Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cacao meravigliao


french_couture.jpg

Nella vignetta da The Independent: Moda francese. Sarkozy: ... "E per voi, signor Presidente Outtara..."

Che fine ha fatto Laurent Gbagbo? L'ex presidente della Costa D'Avorio è stato fotografato in canottiera l'ultima volta a Abidjan, nella stanza 470 dell'Hotel de Golf, prigioniero a seguito di un assalto ai sotterranei dell'albergo dove si era asserragliato. I suoi sostenitori affermano che un'unità speciale francesi, la "Force Licorne", ha attaccato il bunker con elicotteri, razzi e carri armati. La Francia ha una presenza militare in Costa d'Avorio dal 2002 (?) per "garantire la democrazia". Le sue truppe sono intervenute in poche ore su mandato dell'Onu per far rispettare il risultato elettorale a favore di Ouattara. Un risultato difficile da valutare data la scarsità di controlli sulle modalità del voto e comunque si trattava di un fatto interno. Di fatto in Costa d'Avorio, il maggior produttore ed esportatore mondiale di semi di cacao, era in corso una guerra civile risolta unilateralmente da un intervento armato straniero. Le prime a rallegrarsi dell'azione francese sono state le compagnie internazionali di cacao. Immediatamente dopo la caduta di Gbagbo, sono state ritirate le sanzioni economiche della UE contro la Costa d'Avorio che avevano portato il prezzo mondiale del cacao a 3.775 dollari la tonnellata (il più alto degli ultimi 34 anni). Gbagbo aveva richiesto il pagamento di una tassa per l'esportazione del cacao che molte compagnie erano ormai preparate a pagare anche per evitare la perdita di quantitativi destinati alla distruzione pari a un valore di 1,3 miliardi di dollari. L'accettazione, ormai prossima, delle tasse sul cacao avrebbe rafforzato Gbagbo.
Il colonialismo è rinato dalle sue ceneri, bombarda la Libia, in cui è in corso una guerra civile, ha in Egitto come interlocutore le forze armate, da sempre vicine agli Stati Uniti, occupa Iraq e Afghanistan, è presente con basi navali e aeree in Pakistan e in Arabia Saudita. Si fa la guerra per esportare la democrazia dove la democrazia non c'è mai stata, come se la democrazia fosse un carico di banane. I conflitti non si dichiarano neppure più. Prima si bombarda e poi si chiede il permesso in Parlamento. Come direbbe Napolitano è il "naturale sviluppo della scelta compiuta dall'Italia a marzo". Ma, a marzo, l'Onu decise di istituire una "No Fly Zone", un'area di interdizione aerea, non di bombardare Tripoli per ammazzare Gheddafi.
I vecchi riferimenti dell'Occidente, da Gbagbo a Mubarak, da Ben Alì a Gheddafi, non sono più utili. I neo colonialisti gli affari li vogliono fare in prima persona sotto la foglia di fico dell'Onu, ma le guerre per le materie prime (perché altro non sono) porteranno ad altri conflitti. Ronald Marchal, esperto in politica africana del CNRS, ha dichiarato (fonte: "The Independent") sulla Costa D'Avorio: "Finirà molto male in Africa. Molti africani penseranno che, ancora una volta, la Francia pensa solo ai suoi interessi in modo violento e che questo non risolverà nulla".

Ps: Stasera sarà trasmessa una mia intervista a Anno Zero.

Di seguito date e le città del mio tour elettorale. Nei prossimi giorni gli aggiornamenti. Dove non potrò essere presente mi collegherò via Skype.
Giovedì 28/4 Savona (h.18.30), Carmagnola (h.21); Venerdì 29/4 Cirié (h.18.30), Pinerolo (h.21); Sabato 30/4 Alpignano-Pianezza (h.11), Trofarello (h.14), Torino (h.17), San Mauro (h.21); Domenica 1/5 Chivasso (h.14.30), Novara (h.17,00), Domodossola (h. 21); Lunedì 2/5 Cagliari (h.19); Martedì 3/5 Olgiate Comasco (h.12), Varese (h.19), Busto Arsizio (h. 21); Mercoledì 4/5 Milano (h.19), Vimercate (h.21); Giovedì 5/5 Desio (h.19), San Giuliano Milanese (h.21); Venerdì 6/5 Rottofreno (h.17), Salsomaggiore Terme (h.19), Sala Baganza (h.21); Sabato 7/5 Cento (h.11.30), Bologna (h.15), Rovigo (h.19); Domenica 8/5 Cartura (h.11), Abano Terme (h.12), Oderzo (h.15), Trieste (h.19); Lunedì 9/5 Vigonovo e Campolongo (h.11.30), Chioggia (h.18), Adria (h.21); Martedì 10/5 Codigoro (h.12), Ravenna (h.18), Cesenatico (h.20.30), Rimini (h.21,30); Mercoledì 11/5 S. Benedetto del Tronto (h.13), Vasto (h.15,30), Nardò (h.21,30); Giovedì 12/5 Grottaglie (h.13), Cosenza (h.17.30), Napoli (h.21.30); Venerdì 13/5 Latina (h.11.30), Pomezia (h.13), Grosseto (h.17.30), Siena (h.20), Arezzo (h.22).

Spegniamo il nucleare

Spegniamo il Nucleare (Libro)

"Manuale di sopravvivenza alle balle atomiche" di Beppe Grillo
Acquista oggi
la tua copia.

28 Apr 2011, 17:32 | Scrivi | Commenti (501) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Non è cambiato poi cosi tanto né li, né qui!

alberto mauro 12.01.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Quando sarai ad Adria, il giorno 9/05 è giusto tu sappia che farai perte della "mafia" del paese, una questione di lavoro....
logisticamente ti hanno posizionato davanti al solito bar...quello che in qualsiasi occasione lavora e stralavora.....e gli altri??
Pensavo che tu fossi contro certi favoritismi!!!

gianna carnacina 04.05.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe,

se non interessa a te, puoi interessare ai tuoi giovani:

wwww.np-teorico.de
Inoltre sotto lo pseudonimo di

malavita

quotidianamente, da non comunista e non ex comunista, se d' interesse su il Fatto Quotidiano online puoi assaggiare le mie polpette avvelenate.

Ciao,
np

Nicola Piro 03.05.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho 67 anni e i coglioni pieni (..ormai da tempo ) di tutti questi stronzi vecchi ( .. hai ragione. LARGO AI GIOVANI. Lasciamo loro il presente e il futuro ) e ignoranti che ci governano, purtroppo, da troppo tempo.
A breve ci saranno le amministrative e personalmente non mi faccio illusioni. DX e SX fanno a gara a chi fa più schifo. Tuttavia mi sento di darti un consiglio: proponi delle giunte di GIOVANI composte da INOCCUPATI e DISOCCUPATI con dei programmi che favoriscano l'occupazione dei nostri giovani.
Con cordialità e viva il M5S.
Enrico Zoccoli

enrico zoccoli 03.05.11 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono un tuo fan da quando facevi gli spettacoli al Bagaglino di baja Sardinia . Ricordi????
Allora quindi avrai capito sono Sardo di Arzachena il comune della Costa Smeralda e Cannigione Laconia e baja Sardinia.
Allora ti scrivo per dirti questo:sono CONTRO il nucleare, sono per le energie alternative, tutte anche quelle che molti non conoscono, sono per gli animali,la raccolta differenziata, ho il pannello solare per l'acqua calda , ma non sono mai stato di sinistra pur avvicinandomi a queste idee ultimamente. Ora non sto più con nessuno il cervello no lo vendo più a nessun ideale ma sto con chi quando propone qualcosa pensa a che ci guadagni il bene comune e non i soliti sospetti.
Leggo però oggi sulla nuova Sardegna che avete presentato il movimento 5 stelle per Cagliari ed hai dichiarato basta cemento.
Sono d'accordo con ciò che dici però c'è un però grande come una casa.
Si perchè non vorrei che anche tu facessi un errore che è quello di pensare a degli alberghi e delle case al mare come rovina dell'ambiente e poi si fanno tutti i capannoni industriali basta che venga il Bresciano o Veronese o Milanese di turno che promette 300 o 600 posti di lavoro per fare un capannone salvo 6 mesi dopo abbandonarlo perchè l'affare non è conveniente e dopo aver preso i contributi pubblici per farlo.
LA mia idea è invece questa: valorizziamo i borghi che già si trovano sul mare come per esempio Torregrande, Cabras, (OR) Villasimius (CA) e facciamo dei borghi nuovi solo dove non c'è niente e dove non roviniamo niente e creiamo dei posti di lavoro reali dove col turismo poi si lavora tutto l'anno per un motivo o l'altro e preserviamo quelle cale o baie dove per una bellezza naturale non sono assolutamente da costruire. Penso per esempio ad una baja tra Bosa ed Oristano dove vanno delle mucche selvatiche a fare il bagno e prendere il sole!!!!
Penso di fare dei campi da golf che se falliscono la natura si riprende tutto, a dei beauty center dei centri cong

raffaele frau 03.05.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Grillo si chiedeva che fine avesse fatto Gbagbo: è stato visitato ieri mattina nella residenza dov'è confinato a Korhogo da una delegazione della quale faceva parte Kofi Annan, insieme a Desmond Tutu e Mary Robinson (sono state diffuse anche le immagini dell'incontro). L'articolo di Grillo comincia male e prosegue peggio, soprattutto, a mio avviso, quando definisce la guerra civile seguita alle contestate elezioni presidenziali "un fatto interno": centinaia di persone, forse migliaia, uccise, un paese allo stremo; che facciamo, scrolliamo le spalle dicendo che è "UN FATTO INTERNO"? Trovo questa vergognosa ricostruzione degli eventi offensiva nei riguardi di tutti quelli che hanno sofferto, soffrono e soffriranno in Costa d'Avorio. Mi rammarico inoltre del fatto che quasi tutti i commenti sottostanti non riguardino l'articolo stesso, tranne alcune eccezioni come per esempio Antonio o Roberto che tra l'altro confermano quanto Grillo abbia trasfigurato una realtà della quale evidentemente non s'è documentato. Complimenti.

Michele B. 03.05.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, in merito all'articolo sulla Costa d'Avorio non ti sei informato bene e le cose non sono come le hai descritte. Io ci ho vissuto dieci anni ed ho una moglie ivoriana. L'intervento dell'Onu con l'utilizzo anche di francesi è stato determinante per insediare il presidente eletto regolarmente dagli ivoriani. Gbagbo era un usurpatore e stava mandano alla rovina il terzo paese africano più ricco solo per suoi interessi personali, stava ammazzando persone con degli squadroni della morte e non rappresentava che se stesso e il suo piccolo gruppo etnico. Ti seguo ed approvo, anche se non tutte le tue iniziative, ma se anche delle altre cose parli senza informarti non ci fai una bella figura.

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 30.04.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La politica può introdurre nel proprio ordinamento giuridico norme che non siano in contrasto con tradizione cristiana: ed è quello che stiamo facendo adesso in Parlamento con la legge sulla bioetica" (tessera 1816).
Come dire: non bastava la Santa Gomorra, anche la Santissima Sodoma in quel di Arcore, occorreva per Attestare la Benevolenza Biblica del PatriArca.
No ci Lamaentiamo poi, se il Cattolicesimo passa dai soldi Donati dal Pizzo Padano.
Come al Sud, diverso nei Metodi.
Attraverso Pseudolegali Forzature, Pseudolegali Curatori Fallimentari, Pseudolegali Amministrazioni Comunali.
L'Italia, è Stramorta.
E se lo Merita.
Buonanotte, Fottuti.
Mafiosi di Famiglie di Merda del Nord, da Secoli.
I Prox, sarete Voi.
Vi Mangeranno i Coglioni.
Coglioni...
Comunisti, Demonicristiani, Fascisti, Cretini...

enrico w., novara Commentatore certificato 30.04.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Forza gente non ci perdiamo in chiacchiere,diamo una mano a beppe seguendo il calendario informiamo la gente del posto RIEMPIAMO LE PIAZZE

salvatore castellano 29.04.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dei parassiti.

http://www.youtube.com/watch?v=n0HPivZNYEk

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno che parla veramente!!
Grazie, grandissimo Grillo!!!

Stefano P. MC 29.04.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Lo scopo di Lupi & C., del "contraddittorio", questa nuova parola che va così tanto di moda, è quello di fare disinformazione. Il loro scopo è di tenere il telespettatore incollato alla TV per ben due ore -o più- a dire tutto e il contrario di tutto, cioè matematicamente il nulla. Così che il telespettatore non avrà capito un cazzo della vita e continuerà ad essere un suddito beota quale è ora.
E' proprio lo stesso tipo di informazione di Giacobbo e Voyager. Ad ogni servizio ce la menano per 20 minuti su cose INCREDIBILI, con "dimostrazioni" e "prove" a raffica, alla fine la voce del servizio dice: "sarà vero? vedremo! Se fosse vero, dovremmo cambiare tutto il nostro approccio alla Scienza". Poi entra in scena Giacobbo che dice: "Teoria affascinante, continueremo a seguirla e vedremo come andrà a finire".

Andrà a finire nel cesso, la TV vi lobotomizza. Grillo è pericoloso perchè in 5 minuti di intervista riesce a sparare a raffica e in maniera chiara tutto ciò che c'è da dire. Anche Berlusconi sa fare lo stesso spettacolo, glie ne va dato atto, peccato che anche un bambino si accorge di quanto sia falso il suo.
Se volete un contraddittorio fatelo su un blog. Dove se spari una cazzata vieni dematerializzato nel giro di pochi byte.

Il punto è: non c'è confronto con questa gente perchè NON LO VOGLIONO. Ma cosa credete, che Lupi o il professore di ieri credano in quello che dicono? Non si può fare un confronto con uno che non crede in ciò che dice, con uno che recita, perchè tanto non recepisce quello che tu gli dici, lui recita solo il copione!

Filippo C. 29.04.11 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono commosso!
Cambieremo questo paese!
Lo cambieremo insieme noi che crediamo in un futuro splendido!
Tu, Beppe, sei un ispiratore. Grazie, ora tocca a noi.
Spegnete la televisione e cominciate a parlare col vostro prossimo!

Spirito della Valle 29.04.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,


Fra 2 giorni una nuova direttiva europea vieterà molte erbe medicinali, impedendoci di utilizzare rimedi sicuri e in favore dei profitti delle grandi industrie farmaceutiche. Lanciamo un appello enorme alla Commissione per modificare la direttiva e ai governi nazionali per non applicare gli standard stringenti. Raggiungiamo 1 milione di voci per salvare le erbe emdicinali.



Fra 2 giorni l'UE metterà al bando diverse erbe medicinali, costringendo molti di noi a sostituirle con farmaci che incrementano i profitti delle grandi aziende farmaceutiche.

La direttiva europea impone barriere altissime a qualunque rimedio a base di erbe che non sia presente sul mercato da almeno 30 anni, incluse in teoria tutte le medicine tradizionali cinesi, ayurvediche e africane. E' una misura draconiana che asseconda le aziende farmaceutiche e ignora migliaia di anni di conoscenza medica.

Ci vuole un appello enorme contro questo divieto. Insieme le nostre voci potranno fare pressione sulla Commissione europea per migliorare la direttiva, sui nostri governi nazionali perché non applichino questi standard, e dare legittimità a un'azione legale. Firma sotto, inoltra questa e-mail a tutti e raggiungiamo 1 milione di voci per salvare le erbe medicinali:

http://www.avaaz.org/it/eu_herbal_medicine_ban/?vl

E' difficile da credersi, ma se un bambino si ammala ed esiste un rimedio sicuro e fatto di erbe naturali contro quella malattia, potrebbe diventare impossibile trovare quel rimedio.

Il primo maggio la direttiva creerà barriere enormi per i rimedi a base di erbe, a causa di costi esorbitanti e processi infiniti con esperti perché ogni singolo prodotto sia approvato. Le aziende farmaceutiche hanno le risorse necessarie per superare tutti i passaggi, ma le centinaia di piccole e medie ditte di erbe medicinali, in Europa e nel mondo, saranno in seria difficoltà.

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 29.04.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe ad annozero.

Lupa Beatrice 29.04.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe ad Annozero! Ma devi stare più calmo. Ti metti lì, tranquillo e dici tutto quello che devi dire, con il dito medio alzato!:-))
Qualcuno spieghi a Santoro che voler chiudere un programma e chiedere che un programma condotto da un bravo giornalista si trasformi in qualcosa di meglio, sono due cose molto diverse.
Ciò detto, perché Santoro non si mette a scrivere per il FQ? E' obbligatorio, dopo tanta televisione, continuare a farla? Guadagnare tanto e tantissimo è più dignitoso che dare una mano a togliersi questi politicanti dalle balle, non rendendosi complice?

Lupa Beatrice 29.04.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ivanona.... oggi sei napoletana?
Gennaro Maria Esposito!!
Belin che cambiamenti sei diventata terrona del nodde?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 29.04.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri mi sono sintonizzato su Annozero perché mi ero detto che magari valesse la pena vedere qualche servizio inedito su Fukushima. Invece, i soliti noti; Santoro continua ad invitare gente di cui si può immaginare il pensiero già vent’anni prima. Lui dice che questo consente il confronto con l’Alterità. Ma allora confrontiamoci con nemici validi! Cosa c’entra Battaglia, per non parlare di Lupi? Misteri della fede. Intanto l’unico servizio sulla truffa nella costruzione della centrale giapponese, sembra della durata di un quarto d’ora, non è stato mandato in onda altrimenti potevo perdermi i signori suddetti.

mino di comite 29.04.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse ,per colpa della vecchiaia, del vino bianco,del cannoncino leggero leggero, del minestrone mangiato poco prima ,della discussione con mio figlio per via di come si rulla,
ieri sera ad ANNOZERO ,con santoro che si giustifica perche' coinvolto,mi son perso qualcosa.

Del bocchinaro, figlio di Fantozzi che corrisponde al nome di lupi non ne voglio sapere:la merda TOTALE deve essere presa per MERDA.

Dell'IDIOTA che chiamavano "professore" che diceva che a Cernobil o come cazzo si scrive ,non e' morto NESSUNO,(auspico che dove "insegna" lo licenzino), neanche.

Di Travaglio ,che stimo ma che mi sta sul cazzo perche' tutte le domandine che potrebbe fare non le fa, non mi esprimo.

C'era anche ANGELO BONELLI, presidente dei verdi,
una persona a modo,preparato e responsbile, che piu' di una volta ha dato la massima ragione a BEPPE.

Sono sicuro e mi gioco le palle che con questi SIGNORI VERDI si puo' cercare una collaborazione,sia chiaro VERDI non sta a legaioli ma AMBIENTALISTI.

Senza cedere a ricatti ne a preclusioni !

Se 2+2 fa 4 perche' non cercare un punto d'incontro ?

Charles Bukowski

Ps.E' da tempo che che cerco di "entrare" in uno spirito "collaborazionista",qualche volta mi sembra di essere un marziano,ma ripeto senza ricatti, perche' non provare?

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 29.04.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti , volevo prenotare un bungalow in un fottutissimo campeggio nel buco del culo della sicilia, bhe'tutto prenotato, ma andate a fare in culo , Grillo lascia perde questi piangono ar morto e fregano ar vivo, ma quale famiglie povere e quali disoccupati, questi c'e'stanno a pia'per culo. ciao.

andrea papi 29.04.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Se meta' degli italiani si ammalano di cancro a causa del nucleare...uno zunami si soldi finira' nelle casse della "Fondazione Veronesi" che li deve curare!

non e' conflitto di interessi?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppe Grillo in tanti anni ha criticato quasi tutto e magari con ragione: chissà perché, come tutti, non ha mai criticato la numerocrazia. La numerocrazia sarebbe il criterio unanimamente accettato secondo cui in Democrazia il potere spetta a chi prende il 50% più 1 dei voti validi. Insomma i più grossi comandano sempre ed i più piccoli non comandano mai. Premesso che non esiste il sistema politico perfetto un criterio diverso sarebbe forse più giusto: magari dividere il panorama politico di una nazione in 3 o 4 parti e ruotarle frequentemente al potere (ogni anno) senza nemmeno dover fare elezioni. Comandarebbero tutti ed alla fine si avrebbe meno squilibrio.

gigi di marco Commentatore certificato 29.04.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non era facile trovare uno piu' idiota di chicco testa e chiamarlo a difendere il nucleare ad annozero!

CI SONO RIUSCITI

hanno chiamato il "sosia" di ciccio graziani!!!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5 segretari di partito hanno preso in ostaggio la democrazia
due capobanda la stanno massacrando
quello che doveva fare da guardiano dorme della grossa
le pecore assistono impotenti e quelle plagiato assistono i lupi
Dovrebbe esserci una risoluzione dell'ONU che ordina di liberare l'Italia e di bombardare il covo, praticamente Montecitorio, Palazzo Madame a Palazzo Chigu

Sed 50% degli italiani sono schifati da quanto accade. 50% degli italiani dovrebbe votare M5S
Almeno lo schifo sarebbe letgttimamente rappresentato per smantellare il sistema dall'interno o almeno mettergli i bastoni tra le ruote
Ogni altra opzione è fallimentare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall' aumentare degli attacchi al M5S direi che siamo sulla strada giusta: COMINCIANO AD AVER PAURA ! Evidentemente hanno in mano qualche sondaggio riservato che gli spaventa, specie IDV e radicali.

Adriano 29.04.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

E' il gran giorno di William e Kate
Nozze a Westminster

ed unendomi a coloro che avranno senz'altro detto:
"E CHI SE NE FREGA?"

auguro buon appetito ai giusti,

agli altri che gli manchi il gas a mezza cottura,
gli si sia scassato il frigo rovinando tutto,
le formiche gli abbiano invaso la dispensa,
il negozio di alimentari sotto casa sia chiuso per protesta,
il ristorante più vicino sia a 50 km e abbiano autonomia sull'auto solo per 45,
con tutti i distributori chiuse e gli automatici rotti!


Davvero io non iresco a capire come si possa pensare di votare qualcos'altro oltre il Movimento.
Saranno ragazzi inesperti, avventurieri, sognatori a bocca aperta, ma cosa ci rimane della politica ?

Crediamo in noi stessi, votiamoci. Viva le ***** !!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Vendola
De Magistris
Flores D'arcais

Di pietro
poi annozero e santoro.
Tutti Nemici,tutti da spazzare via.
i commenti contrari sono la maggioranza?? Grillo se ne fotte e tira avanti per la sua strada.
Lui decide la linea ,lui decide chi è buono e chi è cattivo.
Non mi pare meglio delle persone che pensa di sostituire.
stavolta il nostro voto non lo avrete ragazzi perche non ci piace essere esclusi dalle decisioni.

enrico d., milano Commentatore certificato 29.04.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anno 2011
il solare e l'eolico sono una truffa!


da incidere nel granito a futura memoria.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 29.04.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe.....

Stefano Salustri, Massa Martana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO deve chiudere anno zero
DE MAGISTRIS deludente
DI PIETRO non va più bene
VENDOLA meglio stare alla larga
MONTANARI inaffidabile

Però il blog (sotto elezioni) è DEBERLUSCONIZZATO !

In pratica, potete parlare male di tutti trenne di BERLUSCONI !

Vi è chiaro il concetto o necessita il disegnino ?

dante ali-talia .firenze 29.04.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le elezioni sono un "sonno della ragione".
Generano mostri.

Elezioni politiche senza una reale informazione dei cittadini ma tutte giocate sulla negazione dei fatti e sulla loro scomparsa da quegli organi che dovrebbero renderli pubblici sono l'equivalente di un narcolettico.

I cittadini non sono chiamati a prendere decisioni razionali ma solo ad aderire ad un reality, ad uno psicodramma.

Non andrò a votare, men che meno alle provinciali.
Solo ai referendum.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alcatraz, trasmissione radio rai anni 90......provala e sentirai l'alba del M5S

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c4894b30-e2ff-486d-bae6-a23ccfb9f54b.html?refresh_ce#p=0

tina ghigliot 29.04.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Annozero del 28 aprile.
Da una parte GRILLO, il comico genovese, che ha chiesto al giornalista di chiudere il programma, accusandolo di tenere in vita «gente ormai morta». Dall'altra parte il conduttore,Santoro, l'unico che lo abbia spesso ospitato, che dopo aver mandato in onda l'rvm con il monologo di Grillo, ha voluto replicare: «Chiudere Annozero? Lo pensa anche Berlusconi.
La fine ormai prevista : Grillo la pensa come Berlusconi.
Un destino inarrestabile tra narcisi, egocentrici, populisti, demagoghi, distruttivi e rabbiosi urlanti, il popolo umile assiste attonito e spaventato, soprattutto disarmato.
Berlusconi è il peggio della razza umana.
Grillo, un politico che sbaglia e di molto.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.04.11 11:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com

venerdì 29 aprile 2011

[Alcune considerazioni su...]


Testa vincono loro, croce perdo io. (2009-10-06)

Caneliberonline 29.04.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

in questo mondo globalizzato senza più confini è il capitale organizzato che detta le leggi. Esiste un capitale organizzato a livello mondiale ma non esiste un sindacato mondiale, una legge mondiale che garantisca i diritti minimi dei lavoratori, dei cittadini, della proprietà e dell'impresa e che tuteli le popolazioni di tutto il mondo nel loro esclusivo interesse e per il loro benessere e non per quello delle grandi imprese estrattive, agricole, industriali, bancarie. Pochi grandi capitalisti governano di fatto il mondo e la popolazione mondiale di fatto perde sempre più potere: si allarga la forbice fra ricchezza e povertà.Ci avviamo verso una dittatura mondiale del capitale, degli interessi economici dove ogni scelta viene fatta in quest'ottica. L'umanità si è ammalata di consumismo sia di destra che di sinistra che di centro perdendo di vista l'obiettivo reale per cui vale la pena di vivere: CONDIVIDERE L'ESPERIENZA MERAVIGLIOSA DELLA VITA NEL RISPETTO DEL PROSSIMO PERCHE' LA SUA SOFFERENZA E' ANCHE LA NOSTRA. Non può esistere libertà per nessuno di noi finché non saranno garantiti a livello mondiale i diritti minimi secondo un principio di equa distribuzione: non possono convivere in un'impresa stipendi di milioni e milioni di euro a manager quando poi la stessa impresa non garantisce dignità a operai e impiegati di grado inferiore utilizzando anche contributi statali e cassa integrazione. Non è possibile che fino a ieri dei tiranni fossero appoggiati dai governi mondiali e dalle multinazionali solo per avere materie prime quando la popolazione faceva la fame mentre pochi uomini legati alla dittatora locale e le stesse multinazionali si arricchievano. Dobbiamo rpensare alla nostra idea di umanità ed al mondo che vogliamo, ai valori che reputiamo degni della futura umanità, a come dovrebbero essere i futuri governi e governanti e quale mondo regalare ai nostri figli. Pulire il mondo dalle mafie, dall corruzione, dalle prepotenze e arricchirlo di valori umani.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 29.04.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo l'ultimo0 intervento urlato di Grillo apparso su Annozero,ieri sera. grazie Santoro, l'on Lupi, logorroico come sempre, ha detto una cosa giusta non ripresa da nessuno; Grillo dovrebbe affrontare un dibattito, come quello ( diciamo noi ) che rivendichiamo a Berlusconi. Tutti zitti.
Grillo : perche non accetti un dibattito televisivo contro tutti i tuoi avversari sinistra destra, per te pari sono, contando i minuti per ciascuno?
Confrontati , le tue ragioni contro quelle dei tuoi avversai nemici giurati.
Esci dallo splendido isolamento.
Arriverderci dopo le elzioni ammnistrative con i tuoi 2,3,4,5,6, consiglieri a 5 stelle nei vari consigli comunali di Bologna, milano, napoli, Torino.
Auguri vivissimi e buon inizio della rivoluzione partlata.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.04.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Ansia NewSSS.......News balls @@@

1)Il futuro cavaliere del lavoro

Un imprenditore italiano ha messo in vendita,nella cattedrale di Westminster,la piscia di William e Kate.
Le sacre boccettine,la cui capienza é di circa un centilitro di gallone gallico/padaGno,sono acquistabili a questi prezzi:

z)Piscia della sciocchina,"ma futura principessa" Kate,a sterline 1.500,00 cadauna.

v)Piscia del principe "nazista" William a sterline 1.216,00 cadauna.

u)Le boccettina che prevedeno l'unione delle piscie reali sono poste in vendita a 5.169,00 cadauna.
##
BerlusKazz sì é già complimentato con il fantasioso imprenditore ed ha fatto sapere allo stesso che proporrà al presidente Napolitano di nominarlo "cavaliere del lavoro".
@@@@@@@@@

2)La Libia ed i "CONTORNI".

Pare che l'O.N.U. ci abbia imposto di bombardare la Libia.Proni alla volontà dell'O.N.U. abbiamo provveduto ad inviare subito vari "SCARICABARILE".

Gli arei cacciabombardieri "intelligenti ma DISTRATTI" sono ancora parcheggiati in attesa dell'ordine che sarà dato con il motto fascista/cattolico:"Dio lo vuole,heia heia alà".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 29.04.11 11:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Che cosa ho fatto di così grave e sbagliato per vivere in mezzo ai leghisti?

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte sembra che per voler mantenere certe posizioni ideologiche e per spirito di contraddizione si facciano delle affermazioni un po' fuori dal mondo.
ricordo ad es anni fa, quando ci fu il terremoto ad haiti, gli usa mandarono aiuti e i marines e in tanti addirittura sostenevano che fosse l'ennesima mossa imperialistia americana. il tutto naturalmente basato su ipotesi e pensieri in liberta'. come se gli americani per andare ad haiti poi avessero bisogno di un terremoto devastante e della truffa degli aiuti umanitari, haiti li avrebbe accolti a braccia aperte in ogni momento visto la sua fallimentare situazione sociale e finanziaria ormai ventennale.
solo che c'e' la fissa che gli usa sono imperialisti, e non appena si muovono (casomai tirati per la giacchetta da altri stati) parte il disco dell'imperialismo.
ultimo caso la libia, tutti a lamentarsi dell'ennesimo atto guerrafondaio rubapetrolio degli usa. poi gli usa si riritano da quella guerra e la notizia viene bypassata e naturalmente resta il retropensiero degli usa imperialisti.
e' giusto dare alle situazioni a ognuna una sua valutazione, non tutte sono uguali e non si puo' usare lo stesso metro di giudizio per ogni fatto che succede.
gbagbo e' considerato un tiranno criminale da tutte le organizzazioni internazsionali, non si capisce perche' diventa un mezzo eroe. perche' ci sono di mezzo i francesi? bisognerebbe chiederlo agli ivoriani se l'arrivo dei francesi e' stato apprezzato.
che poi i francesi abbiano trovato accordi con i rivoltosi (sono convinto che l'abbiano fatto anche con i libici) su un do ut des ci puo' stare, ma il fatto positivo (la liberazione della costa d'avorio dalla tirannia di un matto come gbagbo) vale senz'altro un eventuale accordo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 29.04.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

viviana come mai grillo usa un camper che gli hanno prestato? ero un deficiente io a pensare che grillo cercasse un camper oppure eri un'idiota tu?

giuseppe c. 29.04.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un libro
vecchiotto ma illuminante:

una città

una follia collettiva che condanna il possesso dei libri e che addestra squadre di pompieri per bruciarli in ogni dove,

una società addormentata dalla televisione
che riempie le intere pareti della stanza,
i personaggi televisivi che fanno parte della vita della gente come amici amati, parenti affezionati
che intrattengono
suscitano emozioni,
fanno ridere e piangere
ma tra le persone non c'è più comunicabilità,
non più amore.
Una guerra lontana
della quale non si sa nulla
che divide le mogli dai mariti
i figli dalle madri
che non piangono,

vanno dal parrucchiere

e una notte............
aerei e bombe sulla città.........

macerie.

Buongiorno

Alina F., Varese Commentatore certificato 29.04.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Minacce all'attivista antiradar “Vi comunichiamo che abbiamo condannato a morte Antonello Tiddia, il minatore rosso”.
Poche righe, infarcite di minacce e insulti, scritte a mano con un pennarello rosso e indirizzate alla redazione di Carbonia de L'Unione Sarda. La lettera è stata spedita il 18 aprile da Cagliari da qualcuno che si firma “Nuclei fascisti sociali” e che inneggia al Duce dopo aver annunciato un'azione violenta (“prima lo gambizziamo e poi lo uccideremo”) contro l'operaio della Carbosulcis Antonello Tiddia, 49 anni, in questi giorni in prima linea nell'ambito della protesta contro l'installazione del radar della Guardia di Finanza nella località “Su Semaforu” a Sant'Antioco.
Chi scrive, accusando Tiddia di essere “amico degli indipendentisti e degli anarchici”, fa proprio riferimento a questa battaglia, ma anche a quelle a cui l'operaio ha preso parte negli ultimi anni “contro i radar - si legge - contro le basi militari, nucleare, in difesa di Bruno Bellomonte e come delegato Rsu Carbosulcis, sempre a favore degli operai”. Chi scrive conclude dicendo “Vogliamo vendicare la gambizzazione del camerata Andrea Antonini a Roma”.
I tempi biblici nella consegna della corrispondenza del Sulcis hanno fatto sì che la lettera venisse recapitata in redazione soltanto ieri mattina: è stata immediatamente consegnata ai carabinieri della stazione della Compagnia di Carbonia e sulla faccenda è già stata avviata un'indagine
Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 29.04.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra, non vorrei sbagliare, che su questo blog vi siano parecchi "colleghi" che danno un'interpretazione personale di quello che dice Peppe er genovese. Cioè, se la fischiano e se la cantano a modo loro. Qualche trasmissione fa, disse. "A me importa cazzo del bunga.bunga e altre stronzate. Lui mi deve dare conto di quello che ha realizzato in otto anni e piu' di governo, Che cosa ha fatto ? Nulla o meno di nulla. Ha pensato soltanto ai suoi cazzi privati, facendosi approvare dal parlamento leggi a suo vantaggio. E allora, visto che ha "toppato" alla grande, sparisca dalla circolazione, fora da i ball, non si faccia vedere piu' in giro. Vada in Africa, insieme a uolter-topogigio, a costruire ospedali pediatrici. Ad Antigua, dove vuole. Non sentiremo la sua mancanza. Ieri sera,poi, è stato forte. Quando ha chiesto a maggioranza ed opposizione, cosa hanno fatto per il Paese. Hanno pensato solo a "sparasse" du' bucatini all'amatriciana dar Micco a S.Lornezo a Roma, alla faccia nostra. Magna te che magno io. Ripeto, diversi "amici" non sono d'accordo su questi concetti. E pensare che sono cose pensate dalla maggioranza dei cittadini (e non solo la casalinga di Voghera). Basta alzarsi dal pc, lasciando in pace la tastiera, andare tra la gente che va al mercato, all'ufficio postale, ecc....e scambiare opinioni con loro.

Dar Caciara, li mejo bucatini all'amatriciana de R Commentatore certificato 29.04.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

vedere i cattolici di merda come lupi che affossano la chiesa mi ratrista,i cristiani devono prendere a calci in culo questi poilitici e questi dirigenti eclesiastici che stanno distruggendo i valori di Gesù per barattarli con quattro soldi.

m5s.

al casula, cagliari Commentatore certificato 29.04.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione Beppe a dire a santoro che tiene in vita i morti(pero per incularci altro che morti,Beppe)AnnoZero è il solito teatrino ognuno si riempie la bocca come vuole.Con chi dovrebbe fare il contraddittorio Beppe?Come ha scritto un blogger vadano con Beppe nelle piazze di fronte alla gente a fare il contraddittorio I tapini nelle piazze sono circondati da forze dell'ordine Beppe è solo con la sua forza del rinnovamemto e il fiato dei suoi polmoniBeppee,ma come fai fare tre comizi a poca distanza l'uno dall'altro e a urlare con la stessa intensità? beppe sta dando l'anima

mariuccia rollo 29.04.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo quanto accennato da un altro blogger piu' sotto.

http://www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402

"In merito a quanto riportano erroneamente alcune agenzie di stampa, il Presidente Silvio Berlusconi si è ben guardato dall’esprimere un pronostico sullo scudetto al Milan anche per evidenti ragioni scaramantiche."

Il sito ufficiale del Governo di questo si occupa....

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 29.04.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ieri mio figlio si è laureato...
...spero che non sarà,come dice lui,...in scienze della disoccupazione...

... dedicato a lui e a TUTTI I GIOVANI...

http://www.youtube.com/watch?v=n_z8STvaHmg&feature=player_embedded#at=49

anib roma Commentatore certificato 29.04.11 10:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Della serie "non aprite quel sito".

Precisazioni da Palazzo Chigi -.-'''

Testo completo da stampare (ed eventualmente da incorniciare per i posteri)

28 Aprile 2011

In merito a quanto riportano erroneamente alcune agenzie di stampa, il Presidente Silvio Berlusconi si è ben guardato dall’esprimere un pronostico sullo scudetto al Milan anche per evidenti ragioni scaramantiche.

http://www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402

Sari K. Commentatore certificato 29.04.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito un grande esperto quale il prof. Battaglia affermare ad Anno zero che a Chernobyl i morti sono stati ZERO. Lo inviterei davanti al monumento che ricorda gli eroi pompieri e militari che si prodigarono per salvare il salvabile, e che MORIRONO per questo.
Chiudo,pacatamente, pensando ai poveri studenti
di cotanto C....NE

erio ferrari 29.04.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento


Nella Valle del Giordano una scuola intitolata a Vittorio Arrigoni

http://palestinanews.blogspot.com/2011/04/nella-valle-del-giordano-una-scuola.html

Grazie!
Vittorio nel Cuore Sempre...

Stay Uman!


anib roma Commentatore certificato 29.04.11 09:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, Stai spezzando il fronte della speranza ed aiutando le mafie inconsapevolmente.
sei pronto a colpire chi fino ad ieri consideravi persone per bene. Non ti viene per nulla il sospetto che possono avere ragione loro e tu torto. Parlo di De Magistris e Dipietro che comunque considerano i tuoi attacchi degli stimoli a far bene. Stai però facendo una battaglia contro i tuoi amici senza renderti conto che sono una risorsa per le tue stesse battaglie che si differenziano per tattiche diverse. Ne fai solo una questione di potere personale solo perchè non ti obbediscono alla lettera e si permettono di agire, sempre in buona fede, per il bene della gente, differenziandosi da te. Veramente sei tu che ti sei differenziato, mettendo su un movimento che indebolisce la tua e la loro lotta. Ti stai suicidando politicamente ed artisticamente solo perchè non sei uno spirito democratico . In democrazia bisogna allearsi con quelli che pensano come te, ma che stimano l'uso di tattiche diverse.
Stai facendo un gran servizio a Berlusconi indebolendo De
Magistris a Napoli ed a Torino stai ripetendo l'impresa che ha consegnato il Piemonte alla Lega.
NON TI STIMO PIU'.

benedetto 29.04.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

...per il prof. Blatta-glia Fukuschemo :
...VERGOGNA VENDUTO!!!

anib roma Commentatore certificato 29.04.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

I comunisti stanno attaccando il M5S sul Fatto quotidiano paragonandolo al Berlusconismo.

Siamo sulla strada giusta...........

a volte (ritornano) Commentatore certificato 29.04.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lupi ad Annozero: "Il Prof. Veronesi ha detto che le scorie nucleari sono talmente sicure che se le metterebbe in casa sua".

Benissimo. Veronesiiii, pigliatele, che aspetti?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 29.04.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando parlo di setta antinuclearista non do giudizi tecnici nè sul nucleare e nè sulle energie pulite.....dico solo che chi contesta la validità assoluta delle energie alternative viene crocifisso...è una constatazione da uno che osserva dall'esterno della contesa...i programmi sulle energie pulite dei paesi più avanzati sono a lungo termine e comunque hanno lo scopo di integrare quelle trdizionali...e non di sostituirle perchè non sono ancora in grado di farlo!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 29.04.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondì a tutti.

Dopo avere visto lo spettacolo deprimente di ieri sera ad Annozero, stamattina sono ancora piu' incaxxato di ieri, se possibile. Ieri sera era un misto di sdegno e rabbia. Stamattina e' rimasta una grandissima incaxxatura.

Sto minkia di Prof. Battaglia da dove salta fuori, dall'uovo di pasqua? Prima dice che Chernobyl non ha causato morti, poi dopo calcoli cervellotici si e' attestato ad "appena" 50 morti a causa delle radiazioni. Come fonte cita un organismo internazionale. La stessa che ha poi citato pure Bonelli ma che parlava di tutt'altri numeri.

Insomma, non serve fare il riassunto della puntata di ieri. Ma una cosa farei se ne avessi il potere. Mi farei una bella visura di tutti, ma proprio tutti i conti correnti del Prof. e di tutti i suoi familiari per constatare se ci siano stati degli strani versamenti negli ultimi due tre mesi. O insoliti acquisti di immobili anche se ho paura che anche il Prof. in questione si comporterebbe come Scajola.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 29.04.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Milano 29 novembre 1993

Nuovo intervento di Berlusconi in diretta al Processo di Biscardi,su Tele+2.
Il Cavaliere accusa il PDS di "stalinismo e dirigismo" e ripete di sperare che scenda in campo una coalizione"che crede nel libero mercato".

Infatti è successo che si è fatto liberamente i cazzi suoi!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 29.04.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Roma 28 Novembre 1993
I presidenti di Camera e Senato,Giorgio Napolitano e Giovanni Spadolini,si schierano contro l'ingresso in politica di Berlusconi perchè " i confini fra imprenditoria e politica devono restare ben segnati".
Hahahahha...infatti si è dimostrato nel tempo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 29.04.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe... Ieri ad ANNO ZERO sei stato più volte INVITATO, dal LACCHE' maurizio lupi, a partecipare ad un incontro/scontro tra te e i politici che tu critichi. Ti hanno chiamato moralista, che bacchetti tutti da casa senza affrontarli faccia a faccia. Bene.... perdonami il suggerimento... ma perchè non li accontenti e li inviti uno alla volta ad un confronto con te in una piazza pubblica piena di cittadini incazzati e dove "lupi e compagni" più che vedersela con te, dovranno risponderne direttamente ai cittadini???!!!!!! Magari dopo le stronzate che diranno ...finalmente gli italiani insorgeranno!!!!

Cristiano Barracano, Ravenna Commentatore certificato 29.04.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento

WILLIAM E KATE DI STA CIPPA DI MINCHIA...
GIOVANI INGLESI URLANTI PER WILLIAM E KATE...

...MA ANDATEVENE TUTTI A FARE IN CULO VOI E TUTTA LA MERDA REALE INGLESE....
FANCULO ANCHE A STUDIO APERTO DI STA FUNGIA, CHE APRIRA' QUEL CESSO DI TELEGIORNALE CON LA SOLITA MUSICHETTA INQUETANTE E TITOLI SUI GIOVANI REALI..
CONFIDO IN QUALCHE LIBICO INKAZZATO......

Marcello rescaldinastan 29.04.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Prof.(si fa per dire)Franco Battaglia prima di presentarsi ad Anno Zero è stato visionato dal Nano ad Arcore: dall'espressione intelligente dimostrata gli ha detto " perfetto lei fa al caso mio"...si presenti senza trucco che va bene così!...dica pure delle cazzate ma dicha che ha fatto studi profondissimi sul Nucleare!
Ha mi raccomando non dica che insegna all'Università "La Materia"..intanto gli italiani non capiscono un cazzo...inoltre quella è una trasmissione dei Comunisti!

Giovani modenesi boicottate le sue lezioni...sto stronzo deve trovare l'aula vuota!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 29.04.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Amarcord:
Milano 28 Novembre 1993
I capigruppo Roberto Maroni e francesco speroni passano il pomeriggio nella villa di Berlusconi ad Arcore.
L'incontro è riservato.
I due esponenti della Lega e il Cavaliere guardano insieme la partita Parma-Milan in bassa frequenza,parlano di politica.
Chissà perchè?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 29.04.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Intanto che ci si preoccupa baobabb...c'è stato un boom di richiesta all'inps per la cassa disintegrazione.....ormai siamo nel "padule"...e finchè non andremo affondo completamente..l'italiani non lo capiranno mai!!.
Le Pensioni per le generazioni future non ci saranno più....e i tagli alla spesa verranno fatti con la motosega....ve ne accorgerete...
Ci vorrà un'altro 8 settembre....ma la cosa più curiosa è che i Sindacati stanno li bono.. boni e zitti....
L'italia è un paese "fallito"....così come altri paesi europei...Grecia in primis...(che non si può più permettere di pagare i tassi interesse al 14%..)...prima si va dal curatore fallimentare è meglio è...altro che elezioni e referendum.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 29.04.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento

il prof. Franco Battaglia, oltre a insegnare all'università di Modena (e sull'università ci sarebbe tanto da dire...), vive grazie a questa ed altre tesi.. il nucleare è sicuro, a Cernobyl sono morti solo i pochi coinvolti nell'esplosione, la diossina presa a piccole dosi fa bene, l'inceneritore produce meno diossina di una grigliata di carne, le associazioni ambientaliste sono associazioni a delinquere ecc. ecc.
Se poi vuoi saper qualcosa in più del suo curriculum, basta che tu faccia una ricerca su Google e troverai anche notizie sul suo impegno politico.. Prova anche a cercare notizie sulla sua attività di consulente..
Detto questo.. a volte gli si è risposto. Se mandi una lettera alla Gazzetta di Modena te la mandano, ma in questo modo diamo la prova che quanto scrive viene letto dai lettori e suscita delle reazioni di interesse (seppur in negativo), il che giustifica il "gettone" che gli viene elargito per ogni suo corsivo. Consiglio di decidere caso per caso se ne vale la pena

il solito marcellino di quel paese di ruffiani che è rescaldina......milano, buco dell'umanità..pianeta terra.....

Marcello rescaldinastan 29.04.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento


Francesco Battaglia

e-mail: fbattaglia@unimo.it
Tel: +39 059 2056257

Qualifica e struttura di appartenenza
Professore di ruolo (II Fascia)
Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e dell'Ambiente


Facoltà di Bioscienze e Biotecnologie
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia


Attività didattica nell'a.a. 2010/2011
Chimica fisica dei materiali, delle superfici e delle interfasi nel corso di laurea in Ingegneria dei Materiali (Laurea Magistrale D.M. 270/04)


Attività didattica nell'a.a. 2009/2010
Chimica fisica dei materiali, delle superfici e delle interfasi nel corso di laurea in Ingegneria dei Materiali (Laurea Magistrale D.M. 270/04)

Marcello Stramonio 29.04.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre B ci copre di ridicolo e governa da pazzo,la maggior parte dei paesi civili fa retromarcia sul nucleare,la Germania abbandona l’idea di nuove centrali e di allungare la vita a quelle vecchie e porta il fotovoltaico a 52 gigawatt
Ma da noi vincono gli interessi dei grandi oligopoli.E’ il colpo di coda del neoliberismo che avvelena il pianeta con menzogne e guerre e non intende abbandonare le sue pratiche assassine.E,se in Europa risorge una dx nazista,è solo perché,sui problemi contingenti,la sx ha cessato di essere la voce più autorevole della difesa sociale e democratica e si è confusa con quelle ideologie micidiali che doveva combattere.Il voto del Pd a favore della guerra e di B ne è una conferma eclatante e miserabile
Facciamo sapere a tutti la verità: le centrali nucleari “sicure” di 3a generazione ci sono solo nella mente di omuncoli a libro paga come Franco Battaglia,che nemmeno si cura di conoscere i dati:le centrali nucleari rilasciano radioattività anche quando funzionano;sulle centrali ci sono potenti interessi che hanno sempre mentito,in Giappone,come in Francia,in Russia o negli USA;i morti di Chernobil non sono poche decine,come hanno sostenuto spudoratamente Battaglia e Lupi,ma un numero enorme e imprecisato che le autorità non hanno mai detto e nel suo massimo presunto punta al milione; l’incoscienza italiana che ha messo le vecchie scorie nel luogo peggiore d’Italia si ripeterà coi depositi di quelle nuove,basta vedere come sono situati e gestiti incineritori e discariche(la Campania avrà il n° massimo di depositi nucleari!Ricordatelo al voto,Campani!);quando Lupi dichiara che il Governo si è “impegnato” a rifare i depositi di Saluggia entro il 2012 sarà bene ricordargli quanti impegni B ha preso e non mantenuto in 17 anni
Un’ultima drammatica osservazione:lo stop truffaldino al referendum sul nucleare è passato PER UN SOLO VOTO! Come al solito mancavano 10 del Pd e 2 dell'IdV
Chi dice che Grillo urla troppo? Io dico che urla TROPPO POCO!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Per questo articolo pieni di inesattezze e scritto da chi non ha nessuna informazione sulla storia recente e passata della Costa d’Avorio, la ringraziano i rifugiati politici in Italia vittime del dittatore Gbagbo, tutte le vittime ivoriane di torture, di uccisioni, di violenze sessuali, di incarcerazioni, le donne che solo per manifestare sono state uccise brutalmente e vilmente, le persone uccise bruciando sepolte dai copertoni in fiamme, coloro che la notte venivano prelevati dalle proprie case non facendovi più ritorno, coloro che scappavano lasciando tutto quello che avevano per fuggire alle violenze, coloro che giacciono nelle fosse comuni del dittatore genocidiario Laurent Gbagbo. Dipingere falsamente Gbagbo come un difensore del popolo ivoriano dal colonialismo è solo frutto di disinformazione se non di presa di posizione assolutamente ideologica. Tutta la comunità internazionale ha condannato il colpo di Stato di Gbagbo: la Cdeao (Comunità economica dei paesi dell'ovest dell'Africa),l’Unione Africana, l’Unione Europea,le Nazione Unite, gli Stati Uniti e la quasi totalità della comunità internazionale. Nessuno doveva intervenire per fermrlo? Gbagbo non solo nel periodo post elettorale ma nei suoi 10 anni di potere ha massacrato il popolo ivoriano, e al momento non mi risulta sia stato appeso a testa in giù nella Piazza Loreto di Abidjan, ma sarà processato per i crimini contro l’umanità.

roberto caprioli 29.04.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che pena quel farfugliante Franco Battaglia, docente di Chimica Ambientale dell'Università di Modena e articolista de Il Giornale, spacciato per esperto in nucleare, quando quasi nessuno più ha il coraggio di metterci la faccia sull'orrore del nucleare e persino Veronesi fa una pausa riflessiva, ma lui si bea della sua comparsata in tv, totalmente ignaro della figura di merda che sya facendo e sostiene con occhi adoranti le stronzate di Lupi, ormai impresentabile e laido che ieri sera continuava chissà perché a ridere, come si divertisse troppo. Ma che ci sarà poi da ridere, on. Lupi in questo situazione agghiacciante? Non ci dia l'impressione che oltre che un venduto di Cl a Berlusconi, lei abbia anche il nocciolo fuso!
Quel povero meschino di Battaglia era talmente ignaro della propria materia (chimica ambientale) da confessare stranito di non sapere nulla di Salluggia, dove fu stipato in depositi a mollo nell'acqual'85% delle scorie nucleari delle prime centrali italiane, in una zona soggetta a inondazione che fu definita "il peggior luogo d'Italia", e dove, quando venne l'inondazione maggiore, Rubbia disse che "si era sfiorata la catastrofe planetaria". Ma il povero 'esperto' Battaglia si vede che era esperto solo della chimica ambientale de Il Giornale e per il resto annega anche lui nella scoria più assoluta.
Ma a noi lascia un allarmante quesito: se gli "esperti" sono questi, chi ci salverà dalla catastrofe annunciata? E, se non siamo ancora riusciti, dopo 40 anni, a sistemare le scorie delle centrali che abbiamo chiuso, dove metteremo le scorie delle centrali che B vuole aprire?
Intanto il Governo federale tedesco ci fa sapere che nei 3 km attorno alle sue centrali "funzionati" le leucemie sono aumentate del 76%, il che indica che c'è comunque perdita radioattiva. Ma il povero esperto in chimica ambientale ignora anche questo. Che Dio lo abbia in pace e che si prenda tutti i nuclearisti con le loro scorie tossiche al seguito!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Giuseppe
Aristotele, diceva : “E’ certo che chi determina concetti e pensieri, ha anche potere sugli uomini. Poiché non sono i fatti che muovono gli uomini, ma le parole sui fatti.” Dunque se la filosofia che si basa sulle parole è l'arte dell'imbroglio, Berlusconi ha capito la lezione di Aristotele e la usa per il suo potere che, attraverso i media manipola i fatti. a suo uso e consumo. A questo potere verbale quale altro potere verbale gli si può o gli si vuole opporre?
(Uno che a parole ripete da due mesi che si rimbocca le maniche, e, nei fatti, fa mancare costantemente la presenza in aula e ora vota pure per la guerra e per sostenere Berlusconi, mi pare, ovviamente, un po’ pochino. V.)


viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Prima si parlava di “no fly zone”, ora si bombarda Gheddafi a casa sua.
Questo è una guerra civile. Nel suo Paese una parte sta con lui e una parte contro di lui. E la nostra Costituzione vieta gli interventi armati.
Anche la seconda parte dell’art. 11, che consente di partecipare a missioni organizzate dall’Onu ci butta in un’impresa senza fine. Non possiamo rincorrere tutte le guerre civili di questo mondo. Ce ne sono altre 50, o 60, e noi cosa facciamo? Dopo la Libia andiamo in Siria?
Dobbiamo evitare questa escalation militare, di violenza e di guerra e dobbiamo proporci come fautori della pace e di un rilancio dell’azione politica. Ma allora non dobbiamo partecipare ad azioni di guerra o non saremo credibili.
Noi italiani, proprio perché siamo i più vicini, potremmo essere interlocutori affidabili per cercare una soluzione pacifica e politica.
Non dobbiamo ampliare il conflitto militare e la presenza militare dell’Italia in Libia, non dobbiamo bombardare quelli che vengono chiamati obiettivi mirati mentre in realtà di mirato c’è soltanto il grilletto. Chi ci sta sotto a quelle bombe non lo si sa mai se non dopo. E martedì abbiamo un’occasione unica per liberarci di un governo che non ha alcuna politica estera e quindi non può governare, non ha politica economica, non ha politica giudiziaria, non ha nessuna politica se non la propria sopravvivenza e i propri interessi personali.
Oggi c’è più che mai una spaccatura del governo, mettiamo in minoranza il governo e diamo a Napolitano il modo di aprire la crisi. Prima ci liberiamo di B meglio è.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Non ci fa ridere
REPUBBLICA
L’ultima freddura sulle sue notti allegre Berlusconi la consegna a Vittorio Sgarbi. Occasione, la cena tra i due l’altra sera a Palazzo Grazioli. “Perché vedi, Vittorio – osserva il premier sorridendo, in uno slancio confidenziale – stanno tutti lì a farmi la morale! Ma io penso che, al giorno d’oggi, il vero maniaco sessuale sia il monogamo. Non credi?”. E giù risate.
..
Io
Martedì il Parlamento vota sulle bombe che già B ha cominciato a sganciare senza il permesso di nessuno.
Il Pd si macchierà di due misfatti: per la quinta volta sceglierà una guerra negando la Costituzione e il pacifismo che dovrebbe essere retaggio della sx, visto che nelle guerre sono sempre i poveri a crepare, e in modo dichiarato si troverà a sostenere Berlusconi, quando, senza il voto della Lega, potrebbe farlo cadere. Per cui Berlusconi sopravviverà grazie ai voti del Pd.
La Lega ha già detto che non può lasciar cadere il Governo, per cui voterà per l’ennesima volta contro quanto aveva annunciato, dimostrando di non valere nulla.
Di Pietro, che questo voto lo ha voluto, sarà lasciato solo, sempre che Casini non dimostri che la sua fede cristiana è diversa da quello di Lupi.
Ancora una volta avrà ragione Beppe Grillo che questa partitocrazia è una cosa che fa solo schifo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi rivolgo anch'io ai ragazzi universitari di modena e alla direzione universitaria. I primi dovrebbero boicottare le lezioni di questo GENIO, i secondi appena finita la prima lezione chiedergli di non esagerare con la cocaina o altro prima di partecipare a qualsiasi trasmissione. Per me uno che dice che a cernobyl ci sono stati solo qualche decina di morti è fuori dal mondo, cioè DROGATO.

Maurizio Moroni 29.04.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi si festeggia santa caterina da siena.

auguri al ministro dell'istruzione maria stella gelmini!

che c'entra?

nulla, come la gelmini con la scuola......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


ti ho visto ad annozero: grazie Beppe, x quello che fai, nonostante la nostra indifferenza; non so chi te lo fa fare ma grazie, sei il solo che ci può dare un filo di speranza in uomini migliori alla guida di questo popolastro da 2 soldi . E spero che nessuno + rompa le palle per un confronto con feccia politica che MENTE SAPENDO DI MENTIRE !!!!!-- "cernobyl è stata tutta una montatura "...spero che quel personaggio abbia venduto a buon prezzo la sua anima al diavolo, che schifo !!!!!!!!!!!ma non si può lascir dire tutto il cazzo che vogliono senza metterli di fronte alle loro responsabilità !!!!.....LI VOGLIO VEDERE CAMPARE CON LA PENSIONE SOCIALE TUTTI STI MERDOSI !!!!!!

tina ghigliot 29.04.11 06:27| 
 |
Rispondi al commento

Bombe Libia, metà Bossi dice che Berlusconi deve smetterla di prendere in giro la Lega.

L'altra metà ha in tasca il portafogli.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno anche "pietà" (fermo restando che 4 calci nel culo più che volentiere)

Ma questi poveri leghisti della base
si quelli che sventolano i benefici della lega e debono inglogliare il rospo

povera gente ... uguale a questi contadini con 4 mucche dal cazzo che vedevano figurare 1500 mucche di latte nella carta

quando fighetti col fazzoletto verde facevano firmare documenti in bianco ma adesso devono vendere tutto per pagare i debiti

questi della base tipo la ivanona povera donna!

mi fatte pena leghisti! non vi sentite sotto sotto
mangiati vivi della delussione?

Padaniaaaaaa ma andate a caghè questi sono peggio di socialisti e democristiani insieme piu corrotti ancora


ma o figlio idiota di bossi prende 12000 euro tutti i mesi e voi la pensione di 400

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 05:58| 
 |
Rispondi al commento

Tre amiche si trovano in Centro per prendere il the e scambiare quattro chiacchiere. La prima dice: "Mio marito mi tradisce. Oramai ne sono sicura. Ho trovato un paio di mutandine di pizzo nella sua macchina e non sono le mie!". La seconda rincara: "Ah cio' mi rallegra, dato che anche mio marito mi tradisce, perche' ho trovato un preservativo nuovo nel suo portafogli.Allora per vendicarmi l'ho bucato con un ago!". La terza non dice nulla e ... sviene

Cece' - S.Giorgio a Cremano (NA) Commentatore certificato 29.04.11 05:49| 
 |
Rispondi al commento


Nell'eventualità che i governi azzerassero tutti i debiti, cosa succederebbe?

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 02:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Maurizio


Napolitano esegue gli ordini dall'estero al posto di Berlusconi, perchè all'estero con lui NON parlano.Napolitano per le questioni istituzionali e Tremonti per le questioni economiche.

Il nostro debito è 2.000mld
il 40% è stato acquistato all'estero...la Francia ha 500mld...la Cina ha acquistato credo un 15% del debito italiano

dicono che il 60% è in casa...quanto ai piccoli risparmiatori e quanto rischiano le banche? Le mafie?

non è dato sapere.

Chi possiede la maggioranza del debito dovrebbe poter comandare il paese in base alle logiche capitalistiche occidentali...e se ho ben capito c'è chi grazie ai derivati guadagnerebbe una fortuna se il paese fallisse.

Siamo messi mica tanto bene...

^_^


Ho letto un pò di quella merda che ha scritto franco battaglia e vi giuro, che visto il mondo da quella parte mi viene il vomito,sfortunatamente non ho studiato, ma ho imparato che il sole e il vento sono ENERGIA, pensa se avessi studiato, Io franco lo riducevo a sterco e lo trasformavo in energia,d'altronde c'è una canzone del grande cantautore "genovese"che dice che dal letame nascono i fiori,gente che scrive canzoni e arrivata a capire, e loro no, e hanno studiato!

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 29.04.11 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe e i suoi ragazzi fanno storia comunque vada… e andrà benissimo!

W l'Italia

gennaro fu 29.04.11 01:41| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA ALLORA, QUANDO SI VA AD INVADERE IL PARLAMENTO PRENDENDO A CALCI IN CULO TUTTI QUESTI FIGLI DI P........ CERTO CI FAREMO DEL MALE, ANZI CI FARANNO DEL MALE MA ALLA FINE VINCEREMMO NOI, E SCUSATE QUESTO è IL MALE MINORE E IN FONDO IO QUALCHE MANGANELLATA LA PRENDEREI VOLENTIERI SE SO CHE POI IL MALE è STATO STRONCATO. DOMANI FORSE è GIA TROPPO TARDI E NOI POTREMMO ESSERE GIA MORTI.
R I V O L U Z I O N E....................

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 29.04.11 01:40| 
 |
Rispondi al commento

dipende tutto da russia e cina perche se dicono STOP! anche i francesi calano le braghe.

bruno bassi 29.04.11 01:33| 
 |
Rispondi al commento

In merito a quanto riportano erroneamente alcune agenzie di stampa, il Presidente Silvio Berlusconi si è ben guardato dall’esprimere un pronostico sullo scudetto al Milan anche per evidenti ragioni scaramantiche. INCREDIBILE, DAVVERO INCREDIBILE... QUESTA SCRITTA APPARE NEL SITO UFFICIALE DEL GOVERNO. QUI ABBIAMO PASSATO IL SEGNO DEL RIDICOLO
http://www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402


Bla, bla, bla, bla... Ogni settimana inciampo su una di queste trasmissioni nelle quali si discute di politica, puntualmente m'incazzo come una iena e vado a letto di malumore. Non basta che ci rovinano la vita con le loro decisioni scellerate, devono anche mettersi a dire cazzate in televisione con l'arroganza e la supponenza di chi pensa che dall'altra parte dello schermo ci siano dei cretini (non che non ce ne siano!). M'incazzo con loro, m'incazzo con me stesso che alla fine accendo la tv e ci casco sempre. A lavoro, per strada, sull'autobus, parlo con la gente e sembra che tutti siano d'accordo sul fatto che c'è da incazzarsi. Penso ad altri popoli che sono riusciti a incanalare le loro rispettive incazzature trasformandole in azioni tanto forti da costringere i rispettivi governi a fare un passo indietro su decisioni importanti non condivise dalla maggior parte dei cittadini. Penso: "succederà anche da noi, in Italia; il popolo un giorno raccoglierà i brandelli della propria dignità, del proprio orgoglio, e allora scenderà in piazza unito nel perseguimento dell'unico, supremo ideale comune: il BENE DEL PAESE...". Poi mi ricordo di essere in Italia, nel 2011, mi balena nella mente l'allusione di Luttazzi rispetto alla capacità del mio popolo di accettare passivamente non solo l'idea di prenderlo nel didietro, ma di essere capace perfino, attraverso un perverso esercizio masochistico, di goderne. Io ho l'impressione che quasi quasi siamo arrivati oltre, cioè al punto in cui non possiamo più farne a meno di prenderlo in quel posto, diversamente avremmo già ribaltato qualche scranno e qualche scrivania sia pure di ciliegio. Invece come meretrice ingorda continuiamo a ingoiare tutto, dallo scudo fiscale, alle leggi ad personam. Penso al tenore di vita dei nostri politici che in aula giocano con l'IPad, guardo la mia busta paga, m'incazzo: incazzarmi è l'ultima libertà che mi resta, purchè lo faccia in silenzio. Dobbiamo reagire!
P.S.: il 7 Maggio tutti a Bologna!

Davide M., Bologna Commentatore certificato 29.04.11 01:13| 
 |
Rispondi al commento

...Il Fatto quotidiano scrive così :
"Il premier sale al Quirinale e trova
la "sponda" del Capo dello Stato."

Quindi il Presidente Napolitano fà da
"sponda" al premier (non è la prima
e forse nemmeno l'ultima volta)

La "sponda" è pronta !
Il tappeto verde non manca (Lega) !
Le buche (PD) son sempre aperte
nei "colpi che contano"!

I Birilli invece siamo noi !

Solo una partita di biliardo....
...5 birilli ?....No! 60 milioni di birilli !
Maurizio Tesei

maurizio tesei 29.04.11 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I grillisti si differenziano notevolmente dalle scuole politico-sociali precedenti, poiché il loro sapere e la loro ricerca non è di tipo teoretico, ma essenzialmente pratico, in quanto costituisce uno strumento per formare l'uomo e aiutarlo ad orientarsi e inserirsi nell'ambito della vita pratica in generale, e politica in particolare.
L'insegnamento dei grillisti avviene in piazza andando incontro alle esigenze di coloro che aspiravano a diventare classe dirigente. I Grillisti non fissano la loro attività in alcun centro, ma si spostano in tutte le città dell'Italia e ovunque sia richiesto il loro insegnamento.


I grillisti si differenziano notevolmente dalle scuole potico-sociali precedenti, poiché il loro sapere e la loro ricerca non è di tipo teoretico, ma essenzialmente pratico, in quanto costituisce uno strumento per formare l'uomo e aiutarlo ad orientarsi e inserirsi nell'ambito della vita pratica in generale, e politica in particolare.
L'insegnamento dei grillisti avviene in piazza andando incontro alle esigenze di coloro che aspiravano a diventare classe dirigente. I Grillisti non fissano la loro attività in alcun centro, ma si spostano in tutte le città dell'Italia e ovunque sia richiesto il loro insegnamento.


non è detto che per ottenere un vero cambiamento ci deve essere comunque l'ascolto e il confronto mediatico, con tutti e per tutti... in realtà l'ascolto e il confronto avviene con i soliti noti che ciclicamente hanno il privilegio di avere visibilità, e come sempre in questo modo vince sempre chi è maggiormente visibile a prescindere da ciò che si sostiene e dalla sua veridicità...
...grillo non entra nei soliti salotti proprio per non appartenere alla stessa cerchia... grillo per cambiare deve innanzitutto distinguersi dal quel tipo di sistema, perchè tale sistema lo ingloberebbe rendendolo cosi uno dei tanti...


mi sa che il sistema paniz ha fatto scuola, sparare piu' cazzate inverosimili possibili fa acquistare meriti agli occhi di berlusconi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.04.11 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Fate qualcosa contro il mal di stomaco.

Spegnete Santoro. forse cosìcapira dal calo dello share che la prossima volta si debba sforzare di trovare relatori più credibili.

saluti elvetici

P.S. Dei 600'000 liquidatori di Chernobyl solo 150'000 sono ancora vivi, non c'è che dire...

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 28.04.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte......

Verrà un giorno


In un giorno indefinito

passeggerò leggera

tra fiori e sassi

senza curarmi del caldo

senza temere il freddo

senza bagnarmi di pioggia

senza contare i minuti

Non ci saranno legami

ad affrettare il mio passo

Non ci saranno orologi

a scandire i miei ritmi

Camminerò leggera

forse correrò

o forse trascinerò lentamente i piedi

come più mi andrà

senza pensarci su

con la testa vuota di problemi

con il cuore aperto all'amore

Sarà bello pensare a sciocchezze

pensare a volubili dolcezze

Sarà bello ricostruire

e ritracciare

un domani tutto da inventare.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.04.11 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caspita, sono proprio due gocce d'acqua eh eh...

http://temi.repubblica.it/UserFiles/micromega-online/Image/fantozziLupi.JPG

Buonanotte :-)

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,il tuo parlare è lontano mille miglia dalle chiacchere dei servi nominati
Viva M5S

mariuccia rollo 28.04.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento

In un sottO_comento
VIVIANA VI

scrive che bisognerebbe
rendere più visibili
i candidati del
movimento 5 stelle

e ne indica le percentuali
che hanno nelle loro città.

....


Vorrei capire
a cosa serve

rendere più
VISIBILI

in questo BLOG
(nella loro casa)

gli stessi candidati.


Boh!

Ognuno ha le proprie idee.

Per me - i loro pensieri - devono essere
portati in piazze molto
più difficili.

(COME MATTIA CALISE ALLA 7)

Se io fossi candidato,
cercherei di rendermi visibile
in luoghi dove nessuno
mi conosce e dove le mie idee
possono piacere o non piacere.


Baci


L'antinuclearismo è ormai una fede....un fanatismo...come il culto del dio sole nella parte finale dell'impero romano...io diffido delle sette...per me tutti raccontano delle balle...hanno le visioni..gli incubi...come puoi fidarti di uno che ha gli incubi...fra pochi anni torneremo alla legna e alle candele con sta gente qui!almeno in un paese ridicolo come l'italia!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 28.04.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analisi della Vignetta: Sartosì!
(BuonaNotte, e stavolta davvero).

enrico w., novara Commentatore certificato 28.04.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo perso anche tonino, e come disse gigi d'alessio a scherzi a parte:

E VAFANGUL' PURE A BRUNO VESCPA!!!

ciccio c. Commentatore certificato 28.04.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Marco!

Ci sono 350.000 firme in parlamento - Parlamento Pulito - per una legge di iniziativa popolare.

DA DISCUTERE, LUPIIIIII !!!!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Grillo candidati io non ne posso piu' di questi ignoranti schifosi che continuano a fare i cazzi loro alle spalle di tutti noi!!qua ci vuole una rivoluzione sociale, io partirei da uno sciopero fiscale!!COMPLIMENTI PER L'INTERVISTA AD ANNO ZERO

salvatore piras 28.04.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Lupi e' entrato in panico dopo l'intervento di Beppe lol

Salvatore A. 28.04.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti vogliamo bene!!!!!!
Vinciamo noi Bepeeeeee!!!

Luigi Bonardo Commentatore certificato 28.04.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE TUTTE BELLE PAROLE !
MA PURTROPPO HAI A CHE FARE CON
BEEEEEEEEE BEEEEEEEE BEEEEEEEEE
PECORE SOLTANTO PECORE.
RIVOLUZIONE NON C'E' ALTRA VIA D'USCITA
NON C'E' ALTRA SOLUZIONE
RIVOLUZIONE


Marek H. Commentatore certificato 28.04.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Prof. F. Battaglia ha preso da qui le sue teorie

http://www.youtube.com/watch?v=eAfIsMg45GQ&feature=watch_response

Prof Franco Battaglia e le sue c@zz@te sulla frode solare

http://www.youtube.com/watch?v=RuUKb6dVsXQ

Prof. F. Battaglia : nessuna pubblicazione nel settore dell'energia

http://www.youtube.com/watch?v=ykSB85PK_Uo&feature=related

E' proprio FUORI di TESTA!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono un sacco di esperti.

Il pelato coi baffi che non sa manco parlare, lupus che spara cazzate, veronesi sara' anche un bravo medico, ma non puo' avere la presunzione (perche' di presunzione si tratta), di parlare di cose che non gli competono, come la sicurezza delle centrali, non e' il suo campo di competenza ed il fatto che ricopra un ruolo per cui non e' preparato mi fa venire dei grossi dubbi in generale, come se io mi facessi curare da Rubbia.
Per il nucleare sentire un parere di Rubbia, per un parere medico al limite un consulto di veronesi.
Il problema e' che la massa e' ignorante e quando sente parlare un luminare (o pseudotale) non sa controbattere purtroppo.
In ogni caso mi sembrano tutti in crisi. Non hanno argomentazioni e sparano cazzate. Non ho ancora sentito dire la solita che sento sempre e che e': Visto che le centrali le abbiamo ai confini apriamone un po' anche da noi (come se avendone di piu', statisticamente parlando, fosse la stessa cosa).

afdvd 28.04.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO VS LUPI IN tv


CHI è D'ACCORDO VOTI IL COMMENTO

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 28.04.11 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di fulminati ne avevo già sentiti tanti in tv, ma questo esimio prof ha superato ogni aspettativa.

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento

lupi (ironia della sorte) e un giovane leprotto che non mancherà di sperimentare le zanne di uno smilodon, ma essendo ancora un tenero virgulto lasciamolo pure scorazzare ignaro della sua sorte in questi praticelli fioriti di inizio decennio

ciccio c. Commentatore certificato 28.04.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento

fra poco ad annozero dopo la pubblicità c'è grillo.

al casula, cagliari Commentatore certificato 28.04.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

LUPI CHE CAZZO RIDI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 28.04.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione il professore:in italia non abbiamo un deposito per le scorie radioattive. Potremmo metterle ad arcore, tanto l'ometto catramato ha promesso che in tre anni sconfiggerà il cancro..

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 28.04.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

'Sto Battaglia gli è proprio uno spasso!

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 28.04.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
nell'intervista ad annoZero

dice cose giuste.

"Anche quando spara su Santoro"
invitandolo a non invitare politici.

La cosa che dimentica di dire
è molto semplice:


"NOI CITTADINI INFORMATI COME
INTENDIAMO PROCEDERE?"

Cosa cazzo vogliamo fare
di tutto il nostro sapere.

Siamo informati, siamo consapevoli...
ma stringi stringi il massimo
della nostra attività è condividere
i nostri pensieri con persone
che la pensano come noi.


TROPPO POCO!


Quando parlo con mia moglie
e le dico che tutto ciò non basta,
lei mi capisce.

Nonostante ciò,
continua a condividere i suoi pensieri
con me o con coloro che la pensano allo stesso modo.

"QUESTA SI CHIAMA PERDITA DI TEMPO"

Ciò che io propongo è di andare
sui blog di coloro che la pensano in modo
diverso e raccontare loro il nostro punto di vista.

"Se non siamo in grado di parlare con gli ostili
a nulla serve parlare con gli amici"

Ma questo è solo il
mio pensiero.


'notte al BLOG


se ero uno scienziato mi sarei offeso ad essere paragonato all'individuo in studio.

Giovanni F. Commentatore certificato 28.04.11 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal vangelo secondo il pirla (lupi):
le scorie nuclari non sono pericolose


Lupi si fida della competenza del professor Cancronesi Ahahahaahha....

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 28.04.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lupi disinforma: dice che in Italia facciamo il 26% di energia da fonti rinnovabili ma non specifica che il 20-22% deriva dall'idroelettrico;mentre per la Germania non specifica che del 17% appena un 2-3% deriva dall'idroelettrico.
lupi dice le bugie ma quello di fianco a lui è da ricovero.
saluti a tutti
oskar

oskar matzerath 28.04.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole pazienza, le bandiere che sventolano lo confondono... :-D

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Credo che queste siano, purtroppo, le avvisaglie di una guerra mondiale che si sta preparando per il controllo delle materie prime. Cina e India saranno i prossimi attori sulla scena, con buona pace di chi non é daccordo con la legge del profitto e di chi crede come me che la pace sia l'unico modo di progredire. Sino a che non si supererà il capitalismo questa sarà la scena.

Alfredo P., La Spezia Commentatore certificato 28.04.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Dalla figlia invocava il sostegno spirituale della
preghiera, perché gli fosse data la forza di sostenere il pesante fardello della vita politica.
Pregalo tanto il tuo Gesù – le scriveva alla fine della crisi di governo del luglio 1951 – perché
abbia misericordia di me e si faccia sentire, perché senza questa Presenza non posso avere
coraggio, non so portare il grande peso, che forse temerariamente – ma non c’era altro da
fare – ho preso sulle spalle2.
Iniziava la sua giornata leggendo l’Imitazione di Cristo o meditando su una pagina delle Sacre
Scritture. Pregava spesso e si poneva di fronte agli avvenimenti con la tranquilla serenità di chi
accetta i disegni imperscrutabili della Provvidenza e sa che il Signore non nega mai il suo aiuto
a chi lo chiede. Viveva la sua fede come un intimo rapporto con Dio, colloquiando in segreto
con lui, senza mai ostentare le sue pratiche religiose. Non si trattava però di una religiosità
avulsa dalla vita concreta, ma al contrario motivo e ispirazione per l’azione. Il De Gasperi
uomo di fede e il De Gasperi uomo politico erano tutt’uno.

La Dignita' Morale.
Ininfluente, taluni Pensan che anche un Maiale ad accoppiarsi con Maialine, Lattonzole, seduto sul Trono del Consiglio, potrebbe Discettar di Politica...
Popolo di Morti.

enrico w., novara Commentatore certificato 28.04.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

we, ad AnnoZero c'è pure Guzzanti che imita Di Pietro :D


APPELLO A TUTTI I RAGAZZI DELL'UNIVERSITA' DI BOLOGNA:
Ragazzi, appena il signor Franco Battaglia mette piede dentro alla Vostra università... BUTTATELO SUBITO FUORI A CALCI IN CULO.
Chi afferma che "Chernobyl e Fukushima sono la prova che il nucleare è sicuro" va subito RICOVERATO ALLA NEURODELIRI!!!!

Luigi Bonardo Commentatore certificato 28.04.11 22:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lupi ha sfidato Grillo ad un confronto televisivo.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 28.04.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ale' terza generazione "avanzata". spariamo c...te.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.04.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

stasera ad annozero c'e' una faccia di merda del governo che non sa un cazzo di nucleare ha un punto di vista da irresponsabile vomita parole ma non dice un cazzo...brutta merda che non e' altro.bastardi che ci vogliono speculare sopra.

lupi straccione 28.04.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ah La prefazione del libro di questo fesso la ha scritta
PPP Berlusconi, allora capisco tutte le bastardate che sta dicendo, calpestando anche i morti di Chernobyl.
Fesso chi lo legge, fesso chi lo scrive, il libro.
Oggi Santoro li lascia parlare, perchè si danno la zappa sui piedi.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

beppe mi sei piaciuto ma ,dovresti incazzarti di più.

al casula, cagliari Commentatore certificato 28.04.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Governare a volte è una sofferenza, pensava mio padre, come dover negare soddisfazione a chi
la merita, dover abbandonare progetti per limiti dei fondi a disposizione, chiedere alla gente
sacrifici per il bene comune e fare in modo di essere compresi. Tutto questo ha richiesto una
forte personalità unita ad una antica esperienza politica, senza dimenticare una preparazione
spirituale e un costume di vita aderente alla propria fede. Nei brevi pensieri, scritti quasi
sempre in lingua latina, buttati giù su qualsiasi pezzetto di carta mio padre si trovasse davanti,
troviamo le sue meditazioni sulle letture di S. Agostino, le lettere di S. Paolo o l’Imitazione
di Cristo. Fra quelle in lingua italiana ne scelgo due: «Pensiero sull’egemonia: il poter servire,
avere la forza di realizzare, d’imporre l’ordine, di consolidare la democrazia». E poi la sua
vocazione politica da mettere accanto alla sua spiritualità con questo scritto: «Perdonami
Signore, ma porto con me nelle mie occupazioni la Tua preghiera. Penetra tutta la mia attività,
prega Tu nel mio lavoro e in tutta la donazione di me stesso».
Spiritualità e politica vivevano sullo stesso piano, l’una gettando luce sull’altra senza
confondersi, senza perdere in libertà nel proprio campo d’azione, ma in accordo e in completa
armonia. Il suo essere cristiano non gli impediva il rispetto per le idee ed i principi politici o di
credo diversi dai propri quando erano supportati da gente onesta ed in buona fede. In questa
vita, lunga di fatti, ma non di anni De Gasperi ha saputo sopportare ingiustizie, difficoltà
economiche, incomprensioni, con grande coraggio, umiltà e senso di equilibrio, per dirittura morale e per quel senso dello Stato che mai lo aveva abbandonato.

Maria De Gasperi, Europea, Democratica.

Quando la Politica del Bunga Bunga non era ancora la Madre del Bomba Bomba.
Popolo Disgraziato, a riversar i Frutti dei nostri Delitti di Viziosi Ignavi, sulla Carne , nel Sangue dei propri Figli!

enrico w., novara Commentatore certificato 28.04.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento

quel pelato nuclearista e' cosi' flippato sparapalle che mi fa tenerezza.
p.s. mi ricorda quel tipo che diceva in questo blog che nei campi di sterminio gli ebrei avevano anche la piscina, una specie di club valtour.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.04.11 22:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!

GRILLO, PER UNA VOLTA USIAMO I LORO MEZZUCCI!!
TELEFONA AD ANNO ZERO... E RI-CANTAGLIELE
IN DIRETTA! E' UN DOVERE SACROSANTO!

SOPRATTUTTO A QUELLA CACCA DI "PROFESSORE"
DEI MIEI STIVALI!

Fabio Macaluso, Palermo Commentatore certificato 28.04.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento

e me sto professore sembra minzolini.
non solo per le cazzate che dice,
anche fisicamente.

il Mandi Commentatore certificato 28.04.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Franco Battaglia docente di Chimica Ambientale dell'Università di Modena, scrive articoli sul “Giornale” e sul forum nucleare italiano del chicco fuori di testa.

Vedere qui:

http://www.forumnucleare.it/index.php/interventi/franco-battaglia-la-ineluttabile-necessita-del-nucleare

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

CHIAMA AD ANNOZEROOOOOOOOOOO... LUPI TI HA SFIDATO!!!

claudio marsiglia 28.04.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma da dove viene questo soggetto di nome Battaglia che si definisce esperto PRO-Nucleare e che vorrebbe confrontarsi con il prof. Rubbia!

Ma per favore, mandatelo via!

maria r. 28.04.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Chernobyl ZERO MORTI????
Caro il mio pseudoscienziato spero di cuore che tu sia il primo !

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 28.04.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Interessante resta la sua interpretazione cristiana dell’uomo di Stato, quando raccontava
come durante gli anni passati alla biblioteca vaticana, avesse sempre aperto con commozione
i vecchi palinsesti, e fra questi il De re publica di Cicerone: "ricordo con quale venerazione e
rispetto li aprivo perché sentivo che qui era l’unica politica che avrei potuto imparare. Politica
a lungo metraggio, di lunga e storica prospettiva. Qui c’erano i principi che il vecchio, antico
filosofo e politico richiamava ponendo le basi della sua dottrina sopra la Repubblica. Egli, tra
l’altro, diceva (e questo va ricordato perché è diventato spirito del mio spirito, sangue del mio
sangue, parte della mia direttiva e della mia vita politica): «non vi è altra cosa in cui la virtù
umana si appressi più alla divinità che il fondare nuovi stati, nuove città o reggere gli antichi».
Voleva dire con ciò che non c’è compito più grave e di maggior responsabilità ed elevatezza
che quello di occuparsi, in posti direttivi, della politica degli Stati. Ho sentito in quel momento
e risento oggi, attraverso l’interpretazione cristiana, quello che gli antichi sentivano: «il reggere
uno Stato crea un vincolo intimo con Dio, nostro Padre, e crea una responsabilità immediata
verso il popolo; ma verso il popolo come apportatore della divina volontà che ci regge»."

Alcide De Gasperi, Cattolico, Antifascista, Statista.

Berlusconi, chi era costui?

enrico w., novara Commentatore certificato 28.04.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

ma porca troia, santoro!

ma ti informi sugli ospiti, prima di farli parlare?

ma chi cazzo è sto deficente di professore della minchia?

se fosse il primo aprile, penserei che ci stai facendo uno scherzo, ma oggi ne abbiamo 28, porca puttana!


Chernobyl ZERO MORTI...ma DENUNCIATELOOOOOOOOOOOOO, non si può far parlare questa gente nella tv pubblica. DECINE DI MIGLIAIA di MORTI e o INVALIDI, più quelli con cancri di vario tipo, deformazioni INGUARDABILI e per lui: ZERO MORTI!!!

Mi spiace dirlo, ma spero tanto muoia lui!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 22:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

quello che parla ad anno zero a favore delle centrali e' laurato in delirio scientifico con radiazioni cerebrali evidenti, bravo, bravo, 30 e lode

bob ryder Commentatore certificato 28.04.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

stanotte voglio sognare FRANCO BATTAGLIA impalato su un TOTEM DI URANIO RADIOATTIVO.

che essere spregevole e verminoso

davide lak (davlak) Commentatore certificato 28.04.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

MA DOVE L'HANNO PRESO A QUESTO
OH MIO DIO !
SANTORO HAI DAVVERO TOCCATO IL FONDO !

Marek H. Commentatore certificato 28.04.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Onore a Grillo , è l'unico che ci mette la faccia senza scopo di lucro , ha tutto da perdere e niente da guadagnare : basta questo per portargli rispetto a vita .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quello che si spaccia per professore chi è? Ha un'ignoranza ASSURDA o una malafede incredibile.
Ma questo "professore" insegna ai giovani? Dio ci salvi...ASSURDO!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito: sto professore ad AnnoZero è una candid camera,
dai dai
ditemelo sù :D


finalmente risolto il problema del nucleare. E' stata scoperta la radiazione intelligente, radiazione che in caso di disastro identifica ed uccide unicamente i nuclearisti.

gigi di marco Commentatore certificato 28.04.11 22:13| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia non si puo' esportare; per fortuna arriveranno quei popoli che ce la potranno insegnare

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento

il problema delle persone invitate ad annozero o altri programmi e' che devono chiamrea qualcuno di la' e di la' sono tutti cosi', cioe' non ce n'e' uno normale, sono tutti o avvocati del boss o boh non so come definirli ma si e' capito.
se penso chi potrebbe essere un buon invitato di questa destra o simpatizzante delle idee del berlusconismo-lega (questa destra) non mi viene in mente un solo nome.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.04.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE DEVI ANDARE IN STUDIO !
BEPPE DEVI ANDARE IN STUDIO !
BEPPE DEVI ANDARE IN STUDIO !
BEPPE DEVI ANDARE IN STUDIO !
BEPPE DEVI ANDARE IN STUDIO !
BEPPE DEVI ANDARE IN STUDIO !
FALLI STARE ZITTI UNA VOLTE PER TUTTE...........LUPI COMPRESO !

Marek H. Commentatore certificato 28.04.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ho trovato in nessun Passo del Vangelo, una Parola di Gesu' a Giustificare una Guerra.
O Gesu' non è Figlio di Dio, o Dio è Berlusconi.
Pero' i Vescovi che lo Seguono, Zitti e Incassano, sono proprio Figli del Padre...
Eterno e nano.

Mai, l'Altissimo.

enrico w., novara Commentatore certificato 28.04.11 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Lupiiiii, non dire bestialità, l'europa riflette sul fatto di chiudere le centrali, di abbandonare l'atomo e tu vuoi riflettere su come e quando riaprirle?

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alè, mo pure Lupi a sparare minkiate a raffica e nessuno gli dice niente, ma vaffanculo ma che cazzo ci sta a fare Bonelli?


lupi completamente scemo!

adesso ha detto che il risultato del precedente referendum sul nucleare fu sbagliato, un errore.

quindi l'80% degli italiani, secondo codesto imbecille, hanno sbagliato!

lupi, mavaffanculo, và!

il Mandi Commentatore certificato 28.04.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Lupi ...ora come ora sarei anche favorevole alla pena di morte pur di non sentirlo parlare...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.04.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Lupi sono tanto presa dall'emotività che ti auguro di schiattare!!!

Liliana A. Commentatore certificato 28.04.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro non mi sembra tanto morto.....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.04.11 21:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

quel pelato di merda che stà parlando....che le energie alternative sono una bufala e che se di notte abbiamo un picco e l'italia è un pannello fotovoltaico...non servirebbe a nulla....

la democrazia E' MORTA , CON TALE FECCIA NON DISCUTERE , BASTONA SENZA PIETA'....

se ti vogliono uccidere , la legittima difesa vuol dire usare ogni mezzo , ogni mezzo e basta....

Non basta Rubbia , basta il buon senso a sputare su questi vermi.....pagati male , perchè coglioni e fasulli.

il confronto E' MORTO ,IL NO AL NUCLEARE deve essere difeso con la resistenza civile o incivile e bestiale.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 21:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un tizio che si fa chiamare "professore" ad AnnoZero e che sta sparando una marea di cazzate incredibili sul fotovoltaico e sulle cifre (sta proprio dando i numeri).
Ma allora ha ragione Beppe a dire che convocano cani e porci purchè siano di casta e gli altri nisba.....


Si e' laureato al Cepu in itagliano ? non sa manco parlare e pretende di scrivere un libro pro-nucleare?

afdvd 28.04.11 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, se volete farvi del nervoso sentite quel clown con la camicetta rossa ad annozero.
PATETICO e ignorante da far paura.
Ah Santoro, ma chi cavolo inviti? Invita gente seria!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Non andiam per niente Bene, anzi facciam piuttosto schifo.
Non sappiam piu' Godere dell'Amore, poichè non lo Conosciamo.
Figurarsi Meritarlo.
Abbiam fatto delle Donne , Animali da Monta.
I Preti, messi a Mezze Checche.
I Politici, l'altra Meta' che lecca lor il Culo.
Povero Papa, che razza di Lupanare si trova Attorno.
Assassinata ogni possibilita' di Elevazione Morale, cosa ci restera'?
Solo un Perverso Mercantilismo calato, Truffaldino da un Fittizio Alto.
Alto Relativo, confrontato alla Massima espressione del Sentire Umano: l'Altissimo.
Oh, direte, la Corruzione ci è Connaturata.
Vedete quell'Ubriaco che Ciondoloni, rasenta Barcollando il Muro, con la Bottiglia alle Labbra tra un riso Sguaiato ed un'Imprecazione?
Fors'è meno Degno dell'Abbraccio Spirituale, a portar il Dio entro il suo Cuore, a Riscaldarlo con Tepore, di quanto lo sia il nostro Ipocrita Trascinar l'esistenza ?
No, io Fatico a trovare Interlocutori che Abbian la Purezza dei Ladruncoli, delle Puttane da litoranea, dei Fonditori ad un metro dall'Abisso di Ferro e Fuoco.
Possibile che la Schiavitu' sia d'intendersi una Virtuosa Accettazione?
Cos'è un quieto Viver se la Morte dell'Amore ti ha gia' Affossato?
Meglio a Quindicianni, quando si passa come un Cane da una Collina all'Altra, da un paio di Cosce d'Infermiera, ai Seni Prosperosi della Figlia del Capostazione.
Ad Inseguir l'Ineffabile.
A Carpir un Mondo Interiore , per Imparare a Schifar se stesso.
A compier una Catarsi nel Purissimo.
Che sol di una Presenza, t'Empie.
Sedotto e Fecondato da un Seme che non Passa.

Mieteran la Tua Spiga in Me, ma una Nuova Spiga a Rinascere, in un Altro Mondo.
Questo, a Perderlo, non ci si Rimette Nulla.

La luce delle Stelle, sola, a Trar da Questa Fogna...

enrico w., novara Commentatore certificato 28.04.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento

io ho 73 anni e per tanti anni ho lavorato nelle centrali nucleari rispetivamente :
Trino Vercellese
Caorso
Garigliano
Volturno ed in fine alla centrale tuttora attiva
di Ispra
tanto pericolosa come le altre però tu non ne parli come tutti i politici fasulli antinucleari
la conclusione del mio discorso è che in tanti anni nel nucleare ho assorbito meno radiazioni di quante tu hai assorbito con Cernobil quindi cessate di raccontare alla gente per vostro tornaconto un sacco di balle se volete fare qualche cosa di serio andate a spegnere le centrali in Francia Germania e Svizzera che sono per noi a detta vostra pericolose quanto Ispra

Augusto Seveso 28.04.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Di Pietro ad annozero!

Abbiamo la possibilità di mandare a casa questo governo sulla politica estera (bombardamento Libia) e l'opposizione (pd) vuole offrigli una sponda.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 28.04.11 21:37| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SADDAM dava rifugio e ricovero AI PALESTINESI!

GHEDDAFI a quanti palestinesi ha dato ricovero?

- quanti africani ha sterminato il gheddafi !!!

- questa è una guerra santa ...per annientare un
sorcio alleato di sorci del cazzo !!!

date retta a Lenin ...

Lenintonio D (ilich), Roma Commentatore certificato 28.04.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento

GENDARMERIE UE. ANZI, USA

"Praticamente non ne ha parlato nessuno. Praticamente la ratifica di Camera e Senato è avvenuta all’unanimità. Praticamente stiamo per finire nelle mani di una superpolizia dai poteri pressoché illimitati. Che sulla carta è europea, ma che nei fatti è sotto la supervisione statunitense. Tanto è vero che la sede centrale si trova a Vicenza, la stessa città dove c’è il famigerato Camp Ederle delle truppe USA

Alzi la mano chi sa cos’è il trattato di Velsen. Domanda retorica: nessuno. Eppure in questa piccola città olandese è stato posto in calce un tassello decisivo nel mosaico del nuovo ordine europeo e mondiale. Una tappa del processo di smantellamento della sovranità nazionale, portato avanti di nascosto, nel silenzio tipico dei ladri e delle canaglie."

Leggi l'articolo al link:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8231

Skynyrd Lynyrd Commentatore certificato 28.04.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i politici sono dei MORTI col cervello ottuso perchè non andare in televisione a farli crollare in diretta.
Dovrebbe essere semplice visto che sono degli idioti.
Perchè non farlo?
Che difficoltà potrebbe incontrare uno come Beppe Grillo a chiaccherare con uno scemo come Lupi?
Non è tempo perso se fai fare una figura di merda in diretta a un politico morto.
Perchè non farlo?

Rosso Vileda 28.04.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

lupi CARNEFICE VOLONTEROSO DEL NOSTRO PAESE !!!!

SPARISCI !!!!

David 28.04.11 21:32| 
 |
Rispondi al commento

OT Mastellone

IL LEADER DEI POPOLARI UDEUR A «UN GIORNO DA PECORA»

«Se vince de Magistris mi suicido»

O___O (non aspettiamo altro)

Clemente Mastella a Radio2: «Io mi sono candidato
a Napoli proprio per far sì che non accada»


«Se Luigi De Magistris va al ballottaggio mi suicido, ma non ci arriverà, non si è mai visto un magistrato che arriva a fare il sindaco di una grande città». Parole di Clemente Mastella ai microfoni del programma di Radio2 «Un Giorno da Pecora». Che cosa farebbe per evitare questa possibilità? «Spero proprio che non accadrà – ha ribadito Mastella -, io mi sono candidato proprio per far si che non accada». I sondaggi la danno tra l'1 e il 2%, non proprio un grande risultato. Ma a quanto pensa di arrivare? «Io sarei soddisfatto di arrivare tra il 3,5% e il 4%», ha concluso Mastella.

CdS


Sari K. Commentatore certificato 28.04.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(una risposta a Nando, ma va bene anche per tutti)

Art. 11

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>
quando fu scritta non c'erano NANI DEL CAZZO , SPASTICI VIAGRATI "PADRONI DEL NULLA", DITTATORI
PSEUDOPOPOLARI CHE SI FOTTONO 5 MILIARDI DI DOLLARI MENTRE IL POPOLO FA LA FAME !

- c'era BAFFONE al di là della CORTINA che era una GARANZIA PESANTE E SOCIALISTA PER IL MONDO
INTERO !

BATTLE OF STALINGRAD
BATTLE OF KURSK

dovettero usare i porci della DECIMA MAS distinta
in azioni eroiche in guerra , per abbattere qualche "comunista" popolare il PRIMO MAGGIO DELL'ANNO 1947 !!!

TROPPO è CAMBIATO DAI QUEI TEMPI , EH!
non fatevi le solite PIPPE NEL CRANIO, cari kamerati della minkia !

vedetevi qualche filmatino che illustra:

http://www.youtube.com/watch?v=wBEZjuytO_8

http://www.youtube.com/watch?v=VpKGP09LhWA


hasta cameratucci di colore "verde" !
padroni del niente!


Che bello vedere un uomo con principi cattolici come Lupi, santificare la guerra.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 28.04.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE PEZZO AL PIANO AD ANNO ZERO BEPPE!

SEI UN GRANDE!

CIAO!

ALEX!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.04.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento


Maurizio Lupi.....cazzone immondo , benedetto da dio e dalla amorevole passione per la politica....

lui , potere , famigghia e soldi....

rispetto....lui missionario.....

che imbecille....

ma quale dibattito , scambio , discussione....con i 40, 400 ladroni dei partiti ....sono tutti uguali , intercambiabili....

uguali , anticostituzionali , autoeletti , autofinanziati , auto-IMPUNITI....

una monarchia illeggittima......

torniamo al 48 o meglio mandiamoli tutti a fan culo ORA.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, CONTINUA COSÌ!

CANTAGLIELE COME SI DEVE, A MUSO DURO!

SIAMO TUTTI CON TE!

A UN TUO SEGNALE, SCATENEREMO L'INFERNO! =)

"R I - V O - L U - Z I O - N E !!"

Fabio Macaluso, Palermo Commentatore certificato 28.04.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

"Davide Bono, presidente del Movimento Cinque Stelle del Piemonte, per rispondere alla mia intervista su affaritaliani ha fatto ricorso a tutto l’armamentario berlusconiano di vecchie e false accuse nei confronti di Di Pietro. Per rispondere alla mia critica di essere funzionali a Berlusconi, il movimento di Grillo ha risposto esattamente come avrebbe risposto Berlusconi. Quale miglior conferma per la mia tesi? Questa è la nuova linea di Grillo nei confronti di Antonio Di Pietro. Proprio lo stesso Antonio Di Pietro che fino a poche settimane fa chiamava ‘Kryptonite Di Pietro’, che descriveva come l’unico politico italiano degno di fiducia. Cos’è successo? Avendo fondato un partito, ora Grillo si comporta come un vecchio volpone della politica. E, per guadagnare consenso, attacca chi gli è più vicino, nel tentativo di sottrargli voti. Dispiace che molte delle cose giuste che Grillo ed il Movimento 5 Stelle sostengono passino in secondo piano rispetto a questo modo vecchio e berlusconiano di fare politica. In questo modo, purtroppo, fanno solo il gioco di Berlusconi".

democratico b., Milazzo Commentatore certificato 28.04.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Lupi:"Grande dimostrazione di compattezza della maggioranza"... e come noooo solo sulle leggi ad personam...scudo fiscale,ecc... per i cittadini solo cazzi nel culo!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 28.04.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento

lupi...... lupi......

ma gliel avranno fatta l'antirabbica?


Poveri Lupi... certo che se invece dei 19.000 euri mensili avesse uno stipendio di 1.300 euri non soli se sarebbe capace di sacrificare la sua vita e quella della sua famiglia!!
Il lupo perde il pelo ma non il vizio!!
Ciellino di merda vai a fare in culo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 28.04.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Colgo l'occasione per uscire dal tema preciso e come sempre dettagliato ricordando l'attacco scagliato dall'On. Donadi dell'Italia dei valori contro Beppe il quale a mio modesto avviso sbaglia a percorrere strade politiche e legali per debellare mafia e fascismo sessuofobia e xenofobia nella penisola italiana che mostra tutta la sua violenta recrudescenza proprio nelle istituzioni asservite e corrotte

enrico marziani 28.04.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento

L'intervento del Beppe ad annozero....sei un mito!!!

Gino B. Commentatore certificato 28.04.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe!
ad annozero, però, parli solo......
vorrei anche sentirti "discutere"!!!!!!!!


Grande Beppe, come al solito.

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

3) da pagare per il suo paese nella lotta contro gli aerei nazisti. In questo caso il ruolo nazifascista lo sta facendo la NATO, con le sue migliaia di missioni di bombardamento con gli aerei più moderni che il mondo ha mai conosciuto.
Il colmo è stata la decisione del governo degli Stati Uniti, che ha autorizzato l’uso degli aerei senza pilota, per ammazzare uomini donne e bambini libici come in Afganistan, a migliaia di chilometri dall’Europa occidentale, ma stavolta contro un popolo arabo e africano, di fronte agli occhi di centinaia di milioni di europei e nientemeno che a nome dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.
Il Primo Ministro della Russia, Vladimir Putin, ha dichiarato ieri che queste azioni di guerra sono illegali e vanno al di là della cornice di accordi del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.
I brutali attacchi contro il popolo della Libia. che acquistano un carattere nazi-fascista, si possono utilizzare contro qualsiasi popolo del Terzo Mondo.
Realmente mi stupisce la resistenza che sta presentando la Libia.
Ora questa bellicosa organizzazione dipende da Gheddafi: se resiste e non si sottomette alle sue esigenze, passerà alla storia come uno dei grandi personaggi dei paesi arabi.
La NATO attizza un fuoco che può bruciare tutti !
Fidel Castro Ruz

27 aprile 2011

Ore 19.34


ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

2) Robert Gates, e il Ministro alla Difesa del Regno Unito, Liam Fox, che ha visitato gli Stati Uniti per discutere la criminale guerra dalla NATO contro la Libia. Era difficile da credere ma il ministro inglese ha vinto l’Oscar: era un fascio di nervi, era teso, parlava come un pazzo e dava l’impressione di sputare le parole.
Ovviamente era giunto all’entrata del Pentagono, dove Gates lo ha accolto sorridente.
Le bandiere dei due paesi, quella dell’antico impero coloniale britannico e quella del suo figliastro, l’impero degli Stati Uniti, sventolavano in alto, ai due lati, mentre si suonavano gli inni. La cerimonia del paese ospite è stata l’inizio, poi i due ministri sono entrati nell’edificio nordamericano della difesa e si suppone che abbiano parlato lungamente, stando alle immagini che ho visto di quando ritornavano, ognuno con un discorso tra le mani, senza dubbio precedentemente elaborati.
La cornice dello scenario la costituiva il personale in uniforme.
Nell’angolo a sinistra si vedeva un giovane militare alto, magro, apparentemente rosso di capelli, con la testa rasata, il berretto con la visiera nera calata quasi sino al collo, che presentava il fucile con la baionetta, e che non batteva ciglio e non lo si vedeva respirare, come la stampa di un soldato disposto a sparare una palla di fucile o un missile nucleare con la potenza distruttiva di 100000 tonnellate di TNT.
Gates ha parlato con il sorriso e la naturalezza di un padrone.
L’inglese invece lo ha fatto nella forma che ho spiegato.
Poche volte ho visto una cosa così orribile. Esibiva odio, frustrazione, furia e un linguaggio minaccioso contro il leader libico, esigendo la sua resa senza condizioni, e lo si vedeva indignato perché gli aerei della poderosa NATO non erano riusciti a sconfiggere in 72 ore la resistenza libica.
Mancava solo che esclamasse: “Lacrime, sudore e sangue”, come Winston Churchill quando calcolava il prezzo

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Da L'Agenda Nera:
Milano,26 Gennaio 1994
Berlusconi spedisce all'agenzia Reuter e alle tv Rai e Fininvest una videocassetta di dieci minuti registrata ad Arcore in cui annuncia ufficialmente il suo ingresso in politica:"L'Itali è un paese che amo....e voglio un'Italia più giusta,più generosa,più prospera più moderna..Vi dico che possiamo,vi dico che dobbiamo costruire insieme per noi e per i nostri figli,un nuovo miracolo italiano".
Vi sembra che tutto questo sia avvenuto?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 28.04.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Un fuoco che può bruciare tutti
1)
Si può essere o meno d’accordo con le idee politiche di Gheddafi, ma l’esistenza della Libia come stato indipendente e membro della Nazioni Unite, non lo può discutere nessuno.
Però il mondo non è giunto a quello che dal mio punto di vista, costituisce oggi una questione elementare per la sopravvivenza della nostra specie: l’accesso di tutti i popoli alle risorse materiali di questo pianeta. Non ne esiste un altro nel Sistema Solare che possieda le più elementari condizioni della vita che conosciamo.
Gli Stati Uniti hanno sempre trattato d’essere un crogiolo di tutte le razze, di tutti i credo e di tutte le nazioni, bianche, negre, gialle, indie e meticce, senza altre differenze che non fossero quelle dei padroni e degli schiavi, dei ricchi e dei poveri, ma tutti dentro i limiti delle frontiere: al nord il Canada, al sud il Messico, a est l’Atlantico e a ovest il Pacifico.
L’Alasca, Puerto Rico e le Hawai erano semplici incidenti storici.
La complicazione del tema è che non si tratta di un nobile desiderio di coloro che lottano per un mondo migliore, che è degno di rispetto come le credenze religiose dei popoli. Basterebbero alcuni tipi di isotopi radioattivi emanati dall’uranio arricchito, consumati in quantità relativamente piccole degli impianti elettro nucleari, che non esistono nella natura, per porre fine alla fragile esistenza della nostra specie. Mantenere questi residui in volumi crescenti sotto sarcofagi di cemento armato e acciaio, è una del maggiori sfide della tecnologia.
Fatti come l’incidente di Chernobil o il terremoto del Giappone hanno posto in evidenza questi rischi mortali.
Il tema che desidero affrontare oggi non è questo, ma lo stupore con cui ho osservato ieri nel programma Dossier di Walter Martínez, della televisione venezuelana, le immagini filmate della riunione tra il capo del Dipartimento alla Difesa,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo caro Beppe i morti che ci governano non li tiene in vita solo Santoro .....ma la maggioranza dei media e del popolo italiano...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.04.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma un pò meno agitato, Beppe, non si potrebbe?
Risulteresti più chiaro nell'esposizione.

Giorgio O. Commentatore certificato 28.04.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

santoro che polemizza con grillo, e viceversa.
sul punto ha ragione grillo ma piantiamola(piantatela) di farvi la guerricina tra voi quando "quelli", i soliti, ci stanno facendo il deretano nero.e non solo metaforicamente ma anche politicamente.
abbasso i fascismi informativi. vive la libera informazione:travaglio, grillo, santoro, la gabbanelli, qualcosa di la 7 e repubblica+ repubblica.tv, l'unita', qualche blog indipendente;
il resto e' dittatura mediatica(nevrotica)
il rest

bob ryder Commentatore certificato 28.04.11 21:10| 
 |
Rispondi al commento

beppe ad annozero se la prende anche con santoro, e ha comunque le sue ragioni,
un pò di merda in meno ad annozero non guaasterebbe il programma.

al casula, cagliari Commentatore certificato 28.04.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento

salvini in un talk show e' irritante come un foruncolo sul glande


secondo me c'e' un qui pro quo, e' cioe' che in liba non c'e' una guerra civile. la guerra civile e' quando una prte di civili combatte un'altra parte di civili, casomai sostenuti da esercito etcetc. li' al limite non bisogna prendere posizione, sono fatti loro.
in libia per quel che si sa sono invece gheddafi (come il suo esercito e aviazione) vs i civili. cambia tutto.
altra considerazione che si bypassa: la guerra li' non e' cominciata con i bombardamenti francesi, ma era gia' da giorni che era iniziata, da quando gheddafi aveva dichiarato e iniziato a farla prima con i mercenarti da lui assoldati che andavano di casa in casa a tagliare teste (ci sono testimonianze che sia successo cosi') per spegnere la ribellione a tripoli, poi attaccando e bombardando col suo esercito e aviazione le citta' che si erano gia' liberate di lui.
si fa un po' di confusione forse anche solo voluta inconsciamente per difendere le proprie posizioni pacifiste senza se e senza ma.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.04.11 20:55| 
 |
Rispondi al commento

L'ORA DEL GIUDIZIO !!!

SARA' QUESTO L'EVENTO ECCEZZIONALE DEL 2012 ????????????

IL RISCATTO DEGLI "SCHIAVI" SUGLI SCHIAVISTI ??????

O SOLO CAMBIO DI "CAMICIA - COLORE " ????

mDs 28.04.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Di solito,si diceva una volta,che uno straniero entrando in un paesino,poichè tutti si conoscono,individuava lo "scemo del paese e il prete".
Ora cara Mary tu non sei prete ...ma senz'altro..... lo ...........del paese!
Continui a postare nonostante ti bannino le solite cazzate che dici!
Mha!Cosa vuoi che ti dica altro se non lo capisci ..il problema è tuo non nostro!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 28.04.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 28/04/2011
GRANDE BEPPE, se resisterai a questo tour de force, che ai programmato diventerai super GRILLO.
TI stiamo aspettando a BOLOGNA, A RAVENNA roccaforti del pd-l, LA politica che stanno praticando è veramente di bassa caratura, UNA VOLTA la sinistra era sinonimo di onestà e onore, ora è diventata sinonimo di inciucci squallidi,ABBIAMO ERRANI che non doveve essere eletto per rispetto alle regole dei due mandati, invece avanti, abolizione delle province, non ne parlano più, anzi hanno creato i circondari per inboscare altri mammut a spese del popolo, ecc, ecc.
BEPPE GRIDA FORTE, così anche se sordi molti ti capiscano, questo sarà il nostro inizio, per loro l'inizio della fine.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 28.04.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Del come si sta bene sotto la dittatura comunista:

http://www.globalmuseumoncommunism.org/sites/all/themes/museum/map_of_communism/index.html

Mappina interattiva con numero di morti per paese, causati dal comunismo, socialismo o come cappero lo volete chiamare.


PERCHE' NON VIENI A REGGIO EMILIA???...QUI SIAMO SCHIAVI DEL PD!!!!..PERSONCINE PER BENE CHE VOGLIONO FARE RISPETTARE LA COSTITUZIONE MA CHE PERMETTONO ALLA MAFIA DI SOMMERGERCI COL LORO CEMENTO... SALVACI!!!

ALESSANDRO BRAGLIA 28.04.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento

CACAO MERAVIGLIAO.

QUEGLI ITALIANI CHE BOMBARDANO NON MI RAPPRESENTANO!

CHI HA DECISO DI BOMBARDARE NON E' UNA CARICA ISTITUZIONALE CHE MI RAPPRESENTA!

IL PARLAMENTO ITALIANO CHE PERMETTE DI BOMBARDARE NON MI RAPPRESENTA!

LA CLASSE POLITICA ITALIANA NON MI RAPPRESENTA!

COSTITUZIONE ITALIANA.

Art. 11

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

QUANDO UNA CARICA POLITICA NON E' IN GRADO DI ADEMPIERE AL PROPRIO DOVERE ISTITUZIONALE VA RIMOSSA DAL SUO INCARICO,SUBITO!!!

QUANDO UNA INTERA CLASSE POLITICA NON RISPETTA LA COSTITUZIONE,VA MANDATA A CASA,SUBITO!

Quando tutte quelle teste di caxxo che siamo,capiranno qualcosa,forse sarà fatta un po' di pulizia!

LA POLITICA ITALIANA NON MI RAPPRESENTA,SONO CONTRO IL NUCLEARE,CONTRO LA GUERRA E CONTRO QUESTA BANDA DI FIGLI DI GRAN PUTTANA CHE CALPESTANO I DIRITTI DEI PIU' DEBOLI!!!

VAFFANCULO!!!

Arrivederci a grazie,graziella e ...

Nando Seduto da Roma.

p.s.

Stasera sarà trasmessa una mia intervista a Anno Zero.

Non mia,di Grillo,vediamo!

ALtro che "porcondicio",porco cane!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 20:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dal Corriere della Sera:

«Nelle due partite vince il Real di Mourinho. Lui che può, bombarda Barcellona...».

È la battuta di Ignazio La Russa.
Il ministro della Difesa parla di calcio con i giornalisti scherzando sulla semifinale di Champions. Le sue parole arrivano poco dopo aver riferito alle Camere sulla crisi libica ed i bombardamenti veri, quelli «mirati» che otto aerei italiani si accingono a effettuare nell'ambito delle operazioni militari sotto la guida della Nato.


Ma quanto può essere idiota, inopportuno, tragicamente ridicolo un politico italiano??

antonella g. Commentatore certificato 28.04.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cmq sia i popoli nordafricani sono migliori di noialtri! ... riescono ad abbattere dittatori fantoccio con la forza o senza la forza !

- il Gheddafy se le merita tutte le bombe sulla capa

le ha già "pagate" il nano mafioso prima di tirargliele! ...con i soldi degli italioti, ovvio!

il colonialismo se operato in base all'autodeterminazione dei popoli puo' essere anche accettabile, se invece si tratta di schiavismo , come quello messo in atto da MALdestri qui in berluskistan , non è buono !

- E' FACILE ACCORGERSI CHE SIAMO NOIALTRI UN PAESE
COLONIALE IN CUI UNA "CASTA" DI TESTE DI CAZZO SI
CREDONO "PADRONI IN CASA NOSTRA" e si scoprono che
non comandano nemmeno in casa con la moglie!
(manco con l'amante, visto che uno stronzo quasi
ci rimaneva e l'altro ci si è sputtanato in mondovisione con una "marocchina" minorenne )

Negli affari esteri io la vedo diversamente dai bossi nani e "comici" !

punto!

Lenintonio D (ilich), Roma Commentatore certificato 28.04.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

con tutti i cazzo di problemi che abbiamo, tg1 e tg 5 ci vomitano minuti e minuti su questo cazzo di matrimonio: e che caspita, non sara' mica la prima volta che una principessa la smolla!


*****
Movimento RadicalSocialista Lombardia
*****
------------------------------------------------

Radicalsocialista?

Ecche e'?

Son talmente falliti che non san piu' come chiamarsi!!!

50 STARS 13 STRIPES (we rule!) Commentatore certificato 28.04.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Quanti extracomunitari, adesso, usciranno di prigione?
Gli intenti della Lega, uno a uno cascano come foglie
Cadde il loro tentativo di distorcere la costituzione
Sono cadute le ronde
La Bossi-Fini sarà costituita con un progetto più onorevole e soprattutto meno fallimentare e disumano
E' caduto il tentativo di trasformare le scuole pubbliche in sedi di partito
Cadrà anche il federalismo
E noi speriamo tutti che cada quanto prima il porcelllum, con cui Calderoli ha distrutto la sovranità popolare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.04.11 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attentato a Marrakesh: un kamikaze in un caffé "16 morti, molti europei"

Eccolo il botto, puntuale.

Che dice, che dice Tettamanzi?
Che dicono, che dicono i grillini pacifisti sinistri ?
Che dicono le nonne rivoluzionarie e i convertiti all'islam ?

Mary Green Commentatore certificato 28.04.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe ad Annozero

mariuccia rollo 28.04.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi gioco un coglione (un leghista ovviamente, ma che avevate capito?) che B. ha deciso, senza la lega, di bombardare la Libia, perché sa che sotto le elezioni lo spastico non può sfasciare la coalizione e deve, gioco forza, rimettersi a 90°.

Se non ci credete chiedete alla Margherita che notoriamente è la bocca della verità e la badante del Bossoli...

Franco F. Commentatore certificato 28.04.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Bologna il candidato del M5S è dato al 5%

A Torino al 4

Ma non sarebbero state percentuali anche più alte se almeno su questo blog si fossero fatti conoscere?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.04.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel merito la lega fa semplicemente gli interessi della sua base sociale, stufa di farsi fare il culo a quadretti dai cugini d'oltralpe, le centinaia di centri commerciali disseminati da nord a sud erodono paurosamente il denaro a disposizione che non torna "in circolo", un rarissimo caso in cui i trogloditi della polenta alla grappa hanno ragione da vendere, vedere il puttaniere che fa il servizietto al franco-ungherese offende chiunque

ciccio c. Commentatore certificato 28.04.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nani che lavorano nei circhi, devo dire la verità non mi hanno mai fatto ridere.

Ce n’è uno, però, un sedicente e ben noto capo di governo, che fa eccezione.

Devo ammettere che è veramente esilarante da vedere, soprattutto quando rilascia quelle dichiarazioni austere, sforzandosi di assumere ogni volta la faccia e la postura di uno statista vero ed autorevole al punto tale da credere egli stesso, seriamente, di essere una vera figura Istituzionale.

Salvo, però, essere tradito continuamente dalle asinerie che gli escono di bocca.

In realtà, bisogna riconoscerlo, in tali occasioni la sua bella figura la fa sempre, solo che é immancabilmente la solita ed emerita figura di mmerda…

Franco F. Commentatore certificato 28.04.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Firenze: detenuto suicida, la Procura apre un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo
28 aprile 2011
L’uomo in cella dal 5 ottobre scorso per rissa e droga, era affetto da problemi psichici ed aveva già tentato in passato di togliersi la vita. Giovedì scorso un detenuto nigeriano di 34 anni si è suicidato nel carcere di Sollicciano.
A seguito di questo tragico evento la Procura di Firenze ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, in cui viene ipotizzato il reato di omicidio colposo. L’uomo in cella dal 5 ottobre scorso per rissa e droga, era affetto da problemi psichici ed aveva già tentato in passato di togliersi la vita. Secondo i medici, il detenuto andava sorvegliato attentamente, e invece ha avuto tutto il tempo, giovedì scorso tornando dalla passeggiata in cortile per l’ora d’aria, di impiccarsi con una maglietta alla ringhiera delle scale.
Il pm di turno, Concetta Gintoli, ha già acquisito le cartelle cliniche della vittima, come scrive ‘Il Giornale della Toscanà stamane anticipando la notizia. Nessuno ha visto il 34enne nigeriano compiere il drammatico gesto, e questo fa presupporre che nessuno stesse sorvegliando l’uomo, come il caso avrebbe richiesto. Gli accertamenti vanno avanti e non è escluso che l’ipotesi di reato possa cambiare e trasformarsi in istigazione al suicidio

Il viaggio di Mukela è finito a Sollicciano, di Enzo Brogi (consigliere regionale Pd)

È la vigilia di Pasqua, vado, ancora una volta, in visita al carcere di Sollicciano. Per le feste c’è sempre un’atmosfera più triste e amara, se possibile, nelle prigioni. Passando davanti alle celle del secondo braccio è un lento lamentio di auguri quello che, come un mantra triste e disperato, ci accompagna. Proprio sopra le nostre teste, a ventotto anni, se ne è appena andato un giovane nigeriano. Mukela (il nome è inventato, ma la storia no). Ha terminato qui il suo terribile viaggio della speranza.
Alle spalle deserti attraversati, umiliazioni,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

attentato a MARRAKECH.
15 morti di cui sei francesi.

cioè, chiariamo bene: qualcuno si è molto incazzato e ha fatto saltare in aria un pò di gente cercando di fare più vittime possibile tra quelle che aveessero la nazionalità di un PAESE GOVERNATO DA NAZISTI che sta compiendo atti di TERRORISMO contro un popolo che non ha mai torto un capello a uno dei loro connazionali.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 28.04.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Un’iniziativa da condividere
La Lega dei Socialisti della Lombardia ha preso questa iniziativa che condividiamo. Pur certi che il console sirino sarà insensibile, come il governo siriano sarà insensibile alle sanzioni, crediamo fermamente che la società civile debba mobilitarsi “per” e oggi la principale mobilitazione ci sembra questa. Auspichiamo che con i firmatari di questa lettera si possa creare un movimento più ampio che possa rivolgersi all’ambasciata siriana.

Spett.Consolato della Repubblica Araba di Siria
Corso Sempione, 23
20145 Milano

Egregio Signor Console,

vogliamo esprimerLe con la presente la nostra più decisa protesta contro la dura repressione in atto nel Suo paese contro cittadini e cittadine che chiedono libertà, democrazia e condizioni di vita migliori.

Facciamo appello al Suo Presidente, signor Bashar al-Asad, affinchè cessino immediatamente le violenze contro coloro che in questi giorni chiedono una Siria libera e democratica.

Signor Console, gli avvenimenti degli ultimi mesi in Tunisia, Egitto e Libia, dimostrano che quando un popolo si mette in marcia non saranno i proiettili a fermarlo, ne lo saranno le false promesse di liberta’.

Una transizione, storicamente inevitabile, costruita sul sangue non solo disonora il Suo paese di fronte al mondo, ma rischia di scatenare un post-transizione ancora piu’ violento.

Il mondo ha bisogno di una Siria democratica, libera e laica, che dia al suo popolo speranze di pace e di giustizia sociale.

Fermate la violenza ora, prima che sia troppo tardi.

Con il rispetto dovuto alla Sua carica

porgiamo distinti saluti

Lega dei Socialisti Lombardia

Movimento RadicalSocialista Lombardia

Federazione Lombardia Partito Socialista Italiano

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di "Guerre minori".... leggete anche questo interessante articolo

http://www.camminandoscalzi.it/wordpress/guerre-mute-o-mondo-sordo.html

Carlo Valente 28.04.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

maaaaaaa, scusate!

c'è ancora qualcuno convinto che comandino i governi?

io invece dico che comandano le multinazionali,
che governano i governi,
che governano i popoli,
che obbediscono e basta!


Caro Beppe, in occasione dell'inaugurazione del tuo tour sei stato definito su Radio 24 su una certa trasmissione come il solito sparaballe "che ha stufato e che dovresti inventarti qualcosa di nuovo nel tuo repertorio". Forse Radio confindustria l'ha presa a male per averla mandata affamculo. Ti aspetto a Pomezia il giorno 13.

Marcello Iaconelli 28.04.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 28 aprile 2011
CHIESA E POLITICA: COMPAGNI DI MERENDE – E LA FARSA CONTINUA!

Caneliberonline 28.04.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento

oggi una citazione è d'obbligo:

"Tutte bugie. Tutto quello che vedi, tutto quello che senti.
Così grosse da vomitare.
Non fanno che arrivare, uno dopo l'altro.
Ti ritrovi in gabbia, una gabbia che va di qua e di là.
Ti vogliono morto... o parte della loro bugia.
Un uomo può fare una sola cosa, trovare una situazione che sia sua, crearsi un'isola attorno."

[Sergente Edward Welsh - dal film "La sottile linea rossa" di Terrence Malick]

e io mi convinco sempre di più che devo crearmi quell'isola.

p.s.: DOVETE ASSOLUTAMENTE vedere il film, straordinario, oserei dire UNICO, e incredibilmente attinente al post di oggi.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 28.04.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esportiamo la Democrazia degli altri, insomma.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.04.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

oppure:
Ogni volta che un uomo conta i pezzi delle sue vittime
Un altro uomo sta contando i pezzi del suo guadagno

bob ryder Commentatore certificato 28.04.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo dimenticare che il buffone è un grande comediante

e la lega fa rumore per dire che fa la dura col nano ma sono tutti nello stesso teatrino imbroglia bamboccioni


questi sono comedianti fanno finta di essere in contro ma sono legatissimi

e intanto la vera opposizione rimane nell'ombra


QUE SE VAYAN TODOS!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la legge di ryder:
ogni volta che un uomo, da qualche parte, sta contando le vittime della sua guerra,da qualche altra parte un altro uomo sta contando i pezzi del suo guadagno.

bob ryder Commentatore certificato 28.04.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

News

...leggendo il sommario...senza soprendermi...
... mi è sembrata...UN'UNICA NOTIZIA!!!

Libia: Frattini saro' presto a Bengasi per consolato italiano
"Voglio un'acconciatura molto semplice" Kate detta le sue regole all'hair stylist

anib roma Commentatore certificato 28.04.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento


MI CHIEDO

quando non c'era internet

quando non ci si informava tutti i giorni

quando non avevi l'aria condizionata

quando avere una 500 usata del 1968 era un
privilegio

quando non c'era il cellulare

quando non c'era il computer ed il primo TEXAS
T99 sembrava un giocattolo per deficenti

quando la rete era....... piena di pesci

quando vagavi da ragazzino tutto il giorno

quando sapevi molto del quartiere dove vivevi

e un xazzo di niente di problemi cosmici

quando con 500 lire facevi benzina

quando la TV era B/N

quando l'acqua era con la frizzina ....

e la bici la tua seconda pelle

quando le allergie non esistevano

le tiroidi non si ammalavano

e obeso era chi mangiava come un porcello
.........

complimenti , bel progresso...

a forma di CESSO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 19:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dove sono i generali
che si fregiarono nelle battaglie
con cimiteri di croci sul petto

dove i figli della guerra
partiti per un ideale
per una truffa, per un amore finito male

hanno rimandato a casa
le loro spoglie nelle bandiere
legate strette perché sembrassero intere.

de andre', la collina, 1971

bob ryder Commentatore certificato 28.04.11 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Che il neocolonialismo sia vivo e vegeto, e operi brillantemente su gran parte dell'Africa penso che ormai lo sappiamo tutti, occorre passare quindi alla fase successiva, quella che ci deve vedere AGIRE concretamente. Non con rivoluzioni o sommosse per carità, che non portano a nulla ma danno solo una mano di vernice, ma con cambiamenti nella struttura e nei comportamenti della società. Vedi una serie di suggerimenti su http://giannigirotto.wordpress.com/agisci/

Pietro Pattini Commentatore certificato 28.04.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA BOMBARDA LA LIBIA

Gli aerei italiani bombardano Tripoli in cambio delle promesse di Francia e Inghilterra, le stesse nazioni che hanno iniziato la guerra contro i nostri interessi.

E oggi noi le aiutiamo.

L'Italia entra in gioco e bombarda la Libia.

Perché questa scelta?

Intervista a Giovanni Fasanella

http://www.youtube.com/watch?v=mjroGRE4tgw

testo:

http://www.cadoinpiedi.it/2011/04/28/bombe_e_promesse.html

silvanetta* . Commentatore certificato 28.04.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

E intanto, zitti zitti, Firmigoni e tutti gli amici degli 'ndranghetisti e le puttane che siedono in consiglio regionale in Lombardia dal 15 aprile hanno esteso il TICKET sui MEDICINALI su molti farmaci che prima non si pagavano.
Un altro ca--o in cu-o ai cittadini !
Ho una proposta, che il ticket se lo paghino solamente gli elettori del centro-destra lombardo e longobardo.

Carlo Carli 28.04.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Diceva Montanelli "Gli italiani non hanno memoria, non conoscono la propria storia quindi non hanno futuro perché chi non ricorda il passato non può programmare un futuro". Quanto avevi ragione caro Indro! E non basta la Costituzione a ricordarci che l'Italia ripudia la guerra, che ne parliamo a fa? I primi a voler dimenticare sono i politici, senza memoria, senza storia, senza esempi da seguire, vivono alla giornata e chiocciano tra loro come gallinacci o forse il loro cervello è troppo occupato a inciuciarsi per conservare le poltrone, tanto che tutto il resto non esiste, cancellato. Si fanno chiamare sinistra e provo un brivido gelido ogni volta che lo sento dire. SINISTRA! MA DOV'E' LA SINISTRA? La sinistra aveva le idee chiare, sapeva distinguere le cose giuste da quelle sbagliate e soprattutto sapeva lottare per
imporle a chi non ne voleva sapere, sapeva farlo anche con la forza di una popolazione che aveva fede in loro e li seguiva ad occhi chiusi in tutte le manifestazioni e gli scioperi, consapevoli di quanto giuste fossero quelle lotte. Oggi hanno perso la bussola, si sono dimenticati che il rispetto della GIUSTIZIA era ed è, la cosa più importante per un popolo. Ma nella loro cecità non si rendono conto di aver perso e continuano a perdere quella parte della popolazione onesta, quella che lavora, perché tutti gli altri onesti non sono, che non si sente più rappresentata. Quel mondo del lavoro che essi difendevano dagli imprenditori, il cui desiderio è sempre stato quello di sottometterli, di non concedere diritti, di pagarli poco, di sfruttarli insomma. Li difendevano dai politi di destra che favorivano le imprese a danno di lavoratori e per questo la sinistra era forte in Italia perché era collocata dalla parte dei giusti e non come oggi schierata dalla parte di chi porta più voti. Cosa vogliamo sperare da chi uccide il lavoro e i lavoratori rendendoli schiavi e senza futuro? Che rispettino la Costituzione? Macché...
MORTO IL LAVORO EVVIVA LA GUERRA!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 28.04.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

www.sinbase.org info@sinbase.org
UN 1° MAGGIO È VERAMENTE
INTERNAZIONALISTA SE SI BATTE TUTTI
GIORNI CONTRO IL CONCERTATIVISMO
NAZIONALISTA, I CONTRATTI A PERDERE,
IL LAVORO IN NERO E/O
SOTTOPAGATO DEGLI IMMIGRATI
IN DIFESA DEL LORO E QUINDI
ANCHE DEL NOSTRO SALARIO !!!
Perché compito di un vero sindacato dei lavoratori è proprio quello di battersi contro padroni che approfittano
vigliaccamente delle necessità elementari degli immigrati e dei giovani (e quando noi non lo siamo più di
quelle dei nostri figli) per farli lavorare in nero e/o discriminarli come precari, persino nello Stato in cui è stata
concessa l'assunzione a gògò di precari, somministrati e quant'altro sempre in cambio di prebende: privilegi
alle aziende interinali con cui sono imparentati, permessi oltre misura, esenzioni dal lavoro, evidentemente
utili a padroni e Stato certo non ai lavoratori. Ma la parte peggiore è quella recitata dai “dissidenti” che, da
almeno cinquant'anni pretendono di redimere questo sindacalismo di facciata, sopratutto la CGIL, salvo poi
rafforzarne il ruolo concertativo apportandole tessere, le loro, e rallentando la disdetta da parte degli altri,
stanchi di contribuire mensilmente al benessere dei prebendati.
Naturalmente, quando c'è una qualche ricorrenza, come il prossimo 1° maggio, questo sindacalismo di
facciata non si tira mai indietro, perché una processione non si nega a nessuno, tanto meno un comizio di
qualche segretario di federazione, meglio ancora se “dissidente”.
Ed è così che, “dissidenti” e consenzienti, si sono scordati il reale sindacato che lottava per
ridurre la concorrenza fra i lavoratori di tutto il mondo, per le “otto ore” ma anche
intervenendo sui lavoratori immigrati, informandoli sui loro diritti, fornendo indirizzi e recapiti
cui rivolgersi per la loro tutela, cosa che facciamo noi oggi e che potremo fare anche più e
meglio grazie al tuo aiuto, senza discriminazioni, salvaguardando con le condizioni degli
immigrati e

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.04.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i pensieri molesti
i dittatori vivono nel lusso e nella loro legge familiare mentre i residenti cittatdini sono o servi o schiavi o mercenari o spie.,
poi si confonde la democrazia con lo sviluppo economico, il colonialismo , l'imperialismo, il fascismo, il capitalismo, ecc.
la disperazione di una discussione intuile come ormai sembra improntato il grillismo di Grillo , chissenefrega dei problemi seri, urgenti, veri, italiani, cultura, libertà di informazione, ridicolo al governo, prostituzione generalizzata ed asaltata, minzolini, ferrara, sallusti, belpietro, capezzone, luridi, spregevoli, ma noi non vogliamo Gheddafi, non dobbiamo parlare di berlusconi, siamo contro le guerrem ed il colonialismo, sfruttamento delle risorse, contro il nucleare, ed i piccioni che sporcano ed infettamo'
ma, ma, mah! La situazione è grave , ma non è seria. 1,2,3,4,5,6,7,8,9,stelle polari illuminamatemi voi.movimento miracoloso o miracolante.

cesare beccaria Commentatore certificato 28.04.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ergo: meglio tenerci quel gentiluomo di Gheddafi che non sfrutta assolutamente le risorse del suo popolo, non le usa per l'arricchimento suo e della sua allegra prole. Gheddafi, quel campione di libertà e democrazia. Che dispiacere se gli tirassero un missile nel culo!!

plibio 28.04.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

e sono fiducioso che non appena sapremo la sorte di quel carabiniere massacrato da 4 impasticcati potremo parlarne in un post dedicato.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 28.04.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo so se sia giusto bombardare o meno però..........

.............Berlusconi per accontentare Sarcosì bombarda la Libia senza passare dalle camere.

Napolitano (ex-fascista, ex-comunista, ex-tutto) senza aspettare nemmeno un minuto gli va in soccorso dicendo che è tutto naturale.......

Ma che razza di accordo c'è tra questi due uomini??

a volte (ritornano) Commentatore certificato 28.04.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e come dice Antonio Albanese parlando di se... "in questo momento...CETTOLAQUALUNQUE sembra un moderato"...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 28.04.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Belin, hanno ragione quelli de The Independent.
Il sarto francese ti cuce abiti su misura in quattro e quattr'otto: è venuto in Italia dal pazzo delirante e gli ha cucito una bella camicia di forza. Gli ha fatto firmare quello che voleva senza fiatare, adesso vendiamo pezzi dell'Enel ai francesi. Importeremo della bella energia pulita al cesio e allo iodio, vuoi mettere con il solare o l'eolico?
Sartozy ti cuce anche dei bei buchi nella pancia se non fai quello che dice.
Il nostro PPP (Porno Pazzo Presidente) essendo un vigliaccone come tutti gli italici che lo votano e lo sostengono, leghisti naturalmente inclusi, sbiancato in volto gli ha spalancato le porte per le ultime argenterie di famiglia da arraffare.
Eh si, lui crede di scopare come un riccio.
Io direi che scopa al massimo come un coniglio.
Nanetto, mi raccomando, le bombe di precisione sul tuo ex amico cammelliere buttale alla svelta, o altrimenti Sartozy ti fa fare il Bunga Bunga dalla nazionale francese di calcio in diretta a reti unificate, francesi e italiane, cantando la marsigliese.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.11 18:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

So che non è l'area giusta ma, a causa di aumenti delle accise e della tolleranza per i distributori, ho lanciato su Facebook questa iniziativa.

Il 9 e 10 maggio di non fare benzina / gasolio / gpl e metano a nessun distributore di nessuna marca!

In Belgio ci stanno provando. Provare non costa niente, al massimo andiamo guadagnandoci, no?
Facciamo sentire la nostra voce, non possiamo essere i soliti limoni da spremere!

Fate girare a tutti i vostri contatti mail e di facebook!

Samuele Dell'Aquila 28.04.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento

la storia ci dice che per il mondo occidentale
intervenire contro un dittatore straniero e' come per un pappone togliere una zoccola ad un altro pappone:il gioco deve valere la candela.
ecco perche' in rwanda non hanno mosso un dito.


Il colonialismo NON SE N'E' MAI ANDATO. E' la nostra politica economica degli ultimi 400 anni ed è praticamente impossibile che un uomo o un movimento solo possano cambiare la rotta: abbiamo visto che fine ha fatto Bob Kennedy e tutti quelli come lui che ci hanno provato.
Non è neanche una questione di nazioni, ma di "famigghie", quelle dei banchieri e delle multinazionali che guardano solo ai loro interessi: la UE, l'ONU, la NATO e compagnia scoreggiante sono solo i loro bracci armati e amministrativi.

LA UE che ad esempio devasta gli oceani con le sue navi battenti bandiera ispanica, per caricarsi 10.000 casse di pesce x nave al giorno affamando le popolazioni africane che vivono sulle coste e nel contempo ci obbliga nei nostri mari a una riduzione e protezione delle coste è quanto di più ipocrita possa esistere e dimostra una volta di più che questa NON è l'Europa dei popoli.
Se poi i popoli affamati a causa della devastazione sono costretti ad emigrare che ti fa l'UE? Ti dà i soldi per gestirne i flussi.... ma che Razzo di politica è questa?

Non c'è niente da fare, il mondo corre veloce verso la sua implosione; le cose si potranno cambiare solo quando, una volta ciucciate tutte le risorse del pianeta, saremo finalmente TUTTI alla canna del gas, opppure......
..... la DECRESCITA, l'incentivazione della produzione locale, l'autoproduzione di energia, consumare consapevolmente, iscriversi ai G.A.S., insomma cominciare a cambiare la DOMANDA e le proprie abitudini che nell'economia è sempre la cosa più determinante, sembreranno piccole cose, ma trasmettere questo VIRUS significa anche occuparsi di politiche SOCIALI prima ancora che economiche; questo è il "programma politico" di molti movimenti civici ed anche del MoVimento.
Proviamo ad immaginare per assurdo che il programma di sviluppo (quarta stella) fosse stato applicato a livello continentale anche solo nell'ultimo decennio, quale ne sarebbe stata la conseguenza?