Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Italiani d'Egitto


Italiani_di_Egitto.jpg

Barconi di disperati arrivano ogni giorno sulle coste egiziane. Sognano di andare in Israele e da lì partire per gli Stati Uniti ricongiungendosi ai milioni di connazionali emigrati. Provengono da ogni parte d'Italia. Una nazione distrutta dal default economico e dalle radiazioni della neonata centrale nucleare di Caorso. Sbarcano sulle spiagge di Alessandria e di Damietta stravolti dal viaggio con la Gazzetta dello Sport di tre giorni prima. Si sono imbarcati pagando migliaia di euro ai mercanti di uomini a Genova, Napoli, Palermo, Cagliari, persino da Stromboli dove il vulcano si è risvegliato.
Il governo egiziano ha predisposto campi reticolati in un'area semi desertica dove si affollano ormai decine di migliaia di clandestini. Alcuni, sotto gli occhi impietriti degli egiziani, hanno scavalcato le recinzioni e sono fuggiti verso la libertà. La polizia li ha inseguiti con i cammelli. Proteste dei contadini di Tanta per gli italiani che si sono arrampicati sulle piante di datteri e hanno cominciato a mangiarli. Lo stesso è avvenuto a Helwan in una piantagione di banani. Gruppi locali hanno aperto la caccia al clandestino.
Il primo ministro egiziano si è recato ad Alessandria a rassicurare gli abitanti e ha comprato una villa sul mare come dimostrazione di buona fede. Il ministro dell'Interno è volato a Roma a chiedere al Papa, unica autorità rimasta in Italia, di farsi carico dei cattolici che hanno invaso l'Egitto. Il Papa ha risposto che pregherà per loro. Migliaia di italiani si trovano nel golfo di Aqaba, dopo aver attraversato a nuoto il Mar Rosso, diretti a Tel Aviv. Israele non è disposta ad accoglierli e ha protestato ufficialmente con la Lega Araba. Il ministro per le Riforme egiziano ha proposto di naturalizzare gli italiani come palestinesi e spostarli con la flotta nella striscia di Gaza. Dopo una lunga negoziazione con Veltroni, che si è auto eletto capo dei diversamente profughi, la proposta è stata rifiutata per paura dei bombardamenti amici, frequenti in quella zona. Il ministro delle Riforme egiziano non si è dato per vinto e ha emanato un decreto per la circoncisione di tutti i clandestini infedeli sul territorio egiziano.
Molti sfollati sono impiegati come schiavi in nero nella ricostruzione della Piramide di Cheope. Intervistati dalla CNN hanno dichiarato che non vogliono tornare più in Italia. In Egitto sono pagati meglio, non corrono il rischio di morire sul lavoro e l'aria è migliore. Un cartello inquadrato dalla televisione riporta "Meglio schiavo in Egitto che precario in Italia".

Ps. Oggi, 6 aprile alle 21 il Blog trasmetterà in diretta streaming "Le fiamme e la ragione", l'assassinio di Giordano Bruno tramite condanna al rogo, raccontato da Corrado Augias.

La P2 nei diari segreti di Tina Anselmi

La P2 nei diari segreti di Tina Anselmi
Acquista oggi
la tua copia.

6 Apr 2011, 15:03 | Scrivi | Commenti (590) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CARO BEPPE, BELIN IERI SERA I MEDIA HANNO DETTA CHE 2300000 IMMIGRATI LAVORANO IN ITALIA CHE IL 20% E PRECARIO ????? QUELLI CHE ARRIVANO??? QUELLI CLANDESTINI IL DOPPIO!! 2300000 LAVORANO PERCHE DIRE CHE IL GOVERNO ITALIANO : BISOGNA DIRE LA VERITà CHI LAVORA UN MESE ALL ANNO PER IL GOVERNO RISULTA OCCUPATO!! E IMMIGRATO PASSA DAVANTI ALLE LISTE DI MOBILITà DI QUALSIASI ITALIANO PERCHE SCADE IL PERMESSO E QUINDI TI PASSA AVANTI SONO TUTTI DATI CHE SI POSSONO CERTIFICARE ANDANDO COME HO FATTO IO!!!560000 SONO PRECARI SAREMO INVASI COME NEGLI GRANDI MITICI ANNI 80 DA I VU CUMPRA!!!!!!!!!!! INVECE DI ANDARE AVANTI AVREMO MILIONI DI IMMIGRATI CHE VENDONO LA ROBA NELLE SPIAGGE ITALIANE!!!CAMBIANDO DISCORSO ANCHE ECONOMIA SARà COME QUELLA DEGLIANNI 80 CON INFLAZIONE ALTISSIMA
E SENZA SCALA MOBILE!!! ASPETTIAMO E FRA UN MESE LO SAPREMO!!!!!! SALUTI COME SEMPRE!!!

"""""""""""""""" VU """" CUMPRA"""""""""""""

mario mario 11.04.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Lega nord = rovina dell'italia.

Vuoi distruggere una nazione? ....vota leganord !
Hai bisogno di raccomandazioni nel lavoro sopratutto quello mafioso ....vota leganord !
Non risci più a scaricare in bagno ? ....vota leganord !

prego astenersi padani mafiosi ottusi babbei ignoranti dal commentare questo post grazie.
Se ancora non riuscite a vedere oltre il vostro naso non mi riguarda è un problema vostro.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento

l'unico vero problema si chiama SOVRAPPOPOLAZIONE. dalla sovrappopolazione nascono tutti gli altri problemi (guerre per le sempre piu scarse risorse, inquinamento e distruzione delle risorse ambientali) già negli anni 60 si dovevano avviare politiche mondiali di controllo delle nascite. prepariamoci a mantenere i figli del terzo mondo: numerosi, portatori di diritti, affamati ed in buona salute

concludendo: legge di malthus+tecnologia=apocalisse

Fabrizio Guidi 09.04.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Bella la citazione velata di "La domenica delle salme" di De André ("La piramide di Cheope volle essere ricostruita in quel giorno di festa masso per masso, comunista per comunista")

Paolo Belloli 07.04.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alò ora c'è il Ruanda

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.04.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

il processo corto che mi piacerebbe

è quello fatto al Mussolini

presso
portato in piazza a dondolare

perche non farli fare il "processo breve?"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 7 APR - Alfredo Mantovano ha ritirato le dimissioni da sottosegretario all'Interno, "essendo venute meno le ragioni che le hanno motivate". Mantovano si era dimesso dopo che a Manduria erano arrivati, contrariamente alle promesse da lui fatte, più di 1.500 migranti. Oggi con lo smontaggio di circa cento tende, la situazione sembra rientrare alla normalità con una capienza del campo che non supererà le 1.500-1.600 unità. A chiedere di ritirare le dimissioni era stato anche il premier Berlusconi

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interni
Storace: “Scaricheremo letame davanti alla casa di Zavoli”

Il segretario de La Destra annuncia per le 2 di stanotte un blitz di protesta

........

l solito FASCISTA DI MER....A
Chi nasce FASCISTA non può mai morire democratico.

Spero che a sua volta ZAVOLI organizzi una scaricata di letame oltre che davanti alla casa del FASCISTA...anche sulla sua testa

Dino Colombo Commentatore certificato 07.04.11 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non penserete mika di vivere in un continente unito pacifico e civile???.... se ci fosse davvero civiltà nessuna scelta estera sarebbe stata presa da 4 stronzi che fingono di rappresentarci....
se ci fosse democrazia e civiltà sarebbe il popolo ad esprimersi sul da farsi per mezzo di votazioni via internet...


Noto sempre piu' nervosismo nei fascio-legaioli ultimamente. Lentamente ma progressivamente...sempre piu' nervosetti...mah.
Che si stiano chiedendo che cos'hanno votato da 20 anni a questa parte?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 07.04.11 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuovo sisma e rischio tsunami
Tremano i grattacieli di Tokyo

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.04.11 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Lavorare stanca
Traversare una strada per scappare di casa
lo fa solo un ragazzo, ma quest’uomo che gira
tutto il giorno le strade, non è più un ragazzo
e non scappa di casa.

Ci sono d’estate
pomeriggi che fino le piazze son vuote, distese
sotto il sole che sta per calare, e quest’uomo, che giunge
per un viale d’inutili piante, si ferma.
Val la pena esser solo, per essere sempre più solo?
Solamente girarle, le piazze e le strade
sono vuote. Bisogna fermare una donna
e parlarle e deciderla a vivere insieme.
Altrimenti, uno parla da solo. È per questo che a volte
c’è lo sbronzo notturno che attacca discorsi
e racconta i progetti di tutta la vita.

Non è certo attendendo nella piazza deserta
che s’incontra qualcuno, ma chi gira le strade
si sofferma ogni tanto. Se fossero in due,
anche andando per strada, la casa sarebbe
dove c’è quella donna e varrebbe la pena.
Nella notte la piazza ritorna deserta
e quest’uomo, che passa, non vede le case
tra le inutili luci, non leva più gli occhi:
sente solo il selciato, che han fatto altri uomini
dalle mani indurite, come sono le sue.
Non è giusto restare sulla piazza deserta.
Ci sarà certamente quella donna per strada
che, pregata, vorrebbe dar mano alla casa
CESARE PAVESE

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 17:06| 
 |
Rispondi al commento


Interni
Storace: “Scaricheremo letame davanti alla casa di Zavoli”

Il segretario de La Destra annuncia per le 2 di stanotte un blitz di protesta

Letame davanti alla casa di Sergio Zavoli, senatore Pd e presidente della commissione di Vigilanza Rai. Lo annuncia per la prossima notte Francesco Storace, segretario nazionale de ‘La Destra’, a proposito della decisione della commissione sul regolamento per i programmi Rai riferiti al periodo di campagna elettorale per le amministrative del 15 e 16 maggio prossimi.

BOMBARDAMENTO - “L’informazione italiana – dice la nota di Storace -, pronta a insorgere appena da sinistra si alza un lamento, tace sul regolamento della Vigilanza Rai che imbavaglia chi ha i voti ma non i gruppi parlamentari e premia chi ha i gruppi parlamentari ma non i voti. Vorra’ dire che ne parleranno domani quando saranno avvisati del bombardamento di letame che stanotte alle 2 sommergera’ l’abitazione di Zavoli il muto”.

http://www.giornalettismo.com/archives/120691/storace-scaricheremo-letame-davanti-alla-casa-di-zavoli/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.04.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiamo..
Un'altra scossa tremenda colpisce la terra giapponese, spingendo il paese ha lanciare un nuovo allerta tsunami. Il sisma di magnitudo 7,4 rilevato vicino alla costa orientale di Honshu ha messo in ginocchio anche i mercati azionari globali. Ora ci si attende uno tsunami di un metro d'acqua.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire cosa c'entri il post "Italiani d'Egitto" e la foto di Gasparri...

Franco F. Commentatore certificato 07.04.11 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Museo dell'Emigrazione a New York ci sono ancora le valigie piene di suppellettili e di povero abbigliamento delle persone che reimbarcate per l'Italia, nella disperazione si buttavano nelle acque gelide della baia andando quasi sempre incontro alla morte."

Missy Elliott

--------------------------

Vero senz'altro ma li vicino a Staten Island ci sta la Statua dlla Libertà dove più o meno ci sta scritto.... Chiunque tu sia, ovunque tu venga purchè tu sia sano ed onesto sii il Benvenuto in questa terra... poichè questa terra è immensa ed ha bisogno delle tue braccia ( quest'ultimo non è scritto ma è ben evidente).

Cosa voglio dire? che lì allora c'era bisogno di gente che lavorava e qui invece il lavoro è finito.

hero didestra, Roma Commentatore certificato 07.04.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bla bla bla....e intanto quelli (sempre tutti solidali)continuano a curare i cazzi loro...

Franco F. Commentatore certificato 07.04.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ogni uomo ha le sue convinzioni: Dio, famiglia, tette. Non sta a me giudicare. Escluse le tette, forse.
Ogni uomo ha le sue convinzioni.
Era questo quello che credevo prima di vedere quella pubblicità: “La cellulite è una malattia”.
Una malattia, sì. Non sapevo che Valeria Marini fosse terminale.
Be’, posso solo dire che così non vale. E aggiungere che la cellulite è la peste nera del nuovo millennio. Dovrebbero cessare la ricerca di cure contro il cancro: c’è gente che soffre di cellulite, qui.
Al giorno d’oggi qualsiasi cosa è una malattia: alcuni movimenti si battono per far passare come malattia anche la tossicodipendenza e io non ci sto. O mi date la pensione d’invalidità totale o non se ne fa niente.
E poi c’è un solo modo per uscire definitivamente dalla tossicodipendenza: l’alcolismo.
La cellulite è una malattia? E allora fatevi controllare ogni quattordici giorni invece di perdere tempo con inutili pap test, mammografie e cataloghi di Yamamay la cui biancheria intima vi starebbe bene quanto Fabio Volo in un saggio di filosofia.
“Centralino abbiamo un’emergenza: chiamate un’ambulanza per Simona Ventura!”
Senza considerare quelli che soffrono a causa della cellulite della propria dolce metà. E da ciò ne consegue che tutto il mondo soffre di cellulite.
Immagino già una maratona Telethon mondiale con l’accorato appello di Britney Spears che invita a donare il più possibile al fine di migliorare il sesso della sua security.
Non voglio passare per insensibile ma le donne mi hanno rovinato la vita: lavoravo come addetto al casting quando assistetti ad un pap test. E’ da allora che non riesco più a mangiare ghiaccioli.
Per chi ha problemi di memoria, la cellulite è un ottimo sostitutivo del tradizionale nodo al fazzoletto.
Per non parlare poi dell’alcolismo: anche l’alcolismo è una malattia? Una volta mi hanno beccato così ubriaco che, oltre alla patente, volevano ritirarmi anche la tessera elettorale. Come faccio poi a votare senza prima

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nel Museo dell'Emigrazione a New York ci sono ancora le valigie piene di suppellettili e di povero abbigliamento delle persone che reimbarcate per l'Italia, nella disperazione si buttavano nelle acque gelide della baia andando quasi sempre incontro alla morte."

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 07.04.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER IL FASIOPADANO.Tie' acculturati un po'...

http://www.laveracronaca.com/index.php?option=com_content&view=article&id=262:il-veneto-leghista-campione-di-evasione-fiscale&catid=1:ultime&Itemid=29

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 07.04.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per titolare questo post dovrei offendere qualcuno
"Un Paese civile non può far morire una persona di fame e di sete. Questo è inaccettabile!"
(Federico Bricolo, capogruppo Lega Nord al Senato, 9 febbraio 2009)
"Stabiliamo delle regole per facilitare le espulsioni e la Corte costituzionale pochi mesi fa ha sancito che in Italia non si possono espellere immigrati indigenti, ma visto che sono tutti indigenti (...) sancisce che è impossibile attuare le espulsioni"
(Luciano Dussin, vicecapogruppo Lega Nord alla Camera, 7 aprile 2011)
"Noi dobbiamo considerare che dietro le scelte politiche ci sono delle persone umane, ci sono il sangue, i nervi, le speranze di persone in carne ed ossa"
(Gaetano Quagliariello, capogruppo Popolo delle Libertà al Senato, 9 febbraio 2009)
"Li preferiamo, questi immigrati, in Francia, in Germania e in Spagna piuttosto che a scorazzare nelle nostre città".
(Isabella Bertolini, vicecapogruppo Popolo delle Libertà alla Camera, 7 aprile 2011)
nonunacosaseria

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Problema Immigrati. Io la vedo così.

Stando ai fatti e non alle belle parole ci ritroviamo che gli altri paesi europei fanno solo finta di collaborare ma in pratica rimbalzano alla sola Italia il fardello del problema.

A sto punto, sempre stando ai fatti, ( vedi domande in aumento pauroso di cassa integrazione) è evidente che non ci possiamo permettere questo lusso poichè il lavoro e l'ospitalità manca anche da noi.

Quindi prendiamo esempio dall'Australia ( almeno in parte).

1) Localizzazione satellitare dei barconi.

2) Accostamento agli stessi per vedere se ci sono ammalati da ricoverare e in caso pronto soccorso in mare.

3)qualche latta di benzina a bordo per il rientro se non ne hanno a sufficienza.

4) Panini ed acqua sufficienti per il rientro.

5) Controllo alla Francese dei documenti
(passaporto, soldi per il mantenimento e motivi di ingresso)!
Conclusioni...

dopo 3/4 barconi nessuno parte più per venire in Italia.

hero didestra, Roma Commentatore certificato 07.04.11 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io farei dei centri d'accoglienza per i padani leghisti che hanno occupato altre regioni italiane.


E poi ci lamentiamo delle barzellette che racconta Berlusconi!!

Volatile pn 07.04.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra poco l' Italia sarà un'unica base militare NATO
http://www.comidad.org/dblog/articolo.asp?articolo=415

Sebbene confinata nelle cronache locali della Campania, si è appresa la notizia che a novembre di quest'anno dovrebbe essere consegnata all'ammiraglio Locklear la nuova base militare NATO di Giugliano, vicino al Lago Patria.
Ufficialmente la base NATO di Giugliano avrebbe dovuto essere finanziata dalle quote dei Paesi membri della NATO stessa; di fatto, però, persino la Giunta Regionale precedente, presieduta da Bassolino, aveva a sua volta stanziato fondi per la base di Giugliano, andando a bussare anche al governo per reperire altri finanziamenti. Tutte queste spese sono state giustificate accampando la consueta litania secondo cui queste strutture militari rappresenterebbero un'occasione di sviluppo economico ed occupazionale per le aree che le "ospitano".
Nei bilanci pubblici le spese per le infrastrutture necessarie all'operatività delle basi militari non figurano come spese militari, bensì sotto la voce di "spese sociali"; ed infatti si va ad attingere direttamente ai fondi Fas, che le Regioni ricevono per destinarli allo sviluppo locale; ciò a dimostrazione ulteriore che la spesa sociale effettiva non soltanto è una minima parte della spesa pubblica, ma è addirittura una quota infima di ciò che ufficialmente figura come spesa sociale.
Insomma, i denari stanziati dalla Regione e dal governo per la base NATO di Giugliano, in quanto sotto la voce "fondi Fas", passeranno alla storia finanziaria del Paese come spese per lo sviluppo del Mezzogiorno, secondo la regola aurea che impone che al danno debba sempre accompagnarsi la beffa........
ed assolutamente l'uso della neolingua.
Buongiorno

Alina F., Varese Commentatore certificato 07.04.11 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanzo una mozione (come si fa in Parlamento).

Evacuazione (e' il termine giusto) dei legaioli dal nord Italia.

Quanti favorevoli?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 07.04.11 15:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli altri stati europei non hanno un partito che campa sui voti di protesta fomentati dall'arrivo di immigrati..
per cui caro arrigoni dei miei coj..

Tranquillo che continuerai a vederli arrivare a frotte.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una notizia economica importante che non ho letto da nessuna parte..

rimbalzo delle richieste di cassa integrazione in marzo: 102,5 milioni di ore, con un aumento del 45,1 per cento rispetto a febbraio 2011 (quando erano stati chiesti 70,6 milioni di ore)

Sempre della serie, la crisi non esiste, un'invenzione comunista..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

l'Italia va a rotoli però leggo :

perchè il mio voto al commento non parte ?
ti ho votata però il sistema non rileva !
riprova , forse un collo di bottiglia
uffa ! ho perso 5 manine verdi
se ti do 4 manine verdi tu che mi dai ?


chiss sò le seldate pè sta uerre già perse !!!

capitan nemo . abissi 07.04.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera carne umana

ingravidata da rifiuti nucleari

i giapponesi cosparsi di maledizione

affondano i corpi nei pozzi inquinati

di un commercio ricamato d'usura

povera carne umana

azzannata dalla disperazione

perdendosi in bocche di pesci affamati

nelle attraversate senza speranza

di un mediterraneo vorace

povera carne umana

abbandonata nelle mani d'infami macellai

finalmente spunta il sole

spaccando la vergogna del disumano avvenire

illuminando l'osceno di un trattato abominevole

mentre bambini serrati nei scandinati di lager

sopportono la sete affamati dalle guerre

che stuprano il mondo annegano nelle cloache

del mondo della mercificazione creato

dagli imprenditore dell'orrore

povera carne umana

di anime sporporate e vendute

appesa al muro scellerato dello sfruttamento

e leccata da mosche golose

nelle strade infuocate dalla miseria...

Orlando 3 aprile 2011

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 07.04.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche se in chiave ironica trovo il commento di oggi "Italiani d'Egitto" una emerita cagata,provate chiunque di voi buonisti a chiedere asilo politico in una terra araba, io sò soltanto che ci sono studenti,cuochi,badanti che regolarmente lavorano in Italia e stanno aspettando il visto da mesi e mesi,mentre questi profughi che non si conosce nemmeno il loro passato la loro vera identità avranno il visto praticamente subito..e magari anche qualche anticipo,tipo paghetta settimanale ,da parte dell'ennesimo politico populista del cazzo!!!
E molti italiani hanno perso la speranza di un futuro,di una famiglia,di un lavoro dignitoso!
Noi siamo i salvatori del mondo.....con la merda interna che ci sommerge a tutti i livelli, voglio solo chiedervi una cosa:quando la merda ci avrà ricoperto,il mondo chi manderà a spalarla???

Luigi N. Commentatore certificato 07.04.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Della «cipolla rossa di Breme», si sgola l’on. Zucchi Angelo del Pd, «se ne producono 600 quintali». E l’Aula di Montecitorio trattiene il fiato.
Gennaro Malgieri del Pdl urla: «Ma l’abbiamo già sentito!». Amedeo Laboccetta, sempre del Pdl, s’inalbera: «Ma che fa? Si mette a leggere di nuovo?». Il democratico Zucchi, pavese di Siziano, anni 56, non si cura di loro. Ma guarda e legge: «Il lardo di Colonnata rappresenta uno dei nostri prodotti dop più ambiti, (...) che tutto il mondo ci invidia». Quanto alla cipolla rossa di Breme, aggiunge, «la coltivano sei agricoltori. E ha una tradizione che si ritrova fin dal 906 dopo Cristo».
Nell’anno duemilaundici, per la precisione il 6 aprile, ieri insomma, Montecitorio si trasforma in un pensatoio che manderebbe in visibilio financo il più coriaceo seguace di Carlin Petrini. L’Aula dello slow food, insomma. Merito (o colpa) del raccordo Pd-Idv-Udc, che per rallentare l’approvazione del processo breve caro al Cavaliere produce un’inedita forma di ostruzionismo. Domenica sera Roberto Giachetti, segretario d’Aula dei Democratici, si rilegge l’articolo 32 comma 3 del Regolamento della Camera. È uno strumento normativo che ciascun deputato può usare per «precisare meglio» il proprio pensiero del giorno prima. E così, come da copione, tutti i protagonisti del dibattito del martedì tornano sulla scena. Con argomenti di alta cucina.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.04.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 7 aprile 2011

P A L E S T I N A .......GRAZIE AI SIONISTI E ALLA LIBERTA' CONCESSAGLI DI CONTINUARE A MASSACRARE OVUNQUE NE ABBIA VOGLIA, LA BELAVA SIONISTA FARA' VINCERE DI NUOVO LE ELEZIONI ALL'ABBRONZATO-NAZISTA-NOBEL

Caneliberonline 07.04.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Mentre in Italia la Lega vorrebbe vedere i profughi approdati a Lampedusa “foera di ball”, in Europa chiede l’applicazione di misure eccezionali d’accoglienza. A Strasburgo è stata infatti votata a grande maggioranza una relazione d’iniziativa (quindi senza valore legislativo) presentata dal leghista Fiorello Provera che invoca l’applicazione della direttiva 55 del 2001, che prevede una protezione temporanea eccezionale ai rifugiati. La normativa Ue in questione permetterebbe ai profughi di Lampedusa di ricevere un titolo di soggiorno, il diritto all’occupazione, a un alloggio, all’assistenza sociale, alle cure mediche e al sistema scolastico. Un trattamento di tutto rispetto con addirittura la possibilità per i parenti di chiedere la ricongiunzione familiare.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/06/immigrati-bossi-urla-foera-di-ball-e-in-europa-la-lega-che-la-protezione-per-i-rifugiati/102537/

e poi dicono che la lega non è coerente.......

il Mandi Commentatore certificato 07.04.11 15:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ancora questa storia di Ruby... ma lo capite sì o no che il Santone Padrone di questo blog nonchè del partito-azienda a 5 stelle non gradisce che si parli delle scopate di Berlusconi?

Il Biondo Commentatore certificato 07.04.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Fuoco amico, pozzi in fiamme, affari in fumo Sarebbero cinque i ribelli libici rimasti uccisi “per errore” in un raid aereo della Nato compiuto ieri contro una postazione degli insorti a Brega, in Cirenaica. A rivelarlo secondo quanto riferisce la tv satellitare Al Arabiya, sono stati gli stessi ribelli libici. Gli insorti hanno anche denunciato il fatto che ieri caccia della Nato avrebbero bombardato il porto di Misurata che però era in mano agli insorti.

Un esponente dell'Agco, la Compagnia petrolifera del Golfo arabico che opera sul sito di Sarir, ha affermato che ad attaccare i campi petroliferi nella Libia orientale sarebbero state le forze di Muammar Gheddafi e non quelle britanniche. Ha smentito così le accuse del governo di Tripoli che ne aveva attribuito la responsabilità agli attacchi aerei inglesi. «Non è vero - ha detto alla Reuters Abdeljalil Mayuf - Non ci sono stati attacchi aerei: le forze di Gheddafi hanno attaccato questa area”. Sia come sia, il tentativo della Agco, compagnia petrolifera del Qatar e delle petromonarchie del Golfo, non è riuscita nell'operazione di commercializzare il petrolio dei pozzi tornati in mano ai ribelli.

Questa mattina intanto una serie di forti esplosioni sono state avvertite nella città di Tripoli. Secondo quanto riferisce Al Jazeera, potrebbero essere conseguenza di un raid aereo della Nato in quanto la capitale libica per tutta la mattinata è stata sorvolata dagli aerei militari della Nato

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com/

mercoledì 6 aprile 2011
BELLI, BUONI, BRUTTI, INTELLIGENTI, STRAVAGANTI, DI SINISTRA DI DESTRA, PAPY VI HA MESSO UNA SUPPOSTA IN CULO PER QUASI 20 ANNI!

Caneliberonline 07.04.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Ruby non si presenta come parte civile...
--------------------------------------------------

Che meraviglia!!!
Ma allora la gratitudine è ancora di questo mondo!!!

E anche il ragionier Spinelli è ancora di questo mondo!!!

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 07.04.11 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che Ruby non si presenta come parte civile e quindi non si ritenga danneggiata.Penso invece che in tutto ciò ci sia lo zampino di Mavala e Corto.
Ma non esiste una organizzazione statale per la tutela dei minori che si possa presentare come parte civile?
Proprio per aver abusato di una minore la nostra giurisdizione non dovrebbe ritenerla danneggiata!
O no?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.04.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNALI DI MILANO: LA VANONI CORRE CON LA MORATTI
--------------------------------------------------

Beh, non mi sorprende...
Del resto è stata sempre bollata come la cantante della mala...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 07.04.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' U SOLITU MAGNA MAGNA...

Masi non ha perso contro Santoro, ha solo dimostrato le sue "capacità" e la sua cieca sudditanza.

Fare le pedine di qualcuno non è il massimo e i risultati si vedono... scherza coi fanti ma lascia stare i santi.

Che bello sbagliare di testa propria ma non è il suocaso: Io sono il sergente maggiore Masimann vostro capo istruttore, da questo momento potete parlare soltanto quando vi sarà richiesto e la prima e l'ultima parola che dovrà uscire dalle vostre fogne sarà signore, tutto chiaro luridissimi Vermi??

SIGNOR SI SIGNORE!!!!!!

ARRENDETEVI SIAMO...

Deve essere un'usanza dei dittatori quella di chiedere, in seguito ad una azione militare, un dialogo e dettarne le regole.

CIRCONDATI.

By Gian Franco Dominijanni


Per porre un freno all'invasione, la soluzione è cedere a Malta, per una cifra simbolica, Lampedusa e le altre isolette del canale. Poi ci penseranno i maltesi, dato che noi per tanti motivi non siamo capaci, e dato che Malta per i migranti non può essere una meta appetibile.

Giorgio Rossi 07.04.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROTOLI DI...

Martedì, tra l'ipotetico governo tunisino e quello italiano c'è stata la firma congiunta in calce ad un rotolo di carta igienica.

Il governo italiano è convinto di avere firmato un accordo e quello tunisino un'altro e ciascuno di loro, ovviamente, da maggiore valore a quello che gli interessa.

A questo punto c'è da chiedersi: i governi che nel passato hanno stipulato accordi con estrema leggerezza e senza alcun risvolto apprezzabile, hanno ancora l'autorevolezza per stipulare nuovi accordi?

Al momento si sono limitati al solo rispetto, forse, delle clausole economiche e di mercato.

Nella sostanza i piaceri hanno prevalso sui doveri.

Che la politica estera si rispecchi nella politica interna?

Che le vicende personali si rispecchino nella vita pubblica?

Quanto ancora deve durare questa fiction dalla sceneggiatura ridondante?

Quando l'amica del presidente del coniglio sostiene: "Alla Bocassini non ho detto tutto, ho negato... Sono riuscita a imbrogliarla, ma io so tutto".

Fa intendere il clima di timori, di ricatti e di possibili vendette che aleggia intorno alla vicenda.

Uno spaccato di vita di una cerchia di persone analogo a quello che è il clima politico nazionale.

Una vita politica che infonde timore, ricatta e si vendica.

Questo è il nostro metro di democrazia che intenderemo esportare.

Ripartire da zero non è solo opportuno ma salutare per tutto il paese.

Un breve periodo di rieducazione ripartendo dai valori dei singoli, quelli personali.

Cancellando tutte le influenze esterne, che non ci appartengono, in quanto sono state inizialmente proposte come alternative ma nella realtà sono state imposte per controllare la nostra vita e le nostre scelte.

PAROLE.

By Gian Franco Dominijanni


TUTTI I VERMI VENGONO AL...

Exit - A parte le solite sparate dei Giovan Hardy utili esattamente come la varecchina in polvere... peccato che ci costi di più.

Riunita, all'interno di un ambiente, c'era pure una famiglia Adams. Tralasciando la grossolanità del trucco e il cattivo gusto dei presenti, era incredibile come le loro parole vuote di argomentazioni fossero chiaramente precostituite.

Più che degli elettori-simpatizzanti sembravano dei tifosi. Un elettore, seppure simpatizzante, si presume che possa avere sufficienti elementi che gli consentono di fare una scelta piuttosto che un'altra.

Nel loro caso no: tifavano a prescindere. Tifosi del proprio idolo nel bene e nel male. Una famiglia Adams con i paraocchi. Non riuscivano a vedere oltre il loro piccolo mondo: retrogrado e assoggettato.

La politica non è un campionato di calcio, anche se qualcuno vorrebbe che lo fosse.

Trasformare la società civile in società calcistica o in tifosi non è un buon esercizio che aiuta la crescita e la formazione di una collettività libera di scegliere e partecipe del proprio futuro.

Forse bisogna ripartire da una idea banale che consiste nel frugarsi dentro per rispondere ad una domanda altrettanto banale: perchè siamo nati?

Chi non ha una risposta, molto probabilmente, i suoi interessi, in realtà, non sono suoi ma quelli di un'altro.

Quella "famiglia Adams" è la rappresentazione chiara dell'incapacità e l'immaturità che ha questa strana società di frugarsi dentro per essere indipendente rispetto a chi la vuole sua serva.

PETTING.

By Gian Franco Dominijanni


La tolleranza zero Mineo, profughi Spa (6 Aprile 2011)
anteprima dell'articolo originale pubblicato in antoniomazzeoblog.blogspot.com
Per l’accoglienza, la Croce Rossa incasserà tre milioni di euro al mese. La proprietaria dell’area 360mila. Più di 20 milioni solo per il 2011. Senza contare gli stipendi. Tutto a carico del contribuente.
Per Berlusconi e Maroni sarà il simbolo in Europa dell’accoglienza rifugiati made in Italy, ma è solo che la riproposizione sul fronte migrazione del modello Emergenza S.p.a., con ingenti flussi di denaro pubblico a favore dei soliti noti. Si tratta del residence di Mineo (Catania), piccolo centro agricolo nel cuore della Sicilia, che prima ospitava i militari USA della base aeronavale di Sigonella e dove adesso sono deportati i richiedenti asilo di tutta Italia e i giovani tunisini scampati all’inferno di Lampedusa. Ibrido giuridico, a metà strada tra un CARA (centro accoglienza per richiedenti) e un CIE (struttura di detenzione per l’identificazione e l’espulsione degli “irregolari”), il residence della solidarietà di Mineo sarà l’inesauribile pozzo di san Patrizio per holding paramilitari, cooperative clientelar-sociali e prestigiosi signori del cemento.
Le organizzazioni siciliane antirazziste hanno già fatto le prime stime dell’affaire. Agli enti che gestiscono i CARA sparsi sul territorio nazionale, il governo versa un contributo che fluttua dai 40 ai 52 euro al giorno per ogni richiedente asilo. Considerato il numero degli “ospiti” di Mineo (già sono 2.000), gli incassi per la mera gestione accoglienza oscilleranno mensilmente dai 2 milioni e 400 mila ai 3 milioni di euro. A beneficiarne sarà la Croce Rossa Italiana, individuata dal Commissario straordinario per l’emergenza immigrati, il prefetto di Palermo Giuseppe Caruso, senza l’indizione di un bando ad evidenza pubblica e la presentazione di un piano dei servizi da gestire. “Sino al 30 giugno 2011, la CRI impiegherà fondi propri destinati alla gestione delle

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate qui!!
Se fosse vero.... speriamo non sia un pesce d'aprile.
Beppe sarebbe il nostro sogno!
http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?dirprog=Mr Kilowatt

roberto Marchiori 07.04.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dolce Italia, amate sponde…
Scritto da paolo garuti È fin troppo facile parlare male del Paese in cui sono tornato, per mia sventura, dopo tre mesi a Gerusalemme e nel Vicino Oriente. Il sole di primavera, “libero e giocondo”, non copre ma rivela lo squallore di questi giorni romani. È fin troppo facile, ma nel mio piccolo vorrei partecipare al massacro.
Ai primi di Febbraio, fra le balze della valle di Petra, in Giordania, fui avvicinato da alcune adolescenti in jeans, scarpe da ginnastica argentate e foulard in testa. Mi chiesero dell’acqua, porsi la bottiglia che avevo nello zainetto. Mi chiesero un bicchiere, ne avevo alcuni di carta. Parlavano un inglese senza accento. Mi complimentai (invidioso e per l’età e per la conoscenza della lingua) chiesi da che regione della Giordania venissero. Ero convinto fossero ragazze di città, borghesi ed educate in un qualche college. Mi risposero, con orgoglio, d’essere beduine di Petra, nate fra le rovine nabatee. Mi spiegarono il complicato funzionamento d’una fontana d’epoca romana: l’acqua raccolta a monte scendeva in un rivolo lungo il dirupo, per giungere alla vasca di una villa attraverso le fauci d’un leone scolpito nella roccia alcuni metri sopra il giardino. Scoprii così che si trattava di allieve d’una locale scuola per futuri operatori del turismo. Più tardi, una settimana fa, accompagnando un gruppo di francesi attempatelli in un ristorante a Gerusalemme, osservai l’aria di commiserazione bonaria con cui un’altra fanciulla, servente in jeans, scarpe alla moda e foulard, guardava quei signori che a mala pena sapevano rispondere con bisillabi “petit nègre” al suo inglese fluente e pacato.
Forse suggestionato dalla recente cronaca, sento nell’aria che quel mondo evolve in fretta. Anche il complesso passaggio della sicurezza all’aeroporto di Lod mi diede modo di parlare a giovinotti e giovinotte, solo un po’ più americans nell’accento e

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



GODZILLA E' SUL PUNTO DI VENIRE ALLA LUCE

LA TEPCO SAPEVA CHE LE RADIAZIONI NEL MARE ERANO 7,5 MILIONI DI VOLTE SUPERIORI AL CONSENTITO PRIMA DELL’INIZIO DEL RILASCIO DELLE ACQUE RADIOATTIVE

DI TYLER DURDEN
vinceseconomicblog.wordpress.com


ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aaCon riferimento al mio post delle ore 19,46 del 6 aprile rispondo a Gianni e a Mak 89.
Quando io mi occupavo di politica e rompevo il culo ai fascisti nelle manifestazioni voi non eravate ancora nati, quindi vi invito ad un linguaggio più educato e meno presuntuoso. Io sono uno che ho seguito Grillo fin dalla prima ora e mentre condivido il programma di Beppe non condivido la sua politica del tutto sbagliata. Se voi e lui credete di cambiare l'Italia da soli senza cercare alleanze dimostrate di non aver capito nulla della politica italiana e forse siete voi che dovete andare a curarvi. Grazie a questo modo di fare avete regalato la regione Piemonte alla Lega. Non vi state accorgendo che frantumando in mille rivoli il dissenso si diventa funzionali agli interessi della destra berlusconiana. Solo una opposiazione coesa e forte, anche nella diversità di punti di vista può battere le destre. Chi non vuole capire questo, o è in mala fede oppure non capisce un cavolo di politica. Lo so bene che siete in buona fede, come lo sono io, ma attenzione perchè rischiate di fare più male di quanto possiate pensare.In questo momento in Italia un parlamento di nominati conia leggi ad personam per il monarca, il quale tradendo il mandato dei cittadini, abusa del suo potere per sfuggire alla legge e voi date del folle a me che protesto per questo misfatto e per il vostro immobilismo. Vi ripeto io l'altro giorno ero a Roma a protestare e di voi non c'era l'ombra. E scusatemi ma mi sorge spontaneo: ma andate a farla in c.....lo

annunziato l. Commentatore certificato 07.04.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

b. è un essere mitologico :
corpo di nano...testa di ca22o...

anib roma Commentatore certificato 07.04.11 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...un ladro ad un tipo elegante :
"svelto dammi i tuoi soldi"
il tipo : guarda che io sono un politico..
l'altro : allora svelto, dammi i miei soldi!....

anib roma Commentatore certificato 07.04.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo non è niente....il bello deve ancora venire......aspettate....al peggio non c'è mai fine....2012...l'ingredienti ci sono tutti.....terremoti,zunami,crisi economiche,virus,bacilli resistenti ad ogni antibiotico,eruzioni vulcaniche,frane, inondazioni,alluvioni,uragani,tifoni,siccità,carestie,inquinamento,gelo,vedrete....sarà il caos...regnerà l'anarchia.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.04.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:
Un forte elemento che legava gli italiani residendenti in ogni dove è stato il poter seguire le partite di calcio sulle reti nazionali, senza dover pagare privati esterni. Il tifo entrava nelle case di tutti quanti unendole.Ora non è più così, a tal punto che vedendo che ci possono provare con tutto siamo arrivati persino all'acqua privata e tra un pò anche all'aria.
E' in discussione sul web il fatto che il portale rai chiuda i suoi canali regolarmente all'utenza, come fosse un ente privato. Siamo obbligati a comprare un decoder anche per il computer ? Un canale che rimaneva "aperto" era rainews. Ho pensato si opponessero a questo sistema e vedendo che sul numero di giornalisti ben quattro erano di origine araba mi erano simpatici. La multietnicità culturale è senza dubbio un arricchimento, anche se oltre ad i servizi dedicati alla crisi araba, uno di questi individui , che pronuncia la "B" al posto della "P", ha curato addirittuta servizi sulla produzione del cioccolato italiano, come se non ce ne fossero abbastanza di giornalisti italiani disoccupati. Non voto lega ma mi sembra un pò stridente. Dei prodotti nostrani preferirei vedere un nostrano parlarne, o soprattutto veder contribuire elementi non solo appartenenti ad una delle comunità straniere presenti sul nostro territorio. Oggi ancora di più, visto che anche rainews è stato criptato.
Propongo un invito, spegnamo tutti il televisore per giorni. Ciao a tutti

tonno pinne fosforescenti 07.04.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima dal vaticano:

il papa sta pregando per la libia e costa d'avorio !

Immaginate la fortuna che hanno questi due stati.

Il suo contatto con dio e' come il telefono rosso ai tempi della guerra fredda.

Il papa non ha il telefono rosso :e' collegato con dio attraverso le avemarie e i paternoster.

Beh...a dire il vero qualche salveregina la deve recitare: per educazione !

Anch'io sono in contatto con dio qualche volta :

le mie bestemmie, sono sicuro, dio le sente.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.04.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che gli italiani emigranti non saprebbero comunque fare un tubo. Di certo non sarebbero capaci di ricostruire la piramide di Cheope senza maestranze rumene. I responsabili dei costruttori comincerebbero a chiedere forti prestiti alle banche egiziane causandone poi il default alla prima svalutazione delle aree desertiche edificabili. Gli italiani poi uscirebbero subito dai centri d'accoglienza a causa del cavillo dell'ospitalità breve. Una norma finita non si sa come nell'accordo per cucinare al campo gli spaghetti al pomodoro. Metà Sharm al Sheik sarebbe preso in affitto da ragazze sole senza chiara occupazione. L'altra metà dagli studi televisivi dove si ripete ossessivamente che gli italiani sono brava gente, lavoratori e vanno accolti con tanto amore. In sei mesi l'Egitto finisce governato da Mastella.

Peter Amico 07.04.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

so che sono concetti nuovi ed un po' arcani però io reitero. Sarebbe utile (per non dire necessario) che chi si interessa di politica (a cominciare dai giornalisti 'indipendenti' tipo Montanelli, Biagi, Santoro, Travaglio.. Ho detto 'tipo', lo so che Biagi e Montanelli se ne sono andati) sia un po' edotto su quelle che sono le dinamiche psicologiche di gruppo. Questo li aiuterà molto a comprendere la dinamica politica. Le varie Scuole di Psicologia hanno fatta parecchia luce al riguardo.

alessandro mela Commentatore certificato 07.04.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Del Giappone nessuno parla piu'.

E' distante.

Quando il nostro mediterraneo fornira' vongole blu e tonni verdi diranno che la colpa e' dei komunisti.

Scommetiamo ?

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.04.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PREZZO

Qual'è il prezzo da pagare per lo scempio degli annegamenti dei profughi nel Mediterraneo?
Quanto costa la morte di un Libico,di un Tunisino,di un Algerino o di un Egiziano?
Nessuno la quantifica ma il prezzo da pagare lo abbiamo tutti sul groppone.
Uomini,donne e bambini come semplice merce di guadagno:guadagno degli scafisti,mezzo di strumentalizzazione politico dell'intera Europa e merce demagogica tra maggioranza ed opposizione Italiana.
Non sono niente sono cibo per pesci,il loro destino è segnato alla partenza.
Se riescono ad approdare e a non morire inizia il calvario dell'accoglienza,chi li sbatte da un campo ad un altro,chi li blocca alle frontiere,chi li spara a vista.
C'è chi si dimette,chi è buonista per finta,chi vuole istituire gli eserciti regionali,chi va sul posto da dove partono per tentare di fermarli,chi afferma che sono una ricchezza e poi li sfrutta,chi trova come soluzione ottimale farli semplicemente annegare.
L'opulente occidente non riesce ad accoglierli,neanche temporaneamente,troppo occupati a salvare stati marci con economie marce,troppo occupati col pil che non va,troppo nazionali perchè bisogna pensare prima a casa propria,troppo schifettosi perchè sono sporchi e sudici,ultraimpegnati a fornire armi e consumare kerosene per bombardare.
Non ci sono soldi neanche per dargli un minimo di dignità:però la prossima estate che vi organizzate per andare in vacanza con i vostri suv,le belle valigie di marca,in villaggi strapagati per non fare un cazzo dove viene sprecato cibo ed acqua in abbandanza ricordatevi degli occhi disperati di quelli che partono per morire indossando una semplice tunica e a piedi scalzi.
Se non vi viene il magone e ve ne strafregate allora vuol dire che la vostra vita non vale un cazzo e le vostre ricchezze sono inutili perchè gli eroi disperati che solcano le nostre acque fino alla loro morte hanno contribuito a mantenere questo pianeta del cazzo e perfino la loro carne non è andata sprecata.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 07.04.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete mai stati a Tunisi... di cosa state parlando di cosa non conoscete niente!

Io i Tunisini le preferisco a casa loro come loro non ci vogliano in casa sua.Sono Razzista? forse come volete ma vedrete dopo quando il lavoro mancherà dell'altro a chi gli tocca dare da mangiare... sono tutti gay con il culo degli altri come voi siete tutti accoglienti con i soldi pubblici.

ps i barconi sono venuti perchè a differenza della spagna e della Grecia noi si fanno entrare in acque italiane! provate ad emigrare con la barca in Marocco o in Algeria testine

dipietrino 07.04.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Geronzi "LIQUIDAZIONE DA 20 MILIONI DI EURO"

STOCK OPTIONS?!! NO ... STOCKATSO!!!

...http://www.corriere.it/economia/11_aprile_07/mucchetti-trieste-mediobanca_2283628c-60d8-11e0-9e67-aae4bf36a1a3.shtml

E L'ITALIA CHE VA ...con le sue macchinine brum brum

BUONA CAMICIA A TUTTI

brunorev brunorev 07.04.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho uno specie di automatismo.
Non appena in un commento
leggo le parole chiave:
buonisti, grillini, sinistri, nullafacenti
parole cretine e insignificanti
come chi le scrive,smetto di leggere e
il dito sul mouse
va automaticamente su
"segnala commento inappropriato".
Rispondere a certi decerebrati
significa scendere al loro infimo livello.
CLICK....è tanto liberatorio....
******************************************

Non discutere mai con un idiota:
ti trascina al suo livello
e ti batte con l'esperienza.
(Anonimo)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno può spiegarmi perchè la nave italiana, seppure col mare in tempesta, ci ha messo un'ora ad avvicinarsi al barcone di immigrati poi rovesciatosi così come racconta il testimone nel video? è stato fatto proprio tutto il possibile?

http://youtu.be/odU6uANAW_o

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 07.04.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

non prendiamoci in giro, qualcosa nel vota il commento non funziona, se voto un commento dice grazie ma poi sparisce come d'incanto

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche gli Usa non credono che i livelli di radioattività riscontrati nel mare non siano pericolosi per la salute e prendono provvedimenti.
I ristoranti si sono dotati di rilevatori di radioattività per controllare il pesce.

http://www.blitzquotidiano.it/gourme/pesce-radioattivo-usa-ristoranti-lusso-812876/

silvanetta* . Commentatore certificato 07.04.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Propongo per il movimento 5 stelle di aggiungere tra le centinaia di magnifiche proposte l'introduzione del "Test d'integrità" che ha spiegato benissimo il magistrato Davigo.
La corruzione è uno dei mali più estesi in Italia, va combattuta con sistemi nuovi.
Ora come ora non sta funzionando!

http://www.youtube.com/watch?v=B7Y2vEfLPCw

Adelchi F., Sant'Omero Commentatore certificato 07.04.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento


1) Imperialismo e guerra :: No basi, no guerre Locklear si fa la base nato a spese della regione campania (7 Aprile 2011)
anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.comidad.org
Sebbene confinata nelle cronache locali della Campania, si è appresa la notizia che a novembre di quest'anno dovrebbe essere consegnata all'ammiraglio Locklear la nuova base militare NATO di Giugliano, vicino al Lago Patria, già sede di un'altra storica base militare USA; ma anche vicino alla ex centrale nucleare del Garigliano, che è attualmente deposito di scorie nucleari, sia di provenienza civile che militare.
La zona di Giugliano e della vicina Castelvolturno, che è in provincia di Caserta, è stata oggetto nel 2008 di una opportuna "ripulitura" delle baraccopoli degli immigrati, con un eccidio di lavoratori africani attribuito al solito Clan dei Casalesi. Sta di fatto che la Direzione Distrettuale Antimafia ha accertato che clan camorristici erano coinvolti nella costruzione sia della base che degli alloggi del personale americano. Il fatto che la NATO, dovunque sia allocata, risulti sempre in stretto rapporto con la criminalità organizzata del luogo, ovviamente è una pura coincidenza, che, nella circostanza, non ha mancato di stupire il coordinatore della DDA campana, il magistrato Franco Roberti. Si tratta probabilmente di uno stupore del tutto retorico, dato che Roberti non è affatto nuovo a quella scoperta dell'acqua calda che è l'intreccio affaristico tra NATO e crimine organizzato.
http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:5Sc_Qmf6sWwJ:www.antimafiaduemila.com/content/view/10290/138/+roberti+nato+cam€orra&cd=5&hl=it&ct=clnk&gl=it&source=www.google.
http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:Sqp2bE5eqSIJ:corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/26-luglio-2010/camorra-ecco-identikit-capo-cupola-michele-zagaria-1703464465449.shtml+roberti+nato+zagaria&cd=3&hl=it&ct=clnk&gl=it&source=www.google.it
La nuova base di

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO VERO

2.000 italiani si ritrovano improvvisamente in mezzo alla strada perchè un ricco affarista egiziano si compra l' azienda di cui facevano parte, mentre al Cairo ci sono gli egiziani tutti contenti che vanno a lavorare elogiando il loro capo che gli ha dato il una l'opportunità di una vita migliore.
(puntata di report sui retrosciena della Wind)

Nerio Cappelli 07.04.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma per favore.

Giobbe Manenti 07.04.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rai, bocciato il ricorso contro Santoro

Per la corte d’Appello è “inammissibile”

Santoro resta al suo posto.

La sezione del Lavoro della Corte d’appello di Roma ha respinto il ricorso presentato dalla Rai per ottenere la sospensione della sentenza di reintegro del conduttore, in attesa del giudizio della Cassazione.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/07/rai-bocciato-il-ricorso-contro-santoroper-la-corte-romana-e-inammissibile/102772/

silvanetta* . Commentatore certificato 07.04.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento

...non vi era mai sfiorato nel cervelleto questo eh???...........

"""DIVIDI E IMPERA"""

..a' legaioli certo che siete proprio na' massa de'
OTTUSI e pure CAROGNE!!!............

anib roma Commentatore certificato 07.04.11 11:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ivana, io sono Italiana e gran lavoratrice, e preferisco mille volte dare aiuto a persone disposte a rischiare la vita per la speranza di un futuro migliore che non dare credito a persone saccenti e biliose che si ricordano di essere italiane solo quando chiedono soldi allo stato e che passano il tempo arroccate sul proprio razzismo non rendendosi conto che il mondo non sono loro,ma tutto ciò che sta al di fuori di loro. Noi facciamo parte del 20% della popolazione mondiale che consuma l'80% delle risorse. Potremmo cercare di salvaguardare il nostro modo di vivere quando avremmo imparato a consumare solo il 20% e avremmo permesso anche alla restante popolazione mondiale di vivere dignitosamente. Altrimenti saremo giustamente destinati a soccombere.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 11:27| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Processo Breve
Processo lungo

Banana corta
Banana Lunga

Il paese delle Banane

"Uuuuuu...aaaa...Bunga bunga....uuuu aaa"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 07.04.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.greenpeace.org/italy/it/News1/news/Fukushima-verdure-radioattive/

Fukushima: verdure radioattive a 25 km

News - 6 aprile, 2011

La nostra squadra di radioprotezione in Giappone ha scoperto alti livelli di contaminazione nelle verdure raccolte alla periferia della città di Minamisoma, 25km a nord dalla centrale di Fukushima.

Informazioni ufficiali insufficienti per chi vive al di fuori della zona di evacuazione di 20 km.

Abbiamo effettuato test su spinaci e altre verdure prelevate dagli orti di Minamisoma, riscontrando livelli di radiazioni nettamente superiori ai limiti ufficiali.

Su un campione di spinaci sono stati rilevati valori di 70.000 – 80.000 Bq/kg (becquerel per chilogrammo), mentre su un campione di cavolo si sono trovati valori di 9.000 Bq/kg.

Entrambi oltre il limite di 500 Bq/kg, stabilito dal Governo giapponese per le verdure.

Il Governo ha pubblicato dati sulla radioattività ambientale a Minamisoma, che sono incompleti: è stato comunicato ufficialmente un solo dato, di 0,7 µSv/h (microSievert per ora).

Le misurazioni fatte da noi, in varie zone della città di Minamisoma, mostrano invece livelli di radiazione che arrivano fino a 4.5 µSv/h.

La popolazione di Minamisoma è stata semplicemente invitata a rimanere in casa o a lasciare la città volontariamente.

Ecco la denuncia del sindaco di Minamisoma, Katsunobu Sakurai: l'atteggiamento di TEPCO è irresponsabile.

Ci hanno messo 11 giorni dopo l'incidente prima di parlare con noi.

Anche il Governo non ci ha fornito alcun tipo di rapporto che noi siamo in grado di comprendere.

Chiediamo al Governo non solo di fornire informazioni complete su quello che è successo, ma anche di garantire una risposta a ogni tipo di rischio futuro. [...]

segue al link

silvanetta* . Commentatore certificato 07.04.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Armida Vannucci: Ivanonaaaaaaa!!!!!! Ti aspettavo con le solite cazzate!!!
clik!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.04.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete sapere se la situazione a Fukushima è grave e se l'argomento viene trattato onestamente? Semplice. Leggete le testate online più importanti e guardate quanto spazio viene dato alla catastrofe nucleare, sempre se viene ancora trattata.

L'Unità, trafiletto che parla solo dei risarcimenti che darà la Tepco: http://www.unita.it/?refresh_ce

Repubblica, trafiletto sotto il video delle cicogne che fanno i nidi sui tralicci enel: http://www.repubblica.it/index.html?refresh_ce

Corriere della Sera, argomento assente: http://www.corriere.it/index.shtml?refresh_ce

Il Fatto Quotidiano, Articolo dopo tutti gli articoli sui processi di b: http://www.ilfattoquotidiano.it/

Il Giornale, assente: http://www.ilgiornale.it/?SS_ID=-1&reload=true&refresh_ce

Libero, invisibile, divertitevi a trovarlo: http://www.libero-news.it/

Il sole 24 ore, assente: http://www.ilsole24ore.com/?refresh_ce

La Stampa, assente: http://www.lastampa.it/redazione/default.asp

Il Tempo, assente: http://www.iltempo.it/?refresh_ce

Il Secolo XIX, ultimo articolo a fondo sito: http://www.ilsecoloxix.it/?refresh_ce


ITALIANI "CORAGGIOSI"

A quei bravi e coraggiosi cittadini italiani esemplari, che si sentono autorizzati a costituire ronde con tanto di furgone, per andare a "caccia di immigrati fuggiti" dai centri di accoglienza, e che tornano nei campi tutti soddisfatti con atteggiamento da sceriffi del far-da soli-west, per essere riusciti a riprenderne un po':

SPERO CHE GLI IMMIGRATI CHE "ACCHIAPPATE" VI PRENDANO A CALCI NEL CULO!

Siete di una profonda sconsolante ignoranza con zero-rispetto per la vita degli altri.
Sono venuti qui a rischio della vita, convinti di trovare un mondo civile. Vogliono andare via e proseguire il viaggio. Sono liberi, hanno il diritto di andare dove vogliono.
Oltretutto è gente con le contropalle, che viene dalla guerra e dalle rivolte, se si incazza rischiate di trovarvi con la faccia per terra a mangiare polvere.
STUPIDE TESTE VUOTE! Il pericolo (e la vergogna) siete voi.

Tu guarda che schifo, soprattutto l'ultima parte del video!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/01/immigrati-la-truffa-delle-tendopoli-ecco-perche-il-governo-preferisce-il-caos/101563/

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 07.04.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero Franceschini (PD), travolto dal Madoff dei Parioli: http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1108929
Per la serie " sono tutti uguali "

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 10:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese qualunque, basterebbero le immagini sotto riportate a scatenare una bella pulizia rivoluzionaria...
Ma vi rendete conto quanto siamo complici con il nostro continuo lasciar correre?...

http://www.corriere.it/gallery/politica/04-2011/menia/1/fotogallery-corriere-sera_35d08ab4-606e-11e0-b08f-b6a500053cfc.shtml#1

Reve ng Commentatore certificato 07.04.11 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni, conferenza stampa: "L'accordo con la Tunisia è frutto di molti viaggi ... Frattini c'è andato molte volte, così come Stefania Craxi". Annamobbene.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


SCENARIO DA TERZA GUERRA MONDIALE ?

LA GUERRA CONTRO LA LIBIA, L’ AGENDA AMERICANA DELLA NATO E LA PROSSIMA GRANDE GUERRA

DI PAUL CRAIG ROBERTS
globalresearch.ca

Negli anni ’30 gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e l’Olanda definirono la linea d’azione della Seconda Guerra Mondiale nel Pacifico cospirando contro il Giappone. I tre governi si appropriarono dei conti bancari nei loro paesi che il Giappone usava per pagare le importazioni e sospesero al Giappone le forniture di petrolio, gomma, stagno, ferro ed altre materie prime. Pearl Harbor fu la risposta giapponese?
Ora Washington ed i suoi burattini della NATO stanno usando la stessa strategia contro la Cina.
Le proteste in Tunisia, Egitto, Bahrain e Yemen si sono sollevate dalla gente che manifestava contro i governi tiranni fantocci di Washington. Tuttavia, le proteste contro Gheddafi, che non è un burattino dell’Occidente, sembrano essere state organizzare dalla CIA nella parte orientale della Libia, dove si trova il petrolio e dove la Cina ha investimenti energetici sostanziali.
Si ritiene che l’80% delle riserve di petrolio libiche siano situate nel bacino della Sirte nella Libia orientale, ora controllata dai ribelli sostenuti da Washington. Dal momento che il 70% del PIL della Libia è prodotto dal petrolio, una buona ripartizione della Libia lascerebbe impoverito il regime di Gheddafi con base a Tripoli. (http://www.energyinsights.net)
Il People’s Daily Online del 23 marzo ha riportato che la Cina ha 50 progetti su larga scala in Libia. Lo scoppio delle ostilità ha sospeso questi progetti ed ha provocato l’evacuazione dal paese di 30.000 lavoratori cinesi. Le compagnie cinesi riportano che si aspettano la perdita di centinaia di milioni di yen.
La Cina sta facendo affidamento sull’Africa, specialmente sulla Libia, l’Angola e la Nigeria, per soddisfare i suoi futuri bisogni energetici.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 07.04.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Barconi di disperati arrivano ogni giorno sulle coste egiziane...

...la maggior parte di questi disperati continuano incessantemente a ripetere :

...pensare che noi votavamo dei buoni a nulla che però ci avevamo promesso che saremmo diventati :

...PADRONI A CASA NOSTRA!!!

e che avrebbero mandato gli STRANIERI...
...FOREA DA BALL!!!!!!!!!!.....

anib roma Commentatore certificato 07.04.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri mattina un blogger ha postato un link interessante.
Lo ripropongo io, oggi.
http://www.youtube.com/watch?v=OZfRFMgncEQ&feature=player_embedded#at=74http://www.alberclaus.com/

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 07.04.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Lo trovo di cattivo gusto.
Saluti

Luciano G. 07.04.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Sto aspettando l'Ivanona...stamane non si è ancora fatta sentire!
Avrà mica straviziato stanotte?Capirati con tutti questi arriviiiiiii!Mha! Aspettiamo..appena si presenta ve lo comunico!
Ciao a tutti...meno i leghisti!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.04.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La differenza tra uno di destra e uno di sinistra? Uno di sinistra da calci in culo a chiunque. Uno di destra da il culo a chiunque

Dario Brenno 07.04.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolissimo barlume di luce:

Geronzi foera di ball!!!
Signore ti ringrazio.
Se puoi, prenditelo anche presto, questo ladro, questo profittatore, questo incameratore di capitali altrui.
In alternativa, mi basterebbe vederlo finalmente in galera.

antonella g. Commentatore certificato 07.04.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, ti leggo tutti i giorni.
Tante volte le cose che dici sono interessanti, ma a volte, come questa, mi spingi a quella forma di barbara superstizione che è il toccarsi i gioiellini di famiglia.

In questi casi sei di un pessimismo fastidioso quanto l'ottimismo "per forza" di quell'altro.
Con affetto.

ciccio pasticcio 07.04.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prescrizione breve alla Camera. Processo lungo al Senato. Io direi a sto punto di non processare proprio piu' nessuno.
Propongo quale unico giudice quelli di Forum. PM Rita Dalla Chiesa.
Quanto piacerebbe al nanerottolo!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 07.04.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+3
Tramonti a Nordest

Buongiorno a tutti,
qualcuno sa dirmi il risultato di Libia-Francia?
Quassù in Friuli non arrivano più notizie!

Grazie.

epe pepe 07.04.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto quello che è accaduto e sta accadendo è soltanto frutto di un processo unitario europeo, nel quale la moneta ha avuto una priorità rispetto all'indirizzo politico economico.
Tra l'altro i conti dei Piigs stanno mettendo in discussione anche la moneta unica...
La Politca estera doveva essere un collante politico da gestire in modo unitario.
Invece hanno prevalso e prevalgono interessi economici nazionali spesso riconducibili ad aziende e lobby che poco hanno a che vedere con gl'interessi della gente.
Questi sono i frutti che si raccolgono con questi "cialtroni" burocrati europei.

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.04.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Ormai ogni giorno uno si alza con un presentimento nero che puntualmente si avvera: quale legge orrenda o chiusura di libertà o taglio allo stato sociale o peggioramento delle condizioni avrà escogitato oggi il nano ridens? Quale frasaccia avrà detto lo scimunito di Pontida?Quale responsabile si sarà messo in mostra con qualche efferata bravata per peggiorare le cose e guadagnarsi una carica?L'Italia orami è così,ogni giorno peggio di ieri e meno di domani,un lutto senza fine.
Ogni giorni io mi alzo e mando a cacare D'Alema e chi con lui ha permesso questo orrore.Se fosse per me,D'Alema,Violante e gli altri sciagurati starebbero al gabinetto con la diarrea a vita e non potrebbero rovinare altro che una montagna di carta igienica

Scilicopia e Scilincolla,di Gramellini
Il programma dei Responsabili è copiato di sana pianta dal manifesto degli intellettuali fascisti del 1925.Incredibile.Non tanto per il riferimento ai fascisti,ma agli intellettuali.Immagina la scena:Scilipoti alla scrivania con la matita in bocca e gli occhi al soffitto.Responsabilità nazionale è… è… è…Ah, saperlo.Poi la luce:inserire una parola-chiave su Internet,come uno studentello:«Manifesto»..Orrore!Compare il barbone di Marx..più in basso il filosofo Gentile col manifesto degli intellettuali fascisti:«Il fascismo è il movimento recente e antico dello spirito italiano,intimamente connesso alla storia della nazione».Scilipoti ha un sussulto:parla di me!Chi è più recente e antico dei voltagabbana? Pigia il copia e incolla e il più è fatto.Giusto un paio di ritocchi. Responsabilità Nazionale al posto di Fascismo,che come soggetto è un po’ datato.Anche 'intimamente' va sostituito perché fa venire in mente il bunga bunga.Meglio «internamente»:orribile e casto.Tra una scopiazzata e un’incollata si approda al finale.Gentile aveva scritto «La patria è concezione austera della vita».Scilipoti scrive:: «Responsabilità è concezione austera della vita» Ci piace sperare che gli sia almeno venuto da ridere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.04.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho bisogno di sapere, di essere smentita, di fugare un dubbio che mi tormenta da tempo:

perché i barconi che affondano sono sempre carichi di neri?

Soltanto perché essendo più disperati si imbarcano in condizioni ancora più precarie del solito?
Soltanto perché vengono da paesi più interni e quindi conoscono ancora meno i pericoli del mare aperto?
Soltanto perché tra di loro non c'é mai qualcuno col satellitare in grado di chiedere aiuto tempestivamente?

In questo periodo i neri non sono maggioranza tra gli sbarcati, eppure il barcone che é affondato pare trasportasse gente "di colore".

antonella g. Commentatore certificato 07.04.11 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Si, 300 milioni di euro, quindi 5 euro per ogni italiano vivente: è il costo del mancato accorpamento dei referendum alla data delle elezioni amministrative.
La decisione (chiaramente presa nella speranza di non far raggiungere il quorum ai referendum) è di per sé scandalosa, ma lo è ancor di più se rapportata alle polemiche di questi giorni sul costo che avrebbe avuto la festa una-tantum del 17 marzo: polemiche che hanno avuto effetto, visto che per risparmiare ci hanno tolto un giorno di ferie.
Quindi, riassumendo:

• per la festa dell’Unità d’Italia l’Italia non ha un soldo (lo hanno detto la Lega e la Confindustria) e la festa è gentilmente finanziata dai lavoratori,

• invece per evitare l’Election Day l’Italia è ricca, talmente tanto da poter buttare dalla finestra 300 milioni di euro!!!
In attesa di prese di posizione di Lega e Confindustria anche su questo argomento ci rimane una sola cosa da fare: andare a votare ai referendum e soprattutto invitare il maggior numero di persone a farlo, così da raggiungere il quorum e dare il chiaro messaggio a questi imbroglioni che ci governano che non bastano questi mezzucci per tacitare il popolo italiano. Intanto, se sei d’accordo con tutto questo fai girare questo messaggio…

alfio g. Commentatore certificato 07.04.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Parlamento va chiuso e bonificato!


ieri i leghisti al momento di votare per mandare in carcere un delinquente del pd( senatore tedesco) si sono dati alla macchia e non hanno partecipato al voto.
bossi handicappato di merda( non cominciate a dire becero ecc., in parlamento un deputato della lega ha usato le stesse parole per indicare una parlamentare diversamente abile del pd)

al casula, cagliari Commentatore certificato 07.04.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Scilicopia e Scilincolla

Il programma dei Responsabili è copiato di sana pianta dal manifesto degli intellettuali fascisti del 1925. Incredibile. Non tanto per il riferimento ai fascisti, ma agli intellettuali. Uno non fatica a immaginarsi la scena: Scilipoti alla scrivania con la matita in bocca e gli occhi al soffitto. Responsabilità nazionale è… è… è… Ah, saperlo. All’improvviso, la luce: perché non inserire una parola-chiave su Internet, come uno studente in cerca di ispirazione? «Manifesto», per esempio. Orrore! Sullo schermo è comparso il barbone di Marx. Un momento… più in basso affiora il filosofo Gentile col manifesto degli intellettuali fascisti da lui ispirato. Leggiamo un po’… «Il fascismo è il movimento recente e antico dello spirito italiano, intimamente connesso alla storia della nazione». Scilipoti ha un sussulto: parla di me! Chi è più recente e antico della nostra simpatica combriccola di voltagabbana? Chi più intimamente connesso alla storia della nazione? Il leader recente e antico pigia il tasto «copia e incolla» e il più è fatto. Giusto un paio di ritocchi. «Responsabilità Nazionale» al posto di «Fascismo», che come soggetto è un po’ datato. Anche «intimamente» va sostituito perché fa venire in mente il bunga bunga. Meglio «internamente»: orribile e casto.

Tra una scopiazzata e un’incollata si approda al gran finale. Gentile aveva scritto: «La patria è concezione austera della vita». Scilipoti lo personalizza con la sua griffe inimitabile: «Responsabilità è concezione austera della vita». Ci piace sperare che a quel punto gli sia almeno venuto da ridere.

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 07.04.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

watch out Babylonian Maffia Maccaroni
fiyah pon da one deh name Silvio Berlusconi
fiyah pon di government lightning pon di station
thunda pon di mockers dem killin off mi nation
lord di youth dem mek di youth dem express demself
reggae sensimillia peace and love and nuttn else

Lucifer rolling out inna one blue Lamborghini
fiyah pon da one deh name Benito Mussolini
cut di tracks dem mek poor people stand up
search out di youth dem recreation all spot
investin on di youth dem believe in all a di youth dem
stop pressure pon di youth
stop blind
well then

Mr.President
we tired we tiredd we tired we tired we tired
we tiredddd
of youuuuuuu (of youuuuuu)
of yo yo yoouu
Mr. President
we tired we tiredd we tired we tired we tired
we tired
of youuuuuuuuu(of youuuuuu)
of yo yo yoouu

mi bun di fiyah from Rome to Milan
twelve tribes of Israel bun dung Vatican
Jesus Selassie I di teacha love is my religion
zion I is my promise land well
president Berlusconi why you pushing us back
your lies dem done long time but you mouth still a talk
Silvio mi haffi send you one big Bomboklaaat
we tired to hear nuff trap
well then


Mr.President
we tired we tiredd we tired we tired we tired
we tiredddd
of youuuuuuu(of youuuuuu)
of yo yo yoouu
Mr. President
we tired we tiredd we tired we tired we tired
we tired
of youuuuuuuuu(of youuuuuu)
of yo yo yoouu

mi bun dung people weh nuh like black people
mi bun dung people weh nuh like white people
mi bun dung people weh nuh like Chiney people
mi bun dung people weh nuh like no people
I dont want to live in a one fasci society
mi nah go be a part of a Nazi democracy
we tired of promises hypocricy
well then well then oy oy oyy

Mr.President
we tired we tiredd we tired we tired we tired
we tiredddd
of youuuuuuu(of youuuuuu)
of yo yo yoouu
Mr. President
we tired wwe tired we tired we tired
we tired
of youuuuuuuuu(of youuuuuu)

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 07.04.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento

La privacy è ormai un concetto sorpassato

Un politico tedesco ha denunciato il suo carrier, Deutsche Telekom, per tutti i dati che aveva archiviato in sei mesi

* Pubblicato il 4 Aprile 2011 alle 9:26


Una compagnia telefonica mobile è in grado di raccogliere e collezionare una miriade di informazione su di noi, visto che sa a quale cella ci colleghiamo man mano che ci spostiamo. Più o meno sa tutto dei nostri spostamenti. Un politico tedesco ha denunciato il suo carrier, Deutsche Telekom, per tutti i dati che aveva archiviato per sei mesi sul suo uso del telefono.

Per rendere l’idea di quanto il concetto di privacy sia sorpassato nell’era di Mobile e social network, il quotidiano tedesco Zeit ha mappato i dati associandoli alle informazioni sulla geolocalizzazione disponibili sul blog del politico in questione e ai feed di Twitter, ottenendo una fotografia completa di ogni suo singolo spostamento compiuto tra settembre 2009 e febbraio 2010.

http://www.itespresso.it/la-privacy-e-ormai-un-concetto-sorpassato-51265.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.04.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Altra iniezione milionaria a Italia.it

Sono quasi 10 milioni i soldi che vengono erogati al sito Italia.it

Nel prossimo triennio Italia.it costerà agli italiani altri 9.425.000 euro. Una cifra monstre che va a sommarsi ai soldi già spesi, per un sito mai decollato, ma definito dal ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla (nell’audizione del 3 marzo 2011) come “uno strumento di importanza strategica, volto a favorire l’incontro tra domanda e offerta di prodotti turistici”.

Nella prima edizione pare che Italia.it sia costato 45 milioni di euro (di cui forse 100mila euro solo per un logo sbeffeggiato in Rete da tutti), per un sito infarcito di errori, lacune, strafalcioni geografici, ingenuità tecniche eccetera. Resuscitato con un’ulteroiore iniezione da 10 milioni di euro nel 2009, il sito ha preso il via, anche se fra mille polemiche. Anche perché, a promuovere il turismo italiano, ci pensa più Google Maps di Italia.it, oberato dai costi, e in passato dai ritardi clamorosi, dai tentativi andati a vuoto di rianimare un progetto nato col piede sbagliato.

A Iab Forum 2009 Carlo Poss di Fcp-Assointernet denunciò il ritardo culturale italiano nel turismo moderno, dove il viaggio parte da Internet: “Abbiamo speso 10-12 milioni per una campagna televisiva europea del ministero del Turismo. Siamo l’unico paese al mondo che pensa che il turismo sia ancora in televisione”. Per concludere: “La realtà è che ci vorrebbe un’Iva al 4% per gli investimenti pubblicitari su Internet, investimenti pubblicitari della Pubblica amministrazione anche su Internet, campagne istituzionali per l’ecommerce o incentivi per la navigazione”.

Ciò che a tutti è evidente è l’eccesso di spesa che la PA ha rispetto al corrente valore di mercato nella realizzazione e mantenimento dell’offerta web. 10 milioni di euro per aggiornare un sito come Italia.it sono decisamente troppi. Uno spreco in tempo di austerity.
http://www.itespresso.it/altra-iniezione-milionaria-a-italiait-51249.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.04.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cucù, come disse la giunta delle immunita' parlamentari del Senato al povero Tedesco.....

BUONGIORNO, POPOLO DI SBULLONATI!

il Mandi Commentatore certificato 07.04.11 07:45| 
 |
Rispondi al commento

non so se può farvi pacere ma il polo di destra aretra un pochino nei sondaggi.

ho fatto la media pesata ( piu peso i piu nuovi e meno i piu vecchi) di tutti i sondaggi recenti che ho trovato sul web perciò il risultato è abbastanza significativo.

pd+l = 28,27
pd-l = 26.1
seganord = 10,64
ladestra = 1,65
casini = 6,29
fini = 4,88
dipietro = 5,48
vendola = 7,15
rifondaz = 1,2
5stelle = 2,05
forzasud = 0,75
pionati = 0,3
alleita = 1,13
mpa = 0,75
verdi = 0,9
bonino = 1,04

altri tra 1 e 2 %

bruno bassi 07.04.11 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!??!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 07:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

simpatico il cammello... facciamolo Presidente, di sicuro le cose andranno meglio. Sono innamorato di Psyche, psyche nel senso di psycologia e credo che tutti quelli che si occupano o interessano di politica (giornalisti in prima fila) dovrebbero conoscerne le profonde dinamiche emotivo/istintive di gruppo.

alessandro mela 07.04.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno Blog

è mia amica leghista dal mattino?

non è che senza volerlo la ho fatto fuori?

lei mi ha buttato suoi feticci padani (aglio, pasta asciuta e mais)

io ho ricordato un kimbanda verde amarela fattura di poco ma sembra che lei non lo abbia ancora digerito .... e sì questi padani sono particolarmente sensibili imaginiamoli facendo la revolusium

agggg!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 06:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Aldo Antonella manda

C’è un bellissimo libro di Eduardo Galeano,“A testa in giù” o "La scuola del mondo alla rovescia"
«Nei paesi più poveri della Terra i bambini,per imparare a vivere,devono frequentare la «scuola del mondo alla rovescia,dove apprendono che la povertà è il giusto castigo per l'inefficienza; che la disuguaglianza è una legge naturale che ha come corollari il razzismo e il maschilismo;che la realtà è quella che si vede in tv;che il crimine è nero o giallo o di altri colori,ma mai bianco..Il piano di studi prevede corsi obbligatori di impotenza,amnesia e rassegnazione, grazie ai quali gli oppressi del pianeta imparano a subire la realtà invece di cambiarla,a dimenticare il passato per permettere ai dittatori di ogni tempo di restare impuniti,ad accettare passivamente il futuro,perché tentare di immaginarselo è un vizio che viene regolarmente punito..»
«Nel mondo alla rovescia,i paesi che custodiscono la pace universale sono quelli che fabbricano più armi e ne vendono di più agli altri;le banche di maggior prestigio sono quelle che riciclano più narcodollari o custodiscono denaro rubato;le industrie di maggior successo sono quelle che avvelenano il pianeta;e la salvezza dell'ambiente è l'affare più brillante delle imprese che lo distruggono.Il mondo alla rovescia ci allena a vedere il prossimo come una minaccia e non come una promessa,ci riduce alla solitudine e ci consola con droghe chimiche e con amici cibernetici»
Su Petrolio e Nucleare, Antonio da Milano scrive
«Nel caso del petrolio abbiamo scelto di consumare ciò che non si può riprodurre,nel caso del nucleare di produrre scorie che non potranno mai essere eliminate»

E della nostra democrazia che dobbiamo dire?
Vi sembra un valore da dover addirittura esportare?
Zaghebrelsky:
«Dopo secoli,nei quali la democrazia è stata la parola d'ordine degli esclusi per contestare l'autocrazia dei potenti,ora sembra diventare l'ostentazione di questi ultimi per rivestire la propria supremazia"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.04.11 06:31| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Nando Meliconi e gli altri blog pushers : dove e quando ci si vede per iniziare il programma di salute pubblica? A Roma si dice:" se nun spignemo er pupo quanno lo famo?
Sono mesi che sto aspettando uno che abbina il pensiero all'azione...ma vattene! L'accozzaglia malandrina che sta sbranando il nostro Paese e' li perche' l'80% degli Italioti sono gli zero che je vanno appresso..vaticano, maledetto vaticano!
preseverando

mario. bottoni 07.04.11 03:56| 
 |
Rispondi al commento

il Blog trasmetterà in diretta streaming "Le fiamme e la ragione", l'assassinio di Giordano Bruno tramite condanna al rogo, raccontato da Corrado Augias.
RAga come faccio per vedere il film?

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.11 02:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rivoluzione e basta

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 07.04.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento

c'è poco da scherzare, ci sono tanti paesi nel mondo dove farebbe il signore un pensionato che qui con 800 euri al mese fa la fame.
conosco più di qualcuno che ci sta seriamente pensando.
e ricordo di aver visto un'inchiesta, qualche tempo fa, dove si intervistava un comico, di cui non riesco a ricordare il nome, che con una piccola pensione faceva il signore in kenia, bello, abbronzato, tranquillo, lontano dallo stress della vita convulsa italiana.

liliana g., roma Commentatore certificato 07.04.11 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evabbè...echeccevò...

Se ci becca la polizia egiziana possiamo sempre dire di essere nipoti dello Gnomo...o tecnici di ripresa di Voyager...

Ps...
Il problema è deambulare di profilo...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 07.04.11 00:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO PIIGS (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia, Spagna) È FALLITO.

Il Portogallo ha deciso di chiedere l'aiuto dell'ue, ha detto questa sera a Lisbona il premier dimissionario “JOSE' SOCRATES”.

Paolo R. Commentatore certificato 07.04.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che fare?

Io non lo so.

Siamo imbrigliati, non contiamo nulla, non valiamo nulla.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 07.04.11 00:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Beppe.. oh Beppe !!

e inserisci questo video sul blog:

http://www.youtube.com/watch?v=WElbMNgvWhU&NR=1

E'molto emozionante, soprattutto alla fine !!

Beppe, quando lo facciamo anche noi del movimento a 5 stelle un "flash mob" del genere in una stazione italiana ?? Roma, Milano..

Dai !! Diamoci tutti un appuntamento in una stazione italiana e facciamoci vedere con un gesto del genere che lanci un grande messaggio !!

Che ne dite ??
Sapete cos'è il "FLASH MOB" ??

Ciao, Marco

Marco T., Chieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Entro il 2050 l'uranio sarà esaurito

Il governo dice che le centrali saranno pronte entro il 2020. Quello che nessuno dice è che per allora l'uranio potrebbe essere sulla via dell'esaurimento. Lo scorso ottobre l'analista Adam Schatzker, del gruppo finanziario RBC Capital Markets, ha affermato che le previsioni sulle estrazioni di uranio registreranno dei deficit a partire dal 2012-13, con un conseguente aumento del suo costo sul mercato1. Un deficit destinato a crescere negli anni a seguire. Solo in questo primo scorcio di 2011, ad esempio, il prezzo è aumentato già del 32% rispetto all'anno prima.

I giacimenti di uranio accertati sul pianeta sono stimati in 4-5 milioni di tonnellate. Un consumo di 69.000 tonnellate annue li esaurirà in 42 anni. O forse la metà, se come sembra il numero delle centrali raddoppierà entro i prossimi venti. Con la conseguenza che quando tutti i reattori saranno pronti non ci sarà più combustibile per alimentarli.
Le tecniche di riprocessamento, che porterebbero al reimpiego delle scorie già esauste, sono attualmente in fase di studio o comunque non prolungherebbero la disponibilità di uranio in misura significativa.

Una conclusione. Che le rassicurazioni sulla sicurezza delle centrali che (si spera non) avremo sul nostro territorio e le lodi sui benefici dell'energia prodotta sono ben poca cosa di fronte ai rischi che l'opzione nucleare comporta, lo sappiamo tutti.


Ma l'aspetto più perverso e più inquietante del (non) dibattito sul nucleare è la carenza di informazione. Se i sostenitori dell'atomo ripetono come un mantra che non si decide sull'onta dell'emozione, si può rispondere che non si decide neppure se non c'è informazione.

http://www.disinformazione.it/uranio_esaurito.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 06.04.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

I risultati sono così entusiasmanti che oggi sperimentazioni mediche controllate sono iniziate in Stati Uniti, Germania, Spagna, Inghilterra, Belgio, Israele, Olanda e Canada. In quest’ultimo paese addirittura, l’Associazione Medica che riunisce tutti i 52 mila medici canadesi vorrebbe rimuovere dal codice penale l’uso personale della cannabis e sostituirlo con una semplice ammenda[1]. Cosa dire poi del recentissimo studio sull’abuso della droga da parte di una Commissione governativa inglese la cui conclusione è a dir poco incredibile: “Lo spinello dà meno assuefazione delle sigarette e dell’alcol[2]”. Non solo, il gruppo di esperti incaricati dal Ministro dell’Interno britannico per valutare i pro e i contro di un alleggerimento della legge sulle sostanze illecite, sostiene che la cannabis potrebbe addirittura fare bene alla salute: “l’azione cardiovascolare – spiega il rapporto – è simile agli effetti dell’esercizio fisico”.

http://www.disinformazione.it/cannabis2.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 06.04.11 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Italia, disabili? No, grazie.

Per qualche giorno un gruppo di "imprenditori meritocratici" ha portato avanti una campagna fortemente discriminatori su internet, nei social network e con manifesti in provincia di Milano. Chiedevano di escludere i lavoratori disabili dalle loro aziende, in fondo, affermavano, "le aziende sono fatte per produrre, per garantire lavoro ai propri dipendenti, per dare stipendio a chi se lo merita. Con la scusa degli obblighi di legge hanno riempito le aziende di persone che non rendono come le altre.". Insomma: fuori i disabili dalle aziende!.

Si trattava però di una sapiente e attenta campagna di guerrilla marketing sociale commissionata dal Consorzio Sociale CS&L e finanziata dal Piano EMERGO della Provincia di Milano. L'iniziativa degli "imprenditori", infatti, non ha mancato di far parlare su blog e forum portando anche alla reazione dell'ex Ministro Antonio Guidi che ha commentato proponendo un parallelo fra il gruppo di opinione che un anno fa attaccava le persone con sindrome di Down e l'attività della sedicente "Tavola della meritocrazia".

Gli estensori della campagna hanno monitorato il diffondersi delle discussioni on-line su varie piattaforme riscontrando come la posizione degli "imprenditori meritocratici" non fosse così lontana dal pensiero di alcuni. Questo un esempio dei commenti apparsi: "Penso che sia diritto di ognuno di poter assumere (e quindi pagare) chi ne ha voglia; questo cari ragazzi fa parte della cosidetta "libertà di impresa" senza che nessuno debba essere costretto ad assumere chicchessia non per merito delle sue capacità ma solo in base di assurde "affirmative action". E' per questa motivazione che solidarizzo al 100% con questi imprenditori".

Segue

http://it.peacereporter.net/articolo/27801/Italia%2C+disabili%3F+No%2C+grazie

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 06.04.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ribadisco il concetto: in questi giorni il Parlamento sta discutendo ed emanando follie, e noi tutti ci limitiamo a travasare bile, mentre migliaia di ragazzi tra Tunisi e Il Cairo rischiano l'osso del collo per dare un senso alla loro vita...
Non sono giovane per la follia né anziano per la rassegnazione. Ho l'eta di mezzo e vedo solo vecchi al sicuro delle loro paure coltivate durante tutta la loro flebile vita...

Reve ng Commentatore certificato 06.04.11 23:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ratzinger....svegliati se non vorrai vedere a breve le tue chies vuote!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Di qualche cosa contro sto governo Italiano di merda..chiesa coisa ci hai insegnati a seguire i comandamenti e loro che non li seguono e ci comandano ? A loro che dici!!!! NIENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Camillo B. Commentatore certificato 06.04.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HA HA HA,ITALIANI CON LA GAZZETTA DELLO SPORT SOTTO BRACCIO VECCHIA DI TRE GIORNI,HA HA HA E IO AGGIUNGO CON LE SCARPETTE DI PRADA E LA BORSA LOUIOS VUITTON A TRACOLLA SUL BARCONE ALLA DERIVA GRIDANTI E ULULANTI NON MOLLEREMO MAI,MAI MOLLARE,MA SOLO LA SERA TARDI O LA DOMENICA CHE POI LUNEDI' MICA POSSO FARE LA RIVOLUZIONE ...SI VA AL LAVORO .BRANCO DI RINCOGLIONITI BLA BLA BLA MASOCHISTI DA COSI' A PEGGIO CHE IL NANO VI FRUSTI A SANGUE,OGNI POPOLO HA CIO' CHE SI MERITA E VOI VE LO MERITATE OOOHHHHH SE VE LO MERITATE,E PER LE VOSTRE GENERAZIONI FUTURE UN NOME SU TUTTI: IL T R O T A A A A A!!!! QUA ALL'ESTERO CI FACCIAMO RIDERE IN CULO DA TUTTI,COMUNQUE MEGLIO QUA CHE RITORNARE IN iTALIA

TERRI mellosi 06.04.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Anche Mussolini pensava che il partito unico, il lavaggio di cervello delle masse e l'uccisione degli oppositori, lo avrebbero tenuto al potere per sempre. Poi la gente si è svegliata all'improvviso e lo ha appeso a testa in giù. Io lo avrei preferito in galera a vita, così avremmo evitato di far arrivare in parlamento l'inutile nipote. Noi siamo meno svegli dei nostri avi e carburiamo più lentamente, ma prima o poi il nano è destinato a finire, e la sua fine decreterà la fine dei burattini leccaculo che lo circondano, nonchè il passaggio di casacca dei suoi accesi sostenitori. Un'idea potrebbe essere organizzare una moltitudine di 65enni incensurati che li perseguitino senza torcere loro un capello ma facendo loro vedere i sorci verdi. Con le nuove leggi che stanno approvando rimarrebbero incensurati per sempre, ma i cari politici potrebbero essere portati a pensare al suicidio come a una liberazione.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 23:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, regalaci altre serate come questa.

mariuccia rollo 06.04.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Vaticano della grandissima mano che dai a noi Italiani a toglierci di torno la merda che le P2 ci ha affibbiato...grazie la pagherai cara negli anni a venire..chiedilo a Gesù!!

Camillo B. Commentatore certificato 06.04.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Grande Augias(che seguo sempre quando preparo il pranzo nel suo programma quotidiano "le storie") e grazie Beppe per questa serata davvero speciale!....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 06.04.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Chiesa...Vaticano non ci sono parolòe per il tuo silenzio ai vari scandali specialmente in Italia..sei complice!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 06.04.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Vatiocano...Ratzinger non dire ancora nulla tanto la chiesa non la salverai dal nulla che ti stai creando attorno te ed i tuopi affari. se scendesse dalla croce Gesù atzibnger passeresteti brutti 5 minuti chiesda che non corrispondi al dettato di Cristo...Infida!!

Camillo B. Commentatore certificato 06.04.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

“CHE SI’ SONO MESSI IN TESTA I RAGAZZI DIVERSAMENTE BERLUCONIANI DEL PARTITO DEMOCRATICO” ?

Che succede ai “COMPAGNI DI MERENDE”, che si sono messi in testa, stanno abbozzando un timido tentativo d’opposizione al “NANO SCOREGGIONE” e all’ “ALLEVATORE DI TROTE”, che sì saranno fumati, ma questi si rendono conto che gli Italiani, oltre ad averne piene le palle del “NANO SCOREGGIONE”, si sono rotti anche i coglioni dei “COMPAGNI DI MERENDE” del Partito Democratico.

“TUTTI A CASA PEZZI MERD………”

Paolo R. Commentatore certificato 06.04.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strage in mare??? la nostra nave si è avvicinata ha creaTO L'ONDA ED HA FATTO AFFONDARE TUTTI...Bravi Italiani criminali!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 06.04.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

"Alessandro Ciappina"
Andiamo tutti a votare!
Diffondiamo!
A voi la decisione
Pubblicizziamo questi argomenti, signori miei!!!!
Ai referendum di
domenica 12 e lunedì 13 giugno vota SI per dire NO.

1 - Vota SI per dire NO AL NUCLEARE.

2 - Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA.

3 - Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO.

RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM...

Perché Berlusconi non farà passare gli spot ne' in Rai ne' a Mediaset.
Sapete perché ?
Perché nel caso in cui riuscissimo a raggiungere il quorum
lo scenario sarebbe drammatico per Berlusconi…
ma stupendo per tutti i cittadini italiani:
1 - Se passa il SI per dire NO AL NUCLEARE,
BERLUSCONI NON POTRA' PIU' FARE ARRICCHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI CON I NOSTRI SOLDI E LA NOSTRA SALUTE.
2 - Se passa il SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA,
BERLUSCONI NON POTRA' FARE ARRICHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI LUCRANDO SU UN BENE DI PRIMA NECESSITA'.
3 - Se passa il SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO,
BERLUSCONI NON POTRA' PIU' DIRE CHE HA LA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI DALLA SUA PARTE E DOVRA' DIMETTERSI.
Vi ricordo che il referendum passa se viene raggiunto il quorum.
E' necessario che vadano a votare almeno 25 milioni di persone.
Secondo la propaganda berlusconiana le cose devono andare a finire così:

1 - I cittadini si informano attraverso la Tv.

2 - Le Tv appartengono a Berlusconi.

3 - Berlusconi, per i motivi sopra indicati, non vuole che il Referendum passi.

4 - Il referendum non sarà pubblicizzato in TV.

5 - I cittadini, non sapranno nemmeno che ci sarà un referendum da votare il 12 giugno.

6 - I cittadini, non andranno a votare il referendum.

7 - Berlusconi sarà contento, farà arricchire i suoi amici, si arricchirà, resterà al suo posto.

8 - I cittadini, continueranno a prenderla nel deretano.

Vuoi che le cose non vadano a finire cosi ?
Copia-incolla e pubblicizza il referendum a parenti, amici, conoscenti e non

marco turco 06.04.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Aho,pe' riabbilita' er nome der buon Giordano,mo' ne dovremmo brucia' uno noantri.Io,'n'idea ce l'avrei...Mario Giordano.
Hai visto mai??

Bona serata!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 06.04.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, grazie :-)

silvanetta* . Commentatore certificato 06.04.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega con la sua politica ..con gli avvicinamenti di notre navi a barconi pedicolanti uddice ..è assassina di centinaia di profughi dell' africa...!!! Brava Lega tu si che hai capito tutto e come fare..ma vaffanculo te e tutti i loeghisti .....ricordate Roma Ladrina e diventata Veneto ladrone!!!

Camillo B. Commentatore certificato 06.04.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore a vita giulio andreotti secondo la magistratura palermitana è colpevole fino al 1979, però prescritto.
Carlo giovanardi, laureato in giurisprudenza continua a proclamarlo innocente; o e' un emerito somaro in materia(non credo proprio) o mente sapendo di mentire, ormai amalgamato nella tragica politica nostrana della menzogna.
La dc e' miseramente caduta, tocchera' anche a voi prossimamente..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Concordo perfettamente con Beppe su questo argomento . Gli umanitari a buon mercato hanno letteralmente rotto i coglioni, questi signori..gli immigrati clandestini..sono dei gran paraculi , bruciano i loro documenti per non essere riportati nel paese di origine, violano tutte le leggi sia italiane che europee e pretendono tutto con una spocchia incredibile ! Il vero problema è la mancanza di una seria politica di controllo delle nascite e del mito della crescita infinita sia del PIL che della popolazione . Pazzi da legare... comunque ci penserà la Natura con le sue leggi a dargli una risettata, ma il prezzo da pagare sarà altissimo !!!

Antonio Capaldo 06.04.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dear Prudence, won't you come out to play?
Dear Prudence, greet the brand new day

The sun is up, the sky is blue It's beautiful and so are you Dear Prudence, won't you come out to play?

Dear Prudence, open up your eyes
Dear Prudence, see the sunny skies

The wind is low the birds will sing That you are part of everything Dear Prudence, won't you open up your eyes?

mi sendo un altro 06.04.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Hai visto mai .....

Mauro Passadore 06.04.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi che governa ancora, mi ha fatto capire che il nostro paese è popolato dalla maggior parte da coglionazzi con la tv incorporata.


Ben vengano i barconi .....

Chivestramuort !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 06.04.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

OT: Su Rete4 stanno trasmettendo "Top Secret" e si parla di UFO e 2012.
Ma perchè - mi chiedo - assieme a Persone come Roberto Pinotti e un altro serissimo giornalista scientifico, invitano uno come Cecchi Paone?
Cecchi Paone sta sempre in mezzo e a sproposito.
Lo invitano perchè è frocio o perchè ha qualche particolare qualifica scientifica che a me sfugge?
Mah!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma non capisco perche' il barcone di immigrati di oggi è affondato....gente proveniente da paesi in guerra e con seria crisi....invece i barconi provenienti da tunisia no.... scusate ma non capisco, non sono stronza, pero' certo qualcosa non quadra....altro che mafia per gli sbarchi....

cristina ., como Commentatore certificato 06.04.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

ma dov'è la diretta streaming?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 06.04.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su questo blog noto in alcuni commentatori una insofferenza al dialogo costruttivo.
Si commenta a volte su tesi precostituita insomma
D'accordo che c'è il post da commentare e che parla da sè e che trova terreno fertile con altri che amano parlare da sè ma un pò di contradditorio in più non guasterebbe.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

“Sono veramente demoralizzato per il numero così alto di superstiti. Speriamo non se ne trovino altri in vita”. ...questo è uno dei tanti vergognosi commenti dei lettori de "il giornale" contro gli annegati a Lampedusa......Ma cosa siamo diventati? Dei cinici senza cervello....ce lo meriteremo tutto l'esodo profetizzato da Beppe...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 06.04.11 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO PER COLUI CHE SI FIRMA "FRANCO B."
...VOGLIO ESSERE FRANCO..VISTO CHE TU NON LO SEI,(SARA' L'UMIDITA DI GENOVA, OPPURE LA TIRCHIERIA CHE TI APPARTIENE DA DIVERSE DINASTIE!!!
IO A DIFFERENZA DI TE NON SOLO HO...... IL CERVELLO PER PENSARE, MA PENSO CON IL MIO E NON CON QUELLO DEGLI ALTRI!!!
VAI A LAVORARE INVECE DI BENSARE AL BERLUSCA !
TI SALUTO.

ROBERTO B. 06.04.11 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa si muove nell'immobile, immenso pantano del paese. Sono gruppi, associazioni, il popolo viola per la notte bianca davanti al parlamento.
Sta accadendo, come sappiamo, di tutto li'.
Sembra non ci sia limite ad un fondo che sembrava raggiunto dopo il caso Ruby . Non è così. Il peggio deve ancora venire ed in parte è colpa nostra.
Le ragioni sono sempre le stesse : mancanza di opposizione vera e concreta, di coraggio (il Pd anche oggi si è distinto per aver anche lui organizzato una manifestazione ma separata... ), il mancato scioglimento delle camere da parte del capo dello stato (se non si è mosso dopo Ruby, dopo la compravendita dei parlamentari, dopo le leggi ad personam e gli attacchi crescenti ai magistrati, non vedo perchè dovrebbe muoversi ora a meno di venir subissato di lettere in tal senso da parte dei cittadini). ...

Proprio dalla gente comune infatti deve venire l'inizio di un riscatto e di azioni determinate.Credo sia il tempo che ognuno si assuma le proprie responsabilità Non è più possibile delegare ad altri vista l'inerzia ed incapacità di chi ci rappresenta.
Anche Vendola e Di Pietro, che potevano essere i promotori della organizzazione e della ricostruzione di una vera sinistra di opposizione sembrano confusi, divisi.
Purtroppo questa è la triste realtà mentre la guerra infuria in Libia ed il mondo sembra avviato verso un declino (dal nucleare, alle rivoluzioni africane alla crisi economica mondiale e a tutti gli effetti ad essi connessi).
Insomma pare che una nemesi si sia abbattuta sul pianeta , certo non è per la predizione Maya, ma per qualcosa di molto simile alla sorte di quel popolo .
Tornando al nostro paese ,dove personalmente trovo sempre più difficile vivere, direi che attualmente il peggio dell 'Italia ci sta governando, da un lato la lega con la sua politica disumana e rozza, dall'altro il nosto piccolo egoarca con la sottocultura, il denaro , la corruzione e la menzogna erette a sistema.

angelo 06.04.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano
6 aprile 2011 ,
Il plenum del Consiglio Superiore della magistratura ha approvato a larga maggioranza la risoluzione che contesta l’emendamento sulla cosiddetta prescrizione breve che accorcerebbe i tempi di prescrizione per alcuni reati. La risoluzione era stata presentata dai consiglieri Aniello Nappi, Guido Calvi, Tommaso Virga e Riccardo Fuzio. La risoluzione e’ stata approvata con 21 voti favorevoli. Quattro i voti contrari che sono dei consiglieri laici di riferimento del Pdl. Il consigliere laico, Matteo Brigandi’, della Lega non ha invece voluto partecipare alla votazione.GODETENE TUTTI.....NANO SEI GIA IMPANATO.. TRA POCO FRITTO....

aniello r., milano Commentatore certificato 06.04.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei un cammello, un cammello come amico e collaboratore.
La maggior parte dei cammelli oggi sono domestici. Da secoli
condividono la vita con molte famiglie. Ogni cammello ha la sua impronta.
E' molto intelligente e come l'asino è pronto al sacrificio estremo quando la famiglia ne ha bisogno.
Da un latte buonissimo e la carne (ahimè) e' ottima. Che abbia una gobba o due gobbe non importa,
purchè non rientri in quegli 800 esemplari unici che vivono liberamente nel deserto mongolo del Gobi,
in gruppi selvatici da sei a trenta, maschi e femmine con un maschio dominante.
Il cammello, grazie a delle sacche speciali che ha nello stomaco, può immagazzinare fino a 60 litri d'acqua e, dopo un lungo periodo di siccità, invecchiato visibilmente,
può bere 110 litri d'acqua in dieci minuti e riprendere l'aspetto giovanile di quando è ben riposato e nutrito. Il cammello con una gobba, chiamato dromedario, è più adatto ai climi torridi ed ai grandi deserti
caldi. Il due gobbe sopporta tranquillamente anche temperature inferiori di trenta gradi sotto zero. Se siete cresciuti con un cammello e partite
per un lungo viaggio tornando anche dopo vent'anni, al vostro ritorno vi riconoscerà. Lunghe e spesse ciglia, narici sottili in grado entrambi di chiudersi parzialmente o completamente per proteggersi dalla sabbia del deserto, pesa circa 700 chili e può trasportare pesi superiori ai 250 chili.
Vorrei delle corsie preferenziali nelle tangenziali e nelle superstrade solo per i cammelli ed i loro addomesticatori amici. Non mi sembra di chiedere la luna.

n.b. amano la frutta.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 20:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

per capire gli altri basta mettersi nei loro panni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.04.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STANNO ELABORANDO UN FALSO ACCORDO DA DAR DA BERE AI COGLIONI DEL POPOLO LEGHISTA...MISERABILI....

aniello r., milano Commentatore certificato 06.04.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Un disegno di legge costituzionale che suscita le ire del presidente del Senato, Renato Schifani, che ne chiede il ritiro. Eppure il Pdl ha proposto all’assemblea proprio una legge che elimini dalla Costituzione italiana la dodicesima disposizione transitoria e finale, la quale vieta categoricamente la riorganizzazione del partito fascista dopo il disastroso ventennio mussoliniano che condusse il nostro paese nel buio della seconda guerra mondiale. A presentare il Ddl è il senatore Cristiano De Eccher, fedelissimo di Silvio Berlusconi, ma a firmare sono stati anche altri membri del Pdl come Fabrizio di Stefano, Francesco Bevilacqua e Achille Totaro, con l’aiuto di un membro di Fli: Egidio Digilio. Il testo è stato depositato a Palazzo Madama il 29 marzo, ma non è stato ancora assegnato a una commissione per il suo esame. Il fatto non sorprende nel paese in cui un personaggio come Lele Mora può dichiarare a Annozero di essere fascista.

continua su: http://www.fanpage.it/partito-fascista-presentato-ddl-che-permette-la-sua-riorganizzazione/#ixzz1IllhUlcl
Fanpage Social Media
VEDETE COSA COMBINA IL NANO

francesco borrelli 06.04.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento


Chi è quel leghista che ha messo quella corda tagliente, di colore inconfondibile, al mio amico? Vigliacchi!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO DI NOMINARE IL NANO RE... COSI TUTTI LO DOVRANNO CHIAMARE: "VOSTRA ALTEZZA"... COLPIRLO NEL SUO COMPLESSO SONO SICURO CHE E' L'UNICA COSA DI CUI SI VERGOGNA...VERAMENTE---ESSERE INDEGNO..

aniello r., milano Commentatore certificato 06.04.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRA QUALCHE ORA VERRA' APPROVATO IL PROCESSO BREVE (SPERIAMO),COSI BERLUSCONI SARA'LIBERO DALLA PERSECUZIONE DE STI CAVOLO DI GIUDICI E VOI FINALMENTE ,INVECE DI PENSARE SEMPRE AL BERLUSCA,FARETE ALTRO!!!....ERA PURE ORA!!!
E PENSARE CHE IN PARLAMENTO C'E' GENTE CHE E' STATA CONDANNATA IN MANIERA DEFINITIVA... E PRESIEDE PUNTUALMENTE ...PERCHE 'NON INIZIATE A PARLARE DI LORO.????

ROBERTO D. 06.04.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e bravo De Magistris sono tutti uguali
Napoli - Rischia di diventare un autogol la decisione di Luigi De Magistris di invocare l’immunità europarlamentare nella causa civile intentatagli dalla Bagnoli Futura Spa. L’immunità è uno di quegli odiosi strumenti con cui la Casta si è fatta scudo per le sue malefatte. De Magistris, che di quella Casta non fa parte e anzi l’ha sempre combattuta, ha senz’altro ottime ragioni a sostegno delle aspre critiche rivolte in passato alla gestione della spa che avrebbe dovuto rilanciare l’ex area industriale di Napoli e che finora ha divorato quantità enormi di denaro pubblico con risultati non all’altezza. Vuoi mettere la soddisfazione di vincere il processo nel merito, invece di farlo annullare?

ROBERTO S., pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento

ci sarebbe da ridere se non fosse che non è impossibile

roberto piergentili Commentatore certificato 06.04.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Un bel post per dichiarare la sconfitta. Altro che “loro non si arrenderanno mai(ma gli conviene) noi neppure” . in questo post c’è tutta la nostra incapacità di influire nelle scelte politiche. Ci vuole ben altro.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 06.04.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tu lo dici come satira, ma io sto cominciando a pensare seriamente di scappare al contrario !!! Mi metto un bel tunicone e un fez e vado in Tunisia o in Egitto.....loro si sono liberati di dittatori e corrotti e marciano verso la ripresa, noi verso il baratro!! Ma avete visto le immagini di Tunisi ieri sera a Ballarò ???????? Tutto in ordine e tutto pulito sembrava la Svizzera eh certo hanno preso delinquenti, fancanzisti e intrallazzati del vecchio regime e li hanno spediti in Italia, adesso fanno ripartire la nazione.

Gavino Puddu 06.04.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

MA NOI PER QUANTO POPOLO BUE... NON ABBIAMO IL DIRITTO DI SAPERE CHE "ACCORDI" HA FATTO IL GRANDE STATISTA (PREGIUDICATO) MINISTRO DELL'INTERNO CON LA TUNISIA? SONO CONVINTO CHE A TUNISI GLI HANNO FATTO QUELO CHE DOVREMMO FARE ANCHE NOI.... PRENDERLO A CALCI NEL CULO...

aniello r., milano Commentatore certificato 06.04.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.04.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

La Santa(de)che faceva per allietare le nottate milanesi di Ignazio La Coca lo stesso lavoro che la Minchietti fa per il datore di lavoro di Mangano il mafioso.

Carlo Carli 06.04.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

cari italiani siamo contenti della puglia con le sue internalizzazioni senza regole e vogliamo solo contratti a tempo indeterminato...via sindacalisti del passato vogliamo la discesa in campo del manager dilan rich il re del web..passate parola abbiamo vinto con un nuovo governo....

fabio 06.04.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta ad Alessandro Sallusti
Caro Alessandro Sallusti,
Lei oggi sul Giornale ha scritto, a proposito delle intercettazioni: “primo: i telefoni di deputati e senatori non possono essere intercettati. Secondo: se intercettando una persona terza, gli inquirenti si rendono conto che stanno ascoltando la voce di un parlamentare, l’operazione va subito interrotta. Terzo: se i pm si accorgono solo a cose fatte dell’indebito ascolto, i nastri e le trascrizioni devono essere buttati, a meno che la Camera di riferimento, interpellata, non decida diversamente”.
Bene. Io sono d’accordo con Lei.
A questo punto, però, facciamo un’ipotesi.
Mettiamo che, intercettando - chessò - un banchiere, venga fuori che costui ha parlato con un deputato di quelli che a Lei, Sallusti, non stanno molto simpatici, uno di quei vecchi arnesi indifendibili che militavano nel PCI. Chi ascolta l’intercettazione non interrompe l’operazione, ma la trascrive e, benché non ci sia reato, essa finisce per essere pubblicata su un quotidiano che ne fa uno scoop di campagna elettorale.
Ecco, facciamo che si verifichi un’ipotesi del genere. Lei cosa farebbe, direttore Sallusti? Criticherebbe il giornalista che avesse deciso di pubblicarla (e, magari, pure l’editore che avesse acquistato il nastro)? Ne farebbe comunque lei stesso menzione in successivi editoriali per criticare quel deputato intercettato (“eh, quella volta che Tizio fu beccato al telefono con Caio mentre diceva...”)? Farebbe finta di nulla ed eviterebbe come la peste di citare il caso perché comunque l’intercettazione e la sua pubblicazione sono illegittime?
Vabbè, era così tanto per chiedere...

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.04.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lega nord = rovina dell'italia.

Vuoi distruggere una nazione? ....vota leganord !
Hai bisogno di raccomandazioni nel lavoro sopratutto quello mafioso ....vota leganord !
Non risci più a scaricare in bagno ? ....vota leganord !

prego astenersi padani mafiosi ottusi babbei ignoranti dal commentare questo post grazie.
Se ancora non riuscite a vedere oltre il vostro naso non mi riguarda è un problema vostro.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 19:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le parole che non ho ancora sentito
Domani il ministro dell'Interno riferirà alla Camera sulla tragedia avvenuta oggi al largo delle coste di Malta.
Non so cosa diranno i parlamentari dei vari schieramenti, ma credo che sicuramente converranno che dietro le scelte politiche ci sono delle persone umane, ci sono il sangue, i nervi, le speranze di persone in carne ed ossa e che c'è rabbia, tanta rabbia, perché queste morti si potevano sicuramente evitare. Un Paese civile non può far morire delle persone di fame e di sete. Questo è inaccettabile!
Credo che pure se sono senatori e non deputati, anche il capogruppo del Popolo delle Libertà Gaetano Quagliariello e quello della Lega Nord Federico Bricolo converranno con quanto ho appena scritto e soltanto la pigrizia degli uffici stampa non ha riportato oggi loro dichiarazioni in merito al dramma che ha visto la morte di così tante persone.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.04.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Noi quì cazzeggiamo mentre al Senato passa l'ennesima legge ad personam. E' stato approvato un emendamento che allunga i processi di Berlusconi mentre alla camera hanno approvato la prescrizione cortissima. Insomma nel processo Millis stanno facendo di tutto e di più per evitare che Berlusconi la faccia franca.Caro Beppe se arrivi in parlamento presenterai una legge che annulla tutte le leggi ad personam e che riapra tutti i processi di Berlusconi fermati da un parlamento indecente? Ma cosa ancora devono fare per farvi scendere in piazza a voi grillini del cazzo. L'altro giorno ero a Roma a manifestare a Monte Citorio e di voi non c'era nemmeno l'ombra. Ma andate a farla in c....lo

annunziato l. Commentatore certificato 06.04.11 19:46| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ed anche stasera si faranno le ore piccole

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.04.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

La caricatura
Aprile 6, 2011 on 5:28 pm | In Politica | No Comments
Ce n’è voluta. Otto anni fa, a margine di un altro processo, ero da solo a contestare a voce alta l’impunità del Buffone. Oggi eravamo in centinaia, davanti alle telecamere di tutto il mondo e a quel gruppo di figuranti a pagamento. Era giusto esserci, per dimostrare che non tutti sono assuefatti o plagiati. Una volta di più i rappresentanti della stampa internazionale avranno argomenti per raccontare l’Italia come una repubblica delle banane, e a pieno titolo: per tutti questi anni una nazione di sessanta milioni di abitanti è stata ostaggio della prepotenza di un miserabile individuo e della sua corte di farabutti. Quando finirà questo incubo, non è ancora dato saperlo
leggi tutto . piero ricca

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.04.11 19:41| 
 |
Rispondi al commento

cari amici del sud italia vogliamo avere una risposta sulle sante internalizzazioni che la regione puglia vorrebbe fare aiutando migliaia di famiglie per migliorare le condizioni lavorative,ma il caos e' prevalso in tutti i sindacati e in tutti gli ospedali...nessuno ha una visione della cosa realmente com'e...penso che bisogna strappare ogni tessera sindacale e unirsi nel nuovo movimento anti.-ladri della regione...passate parola nessuno firmi niente prima che il principe scendi in campo..

fabio 06.04.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

volevano l'esercito regionale.....
evidentemente qualche pirla li ha presi sul serio, e già si addestravano alla guerra.
piccoli soldatini padani crescono......

Torino, 5 apr. (Adnkronos)
Volevano passare una domenica diversa giocando a softair, il gioco con fucili che sparano vernice in una battaglia simulata.
Cosi' hanno pensato sarebbe stata una battaglia piu' realistica se giocata all'interno di un'ara militare e si sono introdotti con tutto l'armamentario nella ex caserma degli alpini Cavaglia', un'area militare dismessa a Trana, nel torinese.
Quando i carabinieri, insospettiti dalle molte auto ferme nei pressi dell'ex caserma, sono entrati hanno trovato i 26 uomini che si inseguivano con i fucili a vernice tra le stanze degli edifici.
Il gioco e' finito per tutti con una denuncia per invasione di terreni ed edifici.


Belin Bweppe....hai la sfera magica?
Siamo d'accordo che hai sempre previsto come andavano a finire le cose ma addirittura i particolari...i mercanti di uomi a Sena!
Li conosci bene i genovesi hè?
A parte gli scherzi non è un futuro rosa quello che prospetti... forse io non lo vedrò,ma ai miei nipoti lascerò i tuoi scritti,come quando si rifanno le canzoni di Fabrizio d'adrè in ricordo di qualcosa che è andato perso e con abbiamo saputo apprezzare a suo tempo.
Grazie beppe per quanto stai facendo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 06.04.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, forse non ci crederai ma io qualche giorno fa mi sono comprata un cammello di peluche piccolino e l'ho posizionato sopra la mia scrivania, vicino al pc.....era in mezzo a tanti altri animaletti di peluche: gattini, cagnolini, foche e panda....ma io ho scelto lui, .... ..che sia un segno premonitore?..

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 06.04.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me sto cammello mi pare il trota quando, dopo l'ennesimo tentativo, i professori gli han dato il diploma.
più per levarselo dai coglioni, che per merito...

il Mandi Commentatore certificato 06.04.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento


Fissate il cammello

guardatelo per 15 secondi

ammirate la sua serenità , mista a ebetagine

il suo sguardo non vigile , gli occhi
addormentati

con un fare reale del tempo che fu'

orgoglioso nel sopportare la schiavitu'

consapevole e rassegnato
------------------------------------
NON VEDETE IN LUI L'ITALIANO MEDIO?
....................................
buona serata a tutti

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 19:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione


OT - LA MICCIA E LA POLVERIERA
-------------------------------


Manduria e Santa Maria Capua Vetere.

Maroni, li hai scelti proprio bene i posti.

Per rimpinzarli di tunisini e nordafricani vari, in più purtroppo avanzi di galera liberati dai raìs locali, per far spazio nelle galere locali.

Territori, quello pugliese e campano, esasperati già dalla disoccupazione, dalla malavita e dalla puntuale spartizione della cosa pubblica, pronti ad esplodere alla minima sollecitazione di carattere sociale.

Aspetta che cominceranno i primi furti, omicidi, stupri e vedrai che succede. Sò caxxi, altro che sassofoni !!!!

E come sempre la storia non vi ha insegnato NIENTE (l'avreste studiata, magari).

Senza andare troppo a ritroso, già all'epoca dell'unificazione d'italia (i minuscola voluta) quei popoli li avete dovuti sterminare con la scusa del brigantaggio.

In realtà quelle sono terre di insorti, di gente dal sangue caldo, con l'orgoglio e gli attributi sopiti solo dalla litanìa della tv.

Vi illudete che avendoli lontano dal nord-est non vi "contamineranno".

Calcolo mentecatto di menti misere.

La fame e la rabbia non le fermi con le reti ed i muri.

Avete messo la miccia al detonatore; vedrete che botto.

Maurizio Longo 06.04.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

sindaco di Verona: condannato per “aver esposto manifesti e raccolto firme, per sgombrare un campo nomadi abusivo nel capoluogo scaligero”. (Tosi è stato eletto con il 61% dei voti)

Alfonso Maria Cav. Mussu 06°04°11 18°33

Per quel che riguarda tosi.......è stato, è, e sempre sarà un razzista.......quello che tu scrivi è solo la punta dell'iceberg, il grezzoflavio ne ha fatte di ben peggiori.

Se sei di Verona......dovresti saperlo!!.

Poi sai....diventa facile vincere con il 61%.....quando non hai alcun concorrente.

Come affermi i "grillini" non vorrebbero un campo nomadi vicino a casa.......tu vorresti un'inceneritore a 2km dalla tua casa?.

Bene domandalo al tosi.

Vi hanno fritto il cervello.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 06.04.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe lo sai che alla Camera stanotte
passerà il processo breve...?

va bene non eccedere con berlusconi
ma stanotte toccheremo il fondo
del diritto civile...

due tue paroline in diretta
sul merito
non guasterebbero...anzi

.

cimbro mancino Commentatore certificato 06.04.11 19:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA http://zerofibs.blogspot.com/2011/03/lesempio-italiano-nel-mondo.html#more

Ma all'estero cosa ne pensano? Il messaggio che passa nella penisola, riguardo la reputazione del belpaese nello scenario internazionale è, ovviamente, contrastante. Per i seguaci di Silvio Berlusconi, l'Italia, a volte, è più determinante degli USA nello scacchiere geopolitico mondiale; per gli altri, valiamo quanto il due di bastoni con briscola a denari.
A darci una risposta arriva una campagna pubblicitaria lanciata dalle TV tedesche ARD e ZDF a favore del pluralismo dell'informazione che ha come testimonial NEGATIVO proprio il nostro amato Presidente. Vicino al faccione sorridente di Silvio potete notare lo slogan Eine Demokratie ist so stark wie ihre Medien ovvero
Una Democrazia è forte quanto lo sono i suoi Media.

.....

Quindi in Italia la nostra 'democrazia' è meno cento sottozero.

Dino Colombo Commentatore certificato 06.04.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com/

mercoledì 6 aprile 2011

BELLI, BUONI, BRUTTI, INTELLIGENTI, STRAVAGANTI, DI SINISTRA DI DESTRA, PAPY VI HA MESSO UNA SUPPOSTA IN CULO PER QUASI 20 ANNI!

Caneliberonline 06.04.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Quasi quasi la rischio.
Però quando arrivo in egitto, se mi trattengono per più di due giorni, mi incazzo come una bestia e do fuoco alla prima cosa che trovo.
Perchè mi devono dare un'accoglienza dignitosa, non meno di un tre stelle, assistenza sanitaria ... dovrei rifare gli occhiali, poi mi devono sistemare a lavorare in una onlus ma mica col burqua perchè io non sono musulmana al lavoro ci vado in minigonna, poi chiedo il ricongiungimento con il mio compagno non italiano e mio figlio, voglio per lui l'asilo pagato. Poi voglio un appartamento comunale ad alessandria.
A queste condizioni io la rischio.

elena m. Commentatore certificato 06.04.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento


il peggior povero è quello che si arricchisce

il peggior capo è un ex schiavo

non c'è peggior razzista che un ex migrante
..........................

Seconda solo alla migrazione calabrese -campana
e siciliana degli anni 50 ; c'è la migrazione
dei popoli del triveneto.

Questi emigranti o immigrati si sono mossi dalle loro terre d'origine e hanno invaso le piu' ricche zone del nord : PIemonte , Lombardia , Liguria , fino a spingersi in tutte le zone di italia .

fINO AGLI ANNI 80 il personale di servizio ( COLF , BADANTI , MEZZADRI ECC ERA VENETO e mondina era emtrato nel gergo comune come una persona male in arnese.

Non solo ma ERANO CHIAMATI I TERRONI DEL NORD ED I PRIMI CHE LO SANNO SONO I LEGHISTI CHE OGNI DUE BESTEMMIE DICONO TERUN.

Se pensate poi che moltissime zone del Brasile parlano Veneto ....le emigrazioni degli stati uniti nei primi del 900 e america latina hanno visto moltissimi del nord.

Dagli anni 80 in poi con il boom industriale del triveneto è terminata l'emigrazione dei triveneti.

Queste persone , grandi lavoratori non erano degne di fiducia , gli allora bossoli erano guardati a vista perchè avevano le mani facili .....confinati in zone loro , buoni solo per la vanga o la fabbrica sono stati buoni schiavi di PIemontesi , lombardi e Liguri.

Allora o fino agli anni 80 , non si favorivano matrimoni con vere donne del nord con i negri veneti ....è venet? ma proprio con uno di loro vai?

La beffa è che proprio un popolo di immigrati abbia espresso la lega . Non tutti ovvio.

Fora dai ball ....era una frase che per decine d'anni ....si sono sentiti rimbalzare nelle orecchie.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo fatto, cioè che noi Italiani fossimo emigrati in Egitto è già successo fino alla rivoluzione di Nasser ad Alessandria vivevano 30.000 italiani che lasciarono tracce di strutture tuttora esistenti. Purtroppo in nome del nazionalismo questa gente fù scacciata (l'Egitto agli egiziani) e si tende a dimenticarsene per l'ovvia ragione che la teoria sbraitata da tutti "anche noi siamo stati emigrati" andrebbe a farsi fottere.
PS Molti Italiani sono emigrati in Russia e sono finiti tutti nei gulag ma anche questa emigrazione si tende a dimenticare.

Nerio Cappelli 06.04.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

DIMENTICAVO ! guardate come se la ride il cammello o dromedario che sia ,mi ricorda scaiola ,chissà perchè
salut fratelli

panino.A. 06.04.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Ivanonaaaaaaaaaaaaa,

con tutto il lavoro che hai con i 20000 africani appena arrivati ,trovi il tempo per le tue cagate?

DAI,DAI...A LAVORARE !
...PER FAVORE OGNI 6 MARCHETTE DATTI UNA LAVATA:
PER IGIENE E PER RAFFREDDARLA.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 06.04.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

arriverà a se arriverà ,purttroppo .

panino.A. 06.04.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Il processo ruby
La riforma della giustizia
L'invasione africana
Berlusconi qua la su giù...
e intanto il blog langue.
I quattro o cinque pirlotti onnipresenti e pagati dovrebbero cambiare strategia.
Meno insulti e più parole che esprimano idee.

il contabile 06.04.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo questo post vale per i leghisti perché gli italiani sanno bene quali e quante sono le sofferenze che spingono le popolazioni a lasciare la propria Patria per cercare un esistenza più umana e accettabile. Purtroppo passano i secoli ma gli uomini di potere non cambiano, sembrano fatti in serie e dal tempo degli egizi ai giorni nostri non sono cambiati di una virgola: assatanati di potere erano gli antichi e assatanati di potere sono gli attuali.Ma a pensarci bene nemmeno noi siamo cambiati, pecoroni asserviti erano gli antichi e la stessa cosa siamo noi. Studiare ed evolversi non è servito a niente i potenti sono rimasti uguali perché non li abbiamo mai combattuti, le tante guerre sofferte dalle popolazioni non erano mai rivolte verso i veri nemici: i propri capi di Stato, ma verso altri disgraziati come noi, mandati a morire per placare la sete di potere dei carnefici di turno. Fino a quando non capiremo che quelli a cui affidiamo il potere sono esseri da tenere a bada e vanno rispettati solo se per primi rispettano noi altrimenti vanno eliminati, saremo in eterno schiavi nelle loro mani. Purtroppo noi umani (chi ama il potere non lo è) rispettiamo troppo la vita di ogni persona per farli fuori quando si arrogano il diritto di sottometterci, mentre loro se ne fregano delle nostre vite e se nelle loro luride guerre muoiono milioni di persone, se ne fottono. Noi ci facciamo scrupolo di ucciderne uno solo, mentre essi ne uccidono milioni giustificandosi con le parole: è la guerra! Quasi che la guerra fosse una catastrofe naturale e non una sozza volontà studiata a tavolino per soddisfare i loro luridi interessi. La differenza fra gli Uomini e i potenti è tutta qui: per noi la vita di ognuno è sacra per essi è sacra solo la propria!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 06.04.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Estratto da: LA VERITA' DI GREENPEACE SU FUKUSHIMA
(banner in alto)

[…]

Adesso mi sembra che il flusso di informazioni c'è, bisogna però sempre stare sul chi va là, quello che sappiamo sono questo sversamento di acqua ancora contaminata in maniera relativa, ma sappiamo che dentro i reattori e dentro le condotte sotto gli impianti ci sono livelli di contaminazione molto elevati e quello che abbiamo sentito adesso è che la Tepco sta iniettando azoto dentro gli impianti, questo per ridurre il rischio di esplosione di idrogeno, il che significa, come anche alcune fonti americane hanno detto (ricordiamo che i reattori sono di tecnologia americana della General Elettric, la stessa tecnologia che abbiamo a Caorso, e che stavamo costruendo a Montaldo di Castro), che almeno il reattore 1 e il 70% delle barre è danneggiato.

Siamo ancora molto lontani da una situazione di stabilità e la fusione del nocciolo continua.

C'è ancora il rischio che ci sia un'esplosione causata dalla produzione di idrogeno dentro il reattore.


Per raffreddare le barre potrebbero volerci 100 anni.
La Tepco intende farlo con l'acqua del mare.
Vuol dire che avremo sversamenti radioattivi nell'oceano per ancora un secolo?

Questo è inaccettabile.
Tra l'altro dobbiamo ricordare che mettendo acqua dentro il reattore, la reazione nucleare viene alimentata, quindi loro mettono acqua insieme a acido borico, l'acqua è acqua di mare, l'acqua di mare contiene sale che corrode ulteriormente l'impianto, quindi è una situazione che non può andare avanti per sempre.

E' chiaro che è la dimostrazione però che in questi casi l'industria nucleare non sa cosa fare quando il reattore esce fuori controllo, e per andare fuori controllo basta un black out di 12/13 ore, secondo la simulazione fatta a suo tempo negli Stati Uniti. […]

silvanetta* . Commentatore certificato 06.04.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

verra il giorno in cui l'occidente dovrà pagare le merdate cha ha fatto contro l'umanità

GIULIO RECCO, ANCONA Commentatore certificato 06.04.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

tragico? Comico? divertente, così tragicamente verosimile

claudia rocchi 06.04.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento


i leghisti si incazzano con i terun

i terun si incazzano con i bresciani

(posso mandarvi tutti cordialmente affanculo da bresciana non leghista?? )

E poi pretendete di fare la morale a quelli che vorrebbero un'italia un po' più civile, rigirosa, rispettoda delle leggi, tutte. E li chiamate ora razzisti,ora comunsti da centro sociale,ora fascisti.
E usare un po' il cervello??

elena m. Commentatore certificato 06.04.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che con molta carita',
molto sacrificio, molta professione e alto senso del dovere il papa PREGA PER LORO.

E' un bravo papa.

E'stato capace di pregare anche per i terremotati.

Anche per il trota, che lo deve ringraziare,a speso un po di avemarie altrimenti starebbe ancora ripetendo la terza media.

E' un papa BUONO.

Sta sempre pregando.

Peccato che il suo dio non lo esaudisca.

Che sbagli dio ?

E se pregasse Marte,Zeus o Giunone?

Anche Nettuno non sarebbe male !

Poi,a dire il vero,una volta nei riti sacri si sacrificavano anche le vergini .

Perche' non lo fanno piu' ?

Spero che il nostro grande,sano,devoto,sincero parlamento rivolga cortese domanda alla santisssssima sede per il ripristino del
sacrificio delle vergini.

W il papa, W 1816

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 06.04.11 18:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Il deputato che gioca con l’iPad in aula

6 aprile 2011

Stavolta non è un sito porno come quella volta di Simeone Di Cagno Abbrescia, ma un videogame famosissimo come Super Mario Bros: in questa foto dell’Ansa ripresa da Leggo si vede l’onorevole Roberto Menia di Futuro e Libertà che si dedica a passatempi ameni durante la discussione in aula.

http://www.giornalettismo.com/archives/120530/il-deputato-che-gioca-con-lipad-in-aula/

silvanetta* . Commentatore certificato 06.04.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ANNUNCIO DI LAVORO / BANDO PUBBLICO N. 168

Società multinazionale , holding , spa con 500 miliardi di capitale ; CAPITAL FOND/INC/GENERAL SPA

**********ricerca e seleziona **********

n. 8.000 Tunisini da avviare a contratto a progetto di 5 anni

n. 3.000 Libici contratto a tempo determinato

n. 500 Siriani , per call center , coco co....

REQUISITI BANDO :

LAUREA IN DISCIPLINE SCIENTIFICHE
CONOSCENZA LINGUA ITALIANA / INGLESE O FRANCESE
PATENTE DI GUIDA
CONOSCENZE INFORMATICHE DI BASE

ETA' NON SUPERIORE A 40 ANNI.
........

LE PROVE DI AMMISSIONE

PRESENTARSI ALLE ORE 9,00 DEL 16 APRILE 2011

PRESSO VILLA SAN MARTINO ----ARCORE ------
PROVINCIA DI MONZA
..............................................
CITARE PER LE PROVE D'INGRESSO QUESTO RIF.TO:

ATTO N. n.1936 XV- PARLAMENTO PULITO
.............................................

che Allah sia con voi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Arrigun!

i leghisti non saranno mai kamikaze perche

siete molto particolari ricordi i serenissimi a piazza san marco?

svinevate come feminuccie gravide :)

duri ? si duracel ma va a ciapar i rat terrun del nord

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Alfonso Maria cav.Mussu: Ivanona ti aspettavo!!
Sei proprio a cavallo!!!
Speriamo almeno che sia un libico...con il cammello però!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 06.04.11 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto dettagliatamente tranne che ... il Vaticano è previsto l'ultimo papa dopo non si sa . 11 maggio 2011 un terremoto di grosse proporzioni distrugge città del vaticano ...

salvino roma (com) Commentatore certificato 06.04.11 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Sei molto chiaro nel descrivere i fatti ,Beppe del Movimento 5 Stelle;tutto questo non sarebbe accaduto se avessimo avuto un sistema diverso a dimensione d'uomo.

vincenzo tuccio 06.04.11 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno Orwell si sarebbe immaginato tanto,amaramente esilarante,la cosa triste è che tanti lo meriterebbero davvero,cosi,tanto per capire...

ivan b., milano Commentatore certificato 06.04.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani d'egitto (quelli veri) che emigrarono in egitto il secolo scorso nel periodo coloniale, lo presero in quel posto per causa della latitanza dello stato italiano che non li aiutò a superare i guai dovuti alla transizione da stato coloniale a stato libero nella quale gi italiani furono assimilati al popolo colonizzatore pur non avendo alcuna colpa e trattati dagli egiziani come merda.
Persino le loro tombe furono profanate e devastate.

studiate la storia.

bruno bassi 06.04.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Censimento: gli Stati Uniti cambieranno colore
nel 2041: gli americani bianchi saranno minoranza.

Succederà presto anche da noi.

Sai che figurini i legaioli “abbronzati”?

silvanetta* . Commentatore certificato 06.04.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Da khmer rossi a khmer ricchi
Scritto da pietro de gennaro Da molti osservatori internazionali viene definito un “Paese in vendita”, mentre alcuni imprenditori stranieri, da pochi anni sbarcati nel paese, pensano che la Cambogia possa diventare la Svizzera del Sudest asiatico. Devastata da anni di guerra voluta dagli americani e poi distrutta dai khmer rossi, la Cambogia dal 1985 dopo libere elezioni, è un paese “pacificato” anche se gli ultimi focolai di guerriglia si sono spenti solo nel 2000.
Dopo la fuga di Pol Pot nel 1978 avvenuta grazie all’intervento dell’esercito vietnamita, il Paese è guidato dal 1985 da un ex comandante dei khmer rossi, Hun Sen, il quale ha dichiarato di volersi ricandidare anche nel 2013. Gli uomini di governo controllano il 70 per cento dell’economia del paese, tant’è che sono stati soprannominati “i nuovi khmer ricchi”.
La Cambogia nonostante cresca ad un ritmo del 9,5 per cento annuo resta una delle nazioni più al mondo. Un terzo dei suoi 13 milioni di abitanti vive con circa un dollaro al giorno e circa 8 bambini su 100 muoiono prima di aver compiuto 5 anni. L’economia ufficiale si basa in gran parte sull’esportazione tessile e gli tanti aiuti internazionali (circa la metà del budget nazionale); ma la vera economia è quella del sommerso ovvero: traffico illegale di legname, concessioni dei terreni dello Stato per i diritti minerari.
Da pochi anni il governo cambogiano ha introdotto, come accade in molti dei Paesi confinanti, facilitazioni per gli investimenti stranieri, provenienti soprattutto dalla Cina. Un solo dato: in soli due anni i telefoni cellulari sono passati da 600 mila a 8 milioni.
Un articolo di alcuni giorni fa del Sole 24 ore, che riportava una indagine dell’”Indochina Research”, affermava che “…ci sono opportunità a lungo termine per le imprese che sono disposte a scommettere sulle possibilità dello sviluppo in Cambogia…”

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 06.04.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come provocazione non e'male, raccontare cosa accade in Italia in prospettiva e'un metodo che uso volentieri.
Faccio spesso per evidenziare qualche stoltezza italiota esempi del genere,tipo: cosa sarebbe successo ad un oscuro senatore dell'Oregon se durante il giorno dell'indipendenza avesse bruciato la bandiera USA? come minimo sarebbe stato processato per alto tradimento e vilipendio alla bandiera e praticamente la sua carriera politica sarebbe conclusa.


"Le intercettazioni con Silvio Berlusconi interlocutore non andavano pubblicate ieri e serve una riforma che eviti la fuga di notizie. Lo dice Luciano Violante, Pd, ex Presidente della Camera, al Giornale."

Una volta gli ho stretto la mano: che vergogna.....

harry haller Commentatore certificato 06.04.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immigrazione, Chiti: "Il governo non è all'altezza della situazione"

se è per quello, neppure il premier è un'altezza.....

il Mandi Commentatore certificato 06.04.11 17:56| 
 |
Rispondi al commento

però son strani sti padani!

odiano i negri, e poi spendono un capitale in liguria d'estate per diventarlo.....


APPELLO ai quotidiani "the guardian", "economist", "el pais" e a tutti i
quotidiani stranieri che si sono mostrati sensibili alle sorti del povero popolo italiano vessato da un piduista simil-fascista che sta distruggendo quel poco che resta della pseudo-democrazia italiana:

"carissimi, come sicuramente anche voi avrete letto, wikileacks ha pubblicato le parole dell'ex ambasciatore americano, ronald spogli, riguardo all'italia e a chi la (s)governa.

spogli ha affermato, pensando che le sue parole sarebbero rimaste segrete, che berlusconi danneggia l'italia, ma che essendo un servo fedele degli usa, vada sostenuto.

cosa pensereste cari giornalisti del guardian, dell'economist e di tutti gli altri quotidiani stranieri che avete a cuore le sorti della nostra povera nazione, se un ambasciatore dicesse le stesse cose di chi governa il -vostro- di paese?
lascereste correre o gli chiedereste conto e ragione di quelle affermazioni?

in italia ancora nessun quotidiano, nemmeno quelli che le hanno pubblicate, hanno intervistato ronald spogli per quello che ha detto. nemmeno beppe grillo.

volete farlo voi al posto loro per favore? e farci sapere?

sono certo che la vostra indipendenza e le vostre 'palle' ve lo consentono.

se lo farete vi ringrazio di cuore fin da ora.

Dino Colombo Commentatore certificato 06.04.11 17:46| 
 |
Rispondi al commento

yeah!!!! pensa che in italia da disoccupati zero vacanze o gite fuori porta.... da profughi vedremo :
piramidi
barriera corallina
luxor
e tanto altro ancora.
e poi vuoi mettere la tintarella???
che bello il cammello :)
ha il sorriso di Dini :D

cristina ., como Commentatore certificato 06.04.11 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Come si dice 'fora dai ball' in egiziano?

silvanetta* . Commentatore certificato 06.04.11 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che i primi ad essere circoncisi e convertiti siano i legaioli. Gia' mi immagino la faccia di Maroni...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 06.04.11 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo del fare...la cacca !

Parlamento del non fare un cazzo salvo leggi salva-culoflaccido !

Arriverá la rivolta ?

Musica Maestro, Walzer Commentatore certificato 06.04.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PADANIA SOVRANA DI STA FUNGIA DI MINCHIA...

SEI UN REPRESSO CHE SI AMMAZZA DI SEGHE....

IO STASERA MI PIOMBO UNA BELLA BRESCIANA PADANA, E TI DICO DI PIU' MASTURBINO PADANO...

SOLO PERCHE' E' BRESCIANA GLI FACCIO IL CULO A SECCO.......

CHE GUSTO FARGLI IL CULO A SECCO ALLE PADANE.....

CIAO MERDA

MARCELLO DI RESCALDA 06.04.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante il sito ANTIBERLUSCONIZZATO, specialmente quando attribuisci un nuovo nome a Berlusconi.

Beppe, sei sempre più patetico....!

Nic c 06.04.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Scilipoti copia il manifesto di Giovanni Gentile !!!

Finirá come lui ?

Musica Maestro, Walzer Commentatore certificato 06.04.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo tanta attesa sono arrivate le....

istruzioni del Ministero dell'interno relative alla presentazioni delle candidature.

http://www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/20/0019_Pubbl._n._5._El._com._Istr._presentaz._e_ammiss._candid._xIPZSx_2011x_x1-212x.pdf

rolla lorenzo 06.04.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI: SARA' GUERRA ALLA LEGA!

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
......
PADANIA SOVRANA
**********************************************

si vero è come voler picchiare Kermit ..è solo un pupazzetto verde a forma di rana

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 06.04.11 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, non perdetevi stasera la diretta streaming" LE FIAMME E LA RAGIONE di C Augias.Si parla di GIORDANO BRUNO,GIORDANO BRUNO, ripeto!!!!!!

mariuccia rollo 06.04.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE E' ORA !!!

PAOLO KUNDA 06.04.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI D'EGITTO,NO ITALIANI DEL CAXXO!

Aprile 2011.

Orde di diperati che non sanno più dove sbattere la testa,prendono il coraggio a quattro mani e si mettono a pensare a come ribaltare una classe politica vergognosamente indegna e corrotta.

Si uniscono tramite la rete(che ancora c'è!)e scendono in piazza,"pretendendo" la parità dei diritti,del lavoro e della dignità.

Tutti animati da uno spirito di onestà mai visto prima,si cominciano a confrontare con il sistema "Uno conta Uno".

Dopo ampie consultazioni(sempre in rete,che ancora c'è)raggiungono delle importanti decisioni.

1)NON DEVONO ANDARE VIA GLI ITALIANI,MA COLORO CHE HANNO ABUSATO DELLA POPOLAZIONE.

2)COLORO CHE HANNO ABUSATO DELLA POPOLAZIONE DEVONO RESTITUIRE QUANTO SOTTRATTO.

3)DEVE ESSERE MESSO IN ATTO UN PROGRAMMA DI LAVORO EQUILIBRATO.

4)CHIUNQUE VENGA ELETTO DEVE RISPONDERE DELLE PROPRIE AZIONI.

5)LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI.

6)ZERO CONFLITTI DI INTERESSI.

Nessuno lascerà più l'amato paese,perchè qui si vive bene!

"Barchini" di clandestini politici,e sottobosco,cercheranno di raggiungere qualsiasi destinazione pur di sottrarsi alla pena capitale.

Pena capitale ai lavori forzati per coloro i quali,sono venuti meno agli impegni presi con la popolazione.

"MEGLIO VIVO E COMBATTIVO,CHE SCHIAVO NEL PROPRIO PAESE!"

"MEGLIO VIA POCHE MIGLIAIA,CHE MILIONI DI PERSONE!"

"MEJO IL CXLO GELATO,CHE UN GELATO IN CXLO!!!"

Arrivederci e grazie.

Nando,che ancora ce crede,da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.11 17:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Di Pietro

Siamo alle solite, il Ministro Gelmini sta preparando l'ennesimo stratagemma ai danni dei precari della scuola con un emendamento alla legge Comunitaria 2010, che li esclude dall'applicazione della normativa europea contro gli abusi di contratti a tempo determinato da parte dei datori di lavoro.

http://www.facebook.com/antoniodipietro

Sari K. Commentatore certificato 06.04.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento

“Sbarcano sulle spiagge di Alessandria e di Damietta stravolti dal viaggio con la Gazzetta dello Sport di tre giorni prima.”

*****
Caspita Beppe questo è proprio un bel problema :-)
pazienza il lavoro nero,il default dell'Italia, la fame, vada pure per lo stress del viaggio, la circoncisione, la schiavitù, le radiazioni, ma come potranno mai gli italiani restare lontani dalla loro squadra del cuore?

Le organizzazioni umanitarie dovranno intervenire senza indugi, organizzare ponti aerei, paracadutare le ultime edizioni onde evitare l’effetto domino causato dalle ripetute crisi di astinenza.

Insomma c’è un limite a tutto no?

silvanetta* . Commentatore certificato 06.04.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento

O Grillo ! Sembra una pagina di "Cuore" !!!

Ragazzi ! Non sento piú nessuno che inneggia a quello stronzo fi fINI !!!

Buon fascio non mente !

Chezz !

Musica Maestro, Walzer Commentatore certificato 06.04.11 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Sisma Abruzzo/ Napolitano all'Aquila: L'Italia non vi abbandona

.. ringraziamo a chi non credeva alle balle del nano combattendo la disinformazione ... se non era per gente come Sabina Guzzanti nessuno si ricorderebbe più di Aquila

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 06.04.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Salve.
Mi è venuta una curiosità
Se come è evidente dopo un incidente nucleare non si può più vivere nella stessa zona per evidente contaminazione, ( vedi cernobil).
Mi spiegate come è possibile che a Nagasaki e a Hiroschima si vive tranquillamente?

quando esplode una bomba e diverso da quando succede un incidente nucleare?

e pure anche li si e sprigionato materiale radioattivo.

grazie

CHECCO C. Commentatore certificato 06.04.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione