Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

12 milioni di euro per la Moratti


Moratti_Letizia.jpg
Quanti voti prenderebbe Mortizia Moratti senza i soldi del marito petroliere? Mortizia spenderà 12 milioni di euro per le elezioni. Vincerebbe persino "Pisapia portatelo via". E' la trasformazione della democrazia in censo. Equivale a mettere all'asta la carica di sindaco di Milano. Chi ha più soldi vince. Il MoVimento 5 Stelle per sostenere la candidatura di Mattia Calise spenderà solo 10.000 euro autofinanziati. 10.000 euro contro 12 milioni di euro. Se i soldi non danno la felicità ti possono però farti diventare primo cittadino o presidente del Consiglio. Ammirate la sciura Brichetto in Moratti che balla "Guarda come dondolo con il twist, con le gambe ad angolo, con le gambe ad angolo ballo il twist". Raccapricciante!

10 Mag 2011, 19:16 | Scrivi | Commenti (69) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

12 milioni, se la compra il milan? xd.. cmq mi sembrano eccessivi.. un certo obama e diventato presidente negli usa spendendo molto meno.. questa a cosa si candida? cmq il mio voto se lo sogna!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 13.05.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Per Chiara. Io non discuto sull'innocenza o l'onestà di Pisapia perché non conosco il caso. Io vorrei solo che il caso per il quale è stato giudicato venisse messo in rete pubblicamente perché sennò c'è sempre qualcuno che dice ...ma guarda che non è così .......senza produrre nulla....anche la Moratti poteva produrre qualcosa nella sua accusa! Tutto qua. La carta canta, sarebbe giusto che tutti potessero essere edotti dei fatti verificando gli atti giudiziari! Sennò non si può giudicare solo dalle parole delle persone!
Un saluto.

ADRIANO B. 13.05.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

I signori che "sanno far di conto" rispondano:
Supponiamo che un sindaco di Milano prenda 20.000 euro al mese (più di un parlamentare) di stipendio.
La sua carica dura 5 anni, ossia 60 mensilità.
Ergo: il sindaco prende, per tutto il suo mandato 1.200.000 euro. Vale a dire che spende dieci volte tanto per diventare sindaco e per riavere indietro un decimo di ciò che ha speso?
O sono diventato cretino e non "so far di conto" o sono un incredibile ingenuo......

Luigi Barbero 13.05.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rivolgere delle domande alla signora Moratti:
Una e': come mai nel 2007 e' stata indagata per abuso d'ufficio nel comune di Milano licenziando ed assumendo dipendenti senza motivo? Puo dare delle spiegazioni in proposito prima di ricandidarsi un altra volta a sindaco di Milano?
E poi, come mai nel 2008 e 2009 e' al top della classifica fra i membri assenteisti nei consigli comunali? con sole 6 presenze nel 2008 e 3 nel 2009?

Rosario Pasanisi 12.05.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

cmq adriano guarda che non è assolutamente vero! la Moratti ha detto che è stato amnistiato, mentre lui, pur essendo stato amnistiato HA FATTO RICORSO PER ESSERE ASSOLTO PIENAMENTE. più onesto di così!

chiara 12.05.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

audio non originale!
http://www.youtube.com/watch?v=reoHbE1o6Ow
ma che fate?

chiara 12.05.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non sono simpatizzante né per Moratti né per Pisapia, però sarebbe utile per gli elettori sapere se è vero quello che ha affermato la Moratti sui precedenti giudiziari di Pisapia. Ogni volta che qualcuno in politica fa affermazioni di questo tipo nei confronti di un antagonista e l'accusato dice che sono menzogne, poi la verità non viene mai a galla e comunicata agli interessati e cioè a noi poveri schiavi.
Un saluto a tutti.

ADRIANO B. 12.05.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che un modo per valutare la trasparenza di un candidato sia quella di sapere quanto investe di tasca propria nelle elezioni : più investe e più c'è da preoccuparsi. La tesi nasce dal fatto che " ca' nisciuno è fesso" e quindi perché spendere soldi per poi non riprenderseli? Chi è disinteressato al denaro ma solo interessato a far Politica per i cittadini, di sicuro non è disposto a buttare soldi propri che poi non torneranno nelle sue tasche e quindi utilizzerebbe solo i fondi che i cittadini spontaneamente hanno devoluto in suo favore. O NO ?????

Alberto C. 12.05.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

La Bresso, non avrebbe perso le elezioni del Piemonte, se la riconta dei voti non si fosse interrotta per ordine di qualcuno, ma non si e' ben capito il motivo. Quel filonazista del leghista Cota, era forse preferibile alla democratica Bresso? Non si tien conto che quel signore che oggi fa il presidente del Piemonte, dice sempre che dobbiamo essere padroni in casa nostra, facendo finta di dimenticarsi che gli italiani suoi pari, volevano essere padroni in casa d'altri! Evidentemente non si sa cosa sia stato il colonialismo. Ed oggi quelli che ancora ci comandano, dimostrano di essere gli eredi dei colonialisti, altrimenti non avrebbero intrapreso una nuova guerra scellerata, e non per aiutare la rivolta popolare libica, ma per sporchi affari di mercato. Scusate, non e' forse così? E allora diciamo la verità!

Aldo S. 12.05.11 04:39| 
 |
Rispondi al commento

E allora l'avete capito chi sono i signori del PDL? Evidentemente ancora no! Sono dei veri criminali! Ancora una volta il loro governo, appoggiato dai ruffiani della lega di Bossi, ha scatenato un'altra guerra, (l'ennesima per l'Italia), ed oggi in Libia uccidono anche i bambini. Non sono soddisfatti che nella seconda guerra mondiale ben 300.000 bambini italiani sono stati falciati dalle bombe fasciste e naziste! Ma non si può dire, per il semplice motivo che non si deve parlare delle nefandezze compiute dal nostro paese, e i giornalisti ci vanno dietro per paura di essere licenziati dall'odierno potere che regna e trionfa dalle nostre parti. E' stato un tale del PDL ha malmenare una signora del movimento 5/stelle, e non uno del PD. Vi siete scordati che quella filonazista della Moratti voleva con un suo decreto proibire l'accesso agli asilo nido, e alle scuole materne di Milano, ai bambini figli degli immigranti, e questo Pisapia non si sarebbe mai sognato di fare .Ma tant'e'! Letizia Moratti e' la pupilla del nano malefico che ci governa, e allora bisogna farla vincere. Ma quando la smetteremo di fare i buffoni? Diciamo la verità!

A. S. 12.05.11 04:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che piu' mi colpisce e' quanto i due partiti "favoriti" in questa prova elettorale, realmente lo pensano di essere! E' uno schiaffo all'intelligenza di tutti i cittadini. Non sono loro che ci devono dire quali opzioni di voto abbiamo! Danno x scontato che sia uno... o l'altro! Signori miei, e' ora che ci destiamo e facciamo loro capire che le redini sono nelle nostre mani. Possiamo essere il loro incubo...facciamo finire quei 12 mli nel cesso!

Davide C. 12.05.11 02:06| 
 |
Rispondi al commento

D I S G U S T O S O !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ALLE SCUOLE HANNO TOLTO I SOLDI PERFINO PER LA CARTA DELLE FOTOCOPIATRICI ,
DELLE STAMPANTI ,
QUELLA IGIENICA , ECC.......

TOLTO ORE IMPORTANTI

DI LABORATORIO , DI INFORMATICA ,

E UN SACCO DI ALTRE COSE ..........

MOLTE PERSONE PERDONO LA CASA ,
GRAZIE ALLE "SANGUISUGHE " BANCARIE ,
ALTRI IL LAVORO ...
LASCIANO LE AZIIENDE "SQUAGLIARSELA" ALL'EST
DOPO AVER RICEVUTO FINANZIAMENTI STATALI ,
ECC.....

E QUESTI EMERITI D........

SPENDONO , SOANDONO , A TUTTO SPIANO...

COMIZI ,
CENE , BUFFET ,
FIORI ....
ALBERGHI 4-5 STELLE .........

MANIFESTI OVUNQUE ....IMMENSO SPRECO DI CARTA ECC....
(SUI QUALI ANDREBBE SCRITTO : "WANTED DEAD OR ALIVE " ... E PIU' ALTA E' LA CARICA , PIU' ALTA LA "TAGLIA" ....)

AUTO BLU , SCORTE A DESTRA E A MANCA ...

MA PERCHE ' LA GENTE CONTINUA A VOTARLI ???

QUELLI CHE LA BANCA GLI HA SEQUESTRATO LA CASA
QUELLI CHE HANNO PERSO IL LAVORO , E QUELLI LO STANNO PERDENDO ....
QUELLI CHE ANDRANNO IN PENSIONE SOLO DOPO ESSERE MORTI ...
COME FANNO A VOTARLI ? ? ?

PERCHE' LI VOTANO ? ? ?

MA SONO TUTTI " TELERINCOGLIONITI " ? ? ?

GENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

MA VI VOLETE SVEGLIARE SI O NO ? ? ?

ECCHECAZ...........

MDs 11.05.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma tanto ormai sono cose normali queste qui....se non si fà problemi il Presidente del Consiglio pensate il sindaco di Milano quanti se ne fà...
Quanto stiamo cadendo in basso.

diego lucchetti 11.05.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

CAMPAGNA ELETTORALE MATTIA CALISE 10 MILA EURO AUTOFINANZIATI,E IDEE GIOVANI,LETIZIA MORATTI 12 MILIONI RIPETO MI LI ON I....E POLITICA VECCHIA.CARI MILANESI PROVATECI ALMENO...

cristian rozzoni Commentatore certificato 11.05.11 21:29| 
 |
Rispondi al commento

...ormai sono ridotti ad un branco di patetici imbroglioni , burattini senza dignita' pudore e coscienza ,cadranno e faranno un gran tonfo i loro nomi inghiottiti dall'oblio, o associati tristemente al periodo piu' osceno dal dopoguerra ad oggi, gli innominabili....' ricordarli come la parte piu' vergognosa della storia degli ultimi 100 anni..lo schifo che mi fanno e' indescrivibile..dobbiamo far qualsiasi cosa pur di mandarli via,magari..paracaduarli in massa nei dintorni di tokyo..a dar da mangiare ai cani randagi di fukushima...sempre che ne siano capaci..

valeria margonelli 11.05.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo
Il saluto omofobo a Vendola mi ha mortificato per te.
Addio per sempre
Daniele

Daniele Meledandri 11.05.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe.
Sono un sindacalista Fiom e lavoro alla Bialetti...il mitico marchio delle famose caffettiere.Circa due anni e mezzo or sono la dirigenza ha licenziato 75 dipendenti nello stabilimento di Coccaglio (bs).L'anno scorso lo stabilimento storico di Omegna e' stato chiuso lasciando senza lavoro circa 140 dipendenti e ieri ci hanno comunicato che lo stabilimento bresciano non produrra' piu' pentolame e 135 operai (la totalita') piu' 15 impiegati resteranno senza lavoro.Negli ultimi anni la dirigenza ha operato un turnover incredibile fra i responsabili d'azienda e questo e' il risultato:
da azienda leader nel mondo ad azienda leader nei licenziamenti.Resta solo una cosa da dire a questi sedicenti imprenditori:Vergognatevi.
Fabio

Fabio Pasolini 11.05.11 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che tristezza le campagne lanciate dalle fabbriche di nichi...ti accusano di razzismo...sembra rivedere i tempi del primo vday...

ANGELO DESIANTE Commentatore certificato 11.05.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Rivendichiamo l'emancipazione di un popolo dal serraggio dei partiti,per ottenere una liberaldemocrazia in cui la classe dirigente non venga selezionata da apparati partitocratici,bensi costruita su una identità finzionale, vale a dire sulla bese delle competenze forgiate all'interno della comunità locale di appartenenza.Davanti a questo muro inalzato dai partiti insediatisi nella fortezza della politica,dove si combattono ambizioni ed interessi di qualsiasi tipo,bisogna attuare la formazione di un organismo costituito dalle comunità locali dove la capacità e l'efficienza siano il supporto di una possibile emancipazione della società civile verso la autodemocrazia.

enrico ricci 11.05.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

MILANO E TORINO NEL 2007 ERANO I COMUNI CON PIU' DEBITI D'ITALIA.
IN QUESTA CLASSIFICA DA SBOCCO VINCE TORINO CON
5,7MILIARDI DI EURO
SEGUE MILANO CON 5,2MILIARDI DI EURO.
ORA LA MIA DOMANDA
LA SIGNORA FESTEGGIA PERCHE' MILANO IN 4 ANNI E' USCITA DAL PODIO
OPPURE PERCHE' SIAMO PASSATI AL 1° POSTO................................
IL COMUNE CON PIU' DEBITI D'ITALIA
CHE COSA FESTEGGIA FELICE???
MI RACCOMANDO CONTINUATE A VOTARE LA CASTA E' CIOE'::;
PD...PDL...UDC...IDV.....LEGA NORD ....... FATELO PER I VOSTRI FIGLI..............1800MILIARDI DI DEBITO PUBLICO

pierino Mite-x 11.05.11 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo oltre e ci credo , guarda che ci tocca vedere ....Votate per il cambiamento , votate 5 stelle, non abbiamo bisogno di leader con la maschera, non abbiamo bisogno di delegare in bianco, basta con gli sbuffi di rabbia, basta con i sospiri trattenuti, basta con la mentalità assolutoria.Votiamo tutti e votiamo su tutto.

IDIDIMARZO 11.05.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi vien da vomitare......

obiuanchenobi 11.05.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento

La Moratti puah, se la incontro di notte mi viene un infarto.
La Moratti che fà il balletto! Ma guarda un po', penso che per ridursi così debba avere l'acqua alla gola.
Forza MoVimento5Stelle!! Il nuovo che avanza.

giorgio peruffo Commentatore certificato 11.05.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Signori,
ma davvero pensate che se a Milano vince la Moratti o Pisapia è la stessa cosa?
le elezioni milanesi non sono soltanto una sfida locale, ma soprattutto una sfida politica al berlusconismo.
e anche il M5S a mio parere dovrebbe contribuire alla caduta di Berlusconi e di tutto il suo teatrino.
Cordialmente

Stegi Gariano 11.05.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono una persona pacifica, ma per questa stronza potrei fare un'eccezione.

harry haller Commentatore certificato 11.05.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento

AMMINISTRATIVE: COMELLINI (PDM), CITTADINI IN DIVISA SIANO ARTEFICI DEL CAMBIAMENTO

ROMA, 11 MAG - "Secondo il Premier l’imminente competizione elettorale per l’elezione dei sindaci e dei consigli comunali di importanti città come Milano, Torino, Bologna e Napoli rappresenta un test politico per l’attuale maggioranza di Governo. In queste città l’elettorato composto da “cittadini in divisa”, cioè gli appartenenti alle Forze armate e alle Forze di polizia e a quelle del Soccorso pubblico, è molto consistente e può essere fondamentale per dimostrare la voglia di cambiamento sia a livello locale che nazionale".

Lo dichiara Luca Marco Comellini, segretario del Partito per la tutela dei Diritti di Militari e Forze di polizia (Pdm).

"A questi “Cittadini in divisa” nel chiuso dell’urna chiedo di chiedo di considerare attentamente ciò che fino ad oggi gli ha riservato il Governo Berlusconi con i suoi alleati: solo promesse e provvedimenti fortemente penalizzanti , non ultimo il decreto legge 27/2011 sull’una tantum, approvato dalla maggioranza alla Camera lo scorso 3 maggio dove, cancellando le promesse fatte il 14 marzo dallo stesso Berlusconi , ha messo nero su bianco una mancia di 4 euro per gli uomini e donne in divisa per compensare i pesanti tagli fatti con la finanziaria dell’estate del 2010" aggiunge Comellini....

continua:

http://www.irispress.it/Iris/page.asp?VisImg=S&Art=109602&Cat=1&I=null&IdTipo=0&TitoloBlocco=Politica&Codi_Cate_Arti=27

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
la vicenda Moratti è indice del fatto che il finanziamento pubblico ai partiti è un nodo fondamentale.
Ammiro la sobrietà e il rigore dei candidati 5 stelle.
Comprendo e sono vicino all'idea di rimuovere il finanziamento a soggetti non più rappresentativi e ad evitare sprechi e abusi in questo campo.
Al tempo stesso ritengo che per evitare che il censo prevalga ci sia bisogno di un finanziamento pubblico. E, soprattutto, di un tetto di spesa. Si potrebbe pensare a sgravi e rimborso spese (limitati) e a verifiche periodiche. Ed ad un limite alle spese per la campagna elettorale.
Virtù e senso etico del movimento 5 stelle non bastano perchè dipendono dai singoli individui: oggi un candidato del M5Stelle rifiuta i contributi, ma lo farà anche domani?
Cordialmente,
Dario

Dario Bevilacqua 11.05.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la Barbara Spinelli sul giornali dei Carlo DeMaledetti attacca i Grillini.
http://www.repubblica.it/politica/2011/05/11/news/spinelli_milano-16068973/

maurizio dan 11.05.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

"La salute senza i soldi è una mezza malattia" - Aldo Agroppi

Giorgio Andreucci 11.05.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Io pubblicizzerei un po' di piu' questo:
http://www.lavoce.info/articoli/pagina1002295.html

Carlo De Amicis 11.05.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Veramente ridicola, una anziana signora miliardaria, figlia di petrolieri speculatori, che non ha mai fatto un vero lavoro con le sue proprie forze, sempre figlia, moglie, parente di ricchi e potenti, da vecchia e secca non bella si mette a far finta di ballare come spesso abbiamo visto il mostruoso LarUssa. Suicidatevi, chi li vota è proprio un diversamente abile mentale, scemo nato.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.05.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma la Signora del video e' la moglie di Moratti ?
questa non la sapevo.

scalise ? ..nella vita c'e' chi puo' e chi non puo' : scalise non puo'!!!
e' da quando e' nato il mondo che e' cosi'!!

balla ? e allora? voi non ballate ?

Ernesto Padula Commentatore certificato 11.05.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Milano.....liberati!Cittadini aprite gli occhi scegliete il movimento 5 stelle!ULTIMA CHIAMATA.....

IDIDIMARZO 11.05.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

siamo un paese davvero molto variopinto,la penso come gli studenti o come lo slogan ,tutti a casa,ma non a fare niente ma a lavorare per mille euro al mese,vorrei vedere e non distinguo i colori dei partiti,sono tutti della stessa..... mi e vi auguro che qualche giovane riesca ad emergere e riportare un pò di serenità in questo paese cosi diviso in categorie,siamo prima di tutto uomini e donne,se riuscissimo a superare anche il colore,saremmo fuori da questa cattiveria diffusa.Più amore e meno parole,dobbiamo far si che la persona non abbia un prezzo ma un valore infinito per chiunque di noi,ama il tuo prossimo come te stesso,a presto ciao e buona fortuna a tutti

luka63 11.05.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

NON PIANGIAMO PIU'
ABBIAMO UN VOTO PER RISALIRE IL BARATRO!!!!!!!!!

alma gemme 11.05.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Molti accusano il Movimento 5 Stelle di togliere voti al PD e favorire il PDL. Quando è nata la Lega, a chi toglieva i voti ??? Diciamo allora cosi: se il M5S togliesse anche un solo voto al PD e voto al PDL già sarebbe una grande soddisfazione. Sono sicuro che il M5S a Milano otterrà un risultato straordinario, difficile da ignorare (per gli altri.

BlackOu Totale Commentatore certificato 11.05.11 02:39| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me quando va in giro di notte , travestita , è per farsi bombardare dal primo di turno . Segue il figlio per avere le dritte .

immigrato dietro l'angolo 11.05.11 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Che ridicola vacca: capisco meglio la soddisfazione dei Giacobini, nel veder certa gentaglia posare il capo sulla ghigliottina......

harry haller Commentatore certificato 11.05.11 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Io e i miei amici siamo appena tornati da piazza Cavour a Rimini dove Beppe ed i ragazzi del Movimento 5 Stelle hanno parlato, ed è stato fantastico. Si capisce il perchè di tante cose solo quando vedi queste persone parlare in piazza: capisci perchè i media ed i partiti li infamano senza capire una lettera di quello che dicono, perchè i media ed i partiti reagiscono come dei bambini davanti ad una cosa che non vogliono; capisci che non siamo più sullo stesso piano linguistico, perchè si parla di oggetti, programmi, piani, non stronzate o fantapolitica. Capisci che valore immenso abbia un "vaffanculo!" di quelli che tira Beppe, una reazione viscerale ed al tempo stesso logica che non siamo stati in grado di urlare per decenni interi, perchè adesso sappiamo di essere stati dei vigliacchi, dei pecoroni invigliacchiti, come diceva Don Bastiano nel "Marchese del Grillo"... E "sapere" è metà del "potere".
Da quanti anni non ero sereno e consapevole quando andavo a votare? Da quanti anni non ero felice di lasciare i miei soldi ad un banchetto senza chiedere niente?
Che bello che cresca adesso questa consapevolezza...
Ripenso ad un verso di Holderlin:"Ma dove è il pericolo cresce/anche ciò che salva"...

Roberto Ferrario, Rimini Commentatore certificato 11.05.11 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se penso alla situazione italiana ....sono sempre incazzato e mi domando come si possa essere governati da un imbeccille così.....poi vedo il matrimonio in inghilterra ...le donne con tutti quei cappellini che sembrano tante galline travestite...a carnevale... e poi gli uomini con tutte quelle stupide medaglie attaccate al petto.....e penso ai sudditi di sua maestà che pagano per guardare un simile spettacolo di grulli a giro per il mondo......ecco solo in quel momento non gli invidio....e riesco un pò a sorridere.....

renato giannelli, firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Per Favore..,
aiutatemi ed aiutiamoci!

Vorrei scrivere una lettera al Presidente della Repubblica Italiana.
Vorrei che qualcuno mi aiutasse a scriverla meglio e a, oltre che divulgarla sui vari social network,
spedirla al Presidente della Repubblica.

Vorrei che il Presidente colga il mio sdegno ed il mio disappunto per il basso clima morale raggiunto

da questa nostra "povera" repubblica, vessata, ingiuriata quotidianamente da alte cariche politiche e

sminuita dal basso livello culturale epresso dalle persone che ci governano.

Ill.mo Presidente, la prego in nome dei nostri padri costituenti, faccia qualche cosa affinchè la

nostra amata Patria non rimanga devastata dal passaggio di queste orde fameliche che nulla hanno a che

vedere con i princìpi morali e costituzionali del nostro Grande, Fedele e Immenso Paese.
Ringraziandola per la Sua cortese Attenzione,
LA saluto con i miei più

distinti saluti

M.Besana

Maurizio Besana 10.05.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un paese culturalmente imploso

Roberto Vian 10.05.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

sono tutti uguali questi di destra alla berlusconi..finti,lacchè,di facciata...insomma vomitevoli..la moratti come la santacchè..donne che mi provocano un disturbo profondo...una sorta di reazione urticante e disturbante...infatti devo correre al cesso...

gaetano r., monteveglio (bo) Commentatore certificato 10.05.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha più soldi vince... è proprio cosi e di solito chi perde non fa mai riferimento alla questione economica, perchè?
....perchè tutto è già scritto con o senza il consenso popolare.


CIAO BEPPE,
AGGHIACCIANTE,MA LA MORATTI E' MORTA,COME TUTTO IL RESTO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 10.05.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento

ESPONETE ALLE FINESTRE LE BANDIERE DELL'ACQUA BENE PUBBLICO E CONTRO IL NUCLEARE!

elio da venezia 10.05.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sarei felice al suo posto:assume i suoi amici o li favorisce, organizza feste, indebita il comune e non tira fuori un cent : paga Pantalone

Vittorio Bernasconi, Milano Commentatore certificato 10.05.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Sorry, sbagliato il cognome.
Forza MATTIA CALISE!

Alessandra Pezzolato 10.05.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento

succederà a Milano

http://milano.mentelocale.it/31256-milano-libera-tutti-il-concerto-del-10-maggio-in-stazione-centrale/

j.vandenbussche 10.05.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Agghiacciante...
Bella forza, ti piace vincere facile eh???
Forza Mattia Scalise, sei il nuovo che avanza, finalmente!

Alessandra Pezzolato 10.05.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il Corriere non se la cava tanto bene. Nella pagina delle sfide elettorali delle grandi città, tra tutti i candidati del M5S compare solo Calise. Mah!

http://www.corriere.it/politica/speciali/2011/elezioni-amministrative/

Obi Kenobi Commentatore certificato 10.05.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Quanto guadagna un sindaco durante il suo mandato?

Se spendo 12 mln e ne guadango, diciamo, 1 mln, vuol dire che vado sotto di 11 mln.

Ciò cuol dire che la Moratti ha tanto a cuore la città da rimettere tanti soldi?? Oppure c'è qualcosa sotto?

Si, si, sempre con le dietrologie, però... i conti non mi tornano.

Masciullo 10.05.11 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapevate che a Torino il candidato del M5S non risulta pervenuto? Al tg regionale hanno presentato tutti i concorrenti, ma proprio tutti, compresi quelli che prenderanno 20 voti se gli va bene. Indovinate chi è l'unico che non hanno intervistato? Facile: il povero Bertola.

Senza parole!

Obi Kenobi Commentatore certificato 10.05.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente delle facce giovani in politica, forza Mattia!

Rosario Pasanisi 10.05.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

...ci saranno sorprese a milano!


Perdonatemi ma chi mi aiuta a capire? Chi riesce a darmi risposte sensate alle domande a cui io stesso non riesco a dare risposta?
Premesso che Mattia Calisa sarà più bravo della Moratti e di Pisapia:

1) Perchè un ventenne se un trentenne potrebbe essere molto più preparato ed esperto? Chi affiderebbe la gestione della propria azienda ad un 20enne?

2) I candidati del M5S devono essere nostri dipendenti a tempo pieno... ergo Mattia Calise rinuncerà agli studi?

3) A 30 anni, stando alla regola che non ci devono essere politici di professione, Mattea Calise sarà un disoccupato. Cosa farà? Riprenderà l'università lasciata per un posto da consigliere?

Chi mi spiega? Perchè io non ci sto capendo più niente...

Gianluca R., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che gli frega, fosse stato per lei avrebbe speso anche 60 milioni di euro. Tanto li paghiamo noi.
Ma soprattutto... pisapia chi?

federico b. Commentatore certificato 10.05.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori