Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il primo maggio imbavagliato


primo_maggio_2011.jpg
"Concerto primo maggio: polemiche sulla liberatoria "anti-referendum". Dietro il "silenzio" sui referendum dal palco del Concertone peserebbe una misteriosa "liberatoria" che gli artisti avrebbero firmato, la quale impediva la "libertà di parola" sul 12 e 13 Giugno. Ascanio Celestini denuncia il fatto come "forma di autolimitazione, un tentativo di distrazione". Dietro il palco del Concertone del primo Maggio, che quest'anno è sembrato a molti un po' in tono minore, forse per la "contemporaneità" con la beatificazione di Giovanni Paolo II, montano le polemiche. Pare che la normale "liberatoria" che di solito viene fatta firmare quando si è soggetti a riprese radiotelevisive, sia stata "arricchita" da elementi che non sono piaciuti a molti artisti e che rischiano di far scoppiare una polemica politica (per quanto gli "scoppi" avvengano ormai in un mondo di sordi). Ascanio Celestini denuncia il fatto che questa liberatoria del Concertone specificasse, oltre le solite regole, anche che gli artisti si astenessero "da affermazioni, dichiarazioni o comportamenti che possano influenzare il voto dell'elettore o fornire indicazioni di voto e da qualsiasi riferimento ai quesiti referendari"... da www.mainfatti.it" segnalazione di manuela bellandi

3 Mag 2011, 14:16 | Scrivi | Commenti (19) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Farsi delle domande è importante , abbastanza direi. Qui le domande sono diverse :

Su 18 commenti , come mai solo uno dice "Celestini non te ne potevi tornare a casa ?"
Indice del fatto che quando ci fa comodo prendiamo solo le informazioni necessarie a rafforzare il nostro punto di vista.
Un'altra domanda che sorge è : Li avranno obbligati a forza a firmare ? O potevano al limite salire e trasgredire ? Ma se non la perdono questi una giornata di lavoro , chi la deve perdere ? O al limite , se non la prendono questi , una querela , chi la deve prendere ?
Mediocre due volte chi ha firmato. Mediocre tre volte chi da questa notizia ha inferito solamente :"Grido alla censura."

Federico Giammangiato 05.05.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento

io ho visto il concerto, non tutto, ma quasi... e devo dire che non mi e' sembrato in tono minore, anzi, con l'orchestra dal vivo quest'anno hanno aggiunto qualcosa in piu'... bravi gli artisti, piu' o meno "imbavagliati" dalla par condicio pre-elettorale, ma Marcore' e' stato bravissimo, ha anche cantato Dolcenera di De Andre' per l'acqua, per me un velato riferimento al referendum... a me e' piaciuto tantissimo...

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa Vi stupite, la festa del primo maggio? i sindacati che fanno firmare una liberatoria, ma i contratti di € 250 lordi che d'accordo coi padroni i sindacati permettano non scandalizzano?

Marco V., San Baronto Commentatore certificato 04.05.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento

"ITALIANIIIII"devono metterselo in testa;referendum o no sul nucleare se vorranno costruire le loro sporche centrali dovranno farlo con l'esercito appresso!!!!!xche' noi non gliele faremo costruire;fosse l'ultima cosa che facciamo!!!

robert p., ferrara Commentatore certificato 04.05.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Ero a varese ieri sera.....che pagliacciata!!!!a Varese c'è solo la lega nord,mettetevelo in testa fenomeni!!!!!
W la lega w la padania.si al nucleare si al federalismo!!!!
Rosiconi!!!

Stefanoi loir 04.05.11 05:58| 
 |
Rispondi al commento

Esportiamo questa classe politica in Iran!!! Facciamogli un prezzo di favore, anzi no: paghiamo pure l'Iran affinché se li prendono! Ne trarremmo comunque beneficio! Questi hanno la medesima considerazione della libertà d'informazione e di opinione che ha il regime degli ayatollah, anzi forse pure qualcosina in meno!
Vergogna!

Vito Macchia 03.05.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bravo Ascanio...e se è vero perché hai partecipato a questa pagliacciata?tornartene a casa pareva brutto?fa sempre comodo far parte della lobby piddimenoellina vero?

Francesco M., Padova Commentatore certificato 03.05.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viene da vomitare pensando di cosa è capace questo delinquente che ci governa. Sta portando il Paese sul baratro eppure riscuote sempre maggiore consenso. Dove sono finiti gli italiani ? Possibile che una nazione non si renda conto di cosa sta succedendo ?

antonio guarino 03.05.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo un link:
http://www.vanityfair.it/show/musica/2011/05/01/concerto-primo-1%C2%B0-maggio-roma-piazza-san-giovanni
L'unico che si lamenta è Celestini.
Caparezza lo ha smentito, direi....

mavala 03.05.11 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ha visto il concerto?
Mi pare che ci siano stati molti momenti in cui Marcorè ha preso posizione sui referendum.
Se non lo avete visto non sparate a zero ca....te!
Per favore!
Ci fate più bella figura.......

mavala 03.05.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Class Action contro la Rai: violazione del contratto di servizio pubblico
03-05-2011

Chi ha pagato il canone per il 2010 ha diritto a un risarcimento di 500 euro per il danno causato dai comportamenti della Rai. Per questo abbiamo promosso un'Azione Collettiva Risarcitoria contro la tv di Stato. Il 1° giugno si terrà la prima udienza.


Per aderire:

http://www.altroconsumo.it/radio-tv/class-action-contro-la-rai-violazione-del-contratto-di-servizio-pubblico-s305273.htm

manuela bellandi Commentatore certificato 03.05.11 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Bravi gli artisti dei mei stivali.Denunciano ora, bel gesto eroico.avrebbero dovuto NON FIARMARE e far saltare il concerto Adesso sono solo parole, parole parole

mariuccia rollo 03.05.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
NON DISTURBATE LE S....E DI B E DI ASCANIO CELESTINI E LE SUE ALTRE S...E. CI HANNO TOLTO IL DIRITTO AL ALVORO,ORA SONO PASSATI ALLA FESTA E POI DOVE ANDRANNO A COLPIRE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 03.05.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Come si chiama questa? Censura preventiva o regime?
Non c'e' piu limite allo schifo, hanno paura e se la fanno addosso, hanno tanta ma tanta paura..

Rosario Pasanisi 03.05.11 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non disturbate il Dittatore che fa i suoi porci comodi

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.05.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ascanio denuncia il fatto.....

l'unico .....

non sono sorpreso.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori