Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La piramide del potere

New Twitter Gallery

La piramide del potere - Marco Travaglio
(38:18)
passaparola_7-3-11.jpg


Testo:

Buongiorno a tutti, c’è una bella aria di P2 in questi giorni, o meglio in questi giorni si scoprono rapporti revival e permanenze piduiste che hanno lavorato e operato in questi anni sotto traccia che improvvisamente stanno rivenendo fuori in parte loro malgrado grazie a un’indagine della Procura di Napoli in parte volontariamente, dichiaratamente con il progetto di cosiddetta riforma della giustizia epocale che Berlusconi ha annunciato.

Il mondo cambia, noi pensiamo ad altro (espandi | comprimi)
Il bello è che tutto il mondo si occupa d’altro, per esempio di quella cosetta da niente che sta avvenendo in nord Africa e che è la più importante, il più importante evento del mondo arabo e islamico che non sono necessariamente la stessa cosa di molti decenni a questa parte e cioè una rivolta finalmente non fondamentalista, finalmente non ideologica, finalmente non etero- diretta da questa o quella superpotenza, dove invece di bruciare bandiere americane, israeliane e affidarsi al solito ayatollah o al solito tiranno c’è invece una popolazione giovane, laica, educata attraverso Internet ai rapporti con le persone normali che abitano anche in Europa e in occidente.


I due clan di potere intorno a Berlusconi (espandi | comprimi)
Intorno a Berlusconi due clan di potere: Letta e Bisignani, un po’ di Vaticano un po’ di andreottismo, molta P2, dall’altra parte Tremonti, Lega, Finanza del nord, Finanza del nord sapete che nella Finanza del nord da una parte c’è il vecchio Nanni Bazzoli, cattolico prodiano e dall’altra parte c’è Geronzi che è stato a Medio Banca, adesso sta alle Generali e è molto vicino invece al giro Gianni Letta, Vaticano, Bisignani, questi due clan e Berlusconi in mezzo.

La controriforma piduista della giustizia (espandi | comprimi)
E veniamo alla giustizia, leggo dal piano di rinascita di Licio Geli e voi vedete se vi suona familiare con quello che leggete e sentite in televisione in questi giorni “emergenza a breve termine, il programma urgente comprende provvedimenti istituzionali e provvedimenti di indole economico – sociale A) ordinamento giudiziario, le modifiche più urgenti investono: la responsabilità civile per colpa dei magistrati, il divieto di nominare sulla stampa i magistrati, comunque investiti da procedimenti giudiziari, la normativa per l’accesso in carriera, esami psicoattitudinali preliminari, la modifica delle norme in tema di facoltà di libertà provvisoria in presenza di reati di eversione, questo era legato al fatto che c’era il terrorismo in quel momento, e poi i provvedimenti a lungo termine.

Purtroppo ancora una volta si sente Bersani farfugliare cose strane, oggi ha detto: la riforma è un diversivo, la riforma non è un diversivo, la riforma è una devastazione dei principi costituzionali, purtroppo si sente dire che i magistrati scioperano, il che non vuole dire che non debbano farlo, ma temo che ancora una volta sembrerà una guerra per bande tra il governo e i magistrati.
Da tutte queste riforme i magistrati non avranno sicuramente nulla da temere, perché? Il loro stipendio e la loro carriera non saranno toccati, siamo noi che abbiamo molto da temere e avranno da temere quei pochi magistrati che ancora fanno il proprio dovere e quei pochi poliziotti o molti poliziotti i rappresentanti delle forze dell’ ordine che fanno il loro dovere, loro avranno molto da temere e quindi anche noi, questa non è una riforma contro i magistrati, chiunque lo dice non vuole farci capire che è contro i cittadini, passate parola, ci vediamo lunedì prossimo.

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

7 Mar 2011, 13:55 | Scrivi | Commenti (785) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Scusate sono sempre io la sign.ra marcella quella affetta da EPN, volevo aggiungere al commento fatto nella precedente e-mail chè il Ministero della sanità fortunatamente ci invia un farmaco per bloccare questa malattia, ma ripeto niente più, visto chè molte persone come me non possono lavorare a causa di tutto ciò.
La mia domanda è:, visto chè in Italia ci sono tanti falsi invalidi e a quanto pare percepiscono pensioni non meritate, perchè chi ne ha veramente bisogno e fortunatamente non in tutti i casi ma nel mio e in tutti quelli nella mia stessa situazione non si fà niente?
Mi scuso e ripongo i miei saluti.

Marcella Sini 13.03.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Nel salutarvi, desidero porre all'attenzione un problema anche se, di questi tempi problemi c'è ne sono tanti.
Il mio nome è Marcella, abito in sardegna è sono affetta da una malattia rara chiamata EPN (Emoglobinuria Parossistica Notturna), attualmente in Italia ammalati come mè c'è ne sono circa 90 ma, la cosa più inquietante e chè questa malattia è invalidante è può causare Trombosi e altri generi altrettanto gravi di complicazioni.
ora la cosa pùò sembrare strana ma attualmente in Italia è sopratutto dal ministero della sanità e dal governo stesso non si è presa nessuna decisione a riguardo Per fare un esempio:, ho cercato in tutti i modi di presentare domanda di pensione visto chè sono costretta a subire mio malgrado sedute di terapia all'ospedale per cercare di bloccare questa maledetta malattia ma, nonostante tutto è nonostante abbia presentato regolari fogli medici analisi continue e fogli con relative lastre ecc. ecc. le commissioni mediche mi anno sempre risposto chè non possono presentare nessuna pratica perchè a quanto pare questa malattia per il governo e sopratutto il ministero della sanità non esiste, o almeno credo chè facciano finta di non saperne niente. La cosa non li riguarda di persona giusto?
Comunque mi scuso se la mia calligrafia non è abbastanza corretta ma vorrei chè; visto le vostre inizziative sociali solo voi potreste rendere pubblica la cosa e riuscire a sollecitare quanto possibile.
Vi ringrazio fin d'ora e vi saluto.

Marcella Sini 13.03.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELUSCONI SANTO SUBITO!!!!!
ERA ORA CHE SI METTESSE UN LIMITE ALLO STRAPOTERE DEI GIUDICI.
UN PROCESSO NON PUO DURARE 10 ANNI!!!!
SE SI ACCUSA UNA PERSONA DI AVER COMMESSO UN REATO,BISOGNA AVERE LE PROVE ,NON SOSPETTI.
SE E' COLPEVOLE E' GIUSTO CHE PAGHI (NON DOPO 10 ANNI),MA SE E'INNOCENTE NON PUO' ESSERE INDAGATO PER 10 ANNI,PER POI SENTIRSI DIRE "ABBIAMO SBAGLIATO".
I GIUDICI DEVONO ESSERE I PRIMI A PAGARE SE C'E' UNA INGIUSTA DETENZIONE.

ROBERTO D'ETTORRE 13.03.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco,
Ma veramente la riforma epocale della giustizia non contiene alcun vantaggio per B.? Ne dubito. Ma se così è lo dobbiamo al PRESIDENTE NAPOLITANO ! Nella bozza di riforma portata da alfano a NAPOLITANO chissà quali schifezze c'erano: Probabilmente IL PRESIDENTE ha detto NO! Così non la firmo. Togliete tutti i benefici per esclusivo uso di B. Ma ormai la riforma era stato talmente decantata che l'hanno presentata. Ora a B gli ci vuole un cerotto più grosso di quello che si è messo sul viso, da posizionare in quel buco vicino alla prostata.

Fabrizio Fabrizi 12.03.11 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente la riforma della giustizia non contiene nessun vantaggio per al Tappone ? Sarebbe la prima volta che questo governo si muove non per i c....i di B. Se è vero bisogna ringraziare il PRESIDENTE NAPOLITANO ! Ve lo ricordate l'incontro , definito formale, tra alfano e Napolitano. Nella bozza presentata al PRESIDENTE chissà quali nefandezze c'erano. Probabilmente Napolitano ha detto: NO ! Così non lo firmo.

Fabrizio Fabrizi 12.03.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Draghi: “Allarme mafia in tutto il nord
E’ a rischio la democrazia”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/11/draghi-allarme-mafia-in-tutto-il-nord/96626/

Bene Draghi visto che hai fatto 30 adesso non fra un'anno fai 31, la mafia è al nord anzi è peggiore che al sud in particolare nella lega nord vero partito mafioso con collegamenti tra i suoi esponenti di spicco e i boss mafiosi.
In verità la leganord è di fatto il nuovo partito mafioso in italia paragonabile a forza italia del nano di hardcore.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

La "Riforma della Giustizia". Premetto di essere convinto che: una grossa parte delle persone è poco informata ed è superficiale, tende a visualizzare la TV "in automatico" prevalentemente sintonizzata su RAI 1 o sulle reti Mediaset senza approfondire quanto ascolta; a sua volta la gran parte di quest'ultimi si forma convinzioni sulla base di questo contesto e minimamente influenzato da quanto "sente in giro". Ciò premesso, ritengo che l'iniziativa di Berlusconi sulla "Riforma della Giustizia e contorno" sia una mossa "geniale" (e, purtroppo, non è la prima volta). Con un'azione che, al meglio, potrebbe determinare cose concrete fra due anni ha ottenuto: un gran polverone, una levata di scudi generale e "immediata" che può apparire (alle suddette persone)come pregiudizievole a priori; si è posto come chi, senza interessi personali e contro pregiudizi ingiusti nonchè contro interessi corporativi, vuole "riformare la Giustizia nell'esclusivo interesse dei cittadini". Con con la dialettica opportuna poi, e nel centrodestra non manca, si farà in modo che le suddette masse di persone pensino (erroneamente ma inconsapevolmente) che si vogliono risolvere i veri problemi della giustizia: la lungaggine dei processi, l'impunità diffusa, la corruzione, ecc. Scusate, ma anzichè strapparsi i capelli subito non era meglio accogliere l'iniziativa con assoluta noncuranza snobbandola come qualcosa di insignificante perchè chiaramente irrealizzabile ? Inoltre, quando sollecitati a discutere sull'argomento, con estrema pacatezza (ma con ripetitività ossessiva) si poteva sottolineare (e dimostrare) come la riforma ricalcando la "rinascita democratica" di Gelli era quindi sterile di positività per la collettività e, pertanto, irrealizzabile; si poteva, inoltre e sempre con ossessività, rimarcare le "scivolate" dello stesso Berlusconi: "non ci sarebbe stata "manipulite..."; sottolineando, nel contempo, le sue (nonchè quelle di Bossi) posizioni/dichiarazioni in quel periodo.

giuliasal45 11.03.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento

date un'occhiata a questa pagina
(amore x berlusca)

http://affaritaliani.libero.it/forum/berlusconi_africa_ospedali_forum_dibattito020311.html?tbk=434533

giovanni piacentin 11.03.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per lo scoop de "Il fatto" su Ruby. Onore alla donna marocchina dell'ufficio anagrafe che ha rifiutato una grossa somma di denaro, assolvendo il proprio impegno di lavoro con onestà. Non sarebbe il caso di dedicare due righe a questa donna che, pur povera, ha detto un NO che tanti onorevoli uomini non hanno saputo pronunciare?.Il vocabolario non lo possiamo cambiare: 'puttana' è irrimediabilmente femminile. Ma quanti uomini si vendono, a qualunque prezzo! Vorrei ricordare anche la mamma di Sarah Scazzi che ha rifiutato centomila euro da quel Corona che non riesco neanche a definire, tanto è volgarmente e inguaribilmente puttana. Mi rivolgo a Lei perché La ritengo persona sensibile e perché so che legge i messaggi di questo blog.

ada martinelli 11.03.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, caro Marco,
vorrei anzitutto esprimerVi tutta la mia stima e la mia riconoscenza per la preziosa opera di informazione che svolgete. E dopo l'ennesimo colpo di coda (riforma della giustizia) di questo governo, vorrei riflettere con Voi sulla definitiva trasformazione dei CITTADINI in CONSUMATORI. Mi spiego meglio: in altri Stati democratici, moderni e realmente liberali e liberisti, una riforma che soggioga i magistrati al potere esecutivo avrebbe scatenato almeno scioperi di massa e proteste di piazza. In Italia no. Dopo anni di bombardamenti pubblicitari e di slogan del proprietario della maggior parte dei mass media, siamo diventati sensibili solo ai messaggi "SPOT". Perché allora non adottiamo anche noi (e per noi intendo Voi, io e tutti coloro che non credono nella buona fede di questo governo e di molti politici) questo criterio comunicativo? PS. sono ovviamente disponibile a dare il mio contributo per cambiare le cose.

Matilde C. Commentatore certificato 11.03.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Dalla "Piramide del potere" a "Time - Piramide Rovesciata":
http://marcello-bersini.blogspot.com/2011/03/time-piramide-rovesciata.html

marcello bersini 10.03.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento

La misura è colma da tempo. E' il momento di pasare all'azione! L'ora X è arrivata! Cos'altro deve succedere ancora affinché gli italiani s'incazzino sul serio in massa? Qualsiasi persona ragionevole e non prevenuta né obnubilata dallo gnomo malefico e dai suoi sortilegi non può non convenirne. Bene. Perché non succede nulla? Mi guardo intorno e vedo una massa sterminata di vecchi rincoglioniti con poche grandi voci soverchiate dal chiacchiericcio senile, una folla anonima e smunta di uomini e donne che corrono freneticamente per portare a casa la pagnotta e dunque ha (ritiene di aver) altro a cui pensare, una pletora di giovani dai neuroni bruciati anzitempo da alcol, droghe e internet frammista a plotoni di imberbi amorfi e rassegnati, frutto di decenni di ributtante televisione, latitanza di cultura e figure di riferimento... CHI dovrebbe entrare nella massa di manovra per rovesciare il sistema? CHI? .... Non c'è nulla da fare: non ci resta che la maledizione, lo sfogo degli impotenti. Se proprio così dev'essere tanto vale organizarsi: come i mussulmani pregano verso la Mecca propongo di rivolgere una preghiera, ma alla rovescia, in direzione Arcore a mezzogiono, prima dei pasti (favorirebbe quantomeno la digestione) e una alle 18,00, verso Roma: oltre che a ben predisporre per la cena, ritengo possa aiutare il sonno). E' importante che sia all'unisono, per moltiplicarne l'efficacia, quindi occorre sincronizzare gli orologi. Da ogni luogo, una pausa di pochi secondi e giù la bella maledizione ad alta voce affinche lassù qualcuno si ricordi di noi. Sono valide anche quelle mentali o sottovoce (scuole, ospedali, caserme...) Avvertenza: non basta l'italico vaffanculo, liberatorio ma sterile, con le sue varianti rgionali, ormai reso inefficace da secoli d'abuso. Pensavo a Primo Levi e alla sua invettiva in apertura a Se questo è un uomo, ma forse è ancora poca cosa rispetto al compito immane. Attendo proposte.

pippo pansa 10.03.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

10 - 100 - 100.000!
TUTTI I SABATI A PIAZZA DEL POPOLO (Roma)
Facciamo la festa più grande d'Italia

ABBATTIAMO LA PIRAMIDE!

aurelio

aurelio bronzini 10.03.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

saluti dalla finrandia..

gisella spinella 09.03.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

questo sistema nel suo complesso condivide molti obiettivi comuni: come nn ricordare quando la cosiddetta sinistra parlava di riforme anch'essa a proposito della giustizia, del sistema radiotelevisivo, del lavoro ecc.? se davvero vogliamo cambiare strada prima dobbiamo sbarazzarci di questi sepolcri imbiancati e poi dobbiamo ragionare partendo proprio dalla Costituzione!!!!

gaetano gragnano 09.03.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento

propongo un referendum per chiedere l'annessione alla Germania o alla Svizzera meglio se tedesca.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.03.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

enasarco: case svendute o affittate ad un quinto del reale valore di mercato. Idem inpdap, inpdai, ater, ecc. ecc. ed indovinate chi sono i beneficiari ? ma i politici ed i dirigenti pubblici ovviamente, chi altro può abusare dei beni pubblici in questo modo ed in particolare di quelli dell'edilizia pubblica e delle previdenze delegate al sostentamento dei più bisognosi. Poi magari, se possono, si fanno anche le leggi per legittimare il furto che non vedo come siano costituzionali. Ma dove sono i sindaci ed i revisori degli enti, dov'è la corte dei conti e cosa fa la procura della repubblica. I NOSTRI POLITICI SONO DEI LADRI E NOI NON RIUSCIAMO A IMPEDIRE CHE RUBINO, E' MAI POSSIBILE STARE A GUARDARE IMPOTENTI MENTRE LORO RUBANO ED IL RESTO DEL PAESE MUORE DI FAME ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.03.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento

La Lega: "Via i terroni dagli alpini"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/08/troppi-meridionali-negli-alpini-la-lega-chiede-le-quote-verdi/96111/

Io direi piuttosto 1 - 10 - 100 - 1000 terroni al nord piuttosto di un'ignorante leghista, fascista, e razzista.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti da Sydney....

Ho lasciato l'Italia 2 anni fa, mi manca moltissimo, specialmente gli amici e la bellezza del territorio e 1000 altre cose.
Invito tutti a non accendere la televisione, mediaset per 24 ore.

Facciamo capire a questi signori che siamo noi che possiamo cambiare la storia.

Forza e coraggio!

Silvia Galli 09.03.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!!

Tra il 15 aprile e il 15 giugno saremo chiamati a votare un referendum che potrà fermare il ritorno del nucleare in Italia. Se, però, andrà a votare meno del 50% degli elettori, il referendum non sarà valido. È probabile che il Governo decida di fissare la data del voto a giugno per disincentivare la partecipazione e puntare al non raggiungimento del quorum: un gioco sporco per non far scegliere agli italiani (Greenpeace).

Il governo, tramite Maroni, ha già fatto sapere che non verrano accorpati i due eventi, dicendo in pratica che per una questione consuetudinaria gli italiani sono abituati a votare in maniera disgiunta amministrative ed eventuali referendum (hai visto mai che poi gli scappi un ruttino di troppo).
----------------------------------------------
Di fatto quindi Maroni ha avvalorato le preoccupazioni di GreenPeace, fra l'altro infischiandosene del risparmio per la collettività che si avrebbe accorpando gli eventi).

Andate qui e fate sentire la vostra voce:
http://www.greenpeace.org/italy/maroni-referendum-nucleare?utm_source=SilverpopMailing&utm_medium=email&utm_campaign=Risparmiare%20400%20milioni%20(cyber)&utm_content=


Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio difendere Berlusconi e dio me ne salvi, ma riflettete un pò massa di coglioni che non siete altro, se Berlusconi è un piduista dal 1978 tutti quelli che ci sono stati dopo fino ad oggi che cazzo hanno fatto per far emergere il fatto? Forse sono anche loro dei piduisti cammuffati, carogne, pusillanimi, etc. e noi depistiamo tutto mettendo uno solo sul patibolo? e gli altri che stanno lì già dal 1978 ad oggi che ne vogliamo fare li vogliamo glorificare ancora?
Ah poveri coglioni ops cittadini cretini.

Enrico Russo 09.03.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

10 euro a testa per una TV libera della quale tutti saremo soci e dove poter ospitare Beppe...

Questa è una proposta.

10 euro x 10000000 di volenterosi = 100.000.000 di euro

se pò fà!!!

Contrastiamo il berlusconismo con le stesse armi ma con menti migliori (VS Per Delinquere Liberamente VS Per Delinquere)

Riflettiamo bene...

elio c., Roma Commentatore certificato 09.03.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO CARO BEPPE,OGGI SONO RIMASTO SORPRESO DEL FATTO CHE AVENDO DIGITATO SU GOOGLE: BLOG DI BEPPE GRILLO E CLIKKATO ALLA PRIMA VOCE CHE INDICA IL TUO BLOG MI SI è APERTA UNA PAGINA DI ERRORE CHE DICEVA CHE NON ERA POSSIBILE VISITARE TALE PAGINA PERCHè è STATA RIMOSSA,DOPO SONO RITORNATO SULLA LISTA E HO CLIKKATO SU UNA VOCE A CASO E SONO RIUSCITO AD ENTRARE;ADESSO HO RIFATTO LA STESSA OPERAZIONE E CI SONO RIUSCITO.
C'è QUALCOSA CHE NON Và ? VOLEVO SOLO AVVISARTI SE C'è QUALCUNO CHE CERCA DI BOICOTTARE LA TUA MISSION...
CORDIALI SALUTI
MICHELE

michele gaito 09.03.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Riforma epocale? Quando la smetteranno di annunciare stronzate?

AL MINISTRO ALFANO ANGELINO
e,p.c. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma ed alla Polizia Postale di competenza
http://alministroalfano.splinder.com

Yves Toniout Commentatore certificato 09.03.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Beh caro Travaglio
diciamo che Bersani, più che farfugliare, continua nel ruolo della finzione teatrale della finta opposizione ,avessero voluto davvero fare qualcosa avrebbero organizzato da tempo manifestazioni di piazza permanenti invece di raccogliere firme di facciata, o meglio non avrebbero dovuto entrare in parlamento dimettendosi tutti . Durante la trasmissione Annozero, si è potuto capire qualcosa di più del progetto politico di Bersani fin'ora avvolto nelle nebulose della solita comunicazione carente :
-il pd ha elaborato un programma che sottoporrà (ancora non si capisce quando ) a possibili alleati di una coalizione antiberlusconiana .
-chi, preventivamente, accetterà questi punti entrerà nella coalizione.
Detto cosi' sembrerebbe elementare e ragionevole .
In realtà,a mio modo di vedere, si parte già col piede sbagliato. Una coalizione in cui tutti abbiano pari dignità ed in seguito interesse a bene operare in un governo, dovrebbe condividere , soprattutto poter partecipare e decidere in merito costruzione preventiva di un programma comune,. inoltre questo processo, per essere efficace e democratico, dovrebbe passare attraverso il contributo attivo degli alleati e dei cittadini , insomma dovrebbe nascere dal basso e non certo essere deciso ed imposto dall'alto ,da pochi vertici del Pd ...
Bersani ,a quanto pare ,pretenderebbe di imporre a Vendola ,Di Pietro (peraltro passivi) una sua visione. un contenitore già stabilito dall'alto .
Restano poi tutte le incognite su leadership e primarie . Insomma si ha l'impressione che, ancora una volta, i vertici del pd facciano più chiacchere che fatti concreti..
Lo si è visto in questi anni di fallimentare e speculare politica rispetto alle destre e lo si vede ora :differenza tra un sogno ed un progetto sta nel fatto che il sogno ,(o la chiacchera astratta ) non ha una scadenza , un progetto politico serio invece dovrebbe avere dei tempi e delle tappe ben precise di azione concreta.

angelo 09.03.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

ma perche' la SEMPRECHE' e' cosi' zoccola?

alessandra mazzari 09.03.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio è comunque dotato di libero arbitrio, a differenza di altri che esprimono solo ciò che gli viene ordinato

Massimo Taramasco (lovecoach), torino Commentatore certificato 09.03.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento

come mai buona parte dei nostri parlamentari è stramiliardario con case, yacht, servitù ecc. ecc. ed i sudditi e servi per lo più non hanno nemmeno gli occhi per piangere e vengono rappresentati da questi stramiliardari ? Non è una strana incongruenza ? Non è che ci pigliano per il culo ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.03.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Per Veronesi non è una novità affermare scempiaggini. Ne cito solo una: " Non corrisponde al vero che certi cani sono pericolosi. Al massimo in un anno sbraneranno si e no 3 o 4 persone ". A Roma direbbero : e me cojoni !

Fabrizio Fabrizi 08.03.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

p2 emanazione stalinista!! nazistalinista!!! ASSOLUTO ABOMINIO DI MACCHINA DELL'IGNORANZA di sstalin, con due esse come ss, eichmann nazistalinista!! e mengele!! con vie di fuga con corredo di chiesette per mettere contro le religioni, obiettivo non tanto occulto del marxismo e del comunismo reale, comunismo utopia da protrarre nel tempo per imporre prima le condizioni imposte da marx che speculò su un vantaggio di conoscenza matematico già speculato nei più vari sotterranei, poi sstalin speculò sugli stessi rivoluzionari che lo precedettero, matematici, con scienza tenuta prigioniera e che si ribellò già negli anni 60! con la parola più potente mai conosciuta dal mondo e che indicò la chiave per dissolvere l'ultra segreto di sstalin.

a Yalta sstalin si fece pagare per starsene buono dentro i suoi confini e invece aveva già dislocato con enorme anticipo le sue pedine da mandare in promozione nel campo avverso, vedi kossiga, vedi gelli che era in contatto perfino con goering ma infine tradì il terzo reich per riparare nella Sardegna dell'ex emerito e escremento planetario kossiga dei 4 dell'apokalisse: kosygin kossiga kiesinger kissinger.

per conoscenza:
http://liberazioneuniversale.wordpress.com/2011/02/26/cronologia-dellorrore-di-karl-adolf-eichmann/

Conoscenza è Liberazione
universale
CèL

Jerry Masslo II Commentatore certificato 08.03.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che sulla costituzione di una no fly zone sono d'accordo quasi tutti: americani, inglesi ,lega araba, emirati ecc. Non c'è accordo su chi la dovrebbe far rispettare. Non certo gli occidentali ( un loro intervento sarebbe considerato un atto di guerra ). La soluzione: la facessero rispettare la lega araba e gli emirati ! E' una storia tutta araba e tale rimarrebbe.

Fabrizio Fabrizi 08.03.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio mi stupisce! E' fermo alla P2 mentre siamo arrivati alla P4! Forse le Procure non lo aggiornano più con la velocità e le dovizie di un tempo! Certo non sa che sono stati scoperti una decina di adolescenti, tutti figli di buona famiglia, che, proditoriamente ed in forma associata, orinavano sui muri di determinati immobili con sospetta frequenza. Sono in corso indagini e, considerata la provenienza dei pargoli e la proprietà degli immobili innaffiati, qualcuno parla già di P5! Aspettiamo l'esito delle importanti indagini, più stuzzicanti di quelle in materia di omicidi, mafia, violenza carnale e sui minori, furti e rapine e quant'altro!!

Volatile pn 08.03.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

estratto dal nuovo dizionario della lingua padana:

ALUNNO: Esclamazione sfuggita a Papa Leone all'apparire di Attila

APPENDICITE: Attaccapanni per scimmie

AUTOCLAVE: Armi automatiche dell'età della pietra

BALESTRA: Sala ginnica per gente di colore

BIGODINO: Doppio orgasmo

CALABRONE: Grosso abitante di Cosenza

CIAMBELLANO: Colui/colei che ha il piu bel buco di culo del reame

CONTORSIONISTA: Ebreo arrotolato

DOPING: Pratica anglosassone del rimandare a dopo

EMPORIO: Fratello di Giorgio Armani

FONETICA: Disciplina che regola il comportamento degli asciugacapelli

GIULIVA: Slogan di chi e vessato dall'Imposta sul Valore Aggiunto

LATITANTI: Poligoni con molte, moltissime facce

MARRON GLACES: Testicoli sotto zero

PREVENIRE: Soffrire di eiaculazione precoce

RAZZISTA: Fabbricatore di missili

SBRONZI: Ubriachi di Riace

TELEPATIA: Malattia che colpisce chi guarda troppo la TV

VIGILIA: Donna vigile urbano

ZONA DISCO: Parcheggio per gli UFO


@ spina

ti è caduta la tessera del Pd .....l'ha trovata Mattia a Milano....

che ci facevi li?

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ps. Grillo nn nomina nessuno...
----------------------------------------------------

Ha...ha...ha...ha...

Siamo sul blog di un comico...chapeau...

maurizio spina Commentatore certificato 08.03.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile ma vero

Un automobilista Gabriele De Pieri viene fermato dalla Polizia in provincia di Padova per un sorpasso non regolamentare in tutta tranquillità esibisce la patente rilasciata dalla Repubblica Veneta.

Dice:

“Ho mostrato il libretto e, in anteprima, la nuova patente veneta.
Me l’hanno contestata: non è valida.
Questo lo dice lei, ho replicato, a casa mia, nel Veneto, è validissima.
Ho tentato di spiegare a quei signori che non sono italiano, che loro non hanno sovranità sul territorio veneto.
Ma loro niente, non è valida, ci segua in caserma.
Ero solo e non avevo testimoni.
E visto ciò che è successo a Cucchi, ho detto: gente, non vi seguo, ho bisogno di tutela, sono presidente dello Stato di Padova.
E ho chiamato il presidente dello Stato di Treviso, Daniele Quaglia, e anche la Finanza che mi mandasse una pattuglia”

De Pieri è talmente convinto della sua tesi da aver fatto verbalizzare ai Carabinieri di dichiararsi ”cittadino del popolo veneto e titolare di sovranita’ originaria” e in quanto tale non asservito ”all’autorita’ dello Stato italiano”.

I verbali di multa sono stati scritti, ovviamente, in italiano, lingua che il venetista dichiara di non saper leggere e per questo di aver richiesto una traduzione in veneto.
Anche per questo De Pieri annuncia di volersi rivolgere alla Corte Europea dei diritti umani.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/campodarsego-de-pieri-patente-repubblica-veneta-776385/

*****

Il tipo aembrerebbe un tantinello leghista... il fatto poi che non sappia leggere l'italiano direi che supporta ampiamente questo 'piccolo' e misurato sospetto...

silvanetta* . Commentatore certificato 08.03.11 16:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. 8 Marzo.

Una bella festa sarà quando vedrò una politica italiana al 50%.

Sarà una bella festa quando ci sarà un parlamento metà donne,metà uomini.

Festeggerò quando ci sarà un governo alla pari,non in ridicole quote rosa.

Faremo tutti una bella festa quando ci sarà da festeggiare,non oggi dove violenze e soprusi umiliano la nostra compagna di vita,che sia amica,moglie o compagna.

Sarà una bella festa,oggi annate tutti affancxlo!

Fine O.T.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa ho sentito O'Presidente pronunciare un lungo discorso sulla storia della conquista dei diritti delle donne, dall'unità d'Italia sino ai giorni nostri: come si sdilinquiva, nel pronunciare il nome delle note zoccole di Regime, l'una addetta alla distruzione della Scuola pubblica, l'altra al sollevamento del morale dei camionisti......

harry haller Commentatore certificato 08.03.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che siamo stati messi in grado di conoscere le tante anomalie del sistema Italia, i suoi scandali, le sue corruzioni, persino i nomi e cognomi dei responsabili, ancora non siamo stati in grado, in qualita' di popolo, di prendere delle iniziaive per far cessare tutto questo.
Il vero problema e' che popolo non siamo. Siamo solo un'accozzaglia di singole individualita'che badano ai propri piccoli interessi. Quei pochi che ci hanno lasciato. Vediamo che succede quando ci toglieranno pure quel poco che ci rimane...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 08.03.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Alle rappresentanti del Gentil Sesso:

Aho,tanto pe' cambia',ve stanno a pija' p'er culo.
Dopo lunghe ricerche,so' arivato a scopri' 'na truffa che continua da parecchi anni,anzi secoli.(Po' esse??)
Tanto s'è detto e artrettanto s'è scritto su a mimosa e 'nvece er fiore giallino che ve regalano è 'n'acacia.Acacia dealbata è er nome intero.Mentre,a mimosa quella vera,se chiama Mimosa Pudica,e c'ha er fiore de colore azzurro-violetto.
Pudica eh...sara' pe' questo che ve regalano l'acacie??

Meno male che,a moje mia,m'ha regalato 'na peonia...cioe','na radice de peonia.Mo',pe' vedella fiori' me tocca aspetta' quarche anno.A possino!!

Saluti a tutti!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 08.03.11 16:02| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Casa Cupiello e altri effetti collaterali...

A me piace prendere per il culo anzichenò, talvolta mi ci specchio anche e per tal motivo mi ritengo un inenarrabile stronzo...

Devo essere serio?
Seriosità sia...
Non so chi sia questo ventenne (vi auguro il nuovo Gimmy il fenomeno della politica) per cui mi sembra superfluo il giudizio su questo quasi coetaneo del Trota (per dirne uno)...

Faccio solo notare una cosa. La benedizione l'ha ricevuta da un genovese 63enne che, mi auguro, si prenda le sue responsabilità in caso di pletore di cazzate eventualmente commesse.
Se devo dirla tutta, fuori dai denti, ho la vaga impressione che la sua luminosa candidatura sia dovuta alla certezza che non sarà mai eletto...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 08.03.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libia: No Fly Zone, tre basi in Italia per l'opzione "cieli vietati"

Italia: No Tap Zone, tre case in italia per l'opzione "celà viagrato"

il Mandi Commentatore certificato 08.03.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAA......
BASTASSE UN CLIK
PROVIAMOCI BEPPE
NON SO' SE ESISTE GIA' LA POSSIBILITA' DI REFERENDARE CON UN NETWORK LE PROPOSTE DEI CITTADINIE CIOE' FAR SI CHE
CON UN CLIK POSSIAMO DECIDERE QUALE TRASMISSIONE FAR MANDARE IN ONDA ESEMPIO ALLA RAI (IL CANONE LO PAGHIAMO! LA RAI E ' DI STATO E QUINDI E' NOSTRA)
CON UN CLIK FARE APPROVARE UNA LEGGE
CON UN CLIK CONTROLLARE IL GOVERNO
CON UN CLIK CHIEDERE A TUTTO IL MONDO
CON UN CLIK CHE IL CREDITO O DEBITO PUBBLICO DEI PAESI VENGA AZZERATO E TUTTO IL MONDO RIPARTE DA ZERO
CON UN CLIK LA FINE E L'INIZIO
ANDIAMO IN TV BEPPE
FINANZIAMOCI COMPRIAMOCI UNO SPAZIO TELEVISIVO
USCIAMO ALLO SCOPERTO
SIT-IN COSTANTE INIZIAMO ANCHE NOI
USCIAMO ALLO SCOPERTO E DIVIDIAMO LA POLITICA
CON UN CLIK

yuman 08.03.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tratto da un commento qui a lato...

di punto in bianco le cose cambiano e ti trovi a pagare piu' tasse, tasse retroattive degli ultimi 10 anni che hanno pagato tutti i greci, quelli non ricchi, la benzina a quasi 2 euro il latte a 2.80, il bollo della macchina duplicato, e lo stipendio base di 560 euro ed il tasso di disoccupazione al 20%, ed un sacco di giovani ma anche di 50enni licenziati.
..... oppure il biglietto dei mezzi pubblici che e' stato portato da 1 euro a 1.40,quando la gente e soprattutto i pensionati vanno a rovistare oramai, nella spazzatura oppure aspettano quando finiscono i mercati per raccogliere qualcosa di commestibile.
NON CE LA FACCIAMO PIU', VOGLIAMO LAVORARE IN PACE E NON RUBARE MA NON ESSERE DERUBATI E TANTOMENO PRESI PER IL CULO DA PERSONE CHE SI FINGONO ISTRUITE E FINGONO DI FARE GLI INTERESSI DEL PAESE.
LA GRECIA E' UN PAESE MERAVIGLIOSO PECCATO PERCHE; LO STANNO SVENDENDO.

....

quanto tempo credete che ci manca per arrivare a questo? la benzina è già a 1.60 ....

secondo me ancora quest'anno... e tra un po' si riparte con il giro del rialzo dei tassi...

Beppe (dico Beppe perchè lui può essere il riferimento ideale ma l'appello è rivolto a tutti) dobbiamo organizzarci non c'è tempo da perdere: subito una segreteria nazionale del M5S con l'impegno di progettare un piano di emergenza per quando e se ciò accadrà anche da noi. Non facciamoci trovare impreparati...

se volete un altro segnale che le cose andranno peggio di così è la quotazione dell'oro che continua e continua a salire...

quindi:

1) creazione di un sito web che si il riferimento a livello nazionale del M5S
2) candidatura dei rappresentanti nazionali tramite scheda o curricula
3) spazio per proposte e quant'altro...


Possiamo fare il tutto con quanto di libero c'è sulla rete ma serve quantomeno un web-amministrator chi si offre?


ciao.

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 08.03.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Un ventenne è limpido, non fa intrallazzi...
----------------------------------------------------

Eeehhhh...
Dicono tutti così!
Fra poco anche lui girerà col triciclo blu...

Hasta digestivo...

maurizio spina Commentatore certificato 08.03.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi son perso qualche "chicca"?

BUONPOMERIGIO, SBULLONATO POPOLO!

e la mimosa lasciatela attacata alla pianta,
che dura di più, porca troia!
e poi con quello che costa,
vi conviene portar la donna in pizzeria!


Oggi, è la festa delle donne.
Io, ce l'ho con le donne:
Il re ed il duce, hanno mandato in guerra i loro uomini ed i loro figli, e loro, per un pelo, non fanno vincere il referendum prò monarchia;
La chiesa, li ha sempre considerate degli esseri inferiori, e loro, assidue in chiesa.
La chiesa non voleva dare loro il diritto di voto, e loro, ottenuto grazie al PCI, a votare per la DC.
La DC era contraria al divorzio, all'aborto, all'abolizione del "delitto d'onore", quello per cui, se il marito ammazzava la moglie infedele o presunta tale, gli davano una medaglia al valor matrimoniale, e loro,le donne, a cantare " sempre col papa fino alla morte, che bella sorte per noi sarà"
Bottino, manca poco che le prenda a calci, e loro, a sbavargli dietro.
1816 e la banda che gli stà intorno e sopra, legiferano sulla prostituzione e sullo sfruttamento del corpo femminile,sugli asili e sulla scuola, e poi, fanno quel che fanno, e loro, le donne,continuano a dire che i suoi soldi sono "affascinanti" ed a votarlo.
Cazzo, donne, siete masochiste?
Forza, tirate fuori le palle (in senso metaforico, s'intende, senò, noialtri maschietti, saremmo rovinati), e dategli una lezione, perchè quando volete, site molto migliori e determinate di tanti uomini.
Auguri donne, vi abbraccio tutte, vi voglio bene (senza secondi fini).

antonio d., carrara Commentatore certificato 08.03.11 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Un ventenne è limpido, non fa intrallazzi...
----------------------------------------------------

Si, ok...

Però voglio vedere la fattura della baby-sitter blu!

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 08.03.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- “È l’inesperienza il valore aggiunto”. Questo dato contraddice la natura del MoVimento: chi ne fa parte è ben istruito, ama informarsi, è di condizione socio-demografica alta, è attivo politicamente. Grillo in primis si è spesso avvalso di collaboratori di altissimo livello per sostenere le proprie campagne e le proprie battaglie. La lotta al sistema politico attuale passa anche per l’adozione di reali sistemi meritocratici, attraverso la battaglia per avere una rappresentatività basata sulle competenze (i trenta giovani armati di tecnologia, per l’appunto) e non per lottizzazioni politiche: questo gruppo di pressione può essere davvero rappresentato da un sindaco-portavoce che fa dell’inesperienza il proprio punto di forza?

- “Un ventenne è limpido, non fa intrallazzi, non compra hedge funds”. La correlazione tra età e onestà è, semplicemente, una stupidaggine. Molti miei coetanei sarebbero pronti a fare qualunque cosa per uno scatto di carriera (basta andare ad Arcore per averne una prova fin troppo tangibile), così come ci sono molti italiani che sono persone oneste. Punto. L’anagrafe non conta. A me converrebbe teorizzare il contrario, puntare sulla giovane età come sistema di selezione della classe dirigente, ma è semplicemente sbagliato. L’età in sè non è un valore aggiunto senza contenuti, senza saperi, senza coerenza, senza determinazione e, infine, senza consenso.

- “L’obiettivo è ottenere qualche consigliere”. In questo caso, invece, non riesco a capire se ci sia ingenuità istituzionale o altro. Infatti il rapporto tra sindaco e candidati consiglieri della liste che lo sostengono non è vincolante. Alle Amministrative esiste il voto disgiunto: posso votare un candidato sindaco e un candidato consigliere di liste che appoggiano un altro candidato sindaco. L’idea di candidare un ventenne sconosciuto e inesperto porta problemi in entrambe le direzioni: se voglio portare candidati consiglieri del MoVimento posso comunque votare un altro sindaco;

(segue)


Scusate ma me te sto fatto della mimosa m'ha sempre dato come l'idea di portare le arance a un carcerato.

Si portano ma insomma...

Buone feste comunque!

Alex


Evabbé...
Mandiamo sta mimosa virtuale!
A chi riceve spesso crisantemi.
A chi la mimosa la tatuano a fuoco sulla pelle.
A chi la mimosa NON la riceve nemmeno nelle caserme delle forze dell'ordine dove, teoricamente, dovresti avere o pagare giustizia (ma non altro)!
A chi la mimosa la riceve a 24 carati in cambio dello schifo flaccido!
A chi la mimosa la riceve postuma dopo averci lasciato la pelle nel degrado produttivo di questo paese.
Ma soprattutto a chi riceve una mimosa virtuale un giorno all'anno...e si fa il mazzo per altri 364.

Hasta scellerati fiorai...

maurizio spina Commentatore certificato 08.03.11 15:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO A TUTTI,credo che siano maturi i tempi anche da noi.
http://www.msnbc.msn.com/id/41723432/ns/business-world_business/

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Attenti ai morgelloni, arrivano eh, attenzione.... ed ora arriva, si arriva anche il fesso, l'orario è questo, preciso come un morgellone....heehheauae....

Casa Cupiello (primo piano) Commentatore certificato 08.03.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI WEB ALLA...

www.ntclibya.org

I rivoluzionari libici hanno aperto un portale, versione inglese: http://ntclibya.org/english/

e araba: http://ntclibya.org/arabic/

Dichiarando di trovarsi ad un bivio: o raggiungere la libertà o essere ridotti in schiavitù dal tiranno Muammar Gheddafi.

Napolitano: Le donne non sono un oggetto... e chi glie lo dice a quello che s'è fatto una uretoplastica di 4 ore?

RISCOSSA.

By Gian Franco Dominijanni


ho letto di recente in un articolo di Claudio Rampini ,giornalista che stimo molto,che a partire dal 2012 per 3 anni consecutivi ci saranno in scadenza in tutto il mondo titoli tossici in scadenza ( quindi non solvibili )superiori rispettivamente di 8-12-13 volte quelli dell'arrivo della crisi del 2008; infatti l'articolo era chiamato L'armageddon della borsa ed e' disponibile sul web. Che ne pensi? se e' tutto vero'penso sia meglio" scappare " uno TSUNAMI cosi' non lo fermano davvero le manovrette di Tremonti!!!!

ugo marino 08.03.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Gelmini su sky in diretta parla della sua ultima fatica : "Mio libro è raccolta di favole per bambini"

hahahahahahahahahahhah..è il stesso libro del nano

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 08.03.11 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

News padania
A TREVISO
Gentilini preso a colpi di carciofi.
Il fatto è avvenuto durante una manifestazione in cui un gruppo di donne consegnava dei carciofi simbolici contro il caro spesa. Zaia: segnale preoccupante.

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2011/8-marzo-2011/carciofi-contro-gentilini-due-ragazzi-denunciati-190179426097.shtml

PADOVA - Quando i carabinieri di Campodarsego lo hanno fermato per un controllo dopo un sorpasso azzardato e gli hanno contestato la multa, ha esibito una carta di circolazione veneta anziché italiana, con tanto di timbri dell'Onu, ottenuta nella sua qualità di presidente dello "Stato di Padova", riconosciuto dalla "Repubblica veneta".
I verbali di multa sono stati scritti, ovviamente, in italiano, lingua che il venetista dichiara di non saper leggere e per questo di aver richiesto una traduzione in veneto. Anche per questo De Pieri annuncia di volersi rivolgere alla Corte Europea dei diritti umani.

http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=141134&sez=NORDEST&ctc=0#commenti

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Boschiazzo...

ei sarà in co, co co giovane e brufoloso.........ma ti ha dato in calcio in xulo.....

eh eh ahhhh!

DDDDD!

Tinazzi

Ps non c'è piu' rispetto pe l'anziani....

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_07/rete-asili-battistini_182d1ff0-4902-11e0-b2f1-0566c0fae1de.shtml

La rete della vergogna che divide gli asili
Bimbi di famiglie laiche e ultraortodosse: giocavano insieme, ora l'intolleranza dei genitori li separa

«Questa è sempre stata un’isola di convivenza – dice Mika, 30 anni, educatrice del Pashosh -. Si poteva trovare una via più sensata. Nessuno di noi s’è mai sognato di venire a scuola seminudo, come dicono dall’altra parte i religiosi…». La maestra è qui da un anno soltanto, ma medita di cambiare aria: «C’è un intero Medioriente che sta svoltando. Rivoluzioni che abbattono i muri. E a Gerusalemme stiamo a fare queste liti di cortile? Dobbiamo tornare indietro, dividere le menti? Di questo passo, ci troveremo tutti a vivere nel nostro piccolo Iran».

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 08.03.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento


Non porto mai nessuna mimosa alla festa delle
donne.

Se lo faccio , poi guardo la faccia delle schiave quando con un sorriso mi ringraziano.

E si perchè a parte i venditori di regali e mimose ....non vedo niente....

Ringrazio dio di essere nato uomo.....

io come donna sulle mimose ci sputerei....rispettatemi tutto l'anno , poi nel giorno delle donne mandatemi pure a fan culo.....

se è vero che la metà delle donne perde il lavoro se precaria perchè incinta e perchè il primo uomo bastardo che si vuole sfogare....inveisce su chi è piu' debole....allora ....a fan culo l'8 marzo....

non fateci caso....giornata storta,,,,

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più debiti (a tassi di interesse crescenti) e meno depositi. I dati contenuti nel supplemento «Moneta e Banche» della Banca d'Italia fotografano un cambiamento nella gestione delle finanze delle famiglie italiane. A gennaio infatti i prestiti bancari sono aumentati del 5%, su base annua mentre sono calati dell'1,7%, sempre su base annua, i depositi dell'intero settore privato, che include anche le famiglie. Bankitalia ricorda comunque che da giugno, le banche abbiano inserito nei prestiti alcune operazioni di cartolarizzazione (cessione di attività o beni di una società attraverso l'emissione ed il collocamento di titoli).

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2011-03-08/prestiti-meno-depositi-famiglie-103353.shtml?uuid=Aa7rDOED

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 08.03.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

« Confutatis maledictis, flammis acribus addictis, voca me cum benedictis. Oro supplex et acclinis, cor contritum quasi cinis, gere curam mei finis. »

« Messi a tacere i maledetti, gettati nelle vive fiamme, chiama me tra i benedetti. Prego supplice e prostrato, il cuore contrito come cenere, abbi cura della mia sorte. »
---------------------

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sottoporre alla vostra attenzione una cosa che giudico disgustosa. Alcuni giorni fa stavo seguendo il servizio di TG SKY 24 sul presunto stupro di una ragazza ad opera di alcuni carabinieri in servizio, all'interno di una caserma; Mentre scorreva il servizio le immagini che passavano erano, una dietro l'altra,di gambe di donne in minigonna, o con pantaloni particolarmente attillati, e con tanto di tacchi alti. Qual'è il messaggio che si vuole dare? Forse quello che se la donna provoca è più "giustificabile" uno stupro? Non capisco, lo vorrei chiedere al direttore del TG di SKY, e anche agli altri direttori dei vari TG visto che lo stesso genere di immagini l'ho visto passare altre volte durante i servizi sugli stupri di donne.

fabrizio dalla piazza 08.03.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

n-esimo esempio della 'gnoranza dell'elettorato berlusconico (per non parlare della COERENZA)!

Che differenza c'è? Ma sei proprio CRETINA oppure sei solo CRETINA PERCHE' TI PAGANO PER ESSERLO?!
Forse un po' di scorie radioattive in meno? Forse non ci ritroviamo poi con il problema di non saper dove mettere le scorie? Oppure, visto che sei così pro nucleare, te le passimo portare da te?
Le centrali le costruiamo a casa tua? Tanto non sono mica pericolose! Non avrai problemi ad avere come vicino di casa un bel reattore nucleare...!

La differenza sta nel fatto che POSSIAMO farne a meno, perché le alternative ci sono! La tua è SOLO MALAFEDE, CATTIVERIA E IGNORANZA!

La differenza è che se tutti cerchiamo di inquinare meno, produrre meno rifiuti...forse qualcosa cambia!

Oppure, seguendo il tuo ragionamento, MARGHERITROIONA: visto che rubano gli altri, rubiamo anche noi. Visto che il vicino butta i rifiuti nel parco pubblico, ce li butto anch'io!

***********************************************

La vostra mancanza di spirito è proverbiale, ma anche la vostra mancanza di logica.

Dimmi, esimio sudtirolese supergarantito dallo Stato Italiano, che differenza c'è tra l'essere contaminati da centrali altrui, ed esserlo da quelle che finalmente ci darebbero un pochino di più di indipendenza da altri.

A parte il fatto che potremmo restituire quello che abbiamo subìto e che (spero di no) potrenmmo subìre in futuro.

MargotROIA
*********************

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 08.03.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una montagna di mimose a tutte le donne in generale e molto in particolare a quelle di questo blog.

Forza ragazze solo voi potete aiutare questa Italia da Bagaglino.

Da povero pensionato ho potuto donare a mia moglie,una specie di Anita, solo una rosa e un mucchietto di mimose, per 3,50 euro, avessi avuto a disposizione lo 0,00000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000001% che ha Berlusconi e la sua gang Le avrei regalato una foresta di mimose!

Purtroppo cosi' non e', ma Lei ha gradito moltissimo e mi solo detto, a Fra' MA QUANTO MANCA!!

A BIG HUG TO YOU GIRLS!

Frank

Frank A. 08.03.11 13:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie!!!!


No!!! È scomparso il ciumbia. Stavo rispondendo a Margot.

Sari K. Commentatore certificato 08.03.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono cose che non capisco. Se Berlusconi non va bene (e per me non va bene) bisogna mandarlo a casa e ritornare a votare. La cosa sarebbe molto semplice. I parlamentari d'opposizione (tutti) dovrebbero dimettersi a 50 per giorno. Al quinto giorno(al massimo) il Presidente della Repubblica si vedrà costretto a convocare i Presidenti di Camera e Senato (per chiedere un parere - non vincolante)e quindi dovrà per forza, sciogliere le Camere. Perchè l'opposizione non lo fa? Hanno paura anche loro di perdere la sedia e le prebende? Cercano il male minore(per loro)?
Mah io proprio ritorno a non capire.
L'Ugo di Romagna - giacobino q.b.

Ugo Cortesi 08.03.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASARE LOMBROSO 10:37 alias minkiovano alias DArio
Arrigoni controfigura di borghezio!

- in parte hai ragionE ! CHI ha fame non spreca soldi per l'adsl !

però! (visto che conosci poco il resto)

Karl Marx , moglie e sei figli + una vita di merda!
sempre in bolletta perenne, e quanto scrisse di
RIVOLUZIONI OPERAIE-CONTADINE PROLETARIE ! ARMATE!


La padania come tutte le terre fertili ha anche prodotti di scarto.....i leghisti!

peppe s., giugliano Commentatore certificato 08.03.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bergamo, 5 mar. (Adnkronos)
"La riforma costituzionale della giustizia e' una riforma epocale e non ricadra' sui processi di Berlusconi".

Lo ha detto il ministro della Semplificazione Roberto Calderoli, mentre gli infermieri finivano di legargli la camicia di forza, prima di riportarlo in manicomio.

il Mandi Commentatore certificato 08.03.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti di leggere :

"La fine del mondo storto" - di Mauro Corona.

...ci riguarderà...tra non molto!!!.............

Buon pranzo a tutti...finchè c'è.....

anib roma Commentatore certificato 08.03.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

...e il telegiornale lo fanno condurre a Giuliano Ferrara..poveri noi!! Come sempre grande Marco!
bloud.it

bloud 08.03.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

libia:
Gli insorti: trattiamo solo con raìs.
"Se si fa da parte niente processo"

in fondo perchè perder tempo...
fucilatelo subito!

BUON APPETITO, A TUTTI!
(meno che allo smutandato!)

il Mandi Commentatore certificato 08.03.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Se Gheddafi ottiene l'esilio e magari i suoi 40 miliardi, Berlusconi vuole la corona di Re a vita, magari in esilio in Europa e America, gli si può negare l'Australia? L'Asia? Troppo?

cesare beccaria Commentatore certificato 08.03.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

AFFANCULO l'energia !

MENO lavastoviglie.
MENO condizionatori.
MENO televisioni, decoder, consolle, computer e inutilità varie.

Rendere efficienti e prive di sprechi le strutture pubbliche.

Ed ecco che come per magia l'energia BASTA E AVANZA !

Non è scritto nella pietra che di fronte ad una maggiore richiesta, l'unica soluzione sia l'aumento di fornitura.

Possiamo pensare a delle priorità ?
Possiamo pensare ad una riorganizzazione efficiente ?

O no !?! Siamo costretti a crescere all'infinito ?
Così pare... ma io continuo a non pensarla così.
Ci dobbiamo fermare.
Riflettere.
E ripartire percorrendo a ritroso alcuni dei passi compiuti nell'ultimo ventennio.

the tower 08.03.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Margheritona a sostegno della Ivanona....Belin che accoppiata!!!
Coraggio andate a lampedusa così qualcosa troverete...nella massa degli immigrati...chissà chi avrà il coraggio!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 08.03.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...""Ma che si debba sempre aspettare di essere toccati in prima persona per alzare la testa è INSOPPORTABILE"".

the tower
-----------------------------------------------
in Questa frase estrapolata da un commento di the tower
c'è l'essenza, la radice del !!!PERCHE'!!!
una banda di delinquenti abbiano potuto impunemente distruggere una Nazione!!!

anib roma Commentatore certificato 08.03.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio ci ricorda chi comanda in Italia, ma si dimentica di dire che cosa si potrebbe fare per rimediare , cioè suggerirci qualche mossa efficace per scalfire questo potere potente. Noi, nel nostro piccolo, grazie alla rete, potremmo fare qualche cosa di utile.
Grillo suggerisci invece di criticare tutto e tutti.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.03.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non capisco, io ho cominciato a leggere il blog di Beppe Grillo perchè avevo apprezzato il suo entusiasmo sul primo conto energia e ora, nel momento più drammatico della già travagliatissima vita del Conto Energia non trovo nulla sul sito di Beppe Grillo.
Come mai? C'è qualcosa che mi sfugge? O c'è qualcosa che sfugge a lui?
Forse non è chiaro ma quello che ROmani ha fatto il 4 marzo è di fatto l'eliminazione fisica di chi opera nel conto energia. Forse non è chiaro ma con questa decisione il Governo Berlusconi va esattamente nella direzione opposta a quella in cui vanno gli altri paesi.
Forse non è chiaro ma qui non si tratta di aggiustamento ma di evidente intenzione di rendere di fatto impossibile fare impianti forovoltaici in Italia. Ma certo la materia è complessa e quindi poco adatta a slogan, ma un movimento nuovo nato sul web non può ignorare la complessità. Qualcuno per favore mi spieghi le ragioni di questo insopportabile silenzio
P.S. Se questo articolo non è pertinente all'argomento segnalatemi dove è possibile postare argomenti non pertinenti.

Sergio DI Nunzio 08.03.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, in questi giorni è passato, come sempre "molto" sottovoce, un decreto che di fatto ha arrestato lo sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia. Io sono un operatore del mercato del fotovoltaico e ti dico che c'è un intero settore industriale e sociale che è con il fiato sospeso a causa dell'incertezza mostrata dal nostro Governo. Le notizie sono di fatto poche e confuse; quindi nessuno intende investire, e niente investimenti vuol dire niente lavoro. La scusa che si è trovata è quella di dover fermare una speculazione sui grandi impianti (verissimo, ma forse è una riflessione che andava fatta prima di approvare il decreto "Salva Alcoa")che genera, con le tasche degli italiani, profitti a capitali stranieri. La verità è che così facendo si è colpito il vero tessuto di questo settore, fatto da piccoli e medi investitori e da aziende che generano direttamente o indirettamente lavoro a migliaia di addetti su tutto il territorio nazionale. La verità credo, è che tutta questa storia ha lo scopo di iniziare a trovare fondi per promuovere il nucleare; è triste doverlo ammettere, ma anche in questo settore, in cui ho fortemente creduto e che ho tanto promosso ed elogiato, ero parte del solito meccanismo che aveva il solo scopo di generare profitti ai soliti....... "noti".

Antonio Guerrera 08.03.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandi,
un salutone pure a te...

Franco F. Commentatore certificato 08.03.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi state sbagliando: il Nano è stato operato al buco...del culo!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 08.03.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

(ASCA) - Roma, 5 marzo: ''La sicumera con cui sul nucleare il professor Veronesi si lascia andare ad affermazioni prive di supporto scientifico lascia allibiti''.
L'associazione nazionale dei medici per l'Ambiente Isde Italia, replica cosi' a quanto affermato dall'oncologo Umberto Veronesi su La Stampa. ''Basterebbe leggere i piu' autorevoli giornali internazionali - scrivono sul quotidiano ecologista "Terra" Ernesto Burgio, cordinatore del Comitato scientifico Isde, e Angelo Baracca, dell'Universita' di Firenze - per sapere che la strombazzata rinascita nucleare non esiste, a causa dei costi fuori controllo, dei problemi, delle incognite, dei ritardi nei tempi di costruzione; che gli Usa hanno in costruzione un solo reattore (un secondo e' stato cancellato), mentre in Europa gli unici due in costruzione (in Finlandia e in Francia) procedono tra mille intoppi, che hanno gia' causato un raddoppio dei costi e dei tempi''.
''Ma l'aspetto piu' disarmante - denunciano Burgio e Baracca - e' la leggerezza con cui Veronesi (alias Cancronesi) considera gli effetti biologico-sanitari della radioattivita'.
Un incidente nucleare grave e' in grado di contaminare un intero emisfero: eppure Veronesi "liquida" con poche battute persino la catastrofe di Chernobyl. Dimenticando che scienziati e ricercatori di chiara fama, che hanno dedicato la loro vita a documentare gli effetti di una nube radioattiva che ha colpito non solo URSS, Ucraina e Bielorussia, ma l'Europa intera, parlano di un milione di vittime! Come puo' un oncologo accettare di dirigere un'Agenzia per la Sicurezza del Nucleare ignorando o trascurando questi studi?"

fonte: http://www.laforzadellarete.com/2011/03/nucleare-medici-per-lambiente-contro.html

Au revoir.


Sono un Ingegnere,un cittadino del Sud che con coraggio e sacrificio ha cercato di impiegare tempo,energie e tutte le sue risorse in una Società che si occupa (o dovrei dire si occupava?)di energie rinnovabili.Con la mia azione ho cercato di dare lavoro a persone,investendo in un settore che stava consentendo al nostro Sud,martoriato,di risollevare lentamente le sorti di tanta manovalanza e tante piccole aziende ferme da mesi.
Il 3 marzo 2011,in maniera radicale e improvvisa, il Ministro Romani ha deciso di vanificare tutto ciò,destabilizzando il mercato delle rinnovabili, minando pesantemente la fiducia degli investitori,anche esteri,conquistata grazie alla professionalità e all’impegno.Tutto ciò è stato vanificato da un decreto che stronca di fatto,al di là delle ipocrite rassicurazioni,le energie rinnovabili e spalanca le braccia all’energia “pulita e sicura” del nucleare.
Sono rimasto deluso dall’assoluta mancanza di opposizione a questo decreto definito “ammazza rinnovabili”,dalla cortina di silenzio che ha avvolto quest’azione,percepita da tutti coloro che lavorano,credendoci e non certo speculandoci,in questo settore,dalla rapidità con cui il Presidente della Repubblica ha firmato senza che nessuno si sia reso conto che questo decreto ha cambiato la vita di tante persone.
Sono deluso come imprenditore da uno stato che non tutela chi lavora onestamente,chi cerca una volta tanto di non abbattersi sotto il cliché lamentoso e piagnone del sud,ma si è rimboccato le maniche per cercare di creare una realtà senza la connivenza della malavita e del clientelismo.
Sono deluso come cittadino perché le politiche energetiche sono fondamentali per il nostro benessere e il nostro futuro e anni fa non a caso c’è stato un referendum che ha espulso il nucleare dal nostro paese,e non mi sembra un buon motivo dire che le centrali nucleari cono in Francia o in Germania perché io,a questo punto, non mi fido della classe dirigente di questo paese,non mi fido degli appalti e .....

Gian Paolo Vitolo 08.03.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. operato alla faccia.
L'intervento di circoncisione è durato circa quattro ore...

Franco F. Commentatore certificato 08.03.11 11:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché nel nostro paese non scoppia la rivoluzione?
PERCHE' SATAI FIN TROPPO BENE, INFATTI CHI HA FAME NON E' CERTO SU DI UNA TASTIERA IN UN BLOG DI UN COMICO A SCRIVERE STRONZATE!
PERCHE' QUELLI CHE STANNO VERAMENTE MALE SONO POCHISSIMI E NON LI CAGA NEMMENO CHI SCRIVE CAZZATE SU UN BLOG DI UN COMICO: NON VUOLE ARRIVARE A CREPARE MA VUOLE CONTINUARE A DIGITARE IN SANTA PACE!

CASARE LOMBROSO
--------------------------------

Per favore non mi cancellate questa barzelletta che ci servirà.
Grazie

Au revoir.


ECCO il candidato sindaco di Torino
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/07/torino-il-movimento-5-stelle-presenta-il-candidato-e-sfida-fassino-non-ci-poniamo-limiti/95787/

mariuccia rollo 08.03.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

www.savona5stelle.it

aurora f., albenga Commentatore certificato 08.03.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile che per l'elezione a sindaco di Torino l'unica alternativa a Fassino sia tanto per cambiare un siciliano addirittura chiamato coppola?
Si candida anche qualcuno del movimento ? Se si per favore fatene pubblicità che lo voto .

Sconsolato 08.03.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai berluschini:A qualcuno di voi può sembrare irreale,xrchè ripone delle sue speranze inesaudite ed immeritate di scalata facile della società nella sussistenza del "fenomeno" B.,ma rassegnatevi,E' FINITO!Trovate alla svelta un altro cavallo xrchè il vs è ormai strazoppo!(però credetemi,un altro cavallo non servirà a molto,voi con la MERITOCRAZIA non avete nulla a che fare......

Bad To The Bone Commentatore certificato 08.03.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Rivoluzione.....

Ogni rivoluzione , ogni moto di cambiamento ha sempre una testa o parte di questa . UNA CLASSE CHE VUOLE EMERGERE , borghese e non , gruppi che finanziano la protesta economicamente e intellettualmente e voglio rompere l'oligarchia del potere . Le rivoluzioni che nascono solo da un nemico comune , con un moto , scintilla fra degrado , povertà , esasperazione e corruzione ....rischiano poi di trasformarsi in guerra civile e creare una situazione peggiore di quella di partenza ( Africa ...)
........
Non è solo colpa dei pochi giovani , della televisione ; in italia le oligarchie stanno tutte bene ; la gran coalition fonde tutte le caste in un forte benessere e NESSUNO mette in morto il meccanismo e non c'è nessuna forza che vuole emergere , perchè TUTTE sono alla tavola del potere . Non solo , i leader , chi sarebbe in grado di mobilitare masse , si occupa SOLO DEL SUO LAVORO MILIONARIO ....scrive libri fà trasmissioni , interviene , fà lezioni.
NESSUNO HA INTERESSE NEL SFASCIARE UN GIOCATOLLO CHE PREMIA TUTTE LE LOBBY : POLITICHE , SINDACALI , IMPRENDITORIALI E DELLA SOCIETA' CIVILE.
.......
La protesta viene incanalata , polverizzata , divisa , fra internet , iper attivismo . Le cosidette NUOVE FORZE SOCIALI E POLITICHE o sono da 30 anni al potere e fanno politica o sono state COMPRATE ....facimente (lega ) .

4-5 persone detengono il potere bancario , 4-5 persone quello politico , 3-4 persone quello sindacale , poi la casta della magistratura che lavora male , ma con evidenti privilegi e tranquillità. Le istituzioni sono blindate e coese.

NESSUNO romperà mai la gallina porca dalle uova d'oro.

I dinosauri sono a volte gli stessi che ci iludono....

Nessuno rischia niente e tutti stanno benissimo.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Tutti

Siamo chiamati in causa...un giornalista sul fatto pone,direttamente ai "grillini",molte domande alle quali sarebbe bene dare delle risposte onde evitare fraintendimenti e disinformazione.

Qui il link ----> http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/08/un-20enne-candidato-sindaco-di-milano-una-fesseria/95841/#comments

COMMENTATE! ;-)

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma - (Adnkronos
I tassi di interesse sui mutui per l'acquisto di abitazioni erogati a gennaio alle famiglie sono aumentati al 3,36% dal 3,18% di dicembre, mentre quelli sulle nuove operazioni di credito al consumo sono cresciuti all'8,78% dall'8,33%.

Draghi: "La crescita stenta da 15 anni. Riforme più coraggiose per dare impulso"

non metteremo le mani nelle tasche degli italiani!
anche perchè sno vuote..........

il Mandi Commentatore certificato 08.03.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Quando la farsa diventa, nell'immaginario, realtà.

Falso l'attentato, falso il motivo dell'operazione maxillo-facciale.

"Intervento chirurgico di trapianto osseo ed implantologia in anestesia generale", chissà quando e come aveva perso il dentino da latte il vecchio dal culo flaccido!


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 08.03.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo riuscendo, nella poco edificante impresa, di trasformare
i disagi sociali, gli scandali e collusioni in cronaca rosa...gossip:
Si da sfogo alla morbosita', cavalcando il populismo e qualunquismo tipico della peggiore tv spazzatura!
Mi chiedo che senso abbia, continuare a parlare di berlusconi, della lega di cui sappiamo tutto!
Mi chiedo perche' non si faccia "politica" propositiva con un progetto nazionale!
Mi chiedo perche'...una volta eletti i candidati del movimento;
che fisiologicamente, opportunamente e diplomaticamente dovranno costruirsi "allenze" in giunte, governi...scendere a patti e apparentamenti..
mi chiedo del perche' non lo si faccia adesso!
Mi chiedo del perche', mentre qui si fa gossip,
la "fuori" si legifera, ci sono discussioni parlamentari su tematiche che riguardano la societa' civile e qui si parla d'altro?!

Perche' il blog non segue il dibattito parlamentare, i temi attuali e ci dica di volta in volta il suo pensiero o propensione verso questo o quell'altro argomento in discussione?

anthony* c. Commentatore certificato 08.03.11 10:42| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quado avrete tutto quello che esigete, con l'acqua pubblica, più libertà e meno tasse, i militari a casa e il "nano" appeso a un palo, ma le cose del mondo ancora peggiorate,sono certo che rimpiangerete i tempi del Berlusconistan e maledirete quello del Dipietroswky e compagni, perché avrete dimenticato il detto : chi troppo vuole nulla stringe e che il lavoro è una maledizione voluta dal dio della bibbia e quello della trinità nel quale credete e solo un feticcio inoperante. Buona primavera, di bellezza per chi ha ventianni e buona salute!

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 08.03.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa comporta la globalizzazione? Ai tempi noi esportammo nell'attuale Repubblica Argentina degli emigranti,belli,buoni,lavoratori,assieme a scansafatiche brutti e cattivi.Ora il girone di ritorno sta per essere completato,se osserviamo con un pò di attenzione,ciò che ci sta succedendo.Il venerabile che ha avuto agganci con i generali del golpe e da loro ha COPIATO le linee guida per la nostra "DEMOCRAZIA" (malata).Le "forze armate" capeggiate da un soggetto appunto brutto,sporco e cattivo che,solo a osservarne il comportamento fa pensare al peggio,anche se la pur grave situazione politica attuale,non offre completamente il fianco ad un sistema dittatoriale ma,i presupposti sono molto vicini a questo.Un altro segnale è,il sistema economico che,come in Argentina,poche famiglie ne controllano le ricchezze,Morattari,Berluscones ed altri maiali,sono il tipico prodotto della società MARCIA che abbiamo creato con la NOSTRA INDIFFERENZA.Liberarci da questo giogo è sicuramente complicato,ci sarebbero gli strumenti per farlo ma,l'età e il polso fermo,alle volte non vanno d'accordo.Purtroppo per noi,la persona che AVREBBE veramente preso delle decisioni SAGGE e POPOLARI,ha governato per poco tempo e nel secolo scorso.NOI con la nostra determinazione a NON partecipare più nell'arricchire il piccolopedofilo ed altre figure squallide,potremmo DISARCIONARLI però,si sa,l'ozio che da noi è VENERATO,ed è il padre dei vizi,troie minorenni docet.

emi f., voghera Commentatore certificato 08.03.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

RI-FORMA giustizia : ...ho processi che incombono...

RI-FORMA scuola : ...tanto c'è cepu i ns. ci si trovano benissimo...

RI-FORMA sanità : ...sono appena stato in clinica privata, si sta benissimo...

ecc.ecc.

...dal paese... RI-FORMATORIO...


anib roma Commentatore certificato 08.03.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Mai lo Stato italiano dal dopoguerra ha vissuto momenti più bui, mai il parassitismo puro era riuscito ad imporsi in forma così radicata, purtroppo tra gli imprenditori c'è chi è a favore e chi per comodità si astiene, solo pochi osano opporsi, d'altronde la classe dirigente è lo specchio del parlamento e delle amministrazioni locali. La gente è stanca stufa e impoverita, la migliore sudditanza, quante monarchie sono andate avanti così e vanno avanti ancora, man mano si fanno avanti i giovani rampolli, questi bamboccioni che all'ombra di stipendi favolosi, appannaggio dello Stato, giocano a fare i supereroi in attesa di accaparrarsi il potere. La miseria è una cattiva consigliera, dignità, lottare per la propria dignità.

Renato Cafieri, Trieste Commentatore certificato 08.03.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

*SE NON CE LA FAI, LA TUA RETORICA INFILATELA DOVE NON BATTE IL SOLE!"

***

Ma rispondi a tutti la stessa cosa?

Cimice verde, attenti a non schiacciarla: fa puzza, meglio scacciarla!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 08.03.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL RISVEGLIO DEL FILOSOFO

L'antica grecia ci fà una sega e con essa la polis , il circolo dei filosofi , Parmenide , Anassagora , Anassimandro sono vicini , oserei dire che Socrate è nulla rispetto a noi.

Cosi' CI si alza la mattina con l'angoscia ; il futuro , la riforma della giustizia , che ne sarà della legge elettorale , del voto di preferenza , ma ce la facciamo a buttare giu' il nano?

A quale manifestazione aderire ...che angoscia ....art.21 , manifestazione donne , giornata della donna , scipoero , sit-in e poi che angoscia ....SAntoro lascia o raddoppia ? E il cambiamento e la riunione del gruppetto di amici impegnati . Pagheranno poi i carabinieri per lo stupro....? Saviano sei un mito.

Si corre al giornale , il fatto e si guarda lo scempio.....

Ma pensosi , assorti fra i motivi per i quali non parte uno sciopero generale , una rivoluzione .....
distratti facciamo un po' di benzina a 1,60 .....
paghiamo una bolletta piu' cara , la spesa costa di piu' , pane e generi base aumentati....il metano ci dà una mano...il lavoro è morto....
mA CHE IMPORTA ....sti xazzi ....difendiamo i valori....sacri...noi tibetani o coglioni.

Toglieteci tutto ma non la connessione e la costituzione.

Noi viviamo d'aria.... e forza bocassini.....non mollare....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

É fantastico aprire il blog e leggere come primo messaggio il grido del solito leghista represso, con sentimenti di odio e disprezzo inculcatigli nel cranio in modo talmente profondo da renderlo cieco.

L'odio è un sentimento che puó distruggere, che toglie energie vitali.

Il disprezzo e il giudizio sono dei boomerang.

MINKIOVANO, guardati la scena di Pieraccioni e del boomerang.

Italiani!!!!!!!!!!!!!! Siete forti.

Sari K. Commentatore certificato 08.03.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA FESTA

A tutte le donne che non si gonfiano labbra,tette e culi.
A tutte le donne che non hanno paura di invecchiare ricorrendo a botulino e liposoluzioni.
A tutte le donne che lavorano onestamente e rifiutano ogni giorno proposte 'indecenti' per fare carriera.
A tutte le donne che rifiutano la logica maschilista e ricoprono ruoli di prestigio guadagnati col sudore e l'impegno.
A tutte le donne instancabili che la sera dopo il lavoro hanno anche la forza per dedicarsi ai loro figli.
A tutte le puttane un sonoro vaffanculo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.03.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Ecco l’ultima campagna del Vaticano per incentivare i giovani ad “aiutare gli anziani a compilare l’ 8 x mille”, sembra uno scherzo invece è l’ultima trovata pubblicitaria del Vaticano per accaparrarsi qualche altro “spiccioletto”.

Ecco cosa dice lo spot: "Cosa hanno in comune giovani, anziani, l'8xmille e Madrid?
È "ifeelCUD.it", il concorso al quale possono partecipare i ragazzi e le ragazze delle parrocchie di tutta Italia.
Ora anche i giovani possono fare tanto per sostenere l'8xmille, aiutando gli anziani a compilare e consegnare la scheda allegata ai loro modelli CUD, per esempio. Così i fondi dell'8xmille arriveranno ai tanti progetti che la Chiesa cattolica porta avanti in tutto il mondo, donando a chi ha più bisogno la speranza di una vita migliore.
Partecipa con la tua squadra, scopriti regista con i Video Bonus, e prepara le valigie! Raccogliendo il maggior numero di schede allegate al modello CUD, e girando i video, potrai partecipare insieme ai tuoi amici alla Giornata Mondiale della Gioventù 2011 a Madrid.
Con l'8xmille abbiamo fatto tanto, per molti. Fai anche tu la tua parte.
Per maggiori informazioni sul concorso e su come destinare l'8xmille alla Chiesa cattolica con il modello CUD telefona al numero verde 800.348.348".

Quindi ragazzi affrettatevi!! Tutti insieme allegramente per arricchire sempre di più il Vaticano (che non paga neanche le tasse allo stato Italiano, vedi l’ICI). Il premio sarà la partecipazione alla giornata mondiale della gioventù, fossi in voi inizierei subito a mettermi a lavoro!

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Pradolin Andrea atrigiano Autotrsportatore, la ricetta ve lo data poco tempo fa; ve la riassumo: consiste nel non pagare più nessun servizio, nessuna tariffa e cosa più importante le famose tasse, applicando questa condizione al sistema non diamo modo di instaurare appoggio per allenze: socio/politico/mafioso/ecclesiasistico, vedrete, le cose cambiarenno, almeno che le vostre parole quelle che vengono scritte nei commenti non siano false e dovute solamente per controllare la popolazione come è usuale.
Esempio: dire male alle spalle del datore di lavoro e quando lo si ha di fronte le cose vanno benissimo, cerchiamo di non essere un popolo caprone perchè si riesce ancora ad andare in bottega per fare un pò di spesa, credetimi si potrebbe stare e governare l'Europa ed avere potere economico molto più delle leggi che ci impongono le banche svizzere, è di assolutà necessità non avere paura per qualche rinuncia (purtroppo c'è gente che suo malgrado già rinuncia a molte cose) per fare una rivoluzione civile che capovolga radicalmente il nostro stato attuale delle cose, credo e ribadisco con forza che ciò non averra in quanto siamo famosi per lamentarci ed essere un popolo di caproni.

andrea pradolin, maniago Commentatore certificato 08.03.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI SI E' DIMESSO


(dall'ospedale).

harry haller Commentatore certificato 08.03.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marchionne sbarca anche all’Unicoop? Il “modello Marchionne” tenta anche Unicoop Firenze (8 Marzo 2011)
Il colosso della grande distribuzione in Toscana (circa ottomila dipendenti) presenterà ai sindacati un progetto per il riassetto aziendale che ricorda le cosiddette New Company (o Newco, come le chiamano gli amici intimi!), che la Fiat ha costituito a Pomigliano e Mirafiori.
Unicoop, cioè, intende dare vita a una New Company (in Toscana si direbbe nuova società!), nella quale far confluire i 17 punti vendita meno redditizi, dislocati tra le province di Firenze, Prato, Pisa e Arezzo, dove operano non meno di 80 lavoratori e lavoratrici.
Lavoratori e lavoratrici, che si troverebbero dinanzi a una situazione analoga a quella dei metalmeccanici Fiat: perdere il contratto nazionale e i diritti acquisiti nel settore delle cooperative di distribuzione, per trovarsi diritti individuali e collettivi cancellati, orari settimanali più gravosi, peggiori condizioni di lavoro e di vita.
Una iniziativa che potrebbe configurarsi come un esperimento di un modello organizzativo, il quale domani potrebbe essere esteso ad altri punti vendita e non solo in Toscana. Unicoop Firenze assumerebbe, quindi, il “modello Marchionne” partendo dalla Provincia di Arezzo per poi espandersi dappertutto.
E pensare che il modello cooperativo era sorto per costruire una rete di solidarietà tra i lavoratori: altro che diventare (ma ciò è ormai in corso da decenni) un modello, al pari di quello padronale, di sfruttamento intensivo del lavoro di soci lavoratori e lavoratori!
Quanto si prospetta con la New Company è un brutto segnale, al quale è necessario contrapporne un altro: quello proveniente dall’Ipercoop Tirreno di Livorno, dove il 26 febbraio 2011 la RSU ha effettuato uno sciopero molto partecipato per la stabilizzazione dei precari presenti nell’ipermercato, per il potenziamento dell’orario dei contratti a tempo determinato,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.03.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE CREDI

sei Fini, scaltro e intelligente. ma non è bastato con l'altro, scaltro e intelligente, e con i miliardi, propenso alla spregiudicatezza e compromissione più di te.

non sei in grado di garantire il magna-magna con l'aurea della dignitosità, nè la rielezione. così le vacche ritornano nella stalla del PDL con una faccia come il culo o come quella di barbareschi.

abbiamo assistito alla guerra fra titani. uno la combatte con l'ascetismo di destra, chiudendo gli occhi di fronte ai suoi luogotenenti che fanno e facevano i lavoro sporchi, e che ora lo hanno mollato per la linea d'impunità di berlusconi.

il quale va avanti in forza di peti, pernacchie e baciamani ai mafiosi berberi o ad autori di... attentatuni. porta pure sfiga a chi nomina, e in toto al popolo italiano, inchiappettato consenziente almeno al 50% dei votanti delle ultime elezioni.

lo scorreggione di arcore si compra la maggioranza in parlamento per garantirsi l'impunità, a buon mercato. fra ricatti e concessioni. l'altro non riesce a dire di meglio che la via indicata dalla fiat sia quella giusta per aumentare la competitività. cerca sponde, evidentemente.

a nulla ha potuto il loro talento machiavellico. fini per lo stato di minorità mediatico. berlusconi perchè troppe ne ha fatte e troppe ne ha dette. siamo pur sempre in un paese di viscidi bigotti cattolici che guardano alla forma più della sostanza. che confondono l'invidia sociale con l'etica.

che dire di quegli avvinazzati e stupidi leghisti? che militano nel partito che vende chiacchiere, e in cui la dirigenza s'è letteralmente svenduta. bossi ha svenduto la lega nord a berlusconi.

i legisti con la loro visione di retroguardia. stanno per avere il responso definitivo della Storia che gli darà torto definitivamente. non ci si può separare dal resto del mondo, e infatti ora maroni invoca l'europa, di fronte alle ondate di sbarchi, promosse dall'amico di berlusoni, il neohitleriano gheddafi.

e noi stiamo a guardare come le stelle...

gennaro esposito 08.03.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

L’8 marzo del 1908, a New York, 129 operaie della “Cotton” morivano bruciate vive dentro la fabbrica in lotta.

Lottavano per il salario e per migliori condizioni di lavoro. Il padrone per impedire che le operaie in sciopero uscissero dalla fabbrica sbarrava tutte le porte e nessuna poté salvarsi dall’incendio scoppiato nello stabilimento.
Da allora l’8 marzo è diventato una giornata di lotta del proletariato femminile e delle donne oppresse di tutto il mondo.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.03.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

"Svezia: si dimettono i ministri evasori
Dopo il responsabile del Commercio, se ne va anche quello della Cultura: non pagava il canone tv e retribuiva in nero la tata"


Che teneri.......

harry haller Commentatore certificato 08.03.11 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tokio, 6 mar. - (Adnkronos/Xin) -" Il premier giapponese Naoto Kan ha accettato le dimissioni del ministro degli Esteri, Seiji Maehara, travolto da uno scandalo per aver accettato finanziamenti illeciti per una cifra corrispondente a 430 euro".


Dilettanti........

harry haller Commentatore certificato 08.03.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA

Ma con quali soldi?
E' dagli anni 80 che non si fanno assunzioni di personale nei tribunali.
Processo breve?
E le centinaia di migliaia di documenti dei processi arretrati li mandiamo al macero oppure diamo un bel taglio e chi è dentro è dentro e chi è fuori è fuori?
Girano sempre intorno agli stessi argomenti:l'Italia per fare le riforme ha bisogno di soldi che non ci sono o meglio ci sono solo per continuare a sprecare.
Cè una informatizzazione degli organismi di giustizia che fa pena dal civile al penale,i giudici di pace sono una bancarella assaltata da avvocati,parti e controparti e nel caos mai giustizia trionferà.
Ma di quali riforme parlano?
Giustizia,federalismo,liberalizzazioni ma si attaccassero al tram siamo in bancarotta e continuano a fare i leoni sul trono.
Pecore sono e pure pezzenti facendo finta di non sapere che ormai rappresentano una nazione di straccioni.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.03.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

simpaticissima la musolini
(il canotto con la faccia intorno)
su LA7 ad omnibus

simpaticissima,
come una vespa dentro il casco integrale......


SEGNALI
A Pescara

Stamattina ho visto un grande nastro con un grandissimo fiocco rosa avvolto intorno ad un tronco d'albero, e sotto un cartello con su scritto:

"ITALIANS, STAND UP!"

Mi sa che questa piccola città si sta svegliando.
Facciamolo tutti. Lanciamo i nostri messaggi, in mille modi. Non solo in giorni speciali.
Svegliamo le nostre città, una ad una!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 08.03.11 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okkio !! Carlo Maria Torrielli...Alias Ivanona!! Stai attenta perchè anche oggi ti facciamo la festa! Anzi doppia!! Clik...Clik!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 08.03.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

LA PIRAMIDE DEL POTERE

Oggi girano ancor di più i cxxlioni;

più andremo avanti con questa nenia e più gireranno;

aspetto, aspettiamo, aspettate cosa??

che arrivi qualcuno e con la bacchetta magica risolva i problemi del popolo onesto italiano???

questo qualcuno non siamo altro che noi, NOI!!!

con questo passo rischiamo che l'Italia sarà bella che rovinata se non facciamo qualcosa in breve tempo;

gli altri popoli si mobilitano in massa, si ribellano e noi???

un caxxo, niente di niente, esclusi i pianti sul blog.

se veramente dentro di noi sentiamo il bisogno che questo marciume finisca, ebbene, diamoci un forte scrollone e finalmante iniziamo a farci sentire fuori di qui;

se ancora non siamo pronti studiamo per esserlo;

altrimenti, purtroppo, non cambierà nulla;

senza una presa di posizione forte e decisa, questa massa di farabutti politici corrotti e tutte le altre categorie a loro legate, ci vorranno secoli per farli fuori.

Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 08.03.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi festa della donna mi sono fatta un
bellissimo regalo.

Ho srotolato sul portone di casa il tricolore.

Alla facciazza di tutti i leghisti.

Virginia Lollo Commentatore certificato 08.03.11 09:04| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cose che non piaciano ai berlusco-seghisti:

Democrazia
Ecologia
Libertà (di tutti e non solo la loro)
Giustizia
Legge
Onestà
Legalità
Costituzione

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 08.03.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Si vede proprio che qui ognuno si rilegge il suo post, e' da piu' di un anno che sto scrivendo le stesse cose, e cioe': manifestazioni ad oltranza,
continue, senza interruzione, con cambi di persone, sacchi a pelo, banchetti, thermos di caffe', raccolta di firme, petizioni, comizi e comizietti tipo Londra, dove uno si porta un panchetto appresso, ci sale e dice la sua protesta, ecc. ecc. cose serie insomma, materiali, non scritte e riscritte, al pensiero e alle proposte, bisogna far seguire l'azione, organizzarsi, fare dei turni, ma insistere, insistere e insistere, che fanno, ci sparano addosso? Resistenza passiva che e' la forma piu'
effettiva di resistenza attiva. Ricordate un certo Ghandi, cartelli con su sviscerato tutto quello che stiamo sorbendo, contro i tagli sulla scuola, sulla sanita' e in pratica su tutto cio' dove e' facile tagliare, mi ricordano le tasse sul sale borboniche, caspita ce ne dovrebbe essere di gente "non impegnata al lavoro adesso"
e certo non per colpa propria e allora occupiamo il tempo libero per protestare, e magari chiamiamo
il movimento proprio PROTESTA CONTINUA.

Non potranno accusarci di occupazione di suolo pubblico, perche' il pubblico siamo noi e lo spazio e' quindi nostro!

Qualcosa deve accadere per forza, e stavolta passate parola sul serio, non ci si limiti alla protesta individuale sui blog.

Forza fellows nella disgrazia!

Frank A. 08.03.11 08:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro 8 marzo è venuto
ma la Chiesa dopo 2000 anni ci considera ancora
"esseri inferiori"
dotati di un'anima in forse
I maschi grotteschi parlano di vittime "consenzienti"
I prevaricatori ci comprano o vendono come corpi
da "usare"
Gli idioti ci insultano quando non siamo più "usabili"
I pesi domestici restano sperequati
I figli a carico, sempre
La casa sulle spalle come all'inizio della Terra
con i vecchi, i malati, i pazzi, i bambini, gli inabili, i non cresciuti, i disoccupati, gli incapaci..
le cose, le piante, le pietre, gli animali, il focolare...
da sempre
I padroni ci danno meno salario
o ci licenziano per prime
o non ci assumono perché incinte
o ci molestano perché belle
I partiti ci danno meno cariche
I preti meno assoluzioni
Il mondo del potere maschile sta ben attento
a non mollare il potere maschile
a quella "cosa" chiamata donna
Oggi fa l'ipocrita ma sa bene
le sue colpe
inemendabili
che non tenta nemmeno di sanare
E quando scendiamo in piazza per la nostra dignità
delle rinnegate dicono
che siamo strumentalizzate
come fosse tanto difficile arrivarci da sole
all'orgoglio di essere donne
e dovessimo farcela dire da un altro
la nostra dignità
Per questo la mimosa che presto sfiorisce
sembra un fiore da lutto
se non fosse per quel giallo radioso
in cui vince la tenerezza
per quel giallo solare
in cui vince la gioia
per quello sfidare la fredda primavera
con la forza della vita
in cui vince la vita
per quello stare tutte insieme unite
per la forza del mondo.

Muori, brutto mondo degli uomini
soli
nelle vostre torri di potere
senza l'amicizia delle donne!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.03.11 08:33| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

VORREI RINGRAZIARE PUBBLICAMNTE L'ECCELLENTE BLOGGER

CARLO MARIA TORELLI (oggi, poi domani si vedrà)

grzie di cuore,
ma anche di fegato (per leggerlo)
e di stomaco (per sopportarlo)

grazie prchè se anche malauguratamente fossi tentato di diventar leghista, il suddetto acefalo mi farebbe cambiar bubito idea!

grazie ancora......


AUGURI DONNE .

...SIA CHIARO : HO SCRITTO DONNE!

ALLE VACCHE,ALLE PUTTANE,ALLE VELINE,ALLE GELMINI, ALLE "ESCORT",ALLE RUBI,ALLE TROIE L'AUGURIO DI DIVENTARLO.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 08.03.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 marzo

Ancora oggi donna
Fatica dell’universo
Ultima per voi
Prima per tutto
Riprendo questa mia giornata
Con le cose solite
Da qui a stasera
Avrò
Raddrizzato un frammento
di mondo
sarò stanca
come sono sempre stanca
la sera
Ma sorrido
Una cerchia di sorelle
Sorride con me
E tutte le creature
Che comprendono
Mi ringraziano
Io so l’infinita bellezza
La grazia
La pazienza
La virtù
La conosco e ringrazio
Iddio
Di avermi fatta donna.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.03.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il dentino dovevi metterlo sotto al cuscino, così veniva un bel topolino e ti lasciava un bel soldino. nel tuo caso veniva una topolona e te lo portava via il soldino. pirla!

Stefano n., reggio emilia Commentatore certificato 08.03.11 07:52| 
 |
Rispondi al commento

8 Marzo !!! Viva le Mami (ed i Papi).....


"Le mamme maitresse che spingono le figlie verso il successo economico, verso il guadagno facile. I papà che "insegnano" come comportarsi con gli uomini. E i fidanzati, una volta gelosi, che assecondano le ragzze di via Olgettina. La mia Noemi, è solo un esempio, ha detto che la figlia è "una bambina che ho allevato nella luce del Vangelo e del Signore". Sul viso di Noemi "ci sono almeno 17 mila euro solo di lifting", come ha scritto Famiglia Cristiana.

La mamma di Elisa, invece, contabilizza i guadagni della figlia: "Seimila euro, hai capito, sono dodici milioni delle vecchie lire!". È una mamma che fa da guida e racconta che "lui mi vedrebbe bene a lavorare in Pubblitalia". È "se poi va male, pazienza, tanto va bene anche cosi". E forse Elisa un poco lo subisce, ma certamente alla sua mamma Berlusconi non basta mai: "Vi ha detto quando vi potrà rivedere?". Ma anche i padri stanno al gioco. Il signor Faggioli istruisce la sua Barbara nell'arte d'amare: "Tu in questo momento devi fargli vedere che gli sei vicino".

harry haller Commentatore certificato 08.03.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è stato operato il nanerottolo, per i postumi del gravissimo "attentato" subito più di un anno fa.
ovviamente in una clinica privata, perchè il porconanopedofilo sa bene in che condizioni si trova la sanità pubblica, grazie alle azioni del suo buon governo.
poi in un passaggio comico durante una delle tragiche convention del popolo dell'amore, fà notare che gli manca un dente, sempre a causa dell'attentato, nella quale, parole sue, ha rischiato moltissimo, e non sarebbe certo successo se fosse rimasto un "civile"!

sono i rischi sul lavoro, caro nanerottolo.
penso alla solidarietà di tutti (i pochi) lavoratori rimasti in italia, che rischiano la pelle tutti i giorni perchè son civili, e certo avrebbero meno preccupazioni se anche loro avessero il "coraggio" di scendere in politica.

lavoratori che dovrebbero farsi operare, se ancora vivi, dopo un incidente, negli ospedali pubblici.

nanerottolo, ma vaffanculo tu, la clinica privata, e chi ancora ti viene dietro.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

OGGI è LA FESTA DELLE DONNE, MA DA COME è CONCIATA LA REPUTAZIONE DELLE DONNE IN ITALIA, NON ME LA SENTO DI FARGLI GLI AUGURI.
NON ME NE VOGLIATE....


Vasco Rossi - Il Mondo che Vorrei

Ed è proprio quello che non si potrebbe che vorrei
ed è sempre quello che non si farebbe che farei
ed è come quello che non si direbbe che direi
quando dico che non è così il mondo che vorrei

Non si può
sorvolare le montagne
non puoi andare
dove vorresti andare.
Sai cosa c'è
ogni cosa resta qui.
Qui si può
solo piangere...
...e alla fine non si piange neanche più.

Ed è proprio quando arrivo li che già ritornerei
ed è sempre quando sono qui che io ripartirei
ed è come quello che non c'è che io rimpiangerei
quando penso che non è così il mondo che vorrei.

Non si può
fare quello che si vuole
non si può spingere
solo l'acceleratore.
Guarda un pò
ci si deve accontentare.
Qui si può solo perdere...
....e alla fine non si perde neanche più


Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Calcetto con rissa, accoltellato 14enne
identificato l'aggressore, ha solo 12 anni


questi sono i sintomi dal governo dal fare

la gelmini toglie fondi a la educazione
marroni brilla con sua sicurezza FASSULA e i millioni di mafiosi che lui dice che ha messo in gallera

ma il degrado continua a vista d'occhio

universitari che non si inscrivono più
prostituzione di stato, con festini e mammine che incentivano loro "figlie"

itaglia rialzati ma in realtà la affondano in tanto scajola torna in politica

buffoni!


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 06:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... tanti canadesi in giro per l'Australia [Renzo la trota, Bossi]

http://www.youtube.com/watch?v=Q3xiQlrJDFc

Valter Conti ☆x5 Commentatore certificato 08.03.11 06:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scuola, taglio di 20mila docenti|
Gelmini: «Nessun attacco alla scuola»

Povera somara leghista

Le donne non sono tutte uguali,

Buona Festa Delle Donne COMBATENTI quelli che mi trovo in prima linea nelle manifestazioni, quelle che si sacrificano per la famiglia e per portare avanti questo paese onestamente Mimose per tutte!

Maaaaaaaa! per le diverse santanchè, gelmini, donna asunta, le puttanelle di arcore e sue relative mammine "giustificatrici"

una ortica nel sedere! e a caminare per pagare loro pecati originali

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 06:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano in un discorso di fine anno agli italiani lesse l'epitaffio sotto il quale sarebbe stata sepolta l'Italia:
"...dobbiamo abituarci all'idea che nel futuro ci sarà UN NUOVO ORDINE MONDIALE!"
signori, signorine e Travolpini vari... se non basta una frase così a scatenare la rivolta, vuol dire che la P2 ha lavorato bene!
PDUE = (PD+PD(L)= PDue di (L)icio

Alla fine il capitale vince sempre! E poi... chi l'ha scritto "Il Capitale"? ...e allora! é giusto che anche la sinistra si imborghesisca! ma attenzione!... bisogna farlo senza che il popolino e i Cipputi se ne avvedano! Quindi, mettiamoci d'accordo caro Cesare... noi ti diamo addosso su ogni cosa e ti facciamo odiare da mezz'Italia, e tu ti farai amare o compatire dall'altra metà!... ecco lo stallo ideale per...
FARE TUTTO QUELLO CHE CLAXON VOGLIAMO!!!
chiaramente non dimentichiamoci che il nostro scopo principale sarà quello che, NOI col nostro 50 e VOI col vostro 50, li si convinca che:
-DRAGHI sarà un salvatore della Patria!
-La Costituzione è da rivedere e correggere!
-Le banconote sono sporche... è ora di cambiare!
-Si lavora e pro-duce troppo poco (per degli schiavi!)
-Troppa libertà FA MALE!
-Il Nucleare FA BENE!
-l'energia solare FA MALE!
-Il buco nell'ozono FA BENE!
-I latini sbagliavano a chiamare MINISTER un miniSTRO e MAGISTER un magistrato... minis e meno di MAGIS! E ora di cambiare anche questo! Un ministro deve contare di più di un magistrato! e quindi il termine MAGISTRALE verrà sostituito con MINISTRALE... mentre il verbo minimizzare verrà sostituito con MAGISTRARE!
Insomma... il polo sud sarà nord e il nord sarà secessionista! l'equatore non è mai esistito! La mafia è una favola e i politici NON lavorano per i PARTITI e vengono sottopagati!
Dimenticavo...
Tu che leggi, non sei uno schiavo lobotomizzato, ma sei un fortunato che può scegliere da quale chirurgo farsi lobotomizzare; Sky o Premium!
Il Nuovo Ordine Mondiale è Qui per Te! ...Anzi no!

Franco Muzzi Fox, Cuneo Commentatore certificato 08.03.11 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconismo = Buttanesimo elevato a sistema di stato

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 08.03.11 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Comprate argento FISICO:

http://www.youtube.com/watch?v=DGMu7fMJPfc&feature=player_embedded

gli americani quando si mettono sono i migliori

Nikt 08.03.11 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Spero che gente come d'alema e bersani muoiano al piu' presto di cancro, almeno cosi' non ci saranno piu' scuse inutili per la sinistra di merda che ci ritroviamo!!!
due alleati in meno per il nano di MERDA!!!

Alessandro Leoni 08.03.11 01:57| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di mimose virtuali.

Eccovi la mia.

http://www.youtube.com/watch?v=WuifUOLyH3g

Sari K. Commentatore certificato 08.03.11 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA LA FESTA DELLA DONNA che ricorda una tragedia di lavoratrici in condizioni
disumane , ma non dimentichiamo altre sciagure in cui i "maschietti" persero la vita e qualche volta insieme a tutta la famiglia ! anni terribili, anni pre-rivoluzione e pre-guerre!


6 dicembre 1907 In una miniera di Monongah, negli USA (stato della West Virginia) si verifica la sciagura mineraria più grave mai accaduta negli Stati Uniti e la peggiore tragedia abbattutasi su di una comunità di italiani all'estero. Muoiono 956 lavoratori, la maggior parte dei quali (oltre 500) sono italiani, immigrati dal Molise, dalla Calabria e dall'Abruzzo. Le reali dimensioni del disastro rimarranno per lungo tempo sottostimate.

Le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.


28 dicembre 1908- Calabria e Sicilia: lunedì, ore 5,21 del mattino; un terremoto che raggiunge il 10º grado della scala Mercalli, accompagnato da un maremoto coinvolge le città di Reggio Calabria e Messina; gravissimo il bilancio delle vittime: a Messina circa 80.000 morti su una popolazione di 130.000 abitanti e a Reggio Calabria circa 48.000 morti su di una popolazione di 80.000 abitanti. Numerose le scosse di assestamento che si ripeterono nei giorni seguenti la catastrofe, fino alla fine del mese di marzo del 1909. Verrà definito come uno dei due sisma più catastrofici
italiani.


Ratzinger Papa del mondo Cristiano...dimettiti subito .....
Ratzinger Papa del mondo Cristiano...dimettiti subito .....
Ratzinger Papa del mondo Cristiano...dimettiti subito .....
Ratzinger Papa del mondo Cristiano...dimettiti subito .....
Le chiese si stanno svuotando...l'8 per mille man mano decresce come farete se le varie vedovele antiche non Vi lasceranno più le eredità pensando di lasciarle in buone mani ??
La parole di Cristo è un' altra Ratzinger...studia di più..a noi popolo non serve l' abbiamo già capita!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 08.03.11 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccola osservazione sociale :

- confessione più o meno veritiera di un leghista
da altro forum

>>>>>>>>>>
xxxxxxxxxxxxx scrive:
non sono un leghista di sangue...
io sono solo un'elettore opportunista...
voto chi mi da o mi promette quel che mi interessa....
per me son tutti ladri.....
li voto sapendo che scelgo un ladro tra i ladri
e allora, se permetti, scelgo il ladro che fa i miei interessi

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

bene, cioè male, malissimo, ora moltiplicate per
qualche milione tra nord sud e centro questo tipo
di ragionamento (età sui 40 circa lombardo)

...come si potrebbe CAMBIARE DALLA BASE il concetto sociale italiano ?
Ecco spiegato perchè c'è il nano al comando!
insieme allo spastico inutile !

Questi "cosi" oggi ci sono in Italia !
potranno essere abbattuti solo in un modo:
alla maniera libica !

- uno che ragiona così, ai primi botti scompare
nel nulla !!!

rifletteci carissimi


...E pensare che quei poveri, Tunisini, Libici,
Egiziani,etc. etc. tentano di arrivare in Italia........

...Dove troveranno il ministro maroni della Lega,
il ministro frattini, con silvio berlusconi e compagnia "bella"...che li aspettano !

Certo, sempre meglio che...morire ! Però...
....Sono proprio sfigati poveretti.....!
Maurizio Tesei

maurizio tesei 08.03.11 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Chiesa...tu hai bisogno di un ritorno di Gesù sulla terra e precisamente in Vaticano...Vi aggiornerebbe sulle Vostre convinzioni viziate dai Vostri interessi terreni.

La legge sul testamento biologico non è un legge ..non è un testamento se le volonta del degente,grave, sono da condividere con un medico magari di altra convinzione!!

Berlusconi quanti soldi vi dà ..Ratzinger oltyre alle pochissime parole che dici..ai colombi che non hai nenanche il coraggio di lanciare se nò ti cagherebbero con l' aria che tira all' interno dei tuoi appartamenti..sì perche di aria nè entra ma non esce non un fiato di buon senso

firmato uno cattolico dentro da 60 anni...ci avete preso per il culo cari preti terreni..adesso Vi fanno comodo i beduini morti di fame che diventeranno Vostri adepti pewr forza....maledetti!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 08.03.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri donne!
Tante mimose per tutte:
http://www.ariberti.it/donne/mimosa.htm

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 08.03.11 00:30| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


auguri a tutte le Donne di Buon Senso,

a quelle che l'han Perduto,

Templi Viventi, Spose, Maestre e Amiche

vittime, specchi e Riflessi

delle virtù e degli

orrori degli uomini.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.11 00:20| 
 |
Rispondi al commento

riflessione su feltri e il giornale:

E un giornale che in italia non se lo caga nessuno eppure pubblicizzato aggratris nei telegiornali di tutte le tv d'italia.

Vuoi vedere che il nano ha capito che se domani apre il giornalino della banda bassotti e ne stampa 10 copie poi può sbandierarlo per tutte le tivvù d'italia come cavallo di troia?

e se ne aprisse 10?


Ma con tutti i giornali di italia se le redazioni ancora sane decidessero di fare vedere altri giornali e ignorare i giornalini finti cn di vero solo il nome di ciò che fu ma che non c'è più?


meditate gente!!

bruno bassi 08.03.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento

ehi, sono già 20 minuti che è cominciato l' 8 marzo!
buona mimosa a tutte!!!!
la mia me l'ha bruciata il gelo di quest'anno, 'tacci sua
speriamo che ricicci da sotto le radici

liliana g., roma Commentatore certificato 08.03.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUGURI A TUTTE LE DONNE (a M.G. NO)

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.03.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo assistito negli ultimi mesi allo scandalo di ruby e d'addario, scandalo municipalizzate a roma ( trambus, acotrac atac, metro, amnu, gemma ecc. ecc. ) scandalo sanità, scandalo rifiuti, affittopoli e vendopoli, nepotismo e baronia, pedofilia. Ora sinceramente e lo chiedo a tutte le istituzioni che hanno a cura i giovani: famiglie, scuole, clero, quella minor parte della magistratura e della politica rimasta sana ancorché dormiente e lo chiedo ai giovani stessi; è possibile tollerare ancora tutto questo, questi scandali giornalieri, questo malaffare di politica, grande impresa, mafia, camorra ? Una vita spesa tollerando tutti questi soprusi e vedersi prevaricati, imbavagliati, impotenti di fronte a tutto ciò che senso ha ? Come fa questa gente così schifosa a sopportare se stessa e convivere con se stessa nel vuoto più totale ? Non sarebbe forse venuta l'ora di chiedere, di pretendere vera giustizia e democrazia e non solo la parvenza di una giustizia ed una democrazia ? Non è forsa l'ora di mettere da parte le false religioni, le false ideologie create solo per imbavagliarci e fotterci e ragionando con la propria testa su questa insopportabile situazione scendere in piazza per mandare non solo a casa ma in galera chi ha commesso crimini indicibili soprattutto a spese dei più deboli pur beneficando di ricchezza e potere solo per averne di più rimanendo impuniti. Sempre più impuniti in una Italia ormai dove convivono realtà miliardarie e povertà assolute. Stipendi miliardari e stipendi alla soglia della povertà, imprese che nello stesso anno distribuiscono stipendi miliardari e contemporaneamente mandano in cassa integrazione migliaia di operai, comuni che consentono ai soliti costruttori di costruire case e centri commerciali in esubero per speculare assieme ai soliti costruttori e non fanno edilizia popolare, anzi, fregano il patrimonio destinato all'edilizia popolare e agli enti previdenziali. UNO STATO COSI' CHE STATO E' E COSA DOBBIAMO FARE PER CAMBIARE?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.03.11 00:07| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com

lunedì 7 marzo 2011
Gli inquirenti hanno scoperto cinque casse di uranio 238 nel poligono interforze di Quirra.

Caneliberonline 07.03.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato n°3.
Se i referendum giacciono nei sotterranei del parlamento xche'non li organizza il movimento 5 stelle magari nel giorno delle elezioni perche' qualche d'uno non ne parli?

giacomo r. Commentatore certificato 07.03.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo la situazione nel nordAfrica ed in Libia in particolare invidio davvero il Sig Travaglio, che vede tutto il bene negli insorti (belli puliti tutto casa interneti e moschea) che non bruciano bandiere americane, quindi più che giusto intervenire a loro sostegno magari bombardando Tripoli e magari pure Arcore. Sinceramente non mi trovo per nulla in questo ragionamento molto obamiano i "buoni siamo noi" ed i cattivi li bruciamo con le bombe "intelligenti". Egregio Travaglio si studi meglio la situazione, della quale nessuno ci capisce nulla e non si fermi alle notizie ai Al AraCIA, Gheddafi sara pure un dittatore ma un nuovo Afganistan a 200 chilometri dalle coste sicule non ce lo possiamo permettere, e nemmeno un protettorato americano, o sbaglio?, Grillo magari batti un colpo.!!

Juan OLiva 07.03.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Silvio Berlusconi operato a sorpresa per quattro ore alla bocca."

Berlusconi a sorpresa in ospedale quattro ore in camera operatoria - Repubblica.it


PER 4 ORE NON HA DETTO CAZZATE!!

mariol 07.03.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un articolo dell'economist che evidenzia le piccole differenze tra il berlusca e il barone zu Guttenberg...

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento

DA FACEBOOK, UNA GRANDE INIZIATIVA......

caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 07.03.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento

LERNER STA A FA LA MESSA...PREGATE ITALIANI....

fabrizio p., anzio Commentatore certificato 07.03.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com

lunedì 7 marzo 2011
LA POLITICA: L’AFFARE DEGLI AFFARI (Gianni Tirelli...

LA LIBERTÀ TRADITA. SE LE RIVOLUZIONI CREANO NUOVI TIRANNI....

Caneliberonline 07.03.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento

decreto milleproroghe, io lo chiamerei "lettiera dei gatti", più scavi in fondo e più merdine ci trovi!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 07.03.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

copiato da un giornale:


Alla Chiesa non interessa il privato del premier”. E perché quello degli italiani sì?

Bellissima domanda.................

Camillo B. Commentatore certificato 07.03.11 23:07| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l’italia è l’UNICA nazione AL MONDO che mantiene al governo di se stessa mer.de che si dichiarano apertamente suoi nemici.

schifo, nausea e vergogna.

o semplicemente cose da manicomio.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.03.11 22:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Che dire...
Una mimosa virtuale a tutte le signorine & signore che frequentano questo blog...

----------------------------------
carino da parte tua , mi auguro che domani sia GRILLO a rendere omaggio a tutte le fanciulle del blog . Mi auguro che lo faccia con tutte, ma proprio tutte prescindendo dalle parrocchie d'appartenenza.

La galanteria non può essere involgarita dalla politica, la DONNA è il fulcro dell'umanità , l'epicentro della cultura...giudicarla da una prospettiva politica è riduttivo...è insano...

Noi siamo qui grazie ad una donna.....

Ragionier GRILLOOOOO !!!! ci siamo capiti ???

phipp al gharibb aldì .gaeta 07.03.11 22:55| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

azzo, Beppe è un genio straordinario, davvero non abbiamo la dimensione reale di quest'uomo.

provate ad andare su youtube e guardate un paio di spettacoli: in ogni spettacolo è diverso, perfetto alla città in cui si trova, psicologicamente sintonizzato alla gente che ha di fronte: un genio!

va tutelato e amato!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Per anni, pensavo che Marx e la Descrizione Scientifica dello Sfruttamento sull'Uomo dovesse passare, Insuperato, all'Eternita'.
Or, dopo il Canto di Mary C. Senigallia, comprendo che lo Sfruttamento degli Sfruttati, sulla Donna, abbia raggiunto l'Abominio.
La Rivoluzione sara' Cruenta, e la faran in Silenzio.
Le Donne.

Scommettiamo?
( Buona, si fa per dire, Notte...).

enrico w., novara Commentatore certificato 07.03.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno può spiegarmi con argomenti giuridici, e non con opinioni personali, la questione della divisione tra magistratura inquirente e giudicante?
non mi spiegate il significato, che lo so.
quello che non so è perchè il nano ci tiene tanto, a me sembra che già adesso non è possibile che un imputato si ritrovi ad essere giudicato dalla stessa persona che ha condotto l'inchiesta.
l'altra cosa che non so è perchè la magistratura è fortemente contraria a una cosa del genere, non vedo dove sta per loro il problema.
vorrei capire...

liliana g., roma Commentatore certificato 07.03.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"A Milano studenti in piazza contro B.: alcuni gli han dato del puttaniere, altri del porco, altri del colluso.
Altri invece l’hanno insultato"

Alfonso Biondi, www.danieleluttazzi.it

silvanetta* . Commentatore certificato 07.03.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Questa non la avete ancora vista, scommetto.

Berlusconi al carnevale in Germania

http://lh4.ggpht.com/_PxyUIF4yENc/TVmT6pFceDI/AAAAAAAADiw/VGn7Fcnqw3M/s1600-h/berlusconi%20-%20carnevale%20germania%5B3%5D.jpg

'Notte

Alina F., Varese Commentatore certificato 07.03.11 22:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"(...) L’Italia non rialzerà la testa, né in politica estera né in politica interna. Perché è un Paese che non c’è. Che non c’è più. Da molto tempo, ormai".

Massimo Fini

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“AVVISO AI NAVIGANTI”.

L’ultima dagli stupratori delle libertà.

Dall’Unità:

“GIUSTIZIA PRIVATA OBBLIGATORIA PER DECRETO”.

La perla del giorno, contenuta nel decreto mille proroghe, è la “PRIVATIZZAZIONE DELLA GIUSTIZIA IN MATERIE COME LA SUCCESSIONE EREDITARIA, I CONTRATTI DI LOCAZIONE, LE CAUSE DI RISARCIMENTO PER RESPONSABILITÀ MEDICA, LA DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA, I CONTRATTI D’ASSICURAZIONE BANCARI E FINANZIARI E MOLTO ALTRO”. In questi campi, alcuni dei quali riguardano la vita d’ogni giorno per milioni di cittadini, “LA GIUSTIZIA DIVENTA – PER DECRETO – PRIVATA”. A partire dal 21 marzo i cittadini che vogliano agire in giudizio non dovranno più rivolgersi al tribunale forti d’assistenza legale “MA DOVRANNO RIVOLGERSI AD UNA SOCIETÀ DI MEDIAZIONE PRIVATA. OBBLIGATORIAMENTE”, non volontariamente. La scelta non è data. Attenzione, perché è proprio la libertà di scelta il punto cruciale. È vero che la conciliazione extra-giudiziale è una via per alleggerire la mole immensa di lavoro dei tribunali. È anche vero però che il cittadino che non voglia rivolgersi a società private deve avere – ha, nei paesi dove questo metodo è in atto – la possibilità di farlo. Nel nostro sistema no: LA CONCILIAZIONE PRIVATA DIVENTA DAL 21 MARZO OBBLIGATORIA, ONEROSA (NATURALMENTE LA SOCIETÀ PRIVATA DOVRÀ ESSERE PAGATA) E L’AZIONE DI CONCILIAZIONE, PONIAMO, CON UN COLOSSO BANCARIO O FARMACEUTICO AVVIENE SENZA TUTELA LEGALE. Chi sono i conciliatori privati? «Potranno essere diplomati iscritti a un albo, laureati in tre anni anche in materie diverse da quelle relative alla controversia proposta». “DIFFICILE IMMAGINARE CHE LE CONTROPARTI NON SCHIERINO STUDI LEGALI FORTI ED AGGUERRITI”. La privatizzazione della Giustizia chi avvantaggerà in questi casi?

HO LETTO BENE, SONO IMPAZZITO, SONO OBBLIGATO A RIVOLGERMI AD UN MEDIATORE PRIVATO A PAGAMENTO, PER AVERE GIUSTIZIA?

Paolo R. Commentatore certificato 07.03.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AHAAHHAHAHAHHAHHAHHAHAHAHAHHAHH

ANCHE IL PRINCIPALE QUOTIDIANO FINLANDESE HA SCRITTO DELL'OPERAZIONE BEFFA DELLO GNOMO

http://www.hs.fi/ulkomaat/artikkeli/Berlusconin+ruhjottu+leuka+korjailtiin+nelj%C3%A4n+tunnin+leikkauksessa/1135264354335/?cmp=tm_etu_uusimmat_uutiset

Sari K. Commentatore certificato 07.03.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESISTONO SOLO TRE COSE IMPORTANTI AL MONDO

IL TRAMONTO PER CAPIRE CHE DEVO DORMIRE
L'ALBA PER CAPIRE CHE DEVO VIVERE
GLI OCCHI DI UNA DONNA PER CAPIRE CHE DEVO AMARE.

BUONASERA

giuseppe castelluoto Commentatore certificato 07.03.11 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire...
Una mimosa virtuale a tutte le signorine & signore che frequentano questo blog...

In assenza di fiori vari spero che possiate accontentarvi di questa canzone...
tra le mie preferite...
che dedico a tutte quante...!

buona serata..!

http://www.youtube.com/watch?v=TS9_ipu9GKw&feature=related

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 07.03.11 22:23| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao sono Massimo e ho 65 anni. mi sono iscritto al tuo blog, perchè ho ricevuto su fb, un link su un video che riguarda il sig. Beppe Grillo e la società Casaleggio.
Il video è costruito per dimostrare la presunta "vera" collusione tra la società Casaleggio,e il Nuovo Ordine Mondiale.. che oltretutto, si stanno servendo (a sua insaputa..) dell'immagine del sig.Grillo per i loro piani segreti..
Il video tra l'altro diffama anche la Teosofia e la sig. Blavatsky.
Ne siete a conoscenza?
Il filmato è su YouTube e si intitola:Grillo e i suoi burattinai.
Non so se il sig. Grillo leggerà questo post, ma qualcuno lo avverta..

Massimo Di Giorgio, Perugia Commentatore certificato 07.03.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per fare una Donna ci vogliono almeno 10 uomini. Lella Costa

Per farsi 10 donne basto io. Silvio

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vorrebbe un "Piero Angela" della situazione che ci insegnasse a leggere con la dovuta intelligenza "Rinascita Democratica", il memorandum presentato da Licio Gelli nel '77 al Corriere della Sera: spiegarlo con la stessa efficace semplicità con cui il vero Piero Angela ci illustra (e ci fa capire) l'Universo. Perché sono certo che la stragrande parte degli Italiani non sa nemmeno che esista questo scritto, mentre un'altra parte pure consistente sa che esiste, ma non ne conosce il malvagio contenuto, oppure lo legge e non ne capisce il linguaggio volutamente criptico. Se la stragrande maggioranza degl'Italiani, invece, venisse in possesso delle vere chiavi interpretative del documento gelliano, son sicuro che capirebbe subito che razza di pericolo stiamo correndo tutti, perché gl'Italiani non sono fessi, ma vivaddio! quello non è un testo trasparente alla portata di tutti: e questo è uno dei più grossi ostacoli alla presa di coscienza di massa da cui poi trarre le dovute conseguenze.

domenico maniscalco 07.03.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi non si sta facendo operare per colpa della statuetta, e' che gli stanno cedendo le mandibole, le ossa della faccia per i troppi lifting, eta', i denti avvitati che per quanto sia col tempo deteriorano le ossa della mascella.
gia' prima della faccenda della statuetta aveva i denti tutti storti. e stranamente dopo la degenza li aveva di nuovo dritti (e puliti). solo che non tengono piu', ogni tanto ci vuole una ristrutturazione.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.03.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustamente, l'Amore è un 'Ossessione.
Al punto da renderti Schiavo a Vita.
D'una Persona, un'Ideale, un Vizio.
Una sorta di Scintilla a Scoccar dalle Polveri.
Bagnate.
Di Pianto, d'umori.
Percosse, a volte.
Una Reazione Fisica?
Perchè vogliam Bruciare?

E stando al Freddo, moriam d'una sol polver Umettata.
Ti dicesti Malata.
Di quel Mal ne Morsi.
Io.
Te n'Accolse , Spirito?

enrico w., novara Commentatore certificato 07.03.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.repubblica.it/copertina/11-settembre-sul-web-le-immagini-inedite/63566?video=&ref=HRER1-1

immagini inedite dell' 11 settembre.
si vede chiaramente quello che ho sempre detto io, la linea nettissima del punto dell'impatto.
osservate poi con quale noncuranza gli elicotteristi riprendono la scena. le torri stanno per cadere e loro? riprendono il paesaggio...le navi nel porto...
e poi sulla terrazza, guardano e si danno pacche sulle spalle, come a dire "bel lavoro, joe!"

liliana g., roma Commentatore certificato 07.03.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalle parole di marco travaglio risulta un'ipotesi plausibile considerare d'alema un piduista anche lui, un infiltrato.
e l'attacco pesante che ha fatto oggi a berlusconi casomai l'ha lanciato perche' ha saputo che l'inchiesta di cui parla travaglio sta uscendo sui media. infatti travaglio ne sta parlando qui', oggi, su un blog internet aperto a tutti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.03.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOMANI E SANTA DONNA ?

giuseppe castelluoto Commentatore certificato 07.03.11 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non abbiamo le palle per fare come gli egiziani, i tunisini, i libici, facciamo almeno come i greci.
MA AFFOSSIAMO IL SISTEMA!!!!

P.S.: Berlusconi NON E' IL SISTEMA, ma solo una sua emanazione, come molti altri, pronti a prendere il suo posto.
Capisc'a me.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Uranio in Sardegna, il poligono è sotto tiro
stampa l'articolo |
Gli inquirenti hanno scoperto cinque casse di uranio 238 nel poligono interforze di Quirra. Le multinazionali delle armi affittano la base per testare ciò che altrove è proibito. Decessi per tumore e animali deformi
di Daniela Pistis
A Quirra e dintorni si fa la guerra finta con i morti veri. E forse si continua a sparare nonostante l'inchiesta giudiziaria in corso per omicidio plurimo, disastro ambientale, omesso controllo, uso e detenzione di armi illegali. Succede in Sardegna, nel poligono interforze che, dagli anni cinquanta, occupa 12mila ettari sull'altopiano da Perdasdefogu a Capo San Lorenzo e lambisce cinquanta chilometri della costa sud orientale tra le province di Cagliari e Ogliastra.
Le multinazionali delle armi affittano la base per testare ciò che altrove è proibito. All'ombra del segreto militare, in Sardegna la guerra simulata ha contaminato mare e terra. E fatto ammalare militari e abitanti della zona. Finora le leucemie dei bambini, gli animali deformi e i tanti morti di tumore erano denunce e battaglie di comitati cittadini soli di fronte ai giganti della Difesa. Che ha sempre negato l'utilizzo di sostanze nocive per la salute e l'ambiente. La verità, purtroppo, è un'altra: c'è uranio 238 dentro le cinque casse sequestrate pochi giorni fa in un deposito nel poligono a mare di Capo San Lorenzo. Materiale radioattivo che verrà analizzato dal fisico nucleare Paolo Randaccio in un bunker dell'ateneo cagliaritano.
Nel tentativo di minimizzare, il comando militare riceve una implicita smentita degli inquirenti. La nota stampa, firmata subito dopo il sequestro dai vertici dell'aeronautica, esclude la presenza di uranio impoverito ma non smentisce quella di uranio 238. E ancora: "Si tratta di componenti elettronici – si legge nel comunicato –, per lo più valvole di tipo commerciale che equipaggiano i radar del poligono. Ed erano conservati secondo legge

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.03.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un po' di tormentone pro-referendum.

“IL LORO OBIETTIVO È IMPEDIRE IL QUORUM”, roviniamogli la festa.

La loro strategia lo conosciamo, è quella di fare fallire i referendum, sull’acqua pubblica, il nucleare e quello che resta del legittimo impedimento, per mancanza di quorum.

“LA CRICCA ROMANA” dei “Berlusco-drogati”, dei “Leghisto-ladroni”, dei “Casinari & C.”, con i bamboccioni da riporto del Partito Democratico, tutti insieme faranno quadrato, “SMINERANNO, TERRANNO BASSO IL TONO DELLO SCONTRO, ED INVITERANNO GLI ITALIANI AD ANDARE AL MARE”, i giornali e le televisioni faranno gli orecchianti, il tutto per impedire di raggiungere il quorum, “A LORO PIACE VINCERE FACILE, ROVINIAMOGLI LA FESTA”.

“ITALIANI……………”, avete un occasione d’oro, per dare “UNO SCHIAFFO ALLA CRICCA ROMANA”, andiamo a votare in massa i referendum.

“ROVINIAMOGLI LA FESTA”.

Paolo R. Commentatore certificato 07.03.11 21:57| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Berlusconismo è un Nazionalismo Fasullo
che ha introdotto un Conflitto Permanente
senza una Ragion d'Essere
onde ottenere un'Unita' priva di Scopo.

Provate a Smentirmi.
E non dite che scrivo io i Discorsi a Silvio.

enrico w., novara Commentatore certificato 07.03.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Un pomeriggio con Alberto Granado
Agosto 1997, Cuba, La Habana. Al "Museo De La Marcha Del Pueblo Combatiente", Quinta Avenida, in quella che fu la sede dell'Ambasciata del Perù, fa molto caldo.
Siamo con Victor Ugo Pares Llores, Direttore del Museo che ricorda la grande manifestazione del 1980 contro un’operazione anticubana pianifica dal governo statunitense.
Avevamo conosciuto Victor - Poeta, storico e dirigente del Partito Comunista Cubano - attraverso uno dei mille fili che compongono ancora oggi la rete di solidarietà italiana con Cuba. Come spesso succede con i cubani, dopo alcuni incontri utili a veicolare un progetto di interscambio culturale, si instaurò una amicizia che ancora oggi, nei limiti della distanza e dei mille reciproci impegni, si mantiene.
In quel pomeriggio afoso, prima di commiatarci al termine di una delle tante chiacchierate sulle sorti del mondo e del socialismo, Victor se ne uscì con un: “..Se domani ci cucinate un piatto all’italiana noi ricambieremo con un bel regalo”. Il sorriso vagamente enigmatico e benevolo con il quale formulò la proposta ci spinse il giorno dopo a cercare in lungo e in largo tutto il necessario per una carbonara rivelatasi, nonostante gli ingredienti esotici, abbastanza simile a quelle che si mangiano dalle nostre parti.
Cucinammo nella piccola e umile mensa di fronte al Museo, tra i bambini delle segretarie e delle custodi, numerose e sempre presenti. Eravamo intenti a controllare il volume del gas e i tempi di cottura, quando fummo distolti da una voce proveniente dalla finestra sulla strada: “Bueno, donde estàn los italianos y su comida?". Era la voce di colui il quale si rivelò essere il “regalo” per il nostro impegno culinario: Alberto Granado
Inutile descrivere la nostra sorpresa e l’emozione di trovarci di fronte al compagno di viaggio di Ernesto Che Guevara per l'America Latina, materializzatosi ai nostri occhi come un arzillo

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.03.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, per riassumere.

Scajola torna in politica. A sua insaputa.

E Silvio si tira statuette sulla mandibola per poi potersi operare, giustamente di LUNEDÍ.

E in tribunale chi ci va?

Sari K. Commentatore certificato 07.03.11 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
Domani è l'8 marzo festa delle donne...in ricordo di quelle operaie morte bruciate in una fabbrica...

Ho stirato
ho spolverato
ho cucinato
ho pulito pavimenti e vetri
ho accudito anziani e bimbi
ho sorriso spesso
ho pianto poco e di nascosto
ho risparmiato centesimi
per far quadrare il bilancio
ho anche lavorato fuori casa:
in fabbriche,
negozi,
uffici,
scuole
campagne e strade
e ho sempre sperato,
un giorno,
di fare qualcsa di grande.
Senza accorgermi
che.... qualcosa di grande
l'avevo già fatto e
qualcosa di grande è già
il semplice fatto di essere donna.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 07.03.11 21:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI VOGLIO TALMENTE BENE CHE CERTE MATTINE NON RIESCO NEMMENO AD ANDARE AL BAGNO DA QUANTO VI AMO
BUONASERA

giuseppe castelluoto Commentatore certificato 07.03.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

HomeA) Perchè “Il Mondo di Annibale”?B) CollaboratoriC) ContattiA) Accade a Tehran B) Cose turche C) Il golfo visto da noi D) Libertà arabe E) Sulle sponde del Nilo F) Europa-Americae G) Liberty tower H) La società armoniosa I) Sud, est, asia… L) Fede e/o ragione M) Minoranze N) Hic sunt leones O) Editoriale P) Da leggere Q) Inoltre R) L'Italia e ….


FINANZA ISLAMICA EUROPEA
I professionisti della sindrome da complotto e da accerchiamento lo interpreteranno come un altro sintomo della progressiva islamizzazione dell’Europa; probabilmente, invece, è solo il segno della crescente importanza della finanza islamica e del denaro che la muove. Perché, si sa, i soldi non hanno odore e nemmeno religione, come alcune delle grandi aziende italiane, anche a maggioranza pubblica, insegnano.
Lo STOXX Europe Islamic, il primo indice europeo riservato alle società ‘islamicamente corrette’, è partito lo scorso 23 febbraio. Misura l’andamento complessivo delle principali società ‘shariah compliant’ – che rispettano cioè i precetti della legge coranico nelle loro operazioni – quotate in Europa.
Lo screening delle società che rispettano i precetti della finanza islamica è effettuato da uno Shariah Supervisory Board di cui fanno parte tre esperti di finanza e legge islamici. I tre hanno emesso una apposita fatwa che stabilisce i principi in base ai quali verranno valutate le aziende.
Prima di tutto sono escluse le aziende che hanno come attività principale la produzione di alcol, tabacco o cibo non halal, le banche tradizionali, le aziende che lavorano nell’industria dello spettacolo o dei giochi, soprattutto se si tratta di gioco d’azzardo, che commerciano oro o argento, oppure armi. Poi, il reddito da capitali o da attività non in regola con la sharia non può superare il 5% del totale, e le attività non coraniche o che producono interessi non possono superare un terzo del valore totale della società.
Le regole traducono nella pratica alcuni precetti

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.03.11 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABOLIAMO L QUORUM CON UN REFERENDUM.
SI PUO'?
BEPPE CHIEDI A QUALCHE COSTITUZIONALISTA SE SI PUO'FARE MEDIANTE REFERENDUM.

TOLTO IL QUORUM LA COSA E' MOLTO PIU' SEMPLICE,
ES.
REFERENDUM PER ABOLIRE LE PENSIONI DEI PARLAMENTARI,E DEI CONSIGLIERI REGIONALI E TUTTI I VITALIZZI DI QUALSIASI GENERE. E VIA COSI'.

ABBOLIAMO IL QUORUM.

al casula, cagliari Commentatore certificato 07.03.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento come Dante, sono nella selva oscura nel mezzo del cammino della mia vita. Non ho bisogno che la madonna si accorga di me e metta in moto una sequela di eventi per salvarmi. Ho bisogno che Marco Travaglio rinunci alla prescrizione. La imploro, la scongiuro, mi è rimasto solo lei.

Volfrano Annigoni 07.03.11 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Quando so che in tv c'è il grande fratello, mi viene da bestemmiare la madonna.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Adesso cominciate a leccare il culo a me.
Salutamu

Peppe X 07.03.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----------------------
www.savona5stelle.it
----------------------

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che al nano fosse impedita la masticazione;ma da come faceva gli ultimi comizi prelettorali aveva le mascelle alla mussolini:quindi stava bene digrignava i denti come un mastino.
Forse credo che il problema fosse nel non poter slinguazzare a dovere la t...a delle escort!!
Perchè ormai non gli rimane altro!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 07.03.11 21:14| 
 |
Rispondi al commento


In una scuola Americana, la maestra presenta alla classe un nuovo compagno arrivato negli USA da pochi giorni: Sakiro Suzuki (figlio di un alto dirigentedella Sony).
Inizia la lezione e la maestra dice alla classe:"Adesso facciamo una prova di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia americana”.
"Chi disse: Datemi la libertà o datemi la morte"? La classe tace, ma Suzuki alza la mano. "Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!"
Sakiro Suzuki "Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!"
"Molto bene, bravo Suzuki!"
"E chi disse: Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel nulla"?
Di nuovo Suzuki in piedi: "Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!"
La maestra stupita allora si rivolge alla classe: "Ragazzi, vergognatevi, Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro Paese e conosce la nostra storia meglio di voi che ci siete nati!"
Si sente una voce bassa bassa: "Vaffanculo a 'sti bastardi di giapponesi!!!"
"Chi l'ha detto?" chiede indispettita la maestra. Suzuki alza la mano e, senza attendere, risponde: "Il generale MacArthur nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit."
La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire: "Mi viene da vomitare!"
"Voglio sapere chi è stato a dire questo!!!" urla la maestra.
Suzuki risponde al volo: "George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale a Tokyo nel 1991."
Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama scazzato: "Succhiamelo!"
"Adesso basta! Chi è stato a dire questo?" urla inviperita la maestra.
Suzuki risponde impeterrito: "Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a Washington, nello studio ovale della Casa Bianca."
Un altro ragazzo si alza e urla: "Suzuki del cazzo!"
Sakiro Suzuki "Valentino Rossi rivolgendosi a Ryo al Gran Premio del Sudafrica nel Febbraio 2005."
La classe esplode in urla di isteria, la maestra sviene

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.11 21:13| 
 |
Rispondi al commento