Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il gioco elettorale dell'inciucio


Formigoni ineleggibile
(03:29)
M5S_Crimi_Calise.jpg

La democrazia in Italia non esiste. C'è da dubitare che sia mai esistita, ma almeno una volta si salvavano le apparenze. Qualche referendum rispettato, come quelli sul divorzio e sull'aborto. Qualche processo su gente come Andreotti e Craxi, il primo condannato per mafia e prescritto, il secondo condannato e latitante. I cittadini votavano per un candidato e credevano di influire con la loro scelta sulle sorti del Paese. I partiti erano molti e quindi difficilmente controllabili. Gelli propugnava due soli partiti, uno lo specchio dell'altro, con accordi tra di loro. E' scritto nero su bianco nel suo Piano di Rinascita Democratica. E' quello che è avvenuto con il Pdl e il Pdmenoelle, in disaccordo apparente su tutto, ma d'accordo sui finanziamenti pubblici ai partiti, sulla Tav, sulle centrali nucleari, sull'immunità parlamentare, sul finanziamento ai giornali, sullo Scudo Fiscale, sul conflitto di interessi, sulla privatizzazione dell'acqua e NATURALMENTE sull'attuale legge elettorale che ti costringe a votare con una X per una merda calda o una un po' più tiepida.
Le elezioni politiche sono incostituzionali, la legge porcata di Calderoli è incostituzionale, ma nessun partito ha mosso un dito per cambiarla. La volontà di 350.000 italiani che hanno firmato per Parlamento Pulito è ignorata. Ci vuole forse un giorno della collera anche in Italia per fare muovere il culo a Schifani e ai leader dei partiti?
Il Pdl e il Pdmenoelle hanno in apparenza un punto debole elettorale: le elezioni regionali e comunali nelle grandi città dove si può votare il candidato. Come controllare il voto senza cambiare la legge? Semplice. Ci si accorda sottobanco. Una regione a te, una a me. Un candidato forte contro uno debole. L'Emilia Romagna al Pdmenoelle, la Lombardia al Pdl. Sia Errani che Formigoni sono fuorilegge per aver superato i due mandati consecutivi, ma nessuno dei due partiti maggiori ha emesso un fiato. Per far vincere il candidato del Pdmenoelle a Torino venne candidato Buttiglione (non l'avrebbe votato neppure il cardinal Bertone) contro Chiamparino e oggi un tal Coppola contro Fassino che DEVE vincere. E' un voto di scambio, regione per regione, comune per comune. Sono elezioni decise a tavolino. Se il Pdmenoelle avesse voluto vincere a Milano contro la Moratti non avrebbe candidato alle primarie l'avvocato Pisapia-portalovia e Boeri, l'architetto che ha lavorato con Ligresti.
I partiti si sono spartiti l'Italia, a parte forse i comuni sotto i 5.000 abitanti. Un'ulteriore prova è la reazione feroce del Pdmenoelle contro il MoVimento 5 Stelle dopo la mancata elezione della Bresso in Piemonte a favore di Cota, candidato per perdere. Cacciari non si trattenne: "E' stato uno choc soprattutto il Piemonte... E a chi dobbiamo dire grazie di questo capolavoro? A quelle teste di c... dei grillini... gli darei fuoco a quelli lì, sono degli sciagurati, si rendono conto di cosa hanno combinato?" Lo sappiamo cosa abbiamo combinato. Vi abbiamo rotto il gioco dell'inciucio. E' finita la festa, cari pdieliini e pidimeioellini. Dovrete abituarvi. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

24 Apr 2011, 18:04 | Scrivi | Commenti (455) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Inutile girarci intorno,anche questa volta gli Italiani sono stati ingannati:avremo gli stessi politici e tutti insieme in un unico governo a firma di Napolitano.Non è stato poi così tanto difficile arrivare a questo,è bastato rallentare le consultazioni e creare panico di ingovernabilità,paura che il sistema economico crollasse in pochi giorni come detto da Squinzi ''governo stabile in grado di governare e che faccia appello a tutti gli uomini di buona volonta'''conclusione: riavremo i soliti noti che in 20 anni della loro politica ci hanno ridotto all'osso.

donato palagi 29.03.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi resistete, l'Italia ha bisogno di una bella pulizia! Non si può arredare una casa senza averla pulita a fondo o ammucchiando lo sporco in un angolino, scusate l'esempio sempliciotto! Continuate così che state andando bene!
Ps: grillini non credete a tutte le cazzate degli addetti alla disinformazione! Anche loro fanno politica e sono strumentalizzati, Beppe e i nostri rappresentanti sanno come muoversi.

Carlo Caputo 28.03.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Il quadro é perfetto ed é anche di facilissima fruizione ma come é stato possibile che gli italiani, quelli non dipendenti dai pdl e dai pdmenoelle, che sono un numero senza meno superiore, abbiano potuto e, mi ci metto anch'io, permettere che ció accadesse votando a mò di altalena l'uno o l'altro ogni volta come fosse la prima volta? Quale alchimia é stata mai prodotta? A me l'unico sospetto che mi viene é sul numero dei privilegiati e sul moltiplicatore degli interessi spero che i pd e i pdmenoelle presi dall'avidità abbiano sbagliato i conti e non si siano resi conto di aver perso per strada i privilegiati di turno e di conseguenza i voti. Se cosí é avremo buone possibilità di riuscire nella rivoluzione, anzi direi che si deve approfittare di questo momento di stordimento dei protagonisti per impedirgli di riorganizzarsi. La parola d'ordine dovrà essere "avanti tutta". A tutti buon lavoro non vi femate!

Tiziana de angelis 28.03.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Forza Movimento! Resisti alle lusinghe del potere per la nuova palingenesi!
Santo Marcello Leotta

Santo Marcello Leotta 28.03.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Appunto perchè nei regionali-comunali esiste ancora una parvenza di preferenza e nelle politiche no, resta il fatto della primaria importanza come prima cosa di mandare a casa Berlusconi.

Peccato che sarà impossibile che accadda perchè l'opposizione è spaccata in un sacco di tronconi, compreso il movimento 5 stelle che rischia seriamente di essere il miglior allenato proprio dell'attuale regime per diventare una dittatura a tutti gli effetti.

Ultimo appunto su Milano: siamo sicuri che la Moratti non possa essere sconfitta ? Potrebbe non farcela senza ballottaggio.
Ed allora ci si può provare. Certamente no se ognuno pensa ai fatti propri, grillini in primis !!!
Ricordo che per le comunali il voto per il candidato sindaco è disgiunto dalla lista per le comunali, per cui si può tranqullamente sostenere Pisapia contro la Moratti e votare per il M5S !!!

aldo p., Milano Commentatore certificato 09.05.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Spett Direttore buongiorno
sono Andrea Invernizzi, purtroppo fratello del candidato Presidente alla
Provincia di Pavia Ruggero Invernizzi (PdL).
Vorrei far sapere che non voglio come mio Presidente una persona che ha
rnnegato la famiglia in cui è cresciuto e dove ha studiato; che non avendo
quasi completamente più rapporti con la sua mamma (non facendole vedere neppure il figlio)
questa ogni giorno piange; che non ha mai visto mia figlia, sua nipotina di
circa 5 anni che un giorno forse troverà per strada nello stesso paese in
cui abita; che per le nostre beghe di famiglia ha fatto in modo a mio avviso
di togliermi il lavoro in Provincia di Pavia (dopo 10 anni di lavoro) costringendomi ad
allontanarmi dal mio nucleo familiare.
Ecco, questa è la persona che vorrebbe governare.
Per quanto riguarda il lavoro negatomi al Settore Ambiente della Provincia
di Pavia come ispettore impianti termici nonostante abbia vinto un bando
pubblico (pubblicato su intenet) ho fatto un esposto in Procura a Pavia in
data 21/02/2011 ed attendo risposta; potete verificare l'indagine in corso?
Sarei grato per un aiuto e se questa mail venisse diffusa anche a qualche
agenzia di stampa perchè se Ruggero vince le elezioni sono rovinato, qui non
lavoro più!
Grazie e cordiali saluti
Andrea Invernizzi
cell 349 3747903.

andrea invernizzi 30.04.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ancora capito se piangere o ridere ma se andate su questo link

http://www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402

forse rimarrete sbigottiti anche voi su come viene utilizzato il sito ufficiale della repubblica italiana.
Tra una gurra ed una crisi finanziaria globale spicca appunto quesa importantissima precisazione.
PAZZESCO!!!!!!!!

Andrea Realini, Bollate Commentatore certificato 30.04.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Della politica e degli iciucci del politichese, francamente non me ne importa nulla, ma vorrei che qualcuno mi spiegasse perchè, da tre anni la baxi, ex ocean di bassano pubblicizza ecogen caldaia, forse schifosa e chi lo saprà mai, che con un motore a combustione esterna riesce a produrre sia calore che elettricità, più che sufficiente per far funzionare una casa, e non la riesco ad acquistare in italia, ma credo che la possano acquistare solo i cittadini inglesi, residenti in inghilterra, tramite un consorzio...??? CI OBBLIGANO al NUCLEARE!
Mi piacerebbe, che qualcuno che ne sa qualcosa di
questa storia, mi desse una risposta!

claudio chiuso 30.04.11 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di segnalare, in funzione delle Vostre più opportune osservazioni, questo fonadamentale comunicato stampa della Presidenza del Consiglio:

http://governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402

RingraziandoVi anticipatamente, invio i migliori saluti.
Marco Cravenna

Marco Cravenna 29.04.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Il partito dei parassiti.

http://www.youtube.com/watch?v=n0HPivZNYEk

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

le campagne che promuovi di sensibilizzazione sulle pratiche che si possono adottare giornalmente per essere ecosostenibili nella vita quotidiana sono utili ma spesso sono vanificate dai troppi impedimenti che vengono ( spesso volutamente ) vanificati dalle normative e specialmente dalla distribuzione dell'energia accentrata in poche mani.
Questa impossibilità di dimostrare che si può ad esempio fare a meno dell'energia fossile può essere strumentalizzata per dire che Grillo racconta una modo di vivere utopistico che non vedrà mai la luce.
Secondo me per far vedere che tutto quello che ripeti nel tuo blog, relativamente ad una vita eco sostenibile è realizzabile, dovresti farti promotore della rinascita, ad esempio, di uno dei tanti paesi abbandonati e dimenticati che pullolano la nostra penisola. Se riuscissi a realizzare questo obiettivo, prima di tutto senza consumare territorio, sarebbe una grande pubblicità e un'esempio da imitare.
So che ti piacciono le sfide e questa, sempre che non ci hai già pensato, sicuramente ti alletterà.

Corrado

Corrado Salemi 29.04.11 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Può interessare una chicca locale?

A Chiusi (SI), nella "virtuosa" Toscana, un blog è stato (tautologicamente?) chiuso grazie all'Ordine dei Giornalisti di Firenze. Cioé, grazie agli stessi individui che noi cittadini di serie B supponiamo debbano tutelare la libertà di espressione...

Il blog va un attimo letto per capire che la faccenda potrebbe avere radici più articolate di quanto può apparire di primo acchito, ma fondamentalmente il problema è che il blog ha rappresentato un eccezionale strumento, in mano al cittadino, per esprimere il proprio punto di vista.

http://www.chiusinews.it


Cosa pretendete da gad lerner un povero buffone televisivo, e parliamo del meno peggio pensate con gli altri come siamo messi.

Avessimo in veneto gente come Mattia Calise al posto degli attuali leghisti fessi o di quelli che si presentarono a favore del movimento 5 stelle, io uno come Mattia Calise lo voterei domani mattina.
Grande Mattia continua così.

http://www.youtube.com/watch?v=IwoDSXq93Qo

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Informatevi bene sugli inciuci, sulla corruzione, sui soprusi, sulle truffe dei politici e del settore Pubblico in generale leggendo i libri "La Casta", il suo seguito "La deriva" e quello specifico sulla sanità "La Casta Bianca"... li trovate gratis su http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/libri/

Pietro Pattini Commentatore certificato 26.04.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari sara anche un c..ne , comunque io adesso mi ritrovo governanto dai leghisti e pago lo stipendio ad un nuovo consigliere che non conta e non contera' mai nulla, non incide e non incidera' mai nulla.

Stefano Sardo 26.04.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne abbastanza per giustificare diversi "giorni di collera" mirata.

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 26.04.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
scusate vado fuori tema ma ho appena ricevuto una mail sulla centrale nucleare di CAORSO.
IMPORTANTISSIMO divulgare questo video.

http://www.taninoferri.com/index.php?option=com_content&view=article&id=2509:lannes-da-lallarme-sul-nucleare-italia-giappone&catid=47:home

Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 26.04.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Forza movimento!!Forza!!

Cristian L. Commentatore certificato 26.04.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Lo voto di sicuro, anche se è un ragazzino. L'alternativa sarebbe quella di non andare. Prenderà un numero di voti insufficiente ma non mi importa un fico secco e non cambio idea indipendentemente da qualunque cosa possano promettere.

Si ripresentano tutti sorridenti con i loro bei faccioni (naturalmente con tanto di foto ritoccata risalente a una decina di anni fa) sistematicamente ogni 5 anni. Passano le elezioni e chi li vede più. Incassano i loro 5000 per la durata del mandato e tutti i gonzi a lavorare per sbarcare con fatica il lunario.

Luca M. Commentatore certificato 25.04.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

indro montanelli in africa si comprò una compagna/MOGLIE di 12 anni per la cifra di 500Lire !!! QUINDI ERA UN PEDOFILO !!!!

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 25/04/2011
Loro continuano ad inciucciarsi e non molleranno mai,gli conviene, ma noi ci espanderemo sempre di più e li elimineremo, noi molleremo mai,ANZI AUMENTEREMO SEMPRE DI PIU' piùùùùùùùùùùùùùùùùùùù.

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 25.04.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
dopo che tu hai scritto in precedenti post che la prima a separarsi dall'italietta sara' la serenissima repubblica di venezia, che se il pdl fa flop e la lega diventa maggioranza esclusivamente in lombardia e veneto, la lega le tenterà tutte per ottenere l'indipendenza delle 2 regioni, della condizione di colonia italiana dell'isola di sardinia, che i napoletani sono sfruttati dal resto di italietta, che tutti sti magrebini che stanno entrando in italietta nn sappiamo dove metterli e cerchiamo di sbolognarli alla franciona e alla germaniona, che lanci l'allarme del ridiffondersi dei nazionalismi in europa, a questo punto é meglio tornare ai precedenti stati preunitari sotto forma di regimi democratici. per cui ancora una volta auguriamoci un futuro luminoso di repubblichette democratiche ricalcanti i confini degli stati preunitari.

Amedeo Axel Rasponi, milano Commentatore certificato 25.04.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

l'italia con il trattato di lisbona e subordinata ai padroni dell'europa , votare e un gioco che ancora ci lasciano fare. SI DEVE RIVEDERE IL TRATTATO DI LISBONA O ANNULLARLO

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 19:41| 
 |
Rispondi al commento

forza movimento5stelle

alberto p., carrara Commentatore certificato 25.04.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

sono in disaccordo su tutto quello che è stato scritto in questo articolo primo mi sembra inappropriato l'accostamento del pd alla p2. è ora di smetterla di fare del populismo in politica soprattutto in questi momenti. prima mi dovresti spiegare perché non scendi in politica forse perché guadagni di più di un parlamentare quindi se saresti eletto non potresti più parlare degli stipendi dei parlamentari. poi mi dovresti spiegare perché un ingegnere o dottore che guadagna di più di un assessore regionale deve guadagnare di meno facendo politica. questo può convenire a chi (come qualcuno del movmento 5 stelle) guadagni 1000 euro al mese allora tutto quello che prende di più è tutto guadagnato. non sono d'accordo all'accostamento del pd sulla legge elettorale questi che ti piaccia o no sono in disaccordo con l'attuale legge elettorale.forse nel fare i tuoi programmi non leggi tanto i giornali. e credo che non faresti tutto questo populismo ai tuoi programmi verrebbe meno della metà di spettatori che vengono adesso

vincenzo cassibba 25.04.11 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, tu dici "Ci vuole forse un giorno della collera anche in Italia per fare muovere il culo a Schifani e ai leader dei partiti?". Ma se è da una vita che non aspettiamo altro! Tu, volendo, potresti andare in Svizzera o in Francia, e magari ti passerebbe anche il vomito, ma noi che per un motivo o per l'altro siamo costretti a rimanere qui, ci attacchiamo al tram!

MARIA M. Commentatore certificato 25.04.11 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Donadi ti critica:
http://affaritaliani.libero.it/politica/donadi_grillo250411.html

Francesca Ortu Commentatore certificato 25.04.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento

prima stavo guardando "leonardo" su rai tre e parlava che l'italia 20 anni fa era all'avanguardia nel mondo in fatto di energia solare. ora non piu', ma potrebbe tornare ai vertici perche' (non ricordo in quale laboratorio) hanno inventato i pannelli fotovoltaici di terza generazione fatti con sostanze organiche (succo di mirtilli etcetc.) appoggiato su un sottilissimo strato di ceramica e il tutto racchiuso in due pellicole trasparenti, che usando la funzione clorofilliana producono energia elettrica.
sono funzionanti, potrebbero entrare gia' da ora nel mercato e abbatterebbero i costi del fotovoltaico della meta'.
in piu', con l'aggiunta di uno strato di oled, potrebbero di giorno produrre energia elettrica e la sera fare luce, il tutto gia' ora pronto per essere immesso nel mercato.
mancano solo gli investimenti, c'e' l'invenzione ma manca chi la produce e la vende.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 25.04.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

cari ragazzi del mov5stelle, grazie di esistere! Il mio appoggio e' totale e continuo in ogni dove.
Una cara raccomandazione: quando parlate in pubblico, al pubblico, levatevi gli occhiali da sole. Inoltre, anche si e' giovani, semplici, onesti, levatevi i percing, maglioni strucidi, datevi una rassettata. Una buona immagine e' sempre segno di rispetto per se stesso e per gli altri. Gli anni della destra e della sinistra, individuava le parti con le due marcate caratterstiche: una con capelli corti e abiti attillati; l'altra con capelli lunghi, spesso con barbe, vestiario sciatto, sciarpette al collo, atteggiamento sciamannato. I segni di appartenenza sono segni di tribalita' da evitare. Noi apparteniamo al buon senso, alla logica, al bello e al buono!! Buon lavoro.
Sono a ddisposizione per ogni tipo di aiuto
mario bottoni

mario bottoni 25.04.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Chiede una bloggher a sfottere cosa sia la democrazia del M5S
In parte rispondo
E' una democrazia che si oppone a quella parlamentare,sconciata e distrutta da B e dal porcellum leghista,che hanno tolto la sovranità popolare,e rovinata dalla partitocrazia fatta Casta indifferente a qualunque bisogno popolare
E' una democrazia come quella sognata a Porto Alegre e a Seattle,che rovescia la piramide del potere e lo rende ai cittadini
E' una democrazia dal basso già praticata in molti Nuovi Municipi,attenta ai diritti delle persone e ai doveri per l'ambiente,contraria al neoliberismo,alla mercificazione di beni e persone,al consumismo efferato,alle multinazionali,alle leggi del mercato e al monopolio del lucro,che mira,al contrario,al recupero dei valori più profondi dell'uomo,a rapporti umani più civili,a un rapporto diverso con la natura,a una vita improntata a sobrietà
E' una democrazia non più delegante ma partecipativa,che riprende gli scarsi istituti di democrazia diretta(oggi sindacati e referendum, uno più calpesto dell'altro),li fortifica e li affianca ad un controllo costante da parte del popolo su chi temporaneamente amministra la cosa pubblica,non solo attraverso frequenti sondaggi,ma con una precisa aderenza al mandato che nella Costituzione è assente,prevedendo un'azione diretta da parte popolare non solo sul momento deliberativo,ma anche su quello finanzario dello Stato
E' una democrazia che abbatte la bottega turpe dei corrotti partiti e impone la temporaneità del ruolo degli amministratori,abbattendo la professione a vita
E' una democrazia che mette al 1° posto l'etica e fa immediatamente decadere da qualunque ruolo il politico condannato impedendogli per sempre di riprendere il potere
E' una democrazia che mette fine allo sconcio del finanziamento pubblico ai giornali,del finanziamento pubblico ai partiti,al monopolio della televisione e alla manipolazione mediatica,al conflitto di interessi,ai patti col crimine e l'eversione
Basta?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

nel programma del movimento a 5 stelle c'è la nazionalizzazione delle banche?

maddalena 25.04.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia é pura utopia in regime capitalistico.Il problema é e rimarrà sempre questo, un sistema economico che premia e premierà sempre i disonesti che approfittano di chi si lascia e vuole farsi comprare, perchè non bisogna accusare solo chi corrompe ma anche chi si lascia e va a cercare il corruttore. Non parlo ovviamente di disperati ma di persone che cercano di arrivare in quegli strati sociali benestanti da loro ambìti e si prestano a porcherie varie. Il denaro e non le buone intenzioni dominano la nostra società e per contrastare questo stato occorre grande consapevolezza di quali siano i valori veri e quali quelli falsi, con un movimento organizzato e autonomo per prima cosa "politicamente" e cosa non meno importante finanziariamente. I cobas che a me non piacciono, essendo corporativisti e pensando di conseguenza solo ai loro interessi, hanno dimostrato che sono i rapporti di forza a determinare il cambiamento della situazione; es. cobas macchinisti FS, senza di loro i treni non si muovono e si va alla trattativa, peccato che loro, punto di forza dei lavoratori di tutto il comparto ferroviario, non abbiano lottato anche per i loro colleghi con meno forza contrattuale finendo per fare il gioco dell'azienda. Così in un movimento nuovo e molto bello come il M5S io vedo la possibilità concreta di portare linfa nuova a tutti quelli che sono rimasti delusi dai vari bordelli di tutto lo schieramento parlamentare, dapprima corrotti e poi diventati a loro volta corruttori e conniventi delle varie lobbies internazionali, e spero che si abbia sempre la capacità di analisi autonoma della realtà sociale e ripetendomi, la capacità di essere autonomi economicamente. Io credo che arrivare a governare un comune, una provicia, una regione ecc. si corra sempre il rischio di cadere nella tentazione o di allevare la classica "serpe in seno" ma credo sia altrettanto giusto provarci.

Alfredo P., La Spezia Commentatore certificato 25.04.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Si vive nonostante.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

"Varese, donna accoltellata e uccisa
fermato il padre, ferito il fratello."

La merda si gira nel badile, padani nonculturati canale5 cocainomani semianalfabeti leccapotenti papponi nuclearisti.

E ricordate che siete voi che riciclate i soldi della mafia, quando andate in cantiere a lavorare, fabbricando case...


festa della liberazione? poveri italiani, struprati, giustizziati, bombardati.

la distruzione delle città dal 1943 al 1945 chi la fatta?

i coglioni festeggiano la loro idiozia!

colonia italia 25.04.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A me piace il post che hai scritto e l'ho condiviso. Però vivo a Milano e alle regionali
pur votando con mia madre la lista del Movimento 5 Stelle non siamo, per poco, riusciti ad eleggere un consigliere in regione. Qui c'è Letizia Moratti e il cemento e non solo è aumentato a dismisura. Nella lista civica di Giuliano Pisapia c'è una maggioranza di donne (27 su 48). Tutte non professioniste della politica, tutte convinte della necessità di cambiare. Insegnanti, manager, chef e studentesse in testa.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

questa è bella: http://www.signoraggio.it/2011/04/signoraggio-news-17042011-2/

Grillo, perchè non ce lo dici tu?

sochmel 25.04.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringraziamo gli Americani che ci hanno concesso la Democrazia e i soldati Italiani che dopo l'Armistizio hanno continuato a combattere.

a volte (ritornano
--------------------------------------------------

Signor a volte!!!

A me piace giocare in trasferta...
Ipotizziamo che lei abbia ragione (e ovviamente non ce l'ha...ma facciamo finta)...lei non ha mai sentito nel coppino l'alito del mafiosetto che viene a riscuotere il credito concesso???
S'è sempre sentito a sovranità piena?
No, perchè ho la vaga sensazione che gli stellestrisciati siano ancora qui...e se hanno allentato è solo perchè non siamo più strategici...
A lei risulta forse il contrario???
I partigiani fecero il loro...fonte mio padre (avesse lei fonti migliori?) gli ammericani gli hanno sganciato tonnellate di piombo sul coppino...per liberarci? Forse perchè stava arrivando l'armata rossa???

Io abito nel triangolo rosso...lei è al corrente che dopo l'8 settembre non scomparve nessun fascista??? Secondo lei perchè avvenne la carneficina dopo il 25 aprile??? E se avvenne la carneficina dubito che i partigiani non ebbero ruolo...deciditi figliolo! O l'una o l'altra. Entrambe mi paiono improponibili.
Tutto ciò detto da uno che adora giocare in trasferta...

Hasta scellerato...poniti una domanda e datti una risposta...direbbe Marzullo...

maurizio spina Commentatore certificato 25.04.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche oggi abbiam mangiato.
domani è un'altro giorno si vedrà!

grande fermento nella mia cittadina per le prossime elezioni comunali.

oggi mi salutano tutti, anche chi fino a poco tempo fa manco mi cagava di striscio.

già, sti cittadini modello, candidati per uno stipendio a spese della comunità, svendono dignità e faccia per un voto.

mi son riproposto di dire a tutti che li voterò, così da partecipare a convegni, meeting, rinfreschi, pranzi e cene, mangiare e bere a baffo fin che ce ne sta nello stomaco, e poi incularmeli tutti il giorno delle elezioni, non votandoli.

piccola soddisfazione, visto che purtroppo loro mi inculeranno dal giorno dopo, facendomi pagare i loro gettoni di presenza.

purtroppo la lista del M5S è impossibile farla, pochi disponibili, nonostante i molti sostenitori.

non tutti son disposti a mettere la faccia e la firma in una cittadina dove si conoscono tutti, e tutti hanno qualche cosa da nacondere, e di conseguenza facilmente ricattabili.

vedremo con le prossime, che saranno a breve, in quanto non credo proprio che chiunque salga riesca a risolvere tutti i problemi lasciati dalla "gestione" precedente, rigorosamente PDL, e di conseguenza a "irresponsabilità illimitata".

nel pomeriggio girerò per un'ulteriore mangiatina a sbaffo, chi se ne frega, finchè offrono loro....


Primo Levi - Partigiano Gianni

Dove siete, partigiani di tutte le valli,
Tarzan, Riccio, Sparviero, Saetta, Ulisse?

Molti dormono in tombe decorose,
quelli che restano hanno i capelli bianchi
e raccontano ai figli dei figli
come, al tempo remoto delle certezze,
hanno rotto l'assedio dei tedeschi
là dove adesso sale la seggiovia.

Alcuni comprano e vendono terreni,
altri rosicchiano la pensione dell'Inps
o si raggrinzano negli enti locali.
In piedi, vecchi: per noi non c'e' congedo.

Ritroviamoci. Ritorniamo in montagna,
lenti, ansanti, con le ginocchia legate,
con molti inverni nel filo della schiena.
Il pendio del sentiero ci sarà duro,
ci sarà duro il giaciglio, duro il pane.

Ci guarderemo senza riconoscerci,
diffidenti l'uno dell'altro, queruli, ombrosi.
Come allora, staremo di sentinella
perché nell'alba non ci sorprenda il nemico.

Quale nemico? Ognuno e' nemico di ognuno,
spaccato ognuno dalla sua propria frontiera,
la mano destra nemica della sinistra.
In piedi, vecchi, nemici di voi stessi:
La nostra guerra non e' mai finita.

Roland Eagle () Commentatore certificato 25.04.11 13:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Par condicio:

W Berlusconi!


(Un istante dopo averlo scritto, l'autore di questo post si pente e si dissocia da se stesso. In base alle leggi sui pentiti si dichiara non punibile)

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 25.04.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attendo fiducioso una alternativa alla attuale classe politica MARCI sin nel profondo.
SE saranno le liste 5 stelle, bene, altrimenti qualsiasi altra cosa DEGNA DI CONSIDERAZIONE sara' accettata perche' sono ARCISTUFO di vivere in un paese dalle incredibili potenzialita' DISATTESE dall'incredibile inettitudine di chi dovrebbe gestirle.
Questo non considerando i criminali al governo e quelli FUORI che tirano i fili.
Siamo in un paese che oramai tutti sappiamo come'e' gestito.
I risultati sono EVIDENTI e occorre cambiare al piu' presto lo status quo' o finiremo MOLTO MALE.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cacciari è il RE dell' inciucio, insieme al Berlusca si dividevano la cara Veronica, uno se la faceva davanti e l'altro da dietro.

Carlo Carli 25.04.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL REFERENDUM NON E' SALTATO: STA ALLA CORTE DI CASSAZIONE DECIDERE.

Ai referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno vota SI per dire NO.

1 - Vota SI per dire NO AL NUCLEARE.
2 - Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA.
3 - Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO.

RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM!

Il Governo NON farà passare gli spot ne' in Rai ne' a Mediaset...

Bene...

Anzi,male...!

In un paese dove bisogna votare SI per dire NO,

No per dire SI...

Non c´é bisogno di aggiungere altro sul livello

"democratico"...

Democrazia capovolta,questo é attualmente il

"nostro" paese...

Non resta altro da fare che mandarli AFFANCULO

per mandarli AFFANCULO...!!!

Semplice,

chiaro e,

soprattutto al piú presto possibile...!

Purtroppo i mezzi "democratici" sono sempre meno,

se non addirittura azzerati...

Saluti

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 25.04.11 12:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE HAI SCRITTO BEPPE E' PURA VERITA' E VALE PER TUTTE LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE NESSUN COMUNE, PROVINCIA O REGIONE FA' ECCEZZIONE.

====================================================
"cercate la verità essa vi renderà liberi"
====================================================

POLITICI SIETE RAPPRESENTATIVI DEL NULLA, VERGOGNA.

AL - 2012 25.04.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Seppeliamoli tutti con un sorriso !!!
Dai M5S .... si cresce.... si cresce....

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

non capisco,perchè,da un mese non ricevo.più news da(beppegrillo.it) come mai sono cancellato..tuttti i giorni leggo vs scritti vorrei sapere il perchè salvini fracesco
(francorocco@msn.com)

franco s., bergamo Commentatore certificato 25.04.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

napoletani, abbiate almeno il coraggio di ringraziare Maroni : vi sta eliminando parte della camorra... a gratis!
quella famosa camorra che saviano decriveva in un libretto con i suoi copia incolla dai giornali locali

inoltre berlusconi ha tentato anche con la monnezza, ma a voi sembra non fregare nulla: mi raccomando adesso arriva il caldo , cercate di darvi una calmata ... possono saltare fuori anche i vibrioni!!

Viviana Laverde, Piana di Monte Verna Commentatore certificato 25.04.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mattina seguente, il 12 luglio 1916, fu condotto insieme a Fabio Filzi al Castello del Buon Consiglio, al tempo adibito a caserma delle truppe austro-ungariche. Durante il processo non si abbassò mai alle scuse, né rinnegò il suo operato e ribadì invece la sua piena fede all'Italia. Respinse l'accusa di tradimento a lui rivolta per il duplice fatto d'essere suddito asburgico passato alle fila nemiche e deputato del Reichstag che offrì intelligenza al nemico in tempo di guerra. Egli si considerò invece soltanto soldato catturato in azione di guerra.

Cesare Battisti.
Grazie a Lui, esiste l'Italia.
Ricorda.

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Nella notte tra il 29 e il 30 agosto 1706 - in pieno assedio di Torino da parte dell'esercito francese - forze nemiche entrarono in una delle gallerie sotterranee della Cittadella, uccidendo le sentinelle e cercando di sfondare una delle porte che conducevano all'interno. Pietro Micca - conosciuto con il soprannome di passepartout - era di guardia ad una di queste porte insieme ad un commilitone.

I due soldati sentirono dei colpi di arma da fuoco e capirono che non avrebbero resistito a lungo: decisero così di far scoppiare della polvere da sparo (un barilotto da 20 chili posto in un anfratto della galleria chiamata capitale alta) allo scopo di provocare il crollo della galleria e non consentire il passaggio alle truppe nemiche.

Non potendo utilizzare una miccia lunga perché avrebbe impiegato troppo tempo per far esplodere le polveri, Micca decise di impiegare una miccia corta, conscio del rischio che avrebbe corso. Istintivamente, quindi, allontanò il compagno (con una frase che sarebbe diventata storica: «Alzati, vai e salvati, che sei più lungo di una giornata senza pane e senza esitare diede fuoco alle polveri.

Chi Disse che gl'Italiani son Coglioni?
Una Testa di Cazzo Fascista, Idraulica, ServoAssistita...

Pietro Micca, ha Avuto Figli.
E Vivono!

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Il 4 settembre 1746 gli austriaci sono a San Pier d'Arena (Sampierdarena).

Le trattative diplomatiche con il Generale Brown risultano vane. Il 6 settembre 1746 la situazione già critica precipita con l'arrivo del Marchese Antoniotto Botta Adorno. Nonostante appartenga al patriziato genovese, nutre forte rancore per ragioni familiari nei confronti della Repubblica. Il Marchese, evidentemente accecato dall'odio, avanza richieste umilianti ed economicamente esosissime.

Le pretese eccessive, l'occupazione dei punti chiave di Genova, il tentativo di sottrarre le artiglierie cittadine e il comportamento delle truppe, portano, il 5 dicembre 1746, alla rivolta popolare.

L'insurrezione scoppia a Portoria. Un mortaio genovese in mano agli austriaci rimane impantanato durante il trasporto. Le truppe d'occupazione, con la forza, vogliono costringere i passanti a liberare il pezzo d'artiglieria. Lo sdegno e l'ostilità della popolazione si concretizza nel gesto del Balilla che al grido "che l'inse?" scaglia la prima pietra di una fitta sassaiola. Le truppe sono costrette ad una fuga precipitosa dovendo abbandonare il cannone.

Nei giorni seguenti si alternano scontri a tregue e trattative diplomatiche.

La sollevazione dei genovesi costringe Botta Adorno ad abbandonare la città riparando a Novi. Il successivo tentativo di tornare a Genova viene prontamente contrastato costringendo il Marchese a rifugiarsi nuovamente a Novi.

Nel febbraio del 1747, il Marchese Antoniotto Botta Adorno che tradendo la Patria d'origine volle umiliare l'intera città di Genova, viene ripagato con ugual moneta subendo l'umiliazione della sostituzione al comando delle truppe.

Successivamente, anche il nuovo comandante Schulembourg tenta invano la presa di Genova.

Siam di Nobile Progenie.
Rammenta.

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è il 25 aprile, festa della Liberazione
Buon 25 aprile a tutti e che da oggi cominci la Liberazione di questo paese dai tanti immondi che ci opprimono e ci sfregiano. A cominciare dal tesserato piduista 1816.

Esponiamo il tricolore, in ricordo dei caduti per la Liberazione e come monito agli oppressori attuali.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 25.04.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Donadi, IDV, ha pesantemente attaccato Grillo su AFFARItaliani on line. Dice che è il miglior amico di b e che condiziona i giovani.
Facciamoci tutti coraggio, occorre molta forza, gli attacchi diventano sempre piu feroci.

mariuccia rollo 25.04.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva la Liberazione. Viva il 25 aprile!

E affanculo quei ragazzotti che a Roma sono andati in giro a mano alzata col tipico saluto fascista.

Comunicato per i fascisti. Piazzale Loreto si e' gia' esplicitato una volta, ripeterlo non creerebbe grossi problemi di coscienza, anzi!

Pero' il grave e' che le cosiddette "forze dell'ordine" non siano intervenute, dal momento che l'apologia fascista e' ancora vietata in questo Paese.
Stiamo in campana raga' che c'e' un disegnino non troppo simpatico secondo cui qualcuno vuole tentare il ripetersi della "storia".

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 25.04.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi festa di una liberazione mai avvenuta, si perpetua un falso storico incredibile.

Ringraziamo gli Americani che ci hanno concesso la Democrazia e i soldati Italiani che dopo l'Armistizio hanno continuato a combattere.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 25.04.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe ora di finirla con questi discorsi pieni di retorica e sarebbe anche ora di vedere la realta´qual´e´e quale e´sempre stata.
La bandiera rossa, la falce e il martello, anche loro all´epoca erano strumenti di marketing come le cravatte verdi o le camice nere o il tricolore o vattelapesca cosa.
Ma ci sveglieremo mai un giorno e capiremo mai che e´ora di finirla con lo strumentalizzare le masse, fare il lavaggio del cervello servendosi della piu´bieca retorica, belle parole che riflettono una realta´mai esistita, che hanno illuso gente fino a farla morire, per un ideale che non esisteva, solo per il tornaconto dei pochi "furbi".
Io non so se ci sono ancora ideali "puliti".
Certamente a mio parere non c´e´nulla per cui valga la pena di rischiare la vita.
Forse l´unica certezza che abbiamo e´che oggi siamo qui e domani chi lo sa.

Patrizia Demaria 25.04.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe. Questo tuo post-denuncia è vero in tutte le sue parti. Sono d'accordo: La democrazia in italia è, secondo una mia definizione, "una dittatura di molti in cui si ha libertà di parola"...qualche volta!
E l'inciucio PDL/PD-menoelle è evidente...almeno agli occhi di chi ha una mente pensante.
Grazie!

Anna S., Sondrio Commentatore certificato 25.04.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Roma, Altare della Patria, Festa della Liberazione:
L'ex GUF (Giovane Universitario Fascista) saluta l'ex MSI Ignazio La Russa e l'ex MSI Gianni Alemanno.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.04.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

mi piace

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Il grosso problema non sono i partiti, sono le multinazionali.
Queste hanno soldi a sufficenza per comprare i politici necessari, non importa di che partito.
Sponsorizzano le campagne elettorali, fanno il giusto marketing e pilotano i voti.
Il passo seguente e´far passare o non far passare le leggi a loro convenienti.
Il mondo e´in mano ai banchieri e alle multinazionali.
Noi ci illudiamo di poter democraticamente eleggere, in realta´il nostro voto e´una farsa.
E´inutile combattere contro questo o quest´altro partito, invocare l´onesta´etc.
Io personalmente non nutro alcuna speranza di poter cambiare nulla.

Patrizia Demaria 25.04.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, entra nel PD con tutto il movimento 5 stelle e partecipa alle primarie.
Sono sicuro che le vinceresti e butteresti fuori i boiardi di questo partito che non meritano la base che hanno.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.04.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna purgare la politica, in un modo o nell'altro. questi hanno il culo in faccia non danno limite alla loro ingordigia! ma il loro giochetto di farci sopravvivere si sta rompendo!

Stefano G., Vallecorsa(FR) Commentatore certificato 25.04.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Aria Fritta.
Inflazione,Deflazione,Espansione,Compressione,Semplificazione,Normalizzazione,Equazione,Istruzione,Lavorazione,Democratizzazione,Attivazione,etc.etc. tutta aria fritta che si puo' esprimere con una sola parola:inculazione.

Aria Fritta 25.04.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
ma noi "italioti" moderni diventeremo mai "partigiani" per liberarci del nano come hanno fatto i nostri padri.
Penso che ci manchino i coglioni, però, siamo dei coglioni, nessuno escluso, quindi non offendetevi.

Ciro Cuciniello, Salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NOI SIAMO UN’EPOCA”

Per quanti occhi possano avere
le nazioni della terra e quelle del cielo,
non potrebbero mai calcolare
l’essenza di Dio
né l’ipotenusa che il suo occhio traccia
aldilà d’ogni sofferenza
e d’ogni speranza.
Che ne abbiamo coscienza o meno,
che fortemente lo vogliamo o meno…
siamo noi cinici o sognatori,
stirpe di maghi o disillusi,
rappresentiamo l’essenza del tempo
ben oltre le sue soglie.
Passate le prime esplorazioni celesti,
i primi mutamenti pubici e corporali,
che lo vogliamo o no –
che ne abbiamo coscienza o meno -
ben distinta dalle altre e alle altre correlata
… noi siamo un’epoca.


MA I NOSTRI PARTIGIANI SONO MORTI PER "GNENTE"?

W il 25 aprile!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

"La Pasquetta capricciosa", "la mania per la futura sposa reale Kate Middleton", "i gemellini di orso adottati dall'agricoltore cinese Thian", "le novità per quel che concerne le uova di Pasqua, tra creatività e tradizione", "la sauna semovente su quattro ruote inventata da due ex contadini sempliciotti della periferia di Mosca". Tutto questo c'era. La denuncia di una giovane politica lombarda che tira in ballo il Ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ed il Popolo delle Libertà - "hanno cercato di comprarmi, di farmi rientrare nei ranghi offrendomi un posto in Mondadori" - no, nel Tg1 di stasera, servizio pubblico, primo telegiornale italiano, non c'era.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.04.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Orcodio...Ieri non sono stato a messa !

Non mi sono comunicato !

...Vado all'inferno ?

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.04.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e
Sempre più lontani, sempre più strani... mentre il popolo cresceva e pensava, una Casta di sx stronfia e vacua, insopportabile, incapace ormai di rapportarsi a qualsiasi valore non dico nemmeno di sx, ma di vita
Io non capisco
Mio nonno era a fare il carbone in Corsica e mangiava solo pane, aveva 10 figli e un giorno per disperazione si è impiccato lasciando una vedova e 10 orfani
Mio padre era in Corsica a 8 anni, e per comprare quel pane si faceva 15 km nei boschi. Adulto, ha fatto 6 anni di guerra ed è tornato senza un occhio, con l'ulcera e un carattere infame
Avevano in casa una bandiera rossa alta 2 metri
Sognavano un mondo migliore di pace e giustizia
Io non capisco
Ma nemmeno loro capirebbero
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE!!!!!!!!!!!
QUELLO CHE SCRIVE IL GIORNALISTA FULVIO GRIMALDI SULLA LIBIA DI GHEDDAFI POTREBBE FAR CAMBIARE PARERE SU DI LUI...DI SEGUITO UN PEZZO:Perché ci fanno questo?” Al centro della domanda, l’Italia del baciamano, l’Italia delle colpe, l’Italia beneficiata. L’Italia i cui Tornado guidano i bombardieri sui beni e sui corpi dei figli dei 600mila massacrati da Graziani. L’Italia, i cui ratti di regime, con il pugnale del colpo alla spalla ancora sanguinante in mano, vanno a elemosinare petrolio e business ai gangster di BengasiPerche ce lo fanno?” Ve lo fanno, fratelli libici, perché non vi siete lasciati globalizzare, perché all’élite di tagliagole che tiranneggia il mondo e ne succhia il midollo non avete lasciato campo libero per depredarvi impunemente. Perché avete conversato e trattato con gli altri alle vostre condizioni, condizioni che non dovevano compromettere quello che per l’ONU era stato il più alto Indice di Sviluppo Umano del continente e il primato nel rispetto dei diritti umani: istruzione, sanità, casa, lavoro, anziani, maternità, infanzia, donne. Perché avete tenuto fuori dalle palle chi veniva con la pretesa di sostituire la dittatura dei consigli d’amministrazione alla vostra forma di democrazia socialista. Perché siete quelli che ai fratelli africani e di altre parti non garantivano CIE e affini, discriminazione, esclusione, razzismo, ma lavoro e dignità. A due milioni e mezzo su sei milioni di autoctoni. I quattro scalzacani felloni che si sono venduti alla schiavitù politica, economica, sociale e morale dell’imperialismo e che oggi “governano” a Bengasi, sono i transfughi della Cia, già spiaggiati a Washington e Londra da decenni per coltivare la presa della Libia da parte del “libero mercatoE sono i due ex-ministri che oggi si fingono statisti del Consiglio di Transizione che, a partire dal 2005, entrarono CERCARE "BLOG MONDOCANE DIFULVIO GRIMALDI" ..DA ANDARE A VEDERE ANCHE DISCORSO DI GHEDDAFI ALL UNIVERSITA LA SAPIENZA

antonio iefalo 25.04.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN RICORDO DEI PARTIGIANI CADUTI PER LIBERARE L'ITALIA DAL FASCISMO (perdonateci, siamo punto e a capo).
ORA E SEMPRE RESISTENZA!
**********************************************
DALLE BELLE CITTA'

Dalle belle citta' date al nemico
fuggimmo un di' su per l'aride montagne,
cercando liberta' tra rupe e rupe,
contro la schiavitu' del suol tradito.
Lasciammo case, scuole ed officine,
mutammo in caserme le vecchie cascine,
armammo le mani di bombe e mitraglia,
temprammo i muscoli ed i cuori in battaglia.


Siamo i ribelli della montagna,
viviam di stenti e di patimenti,
ma quella fede che ci accompagna
sara' la legge dell'avvenir.
Ma quella legge che ci accompagna
sara' la fede dell'avvenir.


Di giustizia e' la nostra disciplina,
liberta' e' l'idea che ci avvicina,
rosso sangue e' il color della bandiera,
partigian della folta e ardente schiera.
Sulle strade dal nemico assediate
lasciammo talvolta le carni straziate.
sentimmo l'ardor per la grande riscossa,
sentimmo l'amor per la patria nostra.


Siamo i ribelli della montagna,
viviam di stenti e di patimenti,
ma quella fede che ci accompagna
sara' la legge dell'avvenir.
Ma quella legge che ci accompagna
sara' la fede dell'avvenir.
*******************************************
25 APRILE:
ANTIFASCISTI SEMPRE!!!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d
Arrendendosi ci hanno traditi
Hanno sostituito l'inciucio alla lotta sociale. Non c'è stata connivenza che abbia fatto loro schifo
Ora di nuovo candidati indegni sono presentati impunemente come se ciò fosse tollerabile.Poi si lamenteranno se non saranno votati.Come se l'elettore non avesse memoria, o coscienza.E daranno colpa ad altri
Non sanno quello che fanno.Il sangue di sx si è annacquato
Hanno tirato fuori la realpolitik, altro nome per la miseria umana,per presentare pregiudicati o prepotenti
Hanno sfilacciato gli ideali,a poco a poco,se mai c'erano stati
Gli italiani chiedevano cose semplici:vivere in pace,uguali di fronte alla legge,parità sessuale, costituzione realizzata,equilibrio dei poteri, diritti civili,forti che aiutano i deboli,stato sociale,lavoro come valore primario,nessun privilegio ai potenti,informazione libera e buoni esempi,meno ladri,un lavoro che garantisca una vita normale,difesa della maternità e del bambino,cure dignitose ai malati,speranza di futuro per i figli,aria respirabile e acqua pubblica,scuole funzionanti..Non vivere nell'incertezza,vedere i colpevoli premiati, un’economia che è schiavitù,l'ambiente calpestato o venduto,la bellezza in pezzi,una vecchiaia senza dignità a rispetto...
Cosa ci hanno dato?Un precariato che avvilisce, la bicamerale,D’Alema e Violante,i repubblichini,il nuovo fascismo,i patti squallidi con B,l’astio ai referendum,le alleanze infami, le promesse alla Lega,i riciclati di ogni sorta, gli elogi a Marchionne,la distruttiva TAV,lo schifo della munnezza,e poi le assenze opportune, i voti traditori,le oscillazioni,le parole oblique,le supponenze,l’abbandono della piazza, la guerra,la Costituzione tradita..come se il potere giustificasse il diritto di prevaricare sul popolo,sul progresso etico..come se l’arroganza giustificasse la morte civile,le porte chiuse ai giovani,il martirio delle donne, i patti obliqui con la Chiesa,ingiuriare la pace e i pacifisti,sostenere le guerre,elogiare i potenti..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

una coscienza nuova
…Avrebbe voluto una coscienza fresca, così disse, fresca, e che gli chiedesse di compiere altri doveri, non i soliti, altri, dei nuovi doveri e più alti, verso gli uomini, perché a compiere i soliti non c’era soddisfazione e si restava come se non si fosse fatto nulla, scontenti di sé, delusi.

“Credo che l’uomo sia maturo per altro” disse. “Non soltanto per non rubare, non uccidere, eccetera, e per essere un buon cittadino… Credo sia maturo per altro, per nuovi, per altri doveri. E’ questo che si sente, io credo, la mancanza di altri doveri, altre cose, da compiere… Cose da fare per la nostra coscienza in un senso nuovo”.

Elio Vittorini, Conversazione in Sicilia – 1941

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.04.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI TUTTI, CARO GRILLO, OGGI E' LA FESTA DELLA MISERICORDIA, DELLA COMMOZIONE DEL CUORE DI DIO PER CIASCUNO DI NOI, PER TUTTE LE NOSTRE PICCOLE E GRAVI MANCANZE QUOTIDIANE....

E' SACROSANTO LOTTARE CON LE ARMI DELLA GIUSTIZIA E DELLA NON VIOLENZA PER AVERE UN PAESE MIGLIORE, PER AVERE UNA CLASSE POLITICA ONESTA, PER AVERE UN FUTURO DEMOCRATICO ED ECONOMICO, GLOBAE, - CHE COMPRENDA TUTTI GLI UOMINI E DONNE DELLA TERRA - CHE PERMETTA AD OGNUNO ED A TUTTI DI VIVERE ADEGUATAMENTE (QUINDI NON SOLO AGLI ITALIANI ),COMINCIANDO DAL NOSTRO AMATO PAESE ED IO MI SONO ISCRITTO AL M5S PER QUESTO.

MA, RAGAZZI (VI CHIAMO RAGAZZI PERCHE' SONO ANZIANO, NONNO TRE VOLTE),TENETE ALTO LO SGUARDO CHE ALTRIMENTI FINIAMO DI PERDERCI PER SEMPRE!

A CHE SERVIREBBE AVERE UN MONDO FAVOLOSO, PIENO DI BENI ALLA PORTATA MAGARI ANCHE DI TUTTI, SE QUESTO COSIDETTO "NUOVO" MONDO FOSSE SENZA L'AMORA DEL NOSTRO MERAVIGLIOSO DIO, VIVENTE DIO ?

E GUARDATE CHE L'ASTIO, IL CONTINUO SCRIVERE DI ODIO, DI ACREDINE SE NON DI VIOLENZA ANCHE SOLTANTO VERBALE, PORTA ALL'UCCISIONE DI DIO NEL NOSTRO CUORE.

INVERTIAMO LA ROTTA: DA BUONI FIGLI DI DIO, FACCIAMO COME I SANTI, I SOLI CHE HANNO CAMBIATO, NEL LIMITE DELL'UMANO, CAMBIATO DAVVERO IL MONDO; SANTI CATTOLICI, "SANTI" DI TUTTE LE ALTRE VERE RELIGIONI (NON LE SETTE...). CON L'AMORE, LA NON VIOLENZA, IL DIALOGO, L'AGGREGAZIONE PACIFICA, L'ORGANIZZAZIONE E LA DIFFUSIONE DELLA PAROLA CHE UNISCE E NON DI QUELLA CHE SEPARA SOLO E SEMPRE.

IO SONO CON VOI CARI GRILLINI, CARO GRILLO, MA DIFFONDIAMO PENSIERI SANI, SCRITTI IMPREGNATI DI IDEE PER CAMBIARE - ANCHE, CERTAMENTE, DENUNCIANDO I FATTI, COME TANTE VOLTE QUESTO HA SAPUTO FARE, METTENDO IN LUCE DELLE VERITA' NASCOSTE - MA SEMPRE E SOLTANTO PER LA RICERCA PACIFICA, AMOROSA, DI UNA CONVIVENZA, DI REGOLE, DI UNA RAPPRESENTANZA SI'CERTAMENTE MIGLIORE MA IL CUI ULTIMO FINE - RICORDIAMOCELO SEMPRE - DEVE ESSERE, ATTRAVERSO LA MISERICORDIA, L'ARRIVARE NOI TUTTI A VIVERE, DOPO LA MORTE, PER SEMPRE CON DIO.

Ignazio B., Pessinetto Commentatore certificato 25.04.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento

International:

http://www.youtube.com/watch?v=usGnm7p1jSo

Und Tschüss!

anthony c. Commentatore certificato 25.04.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti sono gente che beve.

Bevono di tutto.

Bevono grappa.

Bevono vino scadente.

Bevono le balle che raccontano i loro capi.

Bevono anche se non hanno sete.

Sono alcolizzati.

Gli alcolisti anonimi poco possono con fegati e cervelli infranti.

Continueranno a bere di tutto: sono tossici.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.04.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento

c
E la sx dà medaglie.Non le dà a quelli come Vittorio.Le dà ai industriali.Ai corruttori della legge.Ai padroni.Le dà ai mercenari come Quattrocchi,per uno sfogo d'ira nel momento della morte.Mentre l'unico grido eroico ormai è solo: Basta petrolio!Basta guerre!Basta sfruttamento! Basta depredazione!Basta distruzione dei diritti del lavoro e dell’Uomo!
Ma siamo circondati da vigliacchi
Un tempo quella bandiera rossa portava i nostri sogni.Oggi è sparito il colore,il nome e il sogno.Resta solo la Casta.E’ sparita l’immaginazione
E quando l'uomo smette di immaginare un futuro migliore è morto.Annegato nella propria morte. Come i profughi del terzo mondo.Siamo noi il terzo mondo.Loro sperano ancora in qualcosa. Noi ci siamo seduti sulle nostre morti e non speriamo più in niente
Io non riesco a capire
Hanno mostrato che quello che conta non è la bandiera rossa ma le alleanze,con B,e Bush, Gheddafi,Putin,Lukashenko,i mafiosi della Sicilia,gli ex leghisti di Milano,la camorra napoletana,i ladri di tangenti,i truffatori dell'Irpinia,le sordide multinazionali,i venditori di armi,i corruttori di bambini,ogni sorta di delinquente pubblico e privato...Come se il popolo non contasse
Come se il passato non ceistesse
nell’omologazione più totale con quelli che dovevamo combattere
Come se il popolo non vedesse.E non si schifasse
Hanno tenuto con cura lontani dalle candidature i migliori,i più intelligenti e gli onesti,per favorire piccoli intrallazzi meschini con gente che preferivamo non rivedere,arrivisti che ora ci riprovano,senza vergogna.Il peggio ancora a galla,nella morte anche della facciata
E mentre facevano questo,si sono dimenticati di un programma,si sono dimenticati dei valori umani,della gente,di questo paese,del nostro futuro
Ho dovuto sentire un segretario Pd che diceva che con la globalizzazione non si può far niente.Un altro recuperava i caduti di Salò.La terza abbracciava il camorrista Schifani
Pugnalate, come sentire che con la mafia ci dobbiamo convivere

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Votavo a sinistra, poi non ho più votato i partiti. Ho votato il M5S, poi sono stata troppo male per proseguire.
Adesso spero solo di crepare, per evitarmi il manicomio.
Perché so cosa vuol dire non avere lavoro, dopo aver studiato tanto. Trovarsi orde di meridionali in graduatoria con punteggio superiore, punteggio maturato non si sa nemmeno dove, ed essere esclusa. Accettare di chiedere lavoro in fabbrica e nelle imprese di pulizie, pur di scappare dalla situazione da incubo in cui mi trovo, e vedere che quello è l'amibito delle nigeriane (cioé i sindacati danno lavoro a loro e non a me). Chiedi aiuto psicologico alla asl, e trovi dementi minacciosi e incapaci che pretendono di ficcare il naso nel culo degli altri, e non sarebbero nemmeno in grado di trovare il loro, di culo.
Chiedi alle associazioni per la tutela delle donne, 4 su 6 non ti rispondono nemmeno. Una ti risponde che siccome non sei residente nella loro città, vai poi a chiedere aiuto dove risiedi (però raccolgono fondi per le donne hawaiane). Poi nella mia città, manco mi hanno risposto.
Tutto quello che ho scritto in questo e nei miei precedenti post è VERO. Spero di morire, in ogni caso a votare non ci torno (questione femminile esclusa anche nel M5S), votare lega non me la sento, ma ora capisco che per disperazione si possa rischiare di votare una cricca nazista. Vivo (si fa per dire) con 20 euro al giorno e io pago il biglietto del tram e marocchini, nigeriani (che lavorano) e rom, no. I bidoni delle immondizie del mio quartiere sono ricoperti di rifiuti che i neri del palazzo a fianco portano in auto, scaricando materassi, lavatrici, mobili, di tutto. Nessuno li multa, e loro hanno il lavoro, e io no. E non devono scappare da un incubo, io sì. Ho cercato di dare agli altri, di essere solidale, a volte persino economicamente, con quel poco che potevo, per persone che nemmeno conoscevo. Ora non lo farei più, manco fossi milionaria, perché per me c'è stato solo orrore ed esclusione. Fine.

Hissa H. 25.04.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tedesco:

http://www.youtube.com/watch?v=dQrgOwYbgns&feature=related

anthony c. Commentatore certificato 25.04.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento


In Turco:

http://www.youtube.com/watch?v=9JQQG-X0yI4&feature=related

anthony c. Commentatore certificato 25.04.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

In spagnolo:

http://www.youtube.com/watch?v=GE_MJ7USA38&feature=related

anthony c. Commentatore certificato 25.04.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

b
Cento anni non sono bastati a certa sx a capire che la guerra è male,che il capitalismo è male, che la Casta è male,che lo sfruttamento è male, che la connivenza è male,che svendere beni pubblici e diritti civili è male,che presentare candidati delinquenti è male
Ma ancora non è molto chiaro alla sx cosa vuole essere
mentre il fascismo ancora avanza
mentre lo sfruttamento prende potere
mentre la distruzione del pianeta ci uccide
E così certa sx odia più i pacifisti che fascisti e mafiosi
Odia più gli operai dei padroni
Odia più i volontari dei mercenari
Eppure la pace è il primo valore
Primo a essere tradito
Primo a essere ignorato
Primo a passare dopo gli interessi e le opportunità
Ma qualcuno continua a pensare che il petrolio è meglio
che il nucleare è meglio
che il mercato è meglio
che la Casta è meglio
che il conto in banca è meglio
Non c’era nessuno ai funerali di Vittorio
che pure era della sx
quella che è ho nel cuore
quella che è morta per sempre
salvo che nei nostri sogni
quella che per rifiorire deve cambiare il suo nome di sx
in qualcosa d’altro
perché i suo l’ha contaminato
La pace è una risorsa finita.Che appartiene al passato.Al Mito.Morta.Sepolta.Feccia.Raschio del barile.Sputo della terra.Scoria atomica
Uccisa da una cosa che si chiama Interesse
e che ha ucciso il Valore
che ha ucciso l’Uomo
che è il massimo valore
Il petrolio è sangue e carne.Il nucleare è sangue e dolore.Lo sfruttamento è sangue, carne e dolore. Ma la sx l'ha dimenticato.La sx si è venduta l’anima.Insieme alla bandiera rossa
Ha perso la faccia,va in giro puzzando come un’appestata
Una volta c’era una bandiera rossa
poi la sx ne fece un tappeto per il nuovo dittatore

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La democrazia è un imbroglio, come i suoi strumenti.
VATTE A FIDÀ……

La catastrofe capitalista avvolge il pianeta, mentre in Italia la perenne fibrillazione politica si divide tra manovrette governative ed illusioni referendarie.
Intanto, il ciclo della ripresa si tinge di green-economy, l’ultima ideologia corrispondente al grande affare della planetizzazione capitalista.

Com’era facile prevedere, lo stesso svolgimento referendario, oltre il suo dubbio risultato, dipendono da tempi e date scandite tra amministrative, furberie governative, decisioni tecniche della corte di cassazione.

Sull’onda dell’effetto emozionale del disastro nucleare in Giappone, il governo cerca rimedio prima nella moratoria, ora nei codicilli dell’Omnibus, cercando di impedire lo svolgimento del referendum contro il nucleare ( e per l’acqua pubblica! ) e di inficiare lo stesso raggiungimento del quorum sugli altri 2 referendum per l’acqua pubblica e sul legittimo impedimento.

Decreti salvagoverno si saldano con l’evidente raffreddamento nei rapporti politico-diplomatici con la Francia ( e con l’EDF nucleare francese partner del neo-ciclo nuclearista italo-europeo ), per la contesa sugli immigrati e per l’arrogante presenzialismo francese nella guerra di Libia.

Al decreto berlusconiano reagiscono trasversalmente le lobby nucleariste italiane di destra e di sinistra “dividendosi” tra chi si “indigna”e chi canta “vittoria”.

Con un occhio alle amministrative di maggio, anche le pulci “verdi” ed ecologiste tossiscono, e, mentre urlano alla “truffa” ed allo “scippo”, fondano l’ennesima costituente-ecologista, nella speranza di seguire il successo dei verdi tedeschi.

Per quanto ci riguarda, fiducia negli istituti della democrazia borghese non ne abbiamo, cosi’ come non deleghiamo alle promesse del governo o a una qualche “riscossa” delle urne la nostra vita e la nostra salute.

Ancora una volta
guerra-acqua-nucleare

SOLO LA LOTTA PAGA!

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.04.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

a
Un 25 aprile senza la sx
Io non capisco
Ho sempre votato a sx
Così era di sx mio padre e mio nonno
Non ho mai preteso che nessuno fosse un eroe
So che i grandi uomini sono pochi e in politica anche meno
Sono realista e le utopie le lascio ai sognatori
Ma certe cose mi parevano necessarie
La pace innanzitutto
Ho sempre votato a sx
Così era di sx mio padre e mio nonno
come tanti poveri
Ma la pace,quella,la volevo
Senza la pace non c’è nemmeno vita
La guerra si porta via anche il rispetto per noi stessi e distrugge quello per gli altri
Hanno difeso la guerra come un valore cristiano, una necessità economica,un bene democratico,una missione umanitaria,l'aiuto a un popolo bisognoso,un dovere di alleanza politica
Non sapevano più cosa inventarsi per bestemmiare la pace
Hanno ucciso la pace torturandola in ogni modo
L'hanno messa in agonia come nemmeno l'inquisizione gli eretici
La pace è il prigioniero di Abu Ghaib col cappuccio in testa
La pace è l’operaio della Fiat che si piscia addosso contratto dal dolore
La pace è il minatore del Sulcis senza più futuro
La pace è l’acqua e l’aria venduta
E’ il conflitto d’interessi e le bugie sociali
E’ il tangentista candidato nel Pd
Il precario, il disoccupato
Il profugo e lo zingaro
La pace è stata la loro bugia e la loro morte
Me lo aspettavo dai fascisti,anche da quelli travestiti da cristiani o liberali,da uomini di fede o democrazia
Non me l’aspettavo dalla sx che mi facesse vergognare
del passato
dei morti
dei caduti
dei martiri
di quelli che ogni giorno cadono nel lavoro o nell'ingiustizia
nell’indifferenza della Casta
E mi ha schifato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoci la Liberta' negataci in questi ultimi anni di oscurantismo.

Un grazie ai partigiani che ci liberarono dal fascismo e un vaffanculo agli attuali politici che non hanno difeso quella Liberta'.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.04.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POST DI OGGI

Buon giorno a tutti.

Io penso che non sia tutto cosi lineare come descritto nel post: non parlerei di matematica, casomai di statistica.

E' vero che di inciuci ce ne sono stati, li ha elencati tutti e molto bene Travaglio in uno dei suoi passaparola, ma a mio avviso vi è di più.

Io non credo nella bonta e nell'altruismo. Credo negli interessi. Credo anche che se tutti noi conoscessimo a fondo le nostre possibilità e di benessere sociale, loro non esisterebbero neppure.

Vedete, la colpa è soprattutto nostra (vostra). E' nostra la causa dei dalema, dei berlusconi, dei bossi etc! E' nostra la colpa degli inciuci!

Ognuno di loro risponde al proprio elettorato di riferimento, massimizzano l'utilità di quello che fanno, e se il PDL e il PD rapresentano il 60% degli italiani, il 60% degli italiani è cosi, come loro.

Allora che volete, una nuova "dittatura del proletariato", ops, "dittatura dei grillini"???

Se siete democratici ("democrazia" rapresentativa), e lo confermate tutti i giorni, allora bisogna aver pazienza, aspettare il proprio turno.

Altrimenti sareste qualcosaltro: comunisti, anarchici, in ogni caso insurrezionalisti! E se lo siete, allora che cosa state aspettando???

No, non credo che lo siate. Allora c'è qualcosa che non va, qualcosa di profondamente sbagliato in voi. Voi in primis siete quelli che dovrebbero cambiare. Cambiare voi stessi per cambiare il mondo.

Altrimenti il sillogismo non torna. E scusate se è poco. E' un altra conferma cche la retorica è inutile e dannosa. Di solito, almeno io, viviamo di sostanza, SGHEI. Soldi che si contano, non si pesano.

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 25.04.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Per Vik...İtalyan marşı.
Çav Bella

http://www.youtube.com/watch?v=7MyJk9yEZF0&NR=1

anthony c. Commentatore certificato 25.04.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

I partiti si sono spartiti l'Italia, a parte forse i comuni sotto i 5.000 abitanti.
Sì, perchè quelli son Contadi di Nozze con Piccoli Feudatari Mafiosi.
Se l'Italia è da Arare, questi Paesini son da Disboscare...

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i cosiddetti "nobili" sono discendenti di macellai e di assassini. Sono tutti demoni. Per esempio, gli Windsor discendono alla lontana dal Re Olaf II di Norvegia, le cui crudeltà farebbero impallidire Mengele.

Olaf II di Norvegia condannò i suoi oppositori ad essere soffocati da masse di vermi o da vipere, altri li fece mutilare orrendamente. Ad altri ancora fece accendere un fornello sul ventre fino a cremarli lentamente. E questo mostro, ritenuto santo dalla Chiesa del Male che ha sede in Vaticano, è l'antenato diretto dei diavoli della Casa di Windsor. Che si diffonda la notizia: i reali inglesi sono progenie del Maligno!

Il cataro 25.04.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si ricomincia..................


Italia dei Valori contro Beppe Grillo: “E’ il miglior amico di Berlusconi”

http://www.giornalettismo.com/archives/122675/italia-dei-valori-contro-beppe-grillo-e-il-miglior-amico-di-berlusconi/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.04.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Perche' beppe non metti prima delle elezioni un voto web , cioe'tutti quelli che possono votare a milano, segnalano il proprio voto al canditdato cinque stelle cosi'gia'da li'si potra' avere un'ideadal blog.Magari i votanti possono mettere anche un numero di persone che voteranno come loro es. genitori fratelli amici etc.

Comunali 28/05/2006 | Area ITALIA | Regione LOMBARDIA | Provincia MILANO | Comune MILANO

Elettori 1.030.616

Votanti 695.912

67,52%
Schede bianche 6.260
Schede non valide (bianche incl.) 15.850

MORATTI LETIZIA 353.410 51,97

FERRANTE BRUNO 319.487 46,98

andrea papi 25.04.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

recentemente ho avuto modo di discutere con alcuni grillini. Ho palesato qualche mia idea ma ho rimediato solo un discreto numero di vaffa. Ragazzi miei, ho una certa età, potrei esservi padre. Non ho più le vostre energie ma un po' d'esperienza si. Avete preso l'amena abitudine al vaffa e con esso pensate di rivoltare tutto. Vi faccio notare che in campagna ci siete sempre andati voi e temo ci andrete ancora a lungo, quelli che desiderate tanto mandarci stanno in realtà ben saldi nelle loro dorate poltrone.

gigi di marco Commentatore certificato 25.04.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****

Una mattina mi son svegliato,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
Una mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor.

O partigiano, portami via,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
O partigiano, portami via,
ché mi sento di morir.

E se io muoio da partigiano,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
E se io muoio da partigiano,
tu mi devi seppellir.

Mi seppellirai (Mi porterai) lassù in (sulla) montagna,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
Mi seppellirai(Mi porterai) lassù in (sulla) montagna
all'ombra di un bel fior.

E (Tutte) le genti che passeranno
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
E (Tutte) le genti che passeranno
Ti diranno «Che bel fior!»

«È questo il fiore del partigiano»,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
«È questo il fiore del partigiano
morto per la libertà!

*****

Per non dimenticare, MAI!

hasta siempre


Quella Pesantezza delle Membra,
è Sana conseguenza del Lavoro Svolto.
Un Corroborante dello Spirito.
Il Respiro del Venticello di Primavera,
porta i Seni carchi di Prosperita'.
Bravi Ragazzi: avete Operato il Bene.
Presto la Lontra,stara' con la Pancia al Sole.
Senz'Anima a Muoverla.
Me lo ha conFidato un Sasso, stamane.
L'Empio, sempre Muore, nel suo Marcio...

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento

ALL'ITALIA

“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.

Stanno distruggendo l'Italia.
Quand'è che reagiamo?

W IL 25 APRILE!
e. b.


Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

…. sempre riguardo ad arare il terreno, non sento più le contestazioni dei... parassiti, in pubblico che sicuramente fanno il loro effetto…

Francy V. 25.04.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono economisti!!!!!!!
Leggete l'articolo e comprate il dvd!!!!!!
Altro che i politici.

http://www.sapienza-finanziaria.com/2011/04/porocan-di-eugenio-benetazzo-dvd.html

Martino G. Commentatore certificato 25.04.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Max Stirner ha posto il problema seme M5S lasciato tra le erbacce è destinato a morire.
Per arare il terreno, per cambiare gli italiani, fargli aprire gli occhi, il blog come i meetup, affinchè non fungano solo da valvola di sfogo, dovrebbero essere le basi da cui partono le iniziative, le idee, le attività per mettere in luce sia il marcio della nostra realtà italiana sia il buono che ci può cambiare radicalmente.
Allora io avevo detto nel post precedente, che non sarebbe male far circolare il più possibile, volantini con il programma del mov 5 stelle e volantini contenenti tutti i veleni della politica e del parlamento, poi ognuno di noi ne stampa un pò e lo mette in giro, non sarebbe un modo come tanti per “arare il terreno” come dice Stirner?

Francy V. 25.04.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due neo-genitori leghisti si presentano ad un parroco di un paesino del Veneto per accordarsi sulla data del battesimo della neonata.

Il parroco:
"Allora figlioli, come volete chiamare la piccola...?".

"Avremmo pensato... Sifica".

"Sifica!?".

"Sì... perché Simona ci sembra così volgare!".


ITALIA LIBERA!!!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 25.04.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUOVA SCOSSA ECONOMICA PER IL SUD

C'è una nuova scossa economica per il sud perchè evidentemente quella precedente annunciata da berlusconi non era abbastanza potente.
Questa volta sono tremonti e calderoli ad innescarla.Come?
Ma si con il solito piano per l'edilizia pubblica e privata.
Energie rinovabili neanche a parlarne le uniche in grado di muovere soldi ed occupazione.
Formazione ed innovazione sono una bestemmia e riconversione aziendale è un termine di un altro sistema solare.
I leghisti naturalmente non fanno battere cassa allo stato e si inventano l'acqua calda.
Sono morti come le loro idee mentre seppelliscono la nazione sotto il cemento li dove dovrebbero essere loro con le loro alchimie mentali.
Italiani ma quando li mandiamo a fanculo?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 25.04.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

In 100mila per il Papa: "Accogliamo i profughi"


Santo Padre ma noi possiamo rimanere o dobbiamo sloggiare ?

Italo Santagata Commentatore certificato 25.04.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUIZ ITTICO.
Un uomo che ha avuto per figlio un Troto, con quale pescione deve essersi accoppiato?
1- Una besuga?
2- Una scorfana?
3- Una sardina?
4- Una pescia palla?
5- Una pescia alpina?
6- Una pescia marrone?
7- Un'anguilla saettante?

Rebus Ittico 25.04.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cacciari è un deficiente che ha fatto merda di tutto quello che ha toccato, e parlo da veneziano.
Beppe ti sostengo con stima, affetto e coraggio.
PD e PD-L dovete morire (politicamente) tutti, pagare per i danni e tirare lo sciacquone per farvi andare nelle fogne insieme ai fascisti.

jacopo l., Vienna Commentatore certificato 25.04.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON 25 APRILE !

Anniversario della Liberazione dell'Italia dai fascisti

e dai leghisti

I fascisti e i leghisti buoni sono solo quelli morti e per quello a loro auguro solo:

Buona Piazzale Loreto!

Nunzio Principe 25.04.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

MONNEZZA DENTRO E FUORI

A Napoli i candidati per la poltrona di sindaco sono 7.
Il pdl ed il pd-l hanno candidato anche l'uomo ombra,quello che disperde i voti perchè il fine ultimo è candidare lettieri.
Lettieri non è nessuno è solo la faccia pulita(?) di cosentino e landolfi.
Cosentino e landolfi sono i responsabili della distruzione della nostra terra e se c'è ancora qualcuno che è di destra dovrebbe inginocchiarsi e fustigarsi per averli votati e se li voteranno perchè il loro voto ha condannato figli e nipoti al cancro per i prossimi 15 anni.
Si è questo il tempo che hanno alcuni quartieri della provincia di Napoli prima che l'arsenico invada completamente le falde acquifere e cominci la mattanza del cancro.
I magistrati erano vicini all'arresto di cosentino ma la camera non ha dato l'autorizzazione a procedere con il patto di tutti: pdl pd e lega che evidentemente ancora una volta dimostra di fottersene altamente del sud.
Non ha fatto meglio il pd che dopo la figura di merda delle primarie che ha impegnato migliaia di cittadini per eleggere cozzolino(altra bella cacca politica) ha annullato tutto e ha candidato un perfetto sconosciuto.
Se davvero De Magistris è il nostro uomo chiave avrebbe dovuto avere l'appoggio incondizionato del pd ma in Campania il pd non si sa mai dove collocarlo insudiciato da anni ed anni da voti di scambio e collusioni camorristiche.
C'è addirittura mastella ma la sua presenza è giocata a tavolino per togliere voti alla sinistra e poi il terzo polo che come la terra che ne ha solo 2 è una mera invenzione.
Beh Napoletani la conclusione era logica:un candidato nuovo e pulito Roberto Fico.
L'unico con un programma fattibile della gestione dei rifiuti a ciclo 0 senza inceneritori, con uno smaltimento oculato in discarica ed il resto tutto rigenerabile con profitto.
Ma no,meglio continuare a vivere tra i rifiuti dentro e fuori i palazzi ormai non si distingue più se la monnezza è per strada o tra le amministrazioni.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 25.04.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

ITALO SANTAGATA.
Questi giovani da Lei descritti, per fare cio' che fanno devono essere gia' morti dentro, sono come dei morti viventi e vaganti, persone che rifiutano di vivere per un futuro che non gli apparterra' mai. Spero solo che queste nuove mode, specialmente il Balconing di diffondano molto anche tra la nostra classe politica in maniera Bicamerale. Un cordiale Saluto a Lei ed al caro Mandi!

Santo Balcone 25.04.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Un giorno il bossi rientra a casa anticipatamente da una battuta di caccia al terun perché sorpreso da un forte temporale.
Sale le scale seguito dal figlio trota e arriva alla sua stanza.
Aprendo la porta trova la moglie a letto con un amante terun, allora appoggia il fucile al muro e con un tono di voce pacato:
Fedifraga! Concubina!
Fremo e tremo di sdegno!
Io che ti credevo come Cornelia madre dei Gracchi...
ti ritrovo una volgare Messalina!
E ciò che d'altro ho da dirti, mi rimane qui...
nella strozza.

Il trota meravigliato dal comportamento del padre corre a casa dalla fidanzata per raccontargli l'accaduto.
Appena tornato a casa, spalanca la porta e trova la moglie a letto con due arabi.
Imbraccia il fucile, lo punta, ma mentre sta per sparare gli tornano in mente le parole del padre e, volendolo imitare, urla:
Fotografa! Contadina!
Fregno e treno de legno!
Io che te credevo come 'na cornacchia,
madre de cric e croc...
te ritrovo 'na vorgare da Messina!
E tutto l'altro che t'ho da dì me rimane qui...
stronza!


Diario di un qualsiasi leghista

TREVISO - Una famiglia ostaggio del "padre-padrone", con ripetuti maltrattamenti, situazioni di indigenza e una casa in condizioni igienico-sanitarie a dir poco precarie

santagata! questi sono "padroni a casa nostra" nel comune più leghista di italia

i padri padroni ubriachi e pure vigliacchi

ma va caghè con tua lega di cornuti represi pagatori di prostitute e violenti dentro casa loro

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2011/04/24/news/sondaggio_indecisi_al_40_aldrovandi_punta_al_ballottaggio-15317739/


1,10,100,1000 sconfitte tipo Bresso !!!

Bugani è dato al 10%, ignorarlo è un metodo molto fascista

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

W. il 25 Aprile a ricordo di quanti hanno combattuto per la DEMOCRAZIA in questa Nazione che forze di ideologia di destra stanno tentando di capovolgere.
Ora si tenta di sminuire anche il 1° Maggio, vedi il Sindaco, guarda caso PD di Firenze, di cui spero
che i fiorentini se ne ricordino alle perossime elezioni, che vuole tenere i negozi aperti nel giorno dedicato a tutti i LAVORATORI.

albert 25.04.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Durante quasi tutto il suo periodo storico, nella Roma antica, chi aveva dei debiti e non li restituiva, veniva fatto schiavo del creditore, in modo di rifondere il denaro in forma di lavoro,per alcuni mesi, anni, e nei casi piu' gravi per sempre e veniva venduto al mercato di Trastevere. Poiche' questa legge, pur con varie differenze e sfumature, e' attiva ancora oggi,
in modo particolare nei rapporti debitori internazionali, mi chiedo a chi saremo dati in schiavitu', o se cio' e' ormai avvenuto. Per esempio nel grandissimo cimitero Italia, c'e' una enorme e recente tomba con una massiccia lapide di pietra, sotto la quale riposa per l'eternita' la salma del Lavoro Italiano. Cosa potra' mai fare in futuro un popolo senza lavoro?

Tizius Caius Sempronius 25.04.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Un lenzuolo bianco con frasi contro la Lega Nord è stato collocato sulle Porte Palatine, in pieno centro a Torino. Indaga la Digos. Allasia: "Si tratta dei soliti anarchici o idioti

Italo Santagata Commentatore certificato 25.04.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLICKING :

Lo sballo dei bloggers che non tollerano l'olezzo penetrante dei legaiol-seghisti...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

------------------ pubblicita' -------------------

mangiato troopo ieri al pranzo pasquale?
ti senti irritabile e pesante?
hai come quella sensazione di fastidiosi virus?

MEDICINA CLICK!

contro il logorio della vita moderna,
e contro tutti i virus che questa porta.

non ha effetti collaterali,
non inquina,
è gratis.

------------------------ fine --------------------

il Mandi Commentatore certificato 25.04.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina mi sono alzato,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
Questa mattina mi sono alzato
ed ho trovato l'invasor.


http://youtu.be/Kyj2N4uYOk0


Fino al ultimo respiro ANTIFASCISTA poi il resto è solo retorica

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ero giovane, cioe'50 anni fa, ci si chiedeva la ragione del cancro, quello biologico,
una patologia misteriosa, incomprensibile. Ai nostri tempi invece mi domando, con tutto quello che succede nel mondo, come si fa a non prendersi un cancro, impresa difficile, incomprensibile.
La stessa carriera ha fatto un altro tipo di cancro, quello che patiscono i nostri esponenti politici, dall'inizio della Repubblica,su piccola scala ,in quegli anni, quando si scopriva uno che aveva rubato la marmellata scoppiavano scandaloni.
Questo cancro ha avuto poi piu' forza durante il periodo Craxiano, che a pensarci bene, manipolava dei capitali molto significativi, ma che confrontati con il giro di "Affari" attuali, fanno quasi tenerezza, fanno sorridere. Adesso la Metastasi e' completa, senza limiti, il Cancro a base di cellule sottoforma di biglietti da 500€ ha vinto! Come si fa a resistere a questa infezione danarosa, che offusca le menti e uccide qualsiasi dignita'? Tutti quei soldi, esistenzialmente necessari agli italiani, che Mazzettoni spende dalla porta principale ma che dopo gli rientrano dalla finestra. Sulla esperienza del passato, mi domando cosa ci riservera'il futuro? Razionalmente non riesco a focalizzarlo, forse avro' qualche ispirazione solo leggendo romanzi di fantascienza.

Silvio Mazzettoni 25.04.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Risponde in dialetto a domande professori,
sospeso alunno 40enne del vicentino
Frequenta, nonostante i 40 anni di eta', il Centro di Formazione Professionale di Bassano del Grappa (Vicenza)

http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Veneto/Risponde-in-dialetto-a-domande-professori-sospeso-alunno-40enne-del-vicentino_311938620799.html

e questi sono quelli che vorrebbero star da soli in padania.........
poveretti, morirebbero di fame dopo una settimana.....

BUONGIORNO, POPOLO!


Dato che è impossibile dall'ESTERNO del sistema Bancario poter modificare il SISTEMA, proviamo a farlo dall'INTERNO.

Chi vuole almeno tentare a creare un Comitato Promotore per CREARE una BANCA POPOLARE DEI CITTADINI, che possa operare (dopo autorizzazione di Banca d'Italia) su tutto il territorio nazionale attraverso internet ?

Comprenderemo meglio dall'interno il SISTEMA e potremmo coinvolgere un gran numero di persone, ed avremmo al possibilità di erogare prestiti e mutui ipotecari ai soci con interessi irrisori.

Il Tier, cioè il patrimonio della banca, è di circa il 15% dei prestiti erogati...

In un tempo di circa 4 anni potremmo essere operativi, iscritti all'ABI ed al FITD, potendo così chiedere una quota del capitale di BANCA D'ITALIA, divenendo soci anche della BCE.

E' difficile, ma se siamo qualche migliaia di persone ci potremmo riuscire, altrimenti dimostreremo ai media come sono ostruzionisti i banchieri italiani.

CHI VUOLE ALMENO PROVARE?

https://www.facebook.com/pages/Creiamo-una-BANCA-POPOLARE-dei-CITTADINI/181733615212447?sk=wall

Marco Costantino Commentatore certificato 25.04.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA ! Giornata della COLLERA !

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Buon 25 Aprile a tutti!!!!
Riposto un mio scampolo d'infanzia....che mi fa struggere di nostalgia per i tempi passati e, soprattutto, per mio padre che non c'è più da 28 anni.....


Sembra un'eternità

eppure è solo un soffio

e quel tempo passato

è ancora vivo dentro di me

oggi più che mai

Il 25 aprile di quando ero bambina

tra le note di Bella Ciao

cantate a squarciagola

dietro il cancello di ferro battuto

della mia modesta casa di campagna

La polvere della strada di ghiaia,

alzata da chi manifestava

e invitava a partecipare,

mi sembra di sentirla ancora addosso

come un talco leggero e profumato

che mi faceva sentire a posto

Mio padre mi prendeva per mano

e mi portava al Casale

ad ascoltare il comizio

e io masticando caramelle alla panna e boeri

estasiata guardavo

la bandiera rossa sventolare...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 25.04.11 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESITO PER GLI AMICI.
La situazione globale della nostra classe politica generazionale, si puo' paragonare ad una ben organizzata pasticceria, affiancata da un lungo tavolo apparecchiato, occupato da innumerevoli commensali, di continuo vengono prodotte grosse torte che vengono subito tagliate e date in pasto a tutti, quelli che hanno la pancia piu' grossa, hanno le fette piu' grosse.
Come si potrebbe fare per disattivare la pasticceria? Semplice! Far sparire i materiali necessari per impastare le torte. Ma questo non era il quesito, la domanda e': ma chi e'il Maestro che taglia le fette su misura e poi le passa ai commensali?

Sorpresa Di Pasqua 25.04.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto per un Parlamento Pulito, realizzata dal Movimento Di Grillo, e presentata serenamente alle competenti autorita' con la firma di 350.000 cittadini sarebbe molto salutare ma credo non esaustiva. In Italia ci vorrebbe cio' che appunto le competenti autorita'non accettano.
Dovremmo realizzare noi una specie di Governo Parallelo con potere legislativo. Una Terza Camera di Deputati Popolari Referendaria che restano in carica un solo anno, eletti dal popolo, con modalita' elettive semplici ma non elettroniche. Questa Camera progetterebbe delle Leggi da proporre unicamente a Referendum Popolare senza Quorum che una volta accettate diventerebbero Leggi dello Stato non modificabili o invalidabili, piaccia o no alle altre due Camere. Forse, dico forse questa sarebbe una idea da coltivare e perfezionare, infatti cosi' il potere tornerebbe a casa nostra.

AB OVO 25.04.11 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che la noctra classe politica abbia adottato l'inno delle Brigata Sassari: avanti, forza pari! Infatti un dato certo, a prova d'imbecille, e' che loro sono un gruppo compatto che si copre e difende reciprocamente, cio' che noi di loro vediamo fa parte di una lunga recita teatrale, miserabile. Una grave mancanza al nostro ordinamento politico-legislativo, e' una serie di leggi che permettano di limitare o meglio evitare che un Governo in carica possa produrre ulteriore debito pubblico; come un sarto che confezione abiti su misura, fare queste leggi dal punto di vista tecnico, non sarebbe un grosso problema, aspettarsi che qualcuno dei nostri politici, presenti dei progetti di questo tipo, pura illusione. Ci vuole qualcuno esterno alla cricca; essendo io di antiche origini lombarde, a suo tempo vidi una fiammella di speranza nella Lega Nord, che diceva, solo diceva cio' che pensavo io, ma poi la Lega ha ceduto ad una delle leggi piu' seguite dal Potere, cioe' che quando ci si ritrova un avversario pericoloso o lo si annienta o lo si compra, Bossi ha seguito questa strada in modo spudorato e repellente. Escludendo gli alieni dallo spazio, ma chi sara' questo novello Mose' che riuscira' a condurre il popolo italiano verso destini meno infausti? Oppure sarebbe meglio delegare il Vaticano all'ardua impresa, mettendo Dio quale Presidente del Beato Consiglio dei Cardinali, e poi il Papa quale Ministro Delle Grazie e del Paradiso?

Giovanni Giolitti 25.04.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Direi che siamo nel P greco ma il raggio non fornisce l'area, i calcoli giusti potrebbero però, essere disponibili, nel fegato di questi sign-ori , auspichiamolo per il bene di chi ancora crede nella giustizia
Speriamo nella resurrezione nostra e come dicevano i latini mors loro vita mea e visto come ci hanno ridotto direi che siamo nella legittima difesa ,almeno ideale
Grazie Meryluise

Meryluise Astrologa 25.04.11 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Per passare il giorno della collera, non c'è di più rilassante di un’gita a Roma.

gennaro fu 25.04.11 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Qui abbiamo bisogno della settimana della collera o forse del mese dell'ira, tanto è marcita la situazione.............

giuliano ramacci 25.04.11 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Scienziati avvertono della relazione tra un nuovo agente patogeno e il Roundup della Monsanto


Uno scienziato esorta l'USDA ad annullare l'Approvazione di erbe mediche GM (geneticamente modificate) di Rady AnandaFoodFreedom Un patologo vegetale con esperienza nella protezione contro la guerra biologica ha recentemente messo in guardia l'USDA rigu...ardo ad un nuovo organismo micro-fungino auto-replicante, delle dimensioni di un virus che può causare aborti spontanei nel bestiame, la sindrome di morte improvvisa nella soia Roundup Ready della Monsanto, e l'avvizzimento nel mais RR della Monsanto. Il Dott. Don M. Huber,

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.04.11 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/pages/Cogito-ergo-sumPenso-dunque-sono/114391918594230?sk=wall#!/notes/uniti-contro-la-multinazionale-del-cancro/wikileaks-lambasciata-degli-stati-uniti-intervenuta-presso-il-ministero-dellagri/197602763610439

Nuove intercettazioni di WikiLeaks rivelano che l’ambasciata degli Stati Uniti è intervenuta presso il ministero dell’Agricoltura argentino (SENASA) per difendere il glifosate. Un cablo del luglio 2009 rivela che, allarmata dalla pubblicazione dei risultati di uno studio indipendente sul quotidiano argentino Página/12, l’ambasciata ha provveduto a fornire “informazioni riguardanti altri studi condotti sul glifosate” all’ente che ne ha autorizzato l’uso. La ragione di tale operazione di lobby è espressa chiaramente nello stesso cablo: “Il glifosate è l’ingrediente attivo del popolare erbicida Roundup. La Monsanto detiene la quota maggiore del mercato argentino (stimata al 40%) ed è pertanto la vittima circostanziale più prominente e vulnerabile degli attacchi”.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.04.11 01:18| 
 |
Rispondi al commento

@ Vittorio.

"SE MI CHIEDETE...

Se mi chiedete
Di dare la caccia a un ragazzo
A 150 metri di distanza
Con un fucile a cannocchiale,
Se mi chiedete di sedermi in un tank e
Dalle altezze della moralita' ebraica,
Fare penetrare un obice
Nella finestra di una casa,
Mi togliero' gli occhiali
E borbottero' cortesemente:
'No, signori!

Rifiuto di spogliarmi
Per sguazzare con voi
In un bagno di sangue'.
Se mi chiedete
Di tendere le orecchie
Perche' voi ci caghiate dentro,
Scusandomi, diro':
'no, grazie!

Le vostre parole puzzano,
Preferisco sedermi
Sull'asse del mio cesso!'
Meglio dunque che la smettiate,
Perche' se vi ostinate,
Se continuate a insistere
Che io mi unisca alla vostra muta,
Per grugnire insieme,
Perche' insieme ci rotoliamo
E ci facciamo tutti crescere addosso
Setole di porco,
E insieme affondiamo
Le nostre narici di lupi
Nella carne cruda,
Perdero' la pazienza
E rispondero' con fermezza:
'Signor Primo Ministro,
Onorevole Generale,
Sua Eccellenza Deputato..
Sua Santita' il Rabbino,
Baciatemi il culo!'

Aharon Shabtai

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 25.04.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Al mio Paese, il Paese dei Matti, tanto e tanto tempo fa, visse davvero un Cagnolino che seguiva i Bimbi per Strada, fin sul Ponte. poi a Scuola.
Alcuni Benpensanti, dissuasero i Bimbi e suggeriron loro di Affrettarsi , Incuranti e anzi, Evitarlo.
Ebbene, Lui, li seguiva a Distanza, poi, prima d'attraversar la Strada, buttava Intelligente, uno Sguardo a destra e a Manca...
Inforcava il Ponte...
Poi, li Attendeva davanti l'uscio di Scuola, dando una Sbirciata, di tanto in Tanto, fino al Ritorno.
Poi, accadde l'Irreparabile.
Rinfrancato, si Spinse, la Domenica fin alla Chiesa e Varco' la Soglia.
Paziente, mai un Latrato fuor dal Coro...

Accucciato, accanto al Primo Banco, dei Bimbi.

Ma non Piacque ad una Vecchia Cagnetta, astiosa.
Così, tra l'Indifferenza Generale, Vecchi Cani Salaciti, o salamiti, Sodomiti forse, o semplici Ammuffiti, lo Stroncarono a Mozziconi.
Venne la Pasqua e la Chiesa, pareva quella del Bartoli, o Barlow, se lo Preferite.
Un Grosso Cane, al Fondo, a Sghignazzar nella Navata.
E pur c'è chi ci Giura, d'aver Veduto, un Bimbo por la Mano fuor dal Banco a Carezzar...
Un Raggio di Luce, a Passar dalla sua Manina...

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

BANCHE: RAPPORTO SCHOCK SUGLI AUMENTI DI CAPITALE

Basilea 3, per i banchieri italiani, ormai è un'ossessione. Non passa giorno senza prese di posizione da parte di esponenti degli istituti, preoccupati per gli effetti delle nuove regole sul capitale, giudicate troppo severe. I big del credito si muovono anche sotto traccia. Interlocutore principale è Banca d'Italia: è a via Nazionale, del resto, che si definisce l'assetto normativo per l'industria bancaria della Penisola. Il pressing sul governatore Mario Draghi - e pure sulle seconde linee di palazzo Koch - è assai cresciuto nelle ultime settimane.

La linea d'azione è messa a punto dalla lobby dell'Abi. E nel comitato esecutivo di ieri, a Milano, è stata ribadita la necessità di sensibilizzare sia il governo sia le autorità di vigilanza. Sul tavolo, le statistiche sull'andamento del settore creditizio. Segnali negativi dalle sofferenze, a febbraio cresciute a 92 miliardi di euro (più del doppio rispetto ai 43,2 del 2009) di pari passo con le difficoltà dei clienti nel rimborsare i prestiti.

A far tremare i vertici dell'industria bancaria, però, non sono i numeri su incagli e rate scadute, ma i dati riservati sugli sforzi necessari per allinearsi a Basilea 3, l'impianto regolatorio su requisiti patrimoniali delle banche. Secondo un rapporto che circolava ieri nella sede milanese della Confindustria del credito, ai primi cinque gruppi bancari del nostro Paese servirebbero complessivamente 38,5 miliardi di euro. Molto di più, dunque, rispetto agli sforzi fatti e pari a 10,5 miliardi.

Corrado Passera Finora hanno approvato iniezioni di denaro fresco IntesaSanpaolo (5 mld), Ubibanca (1), Mps (2,5) e Banco Popolare (1), Tra le big del credito, solo Unicredit non ha ancora sciolto le riserve. Per piazza Cordusio si parla di 8,5 miliardi. Cifra che porterebbe il conto finale a 20 miliardi, lontano dalla stima.

CONTINUA QUI:

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1118219

Max Stirner Commentatore certificato 25.04.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento

"Lasciatelo la'".
Un Libero, Cristiano segno di rispetto...

E venne Giuseppe, un Pio ed Onesto Uomo in Arimatea, e fattolo calare dalla Croce, lo Affido' alle Pietose mani delle Donne, che Lavarono, profumarono ed Avvolsero il suo Corpo in un Sudario.
Poi, posto in un Luogo da lui Riscattato, fu rimesso alle Cure del Padre.
Di nuovo, dopo Tre giorni, si Manifesto', Vittorioso, alle Donne.
E la sua Parola, ritorno' a Risuonare, Sconvolgente nei loro Cuori.

Poveri gli Empi...
Notre Dame de Paris e gli Angeli nelle Campagne...
Ridete, Ridete, Empi.
Ridete dei Bimbi Matti...

enrico w., novara Commentatore certificato 25.04.11 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo in chiaro perché non posso aprire i sottocommenti. @ bruno bassi: se ti riferivi a me,nel tuo commento,io ho solo riportato le idee di un prete e un Papa.La mia è che spero che non si arriverà mai a quel punto,se hai letto bene.Io non faccio parte di nessuna "categoria",per ora sono indecisa.Carriera politica nel blog (?),non capisco cosa voglia dire....

aurora f., albenga Commentatore certificato 25.04.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento

La Nutria, panzeggia su Radio Lontra...
Panzeggiatrice.

Avevamo i Cincilla'.
Or c'è il Cincischia'.
Sorpresa dell'uovo di un Quaraquaqua'.
Squapa di un Piglianculo.
Una Pasqua Rovescia.
Satanica.

Ignorarlo, è Prova di non esser piu' tra gli Umani.
Il Tiranno dissolve il nostro Decoro con laido Operato e si Beffa della Legge.
Non piu' Uguale per Tutti.
E nessuno lo accompagna al Canile.
Dove Castrano i Cani Rabbiosi.
Mio cognato, al ritorno dal Nepal, ad una Convention Internazionale: "Italiano? Bunga Bunga!".
Ed uno Scoscio di Risa.
Noi, siam un Paese Divertente...
A Wonderland.
Peccato, esser anche in Neverland, in Contemporanea...

enrico w., novara Commentatore certificato 24.04.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Sto veramente cominciando a credere sempre di piu' che il movimento 5 stelle sia l'unica alternativa VERAMENTE VALIDA!!!
forza e coraggio!!

Alessandro Leoni 24.04.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non dirmi che oggi hai mangiato pesante. Io ringrazio quel maialino che ti è rimasto sullo stomaco se finalmente entri nell’idea che qui ci vuole “il giorno della collera” . io spero che la collera duri per molti giorni.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 24.04.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari ti darei fuoco io filosofo di sto caxxo!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo questo articolo sui funerali di Vittorio Arrigoni. Sono le ore 20 e su internet ho letto tutte le notizie che arrivano da Bulgiaco dove oggi pomeriggio si sono svolti .

Sono centinaia i siti ed i giornali che se ne occupano ma, come se si fossero messi tutti d'accordo, non si superano le trenta righe. Una particolare notizia è stata data soltanto da uno o due dei siti e riguarda la concelebrazione della messa da parte di Monsignor Capucci, arcivescovo di Cesarea della chiesa ortodossa, persona che ha impegnato la sua vita nella lotta per la liberazione del popolo palestinese. Un prelato di 90 anni che si è sottoposto agli strapazzi di un lungo e difficoltoso viaggio per salutare Vittorio e dirgli che è morto da santo, da eroe, da martire.
La parola d'ordina velinata che ha mosso il gregge dei giornalisti che hanno steso i pezzi evidentemente è stata quella di non aggredire di fare un racconto breve di quello che è accaduto di dire quante persone c'erano (alcuni scrivono due mila, altri alcune centinaia)
di essere se non proprio riguardosi soft politicamente corretti..
Ache questo taglio dato dalla disinformazione massmediatica ha dato il suo contributo al silenziamento della vita, della storia, delle opere di Vittorio del perchè è morto e di chi lo ha ucciso. Non crederò mai che si tratta di una scelta di un gruppo di arrabbiati. Cui prodest la morte? Prodest ad Israele che a giorni dovrà affrontare un nuovo tentativo dei pacifisti europei di raggiungere Gaza e che ha interesse a distruggere ogni possibile testimonianza che non sia embedded come certi servizi di rai3.
Non ho letto commenti dei nostri famosi opinionisti. Mi pare che il veleno della destra è già stato schizzato dai giornali del Cavaliere e dello ineffabile Angelucci miliardario che deve le sue fortune alla sanità pubblica spolpata dal di dentro come da un terribile verme tenia.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 24.04.11 23:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spesso, ci dimentichiamo, di esser meno Terrestri di quanto non ci facciano.
Noi siam Figli di uno Scoiattolo.
Qualcuno, nacque Albino.
Dal Manto Candido.

Ci Svelo' una profonda Verita': che la Mamma, non ha una Lunga Barba Bianca.
Così, è facile scoprir le Menzogne.
Buonanotte, dal vostro scoiattolo Rosa.
Terzo Rovere, dell'Ante...
Quattro Ante su un Cortile.
Dove, mi fan Scudo e ConVersazione, i Gentili...
La Lontra, in Assedio con un Fascio di Mafioratti Verdini.

enrico w., novara Commentatore certificato 24.04.11 23:30| 
 |
Rispondi al commento

per sochmel

qui screivono tutti dalllo stalinista al legaiolo al fascistoide al pazzo da legare.

ovvamente il M5S non è il blog anche se qualcuno del M5S scrive pure qui.

ci sono vari livelli

quelli del blog
quelli dei meetup
quelli delle liste civiche
quelli del M5S

Tu puoi stare tranquillamente nel blog e fare arrivare le tue idee (anche folli) e non partecipare ma può essere che qualcuno ti sente e fa sua la tua idea.

può anche capitare che tu scrivi sul blog e qualche giornalista ti legge e ti ritrovi una tua idea su qualche trasmissione TV e ovviamente si perde la paternità di quell'idea ma chissenefrega se se la tua idea arriva a destinazione anche se manca il mittente?

però se sei ambizioso e vuoi fare carriera politica col blog non so se ........

bruno bassi 24.04.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT (forse) Don Farinella scrive nel suo Pacco di mercoledì scorso: "É dovere morale e civile di ciascun cittadino espellerlo (B.) con qualsiasi mezzo,anche la rivoluzione come insegna Paolo VI nella enciclica Populorum Progressio,n.31: "Nel caso di una tirannia evidente e prolungata,che attenti gravemente ai diritti fondamentali della persona,e nuoccia in modo pericoloso al bene comune del Paese,(è legittima) l'insurrezione rivoluzionaria".Io,aurora f.,spero che non sarà necessario arrivare a questo giorno della collera,ma se dovesse accadere......

aurora f., albenga Commentatore certificato 24.04.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Articolo 118 4-°ultimo comma della Costituzione.
STATO, REGIONI, PROVINCE, CITTA' METROPOLITANE E COMUNI FAVORISCONO L'AUTONOMA INIZIATIVA DEI CITTADINI SINGOLI E ASSOCIATI, PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' DI INTERESSE GENERALE SILLA BASE DEL PRINCIPIO DI SUSSIDIARIETA'.

Alberto Gramaccini 24.04.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

vai a letto coglione!

la mamma di pascucci 24.04.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

signori, vi saluto!
una buonanotte a tutti i nostri....
un sincero che possiate crepare agli altri


NON STUDIARE PER CREDERE

Il Papa ha detto che l'umo non è frutto dell'evoluzione casuale ma è una creatura di Dio.
Quindi noi al di la di ogni evidenza discendiamo da Adamo ed Eva e non dai primati.

Mario ., Cesena Commentatore certificato 24.04.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve berluscones !

Affanculo !

Musica Maestro, Walzer Commentatore certificato 24.04.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Io ho 30 anni ,e onestamente fino a qualche anno fa non mi interessavo molto di politica . I motivi eravo molteplici , ero "giovane" e spensierato , ero più egoista e sopratutto non vedevo una reale possibilità di cambiare qualcosa con un voto! A quanto pare non mi sbagliavo , effettivamente non c'era modo di cambiare , come dice Grillo , potevo anche all'ora scegliere fra la merda calda o quella tiepida... Ma adesso le cose sono diverse . La situazione dell'Italia è peggiorata e sta toccando un fondo che forse mai prima aveva toccato , ma a differenza del passato adesso abbiamo una reale alternativa , abbiamo un personaggio come Grillo che ha deciso di mettere la propria faccia e il proprio impegno per il bene del Paese! Dunque credo che l'ultimo ingradiente necessario per cambiare questa classe politica sia il nostro impegno ! Quello di noi tutti! Nessuna scusa , via la pigrizia ! Se davvero ci rendiamo conto di quello che accade a questo paese allora dobbiamo fare qualcosa ora! Per noi e per chi verrà dopo di noi! Grazie

Stefano Manecchia 24.04.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Gli "Angeli" contro la corruzione in Spagna
Questa settimana i giornali spagnoli hanno problamato Avaaz l'"Angelo del giorno" per la sua lotta alla corruzione, come ha titolato un giornale fra i tanti di quelli che si sono occupati della petizione da 100.000 firme e dei flash-mob teatrali organizzati da Avaaz per chiedere ai politici spagnoli condannati per corruzione di essere esclusi dalle elezioni in arrivo. La pressione crescente ha dato vita a un dibattito nel paese sulla corruzione, e i partiti politici ora ne sentono tutto il peso.
Mentre da noi in Italia con 350.000 firme non si è mosso un bel fico secco.
Poi ci lamentiamo se gli stranieri non investono in Italia? Se le aziende italiane fuggono all'estero? siamo ridotti allo sfacelo con una classe politica di marionette i cui fili sono tirati da pochi intoccabili.

P.S.

MONIA CONTRASTI 24.04.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Vik!
Da lassù, vedrai ciò che hai sempre sognato, terre senza frontiere e confini...

K.i. 24.04.11 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stasera ho visto sulla 7 un certo FISICHELLA monsignore di sta' fava...e' un'infame oltre che altre cose....vedere i vari chierichetti...a parer mio difendeva le merde, la p2 e' anche li'...che brutto straccione,quando parlano di don GALLO si dovrebbero lavare la bocca.hanno ancora il coraggio di presentarsi dopo tutto quello che hanno fatto,lerci schifosi magnacci dell'ignoranza.

tabracchino lercio 24.04.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono appena tornato dal vedere il film di Nanni Moretti 'Habemus Papam"

Il film è un piccolo capolavoro nell'esposizione della storia nello stile di Moretti. A tratti anche divertente.

Ma devastante nel messaggio di fondo. Quello che conta di più e che resta nella mente degli spettatori. Devastante e ricco di mistificazione.

Moretti rappresenta il gruppo di cardinali che deve eleggere il nuovo Papa come un insieme di simpatici vecchietti, tutti buoni come il pane, inoffensivi e quasi un pò 'rimbaglioniti'.

Moretti, al momento della scelta del nuovo papa da parte dei cardinali sembra intercetti i pensieri di ognuno di loro che con infinita umiltà chiedono a dio di non far cadere la scelta su se stesso.

Se cercate invece con Google 'lotte per il papato' vi si apriranno più di 5 milioni di pagine.

Inoltre sembra che le scene (dico sembra) del film siano state girate in Vaticano. Quindi devo supporre col permesso delle gerarchie.

E mi sono chiesto il perchè di tutto questo.

VISTO CHE ALLA FINE IL QUADRO D'INSIEME CHE MORETTI FA EMERGERE DAL FILM E' QUELLO DI UNA GERARCHIA VATICANA COMPOSTA SOLO DI ANIME SANTE PIE E DEVOTE.

Poi mi sono ricordato che il film è uscito ad Aprile...giusto a ridosso dell' 8 X 1000 e ho capito.

Moretti, ma tu non eri quello che chiedeva a qualcuno di 'dire' qualcosa di sinistra?

Ah...vero...di 'dire'....non necessariamente di 'fare' qualcosa di sinistra.

Dino Colombo Commentatore certificato 24.04.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...inciuci?...da sempre...damò...............

http://www.liquida.it/video/a1c335688/dichiarazione-di-violante-alla-camera-nel-2003-su-mediaset/

anib roma Commentatore certificato 24.04.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@ italo santagata


Mi dispiace tantissimo per l'incidente che hai subito.Deve essere stato duro perdere le palle e il cervello nello stesso momento.Diventare idiota e avere la voce bianca deve essere ancora piu' imbarazzante.
...Non e' stato l'incidente ?
Sei cosi' dalla nascita ?
Che cazzo aspetti a suicidarti,il genere umano non perdera' niente,la nazione risparmiera' la pensione che ,essendo cosi' idiota,naturalmente percepisci...
Dai ,non perdere tempo, sparati.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.04.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD tramite la repubblica cerca ancora di ignorare il M5S !

http://www.sondaitalia.com/2010/02/bologna-sondaggi-elettorali-risultati.html#more

http://www.sondaitalia.com/2010/02/bologna-sondaggi-elettorali-risultati.html#more


1,10,100,1000 Sconfitte tipo Bresso !!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----------- INFORMAZIONE DI SERVIZIO -------------

a tutti gli italiani, fate fuori il fascista di merda giovanni sandi con la medicina click.

stavolta non è solo per levare dai coglioni un trolletto,
stavolta è per levare dai coglioni una merda di fascista del cazzo.

pensate ai morti per la resistenza,
poi pensate a sto sgorbio grassoccio e pelato,
ed infine fate voi.

la repubblica vi ringrazia!

--------------- fine informazione ----------------

ps: brutto fascista, i miei parenti morti per la liberazione vorrebbero che io ti incontrassi fisicamente, ma gli ho risposto che tu da buon fascistone vigliacco negheresti incontro!


stavo aspettando la 134ma replica del tenente colombo e per vedere se era iniziato ho visto mio malgrado circa 20 secondi del tg4. Il disgusto per quel leccaculo,servo ,puttaniere e ruffiano di fede e' totale.. Hanno intervistato della gente chiedendo cosa si aspettassero dalla pasqua : ha risposto una celebrolesa che con un congiuntivo sballato che la diceva lunga sul suo livello culturale asseriva " io vorrei che finalmente si farebbe la riforma della giustizia che tutti noi aspettiamo con ansia" . Chiamare quel tempo perso spazzatura e' un insulto alla spazzatura , chiamarlo Tg e' una bestemmia.. angelo

angelo mora 24.04.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento

"Il Pdl e il Pdmenoelle, in disaccordo apparente su tutto, ma d'accordo sui finanziamenti pubblici ai partiti, sulla Tav, sulle centrali nucleari, sull'immunità parlamentare, sul finanziamento ai giornali, sullo Scudo Fiscale, sul conflitto di interessi, sulla privatizzazione dell'acqua e NATURALMENTE sull'attuale legge elettorale..."

Senza dimenticare la ratifica del Trattato di Lisbona, sottolineata da applausi a se stessi, che costoro hanno realizzato sotto il naso dei cittadini italiani...

Skynyrd Lynyrd Commentatore certificato 24.04.11 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Domani è la festa della Liberazione.

Peccato solo che dei sacrifici e degli atti di eroismo fatti dai nostri nonni per liberare l’Italia da un pazzo, ne usufruiscano oggi anche soggetti come i legaioli ed i berluscones che meriterebbero, invece, la più assoluta e sanguinaria delle dittature.

Ma sicuramente neanche così queste emerite teste di cazzo apprezzerebbero il valore della vera libertà…

Franco F. Commentatore certificato 24.04.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

morto Sai Baba,Aveva 85 anni!

mia nonna ha piu di 90 anni ed è ancora viva!

meditiamo sulla nostra di religione perché anche se non tutti gli italiani credono ha comunque influenzato la cultura italica!

Tu non ti prostrerai davanti ai loro dèi, e non servirai loro. Non farai quello ch’essi fanno; ma distruggerai interamente quegli dèi e spezzerai le loro colonne"

"caccerete d’innanzi a voi tutti gli abitanti del paese, distruggerete tutte le loro immagini, distruggerete tutte le loro statue di getto e demolirete tutti i luoghi alti"

"L’alterigia dell’uomo del volgo sarà abbassata, e l’orgoglio dei grandi sarà umiliato; l’Eterno solo sarà esaltato in quel giorno. Gl’idoli scompariranno del tutto… In quel giorno, gli uomini getteranno ai topi ed ai pipistrelli gl’idoli d’argento e gl’idoli d’oro che s’erano fatti per adorarli"

"Non ti fare scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra; non ti prostrare dinanzi a tali cose e non servir loro…"

‘Il Cristo eccolo qui, eccolo là’, non lo credete; poiché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno gran segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti. Ecco, ve l’ho predetto"

"L’Iddio che ha fatto il mondo e tutte le cose che sono in esso, essendo Signore del cielo e della terra, non abita in templi fatti d’opera di mano; e non è servito da mani d’uomini"

"La venuta di quell’empio avrà luogo, per l’azione efficace di Satana, con ogni sorta di opere potenti, di segni e di prodigi bugiardi; e con ogni sorta d’inganno d’iniquità a danno di quelli che periscono perché non hanno aperto il cuore all’amor della verità per essere salvati. E perciò Iddio manda loro efficacia d’errore onde credano alla menzogna; affinché tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma si sono compiaciuti nell’iniquità siano giudicati"

bruno bassi 24.04.11 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

formigoni in lombardia troppi anni al potere
errani in emilia romagna tropi anni al potere
uno del pdl
l'altro del pd

vaffanculo!

votare per il pld-lega o pd non cambia niente

forse servirà a poco, ma basta un "grillino" in mezzo al cesto delle mele marce per farle guarire tutte.

votate m5s, e affanculo gli altri.

il Mandi Commentatore certificato 24.04.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Prego pulire pulizie di Pasqua: Santagata che di Santa non ha nulla!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Beppe Grillo ha dimostrato di essere un uomo lungimirante e intelligente; ha fatto, fa e farà quello che è in suo potere fare: PREPARARE UNA CLASSE POLITICA DECENTE, da inserire se e quando si aprisse uno spiraglio politico.

CIO' CHE GRILLO NON PUO' FARE E' CAMBIARE LA SITUAZIONE: QUELLA LA DEBBONO CAMBIARE GLI ITALIANI!

Ognuno di noi può pensare ciò che vuole, ma anche se io voterò M5S in ogni occasione che si presenterà, so che il movimento servirà solo DOPO che il Popolo Italiano o parte di esso, AVRA' SGOMBERATO IL CAMPO dalla feccia politica.

SE NON SGOMBREREMO IL CAMPO IL M5S MORIRA', COME E' DESTINATO A MORIRE QUALSIASI SEME LASCIATO TRA LE ERBACCE.

PRIMA SI ARA, POI SI SEMINA!

COME "ARARE" L'HO SCRITTO DECINE DI VOLTE E NON HO MAI LETTO DI ALTRI SISTEMI ALTERNATIVI DI "ARATURA" POSSIBILI.

GRILLO NON PUO' "DIRE" CHE SI DEVE PRIMA "ARARE": A QUESTO DOVREBBE PENSARE IL POPOLO ITALIANO. SE NON LO FA, CHE MUOIA PURE DI FAME, VISTO CHE SARA'... "CARESTIA".

Max Stirner


Io non sono per il giorno della collera, ma per i mesi e se occorre anche l'anno della collera.Purtroppo non vedo via di uscita, facciamo presto prima che mi scoppi il fegato!!!!

mauro r., lucca Commentatore certificato 24.04.11 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Passata è la tempesta:
odo augelli far festa, e la gallina,
tornata in su la via,
che ripete il suo verso. Ecco il sereno
rompe là da ponente, alla montagna;
sgombrasi la campagna,
e chiaro nella valle il fiume appare

Non dico che oggi - Pasqua - mi sarei aspettato versi come questi, anche perché di Leopardi ce n'è uno solo, ma insomma deprimerci così, riportarci duramente alla sconcia realtà. Beppe Grillo sei un cattivone.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 24.04.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti che la Ndrangheta, che ha grossi interessi in gioco con l'Expo, farà vincere il centrodestra a Milano.

La sega nord continuerà a sbraitare contro il maledetto sud lassista, che ha inquinato il nord di malavita bla bla bla( giusto per accontentare i beoni dei suoi votanti)e sotto sotto si papperà anch'essa la sua bella fetta della torta in gioco.

Il centrosinistra, così come fece con le elezioni regionali piemontesi, se la prenderà con il M5* attribuendogli la responsabilità dei voti in meno ricevuti.Nel frattempo, però, continuerà ad urlare alla luna ed a fare la solita finta e melliflua opposizione.

Nulla di nuovo,insomma è sempre la stessa merda rimestata...

Franco F. Commentatore certificato 24.04.11 20:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

si, pero' beppe, se ti vuoi smarcare dalla sinistra, fallo completamente e dichiara a media e mondo politico che sei un quarto polo, altrimenti con l'ambiguita' che nasce dal fatto che appunto media e sondaggi ti mettono a sinistra prendi voti solo da li', mentre prendine anche dall'altra parte. non approfittare dell'effetto trascinamento che ti da' l'essere collocato a sinistra. non e' corretto.
fai come ha fatto fini, si e' fatto un polo suo con l'udc.
bisogna essere chiari e le intenzioni vanno dichiarate eliminando ogni possibile dubbio.
anche la forma ha la sua importanza per affermare di voler essere al di sopra delle furbizie da politicanti.
pretendi di non essere associato a nessuna fazione attualmente in gioco, anche solo come intenzioni di voto o alleanze.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 24.04.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Anche se il movimento 5 stelle danneggia il PD facendogli perdere varie cariche amministrative, loro dovrebbero vivere la disfatta come punizione per tenersi tra le loro fila criminali e condannati.
Se fossero un minimo intelligenti prenderebbero provvedimenti e imparerebbero dal MOVIMENTO 5 stelle.

E invece sono recidivi! Quindi si meritano ancora tanto male, anche fino a sparire!

Stefano Fiammenghi 24.04.11 20:33| 
 |
Rispondi al commento

SONO PER IL GIORNO DELLA COLLERA!!! Un mese, un anno forse ci vorra per deportare tutti i capi zero e gli zero assoluti..ma va fatto! Suoniamo queste benedette campane per il giorno e luogo del ritrovo. Buona Pasqua a tutti, meno che al papa, ai sui pretacci, ai politici, ai sindacati, ai petrolieri e ai guerrafondai..speriamo che la pasquetta se li porti via per sempre!!
preseverando

mario. bottoni 24.04.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

io sono un tipo mite.....
naturalista.......
non farei male ad una mosca......

ma i trolletti mica son mosche, cribbio!

il Mandi Commentatore certificato 24.04.11 20:29| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori tema:aspettando demain;
La triste rassegna di chi si prepara alla Festa tra mille distinguo e nostalgie neofasciste. Cirielli (Pdl): "Ombre tra i partigiani". Dozzan (ex An): "Non c'era una parte giusta e una sbagliata". La Destra: "Pseudofesta"
(da repubblica.it)
ma andate a fare in culo.
onore ai fratelli partigiani e disonore eterno
ai nazi-fascisti. la storia, se non i giudici, vi hanno gia' condannato ampiamente.

bob ryder Commentatore certificato 24.04.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per averci ridato un'identità che ci appartiene con le tue parole vere povere e oneste. Grazie davvero Beppe

Lorenzo Picchi 24.04.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sapienza-finanziaria.com/2011/04/porocan-di-eugenio-benetazzo-dvd.html

Martino G. Commentatore certificato 24.04.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

@ Mandi @ Dumas

PUFFF PUFFF , a rega' io sto continuando con le pulizie ma si sta annidando nei sottocommenti...damoje!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.04.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

formigoni mi ha sempre ricordato l'onorevole botero, quello del "portaborse". ma senza averne l'integrita' morale.

bob ryder Commentatore certificato 24.04.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari, Cacciari... ma senti questa voce ??!!!
Vaffanculo ...!
Vaffanculo ...!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Se non fossere TUTTI d'accordo non potrebbero fare le scempiaggini che fanno...

Imola, così la cricca di Balducci
decretò la morte dell’autodromo

I lavori vennero assegnati alla solita "Rocca Lupo", sede a Gaeta. Ma vennero consegnati in ritardo e con gravi imperfezioni. Così il circuito Enzo Ferrari è uscito dal circuito della Formula 1. Oggi è stato nominato un nuovo commissario, sempre proveniente dalla protezione civile e che dovrà gestire nuove iniziative. Ma non sappiamo quali

“In mezzo c’era la Protezione civile? E a noi che importava?”. La notizia dei dieci milioni di euro in arrivo dal ministero delle Infrastrutture “per la messa in sicurezza urgente” della pista fu salutata come un’intesa bipartisan tra l’allora sindaco di Imola, Massimo Marchignoli (Pd) e il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per il bene dell’Autodromo...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/24/imola-cosi-la-cricca-di-balducci-decreto-la-morte-dellautodromo/106821/

manuela bellandi Commentatore certificato 24.04.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Cavoli è sparito il commento della margherita!

bene dicevi che Mattia è uguale al figlio di bossi?


cavolo margarituccia tu che sei padana hai le fette di salame nei occhi?

Il figlio di bossi è un raccomandato da milano ladrona

il figlio di bossi è uguale a chico max senza capello

il figlio di bossi è un pluribocciato

il figlio di bossi margarituccia rappresenta lo peggio della politica usurpatrice e ladrona


MATTIA è MOLTO diverso come puoi vedere al così detto "il trotta"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma porca vacca.......

stasera alla margheritozza manco riesco a rispondergli....

sparisce subito!

i vantaggi di una sana pulizia "orale".....


Mi domando perche' quelli del PD vogliano darci ad intendere che per colpa del M5S loro perdono le elezioni. Vorrebbero che noi del Movimento votassimo il PD. Ma si sono mai chiesti se non fosse il caso di votare loro per il Movimento?
Prenderebbero due piccioni con una fava. Fare fuori i loro politicanti del menga alleati di B. e ci darebbero il modo di eliminare B. e il PDL.

Teste di minkia!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.04.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Le acque del Golfo di Napoli come Fukushima? Le acque del Golfo di Napoli come Fukushima?
di Napoli non si piega
Negli ultimi giorni, un lavoro paziente durato anni da parte del Comitato pace, disarmo e smilitarizzazione del territorio Campania, assieme a un impegno precedente da parte di molti altri attivisti napoletani contro la guerra, ha portato alla luce un documento ufficiale, redatto dal governo nel 1995 , intitolato “Piano particolareggiato per l’informazione alla popolazione (…) l’informazione preventiva e l’informazione in caso di emergenza radiologica in atto”.
Il piano riguardo l’obbligo, secondo l’ex-art. 129 del D.L.vo 230/95, di “informazione alle popolazioni che possono essere interessate da emergenza radiologica, secondo previsioni contenute nel piano d’intervento”. Gli abitanti di Napoli si contano tra le suddette popolazioni, perchè da anni il nostro porto è frequentato in modo regolare da sommergibili e portaerei a propulsione nucleare, di cui due degli ultimi sono il lanciamissile USS Florida, classe “Ohio”, transitata il 4 marzo, e la USS Newport News, classe “Los Angeles”, transitata per il Golfo di Napoli l’8 marzo. Entrambi stanno attualmente partecipando ad azioni di bombardamento della Libia. La primissima riga del suddetto piano stabilisce che “detta informazione deve essere fornita senza che ne venga fatta richiesta” e, inoltre, “si è ritenuto che la competenza nella divulgazione dell’informazione sarà curata dai sindaci interessati (…)“.
Il piano è stato redatto nel 1995. Quindici anni sono passati dalla sua stesura. Finora, non era mai stato reso pubblico, e nessun sindaco si era mai preso la briga di organizzare un dibattito pubblico aperto riguardo ai pericoli costuiti per la popolazione napoletana dalla presenza regolare

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 24.04.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ste teste di cazzo del PD non votando il M5S faranno di nuovo vincere le merdacce del PDL!

facile per un partitucolo come quello del pdmenoelle correre nella speranza, vana, di vincere, sapendo che nel caso di perdita potranno dare la colpa ad altri.

teste di cazzo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sono vent'anno che perdete, pechè volete perdere, perchè "dovete" perdere!

ANDATE AFFANCULO!!!!!!!!!

spero che la maggior parte dei pensanti delle sinistra si rendano conto che votar per un altro parassita della casta sia inutile, e provino almeno a mettere il bastone nelle ruote, se non nel culo, a sti pezzi di merda.

votate per il M5S, cazzo.

poi crepate come volete, tra camorra leghista, mafia nanesca, intrallazzi morettiani!

il Mandi Commentatore certificato 24.04.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Io ho già vinto le mie elezioni molto tempo fa

Il mio partito, in cui ero l'unico candidato

si chiamava "Cambiare l'Italia..."

ho vinto con un plebiscito: 1 voto su 1 votanti

ho realizzato il programma al 100%

e così ho cambiato l'Italia

come? Ho cambiato l'Italia con un altro Paese

Fatelo anche voi! In bocca al lupo

Dario Brenno 24.04.11 19:44| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Ecco perché a Torino ci sono solo manifesti di centrosinistra e a Milano solo manifesti di centrodestra.

Siamo nell'era del "berlusque"!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 24.04.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

credetemi,è solo per capire, visto che proprio un paio di giorni fa ho avuto una accesa discussione con un elettore convinto e persistente della sx. l'accusa a noi del m5s è la solita: "fate il gioco del nano e in lombardia farete eleggere ancora il pdl".
in questo articolo si dice che abbiamo "rotto il gioco dell'inciucio". questo potrebbe valere per le regioni predestinate al pidimenoelle ma per la lombardia più che rompere si sta di fatto dando una bella mano. o no?

federico b., PU Commentatore certificato 24.04.11 19:41| 
 |
Rispondi al commento


Difendere il potere d'acquisto dei salari 300 euro di più al mese, ecco cosa ci occorre ! dalla Francia
anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.webalice.it/mario.gangarossa
Con gli occhi sempre inchiodati sugli ultimi sondaggi, Sarkozy ha lanciato, il 7 aprile, l’idea di un premio ai salariati… unicamente nelle imprese dove i dividenti fossero aumentati ! Il ministro del bilancio, François Baroin, che è stato incaricato di mettere in musica le parole presidenziali, ha proposto un premio di 1000 euro e ha farfugliato, rivolto ai padroni, che niente sarà “imposto”.

Ma queste scuse ministeriali non sono bastate a Laurence Parisot, la presidente del MEDEF, soffocata dall’indignazione, che ha spiegato che ciò « rischierebbe d’impedire il futuro reclutamento »… Da decenni il padronato ci fa lo scherzo di contrapporre salari e occupazione... per meglio giustificare le compressioni dei salari, dato che, in quanto a posti di lavoro, non si ottenuto niente! Ma Parisot ha vinto la causa: Lagarde, la ministra tutelare di Baroin, ha più o meno sconfessato il suo sottoministro togliendo in anticipo ogni carattere costrittivo alla futura misura : i 1 000 € sono soltanto un massimo, e il premio sarà versato solo dai padroni che lo vorranno... La sola certezza è che i padroni saranno esonerati dagli oneri sociali sul premio!

Dalla caduta del potere d’acquisto...

I profitti sono al massimo : più di 82 miliardi di profitti per le imprese del CAC 40 (Associazione degli agenti di cambio della Borsa) nel 2010 ! Ma i salari non li seguono: nei negoziati annuali, i padroni concedono soltanto aumenti inferiori al 2% dell’aumento ufficiale annuale dei prezzi sugli ultimi dodici mesi, che noi sappiamo essere un bidone : i prezzi che s’impennano costituiscono l’essenziale delle spese delle famiglie operaie. Dall’ultimo settembre: il 15 % sulla benzina, 20 % sul gasolio, 20 % sul gas in un anno, 10 % sull’elettricità. I prezzi dei prodotti

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 24.04.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che elegante il Prof. Filosofo Massimo Cacciari.
"Gli darei fuoco...ai grillini...". Ma datti fuoco da solo esaltato.
Hanno paura della rottura degli equilibri? E noi glieli rompiamo.
Votare M5S e' un dovere civico pari solo a quello di eliminare B. dalla politica. In seguito tocchera' agli altri politicanti....

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.04.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'Italia è davvero una democrazia? Stando ai fatti si direbbe che più che democrazia è anarchia. Quando in un Paese non si riesce a venire a capo di nulla, quando dei soldi pubblici ne viene fatta strage, quando non si sa in che modo spariscono i miliardi dei contribuenti, quando i più ricchi non pagano le tasse, quando i peggiori criminali godono dell'indulto o gli viene cancellato ogni delitto con la prescrizione breve, quando non si sa a chi compete lo smaltimento della mondezza di Napoli, quando il capo del governo invita a non pagare le tasse perché troppo alte o quando chiama eroe un mafioso e criminali i giudici che lo hanno condannato, beh c'è poco da scherzare: siamo all'anarchia.
Quello che mi fa incazzare è perché, se un cittadino non paga la multa per un divieto di sosta, gli sequestrano la casa e a questi sozzoni nessuno è in grado di torcere un capello. O siamo pazzi noi a continuare a rispettare le leggi che queste cosche promulgano ma non rispettano, o sono loro a considerarci scemi, visto che qualsiasi cosa ci fanno noi continuiamo ad obbedire. L'Italia è ormai una barca alla deriva e nessuno si sente responsabile di prendere in mano il timone. Paghiamo un milione di politicanti, di direttori, di manager, di pezzi di m....a di ogni sorta, per non avere un responsabile a cui rivolgerci, per inchiodare questi assassini della Legge, della legalità, della democrazia, della stessa civiltà. Cristo! Sappiamo di andare a schiantarci contro gli scogli e restiamo immobili ad aspettare. Sugli scogli ci aspetta la morte, vogliamo prendere noi in mano quel caxxo di timone o ci vogliamo suicidare in massa?



se hanno creato il sistema di far governare la mafia avranno anche trovato il modo di farcela restare...


OT: Domani non è solo Pasquetta.....ma è soprattutto il 25 aprile!!!!

Sembra un'eternità

eppure è solo un soffio

e quel tempo passato

è ancora vivo dentro di me

oggi più che mai

Il 25 aprile di quando ero bambina

tra le note di Bella Ciao

cantate a squarciagola

dietro il cancello di ferro battuto

della mia modesta casa di campagna

La polvere della strada di ghiaia,

alzata da chi manifestava

e invitava a partecipare,

mi sembra di sentirmela ancora addosso

come un talco leggero e profumato

che mi faceva sentire a posto

Mio padre mi prendeva per mano

e mi portava al Casale

ad ascoltare il comizio

e io masticando caramelle alla panna e boeri

estasiata guardavo

la bandiera rossa sventolare...


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 24.04.11 19:14| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

noto con dispiacere che, beppe, permetti a gentaglia fascista di postare tranquillamente sul "nostro" blog.

ora i casi son due:
o non te ne accorgi, e pazienza.
o non te ne frega niente, e pazienza, forse.

vedi tu.

siamo sotto elezioni, io mi do da fare, dover combattere sul campo mi sta bene, è previsto, ma se io cerco di appoggiare i nostri candidati nel reale mentre tu permetti a figli di troia tipo il sandi, il mantovano o la culona di venire a rompere i coglioni qui, allora preferisco farmi i cazzi miei e mandarvi tutti a fare in culo!

chiaro?

è festa ed ero comunque in giro a far proseliti, poi, arrivato a casa, accendo il pc e mi ritrovo teste di cazzo a rompere i coglioni.

non mi và bene.

o li fai eliminare dalla casalformaggio, o me ne sbatto le palle e vado a bermi una birra!


Auguri al blog ma soprattutto al M 5 STELLE per il prossimo successo elettorale che sicuramente ci sarà. Sarà lo scombussolamento dei giochi, vedrete

mariuccia rollo 24.04.11 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Voglio sognare ma imaginate un sindaco Grillino a milano??

perche non? mandare a monte tutta la truffa della expò mafiosa

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimamente stai dicendo minchiate a nastro. Come pensi di vincere a Milano, col 5% senza allearti a nessuno? ma se nemmeno ai bei tempi anni 70 il PCI da solo ha mai vinto....
e oltre alle 2 cose solite che dici, cosa volete fare per Milano se prenderete il 51%? mistero.....
paragonare Pisapia a Letizia Brichetto in Morattinter una truffa totale; una bugia dire che Pisapia è stato messo dai partiti, visto che è stato scelto con le primarie.
Dopo queste sparate che stai facendo, ho deciso che non voterò più 5stelle: siete i soliti cazzari tipo radicali di Pannella.

angelo divi 24.04.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vaffanculo Cacciari...io brucerei le robe inutili come te, cioè tutti voi!
parassita

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento

il grande Giuseppe Simone in:Festa dell'Italia disoccupata.

http://www.youtube.com/watch?v=86DZoeLv5sg&feature=related


Per capire il sistema di potere in questo paese: leggere in seriazione prima il retrobottega di Tina Anselmi sulla P 2 e poi Gioacchino Genchi sulle cose di oggi.
Tutto il resto sono patacche da mercatino rionale.
Chiarito questo, si possono fare i passi in avanti. Se no è tutto abbastanza inutile ...

marcello giappichelli, firenze Commentatore certificato 24.04.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
SEMPLICEMENTE NON ARRENDIAMOCI MAI,E CONTINUIAMO A ROMPEGLI IL "GOICHINO"DELLE ELEZIONI, I PARTITI SONO ORAMAI FUORI CONTROLLO RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DEMOCRAZIA
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 24.04.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Sfacciatissimo OT.

E' morto Sai Baba.
Un mio ottimo amico e' caduto nelle sue grinfie, molti anni fa. Perso di vista. Spero che questa sia una liberazione per 185 milioni ... dicono, di adepti. Nel video i trucchi e gli inganni ai danni dei berlusconiani dell'India.

http://www.youtube.com/watch?v=Yblhsr1O4IQ
(in inglese)

Valter Conti ☆x5 Commentatore certificato 24.04.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
SEMPLICEMENTE NON ARRENDIAMOCI MAI,E CONTINUIAMO A ROMPEGLI IL "GOIOCHINO"DELLE ELEZIONI, I PARTITI SONO ORAMAI FUORI CONTROLLO RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DEMOCRAZIA
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 24.04.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

FORZA Mattia!

MILANO MERITA GIOVANI NEI CENTRI DI POTERE CONTRO I DINOSAURI DELLA POLITICA RETROGRADA DELLE DESTRE

Lui non ha bisogno di photoshop come la squadrata della moratti o quel altro dal pd meno l

Lo che lamento che non ci siano manifesti nostri sono tutte della brutta squadratta multimilliardaria proprietaria di mezzo milano


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

L'udienza è rinviata al 12 maggio ore 11.00. Non possiamo sperare in un giudizio positivo in quanto i giudici hanno già dimostrato di non essere per niente coraggiosi. Quelli di primo grado erano risuciti in motivazione ad azzardare un commento, giudicando il nostro ricorso "legittimo" "condivisibile"... "avevamo trovato un vuoto istituzionale"...
Formigoni è stato candidato, tra l'altro, con firme false... è illeggittimo lui, la sua giunta e tutto il consiglio regionale.

Vito Claudio Crimi, vitocrimi@virgilio.it Commentatore certificato 24.04.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

infatti hanno già cominciato a dire che a milano
il movimento 5 stelle rischia di far perdere il pd
mentre si sà che deve vincere il pdl per forza
c'è in ballo l'expò.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 24.04.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, questa è la migliore analisi politica che sia mai stata fatta, ma questi italioti la pillola rossa proprio non la vogliono prendere. Preferiscono continuare ad illudersi con questo gioco di alternanza fasulla che altro non è che il programma politico della P2.

Gli elettori del PDL votano in maggioranza per paura dei "comunisti" che mangiano i bambini. Per quello il mafiopiduista continua ad insistere nella sua propaganda ricordando i brigatisti e gli anni di piombo.
Gli elettori del PD votano in maggioranza per il terrore di avere ancora un mafiopiduista al governo facendo terrorismo mediatico e dimenticandosi che quel mafiopiduista che è lì da 17 anni ce lo hanno messo proprio i funzionari dell'altro partito.
Dei legaioli manco parlo, a loro andrebbe ritirata la tessera elettorale per "manifesta idiozia".

Votare Pisapia convinti di cambiare senza considerare che uno dei suoi sostenitori si chiami MORATTI, significa far finta di vivere nelle favole. E a tal proposito un blogger tempo fa chiedeva di riflettere sul fatto che queste "famigghie di politicanti" avevano esponenti in entrambi i poli (Vedi Letta e Craxi).

Che dire poi dei finanziamenti? Quelli privati delle lobbies che finanziano l'intero arco parlamentare? Nonostante esistano ancora dei rimborsi assurdi (5 euro a voto), la tangente legalizzata è quanto mai attuale, eppure i nostri detrattori ci avvisano di questo pericolo qualora si eliminassero i rimborsi.

Non c'è un modo NON VIOLENTO per uscirne domani mattina, l'unica è continuare sull'attivismo cercando di cambiare dal basso così come stanno facendo centinaia di liste civiche e di associazioni e comitati APARTITICI su tutto il territorio. A loro va data forza e fiducia, i partiti ormai sono solo comitati d'affari con rarissime eccezioni, togliergli l'acqua (i soldi) su cui galleggiano servirà non solo a depotenziarli, ma anche a fare in modo che forse fra qualche decennio ritorneranno ad occuparsi SERIAMENTE della politica e dei cittadini.


infatti una di quelle leggende metropolitane create ad arte e veicolate a dovere e la fandonia del "al comune si vota la persona", come se invalidare tutte le proprie convinzioni (in tema di economia, sicurezza, sanità, ambiente ecc), fosse non solo possibile ma addirittura scontato e auspicabile; il tutto alla faccia di un popolo che, alla fine della fiera continua a ritenersi geniale rispetto agli altri: facciamo ridere

ciccio c. Commentatore certificato 24.04.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Auguri!

RICCARDO MALAFRONTE 24.04.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori