Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

103.3 Viaggiare informati


Autostrada vuota
(02:28)
autostrada_vuota.jpg

Quest'estate sono spesso in macchina per la mia breve tournée estiva. Ascolto la radio. Il canale 103.3 Isoradio viaggiare informati. La trasmissione che ti spiega perché sei in coda da due ore o che tra venti chilometri ti aspetta un incidente. E' utile e non scherzo. Almeno sai i motivi dell'attesa con 40 gradi sulla carrozzeria. Infatti, di solito, quando il traffico riprende a scorrere, non trovi tracce che spieghino il blocco stradale. Rimani con il dubbio. "Chi sarà quel deficiente che ha capottato?" "Che almeno sia stato qualcosa di grave per interrompere per ore l'autostrada". Sapere ti fa stare meglio. Non hai sofferto invano, lo dice 103.3!
Nel fine settimana è avvenuto qualcosa di straordinario. Gli ascoltatori chiamavano tra l'esultazione e la meraviglia, tra la sorpresa e lo sgomento. Autostrade libere come piste da bowling. Un abituè della Salerno Reggio Calabria non credeva ai suoi occhi. Non c'era in giro un cane durante il ponte del bollino nero. Lo stesso avveniva sull'autostrada dei Fiori, sulla Roma Napoli, sull'Adriatica. Uno scenario radiofonico da day after o l'annuncio di qualcosa? Qualcosa ancora indistinto, ma inesorabile. Forse la fine di un'era detestabile.
Se un giorno mi ritroverò a pensare al momento in cui tutto è cambiato, forse mi ricorderò di una sera d'estate, della radio, dell'autostrada libera di fronte a me e di uno strano senso di pace. Nessuno con gli abbaglianti o in sorpasso come un invasato sulla destra. Ho persino alzato il piede dall'acceleratore, mi sembrava quasi di disturbare. Cosa sta arrivando? Gli italiani hanno una sensibilità particolare, sanno quando la loro vita vira improvvisamente in una nuova direzione. Si preparano per tempo, vanno "ai materassi". E' un istinto sviluppato in migliaia di anni di Storia. Il turismo è crollato all'improvviso, persino quello mordi e fuggi dei fine settimana e quello dei week end. Si ripiega sulla vacanza di un giorno. Li vedi ritornare la sera in città con la macchina strapiena di sacche, bici, skateborad e passeggini. Chiedi "Finite le vacanze?", ti rispondono "No, solo una gita fuori porta con il pranzo al sacco". 103.3, fine luglio 2011, un momento magico.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

31 Lug 2011, 19:05 | Scrivi | Commenti (452) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Buon anno a tutti

Paolo Ensini 31.12.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo confermo che anche in agosto i famosi giorni da bollino nero sembrano scomparsi, pur essendo andato in uno dei posti piú economici della riviera é un continuo viavai di gente: chi si ferma una settimana, chi 3 gg, chi 4 gg. ed un incredibile aumento di stranieri in agosto che fino a pochi anni fa'era impensabile nel mese di ferie degli italiani

vainer m., modena Commentatore certificato 20.08.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Sempre agli amici Cileni, prendetevi un avvitatore elettrico a batteria(12v o 24v)ad alti giri, metteteci un punta da 6-millimetri (da ferro) e appena avete la possibilita trapanate il lato della gomma del camioncino della Polizia pressando forte x ridurre il tempo che impiegherete x forarla, e se siete nei guai semplicemente spezzate la punta piegando l'avvitatore trapano da un lato, poi ci rimettete un'altra punta. Usando un coltello non riuscireste a penetrare la ruota rinforzata.

Invece di cercare di rompere le finestre o il parabrezza che e' protetto da una rete, vi basta comprare una bomboletta di vernice nera e spruzzatela sui vetri...non potranno piu guidare xche ovviamente non possono vedere e saranno costretti a fermarsi poi da li li prenderete a sassate!

Saluti

john buatti Commentatore certificato 06.08.11 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Agli amici Cileni che stanno in rivolta x i loro diritti voglio dare un consiglio; oltre alle molotov e i sassi contro i camioncini..xche non tagliate un battistrada di un copertone e ci avvitate circa 50 viti da legno lunghe circa 6-7 cm e poi la mettete sotto le ruote dei camioncini della polizia anti sommossa o circa 50 chiodi su un pezzo di legno non troppo spesso (1-2 cm)lungo 1metro largo 15cm poi vedrete come li fermerete!! Se avete notato proteggono le ruote sia davanti che di lato cio indica un punto debole, e se vedete una valvola x gonfiare la ruota che spunta fuori, semplicemente tagliatela con un coltellino.

Saluti

john buatti Commentatore certificato 06.08.11 02:40| 
 |
Rispondi al commento

APRE A ROMA IL 13 AGOSTO IL VILLAGE ‘ETERO’

MA LO ORGANIZZANO GAY E TRANS

Nel bellissimo parco dell’Acqua Egeria sull’Appia Antica ogni sabato e domenica un party provocatorio gblt-eTERO

Da due autentici ‘provocatori’ della vita notturna gblt romana (Maximo De Marco e Klaus Mondrian) non poteva che scaturire il paradosso dei paradossi: un villaggio estivo nel fantastico contesto ambientale dell’Appia Antica con un nome che a prima vista potrebbe sembrare addirittura omofono, ‘ETHERO PARK’.

“E invece, spiegano gli organizzatori, è una provocazione per includere tutti, per promuovere la convivenza civile, e finalmente chissà anche in Italia i diritti uguali per tutti.

Le organizzazioni gay spesso tendono ad isolarsi, ad essere autoreferenziali, a fare da sole.

Noi crediamo invece che se si vogliono ottenere diritti, rispetto e pacifica convivenza bisogna abbattere certe barriere, anche comode a volte.

Iniziamo noi, a definirci ‘etero’, e speriamo che così gli etero un giorno possano definirsi ‘gay’. Per dare cioè a queste parole un senso relativo, non più sessuale, per dire in ultima analisi che ognuno è quello che è e vuole essere e che i diritti e il rispetto sociale si ottengono come persone non come ‘categoria’”.

L’Ethero Park, con tanto di piscina, spiaggia vera, salotto nel verde tra eucalipti e platani, sarà aperto ogni sabato e domenica dalle 20 a tarda notte.

Si inizia con l’aperitivo e si finisce col cornetto. In mezzo tanta discoteca, animazione, performance, bagno notturno e ‘spiaggia al lume di candela’.
Un evento che sicuramente creerà un dibattito.

“Noi non vogliamo l’etero-pride, abbiamo dato questo nome semplicemente per ironizzare e autoironizzare su parole come ‘etero’ e ‘gay’ che a volte invece di far riferimento alla persona finiscono per identificare un oggetto del mercato. Come quando si dice ‘film gay’. Un film è un film. E una persona è una persona. Essere etero, essere gay non dovrebbe mai essere og

KEN BYRON 05.08.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento

proprio ieri ho sentito dire in una intervista alla ministro del turismo Brambilla che il turismo sta tirando alla grande più degli altri anni.é vero che ci vogliono prendere per il culo ma non in questo modo. alla brambilla dico vai a fare in culo come ci vai tutti giorni

massimo taurisano 03.08.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Invito chiunque si lamenti in caso dovesse incontrare qualcuno di questi magnacci durante il periodo di ferie a rifilargli una bella piazzata,il massimo rischio sono circa 3 ore di questura.
Ne vale la pena però!
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 03.08.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

BRASATO DI DEFAULT CON PATATE.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.08.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Veramente un bel post di merda, sotto tutti i punti di vista ... ! E' proprio in un post come questo che si rivela tutta la merda di cui è repressa e tronfia una persona !

Ottaviano 02.08.11 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao
questa volta non sono molto daccordo...
sabato 30 Luglio sono partito alle 4,30 da Torino direzione Pesacara.
Ebbene alle ore 7.00 ero già in coda... c'era una marea di macchine.
Infatti ho pensato meno male che c'è la crisi!
alle ore 8.00 mi sono fermato in area di servizio..era piena! l'assalto degli unni! :-)
a Bologna ho trovato coda! 1 ora! A Rimini ho trovato coda! mezzora!
ho impegato 9 ore per arrivare a Pescara.
E di gente ne ho vista! tanta!
Infatti ho pensato che la gente non cambia mai. Crisi o non crisi, segnalazione di bollino nero, la gente parte lo stesso e si mette in coda! probabilmente gli piace :-)
ps. io andavo a Pescare per Lavoro!
:-(

concludendo: penso che la gente anche se c'è la crisi al mare al Sud ci va lo stesso! anche perchè molti hanno i parenti li. E preferiscono farle con loro le ferie!
E questo è anche bello! Risparmi e stai in Italia, un paese meraviglioso tutto da scoprire!
Buone vacanze a tutti.
Io le sapetto, purtroppo lavoro fino a Settembre :-)
saluti

SOCIAL REVOLUTION 02.08.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento

VI PROMETTO UN MILONE DI POST,CI LAVORO.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.08.11 03:29| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe meglio se ci fossero file sulle autostrade ovvero che la gente si potesse permettere una vacanza superiore ad un giorno.

roberta celiberti 02.08.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento

PUTTANAGE'
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.08.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

è proprio cosi, beppe ha sempre ragione!

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Il premier spagnolo lascia in anticipo di un anno.

Lascia una Spagna sull'orlo della bancarotta!!!

Lo chiamavano “Zapaterismo”.

Oggi di quel sogno del socialismo europeo, che ha ispirato per anni la sinistra italiana, rimangono solo le briciole.

Il primo ministro spagnolo, ha rassegnato le dimissioni. Si voterà in anticipo di un anno.

Josè Luis Zapatero lascia alla Spagna una situazione economica preoccupate, con una disoccupazione superiore al 20%.

Quel Paese che avrebbe dovuto superare l'Italia in termini di ricchezza pro-capite con la sua crescita e con il suo dinamismo è stato modello di riferimento per i progressisti nostrani.

Che oggi piangono l'ennesimo sogno che non si è trasformato in realtà.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.dirittodicritica.com%2F2011%2F08%2F01%2Fzapatero-dimissioni-crisi-spagna-24145%2F%3F
*****
------------------------------------------------

Ale', altro paese SOCIALCOMUNISTA in pieno fallimento ma a fallire sarebbe il capitalismo.

Fantastico, con piu' si ostinano a dire che il capitalismo e' fallito, con piu' paesi SOCIALCOMUNISTI chiudono la parentesi SOCIALCOMUNISTA con fallimenti da mille e una notte.

Se non ci fosse da piangere per la situazione in cui si trovano milioni di persone a causa di ideali fallimentari, si potrebbe ridere dei soliti noti che insistono nonostante tutto.


purtroppo ci siamo fatti togliere una cosa che si è preso anche il nostro Creatore(e non sono un credente):il periodo di ferie.
sembra ieri che immaginavo la mia vita che per via della tecnologia pulita e a basso costo,l'aumentare delle informazioni a nostro servizio,il benessere che aumentava...ma tutt'un tratto mi è crollato il mondo addosso,e credo di parlare a tutti i ragazzi con un età compresa tra i 19 e i 30 anni:senza lavoro fisso,senza esperienza e nemmeno la possibilità di farla presso qualche azienda(che tra un pò chiuderà inesorabilmente perchè non c'è competitività col resto del mondo)e senza nemmeno la speranza che un domani possiamo goderci davvero delle vacanze...perché se non c'è lavoro,non ci sono nemmeno le vacanze...
come fai ad andare in una località turistica senza spendere(tra affitto,svago e roba varia) almeno 3 mensilità per sole 2 settimane;con che macchina ci vai visto che una RC ad un ragazzo la fanno pagare non meno di 1500€(qui a Taranto,ma altrove non credo sia granchè meglio);come fai a fare un viaggio di 200km senza spendere minimo 50€(2 giorni di lavoro per 2 ore di viaggio)
noi siamo il futuro...e se tra i lettori c'è qualche EX dipendente statale di grosse aziende,tipo Italsider,che abbia raccontato vantandosi il modo più consono per dormire al lavoro,solo una cosa:VERGOGNATEVI!

gianluca marino 01.08.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio che le persone più colpite dalla crisi sono quelli dell'esodo,ovvero i forzati delle 4 ruote.
Chi invece puo' permetterselo non si mette di certo in coda in autostrada con 40° bensi prende l'aereo per mete lontane o il tav.Benzina alle stelle,pedaggi cari e pochi soldi in tasca...dove vuoi andare?Questo e' il segno evidente che il paese e' spaccato in due,tra chi ha ancora surplus da spendere e quelli che di soldi ne hanno pochi e niente.

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 01.08.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Il costo del pedaggio autostradale e' ormai uguale a quello del carburante.
Questo potrebbe spiegare lo scarso traffico vacanziero sulle autostrade.
Ma per quello che ho potuto verificare personalmente, il traffico e' stato molto scarso anche sulle statali.
Sicuramente molti non viaggiano piu' lontano dai luoghi di residenza perche' i soldi per gli svaghi scarseggiano.
Molti altri, a parita' di spesa, viaggiano piuttosto in low-cost verso localita' dove il soggiorno e' anche piu' economico che in Italia.
Purtroppo il calo del turismo interno e' un indicatore sicuro di recessione economica.
Ormai siamo giunti al limite, ad ogni nuovo aumento tariffario o dei prezzi dei carburanti corrisponde' una automatica riduzione dei consumi.
Non e' detto che sia necessariamente un male.

Luca ., Roma Commentatore certificato 01.08.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

ti prego beppe unisci le tue forze a quelle di Gaetano Ferrieri. c'è bisogno di unirsi

stefano campi 01.08.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è sbagliato prendere come parametro di crisi le code estive in autostrada ad agosto.
La crisi c'è, ma proprio per questo le abitudini cambiano e ci si organizza in altri modi.

Andando da amici/parenti, magari con un volo low cost o approffitando di last minute ed offerte (anche se in luoghi "sconosciuti" ma ugualmente belli.

Oppure "riscoprendo" il campeggio o i bed and breakfast.

Quelli che possono decidere le ferie, scelgono di andare a Giugno o a Settembre.

Poi c'è anche da dire che molti italiani dai 60 in sù, una seconda casa se la sono riusciti a comprare......ed essendo molti in pensione, magari sono partiti a giugno/luglio...

Chi si trova in una città di mare/lago, rimane a casa..(e per un Paese come l'Italia non sono pochi i cittadini che vivono sul o vicino al mare/lago).

Molti accorciano le vacanze, quindi è probabile che il grosso sarà la prossima settimana...

....questo solo per confermare che la crisi c'è, e l'assenza di code in autostrada è solo uno dei tanti parametri che confermano più che altro, che le abitudini degli italiani, (grazie o per colpa della crisi), sono cambiate.

Pensate solo alla vastissima scelta di offerte che si possono trovare su internet...solo 10/15 anni fa, non sarebbe stato possibile...

Gli unici che non hanno cambiato le abitudini sono i politici, per loro la parola crisi è un termine sconosciuto.
Lo pronunciano spesso, ma non ne conoscono il vero significato.

Saluti

D.DiMaio 01.08.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

PUTTANAGE'
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.08.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni negozianti mi hanno raccontato di essere stati taglieggiati dai finanzieri, ma ovviamente nessuno denuncerà mai...
Riguardo a Padoa Schioppa (quello dei bamboccioni) mi risulta che venne invitato a far parte del famigerato gruppo Bildenberg...
Se è per questo una volta ci andò anche Veltroni, e, casualmente, poco dopo lanciò la famosa campagna "yes we can" che riportò in auge il berlusca...

gabriella laeffe 01.08.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
ma perchè io e te non ci siamo sposati? tutto ciò che noto, che penso..e su cui "siracco" parecchi, regolarmente lo trovo sul blog il giorno appresso.
il bollino nero! no, rosso! no..tutto tranquillo, anzi, tutto rimandato al prossimo week-end. bollino nero, però, eh!
uno spiritoso giornalista, ieri ricordava che chi rientrerà dalle vacanze, potrebbe ritrovarsi senza lavoro. questa è stata la più bella che ho sentito. infatti, sono certa che chi subodora il licenziamento parta allegramente per le vacanze..poi si vedrà, che vuoi che sia, l'importante è non trovare IL BOLLINO NERO!!
hai ragione (come sempre, lasciamelo urlare!), è un brutto segno, ma anche il 25 aprile di tutti noi, di quelli che per anni si sono sentiti rompere i coglioni con l'esodo, il contro-esodo, i milioni di italiani sulle strade, anche quando ormai bastava parlare con qualsiasi persona conosciuta per sentirsi dire "ma tu credi ancora a ste minchiate? guarda che qua non c'è più una lira! quale esodo? quale contro-esodo?"
in questo, a dire il vero, beppe, mi arrivi un pò in ritardo, eh! più affidabile il suk sotto casa, garantito!
ma, a parte le facili e stupide battute, questo BOLLINO NERO è più simbolico di quanto molti italiani possano pensare, ovverosia, la propaganda di regime ha segnato il passo. la realtà prevale e si vede. lo dice il bollino. verde.


ivana 01.08.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POPOLO SOVRANO PRETENDE

1° RIDUZIONE DELLO STIPENDIO DI PARLAMENTARI E AMMINISTRATORI PUBBLICI AD UN MAX DI 5.000 €
2° RIDUZIONE DI PARLAMENTARI E AMMINISTRATORI PUBBLICI DEL 50/60%
3° RIDUZIONE DELLE AUTO BLU DI ALMENO IL 90%
4° ABROGAZIONE DI RIMBORSI SPESA, VITALIZIO DI 3.000 €, PENSIONI PARLAMENTARI.
5° RIDUZIONE DELLE PENSIONI D'ORO AD UN MAX DI 5.000 €

E TANTE TANTE ALTRE SPESE INUTILI...

I SOVRANI SIAMO NOI !!! I PARLAMENTARI SONO NOSTRI DIPENDENTI E DEVONO FARE QUELLO CHE DICIAMO NOI !!!

RESTEREMO AD OLTRANZA CON SCIOPERI DELLA FAME

NIENTE BANDIERE E NIENTE COLORI. SEMPLICEMENTE UNITI !!!


Nella battaglia della vita si può facilmente vincere l'odio con l'amore, la menzogna con la verità, la violenza con l'abnegazione.
(M. Gandhi)
------------------------------------------------------------------------------------------------
http://www.facebook.com/event.php?eid=101496996610356

http://www.petizionionline.it/petizione/presidio-ad-oltranza-davanti-a-palazzo-montecitorio/4267

------------------------------------------------------------------------------------------------

MAIL DELLE REDAZIONI a cui DOBBIAMO comunicare ogni giorno il

DIARIO dello Sciopero della FAME per informare e far parlare di noi

DIFFONDETE e INVIATE...!!!

Ecco il LINK :

http://presiodiomontecitorio.blogspot.com/2011/07/scrivi-alle-redazioni.html

Germano Massimini, Città Sant'Angelo (Pe) Commentatore certificato 01.08.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Se l'autostrada è metafora del viaggio terreno, certo è che siamo viandanti impreparati, privi di bisaccia e di mantello.
Quelli a cui ci affidiamo ci spaventano con terrori oscuri agitando cupi fantasmi, per condurci dove vogliono loro, e la strada che percorriamo faticosamente va spesso lontano dai nostri desideri o si perde in lande senza fine.
Né stella polare né bussola e le carte che consultiamo affannosi sono piene di mostri e di chimere.
Ci affidiamo ad albergatori che ci derubano, preti che chiudono in faccia le porte delle loro chiese, segnali stradali messi dai briganti per farci cadere in agguati.
Quelli che sappiamo avversi non migliorano e quelli che credevamo amici ci lasciano, ognuno infine è solo su strade altrettanto impervie e non servite. E l'anima silenziosa a guardare.
Nuvole di tafani e zanzare ci tormentano, come diavoli incarnati.
Eppure non tradiremo mai la nostra strada e non smetteremo mai di vedere la nostra stella anche se il cielo si oscura.
Eppure ci sono albe serene quando le nebbie svaniscono all'orizzonte in cui sembra di intravedere la meta agognata nel proflo esile di guglie lontane.
Eppure ci sono momenti nei fuochi dei bivacchi o nei pic nic primaverili in cui ci sentiamo abbracciati dal caldo affetto degli amici, e la natura stessa partecipa a una specie di incanto, e alberi e animali, foglie ed acque, uomini e dei sembrano danzare uniti insieme.
Eppure su questa strada ci sono coraggio e sacrificio, spirito intrepido e guerriero, alti segnali di mondi in formazione.
Roteano le stelle sulle cime dei cipressi, splende il grano giallo all'orizzonte, si alza fiero il volo del falco, i fiumi si prestano a guadi facili e improvvisi.
C'è sempre il riso di un bambino, l'offerta di una mano, il suono di una canzone.
C'è sempre il modo di dare o ricevere un gesto d'amore.
E questa strada che è la nostra strada mette sempre conto di viverla fino in fondo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci eravamo per L'Inizio, non ci saremo per La Fine, la nostra visione dei fatti può essere solo frammentaria e relativa.


Non è che adesso lo stato dovrà compensare i minori introiti delle società autostrade?

Mi pare che ne avesse parlato lo stesso Grillo qualche tempo fa

fabrizio castellana Commentatore certificato 01.08.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

il cervello dei legaioli demmerda è rimasto alla Milano del '600 , quando la peste sterminava gli abitanti che creduloni ...addossavano la colpa

AGLI UNTORI !!!!!!!

ah ah ah ah ah !!!!
oggi...

mentre lo pijano al culo dalla casta-verdognola
e sottosviluppata...danno addosso agli immigrati!

Lenin e basta (), Roma Commentatore certificato 01.08.11 14:05| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAFFANCULO!!!

all'italiano buonista che vuole accogliere, accogliere, accogliere....
poi non sa gestire, non può dargli lavoro, alloggi, assistenza.... nulla!!
li incoraggia però a giungere in italia facendoli ammazzare per mare, quindi pure assassino, o li butta in centri di accoglienza inconcepibili e se ne fotte...
ma quale razzismo, intolleranza, xenofobia...
per far capire il concetto, l'ingresso in italia dovrebbe essere vietato anche ad un italiano stesso che magari ha vissuto all'estero, perchè?
perchè l'italia è diventata invivibile a causa della sovrappolazione, ipercementificazione, traffico, inquinamento... e della casta..
affanculo tutti!!!

coglions turning 01.08.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/pages/PRESIDIO-AD-OLTRANZA-DAVANTI-A-PALAZZO-MONTECITORIO/148229825250000

germano massimini 01.08.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli: "Davanti ad una crisi come quella che stiamo affrontando...propongo che in agosto tutti cancellino le ferie e ci si trovi tutti per un campus per lo sviluppo economico da cui far emergere un programma di lavoro per l’autunno". IN PRATICA LE CLASSICHE VACANZE STUDIO ESTIVE...


Tutto sommato "Viaggiare informati" sarebbe una bella cosa!
Infatti sulla strada della "Democrazia" abbiamo quotidiani tipo:Il Giornale,Libero,La Padania,Il sole 24 Ore,Il corriere,Il tempo,La Stampa,La Nazione,Il Secolo XIX tutti quotidiani che ti informano e ti dicono dove devi andare!(Sigh).

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.08.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

...sintonizziamoci su 1000000000000003.30000000000
che si va tutti su Marte!!!!!...........

...mavaallinfernohomosapiens???!!!................

Marte : 2 brevetti italiani per colonizzarlo

Colonizzare l'universo, portando l'uomo e la civiltà al di fuori del pianeta Terra sembra essere la prospettiva dell'esplorazione futura dello spazio. Lo sanno bene gli americani che dopo l'addio agli space shuttle stanno valutando, tra le tante possibilità, quella di portare l'uomo su Marte. Ma anche l'Italia crede in un progetto simile, che coinvolge il Pianeta Rosso

http://www.nextme.it/universo/2399-marte-due-brevetti-italiani-per-colonizzarlo

anib roma Commentatore certificato 01.08.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe interessante sapere se i pochi vacanzieri sono lavoratori dipendenti o "partite iva (evasa)"

ambro 01.08.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

di questi tempi l'autostrada è la mia casa o il mio ufficio!

in effetti è vero che in Italia c'è POCO TRAFFICO !

tutto merito del NANETTO di Arcore ed i suoi complici xenofobi demmerda (contro gli italiani)
e venduti destroidi e sinistroidi !

tanto la mancanza di turismo RICADRA' SULLE LORO
TESTE DI KAZZO !

sono appena rientrato da una andata e ritorno su a nord , fuori Italia... la situazione è nettamente migliore !

il prezzo alla "pompa" è uguale (poca differenza)
su questo "rubano" tutti alla stesso modo !


Si perché in vacanza ci voglio andare solo io non tutti questi rompiballe di automobilisti.

Maurizio Buzzolo 01.08.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne parla, perchè si spera di non spaventare qualcuno che ha deciso di andarci, ma i vacanzieri sono in calo netto.

Nel finesettimana si nota di più, niente più code al mare, non almeno paragonabili a quelle degli anni scorsi, niente viavai di barche lungo la costa, nessun problema a trovare da dormire negli agriturismi ....

Nessuno ne parla in tv, le associazioni di categoria minimizzano per non perdere anche gli ultimi clienti. Così come si cerca di non parlare del calo dei consumi, e dei fatturati persino dei supermercati.

Ci sveglieremo a fine stagione o chissà quando, accorgendoci che il consumismo è finito, a causa dell'estinzione degli stipendi.

fabrizio castellana Commentatore certificato 01.08.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO BOLLETTINO VIAGGIARE INFORMATI

SE SEI IN AUTOSTRADA SAPPI CHE:

QUANDO PAGHI IL PEDAGGIO AUTOSTRADALE STAI FINANZIANDO Autostrade per l'Italia S.p.A.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA è una società per azioni italiana, costituita nel 2002 ed avente come attività la gestione in concessione di tratte autostradali.

La società si inserisce nel gruppo facente capo a Atlantia S.p.A., che ne possiede il 100% del capitale sociale e che fa riferimento, come principale azionista, alla famiglia BENETTON.

La società Benetton ha acquisito nel 2003, mediante Edizione Holding, una compagnia in origine inglese, dal 1982 argentina, The Argentine Southern Land Company Limited, che aveva la proprietà di circa 900 000 ettari di Patagonia Argentina. Parte di questa terra è rivendicata dal popolo Mapuche, costretto a vivere in una striscia di territorio sovraffollato ed a diventare spesso manodopera a basso costo.

Nel 2004 l 'Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha multato Edizione Holding/Autostrade Spa per irregolarità nelle gare di appalto indette per le aree di ristoro. Di fatto è stata favorita Autogrill, che è un'altra società dell'impero Benetton. La multa è stata di 6,79 milioni di curo ("Bollettino AGCM", n. 46 del 29 novembre 2004).

BENETTON COME GAVIO E LIGRESTI POSSIEDE IL 33% DELLA IGLI S.P.A. CHE A SUA VOLTA CONTROLLA IL 30% DI IMPREGILO S.P.A.

IMPREGILO S.P.A. E' IL GENERAL CONTRACTOR CHE STA REALIZZANDO LA TAV, CHE HA REALIZZATO L'INCENERITORE DI ACERRA, CHE AVREBBE DOVUTO REALIZZARE LE CENTRALI NUCLEARI E IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA, COSI' COME MOLTI TRATTI AUTOSTRADALI COMPRESI LA SALERNO-REGGIO CALABRIA.

N.B.: LE CONCESSIONI DELLE AUTOSTRADE E DEGLI AUTOGRILL SONO STATE CONCESSE DAL GOVERNO PRODI ALLA BENETTON A PREZZO "DI FAVORE" E SUCCESSIVAMENTE TUTELATE CON PROMESSE ED ATTUAZIONI DI RINCARI ED "ATTENZIONI DAI VARI GOVERNI" TUTTO A SPESE DEI CONTRIBUENTI ITALIANI OVVIAMENTE.


BUON VIAGGIO AMIGOS! ;)

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PUTTANAGE'.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.08.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli Propone un Campus estivo per discutere dei provvedimenti necessari per fronteggiare la crisi economica.(ammettendo che fino ad ora non si e' fatto nulla)

Naturalemtne tutto spesato da noi cittaidini italioti, il programma prevede:

Sveglia: Suonata con tromba dal ministro della guera "Larussa", Segue alzabandiera da cui sono esonerati i Leghisti.

Colazione: tutti in fila con le auto blu al Drive-In per il rancio a base di pane e latte, sobrio come vuole la contingenza.

Convegno Mattutino: dedicato alla soluzione dei problemi degli italiani..in calendario:
Disegno di legge per proibire la coltivazione di piante non commestibili.
Disegno di legge per multare gli obesi per eccesso di utilizzo delle risorse nazionali (calderoli si asterra' per conflitto di interessi..con lui altri).
Disegno di legge per inserire nel sedere degli italiani pale eoliche per la produzione di Elettricita' da Biogas.
Disegno di legge per la tassazione dei rutti (la lega si oppone)

Pausa Pranzo: Panini alla mortadella rimasti nei magazzini dei "Promotori della Liberta".

Pomeriggio, Laboratoi: Calderoli "Accensione di peti a scopo sperimantale". Bossi "Taglia e cuci sulla bandiera Italiana...allo scopo di ottenre vestiti dall'inutile drappo". Maroni "lezione sull'utilizzo di lacrimogeni e manganelli". Frattini "Prove di evaquazione dei politici in caso di insurrezione popolare".

Sera: Cena a base di Poleta e Usei (offerta dalla Lega)

Spettacolo serale:
Gelmini "Lap Dance Ministeriale", segue...
Commedia teatrale allegorica dal titolo "I Puffi simo NOI"..
Interpreti:
Fini "Grande Puffo"
Bersani "Gargamella"
Mara Garfagna "puffettina"
Gasparri "Tontolone"
Bossi "Sarto"
Stracquadanio "Litigone"
Larussa "Arciere"
Napolitano "Brontolone"
Berluska "Burlone"
Scilipoti "Clown"
Fassino "Debolino"
Bocchino "innamorato"
Sono ancora aperte le iscrizioni.


Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Il Messaggero denuncia la casta:
Buona sera, volevo segnalare l'ennesimo sopruso nascosto sulle spalle di noi poveri mortali.

Lungotevere Ripa, all"ingresso da Ponte Palatino, i primi 10 posti macchina sulla sinistra sono riservati ai dirigenti o presunti tali, di una sede secondaria del ministero della sanita'.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Si è vero. Per la prima volta da una ventina d'anni questo agosto me ne resterò a casa. E' veramente tutto molto rilassante, cinemino all'aperto gratis, gelatone, amici, zie nonneeee.... però la verità vera è che quest'anno non mi sento di cacciare fuori i 4 o 5 mila euri per una vacanza standard. Meglio fare legna per l'inverno. E quindi NON ci vedo le meraviglie su nuovi ipotetici modelli di sviluppo. Stai sicuro che se io (e gli altri) avessimo i quattrini o anche solo la speranza di averli in un breve futuro, saremmo tutti belli là in coda.

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 01.08.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Libero cripto di destra postfascista:
Ecco i metodi dei democratici: soldi, minacce e paura 01/08/2011 12:27
Unico obbiettivo a sinistra: rastrellare finanziamenti per il partito da tutti i lottizzati. Effetti devastanti per il Paese / BECHIS occhio birbo.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivata Amalia...ecco quello che dimostravo sotto...i rompicoglioni per distrarre la gente!

Vaiaafanculooooo!(mi sento molto maleducato in queste circostanze)

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.08.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Giornale ottimista e felicità:
L’Italia è invasa dagli scandali Pd: hanno 101 indagati, altro che fango.Viva il Duce.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Tempo ottimista a destra:
.
Addio ai biglietti aerei gratis, meno auto blu e più taxi, blocco dell’aumento degli stipendi, niente ristorante a cinque stelle né ufficio nel centro storico di Roma. I deputati potrebbero diventare presto dei comuni mortali.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferrara Giuliano, milionario della RAI ha dubbi:
Sono sinceramente smarrito. Non capisco. Perché un uomo intelligente e scaltro come Giulio Tremonti non ha affittato un appartamento privato decoroso e in un certo senso comodo e modesto, firmando un regolare contratto e pagando con regolari bonifici bancari? Perché, in alternativa, non ha preso alloggio in un albergo?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento

@@@IL WORLD ECONOMIC FORUM "WEF" DECLASSA L'ITALIA AL 27° POSTO A LIVELLO MONDIALE ED AL 20° IN AMBITO EUROPEO PER TURISMO!

http://confesercenticampania.it/component/content/article/530-turismo-italia-al-ventisettesimo-posto-secondo-il-world-economic-forum.html

Lo sappiamo tutti... in quanto a ricchezze artistiche e culturali, il nostro paese non ha niente da invidiare a nessuno. Non è un caso che solo fino a 15-20 anni fa eravamo al primo posto a livello mondiale, per turismo. I nostri brillanti Manager di stato, le nostre fulgide menti al potere, sono riuscite in poco piu' di tre lustri, a raggiungere un traguardo davvero insperato:"Scaraventarci in fondo alle classifiche del turismo europeo e mondiale, dove l'Italia si colloca oggi rispettivamente al 20° ed al 27° posto, secondo i dati del WEF!".

A questo punto viene davvero da chiedersi:" Ma cos'hanno fatto di male gli Italiani per meritarsi una classe dirigente così LADRA, INCOMPETENTE, INETTA, PUSILLANIME, CIALTRONA ?
Marcos Presti (mba) Commentatore certificato
****************

Che abbia influito anche la tendenza al ladrocinio degli italiani (albergatori, ristoratori, tassisti..)?
****************

CHI PERMETTE A QUESTI ULTIMI DI DERUBARE I TURISTI ?

1)Perchè i Tassisti non lavorano a STIPENDIO come negli altri paesi civili Europei ?

2)Perchè non vi è la telecamera in ogni Taxi, per legge e per evitare frodi e truffe da ambo i lati ?

2)Perchè non si OBBLIGA Ristoratori ed Albergatori ad esporre il prezziario per legge all'ingresso dell'esercizio, SEMPRE ben visibile multiligue e MAI E DICO MAI E POI MAI a variare di un centesimo la tariffazione indicata ?

°Non lo fai ? Il turista chiama la polizia, questa arriva e ti fa un culo come una casa a tre piani, VEDRAI che in un paio d'anni ( con l'aiuto di una nuova valida e preparata classe dirigente) l'Italia ritornerà ad essere in vetta ai destini turistici internazionali!

Ecco come si risolverebbe la questione!

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 01.08.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un consigliere marchigiano regionale percepisce netti euro 12 mila, non deve fare assolutamente niente, ha un ufficio, un autista, un auto, biglietti gratis per treni, autostrada aereo, teatro, cinema, barbiere, dattilografa, amante diventata dirigente, la bellezza paga, non dve efare niente, apparire sui giornaletti locali, sulle piccole TV locali, essere famoso localmente, una nullità locale, ricco, ferie in villa pagate dai suoi tangentisti, ammiratori a pagamento. Allora? Quando li impicchiamo tutti ?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Borghezio: qui lo dico
e qui lo nego

L’europarlamentare Mario Borghezio smentisce se stesso.

L’antefatto sulle stragi di Oslo e Utoya: “Molte idee di Anders Behring Breivik sono buone, alcune ottime. È stato strumentalizzato. È per colpa dell’invasione degli immigrati se poi sono sfociate nella violenza”.


Ha si borghezio il leghista ?

anche bossi diceva che "era pronto a tutto" per dare una fine a le "missioni di pace" sulla libia

invece soltanto "chiacchere e distintivi"

ma avete i ministeri al nord!

grande il popolo leghista, sai che triunfo!

più grano turco per tutti!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Renato I.”perchè dovrei lasciare il blog”
scusa ma per impegni familiari non ti ho risposto al momento.
Lo faccio adesso cercando un attimo di riflessione sulla mia decisione.
E' da qualche mese che sul Blog non si fanno approfondimenti su importanti questioni politiche.
Sempre da qualche mese molti Blogghers colgono l'occasione per fuorviare ragionamenti costruttivi su cose futili e di secondaria importanza.
E' da un certo periodo che si verificano commenti da parte di cosidetti”cloni” creando confusione nel blog a scapito di coloro che postano commenti seri.
Sembra una presa per il sedere ed allora a questo punto non ci sto e mi auguro che lo Staff prenda provvedimenti.
Diventa pertanto più faticoso e una perdita di tempo stare a smascherare questi Troll che un approfondimento di un certo problema.
Per quanto precede penso che sia doveroso un rispetto per Grillo e per quello che sta facendo...certe critiche purtroppo,visto la mia età e l'esperienza passata, non dovrebbero essere fatte tanto più che il tempo gli sta dando ragione e noi , come popolo di pecoroni ,abbiamo bisogno di gente che vede più lontano di noi e di giovani con idee nuove.
Scusa se sono stato prolisso ma questo era quanto volevo dirti prendendomi il tempo dovuto!
Un cordiale saluto e proficuo lavoro futuro.
Sempre comunque www il m5* ...l'unica speranza..dopo di che potremo dire addio a questa falsa democrazia.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.08.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La corruzione dilaga, ogni giorno una nuova scoperta, nessun partito è esente, i partiti personali stanno morendo, il nuovo non si conosce,resta solo la speranza che nomi nuovi si affacciano sulla scena armata di buona volontà ed intelligenza amministrativa e manageriale nell'interesse del Paese nostro.
Il funerale del berlusconismo è atteso con ansia e soddisfazione.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento

LE FALSE PERCEZIONI DI UN'ACCOZZAGLIA DI MEDIOCRI CHE NON HANNO FATTO MAI A CAZZOTTI IN FACCIA IN VITA LORO!

Qualche mese fa vidi una trasmissione di Santoro dove vi era l'IGNAZIO nazionale. Un ragazzo in età universitaria prese la parola e lo stava facendo piuttosto bene, ma venne subito attaccato da IGNAZIO, che addirittura si alzò in piedi, avanzando in direzione del ragazzo in un chiaro segno d'intimidazione. Ovviamente il segnale era chiaro, per noi addetti al settore:"Io t'intimorisco, così tu viri il tono del tuo attacco ed io posso prendere il sopravvento nella conversazione ed avere la meglio"!

La percezione di questi vecchi o quasi-vecchi bavosi, che non hanno mai fatto a cazzotti in faccia in vita loro e che occupano gli scranni del potere, secondo me è questa:" I giovani d'oggi non hanno le palle per opporsi! Noi ai nostri tempi facemmo il "68, ci piaceva la figa, eravamo disposti a batterci per un ideale! Guarda i ragazzi d'oggi! Tutti complessati e rintronati dai video-game e dall'Ipod interessati solo ai computer!" LORO pensano così e se ne compiacciono. SONO convinti e si autoconvincono che le cose stanno davvero così. Certo, li aiuta molto la gelatina ammuffita ed in via di degradazione organica, che hanno fra le orecchie, ma ciò nonostante, in realtà, SBAGLIANO profondamente. Indubbiamente, da un punto di vista prettamente genetico, i ragazzi che si vedono in giro, sono i loro diretti discendenti. Da un punto di vista del corredo genico, sono quindi perfettamente simili ai loro antenati. Disposti quindi, anche, ad uccidere o a farsi uccidere per un ideale. Ciò che credo sia, invece, davvero cambiato nella gioventu' odierna è il sub-strato circostante dove far crescere ed attecchire le loro idee. L'ambiente esterno. Quello si è cambiato e forse peggiorato sotto molti punti di vista. D'altra parte questo cambiamento è stato messo in atto proprio da quei vecchi bavosi che adesso criticano i giovani. (Continua nei Commenti)

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 01.08.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno potrebbe spiegarmi perchè
una volta il traffico intenso delle partenze
estive veniva chiamato con "BOLLINO ROSSO"
oggi lo chiamano BOLLINO NERO?
dobbiamo pensare avendo un governo fascista
giocano al riflesso condizionato dei colori?
allora dovevano chiamarlo BOLLINO MARRONE!

g a., roma Commentatore certificato 01.08.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

chiedo aiuto perchè ho perso il conto

gli usa hanno aumentato il tetto del loro debito pubblico di 2400 miliardi di dollari, portandolo a 17000 miliardi, mi sembra.

l'Italia ha un debito pubblico di 1900 miliardi di euro

praticamente gli usa hanno deciso di aggiungersi un debito pari a quello degli italiani, e son contenti.

non solo ho perso il conto, ma mi sembra sempre più che i pazzi stanno fuori da qui. :)

psichiatria. 1 01.08.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

103.3 non solo è inutile ma è anche dannoso. Intanto i DJ credo siano lo scarto di tutte le radio RAI, perchè sembrano tutti deficienti. MA soprattutto le notizie sul traffico sono scandalosamente sbagliate. Mi è capitato più volte di trovarmi fermo in coda per decine di km e isoradio non menzionare mai la coda. O, al contrario, evitare inutilmente situazioni di blocco segnalate da questa manica di incompetenti. La ciliegina sulla torta è il tipo che dà le informazioni in inglese con pesantissimo accento romano !!

gualtiero vietti 01.08.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

...avremo un primo ministro italiano che appartiene a quella specie di partito...(no comment)!... secessionita padagno e, che con la Bandiera del Paese che andrà a governare ci si pulisce il cxlo....


Maroni pronto per il dopo B.

Lui continua a smentire, per carità. Ma tutte le sue mosse dell'ultimo mese non lasciano dubbi: il ministro dell'Interno si sta preparando a sostituire Silvio. Tessendo una tela che va da pezzi del Pdl al Pd...

http://www.reporterliveitalia.info/

anib roma Commentatore certificato 01.08.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno slogan politico di qualche anno fa diceva:
"Come fanno gli altri Paesi ad avere politici di cui vanno fieri?... Li votano!".
Certo, prima di votarli, dobbiamo trovarli.
Apriamo la campagna GOVERNO a 5 STELLE, troviamo i candidati e "votiamoci"!

Antonio Albani Commentatore certificato 01.08.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

e i curiosi dove li mettiamo?
perchè in Italia per il CIS viaggiare informati
le code si formano solo a causa dei CURIOSI
è curiosa la cosa

se non ti fermi sei un delinquente
ma se ti azzardi a rallentare (anche per la tua sicurezza e quella degli altri) davanti ad un incidente allora sei uno spregevole curioso

berlusconi il più grande delinquente degli ultimi 150 anni 01.08.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

E ci credo che le autostrade siano deserte, con quello che costa la benzina , visti gli stipendi dei lavoratori, visti i prezzi delle località turistiche le uniche persone che possono permettersi le ferie sono i nostri politici, visto che sono gli unici che di sacrifici ne hanno fatti pochi per il bene del paese. Buona giornata a tutti

massimo gandolfi (), piacenza Commentatore certificato 01.08.11 11:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

In solidarieta' con l'ondata di proteste di natura socioeconomica in corso in Israele, gli enti locali, che contano circa 150 mila dipendenti, attuano oggi un giorno di sciopero.
Lo sciopero ha interessato tutti i comuni dove sono stati sospesi i servizi pubblici, come la raccolta della spazzatura. Il presidente dell'Unione degli enti locali ha avvertito che ci saranno altre azioni di sostegno ai manifestanti se il governo restera' sordo alle loro rivendicazioni. Oltre 20 mila internauti, tutti salariati, hanno detto di aver deciso di partecipare.


*****
Israele, che ha uno dei più alti punteggi al mondo per SPESE MILITARI in percentuale del PIL(6,3%- Italia 1,8%):

Dati forniti da: Banca Mondiale, Indicatori di sviluppo mondiale

http://www.google.it/publicdata/explore?ds=d5bncppjof8f9_&met_y=ms_mil_xpnd_gd_zs&idim=country:ISR&dl=it&hl=it&q=spese+militari+israele

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di informazioni ho scoperto che esiste un 12 totalemente gratis e non come quegli 892424 ecc. che ti mangiano anche 1,5 euro al minuto.

ti fanno ascoltare un messaggio pubblicitario ( si finanziano con quello ) e poi funziona altrettando bene di quelli a pagamanto

una figata!

unico problema che il numero è lungo ma non troppo complicato

3 volte 008 e poi 0054 (0080080080054)

bruno bassi 01.08.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma l'italia non sarebbe USCITA DALLA CRISI meglio e prima degli altri ??

e la crisi non era psicologica ??

VACANZIERI COMUNISTI CHE NON VANNO IN VACANZA SOLO PER FAR UN DISPETTO AL NANO...

luca0 z Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO CITTADINO PER IL PORTO DI BALESTRATE
La lunghissima storia del porto di Balestrate, la cui costruzione è durata oltre 50 anni, costato oltre 60 miliardi delle vecchie lire e affidata in gestione dopo una gara d’appalto durata ben cinque anni e adesso, il più assoluto silenzio, con evidenti risvolti negativi allo sviluppo turistico, economico e sociale del territorio.
Vista la forte pressione da parte della cittadinanza che chiede chiarimenti sulle cause oscure ed occulte di tale immobilismo
a seguito di un incontro avvenuto con il Sindaco di Balestrate, lo stesso ha convenuto di indire un’assemblea pubblica per mercoledì 3 agosto 2011 ore 17.00 presso l’aula consiliare per comunicare lo stato di fatto relativo alla gestione del porto, invitando il “MOVIMENTO CITTADINO PER IL PORTO DI BALESTRATE” e quanti volessero intervenire.

GIAMPAOLO LO IACONO 01.08.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO BOLLETTINO VIAGGIARE INFORMATI

SE SEI IN AUTOSTRADA SAPPI CHE:

QUANDO PAGHI IL PEDAGGIO AUTOSTRADALE STAI FINANZIANDO Autostrade per l'Italia S.p.A.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA è una società per azioni italiana, costituita nel 2002 ed avente come attività la gestione in concessione di tratte autostradali.

La società si inserisce nel gruppo facente capo a Atlantia S.p.A., che ne possiede il 100% del capitale sociale e che fa riferimento, come principale azionista, alla famiglia Benetton.

La società Benetton ha acquisito nel 2003, mediante Edizione Holding, una compagnia in origine inglese, dal 1982 argentina, The Argentine Southern Land Company Limited, che aveva la proprietà di circa 900 000 ettari di Patagonia Argentina. Parte di questa terra è rivendicata dal popolo Mapuche, costretto a vivere in una striscia di territorio sovraffollato ed a diventare spesso manodopera a basso costo.

Nel 2004 l 'Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha multato Edizione Holding/Autostrade Spa per irregolarità nelle gare di appalto indette per le aree di ristoro. Di fatto è stata favorita Autogrill, che è un'altra società dell'impero Benetton. La multa è stata di 6,79 milioni di curo ("Bollettino AGCM", n. 46 del 29 novembre 2004).

BENETTON COME GAVIO E LIGRESTI POSSIEDE IL 33% DELLA IGLI S.P.A. CHE A SUA VOLTA CONTROLLA IL 30% DI IMPREGILO S.P.A.

IMPREGILO S.P.A. E' IL GENERAL CONTRACTOR CHE STA REALIZZANDO LA TAV, CHE HA REALIZZATO L'INCENERITORE DI ACERRA, CHE AVREBBE DOVUTO REALIZZARE LE CENTRALI NUCLEARI E IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA, COSI' COME MOLTI TRATTI AUTOSTRADALI COMPRESI LA SALERNO-REGGIO CALABRIA.

N.B.: LE CONCESSIONI DELLE AUTOSTRADE E DEGLI AUTOGRILL SONO STATE CONCESSE DAL GOVERNO PRODI ALLA BENETTON A PREZZO "DI FAVORE" E SUCCESSIVAMENTE TUTELATE CON PROMESSE ED ATTUAZIONI DI RINCARI ED "ATTENZIONI DAI VARI GOVERNI" TUTTO A SPESE DEI CONTRIBUENTI ITALIANI OVVIAMENTE.


BUON VIAGGIO!


Ci resta difficile accettare che vi sia chi ha fatto il parlamentare per un giorno – ne abbiamo 3 – e percepisca più di 3.000 euro al mese di vitalizio. E che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per 68 giorni e si sono dimessi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. Eppure, quando l’IDv ha chiesto che questa vergogna dei vitalizi fosse eliminata, solo i 22 deputati dell’Idv hanno votato a favore mentre tutti gli altri hanno detto no. Mi pare che anche la Lega abbia votato per mantenere questo abuso. E mi pare che anche Borghezio assommi uno stipendio da europarlamentare a un vitalizio di questo tipo. Domandina: Borghezio ce l’avrà anche con Roma ladrona ma perché non rinuncia al suo vitalizio da ex parlamentare?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Sai Beppe? penso sarebbe meglio adeguarci per l' ennesima volta all' Europa, ovvero, la chiusura di Agosto totale per favorire le manutenzioni è una palla. Le manutenzioni le fanno anche negli altri Stati, quindi sarà bene cominciare a pensare anche alle ferie scaglionate tutto l' anno a rotazione per i lavoratori, così anche i prezzi satellitari del periodo Agostiano subiranno una livellata, e ben vengano gli ululati da lupo degli Imprenditori turistici che si fanno le budella d' oro in 20 giorni, compresi i gestori di autostrade, autogrill, e compagnia del quartieruccio.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 01.08.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le sue deliranti dichiarazioni su Breivik, Borghezio ha fatto un teatrino in cui è andato all’ambasciata svedese per pubbliche scuse alle 76 vittime del folle, ha acceso una candela, si è fatto due volte il segno della croce, ha recitato il Pater Noster. Poco prima, davanti alle rovine di Roma imperiale, aveva elogiata la grandezza di Roma, ripetendo più volte che tale grandezza era dovuta al fatto che i romani erano “nordici” (sarà una scoperta per i romani, ma pazienza. Borghezio dice che l’origine storica degli antichi romani è ‘nordica’. Ma sono celti anche loro?). Poi a ‘In Onda’ ha ribadito la sua ammirazione alla crociata di Breivik , ribadendo la sua innocenza:”La Lega ha voluto dare un messaggio:”Chi sbaglia paga”, io non ho sbagliato, ma pago ugualmente.”. Ha ribadito altresì: “La base della Lega è con me. Basta sentire Radio padana. Sulle mie parole è stata fatta una feroce strumentalizzazione”. Difficile poterle intendere peggio di così e difficile considerarlo un caso isolato, visto che Borghezio ha 5000 preferenze solo in Padania.
E’ possibile che la politica sempre più corrotta e imbelle ha bisogno di queste sceneggiate per distrarre dalle malefatte del Governo. E’ tutto preparato, non ci sono scuse e pentimento. È una sceneggiata, con cui la Lega cerca di distrarre dalla sua incapacità che si misura ogni giorno. La Lega ha due facce, quella di Reguzzoni e quella di Borghezio. Perché sospende Borghezio, ma poi ha bisogno di questi deliri ‘identitari’ cu cui fonda la sua bassa ideologia?
Sembra non rendersi conto della violenza che semina in giro coi suoi attacchi razzisti o xenofobi. E i media di B, data la precarietà dei numeri di Governo, si guardano bene dal recriminare. Ora c’è anche la palla della ‘capitale diffusa’ e dei ministeri a nord. Ma abbiamo veramente bisogno di un partito di Governo che in un momento come questo fa solo queste buffonate?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo ebbe un ruolo importante nel fascismo e ha oggi un ruolo importante nella Lega. E’ in pratica il suo unico punto forte, essendosi alquanto deteriorato quello di Roma ladrona. Si basa su una serie di teorie strampalate inventate da Bossi, su una fantomatica ‘razza pura’ padana’, discendente direttamente dai Celti e superiore alla razza ‘romana’. In base a questa teoria del cavolo, Bossi rivendica il diritto alla secessione di un territorio, la Padania, altrettanto fantasioso e inesistente, al predominio del dialetto (non si capisce quale), a una moneta a parte, il calderolo, a una applicazione della legge che crei apartheid e discriminazione.
Per quanto movimenti neonazisti portatori di razzismo o xenofobia esistano in tutta Europa, solo in Italia sono entrati al governo. E questo è un altro delitto di B contro la democrazia e contro questa Nazione. Con An B aveva sdoganato un partito in gran parte democratizzato, ma quando ha preso con sé il secessionismo razzista della Lega, che cosa ha sdoganato?

Ogni comportamento che, direttamente o indirettamente, comporti una distinzione, esclusione, restrizione o preferenza basata sulla razza, il colore, l'ascendenza, l'origine o la convinzione religiosa è considerato dalla legge italiana discriminatorio (art.42 del d.lgs. 286/98). Si tratta di un comportamento illegittimo anche se non è intenzionale, perché comunque distrugge o compromette il riconoscimento, il godimento o l'esercizio dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Vista la gravità di tale fenomeno, la legge prevede delle pene molto dure, per i colpevoli.

A che è più fresco di diritto di me chiedo: è sempre valida questa legge?
Legge n.654 del 1975: “Chi diffonde in qualsiasi modo idee fondate ... etnici, nazionali o religiosi, è punito con la reclusione sino a tre anni.”

Borghezzio è denunciabile in base a questa legge?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMMIGRATI: DA DOMANI PRESIDIO AL SENATO CONTRO DECRETO MARONI

Contro il decreto Maroni sui rimpatri dei migranti la Cgil promuove per domani alle 17.30 un presidio davanti al Senato in occasione della discussione a palazzo Madama. Il sindacato di Corso d'Italia, infatti, punta il dito contro un provvedimento che prevede, fra le altre cose, l'estensione da 60 a 180 dei giorni di permanenza degli immigrati nei Cie, tacciandolo quindi come ''l'ennesimo obbrobrio giuridico''. Per impedire cosi' che il decreto, dopo il via libera della Camera, venga approvato entro la settimana, e cioe' prima della chiusura feriale pena la sua decadenza, la Cgil promuove il sit-in di protesta. Un nuovo passaggio della mobilitazione dopo l'iniziativa del 25 luglio scorso 'LasciateCIEntrare' che ha visto un vasto cartello di associazioni e di forze politiche e sociali protestare davanti ai Cie e ai Cara per reclamare il diritto ad accendere i riflettori su queste strutture e sulle persone che vi sono trattenute.

http://www.cgil.it/dettagliodocumento.aspx?ID=17006

*********************

tic tac tic tac tic tac...........

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Per forza son finiti i soldi da un pezzo.
Anni 60-70 un mese di ferie
Anni 80-90 quindici giorni di ferie
Anni 00 una settimana di ferie
Anno 2011 finite le ferie
Ora ci si può dedicare al cambiamento, cacciando prima tutta questa classe di politici-dirigenti-pseudo,industriali corrotti o mafiosi per poi riprenderci le ferie.
Largo ai giovani, lo dice un quasi vecchio.
mandi

piero m., san vito al tagliamento (PN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le grandi scenografie statunitensi relative alla finanza e quindi ai mercati trovano il loro terreno strategico in Europa.
Adessso siamo al colpo di scena dell' "accordo". L'"accordo" risolverà tutti i problemi di fondo presistenti: la disoccupazione, il problema delle partite correnti con l'estero, quel che si può definire indebitamento se riferito al possesso ed al "dovuto" acquisto dei titoli di stato americani che garantiscono un cash flow dalle Nazioni "straniere" verso gli States quasi fossero un novello - altrimenti inesistente sistema industriale ed a tutte le altre problematiche dell'immobiliare e del bancario, per esempio (senza tener conto di tutti gli assetts tossici detenuti da tutte le banche distribuite in tutto il mondo).
La crisi quindi resta, gravissima e globale. Le immense riserve in materie prime consente agli States, o meglio alla loro Finanza, di mandare in onda questo film; la svalutazione, continua e persistente del dollaro, è il segnale della consistenza di quanto sopra affermato: necessità di maggior facilità di esportazione, necessità di riduzione - soprattutto - degli interessi da pagarsi sui titoli di stato venduti.
Questi problemi fondamentali non saranno risolti con l'"accordino" bipartisan e la risalita temporanea dei mercati consentirà ad i gonzi creduli di aumentare il cash flow verso gli States : la volatilità, o meglio, gli improvvisi svolazzi verso il basso dei mercati americani si incaricheranno di mantenere i capitali dei gonzi che hanno investito in America, in quello stesso Paese. Nel frattempo l'ntroduzione di nuova carta straccia (leggi dollaro) da parte della Fed contribuirà all'innalzamento dell'inflazione; una disoccupazione in crescente aumento renderà vane le manovre di svalutazione del dollaro; l'aumento del caro vita e del caro benzina ridurrà il potere d'acquisto interno e, quindi, la necessità di mantenere la produzione agli stessi livelli; saranno necessari nuovi accorpamenti ed innalzamen

francesco cims 01.08.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

IL WORLD ECONOMIC FORUM "WEF" DECLASSA L'ITALIA AL 27° POSTO A LIVELLO MONDIALE ED AL 20° IN AMBITO EUROPEO PER TURISMO!

http://confesercenticampania.it/component/content/article/530-turismo-italia-al-ventisettesimo-posto-secondo-il-world-economic-forum.html

Lo sappiamo tutti... in quanto a ricchezze artistiche e culturali, il nostro paese non ha niente da invidiare a nessuno. Non è un caso che solo fino a 15-20 anni fa eravamo al primo posto a livello mondiale, per turismo. I nostri brillanti Manager di stato, le nostre fulgide menti al potere, sono riuscite in poco piu' di tre lustri, a raggiungere un traguardo davvero insperato:"Scaraventarci in fondo alle classifiche del turismo europeo e mondiale, dove l'Italia si colloca oggi rispettivamente al 20° ed al 27° posto, secondo i dati del WEF!".

A questo punto viene davvero da chiedersi:" Ma cos'hanno fatto di male gli Italiani per meritarsi una classe dirigente così LADRA, INCOMPETENTE, INETTA, PUSILLANIME, CIALTRONA ?

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 01.08.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la strage di Oslo tutti hanno visto a quale aberrazione può portare il razzismo.Come se ciò non bastasse, sono arrivati, criminali più che inopportune, le dichiarazioni di Borghezio, che elogiava le idee di Breivik, imitato da Feltri e Speroni. A fronte di un’ondata senza precedenti di indignazione pubblica, la Lega è stata costretta a sospendere l’eurodeputato per 3 mesi. Ma questo non ha ridotto a silenzio i razzisti del blog, Margherita e Vestri, che insistono nei loro deliri.
Il razzismo è il preconcetto che l’umanità sia divisa in razze e che la razza bianca sia superiore alle altre. Pende carattere politico dopo il 1850 e diventa l'alibi per giustificare una discriminazione sociale, fatta di prevaricazioni e violenze. Trova la sua atrocità massima nel nazismo ed è parte anche del fascismo italiano, ma non manca nemmeno nello stalinismo sovietico.
Quando l’odio sociale è più ampio e colpisce chiunque sia diverso per etnia, religione, provenienza o cultura, prende il nome di xenofobia, letteralmente ‘paura del diverso’. In questa paura che si trasforma in odio e in attacco, rientra anche il diverso sessuale. E il Parlamento ha appena respinto un aggravante per i reati compiuti a causa della diversità sessuale. Mentre non ha mai discusso la penalizzazione ufficiale del razzismo, che il molti paesi UE è reato punito con pene pesanti.
Il razzista professa sempre la superiorità della propria razza ‘pura e superiore’ e dichiara di volerla mantenere tale, rifiutando o combattendo le altre. Sente come suo diritto aggredire il diverso, insultarlo o pestarlo, togliergli i suoi diritti di uomo e cittadino.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

BOLLETTINO VIAGGIARE INFORMATI

SE SEI IN AUTOSTRADA SAPPI CHE:

QUANDO PAGHI IL PEDAGGIO AUTOSTRADALE STAI FINANZIANDO Autostrade per l'Italia S.p.A.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA è una società per azioni italiana, costituita nel 2002 ed avente come attività la gestione in concessione di tratte autostradali.

La società si inserisce nel gruppo facente capo a Atlantia S.p.A., che ne possiede il 100% del capitale sociale e che fa riferimento, come principale azionista, alla famiglia Benetton.

La società Benetton ha acquisito nel 2003, mediante Edizione Holding, una compagnia in origine inglese, dal 1982 argentina, The Argentine Southern Land Company Limited, che aveva la proprietà di circa 900 000 ettari di Patagonia Argentina. Parte di questa terra è rivendicata dal popolo Mapuche, costretto a vivere in una striscia di territorio sovraffollato ed a diventare spesso manodopera a basso costo.

Nel 2004 l 'Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha multato Edizione Holding/Autostrade Spa per irregolarità nelle gare di appalto indette per le aree di ristoro. Di fatto è stata favorita Autogrill, che è un'altra società dell'impero Benetton. La multa è stata di 6,79 milioni di curo ("Bollettino AGCM", n. 46 del 29 novembre 2004).

N.B.: LE CONCESSIONI DELLE AUTOSTRADE E DEGLI AUTOGRILL SONO STATE CONCESSE DAL GOVERNO PRODI ALLA BENETTON A PREZZO "DI FAVORE" E SUCCESSIVAMENTE TUTELATE CON PROMESSE ED ATTUAZIONI DI RINCARI ED "ATTENZIONI DAI VARI GOVERNI" TUTTO A SPESE DEGLI AUTOMOBILISTI ITALIANI OVVIAMENTE.

BUON VIAGGIO!

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento

I predicatori delle ideologie

e delle religioni comunitarie,

che diffondono tra il popolo

l'idea che l'egoismo è un peccato,

lavorano,

pagati da quei pochi che possiedono tutto,

per allargare gli spazi riservati

all'egoismo di quei pochi

In questo modo si allarga

lo spazio riservato all'egoismo

di quei pochi che possiedono tutto,

restringendo o addirittura annichilendo,

con un lento lavoro

di criminalizzazione e colpevolizzazione

del sano e naturale egoismo dei molti,

svolto quotidianamente dai predicatori

delle ideologie e delle religioni comunitarie,

che raffigurano l'egoismo come peccato,

irretiscono nelle comunità - gregge

e consentono a quei pochi cha hanno tutto

di controllare meglio le masse,

senza avere nel sano e naturale egoismo

di tutti gli individui

un sano, naturale e giusto

bilanciamento al proprio.

Esprimete compiutamente

il vostro sano e naturale egoismo,

chè quelli che vi dicono

di non essere egoisti non fanno altro,

se ci pensate bene,

che allargare lo spazio riservato al loro egoismo.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.08.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento

"ci vuole un governo di transizione guidato da un ESTERNO ai partiti"....
Magari suggerito da Mario Draghi o dalle "eminenze" della BCE o del fondo monetario internazionale.
Tranquillo, ci arriveremo e presto, ma non sara´a nostro vantaggio.

Quando si parla di possibile default italiano non si dice che l´Italia e´il TERZO paese nel mondo per riserve AUREE.
Il primo e´USA, il secondo e´la Germania e poi veniamo noi.
Non si dice che l´Italia e´il paese del mondo con maggiori ricchezze turistiche, artistiche, storiche.

Noi abbiamo ricchezze inestimabili e vogliono DECLASSARCI....
Se c´e´un paese al mondo che puo´pagare i suoi debiti e´proprio l´Italia.
Abbiamo ben 2600 tonnellate di ORO....valori artistici inestimabili.
E´esattamente per questo che cé´una speculazione cosi´forte che vuole approfittare del nostro debito.
Ma non ci riescono.
Gli unici che non credono nell´Italia sono proprio gli Italiani, brainwashed da una stampa mediatica al servizio delle grosse banche e dei grossi monopoli che hanno TUTTI gli interessi al nostro default.

Alberica T. 01.08.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non, si va in ferie con un paese messo in queste condizioni, i politici, i banchieri gli industriali non vogliono rinunciare alle ferie per i poveri Itaglioti, VERGOGNA

AL - 2012 01.08.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Crisi de che..? Qui a Milano è un mese che non c'é in giro nessuno... I soldi per andare in ferie gli italiani ce li hanno eccome

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 01.08.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non può uscire da questa crisi andando SUBITO alle elezioni anticipate.
Come ha proposto Beppe Grillo, ci vuole un governo di transizione guidato da un ESTERNO ai partiti e che si impegni a non partecipare alle prossime elezioni. Per conto mio vedo bene nell'eventuale esecutivo il prof Sartori.
Agosto sara' un mese molto difficile sul fronte finanziario perche' la dimensione dei volumi degli scambi finanziari si riducono in modo significativo e questo paradossalmente rende la speculazione piu' forte.
In pratica gli effetti speculativi si possono ottenere con minori risorse.
L'Italia e' un Paese a rischio, a causa della debolezza dell'esecutivo e della sua politica economico-finanziaria.
Senza un immediato intervento politico a 360 gradi, ma anche a 300 gradi senza berlusconiani e leghisti, si formi un governo con durata massima di tre mesi, facciano una legge elettorale e qualche ritocco all'economia e poi tutti a casa.

Scusate la ripetizione ma è meglio sempre ricordarlo.

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

incredibile...vado a trieste da milano ogni 15 gg. per andarea trovare mia figlia... venerdi avevevo la pelle d'oca al pensiero di farmi il week-end con il bollino nero... e invece... miracolo.... nessuno!!!!
p.s. sia chiaro niente ferie quest'anno.. vado a fare il bagnino in piscina a Milano per pagare l'affitto del negozio....

quanto mancaaaaaaaaaaa???

paolo fiorilli 01.08.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABATO SERA IN UNA NOTA LOCALITA' MONTANA.

CENA CON SUOCERI SETTANTENNI CHE MI FANNO NOTARE QUANTO SIA PIENO IL RISTORANTE E MI DICONO: "E POI DICONO CHE C'E' CRISI".

MI GUARDO INTORNO E SCOPRO CHE LA MAGIOR PATRTE DEI TAVOLI SONO PIENI, MA AI TAVOLI E' SEDUTA TUTTA GENTE OVER 60 - 70.

NON UNA FAMIGLIA SOTTO I 40 DA SOLA (e per sola iNTENDO SENZA NONNI APPRESSO CHE TI PAGANO IL CONTO.
BENEDETTI "OVER" : E' NORMALE CHE NON SENTIATE LA CRISI VOI !!!!: PENSIONE, CASA PAGATA, SOLDI DA PARTE.
SONO I GIOVANI CHE LA CRISI LA SENTONO E LA SENTONO FORTE !!!!
Poveri "MORFETICI" vecchi.

anna t 01.08.11 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un futuro senza partiti personali e senza leader padronali, un futuro nuovo con chi decide di fare politica per interessi generali e non personali e non per fare carriera ed arricchirsi rubando e non lavorando.
Un governo di persone serie e competenti, non deve apparire un miracolo , ma una cosa normale.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.08.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento

OT - MESSAGGIO PER PICCOLO TROLLINO SFIGATO

Ascoltami figliuolo..

Si dico proprio a te..

A te che assumi nicks di fantasia tipo "Emanuel Strunz" che rivelano esaustivamente la tua miserrima condizione esistenziale, e, nel contempo, il livello invero deprimente delle tue facoltà intellettuali e del tuo grado di acquisizione culturale.

Sono molto interessato al tuo caso, per motivi umanitari..

Ti vedo qui tutto il giorno a sfogarti della tua miserrima condizione esistenziale insultando un pò tutti, senza che nessuno ti si caca, a parte me, che, come detto, sono interessato al tuo caso per motivi umanitari.

Non sarebbe meglio per te, invece di persistere in questa sterile attività priva di guadagno, che non migliora in alcun modo la qualità della tau vita, mettere in atto delle attività che ti portino a migliorare in qualche modo ?

Se vuoi posso procurarti un lavoro, naturalmente umile ed adeguato al tuo livello intellettuale e culturale.

Alla stazione di Capracotta manca quello che pulisce i cessi e prende in cambio piccole mance da chi caca e piscia.

Fammi sapere se sei interessato..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.08.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

->>>>>>>>>>>>LA RASSEGNA STAMPA O.T.(rassegnatevi)<<<<---

"Ogni mattina, in QUESTO BLOG, una gazzella si sveglia, sa che deve SCRIVERE UN O.T. più in fretta del leone o verrà uccisa. Ogni mattina, in QUESTO BLOG, un leone si sveglia, sa che deve correre più in fretta della gazzella, O IL BLOG SARA' PIENO DI OFF TOPIC. Quando il sole sorge, non importa se sei un leone o una gazzella:

L'IMPORTANTE E' SCRIVERE IN TEMA
....comincia a correre.

BUONA GIORNATA


Processo lungo: sì al Senato, ma c'è un errore

COLPO DI SCENA, TUTTO DA RIFARE

- A guastare la festa di Berlusconi e della maggioranza è arrivata la scoperta che, nel provvedimento approvato stamane dal Senato, c'è un errore marchiano. Scrive ilfattoquotidiano.it: "Nella fretta spasmodica di mettersi in tasca il risultato, sbagliano clamorosamente a riscrivere l’emendamento cuore dell’articolato (Mugnai) commettendo marchiani errori di diritto che costringeranno poi la maggioranza, una volta alla Camera, a rimetterci le mani. E, a ricominciare tutto daccapo.

Insomma, un papocchio giuridico, una svista che si tramuta in un mostro giuridico e inficia tutta la legge. Il relatore del processo lungo, Roberto Centaro del Pdl, ha provato fino all’ultimo a convincere le opposizioni a far finta di nulla, consentendogli di mettere mano all’errore, ma il no è stato netto, anche perché il regolamento non lo consente e i funzionari di Palazzo Madama si sono opposti con vigore. Morale; una fiducia sprecata e un buco nell’acqua per il Cavaliere che non potrà vedersi approvata la sua legge entro ottobre, come avrebbe voluto, in modo da mandare a gambe per aria i processi Mills, Mediaset e Mediatrade.

http://qn.quotidiano.net/politica/2011/07/29/552851-processo_lungo_voto.shtml

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento

come si sono vestite oggi pippa e kate? senza saperlo mi sento inutile, non riesco a fare nulla!!! informatemi, vi prego. non posso continuare a vivere nell'ignoranza!!!

su 103.3 lo diranno.

oddio, oddio, non resisto, mi sparo un colp

Bill Hicks, (from hell) Commentatore certificato 01.08.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo varie notizie pare che l'intervento in Siria non lo vogliono gli USA per tre motivi principali:
hanno problemi finanziari,la Siria non possiede petrolio, ma sopratutto il governo siriano ha l'appoggio dell'Iran, con un intervento armato si rischierebbe un altro Iraq.
Il governo italiano preme per l'intervento, così come la Germania.
Anche se sono contrario a queste megalomanie di democrazia preventiva credo che sia importante sanzionare il governo siriano quanto prima.
La strage di ieri non può passare inosservata.

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento

VI PRESENTO IL NOSTRO GRANDISSIMO MINISTRO CALDEROLI


_,--. ,--._
\ > `-"""-' < /
`-. .-'
/ 'e___e` \
( (o o) )
_\_ `=' _/_
/ /|`-._.-'|\ \
/ /||_______||\ \
_/ /_||=======||_\ \_
/ _/==|| ||==\_ \
`'( ^^ ^^ )`'
\ /
\______|______/
|______|______|
)__| |__(
/ ] [ \
`--' `--'

Giangiacomo Rossi Commentatore certificato 01.08.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT - MESSAGGIO PER ALESSANDRO GINESI DA GENOVA, IN RISPOSTA AL SUO COMMENTO DELLE 9:29

Scusa Alessandro ma non hai alcun rispetto per la tua privacy..

Vieni qui a raccontarci dei tuoi problemi senza pudore..

A cosa ti serve in fondo ?

Dubito che qua potrai trovare qualcuno che ti finanzia per comprati suv, smart e scooter a seguito delle tue lamentele.

A sto punto non è meglio che fai qualcosa per procurarteli ?

Magari andare a lavorare invece di stare qui tutto il giorno a lamentarti ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.08.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Oreste,grazie per la risposta che non mi hai dato..


************

@Donato da Vienna, dove sei?
Fatti vivo!!!

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Stessa meraviglia ieri sera sull'A10!!

da 10 anni dopo le 6 di sera durante tutte le domeniche estive trovo coda da rapallo a nervi. Milanesi e genovesi che tornano in città dopo il weekend al mare.

ieri invece neanche un rallentamento, non c'era nessuno!!!

federico 01.08.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Ieri dovevo andare a prendere mia figlia che ha trascorso una vacanza studio a Lignano, in tempi di magra almeno si tenta di unire l'utile al dilettevole, preoccupatissimo punto la veglia all'alba anche se avrei dovuto esser lì alle 11 io vivo a Mira (Ve), un centinaio di km da Lignano. Nessuno, ne in autostrada, ne sulla tangenziale a 4 corsie che dal casello porta alle spiagge, ne il spiaggia solo la metà degli ombrelloni erano aperti negli stabilimenti!
Stiamo proprio presi male!

giancarlo n., mira Commentatore certificato 01.08.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani son solo degli smidollati. non vanno in giro perche' non hanno piu' i soldi per pagarsi il suv e lo scooter e la smart (certo perche' servono sempre tutte e 3 insieme ste cose). ma non te lo diranno mai...

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 01.08.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per questo motivo ogni comunità - gregge

mette a punto e realizza concretamente

tutta una serie di tecniche finalizzate

a portare a forza l'individuo nel gregge.

Sono le tradizionali tecniche mafiose

di intimidazione fisica e psichica,

di violenza fisica e psichica,

che ogni comunità usa,

perchè ogni comunità

è sempre e comunque una mafia.

1) Colpevolizzazione e criminalizzazione

dell'individuo

(il peccato originale, il senso di colpa,

il peccato tout court dellla chiesa cattolica,

che è la comunità originaria,

il gregge originario, la mafia originaria).

2) Emarginazione ed isolamento dell'individuo

(tecnica sofferta e subita soprattutto

dai più deboli, da quelli che hanno

grosse carenze affettive e sindrome di abbandono)

3) Indebolimento dell'individuo

con attacchi psicologici personali

finalizzati a ridicolizzarlo

e diminuire e/o distruggere la sua autostima)

4) Violenza fisica e psichica

di tipo intimidatorio

(extrema ratio, a cui l'individuo intelligente

fa giungere la comunitò,

per evidenziare la sua natura mafiosa e criminale,

e denunciarla)

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.08.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT*****

IL MINCHIA-Titanic

il minchia-Titanic stà affondando ; un vecchio comandante nella sua immensa sala antica , ricca di ori , personale , servitu' e paggi,si aggira pensoso dopo aver lanciato proclami all'unione e al darsi da fare . Poi in un sussulto ,visto che il minchia-titanic affonda GRIDA : ALLARME ! ALLE SCIALUPPE DI SALVATAGGIO!...sulla base dell'art.88 del minchia-statuto , regolamento del minchia-titatic .

Nelle altre sale , fastose , belle e opulente , mentre l'orchestra di nani -ballerine e zoccole impera il presidente degli ufficiali in prima del minchia-titanic ha un sussulto,sorretto dagli altri garn ufficiali , ma come lo sà il vecchio che senza la controfirma mia ( art 89 dello statuto -regolamento del minchia-titanic non si fà niente ?) , DECIDA IL PARLAMENTO degli ufficiali ....che tra sbadigli , ruberie , sollazzi e complotti rimane ad origliare nel gran litigio.

Nel mentre i passeggeri ; erano divisi . Chi continuava a prendere il te , mangiare a volontà e divertirsi negli ampi bar , ristoranti del minchia-titanic , chi rubava , chi aspettava indulgenze dai gran ufficiali , un'altra parte dei passeggeri fremeva , scriveva cartelli , faceva petizioni , manifestava nel pontile in basso ben sorvegliato dai gendarmi del minchia-titanic ....ma quei pochi che cercavano di raggiungere le sale di comando della nave , venivano gettati in mare.

E cosi' la contesa , come da costituzione-statuto -regolsamento del minchia-titanic si doveva risolvere nell'alta corte della nave , convocata che dirimeva ..i conflitti fra il comandante e il capo degli ufficiali.

Ma ....tempi lunghi ...e il buon Titanic ormai era a picco sommerso dalle acque . L'ultimo sopravvisuto dei passeggeri GRIDO' :
CHE COGLIONI ! mentre veniva sommerso dalle acque

Non tanto perchè perdeva la vita , ma perchè all'orizzonte intravedeva le scialuppe di salvataggio che portavano in salvo ..comandante , presidente degli ufficiali , parlamento , corte e qualche ruffiano.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento

I predicatori delle ideologie

e delle religioni comunitarie,

che diffondono tra il popolo

l'idea che l'egoismo è un peccato e/o una colpa,

lavorano, pagati da quei pochi

che possiedono tutto,

per allargare gli spazi riservati

all'egoismo di quei pochi

In questo modo si allarga

lo spazio riservato all'egoismo

di quei pochi che possiedono tutto,

restringendo o addirittura annichilendo,

con un lento lavoro

di criminalizzazione e colpevolizzazione

del sano e naturale egoismo dei molti,

svolto quotidianamente dai predicatori

delle ideologie e delle religioni comunitarie,

che raffigurano l'egoismo come peccato,

irretiscono nelle comunità - gregge

e consentono a quei pochi cha hanno tutto

di controllare meglio le masse,

senza avere nel sano e naturale egoismo

di tutti gli individui

un sano, naturale e giusto

bilanciamento al proprio.

Esprimete compiutamente

il vostro sano e naturale egoismo,

chè quelli che vi dicono

di non essere egoisti non fanno altro,

se ci pensate bene,

che allargare lo spazio riservato al loro egoismo.


La cosiddetta "comunità"

e sempre e comunque un gregge,

costruito e tenuto in piedi, con metodi mafiosi,

da una piccolissima minoranza di individui,

per annichilire tutti gli altri in un'unica massa,

controllarli meglio

e realizzare più facilmente i suoi interessi.

Creare la cosiddetta "comunità"

e una vera e propria tecnica di allargamento

dello spazio riservato all' egoismo di pochi

ottenuto criminalizzando e colpevolizzando

quello di tutti gli altri,

privati, per quello scopo,

del proprio sano e naturale egoismo

ed irretiti in una comunità - gregge.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.08.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusa se insisto, ma noi verdi fissati siamo proprio fuori di logica!!

casso!!! siamo nel rapporto 1000000000000000000000000 a 1 con queste barbarie, e tu parli di razzismo padANO per un osso rotto ? Ti sbagli mio caro, questo è nazismo legaiolo.


coglioni siamo!!!
noi gli stiamo depredando di tutto a 360 gradi, stiamo sconvolgendo lo stile di vita straniero, portando solo problemi, costi, malaffare, illegalita', malattie, pretese, sporcizia, violenza, nessun rispetto per gli altri, vogliamo pure imporli i nostri vomitevoli stili di vita, semmai di stile di vita si tranna bere alcool tutto il dì, dell'anno 1000 A.C. e, vieni a parlare di razzismo ? Questo è puro nazismo, altro che razzismo.


e , visto che siamo nazisti e ignoranti, perche' non rimani nel nostro paese (per noi la padania è minuscolo...lapsus?) invece di voler andartene via da questo schifoso e vomitevole nord ??

Giangiacomo Rossi Commentatore certificato 01.08.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha avuto la "fortuna" di servirsi del 103.3 sa anche (capitato a me) di passare nel momento in cui parlano proprio del tratto che stai percorrendo e di cui dicono di un incidente appena accaduto...Naturalmente c'è solo più qualche piccolo rottame per terra che almeno conferma che non sono dei bugiardi.CHE PAESE DI ME(bip)DA!

franco bianchi Commentatore certificato 01.08.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente non so con precisione come risolvere tecnicamente questa crisi finanziaria. Non ho cognizioni economico-finanziarie che mi supportino. Molto elementarmente credo che un pizzico di onesta' in piu' e di corruzione in meno avrebbero evitato alla nostra generazione di vedere simile sfracello globale.

Una cosa pero' mi chiedo, facendo riferimento alla situazione del debito americano, per il quale stamane si e' saputo dell'accordo tra repubblicani e democratici per l'innalzamento del tetto del debito pubblico di oltre 2000 miliardi di dollari.

A cosa serve temporeggiare, rinviare un default che se non arriva oggi, sicuramente arrivera' domani? A cosa serve innalzare il limite di tollerabilita' di un problema quando si sa gia' dall'inizio che il problema rimarra' presente fino al prossimo allarme?
Certamente sarebbe stato e sarebbe devastante non riuscire piu' a pagare stipendi e pensioni. Ma a me rimane la certezza che i politici di tutto il mondo siano incapaci di affrontare la situazione attuale con riforme strutturali di lungo raggio.

In Italia poi non ne parliamo nemmeno. Berlusconi & Co. nulla fanno, non si pronunciano. Hanno appena approvato una manovra micidiale che sara' fra poco pari a quasi 90 miliardi di euro ma che non servira' a risolvere o a parzialmente risollevare la nostra economia.
E intanto ci fanno credere che milioni di italiani siano arrivati alle agognate mete vacanziere. Ieri doveva essere giornata da bollino nero e invece e' stata una giornata di normale amministrazione per cio' che riguarda il traffico sulle strade.

Riprendiamoci il nostro potere di cittadini. facciamo leggi di iniziativa popolare. togliamo dalle mani della politica il potere di legiferare in completa autonomia e in disarmonia con gli interessi della gente. Destre e sinistre pari sono. E questo lo sappiamo, ma nel frattempo, in un periodo di vacche magre come questo rimane come pugno nell'occhio l'ultima leggina pro berlusca. Il processo lungo! Grande problema!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.08.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

@oreste mori, La Spezia

non vedo leghisti in questo blog , nè fascisti....

Non vedo IL NULLA ....come le zanzare , la pioggia , il vento fastidioso.

Ignoro il VUOTO...mi concentro sul PIENO.

Non mi irrito con chi non esiste.

Se per strada vedo una cacca . non la pesto...la evito.

ciao

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, allego il link di un video che ci restituisce forze e fiducia...
Un abbraccio, Gianni.
http://www.youtube.com/watch?v=W8o0HYrH1Oc&feature=iv&annotation_id=annotation_303432

Giovanni Maduli 01.08.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per Meg (berlusconiana9
e per giovannino e ivana (leghisti)

Per favore, potreste indicarmi UN SOLO BLOG berlusconiano o leghista dove posso scrivere qualche messaggio IN CHIARO senza moderazione PREVENTIVA?

UNO SOLO per favore

Grazie

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo faccio oggi perchè grazie a gente come te che lascio il Blog!

oreste mori, La Spezia

********************

E perchè dovresti lasciare il blog?
Questa non l'ho capita..
???????????????
Frena, frena... Che è successo?

Renato I. Commentatore certificato 01.08.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Le notizie riportate su questo blog sono tanto obiettive quanto lo sono le fonti da cui sono copiate.
L´univa notizia veramente obiettiva (ma anche su questo ci possono essere dubbi) e´quella riportata da colui che e´presente, sul posto.
Quasi sempre oggigiorno quello che si dice o si scrive e´l´opposto o quasi della realta´.
La notizia, anche vera, puo´essere travisata da chi la riporta.
TUTTI vediamo le cose dal nostro punto di vista e la stessa storia riportata esagerando un particolare puo´apparire del tutto diversa.
Molto spesso le notizie riportate qui sono "False" perche´scritte senza obiettivita´, in modo da giungere sempre alla stessa conclusione, alle stesse opinioni, allo stesso credo.
E´il vedere il male tutto da una parte e il bene tutto dall´altra che travisa la realta´e rende un´opione non obiettiva ma "di parte".
Qui ci sono pochi eletti che pensano tutti allo stesso modo, gli altri, quelli con opinioni diverse sono "i troll" da bannare, ridicolizzare, insultare.
O la pensi come me o sei un cretino.
E si dimentica che questa e´la prima premessa di OGNI dittatura, anche di quella che loro stessi dicono di combattere.

Alberica T. 01.08.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.la manovra assurda prevede un aumento del tetto del debito in tre fasi, per un totale di 2.400 miliardi di dollari (400 miliardi subito, 500 miliardi nel corso dell'anno e altri 1.500 fino alla fine del 2012; gli ultimi due voti sono soggetti a un voto di sfiducia del Congresso, che non invaliderebbe l'aumento ma imporrebbe una nuova approvazione da parte di Obama). E' prevista una riduzione del deficit di uguale misura nel corso di dieci anni e in due fasi (900 miliardi la prima, 1.500 miliardi la seconda), con la creazione di una speciale commissione congressuale bipartisan incaricata di delineare i tagli da fare nella seconda fase. Qualora la commissione fallisse, scatterebbero tagli automatici per 1.200 miliardi, la metà dal settore difesa e la restante parte dagli altri settori, compresi Social Security e Medicaid...TUTTO A DISCAPITO DEI CITTADINI LAVORATORI ED A FAVORE DELLE BANCHE CHE PRESTANO I SOLDI PER ALZARE IL TETTO ABUSIVO DEL DEBITO...AMEN

Arrivederci arizona

disfunsione mentale

l’arcano apocalittico

s’inchioda nelle alture

della devastazione

l’attentato sventato a palo verde

della piu’ grande

centrale nucleare americana

le montagne rosse del canyon

sembrano milioni di fiumi di sangue

e polvere intossicata di livore

estratti dalle veni dei pellerossa

i pochi rimasti sono chiusi

in riserve-lager bevendo whisky scadente

cavie moderne esperimenti hitleriani

la pelle dei deportati non viene piu’

tatuata con un’osceno numero di riconoscimento

la bildeberg oggi mette sotto pelle

microchip per controllare

la carne usata delle cavie

e l’aipac corrompendo politici

di destra sinistra e centro

allattandoli al seno vizioso

del favoreggiamento

progetta nuove guerre mentali e disumane

arrivederci arizona

sul grande lago argenteo

ai piedi del red rock

urlo arrivederci in silenzio

mentre lo scempio di

due fumanti ciminiere

di fabbriche tossiche o inceneritori

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 01.08.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vacanza in macchina e' da sempre il simbolo della liberta' del ceto medio/basso.

Il fatto che l'alitalia registri un record di passeggeri e le autostrade filino liscio come mai, mi sembra un segno di come le statistiche gi'a dicono da tempo: Grazie a questo governo i Ricchi sono sempre piu Ricchi e i poveri sempre piu poveri.

Ma sono cosi' tanti i "Benestanti"? tanti da consentire a questo Governo Di Amici dei ricchi di governare?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

VIAGGIARE INFORMATI

SE SEI ITALIANO SAPPI CHE:

QUANDO PAGHI IL PEDAGGIO AUTOSTRADALE STAI FINANZIANDO Autostrade per l'Italia S.p.A.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA è una società per azioni italiana, costituita nel 2002 ed avente come attività la gestione in concessione di tratte autostradali.

La società si inserisce nel gruppo facente capo a Atlantia S.p.A., che ne possiede il 100% del capitale sociale e che fa riferimento, come principale azionista, alla famiglia Benetton.

La società Benetton ha acquisito nel 2003, mediante Edizione Holding, una compagnia in origine inglese, dal 1982 argentina, The Argentine Southern Land Company Limited, che aveva la proprietà di circa 900 000 ettari di Patagonia Argentina. Parte di questa terra è rivendicata dal popolo Mapuche, costretto a vivere in una striscia di territorio sovraffollato ed a diventare spesso manodopera a basso costo.

Nel 2004 l 'Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha multato Edizione Holding/Autostrade Spa per irregolarità nelle gare di appalto indette per le aree di ristoro. Di fatto è stata favorita Autogrill, che è un'altra società dell'impero Benetton. La multa è stata di 6,79 milioni di curo ("Bollettino AGCM", n. 46 del 29 novembre 2004).

BUON VIAGGIO!


Lo scoreggiar di bocche astute

sostituisce culi feroci

in maleodorante truffe

sconvolgere la vita

dei lavoratori manomessa

ogni ora...

Finalmente l'accordo sul debito americano c'e'...e lancette si sono fermate alle 20.40 di ieri, 27 ore e 20 minuti prima del termine ultimo per trovare un punto d'incontro... l'accordo sul debito americano c'è... a una manciata di ore dalla scadenza per innalzare il tetto (attualmente a 14.294 miliardi di dollari) ed evitare il default del Paese...Petrus-Unicum si trovava sulla statale 231 queklla che da mongomery conduce a troy esattamente si stava mangiando un panzerotto caldo nella pizzeria di gennaro scognamiglio ti taglio la pizza in otto cosi' sembra che hai mangiato di piu'...un altra manovra di merda non c'e l'aveva con un cliente ubriaco che aveva parcheggiato la macchina vinico alla porta del cesso ma bensi'con l'evitato fallimento degli stati uniti di amercica divorziati in casa...gennaro in uno slang napoletano bestemmiava hanno alzato il tetto abusivo del debito ora bisogna tagliare un suo cliente gia' s'era tagiato le veni per prelevare l'ultimo sangue che aveva e venderlo agli strozzini della banca del sangue...

La vita scorre nel frantoio

della resistenza disumana

e l'incarnazione del debito

corrode le viscere

della schiavitu' disadattata...

dei spacciatori di droga tagliavano crack eroina ed altre sostanze stupefacenti da vendere alle giovani prostitute ed altri clienti occasionali che come tutti sanno...sono ai piedi della citta' di mongomery posseduta dalla maledizione...altri si sono tagliati le palle per non rischiare di mettere incinte le proprie compagne perche' impossibilitati di mantenere un bambino...intanto le borse asiatiche volano per la notizia del mancato fallimento dell'america ma non dei cittadini americani...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 01.08.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe questo Blog è ormai intensamente percorso da Leghisti,traffico intenso per tutta la giornata!
Io rimango a casa e non mi muovo!
Saluti a tutti forse ci rivedremo.
Un particolare grazie a Viviana,Edu,Enrico,Ippolita e tutti coloro che si sono impegnati nell'informazione obiettiva,onesta,vera e non strumentalizzata.
Comunque sempre avanti m5*...l'unica speranza!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.08.11 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al momento il fallimento statunitense è rimandato e il mondo sembra temporaneamente salvo. La spesa è stata innalzata di 2100 MLD di dollari, e repubblicani e democratici vedranno chi la pagherà, metà, si dice, sulle spese militari e metà sul programma Medicare che doveva aiutare i più poveri.
Obama esce dallo scontro fortemente colpito. Ha dovuto piegarsi alle pretese dei senatori repubblicani, che hanno ottenuto di non tassare i forti capitali. Nel faticoso compromesso, i repubblicani hanno vinto. Con grande amarezza Obama deve accantonare quel programma che aveva destato tanto entusiasmo e uniformarsi, in pratica alla spocchia dei repubblicani e ai loro intenti di riversare ogni onere sui più poveri. Sartori diceva che i due partiti americani sono come due bottiglie di contenuto uguale ma di diversa etichetta, ma le cessioni, obtorto collo, di Obama hanno strappato anche questa etichetta. Oggi, più che mai, gli Stati uniti sono il paese dove chi ha avrà sempre di più e chi non ha avrà sempre di meno. Obama aveva detto che su un cosa non avrebbe ceduto: “Coloro che hanno di più devono fare la loro parte”, ma anche questo fronte è caduto. Il neoliberismo celebra oggi la sua totale sconfitta morale. Chi ha di più non pagherà la crisi nemmeno con la più piccola tassa, chi ha di meno diventerà sempre più misero e perderà anche la sua speranza in un mondo nuovo. L’immagine americana si gioca ormai su sole due carte: la sperequazione delle tasse e quelle guerre di predazione in cui gli USA hanno bruciato ogni pretesa di diritto.Due carte dove si misura una ingiustizia t

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.08.11 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 agosto 1940:
a Roma nasce Paolo Guzzanti, è un giornalista, politico e conduttore televisivo italiano.
Eletto nella XVI legislatura deputato del Popolo delle Libertà, in precedenza era stato senatore e aveva fatto parte del Partito Socialista Italiano, del Patto Segni e di Forza Italia.
Nel 2009 lascia il Popolo della Libertà e passa all'opposizione.
Quindi aderisce al Partito Liberale Italiano, che successivamente lascia in favore del Polo della Nazione.
Il 17 febbraio 2011 annuncia il suo ritorno in maggioranza con il suo ingresso nel gruppo parlamentare di Iniziativa Responsabile in qualità di "indipendente liberale".

uno che non cambia mai idea!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Ovviamente intendevo la strage alla stazione di Bologna e non piazza Fontana

homofaber 01.08.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO - «Non parlava in dialetto». Si sarebbe giustificato così un quarantacinquenne di Pieve di Soligo per spiegare ai carabinieri di Vittorio Veneto, nel Trevigiano, i motivi dell'aggressione nei confronti di un operaio senegalese 49enne....


Grande questo guapo legaiolo.....
che non mi capiti mai uno così a me?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti...
Il segreto è vivere secondo le proprie possibilità. Per troppi anni le persone hanno vissuto al di sopra! Case chiedendo mutui anche al 120% telefonini a rate macchine a rate anche e vacanze pagate con le varie società finanziarie.
Alcuni continuano ad andare malgrado i prezzi assurdi... Si va in sardegna con auto sul traghetto a 400 euro solo per il viaggio! Si pagano quasi 1000 euro per una settimana a sharm (che costava sui 250 solo pochi anni fa).
vogliamo parlare delle offerte da trony o mediaworld? tutti a correre per il tv lcd a soli 499 euri!!!!
Provate ad andare da ikea o ad un qualsiasi centro commerciale di sabato... E vi renderete conto che la crisi è solo una scusa per permettere alle aziende di licenziare i dipendenti per fare un maggiore profitto.
La crisi non esiste! Il fatto che io non voglio pagare una mela 10euro non è crisi è che non mi faccio prendere in giro e cerco di pagare il giusto. Se non mi posso permettere una casa grande a roma, vado piccola a pomezia, se devo pagare 2500 euro in sardegna non ci vado... Se devo pagare una fiesta 18000 euro non la compro. Questa non è crisi!!!
La vera crisi è al cervello di chi fa le rate per una panda a 14000 euro!
Fammi pagare il giusto e la crisi sparisce in 2 giorni.
Una pizza mediamente 15 euro a testa? Il vero valore è la metá. Il cinema a 7.70? Valore 3. Un paio di nike da ginnastica 150 euro? Quello che sta in crisi è quello che le compra... Con gli stessi soldi ci paghi uno psichiatra bravo.
La soluzione è pagare il giusto. La crisi l'hanno generata tutti quelli che hanno comprato una casa da100 milioni a 500 mila euro. Quelli che mettono una pizza 15 euro ma anche quelli che la comprano... Quelli che non hanno una lira pe piagne ma hanno la donna che viene a stirare. Quelli che comprano un profumo a 70 euro.
Pagate il giusto, secondo le Vostre possibilità ed i prezzi torneranno normali. Non vi fate prendere in giro.
Un massaggio 80 ? No grazie! Autostrada? Fai le interne!!!

Alex 01.08.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al Foro Italico, da interi quartieri di città - come l'Eur romano - ad appunto le autostrade, in 70 anni non più intatte ma solo peggiorate e solo minimamente ampliate; e ovviamente parlo di collegamenti basilari non di ponte sullo Stretto o Tav 'esclusive' e maleodoranti; e ovviamente mi riferisco a un despota devastante: ma paragonarlo all'omino che ha solo devastato e nulla fatto, mi risulta storicamente improponibile). Temo, però, che l'auspicio di Grillo (che logicamente è anche il mio e penso anche di tanta altra gente che magari neppur ci pensa più), l'incanto un po' desto e un po' onirico della notte, l'improvviso ritrovarsi in un frammento meno contaminato, rischi paradossalmente di sbiadirsi, affievolirsi, lentamente sciogliersi - non dirò comunque mai, 'vanificarsi' -proprio ai primi giallognoli respiri di un'alba italiana, troppo stanca e troppo uguale. Breve appendice fuori tema: ma è possibile che dopo trent'anni di (false) investigazioni, bisogna sentirsi dire da un giudice che "la verità su piazza Fontana è ancora molto lontana"? Almeno si tacesse per sempre; sarebbe più dignitoso e non farebbe male ascoltarlo

homofaber 01.08.11 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Non proprio recentemente (diciamo cinque anni fa, ma credo la situazione resti identica), ho purtroppo viaggiato frequentemente by auto su e giù per lo stivale-ciabatta, soprattutto sull'asse Torino-Roma (andata e ritorno) divenendo anch'io un forzato ascoltatore dell'Isoradio, quasi a mo' di pastore errante alla ricerca di una luna o di un faro indirizzante. Fortunatamente (nella maggior parte degli spostamenti) avevo sufficiente facoltà (margine) di scelta sugli orari e sugli eventuali percorsi (quando ovviamente v'era più di una via). Dopo infinite tribolazioni (che Grillo, e chiunque talvolta viaggi per le nostre lande, ben conosce) sono arrivato all'obbligata scelta di muovermi quasi esclusivamente a notte inoltrata: partivo a mezzanotte, alle due (am), qualche volta alle 4 (quando riuscivo ad alzarmi). E debbo dire che in quel favorir delle tenebre (e acquietarsi dei rumori e delle lingue) anche un'autostrada o un percorso italiano diventano attraversabili, quasi sopportabili e (incredibilmente) distensivi. E i mille infiniti lavori in corso; gli immancabili rallentamenti di misteriosa o comunque non comprensibile natura (a cui accennava Grillo); i disperati camionisti che sorpassano e si sorpassano ad occhi semi chiusi (per frettolose clausole di contratto e sopravvivenza) in una corsa cieca e autodistruttiva (intendo per loro; non per i grassoni che ci speculano e campano su); l'incivile servizio di soste e autogrill, inadeguati non solo per i differentemente abili (definizione credo infelice e vaga; preferirei chiamarli più realisticamente e dignitosamente, portatori di handicap) ma anche per i presunti integri; la fatiscenza di strutture risalenti addirittura a Lui (non l'omino minacciato delle nostre ore, ma il folle narciso 'nazionalsocialista ' che tanto ha sulla coscienza quanto ancor oggi si deve a Lui delle nostre strutture pubbliche (...): e mi sanguina il cuore ricordarlo, dalle quasi intatte ferrovie ai sindacati, dalle bonifiche pontine al

homofaber 01.08.11 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma come l'autostrada vuota? ma allora che caxxo dice Vittoria la rossa.Laminestrina Brambilla ha detto che le prenotazioni nei posti di villeggiatura sono aumentate rispetto all'anno precedente.
a vittoria VfC

Mario Cominetti 01.08.11 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, Ho inviato una mail come questa sia al giornale La Repubblica, che al Fatto Quotidiano senza che nessuno la pubblicasse. Spero che almeno tu la pubblichi, perchè credo sia di
una qualche utilità. A fronte di una crisi finanziaria terribile, bisogna affrontare il problema dell'evasione fiscale. Tutti lamentano l'iniquità della manovra di Tremonti, ma nessuno, stampa, Tv, politici, sindacalisti, religiosi,alte cariche istituzionali, tocca l'argomento dell'evasione fiscale. Mi permetto di suggerire un provvedimento che porterebbe 114 miliardi di euro nelle casse dello Stato. Si tratta di varare un provvedimento che obblighi coloro che negli anni hanno usufruito dei vari Scudi Fiscali di Tremonti(sempre lui) a pagare la differenza tra il massimo che hanno pagato, il 5%, ed il 43% che avrebbero dovuto. Ipotizzando realisticamente che siano stati scudati circa 300 miliardi di euro, dal 2003 ad oggi, il 38 % di 300 fa 114 miliardi da introitare. Tale importo dovrebbe essere pagato entro 90 giorni dall'avviso che l'Agenzia delle Entrate invierà ai contribuenti interessati. Decorso tale termine senza che il pagamento sia avvenuto, l'incartamento dovrebbe essere trasmesso alla Procura competente.Con tale provvedimento si otterrebbe: 1) una reazioe positiva dei mercati finanziari(lo dice anche il premio Nobel Robert Engle) 2)parte dei 114 miliardi dovrebbero essere usati per sostituire la manovra Tremonti, parte per fare sgravi fiscali ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati, macellati socialmente da Tremonti. Questo darebbe una scossa alla domanda interna come ci chiedono i mercati finanziari. 3)sarebbe una manovra veramente equa e solidale che colpirebbe chi tanto ha e che non ha mai pagato. Sicuramente si tratta di persone benestanti che magari continuano a coltivare il vizio dell'evasione fiscale. 4)sarebbe il primo segnale di questo Parlamneto verso la "LEGALITA'". Le banche hanno negli archivi riservati nome ,cognome, indirizzo e tel. degli evasori

piero fabbrini 01.08.11 05:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono segnali purtroppo..le autostrade libere le poche macchine in circolazioni sono dei termometri dell'economia.
Un giorno spero che Beppe affronti l'argomento dei COMPRO ORO...altro segnale...sono spuntati come funghi...facile capire il motivo.

Alessandro Zita 01.08.11 03:42| 
 |
Rispondi al commento

SALVE, E'UN MOMENTACCIO X TUTTI.SOPRATTUTTO X LE PERSONE ONESTE COSTRETTE A SUBIRE OGNI TIPO DI SOPRUSI, X POTER CAMBIARE QUESTO PAESE DEVONO CAMBIARE PRIMA GLI ITALIANI,ASSUMERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA' RIMBOCCARSI LE MANICHE E LAVORARE, ANCHE LAVORI COSIDDETTI UMILI, E' IMPORTANTE LA CULTURA LA SCUOLA E'ALTRETTANTO IMPORTANTE IMPARARE UN MESTIERE,DI CUI LA MAGGIOR PARTE SCOMPARSI, FABBRI, FALEGNAMI,ELETTRICISTA, ECC, E' VERO NON C'E' LAVORO, MA MOLTISSIMI NON VOGLIONO LAVORARE,ORMAI E TUTTO IN ROVINA, ESTREMO CONSUMISMO, AUTO, TV,CELL, VACANZE, DI CUI LA MAGGIOR PARTE DELLE NUOVE GENERAZIONI NON SANNO UN CAZZO, SI CIBANO DI FALSO CALCIO, FALSA TV, E POCHI IDEALI VERI, COME SEMPRE X IL GIUSTO VALORE DELLE COSE BISOGNA MERITARLE E CONQUISTARLE, SICURAMENTE LA MAGGIOR COLPA E DI AVER ALLEVATO UN ESERCITO DI PECORE E NULLAFACENTI,SONO STATI INDOTTI ALLO SBALLO IN QUANTO SONO SVUOTATI DA OGNI PRINCIPIO MORALE, X TUTTI LO STUDIO, ANCHE X LE TESTE DI CAZZO, UN ESERCITO SCONFINATO DI GENTE IMMOTIVATA, E SENZA UN MESTIERE, NON X LORO COLPA,SOPRATTUTTO X LA IGNORANZA DEI GENITORI,OGGI CI TROVIAMO DI FRONTE AD UNA VERA CATASTROFE, NON SI E' PIU' DISPOSTI A RINUNCIARE AL CONSUMISMO NEVROTICO, IN TUTTI QUESTI ANNI IL POTERE DELLE TV-FALSE-GIORNALI -FALSI-POLITICI VECCHI E SENZA IDEE,IMPEGNATI A RUBARE STAFOTTENDOSI DEL LORO PAESE, LURIDI INGORDI E BASTARDDI E MAIALI,TUTTI D'ACCORDO COMPRESO I VENDUTISSIMI SINDACATI,(MAI ESISTITI VERAMENTE)QUESTO MONDO DI ARGILLA STA CADENDO A PEZZI, DOVE SONO GLI UOMINI VERI CON LE PALLE..X POTER INTRAPRENDERE DELLE VERE LOTTE,DI AVERE LA CAPACITA' DI BUTTARE NELLA MERDA QUESTA LURIDA COZZAGGLIA-CHE DA BEN +50 ANNI-SUCCHIA IL SANGUE DELLA POVERA GENTE,SIAMO STATI TROPPO DISTRATTI, NON ABBIAMO CAPITO DI FARE IL LORO GIOCO, DESTRA. SINISTRA,COMUNISTI DEMOCRISTIANI-LIBERALI-C'E'L'ANNO MESSO NEL CULO A TUTTI,HANNO DISTRUTTO TUTTO, RAGGIRANDOCI, E NEL NOME DEL POPOLO E DELLA FALSA DEMOGRAZIA, FANNO PICCHIARE GENTE INERME,ONESTA,RUBANDOCI L'ANIMA

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 01.08.11 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

completamento del discorso precedente se si e aggrediti senza averne colpa e giusto difendersi con tutti i mezzi a disposizione

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 01.08.11 02:24| 
 |
Rispondi al commento

...Ahahahhahhahahahahahh..
Uno di voi ha tirato in ballo la Brambilla..
Avviso a tutti i lettori:
..il ministro del turismo On. Maria Vittoria Brambilla..compariva solamente nei numeri da 230 a 345 del settimanale "topolino"..
Nei numeri successivi Clarabella ha preso il suo posto..

Vabbè...


...stavo solo sognando..
Lei sta proprio dove l'avevamo lasciata, sulla sua calde poltrona di Onorevole..
Che a me sembra anche un aggettivo da sostenere..
Cosa che lei proprio non fa..
Ma dopotutto il vero problema non è lei..ma chi le ha dato la possibilità di essere ciò che è..

Davide Berardi 01.08.11 02:16| 
 |
Rispondi al commento

@PER IL SEDICENTE "ITALIANO" NON RAZZISTA


"Spezza gamba a senegalese che non capiva dialetto veneto
Arrestato pregiudicato trevigiano

al di la del fatto che è sicurametne da condannare...

coe si fa a dare il permesso di sogiorno e la residenza ad uno straniero che manco capisce l'italiano?

andrebbe valutato questo problema che per avere la residenza bisognerebbe conoscere la lingua del luogo dove si vive."
non sono razzista 01*.08.*11* 00:*54+

**********************************

Non sei razzista, dici tu, ma non so cosa tu possa affermare di essere: INTELLIGENTE NO DI CERTO!

Si parla di immigrazione quindi se, come affermi tu, bisogna prima conoscere la lingua, come farebbero ad impararla rimanendo in Ghana, o in Marocco, o Senegal? NEPPURE CON ERASMUS si pretende la conoscenza della lingua del paese ospitante, visto che è proprio la conoscenza della lingua la sua finalità.

CIO' PREMESSO, ci mancherebbe anche che qualche semianalfabeta, nato per disgrazia entro i confini italiani, pretendesse la conoscenza del dialetto perchè è l'unico idioma che costui utilizza.

PS.

Visto il tuo modo di scrivere (coe si fa a dare il permesso di sogiorno e la residenza ad uno straniero che manco capisce l'italiano?) mi domando in quale luogo tu abbia la residenza


VI SVELO IL' SEGRETO PER USCIRE DALLA CRISI SENZA VIOLENZA .PREGARE E DIGIUNARE O ALMENO NON MANGIARE CARNE QUINDI RISPETTARE IL COMANDAMENTO CHE DICE NON UCCIDERE.SE RISPETTIAMO LE SUE LEGGI DIO CI DARA UNA MANO .AMA IL TUO PROSSIMO COME TE STESSO MA SE PRIMA NON AMI DIO COME TE STESSO NON NE AVRAI LA FORZA.nella filosofia indiana esiste il concetto del karma cioe il male che fai ti ritornera indietro e il bene idem.se proprio non riuscite di colpo a cambiare dieta almeno passate alle carni bianche o al pesce e poi alle uova e infine alla soia che è piena di proteine. PS SE HO FATTO DEGLI ERRORI GRAMMATICALI E LA PROVA CHE HO RAGIONE .MATTEO 11 26 27 perchè hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti .

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 01.08.11 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se solo gli italiani provassero a fare come hai fatto te...alzare il piede
dall'acceleratore..
Staccare la mente dalla frenesia innescata dal niente, abbandonare il ritmo
"imposto" da chi ti dice cosa e come fare..
Come vestirti, mangiare,
Come battere i piedi e dire sissignore..
Se solo per un giorno si guardassero allo specchio per vedere alle loro spalle cos'hanno lasciato..
Bhè..forse in quel momento la coscienza pizzichrebbe un pò a tutti..

Mi sono rotto le palle di sentire che "tanto nn cambia nulla" o magari pensando al mondo della politica sentirmi dire "sono tutti uguali, è tutto un magna magna"...ecc..
Tutte affermazioni degne di una "profonda" analisi.. Ma poi starsene con le mani in mano serve a qualcosa? ..e comunque nulla potrà esser mai diverso se non lo pensiamo diverso..
Se invertissimo l'ordine dei nostri pensieri..
Tutto sarebbe possibile..


..proviamo a svegliarci

Davide Berardi 01.08.11 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Se solo gli italiani provassero a fare come hai fatto te...alzare il piede dall'acceleratore..
Staccare la mente dalla frenesia innescata dal niente, abbandonare il ritmo "imposto" da chi ti dice cosa e come fare..
Come vestirti, mangiare,
Come battere i piedi e dire sissignore..
Se solo per un giorno si guardassero allo specchio per guardarsi

Davide Berardi 01.08.11 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ci dirai se O' Presidente George ha risposto alla lettera?, avevo scritto ieri che non vuole e non può rispondere ma che speravo lo facesse vorrei sapere. Ti suggerisco di chiedergli alcune cose magari pubblicamente sui giornali, tipo:
Egregio ed Eccellentissimo Presidente Napolitano Giorgio:
1) perchè ha costretto (come dice Bossi) il suo Paese indebitato e sull'orlo del default ad intrapernedere guerre in mezzo mondo dove i nostri armati uccidono e si fanno uccidere e che costano miliardi ai cittadini.?
2) Perchè non fa un'appello alla classe politica, tipo quello di Paolo VI alle Br per il rapimento Moro, "uomini e donne della politica italiana, vi imploro, smettettiamo di RUBARE che non è rimasto più nulla"
3) Perchè sostiene il "sistema" finanziario mondiale che ci affama come "immutabile", a noi in senso lato (per ora), in Africa ed Asia in senso reale. Si brucia cherosene per bombardare, uccidere e distruggere, ma non ne abbiamo per portare acqua ai popoli che stanno morendo di sete. Lui ex comunista come la mette con la coscienza?
4) Perchè non prende posizione contro le "grandi opere" di regime (italo-europeo) tipo Tav, expò, ecc, che se realizzate ci costringeranno, per pagarle, a chiudere ospedali, tagliare scuola, sanità, pensioni ecc eccc?
5) Perchè, egli essendo Benestante 90enne, invece di rununciare ai 68 euro di aumento salariale, vista la situazione italinana non si accontenta di 6000 anzichè 12000 o 17000 euro mensili? (asscuragli che avendo tutto gratis gli bastano a mantenere la famiglia, Sra. Clio compresa) ci sono pensionati 90enni che campano con 6000 euro annui.
Cinque semplici domande alle quali non risponderà ovviamente, ma sarebbero la spiegazione e la dimostrazione che O' Presidente fa parte della "classe politica" che ci ha ridotto così, gli va tolto l'alibi del superpartes (almeno sappiamo da che parte sta).

GIANNIVB 01.08.11 01:28| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI!!!!! POPOLO DI SMIDOLLATI....
PAROLE, PAROLE E SOLTANTO PAROLE
OPPURE UNA, DUE SETTIMANE O PIU', TUTTI QUANTI INSIEME PER FAR CADERE TUTTO.... E RICOMINCIARE DA ZERO....

coffee c. 01.08.11 01:21| 
 |
Rispondi al commento

La devastante crisi economica italica, la noti comunque, maggiormente all'estero. All'estero (Londra, Parigi, Amsterdam, Madrid ecc) non trovi piu' (o quasi) l'italiano medio. L'impiegato delle poste con famiglia al seguito, oppure il commesso o l'operaio con la moglie. Adesso trovi o il viaggiatore squattrinato che riesce a farsi a stento un fine settimana in un Ostello di quarta categoria, oppure trovi i "NUOVI RICCHI". I "NUOVI RICCHI" Italici sono FIGLI di questa classe dirigente. Li noti subito! Hanno il ghigno da corrotti e corruttori, lo sguardo da ignoranti. Gente brutta in tutti i sensi..... di basso livello e per questo "RICCA". Premiata da questa "NUOVA" classe dirigente, per i suoi meriti!

L'ITALIA PEGGIORE VIAGGIA E SI DIVERTE!
L'ITALIA MIGLIORE TIRA LA CINGHIA E STA A CASA!

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 01.08.11 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sui comunisti:

a parole son tutto buoni a criticare tutto e tutti.

nei fatti sono peggio degli altri!

il loro motto?

"quel che mio è mio e quel che tuo è mio!"

hasta la vittoria!

bruno bassi 01.08.11 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spezza gamba a senegalese che non capiva dialetto veneto
Arrestato pregiudicato trevigiano

al di la del fatto che è sicurametne da condannare.....

coe si fa a dare il permesso di sogiorno e la residenza ad uno straniero che manco capisce l'italiano?

andrebbe valutato questo problema che per avere la residenza bisognerebbe conoscere la lingua del luogo dove si vive.

non sono razzista 01.08.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grosso dei vacanzieri é composto da gente che va nelle case (proprie o in affitto) e nei residences.
Per una valutazione, bisognerà vedere il traffico di stanotte e domattina. Tradizionalmente questa tipologia di vacanza va dal 1° al 15 e dal 15 a fine mese.
E'comunque evidente che quest'anno é bura per la maggioranza degli italiani. Resiste solo pervicacemente il target alto e altissimo.

antonella g. Commentatore certificato 01.08.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli: "Facciamo un campus"....SI DI LETAME !!!

pillolo 01.08.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento

le code kilometriche tanto nominate dai tg non si sono viste,anche oggi che era una bella giornata di sole non c era tanta gente al mare,la crisi economica sociale,di cui il paese sta vivendo sta dando i suoi frutti,i nostri rappresentanti politici ci dicono di fare sacrifici,ma loro non si toccano nemmeno un privilegio,siamo un paese incredibile,mentre la gente arranca per arrivare alla fine del mese,in parlamento si discute il processo lungo...io non ho più parole...

matteo 01.08.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento

NO PROBLEM c'è la brambilla a tirare su il turismo nazionale......ehi mettersi in fila per favore !!!

pillolo 31.07.11 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io dico che l'annuale migrazione verso mare e monti per le vacanze avverra' il prossimo fine settimana.

Ferragosto e' di Lunedi e l'Italiano non ne vuole sapere di tornare al lavoro il giorno dopo.

Tutto spostato di una settimana, si accettano scommesse.


Vacanze o non vacanze

sta di fatto che i comunisti quando ti servono non ci sono mai

questa è l'unica regola sicura.

e non farei di sicuro affidamento su di loro.

Saluti


Se è per questo non c'è stata nemmeno l'emergenza caldo e la siccità in Francia con cui il blog presagiva un olocausto s'è trasformata in copiosa pioggia in tutta europa...

Jackie 31.07.11 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' UN OTTIMA NOTIZIA,ANCHE SE NON SEMBRA.
AIUTERA' MOLTISSIMI AD USCIRE DALLO STATO IPNOTICO.
SI SA' CHE SPESSO SOLO IL TOCCO AL PORTAFOGLI PUO' DESTARE DEI "CORPI".
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 31.07.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo il post di ieri sulla lettera di Grillo al Presidente, sosteniamola e facciamola "nostra" di tutti gli Italiani di buon senso


Condivido, mi associo e sottoscrivo la lettera inviatale da "Beppe Grillo"

Cosi ho scritto per oggetto al sito "posta" del Quirinale

https://servizi.quirinale.it/webmail/

Ho copiato/incollato e sottoscritto la lettera di Beppe Grillo al Presidente della Repubblica

marco turco 31.07.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Comunque è vero,aho.
Me so' annato a fa' 'n giro 'n autostrada.La A1,a Milano-Napoli,all'artezza de Parma.Cioè,so' entrato a Parma e so' uscito a Fiorenzuola.
Er deserto.Du,tre maghine.
Nun ce crederete ma,m'ha fermato a Polstrada e che m'hanno chiesto??
Aho,volevano sape' che facevo 'n giro,'tacci loro.
E,io,j'ho risposto che stavo a controlla' si era vero che nun ce stava 'n giro 'n cazzo de nisuno.
Aho,m'hanno confermato a notizzia.
Hanno,però,aggiunto:
-A parte quarche cojone,no,nun ce sta nisuno,come poi vede puro tu-
Li possino!!

Bona serata!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 31.07.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Momento magico?

Se mancano i turisti significa migliaia di disoccupati nelle località turistiche.

Dove sta la magia?

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 31.07.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

....mà, sarà...ma quando vado in autostrada con il mio 206 1108 centimetri cubici, con impianto a metano che se accendo l'aria condizionata devo scendere a spingere, mi sembra di essere il povero immigrato arrivato con il gommone tante sono le supermacchinone che girano...ho il dubbio che non facciano più le vacanze oltre che per l'ovvia crisi, solo per permettersi il SUV così tanto di tendenza

Luca Moruzzi (luca...) Commentatore certificato 31.07.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

autostrade vuote? ci sarebbe da fare i salti di gioia, se fosse per un improvviso ravvedimento dei forzati del consumismo, se fosse per volontà personale, per scelta consapevole, per serena e soddisfatta acquisizione di modelli di vita più virtuosi.
e invece mi incazzo, ma di brutto, perchè gran parte di quei fantasmi che popolano le autostrade sono stati costretti a stare a casa, qualcuno (leggi tremorti e compagnia brutta) ha puntato loro una pistola alla tempia e si è fatto consegnare i loro sudati risparmi, tutta la somma che eccede il mero sostentamento alimentare (e neanche più quello).
il turismo di massa è stato un disastro? sicuramente sì, ma non per colpa delle masse, bensì per la cupidigia di chi ne ha visto solo occasione di arricchimento personale, e neanche tanto lecito, di scelte politiche folli che hanno sfruttato il desiderio di evasione, senza incanalarlo verso stili di vita più rispettosi dell'ambiente e della natura.
il benessere ha portato sempre più gente, una volta "povera", a girare il mondo. cosa c'era di sbagliato in questo? perchè deve ritornare la vecchia società in cui solo ricchi con la puzza sotto il naso erano legittimati a svagarsi, a viaggiare, frequentare spiagge e montagne, sedersi a un ristorante?

liliana g., roma Commentatore certificato 31.07.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani stanno ancora molto bene. E i politici se li sono scelti, uomini della stessa pasta. Non vi è possibilità di cambiamento perchè ciò che c'è e quelo che la maggior parte degli italiani vuole che sia. Dal blog solo mal di pancia che non hanno braccia.
Rivoluzioni? Si prendono il 60% del reddito e ancora tutti fermi.
Mandiamo avanti gli altri.....
ma nessuno si muove. Siamo bacati? per non dire

O.M. 31.07.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non vanno più in vacanza?
Ma chissenefrega!
Era ora!
Il problema è che molti italiani,
non hanno i soldi per mangiare,
per pagare le bollette, per pagare il mutuo!
ALtro che villeggiatura,,
c'è gente che non sà nemmeno
il significato della parola!
La villeggiatura è un lusso,
di cui si può fare benissimo a meno.
Pienamente d'accordo con grillo,
speriamo sia la fine di un'era detestabile!

l., ancona Commentatore certificato 31.07.11 22:38| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai su su una bella notizia ogni tanto ci vuole e che cazz!anche Beppe non ebbe nulla da ridire nella tappa m5s di salerno alle elezioni comunali!

venite a Salerno in ferie!

http://www.cilentonotizie.it/dettaglio/?ID=7514

c' e pure il uai-fai pubblico!!

...tacci loro sti leghisti ladriiiiiiiii...!!!

annibal africano (annibal l' africano) Commentatore certificato 31.07.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

103.3 VIAGGIARE SPIANTATI

Costo della benzina: Euro 1,63 al litro
spiagge privatizzate a pagamento

stipendio medio di un italiano che
ha la fortuna di avere un lavoro: Euro 1.200
Quest'anno pare che sei italiani su 10
non andranno in vacanza....chissà perchè?

E' probabile che molti di coloro che ci
andranno dichiarino redditi annui al di sotto
dei 10.000 euro annui e vadano in giro con il SUV.

Tu chiamale se vuoi.....evasioni!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 22:26| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un Post profetico questo, e per chi non avesse capito parla di come siamo messi male noi "Itagliati", e' forse troppo tardi per ravvederci, ma nessuno lo pensa. Bye
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 31.07.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

"Lo scenario che ci aspetta è quello di una progressiva perdita di sovranità nazionale a favore della UE, finalizzata all'implementazione delle fallimentari politiche liberiste da essa imposte.
E' facile prevedere gli effetti sociali di tutto questo. Si tratta di misure che costringeranno a tagliare drasticamente la spesa destinata alla salute, alla scuola, ai servizi sociali. Gli enti locali subiranno ridimensionamenti ai bilanci ben maggiori di quelli già realizzati, trovandosi costretti a tagli draconiani ai servizi pubblici, con fortissime ricadute negative per le condizioni di vita di tutti noi. La scuola e l'Università subiranno ulteriori tagli, a partire da una situazione come quella attuale, nella quale esse sono già sostanzialmente al limite della sopravvivenza. L'attacco ai diritti dei lavoratori continuerà, secondo la linea scelta in Italia da Marchionne. Il lavoro sarà sempre più precario. La depressione economica rafforzerà il drammatico problema della disoccupazione, mentre le famiglie avranno sempre maggiori difficoltà a fungere, come hanno fatto finora, da sostituti del Welfare State.

La conseguenza sarà la cancellazione di ogni residua forma di Stato sociale, un ulteriore e drammatico aumento della disoccupazione e del lavoro senza diritti, la drastica diminuzione delle condizioni di vita di larghissimi strati della popolazione.

Una delle conseguenze dell'impoverimento materiale e culturale che ne risulterà, sarà che l'Italia non sarà più in grado di competere sui segmenti del mercato ad alta specializzazione.

[...]

Quello che stiamo delineando è lo scenario di una profonda involuzione che renderà il nostro paese in sostanza un paese del Terzo Mondo."

(Marino Badiale - Alternativa)

Viaggiate informati soprattutto su questi argomenti, perchè questo è il destino che hanno deciso per l'Italia. Lo stesso Napolitano è Presidente della Repubblica esattamente per garantire lo sviluppo di questi scenari, mi sembra strano che Grillo non l'abbia capito.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 31.07.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero quello scrivi allora siamo vicini alla rivolta perchè gli italiani se hanno abolito le ferie vuol dire che hanno veramente pochi pochi soldi....il prossimo passo è quando mancherà qualcosa dal piatto. Allora si che ci saremo e loro saranno ancora là a farsi i cazzi loro e a prendere 20000€ al mese!!!

Simone G., Imola Commentatore certificato 31.07.11 22:13| 
 |
Rispondi al commento

"VANNO AI MATERASSI"
Non conoscevo questo modo di dire.

Cercando su internet ho trovato:

- Essere latitanti, sparire dalla circolazione, nascondersi.

- Guerra delle cinque famiglie (film) TRAMA Non appena inizia la guerra delle cinque famiglie, tutti i soldati delle diverse organizzazioni "vanno ai materassi", ovvero si rifugiano in appartamenti segreti pronti a scendere in battaglia in qualunque momento. La famiglia Corleone inizia in palese svantaggio. Oltre ad essere una guerra impari numericamente, gli affari dei Corleone vengono presi di mira dalla polizia, riducendo notevolmente gli introiti.

...

Io avevo pensato "vanno ai materassi" a conservare i loro risparmi.

^_^



28/07/2011
Italia inconsapevole verso il default

Mentre la situazione economica è quasi al punto di non ritorno si muovono i poteri forti:
campane a morto per il governo Default o non default. Mentre il Paese pensa alle vacanze e il mondo della politica gira a vuoto attorno all'ennesima legge ad personam e alla
più recente provocazione leghista, i mercati ci puniscono: la Deutsche Bank si è appena
liberata dei titoli pubblici italiani, un segno di sfiducia senza precedenti. Intanto le aste dei
titoli di Stato di agosto sono state annullate.
Escono allo scoperto le parti sociali e chiedono in una nota congiunta che il governo affronti i
problemi reali del Paese, con toni che assomigliano più a una sfiducia di fatto che a
un'esortazione.

Niccolò Mancini, trader di Piazza Affari, pensa che ormai il cerchio si stia chiudendo attorno
all'esecutivo. Il problema è che la situazione economica del Paese è gravissima.
"Dal mio punto di vista siamo tecnicamente in default. La situazione è abbastanza
incontrollabile, anche perché il nostro è il terzo debito pubblico del mondo: con la nostra crescita vicina allo zero e gli attuali tassi che tendono al 6 per cento, non è un'esagerazione dire che siamo tecnicamente in default. Non siamo in grado di sostenere questo debito.
A meno che non ci sia un intervento immediato."

E cioè?

Cade il governo, va su un esecutivo tecnico e fa una patrimoniale al volo.

Anche Giuliano Amato, nella sua intervista al Corriere del 27 luglio, ha parlato di
patrimoniale.


E' l'unica strada percorribile. Magari non nello stesso modo che utilizzò lui nel '92, cioè la
tassazione del 6 per mille sui conti correnti, che penalizza tutti. Ci vuole una patrimoniale vera, cioè in base al reddito. Così arrivano tanti soldi, subito, i conti tornerebbero a posto e l'Italia avrebbe di nuovo credibilità.

Segue

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.07.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OT....OT

un ragazzino mi chiede ( 15 anni ) infos sul blog di Grillo...con il suo computer ....vado su questo sito ( dove c'è un ragazzino c'è un computer ) o cell che naviga ......e glielo mostro.

INformazione ecc .....impegno civico....MS5...

Con un colpo d'occhio mi dice ...perchè tutto lo spazio è occupato da tutte queste persone che scrivono ? sono i blogger ...te , me , tutti , chi vuole...il blog, discussioni , commenti , proposte che puoi commentare o votare iscrivendoti ecc

ah...

ma....perchè mi chiedi questo ? ( io )

come perchè? ....

perchè io metterei una casella blog e sfrutterei meglio questo spazio se fosse mio.

???????????????????????????????????????

aiuto....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...per me...a forza di dargli giù con i proclami di guerra alla politica...prima o poi ci arriviamo in parlamento...e non lo faranno i "facinorosi" ma gente semplice...i padri di famgilia che non riescono più a mandare avanti la baracca...basterà una scintilla e via con con l'effetto domino....peccato che i politicanti non ci credono e ridacchiano...non hanno capito che li aspetta il lanciafiamme per fare le pulizie...e gli estintori per ricominciare da zero...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 31.07.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Io ieri sera mi trovavo in viaggio dalla Sicilia alle Marche.
Anche io come molti ero sintonizzato su quel canale.
L'unica notizia degna di nota era di un'auto in contromano,per il resto il nulla.
Anche il radiocronista sembrava incredulo.
Autogrill vuoti come non si erano mai visti.
Mi sentivo sereno.
Questo paese è morto,ieri sera chiunque fosse in viaggio ne sentiva il tanfo.

Salvo S 31.07.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Viaggiare informati

mmhh, non so quanto saranno nervosi quegli italiani che non saranno ono riusciti a farsi neanche una settimana di fila di ferie per riposarsi..

OT -

ho perso il telecomando tv (un segno del destino?)
girando sul pc ho trovato per caso su Rai5

"TERRA MADRE di Ermanno Olmi"
alimentazione..cibo per tutti, ambiente
e una strepitosa Vandana Shiva

Paola Bassi 31.07.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Elaborare il lutto europeista e azzerare la UE
(di Marino Badiale - Alternativa)

"Democrazia, partecipazione, pace e decrescita, in luogo di tecnocrati, banche e multinazionali, imperialismo e crescita del PIL."

http://www.megachip.info/tematiche/beni-comuni/6548-elaborare-il-lutto-europeista-e-azzerare-la-ue.html

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 31.07.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento

28/07/11

Wesley Clark: attacco a Libia venne deciso dopo 11 Settembre, nel mirino pure Iran.

WASHINGTON - In una intervista a Democracy Now, il gen. Wesley Clark racconta come l'attacco alla Libia fosse già stato previsto dai vertici militari USA subito dopo l'11 settembre. Nell'intervista, il generale, oggi in pensione, testimonia che nei piani del Ministero della difesa USA subito dopo l'11 Settembre 2001, vi fosse in programma l'abbattimento dei governi di 7 paesi: Iraq, Libano, Siria, Libia, Somalia, Sudan ed infine Iran.

Wesley Clark: "Libia nel mirino da 10 anni"
sottotitoli in italiano. http://www.youtube.com/watch?v=69Xo5Gxn2o4

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.07.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho preso la patente nel 2002:
2002 tratta NOVARA EST-BARRIERA RHO PERO 1.80CENT
2006 tratta NOVARA EST-BARRIERA RHO PERO 2.40CENT
2009 tratta NOVARA EST-BARRIERA RHO PERO 3.20CENT

Aumento sostanzioso indubbiamente...ma nel biennio di crisi nera...
2011 tratta NOVARA EST-BARRIERA RHO PERO 4.70cent!!

se poi prendiamo la tang ovest verso lorenteggio gli euro diventano 5.30 e non mi sono mai spiegato il motivo XD.....

ALEZ A. Commentatore certificato 31.07.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento

........."SENZA LIBERTà COSA FARETE"??????..........COMBATTERETE??????......Quantoooooooooooo Mancaaaaaaaaaaaa.........un W.WALLACE-BRAVEHEART........per sto paese per LIBERARLO e RISVEGLIARLO.........!!!!!!LIBERTAAAAAAAA'.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.07.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Yes, political!
Riprendiamoci la PoliticaUSA Default? In diretta da USAToday
Verdict expected soon for U.S. hikers in Iran http://usat.ly/paL4oU 6 minutes ago
Senate heads to showdown on raising debt limit http://usat.ly/qlhcE7 2 hours ago

ippolita ., genova Commentatore certificato 31.07.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Anche il progresso diventato vecchio e saggio voto' contro
Ennio Flaiano

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

ot

Beppe, napolitano ha risposto alla lettera?
O te l'ha rispedita firmata???!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 21:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione


103.3 Viaggiare COGLIONATI

chi li paga ...Benettton ? NO!

NOI ! , i NOSTRI NONNI hanno già pagato l'autostrada , la mafia di stato l'ha venduta ai buffoni con le pezze al culo che ce la fanno pagare ....concessioni.....CONCESSIONI ....

103.3 ti avvisa che sarai in coda ...poi vai in coda ....

e semmai non trovi alcuna coda .....( succede spesso )

non dici CHE COGLIONI !

MA CHE CULO.....O COME SONO GANZO!

Contento italiota? ....pedala .....

e all'agip o Esso o ...ricordati La carta di credito ....NON IMPORTA CHE PAGHI LA BENZINA PIU' CARA DEL MONDO.....ma IL CATALOGHINO .....i premi DEL PIRLA

REGALA UN VIBRATORE O METTITELO NEL XULO!

http://www.youtube.com/watch?v=wYIdsb1T-7c&feature=player_embedded#at=21

PERCHE' PAGHI IL BIGLIETTO DELL'AUTOSTRADA ?

NOI PAGHIAMO UNA COSA CHE DOVREBBERO INVECE RESTITUIRCI

RIVEDETE IL VIDEO.....

il problema ? L'ITALIOTA .

NON ROMPETE I COGLIONI A GRILLO ...

HA FATTO SEMPRE MOLTO

DAL 2008 ....

GLI ITALIOTI NO!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 21:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanto per parlare, io oramai mi muovo solo con google maps sullo smartphone android (e così ho fatto pure pubblicità a gratis) con il servizio traffico in tempo reale, senza aspettare l'infotraffico della radio.
almeno so subito se è il caso uscire di casa o no ^_^
anche perché è più veritiero!!!

Marco M., Roma Commentatore certificato 31.07.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

LA SIRIA E’ VICINA

Questi sono i regimi e il nostro non fa differenza. Finche’ le proteste saranno pacifiche useranno solo i manganelli e la manipolazione televisiva per farci passare per black block e delinquenti . Quando invece le proteste si faranno serie e si occuperanno le piazze allora anche qui manderanno carri armati e mitragliatrici, anche se oggi i nostri politicozzi fanno finta d’indignarsi per i massacri in Siria. Ecco a cosa servono gli eserciti. O qualcuno credeva davvero che servissero ad esportare la pace? Niente di nuovo dunque, i regimi fanno i regimi e i popoli fanno i popoli.

Voi avete mai visto un regime, per quanto infame e violento fosse, sopravvivere alla rabbia popolare?

Loris Manetta 31.07.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento

"""…Si preparano per tempo, vanno "ai materassi"."""

*****

Già, ci stanno impallinando.

silvanetta* . Commentatore certificato 31.07.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia sta finendo!!!
Per chi è interessato a Panama per investire o trasferirsi, è sul blog di vivereapanama una utilissima guida, pratica e semplice che si può scaricare nel proprio pc o telefonino

www.vivereapanama.com

leomar g. Commentatore certificato 31.07.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV.......dopo manifestazione di ieri......MORTIDEMONI dicono che si puo' dialogare o meglio si puo' aprire uno spiraglio!!!!!Morale della favola.......e' la solita bufalata.....detta ad arte!!!!!NOTAV NO AL MOSTRO.......A SARA' DURAAAAAAAA...........!!!!LIBERTAAAAA'.........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.07.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma ciò che gli dei danno, lo tolgono in fretta. (O. Wilde)

Processo lungo: sì al Senato, ma c'è un errore

COLPO DI SCENA, TUTTO DA RIFARE

- A guastare la festa di Berlusconi e della maggioranza è arrivata la scoperta che, nel provvedimento approvato stamane dal Senato, c'è un errore marchiano. Scrive ilfattoquotidiano.it: "Nella fretta spasmodica di mettersi in tasca il risultato, sbagliano clamorosamente a riscrivere l’emendamento cuore dell’articolato (Mugnai) commettendo marchiani errori di diritto che costringeranno poi la maggioranza, una volta alla Camera, a rimetterci le mani. E, a ricominciare tutto daccapo.

Insomma, un papocchio giuridico, una svista che si tramuta in un mostro giuridico e inficia tutta la legge. Il relatore del processo lungo, Roberto Centaro del Pdl, ha provato fino all’ultimo a convincere le opposizioni a far finta di nulla, consentendogli di mettere mano all’errore, ma il no è stato netto, anche perché il regolamento non lo consente e i funzionari di Palazzo Madama si sono opposti con vigore. Morale; una fiducia sprecata e un buco nell’acqua per il Cavaliere che non potrà vedersi approvata la sua legge entro ottobre, come avrebbe voluto, in modo da mandare a gambe per aria i processi Mills, Mediaset e Mediatrade.

http://qn.quotidiano.net/politica/2011/07/29/552851-processo_lungo_voto.shtml

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento

In SIRIA sono disposti anche a morire pur d'ottenere la LIBERTA'.........noi in italia,faremmo lo stesso????Ne dubito!!!!SIRIA rivolta per la LIBERTA'!!!!CORNO D'AFRICA situazione Catastrofica.........parole-parole......ma fatti un bel niente.......pregate che in futuro non debba capitare a noi del progresso,quello che succede in africa,invece che ce ne sbattiamo le balle!!!!!!Razza Umana..........Maaaaaaaaaaa...........!!!!!!LIBERTAAAAAAAA'.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.07.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Platone........... "Può sopravvivere e non essere sovvertita una città in
cui si fa quanto possibile per distruggere le leggi, una città in cui le
sentenze non hanno efficacia e possono essere invalidate e annullate da
privati cittadini?"....un pò di musica per chi resta in città e "forse" gli
fa piacere stare insieme a cittadini liberi , anche al centro storico
perchè no ?Non vendere mai te stesso , sei l'unica cosa che
hai...http://youtu.be/sYG5IK4SqhA

IDIDIMARZO 31.07.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

io sto a casa sul computer.

Paolo Gagliano 31.07.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

# Notizia #
Il governo ha vietato la commercializzazione di panettone e pandoro, pare che niente possa avere le dimensioni di Brunetta!

andrea a., torino Commentatore certificato 31.07.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il video:
http://www.youtube.com/watch?v=mfDPBIqB21s&feature=channel_video_title

Caro Beppe,
l’Assessore ai Lavori Pubblici di Sanremo Umberto Bellini ha occupato abusivamente il parcheggio riservato ai disabili diverse volte davanti al Comune, durante lo svolgimento dei Consigli Comunali.
Noi del Meetup, di questi abusi, ne abbiamo documentati due con filmati: il 24 marzo e l’11 luglio 2011 mentre in altri casi ci sono stati segnalati.
Nel frattempo la Giunta ha tolto la gratuità del parcheggio nelle aree blu ai diversamente abili asserendo motivazioni assurde.
Cercare di ‘fare cassa’ sui disabili secondo noi è semplicemente vergognoso.
I primi di giugno il ns. Meetup lanciava la campagna di sensibilizzazione, (in altre parti viene fatta dai Comuni): “Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap” per dimostrare che i parcheggi per i disabili molte volte sono occupati da ‘normali’ incivili e quindi far pagare i diversamente abili anche nelle zone blu è penalizzarli doppiamente.
Noi reputiamo inoltre che tale arroganza e mancanza di sensibilità verso la sofferenza di alcuni suoi cittadini, da parte di un politico, debba essere reso noto alla collettività e così abbiamo fatto.
Il 15 luglio 2011 l’assessore Bellini detto Titti era in prima pagina de La Riviera e il giorno dopo su tutti i giornali locali, un grande scandalo.
L’Assessore prontamente ha fatto le sue scuse sulla stampa, le sue parole sono state queste:
“Due volte sono arrivato in consiglio comunale, dopo le 21,30, ho visto quel posto libero e ho lasciato l’auto, addirittura con la chiave inserita nel cruscotto.
Chiedo scusa, mi spiace che qualcuno possa aver pensato che si sia trattato di un gesto d’arroganza.
Non è assolutamente il mio modo di comportarmi, solitamente giro in città con lo scooter.
Mi ricordo che quando sono uscito dal Comune ho trovato il biglietto dei grillini sul tergicristallo.
Ripeto, ho massimo rispetto per i diversamente abili."

(continua nel post seguente)


BEPPE..............ogni tanto te ne esci con un post che booooooooooooooo............non ne vedo motivo!!!!!Vabbeeeeeeeeee'............!!!!!!BUONVIAGGIO e non stare troppo sotto i 40 gradi........!!!!!Da amico dico ma altro di cui parlare???Cambiare discorsi okay,vabbe'!!!!!!LIBERTAAAAA'...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.07.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE MA CHE CAZZO FAI ??????

(italiani !!! ma che cazzo fate ??? perchè non protestate????).

Beppe !!! c'e' uno che ti ha ascoltato

c'è un cittadino a Roma davanti a Montecitorio che fa VERAMENTE lo sciopero della fame (NON COME PANNOLONE GIACINTO) da 62 giorni per il PARLAMENTO PULITO ma è trascurato e oscurato su questo blog,,, c'è qualcosa che dobbiamo sapere ??

informazione: Domenica prossima ci sarà lo staff di Radio 105 insieme ai contestatori, si prevedono circa 30 mila presenze, Beppe siamo ancora in tempo,, se ci presentiamo all'ultimo minuto potremo passare da PARACULI...
Beppe l'amico, l'amico vero, è colui che ti fà notare anche i tuoi errori
ciao

esposito g. Commentatore certificato 31.07.11 20:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento

Tutto è una parabola.Geometrica intendo.Parte dal nulla ,sale sale,e poi piega e scende scende.Sino a ritornare al nulla che l'aveva generata.Così sarà per il turismo.Abbiam raggiunto il vertice.Ora inizia il ripiegamento.E' ineluttabile,è nell'ordine normale delle cose.Niente si sviluppa all'infinito.Così sarà per il turismo,una delle ultime frontiere proposteci dal consumismo.Il turismo di massa,esasperato,frenetico,isterico ha i giorni contati,anzi le stagioni contate.Abbiam iniziato dalle gite fuori porta, ma non potremo più ritornarci.Non esiste più il "fuori porta".Non esiste più il "fuori".Anche macinando chilometri e chilometri rimaniamo sempre "dentro".Abbiamo in nome del turismo di massa,imposto,obbligato,distrutto quello che potevamo ottenere con una semplice sgambata.La macchina ci ha fatto raggiungere mete prima impensabili.E per soddisfare il turismo forsennato abbiamo costruito,costruito,disboscato,devastato.Non ci son più spiagge alberate,ma misere striscie di sabbia fuori dei palazzi costruiti in faccia al mare.Il mare è tutto uguale,perchè abbiamo urbanizzato i litorali.Alberghi,ristoranti,seconde case,dove prima c'erano le pinete,la flora mediterranea.E cemento,cemento dappertutto.Sta toccando alla montagna adesso.Accanto ai masi,sorgono alberghi,resort,villaggi turistici.L'ultima spiaggia!Anche se siamo in montagna. Il turismo ha raggiunto il suo apogeo.E scomparendo,od almeno limitandosi, lascerà le sue indelibili,incancellabili tracce devastanti.Ecco,finita la moda indotta,resteranno le macerie di quella che è stata un'epoca di follia indotta.Una follia voluta non per lo svago dell'uomo,ma per la sua cupidigia di danaro.Abbiamo contaminato,calpestato ,sbriciolato,distrutto quel di cui potevamo godere con parsimonia,aizzati dalla brama inculcata a forza, del consumismo.Solo che non potremo più ricostruire le pinete,gli arenili intonsi,i boschi divelti.A meno che non ci accontentiamo di prodotti di plastica.
Sanoppe.

sanna alessandro 31.07.11 20:23| 
 |
Rispondi al commento

X 50 STARS:
2/di/2
L’attività più tipica delle multinazionali (non solo Usa, s’intende) è quello di vendere know-how, tecnologie, prodotti raffinati e armamenti (non sempre di ultima generazione) indebitando i paesi sottosviluppati o più deboli, rendendoli cioè dipendenti.
I paesi poveri o deboli sono indotti a contrarre prestiti spropositati per il cui rimborso devono cedere il controllo sulle proprie risorse naturali e delle più importanti attività. Le multinazionali reinvestono i proventi dello sfruttamento di tali risorse e quelli sugli interessi del debito in infrastrutture e servizi (elettricità, telefonia, autostrade, banche e assicurazioni, media, acqua potabile) di cui detengono, attraverso partecipate, il controllo. Qualunque mezzo è lecito per questi scopi, non ultimo l’assassinio politico.

Sia pure in due parole assai schematiche, quello delineato è il vero volto dell’imperialismo qual è stato e quale si mantiene. Ogni paese, non solo quelli sottosviluppati o deboli, sperimenta ogni giorno l’insidiosa presenza di questa pirateria. La finanziarizzazione dell’economia da un lato, il sorgere di competitori del calibro della Cina dall’altro, negli ultimi decenni ha reso il ruolo dell’imperialismo, quello Usa in particolare e nonostante certe apparenze “declinanti”, ancora più aggressivo.

Di tale aggressività dell’imperialismo è prova evidente quanto sta avvenendo in Libia, un paese sottoposto a massicci bombardamenti che provocano morte anche tra i civili, distruzione e l’esodo di centinaia di migliaia di persone. Il dittatore e i suoi figli che fino a qualche mese fa venivano ricevuti con tutte le pompe nelle più importanti sedi istituzionali occidentali, sono ora braccati e uccisi dagli aerei e dai missili della Nato, denunciati a una corte internazionale di giustizia (che gli Usa mai hanno voluto riconoscere) e i beni libici congelati e in via di confisca.

Vento...Rosso... 31.07.11 20:22| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Platone........... Può sopravvivere e non essere sovvertita una città in cui si fa quanto possibile per distruggere le leggi, una città in cui le sentenze non hanno efficacia e possono essere invalidate e annulate da privati cittadini?....un pò di musica per chi resta in città e "forse" gli fa piacere stare insieme a cittadini liberi , anche al centro storico perchè no ?Non vendere mai te stesso , sei l'unica cosa che hai...http://youtu.be/sYG5IK4SqhA

IDIDIMARZO 31.07.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

addirittura al TG2 di ieri, durante il servizio sul "Sabato da Bollino Nero", non sapendo come rimediare alle autostrade vuote, hanno avuto la sfacciataggine di mettere delle animazioni, giuro, un cartone animato in pratica... era un'animazione video dal punto di vista di un guidatore che incontra una fila in autostrada! un cartone animato, cazzarola... un cartone animato!!!

Alessandro Cerroni 31.07.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento


Qui 103.3
salutiamo l'unico viaggiatore in autostrada in
questo fine settimana da bollino nero !
Noi stacchiamo i microfoni e ci uniamo
agli italiani che hanno preferito
dedicarsi al calcio in culo della Classe Politica
Italiana tutta !
Giù dalle poltrone e in vacanza con il sole a scacchi !

Ops è un sogno ....temo che non sentirò MAI
quest'annuncio radiofonico ma ....
chi può sapere...
a frigo vuoto l'italiano s'incaxxa mica poco...

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 20:18| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento

X 50 STARS:
1/di/2
Gli Stati Uniti d’America, la “più grande democrazia del mondo”, fino alla fine degli anni Settanta del secolo corso hanno permesso che in un grande paese dell’Europa (un continente, per la parte occidentale, sotto controllo economico, politico e militare) quale la Spagna, si mantenesse al potere una dittatura fascista instaurata a suo tempo da Mussolini e Hitler; quindi che vigesse per decenni in Portogallo un’analoga dittatura. La "più grande democrazia del mondo" è la stessa che nello stesso storno di tempo organizzava un colpo di stato in Grecia mettendo al potere i colonnelli.

Ma il caso europeo più emblematico era rappresentato dall’Italia, trattata apertamente come una vera colonia Usa. Con ogni mezzo, compreso il terrorismo e le stragi, gli Usa hanno impedito al PCI di avere un ruolo governativo diretto. Sul piano economico strategico hanno contrastato qualunque iniziativa autonoma (tranne la Mafia) del nostro paese: i casi del nucleare, del petrolio, dell’elettronica, ecc. sono abbastanza noti.

Per quanto riguarda l’America Latina, gli Usa hanno appoggiato apertamente dittatori come Stroesner, Douvalier, Batista, Noriega, Somoza e molti altri. Gli Usa hanno organizzato e diretto il colpo di Stato in Cile abbattendo il legittimo presidente. In Asia la “più grande democrazia del mondo” è stata responsabile dei più efferati crimini su ampia scala del secolo scorso, sempre motivandone l’opera in chiave anticomunista. In Africa, in combutta con i colonialisti europei, ha fomentato un po’ di tutto. Il suo ruolo in Medio Oriente è noto.
Ma il ruolo più importante gli Usa l’hanno avuto e in gran parte lo conservano, a livello globale, sul piano economico e finanziario, poiché dove falliscono gli eserciti, il successo arride agli “economisti”.

Vento...Rosso... 31.07.11 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VACANZE IN PALUDE

Pur di fingere ancora che tutto va bene mentono su tutto, anche sulle previsioni del tempo. Dicono che ci sarà il sole per spingere la gente a partire e invece poi piove. Poi dicono che gli alberghi sono pieni e invece sono tristemente vuoti e vedremo leggendo i dati a fine estate la mazzata che avranno preso gli albergatori.
Ormai, tra mare e montagna, l'unica vacanza possibile è quella in palude.

...e intanto sti lerci fanno il "CAMPUS" estivo per risolvere i problemi economici...MORTACCI LORO!

Loris Manetta 31.07.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento

*****
Scuasami tantissimo Beppe!

A me del 103.3 viaggiare informati
non me ne frega un bel accidenti....!

Che cosa ci vuole fare anche un pò
d'informazione per questo popolo disperato?

Ma perchè dobbiamo sempre essere così EGOISTI....?

Mak 87 ** *
*****
------------------------------------------------

Tu di tuo cosa stai facendo?


IN ITALIA ABBIAMO:

8 milioni di PRECARI; CASSIINTEGRATI; LAVORATORI IN NERO; DISOCCUPATI.
Per limitarci al proletariato di straccioni (Lumpenproletariat)

Stipendi bloccati nella pubblica amministrazione.
Inoltre, L’evasione fiscale in Italia è in crescita del 10,1% nel 2010 e siano al primo posto in Europa con il 54,5% del reddito imponibile evaso, per un totale di somme sottratte all'erario pari a 159 miliardi di euro l'anno (dati: Krls Network of Business Ethics - Contribuenti.it).

Le aree in cui l’indagine ha suddiviso l’evasione fiscale sono 5: evasione delle società di capitali, economia sommersa, economia criminale, evasione delle big company, evasione di lavoratori autonomi e piccole imprese.
Credete che siano le mafie e le altre organizzazioni criminali a sottrarre le maggiori risorse in termini di tasse eluse? Vi sbagliate. I massimi evasori si muovono nella economia legale. Chi evade di più?
Ecco la classifica degli evasori fiscali:

1. industriali (32,8%)
2. bancari e assicurativi (28,3%)
3. commercianti (11,7%)
4. artigiani (10,9%),
5. professionisti (8,9%)
6. lavoratori dipendenti (7,4%).

Inoltre,MENO DEL 10% POSSIEDE IL 47% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE, ma solo lo 0,9% dichiara un reddito da benestante.
E questa, si chiama LOTTA DI CLASSE subita dai salariati e ceto medio.

Lo Stato (questa finzione dell'etica liberale) non fa altro che salassare sempre più, i ceti meno abbienti (Tremonti docet)
Gli Italiani (quelli sfruttati dal sistema), caro Grillo, non hanno bisogno delle tue letterine ai vari babbo natale, ma hanno bisogno di consapevolezza, che solo una informazione sciolta da interessi di classe può dare.
Questo come primo passo.
Sull'azione politica, dico solo, che non abbiamo bisogno, di altri "notabili" che siedono ora, nei Comuni,e nelle Regioni, e siederanno un domani in Parlamento.

Vento...Rosso... 31.07.11 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincia la propaganda dei legaioli e dei berluschini, ora tutti vogliono rinunciare alle ferie fingendo di lavorare per il Paese, ma è solo una scusa per fare l'ennesima legge ad personam al loro padrone, il processo lungo è una cosa inutile e dannosa. Sentirete nelle prossime ore come fingeranno proponendo vaccate varie come ad esempio calderoli, che propone un campus.. lo metterei io in un campo, ma di lavoro a zappare..

http://www.youtube.com/watch?v=COpqDZ55RoU&feature

Renato I. Commentatore certificato 31.07.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Bella la vecchietta con il dito.

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA Commentatore certificato 31.07.11 19:59| 
 |
Rispondi al commento

...almeno alle persone di Roma e dintorni, visto che non ci sono km da fare,
farebbe sicuramente più BUON PRO passare quel giorno qui :

PRESIDIO AD OLTRANZA DAVANTI A PALAZZO MONTECITORIO
‎58 giorni. Cari amici data l'assenza di informazioni della stampa e delle televisoni pare che il problema comunicatomi sia quello che io sono un pericolo per la sicurezza nazionale vi chiedo da oggi al 7 Agosto uno sciopero sull'acquisto e visione dei giornali e tv nazionali. Ricordo che il 3 Agosto confermiamo una manifestazione nazionale in piazza Montecitorio.

anib roma Commentatore certificato 31.07.11 19:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Informare viaggiando.
E' da alcune ore che un migliaio di viaggiatori sono bloccati nella stazione ferroviaria di Napoli.
Per capire bene cosa sia successo, a distanza di qualche ora, e dopo aver consultato i vari organi d'informazione, sembra che sia SOLO a causa di un guasto che ha provocato diversi ritardi.
Ma non è così, grazie ad un paio di TWITT ho scoperto la verità.
C'è stato un DERAGLIAMENTO di un frecciargento (ORE 16 CIRCA), per fortuna senza vittime, il quale ha causato tutto il resto dei problemi.
E se ascoltate o leggete le notizie in questo momento ancora nessuno riporta il VERO motivo (ho appena sentito il tg3regionale).

http://www.youreporternews.it/2011/incidente-ferroviario-a-napoli-deraglia-treno-frecciargento/

Renato I. Commentatore certificato 31.07.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anni '60, con la mia 500 mi avventuravo da Ancona a Pesaro, senza autostrada, la mazionale era piena di camion pericolsi, si viaggiava a 70 km all'ora, gli attraversamenti delle cittadine si andava a 50, ci si imopiegava circa un'0ra a percorrere 60 km, quando si arrivava avevi speso 50 lire, non eri stanco, eri giovani, nessuno immaginava la fine che avremmo fatto. I responsabili ci sono e sono scritti nelle pagine della storia politica moderna.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.07.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Tvemonti denuncia violenze sulla sua privacy.
Anche Milanese e' d'accordo.
Ne vedremo delle belle:
The Gay after!

Tschuss!:-D

anthony c. Commentatore certificato 31.07.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento

I carri armati non stanno più a guardare.

Si girano, si rivolgono con le loro bocche verso
i civili inermi e cominciano a vomitare fuoco
e fiamme, è un caldo infernale, è l'inferno
vero e proprio.

I civili protestano "civilmente" ma le risposte
dei regimi dittatoriali non sono altrettanto
serene, e cadono le donne, muoiono gli uomini
e saltano per aria i bambini.

La Siria è lo specchio del mondo in questo
momento, in questa domenica dell'ultimo giorno
di agosto 2011, per alcuni indimenticabile per
altri da dimenticare, ma per i colpiti a morte
inesistente. Perchè per loro non c'è più
la ribellione, per loro non c'è più rivoluzione
e non c'è più speranza.

"Impossibile che una cosa simile capiti anche da
noi, impossibile che questo possa capitare in
un paese dove la gente sta ancora tutto sommato
bene e dove non manca il necessario per
sopravvivere dignitosamente. Impossibile che
degli uomini in divisa uccidano i propri simili
disarmati solo perchè vengono spinti a farlo
da altri senza scrupoli, da infami mercenari".

Tutto ciò è assolutamente impossibile, dicevano
i Siriani qualche tempo fa!


Moreno Corelli Commentatore certificato 31.07.11 19:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Tutti dovrebbero capire che Berlusconi porta alla rovina. Non soltanto l’economia italiana, ma anche il sistema democratico. Zapatero mostra senso di responsabilità di fronte al destino del suo Paese, capendo che un governo senza consenso non può affrontare la crisi. Berlusconi, invece, non ha il minimo senso dello stato e si occupa solo degli interessi suoi, non del destino dell’Italia. Credo che anche nella destra ci sia chi comincia a capirlo. Si facciano coraggio, prima che sia tardi. Noi siamo pronti a prenderci le nostre responsabilità».
D'Alema. Dixit.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.07.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Bhè, nessuno in autostrada non significa che siano rimasti tutti a casa.. avranno sicuramente preso d'assalto treni,aerei,ed autobus extraurbani!! c'è altra spiegazione.. poi beppe sei tu che dici che l'auto è morta!! di che cosa ti stupisci ora??
(oh!! magari,sono tutti in crociera? mmmhhh -.-)

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 31.07.11 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Confermo tutto quanto quello che hai detto Beppe.
Oggi sono stato a cortina x una gita fuori porta, e i ristoranti del centro sono vuoti o con pochissime persone.
Naturalmente poco traffico all'andata e al ritorno,ehhhmm !! cazzo cazzo dimenticavo......io in moto da anni perchè l'auto costa troppo oramai.
FIAT te ne sei andata via o quasi in questi mesi , io invece ti ho mandato a fanculo tanto tempo fa! insieme ai tuoi amici del governo.

Si Si! è successo qualcosa !!

matteo falanga 31.07.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

so finiti i soldiiii !!!ecco cosa è successo ,oggi parto vado al giardino con i bimbi miei ,penso tanto non cè nessuno , e un cavolo non c'èra nemmeno una panchina libera pieno di gente e bambini , bello mi ha fatto piacere sicuramente .

panino.A. 31.07.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,

MATEMATICO:MENO SOLDI,MENO TURISMO UGUALE POVERTA',UGUALE UN GIORNO MORDI E TORNA A CASA.

BEPPE TI DO' RAGIONE,PER SETTEMBRE (SETTEMBRE NERO) SI PREPARA QUALCOSA DI DAVVERO GROSSO,IO LA VEDO,COME UNA SERIE AGGHIAGGIANTE DI LICENZIAMENTI E TUTTI CERCANO DI METTERE DA PARTE QUALCOSA,PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI,SI PREPARA LO "TSUNAMI",COME QUANDO SI VEDE LA BATTIGIA,PRIMA CHE ARRIVI L'ONDA.
ALVISE
P.S:I MIIE COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 31.07.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma mi pareva che ci fosse qualcosa di strano..a sentire la Brambrilla(ministero del turismo)abrogato con il referendum del '93...tutti in vacanza...ma dove?...spiaggie semi deserte, in altre epoche, c'erano migliaia di persone,code di auto di 1h, per fare qualche chilometro...mah!
Noi cittadini della Repubblica Popolare Livornese, abbiamo il mare a portata di mano...quindi non ci rendiamo nemmeno conto di quanto possa spendere per un week and al mare una famigliola...
questi cialtroni di politici ci stanno mettendo alla fame, mentre loro girano sui loro panfili...

roby f., Livorno Commentatore certificato 31.07.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza aho,ho letto de lato,che compiono l'anni e sopracciglia coll'omo attorno.

Aho,tant'auguri Elio!!
Pardon,Stefano!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 31.07.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Il 2 agosto, anniversario della strage fascista alla stazione di Bologna "Presi in giro dal governo"
Non solo il governo in generale, ma proprio il premier Silvio Berlusconi «avrà quello che si merita dal palco, quando martedì farò il mio discorso in piazza». Paolo Bolognesi, presidente dell’Associazione dei familiari delle vittime, dopo lo scontro sulla mancanza, per il secondo anno di seguito, di un rappresentante di Palazzo Chigi alla cerimonia del 2 agosto, lima il suo intervento che sarà corrosivo come sempre.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.07.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

LORO INCIUCIANO
e noi la pigliamo nel culo...NON consenzienti !
Queste tre merde,FINI, CASINI, RUTELLI propongono un governo con il PDL senza Berlusconi e lo chiedono al servo di B Alfano, subito la merda DALEMA CAPO del partito di merda che è il PD si dice favorevole ( http://www.repubblica.it/politica/2011/0​7/31/news/terzo-polo_d-alema-19842953/?r​ef=HREC1-1 )
e l'inciucio non finisce qui...sindacati, banche ed imprese chiedono al governo un azione "azione" per uscire dalla situazione di merda in cui ci hanno cacciato...http://www.corriere.it/economia/11_lugli​o_27/appello-parti-sociali_3ce20274-b88e​-11e0-a142-4db684210d8b.shtml...
quella MERDA della CAMUSSO al posto di mobilitare la CGIL contro questo governo che toglie ai poveri per dare ai ricchi si unisce ai responsabili del disastro e chiede al loro complice, il governo, di adoperarsi per risoolvere la situazione....ci prendono per scemi e il fatto che,purtroppo, in tanti scemi lo sono.....credere che chi ci abbia per loro interesse affondato in questo mare di merda poi voglia tirarcene fuori E' DA SCEMI ! Il guaio di questo paese di merda è che nessuno recita il proprio ruolo...tutti insieme appassionatamente,compresi i servi della finta opposizione IDV e SEL, GOVERNO-OPPOSIZIONE, SINDACATI-IMPRESE l'importante è ABBUFFARSI e il cittadino paga....unica soluzione QUE SE VAYAN TODOS !

dal blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene si son 5 anni che non vado in ferie: non me le posso permettere. E saranno 15 anni che non vado al mare di sabato o domenica : è da folli code spiagge piene costi assurdi no parcheggio e multe varia costo benz a ecc ecc. Forse ci siamo : quando tocchi le ferie all'italico popolo esso s'incazza parecchio! SPERIAM!

Eraldo Repetto 31.07.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Fra trolley e valigie per il mare già pronti, il Consiglio regionale della Campania ( PDL )ha infilato nell’ordine del giorno dell’ultima seduta prima della chiusura estiva, il disegno di legge a iniziativa del gruppo Pdl per far lievitare la giunta sino a 14 componenti. Nel ddl prevista la possibilità per il governatore di nominare anche due sottosegretari.
L'orchestra continua a suonare sul Titanic, scemi, o buzzurri, o semplici sfascisti ottimisti? Ingordio cretini, di destra sempre.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.07.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento


LORO INCIUCIANO
e noi la pigliamo nel culo...NON consenzienti !
Queste tre merde propongono un governo con il PDL senza Berlusconi e lo chiedono al servo di B Alfano, subito la merda CAPO del partito di merda che è il PD si dice favorevole ( http://www.repubblica.it/politica/2011/0​7/31/news/terzo-polo_d-alema-19842953/?r​ef=HREC1-1 )
e l'inciucio non finisce qui...sindacati, banche ed imprese chiedono al governo un azione "azione" per uscire dalla situazione di merda in cui ci hanno cacciato...http://www.corriere.it/economia/11_lugli​o_27/appello-parti-sociali_3ce20274-b88e​-11e0-a142-4db684210d8b.shtml...
quella MERDA della CAMUSSO al posto di mobilitare la CGIL contro questo governo che toglie ai poveri per dare ai ricchi si unisce ai responsabili del disastro e chiede al loro complice, il governo, di adoperarsi per risoolvere la situazione....ci prendono per scemi e il fatto che,purtroppo, in tanti scemi lo sono.....credere che chi ci abbia per loro interesse affondato in questo mare di merda poi voglia tirarcene fuori E' DA SCEMI ! Il guaio di questo paese di merda è che nessuno recita il proprio ruolo...tutti insieme appassionatamente,compresi i servi della finta opposizione IDV e SEL, GOVERNO-OPPOSIZIONE, SINDACATI-IMPRESE l'importante è ABBUFFARSI e il cittadino paga....unica soluzione QUE SE VAYAN TODOS !

dal blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più strana non sono le autostrade libere, ma il fatto che si senta Isoradio!!!!

Andrea P., Pontedera (PI) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RUMORE DI MORTE !

Libia, i bombardamenti notturni su Tripoli

Sono le 2 del mattino i caccia squarciano il silenzio della notte, in partenza per la Libya, dall' aeroporto militare di DECIMOMANNU-Cagliari. Impossibile PER TUTTI non sentirli, a 20 30 40 km di distanza, indifferenti tutti, forse scocciati per il rumore (sempre che li sentano). Sono passati pochi giorni dalla protesta "non protesta"degli abitanti del paese......non perche' PORTATORI DI MORTE, assassini di un popolo Sovrano, ma per il rumore...si...avete capito bene il rumore, che questa nuova esportazione di democrazia, provoca.
Non voglio non oso pensare, quanti siano al corrente del perche', dove vanno e cosa fanno.

SEGUE SU ...... caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 31.07.11 19:13| 
 |
Rispondi al commento

'N momento maggico che pe' me dura da vent'anni...

Bona serata!!

P.S.Quasi,quasi,me vado a fa 'n giro 'n autostrada.Nun ce credo...

er fruttarolo? Commentatore certificato 31.07.11 19:13| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Buon viaggio!

Vero Vero 31.07.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori