Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La realpolitik delle poltrone


Beppe Grillo a Bologna - 7 maggio 2011
(08:32)
Bologna_piazza_Maggiore.jpg

Nella competizione elettorale i partiti minori spesso non partecipano e "appoggiano" il candidato di uno dei due poli. Si chiama "realpolitik". In sostanza il partito minore contratta a tavolino con il Pdl o il Pdmenoelle due consiglieri regionali, quattro consiglieri comunali, un assessore. Decide di non presentarsi, o di far finta per poi far confluire i suoi voti al ballottaggio. In pratica è la spartizione delle spoglie del cittadino elettore a sua insaputa.
A Torino, solo per fare un esempio, c'è Fassino che corre (ma dove corre povera anima?) con l'appoggio di tutti i partiti del centro sinistra di ordinanza che non hanno perciò presentato una loro lista, ma hanno già i consiglieri in Sala Rossa. Il partito minore può anche appoggiare indifferentemente un polo o l'altro. La candidatura della Bresso alla Regione Piemonte fu sostenuta dall'UDC di Casini. Il prezzo della rinuncia a una lista indipendente è l'assegnazione di un cospicuo numero di consiglieri a chi si presta a fare da mosca cocchiera. Il partito minore non è interessato alla percentuale di voti che avrà, ma al numero di poltrone che contratta prima. E' il modello "captive" contro quello del libero mercato. Un'azienda "captive" ha un solo cliente a cui fattura, se il cliente cambia le sue logiche o entra in crisi, l'azienda "captive" fallisce. E' successo a centinaia di società che lavoravano per Fiat o per Telecom.
La realpolitik di vendersi il culo conto terzi ti mette al riparo dal libero mercato, dal giudizio dei cittadini, vinci anche se perdi e non hai nessuna barriera da superare per entrare in Consiglio. Le aziende "captive" non sono interessate alla competizione, al miglioramento del prodotto, agli elettori, al rispetto del programma, vivono per il loro unico cliente. I partiti captive hanno Bersani e Berlusconi come clienti. Alcuni sono fedeli a un solo polo, altri sono ondivaghi, come i radicali, per alzare la posta. Per i partiti "captive" non esiste il rischio di impresa, non investono sui cittadini o sul rispetto del programma, ma solo su quello che chiamano alleato, ma in realtà è un elemosiniere che li tiene in vita. Una bella vita. Il potere di contrattazione dei partiti "captive" si affievolisce nel tempo insieme ai loro voti (dopo un po' il cittadino preferisce votare l'originale) fino alla loro scomparsa, In quel caso i sopravvissuti, di solito i vertici, confluiscono nel partito maggiore e si godono i frutti della realpolitik. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Tour Elettorale 2011

Segui le tappe su Facebook e su Twitter.
Pubblica video, commenti e foto sui social media usando il tag "#m5sTour".

Le date e le città del tour elettorale. Lunedì 9/5 Vigonovo e Campolongo (h.11.30), Chioggia (h.18), Adria (h.21); Martedì 10/5 Codigoro (h.12), Ravenna (h.18), Cesenatico (h.20.30), Rimini (h.21,30); Mercoledì 11/5 S. Benedetto del Tronto (h.13), Vasto (h.15,30), Casamassima (h. 18,30), Nardò (h.21,30); Giovedì 12/5 Cosenza (h.17.30), Salerno (h.19.30), Napoli (h.21.30); Venerdì 13/5 Latina (h.11.30), Pomezia (h.13), Grosseto (h.17.30), Siena (h.20), Arezzo (h.22).
Spegniamo il nucleare

Spegniamo il Nucleare (Libro)
"Manuale di sopravvivenza alle balle atomiche" di Beppe Grillo
Acquista oggi
la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

8 Mag 2011, 13:53 | Scrivi | Commenti (511) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

L’unica cosa bella della campagna elettorale di Grillo è la battuta del calabrese su Milano. I grillini hanno parlato.
Il comico politico, che vuole prendere il posto dei politici comici, ne ha indovinata una nella sua campagna elettorale.
Forse è una delle poche battute sue, ma è bellissima e di solito quelle belle le scrivevano i suoi autori, il migliore è stato Michele Serra.
Comunque la battuta è bellissima e devo darne merito.
Racconta il pasionario della destra di avere incontrato un milanese incazzatissimo, in realtà come quasi tutti i milanesi da 50 anni a questa parte è un immigrato, che con un marcato accento calabrese gli urla indignato: me ne ritorno a Reggio Calabria! Qui c’è l’ndrangheta.
Bellissima niente da dire, mi piacerebbe averla inventata io, un po’ d’invidia non guasta per chi se la merita.
Detto questo i grillini sono diventati parlanti, non hanno parlato di Milano e dei suoi problemi ma hanno fatto la solita zuppa, anzi direi visto che sono giovani e girano il mondo, la solita paella con tantissimi ingredienti dove hanno messo insieme carne e pesce, oltre alle verdure e gli aromi.
E’ il solito gioco, sporco, che fa Grillo per soddisfare il suo ego da capopopolo miliardario che per seguaci ha i giovani disoccupati e qualche fortunato che un lavoro ce l’ha.
Se non hanno il lavoro hanno investito sulla Tim o la Parmalat cose di cui l’esperto di borsa e di class action ha indubbiamente esperienza.
Continua...


incredibile.....

marialuisa cigliano 13.05.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i grillini e per quanto riguarda beppe for president tempo al tempo.

emy e., torino Commentatore certificato 13.05.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
confermo la necessità di questo passaparola, aggiungendo che si tratta di informazione per ri-affermare i diritti costituzionalmente garantiti. Il dramma è che sembra la maggior parte della popolazione non sia consapevole di quanto sta avvenendo.Quello che Vi porto è solo un piccolo esempio. Sono una ricercatrice, mi occupo di diritto ambientale e di risorse idriche.Ieri mattina dovevo intervenire ad un programma RADIO RAI (programmato ormai da due settimane) per parlare del referendum sulla privatizzazione dell'acqua e chiarirne meglio le implicazioni giuridiche. E' arrivata una circolare interna RAI alle 8 di ieri mattina che ha vietato con effetti immediati a qualunque programma della RAI di toccare l'argomento fino a giugno (12-13 giugno quando si terrà il referendum), quindi il programma è saltato e il mio intervento pure.Questo è un piccolo esempio delle modalità con cui "il servizio pubblico" viene messo a tacere e di come si boicotti pesantemente la possibilità dei cittadini di essere informati e di intervenire (secondo gli strumenti garantiti dalla Costituzione) nella gestione della res publica. Di fronte a questa ennesima manifestazione di un potere esecutivo assoluto che calpesta non solo quotidianamente le altre istituzioni, ma anche il popolo italiano di cui invece si fregia di esser voce e espressione, occorre riappropriarci della nostra voce prima di perderla definitivamente. Ilreferendum è evidentemente anche questo! RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM.. perchè il Governo non farà passare gli spot ne' in Rai ne' a Mediaset.Sapete perché?Perché nel caso in cui riuscissimo a raggiungere il quorum lo scenario sarebbe drammatico per i governanti ma stupendo per tutti i cittadini italiani:Vi ricordo che il referendum passa se viene raggiunto il quorum(almeno 25 milioni di persone).
Il referendum non sarà pubblicizzato in TV.
Icittadini,non sapranno nemmeno che ci sarà il 12 giugno QUINDI i cittadini non andranno a v

Carlo Mercurio 13.05.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non ti fare illusioni le piazze sono piene perché fai ridere,
A Casamassima per esempio, il tuo candidato sindaco faceva parte del tanto adiato PD, siccome non trovava spazio (evidentemente tutti vecchi rincoglioniti) coerentemente l'ha cercato nel Corporade Beppe Grillo/Travaglio spa. Il vecchio pagliaccio (senza offesa, cosi si dice da noi)ha dato l'ok e si trova ad essere candidato. Inoltre la lista e piena di personaggi di vari estrazione politica. Sono Sicuro(hi,hi,hi,) che farete la rivoluzione. saluti da un vecchio comunista che a prescindere sono appunto vecchio
ciao giovanotti

franco Lovecchio 13.05.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

...ma è vero che Grillo ha concluso con questo saluto "At salut busòn" riferendosi a Vendola?
Se così fosse, sono esterefatta e dispiaciuta: non è così che può guadagnare voti, mettendosi sullo stesso piano della trivialità omofoba di certi nostri volgari ruspanti della politica istituzionale. Alle ultime elezioni ho votato cinque stelle, ora mi si è insinuato qualche dubbio e mi dispiace per i giovani candidati di cui apprezzo la serietà e che non meritano di essere screditati da una frase così grave del loro leader.

0rtensia 11.05.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

at salut buson

Alessandro Marino 11.05.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento

anche qui in Bogota -Colombia il video è bloccato
come si puo fare per vederlo? qualcuno di voi mi puo aiutare ciao Mauro

mauro bosisio 11.05.11 03:46| 
 |
Rispondi al commento


Richiesta allo staf giuridico di Beppe Grillo in riguardo della

C E N S U R A

Perche youtube blocca questo contributo in Svizzera e Germania. In quanti altri paesi è bloccato?

Youtube scrive:
"Questo video include contenuti di SME che sono stati bloccati nel tuo Paese dallo stesso proprietario per motivi di copyright.
Siamo spiacenti."

Chi è SME, chi sta bloccando il video in Svizzera?

Cosa ne pensa Beppe Grillo di questa terribile censura, perché proprio in Svizzera e in Germania?
Vi siete occupati della faccenda?

Grazie!

Corrado Beltrami, Campione d'Italia Commentatore certificato 10.05.11 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi sapete spiegare come si fa offendere un gruppo e poi dirsi contro la discriminazione a questo gruppo? l'0ffesa, la derisione, la mortificazione, non è forse una forma di discriminazione subdola. Da sempre io credo signor grillo che lei sia funzionale alla destra e ai suoi progetti e chiunque la segue farebbe meglio a iscriversi al PDL. tanto il risultato è il medesimo per gli elettori. Per i candidati invece avrebbero più probabilità di essere eletti.

giuseppe 10.05.11 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace signor grillo della sua frase omofoba detta a bologna,speravo che lei fosse differente, ma non è così. Per favore evitate ora di dire che siete contro le discriminazioni, anche quelli diforza nuova lo dicono, fatto sta che non intendo come si faccia dirsi contro le discriminazioni e poi offendere, denigrare, svilire una persona e le proprie scelte. Le porterà anche fortuna essere anti-politica, ma quando poi avrà il potere contro chi inveirà? contro se stesso? allo specchio? e quei poveri giovani che la seguono? inesperti e animati da buone speranze: le peggiori scelte, le più nefaste sono compiute con questo spirito, spesso una volpe disonesta porta maggiori risultati di un buon uomo animato da buoni propositi. Grazie comunque e un saluto da un busone.

giuseppe 10.05.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Grillo, la realpolitik, come Lei la chiama e la spartizione dei posti da assessore,consigliere e quant’altro, seppure disdicevole, ha il pregio della trasparenza del rapporto tra i partiti e di quello tra questi e gli elettori. Viene cioè detto prima del voto agli elettori con quale altro o altri partiti si intende allearsi. Diverso è l’altro lato della medaglia, ovvero di chi non dice prima con chi si alleerà, ma attende i risultati delle elezioni per poi negoziare il maggior vantaggio politico possibile anche se in totale disappunto con le aspettative dei suoi elettori. Tra i due modi di comportarsi il primo mi pare il più corretto, opera alla luce del giorno e non nasconde nulla ai suoi elettori; il secondo è più da trafficoni, da coloro che dopo trovano e costruiscono le giustificazioni al comportamento tenuto. Ora le liste civiche sostenute dal M5S, nei vari comuni in cui si presentano, quale dei due comportamenti seguono. A Milano mi pare sia il secondo comportamento o sbaglio ? Forse è bene avvisare e invitare gli elettori di tutte le liste civiche sostenute dal M5S a chiedere spiegazioni e chiarimenti prima del voto, o no ?

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 10.05.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

grazie questo è il FUTURO

vincenza briscioli 10.05.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento

mi fido del movimento 5 stelle e credo in lui ma dentro di me sento anche che primo o poi i soldi arriveranno anche da loro e le buone idee, i buoni propositi, la semplicità del movimento si andrà a far benedire.succede sempre cosi

luca 10.05.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e soprattutto il Movimento stelle sono stati a Sala Baganza(Parma) venerdì 6 maggio 2011 per la campagna elettorale delle elezioni comunali.Un piccolo comune del parmense. Sul principale quotidiano di Parma e provincia, cioè un giornale molto locale e piccolo, il giorno dopo nemmeno un trafiletto...povera GAZZETTA DI PARMA; è proprio un piccolo giornale gestito e finanziato da piccola gente, non è che gli facciamo paura?

ALESSANDRO TANI, Collecchio (Parma) Commentatore certificato 09.05.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Spero che veramente si possa cambiare in meglio siete grandi, bravi ragazzi.
Quanta gente bellissimo l'Italia del futuro e' qui adesso.

Massimiliano C. Commentatore certificato 09.05.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ancora una volta stai sbagliando, ovviamente a mio parere: una cosa sono i sogni un'altra è la realtà o meglio la realpolitik. In questo momento, ma anche per il passato, il Movimento 5 Stelle ha sottratto voti non alla destra ma alla sinistra con il risultato di aver consegnato la Regione Piemonte alla Lega/Pdl. Alle prossime amministrative Torino corre il rischio di passare al PDL E QUINDI SONO DUE. Resta la provincia ma quella dovrebbe essere abolita!? Un bel risultato non c'è che dire!

Franco PRATOLA 09.05.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
ti scrivo da Napoli dove intendo sostenere il Movimento 5 stelle per municipalità, consiglio comunale e sindaco.
Tuttavia volevo segnalarti di fare estremamente attenzione perchè ho avuto modo di parlare con un giovane di Futuro e libertà il quale mi ha spiegato i giochi politici che stanno facendo qui in Campania coinvolgendo il tuo movimento.

In breve, tutti gli spiantati senza nè arte nè parte che sono entrati in Futuro e Libertà per avere spazio politico che non potevano avere in partiti più grandi, hanno intenzione di fare un voltafaccia e votare Fico come candidato sindaco pur militando in FLI perchè sono certi (non capisco come) che così avranno spazio in un Movimento in ascesa dove al momento c'è posto per tutti.
Sono molto preoccupata che la tua filosofia del "c'è spazio per tutti" possa essere distorta per lasciar entrare piano piano nel Movimento 5 Stelle persone corrotte e senza scrupoli.

Facciamo più controllo qui in Campania, manteniamo il Movimento pulito.

Gabriella Cinque 09.05.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

guarda che non ce la faccio più a guardare la tele, che dalle mie parti chiamiamo "baucometro", poi(guardando annozero) dopo aver sentito da BERSANI che è grazie alla sinistra che ora che abbiamo l'EURO e non più carta straccia riferendosi alla nostra vecchia lira.... mi sono proprio scesi giù, giù, giù che li ho pestati e fa male. gettate il telecomando magari in faccia a qualche vostro politico preferito senza il guscio di gomma altrimenti che gusto ci sarebbe ciao a tutti dal thechermit

fabio trevisan 09.05.11 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Associare i Radicali a tutti gli altri, anzi renderli "l'archetipo" e l'esempio della politica parassitaria penso sia una vera e propria vigliaccata che non penso ti perdonerò. Volevo dare il mio voto e il mio appoggio futuro anche al movimento Cinque Stelle ma dopo questo (un po' nauseante e miserabile, lasciatelo dire) attacco qualunquista al Partito Radicale (che, se fossi stato più onesto, avrebbe dovuto riportare un nome e un cognome, ovvero quello di Marco Pannella) me ne guarderò bene. Lo potrei capire che potesse venire dai diversi cialtroni che si possono trovare a commentare qui o altrove in rete, ma non da te Beppe. Tu lo dovresti sapere molto molto bene che gran parte delle lotte e delle battaglie che porti avanti, pure delle idee che dici (e delle parole che usi per dirle), vengono dal mondo radicale, che le diceva e le combatteva molto molto prima di te (e talvolta anche meglio e con più efficacia). Tanti di quei referendum che ti lamenti siano stati disattesi sono lotte radicali. Grande parte di ciò che rende ancora un po' civile il nostro paese si deve alla lotta dei radicali, addirittura direi di Marco Pannella... altro che politico "captive"; e questo tu lo dovresti sapere bene. E non parlo solo del solito divorzio o del solito aborto. Parlo del movimento per i diritti di minoranze di genere e sessuali, dell'obiezione di coscienza, dell' *abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti*, dell' *anagrafe degli eletti in rete*, delle elezioni e della politica in rete (quando c'era Agorà, internet era per pochi, soprattutto studenti come me, e a quel tempo tu ancora devastavi i computer a martellate) contro il nucleare a metà anni '80 (insieme ai movimenti ecologisti) dell'antiproibizionismo, della lotta per i diritti nelle carceri, nei manicomi... e non mi basta questo spazio nemmeno per iniziare ad elencare tutto.
La tua è stata proprio una vigliaccata (elettorale?) che non mi sarei mai aspettato che tu facessi contro Giacinto detto Marco... deluso

Silve 09.05.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si tratta più di politica elettorale.
Le facce con cui si presentano i politici attualmente in carico sono assolutamente di bronzo.
Si coprono realmente l'uno con l'altro, e non c'è via di fuga.

Ma io mi chiedo:

Caro Beppe, ti ho seguito a Salsomaggiore Terme, poi a Sala Baganza, poi a Bologna, a costo di sentirti ripetere le stesse cose.
Io credo fermamente in te.
Ma credo anche tu sappia che evidentemente c'è qualcosa di molto più grande che ci rema contro, che non ci permette di esprimerci, che comunque ci relega a un ruolo assolutamente di ultimo ordine.

Ti chiedo: perchè non fai in modo di realizzare veramente qualcosa di scala maggiore?

Credo che questo movimento abbia bisogno di urlare a tutti.

Non hai utlizzato i rimborsi elettorali e ti dico: BRAVISSIMO!

Ma ti chiedo anche: non potevi prenderli e mostrare che li riutilizzavi immediatamente per i cittadini, e non per un tour elettorale? Dove sono ora quei rimborsi? Se li stanno spartendo i nostri amati eletti?

Perchè non dialoghi con Travaglio, che ha la facoltà di poterti dare spazio su un quotidiano, anche gratuitamente?

A Salsomaggiore hanno speso 250 euro di spese per allestire il comizio. Una nullità, eppure la piazza ha risposto.

Ma siamo ancora qui a leggere sondaggi che ti danno al 3, 4 %.

Hai ragione, non ce ne frega un cazzo dei sondaggi, non ci alleiamo, ma io credo che ABBIAMO IL DOVERE DI FAR CIRCOLARE LA VOCE DI QUESTO MOVIMENTO!!!

Io mi impegno quotidianamente tra facebook, il mio blog, twitter a far circolare la voce, tu ti impegni a girare con un camper scassato.

MA NON CREDI VI SIA LA NECESSITA DI FARCI SENTIRE REALMENTE?

Spero che queste elezioni siano significative.
Se non lo saranno, temo realmente per noi.

Francesco P., parry87@gmail.com Commentatore certificato 09.05.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

( Beppe Grillo a Bologna - 7 maggio 2011)
adesso ci censurano pure i video, noi dall'estero non possiamo piú segurvi.


Questo video contiene il contenuto di PMI. Non è disponibile nel tuo Paese.
Siamo spiacenti.

bimba 09.05.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Favia movimento 5 stelle io quest'uomo lo amo guardate quà quando chiede in diretta lo stipendio credo a un parassita della leganord.

http://www.youtube.com/watch?v=IQK-WLx6oPE&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=IQK-WLx6oPE

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

ELSA DIXIT

Scrisse Elsa Morante
"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo.
Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."
Elsa Morante

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Mussolini...

Ennio R., Roma Commentatore certificato 09.05.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il video non è visibile dall'estero.

Luca 09.05.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Si parla d'isterìa da parte del Governo e della maggioranza, ma a me sembra che bisognerebbe parlare dell'isterìa che pervade la sinistra ormai da decenni.

Non riesce, la sinistra, a proporsi MAI come alternativa.

Perchè? Perchè troppo piena di sè stessa, troppo limitata nelle sue idee che non sono quelle comuni, ma quelle di un'èlite assai lontana dai problemi reali, che blatera blatera ma non capisce le esigenze di ogni giorno.

Parla di lavoro, ed i suoi rappresentanti non hanno mai lavorato; parla di sicurezza ed i suoi rappresentanti vivono in quartieri blindati ed hanno la scorta; parlano di accoglienza, ma nessuno di loro ha mai mosso in dito per creare strutture o formulare ipotesi concrete, ad esempio: mettiamoli nei nostri innumerevoli possedimenti, manteniamoli con i nostri introiti, dividiamo con loro case e reddito.

A queste cose deve sempre pensare qualcun altro che viene sempre criticato, perchè loro saprebbero fare meglio, ma non lo dimostrano minimamente.

In questo accomuno anche il Vaticano che continua a dire, tramite Papa: non abbiate paura, accogliete.

Beh, comincino ad accoglierli loro, questi che vengono dall'Africa.
Che passano dalla Libia per avere lo status di profughi, così non li possiamo respingere.

Chissà Gheddafi come gode, dei nostri problemi.

Adesso non arrivano al ritmo di cento nalla volta, ma di mille, grazie a questa stupida guerra.

Il segno d vittoria che esibisce questa gente è: siamo in un Paese che ci manterrà.
La stragrande maggioranza non sa far nulla.

Hanno sopravvalutato le nostre risorse , non manteniamo i NOSTRI, di poveri, come possiamo mantenere questi?

E ci mettono le donne ed i bambini, per suscitare la nostra commozione che puntualmente arriva.

Ci stanno facendo fessi, tutti quanti.

E chi ci rimette?

Indovinate un po'.

YxzW5 09.05.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
DI PIETRO
L’Italia ha un grande monumento che crescerà nel tempo,dedicato alle vittime di tutti i terrorismi,dai contadini di Portella della Ginestra agli eroici magistrati caduti sotto il piombo delle bande negli anni ’70 e ’80,dai poliziotti uccisi compiendo il loro dovere alle decine di cittadini massacrati senza un motivo da chi per seminare il terrore colpiva alla cieca
vvv.memoria.san.beniculturali.it
Lo inaugurerà,per la Giornata della memoria delle vittime del terrorismo,il presidente Napolitano dedicandolo in primo luogo a quei “10 magistrati che per difendere la legalità democratica sono caduti per mano delle Br e di altre formazioni terroristiche”
Così egli ha risposto agli avvoltoi,che a Milano hanno accusato di brigatismo proprio la magistratura che dalle Br è stata colpita così ferocemente.L’avvoltoio che ha fatto appendere quei manifesti,nonostante tutto,è ancora nelle liste del Pdl e solo i bambini possono credere che se se sarà eletto si dimetterà come ha promesso la Moratti
L'iniziativa di Napolitano è anche la migliore risposta al Caimano che proprio ieri ha definito il PM di MIlano un «cancro da estirpare»
Questo portale piano piano si riempirà con gli archivi e i materiali preziosi raccolti da 47 associazioni legate alle vittime del terrorismo e che altrimenti sarebbero rimasti chiusi in qualche cassetto ad ammuffire.Sarà memoria e materiale per chi sulla memoria vuole lavorare. In questi ultimi 17 anni la memoria in Italia è stata continuamente violentata,tradita e cancellata.Chi controlla i media ha avuto gioco facile nel far apparire i partigiani antifascisti come uguali ai nazifascisti e forse pure peggio, o nel far passare i colpevoli della corruzione nella prima repubblica come vittime innocenti e e i magistrati che indagavano sulle loro malefatte come carnefici.Craxi è diventato un martire,i magistrati brigatisti e i fascisti vittime degli antidemocratici invece che massacratori
Su Internet difenderemo la memoria e la verità storica.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a libro-paga. RAR
Pagare significa elargire denaro o altri beni di consumo, oppure i9ncarichi riccamente retribuiti, in cambio di qualcosa che non dovrebbe essere oggetto di mercimonio
Invece accade che…..:
•Escort… pagate per farlo sentire un conquistatore irresistibile
•Avvocati… pagati e nominati parlamentari per farlo sentire innocente
•Parlamentari… pagati e nominati per farlo sentire uno statista
•Ministri…pagati con incarichi istituzionali per votare “si” alle sue proposte
•Sottosegretari… pagati per ricostruire una maggioranza di transumanti
•Prelati… pagati con l’8 per mille e con leggi di comodo per assolverlo dai reati trasformati in peccatucci
•Giornalisti… pagati per osannarlo e per stilare dossier in grado di ricattare gli avversari
•Ministro di Grazia e Giustizia… pagato per scrivere leggi anticostituzionali
•Ex ministro dei beni culturali… pagato per scrivere poesie che lo inneggiano
•Igienista dentale… consigliera regionale, pagata per istruire le sue puttane
•Show girl… ministra, pagata e basta
•La Russa… ministro, gratis, non merita di essere pagato
•Gasparri… gratis, è così per sua stessa natura
•Scajola… basta che gli paghino la casa (con vista Colosseo)
•Mafia e camorra… queste non si pagano, piuttosto si entra in società

Venghino…venghino….Pantalone paga per tutti !

Rosario Amico Roxas


viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

II gioco delle parole. RAR

Berlusconi insiste: «Pm usano il diritto
per colpirmi. C'è una guerra civile»
(Il Messaggero del 9 maggio 2011)


Ormai ha tracciato la sua linea per la campagna elettorale e non può tornare indietro.
L’impostazione è quella del vittimismo, giustificato, come legittima reazione, dalla persecuzione giudiziaria della quale si dichiara vittima innocente.
Offeso, umiliato, perseguitato, calunniato, posto all’indice delle maldicenze, dei gossip da suburra, mentre la nazione, l’Europa, il Mediterraneo, e buona parte del pianeta avrebbero bisogno di tutto il suo tempo libero e disponibile per risolvere, da solo, i guai che, si sa, non vengono mai soli.
La reiterazione dei reati che vanno dalla corruzione di pubblici ufficiali, al falso in bilancio, all’appropriazione indebita, alla costituzione di capitali all’estero, all’evasione fiscale, fino ad arrivare al mortificante sfruttamento della prostituzione e all’induzione alla prostituzione minorile (+ varie ed eventuali), rappresentano ipotesi di reato cancellate dalla volontà popolare che lo ha votato come presidente del consiglio (ovviamente si guarda bene dal riproporsi all’elettorato perché teme il responso delle urne e si appella alle prossime votazioni amministrative come se si trattasse di un referendum su se stesso, che dovrebbe risolversi in una ovazione plebiscitaria e assolutoria).
Sono i giochetti di parole cui si prestano anche i suoi avvocati, condizionati ai suoi voleri e premiati nei modi che gli sono più consoni; stessi modi con i quali acquista le attenzioni delle escort che lo fanno illudere di essere un conquistatore.

Rosario Amico Roxas

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cancrini (segue)
(Cancrini ha studiato anche i disturbi della personalità che affliggevano i grandi dittatori della storia, da Robespierre a Mussolini):
"Oltre alle paranoie e al narcisismo, quelle dei despoti sono patologie legate a un esercizio del potere in cui sono stati smarriti i limiti del buonsenso. Ma un tratto comune a tutti c’è: nessuno di loro ha avuto a fianco una sola donna, ma tante o nessuna. Non c’è una compagna che sia rimasta con pienezza di diritti accanto a loro. Il sintomo è l’incapacità di vedere il rapporto con l’altro sesso in maniera paritaria che lascia spazio all’idea della donna oggetto. Il ‘culo di Ruby’, del resto, appartiene a fantasie primitive e immature.
Nel caso di B. le conseguenze istituzionali sono gravi. E’ un uomo ricattabile, non libero, che non riesce ad avere una visione realistica del mondo. Manifesta una ostinata negazione dell’esistenza della crisi, non capisce. E ciò che pare legato al tentativo di mistificare è, più semplicemente, la difficoltà a percepire la realtà. Ha una distorsione cognitiva nella percezione della realtà. Chi ne è affetto è magnanimo con chi lo adora e tremendo con chi gli si oppone, non ha capacità di valutare oggettivamente il significato dei comportamenti degli altri e diventa facile vittima di piaggeria.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Analisi psichiatrica di B (seguito)
Luigi Cancrini, presid. Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale:
"B è come un tossicomane che perde il controllo se non dispone della 'sostanza' da cui dipende E’ affetto da un profondo narcisismo patologico che reca danni a se stesso e alla collettività.Un uomo adulto che per mesi ospita una minorenne assistito da un codazzo di persone non ha padronanza dei suoi comportamenti.Vuol dire che l’io non è più in grado di agire nel proprio interesse,né tanto meno in quello collettivo
Nel caso di B questo si ripercuote sul suo ruolo istituzionale.Mi pare ci siano gravi elementi di preoccupazione psichiatrica,sta veramente male. E l’aspetto sessuale è soltanto una parte del problema.Date le evidenze,dovrebbe essere sottoposto a un controllo.Ha tutte le caratteristiche cliniche del ‘disturbo narcisistico di personalità’ dalla smisurata richiesta di ammirazione alle fantasie di potere e successo illimitati.Oltre a ciò ha evidenziato in più occasioni tratti antisociali che emergono nell’attitudine alla menzogna spudorata e nel comportamento con le minorenni.Nutre per sé una tolleranza straordinaria e sviluppa paranoie di complottismo,ad es.contro i magistrati.Tutto questo lo porta a manipolare la realtà con manie di persecuzione
La situazione è via via degenerata.Non capisco come riesca a vivere:sa di essere in una condizione di costante sorveglianza,eppure si mette nei pasticci chiamando al cellulare escort e ragazze.Potrebbe arrivare fino alla confusione mentale e alla totale perdita di controllo di sé, ma,finché la sua corte gli consente di rimanere nel suo mondo immaginario,manterrà un certo equilibrio
Il problema è che attorno ha persone legate a lui a doppio filo che non intendono metterlo in discussione
La moglie ha tentato di farlo curare e lui l’ha eliminata,perché non è in grado di reggere una critica così aperta.E rifiuterebbe qualsiasi tipo di verifica medica,come chi è affetto da patologie psichiatiche gravi
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Carmelo
chiedi una perizia psichiatrica su B
Eccone alcune

Deep:
E’ evidente che B non sta bene con se stesso.Il fatto stesso di conciarsi,farsi plastiche, trapianti..è un indice di insicurezza e tormento.L'uomo non accetta la vecchiaia come elemento di serenità e maturità.Anche l'andare con tante ragazze giovanissime fa parte della stessa patologia scaturente dal proprio ego.La gravità sta nell'esercito di persone che gli dà retta in preda ormai ad un forma delirante di massa.In loro è totalmente cancellata ogni forma di critica e di coscienza

Jacko:
La patologia è complessa e di non facile guarigione,perché in genere per la persona che ne è affetta l’idea stessa della cura si pone come una intollerabile umiliazione,tale da indurre rabbia,confusione e sovente grave depressione
E’ una patologia dell’immagine di sé,di ciò che in psicoanalisi va sotto il nome di 'ideale dell’io',che è quel sentimento e quella percezione di se stessi che si vorrebbe avere per sentirsi adeguati sia alla oggettiva realtà sociale,sia al sistema soggettivo dei valori e dei giudizi
Tormentato dall’immagine di sé,costretto a mentire per mostrarla grande,l’individuo ci appare coinvolto in una drammatica lotta con se stesso e con gli altri per dimostrare che di lui si dovrebbe avere un’opinione(un’immagine) elevata e lusinghiera
La patologia descritta è una micidiale miscela di Megalomania(mania di grandezza)e di Mitomania (mania di mentire a scopo di esaltazione psicologica di sé)
Soluzioni?Prima o poi il maniacale va in stress, diventa abulico o finisce in depressione.E’ a questo punto che bisogna suggerirgli e anzi imporgli la psicoterapia
Se invece non ha un crollo psicologico,ma piuttosto eleva la sua sfida col mondo mirando in tal modo a farsi dei nemici e a farsi fare del male,occorre insistere nel segnalargli che egli non solo sta vivendo una fuga esaltata e maniacale da se stesso ma sta anche cercandosi una punizione risolutiva,che può essere la morte
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Quindi riassumendo.

Lo SME (che diamine e'?) CENSURA i video in Germania e in Svizzera.
Da noi i contestatori vengono picchiati e arrestati...
Mi ricorda tanto il Cile di Pinochet.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segnalo che qui in Germania questo video è stato CENSURATO con la seguente scritta
"Dieses Video enthält Content von SME. Es ist in deinem Land nicht verfügbar.
Das tut uns leid"

Che vuoldire checontiene Conten dell'SME che lo sa solo il cielo che è, ma è sufficente per censurare"
ciao

pm 09.05.11 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ripropongo il video del tg la 7 del 7 maggio dove un vecchietto di 70 anni al Palasharp di Milano contesta Don Silvio. Andate al minuto 14 del video.

http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50212611

DITTATURA CONCLAMATA!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo e' il video di stamattina. Un avvocato del Foro di Milano contesta Berluscaz. Viene portato via di peso.

E' DITTATURA CONCLAMATA!!!!

http://www.youreporter.it/video_Contestatore_urla_a_Berlusconi_fatti_processare_caos_1

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****

Cara Silvanetta, altro che vergogna! Oramai ci siamo, non possiamo più emettere giudizi in pubblico, prendiamone atto e cerchiamo in noi qualche stimolo vitale per ribellarci fattivamente a questa realtà.

Serry Desperados, Neapolis 09^05^11 12^32

*****

Un commento del genere non merita la cantina. Sono i pensieri del genere che mancano nel Paese. Altro che la lotta al berlusconismo...

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 09.05.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

contro tutti i dittatori.
è bello vedere i fascisti relegati a un delirio.
il nazismo a feccia marcescente.
la democrazia siede a capotavola, cari ex balilla.
potete solo (non) guardarvi allo specchio nella cantina del vostro oblio.
sophie scholl è là, ma non vi giudica. sorride ripensando al giudizio che già vi ha dato.
i profeti della storia non muoino mai. i fascisti muoiono ogni volta che respirano. non basta un sito nazistucolo a fare di un cervello un'idea.
fortunatamente non basterà mai.
http://www.youtube.com/watch?v=Ih7jn1nFb9w

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

SULLA RAGIONE …

Ragionare con un prete? E’ una contraddizione in termini.

Solo un pazzo può aver sempre ragione.

La follia, è cercar di ragionare sempre e su tutto.

Gli uomini saggi parlano poco, cosi hanno sempre ragione.

Il mio leader politico ha sempre ragione. Forse dovrei preoccuparmi per la sua salute mentale, o forse la mia.

O sei pazzo, o hai ragione. Mi taccio in entrambi i casi.

La giustizia pretende di aver ragione su tutto. La follia non ha limiti.

Il manicomio è quel luogo dove tutti hanno ragione.

A sentir parlare i politici, tutti hanno ragione. La comunità dove tutti hanno ragione esiste, si chiama manicomio.

La ragione del manicomio è la pazzia del Paese, la follia del Paese è la giustizia delle carceri.

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 09.05.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

ovviamente i deliri del signor schanzer contano zero al quoto.
il razzismo e la iscriminazione fortunatamente sono ormai considerati un disvalore. tant'è vero che gli stessi razzisti italioti non possono che arrampicarsi sugli specchi per provare a giustificare ciò che giustificabile non è.
l'onore e il rispetto per tutte le razze è alla fine dentro l'ideale italiano, fuori dal mare nostrum.
i poveri migranti ieri soccorsi dAgli italiani dimostrano quanto il cuore dell'italia sia scevro da xenofofobie reali. a volte, spesso, è la paura dell'altro, non disgiunta da demagogie politiche legaiole e/o destrorse a rendere questo paese speitatamente nero.
l'italia alza la testa, ma non nel senso che pensano gli imbecillotti razzisti. l'italia si prenderà il suo posto al sole, ma non nel senso delirante di crapa pelata, morto as piedi in giù , come meritano i criminali traditori.
l'italia vera è quella che parla con i fratelli africani, e/o mussulmani, che ricorda la resistenza e i suoi valori, fiaccati ma non pezzati affatto da revisionismi
con la tosse, borbottanti il vomito dell'odio.
novant'anni fA NASCEVA SOPHIE SCHOLL,GIOVANE MARTIRE DELL'ANTINAZISMO. questa minuta ragazza tedesca riuscì pervicacemente ad aprire gli occhi ll'imbecillità nazional socialista e ai deliri social-cerebrolesi del cosiddetto fuhrer.
sophie scholl, rea di aver distribuito volantini, con il fratello e un amico. sophie scholl caduto per non farci dimenticare, in un giorno spietato di febbraio.
oggi l'anti sionismo è tutt'latro che fiaccato,e la questione palestinese viene agitata da molti, compresi i cerebrolesi fascisti all'amatriciana, per giustificare ciò che mai sarà giustificabile.
ecco, è qui, così immaginiamola, sophie scholl, mentre ride e scrive il suo MAI ULTIMO volantino e parla di politca. la politica, non il razzismo, la comprensione non l'odio, la libertà, non il rogo dei libri.
oggi, e sempre, onore ai fratelli stranieri.lasciamo i fascisti spirare nella cantina dei loro deliri

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Hi !
Thank you for the article and all your site, I really like it and had a nice time reading everything :)
If you want you can check my site too (http://www.viewmynewz.com/) with updated articles about eWorld News And Affairs !


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/08/il-popolo-della-moratti-al-parco/109881/

la moratti riempe le piazze....

hahahahahahahah

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento

"In quel caso i sopravvissuti, di solito i vertici, confluiscono nel partito maggiore e si godono i frutti della realpolitik."

Grande post questo!

Peccato per il numero dei commenti, ma sopravvivono in pochi destinati a confluire nel partito maggiore.
Che non è mai il partito di partenza.
Lo sbocco finale, viene da dire.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 09.05.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

...un contestatore davanti al Tribunale di Milano è stato portato via di peso dalle forze dell’ordine...
---------------------------------------------------

Ma allora c'ha pure ragione lo Gnomo!
Non vi va mai bene niente!
Per una volta che mette piede in un tribunale...mò lo andate pure a contestà???

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 09.05.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh certo che i Radicali sono ondivaghi!

Bella scoperta vero?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 09.05.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Guardate questo video: un contestatore davanti al Tribunale di Milano è stato portato via di peso dalle forze dell’ordine.

VERGOGNA!

http://www.youreporter.it/video_Contestatore_urla_a_Berlusconi_fatti_processare_caos_1

silvanetta* . Commentatore certificato 09.05.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

C E N S U R A

Perche youtube blocca questo contributo in Svizzera. In quanti altri paesi è bloccato?

Youtube scrive:
"Questo video include contenuti di SME che sono stati bloccati nel tuo Paese dallo stesso proprietario per motivi di copyright.
Siamo spiacenti."

Chi è SME, chi sta bloccando il video in Svizzera?

Cosa possiamo fare contro questa
MALEDETTA CENSURA POLITICA !!

COME PROTESTARE, COME AGIRE?

Corrado Beltrami, Campione d'Italia Commentatore certificato 09.05.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe, finalmente un'immagine della piazza che dà l'idea di quanta gente fosse presente al tuo comizio.


VINCEREMO!


Ciao

Alex!


Il circolo Pd di New York invita a votare Calise a Milano...
---------------------------------------------------

Wolter!!!
E piantala di fare scherzetti a Bersani dal tuo appartamento stellestrisciato...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 09.05.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi al Processo Mills prende le distanze sui cartelli "Fuori le BR dalla procura" e ringrazie lassini di essersi ritirato.

Peccao che quello che e' scritto sui cartelloni..in nano lo aveva diciarato in diretta ad un convegno..e lassini non si e' dimesso e non ne ha nessuna intenzione.

Ma ci pigliano per il culo?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il circolo PD che invita a votare Beppe Grillo

http://www.giornalettismo.com/archives/124525/il-circolo-pd-che-invita-a-votare-beppe-grillo/


*___*

Sari K. Commentatore certificato 09.05.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PATO. (Per chi non lo sapesse attaccante del Milan)
In brasiliano Pato significa PAPERO.
Ponendo che lui e la Barbarella dovessero riprodursi...cosa ne uscirebbe da un papero e un'oca giuliva?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che la strategia di Grillo sia piuttosto confusa. Va contro il sistema dei partiti e ha fatto un partito ( on line ma che differenza fa ? Non esistono anche le banche on line ? ). Lui è il Segretario ( on line ) ma si fa vedere a fare i comizi nel momento in cui ci sono da sostenere i suoi Candidati Sindaci per le prossime elezioni amminsitrative. E gli altri... Gasparri, Bossi, Rosi Bindi, Casini tutti a Varese come lui ! Posso leggere ed analizzare ciò che scrive e urla sul suo blog ma non posso accettare che il suo candidato Cammarata mi urli in faccia come ha fatto, facendo il pappagallo senza essere comico come il suo originale Beppe Grillo. Non c'è bisogno di appartenere a nessun nuovo movimento poltico per costruire un futuro migliore nelle nostre città. E'l'espressione diretta dei citatdini che conta, la loro voglia di aggregarsi per proporre e non solo per protestare, facendo leva sulle proprie conoscenze, professionalità ed esperienze di vita quotidiana; tutto questo è possibile se si rifiutano schemi precostitutiti come quelli di Grillo che una volta in Parlamento dovrà giungere a compromessi nel sistema delle alleanze. E allora dove è l'innovazione della politica ? Giovani e meno giovani si sono messi insieme a Varese e per la loro città proprongono che il governo della città si aprà ai cittadini con una proposta di nuovo modello amministrativo. Perchè Grillo è venuto a Varese e non si è interessato a all'unica vera lista civica che ha il coraggio di presentare "il Sindaco dei Giovani " ? E' forse perchè la lista non ha le 5 stelle ? Griilo forse pensa di essere l'unica testa pensante e l'unica persona onesta. Dovrebbe avere l'umiltà di riconoscere che se oggi riesce a fare quello che fa ( ma non si capisce quello che vuole. La rivoluzione ? Che la faccia davvero allora !! ) lo deve agli stessi partiti politici che oggi vuole distruggere.
Alessandro Ciscato wwww. lavaresechevorrei.it

Alessandro Ciscato 09.05.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILENZIO ASSOLUTO

Nei giorni 15 e 16 maggio 2011 si svolgerà il referendum consultivo popolare regionale riguardante l’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive.
********************************************
E' GRAVISSIMO il silenzio totale dei mass media
su un argomento così importante!
QUASI NESSUNO SA NULLA di questo referendum!
I giornali e le tv sono complici dei politici
che vogliono tenere la gente nell'ignoranza
affinchè non si raggiunga il quorum!
I PENNIVENDOLI DI REGIME sono complici dei
politici e dei loro interessi economici, i
giornali e le tv sono funzionali alla volontà
di questi delinquenti e approfittano del rimbambimento generalizzato degli idioti che domenica hanno fatto casino suonando i clacson fino all'una di notte per la vittoria del Milan!

I servi del Caimano hanno voluto la cementificazione delle coste e la privatizzazione delle spiagge. Hanno trasformato i paradisi naturali in sporchi carnai, hanno messo in ginocchio la pastorizia e l'agricoltura, le maggiori risorse della Regione,
in cambio di tre mesi a servire ai tavoli dei
ricconi che infestano la Costa Smeralda.
Ora vogliono portarci le centrali nucleari e i siti per lo stoccaggio di scorie radioattive...
ZITTI ZITTI...QUI SI DORME!!!

Accidenti a tutti coloro che hanno denigrato
il miglior governatore che la Sardegna abbia mai
avuto e votato Cappellacci, in particolar modo accidenti ai cosiddetti indipendentisti dei miei stivali, che hanno svenduto la Sardegna in nome di un fantomatico federalismo.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha detto di non ricordare di aver conosciuto Mills.


Incapace di intendere e di volere o cosa?

O__o

Sari K. Commentatore certificato 09.05.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "diversamente alto" le prossime amministrative le ha già perse(delegittimano lui non la petroliera)visto che ha voluto metterci la faccia(faccia???),e lo sa benissimo...
Non resta che aspettarsi degli incredibili colpi di coda!

Loris Damiani, TS Commentatore certificato 09.05.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SULLA LIBERTA'...

Parlare di libertà con un fascista? E’ una contraddizione in termini.

Il mondo si divide in uomini liberi e quelli non liberi, dove i secondi sono gli schiavi dei primi.

Un mondo giusto non sarà mai un mondo libero e un mondo libero non sarà mai un mondo giusto.

La libertà ammette una condizione soltanto, quella di non avere condizioni.

L’utopia, è pensare che la libertà e la giustizia possano coesistere.

Uno schiavo non finirà mai in carcere.

Gli uomini liberi esistono, sono tutti in carcere.

Un mondo libero è un mondo senza carceri.

La libertà è quella che ti permette di compiere ingiustizie e non finire in carcere.

La libertà come condizione di vita è una contraddizione in termini.

Solo i responsabili hanno paura della libertà.


hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 09.05.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è una giornata magnifica, e tutti i miei concittadini girano in auto cercando un parcheggio che non c'è, in una cittadina percorribile bicicletta in 15 minuti (20 in auto + parcheggio).
A tutti:
dovete morire pisciando sangue, voi, chi vi ha venduto la macchina e chi vi vende la benzina.
Dio Boia.

Dr. Benway 09.05.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi una miliardaria premierei gli abitanti di Lampedusa,tra i migliori degli italiani.Magari prima farei uno scherzetto e dichiarerei di voler premiare i leghisti di Lampedusa e mi farei dare i nomi dei capi famiglia(ce ne sono tanto che il vicesindaco è leghista),poi premierei tutti gli altri,specie chi ha salvato dal mare tanti poveri Cristi che stavano per annegare,i pescatori,i volontari, tutte quelle brave persone che sotto il diluvio continuo di questa migrazione non perdono la pazienza,continuano ad avere pietà per quei poveretti,continuano ad aiutarli
Oggi Maroni si è fatto bello col loro buon cuore, dichiarando che 'noi italiani' siamo aperti e misericordiosi.Noi chi? Non certo noi Salvini,noi Borghezio,noi Bossi,noi Renzino dal giochetto scemo 'affoga il migrante'.Noi lampedusani,non noi di Ponte di Legno!
Facile fare una becera propaganda razzista e poi venire a dire che 'noi italiani' di Lampedusa non siamo né beceri né razzisti ma siamo brave persone!
Posso ricordare che la Lega fu quella che volle una legge che dichiarava reato assistere in mare chi sta per affogare e che mandò sotto processo "ad Agrigento 7 pescatori accusati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina per aver salvato la vita a 44 naufraghi nel Canale di Sicilia,al largo di Lampedusa,nell'agosto 2007"?
Ma cosa va cianciando Maroni oggi?
Il Testo unico sull’immigrazione prevede il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina per chiunque accompagni in Italia migranti senza regolare visto d'ingresso ma all'art.12 dice che “non costituiscono reato le attività di soccorso e di assistenza umanitaria prestate in Italia nei confronti degli stranieri in condizione di bisogno”.Malgrado ciò il 10 gennaio 2008,il peschereccio pugliese Enza incrociò 50 miglia a sud di Lampedusa un gommone finito alla deriva con 60 passeggeri.Uno di loro si tuffò in mare per raggiungere a nuoto l’Enza e il capitano lo fece ributtare in mare.
Dove stava la Lega in tutto questo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Solo in 11 ad aspettare l'impunito davanti al tribunale...La "rosa" del milan?

Loris Damiani, TS Commentatore certificato 09.05.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori e Signore, a Milano al ballottaggio si vota Movimento 5 stelle e punto.Diffondere, contribuire, partecipare, questo è il nostro impegno in Rete e nelle piccole agorà che sorgono spontaneamente in città, o no?

IDIDIMARZO 09.05.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE AIUTO !!!!!!!!!!!!!!, siamo nella merda nessuno parla del referendum in sardegna, nelle regioni a statuto speciale è il 14 - 15 MAGGIO ..penso perche non ne sono sicuro !!!! a presto aiutami a far luce su questo dubbio grazie ciao

Giovanni manunta 09.05.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Oggi si parla tanto di cambiare la legge elettorale, ma cambiare in cosa ?
cambiare le virgole, magari gli apostrofi, magari mettendo un sinonimo qui uno la...

e se invece si proponesse prima una nuova idea prima
di litigarci se cambiare o no la vecchia che molti
ritengono pessima?

io vi propongo di iscrivervi su questo grupoo per poter scambiarci
pareri su una nuova legge elettorale, vi chiedo di leggere le le
proposte e di contribuire con le vostre opinioni.

Spero che questa proposta possa essere appoggiata da M5S

Cordialmente

Luca Paterlini


nella situazione del ballottaggio il M 5 STELLE quale posizione prenderà? E' necessario fare chiarezza su questo punto delicato.

mariuccia rollo 09.05.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile dimenarsi...attualmente lo STATO ITALIANO e' fatto in modo da attirare solo schifezze umane.
Una RUMENTA per INDIFFERENZIATA.
O cambiamo le regole, o continueremo a combattere contro i mulini a vento.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri avevo segnalato quanto ho visto sabato 7 maggio al tg La7.

Al Palasharp di Milano durante una convention di Berlusconi c'e' un contestatore che lo critica per avevre fatto poco per i pensionati. Il contestatore, tale V. Michelini, ha 70 anni. Berlusconi lo fa allontanare dalla sala dai suoi gorilla, trascinato per terra dale braccia e preso a calci mentre era in terra.

Ieri questo video non si trovava. Ora c'e' e segnalo il link per chi fosse interessato alla scena. Tenete presente che tuttoil tg La7 ha una durata di 34 minuti. Posizionate il cursore dell'avanzamento del video al minuto 14 (per fare piu' velocemente). La tendina col cursore dell'avanzamento del video la trovate in alto....

http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50212611

Poi ditemi cosa ne pensate...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Indicazioni :

...Lontano dai pasti...

http://www.youtube.com/watch?v=reoHbE1o6Ow

anib roma Commentatore certificato 09.05.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

UN SALUTI AI RAGAZZI DEL MV5S DI MILANO CHE IERI SI SONO BATTUTTI A SUON DI VOLANTINI PER TUTTA MILANO... UN ONORE ESSERE AL VS FIANCO!!

PAOLO KUNDA 09.05.11 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Forza, votate voi che ne avete la possibilità per il M5S!!!!! Vi invidio sinceramente perchè potete farlo. Io non voto più da 20 anni, perchè nella mia Regione e Comune siete assenti (finora).

Chiara Mente Commentatore certificato 09.05.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

pisapia-moratti-pisapia-moratti.

meglio sperare in un 20enne senza esperienza nelle ruberie che in questi marpioni,arraffoni sfascia stati.

al casula, cagliari Commentatore certificato 09.05.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è la giornata nazionale della memoria delle vittime assassinate per avere difeso la Giustizia.

La Magistratura è una colonna fondamentale della Costituzione italiana.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 09:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema e i loschi affari :
http://www.wallstreetitalia.com/article/1127593/d-alema-e-i-loschi-affari-.aspx
Sulla Repubblica neanche un rigo , che schifo !Ma cosa deve ancora venire fuori per svegliare gli italiani ? ....vediamo un pò se alle prossime elezione si sveglia qualcuno

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

La visibilita' e' tutto per il moVimento in questo momento. I media ci ignorano o ci sbeffeggiano....dopo le elezioni non potranno piu' ignorarci e ci attaccheranno su ogni fronte.

La linea di Beppe di non accettare il confronto non sara' piu praticabile, bisogna far arrivare il messaggio al "Popolo delle poltrone".

La strada comunque deve essere tracciata da esponeneti del moVimento come Favia

http://www.youtube.com/results?search_query=favia+omnibus&aq=f

NON abbiamo e NON vogliamo professionisti del dibattito, ma i ragazzi che si adoperano ogni giorno per il moVimento verrebbero SBRANATI da questi mastini del talk-Show (vedi cosa e' successo mesi fa ad Annozero).

Molto semplicemente dobbiamo usare al meglio le nostre risorse umane: I nostri rappresentatni che hanno piu' esperienza come Favia devono andare e parlare delle cose che conoscono a menadito (essendo amministratori di comuni o regioni da anni)...finito il loro mandato di 10 anni in politica, potrenno a mio parere contribuire ugualmente a livello mediati a dare visibilita' al moVimento.

NON mandiamo "Ragazzi allo sbaraglio" a farsi intervistare dai falchi servi del potere!

Favia e' pronto...piu' che pronto direi!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coraggioso salvataggio notturno di vite umane con mare molto agitato, da parte dei volontari del soccorso. L'Italia che preferisco.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

se milano andasse al ballottaggio, cosa faremo noi mcs, un errore gravissimo sarebbe dare i voti alla
riccastra, come mcs chiederei a pisapia un numero congruo di seggi, in modo che ogni giorno non dovranno fare sonni tranquilli, oppure ci sono altre idee?


LA PORCATA DELLA LEGGE ELETTORALE VOLUTA DA CALDEROLI MA SOSTENUTA DA TUTTI I PARTITI,COMPRESA L'OPPOSIZIONE, IN EFFETTI HA ESAUTORATO IL TANTO DECANTATO ""POPOLO""DEL DIRITTO DI SCEGLIERE IL CANDIDATO CHE PIU' GLI AGGRADA ED IN CUI RIPONE LA SUA FIDUCIA.I SEGRETARI DI PARTITO SCELGONO LORO I CANDIDATI, CHE VENGONO APPOGGIATI DA LISTE E LISTARELLE CHE APPOGGIANO IL CANDIDATO PREMIER IN CAMBIO DI POSTI DI POTERE.QUINDI IN TUTTO QUESTO GIOCO IL POPOLO NON CONTA NULLA MA FA SOLO LA PARTE DEL FIGURANTE.QUESTA NON E' DEMOCRAZIA MA IL SOVVERTIMENTO DELLE REGOLE DEMOCRATICHE I CUI COLPEVOLI SONO TUTTI I PARTITI.A NAPOLI LA DESTRA HA DESIGNATO LETTIERI COME CANDIDATO A SINDACO SORRETTO DA BEN 7 LISTE MINORI SCONOSCIUTE ALLA CITTADINANZA NAPOLETANA.CON CALDORO GOVERNATORE,CESARO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E, SE ELETTO ,LETTIERI SINDACO, LA CAMPANIA CADREBBE NELLE GRINFE DEGLI AMICI DI COSENTINO COORDINATORE DEL PDL, CIOE' DI UN PERSONAGGIO CHE LA MAGISTRATURA VOLEVA ARRESTARE MA LA MAGGIORANZA NON HA CONCESSO L'AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE. NAPOLI CADREBBE DALLA PADELLA NELLA BRACE , SAI CHE FINE FAREMMO ? LASCIO A VOI GIUDICARE. UMBERTO

umberto caroli 09.05.11 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Fatela girare, seriamente.
Sono affermazioni di Mariachiara Alberton, potete verificare in internet l´affidabilità della fonte.
> >
> >
Date: 20 aprile 2011 11:23
Ciao a tutti,
confermo la necessità di questo passaparola, aggiungendo che si tratta di informazione per ri-affermare i diritti costituzionalmente garantiti . Il dramma è che sembra la maggior parte della popolazione non sia consapevole di quanto sta avvenendo.
Quello che Vi porto è solo un piccolo esempio. Sono una ricercatrice, mi occupo di diritto ambientale e di risorse idriche. Ieri mattina dovevo intervenire ad un programma RADIO RAI (programmato ormai da due settimane) per parlare del referendum sulla privatizzazione dell'acqua e chiarirne meglio le implicazioni giuridiche.
'E arrivata una circolare interna RAI alle 8 di ieri mattina che ha vietato con effetti immediati a qualunque programma della RAI di toccare l'argomento fino a giugno (12-13 giugno quando si terrà il referendum), quindi il programma è saltato e il mio intervento pure.
Questo è un piccolo esempio delle modalità con cui "il servizio pubblico" viene messo a tacere e di come si boicotti pesantemente la possibilità dei cittadini di essere informati e di intervenire (secondo gli strumenti garantiti dalla Costituzione) nella gestione della res publica. Di fronte a questa ennesima manifestazione di un potere esecutivo assoluto che calpesta non solo quotidianamente le altre istituzioni, ma anche il popolo italiano di cui invece si fregia di esser voce ed espressione, occorre riappropriarci della nostra voce prima di perderla definitivamente.
Il referendum è evidentemente anche questo!
Mariachiara Alberton

> > RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM... perchè il Governo non farà passare gli spot ne' in Rai ne' a Mediaset.

massimo moretti 09.05.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e Bossi pretendono di imporci:

-la guerra infinita
-il ritorno del fascismo
-il razzismo e la xenofobia
-la distruzione delle istituzioni e dei principi democratici
-la corruzione come metodo per fare carriera politica o economica
-la prostituzione politica
-la compravendita politica
-il premio ai peggiori
-il nepotismo esasperato e il protezionismo che uccide ogni merito
-il rafforzamento in politica e in economia delle organizzazioni criminali
-l'omertà di casta
-il broglio elettorale
-il favoritismo dei potenti davanti alla legge per costruire una totale impunità
-il nucleare e lo scempio del territorio
-l'economia gestita tramite cricche di corrotti
-la svendita dei beni comuni
-il Parlamento ridotto a corte
-lo scippo della sovranità popolare
-l'insulto alla Costituzione
-la distruzione della scuola
-la manipolazione dei media
-un sistema fiscale iniquo che impoverisce troppi
-il premio a chi trasgredisce la legge
-l'inettitudine di Governo di fronte alla normale amministrazione del paese
-lo svuotamento degli organi costituzionali
-la dilatazione della corruzione
-le leggi ad personam
-il fisco ad personam
-il mantenimento di enti inutili
-l'ingigantirsi del debito pubblico
-i premi agli evasori
-lo scudo fiscale e i condoni
-la riduzione dello stato sociale
-la distruzione di futuro per tutti
...
e più si andrà avanti, più questo quadro criminale non farà che peggiorare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzista ha un cervello talmente limitato che crede che tu abbia i suoi stessi meccanismi mentali proprio quando lo combatti perché consideri i suoi meccanismi mentali esiziali per l'aggregato sociale. Semplicemente non riesce a capire la differenza tra te e lui e continua a pensare che tu sia come lui.
Dunque ti dirà che sei pagato da un padrone perché il suo cervello è abituato a pensare solo ripetendo i comandi di un padrone. O ti dirà che sei invidioso di un potente perché è lui che invidia un potente. O che ti venderesti per denaro perché è lui che si venderebbe per denaro. O che sei privo di moralità perché è lui che è privo di moralità.
Questa incapacità che il razzista ha di capire l'altro implica che sia privo di compassione per chi è debole o in condizioni economiche difficili, che non abbia senso di alterità perché non esce da se stesso, che sia irrecuperabile perché non c'è nulla che tu possa dirgli che egli capisca, che sia ineducabile perché è rigido nelle sue idee e inamovibile, che sia sempre fisso e uguale a se stesso senza quello sviluppo cognitivo che è il contrassegno delle persone libere e intelligenti, dunque in evoluzione. Per questo le ideologie razziste sono tutte identiche, anche in tempi e luoghi diversi, perché contrassegnano una categoria rigida di persone che non ha sviluppo né progresso, contrassegnano una patologia della psiche, un difetto dell'ego.
E, come tutti gli psichiatri sanno, le patologie psichiche sono poche, rigide, fisse, ripetitive e coatte e si presentano sempre con gli stessi caratteri.
Purtroppo, per questo tipo di malattia del comportamento non c'è una cura, ci può essere solo il freno di una pena, come per la pedofilia o la corruzione congenita.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=tpvNEtob40o&feature=player_embedded

..allora, Beppe è un populista se chiama il Partito Democratico PDmenoL ?

..tic tac, tic tac...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 07:38| 
 |
Rispondi al commento

I fanatici e gli ossessi si rifiutano di capire che

-il comunismo storico è fallito
-il neoliberismo è fallito
-qualunque sistema intenda imporre o mantenere sistemi dispotici e totalitari è fallito
-le guerre sono un meccanismo fallito in partenza in quanto il danno che procurano a chi le dichiara è superiore al vantaggio
-le grandi religioni si sono rivelate più un pericolo per l'umanità che un aiuto e sono destinate a ridurre la loro importanza e il loro peso politico. O si democratizzeranno anch'esse o saranno rigettate come obsolete
-il sistema economico non può continuare a basarsi sull'aizzamento degli odi sociali, le guerre, le divisioni in classi, l'impoverimento e lo sfruttamento della parte più grande del mondo o il mondo stesso lo rovescerà
-la presunzione che tutto possa fondarsi solo sul mercato, trasformando ogni cosa in merce, è esiziale e sta portando il pianeta al suicidio per cui dovrà necessariamente salire alla ribalta una qualità di uomini nuovi che mirino alla sopravvivenza del pianeta e non alla sua distruzione
-l'attuale economia predatoria ha messo la ricchezza mondiale nelle mani di 1100 persone, ciò è talmente assurdo che per forza dovrà avere fine
-la spinta alla democrazia diventerà così grande in ogni ambito della vita umana da rovesciare ogni potere accentrato
-la pretesa che alcuni possano ritenersi superiori ad altri per sesso, censo, colore della pelle, religione,appartenenza politica o nazionalistica è folle e non reggerà
-l'attuale sistema delle Borse e delle Banche è criminale e se non sarà corretto distruggerà gli stessi che oggi ne approfittano. Lo stesso per le multinazionali
-un n° sempre più grande di persone esigerà forme di democrazia diretta o partecipata,o con i sistemi esistenti o con rivoluzioni cruente
-gli attuali organismi sovranazionali basati solo sugli interessi di pochi frutori del mercato sono destinati a fallire e ad essere sostituiti da organismi più democratici basati sui diritti o sui bisogni dei popoli

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

nel 1265 nasceva a Firenze Dante Alighieri,
Considerato il padre della lingua italiana,
di conseguenza l'inutile protettore dei leghisti.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

nuvoloso, oggi, sulla riviera ligure di ponente.

il Mandi Commentatore certificato 09.05.11 07:26| 
 |
Rispondi al commento

La puntata di ieri di "Report" ha illustrato efficacemente come, in questo maledetto Paese, la Legge si debba applicare solo ai comuni cittadini, permettendo ogni possibile ruberia e malversazione agli appartenenti di quella cricca mafiosa "intermedia" con importanti agganci politici, fatta di piccoli boss più vicini alla criminalità organizzata che all'imprenditoria (se così si possa definire l'incitamento di Stato al gioco d'azzardo):
ripromettiamoci di fare piazza pulita di tutto questo......

harry haller Commentatore certificato 09.05.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I razzisti sono le belve dell'umanità

Video contro il razzismo
http://www.youtube.com/watch?v=oSmpFuA_vaA GRAZIE

Ci auguriamo che l'Europa imponga al più presto che il razzismo sia punito come reato grave in tutti gli Stati dell'UE.
In un mondo che sarà sempre più multietnico e dominato dal meticciato,pretendere di imporre enclavi protette,togliendo diritti ad altri uomini e insultandoli come inferiori è non solo antistorico ma folle, per cui il razzismo dovrebbe essere uno dei reati più gravi nel diritto penale, perché implica eversione contro il principio universale della fratellanza umana e rottura della convivenza civile. L'individuo razzista è un potenziale eversore dell'ordine pubblico. Nel mondo cristiano,poi,offende il 1° comandamento sociale.
Le chiese,i media,i partiti, le istituzioni e la scuola hanno l'obbligo umano e civile di combattere questa piaga nefanda.
In Inghilterra le chiese espongono manifesti che ingiungono ai fedeli di denunciare telefonicamente qualunque caso di razzismo di cui siano testimoni.
I governi hanno la responsabilità primaria di combattere la piaga del razzismo,il cui rifiuto dovrebbe far parte del giuramento di ogni carica pubblica,per cui dovrebbero espellere l'amministratore pubblico reo di atti o manifestazioni di stampo razzista.
L'Inghilterra ha dal 1976 una Commissione sull'Uguaglianza razziale,unione di 2 organi preesistenti,che è una delle più antiche istituzioni europee in questo ambito;essa coordina diversi organi nazionali specializzati nella lotta contro il razzismo e la discriminazione razziale, al fine di rafforzare le leggi anti-discriminatorie e promuovere una convivenza armoniosa
La discrimazione non colpisce solo differenze di colore,ma anche culturali(es rom,religiose o sessuali. Per cui anche le chiese,che con parole o fatti attuino discriminazioni,per es. contro gli ebrei,le donne,gli islamici o i gay,devono essere richiamate a un comportamento più civile e punite se non si conformano a giustizia sociale

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo che le cose stiano più o meno così: 1) l'Italia dal 1943 è praticamente un satellite USA (questo lo sanno pure le cornacchie) - 2) Negli USA ci sono 2 partiti ma sono quasi uno la fotocopia dell'altro e non uno l'alternativa dell'altro - 3) Si sta cercando da decenni di portare l'Italia nella medesima situazione per cui il CS diventa sempre più simile al CD tanto che non fa differenza se vince questo o quello (questo o quello per me pari sono, come nel Rigoletto) - 4) Peppe Grillo è probabilmente l'antitesi di questo schema ( schema comunque vetusto ed esausto, lo si capisce dal'economia che fa acqua da tutte le parti).

gigi di marco Commentatore certificato 09.05.11 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Ci Vito Volpicella Tommaso, ciao, Che Elvis Presley aveva la
barba è bella come esempio sui servizi segreti pakistani.. Non lo sapevo
dell'incontro dei " 3 porcellini " AMATO,SCAFARI,NAPOLITANO. Il 4° è rimasto
nel porcile. In Gran Bretagna li chiamano cosi gli italiani. Rimango
profondamento stupito che queste persone, " o animali di lunga degenza " che
hanno portato il cancro nel paese Italia, diffondendolo con i loro amici e
compari dell'opposizione cosi-detti di destra: " io non credo alla destra o
alla sinistra ". La cito solo per capirci. Possano trovare soluzioni per
migliorare il Paese; o per battere la destra Berlusconiana. " Altra bella
schifezza ". Che non è altra che la identificazione dei cosi-detti di sinistra
in salsa diversa: e cioè: Partendo da due punti diversi, il cammino e quello
di
arricchirsi, e impadronirsi del paese, a danno di chi lavora e sta male. Detto
questo; e l'Italia starà sempre peggio " e potremmo finire MALE ". Con questi
Politici APROFITI. Voglio parlare dei nomi che hai fatto tu; un tempo miei
EROI. I 3 sopra-citati, più il 4° assente: " Un parlamentare solo alla ricerca
di farsi barche sempre più grosse ". Cosidetti Intellettuali di sinistra, la
crema della democrazia italiana. Allora: Chiediti, e domando agli italiani,
perchè lo vorrei sapere anch'io: Quanto prendono queste persone di pensione?
Per chi sta in pensione. Quanto han preso di liquidazione, per chi l'ha presa.
Quanto prenderanno? Per chi non è stato ancora liquidato. Vi do un dato certo
riportato da giornali pugliesi, di Consiglieri e Dirigentie regionali di
quanto
hanno preso alla fine dei loro mandati. Vi faccio un sol nome e cognome per
tutti fatevi voi i conti: Giovanni Copertino, 3 legislature, 500.000 euro di
liquidazione, 10.000 e passa di pensione. E' giusto secondo voi? Allora; se
già
a livello regionale prendono questi vagoni di soldi. Loro, i politici da una
vita quanto prenderanno? E se la ricchezza che i lavoratori italiani
producono,
se la prendono

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 09.05.11 06:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo è un modo di proiettare su altri il disgusto che abbiamo di noi stessi.

Robert Sabatier

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 06:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivere nel mondo di oggi ed essere contro l'uguaglianza per motivi di razza o colore è come vivere in Alaska ed essere contro la neve. (William Faulkner)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 06:31| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo è l'espressione del cervello umano ridotta ai minimi termini. (Rigoberta Menchú)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 06:30| 
 |
Rispondi al commento

contro tutti i razzismi in un paese con tanti razzisti.
un razzista e' solo un deficiente con poca fantasia. ma è proprio per questo più pericoloso di un deficiente qualsiasi.


BUONGIORNO SOPHIE,
CADUTA TROPPO PRESTO
PER MANI COSì CRUDELI DA NON ESSERE STUPIDE MA INETTE
PER IL GIOGO DA CUI TI LIBERASTI PER LIBERARE LA GERMANIA
SORELLA DI DEMOCRAZIA, LA TUA SORELLA DEMOCRAZIA, SORELLA
MAGGIORE, TI HA VISTO SPROFONDARE
MENTRE LEI GIRAVA IN TONDO COME CIECA E OBUNUBILATA
LO SPIRAGLIO DI LUCE DI UN ANTI NAZISMO FIERO
LA VOCE RAPPRESA NON E’ MAI SPRECATO
CADE LA LUCE, RIMANE IL RICORDO
LA DESTRA XENOFOBA IMBAVAGLIATA DA COCCI
DI FRASI FATTE E LIBRI MAI LETTI(BRUCIATI)
LA DESTRA FINITA A PONTIFICARE,
TRA UN CADAVERE E L’ALTRO, UN PENSIERO
E LA SUA FINE.
IL NAZISMO E’ CADUTO PORTANDOSI DIETRO
I RUMORI GOFFI E TACITURNI DELLA STORIA
IL NUOVO RAZZISMO E IL NUOVO NAZISMO
HANNO PERò, DEVO DIRTELO, ACQUISITO UNA PATINA
DI rispettabilità,
RACCOLTI DIETRO LE FANFALUCCHE PUBBLICITARIE
E GLI INTROITI NON DICHIARATI DI BANCHE E MULTINAZIONALI
BUON GIORNO SOPHIE, DAL CANDIDO VISO
CHE HAI DATO LA VITA PER LA VITA STESSA
CHE HAI LASCIATO I TUOI OCCHI
PER UNO SGUARDO NUOVO(lo SGUARDO)
L’ANIMA IMPICCATA SENZA MORIRE
I CARNEFICI DELLA STORIA SCONFITTI DALLA STORIA
QUALCHE FANTASMA SI AGGIRA, TI DICEVO,
IL NUOVO NAZISMO DELLE DEMAGOGIE ASSORTITE, DA LILLA
A MILANO, VERSO QUALCHE OSCURA BAITA BAVARESE
UN BUONGIORNO, CANDIDO FIORE,
FINITO TROPPO PRESTO PER NON FINIRE MAI.
IL VOLANTINO DELLA LIBERTA’ DATTILOSCRITTA;
TI VEDO:
OGGI AVRESTI UN COMPUTER E UN BLOG
UN PENSIERO SENZA TENTENNAMENTI MENTRE
BATTI I SULLA TASTIERA DI QUESTI AGGEGGI DETTI PC
IL CENSORE SI AGGIRA CADAVERICO
MENTRE AL TUO FIUME
SI SPECCHIANO DISTESE INTERMINABILI
DI IDEE NUOVE;
BUONGIORNO, SOPHIE, CHE LASCI IL TUO PASSO
SENZA FARE RUMORE
CHE HAI VISSUTO PER NON ESSERE AMATA DA POCHI
LE GIOVANI GENERAZIONI, SAPPIANO:
QUESTA E’ STATA SOPHIE SCHOLL
MANDATA A MORTE
PER AVER FATTO VOLARE LE IDEE
COME RONDINI NELL’ULTIMO INVERNO
A lei dedicata
http://www.youtube.com/watch?v=nU0JQs3uRlk&feature=related

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 05:51| 
 |
Rispondi al commento

gente di mmmerda non può creare altro che un sistema elettorale di mmmerda!

bruno bassi 09.05.11 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non c'è più lo scontro ideologico tra le mura di Montecitorio, c'è la baruffa mediatica e populista dei salotti televisivi... Non c'è un partito oramai che non fondi la propria azione su un'idea di base populista... e si è capito con la Lega che aizzare le folle porta a buoni risultati... se il mio Presidente utilizza la parola cancro per suscitare emozioni forti in chi ascolta, nel tentativo di delegittimare un'altra istituzione, allora non c'è che pensare che siamo nel bel mezzo della farsa democratica... Potremmo già dire che la Costituzione è stata materialmente modificata:"l'Italia è una Repubblica populista fondata sul predellino"

http://voleresserci.blogspot.com/

Carlo E., Matera Commentatore certificato 09.05.11 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Ai leghisti


Secondo me non prendete in considerazione alcuni aspetti molto importanti e logici.
Il fatto che, per esempio, in Europa ci sia benessere e in Africa molto meno è dovuto a scelte economico-politiche.
In un sistema chiuso(La Terra)se vuoi avere più di ciò che ti spetta (surplus e superfluo) devi togliere ad un altro. Quest'ultimo diventa povero e non accede ad un livello d'istruzione sufficiènte.

Ignoranza=Sfruttamento

...poi ad un certo punto si ribella o emigra...come molti italiani e europei 70,80,90,100 anni fa

Azione>Reazione:

Teoria Psicologica
insieme di cause ed effetti concatenati che si susseguono ciclicamente nel tempo.

III Principio della dinamica
Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.

buonanotte

simone z., Pisa Commentatore certificato 09.05.11 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scillipoti show a mi manda rai 3

http://tv.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/scilipoti-scatenato-a-mi-manda-rai-tre/67799?video

da sophie scholl a un deputato venduto/comprato;
dalla merda al cioccolato.
uno così che ti diventa una star: se questo non è berlusconismo al quoto mi taglio le palle.

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 01:40| 
 |
Rispondi al commento

ricordo a tutti i lettori del blog che domani, cioe' oggi, 9 maggio , RICORRE IL 90 esimo anniversario della nascita di Sophie Scholl(1921-1943), morta a 21 anni per essersi opposta alla barbarie nazista.

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 01:33| 
 |
Rispondi al commento

E' finito Cosmo su rai3 e io vi auguro la buona notte.

La prossima puntata è dedicata alla persuasione. Da non perdere.

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 09.05.11 01:09| 
 |
Rispondi al commento

sto assistendo a rete 4 ai mega-festeggiamenti per lo scudetto milanista.
italiani, legaioli e non, ricordate che fare il presidente di una squadra e fare il presidente del consiglio sono due cose diverse.ma cisarà certo qualche tifoso milanista che voterà la moratti, scambiandola per barbarella berlusconi e/o gattuso e/o ibrahimovich e/o cassano (ho scelto i mitre a penser dellla squadra, gente che non azzecca un congiuntivo neanche per sbaglio ma prende sempre i polpacci avversari...)
viva la pro vercelli!

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Volevo vedere il video dalla Svizzera ma è bloccato e si legge:

"Questo video include contenuti di SME che sono stati bloccati nel tuo Paese dallo stesso proprietario per motivi di copyright.
Siamo spiacenti."

Chi è SME, chi sta bloccando il video in Svizzera?

Corrado Beltrami, Campione d'Italia Commentatore certificato 09.05.11 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate ogni speranza o voi ch'entrate.

Questa indicazione dantesca dovrebbe essere posta alle frontiere sotto il cartello con la scritta Italia. Mi è venuta alla mente dopo avere visto la puntata di Report di questa sera: signori, non c'è settore della società italiana che non sia invasa dal malaffare, ma quel che è peggio e sconfortante con la complicità e l'aiuto delle istituzioni. Ma non se ne esce! Qui se non appartieni alle cricche, in grande espansione, devi forzatamente essere onesto e spolpato fino all'osso.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 09.05.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proposta:
Beppe Grillo potrebbe ingaggiare un bravo psichiatra che faccia una diagnosi scientifica delle nevrosi e delle psicosi del nano Silvio Berlusconi per poi pubblicarla su questo blog e inoltrarla ai vari rappresentanti delle massime istituzioni del paese. Questo non potrebbe essere un modo per mostrare agli italiani che quel malato mentale non è idoneo alla funzione che svolge? Che ne pensate voi?

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 08.05.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico sistema veramente in grado di fermare tutti questi GIOCHI di POTERE intorno al gioco d'azzardo sarebbe...uno SCIOPERO DEI GIOCATORI.....
....................................................
.......................ma davanti all'illusione della vincita multimilionaria..ci sono poche speranze!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 08.05.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento

da 50 STARS & 13 STRIPES
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Il perche' e' molto semplice, il socialcomunismo azzera l'imprenditorialita' dell'individuo, non avendo quest'ultimo gli incentivi a dare il meglio di se stesso.

Al mondo esistono i leaders e i seguaci e non si scappa! Una societa' composta di gente al pari livello esiste solo nella mente degli utopisti, ma con l'utopia non ci si riempie la pancia.

Se forzatamente metti sullo stesso livello leaders e seguaci, i primi si ritroveranno a pensare "ma chi me lo fa fare" e quindi si comporteranno come i seguaci. Senza imprenditorialita' qualsiasi sistema collassa, specialmente quando tutti se ne fregano che tanto ci pensa lo stato.
-----------------------
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
-----------------------
HA RAGGIONE ...SIA DA VENDERE CHE DA REGALARE
ha ragione 50 STARS & 13 STRIPES, questo e il grande difetto di sistema del comunismo, il sistema perfetto dovrebbe usare il meglio del socialismo ed il meglio del capitalismo UNA...... TERZA VIA

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto il video di Giovanni Favia a Omnibus.
Grande intervento...


POLITICA:Movimento 5 stelle
IL NULLA: tutto il resto

Federico Piccioni 08.05.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento

x antonio

real-politik...o viral-marketing?

...concludo il dialogo in modo leggermente volgare..

ma di cosa cazzo parli ? non ti capisco, ma ti vuoi svegliare e farla finita...
....tu ti affidi a un sistema che ha visto 40 anni di democrazia cristiana con andreotti, che ha visto le tangenti con craxi, che ha visto l'europa con prodi, e ora con la p2 di berlusconi e con il razzismo della lega...
ma vuoi scherzare.. tu proponi di allearsi con questi inciuciati in ogni dove...
ma allora tu vuoi fare un patto con il diavolo..
io non voglio fare il patto con il diavolo e nemmeno con la chiesa...
devono andare a fanculo tutti....
e se con il m5s sarò parte di una minoranza almeno non mi sono sporcato le mani!!!!

....ma tu pensi che un testa di cazzo come me e come altri peggio di me, possano farsi totalmente influenzare dalle strategie di marketing, del bussinnes di turno, dei giochi d'azzardo come la borsa ecc.?? ...sai che per come la vedo io la finanza d'azzardo andrebbe spazzata via in un lampo....
...parli con uno che non possiede una rata, non ha un debito, non è proprietario di nessun bene, e non ha un cazzo di conto in banca....
e ne vado fieroooooooooooo
devono andarsene a fanculo tutti!


.....vorrei dirla alla bersani....oh, ragazzi, siam mica qui a vedere il film "Cancelli sul mare"......

Palambrogio Guanziroli - Usmate Velate (brianza-monza) Commentatore certificato 08.05.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Problema flussi emigratori e rifiuti campani:

Quando due problematiche insieme possono risolversi,

ovviamente si tratta di soluzioni provvisorie...


gli emigrati accolti assistiti e mantenuti potrebbero ripagare facendo operazioni di pulizia, uno scambio reciproco di cortesia, noi li ospitiamo e ci occupiamo di loro e loro ci aiutano su urgenze come in campania per lavori socialmente utili di smistamento dei rifiuti e pulizia delle strade


i rifiuti vengono smaltiti e lo stato risparmia.


quando fallisce la grecia?
quando fallisce la spagna?
quando fallisce l' italia?
quando fallisce l' europa?
cercatevi il documento
"il piu grande crimine"
leggetelo (anche gli agiornamente) e conoscerete la fine che rischiamo tutti di fare

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI A NAPOLI


Stevem' scarz' à munnezza !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 08.05.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Entusiasmo,idee,programma...
Abbiamo tutto.
Vinceremo.

Quando governeremo innanzitutto abolire l'ESERCITO.

Ci vendiamo aerei ,navi, carriarmati, bombette, fucili,generali e caporalmaggiori:
ci paghiamo i debiti.

Come seconda cosa occupiamo il vaticano e mettiamo all'asta tutti i beni "materiali" che il clero possiede:
ci saranno i soldi per pensioni "umane".

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 08.05.11 22:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando guardo report , non so, sto male, mi vengono cativi pensieri,cerco di tratttttenermi, Signore aiutami.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.05.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X antonio
ps: cerco di riassumere...

Senti Acul, la politica dal basso non ESISTE se non teoricamente:
Fattivamente e' "fattibile" solo se qualcuno faccia in modo di concedertela!
- risposta: un esempio di micropolitica è quando grillo ha raccolto i rifiuti di uno spettacolo all'aperto sono stati venduti a chi si occupa di separarli e di reciclarli, ci hanno guadagnato tutti e nemmeno un grammo di spazzatura è finita negli inceneritori che inquinano...ciò ti dimostra che è fattibile anche senza collaborare con le mafie!

Puoi avere le migliori motivazioni e volonta' di questo mondo,
ma se non c'e' una maggioranza che appoggi i tuoi progetti e' tutto Inutile e dispendioso!
- risposta: ..ma di quale maggioranza parli? credi davvero che i governanti abbiano una maggioranza effettiva? lo sanno anche i bambini che sono dei ladri...e cosa fai collabori con i ladri per il bene del paese? è follia pura...

La politica dal basso DEVE partire dall'"alto" con persone che si coalizzano, che perseguono lo stesso obbiettivo e abbiano in seno una forza per incidere e operare!
Come scrissi:
"Non puoi seminare un orto su un terreno contaminato"!
Da solo non vai da nessuna parte!
-risposta:non siamo da soli, guarda le piazze, e rispondendo al tuo esempio : noi non seminiamo nello stesso terreno e nemmeno da quello accanto.

Antonio è una rivoluzione intelligente, per molti ma non per tutti: il vero problema è la tua ostinazione a sradicare la tua visuale conformista e fallimentare


PER TUTTI E PER NESSUNO

Ci risiamo! Ogni volta che Report ci presenta le sue inchieste, diventa evidente che l'Italia è divorata da una banda di gangesters e che la politica non è altro che il loro passepartout, se non addirittura loro affiliati.
Ogni volta ti rendi conto che l'unica possibilità reale di salvare questa Italia è la chiusura dei confini italici di cielo, di mare e di terra e poi "infilare" in uno stadio di calcio i componenti di 2/3000 famiglie, (sempre le stesse).

Indagando i componenti di quelle famiglie e loro affini, sicuramente ricomparibbero gran parte dei beni scippati agli italiani negli ultimi 30 anni.

NON VADO OLTRE PER NON LIMITARE IL PIACERE DELL'IMMAGINAZIONE SU COME CONCLUDERE CERTE INDAGINI SU CERTI PERSONAGGI.

Max Stirner


*****
Pregiudizi, e anche notevoli, percepisco tra le tue righe.

hasta farisea
TONY ..
*****
-----------------------------------------------

Cosa dici, Silvanetta, mentre scriveva sta frase stava guardando "Guerre Stellari" e si e' immedesimato nella parte di Yoda?

Non solo vuol far passare aforismi altrui per suoi, si immedesima nei caratteri di fiction.


SCILIPOTI, MEZZE CALZE PER TUTTE LE STAGIONI
di Lidia Ravera

Il viso pieno tondo, saturo di soddisfazione per se stesso è la caratteristica dominante dell’onorevole Scilipoti, l’uomo che, più di chiunque altro, rappresenta lo zeitgeist del Secondo millennio. La passione con cui grida mentre altri parlano. La determinazione autistica con cui non li ascolta. La scarsa padronanza della lingua italiana che lo costringe ad arrangiarsi facendo volare le mani. La sua bassa statura, sia letterale che metaforica. La modestia dei suoi talenti e la perspicacia con cui li investe, ora nell’Italia dei Valori, ora in quella della libertà, moltiplicandone i vantaggi personali, in termini di danaro, potere ed esposizione mediatica.

Il suo esempio invita ad adeguarsi allo spirito del tempo, farsene pervadere, non opporre resistenza: non ha più senso essere di destra o di sinistra, imporsi coerenze, nutrire convinzioni: trionfano le mezze calze, nelle mezze stagioni.

Il Fatto Quotidiano, 8 maggio 2011


@Aculllll!
Parlano, su raiTre dei monopoli di stato!!!!!!
LOTTOMATICA...ACULLLLLL!!!!
...fai un po' di ricerca, ACULLLL!!!
LOTTOMATICA!!!!!

4 anni e uno straccio di banner...nisba, ACULLLL!
LOTTOMATICA- Casal......la "piramide del potere"!!!!!

E veng' a Kg 'e rafaniell'!!!!!
Stateve Bbuon'!!!

anthony c. Commentatore certificato 08.05.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un sottocommento del TONY.. ho trovato questo...OPSSSS!!!

*****
su su copione metti il link...

http://www.aforismario.it/aforismi-politica.htm

e ricorda:

l'onestà è la miglior politica.
silvanetta* .
*****
-------------------------------------------------

E no Silvanetta, questo bisogna metterlo ben in vista cosi' che tutti possano vedere come se la cava "l'acculturato" alla copy&paste del TONY..

Eh, beata ignoranza...!!!


TONY..ATE

*****
[...]

La situazione politica in Italia è grave ma non è seria.

TONY..
*****
-------------------------------------------------

Come dire che uno e' morto ma non ha una gamba rotta.

Troppo divertente!!!

Qualcuno spieghi al sapientino-sempre-in-piedi del TONY.. che una situazione seria viene sempre prima di quella grave e non viceversa.

Beata ignoranza!!!


TERRORE E PAURA NEL PD: DIFFONDETE: SCOMPARE IN POCHE ORE DAL LORO SITO QUESTO ARTICOLO http://www.mi-lorenteggio.com/news/12298 , ERA QUIhttp://www.partitodemocratico.us/?p=984

Ileana B 08.05.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento


STO SEGUENDO I 98 MILIARDI DI EURO EVASI SU
REPORT

ORMAI E' STORIA , RAPPORTI , VIDEO , LIBRI.....

IL PRIMO CHE NE HA PARLATO ANNI FA' ERA GRILLO

POI NOI ABBIAMO RILANCIATO IL TUTTO IN RETE , CON UNA PETIZIONE CON 6000 FIRME E NUOVO POST DI BEPPE

POI IL SECOLO IX , SANSA , IL FATTO .....

NOI ERAVAMO IN UDIENZA QUANDO IL PM DELLA MAGISTRATURA CONTABILE HA FATTO LA SUA REQUISITORIA CONTRO I CONCESSIONARI DELLE SLOT MACHINE.....

POI RICORSO IN CASSAZIONE , PòI , POI , POI , POI

UN EMERITO XAZZO ....

I SOLDI C'ERANO , ORA SONO NEI PARADISI FISCALI.

VOGLIO VEDERE QUANDO CHIEDERANNO ALLA GENTE 60 MILIARDI DI TAGLI ( UE ) O IL 7% DI DRAGHI.....PRESIDENTE BCE .....

I SOLDI C'ERANO , DALL'EVASIONE DI STATO.

W SANTA LUCIA E ANTILLE OLANDESI.....

E COME SEMPRE ....

SALUTATEMI IL PD , LA SORELLA DI ALEMANNO .....E LA VECCHIA AN , C'ERANO DENTRO CON TUTTE LE SCARPE....

avanti con rubi RUBA CUORI , 98 MILIARDI POSSONO SVANIRE......

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I partiti captive hanno Bersani e *Berlusconi* come clienti"

Maaaa, questo sito non era DEBERLUSCONIZZATO??

Nicc c 08.05.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2011/01/14/news/fusione_nucleare_a_freddo_a_bologna_ci_siamo_riusciti-11237521/

Gino B. Commentatore certificato 08.05.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento

SULLA POLITICA...

La politica fu in primo luogo l’arte di impedire alla gente di immischiarsi in ciò che la riguarda. In un’epoca successiva si aggiunse l’arte di costringerla a decidere su ciò che non capisce.

Il dominio d'un buono si dice regno e monarchia. D'un malo si dice tirannia. Di più buoni si dice aristocrazia. Di più mali si dice oligarchia. Di tutti buoni si dice politia. Di tutti i mali si dice democrazia.

La politica ha le sue ragioni che la ragione non conosce.

Quasi sempre, in politica, il risultato è contrario alle previsioni.

Da sempre, in politica, patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi.

La situazione politica in Italia è grave ma non è seria.

La politica è l'arte d'impedire agli avversari di fare la loro.

In politica e in amore la sincerità è segno di debolezza.

In amore, come in politica, il tradimento è una forma di legittima difesa.

La politica dipende dagli uomini di stato pressappoco come il tempo dipende dagli astronomi.

Tutto ciò che chiamiamo un abuso fu un rimedio nelle istituzioni politiche.

La politica sociale è la disperata decisione di operare i calli di un malato di cancro.

L'apoliticità non esiste. Tutto è politica.

La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomiglia molto alla prima.

In politica, gli amici sono spesso più ingombranti degli avversari.

La politica è cosa di un'estrema semplicità. Da una parte le persone che hanno tutto, denaro, onori, posti; dall'altro le persone che non hanno niente. Per gli uni tutto va bene, per gli altri tutto va male. A destra la digestione, a sinistra l'appetito.

In politica, la saggezza è non rispondere alle domande. L'arte, non lasciarsele fare.

La politica è forse l'unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica.

La politica è guerra senza spargimento di sangue e la guerra è politica con spargimento di sangue.

***

hasta farisei


http://www.youtube.com/watch?v=FHxinlbAiE4

La bufera è passata
ogni cosa è al suo posto
festeggiamo l'estate
e il sole di agosto
tutti insieme compatti
da Pontida ad Arzano
tutti insieme felici in nome
del popolo italiano


Dotte disquisizioni
in pattino e in gommone
facce nuove alla spiaggia
e alla televisione
nell'estate che scotta
siamo in ballo e balliamo
tutti insieme felici in nome
del popolo italiano

Se son rose son rose,
tutto va come deve andare
se son rose fioriranno,
fioriranno se sono rose...

Già l'aveva predetto
la sibilla cumana
che la pizza sarebbe
diventata più buona
si dia fiato alle trombe
forza amici apllaudiamo
tutti insieme felici in nome
del popolo italiano

Se son rose son rose,
tutto va come deve andare
se son rose fioriranno,
fioriranno se sono rose...

Io che ho fatto per anni
rock napoletano
io consegno le armi
e mi allieno col coro
e cantiamola insieme
come un inno verdiano
questa nuova canzone in nome
del popolo italiano..

bob ryder Commentatore certificato 08.05.11 21:56| 
 |
Rispondi al commento

terza ed ultima parte:

Raffaella Carra' con...brrrrrr il pedo di Non e' la Rai....,il Mago Forrest e quelli delle Iene, il Principe Filiberto e la mamma della Ferrilli anzi no della...bho?...Briatore, la morettona e Sottile, la Ventura con l'ex marito gonfio e poi basta xke' mi sono rotto.....


cmq x chi non l'avesse capito questi sopra sono tutti pagati da noi!

p.s. Gli ex proprietari balneari ed attuali concessionari balneari pro tempore saranno i benvenuti.

Moderera' l'evento Amadeus
Facebook:Una spiaggia libera da Marinella di Sarzana a Follonica.

Andrea Pazienza 08.05.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Seconda parte:Lunardi (quello delle ex infrastrutture) e gli appartamenti regalati dal Vaticano e le gallerie che ci costano il triplo degli altri,Geronzi con 12 mln di liquidazione dalle Generali e Moretti con 1,5 mln di stipendio l'anno + i benefit off course, Lapo Elkan e Regina la Presidentessa dell'Associazione Trans di Torre del lago, Marzullo e De Mita ( che lo raccomando'), Il Presidente di Agenda 21 Forte dei Marmi sig. Dazzi a 75.000 €/anno x 5 anni + benefits, il cda di Veolia, il mai cosi' poco agognato ex Ministro della Salute e attuale Presidente dell'Agenzia per la sicurezza del Nucleare l'ottantacinquenne Umberto Veronesi..mah?!?, la vecchietta che balla sul cubo da Maria de Filippi, le 46 guardie del corpo dello psiconano, tutti gli autisti di tutte le auto blu in Italia, il nonno di Sara Scalzi e la criminologa bona, Piersilvio con il boyfriend , Moratti con Balotelli, Pato e la figliola del nano malefico,quello che suona la chitarra a bordo dei voli istituzionali..ah si... Apicella , Paniz e il decreto Processo Breve, i 60 parlamentari che hanno firmato x l'aumento di 350 mln di euro agli attuali 1,2 miliardi di euro che i partiti si spartiscono,tutte le Logge Massoniche di Lucca e Provincia,l'ing. Borri e gli appalti comunali, quelli dei parcheggi che si fregano i soldi delle macchinette, i giardinieri del Comune con il doppio lavoro, l'addetto stampa e la segretaria personale del sindaco,il Presidente della Versiliana, il Presidente del Parco di San Rossore, il capo dei VVFF, il responsabile della ASL 12 ( che cosa fa? bho?), il CAV (Consorzio Ambiente Versilia), l'ex Presidente della Fondazione Festival Pucciniano il caro Simoni,l'autista del sindaco, Maurizio Verona Presidente dell'Unione dei Comuni dell'Alta Versilia, Altero Matteoli e l'autostrada Tirrenica, Matteo Renzi con il suo ultimo libro, Bruno Vespa con i sui ultimi 18 libri, Paolo Limiti e Gene Gnocchi, Lo Stuoino Fazio, Pippo Baudo e Santoro con la sputacchiera, Raffaella Carra' c

Andrea Pazienza 08.05.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Rifiuti, l'accusa dell'Asìa

"L'Esercito è qui per il Tg 1"

Una durissima nota dell'azienda comunale di rimozione della spazzatura denuncia l'utilizzo strumentale del contingente di soldati a beneficio delle telecamere Rai.

Uno spot elettorale mentre Napoli è sommersa da 3800 tonnellate: "Possono prelevare pochissima immondizia e in discarica hanno la precedenza sui nostri mezzi"

di CONCHITA SANNINO

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2011/05/08/news/rifiuti_l_accusa_dell_asa_l_esercito_qui_per_il_tg_1-15936908/?ref=HREC2-1


SULLA CULTURA...

La cultura rende un popolo facile da guidare, ma difficile da trascinare; facile da governare, ma impossibile a ridursi in schiavitù.

La guerra è il sistema più spiccio per trasmettere una cultura.

Quando il culto prevale sulla cultura, inizia il fanatismo.

Il prestigio della "cultura" induce gli stupidi a mangiare senza avere fame.

Uno dei tratti salienti della nostra cultura è la quantità di stronzate in circolazione. Tutti lo sanno. Ciascuno di noi dà il proprio contributo.

La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso.

"Più della metà della cultura moderna − diceva Oscar Wilde − si fonda su ciò che non si dovrebbe leggere." L'altra metà − diciamo noi − su ciò che non si è letto.

È meglio non saper né leggere né scrivere che saper leggere e scrivere, e non esser capaci d’altro.

Cultura. Facile da definire. Tutto quello che non pensiamo sia cultura è cultura.

La cultura non è un lusso, è una necessità.

***

In un uomo di stato, la cosiddetta "cultura" è in fin dei conti un lusso inutile.

Benito Mussolini, su Il Popolo d'Italia, 1919

***

Che la cultura sia la quintessenza di tutto ciò che si è dimenticato è una giusta nozione. Oltrepassato quel punto, la cultura è una malattia e un peso per chi sta intorno alla persona colta.

Il valore della cultura si rivela nel modo più chiaro quando una persona colta prende la parola a proposito di un problema che sta fuori dall'ambito della sua cultura.

Cultura è quella cosa che i più ricevono, molti trasmettono e pochi hanno.

Karl Kraus

***

hasta farisei


Se è vero che era indirizzato a Vendola, "At salud busén", che si dice così, te lo potevi risparmiare. Il Gattone (Benni)

Maurizio Gatti 08.05.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

CONSIGLIO COMUNALE CONGIUNTO STRAORDINARIO COMUNI DELLA VERSILIA
DIRETTIVA BOLKESTEIN
UNA Hotel Lido di Camaiore Mercoledi' 20 Aprile

Mercoledi' 20 Aprile c/o UNA Hotel a Lido di Camaiore si terra' un Consiglio Comunale congiunto dei comuni della Versilia per discutere della Bolkestein, interverranno Sgarbi, Capezzone, Scilipoti, Cuffaro, Previti, Bassolino,la Iervolino,Mallegni, Emilio Fede con Lele Mora, le Olgettine con le gemelle De Vivo, la Ventura, la D'Eusanio, la falsa terremotata dell'Aquila, Corona con Belen e la sorella, Papi (quello ganzo dei quiz), Costanzo con la moglie e tutti quelli di Uomini e Troie, il giudice Sante Licheri (la salma) e la Dalla Chiesa, il corpo di ballo dell'ex Bagaglino, Topo Gigio Veltroni con la Berlinguer, la Stefania Craxi e il fratello Bobo,tutta casa Pound di Lucca, Taradash e Giovanardi, Borghezio con le bretelle, il Governatore della Toscana Rossi, Il presidente della provincia di Lucca Baccelli, Nencini, Il sindaco di Forte Buratti, Lombardi di Pietrasanta, il Bertola di Camaiore,la Fondazione Terre Medicee di Seravezza,il Presidente del Parco delle Apuane Nardini, il Presidente della Societa' della Salute dott. Salvatori, il Presidente di Gaia Avv. Tucci, il Presidente di SEA ?, il Presidente di Ersu ?, Il Presidente del Consorzio di Bonifica ?, Il Presidente della Multiservizi Federigi, il Presidente Di Villa Bertelli ?, il Presidente della Patrimoniale Viareggio ?il Presidente della Fondazione Carnevale Santini,l'ex deus ex machina della Protezione Civile sig. Bertolaso, la Marcegaglia in vestaglia, Tarantini quello che trovava le mignotte a quelli del PD della Puglia, Nicki Ventola e il portaborse di Franceschini truffato dai consulenti finanziari dei Parioli dei soldi di..F........i ?,Gennaro Mokbel e Garavaglini dell'ENAV con relativa moglie e relative societa' fasulle buone solo x prendere gli appalti milionari, Lunardi (quello del

andrea pazienza 08.05.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

*****
La massima ignoranza è quella di non sapere quali domande non ci si deve porre. È confondere i falsi coi veri problemi.

***

hasta fariseo
TONY ..
*****
-----------------------------------------------

Che sei, un prete?

Bisogna sempre porsi tutte le domande possibili, solo cosi' si trovano le risposte che ci solleveranno dall'ignoranza.

I dogmi li lasciamo volentieri a te.


*****
@ CHI DI COMPETENZA, LUI CAPIRA'

***

IL SAPERE E LA RAGIONE PARLANO; L'IGNORANZA E IL TORTO URLANO.

TONY..
*****
------------------------------------------------

ABC della rete:

Scrivere tutto in maiuscolo significa urlare.

Dunque ricapitolando l'ignoranza e il torto fanno che?

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA Commentatore certificato 08.05.11 21:10| 
 |
Rispondi al commento

HEY! IL VIDEO NON SI PUO' VEDERE DALLA DANIMARCA!!!!

This video contains content from SME, who has blocked it in your country on copyright grounds.
Sorry about that.

WTF!!?!?!?!?!?

corrado 08.05.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

piacerebbe capire il programma del m5s riguardo all'immigrazione: dentro tutti ? tutto gratis a tutti ?

Pascale Cammarata Commentatore certificato 08.05.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la Ivanona & Co
(con musica tratta dal brano del film Mary Poppins)

Basta un comodo click
e la caccola va giù
la caccola va giù
la caccola va giù
Basta un comodo click
e la caccola va giù
e il blog brillerà di più!

In tutto ciò che devi far
il lato bello puoi trovar
e se lo trovi - hop! - il gioco va
ed ogni compito divien
più semplice e seren
dovrai capir
che il trucco è tutto qui

Basta un comodo click
e la zoccola va giù
la zoccola va giù
la zoccola va giù
Basta un comodo click
e la zoccola va giù
e il blog brillerà di più!

Salvatore A. Commentatore certificato 08.05.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ CHI DI COMPETENZA, LUI CAPIRA'

***

IL SAPERE E LA RAGIONE PARLANO; L'IGNORANZA E IL TORTO URLANO.

Il solo frutto che gli uomini cavano dalla ignoranza è che possono essere superbi.

La ignoranza dell'uno è la misura della scienza dell'altro.

L'ignoranza è madre della felicità e beatitudine sensuale.

L'ignoranza perfetta è quella che ignora persino se stessa.

L’ignoranza è il punto di vista che manca agli uomini di cultura.

L'ignoranza è meno lontana dalla verità del pregiudizio.

Quando l'ignoranza abbaia il libro non morde.

Riconoscere la propria ignoranza, è grandezza.

Il sentimento colma le lacune dell'ignoranza.

Non c'è niente di più terribile di un'ignoranza attiva.

L'ignoranza non sarebbe l'ignoranza, se non si riputasse da più che la scienza.

Più che vergognarti di confessare la tua ignoranza, vergognati d'insistere in una sciocca discussione che la rivela.

Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza.

Ciò che occorre a tutte le religioni è un certo grado di diffusa ignoranza; quello è il solo elemento in cui possano vivere.

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno in questa vita sono ignoranza e fiducia; e il successo è assicurato.

La massima ignoranza è quella di non sapere quali domande non ci si deve porre. È confondere i falsi coi veri problemi.

***

hasta fariseo


C'era una volta il Manuale CENCELLI... e c'è ancora!
C'era un tempo in cui Bossi rimproverava ai POLITICANTI l'uso del Manuale Cencelli, ora ne rivendica l'applicazione.

http://www.youtube.com/watch?v=GhRFUBCBDJY

Bossi:-"Betrlusconi non è affidabile perchè tutto quel che dice NON E' VERO!"

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/articolo-24309/1.htm#Scene_1

1- CHI HA VINTO (GIULIO E SILVIO) E CHI HA PERSO (BOSSI) ALLA BATTAGLIA DELLE NOMINE

2- I “BARBARI” DELLA LEGA SI ATTRIBUISCONO LA PATERNITÀ DELLA NOMINA DI ORSI IN FINMECCANICA, MA LE FREQUENTAZIONI PIÙ INTENSE LE HA AVUTE CON L’UDC DI PIERFURBY E TABACCI. IL DISEGNO ORIGINARIO DEI VARI MARONI E GIORGETTI AVREBBE DOVUTO PORTARE A METTERE IL CAPPELLO SULLE POSTE E SULL’ENEL (DUE ENORMI SERBATOI DI CONSENSI E DI DENARI) MA SU TUTTO HA PREVALSO IL “METODO TREMONTI" (ASPEN*CENCELLI)

3- CAOS GENERALI: DALLA RIUNIONE DI DOMANI SI CAPIRÀ SE IL BIONDO BOLLORÈ HA INTENZIONE DI TIRARE LA CORDA, MA TUTTO FA PENSARE A UNA "RITIRATA" CON SCUSE

4- LA STORIA DEI RAPPORTI TRA LA DINASTIA DELLA CATTOLICISSIMA FAMIGLIA BOLLORÈ E IL DIABOLICO BANCHIERE D’AFFARI BERNHEIM IMPARENTATO CON IL RABBINO CAPO DI FRANCIA

5- COME MAI L’ANNUNZIATA HA SENTITO IL BISOGNO PROROMPENTE DI INVITARE ALLA SUA TRASMISSIONE “MEZZ’ORA” L’EX-FURBETTO DEL QUARTIERINO DANILO COPPOLA?

6- ALE-DANNO BAD NEWS! DOPO CISNETTO, IN CAMPIDOGLIO CORRE VOCE DI UN CLAMOROSO TAGLIO ALLA CONSULENZA DI UN ALTRO CELEBRE GIORNALISTA ECONOMICO -

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è la ragione per cui mi sono convinto che le elezioni, libere e democratiche quanto si voglia, sono un rito, spesso truffaldino, che non assicura per niente il mantenimento in vita della democrazia. Ti ho già proposto in passato, senza però risvegliare la tua attenzione, un'idea che a me pare risolutiva dei tanti problemi da cui è afflitta la nostra democrazia (ricco rimborso elettorale ai partiti, sprechi per investimenti pubblici motivati solo da interessi privati, ecc.) . Se invece di eleggere quelli che si propongono, perchè sanno mettere insieme due frasi ad effetto davanti alle telecamere come, per citare i più bravi, Berlusconi, Vendola, Casini, Fini, (frasi non importa se significative o congruenti con gli interessi generali), oppure quelli che vengono proposti dai capi-partito perchè obbedienti, disponibili e di provata fede, si estraessero deputati e senatori da un campione significativo (cioè con le stesse caratteristiche socio-economiche) della popolazione italiana, un campione di cittadini da sottoporre preventivamente a formazione tecnico-giuridica con esame finale di idoneità, credo che la democrazia, rispetto allo stato attuale, non potrebbe che trarne giovamento (a meno che non si voglia sostenere che quelli che ora siedono in Parlamento sono "i migliori" della popolazione italiana).
Questa idea di estrarre in modo casuale i parlamentari da un campione significativo della popolazione, idea che a me pare una vera rivoluzione copernicana, l'ho proposta ad alcuni opinion-leaders nazionali ben noti, senza suscitare consensi o dissensi motivati. Forse perchè già tutti aspiranti (in segreto) ad una poltrona parlamentare.

Armando Palma, Roma Commentatore certificato 08.05.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento

L'ivanona ha cambiato altro Nik: Pascale Cammarata!
Almeno fatti chiamare Pasquale!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 08.05.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAI RAGAZZI : SENTO IN GIRO TANTI LEGHISTI CHE HANNO DECISO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI, VISTA LA DISONESTA' POLITICA E IL SERVILISMO A PADRON SILVIO DI CERTI LORO BENIAMINI, VOTERANNO PER IL MOVIMENTO 5 STELLE!!!
QUALCOSA STA' CAMBIANDO FINALMENTE LA GENTE APRE GLI OCCHI!!!

romeo sandri 08.05.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche' rincorrere un progetto utopistico che si concretizzerebbe, forse, fra cent'anni e non fare alleanze con persone, politici che hanno i nostri stessi IDEALI?
- risposta:...ad esempio la democrazia diretta su internet potrebbe essere presto affiancata al vecchio sistema istituzionale, perchè no? se ci metti la gente giusta può essere magari tra 5 10 15 20 anni...
se pensi che può esiste una forza che domani mattina ti risolve i problemi italiani puoi scordartelo..
Perche' "sacrificare" persone oneste che inevitabilmente saranno assorbite dal sistema e non creare una forza numerica che possa incidere e orientare la politica?
- risposta:be sacrificarsi mi sembra eccessivo.... si parte dai comuni dal basso proprio per evitare di diventare come gli altri, antonio ricordati: per far cadere la punta di una piramide è necessario prima scavare le fondamenta della stessa..
La politica dal basso non potra' ESISTERE, in Italia!
- risposta:ti sbagli perchè esiste già , ci sono già degli infiltrati del M5S nei comuni...saremo come un virus...era inevitabile, io la definirei una rivoluzione di tipo ateniese!
...i dilettanti allo sbaraglio sono materia per la corrida e non per la politica in Italia!
- risposta:esatto quelli del M5S sono dei dilettanti infatti non sono esperti a rubare con la politica in italia!
...cmq antonio quanti dubbi e perplessita, di cosa hai paura?


Ai V-day c'erano 100.000 persone per volta!...4 anni fa!grillo che non attua un programma politico nazionale ma centellina le candidature!
- risposta:non è grillo che ha o deve avere un programma, grillo semplicemente condivide soluzioni alternative con questi giovani i quali
svilupperanno nei propri comuni i propri programmi politici, i programmi devono appartenere e nascere dal popolo che si adopera per migliorare la propria città...
sarebbe assurdo e poco democratico se grillo fosse il possessore di un programma per tutte le città.
Se grillo non si candida e fa comizi, oscurando il candidato che dovrebbe promuovere e presentare il progetto...
Io non lo voto;
- risposta:e da ciò mi fa capire che sei o disinformato o fazioso,perchè grillo che è l'unico ad avere un contatto diretto nelle piazze presenta il movimento e poi presenta e fa parlare i candidati...
stessa strategia e PERSONALISMO di berlusconi!
- risposta:no invece per me, la strategia di berlusconi è quella di comprarsi il potere,mentre la strategia di grillo è quella di indirizzare il popolo ad riappropriarsi del potere decisionale
hai qualche DATO CONCRETO che supporti queste tue "convinzioni"...purche' escano dalla retorica?
- risposta: si i dati sono visibili ad occhio nudo e con questa affluenza mai vista non si può certo parlare di retorica...
e non siano frutto di una fiducia riposta senza se e senza ma?
Perche' grillo non s'e' fatto una SUO progetto politico senza ricorrere ad aiuti di "gestori on line" che fanno del profitto la loro unica ragione di vita?
Cosa ne sai tu di quel che guadagna grillo?Se Tu o Io, vorremmo trarre profitto dalla politica e la useremmo per lucrarci...DIREMMO E FAREMMO gli stessi discorsi di grillo?.
- risposta:..SI!lucrare? ma se si sono ridotti gli stipendi e hanno rifiutato i finanziamenti, tutti i gruppi del movimento sono autofinanziati, informati..e ti ripeto grillo se tornasse a farsi qualche pubblicità di 30 secondi,,,guadagnerebbe di più e faticherebbe di meno.


A questo punto penso che sia giunto veramente il momento di ricostituire il C.L.N. (Comitato di Liberazione Nazionale) che diventerà

COMITATO di LIBERAZIONE dal NANO…

Franco F. Commentatore certificato 08.05.11 20:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Ho dato soldi alla fondazione di D’Alema

In cambio speravo di ottenere appalti”

Il faccendiere Pio Piccini ed ex comproprietario dell'Ikarus Vincenzo Morichini:

"Volevo avere gli appalti per le intercettazioni".

Il racconto ai pm Ielo, Greco e Cascini:

"Ho incontrato il presidente a cena, il rapporto diretto però l'avevo con il suo uomo".

I numeri e i beneficiari:

"Mi dissero che il 5 per cento del business sarebbe finito in parte anche al Pd"… […]

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/07/ci-vorrebbe-un-amico/#comments

silvanetta* . Commentatore certificato 08.05.11 20:33| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

Paura è la vostra, che deriva dalla mancanza di conoscenza.

"La conoscenza rende liberi, la fede rende schiavi." (mia)

Inclusa la fede politica e il senso di appartenenza ad una bandiera, ad un (non)politico, e qualunque esso sia.

hasta farisei
TONY ..
*****
----------------------------------------------

Incluso la fede politica...

Com'e' che allora sei sempre qui a sfrucugliarci i boeri con il tuo Marx-pensiero?

La tua e' conoscenza oppure fede?

Sei libero o schiavo?

Buona la seconda!!!

A me sembra che quello che HA PAURA sia tu.

PAURA di perdere voti a favore di questo movimento!!!

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA Commentatore certificato 08.05.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

-QUELLI CHE 'LAVORANO' PER IL POPOLO.

I fatti. Accade tutto in un tranquillo pomeriggio di disegni di legge alla Camera, mentre la Mussolini passeggia tranquilla in Transatlantico. "Scusa...", la ferma Mazzuca e, stando al racconto della collega, le dice: "Tu vuoi essere inserita al quinto posto della nostra classifica?".

Non si tratta di fare graduatorie sull'attività dei parlamentari, però, né sul numero di sedute di commissione mancate o perse, né sul numero di progetti di legge presentati. L'oggetto della classifica è invece la gradevolezza del "lato B" delle deputate.(leggi 'il culo'...ndr)Rep.it

...

ecco per cosa li paghiamo sti personaggi. Per pensare ai culi delle deputate. Perchè per fare una CLASSIFICA non è che ci vuole solo una sbirciatina e via. Li devi guardare bene, valutarne consistenza, volume, forma ecc. E mica è una cosa da niente.

E metti che questo 'attento studio' l''onorevole'(tsè)lo deve fare tante volte quanto sono i culi di tutte le parlamentari, vi rendete conto di che mole di 'lavoro' e 'osservazione' deve fare il 'rappresentante del popolo' (dei culi).

E NOI LI PAGHIAMO A QUESTI QUA PER MISURARE I CULI, QUANDO LA GENTE E' ALLA DISPERAZIONE?

Ma d'altronde se il loro Capo è un 'vecchio porco' dai suoi 'discepoli' cosa c'è da aspettarsi di meglio???

Dino Colombo Commentatore certificato 08.05.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Signore & Signori,mi serve il vostro aiuto per rispondere a quelli del PDmenoelle che addirittura hanno fatto un volantino contro il Movimento 5 Stelle di Savona facendo la solita tiritera che facciamo vincere Berlusconi,ecc.

SOMMERGIAMOLI DI COMMENTI!
Grazie mille

http://www.facebook.com/notes/pd-savona/vota-grillo-o-non-voti-e-vince-berlusconi/143998882340067

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Che orrore avere un presidente del consiglio che invece di parlare vomita. Putroppo i tg vengono trasmessi nell'orario di pranzo e di cena e ci costringono ad andare al cesso a vomitare, se lo facesse anche lui invece di vomitare in faccia ai telespettatori sarebbe solo una dimostrazione di educazione, ma quest'essere non conosce questa parola e continua a insozzare lo schermo. Mi chiedo come si fa a permettere a questo scorfano di insultare gli altri organi dello Stato, come fanno i magistrati a non costringerlo a tacere, come fa il Presidente della Repubblica a permettere ad un imputato di reati gravissimi, di offendere delle persone oneste che oltretutto rischiano la vita, se qualche pazzo prende per buoni quegli insulti. I pazzi devono essere messi nella condizione di non nuocere ma qui tutti se ne fregano e questo malato continua a vomitare sangue. E' uno schifo e gli italiani lo chiedono per pietà di essere risparmiati dall'essere costretti ad assistere a questi orrendi spettacoli. Per favore tappategli la bocca, veder vomitare non è un bello spettacolo per nessuno!


l'unica rivoluzione è una mega orgia a piazza san pietro o a piazza san giovanni. destra, sinistra ognuno scopa con chi gli va e come gli pare. tutti insieme due- trecentomila persone, una bella scopata collettiva ogni sabato e domenica e voglio vedere se ci arrestano tutti. voglio vedere se alla fine non ci liberiamo di questo vecchiume.

mrz rss 08.05.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello radicale è il partito più vecchio attualmente presente in Parlamento, sebbene si continui a dire che il partito più longevo è la Lega, per il malcelato leccaculismo italiano.
Questo già smentisce che la ralpolitik distrugge sempre che vi aderisce.

Forse il fatto è che questo metodo distrugge i partiti che lo scelgono per avere poltrone e basta e non per portare avanti i propri obiettivi politici indipendentemente dalle bandiere di coloro che cambiano idea a seconda del vento che tira.

Per i radicali questo è verificabile con una minima analisi della loro politica.

Sono ormai passati decenni da quando i radicali proposero il referendum sulla responsabilità civile dei giudici vinto a mani basse e poi di fatto disatteso dalla legge applicativa.

Altra battaglia storica del partito radicale è quella della separazione delle carriere tra giudici inquirenti e giudicanti, anche in questo caso se le forze che oggi strepitano che la separazione delle carriere è addirittura una riforma epocale fossero state più attente decenni fa oggi il problemea sarebbe ampiamente risolto.

Forse il problema non è tanto la ricerca di posti e sedie da occupare quanto la coerenza di portare avanti i propri ideali indipendentemente dal modo in cui questi obiettivi si raggiugono, e sempre nel rispetto scrupoloso dell'ordinamento.

Forse è questo che dà fastidio a tutti anche a Grillo che non può ammettere che vi sia qualcuno più onesto di lui, i radicali non hanno mia avuto propri rappresentanti condannati per reati quali corruzione, consussione interesse privato finanziamento illecito ecc., ma solo per reati di disobbedienza civile, quali cessione gratuita di droghe leggere, fatta eccezione per Elia.

Insomma troppo semplice liquidare tutti i movimenti tranne PDL e PD come dei semplici schiavi votati al suicidio, forse sarebbe bene approfondire l'analisi anche riferendola a movimenti che non fanno dell'occupazione dei posti un proprio comandamento.
Alberto Privitera

Alberto Privitera 08.05.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento

LA CONOSCENZA

Ogni conoscenza è antropomorfica e va riferita più al conoscente che al conosciuto.

L'incertezza della conoscenza non è diversa dalla sicurezza dell'ignoranza.

Soffrire è produrre conoscenza.

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza.

Non si possiede ciò che non si comprende.

Il dubbio è il lievito della conoscenza.

Fintantoché continuerai a sentire le stelle come un "di sopra a te", ti mancherà sempre lo sguardo dell'uomo della conoscenza.

Tutta la conoscenza prescientifica, sia essa animale o umana, è dogmatica; e con la scoperta del metodo non dogmatico, cioè del metodo critico, comincia la scienza.

La conoscenza non è il possesso della verità ma di un linguaggio coerente.

Fede e conoscenza rinchiuse nella medesima testa non vanno d'accordo; ci stanno come un lupo e una pecora chiusi nella medesima gabbia: e la conoscenza è il lupo che minaccia di divorare la vicina.

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza.

Vera passione per la conoscenza in un giovane è quella che si mantiene viva nonostante la scuola.

Il desiderio di conoscenza, come la sete di ricchezza, aumenta continuamente con l'acquisto.

***

Paura è la vostra, che deriva dalla mancanza di conoscenza.

"La conoscenza rende liberi, la fede rende schiavi." (mia)

Inclusa la fede politica e il senso di appartenenza ad una bandiera, ad un (non)politico, e qualunque esso sia.

hasta farisei


A Venezia fa più un solo consigliere comunale Grillino che tutte le altre "Marchette" del Consiglio . Chi può voti i Grillini e non se ne pentirà. E' ora che le baldracche della politica, quelle che si sono venduto tutto da decenni, vadano a tenere compagnia alle loro madri o sorelle di sera sulle strade, Grillo sei GRANDISSIMO !!!!!!!!!!!

sandro damian 08.05.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

prendersela con un solo politico della casta sarebbe uno sforzo effimero e superfluo tanti sono i politici della casta che violano la legge (ormai fenomeno in via di estinzione grazie alle leggi ad castam): il fenomeno è sistema, regola esso stesso, non eccezione. dobbiamo svegliarci dal sonno: sul piano legale gli italiani sono tutti uguali, ma sul piano morale no!
i politici della casta sono immorali, osceni addirittura quando in luogo pubblico (le istituzioni) commettono reati.
loro continueranno a fare i parassiti con i soldi dello stato e i padroni nelle nostre istituzioni, se noi, il popolo sovrano, continueremo a dormire sonni tranquilli pensando che, in fondo, anche se sono dei paraculi magnoni puttanieri, alla fine il paese lo salveranno, se non altro per continuare a fare i paraculi magnoni puttanieri.
non è vero!
la fine è già arrivata: sono finiti i soldi, ma loro sono ancora lì per un altro motivo... c'è ancora un barlume di libertà. quando saranno riusciti a spegnere anche quello, allora niente e nessuno potrà più salvarci dal fare la fine dell'argentina bancarottiera o della colombia prigioniera dei narcotrafficanti. SVEGLIATEVI!

Gabriele Alfano Commentatore certificato 08.05.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

...Napoli-Repubblica-Cronaca 8/5/2011...

...c'è una notizia sulla spazzatura, l'esercito e...
il tg- 1...che.....

...ho provato a postare non so più quante volte...
ma...NON PASSA!!!

anib roma Commentatore certificato 08.05.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno piange temendo che votare Peppe significhi togliere voti al CS e favorire il CD credo che sia il caso di chiarire: 1) Peppe non è né CD né CS (è oltre) 2) se il CS perde voti vuol dire che si comporta male e non li merita.

gigi di marco Commentatore certificato 08.05.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento

io il messaggio a red ronnie lo lasciato, se volete fatelo anche voi.
http://www.youtube.com/user/roxywebtv

andrea papi 08.05.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

...provo inviando solo il link...ho provato ad inviare un commento 4 volte, niente non passa...


http://napoli.repubblica.it/cronaca/2011/05/08/news/rifiuti_l_accusa_dell_asa_l_esercito_qui_per_il_tg_1-15936908/?ref=HREC2-2

anib roma Commentatore certificato 08.05.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO TOCCHERO' UN TEMA SCOMODO...ma naturale.

Secondo voi il papa scorreggia?

No..non voglio essere irriverente...ma è giusto qualche volta porsi questa domanda.

Perchè io credo che bisogna partire da un assunto.

La gente ha bisogno di miti. Forse perchè la gente mal sopporta il fatto che la vita sia più o meno monotona e ripetitiva per tutti. E allora il mito l'aiuta ad estraniarsi almeno per un pò dalla routine della vita 'normale...dai suoi problemi...dai suoi guai.

E più qualcuno è um mito, più ci sembra irragiungibile e inavvicinabile.

E più è irraggiungibile e inavvicinabile e più quel mito ci sembra vicino agli DEI.

E PIù IL MITO è VICINO AGLI DEI E PIU' PER LA GENTE è OGGETTO DI CULTO E DI AMMIRAZIONE.

E NO CARI MIEI. e' ora che vi accorgiate che quelli che ritenete MITI non sono altro CHE PERSONE COME VOI.

E che come VOI, mangiano, bevono, dormono, e quando è necessario...scorreggiano...:-)

Pensate a Belen Rodriguez...un mito di fascino, eleganza e bellezza...bhe..anche se ad alcuni sembrerà strano anche Belen Rodriguez fa le sue belle scorreggine.

O Naomi Campbel...quente volte le sarà successo durante le sfilate che le scappassero le sue belle scorreggine?

Se pensate a questo, come per magia...quei miti improvvisamente non vi sembrano più tali e li avvertite come GENTE UGUALE A VOI.

E se sono uguali a VOI...anche ognuno di voi può considerarsi un MITO.

E se ognuno di voi è un MITO...non sentirete il bisogno di illudervi con quelli che VI HANNO INSEGNATO A CONSIDERARE TALI.

Pensate al Papa nelle sue vesti bianche e sontuose....sulla sua papamobile...un MITO lontano...inavvicinabile e irragiungibile...così come ci mostrano le televisioni. Quindi uno vicino agli Dei.

Mi risulta che gente che voleva essere guarita...sfasciava il tetto della casa in cui c'era Gesù...pur di avvicinarlo e farsi guarire. E quando ci riuscivano Lui li guariva. E se sfasciavano il tetto della casa (cont. nei sottocommenti)

Dino Colombo Commentatore certificato 08.05.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e il più della popolazione guarda la tv...
...ragazzi accompagnate gli anziani a vot-are...

NE VA DEL VOSTRO FUTURO!!!SERIAMENTE!!!......

Rifiuti, l'accusa dell'Asìa
"L'Esercito è qui per il Tg 1"
Una durissima nota dell'azienda comunale di rimozione della spazzatura denuncia l'utilizzo strumentale del contingente di soldati a beneficio delle telecamere Rai. Uno spot elettorale mentre Napoli è sommersa da 3800 tonnellate: "Possono prelevare pochissima immondizia e in discarica hanno la precedenza sui nostri mezzi"

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2011/05/08/news/rifiuti_l_accusa_dell_asa_l_esercito_qui_per_il_tg_1-15936908/?ref=HREC2-2

anib roma Commentatore certificato 08.05.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Signore & Signori,mi serve il vostro aiuto per rispondere a quelli del PDmenoelle che addirittura hanno fatto un volantino contro il Movimento 5 Stelle di Savona facendo la solita tiritera che facciamo vincere Berlusconi,ecc.

SOMMERGIAMOLI DI COMMENTI!
Grazie

http://www.facebook.com/notes/pd-savona/vota-grillo-o-non-voti-e-vince-berlusconi/143998882340067

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Domani è la giornata per le vittime del terrorismo dedicata ai magistrati uccisi!
26 Magistrati uccisi per garantire l'indiperndenza della magistratura!
Quanti politici sono stati uccisi?
Uno solo :Moro!
Perchè(domanda retorica) se date la risposta sapete anche i mandanti! (2+2 fa 4)

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 08.05.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avviso ai naviganti.

“DOPO FUKUSHIMA, ORA A RISCHIO ANCHE TRE CENTRALI NUCLEARI NEGLI STATI UNITI”.

Da Sky TG24:

“USA, ESONDA IL MISSISSIPPI”:
Il fiume più lungo degli Stati Uniti ha superato i livelli registrati nelle grandi alluvioni del 1927 e 1937. Le inondazioni hanno già interessato il Tennessee, “MA IL PEGGIO SECONDO GLI ESPERTI DEVE ANCORA ARRIVARE”. “ALLARME ANCHE PER TRE CENTRALI NUCLEARI”.

Commento:
“FACCIAMO LE CORNA”, se avvengono delle fughe radioattive nel granaio del mondo, “LA CRISI ECONOMICA GLOBALE DIVENTA UNA BAZZECOLA”.(Che i Maya c’abbiano visto giusto?)

“DEL NUCLEARE NON TI PUOI FIDARE, DIGLI DI SMETTERE”.

Paolo R. Commentatore certificato 08.05.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi cambia Nik ma sempre Filomena...ma come mena!
Ivanona ma oggi tuo marito non ti ha fatto la "festa"?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 08.05.11 19:25| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
PARTITI IN UN ITALIA AL COLLASSO DISPOSTI A "VENDERSI",COME IN UN "MERCATO DELLE VACCHE" (MI SCUSO PER L'AFORISMA,MA PER ME' LE COSE STANNO COSI'),COMUNQUE TRA I PARTITUI DEI "NOSTRI" DIPENDENTI SI E' PERSA IL SENSO DEL "PUDORE" E QUELLLO DL RISPETTO,VERSO IL CITTADINO (ITALIANO) ELETTORE (PIGLIATO ORMAI PER IL C...O)
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 08.05.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

La diretta da Trieste si vede

mariuccia rollo 08.05.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Lampedusa al collasso: 1300 sbarchi

Di questo passo quanto ci metteranno gli africani insoddisfatti dell'africa, ed incapaci di costruire in casa loro quel che vengono a cercare da noi, a trasferirsi TUTTI a casa nostra?

Non molto credo, ed allora bisognerà pure alloggiarli da qualche parte , magari presso i frequentatori dei centri sociali, grillini, sinistri, buonisti, perchè di stringerci per far posto a loro davvero noi cittadini NORMALI non ne abbiamo voglia.

anzi , farei una proposta ulteriore ai dispensatori di accoglienza e buonisti : se ne prendano qualcuno in casa e cosi' faranno una cosa buona e giusta, per il paese!!

parole, parole,
voi con la "parola" accoglienza..e??
a spese del governo, degli altri, e?

fate un salto di qualità: prendetevene un paio a testa e poi potete dar del razzista al popolo NORMALE italiano!!

Filomena Celestri Commentatore certificato 08.05.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da faccialibro leggo:

PERCHE' IL VOTO AL MOVIMENTO 5 STELLE E' UN VOTO UTILE


Il MoVimento 5 Stelle a Milano favorisce la Moratti, toglierà voti alla sinistra e a Pisapia...
Non è una mia idea, ma è quello che sento dire a molte persone, qualcuno suggerisce addirittura il voto disgiunto, cioè il voto a Pisapia sindaco e alla lista del MoVimento. Non è una buona idea.
Proverò a spiegarvi perchè anzi è più utile il voto secco al MoVimento 5 Stelle e a Mattia Calise sindaco.
Ipotizziamo che normalmente a Milano votano 1.000.000 di persone, ipotizziamo che la Moratti abbia un numero di votanti pari a 510 mila, vuol dire la maggioranza assoluta (51%)

Non importa che i rimanenti 480 mila voti vadano tutti a Pisapia, magra consolazione, o che siano spezzettati tra tutti gli altri candidati, sempre il 55% dei seggi andranno alla Moratti. Quindi il primo obiettivo delle opposizioni è quello di intaccare quella base di elettori convinti del buon operato della Moratti e non attaccare il MoVimento 5 Stelle.

Cosa succede con l'introduzione della variabile MoVimento 5 Stelle?
Succede che:
- alcuni elettori delusi, sia di destra che di sinistra decideranno di votare il MVimento, ma questo non cmabierà i rapporti percentuali tra i due contenendenti Moratti e Pisapia.
- alcuni elettori schifati dalla casta, alcuni giovani, e altri... che avevano deciso di non votare o non hanno mai votato, cambiano idea e votano il MoVimento 5 Stelle.

Ipotizziamo, ma è un'ipotesi fondata sui sondaggi già visti in giro prima del divieto di pubblicarli, che un 3% di nuovi elettori torni al voto grazie al MoVimento. Significano altri 30.000 votanti, quindi il numero complessivo dei votanti, grazie alla variabile MoVimento 5 Stelle, sale a 1.030.000.

Significa che i 510.000 voti della Moratti (che comunque difficilmente cambierebbero idea e non voterebbero la Moratti) non sono più il 51% del totale ma il 49,5%... e si andrebbe al ballottaggio...

Sari K. Commentatore certificato 08.05.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PAURA

***

Spesso la paura di un male ci conduce a uno peggiore.

Fra tutte le debolezze, la più grande è l'eccessiva paura di apparire deboli.

Una vigile e provvida paura è la madre della sicurezza.

Chiamo imbecille chi ha paura di godere.

Attaccare o fuggire fanno parte dello scontro. Quello che non appartiene alla lotta è restare paralizzati dalla paura.

Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire.

Consiglio che una volta sentii dare a un giovane: "Fai sempre quel che hai paura di fare".

Quando l'uomo non ha più freddo, fame e paura è scontento.

L'assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali.

Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio.

La paura si vince non col coraggio ma con una paura più grande. Tutti gli eroi ne fanno esperienza.

L'interesse e la paura sono i principi della società.

La paura alimenta l'immaginazione.

L'origine della paura è nel futuro, e chi si è affrancato dal futuro non ha più nulla da temere.

La più antica e potente emozione umana è la paura, e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto.

Forse è proprio questo il grande male che schiaccia l'umanità: non il dolore, ma la paura che le impedisce di essere felice.

La paura è il principio della saggezza.

La paura è la cosa di cui ho più paura.

Si sbaglierà di rado se si ricondurranno le azioni estreme alla vanità, quelle mediocri all'abitudine e quelle meschine alla paura.

L'unica cosa di cui dobbiamo aver paura è la paura.

La morale è ciò che resta della paura quando la si è dimenticata.

La paura non ha mai portato nessuno alla vetta.

Per chi ha paura, tutto fruscia.

La paura muove il mondo non meno di quanto faccia il desiderio.

La paura non può essere senza speranza né la speranza senza paura.

***

La verità, cari farisei, è che voi avete PAURA. Per questo motivo non cambierà mai nulla anzi, se non in peggio.
CORAGGIO!!!

hasta farisei


Non vedo la diretta e voi?

mariuccia rollo 08.05.11 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Antonio

Acul, Io questo l'ho capito!
...e non solo io, forse anche i fascio-piduisti-leghisti!
risposta ..ma sinceramente io riscontro solo un inaspettato virtiginoso aumento di popolarità per il M5S, te lo dico io che a 36 anni avendo votato una volta sola nella mia vita ha deciso di ritornarci sempre se nella mia città potrò farlo..
---------------------
grillo usa il "mezzo", ma col freno a mano tirato...
fa comizi ma non si candida...
risposta: scusa ma le vedi le piazze come sono strapiene?? ti sembra un freno??? un uomo soltanto contro un sistema corrotto e radicato? ma che dici?
non si candida per vari motivi, tutti piu o meno validi e se non li conosci cercali, lo avrà ripetuto mille volte...
----------------------
--------------------------------
grillo promoziona il suo "marchio", la sua faccia, ma non i candidati...
...grillo non vuole, politicamente "decidere" e prendersi responsabilita'!
risposta:
grillo se si facesse qualche pubblicità di 30 secondi guadagnerebbe di più e suderebbe di meno...ma non lo vedi che tutte le volte che grida rischia l'infarto....lui lo fa perchè dentro ci crede e il popolo si sente dire quello che pensa, lui è il megafono di un pensiero collettivo lui lo sa e il popolo che lo ama anche, punto! Promuove il movimento e allora ?
------------------------------------


caneliberonline.blogspot.com

domenica 8 maggio 2011
L’ORGOGLIO TRADITO

Caneliberonline 08.05.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma io potrei anche insinuare... chiedendovi: e voi con chi avete contrattato tra i due?

^__^

Sono bastarda dentro sí sí...


Sari K. Commentatore certificato 08.05.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confindustria,applausi al manager Thyssen 7.5.2011
Emma Marcegaglia al termine dell'assise di Confindustria:'Harald Espenhahn è stato molto applaudito,la sentenza di condanna a 16 anni un unicum in Europa che può allontanare gli investimenti'.
E poi:-"Abbiamo rispetto per i morti sul lavoro e dobbiamo preoccuparci di più per la sicurezza"

Il 17.11.2008 il Giudice dell’Udienza Preliminare del Tribunale di Torino,accogliendo le richieste del PM Dott.Guariniello,ha disposto il rinvio a giudizio di tutti i dirigenti della Thyssen e della stessa società(vd testo ordinanza in calce) per i reati di:
1)omicidio volontario con dolo eventuale(art.575 codice penale)e incendio con dolo eventuale art.423 codice penale)a carico dell’Amm delegato della Thyssen; 2)omicidio colposo con colpa cosciente(art.589 codice penale) e incendio colposo con colpa cosciente (art.449 codice penale)a carico di altri 5 dirigenti:
3) omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro a carico di tutti gli imputati(art.437 codice penale)
4)illecito amministrativo,dipendente da reato di omicidio colposo aggravato,a carico della ThyssenKrupp(art.25septies D.lgs. 231/2001).

Il “dolo eventuale” è una forma di imputazione del reato consistente,secondo una delle teorie penalistiche più accreditate e seguite,nell’aver agito rappresentandosi la concreta possibilità di realizzazione del fatto di reato e accettando il rischio del verificarsi dello stesso.La“colpa cosciente” o “con previsione”(che è una aggravante comune che comporta un aumento fino ad 1/3 della pena prevista per ipotersi di reato colposo semplice)è una forma della colpa che consiste nell’aver agito con rappresentazione della mera possibilità di realizzazione del fatto di reato senza però accettazione del rischio ossia con convinzione che il fatto medesimo non si sarebbe verificato.
***
(Espenhahn era consapevole del pericolo)

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

...dal post di Grillo su Equitalia...che poi cosa cazzo avrà di " equo..."?!...


Ho paura, ho paura, sono un uomo di 44 anni e con questa equitalia sono in debito, perche nel 2008 ho aperto un'attivita di trasporti il pagamento delle fatture era di 60 gg, che poi sono diventati 70gg e poi 90gg alla fine tra comprare i mezzi e pagare i dipendenti sono arrivato a spendere circa 200 mila euro le ditta per cui lavoravo sono chiuse perdendo la bellezza di 190 mila euro, con l'avvocato non riusciamo a cavare un ragno dal buco (tutte fallite). in italia non c'è giorno che non si senta di sperpero di DENARO, di sprechi di soldi pubblici e di evasori!!! ma e una VITA che c'e il debito pubblico ma la mia domanda è, ma siamo stati noi piccoli evasori o tutto il denaro che giornalmente viene RUBATO dal nostro stato ITALIANO. e trovarsi a 44 anni in queste condizioni non e facile!!!la vita non mi e stata molto facile, non dormo la notte per paura, che mi venga l'esattore, e la paura non è tanto per me ma per mio figlio e mia moglie non c'e un giorno che non pensi di uccidermi, sono stanco tanto stanco.

roberto fognani 07.05.11 10:57|


...c'è tanta gente che stà in queste condizioni...non la sciamoli soli...

cià...

Nuke 'em All 08.05.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hanno fatto una legge bipartisan, alla'apparenza ultrademocratica, che pero', con questa legge elettorale nazionale e' un vero porcellinum.
mi riferisco al fatto di poter entrare in parlamento a 18 anni alla camera e a 21 al senato.
Ho fatto due conti: se un parlamentare plurieletto ( diciamo 5 legislature) si accontenta della pensione ( lauta), il suo posto al parlamento lo puo' cedere ( per nomination) al figlio o alla figlia che inizierebbe a guadagnare un bel stipendietto e ad accumulare per la pensione.
questo senza pensare ad eventuali pagamenti ( con i nostri soldi) di prestazioni offerte in natura da ex minorenni.

Nino C., capo d'orlando Commentatore certificato 08.05.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi segue i partiti , o meglio dire gli arruffoni, sono
lontani anni luce nel capire che il movimento 5 stelle
è tutt'altra cosa e che si propone di attuare la democrazia
direttamente dal popolo com'è sancita dalla costituzione.
Abituati a lasciar fare a gente che pensa solo al proprio
tornaconto, svendendosi anche l'anima pur di accaparrarsi
denaro e potere , trascura totalmente quelle che sono le
necessità del popolo. Come se il popolo dovesse solo subire
tutte le angherie che si propongono di fare.
Raccontano balle , trovando sempre molti creduloni. Però
è finita per loro essendosi raggiunto il massimo livello di
disonestà.
Fosse per me , intanto toglierei il privilegio di chiamare
" onorevole" questi individui che stanno al parlamento,
essendo abusivi non avendoli votati nessuno, tante che
nessuno li ha deputati a stare seduti in parlamento, dove
gli scranni dovrebbero essere per gente seria e responsabile
a cui sta a cuore la collettività.
Non sanno fare altro, come stamattina a la 7 , che l’interlocutore
Giovanni Flavia del movimento 5 stelle , un sottosegretario
del pdl, nonché sindaco e senatore , non eletto da nessuno,
si è premunito di minacciare Flavia, perché ha , a suo dire,
offeso di lesa maestà questi individui che stanno abusivamente
nel nostro parlamento.
Nella loro arroganza non capiscono che nessuno li sopporta
E che debbono espatriare per altri lidi, non facendo parte
della comunità Italiana onesta
“hasta la victoria siempre”( Che guevara ), per il movimento
5 stelle e Beppe Grillo .
Salvatore B

salvatore ., palermo Commentatore certificato 08.05.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho capito con questo post molte cose.Grazie

mariuccia rollo 08.05.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abituati a vedere mostri che ignorano di esserlo come La Rissa, che se spalanca la bocca dinanzi a un bambino, lo fa morire di terrore, credendolo un mostro preistorico. Abituati a vedere marionette ridicole, che ci ammorbano dagli schermi delle tv raccontando fiabe oscene, nanerottoli vomitare insulti e servi che si sentono signori e poi all'improvviso, vedere un uomo vero sopra un palco, circondato da un mare di persone allegre e festanti, è un fresco sollievo per i nostri poveri occhi stanchi. Voglio ringraziare questo gigante dei giorni nostri, questo grande politico che politico non è, quest'Uomo di spettacolo che fa spettacolo all'aperto senza farci pagare il biglietto. Quest'Uomo è l'Italia! La coscienza d'Italia che si ribella al tradimento dei suoi figli, che ci sprona a rialzarci, a ribellarci, a lottare per liberarla dal cancro che la sta uccidendo. Che ci mostra la medicina giusta per fermare le metastasi, mostrandoci come questo cancro si può curare e guarire. Questo Dottore senza frontiere, che offre le sue medicine gratis ai disperati, ai disoccupati, a chi non ha più occhi per piangere. Questo angelo vendicatore ci sta mostrando la via della salvezza, donandoci dei piccoli semi che spetta a noi far crescere. Prepariamogli il terreno, ariamolo bene affinché nussun seme vada perso e possa regalarci i suoi frutti. Sono una piccola goccia è vero, però tante piccole gocce, riuscirono un giorno a formare il mare!


A Torino, solo per fare un esempio, c'è Fassino che corre (ma dove corre povera anima?) ...

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

Fatto morire!

Sari K. Commentatore certificato 08.05.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è, ancora una volta, un bell'articolo. Spiega, con semplicità a chiarezza, l'attuale situazione politica italiana.
Però consentimi alcune considerazioni.
La tua descrizione è estremamente pessimista; senza vie d'uscita. A meno che non riesci a conquistare il 51% al primo colpo; più o meno come ha fatto Berlusconi nel 1993 (per semplicità di discussione ho omesso i "premi di maggioranza" che, comunque, preesistevano alla sua discesa in campo).
Di conseguenza, a pochi giorni dalle prossime amministrative, se non conquisti, poniamo a Milano, il 51%, si verificherà quanto segue:
se Moratti vince a valanga non c'è questione; ma se vince per un pugno di voti, la sinistra dirà che sei un fiancheggiatore occulto di Berlusconi, per averle sottratto voti vitali (denuncia già fatta per le elezioni in Piemonte); se vince Pisapia, i predestinati ci sono già; stessa cosa se si va al ballottaggio; ma in questo caso, per chi allora farai votare (PD o PD meno L, come ami dire)?
Tu cerchi di superare lo stallo, affermando che i rappresentanti 5 Stelle che saranno eletti, si manterranno indipendenti e svolgeranno la funzione di sentinelle della legalità, di censori.
E' un'ottima idea, solo che, in Italia, fra giornalisti censori e scrittori censori e comici censori e censori senza specificazione, possiamo dire che è l'unica categoria che non teme crisi. Almeno fino a che resiste Berlusconi.
A risentirci.
Giuseppe Aulenti

Giuseppe Aulenti 08.05.11 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando parla bersani in televisione credo che tutti pensano: MA COM'E' CHE STO MORTO STA LI' E IO DEVO ANDARE A SPACCARMI IL CULO SU UN LURIDO POSTO DI LAVORO???
E' di una scontatezza, di un'approssimazione, di un'idiozia, di una totale mancanza di dignità da far vergognare anche l'ultimo degli uomini sul pianeta terra.
I pastori sardi lo fanno come uno straccio sporco di piscio e lui continua imperterrito con quella sufficienza ironica che tira gli schiaffi dalle mani e di chiedergli: A STRONZO....MA CHE CAZZO TE RIDI??? Ride il parassita, perchè campa bene...LUI! Senza fare un cazzo, a parte la solita lista della spesa e le sue metafore tipo: OOOOOHHH...NON STIAMO MICA QUI A CONTARE LE ZAMPE AI MILLEPIEDI EH! DIOOOOOO....CHE CRETINO! Ci tratta come un popolo di deficienti che non capisce che le sue sono parole senza proposte, senza progetto. E dire che questo "COSO" dovrebbe costruire l'alternativa al nanerottolo inceronato....ANNAMO BENE!!E se non lui TOPOGIGIO L'AFRICANO. PORCA ZOZZA! Ma perchè dio ha fatto il PD: d'alema, bersani, concia (che cesso!), la bindi, fassino e la moglie....CHE CAZZO DI CIRCO BARNUM!

paulo da silva do nascimiento 08.05.11 17:51| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BEPPE.

La realpolitik a Napoli è una grande presa per il culo,l'ennesima.
De magistris è soltanto un raccoglitori di voti per farli confluire al pd.
A Napoli ci sarà,come al solito,il ballottaggio tra pdl e pd chi vincerà non si sa ma sono sempre gli stessi nell'uno e nell'altro caso.
A Napoli come in Campania non è cambiato nulla con caldoro alla regione e cesaro alla provincia,ci sono sempre gli stessi nelle amministrazioni:quelli decisi da cosentino e landolfi e così la gestione dei rifiuti,delle strade,delle asl e tutte le storture di questa città straziata.
Napoletani c'è un'unica scelta:il M5S,c'è Roberto Fico e il suo programma che non ha niente a che vedere con la massa dei fetenti che da decenni si spartono la mia e la vostra città.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.05.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Gli elettori del PDL si capiscono, perchè sono la feccia dell'Italia e quindi è normale che votino altra feccia che li rappresenti bene. Quelli che non si capiscono sono questi fessacchiotti di sfigati di sinistra che, nonostante il loro partito di affaristi (PD) li vende ogni giorno a MISTER PROSTATA, una volta con un'assenza e un'altra con un voto segreto )legittimo impedimento, loro imperterriti come tanti coglioni senza cervello continuano a votarlo convinti che sia il "meno peggio". MA QUANDO MAI??? Sono proprio loro i peggio. Se non fosse stato per queste mezze seghe vendute da mo' che il POMPETTA sarebbe stato mandato a raccogliere pomodori a Villa Literno a calci in culo e privato di ogni proprietà!
Non so perchè, ma se incontro un elettore del PDL ci riesco a rimanere indifferente, ma se ne incontro uno del PD-MENOELLE mi prende mal di stomaco e la voglia di sprangarlo.

STI PEZZI DI MERDA!

gennaro yamamoto 08.05.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro Giovanni Favia,stamattina ad Omnibus La7 che disintegra i morti presenti nello studio degli altri schieramenti politici,comprso una specie di pseudo giornalista........

Buona visione e lunga vita al movimento 5 Stelle !!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=IQK-WLx6oPE

http://youtu.be/QqKDn0gnHOk

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 08.05.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Cari pidocchi e parassiti vari del PDL e del PDMENOLLE, questo è l'ultimo giro di giostra (questo lo ha capito pure quella tonta della Melandri), perchè dopo le amministrative e soprattutto dopo le prossime politiche scenderete dal cavalluccio con le buone o a calci in faccia.
Decidete voi!

Renzo Coscia 08.05.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

che meraviglia.....credo e spero che il mov5selle abbia molte possibilità a Bologna....magari fosse così anche dove abito io (Figline Valdarno....staremo a vedere....

Matteo Baldini 08.05.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Bob Ryder dice giustamente che l'Italia sembra un vicolo cieco, un incubo reale (non sognato). Come dilettante di psicoanalisi posso dire che in una comunità umana, così come in singolo individuo, agiscono contemporaneamente un complesso di forze, spesso inconsce, che possono essere sinergiche o antitetiche. Anche nell'Italia attuale esse sono attive e gli sviluppi futuri dipenderanno dalle loro intensità. Non bisogna però lasciarsi ingannare dalle apparenze perché spesso forze che sembrano intense sono in realtà deboli e viceversa.

gigi di marco Commentatore certificato 08.05.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

trovo odioso chi sugli immigrati fa del razzismo e della xenofobia e trovo ridicolo chi sugli immigrati fa della demagogia buonista pelosa...ambedue per ragioni diverse è pericoloso!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 08.05.11 17:09| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco perché in italia su 50-60 milioni di abitanti, nel '94 quando ancora non c'era internet, non se n'è trovato uno che prestasse mezzo milione di euro a montanelli per non farlo fallire e chiudere. la verità è che si voleva che fallisse e si levasse dai coglioni, comunisti in testa. adesso è tutto un fuggi-fuggi, si salvi chi può viva travaglio e quant'era bravo montanelli. questo noi siamo.

mrz rss 08.05.11 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma é possibile che ogni volta che entro a leggere il blog mi devo ritrovare di fronte a post razzisti e imbecilli dei soliti troll legaccioli e nanofili?
Ma non ce l'avete le manine? e allora clickate su, che é pure domenica

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 13 a Napoli arriva berlusconi,
altri 80 kg di immondezza in più.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.05.11 16:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'itlalia africanizzata, e perchè no? penso che il quoziente intellettivo medio di un qualunque immigrato
è di certo superiore al quoziente massimo di un qualunque parlamentare legaiolo.

bob ryder Commentatore certificato 08.05.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1290. 8-5-2011. La realtà come te la propino

La realtà artefatta – Non essere vissuto dal gioco. Vivilo! – Gino Strada e il suo imperituro No alla guerra – Due guerre costate più di mille MLD di dollari - Osama: un racconto incoerente – Le energia rinnovabili e gli strani ‘esperti’ del Pdl – Chiamale se vuoi emozioni – Le multinazionali dei farmaci e le erbe medicinali – Cosa non avrei fatto per aiutare chi oggi è migrante – L’assenteismo dell’opposizione è ormai la maggiore stampella del Governo – La beatificazione di Voitila costa al Comune di Roma 4,6 milioni di euro - Le depenalizzazioni criminali di B

“L’offesa alla verità sta all’origine della catastrofe”
Tiresia


Per leggere il blog clicca il mio nome
o digita http://masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.05.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

onore e rispetto per tutti gli emigranti, quale che sia la loro condizione sociale e il loro credo religioso.

Ho pietà del povero immigrante
che avrebbe preferito rimanere a casa sua,
che usa tutto il suo potere per fare del male
ma che alla fine è sempre lasciato da solo
Quell'uomo che con le sue dita inganna
e che mente con ogni suo respiro
che odia con ira la sua vita
ed allo stesso modo teme teme la sua morte

Ho pietà del povero immigrante
i cui sforzi sono vani
il cui paradiso è come le Ironsides
e le cui lacrime sono come pioggia
Che mangia ma non si sazia
Che ascolta ma non vede
Che si innamora della ricchezza
e mi volta le spalle

Ho pietà del povero immigrante
che si trascina nel fango
e che riempie la sua bocca di risate
e costruisce la sua città col sangue
Le cui visioni quando tutto finirà
si infrangeranno come vetro
Ho pietà del povero immigrante
quando la sua allegria finirà

bob dylan

bob ryder Commentatore certificato 08.05.11 16:30| 
 |
Rispondi al commento

COSI' PARLO LUCIFEROLARUSSA:

"Noi Destronzi facciamo eleggere solo belle donne...o almeno non brutte come quelle di sinistra"

Mi verrebbe da dire...parla proprio lui che quando schiatterà e andrà all'inferno, perchè quello è il suo posto, Belzebù si consolerà vedendo che esiste uno più brutto di lui...

Parla proprio lui che è degno rappresentante della corte di mostri da cui è composto il pdl:

-La Russa: l'orrore fattopersona

-Ygor-gasparri che con una palla dell'occhio guarda a est e con l'altra a ovest

-Lurch Ghedini che se lo vedi di notte in una strada isolata ti può prendere uno scoccolone.

-Il 'diversamente alto' Brunetta che al suo confronto un nano da circo fa meno impressione

-il direttore del giornaletto Sallusti che basta guardarlo in faccia per renderti conto che jack lo Squartatore al confronto fa meno ribrezzo.

-La Balena Giuliano Ferrara che per posare il suo culone gigante se non gli dai una sedia di ferro le altre te le sfascia tutte.

-Il 'culo flaccido' di Arcore che sulla testa ha una pista d'asfalto per l'atterraggio dei pidocchi volanti e i rialzi nelle scarpe perchè se no un chiuaua potrebbe pisciargli in testa...

E LuciferLaRussa parla proprio lui di bruttezza?

Dino Colombo Commentatore certificato 08.05.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia assomiglia sempre più a uno di quegli incubi alla cui fine ti risvegli contento che era solo un incubo.
soltanto che qua non ci si risveglia.

bob ryder Commentatore certificato 08.05.11 16:25| 
 |
Rispondi al commento

questo è il paese in cui la marcegaia contesta la sentenza thissen e, quindi, contesta il diritto alla giustizia per i lavoratori morti.per loro il lavoratore conta quanto la merda secca ma, sempre per loro, è più fastidioso.

bob ryder Commentatore certificato 08.05.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento

non a caso questo era il paese di ghino di tacco.

"Bettino Craxi firmava con lo pseudonimo Ghino di Tacco i suoi articoli e i suoi editoriali di analisi politica pubblicati dal giornale l'Avanti!, organo del Partito Socialista Italiano (PSI). Si trattava dell'epiteto con il quale il direttore de La Repubblica Eugenio Scalfari aveva spregiativamente accostato la sua "rendita di posizione", nel quadro politico italiano, a quella del celebre bandito medievale che, dalla rocca di Radicofani, calava sui viandanti della via Francigena, allora unica via di comunicazione tra Firenze e Roma.
A Radicofani, teatro delle sue gesta, e a Sinalunga, probabile luogo della sua morte, sorgono due recenti monumenti in onore a Ghino di Tacco."(WIKIPEDIA)

bob ryder Commentatore certificato 08.05.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: no a rottura della legalità.


Sembra che mi abbia sentito........
Ma a chi lo dici, ai tuoi amici politici o al Popolo italiano?
VERGOGNATEVI, anzi non ne siete capaci; meglio, sparite dalla faccia della Terra

roberto m. Commentatore certificato 08.05.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

LA VERA OPPOSIZIONE...

Ma ieri il tono di quei giornali era completamente cambiato, suonando all'unisono con gli umori del Presidente del Consiglio. È bastato che Napolitano segnalasse la necessità costituzionale di un dibattito parlamentare che prenda atto della nomina di nove sottosegretari provenienti da gruppi parlamentari diversi da quelli che vinsero le elezioni del 2008, per scatenarli in un rabbioso attacco alla più alta istituzione repubblicana, accusata di porsi come la sola vera opposizione al "buongoverno" del Cavaliere di Arcore.

....

E SE LO DICONO PROPRIO LORO...CHE NAPOLITANO 'E' L'UNICA VERA OPPOSIZIONE AL 'BUONGOVERNO' DEL NANO...indirettamente stanno dicendo che quella del PD e di tutti gli altri...E' VERAMENTE SOLO UNA FINTA OPPOSIZIONE.

Dino Colombo Commentatore certificato 08.05.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Fini: "Premier delegittima magistratura"
Ma va??
Grande Fini, i tuoi commenti sono pari al tuo nome!
Io personalmente, sentivo la mancanza di riflessioni così incisive, taglienti.
Come quando Napolitano monita: "Stop a tensioni o legislatura a rischio", oppure, "chi è al governo rispetti la bandiera".
O quando il Papa dice: chiedo scusa al popolo ebreo, oppure la pedofilia è un cancro......
Veramente non so come avrei potuto vivere senza queste profonde riflessioni da parte di questi grandissimi uomini, io sinceramente non ci sarei arrivato!
Che dire; andate a lavorare? Dovreste campare con 600 euro al mese con figli e tasse da pagare?
E' meglio non dirlo, qualcuno politicamente corretto e rispettoso di non so cosa, potrebbe dire che sono qualunquista o populista o retorico, o buonista o demagogo, fate voi.....

roberto m. Commentatore certificato 08.05.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Roma città non amata dal M5***** ?

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 08.05.11 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Riassumendo....

La politica rispecchia il systema economico del paese : i cittadini sono divenuti semplici consumatori, acquistano voti, i professionisti della politica sono i CENTRI COMMERCIALI del voto, dove ogni persona pensa di scegliere il prodotto migliore a prezzi più convenienti..ma in realtà acquista merce scadente a prezzi decisi dagli accordi di cartello a discapito di contadini e piccoli commercianti.

Questo è il succo del grande, piccolo rovesciamento del systema che il M5S tenta di attuare:

Il ribaltamento attraverso la FILIERA CORTA DELLA POLITICA, dove il cittadino non è un consumatore e basta, ma anche produttore...

Ecco UNO VALE UNO

manuela bellandi Commentatore certificato 08.05.11 15:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Si chiama coalizione, esiste in tutto il mondo ed è una cosa ovvia e naturale. Innanzitutto gli elettori sanno PRIMA se una lista appoggia o no un candidato, quindi sono liberi di continuare a votarla o no sapendo benissimo cosa stanno votando. Un elettore vota una lista piuttosto che un'altra della stessa coalizione se vuole che una determinata area di idee sia più o meno rappresentata in quella coalizione.
Invece i piccoli partiti che non fanno coalizione non hanno mai governato, ergo non hanno mai cambiato niente nel mondo, perchè che vi piaccia o no le leggi le fa chi vince le elezioni, non chi sostiene di essere più puro. E sono le leggi che determinano come funziona un paese. Non alleandovi mai con nessuno, non avrete mai la responsabilità di un assessorato, nè sarà mai sindaco uno dei vostri, col risultato che il vostro programma rimarrà solo un mucchio di belle parole che non diventa mai realtà. E prima o poi, dopo tanti anni di voti a vuoto, l'elettore lo capisce, e comincia a votare per una lista che fa coalizione e ha la possibilità di cambiare qualcosa.

s.g. 08.05.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE 'LAVORANO' PER IL POPOLO.

I fatti. Accade tutto in un tranquillo pomeriggio di disegni di legge alla Camera, mentre la Mussolini passeggia tranquilla in Transatlantico. "Scusa...", la ferma Mazzuca e, stando al racconto della collega, le dice: "Tu vuoi essere inserita al quinto posto della nostra classifica?".

Non si tratta di fare graduatorie sull'attività dei parlamentari, però, né sul numero di sedute di commissione mancate o perse, né sul numero di progetti di legge presentati. L'oggetto della classifica è invece la gradevolezza del "lato B" delle deputate.(leggi 'il culo'...ndr)Rep.it

...

ecco per cosa li paghiamo sti personaggi. Per pensare ai culi delle deputate. Perchè per fare una CLASSIFICA non è che ci vuole solo una sbirciatina e via. Li devi guardare bene, valutarne consistenza, volume, forma ecc. E mica è una cosa da niente.

E metti che questo 'attento studio' l''onorevole'(tsè)lo deve fare tante volte quanto sono i culi di tutte le parlamentari, vi rendete conto di che mole di 'lavoro' e 'osservazione' deve fare il 'rappresentante del popolo' (dei culi).

E NOI LI PAGHIAMO A QUESTI...(METTETE VOI, QUI, L'AGGETTIVO CHE PIU' VI VIENE IN MENTE) PER MISURARE I CULI, QUANDO LA GENTE E' ALLA DISPERAZIONE?

Ma d'altronde se il loro Capo è un 'vecchio porco' dai suoi 'discepoli' cosa c'è da aspettarsi di meglio???

Dino Colombo Commentatore certificato 08.05.11 15:51| 
 |
Rispondi al commento

...che "BELLI" i GIOVANI che sta aiutando BEPPE,
sogno un Paese gestito da RAGAZZI come loro...
...spero di riuscire a vederlo prima di andarmene...

FORZA RAGAZZI!!!***** FORZA BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!

anib roma Commentatore certificato 08.05.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

"Non è la libertà che manca; mancano gli uomini liberi" (Leo Longanesi)

anib roma Commentatore certificato 08.05.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

<<(p)
pubblici e privati non raggiunge uno standard assoluto o relativo. Una tale finalià di beni fondamentali dal punto di vista strategico dello sviluppo conduce ad una serie di conseguente: a. La struttura dello sviluppo economico deve essere tale da soddisfare i bisogni fondamentali della popolazione povera; b. In ordine alla produzione la precedenza devve essere indirizzata a quella di beni e servizi accessibili alla popolazione povera; c. Alla popolazione deve essere garantito l' accesso ai mezzi di produzione in quanto un' occupazione produttiva consente ad essa, oltre ad un reddito, la possibilità di provvedere direttamente al sostentamento; d. L# occupazione crea inoltre nel singolo il senso dell' autorispetto e la chance dell' autorealizzazione; e. Le strategie orientate allo sviluppo richiedono la partecipazione della popolazione ai processi decisionali riguardanti le proprie condizioni di lavoro e di vita. Neo-liberali e neo-capitalistiche ricette abbiamo visto dove hanno condotto, in ragione, soprattutto, dell' assenza di serie organizzazione politiche (partiti) e dei lavoratori (sindacati). Ed allora sono i giovani che devono fare loro ogni iniziativa ed a guidarli, oltre all' esperienza degli anziani, devono essere i capi spirituali dei movimenti (nel caso specifico Beppe Grillo e collaboratori interdisciplinari) ai quali arriderà il successo. In tal senso occorre entrare nelle zone oscure della società senza il piede di porco, bensì con una forza di persuasione fondata sulla conoscenza analitica dei problemi e sulla ferrea volontà di risolverli. Il trinomio: "analisi" fondata sul dato di fatto, "ricerca" applicata e "innovazione" morale, spirituale e culturale, non potranno che condurre al benessere generale nel contesto degli interessi della Nazione. Ogni altro trastullo è vano, oltre che rischioso. Non c' è più tempo da perdere.

nicola piro (peppe cuoppula), D - 48485 Neuenkirchen Commentatore certificato 08.05.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento

MA BEPPE NON MI ARRIVANO PIU' I TUOI POST!!!!???? NON CAPISCO COME MAI..NON HO CAMBIATO NULLA NELLA REGISTRAZIONE...POTETE AIUTARMI? GRAZIE LORELLA

lorella z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendere al supermercato una scatola di Sushi giapponese e leggere "NON CONTIENE INGREDIENTI GIAPPONESI" non ha prezzo.
Ma "gli esperti italiani pro-nucleare" non dicevano che andava tutto bene a Fukushima?

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Sul caso montani in emilia, il monari ha parlato di bon-ton, il mazzotti ringrazia per il lavoro fatto dall'ufficio di presidenza,il cevenini con poche parole si scandalizza per il Favia che mette in dubbio l'eleggibilità della montani, Io come cittadino ci rimetto 100.000,00 euro e meno male che c'era un Favia altrimenti.....10 masi di stipendio,quei soldi chi ce li restituisce? mazzotti monari cevenini c'è li ridai i soldi? buffoni,buffoni,buffoni, non vi darei da amministrare neanche un a latrina pubblica.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 08.05.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Della "realpolitik" delle degenerata classe politica dirigente e di opposizione (che poi finiscono per non dirigere o opporre nulla) non fa parte il concetto dei "bisogni fondamentali o elementari" di parte della popolazione. "Bisogni" che sono lontani dal costituire uno standard se al concetto di standard deve essere (ri)condotto il soddisfacimento di elementari bisogni. Che un movimento costituito prevalentemente da giovani come quello animato da Beppe Grillo debba confrontarsi con la realtà sociale e le sue deformazioni mi sembra superfluo che si ricordi. E a fronte della caduta d' interesse nei riguardi delle congreghe partitiche - non ricorro al termine "partito" per l' assenza nella società italiana odierna di idee (o ideali) politich(i)e -non dovrebbe essere difficile ad un tale movimento occupare quegli spazi nella società precipui dei grandi movimenti radicali di opinione che affondano le loro radici nell' humus variegato della stessa società. I bisogni fondamentali sono stati concettualizzati nel contesto della politica di sviluppo. Essi comprendono due componenti fondamentali: 1. La garanzia della dotazione minima di una famiglia con beni di consumo per l' uso privato:alimentazione sufficiente, casa, vestiario, mobili, certi oggetti necessari all' economia domestica, etc.; 2. La messa a disposizione di servizi minimi elementari come acqua potabile, impianti sanitari, mezzi di trasporto, infrastrutture per la salute e la formazione.
I bisogni fondamentali o elementari possono inoltre essere differenziati in bisogni che rendono possibile il soddisfacimento di un oggettivabile "Existenzminimum"(first floor needs) e di altri necessari al benessere sociale e mentale - tralascio l' aggettivazione della "spiritualità - (second floor needs), come, pe.e., formazione, sicurezza sociale, identità culturale, etc. Gruppi specifici di una orientata politica di sviluppo sono costituiti da persone di una popolazione il cui consumo di beni elementari >> (p)

nicola piro (peppe cuoppula), D - 48485 Neuenkirchen Commentatore certificato 08.05.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, per non dimenticare è meglio ricordare come é composto il GREGGE.

Il GREGGE é composto da tanti Dolly.
Per chi non ne fosse a conoscenza comunico che (fonte wikipedia) con il termine CLONAZIONE, in biologia, si intende la riproduzione assessuata, naturale o artificiale, di un intero organismo vivente o anche di una singola cellula.

Nella moderna genetica, e nelle scienze biologiche applicate in genere, la CLONAZIONE è la tecnica di produzione di copie geneticamente identiche di organismi viventi tramite manipolazione genetica.

Clonare in laboratorio un organismo, in questo caso, significa creare ex-novo un essere vivente che possiede le stesse informazioni genetiche dell'organismo di partenza. Quindi le moderne tecniche di clonazione prevedono il prelevamento e trasferimento del nucleo di un somatocita (cioè di una cellula somatica) dell'organismo da clonare in una nuova cellula uovo della stessa specie dell'organismo da replicare. Poiché il nucleo contiene quasi tutte le informazioni genetiche necessarie per realizzare una forma di vita, l'uovo ricevente si svilupperà in un organismo geneticamente identico al donatore del nucleo.

Per tornare a Dolly, ella è stata il primo mammifero ad essere stato clonato con successo da una cellula adulta.

Il GREGGE ovvero LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CITTADINI ITALIANI é composto da tanti Dolly.

Esiste il Dolly di centrosinistra oppure il Dolly di centrodestra. Entrambi replicano qualsiasi cosa venga loro detto.

U. Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 08.05.11 14:55| 
 |
Rispondi al commento

..è possibile capire con quale criterio e in che modalità si rimette il mandato nelle mani dei sostenitori M5S ogni 6 mesi?



IL TERMINE CORRETTO DA UTILIZZARE OGGI,in Europa, E' STAGFLAZIONE( un mix tra
inflazione e disoccupazione e PIL stagnante ). E' un processo che avviene ,casualmente, ogni 100 anni, ma in
Europa lo si sta allattando per crescere .
Ecco alcune mosse che dovrebbero essere attuate per uscire da questa situazione:
eliminare i derivati;
non comprare dagli istituti di credito i Toxic bond (titoli
inesigibili );
mantenere il tasso di sconto allineato a quello della FED;
smobilizzare l'immenso patrimonio pubblico curando che non siano svenduto;
abolire le province;
blocco delle auto blu;
diminuzione degli emolumenti ai rappresentanti del popolo;
MIGLIORARE LA SPESA. (Normalmente si parla parla di soluzioni con diminuzione
della spesa ottenuta MEDIANTE TAGLI o AUMENTO DELLA TASSE.)
Necessita convincersi che per non