Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'importante è abbaiare


Finocchiaro_milleproroghe.jpg
Il miglior alleato del Governo è l'opposizione. Quando ha l'occasione per sfiduciarlo, come è avvenuto ormai più volte in questa legislatura, le viene improvvisamente il "braccino corto". I deputati del centrosinistra sono sempre assenti o in missione (un modo elegante per viaggiare all'estero). L'esempio, come nelle migliori famiglie, viene dall'alto, per la votazione al decreto "Milleproroghe" Bersani e Casini non c'erano. L'importante è abbaiare.
"Venerdì 27 febbraio la Camera ha votato la fiducia al decreto legge cosiddetto Milleproroghe. Il provvedimento è stato approvato con 300 sì, 277 no, nessun astenuto, 45 assenti e 7 in missione, come indicato dal verbale del sito indipendente OpenPolis. Numeri alla mano, l’opposizione ha perso un’incredibile occasione: il Governo, infatti, poteva essere sfiduciato. Basta aggiungere i 9 voti degli assenti di Fli, 2 dell’Idv, 8 del Pd e 5 dell’Udc (senza calcolare il gruppo misto e i deputati in missione) per arrivare a quota 301. Questo dato politico lascia, di per sè, sconcertati. Ma le sorprese non finiscono qui: andando a spulciare l’elenco degli assenti si scopre che né Bersani, né Casini, né tantomeno Adolfo Urso hanno votato. Risultano “assenti”. Vi presento la lista completa dei votanti: in grassetto i deputati di opposizione che non hanno votato." democrazia italiana
Ps: Openpolis ha rettificato il dato sulla votazione Milleproroghe citato in questo post, ha commesso un errore come l'indimenticabile commissario Cesare Polacco. Il nostro giudizio sull'opposizione comunque non cambia di un millimetro.

3 Mar 2011, 19:26 | Scrivi | Commenti (84) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

tra i presenti onorevoli chi di loro non ha dato il voto allo scudo fiscale!

RENZO l., avezzano Commentatore certificato 01.08.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Se la sinistra continua di questo passo Berlusconi
puo dormire sonni tranquilliper altri 20 anni

darcangelo 07.03.11 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vero il cane che abbaia non morde.
dimettiti,dimettiti poi quanto e ora di mandarlo a casa si girano dall'altra parte

Carmine d'Arcangelo 06.03.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento

A cosa serve fare tanta opposizione,visto che quando hanno la possibilità di far cadere il governo sono assenti,sono tutti uguali.A questo
punto mi viene da dire VIVA BERLUSCONI.

germoglio 05.03.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA SMENTITA DEL FATTO QUOTIDIANO E DI OPENPOLIS

HANNO SCRITTO UNA CA**ATA


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/03/bersani-e-casini-assenti-sul-milleproroghe/94963/

ORA ASPETTIAMO LE SCUSE DI BEPPE GRILLO E DI CHI HA SCRITTO IL POST
(tanto non arriveranno mai)

opinion report 05.03.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


SEMPLICIOTTI ALLA FINE SIETE TALMENTE INGENUI CHE VI SIETE SUBITO MESSI A
STRILLARE, IN REALTà SI E' VISTO CHE IL VOTO A CUI FA RIFERIMENTO
L'ARTICOLO
>>>NON<<<
ERA UN VOTO DI FIDUCIA, E IL FATTO QUOTIDIANO E' STATO COSTRETTO A
SMENTIRE.

ORA ASPETTO CHE ANCHE QUESTO BLOG SE E' CORRETTO SMENTISCA IL POST. Tanto
non lo farà come quandfo vi ha detto che che la washball funziona o che i
limoni della Campania erano mutati.

Cosa state facendo voi per fare cadere Berlusconi? NULLA. "

Neri andrea 05.03.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://beta.partitodemocratico.it/doc/204325/fb/non-vero-che-bersani-non-fosse-presente-alla-votazione-del-decreto-milleproroghe.htm

Andrea 05.03.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco il motivo di tutte queste meraviglie sul perchè il nanerottolo sia ancora lì e che non si approfitti della sua evidente debolezza per farlo finalmente andare a casa...il mpotivo è uno solo : i neo-parlamentari e neo-senatori di tutti i gruppi non hanno ancora maturato la faraonica pensione di cui godranno alla faccia nostra...PARASSITI!!!!!...

Mike Mestieri 04.03.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

E' a dir poco vergognoso il comportamento dell'opposizione che nei momenti cruciali delle votazioni non riesce a far stare presenti tutti i parlamentari per cui deve andare a scuola serale per imparare a fare opposizione vera. Il Governo mette il voto di fiducia e l'opposizione non costringe tutti i propri al voto per mandare con i voti a casa l'attuale governo. Invece come è successo per lo scudo fiscale gli assenti brillano, compreso Bersani e Casini. Ma non prendete in giro gli italiani abbaiando sempre contro la maggioranza, quando al momento opportuno non volete dare la botta definitiva. Venga il Movimento 5 stelle con il suo disegno di legge che prevede un parlamento pulito e la rinuncia ai finanziamenti ai partiti ecc. almeno potremo sperare in un cambiamento vero e non camuffato come quello che fa l'opposizione barzelletta di oggi.

giuseppe sardoc, bari Commentatore certificato 04.03.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti terrorizzati di andare al voto: perderebbero le loro laute provvigioni perchè non sarebbero rieletti. Avete notato che i parlamentari europei italiani si sono aumentati lo stipendio di 1500 euro al mese? Basta, non se ne può più. Cosa aspetta Beppe Grillo a portare un milione di persone a Roma, sequestrare il Parlamento, costringerli ad uscire con le dimissioni in mano. Andare poi dal Napolitano e obbligarlo a fare subito tre riforme d'autorità: trecento parlamentari in tutto, stipendio massimo di 5000 euro e impedire agli inquisiti di tornare in Parlamento. Poi si torna a votare. Sono capaci di farlo in Tunisia, Egitto. E noi dobbiamo fare i paurosi? In tre giorni risolveremmo tanti problemi e voglio vedere la polizia e l'esercito che dicono: anche loro hanno le palle piene di questo scempio.

stedo 04.03.11 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' palese che i parlamentari di uno schieramento e dell'altro si mettono daccordo!

Ad ogni inizio legislatura ognuno si trova un compagno nello schieramento avversario e se devi mancare...manca anche lui e viceversa.

A volte succede che questo meccanismo salta...e lo schieramento al governo parla ci "Imboscate".

chissa'...magari dalema si e' accoppiato con Berlusconi.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 04.03.11 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far presente questa legge, votata da tutti al Senato ad eccezione dei radicali, per proibire di fatto ad Amazon di esplodere in Italia.

http://www.ilpost.it/2011/03/04/legge-levi-sconti-libri/

Non c'è bisogno di ricordare gli interessi di Mondadori nella questione, ma la cosa notevole è che la legge, scritta dalle case editrici, è stata proposta in parlamento dal PD. Una norma chiaramente antiliberale contro la vendita elettronica.

Emanuele 04.03.11 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in pieno la critica e il commento di Grillo, già in altre occasioni, come ho notato nel suo sito, c'è stata la possibilità di sfiduciare questo governo e non è stato fatto, quindi a voi tutti le considerazioni. Io dico 2 cose: l'attuale opposizione ha una parte che non è in grado di fare politica, cioè di costruire un'alternativa all'interno del parlamento che sappia dare spunto al popolo per una eventuale alternativa; ed ha un'altra parte collusa con il potere dell'attuale maggioranza e non può fare opposizione. l'altra cosa è che non so se tutti gli assenti avessero votato contro, in special modo quelli di FLI. Comunque il dubbio resta e queste tattiche non fanno altro che sfiduciare le personoe che vorrebbero un'alternativa in questo paese.

renato settembrini 04.03.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Okkio ! il voto di fiducia è stato 309 a 287, poi il voto finale su cui non c’era la fiducia,300 a 277.
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=139871&sez=HOME_ECONOMIA
Ciò non toglie che un’opposizione che ti vuole mettere in difficoltà lo fa fino alla fine, portandoti il + possibile allo strenuo delle forze.

Bye

Gnukko 04.03.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma voi pensate veramente che se fossero andati a votare quelli dell'opposizione sarebbe caduto il governo? Guardate che i numeri dei presenti/assenti, di entrambi gli schieramenti,li sanno prima del voto....non crederete veramente che non facciano la conta e che non parlino fra di loro... illusi ... il problema vero è che la maggioranza ha 315 e più servi che pur di restare dove sono farebbero di tutto e che dall'altra parte ci sono altri 315 o meno servi che la pensano alla stessa maniera!!!

enrico m. Commentatore certificato 04.03.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è poco da stupirsi, e tanto meno commentare. Ho 40 anni e da quando riesco a capire il senzo logico di una frase, la politica italiana è stata sempre dire ma nn fare illudere e creare smentite. Chi ci comanda,XCHE CI COMANDANO CAPITE, sa benissimo che siamo solo pecore da tosare. L'assurdo è che i politici dovrebbero darci conto e ragione di cio che fanno XCHE SIAMO NOI CHE LI ELEGGIAMO SIAMO NOI CHE LI ASSUMIAMO!!! Se aspettiamo un politico che cambi le cose non abbiamo capito proprio niente. BERSANI, CASINI, BERLUSCONI,E TANTI ALTRI CO.NUTONI MANGIANO NELLO STESSO PIATTO IL NOSTRO!!!!!!SCEGLIAMO LA NOSTRA CLASSE POLITICA E DIAMOGLI IL POTERE CON OGNI MEZZO CON OGNI MEZZO.

nuccio francesco 04.03.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...pero' concordo sul fatto che sono tutti insieme, e che su alcune cose fondamentali (stipendi, privilegi, pensioni - per loro- etc) sono tutti appassionatamente LA CASTA, come lucidamente descritto nell'omonimo libro di Rizzo e Stella.
come dice il blog, "loro non si arrenderanno mai...

edoardo spacca 04.03.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Letto l'articolo, mi domando: e allora?! Una soluzione. L'opposizione sbraitante ha un modo sicuro per far cadere questo governo (a loro dire) sfascista. Le dimissioni di massa! L'ho detta grossa, eh?! Era solo una provocazione, perchè così come stanno le cose va bene a tutti. Andrebbe bene anche per la magistratura se Berlusconi non li minacciasse un giorno si e l'altro pure con la sua riforma! Vogliamo andare alle votazioni? Bene. E dopo le votazioni, chiunque le vinca, cosa cambierebbe per un Paese che ha il debito pubblico più alto del mondo? Pensate che, grazie a DC, PCI, PSI, etc.etc. e agli ignari e ignoranti (politicamente,finanziariamente ed economicamente) italiani, era pari a 50 milioni di miliardi di lire!!!!

Volatile pn 04.03.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Avevo una terribile sensazione, che se questi delinquenti fanno ancora strafottenze è perchè sono sicurissimi di poterle fare, ora ne sono certa. Sono sempre più disperata e mi sento perduta. Io non voterei per nessuno, penso solo che il nostro futuro non è con nessuno di quelli che occupano abusivamente ancora il Parlamento Italiano.

Maria Scilingo 04.03.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento

nonostante abbia un profondo disprezzo per la maggioranza e per questa opposizione fantoccio che ci ritroviamo, soprattutto PD, devo dire che il post e' abbastanza superficiale. se infatti e' vero il discorso sui numeri, e' altrettanto vero che la presenza di tutti i deputati alla camera avviene quando uno dei due schieramenti chiama tutti a raccolta, senza distinzioni. quando cio' avviene automaticamente anche l'altro schieramento fa lo stesso. quello che voglio dire e' che l'opposizione, per sfiduciare il governo, sarebbe dovuta essere quasi al completo in aula. per fare una cosa del genere, avrebbero dovuto chiamare ad appello tutti i loro deputati.. facendo questo (che non puo' avvenire in gran segreto, senza che nessuno se ne accorga) la maggioranza si sarebbe vista costretta a fare lo stesso, e quindi siamo da punto a capo, con 315 contro il resto.....

edoardo spacca 04.03.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

noto con piacere dai commenti che la gente che legge e scrive in questo forum , al 99% non e' fessa e fa delle analisi lucide . Concordo pienamente su alcuni concetti 1) l'opposizione non ha nessun interesse a far cadere il governo perche' e' meglio una poltrona sicura oggi che una poltrona incerta domani. I sondaggi non danno il PD in crescita anzi.. quindi qualcuno rischia di perdere il posto 2) e' meglio essere all'opposizione e criticare piuttosto che essere al governo e farsi criticare , tanto gli stipendi sono gli stessi e anche loro , una volta al governo farebbero le stesse porcate , anzi probabilmente peggio. Ogni tanto chiacchero con alcuni miei ex compagni di scuola , ora al governo . Io ingenuo , avevo chiesto " ma perche' ora che comandate voi non togliete quelle porcate di leggi fatte dal PD quando era al governo?" risposta " perche' ci fanno comodo anche a noi e loro ci hanno messo la faccia e si sono sputtanati , praticamente hanno fatto lo sporco lavoro per noi , come per esempio con l'indulto".
Capito? e' il sistema che e' marcio , votare altra gente non serve a niente , tanto verrebbero fagocitati dal sistema. gente che ha il potere di farsi le leggi , ha l'informazione supina e sempre pronta a scrivere le menzogne del potere ,peggio dell'istituto luce, con stipendi e privilegi che neanche un principe del medioevo si sognava , pensate che se ne andrebbero pacificamente? quelli se non li ammazzi non se ne vanno e comunque chi salirebbe al loro posto farebbe lo stesso. e' la mentalita' dell'italiano che deve cambiare. Angelo

angelo mora 04.03.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che fra i Pidiellini sia per lo Scudo Fecale e il Miglione di proroghe erano assenti:
Esposito,Mastromauro e la Melandri!
Azz.che organizzazione!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 04.03.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Toh ma guarda guarda la lega nord di bossoli la danno in caduta libera negli ultimi sondaggi.
Vuoi vedere che qualche padano sta uscendo dal coma?
Cari leghisti della razza padana, ringraziate che 3/4 del popolo italiotta nordista ancora non sa nulla di voi, di cosa fate relamente in parlamento, i soldi che prendete a sbaffo, i vostri raccomandati anche al parlamento europeo, alla faccia della meritocrazia.
Fate pena auguratevi che la gente non cominci a ragionare perchè sarà la vostra fine!


Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che schifo LA PUGLIA VOTA COSì:
margherita mastromauro del Pd ( assente sempre)
Fitto A FAVORE
SAVINO A FAVORE
DIVELLA ASSENTE


Ma perchè non se ne vanno a vivere sul fiume Po e magari qui gli sequestriamo i loro beni???? Questi parlamentari da strapazzo ci stanno consegnando alla Lega mani e piedi e sopratutto il nostro patrimonio più grande: l' agricoltura. Se ne fregano che le quote latte hanno tolto risorse ai nostri territori e che i nostri comuni alzeranno le tasse ai piccoli aritigiani unica fonte di reddito!!! MA NOI CARI PARLAMENTARI DA STRAPAZZO CI CANCELLIAMO TUTTI E NON PAGHIAMO PIù UN EURO, A COSTO DI MANGIARE PATATE E INSALATA ....

francesca r., bari Commentatore certificato 04.03.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

MA QUANDO CI DECIDIAMO ALLA RIVOLTA POPOLARE? DOBBIAMO ANCORA ASPETTARE CHE CI DEPREDANO DELLA NOSTRA LIBERTA'?. LA POLITICA ITALIANA E' UN DISEGNO CRIMINOSO STUDIATO A TAVOLINO, DOVE NON ESISTE NESSUN COLORE POLITICO, TUTTI UGUALI. ACCENDIAMO QUESTO MOVIMENTO 5 STELLE E MANDIAMOLI VIA A CALCI NEL CULO QUESTI ESSERI IGNOBILI. SCUSATEMI LO SFOGO MA NON SE NE PUO' PIU'. GRAZIE A TE BEPPE CHE RIUSCIAMO A SAPERE TUTTE QUESTE PORCATE CHE COMBINANO QUESTI POLITICI.

Carlo Cuda 04.03.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sanno parlare perchè non vogliono capire cosa li circonda. Non sanno farsi ascoltare perchè non hanno la conoscenza per poter schiacciare i loro avversari.....basterebbe così poco....non si presentano quando sono profumatamente pagati per essere presenti e per votare le proposte di legge. Io LI ODIO TUTTI E SPERO CHE GLI ITALIANI PRIMA POSSIBILE APRANO GLI OCCHI.....o qualcuno troverà il modo di rendere impossibile tale azione.....RIBELLIAMOCI A QUESTE CONTINUE MANCANZE DI RISPETTO INCOSTITUZIONALI. Un sistema legale volto alla delinquenza...Sgarbi che parla tanto ha i cittadini del paese in cui fa il sindaco (e non è mai presente) senza acqua....e pensa alle opere d'arte. Questa è l'Italia. L'Italia delle menzogne, l'Italia dei furti, l'Italia della delinquenza legalizzata, l'Italia dell'assenteismo......L'ITALIA DAGLI OCCHI CHIUSI

Antonio Artale 04.03.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Bersani sul sito del Pd ha scritto che non è vero che era assente..

Giulia Bellelli 04.03.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusate: dopo i 1.100,00(mille e cento) di aumento mensile che si sono dati da poco e di cui nessuno dice nulla, in modo da portare il misero stipendio poco sotto i 20.000,00 euro Netti al mese ed aver proporzionalmente adeguato il "vitalizio" che, per averne diritto ora, non e' piu' sufficiente lavorare per due anni e mezzo come prima, ma tutti e cinque gli anni della normale legislatura, come Vi permettete di insinuare che l' "opposizione e' il miglior alleato del governo" !!
Quelli li' non sono mica fessi, noi sudditi lo siamo!!

giovanni s. Commentatore certificato 04.03.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento


UN ottimo quadro dell'alternativa all'attuale
potere .

Un puttaniere e dietro una banda di buffoni finta opposizione e il 3° polo dei corrotti.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo pensarci noi a mollare un bello schiaffone alla casta!
Ai referendum,che non verranno mai accorpati alle amministrative,dobbiamo andare alle urne!
Votiamo si,no, scheda nulla o bianca, ma bisogna andarci.
Il quorum va raggiunto!
E' un'occasione per far sapere a lorsignori cosa ne pensiamo.
E vediamo se non ne tengono conto , i privilegiati.

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 04.03.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento

siete proprio dei dementi, se ci sommi quelli delle opposizioni, devi sommare anche quelli della maggioranza...
----------------------------------------------------
Peccato che in parlamento non si studia matematica applicata, si fa politica.
E le cosiddette opposizioni continuano a vangare l'orto di far cadere la maggioranza; ma quando potrebbero si tirano indietro.
Lo capirebbe anche un bambino, ma le "menti eccelse",no.
Sarà perchè sono beneficiati dai partiti?

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 04.03.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Quelli di OpenPolis sono dei grandi, e io sono fiero di sostenere il loro lavoro!


Prima che l'inventore del bunga-bunga finisca di distruggere quel che di buono ci hanno lasciato i Padri della Patria decantati da Benigni, le forze politiche d’opposizione, se veramente sono tali, dovrebbero disertare le aule parlamentari, riempire le piazze a tempo indeterminato fino a costringere il Presidente della Repubblica a sciogliere le Camere e a indire nuove elezioni. Non siamo più ai tempi del 14 giugno del 1924, quando i parlamentari delle opposizioni, abbandonando l’aula di Montecitorio, causarono indirettamente il consolidamento del potere fascista. In quel tempo emerse la netta responsabilità di Vittorio Emanuele III che, per paura e inettitudine, non volendo entrare nel merito dei fatti sui mandanti del delitto Matteotti, si comportò come Pilato rendendosi complice del mantenimento del fascismo al potere e dei successivi sbocchi dittatoriali. Oggi, se l’opposizione abbandonasse l’aula, non credo in un Napolitano vigliacco e inetto come lo fu l’ultimo Re d’Italia! E credo che tutto il mondo fuori dall’Italia approverebbe un'azione del genere (oltre gli italiani onesti) perché le nefandezze del Cavaliere sono ormai conosciute, irrise e stigmatizzate ovunque!

giampiero fiore 04.03.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Più li sento parlare, questi del PD, più penso che l'Italia attualmente, e nell'immediato futuro, resta un Paese destinato ad una deriva senza speranza! Bersani e "compagni" dicono:“Il Pd è il partito che in caso di elezioni prenderà su di sé la maggior parte della responsabilità dell’interesse generale.". IN CASO DI ELEZIONI? Questi, o non si rendono conto che cosa sta accadendo. o sono pienamente coscienti e del Paese non gliene frega na "beata minchia" (per dirla alla Cetto). Il caimano sta pagando parlamentari a destra e sinistra, si propone di cambiar leggi e Costituzione a suon di decreti per evitare le "forche" dei processi e quelli del PD continuano a mostrare tutta la propria tranquillità dal basso delle loro sfondatissime ma remuneratissime poltrone! E' incredibile che questa forza politica, la sola che numericamente possa contrastare il partito di Berlusconi, tenga ancora a freno una base preoccupata e stufa di vivere nel Paese governato dalla corruzione e dal bunga-bunga!

giampiero fiore 04.03.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre la stessa storia. Si poteva mandare sotto il governo ma i deputati di opposizione erano assenti, cioè non lavoravano. Ma il licenziamento esiste solo per gli operai poveracci con il medico fiscale che fà da guardia sotto casa 24/24 e non per i politici quando si dimostrano lavativi assenteisti e pelandroni?

g.n. 04.03.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

«Protocollo 123G/731462/10/I-3. Roma, 11/9/1993». «Oggetto: Attentati verificatisi a Roma, Firenze e Milano. Per quanto d´interesse si trasmette appunto riservato concernente gli attentati». Firmato, «il direttore del servizio». Su questo foglio che porta l´intestazione dello Sco c´è un timbro della commissione antimafia: «Arrivato il 14/9/1993».

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2011/03/04/news/l_allarme_sulla_trattativa_coi_boss_perduto_nei_cassetti_dell_antimafia-13163323/?ref=HREC1-4

corrado 04.03.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me questi non vogliono far cadere il governo perchè sanno che il paese è nella m....!!!!!
Sanno che se andassero loro al potere c'è poco da fare, ci vorrebbe la bacchetta magica per risollevare un paese sprofondato in questi ultimi anni.
Quindi è solo paura............provate a pensare solo che non si saprebbe dove iniziare a mettere le mani. Corruzione, evasione, conflitto di interessi, malcostume, immagine nel mondo da ricostruire totalmente..........non sono problemi che si risolverebbero in poco tempo, quindi l'avanzare di queste cose ovvio che renderebbero il lavoro dificilissimo...........specialmente imparare agli italiani che la politica non funziona così, visto che ormai sembra che ci vada bene tutto e tutti.
Ecco il problema dov'è!!!!!!!!!!!!!

annita b. Commentatore certificato 04.03.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete proprio dei dementi, se ci sommi quelli delle opposizioni, devi sommare anche quelli della maggioranza...

continuate a spargere merda e vedrai che il NANO non ce lo leviamo dalle palle.

GRILLO E' UN TARLO CHE DIVIDE L'OPPOSIZIONE DA DENTRO! LA MIGLIORE ASSICURAZIONE DEL NANO.

IN PIU' SI FA I SOLDI ALLE FACCE VOSTRE

opinion report 04.03.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi gli elettori di dx e di sx (se si possono chiamare ancora cosi') si accaniscono gli uni con gli altri... poveri cretini che siamo.

siamo i soli a riuscire ancora a vederci gli uni contro gli altri. bianco e nero (o rosso e nero)

i politici ormai sono tutti di un solo colore che a furia di mescolanze non si riesce + nemmeno a definirlo.

ivan m. Commentatore certificato 03.03.11 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è peggio essere TRADITI dal proprio partito che essere INCULATI da chi sai che ti INCULA, per questo io NON voterò MAI più il PD, piuttosto NON voto e se fossi obbligato a votare voterei il nano anche se so che mi INCULERA'

Carlo Carmignati 03.03.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, tutto giusto, però... facendo lo stesso ragionamento, del PdL ne mancavano 15. Che, ovviamente, se votavano anche loro la fiducia passava lo stesso. Non ci si può attaccare ad assenze tutto sommato fisiologiche (non mi sembra che nel PD ci fosse una percentuale stratosferica di defezioni) per gridare all'inciucio. E, tanto per puntualizzare, 9 assenti su 28 del FLI sono una percentuale un po' più pesante che non gli 8 su 206 del PD: perché invece di un video della Finocchiaro (che tra l'altro è al Senato) non avete messo un deputato del FLI?

Certe volte chi dà l'impressione di abbaiare a tutto e a tutti siete voi...

Stefano Moretti 03.03.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma porcaputtana, ma come cazzo si fa?

lorenzo rubbi 03.03.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi mi permetto una cosiderazione sui numeri.
Posto che Berlusconi ha la maggioranza e il voto del 14 dicembre lo ha dimostrato: 314 a 311 con 2 assenti e 2 astenuti per parte, davvero pensate che con il 1000 proroghe il governo potesse andare sotto? se si aggiungono gli assenti all’opposizione bisogna aggiungerli anche alla maggioranza! sono personaggi riprovevoli ma mica cretini fino a questo punto. In parlamento prima delle votazioni si fà la conta…almeno su quello si applicano
http://parlamento.openpolis.it/votazione/35751

Marco Mori 03.03.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

E perché, quando hanno votato lo scudo fiscale e il PD era assente? La patetica spiegazione di D'Alema é stata: "Avevo una manifestazione e non mi era stato spiegato BENE che era un voto importatnte", Bersani che cerca di salvarsi in corner, dice:"Non dimentichiamoci che l'ha votato il centro destra"

E l'opposizione dov'era? Che cosa ci sta a fare?

Cosa dire di fronte a tanta vergognosa spudoratezza? Forse anche al PD occorrono i disegnini?

http://www.youtube.com/watch?v=8Cysf0EPIHM

Pippilotta Långstrump, Stoccolma Commentatore certificato 03.03.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
BRANCO DI INCAPACI E "VENDUTI" DEL: PD,FLI E IDV
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 03.03.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Popolo Italiano non merita queste merde al governo....!!!

Dario D., Albano Laziale Commentatore certificato 03.03.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento

solo il titolo del post e il fermo immagine della pagliaccia di turno mi spingono a cliccare su "mi piace" ancor prima di leggere cosa dice il post!! PS: di solito nn faccio così!!!

Ferdinando A. Commentatore certificato 03.03.11 21:08| 
 |
Rispondi al commento

mi consenta signor beppe di fare una precisazione:
la signora MELANDRI,le deve fare tenerezza il tiranno,è la seconda volta che è assente:
la prima (scudo fiscale )era a ca..mminare in terra di spagna col permesso del capo,la seconda (milleproroghe) era assente ma questa volta il capo un certo Berlusani era assente anch'egli.
Ci si domanda chi le ha dato il permesso?

gigi fiorentino 03.03.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

...MERDACCE!!!!!!!!!!!!!
..."SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO!"
MERDACCE!!

Antonio P. 03.03.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Il pane è sacro.

Quanto pane buttiamo via ogni giorno ????

Come facciamo la raccolta differenziata della plastica e della carta si potrebbe fare la raccolta differenziata del pane.

Devolvendolo opportunamente trattato agli allevatori di bestiame, se ne ricaverebbe un sensibile risparmio per la generalità dei consumatori.

Vorrei rimanere anonimo.

sergio janiri 03.03.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Bastardi !!!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo Italiano non rppresentato in questa specie di parlamento, è stanco di rimetterci soldi e si inca...a sopratutto per la mancata opposizione VENGANO PUBBLICATI I NOMI.
vogliamo opposizione a fatti non a parole

Paola F 03.03.11 20:10| 
 |
Rispondi al commento

ecco l'occasione ideale per dirlo:
bersani sei un f,glio di p,ttana!
voglio proprio vedere quante t,ste di czzo voteranno pd. sempre che verranno fatte elezioni. è più probabile un esecutivo tecnico confindustriale con presidenza draghi

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 03.03.11 20:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me la questione è chiusa..
ma voglio proprio vedere se ci saranno anti-berlusconiani che voteranno PD alle prossime elezioni..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 03.03.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori