Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sito deberlusconizzato


sito_deberlusconizzato.jpg

Quando lanciarono le monetine a Craxi all'hotel Raphael c'erano gli italiani. Oggi a contestare La Russa in piazza ci sono i partiti camuffati da movimenti. Nel 1992 in Parlamento c'erano dei deputati e dei senatori eletti dai cittadini, oggi soltanto degli squallidi personaggi "nominati" dai segretari di partito.
I leader delle mie palle dopo gli scontri verbali in aula si fanno insieme gli gnocchi alla romana al ristorante dietro Montecitorio e si scambiano i parlamentari come su un album delle figurine Panini. L'indignazione un tanto al chilo, o forse sarebbe meglio dire al voto, stravolge le facce di Franceschini e di Bersani, rappresentanti di un partito che ha "salvato" per quindici anni tutte le leggi di Berlusconi. Fassino dove cazzo eri quando si votava per le elezioni congiunte amministrative e referendarie per il nucleare? E D'Alema e la Melandri quando si poteva fare cadere il governo con il voto sullo Scudo Fiscale? Il primo, con l'aria di chi può permettersi di prenderti per il culo, dichiarò che "Non aveva capito che era importante", la seconda era in gita premio a Madrid. In Italia non esiste un partito di governo e uno di opposizione, ma un partito unico, come ai tempi del fascismo. Si danno il cambio a tirare la volata alle lobby del nucleare, dell'acqua privatizzata, degli inceneritori e delle leggi "ad partitum", come quella dell'indulto che salvò dalla galera amministratori pubblici di tutti i partiti.
Il nome di Berlusconi è bandito da questo blog. Oggi lo nomino per l'ultima volta e chi vuole discuterne ha a disposizione tutti i quotidiani on line che non sanno parlare d'altro, per aumentare il traffico o per calcolo elettorale. Mi tirano per la giacca per fare alleanze con tizio o con caio, la mia risposta è semplice, chi vuole vada con tizio o con caio e non mi rompa i coglioni. Io ho obiettivi, sono descritti nel Programma del MoVimento 5 Stelle, e a Dio piacendo, li vorrei raggiungere. Le alleanze sono un compromesso tra obiettivi diversi, dei quali, come si è visto in questi anni, non se ne raggiunge neppure uno, a parte l'occupazione delle poltrone. Gli obiettivi li raggiungono i cittadini della Val di Susa, i Movimenti per l'acqua, i no Dal Molin, non i partiti che altro non sono che comitati di affari.
Questo sito è deberlusconizzato. Solo a dirlo mi sento più leggero. Per tenere in vita l'elefante è necessario continuare a parlarne, farne il centro dell'universo. Cancellato l'elefante, si cancellerà d'incanto anche la merda collaterale che viene prodotta a ritmo continuo. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
Acquista oggi
la tua copia.

31 Mar 2011, 16:07 | Scrivi | Commenti (990) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

beppe rivedi un pò le tue decisioni e passa ad ascoltare il popolo grillino prima di decidere. ti prego ,leggi i commenti e reagisci in maniera propositiva dobbiamo diventare più forti. evviva il movimento a 5 stelle

nino viola 25.04.11 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comanda chi ha i soldi (cioè chi tiene i soldi nostri). Finché sarà così, non cambierà nulla. I patti con i partiti non si possono fare, perché questo è un movimento che parte dal basso e intende andare oltre i partiti.
I partiti sanno fare i patti loro e continueranno a mangiare maccheroni, tutti insieme.
Siccome quei pochi fortunati che lavorano, quando sono dipendenti, si ritrovano con la busta paga già decurtata delle tasse, dovremmo escogitare qualcosa per campare e al tempo stesso ridurre alla fame i nostri oligarchi.
Sempre che tutti siano d'accordo, altrimenti sarà tutto inutile.

Salvatore A., Gela Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, bisogna andare aventi per la nostra strada, senza alleanze con altre forze politiche.
La rivoluzione sociale è già in atto; con tutto quanto sta succedendo in questi giorni ci stanno dando una mano; teniamo duro c'è la possiamo fare.

enrico zullo 09.04.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

ho letto che in spagna stanno protestando in seguito alla notizia che gli europarlamentari hanno votato in massa contro la proposta di rinunciare alla business class per voli di meno 4 ore e altre proposte per congelare diaria e stipendio.Destra +sinistra+ centro TUTTI che vergogna è disgustoso. E' possibile che in Italia questa notizia passi così siamo veramente così rassegnati??

rosa decorato 08.04.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti.
mi presento mi chiamo gurrieri giorgio ho 40 anni,risiedo a rovigo.
voglio solo farvi una domanda, visto che siete anti berlusconi,non siete daccordo con la sinistra non fate parte del centro, ma cosa pensate della macchina (carrozzone) della giustizia italiana? non credete che debba essere se non riformata, revisionata tutta? cosa pensate e quali sono le vostre proposte al riguardo del grande e perenne problema che affligge l'italia,cioe la corruzzione? infine cosa proponete voi ? ditelo chiaramente perche o sono io che non l'ho capito, o siete voi che dite che tutti gli altri fanno cazzate solo voi siete i corretti.


ciao

carlo galli 06.04.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Non so se avete visto l'ultima vignetta dell'Economist come ha rappresentato il nostro presidente del consiglio... Non ho parole... http://muscvlvs.blogspot.com/2011/04/berlusconi-nudo-nella-bignetta.html

Marco De Luigi Commentatore certificato 06.04.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Lega nord = rovina dell'italia.

Come distruggere una nazione? ....vota leganord !

prego astenersi padani mafiosi ottusi babbei ignoranti dal commentare questo post grazie.
Se ancora non riuscite a vedere oltre il vostro naso non mi riguarda è un problema vostro.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

@Giuseppe Di...la mia affermazione è stata mal interpretata...con l'espressione "gli ultrasessantenni che poveretti non hanno più capacità cognitive" non volevo indicare la classe intera degli ultrasessantenni ma volevo indicare quelli cui Berlusconi ha mangiato il cervello e continuano a difenderlo e a votarlo...magari dopo essersi sparati 3 telegiornali di Fede al giorno...e sono pienamente consapevole che alcuni miei coetanei siano rincoglioniti...forse anche più degli ultrasessantenni citati sopra!

Giova Deo 05.04.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Lega nord = rovina dell'italia.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

«...gli ultrasessantenni che poveretti non hanno più capacità cognitive». L'autore della perentoria affermazione comparsa in questo blog è al corrente del fatto che si danno anche casi di rincoglionimento giovanile?

Giuseppe Di. 04.04.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon post!
La cosa che mi gira per la testa è che quando qualcun'altro andasse al governo, l'operazione pianificata in atto da tempo di mettere il paese con la lingua sul pavimento, continuerà comunque...
Solo un dato: il WTO organizza più di 2000 incontri l'anno...

Roberto Vian 03.04.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Giusta idea.

Lo schifoso non deve piu' essere nemmeno menzionato.

Spesso sono in disaccordo con certe mosse un po' qualunquiste del tuo sito, ma in questo caso copio subito l'idea e vado a dexxxyyyxxyyyzzare il mio blog.

Gionata

Gionata Ferroni 03.04.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi vergogno di questo governo italiano, ci sputtaniamo anche con i tunisini che fuggono dal loro sottosviluppo per trovarne un altro, QUA!
Maroni lo andava dicendo da più di un mese e invece di organizzare per tempo, che faceva?
Proprio un Paese d'incapaci e buffoni autosuperpagati, ovviamente con i nostri... di soldi! E ultimamente in sordina i parlamentari si sono ancora aumentati lo stipendio mensile di ben più di 1200€ in una sola botta, probabilmente per meglio garantire la continuità della fame a San Precario e a tutti i sottopagati. MOBILITAZIONE UNITARIA, PERMANENTE...ALTRO CHE SFOGHI SUI BLOG. E' ORA DI PIANTARLA CON LE DISTINZIONI TRA VIOLA, BIANCHI, 5 STELLE E CON TUTTO IL CAMPIONARIO DEI COLORI DELL'IMBIANCHINO.

ortica 03.04.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

...secondo me qua si sbaglia...se non parli del problema o del personaggio (in questo caso una persona che sta mangiando l'Italia sia dal punto di vista economico sia da quello della reputazione a livello planetario) non è che magicamente esso sparisce..bisogna parlarne eccome!!!...bisogna continuare a denunciarne gli obbrobri che fa ed essere al corrente di di tutto affinchè la nostra indignazione salga fino a quando tutte le persone a cui è rimasto un pò di cervello (lasciando naturalmente perdere le casalinghe mediaset e gli ultrasessantenni che poveretti non hanno più capacità cognitive) lo mandino assieme ai suoi servetti A FANCULO!!!

Giova Deo 03.04.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo detto: una risata li seppellirà.
Metodo di lotta: lo sputtanamento.
Obiettivo:il governo di Comuni, Regioni e Stato.
Cittadinanza attiva.
Il sangue, la rivoluzione armata non è nel nostro DNA, questo tentano già di farlo i nostri sporchi politici ( vedi finti attentati).
Quindi ragazzi muoviamoci! A 5 stelle.

silvana l., bologna Commentatore certificato 03.04.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con l'analisi di Grillo. Nel '92 sono stati gli italiani incazzati con TUTTA la politica a tirare le monetine a Craxi e soci....ora i partiti dell'opposizione cercano di trasformarsi in movimenti...visto che scoprono la loro impotenza ad essere qualcosa di sostanziale ed alternativo al berlusconismo.. Capisco l'analisi di Grillo pur non offendendo chi in piazza a criticare La Russa c'era.... Il fatto è che quello che deve essere chiaro è che dobbiamo liberarci una volta per tutte dei PARTITI. Hanno divorato la democrazia di questo paese ed asservito lo Stato. B. è il passato, può restare a governare altri 20 anni per quel che mi riguarda. E' stato già condannato dalla storia, dai frutti inesistenti della sua politica inconcludente, deriso a livello mondiale. D'altronde non è mai sceso in politica per governare, ma PER NON FINIRE IN GALERA. E' un fantasma, uno spettro. Il punto è se l'Italia debba o no fare la stessa fine. Se alle prossime elezioni lo PSICONANO dovesse tornare a vincere, non dovremo incazzarci più di tanto: così come è diritto di ogni individuo scegliere il suicidio, così è diritto di ogni nazione scegliere per mezzo di CHI suicidarsi.

Mario 03.04.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

INFIMO INDIVIDUO E' COLUI CHE SI APPROFITTA DEGLI ALTRI SFRUTTANDONE LE DOTI.
SE NON RIESCI A CAPIRE, GIUSEPPE O, DI NAPOLI, NON E' COLPA NE MIA NE DI CHI COME ME SI ALZA LA MATTINA E VA A LAVORARE,MA A DIFFERENZA DI TE CHE SARAI UN OPERAIO QUALUNQUISTA CON SICURAMENTE TANTI GIORNI DI MALATTIA ALLE SPALLE (O MAGARI SEI PENSIONATO A 2O ANNI|||| ),NOI ANDIAMO A LAVORARE, E SE NON PRODUCIAMO NON MANGIAMO.
SEI INFIMO TE E TUTTI QUELLI COME TE |||
SANGUISUGA!!!!

ROBERTO D'ETTORRE 02.04.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questa volta non sono d’accordo-
Lo so è morto ma radioattivo,

Anzi, rincarare la dose e non solo con lui, ma con tutti.
Io vedrei bene , nel tuo blog, una sotto sezione
WANTED.
Lista di tutti gli eletti , cominciando dai ministri e via via fino ai consiglier comunali di tutta Italia, con le loro pendeze giudiziarie e partito.
Aggiornato ogni settimana , regione x regione,, chiedendo il contributo di tutti i cittadini.

Io nel mio piccolissimo blog, cerco di rispondere a questa esigenza, con notizie raccolte nel web.
unica spiegazione x la mancanza d'opposizione nei suoi confronti .
è perchè tiene tutti x i coglioni , con dossier, raccolti dai vari servizi , di spionaggio interno, degli interni, difesa... tutti sta_deviati.
a proposito ...
qualcuno potrebbe confermare ..
fini e d'alema , insieme azionisti in una clinica medica'
grazie
gian bendinelli
dal madagascar
http://blog.libero.it/FTSPMIB

gian bendinelli 02.04.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Si prega di visitare il nostro sito web per incontri - http://dbakeca.com.

Grazie e cordiali saluti!

Team dbakeca.

Giovanni 02.04.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento

boccaloni!!!!!!!!! era una provocazione, un pesce d'aprile!!!!!!!!

vi immaginate Gillo che detta la linea da sempre seguita dall'opposizione di non parlar male del manovratore in quanto contro producente?

almeno voglio sperare sia così perchè ultimanente le sparate contro la Alfano, De Magistris etc etc possono effettivamente far sorgere qualche dubbio circa il suo attuale stato mentale

mi sento sempre più vicino ai viola, almeno loro non sono deberluskonizzati e in piazza a sputtanare il sultano ci vanno senza porsi problemi

aurelio c 02.04.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

... IO PENSO CHE BISOGNA PRIMA DI TUTTO APPREZZARE IL CORAGGIO DI BEPPE GRILLO, ESPORSI IN PRIMA PERSONA IN QUESTO MODO NON E' SEMPLICE, CON FAMIGLIA E FIGLI ... PURTROPPO NOI SIAMO SOLO BRAVI A PARLARE E CRITICARE, MA QUANDO C'E' DA FARSI AVANTI .... MHHHH ....... GETTIAMO LA PIETRA E NASCONDIAMO LA MANO ( E CHI SI OFFENDE ... LA CODA GLI PENDE )!!! IO CON TUTTA ONESTA' VI DICO CHE SONO UNO CHE HA SEMPRE VOTATO PER "B" ... MA QUESTO NON AVVERRA' MAI PIU'. SPERO SOLO CHE GRILLO REALIZZI CIO' CHE PENSA E DICE ... LA COSA FONDAMENTALE E' ESSERE UNITI. CORAGGIO BEPPE, CI SONO 3 NUOVE PREFERENZE PER TE.

mauro giustizieri 02.04.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Bella idea, finalmente! Forse leggeremo meno sciocchezze!

Volatile pn 02.04.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

VI CHIEDO SE SIETE D'ACCORDO AD ORGANIZZARE UN REFERENDUM PER ELIMINARE IL VITALIZIO DI PARLAMENTARI E CONSIGLIERI REGIONALI CHE DOPO UNA LEGISLATURA PERCEPISCONO UN COMPENSO DI € 3000 AL MESE. CON L'OCCASIONE PROPONIAMO ANCHE DI ABBATTERE DI ALMENO IL 50% I COMPENSI ED I BENEFIT DI QUESTI SIGNORI O QUANTOMENO ALLINEARNI ALLA MEDIA DEI COMPENSI PERCEPITI DAGLI ALTRI PARLAMENTARI EUROPEI.UN PASSO CONCRETO PER INIZIARE LA MORALIZZAZIONE DELLA POLITICA.

ALBERTO FERRETTI 02.04.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

in parlamento si può dire: "handicappato di merda"

bene anche in strada e ovunque si può dire parlamentare di merda,
berlusconi di merda,
dalema di merda
bossi di merda
casini di merda
etc, etc, etcù

bene c'è un precedente, ora possiamo.

al casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOI PENSATE TROPPO A BERLUSCONI.....E' INUTILE , LUI E' UN GRANDE E VOI NON POTETE FARE PROPRIO NULLA!!!! AVEVA RAGIONE IL GRANDE ALBERTO SORDI CHE DICEVA IN UN SUO CELEBRE FILM: IO SONO IO E VOI NON SIETE UN C.....
RASSEGNATEVI,LUI VINCERA'DI NUOVO.

ROBERTO D'ETTORRE 02.04.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Beppe, continua così...noi stiamo con te...

Gip Otto 02.04.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

La gente pensa: “stai zitta handicappata del cazzo”, come ha sintetizzato ieri il deputato della Lega Nord Massimo Polledri alla deputata del PD Ileana Argentin.


leghisti di merda(chiedo scusa a don giorgio per usare il suo blog per sfogarmi) prendete i vostri stracci e andate via dalla Sardegna, meglio avere handicappati nella mia regione che fecce umane come voi.
lasciate immediatamente ogni casa che avete in Sardegna e non ripresentatevi.

posso spendere soldi per darli ai poveri ,ai malati, ma non per immondi come voi.

al casula, cagliari Commentatore certificato 02.04.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Non ci possono essere accordi con gli attuali partiti italiani. Loro non vogliono fare accordi di programma ma accordi economici (do qualcosa per avere qualcosa). Mi sorprende che alcuni pensino che l'obiettivo del M5S sia quello di arrivare al 4% a qualsiasi costo. Se il Movimento dovesse allearsi con qualche partito , agli occhi della gente diventerebbe uguale agli altri e quindi, impresentabile. Se siamo convinti (e lo siamo), della bontà del nostro Programma, devono essere gli altri ad avvicinarsi a noi e non viceversa.

Danilo Zappaterra 02.04.11 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dici di avere degli obiettivi
e di volerli raggiungere. Ma pensi davvero che il MoVimento 5 Stelle possa raggiungere il 40% dei voti, diventare maggioranza e governare? Qualcuno lo pensa?
Perchè più continui a chiudere la porta in faccia a chi sta provando a tirarti per la giacca (immagino Di Pietro o Vendola o de Magistris o
qualcuno per loro) e più sarà impossibile raggiungere gli obiettivi.

Il programma del M5S a me piace tanto ma sinceramente mi accontenterei che venissero fatte la metà delle cose scritte.
Almeno a parole (ma a volte anche nei fatti) gli obiettivi di IdV e Sel sono simili a quelli del M5S. Ricordo ad es. che se a giugno voteremo anche il referendum sul nucleare sarà grazie a IdV. Vendola in Puglia forse avrebbe già pubblicizzato l'acqua se non dovesse governare
anche con quella parte "grigia" del PD che diventa tanto più forte e importante quanto più divisi e deboli sono quelli che vorrebbero fare certe cose.

IdV, Sel e M5S insieme sarebbero un potenziale 15%. Perchè la Lega può tenere per le palle Mr.B con l'11% e non si potrebbe fare la stessa cosa con il PD? Non otterremmo tutto, è vero. Forse su qualcosa si dovrà anche cedere, ok.
Ma forse si potrebbero aggiustare tante cose! Anche perchè ritengo che anche nel PD ci siano tante persone in gamba e oneste che troverebbero magari la forza di far fuori la "cricca" che tiene in mano il partito.

Daniele Antonucci, Vigevano Commentatore certificato 02.04.11 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno le scelte del blog. Non condivido, l'uso spropositato di molte parolacce all'interno di molti commenti che ho letto, abbassa il livello di qualità del sito. Così si simostra di essere come nel parlamento italiano che tanto è da criticare, dove chi urla più forte si illude di essere più ascoltato.

Boris Vitrano, Savona Commentatore certificato 02.04.11 01:01| 
 |
Rispondi al commento

per combattere berlusconi.. usare la tecnica di non nominare mai Berlusconi... non era la stessa brillante tattita che usò Veltroni nella campagna elettorale del 2008?.....?..... ..caro Beppe sono più d'accordo con il modo di pensare di travaglio...continuare a dire la verità e i fatti...può farci raggiungere una via d'uscita...

roberto bottino 02.04.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento

FUKUSHIMA MON AMOUR LIVE

http://unico-lab.blogspot.com/2011/04/aggiornamento-emergenza-nucleare.html

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.04.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento

FUKUSHIMA MON AMOUR

http://www.altrainformazione.it/wp/2011/03/30/cosa-stanno-nascondendo-a-fukushima/

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.04.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento

"io ho degli obiettivi, sono nel Programma, e, a Dio piacendo, li vorrei raggiungere". Questo dice Grillo. Come può Dio (immagino sia lo stesso Dio che pregano e invocano i suoi odiati avversari) essere contemporaneamente da entrambe le parti? Con chi sta in effetti?

francesco de pedis Commentatore certificato 01.04.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma vogliamo comprare le azioni di mediaset così da levare dalle mani del nano un mezzo potente qual è la televisione?
Tempo fa Beppe lo aveva proposto.
Perché non ci uniamo tutti i cittadini con un minimo di cervello e cominciamo a comprare sino a levargli tutte le azioni???
Sarebbe un grosso passo avanti, perché avrebbe una grossa arma in mano tramite la quale sparare le sue cavolate e pagare un'attrice per dire che l'Aquila è stata ricostruita!!!
Cominciamo a erodere i piedi del trono sul quale si è messo!!!
Io sono più che disposta a farlo!!!

milly g 01.04.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono sempre dello stesso parere. Beppe deve mettersi in contatto con i VERDI che stanno per realizzare la costituente ecologista. Un partito ecologista con Beppe come leader sarebbe al livello dei VERDI in Germania (25% !!!!)

michele grieco 01.04.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Deberlusconizzato? Ma se sei un B. speculare!!!!
Una setta, un partito azienda, da soli contro tutti.
Demagogia a gogo ecc ecc.
Toglierete voti alla sinistra e farete eventualmente rivincere B.
Tra i post anti-immigrati e questi deliri ormai é chiaro.

raul franceschi (parigi) 01.04.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

italia, anche paese di cattivi imprenditori ma...

italia, paese di santi, navigatori, razzisti
italia, paese di poeti, scrittori e xenofobi
italia, paese di inventori, pittori e razzisti
italia, paese di canzoni,sculture e xenofobi
viva l'africa, africani, se venite qua, purtroppo
incontrerete tanto razzismo, indifferenza e stupidita', ma gli italiani non sono tutti coglioni egoisti, viva l'africa, e gli africani.
un cittadino italiano, orgoglioso di far parte di una nutrita minoranza di solidali con il popolo africano

bob ryder 01.04.11 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Ohh, bene, quindi se non si nomina piu' mister B, scompare.
Allora non resta che nominare solo a sinistra, magari contro Vendola che porta via voti, no?
Ogni volta che B e' in diffiolta', sembra quasi che qualcuno voglia difenderlo, attaccando dall'altra parte ( anche giustamente eh) con pretesti piu' o meno surreali.
Ti stai Renzizzando? Prevedo una cena :)))

Andrea Brintazzoli 01.04.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Tratto dal Blog di Ernesto Salvi
Consulente finanziario della Edward Jones Investments
Berlusconi?E il candidato canadese si scompiscia
Sono le 20 quando il campanello squilla.Apro e mi ritrovo davanti il candidato al Parlamento del mio collegio e il suo segretario.Se pensate che questa sia fantascienza non meravigliatevi,non mi trovo a Bunga Bunga,vivo a Vancouver,in Canada
Il governo di minoranza è stato sfiduciato e 38 giorni dopo si va alle urne.Possiamo anche votare in anticipo e per posta e,se sprovvisti del certificato elettorale,con la patente e una bolletta (non esiste carta d’identità)
Il candidato si chiama Kennedy Stewart e mi consegna un biglietto d’invito per un ricevimento per la sua campagna elettorale
Discutiamo sull’uscio di casa di conservatori e liberali,poi di tv e di messaggi che gettano fango sull’avversario.Passiamo alla tv di Chavez e, infine, ci spostiamo in Europa
Rivelo che ho la doppia cittadinanza e che voto anche in Italia.Il vicino esclama: “Italy? That’s cool!!” Italia? Bello!!! Il candidato aggiunge solo due parole:“Italy? Berlusconi?”
L’effetto è devastante.I 3 si scompisciano,mi guardano e ridono.E' bastato dire “Berlusconi” per scatenare le risate
Ridono come se,all’improvviso, avessero sentito una battuta di Benigni.Accorre mia moglie mentre il candidato,il vicino e il segretario si danno le pacche sulle spalle.Mi guardano e ridono.Non aggiungono altro.Mi guardano,si guardano e si sbellicano
Attonito e con un sorriso amaro sulle labbra li saluto,e mia moglie,preoccupata,mi chiede se ci sono rimasto male:
“Did you see how they were laughing?”hai visto come ridevano?.Commenta e poi aggiunge: “How does that make you feel?”,Come l’hai presa?
“I am really proud of it”(ne sono veramente orgoglioso)rispondo ironico
“Really?”insiste incredula
“Really" ribadisco a denti stretti: a pensarci bene quale Paese al mondo può vantare un Presidente del Consiglio così divertente?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si crede DIO, per fortuna che DIO sa di non essere Berlusconi

Gaspare M., Ketsch - Germania - Commentatore certificato 01.04.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il post che volevo leggere. Anche "Il Fatto Quotidiano" che ammiro come progetto editoriale deve evitare di essere soltanto "anti berlusconiano".

Basta con questi partiti. Sono tutti uguali, seguono un copione con l'unico obiettivo di fregare sempre più denaro.

Dai Beppe, cavolo vieni a Roma facciamo una mega manifestazione nella capitale. Non queste boiate "Se non ora quando"...

Alessandro Cosimetti, Roma Commentatore certificato 01.04.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Il piano d'evacuazione profughi da Lampedusa sta funzionando:
spesi un sacco di soldi per navi veloci, aerei e autobus, per organizzare tendopoli, ecc..............ora si pensa di pagare la Tunisia per bloccarli
per poi liberarli tutti senza intralci......
IL MIRACOLO E' COMPIUTO

anna i., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo sulla proposta di non parlare più di quello di cui tutti parlano,è ora,invece,di fornire informazioni,fare formazione civile,proporre soluzioni,rispondere alle domande di chi non sa da dove cominciare a riprendersi la vita.Spero che i blogger più assidui diventino formatori e fornitori di idee a chi per troppi anni è stato lasciato all'oscuro, nonostante questa girandola di notizie di cui non si riesce a trovare quella che serve,quando serve.Fare sistema,mi sembra la proposta di Grillo.Era già la proposta di Ciampi.Gruppi organizzati sufficientemente numerosi fanno paura anche alle mafie.Anche dentro i partiti chi controlla, chiede, s'informa e chiede conto e pungola i pigri ricordando loro che nessuno li ha obbligati a fare politica. La determinazione,del pretendere,senza violenza,risposte puntuali, è quello che i balordi di oggi non si aspettano da da una opposizione civile.Ricordiamoci di Gandhi,qualche volta,non avuto paura del tempo,nè di chi aveva contro.Impariamo anche noi a non aver fretta,ma ad aver ben chiaro il fine.
eleonora.

eleonora patimo 01.04.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento

MARCELLO SORGI
Se la vita fosse uno show,l’Italia sarebbe il Paese più felice del mondo
Dopo aver visto per giorni un film catastrofico, «L’invasione», ecco l'altro “L’isola delle meraviglie»
L’arrivo di B in una Lampedusa stremata,dove migranti e isolani convivevano in disperazione,ha prodotto un brusco cambio di programma.Si sono materializzate due navi,delle 6 attese,..duemila poliziotti..docce e gabinetti chimici invocati per giorni da una comunità che ha rischiato l’epidemia..immigrati rifocillati avviati gentilmente a bordo,come croceristi
Poi,nella piazza gremita e plaudente,lo show Annunciato da squadre di netturbini lustranti,B si impegnava a riconsegnare Lampedusa ai lampedusani entro 48 ore. Poi un gioco pirotecnico di proposte,dal Nobel per la pace alla moratoria fiscale,previdenziale e bancaria,a un piano turistico,fino alla villa comprata per un milione e mezzo direttamente su Internet, perché da oggi«anch’io diventerò lampedusano!»
Se meno della metà degli impegni fosse realizzabile,occorrerebbe togliersi il cappello ma B è il 1° a sapere che non è così.Lo sgombero degli immigrati avverrà nell'incertezza,perché per molti non c’è una destinazione e nei luoghi che dovrebbero accoglierli già si preparano proteste
Ma anche il rimpatrio si presenta male,a causa della scarsezza di interlocutori. Per non parlare dei libici,che in nessun caso sono da considerarsi clandestini rimpatriabili.Nello scenario peggiore Lampedusa sarà rapidamente rioccupata.Intanto l’Ue fa sapere che non ci dà altri soldi e che i migranti sono un problema nostro
Così,prepariamoci:sgovernata e priva di aiuti, l’invasione è destinata a riproporsi.E possiamo prevedere anche il seguito dello show:senza gli aiuti,riavremo la guerra civile tra le regioni che aveva già infangato l’immagine dell’Italia sulla crisi della munnezza. Solo che ora ad essere spediti avanti e indietro,o lasciati a marcire,non saranno sacchi di rifiuti. Ma uomini.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Al di sotto di ogni decenza
LUIGI LA SPINA (sunto)

Faceva impressione vedere La Russa urlare in aula e insultare Fini per le contestazioni sul processo breve. Un ministro del Paese più coinvolto nelle conseguenze delle rivoluzioni che sconvolgono il Maghreb. Una questione lontanissima dalle gravi preoccupazioni che assillano gli italiani in questo momento. Con La Russa che offriva una scena impensabile e inaudita in qualsiasi Parlamento di una democrazia. Uno Stato che sta partecipando a una operazione militare di guerra e deve affrontare un’emergenza umanitaria drammatica.
E B offriva agli abitanti di Lampedusa, esasperati da una situazione sconvolgente, una escalation di promesse strabilianti, culminate con la candidatura al Nobel e garantite dall’acquisto di una villa. In quelle stesse ore, a Roma, i suoi deputati e il suo ministro della Giustizia preparavano un blitz procedurale per assicurare un cammino parlamentare brevissimo al processo breve e salvarlo dalla condanna di corruzione per Mills.
Faceva pure impressione l’evidente difficoltà della Lega, da una parte, costretta a dimostrare di saper gestire, con Maroni, una situazione intricata e difficile, dove non bastano le sbrigative battute in dialetto di Bossi a risolvere problemi di portata epocale. Dall’altra, obbligata a sostenere B nelle sue vicende processuali, con provvedimenti di legge che rischiano di incidere gravemente sui consensi degli elettori.
Per completare lo scenario, la visione di un Parlamento assediato da una contestazione accesissima, chiara agli occhi del mondo. Nel frattempo al summit sulla Libia l’Italia non è invitata. Ciò avverrebbe con una classe dirigente più seria? Che non fosse come questa sotto i minimi standard di decenza pubblica?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Provocazione nel Paese senza ministri degli esteri: con Emma Bonino al posto di Frattini avremmo salvato almeno la dignità
Gianfranco Pasquino (sunto)
Sorpresa: B non è stato invitato al pre-vertice sulla Libia fra Usa, Gran Bretagna, Francia e Germania. Un affronto… motivato dal suo essere troppo amico di Gheddafi e sinceramente “addolorato” da quanto gli sta capitando. Eppure ieri gli baciava con trasporto la mano, assolutamente poco interessato al tentativo di buona parte del popolo libico di liberarsi dall’oppressione . Qualcuno, oltre all’ineffabile Frattini che, di riflesso, in Europa non conta nulla, anche Cacciari vagheggiava addirittura di un ruolo da mediatore da affidare a B. Si è visto mai che un amico dei dittatori, che non sa distinguere fra egiziani e marocchini, che non riesce a telefonare né ai consoli né ad ambasciatori, diventi magicamente in grado di sembrare affidabile e credibile da chi, insorti e ribelli, UE e leader arabi, vuole sbarazzarsi proprio di quel dittatore? E’ plausibile che il prestigio internazionale si acquisisca vantando come migliori amici Putin e Lukashenko? .
E’ vero che l’Italia a rimorchio degli USA di prestigio ne ha sempre avuto poco. Ma se al posto di Frattini ci fosse stata la Bonino, non sarebbe andato meglio? La politica estera non si improvvisa. Richiede una visione complessiva e lungimirante dell’interesse nazionale che Napolitano esprime meglio di B. Chi legge la stampa estera sa che B è da tempo emarginato, guardato a metà con curiosità e a metà con riprovazione. Non si tratta solo dei cucù ma dell’isolamento fisico a cui è condannato nelle sue frettolose incursioni in quei vertici. Li fa ridere? E che altro?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente l'hai capito Sig. Beppe Grillo.
Come lui racconta balle che alla fine tutti ci credono, usando la sua stessa arma, facciamo in modo che non esista e sparirà da solo come le sue enormi palle.

Nicola M. Commentatore certificato 01.04.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

oh Beppe Grillo, EVVIVA NON PARLIAMO PIù DI BERLUSCAZZE ............... MA SE NON VUOI PIU' PARLARE DI BERLUSCAZZE, TRAVAGLIO DOVE LO METTIAMO? Togli di mezzo quella faccia d'angelo (eufemismo) che fa il paio con de Magistris e il trio con Di Pietro e comincio a crederti. Per il resto, sarei un tuo fan.

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 01.04.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

La guerra non si può umanizzare
Si può solo abolire
Manifestazione contro la guerra
Sabato 2 aprile a Roma, Piazza Navona, dalle ore 15
Leggi e firma l'appello su www.dueaprile.it
Perché l'utopia diventi progetto, dobbiamo innanzitutto imparare a pensare escludendo la guerra dal nostro orizzonte culturale e politico.
Il nostro "NO" alla pratica e alla cultura della guerra è un ripudio definitivo e irreversibile, è il primo passo per fare uscire la guerra dalla storia degli uomini.
Per ribadire questo "NO" a tutte le guerre e chiedere il rispetto dell'articolo 11 della nostra Costituzione ("L'Italia ripudia la guerra..."), cittadini e associazioni si ritroveranno a Roma, in Piazza Navona dalle ore 15, per manifestare contro la guerra.
Alla manifestazione interverranno Gino Strada, Moni Ovadia, Vauro Senesi, Frankie Hi Energy MC, Amanda Sandrelli, Dario Vergassola, Blas Roca Rey, Massimo Zucchetti, Edi Angelillo, che leggeranno riflessioni sulla pace di Bertolt Brecht, Albert Einstein, Bertrand Russell, Kurt Vonnegut, Hannah Arendt, Don Lorenzo Milani, Norberto Bobbio, Salvatore Quasimodo, Gianni Rodari..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento

La Lega Nord a Ileana Argentin: “stai zitta handicappata del cazzo”
Gennaro Carotenuto
La Lega si è costruita la fama di dire pane al pane ed ecco cosa dice quando deve cedere il passo a una signora in carrozzina o quando questa osa dire la sua:“stai zitta handicappata del cazzo”,come ha detto il leghista Massimo Polledri alla deputata PD Ileana Argentin
Permettere al teppista dell’odio di uscirne impune è parte di una società senza più freni inibitori dove la brava gente padana è libera di dire
immigrati fora dai bal
buttiamoli a mare
affondiamo le navi
castriamoli
bruciamo i rom
non ti voglio come insegnante perché sei terrona
i romeni son tutti ladri
la cultura non fa mangiare
non voglio insegnanti di sostegno perché tanto i miei figli sono sani
non accettiamo bimbi down in questo albergo
e tutto il resto che abbiamo supinamente accettato mugugnando privatamente il nostro schifo
Se lo dicono i ministri,se rivendicano il diritto di affermare cose che rispondono ad una precisa cultura che poi ritroviamo puntualmente riflessa nelle leggi dello Stato,dai tagli agli insegnanti di sostegno al reato di immigrazione clandestina, ai tagli alle cure palliative ai malati terminali (per foraggiare gli allevatori disonesti leghisti)come pretendiamo che la cultura dei peggiori bar di Gallarate non diventi la cifra di un paese senza umanità?
E’ questo che abbiamo seminato in decenni nell’accettare l’imposizione di un’agenda politica di odio,dove il rancore sordido per l’altro è diventato l’unica regola riconosciuta Adesso non sembra esserci più scampo in questa rincorsa infinita alla suburra,ad una palude nella quale la nostra società civile sta affondando
Cominciamo dal gridare l’indegnità di Polledri, ad esigere che sia punito.Cominciamo dal circondare la sua villetta a schiera a Piacenza con i nostri colori fino a quando non sia costretto a dimettersi.Cos’altro dovranno fare per capire che non c’è altro di più urgente che fermarli?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Anche Veltroni non lo ha mai nominato. E si son visti i risultati...

Giancarlo Gv, Messina NO PONTE 01.04.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Dichiararsi "de-berlusconizzati" equivale a non nominare il cancro per la paura esserne colpiti.
Berlusconi e il berlusconismo esistono, e mettere la testa sotto la sabbia non li farà sparire. Bisogna batterli sul campo, tutti e due. E se per fare questo è necessario fare un'alleanza, la si fa con quelli che più ci somigliano o che hanno obbiettivi comuni ai nostri. Le "anime belle" che si rifiutano di scendere dal loro piedestallo per "non sporcarsi" sono destinate a restarci per osservare il mondo che va avanti senza di loro.
E senza aver mai cambiato nulla.

Gianna Tomat, Milano Commentatore certificato 01.04.11 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Lunedì il figlio maggiore di Luigi e Rosa va a Tunisi, Hammamet è ad una sessantina di km. in linea d'aria. Hai visto mai...

Franco B., Genova Commentatore certificato 01.04.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Giuro.
Quando Berlusconi sara' morto...non lo nominero' piu'-
Per il momento, beppe, rassegnati.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.04.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, capisco che oggi sei un po' incazzato, ma non si può non parlare di Berlusconi, anche perchè saresti l'unico a non farlo, lui è onnipresente purtroppo. Dobbiamo invece lottare perchè se ne vada insieme a tutti i clandestini che vuole reimpatriare (e per questo devo dire che fa bene). Siamo vittima di una sinistra di falsi moralismi e ora giustamente ce la pigliamo nel c... , e te lo dice uno che è in attesa di una casa popolare da 6 anni.....

Ludovico Manzotti Commentatore certificato 01.04.11 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Su un mio commento l'avevo proposto di non nominare più l'"innominabile".Abbiamo sbagliato tutti a parlarne continuamente,a citarlo in ogni discorso.Provatevi a ripetere continuamente una parola e vedrete che non ne capirete più il significato.Ed è questa la cosa cui lui ha mirato.Nominarlo talmente tante volte fino a divenire una identità indefinita di cui tenere come conto una ineluttabilità voluta dal cielo,liberandolo da ogni responsabilità per tutte le sue cagate. Una abitudine al NOME per cui qualsiasi avvenimento non fa riferimento al soggetto,momdandolo da ogni peccato e considerando come voluta dal destino ogni sua azione.Come dire DIO.Cosa si può fare contro la volontà Divina,ragionando con la mentalità dell'uomo medio?Nulla! Così lui,assurto al rango di divinità,diventa l'intoccabile,il Deus ex machina irremovibile,di cui ci DOBBIAMO sobbarcare ogni volontà,ogni bizzarria.Proviamo a non parlare più di lui,di non tenerlo in considerazione,di annullarlo dalla nostra mente,forse lo spettro si dissolverà nell'immensità del nulla.Proviamoci.

alessandro sanna 01.04.11 17:03| 
 |
Rispondi al commento

forse dal punto di vista politico è giusto affossarlo e dimenticarlo, ma quel nome bisogna gridarlo forte per non far dimenticare un pluri-criminale che DEVE finire in galera, se esiste una giustizia e non salvargli il culo, magari mandondolo in esilio nelle SUE isole,pur di levarcelo di torno, è vergognoso, NON si pùò dimenticare

silvia C. 01.04.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le recenti ridicole intemperanze dell'on. La Russa propongo di utilizzare il servizio mail del sito ufficiale della Camera (camera.it) per sommergere il Ministro con le nostre richieste di dimissioni.

Sotto la scheda "Deputati" è possibile effettuare una ricerca per nome oppure per posto in emiciclo, dunque cliccare sulla scheda personale del deputato infine sul pulsante "Scrivi".

Gabriel Vu 01.04.11 17:01| 
 |
Rispondi al commento

ma non era di Veltroni quest'idea?

massimo Zesi 01.04.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe che coglione che sono. Primo Aprile oggi. Scherzo perfetto! Complimenti.

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 01.04.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento

30/03/2011
Libia, ex procuratore denuncia Sarkozy all'Aja per aggressione e crimini di guerra

Il Procuratore generale del tribunale dell'Aja dovrà verificare se l'intervento francese in Libia abbia rispettato o meno la risoluzione Onu.

Salvatore Cantaro, ex sostituto procuratore generale alla Corte d'appello di Roma, ha denunciato il presidente francese, Nicolas Sarkozy, alla Procura generale della Corte penale internazionale dell'Aja accusandolo di aggressione e crimini contro l'umanità.

Cantaro chiede all'Aja di accertare se i bombardamenti in territorio libico, ordinati da Sarkozy, abbiano causato vittime tra i civili o siano stati mirati a favorire i rivoltosi, che avrebbero ricevuto armi per abbattere il regime del leader libico, Muammar Gheddafi.

Secondo l'ex magistrato, il protagonismo della Francia, che "ha assunto immediatamente una linea d'azione di attacco e di violenza superiore a quello consentito dalla risoluzione Onu", è stato motivato "non già dall'esigenza di proteggere i civili bensì da quella di sostenere i rivoltosi al fine di conseguire da loro vantaggi economico-finanziari sulla gestione delle ingenti risorse energetiche". Il Procuratore dell'Aja dovrà valutare se Sarkozy abbia agito o meno nel rispetto della risoluzione Onu.

Anche il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ritiene che le forze internazionali che operano in Libia non abbiano il diritto di fornire armi ai ribelli per combattere le forze fedeli a Gheddafi, dato che, l'operazione internazionale nel Paese africano si propone di proteggere le persone, non di armarle.

http://it.peacereporter.net/articolo/27686/Libia%2C+ex+procuratore+denuncia+Sarkozy+all%27Aja+per+aggressione+e+crimini+di+guerra+


La triade.

Sarkozy = ebreo

David Cameron = sul libro paga della lobby sionista Conservative Friend of Israel.

Obama = servo della lobby AIPAC


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 01.04.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, scusa la confidenza ma non sarà mica che stai rincoglionendo pure tu? Abbiamo criticato per mesi quel pseudo sinistro di Veltroni per aver, tra le tante altre cagate, scelto durante la campagna elettorale di non nominare mai il nome del " principale esponente dello schieramento a lui avverso". Sappiamo com´è finita. E adesso......???? Guarda che ne ho conosciuti abbastanza che speravano non nominando mai il cancro che avevano, di combatterlo. Sai dove si trovano tutti adesso, al governo sí, ma dei vermi sotto un paio di metri di terra.
Se è solo una battuta la tua per continuare a chiamarlo: "psiconano" oppure testa d´asfalto o mafioso merdoso o piduista o delinquente o puttaniere o pedofilo o quel cazzo che vuoi, sono con te, altrimenti mi dispiace io il cancro voglio nominarlo fino alla morte. Sempre tuo fan nonostante questo comunque.Ti saluto.

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 01.04.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno se l'è cercata e c'è chi paga il conto con quegli immigrati che entrano in casa nostra sbattendo pure la porta.La CEI con tutti i suoi prelati, parla di "accoglienza,fratellanza,soccorso ma NON se ne prende nemmeno uno in VATICVANO anzi,ci speculano sopra perchè lo stato (NOI) dobbiamo pagare la caritas-accogliente perciò,che ci stanno a rompere il cazzo.Ma non siamo ancora abbastanza stufi di questi PARASSITI? Libero sfogo alle contestazioni,che contesta è il benvenuto,non mi frega da che parte sta o stava,contesta e questo è già un inizio per riappropiarci della nostra dignità di stato sociale che,sta andando o è già andata nel CESSO.Per ospitare,è necessario SAPERE quel che si sta facendo e,conoscere il limite delle nostre disponibilità cosa che,questi POLITICI FARABUTTI non sanno anzi se ne disinteressano completamente trattandoci come degli IMBECILLI.Vorrei che in ogni città fossero organizzate delle manifestazioni itineranti per mandare dei messaggi che,i politici dell'opposizione NON sanno o NON vogliono mandare anzi,da buon ex democristiani-veltriusconiani-rutellianibaciapile-casinandisti,fan sempre pagare il conto a noi che,siamo sempre i più FESSI?

emi f., voghera Commentatore certificato 01.04.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe.
Non sono d'accordo e mi preoccupa il fatto che ultimamente questo accade troppo spesso e te lo dice uno che ti segue da sempre, che ogni qualvolta sei a Milano è presente ai tuoi spettacoli, che compra i tuoi libri, i tuoi dvd, che registrava i tuoi messaggi di fine anno su Telepiù anche se non condivideva la scelta della pay-tv. Non occuparsi più di B. e invece dare addosso a perdenti come Fassino e D'Alema che con una diversa legge elettorale oggi non sarebbero più onorevoli non ha senso. Ricorda che la differenza tra elettorale di destra e quello di sinistra è sostanziale. Si chiama "morale" come teneva a ricordare Enrico Berlinguer. E' quella cosa che distingue il lavoratore dal manager, il dipendente dall'azionista, lo stipendiato dal possessore di stock options. Quando un uomo di sinistra ha perso la moralità non può e non deve definirsi più tale. La faccenda Consorte-BNL che penalmente non significa nulla per quei due del PD, ha per me, elettore di sinistra lo stesso valore di una condanna per MAFIA. Se chiedi ad un elettore di destra, non un manager ma magari solo a un titolare di un'agenzia immobiliare, quello voterà destra a prescindere dal fatto se il suo Presidente venisse un giorno condannato in via definitiva, anzi ti voterebbe anche Dell'Utri se gli venisse proposto e perfino la Minetti. Capisci perchè, caro Beppe non condivido questa presa di posizione? Io invece ti propongo una sfida. Fammi vedere quanti lavoratori autonomi, quanti manager, quanti pidiellini e legaioli riuscirai a portare dalla tua parte. Togliere voti a sinistra utilizzando le parole di moralità e cambiamento, credimi, non è difficile; ma il risultato sarebbe uno solo: obbligare forze politiche distanti (ricordi Rifondazione al governo con Mastella e Dini?) a stare forzatamente insieme in modo tale da riuscire non solo a non "fare qualcosa di sinistra", ma manco qualcosa di buon senso.

Francesco Cavallo 01.04.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene la rabbia.
Stavo rileggendo il programma del Movimento 5 Stelle. Me lo sono scaricato e mentre lo scorrevo, ancora una volta, mi scorreva un fremito di emozione lungo la spina dorsale. Se solo un decimo di quanto inserito nel programma fosse veramente attuato avremmo un'Itali assai migliore. Non parliamone poi se fosse attuato del tutto.

Subito dopo averne terminato la lettura, viene su spontanea un'incazzatura da record astrale!!

Caro Beppe. Ma tu credi che realmente i nostri politicanti ti permetterebbero di realizzare in tutto o in parte lo splendido programma del M5S?
Senza l'aiuto di nessuno? Senza uno straccio di campagna elettorale per nutrire la speranza non di vincere le elezioni ma almeno di superare qul maledetto sbarramento del 4%?
Tu non vuoi allearti con nessuno e ci hai pure raccomandato di non romperti i coglioni, e almeno io non voglio romperteli con discorsi di alleanze. Ma credi che saremo tutti cosi' longevi da campare cent'anni per vedere realizzate le idee contenute nel tuo programma? Senza campagna elettorale? Senza fare conoscere anche per mezzo della televisione ai cittadini i punti salienti del medesimo? Senza chiedere di confrontarti coi leaders dei politicanti vari, in modo da fargli fare delle figure di merda in diretta nazionale?
Se pensi di riuscirci...beato te. Se poi non te ne frega niente, e questa mi sembra l'ipotesi piu' azzeccata, basterebbe dirlo. Perche vedi, Beppe, a noi italiani ci hanno preso per il culo in troppi. Non vorrei che tu entrassi nella triste lista degli ingannatori.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.04.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺ ☺

Tra un post di destra, un post di sinistra, io oggi mi aspetto un post di centro.

Tanto per compiacere un pò tutti...

O forse mi sbaglio? Quello in centro ce lo mettiamo noi che ci riesce benissimo.

...e non era una battuta...

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 01.04.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono critico con il ragionier Grillo non certo quale infiltrato avverso
anzi...vorrei che Beppe si svegliasse dal suo ormai discutibile nervosismo
mestruale !
un esempio :
abbiamo abolito il servizio di leva ,miliardi risparmiati (car ,vitto e
alloggio , vestiario , stipendi in base al grado etc...) pensate che solo a
Taranto sono spariti 7000 soldatini di leva con un evidente contenimento
della spesa pubblica.
ordunque : questi quattrini risparmiati DOVE CAZZO SONO FINITI ?
non sarebbero questi ottimi APPROFONDIMENTI e validi argomenti di
discussione ed eventuale sputtanamento ?
Il movimento, necessita di economisti , amministrativisti , politologi
,sociologi etc...
o no ?
siamo allergici alle specializzazioni ?
vogliamo solo quattro ragazzotti che recitano :
-Beppe grazie di esistere
-Beppe mia nonna quando ti sente si masturba !
-Beppe fai qualcosa
-Beppe cambiaci la vita
-Beppe sono disoccupato con il MAC e la SMART !
ed in un contesto emergenziale ove è necessaria certa esperienza e
specializzazione.......
a Milano proponiamo un ragazzetto di 20 anni !
accattateve u DVD ! almeno ve rimane na cosa !!!"

capitan nemo . abissi 01.04.11 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuna amministrazione locale si è offerta di ospitare i centri di accoglienza per l’ondata di Nordafricani in arrivo.

I più “buoni” hanno dichiarato di accettare di riceverli solo se anche gli altri avessero fatto la loro parte.

Il che si può tradurre in termini espliciti come un invito a rifilarli a qualcun altro.

In pratica è l’equivalente educato del famigerato “Feura di ball”.

Vincenzo Impellitteri Commentatore certificato 01.04.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE NON HA RAGIONE: MOLTO DI PIÙ!

Ridete pure di ciò che sto per scrivere, prendemi per un allucinato, datemi del fuori di testa, fate ciò che volete insomma...

Più pensate a Berlusconi, più lui continua ad esistere nei contesti nei quali lo pensate.
Se smettete di pensare a lui ed invece iniziate a vedervi il film di come vorreste l'Italia e sentire tutte le belle sensazioni che nascono in voi nel vedere quel film, allora state iniziando davvero a creare il futuro che desiderate!
Esiste una legge universale per la quale la provvidenza (chiamiamola così) interviene quando è chiamata in causa.
Ce lo insegnano i testi sacri (soprattutto quelli che si guardano bene dal pubblicare) ma ancor più straordinario, sta saltando fuori da esperimenti fatti da fisici che si stanno occupando da anni di fisica quantistica e da biologi molecolari che stanno facendo scoperte sorprendenti nel campo del potere che ha il pensiero nel creare la realtà esterna a noi.

In altre parola, se continuate a pensare di voler la fine di Berlusconi, magari potrà anche succedere; di sicuro succederà naturalmente. E allora non conviene concentrare il proprio pensiero su ciò che volete al posto di Berlusconi e farlo in termini come vorreste fossero le vostre città, i rapporti tra le persone, le campagne e i litorali del vostro Paese Italia ...?

Ecco perché Beppe ha ragione nel dire BASTA parlare (pensare) a Berlusconi!

Volete delle prove? Ma davvero tra le vostre conoscenze non c'è lo sfigato di turno? Provate a pensarci: che tipo è? come pensa? cosa dice solitamente? Ebbene sicuramente conoscete il detto "Chi è causa del proprio male pianga se stesso!" Non vi ricorda niente?

Non è frutto del caso!!! e per noi è una fortuna.

Cambiate il vostro modo di pensare e ciò che pensate e vi assicuro che cambierà anche il mondo attorno a voi.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 01.04.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I prestidigitatori della speculazione:
Non mi meraviglierei, se saltasse fuori che provocano apposta terremoti, per speculare sulla ricostruzione.

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.04.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

bisogna che qualcuno avverta il filosionista travaglio che in questo sito berlusconi è diventato tabù... oppure solo lui ha ancora licenza di parlarne qui dentro?

Il Biondo Commentatore certificato 01.04.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento

SCAMBIO DI...

A Lampedusa il reality show

Cambio di destinazione d'uso della camera da pranzo divenuta, per l'occasione, camera degli imputati dove imputati e meno imputati litigavano, su come accorciare i tempi dei capi di imputazione.

Scenario surreale dal quale anche il peggiore dei clan si dissocierebbe.

I migliori clan hanno degli obbiettivi di ampio respiro da raggiungere. Il clan che ci rappresenta vive di piccoli reati in difesa di porzioni di potere personale.

Litigano in difesa delle erbacce del proprio orticello: difendono i rifiuti.

Nel contempo viola i più elementari diritti umani.

Casa a Lampedusa... le valchirie del Ghedda sono avvisate. Poi se il Ghedda vuole favorire uno scambio di esilio...

ESILIO.

By Gian Franco Dominijanni


ITALY, WE'VE HAD A...

La situazione a Lampedusa è una delle tante create dal governo.

L'Italia è in tutto e per tutto un palcoscenico sul quale il governo interpreta il suo personalissimo reality show.

Non risolvono problemi semplici per intimorire la popolazione poi, salta fuori un jolly che vuole risolvere tutto nel peggiore dei modi e con la compiacenza degli amministratori locali.

In realtà lui si porta appresso il suo "bagaglino" per fare ridere la gente e distogliere l'attenzione.

Una barzelletta aiuta a vivere le peggiori situazioni.

Ha creato una crisi umanitaria pur di fare la parte di attore principale.

Trasforma, per dimostrare la sua bravura nel risolvere i problemi, situazioni gestibili in situazioni estreme.

Ha la sindrome della primadonna.

Vuole essere al centro dell'attenzione per illudere i polli che la sua presenza è indispensabile a risolvere i loro problemi.

Problemi che prima di quel momento ha ignorato.

PROBLEM.

By Gian Franco Dominijanni


L'Europa bacchetta Sarkozy:
"Non può respingere gli stranieri

il dito alzato lo si fa con la mano destra o sinistra ?

Vincenzo Impellitteri Commentatore certificato 01.04.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che le parole debbano girare affinchè le menti delle persone si aprano e si rifletta su alcune tematiche. Così ho cercato di far pubblicare sotto questo post il mio video, fatto da me e con concetti esattamente concordi e in linea con il post di Grillo. Dato che siamo in democrazia il mio video non viene pubblicato e così per chi volesse vederlo e leggere la scelta del mio blog (in linea con quella di Grillo) può visitare questo link: http://iosonoincazzatonero.blogspot.com/2011/03/deberlusconizziamoci.html

Grazie della cortese attenzione, buona sera a tutti.

Andrea Cusati, Bastiglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento


Cade il governo è arrivano i nuovi. Finalmente.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella prefazione di anno zero si sono viste alcune interviste ai sostenitori di B. alcuni hanno fatto vere e proprie offese ai magistrati.
Mi è venuto in mente un caso di un tizio di Pietra Ligure che aveva scritto all'allora Presidente della Repubblica Cossiga che una causa civile in cui era interessato non era stata condotta, secondo lui, in maniera corretta o durata troppi mesi.
Ebbene questo poveraccio per tale fatto si è beccato sei mesi di carcere con la condizionale per oltraggio alla magistratura.
Ieri sera ho sentito un giovanotto che ha dato delle m...e ai magistrati e altri hanno fatto altre offese.
Siamo caduti veramente in basso, grazie a B. e ai suoi eletti (da lui)

Giuseppe Grassi 01.04.11 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Manuela Marrone,moglie di Bossi,anni 56,va in pensione a 39 anni con una baby pensione,per quanto la Lega,a parole,nel suo programma elettorale avesse promesso di levarle.Ma di queste promesse la Lega quante ne ha fatte?Tutte parole al vento?E la pensione la signora Bossi l'ha presa pure da subito!
Ma l'Umberto,non pago,le ha fatto avere anche 800.000 € di aiuti statali per la sua scuola 'padana',la Bosina di Varese.Un generoso regalo di Tremonti per la “Scuola libera dei Popoli Padani”,dalle materne alle medie,ispirata alla cultura legista,ovvero,si immagina,all'odio per l'Italia, al razzismo,alla xenofobia,al localismo più becero,al dialetto stretto e alla secessione.
La scuola padana fu fondata nel 98 da Manuela Marrone che si dichiarava:“maestra di scuola elementare di lunga esperienza”(sigh). Se ha 56 anni ora,13 anni fa ne aveva 43, quale lunga esperienza?
La signora Marrone è tra i soci della cooperativa che dà vita a quest’istituto.Il presidente è Dario Galli, già senatore della Lega. La Commissione Bilancio al Senato,in cui la Lega ha la vicepresidenza,fece un elenco lunghissimo di soggetti da finanziare con denaro pubblico (scuole, associazioni culturali, case di riposo, comuni, fondazioni e università)
Alla scuola Bosina, in particolare, si destinarono 300.000 euro per il 2009 e 500.000 per il 2010.
Il provvedimento è detto anche “legge mancia”, perché senatori e deputati regalavano soldi a chi gli pareva. Il valore totale delle “mance”, tra Senato e Camera, era intorno ai 200 milioni di euro, mentre se ne sono tagliati altrettanti al mondo dello spettacolo o si sono riversano in aumenti della benzina.
Gli 800.000 euro alla scuola Bosina serviranno per sostenere un progetto a cui il Carroccio crede molto: diffondere i valori (sigh) della
Lega. ùMa la Costituzione non diceva che le scuole private erano libere purché si pagassero le spese da sè?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INFATTI LEGGETE TUTTI e Inserite nei preferiti
http://spaziodeberlusconizzato.blogspot.com/

luigi azzariti 01.04.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo mi sembra che stavolta il demagogo sei tu! come pensi di cambiare la politica di questo paese in questo modo, sei un illuso, non sarai mica anche tu uno di quelli che vuole che tutto resti come è! non è che forse ti fa comodo anche a te recitare il ruolo di don chisciotte?


...siamo veramente un popolo di ridicoli...
molte delle cose che ho letto sul blog non le avrei trovate da nessuna parte. Probabilmente ci riteniamo troppo intelligenti e carismatici per ammettere che ci serve qualcuno (non Grillo) che ci dia linee guida per progetti (a 360°) di utilità comune. Forse troppa libertà inebria e divide invece di unire. non so. La critica e la replica sono un diritto intoccabile (anche se non da tutti i cervelli ci si possono aspettare risultati, vedi alcuni commenti).
Non usciremo mai dalla mediocrità che ci caratterizza non ne siamo capaci.

bucci ., parma Commentatore certificato 01.04.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento

ho trovato un sito che vende 100 copie dell'Agenda con i numeri di telefono di Berlusconi: http://digg.com/news/world_news/incredibile_ma_vero_secretdeal_mette_in_vendita_la_copia_dell_agenda_segreta_di_berlusconi_esaldi

MisterLobster 01.04.11 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei siti che accoglierà gli immigrati sara' allestito a Lonate Pozzolo (Va), dove il sindaco del PdL minaccia - inutilmente - le due dimissioni.
Mi viene in mente la cretinotta della Iorio. A forza di lanciare anatemi e maledizioni a grillini, rossi, buonisti e pacifisti, si ritrova IN CASA tutto quello che ha sempre odiato. E per mano di chi? Di BERLUSCONI in persona.
Il Karma esiste. E io godo. Sempre di piu'. :-)

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.04.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domain: beppegrillo.it
Status: ACTIVE
Created: 2001-03-15 00:00:00
Last Update: 2010-11-09 00:03:01
Expire Date: 2011-10-24

Registrant
Name: Emanuele Bottaro
ContactID: EB4212-ITNIC

--------------------------------------

Ma questo Sig. Bottaro ( titolare del blog) lo sa della DEBERLUSCONIZZAZIONE in corso ?

Sig. Bottaro, esprima cortesemente un suo commento, tutto sommato IL BLOG E' SUO !

capitan nemo . abissi 01.04.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento

e basta parlare di extracomunitari!

vanno aiutati a casa loro, facciamo una colletta e mandiamo un poco di euro a sti poveri leghisti che son costretti a vivere in italia mentre sognano la loro lontana terra padana!

un poco di umanità, cribbio!

aiuta un leghista, e ti guadagnerai un posto in paradiso!

a proposito, ma la padania ed il paradiso, sono in europa, oppure ambedue extracomunitari?


La Gelmini del Pdl taglia gli insegnanti di sostegno della scuole.
Tremonti del Pdl taglia i fondi per i disabili.
Osvaldo Napoli del Pdl e Massimo Polledri della Lega insultano una disabile in parlamento.
Se ad ogni azione conseguisse una reazione uguale e contraria... quanti sono i disabili in Italia? Sono tre milioni! Bene; tre milioni in meno di voti per Pdl e Lega alle elezioni, più come minimo 9 milioni aggiungendo padre e madre.
Vedrai che con 9 milioni di voti in meno diventano educate pure le bestie!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido la tua iniziativa. Parlare di quel tizio è come parlare di niente. E' prevedibile ogni azione che egli compie e su nessuna sono d'accordo.

Mario Caporali 01.04.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento


Cari Lampedusiani

la Vostra gentilezza e ospitalità verso tutti è ormai leggendaria. Non solo per il aiuto che avete dato a migliaia di immigrati, ma anche per quello riservato all' innominabile.
Nonostante la sua fama da bugiardo, avete cercato di essere educati e ospitali. Cosi com'è usanza nelle Vostri parti.
Vi ha promesso un casinò, una zona franca, un piano di ristrutturazione completta della Isola e tante altre cose, e per fare questo ha deciso di diventare un abitante della vostra terra...diciamo come garanzia delle promesse date.
Allora ricordatevi questi frasi:
“Berlusconi: Cerco casa a L'Aquila, dirigerò i lavori per la ricostruzione ad agosto” Credo che sia opportuna la mia presenza, l'occhio del padrone, ...

Vi lo dico perché non vorrei mai vedere un Lampedusiano fasullo a Forum di Rete4

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 01.04.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte le casalinghe, i pensionati, gli studenti bigiatori, i disoccupati, la sinistra ha in più la truppa dei centri sociali che assommano un po' tutte le categorie.

Non parliamo di "normali" cittadini, per favore.

Quelli pensano ad altro.
XYWZ1

Un po' come i padroni tuoi che usano quelli di CASAPOUND per infiltrarsi nei movimenti di dissenso e cercare la divisione o un motivo di delegittimazione, con una differenza: i centri sociali occupano stabili abbandonati e sono costantemente in guardia da eventuali sgomberi, mentre CASAPOUND si può permettere di "occupare" stabili in piano centro a Roma senza dover organizzare turni di guardia

Ghost Roob (returns) Commentatore certificato 01.04.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa: Inizia la raccolta firme per il MoVimento 5 Stelle di Savona!


Quando: sabato 2 aprile 2011 - dalle ore 16.00 alle 19.00

Dove: Corso Italia 116 r davanti alla libreria Ubik - Savona, SV

Ci siamo!!!


Ormai le elezioni comunali di Savona sono alle porte e la campagna elettorale entra nel vivo.

Per presentare alle elezioni la lista del MoVimento 5 Stelle Savona dobbiamo raccogliere almeno 300 firme e abbiamo bisogno del tuo aiuto!

Ti invitiamo a presentarti subito a firmare ai nostri banchetti!

Qui di seguito l'indicazione dove inizieremo a raccogliere le firme:
SABATO 2 APRILE dalle ore 16.00 alle ore 19.00 in Corso italia davanti alla libreria Ubik

Chiediamo il tuo aiuto nel diffondere il più possibile ai tuoi amici e conoscenti la notizia della nostra raccolta firme con l’indicazione dei banchetti dove presentarsi.

Strumento ottimale per condividere queste informazioni è utilizzare la nostra pagina facebook (facebook.com/savona5stelle) alla quale ti suggeriamo di iscriverti.

Ti ricordiamo che per firmare occorre essere residenti a Savona e occorre presentarsi con un documento d’identità.

Grazie per il tuo sostegno!

MoVimento 5 Stelle Savona

www.savona5stelle.it

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

concordo con Grillo, bisogna attaccare i comunisti, da 20 anni al potere e responsabili della corruzione morale del popolo italiano e che sono riusciti ad estromettere fascisti, massoni e confindustriali dal Parlamento grazie al loro bombardamento mediatico attuando il programma di una loro loggia massonica!
...
....
.....
......
.......
MA ANDATEVENE A FANCULO, VOI SIETE AVANTI NELLA SCHIZOFRENIA!

Ghost Roob (returns) Commentatore certificato 01.04.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento


Mi piace chi và contro corrente

ma :

B : controlla il 60% dei media o 70%

B: alimenta la sua banda e cricca

B : determina una falsa informazione

B: viola la costituzione , trasforma il
parlamento in compravendita di porci

B : IN PERIODO DI CRISI NULLA HA FATTO PER
RIDURRE I VERI PRECHI .....province , auto
blu , privilegi , ma ha aumentato ministri
e sottosecretari , tagliando servizi
essenziali

B : cerca di normalizzare la giustizia e le
nostre garanzie giuridiche

B :promuove il ciarpame e vaiasse a rango di
consiglieri e ministri

B: distrugge l'italia con il federalismo fiscale , demaniale e lecca il culo alla lega xenofoba
e razzista

B : permette a tremonti di decidere il nostro
destino e bilanci pubblici dei prossimi 5
anni , nonchè di svendere la sovranità
svendendo il nostro debito

B : permette a La Rissa di fare quello che
vuole insieme a quello zombi di frattini.

B : la sua banda lucra sui terremoti , disgrazie
per soldi e scampoli di immaginee lui ne è
l'interprete

B : con la prestanome Gelmini HA DISTRUTTO LA
SCUOLA

B : nomina ministri indagati per mafia o
prossimi a sentenze di condanna

B : da quando è entrato in campo ha declupicato
il suo patrimonio

B : è il prestanome dei poteri forti che
continuano ad ingrassare i loro conti e
affamare la gente

B : UN PUTTANIERE che và con le adolescenti in
orge imbelli sputtana il paese

Potrei continare con 10 punti ......ma ancora piu' grave ....è il fatto che è gradito alla MAFIA.
Mangano eroe docet.

Se è l'uomo piu' perseguitato del mondo ignoriamolo , se è un grosso buffone e corruttore stanchiamolo fino all'esaurimento totale.... senza pietà.

che le alternative fanno schifo , non è un buon motivo per noncontinuare a fare fiato sul culo e collo a papi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Beppe Grillo

Come sarebbe a dire "Il primo magazine solo on line"?

Ma non era un blog questo?

Evoluzione della specie?

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 01.04.11 14:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Situazione migranti.

A quanto pare l'Italia si e' beccata 18 milioni di Euro lo scorso anno per rimpatriare i clandestini.

Questa cifra sopra quella gia' ricevuta da tutti gli stati EU come fondo di emergenza.

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-12932904

18 milioni di Euro...chissa' come saranno finiti?

Domanda "pleonastica", come dicono gli appartenenti ad una setta presenti sul blog.


Fascismo Libero

http://libero-news.it/news/705215/Revisionismo_tv__il_fascismo_secondo_Vespa_e_Baudo.html

Silvio Presidentino 01.04.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento

*****

[...]

ma ognuno dovrebbe capire che è finito anche il concetto che gli italiani possano ricevere la loro libertà o i loro diritti come un regalo fatto loro da questo o quel paese straniero o da questo o da quel partito interno. Ogni volta che ci si è fidati di questa speranza esogena che non ci siamo messi al primo posto nella lotta, si è avuto solo subordinazione e tagli di diritti e libertà. Ci vogliamo cascare ancora? E per cosa?

Per sfiducia o per vigliaccheria?

viviana v., Bologna
*****
-------------------------------------------------

Ottimo!!!

"Per sfiducia o per vigliaccheria?"

Buona la seconda!


siccome il sito è deberlusconianizato, non citerò il nome dell'innominabile.
quindi, per comodità, lo chiamerò merdaccia.

concludendo:
la villa a lampedusa la merdaccia non la compera più perchè troppo vicina al'aeroporto, e si sente la puzza di kerosene, vabbè poverino, su internet la puzza non si sente.
sembra che il tempo, ovviamente comunista, non permetta lo sgombero dei "criminali" entro 48/60 ore, vabbè non è colpa della merdaccia, ma di suo padre, il creatore, comunista anche lui, che gli rema contro.
delle tante promesse fatte con cuore dalla merdacia volato a lampedusa solo per solidarietà, due sono regolarmente saltate.

ai lamdedusiani l'amara constatazione della sfiga che li perseguita.

merdaccia, mavaffanculo tu, chi ti crede, chi ti vota, e chi non ti ci manda!

il Mandi Commentatore certificato 01.04.11 13:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ancora una volta te la prendi con i vari Fassino, D'alema,la Melandri ecc., guarda caso sempre del PD, ma tu caro Beppe dov'eri nelle ultime elezioni politiche quando esortavi gli italiani a disertare le urne, sapendo benissimo che quelli di destra se ne facevano un baffo delle tue esortazioni, fosse stato anche Toto Riina, sarebbero andati lo stesso alle urne, infatti Berlusconi ha vinto alla grande e questo grazie anche a te.
Un pò di autocritica no???

paola zara Commentatore certificato 01.04.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


BELLA FOTO GRILLO

P.S. FATTE UNA DONAZIONE:

http://www.nontrovolavorofulltime.it/

giuliano cesare 01.04.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento


Fuori dal coro

Qualcuno , qualche stronzetta al quale voglio bene ....mi ha anche definito il Sallusti del blog ; intendendo quello che fà lui per il n..."colui che non deve essere nominato" e che faccio io con Beppe del quale ho fiducia e stima galattica.
.......
Cosi' come negli anni di blog ho sempre cercato di interpretare l'animo dei blogger ,di aggregarli/ci e di farmene interprete con risultati positi di riconoscenza e altri....tipo ...chi sei? che xazzo vuoi? ..non sei il mio sindacalista! ...cerco di nuovo di farlo
........
Ancora una volta vorrei cercare insieme di analizzare il tutto ; osservando che questo post non è piaciuto affatto.
Ora se qualcuno come me è stato a manifestare a Montecitorio ( mi è capitato con il movimento piu' volte , una volta con il popolo viola ....e di recente l'8 settembre per Parlamento pulito + sit-in con i precari della scuola , ora si ripropone su scala nazionale il prossimo 16 Aprile), sà che ieri , oggi e domani li' c'erano e ci sono TANTI CITTADINI LIBERI E INCAZZATI e non solo furbi partiti.
.........
Tanta la voglia di esserci da parte di aderenti del movimento , di essere in piazza , di essere vivi ....perchè ancora i bisonti non sono in pensione e le fragole non sono marce.
..........
il tutto non si puo' risolvere solo con il franchising del movimento ( liste civiche ) seguendo l'iter proposto fra gruppi impegnati e troppo spesso divisi.
Noi siamo nati dal v-day , noi volevamo essere la spinta di protesta e proposta non solo attraverso il movimento , ma tra la gente , la piazza dove troviamo tutto ....cittadini liberi , bandiere di partito , comitati , vecchii , giovani e nonne.
....
Questo non vuol dire che ci siamo ritirati nei recinti della politica ; il 16 Aprile siamo davanti a MOntecitorio con Parlamento Pulito ( quindi chi ci accusa di stare in disparte muova il culo e si unisca a noi ) , ma che comunque non si puo' ignorare la società civile e ricordarsene solo nella tornata elettorale.
..
Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

In quanto a chi continua a pensare in modo disfattista che da soli non arriveremo da nessuna parte, capisco che il tempo dei martiri sia finito, quelli che che col loro sacrificio hanno cambiato addirittura le religioni o hanno liberato paesi grandi come continenti, capisco che non nascono più persone come Mandela che si fece 27 anni di carcere, o Gandhi che in carcere ci finì tre volte, o Aung San Suu Kyi che agli arresti domiciliari c'è stata 31 anni, viviamo in un tempo senza onore e senza gloria, ma ognuno dovrebbe capire che è finito anche il concetto che gli italiani possano ricevere la loro libertà o i loro diritti come un regalo fatto loro da questo o quel paese straniero o da questo o da quel partito interno. Ogni volta che ci si è fidati di questa speranza esogena che non ci siamo messi al primo posto nella lotta, si è avuto solo subordinazione e tagli di diritti e libertà. Ci vogliamo cascare ancora? E per cosa? Per sfiducia o per vigliaccheria?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ferma la banda nucleare che affossa le rinnovabili!

LA BUONA - STEFANIA PRESTIGIACOMO
"È finita. Non possiamo mica rischiare le elezioni per il nucleare. Non facciamo cazzate"
La “buona” vuol mollare l’atomo. Per questioni di salvaguardia ambientale e sanitaria? Ma no... per questioni elettorali!


IL BRUTTO - GIULIO TREMONTI
"C'è il debito pubblico, c'è il debito privato, ma c'è anche il debito atomico"
Il brutto (non ce ne voglia!) ha scoperto a 64 anni, e dopo lunga militanza pro-nuke, che lo smantellamento delle centrali costa caro: 300 milioni di euro l’anno sulle bollette degli italiani.


IL CATTIVO - PAOLO ROMANI
"Bisogna interrompere un meccanismo (gli incentivi alle rinnovabili) che è costato agli italiani 20 miliardi tra il 2009 e il 2010"
Il cattivo, con un decreto scellerato, ha affossato l’intero settore delle rinnovabili, mettendo a rischio 140.000 posti di lavoro. È per giunta un gran bugiardo: gli incentivi, tra 2009 e 2010, assommano a 6,3 miliardi di euro (dati AEEG), non a 20. Neppure il costo di un solo reattore EPR!

http://www.greenpeace.org/italy/it/campagne/Salviamo-il-clima/rinnovabili/?utm_source=SilverpopMailing&utm_medium=email&utm_campaign=banda_nucleare%20(cyber)&utm_content=

***

Azzeccatissima!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 01.04.11 13:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La moglie di Bossi, Manuela Marrone, in pensione a 39 anni: ma la Lega non era contro le baby pensioni?
Lega ladrona: la baby pensione della moglie di Bossi.
Manuela Marrone riceve un vitalizio dall’età di 39 anni. Alla faccia degli sprechi!

***

Ed io che di lavoro ne ho fatti 37 e 4 mesi!!!!!

Roma Ladrona? La Lega manco scherza!

L'ictato Bossi ha sistemato tutta la famiglia, i parenti ed i conoscenti con Roma ladrona.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 01.04.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non capisco quelli che continuano a piatire perché Grillo non si allea a questo o a quello.
Né capisco quelli che credono che l'Aventino servirebbe a qualcosa. Ricordiamo cosa avvenne quando l'opposizione a Mussolini portò all'Aventino, cioè uscirono tutti dalle aule parlamentari: il Duce andò avanti senza di loro e meglio di prima e abolì tutti i partiti.
Dissento pertanto con la Bindi.
Ma dissento anche con D'Alema che dice: "Che vuoi? Che gli vado a menare? Mi levo gli occhiali e vado...".
Si è vista la sua opposizione finora a cosa è servita. La peggiore opposizione che la storia ricordi e il suo stile dell'inciucista assenteista ha contaminato tutta l'opposizione, che ormai sa fare solo una cosa: non fare opposizione, ma è allora è come un esercito che non difende, o una medicina che ammala o una luce che fa buio, peggio che un orpello inutile, una sciagura, perché occupa posti e impedisce a forze migliori di avanzare. Questa opposizione ormai è come il blocco di legni e ciarpame che blocca il corso del fiume e impedisce all'acqua di scorrere mentre di per sénon na da nessuna parte.
Solo una cosa ha saputo fare questa opposizione: fare dei piaceri a Berlusconi.
L'unico contro al momento è Di Pietro, per cui, quando B si sentirà abbastanza al sicuro basterà un piccolo attentato, come fecero per Matteotti, e B avrà la strada totalmente spianata davanti.
Se al posto di Garibaldi, Mazzini, Mandela, Luther King, Gandhi... avessimo avuto D'Alema e gli inciucisti come lui, il mondo sarebbe un immenso cimitero di male e di morte.
Ed è con questa gente così che vi vorreste alleare?
Questa è gente senza ideali e senza coglioni, che vuole solo difendere la sua poltroncina personale, gente piccole piccola che fa solo ribrezzo. Non sono più politici, Non sono più partiti. Sono scorie. Parassiti di regime.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

“Le amazzoni di Gheddafi in via Olgettina”.

Il 1° aprile la polizia si scopre burlona La guardia personale del raìs è stata accolta "in gran segreto" nel residence delle ragazze del bunga bunga. E' questa una delle notizie burla diffuse ieri dal sindacato di polizia Coisp per confezionare un pesce d'aprile per la stampa nazionale. Il segretario Maccari: "Un richiamo alle serate di Arcore, dove venivano impiegati nostri mezzi, quando mancano i soldi per le divise degli agenti"
(ilFQ)

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 01.04.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ivanonaaaaa....Toni Curtis a te ti fa un baffo.
Con tutti i personaggi che hai fatto in questo Blog....dovresti essere ricca...sfondata!!

oreste mori 01.04.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Avremo la carne clonata nel piatto senza saperlo? Dopo il mancato stop Ue il rischio c’è.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/carne-clonata-piatto-ue-805753/

Arzân 01.04.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe...molti qui non capiscono un cazzo siete tutti offuscati da berlusconi(è legittimo) e non capite chi è troppo avanti...chi sta cercando di CREARE una politica nuova...chi sta cercando di formare cittadini in grado di far politica...bisogna uscire da questo paradigma berlusconiano.politicamente non si può sconfiggere con un'alleanza tipo ultimo governo prodi.sono tutti affaristi e chi non lo è è sottomesso al capo del partito.eccezione può essere di pietro ma il suo partito è veramente ridicolo...con chi dovrebbe allearsi beppe???solo coi cittadini e coi comitati e movimenti veramente liberi da ogni partito.dobbiamo guardare al dopo berlusconi ricordando ke dopo ogni dittatore c'è una dittatura peggiore...come fare a evitarla?con l'azione politica e sociale diretta del cittadino...beppe sta ponendo le basi,il programma è incriticabile ed è giusto ke lui non si schieri in prima linea,lui al massimo coordina.ricordate... ogni rivoluzione a un certo punto è stata tradita,e sn i partiti e i leader ke l hanno tradita accettando un compromesso.
.................................................
..................................................
un filosofo disse:qual è la cosa più considerevole della nostra epoca?che ancora l'uomo non è in grado di pensare.....

marcello raimondi 01.04.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo talmente radicato in testa il totem del potere che non riusciamo a capire altro che il concetto di 'vincere' e di 'allearci'.
Stentiamo così tanto ad uscire dalla partitocrazia e da tutti i suoi lerci vizi, annessi e connessi, che non ce la facciamo proprio a immaginare una lotta isolata, fuori dai soliti paradigmi, dove non si scenda a compromessi e a cessioni ignobili, e che venga condotta con una forma pura di autonomia.
Eppure tutta la storia sta lì a dimostrarci che la vittoria, alla fine, non fu di coloro che si erano venduti,che avevano inciuciato, che avevano delegato agli altri le loro speranze o avevano mescolato i loro sogni coi progetti ignobili di coloro che intendevano combattere.
Provate a pensare a grandi esempi storici:
-Martin Luther King che per liberare i neri si alleava con gli schiavisti
-Mandela che entrava nel governo dei bianchi invasori
-o Gandhi che faceva lo stesso con gli inglesi
-Garibaldi che scendeva a patti con gli Austriaci e i Borboni
-o peggio ancora i primi mariti cristiani che si fossero venduti a Nerone, pregando un po' Cristo e un po' gli dei romani
-i partigiani che fossero anche un po' in combutta coi nazisti
Credete voi che avrebbero concluso qualcosa?
Credete voi che agli inizi essi fossero molti e già vincenti?
Credete che se si fossero confusi coi loro avversari sarebbero riusciti a cambiare la storia?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T O.T. O.T. O.T.

DOV'E' FINITO DESANI?

Chi l'ha visto?

Non è possibile che uno tra i più grandi scassacaxxi del blog sia latitante.

Chi ha sue notizie è pregato di fornirle a noi tutti.

Fine O.T.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Sanno alla disperazione perchè sanno che sono gli ultimi giorni della loro vita polica. Urlano, strepitano, minacciano, insultano: non rimane loro che questo perchè per loro è finita, qualcosa di nuova sta sorgendo e di questo ne hanno paura: paura di perdere il potere da utilizzare per fare quello che vogliono. E' finita o va a poco e questo loro lo sanno, lo fiutano nell'aria. Per questo mettono in mostra il peggio del peggio, o del tanto peggio tanto meglio. Sta a noi invertire questa tendenza e prossimamente ne avremo la possibilità. Non lasciamocela sfuggire, diversamente saremo perduti.

Roland Eagle () Commentatore certificato 01.04.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Il grillo è sempre più ridicolo.
Il fatto di non nominare più il berlusconi nel blog,può anche starci, nel senso che se, secondo il ragionamento di grillo, uno non parla di tizio, tizio non esiste. il fatto però è che il blog non è l'unica fonte d'informazione, ma esistono tv e giornali. quindi che senso ha non parlarne se poi se ne parla altrove?????
poi scusate un attimo il blog non è libero? non si può esprimere liberamente le proprie idee? ma no che scemo mi dimenticavo che il blog è di proprietà di grillo, infatti se non sei d'accordo con la sua linea sei bannato. (certo che da uno che sventola ai 4 venti la liberà d'informazione è un bel risultato).
Ma la cosa più assurda è che grillo ha attaccato il manifestanti. ora premettendo che io posso anche condividere la protesta, ma ci sono modi e modi, non capisco perchè grillo li ha attaccati. Dice che sono mossi dai partiti, si può essere, ma sono cmq persone che hanno espresso un loro pensiero. Ora mi chiedo, solo il grillo può permettersi di contestare?, di urlare, e di aizzare le folle????
gli si potrebbe contestare che i grillini che protestano sono manovrati da lui.
Io non so cosa gli ha preso ma mi sa che un po ha toppato.
Lui è buono solo a parlare, e a fare i v-day non si vuole immischiare nella politica perché dice che e sporca, e ok ma se non si entra nella stanza sporca chi la pulisce??????????
Grillo non ha mai fatto un confronto un contraddittorio, ama solo fare monologhi.
Certo alcune sue idee possono essere valide ( io non le appoggio tutte),ma se non vai in tv, non vuoi fare un partito ecc ecc mi spiegate come si fa a attuare il suo benedetto programma?
Purtroppo per cambiare il sistema, o si abbatte il sistema, o vi si entra, e si cerca di modificarlo.
Il fatto è che il secondo metodo è l'unico democratico, per l'altro sistema c'è una sola strada la rivoluzione. Ora mi domando il grillo è capace di mettersi a capo di un movimento e fare la rivoluzione??? ma quella vera intendo con morti e feriti.

CHECCO C. Commentatore certificato 01.04.11 12:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

basta con sta storia delle manifestazioni sponsorizzate dai partiti, le manifestazioni sono dei cittadini, spesso sono spontanee, se poi i partiti vogliono sponsorizzarle ben vengano, purchè non ci mettano sopra il cappello, se poi questo accade,amen, noi diremo che siamo cittadini, loro tenteranno di prendersi il merito, la figura barbina la fanno loro. noi siamo coerenti, siamo incaz.zati,oltre a stare in internet, oltre a fare banchetti vogliamo anche scendere in piazza, beppe tu dovresti solo fare da megafono, megafono dei cittadini anche quelli che non sono del movimento

luigi n 01.04.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alleanze? E cosa sono le "alleanze"? Compromessi? Della serie "io mi faccio un po' di lazzi miei e tu te ne fai un po' di tuoi, proporzionalmente, beninteso"? E' questo il significato di andare alle elezioni con le "alleanze"? Saro' un illuso romantico della politica, ma secondo me e'indispensabile per poter agire, pensarla allo stesso modo sulle questioni di fondo. Se cosi' non e', si crea solo un'armata brancaleone.

Se potessi decidere io, andrei alle elezioni SENZA ALLEANZE: chiunque la pensa allo stesso modo si puo' aggregare, non deve starsene in un movimento a parte per avere le mani slegate e fare il gioco delle tre carte.
Farei uno statuto chiaro con un programma chiaro, senza ambiguita' e con scadenze precise. E sanzioni altrettanto precise per chi poi non lo dovesse rispettare (espulsione immediata e rinuncia allo stipendio, da far firmare davanti ad un notaio prima di essere candidato).
Vorrei SOLO gente onesta, pulita e disposta a fare il parlamentare per la stessa paga di un insegnante o di un metalmeccanico (perche' dovrebbero essere pagati di piu'?) ed automaticamente avremmo la parte migliore della societa' a governarci.

Se poi la gente preferisce il nano, democraticamente accetto il verdetto ... ed emigro.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.04.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

... Sito deberlusconizzato??? Ah grillo ma cosa ti sei fumato??? il tuo blog è quello che parla di Berlusconi più di tutti gli altri blog messi assieme. Travaglio senza berlusconi è come un oceano senza acqua...e tu parli di Sito deberlusconizzato???? siamo veramente un paese alle cozze!!!

paolo c 01.04.11 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Alla faccia della bicamerale e di quello stronzo di D’Alema!E noi qui a litigarci tra noi,come tanti fessi.E la sx estrema a cercare il capello nell’uovo tra gente che dovrebbe stare dalla stessa parte,che in questi ultimi tempi chi reclama giustizia e libertà ormai viene preso a ceffoni dai leghisti,dai berluschini,dai mafiosi e naturalmente anche da quelli dell’estrema sx che nemmeno la resistenza contro i nazisti avrebbero fatto per non mettersi insieme a quelli che non gli somigliavano copia carbone.E poi dicono che in Libia ci sono le tribù!Noi peggio
Dunque arriva la più grande depenalizzazione della storia italiana.E preghiamo che B non ammazzi qualcuno,o ci tocca anche la depenalizzazione dell’omicidio,visto che tutti gli altri suoi reati li ha mandati in ciampanelle
E ora avanti delinquenti d’Italia!Tutto il vasto repertorio del crimine finanziario è a disposizione:evasione fiscale,truffa,furto ai danni dello Stato,frode,corruzione,reati ambientali,falso in bilancio,bancarotta preferenziale,appropriazione indebita! Il raìs del crimine fa salvi tutti!E i suoi accoliti ci prenderanno anche per il culo dicendoci che “tanto lui è incensurato”!
Si alleggerirà forse la macchina giudiziaria? Nemmeno quella!Perché da ora ogni parte scontenta della sentenza potrà querelare il giudice, raddoppiando le cause in corso,finché realizzeremo il sogno di ogni criminale:una giustizia che giudica solo se stessa
E ci va bene anche che con una frenatina si è sono salvati dalla mannia di B i processi in corso,sennò sarebbero spariti Cirio,Antonveneta, Enelpower,Thyssen,Eternit e lo scandalo rifiuti della Regione Campania,e tutti i principali processi per i crimini ambientali come l'Ilva di Taranto o la più grande discarica abusiva di rifiuti tossici a Bussi sul Tirino
Azzerato il processo della Clinica degli orrori, la Santa Rita di Milano o i dossieraggi illeciti di Tavaroli.Questo Questo ha fatto B. Ma il futuro sarà anche peggio.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi sì,berlusconi no,berlusconi forse...

****
http://finanza.repubblica.it/News_Dettaglio.aspx?code=691&dt=2011-03-31&src=TLB
****

Vanno molto di moda di questi tempi parole come democrazia dal basso ed altre amenità simili(rivoluzione con internet,pacifismo a gettoni, etc...) ..protestare ed indignarsi si,ma a patto che il tutto sia avallato e certificato dal capo-populista-qualunquista di turno..In pratica l'equivalente di un concertone,di un v-day o di un girotondo.

Le attuali dittature economiche e sociali che stanno strangolando intere nazioni con ricette liberiste ad oltranza e che tentano ogni giorno di demolire il concetto di sindacato,sinistra e diritto alla lotta,riempiono molto volentieri il messaggio mediatico e politico di questi personaggi,mettendo di fatto al tappeto ogni iniziativa ed organizzazione alternativa che non sia quella imposta.
La filosofia di questi sfruttatori è semplice:ti possiamo licenziare,rubare la vita,umiliare e torturare,ma lo facciamo e lo faremo in un sistema che non è perfetto ma è il migliore possibile al NOSTRO e "vostro" bene.Se qualcosa non ti piace fai un cartello,scrivi una lettera o una mail di protesta,diffondi l'iniziativa copiaincollando il codice per il banner oppure sfogati nel blog reazionario e alla moda di turno ..ma le uniche cose che potrai scegliere saranno quelle che ti proponiamo ed offriamo noi.

Nulla deve cambiare in una società in cui le ingiustizie vengono considerate un collaterale necessario alla "stabilità" ,dove si privatizza ogni forma di consenso e di dissenso ,ed in cui l'unica costante di questa rivoluzione mediatica da tastiera deve rimanere lo sdegno e l'impotenza di fronte ad ogni barbaria.


filippo l. Commentatore certificato 01.04.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tu non lo nomini ma intanto B. distrugge quel poco che resta delle istituzioni.
Mi sembra il solito "benaltrismo" di certi geni della sinistra: Ben altri sono i problemi, non B.
INVECE B E' IL PROBLEMA!
Non dico che eliminato B i problemi dell'Italia saranno risolti ma quantomeno si potrà iniziare ad affrontarli!
Beppe limitati a far quello che sai fare da sempre: far ridere la gente.

The disgusted 01.04.11 12:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non è solo questo sito che dovrebbe essere deberlusconizzato,ma tutta la vita politica anzi tutto questo disgraziato paese.
Ma gli italiani,divisi in tanta parte in due categorie:quelli che non capiscono un cazzo e quelli complici del sistema,vorranno fare cio?

Beppe C. Commentatore certificato 01.04.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

B manda a puttana altri 150.000 processi
Prescrizione breve e processo brevissimo agli incensurati:totale anninetamento della giustizia.Gli ultimi due abomini per liberare se stesso e tutti i rei con processi sotto i 10 anni,tutti liberi:politici,faccendieri e truffatori.Incensurati per decreto!Non ci bastava essere il paese più corrotto d’Europa!Ora saremo quelli con corruzione DOC,pure premiata!E mi raccomando preoccupiamoci solo di quei disgraziati di migranti sparsi per le regioni e costretti a rubare per vivere!I delinquenti di casa nostra,i super ricchi,i super viziosi,i super ladri, premiamoli anche col voto!E premiamo anche quelli che al momento di votare leggi inique,si assentano con viaggi premio o balle varie e poi ci raccontano che si rimboccano le maniche!Si rimboccano de che?Dello sporcarsi troppo di merda?E’ per questo che vogliono fare l’Aventino?Per evitare pure la fatica di astenersi?E’ per questo che D’Alema fa pure lo spiritoso?“Cosa volete che faccia?Che venga alle mani?” Con una riposta così,uno che per 17 anni non ha fatto che tappetini meriterebbe un calcio in bocca.E i soliti Fassino,D’Alema, Melandri.. sempre assenti alla facciaccia loro!Quelli che sono al billionaire,quelli che in missione,quelli che ‘non stanno capiti’,quelli che ‘non avevano capito’,quelli che l’inciucio ce l’hanno nel sangue,quelli che sono pagati per fare i guastatori(di casa loro ovviamente),quello che “e cosa rimando la legge a fare?”.E quando ci sono è anche peggio,perché votano la guerra,la privatizzazione dell’acqua,la Tav,Marchionne,le centrali,l’assoluzione ai camorristi e i loro maledettissimi aumenti di privilegi e prebende, finché solo una cosa è chiara:che tutti insieme lo mettono in culo agli italiani e non ci sono dx e sx che tengono,ma solo una banda di magnaccioni.A giudicare dai moti cerebrali di questi tangheri,abbiamo l’opposizione più demente o più lercia d’Europa.Ma se non ci fosse stata B in politica non ci arrivava mai

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

"Mi tirano per la giacca per fare alleanze con tizio o con caio, la mia risposta è semplice, chi vuole vada con tizio o con caio e non mi rompa i coglioni."

Ok Beppe chiarissimo il tuo messaggio.

Scusa sai, ma se la mia casa sta bruciando, non posso aspettare che ci organizziamo "perfettamente" per poi spegnere l'incendio.

Io cerco di adoperare, subito, tutti i mezzi che ho a disposizione.

Grazie lo stesso e amici come prima!

ps.
Qualcuno mi consiglia di non avere fretta ed io lo ringrazio del saggio consiglio.
Però gli faccio notare che nel frattempo "la casa brucia" .

Aldo F., napoli Commentatore certificato 01.04.11 12:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è giunta l'ora di degrillizare il blog.

Alessandro F. Commentatore certificato 01.04.11 12:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non riesco più ad inquadrarti da qualche mese a questa parte: d'impatto chi ti dovesse leggere solo ultimamente, sarebbe convinto della tua 'vena', nemmeno tanto nascosta, fascista; soffermandosi su altri tuoi commenti, invece, sembri d'abbracciare idee leghiste e lievemente xenofobe.
Sembri un pugile cocainomane con crisi isterica in atto che mena fendenti a destra e manca colpendo un po' tutti quelli che gli gravitano intorno. Posso immaginare qualche problema psichico lieve (e chi non ne ha in questi periodi!), ma con molto rispetto io credo che soffri di qualche problemuccio più grave: hai la tipica sintomatologia della mente bipolare con repentini sbalzi d'umore assai profondi e sdoppiamenti multipli della personalità.
Ti siamo tutti vicini in questi momenti angosciosi, ma vedrai che il tempo ti aiuterà...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 01.04.11 12:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, la famosa strategia veltroni. Quella sì che funziona!
(costituzione, libia, immigrati ... è ufficiale: lo stiamo perdendo)

Andrea F. Commentatore certificato 01.04.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La pensione baby della moglie di Bossi ...
----------------------------------------------------
Vabbè se la moglie del cerebroleso ha già la pensione baby...l'accompagnamento lo diamo a Luisa Corna...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Un'interessante domanda che di sfuggita ho sentito fare al celeberrimo programma condotto da Jerry Scotti, Chi vuol essere milionario:

Secondo voi perche' Pippo e Clarabella non si possono sposare?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.04.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco proprio come sia possibile ignorare il primo ministro del proprio paese.
Al massimo si può far finta che non esista, ma le conseguenze delle sue azioni continueremo a subirle volenti o nolenti.

Maurizio R. 01.04.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma dico: ancora c'è qualcuno che non ha capito che questo blog fa il doppio gioco di non dar fastidio al B innominabile e di arricchire QUALCUNO che deve aversi intascato una grossa cifra per non andargli contro? Sarò ben felice di mettere nel mio sito la parola "DEGRILLIZZATO" affinchè sia fatta la giusta pubblicità a questo blog dove, ad ogni vostro amato clic, si aggiugono altre palanche al conto in banca della primadonna che lo governa, non lasciandovi certo liberi di pensare con la vostra testa. Svegliatevi.

francesco 01.04.11 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe!!! Sono almeno quindicianni che lo dico!!!! La prima regola di un venditore e' di far parlare di lui... non importa se bene o male..ma e' importante che sia sempre sulla bocca di molti. Questo alle scuole di vendita e' vangelo! ohhhh!!!

Rosi Angelini, Montiano Commentatore certificato 01.04.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accontentando Beppe, per non parlare del nano (apprezzate che non l'ho chiamato Berlusconi), continuo con l stile soporifero di Merdaset, nel piu' puro stile trash che sembra affascinare anche Bepin.

Grande Fratello 11:

Non si tiene oramai più il conto delle coppie nate in questa edizione del Grande Fratello. Complice la lunga permanenza della casa e i cambiamenti avvenuti al di fuori delle telecamere, Margherita e Andrea sembrano non poter più fare a meno dell’altro.
I due non riescono proprio a placare la passione che li coglie a qualsiasi ora del giorno e della notte. Il modello italo giapponese, reduce dal tradimento della compagna che avrebbe dovuto aspettarlo fuori dalla casa, ha così ritrovato la calma con la varesina, che prende in braccio sino al letto dove i baci hot vengono ripresi dalle telecamere del GF.
Andrea pare abbia applicato qualche strategia suggeritagli dal siciliano Davide, che gli avrebbe consigliato di lasciare un po’ più di spazio a Margherita. Lei, dopo aver pianto e urlato per i tradimenti rivelati dal caro Nando, il quale non ha proprio saputo resistere alla movida che lo attendeva fuori dalla casa, ha finalmente ceduto alle avances di Andrea.
I due amoreggiano continuamente, anche a pochi metri dalla napoletana Rosa, preoccupata invece della storia con Emanuele che rischia di naufragare come quella avuta con Davide, per aver taciuto sui rapporti intimi avuti col siciliano.
Le prossime nomination vedono al televoto Andrea, Emanuele, Davide e Jimmy. Dividerà il pubblico queste coppie?

Queste sono le cose importanti della vita! Altro che il nano, il malgoverno, la disoccupazione o il debito pubblico. Processo breve, prescrizione brevissima, liti e botte da orbi alle Camere. Che volete che siano? Pinzellacchere. L'importante e' non parlarne!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.04.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Capisco lo schifo che provi, Beppe, a vedere e a sentir parlare sempre e ovunque di Berlusconi, è la stessa nausea che proviamo tutti ormai (ma anche per i Bersani e compagnia bella), ma il punto è che non si può tacere una realtà così drammatica.
Sono d'accordo con chi ha proposto la giornata del MONETINE-DAY, ma sarei per qualcosa di ancor più radicale: un presidio permanente davanti a Montecitorio con ragazzi disoccupati, professori malpagati, ricercatori senza più fondi, i laureati dei call center e tutti i cassa integrati. Certo, significa stare scomodi, dormire all'addiaccio, fare turni per lavarsi e mangiare per garantire un presidio stabile, ma il punto è che PER NON PERDERE NIENTE STIAMO PERDENDO TUTTO.
Una manifestazione trasversale, che abbracci tutti quelli che non ne possono più di questo SCHIFO. Blocchiamo l'Italia per una settimana con un maxi-sciopero. NON COLLABORIAMO PIU'. Questa protesta si chiama DISOBBEDIENZA CIVILE. Se le cose stanno così è perché anche noi permettiamo che continuino a essere così. La storia ci insegna che le cose possono cambiare e che possono cambiare anche in MODO NONVIOLENTO (studio, amo e, nel mio piccolo, diffondo questo pensiero alternativo che è quello che fa più PAURA AL POTERE)
Siamo tanti, siamo stufi, io credo davvero che ce la faremmo a organizzarci a dovere coinvolgendo la gente a partecipare a questa forma di protesta radicale con facebook, con il passaparola o con il classico volantinaggio.
L'Italia è una pentola a pressione, l'hai sempre detto pure tu. Questo blog può essere un ottimo trampolino di lancio per una protesta del genere. Lavorando e continuando a vivere come viviamo facciamo solo IL LORO GIOCO e io sono stanca e arcistufa.
FERMIAMO TUTTO!
DISOBBEDIENZA CIVILE (che non è violenta ma svuota le loro tasche, e quando tocchi il porafogli a questi delinquenti ci puoi giurare che qualcosa deve cambiare...)

DISOBBEDIENZA CIVILE!

DISOBBEDIENZA CIVILE!

DISOBBEDIENZA CIVILE!

DISOBBEDIENZA CIVILE!

Simona Rampulla 01.04.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'hai capita dai dai......

Maurizio Cantoro 01.04.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Medico Berlusconi, vivrà fino a 90 anni.

***

Nooooooooooooooooooooooo!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 01.04.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur condividendo le finalità del movimento 5 stelle, faccio un po' fatica a capire una cosa: O si accetta tutto in toto quanto proposto o si è fuori, giusto?
Se uno condivide 10 obiettivi e non un undicesimo (tutta la questione - passatemi il termine - morale, sulla vita ecc), è fuori da tutto il progetto? Beppe scrive "Le alleanze sono un compromesso tra obiettivi diversi, dei quali, come si è visto in questi anni, non se ne raggiunge neppure uno", allora o tutto o niente? Devo smettere di votare il movimento perchè su alcune cose sono su altre linee me non c'è possibilità di dialogare o trovare un accordo? con affetto, Luca

Luca Pavan 01.04.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

"Nulla è capito se non ci giri intorno incominciando dall'altra parte ed arrivi alla medesima soluzione" (sono andato a memoria, non mi ricordo neanche più dove lo letta)

L'AVVOCATO DEL DIAVOLO

Buon giorno a tutti.

aurora f., albenga (31^03^11 17^41) ha già detto tutto. Considerando che sono un centinaio di persone che scrivono le 60 manine verdi sono da considerarsi un PLEBISCITO (a parte quei 2/3 leccaculisti nei sottocommenti che non riescono a ragionare se non col proprio sentimento, ma lasciamoli stare).

Oggi il mio pensiero è rivolto verso Grillo: il suo modo di fare e agire.

Provate a mettervi nei suoi panni! Provate ad immaginarvi la sua vita quotidiana, l'evoluzione storica del suo pensiero, i suoi spettacoli, ma soprattutto il suo pubblico (attuale e presente)!

Quello che vedo io, sono sì, delle chiare ed evidenti contraddizioni, incoerenze, paradossi inspiegabili, ma forse c'è un filoconduttore in tutto questo.

Bisogna anche fare una premessa del tipo: SONO SOLTANTO SUPPOSIZIONI E NON CERTEZZE (bisogna sempre dirlo poichè non tutti i "Cicerone/Silvanetta/Bellandi/Mak..." riescono a capire).

La spiegazione, in definitiva, è questa:

Grillo è partito con un tale entusiasmo, con una tale voglia di fare, con tante belle idde e proposte, ci credeva sul serio!

E solo che alla fine si è trovato un POPOLO COGLIONE davanti!

Allora cos'è che poteva reinventarsi??? NIENTE!!! Niente di meglio di ciò che non avesse fatto con evidenza: ritornare al proprio orticello.

Com'è che è giusto fare in questi casi.

Aspettare, mantenedo lo status quo ad oltranza, in attesa che il popolo coglione la smetta di leccargli il culo e si svegli un pò.

Azzz! E chi potrebbe biasimarlo?!

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 01.04.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa si è rotto negli equilibri che reggono un blocco di potere e un assetto istituzionale. Due giorni di rissa continuativa alla Camera, l'aggressione – anche se solo via lancio di un giornale – al suo presidente, la gag di La Russa e

Qualcosa si è rotto negli equilibri che reggono un blocco di potere e un assetto istituzionale. Due giorni di rissa continuativa alla Camera, l'aggressione – anche se solo via lancio di un giornale – al suo presidente, la gag di La Russa e gli innumerevoli episodi da basso impero che esondano dagli schermi (il più grave resta comunque il dileggio in stile ”ariano” di una parlamentare diversamente abile) sono solo una fotografia impietosa di questo smottamento.
A Berlusconi può ancora riuscire di comprare qualche deputato. In un parlamento di “politici per caso” presi qui e là (tra un casting per veline e commercialisti in odor di malavita), di “nominati” che hanno l'unico timore di vedersi interrompere la legislatura e la sognata pensione da “onorevole”, non è difficile.

Ma governare è articolare “in sistema” gli interessi diversi di gruppi sociali differenti, pur se contigui. Quella banda di sciamannati urlanti senza competenza e dignità, semplicemente, non può farlo. Berlusconi meno degli altri, perché gli unici interessi che vuole difendere sono i propri. A cominciare da quelli crudamente giudiziari.

Non saremo noi ad allinearci sulla inconsistente barricata dei “moralisti legalitari”. Ci limitiamo a segnalare che uno stato funzionante (borghese, ma funzionante) è un “comitato d'affari” di una classe, composta di imprenditori, professionisti, finanzieri, ecc. Mentre quello italiano è in molte parti essenziali ridotto a collegio di difesa degli interessi di un solo imprenditore truffaldino. Al di là del moralismo e del mancato “rispetto delle regole”, o della “legge uguale per tutti”, diventa evidente che questa classe “soffre” in misura evidente una disfunzione istituzionale che riduce la funzionalità dello stato.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.04.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove l'Italia ha il record?

Nella disoccupazione!

Ma al governo non gliene può fregar di meno.

Il premier ha raddoppiato il suo reddito, come può comprendere chi un reddito non ce l'ha?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 01.04.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

contro beppe:

quando l'attuale governo sta attraversando i suoi momenti peggiori (dimostrati dai sondaggi e dall'aria che tira) beppe si mette a dire che sono tutti uguali, si mette a litigare con gli esponenti dell'opposizione piu' tosti, addirittura per polemizzare contro de magistris ha ripreso unn articolo del giornale, che vuole stare da solo, etcetc., tipo certi esponenti del pd, tirando indietro il sedere in un modo che suscita dubbi e cercando di accomunare tutti nellos tesso calderone.

a favore di beppe:

pero' nello stesso tempo per questi periodi negativi per il governo beppe ha contribuito dando informazioni, mantenendo accesa la fiamma dei concetti che fanno di una societa' una societa' civile, e non e' poco, dando spazio a travaglio che ci svelava trucchi e inganni della propaganda berluschina, etcetc.

beppe, sembri un po' schizofrenico.

domanda 1) vuoi veramente eliminare berlusconi e la sua cricca (anche gli infiltrati a sinistra) dal potere? e lo vuoi fare in tempi non biblici?

domanda 2) che strategia intendi usare per arrivare a quel risultato? per favore eventualmente specificare la strategia in modo puntiglioso e rigoroso, senza esporne semplicemente dei concetti di base.

domanda 3) la strategia che vorrai adottare e' discutibule (anche nelle varie sedi regionali e cittadine del m5s) o bisogna accettarla senza se e senza ma?

aggiungo che beppe ha tutto il diritto di gestirsi il suo movimento come vuole, importante e' fare chiarezza e non lasciare insoluti certi dubbi basilari.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.04.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! non sopporto più che si parli solo e sempre di Berlusconi. Ormai non si fa altro che parlare di lui in qualsiasi circostanza ed ovunque. Più lo si critica e più lui si fa forte.
Di alternativa però in Italia non ne vedo. Non c'è nessuno che abbia un carisma tale da prendere il suo posto.
Tanti sono capaci soltanto a criticarlo per poi non avere nessuna idea o programma.
Anzi molti politici e giornalisti non avrebbero avuto tanta popolarità se non ci fosse stato Berlusconi......
Quindi dimostreresti che non bisogna parlar male di lui per avere ragione ma avere idee e progetti concreti per convincere gran parte delle persone, ipnotizzate dal grande comunicatore di cazzate, a cambiare strada.
Saluti Rosario Rodolico

rosario rodolico 01.04.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, noi vogliamo l'Italia intera Deberlusconizzato e non solo il Tuo sito..non possiamo mettere la testa nella sabbia fingendo che sia già cosi! Primo di tutto, è proprio Berlusconi il problema principale di questo Paese. Il Movimento 5 Stelle non andrà da nessuna parte, finché ce il monopolio della informazione e della politica in mano di questo nanetto.

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 01.04.11 11:08| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il tasso di disoccupazione nel 2010 si e' attestato all'8,4%, contro il 7,8% del 2009, il dato piu' alto dall'inizio delle serie storiche cioe' dal 2004. Lo rileva l'Istat .
Ma Lui cosa fà pensa al processo breve, perchè troppo inpegnato a salvarsi il culo flaccido, mentre i giovani continuano a non trovare lavoro..meno male che silvio cè!!

mariol 01.04.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la gente che voi, delinquenti nell'anima, avete votato:

Diversamente di Massimo Gramellini

Fra le tante manifestazioni di beceraggine verificatesi alla Camera nelle ultime 48 ore, ce n’è una che rappresenta un salto di qualità. Durante l’intervento in aula della parlamentare diversamente abile Ileana Argentin, un suo collega diversamente intelligente ha gridato: «Fate stare zitta quella handicappata del czz». L’episodio non può essere liquidato con la solita alzata di spalle con cui ogni giorno cerchiamo di proteggerci dalle aggressioni al buongusto perpetrate dai nostri rappresentanti. L’insulto a una donna in sedia a rotelle esorbita dal dibattito ideologico, perché attiene a una dimensione prepolitica e semplicemente umana della convivenza. Per questo tacerò il partito a cui appartiene chi ha pronunciato quelle parole, seguite da scuse frettolose che confermano lo scarso peso che l’autore attribuisce al suo gesto. Rivelarlo qui sposterebbe l’attenzione del lettore, innescando la solita rissa fra fazioni che, dopo averci annebbiato il cervello, sembra averci sterilizzato anche il cuore.

Mi interessa di più vedere se quel partito avrà il coraggio morale di punire il suo indegno soggetto. E mi interessa comprendere quando la nostra rassegnazione supererà il livello di guardia. Quando cioè cominceremo a stufarci di pagare lo stipendio a dei ceffi che sarebbero tollerati a stento in una curva di ultrà. Certe frasi sputate in un momento di irritazione non vengono dal nulla. Incubano, magari per anni, in una palude di pensieri facili e brutti. Quanti elettori si sentono parte della palude? Io spero nessuno di noi. Altrimenti avrebbero ragione loro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Malata e non sapendo che fare, ho cominciato a leggere un libro giallo di mio marito, ma mi sono distratta poco. Il libro era di Morchio e le prime frasi sono state:
"In aprile erano arrivate le elezioni polotiche anticipate e, per la terza volta in 15 anni, lo statista delle barzellette si era insediato a Palazzo Chigi con una maggioranza solida come il suo patrimonio. Il risultato non mi aveva sorpreso più di quanto possa stupire il fatto che una Madonna non pianga o un santo suggerisca numeri del lotto sbagliati. Anche se sto invecchiando, continuo a non credere nei miracoli. Lo stato di profondo smarrimento che covavo da qualche mese mi faceva sentire in perfetta sintonia non i perdenti, una parte dei quali era scomparsa dal parlamento, liquefatta come neve al sole, senza che nessuno ne avvertisse la mancanza, l'altra parte, quella più grossa che era sopravissuta al naufragio, procedeva perplessa e ondivaga e perseguiva improbabili sogni di dialogo e far play come se i pitbul del miliarario ridens si fossero trasformati in agnellini da latte. Forse confondeva i sogni con la realtà e l'Italia con un nomale paese europeo, mediamente corrotto, mediamente ingiusto e mediamente rimbecillito dalla televisione".
Ecco, credo che quando le cose te le dice persino un libro giallo, siamo arrivati proprio al fondo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/home.php?#!/pages/Rialziamo-la-testa-prima-che-sia-troppo-tardi/136159503122055

matteo chiapponi 01.04.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono a Londra e sono malata,per cui devo restare in camera.Per fortuna col pc riesco a vedere in diretta quasi tutti i programmi della tv italiana,e non solo il tg che era spesso del giorno prima.Non ho la chiavetta e con la connessione scarsa ogni tanto arriva l'audio e non il video ma insomma è un bel progresso,così ho visto il bel comportamento di La Russa che faceva gestacci e Fini preso a giornalate come un pechinese e gli è andata bene che non è stato preso a calci e Bche tentava di far passare la prescrizione brevissima mentre faceva uno show ripugnante a Lampedusa,col sindaco che epurava tutti i cartelloni contro che nemmeno a Tripoli, e i parlamentari che sgaiattolavano dalla porta di servizio come dei ladri (e che altro sono?) per non prendersi insulti e monetine, che alla fine li faranno evacuare dal tetto con gli elicotteri se cresce la protesta popolare, che mi chiedo chi li vota ancora questi delinquenti? oppure li chiuderanno in un bunker come quello di Mubarak, così s'inchiappetteranno tra di loro, Pd compreso edcon Cl e Casini in testa, ma se la solfa continua, questi non dureranno molto, meno di Mubarak, perché, se fanno tante storie per due fischi, cosa faranno quando cominceranno a piovere cose più pesanti delle monetine? A me pare che questo popolo italiano di pazienza ne abbia avuta fin troppa e mi pare da manicomio che ci sia ancora qualcuno che sopporta questi mascalzoni che pensano solo a fare fughino dal parlamento, intestarsi case con due lire, pensare a tangenti e troie, guadagnare dal nucleare o da opere pubbliche fuori di cervello, tagliare i servizi, a fare patti da suk tra di loro, inciuciare con mafia e camorra, derubarci e farsi leggi libera-tutti, mentre il paese cola a picco. Per quanto qualche elettore sia attaccato alla propria 'fede' politica (ma qui la parola 'fede' ormai puzza di marcio), le cose sono arrivate a un punto tale di vomito che solo una forte imbecillità può giustificare ancora il voto a questi cafoni criminali

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei lanciare un appello perchè si torni a manifestare al più presto in tutte le piazze d'Italia per tutto ciò che d'indecente sta succedendo dentro e fuori al Parlamento. Non si dovrebbe più abbassare la guardia e l'unico strumento che i cittadini rersponsabili hanno per far sentire la loro voce è la mobilitazione immediata e permanente, perchè a chi ci governa una protesta una tantum è men che acqua fresca.Il mio sogno, come quello di tanti Italiani, sarebbe che il popolo bianco, viola, il movimento 5 stelle potessero dar vita ad una straordinaria aggregazione popolare. Il momento è davvero grave e la democrazia del Paese va presidiata con il contributo di tutti quelli che hanno a cuore il destino di questo povero Paese e con il superamento delle differenze, che rispetto a quanto sta accadendo vanno messe da parte, perchè se non ora quando? Non si potrebbe intanto suonare il tam tam per scendere in piazza da Nord a Sud prima di martedì, per mandare un primo messaggio al Governo e alla classe politica?

ortensia perrone 01.04.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo. Del nano non si può non parlare perchè mentre noi ci occupiamo delle piste ciclabili e del solare (cose sacrosante, per carità), lui scardina le regole democratiche di questo Paese, e senza che ne accorgiamo ci becchiamo il nostro Gheddafi nostrano.
La cacciata di Truffolo è condizione necessaria (ma non sufficiente) per respirare un po' d'aria pura in questo sciagurato paese.

Patrick D. Commentatore certificato 01.04.11 10:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, finalmente l'hai capito anche tu.
Io lo avevo intuito già tempo fa, ma, essendo il sig. nessuno, non avevo nessuna ribalta mediatica su cui dirlo.
Smettiamo di parlare di .....perchè grazie al fatto che se ne parli, sia bene che male, diventa per lui un volano a tirare a campare più a lungo possibile.
Ignorarlo è la nuova parola d'ordine. Pensiamo alle cose importanti da fare per salvarci il culo dalla catastrofe politica ed economica di questa paese.
grazie
firmato:
un grillino cuneese qualunque.

Alessandro M. 01.04.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

.....sarebbe come non parlare della mafia. Faremmo solo un grande piacere all'innominabile

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 01.04.11 10:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

RIFIUTI ZERO, ALLEANZE ZERO.

Concordo con l'idea che chi dice di allearsi con qualcuno (o qualcosa) se ne vada con chi dice lui, e non rompa più i coglioni nei MEETUP, come succede a Fermo, Civitanova Marche e Macerata.

Roberto V., Recanati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
nemmeno io ne posso piu! Nemmeno di Travaglio che continua a parlare di Berlusconi! In televisione non sa parlare di altro che di Berlusconi, dei processi di Berlusconi, delle imputazioni di Berlusconi! Ma come è possibile una cosa del genere? Tutti imputano alla sinistra che sa paralre solo di Berlusoni e fare muro contro muro su tutto quello che riguarda Berlusconi. Ma io mi sono rotto il caxxo! Travaglio che va in tv e parla "solo ed esclusivamente" di Berlusconi mi cheido quanto si differenzi dalla sinistra a sto punto! Non può parlare anche di altri scandali in TV come fa la Gabanelli? A questo punto sono arrivato alla convinzione che gli convenga anche lui, cosi come alla sinistra per continuare ad esistere ESSERE e BASTA antiberlusconiani: PUNTO!

Buona giornata a tutti

Gianluca

Gian 01.04.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Secondo me,il post di Beppe e' stato interpretato male....a me sembra che
dica... Ieri a tirare le monetine a sua santita Bettino Cra XI c'erano gli
Italiani...oggi invece dicono che sono partiti travestiti! Ma secondo me
intendeva ironizzare sul fatto che invece quelli erano gli stessi italiani
incazzati !!!
Comunque teniamoci pronti e poi glielo faremo vedere noi quanto sono grosse
quando tireremo FORA LE BAL !"

emiliano tofoni 01.04.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO il fatto che continui a pubblicare per la maggior parte video risposte di tris video and company ti potrebbe creare seri problemi di copyrigth, tris video mette la pubblicità nei suoi video.

METTE LA PUBBLICITà NEI VIDEO.

Stai attento ti oscurano il blog per associazione a delinquere, furto di materiale protetto da copyrigth.

DEVI IMPEDIRE LA PUBBLICAZIONE DI VIDEO DI RISPOSTA CONTENENTI COPYRIGTH, SVEGLIA!

partito elettronico, MILANO Commentatore certificato 01.04.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Visto che non si puo' piu' nominare l'innominabile, ma non ne vedo il motivo visto che e' IL MALE del Paese. Considerato che non vedo neanche proposte concrete per un'adeguata campagna elettorale del Movimento che non so come possa fare a superare lo sbarramento del 4%. Considerato che ho trovato offensivo il post di Grillo che vieterebbe, uso il condizionale, di nominare il Berlusca e qui mi sorgono parecchi dubbi e perplessita'....
Allora posteremo cose frivole, visto che Beppe s sta allineando allo stile soporifero di Mediaset.

Da Cotto e mangiato:
RICETTA DEGLI STRUFFOLI

difficoltà: media
Tempo di preparazione: 20 min. + tempo frittura
porzione: per 10 persone
ingredienti:
- Farina 600 gr ,
- Uova 4 + 1 tuorlo,
- zucchero 2 cucchiai ,
- burro 80 gr (una volta si usava lo strutto: 25 gr.)
- 1 bicchierino di limoncello o rum,
- Scorza di mezzo limone grattuggiata
- Sale un pizzico
- olio (o strutto) per friggere
Per condire e decorare:
-Miele 400 gr ,
-confettini colorati (a Napoli si chiamano "diavulilli")
-confettini cannellini (confettini che all'interno contengono aromi alla cannella)
-100 gr di arancia candita, 100 gr di cedro candito, 50 gr di zucca candita (si trova solo a Napoli: si chiama "cucuzzata")

Spero di avere fatto cosa gradita a Beppe e allo staff.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.04.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cicchitto ieri ad Annozero si lamentava per il lancio delle monetine tutte da 1/2 cent....porta pazienza CICCHETTO la prossima volta verremo con qualcosa di più solido e puzzolente .....alla pari della vostra grandezza!!!!

mariol 01.04.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Bella l'idea del lancio delle monetine day !!

Fatemi sapere dove e quando:
mi assumo la responsabilita' della raccolta che obbligatoriamente la faro' differenziata.

Sacchetti da 1 cent.
Sacchetti da 2 cent.
Sacchetti da 5 cent.
Sacchetti da 1 euro.
Sacchetti da 2 euro.

Mi occupero' anche del trasferimento dal luogo di raccolta a casa mia.
... Ne avrei proprio bisogno.

Charles Bukowski
PS.sarebbe meglio che le monetine siano da 2 euro!

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.04.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano ha sciolto le camere!!!!!

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.04.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo si è isolato, ha tutti contro, non riconosce i suoi errori gravissimi, dimostra poca democrazia e molta supponenza, io,io,io,io,io,
già finito prima ancora di iniziare qualche cosa di buono,
un fuoco di paglia,
i segnali c'erano tutti.
Addio Grillo, sei stato bravo, riposa in pace.
ricordati di noi che ti abbiamo voluto bene.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.11 10:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.........ITALICO POPOLO.....BUONGIORNO.

E Giuliano Amato? Ha ta­gliato le pensioni di tutti gli ita­liani. Ma per lui s’è riservato una pensione d’oro.Alla fine di ogni mese, infatti, incassa la bel­la cifra di 31.411 euro. Proprio così: 31.411 euro, esattamente 1.047 euro per giorno che il buon Dio manda sulla Terra. Non male per l’uomo per pri­mo ha impugnato le forbici per ridurre le aspirazioni nazionali di serena vecchiaia. Ricordate? Era il 1992. «Così non si può an­dare avanti, serve una riforma delle pensioni», tuonò l’allora presidente del Consiglio. E la ri­forma delle pensioni, in effetti, si fece. Amato mandò di traver­so il caffellatte ai nonnetti di provincia, spaventò milioni di onesti padri di famiglia. E die­de il via all’era della previdenza lacrime&sangue...per noi!

mariol 01.04.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito Cicchitto ieri ad Annozero che si lamentava della gente che protestava e del lancio di monetine?

Hanno paura, hanno una fottuta paura!

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 01.04.11 10:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

UEEEEEEEEE

Ricordo che il blog e' DEBERLUSCONIZZATO

Si invita quindi lo spettabile pubblico a postare commenti non inerenti a 1816.

Non avete argomenti?

Suggerisco:

L'isola dei famosi.
Milan Inter.
F1.
Moto GP.
Amici.
Il pastore tedesco.
S.Giuseppe.
S.Luigi Gonzaga.
S.Antonio da Padova.
S.Antonio abate.
S.Francesco.
S.Rita.
S.Maria ora pro nobis.
Moana Pozzi.
Rocco Siffredi.
La coltivazione della canapa in casa.
Tecnica per una canna perfetta.
Il vino bianco della Basilicata.
Il vino rosso della Liguria.
Scacchi.
Tresette.
Briscola.
...Ne ho a centinaia di argomenti:chiedetemi e rispondero'a tutti.

A proposito di Travaglio ne sapete qualcosa?
Mi preoccupa la sua posizione lavorativa:
dato che praticamente e' stato licenziato, che trovi un altro lavoro?

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.04.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

e se invece lo organizzassimo noi un LANCIA LA

MONETINA DAY???

ad esempio il 5 aprile???

cosa ne pensate???

pietro
--------------------------------------------------

Che le raccolgono e si pappano pure quelle...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.11 10:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se invece lo organizzassimo noi un LANCIA LA MONETINA DAY???

ad esempio il 5 aprile???

cosa ne pensate???

pietro 01.04.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da www.libero.it

Napolitano furioso con la maggioranza. Ipotesi elezioni il 12 giugno.

napolitano

Anche se la discussione sul processo breve è stata rinviata a martedì per placare gli animi, la gazzarra di questi giorni alla Camera può lasciare dietro di sé pesanti strascichi, tanto da indurre il presidente della Repubblica Napolitano a convocare i capigruppo di Camera e Senato per richiamarli all'ordine. Un richiamo, raccontano fonti parlamentari ad Affaritaliani.it, dai toni duri che ha messo in allarme Palazzo Chigi, preoccupato che si possa andare a elezioni anticipate. Un'ipotesi di cui non si è fatto cenno tra il Capo dello Stato e i capogruppo, ma che aleggia nell'aria. C'è anche un'ipotesi di data: il 12 giugno insieme al referendum.


Beppe...qualora, e dico qualora, davvero il 12 giugno si andasse ad elezioni anticipate...cosa pensi di fare per far guadagnare qualche punticino percentuale al M5S?

C'e' da capire se valga la pena votarlo il Movimento, oppure se votarlo porti solamente a disperdere i voti in danno di partiti che potrebbero togliere dalla scena politica Berlusconi.

Sempre nell'ottica della teoria dello "scegliere il meno peggio", "il male minore".

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.04.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gradirei tanto avere una discussione animata con il mi(e)nestrello La Rissa. Dentro una bella camera chiusa, senza guardie del corpo o poliziotti, solo con i miei ed i suoi pugnetti, niente armi.
Dieci minuti di 'confronto' chiedo.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 01.04.11 09:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro ha fatto dire a belpietro e Cicchitto che il Governo combatte i giudici persecutori dell'Innominato con leggi ad hoc.
grande verità ammessa o svelata. o meglio per la prima volta dichiarata.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' vero che e' anche giusto non nominare berlusconi, del resto quel tizio e' solo un totem.
nei talk show, quando discutono di certe leggi, si dice che sono leggi ad personam, pero' e' meglio definirle leggi ad castam, pro razzapeggioredegl'italiani, pro piduisti, ci guadagnano tutti quelli che sono immanicati, berlusconi soltanto si presta al gioco di fare da scudo e specchietto per le allodole dal momento che il concetto che e' un perseguitato purtroppo e' entrato nella testa di tanta gente e quindi si trova una buona parte di opinione pubblica dalla sua. e la propaganda fa credere che questa sia pur consistente minoranza e' la maggioranza degl'italiani.
per il processo breve ci marceranno centinaia di farabutti, truffatori, corrotti, migliaia di rovinati e truffati non avrnno piu' giustizia, definirla una legge ad personam e' riduttivo ai massimi livelli.
e' la legge in se che e' deleteria, non perche' e' ad personam. ma spostare l'attenzione solo sul fatto che sia pro-berlusconi minimizza la porcata che e'. potrebbe essere anche pro-gandhi (e per tanti lobotomizzati lo e') che sarebbe una porcata lo stesso.
e su questo penso che l'opposizione dovrebbe puntare il dito, i danni che fara' all'italia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.04.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono stati dei brevi momenti in cui B. si é volontariamente allontanato dalla scena, comprendendo che era più conveniente per lui.
Lui é un maestro della comunicazione, lui sa che cosa deve fare, ha guru della pubblicità alle sue dipendenze. Conosce il mercato, sa che le sue balle spaziali ripetute all'infinito diventano verità.
Dietro il tuo invito a non parlare più del Presidente del Consiglio di questo schifoso paese, c'é uno studio? C'é una strategia con qualche probabilità di un pur minimo risultato positivo?

antonella g. Commentatore certificato 01.04.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Il 25*11* 1993 Grillo in diretta 1°serata con un suo spettacolo a Rai 1 urlava:
"Sono da mandare via ,questa gente qua, da votare gl’imprenditori,ecco perché sono contento
che è venuto fuori Berlusconi: lo voglio andare a votare. Non è più il politico da dargli delle pennellate di unto: c’è rimasto lui e deve rischiare lui. "

Ancora nel 2002 dice:

"Con tre reti ha fatto meno del 25% .Non è mica l’impero del male. Anzi fa simpatia. "
Qui nel blog il commentatore Puddu (ve lo ricordate? Anche lui ACCUSATO di essere un COMUNISTA e bannato) fu tra i primi a sgamare che Grillo in realtà stesse facendo il gioco di Berlusconi .DELIBERATAMENTE

aɹʇsǝpéus5ɯéu 06*11*10 01*11|


H….!

nédestraném5$ 01.04.11 09:50| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il discorso del Presidente del Consiglio a Lampedusa, Antonio Albanese ha chiesto i diritti d'autore. Teotista

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LaRussa, si può nominare? , è un cocaionome oltre che fascista violento, ma grazie ai suoi requisiti molto ricco.
Innocente commento.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Opus Dei trucca i concorsi per le cattedre universitarie, un'operazione santa e benefattrice ,
sia lodato Gesù Cristo.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Conclusione
Dopo tutto questo, viene da sé, che il colonnello non poteva rimanere nel suo trono d’orato per molto tempo ancora.
A questo punto è importante non farsi confondere le idee dalla propaganda vergognosa del Regime mediatico: in Libia non c’entrano nulla le sommosse popolari, i movimenti o le rivolte.
La Libia NON è la Tunisia, NON è il Marocco o l’Egitto!
L’intervento criminale guerrafondaio di Francia, Inghilterra Usa e Italia era in programma da tempo e non dopo le recenti sommosse radiocomandate.
I motivi sono assai diversi, ma il filo conduttore è sempre lo stesso: interessi economici!
Da una parte Gheddafi ha commesso il grosso errore di ficcare il naso negli affari sporchi anglostatunitensi mediante Finmeccanica, dall’altra il colonnello nel corso degli ultimi anni si è fatto alcuni potenti nemici tra cui Israele, Usa, Francia e Inghilterra.

Non si può scardinare il sistema monetario internazionale senza pagarne conseguenze pesantissime.
Ultimo ma non per importanza, la Libia possiede allettanti e ricchi giacimenti (petrolio di ottima qualità, gas, acqua dolce e perfino uranio nel sahara libico). Tutto questo, per gli squali e gli avvoltoi mascherati da banchieri internazionali, è grasso che cola.
Ricordiamo che i banchieri internazionale sono gli unici che guadagnano miliardi di dollari da guerre, carestie, disastri naturali e artificiali, attentati, terremoti.

Per approfondimenti:

“La Libia viene bombardata perché Gheddafi vuole introdurre il Dinaro d’oro?”
“Ma quale Gheddafi, Sarkò ha dichiarato guerra all’Italia”,

http://www.disinformazione.it/gheddafi.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.04.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Piscicelli , un atto di dignità.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafi e l’oro blu
La Libia, oltre all’oro nero e al gas è ricchissima di acqua, l’oro blu.
Sotto i piedi di Gheddafi, sembra esservi un mare grande quanto la Germania, una riserva blu grande almeno 35.000 chilometri cubi.[2]

Gheddafi & Unicredit
La Central Bank of Libya, ha in portafoglio il 4,99% delle azioni dell’Unicredit e insieme alla Libyan Investment Authority – che detiene il 2,59% di Finmeccanica di cui è il secondo azionista - ha raggiunto il 7,58% del capitale di Unicredit[3].
Per tanto oggi, la Libia è il primo azionista di Unicredit![4]

Gheddafi & Finmeccanica
Non tutti sono al corrente che Finmeccanica è una delle principali aziende mondiali che si aggiudica ogni anno miliardi in commesse con i vari governi occidentali.
Nel 2007 il Pentagono, sede della Difesa statunitense, ha commissionato a Finmeccanica la fornitura del valore di 6 miliardi di dollari per la costruzione di 145 velivoli per l’esercito e l’aeronautica.[5] Nel quinquennio 2011-2016 sempre Finmeccanica si è aggiudicata un contratto del valore di circa 570 milioni di sterline con il Ministero della Difesa Britannico.[6]
Dal 2008, dopo l’acquisizione dell’americana Drs, Finmeccanica è uno dei principali fornitori del Pentagono[7] e dal 2009 Gheddafi è entrato nel gioco acquistando le azioni di Finmeccanica.
Gli Stati Uniti d’America sono molto preoccupati per questa pesantissima ingerenza libica nei loro sporchi affari economici e guerrafondai!
http://www.disinformazione.it/gheddafi.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.04.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Forse vale per le starlette televisive, quelle che fanno le zuffe su copione, ma che in politica sia vero che per avere fortuna "bene o male, basta che se ne parli..." non mi sembra proprio il caso. Esiste invece il concetto di pubblicita' negativa nel marketing che puo' distruggere un'impresa. Quando (anni 70) ci fu lo scandalo dei coloranti artificiali cancerogeni nelle bevande, molte imprese chiusero i battenti perche' nessuno comprava piu' i loro prodotti: non e' bastato convertirsi ai coloranti non cancerogeni, l'immagine di certi marchi era definitivamente compromessa per il pubblico.

Il vero motivo per cui il nano impera incontrastato e' che dall'altra parte fanno piu' schifo di lui. Piu' schifo perche' oltre a comportarsi come lui quando sono al potere (vedi cosa ha fatto sulla Giustizia mastella, a cosa non hanno fatto per i precari, per il conflitto di interessi, ecc.) sono dei traditori che prendono i voti della gente che li ha votati per avere una politica diversa ed invece si comportano come il nano.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.04.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gheddafi e l’oro
Dopo che la Cina ha annunciato il conio dello Yuan d’oro si sono alzate strane voci sul sistema aureo del Medio Oriente.
Non a caso il principale iniziatore e fautore del pagamento senza dollari né euro è stato proprio Gheddafi, il quale ha fatto appello al mondo arabo per adottare una valuta unica: il dinaro d’oro!
Il colonnello libico ha anche proposto di creare uno Sato Africano Unito che conti 200 milioni di persone!
Questo ovviamente non s’ha da fare e infatti secondo il sionista Sarkò: “i libici hanno attaccato la sicurezza finanziaria del genere umano”!
Gheddafi in pratica ha deciso di ripetere i tentativi del generale francese De Gaulle, di abbandonare l’uso della carta igienica americana, chiamata dollaro, e tornare all’oro.
Verso la metà degli anni 60 infatti il generale De Gaulle con l’aiuto di un influente monetarista francese, Jacques Rueff, denunciò la pericolosa egemonia del dollaro, proponendo per questo il ritorno all’oro come mezzo di regolazione delle transizioni internazionali (abbandonò anche la NATO).
Molto probabilmente Gheddafi stava attaccando il principale potere della moderna democrazia sionista: il sistema bancario internazionale!

http://www.disinformazione.it/gheddafi.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.04.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

in piazza ci sono i partiti camuffati da movimenti ,meno il M5s credo,non si vuole confondere.
oggi soltanto degli squallidi personaggi "nominati" dai segretari di partito.senza distinguere i partiti quelli pro e quelli contro, perchè non distingui Grillo?
Io ho obiettivi, ( Grillo ) sono descritti nel Programma del MoVimento 5 Stelle, e a Dio piacendo, li vorrei raggiungere. Le alleanze sono un compromesso tra obiettivi diversi.
Finalmente Grillo è uscito allo scoperto , bene, il blog è suo ed io mi attengo ai suoi desideri.
Non faremo più il nome proibito, parleremo male solo del PD, dell'IDV, di Vendola, cioè di quel poco di opposizione che abbiamo, questo è l'unico modo per raggiungere gli obiettivi del Movimento *****.
Auguri a tutti voi e a Grillo.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.04.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Per chi volesse farlo.

SCRIVETE A NAPOLITANO

Oggetto: Presidente Napolitano, La prego sciolga le Camere

Inviare la seguente email (o versioni riadattate) al Presidente Napolitano:

“Presidente, la storia la chiama ad una ...decisione difficile, dolorosa.

Ci salvi, Presidente, salvi l'Italia, salvi il futuro dei nostri giovani. Sciolga le Camere. Non rappresentano più nulla, se non la vergogna del paese. Ora, Presidente, domani è già tardi.”

https://servizi.quirinale.it/webmail/

Farlo costa niente.

Sari K. Commentatore certificato 01.04.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. (ma forse no, visto che anche questo post tratta, in fondo, di comunicazione).

Ieri Osvaldo Napoli, deputato PDL, ha attraversato l'emiciclo per andare ad intimare alla deputata Argentin (disabile, con grosse limitazioni anche nell'uso delle mani) di non far applaudire il suo assistente.
Osvaldo Napoli affermerà poi, resosi conto dell'autogol, che non si era accorto che la Argentin dovesse essere sostituita dal suo assistente in quanto impossibilitata ad applaudire personalmente.
Nel frattempo, Massimo Polledri della Lega, con la leggerezza che caratterizza gli esponenti di questa masnada, urlando apostrofa così la Argentin:
"Taci, handicappata del cazzo!"
Voglio fare 2 considerazioni:
1) Non si può, non é eticamente possibile, sottovalutare un insulto del genere avvenuto IN PARLAMENTO. LO SI DEVE CONSIDERARE UN FATTO MOLTO GRAVE, NON SI PUO' SDOGANARE QUALSIASI COMPORTAMENTO IN AULA:
2)Leggendo e guardando qua e là, sulla scia della stessa Argentin, mi pare che l'opposizione non abbia intenzione di strumentalizzare questo grave episodio, con una certa malintesa "signorilità".
Bene, questo atteggiamento é di una stupidità tipicamente di sinistra: NON SI PUo? ESSERE SIGNORI CON DEGLI AVVERSARI CHE NON HANNO NESSUNA REMORA.
Se vogliamo togliere "iddu" dalla scena dobbiamo usare le stesse armi di comunicazione, la stessa bassezza, la stessa rozzezza.
Quindi, indignarsi oltremodo, nessuna giustificazione, piagnistei e lamenti a non finire.
Questo vuole la platea televisiva...pardon, l'elettorato tirato su dalle tv.

antonella g. Commentatore certificato 01.04.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E secondo te, caro Beppe non parlandone si elimina il Problema?

Come il patto dell'Aventino x caso? Efficiente come si è visto....

Servono fatti, basta critiche, loro sono mangiapane a tradimento e lo sappiamo...

E' ora di scendere in piazza con il movimento e non criticare solo, è snervante illudersi e avere una speranza ma non vedere la luce... Caro Beppe Tu hai la fiducia degli Italiani e solo Tu puoi farlo, scendi in campo ora e presentati, altrimenti poco a poco perderai consensi. non pestare una cacca ora dopo tutto il lavoro fatto!

Andrea Leggerini 01.04.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

ok, non parliamo più di berlusconi!

http://pomo1965.blogspot.com/2010/10/intervista-doppia.html

il Mandi Commentatore certificato 01.04.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Lo psiconano è così importante in Italia proprio perchè ha capito che "la pubblicità è l'anima del commercio", e "non importa se se ne parli bene o male, l'importante è che se ne parli", ed in Italia funziona da Dio... L'oblio forse non lo annienterebbe, causa influenze moooooolto importanti, ma di sicuro gli farebbe perdere quel fascino di cui ancora, senza una valida ragione, gode...

Dimici 01.04.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesimo cable di Wikileaks riguarda il testo di un accordo bilaterale, 'Partnership Globale sull’Energia Nucleare-GNEP', firmato nel dicembre del 2007 dall'allora Ministro per lo Sviluppo Economico Pierluigi Bersani e dal Segretario dell'Energia degli Stati Uniti d'America Bodman, nel quale si programma e si mette nero su bianco la cooperazione nucleare tra Italia e Usa.

Nel cable (firmato dall'ex Amabasciatore Usa a Roma Ronald Spogli) si riporta come l'attuale Segretario del PD Bersani si impegni, e impegni il nostro paese, a riprendere la strada del nucleare, e arrivi a minimizzare il risultato del Referendum sul nucleare del 1987, sostenendo che "Il risultato de Referendum non esclude l'Italia dalla generazione di energia nucleare, l'ha solo sospesa”.

Infine, come riporta il cable, Bersani al momento della firma dell'agreement sostiene che l'accordo GNEP "può giocare un ruolo importante nel modificare gli atteggiamenti italiani nei confronti dell’energia nucleare".

Da "La Rosa rossa online"

C'e' bisogno di ulteriori spiegazioni per capire che, anziche' scendere come cittadini indignati a protestare insieme con questi politici, si dovrebbero tirare monetine anche a loro?
Bisogna ripetere per l'ennesima volta che ci prendono in mezzo nel loro teatrino e noi ci caschiamo?
Ecco, credo, quel che vuol dire Beppe. Sarebbe bello allearsi di qui e di la', col meno peggio o col "piu' meglio" per sconfiggere il nemico di tutti i nemici. Sarebbe bello fosse cosi' semplice. Ma non lo e': o riformiamo tutto il sistema politico o facciamo davvero poca strada. Le scorciatoie non portano da nessuna parte.
Mi spiegate perche' i cablo wiki sul pd circolano molto meno?

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento

BELIN
CE NE HAI MESSO DI TEMPO PER CAPIRLO , STARAI MICA COMINCIANDO A PERDERE COLPI ?

SAREBBE MEGLIO PARLARE SOLAMENTE DI PROGETTI E OGNI TANTO QUALCHE BUONA NOTIZIA DI RISULTATI.
SONO STUFO DI NOTIZIE NEGATIVE E INUTILI.
LE PERSONE VOGLIONO POTER SOGNARE E SPERARE MA ANCHE DI RAGGIUNGERE QUALCHE RISULTATO.

blade runner 01.04.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=Ug6FKdOakoI

Sari K. Commentatore certificato 01.04.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA NELLE MANI DI PIONATI E SCILIPOTI.... MEGLIO I PIEDI DI GHEDDAFI...

aniello r., milano Commentatore certificato 01.04.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

LA RUSSA DOPO LO SCONTRO IN AULA VOLEVA RIUSCIRE DA MONTECITORIO PER RACCOGLIERE LE MONETINE LANCIATE DAI DIMOSTRANTI....

aniello r., milano Commentatore certificato 01.04.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Garantista o forcaiolo; Puritano o puttaniere; Pacifista o guerrafondaio; Razzista o filoterrorista; A favore della legalità e della costituzione o vittima di persecuzioni giudiziarie; Guelfi e Ghibellini; Potrei continuare all'infinito.
In Italia (e non solo) il potere ha sempre dominato il popolo dividendolo abilmente in fazioni contrapposte per poter agire ed arricchirsi indisturbati. (divide et impera)
Anche oggi quelle finte liti in parlamento mi ricordano molto gli incontri di lotta libera, dove i duellanti si scambiano finti colpi tremendi, urlano e spargono sangue finto....per poi andare a cena insieme come vecchi amici.
Ma il biglietto lo paghiamo sempre noi, poveri ignari spettatori, che a bordo ring magari ci meniamo davvero mentre loro si stanno spartendo l'incasso della serata. Finiamola di essere un popolo di contradaioli, uniamoci in lotte comuni, altrimenti sarà troppo tardi.

antonio codari 01.04.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO Sciogli codeste Camere!!!!!!!!!!

ORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sari K. Commentatore certificato 01.04.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far presente a chi dice che il nano e' solo un pagliaccio depresso e che pertanto va ignorato, che questo pagliaccio depresso e': il capo del governo, il capo della maggioranza, un eminente esponente della P2, compra i parlamentari per restare al potere coi nostri soldi (gli offre cariche e "consulenze" pubbliche, CIOE' PAGHIAMO NOI LE SUE CORRUZIONI), fa i bunga bunga con donnine pagate sempre da noi (vedi giovani e belle signorine nessuno catapultate in cariche pubbliche), corrompe giudici, evade il fisco, fondi neri, ecc.
Ha in mano l'informazione, TV e giornali. Ha messo in piedi una rete di ricattabilita' impressionante: vedi infatti che fine fa chi solo si azzarda a contrastarlo...

E tu pensi di risolvere tutto questo ignorandolo e ridendo?

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.04.11 09:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nunlireggae piuuuuuù!!!!!

Yuri Ayeye 01.04.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento

CHI CI TOGLIE DA TORNO ANTONIO DI PIETRO?
CHI LO CONOSCE LO EVITA.
ANTONIO DI PIETRO DOPO AVER SUICIDATO GARDINI, CHE NON ERA IL RESPONSABILE DELLO SCANDALO ENIMONT,DOPO AVER ROVINATO LA CHIMICA ITALIANA CON LE SUE INCHIESTE FALLITE DOVE NON HA SCOPERTO NULLA DEI VERI RESPONSABILI DELLA TRUFFA ALLO STATO (TRUFFA ENIMONT), DOPO AVERCI FATTO PERDERE 100 MILA POSTI DI LAVORO NELLA CHIMICA DI NORD E SUD ITALIA, IL PASTORE D'ABRUZZO HA FONDATO IDV ED E' APPRODATO A MONTECITORIO,DOVE FA GLI SPETTACOLI GRATIS PER GLI ITALIANI CHE CI CREDONO. ANCH'IO HO CREDUTO IN DI PIETRO, MA SOLO ALL'INIZIO! QUANDO L'HO CONOSCIUTO (COMACCHIO,BOLOGNA,BELLARIA NEL 2002) E HO VISTO COME SCAPPAVA QUANDO QUELLI DELLA MONTEDISON GLI PARLAVAMO DI ENIMONT,GARDINI, CAGLIARI ETC. DELLA VERITA' DEI FATTI NON SCOPERTA DA LUI,CIOE' DA DI PIETRO, DI PIETRO SCAPPAVA COME UNA LEPRE.
LUI FA FESSO CHI NON LO CONOSCE!
E' STATO LA ROVINA DELLA CHIMICA E ORA E' LA ROVINA DELL'ITALIA.

dina barboni 01.04.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

IMPRESE PER IL FUTURO

Finanziamenti per uno sviluppo sostenibile.
Centinaia di imprese chiudono ogni giorno in Italia. Molte per mancanza di finanziamenti. Il blog offre alle aziende proiettate nel futuro la possibilità di essere finanziate da fondi rivolti a società etiche. http://bit.ly/fOnJV4

http://www2.beppegrillo.it/impreseperilfuturo/

anib roma Commentatore certificato 01.04.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere da qualcuno di quelli che asseriscono che "parlare male di B. non fa altro che rafforzarlo".
E parlarne bene, invece, cosa produce?

Salvatore A. Commentatore certificato 01.04.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah giusto, Sull'Acqua pubblica.

Ricordo a tutti che nelle città vi hanno chiuso quasi tutti (per non dire tutte) le fontane pubbliche.
Quelle dell'acqua potabile DA BERE!

Se volete bere un bicchiere d'acqua POTABILE lo dovete chiedere AL BARISTA!

E per favore e cortesia!

Buona giornata!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.11 08:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PIU' VOLTE I PARTITI DI OPPOSIZIONE ,PRIMA SU TUTTI IL PD, HANNO SALVATO IL GOVERNO BERLUSCONI O USCENDO DALL'AULA DI MONTECITORIO OPPURE PER L'ASSENZA DI MOLTI PARLAMENTARI ,ASSENTI INGIUSTIFICATI.BERSANI E COMPANY FANNO LA SOLITA ROMANZINA FALSAMENTE ARRABBIATA CONTRO LE INIQUE LEGGI FATTE DALLA MAGGIORANZA E SEMPRE APPROVATE CON TRUCCHI VARI.NAPOLITANO SEMBRA QUEI NOTAI PRONTI A FIRMARE QUALSIASI ATTO ACCOMPAGNANDOLO CON TUTTA UNA SERIE DI RACCOMANDAZIONI DI CUI LA MAGGIORANZA NON NE TIENE MAI CONTO.BERLUSCONI O ALFANO SI PRECIPITANO AL COLLE CON LE LEGGI IMMERITATAMENTE APPENA APPROVATE E IL PRESIDENTE GIU' A FIRMARLE DI CORSA LA SERA PER LA MATTINA IN MODO CHE A TAMBUR BATTENTE POSSANO ESSERE SUBITO PROMULGATE SULLA GAZZETTA UFFICIALE.SALVO POI A RECRIMINARE TUTTI CHE TRATTASI DI PESSIME ED INIQUE LEGGI.E'C'E'CHI, L'ALGIDO TREMONTI, HA FATTO PASSARE, CON LA SCUSA DELL'URGENZA, IL ""DECRETO MILLEPROROGHE"" DOVE C'E' TUTTO QUELLO CHE SERVE ALLA MAGGIORANZA PER ACCONTENTARE GLI APPETITI DI TUTTI I PARLAMENTARI CHE, SE NON ACCONTENTENTATI, FAREBBERO CADERE IL GOVERNO. E' RICOMPARSO SCAJOLA CHE PRETENDE DI RIASSUMERE UN RUOLO IMPORTANTE NEL PDL E C'E' LA MINUCCI CHE VUOLE FARE IL MINISTRO DEGLI ESTERI PERCHE' LEI, SE PARLA, CON IL RUOLO DI MAITRESSE CHE SVOLGEVA NELLE VILLE DI BERLUSCONI VERAMENTE FAREBBE SCOPPIARE UNO SCANDALO PLANETARIO.DEVO CONFESSARE CHE TRA FRATTINI E LA MINUCCI SICURAMENTE QUEST'ULTIMA SAPREBBE AMMALIARE BENE I CAPI DI STATO ESTERI A VANTAGGIO DELL'ITALIA, UNA SPECIE DI CONTESSA DI CASTIGLIONE CHE SI "" IMMOLO' "" PER IL BENE DELL'ITALIA.FRATTINI FINORA NON E' SERVITO A NULLA TRANNE CHE ANDARSENE A SCIARE O IN VACANZA AI CARAIBI .UMBERTO

UMBERTO CAROLI 01.04.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ot,ot,ot...ex sovietico...

«Auguri, Gorby. Tua Sharon Stone»
Parata di star a Londra per gli 80 anni dell'ex leader sovietico dimenticato da Mosca...
----------------------------------------------------

Ma mai dimenticato da Washington...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sinistri.

E Giuliano Amato? Ha ta­gliato le pensioni di tutti gli ita­liani. Ma per lui s’è riservato una pensione d’oro.Alla fine di ogni mese, infatti, incassa la bel­la cifra di 31.411 euro. Proprio così: 31.411 euro, esattamente 1.047 euro per giorno che il buon Dio manda sulla Terra. Non male per l’uomo per pri­mo ha impugnato le forbici per ridurre le aspirazioni nazionali di serena vecchiaia


Antonio Curtis Commentatore certificato 01.04.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

oggi si festeggia San Ugo, il santo più corto!
i miei personali auguri a brunetta, pippetta il breve.

BUONGIORNO, POPOLO SBULLONATO!

il Mandi Commentatore certificato 01.04.11 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Si basta parlare di B o b (B per berlusca e b per bersani). Le banda bassotti continua a tenerci per le palle finché siamo qui seduti dietro un computer a scriverci tra noi. Basta scrivere e azione. Fissare una data per occupare pacificamente una piazza (Montecitorio) e ad oltranza fino a far cadere tutti dalle loro poltrone. Cosa vogliamo? Prima la riduzione dei posti in parlamento e subito una riforma elettorale e poi tutto il programma Cinque Stelle. FACCIAMOLO OGGI

Antonio ., Roma Commentatore certificato 01.04.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

We Beppe, sono pienamente d'accordo con te... è da un botto che dico che il nano vada trattato per quello che è, un pagliaccio depresso. E i pagliacci depressi si ignorano quando fanno i buffoni e si ridicolizzano quando fanno i seri.

io sono preoccupatissimo per il referendum del 12/6... per me non si arriva al quorum, voglio dire, lo spero tantissimo, ma ne dubito...

andate tutti a votare, e mi raccomando, scrivete 4 bei SI su tutti i quesiti per eliminare quella merda che ci hanno tirato addosso.

cmq io avrei una proposta x il blog, perché non apri una sezione discussioni???? perché qui vedo un sacco di gente, come me, che parla di tutt'altro fuorché dell'argomento che hai lanciato tu...

MITICO!!

Marcello B., milano Commentatore certificato 01.04.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento

caro Bebbe volevo parlarvi di una quastione assai ingiusta che penso riguardi molti italiani in questo momento una legge assurda riguardo una multa salatissima salatissima riguardo l' agevolazione IVA sulla prima casa. Come posso fare per potervi contattare ?

angelo lappi 01.04.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è la vera tragedia?
Quei sub-umani che per 20 EURO!! difendono un mafioso al governo con tanto di striscioni.
È questo il più grande risultato ottenuto dalla mafia in Italia.

Nunzio Filogamo () Commentatore certificato 01.04.11 08:14| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se il 12 giugno andiamo al mare, affoghiamo
Ci avviamo verso una fase elettorale e forse è utile ricordare che vince le elezioni chi ha la capacità, i soldi, i mezzi di informazione, per convincere una parte delle classi subalterne (salariati, stipendiati, disoccupati, casalinghe, precari, pensionati) a votare contro i propri interessi, aiutato in modo decisivo dalla struttura operativa della Chiesa, che ha sempre spinto i credenti a votare per la destra.
Ma perché chiamiamo democrazia (potere del popolo) un sistema capitalista che concentra nelle sue mani i poteri decisivi: dalle decisioni di chi assumere nell’apparato produttivo, al potere di licenziare, al potere di decidere quali merci produrre e distribuire, al potere di usare i propri apparati mediatici per imporre mode e consumi, a cui va aggiunto il potere delle mafie, che in Sicilia riescono a far vincere le destre in ogni provincia?

A questi “poteri forti”, a cui si aggiungono le varie massonerie e i servizi deviati sempre operanti nella nostra Repubblica, si contrappone il NULLA nelle sembianze di una opposizione divisa, senza identità, che ha perduto il rapporto con il territorio e con quel proletariato profondo, abbandonato e preda ormai dei preti e del lavaggio del cervello delle Tv commerciali.
Sarebbe saggio ricordare che gli operai al Nord hanno votato Lega,i quartieri popolari di Roma sono tutti per la destra, al Sud comandano le mafie che fanno votare PDL.
La RAI, che sulla carta doveva essere “pubblico servizio” e quindi contrappeso antagonista allo strapotere capitalista, è finita miserabilmente per due terzi in mano agli uomini del Caimano ed è l’ufficio di collocamento dei parenti della Casta politica.
L’opposizione politica ha il maggior rappresentante nel PD, partito interclassista di Centro, diviso in correnti, erede della Democrazia Cristiana, che non mette in discussione il capitalismo, né il ruolo del Vaticano, né la proprietà privata monopolista dei mezzi di

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.04.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iddu...

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 01.04.11 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Ogni legaiolo secessionista dovrebbe ringraziare questa Italia invertebrata per non essere imprigionato o fucilato come TRADITORE !

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento

La mia aspirazione è quella di diventare EMPATIZZANTE!

Saluti, a dopo!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.11 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Non sono iscritto al Movimento 5 stelle, sono un simpatizzante.
Il programma l'ho letto, mi piace e cerco di portarlo avanti.
Nei limiti delle mie possibilità e capacità, ovvio.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.11 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non lo avesse ancora capito, non e' questione di "buonismo": quella e' la facciata per l'opinione pubblica. La verita' e' che i disperati sui barconi SERVONO! Andate a vedere nei cantieri edili, in campagna o anche in fabbrica e ditemi chi trovate a lavorare, spessissimo "in nero" o al massimo con lavoro in affitto super-precario. Li pagano due euro, li fanno sgobbare e da un momento all'altro si possono ritrovare per strada senza nessun diritto. Per loro e' pur sempre meglio che morir di fame, no? Per noi invece si tratta di entrare in competizione con loro nel mercato del lavoro: e' la legge della domanda e dell'offerta, no? Quindi o anche noi siamo disponibili a lavorare in nero, come schiavi e per due euro, oppure i nostri politici ci bollano come "bamboccioni" e "italiani che non hanno piu' voglia di fare certi mestieri".
Svegliatevi gente, soprattutto voi leghisti che siete attualmente quelli piu' presi in giro dalla dinastia ereditaria bossi -> trota e giullari vari.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.04.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, va ancora bene che parlano del Berluska.

Pensa se invece parlassero di te.
Come la prenderesti?

Ciao Beppe.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto bene Beppe? Hai scritto "il nome di berlusconi e' bandito da questo blog"?
Non farai mica come pisolo veltroni, vero?
Se la rovina del paese si chiama berlusconi, pensi forse di risolvere il problema non nominandolo? Secondo me e' vero l'esatto contrario: meno lo nomini, lui e le sue nefandezze, e piu' lui continua impunito a raccontare balle alla gente che, in mancanza di contradditorio, magari gli crede pure. Te la ricordi quella dell'ultima campagna elettorale quando per prendere voti e' arrivato persino a dire che lui avrebbe sconfitto il cancro in pochi anni? Neanche vanna marchi o i maghi che si vedono a striscia arrivano ad imbrogliare cosi' su un problema cosi' grave. Ovviamente la verita' e' che fa l'esatto contrario, infatti ha praticamente annullato i finanziamenti alla ricerca in Italia.
Questo essere (non lo chiamo "uomo"...) va nominato tutti i giorni per ricordare alla gente chi e', le nefandezze che fa e le coneguenze su tutti noi del regime instaurato da lui e dai suoi cortigiani. E aggiungo, giusto per essere chiari, che la "sinistra" e' quasi uguale a lui (per questo non c'e' mai stata una vera opposizione per ostacolarlo nei suoi deliri dittatoriali), quindi non aspettatevi niente di buono neanche da quella parte.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.04.11 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Eh già! da quanto appare, ci leggono.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.04.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento


BEPPE GRILLO E IL ''PARLAMENTO PULITO''.

Roma, il 16 aprile per difendere 350.000 firme dimenticate. Ultime notizie - Il 14 dicembre 2007 Beppe Grillo consegnò al Senato 350.000 firme che accompagnavano la proposta di Legge di Iniziativa Popolare denominata “Parlamento pulito”.

La legge propone:
1. via dal Parlamento i condannati in via definitiva
2. limite di due mandati
3. reintroduzione della preferenza diretta

A distanza di oltre 3 anni, la proposta di legge è ancora ferma in Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Noi cittadini vogliamo ricordarci di quelle firme avendole raccolte con passione e certificate per il deposito in Cassazione. Per noi rappresentano la massima espressione di partecipazione popolare democratica di questo Paese insieme allo strumento del referendum. Gli strumenti di iniziativa popolare non devono essere ignorati dai nostri dipendenti.

Ecco perché il 16 aprile, a Roma ed in tante piazze d’Italia, noi semplici cittadini e/o aderenti al Movimento 5 Stelle torneremo di nuovo in piazza per difenderle, quelle firme, dal menefreghismo della casta politica e dalla lenta ma incalzante deriva civica che la stessa vuol far prendere a questo Paese.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

mariol 01.04.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento


Amo Borghezio, Calderoli, Bossi, Berlusconi, Gasparri, Bondi e La Russa, mi fidanzerei con la Brambilla, sul nucleare la penso come la Prestigiacomo e credo a tutto quello che dice la sinistra.

p.s. Beppe Grillo mi sta sulle balle.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 05:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi l'ha detto che scrivere qui sul blog è solo una perdita di tempo?

CI LEGGONO...CI LEGGONO...ECCOME SE CI LEGGONO:

E non solo ci leggono...ma prendono le nostre idee BUONE e cercano di metterle in pratica anche. Del che la cosa non può farmi che piacere. Specie se le idee di qualcuno (le mie in questo caso)possono aiutare chi 'può' farlo a portare avanti la CAUSA. Basta che siano IDEE nuove e giuste.

Eccovene l'esempio:

Blog di Liana Milella su Repubblica.it

"luigibellu scrive: 31 marzo 2011 alle 18:21

Per tutto quello a cui stiamo assistendo in questi giorni pieni di angoscia e di paura per noi Italiani,credo che,così come ho letto su quanto dicharato da un appartenente a FLI,siamo arrivati a considerare un intervento diretto da parte del Presidente della Repubblica.Sono convinto che,anche se non penso che rientri nelle prerogative del Capo dello Stato,Il presidente dovrebbe andare in diretta televisiva ,su tutte le reti,per far capire in modo semplice,chiaro ma allo stesso tempo rendendoci tutti edotti del pericolo che noi Italiani stiamo correndo.Il presidente Pertini o Scalfaro e lo stesso Ciampi lo avrebbero fatto".

Notate la data...31.3.2011

E ora vi riporto nei sottocommenti il mio commento del 27.3.2011 che proponeva esattamente quanto sopra. Lo faccio per farmi dire 'bravo'?
Ma chi se ne frega...(ma se scrivo pure le parolacce!)lo riporto solo per far capire A TUTTI che frequentano questo blog...e sopratutto agli 'SFIDUCIATI' che il NOSTRO TEMPO SPESO QUI NON è AFFATTO BUTTATO AL VENTO se quello che scriviamo ha un senso.


Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.11 04:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe ..Bene, voglio proprio vedere quanto tempo passerà senza sentir nominare IL BERLUSCONI PSYCONANO TESTA D'ASFALTO ..siamo sicuri di non doverlo + rinominare? ma è proprio vero? So solo una cosa della vita ..LA VITA è STATA FIN'ORA TUTTA UNA BUGIA ..quindi xkè dovrei credere che quel tizio sarà non + nominato? Non so a chi credere o cosa credere ..è vero anche se non lo si rinomina è come se non esistesse, MA CAZZO quel coso lì, esiste e lo sanno i milioni di Italiani e finchè quel coso lì, continua a stare lì davanti a tutti noi, non mi lascia vivere bene ..MI MANCA IL LAVORO, MI MANCANO I SOLDI, HO FAME, HO UN TETTO MA NON SO ANCORA X QUANTO, non è solo la mia condizione ma delle 100ia di 1000ia di persone uguale a me, ho solo 46 anni HO ANCORA LE FORZE X LAVORARE ma x il mercato sono vecchio FORTUNA CHE NON HO FIGLI (come poterli metterne 1 al mondo?) ..finchè non ce lo toglieremo dai coglioni QUELLO LI, sarà sempre una minaccia ..con lui tutta la casta che si sbaffano 20.000 € al mese quasi pro capite e quelli come me fanno la fame e la disperazione ..tante sono le volte che si sente dire, l'Italia è costruita e costituita sul lavoro ..provare a crearsi un lavoro in proprio?Come fare quando non si ha nulla e non si ha una laurea o un diploma? x gli extra comunitari il lavoro c'è a 700 € al mese e x loro è manna dal cielo, son balle che un Italiano non vuol fare certi lavori, praticamente non può essere che x lavorare si debba essere così sfruttati,è vero che x far soldi si deve sfruttare l'ignoranza della gente e che il cliente spesso è un essere stupido,da domani proverò a improvvisarmi ..quando hai la disperazione che ti brucia il culo le magie le fai anche se non sei un mago,forse è vero che quando tocchi il fondo hai solo da risalire, ma è anche vero che fin'ora abbiamo solo grattato il fondo, VIVA LA VITA X CHI NE HA UNA VERA ..l'Italia pare morta e lo dobbiamo a tutto il sistema oltre che a noi stessi,Ciao Beppe, invecchiare bene io ci spero maaa

Cecco Beppe 01.04.11 03:16| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa facciamo oltre a dire la nostra? Manifestare, manifestare e ancora manifestare! E'l'unico modo per contare,per farci sentire.MOBILITAZIONE PERMANENTE,ALTRO CHE ASPETTARE MARTEDì PROSSIMO quando alla Camera si riparlerà del cosidetto processo breve!Conoscete un altro modo per esprimere il proprio dissenso e renderlo manifesto a chi ci governa e non solo?Vorrei subito altre manifestazioni a catena in tutta Italia come quella di SE NON ORA QUANDO?

ortensia perrone 01.04.11 03:13| 
 |
Rispondi al commento

Cacchio, e con il passaparola di Marco come si fa? B. sarà nominato decine di volte.
E' vero però, non bisogna parlare di B. , personalmente durante il giorno non parlo mai di lui, casomai se capita, delle sue malefatte.

Daniele 01.04.11 02:44| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE BEPPE CE NE AVETE MESSO A PRENDERE LA GIUSTA DECISIONE EH! non é mai troppo tardi!!!

rocco s., pola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 02:35| 
 |
Rispondi al commento

e pur preferendo l'aria, il cielo e lo sguardo all'insù più di qualsivoglia terreno Parnaso; pur considerando e compatendo tutto ciò, credo che bisogna aver davvero tanto sofferto da piccoli per devastare l'umanità e (in fondo) se stessi, come sua Altezza e la consona degna Corte dei (suoi) Miracoli, mirabilmente e desolatamente, tramanderanno a quel che resterà di noi

homofaber 01.04.11 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sensori e il bisogno di cielo, eternamente esternati da Grillo (che fosse in accurata e fine satira - persino, se non rammento male, in indirette produzioni by mediaset o companies-compari vari, e mi riferisco ai suoi spettacoli teatrali ripresi dai tentacoli del polipo in prima pay tv, tutti rigorosamente pro.... Bettino psssssi, splendidi - o ancor più adesso in accorato e qualitativo scripta), rendono omaggio ovviamente alla beltà della persona ma soprattutto 'elemosinano', invocano, gradirebbero, auspicherebbero, oserebbero attendersi dalle membra disciolte e le menti storicamente noleggiate del nostro stivale-ciabatta, un minimo di vita più che sopravvivenza, un minimo di 'movimento' più che resistenza statica, un grammo, frammento di uomo più che parodia dell'umanità. E al di là del giuoco delle parti, convenienze e intarsi dell'esistenza, e delle figurine ormai magicamente balzate dall'album al campo (Milan docet), sarò sempre e comunque due (facciamo anche tre, volendo quattro) milioni di volte sintonizzato con chi sente, soffre, denuncia o autodenuncia e comunque si denuda e non camuffa; e sarò sempre con chi non subisce il 'viaggio' - provvido o gramo che sia - bensì si sforza di capirlo, interpretarlo e attraversarlo nell'accezione dignitosamente più umana; e cliccherò sempre, pur nella mia infinitesimale limitatezza ed essenza, il 'shoot the moon' di un intellettuale vero, fangosamente esorcizzato e talvolta etichettato, empio di quell'immensità elaborata di ogni disincantato specchio (spento ma non silente); e pur avendo oltrepassato il tema proposto, e pur ancor nervosamente ipnotizzato dalla scucchia Belpietro, la comunque dignità Di Pietro e il teatrino delle banalità rigorosamente made in Italy e perennemente in locandina; e pur osservando e riflettendo sulla riesumata Corte dei Miracoli, from Notre Dame to Montecitorio, con tutti i meandri, vicoli, gobbi e squallori autenticamente mantenuti e addirittura innaffiati, riadattati, rinvigoriti; e pur

homofaber 01.04.11 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il post più stupido del mondo!
Se hai un cancro e fai finta di non averlo non parlandone quello che fà? ......si arresta???

Rosso Vileda 01.04.11 01:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.byoblu.com/post/2011/01/28/Il-piu-grande-attacco-alla-rete-nella-storia-di-internet.aspx?page=all

Internet è il più grande spazio di libertà che l'uomo abbia mai sognato di avere. Grazie alla rete, i cittadini si stanno rendendo conto che quello che sanno non corrisponde alla realtà delle cose. Grazie alla rete, i popoli possono confrontarsi e capire. Un popolo consapevole è in grado di riprendere in mano il proprio destino e mutare le sorti di un intero paese. Per questo la rete va tutelata da ogni iniziativa, manifesta o indiretta, che possa metterne a rischio l'autonomia e la neutralità.

BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI
BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI
BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI
BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI
BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI
BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI BERLUSCONI

MI DA IL VOMITO.

Cosciente e disobbediente.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.11 01:39| 
 |
Rispondi al commento

è giusto, l'unico modo per eliminarlo, per ucciderlo, è toglirgli la scena!...un guitto senza scena è morto!! bisognerebbe che chi è contro Berlusconi davvero, cominciasse a vivere come non esistesse, non credo sia facile, perchè i media anche i più schierati contro di lui, non si presteranno a questa eliminazione, alla fine B è una fonte inesauribile di reddito per tutti, però chi ha a cuore questo paese, deve eliminare B dalla sua vita, e l'unica risposta in contrapposizione a tutti coloro e sono tanti ancora, che si fanno e si faranno comperare o che gli danno audience, sia a destra che a sinistra: Mussolini fu eliminato perchè la gente era stufa di manganellate e olio di ricino, oltre alle altre nefandezze ovviamente, ma berlusconi dove Mussolini non è riuscito con la violenza, riesce con i soldi perchè compra tutto...perciò deve trovare davanti a se una resistenza non solo di gente che non si fa comprare per tutto l'oro del mondo, ma che comincia ad ignorarlo completamente! E' l'unica soluzione!!!

laurac 01.04.11 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2500 anni fa, un blogger greco di nome Aristotele profetizzava che la democrazia, la forma di governo nella quale il potere è nelle mani del popolo, poteva facilmente essere succube della demagogia, il comportamento politico che attraverso l’arma della retorica e delle false promesse vicine ai desideri del popolo mira a guadagnarsene il favore. Con i demagoghi al potere, la democrazia degenera rapidamente in tirannide, poiché esercita un potere dispotico sui migliori mentre le decisioni dell’assemblea assomigliano all’editto del tiranno. Il tiranno, del resto, molto spesso otteneva il potere con l'appoggio delle classi popolari, scontente della situazione politica, poi ricopriva personalmente e affidava a suoi fidi le maggiori istituzioni. La retorica, l’arte oratoria usata dal demagogo, non è altro che una pratica persuasiva che agisce sugli affetti e sulla parte irrazionale dell’anima e, secondo un altro blogger di nome Platone, può avere successo solo sugli ignoranti.

....

AZZZZ....questi hanno PRE-VISTO la visita del Porco a Lampedusa e i lampedusani che gli erano intorno...

O TUTTA l'Italia di oggi?

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.11 01:23| 
 |
Rispondi al commento

i boccaloni non mancano

Max Stirner Commentatore certificato 01.04.11 01:09| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA ORA: BERLUSCONI SI DIMETTE!

http://www.byoblu.com/post/2011/04/01/ULTIMA-ORA-BERLUSCONI-SI-DIMETTE!.aspx?source=newsletterThunderbird

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.11 01:01| 
 |
Rispondi al commento

E IL PRIMO DI APRILE DOVE LO METTI?

*__^

---------------------

ricevo ora da bioblu:

BERLUSCONI SI E' DIMESSO STASERA.

ne sapete qualcosa voi? e' uno scherzo di bioblu?

ULTIMA ORA

--------------------------------------------------------------------------------
Inaspettatamente, in tarda serata Silvio Berlusconi è salito al colle per rassegnare le dimissioni. Sfogo con un giornalista: "Basta, non ne posso più!". Tutti i dettagli nel post.

ULTIMA ORA: BERLUSCONI SI DIMETTE!
http://www.byoblu.com/post/2011/04/01/ULTIMA-ORA-BERLUSCONI-SI-DIMETTE!.aspx?source=newsletterThunderbird
maro sowclett Commentatore certificato 01^04^11 00^41


ok anche questo blog si è inesorabilmente spento. ho aspettato tre anni per vedere se eravamo consapevolmente sani per crescere ma ho capito che eravamo anestetizzati. ora me ne vado voglio crescere da solo................era tutta fuffa !!!

Tiziano F. Commentatore certificato 01.04.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento

ricevo ora da bioblu:

BERLUSCONI SI E' DIMESSO STASERA.

ne sapete qualcosa voi? e' uno scherzo di bioblu?

ULTIMA ORA

--------------------------------------------------------------------------------
Inaspettatamente, in tarda serata Silvio Berlusconi è salito al colle per rassegnare le dimissioni. Sfogo con un giornalista: "Basta, non ne posso più!". Tutti i dettagli nel post.

ULTIMA ORA: BERLUSCONI SI DIMETTE!
http://www.byoblu.com/post/2011/04/01/ULTIMA-ORA-BERLUSCONI-SI-DIMETTE!.aspx?source=newsletterThunderbird

maro sowclett Commentatore certificato 01.04.11 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORMAI STANNO QUI I TUNISINI L'EUROPA NON LI VUOLE E NEMMENO LA TUNISIA...QUINDI E' LA VOLTA BUONA PER UNA GUERRA CIVILE IN ITALIA...MA QUANTO MANCAAAAAAA

fabrizio p., anzio Commentatore certificato 01.04.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Non nominare Berlusconi, Grillo sarà accusato di plagio da Veltroni. Oh Grillo se Berlusconi è li è anche colpa tua e delle fregnacce che dici

Luca Onorio 01.04.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

PSICO GUGOL

*****************

SOLO UNO PSICOPATICO, SORRISO A 32 DENTI

POTEVA COMPRARE UNA VILLA SU INTERNET

IN VENDITA DA 40 ANNI, A FIANCO DI UN AEREOPORTO


LA PROSSIMA, L'ACCQUISTA IN FRANCIA

NEL GIARDINO DEL SUPERFENIX

SICURO !

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 01.04.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah.

forse sarò l’unico, ma a me pare di capire, dal quel che leggo nel commento di beppe, tutt’altro di ciò che scrivete.

Concordo cheMr. Bean, sia sempre al centro dell'attenzione e ovviamente diventa facile "riempirsi la bocca" e esagerare nel citarlo e parlarne, ma ciò non toglie che noi si debba rimanere informati e attenti a quel che accade e fa’ accadere il napoleoncino d’arcore, le porcate per salvarlo, le varie fasi del “piano di rinascita democratica” di gelliana memoria,(p..co f...io di p.....na) oramai palesemente portata avanti, (e se guardate bene assurdamente velocizzata vedi controllo dei media) dagli effimeri personaggi che sappiamo;
ma parlarne…….di cosa?….dell’ennesimo proclamo?.......dell’ ennesimo bunga-bunga? …….dell’ennesimo pianto.

Il movimento non deve distogliere l’attenzione dal programma e dal informare le persone che hanno creduto e crederanno in questo “fenomeno”.

Continuare a parlare del nano senza approfondire il “contorno” non serve a nulla. Vi ricordate chi è dell’utri, vero?.

Tartarughe per fortuna che scilvio c’è surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 01.04.11 00:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non partecipa alla videoconferenza tra Cameron, Sarkozy e Merkel.
Era impegnato in un'altra barzelletta.

Spinoza.it

Arzân 01.04.11 00:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICI STATE ATTENTI

*************************


L'ITALIA HA PERSO LA PAZIENZA

NON VEDE L'ORA DI MENAR LE MANI

TUTTI CONTRO TUTTI

SAREBBE ORA.

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 01.04.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento

E No! Caro MIo,giochi sporco, se prendono posizione persone che a TE Gioia Cara non ti Vanno, Sei uguale a Testa d'Asfalto, commetti il suo stesso atto di Vanagloria, a me Va Strabenissimo che Oggi, Domani, e Sempre la Contestazione Finalmente ci sia, contro una Mafia al Potere, e se a te non va,o non è stata organizzata dal tuo Clan, allora, Chi sei veramente, chi non si dice di Sinistra e manda sul palco la Guzzanti, e al Lunedi rubrica curata da un grande T ravaglio, apertamente contro Berlusconi, Giornalista de l'Unità, no Grillo o Blog Imparziale oppure hai Fallito!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 01.04.11 00:21| 
 |
Rispondi al commento

PARLAMENTARI IN FUGA

*************************

SCAPPANO DAL RETRO

SE LA FANNO ADOSSO,

LA POLITICA DEL MENGA EVACUA.

CHE FILM

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 01.04.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Non nominare il nome di Dio invano.

Questa idea di Beppe è molto simile alla teoria, su cui non ho mai concordato, che vuol far passare l’idea che parlare e attaccare continuamente …. lo si rinforza anziché indebolirlo.

Credo che questa sia la bufala più colossale messa in piedi da chi non sopporta che si critichi …. perché, anzi, è vero proprio l’esatto contrario.

Perché parlare di uno come … significa farlo conoscere meglio; significa aiutare a capire meglio il personaggio; divulgare notizie (quasi sempre negative) che lo riguardano e che tante persone poco informate, non troverebbero mai sui media tradizionali.

Mi dispiace non concordo con questa idea perché mi puzza tanto di “Non disturbare il manovratore”


P.S.
Beppe spero tu abbia apprezzato i puntini sospensivi messi al posto del vocabolo BERLUSCONI…

Franco F. Commentatore certificato 01.04.11 00:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4