Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un tunnel inutile di 22 miliardi - Marco Ponti


Un tunnel inutile di 22 miliardi
(06:00)
valle-contro-potere


Al minimo dubbio non c'è alcun dubbio, come disse Robert De Niro in un suo celebre film. E allora, se non esiste UN SOLO motivo per realizzare la TAV in val di Susa, non economico - costerà 22 miliardi a fronte di benefici inesistenti, non ambientale - distruggerà una valle, non per il traffico merci - in continua discesa da 10 anni sulla tratta attuale, ALLORA a cosa serve? Perché le procure non indagano sullo sperpero di soldi pubblici? E' ammissibile che mentre siamo sull'abisso del default e Tremorti vara una manovra da 47 miliardi di tagli e tasse vengano divorati 22 miliardi di euro (NOSTRI cari pennitavvendoli, non della UE) ? Questa mostruosa e improbabile opera dovrebbe finire tra vent'anni, ma cos'è ci state prendendo per il culo e pretendete pure che vi crediamo?
Oggi il professor Marco Ponti, uno dei pochi che si è esposto per i valsusini, ci spiega perché la Tav è inutile. Aspettiamo con ansia la voce dei totem del Paese, da Mario Monti, a Luca Cordero di Montezemolo, a Mario Draghi, sempre assenti, sempre silenti.

Intervista a Marco Ponti, professore Politecnico di Milano

Marco Ponti - Mi chiamo Marco Ponti e sono Professore ordinario di economia dei trasporti al Politecnico di Milano.
Blog - La TAV in Val di Susa è necessaria per i trasporti tra Italia Francia ?
Marco Ponti - Quella linea sembrerebbe non indispensabile, sicuramente avrebbe una priorità molto bassa rispetto a altri interventi perché i costi sono elevatissimi e il traffico, sempre stando alle cifre ufficiali, molto modesto, tra i traffici più modesti di tutti i valichi italiani delle Alpi.
Blog - Quali i costi e quali i benifici di questa opera?
Marco Ponti - I costi previsti ufficialmente sono per tutta la linea, non solo il tunnel di base 22 miliardi di Euro, ma di solito queste previsioni si dimostrano inferiori ai costi reali, il caso dell’alta velocità italiana è costata tre volte tanto quello previsto, i benefici per i passeggeri sono rilevanti, ma in questo caso i passeggeri previsti sono pochissimi, la linea quindi dovrebbe essere essenzialmente per il traffico merci, ma il traffico merci attualmente è di tre milioni di tonnellate all’anno e stava declinando già nei 10 anni passati, è una relazione che sembra avere scarse prospettive di crescita, perché poi avrà anche la concorrenza del nuovo tunnel del Gottardo svizzero che va grossomodo nella stessa direzione, sembra difficile che il traffico saturi la linea esistente, che può portare fino a 20 milioni di tonnellate senza spendere un Euro, è difficile che superi questa soglia.
Blog - Perchè i partiti si sono accaniti su questa opera che molti sostengono sia inutile?
Marco Ponti - C’è una strana storia che tutto quello che è ferrovia merita un sacco di soldi pubblici, invece la strada che porta il 90% delle merci e dei passeggeri e anche dei pendolari, bisogna ricordarsi, sembra vista come il demonio per ragioni di inquinamento ma non ha nessun senso tecnico, neanche dal punto di vista ambientale.
Blog - E' giustificabile questo enorme impatto ambientale?
Marco Ponti - L’impatto ambientale di qualsiasi nuova costruzione è piuttosto elevato, l’opera è molto utile può darsi che i benefici anche ambientali superino le emissioni di cantiere, ma in questo caso, dati i dubbi fortissimi che ci sono sull’utilità dell’opera, c’è anche il rischio che dal punto di vista ambientale lo spostamento di traffico dalla strada alla ferrovia sia molto modesto e quindi i benefici di riduzione di impatto ambientale siano molto modesti. Sono previsti 14 treni al giorno su 250 di nuova capacità, il traffico merci ferroviario è in declino in tutta Europa con poche eccezioni, anche in Francia è in forte declino il traffico ferroviario perché le cose che produciamo non sono beni primari, mattoni o legname o carbone, quelle cose che andavano in treno due secoli fa, oggi produciamo vestiti di Armani e microchips che mettere sul treno è pressoché impossibile, se si vuole aumentare la capacità del sistema ferroviario, ma non ce n'è bisogno, è molto meglio intervenire sulle tecnologie che costano molto meno e riescono a far fronte assai bene a eventuali aumenti di domanda, se gli aumenti di domanda ci saranno, ma finora sono stati quasi da encefalogramma piatto. Devo ricordare che il nodo stradale è supertassato in tutta Europa, mentre il nodo ferroviario è supersussidiato e ciò nonostante il nodo stradale vince, ma perché? Perché la gente è stupida e cattiva? No, perché probabilmente ci sono le ragioni strutturali, per questo, abbiamo stili di vita e tipi di produzioni che non vanno più molto d’accordo con il nodo ferroviario.
Blog - A chi interessa la realizzazione della TAV?
Marco Ponti - Ovviamente gli interessi dei costruttori, ma quelli ci sono sempre e comunque, il problema vero è la disattenzione che c’è per rapporto tra costi e benefici delle opere, soprattutto la priorità, non ne è fatta una ragionevole prioritizzazione delle opere in funzione del rapporto costi – benefici che è l’unico modo con cui si può ragionare seriamente in questi casi.
Blog - Esistono alternative all' Alta Velocità ?
Marco Ponti - Certo, intervenire dove c’è tanta domanda, cioè nelle aree dense, nelle aree metropolitane e nelle aree urbane dove la domanda è tantissima e intervenire con tecnologia e manutenzione per esempio che sono molto più urgenti e molto meno costose. Modernizzare e mettere in sicurezza soprattutto la rete stradale, è il 90% del traffico e continuerà a viaggiare il 90% o l’85 % del traffico nella migliore dei casi, è un mito quello dell’intervento in ferrovia, è costosissimo e porta pochissima merce e in proporzione ai costi ovviamente, che pagano i contribuenti poi, mentre i costi della strada li pagano bene o male chi viaggia. A me dei valsusini non fregherebbe assolutamente niente se l’opera fosse utile, ma siccome l’opera probabilmente è inutile, in questo caso hanno ragione, se l’opera fosse utile dovrebbero starsene zitti e vendere le loro compensazioni se fosse utile al Paese, ma ci sono fortissimi dubbi che questa opera sia utile al Paese e questi dubbi sono molto generalizzati, molto di più di quanto si pensa.

Tutte le indicazioni per la marcia No Tav di domenica 3 luglio su FB.

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia (3 DVD + Libro)
Una voce nel deserto del conformismo italiano.

Acquista oggi la tua copia.

30 Giu 2011, 17:54 | Scrivi | Commenti (564) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Carissimo Beppe, il tunnel non è affatto inutile anzi è UTILISSIMO!!!! La ragione? Ma è molto semplice e mi sembra strano che nessuno parli mai di queste probabilità. Questo buco nella montagna per come sono stati assegnati gli appalti genererà qualche miliardo di euro di tangenti. E per un paese che da quanto leggo sui giornali si è ndraghetizzato mi sembra che i conti tornino.Caro Beppe forse molti o forse pochi si sono accorti che da anni il nostro paese è in metastasi e che l'attuale governo, nessuno escluso, e' la recrudescenza massima del tumore. Dopo questa tornata sarà come se dal ns.paese fosse passato Attila. Non crescerà nemmeno più l'erba. Se da parte di qualcuno dei saccentoni che a turno si presentano davanti alle telecvamere
per inveire contro l'avversario ci fosse effettivamente un minimo senso di responsabilità, nell'arco di due giorni, fiocchereberro dimissioni in massa in modo che tutto il mondo si renda conto dell'infamia che si stà compiendo in questo paese che per millenni è stato culla della civiltà. Ma le opposizioni preferiscono godere dei loro privilegi piuttosto che salvare il paese. Quindi che dire? Io propongo che il popolo sovrano, nel momento in cui questa accozzaglia di parolai e mestatori,per forza di cose decadrà, vengano indetti dei referendum popolari e democratici in cui se servirà vengano abolite tutte le leggi che questo governo ha fatto in questo periodo e che i partecipanti a questo orrendo banchetto, sempre con deroghe a leggi votate con referendum vengano perseguiti a vita ovunque si trovino e che le fortune accumulate vengano sequestrate e messe a disposizione nen del clero ma dei veri poveri.

Gri_llo parlante 07.07.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Legge ad personam; decreto ad personam; manovra ad personam. Vaffanculo ad personam.

Ciro 05.07.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono solo cazzate!
Ci sono stati li stessi scontri quando lo STATO ha deciso di costruire l'A1..e si verificano proteste ogni volta che lo STATO è chiamato a fare lo STATO!
Le infrastrutture sono vitali per l'economia del mondo e si devono fare anche contro il volere di un gruppo di facinorosi ideologizzati antiprogressisti.

Daniele Di Mambro 04.07.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia all'80% il trasporto ferroviario è coperto da treni scandalosi, spesso sono in condizioni disumane. Perchè non dare priorità all'ammodernamento dei treni usufruibili , dove viaggiano ogni giorno milioni di passeggeri.

PS : Avete mai visto un cesso di un intercity??

Fabio L. 03.07.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

io seguo da anni il Movimento No-Tav e ho letto tutti i post che Beppe ha scritto contro la TAV. in un'intervista di alcuni anni fa il Prof. Ponti aveva spiegato benissimo, come hanno sempre fatto Beppe e il Movimento NO-TAV, che non c'era alcun segnale che indicasse una maggiore richiesta di movimentare le merci su rotaia, anzi al contrario il traffico di merci sulla linea storica è in calo costante da parecchi anni. la linea è ampiamente sottoutilizzata, passano dai 3 ai 5 mln di ton di merci all'anno quando la ferrovia potrebbe benissimo reggere un passaggio annuo di 20 mln di ton di merci, ma non c'è la domanda del mercato! la TAV è inutile! il prof. Ponti sostiene anche che se si dovesse fare quest'opera orrenda e sciagurata ci sarebbero mediamente 500 camion che dovrebbero attraversare la valle ogni giorno per trasportare le polveri di scavo! e poi nelle montagne c'è l'amianto, c'è l'uranio... ve lo immaginate l'inquinamento ambientale che ne deriverebbe e il conseguente danno alla salute dei valsusini? ( e non solo, le polveri viaggiano... ) questo governo allucinante taglia i fondi alla Sanità, alla Scuola, alla Ricerca, alla Difesa del Suolo e ai Fondi per l'Ambiente ( per la gestione di tutti i parchi italiani il governo berlusconi ha lasciato una cifra che varia dai 40 agli 80 mln di euro, una vera miseria!!! ) e poi vuole fare la TAV, che costa ben 17 mld di euro, non serve a nulla e andrebbe a rovinare una valle bellissima! uno scempio paesaggistico e ambientale terrificante, voluto fortemente dallo sato maggiore della Lega, del PDL e del PD... io ringrazio Beppe per il suo impegno straordinario per salvare la Val di Susa! Grillo, gli attivisti, i simpatizzanti del Movimento NO-TAV, tutti gli scienziati, gli esperti che hanno in questi anni avversato la costruzione di quest'opera delirante fornendo prove inoppugnabili della sua dannosità hanno tutti un grande cuore, come tutti gli italiani che hanno scelto di solidarizzare con questa causa!!!

Manuel Barone 02.07.11 17:44| 
 |
Rispondi al commento


L'unica strada percorribile è quella del SABOTAGGIO a piccole ma devastanti dosi, stremate fino al collasso l'esercito di occupazione così che non avrà altra via d'uscita se non quella della ritirata! V 4 Victory!

RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Commentatore certificato 02.07.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

FERMATE L’ESECUZIONE
(famiglia Tempesta)
30/06/11

Ho visto una donna sulla sedia a rotella
combattere alla pari
contro le ISTITUZIONI.
Questa eroina condannata dal destino
inerme e fiera
debole ed intrepida
armata solo di DIRITTO e di CORAGGIO
contro un MOSTRO a 1000 teste
tutte con le bocche aperte
capaci solo di divorare
e mai donare qualcosa.
Sono arrivati puntuali
mandati dalle ISTITUZIONI
una coppia di Ufficiali Giudiziari
anche bellocci la verità
con la sentenza in mano
scortati dai gendarmi
per eseguire lo sfratto.
Era questa la loro missione
prendere in braccio 2 invalidi paralitici da una vita
e posarli sul ciglio della strada
per portargli via anche la figliola
perché sono dei senza tetto
per far TRIONFARE la loro giustizia.
Ma ancora una volta è andato tutto a monte
questa coppia d’invalidi al 100 x 100
ha coraggio da vendere
al Sindaco
al Governatore
e anche al Presidente della Repubblica
io li ho visto soffrire, tremare, lottare
ho visto un Avvocata difensore/ GRATIS
venire a piangere tra noi “ cittadinanza attiva “
per l’INGIUSTIZIA
per la prepotenza INFAME
che le ISTITUZIONI impongono.
Ancora una volta lo SFRATTO non è andato in porto
l’ESECUZIONE non è stata eseguita
ma è stata solo rimandata.
Un pugno di “ cittadinanza attiva “
e qualche avvocato del popolo
hanno respinto il Mostro a 1000 teste
ma forse c’è anche un DIO minore
che qualche volta volge lo sguardo dalla parte del più debole.
Signor Sindaco
signor Governatore
gli stronzi vanno e vengono dall’America/ GRATIS
galleggiando
Voi pagate il biglietto?
Se la “ cittadinanza attiva “ prende coscienza
il MOSTRO vivrà con le bocche chiuse.
Impediamo che questi SIGNORI
vanno in America
con i soldi delle FAMIGLIE TEMPESTE.
Poi alle disgrazie si presentano con le facce di selce
a dire MI DISPIACE.
Se DIO voltasse la testa dalla parte giusta
Vi metterebbe in GALERA.

Con amore e con de

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 02.07.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Le pere dal Cile , le banane dalla Columbia , i limoni dal Sud Africa , la zucca dall'Argentina , i legumi dall'Argentina e quant'altre merci che fanno il giro del mondo e giacciono nei supermercati aspettando qualche imbecille che non legge le edichette e compra a scatola chiusa . Ma quando diventiamo grandi cioè AUTOSUFFICIENTI e DECRESCITA zero , basta La Terra e una capanna iuta per mandare in tilt il sistema .

salvino roma (com) Commentatore certificato 01.07.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento


ℳᎾ√1ᴟℇℕႵᎾ 5✰

ℳᎾ√1ᴟℇℕႵ Commentatore certificato 01.07.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi e ragazze, abbiate pazienza. Ogni tanto capita che il telegiornale ci racconti di polizia e carabinieri uccisi. E' sufficiente tenere sempre in fresco una buona bottiglia di spumante. Così, ogni tanto capita come al G8 a Genova. come ogni tanto capita di essere bersaglio di qualche poliziotto in autostrada, come ogni tanto capita una nassiria. Sapete, son cose che succedono !!!

Davide Mancori, Roma Commentatore certificato 01.07.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Che belle cose che combinano i battaglioni sitav

http://www.corriere.it/cronache/11_giugno_30/punkreas-noi-aggrediti_dcd00e40-a31f-11e0-9bbf-ebc35d9cc61e.shtml

andrea ravizza 01.07.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Da qui deve iniziare la resistenza e proseguire fino al crollo di questa classe politica che definirei più una classe di privilegiati di regime.

Carlo Perricone 01.07.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci vuole molta fantasia per immaginare come Il Marco Ponti di oltre duemila anni fa rimproverasse all'ingegnere Marco Tullio Vecellio spese inutili e deturpazione dell'ambiente a causa della costruzione delle vie consolari e dell'acquedotto nell'agro romano. La storia si ripete, ma anche stavolta passerà "a nuttata".

Renato Rossini, Follonica GR Commentatore certificato 01.07.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Finché la violenza di stato si chiamerà giustizia, la giustizia del popolo si chiamerà violenza."
(Giuseppe Mazzini)

michele bombelli 01.07.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Le argomentazioni del Prof. Marco Ponti sono così chiare ed elementari e per contro non si è visto nessuna smentita alle analoghe considerazioni che da tempo vengono diffuse dai noTAV.......Ma perchè i politici che fortissimamente vogliono quest'opera, invece di accusare i noTAV di egoismo ed oscurantismo,non smentiscono co validi argomenti contrari?
Ed inoltre perchè non interviene la magistratura per fare finalmente chiarezza?

Giuseppe L. Meineri 01.07.11 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A finanziaria: 99 POSSE!

Hann' fatto 'a finanziaria c'avimma a sacrificà
loro s'hanno accapputtato e nuje mò l'amma aiutà
so' quaranta finanziarie ca nuje ce sacrificammo
e te dico vai sicuro ca nun è fernuta ccà, uè.

Hann' fatto 'a finanziaria c'avimma a sacrificà
loro s'hanno accapputtato e nuje mò l'amma aiutà, uè.

Casa, lavoro, pensioni, ospedali ma che ce n'avimma fà?
Aiutammo 'e padruni nun perdimmo tiempo, che d'è st'università?
E allora sient'
a n'amico io l'aiuto 'o veramente
'o ssaje 'o ffaccio
ma a te té saccio
tu ir' chillu cà
poco tiempo fà
lanciasti la moda della grande scalata sociale
un uomo che si fa da sé
ma 'o ffà che 'e sorde 'e l'ate
ca primma s'aveva arrubbato
mo t'hanno sgamato
e qual'è la soluzione? E' la finanziaria!
coi tagli per casa, lavoro e pensioni
ma sti denare sì proprio tu ca l'ea caccià
l'ea fa ascì 'a tutte 'e club 'e forza italia.

Quello che ci circonda è un intreccio bestiale
tra fascismo e livello subliminale
un balletto violento e surreale
con noi in mezzo come agnello sacrificale

Quello che ci circonda è un intreccio bestiale
tra fascismo e livello subliminale
un balletto violento e surreale
con noi in mezzo come...

Pecché 'a parta mia do' munno sti denare nun l'ha maje viste
e 'a finale int'e' tiggi simmo nuje 'e terroristi
mi sorride l'idea e' te fa vivere int' 'o terrore
a te che int'a dieci anni m'è struppiato, e fatto i danni
dal prete all'assessore passano po' sbirro e 'o prufessore
mi sorride l'idea e te fa viver int' o' terrore
ma la bomba non la so fare
non so ancora sparare
ma sono come l'a-team e caccio il mio piano geniale
ti vomito in faccia una storia di merda
realmente vissuta da me
e non ti meravigliare se non avrai niente perché
mi hai disturbato proprio tu
hai fatto tanto male al nostro amato zulù.
Acchiappa 'o nonno, acchiappa 'o nonno che sta carenno
e sì cade e se fa male cù quà sorde o' curamm'?
Pecché oggi 'a medicina è nù status symbol

http://www.youtube.com/watch?v=e1PxNn_TSDw
segue

anthony ©ifate (anthony©isietee©ifate) Commentatore certificato 01.07.11 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al webmaster:confermo il mio commento riguardo alla "munnezza" di Napoli, commento del quale mi avete inviato ricevuta ma che non ho ancora visto tra quelli pubblicati.

Francesco Magnani 01.07.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Leghgo che De Magistris proclama: "Bossi avrà una bella sorpresa".

Nel senso che risolverà la questione immondizia, naturalmente avvalendosi del decreto che consente di spostarla a quelle regioni che l'accetteranno, e questo durerà lo spazio di un mattino.

Ma se ne farà gran merito, come l'ha fatto il Governo, che ha fatto la stessa cosa.

Qualcosa di definitivo non l'ho sentito: e comunque se davvero riuscirà a sorprendere Bossi
e 3/4 dell'Italia con le sue azioni, senza ricorrere ai soliti mezzi che coinvolgono tutto il Paese ed anche l'estero, lo proclameremo San De Magistris ed ogni anno attenderemo l'ampolla.

Meg 01.07.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che ci fosse una pietra-santa che finisca in testa a filippo berto z. Poi che brutto nome, come quello dello pseudo-principe, ROFL.
Saranno stati pro-monarchia i suoi avi, una vera sfiga per il popolo italico che non ci fosse un Robespierre all'epoca, ma anche ora andrebbe bene.....

W ROBESPIERRE L'INCORRUTTIBILE, IL RESTO è TUTTO FANGO DA PARTE DEI FILIBERTI ARISTOCRATICI PIETRASANTINI MA TERRONACCI NELL'ANIMO (FORSE ANCHE FUORI....LOL).

ANTI PORCOLETANI RIUNITI 01.07.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A napoli, in procinto di annegare, un uomo urla: -Help! Help!- Due operai PORCOLETANI che stanno mangiando un panino seduti sul molo (che lavoratori....LOL), lo guardano con indifferenza (forma mentis dei PORCOLETANI). A un certo punto, uno dice all’altro: -Avrebbe fatto meglio ad imparare a nuotare invece di studiare le lingue!-


NON è UNA BARZELLETTA CHE VI CREDETE? E' UN FATTO REALMENTE ACCADUTO. CHE VOMITO VERO????

GIGGI D'ALASSIO 01.07.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il primo Ministero da TAGLIARE è quello della DIFESA...

vendita di TUTTE LE CASERME abbandonate..
blocco degli acquisti di NUOVI ARMAMENTI..
accorpare carabinieri e GDF...
eliminare il personale MILITARE imboscato negli uffici...

eliminare i PRIVILEGI come..

case ai militari..
spiagge militari..
spacci militari..
centri sportivi per militari..
mense militari...
pensionamento agevolato con pagamento di indennita' TRUFFA..
indennita' di MISSIONE...

se fai il MILITARE ai scelto di MORIRE per la PATRIA..

a COSTO ZERO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.07.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe ora di finirla di osteggiare importanti opere strutturali di rilevanza nazionale per l'interesse di poche persone locali. I collegamenti internazionali, i termovalorizzatori, le strade ad alto scorrimento andrebbero decise e realizzate dal governo senza la necessità del consenso di nessuno, eventualmente utilizzando l'esercito se dovesse servire ad imporre l'interesse della nazione a quello di pochi. Il vero problema é che non abbiamo una classe politica con le palle capace di fare ed imporre le scelte necessarie a causa del primario interesse di ciascuno per la propria carriera politica che andrebbe resa impossibile rendendo ineleggibile a qualsiasi carica pubblica chi ne avesse già ricoperta una, solo in questo modo si avrebbe una dirigenza disinteressata alla propria carriera, un ricambio costante ed una maggiore attenzione alla risoluzione dei problemi reali della nazione che anche loro si troverebbero a vivere in prima persona una volta terminato l'incarico.

Daniele Balasso 01.07.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AlfNano eletto per acclamazione...
Il segretario: "Pdl diventi partito degli onesti"
--------------------------------------------------

Roob!!!

Hai voglia a riportare su fb le mie scelleratezze...
Ben altri fenomeni ci sono in giro...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.07.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe...

ma cosa cazzo parliamo piu' di Val di Susa Referendum & co...

questi MAIALI VANNO SCANNATI ed appesi a testa in giu'...

lo postato 5 anni fa..

questi sono MAIALI figli di MAIALE,non hanno sensibilita' UMANA...

sono solo dei PORCI....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.07.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi il piu' scadente presidente del consiglio degli ultimi 150 anni...

Tremorti il piu' scarso ministro delle finanze degli untimi 150 anni..


TREMORTI è Candidato nelle liste del PSI alle politiche del 1987 in quanto vicino a Gianni De Michelis....

e gia' qui si spiega tutto..

al Nostro Ministro dobbiamo operazioni STRAORDINARIE...

CONDONI a go.go...
SCUDO FISCALE per gli EVASORI...
SVENDITA del PATRIMONIO STATALE...

SCIP1/SCIP2...un nome una certezza SCIP..
TENTATIVO di VENDERE LE SPIAGGE...

TAGLI LINERARI AI MINISTERI...

ed altre genialate all BRUNETTA/GELMINI...

il MIGLIOR GOVERNO degli ultimi 150 anni...ma di CARCERE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.07.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani!!!!!!!!!!

siete malati!!!

non ve ne fottete un cazzo e fate passare una finanziaria dove i tagli sulla politica scivolano come la vaselina che usano per incularvi.

La Rai TV di stato e di servizio diffonde notizie false o incomplete facendo intendere che il giro di vite ci sia anche per la politica.

NON E' VERO NIENTE!!!!!!!

MALEDETTI ITALIANI!!!!
MALEDETTO ME!!!

nauseato 01.07.11 14:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Ciruzzo tu che sei avvocato potresti spiegarmi una cosa? Allora Ciretto, l'alibi è un modo legale di provare che un soggetto non era in un luogo in cui realmente era? JAJAJAJAJAJAJAAJJ

PERSONA DUBBIOSA 01.07.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo Beppe ma non l'hai letto questo?

http://www.nuovasocieta.it/attualita/27822-uccisa-da-autoblindo-dei-carabinieri-in-val-di-susa.html

simone garagiola 01.07.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

come mai il POPOLO ITALIANO continua beatamente a fregarsene?????...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.07.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Breaking news dal Consiglio Nazionale del PDL! Il neo-segretario Alfano: ''Pdl diventi partito degli onesti''. Le sue barzellette sono anche meglio di quelle del capo!


caro Beppe...

questi MAIALI il BUCO non lo stanno facendo solo alla Val di Susa..

lo stanno facendo principalmente agli Italiani..

Precari...
Pensionati..
Disoccupati..
Invalidi..

debito pubblico alle stelle,pensioni da fame,un FUTURO da SCHIAVI...

gli dovremmo fare un BUCO in TESTA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.07.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il PDL deve diventare il partito degli onesti !"

ha ha ha ha ha ha ha ha ha
ha ha ha ha ha ha ha ha ha
ha ha ha ha ha ha ha ha ha
ha ha ha ha ha ha ha ha ha
ha ha ha ha ha ha ha ha ha
ha ha ha ha ha ha ha ha ha
ha ha ha ha ha ha ha ha ha

"Al Fano" è meglio del compianto Gino Bramieri, come le racconta lui ... nessuno !

Se continua così il PD-L sembra persino un partito di persone accettabili !

Quanto manca per i forconi ?
Perchè prima ci si sbarazza di questi pagliacci prima diventa possibile occuparci di cose serie.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la proporzione:
in cina inaugurano il tratto ad alta velocità pechino-shanghai, 1380 km in 5 ore, costo 23 miliardi di euro.
Noi, per 50 km di Tav, costo 22 miliardi di euro.
In cina costa 16,67 milioni/km; da noi 440.

marco g. 01.07.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo dico????...

NON CAMBIRA' MAI NULLA...

ormai la situazione è chiarissima,sono passati tanti anni e non cambia nulla,anzi PEGGIORA...

è come il gioco delle TRE CARTE...

POLITICA-CHIESA-FINANZA,la triade diabolica...

ps.

diventicavo il POPOLO SOVRANO e SCHIAVO della CASTA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.07.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Visto che qualcuno si e' lanciato nel fare la sua manovra alternativa, io faccio la riforma fiscale alternativa (IRPEF):

Fino a 15.000 Euro 0%
Fino a 30.000 Euro 22%
Oltre 30.000 Euro 30%
Pagare piu' del 30% di tasse e' un furto perche' significa lavorare per gli altri anziche' per se' stessi, disincentivando la voglia di fare e di intraprendere.

Ma, contestualmente, processo immediato e carcere immediato per gli evasori (e magari mettendoli anche al lavoro perche' si paghino da soli il "soggiorno").

Scommettiamo che l'evasione scompare e lo Stato ci guadagna, e parecchio?

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.07.11 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOI DELL'ARI (ASSOCIAZIONE RATTI ITALIANI) CHIEDIAMO A BEPPE GRILLO DI AIUTARCI A DIFFONDERE IL SEGUENTE COMUNICATO:
L'ARI (ASSOCIAZIONE RATTI ITALIANI) SI DISSOCIA UFFICIALMENTE DA TUTTA napoli, DAI LORO VISCIDI, LURIDI, SCHIFOSI, LERCI, VOMITEVOLI E MERDOSI ABITANTI, NONCHè DA TUTTI I LORO DEPLOREVOLI, INCIVILI E PERVERSI COMPORTAMENTI QUOTIDIANI E CONTRARI AL VIVERE CIVILE.
NOI INGENUI RATTI CREDEVAMO CHE napoli FOSSE UNA FOGNA COME LE ALTRE, INVECE CI SIAMO SBAGLIATI DI GROSSO, I NOSTRI PARENTI LONTANI DI NUOVA DELHI SONO SCONCERTATI DA TALE SPORCIZIA E MENEFREGHISMO DELLA POPOLAZIONE PORCOLETANA.
NON VORREMO PRENDERE LA DECISIONE ULTIMA DI TRASFERIRCI IN MASSA IN UNA QUALSIASI BARACCOPOLI AFRICANA, DATO CHE DALLE NOTIZIE FORNITECI DAI NOSTRI CUGINI IN QUELLE ZONE, PARE SIANO MOLTO PIù CONFORTEVOLI E CRISTALLINE DI QUESTA, è PROPRIO IL CASO DI DIRLO.........FOGNA A CIELO APERTO.


RINGRANZIAMO IN ANTICIPO PER LA COMPRENSIONE E L'ASCOLTO DATOCI, PORGIAMO DISTINTI E AFFETTUOSI SALUTI A TUTTO LO STAFF.

A.R.I. 01.07.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Booooo e ki ci kapisce qualkosa, io penso ke nn si possa vedere solo all'oggi, mettiamo ke si parla appunto fra vent'anni il costo del greggio sarà kosì alto ke trasportare merci sarà troppo costoso, all'ora ki oggi era per il sistema ferroviario aveva ragione nel puntare su di esso, e poi boooo ci si sveglia adesso sul luogo dove deve passare quel treno quando ormai i progetti se nn sbaglio sono stati consegnati all'unione europea, ma io diko continuate così, io credo ke negli altri paesi le cose si facciano in modo molto più serio....

Yuma S., Milano Commentatore certificato 01.07.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento

PROVOCAZIONE: ma la polizia che massacra i manifestanti "politicamente corretti" è meno criminale di quella che un giorno massacrerà i leghisti?

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 01.07.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un libro, "Voglia di cambiare" che riporta e descrive le politiche di successo, intese come progetti realizzati, operativi e riconosciuti dalla popolazione come molto positivi, non solo nel settore della logistica/trasporti, ma anche in quello dell'energia, lavoro, ambiente, turismo ecc, realizzati nei vari Paesi Europei. Forse sarebbe il caso di informarsi e vedere se i soldi del TAV non sarebbero meglio utilizzati su dei progetti che hanno già dimostrato di avere ricadute positive. Potete leggere gratis tale libro su http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/libri/

Pietro Pattini Commentatore certificato 01.07.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo il governicchio Prodi, che aveva come ministro degli interni il pessimo G.Napolitano massacrare gli agricoltori per le quote latte...che ne dici?
Quelle botte erano giuste invece?

vogliosasmandruppata vogliosasmandruppata, Roma Commentatore certificato 01.07.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia cagnetta Diana,la cagnetta piu' bella e intelligente del mondo,fa i suoi bisognini...meglio che scrivo merde,piu belle del mondo:

qualche volta assomigliano a 1816,in varie pose,atteggiamenti e primi piani,qualche volta a bersani,altre a bossi.

Mi ha detto che vorrebbe fare anche borghezio ma ,purtroppo non ha materiale a sufficenza.

Quindi se vogliono il calco per fare alcuni monumenti posso fare la fornitura.

Gratis.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.07.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

COLPA DELLA TV!?

Il premier ha dichiarato che ha perso le amministrative per colpa di ballarò ed annozero.
Cioè se ho capito bene con tutta la propaganda a favore della mediaset,i piagnistei del porco fede,di sallustri,di ferrara,di del pietro,con le interferenze che ci sono state in rai1,ra2 ed ora anche in rai3,col le dimissioni di ottimi giornalisti che sono passati ad altri media,con le paccate di soldi con cui si sono acquistati giornalisti e pennivendoli in vendita, ha perso le amministrative?
Ma l'imbonitore della tv si è accorto che qualcosa è cambiato nella mentalità delle persone o forse credeva di poter mantenere il matrix per l'eternità?
Vecchio era e vecchio è rimasto,le stesse accuse,le stesse demagogie,le stesse operette e farse dei suoi ancor più vecchi antagonisti e mai nemici.
Un uomo che diventa sempre più piccolo e non per la sua statura ma perchè ormai è lontano anni luce dall'Italia.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.07.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Altri 5 anni di Governo di questa classe politica e il 60% degli italiani si saranno estinti.

Giovanni F. Commentatore certificato 01.07.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Visto che ogni popolo ha il governo che si merita...
visto che ogni governo ha il popolo che si merita...
visto che ci dovrebbe essere una certa sinergia..."collaborazione" fra istituzione-cittadino...
cosa risponderebbe il POPOLO italiano ai governanti e pro-tav se questi chiedessero:
Va bene, noi la tav non la facciamo e vi facciamo lo SCONTO del 50% sulla spesa finale!
Domanda da poco...

anthony ©ifate (anthony©isietee©ifate) Commentatore certificato 01.07.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

E' tornato ad attaccare la Rai e ha annunciato la volontà di andare avanti con la riforma della giustizia e a cancellare le intercettazioni

“perché così non siamo un Paese libero”.

Non siamo un paese libero?

Ma se qui ognuno fa quel che cazzo gli pare....iniziando da voi!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 01.07.11 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il Governo manda i militari a massacrare i civili che manifestano "democraticamente" il proprio dissenso,proporrei l'intervento delle forze aree NATO per bombardare le forze militari schierate.
Libia docet.

Daniele C., Genova Commentatore certificato 01.07.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vista la manovra finanziaria del nostro caro governo, ho provato a farne una anch'io (tanto, peggio di così..)

Abolizione delle provincie
Dimezzamento delle auto blu
Ripristino ICI oltre la 1^ casa
Dimezzamento dei parlamentari
Riduzione di 1/3 stipendio dei parlamentari
Dimezzamento di tutti i consiglieri regionali
Riduzione di 1/3 stipendio consiglieri regionali

Nessuna pensione per parlamentari o consiglieri
regionali se non dopo una intera legislatura
(ogni anno di servizio può essere contato per 4)
1 legislatura di 5 anni vale 20 anni di contributi,se inferiore si calcola in proporzione

Tassa acquisto auto nuove (compresi i natanti)
da 30.000 euro + 2%
da 40.000 euro + 3%
da 50.000 euro + 4%

Abolizione missioni militari all'estero
Abolizione finanziamento scuole private
Abolizione contributi editoria

C'è qualcuno in grado di fare due conti per dire quanto incasserebbe lo Stato?

Gianni Piras 01.07.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, gli italiani devono ringraziare:

"So che per taluni posso sfiorare il ridicolo".

Sfiorare ???????

Ma se sei una barzelletta vivente.

Sfiorare boh!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 01.07.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D´accordo Beppe, abbiamo sentito il parere del prof.Marco Ponti, ma possiamo sentire quello di un altro prof. altrettanto esperto e autorevole
che ci spieghi le eventuali ragioni del "si"?
Grazie e saluti.
C.R.

Camillo Ruggeri 01.07.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Alfano:siamo il parito del merito e dei valori, la sinistra solo simboli.
Spudorati infingardi, morirete anche voi come i vostri predecessori della repubblica di Salò.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.07.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento


L'INNO D'ITALIA intonato da sta marmaglia e sociocculti...
ha un gusto...quasi sacri-lego...non mi viene un'altro termine...ma mi provoca una rabbia...

http://tv.repubblica.it/politica/berlusconi-intona-l-inno-d-italia/71847?video

...parassiti del Nostro Paese questo è
"Il NOSTRO INNO D'ITALIA"!!! :

http://www.youtube.com/watch?v=F2Y8R-u_m3Q

anib roma Commentatore certificato 01.07.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:

Gli italiani dovrebbero farci un monumento:

Si un monumento funerario!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 01.07.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Bene, ora Beppe inserisci anche i motivi di chi è favorevole alla TAV, giusto per dare un'idea complessiva dei benefici...
Beppe Beppe,lo dico sempre che se devo sentire un monologo mi sento Califano, almeno è sincero!

vogliosasmandruppata vogliosasmandruppata, Roma Commentatore certificato 01.07.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè voi li leggete i commenti di questi imbecilli razzisti?

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 01.07.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clamoroso NO della camorra circa il traffico di rifiuti del nord in Campania...

Ieri i Casalesi si sono rifiutati di smaltire i cateteri usati di Bossi...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.07.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo Italiano ha lanciato un nuovo attacco alla libertà di accesso all'informazione calpestando la Costituzione Italiana, e già questa settimana l’Autorità per le comunicazioni (Agcom), un organismo di nomina politica, potrebbe votare una regolamentazione che censurerebbe internet definitivamente.
Se la regolamentazione passasse, l'Autorità potrebbe chiudere interi siti internet stranieri - da Wikileaks a Youtube ad Avaaz! - sulla base di un mero sospetto di violazione del copyright, in modo arbitrario e senza il controllo del giudice.
I membri dell’Autorità sono divisi sulla questione, e se accenderemo subito i riflettori pubblici su di loro, potremmo convincerli a passare la questione al Parlamento, come prevede la nostra Costituzione. Inondiamoli di messaggi per chiedere di astenersi ( http://www.avaaz.org/it/it_internet_bavaglio/?vc ) dall’adottare la regolamentazione e preservare la libertà della rete. Agisci ora e inoltra l'appello a tutti!
Il sito di Agcom e' attualmente irraggiungingiblile a causa dell'attacco da parte della rete Hacker Anonymous ( http://anonops-ita.blogspot.com/ ) o segui anche su Twitter ( http://twitter.com/#!/anonops_ita ) o Facebook ( http://www.facebook.com/nowebcensure )

diego bellamoli 01.07.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: Dovrebbero farci un monumento!
-In una botta sola abbiamo risolto il problema della monnezza
e delle eco balle!

Incoronando poi alfano a segretario ha aggiunto:
Deve essere una giornata di amore!
-Lele Mora: Fatemi uscire, presto!

anthony ©ifate (anthony©isietee©ifate) Commentatore certificato 01.07.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarkozy che culo!!anzichè uno strattone potevano lanciarti una Tour Eiffel di marmo tra i denti come capitò al tuo collega nano che gli arrivò il duomo di Milano....poi sai te i complottisti a studiare le immagini alla moviola.....!!!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 01.07.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Inutile che sbraitate, tanto non se ne esce. Volete un consiglio? Se volete combattere i dittatori, cominciate col primo: dio!

INDIVIDUO 01.07.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

I tombini esplosivi che terrorizzano Rio de Janeiro...
Ne sono saltati 10 per impianti elettrici vecchi...
--------------------------------------------------

Consiglierei anche alle autorità brasiliane di verificare che non sia entrato clandestinamente Delfo Zorzi.

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.07.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma smettila BERSANI di lamentarti della manovra economica.....Tremonti ha messo in azione la parte lacrime e sangue quando vincerete VOI le prossime elezioni....cioè quando saremo alla bancarotta...e potrai così dire che non è colpa tua!!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 01.07.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Nuova invasione di trolls sessualmente repressi....
Folata di mezz'ora e poi spariscono...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.07.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando, gentaglia, l'IGIENE è importante pure nei sottocommenti, eh ? :-DDD

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clamorosa azione dimostrativa di Maroni a favore della Tav. Ieri ha fatto sequestrare, in tutti i negozi di giochi, l'intera dotazione di trenini Lima perchè troppo lenti...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.07.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...sacri-legio...

...anche se non si vedono...li in mezzo c'è anche
...l'anima di... baffomaleficfrassinviolimortacciloro....


http://tv.repubblica.it/politica/berlusconi-intona-l-inno-d-italia/71847?video

anib roma Commentatore certificato 01.07.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

FINE DI UN FEDERALISMO MAI NATO

Col CDM di ieri un'altra prova che il federalismo in Italia non è attuabile e ma lo sarà.
La questione irrisolta delle multe per l'eccedenza delle quote latte sta caricando di oneri i cittadini Italiani per quei pochi furbetti produttori di latte che ormai sono divenuti una vera e propria lobby protetti dalla politica.
Le precedenti dilazioni delle multe quest'anno sono costate allo stato un minore introito di 800 milioni di euro e in totale lo stato ha dovuto far fronte a circa 4 miliardi euro con i soldi dei contribuenti per rispondere alla serie di infrazioni commesse da questi produttori delle vacche di carta.
L'alluvione del Veneto ha prodotto danni per 150 milioni di euro ed i rimborsi sono tutt'ora in corso per i migliaia di agricoltori colpiti,mentre le alluvioni che hanno colpito gli agricoltori Salernitani non sono neanche degni di un trafiletto di giornale,figuriamoci dei rimborsi.
Non è una contrapposizione tra Nord e Sud ma il federalismo in Italia non può essere la gestione della borsa del politico di turno che favorisce l'uno o l'altro.
Bossi ha detto che i Napoletani non hanno imparato la lezione,perchè nel Veneto si è adottato forse nei 50 anni di sfruttamento del territorio una politica di ricostruzione del dissesto idrogeologico?
Se si continuano a deviare fiumi,si continua ad inquinare ed a variare la morfologia del territorio è evidente che la situazione si ripresenterà alla prossima alluvione.
Gran parte del territorio Italiano è a rischio ma ci sono paesi del nord che hanno ottenuto fondi per questo tipo di problema ma che non sono a rischio idrogeologico e viceversa comuni che continuano a giacere nell'indifferenza dello stato dove spesso ci scappa il morto.
La protezione civile del 'grande' bertolaso era più interessata ad elargire soldi per rifacimenti di palazzi ed eventi ecclesiastici che per risanare il territorio.
Il federalismo può essere attuato ma non con questa feccia umana al governo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.07.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stipendio ricercatore staminali: 850 euro. Stipendio Renzo Bossi: 12mila euro.

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=68b4020550fb5f61


Da quando ha saputo che John Lennon, prima di morire, era diventato repubblicano...Scilipoti ha acquistato il suo primo cd dei Beatles...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.07.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le mele marce sono ovunque , solo voi boriosi pensate di essere senti, comunque la Lega non ha detto che non è vero, ma si vede che ciò non cambia la situazione.
e non venitemi a parlare di morale voi di sinistra tra Bersani e film hard, ce n'è x tutti.

No al fotovoltaico a Terra
-------------------------------------
"Le mele marce sono ovunque" .... ma va te se ne accorto oggi ????
Sono anni che dico le stesse cose ma voi leghisti siete stati indottrinati dal "giornale" e da "libero".

"e non venitemi a parlare di morale voi di sx" ......non siamo nè di destra e nè di sinistra !!!
Capisco che per uno che non sa ragionare sia difficile accettarlo ma te ne farai una ragione tra qualche mese.

P.S. Per l'ennemisa volta non sono di sinistra.

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito del giornale online fiscooggi
>
>data di pubblicazione 28 Giugno 2011
>
>False sponsorizzazioni
>e contabilità taroccata
>
>La direzione provinciale di Verona ha scoperto il trucco e ha già
recuperato
>3,5 milioni di euro
>Gli importi versati rimandati al “mittente”. Una società assicurativa
veronese
>ha emesso 120 fatture in 7 anni per sponsorizzare società sportive, che le
>restituivano l’86 per cento delle somme.
>Il meccanismo è stato scoperto dalla direzione provinciale delle Entrate di
>Verona che, a seguito dei controlli effettuati dalla Guardia di Finanza, ha
>contestato l’evasione incassando oltre 3,5 milioni di euro. Grazie a questo
>escamotage l’Assicurazione ha dedotto 7,7 milioni di euro di costi fittizi
>dalle proprie dichiarazioni fiscali nel periodo 2003-2009.
>
>Flussi di denaro in entrata e in uscita – La società di assicurazioni
>stipulava contratti e accordi di sponsorizzazione sportiva con varie
squadre
>del Veneto in cambio dell’uso delle magliette da gioco con il logo dello
>sponsor. In sette anni, dal 2003 al 2009, sono stati versati 120 bonifici
di
>importi variabili alle società sportive, le quali incassavano il 14 per
cento
>della cifra e restituivano il restante 86 per cento a una società
interposta,
>controllata al cento per cento dalla stessa società assicuratrice.
>Di fatto quest’ultima poteva dedurre dalle dichiarazioni dei redditi costi
mai
>sostenuti, “appesantendo” il conto economico e riducendo di conseguenza i
>ricavi su cui pagare le imposte.
>La somma dei costi indebitamente dedotti in sette anni è pari a 7,7 milioni
di
>euro.
>
>Pagamento in cash – La società ha accettato integralmente i rilievi dell’
>Ufficio e ha versato oltre 3,5 milioni di euro in gran parte in contanti.
>
>
> pubblicato il 28/06/2011
>in
>• Veneto

Giusto per capire come funzionano le cose in Italia

claudio andreani 01.07.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domenica 3 marcia pacifica in Val di Susa. Ok.
Ma se per caso cercasseero di impedire anche questo diritto di manifestazione, cosa si fa? Si rinuncia?
Non credo sia una bestemmia dire che e' meglio prepararsi adeguatamente con maschere antigas.

Costano fino a 30 euro ciascuna ma perlomeno non si viene asfissiati e/o intossicati.

Un piccolo esempio
http://www.softairgun.eu/product_info.php?products_id=772

Se poi arrivano e solite manganellate...beh...ci si regola di volta in volta.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.07.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI: GLI ITALIANI DOVREBBERO FARCI UN MONUMENTO

si come no! Facciamo subito una a forma di merda

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 01.07.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo assurdo, in un periodo di crisi con manovre di 47 non sufficienti, e debito pubblico prossimo ai 2000 miliardi, andare a "bruciare" 22 miliardi per un'opera non essenziale e, ripeto, in questo periodo buio per l'italia che rischia il default. Default che intaccherà inevitabilmente i nostri risparmi vista la quantità di titoli di stato in mano alle nostre banche.
Mi dispiace doverlo dire ma, iniziamo a conservare i nostri risparmi sotto le mattonelle.
Da notare che già da ora si fa fatica ad uscire contante dalle banche: basta prelevare poche migliaia di euro che vogliono sapere cosa ci devi fare.

Luca Catalano 01.07.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace l'intervento di questo professore.Tantomeno mi piace il suo utilizzo nel contesto. Io, partendo da un punto di vista favorevole alla costruzione di linee ferroviarie AV, ho cercato nel tempo di conoscere le ragioni di chi si oppone al TAV e mi sono convinto che QUESTA linea è inutile e dannosa. Non è però che , solo perché OGGI dobbiamo lottare per far emergere le 1000 ragioni per abbandonare questo progetto, dobbiamo far passare qualsiasi cosa. Dice: "Devo ricordare che il nodo stradale è supertassato in tutta Europa, mentre il nodo ferroviario è supersussidiato e ciò nonostante il nodo stradale vince, ma perché? Perché la gente è stupida e cattiva? No, perché probabilmente ci sono le ragioni strutturali, per questo, abbiamo stili di vita e tipi di produzioni che non vanno più molto d’accordo con il nodo ferroviario."
Ma che caz.o vuol dire? Sì, la gente alle volte è stupida, cattiva ma soprattutto ignorante e succube da anni ed anni di propaganda a favore del trasporto stradale. Per molte ragioni il trasporto (merci e persone) su rotaia deve essere incentivato e gli investimenti di soldi pubblici è 1000 volte meglio che vadano in questa direzione. Ma nel caso del traffico ITA-FRA sarebbe infinitamente più vantaggioso (a parte per chi deve papparsi gli appalti e chi deve riscuotere il pizzo) investire molto meno per aumentare il traffico sulla linea storica.
Tutto qui: le infrastrutture non sono nè la panacea nè il diavolo. E' la gestione sopratutto italica che è diabolica

Marco 01.07.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato ai leghisti.

Il consigliere regionale del Piemonte Michele Giovine e' stato condannato a 2 anni e 8 mesi per la falsificazione delle firme a sostegno della lista "Pensionati per Cota" con cui era candidato alle scorse elezioni regionali del 2010. Anche il padre, Carlo, e' stato condannato a 2 anni e 2 mesi. Oltre alla condanna a 2 anni e 8 mesi, Michele Giovine e' stato condannato anche alla sospensione del diritto elettorale per 5 anni e all'interdizione dai pubblici uffici per 2.
L'accusa per Giovine era di aver falsificato le firme a sostegno della lista "Pensionati per Cota": i tabulati telefonici e l'esame delle firme, nonche' dalle ammissioni dei testi, avrebbero fatto emergere che Giovine e suo padre non si trovavano nei Comuni di Gurro e Miasino, nel novarese, nei giorni in cui hanno attestato di avere autenticato le sottoscrizioni.
Per il giudice Alessandro Santangelo, che ha emesso la sentenza, sarebbero state falsificate 17 firme su 19.
Dopo un fatto del genere, se Roberto Cota fosse una persona seria, dovrebbe dimettersi e chiedere scusa a tutti gli Italiani presi in giro per mesi e mesi!

E fortuna che "Roma è ladrona".

Au revoir.


ALTRO CASO ALDROVANDI?

UOMO MORTO DOPO CONTROLLO: FAMIGLIARI,C'E' FILMATO PESTAGGIO (ANSA)

- MILANO, 1 LUG - Secondo i famigliari dell'uomo morto ieri sera dopo un controllo di polizia, un filmato amatoriale ripreso con un telefonino mostrerebbe ''un pestaggio'' delle forze dell'ordine intervenute nei confronti della vittima. Il particolare, ancora da verificare, sara' oggetto di accertamenti e anche questo secondo filmato (oltre a quello delle telecamere di una farmacia), realizzato da un cittadino, verra' acquisito come quello della farmacia dalla Squadra mobile che procede alle indagini. Secondo indiscrezioni nel filmato ci sarebbe alcune immagini che mostrerebbero agenti di polizia che colpiscono l'uomo gia' a terra immobilizzato.

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 01.07.11 11:11| 
 |
Rispondi al commento

quello che dice berlusconi (vi faro' piu' ricchi, siamo il partito delle liberta' etcetc.) se lo si riferisce a lui e ai castaroli che gli girano intorno quadra tutto.
quando dice che spargera' ricchezza agli "italiani" si riferisce alla sua cricca.
noi, tutti, quella gente li' non ci vede nemmeno, e il bello e' che il loro disprezzo lo dimostrano sempre con le parole e i fatti. basta andarsi a rileggere le tante frasi che ogni tanto gli scappano.
per loro siamo come delle comparse del loro film, non tante persone singole, ma una massa da dirigere.
sono gretti, chiusi e meschini, avranno anche girato il mondo ma l'hanno sempre fatto nel chiuso dei loro club mediterranee o delle loro ville, al riparo dalle "contaminazioni del popolino". il popolino lo utilizzano solo per essere serviti e riveriti. loro il mondo l'hanno visto come in cartolina.
la loro mentalita' e' medioevale e anticostituzionale e basta avere conosciuto un po' quel certo tipo di persone per capire che certa gente non deve essere messa a governare un paese, puo' fare solo danni.
sotto un certo aspetto sono matti, sono fuori dalla realta', vivono in un loro mondo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.07.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento

A volte il mondo della politica mi sembra irreale. Ma come si possono sopportare così tante nefandezze e ingiustizie? Mi riferisco alla casta che partecipa con ignominiosa ingordigia a pantagrueliche spartizioni di denaro pubblico. L'ultimo spreco è quello degli elicotteri di Stato (?). Nella storia è successo tante volte. Ovviamente le caste di turno si chiamavano in altri modi. Beh, ancora la gente sta relativamente bene, diciamo che sopravvive, altrimenti i politi sarebbero stati già estromessi dal Parlamento per partecipare a un bel barbecue, ma come arrosti. :-))

franco p., catanzaro Commentatore certificato 01.07.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Fantastica lettere al TGR del Piemonte:

Gentile redazione del TGR Piemonte,
da tanti anni ho preso atto della graduale scomparsa di uno dei diritti fondamentali di una repubblica democratica quale la libertà di stampa. Edizioni di TG come quello di oggi e quelli che di solito vengono elaborate dalle redazioni RAI sotto palese pressione di chi controlla l'economia e la politica sono un ritorno al passato nell'era del fascismo ed un insulto ai tanti giornalisti martiri della verità e ai milioni di morti per la libertà e la nostra patria.
Starete li a crogiolarvi sulle vostre poltrone, magari sghignazzando nel leggere lettere come la presente, incapaci di provare vergogna o rimorso, ricchi forse di intelligenza cognitiva ma privi di un'altra fondamentale intelligenza che è quella emotiva e dalla quale nasce la capacità empatica.


La divisione dell'intelligenza studiata da Daniel Goleman era già stata osservata in precedenza da Gilbert, psicologo del processo di Norimberga, il quale osservo come tutti gli imputati appartenenti alle più alte cariche del partito nazista tedesco risultassero ai test estremamente intelligenti. I loro QI erano nettamente sopra la media eppure risultavano deficienti nella sfera emotiva. Capaci di grande intelligenza logica e nel frattempo di giocare al tiro al piattello con i neonati.

La mia mail, che non mi aspetto venga letta visto il poco rispetto che avete dei cittadini, della verità e del vostro mestiere, è ovviamente riferita al servizio odierno sulla situazione in Valle di Susa. In particolare a due dati forniti in maniera tendenziosa e fuorviante con chiaro intento di compiacere l'apparato mafioso e lucroso che cerca di imporre questo scempio.

continua qui:
http://www.notav.eu/article-5377-thread-0-0.html

Despicable Me Commentatore certificato 01.07.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

@ Luther (il più grande racconta-frottole e copiaincollista dell'intera rete - Complimenti!)

Le falsità, anche se supportate da date e riferimenti copiaincollati a destra e manca, falsità rimangono, illustre Luther!

Nessuna misura che vada a gravare sui cittadini è stata inserita nel bilancio di previsione redatto da de Magistris e l’assessore Realfonzo; anche se ci sarà un aumento del 5% della Tarsu, la tassa sui rifiuti: «Dipenderà dall’aumento del 13% deciso dalla Provincia di Napoli. L’aumento complessivo del 5% dipende dal fatto che il Comune ha deciso di non aumentare la sua parte».

Smettila di partorir cazzate!

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 01.07.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niki Vendola (Presidente della Regione Puglia, Gay) va in banca con il suo convivente a Terlizzi e chiede in stretto barese:"Vurremo aprire nu cunt current. L'impiegato all'ora chiede:"Vinculet?" Vendola:"tre volte la settiman".


UHAUHAUAUHAHAUAUHAUAAHUHAUHAUHA speriamo che l'hanno capita tutti UAUHAUAHUHAAUUAUAUHAHU.

BARZELLETTIERE D BAR 01.07.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

OT

ROMA: NOTTE OMICIDIO VASSALLO TELEFONO VIGILESSA ARRESTATA AGGANCIO' CELLA ACCIAROLI

Corrono parallele le due inchieste sulla sparatoria avvenuta la notte tra il 29 e il 30 maggio a Cecchina, che provoco' due morti e due feriti, e sull'omicidio del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, assassinato la notte tra il 5 e il 6 settembre. In entrambe l'attenzione degli inquirenti si sta soffermando su Sonia Pisani, la vigilessa arrestata nei giorni scorsi per il delitto avvenuto alle porte di Roma. Secondo quanto riporta oggi 'Il Messaggero', "le prime notizie che trapelano dalla Procura di Salerno dicono che i telefoni cellulari della vigilessa Sonia Pisani e del compagno Sante Fragala' erano agganciati alle celle della zona di Acciaroli proprio nella notte del delitto Vassallo". Inoltre, prosegue il quotidiano, "a tirare in ballo la vigilessa e il suo compagno ci sarebbero alcuni testimoni, che hanno visto i due a Pollica, in quei giorni e nella notte tra il 5 e il 6 settembre scorso". Intanto si attendono i risultati degli esami biologici e dattiloscopici sulle impronte digitali impresse sulle pistole sequestrate ai familiari della vigilessa, come disposto dalla Procura di Roma. "L'obiettivo - aggiunge il quotidiano - e' trovare profili di Dna da confrontare con quelli dei sospettati: tracce ematiche ma anche di sudore presenti sull'arma o sui bossoli. Da comparare anche con le tracce biologiche trovate nell'appartamento di Cecchina".


OT

Nel Napoletano situazione sotto controllo: 10 roghi Diminuiscono giacenze soprattutto nel capoluogo campano Napoli

1 luglio
"Netto calo dei roghi appiccati ai cumuli di rifiuti nel Napoletano. I vigili del fuoco, dalle 20 di ieri alle 8, di questa mattina hanno domato soltanto dieci incendi appiccati ai cassonetti, tra Napoli e provincia. Situazione in miglioramento, dunque, anche per la riduzione delle giacenze nelle strade soprattutto del capoluogo campano nelle quali, ieri, vi erano poco più di mille tonnellate di immondizia non raccolta. Secondo le stime dei tecnici, la quantità di spazzatura dovrebbe ulteriormente calare nella giornata di oggi anche grazie al lavoro di uomini e mezzi di Asia che stanno proseguendo il proprio operato per turni ininterrotti che coprono sia il giorno che la notte."


La vedova di D'Alema si incontra con la vedova di Prodi e con la vedova di Bertinotti per andare al funerale di Scalfaro.
La fine della barzelletta non la ricordo, ma l'inizio mi sembra buono...

UNA PERSONA DOLCISSIMA 01.07.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hihihihihi...(riso amaro).

Sapete quanto guadagna al giorno Giuliano Amato?

Vi ricordate di Giuliano Amato? Da premier e ministro dei governi della sinistra diede il via alla riforma delle pensioni più sanguinaria della storia repubblicana.
Tagliò le pensioni di tutti gli italiani, perché “così non si può andare avanti”, diceva nel 1992. E via alla riforma, per punire gli italiani. Non tutti. Perché lui, di certo, non ne è stato colpito.
Oggi ilGiornale fa i conti in tasca a Giuliani Amato. Sapete quanto prende di pensione? 31.411 euro al mese. Che fanno 1047 euro (lordi) al giorno. Una pensione di tutto rispetto… Amato può infatti contare sulla pensione da ex professore universitario e quella da ex parlamentare. In più, l’ex premier e ex ministro, è presidente della Treccani e senior advisor di Deutsche Bank. Complimenti.

Fonte:
http://www.daw-blog.com/2011/04/01/la-pensione-di-amato-1047-e-al-giorno/

Angela Merkel in Germania guadagna circa 20.000 euro al mese. Ma e' la cancelliera di uno Stato ricco e potente, dove i politici corrotti ci saranno pure ma si dimettono o sono costretti a dimettersi.
Qui invece ancora abbiamo in Parlamento un tipetto come Cosentino associazione camorristica e siamo ancora in attesa di sapere se la giunta a procedere del Parlamento dara' il via libera per l'ordine di arresto per Alfonso Papa.

Ad avere un po' di soldi davvero varrebbe la pena trasferirsi definitivamente da qualche parte nel mondo.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.07.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Romano Prodi è in visita in una scuola elementare. Chiede agli studenti se qualcuno è in grado di fargli un esempio di "tragedia". Un ragazzino alza la mano e dice: "Una tragedia è quando il mio miglior amico esce di casa e finisce sotto una macchina morendo". Ma Prodi lo interrompe: "No, questo sarebbe un incidente". Una bambina alza la mano: "Una tragedia è quando l'autobus della scuola con 50 bambini cade in un burrone e muoiono tutti". Ma Prodi contesta: "Mi dispiace, questo è quello che noi chiamiamo una 'Grande Perdita'". Tutti tacciono finche' Pierino alza la mano e dice: "Se il suo aereo mentre ritorna a Roma precipita per lo scoppio di una bomba, questa sarebbe una vera tragedia". E Prodi: "Perfetto, meraviglioso! E mi sai dire perché questa sarebbe una tragedia?". E Pierino: "Certo! Perché ciò non sarebbe un incidente e non sarebbe neppure una gran perdita!".

SOGGETTO CHE FA RIDERE 01.07.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/dnaCci5W_Q8

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.07.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Divulghiamo...
-----------

Lettera alla redazione del TGR


http://www.notav.eu/article-5377-thread-0-0.html

oppure :

ComeDonChisciotte
www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file...
1 post - 1 autore - Ultimo post: ieri
... non al servizio di qualsivoglia organizzazione. Resto in attesa di un vostro riscontro http://www.notav.eu/article-5377-thread-0-0.html ...

anib roma Commentatore certificato 01.07.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Per custodire la zona archeologica di Ravanusa, in provincia di Agrigento, occorrono 10 impiegati. Ma nell'ultimo anno il sito archeologico è stato visitato soltanto da una persona. Che non ha pagato neanche il biglietto, perchè non è richiesto. Non va meglio dove invece il biglietto è richiesto. Al museo archeologico di Caltanissetta lavorano 21 custodi, ma l'incasso annuale è di appena 1.437 euro. Sempre a Caltanissetta, per la precisione al museo archeologico di Marianopoli,14 custodi hanno incassato 201 euro. Insomma, nei musei e nei siti archeologici siciliani può capitare - e capita spesso - che ci siano più custodi che visitatori. Uno spreco evidente che ha suscitato il richiamo netto del procuratore generale della Corte dei Conti, Giovanni Coppola, nella sua ultima relazione. L'infoltimento del personale nei servizi, ben oltre le ordinarie necessità, è un male antico ma una nuova spinta è venuta da una legge regionale che, nel maggio dell'anno scorso, ha dato il via libera alla stabilizzazione di 4.841 precari. In modo che a Ravanusa ogni anno, l'unico visitatore è accolto da ben dieci custodi.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.07.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'opera' in Val di Susa terminera' tra vent'anni? Con l'anda che abbiamo in Italia sarebbe piu' giusto dire fra 40 anni. Ma coi politicanti che abbiamo e che forse continueremo ad avere non termminera' mai, perche si saranno gia' spartiti tutti i soldi.

Bisogna fermarli ora, non aspettare che si fermino da soli quando non ci saranno piu' i soldi.

La Corte dei Conti che fa? Tace? Aspettando la Grecia. Che si avvicina.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.07.11 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Nei giornali di regime, in prima fila Repubblica, i valsusini sono stati giudicati, fatti a pezzi. Miseri villici, montanari ignoranti, egoisti. Non hanno ancora scritto che puzzano e sono analfabeti, ma questo è il senso.

Gia', Piersilvio Profuma Chanel...

Opinione diversa , su Le Monde.
Quanta Tenerezza, mi da...

http://monde-rural.blog.lemonde.fr/2011/06/27/certaines-filles-ne-veulent-pas-sortir-avec-un-agriculteur/

enrico w., novara Commentatore certificato 01.07.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I corsi e ricorsi storici di Crociana memoria...

Il primo ministro degli interni del novello stato unitario italiano, tale Liborio Romano, impiantatosi al governo nel 1876 e fortemente voluto dal piemontese Cavour, poiché i grandi centri del Sud mal sopportavano le centinaia di gabelle, tasse e dazi imposti dall'Unità, nonché le liste di proscrizione dei renitenti di leva, pensò di risolvere la questione con una 'geniale' pensata; a Napoli, allora città europea egemonica alla pari di Parigi e Londra, poiché la cittadinanza mal sopportava i nuovi soprusi dettati dal governo piemontese e manifestava in conseguenza con plebiscitari dissensi, il Romano iniziò a costruire nuovi commissariati di polizia nei singoli quartieri della città, ponendo a capo di essi nientemeno che i capo-guappi alias camorristi di quei determinati rioni. Così facendo si assicurava la gestione del territorio, iniziando così la lunga storia di collusioni che ha portato alla completa identificazione dello Stato con la malavita dei giorni nostri.
La Storia, appunto, si ripete: l'attuale capo della squadra mobile di Napoli, tal Pisani (di certo non nominato attraverso elezioni popolari!), sembra essere a vari livelli colluso con svariati clan cammoristici della zona, tutto ampiamente rivelato attraverso inoppugnabili prove e intercettazioni telefoniche.
Preciso che il capo della squadra mobile di una città è nominato governativamente dal capo della Polizia nazionale.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 01.07.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' qualcuno che sa dirmi che ne fanno, di tutto il materiale estratto dalla montagna?

anthony ©ifate (anthony©isietee©ifate) Commentatore certificato 01.07.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamane sono incazzato perchè sti politici di merda non rispettano il copione.

Adesso chi glielo spiega agli italiani che questo è un governo di attori dilettanti con una opposizione di attori di strada?

Che purtroppo non abbiamo trovato di meglio SINO AD ORA!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.07.11 09:55| 
 |
Rispondi al commento

L'affermazione "A me dei valsusini non fregherebbe assolutamente niente se l’opera fosse utile, ma siccome l’opera probabilmente è inutile, in questo caso hanno ragione.." non mi piace neanche un po'. I valsusini avrebbero ragione anche se l'opera fosse utile. È un po' come dire che, dato che disboscare l'Amazzonia non sarà bello ma di sicuro per molti ha una sua utilità, è ridicolo difendere i diritti degli indigeni che la abitano da sempre.

Paola Ghiglione 01.07.11 09:55| 
 |
Rispondi al commento

I tagli alla casta dei ricchi lasciati al futuro governo Prodi almeno potranno di nuovo tutti urlargli contro.
Vigliacchi, pezzenti e miserabili ometti, una cosa essere handicappati un'altra vantarsi di esserlo ed approfittarne.Berlusconi, Brunetta, Bossi, ecc.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.07.11 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIRENZE-sono 77 i preti assunti a tempo indeterminato dalle ASL di tutta la Toscana,scelti dai vescovi cattolici e pagati con i soldi pubblici,da utilizzare nell’assistenza ospedaliera.Per una spesa complessiva di 2.150.000 € l’anno tra stipendi e oneri accessori,più 108.000€ per la pensione integrativa di 10 suore delle oblate. Federazione della sinistra e Verdi,attraverso il capogruppo Monica Sgherri e il consigliere regionale Mauro Romanelli chiedono uno stop all’assunzione di personale del clero da parte delle ASL al fine di garantire(come previsto da convenzione tra Regione Toscana e Conferenza episcopale toscana)l’assistenza religiosa negli ospedali.Al momento vi sono 77 assunti dalle ASL per una spesa annua di 2,15 milioni di €. Tutte persone scelte dai vescovi cattolici senza ricorrere a un concorso anche se sono pagate con soldi pubblici.Il tutto mentre siamo sotto organico per gli infermieri e si parla di alzare il ticket ai cittadini. Secondo i 2 esponenti politici “ il conforto religioso è un diritto,ma deve essere compiuto da volontari e coinvolgere tutte le visioni religiose e le impostazioni laiche”.Per questi motivi,essi chiedono il blocco immediato di questa convenzione e di queste assunzioni,dando mandato alla giunta e all’assessorato di rivisitare gli accordi estendendo la convenzione a tutte le altre confessioni religiose,oltre che alle sensibilità laiche,agnostiche e atee.Sopratutto, chiedono di “eliminare qualsiasi elemento di assunzione e retribuzione: queste attività devono infatti essere assolutamente volontarie".

anthony ©ifate (anthony©isietee©ifate) Commentatore certificato 01.07.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tassare i poveri e difendere i ricchi, un governo coerente che ci porterà allo sfascio, soltanto quando i giovani prenderanno coscienza del loro avvenire senza speranza con questi politici allora avremo le piazza piene di gente arrabbiata per motivi ben diversi e più seri dei NO TAV.
Siamo quasi giunti alla fine o al fondo.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.07.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa scrive tessera 1816 sul suo sito il 29/06/2011:

Il messaggio di Silvio Berlusconi in occasione dei 60 anni di sacerdozio di Papa Benedetto XVI.
"Mi unisco con gioia ai festeggiamenti per i sessant'anni di sacerdozio di Papa Benedetto XVI: una vita al servizio della Chiesa e degli uomini, all'insegna della unione tra fede e ragione come sentiero per chi desidera cercare la verità e insieme antidoto a tutti gli integralismi e a tutti i pregiudizi.
La testimonianza di Sua Santità è una guida che orienta il cammino di tutte le persone di buona volontà, che vogliano impegnarsi nella costruzione di un mondo migliore, perseguendo il bene comune."

Praticamente tutto l'opposto di quello che ha fatto in questi ultimi 20 anni.
Sono senza parole !!!

Au revoir.


Caro Beppe quando ci trasformeremo da grillini a INDIGNATI!!!!??????????????????

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.07.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai miei tempi si urlava nei cortei " fascisti carogne tornate nelle fogne ", oggi la stessa cosa si potrebbe dire del governo Berlusconi, tassano gli altri e salvano se stessi, rimandano al futuro quando non ci saranno più e lasciano in braghe di tela l'Italia, ma a noi interessa solo unicamente la TAV il resto è noia.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.07.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe!!
tampina col No Tav, che questi buzzurri con manganellate e fumogeni, appoggiati dalla riprovazione dei benpensanti e moderati contro quelle "teste calde" con la sindrome del NO, pensano di aver risolto tutto..

Essi non sanno che ci siamo abbondantemente rotti, anche quelli pacifici e pacifisti come me!!..

Paola Bassi 01.07.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Per caso vi avanza un paio di slip leopardati puliti? I miei servivano a mia madre per lo strip che ha fatto questa notte. Ora che cosa metto? Le solite mutande che non cambio da anni? Quelle ormai conosciute da tutto il web, a causa dei torrent? Vabbè ciao, mi vado a sciacquare il microcefalo all'idroscalo, bel mare abbiamo noi.....

Giovanni Vestri detto er mutanda 01.07.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'autoriduzione che applica il M5S è la strada giusta in questo sistema politico di ladri.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.07.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

La lega è come la sega, un movimento del cazzo.
Io stasera all'happy hour dei sfighetti milanesi mi faccio un negroni, anzi no....2 negroni, forse pure 3. Non il cocktail, proprio gli africanoni del sub-sahara, che avete capito???

Ivana Iorio 01.07.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Faranno cadere il governo figurati se si tagliano gli stipendi per decreto.

Alla fine resteranno solo le tasse. Che quelle sono sempre in un decreto a parte per essere sicuri che passino.


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.07.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Da un lato tagli, ticket,
disoccupazione, blocco ulteriore
degli stipendi, ecc. ecc. ...
40 E + MILIARDI DI TAGLI PER
DIFENDERE I BUCHI DI
BILANCIO DELLO STATO DAGLI
SPECULATORI FINANZIARI
(QUELLI DEI TITOLI TOSSICI
SALVATI A SUON DI MILIARDI
DAGLI STESSI STATI)
E ORA IL CONTO
LO FANNO PAGARE A
NOI !!
Dall'altro la famosa «opposizione»:
“volemose tanto bbene”,
azienda per azienda,
alla …. Marchionne.
Non abbiamo avuto neanche il tempo di comprendere appieno la portata della manovra governativa
(aumento dell'IVA quindi dei prezzi al consumo, blocco degli aumenti salariali nel pubblico impiego
prolungato per altri anni, ticket sui medicinali, ecc. ecc.), che arriva la notizia tanto attesa dalla
Confindustria: anche la CGIL sottoscrive l'accordo che valorizzerà la contrattazione aziendale,
ricalcando pari pari lo schema che Marchionne ha imposto non solo a Pomigliano Mirafiori ecc., ma
anche alla Confindustria stessa, non iscrivendo le “nuove” aziende in Confindustria.
NON SONO RIUSCITI NEANCHE AD ASPETTARE
IL MOMENTO BUONO PER SALVARE LA FACCIA,
EVIDENTEMENTE ANCHE LA CGIL VUOL RASSICURARE I MERCATI !!!
Anche la stessa FIOM non è che abbia brillato per determinazione se non nelle comparsate e nei
salotti televisivi. Innanzi tutto a Pomigliano dove non ha avuto neanche il coraggio di votare NO al
referendum imposto dalla FIAT, come del resto a Mirafiori per non dire di quando ha direttamente
votato SÌ, come alla Bertone acquistata da FIAT due anni fa per poterne … minacciare la chiusura?!?!
Non diversamente la FIOM, genovese e di Fincantieri, con la sua lotta
(striscione: “non CI chiuderete lo stabilimento”) in difesa della cantieristica
“italiana” evidentemente a scapito di quella non italiana, non poteva
concludersi che con la tanto declamata “vittoria” romana, a seguito del
ritiro del “piano” di chiusura degli stabilimenti, ma in cosa è consistita?
Nel rinvio della trattativa “stabilimento per stabilimento”.
Ebbene non è forse

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.07.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://english.aljazeera.net/indepth/features/2011/06/2011630175029668360.html


http://english.aljazeera.net/indepth/features/2011/06/2011630175029668360.html


Activists prepare to set sail for Gaza
Waiting on a Greek island, activists get briefings on what to do if Israeli commandos storm their ship.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.07.11 09:21| 
 |
Rispondi al commento

a Napoli la TARSU sarà ancora aumentata del 5% nonostante sia già la più alta d'Italia , nonostante ormai da anni abbiamo sempre l'immondizia sotto la finestra .De Magistris , ti do un anno di tempo per dimostrarmi che ho fatto bene a votarti al ballottaggio... però dopo quello che hai detto in campagna elettorale tipo che avresti subito abbassato la TRASU con la raccolta differenziata , non mi pare stai iniziando bene . Noi napoletani siamo stati costretti dalla storia ad imparare ad essere pazienti , non ne approfittare anche tu , la misura è colma , fai presto !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5) Rimborso spese per il trasferimento dal luogo di residenza all’aeroporto più vicino e tra l’aeroporto di Roma-Fiumicino e Montecitorio : 3.323,70 euro fino a 100 km di distanza, che diventano 3.995,10 euro sopra i 100 km

6) Spostamenti all’estero per motivi di studio (?) o connessi all’attività parlamentare : 3.100,00 euro annuali

7) Spese telefoniche: 3.098,74 euro annuali
Assegno di fine mandato: Ogni mese il deputato versa 749,79 euro da cui percepirà l’80% alla fine del mandato parlamentare
Fondo per l’assegno vitalizio: Ogni mese il deputato versa 962,42 euro che viene accantonata per il pagamento degli assegni vitalizi che possono variare dal 25% all’80%
Riepilogo di costo mensile di un Deputato :

Indennità parlamentare netta : €. 5.419,46
ritenute previdenziali : €. 749,79
ritenute assistenziali : €. 503,59
Fondo per l’assegno di fine mandato da cui percepirà l’80% : €. 749,79
Fondo per l’assegno vitalizio (25% - 80%): €. 962,42
ritenuta fiscale: €. 3.555,63
Indennità lorda: €. 11.940,68
Diaria: €. 4.003,11
Rimborso per spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori : €. 4.190,00
Spese di trasporto e spese di viaggio (escluse le tessere gratuite, ma calcolando sempre trasporti superiori ai 100 km [1.331,70 + 258,16] : €. 1.589,86
Spese telefoniche : €. 258,16

Costo mensile di un deputato : circa €. 21.981,81

I deputati italiani sono 630, per cui mensilmente costano allo Stato Italiano :
€. 13.848.540,30
Tutti i dati sono stati raccolti da quelli pubblicati nel sito della Camera dei Deputati

S E N A T O R I

1) Indennità mensile di un Senatore è pari a : 5.419,46 euro, “al netto della ritenuta fiscale (€ 3.555,63), nonché delle quote contributive per l’assegno vitalizio (€ 962,42), per l’assegno di solidarietà (€ 749,79) e per l’assistenza sanitaria (€ 503,59)”

2) Diaria : 4.003,11 euro mensili, da cui vengono detratte 258,23 euro per ogni assenza alle votazioni.
(continua.....)

Aldo Succi 01.07.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Ma stiamo a discutere nel merito? Vi racconto la mia esperienza dopo aver assistito ad una riunione fatta da politici, associazioni, autorità varie, e gente comune (come me), tenuta a Codigoro (FE) l'anno scorso. L'argomento era l'inizio di un'altra grande opera voluta dall'Europa (?): un grande canale navigabile (non ricordo quale Ferrara fino poi a Venezia. Dopo il dibattito, il sunto è stato questo: se non facciamo i lavori, non prendiamo i soldi!
Soldi che poi non possono essere comunque destinati al territorio. Per cui la gente "che conta" passerà sui nostri cadaveri per averli. E non ci sarà ricchezza né lavoro per i locali se non in minima misura. E, in più, già si sa che i soldi stanziati non bastano e che l'opera resterà incompiuta. Non vi dico le facce di quelli che mi avevano invitato contando sul mio appoggio, quando mi sono opposto a questa cazzata vergognosa...

vanni s., lido delle nazioni (FE) Commentatore certificato 01.07.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

...."Del resto, se è previsto un intero articolo dal titolo "Razionalizzazione della spesa relativa all'organizzazione scolastica", il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, qualche risparmio sulla scuola l'avrà in mente. Vediamo quali. Il governo intende cancellare i circoli didattici - con sole scuole materne ed elementari - e le scuole medie, costituendo soltanto istituti comprensivi di scuola materna, elementare e media.

La rivoluzione interesserebbe 3.422 istituti: dallo smembramento e successivo riaccorpamento l'esecutivo intende ridurre le istituzioni scolastiche, attualmente
10.452. Una manovra che consentirebbe di risparmiare posti di dirigente scolastico, di segretario e di personale amministrativo. In più, la manovra prevede che le istituzioni con meno di 500 alunni, o 300 se in piccole isole o in comuni montani, non avranno più un preside a tempo pieno. Dovranno accontentarsi di un reggente: un capo d'istituto che guida due scuole. Le piccole scuole sono quasi 2.600. E, a questo punto, potrebbe anche saltare il concorso per 2.386 posti di dirigente scolastico annunciato dalla Gelmini, ma misteriosamente non ancora bandito."


Davvero, al peggio non c'è limite, ormai: non è più questione di rinnovare, ma di spazzare via, pena la distruzione del Paese, questa massa di incapaci, di distruttori del futuro; perchè, chi vive la Scuola, sa benissimo quale disastro si stia dolosamente e criminalmente preparando.

harry haller Commentatore certificato 01.07.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Solo io non riesco piu a vedere RaiNew on line?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Questa è l’ITALIA di cui si preferisce NON PARLARE……….

IN ITALIA SONO CIRCA 180.000 LE PERSONE PAGATE CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI TRA PARLAMENTARI; SENATORI; EUROPARLAMENTARI; PRESIDENTI DI REGIONE E PROVINCIA, CONSIGLIERI REGIONALI E PROVINCIALI, SINDACI ED ASSESSORI COMUNALI

D E P U T A T I

1) Indennità mensile di un deputato è pari a : 5.419,46 euro per 12 mensilità, “al netto delle ritenute previdenziali (€ 749,79) e assistenziali (€ 503,59) della quota contributiva per l’assegno vitalizio (€ 962,42) e della ritenuta fiscale (€ 3.555,63)”

2) Diaria : 4.003,11 euro mensili, da cui vengono detratte 206,58 euro per ogni assenza alle votazioni.
Ma sta di fatto che la presenza viene calcolata solo nel caso in cui presenzi al 30% delle assemblee. In tal caso la misura mensile della diaria è ridotta di € 500,00, e l’importo della diaria diventa pari a € 3.503,11
3) Rimborso per spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori : 4,190 euro mensili (che comprende praticamente i costi di schede telefoniche), ma per il triennio 2011-2013 la misura mensile del rimborso è ridotta di 500 euro il che significa che l’importo è pari a 3.690,00 €.


4) Spese di trasporto e spese di viaggio:

Pedaggio autostradale : gratuito
Circolazione ferroviaria : gratuita
Circolazione marittima : gratuita
Circolazione aerea nazionale : gratuita
Tribuna d'onore negli stadi : gratis
Tessera del cinema gratis
Tessera teatro gratis
Tessera autobus/metropolitana gratis
Francobolli gratis
Corso lingua straniera gratis
Piscine e palestre gratis
Vagone rappresentanza delle FS gratis
Aereo di stato gratis
Uso di prefetture ed ambasciate gratis
Cliniche gratis
spese mediche gratis
Assicurazione infortuni gratis
Assicurazione in caso di morte gratis
Auto blu con autista gratis
Giornali gratis
Ristorante gratis
(continua.......)

Aldo Succi 01.07.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Vamos lentos porque vamos lejos” – “Andiamo piano perché andiamo lontano”

Antonio Tanese, attivista del movimento
Gli Indignados spagnoli sono la risposta ad una crisi economica imposta dai poteri finanziari a livello europeo e globale che, dopo il caso Grecia, rischia di travolgere con effetto domino anche altri paesi europei come Spagna e Italia. A partire dal 15 maggio il popolo spagnolo ha risposto con le occupazioni di piazza, le acampadas, per affermare che questa crisi sistemica, che ha le sue stesse radici nella globalizzazione, non può essere interamente pagata dai cittadini col solo fine di tutelare le banche e i privilegi di pochi.
Le acampadas ripercorrono istanze che furono care al movimento no global e che ora tornano a campeggiare negli slogan delle proteste che stanno attraversando le piazze d’Europa, motivate dal dissesto economico e dalla crescente distanza della politica da forme di democrazia partecipata e reale.
Nel silenzio assordante dei media italiani ed europei, il movimento spagnolo continua le attività sul territorio e si è già messo in marcia verso una grande mobilitazione nazionale che culminerà il 23 luglio a Madrid.
Abbiamo intervistato Antonio Tanese, un italiano da molti anni residente in Spagna, attivo nel movimento Democracia Real Ya - DRY, per chiedergli le ragioni, i sentimenti e le prospettive future della rivoluzione degli Indignados.
D: Diversi paesi europei attraversano crisi sistemiche e rischiano la bancarotta. Perché, secondo te, proprio in Spagna è nato un movimento di protesta come Democracia Real Ya?
R: C’è voluto un tempo gestionale molto lungo iniziato ben prima dello storico 15 maggio 2011. Un “innesco” incontestabile alla nascita del movimento l’hanno

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 01.07.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei non leggere più post di ambientalisti che leggono la Tav in Val di Susa solo in funzione di una soluzione ecologico dei trasporti che ovviamente sembrano meno inquinanti su rotaia
Questo problema esiste ma concentrarlo solo in Val di Susa mi sembra miope
Ricordo che se si vogliono trasportare merci col treno, esiste giù in Val di Susa una ferrovia e che essa è sottoutilizzata perché non esiste quasi flusso di merci in questa direzione e quel che c'è si prevede che diminuirà
dunque, al massimo, si dovrebbe potenziare la linea già esistente senza affiancarne un'altra
E comunque sarebbe più giusto seguire le direttrici già esistenti delle emrci e potenziare i tratti più utili, non costruire cose nuove in un tratto morto
Se poi si teme l'inquinamento, per la val di Susa si prevedono 20 anni di lavori e la perforazione di un monte che contiene amianto, come mai gli stessi ambientalisti di questo inquinamento nemmeno si curano?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Con uno che ,perche' ignorante, perche' idiota, perche' celebroleso,vota lega i massimi discorsi che si possono fare devono riguardare solo il tempo.

Precisando che la valutazione meteorologica deve riguardare esclusivamente l'arco temporale effettivo e visivo di dove ci si trova.

Quindi se piove piove.
Se e' sereno e' sereno.
Se e' nuvoloso e' nuvoloso.

Non bisogna cercare mai di fare previsioni future anche prossime!
Sicuramente il trota dira' il contrario del vostro pensiero e se non basta il contrario dell'incontrario.
Quindi,dato che bisogna convivere con queste persone,tagliate subito.

-Adesso e' nuvoloso...-
- Si ma potrebbe piovere...-
Salutate e proseguite !
Tutto di guadagnato.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.07.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella manovra di merda. Non tocca nulla ad eccezione dei tagli a regioni e comuni e aumento delle tasse sui carburanti. Oltre a rinviare la manovra correttiva col rischio di farci pagare tra 6 mesi più interessi per la stessa cifra base e con 3 aliquote delle quali bisogna vedere ancora gli effetti.

Giovanni F. Commentatore certificato 01.07.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate che Matera(61.000 abit.)non ha ancora un collegamento ferroviario!
E che in Sicilia,l'88% della ferrovia è a binario unico! Per andare da Trapani a Ragusa(292 km)ci vogliono 11 ore,quanto in aereo Roma-New York
E si dovrà cambiare vettura a Notarbartolo(e da qui recarsi alla stazione centrale,senza tener conto che in questi mesi la tratta di metropolitana Notarbartolo - Centrale è chiusa per lavori),cambiare ad Aragona,poi a Canicattì ed infine a Gela Un'odissea!
E tra le due città siciliane più importanti, Palermo-Catania (200 km),si va dalle 4 ore e 2 minuti con scambi ad Alia e Caltanissetta Xirbi, alle 5 ore e mezza cambiando a Messina.E sono due città tra le 10 più grandi del paese
Da Messina a Palermo(225 km):4 ore,per colpa dei tratti a binario unico
In più un percorso ferroviario che ha più di cento anni con le ferrovie elettrificate a 3 kV per il 60% mentre i restanti 583 km di linea sono percorsi dai soli mezzi Diesel
Si pensi che la Puglia è bloccata perché mancano 35 km di binario doppio e sono 50 anni che i pugliesi lo chiedono come il raddoppio ferroviario Bari-Lecce per migliorare il trasporto di passeggeri e merci sulla intera direttrice ferroviaria Adriatica da Lecce a Bologna (800 km) e, dunque, da e verso l’Europa.E invece no
Mentre l’Italia viaggia oramai su comodi treni super-veloci,lungo i binari dell’Alta velocità (costo medio 5 milioni a km),sulla linea ferroviaria che collega il Nord con il Sud (quello stesso Sud a cui tutti governi hanno promesso interventi e sviluppo),i treni sono costretti a fermarsi per dare la precedenza ai quelli che arrivano in senso contrario
E i 35 km mancanti non si fanno “per rispetto alla flora mediterranea!” Ma va’ a cagare!
Per andare da Lecce a Otranto (54 km) ci vogliono 3 ore.Per andare dall'aeroporto di Brindisi a Leuca 6 ore e 40 minuti!!
E questi buttano via 22 MLD per una ferrovia doppione totalmente inutile in Val di Susa!?
E la Brambilla fa il portale per incrementare il turismo!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinceramente io non la metterei come la mette il Prof. Ponti. Sembra di sentire il bollettino della FIAT. Lobby dopo lobby. A me interessa poco che attualmente il traffico su gomma è del 95%. Mi interesserebbero iniziative volte a diminuire questa percentuale, anzi a capovolgerla, e credo che non sia il buco in Val di Susa la soluzione. D'altra parte in Austria i nostri TIR viaggiano sui treni. I morti sulle strade equivalgono alle vittime di una guerra; l'inquinamento che ne deriva è asfissiante. Il trasporto ferroviario è il prototipo di trasporto collettivo; le locomotive sono in gran parte elettriche; se l'energia provenisse da fonti rinnovabili i treni viaggerebbero ad emissioni zero. Molto interessante invece conoscere i dati secondo cui l'attuale linea ferroviaria avrebbe una capacità 7 volte superiore al traffico che attualmente la percorre. Questo si che è un argomento!!! E' su questi dati che bisogna battere. Chiedo: chi cambierebbe un pulmino da 10 posti che non riesce mai a riempire con una flotta di pullman da 50 posti? Usiamo (ma dove sono?) i 22 miliardi di Euro per scopi più impellenti. Ce ne sarebbero mille ma per me le priorità sono: salario minimo garantito, integrato con un efficace e asettico sistema di collocazione dei lavoratori; istruzione pubblica e ricerca; energie rinnovabili; ciclo integrato dei rifiuti che riguarda tutta Italia, non solo Napoli. E se alla fine (ma quando, fra 50 anni?) il Frejus non fosse più sufficiente, studieremo un potenziamento del sistema. Ma forse a quel tempo si viaggerà con sistemi diversi dal binario.

Claudio De Pietro 01.07.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@ Viviana,
vecchio detto vietnamita:
- Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. ...

Lascia stare.
Basta un clik...Cinque clik.
Poi come magia pufffffffffff: scomparsi !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.07.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giudizio dato dal Professore del Politecnico di Milano sugli investimenti necessari al Paese per migliorare le infrastrutture mi sembra assolutamente centrato.
Non capisco perchè gli studiosi vengano sempre relegati nelle Università e mai consultati per il Paese. Viaggio ormai da 22 anni sulla tratta Milano Bari e vi assicuro che è un vero inferno. Non si riesce mai a trovar posto , si viaggia in condizioni disperate con gente che occupa tutti i corridoi e non consente neanche l'accesso ai bagni.I tempi di percorrenza sono pressocchè invariati da 20 anni (11/12 ore per la tratta) a meno che non si voglia pagare un biglietto salatissimo per i frecciarossa ma a quel punto si propende per il viaggio in aereo. Durante l'ultimo viaggio , 1 settimana fà, fatto il sabato, sono saliti sul treno dei tedeschi che vi assicuro erano veramente disgustati ...Vendola! Vuoi intervenire????Il turismo come lo sviluppiamo se non creiamo ci dei buoni collegamenti a basso prezzo?????

katia latorre 01.07.11 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click
click click click click click click click click click click click click click click click click

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.07.11 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO

Bossi dice no alla munnezza campana
Ha paura del confronto con quella padana?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è un cancro

è il tumore maligno che ha colpito un'Italia cagionevole e con insufficenti anticorpi.

Il suo smisurato potere mafioso-finanziario che deriva tutto dallo sfruttamento monopolista dell'etere pubblico è la palla al piede di questo paese e questa deriva berlusconiana ci ha portato
a classificarci tra le pseudo democrazie del terzo mondo.

L'Italia è paralizzata da un ventennio di conflitti di interesse
tra
- gli interessi di Berlusconi
e
- gli interessi della società Italia

questo tumore maligno assieme alla sua mentalità depravata che si va purtroppo diffondendo sempre di più va estirpato alla radice.

.

cimbro mancino Commentatore certificato 01.07.11 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi che sarebbe ora di finirla, in una maniera o nell'altra.
I Francesi, come hanno fatto nel 1789?
Studiare il passato, insegna per il futuro?
S. G. BS

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMANIELLO

Quelli della Lega non vogliono i rifiuti napoletani

Eppure nel Carroccio si sarebbero perfettamente integrati

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VADELFIO

LA MANOVRA

47 Miliardi di cui oltre 40 'dopo' le elezioni del 2013
A Papi morto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono reduce da un intervento quindi in convalescenza da lunedi non faccio che leggere e informarmi sugli accadimenti dalla no-tav alla P4 a Napoli alla porcheria di manovra economica che è l'atto di egoismo acclarato della casta, leggo di quel che accade in grecia e seguo gli accadimenti in piazza ad Atene e al Cairo in Egitto sulla BBC perchè Sky ormai è diventata faziosa, giungo alla conclusione che la soluzione unica è la lotta armata, la piazza, dobbiamo ribellarci prima che sia troppo tardi,si stanno impossessando di tutti i punti cardine della gestione Italia, se aspettiamo ancora sarà tardi perchè la dittatura che hanno in mente loro, sarà completata!! Dobbiamo ad ogni occasione scendere in piazza sempre e manifestare il dissenso, alla violenza dobbiamo imparare a rispondere violenza,loro della non-violenza si puliscono il culo! Quindi cari Italiani è giunto il momento di mettere l'elmetto tanto caro a BEPPE GRILLO e combattere per noi per i nostri figli per un Italia migliore! Non esistono alternative! Con questa classe politica non esistono alternative!!! Non esistono alternative!!Non esistono alternative!!! Loro i milioni di euro li vogliono tenere per loro e non vogliono dividere la torta con nessuno!!!!!Non esistono alternative! Se ci attaccano difendiamoci!! Ancora non riesco a capacitarmi di come ci sia potuti arrivare ad una situazione simile!!! Dobbiamo reagire!!Con le stesse loro armi!! BASTA!

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.07.11 07:34| 
 |
Rispondi al commento

oggi si festeggia San Vittore,
protettore delle forze dell'ordine,
che menano chiunque gli si pari davanti,
convinti nell'impunità perpetua.

ma non è così, proma o poi, pagherete......

BUONGIORNO, POPOLO DELLA SAL DI SUSA.
BUONGIORNO ANCHE AGLI ALTRI, OVVIO.....

il Mandi Commentatore certificato 01.07.11 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Da Antonio de Carmine-Napoli
Stanotte,tornavo a casa dopo aver suonato alla libreria Treves in piazza del Plebiscito,quando, dai quartieri spagnoli,è partita una strana protesta a cui ho assistito,e che è andata avanti fino a tarda notte.Non aveva il sapore di una rivolta popolare,ma di una manovra organizzata, c'erano ragazzini,gran parte minorenni,che nemmeno sapevano quello che stavano facendo, MANOVRATI DA DONNE E UOMINI ADULTI,SUI MOTORINI, CHE MINACCIAVANO I TURISTI CHE FOTOGRAFAVANO E NOI,CHE CERCAVAMO SPIEGAZIONI.Hanno aperto tutta la spazzatura,la nostra "famosa monnezza",che giace sull'asfalto di Napoli,TUTTAVIA SIGILLATA CON CURA DAI COMMERCIANTI E DA MOLTI CITTADINI, CHE INTANTO HANNO INIZIATO LA DIFFERENZIATA GIA' DA TEMPO,PER EVITARE CHE NE FUORIUSCISSE LA PUZZA,CHE VI ASSICURO E' INSOPPORTABILE,IN ATTESA DI PROVVEDIMENTI DA PARTE DELLE AUTORITA' COMPETENTI.Insomma queste persone hanno riversato tutto per strada,rifiuti di ogni genere,lungo tutta via Toledo e sotto la galleria Umberto I,con l'obiettivo di mischiare la differenziata con l'indifferenziata!IN UN CLIMA DI GUERRA!Si scambiavano msg tra loro tipo:"PORTA A PORTA DEVE PASSARE DI QUA, METTETELI QUA!!"e poi:"FACIMM' 'O BRUDELL'.FACIMMEL' CARE' 'A ISSO E STI LOTE CHE L'HANNO VUTATO,CHILL' VENEN' CU 'E TELEVISION' E 'O SCASSAMM'.FACIT' AMBRESS!"(Facciamolo cadere, sia lui che quelle merde che lo hanno votato, quelli vengono con le telecamere,lo sputtaniamo, fate presto!)Aprivano i sacchetti che scendevano di casa,dove dentro c'era di tutto,e li lanciavano sui cartoni ben raccolti e legati, slegando ogni sacchetto di umido per poi riversarli su carta,alluminio e plastica!Ho assistito al dietrofront dei carabinieri!Non ero solo,c'erano altri testimoni con me.Le forze dell'ordine hanno visto, erano a pochi metri,ma non hanno affrontato quello che doveva essere un intervento di ORDINE PUBBLICO!AVREBBERO TRANQUILLAMENTE POTUTO EVITARE QUELLO CHE POI E' SUCCESSO!(ci sono molti video prova
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.07.11 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega dopo avere rubato i voti del Piemonte, dopo avere ingannato i cittadini italiani e l'unione europea sulle quote latte, dopo avere appoggiato i cittadini e i comitati Val susini a favore della NO TAV, viene a "predicare" sentenze su coloro che si sono appena insediati a governare, sostituendo democraticamente i loro ex derivati e alleati politici. Che massa di trote!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 06:36| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso, interpretatelo come volete, ci si dovrebbe preoccupare di ben altro, tanto quest’opera, la TAV, non andrà mai a compimento per causa di forza maggiore. Si.. lo so, farà dei danni, ma più di quello che abbiamo subito, non direi. D'altronde l’ha detto anche il professore, se quest’opera porterebbe un qualche beneficio, se ne fregherebbe dei valsusini. Un beneficio a qualcuno lo porterà di certo, come ripeto, vi è ben altro di cosa preoccuparsi nell’arco, non dico di tanto, dei prossimi cinque anni.
La Polizia da che mondo è mondo ha sempre fatto quello che gli ordinano di fare, vi è anche chi prova piacere e se ne approfitta, è normale dal momento che apparteniamo alla razza cosiddetta umana.
Ormai il pericolo incombente è rappresentato dal default, dopo aver raschiato quello che si poteva senza mai prendere dei seri provvedimenti, anche perché diciamocelo francamente, destra, sinistra o centro, se non si è portati verso l’altruismo e senso del dovere, quando uno deve amministrare i soldi degli altri pensa esclusivamente a farseli propri, per cui la mobilitazione se bisognerebbe farla sarebbe più opportuno anticiparla per quello che ci capiterà tra non molto tra capo e collo.
Io ve l’ho detto, poi fate quel che cazzo vi pare.

Niro M. Commentatore certificato 01.07.11 06:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono nato e cresciuto a Susa e da anni che lotto nel movimento NO TAV.Vorrei solo dire che è una vergogna quello che è successo alla Maddalena,come quello che era successo a Venaus il 6/12/2005,io ho 30 anni e lavoro da quando ne avevo 17 (tolto l'anno di naja),nn riesco nemmeno a spiegare quanto mi senta frustrato. Ci sono dei momenti nei quali mi sento veramente sconfortato, quasi mi viene da piangere.Per quanto vedo che c'è una parte del paese con noi ,vedo che c'è un altra parte che nn solo nn condivide la nostra lotta, ma a gran voce nei vari commenti sui twitter e su facebook auspica che "ci scappi il morto".Ieri sera, dopo aver letto certe cose, ho spaccato tutto in casa e nn sono riuscito a chiudere occhio,ho passato la notte riguardando su you tube i vari video del g8 di Genova,le ficende di Filippo Aldrovandi e Stefano Cucchi ed un pensiero si è fatto strada nella mia mente:
- Quando in paese si instaura al potere un regime autoritario tale regime viene anche definito STATO DI POLIZIA e nn credo sia un caso
Comincio a pensare che Beppe Grillo si sbagli, quando dice che parlando coi cellerini trovi gente che nn ce la fa piu', consapevole di andare contro persone come loro ed di essere fruttati e vessati da una classe politica corrotta.
Bisognerebbe assistere una volta ad una carica, per capire con quanta ferocia e cieca "abnegazione"nell'eseguzione di ordini questa gente si lancia.Molti di loro sembra che davvero nn vedano l'ora di poter menar le mani,allora mi chiedo se davvero sono consapevoli del loro ruolo e se il motto "PROTEGGERE E SERVIRE" riguardi solo le istituzioni e nn i cittadini.Spero davvero che nn accadano incidenti, il solo pensiero mi gela il sangue.Mi chiedo come faccia certa gente, ad augurarsi che ci scappi il morto poi continuare a guardarsi allo specchio, magari continuando a sentirsi una brava persona.

Mauro "SusaMan" 01.07.11 02:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sopra l'Italia la Casta campa,
sotto l'Italia la Casta crepa.

Notte.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 01.07.11 02:01| 
 |
Rispondi al commento

val di susa 1961
!
!
v

braunsciugar 01.07.11 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Stipendio a cinque stelle

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/torino/2011/06/stipendio-a-cinque-stelle.html

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 01.07.11 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Pane e giustizia, ipocrisia, rabbia e invidia sono ingredienti comuni che spuntano e rispuntano anche quando non ci accorgiamo più di quello che abbiamo ma solo del maltolto.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.11 01:28| 
 |
Rispondi al commento

22 MILIARDI - 20% PER IRI ENI E FIAT

ESSI SONO GENERAL CONTRACTOR - funzioni ? nessuna

di nuovo un appalto alle altre solite aziende
e via un altro 20%

senza fare niente !!!

quindi a questo punto appalti a camorra e mafia ecc. e parte un altro 20%

e cosi via fino ad arrivare alle piccole imprese.......


http://www.youtube.com/watch?hl=en&v=-asp6Gjqpl8&gl=US

IL TAV SECONDO IL GIUDICE IMPOSIMATO

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.07.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento

non sono affatto d'accordo con la frase di Marco Ponti "se l’opera fosse utile dovrebbero starsene zitti e vendere le loro compensazioni se fosse utile al Paese": con questa stessa filosofia, allora "i tibetani dovrebbero starsene zitti, se l'inclusione del loro Paese in Cina fosse utile (siccome lo sarebbe certamente per la Cina)" potrebbe essere una frase accettabile.
L'analogia sorge spontanea anche grazie all'attacco delle forze dell'ordine in Val di Susa in questi giorni.
Le necessità economiche (seppure in questo caso è molto improbabile che ci siano davvero) non possono sempre travalicare (e violentare) quelle umane.

Michele Tramonti 01.07.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

una domanda da fare a bisignani potrebbe essere che ok, tanti dipendevano dalle sue indicazioni, ma lui chi lo comanda? probabilmente quello col cappuccio che assomiglia a guzzanti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.07.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento

uno stato che funziona non deve mai far prevalere gli interessi particolari dei privati e dei singoli gruppi/lobby rispetto a quelli della collettività nazionale e in generale la collettività mondiale.

a dirla così è facile ma poi c'è gente che in buona fede a volte ma altre in pura malafede gioca a confondere gli interessi nel senso che fa diventare pubblici quelli privati e viceversa.

Ora se è buona fede si può anche perdonare ma la malafede va punita e molto duramente solo che quando sono i massimi gradi dello stato in malafede che si fa?

bruno bassi 01.07.11 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo seri, per favore!
22 miliardi (di preventivo!), al 10%, equivalgono ad almeno 2,2 miliardi di tangenti.
Tra PdL-Lega e PD-Centro la spartizione potrebbe essere fifty-fifty, il che significa che ci saranno milioni per tutti, e per decine di anni.
E' convincente questa spiegazione o è solo dettata da qualunquismo antipolitico?

Paolo T. Commentatore certificato 01.07.11 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me piacciono i commenti dei dormienti che dicono:ma si la TAV puo' anche servire......pero' l'UE rompe le pxxxx,e maledizione quando ci siamo entrati e l'euro!!!!!Ma scusate.....mi dite che la TAV puo' servire,e poi maledite l'UE E L'EURO?????Come direbbe Morpheus viviamo nella terra del bianconiglio.....!!!!SIAM TRE PICCOLI PORCELLIN ....MAIALIN.....MAFIOSIN......lalallalalallalalalla.......VIRANO GHIGLIA FASSINO!!!!La TAV la TAV che grandrissima Mixxxxxxx che andiamo a fare......uffffffffff!!!!!ALTRO CEMENTO EVVAIIIIIII......yuppiiiiiiiiiii!!!!!!MANCU LI CANI A SCRUCCU MANCU LI CANI.....torno a reggio calabria perche' qua' c'esta l'andrangheta ........ahahahahahah.......quando dicevi sta battuta BEPPE hai comizi facevi ridere,purtroppo e' la Verita' la TAV E' NELLE LORO MANI......il nord e' pieno!!!!E poi dicevano i MENTECATTI LEGHISTI che Saviano vanneggiava a dire ste cose.......SISISISI infatti si vede che Vaneggio....e' VERO!!!!LIBERTA'AAAAAAA......NOTAV

alberto pepe, torino Commentatore certificato 30.06.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento

qui tutti parlano... parlano...
Ve lo dico io, come stanno le cose, perdindirindina.
Il fatto è che quando i soldi stanno fermi, è difficoltoso rubarli. Bisogna movimentarli un pò, così ognuno potrà prendere la sua parte, dicendo di non saperne niente.
Tipo la caccia al fagiano: bisogna fargli spiccare il volo, atrimenti manco lo vedi!
Sapete perchè le monete sono zigrinate ai bordi? Perchè quando erano d'oro, ognuno che le maneggiava ne limava un pò, così le monete diventavano microscopiche senza che si potesse incolpare alcuno. Il sistema è lo stesso.
Altrimenti non si spiegherebbe come mai siamo arrivati ad avere 5 tipi di targhe in contemporanea, o 4 tipi di monete da 100 lire (per la gioia degli stranieri), la nuova targa per i motorini, il giubbotto catarifrangente che nessuno usa, e centinaia di altre genialate di questi gaglioffi della casta.
e qualcuno ancora dice che stanno lì a non far niente.... magari non facessero niente!!!!

Sempre Beppe sia lodato

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 30.06.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Moriremo sommersi da tante Domande, ma il Grande (si fa per dire) Deficente, morra' senza porsi la Domanda sul perchè è Vissuto.
Stacco, Buonanotte, se potete.

enrico w., novara Commentatore certificato 30.06.11 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma tu da dove arrivi ?
Ma sai cos'e' la tav ?
cosa centra l'alta velocita' con la tav!!
Giuseppe led

Sorry, ma TAV sta per

Treno ad
Alta
Velocità


*** PERCHE'LO FANNO ***
Giuro che mi piange il cuore vermante a vedere questa gente ai supermercati con carrelli pieni di bottiglie di acqua cosidetta OLIGOMINERALE.
Ma perche' lo fanno?
Ogni famiglia spende in media specie nel periodo estivo almeno 100 euro al mese di acqua in bottiglia!!
Questa gente assuefatta da quella pubblicita' INGANNEVOLE di queste multinazionali mafiose delle acque, con spot televisivi,manifesti,giornali,messaggi SUBLIMINALI (di cui poco si parla,o niente)crede che questi liquidi in bottiglie di plastica PET o PVC sia piu' pura e buona dell'acqua di rubinetto.
No CARI MIEI,VI SBAGLIATE DI GROSSO!!SVEGLIA!!!
Vi siete mai chiesti come fa a resistere quell'acqua per vai anni in quelle bottiglie di plastica?E' semplice.E' piena di ANTIMUFFE e ANTIBATTERICI e ANTIALGHE.
Vi siete mai chiesti che effetti puo' avere sulla vostra salute ques'acqua stipata all'esterno dei depositi di imbottigliamento e anche di ipermercati sotto il sole cocente estivo per tanti giorni? SAPETE QUANTA DIOSSINA BEVETE?
Siete poi convinti che questa COZZAGLIA di multinazionali effettuano dei controlli rigorosi giornalieri su queste acque? NO ve lo sognate.
VOI BEVETE SOLO UN LIQUIDO che non voglio nemmeno definire acqua potabile per quello che e' contenuto in quelle bottiglie di plastica.
NON MI SOGNEREI DI FAR BERE QUELL'ACQUA NEMMENO AL MIO CANE!!
Allora mi domando...
con i depuratori in commercio,e da un po di tempo sono anche disponibili le caraffe filtranti per chi non puo' spendere una certa somma con i depuratori a osmosi e varie,perche'questa gente,cioe' circa l'80 % degli italiani continua ancora a farsi male alla loro salute,al loro portafogli e all'ambiente???

Diego Palmanova 30.06.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

m0v1m3nt0 Commentatore certificato 30.06.11 23:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=8NoHCdDtvN4 sono distruttori non costruttori va bene? (E CHE VADANO a FARE IN CULO)

gagliardo giuseppe 30.06.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

"MILANO - Carlo De Benedetti entra nel consiglio di sorveglianza della «Compagnie Financière Edmond de Rothschild», la banca capofila del gruppo guidato dal quarantacinquenne barone Benjamin de Rothschild, figlio del fondatore Edmond, esponente di spicco della dinastia di grandi banchieri ebrei. È una delle pochissime banche internazionali a conduzione familiare. L' Ingegnere dovrebbe esordire nella riunione convocata per martedì prossimo, 23 settembre. La nomina nasce dai rapporti personali di De Benedetti con i Rothschild che controllano direttamente «La Compagnie Financière» (Lcf), una banca non quotata (ma un progetto c' era per il 2008, poi accantonato) e attiva esclusivamente nella gestione di patrimoni, di fondi e nella consulenza alle imprese."

Corriere della Sera 17 settembre 2008

http://archiviostorico.corriere.it/2008/settembre/17/Benedetti_tappa_Parigi_Nel_consiglio_co_9_080917128.shtml

Skynyrd Lynyrd Commentatore certificato 30.06.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Certo che come ‘manovrano’ questi…

I tagli alla casta tanto sbandierati saranno in vigore solo dalla prossima legislatura…

silvanetta* . Commentatore certificato 30.06.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per ora siam ancora ai Manganelli sui Maroni...
Poi?

http://www.youtube.com/watch?v=kWofsOXwOSQ&NR=1

enrico w., novara Commentatore certificato 30.06.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto post di quel gruppo Punkreas&crew......certo che siam messi male!!!Tirando in ballo un'altro argomento,che bisogna dire tanti ci marciano:nel 2012 l'umanita' avra' un risveglio globale,etc-etc!Sara'aaaa...... ma io noto che andiamo sempre peggio,sempre piu'SCHIAVI,e in Italia il cambiamento ne dubito visto che DORMIAMO ancora alla grande!!!Le FORZE DEL DISORDINE stanno peggiorando sempre di piu',in PSICHIATRIA e di corsa.......la LEGGE ci DIFENDE,Tranquilli......eeeeeooooohhhhhh!!!!!CONDOGLIANZE SINCERE alla Famiglia della Sig.ra di VENARIA!!!!Pensavo.......che una volta BEPPE ad Annozero aveva chiesto al comandante delle ForzeArmate CARPECINI d'intervenire per fermare i MORTIDEMONI.......,IMPOSSIBILE e' una pia illusione.....,visto che la maggior parte dei AltiGraduati vengono comprati a suon di Denaro per farli stare buoni!!!!SOLDI PUBBLICI NOSTRI!!!!Eeeeee va be'.......niente colpi di stato!!!LA VALLE DI SUSA ho paura che piangera' molto nel futuro.......speriamo in bene!!!!LIBERTA'AAAAAAA...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 30.06.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

"La Presidenza del Consiglio aveva elicotteri vecchi di 40 anni, siamo stati chiamati a sostituzioni da lettere proveniente dal Quirinale, abiamo acquisito due elicotteri, ma io non ne usufruisco e ho la sicurezza solo quando salgo sui miei elicotteri, a mie spese, con i miei piloti...".

Al limite, gli avrei dato valide alternative...

http://www.youtube.com/watch?v=kcXlbLYDmkE

harry haller Commentatore certificato 30.06.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Pier Silvio Berlusconi, crisi? Temo piu' odio per mio padre.

Carissimo Pier Silvio B,figlio di un gran PUTTANIERE PEDOFILO (senza prostata),l'odio lo dovrai temere anche tu e non solo quella melma del tuo paparino.
Siete la feccia della razza umana.Non avete cuore,dignita',umanita',compassione.Non sapete che significa amare il prossimo,la natura,la nostra madre terra.Siete dei nulla anche se pieni dei vostri maledetti soldi.Siete gente malata dal denaro,e non solo.Siete schiavi del vostro maledetto sistema.Non avrete mai la vera felicita'nella vostra maledetta vita.
Grazie a quello schifo televisivo e giornalistico,avete ridotto il popolo italiano in ZOMBI.Disinformate il popolo a vostro piacimento.
Pero' vi posso garantire che sta per giungere il momento della vostra fine.
La verita'viene a galla!!Percio'in campana ancora per un po!

Diego Palmanova 30.06.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente della NOTAV non me frega nulla, ma allora anche tutta l'alta velocità, freccia rossa & c. è inutile. Tuttavia si protesta solo in val di Susa. A prima vista è una cosa antidemocratica. Perché una si e l'altra no. Io non capisco, al pendolare della freccia rossa, non glie ne può fregar de meno. So che questi discorsi vi faranno incazzare e ve ne chiedo scusa; però meditate, gente meditate. Quello che sembra a prima vista sciocco e stupido, provocatorio, forse vi farà pensare e questo è molto importante ....

Marco T., Valenza Commentatore certificato 30.06.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per liberare l'Italia da tutto il marciume non ci vuole la violenza; ci vuole la solidarietà fra le persone , umiltà e voglia di mettersi in discussione, per riuscire a battere chi gioca sporco non si deve scendere al loro livello ma rimanere a nervi saldi al proprio posto; cominciamo con l'escludere i canali tv ed i giornali che non informano e soprattutto non diamo mai più il nostro voto a nessun partito politico.
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 30.06.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Voglio fare un appelllo a quei giornalisti che fanno gli inviati nei luoghi di guerra (IRAQ-AFGANISTAN):
non è che per caso potete trovare qualche KAMIKAZE da importare in ITALIA e farlo entrare in parlamento mentre sono in aula a farsi i cazzi loro e farli saltare tutti ma porprio tutti in aria?
Grazie per la vostra cortese collaborazione.
Sti fottutti bastardi hanno alzato la tassa a chi ha una macchina che supera 227 kw che in italia sono appena una cinquantina.
Però in compenso hanno aumentato la luce e il gas.
Ho una rabbia dentro che non li sopporto più

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche allora cercavan un Corridoio...
Come Oggi.

Soffia il Vento, tra le Candide Alpi.

http://www.youtube.com/watch?v=AMvd6X-X9rQ&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 30.06.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Raga su rai news 24 verso le 22.40 hanno fatto vedere che intervistavano bossi (the larval human)
hanno messo i sottotitoli perchè non si capiva una mazza sentendo l'audio in effetti erano indecifrabili le parole.
Mah sarà perchè erano passati i soliti 10 minuti e avrà finito l'autonomia.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento

L’acqua in bottiglia lasciata nella nostra automobile è molto dannosa!
È stata identificata come la causa più comune dell’elevato tasso di diossina nella formazione del cancro al seno.
Un oncologo ha detto: “ le donne non dovrebbero bere l’acqua dalle bottiglie lasciate nelle automobili.
Il calore reagisce con i prodotti chimici della plastica, che libera la diossina nell’acqua.” La diossina è una tossina che trova un buon alloggio nel tessuto e genera il cancro al seno. Quindi dovremmo essere molto prudenti e non bere mai l’acqua lasciata in automobile se e contenuta in una bottiglia di plastica.
Trasmettete il messaggio a tutte le donne che conoscete.
Abbiamo bisogno di diffondere queste informazioni che possono salvare molte donne! Utilizziamo, per bere in auto, una borraccia in acciaio inossidabile o una bottiglia di vetro al posto di quella di plastica!
Fatelo sapere anche a chi ha figli adulti ed indipendenti!
Questa informazione proviene dal centro medico dell’esercito.
Altra raccomandazione: non mettere recipienti e imballaggi di plastica nel microonde. La diossina causa il cancro, specialmente quello al seno. La diossina inquina enormemente le cellule del nostro corpo. Non mettete nel congelatore le bottiglie di plastica contenenti acqua, così che non si liberi diossina dalla plastica.
Il primario della Clinica del Benessere nell’Ospedale di Castle, Edward Fujimoto, ha parlato di diossina ed è, perciò, malvisto da alcune grosse aziende. Egli ha detto non dovremmo mai riscaldare il nostro cibo nel microonde, soprattutto nei recipienti di plastica perché la combinazione delle alte temperature libera la diossina nel cibo e di conseguenza nel nostro corpo. Raccomanda invece di utilizzare recipienti di vetro come il pyrex o Corning o recipienti in ceramica, si ottiene lo stesso risultato ma senza diossina. La carne o le zuppe istantanee dovranno essere tolte dal recipiente e riscaldate con qualcos’altro. La carta non è male, ma non sappiamo che cosa contiene.

Marzio Mancini 30.06.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Non Ti condurro' in questo Imbrunire, lungo i Tortuosi sentieri dei Mistici, per non Sopraffarti della Caotica Angoscia del Pensiero che si Accalca al Soglio del mio Angusto palazzo Barocco e Decadente.
Lascio le Ampollosita', i Riti, le Liturgie agli Ermetisti, ai Teofani, agli Agiografi delle Divinita' Gnostiche.
No, Ti Chiedero' di lasciarti Contemplare, sola.
Non Temere: nulla di Esigente o peggio, peccaminoso come spesso i Ragazzi sottintendono nel porvi confidenza.
Da un'Esistenza, esploro il Tuo Mondo, l'Enigmatico Mistero della Tua Natura, la Grazia del Portamento, la Leggera disposizione delle forme, la Soavita' capricciosa del Pensiero.
Un poco, invero, ne porto nell'Ombra la Pesante condizione a cui mai avevo Badato o posto Ascolto, quasi non m'appartenesse, ma ora comprendo di aver smarrito una parte della Creazione.
Oh! quante Volte mi son Fermato alle prime Ridenti, oppur Corrucciate case della tua Citta', senza Avventurarmi nell'Oscuro Dedalo dei Bassifondi, i piu' Malfamati,dove son Padroni i Laidi!
Vedi, Tu mi conosci solo per i Bollettini amorosi, gl'Ideogrammi sentimentali,ma poco attorno la mia Infinita Vertigine.
So che Sbatterei le Tue finestre, rovinerei il quieto Fiorir de la Santa aiuola, T'entrerei a scalpitar gli Zoccoli del mio Cavallo, a Profanare.
Poi, mi butterei a Terra a doler della mia Follia.
Antonio, Francesco, lo colser prima e ben piu' Saldo il senso del Limite, la Miseria che insiste nella condizione del nostro Superbo ed Orgoglioso corpo.
Chiara, la Risposta.
Chiara, così Nobile e Bella, da poter calcare le forme di lombi Imperiali, scelse l'Arsura della Fede, cui Porgere le Fresche Acque.
Dissetami,se lo puoi.
Le tue Fonti,le sento Scrosciare nel Silenzio che m'Avvolge.
Il Cannone,tuona in Val di Susa,ma il mio Intimo lo Sovrasta col suo Sepolcro.
Soffro forse per Silvestro, ancor piu'Rovinato dal Temporale,della sua Stoica Sofferenza, Ostinato a Vivere.
E' solo un Pino, ma Lui mi Parla.

Fammi Sorridere...

enrico w., novara Commentatore certificato 30.06.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Espresso
Nel 2010 lo stormo che si occupa delle trasferte governative ha bruciato quasi 8.500 ore di volo, segnando un nuovo record dello spreco di denaro pubblico: è come se ci fosse stato un velivolo sempre in cielo, notte e giorno, senza sosta per un intero anno. Un viaggio ininterrotto lungo 365 giorni: quanto basta per andare su Marte e tornare indietro. Un paragone ridicolo? Anche i nostri politici spesso ordinano missioni assurde". «Per due volte un ministro ha preteso un jet che lo portasse da Milano Linate a Milano Malpensa. Il Falcon è partito da Roma Ciampino, è atterrato a Linate per caricare l'autorità e ha compiuto la trasferta di 5 minuti per poi rientrare nella capitale. Una spesa senza senso solo per assecondare i capricci di un ministro», racconta alla testata un alto ufficiale dell'Aeronautica

Agli italiani B fa pagare il ticket anche per andare al pronto soccorso e lui si regala, con i soldi dei contribuenti, due elicotteri da 50 milioni di euro. Vara una manovra che non risolve i problemi del Paese, all'insegna del rigore, dei tagli e tutta lacrime e sangue per i cittadini e per lui compra 2 sfavillanti 'aerei blù con interni in pelle e schermi al plasma
Con quei soldi si potrebbero pagare gli straordinari ai poliziotti, divise nuove e benzina per le volanti. Tutti devono soffrire per far uscire l'Italia dalla crisi economica meno B?

lavoratori e le famiglie italiane stanno alla fame e il governo spende 50 milioni di euro per acquistare due nuovi elicotteri per il presidente del Consiglio? Se vera, la notizia conferma la superficialità, mista a menefreghismo, che questo premier ha nei confronti della realtà sociale del nostro Paese
Un pugno in faccia alla miseria. Ci chiediamo se è con i nuovi ticket sanitari che si pagheranno i due elicotteri

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO ALLA TAV!!!!! FORZA RAGAZZI INSISTIAMO ANCORA!!!!!!!!!!!!

GRAZIE BEPPE, PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO:

GRANDE

marco t., milano Commentatore certificato 30.06.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

PER RIDURRE AL LASTRICO QUESTO GOVERNO MAFIOSO E TUTTA QUELLA FOGNA MELMOSA CHE RISIEDONO IN QUEL PORCILE DI PARLAMENTO,NON C'E' BISOGNO DI USARE LA FORZA,SPARGERE SANGUE,VIOLENZA,STRESS,DEPRESSIONE,ECC...
ESISTE IL BOICOTTAGGIO,ED E' L'ARMA PIU'POTENTE E SILENZIOSA CHE PUO' DISTRUGGERE UN INTERA ECONOMIA BASATA SU QUESTO SISTEMA MAFIOSO DI MERDA.
Il BOICOTTAGGIO io,nel mio piccolo,e altri gruppi di persone con le nostre stesse idee lo applichiamo gia'da tanto tempo e con ottimi risultati anche per il nostro portafoglio.
BOICOTTIAMO:
1)Il gioco del lotto - superenalotto,gratta e vinci,lotterie, e altre minchiate di autotassazione volontaria,che altro non e'.
2)le sigarette (supertassate)
3)I superalcolici (supertassati)
4)I valori bollati
5)I benzinai (non uso piu' auto a benzina ma solo ad olio vegetale ricondizionato),e scooter elettrico caricato con moduli fotovoltaici.
6)L'autostrada
7)Le ferrovie
8)Il canone Rai (la tv spazzature e di mignotte non ci interessa)
9)L'Enel (in quanto posseggo impianto fotovoltaico non connesso in rete e completamente autonomo)
10)Le acque minerali TRUFFA (ho depuratore e bevo l'acqua del rubinetto)
11)Tutte le multinazionali alimentari e non,in quanto la spesa la facciamo direttamente dai contadini del posto,il pane fatto in casa e anche i gelati!!
12)Il telefonino (finalmente me ne sono LIBERATO!!)chi mi cerca mi trova sul canale 5 in banda CB nella zona di Modena.
13)gli abbonamenti telefonici
14)I finanziamenti
15)Le banche e i loro stramaledetti conti correnti
16)I Medici e le loro cure ufficiali (Grazie a DIO ho conosciuto delle persone meravigliose per curare naturalmente qualsiasi tipo di malanno senza danneggiare l'organismo).Quindi niente ticket e farmaci da banco e schifezze varie.
e altro....

Diego Palmanova 30.06.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pier Silvio Berlusconi, crisi? Temo piu' odio per mio padre.

Ricordate piersilvio quello che faceva mossedicarcade al drivein, ignorante come una talpa basta stare a sentire le fregnacce che dice lui si preoccupa solo dell'odio.
Mah io fossi in te caro piersilviuccio mi preoccuperei anche del fatto che un domani sicuramente sarai ricordato come il figlio del puttaniere, io non sarei proprio sicuro che arriveranno solo monetine questa volta, ti consiglio di tenerti sempre vicino un elicottero pronto all'uso, uno per te e uno anche per tuo padre, ammesso che al realizzo del dafault economico italiano sia ancora vivo............

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/06/30/visualizza_new.html_811038472.html

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

B dichiara di usare solo aerei privati suoi per motivi di sicurezza, ma non è vero.
Poi ha chiarito che era vero che sono stati acquistati due elicotteri per sostituire quelli «vecchi di 40 anni» ma per «sollecitazioni venute anche da Napolitano.
Peccato che quando B usa i suoi aerei questi diventano voli di stato, in virtù proprio di un decreto fatto proprio da lui, così da far pagare a noi le spese.
E peccato che B usi spesso voli di stato per andare nella sua villa in Sardegna con le sue ospiti.
In Inghilterra quando un uomo politico prende l’aereo, esce un comunicato pubblico con nota spese precisa.
Perché in Italia le spese di B come quelle di Napolitano sono coperte da segreto?
Perché tutte le spese di questa casta politica non sono pubbliche e documentate come avviene in tutti i paesi civili?
Perché ogni anno dobbiamo assistere a questa sceneggiata dei ministro delle finanze che ‘finge’ do fare qualche taglio alla classe politica, quando i suoi abusi, i suoi privilegi e le sue spese non fanno che aumentare?
Ma chi vogliono prendere per il bavero costoro?
Ma ogni volta che B ci ripete che Tremonti non metterà le mani nelle tasche degli italiani e le spese per i vizi di questi fetenti aumentano, nelle tasche di chi li prendono i soldi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Medvedev scende dall’auto e si dimentica il freno a mano

http://www.youtube.com/watch?v=RM5tqJi1YaA&feature=player_embedded

silvanetta* . Commentatore certificato 30.06.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Maaaaaaa.........una semplice domanda:nelle persone famose,ex dario fo,gramellini,e quant'altri,come mai non sento loro interventi sulla TAV in difesa alla causa NOTAV???Forse non cio fatto caso,comunque.....qualche voce famosa in piu' ci vorrebbe!!!!!Dato che lavoravo,Scommetto che in tv non hanno parlato della donna morta a VENARIA,uccisa dalle FORZE DEL DISORDINE????Qualcuno puo' dirmi qualcosa......!!!DOMENICA 3 LUGLIO A CHIOMONTE.......non scordatevelo.......dobbiamo essere un'universo!!!!......AGOSTINO GHIGLIA....PRRRRRRRRR.....!Oscurati tu che e' meglio.....fai un favore all'UMANITA'!!!!!!!W INFOUT,RADIOBLACKOUT,SITI NOTAV,e la libera Informazione.......VERITA' e LIBERTA'......GENTE......BASTAAAAAAA ESSERE SCHIAVI delle MENZOGNE del potere dei MORTIDEMONI/MAFIA!!!VIRANO......PRRRRRRRR......AAAAAMAFIAAAAAAAA......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 30.06.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

I costi della politica
Rizzo e Stella ce li fanno sapere con sempre nuovi aggiornamenti,perché sono l’unico affare veramente vantaggiosi in Italia che non va ma in perdita.Il finanziamento pubblico dei partiti (costo medio di 3,38 € per ogni italiano)è quasi il triplo di quello di altri Paesi
Quello che offende non è il costo in sé,ma il costo dei privilegi che i politici continuano a mantenere anche in tempi di crisi
Negli ultimi 9 anni i generosissimi rimborsi elettorali riconosciuti per legge ai partiti sono cresciuti del 1.110 %,mentre gli stipendi pubblici aumentavano del 42%”
Tremonti l’anno scorso aveva provato a tagliare del 50% quei rimborsi;il taglio è stato ridimensionato dalla Casta prima al 20%,poi al 10%
A Febbraio Stella e Rizzo notavano che ogni volta che Tremonti parla di tagli agli stipendi dei politici,non parla mai delle spese di B, he è out limits,per es. la spesa per i compensi del segretario generale e i suoi facenti funzioni dovrebbe crescere nel 2011 da 430.000 a 520.000 €.Come lo stipendio di B,dei ministri senza portafoglio e dei sottosegr.: da 1,6 a 2,1 milioni.500.000 in più.Un aumento 20 volte superiore all'inflazione
Nel preventivo 2009 le spese di rappresentanza erano fissate in 200.000 €.Sono quadruplicate: 800.000.Quelle per convegni,congressi,visite ufficiali di B erano stabilite in 900.000 €: hanno passato di slancio i 6 milioni,più quasi 4 non previsti.Oltre il decuplo. Come di 10 volte sono aumentate le spese legali e le parcelle degli avvocati:un milione nelle previsioni, 10.651.000 € nel consuntivo.Com'è possibile sbagliarsi di 10 volte?
Ed è giusto che i palazzi di B,a dispetto di tutte le promesse di sobrietà,continuino ad aumentare? Erano 15 nel 2007 e sembrava già un'esagerazione.Ma ne sono arrivati altri 3 Facendo salire gli affitti da 10 a 13,7 mil.
più 8 milioni per ristrutturare un padiglione e 2 e mezzo per fare un corridoio tra un edificio e l'altro!
Non vi pare che B non badi a spese? Tanto siamo noi a pagare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fmultimedia.lastampa.it%2Fmultimedia%2Ftorino%2Flstp%2F61179%2F&h=b4dc7

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 30.06.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Bene ha fatto Grillo a intervistare il prof. Marco Ponti (nomen omen).
Già ieri sul Fatto Quotidiano AVEVA BEN PRECISATO perché NON SERVE COSTRUIRE LA TAV.

I benefici economici e sociali sono di gran lunga inferiori per la collettività di quanto sia lo spaventoso impatto ambientale.

Ricordo che questa TAV dovrebbe FAR PARTE DEL CORRIDOIO 5 Lisbona Kiev, dovrebbe far trasportare via ferro le merci per ridurre le pressioni da traffico terrestre su gomma.

Ma come collegare un principio quale ALTA VELOCITÀ con l'attraversamento della pianura padana DENSAMENTE ABITATA DA IMPORTANTI CITTÀ INDUSTRIALI?

Da Torino a Trieste ci sono circa 600 km, e un sacco di fermate...TO MI BS VR VI PD VE TS...oppure ne saltiamo qualcuna??

Ogni 90 km il treno VELOCISSIMO si deve fermare...e ripartire... GRAN TROVATA non vi pare?

CIO' in aggiunta a quanto già detto dal prof. Ponti ovvero che le MERCI NON VANNO IN TRENO...

Daniela 30.06.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Nella ‘manovrina’ tremortiana oltre l’aumento delle aliquote iva, 4 centesimi in più al litro per la benzina "per sostenere l’emergenza umanitaria", che i proprietari di Suv si beccheranno (forse che si, forse che no, io credo no), un piccolo aumento sul bollo, poi un altro aumentino per sostenere il "Fondo unico per lo spettacolo", il resto dei miliardini successivi dovranno poi raccattarli quelli che governeranno a partire dal 2913… c'è pure una sorpresina.

Cos'è?

Ma questa splendida notiziona: ABBIAMO COMPRATO anche due elicotterini nuovi di zecca per la modica cifra di 50 milioni di euro ciascuno, con interni in pelle e tanti optional hi-tec.

Uno di questi potrà trasportare 5 passeggeri nel confort estremo, l’altro avrà alcuni posti in più per eventuali trasferte.

Chi sarà l'utilizzatore finale non ve lo dico… :-)

http://www.net1news.org/berlusconi-ecco-due-nuovi-elicotteri-con-i-soldi-pubblici.html

silvanetta* . Commentatore certificato 30.06.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MICHELE SERRA, FAI SCHIFO

DI ALESSIO MANNINO
ilribelle.com

Michele Serra, paladino della Tav

Il celebre notista di Repubblica sbaglia tutto e si schiera contro i cittadini della Val di Susa. Sostenendo che i lavori per la ferrovia ultra veloce sono giusti e sacrosanti per il fatto stesso che ce li chiede l’Europa, la cui funzione di guida sovrannazionale andrebbe accettata in toto anche quando è «scomoda»

In questi giorni in cui la maledetta Tav è tornata all’onor della cronaca a furia di lacrimogeni e manganellate contro i fieri valsusini, giustamente c’è chi ha puntato il dito contro la disinformazione dilagante sui media di regime. Nessuno del supermercato grandi firme del giornalismo servo e falso si è preso la briga di controllare se le tesi dei No Tav, tutte fatti e cifre, fossero vere o no.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.06.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiusura forzata di una centrale nucleare in Scozia.

Delle meduse hanno bloccato i condotti da cui viene aspirata l'acqua per il raffreddamento, provocando lo spegnimento dei reattori per motivi di sicurezza.

http://www.msnbc.msn.com/id/43591474/ns/world_news-weird_news/


L’anomalia milanese chiude i battenti
A Milano è andato il cardinale Angelo Scola, uno degli uomini più rappresentativi dell’episcopato italiano, piuttosto anziano, 70 anni, teologo di scuola conservatrice, come del resto lo stesso Pontefice. Prende il posto di Dionigi Tettamanzi che, stabilendo una certa continuità con il suo predecessore, il cardinale Carlo Maria Martini, aveva fatto della cattedra ambrosiana un punto di riferimento per una Chiesa aperta alle grandi questioni della giustizia, della solidarietà, del dialogo fra le religioni, disposta a interrogarsi problematico sui temi delicati della bioetica. In qualche modo è la fine di un’epoca, l’anomalia milanese – l’ultima grande realtà critica del cattolicesimo italiano – chiude i battenti. E tuttavia il fatto che sulla scena delle grandi diocesi e degli uomini di punta della Chiesa, oggi Scola è uno dei pochi esponenti di rilievo, la dice lunga sullo stato di crisi della classe dirigente che ha investito anche la conferenza episcopale.
Esistono certamente ancora risorse forti nelle grandi istituzioni culturali cattoliche e pontificie, come nell’esperienza missionaria o in tante diocesi minori, e però questo mondo che si sta consumando numericamente e per un progressiva marginalizzazione messa in atto dai vertici ecclesiali, rischia ormai di rimanere tagliato fuori dai momenti decisionali e dalla vita stessa della Chiesa. Ci sono sacerdoti che individuano nel “ruinismo”, cioè nella lunga stagione del pensiero unico dominata da un cardinale conservatore e moderno allo stesso tempo, come Camillo Ruini, la fine di un processo di rigenerazione della classe dirigente della Chiesa. Se questo è vero, va detto che Benedetto XVI non ha cambiato in modo radicale il passo. Non a caso i fan più accaniti di Scola, già lo vedono come papabile in piena continuità in quel percorso di revisione moderata e depotenziata del Concilio Vaticano II, in uno scenario nazionale dove ormai la dialettica fra gli stessi

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.06.11 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I risparmi degli italiani specialmente di tutti coloro che sono disoccupati, pensionati e con stipendi molto bassi finiscono soprattutto nei forzieri del Monopolio di Stato: i numeri del gioco lecito in Italia sono impressionanti. In sei anni le entrate sono aumentate del 400%. Nel 2010 61 miliardi di euro, nel 2011 si prevedono più di 80 miliardi di euro. Nel 2006 i dati del Monopolio erano di 15 miliardi e 400 milioni: alla faccia della crisi, della dea bendata e della patologia da gioco convulsivo. Se pensiamo che i commercianti e le Poste che incentivano al gioco hanno un guadagno che oscilla dal 5 all'8% lordo, possiamo renderci conto che entrature incredibili ha lo Stato con il gioco lecito. Il gioco illecito è stimato con le stesse cifre.

Il valore del vostro governo non va ricercato in quello che avete fatto ma in ciò che avreste dovuto fare. Kahlil Gibran

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

E TÈ PAREVA CHE ANCHE LA CAMUSSO NON SI’ CALASSE LE BRAGHE.
(Che schifo meglio un olgettina).

“CON LA FIOM, CONTRO LA CAMUSSO”.

1) Ma che succede, Antonio di Pietro che cinguetta con Silvio?
2) La CIGL che cinguetta, con la Marcegaglia e Cisl e Uil?

“QUI C’È PUZZA D’IMBROGLIO”, tra le “CRICCHE DEI PARTITI” di destra e sinistra?

Paolo R. Commentatore certificato 30.06.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Tanto s’è detto, quasi senza dir nulla.
A volte poi non si finiva mai di parlare.
Parole di contorno a silenzi che erano autentica conversazione.
Una fumata e una grattatina al capo:
“Ohibò!”

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.06.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

BORGHEZIO PALLA DI MERDA GRASSA TI METTEREI A DIETA FACENDOTI MANGIARE BRODO CON LA FORCHETTA....PER 3 ANNI....POI RIFIUTI SOLIDI NAPOLETANI PER IL RESTO DELLA TUA INUTILE VITA....

aniello r., milano Commentatore certificato 30.06.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

io ho trovato questo a riguardo
http://kaw.tumblr.com/post/7082501741/30-06-2011-punkreas-cosa-e-successo-questa-notte

Stefano Bernardi 30.06.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Hanno fotogrofato la politica italiana.
Associazioni segrete. Un massone pregiudicato con le mani nella stanza dei bottoni, che aveva in pugno non so quanti membri del governo. Un parlamentare ed ex magistrato che aspetta di essere arrestato per le informazioni riservate che carpiva illegalmente, tra mignotte, jaguar, trans e ricettatori di orologi di lusso. Un ministro e capo di partito che non riesce più nemmeno a parlare, e che ha sostituito le manie secessioniste con rutti e diti medi. I vertici del principale partito di opposizione che tremano per una brutta storia di appalti e tangenti, mentre saltano le prime teste. Una giovane segretaria dello stesso partito, che toh!, era anche un'attrice porno. Un Presidente del Consiglio frequentatore seriale di prostitute, anche minorenni, il primo leader al mondo coinvolto in un processo relativo alla prostituzione minorile, tra baci lesbo, cooptazioni sessuali e menzogne istituzionali.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.06.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

R I V O L T A

F I S C A L E


http://www.youtube.com/watch?gl=IT&v=61NuVoHTbOI

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Non si può fermare l'inevitabile!

fulgy f., torino Commentatore certificato 30.06.11 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/ZBZrlQleg9E

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.06.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il pres. francese si è preso uno strattone domani qualcuno si prenderà un colpo in testa! Cosi è la vita una ruota che gira!

fulgy f., torino Commentatore certificato 30.06.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

adesso su la7 c'è il gemello del duo Ficarra e Picone che dialoga(?) con la Bindi.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.06.11 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Siore e Siori benvenuti in Grecia. Qualcuno può insegnarmi come si balla il Sirtaki? Ma, loro, a Natale,hanno il Panettone od il Partenone?

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.06.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

OT

Decreto rifiuti, De Magistris: "Pilatesco e indecente, non risolve nulla"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/30/bossi-boccia-il-decreto-sulla-monnezza-rifiuti-al-nord-non-credo-i-napoletani-non-imparano-mai/132791/

Luther Blisset * (**movimento**) Commentatore certificato 30.06.11 20:41| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Intervista a Leo Zagami: I Gesuiti e l'Occhio Onniveggente - Sub Ita

http://www.youtube.com/watch?v=i5JeyM9cPEQ&feature=channel_video_title

James Ruhderfod 30.06.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti: "Liberalizzazione totale delle agenzie di lavoro. Imposte al 5% per 5 anni per i giovani ed i disoccupati espulsi dal mercato del lavoro per creare impresa".

Berlusconi:" E' fondamentale creare una classe di giovani imprenditori che possano competere sul mercato come ho fatto io in qualità di imprenditore"

Morale: a 40 anni, dopo il fallimento ed il rischio d'impresa che in fase di recessione non consente di creare profitti, suicidio giovanile di massa !!!

Damiano B. Commentatore certificato 30.06.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Le vicende del cantiere TAV in Valsusa,appaiono in questi giorni piu' che altro legate ad esigenze di ordine pubblico.
Il potere non ama essere contestato;non puo' permetterselo!
Ricordate la vicenda dei buontemponi della Serenissima che presero d'assalto San Marco con armi posticce ed "autoblindo" di legno?
Fu una farsa,eppure finirono in carcere anche con accuse piuttosto gravi.
Poi c'é la questione dei fondi UE; non é che l' bbiettivo sia quello di intascarli,per poi "congelare" il cantiere in attesa di tempi migliori....??

magali r., breil sur roya Commentatore certificato 30.06.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "I costi della politica verranno allineati ai 6 maggiori paesi europei da una commissione di lavoro e partiranno dalla prossima legislatura, fermi restanti i diritti acquisiti".

Berlusconi: "Così potrà accadere che il prossimo PdC potrà guadagnare più di me, visto che io guadagno attualmente 2.400 euro per il mio incarico".

Damiano B. Commentatore certificato 30.06.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa per la mia ignoranza ma se non mi si spiega rimango sempre ignorante:
i parlamentari hanno uno stipendio ( qualcuno dice che è poco: Rotondi) io non so , in aggiunta, che cosa hanno di stipendio i ministri!!! chi mi può o vuole riapondere ?
grazie
tino

tino margutti 30.06.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE Botta, ragazzi!
-2 SCHIAFFI alla Lega in Piemonte!

1°-Condanna in appello per le Quote latte e riconosciuta l'Associazione a delinquere per 22 splafonatori.
La pena più elevata è stata inflitta a Giovanni Robusti, ex europarlamentare della Lega Nord: quattro anni e sei mesi di carcere. Il pm Ennio Tomaselli, considerando anche il fatto che molti degli episodi erano caduti in prescrizione, aveva chiesto ventidue condanne. Al processo di primo grado, celebrato dal tribunale di Saluzzo (Cuneo), l’associazione per delinquere non era stata applicata.

http://www.conipiediperterra.com/quote-latte-a-torino-riconosciuta-associazione-a-delinquere-22-condanne-0630.html


2°-Firme false, Giovine condannato. Caos nella politica piemontese
Attraverso la Lista Pensionati per Cota, Giovine aveva portato 27mila voti (decisivi per l'elezione) al governatore. Ma le firme erano irregolari secondo il tribunale.E' bagarre

C'è chi chiede l'annullamento del risultato delle elezioni e chi invece minimizza la condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione per Michele Giovine. Giovine è stato anche sospeso per due anni dai pubblici uffici e per cinque dai diritti elettorali: attraverso la sua Lista Pensionati per Cota aveva portato ben 27mila voti(decisivi per l'elezione)al governatore leghista.Ma le firme presentate per l'accettazione delle candidature erano irregolari,secondo la sentenza pronunciata oggi dal Tribunale di Torino.

http://www.torinotoday.it/politica/firme-false-pensionati-per-cota.html

*E’ stata riconosciuta l’*associazione per delinquere al processo d’appello, che si è chiuso oggi a Torino, per i cosiddetti Cobas del latte: la causa, a carico di 54 imputati, riguardava un meccanismo che, secondo l’accusa, permetteva di eludere in maniera irregolare il prelievo sulla produzione fuori quota.

PS
Ecco chi difende la Lega!
Questa è la Lega che ha agito ed agisce in Piemonte:Veri e propri Famelici politicanti e sostenitori di ASSOCIAZIONI a Delinquere.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 20:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero tanto che qualche politico, parlamentare, ministro legga i commenti postati in questo blog di quando in quando. DOVETE capire, (mi rivolgo a voi della casta politica) che dei vostri interessi non ce ne frega niente. Vi paghiamo profumatamente e contro voglia per fare i NOSTRI interessi e quini FATELI. Non sono un abitante della Val di Susa ma sono dusgustato lo stesso per lo scempio che state facendo. Fate una cosa inutile costruendo quest'opera. Fate del male alla gente comune (anche fisicamente) e lo leggitimate pure. Se per malaugurata sorte il piano TAV che proponete verrà portato a termine porterà benefici solo a voi e ai vostri figli cari politici a noi resterà un abisso di debiti. Vergognatevi! Impegnate i soldi per le cose importanti, basta solo che vi giriate ovunque per vedere quali sono le opere importanti da fare.

Paolo Pillon, Verona Commentatore certificato 30.06.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna tassa sui SUV. Era scontato, n'altra Tavazzata!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Approvato il decreto sui rifiuti di Napoli:
Bisognerebbe chiamarlo " De-CRETINO":fatto da cretini.
Viva il m5* Tutto il resto è merda!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 30.06.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

474 milioni di euro, questa è la cifra che servirebbe per realizzare la 4 corsie
Sassari -Olbia,
dal 1995 ad oggi sono morte 82 persone in altrettanti incidenti stradali, quasi tutti hanno un comune denominatore, l'invasione di corsia,

in Val di Susa c'è una corsa contro il tempo per non perdere in finanziamenti europei,
22 miliardi, utili per perforare una montagna e distruggere un territorio,

sono davvero rammaricato, ma quanto tempo dovrà passare per mettere mano ai forconi !

: peppone : Commentatore certificato 30.06.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.con

amatevi-e-litigate-con-moderazione.

Gianni Tirelli

mariano orrù 30.06.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Trovo giusta l'osservazione "perchè le Procure non indagano".
Forse perchè non ci sono elementi per procedere d'ufficio.
Oppure, perchè se qualcuno sa (e sicuramente c'è qualcuno che sa), non si prende la briga di fare qualche esposto.
Io credo nella giustizia e nell'operato dei giudici. Ma sostengo anche che oltre un certo livello un giudice non può arrivare. Ed è per questo, ritengo, che personaggi come Di Pietro o De Magistris hanno abbandonato la toga e sono entrati in politica: per lottare ad armi pari ad un livello molto alto di potere.
Forse, però, in questa situazione la loro voce è per tutti noi, popolo umile - spettatore pagante, di un intollerabile "assordante silenzio".

D Ben 30.06.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO AI NAVIGANTI:

Da Liberazione:

CENSURA CONTRO LE VOCI DELLA LOTTA NO TAV
di Infoaut.org

“IERI MATTINA DURANTE LA SEDUTA ALLA CAMERA, IL DEPUTATO DEL PDL AGOSTINO GHIGLIA HA RICHIESTO CHE INFOAUT, RADIO BLACK OUT ED ALTRI SITI CHE IN QUESTE SETTIMANE STANNO DANDO VOCE ALLA LOTTA DELLA VALSUSA VENGANO OSCURATI”.

Viene da pensare che il ministero dell'Interno abbia prontamente accolto le lagnanze dell'esponente del popolo delle libertà, se già ieri sera il profilo Facebook di Infoaut era stato temporaneamente sospeso. Motivo? “L'utente è registrato sotto falso nome”.

Questa improvvisa attenzione di Facebook per il rispetto delle policy in coincidenza con la mobilitazione NoTav puzza di gioco sporco. LA VERITÀ È CHE I MOVIMENTI, QUANDO METTONO LE MANI SULLA RETE E NE FANNO UNO STRUMENTO DI CONFLITTO, FANNO PAURA. Ed esattamente come in Tunisia, in Egitto o in Siria i governi li temono e giocano la carta della repressione e della censura sul web. Magari con l'accondiscendenza e la collaborazione di multinazionali come Facebook, sempre pronte a sbandierare il vessillo della libertà d'espressione per motivi di marketing e d'immagine, sempre prone alle richieste liberticide dei governi pur di conservare il loro pezzettino di mercato.

Tutto questo proprio a pochi giorni dall'entrata in vigore della normativa AGCOM, che darà il potere all'autorità garante della comunicazioni di rimuovere dal web qualsiasi sito italiano in cui siano presenti contenuti coperti da diritto d'autore o di inibirne l'accesso per i siti esteri. Verranno così annullate le già minime garanzie giurisdizionali che tutelano la libertà d'informazione in rete in Italia permettendo al potere di far piazza pulita delle voci scomode dell'infosfera italiana.

Paolo R. Commentatore certificato 30.06.11 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Garibaldi unì l'Italia e la liberò dalle oligarchie del tempo con 1000 giovani incoscenti e coraggiosi.
Beppe, noi riusciamo ad arrivare almeno a 1000 per liberare l'Italia dalle moderne oligarchie?
Al posto dei fucili, cosa portiamo?
Tastiere e mouse?

Damiano B. Commentatore certificato 30.06.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da "Morte a Venice"

"Sugli scaffali più alti, dov'era sempre mezzanotte,
stava Thomas Hardy in tutta la sua disperazione
e accanto a lui il Declino e caduta dell'impero romano.
Seguivano il terribile Nietzsche e il pessimista Schopenhauer,
faccia a faccia con l'Anatomia della malinconia e le opere di Edgar Allan Poe,
Mary Shelley, Freud, le tragedie di Shakespeare (non le commedie),
il marchese De Sade, Thomas De Quincey,
il Mein Kampf di Hitler e Il tramonto dell'Occidente di Spengler.
E ancora, ancora...
C'era Eugene O'Neill. C'era Oscar Wilde, non con le opere argute
e divertenti ma con il saggio scritto in prigione.
Gengis Khan e Mussolini stavano uno accanto all'altro.
Libri che si chiamavano Il suicidio come soluzione, L'oscura notte di Amleto
e Topi affogati nel mare abbondavano sullo scaffale più alto.
Più in basso si potevano trovare La seconda guerra mondiale e
Krakatoa, l'esplosione che fu sentita in tutto il mondo.
Non mancavano India affamata e Sorge il sole rosso.
Se si posano l'occhio e la mente su libri come questi e se,
increduli, li si guarda una seconda volta, c'è solo una cosa da fare.
Come in una cattiva riduzione cinematografica del
Lutto si addice ad Elettra, dove un suicidio segue l'altro,
i delitti si accavallano, l'incesto genera l'incesto, il ricatto
cede il passo alle mele avvelenate e la gente cade dalle scale
o stramazza per effetto della stricnina, l'unico rimedio
è sbuffare, buttare indietro la testa e... Ridere!
-Cosa c'è di così buffo?- chiese qualcuno dietro di me... "


da "Morte a Venice"
("Death is a lonely bisiness"
Rizzoli - 1985)
la critica spietata di Bradbury
alla culture nichiliste e maledette.

Un po' di sana cultura ogni tanto... Che in fondo è poi quello che i potenti senza scrupoli odiano di più.


Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

La manovra di Tremonti (2 miliardi di euro quest’anno, 5 l’anno prossimo e 40 nel 2013)mi ha ricordato un film di Massimo Troisi in cui lui e la sorella volevano regalare il televisore alla madre , coinvolgendo anche l'ignaro fratello maggiore che aveva più possibilità economiche di loro due.

Allora noi avevamo pensato di fare così: 10 mila lire le mette Assuntina, 20 mila le metto io e…un milione e duecentomila lo metti tu.

Francesco F. Commentatore certificato 30.06.11 19:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se servisse a portare i rifiuti (qualsiasi) da una parte che può essere il Portogallo come base di partenza (ma non necessariamente fatti lì) fino in Ucraina o Bielorussia? Sentivo qualche tempo fa, poco dopo la famosa rivoluzione arancione, che l'Ucraina sta diventando la nuova discarica mondiale.

roberto spaccatrosi 30.06.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Riposto una proposta perche mi piacerebbe una risposta da Grillo ,aspetta e spera.

Da pagina 3 del programma M5S
-Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum
Cominciamo subito , i consiglieri regionali di MS5 (nostri dipendenti).. fanno il diavolo a quattro in consiglio per istituire un referendum consultivo sulla TAV in Piemonte se necessario raccogliamo firme come fatto al VDay e su acqua e nucleare.
Lo hanno fatto in Sardegna sul nucleare con la giunta PDL di Cappellacci (94% per i NoNuke) lo possiamo fare anche noi sulla TAV.
I piemontesi votano se vincono i NOTAV tutti cantieri chiusi e VFC al treno ed ai soldi europei.
Se vincono i SITAV nessuno rompe piu' i coglioni e si comincia a lavorare seriamente per il treno discutendo seriamente adeguate compensazioni per la Valle.
Finiti lacrimogeni, finiti blocchi stradali vittoria della democrazia dal basso.
Daccordo?

Steu Steu 30.06.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

T.A.V.. (se non sbaglio):treno ad alta velocità!! ma a che cazzo serve?? quanto più toglierà lavoro ai camionisti (già di loro abbastanza inguaiati) infatti questo stupido treno e solo per le merci.. anche se nessuno ha ancora capito quali merci esattamente dovrebbe trasportare!! e ovvio che c'è qualcosa che non quadra in tutto questo progetto che ha già riempito mezza italia con diverse tonnellate di cemento.. so infatti che alcuni tratti sn già stati posati.. almeno per quello che so io dalle voci che girano!! e cmq a parere mio (di non esperto) se proprio si vogliono trasportare delle merci ad alta velocità, basterebbero un paio di aeroporti, nei punti giusti.. oppure migliorare le condizioni di lavoro dei camionisti che sarebbero secondo me ben felici di una riforma che gli aiuti a fare meglio,più facilmente, e in maniera più sicura il loro lavoro!! questo treno dopo 10 anni che sarà stato costruito sarà troppo vecchio per continuare a fare il suo lavoro.. poi c'è che le attuali ferrovie fanno cagare i maiali e avrebbero bisogno di una risistemata.. prima di pensare al progresso bisogna pensare a come si è!! e quali sono le cose che davvero posso farci progredire altrimenti si fallisce e si scende ad un livello inferiore a quello attuale!! chi governa chi avrà i soldi europei per questa opera, dovrebbe pensare bene a quello che sta facendo.. se intende davvero per soldi rovinare la vita di migliaia di persone, per intere generazioni.. e se intende davvero farsi prendere per il culo.. da un mucchio di soldi che tra un paio d'anni saranno sl spiccioli con il potere d'acquisto che continua a scendere! pensateci se il nucleare era una cazzata.. questa e un idiozia e sl un idiota potrebbe accettarla!! SALUTI!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 30.06.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/cronache/11_giugno_30/guastella-minetti-bordello_51673ac0-a2e0-11e0-9bbf-ebc35d9cc61e.shtml

La consigliera regionale: sono single e felice, diffido di chiunque

«È tutto falso. Io in un bordello?
Sono nata quando non c'erano»
La Minetti parla poi del premier: è molto impegnato, faccio fatica a sentirlo


MILANO - La Procura dice che lei e Ruby vi siete baciate di fronte a Berlusconi.
Si irrigidisce la consigliera regionale pdl in Lombardia Nicole Minetti. «Non è vero. Nella maniera più assoluta. Quello che dice è falso».

I pm l'hanno definita «l'amministratore del bordello».
«Sono nata che i bordelli non c'erano».


..signorina pomp-inetti,Lei è figlia dei bordelli...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 30.06.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com

giovedì 30 giugno 2011
MARZIA NIEDDU COCCO INIZIA LO SCIOPERO DELLA FAME IN SOLIDARIETA' PER "BRUNO BELLOMONTE E COMPAGNI" E IL GRUPPO "LIBERTA' PER BRUNO E COMPAGNI" NE E' ONORATO DI AVERLA COME MEMBRO!

mariano orrù 30.06.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

E Silvio si fa l’elicottero a carico nostro

http://www.giornalettismo.com/archives/131659/e-silvio-si-fa-lelicottero-a-carico-nostro/

http://espresso.repubblica.it/dettaglio//2154813

mauro b., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=JgdYTM1zujQ&feature=related

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Assassinio in Val Susa

"Ieri pomeriggio 29 giugno un mezzo blindato antisommossa dei Carabinieri diretto a Chiomonte ha investito e ucciso una pensionata a Venaria. Ci sentiamo di sottolineare da queste pagine quanto accaduto. E’ un’operazione militare a tutti gli effetti per la quantità di numeri e mazzi impiegata e nelle operazioni militari si sa ci stanno anche i morti. Dalle prime notizie l’autista dichiara di essersi fermato a fare rifornimento e poi essere ripartito per fermarsi dopo decine di metri al semaforo. Solo lì dice di essersi accorto di un corpo accasciato a terra dagli specchi retrovisori. Questi mezzi corazzati usati a Chiomonte sono mezzi da guerra dati in mano a dei criminali. Come a Genova ancora una volta l’arroganza e la guerra uccidono sotto gli pneumatici dei mezzi dei carabinieri. Fino a quando ancora? Questa morte è responsabilità della lobby si tav.

La donna assassinata si chiamava Anna Recchia, aveva 65 anni. E nessuna pagina su Facebook, credo."

http://kelebeklerblog.com/2011/06/30/assassinio-in-val-susa/

come sempre i MAIALI sono disposti a tutto pur di passare all'incasso.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.06.11 19:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

effettivamente quella di eliminare ogni restrizione numerica (quindi abolizione degli esami) riguardo l'iscrizione agli ordine professionali, sarebbe una vera e propria rivoluzione liberista. Sono scettica ma se realmente si imbocca questa strada, potrei per la prima volta votare Berlusconi, scherzo (ma non troppo)

X Gianni 30.06.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno, invece di provare sollievo del fatto che nelle strutture istituzionali si tenti di fare pulizia, separando le mele marce dalle buone, invece di sperare, si fa prendere dal piagnucoloso commento "ma in chi deve avere fiducia il cittadino, se vengono inquisiti magistrati, poliziotti e politici?". A tale soggetto non viene in mente che se un poliziotto arresta altri poliziotti, forse, dico forse, in futuro qualcosa cambierà e sarà in meglio?. Oppure qualcuno pensa che nel nostro Paese con 8 corpi di Polizia armati, con 8 Stati maggiori, centinaia di unità centrali e periferiche (comandi, caserme, tenenze, scuole di formazione ed applicazione, centri di selezione e controllo, commissariati distaccamenti territoriali etc.) non si sia sempre sotto ricatto del posteggiatore abusivo di turno o del burocrate che deve disbrigare la tua richiesta per un cambio di destinazione d'uso, o del "Dirigente Sanitario" che ha il suo feudo nell'ospedale. Parliamo di civiltà e nei sondaggi mettiamo all'ultimo posto l'esigenza di far funzionare la giustizia. Ma se la giustizia non funziona, che garanzia puoi avere che il vicino di casa non si sottragga alle quote condominiali; che il tuo datore di lavoro rispetti le norme sulla sicurezza e sui contributi previdenziali; che il pizzicagnolo non ti somministri cibi adulterati e tossici, che il farmacista non faccia il comparaggio con il medico curante e la casa farmaceutica, che ti venga riconosciuto il tuo diritto nella graduatoria per un concorso, nell'assegnazione di un alloggio o di una borsa di studio; che l'acqua che bevi sia pura e che il deputato non costruisca abusivamente in una zona naturale paesaggisticamente protetta.Siamo ubriacati di ignoranza e consumismo. Sognamo un paesaggio da stuprare con una jeep cherokee e non ascoltiamo il silenzio della natura.
A proposito gli 8 sono: Polizia di Stato, Carabinieri,GdF, Pol.Penitenziaria, Polizia Municipale, Pol.Provinciale, Capitaneria di Porto, Corpo Forestale

renzo m., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Prufessò ma allora se po sapè a che caxxo serve sta tav?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 30.06.11 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembrava un'Impresa ardua, ma dopo i primi Passi oltre la Sbarra di Frontiera, gia' ci sentivamo aderenti al Muschio degli alberi, piu'di quanto faccian i piccoli di Netcalfa nelle Viscide danze d'Amore.
Sentivo il Sudore dei Compagni scorrere freddo come fosse Acqua dell'Inferno, ma tenni Duro, poicheè ero PAgato per Questo.
Azione di Sabotaggio: noi del Guastatori eravamo davvero Figli di un Genio Malvagio.
Le prime Cariche scossero in un Boato la Valle sino a farle tremar le Viscere, oltre il Ventre.
Giu', all'Autostrada, due Autobotti di Benzina stavan riverse, di Traverso a consumare quelle povere lamiere Contorte, Colpevoli senza alcuna Consapevolezza di aver Permesso lo Svolgersi d'una Sporca Storia.
Sentii allora i Primi Colpi di Mortaio.
Non fu infatti difficile procurarli al Mercato Parallelo, tra un Night della Versilia e Montecarlo.
Ma non vi tediero' oltre: la Guerra in Yugoslavia, era ormai Innescata.

Tutto come da Programma.
Certo, sarebbe stato Tutto piu' Facile, se avessimo avuto un Presidente del Coniglio, Pedofilo e Sputtanato dalla mano Amorevole... Avremmo faticato meno a Preparare la "Sorpresa".

Ma, forse, non appartengo ai Tipi sorprendenti...
I miei Sporchi Danari, li Sperperai tra le Cosce delle Troie, a Saint Torpez, quella stessa Estate.
Non segui i Macellai nei loro Eccidi.

enrico w., novara Commentatore certificato 30.06.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni società umana divisa in classi che la storia ha conosciuto, oltre ai rapporti materiali, porta con se dei rapporti ideali che pretendono di descriverne il funzionamento. Nel largo ventaglio ideale sono sempre indicati i valori e gli atteggiamenti che dovrebbero caratterizzare e regolare la condotta collettiva e individuale dei suoi membri, un insieme di norme con pretese totalizzanti e universali, idealmente condivise e applicate da tutti. L’etico: la persistente ricerca del confine fra ciò che è giusto e ciò che invece è sbagliato, tra bene e male. Un nodo gordiano che in millenni di storia sembra avere cambiato forma ma non intensità e che pare essere uno degli aspetti più enigmatici del genere umano. Ma è davvero così ?
Se lo fosse, significherebbe che le idee piovono dal cielo entrando nella testa degli uomini, invece siamo convinti che le idee nascano dalla terra, dai rapporti materiali che mettono in relazione gli uomini. L’etica come la morale ne sono quindi diretta conseguenza, e svolgono un preciso ruolo. La creazione di codici di valori e norme indicano quali comportamenti siano più idonei al funzionamento della società. Tuttavia quando gli attuali rapporti materiali evolvono cercando di superare se stessi, quando ad essi non corrisponde più il rispettivo involucro politico, ideologico e morale, tale involucro assume una funzione in buona parte mistificatoria; tesa a mascherare le diseguaglianze, per rendere accettabile e invisibile il potere dei pochi, le ingiustizie e le sopraffazioni. Ecco come, per esempio, terminata la sua funzione progressiva, la morale religiosa viene utilizzata dalle classi dominanti per convincere quelle subalterne a sottomettersi e ad accettare vessatori rapporti materiali, a sopportare docilmente la così detta sofferenza terrena a cambio della inesistente salvezza ultraterrena. La morale, in una società divisa in classi, è quindi diretto patrimonio della classe egemone che impone la propria visione della realtà al resto

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.06.11 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONOPATTINO ELETTRICO DA 40 KILOMETRI ALL'ORA!!
Stupendo!!acquistato una settimana fa!!
Altro che scooter a benzina.Con questo vado a lavorare con soli 50 centesimi di elettricita'e faccio 30 km!!
Infatti lo scooter a benzina l'ho riposto in garage da quando ho questo monopattino.domani disdetto anche l'assicurazione!!
Un altro bel risparmio per le mie tasche!!Niente piu'benzinaio e niente assicurazione,e non inquino.
Se siete interessati e' in vendita su www.teknosun2000.com

Rosanna Carpis 30.06.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi però una cosa bisogna ammetterla, la manovra che si prospetta, qualcosa di positivo lo contiene...in primis, per la prima volta da molti anni, si iniziano ad intaccare alcuni poteri forti ((Lobby direi)..Mi riferisco alle banche, con l'imposta sulle transazioni finanziarie.. quindi agli squali che speculano sulle fluttuazioni del mercato (cosa che la sinistra non ha fatto)... Inoltre , con l'abolizione degli esami x lo svolgimento di alcune professioni (avvocati in primis), si da la possibilità a molti giovani di immettersi nel mercato..Dulcis in fundo, l'abolizione dell'albo dei giornalisti(da te bebbe, più volte richiesto).
Non so per voi, ma per me è stata una vera sorpresa(positiva)

Gianni TT 30.06.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO TAV E NO CASTA
DOBBIAMO ESSERCI DOMENICA 3 LUGLIO A CHIOMONTE...
CHI NON CI SARA' PERDERA' LA SUA OCCASIONE DI LOTTA
ESSERCI E' UN DOVERE CIVICO !
ATTENZIONE IMPORTANTE QUI TUTTE LE INFO PER LA MANIFESTAZIONE NAZIONALE NO TAV DI DOMENICA 3 LUGLIO

ATTENZIONE QUI' IMPORTANTI INFORMAZIONI LOGISTICHE
per qualunque info questo è il mio cell 3392244257

http://informazionedalbasso.myblog.it/archive/2011/06/30/tutte-le-info-sulla-situazione-logistica-della-manifestazion.html

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.11 18:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Santoro rifiutato da Telecom su intervento di Berlusconi
Raiset al servizio del boss dei ladroni,
Il conflitto di interessi più grosso della TAV:

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.11 18:47| 
 |