L'Italia tradisce sempre

L'Italia tradisce sempre - Marco Travaglio
(45:50)
passaparola_21-3-2010.jpg


Testo:

Buongiorno a tutti, non sono un esperto di guerre, né di strategie, né di politica estera, quindi è inutile che mi metta a parlare con voi di quello che sta succedendo e di quello che potrebbe succedere di seguito alla guerra in Libia.

La guerra degli altri (espandi | comprimi)
E' una guerra alla quale gli italiani alla solita maniera, ma alla fine aggregandosi all’ultimo momento hanno deciso di partecipare anche direttamente con i nostri caccia militari, vedremo.


Gheddafi, figlio nostro (espandi | comprimi)
Idem con Gheddafi, nessuno se lo ricorda, ma Gheddafi dopo avere mandato suoi terroristi libici a abbattere l’aereo di linea di Lockerbie sui cieli della Scozia e dopo avere avuto un ruolo con i suoi terroristi nell’attentato del 1986 alla Birreria La Belle di Berlino dove morirono molti soldati americani, subì una rappresaglia da parte degli Stati Uniti.

Il trattato di amicizia con il "leader di libertà" (espandi | comprimi)
Frattini ha detto che bisognava prenderlo a modello per un percorso di apertura alla democrazia nel nord – Africa e Berlusconi mentre Gheddafi cominciava a bombardare le popolazioni ribelli ha detto “non gli telefono perché non voglio disturbarlo” ma non è successo anni fa, è successo tra gennaio e febbraio, cioè l’altro ieri!

L’unica cosa che dobbiamo sapere è che se Gheddafi è ancora lì con il botulino, i capelli finti e il trucco che gli ha prestato il nostro e le mignotte intorno, non è perché è forte lui è perché per almeno 30 anni l’abbiamo tenuto in piedi noi e noi siamo abilissimi a tenere in piedi qualcuno e poi a un certo punto a scoprire, ops che non andava bene, c’erano tutti gli elementi per saperlo prima chi era Gheddafi e adesso naturalmente la storia come sempre accade, magari tardi, ma ci presenta il conto, passate parola!

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

Postato il 21 Marzo 2011 alle 13:55 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (757) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Gheddafi, Libia, passaparola-beppegrillo

Commenti piu' votati


QUESTA MATTINA UN CENTINAIO DI MAIALI , mi scuso con i maiali,MANIFESTA SOLIDARIETA' A B. DAVANTI AL TRIBUNALE DI MILANO....
UNA RAGIONE IN PIU' PER ESSERE PRESENTI A TORINO QUESTA SERA.
DOBBIAMO RIBATTERE COLPO SU COLPO !
QUESTA SERA A TORINO IN PIAZZA CARLO FELICE COMITATO DI ACCOGLIENZA PER SILVIO BERLUSCONI.
250 IMPRENDITORI, gli stessi che piagnucolano e chiedono aiuti allo stato, PAGHERANNO 500€ a testa per cenare con il nostro rais.DALLE ore 18.30 un comitato d’accoglienza aspetterà il rais nostrano e i suoi commensali
qui l’evento facebook ;www.facebook.com/event.php?eid=171191382930474
tra gli organizzatori ;no berlusconi day piemonte.
VI ASPETTIAMO RICCHI PREMI E COTTILIONS

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.11 14:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sappiamo niente di questa guerra è vero, ma sappiamo tutti che le guerre sono da condannare. Non esistono guerre giuste, le guerre seminano morte, distruzione e dolore e questo risultato non può assolutamente definirsi giusto. Il guaio della povera umanità è che non è mai in grado di sapere chi sono coloro a cui viene dato il potere di dirigere la propria Nazione così ci si ritrova ad uccidere o essere uccisi dai propri fratelli e senza neppure sapere perché. Da sempre la classe politica rifiuta di considerare persone i propri connazionali e quando li spinge al macello per ambizione, prepotenza, desiderio d'onnipotenza, follia o quant'altro non prova rimorsi e non si sente assassino, ma un eroe se vince la guerra o un romantico coraggioso se perde. Dei morti ammazzati non si pongono problemi, che importa dei bambini morti sotto le macerie, che importa dei sogni che avevano, di quel che avrebbero potuto diventare, del dolore delle mamme, dei ciechi, degli storpi, dei disperati, per loro sono solo "effetti collaterali".
LI ODIO!
LI ODIO TUTTI QUESTI ASSASSINI!
ODIO LA LORO SETE DI POTERE, LA LORO BIECA AVIDITA', LA LORO PAZZIA!
Vorrei chiedere a questi mostri a che è servito alzarsi in piedi, a che è servito tagliarsi la coda per diventare uomini, a che è servito imparare a parlare se non abbiamo imparato ad usare la parola? A che è servita l'evoluzione se ci comportiamo come quando camminavamo a quattro zampe? Se dobbiamo ancora usare la forza e non la parola per difenderci, tagliamoci la lingua a che serve se non la usiamo?
POSSIBILE CHE DOPO SECOLI DI CIVILTA' DI CULTURA DI EDUCAZIONE SIAMO ANCORA ANIMALI?
LE GUERRE SERVONO A CHI NON POSSIEDE L'INTELLETTO.
SIGNORI GOVERNANTI SIETE VOI COLPEVOLI DI VOLER RIMANERE BESTIE.
VOI RIFIUTATE L'EVOLUZIONE DELLA SPECIE NON USANDO LA RAGIONE.
VOI ANCORA MARCATE IL TERRITORIO CON LA VOSTRA URINA PUZZOLENTE!


GHEDDAFI, non è l’ITALIA che ti ha tradito!

E’ l’amico baciamani ti ha tradito, bell’amico, eh?

VUOI VENDICARTI?

L’OCCASIONE CE L’HAI

RACCONTA SU QUESTO BLOG DEGLI ACCORDI SEGRETI CHE AVETE STIPULATO!

MAGARI SE SAI ANCHE QUALCOSA SU USTICA...

Lascia in pace Lampedusa, ci penseranno poi la magistratura e gli italiani onesti a sistemarlo, una volta per tutte!

Vero Vero 21.03.11 14:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL CARNEVALE DELL'ORRORE

in attesa ....dello scritto...

anche noi non siamo esperti di politica estera ed economia internazionale ; capiamo qulcosa di inciuci , corruzioni , governi ombra , mappe del potere , cricca e casta ....su equazioni PDL=PD-L .....su accrediti ....su simboli diversi dove invece ve ne è uno : POTERE POLITICO , ECONOMICO E CONNUBIO.

I carri allegorici dell'orrore sono belli , vivi , sfarzosi , maschere di ladri , bugiardi e malfattori , politici muli , marceraglia asine ...servi e imprenditori-casta con le pezze al culo....ma potentissimi ...e puntellati dai merovingi bancari.

Sue altezze reali , gran visir , arciduchi , baroni , marchesi e vaiasse ....baciamano , baciaculi , patacche e mignotte ....ministre senza mutande ....bunga bunga vari.....

Ma sotto il carro SEMPRE , ruotano , rotolano le stesse figure che partecipano alle gran cerimonie : D'ALEMA , LA TORRE ....il trio lescano.....e sempre e comunque LA CASTA DI GOVERNO E IL GOVERNO OMBRA tutti uniti votano ...sempre UNITI...solidali con i poteri forti....

Poi vanno in piazza con le bandiere a prendere per il culo la gente....

sinistri.... presagi ......che sempre si avverano....e sempre si ripetono...

Traditori ? Ruffiani? trattati burla ?

CAZZONI .....da ingnignire COL TITOLO DI :

" GRAN CAZZONI IMPERIALI "

e LUI IN CIMA : SUPER CAZZOLA NANO IMPERIALE"

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.11 15:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

secondo me è ora di un "Movimento 5 stelle-day"

Fantômas Z, Torino Commentatore certificato 21.03.11 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON AVETE CAPITO UNA CEPPA!!!
ma possibile che vi devo spiegare sempre tutto IO?
FLY = MOSCA

NO FLY ZONE significa ZO-NA SEN-ZA U-NA MO-SCA.

cioè sarà tutto polverizzato!
A FINE INTERVENTO FUKUSHIMA, ALLA LIBIA, GLI FARA' UNA PIPPA!

(e dopo, ovviamente, si ricostruisce.....
"democraticamente", s'intende....)

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.03.11 21:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PASSAPAROLA.

Va beh!Manco(non Marco)Travaglio dice che l'Italia ha nella sua Costituzione il "Ripudio alla guerra".

Alla fine solo il Grillaccio ha citato l'art.11

"L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali..."

Allora la cosa è semplice,l'Italia ripudia la guerra quando caxxo gli pare!

Bella cronaca della storia recente dei rapporti Italia Libia,ma in realtà si tratta solo e sempre di commentare l'accaduto e mai di come evitarlo.

Siamo sempre costretti a fare da spettatori paganti,da semplici osservatori passivi.

Dobbiamo sempre ridurci a dire:l'avevamo detto!

Bella soddisfazione del cavolo!

Si potrà mai contare qualcosa in questo caxxo di mondo???

Abbiamo rapporti stretti con i produttori di petrolio e gas,ma siamo quelli che hanno il costo dei combustibili più alto del mondo,mi spiegate chi è in realtà che ci guadagna???

Siccome le guerre le pagano i cittadini del mondo,sarebbe il caso che questi guerrafondai andassero affancxlo!

La rete dovrebbe muoversi in modo planetario,perchè in realtà la guerra non la vuole nessuno,o meglio,la vuole solo chi ci guadagna!

Non è nata nessuna iniziativa mondiale anti guerra,è questo che non va bene,vogliamo rimanere più stretti?

Facciamo una mobilitazione europea,in fondo siamo milioni e milioni,usiamola questa tecnologia caxxo!

Buona guerriglia a tutti.

Nando da Roma.

p.s.

Nel frattempo il Giappone "emana",emana un po' di radiazioni!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.11 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalla rubrica "la perla del pirla":

"Gaddafi ha liberato il suo popolo dall'oppressione comunista di un Re."

Margherita g. alias ivanona

UN RE COMUNISTA........

ma neppure Walt disney ubriaco riuscirebbe a disgnare una tale cazzata.....

ivanona, grazie di esistere, ed insistere....

il Mandi Commentatore certificato 22.03.11 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Travaglio non è esperto di guerre. "Con Israele sempre" l'ha detto solo perche' è tifoso della nazionale di calcio di Tel Aviv.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.03.11 20:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contrario a iersera, oggi vorrei scrver d'inni a gioie sopite da eventi malsani occorrennti attorno a noi.
Non è semplice mantenere emozioni felici mentre intorno sgretola le certezze sin qui accumulate.
Si noi, qui in occidente, opulentemente abbiam, senza ritegno, accumulato ricchezze, abbondanze, opulenze.
Le gioie nostre derivano da questi vari e abbondanti fattori. Ne abbiamo credenze appiene.
Talmente appiene che l'atomo sfuggente per caso da esse, vien inseguito da caccia rombanti armati a tutto punto.
E noi semplici cittadini inneggiamo al velivolo che ruggisce nel raccattare il poco scivolato via.

Siam li fra predoni(ex) del deserto a desertificar le loro vite da "veri predoni"(noi) a cavallo di cammelli volanti per mantenere nostre opulenze, nostre ricchezze, nostre abbondanze.
Esse sono risultati di studi di scienze moderne, dove algoritmi hanno preso posto di vecchie gioie .... Alla fine vi riuscii, pres'anchio da moderni atteggiamenti ho lodato, o meglio cantato, di tal gioie moderne, com'antichi filosofi che danzavano raccontando di antichi eroi guerreschi che rinsaldavano spiriti antichi di sforzi d'umani.
Semplicemente agl'antichi dei ponemmo su altar sacrali il deodanaro ... dimentichi che esso surroga le gioie poichè non ha cuore.

Con amore ... F.F.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.11 22:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personaggi di valore politico prossimo allo zero, come Romani e la Prestigiacomo, ci hanno rotto i coglioni per giorni interi per convincerci che il nucleare è sicuro e necessario.

E’ bastato, però, che il loro padrone si rendesse conto che quel martellamento, fatto proprio in concomitanza con la catastrofe nucleare giapponese, andava fermato perché contrariamente lui correva i due grossi rischi:
1) che milioni di italiani sarebbero corsi alle urne per dire basta al nucleare;
2) e, cosa più importante, che questa sicura affluenza massiccia gli faceva correre il rischio che i partecipanti votassero anche per l’abrogazione dell’articolo 1, commi 1, 2, 3, 5, 6 non¬chè l’articolo 1 della legge 7 aprile 2010 nu¬mero 51 re¬cante «di¬spo¬si¬zioni in ma¬te¬ria di im¬pe¬di-mento a com¬pa¬rire in udienza» e cioè il problema personale che più gli sta’ a cuore.

Adesso, grazie a questo stop improvviso, possiamo dormire tranquilli perché il programma nucleare è sospeso in quanto, al momento, è ritenuto pericoloso dal governo.
Da luglio invece ritornerà sicuro, necessario e urgente...

Franco F. Commentatore certificato 21.03.11 16:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L´ITALIA TRADISCE SEMPRE"

Si,tutti coloro che si rifiutano di farsi rappresentare da questo governo.

Che non riconoscono piú alle diplomazie internazionali,quelle"buone","giuste","occidentali",

il diritto di fare gara a chi per primo distrugge,

per primo"ricostruisce",spartisce,svende,sfrutta,
pontifica.

Gheddafi ha sovvenzionato,organizzato,appoggiato,
attentati in mezzo mondo a cavallo tra gli anni 70 e 80.

Chi gli ha leccato il culo per garantirsi canali
privilegiati per il gas e il petrolio,

ha chiuso entrambi gli occhi,

si é tappato il naso,

é responsabile di questa situazione,

ma si propone senza vergogna come la soluzione.

In casa nostra,

Berlusconi,Frattini,Maroni,Larussa & co.

Non so...

Se la vergogna piú grande é lo spettacolo al
quale stiamo assistendo.

O se lo é il passato,remoto e recente,di complicitá silenziosa,colpevole e miope.

O forse il silenzio/assenso di tutti mentre il
nano d´oltre alpe ordinava,

senza nemmeno aspettare il via delle nazioni unite

di attaccare la Libia.(Busch docet)

O forse le voci secondo le quali unitá delľesercito di sua maestá stavano giá in Libia

da almeno tre settimane.

La guerra noi,

i"buoni",i"giusti",gli"occidentali",

la viviamo mezz´oretta al giorno seguendo i
servizi dei tg,come una fiction.

É una guerra soft,lontana anche se vicina,di
plastica immagini e fotogrammi,mai dichiarata e
priva di toni gravi,severi e parole che passano
alla storia...

Loro,il popolo del"cattivo",

la vivono 24 su 24,in carne ossa e sangue vero,
odori,terrore e disperazione reale,traumi che
accompagneranno chiunque per sempre,ognuno a modo suo.

Gheddafi,tra i tanti,commette un´errore di valutazione di fondo quando dice:

"ITALIANI,FARETE LA FINE DI MUSSOLINI!"

Gli italiani sono un popolo di paraculi..

Tanto la fanno fare a te,poi,se mai si svegliassero,
ai propri governanti.

Entrambi meritevoli!

"Cappella"NATO?
NO FLY de che?!

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 21.03.11 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Fascistelli impotenti del cazzo che infestate questo blog.....
Presto tornerete nel vostro habitat naturale.

Le fogne

Merde, scarti malati dell'umanità che non siete altro.

Ve lo dice un grillino "buonista"

Nunzio Filogamo () Commentatore certificato 22.03.11 13:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Fatto quotidiano in edicola oggi.

Un ragazzo confessa:

qualcuno di voi è pagato per stare al gazebo, per questa presenza in Tribunale? “No”, “No”, “Assolutamente no” è la risposta unanime.

Ma dalla bocca di uno dei pochissimi ragazzi pro Berlusconi viene fuori un’altra storia. Giubbetto nero con il cappuccio, scarpe da ginnastica di una nota marca tedesca, a un suo coetaneo, studente di Giurisprudenza, che gli chiedeva se prendeva soldi, gli risponde: “20 euro al giorno per stare al gazebo dal lunedì al venerdì. Sono disoccupato, a me della politica non me ne frega nient e . . .”

mariol 22.03.11 09:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CORRIERE DELLA SERA
"Rubano 300 figurine della Panini.
Ma vengono arrestati in edicola
Protagonisti due giovanissimi di Cerignola: un 20enne e un minore.
Dopo una telefonata l'intervento di polizia e carabinieri".

Quindi polizia, e carabinieri! per 300 figurine.
Mi sa tanto dietro la guerra a Gheddafi c'é la mancata resituzione a Silvio della figurina panini di Pietro Paolo Virdis (stagione 88/89).
Valore inestimabile...

Jan Magnis e nonno (i soliti due) 22.03.11 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

È veramente interessante notare che commenti dove si dicono cose tipo "Poliziotti asfaltateli vi prego come a Genova" o le dichiarazioni pro berlusconi come quelli di Margherita G,vengono pubblicati e il mio dove scrivevo solo (rispondendo a Margherita) che "il governo berlusconi ha approvato la guerra e loro se la prendono solo con la sinistra come si usa fra berluscones" li censurate.
L'avete letto come una difesa per la sinistra, e questo non si puó dire in questo blog ? Che poi non era mia intezione.Comunque,che delusione.

Martina O 22.03.11 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tempesta su comando Nato, scontro Italia-Francia su chi deve guidare le operazioni belliche.

Siamo proprio alle macchiette modello Bagaglino.
Tutti si siedono nell’autobus, pronti a partire, e poi si accorgono che il mezzo non parte perché manca l’autista e non si sa chi debba tenere lo sterzo in mano hihihihih….

Salvatore A. Commentatore certificato 22.03.11 10:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte..............


Tutto o niente

non ci sono compromessi

Le righe sono piene

di ogni parola immaginabile

Basta congelare sillabe

e tirarle fuori

quando neanche il vento

le potrà unire.

Basta trattenere lacrime

che neanche il cuore

può più contenere

Basta domandarsi sempre

se è giusto pregare

qualcuno che non si conosce

qualcuno che non ascolta

qualcuno che forse

è solo frutto di fantasie

Basta a questa passività

che giova soltanto

a chi è tiranno...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 21.03.11 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

200 italianissimi scudi umani nel palazzo di giustizia di milano

a la difesa dal multimilliardario puttaniere libertino e plastificato (rimane qualcosa di naturale in lui? forze la ipocresia e l'amore per il duce)

poveri noi.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.11 15:06| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori