Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli Indignados di Parma


Vignali_Parma.jpg
A indignarsi sono rimasti solo i cittadini. I politici e gli amministratori pubblici non ci pensano neppure. A Parma sono nati gli Indignados. Pietro Vignali è primo (?) cittadino dal 2007, è stato anche assessore nella precedente giunta. Una vita per la politica. Il Comune di Parma avrebbe un debito di 630 milioni di euro (fonte Corsera) creato negli anni. Lo scorso giugno sono stati arrestati alcuni dirigenti e funzionari del Comune e il comandante della polizia municipale a seguito di un'inchiesta per tangenti per appalti legati al verde pubblico. Inoltre, Vignali è stato condannato dalla Corte dei Conti, insieme ad altri amministratori comunali, a pagare 370.000 euro per la stipula di assicurazioni illegali. Gli Indignados parmigiani non sono per ora riusciti a incontrarlo per chiedergli spiegazioni. Quando si presentano alla porta di ingresso del municipio, lui esce da quella di servizio. "Svignali" lascia al suo posto gli agenti antisommossa a dialogare.

16 Lug 2011, 20:08 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi preoccupa l'assenza di Grillo, l'interesse mediatico provacato dai mass midia per le primarie del PD (meno L) consente di far dire a più di un commentatore, che l'antipolitica del movimento 5 stelle può essere combattuta con candidati come Renzi. Naturalmente mi riferisco ai messaggi mediatici ad uso e consumo dei cittadini meno avezzi a seguire i ciò che dice Grillo ed gli aderenti al M5S attraverso la rete, cioè coloro che guardano la TV (i più) e coloro che leggono i quotidiani (i meno) legati a questo potere corrotto. Mi preoccupano ancor di più gli annunci che diffondono, personaggi ben vestiti, telegenicante presentabili, sul varo delle legge anticorruzione o la riduzione del numero dei consiglieri regionali e delle loro prebende, non ci credo però il desiderio di crederci è forte. Stamane una trasmissione della 7, c'erano dei commentatori che si affannavano a decantare le qualità di Bersani o di Renzi, nessuno a detto che chiunque vinca sarà solo il segretario del PD (meno L) e non il futuro "Presidente del Consiglio" cone facevano presagire con gli argomenti proposti, l'incarico di capo dell'esecutivo sarà deciso dalla linea "Monti", i politicanti potranno occuparsi della spartizione del potere ed ad arraffare quanto più è possibile di risorse pubbliche, con l'unico ostacolo degli eletti del movimenti 5 stelle.

francesco Abbrescia 30.09.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE SE NE VANNO!

Ferdinando Crespi 29.09.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE PARMAAAAAAAAAA

francesca rocca 28.09.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE PARMA

claudio bruni 28.09.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento

A seguito della manifestazione che in data 26 Luglio u.s. ha portato in
piazza a Parma più di mille cittadini indignati per l’arresto di 11
dirigenti e funzionari fortemente collegati con la sua Amministrazione,
Pietro Vignali, che da circa quattro anni ricopre l’incarico di Sindaco di
Parma, ha rilasciato in data 27 luglio 2011 la seguente dichiarazione,
riportata da numerose testate: “Prendo atto delle proteste che stanno
avvenendo a Parma, ma sono del tutto strumentalizzate dal Pd, dai centri
sociali, dai partiti di opposizione e dai sindacati”.
Con tali affermazioni, a mio avviso, Vignali offende gratuitamente i
cittadini di Parma, incluso il sottoscritto, perché esse non ammettono la
buona fede di chi ha manifestato e, quindi, distorcono nella sostanza la
realtà dei fatti. Se, infatti, egli si fosse infatti minimamente degnato di
parlare con le centinaia di persone che in queste ultime settimane hanno
ripetutamente protestato in piazza contro la corruzione in Comune a Parma,
invece di stare in tali occasioni costantemente chiuso nelle stanze del
“Palazzo”, si sarebbe accorto che la stragrande maggioranza degli stessi
non è affatto “strumentalizzata”, ma semplicemente esige una città più
salubre, meno inquinata, più vivibile, più accogliente, più socialmente
equa, più correttamente amministrata. Tutte cose, queste, che Vignali e la
sua Giunta non sono sicuramente riusciti, in questi quattro anni di
corruzione dilagante, a garantire.
Ma invece di affrontare questi temi nel merito, con concreti argomenti e
motivazioni, Vignali reagisce inventandosi la scusa che “la piazza è
strumentalizzata” e, quindi, lui “non ci parla”. Che dire di un “uomo
politico” che si comporta così? Credo che non ci siano molti commenti da
fare, tranne ribadire che, se ha ancora un po’ di dignità, egli deve al più
presto chiedere scusa a me ed a tutti i cittadini di Parma che con le sue
sopra riportate parole ha così gratuitamente offeso.

Fulvio Frati 31.07.11 07:57| 
 |
Rispondi al commento

..non capisco di cosa vi stupite....come direbbe napisan " .....la giunta di parma ha dato una grande prova di coesione.....e presto ne darà altre!!!!"......voi continuate a cercarlo in comune, ma quando vorrete davvero prenderlo non sarà difficile sapere dove abita......

tina ghigliot 18.07.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Forse non mi avete creduto.Ma vi INVITO A LEGGERE..ED A..DIFFONDERE..!!!E' una questione che riguarda tutti.anche cio' che io ho scritto nei miei blog hanno a che fare con ABUTO DI POTERE..E POLITICA.! Caso Ruby?? quisquilie rispetto a quanto mi ha MASSACRATA..EMILIO FEDE. in questi 7 lunghi anni.Dove ho combattuto contro il potere e poi ritrovarmi SUL LASTRICO A LIVELLO ECONOMICO..con un regalo di UNO SCOMPENSO CARDIACO..ED UN TUMORE ALLA PELLE E FORSE ANCHE
UN TUMORE.AL SENO..! E cosa voleva ancora EMILIO FEDE. ?? non tirare fuori un centesimo.di quanto.mi spettava E MI SPETTA. per quanto si e' macchiato..visto che avevo VINTO LA QUERELA PER APPROPRIAZIONE INDEBITA..VOLEVA CHE NESSUNO SAPESSE. NULLA..E PURE..ORA..CHE..IO .."TACESSI"!!
NO ridotta in queste condizioni..ORA PARLO e NON IMMAGINERETE..COSE LEGGERETE..CREDETEMI..!!
....SOLO LA..RETE..CI PUO' ..SALVARE..E CI SALVERA'

come ha dimostrato Beppe Grillo..e cosa stanno facendo.?' stanno cercando.di IMBAVAGLIARCI... ma ora non ce la faranno piu'..siamo milioni...e siamo tutti STANCHI..E DISPERATI..La rete e'
l'unica voce..CHE PERMETTE A NOI PERSONE ONESTE..DI FAR SAPERE..DI PARLARE..visto che i giornali..ormai scrivono quello che vogliono...e come vogliono..!!SOLO LA RETE POTRA'..DARE UN FUTURO MIGLIORE AI NS. FIGLI..AI NS. NIPOTI..
Stanno cercando DI IMBAVAGLIARCI..ma NON CI RIUSCIRANNO.!! Vi prego anche solo per curiosita'
andate a leggere..non lasciatevi ingannare dalle foto che troverete..NON HO PIU' NULLA DI QUELLO CHE AVEVO.NEANCHE UNA CASA..NULLA.E RIDOTTA SUL
LASTRICO A LIVELLO ECONOMICO. LEGGERETE DELLE COSE
INIMMAGINABILI..!!Provate e sono certissima che INTERESSERA'..TUTTI..SONO UNA VOCE ANCHE IO
...NON TACCIO PIU'.. e spero che tanti..inizino
a PARLARE..PER POTER USCIRE. da questa situazione
di poverta'.di precariato.di MAMME CHE NON HANNO
NEANCHE I SOLDI..PER COMPRARE IL LATTE AI PROPRI FIGLI.! Grazie
http://siculasentimentale.blogspot.com
http://siculaeros.blogspot.com .Grazie

giuseppa l. Commentatore certificato 18.07.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Bene.
Continuate a parlare di Parma.
E' importante.
Perchè anche se sono "solo" qualche centinaio gli indignati , Popolo Viola, altre associazioni e semplici cittadini e nonostante dovrebbero/potrebbero essere molti di più , non stanno mollando, è questa una novità incredibile per l'Italia, un vero evento.

La succursale della Banda del Capo al potere a Parma non vuole mollare le poltrone e stanno prendendo tempo, approffittando delle vacanze estive, sperando che passi la bufera, e nel frattempo probabilmente mettere al sicuro più refurtiva possibile.
Ma non si aspettavano tanta determinazione, e se continuerà non reggeranno a lungo, visto che si atttende l'apertura di altre indagini, e altri cittadini stanno collaborando.

E' necessario contestarli in qualsiasi occasione.
Voi del blog continuate a parlarne.
Grazie

Mario Rossi 17.07.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Cosa hanno detto gli indignados spognoli?
Urliamo a piano se no svegliamo gli italiani.Solo questa battuta mi fa vergognare.

Ciao a tutti e speriamo che ci disturbino

renato lanza 17.07.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo.sono giuseppa luigia e mi volevi candidare a novembre scorso al Movimento 5 stelle!e siete stati voi a scrivermi.
Cari Grillini.questo post riguarda tutti voi .tutti noi PERSONE ONESTE..perche' solo Internet ci da' voce.ed e' per questo che vorrebbeero farla tacere ma non ci riusciranno.!
Questo post riguarda I VOSTRI.FIGLI.I VOSTRI NIPOTI.LE PERSONE PRECARIE.QUELLE SENZA LAVORO.

Ma se nessuno parla.se nessuno ha il coraggio di scrivere visto che i giornali.non sono portavoce.ns..come faranno a cambiare le cose.?

Caso Ruby ?? quisquilie.!!rispetto a quanto mi ha
fatto ,EMILIO FEDE..!! PER ABUSO DI POTERE.!!
in questi 7 anni.! Ed anche l'On.SILVIO BERLUSCONI in un certo senso e' vittima si fa per dire anche lui.."solo per le sue debolezze.e la sua troppa generosita'." Pensateci.!
Ma voglio parlare di me..ABUSO DI POTERE DA PARTE DI EMILIO FEDE..CHE PUR AVENDO PERSO LA CAUSA
PER APPROPRIAZIONE INDEBITA.CHE HO VINTO..NON HA PERMESSO A NESSUN AVVOCATO DI MANDARE AVANTI LA PARTE
CIVILE ED ESSERE RISARCITA.!NO..ORA VOLEVA ANCHE
CHE IO TACESSI..PER SEMPRE.OLTRE A NON TIRARE FUORI UN EURO.!
Mi ha..PORTATO SUL "LASTRICO".ECONOMICAMENTE. mi ha fatto ammalare di UNO SCOMPENSO CARDIACO. e di un TUMORE AL SENO..per le sofferenze subite..e poi anche..il contentino..!!facendomi candidare
ALLA LEGA NORD..!Alle comunali di Sanremo..mi HANNO USATA E POI GETTATA.! Ma c'e molto altro
leggendo.sul blog..QUESTO BLOG RIGUARDA TUTTE LE
PERSONE ONESTE COME ME.massacrate martoriate..Non lasciatevi ingannare dalle foto NON HO PIU' NULLA..e per questo.ho scritto a voi..!!
CHE LA GENTE ONESTA.SAPPIA..e basta..!!

Poi e' libera di pensare quello che vuole
Vi ringrazio di quanto farete per me e per Voi.

facendo sapere alle altre persone ONESTE.la situazione.drammatica.in cui mi trovo.!!
Per colpa di chi? di EMILIO FEDE.PER ABUSO DI
POTERE
http://siculasentimentale.blogspot.com
http://siculaeros.blogspot.com
Non lasciatevi ingannare!Leggete..

giuseppa l. Commentatore certificato 17.07.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, intanto potremmo organizzarci in modo più concreto,in nome di quella democrazia diretta che tutti noi invochiamo.
Ad esempio,allestire una pagina sul Blog per votare documenti,petizioni,e qualt'altro.
Visto che abbiamo la "tessera sanitaria"potremmo usare quella, con un un semplice lettore di card,magari organizziamo l'acquisto in massa così riparmiamo e iniziamo a rendere ancora più attivo questo blog!!
La mia è una proposta...vedi te!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.07.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento

In un Paese pseudo-democratico come il nostro , questo, è ''normale'' , che accada.Magari, per contro, se capitassimo a Mosca, nella Piazza Rossa e, ad un tratto incontrassimo Wladimir Putin, Egli si fermerebbe a parlare con noi...Ma i nostri pseudo-politici (o politicanti) neppure l'anticamera del loro presunto (o reale )cervello di questi individui, viene sfiorata dall'orribile prospettiva di dialogare con coloro che hanno la involontaria, grave colpa, di aver avuto fiducia (?) in chi ASSOLUTAMENTE NON LA MERITAVA (E NON LA MERITA!!!).

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 17.07.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, sono l'autore del video, sugli indagnados di Parma.... molto lieta di essere finita sul vostro blog, direi ONORATA!
BUONA VISIONE A TUTTI!

Giorgia Costantino 17.07.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cittadini onesti di parma tenete duro!si devono dimettere,

andrea brocani, castelplanio Commentatore certificato 17.07.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento

E ora che seguiamo i Parmensi indiniamoci ...assediamo le sistituzioni .
DAte un occhiata alla pagina Facebook
I segreti della casta di Montecitotio

Quello che sapevamo da anni ora e su carta

Ciao

luca bkk 17.07.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Il Crimine paga.
Manifestazione al G8 di Genova 2001.I risarcimenti civili che i giudici hanno stabilito dover essere corrisposti alle vittime, non verranno pagati dai poliziotti e dai funzionari, ma dal ministero dell'Interno, ovvero dia contribuenti. La memoria, però no. Quella non si cancella.
Tra i processati per i fatti del G8, c'è Spartaco Mottola, ex numero uno della Digos di Genova, su cui pendono due condanne in appello per i fatti del 2001: tre anni e 8 mesi e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici per l'irruzione alla scuola Diaz, e un anno e due mesi per induzione alla falsa testimonianza dell'allora questore di Genova, Francesco Colucci.
Mottola,è stato promosso questore.
Francesco Gratteri, l'imputato di grado più alto dei 28 a giudizio per i pestaggi e alla scuola Diaz, da questore di Bari è diventato direttore della Direzione nazionale anticrimine. Al suo posto, alla direzione dello Sco, è subentrato il suo vice all'epoca del G8, Gilberto Caldarozzi. Vincenzo Canterini, che era capo del VII reparto mobile di Roma, fu promosso vice questore proprio come Alessandro Perugini, imputato per le violenze nella caserma Bolzaneto, che da vice capo della Digos è stato nominato vice questore.
Anche il medico tristemente noto per i fatti della caserma Bolzaneto, Giacomo Toccafondi, ha ricevuto tutti gli onori. Secondo i magistrati era uno dei quattro dottori che avrebbero partecipato alle violenze nella caserma a causa delle quali, si legge negli atti del processo, «a molte donne iniziò il ciclo prima del ritmo naturale».
Il processo a Toccafondi è andato in prescrizione.
Nel 2010 l'Asl 3 di Genova, della quale il dottore in mimetica è uno dei dirigenti, l'ha premiato con una «retribuzione di risultato» per gli obiettivi raggiunti.

eugenio . Commentatore certificato 17.07.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

la sfacciataggine e la protervia dei rappresentanti di questo centro destra, a qualsiasi livello si parli, non hanno limiti. Onore ai parmigiani che non mollano, dovremmo farlo anche in altre città!

maria b., cosenza Commentatore certificato 17.07.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto che è inutile indignarsi: a questi abbiamo dato il potere di fare quello che vogliono e loro ne approfittano al di là di ogni ragionevole aspettativa degli elettori. Complici giornali e TV che non ne parlano o non hanno dato mai una informazione adeguatamente diffusa, considerando demagogia qualsiasi riferimento al costo e agli sprechi della “Casta”, oggi ci ritroviamo di fronte una protervia e una superbia di chi governa (e dell’opposizione assolutamente concorde) tale da sfiorare la “presa per i fondelli” per chi viene chiamato a sacrifici ripetuti e divenuti insopportabili. Siamo arrivati ai livelli della Francia di Luigi XVI e alla protervia di Maria Antonietta! Ne consegue, se vogliamo salvare il Paese da una profondissima recessione e conseguente default, che dobbiamo essere noi con iniziative popolari propositivi e/o referendum a decidere quanti devono essere i politici e quanto debbano costare alla collettività, in quanto loro non lo faranno mai.

Chiara Mente Commentatore certificato 17.07.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma cosa aspettiamo ad andare in massa a Montecitorio a prenderli a calci in culo? Sono molto stupito che ancora non si sia organizzata una protesta di piazza contro la manovra/rapina che colpirà da domani gli italiani meno abbienti. Beppe mi rimetto a te. E' giunta l' ora di farci sentire! Compagni dai campi e dalle officine prendete la falce impugnate il martello, scendete giù in piazza e picchiate con quello, scendete giù in piazza e affossate il sistema. SVEGLIAMOCI !!!!!!!!!!!!!!

federico O., arezzo Commentatore certificato 17.07.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, tu sei l'unico che ha l'attenzione e la possibilità di poter organizzare una grande manifestazione nazionale, un "assedio a Montecitorio", perpetuo e senza fine programmata. Sull'inda dei Los Indignatos, costringiamo questa politica ad andarsene via, in esilio, per sempre e per tutti, da destra a sinistra ! Dobbiamo far rinascere la coscenza civile che nel 1945 ha portato gran parte degli italiani a volere Mussolini a penzolare a Piazzale Loreto.

Beppe, settembre è vicino, organizza l'assedio a Montecitorio !!!!!

Michele P., Siena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.11 10:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Parma gira ancora qualche soldo!!!! Valutate Panama !!!

www.vivereapanama.com

ennio m., panama Commentatore certificato 17.07.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai siamo stanchi pure di indignarci.

michele antonelli, Bergamo Commentatore certificato 17.07.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

siamo nella merda...!!!"La corruzione, quand'è iniziata, non c'è più niente che può fermarla..." (F. Guccini).E il grande Francesco parlava di un tema molto più leggero, ma mi sembra calzi a pennello.

roberto m. Commentatore certificato 17.07.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

quello che mi fa incazzare è che se si andasse a votare per il sindaco ora il m5s prenderebbe un 4 % standard. Sbaglio?

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi de Magistris si e' poi dimesso da Europarlamentare? O ancora guadagna due stipendi?

Antonio Postacchini 17.07.11 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini di parma,andate a prenderlo a casa,se si fà negare in comune. Piu semplice di così.

maurizioo v., aiello del friuli Commentatore certificato 17.07.11 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Che faccia da culo sto Vignali! Piu sta al suo posto piu antipatico diventa. E' inutile bisogna ammettere che sei un incapace vignali. lascia il posto che fai figura moooooolto migliore.

Rosario Pasanisi 17.07.11 05:50| 
 |
Rispondi al commento

..con le guerre finiscono gli imperi... lo abbiamo visto con i fascisti tornati al comando oltrechè nella storia.

Noi che abbiamo ammmirato tanto gli USA cercando di imitarli in tutto, che faremo?

alma gemme 17.07.11 05:23| 
 |
Rispondi al commento

Ah Beppe!! Che ci fa quel coglionazzo di Paolo Attivissimo sul tuo blog?
TZETZE Le Notizie Scelte dalla Rete zeusnews.com
Indicato nella colonna di destra.
Dovete fare molta, ma molta, ma molta più attenzione.
Il "nemico" è dappertutto!

Enzo Musella 17.07.11 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera, vorrei permettermi di segnalarvi una pagina facebook particolarmente interessante, fino a quando rimarrà aperta su questo network. La pagina si chiama
" I segreti della casta di Montecitorio". Diffondetela per favore. Grazie

Pierangelo Bruni 17.07.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A ROMA

otaner renato, ancorabannato Commentatore certificato 16.07.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

adesso mi metto a fare il "cogliote" quelli che aiutano le persone ad immigrare, ho deciso di portare gli olandesi in italia così ci insegnano un pò l'arte della politica fatta dai cittadini.. non gli chiedo manco i soldi tutto a spese mie... visto che a noi (IATALIANIIII!!!) non entra proprio questo concetto di democrazia.. liberiamoci di gente come questa che vogliono solo soldi, spediamoli da qualche parte:in siberia,o su marte a cucinare uova per i sassi!!
******************
Quando si arrenderanno? non hanno capito che non gli conviene più? a noi specialmente non ci conviene più mantenerli, a mantenermi uno di loro preferisco mantenermi una bella donna. che non farà politica, ma almeno ti distrae!!
(per la mia versione della serie:loro non si arrenderanno,ma gli conviene? noi neppure!!)

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 16.07.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Svignali sei un cojone!
Svignali sei un cojone!
Svignali sei un cojone!
Svignali sei un cojone!
Svignali sei un cojone!
Svignali sei un cojone!
Svignali sei un cojone!

Diego Rossi 16.07.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori