Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Figlia di un dio minore


Figlia di un dio minore - Intervista a Simona Corbani
(7:39)
cop_cornbani.jpg

Simona è una ragazza non udente, campione di lotta della Nazionale azzurra. Impossibile sapere che non sente se non è lei stessa a dirlo. Parla normalmente e legge le labbra. Nell'intervista dice: "Al momento in cui rivelo che non sento, le persone cambiano atteggiamento, non so come mai, come fossi proprio diversa...". Chi ha un handicap ricerca la normalità, l'accettazione, l'integrazione nella comunità. Non si sente inferiore, diverso, figlio o figlia di un dio minore. Sono i "normali" a creare intorno a loro delle barriere sociali. Il normale spesso non tollera che chi non lo è si comporti da normale. Come si permette? Ritorni nel suo ghetto sociale. I veri portatori di handicap sono in genere i cosiddetti "normali". Viva Simona!

Intervista a Simona Corbani, atleta della nazionale italiana lotta libera


Un occhio mezzo azzurro, uno mezzo marrone (espandi | comprimi)
Ciao a tutti, mi chiamo Corbani Simona, sono un’atleta della Nazione Italiana di lotta, due volte campionessa italiana, vorrei esporre il mio problema per quanto riguarda il mio sport ed ovviamente la legge italiana.
Innanzitutto vorrei dire che la lotta è tutta la mia vita, è uno stile, mi ha aiutato a crescere, mi ha resa quella che sono ovvero più forte, combattiva, sono una ragazza non udente, il nome della mia patologia è la sindrome di Waardenburg che data da un’ipoacusia neurosensoriale bilaterale e è associata al colore dell’iride, infatti ho l’occhio mezzo azzurro, mezzo marrone, però per il resto sono una ragazza normale, parlo, cammino, l’unica cosa non sento.

Vivere, lottare e vincere da non udente (espandi | comprimi)
Per quanto riguarda entrare nel gruppo sportivo ci sarebbe una possibilità, quella del gruppo sportivo delle Fiamme Azzurre per quanto riguarda i disabili, però l’unico problema è che mi darebbero un rimborso spese, ovvero mangiare, viaggio etc., però non mi darebbero uno stipendio e inoltre dovrei fare gare solo per disabili, io non mi sento una disabile, ho un problema, però sono una ragazza normale. Gli svantaggi per chi non è udente come me ci sarebbe una bella lista da fare, comincerò con il problema dei sottotitoli, quando accendo la televisione vedo dei sottotitoli che sono completamente sballati, oppure ci sono delle frasi che magari sono completamente diverse da quelle dette dall’attore o dal giornalista etc.. Non dico di essere precisi, però sarebbe bello poter capire il programma che trasmettono oppure sentire la notizia sul giornale che può essere importante, tipo recentemente che è successo il terremoto a Tokyo, avrei voluto capire bene cosa era successo, quali erano i problemi, però a causa di questo problema dei sottotitoli non sono riuscita a capire niente.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

9 Apr 2011, 15:05 | Scrivi | Commenti (378) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

refuso: la dicitura esatta è simona corbani, atleta italiana.vittima delle ingiustizie sociali statali.pardonnez-moi, simona.

senza bavaglio2 Commentatore certificato 19.05.11 16:57| 
 |
Rispondi al commento


DAI SIMONA, CI SONO ALTRI CHE NN SONO ARRIVATI DOVE SEI ARRIVATA TE, MAGARI AVESSI VINTO ANCHE IO UNA COPPA.

MANDA A FAN CULLO I ALTRI CHE TI ROMPONO

THINK POSITIVE

P.S. FATTE UNA DONAZIONE A:

http://www.nontrovolavorofulltime.it/

GRAZIE

viperthecool 19.04.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Novità.... ho letto anche che voglio eliminare il libri comunisti dalla scuole ?????
SIAMO SEMPRE PIù DEFICENTI

mancano solo i lupetti, la semina del grano nei giardini pubblici e le camice nere
ALL'ESTERO CE LA STANNO METTENDO DURA IN TUTTI SENSI
COMPRESA LA RIAPERTURA DELLA DOGANA E il modo che hanno cominciato ad avere verso gli ITALIANI
Se non troviamo un modo per bloccarlo il pazzo di berlusca, con i suoi cazzo di soldi che si sta comprando mezzo governo
ci sta distruggento completamente l'italia

Maledetta quella volta che a milano non l'ha centrato meglio con la statuetta

giovanni 14.04.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Io ho una piccola azienda appena creata.
E' possibile risolvere la situazione con degli sponsor ?
Fatemi sapere , sono disponibile.

Roberto Origgi 14.04.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao sono un ragazzo affetto da ipoacusia medio-grave anch'io, recentemente ho scoperto in un sito la possibile soluzione(costosissima solo l'apparecchio costa 17000 euro e lo impiantano totalmente, con batteria ricaricabile ogni 5/9 anni puoi nuotare...) non pubblico il link perchè ancora mi sto informando(possibile che non pubblicizzino la cosa su larga scala???ok che c'è iun operazione di mezzo però) beppe per caso conosci dei riferimenti che mi diano certezze sulla serietà dell'azienda? cmq a breve avrò una visita e chiederò anche li

pablo p 12.04.11 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ragazzo di 30 anni malato di SCLEROSI MULTIPLA e hai proprio ragione, sono i "normali" a creare le barriere...anche io sono un lottatore di tutti i giorni...purtroppo ho grossi ostacoli a causa degli atroci dolori che avverto alle gambe e che mi obbligano a prendere morfinici tutti i giorni...questi mi causano problemi di memoria, attenzione, concentrazione e "crisi di fatica"...sono fortunato perché ho un lavoro (anche se non per quello che ho studiato) ma in ufficio non si riesce a trasmettere questo grande disagio, non so se è colpa mia o non so se è perché è più facile "ghettizzare" il diverso piuttosto che integrare.
So solo che se per gli altri non è facile capire ciò che è tangibile(quando ad esempio uso le stampelle), è ancor più complesso far comprendere quello che non si vede...
Non molliamo Simona perché NOI SIAMO ATLETI PER LA VITA

Fabio V., TORINO Commentatore certificato 12.04.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ti capisco cara Simona, io non vivo la tua stessa situazione...ma siamo lì più o meno.
Sono una ragazza di 22 anni affetta da ipocusia medio-grave, ci sento poco, ma almeno ci sento, anche se con gli apparecchi acustici, e in più sono anche ipovedente, dall' occhio destro non vedo nulla, a causa un grave glaucoma congenito, che mi ha costretto all' espianto totale del bulbo oculare a tre anni, ora porto una protesi oculare in vetroresina, mentre dal sinistro vedo un decimo scarso, a causa una grave miopia, associata ad una sublussazione del cristallino...ma vivo come tutti e lotto come tutti, sto ancora studiando, studio per diventare fisioterapista, e come te incontro molte difficoltà, soprattutto molta diffidenza e ignoranza, ma sia io che i miei compagni non vedenti, siamo in 4 ad avere problemi di disabilità nella mia classe universitaria, ce la caviamo alla grande...o almeno cerchiamo di andare avanti anche se è dura, tra gioe e dolori, quello che soprattutto manca in Italia sono le strutture e i mezzi per studiare e lavorare a noi disabili sempre troppo pochi o del tutto assenti, oltre che una buona informazione, spesso carente... senza contare che (non tutti ovvio) molte persone ci vedono con insofferenza, come se fossimo dei pesi e poi si meravigliano se mi vedono portare a spasso il cane o leggere un libro (Con videoingranditore), come se fossi una aliena, tranquilli ragazzi, sono disabile, non una in punto di morte, ho le mie risorse, diverse dalle vostre, ma le ho!
Tieni sempre duro, non mollare mai, io ho tribulato per 22 anni tra ospedali e strutture varie, e sto ancora tribulando, non sono molti a fidarsi di una fisioterapista ipovedente...ma dimosterò che invece sono brava quanto i miei colleghi normodotati! Anche tu continua a dimostrare che sei brava, anzi...più brava di chi magari non ha problemi come i tuoi!
Go, go!
Fregatene Simona, TU CONTINUA A LOTTARE! Ti sono vicina! Tua sorella di disabilità, di Mantova!

Enza A., Mantova Commentatore certificato 12.04.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di esprimere una critica a questo post,non tanto alle parole della ragazza, quanto all'introduzione in cui è scritto che se esistono le barriere è colpa dei normali, che sono i veri portatori di handicap. Io anche sono "normale", e forse se una persona con cui sto parlando da un po' e mi capisce benissimo, mi dicesse all'improvviso che è non udente, potrei restare un attimo sorpreso, poichè per una persona che sente benissimo è difficile capire come faccia un non udente ad interpretare così bene il labiale. Ma non per questo mi sento un vero portatore di handicap, nà credo sia colpa mia se esistono le barriere sociali. Non accetto queste sentenze retoriche e demagogiche. Io non metto alcuna barriera, potrei essere amico di una persona non udente, potrei uscirci, anche andarci a letto o sposarmela, perchè no? Eppure, se dopo averci parlato a lungo mi dice che è non udente potrei rimanere un po' sorpreso. Che cosa c'è di male?

fabrizio colombo 12.04.11 02:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto o no che per l'Italia non c'è nessuna soluzione applicabile per arrestare l'immigrazione clandestina?
E' inutile che l'opposizione sbraiti tanto, La soluzione non ce l'anno nemmeno loro e lo sanno benissimo.
I francesi di emme (M), i tedeschi si esse (S) o altri di emme nella loro lingua, possono permettersi di respingerli alle proprie frontiere di terra per il semplice fatto che questi disperati non sono su un barcone traballante e quindi anche respingendoli, i francesi di emme (M), i tedeschi si esse (S), non rischiano che qualcuno o molti di loro muoiano annegati. Se l'Italia respingesse 'sta gente alle proprie frontiere di mare, applicando lo stesso principio, ci sarebbe lo sdegno ipocrita di tutta l'europuncola. Come si dice due pesi e due misure. Non illudiamoci: non ci sarà MAI un'Europa veramente unita con grande soddisfazione degli Stati Uniti (loro si che lo sono).

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 11.04.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

.DI COME I 'GERARCHI' D'OLTRETEVERE SOSTENGONO IL 'DIRITTO' DEI POVERI E DEI DEBOLI IN ITALIA:

"Palermo, 29 gen. - (Adnkronos) - Il disegno di legge sul 'processo breve', gia' licenziato dal Senato, ''cancella ogni speranza di giustizia per le vittime di reati di particolare gravita'''. Il presidente della Corte d'Appello di Palermo, Vincenzo Oliveri, durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario nel capoluogo siciliano, boccia senza mezzi termini il provvedimento, spiegando che ''la riforma che si vorrebbe introdurre realizza un vero e proprio colpo di spugna, assicurando una completa impunita' per i tipici reati della criminalita' dei colletti bianchi, ma anche per molte insidiose forme di delinquenza diffusa in danno di persone deboli''.

E LA CHIESA....ZITTA....MUTA....DEFILATA..

...

SANTITA'..EMINENZA...QUESTO GOVERNO STA PER AMMAZZARE GRAN PARTE DI QUELLO CHE RESTA DEL POVERO DIRITTO IN ITALIA...MOLTI POVERETTI CHE HANNO SUBITO TORTI, TRUFFE E RAPINE RESTERANNO SENZA GIUSTIZIA...AIUTATECI!


SANTITA' & EMINENZA:" FIGLIUOLO E A NOI CHE CE NE FOTTE?....GIA' FACCIAMO TANTO PER TUTELARE L'EMBRIONE...VOLETE CHE PERDIAMO TEMPO A PREOCCUPARCI PURE DEGLI EMBRIONI DIVENTATI PERSONE?....MA CHE SI ARRANGINO"...

CITTADINO TELELOBOTOMIZZATO;
"GRAZIE EMINENZA...TROPPO BUONO....ANZI SCUSI SE L'ABBIAMO DISTURBATA..."

Dino Colombo Commentatore certificato 11.04.11 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me i 'Tunisini' che sbarcano a Lampedusa sono sempre gli stessi.

Indizi?

-indizio 1
Quando un giovane lampedusano non telelobotomizzato ha chiesto allo Gnomo che fine fanno gli imbarcati sulle navi, quegli gli ha risposto invitandolo a giocare a 'scopa' (mah....)

-indizio 2
Nessuno del governo vuole dire in che 'ragioni' saranno 'spalmati' (come i formaggini) i clandestini, rifugiati, immigrati, precari della traversata, aspiranti affogati,(manco loro sanno come definirli)

-indizio 3
lo Gnomo ha promesso (scusate ma mi viene da ridere a mettere 'promesse' nella sua bocca)che avrebbe comprato 'tutti' i pescherecci tunisini per evitare che venissero usati dagli scafisti.
Probabilmente li vuole usare lui per i giri degli immigrati comparse come quelli davanti al tribunale di Milano.

e il motivo di questi giri a vuoto?

Probabilmente creare l'allarme sociale e per poter dire ai soliti telelobotomizzati, che la Francia & C. hanno fatto un errore ad attaccare il BUNGA BUNGA FRIEND DELLO GNOMO MAFIOSO.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.04.11 01:26| 
 |
Rispondi al commento

CRISI DI FIDUCIA IN ALCUNI CAPATAZZI DI FLI DEGLI ADERENTI DI BASE. OVVERO I DANNI CHE STANNO PROVOCANDO IN FLI LE AMBIGUITA' DI GENTE COME URSO E RONCHI.

dal Blog di fabio Granata:

Vinceremo, nonostante i pesi morti
di Filippo Rossi

Ieri mi è arrivata una lettera da un esponente locale di Futuro e Libertà, candidato sindaco in una piccola città. Mi ha chiesto di non rivelare né nome né città e così farò. Però il contenuto, quello sì, credo sia opportuno farvelo leggere.

Perché questo nostro amico e lettore è riuscito, proprio perché in prima linea, a spiegare meglio di quanto saremmo capaci noi la difficoltà di una sfida e il danno che fanno certi atteggiamenti “conservativi” a un progetto politico che dovrebbe (o avrebbe dovuto?) essere rivoluzionario.

"(...)Come li vado a cercare i voti tra gli scontenti del Pdl se poi appare evidente a tutti che al ballottaggio il partito mi costringerà ad apparentarmi con il Pdl? Perché uno scontento dovrebbe votare qualcuno che non ha possibilità di vincere e poi dovrà ritornare con la cenere in capo da chi lo scontento lo ha provocato? Come li vado a cercare i voti a sinistra se, a ragione, molti a sinistra pensano di non potersi fidare di me e del Fli se appare chiaro che tanto poi i loro voti li porterò al Pdl? Dopo tutta la fatica fatta io mi sento sul punto di mollare tutto, posso ribattere alla destra e alla sinistra ma davanti al fuoco amico sono disarmato e come me, credo, moltissimi altri candidati in tutta Italia. È così che mi sento, disarmato».

PER CHI VOLESSE leggere tutta la lettera:
http://www.fabiogranata.com/2011/04/08/vinceremo-nonostante-i-pesi-morti/comment-page-1/#comment-9216

Dino Colombo Commentatore certificato 11.04.11 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Lega nord = rovina dell'italia.

Vuoi distruggere una nazione? ....vota leganord !
Hai bisogno di raccomandazioni nel lavoro sopratutto quello mafioso ....vota leganord !
Vuoi gente scaltra al governo gente dalla mente aperta, piena di cultura medievale? vota leganord.
Non riesci più a scaricare in bagno ? ....vota leganord !

prego astenersi padani mafiosi ottusi babbei ignoranti dal commentare questo post grazie.
Se ancora non riuscite a vedere oltre il vostro naso non mi riguarda è un problema vostro.


Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

l'europa e l'EURO sono una trappola ci derubano e siamo pure contenti informatevi leggete
IL PIU GRANDE CRIMINE di Paolo Barnard o cercatolo piu semplicemente su google e leggete cosa ci combinano i capitalisti con il colpo di stato EU

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Un giorno di molti anni fa,mia madre mi rimproverò e mi diede uno sculaccione perchè non rispondevo dopo molte volte che mi chiamava.Ero proprio piccina e dal mio sguardo mamma capì che non ero stata disobbediente,semplicemente non udivo il suo richiamo.Dopo questa scoperta i miei mi fecero visitare da molti specialisti:non ero sorda del tutto,ma quasi.L'unica soluzione era quella di mettere le protesi acustiche,cosa che rifiutai da subito,perchè voleva dire avere un problema.Frequentai le elementari,le medie e le superiori avvalendomi della lettura labiale, della mia attenzione continua e costante e di qualche trucco per non essere scoperta e schernita.Non guardavo la tivù,non avevo molte amiche,non intervenivo nelle discussioni.Però avevo molti interessi e una grande passione:la danza classica,che studiavo regolarmente da quando avevo 8 anni.Tutto quello di cui avevo bisogno per ballare era udire le note gravi che scandiscono il tempo e vibrano di più(ora la danza è la mia professione).Nessuno poteva effettivamente accorgersi della mia sordità.Con la maturità(ai tempi dell'Accademia)venne la mia accettazione e cominciai a portare le protesi acustiche.Io scoprii un mondo nuovo e il mondo scoprì una nuova me.Non mi è mai capitato di sentirmi un'emarginata o una che avesse dei problemi.Quando le persone vengono a conoscenza della mia sordità,sono sorprese,ma colgo la loro ammirazione,il loro rispetto per me,che "sembro normale",ma sono "diversa" perchè sanno che persone come te e come me hanno qualcosa in più, non in meno di loro:la sfida di superare i propri limiti.Siamo diverse,perchè siamo tutti unici e diversi.La vita mi ha insegnato che spesso quando non ci sentiamo accettati per come siamo,è perchè NOI non ci accettiamo o non accettiamo la nostra diversità.Siamo diverse perchè abiamo qualcosa in più.Io sono felice di essere diversa!

adriana b., padova Commentatore certificato 10.04.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Come la capisco e come la comprendo. Da quando sono diventato un disabile motorio per via di un'incidente automobilistico subito, sono stato messo alla porta, messo in un angolo. Prima era un tecnico forestale che girava in bosco a piacemento, ero una guida trekking, avevo rapporti con il Parco Tegionale di Bracciano-Martignano per via della mia esperienza da educatore ambientale e, dopo l'incidente sono stato scansato perchè non mi muovevo normalmente e avevo necessità di aiuto per fare delle azioni. Pensate, il direttore del Parco Regionale di Bracciano-Martignano ad una mia lettera di richiesta di proseguire la collaborazione, mi risponde che loro non hanno locali e mezzi adatti al mio problema. FALSO, non devo mica andare da loro a fare fisioterapia. Essendo una struttura normale alla quale posso accedere e muovermi, e posso pure salire in jeep per poter andare a fare le ispezioni fuori, logicamente dove mi è impossibile l'accesso ho bisogno d'aiuto. Anche sono una persona "normale" ma questa diversità non viene affrontata, capita, valorizzata solo accantonata, non apprezzata. Viene considerata un peso, solo perchè non rientro nella normalità della vita quotidiana. Quindi, questa ragazza va apprezzata, valorizzata, sottolineata, appuntata a prescindere dalla sua diversità. Mi perdo una ricchezza, dei valori che andranno ad arricchirmi, a completarmi. Tutti i cosidetti normali, se così si definiscono, devono comportarsi, agire, apprezzare, valorizzare in questo modo, A PRESCIUNDERE.

Massimo Di Duca 10.04.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Anche questo post è figlio di un dio minore, la miseria di neanche 400 comm.
Questo argomento non tira...mah.

sandro c, altrove 10.04.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Cara Simona,
sei grande e porta pazienza per i "Cretini" che ti vogliono far gareggiare con i disabili. Digli che i veri disabili (intellettualmente limitati) sono loro. Il mondo è pieno di CRETINI.
Continua sempre a lottare perchè la vita e sempre una lotta. Auguroni ciao
sandro

sandro damian 10.04.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

cara Simona,
molti anni fa,mia madre mi chiamava e io non rispondevo,così mi rimproverò,mi diede uno sculaccione per la disobbedienza.Capì subito dopo che non era per quello che non rispondevo...Non sono completamente sorda,ma quasi.I miei genitori mi fecero fare molte visite, ma io non volevo portare le protesi acustiche.Era come ammettere di avere un problema. Ho frequentato le scuole elementari, le medie e le superiori senza le protesi facendo lettura labiale ed evitando tutte quelle situazioni che avrebbero potuto "rivelare"la mia sordità.Per proteggermi dallo scherno,mia mamma diceva:"dì che sei distratta".Giocavo solo con mia sorella e le cuginette,non guardavo la tivù, non intervenivo nelle discussioni in classe o altrove,perchè temevo di dire cose già dette o non pertinenti.Però a 8 anni ho cominciato a studiare danza classica(oggi la mia prefessione).Tutta la musica che avevo bisogno di udire era quella che scandiva il tempo.E la mia percezione era sufficiente.Nessuno sapeva.
Con la mia maturità venne finalmente l'accettazione:non c'era nulla di cui vergognarsi.Sai una cosa,Simona?Io credo che persone come te(e come me)abbiano qualcosa in più,non in meno,delle persone"normali".Qunado oggi rivelo la mia sordità,sento la loro ammirazione e il loro rispetto.Non ho mai pensato che il loro stupore fosse dettato da quei sentimenti di emarginazione nei confronti di chi è "diverso".Io credo che quando ti trattano da "diversa" è perchè sei "diversa"(cerca di comprendere il significato che sto dando a questa parola),tu hai qualcosa che loro non hanno avuto,che è sfidare la capacità di oltrepassare i propri limiti.Tu lo hai fatto e loro no.Questo ti rende diversa.Ci rende diverse.Siamo tutti diversi. Sii fiera di esserlo!La vita mi ha insegnato che spesso,quando crediamo di non essere accettati, in verità siamo noi che non accettiamo noi stessi! Adriana

adriana b., padova Commentatore certificato 10.04.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

APPELLI INUTILI

E' da tempo che cercavo di portare l'attenzione di grillo sulla questione degli stipendi, nel senso di non battere troppo su questo tasto.
Qualche giorno fa, ascoltando il presidente degli assessori della regione emilia romagna che parlava alla tv, non ho potuto fare a meno di sorridere quando questi, commentando la decisione di eliminare dalle paghe degli stessi una voce che faceva somma, ha sottolineato che i problemi sono altri e che farne una crociata "come i grillini", parole sue, era riduttivo e fuorviante.
E così, nella regione dove i grillini hanno raggiunto i più grandi risultati, i limiti della loro visione politica si sono già palesati.
La scaramuccia è stata vinta, ma il movimento ha già il fiato corto.
Io non mollo, voi(grillini)spero di si.
Nel senso; molliamo questo tormentone che ha gia raggiunto i suoi limiti.
Tante buone idee a tutti

sandro c, altrove 10.04.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

@ moretti giovanni

Cliccando sul tuo nome e leggendo verrebbe voglia di "diventare" comunisti, poi ti ricordi che da quella parte ci sono tizi come desani e simili e l'intenzione ti passa subito.
Circa sessantanni fa, esseri del vostro "genere" si sono scannati per benino, lo rifaceste oggi non mi dispiacerebbe neanche un po.
Il vero problema è che a farne le spese sarebbero anche quelle poche persone che fanno onore al genere umano.
Potremmo fare così: Vi mettiamo tutti in un continente e vi sterminate per bene, nel caso si salvi qualcuno immetteremmo nell'ambiente belve feroci quasi quanto voi sperando che finiscano l'opera.
Che ne pensi?
Purtroppo non si può fare perchè siete la maggioranza...
Ecco perchè le cose vanno sempre a male; governa la maggioranza.
Tanta felicità a tutti

sandro c, altrove 10.04.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento

lo scorso marzo, Renzo Bossi ha presentato una mozione contro la vivisezione in consiglio regionale.

Ora il bis: la sua mozione diventa una proposta di legge, firmata insieme ad altri 16 colleghi leghisti

Gino Donati Commentatore certificato 10.04.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Malta contro l'Italia: «Irresponsabili,razzisti, xenofobi - negato attracco a Lampedusa a nostra vedetta con 170 migranti»

Gino Donati Commentatore certificato 10.04.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ricapitolando :

la francia non vuole i migranti
la germania idem
malta , manco sa che e' circondata dal mare
la spagna spara

in italia, purtroppo abbiamo grillini, sindacati, sinistri, santoro lerner rai3 repubblica pacifisti onlus mangiasoldi

Gino Donati Commentatore certificato 10.04.11 15:46| 
 |
Rispondi al commento

il genitore e' intervenuto per difendere suo figlio che dei bravi ragazzi rumeni stavano massacrando di botte?

Non c'è più religione, non se ne può più di questi italiani razzisti.

Gino Donati Commentatore certificato 10.04.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ventimiglia, difende il figlio ventenne Gruppo di romeni lo pesta a morte

Tragedia a Torri. Richiamato dalle urla del figlio aggredito da un gruppo di romeni dopo una lite scatenata per un cane, Walter Allavena (53 anni) è intervenuto per sedare la rissa.

E' stato pestato a morte con pugni e calci.

mah!! sara' un caso, ma sono romeni: quelli tanto amati dai sinistri e che prodi , l'unico fesso in EU, che ha voluto omaggiare l'italia con questa ricchezza!!!

eppure , e' talmente illogica questa storia di far entrare i romeni, lo svendere l'italia ai barbari , che posso solo pensare di un prodi e relativo cucuzzaro sinistro pagati da qualcuno!!!

Gino Donati Commentatore certificato 10.04.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!

Anche io sono una ragazza sorda che parla in modo comprensibile e legge il labiale.

Sono molto felice che questo blog abbia dato voce e spazio a Simona che ha avuto il coraggio di sollevare problemi che riguardano anche me!

E' vero ciò che sostiene riguardo alla comunicazione con gli udenti e ai sottotitoli. Purtroppo c'è talmente ignoranza nel mondo degli udenti che non ci pensano, non sanno come fare o se ne fregano.
Colgo l'occasione per segnalare la mancanza di servizi SMS per i numeri di emergenza come il 112 e il 118 (vivo a Milano, città dell'EXPO, in cui non esiste un servizio del genere!!!), mancanza di indirizzi e-mail affiancati ai numeri verdi (numeri gratis, grazie, ma sono per me inutili).
Mi chiedo come mai, nel 2011, con le tecnologie che esistono nessuno abbia considerato nella pianificazione di questi servizi coloro che non possono parlare al telefono, come noi sordi?

Come dice Simona, noi sordi abbiamo un problema, ma questo non vuol dire che dobbiamo vivere diversamente. Ce la caviamo alla grande, eccome!

Grazie a tutti voi.

Elena

Elena Montuschi 10.04.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Convegno PD a Bari.
D'Alema dixit: questo governo non è capace di accogliere qualche migliaio di immigrati mentre noi siamo stati capaci di accogliere 25000 kossovari senza che nessuno se ne accorgesse.
Risposta: tu certamente non te ne sei accorto visto che vivi in una torre d'avorio, noi invece che giriamo per le strade ce ne siamo accorti eccome, essendoci stato un incremento esponenziale della cosiddetta microcriminalità in coincidenza con l'invasione di queste orde di disperati, perché non sono migliaia ma milioni se conti, com'è ovvio, anche quelli arrivati negli anni scorsi, a causa di una dissennata quanto masochistica politica dell'accoglienza.
Tanto per la cronaca, a Ventimiglia un padre per difendere il figlio è stato ucciso da una banda di romeni, l'ennesimo atto criminale perpetrato dagli immigrati sugli italiani. Purtroppo questo padre ha il torto, agli occhi dei sinistrorsi e dei cattolici, di essere un "ricco" italiano, mentre i "poveri romeni"...
D'Alema a te non può capitare una cosa del genere protetto come sei, ma a noi sì e perciò sappiamo bene ciò che dobbiamo fare: impedire di governarci ai tipi come te.

Michele Siosti 10.04.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Cara Simona,io ho perso l'udito dopo aver lavorato da bambino in tessitura, si hai capito bene , da bambino avevo solo 14 anni. il danno è stato grave ed irreversibile. Mi sono adattato purtroppo i "normali" non perdonano, e qualche tempo fa, non avendo compreso bene cosa mi dicesse una antipaticissima impiegata sanitaria, ho firmato un documento che alla fine risultava che avevo "imbrogliato" per l'enorme importo di ben 17,5 euro, se non mi credi ho tutto documentato. Mi hanno processato per direttissima e condannato a 15 giorni di prigione o la multa di 650 euro. Non mi dilungo, quando uno Stato è inflessibile con i cittadini deboli e debole, permissivo o complice con i potenti e per potenti sai chi alludo, noi non abbiamo speranza. Ciao ti sono vicino

attilio rossi 10.04.11 14:55| 
 |
Rispondi al commento

definizione di troll:

Nonostante il termine troll sia stato coniato agli albori dell'era informatica, testimonianze dell'attività di questi animali si hanno dalla notte dei tempi, come per esempio il cavernicolo che rovinava ripetutamente le pitture rupestri della caverna, o quello che voleva orge sfrenate a tutti i costi nei periodi di carestia. Dopo essersi sfogati per millemila anni nella vita reale, era naturale che esseri del genere avrebbero inziato a proliferare anche nelle comunità virtuali. Che resero necessaria l'esistenza di persone come i moderatori, che in assenza di bot dormono una media di 45 petosecondi a settimana, causa i post continui, inutili e smerigliatesticoli di questi esseri. Si tratta spesso di esseri sfigati in cerca di attenzione e disposti a tutto pur di ottenerla; essi si nutrono delle attenzioni che gli utenti meno esperti dedicano loro, da qui il motto "Don't feed the trolls".

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Troll


Copio da Wikipedia:Il Troll - nel gergo di Internet, e in particolare delle comunità virtuali - è un soggetto che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.

Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite storpiature della lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.
^^^^^^^^^^^^^^
Cara Grassi e carissima Ivanona ecco cosa siete!!!
Oltre a questo difetto siete anche ammiratori del nano ,di Calderina,dello Spastico di Pontida del Trota, di Merdoni ecc.ecc.ecc..e se qualcosa non va per voi(si fa per dire) rivolgetevi direttamente ia Blogs dei vostri amati e non venite in questo a rompere i c******ni.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.04.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mia ragazza è sorda..parla bene,guida,ha l'apparecchio acustico ad un solo orecchio,sente benissimo,ma quando dice che è sorda,le chiedono subito se puo rispondere al telefono..anche se magari solo per fare la commessa..
non la prendono da nessuna parte..qualcuno sa a chi rivolgersi?

raffaele colosimo 10.04.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli, non ho intenzione di tediarvi con i miei commenti inopportuni, servili e a pagamento.

Voglio solo rispondere ad Aldo: se anche vecchi frequentatori del blog si allontanano, non è perchè siano secondo i vostri canoni TROLL e per questo, una volta scoperti, spariscano.

Semplicemente lo fanno perchè sono stufi di trovare dall'altra parte gente ottusa e volgare, con cui non si può assolutamente dialogare.

Ma voi non volete discussione, volete solo un avvallo a quanto vi hanno inculcato.

Tra poco l'avrete, perchè rimarrete solo in pochini a contarvela su quanto siete "migliori" e quanto siano cattivi gli "altri".

Più che un blog, basterà una tavolata.

XYZW2 10.04.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un 41enne che ha la "atrofia muscolare spinale" chi è curioso di sapere cosa sia può trovare delle esaustive risposte su Internet. La mia discriminazione va dal presupposto affettivo/sessuale (sono gay, ma sembra impossibile trovare una sola persona che sia disposta ad avere una " normale relazione affettiva"),questo può essere sia una mancanza organizzativa della società in cui si vive (la Calabria non è certo un esempio positivo sotto vari aspetti) che una povertà di valori dilagante in tutto il paese in cui il " bello e perfetto" è il valore indispensabile. Comunque a parte questa che può essere da un certo punto di vista anche una situazione che coinvolge pochissime persone(forse...), quello che mi dà particolarmente fastidio è l'uso e abuso che il governo sta facendo della lotta contro il mal utilizzo nella pensione di invalidità da parte di poveri inetti (sani) che non hanno una minima coscienza civile. Non contesto il principio dell'indignazione, perché nessuno mette in dubbio quanto sia sbagliato approfittare di determinate situazioni. Ma vorrei far presente a tutti quelli gridano allo scandalo e che giustamente necessitano più controlli è non tagli a discapito di chi ha realmente questi problemi. La pensione di un disabile più l'accompagnamento non arriva ad oltre i 760 euro circa al mese. L'accompagnamento che è quello più oneroso, serve come dice il nome a trovare una persona che possa assisterti in alcuni casi come il mio ventiquattr'ore su 24. Se non fosse per gli emigrati in nero io sarei costretto a rimanere a letto perennemente. A questo si aggiunge il fatto che non c'è un progetto di assistenza comune per ogni regione. In Calabria per esempio è assolutamente assente una forma di assistenza per disabilità seria. La " diversità" ha davvero 1000 sfumature, capisco che non sia facile affrontarle, ma se lo Stato continua considerare noi disabili "subpersone" e questo è un problema che non riguarda solo il governo attuale. Lo sconforto regna sovrano.

Fabio Giordano 10.04.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Bolzano, trovato con 1.200 flaconi di metadone: arrestato
Bolzano - (Adnkronos) - L'uomo, 57enne di Merano, è stato sorpreso dai Carabinieri mentre cedeva ad un 51enne una parte della merce

questo articolo deve essere "sfuggito" alla troiona copincollatrice......


O.T.

Cos'è un troll?

Secondo il vocabolario di internet, è qualcuno che si inserisce in un blog per provocare o disturbare la normale discussione.
Secondo i frequentatori del blog di Grillo, è qualcuno che fornisce notizie sempre riscontrabili ma che sono assai invise perchè sono contrarie a certi dogmi che BISOGNA per forza rispettare altrimenti si passa per "venduti".
Non importa che siano fatti e notizie che fanno accapponare la pelle e giustificano certe prese di posizione.
Basta che siano evidenziate da qualcuno che sta "dall'altra parte", per essere definite "stronzate" e meritevoli di ogni censura.
Hanno cittadinanza solo le "notizie" (il più delle volte spregevoli pettegolezzi), che riguardano i "nemici".

Poi ci sono i troll che troll non sono, ma semplicemente persone che pensano di essere veramente in un sito di discussione ed espongono le proprie idee e impressioni.
Ma basta che ci sia una minima discordanza tra quello che pensa e scrive il gregge e quello che pensa e scrive "l'intruso", che giù insulti, accuse di servilismo e frenesia da dito censurante.
Certo è stata data una bella arma a qualche poveretto limitato di cervello e d'idee, che critica altri con linguaggio da caserma ma non sa proporre altro che i clichè che gli sono stati insegnati e che ripete
all'inverosimile.

Un blog viene ritenuto valido se ha molti contatti:questo blog ultimamente per fare un minimo di commenti deve tenere aperto un post per tre- quattro e più giorni, e per fortuna ci sono i "come stai?","bella la cena di ieri sera", "ho piantato l'orto", ed i gustosi scambi in romanesco tra il Fruttarolo (sempre arguto e divertente) ed i suoi amici romani e no.
E per fortuna c'è anche una meritoria signora dai forzati molti nick che aggiorna su certe cose che altrimenti passerebbero sotto silenzio.
Se lei smettesse di farlo, perchè il suo impegno non viene per nulla apprezzato, a discutere resterebbero in una decina.
I soliti noti, naturalmente.

XYZW2 10.04.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REGGIO EMILIA - mercoledì riunione
http://www.reggio5stelle.it/2011/04/10/riunione-settimanale-della-lista-civica-2/

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 10.04.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Sparito phuff..Peppino o' Roditore:Ivanona hai preso le spoglie di Gino Donati!
Belin....che velocità!!
Ci rimani molto?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.04.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HANDICAPPATA DEL CAZZO

E' l'insulto che il depudato della lega massimo polledri ha rivolto alla deputata disabile Ileana Argentin,mentre il deputato del pdl massimo polledri ha intimato all'assistente della Argentin di non battere le mani per lei.
Certo che c'è una grande sensibilità al parlamento per i portatori di handicap, fosse per me li avrei cacciati a calci in culo immediatamente a ramazzare cartoni a vita senza offesa per i cartonai.
Così non è stato perchè al parlamento c'è una completa strafottenza essendo la lega una razza superiore capeggiata da un semiparaplegico mentre la squadra di uomini del pdl ha come capo un vecchio che tra poco dovrà trascinarsi la prostata con la carriola.
Ho vissuto per molto tempo con un non udente e non ho mai avuto difficoltà a comunicare con lui.
Quanto più parlavo normalmente con lui più la conversazione era fluida mentre chi lo trattava da disabile non otteneva gli stessi risultati.
E' questo il punto. Ho sempre riconosciuto il fatto che ogni portatore di handicap ha delle altre capacità più sviluppate rispetto ha un persona 'normale' perchè sapete non è facile per il pensiero umano seguire le labbra e costruire un discorso articolato:ci ho provato con risultati a dir poco spaventosi.
Ogni portatore di handicap è una risorsa insostituibile basta solo riconoscere che il mondo dei 'normali' non è l'unico mondo possibile, anzi a volte in taluni uomini di normale non c'è nessuna traccia.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 10.04.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sito deberlusconizzato, ma adesso si spera anche deleghizzato.

In questo blog bisogna per forza trovare sempre qualcuno che faccia il capro espiatorio per tutto.

Magari guardarsi allo specchio la mattina e dire: "non pensare a quello che il tuo Paese può fare per te, ma quello che TU puoi fare per il tuo Paese", visto che tutti campano su quello che definiscono "degrado", sarebbe meglio.

XYZW2 10.04.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sono soddisfazioni!!!...


Cresce la rabbia della base leghista
"Ci trattano come i terroni d'Europa"

http://www.repubblica.it/politica/2011/04/10/news/lega_malcontento-14745819/

anib roma Commentatore certificato 10.04.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Trentatre dipendenti dell'ispettorato Emilia Romagna denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato. Al posto di lavorare alla sede del ministero dello Sviluppo economico a Bologna andavano a fare la spesa o in palestra

C'era chi andava a fare la spesa e chi addirittura si recava in palestra per mantenersi in forma.
E invece si sarebbero dovuti trovare seduti in ufficio, all'ispettorato dell'Emilia Romagna del ministero dello Sviluppo Economico.

Prove schiaccianti, con una ricca documentazione video collezionata piazzando alcune telecamere spia. Che hanno immortalato i furbetti del tesserino, che incuranti degli orari di ufficio

arrivavano con ritardi anche di due ore per poi uscire in anticipo, non senza essersi assentati più volte al giorno senza autorizzazione del dirigente.

Una condotta messa in pratica con raggiri studiati che coinvolgevano anche i colleghi di lavoro, che vidimavano il tesserino per conto dei colleghi assenteisti


Si timbravano il cartellino l'un l'altro in modo da risultare in servizio e maturare anche il buono pasto.

Gino Donati Commentatore certificato 10.04.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORSE LA LEGAIOLA LUSSANA VUOLE LA LEGGE SUL DIRITTO ALL'OBLIO PER FAR DIMENTICARE AGLI ITALIANI QUANTO SEGUE:

1)Sig. Bossi, Lei nel 1995 ha detto di Berlusconi:

– Berlusconi ha preso soldi dalla mafia, è un delinquente-.

COME CI SI SENTE ALLEATI di un MAFIOSO DELINQUENTE?

2)Nel 1995 – Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega.

Quindi lei è ALLEATO di un MAFIOSO?

3)1997 – Berlusconi è un brutto porco che dovrà rispondere al popolo del nord di essere sceso in politica al solo scopo di affossarci. la lega a Berlusconi lo ficcherà in quel posto.


VISTO CHE ORA CI SI E' ALLEATO CHI LO HA FICCATO A CHI?


4)1999 – Berlusconi cerca l’alleanza con la Lega per confondere i suoi problemi giudiziari con i nostri.


QUINDI ADESSO I PROBLEMI GIUDIZIARI SUOI E DI BERLUSCONI SONO CONFUSI?

5)1997 – Berlusconi è un povero pirla. è un marmaglione che non capisce niente di politica.


ADESSO GLIEL'HA SPIEGATO LEI COME SI FA POLITICA?


6)1995 – Berlusconi? non voglio parlare di quel delinquente. io voglio andare nelle piazze a scatenare il nord contro di lui. Berlusconi è un mafioso.


PERCHE' si è ALLEATO a un DELINQUENTE MAFIOSO?


7)1995 - 7 maggio: "L'elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini"


QUESTA ERA UNA CAZZATA?


8)1995 - 14 gennaio (ANSA): "Berlusconi come presidente del Consiglio è stato un dramma".


SI ALLEA SEMPRE CON GLI INETTI?


9)1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva.


QUINDI ANCHE LEI E' STATO MANIPOLATO?


10)1994 - 30 dicembre - "Berlusconi imprenditore? Mi viene da ridere. Semmai faceva il prestanome. Il suo progetto non è altro che il piano di Gelli. Le due strategie sono sovrapponibili: Forza Italia è la P2".


SIG. BOSSI, COME CI SI SENTE A SOSTENERE LA P2?
PER LEI ROMA LADRONA E' PIU' IMPORTANTE DI ROMA MAFIOSA?

Dino Colombo Commentatore certificato 10.04.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

LEGHISTI!!!

a ventimiglia dove era il poliziotto di quartiere?

quello della sicurezza berlusconiana??

quello da marroni??

quello che alemanno tanto parlava dopo un crimene a roma??

dove è la sicurezza??? non dovrebbe essere un crimene in pieno giorno con tanta sicurezza?

o la polizia non ha benzina perche avete tolto i soldi?

o perche non pagate gli straordinari??

o perche siete solo chiacchere e distintivi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per un grottesco riflesso condizionato ideologico che è tipico di una certa sx italiana chi è extracomunitario...o rom...o di qualsiasi etnia va difeso a prescindere....se poi la Romania notoriamente ci ha scaricato i loro rifiuti....o i diecimila carcerati tunisini evasi dalle galere tunisine durante i disordini arrivano tutti qui in Italia fa niente...va bene lo stesso! Il non voler riconoscere che un'immigrazione caotica e incontrollata è un grave pericolo per l'ordine pubblico e che pesa sui cittadini più indifesi è un tabù che avvantaggerà la Lega per i prossimi decenni!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 10.04.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

DI COME I 'GERARCHI' D'OLTRETEVERE SOSTENGONO IL 'DIRITTO' DEI POVERI E DEI DEBOLI IN ITALIA:

"Palermo, 29 gen. - (Adnkronos) - Il disegno di legge sul 'processo breve', gia' licenziato dal Senato, ''cancella ogni speranza di giustizia per le vittime di reati di particolare gravita'''. Il presidente della Corte d'Appello di Palermo, Vincenzo Oliveri, durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario nel capoluogo siciliano, boccia senza mezzi termini il provvedimento, spiegando che ''la riforma che si vorrebbe introdurre realizza un vero e proprio colpo di spugna, assicurando una completa impunita' per i tipici reati della criminalita' dei colletti bianchi, ma anche per molte insidiose forme di delinquenza diffusa in danno di persone deboli''.

E LA CHIESA....ZITTA....MUTA....DEFILATA..

...

SANTITA'..EMINENZA...QUESTO GOVERNO STA PER AMMAZZARE GRAN PARTE DI QUELLO CHE RESTA DEL POVERO DIRITTO IN ITALIA...MOLTI POVERETTI CHE HANNO SUBITO TORTI, TRUFFE E RAPINE RESTERANNO SENZA GIUSTIZIA...AIUTATECI!


SANTITA' & EMINENZA:" FIGLIUOLO E A NOI CHE CE NE FOTTE?....GIA' FACCIAMO TANTO PER TUTELARE L'EMBRIONE...VOLETE CHE PERDIAMO TEMPO A PREOCCUPARCI PURE DEGLI EMBRIONI DIVENTATI PERSONE?....MA CHE SI ARRANGINO"...

CITTADINO TELELOBOTOMIZZATO;
"GRAZIE EMINENZA...TROPPO BUONO....ANZI SCUSI SE L'ABBIAMO DISTURBATA..."

Dino Colombo Commentatore certificato 10.04.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

"devi morireeeeeee"
il Mandi Commentatore

Ecco il commento del Vostro eroe rivolto a Peppino O' Arvicola che ha semplicemente commentato, senza insultare ne minacciare nessuno, il linciaggio di Ventimiglia perpetuato da dieci romeni contro un padre italiano che cercava di difendere suo figlio. Romeni dei quali non si conoscono i nomi (i giornali fanno solo i nomi degli italiani, guarda un po'...gli italiani non vanno difesi nenanche nella loro privacy...) come non si consce il nome e il cognome del loro estimatore, il signor Mandi che minaccia e scrive porcate, probabilmente a pagamento, tutto il santo giorno su questo blog,ma che però ha un indirizzo IP e questo la Polizia Postale, così solerte a farsi i cazzi degli altri, ne dovrebbe tenere conto...

Piero k. 10.04.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legaiola Lussana chiede di nuovo la 'legge sull'oblio su internet'.

Quando i legaioli chiedono oggi l'aiuto dell'europa per i clandestini e tu, GRAZIE A INTERNET CHE NON DIMENTICA NULLA! gli fai notare che:

"La decisione della Lega Nord è di dare vita con altri partiti, ad un gruppo parlamentare chiaramente ANTIEUROPEISTA al Parlamento Europeo

1 luglio 2009

e che oggi invece:

9 febbraio 2011

Maroni;"Chiediamo vi sia una risposta immediata dall'Ue alla nuova situazione creatasi, alla quale l'Italia non puo' far fronte da sola"

quando GRAZIE A INTERNET METTI IN MOSTRA LE LORO CONTRADDIZIONI CHIARAMENTE LA COSA DA LORO MOLTO FASTIDIO PERCHE' SI RENDONO CONTO CHE LI FAI PASSARE PER COGLIONI TOTALI....

E NO CARA LUSSANA...PREPARATEVI A GODERVI PER ANNI E ANNI LA NOSTRA DENUNCIA DELLE PORCATE CHE AVETE FATTO, FATE E FARETE PER SOSTENERE LO GNOMO MAFIOSO E PER CONTINUARE A SALVARE LE MEGLIO POLTRONE SOTTO I VOSTRI CULI FLACCIDI.

E' FINITO IL TEMPO IN CUI TUTTE LE ME...DE AL POTERE FIDAVANO SULL'OBLIO DELLE MENTI DEBOLI.

Dino Colombo Commentatore certificato 10.04.11 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......La proposta nasce tutta in casa leghista.... e te credo hanno paura che facciano esperimenti sulla lega! hahahha ...siete da Zoo!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.04.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi un miliardario in euro non sa che le "ville" di Lampedusa può capitare che siano state costruite su terreno demaniale? (Traduzione --> ABUSIVE)
P.S. come faranno le forze dell'ordine a pattugliare le strade? Senza benzina?

Giuseppe 10.04.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Quando clicco l'Ivanona il blog mi dice "grazie", ma allora lo sanno prima che faccio un favore al Blog?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.04.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

CARO AVICOLA O COME CA..O TI CHIAMI

Tu che voti lega, e ti lamenti dei reati del poveretto pestato a morte per esempio, pensa un po' che con la prescrizione breve, i cattovoni che hanno fatto questo...italiani o no, sono incensurati e saranno PRESCRITTI....
VA A VOTARE LEGA E A RACCONTARE BALLE SU TUTTI I BLOG MA CIUCCIATI I CRIMINALI E SPERIAMO CHE TI PRENDANO DI MIRA ANCHE A TE UN GIORNO.....TE LI SEI VOLUTI TU NON I "BUONISTI" DI GRILLO & C.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Un altra cosa che Simona non ha detto, ma ovviamente sarebbe importante, IL CINEMA.
Qui in italia che io sappia, nessun film nelle sale dei cinema è sottotilato. Nelle multisale, di 12 o 15 o 20 sale non ce n'è una che possa proiettare un film con sottotitoli?
Per assurdo quando vado in Venezuela, li si sono sottotitolati, anche se non per sensibilità verso i non udenti, li i film sono lasciati in lingua originale, quasi sempre l'inglese, e sottotilati in spagnolo ovviamente, lingua che leggo senza problemi e posso seguire il film, cosa preclusami in italia.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

la lega nord, la puttana del nano
Peppino O' Arvicola, la puttana della lega nord.

il mondo và a puttane,
le più grandi si notano subito!


Peppino O' Arvicola


voi leghisti siete così poco inteligenti che è un pericolo avere un acquario in casa

perche vs figli si fissano davanti l'acquario e i pesci che sono una razza superiore ipnotizan vs figli che dopo un pò iniziano a muovere le branquie e aprire e chiudere la bocca per respirare.

imaginate poi di grandi questi fenomeni di ceppo ariano lumbard cosa sono!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

L'Ivanona non è intervenuta prima perchè aveva da rifare i letti e preparare il mangiare: quattro salti in padella!!!(assente infatti dalle 09.00 alle 11.45)
Quelli che non riesce fare più lo spastico!
Mentre i suoi iscritti mangiano polenta ella sera osei...il capo è a mangiare,riverito e servito al Rphael...dove prima mangiava Bottino(a nostre spese)!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.04.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io ho bisogno dei sottotitoli per i film, da circa 10 anni, prima risucivo a seguire i film senza bisogno di questo ausilio , a volte mettevo le cuffie dato che sento abbastanza bene con la protesi acustica, tuttavia negli ultimi anni per me è diventato sempre più difficile distinguire il parlato, dalla musica di sottofondo sempre presente nei film, quindi avrei bisogno dei sottotili.
Effettivamente sono spesso sbagliati o anche saltano delle frasi, quindi da parte di rai e sky un po' di impegno per renderli più precisi.
Discorso a parte, (negativo come ovvio...) merita mediaset: a parte che i film sottotitolati di mediaset sono pochissimi, ma poi ad ogni frase compare sotto la scritta pag 775 rete 4, 776 italia 1 , 777 canale5....come se non lo sapessi!
In ogni modo non guardo mai mediaset in diretta, perchè la sua pubblicità è davvero insopportabile, quelle poche volte che la guardo la registro (con sky perchè il VCR non registra il televideo con i sottotitoli) e avanzo veloce durante le pubblicità.

ULTIMA COSA IMPORTANTE QUESTA E' PER GLI STRONZI CHE HANNO IL COMANDO DELLA RAI

DA QUANDO LA RAI HA "ROTTO" CON SKY SI E' MESSA A CRIPTARE I SUOI TELEFILM E FILM E ALLORA ADDIO POSSIBILITA' DI REGISTRARLA CON SKY (QUI IL DIGITALE TERRESTRE ANCORA NON C'E' ALMENO LA RAI NON C'E' E LA CHIAVETTA SKY E' INUTILE). COSI' O LI VEDIAMO IN DIRETTA O POSSIAMO LASCIAR PERDERE.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fermati tre Tunisini nella mia città arrivati da Lampedusa...giravano con una macchina piena di armi...volevano uccidere un conterraneo......."007..... Dalla Tunisia con amore!"

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 10.04.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Iniziata la campagna elettorale dalle destre berlusconiane

Non si parla più di nucleare

ne di minorenni ad arcore


Parliamo di cosa?

di lampedusa premio nobel della pace?

O di ruby miss universo?

bisogna avere poca vergogna per essere di questi farisei propangandisti

Con questa destra siamo da deceni con PIL negativo

abbiamo disoccupati in ogni famiglia ITALIANA!

NON VI VERGOGNATE DESTROIDI USCITI DAL FASCISMO 60 ANNI FA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il micronano ha mantenuto la promessa: lampedusa è svuotata!
sono in giro per l'italia, ma è solo un piccolo effetto collaterale.
come la donna delle pulizie che caccia la sporcizia sotto il tappeto.

ma ci aveva fatto lo stesso scherzo a napoli, spostando l'immondizia da un rione all'altro, per la gioia dei giornalisti di regime, che potevano far vedere ai fessi teledipendenti come l'eroe di arcore "ghe pensa lù".

siamo in campagna elettorale, ed i lampedusani faRanno la fine degli abruzzesi, che lo votarono e lo pigliarono nel culo.

avanti tutta, popolo, alla stupidità non c'è mai fine.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO, SPERO!

ps: non serve che mi diciate come si chiama oggi la vacca culona, lo si capisce subito, basta leggere le stronzate.
quindi medicina click!


L'Ivanona fa il Roditore "Arvicola di acqua o di terra?
Topo di fogna forse è meglio!!
Peppino il topo da fogna: belin che bel nik ti siaddice.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.04.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Cavaliere soddisfatto festa al bar con i cannoli...

...è ai CANNOLI PURE LUI!!!......
...BUON SEGNO!!!!!..............................

anib roma Commentatore certificato 10.04.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arboricora la leghista ti farò chiamare dallo zoo di 105 Lucifero è curioso di te

stai attenta a quando prendi il tram potresti finire sotto ;;;))

simpaticona legaiola!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Padova. Banchetto della Lega assalito
dai No global, coinvolto anche Aliprandi

Gruppo dei centri sociali butta all'aria materiale di propaganda
e bandiere, il consigliere anti-rom: «Mi hanno malmenato»

Anche culo largo salvini in piazza duomo a milan
è stato salvato in extremis quando nei festeggiamenti della unità d'italia voleva fare il buffone


buonisti grillini si ?? iniziate a girare senza le guardie dal corpo pagate dallo stato romano

bauscie di verde ladri farabutti!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Campionessa di lotta libera...parlamento...non so perché trovo un anello di congiunzione utile. Puoi insegnarci qualche mossa?

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo che Wojtyla ha protetto attivamente la pedofilia nelle gerarchie ecclesiastiche. Non ha mai pronunciato una sola parola di condanna nei confronti di questo immondo crimine, che Cristo stesso definiva meritevole di morte. Non solo, ma tutte le volte che era trovato un prete in stato di concupiscenza carnale con la Cosa Impura, non veniva affatto punito, ma soltanto allontanato dalla sua diocesi: il lupo veniva portato in altre greggi perché potesse predare ancor meglio. Così accadde che un prete libidinoso scoperto in Irlanda, fu trasferito di città in città, producendo ovunque molti danni. Il Polacco ha difeso ad oltranza l'empio fondatore dei cosiddetti Legionari di Cristo, che meglio dovrebbero essere conosciuto come Legionari dell'Anticristo, il celebre Maciel Degollado. Ora, questo Degollado è stato trovato in stato di gravissimo peccato, avendo non solo avuto contatti carnali con la Cosa Impura, ma anche con donne, generandone prodotti abominevoli. Allo stesso modo è stato impedito il processo contro Groer, l'Arcivescovo pedofilo di Vienna. Ecco quali frutti dà l'albero della maligna Chiesa Romana!

Il cataro 10.04.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Kimbanda frantuma leghista

1º prego, na cabeça, que vare um ao outro, dizendo-se a seguinte invocação: TUTTI I LEGHISTI, carne cruda do cimintero, te prego e amarro e espeto teu corpo, tal qual espeto, amarro e prego sua figura MORTE VIOLENTA.

2º prego, no peito, que vare um ao outro, dizendo a seguinte invocação: PEPPINO O ARVICOLA, eu, (), te juro, debaixo do poder de Lúcifer e Satanás, que de hoje para o futuro não hás de ter uma hora de sofferenza SOTTO IL TRAM.

4º prego, nas pernas, que as vare de um lado a outro, dizendo-se a seguinte invocação: TUTTI I LEGHISTI, ANCHE PEPPINO O ARBOLICOLA, te juro, debaixo do poder de Maria Padilha, que de hoje para o futuro ficarás possesso de todo o feitiço.


Buon gioorno Leghisti OXUM vi benedica hihhiihih

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'italiana di cui essere orgogliosi.

Dada F. Commentatore certificato 10.04.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

LE IMMAGINI E UN VIDEO SULLA STREET PARADE DI IERI A ROMA
"Il nostro tempo è adesso la vita non aspetta"

Per vederle clicca sul mio nome

Buona Domenica

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 10.04.11 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo destino ė lottare, cara Simona,
Sei un po' la metafora dell'italiano vero,
Coscente di essere in via di estinzione,
Ostinato però a non cedere
Contro le barbarie di chi la propria Patria
La usa e getta secondo i fini personali.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 06:43| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo gli handikkapati a casa loro. Basta buonismo. W Bossi, w Grillo

alessioxx 10.04.11 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Signori,andiamo a rispondere a questi disinformati

-----> http://www.lasinistraquotidiana.it/?p=278

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quella stronza del piano di sotto al mio ,che anziche andare a darla ....si fuma sti cazzo de sigari der cazzo...e il fumo salendo in alto x chissà quale legge fisica der cazzo entra nella mia camera dalla finestra svegliandomi...ora la domanda è: come cazzo farò questa estate?????

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 10.04.11 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BO?
????

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 10.04.11 02:08| 
 |
Rispondi al commento

BO?

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 10.04.11 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Gli unici handicappati e mongoloidi che trovo in questo paese incapaci di intendere e volere sono a Montecitorio , sono una casta di corruttori e corrotti , non sanno neanche per cosa sono pagati ,
sono come le tre scimmie , sordi , ciechi , ma sono
molto strapagati di un semplice invalido , per me bisogna farli vivere come invalidi e levarli tutti
i previ leggi ,

simon archer 10.04.11 01:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...va copiato er...modello!!!...

Maroni: Europa dove sei? La solidarietà è un nostro modello...

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/410702/

anib roma Commentatore certificato 10.04.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello di cui non si puo' rendere conto Simona, cosi' come alcuni milioni di italiani,e' che in Italia da parecchi anni si vive nel fantastico mondo di Mary Poppins, dove non esiste alcuna realta', puo' succedere di tutto o il suo contrario! Per atterrare di nuovo sul nostro pianeta, basta varcare per esempio la frontiera svizzera e stare in quel paese per qualche giorno,
per poi, noi italiani, prenderci a pizzicotti e vedere se non stiamo sognando! Si, insomma anche Simona dovrebbe farlo e magari cambiare anche nazionalita', andare via per trovare gente e non gentaglia che non riesce a capire nemmeno un'atleta cosi' in gamba!

Mary Poppins 10.04.11 00:32| 
 |
Rispondi al commento

D I T T A T U R A !!!

MARONI A BERGAMO: SCONTRI IN VIA TASSO 09-04-2011 PARTE 2

http://www.youtube.com/watch?v=iA8y0AvE2lU&feature=player_embedded

anib roma Commentatore certificato 10.04.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Lega nord = rovina dell'italia.

Vuoi distruggere una nazione? ....vota leganord !
Hai bisogno di raccomandazioni nel lavoro sopratutto quello mafioso ....vota leganord !
Non risci più a scaricare in bagno ? ....vota leganord !

prego astenersi padani mafiosi ottusi babbei ignoranti dal commentare questo post grazie.
Se ancora non riuscite a vedere oltre il vostro naso non mi riguarda è un problema vostro.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Aho,ma 'n dove stanno tutti quanti??
A lavora' p'er Movimento cinque stelle??
Puro Desa'??A quest'ora??

Vabbe' va,che ve devo di'...speramo che cotanto zelo dia d'i boni risurtati...

P.S.Aho,pur'io faccio a parte mia.Tutti li lunedi' passoparola...

er fruttarolo? Commentatore certificato 09.04.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Me cambiam il nik a mia insaputa????

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 09.04.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento

"SENZA IL RISPETTO DELLE LEGGI NON ESISTE DEMOCRAZIA !"

Buona sera a tutti.

Sono parole di un blogger di sotto. Le riprendo perchè mi sono rsso conto che rispecchia benissimo il pensiero di molti quì dentro, ma anche fuori di quì.

Carissimi blogger prima di rispondere nel merito bisognerebbe farsi qualche domanda: cos'è la democrazia, cosa sono le leggi, chi le fa e perche?

Poi, soltanto alla fine, bisogna porsi le domande del tipo: è possibile rispettrle le leggi e se esiste o meno un nesso causale tra le leggi e la democrazia, o ancora se le leggi sono necessarie.

Cos'è la democrazia? GOVERNO DEL POPOLO

Cosa sono le leggi? REGOLE SCRITTE.

A chi sono indirizzate le leggi? ALLA MINORANZA. Altrimenti, se "tutti" fossero daccordo non bisognerebbe scriverle, non esisterebbe il problema e nessuno porrebbe la questione di regolamentarlo.

Chi le fa le leggi? LA MAGGIORANZA, o almeno cosi dovrebbe essere.

Perche fanno le leggi? TUTELARE UN INTERESSE. Di chi? Di un GRUPPO DI PERSONE (dovrebbe essere la maggioranza).

COROLLARIO

Dalle premesse si evince che, in termini ideali della maggioranza (ancora peggio se è minoranza), con le leggi una parte del paese diventa succube dell'altra, poichè se non le osservi le leggi di questo gruppo vai in GALERA.

Il governo del popolo (democrazia) prevede il rispetto delle minoranze, tutte, è ovvio, altrimenti non sarebbe il governo del popolo, ma il governo di un gruppo (maggioranza o minoranza che sia).

La maggioranza ha tutto l'interesse ha farsi le leggi e sfruttare una minoranza del paese: esempio gli operai che costituiscono il 30% dei "cittadini".

CONCLUSIONE

Le leggi per essere democratiche devono essere anche giuste, e se sono giuste non dovrebbero esistere, poichè tutti le osserverebbero.

Quindi, più leggi ci sono in un Paese, meno democratico sarà il Paese stesso e inosservare le stesse è DEMOCRATICO.

TESI

L'affermazione virgolettata ad inizio commento, quindi, risulta profondamente FALSA.

hasta farisei


Chi è normale?
Forse un presidente del consiglio che torna a Lampedusa a vantarsi di aver svuotato l'isola senza spendere una parola sui disperati morti in mare l'altro ieri?

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 09.04.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lampedusa, un giornalista tedesco tratta Berlusconi da buffone. E lui fa finta di niente.
http://www.youtube.com/watch?v=PDAwDZfomNg


oltre alla democrazia esportiamo anche “prestigio ed autorevolezza”
un saluto

roberto b. Commentatore certificato 09.04.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

dedicata a chi deve addentare la vita "con il cuore sulle labbra"

Un malato di cuore

"Cominciai a sognare anch'io insieme a loro
poi l'anima d'improvviso prese il volto."

Da ragazzo spiare i ragazzi giocare
al ritmo balordo del tuo cuore malato
e ti viene la voglia di uscire e provare
che cosa ti manca per correre al prato,
e ti tieni la voglia, e rimani a pensare
come diavolo fanno a riprendere fiato.

Da uomo avvertire il tempo sprecato
a farti narrare la vita dagli occhi
e mai poter bere alla coppa d'un fiato
ma a piccoli sorsi interrotti,
e mai poter bere alla coppa d'un fiato
ma a piccoli sorsi interrotti.

Eppure un sorriso io l'ho regalato
e ancora ritorna in ogni sua estate
quando io la guidai o fui forse guidato
a contarle i capelli con le mani sudate.

Non credo che chiesi promesse al suo sguardo,
non mi sembra che scelsi il silenzio o la voce,
quando il cuore stordì e ora no, non ricordo
se fu troppo sgomento o troppo felice,
e il cuore impazzì e ora no, non ricordo,
da quale orizzonte sfumasse la luce.

E fra lo spettacolo dolce dell'erba
fra lunghe carezze finite sul volto,
quelle sue cosce color madreperla
rimasero forse un fiore non colto.

Ma che la baciai questo sì lo ricordo
col cuore ormai sulle labbra,
ma che la baciai, per Dio, sì lo ricordo,
e il mio cuore le restò sulle labbra.

"E l'anima d'improvviso prese il volo
ma non mi sento di sognare con loro
no non si riesce di sognare con loro."


http://www.musictory.it/musica/Fabrizio+De+Andr%C3%A8/Un+Malato+Di+Cuore

liliana g., roma Commentatore certificato 09.04.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento

CIAO SIMONA PENSA AL NANO A LUI NON GLI TIRA PIU E' TIROLESO..... AUGURI....

aniello r., milano Commentatore certificato 09.04.11 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Simona,

complimenti per la tua brillante carriera e, soprattutto,per la forza che hai attinto nella pratica dell'attività sportiva. Brava!!
La gente "stupida" trova sempre la maniera di far sentire gli altri diversi, ma questo fatto deve spingere ognuno di noi a non curarci di ciò e a proseguire per la nostra strada in cerca dell'affermazione di noi stessi e della nostra felcità, senza rcare danno a nessuno.
Solo in questo modo ognuno di noi ce la farà e conserverà la propria diversità, che costituisce la ricchezza di ognuno. Solo la stupidità rende poveri e molto modesti. E oggi le nostre strade sono pieni di codesti, ahi noi!
Per i sottotitoli per i nonudenti sta facendo molto il movimeno rinnovamento democratico,non politico, a cui tutti possono iscriversi, molto impegnato nel sociale. Auguri e sempre in gamba

Teresa Bilotta 09.04.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

cara Simona, mi ricordo un detto che esprime così: "non vi è peggior sordo di chi non vuol sentire".
Purtroppo in Italia stiamo diventando anche ciechi.
ciao e buona fortuna.

antonino lampis 09.04.11 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i precari che passeggiano in questo blog sono andati in piazza a protestare?? Stando al silenzio del capo blog mi sa di no. Mi ricordo il post “schiavi moderni” che metteva in risalto le stesse problematiche ed allora perché non scendere in piazza UNITI a tutti gli ALTRI??
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 09.04.11 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:
«O la Ue è concreta o meglio dividerci»

questo deve essere il peggiore statista degli ultimi 150 anni

italia dal dopo guerra ha avuto una politica europeista e unitaria

siamo stati da sempre un paese che crede nella Unione Europea

un delinquente nulla facente solo può dire queste parole

e dico di più.... quando siamo usciti dal ECU dopo un suo governo fallimentare quando bossi lo tradì

paghiamo a duro prezzo rientrare in europa con la famosa tassa da Prodi devoluta in parte

e luiiiiiiii lo ricordo faceva di tutto per dire che Prodi non era in grado di portarci in europa invece grandissimo buffone! siamo rientrati!!

e lui grazie agli italiani boccaloni lo votarono e inizio Lui con il lavoro di prodi il passaggio dalla lira al euro quando regalo una calcolatrice ad ogni famiglia e i furbi italoidi berlusconiani aumentarono tutto e un tram da 1ooo lire passo a un euro la frutta nel mercato da 1ooo lire anche a un euro

non controllarono niente! lasciando la empresa truffare a tutti perche i liberisti non controllabano niente


maledetto buffone!! votato 5 volte da itagliotti uguali a lui ma poveri

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 22:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono diventato portatore di handicap in seguito ad un incidente stradale e ho notato che in giro c'è molta ignoranza, molta gente, anche se respira, è morta da tempo quindi anche se con qualche problema è meglio essere vivi.
Sorridi alla vita Simona perche noi possediamo una marcia in piu.

gianni murgia 09.04.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento

simona , almeno non senti le idiozie del pedofilo di arcore, o le minchionate di gasparri.
non tutto è uno svantaggio.

al casula, cagliari Commentatore certificato 09.04.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento

pochi sanno che la "normalità" non esiste, è una pura e semplice invenzione. Ciò che io catalogo come normale per un altro è follia. Normale è quel che fanno o hanno tutti?! ma come 99 bugie non possono fare neppure una mezza verità 99 che si ritengono normali non fanno neppure un mezzo uomo o mezza donna. Fanno solo una macchinetta programmata e programmabile. Abbasso la normalità, io, per esempio, non mi ritengo per nulla "normale". Sono me stessa, diversa da tutti gli altri, e non è presunzione ma semplice verità.

maria barberio 09.04.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Simona ,

sono con te.

Un abbraccio.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 09.04.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Bruxelles, 9 apr. (Adnkronos/Dpa)

L'ex vescovo belga che un anno fa aveva rinunciato al proprio incarico dopo aver confessato di aver abusato per anni di suo nipote ha lasciato il Belgio per sottoporsi a"ad un periodo di trattamento spirituale e psicologico". Lo rendono noto i media locali. Non si sa quale sia la destinazione dell'ex vescovo di Bruges, Roger Vangheluwe, il piu' alto esponente della chiesa in Belgio ad essere stato coinvolto negli scandali sugli abusi sessuali nella chiesa. L'ex prelato ha lasciato il paese per decisione della Congregazione per la Dottrina della Fede.

và a finire che ste teste di caciucco lo faranno venire in italia!


Cara Simona ti capisco, eccome. Io ho avuto un trauma alla nascita, paresi ostetrica del plesso brachiale destro. Per farmi nascere i medici mi hanno rovinato una spalla, il braccio e la mano destri sono rimasti più piccoli, non riesco a sollevare il braccio e ho parecchie difficoltà in altri movimenti. Chi non lo sa non si accorge di nulla ma quando viene fuori il mio handicap, ecco che le persone mi guardano in modo strano, come se fossi diversa da loro. Ma diversa da chi, da cosa? ho solo un braccio che non si alza, basta questo per essere messa da parte? evidentemente sì, dato che gli altri poi mi trattano come se fossi di classe B. E credimi, i problemi più grossi li ho dovuti affrontare in famiglia: genitori incapaci di "gestire" il mio handicap che non hanno mai accettato di avere una figlia con dei problemi fisici, parenti deficienti che mi hanno sempre vista come una povera scema (mia zia ebbe il coraggio di dire in mia presenza "poverina con quel braccino non troverà mai nessuno che la vorrà"). Ma vedi Simona, i diversi sono proprio loro, quelli che si credono normali. Ti ammiro. Io non ho mai visto il mio braccio come un problema e sinceramente non tengo nemmeno in considerazione chi cerca di farmi pesare la mia "diversità". Ma in questo mondo è difficile andare avanti, è difficile misurarsi ogni giorno con la stupidaggine altrui. Io ti auguro con tutto il cuore di riuscire nel tuo sogno, perchè tu sei 1000 volte meglio di tutti quei "normali" che non sanno vedere che la vera diversità è la loro totale mancanza di cervello. Forza Simona, vinci la tua battaglia, vinci anche per tutti noi "diversi".

Beatrice Guerrini 09.04.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO SPONSOR DEI MAFIOSI - Il capogruppo del Senato Maurizio Gasparri ha detto papale papale che il conduttore Rai dà voce all’Italia del malaffare, facendo diventare famose persone coinvolte in casi di mafia.

Io dico una cosa, che cazzo ci faceva Gasparri con i n'dranghedisti di vibo valenzia in calabria?
perchè era cosi legato a loro? io farei una bella trasmissione su questa cosa se fossi al posto di Santoro, cosi vediamo chi è lo sponsor.

Gasparri sei il piu viscido che io conosca pezzo di merda.

franco f. Commentatore certificato 09.04.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui in Germania, per calmare i bambini piccoli alla sera, quando fanno troppi capricci, adesso non dicono piu',ti lascio senza cena!No,no. Gli dicono ti lascio senza Perluskoni in TV, e loro si calmano subito, sono diventati B dipendenti!

Manfred von Richthofen 09.04.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

errata corrige

VOLEVO, OVVIAMENTE, DIRE "ADORAVO"

danilo adriani 09.04.11 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi decide ciò che è normale e ciò che non lo è? La normalità è banale e chi è banale è colui che punta il dito contro chi non lo è ....Grande Simona....ti auguro con tutto il cuore che tu riesca a trovare un lavoro così da poter continuare il tuo sogno...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 09.04.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento

carissima Simo, credo di poterti capire benissimo poiché ho avuto una mamma, che adiravo, nn udente!

ha smesso di sentire a 20 anni, per i postumi della meningite, ha vissuto 71 anni realizzando molti dei suoi sogni ed una meravigliosa famiglia con 5 figli!

grinta da vendere, come te e tanto, tanto amore per il prossimo le hanno consentito di vivere Felice.

nn so se sai dell'impianto cocleare, lei fece l'intervento a 65 anni e andò perfettamente bene e riusci di nuovo ad udire. certo nn come un udente ma con molte soddisfazioni.

informati, magari potrebbe aiutarti. ciao e buona vita!

danilo adriani 09.04.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO MANDI!
E'incredibile quali Cocktail di persone riescono a presentare le varie TV a noi, sbullonato popolo in una palude di lacrime! Anch'io ho visto quello che tu dici e per poter vivere oltre, mi sono bevuto un Martini-Vodka a 75°. L'importante per me e' di non sognarmi di notte quei ceffi da forca
Mandi, ti posso chiedere ma dove li mandiamo?
Qualcosa di originale,un 50% di humor inglese+un
30% di veleno+un20%di sana fantasia italiana.

Misono Skarikato 09.04.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza simona, che coraggio che hai.
andare diritti senza tante storie, per la propria strada.
mi ricorda questa canzone di ligabue, "fuori tempo", il video lo puoi trovare su ytube


E c'era tanta gente che
sembrava lì solo per me
tutti ai blocchi di partenza
lo start chi lo dà?
E poi...
il cuore che bruciava
e poi correvo come un matto
tutti gli altri eran davanti,
cos'è che non va?
Brutta storia dico corro corro
e resto sempre in fondo
sono fuori allenamento
oppure è allenato il mondo?
Certa gente...
riesce solo a dire...
Sei fuoritempo
Sei fuoritempo
sei come un debito scaduto
sei fuoritempo
sei fuoritempo
sei quello che ci chiede
sempre aiuto
Fu così che lasciai la gara
e resto lì
per andare con il passo mio
stan fischiando... stan fischiando
va bene così
Per di qui per mesi e per chilometri
finchè qualcuno dice:
*Tu dov'è che stai andando,
che siam tutti qui?*
Io non vado da nessuna parte
io sto andando e basta
dicono che se mi beccano
mi tagliano la cresta
Certa gente...
pensa solo a dire...
Sei fuoritempo
Sei fuoritempo
arrivi e parti troppo presto
sei fuoritempo
sei fuoritempo
Vogliamo i suonatori
al loro posto
Uoh uoh oh uoh oh oh
fatti per correre
Uoh uoh oh uoh oh oh
o per rallentare
Uoh uoh oh uoh oh oh
C'è anche chi ha deciso
di camminare
al passo che gli pare
Sei fuoritempo
Sei fuoritempo
sei come un debito scaduto
sei fuoritempo
sei fuoritempo
sei quello che ci chiede
sempre aiuto

bob ryder 09.04.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna lottare finchè di fascismo si parlerà solo all'inferno.
Tutto il resto sono cazzate.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Inaugurazione sede MoVimento 5 Stelle Savona

Ora: Venerdì 15 aprile 18.30 - 20.30

Luogo: Via Quarda superiore 2 Savona, Italy


ABBIAMO LAVORATO PER TE.
Ora festeggia con noi l'impegno dei volontari per dare una sede a tutti i cittadini in MoVimento!
Finalmente abbiamo una base operativa dove nasceranno idee innovative e progetti per una nuova Savona!

Stiamo lavorando sodo e senza togliere soldi ai cittadini per far campagna elettorale!

Si mangerà, si berrà e si starà in compagnia!
TI ASPETTIAMO! Invita amici, parenti, fidanzate e fidanzati!!!!
Loro non si arrenderanno mai,noi neppure!

Qui l'evento su facebook:

http://www.facebook.com/profile.php?id=100001313074337#!/event.php?eid=154075374657092¬if_t=event_invite

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Tormentone.

“DIAMO UNO SCHIAFFO ALLA CRICCA ROMANA”.

Il 12 e 13 giugno siamo chiamati al referendum e non sono quisquilie. Decideremo se vogliamo il nucleare o no, se l'acqua dev'essere pubblica, se il premier e i ministri sono più uguali degli altri.

La cricca romana dei destronzi e dei sinistronzi, faranno di tutto per non fare raggiungere il quorum ai referendum.

“ITALIANI………………”, avete tra le mani l’arma più potente che esiste in democrazia, il voto, usatelo, fate sentire chiara e forte la vostra voce.

E’ ora che si occupino degli affari degli Italiani, non solo dei loro processi, delle loro prebende e delle loro poltrone.

“DIGLI DI SMETTERE”

“Chi va al mare, senza prima avere votato per i referendum, che peste lo colga”.

Paolo R. Commentatore certificato 09.04.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

C'e' un individuo che scrive troppo a vanvera su questo Blog, un improbabile Alex Scantalmassi, il quale solo un po' messo alle strette incomincia ad offendere non avendo altro aiuto dal suo boccino; un tale che in pratica offende anche questo sito aperto a tutti, ma non per scrivere deliri da Bagongo, senza alcun significato reale.
Troppa Coca-Cola....con tutte quelle bollicine!
Ciao Pirlün!

Daisy Crazy 09.04.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Cara, io sono un massofisioterapista e massaggiatore sportivo del coni e della fmsi, se hai bisogno di un aiuto chiamami senza problemi.
il mio indirizzo mail è terapist@tiscali.it

livio moscheni 09.04.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

che bella coppia, stasera, a "in onda" su la7:

la santadechè e il vicesindaco di lampedusa e senatrice della leganord.

proprio una bella coppia di .......!

vabbè, ci siamo capiti!

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!


C'e' un individuo che scrive assiduamente su questo Blog, che e'arrivato addirittura a scrivere un commento e poi subito commentarsi da solo! Farebbe bene a lasciare le sue pastiglie blu e passare alle rosse, oppure non bere piu' tanta Coca-Cola: Ciao Alex Scantalmassi.

Terapia Rossa 09.04.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cagliari a 5 stelle, si stanno racogliendo le firme per la presentazione della lista, vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

al casula, cagliari Commentatore certificato 09.04.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

La protesta dei precari


compagni che si lamentano al sefuito dei sinistri sindacati: pensare che i precari li ha proprio inventati la sinistra

d'alema è stato il primo fautore dei co co co
e non parliamo delle coperative: diritti dei lavoratori zero sotto zero...

cari precari con pugno alzato, finchè credete che il male sia solo berlusca, i bandierini rossi sindacati sinistrume vario ... vi prenderanno sempre per fessi.

i nemici li avete accanto

Peppino O' Arvicola Commentatore certificato 09.04.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, proprio perche' questa ragazza e' perfettamente normale, non si capisce il motivo di sbatterla in prima pagina per quella che sembra essere una "richiesta di lavoro".. Visto che e' normale, dovra' fare la stessa fatica che fanno tutti i giovani normali nel cercarsi un lavoro. Io non ho problemi legati all'udito , non ho handicap fisici, eppure in Italia per me non c'era lavoro e sono dovuto emigrare per lavorare e ora vivo a 3000km da casa e probabilmente non potra' mai piu' tornare in Italia, perche' non posso permettermi di ritornare ad essere disoccupato.

Andrea Trinchini 09.04.11 21:00| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO SEMPRE FIGLI DI UN DIO MINORE ANZI MINORATO.


"Silvio è buono ma ha troppe donne attorno
io resterò in politica, voglio la Farnesina"
Parla Nicole Minetti: "Non ho mai presentato al presidente le ragazze delle intercettazioni. La mia linea difensiva sarà affine a quella di Berlusconi"


CHE CI VUOL FARE LA MINETTI AGLI ESTERI???

VORRA' ALLARGARSI IN MODO INTERNAZIONALE!!!
RICATTATO COM'è E POSSIBILE CHE IL SOGNO MINIETTANO SI AVVERI!

FIGLI DI UN DIO MINORE....BHA' FIGLI DI UN DIO DISCRAZIATO DIREI.


mariol 09.04.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento

ALEX SCANTALMASSI.
Io sono un udente ed anche comprendente, nel senso che posso udire e quando guardo la faccia di parecchie persone, capisco subito se sono scemi oppure no! Nel caso dell'individuo che scrive molto spesso sul Blog con il nome scritto nella mia intastazione, io arrivo molto oltre, perche' capisco se uno e' cretino anche senza vederlo!

Faccino 09.04.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO TUTTI FIGLI DI UN DIO MINORE CON AL GOVERNO GENTE(?) DEL GENERE.

Bene, bravo, bis! Una cosa è certa: finché avremo un governo retto e sostenuto da una stampella politica come quella dei INResponsabili di Domenico Scilipoti saremo certi di due cose: il nostro buonumore e la considerazione del mondo, sempre più divertito al cospetto della tragedia di un paese ridicolo. Diciamolo: Scilipoti e i suoi INResponsabili, corsi in aiuto del barzellettiere di Arcore non deludono mai.

Prima il simbolo, uno ying e yang tricolore perché, dice l’immenso Scilipoti, bisogna pensare anche ai valori olistici. E ora il programma. Un denso articolato politico in sedici punti elaborato probabilmente in lunghe notti insonni. Poi, l’illuminazione: la scoperta del “copia e incolla” sulla tastiera del computer. E’ così che nel Manifesto del Movimento digli INResponsabilità Nazionale sono finiti brandelli del “Manifesto degli intellettuali fascisti”, quello scritto da Giovanni Gentile nel 1925.


SI SI, SIAMO FIGLI DI UN DIO MINORE ...SOTTOPOSTO ALLE DEMENZE SENILI DI INRESPONSABILI!

sE UN DIO SUPERIORE ESISTE,BHA!,AFFIDIAMOCI A LUI.

BUONASERA GENTE...TUTTO BENE?....SCUSATEMI è SCAPPATA!

mariol 09.04.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

berclusconi dice che vuole uscire dalla ue.
forse vuole entrare nella lega africana.
a parte che l'europa non vede l'ora che quest'italia di truffatori e mettizizzania si tolga di mezzo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 09.04.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Pensa Beppe se Simona dice a uno normale di essere non udente e quello normale ribatte:

Dimostramelo!

Roba da matti.


Si parla o si pirla tanto di Europa ed ancora non c'e' una Tv Europea che trasmetta non solo con sottotitoli nella lingua nazionale ma almeno anche nelle tre o quattro piu' importanti. Una eccezione e' TV5 Monde e poi stop! Diciamoci la verita', ma questa Europa e' soltanto tale oppure e'unita? O almeno ha una pallida voglia di esserlo? Io credo proprio di no!
Irrimediabilmente di no. Ma perche siamo quasi uniti solo quando c'e' da menare le bombe? Booooh!

Eu Ovesei 09.04.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Certo che per leggere sulle labbra di certa gente deve fare una fatica bestiale Simona.


Caro Grillo se ti vuoi occupare dei problemi dei non udenti bene, sappi che questi sono ben altri!! Quello che ci hai proposto, seppur condivisibile per solidarietà, è strettamente personale!

Un non udente 09.04.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

audiolesi: persone normali in uno stato(quello italiano) anormale

bob ryder 09.04.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho visto la foto di Simona mi sono detto:

"Sta ragazza come sport ha scelto il sollevamento pesi!"

Magari sbaglio ma mi piace immaginare che pratichi questo sport.


Siamo governati da una banda di delinquenti che hanno come unico scopo l'arricchimento personale e la delegittimazione della Magistratura che è l'unico potere che può fermare le loro ruberie.
Con una Magistratura fuori gioco non ci sarà più nessuno che sarà in grado di fermare i delinquenti al governo.
Dobbiamo sostenere la Magistratura perché è l'unica istituzione che può garantirci un monimo di democrazia.
SENZA IL RISPETTO DELLE LEGGI NON ESISTE DEMOCRAZIA !
Il governo è presieduto da un delinquente che aveva in casa un MAFIOSO.

Vittorio Mangano, Arcore 09.04.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Cara Simona ,

il mio augurio conta poco ; hai scelto uno sport tra i piu' belli , formativi e non violenti che esistono , povero di soldi e ricco di sacrifici.

Mi ricordo , nell'adolescenza ....che la mia palestra di lotta con tanto di maestro fantastico con medaglia alle olimpiadi si era esaurita per mancanza di partecipanti ; troppi sacrifici....piu' comodso stare sul muretto o al bar o con gli amici.

Ti auguro ogni bene ; di piu' non posso fare .

Sei una persona bella , buona , sopratutto quando scrivi :

"Nella parte dei meriti sportivi invece deve avere un curriculum vasto di gare, tornei, europei, mondiali, per la sicurezza di un lavoro e devo pensare al mio futuro, desidero tanto continuare,solo che senza il lavoro non posso continuare, devo lasciare infatti la mia intenzione è che se non trovo un lavoro entro quest’anno o l’anno prossimo sono costretta a lasciare dopo le Olimpiadi del 2012."

NELLA PARTE DI MERITI SPORTIVI HAI GIA' E LO SAI UN CURRICULUM DI TUTTO RISPETTO-MA TI MANCA LA PAROLA MAGICA IN ITAGLIA : LA RACCOMANDAZIONE.

Poi una volta per miracolo entrata e te lo auguro ....a meno che non sei una Vezzali ......te ne occorre un'altra di raccomandazione....quella per rimanere nel gruppo sportivo per anni.

Non mollare. E in bocca al lupo , CREPI per le competizioni.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

FIGLIA DI UN DIO MINORE.

Quello dei gruppi sportivi militari è un bell'argomento.

Sono pieni di gente che non fa una mazza e pure stipendiata,non capisco come mai una atleta del livello di Simona non possa trovarvi asilo!

Il problema è di natura fisica?

L'anima del li mejo mortacci vostra,c'è gente che non ha neanche un'unghia di Simona,gente che scalda solo la sedia,gente che neanche per omicidio viene cacciata!

Certo,Simona ha un problema di udito,ma c'è gente nelle forze armate che non c'ha cervello,che volete che sia in confronto,il non sentire!

Non so come potremmo aiutarla,se c'è un modo ditelo,peroriamo la causa di chi è meno fortunato(ma non meno valido)di noi!

Ciao Simona,in bocca al lupo!

Nando da Roma.

p.s.

Studio Legale per tutelare le categorie protette?

Quelle vere s'intende,non i falsi!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già, con la scusa dei falsi invalidi e per colpa dei falsi invalidi che prosciugano gran parte delle risorse <a loro destinate, ora vogliono togliere l'assistenza anche a chi ne ha diritto. Ma voglio dire di più, riallacciandomi a quello che diceva la nostra cara Simona, che ha tutta la mia simpatia, la disabilità è vista da molti, anche da molti giovani, con timore e diffidenza come se fosse una mostruosità... e ti fa rabbia.
ti fa rabbia anche quando viene guardato con quegli occhi strani che non sanno neppure rispondere al suo sorriso. I veri disabili sono coloro che non conoscono il "disabile" che è un grandissimo essere umano con una sua piccola sfortuna, ma che è capace di darti tanto, tantissimo amore.

vincenzo g., crotone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento

FANFANI SANTO SUBITO!

La vecchia DC non si sognava neanche di fare certe cose! E neanche un centesimo di queste.
In nome di dignità e umanità
propongo una lotta contro questi politici che stanno ammazzando il popolo.
Io, che non sono né democristiano né ex propongo...
Fanfani santo subito.
Lui almeno aveva fatto costruire delle case popolari e non irrideva ai problemi della gente.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

italia paese schifoso, e' pieno di raccomandati bavosi con un lavoro ben remunerato e nessuna societa' sportiva riesce a darne uno ad un'atleta meritevole;
la dolcissima simona, l'eroico alessandro manzella,le facce coraggiose che lottano contro le burocrazie e le gerontocrazie.
forza, ragazzi!

bob ryder 09.04.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento

DA UN'AMICA IMPARO CHE, NEL NOME DI...

Con la scusa di perseguire i falsi invalidi civili...
stanno eliminando dall'assistenza tanti veri invalidi che dal 100% possono farli passare sotto il 75% che è la soglia minima per i benefici economici. Così amen e possono morire. I malati irrisolvibili (mutilati e allettati come Welby... la stessa Inps si è lamentata), così possono anche morire di fame e disperazione.

---
E che ci venga un accidente a Lele Mora e ai Presidenti-Consigliori e Ministrini Angelini Alfanini affini.


e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 19:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In India si fa il digiuno
contro la corruzione dilagante.

***

In India hanno più dignità di noi italiani!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 09.04.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento


Cappellacci: «Sono stato un babbeo...»

Perchè usare il passato prossimo, benedetto zerbino?

harry haller Commentatore certificato 09.04.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi a Lampedusa: 'Isola svuotata'

L'unica cosa svuotata è la tua testa brutto psiconano pedofilo mafioso raccontaballe!!!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 18:16| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON HO NIENTE CONTRO I CLANDESTINI, SOLO CHE HANNO INVASO CAGLIARI, E VANNO IN GIRO SPAESATI.
SPERIAMO CHE GLI VENGA ASSICURATO IL PASTO E IL LETTO ALTRIMENTI QUI SARà UN CASINO

al casula, cagliari Commentatore certificato 09.04.11 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché i disoccupati non vanno in Parlamento a prendere a botte e magari gambizzare qualche parlamentare ???
Avrebbero la mia comprensione.
I parlamentari hanno privilegi superiori alla morale comune mentre i disoccupati, non avendo un vitalizio, sono ridotti alla fame per garantire privilegi a lor Signori.
Coraggio !

Vittorio Mangano, Arcore 09.04.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
MERITI O NON MERITI,SIMONA NON ARRENDERTI MAI E' DURA PER TUTTI,NON SOLO PER TE' E LE TUE PASSIONI,OLTRE CHE PER IL "TUO" PROBLEMA,PARDON LA TUA SFIDA!!!!!!!

ALVISE

P.S:NONNO PSICONANO DELIRA,LO SPOT GLILO GIA' STANNO FACENDO I PRECARI DISOCCUPATI ED I 40ENNI DISOCCUPATI,SEMPRE CHE CI ARRIVI

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 09.04.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

@Oreste Mori


Ho notato, da diversi giorni, ke stai battendo la fiacca....Non aggiorni quotidianamente la black list e, quando lo fai, ometti diversi personaggi....Stai invecchiando....Okkio che la Commissaria del Popolo grillino, ti denuncia a ki di dovere.....e per te si potrebbe prospettare un soggiorno in qualche gulag, per qualche mese.....hi..hi..hi..

Louis Ramirez = Cordobes Commentatore certificato 09.04.11 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo Angelo Bonelli il colpo di spugna riguarderebbe vicende come lo sversamento di percolato in mare in Campania, l’Ilva di Taranto e la cosiddetta operazione Black Mountains, l’inquinamento della Valle del Sacco, le 32 morti di Viareggio. Già, Viareggio. L’allarme lo aveva già lanciato nel 2010 il procuratore generale di Firenze Beniamino Deidda.

«Chi lo dirà ai padri e alle madri di Viareggio che hanno perso ragazzi di 18 o 20 anni che lo Stato rinuncia ad accertare la verità solo perché il processo si è rivelato complicato e difficile?», si chiese allora, ragionando sulle conseguenze del processo breve.

E ora che il processo breve si è risolto in un colpo d’accetta ai tempi della prescrizione, la situazione rischia di essere ancora peggiore.

http://www.viareggiok.it/laquila-e-viareggio-le-scandalose-prescrizioni/#respond

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.04.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

I RAZZISTI SONO SCIMMIE

http://www.giornalettismo.com/archives/120923/se-le-scimmie-sono-razziste-i-razzisti-sono/


anib roma Commentatore certificato 09.04.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "A Lampedusa è tutto a posto". Deve avere rogitato.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 09.04.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

C’è qualcosa che non mi convince in questi troll.
Il troll genuino conta molto sulla sorpresa per disturbare, perché sa che l’effetto è maggiore e più divertente se non l’hanno scoperto.

Poi essendo monotoni e ripetitivi vengono subito sgamati.
Il vero troll vistosi scoperto abbandona il blog.
Questi invece continuano imperterriti come se avessero un compito da svolgere.

Incaricati da chi?
Beh qui i sospettati possono essere vari, amici o nemici del blog.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 09.04.11 17:10| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...figli di ........!!!

.. Polledri (Lega Nord) insulta la deputata disabile!!!

anib roma Commentatore certificato 09.04.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PARTIRE DA DOMANI SERA 10 APRILE 2011, E NEI 10 GIORNI SUCCESSIVI, SEMPRE ALLE 22, SPEGNERE LE LUCI DUE MINUTI, PER FAR SAPERE CHE NON VOGLIAMO BERLUSCONI AL GOVERNO. CHI E' FAVOREVOLE LA DIFFONDA.

Alberto Zennaro 09.04.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, mi auguro che anche tu possa far tesoro di queste esperienze. Quando organizzi uno spettacolo assicurati che il palco sia accessibile a tutti... sono in sedia a rotelle ma esisto anch'io!

Lunia Ales 09.04.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma è normale che i normali non sopportano che chi ha un handicap riesca ad essere normale. E' un fatto psicologico, siccome la maggior parte dei normali sono asini che non riescono neanche a pulirsi il naso, e non hanno capito a cosa serve il cervello, per nascondere queste loro mancanze devono apparire capaci come gli altri e quindi fanno le stesse cose che fa la massa, anche buttarsi in un bicchiere d'acqua da 1000 metri. Per questo tengono le distanze da chi ha un handicap dichiarato, ma anche da chi sovente viene identificato come sfigato, in generale da chiunque manifesti nel suo aspetto difetti, o che comunque non rientra nella "norma", perchè se si scopre che anche questi soggetti sono capaci di fare quello che fa il normale, automaticamente il normale si sente anormale. Chi è un pò sadico potrebbe fare leva su questa indole discriminante caratteristica dei normali, inducendo al suicidio, alti normali. E' un discorso ridicolo, ma negli ambienti di lavoro questi comportamenti raggiungono livelli indecenti, soprattutto nella pubblica amministrazione, e in tutte quelle società private, che sotto la scorza sono pubbliche, ci sono tanti arrivisti che non vogliono fare un cazzo, e vogliono fare carriera,
per cui devono fare bella figura davanti agli altri che invece lavorano seriamente, così li maltrattano e cercano di discreditarli, perchè senno gli passano davanti, e non fanno carriera. Qeuste situazioni raggiungono il paradossale, portando interi impianti alla chiusura per inefficienza, dovuta prioprio a questi tizi, che non vogliono perdere il porto di lavoro, e quindi diventano spietati, e sposano a tutto campo la linea "mors tua, vita mea".

RBendo 09.04.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Oggi che gli “schiavi moderni” vanno in piazza il blog parla d’altro. Devo dire la verità, se i “schiavi moderni” li promoviamo “noi” allora ne parliamo se invece è il contrario tutti zitti. Non capisco.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 09.04.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Simona, come ti capisco.

Buon giorno a tutti.

Succede molto spesso anche a me: il colloquio prosegue sempre sereno fino a quando non comunico di essere COMUNISTA, o ancor peggio un ANARCHICO!

Non è la stessa cosa, certo che no, ma NESSUNO E' PERFETTO.

Pregiudizi, e notevoli, stanno nella testa della gente: è tutto così lineare per loro, quasi leggendo l'oroscopo (la principale fonte di cultura dell'italiano).

Se alla fine riesci a dimostrare che non è cosi, incomincia a guardarti bene le spalle, se non ti "pugnalano" all'istante.

Retorica e infine l'insulto personale sono le fonti principali di dialettica dell'italiano, basta leggere il blog di Grillo, tutti gli altri blog.

I blog hanno un vantaggio notevole che fuori guardando le persone negli occhi non troverai, l'assenza del linguaggio non verbale, cosi potrai concentrarti esclusivamente sui "contenuti" per poter capire il pensiero italiano, e troverai un contenitore completamente vuoto, come del resto sono gli italiani (gente ben vestita, molto cortese con la testa completamente VUOTA), altrimenti non si spiega Berlusconi al governo, ma anche d'Alema.

hasta farisei


Per me questo post-video vale più di tutti quelli che riguardano la politica messi finora.

ENRICO RICUPITO Commentatore certificato 09.04.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Annozero 7/3/11. Non è la prima volta che Travaglio se la prende con la scuola Radio Elettra. Già ebbi modo di scrivere che il suo dispregio nei riguardi di questa scuola era completamente infondato, insomma non sa di cosa parla e quindi ha acriticamente espresso un gratuito giudizio diffamatorio. Io invece la scuola Radio Elettra la conosco bene per aver seguito a metà degli anni 60 ben tre suoi corsi: radio, tv b/n ed elettronica industriale. Benché poi mi sia laureato a pieni voti in una prestigiosa università quell'esperienza mi è stata utilissima, anzi decisiva, in quanto aveva una caratteristica essenziale che mancava e manca ancora nell'istruzione degli istituti tecnici e nelle università: un'attenzione adeguata alla pratica. Posso ben dire che l'elettronica l'ho imparata alla scuola Radio Elettra mentre all'università ho imparato la teoria matematica, ma senza la prima non avrei operato altrettanto bene in elettronica sia durante gli studi che nel lavoro. Quindi sono assolutamente grato alla scuola Radio Elettra dell'epoca. Se Travaglio è corretto dovrebbe discuterne con me anche personalmente magari. Se non lo fa e continua ad esprimere questi suoi arbitrari giudizi rifiutando il contraddittorio, forte della sua rendita di posizione, mi fa sospettare che anche il suo lavoro giornalistico non sia molto affidabile.

Michele Siosti 09.04.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Simona...... Mai un passo indietro !!!!! Non mollare mai !!!!! Un forte augurio da Napoli per i tuoi progetti,ciao

Gennaro

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.04.11 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto dovremmo utilizzare un paio di tappi per ricordarci il valore del silenzio .

cecco 09.04.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento

ho un nipote che è sordomuto.
nonostante tutto si è laureato, sposato, lavora.

non è assolutamente "minore" confronto agli altri.

certo, quando guida deve metterci più attenzione, ma questo non è detto che sia comunque uno svantaggio, infatti non ha mai avuto un minimo incidente.

quando lo incontri, hai voglia a gridare, devi rincorrerlo per farti notare,
vabbè, diciamo che fa fare ginnastica agli altri.

il più grosso difetto che ha ce vota per il pd.

ma son fiducioso di portarlo al M5S......

nella speranza che almeno lì ci senta!


Simona prendi la tessera di un partito.
Che questo è un paese di raccomandati.

L'Italia è una Repubblica fondata sulla raccomandazione.

Ciao!


Nonostante la sua storia lo caratterizzi come il partito del cerchiobottismo elevato all’ennesima potenza, che vuole cementificare tutto, “ma anche” tutelare l’ambiente, costruire più occcupazione, “ma anche” aumentare la precarietà appoggiando la legge 30, difendere i salari degli operai, “ma anche” gli interessi della FIAT, tutelare i più deboli, ma solo dopo avere tutelato i più forti che li vessano, “finalmente” ha assunto una posizione granitica e assolutamente univoca.
E’ il partito della guerra alla Libia, senza se e senza ma, perchè questa guerra s’ha da fare ed è
necessaria tanto quanto il desco e l’uso della toilette.
Leggi il resto di questo articolo »

http://ilcorrosivo.blogspot.com/2011/03/il-partito-della-guerra.html#more

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.04.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, qui c'è da capire qual'è il vero Dio.
Se quello superiore o quello inferiore.

Saluti


cara simona esprimi gli stessi concetti di un mio caro amico ,anche kui non udente ,quando era piccolo una febbre molto alta lo ha reso non udente,trascorro il tempo volentieri con lui ,trovo che abbia una percezzione della vita fuori dal comune ,nemmeno chi sente benissimo ha una tale sensibilità ,sicuramente nemmeno io,i veri normali siete voi,una volta mi ha detto che a una parte di lui in fondo andava bene così ,perlomeno non sentiva tutte le cattivere del mondo come le sento io,vagli a dare torto.
saluti e in bocca al lupo simona.

panino.A. 09.04.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza aho,si questa te comincia a mena',hai voja a urla'.
Nun sente raggioni...è 'na lottatrice...

Bona giornata!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 09.04.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Il boomerang immigrazione
Chi semina vento raccoglie tempesta. Avete notato che non esistono proverbi “cittadini” ma solo quelli della cultura contadina? Saggezza millenaria.
Mantenere viva continuamente la paura degli immigrati ha sempre fruttato un vantaggio politico non indifferente. Intanto perché mantiene uno stato di “paura” sotto pressione. Sappiamo tutti quanto questo elemento, soprattutto dopo l’attacco alle torri gemelle di New York, sia stato determinante nelle scelte americane per gli interventi di guerra, ai quali si sono associati i paesi più servili, quant’anche abbiano dovuto arrampicarsi sugli specchi, con migliaia di “giornalisti” condiscendenti, per inventare armamenti siderali inesistenti.
La paura degli immigrati è uno degli elementi che ha condotto gran parte delle popolazioni europee a scegliersi governi di destra, più o meno razzisti, anche in paesi insospettabili fino a 10 anni fa.
Tralascio le guerre di religione, le nuove crociate, esse meritano un articolo a parte, ma oggi, malgrado gli appelli umanitari dei capi religiosi, compongono anche loro “paure” culturali diffuse.
Ma i razzisti, nei vari paesi europei viaggiano ormai quasi tutti intorno a un 10% elettorale. Eppure i numeri delle popolazioni immigrate sono rimaste profondamente stabili fino ad oggi. Sono cresciuti solo in Italia ad un livello direi fisiologico e in fondo pari in percentuale agli altri grandi e piccoli paesi dell’Unione Europea.
Il fatto è che dopo aver gridato “al lupo” gli immigrati stanno arrivando in massa per davvero, così come l’Onu aveva previsto da alcuni anni, indicando

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.04.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A COLORO CHE INVARIABILMENTE CI RIMETTONO SEMPRE: I BAMBINI


“IL SOGNO DEL PICCOLO CLOWN”

Cosa sognano i sogni quando vanno a dormire
nei loro giacigli in lenzuola di lino
fra tracce di cipria, un fondotinta e un rossetto…
Cosa sognano i sogni ed il piccolo clown
cogli occhi abbassati al volto infarino,
la notte velata abbracciata sul petto.

Cosa vedono i sogni del piccolo clown
aprendo i lor occhi sul proprio destino…
una presa d’amore ai piedi dei letti,
i colori del buio a far lor da cuscino.

Cosa portano i sogni del piccolo clown
quando l’alba s’appiccica ai vòlti dei tetti
un sorriso, uno scherzo, una ola, un soldino?
Adesso mi stiro, mi sveglio-ma-intanto…
il primo buio del giorno
ha già steso il suo manto.

° -Allo scrittore, poeta e amico
Luciano Serra
-Al pittore e amico Mino Montanari, autore dell'omonimo dipinto

... E a Simona poiché la diversità è ricchezza.
Silvio Berlusconi
Angelino Alfano (che di Angelino ha poco)
Emilio Fede
Lele Mora
e combriccola...
sono desolatamente identici.

"Niente è infine sacro al di fuori dell'integrità della mente" (Ralph Waldo Emerson)
"Il resto sono quisquilie" (Io)

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Simona, non arrenderti MAI. Io posso solo dirti che le persone che più stimo non sono quelle che hanno e hanno avuto una vita "normale". Non sono dei combattenti, hanno enormi limiti nel capire gli altri (anche gli altri "normali") e hanno spesso il disprezzo per qualche categoria "a fior di labbra".
In bocca al lupo per la tua vita, e un abbraccio fortissimo.

Lupa Beatrice 09.04.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Simona,
hai la parola e la forza interiore per farti sentire sempre ed ovunque..grazie a dio. L'Italia deve esere risanata in tutti i settori, in ogni rivolo della societa' civile... Appoggiati al Mov5Stelle, combatti con loro.
Un abbraccio
preseverando

mario. bottoni 09.04.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento


Il poker della Casa Bianca
Quando ieri pomeriggio sono usciti dall’ambasciata, ultimo giorno di lavoro della settimana e inizio del sospirato week-end, non sapevano se lunedì sarebbero tornati a via Veneto. Ci scherzavano su, gli impiegati e i funzionari della sede diplomatica americana a Roma, pur rendendosi conto che la faccenda era molto, molto seria.
E sì, perché loro, come gli altri circa ottocentomila colleghi che prendono lo stipendio dal governo federale, in America e all’estero, ieri erano a rischio chiusura. Per pochi giorni, una settimana, o chissà per quanto: niente stipendio e neppure un dollaro per far funzionare la macchina federale.
Alla mezzanotte di ieri – alle nostre sei della mattina di oggi – sarebbe scaduto il tempo per raggiungere un accordo tra la Casa Bianca e il Congresso sul bilancio del corrente anno fiscale. In assenza di un’intesa, neppure un centesimo sarebbe stato a disposizione degli uffici e delle agenzie federali. Zero.
Roba da finzione filmica? No, siamo nella realtà reale, anche se la materia lo merita, un copione.
Che infatti c’è già, sotto forma di una puntata della fortunata serie tv The West Wing, intitolataShutdown (www.youtube.
com/watch?v=oyXHA7xiChc), ottavo episodio della quinta stagione del serial interpretato dal mitico Martin Sheen, nella parte del presidente Josiah “Jed” Bartlet.
Siamo alle solite: una crisi fiscale disastrosa rischia di compromettere la politica riformatrice del presidente liberal e l’opposizione, che controlla il Congresso, ne approfitta per lesinargli i fondi necessari nel bilancio da approvare, e per affondare così la sua agenda ambiziosa.
È una mano di poker, tra il presidente e lo speaker repubblicano, è un azzardo su cui entrambi si buttano, sapendo che potrebbe essere la partita cruciale, nel bene o nel male, delle loro biografie politiche. La scena di Sheen/Bartlet, con il suo staff

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.04.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proteste, sul Gra per il fotovoltaico: bloccati e denunciati
Sono i conducenti di 39 mezzi allestiti con la scritta "Azione energia solare" che, ancora prima di arrivare, sono stati bloccati. Ora saranno denunciati per manifestazione non autorizzata

I rappresentanti del settore energetico fotovoltaico che ieri si stavano dirigendo verso Roma sono stati intercettati e bloccati. Ora saranno denunciati per manifestazione non autorizzata.
I 39 mezzi erano furgoni e autovetture guidati da rappresentanti del settore energetico fotovoltaico. I veicoli erano stati allestiti con delle scritte “Azione energia solare”.

La Polizia Stradale con gli equipaggi delle Volanti hanno orientato la colonna verso il Palalottomatica. I contingenti della Polizia di Stato, coordinati dal dr. Antonio Roberti e dal dr. Massimo Improta, hanno provveduto all'identificazione dei conducenti che saranno tutti denunciati per manifestazione non preavvisata.
La vicenda è al vaglio per la violazione del Codice della Strada che vieta l’uso diverso del veicolo prevedendo la sanzione di 80 euro ed il ritiro della carta di circolazione. Qualora gli autisti dei mezzi dovessero tentare di proseguire l’iniziativa si profila, anche, la sanzione penale per violazione di provvedimenti dell’Autorità prevista dall’Art. 650 C.P.



ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.04.11 15:14| 
 |
Rispondi al commento

STERMINIAMOLI TUTTI!

PADANIA TROIA! 09.04.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori