Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

E.Coli Gasparri


escherichia-coli-gasparri.jpg

Maurizio Gasparri nasce a Roma nel 1951. Ripete cinque volte la prima elementare e deve aggiornare la sua data di nascita al 1956 per continuare a frequentare la scuola. Nessuno dei suoi compagni sospetta la sua vera età. Pensano solo che sia un po' ritardato, "grande e ciula". Capisce subito che l'unica possibilità per lui è darsi alla politica. Se l'intelligenza non abbonda, il phisique du role però non manca a Maurizio, lo riconobbe la stessa Oriana Fallaci anni dopo: "Ce n'è un altro che sembra lo scemo del villaggio. Ha una faccia così poco intelligente, poverino, e un labbro così pendulo, che viene voglia di pagargli una plastica". Fini vede in quel ragazzo la controfigura di Starace, il segretario nazionale del partito fascista celebrato per vent'anni su tutti i muri d'Italia con la scritta "Starace chi legge!", e lo fa giocare nella squadra di calcio dell'MSI. Gasparri pensa di essere arrivato al top della sua carriera e, invece, è solo all'inizio. Facile all'innamoramento disse di Di Pietro "E' un mito, meglio di Mussolini" per poi rinnegarlo come "peggior politico italiano" quando entra a servizio di Berlusconi. Diventa persino ministro delle Telecomunicazioni e gli intestano una legge che non ha mai capito fino in fondo anche se Confalonieri ha passato intere notti a spiegargliela per salvare il monopolio televisivo di Mediaset. Secondo Storace, suo ex compagno di partito: "Quella legge Gasparri non solo non l'ha scritta, ma non l'ha neppure letta". E' il primo caso di ministro inconsapevole, soltanto anni dopo arriverà Scajola. E' il padre di un aborto noto come digitale terrestre, in questo rispettando il motto "Qualis pater, talis filius". Qualcuno male informato lo tirò in ballo ai tempi di "Chiappe d'oro", un presunto politico che andava a trans. Lui chiarì immediatamente: "E' tutto un equivoco, Un giorno nel '96, mi sono perduto in macchina nella zona dell'Acqua Acetosa a Roma, un'area che pullula di transessuali, e in questo girovagare sono stato fermato dai Carabinieri a cui ho chiesto indicazioni stradali". Fini gli regalò immediatamente un Tom Tom, di cui Gasparri non ha mai capito il funzionamento, lo confonde con il Bunga Bunga e nonostante numerosi tentativi non ha mai raggiunto l'orgasmo. Da ex giornalista di partito (ha scritto sul Secolo d'Italia), considera i giornalisti liberi una vera provocazione. Santoro e Vauro sono "due volgari sciacalli che vomitano insulti con le tasche piene di soldi dei cittadini" e per Enzo Biagi propose il martirio: "Biagi e Santoro stanno cercando con tutti i mezzi il martirio mediatico. Verrebbe proprio da dire: allora diamoglielo, quello che cercano". Un vero democratico. E' un sincero alfiere dell'antimafia e conosceva talmente bene Paolo Borsellino da svelare al Movimento delle agende rosse che "Salvatore Borsellino era disistimato dal fratello". E' comunque un punto di riferimento per i giovani. Infatti se uno come lui è diventato ministro, chiunque ha una speranza nella vita.

Spegniamo il nucleare

Spegniamo il Nucleare (Libro)

"Manuale di sopravvivenza alle balle atomiche" di Beppe Grillo
Acquista oggi
la tua copia.

7 Giu 2011, 16:41 | Scrivi | Commenti (716) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

IL DITO MEDIO DI GASPARRI

Se il Movimento 5 Stelle,"tanto per gettare fango","FOMENTA il popolo",che dire del nobile gesto di questo" gentile,educato,pacifico" signore che "manda a quel paese la folla" mentre il suo "piccolo esercito" di bodyguard lo protegge?........Spiegatemi se questo non è istigare,fomentare,aizzare o quant'altro.......

UN ELEMENTO DEL GENERE DEVE DIMETTERSI......LE ISTITUZIONI NON SONO UNO STADIO.........E QUESTO DOVREBBE ESSERE DI ESEMPIO AL CITTADINO?...ESEMPIO DI CHE COSA?....DI COME CI SI COMPORTA CON IL POPOLO,CHE TRA L'ALTRO, E' "CHI GLI PAGA LO STIPENDIO"?.............. VOGLIAMO LE SUE DIMISSIONI.......UN GOVERNO CON DENTRO UN ELEMENTO DEL GENERE NON E' CREDIBILE,E' DISEDUCATIVO....E MESCHINO..........

Stefano Serafini 28.04.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Resta sempre un dato di fatto, che 9.922.850 di italiani anno votato la sua coalizione!!! Vanno rispettati o compatiti?

Fabri 25.04.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi a questa casta, scusate ciò che scrivo che è molto forte per i più e anche offensivo, ma preferisco ancora MUSSOLINI, personaggio storico a me per nulla simpatico. Però da molti è a lui riconosciuto che almenno è stato un socialista. IL RETAGGIO di sinistra del PD dove è finito?
Se il MUSSO non fosse entrato in guerra a fianco della Germania vi posso assicurare che avrebbe fatto molto meno danni lui nel suo ventennio che questi ultimi venti anni di potere della casta PD-PDL.

Marco R. Commentatore certificato 25.04.13 02:44| 
 |
Rispondi al commento

Prima era il governo tecnico ora e delle larghe intese ma scusate le larghe intese non le avevano già prima? Sono solo degli svergognati e null'atro. GASPARRI è proprio un e-coli bacter e null'altro e non solo lui. Sto governo delle larghe intese non lo già sopporto più. Tanto quando sarà ad arte ed in base ai sondaggi faranno cascare il governo e speriamo che si faccia male. I sondaggi pre elettorali dovrebbero essere vietati per legge.

Marco R. Commentatore certificato 25.04.13 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Potrei suggerire al poco sig. gasparri dove mettersi il dito.
Con le guardie del corpo siamo tutti forti

SAVINO LIBERTAZZI 24.04.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a dare il voto ancora a questi, qualcuno mi spieghi il profilo personale di quelli che vogliono essere rappresentati da queste forze politiche(vedi friuliveneziagiulia)

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 24.04.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

ALL'OPPOSIZIONE CON NOI ANCHE LA LEGA OLTRE A VENDOLA. IL PAESE BRUCIA....STATE ATTENTI CHE NON PERDONEREMO NESSUNO SBAGLIO, LA GENTE E' DISPERATA E SIAMO SULL'ORLO DI UN PRECIPIZIO....TENIAMOCI STRETTI E AVANTI HASTA SIEMPRE

renata p., genova Commentatore certificato 24.04.13 00:13| 
 |
Rispondi al commento

IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBLICA ITALIANO GIORGIO NAPOLITANO TRA 2 ANNI AVRA 90 ANNI....MA STIAMO SCHERZANDO

antonio scianna (antonioidea), bagheria (pa) Commentatore certificato 23.04.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Direi che Oriana Fallaci ha dimenticato l'occhio strabico. Toh me ne viene in mentre un altro buono con tale camaleontica caratteristica: Sechi. Va beh cattiverie a parte limitiamoci a dire che Gasparri merita di morire prematuro

paolo biglia, asti Commentatore certificato 23.04.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Gasparri, ho appena visto il suo bel dito medio, e non capisco perchè lei voglia invitare tanti italiani a godere di quel dito, ed altro, come suppongo piaccia tanto a lei ed ai suoi compari: se piace a voi, non capisco perchè debba piacere anche a noi. E' certo vero che ci avete sodomizzati, ma credo che nessuno ne sia stato felice. Tanti cari auguri, Antonio

Antonio Sarti, Bologna Commentatore certificato 23.04.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Passerete alla storia come il Movimento che voleva il cambiamento in politica ed invece
è riuscito solo a spianare la strada di Berlusconi
al Colle. Complimenti!

Lorenzo Catania 23.04.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Uaaaaa, è vero che gli assomiglia Gasparri a l'E.Coli..

Ciao a tutti,
volevo proporre di debellare per sempre questi parassiti, non servono a niente, sono un peso per la società, e oltrettutto cercano sempre di toglierci la libertà, in ogni modo...
Insomma da quando sono nata fino ad ora, quindi 36 anni, i politici non hanno mai risolto problemi, ma li hanno sempre creati alla gente..
Ma non vi siete mai chiesti "perché devo votare questi "privilegiati", se poi fanno quello che gli pare, e inoltre mi inducono sempre a dover combattere per difendere la mia libertà e il futuro dei nostri figli"!
Insomma questa gente privilegiata deve smammare.. Non deve più esistere, perché se esiste è grazie a noi.. aprite gli occhi, gente...

Stefania CORRIAS 08.07.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

perchè non si indice un referendum per :
1) dimezzare il numero dei senatori,deputati ecc. dato che con la crisi tutte le ditte riducono il personale anche la ditta ITALIA dovrebbe farlo, a parer mio.
2) dimezzamento del LORO stipendio
3) pensione rapportata alla pensione " normale " in tutto

pio marcati 12.06.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

ho 48 anni nipote di un Alpino D.O.C. diventato per la sua rettitudine, "autorevolezza" e impegno al servizio del bene-buono-bello-positivo un simbolo nel mio paese e in tutta la zona del basso Garda.
Stamattina ho vestito il mio abito più elegante (di quando mi ero sposato),indossato il mio cappello d'alpino con la medaglia al valore lasciatami da mio nonno(morto 3 anni fa)ho camminato fiero dal centro del mio paese (ove abito)(Gavardo BS)fino alle scuole medie 1km circa.
Nessuna indicazione sui cancelli nè sulle porte d'entrata che segnalasse il sito ove si VOTA.
3 guardie di Finanza sedute all'interno nella postazione (seminascosta)dei bidelli.
Ho pensato a mio Nonno, al suo potere interiore... son certo che Lui sarebbe andato con gentilezza e fermezza a parlare a quei signori in divisa: "...ragazzi ricordatevi che il vostro è un lavoro NOBILE, avete scelto di essere al servizio della libertà di ogni cittadino di questo paese, ritrovate la giusta DIGNITA' nei vostri cuori, Voi in questo momento rappresentate lo Stato in qualità di garante della democrazia vera. So che c'è tanta corruzione, tanta demagogia opportunista, così tante cose "ignobili" da far vomitare... ma Voi siate la parte bella, siate fieri del vostro compito, SIETE giovani e belli, farete certamente una bella impressione positiva nell'animo di tutte le persone che vi vedranno sul cancello a vegliare, il primo pensiero che susciterete sarà: " che bello, mi sento protetto e orgoglioso di potere esprimere attraverso il mio voto, il mio libero pensiero prendendomi la responsabilità per la mia vita. GRAZIE CHE CI SIETE!!". Scusa Nonno non ho avuto la stessa tua forza temprata da 7 anni al fronte; sono rimasto silenzioso, mi limito a scrivere e porterò questo scritto in una busta ai 3 ragazzi della Guardia di finanza, son certo che li avresti guardati come fossero tutti nipoti tuoi:
Con affetto

Guerrino M., brescia Commentatore certificato 12.06.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

A Beppo Grillo mi andava di dirti ...Vaffanculo!!!!
Perchè i libri sono a pagamento?
La cultura è del popolo sovrano! Non si paga!! Vaffanculooo!!!!
Il popolo si prende quello che non ha. Se ti vedo con una macchina, te la frego ; perchè è del popolo, non è la tua. Abbattiamo la proprietà privata!!!
Se ti incontro e ti chiedo di darmi 100 euro e non me le dai ti manderò a ..Fanculoooo!

Giorgio Nardini 11.06.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Grillini,
la decisione di liberare il terrorista pluriomicida Battisti é una offesa all'Italia ed al Popolo italiano. Imvece di fare ricorso alla Corte dell'Aia (che non serve a niente) 2 suggerimenti per 2 Ministri del Governo italiano.
1) A Frattini, perché dia ordine all'Ambasciata d'Italia in Brasile di bloccare ogni e qualsiasi "visto" per viaggi di cittadini brasiliani in Italia, siano essi turisti, uomini d'affari, trans o prostitute.
2) Alla Brambilla, perché chieda a tutti gli italiani di cancellare, rinumciare, annullare e mai prenotare vacanze in Brasile, almeno sino a quando quella massa di imbecilli al Governo brasiliano non restituiranno il terrorista all'Italia.
Referendum SI/NO o Berlusconi a casa sono scelte che si possono accettare, un pluriomicida libero no, mai.

Giacomo Mamberto 10.06.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo dice: "se uno come lui è diventato ministro, chiunque ha una speranza nella vita"

Io sono esattamente dell'opinione contraria:
se uno come lui è diventato ministro, che posto c'è per le persone intelligenti?

Marco Cosentino 09.06.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che Minzerbini bilanci Santoro... uno tutto spostato a sinistra e uno a destra. C'è una piccola differenza, però; Santoro fa incazzare perchè dice la verità, mentre Minzolini fa incazzare perchè dice bugie!

fausto l., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento

E tutto inutile il NEOLIBERISMO impera

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 21:29| 
 |
Rispondi al commento

OT

RE-"UNITED COLORS OF DEATH"

http://www.facebook.com/event.php?eid=149932215078861

PROTESTA POPULAR INDIGNADOS DE CHILE
Luogo: Plaza Italia

La rete corre...

Avevo giá postato qualche giorno fa riguardo la situazione

abbastanza urgente riguardo lo sfruttamento e ľesproprio

delle terre del popolo Mapuche,Patagonia Cilena.

La questione ruota attorno a quattro attivisti mapuche

arrestati in base ad una legge"speciale"anti-terrorismo

rispolverata ad hoc dal governo Cileno per blindare

le concessioni per lo sfruttamento delle risorse,

nella fatispecie centrali idroelettriche,del territorio.

Pestaggi e arresti sommari,processi farsa dove a far da testimone

d´accusa risultano i pubblici ministeri stessi,desaparecidos e anche qualche morto.

perché dovrebbe interessare anche"NOI"italiani?

Beh,

Il luogo scelto(Plaza Italia)non pare del tutto casuale...

Il cognome BENETTON dice qualcosa?

E se ci mettiamo davanti Luciano(BENETTON)...?

Bisogna almeno cercare di contenere lo strapotere economico/politico delle multinazionali

esportatrici di morte,distruzione del territorio e prevaricazione nei confronti di molti popoli.

Esattamente per lo stesso principio che dovrebbe guidarci per quanto riguarda la Val Di Susa,

Dal Molin,Comitato No-Ponte ecc...in casa nostra.

Le multinazionali a partecipazione italiana ci rendono non del tutto innocenti,

per complicitá o inerzia.

Tra le altre,

almeno una cinquantina con sede negli States continuano inperterrite

nelľesportazione della schiavitú in cambio del"benessere"di qualche faccia da cxxlo "Amerikana".

E i cxxli da quelle parti,e non sono io a dirlo ma i dati,sono i piú obesi del Globo.

E quelli Europei che non vogliono esser da meno.

Saludos

Donatos

P.S.

Questi ragazzi"presos politicos"(prigionieri politici)sono giunti oggi alľ85esimo giorno di sciopero della fame:

Hector Llaitul, José Huenuche,Jonathan Hullical, y Ramón Llanquileo.

Donato S., Vienna Commentatore certificato 08.06.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Donato S., Vienna

Il mio problema e' di vedere ripetere le solite VACCATE a divinis.

VACCATE che basta poco smontare perche' sono cosi' evidenti e documentate che e' impressionante vedere persone non certo stupide ABBOCCARE come boccaloni IMMANI.

Il mio problema con i Jaques Fresco e' che criticano a tutto spiano il SISTEMA ma poi ne sfruttano i benefici come solo i piu' scaltri squali sanno fare.

LUI ti dice di boicottare banche come Bank of America per nominarne una, pero' accetta pagamenti con carte di credito VISA, tra le altre, che sono controllate da chi?

Vatti un po' a leggere la storia di VISA e di chi la controlla.

Quindi il Fresco, prima ti dice di boicottare e ti spiega come fare nei suoi libri e DVD che ti vende, poi pero' ti OBBLIGA a pagamenti con credit cards tipo VISA.

Cosa succede quando paghi con la credit card?

Il Fresco paga a VISA una percentuale sulla vendita e tu paghi gli interessi sulla transazione piu' i costi annuali, incrementando l'introito di BofA, Goldman Sachs, JP Morgan e altri.

Il mio problema e' di vedere tonni come te continuare e anzi difendere e diffondere l'opera di scaltri businessmen alla Fresco che ti vendono le loro VACCATE alla Vanna Marchi.

Il mio problema e' che c'e' chi, come il Fresco, continuano le vaccate sull'11 Settembre 2011 e tutti i complotti addebitati agli USA e che tu hai elencato piu' sotto, spacciandoli come verita' assoluta.

Il mio problema e' che ci sono dei tonti in giro che continuano con il mantra delle energie alternative non volute dai petrolieri per mantenere sotto il loro giogo la popolazione mondiale.

Ti sei mai chiesto a quanto possa ammontare il business della conversione dall'energia del fossile a quella alternativa?

Se fossero possibili tutte le frescate del Fresco, proprio i petrolieri sarebbero i primi a tuffarsi nell'opportunita' di fare soldi letteralmente a "barilate".

SVEGLIA CHE E' TARDI!!!

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 08.06.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Se l'acqua diverrà cara... berremo cocacola... :D

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tranquillizzare tutti i simpatizzanti della sinistra. Il referendum sull'acqua pubblica...ci tocca relativamente...
Tutto sommato la usiamo al massimo quando beviamo...

Hst scllrtni...

maurizio spina Commentatore certificato 08.06.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Antonio Borghesi a proporre la riduzione dei privilegi economici dei parlamentari.

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

"Se l'intelligenza non abbonda, il phisique du role però non manca a Maurizio, lo riconobbe la stessa Oriana Fallaci anni dopo:

"Ce n'è un altro che sembra lo scemo del villaggio. Ha una faccia così poco intelligente, poverino, e un labbro così pendulo, che viene voglia di pagargli una plastica"."


AHAHAHHAHAHAHAHH!
QUESTA MI ERA SFUGGITA!

Sari K. Commentatore certificato 08.06.11 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRONACHE MARZIANE.
Provate a pensare, dopo il digitale terrestre che oramai in alcuni luoghi è extraterrestre, provate a pensare di dare in mano a questi ominidi una centrale nucleare:
" Attenzione! Pericolo! l' Acqua si sta surriscaldando!!"
Commento: " hai messo l' acqua nel radiatore?" "prova con l' antigelo!"
-"ma il nocciolo si sta surriscaldando!!".
-" vabbè! prova con le olive snocciolate!".
- Guanti, cappello, bastone, la macchina è giù?! Jammucenne chisto jè muorto!! sta per esplodere! Jammucenne!!acchà ce tajano e'mmani!!usciamo dall' uscita secondaria come nel primo ellepì!!( grandi Squallor)!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 08.06.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

La lega ha votato contro la proposta di legge di Antonio Borghesi per la soppressione dei vitalizi.
la lega ha respinto l'autorizzazione a procedere nei confronti di cosentino.
La lega è come gli altri punto e basta.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.06.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo due volte ko, chiesto rinvio esame del ddl anticorruzione :)

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onore e sangue freddo..

"Revoca presidente del consiglio, Quattrini: 'Il mio voto non ha alcuna contropartita'


In risposta alle critiche del Consigliere Bugaro sul mio voto favorevole alla revoca del Presidente del Consiglio Filippini confermo, come già fatto in Consiglio comunale, che la motivazione è esclusivamente tecnica e contenuta nel testo della delibera.

Ogni altra speculazione in merito lascia il tempo che trova, considerato che non entro in maggioranza ed ho anche specificato che non ho chiesto e ne’ accetterò alcuna poltrona per alcun motivo. Quindi il mio voto, che piaccia o no, non ha alcuna contropartita ed è dato secondo coscienza. Quando il Consigliere Bugaro scrive del “vero volto di Grillo”, pensi piuttosto a quello del capo del suo partito..Revoca presidente del consiglio, Quattrini: 'Il mio voto non ha alcuna contropartita'


In risposta alle critiche del Consigliere Bugaro sul mio voto favorevole alla revoca del Presidente del Consiglio Filippini confermo, come già fatto in Consiglio comunale, che la motivazione è esclusivamente tecnica e contenuta nel testo della delibera.

Ogni altra speculazione in merito lascia il tempo che trova, considerato che non entro in maggioranza ed ho anche specificato che non ho chiesto e ne’ accetterò alcuna poltrona per alcun motivo. Quindi il mio voto, che piaccia o no, non ha alcuna contropartita ed è dato secondo coscienza. Quando il Consigliere Bugaro scrive del “vero volto di Grillo”, pensi piuttosto a quello del capo del suo partito.." continua

http://www.vivereancona.it/index.php?page=articolo&articolo_id=299344

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 08.06.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Referendum, corsa al quorum
L'annuncio di Bossi: non andrà a votare.

(.(.(.(.(((((((((((((((((((((((

Sti cazzi!

roberto m. Commentatore certificato 08.06.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento

goduria ...guardate la platea di vecchi bastardi alla convention buffonata di ciccio merda ferrara...da ridere ragazzi...
http://tv.repubblica.it/copertina/relatrice-contro-il-premier-urla-e-parolacce-dai-berlusconiani/70298?video=&ref=HREA-1

e comunque viviana stai tutto il giorno a postare..solo tu...hai rotto le palle...minchia sembra che il blog è tuo.......che noia

mARCELLINO DI RESCALDINA 08.06.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Viviana, ma a volte mi sembra che tu abbia dei complessi simili al cavaliere che vede comunisti dappertutto.
Io non so neanche di chi tu parli e non mi sembra di aver letto commenti di spirito fascista o che inneggiassero al fascismo.
A volte qui si fa la caccia alle streghe.
Una discussione (piu´o meno animata) e´possibile tra due persone che la pensano in modo diverso.
E´inutile, noioso, e ripetitivo scoprire l´acqua calda.
Mi spiego, se tu scrivi un commento e gli altri ti dicono quoto, sono dáccordo etc.
la cosa finisce li´.
Se invece uno ti contraddisce nasce una discussione.
Chi abbia torto o ragione a volte e´irrilevante.
Anzi, se tu sei veramente convinto di quello che dici, la discussione diventa interessante.
Se invece si liquida l´interlocutore con idiota, cretino o cose anche peggiori, lo si offende e si ottiene come risultato uno scambio di epiteti non edificanti.
Qui, purtroppo cé´un sacco di gente che, scarsa di idee, crede di supplire alla carenza con parolacce, anche quelle putroppo molto ripetitive perche´a sfondo devio-sessuale, oppure insultando fantomatiche sorelle o madri.
Cambiano nome, ma sono riconoscibilissimi perche´oltremodo ripetitivi.

Patrizia B 08.06.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clamorosa conversione al cattolicesimo del miglior amico del Mullah Omar!!!
Intervistato sulle ragioni il soggetto ha dichiarato...
"Quando passo vicino ad un oratorio cattolico sento sempre il sacerdote dire ai ragazzi che se ti masturbi diventi cieco. In un flash dell'infanzia m'è venuto in mente che tutti, nella cerchia di amici di Omar, lo consideravamo una mezza sega".

Hst scllrtni...

maurizio spina Commentatore certificato 08.06.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Labbro pendente sarà stato senz' altro negli anni della sua militanza nell' MSI un parolaio. ma non dimentichiamoci, per chi ha frequentato le piazze d' allora, che i suoi collaboratori avevano inventato una tecnica pre-ninja contro chi protestava: usavano piastrelle abilmente rotte e rese taglienti e le lanciavano a mò di freesbee contro la folla. più di uno fu colpito da quelle rasoiate.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 08.06.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento

"Troppo potere alla Lega"

L'ex dirigente di Pubblitalia '80 e luogotenente di Berlusconi in Sicilia annuncia di voler entrare nel gruppo misto di Montecitorio insieme agli undici deputati del Pdl che hanno aderito al suo movimento Forza del Sud
di Danila Giardina
La maggioranza di Berlusconi fa acqua da tutte le parti. L’esito delle amministrative ha portato cattive notizie anche dalla Sicilia. Dopo il naufragio di Milano e Napoli, anche i deputati meridionali di ‘Forza del Sud’ stanno per prendere il largo.

Anzi, stando alle ultime dichiarazioni di Gianfranco Miccichè sarebbero già approdati in ben altri lidi. Micciché infatti starebbe per passare al Gruppo Misto, con gli altri undici deputati del Pdl che hanno aderito al movimento Forza del Sud.

Obiettivo della drastica iniziativa sarebbe quello di formare inizialmente una componente nel Gruppo Misto della Camera dei deputati, per poi dare vita, dopo aver raggiunto i venti deputati necessari secondo il regolamento di Montecitorio, ad un autonomo gruppo parlamentare di Forza del Sud.

La decisione è maturata dopo la sofferta riunione notturna di ieri con deputati, senatori e coordinatori della formazione politica a lui vicini. Il mal di pancia di Forza del Sud sarebbe dovuto ad un’eccessiva ingerenza della Lega nella politica di Governo a scapito del Meridione. Miccichè però, mantiene ancora oggi la carica di sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, con delega al Cipe

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 16:02| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di battaglia,
il mongoloide che imperversa in tutte le tv
con il tormentone del" picco delle sette di sera",
leggo dal FQ di oggi che è il campione mondiale degli errori sui dati,
sembra ci sia un sito che li raccoglie tutti,
e sono un numero impressionante.
In particolare i suoi dati minimizzano
le vittime causate dalle radiazioni,
e la percentuale di energia rinnovabile
prodotta nel mondo.
Sembra poi che non capisca nulla nè di nucleare, nè di energia, infatti non risulta nessuna
sua pubblicazione scientifica in questi ambiti,
ha invece pubblicato due libri su altri argomenti con la prefazione entrambi indovinate di chi?
silvio berlusconi, e renato brunetta!
Che ne dite?
saranno sicuramente due capolavori!

luigi d. Commentatore certificato 08.06.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

"Ma siccome “IL SALVATORE DAL MARCIAPIEDE DELLE NIPOTI DI MUBARAK” in campagna elettorale aveva promesso “CHE NON AVREBBE MESSO LE MANI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI”, vorrà dire che “IL NUOVO CANONE RAI, DOVRANNO PAGARLO SOLO GLI EXTRACOMUNITARI ED I CLANDESTINI”."

Magari ti dice che una cosa sono le tasche e un´altra e´il portafoglio...

Patrizia B 08.06.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

PARASSITI O LADRI
(seguito)
Toni Negri fu eletto in Parlamento,mise piede alla Camera solo per sbrigare le pratiche connesse al suo insediamento.Dopo poche settimane,temendo di finire di nuovo in gattabuia,si diede alla latitanza in Francia senza mai più farsi vedere a Montecitorio. Ciononostante,oggi riscuote 3 mila 108 € di pensione parlamentare senza avere prodotto nemmeno una legge: la sua personale vendetta contro lo Stato borghese.
Veltroni e Negri non sono episodi isolati. Il privilegio del vitalizio per deputati e senatori non conosce infatti ostacoli e si cumula con tutti i redditi
Susanna Agnelli, con 20 anni di contribuzione riscuote un vitalizio di 8 mila 455 euro al mese. Luciano Benetton, per 2 anni spesi a Palazzo Madama incassa una pensione di 3 mila 108 euro lordi.
I sacrifici previdenziali non sembrano riguardare i parlamentari. Le regole che si sono date stanno lì a dimostrarlo.
Deputati e senatori affrontano la vecchiaia con il conforto di ricche pensioni-baby. Secondo i regolamenti di Montecitorio e Palazzo Madama il diritto al vitalizio si acquisisce versando le quote contributive (attualmente 1.006 € mensili) per almeno 5 anni di mandato. Davvero una bella differenza con i 20 anni di contributi minimi richiesti ai cittadini per la pensione di vecchiaia. Ma se la legislatura si interrompe bastano 2 anni e sei mesi per il diritto alla pensione.

Questa è la Casta
E qui ci sono anche degli idioti che la difendono!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Età media: 90 anni.
Guardavo la diretta dell'adunata dei "servi liberi" di Silvio Berlusconi, evento organizzato da Giuliano Ferrara al Capranica di Roma per dire a Papi che adesso bisogna cambiare davvero, ritornare allo spirito del 1994, per poter guardare al futuro, per una vera rivoluzione liberale. Ha parlato persino il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, forza ragazzi, dai che ce la facciamo. Poi ho dato un'occhiata al pubblico presente in sala, a quelli che ci credono ancora.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARASSITI
Per quanto l’UE ci richiami a tagliare sprechi e vitalizi inutili,la Casta si tratta bene e tutto taglia fuorché il proprio lucro,tra l’altro quale nessuno ha in Europa
Montecitorio ha un carico di 1.377 ex deputati e 861 ex senatori che prendono il vitalizio più 1.064 reversibilità a mogli e figli di parlamentari defunti per un totale di 3.302 parassiti
Il Senato ha un carico di 861 ex senatori, più 436 reversibilità erogate a moglie e figli di parlamentari defunti
Bastano pochi anni in Parlamento per maturare un vitalizio che vale da 3.000 a 10.000 €. Si va da un minimo di 5 ad un massimo di 30 anni, incassano un assegno che parte da 2.472 per le reversibili e 3.104 € lordi mensili per arrivare a 9.947 € lordi mensili, con rivalutazione automatica
Invece i lavoratori comuni,a partire dal 1996, con la riforma Dini,non ancorano più la pensione ai livelli di stipendio della parte finale della carriera e hanno una pensione valutata sui versamenti effettuati nell’arco dell’intero lavoro
Deputati e senatori no,si calcolano il vitalizio sulla base dell’indennità lorda(12 mila 434 €)e degli anni di contribuzione.A ciascun anno è legata una percentuale
Quanto costa tutto ciò?
Montecitorio ha in carico 2005 pensionati per 127 milioni di € a fronte dei 9 milioni 400 mila di contributi versati
Il Senato ha in carico 1297 pensionati per 60 milioni di € a fronte dei 4 milioni 800 mila versati
Un’autentica voragine!
Basterebbe applicare la semplice legge che tutti devono essere trattati allo stesso modo per sanare disavanzi,iniquità e buchi nelle casse statali
Veltroni,per es.,sommava lo stipendio di sindaco (5.500 € netti mensili)colvitalizio di 9000 € lordi.E’anche uno dei più giovani pensionati del nostro Parlamento con 23 anni di contributi versati
Toni Negri,leader di Potere operaio,nel 1983 era detenuto per associazione sovversiva e insurrezione armata contro i poteri dello Stato. Per restituirgli la libertà,Pannella lo inserì nelle liste radicali
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“UN SUPPOSTA, IN ARRIVO PER I D’EMIGRATORI DI MICHELE SANTORO”, che non volevano pagare il canone a causa d’Annozero.

“CON IL CADAVERE DI SANTORO, ANCORA CALDO”, e gli “STREPITOSI INDICI D’ASCOLTO DI MINZOLINI, GIULIANO FERRARA E VITTORIO SGARBI”, la Rai è già preoccupata per mancati introiti pubblicitari e “IL GOVERNO STUDIA L'AUMENTO DEL CANONE”.

Sembra che quando ieri mattina il ministro alle Comunicazioni Paolo Romani ha chiamato il direttore generale Rai Lorenza Lei, per congratularsi del benservito a Michele Santoro, per aver compiuto "con successo" la missione nella quale aveva fallito per due anni l'ex Mauro Masi.

La direttrice Lorenza Lei, le congratulazioni le ha incassate, ma ha anche esternato tutte le sue preoccupazioni per le prospettive economiche non rosee della Rai.

E il ministro alle Comunicazioni si è sbilanciato, promettendo un intervento del governo, “PER UN PROBABILE RITOCCO DEL CANONE RAI”.

“UN’SUCCESSO DIETRO L’ALTRO”, non c’è che dire, “ALITALIA INSEGNA”.

Ma siccome “IL SALVATORE DAL MARCIAPIEDE DELLE NIPOTI DI MUBARAK” in campagna elettorale aveva promesso “CHE NON AVREBBE MESSO LE MANI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI”, vorrà dire che “IL NUOVO CANONE RAI, DOVRANNO PAGARLO SOLO GLI EXTRACOMUNITARI ED I CLANDESTINI”.

Paolo R. Commentatore certificato 08.06.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di gasparre e' stato ripreso mentre applaudiva in parlamento per il salvataggio a non processare il cosentino, era contento come se avesse vinto il superenalotto, poi nel caso delle armi trovate in ospedale di emergency sia lui che l'eltro furbetto la russa avevano gia' sentenziato che se gino strada ha fatto quelle cose e' giusto che vada in galera, sputando sentenze su persone lontane anni luce dai loro comportamenti,per ultimo ieri sera intervistato da emilio fede a proposito delle nuove tasse di tremonti spessometro tasse inique che aggediscono il contribuente, lui si e' giustificato dicendo che lo dobbiamo a tremonti se non siamo finiti come la grecia e quindi e' giusto questo ulteriore controllo sui contribuenti.

giuseppe g., bollate Commentatore certificato 08.06.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri è uno,come tutti i politicanti,che vive sulle spalle degli italiani che lavorano.

Giuseppe V. Commentatore certificato 08.06.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è che gasparri esista,
il problema è che è in buona compagnia!

luigi d. Commentatore certificato 08.06.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi correggo la Germania ne ha chiuse 7, le piu´vecchie.
Le altre dovrebbero essere chiuse un po´alla volta.
Io, che sono pessimista per natura e non credo a nessun politico, penso che sperino che la gente dimentichi Fukushima...
Il nucleare e´un business enorme, soprattutto per chi le centrali ce le ha gia´.
Chiuderle significa investire altri soldi.
Invece basterebbe sovvenzionare l´energia alternativa e si creerebbero un sacco di posti di lavoro, ognuno potrebbe essere energeticamente indipendente.
Ma forse proprio questo e´il punto dolente: chi foraggerebbe le multinazionali?

Patrizia B 08.06.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Concentratevi tutti sui referendum, ne vale la nostra vita, il futuro, la dignità della società intera.

arrivare a più di 25 milioni di voti è un'impresa ciclopica, lo so, ma sarebbe una occasione d'oro per dimostrare alle "mafie" di tutti i generi che noi ci siamo, pensiamo e ci opponiamo alle prepotenze del sistema che ci comanda.

Il non raggiungere il quorum, sarebbe l'ennesima e definitiva dimostrazione sul livello becero raggiunto dalla nostra società. Da noi tutti.
E diamola sta spallata, alziamola sta capoccia che da decenni è china ai voleri dei potenti, forza un po di coraggio e poi vi sentirete meglio, na botta di vita insomma!
Non ve ne pentirete, anzi.......

aaahhhh io ho gia votato 4 bei SI SI SI SI quattro belle crocione ben marcate, così non si possono attaccare al fumo della pippa e contestare se il segno c'é o non c'é.
Auguri a tutti.

roberto m. Commentatore certificato 08.06.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve
**

non sottovalutate il sig. Coli che è stato consultato da B. (non da solo, beninteso, ma con Alfano-Bondi-Letta-Verdini-Bonaiuti e la compagnia di giro) per il fatto altamente preoccupante che Calderoli ha presentato una proposta di legge per trasferire i ministerei al nord

acc dico io! ma allora qui si fa sul serio!..
del resto un qualcosa ai poveri leghisti radunati a Pontida il 19 -che magari piove pure- glielo si deve pure dire visto che non gli si può dare altro..

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/08/la-lega-in-pressing-su-berlusconi-vertice-notturno-su-fisco-e-aiuti-pmi/
;)


Paola Bassi 08.06.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Se gasparri ha ripetuto 5volte la 1a i miei complimenti e la mia ammirazione. Mi ricorda millton erircson, a lui e non a grillo il mio rispetto x quanto realizzato nella vita. Ps non sono del pdl o fascista

Manuele poggi 08.06.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli se non fosse nato solo 3 mesi dopo Gasparri, direi che è frutto della clonazione dello stesso Gasparri!!!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento

E.COLI PARLAMENTO

Negli Stati Uniti che conta 300 milioni di abitanti legiferano 535 deputati in Italia per 60 milioni di abitanti ce ne vogliono 945.
La spesa per gli e.coli parlamentari è di circa 144 milioni annui più del doppio dei 60 milioni della media dei parlamentari europei.
Il parlamento ci costa circa 2100 euro al minuto,uno stipendio dignitoso di un normale mortale in Italia.
In questo e solo in questo siamo i primi in Europa.
L'unico deputato che ha fatto una proposta per la riduzione dei privilegi economici dei parlamentari è stato Antonio Borghesi e riprendo un pezzo fondamentale di un suo discorso:
>
La proposta di legge di Borghesi era per la soppressione dei vitalizi ma è stata respinta dalla camera.
Risultato delle votazioni:
Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato NO 498.
C'è qualcuno che ancora pensa che non siano tutti uguali?
Gasparri è solo un esempio ma sono tutti dei batteri da eliminare.
Rieccheggia nella mia mente una frase di Beppe a Napoli quando ha detto:come fate a non scendere coi forconi per strada?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.06.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

‎"Non è mai troppo tardi per andare oltre".
- Dante Alighieri -

...dedicata a Beppe, al MoVimento, ai Giovani!!!...

anib roma Commentatore certificato 08.06.11 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, rispondere a uno stupido, perdere minuti o ore di vita per dar retta a un cerebroleso, che parla perchè ha le corde vocali, sostanzialmente è fare il suo gioco.
Sei caduto nella trappola dell'Elefante.
C'è altro a cui pensare, e su cui concentrare l'attività cerebrale, evitando di concentrarsi sui vaneggiamenti di un ometto.

teo 08.06.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Margherita

a te calza a pennello la battuta del grande Eduardo:

-Chi può amare un verme ?

-Una VERMA !

Aldo. F., Napoli Commentatore certificato 08.06.11 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo atto di purismo grillino da parte di Calise in consiglio comunale...

Stamane ha ufficialmente rifiutato con sdegno il triciclo blu...

Hst scllrtni..

maurizio spina Commentatore certificato 08.06.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che senza energia atomica non si possa vivere. FALSO!

Austria, Irlanda, Islanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Grecia e i paesi dell’ex Jugoslavia non hanno centrali nucleari né vogliono averne in futuro.
Germania e Svizzera hanno iniziato la chiusura del nucleare e intendono fare con le sole energie pulite.
Se cade Sarcozy anche la Francia farà lo stesso.
L'Italia importa energia solo per un 14% e non è tutta originata dal nucleare, per cui l’energia atomica importata è molto meno e potrebbe essere facilmente integrata da razionalizzazioni energetiche, blocco degli sprechi e un maggior uso del solare, dell’eolico e delle biomasse (ricordiamo che perfino il dottor Scotti produceva a vendeva energia).
Ognuno di noi potrebbe essere produttore e venditore di energia, ma questo porterebbe a una rivoluzione non solo energetica ma democratica, perché accentrare la produzione di energia e permetterne la concessione solo a un soggetto che dipende a sua volta da multinazionali (uranio, plutonio, blocco militare) significa sottrarre al popolo la libertà energetica e imporgli una ulteriore schiavitù.
La non disponibilità dell’energia crea un nuovo tipo di proletariato che deve dipendere dal volere di altri, non possedendo i propri mezzi energetici. La vera liberalizzazione dell’energia consiste nel farla produrre e vendere dagli stessi cittadini. Questo darebbe alla democrazia un’impronta totalmente nuova. Ed è per questo che il blocco al nucleare è contrastato da tutti quei gruppi di potere o da quei partiti che ostacolano la diffusione della democrazia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se domani gasparri rispondesse agli insulti di questo post non se la prenderebbe con grillo ma con la sinistra... lo stesso probabilmente farebbe grillo se gasparri o qualcuno della sua parte politica insultassero lui... ogni scusa è buona per buttare fango sulla sinistra anche quando non c'entra un cazzo... da questo punto di vista grillo e gasparri la pensano uguale... e pensare che quei coglioni del pd non insultano mai nessuno... più fanno i pacati e più vengono sommersi di merda... è vero, sono proprio dei coglioni.

Ben Dur Commentatore certificato 08.06.11 14:40| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Viviana, con un cosi´alto IQ, non ti senti sprecata a postare qui?
Soprattutto non ti sembra di sottovalutare chi legge?
E´vero che repetita iuvant, ma a volte esagerare da´effetti opposti.
Lo sappiamo tutti ormai che l´acqua pubblica e´molto piu´conveniente di quella privata, che il nucleare e´un crimine contro l´umanita´, che non votare e´sputare sulla democrazia e sui democratici.

Per favore, visto che l´argomento di questo post di Grillo non brilla per originalita´, magari parla di qualcos´altro.
Qui e´chiaro che la maggioranza votera´per il si, che andra´a votare e che fara´il possibile per convincere altri a votare.

Magari spiegaci come sono fatti questi test attitudinali, quali parametri si usano, chi li fa.
Potrebbe essere interessante saperne di piu´.

Patrizia B 08.06.11 14:38| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@TONY

Questa poi...

Donato che si contrappone al 50 stalle sul comunismo!

Donato, come dice lui stesso, non è, né di dx, né di sx. Però, gli piace il comunismo (Zeitgeist, che è la stessa roba).
*************************
ERRORE,o interpretazione personale.
**************************
Entrambi sono anticomunisti, ma zeitgeistiani (se si può dire cosi). Uno è contro l'altro ma, sono uniti contro di me e quelli come me.
************************************
ERRORE,o altra interpretazione personale.
Io non sono anticomunista...
SONO ANTI STRONZO!
Io non sono contro 50Star,rispondo ad una provocazione.
Non sono unito con nessuno ne contro nessuno a prescindere.
**************************
Quando ci si scannano tra di loro entrano nel profondo del merito, vedi Donato più sotto. Quando attaccano quelli come me, il livello personale è l'unica "spiaggia".
********************************
ERRORE,o altra "interpretazione" personale.
Rispondere a qualcuno che mi tira in ballo non lo ritengo equivalente a scannarsi.
A te non rispondo piú in nessun merito di nessuna questione semplicemente perché,secondo me,stai qua solo a far perdere tempo e tiri i blogger in discussioni infinite e sterili.
******************************
Che sia per invidia? Che sia per superbia? Che sia soltanto per superiorità, o voglia di apparire come tali? mah.... Non si sa!

Sta di fatto che, tanto quanto sia incomprensibile il mio commento, tanto è incomprensibile il loro comportamento. Una sola parola sarebbe capace di descriverlo: FOLLIA.
**************************************
Che sia per essere soltanto ció che si é e non ció che si vuole apparire...?!

Ergo:

Sei in mala fede e ribadisco il concetto di non non essere assolutamente "ANTI" qualsiasi cosa a prescindere...

Se non "ANTI-STRONZO".

P.S.

Ma tu non dovresti essere,con ľespressione seria e severa,con quelli che ricostruiranno il Paese?

A quando il prox "COMUNICATO POLITICO N2"?
Se famo du risate...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 08.06.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Austria non è dotata di impianti nucleari ma è ugualmente contro il nucleare e ha deciso che a partire dal 2015 chiuderà l’importazione di energia nucleare dai paesi confinanti. La percentuale importata dall’Austria è del 6%, questa fetta secondo le previsioni dovrebbe essere sostituita agevolmente con energie rinnovabili, grazie anche agli ultimi investimenti nel settore idroelettrico per 2 miliardi di euro.
Il nuovo piano energetico nazionale prevede un aumento del consumo di elettricitá dell’1,5%, ma anche misure per migliorare l’efficienza energetica. Grazie alle nuove fonti rinnovabili, l’Austria punta a diventare entro il 2050 addirittura un esportatore di elettricitá, un obiettivo che Mitterlehner ha definito «molto ambizioso ma raggiungibile».

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Il 67% dei francesi vuole uscire dal nucleare
Sarcozy finge di non sentire
Ma Sarcozy scade tra un anno e questa sua sordità sarà un'altra pietra che lo affonderà

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un editoriale di Tuitter

http://affaritaliani.libero.it/

Di Francesco Signor

"Deputato americano manda le sue foto "esplicite" a tutte le sue elettrici.
Lui si difende: Volevo solo far vedere un membro del congresso."


In Italia non ce n'e' bisogno, di membri in Parlamento ne vediamo tutti i giorni. Quasi 400 teste di caxxo!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.06.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento

9 premi Nobel per la Pace dicono No al nucleare

Il nucleare non è la soluzione ai problemi energetici del nostro pianeta perché troppo pericoloso. Per un mondo più sicuro è necessario credere e investire nelle energie rinnovabili. Le uniche che possono garantire anche pace e stabilità.
“In occasione del 25° anniversario del disastro nucleare di Chernobyl, in Ucraina – e a più di 2 mesi dal potente terremoto e tsunami che ha devastato il Giappone – noi sottoscritti premi Nobel per la Pace vi chiediamo di investire in un futuro più sicuro e pacifico investendo in fonti di energia rinnovabile. È tempo di riconoscere che l’energia nucleare non è pulita, sicura o conveniente. Siamo profondamente turbati dal fatto che la vita del popolo giapponese sia in pericolo a causa delle radiazioni presenti nell’aria, nell’acqua e nel cibo come risultato del collasso del reattore nucleare di Fukushima. Crediamo fermamente che se il mondo abbandonasse l’utilizzo dell’energia nucleare, il futuro delle generazioni di tutto il mondo – incluso quello dei giapponesi che hanno già sofferto troppo – sarebbe più pacifico e sicuro”.

Frmato: Betty Williams (Irlanda, 1976), Mairead Maguire (Irlanda, 1976), Rigoberta Menchu Tum (Guatemala, 1992) Jody Williams (USA, 1997), Shirin Ebadi (Iran, 2003), Wangari Maathai (Kenya, 2004) Desmond Tutu (Sudafrica, 1984), Adolfo Perez Esquivel (Argentina, 1980) e José Ramos Horta (Timor Est, 1996)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Da un recente sondaggio risulta che la maggioranza dei giapponesi vuole uscire dal nucleare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Nucleare: decisione storica, la Svizzera dice stop a nuove centrali

Non verranno costruite nuove centrali e si procederà alla loro graduale dismissione. Storica decisione per la Svizzera che ora punta sulle rinnovabili.
Dopo la marcia a cui hanno partecipato più di 20.000 persone per dire stop all’atomo, il governo svizzero ha deciso di eliminare l’energia nucleare entro il 2034.
Al momento, il fabbisogno energetico svizzero è coperto al 40% dall’elettricità prodotta dalle 5 centrali nucleari presenti sul territorio.
Già a marzo, dopo il disastro giapponese il governo aveva bloccato l’ordine di 3 nuovi impianti nucleari e, ora si è deciso di aspettare il termine d'uso quelli in funzione per poi eliminarli. Il più vecchio raggiungerà il limite di attività nel 2019, mentre quello più recente al 2034. A quel momento si farà la loro totale dismissione e al loro smantellamento.
«Le centrali nucleari esistenti verranno chiuse alla fine della loro vita operativa e non saranno rimpiazzate. La Svizzera punterà su nuova strategia energetica basata principalmente sull’efficienza energetica e sulle fonti pulite, idroelettrico in primis e sulle altre fonti rinnovabili”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fa spaccare dal ridere...MA E' TUTTO VERO!!!! :))))

Igor Bova, Asolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

2
Costi più elevati della media nazionale anche in Umbria (339 €), Emilia Romagna (319 €), Marche, Puglia (312) e Sicilia (279) con differenze inspiegabili nella stessa regione: l'acqua di Lucca costa 185 € meno di quella di Firenze. In Sicilia: tra Agrigento e Catania lo scarto è di 232 €. Ma è giusto?
La logica di ogni business è quella di fare utili, possibilmente a breve termine. Le imprese private hanno per scopo il profitto. Chi massimizza il profitto non tiene conto dell'ottimo sociale e difficilmente può essere controllato, nemmeno con un meccanismo di sanzioni.

Altra falsità dichiarata: che la gestione privata della rete idrica sia più efficiente. Sbagliato. Uno dei migliori acquedotti del nostro Paese è quello di Milano, al 100% di gestione pubblica, dove l'acqua viene controllata più volte al giorno e le dispersioni sono minime
Le esperienze che si sono fatte in questi anni in Calabria, ad Agrigento, a Latina dimostrano che dove gli acquedotti sono passati in mano ai privati c'è stato solo un aumento delle tariffe
• Oggi, a fronte di 1/3 dei cittadini che non ha un accesso regolare e sufficiente alla risorsa idrica, 8 milioni di italiani non ne hanno di potabile e 95 milioni di litri di acqua che, ogni anno, vengono usati per l'innevamento artificiale.
Il problema è che manca qualsiasi normativo, economico ed amministrativo nazionale volto a finanziare e supportare le tecnologie necessarie. In alcune regioni d'Italia mancano ancora gli Ato, ambiti territoriali ottimali, territori appunto su cui sono organizzati servizi pubblici integrati. Come quello dell'acqua o dei rifiuti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un post come quello su Gasparri è inutile..non sprechiamo spazio importante in cui si può parlare di qualcosa di utile...buona giornata a tutti

Giovanni Spadafora 08.06.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

1
Costi, dispersione, efficienza
i falsi miti dell'acqua privata

Altraeconomia presenta un dossier che sfata le false credenze nate intorno alla privatizzazione del servizio idrico italiano
Per es. gli acquedotti pubblici non sono affatto dei "colabrodo". E gestione privata il più delle volte fa rima con bolletta salata
Secondo i dati di Mediobanca, il peggiore per dispersione idrica l'acquedotto di Roma, affidato ad Acea, una spa quotata in borsa i cui principali azionisti sono il Comune di Roma, Francesco Gaetano Caltagirone e Suez
Secondo il Conviri (Commissione nazionale di vigilanza sulle risorse idriche), per i prossimi 30 anni servono circa 64 MLD di € per la manutenzione e l'ammodernamento delle reti idriche. 2 MLD l'anno,con o senza referendum. Di questi, il 49,7% per nuove reti, impianti e manutenzione, il 48,3% per fognature e depurazione. A metterci i quattrini dovrebbero essere lo Stato, le Regioni e i Comuni, visto che hanno i soldi delle nostre tasse, gli stessi da usare per riparare le strade, per costruire il ponte sullo Stretto o comprare armi
Col passaggio a gestione privata, la bolletta crescerà perché i costi detti se ne aggiungono altri. Per fare i lavori infatti, le aziende scaricheranno ogni investimento sulle bollette, come previsto dalla legge e ci metteranno oltre ai lavori ordinari, "anche gli utili delle aziende"
Lo prova il rapporto Blue Book 4 che confronta le tariffe della gestione privata con quelle pubbliche. Si ha subito un aumento del 12% e la bolletta continua poi ad aumentare
L'Osservatorio Prezzi & Tariffe di Cittadinanzattiva ci dice che dal 2008 il costo dell'acqua non ha fatto che aumentare, con aumenti del 53,4% a Viterbo, Treviso (+44,7%) Palermo (+34%) e in altre 7 città, dove gli incrementi hanno superato il 20%: Venezia (+25,8%), Udine (+25,8%), Asti (+25,3%), Ragusa (+20,9%), Carrara (+20,7%), Massa (+20,7%) e Parma (+20,2%)
Ed è la Toscana la regione con le tariffe più alte (360 €)
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fosse vero solo la metà...

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8411

carmine d9 Commentatore certificato 08.06.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

...al popolo italiota occorre un corso di...
...CALCI INCULO!!!..............................


L'applauso al politico?
In Cina un professionista insegna come fare

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Lapplauso-al-politico-In-Cina-un-professionista-insegna-come-fare_312107036784.html

anib roma Commentatore certificato 08.06.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

andiamo a votare tutti, tutti , ma proprio tutti
vedrete che il giorno dopo non hanno più bisogno di lassativi questi fantapolitici.

lucia vincenzi 08.06.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Questa poi...

Donato che si contrappone al 50 stalle sul comunismo!

Donato, come dice lui stesso, non è, né di dx, né di sx. Però, gli piace il comunismo (Zeitgeist, che è la stessa roba).

Guarda caso, anche al 50 stalle piace Zeitgeist ma, ne vede un ostacolo nel modo di arrivarci e di farlo funzionare in pratica; gli piace anche l'anarchia ma, non riesce ad immaginarsela.

Entrambi sono anticomunisti, ma zeitgeistiani (se si può dire cosi). Uno è contro l'altro ma, sono uniti contro di me e quelli come me.

Quando ci si scannano tra di loro entrano nel profondo del merito, vedi Donato più sotto. Quando attaccano quelli come me, il livello personale è l'unica "spiaggia".

Che sia per invidia? Che sia per superbia? Che sia soltanto per superiorità, o voglia di apparire come tali? mah.... Non si sa!

Sta di fatto che, tanto quanto sia incomprensibile il mio commento, tanto è incomprensibile il loro comportamento. Una sola parola sarebbe capace di descriverlo: FOLLIA.

saluti incomprensibili

ps: Ei ragassi, non siam mica qui a livellar le onde del mare!

^_*


Fate che la RAI aumenti il canone o ripiani anche nel 2011 il bilancio con nuovi fondi pubblici( le decine dello scorso non bastavano) e la disdetta parte di corsa.

Giovanni F. Commentatore certificato 08.06.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Rai preoccupata per minori introiti
il governo studia l'aumento del canone

------

COSI', BRUTTI STRONZI DEL GOVERNO, DOPO ANNI CHE CI RIFILATE LA TIRITERA CHE SANTORO CON I SOLDI DEL CANONE FA PROPAGANDA CONTRO IL GOVERNO, ORA SI SCOPRE CHE ERA VERO IL CONTRARIO CIOE' CHE FA GUADAGNARE LA RAI!!!!

SE AUMENTATE IL CANONE E' LA VOLTA CHE FACCIO LA DISDETTA!!!!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EVERSIONE BELLA E BUONA

Non so cosa ne pensi la base leghista ma è ormai accertato che la leadership leghista viaggia verso l'eversione.
Se vogliono veramente cambiare le cose per il paese dessero un esempio di Italianità.
E' mai possibile che un ministro della maggioranza dichiari di non andare a votare per i referendum?
Ognuno ha le sue idee si può essere daccordo o non per l'abrogazione di una legge,anche se i quesiti referendari sono tutti rivolti al bene comune e non capisco come si possa votare no.
Ma dichiarare di non andare a votare e pura e semplice eversione,voler cambiare la costituzione e sparare a raffica proclami che destabilizzano la nazione è eversione.
Ma che razza di persone ci governano e come si può da elettore accettare una marmellata di dichiarazioni che sono solo uno spauracchio per nascondere il vero e pressante problema della nazione?
L'Italia sta sprofondando nel debito e l'anno prossimo sul tavolo europeo ci sarà la possibilità dell'uscita dall'euro.
La disoccupazione morde ogni settore e la CIG ha dato una nuova impennata.
In 3 anni dovremo fare una manovra correttiva di 40 miliardi e non c'è nessun margine per una riduzione delle tasse alle imprese e ai lavoratori.
Il ministro tremonti dai cordoni stretti della borsa non dice però ciò che sta avvenendo alla spesa pubblica.
Quest'anno è fuori controllo e non si può agire ne sui tagli perchè abbiamo tagliato tutto ne sul debito pubblico.
Cari leghisti se i tassi di interesse dovessero aumentare e l'euro si attestasse ad oltre 1.60 rispetto al dollaro siamo nella merda più totale.
Il senatore baldassarri aveva trovato un taglio alla spesa pubblica consistente che riguardava gli acquisti della pubblica amministrazione e i contributi a fondo perduto.
Avete chiesto al vostro ministro elogiato da tutti perchè non lo ha fatto?
Con questo voglio dire che o lavoriamo tutti insieme per cacciarli a calci nel culo o ci ritroveremo nella stessa fossa.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.06.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa dove trovare "corse clandestine" riferite alla possibilità di raggiungere il quorum???

Reve ng Commentatore certificato 08.06.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

trovo che anche in questo post si usa una strategia dell'insulto che non è accettabile.
Non condivido niente di quello che Mr B e suoi degni compari hanno fatto e fanno ma degli insulti così gratuiti oltre che non far ridere tolgono credibilità a quello che uno ha da dire. E poi riflette il comportamento tipicamente PDL di affrontare l'avversario delegittimandolo sul piano personale. è sbagliato e scorretto. e rende simili a M. Gasparri dato che tutte le sue dichiarazioni pubbliche hanno questo tipo di impostazione.
senza aggiungere che è un altro post inutile come quello delle due sorelle disoccupate da 20 anni.
per me sono dei grossi autogol questi

Paolo Berlanda 08.06.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che con tutti i problemi che abbiamo in questo paese, la Lega per l'ennesima volta ha fatto centro direi: la priorità è il trasferimento al nord dei ministeri..... Eh si, decisamente, questo credo sia al primo punto nei pensieri dei cittadini......
A volte credo che dovrebbe essere obbligatorio un QI di ingresso per chiunque voglia fare politica.....

Ma Calderoli, secondo voi, che QI ha????
Robe da matti

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 08.06.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutta una gara di questi sozzoni del Governo per dichiarare che non andranno a votare, e sono tutto il Pdl, quasi tutta la Lega e pure mezzo Fl. Gli sozzoni si rendono conto che non hanno ragioni sufficenti per imporre al paese tre schifezze come il nucleare, l'impuntà dei potenti e la svendita dell'acqua, e allora fanno di tutto per forzare la carta dell'astensione per far mancare il quorum.
Con ciò non solo fanno capire benissimo quanto siano corrotti e come per loro contino di più i loro interessi privati del bene del paese, ma sputano anche sopra la democrazia, ostacolando, di fatto, l'unica possibilità che i cittadini hanno di far sentire la loro voce.
Possiamo noi tollerare che a governare il paese ci sia gente che sputa sui diritti democratici di questo paese?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento

E' una gara tra questi sozzoni del Governo a dire che non andranno a votare, tutti quelli del Pdl, 3/4 della Lega a pure mezzo FL. Siccome non hanno ragioni civili e razionali per imporre tre schifezze agli italiani come la vendita dlel'acua, il nucleare, e l'impunità delle alta cariche, tentano il tutto e per tutto per affondare i referendum per mancanza del quorum.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo virus dell'escherichia coli non sarà qualche regalino lasciato fuggire dal sacro pannolone dello spastico dislessico di pontida magnifico rettore della petania terra di peti e di stronzi durante una delle sue visite in Germania accompagnato dalla sua badante trota marmorina, mà non so, io indagherei, io nel dubbio analizzerei le sante feci del sommo deficiente.

Un popolo dormiente è una popolazione MORTA !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono favorevole alle centrali nucleari, però a due condizioni:

Che le facciano nella padania.

E che nella cosiddetta padania ci siano solo leghisti.

Aldo. F., Napoli Commentatore certificato 08.06.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non vota sputa sulla democrazia
sputa su noi tutti
E chi sputa sulla democrazia non dovrebbe avere cariche di governo perché svergogna l'istituzione che rappresenta

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Governo battuto su emendamento per avere premier a capo comitato anticorruzione

Sembra una barzelletta, ma è vera.

Il governo voleva mettere B a capo di un comitato di coordinamento ANTICORRUZIONE.

Insomma, un po’ come piazzare una volpe di guardia al pollaio.


silvanetta* . Commentatore certificato 08.06.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paese ha bisogno urgentemente di una riduzione delle tasse, visto che abbiamo le tasse più alte d'Italia, e ha bisogno immediato di una riduzione degli sprechi, visto che abbiamo l'imperativo europeo di contenere la spesa pubblica o andiamo in fallimento.
E la Lega che fa?! Propone il decentramento di alcuni ministeri, cosa che farebbe alzare immediatamente la spesa pubblica senza arrecare alcun beneficio collettivo, e propone un falso federalismo in cui
-si aumentnoa le tasse con la tassa di scopo e la tassa turistica
-e si dà agli amministratori locali il potere di aumentare le tasse locali mentre si tagliano loro i fondi.
Con poche mosse, la Lega alza ancora di più le sottrazioni di denaro a questo paese. E per che cosa poi? Per aumentare le mangiatoie locali al Nord!!! Ed è così che intende far crescere i suoi voti!? Ed è con questo che intende ricattare un vacillante Berlusconi!
E di fronte a queste ignominie (e ci mettiamo anche la depenalizzazione di banda armata e le regalie personali o l'ingresso alla Camera a 18 anni) noi dovremmo anche stare a sentire idioti come Giovannino che spamma solo merda razzista o la Margie che non sa fare altro che applaudire tutto quello che viene fatto da questi sciagurati!
E se ci aggiungiamo anche privatizzazione dell'acqua, nucleare e legittimo impedimento (Bossi non andrà a votare, dunque li vuole tutti e tre) facciamo un altro passo indietro in ordine alla civiltà e al progresso umano!
E bravi loro e chi li appoggia!
Poi c'è chi come ladri non vede altro che gli extracomunitari, come se questi taglieggiatori fossero da meno!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO UNA MENTE BACATA COME GASPARRI POTEVA CONCEPIRE IL DIGITALE TERRESTRE SOLO PER SALVARE RETE QUATTRO ABUSIVA DA 20 ANNI.MISERO LACCHE' DI BERLUSCONI DA COLONELLO DI FINI SI E' TRASFORMATOIN CAPORALE BERLUSCONIANO. IL BERLUSKA CREDE CHE FACENDO UNA SCIAQUATINA DI FACCIA AL PDL, NOMINANDO IL SUO FEDELE ANGELINO A SEGRETARIO DEL NULLA, ESSENDO IL PDL NON UN PARTITO MA UNA ACCOZZAGLIA DI INDIVIDUI CACCIATI DAGLI ALTRI PARTITI O RIFUGGIATI NEL PDL PER NON ESSERE ARRESTATI,GLI POSSA, ORA, DARE UNA NUOVA VERGINITA' DI PARTITO SERIO E NORMALE E NON SUO FEUDO PERSONALE.IL BOVINO CALDEROLI VUOLE I MINISTERI NELLE STALLE DEI SUOI ANIMALI PADANI. VESTITO DA POMPIERE DA FUOCO AL FALO' DI 350.000 LEGGI INUTILI CHE LUI DICE DI AVER ABROGATE : QUALI SIANO NESSUNO LO SA, NEMMENO LUI CHE CERTO NON BRILLA PER INTELLIGENZA. BOSSI, TREMULO E TRABALLANTE, SI APPOGGIA AL SUO TROTA AVENTE COME QUOZIENTE INTELLETTIVO ZERO. CASTELLI.INGEGNERE DI PESI E MISURE FORSE ANCORA MINISTRO DELLA GIUSTIZIA :PER AFFOSSARLA ANCORA DI PIU', DATA LA SUA INCOMPETENZA DELLA MATERIA E LA PRESUNZIONE CHE LO CARATTERIZZA COME PERSONA RISPETTOSA DELLE LEGGI.RICORDO CHE QUANDO ERA MINISTRO DELLA GIUSTIZIA USCI' DA MONTECITORIO PER INCONTRARE UNA SCOLARESCA PADANA E CON LORO SALTAVA AL GRIDO :CHI NON SALTA ITALIANO E'. BELL'ESEMPIO DI MINISTRO DELL'ITALIA. UMBERTO

umberto caroli 08.06.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Perché qua e perché adesso.
Per rispondere a chi mi chiede ma che azz. ci fai qua.

Mi sto attivando sul web, su questo sito e su tanti altri per dire che è ora di occupare le piazze, tutti assieme cassa integrati, studenti, precari, operai ed impiegati sfruttati e sotto pagati, casalinghe e tutti i cittadini che non si sentono rappresentati da questa associazione a delinquere che si spaccia per governo e di restarci ad oltranza finché anche l'ultimo di questi fottuti coglioni non se ne sia andato.

Il primo mese, poi passerei ad argomenti ben più convincenti e nodosi, magari di ciliegio ben stagionato.

P.S. non sono presente su faccilbuck per il semplice motivo che anche gli impiegati della DIGOS e della CIA debbano lavorare sodo per guadagnarsi lo stipendio.

Un popolo dormiente è una popolazione MORTA !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardando alla tv l'intervento del Ministro spagnolo Sosa che brandiva un cetriolo l' omino ha esclamato: "Cribbiooo!!!" ecco dov' era andata a finire la mia protesi!!!".

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 08.06.11 12:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Lega:Bossi non andrà a votare.

Infatti il legaiolo di pontida non sa leggere ne scrivere però una x poteva farla al seggio dei referendum, o almeno farsi insegnare da calderoli come si fà!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La direttrice della RAI preferita dal Vaticano sceglie supersimo, al secolo la urlante mignottona Simona Ventura colta come un cavallo da tiro, rifatta dalla punta dei piedi fino alla testa, cervello escluso, alla Gabannelli, Fazio, Dandini, Santoro, e poi uno si butta a sinistra, altro che tutti eguali.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.06.11 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La base leghista scalpita su Radio Padania dove va in onda la protesta. Gli imprenditori padani pure. La faccenda dei ministeri al nord si è rivelata un boomerang per il Carroccio. E’ come se l’ennesima sparata della Lega avesse toccato il nervo scoperto dei seguaci del Senatur. E’ un coro di no, di basta, di vade retro, vogliamo fatti, non propaganda. Forse, per la prima volta, a Pontida, anche il vento è cambiato. Gli imprenditori padani, piccoli e grandi imprenditori del profondo Nord, lo dicono forte e chiaro: “i problemi sono altri, non è la dislocazione geografica dei ministeri, ma quello di risolvere il problema di un paese fermo”. Sacrosante parole. Invece di risolvere il nodo epocale della pubblica amministrazione, ovvero ridurre gli sprechi e aumentarne l’efficienza, la Lega lancia l’ennesima chimera con l’obiettivo non dichiarato ma palese di fare qualcosa in vista del probabile voto tra un anno. Una volta, i palazzi del potere di Roma volevano ridurli, ora li vogliono per sé, nel disperato tentativo di accaparrarsi qualcosa da rivendere al popolo verde che stavolta verde è si ma di rabbia. Ma ahimè, l’incanto è finito. La festa è finita: il Nord non beve più l’acqua dalle ampolle sacre di Pontida. E’ di altro che il paese ha bisogno, specie al Nord che ormai ha capito il messaggio tutta propaganda e balle del Carroccio, di bossoli ora manca solo che anche le casalinghepadane si sveglino dal coma è sarà finalmente la fine anche dei lagaioli.
Concordo.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendersela con Gasparri è come èicchiare un bambino di tre anni, importante è invece leggere che il genio italico della politica padana o padania , al secolo il rauco Bossi, non andrà a votare per il referendum, infatti lui è solo un ministro fasullo che pensa ai sghei suoi e della sua famiglia e quando ragiona fa pernacchie, puzze e sputa parolacce.
Bossi , il genio compare del gansgter, un'Italia ben governata, ma che volete, in fofnfo, molto in fondo, secondo il verbo di Grillo, siamo tutti uguali.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.06.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da che pulpito
Alessandro T, VICENZA

Parla colui che rispetta gli altri mandandoli a fa 'n culo, fai notare con disprezzo i guadagni di Santoro evitando di parlare dei guadagni dei tanti vespa minzolini e abominii vari, dimenticando che abbiamo un primo ministro pedofilo che scarica le spese del suo uccello incontinente sulle spalle della collettività nominando ministre le più volgari prostitute del paese.

Sei solo un pietoso avanzo di parto anale male abortito.

Alessandro T, VICENZA

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una cosa positiva "la Repubblica" online la offre: i video della sora cesira. L'ultimo, "vote", è bellissimo!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ernesto Guevara:

il nuovo che avanza....
Che culo ragazzi, adesso con gente come lui l'Italia sarà un paese migliore.

Innanzitutto, rispetta le opinioni degli altri, e non fare il sacente..... l?italia ne ha già troppi.
Ti saluto, anzi, vi saluto, spero che i rappresentanti del M5S siano diversi!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 08.06.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Grande Ernesto Guevara.
Hai coniato un termine appropriatissimo.

PETANIA, terra di peti, scureggie e prodotti anali.
hihihihihi....;)

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.06.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com


LA CROCEFISSIONE DI SANTORO E LA LIBERAZIONE DI BARABBA
Gianni Tirelli

mariano orrù 08.06.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Santino Michelone
in arte Massimo Minchione

Non sai quanto ce li hai fracassati tu imbesuito coglione, ma dimmi ti nutri ancora degli avanzi del pannolone dello spastico dislessico di pontida magnifico rettore della "petania" terra di peti e di stronzi.

AHAHAHAHAHA HA AHA AHA HA HA HA AH AHA HA AHA HAH AHA HA AHA HA AHA HA HA A HA HA HA AH AHA HA AHAH A


salutami il trota

Un popolo dormiente è una popolazione MORTA !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERA DEGIOVANNI. PINO

Ma dobbiamo ringraziare il Sig. Maroni anche per la scoperta del nuovo scandalo del calcioscommesse?

No, chiedo. Visto che per te e' un super eroe. A me francamente Maroni fa venire in mente solo Super Pippo.
O Super Pippa?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.06.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Spero che i miei connazionali abbiamo un sussulto di dignità,di senso civico.Il quorum è questione di vita o di morte,ripeto Celentano perchèmi tova pienamente d'accordo

mariuccia rollo 08.06.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, capisco che alcuni commenti sono ironici (mica tanto poi), ma vedete come siamo messi in Italia!

Bisogna sperare che faccia mal tempo per sperare di raggiungere il quorum.
Dovrebbe invece essere una manifestazione di civilta' andare a votare, a prescindere dalle condizioni meteo.

Personalmente io ci vado anche se la temperatura dovesse essere meno venti o al di sopra dei cinquanta gradi.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.06.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Donato S., Vienna

Ma che fai? perdi ancora tempo a leggere i commenti monotematici dello stellato?

Tempo perso

Vai in pace

Elvis Cole Commentatore certificato 08.06.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Non so voi, ma io credo che, complice anche un fine sttimana da sole estivo in arrivo, gli italiani faranno gli italiani e il quorum resterà una chimera per noi sognatori di rivoluzioni impossibili...
Ma perché non si fa come per le riunioni di condominio? Chi c'è decide chi sta a casa s'attacca...

Reve ng Commentatore certificato 08.06.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno pensa che come Gasparri non ci sia nessuno, poi legge i post di Margie e di Giovannino e si ricrede

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto ciò possa sembrare inverosimile, Gasparri ha veramente detto queste cose

Su Di Pietro”E’ meglio lui del Duce”

“Biagi e Santoro stanno cercando con tutti i mezzi il martirio mediatico.Verrebbe proprio da dire:allora diamoglielo,quello che cercano.O no?“

“Enzo Biagi da 40 anni occupa tutti gli spazi in tv,senza lasciare nemmeno una serata libera.È come il confetto Falqui,basta la parola,e non certo perché stimoli certe funzioni come quel prodotto”

“Il fascismo non è la parentesi oscura della storia,come disse Croce sbagliando”

“Il Moretti politico del Caimano ha delle turbe psichiche”

“Ora non è che per far contenti Rutelli e D'Alema ci metteremo pure a riallagare le paludi pontine e a portare la malaria a Latina,a mandare al rogo l'enciclopedia italiana”

“Su Obama gravano molti interrogativi;con Obama alla Casa Bianca Al Qaeda forse è più contenta“

“A volte,il Senato,la Camera,votano leggi che noi stessi che le votiamo non è che le capiamo bene. Insomma,a volte,leggere le leggi è uno sforzo evidente”

“Qui ci vuole un 7 aprile...quel giorno del 1978[1979,in realtà]in cui furono arrestati tanti capi dell'estrema sx collusi col terrorismo.Qui serve una vasta e decisa azione preventiva.Si sa chi c'è dietro la violenza scoppiata a Roma.Tutti i centri sociali i cui nomi sono ben noti.La sx,per coprire i violenti,ha mentito parlando di infiltrati.Bugie.Per non far vivere all'Italia nuove stagioni di terrore occorre agire con immediatezza.Chi protesta in modo pacifico e democratico va diviso dai vasti gruppi di violenti criminali che costellano l'area della sx.Solo un deciso intervento può difendere l'Italia”

“Voglio fare un appello:genitori,dite ai vostri figli di stare a casa.Quelle manifestazioni sono frequentate da potenziali assassini.Vanno evitate”

Oriana Fallaci disse di lui:“Ce n'è un altro che sembra lo scemo del villaggio.Ha una faccia così poco intelligente, poverino,e un labbro così pendulo, che viene voglia di pagargli una plastica"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema.

Ho fatto due conti semplici semplici: liquidazione di Santoro 2.500.000 Euro
2.500.000/40/12 = 5.208,33 Euro mensili.

Per me può raccontare tutto ciò che vuole, ma vafffffffffffff, a me servono due vite di lavoro per raggiungere una cifra del genere. Sapete quanto me ne fotte di dove va o che fa??? 0
Lo stesso vale per predicatori di centro destra, centro, e altri di sx.
Ma che schifo!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 08.06.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno può dirmi quale strada indica il M5S per ciò che concerne gli scarti organici dell'immondizia?

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 08.06.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di nucleare e per rispondere a quel coglione egocentrico di giannino e a tutti i suoi pari, se domani mattina decido di spegnere le centrali a carbone giro l'interruttore ed è fatta, ora tu megalomane cretino spiegami come posso fare per spegnere Fukushima e Chernobyl o come potranno farlo i miei figli e i figli dei miei figli e i figli dei figli dei miei figli, potrei continuare per 250.000 anni. Purtroppo sono queste merde che ci trascineranno a fondo.

Un popolo dormiente è una popolazione MORTA !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domenica pioverà che Marx la manda su tutta Italia...

Per ovviare all'inconveniente lo Gnomo sposterà tutte le sezioni elettorali al mare...

Hst scllrtni...

maurizio spina Commentatore certificato 08.06.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è stato inserito per informare e far conoscere i personaggi che ci rappresentano. Lo scopo del post è quello di mettere in luce i pregi dell'onorevole Gasparri, collega di Scilipoti. Non è che si può sempre parlar male di qualcuno, ogni tanto bisogna far vedere che siamo dei moderati, pronti per unirci ad un nuovo destrocentrosinistra.
♪♪Avanti popolo di faccette nere partigiane♪♪☺.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

"12 E 13 GIUGNO SI VOTA.
PRIMA AI SEGGI E POI AL MARE.
DAREMO UNA LEZIONE DI DEMOCRAZIA DAL BASSO AL MONDO INTERO.
SCOPRIREMO L'ORGOGLIO DI ESSERE ITALIANI.
"

FEDERICA S. 08.06.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

è fuori tema...ma Sig Beppe Grillo lei è contento che Santoro sia stato costretto ad abbandonare la rai? mi sembra che anche lei ci sia andato pesante con l'unico che nella tv pubblica le ha dato voce!!

laura ceruti, genova Commentatore certificato 08.06.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@50 STAR

Sarebbe il caso che ogni tanto ci spiegassi quaľé il tuo problema.
Vedi,il signore che tu hai bollato come"VANNA MARCHI"allias John Fresco,Zeitgeist ed il progetto VENUS.
Di conseguenza dando praticamente e tra le righe del coglione a chi ci mette il naso,non certo come dici tu che segue cecamente nessuna"VANNA MARCHI".
Io ho postato una parte di uno dei documentari,tralaltro che si trovano gratuitamente in rete,non per farlo passare come veritá inconfutabile né tantomeno come oro colato.

http://www.youtube.com/watch?v=3mWG1biQfcQ&feature=related

A te cos´é che disturba?
Il fatto che John Fresco accetti carte di credito quando propone i suoi libri o DVD in rete?
Oppure il fatto che nei documentari Zeitgeist vengano spiegate nel dettaglio tutte le porcate che il sistema statunitense IMPONE al resto del mondo?
Di che vuoi parlare?
Del debito frazionario?
Del fondo monetario internazionale controllato dal governo americano,sul quale lo stesso ha "diritto di veto"?
Panama?
Ecuador?
Venezuela?
Bolivia?
Mexico?
Iraq?
Afganistan?
Io non ne faccio certo ne una questione di antiamericanismo a prescindere,né soprattutto una questione ideologica.
E di chi é la colpa se ogni qual volta si ravana in qualche"bidone delľimmondizia"in qualsiasi buco del globo esce MERDA stellestrisciata?
Tu hai postato a sostegno di quanto accusi solo un link con la home del sito di John Fresco.
Io ho postato il link con i contenuti,dove si tratta di"SISTEMA"del debito,di lobby che controllano la politica,di tecnologie giá esistenti come ľeolico,lo sfruttamento delle maree,del sole,dei treni a levitazione magnetica,delle case ad impatto ambienzale zero ed un sacco di altri argomenti verso i quali nutro personalmente molto interesse pur senza passare nulla per oro colato.

Tu,oltre a fare il"simpaticone"col tuo stile che pure apprezzabile sul piano dialettico,

sai entrare anche nel merito delle questioni?

O ti limiti a fare ľanticorpo di "TEX WILLER"?

Donato S., Vienna Commentatore certificato 08.06.11 11:16| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMIGONI SUI REFERENDUM "il modo per bocciarli è dire alla gente che non stia a disturbarsi". E ha ribadito che il voto è un diritto, non un obbligo.

SPACCARGLI LA TESTA INVECE è UN'OBBLIGO E FORSE ANCHE UN DIRITTO.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.06.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Che boiate sparava ieri sera Oscar Giannino a proposito della convenienza del nucleare?
Morti per radiazioni 0,0178, morti per idrocarburi piu' di un centinaio l'anno? Non ricordo bene i dati ma di una cosa sono sicuro. Questo signore vuole imbrogliare la gente!
Non parla per esempio dell'enorme costo delle centrali nucleari, non parla dell'enorme costo e dell'enorme rischio dello smaltimento delle scorie, non parla di pericolo geologico che in Italia e' assai frequente considerata la posizione e conformazione della penisola italiana, non parla di possibili attentati terroristici.
Si limita solo a dire che il rischio degli idrocarburi e' piu' elevato, che non e' vero che la Germania abbandonerà il nucleare.

Questa disinformazione non e' piu' tollerabile.
Tra Giannino e il cosiddetto Prof. Battaglia sembra di assistere ad un vero e proprio spot a favore dell'energia nucleare.
Personalmente a questi due individui sono dispostissimo a pagare il viaggio aereo ed un soggiorno completo a Chernobyl per quindici giorni. Al loro ritorno vorrei vedere se la loro convinzione fosse ancora cosi' ferma ed incrollabile.

Miserabili lacche' di regime!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.06.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei esprimere il mio disenso per un quotidiano di ..... che è la repubblica giornale di sistema.trovo indecoroso gli attacchi continui che fa alla associazione sportiva roma....spinta da un sistema marcio...il motivo lo si capisce da sola..non compratelo piu scrive solo menzonge sono solo pennivendoli da 4 soldi !!

marco

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 08.06.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Primi problemi per la trasmissione di Mario Calabresi "Hotel Patria"...

All'attacco della canzone "Volare"...tutti i cameramen hanno avuto un malore attivo...

Ps...
E votate sti cazzo di 4 SI zozzoni malefici...

Anche oggi saluto in codice (fiscale)...

Hst scllrtni...

maurizio spina Commentatore certificato 08.06.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie all'imprenditore Berlucosni, i SOLDI sono entrati a pieno titolo nella politica.

Mentre prima di lui i soldi erano considerati un malaffare per i politici...ora tutta la politica e' mossa da interessi piu' o meno privati.

Non ci sono piu ideologie, non ci sono piu interessi per lo stato italiano...ci sono solo interessi per Amici, Amici di amici, cricche e conflitti di interessi!

FUORI I SOLDI DALLA POLITICA...

FUORI DALLA POLITICA CHI HA I SOLDI!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma il pavese dott. Scotti agli arresti domiciliari, non dovrebbe far parte di quel gruppo illuminato di industrialotti settentrionali, tutti dediti alla legalità ed al rispetto delle regole e tanto amati nelle stalle leghiste?

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 08.06.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho la soluzione al problema energia.

Una centrale a biomassa che funziona con "Gente di M..da".

Basterebbe bruciare Casini-Belpietro-Sallusti-Gasp­arri-Lupi-Rutelli-Sgarbi-Mastella-Capezzone-Fa­ssino(anche se brucia per poco)-Santanchè(anche se la plastica inquina)-Ferrara(lui vale 30 Fassino)-Bersani-D'Alema-tutta la Lega Nord il PD,PDL i Moratti i Tronchetti gli Agnelli i Colaninno i De benedetti ecc (la fonte è inesauribile)..

In poco tempo diventeremmo leader mondiali del settore energetico.

Altro che il nucleare...............

Loris De Rossi Commentatore certificato 08.06.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tonnellata di merda di Ferrara....

Fa la paternale in diretta a quelli del PDL

Ma scusate...Sti giornalisti...non dovrebbero solo dare le notizie?

http://www.rainews24.it/it/canale-tv.php

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dubbio sulle centrali nucleari:
a parte il discorso scorie e incidente, l'uranio o peggio il plutonio producono sempre radiazioni e queste non si possono scomporre, rendere neutre e inattive, per anni mantengono la loro pericolosita'. dove vanno a finire? se vengono filtrate dove vanno a finire i filtri dal momento che rendono radioattivo tutto quello con cui vengono a contatto? e se vengono chiuse in una stanza arrivera' il punto che questa stanza ne sara' piena, in qualche modo va svuotata, liberata.
anche per questo sono convinto che non ce la raccontano tutta e ogni tanto, sia pure senza incidenti, dalla centrale ogni tanto liberano un po' di radiazioni per alleggerirla un po'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 08.06.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su Gasparri voglio spezzare una lancia suo favore dopo tante critiche.
E' molto attivo insieme alla Moratti nella lotta alla droga.
Entrambi si sono infiltrati in ambienti pericolosissimi (o forse hanno solo tentato, non si sa bene) per combattere la droga sul campo.
La Moratti nelle sue ispezioni notturne delle periferie più malfamate e Gasparri in ambienti dediti alla prostituzione transessuale dove si sa gira parecchia cocaina.

Il vero bene è quello che fai senza dire nulla a nessuno.


A me spiacerebbe perdere al referendum ma l'ho messo nel conto.
Almeno voteranno più convinti per noi alle politiche.
Che bisogna entrare là dentro altrimenti non si combinerà nulla solo con le proteste.

Dal punto di vista strategico una sconfitta nell'immediato tornerebbe a nostro favore.

Io la penso così.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.06.11 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Renzi sull'acqua è sicuramente preoccupato delle perdite dei tubi idraulici della rete al sud.
E allora privatizza pure così al sud oltre alle tasse pagheranno due volte anche l'acqua.
Una volta ai privati e poi alla mafia.
Che tanto se non pagano il pizzo sabotano lo stesso.

Roba da matti.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.06.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

ecco un'altra delle tante cose da cambiare in stò paese di merda. Per questi importantissimi referendum non potrà votare quel gran numero di persone che per studio o per lavoro vivono in comuni diversi dalla residenza. Conosco già molti che a causa di questa porcata non voteranno come vorrebbero
http://iovotofuorisede.altervista.org/blog/?page_id=59

votate questo commento per dare risalto a questa ennesima porcheria dittatoriale !!!!!!
...e ci fregano pure i soldi per fare ste cose !!!!!

tina ghigliot 08.06.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Avete mai visitato i mosaici del mausoleo di Galla Placidia a Ravenna ? vi sono rapprentali tanti Gasparri dall'espressione ebete ed immobile. Io l'ho saempre definito "FACCIA DA MOSAICO BIZANTINO"

Giovanni Marinelli 08.06.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento

I Paesi africani desertici saranno comunque strategici anche in futuro.
Quando non sarà più petrolio e gas sarà energia solare perché è lì che batte sempre il sole.
E riforniranno tutto il pianeta o quasi.

Chi voterà no al referendum sul nucleare deve mettere in conto che la centrale gliela costruiscano a fianco casa.

Il vero quesito referendario é:

"Preferiresti che la centrale nucleare la costruiscano lontano da casa tua?"

La risposta è si, ovvio.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.06.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

COMPORTAMENTO CRIMINALE

Buon giorno a tutti.

Quasi quotidianamente si sente in giro la parola criminalità ma, se ci pensiamo un attimo e se ci chiedessimo, per esempio, cos'è la criminalità e da dove provenga, non troveremmo posizioni unanimi.

Questo perché, appunto, parliamo di posizioni, e non di principi.

Consideriamo un esempio astratto del tipo: assenza totale di leggi e regolamenti. In questo contesto io mi chiederei se alcuni comportamenti, o semplicemente fatti o atti, sarebbero criminali?

Se tutto è consentito e nulla è vietato per ovvi motivi non ci sarebbe neanche la criminalità. Si prescinde dal fatto se sia o meno una cosa giusta o soltanto auspicabile. Si ragiona per assurdo e in estremo proprio per capire la natura del fenomeno.

Quindi, il comportamento umano non è di per se criminogeno, lo diventa in presenza di leggi astratte. Di conseguenza, le leggi sono solo e soltanto divieti, almeno in principio.

Allora, è quasi ovvio anche che vi è un incentivo ad andare oltre le stesse. Se tutti si comportano in un certo modo, io ne traggo un utile maggiore andando oltre, se e solo se, il rischio è minore del beneficio.

Un esempio. Per sistemarmi a vita mi ci vorrebbero un paio di milioni di euro. Se mi beccano sul fatto rischio un paio di anni di carcere. I conti sono presto fatti: il beneficio supera il rischio.

Un comportamento normale mi indurrebbe a trasgredire le leggi. Ovvio!

In assurdo. Se il sistema giudiziario funzionasse al meglio: tutta la popolazione italiana che si trovi in condizione di trasgredire, sarebbe in carcere.

Di conseguenza, i loro sostituti, finirebbero anch'essi in carcere. Il giochino proseguirebbe fino alla catastrofe del Paese.

"Meno male che il sistema giudiziario non funzioni."

saluti criminali

TONY .. Commentatore certificato 08.06.11 10:12| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

È piú stronzo Gasparri o Formigoni ?

Diego Armando Bernardino, Trento Commentatore certificato 08.06.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'opera d'arte di Berlusconi, cacciare dalla Rai Santoro, far perdere soldi in pubblicità alla Rai servizio pubblico, prenderseli Lui come privato ed unico concorrente Mediaset, farlo tacere, fargli scende lo share dal 20 al 10 %.
evviva berlusconi.
non siamo tutti eguali.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.06.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Renzi, sindaco di Firenze, rottamatore del PD, dice NO al referendum sull'acua pubblica, gli costerebbe troppo per Firenze, Renzi è uno che pensa in grande , Firenze e il Mondo , quello suo, piccolo e ristretto come la sua testa.
Non siamo tutti eguali.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.06.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente abominevole...

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe.Cosí la prossima volta impara a non fare sciacallaggio sugli incidenti d'auto degli altri!!

Davide Procopio 08.06.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

La fase 2 dell’aggressione alla Libia è imminente

Frattini promette, sul portale del Ministero degli Esteri, “centinaia di milioni di euro” ai suoi “amici” della Cirenaica, in realtà miliardi di dollari in uscita dalle tasche degli italiani.
Millecinquecento milioni di dollari hanno già preso il volo per Abu Dhabi, come fondo di garanzia per il CNT (Consiglio di transizione libico )
Un trasferimento finanziario avvenuto nello stesso giorno in cui il boiardo di stato Bono annunciava il licenziamento, diretto, al netto delle perdite nell’indotto, di 2.551 lavoratori di Fincantieri (649 a Castellamare di Stabia, 777 a Sestri Ponente e 1.121 nei rimanenti impianti a mare) per conservare negli Stati Uniti attività produttive navali in devastante perdita finanziaria e tenere aperto un “cantierino” per il rimessaggio di barche d’altura di proprietà di vip del Bel Paese oltre che di deputati, senatori ed establishment USA
L’ENI fornirà benzina e gasolio per iniziali 152 milioni di euro mentre Unicredit verserà la prima trance di 475 milioni di euro in contanti al CNT per dare il via all’infrastruttura organizzativa statale e amministrativa della “nuova” Libia.

Nei talkshow non c’è conduttore, Santoro compreso, o comparsa a pagamento che osi sollevare una sola, semplice parola di condanna per la guerra della NATO alla Jamahiryia, per la fragrante violazione del diritto internazionale, per il massacro, molto, ma molto democratico, dell’art. 11 della Costituzione o per la morte che colpisce dall’alto bambini, giovani, donne e anziani della Tripolitania, del Fezzan e della Cirenaica. Non c’è personaggio della “sinistra istituzionale” che apra bocca per avanzare almeno delle riserve sul terrorismo degli specialisti antiterrorismo della NATO contro la Libia.

http://byebyeunclesam.wordpress.com/2011/06/07/la-fase-2-dellaggressione-alla-libia-e-imminente/

Semplicemente criminali in un mondo criminale.
Buongiorno.

Alina F., Varese Commentatore certificato 08.06.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

A Grillo chiedo qual è l'utilità di questo post perchè mi sfugge. Sfottere lo strabico un pò ritardato?

Ad Ares che ha scritto ieri vorrei rispondere perchè lo ritengo importante. Scrive:
"L'ipocrisia umana, stiamo a guardare quanti soldi prende Santoro di liquidazione e dimentichiamo quanti ne ha fatti guadagnare alla rai."

Forse perchè nessuno lo dice quanti ne ha fatti guadagnare. Intanto però, il fatto che abbia preso 2.5 milioni di liquidazione è noto, quindi immaginatevi lo stipendio, il tutto per il lavoro di giornalista del servizio pubblico. Volete sostenere che tutto ciò sia accettabile e dare dell'ipocrita a me? Non so voi ma io ho votato un Movimento i cui candidati, una volta eletti a dipendenti pubblici, hanno rifiutato lauti e sproporzionati stipendi pensando di reinvestire quei soldi in qualcosa di socialmente utile (o almeno lo spero). Per quale motivo 10mila euro di stipendio per un consigliere regionale sono troppi e 2.5 milioni di euro di liquidazione per un giornalista no? E quei 2.5 milioni rimangono soldi di un'azienda pubblica, in qualunque modo siano arrivati dovrebbero essere investiti nell'informazione pubblica non nella singola persona, che tra l'altro il ruolo di Santoro nella trasmissione era tutt'altro che definitivo. Toglietegli la troupe, i collaboratori, gli ospiti e vediamo che "informazione" fa Santoro. Se credete che tutta la gente che si ostina a guardare la TV la sera e soprattutto si ostina a guardare la RAI si metta a guardare da domani La7 solo perchè c'è Santoro in onda vi sbagliate di grosso e ne riparleremo tra un anno, di questo e dell'ipocrisia.

Filippo C. 08.06.11 09:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Agende Rosse riempiono l'Italia di poster per sostenere la magistratura.

Venerdì notte gli appartenenti al movimento fondato da Salvatore Borsellino hanno "inondato" le principali città italiane di cartelli in difesa della magistratura

http://www.youtube.com/watch?v=XztLcpNN2Ic&feature=player_embedded
-------------------------------------------------

http://www.19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1970:gasparri-ministro-senza-borsellino&catid=2:editoriali&Itemid=4

anib roma Commentatore certificato 08.06.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Anche stamani abbiamo la Vera rompicazzi.!! clik mastrolindo^.* ****

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 08.06.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SFASCIA CARROZZE
A Roma si chiamano così quei meccanici non all’altezza del proprio mestiere e che danneggiano ancor più l’auto piuttosto che ripararne il guasto. E questo è quello che sta succedendo alla RAI. Perdere un conduttore come Santoro equivale a perdere una partita di calcio per favorire un’altra squadra.
Un imprenditore (entrato in politica per motivi giudiziari) concorrente della RAI, si permette di disintegrare quell’azienda per favorire la propria, con il consenso dei responsabili dell’impresa pubblica. Questi “responsabili” dirigenti sono stati di proposito nominati dalla concorrenza per favorirne l’affossamento, in favore dell’imprenditore politico. A questi dirigenti pubblici, pagati dalla comunità, sarebbe necessario chiederne i danni, in quanto agiscono nell’interesse di una impresa privata e non per quella per cui vengono retribuiti. Certo, per questi maestri dell’imbroglio è facile convincere l’opinione pubblica che si tratta di normale avvicendamento, che alcune trasmissioni non vanno bene, che necessita sostituire i programmi. Però stranamente sono proprio i programmi più visti e quindi i più convenienti per l’impresa RAI. Si fa credere all’opinione pubblica che questi conduttori vengono pagati con soldi pubblici e senza dare in cambio trasmissioni accettabili. Vorrei chiedere a questi signori chi paga le mignotte entrate in politica e cosa fanno di più e di meglio, oltre a leccare il c..o del loro padrone? Queste “signorine” costano assai più di Santoro e compagni ma senza fare spettacoli per i contribuenti, se non il bunga bunga nelle case di questi signori della politica. A questo punto visto che i programmi che ci interessano vengono trasmessi da una tv privata, mi pare inutile pagare un canone ad una impresa che non vedremo più: I programmi che la RAI trasmette interessano solo i politici quindi mi pare giusto che siano essi a pagarne il canone e non continuare a farlo pagare a chi ormai non ha più interesse a guardarli.


Di nuovo senza controlo, dopo la catena di "salvataggi" che hanno distrutto le capacità di riserva dei bilanci pubblici di mezzo mondo (a cominciare da quello degli Stati Uniti, anche se gli effetti più pesanti si son fatti sentire prima sui paesi più piccoli, come Grecia, Irlanda, Portogallo, in attesa di Spagna e Italia). I "derivati" - prodotti finanziari di cui spesso non si riesce più a rintracciare un "sottostante" (un'attività economica reale, un patrimonio, un immobile, ecc) - toccano di nuovo la cifra mostruosa di 600.000 miliardi di dollari, più o meno 11 volte il Pil mondiale. Questa "nuvola" di carta straccia, fatta di vincoli puramente astratti, "contratti" costuiti su eventi improbabili e scambiati fuori di ogni mercato regolato, è il concentrato della merda del funzionamento del capitale. Nata per "distribuire il rischio", per procurare le risorse per investimenti altrimenti impossibile, è diventata una macchina succhiasangue che è impossibile per il mondo saziare: 11 volte la ricchezza prodotta in un anno da tutto il mondo non è un "debito". E quindi non va pagato.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento

HomeA) Perchè “Il Mondo di Annibale”?B) CollaboratoriC) ContattiA) Accade a Tehran B) Cose turche C) Golfo arabico D) Libertà arabe E) Lungo il Nilo F) Europa-Americae G) Liberty tower H) La società armoniosa I)Vicino-alla-Cina Il commento L) Fede e/o ragione M) Minoranze N) Hic sunt leones O) Editoriale P) Da leggere Q) Inoltre R) L'Italia e ….

Giuramento e maledizione
Per il mondo politico-mediatico americano è vera la massima “oportet ut scandala eveniant”: specialmente gli scandali sessuali. L’ultimo scandalo sessuale che ha travolto un politico americano, quello del parlamentare democratico Anthony Weiner (dello stato di New York) colto a inviare foto “pornografiche” via internet a donne diverse da quella con cui è sposato, ha più di un aspetto inquietante: non ultimo per il fatto che il giovane ed emergente deputato liberal ha dovuto cambiare in corsa, durante la conferenza stampa, la sua versione dei fatti, pochi minuti dopo essere stato praticamente minacciato in pubblico da un blogger, Andrew Breitbart, noto per i suoi legami con gli ambienti repubblicani e venuto in possesso delle foto in questione. Ma c’è un aspetto di fondo di questi scandali sessuali che spiega un meccanismo fondamentale della politica americana, ben più profondo del proverbiale “puritanesimo” che pure fa parte della cultura del nuovo mondo.
Per quanto immersa in un codice morale giudaico-cristiano, la cultura politica americana è sacrale ben più e ben oltre i riferimenti alla Bibbia. La sacralità della cultura politica americana è dovuta al suo politeismo politico, con buona pace degli americanisti di casa nostra (come gli atei devoti) che vedono nella vitalità religiosa del cristianesimo americano la stampella morale di un Occidente decadente. Non a caso, la scenografia della politica americana ha come sfondo parecchi elementi della Grecia classica, che sono meno evidenti ma non meno importanti delle colonne bianche del Campidoglio e della Corte Suprema.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uddiu !!!!! :-)
Avrò postato troppo ???? Accorgerommi che postai in turpe sopravanzo
E i solerti censori del blog ora arriveranno di carica il passo come fiere locuste
E Patrizia ora si adonterà???
o Margie se ne avrà a sdecoro????
O Giovannino mi millanterà????
O Filippo si altererà?????
o altresì altro mentecatto a buco torto mi rampognerà?????
e la carica dei fieri rossi unita ai fieri neri e ai fieri neri farà di me sfracelli
e sparerommi tutti quanti assieme a palle incatenate
Oh lai, oh me meschino, oh avi che su me avete torto il nasino!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gloria allo sconoscito che li impicca tutti mentre la folla passa e tace !!
capezzone stà a pannella come scillipoti stà a dipietro e gasparri stà a fini , solo che fini c'aveva già larussa di cui vergognarsi !!!!!

...arridatece i soldi !!!!!!!

tina ghigliot 08.06.11 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Lavorare con lentezza. E suonare una sedia per denunciare l'infinita ripetitività del lavoro in fabbrica. E' morto Enzo Del Re, "l'ultimo cantastorie di Mola di Bari", come si definiva.
Voce storica della ribellione degli anni Settanta era il musicista degli oggetti della vita. Nato a Mola di Bari nel '44 ha lavorato, fra gli altri, con Dario Fo e Franca Rame, il cantautore Antonio Infantino ed Enzo Jannacci. Nel 2010 il cineasta Angelo Amoroso d'Aragona gli dedica il documentario "Io e la mia sedia".
Nel video, l'esibizione sul palco del concerto del Primo maggio, ospite di Capossela
ciao amico, mi mancherai....

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Nonciclopedia

Tra i provvedimenti politici da lui proposti e approvati si ricorda la celeberrima "Legge Gasparri", che ha modificato l'assetto italiano nel campo delle telecomunicazioni. La legge prevede:
Tutti i programmi TV rivolti agli adulti saranno adattati alle capacità mentali dei bambini di 10 anni. Tutti i programmi rivolti ai bambini saranno adattati alle capacità di Gasparri.
La nomina a Presidente e Vicepresidente della RAI di Tonio Cartonio e Luca Giurato.
Borghezio membro onorario del consiglio di amministrazione RAI. Così finalmente il QI del CdA raggiunge addirittura le 2 cifre.
La divisione di tutti programmi TV in due categorie: quelli che osannano il mitico Silvio e quelli che non andranno mai in onda.
La satira non dovrà occuparsi di temi più controversi della nuova cravatta di Schifani.
Il Presidente del Consiglio può possedere solo una rete televisiva per ogni capello, anche finto, sul suo capo
Rete 4 occupa abusivamente una frequenza analogica. La legge Gasparri pone rimedio a questo conflitto di interessi: eliminando il conflitto e mantenendo gli interessi

Nel cervello di Gasparri vige la legge della giungla: i neuroni lottano per la sopravvivenza; infine l'ultimo è morto per la solitudine

È stato il primo firmatario della legge bavaglio nonostante avesse alcune perplessità sul funzionamento delle intercettazioni emerse in questa sua dichiarazione: "Ma chi è 'sto dottor Omissis che compare in tutte le telefonate?"

La famosa pubblicità dell'acqua Lete, quella con la particella di sodio che chiedeva "C'è nessuno?", è stata girata nel cervello di Gasparri

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Gloria a chi frena di colpo per non travolgere
il riccio perduto, il rospo abbagliato. (…)

Gloria allo sconosciuto che passa e tace
quando la folla grida “impicchiamoli tutti!” (…)

Gloria alla buona suora che nel giorno più freddo
disgelò nella sua mano il pene del monco. (…)

Gloria a chi non avendo ideali sacrosanti
si limita a non rompere i coglioni ai vicini!

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1992, durante lo sconvolgimento di Tangentopoli, Maurizio Gasparri prese una posizione (dietro suggerimento di Fini, ovviamente) totalmente favorevole a Di Pietro. Famose sono le sue dichiarazioni sul magistrato: "Per noi è un mito, Di Pietro è meglio di Mussolini." Che, anche se non si direbbe, doveva essere un complimento; nessuno lo capì e lo stesso PM replicò: "E che c'azzecco io con Mussolini? Se lo vedrei gli dessi un pugno in faccia a 'sto scemo!"

Nel dicembre del 2010 Gasparri, esattamente pochi giorni prima del voto sulla legge Gelmini, disse che per evitare manifestazioni violente era necessario fare arresti preventivi, ossia arrestare persone prima che commettessero un reato. Queste dichiarazioni hanno destato molte polemiche. In realtà è tutto frutto di una incomprensione: il giorno prima Gasparri aveva visto Minority Report di Steven Spielberg, e in senato gli è semplicemente capitato di confondere la realtà con la fantasia

Gasparri quella legge non solo non l'ha scritta, non l'ha neanche letta! ( Storace, collega e amico di Maurizio Gasparri)

"Gasparri, ex ministro delle Comunicazioni. Dategli uno scatolone di noccioline di polistirolo e si diverte per ore. Ha firmato una legge, la famigerata legge Gasparri, che favorisce smaccatamente Mediaset. Gasparri ha dovuto chiamare qualcuno che gliela scrivesse e un altro che gliela spiegasse (Daniele Luttazzi)

noncicopedia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Nonciclopedia

E' troppo difficile considerare anche di intelligenza media uno che dice:

"Con Obama alla Casa Bianca, al Qaeda sarà molto più contenta"

"Anche perché in questa fase storica assai più che dal clericalismo la laicità è minacciata da quel dogmatismo in cui non di rado incorrono anche i paladini di una presunta laicità che in questo modo si trasforma in laicismo"

"Onorevoli, per favore, potreste abbassare un po' la voce che non riesco a sentire quello che sto pensando!"

"Mbeh... che non so negro"

Secondo un'indagine condotta da autorevoli testate come Forbes, Donna Moderna, Giardinaggio Oggi e Topolino, Maurizio Gasparri sarebbe l'erede naturale di statisti del calibro di De Gasperi, John Kennedy e Caligola. La sua nomina a ministro riempie di speranza il cuore di ogni italiano: questo paese dà un'opportunità veramente a tutti.
Negli ultimi tempi il nostro eroe è divenuto oggetto di un'odiosa campagna di disinformazione che vorrebbe farlo passare per un povero decerebrato. La solita propaganda comunista non gli perdona la sua naturale difficoltà a compiere azioni impegnative come capire le leggi, allacciarsi le scarpe o contare fino a 28 senza l'aiuto di un pallottoliere
Secondo eminenti scienziologi Gasparri è l'unico esemplare conosciuto di Homo Gasparrensis, un primitivo ominide appartenete al regno degli Homines dis-habilis, nonché anello di congiunzione tra l'homo erecuts e il tacchino
Maurizio Gasparri venne creato nel 1956 da un gruppetto di gaudiosi ricercatori post-fascisti aderenti all'MSI guidati da Giorgio Almirante. Il loro esperimento, con decenni di studi sui ceppi di DNA delle popolazioni italico-latine, si prefiggeva l'obiettivo di creare l'italiano puro avente le seguenti caratteristiche: alto, bello, intelligente, perspicace, di successo con le donne, abile oratore e politico. L'esperimento si risolse in un completo fallimento (o almeno si spera, altrimenti c'è da preoccuparsi!) in quanto il risultato fu un completo fallimento

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Francamente avrei preferito un blog che riepilogasse le ragioni per votare SI' agli altri due referendum e non perdere tempo con una merda come Gasparri

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

VAURO

Berlusconi ha detto che per lui questi referendum sono inutili
Certo, ma sono tanto utili a noi e alle generazioni che verranno

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA

In vista di Pontida, Bossi rilancia i ministeri del nord
Tanto per territorializzare le balle

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Davvero sconcertante la posizione di chi, per protesta contro il governo, non va a votare.
E' come quel marito che sapendosi tradito, si spara sulle palle.

Poi c'è chi, come Urso o Bocchino, il nome delle liberalizzazioni, si asterrà dal voto.
Come se liberalizzare e privatizzare fosse la stessa cosa. E come se, in un mercato di squali, regalare la gestione dell'acqua a un amico riconoscente significasse aprire il mercato a una concorrenza salutare. Insomma, nelle liberalizzazioni all'italiana, persino Bertolaso sarebbe un eroe.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento

C'aveva promesso un "nuovo miracolo italiano", per un'Italia più giusta, ricca, prospera, felice, eccetera eccetera. Dopo 10 anni di Governo Berlusconi - rivela l'ultima indagine Censis - ci ritroviamo più aggressivi ed imbarbariti chemmai, narcisisti, insofferenti alle regole, con il record assoluto di interventi di chirurgia estetica - 450.000 nel solo 2010 - e soprattutto con un bel "+ 114%" nell'utilizzo di psicofarmaci, con le dosi giornaliere più che raddoppiate dal 2001 ad oggi. Miracolo italiano.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

PULI...

I politici italiani sono l'espressione del popolo italiano? Che offesa oltre ogni limite! Meglio niente, meglio niente. Che tornino nel niente da cui sono venuti.

TICA.

By Gian Franco Dominijanni


Potevo attraversare litri e litri di corallo...
per raggiungere un posto che si chiamasse Anarchia

di Mariano Brustio
Il Maestro che Fabrizio non volle mai conoscere, l’anarchico collaboratore de Le Libertaire, il grande poeta dei fuorilegge e delle puttane.
Appunti su Georges Brassens.
Così lo abbiamo sentito cantare tante volte in concerto la sua canzone più personale, quella scritta, come disse, in una notte, complici una bottiglia e tanta “braves gens”, la gente per bene, la sua “musa” ispiratrice di una serata un po’ troppo borghese.
La stessa brava gente che Brassens ha tante volte descritto e cantato nelle sue canzoni: “Eppure non faccio dei torti a nessuno, se seguo la mia strada, ma alle persone a modo non piace che si segua una via diversa dalla loro” (Brassens, La mauvaise reputation).
“Non si risenta la gente per bene se non mi adatto a portar le catene” (De André, Il fannullone).
Mi è capitato tante volte di dover e voler capire, il perché di un cammino parallelo e distante, percorso in tempi diversi da Georges Brassens e Fabrizio De André.
L’uno quasi esiliato prima a Parigi, poi in Germania, poi ancora a Parigi negli anni della guerra, l’altro rifugiato con la famiglia vicino ad Asti negli stessi anni. Gli anni in cui l’emarginazione scelta da Brassens e la reclusione voluta presso gli amici Jeanne (Chez Jeanne) e Marcel (l’Arverniate) lo portano a concepire il suo proclama, la sua lode all’individualismo anarchico, La mauvaise reputation: “il giorno del 14 luglio resterò comodo nel mio letto; la musica che marcia al passo non fa per me; ma non faccio del male a nessuno se non ascolto la tromba che squilla”. “Quando incontro un ladro sfortunato, inseguito da un villano, faccio lo sgambetto e il gendarme si ritrova per terra, eppure non faccio dei torti a nessuno se lascio scappare un ladro di polli”. E ancora: “... una di quelle attacca il gendarme e gli fa gridare ‘a morte gli sbirri, viva l’anarchia’ ” (Hecatombe). Il conflitto con

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 08.06.11 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

max

Il quesito referendario è chiaro: votando SI' spegni il nucleare con una secchiata di acqua pubblica evitando la creazione di nuove scorie berlusconiane

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici che dichiarano che non andranno a votare lo fanno evidentemente in ossequio a Berlusconi, ma che bestemmia rispetto alle richieste popolari! Che antidemocrazia! Che spregio ai principi fondamentali dello Stato!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 06:52| 
 |
Rispondi al commento

proverbio del giorno:

Chi non ha imparato nulla, vivrà di pan stentato!

noi abbimo un governo che "stenta".....
non abbiamo imparato una cippa, in 15 anni?

BUONGIORNO, POPOLO DEI 4 SI'!

tempo bello, mare calmo, mi tocca lavorare.
a dopo......


strisce bavose.blogspot.com

-Dopo i ballottaggi la maggioranza di governo è solida
-Oserei dire pietrificata

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Ormai fanno a gara tra chi è peggio, tra il calcio e la politica, ma a decidere la vedo dura

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.11 06:40| 
 |
Rispondi al commento

Minestra di lenticchie, ricetta per una persona. PIATTO UNICO
Ingredienti:
50 gr. di lenticchie (se proprio affamati, 90/100 gr.)
due carote medie
due foglie di alloro
due pomodori (solo se di stagione)
olio extra vergine di oliva.
Procedimento:
Lavare le lenticchie e metterle a bagno.
Dopo mezz'ora mettere in una pentola e ricoprire d'acqua le lenticchie, le carote tagliate a dadini, i due pomodori tagliati a metà e le due foglie d'alloro.
Arrivato al bollore, abbassare il fuoco e finire la cottura a fuoco lento (eventualmente aggiungere altra acqua - se si
asciuga troppo o se si vuole una minestra più brodosa-).
Impiattare e condire con un filo d'olio. Accompagnare il tutto con del pane possibilmente raffermo e appena tostato.
Buon appetito e..... in culo alla partitocrazia e alle multinazionali!

Mister Magoo 08.06.11 05:17| 
 |
Rispondi al commento

se al governo c'è gente come gasparri è ben comprensibile

noi italiani siamo fatti che c'è una minoranza intelligentissma ma la massa è demete.....


per esempio le donne si incaxxano perché devono pagare il tiket per un medicinale che potrebbe salvare la loro vita ma poi danno 80/100 euro a puntura a dei dottori che iniettano un prodotot che scioglie i grassi e brucia le cellule adipose anche se poi ongi tanto qualcuna si trova allettata per 6 o più mesi piena di dolori che non se ne vanno piu senza contare che il mix grassosciolto+sotanzastrana va a finie tutto nei reni e non si sa cosa puo fare.

per esempio sopratutto le donne vanno a farsi le unghie finte che sono immancabilmente odiate dal 90% deglli uomini proprio per piacere agli uomini e spendono 30/50 euro ma quando si tratta di pagare 60 euro per una notte di una camera d'albergo gli pare troppo e dormono pure in macchina ( macchina di lusso ovviamente pagata a rate).

per esempio sopratutto le donne che si incaxxano perché 4 uova biologiche costano 1,5 euri e allora fanno mangiare ai mariti quasi uova di quasi galline alimentate a farina di pesce ( quando va bene ) in pacchi famiglia da 10 0 12 quasiuova da 15 cent cadauno....... però dopo si comprano il profumo da 40 euro per 25cc che quando il marito o il fidanzato lo sente si mette astarnutire tanto è sintetico ( costa piu la confezione che il contenuto )

ma anche gli uomini non sono da meno quando si fermano a mangiare la "merda" in quei posti dove è scritto "pranzo di lavoro solo 10 euro" salvo poi bersi lo "spritz" al bar a 4 o 5 euro al bichiere..... e magari sono i mariti della moglie con la macchina di lusso a rate.


ma da gente così cosa volete che esca fuori?

bruno bassi 08.06.11 03:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

NOTAV: COMUNICATO STAMPA LISTE CIVICHE VALSUSA

Appresa notizia di una busta contenente un proiettile intercettata presso gli uffici postali e destinata all’Onorevole Stefano Esposito

Preso atto della strumentalizzazione di tale deprecabile circostanza e delle dichiarazioni dei vertici del P.D. provinciale e regionale in merito all’utilizzo della forza per il posizionamento di una recinzione in località Maddalena del Comune di Chiomonte in ambito realizzazione TAV TO-Lione;

Considerata la violenza mostrata contro una popolazione in lotta per il proprio futuro da parte di detti personaggi del P.D. e dell’Assessore Regionale Barbara BONINO.

Comunichiamo quanto segue :

Per capire la provenienza del proiettile è sufficiente chiedersi chi ne trae vantaggio. Non certo il movimento NO-TAV e tanto meno la Valle di Susa. Le uniche forze che possono utilizzare la pallottola spuntata inviata all’onorevole Esposito sono proprio quelle che il TAV lo vogliono fare a tutti i costi.

Altra possibilità è che sia il gesto di qualche sconsiderato per finalità che stanno tutte nella testa di una persona che può avere mille motivi o non averne nessuno in particolare.La Magistratura vaglierà e ci auguriamo verrà a capo del miserabile mistero. L’unica certezza è che il gesto non è ascrivibile al Movimento NO-TAV che può avere molti limiti ma di certo non quello dell’autolesionismo...

continua:

http://www.violapiemonte.org/2011/06/08/notav-comunicato-stampa-liste-civiche-valsusa/

manuela bellandi Commentatore certificato 08.06.11 02:44| 
 |
Rispondi al commento

vvv

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 02:40| 
 |
Rispondi al commento

ciao

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.11 02:39| 
 |
Rispondi al commento

16 giugno

manifestazione a roma contro equitalia

cò li forconi!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 08.06.11 01:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come estimatore di ogni forma di vita creata da nostro Signore trovo volgare che si possa paragonare quell'essere partorito dall'ano immondo di satana, quello con uno sguardo a ponente e l'altro a levante che denota fisicamente la sua ambiguità e la doppiezza della sua anima infetta con una creatura che seppur piccola è sempre comunque espressione del creato.

:-)

Un popolo dormiente è una popolazione MORTA !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Esprimete il vostro parere sul nucleare nei vari blog, post, siti, forum.
Ad esempio esprimetelo qui.

http://www.forumlibri.com/forum/amici/11887-andiamo-votare-al-referendum-7.html

af dvd Commentatore certificato 08.06.11 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

mi rifiuto di scrivere un commento anche solo un po' sensato

ad un post su Gasparri.

Per cortesia, in futuro, potresti evitare?


Grazie, ciao.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 08.06.11 00:26| 
 |
Rispondi al commento

si spara alla croce rossa oggi, eh?

liliana g., roma Commentatore certificato 08.06.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io l'altro giorno, al microscopio, ho visto un parente molto stretto del vostro batterio: l'Escherichia B-coni

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/06/escherichiab-coni.html

Stella Rubra Commentatore certificato 08.06.11 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Errata corrige

dopo attente ed estenuanti riflessioni sia semantiche che filosofiche sono giunto alla conclusione che:

Un popolo dormiente è una popolazione MORTA !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 08.06.11 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Una pagina di insulti? A che scopo?

lb 07.06.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualcuno sa dirmi quanto cazzi siamo quelli aventi diritto al voto del 12 e 13 giugno?

Ancora nessuno dei famosi 'luminari' del blog ha risposto.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.06.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando votiamo a favore siamo il popolo sovrano, quando votiamo contro siamo emotivamente instabili, lupi emerito mangia merda, spero vivamente che tutta la merda che hai leccato dal culone del nano pedofilo ti vada di traverso tutta in un botto, faresti la fine che meriti annegando in un nauseabondo mare di feci.

Un popolo dormiente è un popolo MORTO !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 07.06.11 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sallustri e giannino ma da dove escono, dal circo Barnum o più verosimilmente dal Cotolengo, per rispetto alla loro stessa ideologia questi aborti andrebbero distrutti.

Un popolo dormiente è un popolo MORTO !!!

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 07.06.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la tanto acclamata professionalità del servizio pubblico RAI: non sa indicare le date esatte del voto sui referendum. Per ovvi motivi queste gaffe succedono solamente in Italia.

Minchiolini e compagnia brutta, andate a zappare la terra! Altro che "servizio pubblico"...

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 07.06.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno successivo il devastante terremoto di Sendai del 2011, Oscar Giannino scrive su Il Messaggero un editoriale dal titolo:

"Test superato: nucleare sicuro, è la prova del nove"

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=57358426

Dedicato alla tenuta complessiva degli impianti nucleari giapponesi e sostenendo una posizione ottimista rispetto alle iniziali difficoltà che in seguito avrebbero portato ai problemi nella centrale di Fukushima.


silvanetta* . Commentatore certificato 07.06.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'età moderna l'uomo incontrò l'uomo e non lo riconobbe, come dire: l'uomo incontrò se stesso e non si riconobbe, avviando cosi'una tragica alienazione che solo in un'autentica età planetaria potrà essere pienamente risanata.
La fine della modernità implica infatti anche la fine di quel monologo culturale che ha impedito finora all'uomo occidentale di percepire l'altro come tale e di stabilire con lui un autentico rapporto di autentica reciprocità. ( E. Balducci, La terra al tramonto )

http://www.youtube.com/watch?v=ee05p1I464s&feature=fvst

Stefania M. 07.06.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Giannino ha accusato come menzognesco un cartello che parlava del significato della scheda rossa, dandone una lettura ancora più confusa per confondere anche di più.
Vorrei funzionasse crudelmente l'effetto del Karma per tutti questi lacché e grassatori pezzi di merda.
Fate caso da come muove le spalle che sta dondolando la gambetta nervosamente ....con questa faccia con barba ottocentesca e ridicolo vestito .
La mafia ha anche questi di volti .

marco g. 07.06.11 23:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

a Ballarò Sallusti ha detti:

-Arcore è la segreteria politica di Berlusconi,


Infatti ad Arcore si prendono le decisioni politiche.

Oltre a fare gli incontri tra un bunga-bunga e l’altro.

Certo che ci vogliono le loro facce per MENTIRE così bene.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento

«Quando 'lui' andrà
in pensione, vorrei...»
di Ascanio Celestini


Ma secondo te cambierà qualcosa? Questa è una domanda che sento sempre più spesso. È una domanda accompagnata da un'altra mezza frase sottintesa che può mutare a seconda del contesto. Può essere «cambierà qualcosa quando Berlusconi andrà in pensione?» oppure «quando passerà a miglior vita?» oppure «quando andrà ad Hammamet?» eccetera.

Io gli auguro di dedicarsi con tranquillità alle gioie della pensione e non di finire in Tunisia o all'altro mondo, ma certamente guardando in fondo alle prossime settimane tra processi, crisi e referendum sembra di intravedere la fine di un regno. Dunque dobbiamo prepararci. Non sappiamo ancora quando accadrà, non sappiamo in che modo, ma pare che non moriremo berlusconiani. Allora cosa cambierà? O comunque, cosa vorremmo che cambiasse?

http://www.unita.it/culture/

BOCCA DI ROSA (^_^) Commentatore certificato 07.06.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Guerra in Libia.

Gheddafi ha annuciato che combattera' fino alla morte.

http://www.bbc.co.uk/news/world-africa-13688003

Bene, in altre parole si arrendera' tra una quindicina di giorni e finalmente anche questa carneficina finira'.

O cosi' si spera.


Ci piacerebbe credere che sia l'amore a determinare il nostro destino, o che i veri fattori formativi che dirigono la nostra vita siano i grandi sogni o le passioni dell'anima o i progressi delle scienze tecnologiche. Invece, nel vivere reale, solo le idee del business sono di fatto sempre presenti, dalla soglia di casa alla scrivania in ufficio, dall'alba al crepuscolo. E fra le idee del business, il potere la fa da padrone. ( J. Hillman )

http://www.youtube.com/watch?v=Gctmy_Eu1wo&feature=related

Stefania M. 07.06.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ....... Il connubio Poste-Inps-Sindacato e Agenzie Fiscali e'interessante,le connesioni telematiche tra questi enti hanno fatto saltare il sistema delle poste,forse non sapete che l'Inps puo'entrare nel sistema postale per controllare le posizioni di ciascun utente,forse non sapete che anche le agenzie fiscali si intromettono nel sistema e noi subiamo passivamente gli abusi indiscriminati senza saperlo.Il segreto bancario e'violato a tutti gli effetti e poste S.P.A.sono complici di reati non indifferenti ci vuole l'autorizzazione di un magistrato ma essendo pubblici fanno come gli pare,si fanno regole proprie sbeffeggiando spudoratamente le regole istituzionali,perche' dico Sindacato,perche'e'complice non interviene, tace,il sindacato di oggi e' come le poste S.P.A.Fanno tutto ma di tutto e di piu'cud,730-740-770-successioni-assicurazioni-ISEE domande per pensioni-vecchiaia-riversibilita richieste bonus casa e tanto altro ancora e per ogni cosa che fanno per noi (gratis?????)lo stato gli paga una quota non indifferente,e' diventato un sindacato che ha smarrito le sue origini oggi e' ricco e potente quantanche pericoloso per la democrazia.Su questi fronti noi del movimento 5 stelle dovremmo mettere mano...........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 07.06.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento

"Infatti se uno come lui è diventato ministro, chiunque ha una speranza nella vita."


Un posto all'INPS - Roma lo trova di sicuro!!^ _ *

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 07.06.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

si ha talento ...

sandra ferretti 07.06.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

IL REFERENDUM E' VALIDO SOLO SE A VOTARE CI VA IL 50% + 1 degli aventi diritto.

BENE...SECONDO ME QUESTA E' UNA BUFALA COSTITUZIONALE PER POTERE UCCIDERE OGNI REFERENDUM VOLUTO DAL BASSO. DA NOI CITTADINI.

Non per niente l'ultimo referendum valido, nel senso che vi partecipò più del 50 per cento più uno degli elettori come richiede la Costituzione, risale a quattordici anni fa.

Ma vorrei provare a dimostrare che quel 50% + 1 è una bufala per i seguenti motivi.

Prima di tutto ancora NESSUNO sa QUANTI saranno i famosi AVENTI DIRITTO il 12 e 13 giugno. (PROVATE A CERCARE IN INTERNET QUANTI SIANO GLI 'AVENTI DIRITTO'....chi li trova è un genio)

Detto questo vorrei sottolineare alcune cose:

1)MIGLIAIA di ragazzi/e COMPIONO I 18 ANNI GIORNO PER GIORNO...OGGI E FINO AL PRIMO GIORNO DEL VOTO...E ANCHE IL LUNEDI SUCCESSIVO. QUINDI?????

2)MOLTA GENTE CHE OGGI RIENTRA NEL FAMOSO 'QUORUM'(PURTROPPO)DECEDE OGNI GIORNO E FINO ALL'ULTIMO GIORNO DELLE VOTAZIONI PER VECCHIAIA O PER ALTRE CAUSE...e si sa i morti non possono essere conteggiati tra i votanti...E QUINDI???

PERTANTO SE NON SI RAGGIUNGERA' IL QUORUM SI POTREBBE INDIRE UN BEL RICORSO ALLA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA PER ATTENTATO AI DIRITTI COSTITUZIONALI DEGLI ITALIANI E PER ABROGARE QUESTA LEGGE ASSURDA POICHE' IL FANTOMATICO 'QUORUM' E' IMPOSSIBILE DA DEFINIRE.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.06.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri : uno scaracchio travestito da scorreggia !

Diego Armando Bernardino, Trento Commentatore certificato 07.06.11 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo blog sta diventando come Report .. deprimente...
possiamo diventare un po piu ottimisti perfavore ?

ARMANDO PONTEGGI Commentatore certificato 07.06.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post significa che anche tu Beppe hai ascoltato ciò che ha detto Gasparri alla trasmissione radiofonica "La Zanzara".... Ma scusami sai, da uno come Gasparri che lecca Berlusconi mattina e sera, da uno che ha fatto della disonestà la sua bandiera, da uno che quando parla mente sapendo di mentire (come fanno anche i vari Lupi, Sallusti, Santanchè ecc.) e da uno che quando ti guarda sembra che ti piglia per il culo c'era da aspettarselo che tirasse fuori una vicenda dolorosa di tanti anni fa per strumentalizzarla e buttare fango su di te.....Il post dovevi farlo MOLTO prima!!!!!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 07.06.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

L'episodio di quel portiere che ha addormentato leggermente i suoi compagni di gioco per far loro perdere la partita,

mi ha fatto venire un dubbio:

Per caso questo giocatore ha fatto servizio per qualche tempo come portiere al Quirinale ?

Aldo. F., Napoli Commentatore certificato 07.06.11 22:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLO!!!
FORZA M5STELLE!!!

Ci avete ridato la speranza in un futuro migliore!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.11 22:18| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Magari a voi farà anche ridere, ma a me fa venire il magone.

Pasquale P. Commentatore certificato 07.06.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gran bel post Beppe come da tempo non ne vedevamo. La comicità colpisce più che la serietà.

l antidemagogo Commentatore certificato 07.06.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

SI o NO ai referendum​? Chi se ne frega!!!

Chi se ne frega, delle solite chiacchiere idiote sui referendum e della democrazia, anche se, con un referendum, si e' deciso che l’Italia fosse una Repubblica Democratica e non una Monarchia.

Chi se ne frega, se sovrapponete le schede, con il rischio del voto in carta carbone, con il conseguente annullamento del voto.

Chi se ne frega, se qualcuno decide di non prendere tutte le schede e alla fine non tutti i quesiti raggiungono quorum.

Chi se ne frega, della gente che s’impegna per l’acqua pubblica, se poi compra le bottiglie di plastica e l’acqua la paga piu' della benzina.

Chi se ne frega, del legittimo impedimento di pochi, quando poi ci rendiamo conto che tra i politici, ci sono molti piu' impediti.

Chi se ne frega, di tutti quelli che si pronunciano sul nucleare, quando il resto del mondo dovra' fare i conti per smaltire le schifezze prodotte fino ad oggi.

Chi se ne frega, se vi piace vivere in un mondo di merda.

Quello che voglio e' vincere la maglietta di Greenpeace

quindi andate nel sito; I pazzi siete voi

http://bit.ly/maz2Jq

firmate il vostro impegno contro il nucleare e...

...chi se ne frega se poi domenica andate al mare invece di votare sul serio...

tanto chi pagate per fare informazione
dice che si vota lunedi' e martedi'
invece di domenica e lunedi' (12 e 13 giugno)

Alberto M. Commentatore certificato 07.06.11 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Luigi d. 21:16
***

la risposta è sì
e si è "sbagliato" anche il TG2..

http://tv.repubblica.it/copertina/anche-il-tg2-sposta-le-date-dei-referendum/70231?video

Paola Bassi 07.06.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Mais,au fond,Gasparri est bien pire d 'une faute de grammaire..(ou de frappe)!!

magali r., breil sur roya Commentatore certificato 07.06.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma concentriamoci alla ricerca dei prossimi inserimenti a 5 stelle nel parlamento per le prossime politiche.cerchiamo già di avere una lista operativa di persone da selezionare per poi indirizzarle nelle istituzioni.Poi piuttosto che parlare della munnezza e spazzatura quale gasparri è un rappresentante di primo livello,aumentiamo le stelle confrontandoci e trovando soluzioni su lavoro,sicurezza,stato sociale,integrazione comunitarie ed extracomunitarie,insomma allarghiamo la visuale dei programmi e temi con la collaborazione dell'utenza che fanno già parte del M5S e dei nuovi partecipanti.Beppe pensiamo alla grande per il futuro prossimo che dovrà vederci protagonisti in parlamento con le nostre proposte ed i nostri progetti e programmi. 

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 07.06.11 21:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

YUPPII!

LUPI dice che il governo ha perso
nonostante le buone cose che ha fatto..

.. non sta al livello di Gasparri, ma di questo passo ci arriva
;)

Paola Bassi 07.06.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Siamo solamente l'Italia delle chiacchere, e basta.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Beppe Grillo con la speranza che queste riflessioni sollevino almeno un dubbio.
Come lettore del Blog nonostante mi trovi spesso interessato al merito degli articoli considero non utile il tono sarcastico che non poche volte rasenta il dispregiativo.
Un blog di denuncia ed informazione per il cittadino come è il Blog di Beppa Grillo rischia di apparire soltanto disfattista. Per l'eccesso di animosità e aggressività l'informazione sembra espressa da una fonte non obiettiva in particolare ad un lettore moderato rendendolo dubbioso. La notizia per quanto reale non raggiungerà la sua coscenza.
Suggerisco di affiancare articoli propositivi che raccontino esempi virtuosi di cittadini di piccole o grandi comunità. Le persone hanno bisogno di buoni modelli attraverso cui imparare ed evolvere.
Per le Energie Alternative abbandonando il Nucleare sarebbe interessante parlare di cosa sta avviando la Germania.

Cordialmente

Angelo Trischitta 07.06.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

ho ricevuto una mail, ma non sono sicuro che sia un allarme fondato... comunque meglio stare in campana:

"le schede dei referendum
sono di tipo "carta copiativa" ; se le sovrapponi, si segnano anche
quelle sotto, così poi vengono annullate. Sapevate già? Diffondiamo!!"

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.06.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtoppo ai tempi in cui andava a scuola Gasparri non c'erano ancora le maestre di sostegno...ecco i risultati !!....a causa della riforma Gelmini stiamo rischiando un'altra ondata di Gasparri che si sorbiranno le nuove generazioni

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Il tg 1 ha detto che i referendum
si terranno il 13 ed il 14 giugno?
Ma è Vero?

luigi d. Commentatore certificato 07.06.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ospiti di questa sera a Ballerò

- “EMINENTIBUS DEFECATIO SALLUSTRI”

- “EMINENTIBUS DEFECATIO LUPPI”

Paolo R. Commentatore certificato 07.06.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

ma siamo sicuri che gasparri ci resta parente?
nel senso, è umano?

urge esame del dna, onde capire a quale strana specie di organismo male modificato, a sua insaputa, appartenga.

anche per evitare ulteriori prolificazioni di cotanta specie.

BUONASERA, POPOLO DEI 4 SI'!

ps: guardatevi ballarò su rai3 per una delle ultime volte, perchè ho la sensazione che anche lui, assieme a santoro, sbarcherà su la7


Io non sono Stefania M. Io mi chiamo Stefania Matteotti e voi fate schifo. Avete ridotto il mondo ad una latrina. Siete una cloaca maxima. Vergogna!

Stefania M. 07.06.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

HANNO ARRESTATO SCOTTI, QUELLO DEL RISO.
BEPPE, LO AVEVI GIA' DETTO AD UN TUO SPETTACOLO, CHE BRUCIAVA SCARTI TOSSICI. BRAVO.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 07.06.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento

NUCLEARE: CONVEGNO CAMERA, ITALIA IMITI GERMANIA E PUNTI SU... (RPT)

Dopo la decisione ''storica'' della Germania di uscire dall'atomo l'Italia dovrebbe rafforzare l'impegno sulle energie rinnovabili e sull'efficienza nei consumi.

E' la linea emersa durante il convegno 'Il nucleare e il futuro dell'energia', svoltosi questa mattina alla Camera, a pochi giorni dal referendum, e organizzato dal 'Centro per un futuro sostenibile', in partnership con l'Institute of European Democrats e il Center for American Progress.

Sulle rinnovabili ''servono pero' regole e chiarezza'', spiega Luigi Paganetto, presidente della fondazione Economia di Tor Vergata, che aggiunge: ''Oggi da una parte le rinnovabili costano molto e dall'altra gli incentivi non bastano''.

Gli fa eco Marzio Galeotti, professore di Economia dell'ambiente e dell'energia presso l'universita' di Milano, secondo il quale quella della Germania di abbandonare il nucleare ''e' una decisione storica e coraggiosa destinata a influenzare le politiche europee e che apre un nuovo capitolo delle politiche energetiche.

La ricetta tedesca - continua - ci invita a puntare e a investire su cio' che abbiamo di certo: rinnovabili ed efficienza energetica nelle tecnologie energetiche''.

Il direttore Greenpeace Italia, Giuseppe Onufrio, chiude: ''L'Italia deve stare nella direzione della Germania''.

Secondo Stefano Conti, direttore Affari istituzionali di Terna, in Italia non prima del 2014 si arrivera' a valori di consumi di energia elettrica pari a quelli del 2008, prima della crisi economica, e dal 2014 in poi ci sara' una crescita maggiore dell'1%.

Presto invece ''il fotovoltaico - aggiunge - avra' valori di crescita fortissimi, superando l'eolico''. […]

http://www.asca.it/news-

silvanetta* . Commentatore certificato 07.06.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Mors tua vita mea"
A questo punto ammazziamoli.Non abbiamo piu' nulla da perdere, se non la vita.

Stefania M. 07.06.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDIAMO A VOTARE AI REFERENDUM.
ABBIAMO LA POSSIBILITA' DI INSEGNARE AL MONDO COME SI ESCE DAL NUCLEARE IN MODO DEMOCRATICO.
SARA' MOTIVO DI ORGOGLIO PER TUTTI NOI ITALIANI.
NON FACCIAMO COME LE CHIOCCIOLE CHE SI RINTANANO NEL LORO GUSCIO.
ALZIAMO LA TESTA.!!!!!!

elisa z. 07.06.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE ITALIA!

Dottor Scottiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Riso scotto
Pianto rotto.

Armando Verdiglioneeeeeeeeeeeeee!!!
Lo psico-sfiga

E lo scandalo scommesse nel calciooooooooooo!!!

Ma che paese del Vaffanculooooooooooo!

W la poesia.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.11 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Manda l’autista a comprare il prosciutto a Campo de’ Fiori con l’auto blu.

http://www.youtube.com/watch?v=mRyWhEVFVCg&feature=player_embedded

Peccato che non si riesca a vedere la faccia da tolla del vipsss…

silvanetta* . Commentatore certificato 07.06.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento

NOI NON CI ADEGUEREMO!!


Oggi volevo evitare di parlare del Nostro Magnifico Premier...
però
non avevo fatto i conti con lui!

Lui è sicuro che al referendum non si raggiungerà il quorum.
Ma
aggiunge poi..
se si dovesse raggiungere e ci dovesse essere la vittoria del Si,
per quanto riguarda il leggittimo impedimento:
NOI NON CI ADEGUEREMO!!

Eccolo signori,
il nostro paladino della democrazia,
il fondatore del partito della libertà,
il baluardo all'avanzare della dittatura comunista,
il prode difensore dei diritti!

Eccolo signori...
il Nostro Magnifico Premier
è un difensore della democrazia
fin quando non gli crea problemi
altrimenti...
beh
altrimenti lui NON SI ADEGUA!!!

mariol 07.06.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

GASPARATI

ALEZ A. Commentatore certificato 07.06.11 20:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gasparri fatti meno seghe e pensa a quando per salvarti il culo dovrai leccare le natiche a fini! eh si perchè quando silviuccio andrà nella sua hammamet tu tornerai da fini a scodinzolare come il cagnolino che sei§1!! e noi italiani ti derideremo perchè tu merito solo di essere deriso e preso a pomodori in faccia

ALEZ A. Commentatore certificato 07.06.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

“REFERENDUM, NO TIMBRO, NO PARTY”

“ORGANIZZA UN FIESTA” per chi 12 e 13 giugno è andato a votare ai referendum”.

Non chiedere che cosa l’Italia ha fatto per tè, fai tu qualcosa per aiutare l’Italia.

“ORGANIZZA UN FIESTA”, per chi 12 e 13 giugno è andato a votare ai referendum.

Chiedigli solo la tessera elettorale, con il timbro del seggio in cui ha votato.

Paolo R. Commentatore certificato 07.06.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, e quelli dei beni pubblici nelle ricchezze e negli onori»

(di Catone, citato da Aulo Gellio in 'Noctes Atticae')

Ieri, all'INFEDELE, Gad Lerner ha sottolineato l'ASSENZA della VOCE del ministro dell'Ambiente- la Prestigiacomo.

CHI L'HA VISTA?
Ha forse perso la VOCE?
Forse non sa che ci sono ACQUE particolari per curare le corde vocali: Le consigliamo quelle dell'infernale fiume LETE.
A che serve un ministro di tale sorte?

Che cosa pensa, lo abbiamo capito con il suo silenzio, la caratteristica di certi personaggi appartenenti a certe conosciute associazioni.

Perchè il SILENZIO e l'OMERTA' sono la virtù degli EROI della Mafia, proprio come Vittorio Mangano che .....
-Mai parlò, mai fece nomi, ma...
fu condannato all'ERGASTOLO dopo aver abitato per alcuni anni insieme a Berlusconi, nella stessa casa,con funzioni a mansioni diverse: Fattore, Autista, Stalliere senza cavalli, Fornitore di magliette, Uomo di Fiducia della Famiglia B.

Baciamo le mani,
ministra Prestigiacomo!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.11 20:34| 
 |
Rispondi al commento

- OT -

Ahahahah!!

Un malvivente, evidentemente poco informato sui disservizi delle Poste in questi giorni, ha provato a rapinare un ufficio postale in provincia di Pisa, ma in cassa c'era solo qualche spicciolo..

Vedi che l'informazione è importante? ;)


un bel post! mi sono divertito a leggerlo ahahahah! un mio amico mi ha fatto sentire un pezzo della " Zanzara " di qualche giorno fa ( un programma noiosissimo e bruttissimo, anche perchè Parenzo e Cruciani sono insopportabili e antipatici oltre ogni immaginazione ) nel quale Gasparri, con una meschinità abissale ha attaccato Beppe facendo riferimento a quell'incidente che Grillo ebbe molti anni fa. da parte di un politico è un comportamento vigliacco. comunque chi se ne frega di Gasparri. a parte Gasparri e le zanzare lassative vorrei esprimere tutta la mia solidarietà a Beppe perchè quando è entrato in quella costruzione si è limitato a tagliare un nastro e a piantare qualche chiodo. tutta la mia stima e il mio affetto per il Moviemento No-Tav e per Beppe Grillo che cercano di salvare la bellissima Val di Susa dallo scempio della TAV, che grandi esperti di trasporti giudicano del tutto inutile in quanto non ci sono segnali che indicano che la richiesta di movimentare merci su rotaia non sia affatto in aumento negli ultimi anni. se come spero si riuscirà ad evitare che una una banda di avvoltoi costruisca quell'orrore che è la TAV a Val di Susa potrebbe puntare sul turismo, creando molti posti di lavoro e tutelando il magico paesaggio valsusino.

Manuel Barone 07.06.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

EH SI' CHE GIRANO I COGLIONI...........
OGGI HO LETTO CHE UN CAZZO DI MINISTRO ISRAELIANO
E'SICURO CHE LA POLIZIA ITALIANA IN CASO DI INCIDENTI ALLA KERMESSE CHE SI TERRA IN PIAZZA DUOMO A MILANO USERA'LE MANIERE FORTI E GARANTIRA' LA KERMESSE SIONISTA.BENE PORCA TROIA...UN CAZZO DI EBREO ASSASSINO SIONISTA SA GIA' CHE LA POLIZIA FASCISTA ITALIANA PICCHIERA' PIù DEGLI AGUZZINI SIONISTI.PORCA TROIA QUEL GIORNO SPERO CHE SI FACCIA UN GRAN CASINO......BEPPE UN POST SU QUESTA CAZZO DI KERMESSE SIONISTA NEL CUORE DI MILANO??????????IO QUEL GIORNO FARO' I NUMERI A COSTO CHE MI INGABBIANO.D'ALTRONDE LI ODIO TROPPO...ANZI QUEL GIORNO ENTRERO NEGLI STAND CON LA MIA BELLA SCIARPETTA DELL'FLLP E CHIEDRO A UN CAZZO DI CIRCOINCISO DI CHIAMARMI GOIM...E DOPO GLI SPACCHERO' LA FACCIA.A COSTO DI ANDARE IN PRIGIONE.LORO CVI CONSIDERANO GOIM.......ANDATE A CERCARE COSA VUOL DIRE.mORTE AI SIONISTI ASSASSINI

MARCELLO DI RESCALDINA, MILANO BUCO NERO DELL'UMANITA'.