La refurtiva di Stato

La refurtiva di Stato - Marco Travaglio
(37:27)
passaparola_20-6-11.jpg


Buongiorno a tutti, avete sentito ieri gli ultimatum della Lega, uno dei tanti è che bisogna ridurre le tasse, lo sentiamo dire da quando è iniziata la Seconda Repubblica, da quando Silvio Berlusconi si presentò nel 1994 agli elettori annunciando la riduzione delle aliquote, aliquota massima al 33%, in alcuni deliri parlava addirittura di un’aliquota unica poco sopra il 20.

La Grecia è vicina (espandi | comprimi)
Risultato: oggi l’aliquota massima è il 45/46% e naturalmente Tremonti pena essere menato e essere espulso dal consesso europeo non può toccare un Euro perché già ci minacciano di ridurci il rating, il giudizio di affidabilità sul nostro debito pubblico che naturalmente farebbe esplodere definitivamente i conti dello Stato, visto che abbiamo già, ogni anno, più di 80 miliardi di Euro da pagare soltanto per gli interessi e se ci diminuissero il rating ovviamente il costo sarebbe ancora più salato


Parlamento Pulito! (espandi | comprimi)
Una norma molto semplice, non c’è bisogno di nessuna autorità di vigilanza sulla corruzione per combattere la corruzione, basta che i corrotti una volta condannati diventino ineleggibili se sono politici o amministratori pubblici, se sono invece imprenditori la loro impresa deve essere inabilitata a contrattare con la pubblica amministrazione, deve essere radiata per sempre dal mercato degli appalti, così gli passa la voglia e i manager condannati devono essere inibiti dal ricoprire mai più cariche in alcuna società di qualsivoglia tipo.

TAV, buchi nelle montagne e nei conti pubblici (espandi | comprimi)
Vorrei concludere, dato che il tema è molto caldo, con il Tav, il famigerato treno a alta velocità che ci dicono da una ventina di anni che dovrebbe sorgere tra una ventina d’anni, cioè 40 dopo che avevano iniziato a pensarci tra il Piemonte e la Francia, sappiamo tutto delle rivolte, di coloro che per opporsi hanno commesso delle illegalità piccole o grandi, non voglio entrare, le illegalità ovviamente se sono illegali sono illegali, infatti ci sono anche illegalità da parte di chi vince gli appalti, ma non bisogna rispondere naturalmente con altre illegalità, a meno che non siano atti di disubbidienza civile, nel qual caso uno li compie sapendo che sta infrangendo una norma e quindi assumendosene la responsabilità e accettandone le conseguenze.

Cominciamo a ribellarci, almeno dentro alla nostra mente all’idea che non si possano ridurre gli sprechi e che non si possano ridurre le tasse, ridurre gli sprechi si può, ridurre le tasse dunque si può, a patto che prima si facciano pagare le tasse a chi non le paga e si sia riusciti a aggredire e a tappare tutti quei buchi che in questo libro sono elencati e che si chiamano “evasione contributiva, evasione fiscale, corruzione, reati ambientali, patrimoni mafiosi etc.” per ridurre le spese e quindi per ridurre le tasse bisogna liberarsi di una classe politica e più in generale di una classe dirigente che su quelle spese e su quegli sprechi ingrassa e sull’evasione fiscale campa di rendita facendosi eleggere da milioni di evasori, di ladri e di mafiosi e di corrotti e di corruttori, passate parola!

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

Postato il 20 Giugno 2011 alle 13:55 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (917) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, passaparola-beppegrillo, Tasse, TAV, Tremonti, v-day

Commenti piu' votati


L'ULTIMO RADUNO DI PONTIDA HA DIMOSTRATO CHE CHI VOTA LEGA E' FESSO.


ORA L'IDV FARA' UNA MOZIONE PER RITIRARE I SOLDATI DALLE MISSIONI DI GUERRA SPARSE PER IL MONDO.


COME VOTERA' LA LEGA ?


SECONDO VOI ?


QUESTI LEGHISTI SONO CONTRO LA CRIMINALITA', MA POI HANNO VOTATO CONTRO L'ARRESTO DI COSENTINO, CHE DA INTERCETTAZIONI SI SENTIVA CON CAPI CLAN A TELEFONO SETTIMANALMENTE.


A PONTIDA LEONI, A PAROLE, A ROMA COGLIONI E SERVI DI BERLUSCONI ....


Chivestramuort !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.06.11 16:14| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CAZZOOOOO!!!

la seconda repubblica ha quasi 20 anni.
sono 20 anni (VENTI ANNI!!!) che vi smenate intorno a questioni di lana caprina...chi ha fatto questo, chi quell'altro, di chi è la colpa di...se c'era quello al posto di quello...

ma non AVETE LE PALLE PIENE?
COSA DEVONO FARE DI PIU' I MAIALI DI QUESTA CLASSE POLITICA CHE E' INSEDIATA DA 20 ANNI, perchè gli ITALIANI LI FACCIANO SCAPPARE ANDANDOLI A PRENDERE CON LA FORZA?

io non vi sto più a sentire, mi avete rotto il CAZZOOOO!!!
coi vostri discorsi democratici, le vostre chiacchiere di "proteste democratiche", di "strumenti democratici", e le "lotte demoratiche"!

LA VOLETE SAPERE UNA AMARA VERITA????
EBBENE NON ESISTONO LE LOTTE DEMOCRATICHE NON VIOLENTE E SAPETE PERCHE'???
PERCHE' le COSIDDETTE DEMOCRAZIE SONO TUTTE STATE PARTORITE DA LOTTE VIOLENTE! VIO-LEN-TIS-SI-ME!!

e tutti i cazzi democratici di cui blaterate sapete i maiali cosa ci fanno?
LI USANO PER INCULARCISI REGOLARMENTE, e altrettanto REGOLARMENTE I SERVI DEI PADRONI CI PIGLIANO A MANGANELLATE CITTADINI DISARMATI E NON VIOLENTI.

MI SONO ROTTO IL CAZZO DI AVERE A CHE FARE CON CONCITTADINI "PACIFICI DEMOCRATICI E NON VIOLENTI"!
IO NON SONO NE' DEMOCRATICO NE' NON VIOLENTO!

VOGLIO VEDERE LA GENTE COI COGLIONI E LE FACCE ROSSE DI FURORE!
ALTIMENTI ANDATEVENE AFFANCULOOOOO!

COL BOTTOOOOO!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 20.06.11 21:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio Ministro della Giustizia...

una sola parola d'ordine,in GALERA!!!...

grandissimo Marco, piu' passa il tempo piu' divenTi SPIETATO...

si,lo ammetto sono un GIUSTIZIALISTA,con buona pace dei finti preti e pacifisti..

"NON C'è PACE SENZA GIUSTIZIA"...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 20.06.11 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Bossi ieri, come al solito non si è capito una mazza di quel che ha detto.

Francesco F. Commentatore certificato 20.06.11 16:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Stanno boicottando il piano di De Magistris per risolvere il problema rifiuti a Napoli....e lo stanno facendo alla luce del sole, camorra e governo sono alleati per discreditare il nuovo sindaco.....Caro Beppe , invece di trincerarvi tu e il Movimento nel vostro essere duri e puri (questa affermazione l'ho presa in prestito da qualquno,,,ma da chi?) fareste bene a dare tutto il supporto possibile a Demagistris e alla sua giunta....o è quello che speravi che accadesse?....allora saresti un alleato di quelli citati sopra.....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 21.06.11 17:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremendo dramma a margine del raduno di Pontida...

A metà del discorso di Bossi si è suicidato lo stenografo...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 20.06.11 14:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

poveri questi padani....

a pontida in un maxi schermo facevano vedere un fortissimo "Braveheart" con Mel Gibson

poi tornando a la realità vedevano sul palco un vecchio pernacchiatore più simile a un uccello morto a colpi di scoppa tutto spennacchiato
sputtando e dicendo ppagan iii aaaaa ;;)


poveretti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.11 17:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le manovre generali sono cominciate... Confidustria spinge per anticipare la manovra da 40 Miliardi di euro, la prima delle 3 trance. E siccome non le pagheranno loro le manovre, nè i loro iscritti evasori fiscali, nè le banche, nè le finanziarie, nè le assicurazioni, nè gli speculatori ed i parassiti che vivono delle rendita, nè la Chiesa che non paga l'ICI nenachè per la chiesetta rupestre di vattelapesca, chi c'è rimasto a pagare?
Ah, sì, ricordo. NOI ed i nostri redditi e salari fissi.
Non c'è + tempo, ragazzi. Dobbiamo farlo ora, prima che sia troppo tardi. DOBBIAMO OCCUPARLE ORA LE PIAZZE, COME GLI INDIGNATOS, COME I GRECI, COME GLI ISLANDESI, COME I BELGI per affermare IL NOSTRO DIRITTO A NON PAGARE I COSTI DELLA CRISI CREATA DA POLITICI INCAPACI E LOBBIES ECONOMICO-AFFARISTICHE.
BEPPE, DOVE SEI? Abbiamo bisogno di te per urlare con te la nostra INDIGNAZIONE. Da soli non aggreghiamo. Aiutaci e noi ci metteremo la nostra faccia e la nostra rabbia!!!

Damiano B. Commentatore certificato 20.06.11 19:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi, 21 giugno 2011, si festeggia San Luigi Gonzaga ,
protettore dei pochi rimasti a busta paga, coloro che devono pagare le tasse per forza, perchè prese a "monte" dall'equo stato, che, come Superciuk del mitico Alan Ford, ruba ai poveri per dare ai ricchi.
E' semplicissimo ripianare il debito pubblico.
Basta andare al'ACI, vedere chi ha auto da 100/150.000 euro, e mandargli la GdF per vedere "come" se le può permettere.
Se non riesce a spiegarlo, in galera lui e tutta la famiglia, ventota al'asta di tutti i suoi beni.
Basta andare al catasto, vedere chi ha ville od appartamenti da favola, e fare lo stesso discorso.
Andare davanti al tennis club, golf club, escort club, e stesso discorso.

sarebbe acile,basterebbe poche regole.
il problema è che le regole le fanno coloro che poi dovrebbero "subirle".....

allora è più facile aumentare le trattenute sulla busta paga, aumentare i carburanti, le sigarette, il pane, i biglietti del treno e dei mzzi pubblici, e via.

la corda si sta spezzando, la differenza tra ricchi e poveri diventa sempre netta.

non c'è nulla di più pericoloso di un povero che non ha più nulla da perdere e nulla da mangiare......

BUONGIORNO, SPERO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 21.06.11 06:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA CERCASI
In occasione dell'imminente voto di fiducia al governo

LA TAGLIA SU SCILLIPOTI SALE da 3,00 a 3,50 EURO!

Si cercano cacciatori di taglie e tagliatori di teste o similari.
Astenersi Perditempo.

PUNIRNE 1 PER EDUCARNE 316!

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.11 16:32| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Sono tornata sul Blog di Beppe perchè ho notato che state cercando di fare pulizia relativamente ai troll e ai commenti che sono sguaiati spero che si continui così ritengo che questo sia uno spazio meraviglioso dove poter esprimere liberamente le proprie opinioni ma sempre in modo civile e senza epiteti gratuiti, in merito all'articolo di Travaglio spero che non sia demagogia giornalistica finalizzata solo ad illustrare se stessi, sono dell'avviso che Travaglio abbia qualcosa che mi sfugga nel bene e nel male non sono ancora riuscita ad inquadrarlo appieno, vorrei sottolineare che quello che dice sull'ineleggibilità di chi abbia avuto condanne per peculato esiste già ed anche chi come l'imprenditore sia fallito o abbia distratto appalti beneficiando di favori illeciti e connivenze, anche questa norma è vigente, noi abbiamo uno tra i sistemi giuridici più completi ed articolati, che si è venuto a fondare sulla conoscenza concreta della furbizia e dei raggiri che il nostro popolo attua e quindi lo stesso legislatore, sembra strano ma è così, ha previsto norme fondamentali per tamponarli, come la Costituzione che contempla quasi tutto lo scibile di diritti e doveri e le norme che regolano la ricusazione dai pubblici uffici per interesse di parte, Berlusconi è sempre stato ineleggibile, ma chi l'ha permesso questo? L'ignoranza dilagante nel nostro paese , vedete mi volto e chi si lamenta di questo schifo di politici che mangiucchia poi fa un doppio lavoro magari in nero , affitta case in nero, etc ma con la giustificante , lo stesso capita a chi ci governa si giustifica dicendo che l'ha fatto per il bene del paese per non far chiudere imprese che davano posti di lavoro , o qualche altra fabula mistificatrice,un esame di civiltà che è sempre mancato da noi se i politici sono corrotti e perchè ci sono anche i corruttori , e l'ignorante è divenuto arrogante senza più ritegno, eleviamoci nella mente e polemizziamo con critica autorevole iniziamo dal basso e li battiamo

Meryluise Astrologa 20.06.11 21:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

p.s.

"PASSAPAROLA" vuol dire PASSARE PAROLA
oltre naturalmente a discuterne tra di noi

cioè almeno far circolare il video su blog, facebook ecc. (e non cliccare solo "mi piace".. mandarlo agli amici che hanno mail e internet, visto che gli altri sono meno raggiungibili

per quanto... se dopo viene pubblicato il testo,
anche un bel copia-incolla e stampare qualche volantino da mettere nelle buche del palazzo
(tipo campagna per i referendum)
come la vedete?..
;)

QUI SE NON AIUTIAMO DA SOLI
NON CI AIUTA NESSUN ALTRO!!

Paola Bassi 20.06.11 16:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Oggi in Italia il termine “giustizialismo” viene usato per indicare, in tono generalmente spregiativo, il presunto abuso di potere, da parte dell’ordine giudiziario ed in particolare da parte di organi della pubblica accusa, che squilibrerebbe la parità delle parti processuali ai fini di distorcere il quadro politico.

A questo termine viene contrapposto il c.d. “garantismo”, che invece è un principio fondamentale del sistema giuridico che prevede che le garanzie processuali e la presunzione di non colpevolezza, hanno un valore prevalente su qualsiasi altra esigenza di esercizio e pubblicità dell'azione penale anche nella sua fase pre-giudiziale.

Fin qui non ci sarebbe nulla da eccepire sul termine “garantismo” se i c.d. politici “garantisti”, che si affrettano a tirare sempre in ballo questo termine quando si tratta di fare quadrato intorno ad un loro sodale, pizzicato con le mani nella marmellata (tanto per usare un modo di dire caro a Di Pietro), lo usassero sempre e comunque, indipendentemente dalla qualifica rivestita dalla persona indagata.

Fatta questa breve premessa io non ho alcuna remora ad affermare che sì SONO UN GIUSTIZIALISTA e lo sarò fino a quando in questo paese non si sarà fatta pulizia totale di tutta la classe politica e dirigenziale corrotta, che impunemente continua ad appestare il paese.

In questo tipo di guerra è d’obbligo usare tutte le armi possibili a disposizione, diversamente staremo ancora per altri venti o trenta anni a fare solo chiacchiere inutili.

E che cazz!!!…

Franco F. Commentatore certificato 20.06.11 17:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ragazzi,vorrei anche il vostro conforto circa questa mia forte preoccupazione....... Ma voi in rete,sui vari media,giornali,blog etc etc ma riuscite a trovare uno straccio di notizia in merito alla nostra nazione dove si parla o si discute o meglio ancora si prospetta in un futuro prossimo la problematica legata allo sviluppo ed al lavoro ??? Qui a parte le solite beghe politiche che poi come dice Beppe la mattina litigano e poi la sera stanno tutti insieme vicino ad un bel piatto di spaghetti,ma qui che fine veramente ci stiamo apprestando a fare? Possibile che questo argomento è diventato non prioritario ? Ma se non si riattiva il lavoro,lo sviluppo l'economia dove andiamo a finire tutti quanti ?????

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.06.11 22:03| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera democrazia riduce il danno causato dai demagoghi,quando questi ultimi cominciano ad influenzare i cittadini a prendere decisioni sbagliate , la vera democrazia revoca immediatamente le loro decisioni.Nel sistema rappresentativo gli elettori devono aspettare le prossime elezioni prima di poter sostituire i propri rappresentanti,questo provoca ansia e frustrazione e si assiste inermi a delle decisioni sbagliate.Abolire il potere dei politici sostituendolo con l'attivismo dei cittadini che propongono, discutono, votano ogni politica, assumendosi la responsabilità(sottolineo) , può essere l'antidoto per curare la nostra società?Evasione, corruzione, sistema fiscale,politiche del lavoro...

IDIDIMARZO 20.06.11 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Alle prossime politiche Movimento 5 stelle. Portiamo la rete dentro il Parlamento e diamogli una pulita.

Giovanni F. Commentatore certificato 21.06.11 09:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


QUESTI

Questi
che ci avvelenano il futuro,
questi sono il nulla,
e nel nulla che avanza
distruggono ogni cosa
ad ogni nuova legge,
ad ogni nuova modifica…
posti di lavoro, famiglie, città.
Questi sono il nulla
artefici e gestori
della globalizzazione.

(Giugno - 2002… è la data per quanti si accorgono “ora” della “crisi”)

- Un pensiero a quanti hanno perso la vita sull’altare del PROFITTO forsennato e MALATO.
Un pensiero ai parenti delle vittime sul lavoro.


ALTRO CHE PALLE!
L'UNIONE EUROPEA STA MASSACRANDO LE SINGOLE NAZIONI.

EUROPA ASSASSINA
ACCOZZAGLIA DI GOVERNATORATI MANOVRATI DA POTENTI LOBBY CRIMINAL-AFFARISTICHE.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.06.11 11:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un SALUTO a TUTTI,BUONDIALOGO e COMMENTI!!!!!Ricordo di non censurare sul blog;lasciare il diritto ad esprimere le proprie opinioni;è una delle poche libertà che abbiamo,il dialogare e parlare,visto che già la LIBERTà i MORTI-DEMONI del potere occulto non vogliono che l'abbiamo,perchè ci vogliono tenere come SCHIAVI-DORMIENTI a VITA!!!!!!W la VITA,la VERITà,la LIBERTààààààà.......lottiamo e svegliamoci per un mondo migliore..........GRAZIE........NOTAV "NO AL MOSTRO".

alberto pepe, torino Commentatore certificato 20.06.11 18:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

REFURTIVA DI STATO.

Caro Travaglio ti scrivo,così mi distraggo un po',e siccome sei molto lontano,più forte ti scriverò!(e due!)

Ecco,cosa ti scrivo:

Perchè da tuo gionale non lanci con un prestampato una bella "Denuncia collettiva"?

Abbiamo nomi,cognomi,importi,voci di spesa e dettegli degli sprechi,perchè non li presentiamo alle autorità competenti supportate da qualche centinaia di migliaia di firme di cittadini stanchi?

Se i conti e le cose scritte sui libri che ci proponete sono "reali",perchè non presentarli come "prove di reato"???


Ecco appunto!

REFURTIVA DI STATO!

Allora,troviamo il modo di riprendercela questa refuriva,perchè la cosa più difficile da riavere indietro è proprio quella,la refurtiva!

Qui pizzichiamo tutti,abbiamo i conti di tutti,le cifre di tutto,ma non riusciamo mai a riprenderci un caxxo,o quasi!

Servono soldi?

Una cosa sola si deve fare,è tracciare il percoso della refurtiva e percorrerlo fino alla destinazione finale,poi,dato che si tratta di refurtiva va recuperata!

I tagli ai costi della politica devono essere "immediati",così come le spese per le guerre.

L'ITALIA RIPUDIA LA GUERRA.

Ecco,l'Italia ripudia la guerra,ma spende patrimoni incalcolabili in questa follia!

I modi per tagliare le spese ci sono,manca chi lo faccia fare!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.11 16:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini "beccato" nuovamente a cantare canzoni offensive, stavolta contro Alemanno e la Polverini (questine ministeri), come due anni fa fu sorpreso a cantare una canzonetta da stadio contro i napoletani. Allora si giustifico' dicendo che tra una polentata ed un bicchiere di vino di troppo si era lasciato andare allo squallido "spettacolo".

Stavolta come si giustifichera'? Con lo stesso motivo? Annamo bene...mo' abbiamo pure i politicanti alcoolisti.
Portiamo questa gente nei centri di recupero e diamogli da fare lavori socialmente utili.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 21.06.11 09:39| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Arrestato Lele Mora!
Il talent scout detenuto a San Vittore dichiara:
"Sono stato chiamato in questo Club esclusivo per organizzare eventi mondani che a breve si svolgeranno nella cella "Bunga Bunga" del premier."

Buona giornata agli italiani migliori

Angelo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.06.11 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA BLATTA RICHIEDEVA I COGNOMI...

I cittadini di Napoli hanno versato negli anni quasi 33 milioni di euro di tasse, per i servizi più vari, dalla raccolta dei rifiuti alle affissioni pubbliche, ma questi soldi invece di entrare nelle casse dell'amministrazione comunale finivano nei conti correnti di una società di MILANO, con gli uffici in centro, che li avrebbe utilizzati per i propri porci comodi.
Uno scenario, questo che vede i contribuenti napoletani 'truffati' da un'azienda milanese, dato emergente da un'inchiesta della Procura del capoluogo lombardo che oggi ha portato a cinque arresti.
In manette Gabriella Amati e Angelo Maj, amministratori di fatto della Aip, Azienda italiana pubblicità.
Gli arresti domiciliari, invece,sono scattati per Roberto Toia, presidente della società, per Stefano Gobbi e Giorgio Martinato, rispettivamente consigliere delegato e amministratore unico dell'azienda.
Gli arrestati sono accusati di peculato per 50 milioni di euro. Oltre che con il comune di Napoli, infatti, la Aip, incaricata dell'accertamento e della riscossione di tributi, come la Tarsu (la tassa sui rifiuti) e l'Ici, avrebbe lavorato anche per quelli di Bordighera, Siderno, Grumo Nevano, Oppido Mamertina.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 21.06.11 15:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri, domenica 19 giugno 2011, ho comprato Il Sole 24 Ore!|
Erano anni che non lo compravo.
L'ho comprato perchè volevo verificare una cosa.

Nella prima pagina del maggiore quotidiano politico economico e finanziario italiano non c'era notizia, non c'era traccia, della possibile diminuzione del rating da parte dell'Italia!

Fantastico, straordinario!
Sfogliando il giornale sono arrivato alla pagina 5 dove l'argomento del rating veniva trattato. E sulla parte destra di questa pagina ho trovato un articolo dal titolo "Risparmiatori". In questo trafiletto, fra le altre cose c'era scritto: "Il risparmiatore che detiene titoli di stato italiani può dunque dormire sonni molto tranquilli."

Qualche giorno fa, anzi qualche anno fa, ho scritto qualcosa su Il sole 24 Ore.

http://www.sapienza-finanziaria.com/2008/07/il-sole-24-ore-fenomenale-performance.html

Ti riporto anche il grafico aggionato ad oggi del titolo azionario Il Sole 24 Ore.

Per veder il grafico

http://1.bp.blogspot.com/-OOmu2cGTwqY/Tf8S6ZlmS9I/AAAAAAAABV4/jVm-UEGQ9g4/s1600/z.png

U. Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/

Caterina R. Commentatore certificato 20.06.11 15:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Ambientevalsusa no tav
ALLARME GIALLO -Pare che ci sia del movimento a Susa con camion carichi di recinzioni già pronti a partire e con riunioni varie delle forze dell'ordine e blocco dei permessi.


Lelle Mora querido! oggi ho passato davvanti al carcere di Opera e ho iniziato un lungo suono di claxon dalla strada

Ero io queridissimo amico dal ducetto impicato a loreto quello che ascolti le musichine nel cellulare falceta nera e via dicendo

ero io un extracomunitario che ancora crede nella giustizia e che la gode quando qualcuno di voi finisce in gallera

li non ci sono lettoni bianchi ... peccato

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.06.11 12:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I DUE piccioni e la fava!

Recuperare i miliardi che occorrono non dovrebbe
essere un problema stratosferico, basta chiedere
"gentilmente" ai politicanti di restitiure il
maltolto che "illecitamente" hanno divorato
per una vita. L'esempio è presto fatto con
Fassino e sua moglie, quasi 70 anni in due di
politica hanno fatto si che questi "signori"
si siano messi in tasca qualcosa come 50
miliardi del vecchio conio in due, ma solo di
stipendi, quindi escluso pensioni, benefit, e
cazzi vari, tanti cazzi vari. E stanno ancora li
eh!!! Che non crediate.
Dopo avere recuperato il becchime, bisognerebbe
mettere in galera a vita i responsabili di questa
ed altre maxi evasioni fiscali, che sono proprio
attuate dallo stato e dai ministri che ne
gestiscono il portafogli.

Quello che temo però, è che come al solito non
si abbia nessuna intenzione di prendere i 2
piccioni, anzi, nemmeno uno, e quindi sono
decenni che ce ne stiamo con "sta fava" in
mano che tra l'altro credo si sia anche
ammosciata un tantinello.

Altra (a mio avviso) stranezza in questo paese
è che si continua a dire che la Grecia è vicina
quando invece è evidente che abbiamo già messo
la "freccia a sinistra" e l'abbiamo superata.
Siamo andati talmente oltre che non ci siamo
accorti di avere oltreppassato ogni limite di
velocità e siamo diretti verso un muro dalle
proporzioni pazzesche, e l'impatto sarà
devastante.

Quando saremo a un solo chilometro di distanza
dal muro, tenete pronte le macchine fotografiche
per cortesia, sarà un evento irripetibile.
Ne vorrei 6 copie e un INGRANDIMENTO!


Moreno Corelli Commentatore certificato 20.06.11 17:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I ROGHI A NAPOLI SAREBBERO AD OPERA DELLA GENTE INSODDISFATTA??
SECONDO TUTTI, DICO TUTTI I GIORNALI, ANCHE IL FATTO, è COSì!

CAMBIA NAPOLI, CAMBIA L'ITALIA!

LA GENTE L'HA CAPITO = DE MAGISTRIS HA OTTENUTO IL 65% DEI CONSENSI CONTRO TUTTI E TUTTO!

BEPPE VEDI UN Pò DI SOSTENERLO!

---------------RIFIUTI=GALLINA DALLE UOVA D'ORO PER LA MAFIA-------------------LEGGETE----


Sequestrati beni per tredici milioni
ai fratelli Roma. I pm: contigui ai Casalesi
Secondo la Dia si tratta di imprenditori che facevano
da intermediari con il clan per il ciclo rifiuti
Un blitz della Dia

Un blitz della Dia

CASERTA - Il settore rifiuti si conferma gallina dalle uova d'oro di molti clan di camorra.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.11 23:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ viviana


dopo le sceneggiate trite e ritrite della noglobal contro il razzismo, contro giovanni vestri, contro margheritona o contro il mericano brodo star, (il solito repertorio quindi) oggi ti metti a insultare quelli che definisci complottisti... hai scoperto gli altarini vero? oggi il tuo bersaglio sono i pazzi farneticanti che credono al complotto giudaicomassonico e che addossano le colpe dei loro crimini (??????!!) agli americani e ai politici (buonissima quest'ultima detta da te)... voglio dirti una cosa, sei riuscita a darti parecchia visibilità e sei diventata "famosa", ma come persona piuttosto disonesta però... che quando ti si punge il culo non sai fare di meglio che insultare dileggiare e dare del matto alle persone, guarda che la gente ti osserva, e sto parlando delle persone vere e non di quelli che ti reggono il gioco nel blog... fai veramente pena, non ti dico di vergognarti perchè tu la vergogna non sai cosa sia... continua a ridere di questo povero pazzo, su avanti.....

Gennarino Carunchio Commentatore certificato 21.06.11 16:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il condono hanno fregato 4 miliardi


I condoni edilizi vanno per la maggiore nei governi Berlusconi che negli ultimi 17 anni, cioè dalla sua prima elezione, ne ha varati ben tre.

Piacciono tanto perché portano soldi nelle casse delle Stato ma, se pensati e fatti male, oltre a legalizzare abusi e danni per l’ambiente, rischiano anche di fruttare meno, molto meno rispetto a quanto stimato, preventivato e magari già messo a bilancio.

Dal condono del 2002 ad esempio, il penultimo, mancano all’appello la bellezza di 4,2 miliardi di euro.

Miliardi dovuti allo Stato da cittadini che prima hanno costruito abusivamente, poi hanno aderito al condono per uscire dall’illegalità e pulirsi coscienza e fedina penale pagando la prima rata, e poi sono spariti.

Una fregatura al cubo per lo Stato e per tutti i cittadini onesti che difficilmente possono sperare di recuperare i crediti mancanti.

Per concludere la pratica “condono 2002” ci vorranno decenni.

Nei nove anni già trascorsi lo Stato ha incassato non poco, ben 20,8 miliardi di euro, ma ne restano da incassare altri 4,2.

Somme dichiarate come dovute, ma mai versate dai contribuenti che in molti casi hanno pagato la prima rata del condono, ottenendo così l’estinzione di tutti i reati tributari e penali connessi, e poi sono letteralmente spariti.

Sarebbe interessante sapere chi ha stabilito che nel condono in questione bastasse pagare la prima rata della sanzione per estinguere le violazioni.


continua
http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/condono-rata-miliardi-perdonati-894797/

silvanetta* . Commentatore certificato 20.06.11 18:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori