Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tempi duri per Gargamella


Bersani_Gargamella.jpg
"Caro Beppe, hai visto l'inizio della conferenza stampa di Bersani? Era terrorizzato. Poteva dire tante cose... invece ha voluto subito rassicurare gli amici di sempre: l'acqua privatizzata "per forza" non va, non è bene. Ma è bene, invece, l'acqua privatizzata "per volontà". Loro sono volenterosi e pronti con la nuova legge. Il PD-L prova a rimettercelo in quel posto ma con "grande senso di responsabilità". Dov'è Nerone? Con affetto". angelo silvestri

13 Giu 2011, 22:26 | Scrivi | Commenti (78) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

BERSANI E COMPANY..vuole inzuppare il pane in un bicchiere di acqua pubblica ,questa e' la verita'..il suo amico D'ALEMA ,fASSINO,ED IL RAMPOLLO ECOLOGISTA VENDOLA,PIEGATO DALLA VOLONTA'DEL COMPANY LIDER ASSOLUTO PRODI, CHE DI PRIVATIZZARE I BENI PUBBLICI SE NE INTENDE PER DAVVERO,E LUI CHE HA INSERITO IL VIRUS DELLE PRIVATIZZAZIONI. Dopo tante lotte avvenute per liberare il ns amato popolo dalla speculazione dell'acqua votando SI sul referendum, oggi scopriamo che Bersani vuole convincere i sindaci dei vari municipi a dare in gestione questo patrimonio naturale,alle SPA,cosi facendo invertirebe i fattori pensando di aver fatto una furbata.Allora mi chiedo perche' e' stato fatto questo referendum?..Il lupo perde il pelo ma non il vizio..

tommy 16.06.11 00:59| 
 |
Rispondi al commento

"Che determini con altri meccanismi la prospettiva degli investimenti".

Questo coglione vuole ancora privatizzare l'acqua, non ha capito niente, il suo cervello funziona in una sola modalità, agisce unicamente come esecutore di ordini delle lobbies alle quali è al guinzaglio e di cui è un totale fantoccio, è uno spettacolo assolutamente indecente.

Gli italiani hanno appena preso a calci nei denti questo imbecille, l'intero sistema della casta e i padroni di cui lui e gli altri politicanti, senza alcuna dstinzione sono solo i laidi ed invertebrati burattini e lui se esce con una puttanata del genere?

Questi DEVONO privatizzare l'acqua a tutti i costi, altrimenti i loro padroni li fanno fuori...
Se non è tradimento della nazione e del suo popolo questo.

Sono da fucilare, alla schiena.

Skynyrd Lynyrd Commentatore certificato 15.06.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei invitare tutti a sbirciare I commenti che sta ricevendo Bersani sul sito del PD al suo "Abbiamo Vinto"!
Secondo me saranno cancellati in un "NANO"Secondo!


Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa € 1.135,00 al mese.

Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali (MA CE'LA CRISI) ps. gia' d'identita'

gagliardo giuseppe 14.06.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Bersani, lo consiglio a te, Prima che al transparente/fallito nano: "DIMETTITI" cosi eviti una colossale FIGURA DI MERDA!

Gianpiero Marasciulo 14.06.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento

PUOI privatizzare la rai perche e' un prodotto del'uomo:(tanto ce la rete se dici delle cazzate)puoi privatizzare i trasporti perche' li ci confronteremo e poi decideremo,le telecomunicazioni perche' scieglieremo quelle meno care, (ma non l'acqua perche'da quanto risulta non e'un prodotto ma un bene naturale e' universale.(NON CE'ALTRO DA RUBARE!)

gagliardo giuseppe 14.06.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

caro(non molto)bersani,hai detto che dalla RAI devono uscire i politici,aggiungi:i politici devono uscire dal CDA delle municipalizzate dell'acqua e,devono entrare dei tecnici.dopo 2 legislature andate fuori dai c.......

Manuel Barone 14.06.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento

attenzione anche al suo piano energetico!!!...prepariamoci ad abrogare una miriade di inceneritori!!!

ANGELO DESIANTE Commentatore certificato 14.06.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Vaffanculo Cretino abbiamo appena detto si all'acqua pubblica e già vuoi "ottimizzarla" garantendo rendite a terzi?????
Io non ci sto, anzi bersanator ora mi stanno proprio girando i COGLIONI EH!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.11 20:10| 
 |
Rispondi al commento

ahahha è proprio gargamellaaaaa....gli assomiglia alla grande..


forse qualcuno lo ha già evidenziato, vorrei però farlo anch'io.
sull'informatore Coop della toscana di maggio si fa riferimento " a questo bene comune che è l'acqua e che non va data ai privati, etc.etc.
ma se la diamo in mano alle coopoerative ( come la COOP), invece che ai comuni sicuramente sarà gestita nella maniera migliore".
a me la coop fa paura quanto Bersani....

claudio braschi 14.06.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento

ho cercato di ascoltarlo ma non ce la faccio, mi viene un rigetto incontenibile. Che se ne vada a lavorare, magari lo prendono in Veolia. W L'italia

cossu stefano, Madrid Commentatore certificato 14.06.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Importante era "mozzare le ali delle velleità dittatoriali al tappo- bellimbusto" e fin qui ci siamo riusciti, ma non basta ora ci dobbiamo impegnare ad "abbattere" la partitocrazia per “attuare” la democrazia e ridare la Sovranità al Popolo.
Destra e Sinistra sono tutte uguali (vedi caso Bersani e le lobby dell'acqua santa)
Per fare questo bisogna allontanare i partiti dalle istituzioni politiche.
Cominciamo col dire fuori i partiti dal Parlamento, vogliamo che i parlamentari siano Cittadini scelti dalle proprie REGIONI (e non dai propri partiti)
Ad ogni Regione un numero di seggi parlamentari proporzionale al numero demografico degli abitanti residenti.
E poi vogliamo Cittadini scelti dai Comuni ai Consigli Regionali e Cittadini scelti dalle Collettività di Quartiere (circoscrizioni locali) ai Consigli Comunali (come sta in parte già facendo il MoVimento 5 S)

"FUORI I PARTITI DAL PARLAMENTO E DA TUTTE LE ALTRE ISTITUZIONI" basta con i "parassiti" tesserati servi dei loro partiti e delle lobby che asserviscono.

http://marcoturco.jimdo.com/

marco turco 14.06.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento

“a meno del piano nucleare del governo”? ce ne fai un altro tu Bersà di piano nucleare?, con ricerca e sviluppo della quinta o sesta generazione? Ma hai capito che la gente il nucleare NON LO VUOLE?
“non la privatizzazione forzata ma altri meccanismi”? ma hai capito che la gente non vuole i privati a gestire l’acqua?
Ma Bersà, ma vai al mare và!

Davide T. Commentatore certificato 14.06.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Gli Italiani la "volontà" su cosa fare in merito all'acqua lo hanno appena scritto, nero su bianco su circa 25 milioni di schede. Ognuno conta uno!
Sarà opportuno tenerne conto da edesso in avanti.

Euro 2008 14.06.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento

B.E.R.S.A.N.I.

B.erlusconi
E.'
R.assicurato!
S.aremo
A.ttivamente
N.unnafacenti
I.talioti

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 14.06.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Bersani... non solo il nano vive su un altro emisfero. Anche voi della cosiddetta sinistra è ora che vi togliate dalle palle!!
Cosa vuol dire una proposta di legge per governare l'acqua pubblica. il 60% degli italiani ha detto no a QUALSIASI PRIVATIZZAZIONE e tu ci parli di nuovi intrallazzi??? Siete peggio del PDL. Spero che vengano presto le elezioni perché il governo è caduto e che nessuno si presenti alle urne a votare. Il nano è una merda ma non nascode di esserlo; voi invece siete uguali ma volete passare per risotto..

Serena 14.06.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il servizio acqua migliora aumentando i controlli e i controllori! Solo che si ha paura di scoprire e risolvere i problemi.

Massimiliano Vessi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento

La sinistra ha gorssssiiiii intrallazzi con l'acqua privata
Si chiamano HERA che controlla tutta l'Emilia Romagna
Del resto è un nome appropriato HERA acqua privata
:)

Matteo Pietri Commentatore certificato 14.06.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fosse chiaro a tutti che,al di la' delle polemiche fra M5S e PD, quest'ultimo non e' la sinistra ma un partito di centro che "guarda a sinistra",come si definiva un tempo la Democrazia Ctistiana-

luigi savadori, cesenatico Commentatore certificato 14.06.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

PD=schifo=repubblica

De Magistris ha presentato una giunta straordinaria a Napoli, impensabile da subito applaudita da IlFatto, ma Repubblica con tono freddo, essenziale e senza alcun commento scrive:

"La giunta di de Magistris
il vicesindaco è Sodano
Rispettando la scadenza annunciata, il nuovo sindaco Luigi de Magistris ha presentato a Palazzo San Giacomo la nuova giunta. Ha trattenuto per sé alcune deleghe di peso. I nomi degli assessori sono quelli circolati nei giorni scorsi. La novità è il vicesindaco: è Tommaso Sodano, ex parlamentare di Rifondazione comunista. Quattro le donne nella squadra."

Più che miracolo a Milano mi sembra miracolo a Napoli. La gente se ne strafottuta del PD, del PDL e di tutti e ha puntato sull'uomo, sul magistrato e sul passaparola, mi sembra!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Non sembra tanto felice comunque il bersanetor per la vincita dei referendum. Forse il suo partito aveva qualche intrallazzo in qualche consiglio di amministrazione delle societa' dell'acqua???????

Rosario Pasanisi 14.06.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno spieghi anche a Vendola, che la politica di cui parla, che deve affrontare le moltissime sfaccettature della vita, la motitudine delle varianti, delle visioni, funziona non se accontenta tutti, ma se riesce ad unirle, NELLA SEMPLICITA', DI IDEE NUOVE, e non nella produzione di COMPLICATISSIMI COMPROMESSI DA REALPOLITIK che scontentano tutti e le loro applicazioni rendono la vita di tutti estrememente complicata nel nome di quale sforzo di integrazione delle idee, boh?
Dopo un'iniziale infervoramento, durato pochissimo, Vendola e la sua REALPOLITIK l'ho trovata risibile, stantia, del passato, anzi azzarderei anche che sia pericoloso, perchè il suo poetico linguaggio, anche piacevolmente visionario e da lui usato per affascinare, ma poi attraverso di lui fisicamente, ci si conferma che é uomo di apparato, cresciuto nel partito, e oramai troppo vecchio per convincersi che esistono e bisogna prendere altre strade, parla di complessità, che i partiti dovrebbero saper far incontrare e che solo loro possono far convivere, é un povero illuso o sa ed é più grave che sono sciocchezze, semplice ipocrisia di cui io non ne posso più che chiamano realpolitik si quella degli incapaci e senza idee, Beppe ci ha dimostrato che basta esporre le IDEE in maniera semplice, con soluzioni semplici, perché esse siano credibili, il resto dei cantautori della complessità vadano a ffanculo!
Volete un'esempio concreto, sulla semplificazione, che é uguale a democrazia e possibilità per tutti, beh il più grande maestro di tutti e per tutti é Steve Jobs, che crea cose complicatissime stranamente utilizzabili da tutti, quando acquistiamo i suoi prodotti, acquistiamo l'IDEA, e tutta la complessità rimane intrinseca nell'oggetto, dalla progettazione alla realizzazione, a noi non rimane che utilizzare nel modo più semplice l'IDEA! Non fatevi imbonire da una realpolitik buona per il secolo passato, votate M5Stelle*****

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

ormai bersani non inculi più nessuno con il tuo"progetto"per l'acqua!!!!!

andrea b., perugia Commentatore certificato 14.06.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando ci scrolleremo di dosso queste zecche che umiliano fin nel più profondo le istanze della sinistra vera, si levassero dai cosi detti e andassero tutti nel terzo polo!
E' possibile che gli ex comunisti non lo capiscano?
LIBERATEVENE NON VOTANDOLI PIU' CANCELLATELI ANCHE ALLE PRIMARIE "SI PUO' E SI DEVE FARE"! MA I PRIMI A DOVERLO CAPIRE SONO I NOSTALGICI DI SINISTRA CHE SONO ABBARBICATI AI BERLUSCONIANI "COGLIONI"!
QUESTA OSTINAZIONE DEGLI EX COMUNISTI, LASCIA PENSARE CHE PER DAVVERO, PURE A LORO MANCHINO UN SACCO DI CELLULE VIVE NEL CERVELLO?
SBARAZZIAMOCI dei dalemik bersanetor veltronik e famiglia cantante, ora lo dovete fare voi, prendendo coraggio, nella sinistra ora le alternative ci sono, spostatevi tutti, lasciateli in mutande con il 5/10% e vedrete se finalmente, i padroni del partito PD-L saranno anc'essi cacciati a pedate, poveracci potranno solo rifugiarsi sull'isola dei cassa-integrati e non ad Hammamet o alle Cayman rispetto al nanetto ma hanno mangiato abbastanza bene per finire in bellezza, ma fuori dalle palle..........

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Premesso he si tratta del mio primo commento.
Credo che Bersani sbagli ad utilizzare il referendum come arma per fare cadere il governo. Il movimento è nato contro le leggi,non contro una certa parte politica. Se fosse stata una legge delc entro-sinistra l'esito sarebbe stato il medesimo. Detto ciò credo che andrebbe fatta una seria proposta di legge per migliorare la situazione degli acquedotti in Italia che perodno più del 50% della loro portata!
Quasto non è accettabie per motivi etici ed economici!
Servono alternative oltre che critiche!
HA fatto bene Di Pietro a chiarire che non si tratta di un voto politico. Infatti anche in questo modo lo smacco per Berlusconi è innegabile.

Daniele F. Commentatore certificato 14.06.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

adesso è il momento di cominciare a ignorarli sul serio,
abbiamo una importante proposta di Pubblico Partecipato: la Legge presentata dal Forum dei movimenti per l'acqua:
http://www.acquabenecomune.org/spip.php?article=211
http://www.acquabenecomune.org/spip.php?rubrique=96

ha più di 400.000 firmatari, un dibattito sempre aperto e una grande coerenza con quello che proponiamo...

abbiamo abrogato le norme che velocizzavano la privatizzazione,
ora c'è da costruire la proposta e mettere i beni comuni nelle mani dei cittadini e delle persone che si mettono al servizio della comunità---
non dei parassiti della politica amici degli affaristi.

Ile

Ileana B, savona Commentatore certificato 14.06.11 11:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sa che tanta gente, invece, non ha capito un cazzo di quello che ha detto Bersani o vuole semplicemente scaricargli addosso la propria frustazione.
Innanzitutto andate a leggervi quello che dice il PD sull'acqua, prima di blaterare tanto:

http://beta.partitodemocratico.it/doc/110161/lacqua-di-tutti.htm

Sempre a gettar discredito addosso a 'sto povero PD: ma santa pazienza, dove caspita credete che l'Italia possa andare senza il PD?
Pensate che il futuro sia soltanto il M5S???
Ma dai, diamoci una svegliata, siamo tutti sulla stessa riva del fiume. Serve il dialogo non gli insulti.
Perchè Beppe non si fa 4 chiacchere con Bersani come le aveva fatte con Prodi?
Dai Beppe, cazzo, tutti uniti!

Roberto Conte, Milano Commentatore certificato 14.06.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillini ANDATE TUTTI A CAGARE. Siete ignoranti come bestie e solo capaci di arrogarVi il diritto di essere MIGLIORI. Imparate lo spirito collettivo e di coalizione. Imparate a rispettare le diverse posizioni. Questa è la rete. NON VOI. SIETE MORTI. SIETE CRIPTOFASCISTI. NON AVETE FUTURO.

Karl MArx 14.06.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito o destra o sinistra sempre a strumentalizzare....
Bersani deve capire che gli italiani non sono stupidi è il voto contro il nucleare è stato un voto contro il nucleare, e quello della privatizzazione dell'acqua è stato contro la privatizzazione dell'acqua !!!
Cominciamo a parlare della diminuzione dei Vostri (politici) stipendi !! E della pensione a soli 5 anni di legislatura !!! Vergognatevi !!

Giuseppe casti 14.06.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Il Sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio ha già tradito la volontà degli elettori, che hanno stabilito il record nazionale di affluenza: l'acqua rimane privata nella mani di IREN
http://www.reggio5stelle.it/2011/06/13/siiii-ora-fuori-lacqua-da-iren-spa/

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 14.06.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento

'bbrucete Bersà, che faccia da culo che c'hai! Sei peggio di Berlusca!

giulio66 14.06.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi pongo una domanda: ma come mai sentendo, tutti in televisione hanno vinto; PD-SEL-FLI- e nessuno parla del fatto che ormai la gente ha aperto gli occhi. Non si crede più nei partiti ma, da qiello che si evince sia dalle amministrative che dai referendum è, il popolo che vuol decidere della propria vita. Siamo stanchi di questi partiti formati da dinosauri della preistoria. BASTA!

Paolo Conforti Paolo 14.06.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

ALLUCINANTE! Questa gentaglia pensa e crede davvero ti poter fare ciò che vuole contro la volontà popolare! Mi piacerebbe che venisse postata sul Blog, la "Proposta di Legge" già presentata dal PD sull'acqua, per capire dov'è l'inkulatura che Bersanetor tenta, in questo video, di far passare come "massaggio prostatico"!

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 14.06.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile, ma non si rende conto che così continua a perdere voti?
Possibile che dopo un grido referendario del genere per l'acqua pubblica abbia ancora le ambiguità di sempre dicendo "non la privatizzazione forzata ma altri meccanismi" lasciando intendere a chi ha orecchie per intendere che comunque vuole continuare a fare entrare alla grande i privati nella gestione dei servizi idrici?
Ma pensa che la gente sia analfabeta?
Ma questi sono capaci di ignorare il referendum e continuare a fare entrare i privati della gestione dell'acqua attaccandosi al cavillo che il referendum abolisce l'ingresso "forzato" dei privati ma che comunque dove governano loro possono dare anche la maggioranza della gestione ai privati! Continuano come se nulla fosse con la volontà di privatizzare come avevano prima! Ci vorrebbero referendum propositivi con quesiti bei chiari del tipo "vuoi che i privati partecipino alla gestione dei servizi idrici?" in modo che questi non ballino nel manico come fanno da sempre!

Davide T. Commentatore certificato 14.06.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

La Sinistra esulta per la vittoria referendaria,come sarebbe giusto.Sarebbe giusto dico,se fosse la VECCHIA sinistra,quella che hanno fatto scomparire.La vecchia sinistra di BERLINGUER.Ora "devono" esultare,perchè è un battaglia che stanno combattendo contro BERLUSCONI,non è la motivazione della VINCITA DEL REFERENDUM quella che li fa esultare,ma la botta al CAVALIERE.All'attuale "sinistra"non frega niente dei quesiti referendari-Lo vedete FASSINO in Val SUSA?Lo vedete che a Vicenza si continua con la BASE USA,e nessuno ne parla più?Continueranno con le vecchie politiche,le stesse uguali identiche a quelle del PDL,appena smorzata l'euforia popolare!A casa BERLUSCONI,giusto,ma loro caso mai che faranno?Incentivi alla produzione,al consumismo sfrenato,alla distruzione del quel poco ambiente che ci è rimasto.Non lo vedete a Milano PISAPIA? A cosa pensate si interessi?Ma all'ESPO naturalmente,con la scusa di creare benessere,posti di lavoro a tempo determinato!Se la camicia l'hanno azzurra o rossa non conta.Conta quello che c'è sotto la camicia.E sotto c'è il solito corpo in disfacimento di una politica obsoleta,che non vuol morire!

alessandro sanna 14.06.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

non per niente Berlusconi e Bersani hanno in comune le prime tre lettere del cognome.
BER.
vi BERsaglieremo di calci nei coglioni.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 14.06.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parliamo di percentuali: quanto del comportamento di Bersani è dovuto alla malafede e quanto alla inesorabile stupidità?

Matteo B., Roma Commentatore certificato 14.06.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Quando c'è una vittoria dei cittadini contro gli interessi economici di pochi, questa parte politica ha il compito di metterci il cappello sopra per fare in modo che i pochi possano continuare ad esercitare le proprie prerogative. Lo prevedeva il piano Propaganda 2, in lettere: PD. E' già successo con il referendum sul finanziamento pubblico ai partiti e il Popolo Viola, ad esempio. Inglobare le masse è un modo per tenerle sotto controllo. Hanno boicottato i referendum fin dall'inizio, e quando la cosa gli è sfuggita dalle mani, ne rivendicano il successo. Come giustamente sostenuto più sotto, adesso fare molta attenzione. Così come sono stati votati i referendum, questi partiti non andrebbero votati alle politiche, se si vuole dare un messaggio chiaro. Volete il voto? Prima cambiate la legge elettorale, modificate l'istituto referendario in meglio, etc. poi vedremo; altrimenti non sarete legittimati in nulla, perché quando inviterete ad andare a votare per le politiche, allora sì che non ci andrò.

Marauder 14.06.11 04:09| 
 |
Rispondi al commento

Non è solo il PDL ad essere nel mirino del malumore della gente ma anche il PD, quello dal cuore a Sinistra e il portafogli a Destra.
Quello che ha cominciato, con Dalema lo smantellamento del lavoro stabile, quello che in tanti Comuni dove governa ha già privatizzato l'acqua, quello che concorre con la Destra sul piano del Liberismo.
A Napoli ha già ricevuto una bella lezione, bene stia attento il PD perchè gli sono consentite solo poche prove di appello.

giacinto ciminello 14.06.11 02:19| 
 |
Rispondi al commento

E' al corrente Travaglio che Vendola ha privatizzato di fatto L'Aqp(Acquedotto pugliese) facendola diventare una S.P.A? Per Dettaglio andate sul sito del PARTITO MARXISTA LIENINISTA ITALIANO:http://www.pmli.it/vendolacongelaleggeacquedotto.htm oppure su quello dell'Associazione LUCA COSCIONI. Sono al corrente Grillo & Travaglio che Vendola in Puglia tassa le pensioni di disabilità?(l'uomo? dell'orecchino le considera un reddito, quindi come tale le tassa) Siete al corrente della situazione della fam.barese Tempesta?(marito e moglie con figlia di 11 anni) Nonostante i coniugi siano entrambi disabili e indigenti,il 29 c.m verranno sfrattati dalla loro casa perchè il comune di Bari nn ha più i soldi per pagare l'affitto.Sono due anni che la Fam. Tempesta fa domanda per ottenere la casa popolare,ma, nonostante la disabilità di entrambi e il poco reddito, risultano fra gli ultimi in graduatoria. Mi domando, ma se nn hanno diritto costoro alla casa popolare, allora chi cazzo ne ha diritto? Come mai Travaglio in Anno Zero nn ha mai parlato di queste cose?(intendo dell'Acquedotto pugliese e della tassazione delle pensioni... sarebbe troppo chiedere di parlare della fam.di cui sopra, che cazzo vuoi che gliene frega a lui; gli interessa solo Berlusca) Perchè Grillo, visto che hai un bel reddito nn fai una donazione per salvare questa fam.? Oppure perchè nn organizzi, tu, che sei così bravo, una raccolta fondi per questa famiglia? Altra ipotesi, perchè nn organizzi un sit-in di protesta contro questo vergognoso abuso. Infine ultima domanda per te & il tuo tracotante compare... come mai questa notizia l'ha data solo l'indignato speciale; appendice del tg5?
Indignato berlusconiano chiede lumi

Massimo Luca 14.06.11 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non lo ha detto solo in preda al panico, già da prima del voto studia un modo per ri-infilarci il suppostone acqua privata in quel posto.
Video:http://www.youtube.com/watch?v=3rL3RvUqMxM
minuto 5.41 ...."io non penso che il privato cambi l'acqua in vino, quindi non può essere obbligatorio il privato, ma non penso neanche che il pubblico cambi l'acqua in vino....". Gargamella ha già ideato il piano per fregare i puffi, ma si sà, nel cartone perdeva sempre.

Al 14.06.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

...e non perde occasione per dire "non siamo tutti uguali". Caro Bersani E' ORA DI DIMOSTRARLO SUL SERIO!!!!!!1

andrea fontana 14.06.11 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Inapropriato secondo mè chiedere le dimissioni di berlusconi utilizzando i referendum io avrei votato 4 si anke se fosse stato premier Bersani

Diego Pitzianti 14.06.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/06/il-bersocchio.html

Stella Rubra Commentatore certificato 14.06.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

...e te credo...e chi gli dice adesso a quelli di Hera ed alle altre cooperative rosse che per l'acqua pubblico è (può essere) bello e privato è solo profitto...?

Maurizio B., Lecce Commentatore certificato 14.06.11 00:32| 
 |
Rispondi al commento

È scandaloso.. ma guardate che siamo proprio all’assurdo..
Le prime dichiarazioni A CALDO di un Leader di un maxi-partito dopo un Referendum Epico come questo sono tradotte: “Bravi! Siete stati Bravi! Ma non ce ne frega un cazzo di tutta sta mobilitazione, tanto troveremo il modo per privatizzare l’acqua lo stesso senza farvi capire.. un tubo!”
Ma avete sentito cosa ha detto dell'"impegno" sull'acqua col giochino della "privatizzazione forzata"?!
Guardate che questi non hanno pudore nemmeno nello scoparsi le proprie madri.
Mi chiedo come può una persona con un minimo di buon senso, TOLLERARE il dopo elezioni ammistrative con Tabacci il merdiasettiano democristiano “nuovo che avanza” che raddoppia il proprio stipendio perché “così fan tutti” al Comune di Milano, TOLLERARE Di Pietro che sta facendo retro front DA SETTIMANE, invece di cavalcare risultati tanto palesi ed ora TOLLERARE questo qui che sale su un carro (quello dei vincitori: i cittadini!) che non gli compete, peraltro con intenzioni BELLIGERANTI rispetto al risultato del Referendum stesso!
A CASAAAA ed è inutile che continuate a FAR FINTA DI NON CAPIRE!
Questi sono voti DI PROTESTA contro i privilegi (pensioni semplici ed auto blu), contro gli stipendi alti in politica, contro gli indagati ed i delinquenti condannati al governo, contro l’alto numero di parlamentari che non serve a nulla (altro che dimezzare, la maggioranza e la minoranza si trova anche con 50 politici per camera, ma non scherziamo!), contro i ministeri inutili, contro gli enti pubblici sterili, contro gli amministrativi negli ospedali al posto dei sanitari.. A CASAAA!! W IL M5S!! ALLE POLITICHE SUCCEDERA' UN PANDEMONIO SE BEPPE FARA' LA CAMPAGNA ELETTORALE INTRAPRESA GIA' ALLE AMMINISTRATIVE!! BEPPE ORA E' IL MOMENTO DI CALARE IL POKER D'ASSI ED IL POPOLO TI SEGUIRA'!
Questa è LA VITTORIA DEI PROMOTORI E POI DELLA RETE e di NESSUN ALTRO GARGAMELLA!!
Ora è tempo dei Referendum CONTRO I PRIVILEGI DELLA CASTA!!

AndreaDM 14.06.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Bersani dice di gestite l'acqua con altri meccanismi quali????? Di inserire sempre qualche società? È pazzo!

Raffaele Esposito 14.06.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Oggi dobbiamo capire ragazzi (ed è per questo che IO festeggio, non tanto per i Referendum che già so che in qualche modo queste salme troveranno il modo di boicottarli come già possiamo vedere..) che la televisione ed i giornali ANCHE in Italia FINALMENTE SONO MORTI.
Ma chi l'avrebbe previsto fra i potenti del mondo che un mezzuccio da passatempo come Internet, legasse i Popoli tra loro IN POLITICA?!
Dobbiamo proteggere questo mezzo DI INFORMAZIONE REALE a tutti i costi!!
Hanno le facce sconsolate, non riescono, non possono più mentire, non sanno più che pesci pigliare, GUARDATELI!!
Ecco perchè ai G8 stanno invitando i principali costruttori e diffusori del management della rete! Occhio!

AndreaDM 14.06.11 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È tempo di cambiamento...di presa coscienza del fatto che possiamo decidere noi il nostro futuro.. Del fatto che non occorre delegare decisioni che siamo in grado di prendere da soli a persone incompetenti...La rivoluzione di pensiero e conoscenza è già iniziata...

Luca Tatullo 14.06.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento

la politica è marcia,sia a destra che a sinistra,
ma resto convinto che la peggior cosa marcia in questo paese sia il giornalismo. a parte qualche
caso rarissimo non c'è giornalista che non stà sotto qualche cappello,senza vera informazione non
c'è futuro.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 14.06.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento

ma è sconvolgente....
è detto in "politichese" ma il senso sembra proprio quello. La "Prospettiva degli investimenti" (minuto 1:42) la interpreterei come "Redditività degli investimenti", ...cioè "utile"?!
e questo, proprio alla conferenza stampa per commentare la "vittoria" del pd (ovviamente si fa x dire!) per l'Acqua PUBBLICA?
sconvolgente!

Paolo A. 13.06.11 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,premetto che non ho votato per vari motivi e uno di questo e':Perche' insieme al legittimo impedimento i promotori non hanno inserito la non eleggibilita' per i condannati in via definitiva?
Chissa' eh?????Moro freoni

andrrea ferrari Commentatore certificato 13.06.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersa',c'o sai che Beppe scherza.Purtroppo,nun sei Gargamella.
però.ascortatela e 'mpara.Se puoi...artrimeti so' cazzi tua...

http://youtu.be/kNleveZ1U0c

er fruttarolo? Commentatore certificato 13.06.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento

COME VOLEVASI DIMOSTRARE PD = PDL - L !!!!!

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 13.06.11 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche per voi sta per arrivare la fine. Se gli italiani prenderanno pienamente coscienza, si accorgeranno del vostro inganno e allora ... saranno dolori!!! Presto, presto, agli elicotteri...

Anto N. Commentatore certificato 13.06.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

ma da che cazzo di parte stai Bersani???
Non certo dalla nostra....

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 13.06.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento

I massimid'alemi, i fassini, i violanti, i veltroni!!! Faranno la stessa fine di berlusconi...
Presto se ne accorgeranno.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori