Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il MoVimento 5 Stelle tra utopia e realtà

rodi.jpg


Hic Rodus, hic salta.Il MoVimento 5 Stelle è figlio di un'utopia, di una politica senza intermediazioni, senza quelle sovrastrutture autoreferenziali che si chiamano "partiti". Qual è la sostanza dei partiti? L'organizzazione in correnti, le strutture fisiche, i riferimenti territoriali, i pacchetti di voti, le assemblee nazionali, regionali, provinciali che propongono le liste degli eletti, che prendono decisioni per i cittadini, i leader e i leaderini, il finanziamento pubblico. Organizzazioni da antiquariato politico. Il MoVimento 5 Stelle vuole abbattere ogni barriera tra cittadino e politico, tra eletto e elettore. Il "Non Statuto" lo spiega nell'articolo 4. "Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi". Nel MoVimento c'è un solo e unico riferimento: il cittadino. Nessuno sopra di lui, nessuno sotto di lui. La peste dei cosidetti "quadri intermedi", capi e capetti, capopanza e ballerine di prima fila sempre pronti per visibilità personale a farsi intervistare dai media lo farebbe deperire e, dopo poco tempo, estinguere. Hic Rodus, hic salta. O partito, o movimento di democrazia diretta. Non c'è una terza strada. Il MoVimento è nato libero e rimarrà libero. Ogni lista si è formata in modo spontaneo, ogni programma per il singolo Comune è stato definito autonomamente. Nessun veto è stato posto sui candidati, le uniche regole di ammissione la fedina penale pulita e non far parte di un partito. Due mandati e il ritorno alla propria attività. E così sarà in futuro. Ognuno vale uno. Il consigliere vale quanto i cittadini che lo hanno eletto, e il consigliere comunale di Arborio vale quanto un futuro senatore. Il M5S è un'idea, non un'ideologia. L'idea che i cittadini siano parte attiva della società in cui vivono, di ogni decisione che li riguarda, che partecipino per servizio civile alla gestione del comune, della Regione, dello Stato. Il M5S non vuole raggiungere il 10% dei voti, ma vuole che il 100% dei cittadini si senta a pieno diritto parte di questo Paese e non debba delegare ad altri le decisioni. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Come cambiare il mondo

Come cambiare il mondo (Libro)
"Perché riscoprire l'eredità del marxismo"

Acquista oggi la tua copia.

23 Giu 2011, 15:11 | Scrivi | Commenti (799) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: colosso di Rodi, democrazia diretta, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

Tutto giusto ed entusiasmante, dobbiano avere pazienza e tempo.Il grande pericolo è che non si fa in tempo a salvare il paese dalla rovina dei partiti!

Elio ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.05.14 21:23| 
 |
Rispondi al commento

ALZA IL VOLUME – SOGNA – CONDIVIDI PER LA VITTORIA
http://youtu.be/08_AzuxK8Vw

gianni tirelli 05.05.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Nulla mi trova formalmente ed idealmente più d'accordo, per questi valori ho scelto il Movimento e da anni lotto per realizzarli, ma da abitante di questa terra ed essere pragmatico pretendo di ricevere almeno una traccia sulla declinazione concreta di come applicare questi concetti nella realtà...altrimenti nel caos delle "non regole" chi sguazza sono proprio i più arrivisti e spregiudicati... Senza un indirizzo di chi PUO' dare indirizzo, tutto rimane un bell'ideale e una sana predica. (anch'io sono molto bravo a farle...)

Massimiliano Domizi, Firenze Commentatore certificato 13.02.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Correggete un errore. Forse 10% in realtà è inteso come 100%!
Grazie, Luigi

LUIGI FRATTOLILLO, Londra Commentatore certificato 18.03.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra un post molto illustrativo e chiaro. E' necessaria l'unità delle persone per raggiungere la forza necessaria. Quindi, avanti!!!

prestiti INPDAP 29.06.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E TREMONTI HANNO SEMPRE GOVERNATO CON L'INGANNO.LE MENZOGNE,LO STRAVOLGIMENTO DELLE LEGGI E DELLA LEGALITA',NELLA DISINFORMAZIONE PIU' ASSOLUTA E DELETERIA. PERFINO NEL FURBATA DELLA TANTO DECANTATA RIFORMA FISCALE E MANOVRA ECONOMICA HANNO INTRODOTTO NORME SUL PROCESSO BREVE, PER SALVARE BERLUSCONI, CHE NULLA HANNO A CHE FARE CON UNA MANOVRA ECONOMICA.LE STESSE COSE CHE HANNO SEMPRE FATTO CON I DECRETI MILLE PROROGHE, SEMPRE FARCITI DI NORME FAVOREVOLI A BERLUSCONI PER SALVARLO DAI RIGORI DELLA LEGGE E SFUGGIRE ALLA GALERA. ORA LA MANOVRA ECONOMICA HA PARTORITO IL TOPOLINO RIMANDANDO ALLA PROSSIMA LEGISLATURA, QUANDO NON CI SARA' PIU' IL GOVERNO BERLUSCONI E TUTTA LA SUA ACCOZZAGLIA DI LACCHE',CORTIGIANE,CORROTTI E CRICCA, L'ONERE DI RISANARE IL BILANCIO DELLO STATO CON UNA MANOVRA DI 40 MILIARDI CHE, IL PROSSIMO GOVERNO NON SAPRA' DOVE PRENDERLI VISTO CHE IL GOVERNO BERLUSCONI HA SVENATO L'ITALIA E GLI ITALIANI,IN CASSA NON C'E' NEMMENO UN EURO MA SONO RIMASTI SOLO TANTI DEBITI.TREMONTI E BERLUSCONI HANNO PEZZOTTATO I CONTI DELLO STATO PROPRIO COME HA FATTO IL PRECEDENTE GOVERNO GRECO ED ORA IL GOVERNO ATTUALE GRECO DEVE AFFRONTARE LA RABBIA DELLA RIVOLTA POPOLARE :TALE E QUALE COME ACCADRA' IN ITALIA APPENA BERLUSCONI ED I SUOI SARANNO SPAZZATI VIA. UMBERTO

umberto caroli 29.06.11 06:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.cadoinpiedi.it

silvanetta* . Commentatore certificato 28.06.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento

[…]in Val di Susa il pensiero comune è che una bella torta di una quindicina di miliardi di Euro fa mangiare nella mangiatoia, nel trogolo dei maiali per una dozzina di anni tutti da una parte e dall'altra e ci sono tanti bei soldi pubblici che vengono per minima parte ottenuti dall'Unione Europea perché si continua a dire: perderemo il finanziamento europeo. Sì ,ma la domanda è: ma quanto è questo finanziamento? È tutto o è il 5%, perché se è il 5% chi se ne frega di perdere 500 milioni di Euro se poi dobbiamo mettere altri 15 miliardi a babbo morto presi dal debito pubblico italiano, che poi vanno ovviamente in tasca a chi realizza e agli amici di loro...

silvanetta* . Commentatore certificato 28.06.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

TAV, UNA TORTA DA 15 MILIARDI
di Luca Mercalli
E' sorprendete che in 20 anni di questo dibattito si continui a parlare per pochi slogan e a ritenere un'opera così faraonica necessaria e sottolineo questa parola, necessaria, indispensabile a fronte però di una sorta di pensiero immaginario. Si racconta una fiaba e sulla base di questa fiaba si cercano di portare con sé le persone della maggioranza del Paese che stanno in un altro luogo. La fiaba è "arriverete a Parigi in 4 ore invece che in 6, il progetto avanza, il lavoro arriverà da sé appena abbiamo bucato la montagna, ci aspettano secoli di prosperità che grazie a un buco sotto le Alpi improvvisamente scenderanno su di noi come una pioggia dorata".

silvanetta* . Commentatore certificato 28.06.11 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti, è evidente che quello che il movimento 5 stelle sta mettendo in piedi è la politica del futuro... il modo migliore per condividere le idee, sarebbe necessario però che Beppe Grillo non gridasse troppo le "sue" idee. Mi spiego meglio, se la discussione è il pane quotidiano del movimento, su alcuni temi non c'è discussione, ad esempio quanti nel movimento sono a favore del nucleare? Se tutti hanno la stessa idea dell'ispiratore del movimento allora non c'è discussione, ed il movimento inizia a diventare... partito, cioè luogo in cui risiedono idee ben specifiche dettate dai capi e non discussi con la base. Sono un nuclearista convinto, come faccio a far parte del movimento 5 stelle e cercare di convincere gli altri aderenti che senza il nucleari saremo infognati nel petrolio per sempre?
Avrei la stessa difficoltà che gli aderenti al movimento hanno per convincere gli altri italiani che la politica attuale è vecchia ed obsoleta... Dunque invito Grillo a prendere delle posizioni solo dopo averle discusse in maniera adeguata, il movimento può non avere le sue stesse idee.

Antonio Santorsola 28.06.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace caro Beppe ma io di democratico in questo movimento ci vedo ben poco. Leggo i post della gente che ti segue e i post del Movimento 5 Stelle regolarmente. L'estremismo ed il disfattismo non portano da nessuna parte. "realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico" Con persone che parlano di BR MAFIA DITTATURA BOMBE e CARRI ARMATI ? ma lasciamo stare...Son curioso e spererei di vederti in un prossimo futuro a partecipare a qualche trasmissione politica con del sano contradditorio.

Marco Pompei 27.06.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno vale uno ma i fratelli Casaleggio chedistribuiscono incarichi all' interno del MoVimento quanto valgono ?

Beppe, più trasparenza. Se la "rete" si sentirà tradita o presa in giro da te ti sacricherà dalle (5)stelle alle stalle prima che tu te ne accorga.

Lo hai detto tu stesso che su internet racconti palle ti sputtanano alla velocità della luce !

Alla Casalleggio (dove di comunicazione internet se ne intendono) te lo confermeranno.

Adriano 27.06.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO ,ALDILA' DELLE ALCHIMIE GIURIDICHE,DEVE PRENDERE ATTO CHE IL GOVERNO E' ALLO SFASCIO E CHE LA LEGA E' UN PARTITO XENOFOBO ED ANTITALIANO CHE PERSEGUE SOLO ED UNICAMENTE LA ""SECESSIONE"".SONO IN ATTO FAIDE INTERNE SIA NEL PDL CHE NELLA LEGA CHE VOGLIONO GOVERNARE PER ALTRI DUE ANNI SOLO PER PORTARE A COMPIMENTO I LORO PIANI DELITTUOSI E DANNOSI PER L'ITALIA E GLI ITALIANI.BISOGNA FERMARLI PERCHE' SIAMO SULL'ORLO DEL BARATRO E SE NON SI TROVANO SOLUZIONI GIUSTE ED ONESTE L'ITALIA FARA' LA FINE DELLA GRECIA. TREMONTI E' UN INVASATO CHE PERSEGUE SOLI FINI PERSONALI DI POTERE.FINO A POCHI GIORNI FA TREMONTI E BERLUSCONI DICEVANO CHE I CONTI ERANO IN ORDINE E TUTTO ANDAVA BENE :MENTIVANO SPUDORATAMENTE E L'INESISTENTE OPPOSIZIONE FINGEVA DI CREDERCI PER MANTENERSI ANCH'ESSA ANCORA A GALLA.I PARLAMENTARI,TUTTI, ASPIRANO SOLO ED UNICAMENTE AD ASSICURARSI IL VITALIZIO,SICURI CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI IL POPOLO ,QUELLO ONESTO E CHE PAGA VERAMENTE LE TASSE,MANDERA' DEFINITIVAMENTE A CASA QUESTA MASSA DI POLITICANTI DISONESTI ED INCOMPETENTI.L'ITALIA DEVE ESSERE RIFONDATA CON REGOLE NUOVE E CHE ABBIANO COME FINE: IL BENESSERE DEGLI ITALIANI,LA SALVAGUARDIA DELLA COSTITUZIONE,ED IL RITORNO DELLA LEGALITA'.LA P2 NON SI E' MAI SCIOLTA ED ORA SIAMO ARRIVATI ADDIRITTURA LA P4 CHE DIMOSTRA COME IL FANGO ,ORMAI, ABBIA SOMMERSO L'INTERA NAZIONE ITALIANA.NEL MONDO NON ABBIAMO NESSUNA CONSIDERAZIONE VISTO IL DEGRADO IN CUI SIAMO E LA PERMANENZA DI UN GOVERNO CORROTTO ED INCAPACE.BISOGNA SCENDERE NELLE PIAZZE E SPAZZARE VIA TUTTA QUESTA CLASSE POLITICA AFFARISTA E DELETERIA PER LE SORTI DEL PAESE.ANCHE L'OPPOSIZIONE NON HA FATTO IL SUO DOVERE E NON DIMOSTRA DI AVERE LA CAPACITA' DI FORNIRE UNA ALTERNATIVA VALIDA E CREDIBILE PER LE SORTI DEL PAESE.IL POPOLO DEVE RIAPPROPRIARSI DELLA SUA SOVRANITA' E RIFONDARE L'ITALIA SULLE BASI DI GIUSTIZIA ED EQUITA'. UMBERTO

umberto caroli 27.06.11 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Grillo afferma che il M5* è figlio di un'utopia, di una politica senza intermediazioni, senza sovrastrutture, vuole abbattere le barriere tra eletto ed elettore, e non vuole diventare un partito politico. OK, vuole rimanere esclusivamente un Movimento, come ce ne sono a iosa nel firmamento politico. Poi però dice che i singoli grillini possono formare liste per partecipare alle elezioni allo scopo di fare eleggere consiglieri, deputati e senatori. A questo punto sorge spontanea una domanda: come si fa in concreto ad abbattere la barriera tra il consigliere eletto e gli anonimi elettori che lo hanno votato? E se invece di un solo consigliere ne venissero per caso eletti due o tre saranno abbattute le barriere anche tra di loro?
Caro Grillo, quella forma partito che tu tanto aborrisci si vendica e riappare inevitabilmente se si vuole entrare nella stanza dei bottoni allo scopo di influire sulla realizzazione del programma. Sarà una forma di partito liquida o sbrindellata quanto si vuole ma sempre partito è (ricordo ai fan di Grillo che il nome deriva da "parte") Questo tu da vecchio volpone lo sai meglio di me, ma constato che non lo sanno i tuoi aficionados, perciò talvolta mi viene voglia di mettere mano alla pistola pur essendo l'uomo più pacifico del mondo.

Renato Rossini, Follonica GR Commentatore certificato 26.06.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe! Con il MoVimento 5 Stelle finalmente anche i cittadini possono raddrizzare ciò che non funziona in questa Italia. Democrazia dal basso, perchè Uno vale Uno!!!

Stefano Bragatto, Principato di Monaco Commentatore certificato 26.06.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/07/29/ai-consiglieri-gia-in-pensione-arriva-un.html

...e vi lamentate di Berlusconi! Bravi, continuate a illudervi che alla sinistra stia a cuore il Paese....!!!!!!!

Antonio A 25.06.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

PANNELLA 3

Alle ultime elezioni ha avuto 66.000 voti.
Ha sempre lottato per i diritti dei carcerati.

Tra le sue proposte:
-accogliere Israele nell’unione Europea
-sostegno al Tibet
..
Vive a Roma da tanti anni e convive da quasi 40 anni con la ginecologa Mirella Parachini, oggi dirigente dell'Associazione Luca Coscioni.
Nel maggio 2010 si è dichiarato bisessuale, avendo amato tre o quattro uomini, dato che il rapporto con la compagna glielo permetteva.

Curiosità.
La canzone "Il Signor Hood" di Francesco De Gregori gli è dedicata

Nel 1988, a seguito di una clamorosa sconfitta della Nazionale Italiana contro lo Zambia nel torneo di calcio olimpico, Pannella devolve il proprio stipendio di parlamentare ai calciatori africani come protesta contro gli eccessivi compensi nel nostro calcio professionistico

La versione originale di "Ohi Maria", fortunata canzone degli Articolo 31, contiene un esplicito riferimento alla battaglia antiproibizionista di Marco Pannella ("...le vacanze le farò in Giamaica, dalla mia maria bella, aspetto, intanto voto Pannella e canto...").

Nel 1995 durante una delle sue campagne non violente, regalò alla conduttrice Alda D'Eusanio un panetto di hashish da 200 g in diretta televisiva.

Nel gennaio del 2007, ha avuto uno scontro con durante una puntata della trasmissione Buona Domenica. Nel corso della lite, i due si sono reciprocamente accusati di aver preso soldi da B.

Nel febbraio 2011 ha rifiutato un'eventuale laurea honoris causa in Scienze della Comunicazione da parte dell'Università di Teramo (sua città natale)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.06.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Approfitto per un inserimento fugace......siete tra i pochi ad avere ben chiare le idee in merito al percorso socio-politico-finanziario futuro di questo paese.
Sempre più impressionato dal consenso che ricevete, per questo vorrei dire che oramai è saputo e risaputo che i media tutti distolgono l'attenzione, ma cosa ancor maggiore è il presentare il teatrino dei pupi a scadenza stagionale.....
Ho sempre pensato che in Italia nel caso si parli troppo di un qualsiasi genere di scandalo, è solo per coprirne un'altro ancor più grosso.....ecco perchè il mio intervento...

QUESTI STANNO SVENDENDO IL PAESE.....

Come le concessioni per le installazioni di nuove centrali idroelettriche nei posti più assurdi...ed altro ancora che purtroppo solo in rete ed in pochi posti si parla.....

NON CI LASCIANO NEANCHE LE VANGHE PER SCAVARE UNA VOLTA TOCCATO IL FONDO!!!!!!

SI VENDONO TUTTO!!!!

Per favore fate qualcosa!!!!!!

Grazie.....

DAVIDE D., villa san giovanni Commentatore certificato 25.06.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli, tutti scandalizzati perchè Borghezio ha detto la verità. Che i tassisti romani cerchino di fregare i turisti lo sanno tutti. Che ci sia una mentalità per cui in certe zone tutto è dovuto questo si sa... Uno scandalo enorme spostare qualche ministero da Roma in altre città. Allora quando si tratta di pagare le tasse siamo tutti italiani. Ma qualcuno è più italiano degli altri... e guai a tirargli via i privilegi....

Gianni R., Vicenza Commentatore certificato 24.06.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Chi ancora sostiene che il M5S sia un'utopia è un povero demente! Quanti partiti stanno usando i termini del M5S? E quanti politici usano termini qui forgiati o idee da qui arrivanti? Gli ultimi 5 punti del governo delle banane sono un esempio.
Quanti movimenti sono nati dopo il M5S? Tutti tarocchi a cercare di spremere!!! Perché non 3 o 7 o 10, ma 5? Per confondere la gente! I politici hanno una paura enorme del M5S perché hanno visto come la gente ha reagito e ancora tentano di parlare politichese quando sono stati mandati AFF***O più volte!

Rimandiamoceli, e facciamo in modo che là restino!

Solo qui la gente è libera e si fanno cose dalla gente x la gente. Il resto è M***A!

3mendo 24.06.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante!!!!!!!!!!!!

W MOVIMENTO 5 STELLE!!!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Salve avrei voluto partecipare all'iniziativa del movimento 5 stelle a Milano che concerneva l'amianto e la sua distruzione a danno della mancanza di provvedimenti che ne permettano lo smaltimento senza che si rechino danni alla salute pubblica purtroppo però se questo possa servire al movimento direi che è vero che ognuno vale uno ma è pur vero che la tempistica e l'opportunità di avere le comunicazioni sugli eventi che possano essere coinvolgenti per tutti non si possa far dipendere da una comunicazione che perviene lo stesso giorno della riunione a poche ore di distanza dall'evento mediatico e in un orario in cui la gente lavora,inoltre non si può creare un movimento con caratteristiche civiche su facebook, è una piattaforma da chat negli USA ormai ben 6 milioni di persone l'hanno abbandonata,oggi lo scrivevo e lo ribadisco,gli italiani sono indietro rispetto agli altri paesi, ho tradotto un articolo del new york times che parlava del debito pubblico USA il quale crea un certo allarme per la sua percentuale rispetto al PIL ,immaginatevi che il 69% di debito spaventa molto gli americani che hanno ipotizzato che se arrivasse ,come si prospetta,se non si apportano dei correttivi, alla soglia del 100% sarebbe lo stesso dato pari al record stabilitosi nella seconda guerra mondiale, ora cari italiani noi che abbiamo già varcato la soglia del 100% in che fase economica siamo? Lo Chiedo a voi.Da organizzatrice quale è la mia mentalità e la professionalità di qualifica,Beppe ti dico che un minimo di direttiva ci debba essere utopia non vuole dire caos.Evidenziavo come nelle Università statunitensi si abbiano degli archivi web da restare a bocca aperta tanto sono onnicomprensivi,e le stesse Yale e Haward sono all'avanguardia per studi sulle caratteristiche dei nostri avi greci e romani,lo sapevate che negli ultimi anni il nostro tasso di scolarizzazione ha raggiunto percentuali bassissime,dove si vuole andare con l'ignoranza,questa vota e purtroppo male1 voto vuoto a xdere

Meryluise Astrologa 24.06.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Preghierina.
Per favore riflettete un poco e guardatevi bene in giro. Possibile che pensiate ancora che coloro che ci governano vengano eletti dal popolo? Pensate davvero che Obama sia diverso da Bush e che i suoi sostenitori siano diversi da quelli del guerrafondaio? Pensate davvero che la politica Italiana sia diversa o abbia "origini" diverse da quella di molti altri paesi? Pensate che destra e sinistra siano diverse? Se è così allora o siete malati o state dormendo della grossa. Chissà se Bisignani è nato sotto un cavolo?
Il movimento 5S durerà finchè lo lasceranno durare. Per ora viene osservato dal potere con lo stesso sguardo benevolo con cui osserva Saviano (ammesso e non concesso che anche Saviano non reciti il ruolo del giullare che è l'unico autorizzato dal Re a prendere in giro il Re medesimo sotto la censura di quest'ultimo). Qualora tutto dovesse diventare pericoloso il potere reagirà come ha sempre fatto a cominciare dall'annientamento delle teste buone e calde del 68 con droga a profusione.Non fate troppo affidamento sulla rete. Tutti i servers necessari allo smistamento degli indirizzi internet sono negli USA e Obama ha il potere "legale" di spegnerli in nome della sicurezza nazionale. Internet potrebbe avere le ore contate. Credo che in alcuni paesi si stia già subdolamente tornando alle connessioni a consumo a costi "salati" che potrebbero, guardacaso, diventare proibitivi.

Arturo G., Genova Commentatore certificato 24.06.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile sig. Grillo ,seguo e condivido molto delle sue idee innovative. Vedo un Paese con grandi problemi sociali , finanziari e tutto ciò non dà sintomi di miglioramento . I nostri "importanti dipendenti" , ultimamente , ci hanno anche dimostrato che sono capaci di abbandonare l'ideologia ,con cui si son presentati innanzi al popolo ,pur di non affondare in nessuna nave ma continuare la navigazione nelle torbide ma pescose acque della politica italiana .Un "costoso teatro",a mio parere, in cui i personaggi nemici innanzi i nostri occhi ma affiatati colleghi nei retroscena .Oltre a interessi ,corruzione e massonerie varie persiste un sistema anacronistico.Solo il rinnovamento e l' indipendenza ai vari interessi economici può dare una" ventata d'aria pulita" , per creare un futuro veramente democratico e ottimista , per le seguenti generazioni. Nella nostra storia abbiamo avuto gente,semplici cittadini,che hanno lottato e hanno dato la vita a questo scopo , e ritengo che non vada mai dimenticato tuttociò.La tencologia odierna ci permette nuove forme di comunicazione , a livello globale ,in modo capillare e a rapporto diretto con chichessia. Questo è il futuro!! Ogni cittadino deve collaborare ed essere partecipe negli interessi dello Stato, cioè Noi. Grazie.

Max T. 24.06.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe sei un grande ma oggi ho un quesito da proporti qualke mese fa il pretrolio e arrivato alle stelle e di consequenza anke la benzina ma adesso ke il pretolio e sceso xke la benzina e ancora alle stelle??

stadio carlo 24.06.11 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i cittadini dovrebbero essere correttamente informati su tutti i problemi che li riguardano, in modo che consapevolmente possano prendere delle decisioni responsabili. Tutti i cittadini dovrebbere possedere una cultura (sociale, tecnica, perfino medica) per essere ingrado non solo di rispondere a delle domande, ma addirittura per formulare le domande, creare l'agenda. Tutti i cittadini, inoltre, dovrebbero essere inclusi, non solo e non tanto in questo blog, cosa che è anche possibile fare, ma nei luoghi in cui vengono prese delle decisioni. Alla fine appare evidente che è solo ideologia, infatti esistono candidati alle elezioni. Si tratta di delega e di responsabilità (accountability) ovvero di rendere conto del proprio operato. Il problema è come permettere ai cittadini di verificare il rendiconto, di quali competenze necessitano per farlo, e su come possano evitare le deleghe in bianco. Rete, partito, sindacato, associazione, organizzazione il fulcro è questo. Qualcuno ha deleghe in bianco? Qualcuno non fa accontability (non rende conto)? Qualcuno ritiene di non dover rendere conto in un discorso pubblico, sia esso manager, politico, gestore di un blog, capopolo, amministratore, ecc.? Queste secondo me sono buone domande da porsi, e credo sia utile il lavoro di cercare di trovare delle buone risposte, o almeno dei percorsi di lavoro e riflessione.

Mauro Serio 24.06.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

@Skynyrd Lynyrd.
NON URLATE,NON DISPERATEVI SOTTOVOCE,NON DITE CHE IL IL NOSTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO è UN MALATO DI MENTE,STATE IN SILENZIO E NON DITE NIENTE. NON SCRIVETE MAIUSCOLO,NON STA BENE. NON DITE CHE LA CANCELLAZIONE DI ANNOZERO è UN INSULTO ALL'INTELLIGENZA DEGLI ITALIANI NON UN ABUSO ALLA PROFESSIONALITà DI MICHELE,MARCO E VARIO.
NON DITE NULLA,TANTO è TUTTO COSì CHIARO..

ROBY ROCK Commentatore certificato 24.06.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti prego Beppe, sostieni De Magistris!

Giambattista P., Catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Saviano va a La7: "Il governo non mi vuole"


Egregio sig. saviano, non è il governo che non la vuole in Rai, bensì molti milioni di telespettatori non di sinistra che delle sue farneticazioni non sanno cosa farsene!

Lei interessa solo ad un certo tipo di telespettatori, non a tutti.

si riunisca con il gruppo santoro fazio lerner vauro e divertitevi tra di voi milionari (tse.. difensore dei precari , senza lavoro e antigovernativi per ideologia fissata ) insieme ai boccaloni che vi supportano : ce ne faremo una ragione.

ps: sperando che telecom non alzi le tariffe per mantenre voi, banda di fannulloni nullafacenti!!!

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah! De Magistris, ripulisco Napoli i 5 giorni.

Ora, visto che la "Munnezza" è un affare serio, se la prende con Berlusconi che è già intervenuto 4 volte.

Non una parola dal PD che si è gonfiato per aver vinto le elezioni.

Manderei Bersani, la Bindi, Franceschini con delle pale e dietro loro Di Pietro con una frusta.

E' facile compagnuzzi stare all'opposizione e nell'angolo a criticare, ma vorrei vedervi all'opera cosa siete capaci di fare.

Anche i Napoletani hanno le loro colpe.

Sono pigri per natura e attendono sempre la manna dal cielo.

Svegliatevi e fate come quelli del Nord che si tirano su le maniche.

Avete visto quando c'erano le inondazioni ?
Chi è che ha ripulito le strade e le loro case ? Loro stessi !

siete una palla al piede d'italia , solo capaci di scaricare i problemi sugli altri e elemosinare assitenza!

E`ora di finirla!
Basta aiuti, basta soldi, basta scaricare su altri la vostra incapacitá, inettitudine, vigliaccheria e omertá!

A casa nostra il vostra pattume non la vogliamo; qui se metto un fazzoletto di carta nel sacchetto sbagliato mi prendo una multa, non vedo perché devo sorbirmi il vostro letame.

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed ancora, sempre a beneficio dei leghisti che provano piacere sulle disgrazie del meridione e a cui piacciono anche le barzellette, gliene propino un'altra. Gustosa.

Al bar ci stanno tre signori, un napoletano, un romano e un padano.
Il napoletano dice:"Ue maroon, mia moglie spende n'ira di dio ogni volta che va a fare la spesa, l'altr jurn è tornata e aveva comprato 30 kg di carne... mo dico io ma che cacchio ce ne facciamo di tutta sta carne a che serve?". Il romano invece" Ao, tu moglie, e perchè la mia ogni giorno se compra un profumo nuovo e spende, spende, spende. Mo c'ha n'armadio co 100 profumi, ma dico io ma quanno cacchio se li metterà tutti sti profumi??". Alla fine il padano, che dice "e voi terron co sti problemi de niente, sempre che ve lamentate, e mia moglie invece che va sempre in vacanza, in Spagna, in Tunisia, in Brasile. Non solo adesso deve partir per la terronia, ad Ischia, ho visto la sua valigia e dentro aveva 500 pacchi di preservativi... ma dico ma che caspitin se ne fa se non ha nemmeno il pisello???".

karl c. (karldaltedescouomolibero), NOalnucleareSIalreferendum Commentatore certificato 24.06.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A beneficio di VITTORIO PEPE che da almeno 48 ore imperversa indisturbato su questo blog. Segno evidente che nessuno ancora l'aha preso a calci nel fondoschiena. Ed a qualche altra testa "grappata" cui piacciono le barzellette.

Una bella donna padana va dal suo medico curante, un dottore meridionale, e gli dice:"Uela Dottor, io ai un problema grave, con mi marit.. non facciam più l'amor ormai da 5 anni, io me soi stancata, io ai le mie esigenze di donna. Mio marito va a lavorar, poi va in ostaria e torna a casa chiok (ubriaco) tutte le sere quando torna va a dormir e non me guarda nemmeno. Dottor la sera so' sempre sola a casa...anzi Dottor perchè non me viene a trovar qualche sera a casa tanto son sempre sola, lei è meridional me può capir...".Il medico con professionalità dice alla donna:"su signora non dica così, ma ha provato a far smettere suo marito di bere?". La donna:"...Dottor mio marito è un padan...è anche alpin, figurati se smette d'embriagarsi..Dottor anzi perchè non viene a casa mia a trovarmi la sera son sempre sola..". Il Dottore" Signora la ringrazio per i ripetuti inviti ... guardi facciamo cosi mi faccia venir qui suo marito così cerco di parlar con lui vediamo cosa si può fare..."
Donna friulana: "Grazie Dottor, bon, fasim cusi, le faccio venir qui il Bepi, ci parli un po lei.Salve Dottor."
Il giorno dopo si presnta dal medico il marito della donna, il signor Bepi e con sconforto dice "Sera Dottor... io so che mia moglie si lamenta ma la sera vado in ostaria poi quando torno a ciase(casa) son stanco, sa lavoro tutto il di e la sera non ho voglia di fare l'amore... colpa del vino rosso ?..che dice dottor devo passare più tempo a casa con mia moglie la sera? devo cercar di smettere di bere? Mi consigli"
Il medico" Signor Bepi......RESTI IN OSTERIA PROVI A CAMBIAR VINO, VEDRA' MIGLIORERA'" . Il padano"Grazie Dottor lei è un sant'uomo"

karl c. (karldaltedescouomolibero), NOalnucleareSIalreferendum Commentatore certificato 24.06.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTE LE PERSONE CHE HANNO CAMBIATO QUALCOSA IN QUESTO MONDO,SONO NATE CON LA POPPA PUNTATA VERSO UTOPIA,NON CI ARRIVERANNO MAI,MA CONTINUERANNO A "REMARE". PERCHE? PERCHE LA REALTà O QUELLO CHE CHIAMIAMO REALTà NON ESISTE,CI è STATO IMPOSTO QUANDO SIAMO VENUTI AL MONDO.
LA REALTà è UNA VALIGIA,CONSEGNATACI DAI NOSTRI AVI PER POTER SOPRAVVIVERE. STA A NOI,CRESCENDO FARE SELEZIONE,TRA LE COSE DA TENERE E LE COSE DA BUTTARE,PER FARE SPAZIO,PER MIGLIORARE E MIGLIORARCI E PER CONSEGNARE AI POSTERI UNA NUOVA UTOPIA.
LORO NON CAMBIERANNO MAI. NOI SI.

ROBY ROCK Commentatore certificato 24.06.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacete,dite cose giuste vorrei sostenervi. ma e' cosi' difficile, negli anni settanta ci credevo che si potessero cambiare le cose ma col trascorrere del tempo,mi sono resa conto che erano solo cambiamenti cosidetti gattopardeschi. cambiare per non cambiare nulla.poi negli anni 90 sembrava che fosse arrivata la possibilita' ,ma nonfu cosi.la sinistra ando'al governo,trentin tradi'ilavoratori,prodi,aumento'le tasse,bertinotti,fece cadere il governo perche' voleva,la settimana lavorativa di 35 ore pensava che stessimo in germania.e per finire dalema che nel frattempo si era avvicendato con prodi al governo,se non sbaglio fu lui a imporre la legge biagi derubando del futuro i giovani .fu sempre dalema a rifiutarsi di risolvere,il CONFLITTO D'INTERESSE di berlusconi,televisioni,giornali,ecc.e dalema e ancora in parlamento,pagato da noi...Eppure se vorrete,saro' con voi asostenervi.

angela mc keever, roma Commentatore certificato 24.06.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Attendo sempre di incontrare qualche leghista tipo ad esempio un malato mentale come Massimo Polledri, sopratutto perchè se devi dargli un calcio nei coglioni, con lui che dice di avere gli attributi, vai a colpo sicuro li centri senza possibilità di sbagliare.
Tempo fa aveva insultato una deputata disabile apostrofandola con "Stai zitta, handicappata del cazzo" ecco io attendo caro bossoli, ti aspetto sulla riva del fiume prima o poi il tuo corpo dovrà passare pensi di cavartela facilmente senza dover rendere conto? Vedremo.......vedremo.......Il tempo è sempre galantuomo contro i depravati arroganti è sempre galantuomo.....sempre!

http://www.unita.it/italia/polledri-fa-il-leghista-macho-br-sotto-le-braghe-sorpresa-per-te-1.307197

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 14:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regolamento di conti di Beppe Grillo contro il suo ex amico DeMagistris...

Per metterlo ulteriormente in difficoltà scaricherà, davanti al palazzo comunale partenopeo, un tir di magliette e cappellini invenduti al Grillstock di Cesena...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 24.06.11 14:31| 
 |
Rispondi al commento

monnezza a napoli : lezione N° 1

http://www.youtube.com/watch?v=yC0WRjg3LOo

e.. a costo zero per il cittadino!!

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma, se per definizione, i cittadini sono tutti buoni, onesti, lungimiranti, e pieni di virtù civiche, come fanno a votare un vero e proprio bandito come lo gnomo?
Come siamo potuti arrivare a qusto stadio di degrado totale?
Ah, già!
I partiti!
Fonte ed origine di ogni problema, tolti loro,
la naturale bellezza interiore degli italiani potrà esplicarsi in tutto il suo splendore.
Ci sarà una mutazione genetica,
le peggiori pulsioni umane come l'avidità di denaro e di potere, l'odio, la violenza, scompariranno.
Non ci sarà più corruzione, nessuno cercherà di fregare il prossimo, niente più furti o rapine,
le aziende non guarderanno più al loro interesse,
ma a quell della comunità, i politici eletti tra i cittadini dai cittadini, saranno refrattari ad ogni tentazione corruttiva, le varie fazioni elette non si faranno più la guerra, ma collaboreranno per il bene del paese, sempre che ci sia bisogno di una pluralità di fazioni, perchè forse si riuscirà a far votare tutti i cittadini per la stessa fazione, risparmiando così le spese per le elezioni.
E pensare che bastava abolire i partiti!
Ah...! Averci pensato prima!

l., ancona Commentatore certificato 24.06.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uno vale uno?? a me sa che uno vale niente!! cos'è sta storia???Scrive Vittorio Bertola relazionando in merito alla riunione avuta a Milano, il 18 giugno 2011, con Grillo Beppe e lo Staff Casaleggio (dove non si poteva, in maniera “democratica e trasparente” fotografare, registrare e filmare) : “ Dopo la pausa Casaleggio ha presentato quattro persone a cui sono state assegnate da loro delle attività, e precisamente Matteo Olivieri (Reggio Emilia) raccoglierà documentazione sui progetti realizzati dalle liste nelle loro città, David Borrelli (Treviso) si occuperà della documentazione per far nascere e presentare le liste, Vito Crimi (Brescia) raccoglierà e analizzerà i programmi di tutte le liste e i metodi usati per scriverli, e infine io (Vittorio Bertola – Torino) mi occuperò di realizzare una piattaforma informatica per condividere interrogazioni, mozioni e tutti gli altri documenti presentati dai consiglieri nei loro comuni e per scambiarsi aggiornamenti su ciò che si fa nelle istituzioni. Ognuno di noi ha parlato per trenta secondi di cosa intende fare, poi è intervenuto per un’oretta Valentino Tavolazzi (Ferrara) che ha approfondito il tema della gestione dell’acqua dopo gli effetti del referendum. Domande e risposte sull’acqua, infine Bono & Fico (nomen omen) hanno fatto un po’ di polemica sull’organizzazione dell’incontro e sulla condivisione delle scelte organizzative, beccandosi risposte piuttosto secche sia da Beppe che da Casaleggio.” http://forum.piemonte5stelle.it/viewtopic.php?f=30&t=1161&sid=23e2de14ed721b7d716cb5c16c59774a http://sesto5stelle.wordpress.com/2011/06/23/grillobirillo-ti-guardiamo-negli-occhi/

grazia b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Rifiuti a Napoli, interviene il governo
L'annuncio del ministro all'Ambiente Prestigiacomo: «Trasferiremo altrove l'immondizia che blocca la città»


hei!! napoletani!! piantatela di fare monnezza!!!
a voi ci vuole sempre l'aiuto di qualcuno e con soldi altrui perche' voi ... acca' nisciuno e' fesso!!!!!!

per fortuna siete tutti acculturati ... per poi andate a chieder l'aiuto ai gnurant montanari razzisti del nord!!!

vegognatevi!!!!!
e, fosse per me..la lasceri li...
madre natura ci pensera!!!

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo come il Colosso di Rodi, facente parte delle sette meraviglie del mondo antico, che sono andate tutte perse tranne le Piramidi.

Il Colosso di Rodi cadde per un terremoto.

La sua imponenza nulla potè contro la forza della natura.

Natura della quale fanno parte anche gli umani.

Margie 24.06.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Il MOVIMENTO 5 STELLE tra utopia e realtà, ma si scherza, abbiamo partecipato a delle elezioni forse per il M5S più importanti, visto che erano per amministrare le comunità più vicine ma anche più visibili a tutti nelle quali abbiamo avuto un risultato forse insperabile, ora Vi chiedo, di nuovo, visto che uno conta uno , visto che non siamo organizzati in un "partito", come possiamo far valere il nostro aiuto in maniera esplicita alle cause del movimento, non credo che questo Blog serva a molto per questo, se uno o cento hanno un problema devono trovare in quest'anima un aiuto concreto e non sperare nelle risposte di amici. Ed ancora dico, Napoli, non è solo De Magistris a giocarsi la reputazione, siamo anche noi , e per ciò Beppe cavolo, metti il turbo e aiuta Napoli, conosci persone che in queste battaglie hanno speso la vita e la loro credibilità, è ora che si impegnino sul campo in questa battaglia forse una di quelle più difficili in Italia, Perché credo, Napoli e la sua spazzatura siano il riassunto di tutti i cancri che abbiamo, e se non cerchiamo di guarirli lì non avrà senso combattere per il resto del paese.

Marco V., San Baronto Commentatore certificato 24.06.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris dovrebbe invocare il soccorso rosso:

dalla Toscana, dall' Umbria, dall'Emilia, da Milano, da Cuba, dalla Corea del Nord, dal Venezuela, dalla CGIL, tutti i compagni sulla piazza con la scopa in mano a spalare immondizia, equi e solidali per aiutare il compagno sindaco in difficoltà.
Avanti, popolo!

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è soluzione ai problemi di Napoli!

Area demograficamente troppo affollata, aumento demografico fuori controllo, economia industriale non competitiva, camorra, mancanza di spazio per smaltire i rifiuti, ecc.

Questa città e buona parte del sud, rischia di trascinare l'intero paese nel baratro.

Si salvi chi può!

Ma in questo paese con una costituzione illiberale, dobbiamo forzosamente rimanere uniti. Gli stessi che giustamente difendono il divorzio impediscono la separazione tra aree del paese ormai totalmente disomogenee e popoli che non si sopportano più.

Se nulla cambierà, prevedo in un tempo non lontano i carri armati in piazza per fermare la rabbia di chi non ne può più di questa "dittatura dell'unità nazionale".

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento

LA RETE NON PERDONA! L'INFRASTRUTTURA CAPILLARE DI INTERNET E LA POSSIBILITA' DI PUBBLICARE INFORMAZIONI IN TEMPO REALE ED A BENEFICIO DI TUTTI, RENDE DI FATTO, IL RACCONTARE BALLE O I COMPORTAMENTI FALSI O IPOCRITI, PRATICAMENTE IMPOSSIBILI.

CHI MENTE VIENE SUBITO SMENTITO!

IL MONDO STA CAMBIANDO A RITMI VERTIGNOSI!

IL RISULTATO DEI REFERENDUM SU ACQUA, NUCLEARE ETC. NE SONO LA RIPROVA. BERLUSCONI HA PERSO CONTRO LA RETE!

MAN MANO CHE LE VECCHIE GENERAZIONI TELEDIPENDENTI SPARIRANNO LASCIANDO IL POSTO ALLE NUOVE GENERAZIONI RETEDIPENDENTI ANCHE LA POLITICA CAMBIERA'

IL M5S CHE PER PRIMO HA INTUITO QUESTO PODEROSO CAMBIAMENTO SI TROVA AVVANTAGGIATO.

CON LA GIUSTA DIRIGENZA CHE SAPPIA "GESTIRE E METTERE A FRUTTO" IL VANTAGGIO ACCUMULATO, IL M5S POTRA' A BREVE GOVERNARE L'ITALIA!

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 24.06.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me qui sul blog di Grillo ce l’avete tutti con Lele Mora perchè è omosessuale..

Siete tutti omofobi come il titolare del blog e vi dà fastidio questa parola..

Allora io la urlo..

OOOOMOOOOSEEESSSUUUAAALEEEE !!

OOOOOOOMOOOOSEEEEESSSUUUUUAAALEEEEEEE !!

Ciò premesso volevo spezzare una lancia a favore del mio caro amico Lele Mora, che incontravo spesso ar Bacchanalia..

Un uomo buono, de core, generoso con gli amici, soprattutto quelli che je solleticano i piedini..

E pure co’ quelli che je passano mijoni de euro pe fasse porta le zoccole..

Che ha fatto in fondo ?

Atteniamoci ai fatti assodati..

Vabbè ha rubato otto milioni e mezzo di euro di tasse allo stato..

Ma bisogna tene’ conto che pure er presidente della Confcommercio ha detto che ‘ste tasse so’ diventate na cosa impossibile..

Nun se campa più..

E’ giusto che un impiegato o un insegnante, che so’ miliardari, paghino le tasse sulla busta paga..

Quel che non trovo giusto è sottrarre ad un povero commerciante o ad un povero Lele Mora soldi che lui potrebbe investire saggiamente pe’ comprasse uno yacht, stimolando la produzione e venendo così incontro alle esigenze di tutta la comunità.

Ma poi Lele s’è pentito e sta tutti i giorni a piagne da Barbara D’Urso..

Che volete che siano otto milioni e mezzo de euro rubate di frorte alle calde lacrime di un uomo (se fa pe dì..)..

Non valgono forse di più le calde lacrime di un uomo (se fa sempre pe dì) ?

Na cipolla dar fruttarolo la trovate a 45 centesimi..

La tagliuzzi e vai co le calde lacrime in diretta..

O NOOOO ??


Così Napoli è stata uccisa dalle toghe amiche dell'ex pm de Magistris

Tantissime inchieste sulla monnezza: nel mirino sempre i politici e mai un camorrista. L'ex sindaco Iervolino e l'ex governatore Bassolino hanno lasciato una bella eredità

de Magistris: la colpa è del Cav

Martedì 22 no­vembre 1994 Silvio Berlu­sconi, da pochi mesi pre­sidente del Consiglio, è a Napoli per presiedere la Conferenza internaziona­le delle Nazioni Unite sul­la criminalità organizza­ta.

Il Corriere della Sera , quella mattina, apre con una notizia-bomba: il premier è indagato per concorso in corruzione e ha ricevuto un in­vito a comparire dalla Procura di Milano.


E invece è tutto clamoro­samente vero, accade sul serio, e dopo quel fatidico 22 novembre continuerà ad accadere senza so­sta per i diciassette anni a venire, in un loop testardo e ossessivo che ha dapprima imprigionato e poi consunto e stremato il nostro Paese.

In quel lontano novembre sin­daco di Napoli ( da appena un an­no) era Antonio Bassolino, eletto nell’autunno dell’anno prece­dente in una tornata amministra­tiva che, proprio come quella del mese scorso, segnò una netta vit­toria del centrosinistra e creò l’il­lusione di un facile trionfo alle successive elezioni politiche.

Da allora Bassolino non se ne è più andato


<Caro Presidente Napolitano ho letto che ha chiesto al Parlamneto di fare qualcosa par Napoli.
Del resto il "Masaniello" che è stato eletto sindaco ha strobazzato ai 4 venti che avrebbe liberato la città dalla "monnezza" in 5 giorrni senza l'aiuto di nessuno.
Adesso che non ha mantenuto l'impegno preso con la città,chiede aiuto a Berlusconi che non ha fatto altro che offendere ed insultare da quando si è candidato con l'IDV.
E secondo Lei cosa dovrebbe fare il Cav.;andare a Napoli,magari chiedere scusa a De Magistris e provvedera ripulire la città che,passata una settimana tornerebbe come prima.

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ giovan maria belmonte ecc,, ecc...

Il massacro degli ebrei, ed il massacro dei pallerosse non si annullano l'uno con l'altro,
ma si sommano, e fanno due massacri,
entrambi indegni dell'umanità.
Per quanto riguarda i film western, alla fine la verità è venuta a galla, e nessuno si sognerebbe oggi di fare film del genere, nonostante l'egemonia degli USA sia ancora pesantemente presente, mentre per il massacro degli ebrei
"i cattivi" sono rimasti cattivi, perchè questa è la verità, ed è puerile da parte tua tentare di insinuare sotto sotto che forse la storia dell'olocausto è stata inventata o quantomeno addomesticata dai vincitori.
Non attacca caro mio!
Ora e sempre, abbasso il nazismo ed il fascismo!

l., ancona Commentatore certificato 24.06.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Raga stamane siete in forma!

Saluto, a dopo!


DIPIETRO:se lo PSICONANO fa le riforme lui lo APPOGGIA!!!!!!!BRAVO........!!!!!!Facevi tanto il gran RIPULITORE da Magistrato,in mani pulite,e poi entrato tra i MORTI-DEMONI,fai il lecchino e sei come loro!!!!Siete tutti Uguali........!!!!!A DI PIETRO ma impara a parlare eeeeee..................!!!!!Niente da fare,entri in politica diventi un MOSTRO-DEMONE!LA POLITICA e' il MALE del MONDO!!!!!LIBERTA'.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 24.06.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Il MoVimento 5 Stelle tra utopia e realtà

***

Mai titolo fu più appropriato.

La realtá è con siete capaci nemmeno di essere coerenti. Figuriamoci poi se potete essere affidabili o leali.

A seguire le vostre panzane Berlusconi potrebbe regnare indisturbato per altri 150 anni.

A non risentirci.

Sari K. Commentatore certificato 24.06.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena pubblicato sul corriere.it

Riduzione dei costi della politica:

http://media2.corriere.it/corriere/content/2011/pdf/costi-della-politica.pdf

Prepariamoci a ridere...

Le auto blu non potranno superare i 1.600 cc di cilindrata!!!

lorenzo rolla 24.06.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Grillo, le metto a disposizione un numero,
Forse è troppo tardi, ma prima non potevo farlo perchè in mezzo, tra i miei sms c'erano messaggi riferiti a situazioni che non volevo mostrar a nessuno.
E' stata una maledizione scriver anche di sballi a una ragazza. Per quei pochi, pochissimi messaggi, l'ho preso nel culo.
Da chi?
Be', certamente è chi informava feltri.
Lo sa che si è iniziato a mostrar giornalisti che gettavan merda su qualcuno DOPO, mesi dopo che... be', lascio a lei indovinar cosa. Il numero è 334 61 98 858. Ormai non lo uso da molto tempo ma certamente è stato rintracciato.
Penso per cazzate come quando guardai un filmato su Borsellino e trovai qualcosa di sbagliato in un intervistatore francese... o per la cazzate secondo cui la tv del nano era responsabile di povertà.... tutte banalità.
Ma per quelle banalità... be, legga e poi veda la rotta presa fin ora dai media.
Signor Pansa, il suo libro è menzogna. Non è la sinistra ad aver gettato merda su Berlusconi.
Tutto sarà partito da un poliziotto (su che computer si accendono le lucine quando si scrivon in sms pareri su presidenti?) almeno dal natale 2007.
Be', il clou cmq ritengo sia a metà 2008.
Potrei tirar a scommettere che gli sms sul perchè Berlusconi fosse inadatto a prendersi a cuore un paese fossero degli stessi giorni in cui il Corriere pubblicò il falso articolo su Comici Spaventati.
Oh, ma poi sapete perchè ero spaventato?
Perchè credevo di aver messo nella merda qualche ragazzo che chiamavo per cercar droga... Pensavo: 'Cazzo, ogni giorno decine di sms. Poesie, frasi, dialoghi, vertigini, slanci verso l'ideale di Bellezza... c'è da ridere, c'è da piangere, c'è da far incazzare o da riflettere... figurati se qualcuno non va indietro a leggersi tutto.'
Tutto fino a qualche sms tossico... e risalir alle chiamate era più facile d'uno sbufo.
Paura di metter nei guai qualche innocente.
E mica l'han trovato chi l'ha scritta quella cazzata sul sito di Grillo.

Stefano 24.06.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Do solo una colpa a De Magistris è stato troppo ingenuo a dire che avrebbe tolto la spazzatura in 5gg.

Ma dico, che non lo sai chi avresti avuto contro in questa impresa?

1- Il governo centrale con berlusconi che ci ha minacciato che ci saremmo pentiti per la nostra scelta, e sta attuando la minaccia.

2 e 3- il governo regionale e provinciale.

4- La camorra che ha bisogno di creare l'emergenza, che provoca un allentamento dei controlli e quindi spazio per inserirsi.

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 24.06.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, due persone sono sotto attacco adesso:

Di Pietro e De Magistris.

Un atteggiamento onesto vorrebbe che anche voi deste il vostro sostegno a coloro che un tempo erano da voi osannati.

VERGOGNA!

Sari K. Commentatore certificato 24.06.11 13:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... occhio alla nave sotto... ti fa il pelo :D

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Volevo spezzare una lancia a favore del mio amico Lele Mora che incontravo spesso ar Bacchanalia a Roma

Vabbè ha rubato otto milioni e mezzo di euro di tasse allo stato..

Ma bisogna tene conto che pure er presidente della Confcommercio ha detto che ste tasse so impossibili..

E' giusto che un impiegato o un insegnante, che so' miliardar,i paghino le tasse sulla busta paga..

Quel che non è giusto è sottrarre ad un povero commerciante o ad un povero Lele Mora soldi da impiegare pe comprasse uno yacht..

Ma poi Lele s'è pentito e sta a piagne da Barbara D'Urso..

Che volete che siano otto milioni e mezzo de euro rubate di frorte alle calde lacrime di un uomo (se fa pe dì..)..

Non valgono forse di più le calde lacrime di un uomo (se fa sempre pe dì) ?

Na cipolla a 45 centesimi..

La tagliuzzi e vai co le calde lacrime in diretta..

O NOOOO ??


Faccendieri, lobbisti ecc.ecc. p2 p4 sempre gli stessi nomi,briatore, "bisignani che va a cena con giudici della corte costituzionale" così dicono i giornali, ma non se ne può più, altro che minare la credibilità dello stato, quì di credibile e rimasto poco, sono solo dei poveretti che non sono cresciuti mai, gente che si raccomanda a bisignani come un cattolico a Dio, lo pregano per mettere il figlio o l'amate a dirigere...,ci si raccomanda a uno che "và a fare una cosa pornissima"e poi si lamentano che vengono sputtanati e derisi in pubblico, come diceva Grillo per queste persone basta la nonna con l'ombrello, bersani a detto:"è ora di finirla con le pensioni degli ex deputati", mi sembra che gli unici che fanno i fatti sono quelli del movimento 5 stelle, non lui, che in parlamento gli sfugge di tutto vedi accorpamento dei referendum, aumento degli stipendi dei parlamentari ecc.ecc.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 24.06.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris, eccellente persona, ha alle spalle una coalizione a guida PD ovvero De Benedetti-Soros Bilderberg, Marcegaglia, Confindustria...
--------------------------------------------------

Scusate...
Da molto tempo sento parlare di banche, Bilderberg, illuminati, fosforescenti, alieni che governano il nostro passato-presente-futuro...

Nei primi anni settanta il br Franceschini inventò l'acronimo SIM.
Stato-Imperialista-delle Multinazionali...

In quell'acronimo ci sta tutto ed è datato di 40 anni. Banche, poteri forti, Multinazionali indirizzano la politica e la manovrano a livello planetario...

A questo punto a che serve combattere la politica e le corruzioni della medesima?
Se la politica è manovrata da questi poteri quanto ci metteranno a sostituire il pidino o il pidiellino col grillino?

Cambiare il modello di società è la vera sfida...ma quando si tenta di discutere di come abbattere il sistema capitalistico...

FRENATONE DA AUTODROMO...

Si sa mai che Fifty Piotte se ne risenta...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 24.06.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“LA MACCHINA DEL FANGO, ALLA ROVESCIO”.

Incontro Di Pietro-Berlusconi in parlamento.

Stà a vedere che il “NANO SUPREMO” ha cambiato tattica.

“SE NON PUOI BATTERE IL TUO NEMICO, PUOI SEMPRE FREGARLO, FALLO DIVENTARE TUO ALLEATO, A SUA INSAPUTA”.

A pensare male si fa peccato, ma và a finire che ci s’azzecca.

Paolo R. Commentatore certificato 24.06.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

INTUIZIONE GENIALE DI UN GIORNALISTA DE IL FATTO:
"Dietro ai roghi e ai vari disordini non c'è più solo la reazione esasperata della cittadinanza, ma veri e propri raid organizzati in diversi punti della città che rispondono a un'unica regia"

CHISSA SE VERRA' UN SECONDO COLPO DI GENIO E SI CAPIRà CHE IL MOMENTO è BUONO PER MANDARE L'ESERCITO E STRONCARE LA CAMORRA ALMENO SUL VERSANTE RIFIUTI.

MI SEMBRA TUTTAVIA INQUIETANTE CHE SU IL FATTO SI SCRIVA ANCORA CHE I FUOCHI SIANO STATI PROVOCATI" DALLA CITTADINANZA ESASPERATA".
I CITTADINI NON SONO CRETINI. NON HANNO "APPICCIATO" MAI UN SOLO FUOCHERELLO DELLA "MUNNEZZA"!

ANCHE IL FATTO NON MI SEMBRA PIù COSì LIBERO, O SBAGLIO?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice: "De Magistris, eccellente persona, ha alle spalle una coalizione a guida PD ovvero De Benedetti-Soros Bilderberg, Marcegaglia, Confindustria e quindi i suoi margini di azione saranno minimi"


Dico: "E lo so..Nun lo sapessssi ma lo so..Ma sta "eccellente persona" avrebbe dovuto dichiarare esplicitamente questi legami in campagna elettorale..
Invece s'è presentato co LA SCIARPA ARANCIONE IN TESTA come Pisapia de Milly Moratti, uomo del popolo e senza legami con partiti e poteri forti..

Quindi non è un' ECCELLENTE PERSONA..

O NOOOOOOOOOOOO ??

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 24.06.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

SE LE INTERCETTAZIONI SONO IRRILEVANTI.

"PERCHE' NON SE' NE' DOVREBBE PARLARE O SCRIVERE" ?

Questi sono dei fenomeni, ci voglio pure vietare il cazzeggio.

Paolo R. Commentatore certificato 24.06.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

I gradi di liberta' dell'azione di De Magistris, ripeto eccellente persona, avendo alle spalle una coalizione a guida PD ovvero De Benedetti-Soros Bilderberg, Marcegaglia, Confindustria saranno minimi...
Lynyrd Skynyrd
..

LDM e' stato votato in maniera trasversale, uscendo, finalmente dalla cupola partitica e dal clientelismo.

Ha fatto campagna elettorale denunciando la classe politica tutta che insieme hanno contribuito al degrado:
Ha detto espressamente PDL, PD...con udc, e i vari mastella e company...e non va bene!
Per risultare piu' credibile ha formato la giunta con persone
competenti, di valore, della societa' civile senza piegarsi a lobbie e pressioni di partiti
...e manco questo va bene...
sta combattendo contro tutti e ostinato a portare avanti il programma.
LDM, 20min. fa"De Magistris. «Diversi ambienti vogliono che Napoli resti sotto la spazzatura» e questo o perché «vogliono la vera e propria emergenza per specularci sopra politicamente o rispondono ad altri interessi poco leciti». Non c'entra tanto la Lega «se il Governo approva il decreto la spazzatura di Napoli va nelle regioni del Centro e del Sud che si sono già dichiarate disponibili ad accettarla, non in quelle del Nord», continua il sindaco. «Se ora la situazione non si sbloccasse adotteremo misure per garantirci l'autosufficienza. Non posso dire quali ma assicuro che non avranno un impatto negativo né sulla salute dei cittadini né sull'ambiente». Perché il piano c'è, specie per la differenziata, «grazie anche al Presidente della Regione Caldoro abbiamo sbloccato dieci milioni di euro immediatamente spendibili» ma «se non togliamo queste 2300 tonnellate che giacciono in strada non possiamo partire con il ciclo ordinario».
e manco va bene...
Adesso la combriccola dei poteri forti?
Ma tu lo sai che sta gente si collega tutta alla casaleggio?...magari anche la impregilo?
Ma lo sai vero che LDM disse che non voleva essere GESTITO da un gruppo di potere quale casaleggio?
Guardatevi dentro, voi!

anthony**** c. Commentatore certificato 24.06.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la Germania vinceva la guera tutti i regazzini italiani nel dopoguerra andavano vestiti da “soldato nazista buono” che uccide gli “ebrei cattivi”

Invece la guerra l’hanno vinto gli USA
e nel dopoguerra in Italia è arrivato uno tsunami di film western in cui gli “americani buoni”
sterminavano con pistole e fucili
gli “indiani cattivi”, “colpevoli” di difendere la loro terra con archi e frecce.
E i bambini italiani si vestivano da “soldati americani buoni”.
Nessuno si scandalizzi del parallelo
tra USA – nativi americani e Germania nazista – ebrei che è assolutamente legittimo
ed assolutamente giustificato dai fatti storici.
Se è vero, come è vero, che la Germania nazista
ha sterminato sei milioni di ebrei è altrettanto vero che gli USA hanno sterminato dieci milioni di nativi americani e gli hanno portato via un continente.
Per poi diffondere in tutto il pianeta Terra, con films ed altro, approfittando del loro acquisito dominio sui mass media planetari, l’ idea che gli indiani che difendevano la loro terra con archi e frecce erano “cattivi e prepotenti” e i coloni americani che li massacravano con pistole e fucili per portargli via la terra erano “buoni” e “liberatori”.
Che volevo dì nzomma ?
Volevo dì che concetto di “Bene” è semplicemente lo strumento con cui, in ogni epoca storica,
la potenza di turno, quella presa dal delirio di dominare tutta la Terra, autocelebra se stessa per diffondersi su tutto il pianeta.
Au contraire il concetto di “Male” è lo strumento con cui, in ogni epoca storica, la potenza di turno, quella presa dal delirio di dominare tutta la Terra, criminalizza i suoi nemici, quelli che si oppongono alla sua diffusione su tutto il pianeta.


Trovo assolutamente sorprendente il fatto che alcuni esemplari della specie Homo Sapiens si pongano come modelli di riferimento degli altri, ma soprattutto che questi altri accettino ed istituzionalizzino il loro “ruolo” fino a giungere a pagarlo come professione.

Parlo di figure come i “sacerdoti” delle varie religioni.

Esemplari della specie Homo Sapiens che non solo si pongono verso i loro simili, esemplari adulti della specie come loro,. come guide e modelli di riferimento, ma che vedono addirittura riconosciuto, istituzionalizzato come professione e pagato questo modo a dir poco strano di porsi nei confronti dei loro simili.

In questo modo si producono due situazioni pericolosissime nel contensto sociale.

In primis la presenza inquietante e pericolosa di individui che ricevono un compenso, cioè quanto gli serve a vivere, per esercitare il ruolo di “guide degli altri” e possono pertanto spendere gran parte del loro tempo e delle loro energie in questa attività, non dovendo preoccuparsi di guadagnarsi di che vivere lavorando.

Poi la diffusione nel contesto sociale di altri individui che, prendendo come modello di riferimento queste figure istituzionalizzate di “guide dei propri simili” iniziano a porsi anche loro allo stesso modo, gratuitamente e senza compenso, spinti proprio dalla presenza di quei modelli di riferimento istituzionalizzati.

Si diffonde cioè l’idea, assolutamente assurda, che un esemplare della specie Homo Sapiens debba e/o possa assumere il ruolo di “guida” di altri esemplari adulti della stessa specie, cosa che è, come è a tutti comprensibile, del tutto assurda ed infondata.

Un’idea pericolosa che porta a conseguenze concrete pericolosissime nel contesto sociale.

Accade infatti che gli esemplari adulti della specie Homo Sapiens che concretamente si pongono in quel modo e con quell’approccio verso altri esemplari adulti della stessa specie, loro simili, non sono trattati come dei pazzi deliranti e quindi curati, ma spesso accettati.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 24.06.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Continua a spopolare Luigi Bisignani come dispensatore di consigli politici e non...

Ieri De Magistris gli ha chiesto come dimezzare i rifiuti a Napoli, lo Gnomo gli ha chiesto come raddoppiarli e Paolo Fox gli ha chiesto l'oroscopo dell'acquario per la prossima settimana...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 24.06.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho creato una pagina su fb per promuovere la democrazia diretta, le proposte sono queste:
a) Eliminazione della necessità del quorum dal referendum abrogativo (chi decide di non partecipare alla vita politica non deve avere nessuna influenza sulla stessa)

b) Introduzione del referendum come strumento di approvazione di leggi in determinate materie

c) Obbligatorietà della discussione di progetti di legge di iniziativa popolare da parte del Parlamento.
La pagina è questa http://www.facebook.com/#!/pages/Democrazia-diretta/216720638367159
se siete d'accordo e volete contribuire a promuoverla cliccate su "mi piace"


Alex Scassacazzi la tua ideologia è la maglietta con scritto FIAT

Commercialaio 24.06.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

De Magistris ha seguito una strada sbagliata, ma ora sta lottando contro la cammorra e il governo che forse non sono nemmeno due cose così distanti. L'abbiamo criticato, secondo me giustamente, ora però va aiutato e sostenuto.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La "Riforma EPOCALE" della giustizia in Italia puo' essere fatta con una semplice norma "COSTO ZERO"

"Gli avvocati incaricati della difesa percepiscono un onorario FISSO "A gettone" terminato il processo"

Per chi non capisse cosa comporterebbe....gle lo spiego: La lungaggine dei processi oltre cha alla burocrazia e' dovuta al fatto che un avvocato e' pagato e tempo, e quindi non ha nessun interesse a far durare poco il processo o a consigliare il "Patteggiamento" al suo cliente.

PATTEGGIAMENTO
Con la semplice norma da me consigliata si potrebbe arrivare alla riduzione drastica dei processi (spece quelli inutili) che finirebbero per patteggiamento della pena ancora prima di iniziare.

Purtroppo il 90% dei deputati sono avvocati, e quanti come dice il saggio..."mai il tacchino avvicinera' il natale".

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 24.06.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido pienamente tutto!!!!!!!
Ormai penso che la gente si sia rotta le scatole di sentire le baggianate dei "politicanti" che parlano e non fanno mai niente( ormai sono morti!!!!)......


Alessandro De Blasio 24.06.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Continua così Grillo. La vera democrazia si avvicina. Di Pietro ha detto che è disposto ad allearsi per il 2013 con l'UDC ahahah. Ma come c@zzo si fa.
Meglio così saranno voti in più per il movimento 5 stelle.

Davide 24.06.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alex Scassacazzi, il tuo cervello è stato concepito assemblando cadaveri di commercialisti ostili al fisco.
Ma dai alessandro scassaminkia io sono nazista quanto LEI, non lo dimentichi, tutti ricordiamo i suoi commenti sul sud, io mi sono limitato solo ai puzzoni dei napoletani, le altre specie umane e animali le adoro.

Commercialaio 24.06.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra Utopia e Realtà, un bel messaggio, chiaro e lineare, le amministrative ed il referendum sono stati segnali importanti che dimostrano come il cittadino possa riprendere in mano la politica italiana... finalmente ciò che era definito utopia sta diventando realtà!!!!

Fabiano Aquilani, Tarano Commentatore certificato 24.06.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Un muratore napoletano sta lavorando su una impalcatura in un cantiere a Milano.
Si trova a venti metri d'altezza quando perde l'equilibrio e cade.
Fortunatamente riesce ad aggrapparsi con una mano, ma tutto il resto del corpo penzola nel vuoto.
Essendo l'ora del pranzo non c'è nessuno nelle vicinanze che lo possa aiutare.
Si mette allora a pregare:
- Aiuto San Gennaro! San Genna'... aiutatemi voi! Non mi fate morire, tengo moglie e guaglion'!

Appare la figura di un santo che gli fa:
- Non ti preoccupare... molla la presa!
- Ma che mollo la presa che sotto c'è il vuoto?!?
- Fidati di me... ci sono qua io... molla pure la presa!
- San Genna'... ma voi mi aiutate?
- Certo che ti aiuto! Tu molla la presa...

Il muratore fidandosi del santo molla la presa, precipita per venti metri e si sfracella al suolo.
A questo punto si squarciano le nuvole e si sente una voce:
- Sant'Ambrogio... la piantiamo di fare scherzi stupidi?

UAHUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUAUHAUHAUHUHAUHAUAUHAUUHAUHA

PERSONCINA_DOLCE 24.06.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bene tranne il finale: lasciamo da parte la violenza, il sistema per "farli fuori" c'è dobbiamo solo esserne consapevoli

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 24.06.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

E' l'italia, bellezza. http://neuropolitik.blogspot.com/2011/06/e-litalia-bellezza.html

NeuroPolitik 24.06.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma a Bernardina gli piace la patatina?

Bernardina Bernardina.......lo sai perchè ti chiamano così? Non vantarti per quel nome che ti hanno appioppato, quello è un nome da froscio IH IH OH OH UH UH, se ti credevamo un uomo ti davamo un nome tipo Rocco....IH IH OH OH UH UH

Il tuo vero nome non lo ricordiamo perchè non ci interessi, essendo un froscio sulla strada della sala operatoria IH IH OH OH UH UH

un dubbio mi assale 24.06.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono i nove livelli della politica..... semplice molto semplice.... e tutto deriva dalla brutta abitudine della raccomandazione... andare davanti agli altri che hanno piu' capacità ...
Per arrivare al potere devi avere chi ti "porta" chi ti "sostiene" ... o hai le motivazioni e le capacità, o devi promettere.... per cui prima entri in un partito.... e a vari livelli prometti ai membri per arrivare a capo del partito... per cui già a questo livelli perdi la libertà di azione.... cresci di grado, da partito periferico passando per i vari livelli, comunale provinciale, regiuonale, nazionale, arrivi a capo supremo del partito e hai già venduto l'anima alla corrente del partito, alla segretewria comunale del partito, alla segreteria provinciale del partito, alla segreteria regionale del partito, alla segreteria nazionale del partito.... e anche a chi ti ha dato i soldi per poter pagfare i debiti che hai sottoscritto per arrivare al potere.... quando sei all'apice devi nuovamente stringere compromessi con gli altri partiti e con i vari rappresentanti degli altri poteri.... informazione, industria, artigianato commercio sindacati...... Per rimanere al potere devi poter continuare a poter pagare questi debiti....
Questi sono i vari livelli di svendita della libertà.... Tutto MATERIALISMO.... ma la felicità non è materiale, è emozionale e affettiva.... e cosi' questo sistema di mercimonio che misura il PIL in dollari, crea popoli sempre piu' infelici e senza emozioni positive, ma solo emozioni negative.... e cresce il disagio sino al punto che chi è dall'altra parte del gruppo che detiene il potere sacrificando la felicità degli altri, punto in cui sono il disagio e l'infelicità a spingere alla ribellione..ribellione che dapprima cerca armi democratiche e civili..ma se anche queste falliscono, il dolore... il disagio..la disaffezione, la mancanza d'amore e l'odio che sostituisce gli altri sentimenti, portano ad una naturale reazione di difesa.LEGITTIMA DIFESA.non reato...

tiziano gastaldi 24.06.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarmy.com/2011/06/venezuela-si-apre-una-crepa-di-2-km-di.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Informarmy+%28INFORMARMY.com%29&utm_content=FaceBook

Venezuela: si apre una crepa di 2 Km di lunghezza

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.06.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Qual è la sostanza dei partiti? L'organizzazione in correnti, le strutture fisiche, i riferimenti territoriali, i pacchetti di voti, le assemblee nazionali, regionali, provinciali che propongono le liste degli eletti, che prendono decisioni per i cittadini, i leader e i leaderini, il finanziamento pubblico, ma anche le gerarchie consolidate, i dirigenti che rimangono come tali, eterni e quindi diventano POLTRONISTI sia a destra che a sinistra, usano l'oratoria come linguaggio dei movimenti corporei, spostano la testa in maniera studiata, suadenti vogliono convincere, affascinare, se ai tempi del PCI emergevano i "migliori" oggi emergono i figli di mignotta, quelli che sanno meglio destreggiarsi nei labirinti del consenso e della sopravvivenza e danno "amicizia" ...e ti dimostrano amicizia, in verità appena ti giri ti...

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento

@Giuseppe Flavio/ vicenza.

Giuseppe tu hai scritto che bisogna mandarli a casa dopo due legislature, per evitare che finiscano nella rete del clientelismo.
Ti ho risposto:
"Potrebbe essere vero come potrebbe essere vero il contrario, cioe' che il politico ha operato bene in maniera onesta e per la collettivita'...pero' BISOGNA mandarlo a casa per far posto a un'incognita' che, non E' SCONTATO che abbia la stessa affidabilita'"!
Questo per l'aspetto pratico che dovrebbe essere discusso...
poi, vorrei sapere inoltre, cos'abbia di demo-diretta questa procedura che scavalca l'opinione del cittadino che in molti casi vorrebbe vedere candidato il politico che ha fatto gli interessi comuni.
La parola al cittadino...?!?

anthony**** c. Commentatore certificato 24.06.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma mi manca qualche passaggio. Forse sono antiquato io. Una democrazia moderna per funzionare ha la necessità che i suoi componenti (gli elettori) siano informati e sufficientemente colti per poter prendere delle decisioni direttamente. Altrimenti le decisioni si prendono di pancia che è cattiva consigliera. La prima domanda è, l'Italia è un paese la cui maggioranza è sufficientemente colta e informata? (Visto il goveno che abbiamo non si direbbe)
L'altro problema è costituito dalle informazioni, da dove le prendiamo? Dalla rete? Non scherziamo, siamo ancora all'inizio dell'informazione sulla rete, non mitizziamola, non è che se ci fosse un'altra Ustica, la rete ci consentirebbe di conoscere i colpevoli; tutt'ora non sappiamo quali sono i reali collegamenti che la mafia ha con le strutture di potere in Italia. Queste sono informazioni cruciali, dirimenti. Non è che con la rete conosciamo la struttura del debito pubblico italiano e quindi sappiamo come intervenire per ridurlo.
Per fare questo ci vuole tempo e ci vogliono soldi per pagare chi si possa occupare a tempo pieno di uno studio approfondito della realtà. E poi dia le informazioni. Questo meccanismo senza soldi come può funzionare? La rete in realtà ci collega tutti frammetariamente, se leggiamo i commenti al blog sono tutti molto slegati, si pensa di essere uniti ma non lo si è. Un partito come luogo di discussione e di produzione di linee politiche è centrale per la democrazia, di sicuro così come sono i partiti non servono. Ma saremo capaci di costruire qualcosa qui sulla rete che ora non c'è?

Sergio Di Nunzio 24.06.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta.
Qui cadrà qualcuno, o io o questo governo televisivo.
Questo è un gioco troppo sporco per continuare.
Io sto diventando matto a tener lontano me stesso da ogni mia parola, da ogni mio messaggio.
Signori dietro i media, io non scrivo più un sms serio da anni. Mi sto consumando a furia di vestire maschere.
Voi non mollate il colpo, io neppure.
Ma io non so più nemmeno chi diavolo attaccare.
Mi affitto persino agli ideali di qualcun altro pur di scriver cose che non mi interessano.
Il mio telefono è zeppo di merda, la merda che voi non sapete smaltire.
E poi mettete su teatrini sempre nuovi pur di dir la vostra sulle intercettazioni.
Ho capito. Siete più forti voi. Potete far ammattire un uomo come niente.
E io non reggo più il gioco. Mi è sfuggito di mano.
Una cosa volevo soltanto e me l'avete distrutta.
Per proteggere chi? Per guadagnar da chi?
Ci ho pensato per tre anni, tre lunghi anni.
Ho dato tempo ai leccaculo di sloggiare dal mio telefono...
Perchè non avete capito che mi interessava solo distrugger l'apparenza?
E' così peccato dir che l'immagine non conta un cazzo? E' così degno di fastidi dir che chi vale davvero, di piacer a tutti non gliene fotte niente? E' così criminoso cercar di abbattere i simboli dell'apparenza, moda e tv? Perchè li torno.
Torno a dove tutto è nato... tre o quattro anni fa. Cristo, eran solo sms privati, pareri frutto di esperienze di vita. La vita, voi sapete cos'è?
Sig Berlusconi, lei sa cos'è la vita?
Io volevo solo andarmene dalla moda con la mia idea che un aspetto non contasse proprio un cazzo.
L'anima era più importante... il coraggio di dire no a chi ricambiava con denaro cose che per natura si dovrebbero regalare e basta. E non farne pubblicità. Gli idioti si affidano al sesso per far soldi. Chi non ha idee.
Signori, un corpo non è merce. La vostra idea del mondo genera insoddisfazione in basso.
Povertà, aridità, e non sapete nemmeno come...

Stefano 24.06.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E D'Alema che fa? D'accordo con il PDL nel mettere il bavaglio ai giornali poichè è menzionato il suo nome nell'affare Bisignani. Vi ricordate la Forleo che indagava su di lui che è stata messa in un angolo?

Il PD è identico al PDL se non peggiore. E D'Alema è una ganascia al sistema democratico ed alla trasparenza.

E' lui il vero capo del PD. Bersani e gli altri sono solo dei figuranti.

E' lui il vero amico di Berlusconi e nemico degli italiani ed è lui che deve essere soppresso (politicamente) per poter iniziare il cambiamento.

Craxi ha creato Berlusconi ed il PD lo tiene in vita.

aldo volpe, Bari Commentatore certificato 24.06.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho rivisto Truman Show, che grande film! Fantastica la scena dove Truman in auto insieme alla mogliettina (infermiera) si accorge che qualcosa non va quando vede passare per l'ennesima volta
donna in bicicletta
uomo con i fiori
maggiolini ammaccato

Grande Truman!


Si andrà al voto x chi?X avere D'alema??

Davide R 24.06.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

ot

Obama ha dichiarato che ritirera' truppe dall'Afghanistan. Si tratta solo dei 10.0000 uomini in piu' che lui stesso aveva inviato nel 2009 incrementando il numero dei soldati USA. In pratica non cambia nulla e non c'e' una data certa sul ritiro di tutte le truppe che costano un miliardo di dollari ogni dieci giorni ai contribuenti USA.

Afghan Troop Withdrawal Is ‘No Change In Plans’ From Obama

A bordo dell'aereo russo precipitato l'altro ieri c'erano 5 scienziati nucleari russi che collaboravano alla progettazione delle centrali nucleari dell'Iran.


Nuclear experts killed in Russia plane crash helped design Iran facility

maro sowclett Commentatore certificato 24.06.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Il ‘nostro’ Bar è impreziosito anche da un ‘Angolo Tabaccheria’. Lì, ti riceve un signore dalla faccia che pare scolpita nel cuoio.
Non sorride neanche davanti a cento euro offerte di mancia, per pagarci un caffè. Anche perché nessuno s’azzarderebbe a regalargliele davvero, meglio non rischiare….

Nel locale i soliti avventori. I quattro vecchietti, laggiù in fondo. Due o tre donne chiacchierano, con la borsa della spesa accoccolata vicino alle gambe del tavolo. Una nonna, in piedi e in pantofole, davanti alla slot machine esamina le potenzialità ginniche del suo indice destro prima di passare all’attacco.

Il Bar della Stecca dà sicurezza. E’ una continuità, tra gli operai di ieri e i precari di oggi. Chiunque ci entri avverte la sensazione che tutto passa e torni come in una grande ruota, dove il tempo non passa mai. E’ sempre lo stesso giorno.

“E’ pronta la tua Panachè….” m’informa il ragazzo piuttosto soddisfatto...
Va bene, arrivo subito.

Grazie…. E alla vostra salute, amici!

Raffaella Maynardi Araldi.

costantino r. Commentatore certificato 24.06.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

IL BAR DI VIA LOMELLINA

Quattro passi e attracco al bancone del bar: “Buongiorno”. Dall’altra parte il cameriere, è girato di spalle. Mi sembra accomodi qualche bottiglia.
Dalla cresta e il vestiario direi si tratti di un diciottenne. E dopo qualche secondo, preciserei…di un diciottenne un po’sordo. Sarà meglio alzare il volume. Inspiro. Trattengo. Ed espiro : “BUONGIORNO!”

Il ragazzo sobbalza. Si volta tutto d’un pezzo: “dica?!”. Mi rivolge uno sguardo sbalordito. “Desidererei una Panaché, se non ti spiace…” sussurro con voce flautata, per farmi perdonare. Nessuna reazione.
Non mi scoraggio, meglio ripetere daccapo, guardandolo negli occhi e sillabo: “De-si-de-re-rei una Pa-na-ché” .
L’espressione del diciottenne si fa ancora più incredula: “Pana..che..???” (Mai sentita nominare).

Eh si…il Bar della Stecca. Il vecchio bar dei tempi andati. Quello scricchiolante Ritrovo da operai ottuagenari, tutto intriso di fumo, anche se non si fuma più nei locali pubblici dal 1880. Una chicca! Ormai in Milano ne esistono sempre meno e verso la periferia.

Mia nonna raccontava che al Bar della Stecca, negli anni ‘50 gli ultimi Milanesi erano tutti Pugliesi.
Seduti ai tavoli, eccoli là…ci sono tutti, sono i sopravvissuti di un’Era antica, quattro carte in mano, il bicchiere di bianco.
Le mosche che ronzano. Un flipper in lontananza, surclassato dal progresso della slot machine con le tre ciliegine.

L’ultima speranza della casalinga, sono le tre ciliegine del Bar della Stecca.
I muri sarebbero da imbiancare. I tavoli di ferro da cambiare.
Le sedie che stridono sul pavimento mentre ci si accomoda, da rivestire.

Ma va bene così, fuori dal tempo, indifferente ai cambiamenti.

...segue...

Raffaella Mynardi Araldi.

costantino r. Commentatore certificato 24.06.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Internet non basta piu!

Il messaggio rivoluzionario del moVimento, l'unico messaggio veramente nuovo nel "Vecchiume" della politica, bisogna venga trasmesso con maggiore capillarita'. Aver visibilita' su una TV nazionale sarebbe la panacea!

Il quintale di MERDA parla e dice cazzate in prima serata...e la gente lo evita.
Una cosa del genere alla 7 anche di soli 2 minuti al giorno farebbe alzare gli ascolti della 7 e i suoi introiti pubblicitari...e noi potremmo raggiungere il nostro scopo....si DEVE parlare del moViemnto.

Beppe potrebbe fare sta trasmissione pure a pagamento (infondo anche lui ha una famiglia da mantenere). Ma 2 minuti al giorno di Beppe sulla 7 contrapposto al "Quintale di Merda" presente su rai uno...sarebbe uno smacco alla rai e un modo eccellente per larlare del MoVimento (anche se non dovra' essre una tribuana elettorale) in modo trasversale anche senza mai nominare il MoViemnto, il risultato sarebbe devastante per i partiti!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 24.06.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E chissà perchè..tutti vogliono buttarsi in Politica!
Chissà perchè liberi professionisti,con studi anche ben avviati,si vogliono fare carriera politica?
Chissà perchè, scrittori,medici,avvocati,commercialisti,imprenditori,giornalisti ed ingegneri..si buttano in politica?
Chissà perchè....
Chissà perchè immobiliaristi,banchieri,finanzieri ed affaristi si buttano in politica?
Chissà perchè....
Chissà perchè non ci sono lavoratori ed operai in politica?
Chissà perchè.... bho!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.06.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, volevo tranquillizzare tutti i miei concittadini con la seguente dichiarazione:"IO NON SONO NAPOLETANO, QUINDI SONO GENETICAMENTE SUPERIORE".
Questo non è nazismo, io non mi permetterei mai di credere, anche per un istante, che il popolo eletto è inferiore al resto del mondo, così come gli omosessuali, i transgender, i negracci, gli slavi ed altri. Anzi per quanto mi riguarda i popoli nativi e millenari (quindi anche il popolo eletto) sono i più evoluti, intelligenti, rispettosi del prossimo e della natura.
Grazie a tutti dell'ascolto, buona vita

Ps: Non si sentissero offesi quelli della provincia o altri del sud, il testo è chiaro e preciso. Cordiali Siluri ai napoletani.

GENTIL SIGNORE 24.06.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vecchio mi soffoca e lo rifiuto il nuovo mi affascina..anche perchè è l'unica speranza!
Viva il Nuovo!
Il vecchio lo conosco da anni e guarda dove mi ha portato!
Perchè non debbo avere la speranza che le cose cambino?
Mi volete togliere anche questo?
Viva il Movimento 5 * con grillo o senza grillo non me ne frega un cazzo(anche se lo apprezzo come voce fuori dal coro) ^. * ****

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.06.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

piquadro http://neuropolitik.blogspot.com/2011/06/piquadro.html

neuropolitik 24.06.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Cambiamenti sociali : massa ed élite
E' stato detto che i cambiamenti sociali esigono la coscienza delle masse (che non si è mai verificata storicamente)perché la massa è amorfa. Non glie ne frega niente.
I cambiamenti sociali sono sempre stati opera di gruppi sensibilizzati, decisi a mettersi in gioco in prima persona.
Il rivolgimento spesso costa sangue innocente.
Più frequentemente costa il sangue di chi si mette in gioco. Ma costui agisce in proprio, sa a cosa può andare incontro, e ciononostante agisce.
Se perde è chiamato terrorista, rivoluzionario assassino e la sua memoria è esecrata.
E' più rispettabile lui o chi viene mandato, con una divisa, contro persone che non conosce e di cui non glie ne può fregare di meno, magari contro poveracci come lui che si ribellano al potere? E se muore gli danno la medaglia?

Per non andare troppo lontano:
sono più rispettabili i manifestanti nelle piazze (es. G8 di Genova) qui, in Italia o i caschi blu, poveracci anche loro, asserviti ad un potere che li manda (anche in borghese a provocare), ... schiavi per tenerci schiavi...con l'avallo degli avvoltoi loro superiori...che poi sono promossi questori ???
Nessuno mi ha mai saputo dare una risposta convincente.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 24.06.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento

E DOPO DUE MANDATI?!

io amo gli ideali del M5S ma dobbiamo essere

concreti: cosa fa una persona che a 34 anni viene

eletto, abbandona la propria attività e dopo 5-10

anni deve ritornare a lavorare?!

Neil C.
------------------------------------------------

La devo buttare sul pratico?

In media, utilizzerà gli agganci politici per trovarsi un appagante lavoretto per il dopo...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 24.06.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E DOPO DUE MANDATI?!

io amo gli ideali del M5S ma dobbiamo essere concreti: cosa fa una persona che a 34 anni viene eletto, abbandona la propria attività e dopo 5-10 anni deve ritornare a lavorare?!

Neil C. Commentatore certificato 24.06.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HACKER
Gli «Anonimi» italiani dichiarano cyberguerra al premier e al governo

ADESSO ARRIVANO ANCHE GLI HACKER CONTRO IL NANO. TUTTI CONTRO DI LUI, ANCHE, ATTENZIONE, INTERNET!

TITOLONI SEL COSSIRERE.IT (2° ARTICOLO)

ATTENZIONE E' LA STATUETTA FINTA DEL DUOMO, LA SCUSA PER "REGOLAMENTARE" INTERNET.

BEPPE IN CAMPANA!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 09:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Attacchi trasversali al povero De Magistris...

Ieri un gruppo di ex fans grillini l'ha accusato di non svuotare nemmeno il cestino di windows...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 24.06.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

napoli e l`immondizia.
tutto sotto controllo.

nello g. Commentatore certificato 24.06.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo.
seguo da anni la crescita del movimento.
ci dimentichiamo pero' che, sebbene FORSE siano i politici a dare le direttive, sono i burocrati ad eseguirle.
come la possiamo mettere con gente come poggiolini, o come quei segretari comunali o tecnici del comune, che al loro posto restano per decenni, esercitando un potere REALE sulla vita dei cittadini deviando e/o facendo ostruzione sulle direttive che gli eletti dal popolo danno?.

nicola ferrarese 24.06.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

la canalis ha perso l'amore.

E' una notizia da prima pagina.

Interviste,pareri,servizi esclusivi,foto di lui e lei,foto di lei senza lui,foto di lui senza lei:
hanno un grandaffare media.

Tutta l'Italia non si da pace.
Bisogna dire che i media pur di non parlare dei piccolissimi problemini inerenti al lavoro,alla scuola,alla salute,si inventano di tutto.

Sono bravissimi.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.06.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

MINZOLINIIIIIIIIIIIIIII
MINZOLINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
MINZOLINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

PRIMA O POI ARRIVERA' QUEL GIORNO..........

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento

ueeeeeeee Beppe...Quand'e' che cominciamo a fare una colletta per le banche in difficoltà ?

Poverine,mi fanno tanta tenerezza,quasi quasi mi metto a piangere...

Dai dai siamo in tanti...facciamo sta colletta che dopo parleranno di noi in tv.

Oggi nominano draghi presidente della bce,...
Dopo ci aiutera',avra' un occhio di riguardo per noi !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.06.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vuole che i Napoletani rimangano nell'immondizia.
E' possibile che non ci sia nessuno che capisca che QUESTA è camorra?
Ipse dixit: "I Napolletani si pentiranno molto di aver votato de Magistris".

MA VI RENDETE CONTO?

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 24.06.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE LA7, GRANDE SANTORO ! ! !

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

L’ultima volta che ero stato a New York si era ancora freschi della simpatica battuta del nostro premier, quell’Obama ‘abbronzato’ che da noi ha indignato parecchio ma che negli Stati Uniti era stato commentato dai più con l’indulgente bonarietà che in famiglia si regala allo zio picchiatello, quello che si è sputtanato tutto in donnine e partite di poker, però nessuno ci si arrabbia veramente.

D’altro canto non c’è bisogno di attraversare l’oceano per capire di che cosa sto parlando: da anni, basta andarsi a comprare il cioccolato a Chiasso per trovare gli stessi tenui e sfaccendati sorrisi. Noi abbiamo creduto a lungo di avere a che fare con un regime e il resto del mondo invece ci guardava con l’ironica condiscendenza che si riserva alla più innocua delle idiozie. E in effetti, tra Ruby, i cucù le corna e il resto, abbiamo offerto al pianeta un film dei Vanzina, mica un’epopea resistenziale.

Però oggi per la prima volta due colleghi con cui stavo parlando dell’Italia a un certo punto mi hanno guardato (seriamente!) e alla fine mi hanno chiesto: ma allora, ce la fate?

Non credo che sapessero molto né di Pisapia né dei referendum, meno ancora delle buffonate di Pontida e non parliamo dei Responsabili. Ma quella domanda era inusualmente interessata, e dev’essere più o meno la stessa che in questi ultimi tempi si sono posti per l’Iran o per l’Egitto, per la Libia o per la Siria.

Non so se ce la facciamo, ovviamente, almeno non so quanto tempo ancora ci metteremo a farcela.

Ma è piuttosto evidente che ormai la commediola del bugiardo furbastro, barzellettiere ed erotomane inizia a stancare anche altrove. Del resto, la mediocrità qualche volta può far ridere, ma anche il palato più grezzo non riesce a reggerla troppo a lungo.

E non si è mai visto un film trash dei Vanzina che superasse le due ore.

di Alessandro Gilioli

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/06/23/se-la-smettiamo-di-fare-ridere/

Elvis Cole Commentatore certificato 24.06.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

ad antony ****

Se un politico dopo due legislature è riuscito a non farsi intrappolare dalla corruzione se ne va lo stesso a casa.
C'è sempre il rischio che data la sua esperienza gli aumentino asddirittura il valore dell'esca.

Insomma la politica COME PROFESSIONE DEVE SPARIRE

Per questo è necessario che gli emolumenti siano giusti sì, ma disincentivanti per colui che vuole arricchire tramite la politica.
E comunque sempre legati alla presenza, alla produttività, senza privilegi.

Non ho nemmeno preso in considerazione l'arricchimento tramite mazzette per appalti, licenze, concessioni edilizie...perché questi sono reati sono di competenza della Giustizia.
Comunque, una ragione di più per limitare temporalmente le funzioni del potere.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 24.06.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici sono veramente bravi.
I piu'bravi.
Sanno parlare.
Sanno mangiare.
Sanno incassare ventimila euro/mese.
Sanno viaggiare.
Sanno divertirsi.
Sanno tutto.

La mia cagnetta Diana farebbe altrettanto.
Forse meglio.
Senza ventimila euro/mese.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.06.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento


@ stefano caravaggio

Non si tratta di un piano preciso.
Io sono un uomo della strada, mica un tecnico del settore.
So bene che mancano un sacco di cose.
Ma io ho buttato giù ciò che mi veniva in mente a cominciare dalle cose che mi parevano più urgenti e necessarie.
Soprattutto per la filosofia di comportamento che - secondo me - è necessaria per il bene comune,oggi, qui in Italia.

Aggiungete voi ciò che manca, però solo proposte realizzabili, non auspici.
Proporre questo e quello, sempre e dovunque, qui ed in Patagonia, non ha senso.
E' come... smacchiare il giaguaro.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 24.06.11 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un ragazzo di 25 anni che non crede più nella politica,e al 99% dei politici...

M5S è l'unica alternativa alla politica di oggi,l'unica cosa che dà un pò di speranza alla gente che non ha più fiducia nei partiti...e la gente per sopravvivere ha bisogno di una speranza!!

P.S.

(sta cosa devo dirla mi frulla in testa da un pò!)

io mi chiedo perchè molta gente sente la mancanza di enrico w. novara!! cazzo postava sempre e solo delle specie di mezze poesie che non c'entravano un cazzo con le discussioni del blog!!!

ciao a tutti e buona giornata io vò a nanna che ho smontato la notte,e anche se non scrivo sempre seguo il blog tutti i giorni...
quindi F.B.L. che vi tengo d'occhio!

davide m., novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Am o gli animali in particolare i cani, ma fare vivere gli animali vivere in condizioni indigenti fra la sporcizia e le malattie è da sadici.

Quest' animalismo de noi artri che è nato in Italia stà facendo danni.

Nel mio condominio una gattara ha trasformato un giardino in un allevamento di gatti, tutti malati e destinati a campare poco e male, ed inoltre questo scempio è tutelato da una legge della regione Campania....

Sulla scia dei Pecoraro Scanio, di questi verdi mangiapane a tradimento che avevano scoperto il metodo per beccare nuovi "adepti" votanti.

Uno schifo, vi farei vedere e vi farei sentire la puzza di escrementi e sperma che c'è.

Un merdaio !

La difesa degli animali va bene, ma stiamo esagerando, in America paese all'avanguardia, gli animali malati di malattie infettive vengono soppressi per non farli soffrire.

Da noi invece sono diventati un mezzo per beccare voti.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 24.06.11 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

povero Bersani, ora ci si mette pure Di Pietro.


quel cattivone di Silvio che non vuol capire che si deve dimettere da solo.

Lo vuole Bersani, Rosy Bindi, Casini, Fini, Vendola, Rutelli e soci.

Questa non è democrazia.

Il governo, dopo i referendum e le amministrative non ha più una maggioranza, gridano i cosiddetti leader del centrosinistra.

I numeri espressi in parlamento? I voti di fiducia o le verifiche senza voto? Beh! Che c' entra.

In parlamento si sta per godere solo i benefici. Ora Napolitano, sarà capace di pronunciarsi e dire che il Berlusca il 21 e 22 giugno al senato e alla camera è uscito indenne, è sostenuto da una maggioranza e che le opposizioni non sono state capaci di presentare uno straccio di mozione di sfiducia ?

Gli italiani hanno ascoltato i soliti blà-blà con il solito ritornello: on. Berlusconi, tolga il disturbo e lasci governare un pò anche noi, almeno per un paio di anni.

Vittorio Pepe Commentatore certificato 24.06.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pannella sta morendo
pregate per lui
.

cimbro mancino Commentatore certificato 24.06.11 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ps: se mi aumentano nuovamente i pedaggi , mi incazzo !!!!!!!!!!!

tina ghigliot 24.06.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento

immaginate una azienda, dove il padrone viene continuamente sbeffeggiato e truffato, impoverito , disprezzato apertamente dai dirigenti insaziabili che si fissano bonus e stipendi e indebitano l'azienda per poterseli intascare. I quadri ricevono da questi dirigenti altri privilegi e sono li in quanto amici loro e fanno da tramite nell'assumere operai e impiegati in modo clientelare, se sei amico loro puoi farti assumere e una volta dentro nessuno ti può sbattere fuori qualsiasi cosa combini.Tutti questi con lo stipendio più o meno alto e diritti da anni 80, disprezzano il padrone dell'azienda, lo fottono come possono e lo deridono !!!! tutti intrallazzano e hanno il secondo lavoro , xchè il primo serve solo ad avere il fisso mensile !!!....quanto può durare una azienda così ?????...fino a quando il padrone si lascerà indebitare e prendere per il culo ?????...PS: l'ultima invenzione dei quadri è : far lavorare il padrone fino a 67...dico sessantasette anni !!!!!!.....e giù che tutti in azienda ridono!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!......non se ne andranno mai con le buone!!!!!!!!!

tina ghigliot 24.06.11 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Manifesto osè per la Festa dell'Unità, donne in rivolta
Il Salvagente - ‎14 minuti fa‎
Non è ancora iniziata e già piovono polemiche. La tradizionale festa dell'Unità di Roma ha fatto il suo esordio ieri senza la benedizione delle donne. O meglio, di una parte di esse molto rappresentativa. Colpa di una pubblicità troppo “sessista”. ...
E se la donna del manifesto PD "Cambia il vento" se le copre le gambe? Mainfatti.it
"Cambia il vento" per la Festa dell'Unità. Ed è subito polemica RaiNews24
La Repubblica - La Stampa - TGCOM - Il Tempo
tutte le notizie (77) »
Invia articolo
Il Giorno

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.06.11 07:11| 
 |
Rispondi al commento

consiglio contro le punture di insetti:
Per alleviare il dolore e il gonfiore causati da una puntura di zanzare o di altri insetti, strofinate sulla parte irritata foglie di salvia o un cubetto di ghiaccio o cotone imbevuto di ammoniaca.
Contro le punture di vespa, basta un dito sul telecomando.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!
tempo irritabile, oggi.
prevedo pioggia........
e chi se ne frega?
io.

il Mandi Commentatore certificato 24.06.11 06:56| 
 |
Rispondi al commento

ANDATE VIA DA...

Il governo tra illusione e fantasia, tra megalomania e ruberie... difese da norme che lui stesso legifera.

Migrazioni televisive.

La Rai dopo essere stata per lungo tempo un sevizio pubblico diventerà un servizio pubico. L'unica cosa libera è la caduta... senza rete.

LUI.

By Gian Franco Dominijanni


la Lega, la Lega! A me pare più adatto 'la Sega'. // Come fare a proteggersi nel probabile 'default'? Boh, forse così: niente BOT e niente denaro nelle Banche. Pare che in Italia non ci sia più il segreto bancario per cui chi non vuole far sapere quanto denaro possiede non deve metterlo lì.

juanito moreno Commentatore certificato 24.06.11 05:10| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di stronzate..

riguardo a:

Signorini sulla rottura tra Clooney e la Canalis: è colpa di George


1 signorini mi rimane sul caxxo!
2 non mi frega un belino dei caxxi della canalis
3 clooney ha bisogno del viagra per appagare le ragazzine e comunque mi rimane sul caxxo pure lui e il caffè solubile.

bruno bassi 24.06.11 03:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi faccio una domanda e non trovo la risposta.

Se si andrà alle elezioni politiche a primavera del 2012 (tra 9/10) mesi il M5S si presenterà? e se si come verranno scelti i candidati?

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 02:30| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com/

venerdì 24 giugno 2011
UNA VOCE FUORI DAL CORO ??...E A DIR POCO !!! TUTTO E DI PIU' !!

Caneliberonline 24.06.11 02:22| 
 |
Rispondi al commento

oh ma.... poi ce li facciam restituire i soldi che ci stan fregando vero???

Alessio S. Commentatore certificato 24.06.11 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Gli attacchi Hacker sono attacchi false flag per giustificare un giro di vite su Internet?
L’i-Patriot Act è in attesa di essere approvato. Vedi questo e questo . La truffa di LulzSec potrebbe essere utilizzata come giustificazione per approvarlo.

http://informarexresistere.fr/2011/06/22/gli-attacchi-hacker-sono-attacchi-false-flag-per-giustificare-un-giro-di-vite-su-internet/


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.06.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento

...Ma tu guarda...è stato sufficiente che
Silvio Berlusconi si sia seduto qualche
minuto a parlare con Antonio Di Pietro
che è successo...un finimondo !

Silvio Berlusconi in un momento di
grande debolezza psicologica si è
avvicinato accanto al vero Leader
della Opposizione, ma non per ottenere
qualcosa (sà che è impossibile),ma per
per evere per pochi minuti un rapporto
umano "vero".

A volte è più grande il conforto di un
incontro con il grande nemico "leale",
che assere attorniati da amici "serpenti".

Tutto quà...e nulla di più !

Ed in questa occasione mi convinco
sempre più che gli Italiani sono strani
...ma veramente strani...per non
dire peggio......! Anche in questo Blog !

Ed il M5S si dovrebbe sempre ricordare
che Antonio Di Pietro è l'unico Politico
che ha sempre appoggiato il Movimento !

Allora...cominciamo a riconoscere gli Amici
nel programma che dobbiamo intraprendere !

Perchè in questo stesso Blog, spesso alcuni
attaccano anche Beppe con la stessa cattiveria
ed irriconoscenza molto "italica" !
Maurizio Tesei

maurizio tesei 24.06.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Libia abbiamo già perso

In Libia abbiamo già perso Dario Ronzoni Bloccata in una fase di stallo,...

Le banche cominciano a trattare per il fallimento greco
Le banche cominciano a trattare per il fallimento greco

Le banche cominciano a trattare per il fallimento greco Fabrizio Goria Il...

Pisapia blocca il Pgt, primo sgarbo al Pd
Pisapia blocca il Pgt, primo sgarbo al Pd

Pisapia blocca il Pgt, primo sgarbo al Pd Paola Bacchiddu Il piano di...

Usa, un’inchiesta denuncia “Centrali nucleari vecchie e insicure”
Usa, un’inchiesta denuncia “Centrali nucleari vecchie e insicure”

di Redazione Il Fatto Quotidiano 22 giugno 2011 Usa, un’inchiesta denuncia “Centrali...

Video: QUELLO CHE STA FACENDO LA NATO IN LIBIA
Video: QUELLO CHE STA FACENDO LA NATO IN LIBIA

-AAGIRFAN (BLOG) - Attenzione immagini molto forti “Appena un giorno dopo...

Vogliamo dire No ai fondi alle scuole private
Vogliamo dire No ai fondi alle scuole private

di Marina Boscaino 22 giugno 2011 Vogliamo dire No ai fondi alle scuole private Perché...


http://informarexresistere.fr/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.06.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

siamo un paese nel quale ci fanno apparire serie le stronzate e ci nascondono le cose serie.

dobbiamo, noi italiani tutti, ritornare a valutare in ordine di priorità le cose veramente importanti e relegare le stronzate al vero valore che hanno.

Ovviamente le stronzate costano poco e fruttano molto a chi le vende e perciò sono superpubblicizzate in ogni modo in TV anche fuori dei cosiddetti spot pubblicitari e addirittura troviamo le pubblicità oculte pure dentro i TG.

Vietato riempire la testa degli italiani di stronzate altrimenti finiremo molto male!

bruno bassi 24.06.11 01:02| 
 |
Rispondi al commento

In Romania si prepara una legge per sterminare 2 milioni di cani randagi

Nonostante un rinvio, secondo gli animalisti la norma rischia di essere approvata lo stesso. Così su Internet continua la raccolta di firme da tutto il mondo. Intanto nella cittadina di Tulcea vengono bruciati vivi più di cento cuccioli al giorno

Il 21 giugno il Parlamento romeno ha rimandato ancora una volta, per mancanza di tempo, la discussione di una legge sull’uccisione di cani randagi che popolano il paese. E per fortuna, perché la ben nota proposta di legge PL 912 avrebbe autorizzato lo sterminio brutale di oltre 2 milioni di randagi. Cani che vengono presi al collo per strada con una grossa pinza, sedati sul posto tramite un’iniezione calmante, gettati a terra, scaraventati in massa nell’inceneritore e bruciati vivi.

Se approvata, la PL 912 vieterebbe anche alle organizzazioni senza fini di lucro di entrare nei canili pubblici per verificarne la gestione e limiterebbe pesantemente l’adozione dei cani presenti nelle strutture. I leader dei gruppi parlamentari, la coalizione che governa, costituita dal Partito democratico liberale di centrodestra insieme all’Unione democratica degli ungheresi, e i tre partiti di opposizione, sono stati d’accordo nel decidere che sarà la Commissione per l’amministrazione pubblica a dover ridiscutere la legge nelle prossime settimane e a prendere una decisione. Che è solo rimandata...

articolo completo al link:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/23/romania-rinvio-per-la-legge-che-vuole-lo-sterminio-di-2-milioni-di-cani-randagi/123166/


ma "Aniene" il nuovo programma di Corrado Guzzanti, l'hanno già bloccato dopo la prima puntata?

E come mai non l'avevano preso a La7, tv che si dice libera?

Abbasso la censura, tutta

fabrizio castellana Commentatore certificato 24.06.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento

per non farci macare nulla,sempre dal mio
giornale che non ha padroni,la maggioranza
risolleva il dibattito sulla leggge bavaglio
da parte del pd, parte l'attacco,incompatibilità
del guarda sigilli con la funzione di coordinatore
di partito.
attenzione (io affermo non beppe) il più grande bastardo politico dopo andreotti,e tutta la domocrazia cristiana ricilata da pertutto.dalema e company hanno sdoganato il bastrado mafioso berlusconi.

aggiunge:ci sono una valanga di intercettazioni che non hanno nulla di rilevanza penale,aggiungo io solo quattro chiacchiere tra amici al bar. e come dice il mio giornale libero.

non ce ne per nessuno compreso il movimento 5 stelle questo e il motto del fatto altrimeti
non lo compriamo più. passa parola.




claudio galletti 24.06.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Te che mi leggi,
oggi tra me e me pensavo...
ma con la democrazia diretta..poi...chi vorrà più una società fondata sull'economia finanziaria o dei beni di Consumo, chi avrà più bisogno dell' ulimo modello di i.phone per sentirsi "realizzato secondo il sistema...??? Chi se non coloro gli ultimi rimasugli di una società scellerata dedita al consumismo ed all' arricchimento per gozzovigliare quotidianamente...cos'è la decrescita finanziaria cos'è ??? se non gli effetti della riduzione dei generi futili non essenziali per il nostro sostentamento?
Un riequilibrio delle risorse naturali sarebbe sperabile (non mi piace auspicabile!) per il genere umano anche se fa male per i pochi.

Nicolai Rossi, milano Commentatore certificato 24.06.11 00:41| 
 |
Rispondi al commento

il resoconto è:

i seguaci di De Magistris spammano a go go

la maestrina di sinistra ci racconta la favoletta

ma i cittadini del mov5stelle non gli danno retta

'notte


Attendo sempre di incontrare qualche leghista tipo ad esempio un malato mentale come Massimo Polledri, sopratutto perchè se devi dargli un calcio nei coglioni, con lui che dice di avere gli attributi, vai a colpo sicuro li centri senza possibilità di sbagliare.
Tempo fa aveva insultato una deputata disabile apostrofandola con "Stai zitta, handicappata del cazzo" ecco io attendo caro bossoli, ti aspetto sulla riva del fiume prima o poi il tuo corpo dovrà passare pensi di cavartela facilmente senza dover rendere conto? Vedremo.......vedremo.......Il tempo è sempre galantuomo contro i depravati arroganti è sempre galantuomo.....sempre!

http://www.unita.it/italia/polledri-fa-il-leghista-macho-br-sotto-le-braghe-sorpresa-per-te-1.307197

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 00:27| 
 |
Rispondi al commento

* * *'notte AL BLOG * * *

E’ uno di qui giorni in cui
rivedo tutta la mia vita
bilancio che non ho quadrato mai!
Posso dire ad ogni cosa
che ho fatto a modo mio
ma con che risultati,
non saprei!
E non mi sono servite a niente
esperienze e delusioni
e se ho promesso non lo faccio più...
ho sempre detto in ultimo
ho perso ancora ma,
domani è un altro giorno,
si vedrà!


Credo che l'indignazione a parole, sia utile ma ancor meglio attivarsi nei fatti e soprattutto, con costanza, se no le cose non cambieranno mai.

Sulla LIP contro i condannati in parlamento, per la quale tante persone avevano firmato, tra cui io, , era ovvio che la maggioranza in parlamento non l'avrebbe mai approvata, ma è proprio per questo motivo che è necessario che chi l'ha proposta continui a battere il chiodo, perchè doveva servire più che altro come simbolo, come efficacissima arma mediatica che smaschera i magnaccioni della Casta, quando sono costretti ad ammetterlo in pubblico che non la voteranno.
Se no gli italioti se ne dimenticano subito.

Bisogna manifestare davanti al parlamento con ostinazione,per denunciare questa vergogna tutta italiana e richiamare l'attenzione dei media.

Questi faranno di tutto per rimanere attaccati alla loro poltrona, e continuare a insultare e bloccare i magistrati ma insistere su questa LIP li metterebbe in difficoltà, e li renderebbe più deboli, quando nelle prossime settimane torneranno all'assalto con nuove leggi per bloccare la giustizia.
PS: Grillo in quel periodo si travestì da Pittima e sfilò davanti al parlamento, attirando giornalisti e curiosi, venne ripreso anche dal TG3, e in quelle settimane il tema diventò scottante.
Fu una trovata efficacissima. Poi non fece più niente (parole a parte)
Perchè non lo fa più?
Tra pochi giorni voteranno per salvare dall'arresto un altro magnaccione.
Perchè non convoca il M5stelle davnti al parlamento a protestare?
E' diventato schizzinoso, e non vuole mischiarsi ad altri movimenti che fanno le stesse battaglie? (il Popolo Viola, Libertà e Giustizia, Piero Ricca, l'Italia dei Valori per esempio)

Non me ne frega niente delle bandierine di questo o quello.
Su queste vergogne intollerabili e ripeto, solo italiane, bisogna unirsi, e fargli sentire il fiato sul collo, non solo a parole ma anche nei fatti!
E non fare la gara chi è il più duro e puro come i galli nel pollaio

Mario Rossi 24.06.11 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto guardando lo speciale tg5.. beppe ti devo confessare una cosa.. ecco.. ehm!! tu sei un comico ecco.. ehm!! ma fa pìù ridere quello con i capelli trapiantati da veronesi espiantati da sarkozy!!! xd xd
******************************
(vuole essere una battuta)
saluti!!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 24.06.11 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2020 andremo in pensione a 67 anni di età, ma questi vermi schifoosi bastardi che si meritano di essere bruciati tutti vivi si stanno organizzando per prendere il vitalizio di 3800 euro al mese solo perchè sono stati 5 anni in parlamento a rubare. Gli auguro a questi signori tutto il male possibile, spero gli arrivi addosso tutta la sfortuna possibile sulla terra a partire dal primo mese che prenderanno il vitalizio. Non se lo dovranno godere. Io dovrò lavorare una vita per prendere forse almeno un giorno di pensione. Per questi classe politica ci vuole la fucilazione, sono una vergogna in asoluto. Occhio cari politici, gli italiani ne hanno i coglioni pieni delle vostre prese per il culo, e prima o poi qualcuno la paga a caro prezzo.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.11 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/06/lucio-silvio-catilina.html

Stella Rubra Commentatore certificato 24.06.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento

se per essere del m5s bisogna essere convinti che sono tutti ladri, corroti, disonesti uguale e che tramano tutti contro di noi, allora i reparti per paranoici degli ospedali psichiatrici sono pieni di esponenti del m5s.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 24.06.11 00:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo le votazioni a Napoli ci ha minacciati dicendoci che ce ne saremmo pentiti.

E ci sta provando!

Anche aiutato valentemente dalla camorra.
E chi poteva correre in suo aiuto?

Più tanti che lo screditano continuamente solo perché è stato messo all'indice.

Che schifo e che egoismo!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 24.06.11 00:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldilà di queste mura

c'è un mondo che vive:

lotta. fatica, piange, si dispera...

ma c'è anche un mondo che ride, sorride, sogna e spera

Aldilà di questa nebbia

c'è ancora la voglia di ragionare, di pensare, di obbiettare

e anche la voglia di relizzare e di cambiare

Aldilà di questo nulla

c'è ancora un seme chiamato unità

ma perchè attecchisca occorre la buona terra

occorre l'esperienza di chi vorremmo ignorare

ma che ha ancora tanto da insegnare

Aldilà del tempo

ci saremo noi, insieme a chi si era perso

e poi ritrovato e poi rinsavito

Non potremo far nulla senza di loro

non potremo realizzare tanto

se non avremo ascoltato il suono

di chi è diverso ma ci crede ancora nel risorgimento.


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.06.11 23:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovedì 23 Giugno 2011 16:16

La Russa ritarda di 6 ore al vertice Nato, 'non volevo ascoltare nuove richieste sulla Libia'

Il ministro della Difesa italiano Ignazio la Russa è arrivato con 6 ore di ritardo all’incontro dell’ Alleanza Atlantica dove si decideva il posizionamento dei comandi aerei.

Secondo fonti italiane, la sua assenza si sarebbe conclusa a scapito dell'Italia e a favore della Spagna.

Ma La Russa ha citato un motivo differente: "Il mio è stato un ritardo studiato. In quelle ore si parlava di Libia e io non volevo ascoltare nuove richieste, il nostro impegno è già enorme”.

http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/93584-la-russa-ritarda-di-6-ore-al-vertice-nato-non-volevo-ascoltare-nuove-richieste-sulla-libia

Gnazzieddu, perche` non te ne sei rimasto a casa, risparmiando soldi dei contribuenti italiani ?

per farvi notare dai politici di altre nazioni, ormai siete costretti a fare stalking!

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 23.06.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma la maggioranza e' coesa, si vogliono proprio bene tutti, lo si respira anche dalle intercettazioni, lo stesso b. piuttosto che parlare coi suoi e' andato a parlare con tonino.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 23.06.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta non finirà come a Barcellona nel 37'! STAVOLTA NON CI FARETE FARE QUELLA FINE, "CARI" ADEPTI DELLA PARTITOCRAZIA!! PEZZI DI MERDA PARTITOCRATICI!!!


VIVA IL M5S, VIVA L'ANARCHIA!

Anacleto M. 23.06.11 23:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partiti si sono trasformati, da Roma al più piccolo paesino, in comitati d'affari dove ognuno è lì per fare gli interessi suoi e del suo partito.
Dall'interno dei partiti, marci fino al midollo, non puo' venire un cambiamento. Ormai anche il più becero sindaco (vedi quell'innominabile leghista della scuola media "padana" in provincia di BS) è lì non già ad adempiere alle sue funzioni come dovrebbe fare un dipendente di Stato, ma a fare propaganda sperando di farsi invitare da Santoro, o per dare dei radical chic a gente colpevole d'istruzione che "non riuscirebbe a pensare lento come lui nemmeno se si sforzasse". Mia madre racconta che, nel dopoguerra, il sindaco del suo paese lavorava in fabbrica; nella pausa pranzo andava in Comune a firmare i documenti, ritornava in fabbrica a lavorare. Ecco, questa è la rivoluzione.

Barbara R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi va bene che la pensino così, per questo gli do il voto a quelli del movimento 5 stelle, ho visto come si è comportato Favia a bologna bravissimo e coerente.Così per i politici indagati, fuori dalle balle, basta con i finnziamenti ai partiti,e andiamo avanti perchè tornare indietro non è più possibile, hanno reso l'Italia una porcilaia dove i porci facevano orge e gli altri stringevano mani di assassini e dittatori, il più pulito dei loro sodali ha inciuciato per accaparrarsi una banca.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 23.06.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento

estrellita non so chi cazzo ti manda ma ti
rispndo.
scrivo come al solito il mio pensiero,ATTENZIONE
quello che sta accadendo in questo paese non và
assolutamente sottovalutato,rai occupata,chi
manifesta randellato,la p4 nulla di penalmente
rilevante solo quattro chiacchiere fra amici,di
destra,di sinistra,non che di centro,stanno
riemergendo dalle ceneri personaggi spariti nel
nulla dati per morti e tutti stanno zitti cominciando dal primo cittadino a tutti i rappresentanti delle più alte istituzioni camera, senato,corte costituzionale.
napoli:come al solito devo pensarci io non so
a chi era diretto questo messaggio,pontida sul
palco!! alla prova ciarlatani da circo,di pietro
si distingue per come fa salotto con il mafioso
di arcore,bersani,in risposta a di pietro
convocateci!!si quando avrete i nostri numeri,è
andato all'unione europea a parlare cosa mai
fatta non e stato mai al di di rimini,scopriremo
se ha voluto scimmiottare beppe,si ricomincia con
le intercettazioni mal digerite,qualcuno dice che
le telefonate lasciano segni come pollicino,il Fatto Quotidiano è scomodo a tanti,pensioni se ne
riparla alzare l'età pensionabile,attenzione ripeto attenzione,siamo rimasti in pochi a rispettare la costituzione,noi 5 stelle,i movimenti,i Magistrati(pochi e in pericolo)ancora
onesti,rinnovo il mio appello sciopre genarali
ad oltrannza,ridurre i consumi al minimo anticipiamo quello che sta accadendo i grecia.
elmetto in testa.

claudio galletti 23.06.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


VOLI PINDARICI

In fondo è invidiabile questo grande ottimismo.
Credere di cambiare radicalmente la situazione
politica italiana mandando dei cittadini qualunque, purchè incensurati, in Parlamento, è un bel volo pindarico.
E si sa come finiscono i voli pindarici!
Il fatto che un cittadino sia targato M5S e non sia pregiudicato non garantisce affatto la sua onestà, non conferisce loro l'aureola di santità!
Io non riesco ad avere questa fiducia cieca
nei "cittadini qualunque".
In fondo è grazie a loro che il Caimano imperversa e spadroneggia sulla scena politica italiana dal lontano 1993.
Anche questo blog in fondo è un microcosmo nel quale si evidenzia ciò che succede nel macrocosmo della società.
C'è chi vuole primeggiare, chi insulta, c'è chi vuole far tacere chi dissente.
E' interessante, dal punto di vista antropologico, notare come molti diano voto scarso non ai commenti, che forse neanche leggono, ma ai nickname, affossando tutti i commenti non conformizzati ed esaltando "comunquemente" quelli che esaltano la linea del Grande Capo, che però non è un leader.
Giudizio positivo o negativo "a prescindere" dunque. A seconda del nickname.
Atteggiamenti di un infantilismo ridicolo. Chi dissente, anche solo una volta, dal Verbo dell'Intelligenza Superiore, è un nemico giurato. Ci manca solo che si faccia una lavagna con l'elenco dei "buoni" e quello dei "cattivi". Anzi, c'è già! I cattivi sono in fondo pur avendo un alto numero di voti.
E' con queste persone che vogliamo cambiare l'Italia? Con persone che insultano la democrazia e il dialogo? Auguri!!!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.11 23:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI PIACE E MI DIVERTE

leggere di molti blogger che parlando dei politici che, fino a ieri hanno votato rinnegando la realtà e loro stessi, si associano sul web al carro del MOVIMENTO 5 STELLE.

Anch'io sono per le idee del MOVImENTO 5STELLE perchè queste corrispondono in toto a quanto sempre da me PENSATO IN MODO DEL TUTTO NATURALE.

Il MOVIMENTO 5STELLE - per me - non è un nuovo modo di vedere la vita, ma semplicemente una constatazione che tutto quello che ho sempre desiderato, sperato e fatto nella vita civile di tutti i giorni, oggi viene proposto come l'utopia da raggiungere.

Se considerassi le idee e lo statuto del MOVIMENTO 5STELLE una utopia, non sarei sempre sul blog a leggere il pensiero di Grillo e i vostri.
Quello che mi infastidisce è non non mettere in conto quanto tempo ci vuole affinchè una idea, un progetto diventi realtà.

Per questo e per altri motivi che in futuro inevitabilmente si presenteranno, rimango con i piedi per terra; facciamo un passo per volta sperando di essere in vita quando tutto sarà rimesso a posto.

Baci al BLOG


scusate ma mi ripeto.
scrivo come al solito il mio pensiero,ATTENZIONE
quello che sta accadendo in questo paese non và
assolutamente sottovalutato,rai occupata,chi
manifesta randellato,la p4 nulla di penalmente
rilevante solo quattro chiacchiere fra amici,di
destra,di sinistra,non che di centro,stanno
riemergendo dalle ceneri personaggi spariti nel
nulla dati per morti e tutti stanno zitti cominciando dal primo cittadino a tutti i rappresentanti delle più alte istituzioni camera, senato,corte costituzionale.
napoli:come al solito devo pensarci io non so
a chi era diretto questo messaggio,pontida sul
palco!! alla prova ciarlatani da circo,di pietro
si distingue per come fa salotto con il mafioso
di arcore,bersani,in risposta a di pietro
convocateci!!si quando avrete i nostri numeri,è
andato all'unione europea a parlare cosa mai
fatta non e stato mai al di di rimini,scopriremo
se ha voluto scimmiottare beppe,si ricomincia con
le intercettazioni mal digerite,qualcuno dice che
le telefonate lasciano segni come pollicino,il Fatto Quotidiano è scomodo a tanti,pensioni se ne
riparla alzare l'età pensionabile,attenzione ripeto attenzione,siamo rimasti in pochi a rispettare la costituzione,noi 5 stelle,i movimenti,i Magistrati(pochi e in pericolo)ancora
onesti,rinnovo il mio appello sciopre genarali
ad oltrannza,ridurre i consumi al minimo anticipiamo quello che sta accadendo i grecia.
elmetto in testa.

claudio galletti 23.06.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Tanti dicono che i politici sono tutti disonesti...
gli stessi chiedono ai disonesti di ridursi lo stipendio, le auto blu e i privilegi...

poi ci sono altri che vogliono che i disonesti dopo solo due legislature devono farsi da parte...
tanti altri invece sostengono che non cambiera' niente perche' i disonesti si daranno da "fare" e in due legislature ruberanno come ruberebbero se fossero in carica per quattro legislature...

gran parte poi auspica che i disonesti rinuncino ai rimborsi elettorali...
e molti dicono che ai disonesti non arrecheresti nessun danno perche' si farebbero finanziare da multies e lobbie...

poi ci sono quelli che...contro i disonesti...la democrazia diretta...
e altri che sostengono che viviamo nell'era mediatica, della propaganda, dell'imbonimento e che la demo-diretta e' un'utopia e che comunque le linee di pensiero vengono influenzate da leader, persone carismatiche e gruppi di potere che detteranno l'agenda, le proposte, le iniziative, i referendum e quindi...
sarebbe una demo "diversamente rappresentativa" che non preoccupa i disonesti...

ma i disonesti potrebbero anche accontentare il popolo e assecondarli nelle loro richieste;
forse qualche scajola in piu' a godersi attici in bellavista...bungabunga a tutte le ore...qualche centro di benessere i piu' per la moltiplicazione dei bertolaso e la sua cricca...i bisignani si succederanno per decreto...i cervelli che invece che darsi alla fuga si daranno alla figa...qualche punticino in meno sul pil e qualcuno in piu' sul debito...piu' disoccupati che avranno piu' tempo per fare jogging...
pero' vuoi mettere la vittoria sociale ottenuta contro i disonesti?

quanti grattacapi per i disonesti...aspettando godot...

anthony**** c. Commentatore certificato 23.06.11 22:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO - o.t. -

Molte persone si sono chieste e mi hanno chiesto che cosa mi sono detto con il presidente del consiglio ieri nell’aula di Montecitorio. La curiosità è lecita ma per molti nella domanda c’era un pizzico di malizia, come se quelle due parole scambiate pubblicamente volessero dire chissà che.
Innanzitutto preciso che è stato il Presidente del consiglio ad avvicinarsi a me e non io a lui. Poi io gli ho detto direttamente quello che cerco di dirgli indirettamente da mesi: che se ne deve andare, che per il bene del Paese dovrebbe avere il senso di responsabilità di lasciare il governo anche se ha ancora una maggioranza parlamentare che però non significa più niente dal momento che è stata comprata e che non corrisponde più alla maggioranza reale del Paese.
Tutto qui. E che altro dovevo fare, menargli?
(amtoniodipietro.it)

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=aZbhGZvcx2Q


Un anno di fatti de ilfattoquotidiano.it

"..In una Nazione come la nostra, in cui tutti parlano e straparlano di libero mercato e concorrenza (spesso dal comodo pulpito di giornali cartacei e online che incassano finanziamenti pubblici), noi abbiamo deciso di provare a far vedere da soli quanto valiamo.."

Auguriiiiii

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/22/i-fatti-de-ilfattoquotidiano-it/122270/


Ciao a tutti i cinquestellini del mondo, ditemi che non è vero ciò che trapela da alcune fonti, ovvero che all'interno del blog le voci scomode (al di là del turpiloquio e degli argomenti scabrosi ed offensivi che tutti dovremmo essere in grado di identificare ed isolare) vengono tacitate. Se è vero che noi siamo diversi dagli altri, allora tutti debbono avere la medesima dignità nell'esprimere le proprie idee, anche quando non piacciono. Altrimenti, siamo esattamente come tutti gli altri, che critichiamo e dai quali prendiamo le distanze. A mio modestissimo parere, democrazia dal basso significa ascoltare tutte le voci, anche quelle che non collimano con il nostro sentire, questa è, sempre a mio parere, la quintessenza della dialettica democratica. Attendo riscontri, anche quelli che non mi piaceranno....

mauro intravaia 23.06.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento

La Notizia devastante di oggi é l'ammissione dell'omino Massimo Bialetti del PD: le intercettazioni sono un problema.
Questo vuole salvare per la trentesima volta il colosso di ardore, il combattente mai domo, colui che non si può nominare.
Nostromo Baffetto manda messaggi in codice al "nemico", in pratica gli lancia la scialuppa di salvataggio e si candida a diventare il primo ufficiale a babordo. Che grande burattinaio!
In puro stile orwelliano codifica in gran segreto il pensiero di parlamentari e senatori tutti: bisogna reagire allo strapotere dei magistrati. Contrattacchiamo. Un Bialetti votato all'attacco dunque, basta catenacci, al massimo tenere le chiappe strette, non si mai le mutazioni genetiche che possono aver subito gli uccelli peduli dei poveri italici. Una volta svegli, quelli non li ferma più nessuno.
Estirpare alla radice il male, alla gogna i magistrati che spendono e spandono, altro che noi poveri politicanti.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

lo sapete quale è stato il primo nome del meetup di Roma?
un tuffo nel passato dal 2005 al 2007

Utopia o Realtà?

Questo è il dilemma
Filosofeggiare attraverso la rete
Mentre la vita reale calpesta ogni nostra aspettativa
È demoralizzante
Ma i sopravissuti sanno quel che io so
Molti cicli son passati
Molte guerre ci sono state
Questo Meetup è imploso molte volte
Sempre per colpa delle guerre d’opinioni
del per chi
per come
per quando
fino alla nuova era

e venne il giorno
il giorno in qui si aprono di nuovo gli occhi
il giorno in qui al tramonto puoi dire
oggi è stato un giorno nuovo
oggi mi sento meno oppresso
oggi mi sento libero
finalmente libero di dire

VAFFANCULO
Non vogliamo condannati alla guida di questo paese
Non vogliamo che un politico ci rappresenti per sempre
Vogliamo scegliere chi ci rappresenta
VAFFANCULO

Per alcuni ha rappresentato uno sfogo collettivo
Per altri un’alternativa
Una nuova via
Un idea di cambiamento
Un motivo d’orgoglio
L’orgoglio del Grillo Pensiero
E mentre i media cercavano di tamponare questo virus
Ignorandoci
sminuendoci
Etichettandoci come grillini
Denigrandoci
Calunniandoci
Facendo dei paragoni come, dai grillini ai grilletti

Abbiamo usato le nostre armi
Abbiamo imbracciato la tastiera
Abbiamo schiacciato i tasti come grilletti

Ed abbiamo vinto la nostra battaglia
Ma non la guerra
Perché quella è ancora in corso

Fu così che ci ritrovammo in tanti
Tutti diversi
Tutti motivati
per costruire qualcosa di nuovo
una nazione diversa
un pensiero diverso

Alberto M. Commentatore certificato 23.06.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

ste merde non vogliono essere intercettate...................penalmente irrelevante alfanonon conosci proprio vergogna se fanno il decreto sarà intifada senza se senza ma e non si faranno prigionieri................. forza raga stavolta gli spazziamo viaaaaaaaaaaaaaa ciaoooooo

alessandrogorasso 23.06.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Il politico è di una razza a parte...
è per metà minotauro e per metà bugiardo di natura...riesce persino a diventarti amico e a condividere con te le tue idee fino a promuoverle al mondo intero...ma solo per attirare a se quello che più gli fa comodo...che più gli preme...simpatia e voti...principalmente voti...
in molti si sono "innamorati" dei membri leader di un partito politico..IDV...perchè gli stessi si affiancarono a Grillo per carpirne consensi tra il popolo...ovvio...talmente ovvio che non ci dobbiamo meravigliare di nulla...d'altronde se non sbaglio tra gli accoltellatori di Cesare vi era lo stesso figlio Bruto...che sino al giorno prima lo ammirava e lo baciava teneramente...
Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio...d'altronde se non ti fidi mai di nessuno come fai a scoprire chi è degno e chi è falso...da qualche parte si deve pur ricevere la pugnalata...e le cicatrici sono quelle che rendono l'uomo esperto...chi è privo di segni di lotta significa che durante la battaglia era imboscato...e di quelli si non mi fiderei mai...nemmeno morto...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 23.06.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

EPPURE IN ITALIA SI PUO'vivere bene!!
Almeno io ci sono riuscito.BASTA VOLERLO!!
Avevo una piccola ditta di commercio,ma per tasse e spese varie,che superavano il guadagno,ho dovuto chiuderla.Sono due anni che lavoro felicemente in nero!!
AFFANCULO QUINDI i contributi INPS che non mi servivano un cazzo,se non a collaborare a ingrassare sempre di piu' le pensioni di questi mafiosi politici!
AFFANCULO TUTTE LE TASSE e EQUITALIA!!
AFFANCULO LA RAI e il suo pizzo cosidetto canone.
Finalmente mi sento un uomo LIBERO!!

BRUTTI BASTARDI POLITICANTI DI MERDA!!L'AVETE VOLUTO VOI!!SE TUTTI FACESSERO COME ME,LA GENTAGLIA COME VOI NON ESISTEREBBE PIU'!!
E pensare che fino a due anni fa pagavo tutto,ma proprio tutto!!Che cretino che sono stato!!

Roberto Colla 23.06.11 22:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A quanto sembra anche stasera sul TG1, è andato in onda una “DEFECAZIO MINZOLINIANA”.

Paolo R. Commentatore certificato 23.06.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non è che non credo nella validità o nella buona fede del Movimento, anzi l'ho votato e sono convinta che sia una cosa assolutamente positiva per il futuro, ma quello che temo è che stiamo parlando di un futuro molto prossimo al quale non potremmo certo arrivare in queste condizioni socio-politico-economico.
La situazione nazionale è compromessa da tempo e siamo agli sgoccioli, a mio avviso il paese non potrà sopportare nemmeno un altro anno questa condizione.
Ogni giorno, ma cosa dico, ogni 2 ore la scena mondiale e di conseguenza quella nazionale muta in continuazione in peggio, le notizie catastrofiche si susseguono senza sosta.
Penso, e infondo un po mi dispiace ma nemmeno troppo, che l'unico modo per riprendere possesso del paese da parte dei cittadini sia quello di allontanare con LA FORZA tutta la classe politica nessuno escluso.
In buona sostanza sono praticamente convinta che una rivoluzione NON PACIFICA ma MIRATA a disarcionare dal potere i tiranni sia la soluzione unica per sperare di ricostruire una nazione, viceversa con o senza i buoni propositi del Movimento non abbiamo scampo.
Questo è il mio parere!

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 23.06.11 22:13| 
 |
Rispondi al commento

e bastaaaaaaaaaaaaaa co sto caxxo di de magistris

ma se siete così affascinati da lui andate sul suo blog invece di fare propaganda qui

ma avete tanto paura del moVimento5stelle?

tranquilli, stiamo lavorando anche per voi, l'operazione sarà indolore per i cittadini e DOLOROSA per i partiti


NAPOLI: DE MAGISTRIS, IO LEADER POLITICO DI PIETRO LEADER DI PARTITO

(AGENPARL) - Roma, 23 giu - "Napoli è nel mio cuore e a lei penserò per i prossimi cinque anni anche se la mia intenzione è anche quella di contribuire alla politica nazionale".

Sono queste le parole con cui De Magistris (Idv), Sindaco di Napoli, inizia la sua intervista leggibile sul settimanale 'Panorama' di questa settimana.

"Sono un punto di riferimento ed ho una grande capacità di leadership, ma voglio esercitarla all'interno di una squadra, poichè una leadership moderna va esercitata così.
La mia elezione non è un fatto ordinario ma rivoluzionario".

"Non si è avuto il successo dell'Italia dei Valori - continua il Sindaco - ma il successo di un leader e a livello nazionale bisognerà saperlo cogliere.

Io sono un leader politico, Di Pietro un leader di partito come Vendola e Bersani ".

Sul problema rifiuti De Magistris conclude poi: "Il Comune ha già fatto una delibera sulla raccolta differenziata che sarà operativa il 1° settembre in sette quartieri e poi negli altri.

Per Napoli è una rivoluzione, ma non basta, poichè anche Provincia, Regione e Governo dovranno assumersi le proprie responsabilità", e se vige il detto che 'sui rifiuti non si muova foglia che la camorra non voglia', "Noi la stroncheremo e non scenderemo mai a patti, poichè sarebbe la negazione stessa del senso della nostra elezione".

http://www.agenparl.it/articoli/news/politica/20110623-napoli-de-magistris-io-leader-politico-di-pietro-leader-di-partito

silvanetta* . Commentatore certificato 23.06.11 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo veramente, che De Magistris sia un eroe.
Non stò esagerando, chi senza avere le spalle coperte da nessuno, si sarebbe assunto un incarico così difficile da sembrare impossibile?
Perchè si può dire quello che si vuole, ma Luigi era appoggiato da due piccoli partiti che insieme arrivavano si e no al 6.7%, ed i voti li ha presi
lui, da solo, contro quasi tutti.
Dico la verità io da suo ammiratore speravo quasi che non ce la facesse, proprio per l'impari lotta che dovrà affrontare.
Eppure quì, su questo blog di gente per così dire "utopicamente rivoluzionaria" non riscuote l'appoggio che avrei potuto supporre.
Spero davvero per il bene di tutti che ce la faccia comunque.
Forza Luigi resisti!

l., ancona Commentatore certificato 23.06.11 22:10| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ora il contagio greco fa paura all’Europa (e all’Italia)

23 giugno 2011

Piazza Affari è ancora fra i listini peggiori d’Europa.

Aumentano i rischi di estensione della crisi di Atene.

È record per il differenziale fra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi, mentre Moody’s ha messo sotto osservazione il rating di 16 banche italiane: i mercati si attendono certezze sulla correzione di bilancio.

In serata, arriva la dichiarazione di Giulio Tremonti, alla Festa della Guardia di Finanza:

«L'incognita della Grecia è fonte di rischio, non solo finanziario ma anche politico»

[…]In un’eurozona sembra più in sofferenza, l’Italia è stata oggi una delle peggiori.

Secondo un rapporto di Barclays di alcuni giorni fa, l’eventuale contagio del nostro Paese rispetto alla crisi ellenica non è più solamente una chimera.

La banca britannica fissava in 200 punti base di spread fra Btp e bund uno dei primi punti di rottura per un avvitamento della situazione italiana.

Nella percezione degli investitori sono due gli elementi di criticità che stanno aumentando il rischio intrinseco dell’Italia.

Il debito pubblico, oltre quota 1.890 miliardi di euro, rimane la questione più importante.

Ma sarà fondamentale, per i mercati, comprendere in che modo sarà articolata la manovra economica che il ministro dell’Economia Giulio Tremonti, si appresta a varare.

Secondo la Banca d’Italia sarà necessaria una correzione di bilancio di 40 miliardi di euro, ma fra Bruxelles e il Lussemburgo, dove ha sede l’Eurostat, si parla già di 60 miliardi per evitare la spirale endemica in stile ellenico.


Continua
http://www.linkiesta.it/e-ora-il-contagio-greco-sfiora-l-italia

silvanetta* . Commentatore certificato 23.06.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento

non vorrei che de magistri ,toccasse il destino come e' stato per vincenzo cenname (sindaco di camigliano)forse assieme a questo troverebbe la strada virtuosa per uscire dala situazione ,che attanaglia la campania ,i militari devono avere un ruolo di monitoraggio non di sgombero ,perche' questo appartiene a una fase tampone e non risolutiva del problema RIFIUTI gli auguro ogni bene possibile.

gagliardo giuseppe 23.06.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento

ALZHEIMER,AIDS, DEGRADO COGNITIVO,FIBRILLAZIONE ATRIALE
Ho un fidanzato seriopositivo da 4 anni,dopo tre anni per caso mi accorsi che prendeva medicine per la sua malattia.Gli era difficile ammetterlo paura di perdermi...non lo lascio per nulla al mondo anche se non posso gioire delle gioie dell'amore. Mi disse che qualche anno fa una dottoressa di milano aveva scoperto il vaccino ma tutto fu messo a tacere perche le aziende farmaceutiche perdevano i loro clienti sieropositivi.Questo mi fa crescere tanta rabbia e il senso di impotenza che è come l'indifferenza.OGNI PERSONA HA IL DIRITTO DI VIVERE, E NOI DOBBIAMO FARLO SPERARE, è ANCHE UN NOSTRO DOVERE.
Ho un padre che era colto, raffinato, intuitivo, equilibrato e affaristo. Ha creato un piccolo impero di alberghi dei quali ora mi interesso io...adesso si è beccato l'alzheimer....e fibrillazione atriale mentre mia madre fibrillazione atriAle e demenza cognitiva....Dio me ne guardi a lamentarmi..in fondo sono sempre molto piu fortunata di tanti altri.
L'italia è piena di malati di alzheimer e fibrillazione atriale ED ANCHE IL MONDO..ed anche questi sono preziosi clienti per le industrie farmaceutiche e causa i loro profitti per i loro azionisti non vogliono che si trovi il vaccino per aids, o la cura per alzheimer e fibrillazione atriale e per Dio!chissa cos'altro!

IO VORREI COSTITUTIRE UN GRUPPO DI RICERCA (NON SO PARLARE IN TERMINI MEDICI) COSTITUITO DA PERSONE SPINTE DA UN FORTE SENSO UMANITARIO,CRISTIANO, DI GIUSTIZIA , SERIE ED ONESTE PER FARE RICERCA SU AIDS, ALZHEIMER, FIBRILLAZIONE ATRIALE E DEGRADO COGNITIVO.
DIFFONDERE DATI SUL BLOG, SIA GLI INSUCCESSI CHE I SUCCESSI E MAGARI DIO VOGLIA CHE UN GIORNO SI ARRIVI ALLE CURE EFFICACI E MAGARI DEFINITIVE.
SE IL GRUPPO SI COSTITUIRA' DOVREMMO COMINCIARE DALL'INIZIO: DA DOVE PRENDERE SOLDI PER FINANZIARCI E TUTTO CIO CHE SERVE.
POI SE CI SARA UN CORRISPETTIVO ANCHE PER NOI..NON CI SPUTIAMO SOPRA.

CHI FOSSE INTERESSATO MI SCRIVA :

gjudea5@gmail.co

Patrizia Rossi 23.06.11 21:56| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NON LASCIAMO SOLA NAPOLI E DE’ MAGISTRIS”.

“HA CONTRO TUTTI”: governo, regione, maggioranza ed opposizione, interessi corporativi, camorra, ecc…………

Tutti a remare contro per poi annunciare ai quattro venti:
"ANCHE DE’ MAGISTRIS HA FALLITO!" e soffocare sul nascere la primavera napoletana.

“NON LASCIAMOLO SOLO”?

Paolo R. Commentatore certificato 23.06.11 21:40| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio certo competere con le vostre disamine così ad ampio raggio ma a mio parere si fa fatica a seguire delle non entità. Il non statuto è interpretabile e questo può essere strumentalizzato. Mi pare che siano stati nominati 4 coordi...natori nazionali. Mi pare, ho letto, sentito ma sul blog nulla sono riuscito a trovare. Assumere cariche è oneroso. Devi essere onesto, preparato ed in grado di comunicare anche in soli 30 secondi. Ora questi personaggi nominati dall'alto si devono impegnare sottraendo tempo alla famiglia, agli interessi, ai divertimenti ed al cazzeggio. Mi immagino come possano sentirsi; così oberati di tante cose da fare e percepiti come attivisti che hanno ottenuto un privilegio. Non c'era un altro modo per elevarli all'onere?

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.06.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN SALUTO a TUTTI,BUON DIALOGO e COMMENTI!!!!NO A CENSURE fra di noi!!!!!Il diritto ad esprimere le proprie IDEE ed OPINIONI,e una delle poche LIBERTA'che abbiamo,teniamocela ben stretta,anche se non si e'daccordo si accetta,per cercare un buon dialogo!!!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO"!!!!!MOVIMENTO 5 STELLE il Movimento dei cittadini Italiani Liberi!!!!!!Grazie...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.06.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e' sempre coerente alla sua idea, non dobbiamo sempre fargli le pulci dicendo che e' un qualunquista ed un disfattista; secondo me chi e' portatore di nuove idee sul come.fare per cambiare questo asfittico sistema corrotti fino al midollo va ascoltato e di deve cercare anche di capire che non c'e' più tanto tempo per poter fare qualcosa perché la bancarotta dell'Italia e' vicina.
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 23.06.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIGI' NUN CE LASSA'

GIGI' NUN CE LASSA'

GIGI' NUN CE LASSA'


OT -

ORDINANZA DE MAGISTRIS

(ANSA) - NAPOLI, 23 GIU - Raccolta dei rifiuti «senza soluzione di continuità», 24 ore su 24, rimozione immediata dei cumuli che ingombrano le strade di Napoli, disinfettanti sui cumuli anche per prevenire il cattivo odore, la scorta armata per i compattatori dell'Asia e della Lavajet. Sono questi i punti dell'ordinanza firmata dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris e illustrata nel corso di una conferenza stampa durante la quale il primo cittadino ha anche sottolineato che «il rischio sanitario è concreto e aumentato dai roghi dolosi» appiccati ai cumuli. L'ordinanza - che durerà 30 giorni salvo proroghe - però, ha tenuto a precisare il sindaco, «non è una rottura dei rapporti istituzionali con la Regione Campania e la Provincia di Napoli». Solo, ha fatto sapere, «siamo stanchi di aspettare». Chiunque violerà le disposizioni contenute nell'ordinanza, si legge nel testo, dovrà pagare una multa di 500 euro. Priorità nella rimozione dei rifiuti, ai cumuli nei pressi di scuole, ospedali, case di cura e mercati. Ma l'attività di raccolta, «sia pure parziale - come si legge nel testo - sarà distribuita su tutto il territorio cittadino in modo da evitare che i rifiuti restino troppo a lungo nelle strade». Nelle isole ecologiche itineranti, istituite in base all'ordinanza, lavorerà anche personale della Napoli servizi, azienda del Comune di Napoli che si occupa tra l'altro della pulizia di edifici scolastici. Spetterà, sempre in base all'ordinanza, la Polizia municipale assicurare «ogni forma di assistenza necessaria al personale di Asia e di Napoli servizi» anche attraverso turni di lavoro straordinario. Negozianti e commercianti non potranno depositare imballaggi di carta e cartone sulle strade. Dovranno, piuttosto, conservarli all'interno dei locali e conferirli solo dopo che l'Asia avrà comunicato il calendario per il ritiro. Divieto anche di abbandonare in strada rifiuti da risulta (..)

http://www.controlacrisi.org/


........giusto Grillo!! la politica dovrebbe essere come l' hai sempre fatta tu, basta con questa politica alla vecchia maniera, ogni leader di movimento, ad ogni comizio, si dovrebbe far pagare direttamente da i propri sostenitori, "prezzo consigliato" 25/30 €uri a biglietto.....


PS: E' ORA DI FINIRLA DI FARE POLITICA A SPESE DEI CITTADINI!!

marco p., milano Commentatore certificato 23.06.11 21:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico è salito oltre le stelle proprio a causa dei privilegi di costoro, privilegi che via via negli anni sono aumentati in maniera esponenziale. (oltre gli sprechi di faraoniche dimensioni).
I tagli selvaggi per abbassarlo hanno SEMPRE e SOLO riguardato scuola, sanità e sicurezza sul lavoro.
Lorsignori, non solo non si sono mai abbassati di una lira (cent) il loro stipendio, ma hanno sempre provveduto ad 'aggiustarlo', TUTTI, d’amore e d’accordo.
silvanetta*


IL DEBITO PUBBLICO è SALITO PERCHè DATA UN TOT DI MONETA IMMESSA NEL MERCATO C'è STATO QUALCUNO CHE HA SCIPPATO PLUSVAORE CREANDO GRANDI CONCETRAZIONI DI CAPITALI NON REINVESTITE NELLA SOCIETà E NON ENTRATE NEL TESORO

Ma si il debito pubblico per due spiccioli,ai ho detto DUE SPICCIOLI, rubati dalla classe politica e NULLA da dire CONTRO lo scippo e l'evasione SISTEMATICI degli IMPRENDITORI e un bel botto di PARTITE IVA!

Che fini analisti politici questi a 5 stelle, tutto un problema socio-economico che riguarda l'intera Europa ridotto ai privilegi della classe politica....Chiamate la Klein e Chomsky, rescucitare Marcuse, Adorno e Marx e ditegli che non hanno capito un cazzo, il problema della società sono le autoblu, non le GRANDI CONCENTRAZIONI DI CAPITALE!


Vostro R_o_o_b


Ben detto!!!!!!!!!!!!!

Laura Litti, Arezzo Commentatore certificato 23.06.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV "NO AL MOSTRO"!!!!!FIERO D'ESSER NOTAV SEMPRE.......!!!!!Poi dicono che noi NOTAV siamo pericolosi!!!'Ma se c'e' un pazzo dei SITAV,che ci vuole vedere tutti MORTI,al PRESIDIO di CHIOMONTE(TO),uccidendoci con VELENO per i TOPI nel CIBO,che viene consumato al presidio!!!!!Questo pazzo si firma LEODAVINCI,e dici che per lui questo piano e facile da attuare!!!IO DICO che NOI NOTAV non ci PIEGHEREMO MAI,e le MINACCE non ci faranno mai nessuna PAURA,NOI SIAMO GRANDI!!!!!E anche le false ACCUSE atte al DISCREDITO non ci destabilizzeranno MAI!!!!!Ricordo siti NOTAV per APPELLI!!!!!W LA VALLE,W I VALSUSINI,W L'AMBIENTE,e W LA VITA-VERITA'-LIBERTA'!!!!!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO".......GRAZIE.......e chi puo' venga in valle a dare manforte al Presidio.........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.06.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Quando M5S sarà in Parlamento anche con solo 1 persona...in quel momento si avvierà il processo di autodistruzione della vecchia politica. I cittadini avranno l'opportunità (se il M5S manterrà gli impegni etici proposti) di vedere con i propri occhi lo schifo...ed allora davvero si arriverà al 100% dei consensi. Quindi il primo obiettivo e mettere qualcuno del M5S in Parlamento...il resto verrà da se...come una valanga. Vedrai Beppe...vedrai !
Guglielmo M
C'era internet nei libri che leggi?
Se non c'era, considera che la nuova storia la faremo noi. Coscienza collettiva, direi. Che aggiunge informazioni ad ognuno e fa capire al meglio.
Claudio R.

100% !?!?!?

Coscienza collettiva!?!?!?!

Tra voi a 5 stelle e il movimento Zeitgest non so chi s'avvicina di più ad un TOTALITARISMO TECNOCRATE e/o INFORMATICO

E Se io non dovessi/volessi far parte di quel 100% e di quella coscienza collettiva che fine dovrei fare!?!?!?

Vostro qooɹ


Bossi contro Maroni? Maroni contro Bossi? Ma come? La lega non e' piu' unita? Che sta succedendo???
Non e' che Bossi non possa piu' farne a meno del PDL perche' e' ricattato mentre Maroni ha il consenso della piazza? Che dicono i leghisti? In chi si identificano? Secondo loro chi va seguito? Il capo o il vice?

af dvd Commentatore certificato 23.06.11 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SANITA' PIEMONTESE:lo schifo totale!!!!!Tagli su Tagli e l'Obama COTA mi sa che sara' come il presidente usa,un gran FLOP!!!!!!Pensate vogliono migliorare l'ospedale di SUSA,ma in cambio vogliono la TAV,altrimenti niente.....taglio......,e le minacce.......;nel canavese vogliono segare CUORGNE'-CASTELLAMONTE-LANZO!!!!Domanda:ma chi abita in tutte queste zone come fara'????BRAVA SANITA' PIEMONTESE!!!!!GIAVENO anche e ha rischio,e l'elenco continuerebbe,ma non mi dilungo!!!!!Scandaloso le tangenti sulla sanita',e il caso dell'assessore regionale!!!La cittadella della salute a torino,ma quando?????Stiamo un po rasentando la follia in Piemonte,poi con i TAGLI stiamo diventando ridicoli,anni e anni di gestione penosa e i conti della sanita'fanno acqua da tutte le parti;anche la gestione di quella ciospa sanguisuga della BRESSO,a creato un gran casino!!!!Si vedra'!!!!!!W LA VITA..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.06.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Hic Rhodus, hic salta è una frase latina, dal significato letterale: «Qui è Rodi, qui devi saltare» e senso traslato «Dimostraci qua le tue affermazioni».

http://it.wikipedia.org/wiki/Hic_Rhodus%2C_hic_salta

Rispettando la netiquette, si possono fare dimostrazioni riguardo le proprie tesi, fare analisi!?!?!

:O



Solo persone per bene.
Non ho nulla di cui vergognarmi ... A casa mia entrano solo persone per bene e che si comportano correttamente.
Silvio Berlusconi, in molteplici occasioni

Volevo solo dire che i due più noti procacciatori di prostitute del nostro Presidente del Consiglio - Lele Mora e Giampaolo Tarantini - in questo momento si trovano entrambi in carcere, ed entrambi, ora, tra le altre cose, possono vantare una condanna per spaccio di sostanze stupefacenti. Voi capite che una cosa del genere spazzerebbe via qualsiasi altro leader del mondo, dagli Stati Uniti al Malawi, vero?

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 23.06.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giurin giuretta che e' l'ultimo che posto .. capisco che annoio, ma questo... non si puo' perdere

la situazione a napoli 2 ore fa

gavettoni giganti di monnezza contro le auto!!

Vittorio Pepe Commentatore certificato 23.06.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“GLI ENTUSIASMANTI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO, AI CONFINI DELLA TAVOLETTA DEL W.C.”

Il governo ha incassato 317 sì, 293 no. Un margine, di 24 voti. Si tratta della vetta più alta raggiunta dal governo, a partire dal 14 dicembre 2010. Quel giorno ottenne una risicata fiducia dalla Camera: 314 sì e 311 no.

Curioso, quel margine così largo: proprio mentre il paese vuole mandare a casa questa maggioranza, come appare evidendentemente sia nelle amministrative che ai referendum.

In Parlamento il governo non solo tiene ma addirittura si rafforza. “PIÙ LI’ BUTTI GIÙ, PIÙ SI’ TIRANO SU”.

MA QUESTI, ENTUSIASMANTI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO, CHI RAPPRESENTANO GLI ALIENI?

Paolo R. Commentatore certificato 23.06.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento


La Spezia - Catene, fionde, bastoni, spray e fumogeni. È un vero e proprio arsenale quello sequestrato nella sede spezzina di CasaPound Italia durante un blitz congiunto realizzato dalla Digos e dal nucleo investigativo dei Carabinieri della Spezia.

L’operazione arriva a tre giorni dagli scontri che hanno caratterizzato l’inaugurazione della sede del movimento di estrema destra culminati con la denuncia di nove giovani spezzini appartenenti all’area antagonista. Per il presidente e il coordinatore dell’associazione, due genovesi di 26 e 19 anni, è scattata la denuncia.

All’interno della sede le forze dell’ordine hanno anche trovato uno sfollagente telescopico in metallo, tre fionde con relativi dadi, quattordici manici di piccone di legno, sei catene di metallo di varia lunghezza, tubi metallici e bastoni di legno, ma anche tirapugni in metallo, moschettoni metallici, spray antiaggressione e fumogeni.


Related Link: http://www.ilsecoloxix.it/p/la_spezia/2011/06/22/AOhJJZ...rsena

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 23.06.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sentito che Tremonti nella sua Manovra parla di Vitalizi forse tagliare o ritoccare non so esattamente. Per me non si bovrebbero solo abbolirli ma devono restituire tutti i furti che sono stati fatti.

Francesco F., Altamura Commentatore certificato 23.06.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo, spero rimanga di spunto per il prossimo comunicato; definire l'identità! In modo che sia chiaro che chiunque si avvicini al movimento per meri scopi protagonistici non troverà mai terreno fertile . Semplicemente cittadini ora e sempre!
:)
"Occupati di politica, perchè se non lo fai, un giorno, sarà la politica ad occuparsi di te!"

imerio amadei, cesenatico Commentatore certificato 23.06.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

ieri avevamo Grillo-in catene, oggi Grillo-colosso. Bèh, bisogna dire che psicologicamente è preferibile Grillo-colosso.

juanito moreno Commentatore certificato 23.06.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

"Il Movimento 5 Stelle non è un partito politico"
e va bene

ma come la mettete che Beppe è al 6° posto
come leader per il centrosinistra?
secondo me bisogna chiarire ancora

siete troppo forti
avete scombussolato le righe
;)

http://letteraviola.it/2011/06/primarie-online-del-centrosinistra/

Paola Bassi 23.06.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Ok Beppe, io ci credo, o almeno ci spero veramente, ma mi chiedo:.
Immagino la risposta, ma sarebbe l'unico modo per fare qualcosa a livello nazionale.Non fraintendermi, credo nel M5stelle e sono con te, ma, con questo sistema elettorale, il MoVimento rimarrebbe un'utopia e credo che si disperderebbe molto il voto e non sarebbe un bene.Ciao Beppe

Anto T., Modena Commentatore certificato 23.06.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ci sono e con tutti gli altri non mollerò mai

Giuseppe Bocchiola 23.06.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe
Vogliamo organizzare un meetup anche a Massafra(TA)perchè tra aumenti di tasse sui rifiuti nonostante l'inceneritore,la vicinanza con l'ILVA,la Cementir e della raffineria dell'ENI ma anche altre realtà,stiamo vivendo una situazione di disagio.
Vogliamo anche noi nel nostro piccolo cercare di muoverci per un futuro migliore e sano.
Speriamo vivamente che non sia un'utopia,ma un metodo per vivere sereni provando a togliere di mezzo il marcio che c'è partendo dal basso.
saluti a tutti

gianluca marino 23.06.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Tutte le rivoluzioni sono nate da motivi molto validi per combattere l'ingiustizia e la disuguaglianza, ma sono tutte finite per essere piu' ingiuste e disuguali del sistema precedente,e basta leggere i libri di storia per averne una conferma.
Pare, che prima di poter cambiare le cose, bisogna cambiare noi stessi, il modo di pensare, di affrontare le situazioni e di interagire con gli altri e sopratutto con noi stessi.
Per questo, per il bene del movimento,consiglio a te e a tutti,di leggere attentamente :
" IL NUOVO MONDO " di ECKHART TOLLE,
dove e' spiegato in modo geniale, perche' anche le piu' formidali idee di cambiamento sono destinate al fallimento se non supportate da un nuovo stato di coscienza mentale, che purtroppo devo ammettere , manca a tutti noi!
Un caro saluto

passalaquaglia 23.06.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Moreno corelli.
Moreno quello che dici è sacrosanto,
tutti gli sprechi ed i privilegi
dei politici andrebbero eliminati,
andrebbero eliminati,
anche se l'italia non avesse problemi di conti pubblici, andrebbero eliminati per motivi
di civiltà e di giustizia, a prescindere.
Detto questo però volevo dirti che l'abolizione
o la drastica riduzione delle spese dei politici, sarebbero, purtroppo, ininfluenti per quanto riguarda i nostri problemi di debito.
E' un problema di dimensioni,
di dimensioni relative.
Anche se si risparmiassero 2-3-5-7 mld. di euro,
l'impatto sul debito, sarebbe minimo, impalpabile.
I numeri sono spaventosi, probabilmente li conosci, quindi non stò ad elencarli,
ma quello che mi lascia perplesso
è l'esagerata valutazione,
dell'entità delle risorse, risparmiabili.
Credo che questo sia dovuto al fatto che questi privilegi sono così odiosi ed insopportabilmente,
esagerati, da rendere la percezione della loro quantificazione monetaria, altrettanto esagerata.
ciao.

l., ancona Commentatore certificato 23.06.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFIUTI di NAPOLI............scusate ma volete farla finita con la vita???Qualcuno dice,che l'aumento di questi giorni e' un attacco a DeMagistris da parte della camorra,vero-possibile!Ma i nostri governanti MORTI-DEMONI che fanno i ponzio pilato non li sento mai criticati come si deve,non e' solo lo PSICONANO,ma tutti da mettere alla gogna!!!!!!NAPOLETANI CARI volete una volta per tutte dire BASTA ALLA CAMORRA?????Volete fare per bene sta RACCOLTA DIFFERENZIATA????E poi i rifiuti da qualche parte bisogna pur metterli,,non potete sopravvivere cosi!!!!!Adesso con l'estate il RISCHIO e' ALTISSIMO,le malattie aumenteranno.Mi spiace vedere un patrimonio italiano rovinato cosi.A chi scrive i Napoletani Puzzano.........dico solo:che siete veramente Ignoranti a scrivere cosi'!!!I Napoletani sono Grandi,quindi evitate battute per niente spiritose!!!!LIBERTA',NAPOLI TORNA A VIVERE .......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.06.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento

il colloquio è durato alcuni minuti, e queste poche righe non dicono tutto..


Il Tg 1 di Menzolini in data odierna, più vivo che mai con le leccate di culo al governo in carica.


Un tg che definire scandaloso è un eufemismo !


Dopo aver fatto i conti alle procure per i soldi spesi per le intercettazioni, si parlava della P4, ed aver continuato con leccate di culo alla più non posso, il tg si conclude con l'editoriale del leccomane Menzolini che incazzato se la prende con l'opposizione cazziandola perchè dice che il governo del nano è abusivo anche se ha la maggioranza, e tutto questo non è giusto.


SEI UN FENOMENO MENZOLINI !


Non hai paura che ormai gli italiani hanno capito tutto e possono venire a casa tua a fartela pagare ?

Mi dimenticavo tu non paghi mai, fai tutto a piè di lista c'hai la carta di credito....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 23.06.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

OT
il governo dovrà durare per forza fino a fine legislatura.
solo un pazzo vorrebbe governare oggi, con i conti ridotti in queste condizioni e forse sarà difficile trovarne uno, di pazzo, anche a fine legislatura...
che Dio ce la mandi buona e possibilmente di facili costumi...:||

psichiatria. 1 23.06.11 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS:Così pensa Camillo,che non é Zarathustra @@

Liberalismo.
Il liberalismo é una dottrina economica che sostiene il libero scambio fra i Paesi ed è,quindi,contro ogni protezionismo.
In Italia non esiste il liberismo.In Italia esiste solo il "LIBERISMO MONOPOLISTICO".
Le televisioni sono in mano a una persona sola.I telefoni quasi.Le autostrade,come le lane caprine,sono in mano ad una sola Società.L'energia elettrica anche,non ostante la pubblicità ingannevole.Per non parlare poi delle aziende automobilistiche che,sebbene abbiano marchi diversi,sono tutte del gruppo Fiat.E,par tale ragione i governi attuano sempre la "FIAT voluntàs loro"..mai la nostra.

Nazionalismo.
Il nazionalismo é un indirizzo politico che mira all'affermazione "egemonica" di una nazione.
Il nazionalismo é quindi l'esaltazione di tutto ciò che appartiene alla nazione di cui uno fa parte.Il nazionalismo,quando é esasperato,porta ad iniziare inutiliSSSime guerre.Ieri accadeva,oltre che nella ns.italietta clerico/faSSSista",nella Germania di Hitler e del soldato Ratzinger.

@@Komunismo @@
Il comunismo propugna la collettivazione dei mezzi di produzione e la distribuzione dei beni prodotti a secondo della necessità di ciascuno.
Ed é per tale ragione che non può andare bene in un italietta così piena di egoismi legaiol/merdosi.

M.5 Stelle
Il M.5 stelle é come il qualunquismo.
Come il qualunquismo anche il Mov.5 stelle (Che non é di Grillo ma di tutti -quindi,visto che italici siamo,non é di nessuno-)ispira le sue azioni agli interessi ed ai sentimenti "momentanei" di uomini comuni.

Come il qualunquismo il mo.5 Stelle e' indifferente ai "veri problemi politici e sociali". Rappresentante numero uno in Italia del qualunquismo é "berlusKazz",che propone alle folle solo ciò che i suoi "sondaggisti consigliano".
Il n° 2 dei qualunquisti italici é Beppe Grillo che a forza di ripetere":Destra e sinistra pari sono",VERO qualunquista é.
Cam.(E già ....sono ancora qua)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 23.06.11 20:04| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Molte persone si sono chieste e mi hanno chiesto che cosa mi sono detto con il presidente del consiglio ieri nell’aula di Montecitorio. La curiosità è lecita ma per molti nella domanda c’era un pizzico di malizia, come se quelle due parole scambiate pubblicamente volessero dire chissà che.
Innanzitutto preciso che è stato il Presidente del consiglio ad avvicinarsi a me e non io a lui. Poi io gli ho detto direttamente quello che cerco di dirgli indirettamente da mesi: che se ne deve andare, che per il bene del Paese dovrebbe avere il senso di responsabilità di lasciare il governo anche se ha ancora una maggioranza parlamentare che però non significa più niente dal momento che è stata comprata e che non corrisponde più alla maggioranza reale del Paese.
Tutto qui. E che altro dovevo fare, menargli?"


Serve un disegnino?

harry haller Commentatore certificato 23.06.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONASERA a TUTTI!!!!!!Quantooooooooooo............ci Vorrebbeeeeeeeeeeee............un W.WALLACE-BRAVEHEART per sto paese.LIBERTA'AAAAAAAA...............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.06.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Forse ho capito il perchè in questo paesotto
votato al declino mancano sempre 90 centesimi
per arrivare a un Euro, o almeno uno dei motivi.

I numeri, quelli veri li conosciamo?
Le auto blu per esempio utilizzate dai nostri
“rappresentanti politici” e dai loro galoppini
e consorti e amici e parenti sono in Italia
658.000. Mantenere questo “imperiale” parco auto
comporta ogni anno una spesa per lo Stato.
Quindi tra gestione, manutenzione e la
rottamazione, occorrono svariati milioni di
euro. Una cifra enorme che nessuno sa per certo
e che non si riesce a sapere, ma di sicuro una
cifra che ha superato ogni limite, anche e
soprattutto quello della decenza.
Nella classifica mondiale, dopo la crisi
scoppiata nel 2008, tutti hanno ridotto l'utilizzo delle auto blu ma non l'italia.
L'italia le ha aumentate.
Gli Stati Uniti si piazzano al secondo posto a
lunghissima distanza con circa 75.000 auto di
rappresentanza, seguiti dalla Francia (passata da
64.000 a 49.000), Regno Unito (passata da 55.000
a 51.000), Germania (passata da 53.000 a 37.000)
Turchia (passata da 52.000 a 28.000), Spagna
(passata da 42.000 a 35.600), Giappone (passata
da 31.000 a 25.000), Grecia (passata da 30.000 a
8.800) e Portogallo (passata da 23.000 a 12.000.

Tagliare i costi della politica dovrebbe essere
una priorità, passando anche attraverso questi
vergognosi sprechi piuttosto che tagliare i costi
all’istruzione o alla sanità o ad altro di vitale
importanza per la popolazione.

Facciamo la guerra alla zanzare tigre, asfaltiamo
le stesse strade da decenni, costruiamo rotonde e
cavalcavia in mezzo al deserto, treni veloci per
andare da Bologna a Milano in un ora e 54 minuti
anziché 2 ore. Non eliminiamo però gli sprechi,
quanti altri sprechi ci sono? Quanto ci costa la
casta? Non lo sappiamo di preciso, sono calcoli
che non si riescono a fare, sono calcoli ai reni.


Moreno Corelli Commentatore certificato 23.06.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione