TAV in Val di Susa: ne' ora ne' mai


Guarda la seconda parte

Testo:
Buongiorno a tutti, oggi vi volevo parlare della situazione nelle carceri e ne parleremo, ma la cronaca degli ultimi minuti, delle ultime ore ci porta per qualche momento appresso alle vicende del Tav, del treno a alta velocità per il trasporto veloce delle merci per il quale ostinatamente, pervicacemente, psichiatricamente come si dicono ormai i Ministri e i vice Ministri uno con l’altro il nostro governo e gran parte della nostra opposizione stanno militarizzando la Valle di Susa e altre valli del Piemonte per costringere la gente a subire un’opera inutile, dannosa, costosa, inquinante, criminale, per certi versi, che non porterà alcun beneficio all’economia italiana, anzi porterà molti danni sia alle nostre tasche, sia alla salute di chi abita nelle vicinanze.

Lo Stato contro i cittadini (espandi | comprimi)
Questa notte c’è stato “l’ultimo” scontro come siamo abituati a sentirlo chiamare dai telegiornali e dalla stampa di regime, in realtà c’è stata una militarizzazione ulteriore della valle e alla Maddalena si è arrivati alle mani


Carceri piene, governanti incapaci (espandi | comprimi)
Adesso parliamo di carceri, parliamo di carceri perché siccome a ogni estate da che Repubblica italiana è Repubblica italiana, siamo di fronte a un fenomeno inedito e inatteso almeno quanto il caldo e cioè il sovraffollamento delle carceri.

Abolire i reati inutili (espandi | comprimi)
Noi continuiamo a intasare le aule di giustizia con cazzate di questo genere, mi sono preso un sacco di “vaffa” dagli ambientalisti e dagli animalisti quando ho detto a Anno Zero che forse un governo che vuole introdurre la discrezionalità dell’azione penale perché sostiene che i magistrati non riescono a perseguire tutti i reati e quindi scelgono di volta in volta quali perseguire prima, non dovrebbe creare il reato penale di maltrattamenti sugli animali.

Bene, queste altre norme andrebbero abolite, perché? Perché producono più delinquenti a gratis, non c’è nessun bisogno di tenere dentro oltremodo chi ha rubato i 3 provoloni, mentre invece è bene che resti dentro e anche a lungo chi ha fatto magari i due stupri o le due rapine a mano armata, uscite dalla schizofrenia, guardare quali sono i rubinetti che fanno uscire troppi ordini di detenzione, ridurli al minimo senza intaccare la sicurezza dei cittadini, espellere quegli immigrati che devono essere espulsi anche alleggerendo le carceri, depenalizzare i reati inutili che possono essere puniti addirittura più efficacemente con ammende e sanzioni amministrative o interdittive, naturalmente per fare questo ci vorrebbe una classe politica intelligente, non molto, di media intelligenza, leggete le intercettazioni di Bisignani e dei Ministri che letteralmente gli si prostravano o gli si prostituivano ai piedi e vi rendete conto che noi siamo governati da gente che non solo è pericolosa, ma è anche stupida, mediocre, demenziale e quindi sovraffollamento carceri? Amnistia, sovraffollamento carceri? Indulto, proteste contro il Tav, giù botte, è un riflesso condizionato di persone che hanno mezzo neurone funzionante, che però si sta spegnendo, passate parola!

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

Postato il 27 Giugno 2011 alle 13:53 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (160) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| | |

Commenti piu' votati


"Finché la violenza di stato si chiamerà giustizia, la giustizia del popolo si chiamerà violenza."

Giuseppe Mazzini (1805-1872)

NO TAV! NO TAV! NO TAV! NO TAV! NO TAV!
NO TAV! NO TAV! NO TAV! NO TAV! NO TAV!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.06.11 14:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione


FACCE DA CULO

HANNO ASPETTATO LA FINE DELLE ELEZIONI I PORCI!

POI FRA PIPPE , PRESE PER IL CULO ,
RIPOSIZIONAMENTI A SINISTRA -CENTRO E DESTRA

**HANNO POSIZIONATO MANGANELLI E TRUPPE ***

BELLA RISPOSTA AL POPOLINO BEOTA

DI SINISTRA -CENTRO E DESTRA

IL MONDO DIVISO IN TRE COGLIONI!

LO STESSO CULO IN TRE FACCE

**QUELLO DEI PARTITI**

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 15:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.Tav.

NON SERVONO OPERE NUOVE SE PRIMA NON SI FANNO FUNZIONARE BENE QUELLE CHE GIA' CI SONO!!!

DENUNCIARE ALLA PROCURE I VARI FUNZIONARI DI POLIZIA E COMANDANTI DEI CARABINIERI E DELL'ESERCITO CHE "ORDINANO" ATTACCHI AI CITTADINI DISARMATI E PACIFICI!!!

DENUNCIARE AL PARLAMENTO EUROPEO I CRIMINI CONTRO LA POPOLAZIONE!!!

DENUNCIARE I POLITICI PER ATTENTATO ALLA SALUTE PUBBLICA,DISATRO AMBIENTALE E CORRUZIONE!!!

BASTA SCRIVERE LIBRI,O SI PRESENTANO COME PROVE NEI PROCESSI,O LEGGETELI VOI CHE LI SCRIVETE!!!

Voglio continuare a tenere una linea fatta di carta bollata anche se l'uso delle "risposta proporzionata" sarebbe la più istintiva!

Chi non esegue un ordine è soggetto a pene amministrative o al taglio dello stipendio,è per quello che fanno tutto quello che gli ordinano,noi attacchiamo chi da l'ordine seguendo la gerarchia!

Ripeto,la "giusta reazione" sarebbe la più istintiva,ma forse la meno adatta.

Sarebbero bastati alcuni politici in testa ai presidi per non far muovere nessuno,come mai?

Come mai non ce n'è nessuno?

E' ora che insieme alla gente ci siano anche quelli che "godono" dei benefici che la gente comune gli da comprando i loro prodotti.

Giornalisti,attori,cantanti,registi,sportivi,scrittori,gente famosa,quella gente che,dalla gente comune ha avuto molto senza dare in cambio un caxxo,adesso,non a bocce ferme dicendo,io ero d'accordo con voi!

LA GENTE FAMOSA SI DEVE SCHIERARE,ALTRIMENTI VADANO AFFANCULO!!!

STOP ALL'ACQUISTO DI OGNI LORO PRODOTTO!

CI VORRANNO I PULMAN PER PORTARLI IN VAL DI SUSA SE NON GLI COMPRIAMO PIU' UN CAXXO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma no TAV.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.06.11 15:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAV

Bersani: "Non fermare i cantieri"

Matteoli: “Lo Stato non puo' assolutamente arrendersi di fronte a dei protestatari: la Tav e' considerata una priorita'"

Emma Marcegaglia: convinta che "un paese civile e democratico come l'Italia" non possa permettersi "la permanenza di un presidio come quello del villaggio Maddalena, al di fuori della legalita'".

Pier Ferdinando Casini: "non si puo' arrestare un'opera fondamentale per l'economia del Nord".

BUFFONI!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 27.06.11 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

''L'Ugl Polizia di Stato chiede una rapida identificazione e l'adozione di duri provvedimenti contro i delinquenti che hanno ferito oltre 30 poliziotti''. E' quanto afferma il segretario nazionale dell'Ugl Polizia, Filippo Girella, in merito ai fatti accaduti nel corso dello sgombero del cantiere in Val di Susa. ''Il bilancio gia' grave di oltre trenta feriti tra le forze dell'ordine poteva essere peggiore -afferma Girella- abbiamo visto numerose persone che, travisate per non farsi riconoscere, lanciavano dei grandi sassi contro le forze dell'ordine e solo per fortuna gli atti di violenza contro i poliziotti non hanno provocato conseguenze peggiori. L'Ugl Polizia di Stato -rimarca il sindacalista- esprime la propria totale solidarieta' ai feriti ed auspica la cessazione delle violenze da parte dei teppisti che si sono mescolati ai manifestanti''. L'Ugl Polizia di Stato chiede anche ''che la classe politica, oltre a fornire a parole la propria solidarieta' ai poliziotti feriti faccia dei passi concreti in questa direzione prendendo dei provvedimenti che consentano ai feriti di oggi di accedere ai benefici del Fondo di solidarieta' civile per le vittime dei tumulti a favore delle forze dell'ordine recentemente istituito dopo una lunga battaglia dell'Ugl Polizia''.

*********

I militari in Afghanistan ci vanno per SOLDI

I poliziotti in val di Susa ci vanno per SOLDI

I politici in politica ci vanno per SOLDI

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 27.06.11 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MA COME CAZZO FANNO A DIRE 2000 TONNELLATE DI MONNEZZA PER LE STRADE DI NAPOLI,FANNO LE PROPORZIONI? ALLORA CALCOLANDO UNA MEDIA DI 75 KG A PERSONA TRA SENATO E CAMERA CI SONO 75.000 KG DI MONNEZZA DENTRO? QUANDO SONO ASSENTI SCILIPOTI E RAZZI SI INTENDE..

aniello r., milano Commentatore certificato 27.06.11 17:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il metodo Kossiga è un must a Pizzaland, nulla di imprevedibile...
Negli anni 70 il filo da torcere era un po' più duretto e la consapevolezza del bene pubblico un po' più marcata (e chi si opponeva aveva altro spessore e altro seguito).
Ora, consiglierei agli "eredi dei vecchi partigiani" un po' meno presunzione e un po' più dialogo, 25 annetti abbondanti di terra bruciata, attorno ai problemi comuni, con marcata tendenza all'individualismo, sono durissimi da superare. Altrimenti devi essere in grado di gestire da solo le patate bollenti sulle quali metti il cappello. Né destra né sinistra, sono tutti uguali, tende un po' all'isolazionismo. Non scindere mai i vertici dalla base dei partiti, ad ogni grillesca farneticazione, alla lunga aliena simpatie con ciò che ne consegue...
E' solo un umilissimo consiglio non vincolante, altrimenti procedete da soli consapevoli che i crani esposti agli oggetti contundenti ora sono i vostri...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 27.06.11 14:21| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori