Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Trasparenza in Piemonte


M5S_Torino.jpg
"L'avevamo promesso e ora lo facciamo. Con la legge regionale 22/2010 è stata approvata la dematerializzazione e la pubblicazione online del Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte (BURP), escluso, guarda caso, l'allegato dello status patrimoniale degli eletti, che resta solo cartaceo ed in tiratura limitata, disponibile presso gli uffici dei Consigli Comunali. Tutto ciò con un emendamento inserito all'ultimo momento in Commissione Bilancio, seguita da Fabrizio Biolè, emendamento che ha "raggirato" tutti i Commissari ma non un nostro acuto lettore. Dalla lettura del testo sembrava infatti che fosse dovuta la sola pubblicazione cartacea in ossequio alla normativa precedente e cioè alla l.r. 16/1983, ma sentiti gli uffici tecnici, scopriamo che non vi è alcuna limitazione alla pubblicazione online di tali dati, per cui proporremo una modifica di tale legge e nel frattempo, viste le numerose richieste, pubblichiamo online l'intero allegato."Davide Bono. MoVimento 5 Stelle Piemonte
Potete scaricare il documento: Burp redditi consiglieri.pdf

5 Mar 2011, 21:08 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La CASTA non molla!!! Questi venditori di tappeti che negli ultimi anni hanno occupato la politica e tutte le nostre istituzioni, distruggendo entrambi, non molleranno mai. Cercheranno di travestirsi, camuffarsi e occultarsi dietro a facce nuove. Inoltre cercheranno di spaventare la popolazione verso il "NUOVO".E' ora che il MoVimento si muova in massa per spiegare al Popolo italiano che l'Italia è in mano a dei banditi che si presentano come brave persone che vogliono solo IL BENE DELL'ITALIA. Forza M5s mandiamoli a casa, cerchiamo amici e parenti per allargare le conoscenze.
Grillo deve scendere in piazza e girare l'Italia.

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 03.10.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Si deve far sapere a più gente possibile, come si muove, praticamente, il M5*. Ho la sensazione e quasi la certezza che il web non basti.
Se non si vogliono usare le tv, che in questo momento di poca obiettività è anche giusto, si può ricominciare, capillarmente, con dei mini volantinaggi spontanei da parte dei simpatizzanti.
Ci vorrebbe un piccolo coordinamento per fare dei volantini che abbiano un senso comune.

adriano 29.09.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me x far conoscere i grillino dovreste andare nei mercati, io quando ne parlo mi dicono chi sono? Forza cerchimo di cambiare questitalia.

Crocifissa M., Torino Commentatore certificato 09.03.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento

siri e siore, ecco a voi ...IL DEBITO PUBBLICO !!!!!!.....a questi presi uno per uno a vedere cosa hanno combinato e sanzionarli ci ripaghiamo il debito pubblico e caghiamo nei cessi lastricati d'oro !!!! non possiamo più mantenerli, ma loro si mettono a debito...pubblico naturalmente !!!!!!

tina ghigliot 07.03.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante anche conoscere la variazione dello stato patrimoniale, prima di essere eletti ed al termine della legislatura

massimo taramasco 06.03.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è così e sarà sempre così finchè questa "marcia" Repubblica si perpetua.Oramai non c'è da fidarsi più neanche dei CARABINIERI.La "BENEMERITA" non è più tale da un pezzo.Il virus ITALIA IN SFACIELO ha contaggiato anche gli uomini integerrimi per antonomasia,i CARABINIERI!Poco importa se lo stupro ci sia stato o meno,poco importa se la ragazza madre sia stata consenziente,conta quello che è avvenuto.Ci si è approffittati di una persona in stato di soggezione!E questi sono i risultati degli insegnamenti di chi dovrebbe dare esempio di rettitudine morale,invece continua ad almanaccare provvedimenti LEGISLATIVI,affinchè le sue morbose intemperanze siano derubricate per legge!Uno schifo,una palude mefitica nella quale sprofondiamo sempre più.Non serve l'indignazione,serve REAGIRE!Ma sembra che siamo tutti ZOMBIES,drogati da questo andazzo che la SEMIRAMIDE che presiede il consiglio dei Ministri,si ostina a considerare virtù. Rileggetevi DANTE gente,rileggetevi il passo di SEMIRAMIDE nella cantica dell'Inferno.Vedrete se i tempi non son simili,così pure i personaggi.
SANOPPE.


Oops.......!!!!

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 06.03.11 17:11| 
 |
Rispondi al commento

grazie grazie grazie!
complimenti a biole' e bono nonche' l'acutissimo lettore!

continuiamo cosi'
buon lavoro!

Sergio Pedone (cacao74) Commentatore certificato 06.03.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,i politici non si muovono perche' hanno un reddito sicuro e smisurato. Se un operaio deve campare con 1200 Eur al mese quando va bene, perche' la gente che vive di politica non si puo' accontentare del doppio? Allora il punto e' quello di una rivoluzione pacifica fatta da chi ci rimette in questo sistema.Patrioti, ragazzi, disoccupati, pensionati. Bisogna portare non nelle piazze ma sulle autostrade, nelle stazioni, sulle tangenziali delle grandi citta' e mettere il paese in ginocchio. Se lo stato e' in bancarotta, perche' se non ci sono soldi lo e', non puo' pagare piu' di 2000 Eur. Allora tutto quello che paga in piu' non e' dovuto e' indebitamente appropriato da chi vive sulle spalle dello stato. Quindi eccetto carabinieri esercito e forze dell'ordine, neanche un euro piu' di 2000. posto come massimo statale. Rivoluzione totale contro i traditori. non e' possibile che rincoglioniamo i nostri figli con facebook, reality e tv. Intanto i cinesi ci portano via il lavoro e non vengono contrastati. Ci ammazzano i figli nelle culle e la gente ride alla tv. Il paese deve essere messo in ginocchio per ripartire. Incominciamo a parlare di default del debito pubblico. Io debiti non ne ho fatti e sono dovuto emigrare per lavorare. Che salti il banco e poi si ricomincia da capo. La Germania sta comprando la crescita con soldi falsi. Li Funzionano solo le grandi industrie. I piccoli sono TUTTI in ginocchio e vivono della speranza che domani sara' meglio. Ma sono poveri e piu' disgraziati di noi checche n e dica la tv italiana, che e' peggio di Goebbels, sono dei prezzolati che neanche ci credono. Blocchiamo il paese, Mettiamolo in ginocchio. Lo voglio proprio vedere. Una settimana di blocco totale di Autostrade, stazioni, aeroporti, e senza sparare un colpo il paese cambia. Il mio sogno e' un bel decreto legge in cui c'e' scritto che 2000 euro e' il massimo che paga lo stato.Chi vuole di piu' si metta sul mercato. Non sono comunista, sono un patriota.

Ferrara Massimo 06.03.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO!!! ;-)

Cittadino Italiano 06.03.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

BURP, il rutto all'onestà.

Eugenio O. Commentatore certificato 06.03.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Molto interessante, peccato che l'ordine delle pagine del PDF sia un po' da interpretare :)
Grazie, comunque.

plt 06.03.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

la cosa interessante sarebbe la pubblicazione dello stato patrimoniale degli eletti prima e dopo le elezioni!! uno puo' essere ricco di suo ed essere onesto , ma se prima delle elezioni ha 100 e dopo due anni ha 1000 c'e' qualcosa che non quadra. angelo

angelo mora 06.03.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanto prendono sti consiglieri?? con questi redditi , e sono solo della regione piemonte , altro che casta . qui si tratta di reame feudale .Bravi 5 stelle continuate cosi'

Marco Garbellini 06.03.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

amplierei le basi democratiche della Costituzione: impedire a chiunque di manipolare le informazioni, un centro di difesa delle libertà cittadine contro le imposizioni pubblicitarie che non informano, ma seducono sovrapponendo alla qualità la mistificazione del gusto in campo alimentare, vietare la menzogna ai giornalisti al servizio di chicchesia. Insomma aggiornala per impedire tutte le falsificazioni all'ordine del giorno; ristabilire rapporti umani tra le varie categorie di lavoro; mettere al centro della vita la dignità per tutti, in primis quella della donna e dei bambini, succubi del sistema profitto a tutti i costi. Insomma una forte scossa al regno del male
dove il male ha trasfigurato il bene relegandolo a stupidità, vanno chiarite le idee del male e del bene in un quadro dove la violenza di tutti i tipi è bandita almeno legalmente e poi... ogni uomo faccia le sue scelte ben chiare assumendosi la responsabilità delle sue azioni senza mascherarle con tutti i mezzi di cui dispone per farlo: è una lunga strada che i cittadini devono percorrere per salvare la propria vita e dignità umane. Ho incontrato i giovani di Figline e ne ho avuto una buona impressione.

alma gemme 06.03.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
BRAVISSIMI, BRAVISSIMI MOVIMENTO 5 STELLE PIEMONTE,AVANTI COSI'!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 05.03.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi.

No solo bravissimi ulrabravissimi.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 05.03.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Curioso che il bollettino ufficiale della Regione, associato anche ai redditi dei consiglieri, nell'acronimo abbia un suono che nei fumetti e' associato al rutto di chi ha mangiato troppo.

Burp! Appunto.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento

bravissimi! ecco qua, un acuto lettore e due Consiglieri a 5 stelle e le cose circolano!

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 05.03.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori