Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I nuovi cannibali


Hannibal_Lecter.jpg

Il pentolone bolle. Il fuoco è acceso. Ci sono ospiti per cena. Dovrebbero portare con sé il cibo (come sempre), salumi e cotechini, salmone e parmigiano, vini e dolce, ma sono a mani vuote. I partiti li accolgono come se fossero stati invitati, ma sono arrivati da soli senza avvisare nessuno. Qualcuno ha una carota e qualche cipolla per insaporire l'acqua. I nuovi arrivati hanno fame, una fame atavica di democrazia. I partiti li trattano da salvatori. I cittadini autoinvitati e i partiti sono, devono essere, diventeranno, una nuova, inscindibile, monolitica prova della democrazia. Lo dicono i segretari di sinistra, di centro e di destra! Deve essere vero se nessuno li smentisce. Nessun partito ha perso. Quasi tutti hanno vinto con i candidati degli altri, spesso contro i candidati degli altri, ma che importa... Scurdammoce 'o passato.
I segretari di partito e i loro lacchè, i giornalisti, si sentono come meravigliosi surfer sopra l'onda del cambiamento, un'onda usata per salire ancora più in alto, per viaggiare con il vento in poppa. La tavola è infine apparecchiata, il solito desco al quale i cittadini fanno da camerieri e mangiano gli avanzi. I piatti sono però desolatamente vuoti, la fame è tanta. Qualcuno propone, forse Veltroni, idea geniale, di sacrificare il vitello grasso per il ritorno dei figli prodighi alla casa comune della partitocrazia. Di vitelli grassi non c'è neppure l'ombra, ma i vitelloni grassi non mancano. Il pentolone bolliva per loro sin dall'inizio e non lo sapevano, e i vitelloni grassi sono lì, seduti con la forchetta in mano, i vari Bersani e Letta, Fassino, Fini e Casini, Vendola e Cicchitto. Un pentolone celtico a parte è riservato a Borghezio. I cannibali della partitocrazia non faranno sconti, sono a dieta da decenni. Dei partiti non rimarranno neppure le ossa. Il vento del cambiamento spira sempre più forte e non può essere imbrigliato. Ha iniziato a soffiare in Grecia, poi in Nord Africa, ora in Spagna, domani in Italia. La democrazia diretta non tollera l'intermediazione dei partiti, non delega il proprio futuro a dei leader televisivi di cartapesta. A cialtroni che si autoeleggono rappresentanti per lucro o per visibilità. Nel nuovo mondo ognuno conta uno. I nuovi cannibali hanno fame. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Spegniamo il nucleare

Spegniamo il Nucleare (Libro)

"Manuale di sopravvivenza alle balle atomiche" di Beppe Grillo
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

2 Giu 2011, 17:59 | Scrivi | Commenti (862) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Critica, idee e proposte ottime. Sbagliata la forma. Tutti dobbiamo capire, troppe parole urlate non aiutano. Amen.

antino 08.06.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

dal sito della provincia di Torino www.provincia.torino.it/lavoro , abbiamo scaricato un documento che parla dell'aiuto ai disoccupati over 45 . le condizioni sono che bisogna essere disoccupati dal 2009 per averne diritto. rientrando nella casistica, ci siamo recati all'ufficio di collocamento di cuorgnè ( distretto di appartenenza )dove mia moglie voleva iscriversi essendo disoccupata dal 08/2008.
qui ci siamo sentiti dire che : non ne aveva diritto perchè è disoccupata da prima del 1 gennaio 2009 e comunque non ne avrebbe avuto diritto perchè nel corso del 2009 aveva lavorato 5 giorni a tre ore al giorno per una sostituzione di malattia.
vi sembra possibile? si è proprio vero !! inoltre più che un aiuto sembra un gioco a premi in quanto poi solo il 50% degli iscritti ne avrà diritto , e gli altri?
viviamo nel canavese , una delle zone più colpite dalla crisi,le difficoltà per sbarcare il lunario sono enormi , non si trova lavoro neanche come colf, e poi ci sentiamo dire che non rientra nella casistica perchè è disoccupata da prima del 2009. non ho parole ma solo parolacce.
mi piacerebbe se queste considerazioni ,fossero utilizzate per rendere pubblica l'ennesima presa per i fondelli da parte della regione ai cittadini prendendosi gioco delle necessità vere della gente.

rosario martinelli 08.06.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

La politica dell'energia da fonti rinnovabili consente ad ogni cittadino di diventare fornitore di energia...pulita. La politica del nucleare consente a pochi industriali di venderci l'energia... sporca.

Nessuno lo dice abbastanza.

BurningCamera 07.06.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto questa critica totale, il mio pensiero è quello di Grillo, anche se non sono più spiccatamente di sinistra, perchè prenderlo in quel posto da Silvio Berlusconi non è condivisibile ma quasi logico, prenderlo in quel posto da Dalema è inaccettabile! Detto questo ciò che viene detto da Grillo è vero, ma la critica secondo me va comunque costruttiva, non è facile ma è così che bisogna fare, esempio concreto il caso ETERNIT di Casale Monf.(ne sono stato dipendente 14 anni) Bene quando sono entrato all' ETERNIT mi è stato detto dagli operai che già lavoravano lì, se ero andato a morire anch'io, quindi si conosceva benissimo la pericolosità dell'amianto, ma nessuno ha deciso uno sciopero totale per la chiusura, meglio stare lì che perdere il lavoro, il picco delle morti pare che sarà nel 2020! Ma nessuno abbandona Casale Monferrato, destinato a seppellire molte persone ancora.Morale si diventa coraggiosi per i soldi non per VIVERE! Il mio è un libero sfogo per dire che non conta l'appartenenza politica ma contano l'onestà,la sincerità il coraggio di buttarsi a vivere meglio, rinunciare a certe cose per allungare la vita a noi e ai nostri figli e nipoti,comunque BRAVO a Beppe Grillo! Saluti cari a tutti.
Paolo

paolo romanello 07.06.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO UN NUOVO REFERENDUM O RACCOLTA FIRME:
SEI D'ACCORDO DI ELIMINARE TUTTI I PRIVILEGI DEI PARLAMENTARI E SENATORI? DI RIVEDERE I LORO STIPENDI? DI ELIMINARE LE LORO PENSIONI D'ORO?
SI NO

Penso che raccoglieremo velocissimamente milioni di firme.
Giancarlo Pianezzola

giancarlo pianezzola 07.06.11 19:25| 
 |
Rispondi al commento

E' ORA DI RIPRISTINARE LA SCALA MOBILE PER OPERAI E PENSIONATI E TOGLIERLA AI POLITICI E MAGISTRATI GIA RICCHI I SINDACATI CE LO HANNO MESSO PROPRIO IN QUEL POSTO BSD.

antonio richichi 07.06.11 16:42| 
 |
Rispondi al commento

I maledetti da DIO e dagli uomini sono i nuovi CANNIBALI,stanno consumando un genocidio nauseabondo nei confronti di un popolo occupato dalla loro invasiva presenza.Denunciamoli all'organizzazione mondiale e chiediamone l'espulsione dai paesi CIVILI,questi bastardi sono degli INCIVILI,ladri,profittatori,violenti,delinquenti.Basta per chiederne la condanna?

emi f., voghera Commentatore certificato 05.06.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' leggo messaggi di insofferenza verso gli spettacoli a pagamento di beppe grillo,forse dovrebbe campare di elemosina,coprirsi con le bucce di banana o magari smettere di fare il comico e iscriversi alle liste di collocamento?Possibile mai che si strumentalizzi banalmente la sua posizione economica per mettere in discussione cio' che dice?E' vero il fatto che SI PUO' SCEGLIERE DI NON PAGARE NON ANDANDO AI SUOI SPETTACOLI,possiamo invece non stipendiare Bersani,Di Pietro,Berlusconi,La Russa?...NO!

Pd Menoelle, Sassari Commentatore certificato 04.06.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Mi chiamo giorgio,vivo all'estero in R.D.
Dalle notizie diffuse dai notiziari (Rainews) a proposito dei referendum mi e' sembrato di capire che parte gli italiani residenti all'estero abbiano gia' votati. Qua' in Dominican Repubblica(chiaramente mi riferisco agli italiani che sono iscritti all'AIRE ) ancora non abbiamo ricevuto nessun tipo di comunicazione e al consolato non risponde nessuno su questo punto.
Qualcuno potrebbe, per favore, indicarmi dove e quando posso esprimere il mio voto???.
Grazie

Giorgio tremendini 04.06.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

ti dedico il commento di Zoe Bia postato il 03.06.11 alle ore 15.28. Lo metto tra parentesi e lo elevo al cubo.

Renato Rossini, Follonica GR Commentatore certificato 04.06.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno 2 giugno, festa della repubblica (???) mi ha fatto veramente impressione vedere su un canale RAI, tutti i ministri in abiti eleganti ed impeccabili, seduti in una tavolata di stralusso, con candelabri d'oro e camerieri in livrea, a mangiare cibi elaborati e costosissimi a spese dei contribuenti. Spero che gli sia andato almeno qualcosa di traverso e che gli sia venuta la diarrea. Non hanno neanche avuto il buon gusto di non farsi vedere a mangiare alle nostre spalle.

Gigio il Pendolare 04.06.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo,

Salvo errore, mi risulta che qualche tuo collaboratore s....o cancelli i commenti che non gradisce. Il mio d'ieri delle 7.59 non appare oggi dopo che l'ho letto ieri subito dopo la pubblicazione. Condivido il 99% delle tue battaglie, ma se sei circondato da qualche emerito imbecille che si diverte a cancellare i commenti non offensivi, ma a lui non graditi, vuol dire che non state facendo altro che emulare coloro che criticate. La Rete è libera espressione del popolo. Ovviamente salvo mio errore.

sdaslt 04.06.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

B non è scemo
Anche se non fosse abbastanza lampante quel 97 % di voti contro il nucleare in Sardegna, sa benissimo che, se la gente andrà a votare, ci sarà un plebiscito contro le centrali, contro la gestione privata dell'acqua e contro la sua intenzione di rendere improcessabile il Governo e se stesso. E questo plebiscito rivelerà senza ombra di dubbio quello che il popolo pensa di chi governa per se stesso, per le cricche di corrotti che lo attorniano e per le multinazionali che vogliono affossare questo paese. Che lo voglia o no, questo sarà anche un giudizio su di lui.
Per questo ripete in continuazione che lascia libertà di voto e che rispetta i cittadini, ma poi insinua che il voto al referendum non serve, che è inutile andare a votare e che si vota sul nulla. Mente sapendo di mentire ripetendo per bocca di tutti i suoi che ormai il nucleare è abrogato, che l'acqua è rimasta pubblica e che il legittimo impedimento è già caduto: sono tre menzogne ma, a forza di ripeterle, egli spera che qualcuno le creda vere e non vada a votare.
E' abbastanza chiaro che le ridicole difese del nucleare di Chicco Testa o dell'incapace Battaglia o del rapace Veronesi non hanno convinto nessuno. Men che mai la grottesca Santanchè che gli fa solo perdere voti in combutta con Sallusti. E troppi sanno ormai che ove la gestione dell'acqua è stata privata, è stata una sciagura totale per i cittadini e non si sono viste le migliorie promesse, tanto che in molti posti si è tornata a privatizzarla a furor di popolo.
E dunque gli resta l'ultima speranza: che il referendum fallisca per mancato quorum e giocherà anche sul tentativo di sottrargli i 3 milioni e mezzo di voti dall'estero a causa di un quesito cambiato. Ma c'è il pericolo anche che le schede non siano ristampate in tempo e sarebbe davvero meschino.
Gli resta ormai solo l'astensione, per questo abbiamo tutta la sfilata dei suoi correi che dichiarano che non andranno a votare, con in testa Formigoni, Bocchino, Casini....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.06.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI MOSTRA QUALE E' LA SUA VERA ESSENZA DI MENTITORE INCALLITO, CORROTTO NEL CORPO E NELL'ANIMA, E DI AVERE UN TOTALE DISPREGIO DELLA VOLONTA' POPOLARE, DA VERO DITTATORE,QUANDO DICE APERTAMENTE :I REFERENDUM SONO INUTILI ED IL GOVERNO PROSEGUIRA' COL NUCLEARE. QUINDI NON E' VERO CHE IL POPOLO E' "" SOVRANO"", COME HA SEMPRE DETTO E SBANDIERATO AI QUATTRO VENTI, MA IL GIUDIZIO POPOLARE PER LUI NON CONTA NULLA E LO IRRITA QUANDO GLI E' CONTRARIO. LA PAURA DI BERLUSCONI E' CHE SE AI REFERENDUM SI DOVESSE RAGGIUNGERE IL QUORUM CON I QUATTRO SI ALLORA SAREBBE CHIARO CHE IL POPOLO NON LO VUOLE PIU' COME CAPO DEL GOVERNO E, SENZA IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO SI DEVE PRESENTARE AI GIUDICI TUTTE LE VOLTE , E SONO MOLTE, CHE I GIUDICI LO VOGLIONO IN AULA PER I NUMEROSI E GRAVI PROCESSI CHE LO VEDONO COINVOLTO.NEL SUO CERVELLO BACATO NON VUOLE ENTRARE L'IDEA CHE GOVERNARE L'ITALIA NON E' COME DIRIGERE LE SUE AZIENDE DOVE PUO' FARE TUTTO CIO' CHE GLI PIACE.ORA, NOMINANDO ALFANO SEGRETARIO DEL PDL ,VUOL DARE L'IMMAGINE CHE IL SUO SIA UN VERO PARTITO DEMOCRATICO NON ASSERVITO AI SUOI VOLERI.OPERAZIONE IMPROBA E MENDACE VISTO CHE LUI I PARTITI LI CREA SALENDO SUL PREDELLINO DELLA SUA MACCHINA.TUTTI I CAPI DI GOVERNO DEI PAESI CIVILI E DEMOCRATICI, HANNO PRESO LE DISTANZE DA BERLUSCONI RITENENDOLO NON AFFIDABILE E NON ESPRESSIONE DEL SENTIMENTO POPOLARE DEGLI ITALIANI.A BERLUSCONI PIACE FARE IL DITTATORE ED OPERARE SOLO ED UNICAMENTE PER CONSOLIDARE I PROPRI INTERESSI.PER QUANTO POTRA' ANCORA REGGERE NON E' DATO SAPERE ,PERO' UNA COSA E' CERTA : PRIMA O POI BERLUSCONI PAGHERA' PER LE SUE COLPE. UMBERTO

umberto caroli 04.06.11 07:01| 
 |
Rispondi al commento

raggiungiamo il quorum sul nucleare in rete, date un occhio!


Ma tutti questi decerebrati del pdmenoelle non hanno un altro cazzo di posto dove poter scrivere in santa pace le loro minchiate ? Devono per forza di cose insudiciare questo meraviglioso blog coi loro indesiderati commenti ?
Così... tanto per sapere...

GRILLO 4 PRESIDENT !!!

dario del sogno 03.06.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO SARDO e la SINDROME di STOCCOLMA
Anche il popolo Sardo festeggia i 150 ANNI dell'UNITA' d'ITALIA sapendo che L'Italia è la causa del suo male.
IL popolo Sardo pur sapendo che le vette del Supramonte sono luoghi INVIOLATI da popoli invasori. Sono luoghi dove hanno trovato SICURO rifuggio l'antico popolo Sardo garantendo INCONTAMINATO il nostro CODICE IDENTITARIO tramandandolo nel tempo e consegnandolo alle nostre generazioni col preciso compito di garantirlo ai nostri figli e future generazioni. IL Sindaco di Oliena assieme agli Onorevoli della Giunta e del Consiglio il 5 di giugno questi signori consentono una INCONCILIABILE BIZZARRA idea di far sventolare nel Maestoso Supramonte una enorme bandiera Italiana la Nazione che considera la Sardegna una COLONIA e considera sudditi di serie sottomessa tutti i cittàdini Sardi. Un'offesa per tutto il popolo Sardo e per la sua storia da salvaguardare. Monte Maccione sono luoghi della MILLENARIA sopravivenza dell'antico popolo Sardo che Oliena ha conservato IMMUTATA nel tempo. Non si può e non si deve fare sventolare la bandiera Italiana nei monti del Supramonte perchè significa un gesto di sottomissione. Mai e poi Mai deve sventolare nella cima del Corrasi il tricolore la bandiera del popolo invasore. Incuranti degli appelli per non farlo, le autorità Sarde hanno preparato per gli Alpini un grande palco perchè il 5 maggio gli faranno anche gli onori. Canteranno assieme a loro l'Inno Nazionale per l'unità d'Italia pur sapendo che per il popolo Sardo 150 anni fà il Re d'Italia rinnego di essere Re del Regno di Sardegna per autoproclamarsi Re d'Italia. Da Re TIRANNO diventò il Re INVASORE relegando la Sardegna a una colonia e tutto il popolo Sardo sottomesso. Nonostante tutto il 5 giugno del 2011 a Oliena le autorità della Sardegna PIAGATI della sindrome di Stoccolma canteranno assieme agli Alpini Fratelli d'Italia al posto de s'innu Natzionale Sardu Barone de sa Tirannia (Procurade de Moderare.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 03.06.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sinistraecologialiberta.it/articoli/grillo-il-pastore-che-non-conosce-la-strada

Tania Rossanda 03.06.11 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Non si fanno sconti a nessuno, ora sono andati a fare i sindaci, bene vediamo la monnezza in quanto tempo sparisce, altrimenti devono sparire loro,dalla vergogna.Parlano di democrazia dal basso, pensano di aver capito,no,sono solo saliti in groppa alla tigre,cavalcarla non è cosa da loro.Solo il movimento 5 stelle è in grado di rimanere in groppa, perchè sono loro hanno svegliato la tigre.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 03.06.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, sono perfettamente in linea. Il cambiamento e' in corso e la democrazia partecipativa e' il futuro, ma va fatta passo passo. Bisogna pensarla bene mettendo i giusti organi di garanzia per evitare che diventi anche questa volta oligarchia. Comunque come dici tu, incominciamo a togliere i soldi dalla politica e gia' un grande passo e' fatto, secondo non e' possibile che la politica decide lo stipendio per la politica altrimenti ci saranno sempre tanti soldi per loro e pochi per noi. Grande!

Fabrizio Marinelli 03.06.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Stupendo, meraviglioso grande Beppe, sono
in sintonia con te: via tutti i partiti a
casa tutti questi maneggioni che pensano
solo a se' stessi; largo al popolo della
rete l'unico che guarda al futuro in modo
proficuo ed hanno idee nuove da vendere,
a tal proposito vorrei ricordare a tutti di
divulgare l'evento REFERENDUM solo con questo
passaparola possiamo sperare di raggiungere
il QUORUM .
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 03.06.11 17:42| 
 |
Rispondi al commento

IL CONSIGLIO REGIONALE PUGLIESE HA APPROVATO ALL'UNANIMITà LA REVERSIBILITà DELLA LAUTA PENSIONE CONCESSASI DAI CONSIGLIERI, CHE TEMPO FA SI DETTERO ANCHE COSPICUI ARRETRATI.
INSOMMA: UNA VOLTA CONSIGLIERI TUTTA LA FAMIGLIA è SISTEMATA A VITA!
VIVA L'ALTERNATIVA! BRAVO VENDOLA ... COSì SI UTILIZZANO I FONDI COMUNI IN TEMPO DI CRISI!
INTANTO IL SOLARE VIENE BLOCCATO CON DECRETO DEL PRESIDENTE: CASO MAI ...?

SEBASTIANO TAFARO 03.06.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima precisazione: per me l'ira è qualcosa di più dell'indignazione, è devastante, controproducente infine porta all'autoannientamento. Giotto nella Cappella degli Scrovegni la raffigura con un aspetto spaventoso, mentre si lacera le vesti, arsa da un fuoco che lentamente la consuma. Occorre fare appello a sentimenti più costruttivi

Zoe Bia 03.06.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Quanto ci vorrebbeeeeeeeeee....!!!Voi direte chi?Un WILLIAM WALLACE,un BRAVEHEART;per questo paese de M.!!!!!!!Santoro e Travaglio,mi state un pò seccando,(da una parte).Uno fa parlare sempre i MORTI-DEMONI;l'altro in qualsiasi cosa vede lo PSICONANO.Va bè!!!!CHICCO TESTA e CAZZONE ing FRANCO BATTAGLIA(per gli amici,ER-MORTE);andate a vivere a CERNOBYL o FUKUSHIMA,COGLIONIIIIIIIII..........siete due 2porci,siete un'INSULTO alla razza umana e all'INTELLIGENZA.Con il fior-fiore di studiosi e ricercatori SERI-VERI che abbiamo,che noi CAZZONI mandiamo via per mancanza di fondi ed altro,all'estero;ci teniamo dei MINCHIONI alla CHICCO TESTA e er-MORTE BATTAGLIA,a rappresentare l'Italia?VERGOGNA.........!!!!!SVEGLIAAAAAAA......LIBERTàààààààààà

alberto pepe, torino Commentatore certificato 03.06.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Considerato lo spessore morale, culturale ed etico dei pidimenoellini...quasi quasi ho nostalgia delle cazzate della Margheritozza e dell'Ivanona....:)))))

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.06.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Credo che i pidimenoellini che continuano a scrivere su questo blog ancora non si siano resi conto che l'appoggio a loro e al centrodestra non lo diamo.
Al massimo possono copiarci idee e programmi.
Su, dai. Almeno un copia-incolla lo saprete fare....

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.06.11 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi qui si guarda il dito che indica la luna: la Sinistra NON HA VINTO UN CAZZO!!!! HA PERSO LA DESTRA!! è ben differente...io non capisco se tra tutti i commenti sotto il post di Pisapia ci fosse gente che da poco frequenta il blog o ha comunque abbracciato da poco "La causa", se è gente di tutt'altra ideologia oppure smemorati di lungo corso. SVEGLIA!!! Anch'io a MI ho ovviamente votato per Pisapia al ballottaggio (ed è certametne una ventatina di freschezzina), ma siamo punto e a capo con la solita vecchia storia: la merdina tiepida invece della merdona fumante! Pisapia è un uomo espressione della partitocrazia che a questa (e a tutti gli intrecci/interessi che si sono dietro) dovrà comuqnue rispondere in ogni e per ogni sua (?) decisione...sarò il secondo (perchè il primo sarà Beppe) a porgere le mie più umili scuse a Pisapia nel momento in cui avrà (MA GIA' DOPO UN MESE!): tagliato del 70% lo stipendio di tutte le figure della sua giunta e non solo, eliminato almeno la metà delle centinaia di consulenze milionarie dei soliti noti (a dx come a sx, chi più chi meno), imporre un blocco VERO (non quella zozzeria dell'ECOPASS) ai mezzi e incentivato FORTEMENTE i mezzi pubblici e le piste ciclabili (Milano è piatta e relativamente piccola).
TRE piccole cose!! (ne avrei almeno 40 da scirvere qui!!)Io credo che 3 semplici cose in un mese si possa metterle tranquillamente in cantiere, sennò sarà la solita merdina tiepida...

Alessio P. Commentatore certificato 03.06.11 16:57| 
 |
Rispondi al commento

*****
Manifesta sorpresa di Ratko Mladic espressa agli autori del suo arresto...
"Perchè mi arrestate?
Pensavo mi consegnaste il Nobel per la Pace! Che ho fatto di peggio di Barak Obama o Henry Kissinger?".

Hasta scelleratoni...
maurizio spina
*****
-------------------------------------------------

Mah... cosa dire su questa battutina idiota...a me non sembra che Obama abbia mai ordinato di caricare su dei camion persone disarmate di sesso maschile dai 13 anni in su, portarli ad una fossa comune e finirli con una pallottola in testa.

Evidentemente e' un'azione ritenuta accettabile dai socialcomunisti, Katin docet.


Quelli che si sentono di sinistra, i duri e puri, devono capire una cosa!!!!

Anche noi del Movimento siamo contro Berlusconi, e' chiaro questo concetto????
Anche noi vorremmo la sua totale scomparsa, e' chiaro quest'altro concetto????

Rimanere pero' agganciati alla vecchia partitocrazia pero' non e' accettabile.
Visto che ci deve essere un cambiamento che sia radicale, visto che ci siamo.

Detto cio', e per l'ennesima volta, faccio notare ai signorini imbevuti di ideologia di sinistra che i loro rappresentanti politici, in Parlamento, hanno bellamente contribuito alla distruzione di questo Paese!!!

Il caprone Sergio Bertocchi mi sa rispondere se e' vero che quando la sx e' stata al governo nulla ha fatto per almeno iniziare un percorso legislativo e normativo per neutralizzare il CONFLITTO D'INTERESSI????
Mi sa dire quante leggi ad personam e di cui ha fruito il centro destra sono state approvate grazie alla mancanza di alcuni deputati della cosiddetta opposizione????
Mi sa dire se allo statoattuale di questa sinistra ci si possa fidare visto che ci sono tanti galli nel pollaio che cantano allegramente tutti insieme e molto spesso in disaccordo l'uno con l'altro????
Mi sa dire chi possa essere un eventuale capo di governo o Premier con gente che a fare la parte della seconda scelta non ci sta????
Mi sa dire chi potrebbe spuntarla tra Bersani, Vendola, Di Pietro e fors'anche Prodi????
Altra supercoalizione che si sciogliera' come neve al sole alla prima diatriba interna????

Quindi prima di dare dei caproni agli altri e, in particolare a noi del M5S, guardatevi dentro e cercate di capire chi siete e dove volete andare.
Noi chi siamo e dove vogliamo andare lo sappiamo gia'!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.06.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per il genio di Skynyrd Linyrd, ma se ti ho appena scritto che avete votato candidati PD in 25 città italiane (si calcola un 80% dei grillini) che cazzo vieni ad insultarmi? Non sai nemmeno leggere i posts altrui e ti permetti lezioni di intelligenza... Ah, io non avrei capito nulla del "sistema", e allora voi che avete votato in massa i candidati del PD?
Impara a leggere e soprattutto impara a meditare.
Ma già, tu sei il famoso "utile idiota".
Senza noi del PD voi siete delle inutili ombre che vagano nella notte senza meta, ingrassando uno di Genova che vi toglie il cervello, un giorno con un argomento, quello dopo con l'argomento esattamente contrario. Ma quanto godete a prenderlo in culo?
Gay rosso

gay rosso 03.06.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post di SERGIO BERTOCCHI del 3 giugno ore 14.28.

"@ Ai vari ciro e varie Silvanetta!

Leggete ed eruditevi caproni!

Pisapia, De Magistris e Zedda non sono delle star. Sono l’espressione di una critica dall’interno della politica ma fuori dalla degenerazione partitocratica. Per questo diventano una chance preziosa per rifondare democrazia partendo dal basso. Dalle città.

Ovviamente non sono neppure dei titani, per cui andranno seguiti senza concedere loro cambiali in bianco (specie dopo la grande speranza creata dai cosiddetti “sindaci dei cittadini” all’inizio degli anni Novanta, poi virata rapidamente in delusione). Però aprono spazi importanti, attraverso i quali può avvenire il tanto auspicato e mai avvenuto rinnovamento del personale dirigente di questo Paese; dove – fino ad oggi – circolavano sempre le stesse facce riciclate.

Intanto la breccia che si è creata ha consentito che facesse di nuovo capolino quella risorsa preziosa che un Beppe Grillo tendente al plumbeo e al malmostoso andante, in sempre più problematico equilibrio tra il mestiere di comico e quello di guru, ha smarrito per strada: l’ironia, come antidoto alla menzogna per impaurire gli elettori.

Quell’ironia demistificante e liberatoria, dilagata nei social forum, con cui sono state disinnescate le bombe mediatiche della Destra. Una sorta di missili anti-missili Patriot, che hanno funzionato egregiamente come scudo protettivo per la libera espressione di volontà dei cittadini.

Ora Berlusconi può essere davvero battuto. Per farlo, occorre continuare ad applicare la ricetta milanese, napoletana e cagliaritana. E che gli apocalittici se ne facciano una ragione. Magari ritornando alle occupazioni del passato, oppure inventandosene delle nuove.

Pierfranco Pellizzetti

http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it

W De Magistris!
W Pisapia!
W Zedda!"

Se davvero ti illudi che con questi personaggi cambi la politica sei un povero illluso. E ora come direbbe Sgarbi:
CAPRA
CAPRA
CAPRA

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.06.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x la viviana v. ed altri...
stanotte vi ho scritto per dirvi che sia Grillo che voi siete contradditori. Nei ballottaggi, infatti, si è calcolato che l'80% dei grillini ha votato candidati del PD (a parte Milano e Napoli dove il candidato era di altra provenienza di sinsitra)... Ma nelle altre 25 città erano del PD, e li avete votati, eccome.
Pertanto insultare il PD dopo aver votato in massa per i suoi candidati mi sembra infantile, cari compagni!
Certo che se da voi ci si aspetta un po' di equlibrio mentale, cominciando dal vostro Buddha Parlante, siamo alla frutta!
Così il centrodestra vincerà sempre alle politiche, con tanti "idioti che ti guardano" direbbe una nota canzone!
Quanto all vostra censura, si sa che 5 segnalazioni di "post inaproppriato" comportano la cancellazione e, spesso, da parte dei vostri moderatori anche il blocco dell'IP.
Ripeto, nemmeno la STASI in DDR era così efficiente nel censurare.
Ora mandatemi affanculo, compagni, che non me NE FREGA UN EMERITO CAZZO!

gay rosso 03.06.11 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manifesta sorpresa di Ratko Mladic espressa agli autori del suo arresto...
"Perchè mi arrestate?
Pensavo mi consegnaste il Nobel per la Pace! Che ho fatto di peggio di Barak Obama o Henry Kissinger?".

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 03.06.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i partiti sono previsti dalla Costituzione e non si possono "eliminare" allora togliamogli tutti ma proprio tutti i sovvenzionamenti illegali.
Sbaglio o avevamo già cancellato questa porcheria con un referendum?
A cosa servono queste chiamate alle urne, una dimostrazione della democrazia? Perché vengono poi normalmente disattesi dai parlamentari che se ne infischia dell'opinione pubblica, come dire, io so io voi non siete un cazzo; già è tanto che vi facciamo mettere le crocette...
Accade adesso col nucleare; già ci eravamo espressi anni fa in merito, altri altri soldi pubblici buttati al cesso per ribadire la stessa risposta e per dire che il nostro è un grande Paese democratico; mi vien da vomitare!
Il M5S ha aperto una strada, ha dimostrato che per fare politica bastano le idee e pochissimi soldi!

roberto m. Commentatore certificato 03.06.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10150271176022774&id=149001692773

Redazione Annozero - pagina ufficiale Facebook

Ci scusiamo con tutti: non sarà possibile fare la diretta da Napoli e Milano per decisioni superiori e per ragioni indipendenti dalla nostra volontà. Vogliamo ringraziare ugualmente tutti coloro che si sono adoperati e impegnati per realizzare i collegamenti, le persone che hanno lavorato e il pubblico in attesa! Annozero vi da appuntamento a giovedì!

Tra i Cannibali oltre alla partitocrazia nell'emiciclo parlamentare, delinquenziale/criminale anche gli Amministratori Rai ?????

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 03.06.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione. Escherichia COLI 0104 H4
A proposito di partiti e pagnotte. I medici rassicurano sul fatto che l'epidemia per batterio E.Coli si sta stabilizzando, ma potrebbe non essere così.La medicina non è la bio-fisica- matematica da dove si è ricavato che i batteri hanno cicli di attivazione-remissione loro propri così come le epidemie e fanno sembrare che ilproblema si stia risolvendo. Una risoluzione così a breve termine si collocherebbe tra gli eventi eccezionali.

gustav Roll 03.06.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

*******************************

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/03/amo-grillo-fisicamente/115518/comment-page-6/#comment-2064546

*******************************


PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ENZO D., BARI 20:26
***

un bravo anche da me!

i CANNIBALI di oggi sono i parlamentari e i politici certo! con tutto il loro codazzo di portaborse e di benefits

ma buttiamo anche un occhio ai compensi della RAI e delle TV maggiori!
io seguo Santoro e Dandini, vero, ma dovrei pagare per Minzolini o Vespa o Sanremo o Miss Italia e le prove de cuoco?? così ho smesso di pagare il canone, una goccia, ma forse servirà a ripensare un attimo anche i compensi (e intendo i compensi di tutti)

Poi uno sguardo agli ingaggi dei CALCIATORI d'oro, che ripagano i tifosi nella maniera che leggiamo in questi giorni..

quando appunto il pensionato sfigato deve campare con 500 euro

Le grandi firme, i grandi nomi dell'economia prima si arricchiscono, poi delocalizzano e se sono buoni concedono qualche sponsorizzazione ogni tanto che per loro è PUBBLICITA'

e il costo della pubblicità ricade sul prezzo dei prodotti che COMPRIAMO NOI

Non sarà per caso da rivedere un attimo tutto il sistema CAPITALISTA? (parolaccia, lo so, ma ci sta se solo allargassimo di poco la visuale).
Saluti.


Trovato batterio su salame di cervo
Fazio: «Nessuna infezione in Italia»
Il ministro della Salute: «Ogni correlazione
con l'epidemia tedesca altamente improbabile»

http://www.corriere.it/salute/11_giugno_03/batterio-killer-italiani-preoccupati-coldiretti_cf96bba0-8dc8-11e0-b332-ace1587d6ad6.shtml?fr=box_primopiano

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 03.06.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora cosa è cambiato?
Si mischiano le carte ma il mazzo è sempre quello… la carta magica m5* è dura da giocare, quanto ancora si deve aspettare non si sa, ad ogni modo le rivoluzioni le facciamo fare agli altri, noi rimaniamo succubi del sistema, le nefandezze, le ingiustizie vengono elaborate in lamentele, chiacchericcio da bar, blog, salotto santoriano e vespiano, non c'è speranza, ora come cento anni fa, non è cambiato nulla, Prezzolini insegna....

coffee c. 03.06.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, alcune idee le condivido, ma ciò che non digerisco è COME le espone. Non vanno questi suoi modi, quella frenesia nel cercare di scuotere l'uditorio, di urlare come un ossesso LEI, unico genio, di fronte al gregge. Le apparirà paradossale, sempre intento a perseguire il “giovanilismo” a ogni costo, ma tutto questo rappresenta il "vecchio". La volgarità, il sopruso, la violenza verbale, sono cose già viste, ne abbiamo un rigurgito quotidiano dalla nostra stessa televisione-spazzatura, dalle liti in auto per un parcheggio, per un ritardo allo scatto del verde. Nulla è più ordinario di questa sua arroganza beffarda, di quel suo nichilismo sguaiato che scoraggia ogni ragionamento, qualsiasi confronto; tende solo a dividere, escludere, confondere tutto in un monotono rumore assordante. Lei non persegue le infinite fatiche del dialogo, lei vuole il corto-circuito ad effetto, la provocazione attraverso il monologo, il consenso corale per mezzo dello shock, dello scoop, del “coup de théâtre”. Lei vuole essere il re della folla che si fa trascinare sul gommone sopra tutte le teste. In momenti così cruciali, se davvero aleggiassero in Italia intelligenza e buona fede, invece di accentuare i contrasti si dovrebbe cercare insieme una soluzione per il bene del Paese, pur nel RISPETTO delle diversità; questo dovrebbe essere l'unico scopo di chi sceglie d'impegnarsi in politica."Politica" e "urbanità" hanno un’antica radice: polis-urbe, città, teatro di azioni virtuose, intesa come massima forma di "civitas", espressione tangibile del senso civile. Rivalutiamo prima il senso di "civiltà" e poi diffondiamolo nelle strade, nelle scuole, nei luoghi concreti dove anche le migliori battute, gli slogan più riusciti, si smorzano, perdono valore se non supportati da una forma adeguata, da gesti quotidiani che con i loro effetti contribuiscono a costruire o a distruggere il “carattere” di un paese. C'è bisogno di rispetto, di CIVILTA' autentica, intesa in tutte le sue forme

Zoe Bia 03.06.11 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preoccupazione, invece, della base Pd...nei confronti di Bersani...

"Chiediamo riforme del partito nella direzione dell' M5s...le proposte di Beppe ai tempi della sua candidatura ci avevano convinto. Solo con la sua strategia politica riusciremo a perdere anche per i prossimi 50 anni".

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 03.06.11 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedi maurizio.
Il candidato per Milano secondo me è stato un simbolo.
Nessuno si aspettava di vincere a milano quindi è stato messo un 20enne proprio per voler simboleggiare la rivolta dei giovani.
Poi è ovvio che quando avremo più certezze le cose andranno corrette.
Ma vedi caro...preferisco un candidato giovane che sbaglia ma è sincero non un volpone che si fa scrivere discorsi menzogneri e non sbaglia mai.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.06.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A.A.A. Vendesi Paese con cittadini liberi,senza caste e con condivisione di libera informazione tramite web e piazza ."Superaccessoriato" con reale regolamentazione dei conflitti d'interesse,"Servizi"con cittadini prestati alla politica, come servizio civile,"Piano" incentivi per abbattere inquinamento e per le imprese che utilizzano il telelavoro,"Affaccio" su trasporti alternativi con tassazione spostata da chi lavora a chi inquina, "Luminoso" grazie alla riduzione di almeno il 10% in cinque anni dei consumi energetici del patrimonio edilizio degli enti pubblici,con sanzioni finanziarie per gli inadempienti."Moderno" grazie a vere class action contro gli amministratori pubblici ed abolizione dei monopoli di fatto, rimborsi elettorali e contributi all'editoria.Astenersi partiti succhiasangue e politici intermediari professionisti:-))

IDIDIMARZO 03.06.11 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Silvana Menestrelli
Ho un forno pizza da vendere. Se vuoi te lo mando così, con qualche piccolo accorgimento tecnico, puoi cominciare a cuocerne qualcuno.
ghghghg

Per favore comincia a mettere qualche post attinente i discorsi e propositivi.
Dei reati che commettono le persone siamo ben al corrente grazie.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.06.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi...
concedete un paio di errori alla gioventù...
cosa ha detto é sbagliato...
ma si parla di un ragazzo di 20 anni...

vi ricordate come eravate voi a 20 anni.

--------------------------------------

Perfetto caro Umberto , per questo proporre quale sindaco di Milano un ragazzotto è stato UN AFFRONTO !

Ma quando si è grillo-dipendenti tutto scivola addosso e la riflessione diventa optional !!!

maurizio sparamemmocca 03.06.11 15:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SABATO 5 FEBBRAIO 2011, dalle 15
Apertura cancelli ore 13.30

MILANO, PALASHARP
(via Sant’Elia, 33 – MM1 Lampugnano)

con Umberto Eco, Paul Ginsborg, Roberto Saviano, Gustavo Zagrebelsky
coordinano Sandra Bonsanti e Simona Peverelli

partecipano Giovanni Bachelet, Bice Biagi, Carla Biagi, Daria Bonfietti, Susanna Camusso,
Lorenza Carlassare, Nando dalla Chiesa, Concita Di Gregorio, Beppino Englaro, Dario Franceschini,
Irene Grandi, Beppe Giulietti, Maurizio Landini, Gad Lerner, Moni Ovadia, Giuliano Pisapia,
Maurizio Pollini, Enrico Rossi, Elisabetta Rubini, Oscar Luigi Scalfaro, Salvatore Veca, Lorella Zanardo


cesare beccaria Commentatore certificato 03.06.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un referendum fastidioso
Un referendum fastidioso per il governo. Un referendum insidioso per gli interessi privati nell'accaparramento e gestione dei beni comuni. Un referendum pericoloso per i padroni dell'energia e per i militari che rendono impenetrabili i siti nucleari.
Un referendum che chiede dei SI alla cancellazione di norme legislative fatte solo per gli interessi dei signori di cui sopra.
Un referendum di classe dunque, in cui il diritto a vivere in un territorio denuclearizzato e il diritto a poter disporre collettivamente dell'acqua pubblica devono essere difesi e riaffermati a fronte di chi ha prodotto leggi che - se confermate da uno sciagurato mancato raggiungimento del quorum - produrrebbero danni fatali per l'ambiente, per la salute, per la libertà di scelta della stragrande maggioranza della popolazione italiana.
La privatizzazione dell'acqua, il ripristino del nucleare non sono disegni di legge, ma norme già approvate che attendono solo di essere applicate, una volta superato lo scoglio referendario. Sono state prodotte da un parlamento ostaggio di un governo liberticida, sono state contrastate con poca convinzione da un centro-sinistra che non ha mai trovato nulla di strano nell'affidare ai privati la gestione dell'acqua pubblica e che non ha certo una limpida tradizione anti-nuclearista.
Si sono aggiunte ad uno scenario di crisi profonda dell'economia, in cui il potere e gran parte dei media hanno gioco facile nel far passare falsificazioni della realtà, per il cui il nucleare oggi sarebbe sicuro e la privatizzazione dell'acqua abbasserebbe i costi, ed entrambe le cose potrebbero creare addirittura posti di lavoro e ricchezza per i territori che spalancassero le braccia alla loro attuazione.
Un referendum dunque in cui si scontrano gli interessi del blocco sociale che esprime il governo e del capitale italiano da una parte, e dall'altra gli interessi ed i diritti delle classi trascinate nel vortice della

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 03.06.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Goldman Sachs nell'occhio del ciclone.

Dopo aver pagato la scorsa estate la modica somma di oltre mezzo miliardo di dollari ($550.000.000)di multa dopo la denuncia della Securities and Exchange Commission (SEC), ora Goldman Sachs dovra' spiegare al Dipartimento della Giustizia i suoi modi e metodi in riguardo ai mesi precedenti alla crisi finanziaria, quando consiglio' molti investitori a mettere i loro soldi in investimenti divenuti poi carta straccia.

http://www.bbc.co.uk/news/business-13637004

Prevedo vacanze strisciate per qualcuno altolocato.

Chissa' cosa si inventeranno ora i complottisti alla Barnard per giustificare le vaccate con cui regolarmente infestano internet.

Non erano forse i pescecani alla Goldman Sachs che controllavano il mondo?

A quanto pare presto passeranno da pescecani a fritto misto.


Il vero problema della classe politica è che per arrivare a certi livelli sei dovuto già scendere a compromessi con decine di farabutti che ti tengono per le palle, quindi metti li chi ti pare non cambierà mai un beneamato c...o!!!

Roberto Celin 03.06.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non comprate i libri di beppe affinchè si mantenga povero e puro e conservi il suo ruolo di specchio deformato di silvio

carmelo p. 03.06.11 14:49| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forte preoccupazione di Bersani dopo le elezioni amministrative...

"Perdendo le primarie con avversari Sel e Idv...hanno vinto per noi...
Troppo rischioso. Dobbiamo assolutamente riprendere la vecchia linea di correre da soli per tornare a perdere come al solito...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina 14:30
-----------------------
Vedi maurí...

Secondo me a vincere o a perdere sono sempre e solo

i cittadini...!

Non i partiti...nessuno...!

Soprattutto uno fatto di persone che continuano a tollerare

che alla guida continuino ad esserci i vari Fassino,Dalema,Bersani...

La differenza sta nel fatto che se rappresentassero il M5*

divrebbero firmare prima le dimissioni in bianco

e presentarsi ogni sei mesi davanti ai propri elettori

a rendere conto...

Dunque sarebbero giá stati spazzati via dal giudizio popolare...

Il resto sono solo chiacchiere e distintivo...

Hasta sceller...sempre col max rispetto...

Donato

P.S.

sai...molti anni fa era molto in voga fare incursioni

squadriste nelle sedi del partito avverso...

E ogni tanto ci scappava pure il morto...

Quella "vostra" di ieri ľaltro me le ha ricordate in pieno...

Solo che cosí facendo avete ancora una volta dimostrato

che i "MORTI" siete voi...

Ricordarsi sempre che avere i numeri non equivale

affatto ne ad aver ragione ne soprattutto ad essere

una valida alternativa o proposta...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 03.06.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okkio alla smutandata, ragazzi.

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 03.06.11 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...Silvio è cambiato, io ci credo. In Parlamento ha scelto i toni giusti. Ma il merito è anche di Veltroni, il primo a rispettare il suo rivale. [...] il discorso e i toni di Silvio in Parlamento mi sono piaciuti. Direi che aveva anche un certo fascino da grande attore. [...] Io insisto e il mio sesto senso mi dice, anche se il mattino è cominciato da poche ore, che lui invece è cambiato"

Celentano - Lettera al Corriere della Sera
18 maggio 2008

----------

"E' quasi da cretini fare delle critiche a Pisapia ancora prima che cominciasse a lavorare.
Io credo che Pisapia sarà il sindaco della svolta, come lo sarà De Magistris [...] De Magistris ha avuto la geniale intuizione di puntare sull'uomo e non sulle micidiali macchine infernali che ci avvelenano e quindi di puntare sul carattere dei napoletani. De Magistris addestrerà i napoletani per la grande battaglia dei rifiuti, li educherà alla raccolta differenziata"

Celentano ad Annozero
02 giugno 2011


Siccome in genere ci azzecca, i milanesi e i napoletani possono stare tranquilli...

Gens Giulia () Commentatore certificato 03.06.11 14:38| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, dei partiti non devono rimanere neppure le ossa. Forza MoVimento 5 stelle!
Dimmi se ti serve una mano per tenere il fuoco acceso sotto il pentolone celtico

giorgio peruffo Commentatore certificato 03.06.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Forte preoccupazione di Bersani dopo le elezioni amministrative...

"Perdendo le primarie con avversari Sel e Idv...hanno vinto per noi...
Troppo rischioso. Dobbiamo assolutamente riprendere la vecchia linea di correre da soli per tornare a perdere come al solito...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 03.06.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento

@ Ai vari ciro e varie Silvanetta!

Leggete ed eruditevi caproni!

Pisapia, De Magistris e Zedda non sono delle star. Sono l’espressione di una critica dall’interno della politica ma fuori dalla degenerazione partitocratica. Per questo diventano una chance preziosa per rifondare democrazia partendo dal basso. Dalle città.

Ovviamente non sono neppure dei titani, per cui andranno seguiti senza concedere loro cambiali in bianco (specie dopo la grande speranza creata dai cosiddetti “sindaci dei cittadini” all’inizio degli anni Novanta, poi virata rapidamente in delusione). Però aprono spazi importanti, attraverso i quali può avvenire il tanto auspicato e mai avvenuto rinnovamento del personale dirigente di questo Paese; dove – fino ad oggi – circolavano sempre le stesse facce riciclate.

Intanto la breccia che si è creata ha consentito che facesse di nuovo capolino quella risorsa preziosa che un Beppe Grillo tendente al plumbeo e al malmostoso andante, in sempre più problematico equilibrio tra il mestiere di comico e quello di guru, ha smarrito per strada: l’ironia, come antidoto alla menzogna per impaurire gli elettori.

Quell’ironia demistificante e liberatoria, dilagata nei social forum, con cui sono state disinnescate le bombe mediatiche della Destra. Una sorta di missili anti-missili Patriot, che hanno funzionato egregiamente come scudo protettivo per la libera espressione di volontà dei cittadini.

Ora Berlusconi può essere davvero battuto. Per farlo, occorre continuare ad applicare la ricetta milanese, napoletana e cagliaritana. E che gli apocalittici se ne facciano una ragione. Magari ritornando alle occupazioni del passato, oppure inventandosene delle nuove.

Pierfranco Pellizzetti

http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it

W De Magistris!
W Pisapia!
W Zedda!

Sergio Bertocchi Commentatore certificato 03.06.11 14:28| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE VINTO LE ELEZIONI A NAPOLI E MILANO ?


Avete perso !


La partitocrazia ha perso, ed il movimento 5 stelle ha dimostrato di essere avanti.

Nei giorni scorsi stuoli di leccaculo del PD e del PD-l hanno rotto le palle per un post ovvio di Beppe.

Ora sono tornati tutti nelle "saittelle", stè zoccole....

Ci siamo salvati altri 24 ore di post schierati leccaculistici e dovevamo chiamare la dezoccolizzazione !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 03.06.11 14:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da vecchia affamata di democrazia, che ha vissuto più di qualche primavera di speranza, qualche alba di un giorno nuovo, ma che ha visto poi naufragare nella solita merda di sempre primavere e albe, torno a dire la mia in questa polemica che già si trascina da troppo tempo, per i miei gusti.
qui abbiamo contribuito tutti a far nascere un'idea davvero nuova, e se lo dico io che, data l'età non dovrei avere dimestichezza con questi nuovi strumenti, io che, con un piede nel novecento dovrei avere una forma mentis ormai inossidabile ai cambiamenti, ci potete credere.
ognuno ha portato il suo contributo, le sue certezze, i suoi dubbi, le sue esperienze, e, a dispetto di chi ci vede dei pecoroni dietro un nuovo messia, nell'anima del m5s ci sono tutti i pezzettini di noi cuciti insieme.
noi stiamo giocando al gioco della politica e PER ORA, e sottolineo PER ORA, siamo costretti ad accettarne le regole, e nell'ambito di queste regole, io sono felicissima dell'esito di queste elezioni.
ma qui si sogna alla grande, si vuole andare OLTRE, e come può non essere d'accordo il mio vecchio cuore sognatore?
c'è sempre la fastidiosa campanellina della razionalità che squilla in un angolino del mio cervello, ma per ora cerco di non sentirla, e mi dà fastidio anche chi cerca di ricordarmela.
... e ho detto tutto!!

liliana g., roma Commentatore certificato 03.06.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle 12,48 ho buttato la lenza ed hanno già abboccato in tre!!!
E pensare che non sono un buon pescatore: si vede che l'esca era buona!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 03.06.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stanno traslocando i cetrioloni dalla villa bunghista! prossima tappa il mercato europeo. s hanno avanzi sulla cuticola di batteri insani non fa niente, perchè il principio è avere culo!! e se possibile lo diffonderemo!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 03.06.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ascoltando Annozero, ho iniziato ad avere seri dubbi sulla visione d’insieme degli antinuclearisti presenti, quello che più di tutti mi ha deluso é stato il leader italico di Greenpeace, nemmeno per una volta, hanno accennato, essendo contrapposti ai LOBBYSTI, all’indirizzo democratico e pluralista che si dovrebbe attivare puntando alle energie rinnovabili, AI TANTISSIMI PICCOLI IMPRENDITORI CHE POTREBBERO CREARSI, escludendo in un prossimo futuro, l’egemonia assoluta delle multinazionali sull’energia, che vorrebbe dire schiavitù? Capisco l’urgenza sulla salute, ma anche l’italiota più beceri, magari pure priapico verde, si rende conto della pericolosità del nucleare, e che la contrapposizione salute/economia é solo uno degli argomenti, certo il più logico, ma questa miope visione, che non vuole prendere piede in questo paese, di distribuzione della ricchezza, attraverso l’estensione su una miriade di futuri soggetti, produttori alternativi, sinceramente mi preoccupa! Questo rende gli antinuclearisti dei “poveretti” idealisti, agli occhi degli omuncoli italioti del fare, proprio quelli che dei lavoratori fanno carne da macello, purtroppo, ma anche loro cosa vogliono una multinazionale a capo delle rinnovabili? Allora scusatemi, a parte la salute, se non é zuppa e pan bagnato?
SINCERAMENTE C’E’ QUALCOSA CHE NON MI TORNA!
Io andrò a votare contro il nucleare, anche nella speranza come accade nel nord europa che le nuove energie siano da stimolo e di arricchimento, di più soggetti imprenditori, che facciano quello che da 20anni non succede più in itaglia, la ridistribuzione della ricchezza su tutto il paese e non nelle mani delle solite banche e soggetti unici, PIU’ CONCRETI DI COSI, ma ne vogliono parlare si o no! Si voterebbe anche per l'estensione della democrazia o no?

Jan R., Gallarate Commentatore certificato 03.06.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

dopo il caimano il cannibale. non male. basta che faccia la fine di Ugolino.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 03.06.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento

I bunga Bunga continua a Villa Gernetto a Monza la villa di Arcore non era più sicura,era controllata dai giornalisti:..Hahahha che faccia di culo!
I suoi giornalisti e la sua scorta!!
Tutti collusi e tutti pagati...con i nostri soldi ...rubati!!
Vaffanculo nano di merda!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 03.06.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

sembra, ma la notizia deve essere approvata dal ministero della malsanità, che sfregarsi un cetriolo sulla testa faccia crescere i capelli. unico handicap: odorano di merda.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 03.06.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bepun! vuoi vedere che si fanno un' altra pajata e polenta?!! E i cetrioloni??!! Vuoi vedere che dopo la restrizione delle case di Amsterdam e Nazioni adiacenti, non sono avanzati dei cetrioloni usati sui vari set porno?
- E questa verdura usata?
- tranquillo, mettila nelle cassette che viene venduta;
- al mercato, due ( suore, gay, omo ed etero ), vogliono comprare due banane;
- ma c'è il tre per due!! propone il venditore;
- i due si guardano e dicono: vorrà che la terza ce la mangiamo!!
caro nanino, con la tua barzelletta sulla pesca che sapeva di f.. e poi l' altro esclama! sa di c..o!! ed allora gli dici di girarla, ebbene!! sei stato profeta! ci vendono ortaggi dei culi!! ( è molto improbabile con un cespo di insalata gentilina, ma non si sa mai!!!).

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 03.06.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
INGINOCCHIATEVI DI FRONTE A PIU' GRANDE "COMICO" SERIO

Nel 2009 è andato in commissione Affari costutizionali a chiedere perché non si parlava della proposta di legge supportata dalla raccolta di 350.000 firme... ha dovuto abbassarsi a parlare con quelle merde, ben sapendo chi avesse di fronte...

http://www.youtube.com/watch?v=SP5uQb5vaD0

Due parassiti leggevano il giornale, altri parlavano fra di loro, la presidentessa si commenta da sola...

Grillo ha parlato di 70 condannati in via definitiva che siedono in Parlamento, di collusi con la mafia e di qualche zoccola...

SI SONO INDIGNATI PERCHE' HA DETTO ZOCCOLA !!!!

QUESTI PARASSITI ANDREBBERO BRUCIATI VIVI !!!
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINCANTIERI
DIETRO FRONT!

ha ragione quell' operaio intervistato:
è solo una presa x il cuxo
tra poco, sarà ripresentato sotto altra veste!

Nicolai Rossi, milano Commentatore certificato 03.06.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, le tue sono verità sacrosante. Siamo affamati di democrazia da troppo tempo, da quando abbiamo creduto al voto di delega o di rappresentanza fidandoci "ingenuamente" che gli eletti di turno potessero pensare ANCHE al bene comune.
E' giunto il momento di riappropriarci della gestione della cosa pubblica e della gestione del denaro pubblico prima di tutto. La Democrazia Diretta nasce dai quartieri, dalle circoscrizioni,dai comuni e così via salendo sempre di più.
La Democrazia Diretta si può fare, non è un'utopia; è un'ideologia concreta e fattibile se si vuole il BENE COMUNE ed è per tale motivo che non si può scendere a patti con chi lavora contro
questo principio.
Gli affamati di Democrazia divoreranno i Partiti, ne sono più che convinta!
Un saluto ed un abbraccio solidale.

maria c., perugia Commentatore certificato 03.06.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pure loro..

Don Aldo Anotnelli assuncia una manifestazione di suore e preti il 9 a difesa dell'acqua
o sarò con loro.
"Secondo l'agenzia Adista i rapporti tra la CEI e il governo Berlusconi sono alla frutta....
Scrive:
Anche l’opposizione alla privatizzazione dell’acqua e la costruzione della moschea a Milano sono argomenti che mettono in evidenza quanto sia arrivata alla frutta la simpatia della Chiesa verso Berlusconi. È stato il segretario generale della Cei, mons. Mariano Crociata, durante la prima conferenza stampa nell’ambito dell’Assemblea episcopale, a dire: «L’Acqua è questione di responsabilità sociale e bene comune; è necessario che vi sia responsabilità verso i beni comuni e che rimangano e siano custoditi per il bene di tutti». E se non fosse ben chiaro cosa intendesse dire, in attesa della consultazione del 12 e 13 giugno, ha aggiunto: i referendum «sono una delle forme della volontà popolare, sono da apprezzare». Crociata parlava sicuramente a nome di buona parte dei vescovi italiani: sono ben 45 infatti le diocesi che hanno sottoscritto il documento “Acqua, dono di Dio e bene comune” lanciato dalla Rete Interdiocesana per i Nuovi Stili di Vita durante la Pasqua scorsa."

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA A QUEL TIPO DI ANNUNCI DI LAVORO...

non c'è ne frega un cazzo se la multifregatura societaria e' leader nel settore con un gruppo europeo attivo da 50 anni nella distribuzione diretta di materiali di consumo ed attrezzature professionali. In Italia siamo una solida realtà: oltre 70.000 Clienti acquistano regolarmente i nostri prodotti grazie all'impegno quotidiano dei nostri 1.000 collaboratori.

VOGLIAMO SAPERE SE C'E' UN CONTRATTO SICURO E INDETERMINATO...
...ALTRIMENTI ANDATE A FANCULOO TUTTI!!

....e ora o ci mantenete tutti o guerra!


Diamo loro una bella dieta vegetariana, cetrioloni e verdura annaffiata col pozzo nero. Hanno controllato tutto, la filiera dell' etichetta. seee!! anche i bambini scambiano le figurine sugli album.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 03.06.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

AMEN!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.06.11 13:08| 
 |
Rispondi al commento

all'estero si vota SOLO per corrispondenza.

Non puoi andare all'ambasciata e dare personalmente il voto ricevendo un certificato che hai firmato.

in teoria potrebbero buttare nel cestino i voti perchè non c'è modo di comprovare che si è inviato il voto e che si è votato.

scommetto che saranno molto basse le percentuali dei votanti all'estero :)

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti sanno, anche i bifolchi, il protocollo prevede che Re e Regine non possono essere toccati da nessuno (stesso discorso vale per l'imperatore del Giappone), ne si può stringere loro la mano a meno che non siano essi stessi a fare la prima mossa.
Ma come ben sappiamo, non esistono regole per Berlusconi, che durante la cerimonia per la festa della Repubblica Italiana, si alza, si avvicina al Re di Spagna Juan Carlos, gli sussurra qualcosa e gli tocca un braccio. Il Re Spagnolo accenna un sorriso di circostanza e il premier Italiano torna al suo posto.

http://lh4.ggpht.com/-dlb8IJxQPpk/TeejeARIcRI/AAAAAAAAEFg/YqIqBPda2jY/s1600-h/berlusca-%252520juan%252520carlos%25255B3%25255D.jpg

Poco dopo si vede il presidente Giorgio Napolitano rivolgersi verso Silvio Berlusconi, come a redarguire il premier, e mimando il movimento “l’hai toccato” … a quel punto Berlusconi si alza nuovamente dirigendosi da Juan Carlos, gli sussurra qualcosa (probabilmente delle scuse) e torna al suo posto, senza toccarlo questa volta.
E possiamo stare a discutere qui per ore se questa è una regola assurda o meno, resta il fatto che tra tutti i presenti, da Joe Biden, Dmitry Medvedev, Ban ki-Moon, Herman Van Rompuy, Hamid Karzai, Christian Wulff, Heinz Fischer, Boris Tadic, Atifete Jahjaga, Shimon Peres, Cristina Fernandez de Kirchner, Jacques Diouf, Amr Moussa, Jean Ping ect ect ect … l’unico ad aver violato il protocollo è stato lui.
Le regole del protocollo le rispettano tutti, non vedo perchè non debba rispettarle lui!

Enigma 03.06.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOLANTINO PER LA MANIFESTAZIONE DEL 11 GIUGNO PER LA LIBERAZIONE DI "BRUNO BELLOMONTE E GLI ALTRI COMPAGNI"Sassari 11 giugno.

http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 03.06.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

E' più facile che un italiano accetti di avere le corna, divorzi, lasci i figli, si faccia portare via la casa e il portafoglio, abbandoni il suo paese e cambia squadra di calcio
piuttosto che ceda la sua idea che i partiti sono necessari.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 13:01| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco l'articolo completo !!!!!!!!!

Calise del Movimento 5 Stelle: “Capisco le critiche sul blog”

di Beatrice Borromeo

“Certo che Beppe avrebbe potuto evitare di chiamarlo Pisapippa...”. All’inizio sembra che Mattia Calise, 20 anni, appena eletto nel consiglio comunale di Milano con il Movimento a 5 Stelle di cui era il candidato sindaco, di Beppe Grillo condivida tutto. Ma domanda dopo domanda fa sempre più fatica a sostenere che i politici siano davvero tutti uguali, come sostiene il suo leader che, però, “è un comico. E questo è il suo modo di fare: provoca”.

Calise, con i risultati elettorali che ha avuto il Movimento 5 stelle si fa fatica a liquidare quello che dice Grillo come la battuta di un comico.

Lui è fatto così, ma quello che scrive sul blog va tenuto distinto dai contenuti, che sono seri.

La vostra base però è furente per le critiche a Giuliano Pisapia. Dice che siete prevenuti.

Sono d’accordo. Aspettiamo e vediamo come lavora. Però con diffidenza.

Ma sei soddisfatto che abbia vinto lui o per te i candidati erano equivalenti?

Io considero la liberazione di Milano da Letizia Moratti un fatto positivo, però non credo più alle promesse. Pisapia dovrà dimostrare con i fatti che è all’altezza del compito, e io controllerò tutto quello che fa.

Quindi non sono tutti uguali?

Le persone sono diverse, quello che le accomuna sono i partiti , che in Italia sono autoreferenziali e fanno solo i propri interessi. Per questo noi siamo l’alternativa.

Che differenza c’è tra voi e l’Italia dei Valori? Entrambi siete anticasta, tanto che avete sottratto loro parecchi voti.

L’Idv non c’entra nulla con noi. Loro sono un partito, incassano finanziamenti pubblici, le decisioni vengono prese dall’alto.

Perché, nel Movimento 5 Stelle non è Beppe Grillo a dettare la linea?

No, siamo autonomi. Siamo una rete di cittadini attivi che fa politica nel senso vero del termine.

Per chi hai votato al ballottaggio?

Per nessuno: non ho la residenza a Milano.

continua:

Aldo F., napoli Commentatore certificato 03.06.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che c'è ancora qualche rimasuglio di Pidiellini e Pidiellini-elle sul blog che insitono con commenti contro Grillo!
cari amici non avete capito un cazzo!
Anzi vi rignaziamo(per i più tosti) perchè dimostra che il Movimento esiste e comincia a dare noia!
Il movimento ormai è un baluardo contro gli stronzi!!! E difenderemo sempre il "comico"!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 03.06.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in pieno Beppe.
Dobbiamo imparare ad avere pazienza.
E dobbiamo capire che non tutti sono in grado di comprendere subito cosa è la democrazia con delega ormai defunta e cosa è la democrazia diretta.
A tutti i ragazzi, e non, del movimento 5 stelle chiedo di averne tanta di pazienza, spesso leggo commenti di gente distratta che ha la bocca piena di frasi fatte come " demagogia" come "qualunquismo" e ora anche come " grillo ha vinto Pisapia che cazzo vuoi" cioe roba da tifo da stadio.
Io mi dissocio da chiunque dica che Beppe fa male a forzare il tono, no, lui per me, fa benissimo.
E vi spiego il mio perche'.
Fa bene perchè ora è il momento di farlo.
Quando una parte politica vince, spesso vediamo salire sul carro dei vincitori più e più persone, vediamo persino un Bersani festeggiare De Magistris, per esempio. Ma non salire ora su nessun carro ed anzi anticipare che sul carro vincente la democrazia verra' deragliata come sempre accade a chi la delega, bene fare così, è la cosa piu intelligente che c'è.
E' facile, non è come giocare al lotto, dove non conosci il numero che esce e quindi hai dubbi.
Qui gia sai che numero esce, è quello della partitocrazia e degli interessi di persone importanti che vi stanno dietro, sappiamo gia' che dietro a valori condivisibili e dietro anche a brave persone ci sono tali interessi.
Quindi le esternazioni di Beppe sono quelle vincenti, sappiano gia ora che numero verra' estratto al lotto.
C'e una cosa però, spesso le persone ragionano per orgoglio e anche in caso di forte ragione da parte di chi i numeri li vede prima... faranno fatica ad unirsi, perchè ciò significa riconoscere "cazzo Beppe aveva ragione".
Ecco portiamo pazienza, concediamo il tempo, accettiamo l'orgoglio di chi nega, come si fa coi bimbi ma senza che s'offenda nessuno, essere bimbi è bello, i bimbi vanno presi per mano, e ai bimbi bisogna concedere un giro di giostra supplementare, solo che anche il tempo infine stringe e di giri ne sono rimasti pochi.

massimo l., milano Commentatore certificato 03.06.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma se veramente ci fosse un politico diverso o un partito diverso (che non ruba, che lo fa per passione, che è contro le privatizzazioni selvagge..) e, per ipotesi, andasse al potere e provasse a a cambiare le cose.... a grillo converrebbe dire: ecco le cose stanno cambiando? e poi i dvd? Gli spettacoli teatrali? forse sarebbero meno vendibili....

Diceva de gregori tanti anni fa "E poi ti dicono che tutti sono uguali/Tutti rubano nella stessa maniera/ma è solo un modo per convincerti a restare chiuso in casa quando viene la sera

Francesco Bravetti 03.06.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'arpìa Santanchè ad Annozero, ha dato un consiglio ( pensa te! ) al direttore esecutivo di Greenpeace Italia Giuseppe Onufrio, dicendogli di evitare di parlare che era meglio.
Santanchè stupida strega da strapazzo, non vali nemmeno un'unghia di un esponente di Greenpeace.
Ma vai a casa a fare le torte di mele, almeno ti rendi utile. Anzi di mirtilli, lascia perdere le mele!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 03.06.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo parlare di Vendola? Vogliamo discutere di come questo uccellin di bosco stia aumentando le tasse ai suoi esterrefatti concittadini pugliesi, mentre si diverte ad andare per tutta Italia in tv a fare i suoi comizi folli e pieni di quaquaraqua? Vogliamo discutere di come un simile soggetto (e non è un complimento) sbandieri una bandiera di libertà ed ecologia, quando sta lavorando per privatizzare tutto ciò che gli capita fra le mani? Vogliamo prendere atto che il signor Vendola è un buffone che non sa fare nient'altro che parlare a vanvera? Ci spieghi signor Vendola, perché ha aumentato nella sua regione le accise alla benzina. Ci spieghi perché ha aumentato di due euro l'irpef. Ci spieghi come riuscirà a risolvere il devastante buco nella sanità pugliese. Vogliamo parlarne?

Andrea s. 03.06.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il neoliberismo,per alcuni,è un esercizio di pura retorica..i due maggiori teorici e propagandisti di questa dottrina a livello internazionale,Stati Uniti e Gran Bretagna ,si guardano infatti bene dal dire che furono proprio loro ad adottare misure protezionistiche senza precedenti rispettivamente con l'amministrazione Reagan e con il primo ministro Tatcher(mentre veniva sbandierato il "laissez faire")e di aver fatto degli aiuti e delle sovvenzioni di stato a multinazionali e industrie private il loro maggiore punto di forza.Una specie di capitalismo di Stato (attualmente "finanziarismo" di stato)..con tanto di formula magica "privatizzare i profitti,socializzare i rischi".

Diciamo che la ricetta neoliberista a FASULLI di questa risma piace molto..a condizione che sia imposta prima agli altri,che il tavolo da gioco sia truccato e che vi siano strutture sovranazionali "non elette" a fare da garante..tuttavia quando fai terra bruciata ovunque non puoi reggere un'ideologia fallimentare di questa portata in cui si accentrano capitali sottraendoli alla reale economia,si massimizzano gli utili con politiche di decentramento,neomercantilismo,sfruttamento della manodopera..e poggiata oggi sopra una montagna di scommesse in un sistema completamente "cartolarizzato",fuori controllo,che mostra il vero volto anche all'"interno" ed a chi fino a poco tempo fa ne ha potuto beneficiare.

Ma il dominio è cosa dura da cedere,specialmente se si possiede un cospicuo arsenale bellico e l'appoggio incondizionato di mezza politica mondiale asservita..ed è per questo che diventa un massacro,con milioni di vittime,con paesi del terzo mondo da sfruttare e depredare delle proprie risorse umane e materiali,con nazioni da mettere sul lastrico a colpi di speculazioni e declassamneti,con toxic assets da vendere a mezzo pianeta per scaricare la propria "spazzatura" attraverso la complicità di Stati non più sovrani e venduti alla finanza stracciostellastrisciata ed ai suoi complici.


filippo* l. Commentatore certificato 03.06.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Quasi tutti hanno vinto con i candidati degli altri, spesso contro i candidati degli altri, ma che importa... Scurdammoce 'o passato."
----

Questa io la leggo così: riconoscimento della vittoria di de Magistris e conseguente invito al riavvicinamento.
Capisco anche che le interpretazioni possano essere diametralmente opposte.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 03.06.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo qualunquismo di mettere tutti i politici nello stesso pentolone fa perdere voti oltre che buon senso: ma come si fa a dire che Vendola e Bersani sono uguali a Borghezio, a Bossi, a Cicchitto, a Berlusconi ecc. ecc.? E d'altronde su questo referendum c'è chi voterà SI come il M5S e c'è chi andrà tranquillamente al mare. Allora ciò vuol dire che votare SI o non votare è la stessa cosa? Non vogliamo qualunquismo, vogliamo politica!

Francesco Ben 03.06.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pensiero sulla famosa canzoncina che gira per internet.

* * * * *

Al di là di sedicenti perbenismi cattofascisti, (ma quanto siete perbenisti per due parolaccette . . . tra l'altro divertenti . . .), a me sembra più che opportuno scomodare degli innocenti bambini affinchè si ridiano da soli le dignità perse a causa di minorenni dai "semplici" costumi.
Quelle dignità perse dalle varie rubaca22i che danno invece l'immagine di minorenni arriviste che darebbero via anche i pori della pelle ai formichi maschi per un po di danaro, visibilità e vita facile.

Quei bambini non danno a nessuno i loro organi sessuali, eventualmente hanno solo un po di "cacca in bocca" . . . Ma questi son veramente ca22i loro e non di voi pseudo perbenisti cattofascisti!!!

PER TUTTI E PER NESSUNO: (Scusa Max se rubo la battuta nèh!)
Fai la cacca in una mano e poi datti una sberla!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=151277&sez=CAMPANIA&ctc=

prossima emergenza rifiuti a Salerno

Roberto 03.06.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Mah, per il momento non è cambiato nulla di concreto, ma qualcosa si sta muovendo. tutti i links per la rete stanno dando i loro piccoli frutti. speriamo bene.

luke 03.06.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Volendo fare un elenco di argomenti su cui intervenire per “Realizzare CASSA” mi permetto di iniziare con:
1)Ridurre ad un decimo (max 60.000) le auto blu. Con reimpiego del personale relativo nei ruoli istituzionali di competenza.
2)Vera Eliminazione enti inutili.
3)Revisione dei loro emolumenti (max 15-20.000 euro).
4)Assoluto divieto di cumulo di cariche con penali tremende.
5)Eliminazione totale dei contributi ai giornali e stampa.
6)Eliminazione del 5 per mille e dell’8 per mille.
7)Incompatibilità per i parlamentari/senatori e loro parenti fino al III grado, di partecipazione in società riceventi concessioni e/o appalti dalle P.Amm.i con immediata decadenza ipso facto dai loro ruoli parlamentari E PERDITA DEI DIRITTI CIVILI
8)Radiazione immediata dei Dipendenti delle P. Amm.i concussi e/o concussori con PERDITA DEI DIRITTI CIVILI
9)Possibilità di essere eletti a cariche pubbliche (anche di grado inferiore) Max per DUE LEGISLATURE consecutive.


Continuerei con alcune proposte di leggi costituzionali
1) Dimezzamento del numero dei parlamentari/senatori.
2) Divieto per ogni governo di stipulare contratti e/o concessioni validi temporalmente oltre due/tre legislature e comunque con un max di 25 anni (solo per opere colossali).

Eccetera eccetera

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 03.06.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Nano continua a sparare MINCHIATE...

"Non abbiamo perso..stiamocempre conducento 4 a 1"

Ma crede che tutti gli italiani (oltre a quelli che lo votano) siano imbecilli?

E' sempre l'ultimo voto che fa tendenza e che quindi conta! allora mettiamo le politiche che ha vinto prodi e le regionali prima della vittori di prodi con il tracollo del Nano.

Ma perche non te ne stai zitto e non ti ritiri in un EREMO! Nano di merda.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

I cannibali della partitocrazia non faranno sconti, sono a dieta da decenni.
Ma quanto mai? Sono ricchi, pasciuti, soddisfatti, celebri, famosi, privilegiati, a piedi libero sempre, barche, ville, viaggi, teatri, cinema, auto blu, scorta, amanti, stipendi d'oro.
Che cazzo farfugli Grillo, quale dieta? Non sai più che dire. Vai in convento a studiare e pregare. Non sono iscritti a nessun partito e sono felice pe De Magistris e Pisapia, e voterò 4 si al referendu. Allora?

cesare beccaria Commentatore certificato 03.06.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ragionamento condiviso dalla maggioranza degli analisti anche e pochi dalle nostre parti lo mettono per iscritto nei report, è che il progressivo indebolimento politico del premier finirà per penalizzare anche le sue aziende.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.06.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

appena visto su rainews24 un video in cui si vede berlusconi al parlamento che mentre abbraccia la santadechè le fa scivolare qualcosa nella tasca.
qualcun altro l'ha visto, o c'ho le traveggole?

liliana g., roma Commentatore certificato 03.06.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Stamattina prima di aprir bottega sono andato personalmente in ambasciata d´Italia(Ieri era festa e le schede le ho ricevute 2 gg fa)

per consegnare di persona la busta sigillata contenente

i miei 4 SI...(Sperando nn trovino altri cavilli per invalidare piú di 3 milioni di voti degli italiani residenti alľestero).

Non potendo peró dimenticare le parole che alcuni "amici" mi hanno scritto poche ore prima dalle loro terre...

Zelia(Brazil)

"exacto
aca em Brasil ua arreglamos
PROTESTO NACIONAL! Defesa da Amazônia e das Comunidades Indígenas - por um XINGU VIVO e Livre de barragens no domingo dia 5 de junho 14h30: S. Paulo: Masp - Rio: Posto 9 em Ipanema - Salvador: Pça. Castro Alves - tb em Belém, falta confirmar outras cidades.
5 ciudades
lo tenemos confirmado"

Luis Enrique(Patagonia-Chile)

"GENIAL YO TRABAJO EN UN RIO MI RAZA ES DE AGUA SOY WILLICHE ( GENTE DEL SUR ) Y EL AGUA ES NUESTRO ELEMENTO"

"ACA ESTAMOS LUCHANDO POR DERECHOS ANCESTRALES Y ESTO ESTA MUY FEO PUEDE QUE MIERAN HERMANOS MAPUCHES Y ESTA MALA SU SALUD POR LA HUELGA DE HAMBRE QUE AHORA ES SECA"

"LA TRIERRA SE DEFIENDE ESE ES EL LEMA ACA Y CON LA AYUDA EN INFORMACIO DE UDS MA PODEMOS HACER"

(Chi no intiende,fatevi la trduz con "gogol")

Dal 14 Giugno dovremmo essere tutti un po piú consapevoli

del fatto che ľacqua non sará...É giá il petrolio di un futuro giá qua...sta diventando passato per molti popoli della terra.

Le multinazionali in gran parte europee,dunque anche a partecipazione italiana,hanno interessi in tutta Latino America,Africa...

Nel momento in cui cominciano a parlare di privatizzazione delle risorse naturali a scopo di lucro(di pochissimi)

Dobbiamo essere ben consapevoli che in quel preciso momento questi PORCI le prove generali le stanno o hanno giá fatte con decine di popolazioni indigene in molte parti del mondo,

dunque nel momento stesso queste sono giá state annientate per cca ľ80%.

Il problema é globale e di informazione!

Donato S., Vienna Commentatore certificato 03.06.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggete i commenti alla battuta di Grillo su Pisapippa: non glielo perdonano. Perchè finirà anche, sta finendo, il tempo della rabbia sola, del risentimento di chi ce l’ha col mondo intero e sa solo dare calci in bocca. Di nuovo: le persone sono oltre, si muovono, misurano le parole sulle cose e vogliono determinare il cambiamento. Fare, esserci. Vincere è più difficile che perdere. Essere in maggioranza comporta più responsabilità che protestare in minoranza. Ecco, coi referendum - definitivamente - la Rete costruisce informazione, produce cambiamento. Diventa adulta dunque, come a volte capita, responsabile.

cesare beccaria Commentatore certificato 03.06.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono convinto che il cannibalismo sia un aspetto del fatto che queste persone, da vere onnivore, hanno il difetto della bulimia.
Grassi e sfatti (nell'anima, nella morale e nell'etica) mangiano tutto a quattro ganasse e pemnsare d'aspettare che muoiano per ingordigia fa parte di quell'essenza che permea l'italianità.
Forse noi italiani iniziamo a ribellarci solo quando siamo ben legati su di un grande tegame, col rosmarino, l'olio e odori intoirno, una mela in bocca e un carotone nel culo . . .
Li iniziamo a dimenarci un poco . . .
in effetti la posizione deve essere alquanto scomoda . . .
per non parlare del caldo . . .
nel forno.

Buongirono potenziali arrosti d'allevamento della cricca/politicante . . . Ma vuoi vedere che sti politici sono "I VISITORS"?

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quando si parla di democrazia diretta c'è un grosso fraintendimento.
Qui con ogni probabilità si parla della democrazia diretta ottenuta grazie all'inserimento dei referendum consultivi , senza quorum , o con quorum fissanto nella metà più 1 , non del totale degli aventi diritto al voto ma degli effettivi che si sono recati alle urne nell'ultima elezione nazionale prima del referendum.
Però per democrazia diretta si può anche intendere quella interna ai movimenti o partiti , attraverso la quale vengono designate le candidature , viene creato un programma elettorale.
Non credo che in questo blog ci si riferisca alla seconda ipotesi , ma alla prima , quella sui referendum consultivi.

Abbattare la figura di partito tradizionale non sarà possibile se non si dà il buon esempio e non si dimostra che la democrazia diretta applicata all'interno dei partiti o movimenti può dare i frutti sperati.

Smettere di delegare non è possibile , o almeno non è possibile farlo tutto su un colpo , si va avanti passo per passo.

Perciò mi aspetto che il moVimento beppegrillo.it non faccia come gli altri partiti dove si formano delle elite che contano e la massa dei simpatizzanti ed attivisti che non contano.
Venga applicata la democrazia diretta , si mostri agli altri partiti che è possibile farlo.
Non ci si chiuda a riccio sbandierando i referendum senza quorum come parte di un programma per relaizzare la democrazia diretta in italia , si cominci ad applicare la democrazia diretta all'interno del moVimento beppegrillo.it

giamps(belluno) 03.06.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Io non mi sento un cannibale anche perchè quelli di sinistra puzzano e non si lavano, quelli di destra sono addirittura avariati, anzi, in avanzato stato di decomposizione: io mi sento semplicemente un GIUSTIZIERE e vorrei che intorno a me ce ne fossero altri milioni che si sentono, a ragione, come me.

Gianfranco Calò 03.06.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

sempre nelle note di avviso ai naviganti tipo
pomcino,insomma stanno mandando messaggi lugubri
a de magistris,sampre dal fatto questa volta cartaceo.

de magistris è come me agli inizi,questo il
messaggio che bassolino ex sindaco di napoli ed
ex governatore della campania affida al suo blog.
ormai unico strumento con cui intervienenella politica.

sono evidenti oggi sia le analogie che le differenze con il 93,politiche di contesto, di quadro nazionale,anche personali il modo di essere,il carattere, io con una bandana in testa in piazza municipio non riesco proprio ad imagginarmi,poi un augurio che sembra un vago avvertimento fare il sindaco a napoli è bello,
e terribile allo stasso tempo,più di qualunque cosa dipende da lui e dai napoletani,e da questi
avvertimanti aggiungo io,quindi pomicino;non
vivra senza i partiti,bassolino;tira il sassolino azz e menomale che li lasceranno lavorare in pace. staremo a vedere

claudio galletti Commentatore certificato 03.06.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

LO RISCRIVO IN MODO PIÙ SEMPLICE:

PER I RESIDENTI ALL'ESTERO:

CROCETTA SUL SÍ SU TUTTI I QUATTRO QUESTITI.

E VELOCI ANCHE.

DEVONO PERVENIRE ENTRO IL 9 Giugno in consolato/ambasciata.

ps: leggere del perché nel post sotto.

Sari K. Commentatore certificato 03.06.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti

ritengo molto importante diffondere questo messaggio , ieri sera guardando la trasmissine "Anno Zero " hanno parlato di refrendum a parte alcune baggianate dei favorevoli al nucleare ed alla non preparazione dei partecipanti compreso Celentano a rispondere a tono alle solite ed inutili affermazione sul nucleare bello, pulito ed econimico .
Ritengo che sia importante sapere che in caso di vittoria dei SI ( cosa alla quale spero molto) il nucleare non sara' abolito per sempre ma solo per 5 anni , come previsto per i referendum popolari.
Diffondete la notizia perche' la disinformazione dice che se votiamo si sara' abolito per sempre.
Per favore passate parola .
Votiamo tutti il 12 \ 13 giugno sara' un segnale di democrazia .

Vince Andora 03.06.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Riposto dai sottocommenti:

Interessante che dici che finanziano anche i giornali all'estero, Viviana !!!!

Giusto giusto ho il sospetto che finanziamenti
arrivino al Corriere del Ticino (www.cdt.ch).

Infatti stranamente, nonostante il nano sia ampiamente bollito, e nonostante il fatto che tutti gli altri giornali esteri ne parlino come di una macchietta, beh, ecco il CdT continua a pubblicare i vomitevoli articoli di fondo di tale Piero Ostellino (e di altri giornalisti da strapazzo e prezzolati) difendendo e giustificando truffolo. Inoltre non parlano del M5*, al più della lega. La cosa è sospetta.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 03.06.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prossimo referendum sull'acqua potrebbe mettere a rischio gli investimenti nel settore in Italia. E' quanto sostiene l'agenzia di rating Fitch in una nota. Le banche potrebbero sospendere l'erogazione dei prestiti al settore se dalla consultazione referendaria non esce un risultato netto sulla gestione dell'acqua, che potrebbe pesare sul ritorno degli investimenti, spiega Fitch. La societa' di rating ricorda di aver dato un 'voto' ai due maggiori operatori del settore: Acea (A/stabile) e Acquedotto Pugliese (BBB-/stabile). ''In questo momento e' troppo presto per poter valutare l'impatto che questo tema potrebbe avere sul loro rating'', dice Fitch. (ANSA).

http://it.wikipedia.org/wiki/Acquedotto_pugliese

(La Fab(V)brica di Nichi..)


Blog, usufruisco dello spazio.

NOTIZIA IMPORTANTE SUL VOTO ITAL. RESID. ESTERO - Fate girare per favore!

Ci sono novitá a riguardo al voto di noi residenti all´estero. Poiché il quesito sul nucleare ora é diverso, il voto é perduto, diciamo al 99,9%.

Stesso dicasi della possibilitá di rivotare, perché i tempi tecnici non ci sono (stampa, spedizione, ecc.), visto che voto deve pervenire al consolato/ambasciata al piú tardi il 09/06/11.

Quindi il voto sul nucleare sembra perso praticamente definitivamente (il voto per gli altri 3 quesiti, rimane chiaramente valido).

L´unica notizia positiva é che si sta cercando di vedere se per lo meno i nostri voti possono essere considerati come nulli, ma -----> validi per il quorum QUINDI: Italiani residenti all´estero, nell´incertezza VOTATE PER TUTTI I QUESITI! <-------


DIFFONDETE PER FAVORE.

Grazie.

Sari K. Commentatore certificato 03.06.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Grillo e forza ed anche a noi sostenitori ..forza anche a noi.
Ma quanti attacchi tutti d'un colpo...si vede che gli facciamo paura, comunque siamo ormai vaccinati ai molestatori professionisti del Blog.Sì è vero qualche volta questi molestatori ti fanno passare la voglia di scrivere ma, poi ci riprendiamo subito,non abbiano troppa fiducia nella loro azione!
Ciao Grillo e forza che siamo ancora tutti con te!

Camillo B. Commentatore certificato 03.06.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal nordafrica soffia il vento del cambiamento...eh già..

L'Egitto di Mubarak(non da meno la Tunisia di Ben Ali )era ed è a tutti gli effetti governato da politiche neoliberiste.Il Fondo Monetario Internazionale più volte aveva elogiato questa situazione come esempio dell'ottimo funzionamento del libero mercato.
Nella realtà siamo invece di fronte ad un processo di privatizzazioni indiscriminate che ha riguardato anche il sistema di pubblica istruzione e sanità,lo smantellamento tramite repressione del sindacato e la creazione di povertà e disuguaglianze senza precedenti..

La situazione in Grecia e Spagna (seppur con altre dinamiche)è diversa..?e i responsabili???

Ma basta con questa immensa interminabile propaganda di sistema con lo scopo di livellare e depistare la consapevolezza comune,con la rete e i suoi scagnozzi sempre pronti a mettere il cappello sopra ogni rivolta..
Quello che quasi sempre ha smosso e smuove tante persone si chiama fame,si chiama disperazione ed è stata la finanza internazionale appoggiata da strutture sovranazionali criminali a volerlo..fatevene una ragione!

La partitocrazia,le caste..sono solo il terminale ultimo della dittatura su scala globale dell'ideologia neoliberista!!

filippo* l. Commentatore certificato 03.06.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Chiedo il favore a chi ha l'abbonamento online a il Fatto Quotidiano se può mandarmi il link dell'intervista di Beatrice Borromeo a Mattia Calise riportata su questo giornale di ieri giovedì 2 giugno a pag. 8 .

Chiedo anche a chi abbia letto il Fatto cartaceo se può confermare che in questa intervista c'è questa parte d'intervista:

"Beatrice Borromeo:

-Non credi che De Magistris sia più utile a Napoli che a Bruxelles ?

Mattia Calise:

-Non mi importa!"

Grazie anticipate!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 03.06.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non cominciamo subito?

Usiamo il Nostro Potere che abbiamo in mano Noi.

Dal 2005 che lo scrivo almeno una volta al mese, SU QUESTO blog, (quasi 7 anni) Con varie giustificazione, tutte legittime.
L'unico in Italia che l'ha fatto suo, solo per un giorno era BossoLI, (cazzo Bossi legge il Blog di Grillo) Poi per qualche dollaro in più e taciuto per sempre, non ci voleva molto.
Adesso lo dicono anche gli americani, forse Grillo alzerà un orecchio.

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&v=61NuVoHTbOI

io lo sempre chiamato V.TAX
Vaffanculo Tasse

Lui lo chiama Rivolta Fiscale

Grillo siamo tanti piccoli Imprenditori pronti subito, a dare il doppio dello stipendio ai Nostri dipendenti, al posto di darli a questi schifosi miserabili.
Se ne fai un post Tu in un attimo saremo migliaia e poi milioni ad aderire, con un semplice controllo dello staff. In rete, e fatta.
Possiamo Abbracciare contemporaneamente una moltitudine di Motivi.
Uno per esempio le firme popolari, i mega stipendi dei nostri dipendenti, Il Nucleare, ecc.
Gli altri scriveteli Voi, c’è solo l’imbarazzo della scelta
Li Mettiamo Tutti Col Culo Per Terra, in un secondo, già solo la minaccia di farlo SONO MORTI DEFINITIVAMENTE.
Che Aspetti Beppe. SOTTERIAMOLI ADESSO Fai un post e vediamo che succede.
è il vero nuovo che avanza, ricordiamogli chi siamo, non hanno mai capito chi siamo, perchè non lo diciamo.

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento


Il vestito nuovo di Formigoni
Scritto da massimo faggioli vestiti nuovi del governatore Formigoni non possono nascondere la sconfitta di un movimento ecclesiale a forte tasso di politicizzazione, Comunione e Liberazione, che ha puntato molto sulla scena milanese e lombarda. CL è il solo movimento – unico tra i tanti – ha fatto della sua “milanesità” un elemento essenziale, tanto da resistere alla corrente che ha richiesto da tutti i movimenti ecclesiali, negli ultimi trent’anni, una certa dose di “romanizzazione” (nel senso vaticano). Milano (e in particolare il Liceo Berchet dove domenica mattina ha votato Pisapia…) è stata sempre la culla del movimento fondato da Giussani alla metà degli anni Cinquanta. Da Milano sono venuti i leader, le battaglie culturali ed ecclesiali, i centri di forza, e la cultura cattolica sociale-antiliberale di CL, postasi al riparo di un personaggio come Berlusconi che ha tentato di presentarsi a lungo come il nuovo imperatore Costantino protettore di un cristianesimo “imperiale” – un cristianesimo nel quale Berlusconi non ha mai finto di credere, né come fede teologica né come cultura politica, e al quale CL non ha mai tentato di convertirlo.

Ma il caso di Milano mostra anche che la cultura anti-concilio Vaticano II di CL ha toccato il limite del suo spazio vitale, al di là del quale il messaggio è diventato autolesionista per CL: dove la retorica della “difesa della famiglia” scolorisce fino a diventare difesa dell’Italia dalla “invasione musulmana” o “zingaropoli”, la compagine ecclesiale italiana e milanese ha mostrato un argine alle

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 03.06.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "NANOMALEFICO" fa autogol!

"De magistris ha preso il volto di SOLO il 30% dei napoletani aventi diritto!"

Ebbravo...ora che hai tirato fuori le percentuali sugli aventi diritto al voto...lo prendi nel culo perche quelli che hanno votato il tuo partito di ladri e' il 20% degli italiani...e ora forse anche meno!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 10:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Alla Signora Viviana; il concetto che cercavo di esprimere un po' piu' in basso é il seguente: Quando si é chiamati ad esprimersi attraverso una Consultazione Referendaria (esempio di Democrazia Diretta) si hanno due possibilita' di voto,SI oppure NO.Questo perche'tutti,favorevoli e contrari,abbiano possibilita' di concorrere all'esito finale. E questo esito é il SOLO ad avere una Valenza Politica,non certo l'intenzione,eventualmente,di chi il referendum ha promosso.E'un ragionamento paradossale? Cordialmente.

magali r., breil sur roya Commentatore certificato 03.06.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come rispondi a questo articolo Beppe?

http://www.sinistraecologialiberta.it/articoli/grillo-il-pastore-che-non-conosce-la-strada

In particolare il passaggio:

Caro Beppe, ci parli continuamente di “Sistemi di potere” (come in questo caso), ma vogliamo parlare del sistema di potere che ruota attorno al tuo editore, la Casaleggio Associati? L’esponente principale della Casaleggio, azienda uscita dall’universo Telecom (qui per approfondimenti) è Enrico Sassoon, che si occupa del business e delle relazioni. E’ un ex giornalista del Sole 24 ore, ex direttore di Mondo economico e in particolare amministratore delegato dell’American Chamber of Commerce in Italy, di fatto una lobby delle corporation americane in Italia.

Tra i componenti del Cda di questa camera di commercio figurano tra gli altri Mediaset, Twentieth Century Fox Home Entertainment Italia, Ibm Italia, Walt Disney, Esso, Rcs, Standard & Poor’s, Impregilo Spa, Aspen Institute, guidato da Giulio Tremonti. Come dire: una consistente parte del potere mediatico di marca conservatrice e del sistema berlusconiano.

Inoltre, Casaleggio Associati, l’editore dell’uomo per cui tutti sono uguali, ha una partnership con la Enamics, società statunitense leader in Business Technology Management. La quale è sostenuta da Pepsico, Northrop Grumman, il Dipartimento del Tesoro Usa, Bnp Paribas, American Financial Group e JP Morgan, banca d’affari del gruppo Rockefeller, Coca Cola, Bp, Barclaycard, Addax Petroleum, Shell, Tesco, Kpmg Llp, Carbon Trust, Unido (United Nations Industrial Development Organisation), London Pension Fund Authority (Lfpa).

Alex 03.06.11 10:27| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Non è affatto vero che non possiamo fare un referendum per eliminare il quorum, sarebbe anzi un grosso passo avanti nella consultazione popolare e nell'affermazione di una democrazia più rappresentativa.
La Costituzione pone due soli limiti al referendum popolare: non si può farlo in materia fiscale e su trattati internazionali
e dunque?
Io penso che dovremmo indirne uno per parificare i referendum italiani a quelli di tutta Europa, perché così è una vergogna, una bestemmia alla democrazia, una malediazione sul popolo italiano, un sopruso inaccettabile!
La sovranità deve tornare al ppolo!
E dunque NO al quorum come NO al porcellum di Caderoli!
Siamo gli unici in Europa ad avere questo osceno quorum. Nessuno oltre a noi ce l'ha.
Tutti i paesi europei prendono per buono il risultato della maggioranza dei votanti, così come deve essere in ogni paese civile, e lo accettano qualunque sia il loro numero, senza chiedere numeri capestro come avviene in Italia, esattamente come alle elezioni politiche si accetta come vincitore chi prende la maggioranza, senza sottoporlo ad alcun quorum.
Si dovrebbe poi esigere che l'esito di un referendum non possa venire calpestato in futuro da leggi ad esso contrarue, a meno che ciò non segua un altro referendum vinto con esito contrario.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attività criminali di cui nessuno parla. Destra e sinistra uniti appassionatamente contro la sovranità popolare delle regioni.

Concessioni di estrazione al 7 % di royalties contro l’80% di Norvegia e Libia, permettono una pacchia per i petrolieri d’assalto in Italia. Siamo in un paese di bengodi in cui mancano controlli da parte dello Stato e dove nessuno paga mai i danni ambientali. Perforare ed estrarre in un mare chiuso significa mettere a rischio l’intero Mediterraneo, la nostra nazione. La possibilità di perforare a 5 miglia dalla costa rende l’ eventualità di un disatro ambientale una terribile minaccia incombente. Tutto ciò anche a seguito della depenalizzazione dovuta ad una legge oscena del governo Berlusconi.

Gli Usa hanno il petrolio che affiora in Texas ma lo conservano come scorta strategica. L’Italia dei Berlusconi e dei Bersani vuole invece la privatizzazione di ogni nostro bene in nome del libero mercato. Con buona pace di ogni anelito di sovranità nazionale.E il WTO se la ride.

Quasi tutta l’Italia è interessata alle trivelle e tuttavia ci chiediamo che valore abbia distruggere l’ambiente naturale, inquinare le nostre campagne e città per prelevare un olio quasi bituminoso a livello bassissimo di purezza, usando solventi e ritrovandoci immense quantità di micidiali fanghi di estrazione da smaltire.

E’ l’inizio di una tragica serie di disastri ambientali o sapremo opporci? Dipende da noi, dobbiamo impegnarci tutti a divulgare queste notizie, specialmente ai politici se vogliamo dare un fiuturo ai nostri figli.

Lino Bottaro

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.06.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Ok Beppe, ok Movimento 5 Stelle, però se siete così tanto per la Democrazia Diretta, perchè non spendere qualche parola per la "Settimana della Democrazia Diretta" che si sta tenendo in questi giorni in tutta Italia?

Quoto: il Quorum per i Referendum è da abolire.

Duccio Armenise, Milano Commentatore certificato 03.06.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

una colonia
Da sempre e forse per sempre l'Italia sarà presidiata da basi militari USA.
Mi domando quale è la sovranità e la libertà del nostro Paese.
Abbiamo gioito per la elezione di De magistris a Sindaco di Napoli
Ma, De Magistris ne altri avranno mai il pieno controllo del loro territorio
Ecco l'elenco delle postazioni USA che condizionano la vita e lo sviluppo di Napoli e della Campania

Campania
72. Napoli. Comando del Security Force dei Marines. Base di sommergibili Usa. Comando delle Forze Aeree Usa per il Mediterraneo. Porto normalmente impiegato dalle unità civili e militari Usa. Si calcola che da Napoli e Livorno transitino annualmente circa cinquemila contenitori di materiale militare.

73. Aeroporto Napoli Capodichino. Base aerea Usaf.

74. Monte Camaldoli [Na]. Stazione di telecomunicazioni Usa.

75. Ischia [Na]. Antenna di telecomunicazioni Usa con copertura Nato.

76. Nisida [Na]. Base Us Army.

77. Bagnoli [Na]. Sede del più grande centro di coordinamento dell'Us Navy di tutte le attività di telecomunicazioni, comando e controllo del Mediterraneo.

78. Agnano [nelle vicinanze del famoso ippodromo]. Base dell'Us Army.

80. Licola [Na]. Antenna di telecomunicazioni Usa.

81. Lago Patria [Ce]. Stazione telecomunicazioni Usa.

82. Giugliano [vicinanze del lago Patria, Na]. Comando Statcom.

83. Grazzanise [Ce]. Base saltuaria Usaf.

84. Mondragone [Ce]: Centro di Comando Usa e Nato sotterraneo antiatomico, dove verrebbero spostati i comandi Usa e Nato in caso di guerra

85. Montevergine [Av]: Stazione di comunicazioni Usa.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 03.06.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta per il V-day III

Iniziativa per l'abolizione del quorum dai referendum. Il quorum è una porcata. In Svizzera non esiste.

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 03.06.11 10:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i vari post mi sono accorto di una cosa: c'è una tendenza alle facili etichette. Perché usiamo ancora i termini "la gente di sinistra", o "quelli della destra"? Io credo che queste espressioni oggi non vogliano dire più nulla, mi sembrano proprie delle tifoserie delle squadre di calcio (perché queste in realtà sono), "quelli del Milan" o "quelli dell'Inter", i "simpatizzanti", gli "affezionati" ecc
Propongo di abbandonare queste espressioni, per me esiste solo chi fà le cose bene o male, chi dice le cose seriamente o meno, chi critica gratuitamente o chi critica avendone tutte le ragioni, sapendo quello che dice.
Bisognerebbe togliere questi scudi ossidati che proteggono la casta e che la pone ad un livello più alto del popolo. Stiamo parlando di nostri funzionari, pagati con le nostre tasse (e quante ne paghiamo in Italia senza rendercene ancora conto!) ed al nostro servizio.
Se non vogliono fare questo lavoro, se si sentono immuni da qualsiasi responsabilità e critica, è ora che se ne vadano tutti a casa (e più di uno in galera) e che vengano sostituiti da cittadini che hanno realmente a cuore i problemi del Paese e di suo ogni singolo abitante.
Solamente togliendo i rimborsi elettorali chissà quanto ossigeno entrerebbe nelle casse dello Stato. Si potrebbe cominciare da questo punto.
Le reazioni in Grecia, Nord Africa, Spagna ed adesso in Francia, nascono perché diversi milioni di persone sono state buttate per strada e non hanno più nulla per vivere. Perché dobbiamo arrivare a questo punto (ma scopriremo presto che ci siamo già arrivati) per reagire? Non è più facile appoggiare chi ha idee sane per questo Paese? Chi non ha alcun interesse collaterale se non il bene comune? Mi sembra che fino a questo momento il M5S sia quello (l'unico) che corrisponde alle necessità, oggi, degli italiani.
FIno ad ora nessun partito ha proposto nulla, e la strategia è stata quella di nascondere la crisi il più possibile, come se nulla stia succedendo.

Francesco Colletti Commentatore certificato 03.06.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete rotto le palle con questi sì. perché c'è la fede nel nucleare? ha a che fare con

l'eterno? perché la gente ha bisogno di credere nell'eterno? non credo che dietro c'è solo

il denaro, pittosto ha a che fare con una percezione alterata di vita o morte? abbiamo

capito che dobbiamo votare sì. tra il nucleare, la pedofilia e l'omosessualità esiste un

nesso?

mrz rss 03.06.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIORGANIZZAZIONE

Si riorganizzano per restare sempre fermi.
Il pdl cambia coordinatori e ministri ma la solfa è la stessa,nessuna faccia nuova,nessuna nuova idea,nessuna riforma 'epocale'.
E' la tecnica del 'vanishing'(scomparsa) ma non scompare nessuno.
Ora a ballarò e da santoro ci andrà alfano al posto di cicchitto,e cicchitto diventerà forse ministro della giustizia(mio Dio!)
Poi si troverà il 'rompicoglione' di turno,sostenitore ad interim del capo del governo,tipo santanchè,per intenderci,che farà alzare l'audience delle trasmissioni.
Ci hanno preso davvero per coglioni come ha fatto il premier a Napoli credendo di trovare un popolo di menestrelli e cantanti che lo acclamava mentre leggeva un foglio sgualcito che teneva nelle mutande dove c'era l'elenco di tutte le cose 'straordinarie' che si sarebbero attuate a Napoli e contemporaneamente ballava con d'alessio e si allisciava lettieri.
Incredibile:il giorno prima era dai 'grandi' del mondo e il giorno dopo era in piazza a vendere noccioline.
Fa sempre parte della riorganizzazione ma il pd non è da meno.
Il pd addirittura applica la tencica del 'return':letteralmente scompaiono per ritornano come i 'nuovi' portatori della democrazia. Indovinate chi sono i nuovi?
Nientepopodimenoche d'alema,veltroni e prodi.
Siamo messi davvero male ma stavolta lo sono anche loro perchè oggi non sarà facile applicare le loro 'tecniche' e passarla liscia.
Questi giocano col fuoco:il popolo vuole cambiamenti e loro offrono la minestra del giorno prima.
Arriverà il giorno dei forconi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 03.06.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

ho chiesto gentilmente a Grillo e lo chiedo nuovamente di dettagliare (magari con un apposito post) ciò che nel Programma Politico del Movimento si intende per Democrazia Diretta. Credo sia cosa estremamente utile e necessaria proprio adesso che il Movimento è in espansione e sotto attenzione. Mi ha risposto privatamente Luther Blisset e lo ringrazio ma è una risposta troppo secca, poco dettagliata.

leandro caso Commentatore certificato 03.06.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO VERAMENTE BASTA
TRA DIECI GIORNI C'è UN APPUNTAMENTO VITALE PER GIOVANI E NON, BASTA PARLARE DI BERLUSCONI O PISAPIA LASCIAMOLI FUORI TUTTI FINO AL 14 GIUGNO..
DA OGGI FINO A LUNEDI L'UNICO MESSAGGIO CHE DEVE PASSARE IN RETE è ANDARE A SBARRARE LA CASELLA DEL SI AL REFERENDUM PER ABROGARE NUCLEARE,ACQUA PUBBLICA E LEGITTIMO IMPEDIMENTO.SU FACEBBOK,TWITTER MY SPACE CATENE CON LE MAIL DOBBIAMO MOBILITARE PIU PERSONE POSSIBILE.LA RETE PER QUESTO PUO ESSERE STRAORDINARIA CERCHIAMO TUTTI DI COLLABORARE E TENERE FUORI QUALSIASI ALTRO DISCORSO TROVIAMO UNO SLOGAN CHE POSSIAMO FARE COPIA E INCOLLA OVUNQUE PER SALVARE UN BRICIOLO DI DIGNITA COME POPOLO E PER SALVAGUARDARE IL NOSTRO FUTURO

MARCO

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 03.06.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notiziole carine di Antenna 3 Veneto.

Vazzola (Tv).

L'altro ieri ignoti hanno gettato una bombola di gas, che per puro caso non e' esplosa, all'interno dell'albergo che ospita da un paio di giorni 30, ripeto 30, profughi provenienti dalla Libia.

Gli inquirenti in meno di 24 ore avrebbero individuato il responsabile, una persona del paese stesso.
Il Prefetto:"Probabilmente non si rebdeva neanche conto di quello che faceva".

Il sindaco: "La gente di Vazzola e' esasperata dalla presenza dei profughi.


Alla faccia.
Stanno li' da due -tre giorni e la gente e' gia' esasperata! Sono 30 profughi! Non migliaia.
Che cosa dovrebbero dire i lampedusani, i pugliesi, i campani che vedono i propri territori invasi?

Il vicesindaco di Treviso Gentilini: "Se continua cosi' puo' scoppiare la guerra civile".

Per cosi' pochi profughi?

Non c'e' niente da fare, altro che fumi dell'alcool. Questa gente va messa al muro per alto tradimento delle leggi e delle Istituzioni dello Stato.

Legaioli sporchi e meschini. Prima o poi si faranno i conti!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.06.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su , tutti in coro....... dai,
dal pentolone celtico......
voglio sentirvi di più, sopra gli altri con la voce :
" Padrone, non mi mettere in pentola,
l'acqua bolle, le patate non sono buone con me...

:)

Ormai neppure una foglia di fico gli è restata per coprirsi.......... nudi ci andranno a bollore !
--------------------------------------------------
Vai a votare al referendum
che poi si mangia !!!!!!

Buongiorno.

Alina F., Varese Commentatore certificato 03.06.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornali, televisione e readio ignorano il tema dei referendum. I cittadini itaiani che dovranno votare non sono informati sul contenuto del referendum. RCMA onlus ha cercato di capire e spiegare i due referendum sull'acqua. Il risultato e' questo video che speriamo possa essere utile.

Ecco il link: http://www.youtube.com/watch?v=aRMF6sSLY0w

Maria Rusca 03.06.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo uno della Coastituzione dice che l'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro, poi il due giugno, festa della REPUBBLICA, sfilano non i lavoratori ma l'esercito e le forze dell'ordine!!!! La coerenza prima di tutto!

luigino garato 03.06.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti gli uomini del Presidente

Bossi, tra il furibondo e lo sconsolato, dinanzi al debacle elettorale, ha detto: “Berlusconi è bollito, ma non si può smollarlo proprio ora per non fare un regalo a quegli altri.” Bene, non proprio ora, ma presto, immagino. E per fortuna che Silvio c’è. Insomma “Fora de bal anca lù!”

Ma Cota che fa? E’ sempre a Roma a fianco strettissimo di Bossi. Non ci va mai a lavorare in Piemonte? Ha messo un sosia al posto suo? E a fianco di Bossi che fa? Aspetta che arrivi un secondo ictus per prendergli il posto? Ma avete mai visto Formigoni o Caldoro o Alemanno fianco a fianco del premier come costui?

Bondi è stato nominato “filosofo dei valori”! Ma di quali valori si parla? Di quelli della metrica o delle ballerine o attrici bulgare? E’ proprio vero che la piaggeria è la prima dote dei berlusconiani. Sempre premiata!

Mi fa ridere Quagliarello, lo zoccolo molle del Pdl, quando dice che il Pdl ha eletto (dopo 18 anni!!) il suo segretario di partito. A parte la lentezza di questa elezione (18 anni non son pochi) ma poi ‘eletto’ cosa? Il Pdl in tutta la sua vita non ha mai eletto nessuno. Fa e disfa solo Berlusconi, padrone assoluto e gli altri sono come quei canini da auto che fanno sì con la testa! Vedi la nomina di Alfano.
Quagliarello ha ora la faccia di parlare di primarie. A’ Quagliare’,ma primarie de che? Per scegliere tra le escort di Berlusconi o tra i mafiosi di Berlusconi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che si sia così ipocriti e così poco informati ? Il grosso problema del nucleare sono LE SCORIE ! Dove le mettono ? Cosa ne fanno ? Oggi nel mio paese apriamo un buco e forse ci troviamo dei cocci di civiltà precedenti... se chi ci avesse preceduto avesse usato il nucleare, noi cosa troveremmo ? SOLO RADIAZIONI E VELENI! Vogliamo imquinare i pozzi ai nostri figli ? Tanto gli lasciamo DEBITI, VELENI, SPAZZATURA, RADIAZIONI... tutto ci è dato in prestito, in affitto, e dovremmo restituirlo uguale, se non migliorato, a chi ci seguirà... Beppe vai avanti sei l'unica prospettiva sensata in un contesto di cialtroni, incompetenti (ma molto competenti nei propri interessi).

EMILIO I., Oria Commentatore certificato 03.06.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sempre avuto grande stima per Grillo, per il suo coraggio e le sue idee, credo però che ora stia facendo un'errore nell'inquinare la grande gioia di chi assiste al tramonto di Berlusconi, perdue semplici motivi:
1- l'uscita di scena dalla politica di Berlusconi e della sua accolita di bravi è essenziale ed imprescindibile per una rinascita morale ed economica dell'Italia e purtroppo le forze dei grillini non possono per ora sperare in tanto da soli, allora ben venga un'alternativa qualsiasi e nessuna considerazione, seppur giusta, può oscurare la gioia di simile accadimento.
2-se poi le sinistre governeranno bene, tanto meglio per tutti, se invece, come ci indica Fassino, che come prima mossa riavvicina due inquisiti del suo partito, le sinistre, come disse Montanelli per Berlusconi, saranno il miglior antidoto a se stesse, proprio per i vizi congeniti dei dinosauri che le rappresentano.

luciano nannucci 03.06.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che moltissimi movimentisti a 5 stelle ieri sera abbiano trovato,come nel mio caso, più utile rimanere in rete internet che non assistere al teatro dalla fasullagine e dabbataggine propinato da Annozero vista lo pochezza e ignoranza della materia ( energia in genere e specifica riguardo l'atomo) dei presenti in studio.

Buna giornata e lunga vita al Movimento 5 Stelle !!!!


@ Maria

Il contraddittorio per la verità vi è stato, solo che si sono più soffermati sui costi, come se il pericolo per la salute pubblica dovesse passare in secondo piano rispetto ai fabbisogni energetici.
E’ chiaro che non siamo sullo stesso piano con quelli là, perché i profitti non possono venire prima della necessità di vivere. Ma questo ad alcuni non entra in testa, come non entrerà mai nel cervello che la natura ha impiegato migliaia di anni per dare a ogni creatura un ambiente che la proteggesse da incentivi che ne alterasse l’evoluzione. Tanto per dirne una, l’ozono è una barriera contro le radiazioni solari. La Terra è un organo vivente in tutte le sue funzioni, noi siamo gli ospiti che la dovranno preservare per quelli che verranno in futuro, non razziando e guastando il suo equilibrio. E’ come se un rifugio in montagna, lasciato aperto per ogni emergenza, venisse qualcuno e dopo esserne servito lo abbandonasse sporco, privo d’ogni cosa, inservibile agli altri.

Niro M. Commentatore certificato 03.06.11 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Alla faccia.
Si parla di Pisapippa e ci sono oltre 4250 commenti degli indignados di sinistra.
Si torna a parlare di cose " normali" e ci sono sei-settecento commenti.

Sono sempre piu' convinto che Beppe abbia voluto farci capire che anche con quelli di sx non ci sono possibilità di intese. Avendo visto come hanno reagito al celebre post dell'altro ieri. Pur sapendo, quelli di sx, che chi del Movimento ha potuto votare certamente non ha votato Mortizia o Lettieri...

Pur sapendo, quelli di sx, che la maggior parte delle leggi ad personam e scandalose votate in Parlamento, sono state approvate spesso grazie a strane assenze di politici della cosiddetta opposizione.

Semplice constatazione. Lungi da me la voglia di riaprire una polemica sterile.

Buongiorno blog.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.06.11 09:06| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del Movimento 5 stelle;da un po'di tempo seguo le vostre discussioni ma c'é una cosa che non riesco proprio a capire: come fate a promuovere la Democrazia Diretta ed a tracciare un indirizzo politico al contempo? Le vostre posizioni ambientaliste ,di sviluppo,o sulla sanita'sono Sacrosante, e pure ampiamente condivisibili,ma sono pur sempre "posizioni". Il non-senso,a mio avviso, é che in un esperienza di Democrazia Diretta,la linea politica é il fine ultimo e non la premessa. Anche chi é su posizioni diverse DEVE esprimersi e il risultato finale si scosta inevitabilmente,di poco o di tanto,dalle intenzioni del singolo. Che pero'accetta e legittima! comunque buon lavoro.

magali r., breil sur roya Commentatore certificato 03.06.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto la più bella battuta del blog, è di Nunziatina:
“Il PD vince perché ha perso le primarie cioè, perde anche quando vince oppure, ha vinto proprio perché ha perso.”

Sbagliando tutte le strategie e tutte le candidature (Torino è stata l'eccezione che conferma la regola), è riuscito a vincere "a sua insaputa"!
O, a scelta, si stupisce di aver vinto "suo malgrado"!
Capita, statisticamente, anche ai peggiori.
Vincere per defaillance dell'avversario.
E' come quando sei seduto dentro un treno fermo e il treno accanto a te fa marcia indietro e, per un momento, hai l'impressione di avanzare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito, giusto per riequilibrare quegli antidemocratici di Testa e della Santanché

AI REFERENDUM IO VOTO QUATTRO SI!

Saluti!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.06.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Deh Beppe!
Certo che è piccolo il mondo!
Uno va in tv con una idea grandiosa in testa come ad esempio quella delle tegole solari
e ti ritrovi fianco a fianco con quello che le produce!
eh eh!


Su ANNOZERO

Na non bastavano Chicco-Testa -pro nucleare,
quel Buffone dell'ASSURDO della chimica -tale Battaglia,
... e la Santa-de-chè che riappare dopo la sconfitta per dire che
-"il programma sul Nucleare è stato ABROGATO"-, mentre non è vero.
Possibile che neppure Marco Travaglio, nonostante la sua chiara spiegazione, sia stato in grado di chiedere alla "sacerdotessa dalla Bocca larga" di spiegare la differenza di significato della parola ABROGAZIONE dalla "sospensione" per una Riflessione,adottata dal governo, ma senza RECEDERE dalle intenzioni del Piano di governo per l'energia nucleare?

NESSUNO l'ha contrastata!
Non tutti sanno cosa voglia dire ABROGARE, ovvero CANCELLARE; bastava che qualcuno lo dicesse.
Ma non ha avuto nè rivali nè contraddittori.

Se veramente questo governo della libertà(la sua!)avesse voluto prendere in considerazione e con il dovuto rispetto il democratico diritto sacrosanto di esprimersi in mertio alla installazione di nuove centrali nucleari, pensi che avrebbe messo un Bastone per complicare un quesito referendario con
-un provvedimento volto a "far credere che" il volere del Governo che fa le leggi ed i decreti possa SCHIACCIARE e TRAVALICARE un diritto acquisito per NEGARE l'espressione della volontà popolare?

Ma così facendo, sono loro IMPOPOLARI!
E meno male che il POPOLO -BUE e MASSA comincia a capirlo.

Sarebbe bastato che qualcuno affermasse che la SCIENZA è IMPREPARATA a "prevedere" tutte le diverse tipologie di incidenti della macchina Nucleare e non conosce ancora nè le STRATEGIE nè i MEZZI/RIMEDI per DOMINARLI nè per contenere le eventuali ed imprevedibili CONSEGUENZE disastrose.

Dell'auto sappiamo tutto e siamo in grado di intervenire per RIMEDIARE ai guasti:ma del meccanismo del NUCLEARE NON sappiamo prevedere gli imprevisti.
Da non trascurare,poi,il problema SCORIE.

Bastava dire questo,ma non l'hanno saputo dire.

E quanto conta la distanza dai centri abitati degli Impianti nucleari?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Viviana!
sì ieri sera Testa era da prendere a schiaffi quando ha risposto a Ignazio Marino che i casi di cancro erano 4000 ma non tutti erano morti..

quando parlava la Santanché poi ho dovuto proprio togliere l'audio

qui la canzone di Celentano (compare anche Grillo per qualche secondo ;)

http://tv.repubblica.it/copertina/no-al-nucleare-l-incubo-di-celentano-in-video/69843?video&ref=HRER1-1

Paola Bassi 03.06.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

La realtà, ragazzi giovani o vecchi che siate, é che questa nostra società è una giungla vera e propria e come in tutte le giungle, degne di questo nome, vige la legge del più forte.
Il prossimo non esiste, non è mai esistito, é un'utopia.
Purtroppo in questa nostra società ognuno é per se e c... tutti gli altri salvo poi piangere e pretendere una mano dal prossimo in caso di catastrofi naturali e non. Dona 1 € di quaaa.... dona 2 € di laaa...
"Se cerchi una mano, guarda in fondo al tuo braccio" (Confucio)
Nella fattispecie , evidentemente, esistono leggi che tutelano gentaglia come "Aiazzone", ma non gli acquirenti ed è per questo che i caramba si sono precipitati a svolgere il loro dovere istituzionale e schedare tutti quanti fregandosene dei loro sacrosanti, ma non sufficentemente sanciti, diritti.
Mah. Sono sempre più perplesso, forse mi prenoto per Marte.

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 03.06.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, accetta un consiglio da un fesso, se vuoi rendere un servigio alla Nazione candidati alle politiche come leader 5 Stelle. Non importa un fico se sei ritenuto un comico, ne avessimo di politici come te, solo che gli altri fanno solo ridere. Sei un attivista, al limite sapresti fare opposizione, quindi se anche Di Pietro per ragioni suoi vuole corre da solo, ambedue siete sulla stessa onda. A Noi non serve che si faccia lingua in bocca, basti che remiate dalla stessa parte, cioè nell’interesse del popolo e della gente onesta.

Niro M. Commentatore certificato 03.06.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

toccata e fuga, solo per riproporre a chi
l'avesse perso, il Travaglio (la nostra memoria storica a prova di nucleare! :)
di ieri sera


http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-6564b869-7360-4fe5-8a98-bbd82899305b-annozero.html


Il limite di 2 legislature è per i cittadini un'assicurazione sulla vita.Il numero di legislature è direttamente proporzionale al potere esercitato dal parlamentare:più anni al potere,più leggi ad Castam.Il potere dei multiparlamentari logora la democrazia.Il mestiere del deputato o del senatore inoltre,rende bene e non è richiesta alcuna preparazione.Non ci sono responsabilità sul proprio operato,lo stipendio non ha un tetto massimo,si va in pensione con un solo mandato e la carica protegge dal "gabbio":chiaro che da soli non se ne andranno mai, ci hanno tolto la possibilità di scegliere il candidato anche per questo.Parlamento Pulito.....fate le valigie , rifatevi una vita a spese vostre e dite addio ai contributi alla collettività.

IDIDIMARZO 03.06.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Ad Annozero, il filmato su quel poverissimo ospedale pediatrico in Ucraina era una mazzata allo stomaco. Io continuavo a ripetere "Ma cosa hanno fatto di male questi poveri bambini?", e, dopo quei bambini innocenti, le parole di quel deficiente cinico e osceno di Chicco Testa sono passate quasi senza suono, come se avesse parlato un morto. Perché questo sono i difensori del nucleare: dei morti che camminano! I cannibali!
Quelli che per desiderio di lucro o di potere sono pronti a darci in pasto alla morte! Zombi assassini!
Mi sono rimaste in mente le parole del bravo Corrado Formigli: "Nella Russia delle oligarchie.."... anche a commento di quei rossi su questo blog che si sforzano di far parere la Russia attuale un esempio di comunismo "ben riuscito" (assieme alla Cina sigh)..!! Mi viene il vomito a pensarci! E pensare ai lussi di Putin e degli altri oligarchi russi, allo strapotere delle mafie, alla calda amicizia del nostro premier per questi corrotti: Lukashenko, Topolanek.. assieme alle altre belve arabe; Gheddafi, Ben Alì, ... e vedere quel medico tenerissimo e vecchissimo che stava ritto quasi per miracolo e che avrebbe dovuto essere in pensione da tempo,che continuava a lavorare sostenuto solo dalla forza dell'amore e che dispensava a ogni bambino operato di tumore le sue carezze... e sentire che in quel povero ospedale ucraino mancavano farmaci per la chemio... mancavano ANTIDOLORIFICI!!! Sui bambini!!??
Quante ne abbiamo sentite sull'embargo che privava l'Irak di Saddham di antidolorifici, ma non una parola sulle condizioni dei poveri e dei malati nella Russia sfarzosa di Putin, nella marcia e corrotta Russia di cui qualcuno vuole misurare solo il PIL, come se sul PIl si potesse misurare il dolore della gente!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Bilderberg Group Meeting - 9-12 Giugno, St Moritz, Svizzera.

http://blip.tv/cracktone/bilderberg-meeting-2011-st-moritz-switzerland-anouncement-trailer-5227518

Skynyrd Lynyrd Commentatore certificato 03.06.11 08:09| 
 |
Rispondi al commento

2
Sia Pd che Pdl hanno toccato il loro massimo nel 2008.Poi sono scesi entrambi.Il Pdl tocca il suo minimo nel 2009 con il 26,1%,ma oggi non si è ripreso 27,8 %
Il Pd nega la regola per cui in Europa quando un partito scende,il suo avversario sale,e scende anche lui.Vorrà dire pure qualcosa per la sua classe dirigente!Ma i conti in tasca non se li vuole fare e si arrocca a quel poco che ha.Strategia perdente che solo lo zoccolo duro dei vecchi elettori rende sostenibile
Idv,salvo che a Napoli,scende(peccato perché Di Pietro non lo merita,e qui davvero abbiamo tutto;visibilità, passione,carisma,idee buone,referendum..mah)
Sel cresce e possiamo considerarla un vero miracolo in breve tempo.In solo un anno e mezzo Vendola l'ha portata alla pari dei maggiori partiti italiani,sostenendo candidati ottimi (peccato per Amelia Frascaroli a Bologna scalzata dall'informe Merola)e programmi eccellenti
Mai nella storia italiana il maggior partito della sx si è trovato alla sua sx un formazione tanto forte e anche questo vorrà dire qualcosa, ma quegli imbolsiti del Pd fanno finta di non capire e questo costerà la loro fine
Certo riuscire ad attrarre l’enorme bacino degli astenuti darebbe il colpo di grazia a dx e a sx, ma occorrerebbe insieme qualcosa di nuovo e di pulito che spazzi il male della partitocrazia per sempre,e nello stesso tempo qualcosa che non sconcerti troppo le menti conservatrici e poco propense a cambiare paradigmi storici degli italiani.Grillo può fare la 1a cosa ma non è in grado di fare la 2a.E' troppo radicale e spaventa.Forse Sel coi suoi nuovi candidati potrebbe fare il miracolo.Il difetto di Grillo è che gli outsider destano troppo sconcerto nelle menti tradizionaliste.Ci sono nella natura umana due forze basiche,una tende al nuovo,l’altra conserva il vecchio.Tradizione e conservazione. Mezza testa degli italiani vorrebbe il nuovo,ma l’altra mezza rifiuta ciò che è troppo nuovo come pericoloso.E’ un bel problema e non credo che Grillo sappia gestirlo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe!! Finalmente ci siamo! Non piu' 2,3,5 ma sessanta milioni di partiti! Basta con le "facce" (da culo),basta coi privilegi,il furto,le bugie,gli inciuci. Non piu' semplici cittadini ma LEGISLATORI! Il potere parlamentare ci appartiene;non deleghiamo piu'!! Democrazia Diretta!

magali r., breil sur roya Commentatore certificato 03.06.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento

stavo legegndo sulla pagina del fatto, una
intervista fatta a pomicino,cè da
rimanere nauseati ma purtroppo la reltà è
questa siamo i loro servi senza politica non
va avanti nessuno.

uno stralcio.
“I partiti sono i peggiori strumenti della democrazia, ma nessuno ne ha trovati altri migliori. Detto questo, lei ha ragione. Attenti però: la risposta alle emergenze di Napoli non può essere l’uomo solo al comando. La risposta è nella rinascita dei partiti sul terreno della democrazia interna e della selezione della classe dirigente, recuperando culture politiche smarrite. In tutta Europa ci si organizza attraverso partiti socialisti, liberali, cristianodemocratici e ambientalisti. In Italia non c’è nessun partito che faccia riferimento a queste culture. C’è una tale confusione che tre partiti, uno di centrodestra, il Pdl, uno di centro, Fli, e uno di sinistra, Sel, hanno nel loro simbolo la parola ‘libertà’: è il genericismo assoluto, nel quale nessuno sa più chi è e dove va”.

claudio galletti Commentatore certificato 03.06.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento

ieri si è festeggiato........ cosa?
boh......

tanti "potenti", delegazioni, ministri, sottosegretari, soprasegretarie, premier e minipremier, sfilate, sfilatini, frecce tricolori e maroni monocolori.....

che bella festa.

quanti italiani che non ci hanno partecipato la pagheranno lo stesso?

boh......

vabbè, 150 anni di italia, 65 di repubblica......

tanto oggi si lavora, la fine del mese è ancora lontana, qualche decina di euro mi son rimasti.

massì, oggi festeggio anche io:
oltre alle sigarette ed al fatto quotidiano, ci scappa anche un caffè, e corretto grappa, anche.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


B ha perso 170.000 voti e 27.000 preferenze,
ma resta a capo del 1° partito d'Italia
Se si sommano tutti i numeri del csx e del cdx,B è sconfitto,ma Bersani è incapace di fare la coalizione che serve e D’Alema continua a spingere per allearsi con Casini,quando anche un cieco vedrebbe che con Casini non si vince e che Casini il Pd non lo vuole
Il 3° polo non sfonda e perde,sta al 5-6%, meno dei grillini
Per cui B è colpito ma non sconfitto.Il csx è privo di un leader energico e carismatico e con Bersani non vincerà mai,troppo fiacco,vecchio e inadeguato,le proposte di Di Pietro di una coalizione con un programma comune dentro cui si elegge democraticamente un leader sono ottime ma restano vane,è come se il Pd non volesse credere alla sconfitta di B e tendesse a restaurarlo Davanti a tanta miopia l’atteggiamento trionfalistico dei piddini diventa patetico
Il Pdl non è in buone condizioni,sta al 28,6%, sarà pure il 1° partito d’Italia ma ha avuto una bella batosta,non prende neanche 1/3 dell’elettorato(altro che rappresentare la maggioranza!)ed è ben lontano dal 37,4% del 2008.La colpa è tutta di B che ovviamente non la riconoscerà mai.Non ha lo stile tafazziano del Pd.E,grazie ai puttani del Parlamento,gode di una risicata maggioranza parlamentare,che diventa forte ogni volta che il Pd gli procura opportune assenze
Certo con tutto quel che è successo,puttanopoli, processi,mafia,scandali,crisi e non governo, che B sia ancora in sella è stupefacente.Ora con il referendum è il momento di dare a questo monumento fatiscente un’altra botta letale.Ma il caimano non morirà,diventerà solo più cattivo e fino all’ultimo lancerà colpi micidiali a questa sciagurata repubblica
La Lega è sopra il 10% ma non si muove da lì e non sarà mai presente ovunque grazie al suo razzismo e antimeridionalismo che saranno anche la sua carta vincente ma sono anche il suo limite duro
Gli astenuti restano il 1° vero partito d’Italia prendendo quasi un elettore su 2

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Ovvietà: per rilanciare il paese serve un’informazione veramente libera.
Corollario: oltre all'indispensabile risoluzione dei conflitti di interessi - Berlusconi e Murdoch - sono necessari 1)lo scorporo della dorsale telefonica dalla Telecom; 2) la chiusura della S.I.A.E.
Conseguenza: nascerebbero centinaia di radio e TV web indipendenti per davvero, che adesso esitano a uscire allo scoperto a causa di una legislazione delirante.

Bruno Anastasi 03.06.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento

E' ASSOLUTAMENTE INTOLLERABILE CHE L'AGCOM, COMPLETAMENTE ASSERVITA AI VOLERI DI BERLUSCONI,LANCI CONTINUI ANATEMI E SANZIONI CONTRO CONTRO TRASMISSIONI COME ANNOZERO , BALLARO',CHE TEMPO CHE FA, DEFINENDOLE FAZIOSE;IMMEMORE CHE RAI 1,RAI 2, E TUTTE LE RETI MEDIASET QUOTIDIANAMENTE FANNO SOLO PROPAGANDA PRO BERLUSCONI,MISTIFICANO LA VERITA' E DISTORCENDO LE NOTIZIE SCOMODE.IERI SERA, AL TERMINE DEL TELEGIORNALE DI RAI 2 , IL CONDUTTORE DEL TELEGIORNALE HA DETTO : ED ORA A SEGUIRE UN APPROFONDIMENTO SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO : QUESTO PER NON DIRE CHE SAREBBE ANDATA IN ONDA LA TRASMISSIONE ANNOZERO, INVISA ED AVVERSATA DA BERLUSCONI.TRA GLI OSPITI DELLA TRASMISSIONE DI SANTORO ERANO PRESENTI QUELLA MEGERA DELLA SANTACHE',COMPAGNA DEL NOSFERATO SALLUSTI, CHICCO TESTA ED UN CERTO PROF.BATTAGLIA CON LA FACCIA DI PERFETTO DEFICIENTE.IL TRIO DIFENDEVANO A SPADA TRATTA IL NUCLEARE E PARLAVANO CON NONCURANZA DEI BAMBINI COLPITI DAL CANCRO E MORTI PER LE RADIAZIONI DI CERNOBYL E FUCUSHIMA :CARNE DA MACELLO SACRIFICATA AL MOLOCH NUCLEARE. CELENTANO,MARINO ED IL DIRETTORE DI GREENPEACE HANNO BOLLATO IL NUCLEARE COME PERICOLO MORTALE PER L'INTERA UMANITA'.COLOSSALI INTERESSI SOTTINTENDONO L'USO DEL NUCLEARE E LA COSTRUZIONE DI NUOVE CENTRALI ATOMICHE VOLUTE DA BERLUSCONI, SENZA DIMENTICARE LA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA ED IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO CHE, SE ABOLITO, PRIVEREBBE BERLUSCONI ED I SUOI PREZZOLATI MINISTRI DI FARSI DI LORO MANO LA GIUSTIFICA PER NON PRESENTARSI DAVANTI AI GIUDICI. TUTTI GLI ITALIANI ONESTI E CHE VOGLIONO DARE UN FUTURO SERENO ALLE NUOVE GENERAZIONI DEVONO,DEVONO,DEVONO, ANDARE A VOTARE PER BATTERE LE LOBBIES DELLA MORTE CHE VOGLIONO LA DISTRUZIONE DELL'INTERA UMANITA',RENDENDO LA TERRA UNA LANDA DESOLATA ED INQUINATA PER MILLENNI. UMBERTO

umberto caroli 03.06.11 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno , forse il mio commento non sarà condiviso per niente , ma spero che molti facciano un'attenta riflessione.Chi pensa che il Sig. berlusconi Silvio sia finito si sbaglia,propio quelli che lo combattono,Bersanik ,tonino il portantino,rosy la caposala ,e svendolax , saranno propio loro che pur di non fare figuracce si vendicheranno dei loro nuovi eroi, la storia insegna,è vero invece il contrario che c'è un cambiamento propio oome affermi tu , il 2% al livello nazionale di astensionismo e tanto, non tantissimo .
Sappiamo invece che dopo queste amministrative che a visto vincitori (nel vero senso della parola ) il M5S senza dubbio !
E allora si deve andare a caccia ,si deve senza dubbio e senza paura , pensare in grande se i tempi sono maturi ,sarà solo la storia a dirlo , dobbiamo puntare al parlamento , e per farlo dobbiamo dimostrare , anzi scusate devono dimostrare a Milano e Bologna , che il M5S sa dare fiducia e rispetto per il popolo , che fino ad ora e stato sfruttato , può non piacere il paragone ma noi siamo la nuova rivoluzione francese , e per fare meglio e non sbagliare , dobbiamo non avere paura !

massimo s., velletri Commentatore certificato 03.06.11 06:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con lo strapotere e l'ingerenza dei partiti-cannibali in ogni aspetto della vita quotidiana. Ci hanno portato alla miseria e alla catastrofe e non se ne può più. Gente ignorante ma piena di privilegi e di soldi, senza morale e coscienza, obbedienti solo al potere economico. Il distacco della gente comune dai politici e dai sindacalisti aumenta giorno dopo giorno. I giovani stanno prendendo coscienza e coraggio e scendono in piazza ormai in tutto il mondo, reclamando giustizia sociale e libertà. Nessun partito li rappresenta, e non vogliono essere rappresentati da nessun partito. Questa è una cosa grande! Né destra né sinistra! Nessun leader di partito che fa il solito discorso ipocrita. Ora i vari bersani, d'alema, vendola e i loro proseliti locali stanno cercando di cavalcare l'onda, sperando di guadagnare fiducia dalla gente. Ma la gente sta aprendo gli occhi e non si farà piu ingannare. Ipocriti e falsi - dovevano eliminare le province che sono inutili e costano tanto. Il denaro risparmiato poteva aiutare chi ha veramente bisogno - invece non hanno fatto niente. Sguazzano nel denaro mentre la gente muuore di fame o quasi.

CierreCi 03.06.11 06:33| 
 |
Rispondi al commento


...partiti dell'amore, mo' pure della felicità...
...ma quanto ci AMANO????????????????????
...ma quando li INFORCHETTAMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Comuni: nel rodigino arriva l'assessore alla felicita'

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/veneto/2011/06/02/visualizza_new.html_841578084.html

anib roma Commentatore certificato 03.06.11 06:32| 
 |
Rispondi al commento

FAB 11
Silvio di essere penalizzato da trasmissioni televisive micidiali
Come tg1, tg2, tg4, tg5, e studio aperto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 06:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELLEKAPPA

Ormai quella del cetriolo killer è una psicosi collettiva
Oggi è stato fischiato anche a Roma

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi son scordato nel post precedente di ricordare a molti del Moviemto 5 Stelle (del quale faccio parte con fierezza anche se vivo all'estero) e mi riferisco anche al buon BEPPE ,che per le prossime volte dobbiamo smettere di aiutare gente come quei due ANALFABETI INGRATI di Dipietro e Demagistris...due cosi' non meritano niente..neanche un grazie ,che non sarebbe costato nulla...ma d'altronde da due analfabeti e poco educati non c'era da aspettarsi niente altro...Appena il Berlusconismo sara' finito (e ci siamo quasi) questi due dovranno trovare argomentazioni e proposte per accaparrarsi dei voti e vedremo cosa saranno in grado di fare....FINIRANNO CON IL NANO!!!

Corrado A. Commentatore certificato 03.06.11 05:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PENTOLONE BOLLE e noi dobbiamo fare in modo di buttare legna sul fuoco per farlo bollire sempre di piu',fin che l'acqua bollente non esce dal pentolone...allora si che saranno CAZZI (mi scuso per il termine) per questa "classe dirigente" (si fa per dire) ,speriamo solo che la gente in Italia si SVEGLI un attimo e non si lasci rimbambire le idee per questa vittoria del centro sinistra alle comunali.Questa sinistra e' come la destra non hanno differenze !!!
In Bocca al lupo!!!

Corrado A. Commentatore certificato 03.06.11 04:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

On Di Pçietro e >De Magistris...nessun ricordo per Grillo..non Vi ha forse aiutato anni fà ?????
Mi dispiace!!!

Camillo B. Commentatore certificato 03.06.11 03:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai 4ooo commenti , molti contro Grillo??
Il PD ha letteralmente copiato le idee di Grillo e nostre....ma non riusciranno ad attuarle perche ( nell'inntimo) non le conoscono....
Bravo PD ci haicopiato...adesso vediamo come vai avanti mantenedo i vari Bersano dalema e.PRODI che avete esibito, e perchè lo avete esibito??? Perche si ritornerà a Prodi/ Mastella e non finirà più.
La vera e lecita soddisfazione espressa dai cittadini Milanesi sarebbe stata lecita se avesse vino il Movimento 5 Stelle..invece hanno inneggiato ad un qualche cosa che è simile al passato..e perchè i cittadinio di Milano si eccitano come fosse scoippiata una rivoluzione??' Perche in quor loro volevano votare % Stelle ma non hanno avuito il coraggio....lo avranno alle prossime.
Forza Grillo io sono e sarò sempre con te....non è cambiato nulla!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 03.06.11 03:13| 
 |
Rispondi al commento

a forza di censurare tutto e tutti, oggi non siete nemmeno a 400 commenti, contro i 4.000 di martedì! Complimenti compagni, la vostra censura tipo STASI funziona, eccome!
Comunque, a proposito del post odierno del vostro guru, voglio far notare l'enorme contraddizione sua e vostra...
La stragrande maggioranza dei grillini è andata a votare ai ballottaggi e ha votato esponenti di partiti, in particolare del PD!
Quindi, meno seghe... perchè questi sono i fatti.
A Grillo consiglio tre mesi di vacanza in case di cura per depressi e cerebrolesi. Buona notte!

gay rosso 03.06.11 02:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Burlesquoni, Sua Emittenza, Silviolo, Bandanano, Il Caimano, Il Cainano, Al Tappone, Nanefrottolo, Papi. Però è uno scandalo da prima pagina se dici Pisapippa. E' la democrazia de 'la Repubblica': finalmente liberi!

Massimo Abbatino 03.06.11 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Stasera Santoro ha permesso a certi personaggi di dire vere e proprie STR*nZATE!

Il prof.(?) Battaglia, poi, è prossimo candidato al premio Nobel per le BUGIE, insieme alle Falsità della Santa-de-chè?.

Ha ragione il rappresentatnte di Geenpeace ad invitarlo a TACERE!
Qui tutte le stupidate di Battaglia il 28.4.2011

Rai, Annozero, 28 aprile 2011. Battaglia, docente di Chimica ambientale all'Università di Modena, sostiene da Michele Santoro che il nucleare non procura danni, l'energia solare è una truffa, Fukushima dimostra la sicurezza delle centrali atomiche e Chernobyl ha prodotto zero morti.
Nel suo curriculum consultabile sul sito dell'università, figurano un incarico tecnico nel governo Berlusconi e libri presentati dallo stesso premier e dal prof. Umberto Veronesi.

http://www.youtube.com/watch?v=EVcNaurjAhs

Ci sono stati momenti della trasmissione veramente INGUARDABILI!
Santoro non dovrebbe permetterlo.

La SANTA-DE-CHE', ovvero CRUDELIA Demon, scandisce con la sua "bocca larga da batrace" la disinformazione più greve , cioè che :
-IL Programma sul Nucleare è stato
A-B-R-O-G-A-T-O- ; ma poi parla di RIFLESSIONE da parte del governo.

Allora il Governo ha deciso per l'abrogazione o per la riflessione?
Sta qui la confusione che è stata creata e che Travaglio ha spiegato bene.

NON è stato ABROGATO NULLA: è stata solo rinviata la decisione del programma del Nucleare.

Ecco la propaganda delle Bugie attraverso i media e la BOCCA_FORNO_BATRACE della Santa-de-chè?

°°°°°

Una Chicca della Cortellesi

Paola Cortellesi - Santanché

http://www.youtube.com/watch?v=esISUIA1a7o

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 02:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scandaloso.
nessuno che dice, che GRIDA che quel mentecatto non si dimette e che pensa di far credere al popolo che spostando alf-ano ora tutto andrà bene.

aspettavo annozero per godere di una puntata contro l'ennesimo scempio ed a che cavolo di puntata assisto?

tutti i media HANNO fatto marcia indietro sul nano TUTTIIIIII, come se le amministrative siano lontani millenni.. amministrative che con de magistris hanno praticamente sentenziato l'ULTIMO VOTO DI PROTESTA AL SISTEMA prima della ribellione nelle piazze, altro che pd, pdl, udc e lsdkfjdlfkj.
la gente ha fatto l'ultimo tentativo dando il 70% delle preferenze a un cittadino-magistrato considerato un non politico e questi continuano a blaterare sul nulla come se questo voto rientrasse nella solita logica partitocratica ed invece è proprio il contrario.

e il nano mi sposta alf-ano, malmenando un cittadino alla conferenza stampa, mentre santoro mi fa una puntata dove l'unico accenno POLITICO è della SANTANCHE' che vuol far passare già da ora un complicatissimo raggiungimento del quorum (ci credo poco, vedremo) come un eventuale successo della democrazia?!

SE NE DEVONO ANDARE A CASAAAA, ancora non vogliono capirlo.

è assurdo, viviamo davvero in un paese di folli.
SANTORO CHE DELUSIONE!

rompono le balle per 3 anni e ora che è arrivato il momento decisivo fanno tutti (PURE DI PIETRO) i MODERATI mentre quello mi parla della rivoluzione alf-ano invece di andarsene in galera?!!?

MA SIAMO PAZZI?!?!!?
CHE SCHIFO!
ora mi raccomando invece dei referendum parliamo dello scandalo del calcio scommesse eh.. che se la sono preparata bene la sceneggiata per occupare i tg!

AndreaDM 03.06.11 02:05| 
 |
Rispondi al commento

http://lulzsecurity.com/releases/sownage_PRETENTIOUS%20PRESS%20STATEMENT.txt

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 03.06.11 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono d'accordo sul fatto del: Movimento 5 Stelle o niente.
Cosí facendo si arriverebbe a rischiare una stirpe di Berlusconidi di 100 anni. Con l'avanzare delle Scienze addirittura a una resurrezione dell'innominabile.

Grande il Movimento 5 Stelle, grandi le Idee, irresistibile l'entusiasmo ragazzoide che avete.

Entusiasmo a 5 Stelle, strategia a due cavalli zoppi.

Cornelia Citofono 02*.06*.11 *21*:34*

**************************************

C'è qualcosa che tu non hai messo in conto...

L'arte vera della battaglia è far di necessità virtù.

Loro hanno usato il divide et impera, noi vorremmo che ogni gruppo si rendesse autonomo come i NO-TAV, proseguisse il suo percorso specifico in modo autonomo per poi convergere sulle 5 stelle in periodo elettorale.

Il logo 5 stelle deve essere il nostro scudo...tanti pesciolini che per affrontare lo squalo di uniscono sembrando una balena.

La VARIETA' è la nostra forza, ognuno porta il suo bagaglio di esperienza particolare e arricchisce così tutti gli altri...questa è la CONDIVISIONE e questo è L'UNO VALE UNO.

Noi siamo pronti da tanto tempo, e ci siamo anche un pò stufati di aspettare che capiate che questo è l'unico modo per riprenderci il paese, prima che abbiano raschiato il fondo del barile.

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ^_^

manuela bellandi Commentatore certificato 03.06.11 01:47| 
 |
Rispondi al commento

_|\
_.--| LOL |:
<____|.----||
.---''---,
The ;..__..' _...
M5S ,'/ ;|/..--'' \
Boat ,'_/.-/': :
_..-'''/ / | \ \ _|/|
\ /-./_ \; \ \,;' \
,\ / \: `:\ \ // `:`.
,' \ /-._; | : : :: ,. .
,' :: /`-._| | | || ' : `.`.)
_,' |;._:: | | | | `| : `'
,' `. / |`-:_ ; | | | : \
`--. ) /|-._: : | \ \
/ / :_| ;`-._; __..--'; : :
/ ( ;|;-./_ _/.-:'o | / ' |
/ , \._/_/_./--''/_|:|___|_,' |
: / `'-'--'----'---------' |
| : O ._O O_. O ._O O_. ; ;
: `. // // // // ,' /
~~~`.______//____//____//____//_______,'~
// //~ // //
~~ _// _// _// ~ _// ~
~ / / / / / / / / ~ ~~
~~~ ~~~ ~~~ ~~~


moVimento5stelle, exciting and new,
come aboard, we're expecting you.

moVimento5stelle, life's sweetest reward,
let it flow, it floats back to you.

The M5S Boat soon will be making another run
The M5S Boat promises something for everyone.

Set a course for adventure,
your mind on a new romance.

moVimento5stelle won't hurt anymore,
it's an open smile on a friendly shore.

Yes moVimento5stelle! Welcome aboard: it's M5S!

(dolcemente plagiato ai ragazzi di http://lulzsecurity.com/)


e il naufragar me dolce in questo blog
notte

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 03.06.11 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche questi "Antinuclearisti" non hanno le risposte pronte alle CAZZATE alla CHICCOSANTANCHE'?

E' ora di finirla con questa storia..."Tanto le centrali nucleari sono ai nostri confini...quindi dobbiao farle anche noi!"

UN PAR DI BALLE!!!

Se le centrali se le fa la Francia o la Germania...il costo per le scorie e lo smantellamento delle centrali (molte gia vecchie) se la cuccano i Francesi e i tedeschi per MOLTE generazioni! (DEBITO NUCLEARE)

E nel caso di incidenti come Fukushima...cancellare comuni grandi come MILANO...dove non abitera' piu nessuno per SEMPRE...lo faranno loro!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 03.06.11 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Durabilità c.a nelle centrali nucleari (1)

il calcestruzzo, non reagendo a trazione, nella parte tesa della sezione tende a fessurarsi, aprendo così la strada, quando tali fessure sono di entità rilevante, agli agenti ossidanti. L'entità e la pericolosità delle fessurazioni sono calcolabili attraverso semplici modelli matematici descritti nella scienza delle costruzioni e nelle norme UNI. È virtualmente impossibile realizzare un calcestruzzo armato che non si fessura, perché il modulo di elasticità (o modulo di Young) dei due materiali (acciaio e calcestruzzo) differisce troppo per consentire una omogeneità di dilatazione sotto sforzo. Tuttavia, rimanendo entro i limiti normativi per la fessurazione, l'ossidazione dell'acciaio può essere considerata trascurabile, allungando di molto la durabilità del manufatto.

Negli ultimi tempi alcune ditte hanno cominciato a proporre l'acciaio inossidabile per l'armatura del calcestruzzo. Tale materiale è sensibilmente più costoso dell'acciaio "normale" (semplice lega di ferro e carbonio), perché più complesso da produrre, meno resistente e più fragile. Ha però un vantaggio indiscusso: il fatto di non subire la ruggine e il conseguente aumento di volume. I costi proibitivi ne consentono l'utilizzo, per ora, solo in strutture in cui la manutenzione è particolarmente gravosa o l'aggressività degli agenti atmosferici particolarmente elevata, quali, per esempio: ponti, dighe, strutture portuali, infrastrutture viarie sospese e simili. In questi casi, il risparmio dovuto alle opere di manutenzione può giustificare una maggiore spesa per la realizzazione del manufatto. Rimane il fatto, però, che la struttura è più pesante perché necessita di una maggiore quantità di acciaio in quanto l'acciaio inossidabile è meno resistente di quello al solo carbonio e ne serve dunque una maggiore quantità per rientrare nei limiti di legge. ..."

Francesco Cims 03.06.11 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Egregi tutti.
Sembra non pertinente al particolare momento.
Sono sempre più convinto che lo scudo fiscale è stato fatto perchè ora ci sarà l'assalto alla diligenza. Ci faranno credere che è necessario vendere i beni pubblici (ex caserme, demanio, isolette ecc.) altrimenti sono costretti a mettere le mani sul nostro portafoglio (ce lo obbliga l'Europa ed è forse il motivo per cui mettono Draghi a capo della banca europea).
Spero di non sbagliare.
Un saluto

Sandro V., Albignasego Commentatore certificato 03.06.11 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Sul referendum per il nucleare: (parte1)

ho sentito di tutto; nelle relative trasmissioni sono stati evidenziati tanti aspetti - l'aumento dei casi di tumore, le nascite di bambini con problemi diversi e diversamente gravi e così via - tranne uno : la sicurezza della costruzione della centrale.

La questione è di vitale importanza perchè la piscina con le barre di combustibile è appunto protetta da una "shell" -involucro - di cemento armato, come ormai tutti sapete. Quindi : quanto è affidabile tale "shell" ???

Vi riporto uno stralcio da Wikipedia riferito strettamente alla costruzione di una centrale nucleare : "...Durabilità :

Degrado del calcestruzzo armato

Inizialmente e per molti anni si pensò che il calcestruzzo armato potesse avere una vita eterna; purtroppo ciò è evidentemente falso, perché entrambi i materiali che lo costituiscono sono soggetti a problemi che ne compromettono la resistenza nel tempo.

Il calcestruzzo, se non adeguatamente protetto, può essere attaccato da sali presenti nell'acqua di mare e nell'aria in prossimità delle coste, da acidi dei fumi industriali, dal fenomeno della carbonatazione. Esso risente inoltre delle variazioni di temperatura, ed in particolare è vulnerabile al gelo.

L'acciaio, se non ben protetto da uno strato di calcestruzzo (copriferro), è soggetto ad ossidazione, cioè tende ad arrugginirsi. L'ossidazione oltre a compromettere del tutto la resistenza a flessione dell'acciaio (che tende quindi a rompersi molto più facilmente) fa aumentare il volume dell'acciaio che può così rompere il calcestruzzo che lo ricopre e lo porta di conseguenza a sbriciolarsi.

Per approfondire, vedi la voce Copriferro.

L'ossidazione può essere provocata da vari fattori, per esempio da infiltrazione di acqua o vapore acqueo attraverso le fessurazioni del calcestruzzo che si producono naturalmente quando l'elemento strutturale è sollecitato a flessione:

francesco cims 03.06.11 01:04| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe! Perdi tempo per nulla. Gente con dignitàavrebbe già cacciato a calci nel culo parassiti che si fottono una pensione dopo un giorno mentre rinviano di un anno chi ha faticato e pagato per 40 anni e ride coglionandoli in tv (vedi maroni a ballarò, trasmissione condotta da uno strapagato lacchè dei politicanti di ogni appartenenza).

Doriano M., Verona Commentatore certificato 03.06.11 00:48| 
 |
Rispondi al commento

IL MONOPOLIO DELLE TV NON BASTA
(l'editto bulgaro)

"E' bastato "uno spiffero"
per far cadere il nano e
le sue ballerine"

IN VERITAS
'notte al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 03.06.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Andate tutti al cesio a far lo stronzio!

-----

PS questo slogan apparve nel ormai lontano 1986 dopo il disastro di Cernobyl, occorre dire che all'epoca la rai faceva informazione e non si faceva altro che parlare di iodio, cesio, stronzio, plutonio radioattivi e le precauzioni da prendere....cosa che in Francia si guardarono bene dal dire! Allora nonostante Craxi e C. eravamo ancora un paese abbastanza normale!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:: Nucleare? No grazie! Guida ai questiti referendari su acqua e nucleare
anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.caunapoli.org

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 03.06.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Inizierei dicendo che:
Il movimento 5 stelle è sempre controvento nell'informazione, infamato dalla politica, cancellato dalle lobbies.
Mai una volta un pensiero se non di discredito per i grillini.
Perché?
Possibile che tutti cercano di sputtanare beppe grillo? con tutto quello che vediamo, sentiamo, subiamo.
Per me Beppe Grillo non è un santo, non ha il dono dell'infallibilità, ma incarna, volente o nolente, una realtà.
per chi?
'sono quelli che si lamentano' quante volte l'ho sentito dire per non dire 'sono quelli a cui non vengono riconosciuti dei diritti'.
Certo se si lamenta un operaio, si dice è per farsi riconoscere un diritto, un imprenditore, per rilanciare l'economia, un politico,per il bene dello stato, una persona che va sul blog di beppe grillo, beh! quella si lamenta e basta.
basta appunto.
La realtà non è come le stato potere si definisce.
al di fuori delle categorie, di volta in volta sempre più esclusive, si va formando un esercito. 'non hanno voglia di studiare... di lavorare...'
il potere è spietato, uccide e se non lo fa non lo fa perché conviene
ma da persona a persona da uomo a uomo per quanto tempo volete accumulare ricchezze, fottendo il prossimo, senza dignità, senza speranza? sappiamo che questo sistema è sbagliato è tutto sbagliato, ma da dove nasce l'idea che se non consumo beni superflui, crolla l'economia e perdo la possibilità di mantenermi.
Cerchiamo di capire, se spendo miliardi in energia per estrarre sfruttare risorse sottopagando la manodopera per produrre prodotti puramente superflui questo è un bene per tutti? Se tutto questo affanno fosse concentrato sul bene dell'uomo (istruzione, sanità, casa) ?

Ma Santo Cielo, la terra è una.
E finirei così, perché sono stanco

mario rossini 03.06.11 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vicino a Fukushima nasce un coniglio senza orecchie.

Paura tra la gente,
si temono malformazioni
per i bambini.

Il video:


http://video.corriere.it/vicina-fukushima-nasce-coniglio-senza-orecchie-/e929d98a-8d14-11e0-8b49-ca4aa220e493

Paolo Rivera Commentatore certificato 03.06.11 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Quello che ad annozero non si è parlato è proprio la questione economica del nucleare:
In soldoni le scorie sono un costo per i prossimi 30000 anni e vabbe è un numero di anni talmente alto che passa senza lasciar traccia, però c'è un costo insostenibile oltre alle scorie: il costo dell'uranio!
L'uranio scarseggia, per produrlo occorre "lavorare" tonnellate di roccia, con macchine che consumano petrolio, e quindi anche il nucleare produce gas serra, ebbene l'uranio finirà PRIMA DEL PETROLIO, pertanto il combustibile nucleare "costa" e costerà più del petrolio e tra 20 anni quando (speriamo di no!...) entrerebbero in funzione le centrali nucleari italiane, il costo sarebbe insostenibile anche per la semplice gestione ordinaria...senza considerare le scorie e lo smantellamento della centrale che costa più che costruirla.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi ha criticato la gestione della puntata di annozero, vorrei dire che a me invece sembra una strategia vincente far parlare degli imbecilli palesemente in malafede. così anche i più sprovveduti si sentono legittimati a dire "ma che 'azzz sta dicendo 'sto scemo?"

liliana g., roma Commentatore certificato 03.06.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli che fanno finta di non capire:

in Italia NON esiste NEMMENO la democrazia rappresentativa,

in Italia esiste la partitocrazia.

Il fatto che non ve ne accorgiate è la dimostrazione

più evidente della sua forza.

I partiti hanno rubato e monopolizzato gli spazi naturali

dell'espressione e della decisione dei cittadini italiani.


W M5S

Giovanni Piuma Commentatore certificato 03.06.11 00:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Maurizio A., Hoofddorp (Olanda) Commentatore certificato 03.06.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

"Il termine democrazia deriva dal greco démos: popolo e cràtos: potere,ed etimologicamente significa governo del popolo.

Nella democrazia diretta il potere è esercitato direttamente dal popolo, come avveniva nell'antica Grecia, dove i cittadini si riunivano nell'agorà (oggi la piazza).

Nella democrazia indiretta il potere è esercitato da rappresentanti eletti dal popolo (il parlamento).

L'Italia è una repubblica parlamentare (quindi a democrazia indiretta)" [Wikipedia]

Il Movimento 5 Stelle è a favore della DEMOCRAZIA DIRETTA, dove le piazze,le agorà, sono la rete e internet.

Vogliamo eliminare i partiti (e per questo affermiamo che "sono morti") in quanto intermediari costosi e inefficienti tra Cittadini e Istituzioni.

Vogliamo che sia il Cittadino a interfacciarsi in modo diretto con le Istituzioni,senza intermediari,con strumenti come:

Class Action,Referendum Propositivi e Abrogativi senza quorum, obbligatorietà della discussione in Parlamento delle Proposte di Legge Popolare(previste dalla nostra costituzione) e tante altre cose che vi invitiamo a scoprire su

www.movimentocinquestelle.it

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 00:06| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi stronzi in TV ti vogliono pure dire quando devi essere ricco e quando povero e quando devi stare bene e quando male e quando devi avere caldo e quando devi avere freddo e pure quando devi tromare o invece farti delle seghe!

ti devoo dire quando hai vinto e quando hai perso e quando è bene stare con l'europa e quando e bene stare contro e quando devi aiutare i 27 che tu non hai mai voluto e quando devi fare la guerra a gheddafi!

ma che vadano tutti affanculo!!!!!!

bruno bassi 03.06.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Il PD vince perché ha perso le primarie cioè, perde anche quando vince oppure, ha vinto proprio perché ha perso.

nunziatina 03.06.11 00:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
TV PIU' CHE SPAZZATURA...

Da Santoro è intervenuto Celentano, uomo unico...

quando vuole far ridere fa piangere, quando vuole far piangere fa ridere.

Santorno non va visto, e nemmeno Ballarò, L'Infedele Porta a Porta e tanti altri programmi di feccia.

Qualche giorno fa Grillo disse a Santoro: "Tu mantieni vivi questi zombie. Fai parlare la gente che hai alla spalle, nel pubblico. Fai parlare loro"... Non lo ha fatto.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.06.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia diretta è davvero il futuro. Dirlo chiaramente, e con forza, da' credibilità e prospettiva al m5s.

Alessio A. 02.06.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
ZUM-PA-PA ZUM-PA-PA ZUM-PA-PA...

Da quando è schiattato Craxi si sono avvicendati alla media di 3/4 anni governi di Centrodestra e governi di Centrosinistra.

La musica è stata sempre la stessa.

DICHIARAZIONI DEL CENTRODESTRA: "Il Centrosinistra non ha fatto nulla, non fa gli interessi del Paese. Dobbiamo mandarli a casa".

DICHIARAZIONI DEL CENTROSINISTRA: "Il Centrodestra non ha fatto nulla, non fa gli interessi del Paese. Dobbiamo mandarli a casa".

RISULTATO: Non è mai cambiato un cazzo.

NESSUNO E' MAI ANDATO A CASA.
D'Alema (con baffi bianchi), Fassino (si commenta da solo), Berlusconi (con parrucchino e prostata), Fini, Casini, Bersani, La Russa, Santanché, ladri, piduisti, mafiosi e zoccole stanno ancora lì, a prendere 25-30 mila euro al mese (eslcuso mazzette).
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.11 23:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena visto Annozero. La più brutta puntata mandata in onda da Santoro. Se voleva dare un aiuto al Referendum del 12 13 giugno sul nucleare il risultato è stato pessimo. L'unico che poteva dare qualche informazione intelligente, il direttore di Greenpeace, ha avuto pochissimo spazio e sempre interrotto. Per il resto un'incompetenza, un approssimazione incredibili. Celentano poi, meglio che canti, crea imbarazzo ogni volta che apre la bocca e parla. Chicco Testa, lo pseudo scienziato, addirittura la mummia della Santanchè hanno avuto veramente vita facile! Che autogol pazzesco!

Claudio ., Verona Commentatore certificato 02.06.11 23:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"grande concerto per il 2 giugno stasera da torino e grande Andrea
Battistoni direttore d'orchestra di 24 anni che in diretta rai storia e
radio tre ha fatto un appello a favore del voto per i referendum.
Invito tutti ad esprimere il proprio ringraziamento a questo grande
artista-cittadino"

alessandra franceschetti 02.06.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/pages/Revocate-la-laurea-a-Francesco-Battaglia/116982945050436

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.06.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

voglio dire una cosa a chi scrive che "la democrazia diretta non delega il proprio futuro a cialtroni che si autoeleggono rappresentanti per lucro o per visibilità". Ebbene: basta con questi attacchi a Beppe Grillo!

Mario Antonelli 02.06.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

A CHI PARLANDO DI DEMOCRAZIA DIRETTA CITA LA SVIZZERA, RISPONDO CHE NON HA CAPITO NIENTE:

innanzitutto la confederazione elvetica esiste da sette secoli, e se esiste anche oggi, forse hanno un sentimento di unità nazionale un pochetto più radicato del nostro, che facilita assai la partecipazione politica della popolazione, mentre noi siamo festeggiamo oggi il centocinquantenario tra Lega, MPA, terroni e polentoni e quello stupidissimo spot della RAI con la gente che parlava in dialetto, che è stato MASSACRATO da quasi tutte le associazioni culturali regionali perché alla fine la voce diceva "se non ci fosse stata la rai parleremmo ancora così" e tutti si sono incazzati perché che fai, mi insulti il dialetto?

In secondo luogo in svizzera ci sono 8 milioni di persone, mentre qui da noi ce ne sono 57. Pensate che sia la stessa cosa parlare di "democrazia diretta" per 8 e 57 mln di persone? Fatemi il piacere. E poi che cazzo significa democrazia diretta? Tutti se ne riempiono la bocca ma che CAZZO SIGNIFICA? In svizzera significa sostanzialmente referendum. Allora vogliamo chiamare le cose col loro nome? Anche qui si possono fare referendum, basta solo validare quelli propositivi, anzichè sparare boiate che mi sembra di stare a Pietrogrado nel '17, tovarish.
E poi vi dovete rendere conto che in svizzera la partecipazione a queste consultazioni (peraltro su iniziativa di gruppi di interesse, lo capite questo, vero?) s'aggira sul 40%, fonte wikipedia.

Perciò mi fate il favore di non dire cagate solo per chiosare Grillo.

Gianni C. Commentatore certificato 02.06.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho detto che sarei andato al mare al ballottaggio di Milano, ok!
Ma uno che parteggia apertamente per il nucleare e poi non va a votare
insomma, non da un bell'esempio di sportività...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.06.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

BASTARDONE DI CHICCO TESTA, SU 4000 CASI DI CANCRO PER CAUSA RADIAZIONI TU STAI SBANDIERANDO LA MORTE DI "SOLI" 15.
MA IL RESTO AVRÀ MAI UNA VITA NORMALE? POTRANNO AVERE DEI FIGLI NORMALI? LE RADIAZIONI HANNO INTACCATO IL LORO DNA, CI VORRANNO GENERAZIONI PER RITORNARE ALLA NORMALITÀ. VAI A FARE IN CULO!

Giuliano C., scassacazzaia Commentatore certificato 02.06.11 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione