Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Par condicio per Moratti e Pisapia


Moratti_al_mercato.jpg
Non trattengo le lacrime. Provate voi a vedere Mortizia Moratti per la prima volta a far la spesa al mercato per raccattare qualche voto dopo anni di shopping in via della Spiga. In sovrappiù si è portata pure la mamma da esibire alle sciure con la borsa piena di verdure.. Belin, che figura.

Pisapia_megafono.jpg
Nulla però in confronto all'avvocato Pisapia che si rivolge a un gruppo di pensionati in un giardinetto (quattro per la precisione) con un potente megafono per "affrontare il tema spinoso delle case popolari mal conservate", forse sta mettendo all'asta l'appartamento della Baggina occupato dalla sua compagna. "Milano ogni volta/ che mi tocca di venire/ mi prendi allo stomaco/ mi fai morire."

27 Apr 2011, 22:41 | Scrivi | Commenti (44) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao a tutti volevo segnalare questa cosa.
Qualche giorno fa sono andato sul sito di Pisapippa, per lasciare un commento http://officina.pisapiaxmilano.com/
Nel commento avevo scritto che trovavo sbagliato il loro programma, soprattutto per quanto riguarda l'ecopass visto che in centro ci sono palazzi con riscaldamento a gasolio (SENZA FAP) e che inquinano più di un 112 del 70.
E altri commenti tutti negativi e contro al loro programma.
Visto che siamo in un paese dove dovrebbe esserci libertà di parola non capisco come mai il mio commento non sia stato pubblicato.
Pisapippa ridicolo come tutti gli altri.

Aldo La Neve 07.07.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho assistito un "comizio elettorale" del Movimento 5 stelle a Grosseto, dove è intervenuto anche Beppe Grillo.. All'inizio era solo scetticismo e curiosità, via via ho cominciato ad emozionarmi come quando ero più giovane e guardavo ai miei ideali come guardano tutti i ventenni. Poi ho capito... Dopo tanto tempo mi sono sentito di nuovo parte di qualcosa; dopo tanto tempo ho sentito di nuovo il piacere dell'aggregazione con la gente più disparata, che non aveva nessun colore politico ma un solo grande obiettivo... il bene comune... e dopo tanto tempo credo che sia arivato il momento di rispolverare la mia vecchia scheda elettorale e tornare a partecipare... gia proprio come diceva Gaber... "Libertà è partecipazione". Grazie Beppe Grillo. Ciao.

giuseppe Filacaro 13.05.11 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Campagna elettorale del m5s infangare gli avversari, del resto solo il movimento è immacolato, sembra di leggere un articolo di sallusti di belpietro o di feltri, deludente spiace.

poldino60 01.05.11 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ho il presentimento che la terra in cui vivo e lavoro,la Sardegna, diventi un mega sito nucleare,con più di una "sola" centrale, insomma circondata dal mare,scarsamente popolata, inetta,disunita,spesso violentata per due soldi a debito che spesso il tempo e le generazioni dimenticano di dover riscuotere, nonostante poi non siano gli indennizzi a creare possibilità di sviluppo,che è cio di cui principalmente abbiamo bisogno.Ti immagini i pomodorini cherry con le bolle all'uranio?Le acque termali,le sorgenti sotterranee che sgorgano vaporose in territori abbandonati e smaterializzano cio che è rimasto delle carcasse degli animali?Uno scenario da Conan e Lara,quasi preannunciatomi dai cartoni dell'infanzia,come se miyazaki fosse stato solo un interessoso visionario che nulla volesse insegnare ai bambini di allora. Il nucleare...e all'Italiana poi,come il caso Vajont,le bugie del Moby Prince o di Ustica,l'interminabile stagione delle stragi senza nome,alla faccia di migliaia di famiglie distrutte e di sopravvissuti ad una vita che è diventata un buco nero,la gestione Irpinia, Abruzzo, bugie affari e passività,solo cordoglio e solidarietà, mai prevenzione, mai scatti di orgoglio o cambi di rotta, abbiamo qualcosa che geneticamente non va??? Oggi ho trent'anni, e mi sento tristemente assuefatto a cio che accade, per la finta democrazia che dispensa telefonini e tv ad ogni ora per tutti, che genera mostri che usano un voto, una circostanza quando va bene quinquennale, come il diritto a fare e disfare senza più senso di responsabilità, con meccanismi avidi e della più sfacciata arroganza suddita di interessi personali, alla faccia del popolo, il popolo "coglione".Devo credere ancora nelle mie mani e nella mente per far qualcosa o ci stanno insegnando la rivolta? e se arriva arriva molto bene, sanguigna, drastica. E' questo il compito della vita? Mi scuso con tutti per aver citato solo realtà a me note, so che abbiamo esempi in ogni parte d'Italia.Saluti sinceri!F

Federico Corda 29.04.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Questo vi meritate italiani e milanesi... sembra una scena dell'800 dove la regina adndava in mezzo alla Plebe e alla povera gente per far finta di essere una di loro...

Salvatore Tafuto, Napoli Commentatore certificato 29.04.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che siamo nel Medioevo quando l'uomo era responsabile per tutto quello che faceva la sua donna! Che c'entra Pisapia con la casa sottopagata in cui viveva la sua compagna? (tra l'altro non una casalinga ma una giornalista di Repubblica) Voi quando state con una donna le chiedete la dichiarazione dei redditi? O la certificazione patrimoniale? Proprio questo episodio dimostra che Pisapia è una persona più che pulita e perbene, perché se la feroce stampa berlusconiana e i suoi mass-media, nella caccia scatenata alla ricerca di possibili punti deboli o scheletri nell'armadio di Pisapia con cui imbastire una delle loro campagne del fango, non hanno trovato altro, su un uomo che ha rivestito ruoli pubblici anche di grande rilievo, che una casa pagata sotto il suo valore di mercato in affitto da oltre 30 anni alla compagna che la aveva presa dall'ex-sindaco Psi, Pillitteri!!! Quindi mi spiace ma sono critiche strumentali per far passare come uguali due persone che uguali non sono: la Moratti, sostenuta da un'associazione criminale e da un partito razzista e xenofobo e Pisapia, indipendente decisamente detestato nel Pd che lo appoggia a malavoglia, e che ha al suo fianco solo cittadini liberi e partiti puliti come Sel e Idv. Pisapia è un indipendente, che è stato in Parlamento, e poi è tornato a fare il suo mestiere di avvocato. Le istanze che porta sono molto simili e spesso uguali a quelle del M5S, non ha in lista mafiosi vari o neo-nazi come la Moratti, per cui per non rischiare che la Moratti passi magari al primo turno, invito al voto disgiunto, per la lista M5S al Consiglio Comunale e per Pisapia come sindaco. Pensateci con pragmatismo, tanto Calise non ha la minima possibilità di diventare lui il sindaco, e c'è il rischio di una vittoria della Moratti al primo turno. Poi al secondo grazie anche al terzo polo, Pisapia sarebbe il favorito, ma è necessario non sottovalutare nemmeno il primo turno e non rischiare di consegnare Milano alla 'ndrangheta e ai fascisti

paolo gonzaga 28.04.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri la s.ra moratti era a gratsoglio per inaugurare il centro anziani della zona 5.
Ricco buffet, centinaia di persone, e lei che arriva con la scorta.
un caos .......
ma è campagna elettorale ... ho delle foto ... come posso pubblicarle ?
:)

claudio l., milano Commentatore certificato 28.04.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento

dico solo questo:
http://www.letiziamoratti.it/mondo


TERRIFICANTE!

andrea e., roma Commentatore certificato 28.04.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Perché l'impegno politico?

Nicola Spinelli 28.04.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

we Beppe, siamo ridotti un pò maluccio se è questa la campagna mediatica per attirare voti.
Lungi da me giudicare la Moratti o Pisapia (sono di Roma), ma per essere più incisivi Beppe ti consiglierei di scendere te tra i pensionati "di cui sopra" (magari assieme a Calise) e farci due chiacchere.
Quello si che sarebbe incisivo.

Davide De Alexandris 28.04.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

In attesa che esista una vera democrazia mediata dalla rete e di poter costruire e votare punto per punto il programma del sindaco attraverso le manine del mi piace o no, io voterò per il secondo. Sì, anche se parla ai vecchietti con il megafono o si rende ridicolo in altro modo. La prima non la voto, non perché trovo ridicolo la sua spesa al mercato, ma perché ha già dato, è finita. Se aveva qualcosa di buono da fare come sindaco di Milano l'ha già fatto. Non ci si può ripetere. Avanti un altro. Avanti altre persone e altre idee. Il Nord ha già la croce di Formigoni I re di tutte le Lombardie; non può sopportare anche un sindaco inamovibile. Speriamo che che 5Stelle porti avanti gente in gamba capace di restituire la sovranità perduta ai cittadini.

Peter Amico 28.04.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
MORATTI E PISAPIA SONO ORMAI MORTI, E MORTI RESTERANNO LOGORI E LOGORATI DAL POTERE COME SONO.......
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 28.04.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

come diceva cristian de sica:
' a bamboli' ... vattelo a piglia'.......

cristina ., como Commentatore certificato 28.04.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualche d'uno di voi ha visto il film di Totò che voleva candidarsi? "Vota Antonio vota Antonio..." non ricordo se questo è il titolo, ma chi l'ha visto sa bene a cosa mi riferisco, le cose già allora erano chiare sia nella porca politica come nella sanità, vedi "Il medico della mutua" con Sordi, certo quelli sono film ma rispecchiano lo schifo di allora e quello di oggi che va sempre peggio. Sigh!!!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 28.04.11 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso mi è chiaro cosa vuol dire spettacolo di intrattenimento

lallo forya 28.04.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Poverini...si calano nelle realtà solo quando debbono racattare qualche voto!
Che democratici....proprio per questo non li voterò mai...anche se non sono Lombardo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 28.04.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

il video della moratti fà davvero venire i coGnati di vomito!:-))

roberto crobu 28.04.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il video della moratti al mercato fa davvero venire i coGnati di vomito!:-))

roberto crobu 28.04.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia appartiene a quella specie di politici di sinistra che prima cercano i consensi delle persone comuni, lavoratori e pensionati, per essere eletti, poi quando lo sono (se capita di vincere) pensano subito alle proprie sistemazioni personali e a quelle dei propri cari, facendosi sistemare le loro posizioni stipendiali e pensionistiche, i loro privilegi per avere quanto più possibile gratis, trovandosi case prestigiose a basso prezzo e/o a bassi affitti presso gli Enti pubblici di varia natura; infine, prima di essere defenestrati per non avere fatto nulla di concreto per la cosa pubblica, predicano il rigore per gli altri, le maggiori tassazioni per vaghi scopi sociali (asili nido, sussidi, assunzioni inutili a tempo per gli amici e clienti etc...) e anche i tagli per gli altri, ovviamente,. Lasciano così che le cose peggiorino come la realtà che ci circonda ampiamente dimostra. E tornano all'opposizione, personalmente lieti e beati e ... con le tasche piene.

Chiara Mente Commentatore certificato 28.04.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oddio che pantomima pazzesca. Al mercato con la scorta, il cameraman e i fotografi...

"Sapesse quanto amore m'ha dato..."

"Eh... se lo meritava"

(...)

Per favore, qualcuno vada al Mercato San Marco a chiedere ai venditori se avessero mai visto prima di quel giorno Letizia Moratti fare compere!

Dopo basta mettere il filmato in rete per far capire quanto è ridicola questa cosa.

Non se ne può più di queste cazzate mentre la gente non può più decidere nulla della propria vita.

Sputtaniamola!

Gianluca Gendusa, Firenze Commentatore certificato 28.04.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

SITO CHIUSO.

RIMANE ONLINE PER CONSULTAZIONE.

NON RISPONDO A EMAIL DEI LETTORI.

NON ACCETTO INVITI A SERATE.

PER QUESTO PAESE HO SACRIFICATO UNA CARRIERA CHE ERA ARRIVATA IN ALTO, TUTTO IL MIO REDDITO, E HO SUBITO PENE CHE NEPPURE IMMAGINATE. PER NULLA. LE SCONFITTE ESISTONO. VANNO ACCETTATE.

PAOLO BARNARD

28 APRILE 2011


Vogliamo dare voce all'ultimo giornalista serio rimasto in questo paese? Divulghiamo le cose che ha scoperto, per il bene di tutti, per un mondo migliore.
Grazie

davide altea, tissi Commentatore certificato 28.04.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

ma guarda preferisco fare ot che commentare queste stronzate.

NUOVO PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA ANTIBERLUSCONIANA

- porta a porta come presentatore vedrei beppe grillo almeno se gli ospiti sparano cazzate lui li corregge.

- radiolondra vedrei travaglio cosi ci si abituerebbe a sentire un pò di verità

- ballarò solo vedrei crozza almeno con un pò di ironia si porrebbero domande incalzanti che hanno già evidenti risposte..

- striscia la notizia solo stefano salvi, presentatore e direttore, almeno quando t'informa non ha bisogno della battuta cretina per depistare, e i colpevoli verrebbero arrestati e non lasciati fuggire con le risate di sottofondo..

- le iene vedrei paolo rossi e jacopo fo i quali sono decisamente più diretti e spontanei

- exit lo farei fare a silvano agosti il quale aiuterebbe a conoscere e capire concetti più profondi del nostro sistema sociale..

- matrix vedrei gino strada cosi almeno si hanno vere esperienze da raccontare

- annozero sempre santoro il quale va bene cosi


tutti gli altri pseudo giornalisti e presentatori di turno al collocamento a cercarsi un altro lavoro..


ma quegli italiani che se li ritrovano davanti, non sono capaci di mandarli a FANCUL0?
non si rendono conto della presa per il CUL0? che molto in stile "fattoria degli animali", viene chiamata "campagna elettorale"? chiamiamola per quello che realmente è:
UNA IRRIDENTE PRESA PER IL CUL0 DEGLI ELETTORI!
SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!

Paolo R., Padova Commentatore certificato 28.04.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

...istigazione al VOMITO!!!

anib roma Commentatore certificato 28.04.11 09:14| 
 |
Rispondi al commento

spudoratezza imbarazzante
la madre di batman che gli fà la spesa e il compare che manco sa tenere un megafono !!!!!

tina ghigliot 28.04.11 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Moratti= CANCRO SOCIALE...!!!

Roberto Vian 28.04.11 03:19| 
 |
Rispondi al commento

ma per loro e' solo milANO. IL NOSTRO, ca va sans dire.

bob ryder Commentatore certificato 28.04.11 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedo queste scene o forse sarebbe meglio dire sceneggiate, mi chiedo chi è quel genio che gestisce le campagne elettorali di questi qui e mi riferisco soprattutto alla straricca Moratti: tutto il tempo lo passano su auto blu, cerimonie in pompa magna, trattamenti superlusso e poi, in campagna elettorale, vanno in giro per i mercati. Niente di più falso, e la gente lo percepisce eccome; io penso sia addirittura controproducente. Moratti Letizia, licenzia subito chi ti ha suggerito queste scemenze.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 28.04.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma dato che questo movimento 5 stelle punta sul programma, come dice Grillo, perchè poi nei fatti tutta la campagna che viene fatta su questo blog è incentrata sullo screditare gli avversari politici? Perchè da millenni in Italia non si vede una cazzo di campagna elettorale in positivo, ovvero basata sulle proposte dei candidati e non sullo screditare i candidati avversari? Perchè i primi a non farlo sono quelli che si spacciano per "nuovi" e si vantano di avere un buon programma?

Mario Antonelli 28.04.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però che grinta che hanno quei morti viventi che ambiscono sempre e solo al potere! Proprio non vogliono staccare quel loro culo marcio dalla cadrega dei privilegi. Ma quando capiremo , misera specie umana che non siamo altro, che a quei porci di noi non frega niente e le loro sono semplici pantomime che si ripetono uguali a ogni cazzo di votazione di merda. Io non voto da 30 anni. Fanculo di questo diritto- dovere come lo chiamano loro non me ne frega un cazzo.

Giuseppe Maldera, Chiavari Commentatore certificato 27.04.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

mitica moratti. Quand'é che si era presentata col babbo? Comunque in confronto pisapia è un dilettante. Devo dire che ho rischiato il conato, quello con ululato in sottofondo.

paola bisio 27.04.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia.. non so più dove battere la testa

Luca Grosso 27.04.11 23:35| 
 |
Rispondi al commento

invece di bombardare, la libia chirurgicamente,
sarebbe ora di occuparci di bombardare
chirurgicamente il parlamento, non con le bombe
ma con manifestazioni non stop organizzate, fino a quando non si cambiera' la legge elettorale

fabio monfrini 27.04.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Che dire...

Grazie Mattia ^_^


Manfredi e Sordi possono riposare in pace: c'è gente, qui in Italia, che ha già raccolto il loro scettro...

A. Bahn 27.04.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori