Dell'Utri a canestro

Dell'Utri a canestro - Marco Travaglio
(43:27)
passaparola_23-5-11.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Testo:

Buongiorno a tutti, questa settimana ci sarebbero tante belle notizie di cui parlare, ma noi vogliamo farci del male, quindi parlare di una pessima notizia, le nuove notizie naturalmente sono i flop televisivi che il cosiddetto grande comunicatore sta raccogliendo direttamente tramite i suoi sgherri, disseminati insieme con lui su tutte le reti televisive per tentare il recupero alla disperata su Milano, su Napoli e sui ballottaggi in generale.

Estorsione mafiosa senza reato (espandi | comprimi)
Avete visto la fine miseranda che ha fatto il programma di Sgarbi fortunatamente fermatosi alla prima puntata, forse anche mandando in onda il monoscopio si sarebbe ottenuto qualcosa in più degli 8 punti di share che ha totalizzato Sgarbi, sapete che il programma di Ferrara precipita di settimana in settimana, riuscendo addirittura a fare peggio del Tg1 che lo precede.


Dell'Utri, Mangano e il Maurizio Costanzo Show (espandi | comprimi)
Leggeremo le motivazioni, ma è già molto curioso che si dica che non c’è il reato, molto curioso perché decine di magistrati prima avevano sempre ritenuto che i fatti sono accertati e che il reato pure è accertato, anche se c’era quella discrepanza tra Corte d’Appello e Corte di Cassazione che poi la Cassazione aveva sanato dicendo: guardate che quei fatti sono estorsione e non sono minaccia grave e quindi niente prescrizione!

Dell'Utri "calunniato" ma non denuncia (espandi | comprimi)
Infatti a Moby Dick Dell’Utri diceva di avere intermediato la sponsorizzazione tra la Pallacanestro Trapani e la Birra Messina, che sapeva di avere avuto addirittura la giusta provvigione e che Publitalia era interessata a risolvere la vertenza tra la Pallacanestro Trapani e la Birra Messina, quindi non certamente incontri per parlare dei diritti televisivi del basket o fugaci in corridoio.

Allora perché Dell’Utri non lo querela per calunnia? Perché i giudici stabilendo che non è provato quello che è successo, non trasmettono gli atti alla Procura perché proceda contro Garraffa per calunnia, sarebbe grave se Garraffa avesse calunniato Dell’Utri e Virga, non se ne esce, o condannano Garraffa per avere calunniato Dell’Utri e Virga, oppure ci spiegano com’è possibile che un capo mafia vada a battere cassa da Garraffa per conto di Dell’Utri, senza che l’abbia mandato o fatto mandare Dell’Utri, a meno che il boss Virga non andasse in giro a battere cassa per conto di Dell’Utri, all’insaputa di Dell’Utri, oppure per fare uno scherzo o un dispetto a Dell’Utri, passate parola!

Ps: Non è stato fissato nessun incontro nazionale del MoVimento 5 Stelle e non è stato dato incarico ad alcuno di organizzarlo. Alcuni gruppi in Rete utilizzano il simbolo del MoVimento 5 Stelle senza autorizzazione, sono diffidati a farlo.

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

Postato il 23 Maggio 2011 alle 13:55 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (699) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Dell'Utri, estorsione, mafia, passaparola-beppegrillo, v-day

Commenti piu' votati


Buongiorno a tutti.

Domenica ci sarà il tanto atteso ballottaggio
di Pisapia con la Moratti e mi rivolgo a tutti
i grillini che hanno votato Calise.

Avendo votato al primo turno Calise mi appresterò
domenica prossima a votare Pisapia per fare in
modo di vedere all'opera questo signore come
amministrerà il comune di Milano anche perchè ci
sarà Calise in consiglio Comunale.

Perchè non date la possibilità a persone
oneste come lui di essere il primo cittadino
di Milano?

Vi prego.
Non disertate le urne e votatelo.

Sergio Bertocchi Commentatore certificato 23.05.11 14:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 53)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAA?!?!?!??!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.11 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.

Giovanni Falcone (Palermo, 20 maggio 1939[1] – Capaci, 23 maggio 1992)

Oggi è il 19vesimo anniversario del vile attentato.

Per non dimenticare.

silvanetta* . Commentatore certificato 23.05.11 15:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

SE TI PIACCIONO I BAMBINI
FAI IL PRETE

SE TI PIACCIONO LE BAMBINE
FAI IL POLITICO

IN QUESTO MOMENTO E' QUESTA LA PIU' GRANDE DIFFERENZA TRA STATO E CHIESA

antonio f. Commentatore certificato 23.05.11 21:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capo del governo continua ad accusare di violenza la sinistra, quando non c’è mai stato nel nostro Paese un governo più violento, più fascista di Mussolini e dove i suoi degni compari sanno solo urlare contro chiunque si permetta di denunciare i misfatti. Un governo di scemi che non capiscono assolutissimamente nulla di politica ma solo il modo di depredare ogni risorsa. Esseri incapaci persino di riconoscere il proprio fallimento. Non vogliono rassegnarsi di aver fallito e continuano a sputare veleno sull’opposizione, sulla magistratura ma soprattutto sulla faccia degli italiani, che non ci stanno più ad essere governati da loro. Così mentre stanno perdendo Milano e Napoli tirano fuori il coniglio dal cilindro. Parlano di regali assurdi quando Il solo regalo che hanno fatto agli italiani è il PRECARIATO. Con l’inganno che ci sarebbe stato più lavoro per tutti, è stato tolto il lavoro a tutti. Chi ha beneficiato di questa situazione sono gli industriali che possono contare su una massa di disperati da ricattare e schiavizzare, incassando miliardi senza spendere nulla in previdenza sugli infortuni e in contributi pensionistici. Questo è il regalo che il governo ha fatto agli italiani. Ora tocca agli italiani farne uno al governo: CACCIARLI A CALCI!


“IO NON DELEGO NESSUNO”

Sul “NUCLEARE”, sul “ACQUA PUBBLICA” e sul “LEGITTIMO IMPEDIMENTO” “IO NON DELEGO NESSUNO”, il 12/13 giugno voglio andare a votare i referendum su questi argomenti ed esprimere il mio parere.

“IO NON DELEGO NESSUNO”, sul futuro mio dei miei figli e nipoti”.

Paolo R. Commentatore certificato 23.05.11 20:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento


Pace, se Milano non è quella che dovrebbe essere, è perchè appena si prende qualche provvedimento ci siete voi stronzi di sinistra che vi opponete, gridando al razzismo.
Se Milano è quella che è, è grazie alla vostra stupida politica, che se vince Pisapia sarà vieppiù potenziata.

mrg

--------------------------------------------------

tu sai cosa vuol dire la frase "assumersi le proprie responsabilita'?".
avete avuto fino a ieri una grande maggioranza in parlamento, avete governato milano sempre con grande maggioranza, non fate le cose che dite e date la colpa alla sinistra?
fate e assumetevi le vostre responsabilita'.
solo che siccome siete dei vigliacchi, non volete apparire agli italiani e alla comunita' internazionale come veramente siete perche' se faceste solo un terzo di quello che dite di voler fare il mondo civile vi schiferebbe per le merde razziste ignoranti che siete. e questo lo sapete. e vi farebbero un mazzo largo come porta pia.
cosi' non fate quello che vorreste fare, e siete degli ipocriti, anche perche' poi sugli extracomunitari ci marciano i vostri politici in termnini di consenso e le vostre aziende in termini di persone da utilizzare o addirittura sfruttare.
e poi date la colpa da veri vigliacchi alla sinistra.
fate, vi hanno dato i voti, siete il partito del fare, fate. cosa state aspettando? assumetevi le vostre responsabilita'.
siete degli incoscienti che vivono nella nebbia incapaci di fare e di accettare le proprie responsabilita'. cercate sempre qualcuno a cui scaricarle.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 23.05.11 22:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'IPOCRISIA DI BERSANI SULL'ACQUA - Nel 2008 il leader Pd sosteneva la gestione dei privati. Oggi la pensa diversamente
pubblicata da freedom24 - LIBERTA' D'INFORMAZIONE il giorno mercoledì 11 maggio 2011 alle ore 9.31

Pierluigi Bersani durante un bagno estivo
L'IPOCRISIA DI BERSANI SULL'ACQUA

Nel 2008 il leader Pd sosteneva la gestione dei privati. Oggi la pensa diversamente

E' quello che emerge da un video che abbiamo scovato nella rete, in cui si ascolta e si vede il leader e segretario del Pd, Pierluigi Bersani, mentre sostiene la necessità di concedere la gestione degli impianti pubblici - e quindi delle acque - ai privati, sostenendo che "in questo modo i cittadini hanno la possibilità di scegliere la qualità e il prezzo migliori". Di seguito la dichiarazione virgolettata completa dei punti salienti del discorso tenutosi a Carpi il 18 settembre 2008, occasione nella quale bersani sostiene il Pd locale e discute proprio di acqua e privatizzazione della società Aimag - che gestisce acqua, gas e rifiuti a Carpi ed in altri venti comuni tra la provincia di Modena e Mantova.

LA DICHIARAZIONE DI BERSANI NEL 2008 - "In Italia l'acqua non è un bene comune, ma è di Dio. Per come ce la da noi dobbiamo restituirgliela. L'acqua è un bene pubblico, certo, ma come facciamo in modo che si perda meno acqua? Come facciamo a gestirla meglio? Devo chiamare qualcuno che sappia fare bene quel mestiere lì. In Francia ci sono società grandissime che gestiscono l'acqua in maniera eccellente. Servono grandi partnership industriali. Il 60% delle aziende rimandono nelle mani degli attuali proprietari, ma si stanno operando dei nuovi sistemi competitivi, senza monopoli. Chi mi garantisce migliore qualità e migliore prezzo? Si dovrà decidere così. Le aziende che vorranno partecipare non potranno rimanere quelle di adesso. E' impossibile".

http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150599154455331

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.05.11 16:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

DELL'UTRI A CANESTRO.

Devo riconoscere a Travaglio l'importanza dell'argomento trattato oggi.

Il legame tra il Senatore e la criminalità organizzata è di notevolissima importanza,assolutamente non trascurabile,giusto quindi farne una puntata di Passaparola.

Quello che non capisco è,perchè dopo tante chiacchiere e scritti non si passa mai ad una azione concreta?

Perchè non si mette mai in piedi un'azione popolare per attaccare?

Perchè la verità possiamo solo sentirla raccontata e mai vederla comprovata?

Da una parte c'è chi delinque e dall'altra chi non riesce metterlo in galera buttando la chiave!

Queste "ricostruzioni" fedelissime di Travaglio rischiano di finire come le parole dei politici,tanta aria fritta!

Non voglio continuare ad incaxxarmi a vuoto,voglio che le mie incaxxature sfocino in qualcosa di concreto!

Devo constatare che di tutti quelli che parlano,il "panzone nostro" è l'unico che ha fatto seguire i fatti alle chiachiere,gli rompo sempre le palle,ma devo dire che è l'unico che si è speso per la nostra causa!

VOGLIO SENTIRE E VEDERE FATTI CONCRETI DA TUTTI QUELLI CHE PARLANO BENE,MA NON FANNO UN CAXXO PER CAMBIARE!

Lo ripeto,

gli unici che da questo andazzo ci rimettono siamo noi,gli altri in un modo o nell'altro ci guadagnano!

BASTA CHIACCHIERE,NOI LA NOSTRA PARTE LA FACCIAMO SEMPRE(abbiamo comprato di tutto),CHI HA VISIBILITA' METTA IN PIEDI INIZIATIVE CONCRETE!

Basterebbe un'Azione Legale Collettiva per smuovere un po' le acque,tanto la pageremo sempre noi,servirebbe solo qualcuno che ci aiutasse a metterla in piedi.

Giusto?

Ah!Se smettessimo di comprare tutto,sai come ci cercherebbero tutti!!!

Arrivedereci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.11 16:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

In tutta confidenza anzichè "Dell'Utri a canestro" come titolo del passaparola di oggi avrei gradito molto di più "Dell'Utri al capestro".

E' più rasserenante e suona anche meglio oltretutto...

Franco F. Commentatore certificato 23.05.11 18:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In molti si stanno svegliando.

In troppi stanno ancora dormendo.

Tanti sono complici consapevoli.

Se volete sapere il senso della vita chiedeto ad Howard:
http://youtu.be/Qwjv1kf6ZSI

P.S: di cosa ha parlato Travaglio oggi?

Saluti pescioloni!!!!

✭ⓉⓊⒸⓄ✭ d (), zipolite Commentatore certificato 23.05.11 15:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indignados spagnoli, il manifesto politico

20
MAG
Partiti:
Legge elettorale che tenga conto anche dell’astensionismo.
Il Potere Esecutivo non nomina consiglieri negli organi equivalenti al CSM italiano.
Norme a tutela della democrazia interna dei partiti politici.
Sanzioni sull’assenteismo dei politici e per chi non onori la propria funzione.
Cancellazione delle agevolazioni fiscali, contributive e pensionistiche.
Compensi dei parlamentari e degli amministratori locali vincolati al salario medio spagnolo.
Eliminazione dell’immunità parlamentare e della prescrizione per reati di corruzione.
Trasparenza patrimoniale dei pubblici funzionari.
Riduzione dello spoil system e degli incarichi “politici”.
Obbligo di referendum per l’introduzione delle norme europee e, comunque, di grandi riforme.
Lavoro:
Introduzione dei contratti di solidarietà fino al raggiungimento di un tasso di disoccupazione inferiore al 5%).
Pensionamento obbligatorio a 65 anni fino all’eliminazione della disoccupazione giovanile.
Incentivi per le aziende con meno del 10% di lavoratori temporanei.
Divieto di licenziamento nelle imprese in attivo e verifiche sul rispetto delle norme sulle assunzioni temporanee.
Reintroduzione del sussidio per i disoccupati.
Regolarizzazione dei precari del settore sanitario e scolastico. il manifesto politico.
Diritti:
Esproprio delle case nuove invendute e destinazione a scopi sociali.
Sussidi per l’affitto ai giovani ed alle persone bisognose.
Estinzione delle ipoteche con la sola riconsegna dell’immobile.
Riduzione delle tasse universitarie e dei master.
Abolizione della legge Sinde sul diritto d’autore in Rete
Protezione della libertà d’informazione e del blogging.
Servizi:
Lotta agli sprechi tramite una apposita Authority
Ripristino del trasporto pubblicos u rotaia e limitazione del traffico all’interno dei centri urbani.
Attuazione della Ley de Dependencia per l’assistenza alle persone non indipendenti, malate od anziane con la costituzione delle reti..

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.11 15:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto questa assoluzione di "mafiodell'utri"l'hanno sbandierata in tutti i tg che oggi hanno ricevuto le multe dall'Agicom, e intanto Milano c'è caso che diventi una zingaropoli a detta di B e la madre di un militante pdl ha finto di essere aggredita per screditare Pisapia, e intanto secondo l'Istat il nostro Paese è ultimo in Europa ,e intanto domani il governo domani porrà la fiducia sul nucleare per bloccare il referendum...e ci fregheranno ancora una volta!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.05.11 21:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fukushima
for ever
in fusione anche il nocciolo
dei reattori 2 e 3......
.........................
chi aveva detto all'indomani dell'incidente
che la centrale era stata subito spenta
con successo....?
..
1) zichicchi
2) chicco testa
3) gasparri
4) prestigiacomo
5) berlusconi
6) ferrara
.


cimbro mancino Commentatore certificato 24.05.11 11:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Decine di milioni di euro che sono serviti a coprire i buchi in bilancio della Securfin, la holding controllata dal sindaco di Milano e dal marito, il petroliere Gianmarco Moratti.

Possibile? Eccome: i Moratti, una delle famiglie più ricche d’Italia, una fortuna miliardaria costruita sul marchio delle raffinerie Saras, hanno cavalcato alla grande una norma contenuta nel decreto anti-crisi varato nell’autunno di tre anni fa da Silvio Berlusconi. Una norma studiata per dare una mano ai piccoli e medi imprenditori messi alle strette dalla crisi. E invece è andata diversamente. Letizia e Gianmarco Moratti hanno rivalutato in un colpo solo di ben 55 milioni gli immobili che fanno capo alla Securfin. Tra questi anche la casa dove abitano insieme alla figlia, alla nipotina e svariati gatti e cani. L’altro figlio Gabriele si è nel frattempo dedicato a costruirsi una dimora su misura, l’ormai celebre “casa di Batman”, finendo sotto inchiesta penale per abusi edilizi.

Tutto secondo legge, invece, per Moratti mamma e papà. Con il piccolo particolare che gli aiuti pensati per dare ossigeno al sistema produttivo in crisi sono andati anche al petroliere e alla consorte. I quali, a occhio e croce, non sembrano esattamente sull’orlo del fallimento. Giusto per dare un’idea della situazione, va segnalato che Gianmarco Moratti e il fratello Massimo (il presidente dell’Inter) nel 2006 si sono spartiti quasi 2 miliardi di euro frutto del collocamento in Borsa delle azioni Saras. L’operazione si è risolta in un disastro per gli investitori, tra cui migliaia di piccoli risparmiatori che hanno visto colare a picco nel giro di poche settimane le quotazioni dei titoli. In compenso i Moratti hanno fatto il pieno di milioni. E già che c’erano, Lady Letizia e il marito hanno pensato bene di attingere agli aiuti di Stato.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/24/altro-che-bat-casa-il-vero-affare-di-letizia-moratti-e-la-sua/113347/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.05.11 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN APPELLO CALOROSO PER TUTTI I MILANESI VOTANTI

Se non ne potete più del vostro governo locale e di quello centrale, domenica prossima il voto che avete a disposizione, mai come adesso, sarà un’ arma di distruzione di massa (meglio sarebbe dire di massoni) con la quale potete spazzare via, con un colpo solo, i loro rappresentanti.

Siatene certi, che tutti gli italiani, che come voi ne hanno le p….lle piene di questa gentaglia arrogante ed incompetente, ve ne saranno riconoscenti a vita.

Mi raccomando perciò di prendere bene la mira, perché il colpo in canna a disposizione é unico, e di non fare cilecca.

Buona strage degli incoscienti e un grazie anticipato…

Franco F. Commentatore certificato 23.05.11 15:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

è sempre più evidente che, suo malgrado o meno, TRAVAGLIO svolga una funzione di GATEKEEPER.
guardiano del sistema.

a TRAVA' ... in SPAGNA c'è una RIVOLUZIONEEEE!
il MONDO sta cambiando!
nano o non nano!!!
e poi Beppe Grillo in persona ha detto che questo sito è DEBERLUSCONIZZATO!

cambia MUSICAAAAA!!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 23.05.11 14:02| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Biasimiamo tanto berlusconi perchè non accetta critiche e cerca di censurarle,
e noi che facciamo?

CENSURIAMO

Peppì S., Giugliano Commentatore certificato 23.05.11 14:00| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il paziente muore perdono un "cliente"!
Se il paziente guarisce perdono un cliente!
Se, invece si mantiene stazionario, avranno un cliente a vita!

Le banche che emettono moneta, decidono i tagli, l'inflazione, la deflazione, che ti danno scadenze per sanare i bilanci, che con speculazioni mirate possono sconvolgere l'economia di un paese decretandone un default "non" irreversibile...
arriveremo al punto che le elezioni diverranno una semplice passerella per figuranti?
70 persone circa, detengono il 30% del pil mondiale e far saltare un governo non compiacente, con speculazioni mirate e' una barzelletta!

anthony*** c. Commentatore certificato 23.05.11 18:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"destra e sinistra sono ideologie del passato,belle o brutte, il loro posto è nei libri di storia e filosofia."

Per amministrare una città,regione,nazione servono IDEE non ideologie.

Quando lo capirete sarà troppo tardi...
Mak 89

I filosofi non spuntano dal terreno come i funghi. Essi sono il prodotto del loro tempo. (dalla Gazzetta Renana, 1842)

Il comunismo è possibile empiricamente solo come azione dei popoli dominanti tutti 'in una volta' e simultaneamente, e ciò presuppone lo sviluppo universale della forza produttiva e le relazioni mondiali che il comunismo implica. Il comunismo, per noi, non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presenti. (da L'Ideologia tedesca, 1846)

I filosofi hanno solo interpretato il mondo in vari modi; ma il punto ora è di cambiarlo. (dalla Tesi su Feuerbach n.° 11

L'errore di Feuerbach non sta nell'aver enunciato questo fatto [l'alienazione], ma nell'averlo reso autonomo idealizzandolo invece di interpretarlo come il prodotto di uno stadio di sviluppo storico determinato e superabile.

L'ideologia dominante è sempre stata l'ideologia della classe dominante. (da L'ideologia tedesca)

[...] le idee non possono realizzare nulla. Per realizzare le idee, c'è bisogno degli uomini, che mettono in gioco una forza pratica. (da La Sacra Famiglia, citato in: Roger Garaudy, Karl Marx)

Eppure, tutta la storia dell'industria moderna mostra che il capitale, se non gli vengono posti dei freni, lavora senza scrupoli e senza misericordia per precipitare tutta la classe operaia a questo livello della più profonda degradazione. (da Salario, prezzo, profitto)

P.S.: Però i libri si devono aprire di tanto in tanto, altrimenti si rischia di urlare, e pure con orgoglio "nè destra nè sinistra"

Ghost Roob (returns) Commentatore certificato 23.05.11 18:45| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono riletto ancora una volta,
per sicurezza,
il programma del mov.5s,
e purtroppo per voi, non c'è niente da fare,
è un programma di sinistra,
ma non di "centro sinistra", o "progressista", proprio di sinistra "sinistra".
Lo so, lo so, voi siete "oltre" e "sopra",
solo che quando fai un programma,
le chiacchiere stanno a zero,
quando dici
che vuoi abolire la legge 30(legge biagi),
c'è poco da essere "oltre",
quando vuoi l'acqua pubblica,
o un tetto per lo stipendio dei manager,
o l'abolizione delle stock options,
non si è "sopra", si è "dentro".
Vi dò un consiglio,
cambiate preogramma,
quello vostro ce lo prendiamo noi della sinistra che non si vergogna del proprio nome.

luigi d. Commentatore certificato 23.05.11 17:21| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da un altro blog:

vancuver scrive:
23 maggio, 2011 alle 10:20 pm

uno che ha baciato le mani a un perricoloso terrorista come Gheddafi che ora lo sta pure bombardando ,che ha lasciato insegnare l'islam a ragazze mezze nude ora usa l’islam per spaventare tutti i “bambini” cittadini milanesi

..........

parole da incorniciare secondo me...

ma come fa quel tizio in oggetto a portare in giro la sua FACCIA DA CULO con tanta tranquillità?

Come fa a fatulare dalla sua bocca tutto e il contrario di quel tutto senza che quelli che lo seguono se ne distanzino per il fetore di stron...te che escono da quella bocca di cesso???

Dino Colombo Commentatore certificato 23.05.11 22:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori