Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La fine della televisione


Byoblu_crowdfunding.jpg
"...l'immenso patrimonio di contenuti disponibili sui portali di video-sharing e sulle web-tv, comodamente disponibili al tocco di un tasto sul telecomando, i contenuti convidisi in rete soppianteranno in larga parte i costosi programmi dei grandi centri di produzione. Per costruire dal basso contenuti professionali sono già disponibili modelli di crowd funding, cioé di finanziamento collettivo, che soppianteranno il costo degli abbonamenti alle pay-tv, in un ottica di micro-partecipazione diffusa alla produzione della cultura e dello spettacolo dove ognuno vale uno, ovvero non esiste nessuna redazione se non l'intelligenza collettiva dei cittadini digitali presi nel loro insieme." Acul utopiA (cittadino qualunque)

20 Mag 2011, 23:05 | Scrivi | Commenti (9) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

http://www.osppic.blogspot.it/2015/02/la-rivoluzione-non-sara-trasmessa-in.html

Presto una spiegazione dettagliata.

Marco MeloniB (marco__), Collinas Commentatore certificato 15.02.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

cazzate !!!!...la tv è uno strumento e come tale è utile se ne si fà buon uso...a me piace molto e non ci sono paragoni con internet , che è migliore x l'informazione ma non per il resto. In italia pesnsiamo la tv come quello schifo a cui siamo abituati, ma la tv non è solo questa !!! provate a guardarvi la tv svizzera rtsi , è una tv molto bella e non a caso è stata vietata in italia ( al nord prima la vedevamo). Non crediate che internet sia il rimedio a tutto...il tempo che imparino a servirsene come strumento e farà la stessa fine della tv !!!!!.. W LA TV BELLA - report,allefaldedelklmangiaro,geoegeo,ulisse,atlantide,raistoria,educational ecc ecc

tina ghigliot 23.05.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Magari! Il mondo sarebbe un posto migliore senza televisione!
Credo però che essa sia troppo utile alle elite dominanti per mantenere il controllo sul popolo, quindi faranno di tutto per tenerla in vita.

luigi d. Commentatore certificato 22.05.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe auspicabile che la fine della Tv,con l'espandersi della rete, avvenisse il più presto possibile.
Credo che tanti Italiani siano insopportabilmente stanchi della spazzatura che imperversa su tutti i canali e desiderino anche riposarsi i timpani dal rumore assordante provocato dagli innumerevoli personaggi,perennemente in video,che abbaiano senza sosta,esperti in tutto,che danno di continuo stucchevoli pareri su ogni cosa e profumatamente pagati.

Beppe C. Commentatore certificato 21.05.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento


TV-Popolare vuole nascere! :-)
rilancio dal M5S Milano: "Aderite alla

sottoscrizione per TV Popolare, un progetto di rete televisiva interamente finanziata dal basso, una TV indipendente e libera, come il M5S. Tra i fondatori il nostro candidato al consiglio comunale Davide Scalisi, imprenditore." qui l'articolo del Fatto: http://bit.ly/la32fY ..ne parlavamo giusto ieri, riguardo alla crisi e supporto di Current TV.

TV Popolare
sites.google.com

anib roma Commentatore certificato 21.05.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Siamo volati sul nido del cùculo e nessuno ci scollerà più da lì !
Semlicemente........ una meraviglia.

Alina F., Varese Commentatore certificato 21.05.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Non penso proprio al perdurare di una situazione quale quella descritta qui sopra , principalmente per 2 motivi.
1)I contenuti del web sono molto spesso non in linea con il cpoyright , inoltre è possibile pensare ad un colpo di coda del potere mediatico tradizionale volto a chiudere quelle fonti che non rispettano vecchie leggi , o nuove leggi costruite appositamente per rendere internet meno attraente.
2) La televisione non è così stupida da non pensare di sfruttare in qualche modo le potenzialità della rete , per riprendersi il mercato che in questo momento storico si stà spostando sulla rete. Assisteremo perciò a televisioni in cui non ci sarà solo la possibilità di intervento per via telefonica , ma utilizzando la rete sarà migliorata l'interconnettività.
Su questo punto siamo ancora indietrissimo , ma basta pensare al digitale terrestre e al filo che permette al decoder di collegarsi alla linea telefonica per utilizzare funzioni interattive , per capire che la strada che sceglieranno sarà quella.

Quindi prepariamoci ad un confronto serio , speriamo senza colpi sotto la cintura , tra televisione e media tradizionali.

giamps(belluno) 21.05.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento

dimmi che e' vero e non sto sognando.....

cristina ., como Commentatore certificato 21.05.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori