Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Liguria e la 'ndrangheta - Christian Abbondanza


Intervista a Christian Abbondanza
(11:00)
liguria e ndragheta

La criminalità organizzata si è fatta Stato. Può, indifferentemente, inserire i suoi uomini nelle istituzioni o condizionare gli eletti. Muove pacchetti di voti e i partiti sono affamati di voti. Senza i voti non esisterebbero. Il Nord Italia sta subendo (ha già subito?) la stessa sorte del Sud del Paese. Liguria, Lombardia, Piemonte sono diventate terra di 'ndrangheta come la Calabria.


Intervista a Christian Abbondanza di Casa della legalità


Cittadini contro la criminalità organizzata (espandi | comprimi)
Sono Christian Abbondanza della Casa della Legalità. Un'organizzazione di volontariato e di impegno civile che (senza contributi pubblici, ma semplicemente grazie al contributo di semplici cittadini, di piccole donazioni, sottoscrizioni) porta avanti da anni un'azione di contrasto alle mafie, all'illegalità diffusa, ai reati ambientali, alle storture delle pubbliche amministrazioni.


La Liguria colonizzata dalla 'ndrangheta (espandi | comprimi)
Ecco, la Liguria che ormai è stata colonizzata dalla 'ndrangheta ed ancor prima da Cosa Nostra, è diventata un territorio dove la 'ndrangheta riesce a condizionare il voto e a condizionare le scelte delle Pubbliche Amministrazioni... E non è una questione politica, riguarda destra e sinistra. La 'ndrangheta, come Cosa Nostra, non ha un colore politico. Noi abbiamo documentato con video, foto, documenti inoppugnabili,


I partiti sono coinvolti (espandi | comprimi)
E non si dica che è una questione di parte. E non si dica che è questione sollevata perché le amministrazioni di Bordighera, Vallecrosia e Ventimiglia sono amministrazioni di centrodestra, degli amici di Scajola. Pochi giorni fa abbiamo depositato 242 pagine di Relazione di richiesta della Commissione di Accesso al Comune di Andora, guidato dal centrosinistra, dagli amici di Claudio Burlando.

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia (3 DVD + Libro)
Una voce nel deserto del conformismo italiano.

Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

26 Giu 2011, 14:03 | Scrivi | Commenti (394) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La casa della legalità???
Beppe ti ricordo che hai fatto una grossa campagna contro i pregiudicati in parlamento ...e poi posti articoli di Christian Abbondanza?? ma lo sai in quanti partiti è stato iscritto?? e lo sai che ha anche delle condanne sulle spalle..??
qui la prima condanna quando cercava di fare l'imprenditore :

http://www.truciolisavonesi.it/286/abbondanza.pdf
qui la seconda quando cercava di cavalcare i meetup attaccandone i partecipanti:

http://www.manuelacappello.it/images/stampa/Dispositivo%20sentenza.PDF

http://www.manuelacappello.it/images/stampa/MotivazioniSentenzaAbbondanza.pdf

e ce ne sono altre...!!
Quindi fate attenzione a non mettere nel blog vecchi politici e condannati vari.


Angela Iaquino 08.06.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
non sò se ti ricordi ,noi ci conosciamo dai tempi del Vivaldi perchè tu eri compagno di scuola di mia sorella Patrizia.
Ti invio copia di un mio scritto inviato al Secolo e alla casa della legalità e spero che anche tu possa muovere opinione su un problema che affligge la ns, città renndendola sempre più invivibile.
Cordialmente...ti saluto
Riccardo


Genova 01/07/2011

Mi trovavo a far benzina nel distributore Ip davanti alla questura di Genova.
In quel punto il cantiere è aperto essendoci solo reti a delimitarlo.
Essendoci un operaio proprio sul limitare di questo cantiere che stava dirigendo dall'alto il lavoro di mezzi nel greto sottostante, mi avvicino e domando lui quando sarà riaperta C.so Barabino, lui mi anticipa che ciò avverrà non a breve.
Parlando poi della lunghezza dei lavori, mi racconta che dal 2005 lui è impegnato nel suddetto cantiere e chissà quando l'opera sarà completata.
Nel colloquio domando informazioni sullo stato di degrado che poteva aver constatato nella vecchia copertura e lui semplicemente, da uomo esperto del suo lavoro, mi dice tranquillamente che a parte qualche piccolo cedimento nella parte terminale vicino alla Fiera, non aveva trovato alcun degrado e mi fà notare per esempio che in quel punto davanti alla questura tutta la vecchia struttura che si stava demolendo, era ancora in ottimo stato.
Mi sono venuti i capelli dritti !!!
Ora mi domando chi controlla questi lavori che stanno assumendo per i tempi e per i costi un incubo per la nostra città?
Chi ha controllato le verifiche fatte a suo tempo, sulla necessita dell'opera e del modo di fronteggiarla?
Chi ha controllato le medesime verifiche?
Ricordo inoltre i numerosi incidenti avvenuti per l' esistenza stessa del cantiere e anche la morte di quel motociclista che perse il controllo del suo mezzo grazie ad una bu

Riccardo Bottino 01.07.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento

IO PENSO CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE SIA UN'ALTERNATIVA MOLTO VALIDA ALLA POLITICA....MA MI SORGE UN DUBBIO: VISTO CHE NEANCHE ALLE RIUNIONI DI CONDOMINIO SI RIESCE A TROVARE TUTTI D'ACCORDO, COME PUO' IL MOVIMENTO A FARCELA SU SCALA NAZIONALE, CONSIDERANDO CHE PIU' DELLA META' DEGLI ITALIANI SONO MAFIOSI E/O CON IL PENSIERO IMPOSTATO SULLA PREVARICAZIONE ALTRUI?!?!?!?
IO SONO SEMPRE STATO, FINO A 10 ANNI FA, DI SINISTRA, MA AHIME' MI VIENE DA PENSARE AD UNA AFFERMAZIONE DEL DUCE:" GLI ITALIANI SONO DEI PRESSAPOCHISTI...""

bertolano bartold Commentatore certificato 29.06.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento

senza andrangheta
a parma il "sindaco" vignali(quello che ha cementificato la città, cambiato per sempre il suo volto, ha persino sputtanato un sacco di soldi per costruire un obrobrio al posto del vecchio mercato cittadino) e la sua giunta hanno rubato ai cittadini, hanno sperperato denaro pubblico
e adesso ha pure la faccia come il culo di dire che lui non sapeva e non si vuole dimettere

http://parma.repubblica.it/

enriico chiesa 28.06.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Dall'unità d'italia in poi il problema del nord è stato il sud. Ma forse non tutti comprendono che i primi a pagare per la lentezza del sud sono i suoi abitanti costretti a milioni ad emigrare abbandonando affeti e famiglie per necessita non per scelta per cercare di dare dignità alla propria vita. Quindi una terra di sofferenza usata ormai da tutti come capro espiatorio attraverso la quale giustificare fallimenti e scadenze culturali che comprensibilmente imbarazzano le cosiddette società evolute che non sapendo come giustificare il loro declino al cospetto del mondo non trovano niente di meglio da dire per giustificare i loro guai incolpando i sofferenti e i deboli che a turno, prima gli extra comunitari poi il sud sono colpevoli delle vicessitudini del nord padano ricco e corrotto.... W bossi e il trota. w berlusconi e i suoi sodali. w benito mussolini. w tanzi. w fazio e la banca d'italia. w il banco ambrosiano. w le cricche. w bertolaso. w andreotti. w craxi. w l'evasione fiscale. w il lavoro nero. w la corruzzione. w le leggi ad personam e i giudici comunisti..... w tutto questo ed abbasso il sud povero e pacciu...

roby 28.06.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento

come mai non ricevo più la vs news letter nella mia mail?

fabrizio scida 28.06.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento

BEOTI TUTTI , ANCORA A CHIACCHIERE PAROLE DI MERDA
E BASTA. LO RIPETERO' SEMPRE L'UNICA VIA DI USCITA
E' LA GUERRA CIVILE, LA DISUBBIDIENZA AD OLTRANZA E
LA VIOLENZA PIU' ACCANITA E MALVAGIA CONTRO TUTTI
QUESTI POLITICI MASCALZONI. IO VOGLIO TUTTI A PIAZZALE LORETO IMPICCATI E BASTONATI A SANGUE.
COMUNQUE PAGATE VOI PERCHE' IO GIA' DA TEMPO NON PAGO PIU' UN CAZZO, CHIARO NO! SPERO L'ITALIA SPROFONDI NELLA MERDA PIU' TOTALE E PIU' CHE SPERO,
IO LO DICO A TUTTI. IO SO. LA GRECIA A CONFRONTO
E' UNA SEGA. VEDRETE VEDRETE.
SE NON CI RIPRENDIAMO QUESTO PAESE ANCHE CON LA FORZA, TRA POCO SARA' UN ECATOMBE. IO L'HO DETTO
E IL GIORNO CHE ACCADRA' IL PRIMO STRONZO CHE VEDO
PIANGERE, LO ROMPO, GINOCCHIA, CAVIGLIE, POLSI, E GOMITI E LO LASCIO SOFFRI' LI. COSI' SE IMPARA
A PIANGERE, LACRIME DI COCCODRILLO.
GUERRA GUERRA GUERRA FINO ALLA FINE
NO TAV.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 28.06.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

VAI AVANTI A LOTTARE CONTRO LA 'NDRANGHETA! NN SEI SOLO

andrea testi 27.06.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Maggiori info sugli uomini della 'ndrangheta in Liguria al link: http://albertonapoli.googlegroups.com/web/Mafia+in+Riviera.pdf

Alberto Napoli 27.06.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

NO TAV
RESISTERE!
RESISTERE!!
RESISTERE!!!
mandi

piero m., san vito al tagliamento (PN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho 25 anni, ho conosciuto Christian Abbondanza che ne avevo 19.

Seguo da 6 anni le sue battaglie, ho letto i suoi interminabili articoli e come qualcuno ha commentato, ogni volta mi sento coperto di merda dalla testa ai piedi. Christian ha il dono di rovesciarti in testa la Verità. Ormai mi sono abituato: Christian mi racconta di una sua inchiesta e dopo qualche giorno leggo gli stessi NOMI, COGNOMI e ACCUSE sui giornali.

Ci ho quasi preso gusto a sapere le notizie in anticipo, con sequestri alla mafia, arresti, nomi di politici coinvolti.

Con lui ho guardato in faccia un boss dandogli del mafioso, circondati dalla polizia. Fotografato le macchine parcheggiate fuori da una riunione di Mafia. Chiesto a latitanti di costituirsi, lasciandogli un biglietto appiccicato con la colla alla cassetta delle lettere.

Christian ha scritto centinaia di pagine di esposti, e al commissariamento di Bordighera (suo esposto) seguiranno Ventimiglia (suo esposto) e Andora (suo esposto).

Bene... ogni volta che gli viene riconosciuto un merito, alcune FACCE DI MERDA della cosidetta "società civile" si sentono in dovere, in maniera del tutto slegata dal contesto, di riproporre le vicende giudiziarie che lo hanno visto coinvolto anni fa.

Vogliono fare il MoVimento 5 Stelle a Genova, ma criticano Abbondanza. Parlano per luoghi comuni: "non vogliamo il cemento, vogliamo l'acqua pubblica, vogliamo il solare"... che sono ottimi spot... e vedono la politica come un fine e non come un mezzo.

Bene... sedetevi intorno a un tavolo, anzichè PARLARE (o meglio.. scrivere)...

e poi tiriamo fuori ciò che si è FATTO IN QUESTI ANNI.

DOCUMENTI.
COMUNI COMMISSARIATI.
LOTTA VERA ALLA MAFIA (dalla quale derivano poi tutte le altre lotte.. dalle speculazioni edilizie alle privatizzazioni vantaggiose per pochi e svantaggiose per tanti).

Tirate fuori i faldoni di questi anni di lavoro..

Vediamo chi ha fatto di più l'interesse della Liguria e chi si è solo fatto fotografare con le bandierine.

F. Tasso


welcome Motobykers all day Chiomonte-Torino-Italy

sergio p., TORINO Commentatore certificato 27.06.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Si spezza la fune sul Ticino:feriti militanti leghisti.

Fossi in bossi comincerei a fare gli scongiuri, perchè potrebbe essere un segno dei tempi.

Bossoli preparati, lo sai io aspetto lungo il fiume non ho fretta arriverà anche la tua ora e io sarò li ad attenderti per tanti "delitti" per aver sfasciato un paese, per aver contribuito in maniera determinante alla sciagura di questo paese italia mettendoti a fianco di 1816 votando leggi inique, voltando le spalle al popolo che ti votava, e per aver permesso a un malato mentale come Massimo Polledri, di dire a una deputata disabile apostrofandola con "Stai zitta, handicappata del cazzo"...... cari leghisti i tempi degli onori stà per finire arriverà presto anche la vostra paga, perchè per chi è ladro di vite umane il tempo è sempre galantuomo, lo è sempre stato anche contro i depravati arroganti, quindi lo sarà anche per voi!

http://www.corriere.it/politica/11_giugno_26/lega-tiro-fune-feriti-militanti_d75c1b82-a00b-11e0-9ac0-9a48d7d7ce31.shtml

PS:attendo sempre di incontrare qualche leghista tipo ad esempio un malato mentale come Massimo Polledri, sopratutto perchè se devi dargli un calcio nei coglioni, con lui che dice di avere gli attributi, vai a colpo sicuro li centri senza possibilità di sbagliare.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza ao come sono coglionazzi questi italiani all'estero (non tutti), appena vanno via si sentono subito scienziati, onesti, puri, lindi, insomma di razza ariana. Basta scorrere l'elenco dei commenti e vedi l'ennesimo stronzone che pontifica, poi litiga con l'altro italiano all'estero, poi arrivano i "germanici" con le soluzioni in tasca, poi vantano la "loro" nazione, come se l'avessero COSTRUITA LORO (manco i nonni sono stati)....
Naturalmente TUTTI con una tonnelata di rabbia in corpo perchè gli hanno fatti andare via (ma chi?), ma dicono di essere felici nella "loro" nuova nazione......se come no....se vede LOL

Poi sapete, prendersi delle critiche da chi NON HA FATTO UN CAZZO per la sua Patria è tutto un dire. Benissimo, la vita è una sola, quindi bisogna sfruttarla al meglio, allora vai dove cacchio ti pare e nun rompe er cazzo, tanto siete cmq italiani, qualcuno anche italiota, anche stando fuori.

Ripeto, quelle nazioni sono più civili, perchè i popoli autoctoni hanno combattuto, non grazie ai nuovi arrivati con le pezze al culo, anzi di solito i nuovi arrivati tendono a far arretrare la nazione ospitante, visto che sono disposti a farsi inculare per un pezzo di pane, con somma gioia degli im-PRENDITORI.
La gente REALMENTE serena non lo va a dire ai 4 venti col megafono, non ne ha bisogno e non lo VUOLE far sapere...

Italiano che vive in Italia 27.06.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

un comunicato di Greenpeace del 2008

“Greenpeace sostiene che attribuire alla mancanza di inceneritori l’emergenza in Campania è del tutto fuorviante.

A parte l’impatto della combustione, per costruire l’inceneritore di Acerra non sono bastati sette anni, mentre una seria raccolta porta a porta può intercettare in pochi mesi quote di differenziata ben superiori al 50%.

Nell’immediato, la priorità è quella di togliere l’immondizia dalle strade, la risposta più rapida è ricorrere a un deposito temporaneo anche sul demanio militare, ma è indispensabile avviare subito una campagna per la raccolta differenziata porta a porta.

In Campania, il problema nasce dalla scarsa volontà politica e capacità strategica di gestire un problema che "marcisce" da anni.

Domenico Prandi Commentatore certificato 27.06.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Nel frattempo il Vesuvio sonnecchia!”.

il povero sindaco fallito nell'ambizioso ruolo di taumaturgo delle “cinque giornate” non s'è dimesso, ma invoca l'intervento del Governo nazionale (peraltro fino ad ieri odiatissimo da lui e dalla sua parte politica), affermando che la crisi della sua spazzatura è addirittura una “emergenza nazionale”.

Il sindaco di Napoli merita qualche comprensione perché è nella singolare situazione di non potersela prendere più di tanto con il suo predecessore , e gli è negato il conforto di gridare “Napoli espugnata!”, come ha potuto fare il sindaco Pisapia “Milano espugnata!”, nel gioco delle parti recitato con il Grande Parolaio Nicolino Vendola.

Non può, perché da quelle parti ha imperato e imperversato Bassolino!

In soccorso del sindaco è arrivato Vasco Errani, con una dichiarazione tragicomica: “...L'Italia deve rispondere tutta insieme di fronte ad un problema nazionale che ha anche ricadute internazionali”.
Ha detto la sua anche il Capo dello Stato, su una presunta emergenza sanitaria nazionale.

I governatori del Nord hanno risposto picche:
quello del Veneto ha dichiarato che “al massimo posso mandare i miei tecnici in Campania”, spiegando che “si tratta di fare un buco e interrare i rifiuti, mica ci vuole un premio Nobel.

Ma loro non vogliono bruciare i rifiuti, non vogliono stoccarli, dobbiamo portarceli a casa noi?”.

Il governatore del Piemonte dice: “Mandare i rifiuti da una parte all'altra non è la soluzione, anzi de-responsabilizza”.
Il governatore della Lombardia è sulla stessa lunghezza d'onda.


la spazzatura di Napoli è soltanto la faccia puteolente della crisi generale del sistema Italia, malata delle disfunzioni della pubblica amministrazione e della giustizia, con la conseguente oppressione dei “virtuosi obbligatori”.

Domenico Prandi Commentatore certificato 27.06.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV "NO AL MOSTRO"!!!!SITUAZIONE CRITICA SERVONO RINFORZI A CHIOMONTE!!!!SS24 BLOCCATA,Quasi 2000 i FDO!!!!!!E' GUERRA GENTE.......MALEDETTI MORTI-DEMONI,ITALIANIIIIII.......Stanno menando vecchi e bambini donne e uomini.........Ruspe stanno distruggendo tutto.......a presto.......VAL DI SUSA in Stato d'assedio......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.06.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi chiedevo come mai quando scrivo alla casa della legalita', non mi rispondono mai....

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 27.06.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Papillo
AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE.
RESISTENZA EROICA E NON SI ESAGERA A DEFINIRLA COSI'
LA POLIZIA TENTA DI SFONDARE LA BARRICATA CON LA GENTE SOPRA CHE NON SCENDE....
AGGIORNAMENTI DALLA MADDALENA
UNA BENNA CON TENAGLIA CONTRO LA GENTE, CON LE RUSPE COME L'ESERCITO ISRAELIANO A GAZA...
...USANO GLI IDRANTI E LACRIMOGENI
diffondiamo DIFFONDIAMO, TRALASCIAMO QUALUNQUE ALTRA NOTIZIA

anib roma Commentatore certificato 27.06.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...hanno iniziato ad attaccare i notav con idranti e danneggiato auto...

maledetti disumani adoratori della merda denaro!!!

anib roma Commentatore certificato 27.06.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie Beppe grazie di tenermi informata diavermi aperto gli occhi su verità che sono alla portata di tutti grazie a fb youtube io voto M5S e mi aspetto risultati che convincano coloro che credono ancora ai mafiosi di destra e sinistra che paghiamo profumatamente e li chiamiamo pure onorevoli....un rimprovero consentimelo non critichiamo Giuliano Pisapia prima che inizi a lavorare un saluto a tutti i grillini

magda marcato 27.06.11 08:12| 
 |
Rispondi al commento

La base delle maffie é quando si chiede una spintarella o raccomandazione, così si diventa complici e sudditi, perciò quasi tutti gl'italiani sono maffiosi. Io per non chierere favoritismi e spintarelle, sono andato per questo all'estero e ne sono felicissimo.

Pietro Galavotti 27.06.11 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi capire :
La fune si e' spezzata e loro cadono in avanti?
Ma non sarebbe il proposito stesso della tenzone che la corda "deve" spezzarsi?

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 27.06.11 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Maroni:
"Il cantiere si apre entro il 30. E l'opera si fa, se no diciamo addio alle centinaia di milioni del contributo Ue"

geniale, il celtico minestrino degli interni.

così noi per avere 600 milioni dalla UE, ne dobbiamo spendere miliardi, distruggere il nord, inquinare per vent'anni.......

ma vai a fare in culo!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


NOI LIGURI dobbiamo ritrovare la nostra peculiare indomita fierezza !
Quella selvaggia fierezza che, passando per gli antichi romani, il Barbarossa e gli infami occupanti nazi-fascisti, ha dato filo da torcere a CHIUNQUE volesse occupare il nostro aspro territorio !!!

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

NO TAV e' il vostro giorno !

Sono con voi .

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 27.06.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo aggiungere che molti dipendenti del
Comune di Torino sono originari delle 2 Regioni
schife d'Italia(Calabria e Sicilia)e che molti di questi hanno rapporti a vario titolo con le rispettive associazioni crimunali.
Quello che però risulta curioso è che la maggior parte di questa gentaglia risulta iscritta Cisl-Uil ed ai partiti derivati dall'ex pentapartito
della fu Tangentopoli !!!!!!!!!!

luca strambini 27.06.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento

spinoza
Berlusconi si dice “serenissimo”. Non per niente sta affondando.
-
Adunata leghista a Pontida. Il governo ha visto i sorci verdi.
-
La ricetta di Bossi: “Ministeri al Nord, perché è pieno di mafiosi”. E manca il coordinamento.
.
In serata, tutti danno la loro interpretazione delle parole di Bossi. Sono un po’ come l’arte astratta.
.
Maroni: “Abbiamo dato una scossa alla mafia”. La stavamo perdendo.
-
Massimo Cacciari: “La base leghista ha molto in comune con quella del vecchio Partito Comunista”. I raduni all’aria aperta, le salsicce e i leader con l’ictus.
.

Buffon: “Siamo sempre l’Italia di piazzale Loreto”. Piano con i facili entusiasmi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.06.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

JENA
GIOCHI
I leader dell’opposizione dovrebbero fare quel vecchio gioco la cui regola prevede che il primo che parla è uno stronzo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.06.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE URGENTE URGENTE
DIRETTA DALLA VAL SUSA LIBERI CITTADINI VENGONO ATTACCATI DALLE FORZE DEL DIS-ORDINE
QUI' TUTTE LE INFO ;
in diretta dalla MADDALENA , cè notizia di qualche fermo i LIBERI CITTADINI NO TAV E le forze del DIS-ordine si fronteggiano a soli 10 mt di distanza.diffondiamo e chiamiamo i giornali per GRIDARE la nostra indignazione.
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=1859260520963&set=a.1102782409483.2016380.1224395843&type=1&theater

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 07:06| 
 |
Rispondi al commento

ma quante ne sà sto ragazzo !!!!!......e meno male che al nord non c'è la mafia !!!ps: ma di che regione saranno i guappi che danno il loro voto ai mafiosi ???? ...alto adige ??? valle d'aosta ????.........o calabbbbrosiculopuggghiesi ???????....o sono sempre luoghi comuni , vero ???

tina ghigliot 27.06.11 07:01| 
 |
Rispondi al commento

INIZIA LA GRANDE BATTAGLIA!!!CARABINIERI IN ASSETTO ANTI SOMMOSSA!!!A SARA' DURA..........GDF SULL'AUTOSTRADA,DRAGA CON PINZA....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.06.11 06:30| 
 |
Rispondi al commento

INIZIA L'ATTACCO!!!!NOTAV A SARA' DURA........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.06.11 06:07| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO NO-TAV
Stanno accerchiando la zona CON TUTTI I MEZZI (ruspe e affini), vogliono entrare, stanno arrivando mezzi in continuazione dall'autostrada che è ancora chiusa.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 05:45| 
 |
Rispondi al commento

MILANO - Una trentina di contusi e due sospette fratture. È questo il bilancio dell'incidente a Sesto Calende (Varese) che ha rovinato la festa ai leghisti, riuniti per il tradizionale tiro alla fune organizzato ogni anno tra la sponda lombarda e quella piemontese del Ticino. Mentre numerosi militanti da ambo le parti la stavano tirando, la corda sul fiume si è spezzata


Bestie di tiro ..... sempre lo ho detto

Attenti senatur che zitto zitto "bobbino marroni" fa accordi di nascosto

Le purghe staliniste dentro la lega ci sono e come!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 05:44| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV:segnalate FDO ad exilles,sull'autostrada una ventina di mezzi e ruspe.........A SARA' DURA!!!!! Attesa altre notizie......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.06.11 05:39| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV:le FDO ARRIVANO...........PRESIDIO DI CHIOMONTE sta per essere attaccato......... passano sull'autostrada auto spia delle FDO........autostrada chiusa.......VAL DI SUSA ALLARME ROSSO........attesa per notizie precise

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.06.11 05:06| 
 |
Rispondi al commento

tratto di susa autostrada chiusa da una ventina di minuti, si preparano all'assalto contro i cittadini, seguite la diretta su radio blackout:
http://radioblackout.org/streaming/

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 05:03| 
 |
Rispondi al commento

ALLARME NO-TAV
Movimento truppe da un'oretta, NO-TAV già svegli e all'erta.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 04:59| 
 |
Rispondi al commento

...Riguardo alle "mafie"...Vi ricordo che
sono "tali" solo per appoggio politico...
caso contrario...rimangono delle bande
delinquenti di cui,fra l'altro ci si può
anche facilmente liberare.

E quando l'accordo fra le due parti è avviato
inevitabilmente si dirama in tutte le direzioni
degli organi istituzionali. Ed oramai stiamo
discutendo di organizzazioni avviate da tempo
troppo tempo...i cittadini che hanno la sfortuna
di incappare in queste situazione, sia al Sud
che al Nord,sono solo le vittime sacrificali,
ed ognuno reagisce a modo suo...tutto quà.

Ripuliamo la politica e ci accorgeremo che
ci rimarranno in mano solo delinquenti comuni
da mettere in galera insieme ai loro "amici"
politici !
Maurizio Tesei

maurizio tesei 27.06.11 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MoVimento 5 Stelle tra utopia e realtà

guarda caso nell'articolo,che e' uscito dopo ZEUS,
si parla del 10% ;)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.06.11 00:58| 
 |
Rispondi al commento

UN AMICO CHE E' A CHIOMONTE MI HA SCRITTO CHE TUTTO E' TRANQUILLO. CI SONO STATI 10.000 PARTECIPANTI ALA FIACCOLATA DI CHIOMONTE. IL PRESIDIO E' NUTRITO. A SARA' DURA PER I MARONI, I COTA E VOLPONI VARI!!!

Alessandro 27.06.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Le password delle Poste Italiane

Lavorate alle Poste? La vostra password di default è...

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 24-06-2011]

... la vostra data di nascita. E il nome utente è nome punto cognome.

Sicurezza, questa sconosciuta.

Se lavorate per le Poste Italiane e avete un account su Poste.it, cambiate password. Subito.

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=15169

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.06.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento

ENSURA INIZIA ANCHE DA QUESTE COSE:

L'azienda di Steve Jobs ha depositato il brevetto mesi fa che salta fuori solo adesso: è un sistema che disattiva la fotocamera quando cerchi di scattare una foto o girare un filmato in un luogo dove non è permesso. Perché? Per questioni di copyright.

“Un segnale a infrarossi blocca il funzionamento della fotocamera di iPhone e iPad”

Addio ricordi - Alzi la mano chi non ha mai scattato una foto a un concerto per avere un ricordo di quell'esperienza? Bene, filmare e fotografare le performance degli artisti, o “rubare” un pensierino fotografico in un museo, potrebbe presto diventare off limits per i possessori di un iPhone , un iPad o un iPod touch di ultima generazione. Il sistema brevettato da Apple funziona tramite segnali trasmessi via infrarosso. Quando inquadri una scena non autorizzata che emette un segnale, per così dire, di “stop”, la fotocamera dell'iPhone i dell'iPad si blocca impedendoti di usarla. Oppure imprimendo un watermark sul contenuto. Uno stratagemma semplice quanto efficace.

Copyright estremo - L'obiettivo del brevetto non ha bisogno di tante spiegazioni: serve per proteggere eventi, soggetti e oggetti coperti da diritto d'autore e bloccare il proliferare di materia piratato online. (gt)
Silvia Ponzio

http://www.jacktech.it/news/hi-tech/cellulari-e-smartphone/apple-ti-blocca-lo-smartphone-ai-concerti

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.06.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

straquoto il discorso liguria, pero' ricordo che proprio in questo momento e' in atto una guerra stato-mafie ed e' a napoli e a questa guerra il m5s e beppe dovrebbero partecipare con fatti concreti (o almeno parlarne).
se a napoli (la patria della camorra) si vince si darebbe una dura sconfitta alle mafie e alla politica collusa che gia' stanno subendo dei colpi perche' non riescono piu' a nascondere il verminaio che sta cosi' uscendo alla luce del sole.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 27.06.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Quel caso Bisignani che sembra uscito dal blog di Grillo

Le vicende che coinvolgono Luigi Bisignani possono diventare un'arma micidiale nelle mani dell'ex comico.
[ZEUS News]
Com'è noto la novità di queste ultime elezioni e dei referendum è proprio la potenza del movimento di Beppe Grillo.

Armati soltanto della Rete, i suoi seguaci hanno impedito nel 2010 la conferma in Piemonte della presidente di centrosinistra Mercedes Bresso.
Poi, nel 2011, rubando voti di protesta anche alla Lega e al centrodestra, hanno aiutato la vittoria del centrosinistra con Pisapia a Milano e Ballarè a Novara.

I loro temi - dal no alla privatizzazione dell'acqua al no al nucleare - sono diventati di massa e hanno permesso di superare lo scoglio del quorum ai referendum.
Eppure tutti i commentatori continuano a dire che Grillo non va bene, che è solo protesta e qualunquismo. Chissà.

Intanto scoppia però il caso Bisignani, dal nome del faccendiere accusato di aver dato vita a una nuova P2, la P4, per manovrare giudici, politici e imprenditori.

Grillo accusa la politica di essere tutta uguale e i politici di essere tutti uguali. Tutti si offendono e perfino una parte dei frequentatori del suo blog si dice scandalizzata: no, Pisapia non è e non sarà mai Berlusconi.
Peccato però che dalle intercettazioni telefoniche delle conversazioni sostenute da Bisignani emerga come non siano magari tutti uguali, ma molti si somiglino.
Bisignani informa il sottosegretario di Berlusconi, Letta, sui processi che lo potrebbero riguardare e promuove colloqui tra Massimo D'Alema, leader del PD, e i generali dei servizi segreti.
Poi riceve telefonate da Luca di Montezemolo, che vorrebbe entrare in politica in una posizione centrista, perché la Rai trasmetta le fiction prodotte da una sua ex attrice di film di serie B.
Ciò che molti denunciano come grottesco, esagerato, estremistico nelle invettive del blog di Beppe Grillo e dei suoi grillini appare invece vero e reale

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI


http://www.viareggiok.it/il-movimento-5-stelle-alle-elezioni-di-forte-dei-marmi/#comments

IL MOVIMENTO 5 STELLE ALLE ELEZIONI DI FORTE DEI MARMI
by viareggiok · 26 giugno 2011 · Categoria: Comunicati

Il Movimento 5 stelle si presentera’ alle prossime elezioni comunali di
Forte dei Marmi. Cerchiamo cittadini incensurati non iscritti a partiti politici per la lista elettorale Movimento 5 stelle L’organizzazione attuale dello Stato è burocratica, sovradimensionata, costosa, inefficiente. Il Parlamento non rappresenta più i cittadini che non possono scegliere il candidato, ma solo il simbolo del partito. La Costituzione non è applicata.

I partiti si sono sostituiti alla volontà popolare e sottratti al suo controllo e giudizio. La crisi economica che stiamo attraversando da ormai 5 anni e’ sicuramente legata a fattori mondiali ma non dobbiamo nascondere le responsabilita’ di chi ci ha amministrato. E’ mai possibile che la nostra classe dirigente composta in gran parte da politici con oltre venti anni di legislatura ininterrotta non abbia avuto il dubbio che le risorse naturali sono limitate e che non si puo’ quindi immaginare una crescita infinita ed invasiva?

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.06.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Amico, non dire stronzate: finchè parli del PDl del PdmenoL o dell'UdC e dell'IdV e vabbene, ma se parli di partiti comunisti è semplicemente una MENZOGNA quella che stai dicendo. E lo dico io che mica difendo in genere Rifondazione o il PdCI, ma se si scoprisse una cosa del genere un simile personaggio che va a chiedere i voti ai boss della ndrangheta sarebbe immediatamente espulso dal partito (oltrechè denunciato alla magistratura) e qualora non fosse espulso dal partito, quel partito vedrebbe la fuga di almeno metà dei suoi militanti..
E' SEMPRE stato così nel PCI prima e in chi porta il nome Comunista oggi...

Quindi o porti prove, fai nomi, oppure parla del PdL e del PDmenoL, e non fare il qualunquista....
con 'desta e sinistra so tutti uguali'...

TUTTI UGUALI UNA CIPPA DI CAZZO.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 27.06.11 00:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMINCIA L'ATTACCO AD INTERNET

AgCom: Tra 10 giorni inizieremo a bloccare i siti pirata

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 27-06-2011]

Niente da fare: l'Authority per le Comunicazioni è irremovibile e ha respinto le istanze di prendersi una pausa di riflessione avanzate dai rappresentanti delle associazioni dei consumatori, esposte in un incontro venerdì 24 giugno.
In particolare, all'incontro erano presenti gli avvocati Fulvio Sarzana, Marco Scialdone e Marco Pierani, Giovanbattista Frontera di Assoprovider, Luca Nicotra di Agorà digitale.

Fra 10 giorni - il presidente dell'AgCom Calabrò lo ha confermato - ci sarà la partenza operativa della normativa contro cui si era ampiamente mobilitata la Rete italiana nei mesi scorsi.

Per la prima volta in Europa ci sarà la possibilità di inibire a cittadini italiani l'accesso a risorse web collocate fuori dal nostro Paese, nonché la rimozione selettiva dei contenuti dei siti web - anche privati - presenti in Italia.


Saremo l'esperimento più avanzato di censura del nuovo millennio
http://www.valigiablu.it/doc/414/saremo-lesperimento-pi-avanzato-di-censura-del-nuovo-millennio.htm

Se torna il bavaglio, torniamo anche noi!

http://www.valigiablu.it/doc/411/se-torna-il-bavaglio-torniamo-anche-noi.htm

FATE GIRARE!! ;-)

grazia pace Commentatore certificato 26.06.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Giobatta Sciaccaluga 26:06:11 21:36
ha scritto un commento...
su Christian Abbondanza

IL LINK

http://www.meetup.com/AmicidiBeppeGrilloGenova/messages/boards/thread/9177665


Buonanotte; la Poesia è Latitante ( la Mafia Governante...).
Non saremo noi, non io almeno, a far alcuna Rivoluzione: compito di Santi Guerrieri, dallo Spirito Etico.
Noi, abbiam appena appena il Chiaror dell'Alba a Rivegliarci...
E' come in Cielo quando si Carica pel Temporale: gli Angioli non Sfarfallano in Carezze...

enrico w., novara Commentatore certificato 26.06.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace di procurarvi spesso Apprensione, datato nei miei esposti.
Quando ne Scorrerete le note, non vi scorgerete che Spoglie del mio Pensiero.
Eppur per Anni ho posato Chiavi CrittograFiche: taluno ne colse Cifre, ma poso' l'Arcano, Atterrito.
Ci attendon Diciotto mesi di Restrizioni, anche nelle Liberta' Intellettuali, non solo di Movimento fisico e Lavorativo, espressivo.
Cogliete i Capisaldi dell'Attivita' Monastica, se ne avrete l'Opportunita': si profila un Tracollo Socio Culturale ed Umanistico da far Squassare le Fondamenta del Pensiero Occidentale.
Gia' Cavalli di Troia minano il Costrutto Logico vitale e Conservativo dell'Essere; leggetene le Avvisaglie.
Cercai un Partner, un'appoggio Logistico, ma troppo Freddo interruppe la Linea...
Striature della Luna ultima, a serpeggiar le Vene di un'Antica Terra di Seme Umano: Santi Cavalieri alla Custodia del Graal.
E' l'Arcano di un Dono che Impegna...
Scusate, ma non posso dirvi di Piu'.
Cogliete il Senso delle mie Parole.
Verra' la Fame, come una Cagna Morsa da Lussuria di Be$tia, a MortiFicar gl'Ignudi.
Giovani da Trarre dalle Fauci a Medicare, Lenire, Rivestire.

Non dite che son Matto, anche se vengo da quel Paese...

enrico w., novara Commentatore certificato 26.06.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

polemiche ....

http://www.giornalettismo.com/archives/131056/il-golpe-della-casaleggio-e-di-beppe-grillo-sul-movimento/10/

cosa c'e' di vero ?

ciao

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 26.06.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Si spezza la fune sul Ticino:feriti militanti leghisti.

Fossi in bossi comincerei a fare gli scongiuri, perchè potrebbe essere un segno dei tempi.

Bossoli preparati, lo sai io aspetto lungo il fiume non ho fretta arriverà anche la tua ora e io sarò li ad attenderti per tanti "delitti" per aver sfasciato un paese, per aver contribuito in maniera determinante alla sciagura di questo paese italia mettendoti a fianco di 1816 votando leggi inique, voltando le spalle al popolo che ti votava, e per aver permesso a un malato mentale come Massimo Polledri, di dire a una deputata disabile apostrofandola con "Stai zitta, handicappata del cazzo"...... cari leghisti i tempi degli onori stà per finire arriverà presto anche la vostra paga, perchè per chi è ladro di vite umane il tempo è sempre galantuomo, lo è sempre stato anche contro i depravati arroganti, quindi lo sarà anche per voi!

http://www.corriere.it/politica/11_giugno_26/lega-tiro-fune-feriti-militanti_d75c1b82-a00b-11e0-9ac0-9a48d7d7ce31.shtml

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
CHE SCHIFOOOOOOOOOO !!!!!

http://www.repubblica.it/esteri/2011/06/26/foto/francia_torera_spagnola_incornata_dal_toro-18260882/1/

E' possibile che deve ancora esistere questa vergogna??? Spero che il corno le si sia conficcato nella patata.

Bastardi toreri, bastardi spettatori... possiate fare una brutta fine tutti.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Costernato, scorgo di possedere una Rottura nel mio Esistere: insanabile.
Come tornare al solito e Superato Perdergiorno?
No, io non calpestero' le Usate spiagge, i carboni spenti delle feste di Mezzestate, no no tornero' fra gli uomini.
Troppo Vegliai Psiche, abbandonata e Spoglia fra le Osterie palustri, mercè dei Prostituti della Pseudopolitica.
Sedotta da un falso senso di Liberta', riversa la quasi totalita' delle genti che or l'ha Smarrita, Psiche appunto.
Avvinazzati beceri Padani, puttanieri mafiosi, scipiti amministratori Ladri locali, poliziotti assassini, Puttane di Antistato, Amore circuente a PagaMento.
No, la Liberta' è Emancipazione.
Assunzione in sè del Respiro Divino, l'Etico lavacro al Sordido Imperante e Paludante PAgano.
Satanismo di Stato a voler Scriver leggi Negative, Oppressive.
Una Fottitura generalizzata, dove la Debolezza non è assistita, ma Violentata.
Siamo il Paese piu' Schifoso al Mondo: Altrove avrebbero gia Seppellito l'Immondizia che si Mostra nelle Assemblee, ben piu' fetida di quella di Napoli.
Ormai, nessun Uomo piu' mi scalda il Cuore.
Una Persona sola, di Grazia e Sensibilita' Inondante: una Donna lo puo'.
Così, mi si Manifesto' il Dio.

E questi, Questi solo, in Massimo grado, Amo.
La Nostra Patria, è Mamma, non Matrigna.
Non ci Sodomizza, non ci Deruba, non ci parla per Videomessaggi.
Il suo Respiro, è Fresco alito di Purezza, non Odore di Merda come nei Palazzi dell'Imperatore nano.

Mi spiace, ma quel che chiamate Godimento, io la chiamo Perversione.
Chiudersi in Cantina con una Nipotina, nella Terza Eta', quando dovresti Pensar all'Anima e non al Cazzo o Papera di Gomma , se preferite, è non aver piu' Psiche...
Figurarsi Amore.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.06.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

La filosofia politica di Machiavelli si basa su 2 teorie:la giustificazione dei mezzi e la teoria della ragion di stato.
"Il fine giustifica i mezzi", sintetizza il contenuto de Il Principe. Se il fine è infatti la pace nel regno e l'unione e l'obbedienza dei sudditi, ogni mezzo, sia esso in accordo con la morale (anche se nella filosofia di Machiavelli questo costituirebbe un fatto puramente accidentale) che assolutamente indifferente ad essa, sarebbe comunque giusto se in grado di realizzare lo scopo al quale tende.
Vi è poi una ragion di stato che è superiore a qualsiasi altra considerazione morale, per cui il sovrano dovrà attenersi solamente ad essa se vorrà fare il bene del suo regno, ovvero realizzare praticamente, anche a costo di crudeltà e di guerre, la pace e la prosperità del suo popolo (espressa dall'unione obbediente dei sudditi). Diciamo che ancora oggi, Stati, associazioni a delinquere, logge, fondi, e chi più ne ha più ne metta, hanno preso alla lettera il fine che giustifica i mezzi.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Per la gioia del FISHERMAN d'acqua dolce.

Come si diventa poveri oppure come si e' considerati poveri se si vive negli USA?

Per esempio se si e' una famiglia di 4 persone, padre, madre e due figli e si guadagna meno di 22.050 dollari l'anno.

Quanto e' l'introito della famiglia media Italiana, ma sopratutto, quanto e' cara la vita in Europa in generale?

Chissa' quanti Italiani sono sotto la soglia di poverta' se calcolata in base ai parametri Americani.

Ti saluto, FISHERMAN, ma piu' che un pescatore mi sembri un pescetto rosso...

...dalla vergogna.


caneliberonline.blogspot.com

domenica 26 giugno 2011

L’IPERBERLUSCONISMO: UNA PATOLOGIA GRAVE DELLA DIGNITA’ UMANA

mariano orrù 26.06.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo attendo sempre di incontrare qualche leghista tipo ad esempio un malato mentale come Massimo Polledri, sopratutto perchè se devi dargli un calcio nei coglioni, con lui che dice di avere gli attributi, vai a colpo sicuro li centri senza possibilità di sbagliare.
Tempo fa aveva insultato una deputata disabile apostrofandola con "Stai zitta, handicappata del cazzo"...... ecco io attendo caro bossi,...... ti aspetto sulla riva del fiume prima o poi il tuo corpo dovrà passare pensi di cavartela facilmente senza dover rendere conto? Vedremo.......vedremo.......Il tempo è sempre galantuomo contro i depravati arroganti è sempre galantuomo.....sempre!

http://www.unita.it/italia/polledri-fa-il-leghista-macho-br-sotto-le-braghe-sorpresa-per-te-1.307197

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/06/26/news/tiro_alla_fune_alla_festa_della_lega_la_corda_si_spezza_ci_sono_feriti-18253708/?ref=HREA-1

E' forse un segno del destino?
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREGHIERA NOTAV:....O SIGNORA DEI CIELI e della TERRA,PROTEGGICI dal MALE e dalle INGIUSTIZIE,PROTEGGI la VITA,la Nostra AMATA TERRA e tutta la NATURA che ci dona Pace e Gioia,aiutaci in questa nostra lotta,affinche'nessuno si faccia male,difendi Madre Terra dalla nostra Stupidita',dato che ogni giorno noi la Offendiamo e non meriteremmo il suo perdono,noi siamo anche Impuri,ma salva la nostra causa e la nostra valle,dai demoni umani,donaci tutta la PACE e il BENE,per raggiungere la LIBERTA',e che la tua Luce Divina ci doni AMORE e PROTEZIONE,salva il nostro paese (ITALIA) dal Male dei Mostri SCHIAVI del DEMONIO,e un giorno saremo accolti dall'immensita' del BENE e dell'AMORE ETERNO.AMEN.........!!!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO"Da STASERA inizia la lotta per la liberta',PREGHIAMO per la vittoria NOTAV,e per i NOTAV e VALSUSINI,che tutto vada bene.......GRAZIE......FIERO D'ESSER NOTAV SEMPRE............ITALIANIIIIIIII.........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eh, la crisi... c'è la crisi.
una come mara carfagna, che l'ha data a mezza italia, ora deve accontentarsi solo di mezza roma...

liliana g., roma Commentatore certificato 26.06.11 22:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

18/05/2011
Stati Uniti, il segretario al Tesoro: 'Innalzaremo tetto del debito pubblico'

Timothy Geithner propone il voto per innalzare la soglia attuale ed esclude qualsiasi rischio
default: "State scherzando". Fiducioso nel "senso di responsabilità" dei Repubblicani

Il segretario al Tesoro statunitense, Timothy
Geithner, ha proposto il voto per innalzare la soglia massima del debito pubblico, attualmente
stabilita a 14.294 trilioni di dollari.

La manovra dovrebbe realizzarsi entro luglio, alcune settimane prima che il governo di Washington rischi di andare in default, nonostante lo stesso Geithner abbia escluso un tale possibilità rispondendo sarcasticamente ai giornalisti: "Impossibile, siamo negli Stati Uniti d'America".

Inoltre, riferendosi alla possibilità che i Repubblicani votino contro l'innalzamento del debito pubblico, il segretario al Tesoro si è detto fiducioso sul loro "senso di responsabilità verso il Paese", ed ha voluto evidenziare le complicate dinamiche politiche che animano Washington, "un posto complicato, in cui risulta veramente difficile separare il teatrino politico dalla realtà da ciò che accade",

http://it.peacereporter.net/articolo/28534/Stati+Uniti%2C+il+segretario+al+Tesoro%3A+%27Innalzaremo+tetto+del+debito+pubblico%27
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
IDIOTA @ 50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!! CON I SOLDI DEI CINESI)

Non lo hai letto? 22^04 Allora te lo mando in chiaro.

STROZO @ STELLE & STRISCE.
Ti ho gia dedicato troppo del mio tempo.
Vai a farti FOTTERE !!!


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.comidad.org
Si era sperato da più parti che la tripla batosta elettorale infliggesse il colpo di grazia ad un governo in coma, ma ne risultano invece aumentate soltanto le convulsioni interne. Il tanto atteso appuntamento dei leghisti a Pontida ha sortito due slogan, quello puramente fiabesco della "riforma fiscale", ed un altro ancora, solo apparentemente più concreto: l'abbandono delle "missioni militari", in primis di quella più impopolare di tutte, l'aggressione alla Libia. Si è esibito perciò ancora una volta a beneficio delle folle un Maroni in versione di pacifista, non per ragioni umanitarie o anticoloniali, ma puramente di egoistico risparmio.
Qualunque motivazione, anche la più sordida, sarebbe accettabile pur di far cessare la partecipazione italiana all'aggressione criminale contro la Libia, ma lunedì scorso il presidente della Repubblica Napolitano ha fatto chiaramente intendere che non se ne parla. Napolitano si è nascosto dietro il "voto del parlamento" e l'appello dell'ONU, omettendo di ricordare che egli stesso aveva forzato il parlamento a quel voto favorevole alla guerra, e che inoltre la risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza non aveva mai autorizzato un'aggressione militare per abbattere il regime di Gheddafi.
Non parrà quindi strano che, nella NATO, Napolitano rivesta un ruolo di "ideologo" ufficiale molto più rilevante di quanto farebbe supporre la scarsa importanza dell'Italia sul piano della potenza militare, come risulta dall'intervento dello stesso Napolitano alle celebrazioni per i sessanta anni della NATO Defence College.(1)
Che la "missione" in Libia sia giunta ad un punto critico è sotto gli occhi di tutti. Aveva iniziato due settimane fa il ministro della Difesa USA, Gates, a cercarsi degli alibi accusando gli altri "alleati"/servi della NATO di scarso impegno finanziario; poi il Congresso USA ha cominciato una sorta di fronda contro il presidente Obama,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.06.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Il cercatore di UN POCHINO di pulci...

...ha detto proprio così: chi ha centrali è un "POCHINO DEVIATO" nella sua obiettività...

Agenzia Nucleare senza il nucleare, Veronesi:
NON MI DIMETTO!

Che fine fara’ l’Agenzia per la sicurezza sul nucleare dopo i risultati del referendum del 12 e 13 giugno scorso? ”E’ una domanda che mi faccio anche io”. Ma smantellarla non avrebbe senso, perche’ ora l’Italia ha l’opportunita’ di fare ”le pulci alle altre nazioni dell’Unione europea che hanno centrali”...

....prosegue Veronesi, perche’ ”chi ha una grande quantita’ di centrali le difende, ed e’ un pochino deviato nella sua obiettivita’. Il vantaggio di non avere centrali, se si puo’ considerare tale – conclude – e’ quello se non altro di non avere interessi da difendere; saremmo piu’ indipendenti e quindi piu’ efficaci nella ricerca della sicurezza. Faremo le pulci alle altre Nazioni”.

http://www.facebook.com/notes/informazione-libera/agenzia-nucleare-senza-il-nucleare-veronesi-non-mi-dimetto/10150236926979154

anib roma Commentatore certificato 26.06.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Esistono due tipi di mafia.

Quella che spara, uccide, minaccia, che chiede il pizzo e brucia le saracinesche dei negozi, che controlla il traffico di droga e la prostituzione, che gestisce le discariche e lo smaltimento dei rifiuti.

E poi c'è quella culturale, quella che salta la fila alla posta perché conosce qualcuno dietro allo sportello, quella che per una visita medica in ospedale non chiama il centro prenotazioni, ma il primario, o magari basta persino un infermiere.

La differenza fra queste due maniere di essere mafia risiede nella percezione di chi ne personifica il modello.

Se nel primo caso infatti chi delinque ha la coscienza di agire nell’illegalità, nella seconda ipotesi non vi è invece alcuno scrupolo di sorta, ognuno cerca semplicemente di sfruttare nella maniera più ampia possibile la propria rete di potere, piccola o grande che sia, alimentando così, talvolta senza rendersene conto, un sistema culturale di clientele.


silvanetta* . Commentatore certificato 26.06.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vasco Rossi: «Mi dimetto da rockstar»

ERA ORA !

http://www.corriere.it/spettacoli/11_giugno_26/vasco-rossi-ritiro-scene_c4e4d10c-a023-11e0-9ac0-9a48d7d7ce31.shtml

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

4)Se qui una persona perde il lavoro, la casa, HA UNA CASA POPOLARE, e se non e` disponibile una casa popolare, l'affitta da un privato e il governo paga. Riceve IMMEDIATAMENTE benefit, e NON paga TASSE. E TUTTA l'assistenza sanitaria e` GRATIS. Capito BAGONGO @ a stelle & strisce ?


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A.
*****
----------------------------------------------

L'ignoranza e la stupidita' spesso vanno a braccetto, nel tuo caso hanno un "menage a trois" con la coglioneria, quindi se ne vedono i risultati nei tuoi scritti.

Si chiama "Sezione 8" ed e' un'iniziativa del governo Americano per aiutare i poveri in canna, quindi non solo costoro ricevono i Food Stamps di cui si accennava prima, ma il governo gli paga pure l'affitto anche in case di proprieta' privata.

http://en.wikipedia.org/wiki/Section_8_%28housing%29

Ma non e' finita qui.

Queste sono alcuni esempi di case che rientrano nella "Section 8":

http://www.section8experts.com/

Ora, se vorresti tacere ed ammettere di aver scritto vaccate ci faresti una bella figura.


bene ragazzi.... vedo che scrivere sul post di Grillo funziona.

Sig Berlusconi, Lei avrà forse qualcuno che legge quel che scrivo qui, ormai.

Sa di essere finito, sa di essere tramontato.
Forse era consapevole del fatto che il teatrino D'addario e il teatrino Ruby arrivassero dalla lettura di qualche sms del 2008 su di lei.
Se era per organizzar qualcosa nel tentativo di difendersi preventivamente dal nuovo su di lei, non posso dirlo.
Spero solo che tutta quella campagna per rappresentarla un uomo vincente (le prime foto mache e fighe della sua fiera gioventù) risalga a ben prima della data in questione.

Forse, visto che i miei sms riguardavano una teoria di più vasto respiro (lei non è mai stato nei miei pensieri, prendevo il suo nome solo come simbolo di un qualcosa. Non si monti la testa, c'è gente che non crede al denaro come valore, più gente di quanta la sua tv vuol far credere), forse, dicevo, la cosa è stata organizzata un po' più in alto. O a destra, o a sinistra.
Forse lei è stato usato per mettere bene in testa a tutti che alla femmina piaccia il denaro.
Lei è il vincente.
Boh, io continuo a credere che il rifugio nella ricchezza sia una debolezza animale... e che le donne siano un po' più pericolose degli uomini...
E' il più debole che ha bisogno di risaltare sugli altri.
Gli uomini forti semplicemente lavorano, vivono...
Dio, quanta debolezza vedo lassù con lei.
Quanti pericoli...
La prego, mi capisca. Io non la sto offendendo.
Io sto cercando di farle capire come diventare migliore..
Serve in un leader.
Mi creda, serve molto più che mostrarsi vincenti in tv.
Faccia in modo che rimanga chi ha meno vanità lassù quando deciderà a chi lasciare il paese.
Lo faccia per tutti noi.

stefano 26.06.11 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Pannella? Solo a leggerne il nome mi viene un rigurgito acido. Se poi ricordo le sue nobili gesta, il cui culmine fu la candidatura e l'elezione a deputato di Ilona Staller detta Cicciolina, il cui apporto al paese fu impareggiabile e inderogabile, beh, il rigurgito diventa fiotto.
Puah.

Anselmosky 26.06.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e la mia solidarietà va a quanti
cittadini, magistrati, poliziotti di scorta ecc
denunciano la mafia e lavorano contro anche a rischio dela propria incolumità

solidarietà ai NO TAV che stasera si sono radunati a Chiomonte e non si escludono botte su incarico di Maroni..

ai NO PONTE che si sono messi di mezzo contro assurdità mangiasoldi
ai NO DAL MOLIN, addirittura contro la maggiore base militare USA in Europa...
agli abitanti della Basilicata contro le piattafome petrolifere
e ai NO AL NUCLEARE
e NO all'acqua privata

a GINO STRADA (lui sì che candiderei a premio Nobel per la pace)
e a tutti quelli che dicono NO ALLA GUERRA

ecc. ecc. ecc.


Scritto da NoTav
Domenica 26 Giugno 2011 18:22

Politica e Beni Comuni
I referendum del 12 e 13 giugno hanno cambiato lo scenario politico ponendo al centro dell’attenzione pubblica i beni comuni e il bene comune. Di fronte a noi – ai milioni di donne e uomini che hanno contribuito al successo referendario – sta ora l’obiettivo di costruire una agenda politica in grado di mettere in campo un nuovo progetto di società, di sviluppo e di partecipazione democratica.Di questa prospettiva c’è oggi un banco di prova non eludibile: lo scontro tra istituzioni e popolazione locale sull’inizio dei lavori di costruzione, in Val Susa, di un cunicolo esplorativo in funzione preparatoria del tunnel di 54 km per la progettata linea ferroviaria ad alta capacità Torino-Lione.
Per superare la situazione di stallo determinata da tale scontro si prospetta un intervento di polizia (o addirittura militare) che rimuova le resistenze in atto. Sarebbe una soluzione sbagliata e controproducente.Ci possono essere opinioni diverse sulla necessità di potenziare il tra-sporto ferroviario nell’area e sulle relative modalità ma una cosa è certa. La costruzione della linea ad alta capacità Torino-Lione (e delle opere ad essa funzionali) non è una questione (solo) locale e l’opposizione delle popolazioni interessate non è un semplice problema di ordine pubblico. Si tratta, al contrario, di questioni fondamentali che riguardano il nostro modello di sviluppo e la partecipazione democratica ai processi decisionali.
Per questo, unendoci ai diversi appelli che si moltiplicano nel Paese, chiediamo alla politica e alle istituzioni un gesto di razionalità: si sospenda l’inizio dei lavori e si apra un ampio confronto nazionale (sino ad oggi eluso)

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.06.11 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ 50 Stars
*****

"ogni italiano in fondo è un po' mafioso"
lo dici a tua sorella o tuo fratello

ti posso portare una lista, lunga!
di gente che non s'è mai inchinata,
non s'inchina e mai s'inchinerà!!

e se leggi il blog di BEPPE con costanza
come mi pare tu faccia, a me sembra che non passi
giorno in cui non porta esempi di gente che lotta, anche con i denti se necessario!

scusa, ma non ho mai amato le generalizzazioni

take care
stamm' buon'


lo so che è una caxxata però mi incaxxo a morte quando compro 4 uova da 2 euri di quelle marcate come BIOLOGICHE e ni capita che rompendole nella padella mi ritrovo il tuorlo che si squaqquera in baraba a tutte le balle che raccontano in rai sui prodotti italiani di qualità.

Vi psso garantire che le uova sono piu buone in macedonia e in albania e così pure la carne e i formaggi!

Se uno stato non riesce a garantire neppure la qualità di 4 uova biologiche figuriamoci come può contrastare mafia e camorra?

bruno bassi 26.06.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che tutti, giustamente, qui inneggiano ad Abbondanza e alla sua attività coraggiosa e meritoria.
Ma quanti sanno che uno dei MeetUp di Genova, quello guidato da un manipolo di ex IDV e cacciatori di poltrone, ha QUERELATO e DENUNCIATO proprio l'Abbondanza di cui stiamo parlando?
E chi pensate che farà carte false per esprimere il candidato sindaco alle prossime amministrative? Proprio QUEL MeetUp, che considera Abbondanza un nemico.
Un'ottima partenza, insomma.
Vedremo Beppe chi certificherà. Ci sarà da ridere. Anzi da piangere.

Giobatta Sciaccaluga 26.06.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IDIOTA @ 50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!! CON I SOLDI DEI CINESI)

"Ci spieghi inoltre com'e' che il "The Guardian punto UK" va a fare le pulci agli USA quando in casa loro il 21% dei bambini vive sotto il livello di poverta' e che questo numero sale al 28% se si considera il costo degli affitti."
..................

1)L'ho gia detto "Beh, da queste parti, non e` che tutto sia perfetto" 18^13

2)IO non ho MAI LECCATO il CULO dei politici Britannici, e nei miei commenti, quando sono nel torto li critico alla stessa maniera di quelli di altre nazioni.

3)Per quanto riguarda gli affitti, qui nelle strade dormono SOLTANTO quelli che hanno DECISO di condurre quella vita(ubriaconi, drogati etc).

4)Se qui una persona perde il lavoro, la casa, HA UNA CASA POPOLARE, e se non e` disponibile una casa popolare, l'affitta da un privato e il governo paga. Riceve IMMEDIATAMENTE benefit, e NON paga TASSE. E TUTTA l'assistenza sanitaria e` GRATIS. Capito BAGONGO @ a stelle & strisce ?


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 21:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CARFREGNA SI SPOSA CON ABITO BIANCO COME LE VERGINI.... IL NANO FA DA TESTIMONE.... E PIU ATTENDIBILE SPATUZZA.....

aniello r., milano Commentatore certificato 26.06.11 21:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

La mafiosità degli italiani non esiste, mi spiego;
Come potete vedere io abito nel centro italia, quindi non conosco bene la mafia, anche se temo che anche da noi sia presente, ma ho molti colleghi ed amici meridionali, di cui un paio siciliani ed un paio calabresi.
Ho parlato con loro del fenomeno, e mi hanno fatto capire che, nessuno più di loro odia la mafia, ma nessuno può fare nulla a meno di rischiare la propria incolumità o quella dei propri cari.
Ora le chiacchiere stanno a zero quando c'è da rischiare la pelle, e tutti i saputelli da quattro soldi che pontificano a chiacchiee su presunte mafiosità innate, credo sarebbero i primi a cagarsi addosso quando si imbattessero nella minacce della mafia o nella n'drangheta.
Il fatto è che, è lo stato che deve dare sicurezza ai cittadini, i quali potranno così richiedere ed adottare comportamenti civicamente rilevanti, e denunciare ogni abuso!
Forse non è ben chiaro a questi anti mafiosi da tavolino, che significa essere minacciati di morte, o di percosse, o di danni, senza poter praticamente rivolgersi a nessuno se non ad un altro mafioso che interceda per te.
prima di parlare, bisogna riflettere.

l., ancona Commentatore certificato 26.06.11 21:24| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando la macchina é vecchia, la si cambia!
Inutile spendere tempo e denaro dal carrozziere a causa dalle infiltrazioni mafiose.
Inutile sostituire le parti corrose dalla camorra.
Non ha senso restare fermi in officina,aspettando che il capo meccanico trovi il sistema di aggirare il cortocircuito 'ndranghetista!
Ma quali pacchetti di voti,ma quale sistema rappresentativo!
Democrazia Diretta,per favore!

magali r., breil sur roya Commentatore certificato 26.06.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Margie,tu hai pure ragione,ma questa cosa della corda è troooppo forte!! :D


Sono del sud, e queste cose che dice christian le conosco molto bene.
D'accordo denunciare, parlarne, inveire contro questo malaffare, ma poi io mi chiedo, chi deve intervenire? ', i carabinieri, la polizia, la finanza ,la magistratura, ci possiamo fidare veramente di queste istituzioni? leggendo gli articoli sulla p4 , io dico di no.
Allora che fare
Una soluzione ci sarebbe, ma è drammaticamente radicale che solo a parlarne potrebbe creare stupore e sconcerto.
Bisogna fare la rivoluzione, rovesciare le istituzioni precostituite, anche con la violenza.

Nicola C., Noicàttaro Ba Commentatore certificato 26.06.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ABBIAMO SMARRITO UN TAL BOSSI UMBERTO”,
conosciuto nel mondo della peschicoltura per il suo “ALLEVAMENTO DI TROTE”.

Umberto è un politico Lombardo, ex cantante fallito, ora leader della Lega Nord. Un tipo irrequieto, istintivo, passionario. Che non te le mandava a dire e non ci girava tanto intorno. “MAFIOSO D’ARCORE”, “ROMA LADRONA”: inveiva contro gli avversari di turno senza freni inibitori. La sua irruenza, condita da sane radici contadine, lo portava sempre ad esagerare. Uno dai sani principi che non scendeva mai a compromessi. Ha il pallino della padania. E qualcuno dice anche razzista. Ma in fin dei conti era una simpatica canaglia, uno che parlava come mangiava. Anche se ingurgitava cibi pesanti.

“ORA UMBERTO NON SI’ TROVA PIÙ”. L'ultima volta è stato visto nei paraggi d’Arcore, indossava un mocio verde nel taschino, “E FARNETICAVA COSE INSENSATE”, Ministeri a Milano, abbattimento delle Tasse, ed era in compagnia di un tizio piuttosto bassotto e pericoloso, già attenzionato dalle forze dell’ordine, più volte sorpreso a spacciarsi per il miglior presidente degli ultimi 150 anni, a gridare bunga-bunga, che avrebbe concluso i lavori della Salerno Reggio Calabria, che le toghe rosse lo perseguitavano, ma soprattutto colto a molestare la nipote minorenne di un noto capo di stato straniero.

“ADESSO AL SUO POSTO C’È UN SOSIA”. Fisicamente uguale all’Umberto originale, “MA GENETICAMENTE DIVERSO”, messo lì dalla “BANDA DEI QUATTRO”, composta dalla moglie Manuela Marrone, da Marco Reguzzoni, da Federico Brigolo, e Rosi Mauro nel ruolo di badante.
Allo scopo di continuare a percepire il vitalizio da parlamentare e per tenere a bada un noto pregiudicato, specializzato nel mordere i polpacci alle forze dell’ordine, che messosi a capo di una banda di “LEGHISTO MARONITI”, tenta di impossessarsi dell’azienda di famiglia.

“CHIUNQUE L’ABBIA VISTO È PREGATO DI FARCELO SAPERE. ANCHE IN FORMA ANONIMA. ALMENO PER SAPERE SE STA BENE”.

Paolo R. Commentatore certificato 26.06.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Forse il FISHERMAN d'acqua dolce dovrebbe dirci come mai, con oltre il 50% di tassazione sul reddito, in Inghilterra nazione in cui vive e dove tutto e' GRATIS esiste una poverta' fissa del 17-18% calcolata tra gli anni 1994-2004 ben prima quindi della crisi economica mondiale.

Ci spieghi inoltre com'e' che il "The Guardian punto UK" va a fare le pulci agli USA quando in casa loro il 21% dei bambini vive sotto il livello di poverta' e che questo numero sale al 28% se si considera il costo degli affitti.

http://en.wikipedia.org/wiki/Poverty_in_the_United_Kingdom#Current.2Frecent_figures

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA Commentatore certificato 26.06.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento

"ogni qualvolta vi inchinate ossequiosi al politico, prete, cardinale, papa, impiegato statale"

Questo leggo in un post sotto!
Il papa, è il papa, ok!
Poi ci sono politici e cardinali,
ci può stare, ok!
Poi c'è il prete, e gia quì,
si comincia ad intuire
un leggero sentore di ridicolo.
Mi inchino al prete?
Va bene, ma andiamo avanti,
il peggio deve ancora venire.
Equiparati ai preti, ai politici,
ai cardinali, al papa addirittura,
ci sono nientepopòdimenochè....,
....gli "Impiegati statali"!
AH! AH!! AH! AH! AH! AH!
Ma...insomma,
va bene avercela con il settore pubblico,
va bene essere iperliberisti,
va bene vivere all'estero,
ma credo che bisognerebbe stare attenti
alla qualità ed alla quantità,
di ciò che si fuma,
o quanto si beve.
Fare colazione con il gin-tonic, può far male!

l., ancona Commentatore certificato 26.06.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....io porgo omaggio all'italia.......figli d'italia,figli NOTAV.....e ho dinanzi a me tanti miei compatrioti pronti a sfidare la tirannia........ a combattere da uomini liberi...perche' uomini liberi siete.......senza liberta'cosa farete.......certo chi combatte puo'morire...chi fugge resta vivo.....almeno per un po'.........agonizzanti in un letto fra molti anni da adesso...siete sicuri che non sognerete di tornare qui sul campo dinanzi ai nostri nemici....per avere l'occasione solo un'altra occasione per dire ....che possono toglierci la vita......ma non ci toglieranno mai......la liberta'aaaaaaaaaa..........alba gobraaaa.......!!!!!!!Rivisitazione dal film braveheart per la lotta NOTAV.......da stasera la battaglia ha inizio!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO"per l'AMBIENTE,LA VALLE,LA VITA,LA VERITA' E LIBERTA'!!!!!!.........ITALIANIIIIIIIIIII.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 20:35| 
 |
Rispondi al commento

FINO A QUANDO LI LASCEREMO RUBARE??
Qualcuno dovrebbe dirci perché,soprattutto in una crisi come questa,lo Stato continua a pagare coi soldi nostri partiti che non ci sono più
L’abuso non è piccolo,visto che comporta mezzo miliardo di € buttato al vento
Margherita,DS,An,FI…questi partiti non esistono più,sono finiti,fantasmi che sono stati sciolti o hanno cambiato nome.Eppure continuiamo a pagarli grazie a un comma nascosto nella legge mille proroghe del febbraio 2006(governo Prodi!!?)che stabilisce che lo Stato deve finanziare i partiti per tutta la legislatura,anche con interruzione anticipata
Per es. An non c'è più dal 2008.Ma continua a ricevere i finanziamenti statali
Oltre a ciò,conviene ricordare che le sovvenzioni pubbliche ai partiti dovevano sparire per referendum vista l'abrogazione del popolo sovrano,ma sono state sostituite da rimborsi elettorali,rimborsi molto strani davvero,visto che si dà ai partiti più di quanto spendono
Spendi 100,prendi 500:è il Bengodi
La Corte dei conti dice:i partiti gonfiano le cifre.Ma è la legge!La legge veramente dice che dovrebbero prendere 1 € per elettore,ma le spese denunciate sono 110 milioni e lo Stato pagherà 503 milioni (politiche 2008).
Pdl:ha speso 53 milioni,ne prende 206
Pd:ha speso 18 milioni,ne prende 180
Lega Nord:ha speso 2,9 milioni,ne prende 41.
Costi gonfiati e senza certificazioni.
Pdl dichiara di aver speso per viaggi e telefonia 15 milioni,ma certifica solo 650.000
IdV dichiara di aver speso un milione ma certifica solo 16.000.
Anche il PSI dichiara un milione di spese e non ha uno straccio di ricevuta.
Per avere questo meravigliosi rimborsi basta aver preso l’1% alle politiche o il 4% alle europee
E gli elettori non sono nemmeno quelli reali ma quelli potenziali. Se un cittadino non va a votare, i partiti lo contano lo stesso e si spartiscono tanti € quanti sono gli astenuti
I partiti dovrebbero presentare dei bilanci ma nessuno li controlla.
Poi Tremonti dice che non sa dove prendere i soldi!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Finita quarantena?

Aldo F., NAPOLI Commentatore certificato 26.06.11 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tiro alla fune alla festa della Lega
la corda si spezza sul Ticino, 30 feriti

http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/06/26/news/tiro_alla_fune_alla_festa_della_lega_la_corda_si_spezza_ci_sono_feriti-18253708/?ref=HREA-1

Ma come si fa a essere così imbecilli da seguire un partito di uno spastico che organizza certe pagliacciate?

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Migliaie le adesioni arrivate già nei primi due giorni al comitato per la candidatura di Marco Pannella a Premio Nobel per la pace.

Chissa se tra queste adesioni di cui si parla c'è anche il 99% dei VAFFANCULO che ha preso quando è stato ospitato su questo blog.

esposito g. Commentatore certificato 26.06.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e...TUTTI UNITI TUTTI!!!CON FORCONI SANI!!!
...QUANDO?!?!??????????.....................


GLI INDIGNATI DELLE FORCHETTE ROTTE!!!

"Noi, precari e sottopagati con la laurea"
Il debutto degli indignati di Palermo
Sul palco di Villa Filippina sono saliti gli
indignati delle forchette ROTTE!
Giovani, laureati e no, accomunati dal lavoro precario

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2011/06/26/news/noi_precari_e_sottopagati_con_la_laurea_il_debutto_degli_indignati_di_palermo-18240250/

anib roma Commentatore certificato 26.06.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

PERDONATEMI SE VADO FUORI TEMA, MA LO FACCIO PER NAPOLI.

Spara la “palla” stile berlusconide che in 5 giorni….bla bla bla. Grida al lupo al lupo dicendo un’altra minchiata stile bassoliniano e soci che dietro ai roghi ce la camorra. Come se non bastasse, con tutti c…i che ha da risolvere a Napoli, sta a pensare e a commentare la cosiddetta “svolta centrista” di Di Pietro. Ma insomma, se il buon giorno di vede dal mattino, si potrebbe dire che GIGGINO ha già imboccato il viale del tramonto.
Il caro GIGGINO, forse non lo sa, o fa finta di non saperlo che, la camorra, guadagna dal trasporto e dallo smaltimento della monnezza, non dagli incendi…e questo a Napoli (e non solo) lo sanno pure i sassi! I roghi (spontanei) sono opera di cittadini che vedono fallire negozi e attività; che vedono il rischio di epatiti, tifo, colera, che si preoccupano della salute loro e soprattutto di quella dei loro bambini e cerca di farsi notare in questo modo (seppur discutibile) da uno Stato assente e da un GOVERNO SCHIFOSO E PIQUATTRISTA; che li fa vivere da 60 anni nell’approssimazione. QUINDI,CHE CAZZO C’ENTRA LA CAMORRA?
Io mi auguro che non scoppi qualcuna delle epidemie di cui sopra, perchè in tal caso credo-da Campano-che l’incendio si estenderebbe, passando per Arcore, fino al sole delle alpi.

(GIGGI’ SE NUN OSSAJE FA’ O SINNAC, TUORNATENNE A CASA!)

Loris Manetta 26.06.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

SEI MILIONI DI AMERICANI SENZA UN REDDITO SALVO GLI ASSEGNI ALIMENTARI.

In base ad un’analisi svolta dal New York Times su dati ufficiali, qualcosa come sei milioni di americani - 1 persona su 50 - vive senza un reddito che non siano gli assegni alimentari emessi dallo stato, pari a 100 o 200 dollari.
Il quotidiano riportava che il numero di persone che ha dichiarato di essere disoccupato e di non ricevere alcun aiuto economico o assistenza sociale, assicurazione di disoccupazione, benefit, contributo per i figli o accompagnamento, ha avuto un’impennata del 50% negli ultimi 2 anni, via via che la recessione ha preso piede.

Secondo l’articolo del 3 gennaio, in Nevada il numero di persone che hanno dichiarato di non ricevere alcuna entrata è triplicato negli ultimi due anni, raddoppiato in Florida e New York, ed aumentato di quasi il 90% in Minnesota e Utah. Nella Contea di Wayne, nel Michigan - che include Detroit, dove metà della popolazione è disoccupata o sottoccupata - un residente su
25 dichiara come unica entrata, unico reddito, i soli assegni alimentari. Nella Contea di Yakima, Washington, la situazione è di 1 su 17.

I dati mostrano l’enorme portata della sofferenza umana negli Stati Uniti all’inizio del nuovo decennio e rendono poco credibile parlare di “ripresa”. I sei milioni di persone che dichiarano di non avere un reddito – dato che
include 1,2 milioni di bambini - sono l’equivalente dell’intera popolazione
dell’Indiana o del Massachussets, o l’insieme degli abitanti di Los Angeles, Philadelphia e Boston.

Una tale catastrofe sociale mette in luce l’indifferenza dell’amministrazione di
Obama che non ha fatto quasi nulla per dare assistenza a coloro che hanno perso il lavoro, la casa e i mezzi di sostentamento, mentre non si è badato a spese per sostenere le fortune dell’elite finanziaria e finanziare le guerre
all'estero.

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL LIBRO o.t.

"Così parlò Zarathustra"


Un libro per tutti e per nessuno (tedesco: Also sprach Zarathustra. Ein Buch für Alle und Keinen) è il titolo di un celebre libro del filosofo tedesco Friedrich Nietzsche, composto in quattro parti fra il 1883 e il 1885. Gran parte dell'opera tratta i temi dell'eterno ritorno, della parabola della morte di Dio, e la profezia dell'avvento dell'oltreuomo, che erano stati precedentemente introdotti ne La gaia scienza. Definito dallo stesso Nietzsche come "il più profondo che sia mai stato scritto", il libro è un denso ed esoterico trattato di filosofia e di morale, e tratta della discesa di Zarathustra dalla montagna al mercato per portare l'insegnamento all'umanità.(fonte wiki)

Paolo Rivera Commentatore certificato 26.06.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

CHI L’HA VISTO? “ABBIAMO SMARRITO ANTONIO, DETTO TONINO”, conosciuto anche come “IL TRATTORISTA DI MONTENERO DI BISACCIA”.

È un politico italiano, ex pubblico ministero, ora leader dell’IDV. Un tipo irrequieto, istintivo, passionario. Non te le manda a dire, non ci gira tanto intorno. “Mafioso”, “Pidduista”, “Ladro”: inveisce contro l’avversario di turno senza freni inibitori. La sua irruenza, condita da sane radici contadine, lo porta sempre ad esagerare.

È uno dai sani principi e non scende mai a compromessi. Ha il pallino della giustizia. E qualcuno dice forcaiolo. Ma in fin dei conti è uno bonario, uno che parla come mangia. E anche se ingurgita cibi pesanti.

“ORA TONINO NON SI’ TROVA PIÙ”. Esattamente dal 13 giugno scorso. L'ultimo ad averlo visto è un suo compagno di partito che ha festeggiato con lui la vittoria ai referendum. Poi il nulla, il silenzio. Nessuna notizia. Vestiva con una giacca grigia e una camicia bianca. E armeggiava felice una bottiglia di spumante.

“ADESSO AL SUO POSTO C’È UN SOSIA”. Fisicamente uguale all'originale, “MA GENETICAMENTE DIVERSO”. Che azzecca i congiuntivi. Che rimane con serafico aplomb ad ogni interruzione nei dibattiti televisivi. Che parlotta in Parlamento con Berlusconi, e un paio di volte sorride anche. Che non vuole dare spallate al governo e non ne chiede nemmeno le dimissioni. Che non vuole polemizzare o mettere i bastoni tra le ruote a nessuno. Anzi, vuole essere "propositivo" e "lungimirante". Due vocaboli estranei al Tonino di un tempo.

Chiunque lo abbia visto o dovesse ritrovarlo è pregato di farcelo sapere. Anche solo in forma anonima. Almeno sapere se sta bene, se è un trucco, una strategia. Anche Bersani è preoccupato e vuole sapere che fine ha fatto il vecchio combattente di un tempo, proprio ora che erano pronti ad allearsi per sconfiggere il Caimano. Ed invece Tonino ha voluto tagliare la corda, come uno Scillipoti qualunque.

“TORNA A CASA, TONINO, NON CI LASCIAR”.

Paolo R. Commentatore certificato 26.06.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

IDIOTA @ 50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!con i soldi dei cinesi)

Girala come vuoi, siete alla fame. Il peggio e`, che quando VOI andrete giu` nella fogna, trascinerete anche gli altri.

Quasi 59 milioni di americani sono privi di copertura assicurativa sanitaria. Cosa devono fare per ricevere delle cure? come ha fatto James Verona, andare a fare una rapina da 1 dollaro?

Nelle casse degli US, c'e` rimasto soltanto una cosa...STRONZI COME TE.


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 19:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso che Berlusconi è al tramonto, la chance per diventare premier se la stanno giocando tutti, sia nella maggioranza che nell'opposizione. Del resto è la loro ultima possibilità perchè sono tutti vecchiotti. Gli outsider più giovani, Alfano e DeMagistris, sanno di dovere aspettare, ma restano in agguato.

iera 26.06.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe da Monaco,
sembri entusiasta del seguente detto di Grillo "togli i soldi ai partiti e la politica diventa bella, avvincente, da vivere intensamente". Ebbene, se esistesse il premio oscar dell'ingenuità ben pochi te lo toglierebbero. Io non condivido il finanziamento pubblico già bocciato sonoramente in un referendum. I partiti dovrebbero finanziarsi con i contributi degli iscritti. Ma solo un ingenuo può ignorare i costi della politica, problema postosi fin dalla nascita della democrazia circa 2500 anni fa, quando i cittadini di Atene non erano più di 20 mila.
La condizione necessaria affinché la politica sia bella e avvincente, como dice Grillo, non è tanto il dare o il togliere soldi (sia pubblici che privati) quanto l l'onestà di tutti, che in politica vuol dire consapevolezza che il bene comune deve prevalere su "particulare".

Renato Rossini, Follonica GR Commentatore certificato 26.06.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
“Nel marzo 2011, un record 44,5 milioni di americani hanno ricevuto buoni pasto, il che è stato un incremento del 11,1% rispetto all'anno precedente. Ancora più indicativo del profondo impatto della recessione economica che ha avuto sugli americani poveri e della classe operaia è il fatto che ciò rappresenta un aumento del 64% rispetto al numero di destinatari nel marzo 2008.”

Tratto da : “America, land of the free to go hungry”

http://www.guardian.co.uk/commentisfree/cifamerica/2011/jun/24/food-stamps-welfare-cuts
THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A.
*****
---------------------------------------------

Quindi?

Come si fa a proclamare "America, la terra dove si e' liberi di essere affamati" e poi procedere nel dichiarare che un numero sempre maggiore di gente indigente riceve cibo sovvenzionato da tutti, dal welfare?

Uno non puo' essere affamato mentre allo stesso tempo riceve del cibo. O no?

Tanto per chiarire poi, i "Food Stamps" non sono buoni pasto ma sono degli assegni con un determinato valore pre stampato che possono essere spesi nei supermercati per comprare il cibo che piu' aggrada.

Sono anche accettati nei McDonalds e altre catene di fast food, quindi il tentativo dell'articolo postato dal fisherman d'acqua dolce di far passare il tutto come se fosse una fila di gente che aspetta una zuppa con il buono pasto in mano e' semplicemente ridicolo se non idiota.

Ci sarebbe poi da dire che come al solito, quando una cosa e' statale e quindi percepita erroneamente come gratis, immediatamente c'e' chi se ne approfitta e gli abusi sono rampanti.

Per esempio c'e' un 30% di prigionieri in Polk County, Iowa che riceve i Food Stamps anche se sono da tempo rinchiusi in gattabuia.

Buon divertimento:

http://online.wsj.com/article_email/SB10001424052702304657804576401412033504294-lMyQjAxMTAxMDIwNDEyNDQyWj.html

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA Commentatore certificato 26.06.11 19:24| 
 |
Rispondi al commento

*dario del sogno*

buona idea
istituiamo l'ordine dei mafiosi e costringiamoli ad aprire partita iva e pagare le tasse sui crimini --- forse è la volta buona che scappano anche loro da questo paese...

ma che è oggi, il festival delle idee geniali?

liliana g., roma Commentatore certificato 26.06.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Lucca, la corruzione nel Pdl e il megaprogetto edilizio

Arrestati un assessore, un costruttore e un dirigente comunale.
Indagato anche il sindaco Favilla.

Per spingere il sovrintendente amico anche una gita a Roma dai consiglieri di Frattini e Bondi.

Nelle intercettazioni anche il ruolo del Pd.

[…] L’ha detto pochi giorni fa Antonio Di Pietro: le mazzette non esistono più.
Oggi i pagamenti arrivano con le consulenze.

E i magistrati di Lucca lo scrivono esplicitamente:

“Dietro formali pagamenti di parcelle a compenso di prestazioni d’opera di professionisti si concretizza una sistematica condotta corruttiva”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/26/lucca-la-corruzione-nel-pdl-e-il-megaprogetto-edilizio/126335/

silvanetta* . Commentatore certificato 26.06.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fa sicuramente parte della famosa trattativa stato mafia o mafia stato o mafia mafia , la possibilità incontrastata per le cosche di poter agire indisturbati su tutto il territorio italiota , e un iorno l'italia del nord mentre guardava nei TG le notizie di cronaca dei fatti di sangue in campania e sicilia ,si ritrova con la mafia ovunque dietro l'angolo e ancora non ci crede .

panino.A. 26.06.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Molti credono che i cittadini comuni non possono fare scelte responsabili perchè non possiedono le conoscenze sufficienti.Se le decisioni politiche richiedessero delle conoscenze specifiche ,perchè queste competenze non vengono insegnate dovunque?Ciascun medico deve esibire una specializzazione che attesti la sua abilitazione a praticare la medicina: perchè nessun politico ha un attestato che comprovi la sua abilitazione a praticare la politica ?Occuparsi di politica non è una specialità professionale.Decidere significa scegliere , e per scegliere non è richiesta una competenza specifica.Ma allora perchè scegliere altri per scegliere in nome e per conto nostro ?Il modello del dominio tanto caro alle infinite Caste della nostra società deve esser sostituito dal modello di autonomia ,coltivando così l'indipendenza , non il servilismo di tutti i membri della società.Ciascuno governa soltanto se stesso e lo fa rispettando l'autonomia degli altri,dalla famiglia, alla scuola, al posto di lavoro, allo Stato,proponendo,discutendo ,decidendo votandola qualsiasi politica che riguarda la collettività.

IDIDIMARZO 26.06.11 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani e internet questo sconosciuto

[…] A questo punto, il cronista chiede a Bersani di raccontare la sua esperienza sulla Rete e le tecnologie.

“Sa navigare?
Usa l’iPod, l’iPhone, ha una mail personale?”.

Le risposte lasciano un po’ interdetti.

“L’iPad non l’ho mai usato ma ammetto che è assolutamente interessante” (e fin qui è in buona compagnia).

“Uso l’iPhone – aggiunge – ma solo a casa”.

Il perché è presto detto:

“Quando sei in giro è una distrazione” (in effetti girando con un telefonino, c’è il rischio che qualcuno telefoni; ma lo sa il segretario cos’è un iPhone?).

“Ce l’ha una mail personale?”.

“L’e-mail me le curano un po’, c’è qualcuno che mi aiuta perché si vive in una condizione di limitazione di tempo”.
(Sembrerebbe quindi di no: Bersani non usa la mail).

Floris riprende la domanda:

“Cosa cerca su Internet, quali siti guarda?”.

[…]Bersani tituba ma poi spiega che naviga per “le notizie” e “in macchina, per capire le distanze su Google”.
(Internet in macchina per le mappe? Non è che Bersani confonde Internet con il navigatore satellitare?).

Ancora dalla platea gli chiedono:

“Il mondo non è più quello di una volta.
Non fareste bene a utilizzare uno strumento potente come Internet per andare in mezzo alla gente?”.

Questa volta la risposta del segretario è un capolavoro.

“Sì, dobbiamo usare di più Internet, ma va anche detto che questa estate faremo un sacco di feste perché arrivano informazioni su informazioni alla gente e alla fine da qualche parte bisogna pur scaricare”.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/06/19/pd-internet-questo-sconosciuto/

silvanetta* . Commentatore certificato 26.06.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tav, Maroni a muso duro:

"I lavori devono partire e partiranno"

ROMA, 26 GIU – ''Il cantiere si apre entro il 30, e l'opera si fa, se no diciamo addio alle centinaia di milioni del contributo Ue ma soprattutto ai collegamenti con l'Europa, e quindi diciamo addio al futuro''.

E' quanto afferma il ministro dell'Interno Roberto Maroni in un'intervista alla Padania.

''Chi si oppone non credo che riuscira' a fermare il cantiere, non deve farlo, perche' vuol dire arrecare un danno gravissimo soprattutto alle future generazioni, vuol dire, come e' stato calcolato, far perdere due punti di Pil al Piemonte'', dice Maroni.

In merito alle critiche di carattere ecologista, ''e' stato fatto di tutto, e' stato aperto un osservatorio, sono state fatte tutte le valutazioni necessarie'', assicura il ministro.

''Ciononostante c'e' un no pregiudiziale che non puo' essere accettato''.

Piu' duro il viceministro Castelli, che definisce le ragioni addotte dai No-Tav ''tutte balle''.

''Sono le solite argomentazioni trite e ritrite che i Verdi ad oltranza tirano fuori contro qualsiasi opera pubblica''.

In realta', sostiene, ''agli ultimi irriducibili rimasti, della Tav non frega piu' nulla.
E' diventata il pretesto per una sfida allo Stato.
Partigiani contro lo stato nazista: sono ormai fuori dalla realta'''.

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/tav-maroni-a-muso-duro-i-lavori-devono-partire-e-partiranno-900365/

*****

Sostanzialmente il messaggio dei due leghisti è: non mettetevi in mezzo fra noi ed i nostri appalti!

silvanetta* . Commentatore certificato 26.06.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare queste cose o leggendole sui giornali, un italiano debba sentirsi come un bambino, che invece di avere genitori amorosi che lo curano e lo proteggono dandogli quella sicurezza, che lo fa sentire amato al di sopra ogni cosa, avesse due genitori che per comprarsi la droga o per ubriacarsi lo sfruttano affidandolo ai pedofili. Lo Stato italiano purtroppo, si comporta proprio come questi ultimi. Quali esempi nefasti per i nostri figli! Come possono rispettare una classe politica indegna di rispetto! Come possono pensare di costruire qualcosa quando tutto intorno crolla? In che modo possono aver fede in un futuro sereno se i loro occhi non vedeno che buio pesto? Ma si rendono conto del male che fanno ai giovani questi miserabili assassini della legalitá? Ma sono la classe dirigente o i nemici di questo Paese? A volte penso che se fossero degli invasori non sarebbero spietati e disonesti fino a questo punto. Ma con quale coscienza vendono la Patria che gli ha dato i natali alla malavita organizzata? Ma non si vergognano nemmeno un po' quando leggono un libro di storia, quando si commemorano i morti per la libertá, quando guardano in faccia i propri figli? Che gente è se non provano un moto d'orgoglio, di dispiacere dinanzi allo scempio che stanno facendo del loro Paese? Che gente è se è il denaro il loro padrone? Dovrebbero impiccarsi come Giuda. Ma Giuda era un essere umano essi di umano hanno solo l'aspetto fisico. Quello che mi consola è che quando moriranno sputeremo tutti insieme: sará un piccolo contributo alla loro distruzione morale!


“Nel marzo 2011, un record 44,5 milioni di americani hanno ricevuto buoni pasto, il che è stato un incremento del 11,1% rispetto all'anno precedente. Ancora più indicativo del profondo impatto della recessione economica che ha avuto sugli americani poveri e della classe operaia è il fatto che ciò rappresenta un aumento del 64% rispetto al numero di destinatari nel marzo 2008.”

Tratto da : “America, land of the free to go hungry”

http://www.guardian.co.uk/commentisfree/cifamerica/2011/jun/24/food-stamps-welfare-cuts

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Anche per i più grandi uomini di stato fare politica vuol dire improvvisare e sperare nella fortuna. (Friedrich Nietzsche)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 26.06.11 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Il lupo perde il pelo, ma non il vizio
di Francesco Formisano

L'Italia nella morsa delle "cricche": dalla Loggia di Gelli alla P4 Non si sa per quanto tempo andrà avanti questa storia, nè tantomeno sappiamo se si riuscirà a debellare questo inquietante fenomeno che tiene in pugno un intero Paese; lo stretto rapporto tra cariche e contributi pubblici e quella cricca di affaristi, faccendieri, piduisti (ma non solo) pronti a piazzare i loro colpi per appalti, nomine e sentenze. E' passato molto tempo dalla P2 e dai rapporti Andreotti-Gelli, quello scandalo che diede un'enorme scossa alla già precaria Prima Repubblica. Ma a vedere i fatti, sembra che il lupo abbia perso davvero solo qualche pelo. Il vizio è rimasto, intatto, già mostrato l'anno scorso con un'altra collusione tra imprenditori e politici, la faccenda P3, che aveva al centro dell'inchiesta Anemone, Martino, Caliendo, Cosentino, Dell'Utri, Verdini; tutti a seguire gli ordini di "Cesare", che molto probabilmente è il presidente del consiglio. Tutti uniti a inserire nelle istituzioni quante più persone di loro fiducia, in modo da poter sempre e comunque, condizionare l'esito delle scelte e delle proposte degli uffici pubblici. Un'organizzazione paramassonica che vuole condizionare la vita delle istituzioni.
Non è passato neanche un anno che la storia si ripete ancora una volta; questo è il turno della P4. Al centro dell'indagine vi è l'ex giornalista Luigi Bisignani, che già in passato ha fatto parte della P2, ed è stato condannato a due anni e otto mesi per la maxi tangente Enimont. Il tutto è partito grazie ad un programma per pc, il trojan, che installato nel portatile di Bisignani è diventato la cimice che ha messo luce sull'indagine.

Ora nella fase degli interrogatori dinanzi ai pm Henry John Woodcock e Francesco Curcio, e grazie ad un notevole numero di registrazioni, sta venendo fuori tutte le trame architettate per manipolazioni varie. C'è il miglior referente di Bis

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.06.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. si è commosso al matrimonio della Carfregna.
Era commosso perché pensava alle corna che tiene il povero novello marito.
In parlamento gli unici che non se la sono fatta sono le donne, e forse neanche tutte.

Carlo Carli 26.06.11 18:29| 
 |
Rispondi al commento

anche dietro alla TAV ci sono sicuramente affaristi mafiosi

ALEZ A. Commentatore certificato 26.06.11 18:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono tutti del pdl! è un partito che serve solo a fare da tramite tra mafia e stato! ormai non cè quasi + bisogno del tramite perchè la mafia è già nelle pubbliche amministrazioni! come cazzo ci si libera di questo cancro? qualcuno mi risponda

ALEZ A. Commentatore certificato 26.06.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

‘Ndrangheta in Liguria, Forgione:
«Avevamo denunciato tutto 3 anni fa»

«Perché ci si meraviglia?
Un capitolo della relazione sulla ‘ndrangheta che io ho presieduto era dedicata alla Liguria, ed era il febbraio del 2008»

«Questa politica è ipocrita, a partire da chi governa - tuona Forgione – ex parlamentare ed ex presidente della Commissione parlamentare Antimafia - quella commissione fu votata all’unanimità, con 40 voti su 50, anche dai partiti dell’attuale governo.

Un intero capitolo raccontava che cosa esiste in Liguria, come la Riviera di Ponente sia controllata dalla ‘ndrangheta, come dagli anni ‘70 esista una “camera di compensazione”, cioè una struttura organizzativa di tutte le “locali” di ‘ndrangheta tra Liguria e Piemonte.

E però, hanno ipocritamente fatto finta di non vedere, compreso il ministro dell’Interno».

«Ora – prosegue l’ex presidente della commissione Antimafia - si scopre che tra Bordighera, Ventimiglia, e sino ad arrivare a Genova, perché ci vorrebbe un’inchiesta anche sul porto di Genova, c’è la ‘ndrangheta, che è una ramificazione di rapporti tra strutture politiche, pubblica amministrazione e sistema di imprese».

Forgione ne ha anche per i rappresentanti del governo:

«Questi prefetti che dovrebbero fare firmare i protocolli di legalità, che un giorno sì e l’altro no negano l’esistenza della ‘ndrangheta, dicano qualcosa, ma lo dica anche il ministro dell’Interno».

«Genova era citata nei nostri dossier, come tutti i porti; sono porte di arrivo, di accesso, non solo di droga, ma di merci contraffatte.

Allora avevamo avviato un rapporto con le Capitanerie, per incominciare a fare un’inchiesta generale.

Il ruolo dei porti è cruciale, Genova è il più grande porto italiano e rappresenta una opportunità per le mafie.

Dobbiamo capire cosa avviene attorno a quel porto, non c’è solo la droga». […]


http://www.ilsecoloxix.it/p/imperia/2011/06/25/AOHGcMf-ndrangheta_forgione_denunciato.shtml

silvanetta* . Commentatore certificato 26.06.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento

OT
E' da quando Berlusca parlò di GOGOL che Bersani viola d'invidia, voleva fare una figura peggiore della sua:
"Uso l'iphone....ma solo da casa"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/06/19/pd-internet-questo-sconosciuto/


Beppe, ce la facciamo a mettere d'accordo i due meet a genova ?
Non se ne po più di questa situazione... Sembriamo dei pagliacci. Forse lo siamo a Genova.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Solo il M5* può inguaiare mafia, ndrnagheta e camorra e etc. etc.
Perchè l'intreccio politica-mafia è basato proprio sui partiti tradizionali Lega Ladrona in testa.
Non è qualunquismo ma è un ragionamento basato sulla semplice logica affermazione di Beppe Grillo: togli i soldi ai partiti e la politica diventa bella, avvincente, da vivere intensamente.
Anche le liste civiche collegate ai partiti tradizionali sono inquinaqbili dalle varie mafie.
Nessuna si salva perchè la struttura tradizionale dei partiti spinge al matrimonio di sangue con i mafiosi.
Gli italiani cambieranno pelle quando prenderanno in mano il loro destino.
Solo allora potranno incazzarsi se all'estero li chiamano mafiosi.
Gente come Abbondanza ahimè ironia del nome in Italia scarseggia.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo fare come i sovereign citizen.

giada ., ascoli piceno Commentatore certificato 26.06.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

"http://www.guardian.co.uk/world/2011/jun/25/greek-default-threatens-european-union"

Ormai e´una gara a chi riesce a far fallire gli altri prima...
Se il dollaro collassa l´euro, anche se e´una moneta debole, si rafforza, se collassa l´euro la sterlina (e l´inghilterra e´ancora piu´in acque peggiori di italia e grecia) e il dollaro "sembrano" monete forti.
In relata´i soldi non sono neppure piu´carta.
Sono numeri il cui valore e´attribuito artificialmente dalle banche a seconda di quanto faccia loro comodo.
Proprio come le azioni e tutto quello che e´espresso in denaro...
Insomma e´tutto una presa in giro, pagata ovviamente dai poveri diavoli...

Alberica T. 26.06.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un SALUTO A TUTTI,BUONDIALOGO E COMMENTO!!!!NO A CENSURE,W MOVIMENTO 5STELLE il movimento dei cittadini italiani,NOTAV "NO AL MOSTRO"!!!!!Anche se non si e' daccordo su certe Opinioni si accettano per un buon dialogo;e' una delle poche Liberta' che abbiamo,teniamocela stretta!!!!!Grazie...........scusate se scasso i marroni con certe cose,ma quando,vivi,e sei daccordo sul bene di certe cause,bisogna insistere,per il BENE,della propria gente,della vita,dell'ambiente,della verita' e liberta';.............quindi portate PAZIENZA!!!!!!GRAZIE vi Saluto.......al massimo mi rifaccio risentire per la situazione in Val di Susa.....buonadomenica.......la grande Guerra NOTAV ha INIZIO.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 18:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non era forse il modo più ovvio per farsi curare un mal di schiena,artrite e un piede storpio.

Ma se siete disoccupati nel North Carolina/USA,senza assicurazione sanitaria, non c'è altro modo.

Così il 9 giugno James Verona ha lasciato la sua casa in Gastonia, ed e` andato in una banca e l'ha rapinata.

Beh, più o meno.

Che cosa ha fatto,ha dato all’impiegato una nota che diceva:"Questa è una rapina, per favore mi dia SOLO $1" Poi, come più tardi ha detto alla stazione locale della NBC si e` tranquillamente seduto in un angolo della banca dicendo all'impiegato: "Sarò seduto proprio lì sulla sedia in attesa della polizia"

Prima della sua modesta rapina,Verone, 59 anni, ha inviato una lettera alla Gaston Gazzetta. "Quando riceverete questa, una rapina in banca e` stata commessa da me per $1. Sono sano di mente ma il corpo non lo e` così tanto."Ha invitato il giornale ad inviare un reporter per intervistarlo in prigione, dove si trova ora in custodia sotto all'accusa di aver rubato da una persona (per solo $ 1 i pubblici ministeri non pensavo di poter reggere un'accusa di rapina in banca).

Egli ha detto al giornale che aveva perso il lavoro alla Coca Cola dopo 17 anni come addetto alle consegne,e con esso la sua assicurazione sanitaria. Egli aveva un aumento del dolore da ernia al disco, artrosi alle articolazioni, un piede storpio e una crescita sul petto.

Da quando è in prigione ha raggiunto il suo obiettivo: è stato visto da infermieri e un appuntamento con un medico è prenotato.

http://www.guardian.co.uk/world/2011/jun/21/verone-one-dollar-robbery-healthcare

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tav:presidio Maddalena, 'siamo migliaia'
Molti arrivi a Chiomonte. Stasera fiaccolata no Tav
(ANSA) - TORINO, 26 GIU - C'e' gran fermento sul piazzale della Maddalena di Chiomonte, sede del presidio degli attivisti No Tav che si oppongono all'apertura del cantiere del tunnel esplorativo della nuova ferrovia Torino-Lione. Da stamani, dopo la decisione di organizzare per stasera una fiaccolata di protesta, auto e pullmini scaricano militanti e tanti si accampano montando nuove tende che si sono aggiunte a quelle gia' allestite da settimane. 'Siamo migliaia', dice uno degli organizzatori del movimento No Tav.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.06.11 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahi Genovesi, uomini diversi d'ogni costume e pien d'ogne magagna, perchè non siete voi del mondo spersi?

giada ., ascoli piceno Commentatore certificato 26.06.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV:Rinnovo proposta di DIMISSIONI del Sindaco di CHIOMONTE,ai valsusini e abitanti del paese,perche' a tradito tutti voi...... si deve solo Vergognare uno che si vende ai MORTI-DEMONI!!!Se volete avere un sindaco SITAV?????Vedete voi.........!!!!RI-APPELLO URGENTE.......chi puo' venga su in VAL DI SUSA al PRESIDIO LA-MADDALENA CHIOMONTE.......da Stasera si fa sul serio.....l'ATTACCO alla valle e a i valsusini e' Imminente.........a rischio la vita e la liberta' della gente e dell'ambiente!!!!FATE GIRARE.....Servono Rinforzi!!!!!Le FDO non saranno tenere verso la gente dopo gli ultimi avvisi dei MORTI-DEMONI!!!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO"............ITALIANIIIIIII.........LIBERTA'AAAAAAA.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Liliana, io non scherzavo affatto.
Neppure Mussolini era riuscito a sconfiggere la mafia, che peraltro non e´neppure un´esclusiva italiana...
In un paese che deve fare indulti e amnistie perche´non ha neppure carceri a sufficienza per i criminali ordinari, pensare di poter fare una lotta efficace alla Mafia e´sognare ad occhi aperti.
E´inutile e una stupida perdita di tempo continuare ad invocare giustizia e legalita´.
Quante morti all´anno per Mafia?
Se si facessero dei patti per incanalare le attivita´mafiose verso attivita´come il gioco d´azzardo in zone depresse, si alleggerirebbe la pressione su attivita´produttive.
Si potrebbero affidare alla mafia attivita´paralegali come lo spionaggio industriale, o qualcosa che non danneggiasse direttamente l´Italia...

Alberica T. 26.06.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché quando uno mi dice sono un ex comunista

io penso subito a Ferrara e Bondi?

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 26.06.11 17:40| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV "NO AL MOSTRO"!!!!!NOI NOTAV non ci piegheremo mai,ne dalle manganellate,ne dalle minacce,ne da false accuse atte al discredito!!!Ricordo siti NOTAV per appelli!!!FIERO D'ESSER NOTAV SEMPRE........!!!!ALL'ATTENZIONE URGENTE di Tutti........da stasera si fa sul Serio,chi puo' venga su.....al PRESIDIO LA-MADDALENA CHIOMONTE.......la grande battaglia per l'AMBIENTE,la VALLE,e i VALSUSINI ha inizio!Ricordate..........se vincono i SITAV e i MORTI-DEMONI questo paese puo' considerarsi Fallito,Morto,e Schiavo,a tutti gli effetti!!!!!!URGENTE........SERVONO RINFORZI A CHIOMONTE.......fate girare......!!!!W L'AMBIENTE,W LA VITA,W LA VALLE,W I VALSUSINI!!!!!CONSIGLIO.......mettersi scarpe rinforzate tipo antinfortunistica-altro.....chi vuol intendere in-tenda....giusto per precauzione!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO"

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ma lo sai che non è affatto una cattiva idea?
mafiosi per mafiosi, appalti per appalti, almeno ci risparmiamo tutta quella barca di soldi che i politici prendono legalmente come stipendi, rimborsi, vitalizi e benefit vari

liliana g., roma Commentatore certificato 26.06.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi del debito greco suscita paura di una disintegrazione dell'Unione europea

...”La costruzione fisica di una Europa unita sembra andare avanti ignorando la crisi in atto in tutto il mondo. Herman Van Rompuy, il primo presidente permanente del Consiglio Europeo, ha illustrato ieri Giovedi sera ai capi di governo durante una cena la nuovissima base di £ 280m nel quale intratterrà i leader europei a partire dal 2014. David Cameron è apparso irritato e parlando alla stampa britannica il giorno dopo ha detto che i leader europei non hanno "capito", che mentre loro mostrano le loro "gabbie dorate", i cittadini europei subiscono l'austerità e la Grecia era sulle rocce(naufragata).”

...”Nel caso del Belgio e Italia, il debito era più vicino al 100% del PIL che del 60% - ma sono entrati. La stessa clemenza è stata mostrata quando la Grecia ha aderito nel 2001, con un rapporto debito verso il doppio del livello richiesto. "Noi siamo stati un po` rilassati con la Grecia”, ha detto Richard Corbett, un ex deputato laburista che ora lavora come consulente per Van Rompuy”...

http://www.guardian.co.uk/world/2011/jun/25/greek-default-threatens-european-union

Ho fatto un giro su alcuni giornali italiani, per vedere se riportano qualcosa del genere...Tutto tace.

Gli italiani li informeranno, quando “ l’argenteria” sara` sparita.

Ma se l’Europa e` con la corda al collo, gli USA, NON stanno meglio.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 26.06.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O voi che senz'alcuna pena siete, e non so io perchè, nel mondo gramo.

giada ., ascoli piceno Commentatore certificato 26.06.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Per favore mi potete indicare dei libri che spiegano bene come si sviluppa concretamente la democrazia dal basso cui il M 5 S fa riferimento? questo è un punto che non mi è chiaro, lo sento come un handicap perchè non ha senso aver abbracciato le idee del MOVIMENTO e poi non avere l'assoluta chiarezza sul concetto base.Grazie

mariuccia rollo 26.06.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Al tavolo le Province hanno confermato che se ci fosse stata un'ordinanza avrebbero chiuso gli impianti". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, indagato nell'indagine della Procura di Napoli con l'accusa di non aver provveduto a emettere un'ordinanza per far fronte all'emergenza rifiuti di Napoli e provincia. L'ordinanza, ha aggiunto Caldoro, "e' stata fatta per la prima emergenza, con l'effetto del blocco degli impianti da parte dei Comuni. Nella seconda emergenza, quella di marzo, la causa fu la chiusura di 3 impianti su 5. Oggi, una sentenza del Tar. La Regione ha garantito flussi extraprovinciali per oltre 100mila tonnellate, piu' di 1000 tonnellate al giorno.

Sono i sindaci a dover fronteggiare la situazione perche' ''loro sono la massima autorita' sanitaria.Per quale motivi Nola e Portici, ad esempio, riescono a superare le crisi tenendo le strade pulite? mentre altri, come Napoli, non riescono a farlo, i sindaci hanno la responsabilita' di far trovare sul loro territorio le condizioni per far funzionare il ciclo. Noi daremo sostegno economico, tecnico ed anche politico per favore gli accordi nei comuni per aprire siti di trasferenza, siti di stoccaggio e discariche. Sono loro che devono rispondere con atti adeguati al problema".

Stavolta sono CONTRO la magistratura, i colpevoli sono quelli che hanno avuto la MAGGIORANZA dal 1993, ovvero 'LA SINISTRA'di Bassolino! Sia al Comune di Napoli che alla Regione!

Spero che De Magistris, dopo l'ottima uscita di oggi che ritiene sbagliato il comportamento di ADP, sia SOLIDALE con l'ONESTO Caldoro.

(..lo dico da ex persona di sinistra.. ora SOLO moV5stelle ;)


Sembrerebbe che l'incarico di PAPPONE per conto di B. che faceva il galeotto Mora sia stato affidato ultimamente a Sgarbi.
L'altro giorno gli ha portato 4 ragazze che poi si sono intrattenute con il B. a palazzo grazioli.
E io che ho sempre immaginato che sgarbi fosse una zoccola e non un pappone, che errore.


Carlo Carli 26.06.11 17:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercansi cittadini volonterosi e intraprendenti per negoziare direttamente con mafia, camorra, n´drangheta.
Liberiamoci del cosidetto "middleman" che sarebbe il politico.
Negoziamo direttamente con i malavitosi che sono indistruttibili e cerchiamo di dividere i profitti.
30/50 potrebbe essere una buona proposta, in cambio della riconosciuta legalita´.
Considerando quanto si risparmierebbe in stipendi di politici e quanto si recupererebbe, oltre ovviamente a risolvere i problemi collaterali, a me sembra una buona soluzione.
Dimentichiamoci di sconfiggere la malavita, prendiamone atto e salviamo il salvabile.
Perlomeno impediamo che qualcuno ci faccia la cresta...
Avremo Napoli finalmente priva di rifiuti, il made in Italy promosso e magari incentivato, piu´occupazione, e magari qualche soldo in piu´in cassa.
Se non puoi sconfiggere il nemico, vieni a patti.

Alberica T. 26.06.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

I soldi, sono i soldi che provocano tutto ciò.
Eliminare i soldi e rendere tutto pubblico.
Anche la forza lavoro.

giada ., ascoli piceno Commentatore certificato 26.06.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV:ministro Maroni....entro il 30giugno la TAV va fatta a tutti i costi!Castelli.....si rischia di perdere fondi UE e posti di lavoro!!!!!!!Ma quante fesserie che dicono sti MORTI-DEMONI!!!!LEGHISTI delle BALLE sapete cosa portera' la TAV:MORTE E DISTRUZIONE sia a livello Ambientale,che della Salute,e a livello Economico,etc-etc!!!!!Ma Bastaaaaaa........!!!!!SVEGLIAAAAAAAA diciamo BASTAAAAAAA a sti maledetti che ci Vogliono SCHIAVI del loro potere........la TAV ve la scordate!!!!!NOTAV "NO AL MOSTRO".......ieri una trentina di mezzi delle FDO sono gia'arrivati su pronti per L'ATTACCO ALLA VALSUSA.Da stasera gente........in VAL DI SUSA E' GUERRA!!!!!!NOI la Faremo in modo PACIFICO,gli altri invece NO.......e poi siamo noi i VIOLENTI E PERICOLOSI!!!!!APPELLO Urgente......... VENITE SU e di CORSA,Servono RINFORZI......da stasera si fa sul serio.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

la mafia c'e' perche' ci sono politici che la tengono in vita e ci fanno affari grossi con la mafia!! in liguria lo sanno anche i sassi chi sono questi politici da scajola a burlando, innanzitutto, e via via a scendere..e' un movimento trasversale!! nessuno di loro e' fuori dal giro..si sanno nomi e cognomi..sono anni che si parla di scajola a stretto contatto con la mafia!! che si aspetta ad indagarli e dargli un calcio nel culo!!

simone c. 26.06.11 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Questa me la sono "prestata".

A Napoli si chiama munnezza.

Al nord...LEGA !

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 26.06.11 17:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finchè esiste la massoneria .. esisteranno sia le mafie che lo strapotere dei partiti.
Chi comanda è la massoneria , la mafia è al suo servizio, i politi sono ai suoi comandi.
Bisignani è il nulla, una piccola pedina è un tramite, non bisogna abassare la testa , non bisogna mollare, anzi bisogna essere piu agressivi verso la massoneria, dobbiamo combaterla non so come ma dobbiamo, destiniamo la nostra energia per combattere molti poteri, ma la massoneria NO, non sappiamo nulla di loro o poco sappiamo, si muove nelle tenebre come un fantasma, ma è piu potente di quello che uno si immagina.Si chiamano fratelli al servizio del bene, ma sono al servizio del male.
Spostiamo le nostre energia a combattere la massoneria, denunciomo quello che sappiamo, discutiamone, parliamone facciamo conoscere a tutti chi è vermente.
Credo sia arivato il tempo.... loro saranno incappucciati... noi saremo coi caschi
Viva Il M5S

franco f. Commentatore certificato 26.06.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Christian Abbondanza ha bisogno della scorta.

Non Emilio Fede.

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 26.06.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Scandalo della P4,anche un generale capo della GDF.........e beeeeee........IL PIU' PULITO HA LA ROGNA!!!!!!GRAN DETTO.......proprio vero!!!!!La CINA ha rilasciato dissidente HU JIA,altro buon passo verso la luce,chissa' a quando TIBET LIBERO????FREE TIBET,W CINA!!!!!!Riguardo al post,la n'andrangheta oramai si sa e' una realta';niente da stupirsi,e la liguria non e' l'unica,basta vedere in questi periodi il piemonte,le retate che vengono fatte!!!!!Purtroppo in sto paese di SCHIAVI-MORTI,se non diciamo BASTA e se non ci SVEGLIAMO,non avremo mai la LIBERTA' e la VERITA'........ITALIANIIIIIII........,continuiamo a rimanere nell'Omerta',e non risolveremo niente!

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

A questo signore, Cristian Abbondanza bisogna dare il nobel, altro che a pannella che ci ha portato la cicciolina in parlamento, non ha visto tutto lo schifo che succedeva in parlamento?

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 26.06.11 17:06| 
 |
Rispondi al commento

La mafia dilaga perche' e' troppo forte oppure perche' ogni Italiano, chi piu' e chi meno, in fondo in fondo e' un mafioso?

Fatevi questa domanda ogni qualvolta vi inchinate ossequiosi al politico, prete, cardinale, papa, impiegato statale o qualsiasi altra persona con un minimo di potere, vero o presunto.

Liberi si nasce, sudditi si diventa.


NAPOLI

I RIFIUTI PRIMA ERANO UN PROBLEMA DI BERLUSCONI


ORA DELLA CAMORRA

GIULIO RECCO, ANCONA Commentatore certificato 26.06.11 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbondanza deve apparire sul blog tutte le settimane come Travaglio!

G E N O V A E' M A F I O S A E C R I M I N A L E A L 6 0 %

Acul utopiA Commentatore certificato 26.06.11 16:59| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO A TUTTI!!!!Quantooooooooooo..........ci Vorrebbeeeeeeeeeeeeee...............un W.WALLACE-BRAVEHEART per sto paese.LIBERTA'AAAAAAA.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 26.06.11 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Io dico che dobbiamo colpire forte e duro.
Non si è mai visto nessun cambiamento di giogo rispettando le regole del giogo.

giada ., ascoli piceno Commentatore certificato 26.06.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Spero che sia una strategia: prenderla alla larga, (la Grecia, Brescia, la Basilicata e ora la Liguria) per arrivare al problema e parlare finalmente di Napoli e provicia.

ricerca 26.06.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE ELETTORALE: PANNELLA, VIRUS PROPORZIONALE DISTRUGGE OGNI RIFORMA

''Sarebbe anche un esempio per l'ingenuo Bersani che contro la stessa Assemblea del Pd e contro il loro programma, rifiuta ipotesi inglesi, francesi e americane proponendo "il sistema all'italiana" come il "regime all'italiana" che altro non ha fatto -ha aggiunto Pannella- che distruggere la nostra "bellissima Costituzione". Ma innanzitutto rappresenterebbe un atto di vita e vitalita' in questo sessantennio partitocratico".

Marco Pannella ha ricordato l'appuntamento domenicale a Radio Radicale, questa sera alle 22.

"Parleremo di Feltri, Beppe Grillo, dei Premi Nobel cinesi, dell'ingenuo Bersani e della proposta sull'amnistia".

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 26.06.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Liguria, da anni, molti parlano di Scajola come di un politico amico di mafiosi.

Giorgio Pirra 26.06.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

CASO RUBY
Le due testimoni
saranno parte civile
Ambra e Chiara entrano nel processo come vittime, svelarono i festini di Arcore. Le due ragazze raccontarono il particolare della statua del Priapo. Domani l'udienza...

SONO LE PRIME DUE CHE HANNO IL CORAGGIO DI CONFESSARE, SAREBBE DOVEROSO SOSTENERLE.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON C''E FINE A QUESTO "SCHIFO",ANCHE IN LIGURIA RIBELLATEVI,RIBELLATEVI,PERVCHE' VI STANNO DISTRUGGENDO IL TERRITORIO,VI STANNO DISTRUGGENDO TUTTO!!!!!,UN GRAZIE A CRISTIAN ABBONDANZA
ALVISE
P.S:I MIEI COMMNETI CERTIFICATI

alviseafossa 26.06.11 16:26| 
 |
Rispondi al commento

AAA CERCASI ESPERTI BOMBAROLI PER FAR SALTARE IN ARIA PALAZZI ISTITUZIONALI.


P.S.: è un pò estremista come annuncio?

Anacleto M. 26.06.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflettevo sul fatto che mentre su questo blog, come su altri, persone di buona volontà, anche se di diverse opinioni, discutono e a volte litigano, intorno alle proprie convinzioni, questi maledetti criminali continuano indisturbati a fare affari, ed ad arricchirsi.
Mi rendo così conto che nulla potrà mai cambiare,
nessuna idea, per quanto buona potrà mai essere efficace senza la precondizione della cancellazione delle mafie.

l., ancona Commentatore certificato 26.06.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento


Rifiuti, in emergenza la camorra ci guadagna ancora di più.

http://ilfattoquotidiano.it/2011/06/26/rifiuti-in-emergenza-la-camorra-ci-guadagna-ancora-di-piu/126380/

(...) Ma a cosa puntano i clan? Agli appalti, innanzitutto.

1. A cominciare dalla fornitura straordinaria di mezzi per la raccolta dei sacchetti ammassati (...). Per sollevare le circa duemila tonnellate di spazzatura giacente, servono le miniruspe, i cosiddetti “bobcat”.Un affare: ogni mezzo viene noleggiato a una cifra compresa tra i 400 e 600 euro al giorno. Vale a dire che, (...) se girano due bobcat per notte, si arriva a spendere fino a 12mila euro extra al giorno solo per spalare munnezza. Cioè, 120mila euro in questi primi dieci giorni e altri 240mila fino al 15 luglio, termine più o meno condiviso prima di rivedere pulita Napoli.

2. L’altro business sulla raccolta è lo smaltimento dei sacchetti bruciati, che oltre a sprigionare diossina diventano rifiuti speciali con costi doppi per la raccolta e il trasporto in discarica.

3. Organizzare la protesta, spargere in strada i sacchetti bloccando il traffico (...) non è solo una dimostrazione di forza dei clan: è quel modo di entrare in sintonia con il sentire popolare, (...). È la parabola del “camorrista giusto” (...)

4. Ma è, indubbio, che il business che più solletica la fantasia dei clan sia l’inceneritore previsto a Napoli Est. Un’opera da 400 milioni di euro, (...), la scelta di de Magistris di non permetterne la costruzione, manda in fumo allo stesso tempo i piani delle lobby dell’energia e della camorra.

La risposta, è nei sacchetti bruciati per le strade della città: stessa ora, stessa tecnica, stesso cattivo odore. L’odore dei soldi.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro che parla con Berlusconi,
Bersani,D'Alema e il PD che sono favorevoli con Berlusca sulle intercettazioni,nucleare,acqua privata,ecc.
Vendola che finanzia con soldi pubblici gli ospedali privati di Don Verzè socio di Berlusconi.

E poi c'è ancora qualcuno che si scandalizza quando si dice che "sono tutti uguali"??

Lo dico con forza: SONO TUTTI UGUALI!!!

L'unica alternativa è il MoVimento 5 Stelle!!!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia è in gran parte in mano alle mafie. hanno salvato la nostra nazione, economicamente, più volte e se quanto scrive saviano in gomorra è vero hanno permesso il boom della moda italiana nel mondo.

a me sembra che napoli in questo momento doni all'italia un'occasione incredibile per tagliare un grosso ramo degli introiti della mafia e una svolta mentale e civile straordinaria.

CAMBIA NAPOLI CAMBIA L'ITALIA.


Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Attendo sempre di incontrare qualche leghista tipo ad esempio un malato mentale come Massimo Polledri, sopratutto perchè se devi dargli un calcio nei coglioni, con lui che dice di avere gli attributi, vai a colpo sicuro li centri senza possibilità di sbagliare.
Tempo fa aveva insultato una deputata disabile apostrofandola con "Stai zitta, handicappata del cazzo"...... ecco io attendo caro bossi,...... ti aspetto sulla riva del fiume prima o poi il tuo corpo dovrà passare pensi di cavartela facilmente senza dover rendere conto? Vedremo.......vedremo.......Il tempo è sempre galantuomo contro i depravati arroganti è sempre galantuomo.....sempre!

http://www.unita.it/italia/polledri-fa-il-leghista-macho-br-sotto-le-braghe-sorpresa-per-te-1.307197

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Qualche politico aveva affermato che la mafia al nord non c'era.. chi era chi era?
Ma ora che ce l'hanno in casa cosa fa bossi? Fa secessione contro se stesso?

Rosario Pasanisi 26.06.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Mai stata in liguria, ma davvero c'è tutta l'indrangheta che si dice?

giada ., ascoli piceno Commentatore certificato 26.06.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora basta, è ora di far vedere a questi parassiti governativi di che pasta siamo fatti.
Lancio un appello a tutti i consapevoli: fermiamo questo governo il prima possibile.
Basta mafie, basta affaristi.

crash e eddy 26.06.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

il cattolicesimo influenza la sessualità e il problema è che la sinistra italiana è cattolica. la ndrangheta, cioè la delinquenza ha a che fare con la sessualità, la psiche. il sistema del codice penale serve a colmare temporaneamente questo vuoto, non a curarlo. il fenomeno del bullismo a scuola, la dipendenza da eroina, gli stupri nelle carceri, ecc. beppe perché non fai mai un post sulla sessualità, anche in chiave umoristica, una cazzata qualsiasi va bene per cominciare. il matrimonio gay per esempio, perché non ci fai un post? è importante anche per alleggerire il blog. specialmente gli adolescenti che visitano questo blog di vecchi semimpotenti e menopausate pensano che la politica, la droga e la delinquenza, non abbiano niente a che vedere con la figa, e invece è evidente il contrario.

bro_aun sugar 26.06.11 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

davvero un bel post

crash e eddy 26.06.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Una società del gruppo Finmeccanica e dell'agenzia spaziale italiana gestisce i dati di satelliti militari e gestisce dati sensibili.
Si chiama e-geos e il loro sito è http://www.e-geos.it .

Sono giorni che il loro sito è stato krakkato e c'e' un teschio nella loro home page di un tizio che dice di avere anche il loro db utenti e non so cosa altro.

Vedo che i nostri soldi sono usati alla grande da chi forse invece di garantire la sicurezza sta al mare a fare i bagni.

Che schifo.

Andrea Valentini 26.06.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Se da uno tsunami ci si può anche salvare, non esiste possibilità di salvezza se non è acqua ma è merda, a seppellire una nazione. Ed è proprio quello che sta accadendo in Italia. Sentire Christian Abbondanza ci si sente proprio così: coperti di merda. Allora cadono le braccia, ogni speranza di ripulire il Paese svanisce, ti senti svuotato con il solo desiderio di imbracciare un mitra!
No! Non basta la volontà della popolazione onesta a combattere contro queste bombe atomiche, non bastano i propositi di quel meraviglioso movimento 5 Stelle, non bastano i referendum a disinfestare il Paese, serve che il Paese si rivolti in massa contro questo lurido STATO MAFIOSO! E' necessaria una vera e propria rivoluzione al punto in cui siamo arrivati Necessita che la popolazione imiti quella francese del 1789. I francesi occuparono la Bastiglia, noi dobbiamo occupare il Parlamento. Solo con un'azione di forza, cacciandoli tutti a bastonate, si riuscirebbe a riportare la legalità che questa lurida, infame, maledetta classe politica, ha portato il Paese che DOVEVANO governare. Erano tutti dei pidocchi e si sono arricchiti paurosamente sulle nostre spalle e non gli basta, devono rubare ancora, devono allearsi con le mafie per non mollare la preda e continuare a succhiarci il sangue. Mortacci loro! Non basta l'intera vita per consumare quello che hanno rubato e vogliono continuare a farlo! Questa gente merita solo di essere bruciata, non è degna di vivere, sono esseri contro natura, sono rinnegati della vita e la popolazione sana di questo Paese dovrebbe adoperarsi per incatenarli a vita in un carcere di massima sicurezza. Se la malavita prospera è merito loro che se ne servono e la proteggono. Eliminando l'intera classe politica, cadrebbero una dopo l'altra, tutte le varie cosche che infestano il nostro bellissimo e disgraziatissimo Paese


Bisignani sulla Brambilla: “E’ una stronza, brutta, un mostro, mignotta come poche, la più mignotta di tutte”.
Una descrizione a dir poco perfetta.
Non avrei saputo fare meglio…

Franco F. Commentatore certificato 26.06.11 15:08| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

... è ora di fare di più.

compriamo un paese e facciamogli vedere come si gestisce ...

niamo suppo 26.06.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blitz del MoVimento 5 Stelle Savona contro la mafia.

http://www.youtube.com/watch?v=8Ybf5JX45sI&feature=mfu_in_order&list=UL

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 14:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

OT

Si scrive IDV e (a volte) si legge bufala.

Mettiamo i puntini sulle i:

- Il quesito referendario proposto all'epoca da IDV era sbagliato, non escludeva in modo definitivo l'incursione dei privati nella gestione dell' acua bene comune. Lo spiego' anche Alberto Lucarelli, attuale assessore presso il comune di Napoli, e candidato IDV alle scorse elezioni europee del 2009.

- Il referedum sull'abolizione dei rimborsi elettorali è stato presentato sul blog di Grillo, e il Movimento Cinque Stelle laddove è stato eletto ha GIA' rifiutato i rinborsi elettorali assegnati.

- Per il resto, ci auguriamo la massima collaborazione da parte di IDV laddove le battaglie anticasta verranno portate avanti davvero nei consigli regionali e comunali, e non si fermeranno a parole, tra l'altro spesso smentite da fatti.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/campania/2011/06/video-di-pietro.html

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 26.06.11 14:54| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Non posso non raccomandarne la lettura:

La vecchia politica sta morendo. La nuova politica avanza, ma attenti a impostori e sciacalli!

[...]Durante le ultime elezioni amministrative il Movimento 5 Stelle si è cimentato per la prima volta in una vera e aggressiva campagna elettorale, coordinata e rappresentata in prima persona dal leader Grillo. Dalle statistiche (che non tenevano conto della forza della rete) il movimento in questione era definito “pulviscolo elettorale”, quelli che nei tabelloni riassuntivi post elezioni vengono etichettati con il termine “altri”. Lo stesso Grillo, durante i suoi comizi elettorali, cercava di spingere gli astanti a votarlo pur sapendo che il risultato migliore sarebbe stato quello di ottenere appena l’1% dell’elettorato, ma sufficiente a far entrare “le spie” nei comuni per dare, finalmente, trasparenza alla politica.

Quello che è successo lo sappiamo e ha dell’incredibile! L’elettorato del Movimento 5 Stelle si assesta nell’ordine di grandezza delle 2 cifre percentuali! Oggi è ufficialmente il 3 polo politico italiano dopo PD e PDL!
[...]

http://pensareliberi.com/2011/06/26/la-vecchia-politica-sta-morendo-la-nuova-politica-avanza-ma-attenti-a-impostori-e-sciacalli/

Gianluca C., Savona Commentatore certificato 26.06.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

beppe, chi ha risposto a questo ?

http://www.casadellalegalita.org/index.php?option=com_content&task=view&id=9165&Itemid=1

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... i soldi o le cose rubate, sfruttate o estorte con l'inganno alla fine(alla lunga) non portano MAI bene!

... i soldi o le cose rubate, sfruttate o estorte con l'inganno alla fine(alla lunga) non portano MAI bene!

... i soldi o le cose rubate, sfruttate o estorte con l'inganno alla fine(alla lunga) non portano MAI bene!

Angelo D 26.06.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

A.A.A.A.A CERCASI GRUPPO DI RICERCATORI X AIDS, FIBRILLAZIONE, ALZHEIMER

VOGLIO RISPONDERE ALLA VIVIANA CHE GIUSTAMENTE MI HA FATTO NOTARE LA BANALITA DELL'ANNUNCIO.

A LUGLIO SI APRONO I BANDI DEI FONDI EUROPEI PER LA RICERCA MEDICA.
Lo scopo di questo tema è migliorare la salute dei cittadini europei e rafforzare la competitività delle aziende europee del settore della salute. Si pone l’accento sulla trasformazione di scoperte in applicazioni cliniche, lo sviluppo di nuove terapie, i metodi di promozione e prevenzione della salute, le tecnologie e gli strumenti diagnostici e i sistemi sanitari sostenibili, affrontando nello stesso tempo questioni sanitarie di livello mondiale come le nuove epidemie.

PENSAVO DI COSTITUTIRE DELLE COOPERATIVE , OGNUNA DI QUESTE DEVE LAVORARE AD UNA PATOLOGIA....INOLTRE SI ISTITUISCE UN TRUST I CUI BENEFICIARI SONO I MALATI DI QUESTE PATOLOGIE ED IL TRUST ACQUISTA LE QUOTE DELLE COOPERATIVE COSI SONO INATACCABILI PER IL BENEFICIARIO è LA SALUTE DELLA GENTE IN MODO GLOBALE.

IL GRUPPO CHE IO INTENDO NON DEVE OGNI MATTINA ANDARE A LAVORARE E TIMBRARE IL CARTELLINO...MA FARE RICERCA PER CONTO SUO .
IL LINEA TEORICA LA MIA IDEA è QUESTA....MA VA PERFEZIONATA.

RINGRAZIO CHI MI FA OBIEZZIONI..COSTRUTTIVE.

Patrizia Rossi 26.06.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei esprimere la mia solidarieta' al padre delle vittime dell'ASSASSINO MILANESE DI FACEBOOK , con crimini cosi' efferati e compiuti con tanta ferocia ci vorrebbe una corsia preferenziale per la giustizia nonche' una commissione d'inchiesta per capire come i genitori abbiano potuto partorire un tale abominio

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 26.06.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori