Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I buchi nella barca


Napolitano_Woody_Allen.jpg
Chi ha creato il problema, non può risolverlo, ma solo aggravarlo. Questa classe politica se ne deve andare al più presto.
"Demandare la soluzione di un problema a chi, negli ultimi 30anni, è stato la CAUSA del problema. Con quella gente seduta in quel posto, MAI si potra ricominciare a costruire. “Quando ci troviamo in una barca piena di buchi occorre agire nel seguente modo. In primo luogo fermare chi ha fatto i buchi, impedendogli di farne di nuovi e facendogli pagare il doppio dei danni prodotti. In secondo luogo turare le falle aperte. In terzo luogo svuotare dall’acqua la barca, prima che affondi. Partire dal terzo punto sarebbe stupido ed inutile, in quanto lo sforzo ci esaurirebbe... impedendoci di portare a termine con successo l’operazione. Anche partire dal secondo punto sarebbe un errore perché resterebbe in attività il produttore di buchi, a fare altri danni, in una continua rincorsa tra problemi creati e da risolvere con urgenza, in qualunque modo, anche se ulteriormente dannoso, col crescente rischio di non riuscirci.” Per Prima Cosa

16 Lug 2011, 18:39 | Scrivi | Commenti (25) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grecia....baci e abbracci tra i ministri dell'ue..nessuno fallirà...ahhhhh!!!Default selettivo...altri 109 mld buttati al vento...poi ci sono altri 135 mld che i Privati dovrebbero cacciare(Banche)che hanno i titoli sullo stomaco..
Notate come tutto accade sempre di Venerdì!!!...e questa sarebbe la libera economia?
Ora vgolio vedere come le banche faranno a recuperare questi soldi...oltretutto con un tasso fisso per i titoli greci...mah!!
Io di finanza non ci capisco nulla..spiegati dove sta il trucco!!!!
Vediamo Lunedì...ho l'impressione che sti
bruciando la foresta e questi pensano di spegnere il fuoco con le secchiate d'acqua!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 22.07.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

La barca e' piena di buchi ma tutti quelli che li hanno prodotti sono ancora li' a prenderci in giro e non vogliono mollare i loro privilegi.Fra questi non sono solo i politici e i loro complici e sodali,ma a questi vanno aggiunti tutti i privilegiati come le lobbi sindacali,ma sopratutto la casta della chiesa che tra privilegi,esenzioni di tasse soldi versati dallo stato(nostri)e varie e eventuali si pappano circa 10 miliardi di euro ogni anno. Sono esenti da ici, esenti da tasse anche per attivita' commerciali prendono l'ottanta per cento sull'otto per mille grazie al meccanismo della non scelta dei cittadini ecc.ecc. siamo costretti a pagare i professori di religione designati dal vaticano.In Grecia stanno studiando una legge di iniziativa popolare per alienare l'immenso patrimonio ecclesiastico non si puo' fare anche in Italia? non e' anche questa una casta che ci spolpa e non vuole mollare l'osso?

Antonio Ferraro 19.07.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Zitti zitti i sindacati pare che si porteranno a casa "1 miliardino" di euro di sovvenzioni statali...bene bravi,poi c'indignamo se prendano i vaini i giornali....Ma I SINDACATI FINTI DOVE SONO?....NON VEDO NON SENTO E NON PARLO!....
STRACCIATE LE TESSERE...SONO FINTI!NON VERSATE I QUID SULLE BUSTE PAGA PER MANTENERE QUESTA GENTE..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.07.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Che questa cricca di politicanti, ormai più adatti ad una casa di riposo o ad un carcere, se ne debba andare , nessun dubbio. Ma credo che, fin quando ci limiteremo a sfogarci in questa sede (internet) e non nella vita reale, nulla cambierà, a favore dell''intera popolazione italiana autoctona . Naturalmente, se si dovesse agire, non dovremmo fare ''il gioco del nemico'':niente violenze, niente disordini...ma coordinare precise , mirate azioni , tendenti a modificare RADICALMENTE la situazione, che sta , secondo me (e nn solo)precipitando.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 17.07.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare che ci sia gran fermento di iniziative del M5Stelle alla richiesta impellente, che traspare da ogni blog di commenti alla manovra recente, di organizzare iniziative varie per costringere i politici a partecipare al risanamento del Paese con i tagli ai loro esorbitanti costi. Me ne domando il perchè essendo questa una ottima occasione per far conoscere lo scopo principale del Movimento stesso che è nato proprio dalla protervia dell'intera classe politica che si ostina a spremere sempre i soliti noti e a continuare a vivere peggio che se fosse la corte di Luigi XVI e Maria Antonietta.

Chiara Mente Commentatore certificato 17.07.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo: fregatene di tutte quelle trasmissioni televisive che ti fanno vedere a mare in sardegna a nuotare nel mare cristallino. Che vadano a cagare tutti!!!!! Tu fai spettacoli e sei un comico e quindi Guadagni onestamente i tuoi soldi e hai il diritto di fare vacanza dove e come vuoi!!!

antonio i., acerra Commentatore certificato 17.07.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, lo so che sei un comico ma credo che sia il momento giusto dopo questa finanziaria 2011 che colpisce solo la povera gente e non tocca i privilegi della casta,di organizzare uma mega manifestazione anticasta a Roma insieme al movimento 5 stelle. Credo che l'Italia abbia bisogno di una persona capace di mettere la propria faccia prima che la nave affondi definitivamente. Potrai dire: ma a me chi me l o fa fare! Io sono un comico non un politico!!!. Fallo per tutti gli italiani che hanno perso la vita per questa nazione che ormai ha perso la sua dignita politica. Forse sarà vano, forse se tutto va male ti ricorderanno come il solito populista, ma chi se ne frega!! Hai dei figli, fallo per loro e per tutti i futuri figli di questa Italia!!!!!!

antonio i., acerra Commentatore certificato 17.07.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahh..dimenticavo..Ora abbiamo ANCHE LA 107 PROVINCIA!....La famosa BAT......di cui i media (anzi pochi giornali hanno trattato l'argomento)non ne parlano, se ne guardano bene!!è si ci voleva proprio!....
A volte mi chiedo:..MA CHI CAZZO CE LO FA FARE di preoccuparci!...ma per cosa?per chi?...ma ne vale la pena?amici che sei prendano le manganellate,gas lacrimogeni,denunciati,querelati,additati come delinquenti....Beppe ma non sarebbe meglio aspettare che vada tutto a rotoli?...
Mi chiedo e vi chiedo, ma perchè non ci creiamo uno stato indipendente..che so tipo San Marino?inventiamoci qualcosa...se aspettiamo che una buona parte dell'italiani che li vota risanvisca....auguri!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.07.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Penso che hai ragione:
L'Argentina ha cacciato i parlamentari e adesso dopo 10 anni sta svuotando l'acqua dalla barca; la Grecia non ha cacciato i parlamentari e sta svuotando una barca che va sempre più a fondo
Il debito con questa finanziaria aumenterà e penso che a breve le agenzie di rating aumenteranno il nostro livello di rischio dei titoli di stato altrimenti non sono affidabili nemmeno le agenzie di rating...
poi voglio veder cosa fanno questi buffoni
La cosa che più mi meraviglia che questi vecchi non si rendono conto che siamo alle porte di una rivoluzione e questi continuano a incitare la rivolta con le loro leggi sciagurate ... hanno rubato per 30 anni e si sono arricchiti, non c'è fine all'indecenza ?

Matteo Pietri Commentatore certificato 17.07.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...ti ricordi quando parlavi di elicotteri?..gente, il governo si è attrezzato...infatti a settembre dovrebbero consegnare alla presidenza del consiglio un elicottero dell'augusta-westland nuovo di trinca, poi ne è previsto un secondo...per 50 milioni d'euro!..ovviamente il 2° è a disposizione del Papa.
Ovviamente questi si aggiungano alla flotta aerea già a disposizione degli "ingorderos" di governo..
Una bella squadriglia (non dico i numeri se no vi sentite male!)..da far invidia alla Raf e Usaf....
Quindi la dotazione per la fuga c'è....
Per raggiungere la Svizzera è più che sufficente!visto che ormai è la meta preferita dagli industrialotti,per stabilire la residenza...

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.07.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Cialtroni reazionari al governaccio, cialtroni pusillanimi nel popolaccio. Italia ladrona, la Storia non perdona.

Alberto Gramaccini 17.07.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

scusate volevo sl aggiungere un dettaglio a quanto già dichiarato in un altro commento! il testo che segue proviene da yt.. bi basta cliccare sul video del post per arrivare a leggerlo direttamente..
****
IL SALUTO DEL PRESIDENTE NAPOLITANO
Benvenuti
sono lieto di accogliervi nel canale YouTube della Presidenza della Repubblica.
Apriamo le porte del Quirinale ai tanti utenti dei nuovi media non solo per ampliare e rendere sempre più efficienti e moderni gli strumenti della nostra comunicazione ma anche per promuovere e favorire un rapporto sempre più stretto e trasparente con i cittadini.
Le nuove tecnologie non conoscono né barriere né frontiere. Ci incontreremo in questo spazio per costruire, insieme, occasioni di partecipazione alla vita democratica.


Giorgio Napolitano
ahuauhauhauhauhahuahauhahuahuahu
E lo spazio per i commenti dove sarebbe??
come faccio a comunicare con lui quando lo incontro in questo spazio?? he!! proprio una vita democratica!! non ci sono dubbi!! mi fa ridere il "non conoscono barriere" ahuahuahuauhauhauhau

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 16.07.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

L'aggiunta dei commenti per questo video è stata disattivata."presidenzarepubblica" tremorti deve essere arrestato.. qualcuno deve aprire un inchiesta perchè quello che combina non e normale.. il capo dello stato e solo uno stringi mano nei giorni importanti.. fa la bella faccia ad attori e alle famiglie dei soldati massacrati nelle guerre di nessuno,strapagato e mai eletto da nessuno.. deve dimettersi!! e il primo di quelli che devono farlo il prima possibile,tornando a tremorti lui e la causa o solo una delle tante pedine di zio silvio? e zio silvio e il responsabile, o e una delle tante pedine della banca centrale europea?? aumentare i costi di tutto quello che si può comprare non e una soluzione aumentare gas e luce non farà risanare l'economia anzi, perchè la gente smetterà di comprare altre cose per pagare le bollette ci ritroveremo nella stessa situazione di prima la gente smette di comprare i beni di consumo quindi in negozi sotto casa falliranno si trascineranno dietro le fabbriche che producono i loro prodotti,la disoccupazione aumenterà i casi di depressione ad essi legati aumenteranno e nessuno potrà curarsi con i taglia alla sanità.. cominceranno a suicidarsi, ad andare a rubare,a prostituirsi addirittura per pagare il più che tremorti ha aggiunto alle nostre bollette... per questo tremorti va arrestato!! il tentato suicidio e un reato!! xò non lo è se ti trovi su un auto blù, per questo non le hanno abolite!! e questa la coesione di qui in ciarlatano parlava pochi giorni fa!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 16.07.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

La più lucida analisi della situazione economica italiana degli ultimi 40 anni. Propongo l'autore come ministro del tesoro.

N.B. forse sarebbe meglio iniziare a chiamarlo ministero del debito, non del tesoro...

g t 16.07.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 16/07/2011
Soluzione finale, ci siamo vicinissimi, presto dovremo sederci nel selciato davanti al parlamento, per prendere per le orecchie tutti i malavitosi e compagni che siedano in parlamento e accompagnarli in galera.
Siamo vicinissimi al fallimento del paese e loro beati pensano solo a mantenere i loro stipendi e previlegi, dico mai uno che in qualche trasmissione dica: dobbiamo vergognarci di come abbiamo ridotto il paese, rimborsiamo il mal tolto, rinunciamo a d ogni previlegio, adeguiamo le nostre pensioni ha quelle dei metalmeccanici, noooooooooo ogniuno a dire come uscire dalla crisi, MA loro che ci hanno ridotto ha carta straccia non gli passa per la testa che sono vicinissimi a dovere subire le conseguenze di un popolo inferocito, FORSE ALLORA QUALCOSA RICORDERANNO.

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 16.07.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto mai fare una rivoluzione da seduti?
Allora tutti inpiedi signori e signore! Andiamoci a riprendere il futuro!

Luca Pino 16.07.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo ripeto, ma come me la pensano in centinaia di migliaia di simpatizzanti del movimento 5 stelle: Beppe chiama all' adunata! Solo tu per ovvie ragioni lo puoi fare sennò qui non si muove nessuno e si continua a frinire come cicale... Ma si sa come finiscono le cicale.

Giuseppe maldera 16.07.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Nel filmato si vede un uomo in camicia con una donna visibilmente più giovane di lui ke entra in uno dei nostri palazzi più prestigiosi come se andasse al bar e la più alta carica del nostro paese ke fa da scendiletto ....
Abbiamo grandi problemi nel nostro paese.....

Giancarlo bartoluccio 16.07.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Il pensiero del post è anche il mio pensiero ma ci sono vari problemi da tener conto.

Uno di questi è il mandarli in galera: non possono finire in galera perché ciò che fanno è consentito dalla legge e viene messo in prigione, con una scusa qualsiasi, quello che protesta (anche pacificamente).

Ucciderli? Finiremo in galera per omicidio e non avremo risolto niente, per di più sarebbe eticamente sbagliato e ci macchieremo di un crimine e poi Beppe Grillo è contrario alla violenza e non appoggerebbe mai questa decisione e non ci si può permettere di tradire la fiducia di Grillo con un atto simile.

Farli dimettere? A quanto pare non esiste una legge che consenta di far dimettere queste persone dalla loro carica, altrimenti non si spiega perché siano ancora lì.

Poi ci aggiungo che ci sono i loro simpatizzanti: in questo blog stesso si leggono commenti a favore di tipi come Vendola, Di Pietro o Pannella oppure affezionati ancora a Bossi, quindi abbiamo anche una parte di italiani contro chi vuole spodestare i loro eroi.

Fare una rivoluzione? Ci manderebbero contro polizia, carabinieri, finanza, militari e non sò che altro per manganellare, lanciare lacrimogeni etc. e ci ucciderebbero o arresterebbero.

Alcuni propongono una rivoluzione come quella islandese ma mi chiedo se possa funzionare anche qui o i politici troverebbero il modo di non farla riuscire o, nel caso riuscisse, aggirarla.

federico vitali Commentatore certificato 16.07.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

invece di andare a trovare i no-tav si fa due chiacchiere con gli elittari internazionali...

andate a fanculo voi non rappresentate l italia
stronzi!!!

Acul utopiA Commentatore certificato 16.07.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori