Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Parlamentari all'asta

New Twitter Gallery

Parlamentari all'asta - Marco Travaglio
(45:22)
passaparola_9-5-11.jpg


Testo:

Buongiorno a tutti, scusate, stavo cercando una cosa che mi serve per dare qualche dato sul costo dei nostri neosottosegretari, perché noi abbiamo il nuovo Ministro Romano, nuovi 9 sottosegretari, si annunciano altri nuovi Ministri e altri nuovi sottosegretari, diciamo che per dare plasticamente l’idea del tramonto, del tracollo del berlusconismo, c’è proprio questa immagine di un governo sempre più pletorico di poltrone che vengono inventate di giorno in giorno per, non dire per comprare, ma per remunerare quelli già comprati, quando si promettono posti a tutti, poi almeno qualcuno bisogna accontentarlo, altrimenti poi questi quando ci sono le votazioni sulle leggi ad personam, quelli non votano.

Governo fuorilegge (espandi | comprimi)
Dato che l’unico scopo di questo governo non è fare qualcosa, ma è restare in piedi, perché il giorno in cui il Presidente del Consiglio non fosse più Presidente del Consiglio, toccherebbe andare in Tribunale e probabilmente finirebbe in galera, allora voi capite per quale motivo questo governo deve stare in piedi purché sia anche su un piede solo, anche senza fare nulla, anche in surplace, qual è il costo?


Voltagabbana di ritorno (espandi | comprimi)
Prima di vedere quanto ci costano questi nuovi sottosegretari e a cosa servono e quali competenze hanno per ricoprire il ruolo che è stato loro affidato, vediamo un attimo chi sono questi nuovi sottosegretari, cerchiamo di capire anche perché, non si poteva fare a meno di nominarli a costo di arrivare a un ceffone del capo dello Stato che non è che ne dia molti, questa volta l’ha dato.

Non solo Scilipoti (espandi | comprimi)
Katia Polidori, umbra, era passata dal Pdl a Fini perché aveva detto “ho scelto Fini per riconoscenza, ma è stata una decisione difficile, dilaniante” infatti era stata talmente dilaniata che aveva firmato la mozione di sfiducia dei finiani contro il governo Berlusconi il 2 dicembre a 2 settimane dal voto di fiducia aveva dichiarato “il gruppo di Futuro e Libertà è compatto, nessun bisogno di chiarimento con Fini” poi il 14 dicembre a un pelo dalla votazione, votò contro la mozione di sfiducia e se ne vantò “ho salvato il governo perché il paese ha bisogno di stabilità”.

Quanto ci costano questi signori a proposito di prezzi? Il Fatto Quotidiano ha fatto un calcolo, lo trovate su Internet e sul sito un articolo molto bello di Eduardo Di Blasi che spiega che il sottosegretario ogni anno ci costa 40.400 Euro di indennità lorda, poi ha un capo di gabinetto che ci costa 160 mila all’anno, poi deve avere due autisti per l’auto blu, una Lancia Thesys o un auto equivalente, due autisti perché fanno i turni è ovvio, 72 mila Euro l’anno, poi deve poter utilizzare il personale interno e esterno all’amministrazione e avere un suo ufficio stampa, 80 mila Euro.
Poi c’è da predisporre il suo ufficio presso il Ministero, l’ufficio del sottosegretario, totale costo per ogni sottosegretario 352.000 Euro all’anno che moltiplicato per i 9 sottosegretari, fa 3 milioni e rotti all’anno, in più se è deputato il sottosegretario prende 170 mila Euro e se è Senatore ne prende 180 mila.
Questi sono i costi che naturalmente aumenteranno ulteriormente se arriverà un’altra infornata di sottosegretari cambiando la legge, immagino che chi aveva votato il centro-destra perché si proponeva come l’anticasta, forse avrà qualche dubbio, forse potrebbe persino questo fatto far ragionare qualche leghista, visto che non c’è neanche un leghista nella nuova infornata dei sottosegretari, i leghisti chissà se si ricordano ancora di quando gridavano contro Roma ladrona perché faceva le cose che adesso fa il loro governo, passate parola, buona settimana!

Tour Elettorale 2011

Segui le tappe su Facebook e su Twitter.
Pubblica video, commenti e foto sui social media usando il tag "#m5sTour".

Le date e le città del tour elettorale. Martedì 10/5 Codigoro (h.12), Ravenna (h.18), Cesenatico (h.20.30), Rimini (h.21,30); Mercoledì 11/5 S. Benedetto del Tronto (h.13), Vasto (h.15,30), Casamassima (h. 18,30), Nardò (h.21,30); Giovedì 12/5 Cosenza (h.17.30), Salerno (h.19.30), Napoli (h.21.30); Venerdì 13/5 Latina (h.11.30), Pomezia (h.13), Grosseto (h.17.30), Siena (h.20), Arezzo (h.22).


Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

9 Mag 2011, 13:53 | Scrivi | Commenti (470) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

indagato per mafia ,va bene , e con le dichiarazioni di oggi ,se lette bene , lo afferma pure di essere un mafioso col pedigree, voglio vedere fino a che punto siamo coglioni .
(senza di mer il governo cadeva quindi dovete ringraziarmi e non farmi andare in galera )
di chi si parla , tutti i telegiornali di stato sopra tutto rai news (di sinistra, forse) ne hanno dato notizia in diretta , o meglio riprendevano il ministro che dichiarava cio .
grazie

umberto donadini, sovere ,BG Commentatore certificato 14.07.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Davanti al declino morale del nostro paese che siamo costretti ad assistere quotidianamente nel ‘triste carosello mediatico” tutti ormai sembriamo avere perduto la bussola.
Le istituzioni,i politici e se è vero che la politica è il rispecchio della società, aimè anche la gente comune.
Siamo ormai un paese prossimo alla deriva incapace di risollevarsi economicamente e moralmente.
Da un punto di vista economico dopo le debacle del nostro PIL sceso nel 2008 del 1% e nel 2009 del 5%, fatichiamo a risollevarci (misero + 1% nel 2010 ),
probabile stima anche per il 2011, a fronte di stati come Francia , Germania e Usa anche loro coinvolti della più grossa crisi mondiale di sempre ma che al termine di quest’anno probabilmente si lasceranno alle spalle (evitiamo imbarazzanti confronti con le economie emergenti).
Per noi invece la strada è ancora lunga se non lunghissima!
In termini pratici tutto questo si manifesta anche in una caduta di competitività del sistema Italia, basti pensare il tracollo della produzione industriale ,caduta nel drammatico 2009 del 30% ma che stenta a risalire a valore pre crisi ( un misero +5% nel 2010) .
Che dire poi della disoccupazione giovanile che sotto i 30 anni raggiunge ormai il 20% senza dimenticare che invece chi riesce a trovarlo è costretto ad imbattersi in contratti da precari a vita con una prospettiva futura alquanto incerta!

Il declino però non è solo economico ma soprattutto morale, basti pensare alla sempre più crescente diffusione del clientelismo dove politica riesce a dare il peggio di sé, al altissima evasione fiscale che dimostra quale sia il nostro attaccamento al bene comune.
L’apice però lo raggiungiamo con la compravendita dei deputati con conseguente nomina di sottosegretari ( qualcuno riesce a quantificarli?)in barba ai continui aumenti dei costi della politica, ma la domanda nasce spontanea , ci dicono che non ci sono soldi per fare investimenti a rilancio dell’economia, ci chiedono sacrifici

gianluca lai 15.05.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

che schifo Beppe
nessun telegiornale (a parte quello regionle) parla del referendum contro il nucleare in sardegna. Pensa che hanno parlato persino del referendum della Svizzera....
ciao
Paolo - Oristano

paolo 15.05.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono un suddito in una falsa democrazia. Una oligocrazia, che svuota il popolo di ogni potere salvo quello di scegliere tra il diavolo, satana oppure belzebù. Un sistema che ci costringe ad ogni tornata elettorale a sentire le solite false promesse, sempre le stesse mille volte reiterate e mille volte disattese, E qualunque risultato esca dalle urne, ci saranno poi rimpasti, esclusioni, cambiamenti di fronte, tesi all'unico vero e costante fine della classe politica: l'oppressione spudorata e sfacciata di un popolo sempre più nella miseria, la blindatura dell'oligocrazia e la perpetuazione del banchetto. E gli italiani, anzicchè andare in piazza, stanno a casa ad appassionarsi al grande fratello e alle partite di calcio. L'italia è il bel paese. UN BEL PAESE DI MERDA!

Andrea Campana 15.05.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento

I Di Zio avrebbero anche promesso al senatore Di Stefano «che in tal modo consolidava la propria posizione di potere e prestigio personale nell’ambito del partito, futuro aiuto economico ed elettorale, da specificarsi volta per volta (come è accaduto per i candidati Albore Mascia e Rivellini), per se e per i candidati a lui legati». Stessa cosa i Di Zio hanno promesso all’assessore alla sanità Lanfranco Venturoni e al senatore Paolo Tancredi, il tutto in un periodo che va dal novembre 2008 al maggio 2009. Secondo l’accusa Di Stefano avrebbe anche esercitato «opportune pressioni sull’assessore all’ambiente Daniela Stati, ponendo Rodolfo Di Zio in rapporto privilegiato con la Stati, affinchè si dessero le condizioni normative che il senatore Di Stefano sapeva essere attese dai Di Zio, poichè era stato loro promesso l’affidamento senza gara pubblica dell’appalto per la costruzione e gestione dell’inceneritore».

pasqualino q., archi Commentatore certificato 14.05.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Non è del tutto pertinente, se non nello spirito...
ma è bellissimo e tragicamente comico!
http://youtu.be/_06nr1JPT6Y

Laura Maccagno 13.05.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Vai Marco, siamo tutti con te!!

Giovanni Abruzzi 11.05.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Quel signore ha scritto "VIA LE BR DALLA MAGISTRATURA" e non gli è successo praticamente nulla, anzi, pare che abbia migliori probabilità di essere eletto.
Allora ho pensato: perchè non prepariamo noi dei manifesti, certamente meno gravi e più veritieri come questo, un pò alla Totò:

"BERLUSCONI:

E' FESSO CHI LO VOTA"

A me piace, e a voi??

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 11.05.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

A travaglio non ti sei accorto che 2 anni fa ricevevi circa 1000 commenti............1 anno fa circa 700.............. ed ora sei a 400 commenti?????????????
NON TI CAGA PIU' NESSUNO!!!!!!!!!!!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Il Cotta 11.05.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Thank you!
hogan negozi

cindy 11.05.11 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono un medico che ha seguito il programma Balle Nucleari di Marco Travaglio su Current il 10 maggio 2011. Devo subito premettere che le informazioni rilasciate dal giornalista, anche se in parte possono essere condivisibili, sono piuttosto lacunose. Non voglio polemicare per il fatto che gli esempi rapportati ai Magistrati comprendono medici , idraulici ed elettricisti. Voglio solo precisare che se un tubo si rompe si può riparare più volte, se un intervento non riesce spesso non si può riparare. Quindi non ha della stessa valenza la salute del cittadino e i servizi di acqua e luce.
Riguardo ai magistrati Travaglio ha dimenticato di osservare una nota importante, e cioè che un Magistrato risponde penalmente solo di dolo, mentre un medico risponde penalmente anche di colpa grave. In altre parole, se un medico sbaglia in buona fede finisce in galera, un magistrato no!
Un cittadino che incombe in un'urgenza viene portato in Ospedale ( Struttura Pubblica)e quasi sempre viene curato od operato da un medico pubblico che non è quello di fiducia. Quindi anche il medico può svolgere un servizio pubblico.
E' vero che mettendo dei lacci ai Magistrati probabilmente non verrebbero emesse più sentenze; quindi non è una cosa auspicabile. In altre parole è meglio proprio non ripetere l'errore che ha coinvolto la classe medica innescando la cosiddetta medicina difensiva e cioè, il medico non guarda più l'interesse e la salute del paziente, ma si concentra nei propri movimenti a non essere coinvolto in un caso giudiziario. In altre parole prescrive esami inutili, ricovera senza evidente motivo un paziente o esegue scelte terapeutiche più costose e meno convenienti per il paziente. Questa situazione ci costa qualche miliardo di euro all'anno e non è poco in periodo di crisi come l'attuale. Carlo Bouchè

carlo bouchè 10.05.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


sono sempre più schifato dai politici italiani e credevo che almeno "nel piccolo" delle realtà locali fosse diverso, invece ho assistito con i miei occhi alla campagna elettorale di Mario Brozzi, adesso consigliere Regionale del Lazio. l'ho ascoltato e gli ho creduto quando parlava della politica sporca senza etica, delle sue umili origini e della sua incapacità di diventare una persona disonesta che si vende o raccomanda qualcuno, ho creduto alle sue promesse di aprire un consorzio sanitario a misura di cittadino... beh, sapete come è andata a finire? Non ha mantenuto nessuna promessa, nemmeno quando aiutato a farlo, semplicemente non gli interessava, perchè avrebbe portato via tempo e comportato impegni che non voleva sìassumersi, meglio i magheggi e le chiacchere, sono usciti video su youtube in cui lui prometteva raccomandazioni e aiuti in cambio di voti, qualche articolo e un servizio al TG3, poi non se n'è più parlato, ha fatto entrare al consiglio direttivo due persone che lavoravano con lui in campagna elettorale gratuitamente (Nunzia Cantile e Eleonora D'agostino) oltre alla Figlia Valeria Brozzi (che precedentemente, per qualche mese, appena eletto, aveva posizionato all'ufficio stampa del campidoglio)e il fidanzato della figlia: Gabriele Massucci. Strapagati, ovviamente da noi contribuenti. Questi sono i fissi, poi ci sono i temporanei e le varie consulenze. E comportandosi così ha fatto carriera, fino a diventare capogruppo Polverini. Perchè? Semplice: perchè più porcate fai, più sei ricattabile e quindi puoi avanzare... presto sarà un parlamentare e potrà vendersi anche li

andrea p., roma Commentatore certificato 10.05.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

sono sempre più schifato dai politici italiani e credevo che almeno "nel piccolo" delle realtà locali fosse diverso, invece ho assistito con i miei occhi alla campagna elettorale di Mario Brozzi, adesso consigliere Regionale del Lazio. l'ho ascoltato e gli ho creduto quando parlava della politica sporca senza etica, delle sue umili origini e della sua incapacità di diventare una persona disonesta che si vende o raccomanda qualcuno, ho creduto alle sue promesse di aprire un consorzio sanitario a misura di cittadino... beh, sapete come è andata a finire? Non ha mantenuto nessuna promessa, nemmeno quando aiutato a farlo, semplicemente non gli interessava, perchè avrebbe portato via tempo e comportato impegni che non voleva sìassumersi, meglio i magheggi e le chiacchere, sono usciti video su youtube in cui lui prometteva raccomandazioni e aiuti in cambio di voti, qualche articolo e un servizio al TG3, poi non se n'è più parlato, ha fatto entrare al consiglio direttivo due persone che lavoravano con lui in campagna elettorale gratuitamente (Nunzia Cantile e Eleonora D'agostino) oltre alla Figlia Valeria Brozzi (che precedentemente, per qualche mese, appena eletto, aveva posizionato all'ufficio stampa del campidoglio)e il fidanzato della figlia: Gabriele Massucci. Strapagati, ovviamente da noi contribuenti. Questi sono i fissi, poi ci sono i temporanei e le varie consulenze. E comportandosi così ha fatto carriera, fino a diventare capogruppo Polverini. Perchè? Semplice: perchè più porcate fai, più sei ricattabile e quindi puoi avanzare... presto sarà un parlamentare e potrà vendersi anche li

Hala Menin, roma Commentatore certificato 10.05.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

canten tucc "lontan de Napoli se moeur"
ma po' i vegnen chi a Milan


Chissà perchè eh vegnen chi a Milan !

peppe s., giugliano Commentatore certificato 10.05.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Qualche anno fa era di moda l'auto grigia metallizzata, poi è venuto il turno del bianco perlato, oggi si vede qualche suv nero opaco. E domani quale sarà la tendenza della moda? Straordinarie e Sgargianti tinte metallizzate? Purtroppo no. E questo perchè, e forse non tutti lo sanno, l'unica fabbrica al mondo che produce additivi per le tinte metallizzate si trova, o meglio trovava, a Fukushima.

Vuoi l'auto fosforesciente: vota si al nucleare e ti faremo rispendere anche la casa!

Marte 2030 Commentatore certificato 10.05.11 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque su con la vita.

Uno zoo tedesco ha assunto un clown, tale Christina Peter, 45 anni, per intrattenere le scimmie, i babbuini ed i gorilla dopo che i veterinari del parco di Krefeld, vicino Colonia, hanno attribuito alla noia il frequente stato di stress, aggressività e malattia nelle bestiole detenute in cattività.

Bhe è comprensibile. Infatti non avendo la possibilità di uscire per incontrare gli amici al bar per ubriacarsi di birra dopo essersi fumati mezz'etto di fumo e impasticcati all'inverosimile, prima di passare la notte in discoteca, non senza aver tirato qualche sasso dal cavalcavia dell'autostrada sotto casa per non trovare traffico nella giusta corsia di marcia che li porterà alla disco con i soldi che mamma e papà hanno ricevuto in cambio di favori e collusioni varie ed ovviamente a nero, come fanno tutti i bravi giovani d'oggi.

Le bestiole invece si devono accontentare di un clown.

Una domanda mi sta assillando da quando ho letto la notizia : Ma che cazzo di faccia avrà fatto il gorilla "schiena d'argento" del parco, quando si è trovato difronte il clown?

Marte 2030 Commentatore certificato 10.05.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma la notizia del giorno è che grillo a detto "culi" o busoni o che :

Napoli 1800 tonnellate di rifiuti per la strada con i topi entrano dalle finestre e si mangiano le dita dei neonati nella culla.
Microsoft si è comprata skype.io invece un tramezzino al bar, ma mi sa che era pure di ieri...
La commissione sui pm che stanno giudicando Berlusconi.
I morti in mare e quelli sul lavoro.
che gli immigrati al nord ne saranno accolti 1000.
La rivoluzione anche in Sudan.
che una madre ha ucciso il figlio...

Qual'è la notizia del giorno?

I gay sono cittadini italiani eguali difronte alla costituzione con pari diritti e doveri dinanzi alla Nazione. Quindi che cazzo vogliono?

Se a uno gli piace svegliarsi con un bastone nel culo saranno anche cazzi suoi!!! ma anche vibratori, bottiglie di plastica e non, dilatatori, fenicotteri e tapiri ed altra fauna esotica.

ma si può dire "cazzo" in questo blog?

Marte 2030 Commentatore certificato 10.05.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah, busone ha molti significati, viene usato anche per indicare una persona 'che ha culo' cioè ha fortuna
tra amici viene usato come epiteto confidenziale non come insulto
tutta questa parnaoia mi sembra pretestuale
se fosse stato a Genova, Grillo avrebbe detto "belìn", se fosse stato a Firenze avrebbe detto "minchioni" o "grulli", se fosse stato a Milano avrebbe detto "pirlotti"
busoni non è necessariamente un epiteto offensivo
"Ehi, busone!" lo dice l'amico all'amico
"Che busone che sei!" vuol dire "Quanto sei fortunato!"
Grillo voleva solo fare lo spiritoso e usare un aggettivo locale
nessun riferimento a gay o lesbiche
tutte queste polemiche mi sembrano esagerate
uffa che profondissima noia! ma non c'è niente di più serio a cui attaccarsi?
mi pare che quelli che considerano Grillo un Vangelo da citare in ogni sua virgola siano proprio i suoi denigratori!
ma un po' più di leggerezza, no, vero?!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe una cosa buona e giusta vietare il debito e mettere un tetto limite di guadagno ad ogni individuo...


Qualcuno gli dice qualcosa a sti due?

http://www.ansa.it/web/notizie/videogallery/italia/2011/05/08/visualizza_new.html_872767159.html

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 10.05.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Infedele.
Itervista ad un berluscones:"Io non ci credo che è stato con una minorenne". Sino a quì sta bene (su Marte)poi il tipo sulla sessantina continua:"E pure se lo avesse fatto ha i soldi,fa quello che vuole". Scrivo sta cagata perchè nn so se stavo sognando o se l'hanno trasmessa veramente. QUESTA SI CHE è CAMPAGNIA ELETTORALE,PENSAVO A TUTTI I GENITORI CON FIGLIE MINORENNI,DISPOSTI A CONDIVIDERE IL PROPRIO VOTO CON I SOSTENITORI DE"L'UOMO IMMAGINE" L'UOMO CHE SI MISURA IN CENTIMETRI,IN PELI SULLA TESTA.

I Got You Babe ((5.59)) Commentatore certificato 10.05.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "con sinistra meno liberi
Vuole Ici, patrimoniale,consentirebbe intercettazioni a tappeto". Ansa 10/05/2011 14:11.

Con la sinistra meno liberi... ma di fare che!! che qua a metà mese non ci sono neanche più i soldi per comprare da mangiare!

Intercettazioni a tappeto... va bhe, lo ammetto è un anno che non lo lavo ma cazzo, adesso dire che si è messo pure a telefonare agli amici mi sembra eccessivo!

Comunque se hanno tempo da perdere possono pure intercettarmi, tanto sai che palle!!! Mi annoio io da solo figurati se mi devono sta a sentì gli altri tutto il giorno.

Certo che comunque è bravo silvietto nostro...poi c'ha quella faccia lì...un pò così...sembra quasi che ci crede pure lui. Direi quasi sul supplichevole, sul mesto di chi dice il giusto e non è capito. Ecco non lo capiamo. E chissa le lacrime che gli scorrono sul suo bel visino, ma non le vediamo...colpa del cerone senz'altro!

Marte 2030 Commentatore certificato 10.05.11 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io dopo che ho visto Luxuria, vestito da donna, che cazziava il figlio di Pappalardo perchè aveva detto in diretta TV vaffanculo e non ci scassate ò cazzo, e dopo nessuno lo ha mandato a fare in culo, e gli sarebbe pure piaciuto.....


Mi aspetto di tutto.

Ma come, bisogna essere tolleranti con chi si veste da donna ma tiene ò pesc', e se a qualcuno che ti fa incazzare lo mandi a fare in culo, vieni crocifisso ?!?!!

Ed ora crocifiggete Grillo perchè ha detto che siete tutti un branco di ricchioni, in bolognese....


Capisc'a me


PS E siamo pure di destra !

MA VAFFANCULO, VA' !!!

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 10.05.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Democrazia è anche competizione politica.
Leale si auspica.
Trucchetti vari inventati di sana pianta per non rischiare di perdere le elezioni appartengono alla patologia della democrazia e tendono di fatto a negarla.
Speriamo che alle prossime elezioni amministrative non ci siao altri brogli elettorali in cui gli Italiani e le Italiane sono rispettivamente maestri e maestre..

Saluti!

:)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.05.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento

OK..OK...COMINCIATE A ROMPERE LE PALLE PERCHè
BEPPE HA DETTO BUSON. ...MA PORCA PUTTANA VI RICORDATE I POVERETTI CHE IN PARLAMENTO AL POSTO DI LOTTARE PER I DIRITTI DEGLI OPERAI DISCUTEVANO SUI DICO E DIRITTI AI GAY?????????????

DAI METTIAMOCI A FARE CAMPAGNA ELETTORALE SUI FROCI...E VEDRETE QUANTI VOTI PERDIAMO......E LA COSA CHE PIU' MI FA GIRARE I COGLIONI E' QUELLA GENTE CHE TI DA DEL FASCISTA SE USI LA PAROLA FROCIO O ROBA DEL GENERE....MA D'ALTRONDE SONO TUTTI FROCI COL CULO DEGLI ALTRI....E RICORDATEVI CHE CAZZO IN CULO NON FA FIGLI.......DAI ADESSO SFOGATEVI SULLA TASTIERA E DATEMI DEL FASCISTA....

Marcello Sharia Swat Valley 10.05.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5 Stelle si è espresso ufficialmente nel riconoscersi a 360 gradi nella Dichiarazione Universale dei diritti umani.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ansa 10/05/2011 13:14 - ROMA - ''Cari amici e care amiche le elezioni del 15-16 maggio dobbiamo vincerle non solo per portare il buon governo nei Comuni e nelle Province ma anche e soprattutto per confermare e rafforzare il nostro governo sul piano nazionale''. Firmato Berlusconi.

CONFERMARE E RAFFORZARE IL LORO GOVERNO, IL BUON GOVERNO! ...ecco!

MA QUALCUNO FRA 60 MLN DI ITALIANI HA AVUTO IL CORAGGIO DI LEGGERLA QUELLA PORCATA DELLA RIFORMA FEDERALISTA? O QUELLA DEL PROCESSO BREVE, O DELLA GIUSTIZIA?

IL BUON GOVERNO...se con le patate, magari novelle; anzi minorenni!

E i coglioni pagano!!!

Marte 2030 Commentatore certificato 10.05.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Pure contro i ricchioni ?
Siamo proprio di destra , a breve su grillorama troverete i cd di berlusconi e bossi !

fragola dell'ugola 10.05.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento

MUNNEZZA A NAPULE......

Altro che Esercito, altro che Termovalizzatori, altro che differenziata: mandiamo i 1000 Parlamentari con pala e sacchetti.

Se non ripuliscono Napoli in 2 giorni che siano conferiti con A' MUNNEZZA !

sandro spino 10.05.11 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco stasera mi piace così
con queste stelle appiccicate al cielo
la lama del coltello nascosta nello stivale
e il tuo sorriso trentadue perle
così disse il ragazzo nella mia vita non ho mai avuto fame
e non ricordo sete di acqua o di vino
ho sempre corso libero, felice come un cane.
Tra la campagna e la periferia e chissà da dove venivano i miei
dalla Sicilia o dall'Ungheria
avevano occhi veloci come il vento leggevano la musica
leggevano la musica nel firmamento

Rispose la ragazza ho tredici anni
trentadue perle nella notte
e se potessi ti sposerei per avere dei figli
con le scarpe rotte
girerebbero questa ed altre città
questa ed altre città a costruire giostre e a vagabondare
ma adesso è tardi anche per chiaccherare.

E due zingari stavano appoggiati alla notte
forse mano nella mano e si tenevano negli occhi
aspettavano il sole del giorno dopo
senza guardare niente
sull'autostrada accanto al campo
le macchine passano velocemente
e gli autotreni mangiano chilometri
sicuramente vanno molto lontano
gli autisti si fermano e poi ripartono
dicono c'è nebbia, bisogna andare piano
si lasciano dietro un sogno metropolitano.

Francesco De Gregori

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE HA DETTO BUSON.
E ALLORA???????????
SIETE GIA' PRONTI A INCRIMINARLO PER OMOFOBIA???

MA ANDATE A CACARE FROCETTI...IL PAESE HA ALTRI PROBLEMI CUI PENSARE CHE I VOSTRI DIRITTI DI CHECCHE
DEI MIEI COGLIONI...

AI TEMPI DELL'UNIONE I POVERETTI STAVANO IN PARLAMENTO A PARLARE DI DIRITTI DEI FROCI PITTOSTO CHE DIRITTI DEGLI OPERAI.

INFATTI ABBIAMO PERSO LE ELEZIONI PER QUELLO...
VOI FROCETTI SIETE LIBERI DI METTERVELA NEL DI DIETRO..MA NON VENITE QUI A ROMPERE LE PALLE...

IL MASSIMO E IL CANDIDATO SINDACO DELLA LEGA A BOLOGNA CHE FACEVA IL PORNO ATTORE IN FILM PER MASCHIETTI..E DA INCOERENTE SOSITIENE ANCHE LA LEGA.

NESSUNO HA NIENTE CONTRO I GAY..MA ANDATE SU UN ALTRO BLOG A MASTURBARVI MENTALMENTE SUI VOSTRI DIRITTI...ANCHE PERCHE' GLI ITALIANI E L'ITALIA HANNO ALTRE PRIORITA'

mARCELLINO ShARIA DALLA SWAT VALLEY........forza beppe sto giro spacchiamo il culo a tutti(non a loro, pero'):::ah...ah..ah

Marcello Sharia Swat Valley 10.05.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COMPLEANNO DA 30.000 EURO DELLA SENATRICE PD ROBERTA PINOTTI: UNO SCHIAFFO ALLE FAMIGLIE GENOVESI IN DIFFICOLTA

Forse anche qualcosa di più, dato che si parla di 100 euro a persona, 250-300 invitati, esclusi gli extra servizi.
Fermo restando che ognuno è libero di impegnare le cifre che vuole e può, sarebbe interessante conoscere il parere della base elettorale del Pd che rincorre il voto dei ceti popolari e di tante famiglie genovesi che non riescono ad arrivare alla fine del mese.
E’ questa la sinistra dei precari, dei lavoratori, di chi spera nel cambiamento?
Sono questi i vezzi e le abitudini della casta politica di riferimento?
In momenti difficili come questi, è opportuno far veicolare un messaggio di opulenza e sprechi che rappresentano uno schiaffo per tanti genovesi indigenti?
Che città vuole rappresentare la Pinotti e il Pd?
Quella dei salotti buoni o quella del popolo?

http://www.destradipopolo.net/?p=4180

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra il 2025 ed il 2030 il PIL Europeo rappresenterà solo il 15% di quello mondiale. Altre potenze si sono svegliate: Cina ed India sono la punta di un iceberg. Canada, Brasile, Australia, Corea, Indonesia, Messico, SudAfrica.

Nel Mondo ci saranno più di 30 megalopoli con più di 10 mln di abitanti. Gli immigrati Africani saranno il 20% della popolazione Europea. Le temperature medie si alzeranno di un altro grado e la CO2 raddoppierà a famiglia.

Gli Italiani saranno 62 mln. I giovani tra i 18 e i 34 anni passeranno dal 20 al 17%; gli anziani oltre i 65 anni supereranno il 27%.

La popolazione Europea crescerà più in Europa che in Italia. I Francesi e gli Inglesi saranno rispettivamente 6 mln e 7 mln più degli Italiani.

In tutto ciò per la conservazione degli attuali standar di vita (rapporto Istat 2010) saranno necessari 480.000 nuovi posti di lavoro all'anno per i prossimi dieci anni.

Questi i freddi e statistici dati sul nostro futuro. Futuro certamente nebuloso ed incerto quanto mai, considerando il livello della nostra classe dirigente tutta.

E' secondo me necessaria se non fondamentale la presa di coscienza da parte del popolo Italiano dell'inettitudine e della miopia della nostra classe dirigente. Ogni loro sforzo è incentrato a proclami elettorali inutili al Paese; manovre economice atte a soddisfare un elettorato di nicchia. Riforme ad personam, ad casta, ad uno.

Tutto pur di mantenere il loro "status quo" che comunque ad oggi gli consente il mantenimento saldo nelle loro putride mani insanguinate del Potere Politico ed Esecutivo senz'altro interesse che quello!

Perchè riformare veramente un Paese che gli consente da 60 anni di detenere il Potere totale sotto varie bandiere e colori?

Dove si è mai visto che un Primo Ministro proprietario dell'editoria è anche capo dei servizi segreti? Chi controlla l'informazione è padrone!!!

Radicali che diventano Fasci, Fasci che diventano Comunisti e poi Riformisti, Responsabili (?), e via andare.

Poveri Noi...!

Marte 2030 Commentatore certificato 10.05.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M 5 S è l'opportunità per rieducare questo schifo di società che il nano schifoso ha portato in una cloaca senza fondo

mariuccia rollo 10.05.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=AdytwNYVHnY&feature=fvsr

hahahahah

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

FURBO "Umberto Magno" Imperatore della Padania che proclama:
-"Abbiamo in mano tutto!"

Ed è vero: in questi ultimi giorni sta dimostrando la sua furbizia politica riuscendo a defilarsi da tutto, dissociandosi dal PdL, anche se a Berlusconi (e solo a Lui) promette" costante ed immutata FEDELTA'!"

Palla al centro!
-Distante dal giudizio che B. fa sui Magistrati di Milano,
-Distante in maniera sbilenca, ovvero quasi smarcato dalla guerra in Libia,(ora TACE sugli sbarchi! Gli conviene!),
-Distante dal criticare il PdR Napolitano, che invece ringrazia e gli dà ragione sulla richiesta di verifica,
-Distante dagli industriali che criticano con un applauso la sentenza della Tyssen Group,
-Distante dalla Marcegaglia che storce il naso sulle Tasse alle piccole industrie con l'avvento del Federalismo.

-Sopporta perfino che gli venga cantato in faccia l'INNO di Mameli,
-Fa finta di sopportare che B. abbia nominato 9 segretari senza dargliene una parte a Lui: ma quasi quasi è contento della verifica.

TUTTO è sotto CONTROLLO dell'UMBERTO!
Perfino il Libro del quale boicotta la presentazione.

http://www.movimentolibertario.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9341:bossi-e-qil-lumbard-biografiapolitica-del-piu-grande-illusionista-padanoq&catid=1:latest-news

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In teoria UNO STATO SOVRANO PUO' RIPUDIARE I DEBITI ESTERI O RIDURLI UNILATERALMENTE. Ma ormai non è più vero, ormai gli stati sono tutti incastrati tra loro tramite i mercati globali e le istituzioni economiche mondiali. Se guardi a quello che è successo ai paesi Baltici, all'Irlanda, al Portogallo, alla Grecia ormai gli stati non hanno più sovranità. Non controllano la moneta come una volta e anche se l'hanno sono ricattati dall'Unione Europea e dalle banche centrali. Nell'ultima crisi la FED e la BCE hanno salvato con prestiti ponte di emergenza per migliaia di miliardi le istituzioni finanziarie di quasi tutti i paesi occidentali. Se questi avessero tergiversato per più di due giorni durante la crisi di Lehman potevano essere tagliati fuori dalla liquidità delle tre grandi banche centrali e sarebbe stato il caos totale finanziario. Ogni giorno OCSE, BCE, UE, Fondo Monetario fanno a turno a spingere gli stati perchè paghino, oggi dicevano all'Italia di privatizzare l'acqua

I paesi senza testate atomiche o grandi economie autosufficienti in occidente e in sudamerica e nelle parti dell'Asia deboli tipo Filippine oggi NON SONO PIU' STATI SOVRANI in termini finanziari. Non solo li costringono a pagare i debiti verso l'estero, ma addirittura è appena successo nel caso dell'Irlanda che la potenza della finanza internazionae è tale che il governo irlandese si è assunto tutti di debiti verso l'estero delle maggiori banche private irlandesi. Cioè i debiti di queste banche verso l'estero, debiti di privati verso privati, sono diventati di colpo debito pubblico senza che la gente se ne accorgesse (adesso cominciano a svegliarsi un poco).

La Grecia, l'Irlanda, il Portogallo se non pagano vengono stritolate dai "Mercati Finanziari" e dalle istituzioni finanziarie internazionali. Non siamo più nel 1700 quando il re non pagava e arrestava i banchieri, ora il mondo della finanza controlla di fatto i governi per cui questi spremono i cittadini e pagano.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che: Sono una persona molto ignorante,qundi chiedo "Lumi". Riguardo a una cosa che non capico o che non accetto. Questa cosa mi fa (sol la di do) girare i CO...GLIONI come le pale di un turboelica.
Perchè,un lavoratore dipendente,cassaintegrato e a mezzo stipendio,se viene beccato a SPACCARSI LA SCHIENA PER FAR QUADRARE IL BILANCIO FAMILIARE,MENTRE FA IL MANOVALE SOTTOPAGATO,IN NERO,VIENE RADIATO DAGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI?.
MENTRE: CALCIATORI,ATTORI E PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO,OLTRE AL LORO FARAONICO INGAGGIO,POSSONO FARE SPOT (strapagati) PROMOZIONI PER LA TELEFONIA...E SOPRATTUTTO CHEDERCI DUE EURO PER LA FAME NEl MONDO !!!!.
DICENDO:"Basta non startene lì setuto,dona due euro". A TESTE DI CAZZO!! DUE EURO SONO QUELLO CHE MI AVANZA A FINE MESE,QUANDO IL MESE VA BENE.

I Got You Babe ((5.59)) Commentatore certificato 10.05.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.


Che qualcuno mi spieghi !


PER QUALE RAGIONE LE PERSONE DELLO SPETTACOLO, DEVONO, DOPO ESSERE DIVENTATE FAMOSE, ESTERNARE LA PROPRIA OMOSESSUALITA' ?


PERCHE' ?

PERCHE' DIRE DI ESSERE UN RICCHIONE ?


CHI SE NE FOTTE !?


Io non capisco....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 10.05.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo ragione di sentire puzza di merda quando i Sindacati erano in accordo co la Confindustria!
Ma vi rendete conto quello che ha detto la "Mercegaglia"?
E' una vergogna!
E ancora più vergognoso gli industriali "con le pezze al culo" che hanno applaudito il responsabile degli omicidi.
Questo sarebbe il capitalismo Italiano!
Bhe... allora ritorni la lotta di classe!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.05.11 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notizie tgrai pubblico italiano:

notizie sugli accadimenti della casa bianca in america
notizie sulle vicende del regime inglese
notizie sui viaggi del papa
notizie dei soliti gruppi di partito
notizie sul vip di turno
un pò di cronaca nera
soliti 2 sport calcio formula1
promozione all'uscita del nuovo film

ma chiamatelo tgRe o tgelittè...


Da ministro dell’appartamento regalato “a sua insaputa” a ministro delle Politiche Comunitarie (quello che era di Ronchi fino poco tempo fa) il passo è breve … infatti da quanto si apprende Claudio Scajola non è stato rinviato a giudizio per l’intricata storia dell’appartamento acquistato a pochi passi dal Colosseo a Roma, perchè non sarebbe spuntato fuori il corrispettivo del presunto atto corruttivo (si parlava di circa 900 mila euro “pagati all’insaputa” di Scajola … qualche generoso e misterioso personaggio – Anemone – avrebbe pagato la somma … così per “beneficenza”) e quindi la storia è finita lì … e l’ex ministro rinvigorito da nuova linfa, sembra ormai pronto ad un nuovo ritorno sul “campo di battaglia”!
Sapete come si dice a Roma? “il cetriolo va sempre in c… all’ortolano”! scusate la finezza, ma rende l’idea!
E sto cetriolo andrà a finire proprio lì sapete perchè? Perchè da quello che si vocifera sembra che Scajola potrebbe tornare addirittura nelle vesti di ministro … precisamente al ministero delle Politiche Comunitarie …
Qui andrà a finire che gli dovremmo chiedere anche scusa!
Che paese di mentecatti!!

Enigma 10.05.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Ecco lo sapevo che andava a finire così!
Viviana e Tony... non mi voglio intromettere del vostro dialogo,ma se poi alla fine vi incazzate e vi mandate a fanculo vicendevolmente,personalmente non mi piace.
Vi sto seguendo sui vostri dialoghi e sarebbe bello riprendere il tutto,ma ....a puntate e spezzoni di dialogo a me francamente mi riesce difficile.
Pertanto perchè non vi ritrovate assieme in qualche locale davanti a due birre e non chiarite le vostre posizioni?
E' più facile no??
Comunque vi leggo volentieri ...con una certa difficoltà!
A coclusione però penso che si debba avere una meta comune raggiunta la quale ci si può anche dividere...ma amici sempre per l'esperienza avuta!
Un ciao a tutti e due!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.05.11 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PASCALE CAMMARATA, alias la culona, hai una personalita' assai disturbata. Fatti vedere da uno bravo. Ma racumandi, neh.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.05.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL GIOCO DELLE TRE CARTE"

"Questo é il gioco delle tre carte,avvicinatevi...!

Sinistra,destra oppure al centro,

non distraetevi...

Se state attenti a tutti i miei movimenti ve lo

garantisco potete vincere...

Questo é il gioco delle tre carte,avati popolo...!

Qui non c´é trucco...

Qui non c´é inganno...

Io sono ľangelo che in questa valle di lacrime e

rassegnazione vi offre almeno un brivido e un´illusione...

Questo é il gioco delle tre carte,non arrendetevi...!

E se perdete un´altra volta non disperatevi...

In cambio di pochi modesti diritti d´autore io vi

stupiró nel mio show di prestigiatore...

Questo é un gioco fatto di velocitá,prontezza di

riflessi e teatralitá...

Leggetevi il copione,poi entrate in scena...

Una vince ľaltra perde...

Una perde ľaltra vince...

Una vince ľaltra perde...

Una perde ľaltra vince...

Questo é il gioco delle tre carte...!

Sará illegale,

ma é inebriante,elettrizzante,spettacolare...!

Piú alta é la posta...

Piú vi divertirete...!

Piú alto é il rischio e piú ci riproverete...

Questo é il gioco delle tre carte,fatevi avanti...!

L´hanno inventato,perfezionato quei politicanti che

prima urlano"via dalla sporca Guerra",

e poi si rimangiano tutto per restare in sella...!

E poi si rimangiano tutto per restare in sella...!"

E. Bennato

Giorno

Donato

P.S.

Berlusconi,Bertonaso,Bossi, Maroni e Borghezio...

A Napoli...tutti insieme...si...

Ma anche solo per cinque minuti SENZA SCORTA...!

Poi una buona parte del "problema rifiuti" la

risolvono i napoletani...!

Donato S., Vienna Commentatore certificato 10.05.11 12:53| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che noi italiani sappiamo imitare solo le cose negative?
Il virus di Don Silvio e' ormai inoculato nelle italiche coscienze fino a questo punto?
Vi presento il virus "Bunga - Bunga".

http://affaritaliani.libero.it/roma/bella_tribunale_roma_concorso100511.html

La Santadeche' ieri ha proclamato che i PM di Milano sono una metastasi. Lei ed il suo capetto invece sono il tumore da cui le metastasi si moltiplicano ma non colpiscono i giudici, per il momento hanno colpito gli avvocati. Che vergogna.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.05.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

La politica italiana è davvero incredibile, le cose importanti sembra che non lo siano e le cose banali diventano elementi storici.....io non capisco niente!

Jessica Parra | Cessione 10.05.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

La mia dicersità.
Se io abitassi a Milano ed avessi lì la residenza questa volta andrei a votare , vista l'importanza strategica che gli da il più grande delinquente d'Italia, il nostro capo di governo, voterei Movimento 5 stelle senza dubbio. Se poi, come spero ,si andasse al ballottaggio tra Moratti e Pisapia, qui la mia diversità da tutti voi, io andrei di nuovo a votare e questa volta per Pisapia, contro Beerlusconi, si, scelgo per un miglioramento .
Distinguo e scelgo.

cesare beccaria Commentatore certificato 10.05.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Giogi000000000000000oooooooooooooooo!
sciogli le camereeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
Manda tutti a casa e rifacciamo le elezioni!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.05.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

X Viviana 4

paese??? Ne basta uno. Non credi?

Ecco la chiave di tutta la discordia in essere, all’interno dei partiti, le divisioni, tra i vari partiti, tra le stesse persone, tra noi due. Io sono democratico. Tu invece? Grillo è democratico? Fini è democratico? Vendola è democratico? Bersani è democratico? Ferrando è democratico?

Cosi ti rispondo sul M5S, su Ferrando e sulla sinistra estrema. Sono tutti antidemocratici. Decidono i leader, i lobotomizzati li inseguono, i leader litigano tra di loro e di conseguenza litigano anche i lobotomizzati tra di loro.

Se fossero democratici starebbero tutti in unico partito che si occupa di tecnicità e lascerebbero decidere i cittadini, non scriverebbero programmi, non si appellerebbero ai valori storici, alle ideologie. Avrebbero come unica idea un referendum al mese e si atterrebbero alla volontà popolare.

In prima istanza, prima dell’unione, avrebbero tutti un “portale nazionale” con proposte, votazioni vincolanti dai cittadini e dai propri iscritti. Non ce l’ha nessuno!!!

E cosi ti ho risposto anche sulla democrazia partecipata e diretta contro il culto della persona. Ti ho risposto anche sulla lotta armata (se i cittadini votano per la stessa, che lotta armata sia).

Che ci faccio io qui? Perche una parte del M5S si muove autonomamente in tal senso che io promuovo, incoraggio e sostengo. Perche sono d’accordo con Grillo che bisogna modificare la cost. ed introdurre la democrazia diretta. E’ l’unico che ne parla e da visibilità all’idea. Io lo sostengo in questo. Mi sembrava di aver capito che eri contraria al riguardo? Comunque è un tuo problema.

E poi, passo il mio tempo, adesso che non ho altro da fare e in questo giorni che sono rinchiuso in casa per malattia.


saluti


X Viviana 3

allora non va bene neanche per i grillini; se attacchi l’idea di Grillo, attacchi i grillini; se Grillo scureggia, scureggiano i grillini.

Le considerazioni di sopra valgono ovviamente anche per tutti gli altri leader, specialmente per i berluscones!

Cosi ti ho risposto sulle offese a Grillo, che offese non sono. A me Grillo mi sta simpatico. Non mi sta simpatica la sua incoerenza.

La democrazia, quando finisce, finisce dal basso e quando la democrazia incomincia, incomincia ovviamente dal basso. Tutte le altre forme sono soltanto un altro nome dell’autarchia. Il grado di democrazia di un Paese dipende quindi, dal grado di autonomia decisionale dei cittadini; e il grado di autonomia decisionale del singolo non dipende come si crede dall’alto, ma dal grado (inversamente proporzionale) all’immedesimazione col leader di turno; l’immedesimazione col leader dipende dal grado di consapevolezza di noi stessi e di chi ci sta intorno, che dipende dalla coscienza, che a sua volta dipende dalla conoscenza, che in ultima istanza dipende dalla coerenza.

Generalizzo dicendo che: quanto più saremo coerenti con noi stessi e con gli altri, tanto più saremo liberi e democratici.

Sono il rimbambio della mia mente? No. Sono cose che hanno scritto i “grandi illuminati” che io sintetizzo in parole povere. Se vorrai aprire un dialogo al riguardo e ai “grandi” in merito non sarò di certo io a tirarmi indietro. E non sto neanche parlando di Marx.

Sulle ideologie dell’estrema sinistra, dei no global, del M5S, l’incompatibilità tra essi e gli insulti reciproci puoi ricollegarli benissimo al processo decisionale e quanto detto sui leader. La sostanza non cambia: quello che succede dentro un partito, succede in sostanza anche tra i partiti. Non esiste un metro di riferimento comunemente accettato e condiviso.

La controprova. Se il metodo decisionale comunemente accettato fosse quello democratico, prova a spiegare la necessità e l’importanza di aver “n” partiti nello stesso

TONY .. Commentatore certificato 10.05.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa buona la lega e LUI hanno fatto.

La lega con la sua avversione all'unità d'Italia ha incrementato e rafforzato il valore di appartenenza alla terra natia.
Anche se io mi sento prima cittadino del mondo, poi cittadino italiano e magari anche napoletano.

LUI ha fatto riscoprire a tutti noi l'importanza della nostra Costituzione.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.05.11 12:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Viviana 2

“Fatti curare” era il minimo che io potessi dirti, avendo te troncato il dialogo con un “vaffanculo”, “smamma” e “finto dialettale”. Il minimo che mi sarei atteso è una scusa, almeno nella fase iniziale tentando di ripristinare un dialogo ormai perso, compatibilmente col buon senso e rispetto per il prossimo. Non vi è nulla di personale.

Ferrando, non Ferrando; sinistra estrema, non sinistra estrema; Grillo, non grillo; anarchici, non anarchici; comunisti, non comunisti; fascisti, non fascisti; sono tutte STRONZATE (cadono in secondo piano) rispetto a quanto detto NEL COMMENTO PRECEDENTE e quanto io possa dire in seguito!

E’ quasi ovvio che quando analizzo certi discorsi e certe idee, io lo faccio con un metodo logico scientifico per quanto sia possibile e per quanto possano offrirmi le mie possibilità. Cosi escono alla luce le contraddizioni e le incoerenze. Non oso imporre però, niente a nessuno, rispetto l’opinione altrui e perché, alla fin fine, il mio metodo reale e per arrivarci è, quello democratico.

La logica e la ragione mettono alla luce la verità, e si sa, la verità è sempre scomoda. E qui abbiamo toccato il PUNTO. Mettere in evidenza le contraddizioni di Grillo è scomodo. E’ scomodo per uno che in lui CREDE. In quel preciso istante per non mettere in discussione il suo credo e la sua appartenenza emotivamente legata, difende a prescindere. Non mette in discussione l’idea sbagliata di Grillo per non mettere in discussione lo stesso Grillo perche lega l’idea alla persona, PERSONALIZZA e si personalizza, cosi non deve mettere in discussione la propria persona in quanto si medesima con lui.

E’ qui che finisce la democrazia ed incomincia l’autarchia! Grillo decide, gli altri immedesimati in lui (che il Desani chiama lobotomizzati, ma anche grillini) lo seguono. Se Grillo non si muove, i grillini non si muovono; se Grillo non decide, i grillini non decidono; i grillini decidono quello che Grillo ha già deciso; se l’idea di Grillo non va bene,

TONY .. Commentatore certificato 10.05.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento


IL FALLIMENTO DEL SALICE VECCHIO E PIANGENTE

Alcuni hanno sottolineato la commozione ed il pianto di Napolitano alla commemorazione dei magistrati uccisi.

Per me è un pianto non commosso di un uomo in crisi di fronte al fallimento nella gestione parlamentare e di governo , balbettante e sconfitto.

Il fallimento , comune a molti che pensano di trattare con Berlusconi.

Patetico il modo di mandare messaggi e parole a nuora perchè suocera intenda . Rispondere indirettamente a proclami , frase fatte un po' pompose e retoriche e mai avere il coraggio di dire a Berlusconi che ha rotto i coglioni.

Piu' che la parte del presidente , fà la parte della vecchietta persa , debole , fragile alla quale si contrappone la forza di un nano che nonostante sia da tempo sotto il fuoco incrociato che egli stesso alimenta , dimostra grinta , forza e sicurezza.

Mai come in questo momento Napolitano rappresenta l'inconsistenza di un sistema ....debole , fragile e corrotto....incapaci di fare alcun freno....ad un vecchietto ribelle , ingestibile , ma lucidissimo nel perseguire il potere.

La fine di un atteggiamento remissivo , dolce e morbito , il fallimento di un uomo che ha di fatto assecondato in tutto e per tutto la banda di governo e che è ora è incapace di governare quello che esso stesso ha creato , per mancanza di coraggio e competenza , tradito come tutti.

Completamente incapace di imprimere una direzione , l'italia è ancora saldamente in mano a Berlusconi e Bossi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla tua “lettera” deduco il seguente: “Problemi personali, paura del diverso e comunicazione distorta, collegamenti e divergenze tra i no global e la sinistra estrema, divergenze tra la sinistra estrema e il M5S (offese reciproche, incompatibilità, difesa delle proprie bandiere), la mia presunta (in questo caso sicura, almeno secondo te) appartenenza alla sinistra estrema di Ferrando e la nostra offesa a Grillo, il concetto di democrazia, democrazia diretta e partecipata vs culto della personalità (anche nelle sinistre estreme, anche in quelle odierne come la Cina)”.

Sintetizzando al massimo potrei esporre il problema nel modo seguente: “Difficoltà nella comunicazione, anche nella fattispecie politica concernente il metro di valutazione delle idee e del metodo stesso”.

A questo punto tutta la discordia da te esposta cadrebbe in secondo piano.

Le idee politiche, come quelle in generale e per non cadere in contraddizioni clamorose, possono essere valutate in un unico modo, oserei permettermi dicendo “e uno soltanto” (conditio sine qua non): IL METODO SCIENTIFICO.

Un altro modo più libero, ma meno incisivo che io conosca è IL METODO DEMOCRATICO, che non esclude la logica e la scienza, la aggiunge soltanto insieme al sentimento che prevale sempre e comunque.

Un ultimo metodo, il meno libero (bastato esclusivamente sulla fiducia e sul CREDO) e il più controverso che io conosca è IL METODO AUTARCHICO, dove c’è uno che decide e tutti gli altri lo seguono e chi non si conforma, è fuori.

Capito questo, capito tutto, perche la verità, qualora esista, è sempre e UNA soltanto.

La mia utopia è il metodo scientifico, la mia realtà e il metodo per arrivarci è il metodo democratico. Il metodo democratico è l’unica, ripeto, l’unica condizione che pongo al mio avversario politico!

***

Al “buon intenditor” basterebbero queste poche righe sulle quali dialogare e costruire col suo prossimo.

***

Non penso che sia il tuo caso. Per questo motivo entrerò nel profondo.


Sempre la solita solfa,sempre i soliti discorsi di Travaglio è un vero peccato che un giornalista così,perda il suo tempo ricordandoci ogni lunedì,il marcio che c'è in Italia.
Peccato vedere così pochi commenti,peccato perchè questo giornalista,prima di parlare è capace di leggersi qualche migliaio di pagine riguardanti atti processuali,che riguardano le ingiustizie che subiamo da sempre. Se non troviamo il tempo di postare almeno un grazie non ce lo meritiamo.
QUESTO GIORNALISTA è UNO DEI POCHI CI INFORMA VERAMENTE,SIA IN RETE SIA IN TV. TENIAMOCELO STRETTO.
P.S. GRAZIE TRAVAGLIO.

I Got You Babe ((5.59)) Commentatore certificato 10.05.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Fini è uno stronzo.
Sarà anche vero, anzi siamo d'accordo, ma detto dall'uomo più intelligente della politica italia, a detta del filosofo Cacciari, sinistra?, cioè Bossi, quello che ce l'aveva duro è piuttosto allarmante.
Berlusconi può fare meglio, per esempio dare incarico a Sallusti o Ferrara di ordinare via stampa scritta o televisiva di sparare alla Bocassini.

cesare beccaria Commentatore certificato 10.05.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Soli fino alla meta....· "Per vincere l'unica cosa di cui abbiamo bisogno è osare, osare ancora e sempre osare."
Georges Danton.......

IDIDIMARZO 10.05.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima dei risultati di lunedì sera, qualcuno del PD (ri)apre a Grillo: secondo noi i giornali vi censurano perché sono i pochissimi che non vi sottovalutano

http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/126474/il_terzo_polo_di_grillo_e_del_web

Timoteo Carpita 10.05.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto un giro per le news riguardo a Beppe.

Grillo qua,Grillo la, Grillo su, Grillo...Grillo..Grillo...

Nessuno che che dica qualcosa sul nostro programma:

SI VERGOGNANO, SI STANNO CAGANDO ADDOSSO !

Il pidimenoelle giura che il M5S portera' via voti alla causa democratica basata su l'idiota di dalema.
La brontosaura ferrara ,quella che la copia di platinette ma che si veste maschile e che e' "direttrice" del foglio un giornale di merda che paghiamo noi vuole sfidarlo.
A cosa non si sa ma vuole sfidarlo!
Se fosse a chi mangia piu' spaghetti,sono sicuro,vincerebbe la brontosaura,per il resto anni luce di distanza.
Mi viene in mente un antico proverbio angolano:

non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 10.05.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scelleratissimi...

Nuovi successi professionali per l'ad Thyssen...
Dopo la standing ovation ricevuta in confindustria, nonostante 7 persone bruciate in azienda, stamattina è stato nominato a capo del nuovo ufficio inquisizione del Vaticano...

Hasta scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 10.05.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
vorrei segnalare che su iTunes (piattaforma che uso) il blog è fermo al 18/04/2011.
Vi prego di aggiornare... mi mancano i podcast di Marco!!!!!

Marco Clochiatti 10.05.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Palmeri, candidato del Terzo Polo a Milano, chiede trasparenza sugli incarichi esterni della giunta Moratti, ma "dimentica" che la moglie dal 2008 a oggi ha ottenuto quasi 90mila euro proprio da Palazzo Marino. Maddalena Di Mauro, ex consigliere comunale di Fi,

Pascale Cammarata Commentatore certificato 10.05.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a non nominarlo se questo ci sta sulle palle tutti i santi giorni?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.05.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

L'unica speranza è che gheddafi ci invada e ci trasformi in una provincia libica.

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 10.05.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando l'emulo di Hitler (U. Bossi) dice "è uno stronzo" si riferisce a Fini od a se stesso?

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 10.05.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In fondo se il Nano è ancora al comando la colpa è tutta di Fini. Basta avere un po' di memoria. A fine ottobre la rottura e la richiesta della sfiducia: quel tonto di Fini che fa? Fissa la data al 14 dicembre e in un mese e mezzo il Berlusca si compra tutti. Con la complicità anche delle opposizioni. La verità è una sola: tutti avevano il terrore di andare alle eleziobni per paura di perdere le loro succulente libagioni.
Credo che a questo punto abbia ragione Alberto Asor Rosa...

stedo54 10.05.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

vi consiglio quest'articolo: Assenteismo, benefit e pensioni da urlo.

http://prestocheetardi.com/2011/03/25/va-dove-ti-porta-la-pensione-assenti-e-privilegiati-2/

--
Please visit: http://www.prestocheetardi.com


Io non mi faccio corrompere, non l'ho mai fatto e mai lo farò....Però guardandomi intorno vedo che chi non è onesto, è egoista e anche corrotto se la spassa e gode.....e questo mi fa proprio incazzare!!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.05.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

REALPOLITIK E PARLAMENTARI ALL'ASTA.

BEPPE, una solo scelta possibile :

imporre il taglio del 50% delle poltrone elettive e delle nomine negli Enti e nel sottobosco della politica, con l'abolizione della possibilità dei doppi incarichi.

E' LA SOLA POSSIBILITA' PER RIVOLUZIONARE L'ATTUALE, VERGOGNOSO SISTEMA E TEATRINO DI QUESTI FACCENDIERI DI STATO !

sandro spinetti 10.05.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

E il NANO di merda vuole fare CENTRALI NUCLEARI!!!


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/09/pannelli-solari-a-infrarossi-cosi-le-nanoantenne-cattureranno-piu-luce-e-moltiplicheranno-lenergia/109972/

il mondo avanza a passi da gigante...e dopo Fukushima...enormi risorse per la ricerca andranno sulle alternative!!!

Unico paese al mondo che vuole spendere sul nucleare oltre alla francia siamoNOI!

Vecchi di MERDA andate FORA DI BAL!!! vi aspettano i nipotini e le partite a carte nel parco!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 08:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi:
entro tre anni eliminerò il cancro.

berlusconi:
i magistrati un cancro.


ora capisco cosa intendeva.......
e noi che pensavamo parlasse di medicina.....

ci manca solo veronesi a capo del team elimina pm
e la quadratura del cerchio è fatta.


Ci sono 8mila desaparecidos in Siria. E’ questa la denuncia formulata nelle ultime ore da attivisti siriani per i diritti umani che sono riusciti a fuggire da Damasco a Beirut. Questi ottomila desaparecidos sarebbero nelle mani degli “istruttori iraniani” e degli apparati repressivi siriani, comprese donne e bambini, internati in stadi e scuole, tre delle quali indicate con nome e cognome nella sola Homs, dove ancora ieri un bambino di tredici anni è stato ucciso dai cecchini del regime. La tortura ovviamente sarebbe una realtà quotidiana per tutti coloro che sono stati inghiottiti in questo inferno. Tre città sono state poste sotto assedio, senza acqua e corrente elettrica.
L’Europa ha votato sanzioni economiche contro alcuni esponenti della “giunta” presieduta da Bashar al-Assad, la signora Clinton ha detto di ritenere che il presidente siriano è l’uomo che può varare le riforme, numerosi vescovi cattolici hanno espresso sostegno al regime di Bashar al-Assad. Il Vaticano da quando è cominciata la rivolta siriana non ha proferito parola sugli accadimenti siriani. Durante i cortei di protesta sono state uccise ottocento persone.
di Riccardo Cristiano

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.05.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

X Viviana

Ne deduco che quello delle 08:11 era l'ultimo. Me li leggerò con calma e ti risponderò con calma. Senza che io mi faccia trascinare dall'emozione e cada nella tentazione di mandarti a quel paese come tu hai fatto con me. Quello si, che era sciocco, imputarmi certe cose che non ho mai detto, ma nemmeno pensato e causarne un dramma.

Ci si rilegge.

TONY .. Commentatore certificato 10.05.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe una Legge secondo la quale un deputato o senatore, eletto direttamente dal popolo, debba rimanere in carica per tutta la legislatura, senza possibilita' di cambiare bandiera ogni 5 m' oppure ogni 500.000€, nel ferreo rispetto della volonta' degli elettori. Chi volesse cambiare bandiera dovrebbe aspettare nuove elezioni e presentarsi per un altro schiermento politico, oppure andare föra di ball.
Adesso siamo al gioco dei tre bussolotti o a quello delle tre palle, un soldo.

Dottor Balanzone 10.05.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Treno con scorie nucleari è passato da Novara (9 Maggio 2011)
Alle ore 2.00/2.10 di lunedì 9 maggio 2011 due treni, uno “civetta” con decine di poliziotti a bordo seguito da un treno carico di barre radioattive ha attraversato la città di Novara provenendo da Vercelli, sostando alla stazione di Novara per poi proseguire verso Mortara.
Il fatto che treni pericolosi attraversino la città era stato oggetto di denuncie pubbliche da parte nostra e da diversi cittadini e che ha trovato riscontro in varie assemblee pubbliche ma ciò che è estremamente grave, è che convogli che trasportano materiale radioattivo, in piena notte e senza le previste tutele, pone tutta la cittadinanza a rischi e pericoli inimmaginabili che non sono tollerabili da chi vive su un territorio già compromesso da un traffico pericoloso e per la presenza di polveri (PM 10) altamente cancerogeni.
Il carico è partito dai depositi di Saluggia per la Francia, è stato caricato sul convoglio ferroviario a Vercelli, doveva poi proseguire per Chivasso, Avigliana. e attraverso la Val di Susa per arrivare in Francia. Improvvisamente c’è stato un repentino cambio di percorso, infatti i convogli partiti da Vercelli si sono invece diretti verso Novara per poi proseguire verso Mortara senza che venisse fornita alcuna spiegazione anche alle autorità locali.
In generale questi trasporti organizzati dalla Sogin e segretati dalle autorità preposte alla “tutela della salute dei cittadini”, calpestano chiaramente le leggi europee, e le disposizioni italiane, regionali e della protezione civile, che li obbligano a informare TUTTI i cittadini interessati dai trasporti a rischio e delle disposizioni finalizzati a prevenire pericoli per la cittadinanza..
Denunciamo il cinismo delle autorità preposte alla nostra tutela, per il grave pericolo che questo tipo di trasporto ha rappresentato per noi e per il territorio attraversato dal convoglio con barre radioattive. E invitiamo tutti i cittadini a una vigilanza

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.05.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Protezione dei civili: chi li salva e chi li lascia morire
Redazione Contropiano
La Nato bombarda la Libia ma ignora i civili in fuga che muoiono in mezzo al mare. Altri si prodigano per salvarli.Una sanguinosa ipocrisia che non deve essere tollerata ancora a lungo.
Mentre a Lampedusa poliziotti e volontari stanotte si sono gettati in mare per salvare i profughi naufragati sugli scogli, le navi della Nato ignorano quelli che stanno morendo in mezzo al mare ma affermano di bombardare la Libia “per proteggere i civili”.
Secondo una inchiesta del quotidiano britannico The Guardian, deecine di migranti africani sarebbero stati lasciati morire di fame e di sete nel mar Mediterraneo, dopo che unità navali della Nato hanno ignorato le loro richieste di aiuto.
L'episodio sarebbe avvenuto a fine marzo e riguarda un'imbarcazione di 72 migranti, tra cui donne e bambini, lasciata per 16 giorni in balia delle onde. Soltanto 11 di loro riuscirono a salvarsi, di questi poi uno è morto subito dopo, un altro è deceduto nella prigione libica di Zeitan.
Stando all'inchiesta del The Guardian, la nave di profughi africani in questione sarebbe salpata da Tripoli il 25 marzo, ma dopo diverse ore di navigazione avrebbe accusato problemi; le persone a bordo erano riuscite a contattare un prete eritreo che vive a Roma, il quale aveva contatta la Guardia Costiera italiana che a sua volta avvisa le autorità competenti. Un elicottero militare, di cui non si conosce la nazionalità, ha lanciato acqua e cibo e promesso soccorsi che non sono mai arrivati. Italia e Malta si rimbalzano la patata bollente, ma la drammatica vicenda non finisce qui. Una portaerei della flotta della Nato che controllano massicciamente il Mediterraneo davanti alle coste libiche, precisamente la “Charles de Gaulle” francese,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.05.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Tony 3

La differenza fondamentale tra no global e partiti di qualunque colore(e dunque anche marxisti) è ed è sempre stata il concetto di DEMOCRAZIA DAL BASSO DIRETTA E PARTECIPATA, per cui si rovescia la piramide del potere e gli amministratori tornano ad essere dei funzionari al servizio dei cittadini, i quali si riprendono la sovranità popolare e la esercitano DIRETTAMENTE, alleggerendo i poteri istituzionali di autarchia e aumentando le decisioni, le scelte e i controlli sia sulle leggi che sulla gestione della finanza pubblica, così da abbattere la partitocrazia e il regime di CASTA che riporta ogni paese ad un medioevo politico dove pochi contano tutto e tutti contano niente.
Questo è il nodo che differenzia i no global e anche l'M5S da qualunque altro sistema partitico.
Il fatto che l'estrema sx postuli una rivoluzione armata con cui il proletariato riprenda il potere annullando con ciò la divisione in classi può essere bellissimo in teoria ma si è dimostrato fallimentare di fatto nelle rivoluzioni storiche, che non hanno portato alla scomparsa delle classi, perché è rimasta la divisione tra gruppo che ha il potere e popolo che non lo ha, non ha eliminato le monocrazia e anzi ha favorito l'abuso di potere da parte di alcuni che hanno ristabilito le dittature, non hanno abolito nemmeno la manipolazione delle chiese sostituendo al culto di Dio quello delle ideologie o dei dittatori (culto della personalità), non hanno aumentato le libertà e i diritti dei cittadini ma anzi li hanno annullati, non hanno mostrato maggiore rispetto verso le autonomie dei popoli (vd ceceni o tibetani),non hanno nemmeno moderato la ferocia del mercato (vd Cina)
Di fronte a questo totale e radicale e universale fallimento

ora devo scappare eprché ho una terapia
yi riprendo poi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Tony 2
Tu chiedi come mai,avendo l'estrema sx e il M5S lo stesso obiettivo di far fuori B,non sia possibile un'azione iniziale comune per andare poi ognuno per la sua strada
Io ti ho risposto che qualunque azione i groppuscoli dell'estrema sx abbiano fatto in passato con gruppi simili a loro (Verdi,governo Prodi,sx arcobaleno,no global,Pd ecc.) è fallita per l'intolleranza stessa dell'estrema sx che ha mandato tutto a puttana distruggendo quel po' di legame che si era costituito,e tu mi dici che NON ti ho risposto!
Voi NON SIETE PIU' ATTENDIBILI e il crollo di consenso popolare lo dimostra.E questa è la mia 1a risposta
La 2a risposta che ti ho dato nello specifico del M5S è che nei vostri siti e anche su questo non avete fatto altro che sabotare l'M5S o Grillo,insultarlo o diffamarlo(tu lo fai attaccando la persona di Grillo anche adesso) Bene,se voglio allearmi con qualcuno in una causa comune,la prima cosa che NON faccio è prenderlo a sassate.E non lo banno a vita sui blog di estrema sx così che Grillo non abbia voce e non possa difendersi e l'aggressività di bellaciao(che ha eliminato i post a favore del M5S per lasciare solo quelli che lo infamavano)ne è stata una prova lampante,non vengo sul blog di Grillo con troll che dichiarano di voler sabotare il blog e insultano tutti e danno a tutti di fascista,e poi non faccio la mammoletta e chiedo "come mai" non vogliono fare una battaglia comune,perché questa è IPOCRISIA
Se tratto uno cone nemico,lo insulto,lo diffamo e cerco di distruggerlo, poi non mi stupisco se mi sta alla larga,perché raccolgo saolo quel che ho seminato
Questo è il punto caratteriale, diciamo che avete agito in modo idiota

Ma la discriminante non è nemmeno questa
E' proprio il concetto basilare di cosa sia democrazia
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento

X Tony
Dirmi che ho dei problemi è sciocco,ognuno ha problemi:personali,famigliari,lavorativi,di salute,di finanze,di sopravvivenza.Li hai tu come li ho io
Ognuno ha la sua visione del mondo e,più è lateralizzata,più aumenta la sua incapacità a comunicare con chi non gli somiglia
Questo avviene tra culture,paesi,religioni,ma massimamente ideologie.E soprattutto tra tipologie mentali,in base a quanta tolleranza si ha verso l'altro da noi o,al contrario,quanta intolleranza e desiderio di primazia
Io sono una no global e su molti punti questa visione coincide con la critica all'economia attuale dell'estrema sx:
-la condanna di un neoliberismo che riduce tutto al mercato
-la lotta alle multinazionali e ai grandi organismi economici sovranazionali
-la rivendicazione dell'autonomia dei popoli
-la critica al mercato globalizzato e all'uomo fatto merce o schiavo
-la difesa dei lavoratori,dei deboli e degli oppressi
-l'attacco al sistema bancario e borsistico
-il rifiuto del PIL come parametro del mondo
-il no alle guerre
-la critica alle Chiese come strumento gerarchico di manipolazione delle menti e plutocrazia di dominio
-la richiesta di una parità sociale dei diversi e dell'uguaglianza di tutti sotto la legge....

Di diverso la sx estrema ha:
-il rigetto di tutto quello che non ripeta esattamente il suo codice linguistico e il suo schema marxista, entrambi obsoleti
-una improponibile(almeno al momento in Italia) lotta armata
-l'esaltazione del terrorismo assassino
-un senso esasperato di superbia intellettuale che le impedisce di fatto qualsiasi commistione o alleanza o lavoro comune non solo con analoghi ma praticamente al suo stesso interno e che l'ha portata a continue divisioni fino a polverizzarsi (ciò dice chiaramente il grado di superbia, intolleranza e solipsismo)
-il rigetto di tutto quello che non è riducibile a economia(in pratica i prodotti di tutto l'emisfero destro del cervello)
-ma soprattuto il concetto stesso di democrazia

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

DEVO PURTROPPO RITIRAR IMMEDIATAMENTE
IL BUONGIORNO DATO PRECEDENTEMENTE!

10 maggio 1994:
Silvio Berlusconi forma il nuovo governo di centro-destra

data infausta che porterà l'italietta
inutilmente speranzosa alla rovina.


vado ad mettere a mezz'asta il tricolore,
sporcato dalla lega che lo usa in maniera anticostituzionale,
e metterò il lutto al braccio.


Un Popolo nel deserto.
Agli italiani i Politosauri hanno scippato tutto,
anche il loro potere elettorale, adesso siamo qui a vedere un eterno inciucio tra Kiki,Koko e Kag...
Come gli israeliti nel deserto, ma molto peggio, perche' almeno loro avevano un Mose' come guida.
Gli attuali partiti al Governo sono come un impasto di betoniera fatto male e con meteriali poco nobili; il fantomatico popolo padano, uno dei piu' presi per il culo dal Druido Bossi, andra' allo sbando come il PDL, altro popolo di gente che vede spesso lucciole per lanterne e asini volanti. Un partito politico, secondo un concetto ormai quasi fantascentifico,dovrebbe essere come un ponte tra il potere ed il popolo,
meglio se e' fatto di acciaio e cemento, non come i ponti politici attuali, fatti di letame. Si tratta comunque di un momento di vuoto di potere, molto pericoloso, gia' in passato in analoga situazione, gli italiani credettero di aver trovato un Mose' in Mussolini, con il risultato storico che purtroppo ben sappiamo.

Celho Indurito 10.05.11 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.....

Creature


Creature senza luce

disperate

senza saperlo

senza la voce

della coscienza

Creature

ricche di parole

senza eco

creature circondate

da sguardi avidi

pronti ad assaporare

il peccato

Non esistono

creature così

sarebbe

la fine

per le parole

speranza

e

perdono.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.05.11 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianni Tirelli
Effetto serra, inquinamento globale, energia nucleare, scie chimiche, bombe intelligenti, vaccini mortali, clonazione, organismi OGM, estinzione di specie animali e vegetali, tumori, depressione, manipolazione, trapianto d’organi, chirurgia estetica, e tutto quell’infinito luna park di mostruosità che contaminano e devastano il nostro vivere quotidiano, non sono che alcuni degli effetti più evidenti, indotti dalla violazione, dalla profanazione e contraffazione di quell’impianto etico originario, che aveva la funzione di equilibrare, armonizzare e fare interagire fra loro i vari processi vitali (i più diversi), .. le storture e gli eccessi.
Un tempo, il naturale sentimento di colpa, non era che la spia luminosa relativa ad alcuni comportamenti deplorevoli che, accendendosi, ci segnalava l’erroneità dei nostri atti e pensieri, causa di ingiustizia e di gratuito dolore. Che futuro può mai avere una società che giustifica ogni più turpe desiderio e perversione a fronte di profitti e di potere?
…. Questo “sentimento di timore”, è sempre stato il fondamento di ogni religione e società umana, senza il quale, tutto trasfigura in commedia, fanatismo e caos Gli stessi animali lo praticano dall’alba dei tempi e così ogni altra forma di vita…..come forma di autoconservazione. E questo è il motivo della nostra disfatta!
Il sistema va resettato totalmente e solo dalle sue ceneri, potrà sorgere una nuova alba.
Dobbiamo abbandonare il Sistema Bestia a se stesso, al fine di isolarlo e, in seguito, di spegnerlo. Dobbiamo recidere ogni canale di alimentazione che concorra al suo mantenimento e a rafforzarne il suo potere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Per Berlusconi l’eroe d’Italia è Mangano
Per la Marcegaglia la Thyssen

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voitila ha stretto la mano a Pinochet. Ma a sua insaputa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 06:57| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA

Negli ambiti giudiziari di Milano c'è una associazione a delinquere
Ogni lunedì

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.05.11 06:55| 
 |
Rispondi al commento


Repetita ... per chi lo avesse perso
e per i nuovi passeggeri.

Il blog è come un treno.
Un treno senza una destinazione finale e che nessuno sa bene da dove sia partito.
Alle stazioni c'è chi sale e chi scende.
In viaggio, tra una fermata e l'altra si parla. Del più e del meno.
E' un treno dove sali senza biglietto.
Ma dove c'è la prima classe, la seconda classe e la terza classe.
C'è anche un macchinista. Ma come nei treni reali nessuno lo vede, nessuno ci parla.
Ogni tanto un annuncio dall'interfono.
Ogni tanto qualche passeggero si dimentica di quello che è e si mette a controllare i biglietti.
Si dimentica pure che su questo treno nessuno ha il biglietto. Perchè è gratuito.
Ma lui controlla lo stesso.
Solo per sentirsi più importante.
C'è pure chi non scende mai dal treno, pur intuendo che una destinazione vera non ce l'ha.
Ma rimane lo stesso. Perchè alle stazioni sale e scende tanta gente interessante.
E non c'è di meglio da fare, di meglio dove andare. E poi in fondo le stazioni sono tutte uguali.
Che motivo c'è di scendere?
E poi parla con uno e parla con l'altro, magari ti scopri diverso, cambiato, pure informato…. Ti sembra di essere quasi..migliore.
E allora resti su.
E, intanto, passano le stazioni, tanti sono scesi alla loro fermata. Alcuni sono saliti. Ma la gente che sale ti sembra sempre meno interessante. Quelli cha salivano una volta sì, che erano dei passeggeri interessanti!
E allora cominci a dire ...alla prossima scendo.
E poi ancora, alla prossima scendo.
Ma… che scendo a fare?
Vediamo piuttosto dove porta sto treno.
Vediamo qual'è la sua destinazione finale.
Come faccio a parlare con il macchinista? Lui si potrebbe sapere dove sta andando il treno.
Ma non si può. Le carrozze non comunicano con la motrice.
E quell’interfono che annuncia solo la prossima stazione. Mai un capolinea. Oppure un marcia indietro. Non può.
Sempre sulle sue rotaie.

Dalle Ferrovie del Blog
Buon Viaggio

Un Passeggero 10.11.09 22:06

Sia Lodato Beppe Grillo

Valter Conti ☆x5 Commentatore certificato 10.05.11 06:55| 
 |
Rispondi al commento

il berlusconi è un cancro per l'italia
se ne consegue che occorre estirparlo.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 10.05.11 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Funerale ai partiti.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=kjVU-ea_pLA

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 05:22| 
 |
Rispondi al commento

Funerale dei partiti a Savona - Movimento 5 Stelle Savona - www.savona5stelle.it

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=kjVU-ea_pLA

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.11 05:18| 
 |
Rispondi al commento

se questi politicanti di kakka riescono un altra volta a raccattar consenso significa che è giunto il momento di attaccare l'onestà al chiodo e mettersi a fare tutti i delinquenti!

bruno bassi 10.05.11 03:02| 
 |
Rispondi al commento

in questo sistema istituzionale troppe persone del popolo sono convinte di avere una valenza su questo o quello...
in tutto quello che accade tra guerre, disastri industriali, vicende finanziarie, scelte e accordi internazionali, quante volte la popolazione è partecipe, attiva o per dir meglio responsabile?
risposta: quasi mai....
...faccio un esempio:
si decide d'inventare un nuovo obbiettivo dal nome globalizzazione, qualcuno ha interpellato la popolazione?
risposta: no.
...eppure tanta gente del popolo quando discute si aggrega alle malefatte dei potenti, assumendosi delle colpe che non ha, utilizzando il solito pronome personale NOI, quante volte sentiamo:
-"noi italiani abbiamo bombardato quel territorio e oggi ci siamo dimenticati"
o ancora:
-"abbiamo venduto l'italia all'america"
o ancora:
-"noi con gli altri stati del mondo non abbiamo più credibilità"
...affermazioni che potrebbero rispecchiare la realtà se non fosse per quel "NOI" che usiamo comunemente e distrattamente...

...ci siamo abituati ad avere delle colpe che ci servono in televisione ogni giorno con un particolare linguaggio apposito e per questo molti di noi non sanno più distinguere il governo dalla popolazione e non sanno nemmeno riconoscere un sistema democratico da un sistema semi-dittatoriale.

la colpa è degli italiani che votano...
...ma voi davvero pensate che la causa di questa antipolitica di governo presente da decine e decine di anni possa essere attribuita a milioni di cittadini onesti che nel tempo hanno costruito città che pagano le multe tutti i mesi, che restano fermi al rosso dei semafori e che arrivano puntuali al lavoro??
avete mai visto una televisione giusta e democratica?
avete mai visto un governo funzionare per dire il contrario?

NOI NON ABBIAMO COLPE!


...Non ve la prendete, ma in linea di massima
e con le dovute eccezioni(di cui non faccio parte),
credo proprio che i"Ragazzi del Movimento 5 Stelle"
siano di gran lunga migliori di quelli del "blog" !
E penso che in fondo sia anche più giusto così !
Maurizio Tesei

maurizio tesei 10.05.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate stare Silvio

http://www.youtube.com/watch?v=bXZrYqpfNWc


e' possibile che all'infedele su la7 abbiano centrato il punto, la voglia che e' scoppiata negli italioti di avere un duce.
sempre su la7 un maghrebino diceva che nei suoi paesi stanno morendo per avere la democrazia e noi qui' la snobbiamo e la stiamo buttando via.
va a finire che in africa e medio oriente diventano democratici e qua' in europa (ad es anche in ungheria non se la passano bene) torniamo ai tiranni.
corsi e rifcorsi storici.
forse gli amanti dei dittatori sono stanchi e annoiati e i tiranni li fanno divertire, gli danno la botta di adrenalina, tipo le montagne russe, un mega realityshow dove sono gli attori. vite vuote, zombie che pur di sentirsi amorfi preferiscono vivere ignoranza, odio, servitu'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.05.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma secondo voi Chiambretti è affiliato a qualche loggia massonica?

Anacleto M. 10.05.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL MINIPOST A DESTRA

***

La distruzione dell'Olivetti

"Chi sono i responsabili di questa distruzione, di un furto colossale fatto alle nuove generazioni ridotte a fare vendita telefonica nei call center o a emigrare?"

I responsabili sono i cittadini italiani.

***

"E perché queste persone non sono chiamate a risponderne?"

Oh certo che risponderanno. Lo stanno già facendo vista la situazione in essere!

*****

E' troppo semplice scaricare la colpa sugli altri, specialmente sui politici di turno. Si scorda presto che lì, qualcuno ce li ha messi.

E si scorda anche troppo presto che si continua a votarli. Stanno ancora lì, tutti quanti!

Che ci sia una ristrettissima minoranza che non ci sta, è scontato. Ma è altrettanto vero che siam democratici e che difendiamo la democrazia quotidianamente.

E ci si scorda che, anche in questa sede, diffendiamo il capitalismo, quasi senza se e senza ma. Certo, qualcuno vorrebbe regolamentarlo meglio, ma pur sempre capitalismo rimane.

Di chi è la colpa della scomparsa dell'industria in GB? Di chi è la colpa del crollo delle "tre sorelle" negli USA? Di chi è la colpa che in europa (eccetto la Germania e l'europa dell'est per ovvi motivi e fino a quando non cesseranno gli stessi) l'industria sta scomparendo?

Beh, vedete, è facile prendersela con gli altri, fare la voce grossa, chiedere più democrazia, volere il parlamento pulito (gli altri europei, il parlamento pulito ce lo hanno, ma non hanno lo stesso l'industria)...

E' molto più facile credere al messia di turno (qualunque esso sia), che pensare ad una soluzione e proporla ad altri.

Si rischierebbe di essere etichettati, di essere espulsi dal gruppo, di essere complottisti, di voler minare il blog, di considerare Beppe come un fascista, di vedere fascisti ovunque, di essere compagni di merende, di voler offendere...

E' un impresa non facile e non felice. Per questo motivo, io vi capisco e non ce lo con voi.

In un mondo cosi triste, "Beata l'ignoranza".

hasta farisei


MEMENTO


«Berlusconi ha una solida maggioranza,
speriamo che la usi per modernizzare il Paese.
Se ci riuscisse, non farebbe una politica di destra o di sinistra,
ma soltanto il bene di tutti».
(F. De Gregori)
EHH GIA'......
******************************************
«Silvio è cambiato, io ci credo»
(Adriano Celentano, Corriere della Sera)

EH GIA'....

esempi di banderuole.....
De Gregori alla festa del 1°Maggio avrebbero
dovuto invitarlo gentilmente ad abbandonare il
palco e ad andare alla beatificazione di Woytila.
Celentano sta sfruttando i referendum sul nucleare
per far parlare di sè....

http://www.ilgiornale.it/interni/anche_de_gregori_si_ricrede_berlusconi_mi_piace/28-05-2008/articolo-id=264730-page=0-comments=1

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto guardando la 7. Vedendo il "kompagno" Presidente emerito della Consulta, Gustavo Zagrebelsky, mi chiedo perche' nessuno si scandalizza che questo signore, unitamente ad altri circa 20 Presidenti emeriti ancora viventi, "porti" a casa 30.000 euro al mese con auto di stato con conducente, sine die, con altri benefici. Pensate, che tra i suddetti signori, c'è un turn-over mediamente di 9 - 10 mesi. Un record Giovanni Maria Flick, ex.ministro di giustizia in un governo berlusconi, che è durato in carica solo quattro mesi, ricevendo gli appannaggi di cui sopra.

Palambrogio Guanziroli - Usmate Velate (brianza-monza) Commentatore certificato 09.05.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Favia movimento 5 stelle io quest'uomo lo amo guardate quà quando chiede in diretta lo stipendio credo a un parassita della leganord be se sono della lega è superfluo indicare che sono parassiti.

http://www.youtube.com/watch?v=IQK-WLx6oPE

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Bossi poco fa.
«L'altro giorno ho detto a Berlusconi: che cosa continui ad annunciare che ti ritiri? Mi hai sempre detto che ti ritiri quando mi ritiro io. Mandi avanti Tremonti. Ma Tremonti bisogna vedere se la Lega te lo presta».
«Sono tutte stronzate»
Gianfranco Fini: « E' uno stronzo»
La commissione parlamentare d'inchiesta... «Non rispondo - ha tagliato corto il Senatùr -, non so che cosa sia».
«Diciamo la verità, la Lega ha quasi in mano il Paese: Berlusconi può fare, ma deve avere l'accordo della Lega».

B. e' malato, ma ha trovato compagnia..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Puoi sudare sette camicie o stare steso a non fare niente,
puoi nasconderti fra quattro mura, puoi nasconderti fra la gente.
Puoi dirigere una grande azienda o farti portare al guinzaglio,
puoi morire per una scommessa o vivere per uno sbaglio.
Il nodo della questione lo sai qual'è?
Non cerchiamone una ragione, una ragione non c'è.
Tu non mi piaci nemmeno un poco e grazie al cielo io non piaccio a te.
Ti puoi vestire come dice la moda a andare a spasso con chi vuoi,
ti puoi inventare una doppia vita per nascondere gli affari tuoi.
Puoi buttarti sotto al treno, oppure puoi salirci sopra
e puoi rubare per quarant'anni e fare in modo che nessuno ti scopra.
Il problema rimane identico, il risultato lo sai qual'è?
Non c'è niente da recriminare, va tutto bene così com'è.
Tu non mi piaci in nessun modo e grazie al cielo io non piaccio a te.
Vorrei dirtelo in un orecchio cosa puoi farci con quel sorriso,
con quel sorriso da passaporto, sempre incollato sul viso.
Credi davvero che ti potrà salvare,
se una volta dovessi scegliere da che parte stare?
Se una volta dovessi smettere di bluffare?
E la radio ci fa ballare, ci manda musica da mangiare,
la sera scende come un'emergenza sulla città.
La notte promette bene, piena di ossido e di sirene.
È già pronto il domani, lo stanno consegnando già.
Io sono nato ieri, lo sai senz'altro meglio di me,
i segreti per restare a galla tu li conosci meglio di me.
Ed è per questo che non mi piaci e grazie al cielo io non piaccio a te.

De gregori



l'italia sta sprofondando nella disoccupazione e travaglio ci distrae con le sue divagazioni, perche non ci parla del trattato di lisbona? o della commissione europea che ci impone di ridurre le spese sociali, chi a dato alla commissione europea il diritto di dire cosa fare? o il suo guinzaglio non lo permette?

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com

lunedì 9 maggio 2011
IL MERCATO DELLA LIBERTA'

Caneliberonline 09.05.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Liana Milella
Delle tante accuse contro la magistratura quella del “cancro da estirpare” è la più insopportabile. Smisurata nell’offesa, impensabile nel paragone, oscena perché diretta a un’istituzione dello Stato. Detta una volta, c’era da augurarsi che non sarebbe stata ripetuta mai più. Invece rieccola. Il primo giorno diretta genericamente a tutte le toghe italiane. Il giorno dopo, con una rettifica che peggiora di gran lunga l’affermazione originaria, circoscritta ai soli pm di Milano. I pm di ben quattro suoi processi.
Con che faccia poi B riesca a sedersi davanti a quegli stessi pm che ha definito “un cancro da estirpare” è interrogativo obbligatorio. Ma v’è di più. C’è da chiedersi con che faccia gli uomini del suo partito, Gasparri e Quagliariello, proprio in queste stesse ore, avvertano l’opportunità politica di spingere e accelerare il corso di un disegno di legge nel quale si vieta al Csm di dare la tutela ai magistrati offesi pubblicamente. Il capo del governo definisce “un cancro” pezzi della magistratura? E quei pm e quei giudici non devono poter contare su alcuna copertura istituzionale, alcuna difesa, debbono vedersela da soli. Magari con una querela. Che cosa succederebbe se un magistrato dicesse pubblicamente che l’attuale premier è “un cancro da estirpare”? Alfano manderebbe gli ispettori e chiederebbe di metterlo sotto accusa. Altrettanto farebbe il procuratore generale della Cassazione. Ma si muoverebbe pure la magistratura ordinaria contestandogli un reato.
Perché B è fuori dalla legge? E soprattutto: quale riforma della giustizia potrà venire da chi è animato da tanto astio personale? Certamente nulla di buono. Ma qualcosa che punti a “estirpare” quel “cancro”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

EH,GIA´ORA SI CHE TI FAI PROCESSARE, BUFFONE DI M. !

(vedi leggi ad personam)

TI PIACE VINCERE FACILE EH, BRUTTO NANO PICCOLO E PELATO!

patrizia l. Commentatore certificato 09.05.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mr metastasi che pubblicizza che banca:dove andremo a finire? il fantsma del dottor mengele che fa il testimonial ai forni amicronde?

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Da "Imparare democrazia" (un saggio che dovrebbe esserci in tutte le scuole), i dieci comandamenti della democrazia per Gustavo Zagrebelsky:

La fede in qualcosa, La cura delle personalità individuali, lo spirito del dialogo, lo spirito dell’uguaglianza,l’apertura verso chi porta identità diverse, la diffidenza verso decisioni irrimediabili, l’atteggiamento sperimentale, coscienza di maggioranza coscienza di minoranza, l’atteggiamento altruistico, la cura delle parole.

Bellissima la definizione di 'democrazia monitorata' data stasera a "l'infedele".

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamo di referendum ...

Vorrei sapere perchè in un paese democratico(cosi almeno dice il presidente del consiglio) come il nostro il servizio pubblico ,cioè la Rai Radio Televisione Iitaliana non ci informa , addirittura la trasmissione che si doveva tenere i giorni scorsi come servizio pubblico di informazione sul referendum dell'acqua è stato bloccato tramite una raccomandata la mattina stessa della trasmissione, è una cosa normale in un paese idustrializzato come il nostro ???? Ma dove sono tutti i politici dell'opposizione, Pannella dove cavolo sei ???? tu che sei stato l'anima del referendum ... Mi piacerebbe sapere una volta dal presidente della Rai perchè io devo pagare il canone per avere il servizio pubblico e poi sulla cosa più importante che capita quest'anno, cioè il referendum sulla privatizzazione dell'acqua, sul nucleare(qui la storia è ancora più ridicola, si alzano la mattina e decidono loro, che non dobbiamo più votare, decidono per tutti gli italiani ??????????? ma dove sta scritto ???)
Tornando alla Rai , non si può fare una CLASS ACTION contro la Rai e contro il servizio pubblico visto che per il loro statuto sono obbligati ad informare la nazione ed invece non lo fanno ??? Grillo ,Travaglio ,voi che avete fior di avvocati perchè non vi informate insieme all'associazione dei consumatori se è possibile agire contro la RAI per questo motivo ??? è ora di finirla di avere dei dirigenti lecchini super pagati che prendere per i fondelli una nazione intera .

gino.cattalani 09.05.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

stasera sul tg di Telerama(tv locale leccese) c'era Buttiglione che faceva un comizio a 15 e dico 15 (li ho contati) vecchietti in una piazzetta .
uno spasso.

Toni Alamo. 09.05.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Scarica gratis i podcast e

Leggi su

http://www.anakedview.com/


gli articoli che Marco Travaglio vorrebbe scrivere!

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

www.aNakedView.com

La realtà, senza fregature.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

daniele stelle Commentatore certificato 09.05.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Contestazione ad oltranza, sempre, al papi delle minorenni e al ministro della difesa piú brutto di sempre della Repubblica Italiana, e dei governi di tutto il mondo e di tutte le epoche, la russa.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 09.05.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi aggiungiamoci ai pastori sardi che si stanno ribellando, andiamo a Roma, rompiamogli il culo a questi ladri sanguesuga. Sono dei vermi bastardi, ci stanno rovinando la vita quelal nostra e quella dei nostri figli. Quanto dobbiamo sopportare ancora queste malefatte? Parlano tutti per il bene del paese, ma l'unica cosa che fanno è mettercelo nel culo. RIBELLISAMOCI IN MASSA, FACCIAMOLI SCAPPARE DAL PARLAMENTO, E' ARRIVATO IL MOMENTO. POPOLO SARDO UNIAMOCI

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 21:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da report di ieri:
A due anni dal terremoto e dal decreto per la ricostruzione, L'Aquila aspetta ancora i soldi (500 milioni l'anno) che dovevano arrivare dai monopoli attraverso giochi come "win for life" o il lotto.

Non sarebbe piu' utile una commissione d'inchiesta su questo (viste le sue pseudo promesse dall'aquila) innvece che sui PM?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SO' CHE NON CENTRA NULLA COI VOSTRI DISCORSI, MA QUESTO BLOG LO LEGGE UN SACCO DI GENTE, E QUINDI VOLEVO URLARE AL MONDO :
GATTUSO VERGOGNATI!!! SEI UN PESSIMO ESEMPIO DI UOMO E DI SPORTIVO SOPRATTUTTO PER LE GIOVANI GENERAZIONI, MA D'ALTRA PARTE DA UNO COME TE NON CI SI PUO' ASPETTARE NIENTE DI PIU'!!!!
LEONARDO E' UN GRANDISSIMO SIGNORE, E NON SI CONFONDERA' MAI CON UN CAFONE COME TE!!!
FORZA LEONARDO E FORZA INTER!!!!
E SCUSATE TUTTI PER L'INTROMISSIONE, MA QUANDO CI VUOLE CI VUOLE!!!

romeo sandri 09.05.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

creazione di altro ente parassitario
ma scusate per le tariffe non c'è l'autorithy?
per la qualità non ci sono la Asl, Ispra e l'Arpat?!?!?!!?!?
Ma quanti parassiti si devono pagare per fare un lavoro pessimo e a favore delle lobbies????
il principio chi inquina paga"
ma davvero? ma si divertono a prendere per i fondelli con gusto.
"La stessa dovrà definire i livelli minimi di qualità, controllare i gestori della distribuzione e ascoltare le associazioni dei consumatori."
ah livelli minimi li garantisce di sicuro.
Eh già. Ascoltano i consumatori, ma che paese civile, e sono i consumatori che hanno chiesto l'arsenico nell'acqua?
O il cloro altrove (eh già si vede che personalizzano "l'additivo" in base alle richieste)?
L’acqua: un tesoro nel quale si vogliono bagnare tutti
Dal timore di una speculazione, e con l’occhio al referendum, nasce una nuova agenzia per vigilare su tariffe e qualità
Rita Dietrich
Nasce l’Agenzia di vigilanza per l’acqua. La struttura prevista dal decreto legge sullo sviluppo sarà composta da tre membri eletti dai due terzi delle competenti commissioni parlamentari. Il suo compito sarà quello di tutelare l’interesse degli utenti, di regolare le tariffe, la promozione dell'efficienza e l’economicità del sevizio e della trasparenza nella gestione dei servizi idrici. La stessa dovrà definire i livelli minimi di qualità, controllare i gestori della distribuzione e ascoltare le associazioni dei consumatori. In caso di inosservanza delle regole, potrà imporre sanzioni amministrative ai trasgressori e stabilire eventuali indennizzi a favore degli utenti in caso di violazione dei medesimi provvedimenti.
L’ Authority avrà anche il compito di regolamentare le tariffe e di controllare la qualità dell’acqua fornita, applicando il principio “chi inquina paga”.
Dal momento che incombe il referendum,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo video mostra digos porta via una persona perchè contesta Berlusconi. Che differenza c'è tra tutto ciò e il fascismo?
Quando cominceranno ad pure ad incarcerare i dissidenti politici?
La Digos non è Polizia, non la parte di un'istituzione che dovrebbe proteggerci ma ormai è il braccio che il regime usa per zittire il dissenso. Questa cosa mi fa molta paura

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=gc_zODRx4U4&gl=IT

Alessandro I. Commentatore certificato 09.05.11 20:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(www.wallstreetitalia.com)
Allarme rosso Europa: Frattini parla di Grecia e di tenuta euro, allora e' la rovina

"Non può esistere l'euro senza Grecia". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Franco Frattini. Questo politico e' colui che, di recente, ha fatto le dichiarazioni piu' irresponsabili per un uomo di governo Ue, durante il caso Assange/Wikileaks ("e' peggio dell'11 settembre") e quando scoppio' la rivolta anti-Gheddafi.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che con l'attuale legge elettorale noi votiamo i partiti e non deputati e senatori, gli stessi sono legittimati a sedere nelle camere solo all'interno dei partiti che ce li hanno portati. Non e' piu' come una volta che la loro elezione era individuale, perche' individualmente scelti dagli elettori. Ne consegue che fuori dai partiti di origine gli individui non sono legittimati a rappresentarci. Ulteriore conseguenza e' che uscendo dai partiti d'origine per qualsiasi motivo i singoli individui non possono legittimamente costituire nuovi gruppi parlamentari , oppure trasferirsi in altri gruppi. Questo ovviamente si applica sia ai Finiani che ai "responsabili". La mia tesi e' che la situazione attuale delle camere sia illegale, e che l'unica possibilita' per uscirne siano nuove elezioni. Vorrei conoscere il vostro parere, e nel caso non ci sian errori di fondo, come fare per portare questa tesi a chi possa con autorita' decidere in materia, cioe' al presidente della repubblica. Cordiali saluti. Carlo Pelizzari

Carlo pelizzari 09.05.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento

L’applauso della vergogna
Scritto da Alessandra Valentini
"Ho trovato davvero fuori luogo l'applauso all'ad della Thyssen visto che la sicurezza sul lavoro è un problema vero che interessa tutti i lavoratori e i cittadini. E poi ho trovato una certa arroganza professorale nell'intervento della leader di Confindustria, secondo uno stile, non rimpianto, che fu del suo predecessore Montezemolo, che quello stesso stile adesso vorrebbe portarlo in politica". Così anche il ministro Calderoli commenta l’intervento della Marcegaglia e soprattutto l’applauso vergognoso tributato ieri dalla platea di Confindustria all’a.d. della ThyssenKrupp, condannato a 16 anni e mezzo per l’omicidio di sette operai.
Evidentemente attaccare giudici e sentenze è un vizio di tanta parte della classe dirigente ed imprenditoriale italiana, quegli imprenditori che dovrebbero interessarsi della sicurezza sui luoghi di lavoro e non impegnarsi a trovare il modo per eludere le leggi e le norme esistenti e cercare di risparmiare sulla pelle dei lavoratori.
Per i familiari dei sette operai morti nel rogo e per gli ex operai della Thyssen, riuniti nell’Associazione Legami d’acciaio, sono “gravissime la posizione e le dichiarazioni di Confindustria ed in particolare del Presidente Marcegaglia rilasciate ieri a difesa dell’applauso reso in solidarietà all’ad della ThyssenKrupp H. Espenhahn, recentemente condannato in primo grado a 16 anni e mezzo per la morte dei 7 lavoratori nel rogo di Torino. Confindustria, anziché prendere le distanze dagli assassini della ThyssenKrupp, che non hanno esitato a lucrare ignobilmente sulla pelle dei lavoratori, esprime loro solidarietà e vicinanza, dimenticando il terribile calvario patito dalle vittime e dai loro familiari e parenti, dimostrando un cinico disprezzo verso

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca Telese
Venghino signori,venghino.Tra festini,bunga bunga e prediche a favore della famiglia, invettive contro quegli sconsacrati pervertiti dell’Ikea.Venghino:quell’onorevole che urla come un energumeno,quel vanaglorioso che parla di sé in terza persona,quello che strepita,è l’onorevole Scilipoti,l’uomo che non conosce la frontiera del ridicolo
Nello studio di Camurri un tale colpito dal tumore non era guarito con la medicina alternativa.E Scilipoti sbrocca insultando il conduttore:“Lei è uno speculatore,lei vive sulle disgrazie degli altri,lei si deve vergognare”
Intanto La Russa diceva con stile:“Dicono che B fa eleggere solo le donne belle,non è vero,eleggiamo anche non belle ma non così brutte come quelle della sx”
Mazzucca non era da meno e annunciava la classifica dei lati “B” delle parlamentari
Questo è il partito della coppa larga,quello che mette dietro i suoi dirigenti per far posto alle gambe delle hostess(è successo al congresso),che candida le veline solo con la quarta,che difende i residence delle mantenute come una conquista della Democrazia ed esalta le buste da 7.000 € a chi si fa palpare ad Arcore come fossero un prodotto della meritocrazia
A questi lampi di cattivo gusto,a questa estetica della canottiera siliconata rispose meravigliosamente Rosy Bindi:“Non sono una donna a sua disposizione!”. A un governo in cui convivono gli antichi pregiudizi e la cialtroneria dei parvenu,non bisogna rispondere col sorriso,col colpo di gomito, e nemmeno con le veline di sx.. Al governo del supercafonismo si può rispondere soltanto mandando nel prossimo Parlamento un plotone di donne:belle e brutte, precarie e cassintegrate,preparate e lontane dalle segreterie,intelligenti e luminose
Venghino,signori,venghino:questo è il governo dei tombeur de femmes volgari,e degli sciamani agopunturisti che odiano le donne,con l’ego arroventato.Questo governo di machi ipododati e grotteschi in crisi testosteronica,ancora non lo sa,ma ha scritto oggi il proprio epitaffio.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi segnalo che il podcast già da diverse settimana non aggiornato su iTunes (ad oggi l'ultima puntata è quella di Genchi): lo so che è una cavolata, ma non credo di essere l'unico che si scarica il podcast e se lo ascolta mentre va a lavorare...
Potete sistemare la cosa?
Grazie

Sky One 09.05.11 20:27| 
 |
Rispondi al commento

grazie travaglio come sempre!


Viviana, io non la conosco però vedo che è molto presente su questo blog e presente con vera passione. Tutto questo mi affascina e mi piace punzecchiarla un po'. Non la prenda male, tutt'altro, è una questione di criptosimpatia. Tornando all'argomento le dico che per me il percorso che ha portato la Sinistra Pepponiana all'attuale Pseudosinistra è stato lento e lungo, sarà durato 40/50 anni. Salve

gigi di marco Commentatore certificato 09.05.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sera scelleratoni...

Oggi ennesima morte bianca sul lavoro...
Un ciclista belga si è schiantato in discesa contro un muro, al Giro d'Italia, ed è deceduto...

Nell'inviare un messaggio di cordoglio a nome di Confindustria, Emma Marcio-Gaglia invia metaforicamente anche un grandissimo applauso agli organizzatori del Giro...

Hasta scelleratissimi...

maurizio spina Commentatore certificato 09.05.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di solito al lunedi' il blog ,per me,e' chiuso.

Ripeto che Marco e' un grande ma che mi ha stancato.

Sono pareri personali e non vorrei mai togliere,a chi lo desidera , il "giorno di Marco" sul blog.

Posto solo un pensierino che mi frulla sul cervellino,piccolo,che come un bombardamento mi tormenta:
Moana avrebbe fatto una pompa a 1816 ?

Secondo me no !

Era troppo intelligente !

Avrebbe risposto :

-Va a farti una sega vecchio idiota plasticato...-

Moana :una di noi!

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 09.05.11 20:01| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

L’ULTIMO ATTO PRIMA DELLA FINE
“Tutto ciò che è stato privato della sua vera natura, presto o tardi, si estinguerà”

caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 09.05.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com

lunedì 9 maggio 2011
L'EMOZIONE DELL'ACQUA
Dire che l’acqua è composta di due atomi di idrogeno e uno di ossigeno, non la definisce, ma la mortifica. L’acqua scorre, ghiaccia, si scioglie, rinfresca e disseta. L’acqua travolge e ti annega, bagna e deterge, spegne e da vita. Se la formula dell’acqua è H2O, quale sarà la formula della vita?

L’acqua come la vita è un’emozione e le emozioni non si privatizzano.

Gianni Tirelli


http://video.libero.it/app/play?id=3630e514c17c36e6f0077f5ed12390e3

Palambrogio Guanziroli - Usmate Velate (brianza-monza) Commentatore certificato 09.05.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 19:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 'vecchioporco' DEVE ogni volta che si presenta in Tribunale fare prima, durante o dopo LA SUA solita cagata verbale anti PM.

Sicuro che i TG del suo regime potranno concentrarsi e mandare in onda solo QUELLA e non parleranno agli italiani DEL MOTIVO per cui 'lui' si trova là.

Dino Colombo Commentatore certificato 09.05.11 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 'VECCHIOPORCO' deve OGNI VOLTA

Dino Colombo Commentatore certificato 09.05.11 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Spot pro-nucleare nelle scuole, bufera su Veronesi

no nucleare acqua pubblica corteo box
Il Wwf chiede a Umberto Veronesi di scegliere: «O continua a spendersi attivamente a favore del nucleare, o fa il presidente dell'autorità per l'Energia, vale a dire il garante della sicurezza non solo del nucleare, che ci si augura non si farà in Italia, ma anche dello smaltimento delle scorie pregresse».

Per l'associazione ambientalista «è del tutto fuori luogo che una figura di garanzia intervenga addirittura in prima persona e tramite le proprie strutture con iniziative di propaganda attiva a favore del nucleare in occasione di una consultazione referendaria».

Il riferimento è a «I giorni della scienza», un ciclo di incontri nelle scuole promosso dalla Fondazione di Umberto Veronesi, presidente anche dell'Autorità sulla sicurezza nucleare, che secondo il Wwf contiene «da una prima analisi dei nomi dei relatori e del materiale didattico diffuso, veri e propri spot filo nuclearisti».

http://www.unita.it/italia/spot-pro-nucleare-nelle-scuole-bufera-su-veronesi-1.291411

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.05.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più incredibile è il nome che gli hanno dato "responsabili" Se un professore dicesse agli studenti che per essere responsabili ci si deve comportare come quelle chiaviche (è questo il nome giusto da dargli) gli studenti abbandonerebbero in massa l'aula. Ma come si fa a ribaltare i fatti, i comportamenti, le parole? Un tempo chi indossava le mutande sopra i pantaloni o la camicia sopra la giacca, serviva a farci capire che quella persona era un malato di mente. Stando ai fatti bisogna dire che oggi sono tutti malati di mente visto che vogliono farci credere che di giorno nasce la luna e la notte spunta il sole. Ma che razza di virus o arma chimica è stata gettata sulla popolazione italiana? Certo qualcosa del genere deve essere accaduto per costringerci a vedere le cose sottosopra. Per fortuna moltissimi sono immuni da questo virus e possono dimostrare nei fatti che queste persone sono state contagiate e hanno perduto la trebisonda. Il guaio consiste nella difficoltà di poterli ricoverare per sottoporli a trattamento, visto come si sono barricati in quel bunker chiamato Parlamento,da dove nemmeno le bombe a grappolo riescono a scardinarli. C'è da augurarsi solo che la malattia peggiori e si scannino tra loro, ponendo fine al pericolo di contagio che mette a rischio di follìa l'intera popolazione.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 09.05.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Non vi è dubbio che Olivetti fu' un pioniere, l'organizzazione aziendale (fantastica branchia dell'economia) dei suoi stabilimenti, rappresentava l'avanguardia.
Però basta dire che olivetti è finita solo a causa di imprenditori speculatori. La verità è che la globalizzazione, che ha portato all'ipercompetizione, unita alle caratteristiche complicatissime del settore in cui operava, ha sbriciolato tutte le aziende a bassa capitalizzazione.
Olivetti, non poteva più competere contro i grandi competitors americani, anche perchè gran parte della componentica interna non era propria.
L'unico modo per non scomparire era ricavarsi una nicchia, non ci sono riusciti.

Roberto Gargiulo 09.05.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Corriere: Santanchè dice che Boccassini è una metastasi della democrazia. Lo ha detto oggi uscendo dal tribunale di Milano dove era andata a fare la supporter di Berlusca.
Penso sia in atto un tentativo di rovesciare le istituzioni, se queste facce di palta, sia pure strarifatte, possono permettersi simili accostamenti. Sono esseri violenti indegni di un paese democratico.
P.S. Bene ha fatto la presidente del tribunale di Milano a far esporre le gigantografie di tre magistrati assassinati dal terrorismo. Nonostante siano passati molti anni, rappresentano ancora un filo di speranza per questo paese che quotidianamente deve sopportare la vergogna di essere rappresentato da esseri immondi.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 09.05.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.giornalettismo.com/archives/124578/%E2%80%9Cat-salut-buson%E2%80%9D-la-battuta-omofoba-grillo-fa-arrabbiare-i-gay/


Beppe chiarisci e spendi qualche parola per la causa omosessuale magari anche nel programma del Movimento 5 stelle :)
W Il Movimento W Beppe W Calise e W Bugani e W la libertà di potersi sposare con chi si vuole anche con una persona del nostro stesso sesso Ciaoo

Francesco Codicè, sondrio Commentatore certificato 09.05.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

GENOCIDIO NUCLEARE

Chernobyl sta facendo oltre 1 milione di vittime. Fukushima è peggio.

A Fallujah i bambini nascono senza cervello.

Una libbra di plutonio basterebbe a sterminare il genere umano

L'allarme nucleare è tutt'altro che rientrato.

In Giappone qualche ora fa hanno registrato una fuoriuscita radioattiva dalla centrale di Tsuruga, proprio mentre in Italia Greenpeace esponeva un lungo striscione sulla facciata di Palazzo Venezia a Roma, contro l'eventualità di bloccare il referendum.

Helen Caldicott, dottoressa autraliana che ha dedicato la sua vita agli studi contro il nucleare, qualche giorno fa a Montreal, in Canada, ha parlato dei rischi dell'atomo.

Ne è uscito un quadro raccapricciante.

Ecco le parole della Caldicott:

"Secondo alcuni studi quasi un milione di persone sono già morte a causa del disastro di Chernobyl.

Ma OMS e AIEA dicono altro.

Ritengo che Chernobyl sia stato uno dei più mostruosi insabbiamenti nella storia della medicina.

Tutti dovrebbero sapere di questa storia.

E oggi facciamo i conti col Giappone.
Quanto accaduto in Giappone, come ordine di grandezza, è molte volte peggio di Chernobyl.

Mai in vita mia avrei pensato che 6 reattori nucleari potevano essere a rischio.

Conoscevo tre ingegneri della General Eletric che hanno collaborato nella pianificazione dei reattori di prima generazione prodotti dalla GE.

Questi tre ingegneri si sono dimessi proprio perché sapevano benissimo che questi reattori sono pericolosi. […]


http://www.cadoinpiedi.it/2011/05/09/lallarme_nucleare_e_tuttaltro_che.html

silvanetta* . Commentatore certificato 09.05.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento

rispondo qui a Viviana perché se lo facessi sul suo intervento sarebbe solo un discutere a 2. C'è gente (magari pure Vauro) che lamentano spesso la carenza testosteronica di Bersani & Co. Credo la realtà sia un'altra: non sono degli incapaci, hanno semplicemente 'deciso' di non opporsi (ai tempi di Peppone e Don Camillo lo sapevano fare e come).

gigi di marco Commentatore certificato 09.05.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate nel video cosa hanno fatto quelli di Green Peace contro il nucleare. Da notare la velocita' con cui sono stati "neutralizzati".

http://www.greenpeace.org/italy/it/campagne/nucleare/votasi-contro-nucleare/?utm_source=SilverpopMailing&utm_medium=email&utm_campaign=scalata_palazzo_venezia+%28cyber%29&utm_content=

Ebbe' certo. Se si fossero opposti...li avrebbero prima manganellati e presi a calci e poi li avrebbero pure messi al gabbio.

Sospetto che Berlusconi nella sua villa di Arcore oltre che al sotterraneo adibito a disco-lap-dance per il bunga bunga possegga anche una stanza adibita a sala delle torture per i contestatori.

W PIAZZALE LORETO!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

ed era solo il 1989...

"Nessun calcolo ha nessun senso dietro questa paralisi.
Gli elementi a disposizione non consentono analisi,
e i professori dell'altro ieri stanno affrettandosi a cambiare altare.
Hanno indossato le nuove maschere e ricominciano a respirare.
Bambini venite parvulos, c'è un'ancora da tirare,
issa dal nero del mare, dal profondo del nero del mare.
Che nessun calcolo ha nessun senso e poi nessuno sa più contare.
Legalizzare la mafia sarà la regola del duemila,
sarà il carisma di Mastro Lindo a regolare la fila
e non dovremo vedere niente che non abbiamo veduto già.
Qualsiasi tipo di fallimento ha bisogno della sua claque.
Bambini venite parvulos, c'è un applauso da fare al Bau Bau,
si avvicina sorridendo, l'arrotino col suo Know-How,
venuto a prendere perline e a regalare crack.
Sabbia sulle autostrade, ruggine sulle unghie,
e limatura di ferro negli occhi, terra fra le nostre lingue.
Avrei voluto baciarti amore, ancora un poco prima di andare via.
Prima di essere scaraventati dentro questo tipo di pornografia.
Bambini venite parvulos, vale un occhio il vostro cuore,
mille dollari i vostri occhi, i vostri occhi senza dolore.
Bambini venite parvulos, sangue sotto al sole. "

de gregori

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Loro fanno le LEGGI per Noi,
Noi Dobbiamo, (abbiamo il dovere di Farle per loro)
Noi accettiamo le loro, se loro accettano le Nostre

------ fuori le 350.000 firme Buffoni --------

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro che non possiamo contare su questa politica per migliorare la situazione, dobbiamo farlo noi, dal basso, modificando le strutture portanti di questa società, cioè quella finanziaria/bancaria e quella commerciale/distributiva... le alternative ci sono, dobbiamo usarle, perfezionarle, diffonderle... http://giannigirotto.wordpress.com/agisci/

Pietro Pattini Commentatore certificato 09.05.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

un grande peccatore va davanti a dio che gli dice:
hai peccato molto ma ti vedo sinceramente pentito, vieni con me. e lo porta davanti a un oceano sconfinato. uomo, se riuscirai con un secchiello a travasare tutta quest'acqua, il paradiso sarà tuo per l'eternità. il peccatore scuote la testa: signore, qualsiasi altra cosa, ma non questo, ti prego.
e dio, nella sua magnanimità lo porta dall'altra parte del paradiso e gli dice di affacciarsi: la vedi, dice, quella terra? e' piena di corruzione, perdita dei valori, ottundimento delle coscienze e del rispetto, razzismo e spregio della cultura e delle belle arti.si chiama italia. ti mando lì per un anno e se, guidato dalla mia mano, riuscirai a ridarle un minimo di dignità e legalità, il paradiso sarà tuo, per sempre.
il peccatore:"dove lo trovo il secchiello"?

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO, "BUSON" AL COMIZIO.
IRA GAY: "FA COME PREMIER"

Beppeeee Buson, non rispondere, ti prego, chi non capisce, si sforzasse di capire.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per mariuccia rollo, diciamo che la distinzione che c'è tr repubblica e fatto, è come quella tra girotondini e m5stelle, moretti e grillo, d'alema e serracchiani,paul mccartney e john lennon,,,
che repubblica sia un giornale che non approva grillo
non significa che sia da rigettare: certo se proprio dovessi buttare i soldi per un abbonamento la repubblica sarebbe la terza scelta, essenzialmente per la troppa pubbli. ciao

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un governo che non governa.
Sa solo strillare di emergenze
Emergenza la munnezza di Napoli
Emergenza le discariche e gli incineritori
Emergenza i migranti e gli sbarchi
Emergenza la crisi economica
Emergenza la crisi energetica
Emergenza la condizione tellurica del paese
Questa è la parola magica che fa sembrare bizzarre, imprevedibili e insolite tutte le sciagure di questo paese, quasi fossero misteriose calamità che piovono inaspettate come tegoli imprevisti su questo misero governo, il quale, di conseguenza, trovandosi faccia a faccia con l'imprevisto, è da compatire non da recriminare.
Con la magica parola 'emergenza' ci convinciamo che tutto quello che accade in Italia è colpa della sfortuna, come se un banale governo non potesse banalmente prevedere queste cose e non sapesse o non potesse sistemarle in piani nazionali di banale amministrazione pubblica.
A forza di gridare all'emergenza, si dimentica che questi eventi si ripeteranno, sono cronici, fanno parte della vita del paese, devono essere affrontati e regolati. La munnezza a Napoli ci sarà sempre, gli sbarchi ci saranno sempre, la crisi ci sarà sempre, i terremoti arriveranno sempre. Non c'è nessuna emergenza. C'è solo un governo incapace di governare.
Ma questo governo 'dell'emergenza' gli atti di comune amministrazione, i piani nazionali, i progetti di previsione, le tutele a lungo termine, non li sa fare e non li vuole fare.
E' questo governo dunque la vera emergenza che dobbiamo combattere e debellare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WASHINGTON - Osama bin Laden e' morto quasi dieci anni fa, dopo aver trascorso qualche tempo in uno ospedale americano a Dubai.
Lo ha detto Paul Craig Roberts , ex funzionario del Segretario del Tesoro degli Usa. "Fox News, che è il neoconservatore americano, molto, molto conservatore, la stazione molto patriottica dei media, ha riportato nel dicembre 2001, che i talebani hanno annunciato la morte di Bin Laden", ha detto Roberts. "Osama soffriva di una malattia renale, che gli richiedva la dialisi. E' meno noto che aveva una malattia genetica che non consente una lunga vita ... Nel 2001, forse nel luglio e prima degli attacchi dell'11 settembre, mentre si trovava in un ospedale a Dubai sottoponendosi ad una cura per un'infezione cronica al rene, Bin Laden ha incontrato un importante funzionario della Cia, presumibilmente il capo della stazione. La riunione, tenutasi nella suite privata di Bin Laden, si è svolta all'ospedale americano di Dubai, in un momento in cui Osama era un fuggitivo ricercato per i bombardamenti di due ambasciate statunitensi e per l'attacco all'Uss Cole. Bin Laden poteva essere condannato a morte, secondo una pronuncia dell'intelligence del 2000, controfirmata dal presidente Bill Clinton prima di uscire dalla carica a gennaio ... Osama e' stato creato dagli americani per combattere i sovietici in Afghanistan", ha concluso.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo queste due notizie il cervello mi fa crash, non capisco veramente come sia possibile..........

1) «iPad city»:
alla Foxconn
poco è cambiato

16:21 ESTERIStraordinari non pagati, luoghi di lavoro dannosi per la salute, contratti poco chiari

2)L’onorevole Dussin sceglie il suo prossimo orologio. L’onorevole Aracu prova l’ebbrezza del Real Football. Gli onorevoli Martino e Pecorella prediligono i giochi di carte.

Mi sa che ultimamente la Camera deve aver passato degli iPad ai parlamentari: e loro ne hanno capito subito il grande potenziale in termini di conversazioni on line e di e-democracy.
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/05/09/allonorevole-piace-lipad/#comments

============================================
cioè i primi per fare gli ipad non hanno salari, tempi di lavoro infernali, inquinamento ecc... i secondi, che lo usano (gli è stato regalato, fra l'altro)hanno salari di lusso, tempi di lavoro (hihihi)ridicoli, ambienti di lusso....

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.05.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel nuovo parlamento, avremo un nuovo deputato, probabilmante a sx. Sara' Mario Cordova, leader indiscusso del sindacato dei "pizzardoni" di Roma. Come merito ha quello di aver invitato Alemanno a dimettersi, in seguito alla faccenda "D'Artagnan".

Palambrogio Guanziroli - Usmate Velate (brianza-monza) Commentatore certificato 09.05.11 18:03| 
 |
Rispondi al commento

***

Vendola sa di caccola
Bersani si inciucia coi nani
Di Pietro con qualche scheletro
Casini è solo bravo a far pompini
Maroni ovviamente rompe i coglioni
Fini è peggio di Mussolini
Allora da soli
E in tanto teniamoci Berlusconi
Se no, di che cosa parleremmo tutti i giorni.

***

Non so più in che modo dirvelo. Per forza di cose mi avete fatto diventar un poeta.

hasta farisei



Mare Monstrum
Caduti in mezzo al mare, affondati, affogati al largo di Tripoli, mentre il rais gioca le sue ultime carte: scatenare verso l’Italia barconi cadenti stracarichi di poveracci che muoiono fra le onde. Si dice: donne e bambini sono dispersi, senza nome, ed è impossibile provare cosa vuol dire. Non ci si può immedesimare con ogni disgrazia, con ogni dolore. Eppure rimane la sensazione che nemmeno una preghiera, cristiana o laica, sia sta levata in queste ore per questi caduti (per davvero inermi e disarmati…), per questi morti divorati da un mare – culla di civiltà si leggeva nella retorica dei manuali scolastici – e oggi monstrum.
Di nuovo come in tempi perduti, gli uomini sono in balìa delle correnti, delle loro imbarcazioni incerte che s’infrangono sugli scogli di Lampedusa. “L’isola è svuotata”, “Gheddafi è un modello per il Medio Oriente”, risuonano le parole dei nostri governanti nel conteggio delle vittime, nella tragedia della gente di Lampedusa prigioniera di un destino assurdo. E poi i pattugliamenti leghisti sbandierati come soluzione di ogni male, vera barriera contro i clandestini; affermazioni indecenti sopra ogni altra cosa.
Forse bisognerà ricominciare da qui a costruire un barlume di coscienza nazionale, dai diritti fondamentali, dall’idea di uguaglianza umana, che è stata messa in discussione da questa classe politica, da questa classe dirigente che chiama in causa l’Europa dopo essere stata – con i suoi comportamenti, la sua inciviltà giuridica, con il suo disprezzo del diritto e dei popoli – l’opposto dell’Europa, la sua totale negazione. Ciò che accade è questo: una dittatura violenta e cadente, quella di Gheddafi, tratteneva migliaia di migranti con la violenza sul proprio territorio in base ad accordi stretti con l’attuale governo italiano. E ora che la guerra e le rivolte infuriano, il colonnello decide di lasciare

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questi sono i responsabili, figurarsi gli irresponsabili...!

Roland 09.05.11 17:42| 
 |
Rispondi al commento

MARCO!!! MI SEMBRA ARRIVATO IL MOMENTO CHE TU TI ESPONGA UN ATTIMINO... COME FACCIO PER ESEMPIO IO NEL MIO NEGOZIO DISTRIBUENDO AI CLIENTI VOLANTINI E APRENDO DISCUSSIONI ANCHE A MIO DISCAPITO.... SCRIVETE SU STO CAZZO DI GIORNALE PIU' COSE SUL MOVIMENTO ..DATEGLI STA CAZZO DI PRIMA PAGINA!!!! SE NON ORA QUANDO???

PAOLO KUNDA 09.05.11 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

dedicato a Viviana e collegato al post precedente. Che differenza c'è tra 2 ciclisti su un tandem e 2 ciclisti su 2 biciclette? Semplice: i ciclisti delle bici possono (volendo) andare in direzioni diverse, i ciclisti del tandem no. Ecco: il CD ed il CS sono un tandem ed allora non fa differenza far vincere questo o quello, è inutile Signora Viviana che te la prendi tanto col Cavaliere, te la devi prendere con tutto il tandem. Ciao e complimenti per la passione.

gigi di marco Commentatore certificato 09.05.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questi sono i responsabili, figurasri gli irresponsabili...

Roland 09.05.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento


2) della sezione fallimentare del tribunale di Milano, «è enorme il numero delle società che in gergo chiamiamo "buche": realtà che solo un paio d'anni prima erano in buone condizioni, ma adesso hanno perso tutto e si presentano scarnificate. In questi casi non c'è più nulla da fare. Fino a qualche anno fa, invece, era più elevata la percentuale di imprese che arrivavano con attivi accettabili. Naturale che una società in stato fallimentare sia insolvente, ma un conto è presentare un attivo molto ridotto, un altro non avere ormai più nulla».
L'altro dato sull'impatto della crisi in tribunale, è quello che attiene invece alle famiglie. Secondo i dati raccolti da il Sole 24 Ore, negli ultimi tre anni è stato un continuo peggioramento. Sfratti, pignoramenti, esecuzioni immobiliari hanno visto procedimenti in crescita a due cifre con le famiglie in difficoltà con il pagamento dell'affitto,del mutuo, dei prestiti al consumo. I primi re mesi del 2011 segnano un miglioramento rispetto al 2010 (sfratti per morosità – 12,9; pignoramenti -12,2, esecuzioni immbiliari – 2,5). Ma secondo l'inchiesta la distanza con la situazione pre-crisi è ancora molto grande. Occorre poi tener conto delle differenze territoriali con alcuni dati drammatici ma interessanti. Se a Genova e a Palermo i primi tre mesi del 2011 hanno visto diminuire gli sfratti, a Torino e in altre città del nord come Lecco e Mantova sono aumentati. La stesa Confedilizia segnala poi che il fenomeno degli sfratti – endemico nelle grandi aree metropolitane – sta crescendo anche nei piccoli centri, “in particolare quelli interessati da crisi aziendali rilevanti”.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)
Una inchiesta del Sole 24 Ore sull'attività dei tribunali rivela l'ondata di pignoramenti, sfratti, fallimenti di piccole imprese e famiglie. Mutui, affitti e rate non pagate si abbattono sui settori popolari anche nei piccoli centri urbani e non solo nelle grandi aree metropolitane.
La crisi continua a lasciare tracce profonde anche in tribunale. Una inchiesta del quotidiano economico Sole 24 Ore pubblicata oggi, conferma quanto siano lontani anni luce i livelli pre-crisi del 2008, quando le conseguenze sociali della della crisi non intasavano ancora le sezioni "economiche" degli uffici giudiziari.
A dimostrarlo sono i dati raccolti presso i 63 tribunali – campione rappresentativo dei 165 totali – che hanno risposto alla domanda chiave posta dal Sole 24 Ore: a che punto siamo? Al 30 di aprile, questo il responso complessivo, alcuni indici chiave portano il segno meno. Sul lato delle imprese ad esempio, “i pignoramenti mobiliari arrivati nei primi quattro mesi del 2011 presso gli uffici giudiziari sono diminuiti del 12%, i ricorsi per decreto ingiuntivo quasi dell'11%, le richieste di esecuzioni immobiliari del 2,5 per cento. In leggero calo (-1%) anche le istanze di fallimento”. "Il bicchiere, però, sembra ancora mezzo vuoto, perché la differenza con i valori del 2008 è grande". Solo per citare un dato, le procedure fallimentari iniziate oggi superano di oltre il 50% quelle di tre anni fa. E comunque, al di là delle proiezioni e delle statistiche, ciò che conta veramente è la "qualità" dei fenomeni che si presentano nelle aule di giustizia. Secondo Filippo Lamanna, presidente

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 17:30| 
 |
Rispondi al commento

la legge prevede Max 60 tra ministri, viceministri e santanchè, invece sono già a 64 e non è finita.
Che Santanchè ci sta a fare la c,d,Sinistra? Si sciolgie, il farabutto isulta i magistrati e nessuno lo denuncia, è proprio una sinitra alla Scilipoti, Cicchitto, Straquadanio, Sgarbi, Ferra, Sallusti, i mostriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

cesare beccaria Commentatore certificato 09.05.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

SULLA NORMALITA’…

L’eccesso non è estraneo all’uomo, la normalità è solo un altro modo per ricordargli di aver esagerato.

Eccesso come regola è una contraddizione in termini.

Eccesso come normalità? O non vi è alcun eccesso, o non si è normali.

Di solito notiamo soltanto l’eccesso; un uomo normale passa inosservato.

Un uomo normale che fa politica? Non lo noterebbe nessuno.

Estinguere gli eccessi umani non ci permetterebbe più di capire la normalità.

Una società esente da eccessi non è una società normale.

Se i ricchi esagerano, i poveri non sono normali. Se i poveri non esagerano, i ricchi sono normali.

Essere un uomo di fede è la normalità, direte voi, allora essere ragionevoli non lo è.

La fede religiosa come quella politica è un eccesso continuo.

Una vita senza eccessi è una vita noiosa.

Gli eccessi sono debolezze umane create da Dio. La magistratura ringrazia Gesù Cristo. Senza gli eccessi lo Stato cesserebbe di esistere.

La normalità ha una sua logica, l’anormalità ha un suo sentimento.

***

hasta farisei

TONY .. Commentatore certificato 09.05.11 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Una favola moderna quindi volgare e poco edificabile .
Barbara giovane, bionda, ricca e bella, figlia del più ricercato padrone di tutto il mondo , sempre con al fianco un'amica soltanto bella e bionda,figlia del padrone del Milan e di veronica in arte lario, come il padre dicorziata o separata, come il padre con due figli, come il padre ama Pato , giocatore brasiliano 22 enne, separato o divorziato, si amano, si sorridono, le telecamere le riprendono mentre si baciano,
i bambini a casa , lei 26/27 enne, lui 21/22 enne , dureranno un mese, un anno, faranno altri figli, senza avvenire, solo scene, sesso, gossip, giocano i ricchi ad anadre con i ragazzini, poco istruiti, religiosissimi, futuro, zero, solo volgari flash alla Santanchè, il peggio della morale berlusconiana, divorsi, figli, amanti, minorenni, chiesa, famiglia, brrrrrrrrrrrrrrrr.

cesare beccaria Commentatore certificato 09.05.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Per una volta dopo tempo riscrivo in maniera meno da oppositore, altrimenti vi fa il sangue al cervello!

Puntata di omnibus in cui è presente Favia, fa la sua figura, ma non esaltante, purtroppo la "realpolitik" che disprezzate o i discorsi da salotto bisogna affrontarli, metterci del proprio, pena la critica di qualunquismo che al momento non riuscite a scrollarvi di dosso.

In quello studio vi erano diverse anime e guardacaso i derisi in sottofondo erano il vostro Favia e il comunista Ferrando poichè non parlano lo stesso linguaggio del "Sistema". Anche da Ferrando arrivano critiche al "grillismo", ma non "uguali" a quelle che vi fanno altri. Ma in quello studio Ferrando ad un certo punto chiede a Favia, con cui si condivide una descrizione della realtà italiana, di condividere la campagna del PCL "Facciamo come in Egitto e Tunisia": una campagna che prevede la mobilitazione di massa nelle piazze per cacciare Berlusconi; nonostante i comunisti sono i primi, non voi, a dire che il PD è esponente delle istanze della stessa classe sociale, la borghesia, che appoggia le destre, poichè tende a prendere consenso tra confindustria e vaticano, Berlusconi e le destre sono la PRIORITà da cacciare. Comunque, dicevo, Ferrando invita Favia e il m5s, ma non solo, ad unirsi e condividere una campagna di mobilitazione. Favia che risponde? Favia risponde alla "provocazione di Ferrando" con l'ennesima descrizione del m5s, evidenzia ancora una volta che il m5s è "una forza civica", "non siamo una setta come ci dipingono", "non ci interessano le etichette", "non siamo nè di destra nè di sinistra" e cosi via. In definitiva alla "provocazione di Ferrando" il m5s risponde favorevolmente o contrariamente?
Voi bloggher sostenitori del m5s sareste pronti ad unirvi a "Facciamo come in Egitto e Tunisia"?

per chi non volesse sapere di più su questa campagna potete visitare questo link
http://www.pclavoratori.it/files/index.php?c3:o2167

Ghost Roob (returns) Commentatore certificato 09.05.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Approfitto di un sottocommento di Silvanetta che fa alcune considerazioni molto interessanti e riposto dei link, a mia volta, gia' postati stamattina. Perche' queste cose non devono cadere nel dimenticatoio. Perche' abbiamo i sintomi di una fortissima influenza virale...i sintomi dell'influenza chiamata DITTATURA, ormai neanche strisciante ma evidente e conclamata.

Silvanetta:
"http://www.ivg.it/2011/04/savona-aggredito-attivista-del-movimento-5-stelle-denuncia-dei-grillini/

le aggressioni agli attivisti M5S, ai contestatori di B, nonchè le botte da orbi ai manifestanti a Napoli (spazzatura) e non dimentichiamo gli attivisti No Tav No Dal Molin che hanno "assaggiato" le manganellate più di una volta."

Aggiungo io:

http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50212611
Al Palasharp di Milano durante una convention di Berlusconi c'e' un contestatore che lo critica per avevre fatto poco per i pensionati. Il contestatore, tale V. Michelini, ha 70 anni. Berlusconi lo fa allontanare dalla sala dai suoi gorilla, trascinato per terra dalle braccia e preso a calci mentre era in terra. Ha una durata di 34 minuti. Posizionate il cursore dell'avanzamento del video al minuto 14 (per fare piu' velocemente).

http://www.youreporter.it/video_Contestatore_urla_a_Berlusconi_fatti_processare_caos_1

Altro caso a meno di 48 ore di "dissuasione" alla legittima e democratica contestazione.

Questi episodi si devono evidenziare, perche' storicamente le dittature nascono principalmente dall'indifferenza della politica e dall'assenza di un oppositore politico valido.

Beppe, in uno dei tuoi incontri con la gente in questi giorni parla anche di queste cose. Per favore.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.05.11 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silenzio, parla l'ocse :

"L'economia italiana sembra aver imboccato la strada della ripresa ( sembra, forse nel mondo dei sogni ? ), ma il recupero dal periodo pre crisi rimane debole e incerto. Sul fronte dei conti pubblici, invece, la politica di rigore degli ultimi due anni deve proseguire e il paese potrebbe essere chiamato a nuove misure di consolidamento fiscale in caso di sforamento dei conti rispetto agli obiettivi ( che è una metafora per stare a significare che vi spolperemo fino all'osso, cari italiani e, con voi , siamo solo all'inizio. Vedete i greci ? Sì ? Guardateli bene ! Lì dovete arrivare e quando anche sarete lì noi non saremo ancora sazi, ma quello che ci fa più piacere è che voi non avrete ancora capito e mai capirete una cippa )

Quindi si dia il via alle danze ( che più che mangiare, bere e ballare non fate ) :
Ocse raccomanda a Italia di aumentare tasse universitarie
Uh, come sono cattiva oggi.........'giorno.

Alina F., Varese Commentatore certificato 09.05.11 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo...una domanda facile facile...

Tu che ci parli un giorno si e l'altro pure di diritti dei cittadini calpestati da questo regime...

PERCHE' NON DICI NEMMENO UNA PAROLA SU QUELLO CHE STA SUCCEDENDO QUASI TUTTI I GIORNI DAVANTI AL TRIBUNALE DI MILANO, DOVE CITTADINI CORAGGIOSI E INDIFESI (ANCHE DA TE) CERCANO DI MANIFESTARE -PACIFICAMENTE- E DEMOCRATICAMENTE IL LORO DISSENSO
VENGONO ALLONTANATI CON LA FORZA COME NEI PEGGIORI REGIMI DITTATORIALI?

E' TROPPO CHIEDERTI DI DIRE QUALCOSA ANCHE SU QUESTI ACCADIMENTI SECONDO ME ANTIDEMOCRATICI?

O ANCHE TU TI SENTI TROPPO SUPERIORE A QUESTE COSE DA DEGNARLI DELLA TUA ATTENZIONE????????????

Dino Colombo Commentatore certificato 09.05.11 16:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLAMENTARI ALL'ASTA.

A Travà,

ma nun potevi di' semplicemente che sti pezzi de merxa se vendono ar miglior offerente???

C'era bisogno de n'ora pe' spiegallo?

Sono tutti delle banderuole pronte all'abbisogna,tutta gente che sta li apposta per questo.

SE FOSSERO "ONESTI" NON SAREBBERO IN QUEL POSTO!!!

Facciamoci la nostra "Campagna Elettorale" fino all'ultimo,poi possiamo parlare di tutto quello che volete,ma questa settimana martelliamo per favore!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nucleare, il blitz di Greenpeace sul ‘terrazzo’ del Duce

Un gruppetto di attivisti di Greenpeace, fulminei in pochi minuti hanno scalato, grazie ad un camion-gru, la facciata di palazzo Venezia per arrivare sul terrazzo dello storico palazzo, quello per intendersi da dove si affacciava Benito Mussolini.

Inviolabile fino ad oggi.

Qui due ragazzi dell’associazione ambientalista hanno srotolato un grande striscione con l’immagine del premier Silvio Berlusconi e la scritta:

“Italiani, il vostro futuro lo decido io”.

Poco sotto l’invito:

‘Sul nucleare si deve votare’, firmato Greenpeace.

(video)
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/09/nucleare-il-blitz-di-greenpeace-sul-terrazzo-del-duce/109933/

silvanetta* . Commentatore certificato 09.05.11 16:58| 
 |
Rispondi al commento


bà....anche noi abbiamo i nostri difetti.....

ma comparati a questi omuncoli dei partiti TUTTI....

sembriamo arrivati da Marte o da Venere

non ci sarebbe partita se fossimo circondati da cittadini .....non da popolino di merda ....in cerca di favori , voto di scambio ed indulgenze.

Con la crisi ho letto che sono cresciute del 18% le richieste di raccomandazioni .....

La risposta del popolino , scarafaggio , plebe.... .....di contro PER FORTUNA è quintuplicata la massa di persone che si è rotta definitivamente i coglioni e oggi ha una alternativa sola contro il cancro dei partiti.

Visto il fastidio che diamo a tutti , alta la goduria per chi ci spingerà . Avrà subito la certezza di fare il dispetto piu' grosso ai grassi partiti .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 16:52| 
 |
Rispondi al commento

ancora @ papillo

LA POLIZIA TAPPA LA BOCCA...
AD UN CITTADINO, UN AVVOCATO SOLO PERCHE' MAGARI DISTURBA LO SHOW DI BERLUSCONI DAVANTI AL TRIBUNALE DI MILANO,VIENE TAPPATA LA BOCCA. . QUEST'UOMO VIENE TRASCINATO DALLA POLIZIA ITALIANA IN UN PORTONE CON LA FORZA,LA LEGGE PERMETTE L'USO DELLA FORZA SOLO IN CASI ESTREMI QUANDO SERVE AD IMPEDIRE LA COMMISSIONE DI GRAVI REATI , QUESTO CITTADINO NON STAVA COMMETTENDO NESSUN REATO, CI ASPETTIAMO CHE L'OPPOSIZIONE PRESENTI INTERROGAZIONE PARLAMENTARE URGENTE AL MINISTRO DEGLI INTERNI.

...

SE IN ITALIA AVESSIMO UNA VERA OPPOSIZIONE E NON UN'OPPOSIZIONE SENZA PALLE E TOTALMENTE FINTA E PRONA (SOTTOBANCO) AL NANO, QUESTA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE L'AVREBBE PRESENTATA GIA' DOPO IL PRIMO CASO COME QUELLO CHE TU DESCRIVI E CHE HO VISTO ANCH'IO SU REPUBBLICA.IT.

MA COSA VUOI CHIEDERE A STA OPPOSIZIONE DEL CAXXO DI DIFENDERE QUEL CITTADINO SE NON SA DIFENDERE NEMMENO LA COSTITUZIONE ITALIANA DAGLI ATTACCHI DEL NANO?....FIGURARSI DI UN CITTADINO A QUELLI CHE GLIENE FOTTE.

DIVERSO SAREBBE SE AL POSTO DI QUEL CORAGGIOSO CITTADINO CI FOSSE STATO UN D'ALEMA O UN FASSINO...O QUALCUNO DEGLI ALTRI PARTITI DELLA FINTA OPPOSIZIONE.

ALLORA SENTIVI GLI STREPITI CHE FACEVANO IL PD, L'UDC E COMPAGNIA CANTANTE.

Dino Colombo Commentatore certificato 09.05.11 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Rizzo per il "Corriere della Sera"

Ha scritto e riscritto alle Finanze. L'ultima volta, non più tardi di un paio di mesi fa. Ma senza risultati. «Ad oggi di questi fondi non ce ne sono tracce» , ha dichiarato Stefania Pezzopane, assessore alle politiche sociali del Comune dell'Aquila in una intervista a Report. I soldi sono quelli che dovevano arrivare alle zone terremotate dai giochi, com'è previsto dal decreto Abruzzo. Almeno 500 milioni l'anno: ma secondo quanto ha ricostruito la puntata della trasmissione di Milena Gabanelli su Raitre andata in onda ieri sera, a due anni di distanza non è arrivato ancora un euro.
«L'industria dei giochi nel frattempo ha fatturato circa 120 miliardi. E nelle casse dello Stato ne sono finiti circa 20. Ma dove sono andati i soldi destinati per legge alle popolazioni colpite dal terremoto?» , si chiede l'autore del lungo servizio, Sigfrido Ranucci. Che spiega: «Abbiamo chiesto al sottosegretario all'Economia Alberto Giorgetti, competente sui giochi, ma dopo averci dato la sua disponibilità... ha detto di no. Abbiamo chiesto anche al ministro Tremonti, ma neppure lui ci ha risposto... » .

Certo è che questa sarebbe l'ultima assurda beffa in ordine di tempo di una vicenda piena di aspetti che andrebbero doverosamente chiariti. Il business protagonista della storia che ha raccontato ieri sera Ranucci per Report è gigantesco. Nel 2010 gli italiani si sono giocati, dal Superenalotto alle scommesse, 61 miliardi di euro: 44 sono tornati nelle loro tasche sotto forma di vincite e quello che manca, ossia 17 miliardi, sono stati incamerati in parte dallo Stato (una decina di miliardi) e in parte dai concessionari (sette miliardi).

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.05.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ paolo papillo

LA POLIZIA TAPPA LA BOCCA...
AD UN CITTADINO, UN AVVOCATO SOLO PERCHE' MAGARI DISTURBA LO SHOW DI BERLUSCONI DAVANTI AL TRIBUNALE DI MILANO,VIENE TAPPATA LA BOCCA. . QUEST'UOMO VIENE TRASCINATO DALLA POLIZIA ITALIANA IN UN PORTONE CON LA FORZA,LA LEGGE PERMETTE L'USO DELLA FORZA SOLO IN CASI ESTREMI QUANDO SERVE AD IMPEDIRE LA COMMISSIONE DI GRAVI REATI , QUESTO CITTADINO NON STAVA COMMETTENDO NESSUN REATO, CI ASPETTIAMO CHE L'OPPOSIZIONE PRESENTI INTERROGAZIONE PARLAMENTARE URGENTE AL MINISTRO DEGLI INTERNI.

....

solo qualche settimana fa ho portato all'attenzione di Beppe e del blog questo 'nuovo' e STRANO modo di fare delle forze dell'ordine davanti al tribunale di Milano....dove chi sostiene il Nano gli viene lasciato fare tranquillamente mentre chi LO CONTESTA VIENE ALLONTANATO IN MALO MODO. Ma sembra che a BEPPE GRILLO queste manifestazioni palesemente contrarie al diritto costituzionale di manifestare il dissenso NON LO TOCCHINO PIU' DI TANTO.

Sono sicuro che se questo fosse capitato a un candidato del M5S vi avrebbe montato su un casino della Madosca...

Dino Colombo Commentatore certificato 09.05.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bin Laden è stato ucciso e il suo corpo è stato tumulato in mare come prevede l’usanza islamica. Se Bin Laden fosse stato un pesce rosso.

Tutto il mondo ha festeggiato, anche se per ora non ci sono altre prove della sua morte a parte i comunicati del governo americano. Del resto non c’erano altre prove a parte i comunicati del governo americano nemmeno del coinvolgimento di Bin Laden negli attentati dell’11 settembre.

In realtà non proprio tutto il mondo ha esultato. Per alcune minoranze di estremisti e fanatici religiosi è scomparso un rispettato leader religioso e perciò hanno deciso di commemorarlo in vari modi. In Italia ad esempio, Giovanardi ha detto che i gay non dovrebbero baciarsi in pubblico.

Nonostante nella ricostruzione dell’assassinio di Bin Laden ci siano più buchi che nel cadavere di Aldo Moro, gli americani se la sono bevuta e Barack Obama è migliorato così tanto nei sondaggi che ha deciso di diventare Buddhista solo per poterlo uccidere un’altra volta.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

BASTA FINANZA ALLRGRA, SI TORNI A REGOLE DI MERCATO.

IL TERMINE CORRETTO DA UTILIZZARE OGGI,in Europa, E' STAGFLAZIONE( un mix tra
inflazione e disoccupazione e PIL stagnante ). E' un processo che avviene ,casualmente, ogni 100 anni, ma in
Europa lo si sta allattando per crescerlo .
Ecco alcune mosse che dovrebbero essere attuate per uscire da questa situazione:
eliminare i derivati;
non comprare dagli istituti di credito i Toxic bond (titoli
inesigibili );
mantenere il tasso di sconto allineato a quello della FED;
smobilizzare l'immenso patrimonio pubblico curando che non siano svenduto;
abolire le province;

blocco delle auto blu;

diminuzione degli emolumenti ai rappresentanti del popolo;

MIGLIORARE LA SPESA. (Normalmente si parla parla di soluzioni con diminuzione
della spesa ottenuta MEDIANTE TAGLI o AUMENTO DELLA TASSE.)
Necessita convincersi che per non avere tagli bisogna MIGLIORARE LA SPESA diminuendone i
costi unitari (contrastando speculazione e finanza creativa).


Mosse complementari al conrasto dell' evasione fiscale, blocco dei listini prezzi, evitare la

rincorsa agli aumenti salariali ecc.

Perche a livello centrale si deve prestare denaro alle banche all'1,25% , che non
iniettano nell'apparato produttivo ed alimentano
il circuito dei TOXIC (derivati ecc) , poi in situazioni di crisi vengono caricati alla collettività ,consentendo agli
istituti di distribuire dividendi.


O Masiero 09.05.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE E MARCO TRAVAGLIO,
MI AUGURO CHE LE PAROLE CHE DISSE ANDREOTTI (RIPRESE DA GIANFRANCO FUNARI):IL POTERE LOGORA E LOGORA CHI PIU' NE HA,SI AVVERINO ANCHE PER LA FINE DI QUESTO "REGIME" E DELLO STESSO BERLUSCONISMO,IL PRIMA POSSIBILE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 09.05.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

La partita dentro la CGIL
Prosegue l'assedio alla Fiom. Tutto il moderatismo italiano (che per me è estremismo di destra) si muove per espugnare la fortezza Fiom e cerca di buttare dalla torre il suo segretario Landini, compagno di grande spessore morale , coraggioso, capace di andare controcorrente non per ostinazione ma per difesa di principi che non debbono essere abbandonati. La Marcegaglia attacca a testa bassa dopo avere applaudito quelli della Tyssen e Marchionne. La partita che si incrocia attorno alla Fiom riguarda il futuro del sindacalismo italiano tout court che ora deve trovare la forza di sottrarsi ai ricatti dei "modernisti" di coloro che propongono lavoro senza diritti e senza rispetto per la persona umana dei lavoratori e per quello che rappresentano le loro organizzazioni. Hanno tentato il colpo grosso contrapponendo la decisione del si della RSU della ex Bertone al no secco sereno e ragionato della Fiom. Gli operai ex Bertoni hanno votato si in stato di necessità. Erano stati avvertiti che sono non avessero votato si la Fiat non avrebbe investito i 55 milioni necessari. E' referendum questo? E' democrazia questa? Quale margine di scelta è stata concessa al 1100 operai? Mi chiedo anche: sono legittimi questi referendum-truffa fatti per estorcere il si ai lavoratori e contrapporli ai loro sindacati? Non potevano che accettare gli operai ed hanno agito secondo coscienza e da buoni padri di famiglia. Ha fatto bene la Fiom a non firmare il contratto dal momento che ha scelto la via difficile della difesa intransigente di diritti inalienabili che non possono essere svenduti. Il no della Fiom è condiviso nel cuore da tutti gli operai che hanno votato si!!! Alla ex Bertone non c'è stata contrapposizione sostanziale tra Fiom e fabbrica e questo dovrebbe fare riflettere chi nella CGIL lavora per un cambiamento "culturale" della coscienza operaia. Trovo invece inquietante la lettera della rsu di Melfi che rimprovera alla Fiom di non cedere alle pretese di

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

storia d'italia:
1900- 1922 giolitti
1922- 1945 fascio
1945- 1994 democristiani
1994-2018 nanocaimano
2018- 2023 merdata veltroniana di unità nazionale
2023- 2050 regno di barbara berlusconi
2050- 2080 governo istituzionale pato-gattuso
2080- 3100 star trek
3100- 3400 ritorno di bin laden
3100- 3500 ritorno di gesù bambino
3500- 3600 la banda del gobbo
3600- 3650 la dinastaia degli scillipoti
3650- 4100 resurrezione del nano caimano
4100- 4104- merdata pdmenoelle di unità nazionale
25 dicembre 4104, ore 20,00:primo governo travaglio- grillo- barbacetto

abbiate fede, miei pro-pro-pro al cubo, nipoti,
mancano solo 762.711 giorni, 3 ore, 57 minuti e 18 secondi..


Ahi Ahi Ahi...gli altri Paesi dell'Europa Unita forse pensano che il malaffare, le mafie e la corruzione siano soltanto problemi italiani e nn muovono un dito contro lo strapotere pazzoide di un NanoPorcoMafioso.

Cari Paesi Europei...il malaffare, le mafie e la corruzione sono come IL CANCRO...se non lo si estirpa subito, presto contaminerà anche TUTTI GLI ALTRI ORGANI così come fanno le METASTASI.

E se pensate di continuare a farvi solo i cazzi vostri,pensando che certi problemi sono solo italiani, MOLTO PRESTO (se non già) il CANCRO ITALIANO COLPIRA' ANCHE LA VOSTRA NAZIONE.

Mi piacerebbe che qualcuno...che so...Sonia Alfano o chi per lei, portasse questo allarme all'attenzione della UE...prima che sia troppo tardi.

Dino Colombo Commentatore certificato 09.05.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stipendi e politica

è vero che si sono aumentati lo stipendio per il 2011 di 1.135,00 EURO al mese, votato all'UNANIMITA' e senza astenuti?

qualcuno può confermare ? se si a quando la rivoluzioneeeeeeeeeeeee ?

silvestro c 09.05.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pakistan ha(aveva) bin laden, gli stati uniti ha(aveva) george w.bush, la francia (aveva, visti i sondaggi) sarkozy, la spagna(e non si ric.) zapatero,
noi siamo l'unico paese al mondo ad essere, di fatto,
governati per cicli di venti- quarant'anni: fascio, d.c, berlusca...

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

A seguito di catastrofe ha colpito l'Asia, Electric Auto spostato in posto con profonda battistrada pneumatici e anche una buona quantità di spazio da giardino, il tuo tn air max robusto a 4 ruote motrici o anche Jeep Hummer potrebbe apparire una delle migliori alternative per la navigazione con le città distrutte con il Giappone nord-orientale. Le regioni particolare colpirono con il terremoto, più tsunami in Strut potrebbe senza dubbio diventare inospitale per ottenere un veicolo elettrico. Sempre all'interno dei tempi più giorni dopo il terribile uno-due strike con problemi di salute davvero male, radi-motori elettrici - batteria incorporata di pertinenza, più leggerezza progettati con ruote create per la piccola battaglia imminente - si rivelò Nike Air Max il loro coraggio. Questo tipo di berline welter, così come i prodotti tn Air Max da Mitsubishi con auto, sviluppate in particolare le auto che ha acquisito per mezzo di - sicuramente non a causa di qualsiasi flessibilità in esclusiva per aiutare il suo artiglio modo più che cumuli che coinvolgono le particelle, anche se tutti intorno a salute ha permesso di "fare rifornimento" presso i rivenditori di utilità diffusa. Utilizzando raffinerie grasso di distanza da "tassa di transazione" più strade intasate rallentamento consegna sheduled, gas scoprendo hanno trasformarsi in un problema. Carenze sono state quindi acuta che il Giappone Self-Defense Energie è stato incaricato di prendere in giro camion di carburante; donazioni aria max scarpe con la benzina diesel finito per riconoscere provenienti dalla Cina e da Taiwan.

http://airmaxshoes-it.com/ 09.05.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento

LA POLIZIA TAPPA LA BOCCA...
AD UN CITTADINO, UN AVVOCATO SOLO PERCHE' MAGARI DISTURBA LO SHOW DI BERLUSCONI DAVANTI AL TRIBUNALE DI MILANO,VIENE TAPPATA LA BOCCA. . QUEST'UOMO VIENE TRASCINATO DALLA POLIZIA ITALIANA IN UN PORTONE CON LA FORZA,LA LEGGE PERMETTE L'USO DELLA FORZA SOLO IN CASI ESTREMI QUANDO SERVE AD IMPEDIRE LA COMMISSIONE DI GRAVI REATI , QUESTO CITTADINO NON STAVA COMMETTENDO NESSUN REATO, CI ASPETTIAMO CHE L'OPPOSIZIONE PRESENTI INTERROGAZIONE PARLAMENTARE URGENTE AL MINISTRO DEGLI INTERNI.NEL VIDEO SI NOTA LA PRESENZA DELL'INVIATO DI BALLARO', NOTORIAMENTE DAL PALAZZO DI GIUSTIZIA DI MILANO MANDA IL FILMATO DI B. CON I SUOI FAN PRETENDIAMO CHE MANDI ANCHE QUESTO FILMATO INTEGRALMENTE, QUESTA E' LA MAIL ; ballaro@rai.it
POSTIAMO LA COSA NELLE PAGINE DEL PD E DI DI PIETRO, POI VEDIAMO SE POSSONO DIRE CHE NON SAPEVANO...
QUI' IL VIDEO CHE TUTTI DEVONO VEDERE ; http://video.corriere.it/processo-mills-berlusconi-tribunale/473da6b6-7a21-11e0-a5b9-91021abd11c5
dipietro@antoniodipietro.it ,
quì potete scrivere a Bersani ; http://www.camera.it/794?mailer_back_end_recipients=bersani_p%40camera.it&shadow_deputato=300026

p.s. se pensate che io mi illuda qualcuno di quelli sopra citati ed ai quali vi invito a scrivere si commuva per questo cittadino maltrattato vi sbagliate, poi però non potranno dire non sapevamo...cortesemente CONDIVIDETE GIRANO VOCI CHE DICONO YOU TUBE CENSURI IL VIDEO RAGIONE PER CUI E' NECESSARIO FARLO GIRARE NOI.

DAL BLOG ;http://informazionedalbasso.myblog.it/

unica soluzione QUE SE VAYAN TODOS siamo quì ;
http://www.facebook.com/group.php?gid=325339917771

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 16:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Favia movimento 5 stelle io quest'uomo lo amo guardate quà quando chiede in diretta lo stipendio credo a un parassita della leganord.

http://www.youtube.com/watch?v=IQK-WLx6oPE

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ne abbiamo le ...STRADE piene! Acchiappabusivi in azione a Milano
http://www.youtube.com/watch?v=3Fwmtt2W6Og

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 09.05.11 15:57| 
 |
Rispondi al commento

per esseri umani così sono orgoglioso di far parte della razza umana

Sophie Magdalena Scholl (Forchtenberg, 9 maggio 1921 – Monaco di Baviera, 22 febbraio 1943) è stata una studentessa e antifascista tedesca, attivista del gruppo della "Rosa Bianca" ed emblema della ribellione non violenta al Reich.

Sophie nacque, quarta di cinque figli, il 9 maggio 1921 a Forchtenberg; suo padre era il sindaco del paese. Nel 1930 la sua famiglia si trasferì a Ludwigsburg e due anni dopo a Ulma dove si stabilì definitivamente. A dodici anni fu obbligatoriamente iscritta alla gioventù hitleriana.

Legata da un affetto speciale al fratello maggiore Hans la giovane Sophie ebbe il primo drammatico impatto con la crudeltà del regime nel 1937, quando l'arresto di Hans da parte dei nazisti la toccò nel profondo.

Nel 1940 Sophie trovò lavoro come maestra d'asilo a Ulm-Söflingen e venne poi costretta a servire come ausiliaria per sei mesi in un istituto statale di Blumberg. Nel 1942 poté iscriversi all'Università di Monaco, dove studiava anche suo fratello Hans. Nello stesso anno suo padre venne arrestato e condannato ad un breve periodo di detenzione per aver criticato pubblicamente la politica di Adolf Hitler.

Sempre nell'estate del 1942 Sophie decise di aderire alla "Rosa Bianca" e come tale si occupò della preparazione dei volantini e della loro distribuzione.
[modifica] L'arresto

Il 18 febbraio 1943, mentre piazzava dei volantini all'Università di Monaco, Sophie fu arrestata insieme al fratello. Sottoposta per 4 giorni a interrogatorio da parte della Gestapo, fu riconosciuta colpevole di tradimento e processata insieme al fratello Hans e all'amico Christoph Probst, nel frattempo arrestato anche lui.

L'uomo della Gestapo che la interrogava le chiese:
« "... non si sente colpevole di aver diffuso e aiutato la Resistenza, mentre i nostri soldati combattevano a Stalingrado? Non prova dispiacere per questo?", e lei rispose:" No, al contrario! Credo di aver fatto la miglior cosa"

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento

e se tutto questo rumore, questo farfuglio, questa spartizione, questa mare adi ignoranza e di volgarità non fosse altro che un altro fascismo? ma con un nome diverso, tipo PORNOGRAFIA POLITICA.

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento


la Nato e i francesi hanno lasciato morire 61 migranti in mare (9 Maggio 2011)
Lasciati per sedici giorni alla deriva, decine di migranti sono morti per fame e sete sotto lo sguardo inerte di Nato ed Europa
Sulle pagine del quotidiano britannicoThe Guardian, una forte denuncia contro Europa e Nato. Secondo quando risulta da un'inchiesta portata a termine dal giornalista Jack Shenker, inviato a Lampedusa, decine di migranti africani sono stati lasciati morire di fame e di sete nel mar Mediterraneo, dopo che unità della Nato hanno ignorato le loro richieste di S.O.S.
Alla fine di marzo, una barca con 72 persone a bordo, tra cui donne e bambini, ha avuto un'avaria mentre era sulla rotta di Lampedusa. Solo 11 di loro sono riusciti a sopravvivere dopo 16 giorni di deriva. "Ogni mattina ci svegliavamo e trovavamo nuovi cadaveri, che lasciavamo stare per 24 ore prima di gettarli in mare - ha raccontato uno dei sopravvissuti, Abu Kurke - negli ultimi giorni non ci riconoscevamo, pregavamo, eravamo moribondi".
Secondo la ricostruzione fornita da Shenker, i migranti si misero in contatto con padre Moses Zerai, prete eritreo che vive a Roma, il quale a sua volta contattò la Guardia costiera italiana. Poco dopo, un elicottero militare, raggiunse la barca lanciando acqua e cibo. Poi nulla più, nessuno si è fatto più vivo ed è, presumibilmente, scattato il solito conflitto di competenza tra Malta e Italia su chi dovesse occuparsi del barcone.
Il 29 o 30 marzo, l'imbarcazione incrociò una portaerei della Nato. Secondo i sopravvissuti, due jet si alzarono in volo: i migranti mostrano i due neonati presenti a bordo, ma nessuno intervenne. Stando alle ricerche condotte dal quotidiano britannico, la portaerei in questione sarebbe la francese Charles de Gaulle. Le autorità francesi hanno inizialmente negato la loro presenza nella zona, ma di fronte alle prove mostrate dal Guardian un portavoce ha liquidato la faccenda con un no comment.
www.peacereporter.net

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 09.05.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento

esatto, mario l., dei professionisti strapagati dovrebbero tacere. e da oggi leonardo mi sta pure simpatico. e poi l'animale gattuso aveva astio perchè non lo faceva giocare. e faceva pure bene.

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento

sono stanco di vivere in un paese egemonizzato da troie, pidduisti e faccendieri.e ,da qualche giorno,nuovi sottosegretari.

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

oggi napoliatno si è commosso.
quando firma le leggi merda del nano caimano, invece, neanche qualche lacrimuccia?

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

gennaro gattuso, eccolo il maitre a penser(gennaro, non ti paventare, non è difficile,: significa intellettuale):
insulta i colleghi ed ex allenatori. questi animali non hanno stile.e questa gente viene presa ad esempio, osannata da pubblicità e talk?
gennaro gattuso, sei un poverino. milionario ma poverino.se io fossi calabrese mi vergognerei di esserlo, perchè anche tu lo sei.
e la federcalcio, decide di provvedere o si fa le pippe? o abnche lei è prona sotto il deretano del Presidente?
salvaguardiamo la cultura e la sportività non gli animali gattusi.

http://tv.repubblica.it/copertina/gattuso-e-abate-cantano-leonardo-uomo-di-m/67929?video=&ref=HRERO-1

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

SITO DEBERLUSCONIZZATO

GUARDATE INSIDE JOB SU MEGAVIDEO


GIULIO RECCO, ANCONA Commentatore certificato 09.05.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento

eh, si , ciro. e il guaio è che quando ci saremo tolti il nano caimano dalle scatole bisognerà fare i conti con tutti quegli italiani, in gran parte impreparati culturalmente, che lo ha votato, per non parlare dei servi sciocchi che non hanno saputo consigliarli un'onesta ritirata ma presto saranno i primi a tradirlo.
forza pro vercelli!

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa a nicole minetti per non averla inserita nella lista delle giovani donne redente dal nano caimano e portate in politica. ma d'altronde un paese che relega siffatta personalità a un misero stipendio da consigliera comunale non eè un paese democratico.
per voi,a consolazione, vale il lascito di un grande intellettuale, che certo conoscerete:
"con settanta euro ti devono dare il resto" (cetto laqualunque)

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento

come disse il mitico enzo biagi: se berlusconi avesse le tette farebbe la ballerina.
comunque l'opera di lotta alla prostituzione del nano caimano è encomiabile. dopo carfagna e carlucci, tra le tante, eccone una tolta alla strada. ora il cavo orale lo userà solo per sparare enormi cazzate:

http://www.youtube.com/watch?v=3-7H8v0jLko&feature=related

bob ryder Commentatore certificato 09.05.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento


Cari Partiti di stoquadro, non si può essere di sinistra col portafoglio a destra!!!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

fuori tema, ma mica tanto: bisogna avere stile nel vincere. e questi semi-analfabeti non ce l'hanno.

http://tv.repubblica.it/copertina/gattuso-e-abate-cantano-leonardo-uomo-di-m/67929?video=&ref=HRERO-1


La caratteristica fisica più associata all’idea di femminilità è sicuramente il seno.

Un seno pieno e sodo si associa all’idea di giovinezza e salute, ed esercita sempre una forte attrazione sessuale. Con il passare degli anni, generalmente, il seno tende a svuotarsi e ad abbassarsi. La pelle, infatti, non più elastica e tonica, come in gioventù, si rilassa in modo più o meno marcato e viene meno alla funzione di sostegno.

Che fatica per una Lesbica, sia pur al 25%, girare a 74 anni col Doppiopetto!
( Hai voglia, il DoppioMento!).

enrico w., novara Commentatore certificato 09.05.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento

...noi del PD di NY non ci sentiamo di sostenere candidati sindaco al comune di Milano per il nostro partito. Il nostro appoggio va incondizionatamente a Mattia Calise del Movimento 5 Stelle...
--------------------------------------------------

Nel caso non fosse un hacker prezzolato dal baffino più inciucista del mondo...questo piccolo episodio di vita vissuta mi pone un inquietante interrogativo...

Perchè, qualche tempo fa, (cercando di proporre alcune mie idee farneticanti) sostenendo che l'elettorato più simile ai grillini fosse la BASE del Pd, con la quale i grilleschi figuri dovevano a buona ragione dialogare, mi sono beccato tonnellate di "D'Alema" fumanti???

Perchè...perchè...perchè...PERCHEEEEEEEEEEE''''''
Stumpf, stumpf, stumpf (testa contro il muro)...
Cosa si sono inventati invece??? La demenziale candidatura di Grillo a SEGRETARIO DEL PIDDIIIIIII''''!!!
Perchè, perchè, perchèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè!!!
Stumpf, stumpf, stumpf...(testa contro il muro...e 2)...

Mi sono pure risposto...
L'aria, a Pizzaland, dev'essere talmente viziata che pure i rivoluzionari da "Topo Galileo" subiscono contaminazioni devastanti...
Ecco perchè non c'è alternativa all'abominevole, farneticante piano B.
Potere assoluto allo Gnomo per sprofondare, disinfettare, ricontarci e ripartire...non altro.
Io adoro costui...

Ps...
Sono affascinato da quanto questo movimento è avanti...faccio però notare che i comunisti, il mozzo coi baffetti di Ikarus, l'hanno mandato affanculo vent'anni fa...pensa mò com'erano avanti!!!

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 09.05.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo recenti statistiche, 8 italiane su 10 sono scontente del proprio aspetto. E sono molte quelle che ricorrono al bisturi per migliorarlo, tanto che si è verificato un abbassamento dell’età in cui si richiede un Lifting: sempre più spesso sono le donne di 35-40 anni ad essere interessate (questa, infatti, è l’età in cui si ha il primo rilassamento della pelle degli zigomi e delle guance, mentre cominciano ad accentuarsi le pieghe agli angoli della bocca).

Il Lifting facciale è un intervento di alta chirurgia plastica, il cui scopo è il miglioramento dell’aspetto del viso, per ridonare armonia, tonicità e compattezza ai contorni del volto modificati negli anni dall’invecchiamento cutaneo. Il miglioramento viene ottenuto mediante lo stiramento della cute e dei muscoli della faccia, dove necessario anche rimozione di grasso.

Che Tragedia, esser la Prima Diva, a 74 Anni!

enrico w., novara Commentatore certificato 09.05.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento

per mariuccia rollo: infatti in un paese normale i principali giornali italiani sarebbero liberi, non venduti.
si, il corsera è veramente mediocre, su repubblica non sono d'accordo: insieme a il fatto e l'unità è il giornale più leggibile(l'unico) in italia.


È tutta stesa al sole, vecchio,
questa vecchia storia.
Tutta nelle tue gambe,
e nella tua memoria.
Che hai visto il Tevere quand'era giovane,
che si poteva nuotare,
che hai visto il cielo quand'era libero,
che si poteva guardare.
E hai visto l'aquila volare.

Io da qui vedo il cielo inchiodato alla terra,
e la terra attraversata da gente di malaffare,
e vedo i ladri vantarsi e gli innocenti tremare,
vedo i ladri vantarsi e gli innocenti tremare.

Ma tu, dimmi che cosa vedi adesso tu?
Che adesso quasi non ci vedi più.
Dimmi che cosa vedi tu da lì.
Dimmi che è tutto più chiaro che qui,
tutto più chiaro che qui.

de gregori


travaglio è uno dei migliori giornalisti italiani in un paese normale dirigerebbe il corsera o repubblica.
in un paese normale.


Marco,sempre piu bravo,grazie, solo che ci fai gonfiare il fegato a dismisura.Meno male che ora possiamo votare il M 5 Stelle

mariuccia rollo 09.05.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento

l'erede di travaglio a passaparola.............
http://www.youtube.com/watch?v=F1v5WfPmoLs