Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pdl e Pdmenoelle, i due gelatai


candidati_a_5_Stelle.jpg
"... i dati indicano meno elettori delle ultime amministrative... Bologna, famosa per gli alti dati elettorali, ha meno della metà dei votanti...rischiamo di avere una percentuale di astenuti che... supera il 50%.
Carina la metafora di Peter Pan: Se abbiamo una spiaggia lunga 1 km e ci devono stare due gelatai dove si metteranno? Potrebbero mettersi a 250m dagli estremi, così ogni bagnante avrà al massimo 250m da fare. Ma se ognuno si spostasse un po' verso il centro prenderebbe tutti quelli che stanno verso i punti estremi perché tanto non saprebbero dove andare, più qualcuno che ruberebbero al concorrente. Con lo stesso principio i due potrebbero spostarsi sempre più verso il centro così da prendere tutti quelli che sono verso l'esterno, più quelli che tentano di rubarsi a vicenda. Se alla fine arrivassero allo stesso punto centrale, aumenterebbero ancora di più i loro votanti". Ma a quel punto uno si chiede: ma a che servono due gelatai nello stesso punto? E a che ne servono due se vendono lo stesso prodotto?" La metafora serve a spiegare perché i due Poli abbiano finito col convergere verso il Centro fino a diventare indistinguibili l'uno dall'altro. A quel punto alla metafora si dovrebbe aggiungere che se entrambi vendono gelato andato a male e arriva dal mare qualcuno che vende un prodotto nuovo che soddisfa meglio i bisogni dei bagnanti, rischia di mandarli falliti entrambi e di essere l'unico credibile a cui la gente si rivolge". viviana v., Bologna

15 Mag 2011, 20:23 | Scrivi | Commenti (12) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono perfettamente d'accordo. Un apputno però: quando si citano le parole di altri, sarebbe bello citare anche l'autore e la fonte. Nel caso dei gelatai PierGiorgio Odifreddi nei suoi "c'era una volta il paradasso" (segue link).
http://ttbinda.wordpress.com/2010/08/13/i-para-doxa-della-democrazia/
E' intelligente riportare frasi intelligenti. Dà un po' fastidio non riconoscere la paternità delle idee invece.
Non rischiamo di fare come quelli che dicono "i politici sono come i pannolini: vanno cambiati spesso e per lo stesso motivo" senza citare "Robin Williams e l'uomo dell'anno."
Siamo sopra, non dei ladri. Nemmeno di idee. Le idee sono di tutti. Se ti dò un € e tu mi dai un €, nessuno ci ha guadagnato. Se ti dico una cosa che non sai, e tu ne dici una a me, entrambi siamo più ricchi e saggi. Le parole sono di Richard Stallman ideatore di Gnu e della free software foundation.

tiziano binda, lecco Commentatore certificato 16.05.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esistono però un piccolo problemi che il nuovo gelataio deve affrontare:

Decenni di gelati andati a male hanno prodotto due tipi di bagnanti:

1)Quelli che, abituati e adattati al gelato marcio, non digeriscono neanche più quello buono; e forse sono i più tra quelli che ancora il gelato lo comprano.

2) Quelli che a forza di dissenterie e malanni vari, del gelato proprio non ne vogliono sentire parlare; e sono ormai, praticamente, la maggioranza.

Poi ci sono quelli che il gelato lo pretendevano e lo pretendevano buono: i gelatai vecchi, in buon accordo, hanno sapientemente provveduto ad eliminarli in vari modi, non ultimo l'arsenico.

Buona Vita
Yew

Bruno 16.05.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Viviana non avevo letto la metafora e ti chiedo scusa: è favolosa!
favolosa come te, ti abbraccio e ti ringrazio per tutte le cose che scrivi.
ciao ciao

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 16.05.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Bel post Viviana,mi sembra che orientativamente questa linea sta verificandosi anche nelle altre grandi città come Napoli,Torino,Milano........ Quindi vuol dire che le aspettative per il m5s dovrebbero essere lusinghiere e positive !!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 16.05.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Grande Viviana!:-)
Ma il 50% di Bolognesi che non vanno a votare, è un dato spaventoso. So che "tecnicamente" questa astensione significa vantaggio per i piccoli candidati, quindi per il candidato del M5stelle. Ma la vera felicità sarà veder crescere di pari passo il M5stelle e l'affluenza alle urne, in un paese dove la gente riesce e vuole ancora sperare, vivere e partecipare.

Lupa Beatrice 16.05.11 05:51| 
 |
Rispondi al commento

Bella metafora... GRANDE Viviana!!!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 16.05.11 02:13| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO ANCHE QUA ^_^


ahahahaahahah!!!!


Guardate la scheda attentamente!

Chiunque sia il forografo merita un applauso!

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/05/15/visualizza_new.html_869192357.html?idPhoto=1

manuela bellandi Commentatore certificato 16.05.11 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Cara Viviana,

questo è in assoluto il più bel commento che tu ci abbia mai regalato.

Anch'io come Beppe vorrei ringraziarti per tutto il tempo che hai regato fin oggi a questo blog.

Ti abbraccio ♥

manuela bellandi Commentatore certificato 16.05.11 01:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Come hai ridotto questo paese?!http://generazioneprecaria.wordpress.com/2011/05/15/come-hai-ridotto-questo-paese/

generazioneprecaria 15.05.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Teorema del elettore mediano...H. Hotelling, 1929

Daniele B., Londra Commentatore certificato 15.05.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

le affluenze alle urne sono in aumento. cè speranza.

Ferdinando A. Commentatore certificato 15.05.11 20:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori