Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Blog di Beppe Grillo ci rende stupidi?


beppe_googlecar.jpg

"Grillo, stop. Stop, per favore? Stop, Grillo. Vuoi fermarti? Grillo?” ll blog, nato nel gennaio del 2005, confessiamolo, ha rotto un po' le balle a tutti. Molti internauti non ce l'hanno fatta con il mal di fegato quotidiano e hanno mollato. Hanno perso il senno. Forse stanno fumando hashish sul Monte Athos o leggono i libri di Veltroni e di Renzi. Li capisco e mi sento responsabile. Li sento nei miei incubi notturni "Grillo, la mia mente mi sta lasciando". "Lo sento, lo sento, addio". Quante vittime ha sulla coscienza il blog? "Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà." Shirley Jackson.
Il blog andrebbe proibito, lo so. Gli effetti collaterali sono dapprima un'incazzatura e poi apatia, rassegnazione, perdita di autostima, iscrizione al primo partito che incontri per la strada. Vieni sopraffatto dalla realtà e ti rifugi nella pazzia. Morbida come le notizie a quattro veli dei telegiornali, pura carta igienica.. Lieve, lieve, come i titoli dei giornali, cosa c'è oggi, Bungashima o Fukubunga? Le notizie devono essere come lo shampoo di Gaber, come la mamma. L'informazione "è una cosa buona, come la mamma, che ti accarezza la testa quando sei triste e stanco, una mamma enorme, una mamma in bianco!". Il giornalista deve proteggerti dalla realtà, non distruggerti i neuroni. Ognuno di noi ha una sola vita, pensare è faticoso, aderire alle opinioni degli altri è più riposante. La legittima difesa da parte degli organi di informazione è la rimozione del blog. Li capisco, devono farlo. Non lo fanno per loro, ma per i loro lettori. L'Espresso in un lungo servizio: "Internet, la battaglia dell'informazione" non cita il blog nelle classifiche dei siti di quotidiani e neppure in quelle delle testate che escono solo on line. Non c'è. E il Fatto Quotidiano nel pezzo: "Blog, così la crisi economica cancella le voci libere della rete" cancella preventivamente il blog attribuendogli 250.000 visite al mese. Ed è giusto così. Il blog fa male ai giornali e anche ai loro editori. Cinque milioni e duecentomila visite al mese non possono essere tollerate. E neppure 80 e più milioni di visite al canale YouTube, secondo in Italia solo alla Rai nella categoria "Notizie e politica". O una piccola presenza su Facebook con 575.000 iscritti e una ridicola su Twitter con circa 80.000 follower o una newsletter quotidiana inviata a oltre 500.000 iscritti. Quante persone ho sulla coscienza? Troppe per un blog che non esiste.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
Acquista oggi
la tua copia.



P.S. Anche quest anno in Europa si terrà il Chernobyl day il 26 aprile per dire no al nucleare. In Italia l'evento principale si terrà a Cagliari. Ho accolto con piacere l'invito a parlare all'evento, ma appena si è saputo che avrei partecipato, l'Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari ha deciso di negare l'uso della sala concordata. Gli organizzatori mi confermano che l'evento si terrà anche se in altra sede. Loro non molleranno mai(ma gli conviene?), noi neppure.

13 Apr 2011, 14:58 | Scrivi | Commenti (930) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

http://mattux87.blogspot.com/ ciao passate da me?

mat sor 24.05.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti dei vari lettori mi sembra di capire che c'è qualche mal di pancia di troppo fra i sostenitori del blog. Se questo è dovuto a un calo dei lettori perchè sono nati molti altri blog e siti, questo è in linea con la diffusione di questi moderni mezzi di comunicazione. Se al contrario, come credo, questo è dovuto al fatto che alcune posizioni di Grillo possono risultare a volte, come dire, a senso unico e contro tutto e tutti senza distinguere che al mondo oltre al marcio c'è anche(molto di meno) il buono, senza dubbio si giustifica questo calo di numeri. Ma attenzione il fatto rilevante in questa questione non è solo numeri e gradimento, ma il presentare idee nuove e programmi condivisi da tutti o quasi, quindi è un grave errore di valutazione credere che il cambiamento del paese possa avvenire solo con un semplice blog o con critiche contro partiti e persone, senza poi far seguire un impegno civile concreto sul campo. Se i grillini vogliono percorrere la strada giusta lascino per un pò il blog e vadano fra la gente a chiedere veramente cosa vogliono e che cosa bisogna fare per cambiare il paese. Poi un consiglio personale: lasciate questa posizione di superiorità e questo atteggiamento di chi dice" o con noi o contro di noi" perchè se la battaglia va fatta con forza e con toni accesi, il denigrare qualcuno senza però proporre soluzioni valide dopo qualche tempo diventa molto pericoloso per se stessi. E' giusto schierarsi e dire veramente da che parte stare, lasciate le ambiguità e cercate più consensi in piazza e nella società civile e meno sul blog. Cordialmente

Roberto Romano

Roberto Romano 17.05.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento

allora alle elezioni per il presidente della regione piemonte ci hanno odiato per i nostri voti che a loro dire hanno fatto perdere madame tav e vincere cota,ma ora ora a milano sono terrorizzati per i nostri voti e ci vorrebbero comprare,ma che gioia,ci hanno ignorati fino all'altro ieri e oggi ci temono,forza 5 stelle!!!!!

annabella castracane 30.04.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento

se non ci fosse il blog bisognerebbe inventarlo.....Beppe non ti stancare mai..prendi da noi la tua energia ormai siamo un popolo compatto ..noi del MoVimento ..peccato che non vuoi che si dica più "grillini" comunque la sostanza non cambia noi siamo "oltre e avanti" insieme a te!

maria nunziante 26.04.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

A me pare che, non il blog, ma il movimentismo che metteva in moto, si sia un po' piantato. Da quando Beppe si è messo in politica attiva mi pare che non si partecipi più ai movimenti di protesta attiva; forse per paura di favorire la concorrenza? Non mi pare che vada bene così.
Se una protesta è giusta dobbiamo affiancarla e pubblicizzarla, sennò siamo come gli altri.
Ciao

fernando pino 25.04.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

L'utopia di un mondo migliore, bello per tutte le persone oneste, non fa gola alla maggioranza degli italiani, molti dei quali ritengono di aver già trovato la loro America (anche tra i sottoscrittori di questo blog).

Salvatore A., Gela Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sig, Grillo, l'altroieri stavo per disiscrivermi dal tuo blog, poi ci ho ripensato. Ma la tua analisi è giusta, è stancante essere consapevoli. Non fermarti, però. Io non mi fermo. Sono sempre qui. Alex (un romeno in Italia)

alex cohal 24.04.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

ci siamo "indignati" abbastanza.
abbiamo caricato le "pile" a sufficienza , ora e' tempo di ricostruire altrimenti saremo degli zombi.

gian romanini 24.04.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo,
adesso e' ora di scendere in piazza, cosa che non stiamo piu' facendo....abbiamo scambiato la piazza per un blog.....
capisco la tua provocazione nel voler capire quanto quelli che ti hanno seguito si sono rotti nel continuare a sentire cose che fanno il sangue amaro.
ora o ci si trasforma in una assemblea o chiamiamola come si vuole, nazionale per poter entrare nelle stanze del potere e ridare l'italia agli onesti, oppure il ciclo e' finito.
e' troppa lunga la strada, pur giusta, di riprendersi l'italia a partire dai comuni.
I partiti ci stanno massacrando ( noi cittadini).
ora delle due l'una :
o scendiamo in piazza dandoci una organizzazione flessibile e democratica sensibilizzando tutta l'italia oppure restiamo nel piccolo dei comuni e continuiamo a combattere solo nei comuni: ma il risultato sara' poco.
vogliamo presentarci alle elezioni siano esse amministrative o politiche come se fossimo una falange . oppure continuiamo a denunciare cose che i cittadini sanno ma sono stufi di sentire parole, anche le tue, credimi....
facciamo uno sforzo grande, forte ; non serve chiudere il blog che e' e rimane un punto cdi riferimento per scambiarsi idee ma non solo...

via a livello nazionale dandoci una struttura in cui le persone che ci guideranno siano oneste, pure, con amore per la liberta' e tanto desiderio di "dovere" e che sappiano fare come cincinnato : quando e' passato il tempo si ritirino pur sostenendo i sopstituti.

I giovani vanno benissimo , gli anziani come me stiano nelle retrovie a consigliare, incoraggiare e sostenere.

gian romanini 24.04.11 08:09| 
 |
Rispondi al commento

ma, io è la prima volta in vita mia che scrivo su un blog,io mi rendo conto però che vivo in un altro "mondo",perchè sono allergico ad ogni tipo di tecnologia, faccio per metà del mio tempo il contadino e sono figlio di contadini, quindi per tradizione sempre un po riluttanti alle innovazioni tecnologiche(computer,internet, facebook e altro),immagino che per molte persone che leggono potrei sembrare "sfigato",ma per quanto mi è possibile vorrei umilmente scrivere la mia.
Io sono iscritto al blog da pochi mesi e sono molto contento che esista, leggo delle informazioni sempre interessanti e non penso,tornando al quesito sopra, che renda stupidi, ovvio che come tutte le cose della vita vanno prese con moderazione ed equilibrio.ciao a tutti

Guido Gilioli, Ferrara Commentatore certificato 18.04.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, io leggo il tuo blog da quando l'hai aperto, fermarti ora...ma non scherzare nemmeno! grazie a questo blog tantissime persone dal 2005 vengono a conoscenza di notizie e situazioni che quasi nessuno, a parte te, avrebbe divulgato. grazie al blog molte persone si sono avvicinate a temi fondamentali come le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile, l'efficienza energetica. Beppe, hai fatto e fai tuttora delle battaglie straordinarie a difesa dell'Ambiente, della salute degli esseri umani, per la protezione dei milioni di specie animali e vegetali che vivono sul nostro Pianeta, dando preziose indicazioni alle persone ( ma anche ai politici che, avendo ancora una coscienza, vogliono recepirli ) su come contrastare il cambiamento climatico. se qualcuno dovesse sentirsi molto stanco o coi nervi a pezzi per quanto accade al Pianeta e/o all'Italia, questo è imputabile solo alle scelte scellerate di molti politici ( deputati, senatori, na anche presidenti di regioni, province e sindaci coi relativi assessori ) e all'ignavia e alla vergognosa connivenza di molti pseudo-giornalisti che per conservare un lauto stupendio e la loro " posizione " hanno scelto di assoggettarsi alle volontà dei potentati economici e politici. in certi momenti per molte persone la Realtà è pesantissima da sopportare, ma sarebbe davvero assurdo pensare che ciò sia colpa di questo blog. tu, Beppe, come tanti blogger e come i veri giornlaisti, racconti la Realtà, ma a creare gli orrori del Mondo come lo scempio del Pianeta, L'inquinamento, la cementificazione dell'Italia sono i governi corrotti, le mafie, la massoneria deviata, i dittatori sanguinari, le banche e le multinazionali. magari, una volta alla settimana potresti scrivere un post in cui racconti delle notizie di fatti positivi capitati in Italia o in altri Paesi: una creazione di una rete di piste ciclabili in uno stato, il salvataggio di una foresta, cose così. per il resto: continua così, caro Beppe! grazie. un abbraccio grande!

manuel barone 17.04.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

non so voi, ma per quanto mi riguarda, fare finta che le cose brutte non ci siano non le elimina per nulla, anzi impazzisci perchè non capisci le motivazioni. Per me il blog di Beppe Grillo è un punto fermo di riferimento per capire certe cose e si è sempre dimostrato un precursore dei tempi. Ha denunciato cose che altri hanno denunciato tempo dopo. Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo. Grazie.

Indignato Cittadino (indignato60) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento

veramente quell'articolo de il fatto quotidiano dice che il blog ha 250000 contatti al giorno, non al mese (250000 * 30 = 7500000)

sono deluso che nessuno l'abbia detto, ho cercato tra i commenti le parole "al giorno" e non è venuto fuori nulla di rilevante..


Beppe, te lo volevo scrivere da un po'. Il tuo blog, nonostante legga solo l'espresso e vedo solo il TG della 7, mi fa venire l'angoscia. Infatti spesso evito di leggerlo, anche perchè mi rassicura il fatto che: SE APRO IL COMPUTER SONO CERTO DI TROVARTI! Cioè almeno uno libero e disinteressato c'è rimasto.

Fausto Bartocci 15.04.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho 42 anni e forse sono un vecchio per la rete, ma erano anni che cercavo non un leader ma un un idea. favia mi informa quotidianamente, tiene il fiata sul collo dei burocrati, a modena siamo un po` mollaccioni (almeno io), si discute ci si vuole incontrare a casa dell`uno e dell`altro, ma si parla tanto. se io faccio un`assicurazione e non controllo mai se i soldi seli frega un dipendente o vanno sul mio fondo sono uno sciocco.. ecco questo e` il movimento. io almeno non voglio il potere, ma solo sapere se i soldi ad esempio della regione si usano per amici o per reali necessita`. grazie a tutti i favia d`italia

emanuele montanari 15.04.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, sono uno dei tanti cittadini arrabbiati e delusi da questa insopportabile classe politica che pensa solo agli affari propri e ad autoreferenziarsi (oltre che ad autostipendiarsi alla faccia di chi non arriva a fine mese). Chi parla è un elettore di centrodestra che non ne può più di questo governo e vorrebbe avere una destra vera, pulita, che pensa alla gente e che non soffochi la libertà di pensiero. Sono talmente deluso da tutti che voterò la tua lista civica alle prime elezioni disponibili e vorrei darti qualche consiglio nel mio piccolo: è giunta l'ora che anche il tuo movimento incominci ad utilizzare gli altri media, purtroppo la rete da sola non basta, ci sono persone che non sanno nemmeno che esisti te lo assicuro, devi fare un salto di qualità, la legge li obbligherà a darti uno spazio nei media, utilizzalo al meglio, cerca di far valere le tue ragioni con la tua solita ironia ma senza offendere mai nessuno, senza perdere mai le staffe bensì argomentando con pacatezza, usa le loro stesse armi, altrimenti saresti messo all'angolo e questo non fa il bene della tua proposta. Inoltre se posso permettermi, non caratterizzare il tuo movimento con una appartenenza ad una parte politica (la sinistra) ti assicuro che le tue (nostre) ragioni non hanno un colore politico e quindi cerca di non collocarti in nessuna delle due parti.. ora l'importante è farci conoscere, far sapere che esistiamo e far conoscere le proposte concrete, ci sarà tempo per le alleanze e per far "contare" il proprio peso. I toni usati finora, pur essendo giustificati, finiscono per far passare in secondo piano i contenuti e danno loro un pretesto per tacciarti di populismo.. Essi ti temono, lo ha dimostrato il PD impedendo la tua candidatura alle primarie andando contro la natura delle primarie stesse, non agevolare il loro complotto teso al tuo isolamento.. E' ora di affilare le armi e di usarle al fine di promuovere una idea giusta di società che scardini finalmente questo schifo.

Claudio Dex 15.04.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

In effetti sono tutti i sintomi che mi si sono presentati di volta in volta....sconfinando nello sconforto più totale. Non cambia nulla, nessuno fa nulla. Fanno solo "finta".....mi sembra che tutti siano d'accordo per portare avanti questa manfrina.... facendo trasparire l'enorme timore di non essere "nessuno" in grado di affrontare e risolvere i problemi di tutti gli italiani "giustizia,lavoro e istruzione" ...l'Italia è in mano ai furbi e ai delinquenti. Aiutateci...qualcuno ci "invada".

deltaevo1 15.04.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Diciamola tutta la verità , Grillo ha sempre detto che sulla rete non si può mentire perchè se scrivi una cazzata lo sanno tutti subito.
Ti dò ragione , leggi pure i commenti qui sotto e verifica..

giamps 15.04.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma non e' ora che apri un blog?

paolo calzavara 15.04.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Beppe Grillo,
leggo nel suo blog 'Ho accolto con piacere l'invito a parlare all'evento, ma appena si è saputo che avrei partecipato, l'Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari ha deciso di negare l'uso della sala concordata'.
Per amore di verità, forse è bene che sappia come sono andate effettivamente le cose al fine di riportare nel suo blog la realtà oggettiva: 1) l'Ersu non ha mai concesso all'associazione la sala nè tanto meno il patrocinio, come invece riportato sulla locandina;
2) la sala non è stata negata per la Sua partecipazione all'evento(sarebbe stata negata comunque se avesse partecipato qualunque altro esponente politico);
3) il diniego è solo e strettamente legato ad un regolamento dell'ente che disciplina la concessione dei locali e nello specifico, per eventi politico-culturali il rilascio dell'autorizzazione 'è subordinata al fatto che tali inziative non vengano svolte in periodo di campagna elettorale';
4) come saprà, le campagne elettorali e referendarie sono equiparate, dunque la concessione avrebbe violato un principio fondamentale di uguaglianza (da noi il referendum si svolgerà il 15/16 maggio).
Detto questo, pur riconoscendo l'importanza della commemorazione di un tragico evento come quello di Chernobyl, ma facendo presente che nella locandina vengono riportate indicazioni di voto ('supporto e sostegno alla campagna per il sì ai referendum') nonchè la partecipazione, in questo caso la Sua ma avrebbe potuto essere ripeto di qualunque altro esponente politico, ci ha visti costretti ad applicare il regolamento come avevamo già fatto con altre associazioni su argomenti similari.
Nella speranza di aver chiarito la posizione dell'Ersu, e quindi la decisione presa dai dirigenti, la prego di voler riportare le vere motivazioni che hanno causato il diniego dei locali che nulla ha a che vedere con la Sua persona.
La ringrazio per l'attenzione. Cordiali saluti.
Daniela Noli
Presidente Ersu Cagliari

Daniela Noli 15.04.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusa, Bruno Bassi, ma cosa c'entra essere contenti, o meno ?
In questo blog si fa informazione o che altro ? Sono un elettore del M5S, ma mi sembra che, ultimamente, a parte tanti slogan, si pensi piu' ad attaccare, anche i simpatizzanti, quando fanno anche una semplice osservazione che si discosti dal Beppe-pensiero.
Non era "uno vale uno" ? Conviene al M5S di chiedere a tutti quelli che chiedono spiegazioni di andare fuori dai marroni, come fai tu ?
Siamo un movimento democratico o una setta ?

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bruno Bassi sinceramente che su questo sito "non mi caga nessuno"non è un problema (la mia autostima ha superato ben altro...), io ho solo posto una domanda, inguenua finchè vuoi, sul perchè erano stati cancellati dei commenti che a mio avviso non erano ne offensivi ne volgari, in particolare quello che riportava la classifica dei siti di informazione italiani. Se sono contento che l'abbiano tolto? direi di no ,anzi ti confesso un certo sgomento e tristezza. au revoir

paolo p.parigi 15.04.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SETTIMANA I SETTIMANALI SCANDALISTICI PUBBLICANO LE FOTO DELLA SANTACHE' TENERAMENTE AVVILUPPATA ALLA SUA NUOVA FIAMMA, NE HA AVUTE MOLTE TANTO DA POTER MERITARE IL RICONOSCIMENTO DI POMPIERA D'ONORE,L'ORRIDO SALLUSTI. VISTI INSIEME POTREBBERO INSPIRARE AD UN REGISTA DI FARE UN FILM SUI VAMPIRI.MI E' SEMPRE RESTATO IL DUBBIO SE POI A BERLUSCONI GLIELE ABBIA DATA O NON VISTO CHE LEI STESSA, IN UNA INTERVISTA TELEVISIVA, SI POSE IL DILEMMA :GLIELA DO O NON GLIELA DO ? PER POI AFFERMARE DI AVER DECISO DI NON DARGLIELA. POI ,DOPO UN PERIODO DI OSCURAMENTO POLITICO E LA NON ELEZIONE , IMPROVVISAMENTE RITORNA ALLA RIBALTA POLITICA NEL PDL, PER DIVENTARE ADDIRITTURA SOTTOSEGRERARIO. DALLE STALLE ALLE STELLE PER VIRTU' NASCOSTE ?DI SALLUSTI NON MI VA DI PARLARE PERCHE' QUANDO LO GUARDO MI FA PAURA. SIA PER L'ASPETTO DEMONIACO CHE PER LE SUE ALCHIMIE DIALETTICHE E ARZIGOGOLAZIONI SEMPRE TENDENTI A GIUSTIFICARE IL CAPO SUPREMOE PADRONE ASSOLUTO.COMUNQUE FACCIO LORO TANTI AUGURI DI INFELICITA'E BREVE PERMANENZA SULLA SCENA POLITICA. UMBERTO

umberto caroli 15.04.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Non sei "il blog" ma "un blog". Se alcuni non ti dovessero seguire piu é per forza perche "non ce l'hanno fatta" o "hanno il mal di fegato" a forza di leggerti?
Ti auguro (e mi auguro) di non intorpidire il tuo intelletto e di rimanere un cittadino umile e libero.

raffaello gentili 15.04.11 08:12| 
 |
Rispondi al commento

5 milioni?

grillo, ma hanno ragione, ad avere paura :-)

cinzia opezzi 14.04.11 23:58| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sul principio di utilità che madre natura applica dalla notte dei tempi.

secondo madre natura se un qualcosa esiste sicgnifica che ha ragione di esistere perciò ha una sua utilità.

Se è poco utile avviene con meno frequenza e dura poco mentre se è utile avviene spesso e dura molto.

Ecco io non so bene se i rompicoglioni sono utili o no però vedo che ce ne sono tanti e ci sono sempre stati perciò evidentemente hanno una loro utilità.

Forse io non arivo a capire qual'è ma vedo che ce ne sono tanti anche qui su questo blog.

Il mio amico dice che l'utilità dei reompicoglioni secondo lui è solo per togliersi il prurito dalle mani ongi qual volta gle ne capita tra le mani qualcuno....... io spero che non sia così ma comincio a credere che il tizo abbia ragione e che se prudono le mani non c'è di megli che un bel rompicoglioni a portata di mano per sfogarsi dal prurito.

bruno bassi 14.04.11 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Il blog esiste! Esiste eccome! E addirittura banna quelli come me! Tre anni che su questo blog, senza mai aver scritto parolacce né offese scurrili, ma sempre motivando le mie posizioni, vengo bannato E SONO UTENTE CERTIFICATO! Così come in questo post, assisto ad un Grillo che può scrivere e vittimizzare sapendo che è il modo migliore per creare proselitismo, mentre io anche quando scrivo da utente non certificato, vedo regolarmente cancellati quasi tutti i miei commenti! Dico quasi tutti, perchè se in qualche mio sfogo qualcuno ha commentato, lo staff si guarda bene dal cancellare (perlomeno non subito).
Perciò caro grillo, spero che la gente apra gli occhi e capisca che un conto è la loro disperazione, la loro voglia di giustizia, di lavoro e di rispetto delle regole, e un altro conto è tu che recitando il ruolo di amplificatore (microfono + cassa) diventi icona rappresentativa del malessere sociale.
Se davvero tu fossi in buona fede, smetteresti di curare i tuoi interessi (con quello che fino ad oggi hai guadagnato ci camperanno anche i tuoi propropropronipoti) ed iniziassi a fare quello che dovresti fare, compresa le apparizioni tv (e non dire che la tv non ti vuole... balle! vai su LA7 vai su rai3... e non sui canali a pagamento!).
Il lettore che casualmente leggerà queste parole avrà ragione di dissentire (le icone non si toccano!)... e capisco anche i commenti critici che ne faranno, ma resta il fatto che tu sei solo un opportunista amplificatore che spesso viene scambiato con la cura dei problemi. Ma come potresti mai curare i problemi di un'Italia malandata se non sai neppure fare presenza VERA in un blog??? E deleghi uno staffascistalinista al "bannaggio" di persone scomode come me, scomode solo perchè dico e scrivo in italiano chiarissimo, il mio pensiero? Sono anni che cerco di comunicare e tutto quello che ne ho ottenuto è la minaccia di venire a verniciarmi di rosso la porta di casa, da parte di una certa Besuga o Belandi? uhmmm...??? 2W 2M?

franco muzzi 14.04.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!! HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!! H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!

H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!

H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H A !!!!!!!!!!
H A HA HA H

rido ancoraunpoco 14.04.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento

HA HA HA NAPOLITANO CI STA' PENSANDO HHHHAAAAAA HHHHHAAAAAAA HAAAAAAAAA ma mettiti il pannolone e va a nanna che è tardi HAAAAAAA HAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAA AAAAAHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

AAAAAAAAAAAAA

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

HAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAA


AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHA HAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAAAAAHAAAAAAAAAAAAAAA

Indirizzo email 14.04.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento

HA HA HA HAH HAHAHAHAAAAAAAAAAA!!!!!!!! VAI SILVIO !!!!!!!!!!! ITALIOTI BLA BLA BLA!!! o meglio tic tic tic rivoluzionari della tastiera,ha ha ha MASOCHISTI PECORONI,VE L'HA RIMESSO IN CULO E ALLA GRANDE ANCHE STAVOLTA!! ASP che mi rotolo per terra dalle risate.Sempre piu' convinto....MAI PIU' IN ITALIA

Indirizzo email 14.04.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora con sto vizio di cancellare i commenti. Si puo' sapere (è una semplice domanda) perchè avete cancellato il commento (tulio etc non mi ricordo più come si chiamava) che mostrava la classifica dei siti di informazione più visitati d'italia. ne risultava una realtà ben diversa da quella continuamente urlata su questo blog.Grazie

paolo p.parigi 14.04.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e finalmente ci siete arrivati..meglio tardi..come si fà ad essere cosi intransigenti..muro di gomma..va bene al'inizio x far breccia ma poi bisogna dare fiato al cervello con obiettività, serenità,critica si ma costruttiva.non distruttiva ,cieca,ottusa...se la ragione c'è si vede..poi il karisma di grillo con tutto il rispetto x il suo lavoro..era di comico..ok si è sdoganato..ma l'adesione a certe visioni politiche andava accreditato da personaggi pubblici e di spessore specifico...ok il movimento era nascente..ogni fase ha il suo travaglio..mantenersi puri ora è obbligatorio..senza ricorsi a finanziamenti o patrocini..restando attaccati alle persone, ai loro specifici problemi..sottoproletariato..proletariato..negli anni 60/70 avevano un valore..vederli sviliti ha sgonfiato il PCI..la globalizzazione...ok quindi aria nuova..il popolo spera sempre in un Mazzini..in un nuovo rinascimento..spera

liggen 14.04.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

>ll blog, nato nel gennaio del 2005,
>confessiamolo, ha rotto un po' le balle
>a tutti. Molti internauti non ce l'hanno
>fatta con il mal di fegato quotidiano
>e hanno mollato.
-----------------------
Sandi, cacchio, perché non ti associ e molli pure tu? Lo so che sei un bravo ragazzo Giovanni, e io ti seguo pure ogni tanto... ma non ho mai capito perché sei sempre così incazzato con Grillo. Mi ricordo che una volta vevi messo una pagina in cui mostravi che il sito di Grillo era pieno di pubblicità, fra cui anche quella di alcune banche :-) Purtroppo ci accedevi attraverso un programma di ricerca che incapsulava i siti ricercati e la cosa mi ha fatto sorridere un po'... oppure quando dicevi: "Ho scritto un post dove c'è la parola signoraggio ma poi ricercarcandola non trovo nulla"... Sì Giovanni, ma tu non sai come funzionano questi programmi di ricerca... Questi devono "rileggere" il sito e aggiornare il loro dizionario... in pratica, se ti va male, il programma di ricerca riporta le giuste informazioni anche dopo parecchi giorni dall'aggiornamento... Non c'entra nulla con il post ma... Che cazzo ti ha fatto Grillo?

Raffaele T., Ferrara Commentatore certificato 14.04.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

personalmente, sono arrivata, come si dice nell articolo, a un punto di semi apatia.. nelsenso che comunque so di tutta la merxxda che ci sta circondando, e mi incaxxo... tutti ne parlano, tutti si incaxxano... ma nessuno fa praticamente nulla!!! ci vorrebbe una seria organizzazione PRATICA che facesse qualcosa di PRATICO per questo povero paese.. non solo parole, parole e parole. saluti e complimenti per il blog.

freddie 14.04.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento

intanto, Beppe Grillo deve iniziare a essere trasparente verso quelli che lo sostengono, non lo fa, non risponde, che ci vuole a smentire con parole chiare questa questione:

http://www.signoraggio.it/2011/04/signoraggio-news-10042011-2/

o come al solito preferisce prendere un polpaccio e gettarlo nella gabbia degli incazzati?

se fate caso al post di grillo: http://www.beppegrillo.it/2011/04/mentana_rispond.html

nei commenti solo 1 su 4 e' privo di insulti, significa che e' vero che il blog di Beppe Grillo li rende stupidi, altrimenti cercherebbero di capire perche' Grillo non smentisce.


Forse il problema non sta nelle molte informazioni e nei commenti proposti sul blog ma nello scopo per cui sono proposti. Qualche mese fa, non ricordo lo scrivente e la data, sul blog veniva scritto che entro i primi mesi di quest’anno, il 2011, in Italia sarebbe successo il finimondo: Berlusconi e i suoi fedeli sarebbero scappati dall’Italia, le pensioni ricche tutte ridotte a 2.500 € mensili, la finanza italiana in totale dissesto e parecchie altre più o meno provocatorie allarmanti previsioni. Ora per nostra buona sorte e anche per capacità dei nostri governanti nulla di tutto ciò si è avverato. Ma chi ha scritto queste fantasiose previsioni di certo ha sollevato in alcuni sprovveduti qualche fantasioso dubbio sulla tenuta del paese e delle sue istituzioni. Sicuramente al momento lo scritto può aver generato una certa emotività, ma rivelandosi poi totalmente infondato ha avuto un effetto negativo, generando perdita di credibilità per chi lo ha scritto e propagandato. Adottare il modello del “al lupo, al lupo” non giova a chi vuole seriamente costruire qualcosa e avere un seguito di persone pensanti, di banali illusi, sì. Ma è questo cui mira il blog e chi lo ha ideato ?

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 14.04.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento

mah! che dire,se una ragione c'è nel sostenere il blog che potrebbe essere un veicolo,un collante per chi pensa nella stessa direzione,l'altra faccia della medaglia lo da come un inutile dispendio di neuroni anzi una vera e propria tossicità.Preventivamente,dovrebbe essere una fonte di idee e la più concreta dovrebbe stimolare gli altri ad adeguarsi solo per veicolare una sfida nel modo migliore.Personalmente ho invitato più volte i bloggher ad esempio,disdire le pay tv di testa d'asfalto per mandarlo in malora a magari in galera o,per trovare il modo di inviare in massa delle considerazioni,direttamente ai governanti e/o opposizione.Per altre funzioni,tipo la semplice "incazzatura"effettivamente è poco produttiva lasciando tutto com'è anzi se non peggiorando.Proviamo ad utilizzarlo per sole proposte concrete? potrebbe essere un modo diverso e più efficace? Saluti a tutti.

emi f., voghera Commentatore certificato 14.04.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

In Italia per un trapianto
Ma non sarà operato perché clandestino

Era in cura al Sant'Orsola in attesa dell'intervento chirurgico che gli salverebbe la vita: ma la polizia ha scoperto che non ha un permesso di soggiorno: "Deve subito tornare in Moldavia"
È venuto in Italia per sperare di sconfiggere la malattia, una grave forma di insufficienza epatica. Per poter dire che quel medico che gli aveva pronosticato appena altri due anni di sopravvivenza si sbagliava. E credeva di esserci riuscito quando ha visto il suo nome in lista d’attesa al Sant’Orsola di Bologna per un trapianto di fegato. Ma ora la vita per lui è tutta nelle poche righe di un foglio di espulsione.

La legge si scontra inesorabilmente con il buonsenso in questo caso che coinvolge un ragazzo moldavo di 26 anni residente a Ferrara. Lo scorso 30 marzo viene fermato dai carabinieri per un controllo. Non ha il permesso di soggiorno, è irregolare. Inevitabile l’accompagnamento in questura e il decreto di espulsione del prefetto.

Un’auto della polizia lo trasporta al Cie di Milano. Dove non lo fanno nemmeno entrare. Il medico che lo visita dichiara il suo stato di salute incompatibile con l’ingresso nel centro di identificazione ed espulsione. La macchina della burocrazia lo riporta a Ferrara. Tocca alla questura emettere l’ordine di espulsione dal territorio nazionale entro cinque giorni.

In questa corsa contro il tempo la sorella ha contattato un avvocato per ricorrere contro il provvedimento. La sua paura è “vederlo tornare indietro, in patria, da dove l’ho portato via perché stava morendo”. Lei lasciò la famiglia giovanissima proprio per cercare un lavoro in Italia e poter pagare le cure del fratello. “Ma le sue condizioni peggioravano.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/14/in-italia-per-un-trapianto-ma-non-sara-operato-perche-clandestino/104369/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.04.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è stato "costituito" un nuovo post.....

il Mandi Commentatore certificato 14.04.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai ragione,
hai rotto i coglioni con i tuoi catastrofismi.
Meglio delle punture di Minchiolin quotidiane, delle siringhe di Cicciobombo barbuto, che i tuoi articoli deliranti su defaults e noccioli che si fondono.
Agli italici interessa finire i propri giorni morendo poco per volta, non in una botta sola, come tu predichi. Meglio due feriti che un morto.
Loro muoiono quotidiamente, sopraffatti dai più forti, la legge della giungla impera. Ma le punture di Minchiolin gli rendono tutto meno allarmante, quasi attraente.
Il Far West instaurato dai mafiosi e sodali politici ha raggiunto il suo finale tragicomico, e tu, forse, come comico sei adesso senza lavoro. Ci pensano loro, ti rubano il mestiere.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fai parte di quei figli che non hanno rubato la propia reputazione ! quello che accade oggi e perché ieri eri piccolo molto piccolo.... grazie al Blog ora sei grande grande e occupi nella galassia un posto che sta aprendo molte vie aperte lasciando traccie indellebili lontane dalla scena sul palco di questo universo formale. Chi é saggio e non sonecchia dopo i pasti pesanti... legge sempre con molto piacere il tuo Blog.

silvo sarra 14.04.11 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, sulla prescrizione breve: “Valuterò gli effetti di questa legge, per le preoccupazioni espresse dal Csm e dalle famiglie delle vittime di Viareggio, quando saremo vicini al momento dell'approvazione definitiva in Parlamento''.

^^^^^^^^^^^^
Per stare più tranquilli ed a scanso di sorprese, proporrei però di nascondere tutte le penne che circolano al Quirinale…

Franco F. Commentatore certificato 14.04.11 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, puoi segnalare nel blog l'iniziativa del 16 aprile 2011 e magari venire a Roma davanti al Parlamento in Piazza Monte Citorio alle ore 15.00?!
il link è: http://parlamentopulito.weebly.com/index.html

Il 14 dicembre 2007 Beppe Grillo consegnò al Senato 350.000 firme che accompagnavano la proposta di Legge di Iniziativa Popolare denominata “Parlamento pulito.

La legge propone:
1. via dal Parlamento i condannati in via definitiva
2. limite di due mandati
3. reintroduzione della preferenza diretta

A distanza di oltre 3 anni, la proposta di legge è ancora ferma in Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Il 16 aprile 2011 saremo in Piazza Montecitorio, dalle 15 alle 18, per chiedere la discussione e l'adozione della proposta.

Invitiamo tutti i cittadini a partecipare, sostenere e divulgare questa iniziativa.
Perché non vogliamo condannati in Parlamento.
Perché la politica non è una professione.
Perché i cittadini hanno il diritto di scegliere chi lavora per loro.Invitiamo a manifestare sotto le prefetture di ogni città nella stessa data.

Data l'indifferenza alla proposta di legge ed ai cittadini che l'hanno sottoscritta in massa, non sono graditi simboli dei partiti presenti in Parlamento e di tutti quei politici che non vedono come prioritaria l'adozione di questa legge.

Per tale iniziativa è stato creato il sito internet www.parlamentopulito.weebly.com ed un forum organizzativo http://parlamentopulito.forumfree.it

Comunicateci le iniziative per il 16 aprile 2011 nelle piazze delle vostre città scrivendo a parlamentopulito@gmail.com

Chiediamo a tutti di diffonderli sui propri siti, blog, social network, per contribuire alla visibilità dell’appuntamento.
Video
facebook

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?), noi neppure.

Amici di Beppe Grillo Roma
MoVimento 5 Stelle Roma

Proposta di legge

SENATO DELLA REPUBBLICA

———– XV LEGISLATURA ———–

N. 1936


DISEGNO DI LEGGE

d’iniziativa popo..

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento


Mao Tse Tung unendo la Cina decise fra l'altro di unificare l'orario: nessuna differenza con l'ora unica. Ancora oggi vigente si nota fra la gente.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro contro l'Ambiente Prestigiacomo:

Via libera alla ricerca di petrolio nell’Adriatico Legambiente: “Una follia” Il ministro dell'Ambiente Prestigiacomo ha firmato un decreto che consentirà alla Petroceltic di analizzare i fondali vicino alle Isole Tremiti. E' il primo passo che apre la porta alle trivellazioni. Vendola: "Aggressione al nostro territorio"
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/14/via-libera-alla-ricerca-di-petrolio-nelladriatico-legambiente-una-follia/104390/

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 14.04.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, purtroppo altro non ti resta da fare che buttarti in politica a tutti gli effetti.
Le tue idee sono eccellenti, hai risvegliato molte coscienze assopite e imbecillite dalle TV del nano e dal "franza o spagna purchè se magna", tuttavia per combattere e mandare a casa questi stronzi è assolutamente necessario affidarsi non solo alla rete, ma anche ai media e alle campagne elettorali.
Il Movimento è troppo "lento", troppo...
E qui di tempo ne abbiamo poco.
Pensaci: sono certo che ti voterebbero in tanti, tantissimi (me compreso).
Un abbraccio

Tony

Tony P. 14.04.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA BEPPE E TUTTI E TUTTI VOI AMICI DEL BLOG...
LO VOLETE CAPIRE CHE SE VOGLIAMO USCIRE DA QUESTA MERDA DOBBIAMO TUTTI PREPARARCI A PERDERE QUALCOSA...COME ANCHE LA LIBERTA'...SE STIAMO QUI SULLA TASTIERA A FARCI IL SANGUE MARCIO NON CAMBIERA' MAI NIENTE...

COMINCIA TU BEPPE AD ANDARE IN TELEVISIONE CRISTO..IN TELEVISIONE.....E TUTTI VOI DOVETE CAPIRE CHE DOBBIAMO ESSERE PRONTI A PERDERE QUALCOSA .......LA RIVOLUZIONE CON LA TASTIERA E' IMPOSSIBILE......MA COME LA STORIA INSEGNA SOLO
COL SANGUE SI CAMBIERANNO LE COSE.....POSSIAMO STARE GLI ANNI A SCRIVERE QUI...E IO MI SONO ROTTO IL CAZZO DI SUBIRE QUOTIDIANAMENTE I SOPRUSI
DI UNA MANICA DI MAFIOSI PIDUISTI.MEDITATE TUTTI...DOBBIAMO CAMBIARE MODO DI INTERAGIRE...DOBBIAMO INCAZZARI DIVERSAMENTE...DOBBIAMO SPACCARGLI IL CULO....E TUTTI VOI DOVETE ESSERE PRONTI A PERDERE QUALCOSA, ANCHE LA VOSTRA LIBERTA' SE C'E' NE FOSSE BISOGNO.PORCA DI QUELLA ..........

MARCELLO DI RESCALA DI RESCALDINA, LOMBARDIA BUCO NERO DELL'UMANITA'.

Marcellino Rescaldina 14.04.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento

I morti rispettano la Costituzione i vivi la cambiano a piacimento.
L'Italia un popolo morto che non può morire due volte per una causa patriottica.

gennaro fu 14.04.11 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto che almeno Santoro abbia la volontà e la forza di dedicare almeno una parte di una puntata di Annozero ai quesiti referendari. E alla differenza che c'e' tra votare SI e votare no.

karl c. (karldaltedescouomolibero), NOalnucleareSIalreferendum Commentatore certificato 14.04.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

E comunque il fatto grave, a parte Ruby, la prescrizione breve, le corruzioni etc. e' che la televisione e gli altri mezzi di disinformazione della nostra amata Bielorussitalia non fanno minimamente cenno ne' ai referendum ne' ai loro contenuti. Neanche uno straccio di spiegazione tra la scelta del "SI - SI - SI" e la scelta del "no".
C'e' tanta gente che crede che per votare contro il nucleare o il legittimo impedimento si debba barrare la casella con il "no". E' gravissimo. Altro che attentato alla Costituzione!

karl c. (karldaltedescouomolibero), NOalnucleareSIalreferendum Commentatore certificato 14.04.11 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe questo lo devi proprio vedere:

Hanno creato il DEberlusconiZER!

ahahah! :-)


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/13/berlusconi-cancellato-dalla-rete-con-il-deberlusconizer/102584/

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre capitan bossi, mitragliere maroni, cannoneggiatore calderoli e cuciniere borghezio sono sul cacciatorpediniere al largo di pantelleria
a vicenza sgmoninata la «Gomorra» de Veneto: 25 arresti (della serie la mafia al nord non esiste).
Fra questi oltre al boss e compagni di napoli anche padani doc: Christian Tavino, 34 anni di Padova; Johnny Giuriatti, 37 anni di Padova; Marzio Casarotto, 43 anni di Trecenta (Rovigo); Ivano Corradin, 48 anni di Marostica (Vicenza); Salvatore Destito, 36 anni di Padova; Elisa Lunghi, 41 anni di Milano; Andrea Milani, 42 anni di Padova; Diana Ziotti, 68 anni di Ferrara; Gabriele Marostica, 55 anni di Villa Bartolomea (Verona); Federico Turrini, 34 anni di Bovolone (Verona).

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2011/14-aprile-2011/estorsioni-centinaia-ditte-29-arresti-cinque-regioni-190433637788.shtml

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

TAMPINATE IL PRESIDENTE NAPOLITANO, ORA PIÚ CHE MAI!

https://servizi.quirinale.it/webmail/

Sari K. Commentatore certificato 14.04.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...er cane n'do o' piazzeranno? direttore der canile?.....

...come dicevano?...Roma ladrona?...

...non ci più sono parole, solo...parolacce.......

... Rosy Mauro ha un progetto: far entrare in politica anche Roberto Libertà, il fratello minore di Renzo...

http://affaritaliani.libero.it/milano/dopo_renzo_arriva_roberto_liberta_110411.html

anib roma Commentatore certificato 14.04.11 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, anche se qualche mal di pancia me lo fai venire!
I Templari avevano un motto "LIBERTAS VOS LIBERAT" la libertà vi rende liberi. LI HANNO AMMAZZATI TUTTI.
Il cervello è l'organo più umportante dopo il cuore!
Sono un cattolico osservante, non mi avrai molto a simpatia, ma io credo, in Dio e nella verità.
Grazie ancora e che Dio ti benedica

alvaro ronchi (al1715), caltanissetta Commentatore certificato 14.04.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA PER TRAVAGLIO : grazie al processo breve, se un incensurato commette un omicidio, per esempio uccide gheddafi, e poi si costituisce e dice che è stato un raptus , e comunque non c'è reiterazione del reato perchè di gheddafi ce n'è uno solo, ci sono le attenuanti generiche , gli sconti vari, alla fine cosa rischia? (oltre al fatto eventualemente di potersi laureare in carcere e di avere un lavoro assicurato quando esce)

FATEMI SAPERE 14.04.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

P.breve: Napolitano, "valutero' effetti"

non so caro Napolitano che cacchio Voi ancora valutare? Il paese è in guai pazzeschi e non abbiamo tempo da perdere con questi porci in parlamento. Prendono i stipendi più alti del mondo e fanno un cazzo per il paese. Allora basta con questo buonismo plateale e con le frasi fatte ...fai quello che dovevi fare da mesi e manda questo gruppo allargato della P2 a pedate fuori dal parlamento

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 14.04.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono stufato di sentire persone che con i loro soldi(canone RAI) non vogliono pagare lo stipendio a Santoro. Io invece non voglio pagare piu lo stipendio a Ferrara, perche ha smesso di fare inchieste giornalistiche(chissà se le ha mai fatte) e attualmente in Rai con il
programma "Radio Londra" riveste il ruolo di "RIEDUCATORE"
Agostino C.(Ago7)

Agostno Cascelli 14.04.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il senato non esiste.

In questo video realizzato da Stefano Lentini del gruppo Violalive si mette a nudo con crudezza i riti di un Parlamento dove nessuno ascolta, svuotato delle sue funzioni e lontano dalla realtà. Girato con pochissimi mezzi, il documentario-denuncia sta circolando molto nel Web.

http://www.youtube.com/watch?v=dVtFBViko_A

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

E' FINITA !

Caro Beppe non è questione di blog.

E' che mentre noi qui continuiamo a combattere battaglie di tastiera, Berlusconi compie un salto di qualità e passa dalle leggi che "salvano solo lui" alle leggi che "salvano lui e lo mette contemporaneamente in quel posto a migliaia di italiani".

Provo un senso di sconfitta e di profonda ingiustizia per l'approvazione della legge sul processo breve, ed il solo scrivere sul blog non mi appaga, non mi gratifica, non mi lascia niente.

Vorrei andare dai giudici e denunciare per associazione a delinquere 314 mafiosi che lavorano esclusivamente per salvare il capo cupola. Ma sarebbe inutile.

Vorrei andare sotto il Parlamento con un FORCONE in mano per ricordare ai nostri parlamentari che c'è stato un precedente in cui un popolo incazzato ha fatto totolare le teste. Ma sarebbe inutile, perchè sarei solo.

Beppe fai anche tu il salto di qualità e comincia a fissare TU appuntamenti di protesta su questo blog, usalo e faccelo usare per qualcosa di più costruttivo.

Altrimenti.. E' FINITA!

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, hai centrato il problema, la maggior parte della gente nn vuole pensieri!

hanno creto delle teste nonpensanti attraverso l'educazione del vai a scuola, prendi ottimi voti, trova un lavoro fisso, fatti una famiglia, comprati una casa e fai un mutuo. poi fai dei figli, comprati una casa più grande con un mutuo più grande e sei intrappolato per una vita di debiti!

intanto loro si fanno i ca...i propri con miliardi di debito pubblico (nostro debito) usati per i c...i loro.

quando guardo quelle facce di incompetenti in tv mi viene una rabbia pazzesca. ma ci rendiamo conto a chi abbiamo dato il mandato di gestire un Paese?

ho come l'impressione che i nostri dipendenti abbiamo tutto a cui pensare tranne che agli interessi del Paese e purtroppo, i fatti ci dicono che è vero!

sentivo che 70.000 ragazzi sotto i 40 hanno lasciato il paese nel 2010. questo è un paese vecchio fatto per i vecchi. ma che spirito/passione può mai avere un capo di stato che ha superato i 70 e un presidente che a passato gli 80?

ricordo che Obama nn ha ancora 50 anni!

ciao

danilo adriani 14.04.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha mandato in rovina il nostro paese è l'asse MAFIA/FASCISMO/VATICANO.

E c'è ancora una grossa parte del popolo che:
1) bacia le mani
2) vota per berlusconi
3) si piscia addosso quando vede il papa

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 14.04.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, sei mitico, solo tu puoi salvare l'Italia. Cacciali via tutti questi politici, fai chiudere i giornali, i sindacalisti falli arrestare tutti quanti, i partiti mettili al bando. Quelli che non sono d'accordo con te rinchiudili nei lager e a noi dacci pane lavoro e casa. Vieni giù dalla Svizzera e fai tu un governo dove tutti possiamo avere energia cibo e benzina gratis e questi porci che ci governano falli impiccare, tutti, destra e sinistra che tanto sono tutti uguali. Mi fai sborrare nelle mutande, ti amo.

Cappuccetto Rotto Commentatore certificato 14.04.11 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essere informati è un mezzo per essere un pò più liberi e l'altro è agire per i nostri diritti.
Se non rispettiamo e non difendiamo i diritti altrui poi resteremo indifesi contro chi abuserà dei nostri diritti e regaleremo un mondo infame ai nostri giovani.
I giovani sono come spugne e tendono ad assorbire ed apprendere tutto quello che c’è da apprendere in questa società: il bene ed il male. La speranza è che nell’apprendere cosa c’è di bene e di male nella nostra società imparino anche a discernere e quindi scegliere la strada giusta e sbarrare la strada all’altra parte della società. Prima però occorre ripristinare ai vertici delle istituzioni, ed in specie ai vertici della politica e della pubblica amministrazione, persone meritevoli e virtuose che possano essere di esempio per i giovani bonificando le zone paludose fatte di inciuci, corruzione, collusione, tangenti, clientelismo, mafia. Occorre che i giovani imparino a vedere oltre le immagini di quella società a loro offerta dai media per apprendere tutti i colori della vita, quei valori per cui uomini virtuosi si sono sacrificati nella speranza di una società migliore fatta di giustizia, solidarità, amore per la verità e per la conoscenza. Una società che valorizza l’uomo in quanto tale e non in base a quanto denaro e potere può esercitare con ogni mezzo, più o meno lecito. La nostra libertà è nei limiti di quanta ne consentiamo agli altri e ci battiamo per la libertà di tutti perché in quei ” tutti ” ci siamo anche noi e nessuno di noi sarà veramente libero se solo uno di noi potrà essere sopraffatto dal prepotente di turno senza essere difeso. Il bene più prezioso di ogni uomo è questa libertà che dobbiamo soprattutto difendere per i nostri figli se veramente li amiamo perché potrebbero essere loro un domani le vittime sacrificali della prepotenza altrui.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora, dopo essersi salvato le natiche con la prescrizione breve, finalmente ha il via libera per salire al Quirinale. Non prima di avere modificato la Costituzione in modo da accentrare ancora una volta tutti i poteri su di se'.
Della serie al peggio non c'e' mai fine.

karl c. (karldaltedescouomolibero), NOalnucleareSIalreferendum Commentatore certificato 14.04.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un uomo
un uomo solo
da 17 anni
infischiandosene di tutto
dei diritti fondamentali
della costituzione
delle aspettative
(e perché no dei sogni)
di un intero paese
tiene questo stesso paese
in scacco
delle proprie malefatte
delle sue ordite trame
della sua frenetica
masturbanza di potere.
Un uomo
un uomo solo al comando
se ne infischia
dei Pietro Micca di ieri e di oggi
dei Matteotti
dei Falcone e Borsellino
dei morti per stragi
per odine piduista
o senza ordine piduista...
Se ne infischia dei Cervi
dei Gobetti e dei Camurri
se ne infischia ancora lo dico
dei padri come Garibadi e Mazzini
dei tanti innocenti
morti per farci vivere noi.
Se ne infischia di tutto...

è un verme.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 15:12| 
 |
Rispondi al commento

per tony
io normalmente su wikipedia raramente ci scrivo e raramente ci leggo solo che li se scrivi stronzate non è come qui e ti "stroncano" però se vuoi puoi provare a scrivere anche tu di la e forse timane qualcosa di tuo ma solo se riesci a superare la barriera di controllo.

bruno bassi 14.04.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per tony

io su wikipedia normalmente ci scrivo e raramente ci leggo!

bruno bassi 14.04.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

GRAVISSIME DICHIARAZIONI DI BERLUSCONI SULLA FREEDOM FLOTILLA ED IL MEDIO ORIENTE

Le agenzie israeliane riportano alcune gravissime dichiarazioni rilasciate da Silvio Berlusconi alla radio israeliana. Il Primo Ministro italiano ha affermato che intende lavorare “per impedire che una flotilla diretta a Gaza parta nelle prossime settimane”, aggiungendo di “essere guidato dalla convinzione che la flotilla non sta lavorando per sostenere la pace nella nostra regione”.

Questa dichiarazione è di per sé estremamente grave, perché l’operato della Freedom Flotilla 2 si svolge nell’ambito della più stretta osservanza del Diritto Internazionale e del Diritto Umanitario, come ha evidenziato anche l’O.N.U. nei suoi rapporti relativi alla prima Freedom Flotilla, che venne aggredita in acque internazionali dall’esercito israeliano, che assassinò nove attivisti, ferendone decine ed arrestandone illegalmente centinaia. Con questa dichiarazione, Berlusconi punta a confermarsi come il più fedele alleato del governo israeliano di estrema destra, impegnato in un’offensiva diplomatica volta proprio ad impedire la partenza delle oltre quindici navi che, provenienti da venticinque Paesi di tutti i continenti, nelle prossime settimane porteranno nella Striscia di Gaza assediata aiuti umanitari e solidarietà.

Ma Berlusconi ha superato sé stesso, dichiarando anche che la pace in Medio Oriente è più lontana che mai perché Israele non ha credibili partner per raggiungere la pace, offrendosi poi di organizzare lui stesso una conferenza di pace in Sicilia. Non contento di tali enormità, Berlusconi ha dichiarato che Israele è “il solo Paese del Medio Oriente di cui l’Occidente può fidarsi” e che Israele dovrebbe essere ammesso a far parte dell’Unione Europea.

segue sotto


A tutti i disoccupato d'italia!!!
andiamocene a lampedusa che almeno il governo ci garantisce 6 mesi di assistenza, un tetto sulla testa, vestiti e un piatto caldo..


mi chiedo costa di più ed è piu utile portare le nostre navi militari sulle coste tunisine a fare la guardia o diversamente è meglio accoglierli per 6 mesi nel nostro paese?


l'informazione non può rendere stupidi, il blog deve continuare ad esistere.
Piuttosto a rendere stupidi potrebbe essere qualcos'altro http://apevolving.blogspot.com/2011/04/lo-smog-inibisce-la-mente.html

Apevolving 14.04.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

IL BARACCONE VA AVANTI DA SE' CON LE SGUALDRINE, I SUOI FURFANTI, I SUOI...

Toh! Anche Montezemolo si leva qualche sassolino dalle scarpe. Alla fine la puzza è arrivata anche ai piani alti o molto più semplicemente la campagna elettorale è cominciata.

Cofindustria avrà un nuovo leader politico, l'attuale non gli basta più.

Illudersi che possano, gli interessi del neo candidato, coincidere con gli interessi della maggior parte degli italiani è pura follia.

BE.

By Gian Franco Dominijanni


“Rai, 80 milioni di buco nei conti”. A Masi fischiano le orecchie?

***

A me gira qualcos'altro!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 14.04.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 14 aprile 2011
NON FINISCE QUI.......ECO A VOI LA 2^ PARTE DEL PAZZO SCATENATO

Caneliberonline 14.04.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se non ti vogliono a Cagliari vieni a Sassari dove sei stato accolto con entusiasmo io stessa non ho trovato il biglietto per vedere il tuo spettacolo e mi è dispiaciuto tantissimo.

eleonora o, sassari Commentatore certificato 14.04.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Impossibile che il blog mi abbia reso stupido caro Beppe...non hai queste potenzialità prodigiose.
Io ero totalmente deficiente anche prima...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 14.04.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, in realtà ci dovresti considerare come singole vittime impotenti


Oggi...............

Oggi voglio chiudere gli occhi

e non vedere soprusi,

e non vedere ingiustizie,

e non vedere guerre,

e non vedere morte,

e non vedere il temporale che sta per arrivare,

e non vedere chi ride di me,

e non vedere la mia piatta vita,

e non vedere che forse sto per cedere.

.........................................

Oggi voglio chiudere gli occhi

e immaginare cieli azzurri,

e immaginare solidarietà,

e immaginare serenità tra la gente,

e immaginare giustizia ,

e immaginare pace in ogni dove,

e immaginare tante nuove opportunità,

e immaginare di avere una forza illimitata.....per continuare a sognare!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 14.04.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho trovato una bellissima pagina su feisbuc.

Pseudostudenti pseudocomunisti che quando gli chiedi per cosa manifestano ti mandano a parlare col rappresentante di istituto
perchè non lo sanno.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 14.04.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non è che il blog ci rende stupidi, ...ma ci rende coscienti di quanto lo siamo....


ciao a tutti, non ho verificato la veridicità dei dati riferiti all'articolo apparso sul fatto quotidiano, ma ho letto mle mail di chi mi ha preceduto, e francamente sono spiazzata... ma come Beppe, anche il fatto adesso è il "nemico"?
dai rivediamoci un attimo...
loro non molleranno mai, noi neppure

letizia c., montescudo Commentatore certificato 14.04.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

sai qual è il problema Grillo?

che indignarsi non è sufficiente, occorre trovare forme di reazione nei riguardi dei problemi.

organizzare manifestazioni senza programmare eventi successivi solo per trovare il conforto momentaneo di un sentire comune è un EFFIMERA DOSE di soddisfazione momentanea...

Garibaldi e sua moglie Anita si sono fatti il CULO...

... oggi li definireste guerrafondai.

La pace senza giustizia = sopraffazine della prepotenza...

Il blog serve solo come VALVOLA DI SFOGO MOMENTANEA... è UN'ALTRA DROGA.

MATRIX RELOAD: LA PROFEZIA è UN ALTRO MEZZO DI CONTROLLO è UNA BUGIA UTILE AL POTENTE.

LA CD SINISTRA PREDICAVA NEGLI ANNI 60 LA LIBERTà DI FARE QUELLO CHE CAZZO SI PARE (AL FINE DI PRENDERE VOTI DAL PROPRIO PAESE DEI BALOCCHI) OGGI ABBIAMO BERLUSCONI!

BERLUSCONI HA APPLICATO TUTTO CIò CHE LA CORRUZIONE DEL LIBERTINAGGIO PROPAGANDATO DALLA SINISTRA HA PREDICATO PER PRENDERE PER IL CULO LA GENTE!

... IL BLOG è UN'ALTRA BUGIA.

IL PROBLEMA SONO I PARLAMENTARI, LORO SONO I TERRORISTI CHE HANNO SOVVERTITO L'ORDINAMENTO GIURIDICO DEMOCRATICO (aTTRAVERSO LA CORRUZIONE E LA SUA DIFFUSIONE)...

INUTILE CIANCIARE DI PROBLEMI: IL PROBLEMA SONO LE PERSONE.

DEMOCRAZIA IMPLICA EQUILIBRIO (GIUSTIZIA)

LE BANDIERE DELLA PACE APPENDETEVELE SUI COGLIONI! SEVOLETE LA PACE SIATE PRONTI ALLA GEURRA (PERCHè PER AFFERMARE PRINCIPI E VALORI UMANI AD INIZIARE DAL RISPETTO DELLA VITA OCCORRE LOTTARE).


e le varie bandiere con cui vi hanno FOTTUTO IL CERVELLO, BUTTATELE NEI CESSI (tenete solo quella Italiana che è simbolo della STORIA del Paese: STORIA FATTA DI FATTI, NON di IDEOCAZZATE).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 14.04.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

ok STUPIDITA'...;)

Da. P. (principessa sissi), UD Commentatore certificato 14.04.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

PER NON AUMENTARE L'ENTROPIA DI SUTPIDITA' NAZIONALE....

RICORDIAMOCI DEI REFERENDUM

http://www.sireferendum2011.it/

grazie a tutti e diffondete!

Da. P. (principessa sissi), UD Commentatore certificato 14.04.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono certo una cima, non sono mai stata di destra anche se alcuni dei miei parenti lo sono, mi sono sempre interessata di tutto e cercavo di tenermi informata, o almeno così credevo! Quando grazie a un amico sono entrata in questo blog ho imparato, ho imparato davvero grazie anche a molti di voi che davano indicazioni su quello o un'altro sito per avere più informazione, ho imparato a cercare per sapere di più e questo lo devo a Grillo ma anche a tutti voi del blog, anche a quelli che sono contro o comunque non condividono. Grazie a tutti

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 14.04.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Uno, dei momenti che reputavo Elevati, pur di ordine quotidiano, era la Conversazione.
S'apprendeva, nella differenziazione di vedute, opinioni, riflessioni personali.
Ora, tutto si è confuso, ammorbato, involgarito e posto ai margini.
Una sorta di approccio Delinquenziale si è ormai proposto tale il Linguaggio, in specie Maschile, imbastardito in maschilista.
Odio i Maschi: pelosi fin alla Lingua, oltre l'Inguine, han sempre un Sotteso di Fottimento.
Via via a salire fino agl'Incravattati dalla Testa d'Uovo.
Parlano e Fottono, fottono e Parlano: è tutto un Parla e Mento.
Fossi Donna, sputerei al primo uomo che mi vuol parlare.

Infatti, nessuno piu' parla con me...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Montezemolo: imprese sole, ma Paese reale pensa al bene comune, non ai propri affari

bravo montezuma!
ma come hai ragione!

il problema è che ne tu, nè la merceguasta, nè il ducetto al comando, neppure quelli che dovrebbero lavorare per noi, cioè la classe politica, appartengono al paese reale.

mettitelo bene nella zucca con zazzera incorporata, tu e tutti gli altri:

se siamo ancora in europa, se stiamo ancora galleggiando, se non siamo ancora arrivati al tutti contro tutti, è per merito nostro, il paese reale, non vostro, il paese dei balocchi.

mettetevi sull'attenti, quando parlate alla gente, buffoni!

BUON POMERIGGIO, POPOLO!
vado a lavorare, maremma contadina.....


Beppe non sarebbe il caso d'iniziare a ragionare in termini di possibili ministri del movimento 5 stelle? Se iniziamo da un qualche cosa di concreto, possiamo avere molta visibilità. In un periodo di vuoto come questo dare un riferimento e spiegare che abbiamo una visione di che fare di questo paese sarebbe un punto di riferimento. Ad esempio proporre una figura conosciuta pubblicamente ogni mese, dire se sia un candidato che il movimento riconosce. Parliamo di Berlusconi, Bersani, la casta, Marchionne... Iniziamo a parlare di Rubbia ministro dello sviluppo energetico del movimento 5 stelle. E il mese successivo di un'altra figura che potrebbe essere nello stesso ruolo. Lo abbiamo fatto con De Magistris, con pro e contro, possiamo farlo anche per le politiche.

Giovanni F. Commentatore certificato 14.04.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è il mio pane quotidiano, il pane per la mente.Mi dà la forza di credere che cambierà ed il voglio portare il mio minuscolo sassolino alla nuova esistenza. Non per me perchè non sono piu giovane ma per i giovani , non è giusto che abbiamo questa merda di società. Mi meraviglio come gli itaGliani stiano fermi a guardare, rimbambiti direi.Ma non hanno figli, nipoti, non hanno affetti per cui lottare?

mariuccia rollo 14.04.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

E' bello quando scalda il Sole, l'Animo.
Il Corpo, regge alla Tempesta, al Gelo, all'Assideramento, ma l'Anima no.

Berlusconi, non è abbastanza Grande da Oscurare il Sole.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo in un blog la fantasia può superare la realtà...ma talvolta la realtà supera la fantasia...
Chi di voi immaginava di leggere fervide menti come l'Ivanona verdognola, la Margherituzza più berluschina dello Gnomo stesso, Schietti l'inventore svitato, lo smutandato più brutto del brutto dei Brutos, il negazionista, il minkiovano...sembrano personaggi nati dopo una mutazione genetica...eppure mancava ancora un piccolo tocco...e come farcelo mancare?
Il vignettista che t'ha disegnato MAGRO!!!

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 14.04.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 14 aprile 2011
I CAMBIAMENTI EPOCALI.......DA DEA.... A ESCORT! (LE MAGIE DELLA CONSAPEVOLEZZA UMANA)

Caneliberonline 14.04.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Quel che piu' mi Amareggia della Peste Berlusconiana, è la Svalutazione della Persona.
Tutti, sentiamo una sorta di Torvo Livore nei confronti di Tutti.
Anch'io, spesso provo Sfiducia persin nelle cose e Persone piu' care.
Un MAle dell'Anima.
Ho smesso di Rapportarmi, per non Avvelenarmi di piu', sino a Morire.
Ad un passo dal Precipizio.
A Berlusconismo Dittatoriale , autarchico e Conclamato, potrei trovare una Molla.
Reattiva.
Anche un ulteriore Sopruso arrecatomi non avrebbe la capacita' di togliermi una Reazione Violenta.
E' ormai Chiaro, che la Be$tia miri al $angue.

Ma la Storia, lo sappia, non è mai dalla sua parte.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su www.ilpost.it è stata pubblicata la notizia che l’ordine dei Gesuiti dell’Oregon ha accettato di risarcire con 166 milioni di dollari centinaia di nativi americani che avevano subito abusi sessuali da parte di alcuni preti tra gli anni Quaranta e gli anni Sessanta. Ma, purtroppo, come ci ha segnalato Camilla Novelli grazie ad un articolo a sua volta segnalato da Gilbert Douville, (li ringraziamo entrambi), le cose non stanno proprio così. Ecco l’articolo che spiega la reale situazione:
SEATTLE – In forza di un accordo di risarcimento raggiunto nell’ambito dell’imperversante scandalo abbattutosi sulla Chiesa Cattolica Romana sugli abusi sessuali, un Ordine religioso lo scorso Venerdì ha concordato di pagare 166.1 milioni di dollari a centinaia di Nativi Americani e dell’Alaska che subirono abusi quando frequentavano le scuole gestite dall’Ordine stesso, negli Stati Uniti Nord Occidentali.

continua http://www.nativiamericani.it/?p=4024

Valerio Nocera 14.04.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,non sentirti in colpa.Credimi quello che racconti qui con tanta sofferenza le persone comuni che non frequentano blog o quant'altra informazione in rete è a conoscenza di quanto racconti e ha compreso cosa sta accadendo,nonché delle miserabili nefandezze commesse dai potenti, ma è impotente per reagire chiedendosi"ma cosa possiamo fare e soprattutto come?"il doversi alzare tutti i giorni per mantenere la famiglia è prioritario e non hanno strumenti per la rivoluzione,perciò resisti che al momento giusto qualunque cosa ci sarà come reazione al sovvertimento dei poteri costituiti così deleteri e antidemocratici,neanche occulto e palese a tutti, sarà ben accetto,difeso e appoggiato da t u t t i-come il M5stelle-esclusi ovviamente dai servi,ti pare?.Ma davvero si cade in depressione a leggerti? Si,credo proprio di si ma menomale che c'è qualcuno che ci sveglia!Evviva il blog di Grillo!

Marilena Oristanio 14.04.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Io seguo questo blog dal 2006 e ho commentato raramente i post. Ma oggi ne vale la pena.

Sì, perchè a questo blog sono riconoscente per avermi disincantato. Finalmente ho capito dove vivo e mi sento fortunato (di averlo capito).

Ho reagito con rabbia i primi anni ed ora con rassegnazione. Sto infatti pensando di emigrare (in Svezia). Ma la colpa NON è del blog e dei suoi sostenitori, ma di tutto quello che ci sta attorno.

Il blog è una medicina amara ma salvavita.

Carlo Braggio 14.04.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Quel ch'è riuscito alla non ideologia Berlusconista, una sorta di Fascismo corporativo trasversale Rossonero, è l'Abdicazione al proprio senso dell'Umano.
Una Regressione Infantile, fino alla fase Anale.
All'Alfa ano, insomma.

Solo in tal modo si Spiegherebbe Pensante, il Culo.

Sì da eleggerlo a Unicum Supremo.

La Democrazia, n'è l'Opposto, in quanto Progressiva, Evolutiva , Partecipativa e Propositiva, Solidale e Caritativa.
Ora, è il Trionfo dell'Egoismo e del Malaffare.
I miei Genitori, non starebbero qui a scriver, ora.
Chieder conto a chi è Superpagato per Occuparsi di cio' per cui son stati Assunti, è forse troppo?
Od occorre Assurgerli al Cielo, gli Dei?
Così, dall'Alto al basso, Ascolterebbero?

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'abitudine e l'indifferenza è ormai una malattia lo diceva la Fallaci,ma tu Beppe hai aperto a miloni di gente cose che non sapevano o che non credevano.Aspetta il prossimo risultato delle politiche e mi dirai.
ciao

dario s. Commentatore certificato 14.04.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Maroni: "Finita fase acuta emergenza
Nessuna nuova tendopoli"

Servizi segreti a Copasir: arriva ondata di 15mila migranti dalla Libia

NO COMMENTO

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 14.04.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le 38/39 leggi ad nanum personam pure il buon
Prodi condannato dalla Corte di Giustizia Europea.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

la mafia cinese per far chiudere un'occhio alla lega nord sui cinesi che s'intrufolano in italia ha corrotto bossi comprando il diploma a lorenzo bossi...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 14.04.11 13:24| 
 |
Rispondi al commento

A guardar la Vignetta, si Alluna in quella Contea di Hazzard.
Dove lo Sponsor della Supercar, è il Pacifico Ramirez un poco Tuco di Testa, a passeggiar Contromano, ove, non esistendo Marciapiede, il codice ed il Buonsenso lo Consiglian.
Ma il Paoliziotto, lo equipara ad un Veicolo, sentendosi anch'esso Veicolato.
Come si Stravolge il Senso della Vita...
L'Absurdus incarna la Regola Codificata.
Qualcosa di simile ad un Mafioso che detti leggi ad una Nazione, perchè Cagnolito Usato ed Utile in mano altrui.
S'è la Fine ad avvicinarsi, gia' se ne vede la Bassezza: un Orizzonte nano.
New York è come Rho, Arcore come Brancaccio.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Nichi Vendola
Oggi, di fronte al Parlamento, centinaia e centinaia di parenti di vittime di tanti delitti e stragi guarderanno il luogo delle Istituzioni e della democrazia: i loro occhi saranno un giudice implacabile nei confronti di una classe dirigente corrotta che chiede per se stessa impunità. Perché è un eufemismo parlare di riforma della giustizia.
Il Parlamento è impegnato nella costruzione di una gigantesca prepotenza che è quella di sottrarre il premier Berlusconi al dibattimento del caso Mills. Siamo di fronte al rischio di mandare in fumo processi importanti che vedono un pezzo d’Italia, tutto il Paese, in attesa di conoscere la verità.
Oggi il Parlamento vuole portare a compimento un delitto che è quello di sancire il principio di diseguaglianza, cioè che chi è più ricco e potente non deve essere sottoposto al controllo di legalità che invece resta appannaggio dei ceti popolari. Credo sia insopportabile che non si voglia un processo breve ma il processo brevissimo e anzi nessun processo.
La riforma non serve a cambiare la giustizia per tutti i cittadini: i processi sono lunghissimi ed estenuanti perché ancora oggi non sono investite risorse fondamentali per il funzionamento della macchina di giustizia. Rischiamo insomma di guadagnare un nuovo ‘800: l’epoca di un doppio codice per i galantuomini, che sono i ricchi e potenti e sono sempre innocenti, e quello dei briganti, che sono i poveri cristi che come si sa sono sempre colpevoli. E’ giusto ribellarsi a questa barbarie culturale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...BEPPE POTRESTI NON FERMARTI PER FAVORE?AVANTI BEPPE!QUESTO TI DICO IO!

TU HAI REGALATO UNA SPERANZA CONCRETA ALLA POLITICA ITALIANA COL MOV 5 STELLE..GENTE CHE NON PARLA A VANVERA DI TALGIARE GLI STIPENDI,MA LO FA....LE PERSONE SERIE E COMPETENTI,NON PARLANO MAI A VANVERA....NON FERMARTI ,E' L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA.

SBATTUNF ACCIAL CAZZU 14.04.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate di quel leghista che acquistò 3 ovetti kinder per farseli in padella con una fetta di pancetta affumicata ?

Non inveite contro i leghisti, sono dei fanciulloni creduloni facilmente suggestionabili.Adorano un medico mancato che va a braccetto con chi definiva mafioso. Sostengono un pluribocciato alla regione.
Osannano un ministro pregiudicato etc...

Non sono cattivi, sono solo infantili e per entusiasmarli bastano quattro pagliacciate rituali presso le sorgenti del Po !

Abbiate pietà di loro , la polenta e la grappa , non contengono fosforo come il pesce, quindi...a voi le conclusioni !

chirò o phantasma 14.04.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

La Realta' è una scatola Vuota, in cui ci metti gli Oggetti che trovi.
Ora, non si va' oltre i Culi di Bottiglia Infranti ed i preServativi USAti.
Almeno, da piccolo, mi regalavan bandierine Yankee e Soldatini Afrika Korps.
Gia': aleggiava il Ricordo di Rommel.
Non d'una Giumenta Russa...

Il difficile, non è il Reggersi in Equilibrio, ma trovare uno Scopo.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

ALL'ITALIA

“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.


2010

E finché i Mangano, i Lele Mora, gli Sgrabi, gli Emilio Fede continueranno ad essere rispettivamente: un eroe, un benefattore fisico e morale, un grande uomo di cultura, un giornalista direttore di rete... non è che le copse potranno migliorare.
Un consiglio:
leggete "Dei doveri dell'uomo" di Giuseppe Mazzini (quello si un grande!) e fatelo leggere ai pidiellini e poi dite loro di andare pure a votare.

e. b.

P. S. Grande Asor Rosa!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Cose che i grillini non vogliono leggere -
In tutta questa immigrazione, c'è qualcuno che si preoccupa dell'emergenza sanitaria?
Sono più che raddoppiati i casi di TBC, è ricomparsa la lebbra, c'è stato un caso di vaiolo in una donna immigrata, aumenta la scabbia, la leismaniosi della pelle è comparsa anche qui

Milena Villaguardia
----------------------------
Caro troll,
abbiamo capito che leggi il "giornale" (a noi non piacciono i fumetti) però non riesci a capire che in questo momento al governo ci siete voi con a capo tessera 1816 e non i grillini.

Au revoir.


Sondaggio :

Secondo voi, quando sarà il momento, come dovranno essere giustiziati i sostenitori-tifosi dell'attuale nostra infame classe politica ?

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe! E' da molto che non commento nel tuo blog (in realtà l'ho fatto solo in rare occasioni), ma continuo a seguirlo quasi quotidianamente dall'ormai lontano 2006. Molte volte sono daccordo con quello che leggo qui, altre volte no. Vorrei soffermarmi sull'evoluzione del blog negli ultimi 5 anni. All'inizio questo era uno spazio di opinione (e di satira) in cui tu dicevi la tua (ogni giorno un post su fatti d'attualità) e noi potevamo commentare. Ti confesso che all'epoca il blog mi piaceva molto di più: c'era la sacrosanta critica del comico ai politici che la meritavano. Col tempo però questo è diventato (legittimamente) uno spazio di propaganda per il tuo nascente movimento ("tutti i politici fanno schifo, votate per noi"). Molti hanno accolto con entusiasmo la tua "discesa in campo". Io, invece, francamente avrei preferito che avessi continuato a fare il comico a tempo pieno. Penso di non sbagliare se affermo che da "politico" hai perso molta della credibilità che avevi prima agli occhi di molti di noi per il semplice motivo che ormai fai propaganda, non satira. Non ti devi arrabbiare se qualcuno ti critica per questo. Molti di noi sono affezionati al vecchio comico Grillo che li faceva ridere, ma pensano che abbia sbagliato a entrare nella competizione politica. Pensaci.
Con immutata stima, un fan del comico Beppe Grillo ;-)

Giacomo Nardi 14.04.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

#########################################################
Nel frattempo che noi discutiamo della legge che non è uguale per tutti, non lo è mai stata e non vedo perché dovrebbe iniziare adesso che al governo vi è il sacro legame P2-Mafia !

Ma intanto guardate il cielo sopra di voi, informatevi e non date niente per scontato, loro vogliono solo distrarre la vostra attenzione.

Ci stanno avvelenando tutti!!! E noi parliamo del nulla, sempre e solo del nulla si discute. Hanno un programma ben preciso…

http://fintatolleranza.blogspot.com/

Un sito che cerca di capire……

#########################################################

PS: Per quale motivo Grillo non parli mai di questo? Anche l'Onorevole Di Pietro in un intervista accetta la loro esistenza, ma purtroppo...non è cosa che noi comuni mortali, loro gli DEI si, dobbiamo conoscere.

Fabiano Bukowski, Un paesino del nord Italia Commentatore certificato 14.04.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ gemma f.
un professore a scuola si permette di dare un giudizio così perentorio? lo può fare? non esiste un'etica professionale, se non legge, che dovrebbe impedire agli insegnanti di qualsiasi livello scolastico di manipolare a suo giudizio le menti della classe?
siamo messi molto male...

Simona M., Roma Commentatore certificato 14.04.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il tuo BLOG è molto utile, perchè cerca di svegliarci dal TORPORE che ormai ci ha assalito. Siamo tutti rincoglioniti e abbiamo raggiunto un livello tale di ASSUEFAZIONE che ben poco potrebbe svegliarci. Se ammazzassero Matteotti un'altra volta, forse diremmo "ma va?" e finirebbe lì. E INVECE NO! Dobbiamo reagire, come? Una volta si prendeva il forcone ( quando eravamo contadini ) si andava alla casa del Padrone e si chiedevano i propri diritti , poi si è preso il fucile e si sono fatte le rivoluzioni...OK, non è più tempo di rivoluzioni, PERO' non è neanche normale assistere apatici a quello che Berlusconi sta facendo, mentre l'OPPOSIZIONE cosa fa? BELA e basta, limitandosi a votare contro. NON BASTA! Quando si organizza una BELLA MANIFESTAZIONE DI PIAZZA???

Pino da Roma 14.04.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento

c'è chi opina che siamo in geropornocrazia e moriremo in chiacchierocrazia. Sarà vero?

alessandro mela Commentatore certificato 14.04.11 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Il blog di Grillo rende stupidi?
NO, fa solo uscire allo scoperto chi stupido lo era già.

E per capire chi lo era, basta guardare alla sfilza di insulti che usa, non sapendo cos'altro dire tranne quello che copia-incolla da altri.

XYZW2 14.04.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tengo sotto controllo l'ulcera,ogni tanto la pressione, pertanto andare a visitare il blog di Grillo non fà male, mi tiene in contatto con la realtà, non riusciranno a lobottizzarmi con la stampa e la televisione, il mio antidoto si chiama M5S"Movimento 5 stelle"è la panacea a tutti i mali.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 14.04.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

cassano è diventato papà, c'è una donna in qualche parte dell'universo che ha avuto il coraggio di farsi fecondare da uno come lui.....maremma!!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 14.04.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Come ha scritto un amico che ho letto, il blog di Beppe non rende stupi ma inc...ti!
Cari Beppe, se non ci fossi tu e qualche altro amico che, come te, stimo moltissimo, (vedi Travaglio, Santoro, Di Pietro, Gomez etc) chi ci farebbe conoscere la verità su quello che sta da anni accadendo in Italia? E' ovvio che tutto questo dà fastidio a chi si sente attaccato da queste denunce che tu e gli altri fate, unico baluardo contro una menzogna imperante, su ogni campo. Nè la cosiddetta "opposizione" è all'altezza (che ci sia qualche cosa sotto? Boh!) di contrastare questo super potere basato sulla non informazione. Beppe, CONTINUATE COSI' e grazie dalla parte sana di questa benedetta Italia.

Anna Cereto Altinama, Misilmeri Commentatore certificato 14.04.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi sente di averla fatta troppo grossa e lascia intendere che non si presenterà alle prossime elezioni. Comunmicatore diabolico.
Una delle sua famose bugie.Berlusconi senza potere è una cosa contro la sua natura,Berlusconi va battuto con le elezioni, solo gli opportunisti onorevoli dell'interesse personale non lo vogliono accettare. Non si metteranno mai d'accordo contro il loro padrone benefattore.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.04.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

le idee del blog le avevo da prima che nascesse la rete, qui trovo persone con cui condividerle.

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento

stupidi no,
ma un pizzico di ulcera...
avere una molteplicità di strumenti e fonti di informazione, permette di scegliere:
io scelgo quelle in cui mi è possibile conoscere le fonti e incrociare i dati.
Grazie

Giuliano R. Commentatore certificato 14.04.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo in rete che faranno al cinema un film in 3d italiano sul bunga bunga del nostro caro presidente,
sono proprio curioso di vederlo,che ne pensate?

andrea 14.04.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO

Quando.... anche l'ultimo antiberlusconiano
vero smetterà di scrivere,

Quando.... la presunzione di essere gli unici
depositari della verità vi farà restare soli;

Quando.... alle elezioni del 2013 il Barzellettiere Pagliaccio e Mafioso vincerà ancora le elezioni grazie a chi alimenta le divisioni;

Quando..... i commenti dei leghisti,
dei guerrafondai, dei fascisti,
degli americanisti,
supereranno i commenti di coloro
che cercano Giustizia Dignità Lavoro Solidarietà Sociale Diritto allo Studio Rispetto per la Costituzione.....

ALLORA CAPIRETE CHE IL TAFAZZISMO NON PAGA!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog come questo sono assolutamente utili alle persone dotate di normale intelligenza. Non è vero che rende stupidi, perchè gli stupidi esisterebbero anche senza blog ed è bene che si sfoghino su di esso, perchè qui non fanno danni irreparabili! E' vero, invece, che in questo caotico guazzabuglio molti affinano il proprio concetto di verità e si rendono conto di quanto è strana e varia l'umanità che ci circonda!

Volatile pn 14.04.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

non vedo il mio post di ieri e lo risottometto........ BASTA!!!!! sono stufo di sentire che la Procura di Milano perseguita il nano. Ma se ha la redidenza a Milano e li' ha attivato tutte le sue attivita' di business che producono atti illegali, solo le isole Caiman sono eliggibili a mandarlio in galera??????????????

Pino Ciaccia 14.04.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

ciao io sono danneggiato! e sto bene.
Meglio danneggiati che anestetizzati, inconsapevoli di mangiare merda tutti i giorni.

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Le agenzie israeliane riportano alcune gravissime dichiarazioni rilasciate da Silvio Berlusconi alla radio israeliana. Il Primo Ministro italiano ha affermato che intende lavorare “per impedire che una flotilla diretta a Gaza parta nelle prossime settimane”, aggiungendo di “essere guidato dalla convinzione che la flotilla non sta lavorando per sostenere la pace nella nostra regione”.

Questa dichiarazione è di per sé estremamente grave, perché l’operato della Freedom Flotilla 2 si svolge nell’ambito della più stretta osservanza del Diritto Internazionale e del Diritto Umanitario, come ha evidenziato anche l’O.N.U. nei suoi rapporti relativi alla prima Freedom Flotilla, che venne aggredita in acque internazionali dall’esercito israeliano, che assassinò nove attivisti, ferendone decine ed arrestandone illegalmente centinaia. Con questa dichiarazione, Berlusconi punta a confermarsi come il più fedele alleato del governo israeliano di estrema destra, impegnato in un’offensiva diplomatica volta proprio ad impedire la partenza delle oltre quindici navi che, provenienti da venticinque Paesi di tutti i continenti, nelle prossime settimane porteranno nella Striscia di Gaza assediata aiuti umanitari e solidarietà.

Ma Berlusconi ha superato sé stesso, dichiarando anche che la pace in Medio Oriente è più lontana che mai perché Israele non ha credibili partner per raggiungere la pace, offrendosi poi di organizzare lui stesso una conferenza di pace in Sicilia. Non contento di tali enormità, Berlusconi ha dichiarato che Israele è “il solo Paese del Medio Oriente di cui l’Occidente può fidarsi” e che Israele dovrebbe essere ammesso a far parte dell’Unione Europea.

In un colpo solo, Berlusconi si è impegnato a violare la legalità internazionale ed ha delegittimato tutti i Paesi del Medio Oriente, eleggendo Israele al rango di unico Stato affidabile. Ci auguriamo che queste dichiarazioni vedano la reazione della

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 14.04.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'amministratore della cosa pubblica non persegue più l'interesse generale, ma solo quello personale del Cavaliere nero, un uomo diventato ricchissimo con affari illeciti processabili e condannabili, ma rtiesce a comprare 314 persone malemnte chiamate onorevoli, sono in realta spregevoli, disonorevoli, miserabili.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.04.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

ANSA) - ROMA, 14 APR - Nuova ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per Lorenzo Cola, l'ex consulente esterno di Finmeccanica gia' ai domiciliari per un presunto riciclaggio milionario, nell'ambito dell'inchiesta della procura di Roma sugli appalti Enav. L'accusa e' di false fatturazioni ai fini di evasione fiscale, per un valore di circa un milione di euro.

Ordinanza di custodia ma in carcere, con la stessa accusa, per un imprenditore romano, tuttora ricercato e di cui non e' stata resa nota l'identita'.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 14.04.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

@I milanesi (Paolo Papillo sta diffondendo questo evento e io mi permetto di riportarlo qui)


METTIAMO FINE A QUESTO SQUALLORE SOLO LA PIAZZA PUO' FARLO.

OGGI GIOVEDI' 14 APRILE , MILANO NON SARA' DI QUESTA GENTAGLIA ....

Si annuncia un giovedì di lotta quello che vivrà Milano questa settimana, dopo la vergognosa rappresentazione di miserabili figuranti berlusconiani gruppi di cittadini in maniera spontanea ,senza partiti istituzionali o sindacati concertativi come sponsor , scenderanno in piazza con varie motivazioni ma con un comune denominatore la DIGNITA' di essere uomini e non sudditi. Non riconosco nessun barlume di dignità a chi lunedì a manifestato "solidarietà " a Berlusconi, si solidarizza con lavoratori sfruttati , con minoranze oppresse , solidarizzare con un miliardario corrotto e maniaco è una cosa rivoltante ma anche pericolosa...si fà un grosso errore a ridicolizzare i fan del mafio-nano, si ridicolizzavano anche i partecipanti alla marcia su Roma e poi tutti sappiamo come è andata a finire, appunto perchè gretti ed ignoranti questi tifosi dell'abbietto B sono le truppe ideali per scatenare un caos...un aprovocazione e un imbecille di questi magari fa una brutta , seppur meritata fine. ed ecco lo spunto per scatenare una repressione già violentemente in aumento,con questo non è che non bisogna opporsi anche in maniera fisica a questa gentaglia ANZI..e che dobbiamo tenere gli occhi ben aperti e riprenderci le piazzze , milano Roma e l'Italia con la presneza fisica della resistenza passiva dobbiamo essere così tanti che saranno loro a SPARIRE.

QUESTE SONO LE INIZIATIVE DI GIOVEDI' 14 A MILANO

Qui Milano Libera con l'amico Piero Ricca e altri movimenti della società civile saranno IN PIAZZA MERCANTI a partire dalle ore 18

http://www.pieroricca.org/, EVENTO FACEBOOK

http://www.facebook.com/event.php?eid=183907471655915

Sari K. Commentatore certificato 14.04.11 11:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quo usque tandem abutere, Silvio, patientia nostra?
Quam diu etiam furor iste tuus nos eludet?
Quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?

Risposta:

Fin quando saremo stronzi e divisi!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 14.04.11 11:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

devo purtroppo constatare con molta tristezza che continuiamo ad incensarci a parole ma di fatti da molto tempo non ne facciamo più.
da quando siamo saliti anche noi sull'aventino della casta col Movimento delle stelle è subentrato un immobilismo che, verbosità a parte, ha bloccato qualsiasi iniziativa.
che la paralisi fosse una malattia dei partiti lo sapevo ma speravo che il Movimento ne fosse esente invece ho scoperto con molto disgusto che non siamo esenti manco dalla mania di emergere che fa litigare come i polli di Renzo i responsabili dei MU che spuntano come funghi e si contendono le liste elettorali: roba da vomitare.
altra cosa incomprensibile è l'isolamento assoluto nel quale il Movimento dei duri e puri si vuole rinchiudere, proibito appoggiare qualsiasi manifestazione che non sia promossa da noi, e di manifestazioni sacrosante promosse da altri(Libertà&Giustizia, Viola, etc) cui associarsi ce ne sarebbero state parecchie.
non la vedo bene, per ora le previsioni di successo elettorale ci danno attorno all'unovirgolaqualcosapercento, ma,se non ci svegliamo e non ci diamo da fare, temo saremo destinati alla sparizione dalla scena politica.

aurelio c 14.04.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Scrisse Elsa Morante (1912 - 1985)

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini?
Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto.
Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei.
Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito,
un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico.
In Italia è diventato il capo del Governo.
Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti,
si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."

Elsa Morante (scrittrice italiana)

N.B.: Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Benito Mussolini!!!

Au revoir.


Hihihi...ora Maroni e Bossi dopo avere minacciato di fare uscire l'Italiada Shengen vogliono che a uscire siano Francia e Germania.
Ridicoli...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.04.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

io credo che la deriva del blog sia per certi versi concordata. Che interesse avrebbe la casaleggio & c. ad "investire" in un altro partito quando per quel "settore di mercato" puo' già contare sull'idv? In fondo si sta parlando di pubblicità: è lo stesso principio dell'utilizzo dell'erotismo nelle campagne pubblicitarie, bisogna che il potenziale cliente resti sospeso tra il desiderio e la frustrazione in perenne eccitazione. Se si arrivasse ad un partito "normale"verrebbe meno la frustrazione, meglio quindi restare sugli spalti e lasciare giocare gli altri, rimanendo "tifosi"(come con l'erotismo, non bisogna assolutamente che il cliente soddisfi il desiderio altrimenti la soddisfazione sarebbe controproducente, antieconomica..).

paolo p.parigi 14.04.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

processo breve
GRAZIE a quel bastardo animale nullatenente schiavista libidinoso e frustrato sessuale del mio ex datore di lavoro.....
non arriveremo neppure al processo....
e ho lavorato sei mesi senza stipendio....
BASTARDI!!!!!!!!
si sta meglio in turchia in albania in romania a gente cosi'
li bruciano vivi nei loro locali!!!!
BASTAAAA!!!!!!!

cristina ., como Commentatore certificato 14.04.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non parlo del film capolavoro di Dino Risi con Vittorio Gassman ma del triste sorpasso di cui i mass media non ci parlano volontariamente in questi giorni: Fukushima ha superato Chernobyl nella scala degli allarmi dichiarati ufficialmente.
Livello 7: è questo il numero che ha raggiunto ed oltrepassato l'emergenza della centrale Giapponese. Ora lo si può dire ufficialmente: il disastro nucleare che ha investito il paese Nipponico non ha eguali nella storia dell'uomo.
Ma le brutte notizie, come al solito, non sembrano mai avere fine dato che alcune ipotesi vedono avvicinarsi la contaminazione alla metropoli di Tokyo, con l'ovvia conseguenza di un prevedibile sfollamento di almeno 35 mila persone e, oltre a ciò, la nuvola radioattiva andrà a colpire considerevolmente le zone nella cui direzione soffia il vento, come la California nella quale sono già state trovate tracce di radioattività nel latte.
Purtroppo e per fortuna il problema riguarda l'Uomo e non i singoli abitanti del Giappone. L'altro giorno leggendo un blog che consulto spesso mi ha colpito una frase: "L'ONU ha trovato il tempo per far bombardare la Libia, ma non per affrontare le conseguenze di Fukushima"...

http://vivereaorecchio.blogspot.com/2011/04/la-freccia-e-accesa-il-sorpasso-e.html

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 14.04.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

E certo che i blog danno fastidio ai nostri giornalai... Se vuoi informarti su argomenti che non siano Ruby, Berlusconi, Fede, Mora e similari a chi ti vuoi rivolgere se non a qualche blogger...

Ruby e tutto il contorno serve a fare opera di distrazione di massa... Si sa tutto delle telefonate o delle feste del Bunga Bunga, letto ovviamente a seconda di chi pubblica le notizie...

non si sa quasi nulla di chi muore in carcere non si sa come, non si sa nulla di chi gode di pensioni di 30000 euro al mese, non si sa nulla di quanto costa tutta la macchina politica, non si sa nulla di come l'agenzia delle entrate e c. tartassano sistematicamente i cittadini inermi di fronte a richieste palesemente fuori legge, non si sa nulla di quei poveri invalidi che non riescono ad ottenere mai quei pochi soldi e servizi a cui avrebbero diritto. Se ci fai caso Beppe, da quando hai dichiarato il sito "deberlusconizzato" gli attacchi nei tuoi confronti sono aumentati anche da parte di chi commenta... Svegliamoci per favore...

Mario Lartigiano 14.04.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei il mio guru non mollare mai!!!!!la verità ormai è un bene sempre più insabbiato e nascosto...in fondo "nel torbido si pesca meglio"!!!!!!!

marco gilardini 14.04.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Il blog di Beppe Grillo non rende più stupidi
nè più intelligenti.
E' semplicemente uno dei tanti mezzi per
informarsi e magari confrontarsi o anche
scontrarsi, sempre nei limiti della buona
educazione.
Leggo il blog da tre anni, ogni tanto scrivo,
spesso dissento da certe prese di posizione.
E credo che la facoltà di dissentire stia alla
base della democrazia e del rispetto per la
persona.
C'è una cosa che mi fa orrore: il fondamentalismo.
Non accetto alcun tipo di fondamentalismo,
nè religioso nè politico.
E su questo blog noto atteggiamenti fondamentalistici. Noto che appena qualcuno
dissente dal Verbo intervengono i soliti tre o quattro "cani da guardia" che si sono autoeletti guardiani del blog a scrivere nei sottocommenti "Non hai capito il senso...." come se fosse un'eresia dissentire dal grillopensiero.
Su questo blog sono stati mandati al rogo dei personaggi che a mio parere fanno vera opposizione, è stata azionata la "macchina del fango" verso Di Pietro, De Magistris, Saviano, Paolo Flores D'Arcais, Nicky Vendola, Sonia Alfano e i cosiddetti "professionisti dell'antiberlusconismo".
Quelli che se ne vanno non stanno sul Monte Athos a fumare l'hascish o a leggere i libri di Veltroni.
Forse stanno volgendo la loro attenzione verso chi prende iniziative utili ed efficaci a dimostrare che SIAMO STUFI MARCI di questa mignottocrazia, di questo fango che dal collo ci sta arrivando alla bocca.
Tutte le iniziative di dissenso sono state prese contro il Governo Prodi.
Da quando c'è il Caimano "NADA DE NADA"....
Beppe, ho l'impressione che non sia vero che il Movimento non sia nè di destra, nè di sinistra, ma avanti....ho l'impressione che stia virando leggermente verso destra o perlomeno che la stia avvantaggiando.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 11:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Stanotte ho fatto un incubo: tu eri passato a miglior vita......e il nano era ancora lì!! (Andreotti docet).
Per fortuna che ci sei Beppe. Hai messo su un qualcosa di fantastico. Calcolando com'è ridotto questo paese, quello che hai costruito e continui a portare avanti è un qualcosa (a mio modesto parere) di straordinario. La cosa più avvilente è che in Italia, le persone di valore sono relegate a ruoli secondari, considerati come pazzi visionari e spesso (i più giovani) costretti a cambiare paese. I mafiosi, gli apecoronati/e ai primi e gli idioti/incompetenti, invece, sono nei posti chiave di comando.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ed io non dovrei andare via da un paese come questo.Che permette tutto questo.Che chi fa il suo lavoro viene denigrato,chi è pagato proteggerci ci prende a botte,chi fa le leggi le fa per suo tornaconto personale e si potrebbe continuare per troppe altre cose.E noi popolino cosa facciamo,niente,più che parlare e farci venire il fegato a pezzi niente di niente.Questo rimane il mio paese geografico,ma non rimane nient'altro che un ricordo di quello che fu.Questa marmaglia che c'è adesso si merita quello che hanno ma non sanno che non potrà durare in eterno,e quindi,se io posso,lascio questo paese ad affogare nel suo letame,anche se mi spiace per chi ancora si rode il fegato e non può farci niente.

nottegreca 14.04.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

IN MERITO AL RADDOPPIO DEI FINANZIAMENTI AI PARTITI, PENSO SIA UTILE RIBADIRE L'INVITO A FARSI SENTIRE DALL'ON SPOSETTI ( posta@ugosposetti.it ) PER ESEMPIO COME QUI DI SEGUITO HO FATO IO; VI PRESTO VOLENTIERI L'IDEA:
Onorevole buongiorno,
sono un elettore QUASI pentito del PD, e Le chiedo se
corrisponde a verità la notizia della proposta di raddoppio
dei finanziamenti/rimborsi (in qualunque forma si vogliano dare)
ai partiti….. cosa che, data l’attuale situazione ma NON SOLO,
indurrebbe qualsiasi cittadino a pensare che la politica in Italia si
sia trasformata in una sorta di “sindrome cinese” dagli effetti
notoriamente devastanti per un numero di anni sufficiente a
far pensare alla fine del pianeta come prevedibile soluzione del
problema.
Nella speranza che la notizia sia falsa e tendenziosa, Le auguro
Buon Lavoro -ovviamente per la mia piccola parte- nel nome del
popolo italiano

Antonio Trezzi 14.04.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

D'Avanzo (segue)
Senza il dominio nell'informazione e il controllo pieno dei media, sarebbe chiaro a tutti che la chiave del successo di B sta nel malaffare, nell'illegalità,nel pozzo nero della corruzione della Prima Repubblica,di cui egli è il figlio più longevo
Deve farlo dimenticare e deve mentire per tenere in vita la mitologia del fare e il teorema della vittima È quel che fa per nascondere il passato e salvare il suo futuro.Confondendo privato e pubblico,ora denuncia anche un assalto al suo patrimonio,la sola cosa che ha davvero a cuore
Si lamenta:«Contro di me tentano anche un attacco patrimoniale:a Milano c'è un giudice,di cui potrei dire molto,che ha formulato un risarcimento di 750 milioni per la tessera n° 1 del Pd,De Benedetti,per un lodo a cui la Mondadori fu costretta.È una rapina a mano armata»
Si sa invece come sono andate le cose
Dietro la guerra scatenata contro la magistratura ci sono soli suoi interessi personali. Null'altro. Riforma costituzionale, riforma della giustizia, asservimento del pm al potere politico, che oggi paralizzano la vita pubblica del Paese, sono soltanto gli espedienti ricattatori di B per ottenere un salvacondotto che lo liberi dal suo passato illegale, da una storia fabbricata, oggi come ieri, con l'imbroglio.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, STUPIDO E CHI STUPIDO FA !!! LA STUPIDITà NON PUO ESSERE IGNORANZA !!! UNA PERSONA NON MISURA LA SUA INTELLIGENZA IN BASE ALLA CULTURA!!! INTELLINGENZA E CULTURA SONO DUE COSE DIFFERENTI!!
PERO SI POSSONO ABBINARE PER ESEMPIO TRAVAGLIO RIESCE AD ESSERE ILLUMINARE TRA INTELLIGENZA E CULTURA !!! IL BLOG E NATO DA PERSONE SEMPLICI CHE SI SCAMBIANO INFORMAZIONI CHE VIVONO ANCHE LA GIORNATA DENUNCIANDO CIO CHE GLI ACCADE CON FATTI DI ATTUALITà !! DI SGOMENTO DI PAURE DI QUALSIASI INFORMAZIONI!!!! RENDE QUESTO BLOG UNICO AL MONDO!!!!!!!!!!!!!!!!!
UNA MIA CCONSIDERAZIONE SE VOGLIAMO TENERE GLI OCCHI PUNTATI SU DI NOI !! CERCHIAMO DI ROMP.. LE P... IL PIU POSSIBILE.... CON TUTTO CIO CHE VEDIAMO E SENTIAMO RIMANE LA NOSTRA UNICA ARMA MA E LA PIU POTENTE DEL MONDO!!!! PERCHE PIU GENTE SA !!! MEGLIO SI CI PARA !!!
A PROPOSITO BELIN A GENOVA SAMPIERDARENA HO SENTITO DAI MEDIA CI SONO STATI DEGLI ATTI CONTRO
UNA TENUTA PER IMMIGRATI!!! SECONDO DA UN MIO PUNTO DI VISTA SE NON INTERVERANNO NE BRUCIARANNO PIU DI UNA!!! VISTO CHE ORMAI LA GENTE NON NE PUO PIU!!!! A PROPOSITO IL CONSIGLIO DEI MINISTI A VARATO UN SUSSIDIO DI QUALCHE MILIARDO DI EURO ANCHE SE DICONO MENO PER DARE SOLDI A QUESTA POVERA GENTE!!! IL BELGIO NON LI VUOLE LA FRANCIA A CHIUSO E GERMANIA IDEM! POSSONO PERò VIAGGIARE CON UN PERMESSO PROVISSORIO IN EUROPA SENZA NESSUN CONTROLLO MEDICO PORTERANNO SU DI TUTTO ???? IN PRATICA POSSO STARE IN ITALIA QUANTO GLI PARE GIRANDO PER LE STRADE LAVORANDO DELINQUENDO ETC ETC ETC . CHE DIO CI ACCOMPAGNI!!!! SALUTI COME SEMPRE!!!

mario mario 14.04.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Pradolin Andrea piccolo artigiano/imprenditore autotrasporti, caro Beppe e chiaro che un pò tutti anno ragione (ci sei anche tu) comunque vuoi fare veramente qualcosa di rivoluzionario, crea un istituto no profit o comunque meramente per le spese e vai a prendere i soldi del finanziamento dei partiti e dalli alle persone bisognose alle aziende che da parte delle banche e istituzione sono considerate (delinquenti) "cattivo pagatore" lo sai molto bene che aiutano quelli che hanno garanzie e soldi, sconquassa questo sistema con i soldi e attrai la gente combattendo dall'interno questo sistema, secondo me avrai più forza e successo ad esprimere l'ideologia che hai nel tuo cuore potrai urlare dalla gioia la tua rabbia e noi con te ciao a tutti

andrea pradolin, maniago Commentatore certificato 14.04.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuseppe D’Avanzo
B mente con costante insolenza…C'è chi vede in questa coazione a mentire l'archetipo del Bambino come se nel suo inconscio ci fosse una personalità che ragiona sul principio infantile di piacere e non al principio di realtà. C’è chi dice che B è affetto da "pseudologia phantastia".«Una forma di isteria caratterizzata dalla particolare capacità di prestar fede alle proprie bugie.Di solito succede (Jung) che simili individui abbiano per qualche tempo uno strepitoso successo e siano perciò socialmente pericolosi».Se l'imbroglione è «chi ricorre al raggiro come espediente abituale»,B è innanzitutto un imbroglione, che parla solo di se stesso,solo del suo prezioso portafoglio,solo dei complotti che gli impedirebbero di governare e arricchirsi.Manipola fatti e eventi della sua storia di imprenditore e di politico per mostrarsi vittima di un'aggressione.Deve farlo. Non solo per una fantasia di potenza adolescenziale ma per l’accortezza di dover nascondere il catastrofico fallimento della sua leadership
Dice B:«Mi trattano come fossi Al Capone».Il fatto è che con Al Capone condivide il rifiuto delle regole,il disprezzo della legge,l'avidità, l'immaginazione delirante.Come lui testimonia la crisi di legalità negli Stati Uniti degli Anni 20,B è il simbolo dell'Italia corrotta degli Anni 80-90,la crisi strutturale della sfera pubblica che ancor oggi, nonostante Tangentopoli,comprime il futuro del Paese.E’ tutt'uno con quella storia e,senza amnistie,riforme del codice (falso in bilancio) e prescrizione,sarebbe considerato un "delinquente abituale"
Scorriamo i reati contestati nei 12 processi che ha subito finora.La sua fortuna è il risultato di evasione fiscale;falso in bilancio;manipolazione delle leggi che regolano il mercato e il risparmio;corruzione della politica(che gli fa leggi ad hoc);della polizia tributaria(che non vede i suoi conti taroccati);dei giudici(che decidono dei suoi processi); dei testimoni (che lo salvano dalle condanne

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

E INVECE NO! BEPPE PER FORTUNA TU ESISTI! TU SEI L'ULTIMO BALUARDO AL CONTROLLO DELLE MASSE! 10, 100, 100 BEPPE GRILLO!

Daniele Di Vuono (divuono1977), Castelbuono Commentatore certificato 14.04.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

ricevo su Facebook questo video da youtube...un giornalista de "La Stampa" che si sta occupando delle "navi dei veleni"...
il titolo è questo: LA VERITA' SUL NUCLEARE IN ITALIA - QUESTO VIDEO SPARIRA' PRESTO
ecco il link:

http://www.youtube.com/watch?v=HCgOHHTIAaY&feature=player_embedded

ha suscitato in me grande interesse, angoscia e solidarietà...Beppe, non è che possiamo aiutarlo?

GIUSEPPE PINTABONA 14.04.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, io non me la prenderei tanto con il fatto quotidiano, hanno solo citato i dati di blogbabel (http://it.blogbabel.com/classifica-blog/).

Inoltre non mi sembra che il taglio sia cosi' contro di te, semplicemente sostengono che i blogger puri muoiono, e i blogger con una seconda (o prima occupazione) sopravvivono.

Io sono sempre contento di leggere il tuo blog, e mi fa piacere che tu vendi spettacoli eccetera attraverso il blog, significa che se piu' indipendnte.

Non te la prendere male, a non pare un articolo contro di te, al piu' neutrale.

Matteo Falsitta 14.04.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ECCO UN ARTICOLO CHE FA UN PO CHIAREZZA SUGLI EFFETTI DELLE RADIAZIONI

Radiation Dosage & Its Sources Explained

We encounter sources of radiation every day, from natural background radiation to bananas. (Yes, bananas emit gamma rays, but you’d have to eat 5 million bananas in one sitting to get any kind of radiation sickness.) The absorption of this radiation is measured in units called the sievert (Sv). As the chart explains, we absorb approximately 0.1 microsieverts (μSv) of radiation per day from eating a banana, 10 μSv from background radiation and 20 μSv from a chest x-ray. That’s more than the radiation you’ll absorb from living within 50 miles of a power plant (0.09 μSv). Even a coal power plant generates more radiation (0.3 μSv) because coal has trace amounts of uranium.
It takes a lot more radiation to actually cause harm to a person, although, the maximum yearly dose permitted for a U.S. radiation worker is 50 millisieverts (mSv), more than 200 times the exposure received from a typical X-ray. It takes double that amount though (100 mSv) for an increased risk of cancer and a full 2,000 mSv for severe radiation poisoning to occur.

traduzione


maro sowclett Commentatore certificato 14.04.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

beppe non si puo' lamentare perche' alcuni che credeva vicini sembra che gli girino le spalle, perche' purtroppo, e lo dico sul serio purtroppo dal momento che beppe ha un grande potenziale, piu' che essere un virus per il malaffare, che se ne strafrega di lui e gli passa sopra e bastera' una leggina per fermare il suo blog e quindi il suo movimento, finora e' stato un virus potente anti-opposizione, anti quel po' di opposizione che ci ritroviamo.
il compito di beppe sarebbe quello di trovare i punti in comune tra i vari movimenti su cui basare la rinascita dell'italia e invece cerca sempre la rottura e il mettere zizzania.
l'i-ching la chiama stoltezza giovanile.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.04.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S Unica via. Il resto sono solo chiacchiere.

Paolo 14.04.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento

I BLOGGER NON SONO STUPIDI
Premessa
da oggi sono un IPB , e consentitemi se vi chiedo il lei o il voi. Cosa è? allora ....siamo stupidi
I = INCENSURATO
P= PROCESSO
B= BREVE
Ragazzi , siamo....pazzi? , con il curriculum che mi ritrovo abbinato a questa ultima perla mi si aprono prospettive galattiche ; sono orgoglioso come un leone e da oggi sono pronto a fae il prestanome.
Con una fedina penale immacolata , un casellario che odora di incenso e mirra , con il cuore da una parte e il portafoglio dall'altra da oggi posso cominciare a rubare
..
I blogger non sono stupidi ed un oggettivo calo viene confermato dai dati sui visitatori attivi al netto delle duplicazioni ; lettori unici li definisce 50 star in confronto alla magnificenza dei CLICK cumulativi interspaziali.
Le motivazioni varie ; la prima la naturale cannibalizzazione di face book che ha spostato visite e lettori , una parte nei loro spazi , un'altra sempre sul sito di Beppe. Questa era fisiologica . E non solo face book , sono nati altri blog ( il fatto -e quelli dei quotidiani e plurisiti )
Fra le altre ; mancata interazione fra il mondo dei blogger e Beppe , bannamenti eccessivi che hanno colpito e offeso alcuni alto trattanti di commenti , altri piu' impegnati fuori nel movimento , altri delusi ed alcuni rimasti che lamentano di nuovo scartsa interazione e mancata costituzione di una rete sociale .
Non si è investito sui blogger , a parte i post e commenti ogni tanto dedicati ( mini-post ) e nella rete del grillo.

Che poi fosse possibile fare di piu' un altro discorso.

Fra la punta d'ariete , blog / informazione , si è creata una spaccatura fra queste tre realtà : blog / gruppi,rete e blogger.
Gli attivisti corrono con obiettivi importanti politici , spesso in gruppi autoreferenziali e poco numerosi , il blog corre sempre bene con informazione e denunce ; nel mezzo rete -simpatizzanti e blogger che si trovano un po' ai margini.

il Portale futuro sarà una delle risposte.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 10:34| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dai Grillo, non fare scherzi! Tu sei il nostro grillo parlante, sei la nostra coscienza che a volte si esprime in modo viscerale ma che racconta la verità, quella che fa male a quei miserabili che ci governano, quella che vorrebbero soffocare ma non possono, non riescono. Lo slogan "Loro non molleranno mai, noi neppure" è ancora valido, vero?
Un saluto a tutti, ciao.

mauro rossi 14.04.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento

In un paese con un parlamento di mafiosi, ladri, mignotte, drogati e servi leccaculo non può esistere una via di mezzo tra il blog di Beppe e il minzo-tg1.

Massimiliano S., Roma Commentatore certificato 14.04.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
la banda bassotti da poche ore ha approvato la legge salvaberlusconi.
Siamo un po' tutti incaxxati.
Ma lascia perdere ste fesserie.
Se si chiude il blog...allora si che ci avrai sulla coscienza.

Karl.

karl c. (karldaltedescouomolibero), NOalnucleareSIalreferendum Commentatore certificato 14.04.11 10:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma cosa deve fare uno per farci incazzare e farci fare una rivoluzione ed essere cacciato a calci nel culo ? Qual'è il limite di nefandezze e porcate?
Non basta che a 75 anni si fa portare in casa agnelli sacrificali da un vecchio di 80 anni? Non basta che il suo tempo , in un momento drammatico per il paese, lo passa a farsi leggi personali per salvarsi il culo , fregandosene degli effetti collaterali ( gli altri processi che vanno in malora). Non ci bastano le bugie, le barzellette e gli illusionismi con cui incanta dalle sue televisioni e dai suoi giornali?
Ormai può fare di tutto, con la certezza di restare impunito , tanto al massimo sappiamo abbaiare scrivendo su un blog come questo, invece di cacciare lui e tutti i suoi papponi a calci nel culo per sempre.
E' possibile che non sappiamo organizzarci, mentre egiziani, tunisini, libici hanno avuto più coraggio, o forse più fame, di noi ?

upondu pondu 14.04.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Salve ho visto la puntata di "report"l'altra sera che trattava l'argomento internet e neanche lì c'è una frase che riporta nulla di buona sul suo blog ne tantomeno un'accenno al movimento.A me è sembrato un attacco terroristico alla sua persona.Mi dispiace perchè report credevo che avesse il muro basso nei vostri confronti visto che a più riprese è stato supportato dal blog.Un vero disastro internet,non piace a nessuno,sopratutto a loro.Sotto metto il link per vedere la puntata:http://vitedacani.blogspot.com/

maxi roma 14.04.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento

@ cettina:

"La Lega vorrebbe staccare la spina a Berlusconi, ma non lo fa perchè da sola non potrebbe ottenere il federalismo tanto caro a Bossi che deve mantenere viva la sua leader-chip, Berlusconi è ricattato dalla Lega perchè senza la Lega non arriverebbe alla maggioranza necessaria in parlamento per far approvare le sue leggi personali".

....

Condivido tutto cettina...solo una considerazione su un punto nn condivido. Che la Lega supporta Berlusconi per il federalismo.

A Bossi gli interessa una cippa del federalismo.

A Bossi ormai interessa solo la vita comoda,il 'posto' caldo e ben pagato per il figlio imbecille,le poltrone per lui e i suoi accoliti, il potere per il potere, e tutti i privilegi che comporta la sua attuale posizione.

Perchè tu pensi che se Bossi volesse davvero il federalismo nn avrebbe RICATTATO Berlusconi per ottenerlo già tanti e tanti anni fa?

Bastava solo MINACCIARLO di far cadere il suo sgoverno e il gioco sarebbe fatto.

Ciao

Dino Colombo Commentatore certificato 14.04.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergogna pure il fatto quotidiano dà cifre false,non me lo sarei mai aspettato....cmq ancora il meglio deve arrivare...aspettiamo le politiche per votare movimento 5 stelle anche qui in sicilia.

Simone Mar 14.04.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Li fermeremo sul bagnasciuga

Se il primo pilastro dello Stato fascista era l’italianità, il primo pilastro dello stato leghista è l’ilarità.
Che si deve dire delle frasi demenziali leghiste? Prima Bossi che vuole le cannonate e Borghezio che i migranti li vuole evirare, poi Castelli che auspica che si spari ai barconi, poi Maroni che minaccia di uscire dall’Europa se non si spartisce i tunisini e infine a Speroni che paragona gli sbarcati alle SS naziste (e magari paragona anche i leghisti ai partigiani che difendono il suolo patrio, per quanto la Padania non confini con Lampedusa e non si sa che patria sia!). Siamo a una serie di imbecillità che sarebbero risibili all’osteria, ma dette da cariche pubbliche diventano intollerabili.
Dice l’europarlamentare Speroni: “Se il migrante è un invasore, allora all’invasore giustamente si spara come si sparava ai tedeschi nel 1944. Lo si attacca in mare, prima che arrivi, è questione di strategia militare. Ma se per caso l’invasore riesce a sbarcare, allora è lecito sparargli pure davanti al bar sotto casa o fuori dal centro di accoglienza”. E’ a tal fine che, dopo il fallimento delle ronde, si tenta ora di fare l’esercito padano?
Questi, pur di prendere qualche voto squinternato in più, ci farebbero uscire dall’Europa. ;a certamente ci hanno fatto già uscire dal novero dei popoli civili!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno sicuramente + pazzo e incazzato con questa classe politica..... nonostante questo grazie di esistere in modo che ogni + nascosto neurone prenda coscienza di quello che ci accade intorno....... un solo gridoooo non mollareeeeee maiiiiiii.......... andiamo tutti a votare il referendum l'unica arma in mano a noi..... non so per quanto tempo ancora visto la velocità come si cambiano le leggi a proprio favore......

Orlando Gagliardo 14.04.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

La Cei boccia senza appelli il processo breve con un editoriale dell’Avvenire. Questa legge non rimedierà a nessuno dei mali della giustizia italiana. Di volta in volta si potrò solo prendere atto del fallimento di uno Stato che non garantisce che in tempi brevi si possa arrivare a sentenza.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione su balen:

ma per cambiare nusica in tv e al cinema bisogna aspettare che a qualche cocainomane venga in mente di farsi la fidanzata nuova?

ma veramente il popolo italiano è in bali dei gusti sessuali di un cocainomane pregiudicato?

dopo l'argentina questa volta toccherà a una neretta oppure ad una cinesina?

comunque abbiamo migliorato perché la prima era rifatta tutta mentre questa di rifatto ha solo i denti....chissa che forse la prossima sarà tutta naturale!

bruno bassi 14.04.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari frequentatori di questo blog se state per perdere ogni speranza sul futuro del "NOSTRO" paese, fermatevi un attimo e guardate questo video. La speranza è davvero l'ultima a morire.
W don Giorgio
http://www.youtube.com/watch?v=fWQ4aoGr2vY
(p.s. fatelo girare il più possibile)

Lamberto Zingarini, Perugia Commentatore certificato 14.04.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

ti ringrazio profondamente per avermi svegliato da quel tepore in cui vivevo prima (marzo 2006) di conoscere il tuo blog. Volevo ringraziarti per le moltissime cose che ho potuto imparare e applicare nel mio piccolo.
Sono stato al Woodstok 5 stelle, al Palaverde a Treviso e ti ho sempre visto a circa 20-30mt di distanza. Mi piacerebbe stringerti la mano e dirti grazie direttamente di persona.
grazie
Roberto.

Roberto Gazzola 14.04.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Il governo dei ricattati e ricattabili.

Leggendo le notizie relative alla politica, si nota, e senza ombra di dubbio alcuno, che al governo abbiamo individui ricattati e ricattabili.

La Lega vorrebbe staccare la spina a Berlusconi, ma non lo fa perchè da sola non potrebbe ottenere il federalismo tanto caro a Bossi che deve mantenere viva la sua leader-chip, Berlusconi è ricattato dalla Lega perchè senza la Lega non arriverebbe alla maggioranza necessaria in parlamento per far approvare le sue leggi personali.

Berlusconi è ricattato anche dalle varie new entry della campagna acquisti, che chiedono il giusto compenso della vendita della dignità, ogni acquisto ha il suo prezzo.

L'opposizione, con tutte le concessioni elargite alla maggioranza, per meglio dire a Berlusconi, vedi chiusura di entrambi gli occhi sul conflitto di interessi - Violante ne ha data ampia conferma in un suo discorso alla Camera -, e tutte quelle ricevute dalla maggioranza, una fra tutte l'investitura di D'Alema al Copasir, non so quali altre motivazioni ci siano, ma ci saranno senz'altro, è sotto ricatto e fa la finta opposizione.

Chi sembra scevro da ricatti è il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ma la sua condotta, specie ultimamente, mi fa venire il sospetto che, per chissà quale recondito motivo, anche lui sia sotto ricatto.

Gli unici a non essere ricattabili dovremmo essere noi, popolo sovrano (di sta cippa), ma, opportunamente e tempestivamente, in netto contrasto con quanto sancito dalla Costituzione, maggioranza e opposizione hanno provveduto ad esautorarci da ogni sovranità.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 14.04.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo Resisti, il tuo blog è la nostra ultima difesa contro il coma della disinformazione !!!!

Roberto ., Milano Commentatore certificato 14.04.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

ti leggo tutti i giorni anche quando sono all'estero...ma mi manca 186 e la lotta in piazza
baci a tutti
belli e brutti

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog di Beppe Grillo ci rende stupidi?

Beppe...parli per te?

Io ancora aspetto di sapere che fine hanno fatto quelle fragole che erano 'mature'.

Grazie di esistere cmq.

Dino Colombo Commentatore certificato 14.04.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Cinema: Belen, ho una vita e un cuore piu' grandi del mio lato B

ecco i veri problemi......
le proporzioni tra vita, cuore e culo......

belin, belen, mavà, và!

il Mandi Commentatore certificato 14.04.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.


2010

E finché i Mangano, i Lele Mora, gli Sgrabi, gli Emilio Fede continueranno ad essere rispettivamente: un eroe, un benefattore fisico e morale, un grande uomo di cultura, un giornalista direttore di rete... non è che le copse potranno migliorare.
Un consiglio:
leggete "Dei doveri dell'uomo" di Giuseppe Mazzini (quello si un grande!) e fatelo leggere ai pidiellini e poi dite loro di andare pure a votare.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo Brigandì, il membro laico del Csm in quota Lega, è stato cacciato dal Consiglio superiore della magistratura. La decisione, presa con 19 sì, 3 no e 2 astenuti, è stata determinata dal fatto che il leghista in questione si sarebbe “dimenticato” di dimettersi dal ruolo di amministratore della Fin Group, mentre la legge stabilisce l’incompatibilità tra l’essere componente di un consiglio di amministrazione di una società commerciale e l’incarico di consigliere del Csm.
Di Brigandì si era parlato quando Il Giornale pubblicò una penosa accusa contro Ilda Bocassini, relativa a fatti secretati e risalenti di 30 anni fa: l‘indiziato principale della fuga di notizie fu proprio lui, che chiese il fascicolo in questione e ne fece fare pure delle copie.
L’onorevole, diciamo così, leghista ora avrà più tempo libero per giocare con la fotocopiatrice…

Au revoir

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Io sono iscritto al Blog da molto tempo. Non sono mai stato iscritto ad un partito e sono incensurato. L'unica manifestazione di piazza a cui ho partecipato è stato il Vday in quella slpendida giornata di settembre. Ho votato 5stelle a Bo e lo rifarò. Ho scritto sul Blog ma da molto tempo non lo faccio perchè era diventata una "stanza per gli sfoghi" MA LEGGO IL BLOG OGNI GIORNO e sono attentissimo a tutto quello che è informazione vera. Ho 53 anni e sono un dirigente d'azienda che combatte ogni giorno in una realtà industriale a dir poco Disneyana. Sono incazzato come un bufalo...ma in silenzio...aspetto che ci sia la possibilità di essere incisivi, compatti, determinanti. Allora ci sarò eccome! Beppe ha mandato tutti quelli come me (che mandano avanti lui o gli altri) affanculo durante l'ultimo spettacolo a Bo e io gli rispondo che ha ragione...ma non ce la faccio. Arrivo alla sera e son stanco e incazzato...non riesco a far (anche) politica. Ma io ci sono e con me tante altre persone "silenti". Quindi continuamo...continuate...io vi seguo. Chiedo scusa non ho altro da dare.

andrea pasquali, bologna Commentatore certificato 14.04.11 09:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,ora anche mio figlio di 13 anni ti
segue, non resiste, nonostante il padre cerchi
di Berlusconizzarlo, lui ogni tanto va sul
sito e ti ha messo sul suo bellissimo primo
smartphone! La mamma è sempre la mamma!

Ciao

presenti laura 14.04.11 09:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Un giorno un non vedente era seduto sul gradino di un marciapiede con un cappello ai suoi piedi e un pezzo di cartone con su scritto:
«Sono cieco, aiutatemi per favore»
Un pubblicitario che passava di lì si fermò e notò che vi erano solo alcuni centesimi nel cappello. Si chinò e versò delle monete, poi, senza chiedere il permesso al cieco, prese il cartone, lo girò e vi scrisse sopra un'altra frase.
Al pomeriggio, il pubblicitario ripassò dal cieco e notò che il suo cappello era pieno di monete e di banconote.
Il non vedente riconobbe il passo dell'uomo e gli domandò se era stato lui che aveva scritto sul suo pezzo di cartone e soprattutto che cosa vi avesse annotato.
Il pubblicitario rispose:
"Nulla che non sia vero, ho solamente riscritto la tua frase in un altro modo".
Sorrise e se ne andò.
Il non vedente non seppe mai che sul suo pezzo di cartone vi era scritto:

«Oggi è primavera e io non posso vederla»".

Morale:
Cambia la tua strategia quando le cose non vanno molto bene e vedrai che poi andrà meglio.
Se un giorno ti verrà rimproverato che il tuo lavoro non è stato fatto con professionalità, rispondi che l'Arca di Noè è stata costruita da dilettanti e il Titanic da professionisti....
Per scoprire il valore di un anno, chiedilo ad uno studente che è stato bocciato a ll'esame finale.
Per scoprire il valore di un mese, chiedilo ad una madre che ha messo al mondo un bambino troppo presto.
Per scoprire il valore di una settimana, chiedilo all'editore di una rivista settimanale.
Per scoprire il valore di un'ora, chiedilo agli
innamorati che stanno aspettando di vedersi.
Per scoprire il valore di un minuto, chiedilo a qualcuno che ha appena perso il treno, il bus o l'aereo.
Per scoprire il valore di un secondo,chiedilo a qualcuno che è sopravvissuto a un incidente.
Per scoprire il valore di un millisecondo, chiedilo ad un atleta che alle Olimpiadi ha vinto la medaglia d'argento.

Il tempo non aspetta nessuno.Raccogli ogni momento.

Gip Otto 14.04.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovatelli
www.comidad.org
Ci sono casi umani che non possono non commuovere. Berlusconi ha affermato non solo di essere vittima di una gretta invidia sociale, ma di sentirsi addirittura azzannato dalla stampa ostile e dalla magistratura. Il ministro degli Interni Maroni - noto per la sua indomabile energia quando si tratta di strapazzare gli immigrati- lamenta che l’Europa abbia lasciato solo il governo italiano nella gestione degli sbarchi, mentre Frattini piagnucola che l’Europa ci ha abbandonato. Marcegaglia lamenta che il governo fa davvero poco per le imprese; ma persino Marchionne - che diceva di aver fatto sdegnosamente a meno degli incentivi statali, ma non degli aiuti indiretti - , dopo i catastrofici risultati di vendita delle sue ineffabili strategie industriali, si è spinto a confessare di sentirsi completamente abbandonato dal governo. Se la parola pietà ha un senso, è in queste occasioni che si esprime pienamente. Qualcuno si muova a compassione per queste povere vittime.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 14.04.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

MISSION IMPOSSIBLE.

Come nel celebre film con Tom Cruise il nostro nanetto nazionale e' riuscito, non senza qualche grattacapo, a farsi la legge salvasestesso e adesso, potendo essere tranquillo, nella stessa serata di ieri ha rilasciato alcune dichiarazioniche lasciano pochi dubbi circa il suo abbandono della politica, designando in anteprima il suo successore, Don Alfaniello.

Certo, bisogna ammettere che l'uomo Berlusconi almeno e' coerente.
Quando entro' in politica ammise che lo faceva per salvarsi le chiappe dalla magistratura. Ora, dopo ben 17 anni, ci e' riuscito. E quindi, cosa cavolo rimarrebbe a fare?

Ha ragione, e' coerente.
MISSION IMPOSSIBLE.
MISSIONE COMPIUTA!!


P.S.
Come si sentono i berluscones? Quelli che lo inneggiano (a pagamento) nelle piazze? I suoi sostenitori convinti non si sentono almeno un po', dico solo un po, traditi?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 14.04.11 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie sig. Grillo,
avanti così. Il popolo pensante ed informato fa paura a questi..... governanti. Ridicolo persino chiamarli Governanti questa sembra più un'associazione a delinquere.
Monetti Antonella

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 14.04.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA è UNA SCARPA VECCHIA E PUZZOLENTE ,BISOGNA CAMBIARLA O ALMENO PROFUMARLA CON M5S!

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento

un esempio di stortura creata da questa legge:

un tizio compera una casa e fa un mutuo. allo stesso tempo compera mobili, tv. etc. con cambiali e finanziamenti, come si fa di solito.
un mese si scorda (o anche solo non riesce) a pagare una rata ad es della tv.
siccome la prescrizione si e' accorciata, la finanziaria partira' subito a denunciare il fatto per paura che se ritarda anche solo di qualche mese per trovare accordi col cliente, poi il tutto possa venire prescritto, quindi partiranno a ipotecare i beni della persona. naturalmente le altre finanziarie che gli hanno fatto i prestiti, mnutuo, mobili etcetc., anche se il tipo e' sempre stato regolare, partiranno anche loro a richiedere tutti i soldi indietro, sara' una corsa a chi arriva primo ad ipotecare i beni della persona.
rovina del tizio.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.04.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia e' un affare difficile da gestire,

50 STARS 13 STRIPES
------------------------

...specie se non hai un notevole potenziale bellico per esportarla...
------------------------

...richiede tra le altre cose un'enorme dose
di self-control...

50 STARS 13 STRIPES
------------------------

...ecco sarebbe meglio averlo quando bombardate a tappeto...
No, perché spesso disturbano un pochetto i danni collaterali...ogni tanto muore persino qualche militare!!!
------------------------

...specialmente quando uno ti critica aspramente dati alla mano...

50 STARS 13 STRIPES
------------------------

Infatti che problema c'è se qualcuno critica?
Basta avere la Cia che lo fa sparire...

------------------------

*****
Il Blog di Beppe Grillo ci rende stupidi?
****

Non saprei...!!!

Pero' molti li bombarderei...

50 STARS 13 STRIPES

---------------------------

Involontariamente comico...tranquillo...non ne dubitavamo...

Hasta scelleratonstellestrisciati...

maurizio spina Commentatore certificato 14.04.11 09:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ambra: «Scioccata, ma sogno la tv».

***

Non vi dà l'idea di essere una minaccia?
Tipo: se non mi fanno fare televisione, parlo.
Sorge, quindi, spontanea una riflessione: ma il nostro premier quanto è ricattabile?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 14.04.11 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Blog di Beppe Grillo ci rende stupidi?

Un blogger andava fiero di questo blog.....

Erano molti che ne andavano fieri.
Beppe li ha sempre sottovalutati e il
risultato si vede dal numeri dei commenti.
Succede sempre così quando la LIBERTA'
D'ESPRESSIONE viene soppressa con dei click!"

Io a Firenze c'ero per stipulare quella carta
e vi posso giurare che in molti come me ci
credevano ad un'impresa impossibile grazie
anche al blog.

Ora è tutto finito grazie a quei 4 stupidi
imbecilli che si divertirono a bannare commenti
che sarebbero stati utili ad aumentare il
consenso del M5S.

Quei 4 stupidi imbecilli sono tutt'ora
presenti nel blog e se questo blog ci ha
resi stupidi è grazie a loro.

Virginia Lollo Commentatore certificato 14.04.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

postato al blog dell'emerito.... Sposetti
------------------------

Raddoppiare i finanziamenti ai partiti?

con quale faccia da c... ha il coraggio di chiedere agli italiani di arricchirsi ed arricchire i partiti già ultrapagati a loro spese, non ha nessun ritegno, siete diventati talmente spudorati da dimenticarvi di avere una coscienza, oltretutto non avete nient'altro in testa che la politica fatta di nulla, vuota come i vostri cervelli.
Andate a lavorare e vivete con 1300 euro mese se vi va bene, e vedete che non vi permettereste mai e poi mai soltanti di pensarle certe assurdità.
Non vi ho mai votato, tutti quanti i partiti e non vi voterò mai, fin quando non spariranno i soldi dalla politica, maledetti!!!

nauseat b 14.04.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vota commento
Currently /512345 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato

| Rispondi al commento

il signor Sandi Giovanni cita creando il dubbio che il NOSTRO Grillo sia stato sul panfilo "Britannia" (territorio inglese) quando i capitalista trattavano l'acquisto dei beni di noi italiani ed a conoscenza di cose importanti, O SEMENTISCE E LO QUERELA O..... CI DICE LE COSE IMPORTANTI
(giovannisandi 3388158280) http://www.signoraggio.it/2011/04/signoraggio-news-10042011-2/

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare ovvio che, in base alla legge che è passata ieri grazie ai voti scellerati della Lega, si produca un'altra ferita gravissima nel nostro sistema penale, per cui si creano delle disparità enormi tra chi resta 'incensurato a vita' e sarà dunque prescritto con facilità in ogni futuro processo per qualsiasi futuro reato, e chi, avendo avuto anche una piccola pena, diventa processabile e punibile con un trattamento processuale più pesante e certo.
In questo modo, chi ha commesso piccoli reati rischia di avere un trattamento processuale penale più pesante di chi, partendo da incensurato, avrà la certezza di vedere sempre e sempre prescritto il proprio processo e dunque potrà delinquere in pace, certo che i suoi processi non arriveranno mai a fine.
Insomma, l'extracomunitario, che viene considerato pregiudicato non avendo il permesso di soggiorno, grazie alla Lega che ha introdotto il reato di 'clandestinità', se dovesse per es. avere un incidente stradale per sua colpa sarebbe trattato come un feroce criminale, mentre il criminale che non è mai stato beccato e dunque risulta incensurato diventa libero di commettere ogni sorta di furto, rapina, truffa e spregio alla legge, sicuro che il suo processo sarà facilmente prescritto.
Per graziare B si apre un futuro di scelleratezza in cui le vittime non avranno più giustizia.
Berlusconi, per aiutare se stesso, dà al criminale una specie di sinecura: "Vai e delinqui quanto ti pare! Io ti garantisco l'impunità a vita!"
La cosa è di un tale orrore giuridico che come minimo mi aspetto che Napolitano non la firmi, e come massimo che la Magistratura entri in sciopero permanente e che il popolo italiano (e non solo il popolo viola o quello dell'IdV) scenda in piazza per fermarla. Poi, se l'orrore va avanti, mi aspetto che in tempi rapidi la Corte Costituzionale fermi questo scempio di legge. E infine che gli elettori aprano finalmente gli occhi e capiscano che si sta andando alla rovina assoluta dello Stato di diritto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''La religione è vera per il popolo, falsa per i saggi, utile per i potenti.''
Seneca

Gabry (Messina) 14.04.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uscire da questo BLOG perchè "mi danneggia"??? NAAAA!!! In verità ci avevo pensato...proprio in questi giorni...perchè leggevo le stesse cose anche su FACEBOOK!!! Ma se non l'ho fatto è stto proprio perchè NON volevo contribuire al sui "indebolimento" là dove invece andrebbe rafforzato!
Ogni mattina, quando apro la mia posta elettronica (a volte anche la sera...tardi!) c'è l'email da IL BLOG DI BEPPE GRILLO che mi stimola a NON DORMIRE...magari, avendo tempo, vado ad approfondire...e tante volte DIVULGO!!!
Quindi...mi unisco al coro che dice NON MOLLARE...Per uno che se ne va (a dormire!!!) ne arrivano altri...sicuro!!! ;-D

rosalba stranieri 14.04.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento

anche nei sottocommenti non dimenticare di cliccare commento inappropriato quando vedi

Antonietta Gargiulo

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 14.04.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è contatto diretto tra persone che fanno informazione o esprimono opinioni e il lettore. E' l'auspicata disintermediazione dell'informazione che toglie potere e soldi agli editori. Questi ultimi hanno cercato di reagire ospitando blog nei loro siti editoriali, ma di fatto hanno solo prodotto espressioni ingessate tra le meno rilevanti e commentate del Web. Come dimostrano il successo di un giornale stampato Il Fatto Quotidiano o il disastro di Fukushima, non esistono tecniche in assoluto buone o cattive. Tutto dipende da come si fanno le cose. E gli editori controllati dal potere economico e politico hanno perso ruolo e credibilità nei confronti del lettore a prescindere dal fatto che stampino su tavolette di cera o sullo schermo dell'iPad. Negare la realtà della rete e dei blog è solo una risibile mistificazione.

Peter Amico 14.04.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

E' sbagliato definire le leggi che fa questo governo semplicemente "ad personam". La definizione giusta è AD MAFIAM!! E' proprio la convenienza comune con la mafia che permette al premier di ottenere le leggi criminogene che lo salvano dai suoi reati.
LA distruzione sistematica dell'ordinamento giudiziario conviene certo a berlusconi, ma la cosa assai più grave è che conviene a cosa nostra, che continuerà quindi a mantenerlo al potere.

Graviano disse. Con gli accordi raggiunti ci siamo messi il paese nelle mani.

Ora ne stiamo vivendo le conseguenze.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 14.04.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto a gran velocità i commenti. A leggerli con attenzione, si ricava il miglior sondaggio possibile sulla tua attività di informazione. Il tuo blog è da leggere perchè serve a completare il quadro d'insieme, così come serve Minzolini (tutto bene), il telegiornale delle 19 di RAI 3 (da suicidio), Repubblica, Corriere, Di Pietro, gli approfondimenti di Santoro, Vespa, Floris, il patetico Fabio Fazio e l'incredibile Littizzetto.
Quindi, se questo blog è servito per fiutare l'aria, c'è riuscito bene. Ha colto lo sbandamento imperante (lo sapevamo) ma anche la voglia di continuare a sapere.
Non devi far altro che continuare.
Forza e onore.
Giuseppe Aulenti

Giuseppe Aulenti, Azzano X Commentatore certificato 14.04.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

la lega nord partito euroscettico cerca una scusa per tirare fuori l'Italia dal pantano economico e colpo di stato sociale della comunita europea(leggete "IL PIU GRANDE CRIMINE" di paolo barnard) a cui abbiamo regalato la sovranità nazionale con il trattato capestro di lisbona IO ITALIANO DEL SUD DICHIARO DI VOTARE E FAR VOTARE LEGA SE...... riescono a farci uscire dalla comunità europea

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'altra anomalia grave vorrei notare
Ma perché i parlamentari che diventano ministri continuano ad essere parlamentari e a votare in Parlamento? Non è una contraddizione grave?
Abbiamo visto che B ormai non è più maggioranza nel paese, e che in Parlamento ha una maggioranza prezzolata solo perché ha comprato della gente squallida che si è venduta (reato penale), la sua maggioranza è piccola e risicata, in più è a rischio perché, se non dà ai deputati corrotti, oltre ai soldi sonanti, anche delle cariche di prestigio, quelli possono fargli marameo e farlo cadere, e così riesce a far passare le sue leggi infami solo al pelo e grazie alle assenze o ai franchi tiratori dell'opposizione, in cui pure, a questo punto, dopo tanta condotta sciagurata, siamo autorizzati a pensare che ci siano dei furbi a libro paga di Berlusconi.
B non ha i 330 voti dichiarati e necessari per dargli una vera maggioranza, non è riuscito a comprare tanti scellerati, ne ha solo 314. Ormai è costretto a contrattare volta a volta il voto, sempre a rischio di caduta. E allora fa votare in parlamento anche i Ministri, sennò le sue leggi non passano.
Ma il Governo e il Parlamento sono due organi che non combaciano e che hanno poteri diversi. Le leggi dovrebbe farle il Parlamento. Il Governo le dovrebbe eseguire e quando il Governo fa impropriamente una legge (decreto), questa deve essere sottoposta al voto del Parlamento. Che senso ha dunque che i Ministri, che al più possono fare decreti, vadano a votare per dire sì o no a una legge o a un decreto? E' una cotraddizione. Come se chi controlla fosse anche il controllato. Una interferenza tra poteri, che solo in Italia può essere permessa ma fa rabbrividre il buon senso e fa vacillare le istituzioni democratiche. Ed è la conseguenza di aver calpestato una delle tante leggi europee, quella che vietava l'ammucchiamento delle cariche.
Se la democrazia si basa sull'equilibrio tra i poteri dello Stato e questi si confondono, ma che democrazia è?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Il milionario avvocato parlamentare Paniz si pavoneggia davanti a tutti per aver salvato il suo padrone , si da arie di grande intelligenza giuridica, si affianca ridendo ai miserabili comprimari come Sallusti, Santanchè, Ferrara, lighuori, Fede, salvare un delinquente diventa motivo di orgoglio, questo paese deve srpofondare per rinascere. è malato e speriamo che muioia presto e si porti con sè tutti i suoi rei e reati.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.04.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Il Caimano si salva comprando 314 deputati , l'Italia senza governo ed il ostro caro , amto, amico Blog si sta sfaldando, assistiamo impotenti alla nostra sconfitta, Grillo in disarmo causa una politica sbagliata. Una fase molto penosa della nostra epoca. ogni speranza sta morendo.
Solo il dittatore se la gode e sfugge ad ogni legge umana.
Riflettiamo per risorgrere.
Non ricevo più da settimane il post di grillo, devo cercarlo su internet. Che cosa sta succedendo?

cesare beccaria Commentatore certificato 14.04.11 08:27| 
 |
Rispondi al commento

"PAOLO BARNARD che spiega come siamo nei guai grazie al sopracitato trattato o accordo, dobbiamo mollare l'euro."

Io non penso che mollare l´euro sia una buona idea.
Anche perche´almeno per il momento siamo ancora a galla.
Ma Paolo Barnard dice le cose che pochi sanno e che tutti dovrebbero sapere (se le capissero).
L´Europa in teoria sarebbe una bella cosa, in pratica e´una dittatura che, indebitando i membri piu´deboli, li rende schiavi e che ha come scopo finale (contrariamente a quanto proclamato) quello di farli fallire per eliminare ogni barlume di democrazia.
Stiamo lentamente ma inesorabilmente sprofondando nello schiavismo piu´bieco, senza rendercene conto.
Con il trattato di Lisbona si e´creato uno stato che e´superiore agli stati nazionali e il cui presidente e i membri della commissione legislativa NON SONO ELETTI.
Da qui ad una dittatura il passo e´brevissimo.
Fuori dall´Europa politica, pur mantenendo l´euro e i rapporti commerciali.
Questa sarebbe una mossa furba da fare.
Ma in quanto tale non verra´mai fatta.
Perche´coloro che dovrebbero decidere (i nostri politici) hanno TUTTI gli interessi a mantenere lo Status Quo.
Il grosso male dell´Italia e´l´Europa.

Patrizia Demaria 14.04.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sui flussi migratori intraeuropei:

secondo alcuni studiosi se l'italia applicasse un semplice principio di reciprocità del tipo

tu francia (e germania ecc.) non accetti gli extracomunitari con visto italiano allora io italia non accetto gli extracomunitari con visto europeo (non italiano) pare che alle lunghe avremo a guadagnare dalla situazione.

si potrebbe pure attivare un blocco temporaneo dello spazio shenghen che è previsto dalle regole europee per problemi di ordine pubblico in situazioni di emergenza e questa degli immigrati è emergenza perché distoglie i gendarmi dai compiti di controllo ordinario.

io intanto snza gridare all'uscita dalla UE un 3 mesi di congelamento shenghen lo farei tanto per capire se conviene o no stare dentro una UE che non si capisce più bene a cosa serve.

poi fatta la prova, con i dati alla mano si possono prendere meglio e più serenamente alcune decisioni sull'europa unita e magari senza uscirne del tutto, rinegoziare alcune cosette che non ci piacciono senza prendere tutto per buono come abbimo fatto fin ora.

riassumendo non usita da UE ma rinegoziazione di alcuni accordi diventati carta straccia non per causa italiana ma per causa francotedesca.

bruno bassi 14.04.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo...
Rimanerci male perchè non si viene mensionati su quotidiani o siti Web non dovrebbe farti ne caldo ne freddo. La Rete è una sorta di autostrada non legalizzata dove le regole spariscono ad ogni curva, quindi può contenere più corsie, più cartelli o addirittura che non ci siano. Il valore delle visite è riduttivo per un blog o sito che sia. Puoi avere al tuo fianco servizi e fior di programmatori che testano la veredicità di quanto hai affermato, cioè il numero di visite e il numero di iscritti, ma non credo sia questo il punto che voglio toccare. In Rete ci sono bots, spammers e molte altre forme che riescono aggirare ostacoli, riuscendo a penetrare falle di sicurezza "script idonei al conta IP", riuscendo a falsificare, di fatto, il numero di utenza unica. Mi spiego? Nel totale delle visite giornaliere o mensili che siano, elimina il 35% del numero totale delle visite ricevute, vedrai che sarà molto lontana la verità. La tua è una chiara provocazione che mi ha fatto riflettere su come un blog (il tuo) viene gestito. Nulla da ridire, anzi, il lavoro altrui va rispettato perchè dietro ad ogni lavoro ci sono ore di passione. Per dirla tutta caro Beppe Grillo, faccio fatica a comprendere come mai un blog della tua portata, non è riuscito a portarmi a casa almeno 100 persone disposte a cambiare realmente l'italia. In un tuo intervento, ho dichiarato che sarei andato a fare una guerra civile per eliminare l'immondizia Silvio e tutti quelli che oggi sono in politica. Solo una persona mi ha scritto. Su 400 commenti per articolo ci sono commenti doppi, tripli se non oltre di utenti che si rispondono tra loro. La veridicità di quanto tu hai affermato (nei numeri) dove la possiamo visionare?

Beppe, ti sto provocando, non ti sto accusando. Comunque sia, mi sembra, dopo aver letto questo post, di ritrovarmi nel vortice "obsoleto" della vecchia casa Microsoft, cioè Windows Live Spaces. Perdonami, ma oggi sono incazzato con tutti gli ipocriti, me compreso!

alberclaus a., World Commentatore certificato 14.04.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

«La magistratura in Italia è un cancro, una metastasi, vogliono infamarmi e distruggermi, devo liberare il paese dai giudici...»

***

Non sarebbe meglio liberare il paese da te?
Ne acquisteremmo in salute tutti, anche tu!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 14.04.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Potrei non ricandidarmi"

***

E te credo! Ora c'hai messo a posto i conti....te poi pure ritirà.

E poi, con Alfanuccio tuo a CdG e Lettuccio come PdR, saresti a posto, la cupola funzionerebbe a tutto vantaggio tuo!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 14.04.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Marcegaglia ha detto che stava lasciata sola.
Com'è possibile? Se vai al cesso, vedi che gli stronzi stanno sempre in compagnia!
Anche su questo blog la Margheritonza e Givancretino vanno insieme benissimo.
Sono sempre culo e trota.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

luttazzi.it

Contro Belpietro nessun attentato: è nato così.
.
Berlusconi: "Difficile non fare leggi ad personam."
Berlusconi: "Difficile rispettare la legge."
. .
Ruby: “Davo il culo a Silvio perché non andasse a puttane”.
.
Berlusconi: "Ho dato soldi a Mills per non farlo prostituire".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Ivanonaaaa...sin da ieri sera volevo segnalare la tua presenza ma hai postato brevemente e una sola volta e non hai sporcato molto questo Blog,poi Travaglio sulla 7 mi ha impedito di farlo.
Lo faccio ora chiedendo scusa ai Blogghers: evvvai Antonietta Gargiulo...vai...in ...(lo sai dove) ti ci mandano tutti!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.04.11 07:54| 
 |
Rispondi al commento

anche io faccio dei distingo tra tunisini e altri magrebini perché la tunisia a breve e medio non è stata mai molto amica del popolo italiano.....

però sentirsi rinfacciare ciò in quanto grilli (senza rappresentanza in parlamento perciò innocienti) dai gente che vota leghista con un ministro dell'interno leghista e un partito (la lega) che appoggia il governo in qualunque porcata compresa quella dei tunisini mi pare proprio fuori dal mondo!

Amico leghista, invece di rompere il caxxo qui vai a rompere ai tuoi capi traditori!

bruno bassi 14.04.11 07:54| 
 |
Rispondi al commento

"La paura fà novanta", si dice. E si vede! Come dice Grillo: "loro non molleranno mai (ma gli conviene?), NOI NEPPURE!". Tiramm'innanz'! (fino alle prossime elezioni, hé,hé,hé...)

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 14.04.11 07:51| 
 |
Rispondi al commento


Per me l'Onorevole Lupi non rientra tra le specie viventi: è un androide col sistema operativo in scadenza.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quale stupidi....
.
"stupido è chi lo stupido fa"
molti lo nascono...
.
ce ne fossero dei simil_blog
.

a proposito il nucleare_francese
è sparito dal piano strategico di cicciobello
dopo i fatti di ventimiglia...

viv la France!

.

cimbro mancino Commentatore certificato 14.04.11 07:50| 
 |
Rispondi al commento

..certo che il coglione legaiol-seghista si accontenta di ben poco, eh ?
Scrive le sue cagate di continuo e , dopo poco, PUFF ! ..tutto sparito.

E' tanto scemo che d'evesser leghista davvero...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando ho letto l'articolo del Fatto , in effetti, mi sembrava un pò riduttivo sul blog di Grillo; mi spiace che anche il giornale che leggo stia cominciando a cagare fuori dal vaso.

massimo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Prodi condannato dalla Corte di Giustizia Europea

mercoledì 13 aprile 2011Prodi condannato dalla Corte di Giustizia Europea, ma nessuno ne parla.
Ma come mai Romano Prodi è stato condannato dalla Corte di Giustizia Europea per azioni compiute quando era Presidente della Commissione e nessuno dei media importanti nazionali, sia della carta stampata che soprattutto della TV, sempre pronti a guardare nel letto dei politici, ne ha fatto cenno?
Queste le motivazioni di condanna espresse dalla Corte a carico del Prof. Prodi:
1 - aver fornito al Parlamento Europeo notizie false e non documentate;
2 - aver emesso comunicati che mettevano in dubbio l’onorabilità di alti dirigenti che non si erano sottomessi alle sue imposizioni;
3 - aver tentato di ostacolare la giustizia
I fatti che hanno portato alla condanna risalgono al 2002-2003 e si riferiscono a una contorta vicenda relativa all’Eurostat, innescata dalla lettera di una funzionaria che si riteneva discriminata. L’inchiesta è iniziata per capire se tali irregolarità fossero state effettuate su iniziativa di dirigenti o addirittura dallo stesso responsabile della Commissione, Prodi.
È cominciato così il rimbalzo delle responsabilità, nonché la "fughe di notizie" – questo afferma la sentenza – depistate verso giornali amici. Proprio per la paura di rivangare anche questioni irrisolte del passato (gli scheletri nell’armadio: Iri, Nomisma), Prodi ha pensato bene, da far suo, di chiudere con un colpo di mano gli Istituti, ma, non avendo elementi per mandare a spasso un migliaio di persone li ha destituiti tutti dai loro incarichi, tenendoli a non fare nulla fino alla pensione! In Italia questi si sarebbero trovati un secondo lavoro, e comunque tutti a ringraziare il benefattore che paga senza far fare niente; ma all'estero, qualcuno dal senso civico sviluppato e con un sano amor proprio, si

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 14.04.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno.....stamattina sono incavolata nera....perchè sono stata una stupida non per aver seguito il blog di Grillo...no, perchè invece di andare ogni giorno a lavorare e di essere stata sempre onesta non ho invece fatto una rapina in banca....tanto ero incensurata e il mio processo sarebbe andato in prescrizione.....è proprio vero....io non ho mai capito niente di questa vita.....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 14.04.11 07:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe

A te piace scrivere sul blog? Allora scrivi. Poi saranno gli altri a decidere se leggere o non leggere, no? Si chiama libertà di espressione.

Non stai giocando con la mente altrui: ti stai esprimendo.

Walter Bosello 14.04.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

non capisco il prche di tutti quesi casini in nordafrica.

io credo che tutto possa rientrare nel progetto di rendere l'italia piu vulnerabile sul piano energetico per poter sdoganare il nucleare francese sul territorio italiano proprio nel momento che il nucleare è al minimo storico di consenso.

Perciò non mi stupirebbe se i frtassero la carta di destabilizzare anche l'algeria dopo la libia.

bruno bassi 14.04.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, è da anni che fai il Censor Maxumus , ma anche tu ... parole ... parole ... parole.
Le idee devono tradursi in azioni, sennò sono solo "seghe mentali".
Eppoi, ci dici quanto ti rende sto' ambaradan quotidiano ?
Potresti rendere pubblici i tuoi bilanci e i tuoi profitti derivanti da questo blog e dalle attività collegate ?
Grazie.

lucio 14.04.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICHIESTA AL BLOG

Molti commenti, come quelli della 'mosca della merda' vengono bannati e spariscono.
Molti li vediamo.
Poi ci sono i visitatori che aprono il blog, leggono ma non scrivono, e dovrebbero essere la maggioranza, gli invisibili.
Noi avremmo la grande curiosità di sapere in totale quanti visitatori ha questo blog al giorno, alla settimana o al mese.
E francamente i numeri che avete dato non sono stati chiari.
Io ho un blog e ho un semplice contatore che mi dà ogni giorno il numero delle persone che vengono a vedere il mio blog, quindi so ogni giorno se il giorno prima ne ho avuti 400 o 3000, ed è programmato per contare non quelli che lo aprono magari per sbaglio e subito lo chiudono, ma quelli che ci stanno un tot di minuti come minimo.
Nel blog che avevo prima leggevo anche il numero dei visitatori per ogni singolo numero di Masada e potevo vedere quali numeri erano stati più letti e quali argomenti avevano interessato di più (da me si arriva spesso cercando un oggetto preciso su Google).
E' molto facile mettere questi misuratori e per noi sarebbe interessante sapere quanti visitatori al giorno ha il blog di Grillo.
Si potrebbe anche mettere un misuratore sempre visibile che fa +1 ad ogni ingresso e magari questo limiterebbe gli interventi dei molestatori come Giovannino il cretino.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 07:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI ,TRA LORO CONSORZIATE,TRAMITE I LORO REFERENTI POLITICI SONO RIUSCITE AD ANDARE AL GOVERNO DEL PAESE E, STRAVOLGENDO L'ORDINE DEMOCRATICO E GIURIDICO, A FARE APPROVARE LEGGI, COME IL PROCESSO BREVE, CHE ASSICURANO A CHI COMMETTE ANCHE REATI GRAVI L'ASSOLUTA IMPUNITA'.POI SARA' APPROVATA ANCHE LA LEGGE SUL PROCESSO LUNGO CHE CHIUDERA' IN UNA MORSA A TENAGLIA TUTTI GLI SFORZI DEI MAGISTRATI PER PUNIRE I COLPEVOLI.IN ITALIA NON ESISTE PIU' UNO STATO DI DIRITTO MA QUELLO DEL BUNGA BUNGA.QUALSIASI GENITORE CHE VOGLIA ASSICURARE UNA SFAVILLANTE CARRIERA ALLE PROPRIE FIGLIE DOVRA' MANDARLE A FARE UNA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE AD ARCORE O ALTRA REGALE RESIDENZA DEL DEMONIACO SATRAPO SOVRANO.ORMAI E' CHIARO CHE BUONA PARTE DEI PARLAMENTARI ITALIANI NON SONO PIU' I RAPPRESENTANTI DEL POPOLO ITALIANO MA I SOSTENITORI DI BERLUSCONI E DI TUTTO CIO' DI NEGATIVO EGLI RAPPRESENTI.IL PRESIDENTE NAPOLITANO LA DEVE SMETTERE DI LANCIARE FLEBILI LAMENTI ED INVITI ALLA CONCORDIA ED ALLA LEGALITA':DEVE SCIOGLIERE IL PARLAMENTO E RIDARE VOCE AL POPOLO ITALIANO DA TROPPO TEMPO MARTORIZZATO DA INTRALLAZZATORI E CORROTTI. UMBERTO

umberto caroli 14.04.11 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

------------ INFORMAZIONE DI SERVIZIO -------------

è sempre aperto il concorso "clicca la vacca".

partecipate numerosi.....

non si vince nulla, ma chi se ne frega!

---------------------- FINE -----------------------


ieri sera 314 "partigiani" hanno approvato l'ennesima legge per salvare dalla giusta galera un culo flaccido.

nonostante tutti loro sapessero benissimo che il soggetto in questione la meriterebbe, si sono chinati al loro interesse economico e di potere, svendendo l'orgoglio e la dignità ad un ducetto.

oggi si festeggia don abbondio.

come don abbondio venne minacciato dai bravi del Don Rodrigo, che gli dissero "Or bene, questo matrimonio non s'ha da fare, né domani, né mai."

così il ducetto avrà sussurrato ai suoi lecchini "or bene, questa leggina s'ha da fare, stasera, cribbio"

strana coincidenza.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

PS: Beppe, che ne dici di mettere un link che porta alla lista dei "partigiani"?
così, per futura memoria, visto che tra poco si và alle elezioni?


il Mandi Commentatore certificato 14.04.11 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione 'Musica maestro'!
Siamo un popolo di stupidi, chi la prende sempre in culo non può essere che stupido. E chi le cose non le sa non può che prenderla in culo. E' fregato in partenza. Certo che siamo tutti stupidi
Siamo ignoranti, non ragioniamo, non ci interessiamo delle cose pubbliche,non leggiamo, non giriamo abbastanza sul web,non sappiamo fare 2 più 2, siamo chiusi nel nostro 'particulare', il che di per sé è già stupido perché non suggiremo alla sorte di tutti,andiamo avanti come ciechi guidati da pochi pregiudizi o da slogan pubblicitari,o,peggio, da piccoli interessi di bottega, limitati e mwschini,mentre la nostra soglia di sopravvivenza si abbassa nel declino generale. Anche chi di noi cerca di essere più informato è stupido,perché il governo,i centri di potere economico,la chiesa..gli negano la conoscenza della verità e lui è troppo pigro o incapace o disattento,e non sapere come stanno le cose già questo rende stupidi. E' un handicap.
Poi c'è l'analfabetismo vero e proprio,in cui battiamo il primato europeo (il 2.9%. Ogni 10 italiani 3 sono analfabeti, il 30%)come battiamo il record per la corruzione politica e le due cose vanno insieme,e siamo analfabeti specie al centro sud e nelle isole,col tasso più alto di italiani senza nessun titolo di studio.A Catania gli analfabeti sono l’8,4%, ma anche a Palermo, Bari e Napoli. E ora con B e la Gelmini la scuola peggiora ancora,perché per una dittatura la prima strada è tenere la popolazione ignorante e all'oscuro: abbattere la scuola,comprare i giornali,controllare la tv e intimidire chi fa denunce, ecco il potere! Per questo per le amministrative imbavaglieranno la tv e chiuderanno i talk show come Ballarò,Report o Annozero: per vincere con l'ignoranza e la manipolazione.
Il 30% degli italiano non sa capire il senso di un articolo politico ed economico.E chi vota B o Lega è,guarda caso, il 30% e le zone dove B vince sono,guarda caso,quelle più incolte.Il potere si costruisce sul degrado di un paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 06:48| 
 |
Rispondi al commento

B si fa un'altra legge su misura,fregandosene del danno generale,e gli scellerati come la Lega ancora lo sostengono,mentre l'opposizione,in una votazione che fa passare la nuova indegnità per soli 18 voti,raggiunge anche punte di 30 assenze e si vedrà che anche per la legge Paniz ci sono stati franchi tiratori che all'opposizione hanno fatto il gioco di B!Anche loro a libro paga?
Il surreale è che per non essere più 'incensurati' basta avere anche una lievissima condanna nel penale:(es. di Travaglio)basta dare un calcio al gatto(sevizie sugli animali) o timbrare 2 volte lo stesso biglietto del metro. Ma si potrà restare 'incensurati' per reati gravissimi,come frodare somme enormi al fisco o corrompere giudici o testimoni(8 anni), esercitare concussione su organi dello Stato(da 4 a 12 anni)o comprare parlamentari (3 anni)
Grazie al nostro 'statista' del cazzo,potrà accadere che chi ha fatto una piccola truffa privata da mille €,se recidivo,sarà colpito col massimo dei tempi e della pena,ma chi ha frodato MLD pubblici vedrà nullificarsi il processo e resterà,colmo della beffa, 'incensurato'!
Ma poi che vuol dire 'incensurato'? Erano incensurati Riina o Provenzano,Rosa e Olindo. Forse che i loro reati per questo sono minori? Forse che giustizia non è dare a uno una pena commisurata al reato,ma valutare se è riuscito o no a non farsi beccare o a stoppare i processi precedenti?
Una sentenza dice in 1° grado che Mills è colpevole,addirittura lo ha confessato lui stesso che B lo ha pagato per frodare il fisco e fregare soldi allo Stato,cioè a noi tutti. Dunque B è colpevole ed è un ladro.Il processo di 1° grado lo avrebbe giudicato colpevole di frode fiscale e di corruzione di testimone. B ha dato a Mills 600.000 dollari(più di un MLD di vecchie lire) perché testimoniasse il falso sulle tangenti date alla Guardia di finanza per taroccare i conti della Fininvest e pagare meno tasse e per All Iberian. E' colpevole! Ora è 'incensurato'! Per 18 voti! Ma che cazzo di paese è?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.11 06:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori