Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Marco Travaglio e le elezioni di Torino


Travaglio_V2day.jpg
"Le quattro giornate di Marco Travaglio al Salone del Libro di Torino. Il giornalista in scena al Teatro Colosseo con Isabella Ferrari in "Anestesia totale", show su un'Italia narcotizzata dalla cattiva informazione. E dice: "Le elezioni a Torino? Né Fassino né Coppola, non c'è differenza. Mi sa che voterò per Grillo.." È FAMOSO come una rockstar ma in politica non vuole entrare: "Mi diverto troppo a fare il giornalista. E poi non sarei capace". Dei parlamentari non invidia lo stile di vita: "Li incontro sull'aereo. Grigi, tristi, parlano sempre delle stesse cose". E nemmeno lo stipendio: "Per i soldi? Ne vale la pena? Meglio l'indipendenza". Però ha seguito la campagna elettorale: "Non c'è differenza tra i due candidati favoriti: da vent'anni a Torino destra e sinistra cogestiscono felicemente tutti i grandi affari: la Tav, il piano regolatore, la Fiat, il San Paolo".
E sa cosa scegliere: "Credo che alla fine voterò per Grillo. La città è sclerotizzata, ha bisogno di uno scrollone". Senza rimpianti: "Avrei sostenuto il Pd se avesse messo in campo un contemporaneo, anziché uno come Fassino che viene a fare il sindaco come alternativa alla casa di riposo". segnalazione da torino.repubblica.it/cronaca di maria.

12 Mag 2011, 15:55 | Scrivi | Commenti (44) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono rientrato in italia per il weekend e mi son trovato con la chiamata al voto, che fare? Da anarchico ho sempre annullato la mia scheda, mai lasciandola bianca ma sempre invalidandola, e poi una ventata d'aria fresca. Questo sconosciuto sig. Bertola candidato sindaco a torino, la mia cittá, quella da cui sono scappato perché non offre piú un futuro ai giovani, la cittá della fiat che basava la propria economia sull'indotto. Non c'é piú nulla! Ho riflettuto, e deciso di votare per una volta, con la speranza che qualcosa possa cambiare e possa tornare ad essere un cittadino torinese, tornare a vivere nella cittá in cui sono cresciuto con una prospettiva per il futuro e quindi ho dato il mio voto a bertola ed al m5s. Non é sindaco ma ha ottenuto abbastanza voti per inserirsi nel sistema, é giá qualcosa. Ma il risultato era scontato, questa é la mia critica: non si puó pensare di prendere grandi cittá, bisogna partire dai piccoli centri. Quelli dove tutti conoscono tutti, e dove é piu facile dimostrare di aver voglia di fare e saper fare bene. Cosí piano piano il m5s si potrá diffondere come un virus ed arrivare ai grandi centri. Per il resto congratulazioni a tutti quelli che si son dati da fare per promuovere il m5s a torino ed altrove, i risultati ci sono stati e sono notevoli ed é tutto merito vostro. Un augurio per il futuro, nella speranza di poter un giorno tornare a sentirmi fiero di essere cittadino torinese ed italiano.

Ubaldo Ulghi 18.05.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

votare il movimento 5 stelle oggi è un obligo degli italiani non si può andare avanti con queste finzioni e personaggi di plastica le persone si devono rendere conto che no c'è alternativa se non il solo e unico movimento 5 stelle, e poi in una italia di buffoni solo un comico si è contrapposto. bravo Beppe sono e sarò per rimanerci nel movimento 5 stelle

roberto puglisi 16.05.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza...
Spero che perdano a Milano, non mi interessa chi vince ma mi scasserei dal ridere se perdessero!!
A ridicoli!!!!!!

A C 15.05.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Se b o grillo si impegnano in tour elettorali a sostegno di chi scrive, ovviamente sul palco alle spalle di uno dei due imbonitori, certamente entro in consiglio, NOMINATO di fatto da b o da grillo.

poldino60 14.05.11 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Voterò il Movimento a 5 stelle.

Chi se ne frega se non vinciamo questa volta, vinceremo la prossima, ma se non ci prendiamo il rischio nulla cambierà.

Si vota "tappandosi il naso" (Montanelli) solo quando i candidati puzzano, qui c'è il M5S che non puzza affatto - mi riferisco ad alcuni che preferiscono votare Fassino per paura che vinca il candidato PDL.

Federico A. 14.05.11 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco, avessi detto una parola una sul Trattato di Lisbona e predichi la democrazia dal basso. Se non noti l'incoerenza, sei ignorante o paraculo. Ti giri dall'altra parte quando ti fanno domande sul debito pubblico e sovranità monetaria (da non confondere con il signoraggio, please)e cerchi, in maniera ridicola, di dibattere con Tremonti ad anno zero che puntualmente ti snobba: e fa benissimo. Sei tutte le settimane in Rai e sulla copertina di Vanity Fair. La stampa è anestetizzata, ma tu, caro Marco, fai parte del sistema che denunci. E voi, che comprate il FQ pensando di trovare dell'ottima informazione, state prendendo una cantonata grossa quanto una casa. Andate a vedere il Video dibattito tra Barnard vs Veltri. Vi farete un idea di che cosa è diventata la cosiddetta controinfornazione. Un giornalista non dovrebbe mai diventare una star. Montanelli ti prenderebbe a calci un culo se fosse ancora vivo.Un tuo EX lettore

baolros 13.05.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Specifichiamo comunque che non si vota per Grillo, ma per i cittadini che hanno messo la faccia!

Giancarlo Gv, Messina NO PONTE 13.05.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi rendo conto che ormai la parola libertà,è MORTA;ahimèèèèèè!A chi scrive,che travaglio grillo e altri sono viscidi perchè"sembra"siano pro psiconano,dico avete capito male.Elezioni a torino:FASSINO detto globulo-skeletor viene a fare il sindaco,che è sempre rimasto a manniare a roma,non hai mai capito un'acca di politica,oltre ad esserci già da 35anni,è a favore del nucleare,la moglie che percepisce più di 20000 euro al mese a fare cosa non si sa,e sto mostro vuole essere sindaco?COPPOLA il pi-erre da discoteca,politico dalla carriera iperveloce per aver fatto che??Con stipendio da capogiro,e vuole essere sindaco?MUSY ma da do ca...salta fuori,credenziali precedenti??Stipendio anche lui da paura,e vuole essere sindaco?Maaaaaa!Travaglio voterà 5stelle,dico ok.Popolo italiano o impariamo a SVEGLIARCI,a dire BASTA,o se no rimaniamo schiavi in eterno.Poi ci si lamenta,e si dice,a ma sono tutti uguali?Dobbiamo OSARE,dobbiamo RISCHIARE;tanto non perdiamo niente,cosa ci cambia?5stelle lasciando stare grillo che è solo un promotore,"infatti dobbiamo guardare la gente dentro";5stelle è il nuovo,forse quello che può pulire il marcio,finalmente!Poi da qui a 10anni e più,magari si trasformerà come gli altri,ma se non si prova,cosa vogliamo o pretendiamo di cambiare?Allora io dico:se sono tutti uguali,facciamo una RIVOLUZIONE,buttiamoli tutti giù;oppure che venga un dittatore,meglio uno che migliaia;oppure passiamo a regime militare,l'esercito prenda il comando (anni fa un generale voleva fare un colpo di stato ma l'hanno fermato),a parte che ad oggi da fonti certe sò che sono tutti strapagati per non ribellarsi i capi militari;quindi gente cosa VOGLIAMO?Prenderlo nel c... a vita,che già da 40anni lo stiamo prendendo;o vogliamo CAMBIARE come si deve??Dalla mattina alla sera ci prendono in giro,e noi come pecoroni ancora beviamo le loro BALLE,le balle dei MORTI.Tutto a suo tempo,gente,chi mente,prima o poi cade.VOTATE BERTOLA 5stelle SINDACO;PROVATE!!!I MORTI SON FINITI.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 13.05.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Io conosco tante persone in gamba sia nella sx IdV (che non vuole la Tav e l'inceneritore)che nel M5S. Certo è che i leader proposti nelle grandi città del Nord sono sconfortanti: a Milano la mamma di Batman (come dice il Supergiovane), a Torino il papà della Pantera Rosa...

Laura Maccagno 13.05.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Leggo per la prima volta questo blog e mi rendo conto di quanto sono fuori dalle faccende politiche italiane: sono residente all'estero da anni e da anni non ho il diritto di votare! Ma non era anche un dovere? Chi se ne occupa più? Forse Grillo? Mah! Umberto Antolini - Madagascar

Umberto Antolini 13.05.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento

mi viene da ridere: definisce i politici "Grigi, tristi, parlano sempre delle stesse cose".
Ah travaglio, ma ti sei guardato allo specchio? non ridi mai, sei grigio e parli sempre delle stesse cose.

gianmarco a. 13.05.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Grande stima e simpatia per marco travaglio, uno dei pochi veri giornalisti rimasti in italia.
Rimango sempre piacevolmente impressionato dalle sue parole, e dalle sue argomentazioni, le sue analisi sono sempre precise e razionali, la sua ironia è intelligente e ficcante, il suo pensiero concorre a formare le mie opinioni in maniera determinante, in poche parole mi fido di lui.
C'è una sola cosa che non mi interessa:
Le sue intenzioni di voto!
Travaglio, dall'alto della sua onestà intellettuale, della sua coerenza morale, ma soprattutto della sua ricchezza, può permettersi di votare chiunque, senza preoccuparsi troppo delle conseguenze pratiche nel breve -medio termine, io, comune mortale con stipendio da fame
non posso farlo.
Io debbo considerare se voglio sopravvivere, quale è il male minore, la strada praticabile per migliorare anche di poco le cose, e turandomi il naso voterei pisapia,(non per lui, ma per il partito che lo appoggia).

luigi d. Commentatore certificato 13.05.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto d'interesse, scudo fiscale, mancato accorpamento dei referendum alle amministrative, 14 dicembre voto salva-sultano....che tempo fa ad Arcore?Noi siamo il nuovo che avanza, o cambiate o sparite!

IDIDIMARZO 13.05.11 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto quasi tutti i libri di Travaglio a cominciare da:L'odore dei soldi, per cui ritengo di conoscere bene il giornalista; ma è solo un giornalista e non un politico, cosa che di questi tempi potrebbe essere un merito. Purtroppo se non vogliamo consegnare anche il Comune di Torino al PDL e alla Lega bisognerebbe schierarsi con Fassino. E' vero che Fassino non è un nome nuovo, ma ditemi voi, chi voterebbe uno sconosciuto pur se con ottime idee. Il MOVIMENTO 5 STELLE vive dell'immagine di Grillo, diversamente si scioglierebbe come neve al sole. Quanti di noi, gente comune, sarebbe in grado di fare spot pubblicitari per Vodafone, per Wind , per grandi marche, forse anche meglio di un Totti o Gattuso o Del Piero, purtroppo nessuno ci assumerebbe o ci ascolterebbe, perché siamo degli sconosciuti. Un 'altra ragione per stringersi intorno a Fassino, l'unica possibilità di vittoria sulle destre che ci resta. Una cosa sono i sogni, un'altra la dura realtà!

Franco PRATOLA 13.05.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'espresso sembra n equilibrista dello status quo... forse incapace di evolversi ed affrontare i problemi della democrazia odierna.

alma gemme 13.05.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Ci mi aiuta a capire chi c'è del movimento 5 stelle a Treviso?

alessio stecca 12.05.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

NON VOTATE
LA CASTA
PD
PDL
LEGA
UDC
LORO E SOLO LORO HANNO CREATO IL REGIME
RIPETO IL REGIME PARTITOCRATICO
IL CORAGGIO DI CHIUDERE UN LIBRO
E COMINCIARNE UN'ALTRO
NON VOTATELI PIU'

pierino Mite-x 12.05.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

MANCA UN MESE AL REFERENDUM.
METTETE AL BALCONE LE BANDIERE PER L'ACQUA PUBBLICA E CONTRO IL NUCLEARE.

marco l. 12.05.11 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Travaglio! Ha ragione su tutto, come al solito. Spazio al rinnovamento, quello vero!

Riccardo Mei (richard dawkins), Roma Commentatore certificato 12.05.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Marco! Bravo due volte: una perchè ti sei espresso pubblicamente, due perchè hai scelto bene. Ho visto il tuo spettacolo a Bologna: è bello e avrà un grande successo. Sei al top, sia come giornalista sia come uomo (la foto in prima pagina di Vanity fair avrebbe fatto invidia a Clooney). Date queste premesse, evita di scrivere ancora articoli su quei "pesci bolliti" di Sallusti e Belpietro e dedica il tuo talento ai più deboli, come gli operai (ho apprezzato molto l'articolo sulla Marcegaglia). Figlia di un operaio comunista, sono arrivata alla conclusione che, pur inconsapevolmente, anche tu sei più a sinistra che a destra. Continua pure a definirti liberale, ma il cuore batte a sinistra. In ogni caso, destra o sinistra, il tuo cuore è grande.

ada martinelli 12.05.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

marco.. sei una delusione... e se hai deluso me significa che qualcuno di contro se la ride.. immagina chi... passa ad arcore che ti riservano un posto al prox bunga bunga

roberto m. Commentatore certificato 12.05.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI FATTO GRILLO E TRAVAGLIO LUCRANO SU POSIZIONI ANTIBERLUSCONIANE MA POI AL MOMENTO GIUSTO... FASSINO NON PIACE NEMMENO A ME, MA CENTO VOLTE MEGLIO DI QUALSIASI BERLUSCONIANO.. EPPURE ANCHE STAVOLTA VI STATE DANDO DA FARE PER REGALARE TORINO A BERLUSCONI... O SIETE IN MALAFEDE O SIETE DEI C.............................

roberto m. Commentatore certificato 12.05.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene caro marco.. dopo aver tolto la regione alla sinistra per regalarla alla lega ora ti stai dando da fare pure per regalare torino al nano.. A QUESTO PUNTO CREDO SEMPRE + CHE TRA TE E GRILLO SDTIATE LAVORANDO PER BERLUSCONI.. A PAROLE LO ATTACCATE MA AL MOMENTO OPPORTUNO LO APPOGGIATE.. COMINCIATE A FARMI SCHIFO

roberto m. Commentatore certificato 12.05.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo Marco... W il M5S !!!

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 12.05.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma più che altro nelle scorse settimane si è sentito nominare 500 volte Calise ma neanche una volta Bertola . E' lui il rappresentante del movimento per Torino . Leggete cosa scrive e quali sono le sue intenzioni , sono interessanti . Ciao

marco 12.05.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

travaglio si ke è un giornalista coi contro-ca.zzi XD..cmq preferirei su di lui una maggiore visibilita televisiva data la sua competenza nel settore informativo. gli danno poco spazio. cmq grande marco, ti stimo e ti ammiro. anke a te beppe, tistimo e ti ammiro. e lo stesso vale chiunque sia del M5S o ke abbia dei veri valori morlai. W M5S

zelgius g., mazara del vallo Commentatore certificato 12.05.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento

voterà per Grillo???

Beppe, non sapevo ti fossi candidato a sindaco

Gabriele L. 12.05.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avrebbe dovuto dire : "voterò per il movimento 5 stelle" tutti criticano grillo per incoerenza in quanto non vuole (neanche io) condannati in parlamento ma è stato condannato per omicidio.e altre idiozie tipo la ferrari e la nave...chiariamo: beppe grillo non si candida, non ha alcun potere decisionale sul M5S, lui usa la sua figura di comico per dare visibilità al movimento 5 stelle

mathis a., montefano Commentatore certificato 12.05.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Marco

Ma facci un pò di pubblicità aggratis su IFQ

;)

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 12.05.11 18:04| 
 |
Rispondi al commento

avere dei tetti limite di guadagno significa possedere delle regole essenziali per un sistema di controllo efficente, funzionale a difesa del popolo.
la libertà di pochi privati è la galera di tutti.
Marco grazie di esistere.


Speriamo che tanti altri, come il grande Marco, diffondino questi messaggi!
Grazie

Maurizio B., Monza Commentatore certificato 12.05.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Mah...sembra sempre che l'adesione al Movimento Cinque Stelle sia stentata. Voterei il PD se non avesse candidato uno come Fassino che viene a fare il sindaco come alternativa alla casa di riposo (Travaglio). Il presente e' Pisapia ma il futuro e' Cinque Stelle (Celentano). Ma che cavolo....perche' non riescono (non possono?) dire che il Movimento Cinque Stelle e' la vera unica proposta seria e innovativa del panorama politico italiano? Lo dico io, allora. Non saro' un personaggio famoso, ma io votero' Mov. Cinque Stelle senza se e senza ma.

Claudio C. 12.05.11 16:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Grande Marco uno dei pochi giornalisti rimasti!

Francesco Codicè, sondrio Commentatore certificato 12.05.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo Marco, hai seguito il consiglio(tiraci la volata).....rallentiamo un poco sul sultano e parliamo di noi, questa nuova tribù del web.....un abbraccio!

IDIDIMARZO 12.05.11 16:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori