Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il dito della Borsa

  • 51


Borsa_Milano.jpg
Gli speculatori in Borsa guadagnano sui "picchi", non nelle situazioni di stabilità. Quando il valore di un titolo prende l'andamento delle montagne russe, va su e giù come uno yo-yo, è il momento degli avvoltoi. Comprano quando il titolo scende, vendono quando sale. Dove finisce il loro guadagno? Se loro ci guadagnano, vuol dire che qualcun altro ci perde. Chi ci perde? E chi li informa quando devono vendere e comprare? Si affidano all'oroscopo, al pendolino magico o agli insider trading? In questi giorni, con la Borsa di Milano che svolta dalla disperazione all'euforia e viceversa, intere fortune passano di mano e l'erba dei piccoli azionisti, il parco buoi, è sempre meno verde.

28 Lug 2011, 19:58 | Scrivi | Commenti (51) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 51


Tags: azioni, Borsa, Milano

Commenti

 

E' vero, grossi operatori di borsa comprano quando il titolo scende e vendono quando sale. Lo fanno non in base alle notizie o ai rumors, ma con dei software a ridottissima latenza che agiscono automaticamente sulla base di complessi algoritmi. Un umano, online trader dal salotto di casa, non potrà mai competere. Bisogna farsi furbi e se si vuole provare, affidarsi all'aiuto di professionisti esperti.

Mister Banca 27.10.16 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono secoli che esiste la Borsa, che è esattamente un mercato dove si contrattano beni mobiliari più le valute. L'unico modo per spuntarla è di investire nel lungo termine in titoli che operano in settori del futuro. La forza sta nell'attendere che il mercato ti dia ragione, ma ci vogliono anche anni alcune volte.. dipende dal trend del mercato.

Fabio N., Roma Commentatore certificato 08.11.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

..e invece il genio tremorti tassa i risparmiatori che comprano i titoli di stato !!!!........MAH ???!!!

tina ghigliot 02.08.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

La speculazione finanziaria equivale al gioco d'azzardo quindi come tale deve essere tassata!!!!!!!

Andrea bocchini 02.08.11 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Invio il commento sulla chiusura di borsa Italiana apparso su finanzainchiaro.it e il mio commento:A Piazza Affari succedono cose incredibili Di Giancarlo Marcotti (del 29/07/2011 @ 18:21:00,
Il Ftse Mib termina le contrattazioni a +0,06%, poi nell’asta di chiusura (senza apparente motivo) crolla a -0,67%.. L’ennesima seduta vietata ai malati di cuore per la nostra Borsa che era arrivata a perdere oltre il 2,5% Le Borse di tutta Europa hanno barcollato fino all’apertura di Wall Street, poi la sensazione che ci stavamo avvicinando ad una soluzione per l’innalzamento del tetto del debito americano, ha portato a far virare gli indici statunitensi e l’Europa non aspettava altro, son cominciati a tornare i compratori ed alla fine sono state azzerate le perdite.Sì perché al termine delle contrattazioni l’indice principale di Piazza Affari, il Ftse Mib segnava un +0,06% un risultato positivo quindi, magari risicato, ma positivo, mancava solo l’asta di chiusura, e qui accadeva l’incredibile l’indice passava in negativo, ma non di poco, bensì del -0,67%!?!
Purtroppo al momento non so spiegarmi cosa sia accaduto, tanto per far solo due esempi, Unicredit che aveva concluso appena sopra la parità si è trovata a -0,7%, Intesa che aveva terminato a +0,4% segna un -0,3% e così via praticamente per tutti i titoli. Segue il mio commento:Io la risposta c'è l'ho.Il 29/7 era in scadenza un espress-certificate emesso da Sal oppeneheim,emissione di 400.000 pezzi del valore di €100 ognuno(=€ 40.000.000)che aveva un livello di protezione a 18439,85 che caso vuole avrebbe obbligato l'emittente a rimborsare il valore nominale,mentre facendo scendere il valore giusto giusto 3 punti in meno del valore di protezione,consente all'emittente di risparmiare il 35%di €40.000.000,cioè € 14.000.000,quindi secondo me mani forti si sono interessate a fare risparmiare la suddetta cifra,mentre qualche povero risparmiatore che già stava festeggiando lo scampato pericolo si è trovato cornuto e mazziato

Ennio Pruccoli 31.07.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che se domattina si chiudesse la borsa, nessuno ne sentirebbe la mancanza..come le Provincie ecc,i popoli sono andati avanti secoli e secoli senza tutti questi cazzi di enti che negli ultimi 100 anni,hanno solo divorato le n/s tasche.
Tutta questa gente oscura,grigia che opera come se fossero dei fantasmi,devono sparire è gente inutile che vuol campare sulle spalle altrui,facendo finta di lavorare.
noi ci dovremmo preoccupare non solo della politica, intesa come coacervo di partiti, ma anche di tutto l'apparato burocratico pubblico e para pubblico e privato connesso con il sistema.
E' un sistema perfido,creato ad arte, per rendere il cittadino suddito di un sistema e atto a far vivere caste di ogni tipo e specie.
Occorre scrollarsi di dosso questo fardello...

roby f., Livorno Commentatore certificato 31.07.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento

x Acul utopiA

Non è un gioco, ma se la pensi così meglio non investire un euro in borsa.
Diresti di chi compra una casa che stà giocando, o che stà investendo i suoi soldi? Certo, se compra un brutto appartamento in un quartiere malfamato e lo paga uno sproposito, probabilmente non sa quello che stà facendo: lo stesso vale per chi investe soldi in borsa alla cieca.

Obi Kenobi Commentatore certificato 29.07.11 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Ehi raga!! Vi propongo questo bellissimo pezzettino di un certo Stan Trybulski sul Financial times!!! Quando l'ho letto, godevo dalla gioia. Ammainate le scialuppe che la nave sta affondando. Io me ne sto per andare fuori dalle palle. Addio Italia. Come godo!!!! Il titolo é già un programma: "Il contagio ha varcato il rubicone". Yeah!! Il pezzo inizia con "Alea acta est, il dado é tratto, Giulio Cesare disse quando' attraverso' il rubicone, l'antico confine tra gallia cisalpina e italia propiamente detta." Godo nel leggere da Trybulski un confine bimillenario tra l'italia del nord e del sud. Trybulski continua "Come Cesare, il contagio é entrato in Italia, e mentre i mandarini dell'eurozona corrono avanti e indietro, farfugliando con paura e facendo insani pronunciamenti come il senato romano fece, il default come le legioni galliche di cesare, marcia inesorabilmente verso la citta' eterna. Abbiamo già passato il punto di non ritorno." Come godo!! Come godo!!

Prandazzo P. Commentatore certificato 29.07.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

LA BORSA VA CHIUSA, SERVE SOLO A FAR CREDERE CHE GIRA RICCHEZZA, MA SONO SOLO VALORI TEORICI, NON E' PIU' LA BORSA VALORI.
CHIUDIAMOLA, PERMETTE SOLO GRANDI DEFAULT, RICATTI E ARRICCHIMENTO PER POCHI.
L' ECONOMIA, QUELLA VERA, E' FATTA DI COSE REALI, NON DI SCOMMESSE IN BORSA IN STILE SWAP.
E SE UNA GRANDE AZIENDA VUOLE CREDITO, CHE SI CREI UN MERCATO DEL CREDITO PER LE GRANDI AZIENDE E PUNTO, SENZA RIVENDITE, SENZA SWAP, SENZA LOSCHE MANOVRE, SENZA VALORI CHE DALL' OGGI AL DOMANI DECUPLICANO UN' AZIENDA O LA MANDANO AL TRACOLLO.
LE COSE REALI CRESCONO E DECRESCONO GRADUALMENTE, E PER RAGIONI REALI, NON PER MANOVRE DI TERZI.
LA BORSA VA CHIUSA.
E' IL PUNTO DI INCONTRO DI CHI CREDE NELL ECONOMIA FINANZIARIA, E NON NELL' ECONOMIA REALE.

Diego Etcheverry Commentatore certificato 29.07.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo video veramente bello, ma nella mia testa ogni volta che vedo filmati come questo,girano sempre delle domande....Ma in italia il "popolo sovrano" dovra' ancora sopportare le angheria di questi politici??? Quanto ancora dovrete sopportare sto sistema prima di scendere in piazza con dei forconi e mandarli a casa a calci nel culo???
Pensate che dei foglietti attaccati ad un filo e due gatti a gridare basta, possano far cambiare qualcosa??? i vs governati manco vi cagano di striscio........avete due soluzioni...o scendete in piazza e li fate fuori a calci in culo....o fate come me...EMIGRATE!!!

Corrado A. Commentatore certificato 29.07.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

credo invece che con un poco di oculatezza e buon senso si può anche guadagnare.

Non diventare ricchissimi e subito ma ottenere un buon rendimento nel lungo periodo.

ormai sono diversi anni che opero in borsa. ho preso delle belle botte i primi tempi ma adesso posso andare orgoglioso di esser passato indenne dai terremoti che ci sono stati dal 2008 a ora.
E posso dire che esiste, matematicamente, la maniera di stare sopra gli indici.

Non di guadagnare, ma di rimettere un po' meno di quello che fa il mercato in calo e guadagnare un po di pù in un momento toro.

Mi arrabbio moltissimo vedendo quanti soldi la gente butta via nelle varie lotterie, nei gratta e vinci, alle slot e a tutti quei giochi d'azzardo legalizzati.

Con la borsa s'investe su aziende che producono (o dovrebbero)

Un azionariato diffuso potrebbe mettere in mano queste aziende alla gente comune.

E anche la speculazione, se non portata all'esasperazione, ha i suoi effetti benefici: funge da calmiere. Lo insegnano a scuola.

Personalmente ho un capitale limitato ma penso che se qualche organismo, mi viene in mente banca etica, organizzasse dei fondi bilanciati in modo elastico. Io lo chiamo cassettismo dinamico probabilmente realizzerebbero un buon rendimento.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 29.07.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/home.php?#!/groups/124938074267512/?ap=1

dario ogliastro, viareggio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi dice che la borsa é un gioco pericoloso. La regola fondamentale per chi vuole giocare é "mai giocare piú di quanto puoi permetterti di perdere" inoltre é importante affidarsi ad un broker regolato ad esempio qui in UK i broker che io uso sono regolati dalla FSA (financial service authority) in questo modo nel caso di irregolaritá da parte del broker (inside trading e cose varie) si puó richiedere un compenso per il danno subito.

Ubaldo Ulghi Commentatore certificato 29.07.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento

beppe italianı devono capire ıl tuo coragıo e ıl tuo bonavalanta per il benessere del tuo popolo..da parte dı me congratulatzioni per tutto quello che staı facendo...

serkan degırmendas 29.07.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di dito e per rimanere in tema...

Berlusconi operato alla mano destra
Intervento per la sindrome del tunnel carpale.

MICA DIVENTERÀ PURE CIECO??? ;-D

Uno dei tanti 29.07.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a morfeo napolitano l'uomo dormiente che darà la possibilità all'imputato degli imputati mister B 1816 di salvare la pelle.

Leganord = Mafia allo stato puro !

Attraverso quali mezzi è stato portato al potere con stipendio da 12000 euro al mese il figlio di bossi il trota, per non parlare del cognato all'europarlamento a 10000 euro mese.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/26/perquisiti-casa-e-uffici-della-leghista-rizzi-dossieraggio-per-far-eleggere-rwnzo-bossi/147901/

Zaia e cota alcuni dei veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In piemonte la vittoria della lega è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=154493&sez=HOME_INITALIA
http://www.cronachelodigiane.net/article-le-condanne-per-le-firme-false-in-piemonte-78286167.html
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=154493&sez=HOME_INITALIA
http://www.ilgiornale.it/interni/piemonte_firme_false_condannati_due_giovine_pdl_non_cambia_nulla/cota-piemonte-firme-false/30-06-2011/articolo-id=532398-page=0-comments=1
http://www.lapresse.it/politica/firme-false-regionali-piemonte-condannato-alleato-di-cota-1.12886
http://www.torinotoday.it/politica/firme-false-pensionati-per-cota.html
http://www.ilquotidianoitaliano.it/gallerie/2011/06/news/firme-false-alle-regionali-del-piemonte-condannato-giovine-98391.html/
http://www.agi.it/politica/notizie/201106301015-ipp-rt10038-regionali_piemonte_giovine_condannato_per_firme_false
http://www.gexplorer.net/notizie/2011/07/cronaca-firme-false-in-piemonte-giovine-condannato-a-due-anni-e-otto-mesi/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Il massimo di tutto questo e' che i loro utili sono meno tassati di quelli dell'economia che produce beni servizi e lavoro???? La speculazione equivale al gioco d'azzardo e come tale deve essere tassata!!!! Se la borsa fosse in mano agli investitori e risparmiatori, sarebbe un motore dell'economia che ci avrebbe già portato via dalla crisi, invece questa crisi gli speculatori l'hanno creata ed ora l'accentuano!!!!????

Andrea bocchini 29.07.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

se il gico e tarokko la soluzione piu intelligente e non gicare!

bruno bassi 29.07.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

x obi

...si è vero la materia non la conosco e non sono molto preoccupato di restare ignorante davanti al folle meccanismo della finanza, ci puoi studiare sopra quanto vuoi ma da quello che leggo in giro per me è uno stupido gioco nel quale vince chi ha più soldi e potere e tutti gli altri rosicano...

Acul utopiA Commentatore certificato 28.07.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Gli "speculatori" di borsa sono ... chiunque operi in borsa.
Compresi i fondi pensione.
Compreso quello che gestendo piccoli risparmi si compra la dentiera.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Volete bandire sto' tritapalle di "vivereapanama" dal sito? Grazie.

Obi Kenobi Commentatore certificato 28.07.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono cose sulla borsa che mi sono sempre chiesto cose banali tipo:
cos'è?
a che serve?
di chi e?
e chi crea le sue regole?
poi ancora, chi le controlla?
e con quali criteri?
** (ho sempre provato interesse per questo tipo di attività e a scuola,fin dalle medie chiedevo al insegnante di matematica la prof."pisapia" senza mai ottenere risposta)
Ma come si fa ad investire?
come si compra?
e come si vende?
Cosa si compra?
e cosa si può vendere?
(allora pensavo:questa borsa deve essere davvero roba complicata,da intellettuali)Poi arriva internet e iniziai a fare delle ricerche a leggere degli articoli,a cercare di capirci qualcosa.. ma niente nemmeno li scrivo:borsa italiana ed esce il grafico della giornata,l'elenco delle società quotate e il loro andamento! in pratica c'è il volantino delle offerte come al supermercato, ma quello che mi interessa a me nnt.. c'è come si compra,e come si vende? (non) quando? e dunque c'è qualche economista,un ragioniere,un matematico,il bidello della sede che possano darmi qualche risposta?? aspetto tornerò nelle prossime ore a trovare il mio commento,chissà!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 28.07.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comprereste al supermercato un Kg di farina a 20 euro? No, oviamente (almeno per ora).
Lo stesso vale per gli investimenti: non si possono impegnare soldi in cose (azioni, beni, attività) di cui non si capisce il valore.

Obi Kenobi Commentatore certificato 28.07.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

usano un altra tecnica ma bisogna essere ricchissimi!

e vincono sempre!

per questo per i comuni mortali meglio non giocare mai in borsa!

bruno bassi 28.07.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

...ecco queste sono domande giuste da porsi tutti i giorni... e diamo pure una soluzione definitiva a questo stupido gioco rovina famiglie: chi perde è pregato di non giocare più!

...CHI GIOCA IN BORSA È SCEMO!


VERGOGNA..EMENDAMENTO ALLA CAMERA N. 1707:

"NIENTE OBBLIGO DI ARRESTO PER CHI VERRÀ SORPRESO A COMPIERE VIOLENZE SESSUALI DI LIEVE ENTITÀ' VERSO MINORI".

I FIRMATARI DELLA LEGGE: GASPARRI (PDL), BRICOLO (LEGA), QUAGLIARIELLO (PDL), CENTARO (PDL), BERSELLI (PDL), MAZZATORTA (LEGA), DIVINA (LEGA).

VI INVITO A COPIARE E INCOLLARE NEL VOSTRO STATO, AFFINCHÉ TUTTI SAPPIANO!!

marco Tricca 28.07.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma non è vero che se uno ci guadagna un altro ci perde.

Quando l'economia è sana la media del valore dei titoli è sempre in aumento.

Senza poi tenere conto che quando si distribuiscono i dividendi c'è una discesa dei titoli senza che nessuno abbia venduto.

E' vero che se uno non conosce il meccanismo del mercato può perderci perché si spaventa. Non è roba per chi è debole di cuore...

C'è anche da dire che i piccoli azionisti prendono la borsa come se fosse l'enalotto e "giocano" a fare dei profitti con rendimenti esagerati, e di solito si prendono le batoste.

Guarda quelli che "andavano sul sicuro" con le banche perché i titoli salivano a tutta birra. Ora hanno il panico e vendono e la prendono in saccoccia.

Ma è giusto così: non devono avventurarsi se non sanno che il campo è minato.

IL GRIGIO 28.07.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate l'Italia e l'Europa, venite a vivere a Panama!!! Non ve ne pentirete!!
www.vivereapanama.com

leomar g. Commentatore certificato 28.07.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori