Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La fregatura l'hanno presa i tunisini


tunisini_Napoli.jpg
I barconi prendono il mare dalle coste africane. Ci impiegano giorni per arrivare a Lampedusa. I satelliti, che ormai riescono a identificare un'aringa dallo spazio, non li vedono. La Marina italiana non li intercetta. A cosa serve la Guardia Costiera se non guarda? A sequestrare i ricci di mare? I tunisini appaiono all'improvviso sulle spiagge italiane, come gli Alleati in Normandia, sorprendendo Maroni e La Russa, responsabili di Polizia e Esercito. Se il Libano ci dichiarasse guerra, in 48 ore le sue truppe sarebbero a Bolzano. I tunisini una volta a Lampedusa non si possono più respingere e quindi li accogliamo, anche perché sappiamo che la loro meta è la Francia. Sarkozy li blocca alla frontiera in quanto clandestini. Per fottere i francesi dotiamo i tunisini di regolare permesso di soggiorno per sei mesi. Non sono più clandestini! I francesi, ispirandosi a Cambronne, rispondono "Merde!". Chi è rimasto fregato è il tunisino. Dopo aver confrontato la pulizia e l'ordine di Tunisi con le città italiane rimpatrierebbe anche a nuoto.

10 Apr 2011, 22:57 | Scrivi | Commenti (43) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 


Certo è che la "rivoluzione" non deve aver migliorato le cose in Tunisia, visto l'esodo di giovani. In quanto ai governanti italici hanno preso per buona la globalizzazione,che porta via capitali e imprese, però non gradiscono gli immigrati tra i piedi. L'umanità ha qualche problema di troppo! vi invito a leggere su questo blog l'artocolo "a bomba donata non si guarda in bocca". cercare su: http://www.collepassosx.com/?p=1184

gaetano paglialonga 16.04.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Ti scrivo proprio dagli emirati arabi, ormai qua e' pieno d'italiani e europei che ci vivono, senza essere musulmani chi vive qua sta meglio che in Italia del tuo Berlusconi, qua tra qualche anno sara' 100 anni avanti all'italia che con La classe politica che sta affossando tutto la sta facendo arrettrare anche di fronte allo Zimbabwe e non solo gli emirati arabi

Hisham Tinaoui 11.04.11 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma tutta sta gente che vada dagli imirati arabi, dato che sono i loro fratelli musulmani.

Roberto S 11.04.11 22:18| 
 |
Rispondi al commento

giorgi c di roma nel post precedente ha ragione l'europa e una associazione a delinguere di francia-germania-inghilterra per capire il sistema leggete IL GRANDE CRIMINE di Paolo Barnard (basta la semplice richiesta su google) per capire come ci stanno derubando, e non mi meraviglerei che molte persone che consideriamo a nostro favore fanno il doppio gioco

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

se noi italiani li andiamo a prendere in alto mare e malta non lo fa ,e li portiamo a casa , e gli diamo il visto ..... forse a qualcuno gli servono :-)

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.04.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo ogni giorno assistiamo in Italia ad un teleromanzo a puntate dove i protagonisti anziche' giocare con i propi affari, giocano con le vite del popolo. Mi riferisco ai nostri governanti i quali, sono impegnati e impegnano anche gli altri ai problemi di una persona. Mi voglio fare promotore di una new deal all'amatriciana ovvero: Prescriviamo tutti i processi e i procedimenti e le indagini a carico di Berlusconi, e diamo pieno indulto a tutto cio' che e' e sara' in atto fino alle ore 24.00 di oggi, a patto che se ne vada via dal governo e dalla politica, alfine di dare una parvenza di moralita' all'Italia all'estero.Al primo posto di un eventuale governo sostituto, metterei la questione morale, ovvero, moralizzare e rendere onosto tutto l'arco costituzionale, facendo la guerra a tutte le corruzioni e concussioni. Una volta che il nostro amato paese, torni ad essere governato e gestito da gente onesta, anche il suo popolo sara' piu' onesto e torneranno sia gli investitori stranierei che la fiducia della politica internazionale. Assistiamo ogni giorno e in ogni campo a intrallazzi per gli interessi finanziari dei gruppi potenti, nei campi piu' svariati che vanno dalla politica allo sport.
Questa mattina il Ministro Maroni si e' svegliato e dopo 50 anni ha capito che l'Europa Unita non esiste dal punto di vista politico. Forse perche ha il cervello occupato dai problemi degli immigrati, oppure dai problemi del federalismo municipale,comunque resta il fatto che l'Unione e' stata fatta solo per la Francia,Germania e Inghilterra e i loro interessi, tutti gli altri paesi membri e i loro problemi non interessano e quindi se li risolvano da soli.Sono stati dati i soldi alla Grecia, all'Irlanda e prossimamente al Portogallo, perche' le casse delle Banche di questi sono vuote,e l'Inghilterra e la Germania hanno comprato ingenti quantitativi di BOT e azioni Future e Bond di questi paesi rischiando di far crollare il loro mercato.

GIORGIO C., ROMA Commentatore certificato 11.04.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

L'unico visto possibile per i tunisini in Italia: VTL visto territoriale limitato che viene rilasciato dal Ministero dell'Interno per casi particolari

maro sowclett Commentatore certificato 11.04.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

è inutile..abbiamo un governo da operetta...anzi neanche zelig li vuole da quanto pena fanno. io mi ritengo razzista nei confronti di chi - italiano, marocchino, tunisino, albanese, cinese e altri-non rispetta il paese in cui si trova, non rispetta il vivere civile e non rispetta gli altri. siamo già in difficolta a gestire quelle persone che già ci sono e fanno quello che vogliono e come vogliono, che sfruttano o vengono sfruttate da chichessia, che commettono crimini e vengono rilasciati da giudici e leggi permissiviste e garantiste al massimo, dove le vittime sono chi,(un esempio) come me, cerca di tirare avanti una piccola attività e non viene tutelata, ma solo bastonata, pensate poi se siamo in grado di gestire tutti quelli che arrivano adesso...la prima cosa da fare è una politica ferrea, leggi chiare e applicate, porre fine al buonismo per raccogliere voti dal bacino degli adepti del vaticano, e soprattutto dove chi sbaglia PAGA! ma tutti, giudici, politici, tutori dell'ordine, cittadini e sopratuttto non cittadini...ma questa è solo una favola e ormai ho paura che qui in Italia si possa solo fare una cosa..resistere e attendere che la corda si rompa.

peter r. Commentatore certificato 11.04.11 18:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
IO MI ASPETTO CHE S'INCAZZINO I FRANCASI PER QUESTA COSA,OLTRE CHE I TUNISINI RIMASTI FREGATI ED L'EUROPA!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 11.04.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Penso che, come la Francia ci rimanda indietro gli immigrati non in regola, noi abbiamo il dovere di rimandarli in Tunisia, per le stesse ragioni per le quali da Bruxelles è arrivata la bocciatura all'Italia. E senza perdere alcun tempo!
Penso anche che dovrebbero essere immediatamente rimossi chi ha attualmente responsabilità di comando nella Marina italiana e nella Guardia costiera per non essere riusciti ad intercettare e respingere nessun natante avente a bordo immigrati economici irregolari, così come li ha definiti la Germania e la UE.
Infine penso anche che l'Europa, volendo, avrebbe anche la possibilità di aprire una procedura d'infrazione contro l'Italia per aver fatto entrare immigrati clandestini in Europa.

Chiara Mente Commentatore certificato 11.04.11 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo, anni che non ti vedevo, sempre mi sei piaciuto,vivo, in marrocco, sono della liguria
questi signori, pensano di aver trovato, il paradiso, no non l'hanno trovato,di lavoro nella loro terra cene' molto,ma di voglia di lavorare poca, meglio la prostituzione, e la vita senza regole,questa e' una mia opininione, perche' vivo, nel loro mondo, ampliamente differente da quello che ci fanno vedere, il problema e' da soluzionare in loco, no da noi.Povera italia, a volte mi viene la nostalgia,poi mi passa. che tu abbia sempre successo e fortuna, il primo che ha detto la verita', ma sai i profeti, hanno sempre avuto la vita difficile.
un abbraccio daniele


ma non l 'avete ancora capito che sti cazzo di tunisini non li vuole Nessuno in Italia????!!!

enrico d., milano Commentatore certificato 11.04.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, aproposito del fantastico referendum del 13 giugno, sarebbe opportuno far conoscere quali siano le modalità per votare pro o contro i quesiti che ci verranno posti. Ho notato che molte persone non sanno ancora che cosa dovranno scrivere sulla scheda referendaria; un po' di chiarezza non sarebbe male! ciao grazie.

massimo puri 11.04.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

bisogna puntualizzare alcune cose: 1) non e' vero che ce li troviamo sulle spiaggie , li andiamo addirittura a prendere fuori dalle acque territoriali e spesso nelle acque territoriali di malta!! piu' coglioni di cosi'. 2) la solita trovata all'italiana : dal momento che gli arabi sono arabi ma non scemi ,sanno benissimo che in italia si fa una vita che e' peggio di quella del loro paese e vengono qui solo per poi andare in paesi migliori. allora l'astuta pensata e' di dargli un permesso di soggiorno in modo che loro possano andare a rompere il cazzo in ul altro paese , posso poi rispondere a chi si chiede come mai non hanno dato pds da 90 giorni ma di 180 giorni. Il motivo e' semplice , per potersi muovere in europa ma fuori schengen bisogna avere un visto con durata superiore ai 90 giorni. Tutte queste furbate del cazzo ci fanno disprezzare dagli altri paesi piu' civili. anche la minaccia del nano schifoso e pedofilo di uscire dall'europa non spaventa nessuno anzi.... se uscissimo dall'europa tutti gli altri ne sarebbero contenti e l'euro crescerebbe di valore. angelo

angelo mora 11.04.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che più mi fa ridere,(rido per non piangere)è la serietà con cui abbiamo sbandierato al mondo la nostra mirabolante soluzione del problema.....cercare di fottere i francesi e allo stesso tempo lagnarsi che i francesi non si lasciano fottere come ci avrebbe piaciuto a noi!!! praticamente.....la classica soluzione all'italiana!!!

andrea rosin 11.04.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Non esageriamo: chi l'ha presa dietro sono gli Italiani: con una disoccupazione giovanile del 20%, adesso dobbiamo occupare anche questi che non riescono ad andare in Francia; sovrappopolati e con colate di cemento giornaliere: non c'è posto!!!.
Bel messaggio che diamo.. "venite pure: tanto un permesso o un cavillo si trova e poi siete liberi..."
Bisogna spiegare che qui non è il paradiso e aiutare le economie la nel posto di origine.
Il ressto è coperto da interessi economici come quelli dei "volenterosi" (i cazzari francesi e inglesi; più gli zerbini italiani con le basi...)

Matteo - Piacenza 11.04.11 09:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

somo quasi contenta che arrivano tutte queste persone xche un disperato piu' un disperato fa 2 disperati e dopo che questa mattima mi è arrivata cartella esattoriale di equi usura italia spero prego scongiuro sospiro bramo soltanto che ci sia rivoluzione rivoluzione rivoluzione rivoluzione e forse proprio questi stranieri ci aiuteranno a svegliarci dil sonno xche noi italiani siamo troppo presi a litigare tra noi e mettercelo in quel postom l' un con l' altro!!!!!!!
vaffranculo equi usura italia xche mi mandi multa da pagare su bolletta enel di un contatore che hom fatto staccare a gennaio 2008 e la bolletta e' arrivata lo stessooooo!!!!!!!!
andate tutti affanculoooo!!!!
bastardi!!!!!

cristiana castelnuovo 11.04.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Din Don finalmente i n/s gerarchi si svegliano....e cioè si sono accorti che gli altri paesi europei se ne sbattano le palle di questo problema....perchè?:...perchè devono gestire i loro"cazzettini" economici e finanziari, tra cui la "monetina unica"....che alla francia e germania, rende....e come se rende!..basta sentire e leggere le barzellette di trinchet:..sulla necessità di aumentare i tassi...c'è la ripresa...ma dove? scusi?...in germania e francia..ah!...intanto fanno indebitare i piigs..salvo poi strangolarli con i tassi e i tagli..come dire "cornuti e mazziati"..
Poi all'improvviso i n/s divini s'accorgono che non esiste una politica estera europea....toh!ma guarda un pò!...ma la domanda è: allora a che cosa servono gli accordi di scenghen?...che senso ha evocare l'art 5 sulla libera circolazione!...immaginiamoci se negli stati uniti, un amerciano del texas vuole trasferirsi in california...e questo per trasferirsi deve dimostrare di avere soldi,lavoro e casa?....allora più che stati uniti si dovrebebro chiamare "stati disuniti"!!!.
Facciamo a capirci, se un italiano emigra in Olanda..e perde il lavoro...cosa fanno lo rimpatriano?..allora che senso ha questo accordo?si potrà mai avere un integrazione tra gli europei? se poi non c'è un welfare comune, una politica comune sia sociale che economica..
Questa forma politica da "separati in casa" non serve a nulla...e i nodi stanno venendo al pettine....ah! poi ci sono i soliti illusi...come fini, d'alema e companY..ma ci fanno o ci sono?.

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.04.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Si certo.. Ai Tunisini gli frega cazzo della Tunisia. E in Italia entrano tutti e visto che tanto tutti si fanno i cazzo propri , se li fanno anche loro. Ieri, Domenica pomeriggio, tre rumeni hanno invaso la nostra corsia e ci sono venuti addosso frontalmente. Siamo vivi x miracolo. Abbiamo chiamato la Polizia, "non abbiamo la volante", i Carabinieri " fate il CID", i Vigili Urbani che giunti sul posto hanno dettoi " Bhè se avete compilato il CID è inutile che facciamo i rilievi" senza chiederci chi eravamo e chi erano quelli che ci erano venuti addosso, senza fare un Alcol Test, niente. Si sono limitati a commentare come fossero tre passanti. Questo cazzo di paese deve implodere. Questo cazzo di paese deve andare a fanculo.

Aminamoloko 11.04.11 07:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere,anche pkè si fanno grossi affari coi trasporti,fa niente se spesso si perde il carico tanto non è assicurato e i soldi sono già al sicuro.E le mafie ingrassano. Produzioni "CINICITA'".Forse i satelliti riescono a vedere le aringhe ma le "piste" Afghane proprio no!rInGNAZIO

ezio g., milano Commentatore certificato 11.04.11 05:41| 
 |
Rispondi al commento

Santa Cleopatra !

Beppe!

Nel pubblicare quel post di Davide Lak hai scatenato un vespaio ^_^


Ti danno del leghista e razzista!

Davide! prenditi le tue responsabilità ^_^


ancora una volta hanno sbagliato!

i permessi shengen al massimo valgono 90 giorni e loro li hanno dati di 180!

io li avrei fatti di 60 giorni cioè visti turistici e senza dire nulla in TV.

sono un branco di incapaci a tutto!

dobbiamo liberarcene altrimenti ci porteranno allo stesso livello della tunisia veramente.

bruno bassi 11.04.11 01:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dire, il tema posto nella sua narrativa mi ha fatto scompisciare dalle risate, ma analizzando le frasi scritte, presumo da GRILLO, mi sorge un dubbio agghiaccante ,
ma l'Italia in caso di attacco da forze nemiche
sarebbe capace o/e in grado di reagire?
Spero non come è stato fatto per l'emergenza a Lampedusa . Ma forse si è convinti che da noi non possa mai verificarsi un atto di guerra, sennò chi lo dice agli italiani che è giunto il momento di morire per la patria? FORSE MARONI?
O LARUSSA?
O FORSE........AVANTI SAVOIA?
FATE VOI.
Giuseppe Lirosi

giuseppelirosi 11.04.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e che con i satelliti non li vediamo arrivare, sol oche ogni tentativo di bloccarli potrebbe finire come anni fa con gli albanesi che speronarono l'unita militare che voleva fermarli.
sono disperati e ragionano poco. quindi anche se li intercettano in acque internazionali come li convinci a tornare a casa senza farsi del mare buttarsi in acqua darsi fuoco e cose del genere?
Siamo schiavi della nostra civiltà e della nostra accoglienza e questo loro l'anno capito benissimo.

locutus 10.04.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

comprate una sveglia per l'europa;
cio che sta succedendo a l'Ampedusa non e una semplice fuga di Profughi e clandestini ma e una organizzazione ben studiata per occupare l'europa e riempirla di profoghi , tutto e calcolato e fa parte di un piano ben preciso , anno 2024 l'europa sara con il 51% di popolazione islamica.........svegliate l'europa prima che diventa tardissimo , adesso e gia tardi.

samaan ehab 10.04.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento


La marina militare non li intercetta ?

se disgraziatamente lo facesse come la metteremo
con :

Bagnasco che fà appello e prega , mentre ordina di mettere lucchetti alle parrochie e non aprire a nessuno...

LA TURCO con il suo seguito di colf , governanti , giardinieri e autisti extracopmunitari inizierebbe lo sciopero della fame.....

Bersani si appellerebbe alla solidarietà degli altri

Qualcun altro direbbe SOLIDARIETA' A PRESCINDERE......

e poi senza invasioni di migranti come farebbero berlusconi e la lega a giustificare la loro esistenza ?

fra un processo breve e uno lungo come fottere e chiagnere facendo i duri?

anche per loro i tunisini SONO UNO SPLENDIDO SPOT ELETTORALE PER RECUPERARE CONSENSI.

Senso dello stato come espressione dei cittadini , valori e rispetto delle regole , dignità e solidarietà in funzione delle proprie responsabilita' CON DEI LIMITI OGGETTIVI DI CAPACITA'.....e BUON SENSO....

spazzerebbero via questa casta di politici di merda di finta destra e finta sinistra.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.11 23:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori