Il bacio della morte

bacio-fra-Bersani-e-Penati2.jpg

Filippo Penati deve risarcire gli abitanti della Provincia di Milano di 176 milioni di euro. Quelli che sono stati sottratti di fatto alla finanza pubblica con l'acquisto delle azioni della Milano - Serravalle da Marcello Gavio, mancato nel 2009.
Il valore attribuito alle azioni da Penati, da vero amico del giaguaro ("non siamo mica qui a smacchiare la pelle del giaguaro" direbbe Bersani) fu di 8,93 euro per un totale di 238 milioni. Gavio le aveva acquistate per 2,9 euro qualche mese prima. Non si è mai vista una autostrada triplicare il suo valore in così breve tempo. Motivi per comprare le azioni non esistevano. La maggioranza del pacchetto azionario era già pubblico, della Provincia e del Comune di Milano. Qui i casi sono due: o Penati è uno sprovveduto che regala i soldi dei contribuenti in modo inconsapevole o ha fatto un favore a qualcuno. Penati incontrò Gavio in un albergo di Roma, non negli uffici della Provincia, come avrebbe dovuto, grazie a Bersani. Penati è stato il braccio destro di Bersani, quello sinistro è Pronzato, esperto del settore trasporti e finito in carcere. Tutto si può dire di Bersani, ma non che non sia un gran lavoratore con due braccia così!
Ora Bersani ha annunciato una class action contro i giornali che diffamano il pdmenoelle. E' veramente il mondo all'incontrario. Sono i cittadini che dovrebbero fare una class action contro il pdmenoelle per farsi restituire il malloppo. La provincia di Milano ha 3.161.000 abitanti. A ognuno di loro, neonati compresi, sono stati sottratti 55 euro per darli a Gavio. Bersani, cosa pensa di fare? Penati è un funzionario del suo partito. Se Penati non dispone di 176 milioni per rifondere i lombardi, li deve tirare fuori il pdmenoelle. Bersani può lanciare una "colletta action" tra gli iscritti del pdmenoelle. Gavio, dopo l'affare del secolo, investì 50 milioni in azioni della Banca Nazionale del Lavoro mentre Consorte la stava scalando. A pensar male si fa peccato, ma è veramente una strana coincidenza. Il pdmenoelle ha intascato qualche centinaia di milioni come finanziamenti elettorali spacciati come rimborsi. Sarebbe un bel gesto se ne usasse una parte per la Provincia di Milano. Aspettiamo fiduciosi.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

Postato il 29 Luglio 2011 alle 15:29 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (763) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Bersani, class action, Marcello Gavio, Milano - Serravalle, Pd, Penati, Pronzato, Provincia di Milano

Commenti piu' votati



Beppe Grillo ha sempre detto: “ne ha dette tante” ma tra le tante ha sempre detto questo:

ITALIANI!! MA CHE CAZZO FATE….PERCHE’ NON PROTESTATE…..

http://www.facebook.com/video/video.php?v=1887342256432


Poi ad un certo punto, un Italiano, si piazza davanti a Montecitorio da diversi giorni ed ad oltranza, fa lo sciopero della fame per attirare l'attenzione su di lui, non sarebbe forse degno dell’attenzione di questo blog?!

ORA, PER QUALE CAZZO DI RAGIONE, BEPPE GRILLO, LO IGNORA?!

qualcuno è in grado di spiagarselo?!

diversamente, il leggittimo sospetto che, Grillo, e le sue leggendarie battaglie, fossero solo tutto un bluff, è CONFERMATO?!


Ps: per favore, votate questo post, in modo tale che, Grillo “o chi per lui” non possa far finta di non sapere!!


mario ragazi (raga), milano Commentatore certificato 29.07.11 18:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 61)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE STRADE SONO DUE:

O ci si arma e si fa una rivoluzione violenta
con tutti i rischi e le vittime che comporta
oppure con calma, serenità, si agisce in un altro
modo: SI COLPISCONO DOVE COMPRENDONO!!!


Se vi va, e mi rivolgo a tutti, dalle ore 00:00
del giorno 29 Agosto 2011 sino alle ore 24:00
del giorno 31 Agosto 2011 proviamo a fare uno
sciopero TOTALE dei consumi.

Tre giorni interi di sciopero dei consumi per
fare capire alle banche, alle multinazionali,
ai petrolieri, agli industriali, ai grandi
imprenditori ma soprattutto ai media che cosa
significa quando il paese si ferma con le
spese, qualsiasi tipo di spesa.

Non è l'economia che tiene in piedi un popolo
ma sono i popoli che danno ossigeno all'economia.
Nessuna violenza, nessun compromesso, nessuna
bandiera politca e tanto meno colori, nè rosso
nè nero nè viola.
Con un semplice BLOCCO dei consumi di ogni
tipo abbiamo la possibilità di fare capire che
non sono i governi, non sono i tavoli di potere
e tanto meno le tavole rotonde partitocratiche
ad avere in mano lo scettro, ma bensì i popoli
stessi, e non c'è niente di più aggressivo che
stare fermi, immobili.

Chi lo deisdera può aderire al gruppo su FB
https://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=168800476524546

Magari chissà, ci possiamo trovare tutti nelle
piazze a bere acqua e a parlar di niente.

Pensate alle cose con la massima semplicità.

La mancanza di cibo toglie forze al predatore
che sarà costretto a predare un suo simile.
Tre giorni per provare, perchè se mai funziona...


Moreno Corelli Commentatore certificato 29.07.11 16:01| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"mi chiedo : come mai 'sto "Penati" si sarebbe "fregato" tutto 'sto malloppo senza essere un
grande pezzo grosso della politica ? "

Antonio "Lenin" Desani in Penati
-------------------------------------------------

Beata ignoranza! :D
I PuDdani questo sono da D'Alema in giù.
Sono coloro che si contentano della poltrona ad vitam che gli consenta di magnare come maiali senza avere l'onere di governare il paese e metterci la faccia.
E chi meglio del mafiopiduista può dare questa garanzia a sti magnapane a tradimento?
Del resto, se così non fosse, nel 1994 non ci sarebbe stato il grande inciucio che consentì a Silvio di infrangere la legge elettorale violando la norma che vieta a chiunque abbia concessioni di essere candidato lui e i suoi collaboratori (Ghedini, Tremonti eccetera...).
Chi fu a consentirgli tutto ciò? Destra, Sinistra? .... o ENTRAMBI?


Caro italiano, oggi riceverai un'altra notizia che ti farà imbestialire, come ogni giorno. Mi raccomando, fai quello che fai sempre: niente!
Io sono dell'idea che ogni giorno che passa dimostriamo di non essere un popolo meritevole di diritti costituzionali. Dobbiamo dimostrare al potere di essere noi i più forti. Ritiriamo i soldi dalle banche e facciamole nazionalizzare come in Islanda, e indiciamo uno sciopero fiscale. Le aziende stanno fallendo una dietro l'altra. Cosa stiamo aspettando? Blocchaimo il paese! Non dobbiamo pagare le tasse fino a quando non tolgono le province, non tolgono i finanziamenti ai giornali, non tolgono rete4 dalle frequenze abusive, e il resto ditemelo voi.

davide marchiani (davidemarchiani), grumolo delle abbadesse vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 16:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' finito il tempo di scherzare!

Ci vuole gente nuova che amministri le finanze, non che mandi allo sbaraglio l'Italia!

Propongo Eugenio Benetazzo come nuovo ministro dell'economia!
Ripeto:
Eugenio Benetazzo come nuovo ministro dell'economia!

Votate questo commento, è ora di far conoscere che di finanza se ne intende.

U. Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 29.07.11 16:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Invoca la Privacy, Tremorti,

Giulio, a chi la racconti?


Chi sei, tu, o Giulio?

-Un OSPITE puzzolente, dopo tanti anni!

-Un AFFITTUARIO a META'prezzo senza fattura?

-Un INQUILINO in incongnita per la privacy?

Per noi Onesti itliani cittadini,

Tremorti,te lo dico francamente:

-"Tu sì NU PIEZZE e M*rda!"

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 20:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE GRILLO NON NE PARLA?!

http://www.petizionionline.it/petizione/presidio-ad-oltranza-davanti-a-palazzo-montecitorio/4267


PETIZIONE

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,

Facendo riferimento alla nostra richiesta di un incontro con la Sua Persona, inoltrata giorno 06 Giugno 2011, Noi Gruppo di Cittadini Italiani, conosciuti attraverso l'evento di Facebook “Presidio ad Oltranza davanti a Palazzo Montecitorio (inizio il 04 Giugno 2011)” - attualmente ancora domiciliati presso la Piazza Montecitorio sotto l'obelisco (dove i firmatari di questa Petizione effettuano a oltranza lo sciopero della fame) -
CI PERMETTIAMO
di comunicare con la Sua Alta Autorità per la facoltà che CI consente l'articolo 50 della Costituzione Italiana ("Tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti legislativi o esporre comuni necessità"). Difatti, è la comune necessità della situazione economica e sociale - a causa della crisi di cui le classi più deboli stanno pagando fortemente le conseguenze -, a motivare la nostra presente Petizione.

Siamo qui a farLa riflettere, Signor Presidente, che la classe politica italiana beneficia di stipendi, emolumenti, vitalizi che superano di troppo la media europea.
E' sotto l'occhio del mondo la disparità enorme tra gli stipendi dei politici italiani e quella dei politici degli altri paesi europei.
Tanto per fare un confronto, il Presidente della Repubblica in Italia guadagna ogni mese tre volte di più del presidente francese e cinque volte di più di Buckingam Palace, sede della corona britannica.
Non solo i parlamentari e gli euro-parlamentari italiani sono tra i più pagati d'Europa, ma persino i consiglieri regionali sfiorano e spesso superano la retribuzione di deputati e senatori.

Pertanto, Signor Presidente, Le chiediamo di accogliere la nostra petizione riguardante la riduzione del 50% dello stipendio

mario ragazi (raga), milano Commentatore certificato 29.07.11 17:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...EPPOI DICONO BERLUSCONI!

PREMESSA: Berlusconi ha tutte le colpe del mondo per il disfacimento dell'italia....MA...

...ma facendosi seguire sulla sua stessa squallida condotta da questi falliti della sinistra; da rifondazione al PD, passando per la CGIL ne ha svelato finalmente L'ANIMA NERA! Quindi, come potevano questi " COSI" occuparsi della riforma delle pensioni che tiene la gente sui posti di lavoro fino a 70 (VERGOGNA, BASTARDI!), difendere i precari, i pensionati, i cassintegrati, i disoccupati, occuparsi dei fatti del G8, degli omicidi di Stato se erano cosi presi dagli sporchi "affarucci" loro??? Insomma, per i loro tornaconti, sti viscidi hanno venduto il loro ruolo di opposizione. Ecco, in questo Berlusconi è stato no abile, ma abilissimo e oggi-FINALMENTE-noi possiamo dire a ragion veduta che se lui è sporco questa manica di SENZAPALLE TRAFFICHINI hanno la rogna!!! Anche se un merito ad onor del vero ce l'hanno pure questi politici d'accatto, ovvero quello di aver saputo millantare impegno, mentire, sostenere sottobanco il governo senza che il suo elettorato di devastati mentali si accorgesse di nulla (o, per paura di dirlo, facevano finta) ed è proprio a questi ultimi che forse andrebbero indirizzati i primi calcioni nei denti, che anzichè punire hanno continuato a premiare queste pericolosissime mummiette incartepecorite.

BERSANI VUOI PURE FAR CAUSA (vergognati)?DAI....FACCE RIDE!

W IL MOVIMENTO5STELLE!

Loris Manetta 29.07.11 17:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Dalla foto del post

“Mein gott hilf mir diese tödliche liebe zu überleben”

“Mio Dio, aiutami a sopravvivere a questo amore mortale”

Beh, più che mortale a me fa senso, nausea, disgusto, ribrezzo, repulsione, schifo …

silvanetta* . Commentatore certificato 29.07.11 17:39| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finocchiaro del c.............pra i padroni li hai tu e tutti quelli come te , avete rotto i coglioni voi e berlusconi morto lui voi non sapreste che cazzo dire . inutili, indegni e ipocriti. dicci che cazzo pensi oltre che berlusconi è inutile come te . non hai idee mom hai risposte. MAGARI VI PORTATE VIA TUTTI I MINISTERI E GIà CHE CI SIETE PORTATEVI PURE IL PAPA. NOI ROMANI AVREMMO IL CENTRO STORICO SGOMBRO DA MERFE COME VOI . ANDATE A LAVORARE

stefano pupi 29.07.11 21:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi prego, cambiate la foto sul post, fa veramente schifo, quasi più del pd...

Lele D., frascati Commentatore certificato 29.07.11 21:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il traguardo non è una linea che separa i vincitori dagli sconfitti. Non ci
sono ne colpevoli ne innocenti in fondo a una società tra ingiustizie e
furberie.Il fottere lambisce tutti i confini del Paese , scorre nei suoi
fiumi, si butta nei suoi mari, si solleva sulla cima di ogni singola
montagna che domina il paesaggio.Arte nazionale, tratto culturale e
distintivo , tanto verde quanto bianco, quanto rosso.Il dovere è la
medicina.La libertà interiore , la più preziosa , perchè senza di questa le
altre libertà appassiscono e muoiono.Sentire un dovere vuol dire ritenere
giusto o ingiusto fare o non fare.Anche di fronte a un potere oppressivo ,
chi è interiormente libero rimane tale, e dal senso del dovere trae la
forza civica di resistere.Questo cittadino non si lascerà mai vincere dalle
seduzioni della Casta perchè non sarà mai disposto a pensare, parlare ,
vivere come il signore comanda, ma vorrà sempre avere i suoi pensieri , le
sue parole , la sua vita.Loro non esistono noi ci siamo.http://youtu.be/h1986jyBRvo

IDIDIMARZO 29.07.11 17:10| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'ho saputo da mie fonti certe. Quello mi vuole morto".


Mettiti in fila, maleducato arrogante...

harry haller Commentatore certificato 30.07.11 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che siete pure un po' pallosi, e che diamine!!!!

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.07.11 22:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

scusa l'ot ma...
LASCIA STARE QUELLA CIOFECA DI FACEBOOK PER COMUNICARE CON NOI E PASSA A GOOGLE+

Ormai milioni di utenti vengono derubati da facebook dei propri dati sensibili. Per non parlare del calderone bacheca dove si mette a bollire ogni tipo di commento,foto, pensiero.
La privacy porca trota dov'è finita????

GOOGLE+ FOREVER

Gianluca Nicoletti 30.07.11 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IL BACIO DELLA MORTE.

Sai cosa devono fare i cittadini della provincia di Milano?

UN'AZIONE LEGALE COLLETTIVA CON RICHIESTA DEI DANNI!

Perchè se aspetti che rendano indietro i soldi per loro volere,allora,"campa cavallo che l'erba se la fumamo"!

Dove vengono accertate,o dove ci sia il forte sospetto,di sottrazione di denaro pubblico,è necessario che si intraprenda un'azione legale collettiva con relativa richiesta dei danni!

Il solo modo per farli cacare sotto,è quello di toccare i loro soldini,opsss,soldoni!

L'art.28 della Costituzione recita:

Art. 28.

I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.

Più chiaro di così!!!

Ma noi no,noi ci incazziamo e basta!

AZIONE LEGALE COLLETTIVA!

VOGLIO INDIETRO QUELLO CHE HANNO "RUBBATO"!

PAGA CHI SBAGLIA,NON I CITTADINI!

Te la do io la Class Action Bersà!

Governo Ombra,si,quello che alla luce del sole fa poco o niente!

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI...

...QUELLI CHE SANNO COME AGGIRARLA!

Più aspettiamo più si sistemano le cose,tra un po' non sarà più neanche possibile incriminarli,faranno in modo che le tangenti siano "fondi legali di contrattazione per gli appalti".

Ma diamoci una mossa!

Studio Legale 5 Stelle.

Civic Company Comunali(art.118 della Costituzione).

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Appello al sig.Manganelli.

Controlli antidoping a tutti i pubblici ufficiali,tutti,parlamentari in primis!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 15:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sopra il PD sopra il PDL

Direttori di banche, giornali, polizia, esercito
politica, magistratura

c'è una organizzazione sopra le parti che muove la scacchiera

si chiama MASSONERIA


A me dal tempi di orchetto lo che è il attuale PD mi stà sulle balle

Ma niente cambia in meglio solo continua

e non fanno morire il paziente lo mantengono in vita per continuare a succhiare la linfa vitale

La massoneria che comunemente chiamamo "poteri occulti"

sono loro la vera mafia! mica un contadino siciliano mezzo imbecile che si chiama toto rhina


o questo idiota di Penatti , loro con suo sistema di corruzione circondano chi vogliono lo corrompono e poi arriva il ricatto

come facevano con marrazzo a roma o con quel povero pirla che era il segretario di prodi che beccarono con i trans


sono tutti uguale ma tutto dipende della questione MORALE e mi dispiace ma in italia la

MORALITà è cosa dal passato, ricordo mio nonno vecchio emigrante che sempre ante tutto saldava suoi debiti per poi darci di mangiare.

MA NELLA ITALIETTA BERLUSCONIANA MADRE DI TUTTE LE MASSONERIE LA MORALITà è FINITA

bianchi , neri o rossi sono tutti uguali basta ci siano due soldi sul tavolo che ammazzerebbero la madre.


sempre lo dico investite in educazione
investite in cultura investite nelle nuove generazioni per eliminare la cultura dal "FURBO"

basta di politica
basta di guru dal nulla chiacchere e basta

il nuovo non lo vedo si non cambiamo noi stessi prima.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 15:54| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL PD NON E' UN BUS

http://www.youtube.com/watch?v=7gWDkLKe204&feature=related

Ricordate i tempi di Beppe candidato alla segreteria PD ?

Prima acccettato in Sardegna , poi pateticamente dirottato alla città di residenza per l'iscrizione , poi estromesso violando interamente lo statuto del partito.

IL PD non è un Bus disse Bersani , è una cosa seria .

In effetti il PD è un bus particolare , è un BUS PORTA VALORI.

Trasferisce i soldi dei cittadini nelle sue casse e nelle tasche dei suoi capetti.

Per questo TRASPORTA VALORI O BUS DELLA BANDA BASSOTTI ci vuole gente collaudata , fidata , seria e affidabile.

UN po' come nominare un papa come FRancesco d'Assisi che si è spogliato dei suoi beni in una piazza di Foligno ed è vissuto predicando tra borghi, ...

UNo che non ha statuto , ma NON statuto , uno che non vuole i contributi elettorali , uno che vede la politica a costo zero e che schifa i mandati elettorali a vita , uno che prega a PARLAMENTO PULITO , che insegue come una PITTIMA ....i ladri ovunque .....

Cosa sono i PARTITI COME IL PD-L ?

Sono bus speciali che coprono il territorio nazionale -trasporta valori -tolgono ai cittadini e stato per arricchirsi e sono unici nel settore perchè al contrario ....l'importante è, infatti, NON garantire la tracciabilità del plico/ soldi , per NON consentire aL fisco la perfetta visibilità in ogni momento dei valori incamerati.

IN realtà sono rapinatori per legge.

ue ragazzi....ma cosa dite ....siamo pazzi?????

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 16:33| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Beppe,
sappiamo che domani sarai a Ronciglione, due passi da Roma, sarebbe Bello se portassi un Abbraccio di Solidarietà, Unito al nostro, a quelle Persone che stanno facendo da quasi 2 mesi lo sciopero della fame davanti al covo Montecitorio, e che chiedono le stesse cose del MoVimento.

Ciao

anib roma Commentatore certificato 29.07.11 18:17| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa più insopportabile di quando "beccano" un cosiddetto "sinistro" è l'invasione degli ultracorpi che avviene qui sul blog.
gente di destra costretta per anni ad avallare le peggiori porcate del loro signore e padrone, leghisti duri e puri partiti contro roma ladrona, e costretti ad assistere alla metamorfosi dei loro capi e capetti, finalmente hanno il loro momento di gloria, finalmente si sentono legittimati a rialzare quella povera testa vuota che hanno solo "pè spartì 'e rrecchie".
sparacchiano nel mucchio ritirando fuori le ammuffite polemiche che si trascinano dietro dalla fine della guerra, che hanno perso (e nun ce vonno stàààà!!) ho letto persino qualche commento sull'oro di dongo, figuriamoci.
i loro idoli razzolano nel fango da anni, e loro adesso godono come ricci a trascinare anche gli odiati nemici nella stessa melma.
ok, è giusto, hanno ragionissima, ma, se permettete, ne abbiamo diritto più noi ad essere incazzati, noi che credevamo di condividere gli stessi ideali, noi che si sperava in una classe politica diversa, noi che avevamo dei sogni e siamo stati traditi.

liliana g., roma Commentatore certificato 29.07.11 21:55| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lungi da me nel difendere qualcuno ma all’ epoca dei fatti bersani non era segretario del pd. Questo perché il qualunquismo è deleterio da qualunque parte venga fatto.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 29.07.11 15:39| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capitalismo è crisi Crac e facce di culo
Con la speculazione sul debito pubblico (o debito sovrano), la crisi è entrata in uno stadio avanzato. E gli Usa sono già sull'orlo della bancarotta (shutdown!), e le conseguenze saranno catastrofiche.
Nella Ue, il piano Merkel-Sarkozy si è rivelato un espediente di cortissimo respiro. A salvare la baracca, non bastano gli spiccioli: ci vuole molto di più.
Ed ecco, allora, farsi avanti le facce di culo. In prima fila Giuliano Amato che, con tutta l'arroganza del borghese saputo, propone di lavorare di più, tutti. Come se tutti fossimo nella stessa barca. NO! Il debito non lo hanno fatto i lavoratori. Solo dei farabutti come Amato, e degli imbecilli come Napoletano, possono dirlo.
Il debito nasce dalle forsennate speculazioni, fatte a tutto vantaggio di un pugno di operatori della grande finanza che, da anni caratterizzano la vita economica mondiale, nell’illusione di fare denaro con il denaro; è una scommessa letale, da cui comunque traggono ricche elargizioni grandi e piccoli borghesi, anche se, nella corsa al malloppo, qualcuno di loro poi ci lascia la pelle. Gli altri, la stragrande maggioranza, il conto da pagare lo mandano ai proletari.
Contro la speculazione, i governi e i partiti della borghesia non possono farci nulla, perché sono conniventi e complici di una truffa, che nasce dal modo di produzione capitalistico stesso, giunto al capolinea. Governi, partiti e sindacati possono solo chiedere sacrifici ai proletari, "lacrime e sangue", per estorcere nuove risorse, o meglio plusvalore, da buttare nel calderone senza fondo della speculazione. Oppure da impegnare in opere inutili e dannose (e pericolose), come la TAV, figlia legittima delle speculazioni fondiarie e immobiliari; oppure negli apparati repressivi – esercito, polizia e galere – che, con l'aria che tira, sono l'ultima spiaggia cui i padroni e i loro servi affidano il proprio destino.
Un tempo, quando un giocatore

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.07.11 15:49| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vescovo di Trani indagato per usura
"Pagò un palazzo la metà del valore"

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.07.11 23:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In magistratura ci sono inquisiti!
Nella Guardia di Finanza ci sono inquisiti!
A capo del governo c'è un inquisito!
Nel govwerno ci sono inquisiti!
Nel parlamento ci sono inquisiti!
Nei Comuni ci sono inquisiti!
Nelle Provincie ci sono inquisiti!
Nelle Regioni ci sono inquisiti!
Siamo un popolo di Inquisiti e questo è un regime!
Ma dove cazzo vogliamo andare?
In Spagna si stanno svegliando e noi ....quando?
PS: mi sono limitato all'inquisizione....ma ce ne sarebbe di reati da elencare ...che non basterebbe tutto quello che è stato scritto su questo Blog sino ad oggi!
E' una vergogna!
E' una vergogna!
E' una vergogna!
E' una vergogna!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 30.07.11 11:34| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In nessun Paese al mondo è permesso di governare ad un imputato di gravissimi reati, nessun Paese permetterebbe ad un essere inaffidabile di occupare il Parlamento. E’ mai possibile che soltanto noi dobbiamo essere condannati a tenercelo e senza nessuna possibilità di cacciarlo? Se una parte della popolazione si è lasciata abbindolare e lo ha votato, una gran parte di essa non lo ha votato affatto e ora che anche chi lo aveva sostenuto ha capito d’aver sbagliato, se si sono resi conto di aver votato un criminale, possibile che non abbiano alcuna possibilità di riparare? Anche ai condannati all’ergastolo viene concessa una riduzione della pena se pentiti. Non si può accettare la resa dell’opposizione al criminale abuso di potere che questo governo sta compiendo, occupandosi esclusivamente di salvare il boss e la banda di criminali che lo circonda. Il Parlamento è diventato il covo della malavita e mentre la popolazione assiste esterrefatta e impotente allo sfascio morale ed economico, l’opposizione si arrende al nemico. Stando così le cose, a che serve continuare a mantenere della gente incapace di fare il proprio dovere, a che serve avere un governo e una opposizione se il popolo è abbandonato a sé stesso? Possibile che una intera nazione sia stata castrata e non si riesca a trovare una persona con i c…..i che funzionano per accendere la miccia?

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 29.07.11 18:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

mi chiedo : come mai 'sto "Penati" si sarebbe "fregato" tutto 'sto malloppo senza essere un
grande pezzo grosso della politica ?

allora
Formigoni ?
(per non citare gli altri)

mah!

vuoi vedere che seondo il "vangelo" dell'M5S quelli
del PD con la ELLE saranno i buoni e gli onesti?

Lenin e basta (), Roma Commentatore certificato 29.07.11 16:29| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori