Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il mondo rovesciato


il_mondo_rovesciato.jpg


foto da http://9gag.com/gag/14119/

Nei tarocchi la carta dell'Appeso raffigura un uomo legato per la caviglia destra a una trave. Le mani incrociate dietro la schiena. Nonostante il supplizio il suo viso è sereno, quasi estatico. Talvolta è circondato da un'aureola. Italo Calvino nel libro "Il Castello dei destini incrociati" fa dire a Orlando, il paladino impazzito, mentre si trova a testa in giù: "Lasciatemi così. Ho fatto tutto il giro e ho capito. Il mondo si legge anche all'incontrario. Tutto è chiaro". Il Grande Libro del Mondo dei Pazzi va letto alla rovescia per essere in pace con sé stessi. Io non sono pazzo, l'ho capito finalmente. Vedevo solo il mondo da una prospettiva sbagliata.
Quando entro in casa ho la mia trave di castagno pronta all'uso. Mi faccio appendere per un piede e rido come un bambino. Chi perde il senno non sa di perderlo, ma non è il mio caso. Che dite? Sono su una brutta china? Pronto per una stanza bianca imbottita di una clinica circondata da un mare d'erba? Io ho fatto, come Orlando, tutto il giro e ora so che chi non si adegua è perduto. Il mio sguardo vaga dal tappeto alle piastrelle, verso il basso, come chi deve accettare di sprofondare per sopravvivere. Quando mi slegano dalla trave, sempre più di rado, esco di casa e parlo con la gente che incontro per strada, ho la sensazione di essere un alieno. Da un po' di tempo a questa parte mi sto convincendo che sono gli altri ad avere ragione. Se chi non ha paura di morire, muore una volta sola, chi ha paura di vivere, non si pone mai domande e campa cent'anni.
Chi sono io per giudicare i miei concittadini? Commetto un peccato di superbia se penso che non siano informati, capaci di discernere il bene dal male, un delinquente da un ministro, un giornalista da un mentitore prezzolato. E, quando il dubbio mi riassale, la mia trave di legno mi dà pace. Vedo Tremonti, il ministro dell'Economia, e non Tremorti, il ragioniere dell'elusione. Mi appare Napolitano, il presidente nobile e saggio, e non Morfeo che firma e monita. La Tav in Val di Susa è cosa buona e giusta e non un'opera di 22 miliardi inutile a carico dei contribuenti. La 'ndrangheta non esiste, lo ha detto anche la Moratti, e Mangano è un vero eroe perché non ha parlato. L'Italia è il migliore dei mondi possibili. Scalfari è un grande giornalista, De Benedetti un uomo probo che ha sviluppato l'economia nazionale. Berlusconi l'uomo del Destino. Un mantra a testa in giù. Mi sento meglio. Seguire la corrente è un segno di saggezza, di forza tranquilla, ma è anche vero che a seguire la corrente si finisce sempre in qualche fogna. Il cui fetore è superabile, una molletta nel naso e il gioco è fatto. Immagini subito odori di lavanda e ciclamino. Il leggero rigurgito di vomito era soltanto apparenza. Il mondo a testa in giù è più bello, io non ci credevo, ma gli italiani mi hanno fatto cambiare idea.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

24 Lug 2011, 14:18 | Scrivi | Commenti (812) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Termodinamico a Concentrazione Solare - Progetto e brevetto bulgaro, per informarti e informare visita il sito: www.ecsenergia.com

Alessandro C. 30.07.11 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
vorrei proporvi in anteprima europea un'alternativa al petrolio e al nucleare, si chiama Termodinamico a Concentrazione Solare, un impianto esistente da 30 anni ma mai portato al di fuori della nazione dove è stato inventato (Bulgaria); Il progetto ENEA ha cercato di creare un progetto simile a questo ma con scarsi risultati anche se gli studi hanno portato nelle loro casse decine di milioni di euro da parte dell'Europa.

Abbiamo la soluzione ai problemi energetici, ora bisogna solo provvedere nella divulgazione dell'impianto in sostituzione a impianti inefficienti quali eolico e fotovoltaico mediante silicio.

Per informazioni visitate il sito.

Saluti

Alessandro C. 30.07.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

vogliamo un giornale
(quotidiano o settimanale)
tutto nostro.

Il blog è insufficiente.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.11 07:11| 
 |
Rispondi al commento

La carestia e il mondo rovesciato

Questa volta vi scrivo con lo sguardo rivolto alla Somalia,alla carestia. Appunto il fenomeno carestia che avviene non perche' manca l'acqua(come asseriscono in molti) ma bensi perche' il mondo occidentale specula sulle materie prime ecc ecc.Perche' il mondo rovesciato? Perche' mentre pensiamo di fare del bene donando quello che si puo' per aiutare o alleviare le pene di questo o quel luogo,in realta' non risolviamo i problemi ma ci speculiamo sopra!Se il popolo somalo ha fame noi compriamo un agnello e lo portiamo in somalia(giusto bel gesto),ma non compriamo un gregge di pecore per i somali!Compriamo "agnelli confezionati"...altrimenti come si speculerebbe?
-.- Se il popolo somalo ha sete noi non costruiamo pozzi ma portiamo l'acqua!Troppo facile,poi tutti avrebbero l'acqua e non si potrebbe piu speculare!!!Portare cibo o quant'altro non risolve il problema ma a lungo andare lo agrava.(della serie:2+2 non fa 756439.8736...-.-)...IL MONDO ROVESCIATO...!

Andrea Sciacca 30.07.11 00:55| 
 |
Rispondi al commento

E' URGENTE LEGGERE QUESTO!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 28.07.11 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Caso RUBY ?? Nulla rispetto a quanto mi ha fatto EMILIO FEDE per ABUSO DI POTERE.. POLITICA ?? LEGA NORD…mi hanno CANDIDATA..USATA… e poi..”GETTATA” ! Andate a leggere nel mio blog http://siculaeros.blogspot.com e rimarrete ..sconcertati..!Non lasciatevi ingannare dal nome !Non siate superficiali.!! Vi chiedo di leggere e DIFFONDERE.. affinche’ le persone ONESTE.. sappiano..Nulla altro..! Il mio caso riguarda tutti..potrebbe accadere ad un vostro familiare..E voi fate finta di non vedere.? E mettete la TESTA SOTTO LA SABBIA ? Cosi’..facendo..le..cose NON CAMBIERANNO ..MAI.!Anzi saranno peggio di prima..Ma non avete pensato ai Vostri FIGLI ai Vostri NIPOTI..?? Che FUTURO LE LASCERETE ?? ..se non reagite.??Parlo di ABUSO DI POTERE.. di POLITICA..e non vi riguarda ?? Non voglio dire altro…Se lo vorrete andate sul mio blog ed anche dopo nella Bacheca di FACEBOOK li’ c’e’ poco.! Leggete e riflettete..!! C’e’ in ballo il FUTURO dei Vostri FIGLI..dei Vostri cari.! SOLO LA RETE.. ci potra’ salvare .ma SOLO SE UNITI.. Solo cosi’ potremo farcela e ce la faremo.!! Grazie..


giuseppa l. Commentatore certificato 27.07.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO POST+ COST. ISLANDESE+INFO.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.07.11 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro zio Beppe è sintomatico avere una tale reazione dopo tanto lavoro e tanto sacrificio. Spesso gli individui più generosi e più forti dal punto di vista spirituale si trovano proprio tra coloro che hanno maggiormente sofferto. Resisti, passerà!
Gli Italiani sono strani. Probabilmente nel loro DNA manca qualcosa che fisiologicamente li rende consapevoli e pronti a reagire di fronte alle ingiustizie ed al malcostume!!!Preferiscono accettare "mettersi una molletta al naso"!!!! E a discolpa dei politici è giusto sottolineare che essi sono solo l'espressione di una determinata società!!!!Gli italiani hanno ciò che meritano!!!!
Qualcuno ha detto che:
"Il buon funzionamento di una società è possibile soltanto grazie alle leggi e a coloro che le fanno applicare. Se quest'ultimi, i custodi della giustizia e dei beni, non sono essi stessi integri, il sistema diventa ingiusto".
Un abbraccio....

Renzo Bardi 27.07.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa state parlando? L'italia non è peggiorata di una sola virgola, siamo sempre stati il paese dei furbi, dei traffichini. Questa è l'italia e funzionerà così per sempre. Dimenticate di essere in un paese normale, dove i meriti contano qualcosa, questa è l'italia, pagate le tasse e non rompete le palle ai potenti. Per favore, fatevene una ragione, non c'è speranza.

Saluti
Un ex-italiano emigrato e felice.

Calendulo 27.07.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Un grande saggio giapponese di nome Nichiren Daishonin diceva : "Il viaggio da kamakura a Kyoto dura 12 giorni , se ti fermi all'undicesimo giorno come potrai ammirare la luna sopra la capitale ?"

mauro menegazzi 27.07.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

E NO e NO..... ma come ti permetti tu che hai svegliato milioni di italiani a dire che hanno ragione gli "altri"??? Gli altri, quella soppospecie di parassiti ciuccia soldi che è la nostra classe politica. Io non sono in un meet-up ma mi faccio in 4 per parlare con la gente sono consigliere comunale e propongo cose che tutti guardano come se fossi un marziano... e tu??? che dici???? Hanno ragione gli altri??? Forse e meglio che ritorni nella ragione e.... Loro non molleranno mai ma gli conviene?

omar marchesini 26.07.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, un momento di scoramento credo sia fisiologico in qualunque persona. figuriamoci in te, è comprensibile il tuo sfogo. tu, da quando hai aperto questo blog, hai fatto tantissime battaglie straordinarie per la difesa dell'Ambiente, della Salute e della Qualità della Vita dei cittadini, e hai fatto battaglie fantastiche per i milioni di animali e di alberi che non hanno voce e non possono difendersi da quella minoranza di esseri umani ( purtroppo numerosa ) che attenta direttamente alla vita di milioni di specie viventi animali e vegetali! insieme a molti italiani che seguono questo blog o hanno letto i tuoi libri o vengono ai tuoi spettacoli, molte di queste battaglie le hai-le abbiamo vinte, o comunque in molti casi il problema oggetto della battaglia si è " attenuato " o quella specifica situazione è " migliorata ". tu sei uno dei Grandi Italiani. per fortuna oltre a te ce ne sono altri, na certo non sono tanti, a mio avviso. non mollare ora, Beppe!hai fatto tantissimo per gli Italiani fino ad ora, anche per quelli che proprio non se lo meritavano e non ti meritano. e hai fatto moltissimo per la Natura, la Fauna, la Flora e per il nostro Pianeta! non gettare la spugna, Beppe! il fatto che molti politici che fanno letteralmente schifo e che molti pennivendoli bugiardi ti abbiano insultato e denigrato è l'ennesima conferma per milioni di italiani che le cose stanno cambiando e possono cambiare, e in meglio! i tuoi detrattori cercano di diffamarti perchè sanno che milioni di persone ti amano e ti seguono, ma anche perchè ti temono! il tentativo di screditarti di certi giornalisti di regime ( senza riuscirci ) è la dimostrazione che questi figuri hanno capito che tu sei completamente anti-Sistema e che tu il Sistema sei in grado di farlo saltare! Beppe, " resta con noi " !...come diceva Renato Zero nel suo film Ciao Nì " E io dovrei rimunciare all'amore di tanti per l'odio di quancuno? no. " un abbraccio, Beppe!!!

Manuel Barone 26.07.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

ULTIME,E COST. ISLANDESE.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 26.07.11 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
un momento di sconforto può capitare anche a un tipo tosto come te ed è normale che tu avverta l'umana necessità di sfogarti manifestandoci con sincerità i tuoi pensieri più profondi: ma stai sereno, se puoi, perchè, passato quest'attimo, sappiamo che tornerai ad essere il Grillo graffiante di sempre che se ne infischia dei mediocri perchè noi del M5S, va da sè, siamo destinati a crescere, un caro saluto

patrizia renier 26.07.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a tutti, ma volevo fare una domanda da deficienti. Una volta ho sentito dire che esiste il cosiddetto reato di "istigazione a delinquere". Non sembra che i nostri parlamentari con rarissime eccezioni adottino comportamenti tale da istigare a delinquere? Per esempio cercare di evitare di pagare le tasse,tanto per citarne una. Mi piacerebbe che si prendesse in considerazione la possibilità di denunciare tali parlamentari, ma....forse....vivo su un altro pianeta.....
Ad maiora

domenico liguori 26.07.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE A TE, QUELLI COME ME RESISTONO a questo vomito che è diventato il nostro paese.
Anche io, che sono uno qualunque, soffro quotidianamente da anni e dove lavoro -in una Provincia- mi hanno relegato al sottoscala di fantozzi, MA TU SEI UN FARO! io resisto perchè so di non essere solo; c'è un faro quindi la c'è la vita.
Nel panorama italiano tu, Beppe, sei la persona più lungimirante, altro che pazzia.
ANZI, secondo me, è ora che ti metti un bel vestito e ti candidi a prossimo nostro PREMIER.
Questo è necessario anche se tu non sei dell'avviso.
Tu sei (anche) un simbolo, una bandiera per tutti noi!
GRAZIE E RESISTI.

marco n., como Commentatore certificato 26.07.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO E' IMPAZZITO, LA DONZELLETTA VIEN DALLA CAMPAGNA E RECA IN MANO UN MITRA KALASNIKOV,

IL MONDO E' IMPAZZITO, L'ALBERO CUI TENDEVI LA PARGOLETTA MANO TE L'HA MOZZATA E SE LA STA SGRANOCCHIANDO,

IL MONDO E' IMPAZZITO, SEMPRE CARO MI FU QUELL'ERMO COLLE DI MONNEZZA IN FIAMME,

IL MONDO E' IMPAZZITO, OGNUNO STA SOLO SUL CUOR DELLA TERRA TRAFITTO DAL CEMENTO ED E' SUBITO SERA.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Si' a nozze anche se immigrato irregolare

La misura legislativa era nata con l’intento di scongiurare i matrimoni di comodo. Ma la «condizione giuridica dello straniero - spiega la sentenza - non deve essere considerata come causa ammissibile di trattamenti diversificati e peggiorativi. È evidente che la limitazione al diritto dello straniero a contrarre matrimonio nel nostro Paese si traduce anche in una compressione del corrispondente diritto del cittadino o della cittadina italiana che tale diritto intende esercitare».

ovviamente questa corte dovrebbe spiegare...

perché i padri fondatori se non avesserero voluto "trattamenti diversificati" tra cittadini e non cittadini avrebbero diviso tra cittadini e tutti?

il cittadino italiano che sposa l'irregolare può farlo ma deve pagare economicamente tutto quel ché ciò comporta l'aggravio di costi per lo stato italiano!

Questo i leghisti di kakka potevano farlo solo che manco sono buoni a parlare e figuriamoci a scrivere una legge per aggirare la voglia di far politica della corte costituzionale.

bruno bassi 26.07.11 05:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se appenderti alla trave ti da sollievo fallo pure, ma rimani poco che il sangue alla testa da capogiri alla lunga. Tu, noi, siamo nel giusto e non per presunzione, sono i fatti, la storia recente a darci ragione.

Viva il M5S!!!!

Marco D.P. 26.07.11 00:57| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE,MA COSA HAI DA PERDERE TU????TI HANNO STRONCATO LA CARRIERA TANTI ANNI FA',TI HANNO INSULTATO,INFAMATO E DENIGRATO IN TUTTI I MODI POSSIBILI...E 6 IL BLOG PIù SEGUITO IN ITALIA E TRA I 10 AL MONDO...DIETRO DI TE CI SONO MILIONI DI PERSONE CHE TI HANNO CAPITO E CHE HANNO CAPITO LE COSE COME STANNO...E TU LO SAI...E CHE FAI ADESSO???TI ARRENDI?!?!?!?!?NO...IO PENSO CHE QUANDO UN VERO GENIO ARRIVA,LOSI RICONOSCE DAL FATTO CHE TUTTI SI COALIZZANO CONTRO DI LUI...HASTA LA VICTORIA SIEMPRE BEPPE!!!

nico d'atri, roma Commentatore certificato 25.07.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST+VIDEO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.07.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciarci, se lasci otterrai l'effetto opposto a quello che desideri ora, ci insegnerai che comunque alla fine lottare non serve a niente e a nessuno che tanto non cambia nulla. E invece qualcosa cambia a prescindere dal risultato, cambia dentro di noi. Non è che puoi decidere di fare il morto ora che mi hai spiegato e fatto capire che si può avere un minimo di potere personale, anche in una lotta persa. Dai Beppe, forza, eccheccavolo!

alessia buffolo Commentatore certificato 25.07.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la tentazione è forte ma non bisogna mai perdersi d'animo. Anch'io molte volte penso di essere un alieno nel mio paese, ma vedendo le cose a modo mio (con la mia testa) penso sempre che prima o poi anche qualcun'altro comincerà a vederle per il verso giusto. E' il nostro tempo purtroppo.....non dobbiamo mai perdere il timore della giusta direzione!
Ciao.

Davide Migliorino 25.07.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare Beppe!

giuseppe distefano 25.07.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe,
per favore, fammi un posticino sulla tua trave di castagno. Voglio appendermici dalla caviglia anch'io, e probabilmente come me talmente tanta altra gente che ti legge, che ti segue, che la tua trave, benché di ottimo castagno, si spezzerà. Riesci ad immaginarlo? Ma immagina anche un mondo diverso, dove il profitto non è ragione di vita, dove il sud del mondo non viene sfruttato dal nord, dove la speculazione sulle materie prime, in particolare quelle alimentari, è un reato gravissimo contro l'umanità intera. Immagina un mondo dove il Burkina Faso può vendere al giusto prezzo di mercato il cotone che produce, il miglior al mondo, senza esserne impedito dagli Stati Uniti che proteggono i loro produttori con 3 miliardi di dollari di sovvenzioni l'anno. Immagina che con questi soldi il primo ministro di quel piccolo paese africano potrebbe asfaltare le sue strade, creare infrastrutture come scuole, ospedali, ferrovie, invece di avere un popolo di contadini con un reddito pro capite di 48 (sì, quarantotto) euro l'anno. Immagina dei ragazzi nord africani, studiosi e preparati, che trovano un lavoro dignitoso e piacevole nella loro stessa patria, senza dover subire per forza l'emigrazione. Immagina un industria che produce beni materiali riciclabili al cento per cento alla fine della loro vita, e la cui vita è prevista per un tempo in decenni di anni, senza guasti "a tempo" irreparabili previsti un fase di progettazione da ingegneri folli, e automobili capaci senza guasti di circolare per un milione di chilometri. Immagina un mondo le cui materie prime siano considerate beni inalienabili dell'umanità, un mondo in cui il ricircolo totale sia legge, un mondo in cui il motore a scoppio funzioni solo con idrogeno prodotto con centrali elettriche da fonti rinnovabili, sì Beppe, immagina: "puoi dire che sono un sognatore, ma non sono il solo, spero che ti unirai a noi anche tu un giorno, e che il mondo diventi una sola nazione" (John Lennon).

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 25.07.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento

OSLO

Leghismo padano o nordico, cattolicesimo , cristianesimo padano o nordico ......IDEOLOGIE CRIMINOGENE ….cacciarli , scacciarli ..combatterli , metterli fuori combattimento ..Borghezio sei avvisato...

Domenica D. Commentatore certificato 25.07.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Se molli, milioni di persone saranno costrette ad appendersi a testa in giu'.Facciamo uno sciopero generale ad oltranza per ottenere referendum propositivi !!

Enzo P., Riano Commentatore certificato 25.07.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

stai dicendo a me? tu che ti fai chiamare tiziana, assuntina, clarabella, ficatonda, ahahahahaahhhhhh... e sarei io ad avere problemi? ma torna di nuovo a casablanca piuttosto e oltre alla figa fatti sostituire pure il cervello che ti è letteralmente scoppiato, come il buco del culo d'altronde... CULATUN!ahahahahahahahhhhh.....

Lo Spaccaculi Commentatore certificato 25.07.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima manovra è stata già bruciata dall'aumento degli interessi sul debito e un'ulteriore finanziaria provocherebbe un terremoto sociale

Piuttosto di alzare i tassi, la banca centrale dovrebbe fornire denaro facile per qualche anno, anche per indebolire l'euro e scongiurare una deflazione del debito. Senza misure di questo tipo l'Italia deve decidere delle alternative immediate :
1)utilizzo della moneta elettronica per cortocircuitare l'evasione fiscale (150 MLD all'anno )
2) obbligo per tutti di detenere scontrini fiscali per due anni e le fatture
3) una patrimoniale del 1% sulle ricchezze oltre 1 Milione di euro
4) dimezzamento del costo per la politica con il taglio (contributi ai partiti, contributi ai giornali, emolumenti deputati e senatori)
5) eliminazione del 90% delle auto blu, delle provincie ecc
6) eliminazione derivati,toxic bond , cds ecc

7) necessità di una regolamentazione atta a vietare immediatamente le vendite allo scoperto, come avviene nei grandi paesi europei (v Germania). Oggi la libertà di azione avvantaggia solamente la speculazione creando forti scossoni alla stabilità economica italiana.

Orlando M 25.07.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro non molleranno mai. Noi neppure.
Ce l'hai insegnato tu, Beppe.

alessandro sartori 25.07.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, ti prego, non lo fare!
Io non voglio vivere a testa in giù, non voglio finire nella fogna che ormai è molto vicina.
Voglio continuare a vedere le cose come realmente sono e voglio, con le mie poche possibilità ma con l'aiuto di molti che la pensano come me, cercare di fare quanto è in nostro potere per evitare di diventare tanti automi programmati a pensare ed agire esattamente come qualcuno si sente in diritto di decidere per noi.

silvana g. Commentatore certificato 25.07.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Cogliona di una legaiola, la prostituta cambogiana che vive in Cambogia, capito merdone? Ubriacona, FATTI CURARE, dove le vedi le cambogiane in Italia, scommetto che una malata come te vede tutti i popoli del mondo nel suo buco di paesello che non se lo caga manco uno del Burundi. Sei la conferma che i legaioli sono ubriaconi, nullafacenti, malati mentali, inutili e potenziali criminali.
Mandace quell'idiota fortemente sottoscolarizzato, come te, a lavare le scale e pulire i cessi dei luridi petani. Anzi mandacelo direttamente in Cambogia, vediamo cosa gli fanno fare. Sai chi è l'idiota? Manco lo scrivo tanto lo sai, anche tu l'hai subito intuito...LOL
Un indizio: ricciolone figlio di una terrona e di un bifolco spastico.
Pensa all'infanzia tua, chi odia senza motivo altro che infanzia difficile, minimo subivi sevizie e violenza carnale da tutta la tua parentela, con tua madre che sapeva ma taceva, per non subire le stesse cose.
Io ho scritto tutto ciò, però molto probabilmente non conosci la situazione nel sud-est asiatico, fin qui tutto in regola visto che sei legaiola, però un dubbio mi "assale" ed è....che cazzo di affermazione hai fatto uscire dalla tua vomitevole bocca? Sei proprio una sottosviluppata, unico rimedio il suicidio, ma non per noi...per te stessa.

Oppure FATTI CURARE! MI SEMBRI MATTA!

Margherito Grassottello (Coma) 25.07.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per conto mio quando cadrà berlusconi andrò a festeggiare con tutta la famiglia poi metterò questa canzone
http://www.youtube.com/watch?v=GxtwzU0-wPM&feature=related
a tutto volume così il mio vicino sordo nonchè amico che legge il Giornale capirà che l'aria è cambiata

il più grande delinquente degli ultimi 150 anni 25.07.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matematica e fisica hanno sempre esercitato un grande fascino perchè, pur essendo costruzioni della mente umana, sono CRISTALLINE. Ogni cosa cristallina attrae chi la desidera. Le cose pure e cristalline rendono grandi chi le cerca e le costruisce. Galileo e molti altri hanno offerto la vita per quello che hanno scoperto, studiato e sostenuto; ci hanno dato una vita migliore. Quelli che amano la sporcizia arrecano danni e sono destinati all'oblio. Teniamo a mente tutto quello che ci fa vivere meglio e non molliamo MAI!

Alberto C. 25.07.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Giacomo Martiradonna è un CONIGLIETTO. ;-)

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piano di traslazione di questa simmetria, il piano di ribaltamento della realtà è lo schermo della televisione.
Un gigantesco reality con tanto di nomine e votazioni.
Il popolo del (malaf)fare e il popolo dei guardoni che vi si identificano incollati allo schermo, con allegria, con simpatia, con "eleganza" vivono una vita in delega.
Unica fonte di realtà e unico principio : "l'ha detto la televisione".


Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Sara'..."Ho Porvato"...ma...

IL NANO

vistro alla rovescia ha la faccia al posto del culo e il culo al posto della faccia...

PRATICAMENTE IDENTICO!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

E che dire della reintroduzione dell'IRPEF sulla prima casa? A governare così sarei capace anch'io, mi fanno vomitare.

mirco marcia Commentatore certificato 25.07.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad un certo punto accadde l'inevitabile. La gravissima crisi economica aveva messo a dura prova gli italioti. Essi rinsavirono a causa della fame. Si riversarono per le vie e le piazze muniti di qualsivoglia arnese avessero a disposizione per utilizzarlo come arma. Inferociti, "impazziti": l'esser appesi con la testa in giù li aveva illuminati ma ancor più fece senza dubbio la fame! Gridavano: "FUORI DAL PALAZZO BASTARDI!". Una folla inviperita, quasi irriconoscibile perchè italiota. Se non avessero proferito parole in lingua italiana li avresti scambiati per sanculotti. Sogno (incubo) o son desto? Pensai. Ai cittadini, studenti universitari, disoccupati, pensionati, inoccupati, si unirono con grande sorpresa schiere di impiegati pubblici ormai anch'essi sull'orlo della povertà o, taluni, già alle prese con seri problemi di sostentamento. Scesi anch'io. Mi recai, con enorme difficoltà, presso il centro della città e già vi erano stati i primi, violenti scontri con le forze dell'ordine poste a guardia degli edifici governativi. Quest'ultime si presentavano tutt'altro che in numero consistente. Difatti, poche ore dopo esse si dileguarono ed il loro posto venne preso da carri armati che scorazzavano lunge le vie pricipali e si dirigevano verso gli edifici del potere. Cos'è? Un colpo di Stato?! Intanto, la luce del giorno lasciava il posto al buio della notte italiota e quest'ultima avrebbe rivelato l'epilogo o l'evoluzione della nostra giovane storia.

Anacleto M. 25.07.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO SPUTTANATO . E' ANHE FRA NOI.
------------------------------------
o.t.
Beppe, te lo dico, alle Regionali mi sono fatta un mazzo per far conoscere Favia a tante persone, vecchi, adulti, giovani...quasi fermavo la gente per strada per raccontare la Pulizia, l'Onestà di questo giovane ragazzo che grazie al tuo aiuto si metteva in gioco insieme ad altri giovani per cercare di cambiare la rotta del nostro disgraziato Paese in mano da troppi anni ad una massa di delinquenti...pure incapaci!!!...
...oggi ti vorrei dire che per le prime elezioni che si presenteranno vorrei poter faro lo stesso...
ma, devono essere Persone Uguali a Favia, della Stessa Buona Pasta!!!...
...per cui scusa se sono molto diretta...
...vorrei votare e consigliare di votare :
M.P. Caporuscio, M. Corelli, Nando, Donato,
Edu, Edy...e alcuni altri...insomma Persone che anche solo leggendo quello che scrivono ci si rende conto dello Spessore Morale, di Quella Pasta Buona Rara, Giusta e Perfettamente Aderente allo Spirito del MoVimento 5 Stelle, e di conseguenza alla Rinascita di un Nuovo Sano Paese!

************************************************

Chiedo scusa a tutti per la licenza che mi sono presa e, soprattutto non voglio offendere nessuno, solo che nel tempo...
più leggevo commenti e più sentivo che volevo dirlo.

Ciao Beppe
Ciao a tutti
anib roma 22-07-11 23-05
...........

Ho rivisto questo commento . Stra rossato all'inverosimile .

Non possono essere infiltrati , galoppini dei partiti , nè piu' di tanto troll .

POssono essere la peggior risma di SFIGATI....quelli che millantano coglioni autovotanti -i super fighi dell'interspazio-blog.

Quelli per i quali il successo -riconoscimento di UNO SFIGATO come loro ....vorrebbe dire la PROVA che sono delle merde.

Quindi meglio che rimangano tutti sfigatini , sozzoncelli....cosi' allo specchio del blog mi guardo ogni giorno e contemplo la mia faccia da xazzo.

il mondo rovesciato e dietro COGLIONI riflessi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 13:38| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Grillo. le sembra giusto che un figlio di puttana dietro un terminale debba rovinare la vita ai giovani che scrivono? Le sembra giusto che la paura dei più deboli, tutte le volte che sale ai vertici di un piccolo sistema, debba dissacrare la libertà d'espressione, avvalorare il furto, nascondersi dietro i media?
Signor Grillo, se è andato sul mio sito vedrà una cazzata di frase su destra e sinistra. Messaggi privi di interesse, non scrivo più nulla di interessante o bello dal 2008. Solo cazzate in risposta alle cazzate che ho dovuto vedere io nel 2008. E che volevo scrivere in un racconto per mettere in guardia tutti i giovani che scrivon per sms le loro ispirazioni mischiandole con impressioni sui propri leader...

stefano 25.07.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao tutti nel mondo rovesciato!
Nel mondo a rovescio, chi è stato ad accendere l'incendio al Tiburtino? e chi ha sparato a centinaia di ragazzini al campeggio laburista a Oslo?
E' stato l'ARABO cattivo anzi pessimo!

- Oops, scusate, qui hanno rubato il rame, là era un nativo vichingo nazista. Sì è norvegese ma non è un "terrorista"! questa parola non si usa in questi casi.
- Come, ma qui gli attentati all'Italicus, alla stazione di Bologna, e prima alla Banca dell'Agricoltura, in piazza della Loggia, ce li ricordiamo, li chiamavamo "terrorismo".
- No non si usa più, solo gli arabi sono terroristi, anche perché ci vuole organizzazione, quello era da solo.
- Hanno visto che erano in due! ed era anche andato all'estero da altri gruppi nazisti, chi ce l'ha mandato? e se l'hanno presentato, non facevano parte di una organizzazione, guarda caso, la stessa?
- ma lui vuole le radici cristiane d'Europa, poverino. Proprio come il Papa, anche se non si sono ancora trovati d'accordo.

Conclusione n.1: quando qualcuno parla delle radici cristiane d'Europa, guarda se non ti trovi delle radici un po' migliori.
Conclusione n.2: quando il Papa parla delle radici cristiane, pensa se ti piace davvero quella compagnia.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 25.07.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro non si stancheranno mai di stare a testa in giù, noi staremo sempre coi piedi per terra, gli conviene? Non mollare Beppe!

giancarlo n., mira Commentatore certificato 25.07.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Calderoli,
dopo lunga ed estenuante elaborazione ed articolazione nonché mediazione puntuale all'interno del consiglio dei ministri è addivenuto alla decisione di inserire (surretiziamente) all'interno del prossimo decreto legge omnibus denominato "lo zibaldone" una riforma costituzionale che riduca la costituzione italiana ad un solo articolo che così recita :
"Il presente articolo sostituisce tutti i precedenti :
NON SI RUBA A CASA DI LADRI !"
L'incertezza residua riguarda il solo punto esclamativo che risulterebbe nella percezione del popolo della padania come un tono ultimativo e dunque suscettibile di essere letto come un'imposizione romana.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia (...) è nel suo insieme ormai un paese spoliticizzato, un corpo morto i cui riflessi non sono che meccanici. L'Italia cioè non sta vivendo altro che un processo di adattamento alla propria degradazione. (...) Tutti si sono adattati o attraverso il non voler accorgersi di niente o attraverso la più inerte sdrammatizzazione.

questa è l'italia di cui parla pasolini, questa è l'italia che stiamo vivendo adesso. Mi domando come faccia la gente a non indignarsi. Mi domando, e me lo sono domandata, come mai invece io non riesco a fare a meno di indignarmi, se non fosse il caso di smetterla con questa lotta contro i mulini al vento. Leggendo il tuo post, Beppe, ho trovato riflessi i miei pensieri, tutto quello che mi ripetevo quando la gente, numerosa, mi diceva: "ma i Grillini sono l'antipolitica!", "ma i soldi bisognerà pur tagliarli da qualche parte!" "ma tanto fanno tutti così!" "ma a che serve fare la differenziata, tanto la gente butta le cicche per la strada!" "ma non sprecare il tuo voto!" "ma quale dittatura mediatica!" "ma ti fai troppi problemi, Ilaria, smettila di pensarci!"

Quando un giovane, o un anziano molto aggiornato, accusando se stesso e gli altri dice che non c'è nulla da fare, che il sistema non può fatalmente non «mangiare» dice in realtà: io desidero essere mangiato, sparire (cito ancora Pasolini, ché meglio di lui non so dirlo).

Forza Beppe. Non facciamoci mangiare. Tanto loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?) NOI NEPPURE.

ilaria d., cosenza Commentatore certificato 25.07.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati al punto in cui si stà tirando lo sciacquone di questa realtà paradossale.
Tutto sembra turbinare in un tumulto di eventi che sembrano senza senso ma, il senso lo capiremo una volta attraversato lo sciacquone e saremo usciti "dall'altra parte".
Le energie stanno (fortunatamente) cambiando.
L'universo e la vita non ammettono staticità e situazioni ammuffite ....

IN LAK'ECH

MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma signora MEGera, Lei non è una donna, non può esserlo, impossibile, per favore non si appioppi questa onorificenza così prestigiosa. Al massimo sarà una sciacquetta in età avanzata, ma donna MAI! Stento a crederlo, e forse anche Lei stenta a crederlo, usa questo termine per sentirsi importante, quando invece TUTTI sappiamo che è l'esatto opposto.

Una prostituta cambogiana malata di AIDS che svolge questo lavoro perchè costretta dal "sistema" ed esclusivamente per dar del cibo ai propri figli è una DONNA...VERA. Quelle come Lei nel vocabolario di un individuo sano non sono considerate DONNE.

Margherito Grassottello (Coma) 25.07.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Beppe
è arrivato il momento di individuare IL candidato premier del M5S. Subito,
senza aspettare un minuto di più: individuare subito, attraverso i soliti
meccanismi della rete, il volto (e la mente) del futuro premier del paese
(giovane, fresco, gagliardo, cazzuto, con DUE palle tante). Ed imporlo a
tutti, partiti compresi. Se facciamo le cose per bene, li spazziamo via!!!

Apriamo la campagna "GOVERNO a 5 STELLE""

Antonio Albani Commentatore certificato 25.07.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST & VIDEO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.07.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento

41 se ne sono già andati. nel nome della libertà e della democrazia. ma quale? quella dettata dai dati falsati per ammazzare le nazioni, a colpi di tecnologie sempre più simili ad un tragico video-gioco? chi tira questi fili come burattinai impazziti non si guardano mai allo specchio? non gliene frega niente dei loro figli ed i figli degli altri che sono amici dei loro? la deriva, chi sta al timone perdio?!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 25.07.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

l'Itaglia non merita di avere una persona come Beppe Grillo

mariuccia rollo 25.07.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi non si arrende....http://youtu.be/j6DZsEQ82lE

IDIDIMARZO 25.07.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda Gigino che ai "lettori" della Petania bisogna stare più attenti degli altri, sai perchè? Forse ti sei dimenticato, ma buona parte di loro sono vaccari, ergo possono procurarsi facilmente quel fertilizzante che ha usato il folle norvegese, forse questo particolare ti è sfuggito. Bisogna state attenti a quelli, sono capaci di compiere un massacro simile se non peggio. Hanno tutte le caratteristiche del pazzo massacratore oltre che il materiale. Devi anche aggiungerci che molti dei votanti della lega sono CACCIATORI, come lo stesso pazzo, quindi hanno abilità nell'uso delle armi da fuoco. Bisogna stare davvero allerta agli psicopatici di verde vestiti. Spero che le autorità gli stiano addosso senza tentennamenti e col massimo rigore, a questi POTENZIALI criminali.

Quindi legaioli...FATEVI CURARE...però sbrigatevi.

Margheritello 25.07.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho raga. non so dove e come, ne a chi dirlo.. sia io che una buona parte dei miei amici di facebook troviamo difficoltà ad utilizzare la linea wi-fi dei nostri modem il mio sospetto e che siano state tutte bloccate dai gestori, vi chiedo semplicemente chi di voi ha un mode con connessione wi-fi.. di verificarne la funzione in qualche modo e di comunicarlo qui sul blog!! non so a dove altro dirlo e chiederlo,se anche a voi risultano difficoltà allora il mio sospetto e fondato hanno bloccato il wi-fi.. fatemi sapere per favore!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 25.07.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento

certo che Beppe un pò lo capisco....era un comico, un bravissimo comico e suo malgrado si è dovuto trasformare in un difensore della legalità...non credo fosse propio la strada da lui immaginata quando anni fa ci faceva ridere a suon di battute ("Te la do io l'America"; "Te lo do io il Brasile", etc...; qualcuno se li ricorda?!)e sinceramente ho nostalgia di quel Beppe. Grazie comunque!

pillolo 25.07.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe c'ha dato libera gestione con il cancella commento, quindi siamo stesso NOI a decidere se cestinare o meno gli OT
semplice.
Renato Renato...♪cosi' gentile cosi' inculcato♫
....................

"Questi del blog", se qualcuno si sbaglia a riportare il numero
dei commenti, contatti e le cifre collegate al business...
li fanno chiamare dagli avvocati per rivendicare il torto e il DOLO subito,
e renatino crede che qui abbiamo il libero arbitrio e che tutti possono cestinare tutti.

Ma uno normale...un portinaio piu' capace...non dico che dev'essere un genio, ma che almeno capisca cose elementari...riuscite a reperirlo?

PS: poi mi mette il regolamento scritto. Scritto dallo staff, fra cui si evince che i commenti non inerenti al post non sono consentiti!
...e lo stesso staff che ha scritto il regolamento pesca i minipost da mettere a lato che sono quasi sempre OT!
...ma uno normale lo trovate?

anthony c. Commentatore certificato 25.07.11 12:47| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso veramente che l'ultima speranza per questo misero paese siamo noi del M5S,certamente ancora ce n'e di strada da fare,però nn possiamo certo fermaci proprio adesso Beppe,quindi tirati sù e ripartiamo!!!!

Andrea Torre 25.07.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

No , caro Beppe, io a testa in giù proprio non ci voglio stare! Perciò fatti più spesso una doccia fredda per snebbiarti il cervello, frequenta più persone " normali" e continua a darti da fare con noi, perchè se io oggi farò il diavolo a quattro per raggiungere Palazzo Marino a Milano , per evidenziare il mio dissenso per l'Expo, tu devi continuare a sostenere la tua e la nostra dignità!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 25.07.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa MEGera è proprio una sciocca inconcludente lesbica anorgasmica ed anche nazistoide. Se non fosse crepata
Hermine Braunsteiner-Ryan sembrerebbe davvero lei.

Ma non esiste un altro Wiesenthal?

Margherito Grassottello (Coma) 25.07.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che distratto Beppe?
Sono mesi che in Italia è avvenuta una rivoluzione reale e nemmeno te ne sei accorto?
Nella Napoli di de Magistris è in itinere una rivolta pacifica della popolazione, nel prossimo week-end andate nel capoluogo campano e potrete vedere e capire cos'è una movimentazione popolare ad ampissima condivisione.
Oramai sono migliaia i giovani soprannominati gli 'angeli della monnezza'. Ragazzi che si danno appuntamento su internet per pulire Napoli: sono oltre 25 i luoghi rimessi a nuovo, entusiasmante anche per un versiliese come me!
Un 'furor civile' che sta contagiando la città.
Beppe, yuu-uuuu...

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 25.07.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Cara M.e.g sei una rimestatrice di merda !!
E non te ne sei nemmeno accorta !!
Fatti una doccia ogni tanto.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/25/gli-indignados-riconquistano-madrid/147597/

Beppe che dici di organizzare un raduno per ottobre?

dici che toglieranno il c..lo dalla poltrona e tastiera questi fans bloggher?o sono ancora acerbi per queste cose?

o.t: ma Renato sei il disoccupato organizzato di napule?

annibal africano (annibal l' africano) Commentatore certificato 25.07.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti ai lettori di Libero (col padrone) e a quelli del Giornale (da cesso), sono TUTTI potenziali massacratori di giovani inermi e bombaroli. Invece i lettori ANALfabeti (ossimoro eheh) della Petania non considerateli nemmeno, sono i soliti minorati mentali, manco se si impegnassero riuscirebbero a fare qualcosa, poi tutti pieni di grappa dove volete che vadino? Gli altri insignificanti "giornali" dite? Roba da nulla, chi credete che legga "il Tempo" (di scrivere stronzate) o "il Foglio" (in sostituzione alla carta igienica)? Quelli vengono acquistati dagli stessi famigliari e comunque sono al massimo 10/11 i "lettori" di tale feccia.

PS. Ho saputo che la MEG è una baldraccona? Potreste confermarmelo?

Gigino 25.07.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bando alla depressione Beppe !!
Lo sforzo è nella direzione giusta.
C'è sempre un momento nel quale ci si sente soli, ma è "strutturale" che sia così, al contrario saremmo già nel mondo che vogliamo.
Siamo già tutti persi nel labirinto, l'uscita non c'è, o almeno non è nelle umane possibilità.
Non c'è un "punto di vista" però ci sono già dei punti di ascolto, questo blog per esempio.
E il gioco è sempre più appassionante.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

TAV in CINA MORTI aumentati e FERITI..........TAV E' MORTE......progresso eeeeeee!!!!!!!AFGHANISTAN........quanti ancora devono morire per il potere dei MORTIDEMONI??????????????????OPPIO/GAS/ARMI/controllo mondiale........Vogliamo dire basta?????E siamo a quota 50 italiani MORTI............vogliamo ancora leccare il Cxxx agli USA da buon SCHIAVETTI????!!!!!LIBERTAAAAAAA'.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 25.07.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

inoltre si chiam "segnala commento inappropriato" e non "cancella" come dici tu.

come dice Beppe le parole sono importanti e non si usano a caso.

infatti il "potere" di segnalare non dovrebbe essere quello di cancellare.

tu segnali, io segnalo, un terzo ed un quarto segnalano, lo staff e solo lo staff controlla la segnalazione e decide se il commento è da cancellare o meno, o se chi segnala è un troll che si diverte a segnalare.

peccato che non sia così, volutamente per far credere a quelli come te di avere quel poco di potere che nella vita reale possono solo sognare.

ti senti onnipotente e partecie, in realtà sei un pirla al servizio della censura, quella più subdola.


Beppe in questo post mi sembri abbastanza depresso.
Mi sono riletto il programma del M5S e la parola fallimento non è contemplata.
Quindi ribalta la foto e andiamo avanti!

flashover 001 25.07.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Amalie Emmy Noether (Erlangen, 23 marzo 1882 – Pennsylvania, 14 aprile 1935) è stata una matematica tedesca di origini ebree. Il suo nome è indissolubilmente legato al celebre teorema di Noether del 1915, che mette in luce nel campo della fisica teorica una profonda connessione tra simmetrie e leggi di conservazione.

È considerata da molti una delle donne più importanti di tutta la matematica. Il topologo russo Pavel Alexandrov la definì tout-court «il più grande matematico donna di tutti i tempi», e lo stesso Albert Einstein ne pubblica un apprezzamento sul New York Times poche settimane dopo la sua morte.

Ciò di cui state parlando è una questione di simmetria.
Nel nostro caso sono "simmetrie politiche".
Se il teorema della Noether è vero (e lo è) allora la simmetria che voi individuate come PD - PD meno elle, corrisponde ad una legge di conservazione.
Ciò che viene "conservato" in questa simmetria è una casta polico-sociale.

Lo so è difficile capire, ma è questo che state per compiere: una rottura di simmetria, il M5S è come il Bosone di Higgs in fisica: genera una transizione di fase da una simmetria ad un'altra.
Diciamo, per più facile comprensione, da un equilibrio politico ad un altro, più democratico e ordinato (nel senso dell'entropia ovvero della lotta agli sprechi in senso lato).

Basta così, perchè già mi fuma la testa !!
(Le cose sono semplici, ma difficili proprio perchè sono semplici e non elementari).

Solo la Vivarelli capirà ?
Qui ad Eridu lo capiscono tutti !!
:-)
Forza dunque, la strada è quella giusta !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voi europei ezzere davero incivili e sotosvilupati, noi almeno colbire obietivi militari, voi invecia solo giovani inermi. Siete i solliti vigliachi, senza palle, sobraduddo voi italiANI pieni di cacca. Vostra piza ezzere un gatto schiacciato dal tratore EH EH EH EH EH. Noi non fidare di magnagatt. Non vi sabete mango combortare con le donne, le fatte pure scrivere nei blog, che inciviltà, non credo al mio thobe.
Andate tuti gentilmente aFFANCIULLO, tando ci siete abituati ad andare con bambini piccoli, lo sappiamo tuti qui in Oriente che gli italiANI sono tra i clienti più numerosi e pervertiti, dopo inglesi e statuniscemi ci siete voi.
Che poi voi europei siete gli amerdiCANI, cioè quelle sono le origini degli usa. Dopie merde siete.
Cià cià salutam ad Abdul.

TALEBANO 25.07.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe per l'amor di Dio sei l'ultima speranza .
Se hai bisogno di conforto veniamo in 1.000.000 a casa tua a farti tirare su' il morale...
Possono anche appenderci a testa in giu' a quella trave, ma' continueremo a vedere il mondo per il verso esatto e nn capovolto.
Spero che tu stia solo attraversando un momento di stanchezza.
Cmq,probabilmente, ci terremo questi governanti fino alle prossime elezioni politiche poi ci entreremo in quel cazzo di palazzo del potere.
Pensiamo invece a mettere in piedi la piu' grande macchina di informazione ai cittadini per affrontare le prossime elezioni .In piazza fino allo sfinimento...
Ti posso assicurare che sono molti di piu' di quelli che puoi immaginare ad averne i coglioni pieni di tutta questa classe politica.
Il momento e storico .NN saremo complementari al momento,saremo artefici.Saremo sui libri.

Grazie Beppe per tutto cio' che fai.
Sei il Ghandi Italiano.


ivan freeline 25.07.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali berlusconiani e di destra parlano molto dei soldi della casta, alzano i toni cntro gli stipendi e gli sprechi della casta.
Chissà perchè , si fanno promotori del cambiamento con a capo il re dei ladri?
Perchè la sinistra sussurra qualche verbo incmprensibile'

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro soldato italiano ucciso.
La guerra fa schifo.
A mio figlio ripeto sempre: se dovesse mai sopravvenire una guerra, tu DISERTA un mese prima che venga dichiarata.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 25.07.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se convenite con me, però debbo ammettere che la vostra Meg ha proprio una nuca interessante....

Massimiliano Robespierre 25.07.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

...marone e compari gridavano :
"Dividiamo il paese!!!...intero non ci piace
perchè... rubano, magnano, so mafiosi, so venduti,
so ladri".....................

...ma, di quell'indubbiamente corrotto paese che dicevano di voler dividere sono al contrario diventati i capi del governo!...(presidente del consiglio marone a tra poco)...

...una Divisione però l'hanno fatta e gli è riuscita pure bene...sulla...

!!!GRAN MASSA DI IDIOTI CHE GLI HANNO CREDUTO!!!

anib roma Commentatore certificato 25.07.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
già che ti richiami a Italo Calvino, ti consiglio anche il suo racconto "La formica argentina".
Cito testualmente: "Se lui ci avesse parlato di formiche [...] noi avremmo pensato di trovarci contro un nemico concreto, numerabile, con un corpo, un peso. [...] creature di quelle che si possono toccare, smuovere, come i gatti, i conigli. Qui avevamo di fronte un nemico come la nebbia o la sabbia, contro cui la forza non vale”.
E' questo che siamo, formiche ostinate, numerose e inarrestabili. Questo siamo come individui, collettivi, comitati, associazioni, movimenti. Dobbiamo essere consapevoli del nostro numero e della nostra forza, consapevoli delle nostre ragioni e delle nostre istanze di sopravvivenza e di giustizia.
L'antropologa Margaret Mead ha detto: "Non dubitate mai che un piccolo gruppo di cittadini preoccupati possa cambiare il mondo. In realtà, è l'unica cosa che sia mai accaduta"

Suggerisco a te e a tutti questo video:
http://youtu.be/3z9uyQ6rRNw

ATTIVIAMOCI TUTTI!

Re R., Venezia Commentatore certificato 25.07.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOKYO- Via libera in Giappone alla seconda manovra finanziaria legata alla ricostruzione post-terremoto: la Camera Alta dominata dall'opposizione ha approvato il pacchetto di stanziamenti da circa 2mila miliardi di yen (17,7 miliardi di euro), già votato venerdì scorso dalla Camera Bassa.
Sale così a 6mila miliardi di yen (circa 53 miliardi di euro) l'ammontare del budget straordinario messo in campo dal Governo per affrontare la prima fase dell'emergenza.

oltre il 70% condivide la propettiva da lui indicata di recente: costruire una società non più dipendente dall'energia nucleare.


AZZ..... ache quei mongoli dei nipponici sonno riusciti a capire che il nucleare non è conveniente!!!!

incredibile!!!!

bruno bassi 25.07.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Giusto MEGera ricambiati l'assorbente, è ormai un mese che non lo fai. Visto che ti trovi, cambiati anche l'acqua sporca che infesta il tuo cervello, diciamo cervello và...

Romolo e il suo remo 25.07.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Se tutto va bene in giro per le strade di Roma ci sono appena cinquanta volanti della polizia. Le macchine dedicate alle scorte di politici, magistrati e imprenditori anche se tutto va male sono invece trecento. Sei volte di più. E ancora: la Questura di Roma per coprire tutte le esigenze della Capitale e di molti comuni della provincia dispone di 6.000 agenti, mentre solo per le scorte gli uomini sono un migliaio. D’altronde, a Roma sono duemila coloro che hanno chiesto, ottenuto e tutt’ora godono di misure di sicurezza.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Zio Giamba smaschera la sola Win for Life, senza giocare e senza spendere manco un centesimo

Il gioco Win for LIfe, che promette 4000 euro al mese per vent'anni

consiste nel giocare dieci numeri da 1 a 20.

Chi indovina tutti e dieci i nuemri più il numerone

vince appunto le 4000 euro al mese per vent'anni.

Chi indovina 0,1,2,3 o 7,8,9,10 numeri vince premi minori.


Vi riporto qui sotto i risultati ottenuti negli ultmi 30 concorsi di Win for LIfe

giocando la decina di numeri 1, 2, 3, 5, 7, 8, 10, 12, 14, 18

Nessuna vincita in 23 concorsi su 30.

In 7 concorsi vincite con punti 3 e 7,

equivalenti a vincite in euro 2,10 / 1.89 / 1.95 / 2.04 / 2,14 / 1,75 / 1,84 /

Ogni giocata costa 2 euro.

Il bilancio generale sarebbe di 60 euro giocate (2 euro per ogni concorso)

e di euro 13,71 vinte,

con una perdita di 46,29 euro.

Potete fare la stessa verifica personalmente,senza giocare, in modo virtuale,

con la decina di numeri che volete, su questo sito:

http://www.sistemiwinforlife.it/home/home.asp?sid={A1B45AF3-E059-4205-A852-DAB66F9EC5A4}&idca=17&idpa=5

NELLA DISCUSSIONE:

Risultato del controllo della schedina

per gli ultimi 30 concorsi Win For Life

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 25.07.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il PD-l si ostina a presentare livia turco pur sapendo benissimo che gli italiani non la sopportano e fa andare i sondaggi a picco e perdere un sacco di punti alle elezioni.........

ma allora su 60 milioni di italiani perché proprio lei li a vita?

a questo putno meglio le troe del nano che sono piu belle e le cambia spesso!

bruno bassi 25.07.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Dopo lo smascheramento di B. al G8 di Genova 2001, perchè è stato rimandato su nel 2008?

- Colpa di quelli con la panza piena (ma allora sarebbero la democratica maggioranza)
- Colpa di quei cretini della sinistra ?
- Colpa di quelli che, magari comunisti, a 80 anni suonati, si tengono ben stretti 30.000 € al mese fra appannaggio e pensione ?

Eppure questa è la realtà da cui non si esce...

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 25.07.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

1 2 3 MEGera VAFFANCULO

sa sa sa prova sa sa

sa sa sa MEGera VAFFANCULO

Romolo e il suo remo 25.07.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicata ai TROLL

Indifessi navigatori in ombra, qualcuno pagato qualcuno fanatizzato

Ogni mattina, dopo il caffè vi penso e vi elogio.

Qual'è migliore prosa:

'O strunz recitata da Aldo Giuffrè
dalla raccolta "L'inferno della poesia napoletana"

*****

Strunz!
Nturcegliato a fronna 'e turtaniello!
Qua' culo t'ha cacato meglio 'e n'ato?
Nu culo 'e monaca
nu culo 'e prevete,
nu culo 'e na riggina o 'e nu rignanto,
nu culo a ffuculare 'e int' 'a Mberciata?

Siente!
Tu pe mme si' sempre strunzo!
Ma j' me scappello
pecchè si' 'a mmerda è bella!...
E sempe sia lotato
chillo culo fetente e cchiaveco
che t'ha cacato!...

*****

http://www.youtube.com/watch?v=txy70_VgZw8

Renato I., Napoli Commentatore certificato 25.07.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Afghanistan , 41 morti italiani per azioni di pace. Oltre milioni di euro di spese militari

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

ricordo i tempi che sul blog si parlava di skype e delle ruberie della telecom

ora skype è quasi completamente superato da alcune compagnie low cost.

molti non lo sanno ma si può chiamare fisso-fisso al costo di una urbana da bolzano a lampedusa anche senza avere l'abbonamento tuttoincluso con urbane e interurbane illimitate (che non è gratis).

si compone 199200100 e poi il numero da chiamare con davanti 0039 per esempio.

altra tariffa molto conveniente è 199208080 e a seguito il numero senza neppure aggiungere 0039.


Faccio notare che qquesti numeri fonzionano anche per molti paesi stranieri
da 199208080:
Stati Uniti (cellulari)
Singapore (fisso)
Gran Bretagna (fisso)
Corea del Sud (fisso)

da 199200100: (fiissi)
ARGENTINA
AUSTRALIA
BELGIO alcune numerazioni
BRASILE alcune numerazioni
CANADA
CHILE
CHINA fisso e mobile
CROATIA
CYPRUS
DENMARK
FRANCE
GERMANY
GREECE
HONG KONG MOBILE
HUNGARY
IRELAND
ITALIA (se non si ha una flat conviene un casino)
NEW ZEALAND
NORWAY
POLAND
PORTUGAL
PUERTO RICO
SINGAPORE fisso e mobile
SPAIN
SWITZERLAND
TAIWAN
U.K.
U.S.A. fisso e mobile
VENEZUELA


Ovviamente io non sono qui per fare la pubblicitàa queste 2 compagnie però vi dico che ce ne sono diverse che usano lo stesso sitema e sono tutte più convenienti di skype.

la spesa va direttamente in bolletta e io ho chiamato un fisso italiano a Roma da viareggio per 1 ora e mezzo al prezzo di un caffé .....

spero che a qualcuno di voi serva saperlo.

bruno bassi 25.07.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello zombie di Feltri, sul Giornale di oggi, ha scritto che i giovani uccisi sull'isoletta norvegese altro non erano che pappemolli senza palle e senza coraggio: se si fossero buttati tutti addosso, non ci sarebbero stati tanti morti.
Esige l'eroe, il giornalista codardo; chissà se ci fossero stati sua figlia e suo figlio su quelle sponde, chissà se, in un orecchio, avesse consigliato loro di gettarsi a petto di rondine contro un fucile automatico che può sparare a raffica, con una potenza da stecchiere in un sol colpo due uomini, se non tre ben allineati?
L'idiota efebo non sa che per gli atti eroici ci vogliono degli ideali da difendere, i ragazzi quali ideali dovevano difendere fino alla morte se non la propria, singola vita?
Sti' stronzi son tutti froci con il culo degli altri.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 25.07.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

!otnemalraP ni atset ehclauq eralotor raf id aiglov assets al erpmes oh, oirartnoc la odnom li odnadraug ehcnA.


...cda leggere al contrario... ;o)

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mondo alla rovescia potrebbe essere anche quello che viene pian piano scoperto adesso: e cioè che i "cattivi", vale a dire i corrotti ed i delinquenti non stanno solo da una parte.

Che non ci fosse differenza a dire il vero lo si sapeva, anche se qualcuno si ostinava (e si ostina) a dire che NO, i "cattivi" stanno solo da una parte.

Chissà come si sentono adesso, dopo che tante inchieste sono state affossate ma ora qualcuna viene alla luce.

C'è chi insiste a dire che il MALE sta solo da una parte ed in coloro che quella parte sostengono.

Che dire? O sono dei poveri illusi, o sono completamente ciechi e sordi o forse peggio: sono talmente permeati di odio che non riescono ad essere imparziali.

E questo nonostante le loro letture (parziali, naturalmente), le loro qualifiche, i loro meriti che non mancano mai di evidenziare.

Come dire: quello che scrivo io è verbo, perchè sono MOLTO superiore a voi.

E di solito lo sono anche nell'esibirsi in disprezzo e presunzione.

M-e-g- 25.07.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un vero toccasana la dominazione delle elite illuminate sulla nostra umanità, non vorreste mica dare il potere alla massa di frustrati, invidiosi, rabbiosi e stolti che circola per il pianeta? Datemi retta, sarebbe molto peggio, di esempi ne abbiamo già avuti troppi, ultimo il coglionismo (comunismo) con cento milioni di morti...work in progress. Il popolo (tutto) al potere è un errore madornale.
I bifolchi DEVONO solo mettersi alle dipendenze.

Mente Sana 25.07.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'utopia é la madre dei grandi progetti.
Scendiamo in piazza e diamo vita il nostro sogno!

Claudia

claudia p. Commentatore certificato 25.07.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento


http://www.facebook.com/notes/questa-pagina-verr%C3%A0-bannata-ma-la-rifaremo-lo-stesso-the-revenge-/lettera-del-maresciallo-dellaereonautica-che-si-dimette-leggetela-perdete-2-minu/220123931365789

anib roma Commentatore certificato 25.07.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciusp!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, tutti abbiamo momenti di sconforto e ci sembra di non aver fatto nulla. Ma bisogna stringere i denti e continuare. Quando tutto sembra perduto si intravedono i primi segni della vittoria. E sarà festa!
Non vedere tutti gli italiani come un unico italiota molto idiota e testardo. Ognuno è un individuo unico. Parla non all'italiota, ma all'italiano (uno per uno) e vedrai la risposta.
Beppe, vedi il lato positivo della trave: ti appendi per i piedi; immagina se ti appendessi per il collo! :-) Teniamo duro, che la vittoria arriverà presto

Anto N. Commentatore certificato 25.07.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la situazione sia peggiore di quella descritta.
Nel comportamento degli italiani non c'è solo colpa, c'è anche dolo.
Chi prima chi poi, almeno una volta tutti sono scesi dalla trave delle illusioni, ed hanno visto la realtà, poi hanno fatto finta di riappendersi.
L'italiano fa finta di stare appeso alla trave in attesa dell'occasione per speculare, per guadagnare qualcosa, a spese di qualcun altro, senza capire che "gli altri, siamo noi".
L'italiano medio è stupido, crede di essere furbo,
ed è per questo che è stupido!

l., ancona Commentatore certificato 25.07.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma il malato di mente è ancora vivo? Un vero peccato...questo è il problema, gli estremisti sono del tutto inutili. Ma probabilmente sono gli stessi "malamente".

Chissà se conviene vivere poco ma intensamente oppure molto ma merdosamente? Come la maggior parte della popolazione mondiale, diciamo. Naturalmente i merdosamente sceglieranno la seconda...LOL.

Mente Sana 25.07.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver letto come al solito i commenti, noto che sussiste in alcuni il rifiuto di vedere che i tempi sono cambiati.

Prendiamo la Fiat, ad esempio.

Un tempo era in Italia l'unico produttore di auto, non esisteva la concorrenza straniera, se si voleva comprare un'auto estera si pagava l'iraddiddio e per questo andava a gonfie vele.

Adesso ci sono innumerevoli marche estere che le fanno concorrenza, per cui era inevitabile che si adeguasse al nuovo mercato.

E per farlo deve anche adeguare i costi.

Persone responsabili hanno capito che non ci si poteva arroccare su vecchie posizioni: e più verrà capito che non si possono più accettare certi paletti e (diciamolo) privilegi, meglio andrà il mercato del lavoro.

Capisco che possa essere duro rinunciare a certe cose, e lo si vede ogni giorno dalle sollevazioni che ci sono appena si tenta di fare riforme, alle proteste che quasi OGNI SINGOLO fa, ma bisogna pure prendere atto che se si vuole sopravvivere e dare anche possibilità ad altri, bisogna adeguarsi ai tempi nuovi.

M-e-g- 25.07.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so più cosa scrivere, mi sa che le parole stanno a zero.

Non so come tirare su di morale Grillo, sono un'Italiota anch'io costretto a vivere alla rovescia pensando per diritto. Ogni volta che agisco per diritto (Anche solo nel lavoro) rischio di essere lasciato a casa, ed oggi a Quarant'anni essere senza lavoro lascia solo una via di scampo alla propria dignità, LA RIVOLUZIONE!

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,

non ho mai scritto sul blog, ma lo leggo per continuare ad avere una speranza ed un punto di vista esterno. Volevo ringraziare per questa opportunita'. So che non serve granche' come apporto, ma leggere di una possibile volonta' di mollare mi ha spinto a formulare questa richiesta di voler invece proseguire, continuando nella contro informazione. Stamane ho sentito che il consiglio regionale dell'Emilia Romagna ha abolito il diritto al vitalizio per i consiglieri regionali dalla prossima legislatura. Pensando logicamente, sembra il minimo da farsi, ma in questo periodo lo vedo come un possibile nuovo inizio e un incentivo a proseguire.

Saluti.
AR

Alessandro Rebora 25.07.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Potevate dirlo che avete messo su sto blog per non far
annoiare la Vivarelli.......!

Per ottimizzare e rendere il tutto piu' compatibile potrei consigliarvi:
Apertura: Dalle 7:00 alle 13:00 copia-incolla e caccia ai troll...
Dalle 13:00 alle 16:00 pausa pranzo con pennichella
Dalle 16:00 alle 20:00 Soliloquio a ruota libera in attesa della cena.

anthony c. Commentatore certificato 25.07.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. (con cautela).

Con cautela perchè bisognerebbe sempre attendere la conferma di certe notizie, prima di commentarle.

Ma leggo nel post a lato la vicenda della Tiburtina, con i VVFF che ipotizzano due cose: il corto circuito o la manomissione.
Il post parla di addebito ai NO-TAV, ma io non ho sentito nessuno fare questa ipotesi.

Ho sentito invece qualcuno che ha detto che nella zona c'è un grosso campo di zingari, e sappiamo tutti bene che da un po' di tempo in qua c'è un florido mercato illegale: quello del rame.

Sempre con cautela, io opterei per la manomissione.

Un corto circuito avrebbe effetti di quelle dimensioni?

P.S.- Anche se i NO-TAV spaziano ben oltre la Valle di Susa, non credo che arriverebbero a mettere in ginocchio per un mese una stazione così importante, fregandosene dei disagi che possono provocare a gente uguale a loro.

O sì?

M-e-g- 25.07.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo alla rovescia.
Piano piano ci hanno fatto credere che fosse il vero mondo, la realta', l'inconfutabile.
Ci hanno convinto che consumare oltre le esigenze fosse cosa giusta. Ci hanno illuso che drogarsi di televisione fosse salutare o quantomeno innocuo. Ci hanno fatto credere e convinto che la politica fosse giusto farla con ballerine, presentatrici e attori di dubbia fama e spessore artistico. E con questo non intendo portare il solito attacco a Berlusconi che a mio parere e' sempre stato un burattino i cui fili sono stati tirati da poteri ben piu' forti ed al di sopra di noi comuni mortali.
In una parola hanno fatto in modo, astutamente, di addormentare le nostre coscienze facendoci credere possibile l'impossibile.
Basti pensare a cio' che sta avvenendo nel mondo del lavoro, dove decenni di battaglie e lotte per strappare qualche diritto statuito nello Statuto dei Lavoratori, sono stati in breve tempo letteralmente smontati e vilmente calpestati. Un esempo su tutti lo scempio dei nuovi contratti Fiat ottenuti tramite un miserevole pseudo referendum.
E' l'epoca questa degli squali, dei profittatori, dei grassatori, dei forti sui deboli e dei deboli con i forti. L'egoismo e l'egocentrismo sono diventati il sale di questo modus vivendi. E la colpa e' pro quota di noi tutti. Nessuno escluso.
L'unica speranza sono soltanto i giovani che per anni abbiamo giudicato smidollati e "bamboccioni", come si permise di dire la buon'anima di Padoa Schioppa, e che stanno invece dimostrando di avere un senso critico e civico per fortuna assai superiore al nostro mondo di cosiddetti adulti.
Spero vivamente siano loro a darci una svegliata e a mostrarci la via per un ritorno alla normalita'. Non lasciamoli soli quando arrivera' il momento.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 25.07.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come faccio ad accendere un pc?
Se non sono troppo invadente
vorrei sapere anche come spegnerlo.

Mak 87* * Commentatore certificato 25.07.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, come si fa un discorso
intelligente?

Mak 87* * Commentatore certificato 25.07.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno attaccato De Magistris in ogni modo per avere abbandonato il Parlamento europeo, come se esso rappresentasse il non plus ultra della Giustizia e come se De Magistris, restando lì potesse fare molte più cose che a Napoli e potesse meglio combattere la corruzione politica. Ma è davvero giusta questa rappresentazione?

Leggiamo che nemmeno Bruxelles brilla per lotta al malaffare. Sembra che alcuni deputati abbiano pagato bustarelle a giornalisti spacciati per lobbisti. Ma l’inchiesta sulle bustarelle non procede perché da mesi l’Ufficio anti frode europeo diretto dall’italiano Giovanni Kessler si vede negare l’accesso ai locali del Parlamento europeo per investigare

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/07/la-corruzione-coinvolge-4-paesi-europei-su-5-la-ue-prepara-un-report-sui-casi-piu-gravi/116480/

Leggiamo anche che la Comunità Europea si è data una legge anticorruzione, ma, guarda caso, il nostro B tanto ligio alle direttive europee quando deve comprimere beni collettivi, diritti del lavoro o welfare e quando deve importare polli alla varecchina, Ogm e beni cinesi, non ha ratificato questo legge contro la corruzione.
A RaiNews24 hanno appena trasmesso un reportage con le interviste ad alcuni parlamentari europei, specialmente francesi , in merito alla legge sulla Corruzione. Che cosa hanno detto?
Che l'Italia non l'ha ancora ratificata!.. e che se dovesse farlo, il reato porterebbe DRITTO DRITTO a Berlusconi! Il 1° corrotto e corruttore d'Europa!
(Mariarosa)

Questa è la giustizia rovesciata del paese rovesciato
E mi domando quanto coloro che continuano ad apprezzarla e a trovarle delle scusanti di comodo riusciranno a reggere il peso della situazione senza precipitare in basso rompendosi le corna.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento

“Breivik è un fondamentalista cristiano, conservatore, legato all’estrema destra e anti-islamico. Ma dopo ‘sta cazzata difficilmente diventerà Papa.”
(Spinoza)


Beh, che in questo tristo Paesello, la logica delle cose sia da tempo sovvertita, non è una gran novità: metteteci la congenita tendenza all'opportunismo, al trasformismo dell'Itagliano, ed il gioco è fatto; un Paese rovesciato, nel quale l'unico interesse condiviso è il vantaggio personale, da perseguirsi mediante accattonaggio e prostituzione morale presso chiunque sia appena un gradino più in alto. Ma d'altra parte, gli esempi scarseggiano, anzi, sono proprio morti (qualcuno ammazzato), ed ormai vaghiamo in buio buio popolato di mostri viscidi e cangianti (e pure piuttosto bassi). Add'a passà 'a nuttata......

harry haller Commentatore certificato 25.07.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Amy Winehouse cantava una musica per scoppiati e la sua fine è stata quella che era prevedibile.

ogni scarraffone è bello a mamma .......

a me non piaceva come cantava eppure di musica ne sento tanta.

bruno bassi 25.07.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

On Bersani del PD
....
Lei ha liquidato l’inchiesta su Penati come “roba vecchia”: ma, se anche fosse, questa per Lei sarebbe un’aggravante, visto che in tutti questi anni non s’è accorto di quel che faceva chi Le sta accanto. Immaginiamo cosa sarebbe accaduto senza le indagini. Tra un paio d’anni Lei avrebbe potuto vincere le elezioni, diventare premier e portarsi al governo i suoi due più stretti collaboratori: Penati sottosegretario alla presidenza del Consiglio e Pronzato ministro dei Trasporti. Salvo magari scoprire che erano due corrotti. Visto il Suo fiuto da rabdomante nella scelta dei fedelissimi, è proprio sicuro di essere il miglior candidato del centrosinistra alle prossime elezioni? In attesa di un Suo cortese riscontro, porgiamo distinti saluti.
da Il Fatto Quotidiano .
P.S. Sarebbe bello se se ne andassero via tutti e ci fosse un ricambio radicale, totale al centro ed in periferia, compresa la mia città

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

un mondo visto a testa in giù sarebbe uno dei migliori mondi possibili.

si vedrebbero più mutande, e dalle mutande si capisce molto di una persona.


Come riesco a riconoscere,
quale caramellina è una Tic
e quale una Tac?
Io pensavo che quelle più allungate
fossero le Tic e quelle più rotonde
una Tac....sbaglio?

Devo andare sul sicuro!
sono allergica alle Tac...

Se non sapete rispondermi
non importa, al massimo le faccio
cadere tutte per terra e sento:
quelle che fanno Tic sono le Tic
e quelle che fanno Tac sono le Tac!

Dopo non mi resta
che prendere l'aspirapolvere e fare sviuuuuuuuuuuuuuuuup....aspirarle....

Beppe facci un post
su questa annosa questione,
se non fai ciò non sei più credibile.

Tutto il resto è CACCA.

Mak 87* * Commentatore certificato 25.07.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Oggi non c'è in Italia un esteso movimento di lotta. C'è un gran movimento, semmai, di avvocati, magistrati, consulenti, giuslavoristi, sindacalisti amici dei ministri e sindacalisti all'opposizione. La crisi produce tutto ciò. Poi per fortuna crescono, non direttamente collegati al mondo delle fabbriche, movimenti diversi.
In testa le donne per fortuna di tutti" se non ora quando " e Stalin non centra nulla anzi.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Mariarosa segnala:

Da martedì in Senato scatta l'ennesima norma ad personam per salvare B
Li Gotti

Finito il letargo consigliato dalle elezioni di maggio,B torna alla carica con leggi ad personam:martedì il Senato discuterà il processo lungo che emarginerà le sentenze definitive utilizzabili in altri processi.Le norme si applicheranno anche ai processi in corso,e così B paralizzerà il processo Mills presentando liste infinite di testimoni anche per dire la stessa cosa,ad es. che non sanno nulla.Ma nessuno potrà impedirlo. Prendiamo ad es. un omicidio in uno stadio,diventano testimoni tutti gli spettatori anche se le circostanze sono state ricostruite con certezza (ad es. un filmato).Lo chiamano diritto alla prova.Falso:è il diritto a far morire i processi rendendoli infiniti. Questa la giustizia che vuole B e questo è il 'nuovo corso' del partito degli onesti. Insomma nulla di nuovo sotto il sole: il lupo non perde né il pelo né il vizio.
Ma un altro pericolo: nello stesso disegno di legge si vuole riscrivere l'art.238 bis del codice di procedura con un regalo al crimine organizzato, abolendo un importantissimo strumento giudiziario di contrasto alla mafia, introdotto all'indomani della strage di Capaci. Esso consente di utilizzare le sentenze definitive come prova dei fatti con esse accertati(ad es. l'esistenza dell'organizzazione criminale in un determinato contesto territoriale e ambientale, la sua strutturazione e gli adepti). Se passasse la riforma voluta dalla maggioranza si dovrà,in ogni processo,ricominciare da zero anche per provare l'esistenza di cosa nostra o della camorra o della'ndrangheta.Insomma un grosso aiuto agli accusati di mafia.Vorremmo sapere cosa ne pensa Maroni,considerando che la sciagurata proposta è stata votata in commissione anche dalla Lega. Il fatto è gravissimo e smentisce tutti i proclami proprio all'indomani dell'anniversario della strage di via D'Amelio

Ps
Giorgio firmerà questo SCEMPIO che è la MORTE sicura del processo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

La torre di Pisa è dritta...è il mondo ad essere storto!!!

Claudio C 25.07.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

95 morti rischia 21 anni di carcere ( probabilmente meno) hehehehheheh chi è piu pazzo il tizio o i politici di quel paese che ti danno solo 21 anni per strage?

hahahahhahah peggio che in italia!!!!!

bruno bassi 25.07.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..
Mariarosa segnala:
GIUSTIZIA AD PREMIER
Caselli: “Con il processo lungo in discussione al Senato c’è pericolo di affossare i processi. Anche quelli di B
Il discorso che il 21 luglio il Capo dello Stato ha rivolto ai 253 vincitori dell’ultimo concorso per l’ingresso in magistratura è stato salutato dai politici con plauso pressoché unanime. Non poteva essere diversamente, era pieno di moniti ai giudici perché evitino abusi o storture capaci di fomentare il conflitto fra magistratura e politica. Ma così sembra che la colpa di tale conflitto sia solo dei magistrati, senza farsi minimamente carico delle proprie responsabilità. Peccato che si tratti di una guerra dichiarata dai politici unilateralmente e che i magistrati debbano subire assalti sol perché, facendo il loro dovere, cercano di applicare la legge in maniera eguale per tutti
Ma Napolitano ha parlato anche di inefficienza del sistema che deve essere riformato. Invece si torna all’ennesimo sabotaggio della giustizia per favorire interessi particolari, come il processo lungo. E visto lo sfascio della giustizia italiana, allungare i tempi già interminabili del processo è come abbattere una diga mentre arriva una inondazione
La nuova legge dà alla difesa un potente armamentario di rallentamenti del tutto ingiustificati del processo – in violazione del principio costituzionale di ragionevole durata – sotto le mentite spoglie di un rafforzamento dei diritti della difesa. Il fulcro della novità sta nel divieto per il giudice di escludere le prove manifestamente non pertinenti.
..
Nel 'mondo rovesciato' c'è una giustizia rovesciata, una economia rovesciata, una morale rovesciata, una politica rovesciata...
Ma la cosa peggiore sono gli equilibri di coloro che intendono farci credere che ognuna di queste cose è esattamente come deve essere. Persino quando una sua parte si converte nel contrario di ciò che era. E questo è il massimo paradosso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan, ucciso soldato italiano. Due i feriti
L'attacco a nord-ovest di Bala Murgab, nella parte occidentale dell'Afghanistan. Altri due militari sono rimasti feriti: uno è in gravi condizioni. Lo riferisce lo Stato Maggiore della Difesa.
Fanno 40 in totale.
La guerra uccide e fa arricchire ai venditori d'armi.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Mentre tutto il nostro Paese è costretto a tirare la cinghia, combatte con la disoccupazione e la cassa integrazione, non arriva a fine mese, ogni giorno si scopre che qualche politico e qualche amministratore si arrotonda lo stipendio con le mazzette. A parole tutti dicono di voler risolvere questo scandalo permanente, a fatti no. Al punto in cui è arrivato il degrado, non ci si può accontentare dei codici di autoregolamentazione etica. La corruzione è dilagata al punto che nessun partito è salvo a priori. Ci vogliono leggi precise semplici e rigorose, come quelle contenute nella convenzione di Strasburgo e come quelle che abbiamo proposto noi dell'IdV: ineleggibilità dei condannati, divieto di assumere incarichi di governo centrale o locale per gli indagati, esclusione dalle gare d'appalto per le aziende condannate per reati contro la pubblica amministrazione. Questo governo e questa maggioranza leggi del genere non possono approvarle, perché tutta la loro politica è sempre andata nella direzione opposta e non bisogna illudersi che le cose siano cambiate. B vuole restare al governo proprio per provare ancora a usare le istituzioni come uno scudo contro la giustizia. Ci ha provato con il codicillo che gli permetteva di non pagare la multa per l'inghippo Mondadori. Ci proverà di nuovo la prossima settimana con l'ennesima legge ad personam, il “processo lungo”. C'è un solo strumento che può fermarlo, lo stesso che ha permesso i referendum: la mobilitazione democratica, la pressione e la vigilanza della Rete. E' la partecipazione diretta dei cittadini e la loro voglia di dire basta.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Dall" Ansa.it

dichiarazione di Maroni
"lavoriamo per arrivare al 2013"

Lavora Maroni ? sono li da anni al governo
e non fanno mai un caxxo

Questo è il mondo al rovescio

giovanni.p 25.07.11 09:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Di Caterina, nuove accuse a Penati
"Versavo 20-30 milioni di lire al mese.
Penati dimettiti anzi consegnati alla polizia.
Chiedi scusa a tutti , ci hai truffato per anni

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Come staranno appesi alla verità gli elettori di Berlusconi? A fronte alta o a testa in giù?


Siccome non gli bastava il processo breve, ora B si è inventato il processo lungo. Cadono tutti i motivi di equità addotti per difendere il processo breve, ma evidentemente i berlusconiani, che quei motivi avevano difeso a spada tratta, non battono ciglio e fanno finta di non vedere, da veri ipocriti, che il processo vien strattonato in qua o in là per garantire comunque l’impunità a B e che della giustizia B se ne frega. Possiamo ipotizzare per certo che il nuovo Ministro della Giustizia, se ci sarà, sarà scelto tra i succubi di B, gli yesman, quelli che lavoreranno solo per tenerlo fuori dai guai giudiziari, proponendo e riproponendo espedienti già respinti come incostituzionali e fregandosene altresì del referendum popolare che a maggioranza del 97% ha decretato che la gente non ne può più delle leggi ad personam, inventate solo per non processare il solito delinquente. La cosa più infame dei cloni di Berlusconi è che, qualunque cosa egli faccia, disfacendo quel che aveva fatto in precedenza, in una continua contraddizione di ciò che ha detto o fatto, gli troveranno sempre delle ottime scusanti pur di rifiutare di riconoscere l’evidenza di un abuso di potere, esercitato da un uomo solo che agisce solo per se stesso, per il proprio utile, per il proprio interesse, per la propria impunità, mandando a picco il resto del paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il crooner( cantante ) da crociera, il costruttore edile, l'imprenditore sostenuto da Craxi e iscritto alla P2. E ancora Tangentopoli, la discesa in campo, il regime televisivo, gli scandali sessuali e...Scilipoti. Tutto questo in un geniale ed esilarante esercizio linguistico pubblicato sul magazine online dell'associazione "Libertiamo". Da leggere.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.07.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della morte di mia madre
che nella mia famiglia è stata ricordata con
molto dolore..... da alcuni parenti....!

A me personalmente non me ne frega proprio
niente di niente! (?)

Mi crea tantissimo dolore il non poter
far shopping per il quadrilatero della moda,
devo accontentarmi di via Torino.
Sono stufa di questa situazione.

E noi tutti stiamo a guardare impotenti
che i nostri cari padroni del mondo (cooomplo...?) non fanno un cazzo
per fare sì che loro
possano essere uguali a noi!
(tutti uguali...tutti poveri).
Non è mica giusto che solo loro
possano permettersi di fare continuamente
acquisti in negozi di lusso.

Questi sono problemi
mio "caro" (modifica necessaria le "") Beppe!

Tutto il resto è Sergio Bertocchi!
(esiste?)

Mak 87* * Commentatore certificato 25.07.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Potremmo chiamarlo anche PisciaPippa

Mak 87* * Commentatore certificato 25.07.11 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vero formaggio grana cioè il capoostipite è lodigiano e non parmigiano però chi fa più pubblicità vince!

Io sono toscano perciò non ho nessun interesse pearticola perciò provatelo che è buonissimo!

Si chiama straveciòn!

bruno bassi 25.07.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Adoro questi blog che spingono alla riflessione.
Anche percché, dove si apre all'intelligenza, i troll sono meno stimolati ad andare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELGIO:
1 anno e qualche mese senza governo, i cittadini sempre più divisi tra 2 diverse fazioni, si configura la secessione di mezzo Bruxelles al contendersi tra fiamminghi e francofoni, La città sede dell' europa unita si risveglia per antonomasia divisa al proprio interno;
Le spinte separatiste quasi sempre accompagnate da xenofobia e cattolicesimo trovano facile terreno di coltura verso le classi meno acculturate e quindi più inclini al plagio di una soluzione rapida e semplice da attuarsi a discapito dei più deboli.
LA Grecia, Spagna, Portogallo, Islanda, Italia, sono nei massimi sistemi economici i Paesi più deboli, fino a quando Germania e Francia vorranno sostenerli a discapito della loro evoluzione?

Alessandro Magenta 25.07.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito della morte di Amy Winehouse
che in questo blog è stata ricordata con
molto dolore..... da alcune blogghers....!

A me personalmente non me ne frega proprio
niente di niente!

Mi crea tantissimo dolore la fame e la
sete che il popolo africano sta passando
in questi giorni.

E noi tutti stiamo a guardare impotenti
che i nostri cari padroni del mondo non
fanno un cazzo per fare sì che loro
possano essere uguali a noi!

Questi sono problemi mio caro Beppe!

Tutto il resto è CACCA!

Mak 87 * * Commentatore certificato 25.07.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La santa
violenza sui rozzi cuori il clero
calca, rozzo, e li asserva a un'infanzia
feroce nel feudo provinciale l'Impero
da Iddio imposto: e il popolo canta.

Un grande concerto di scalpelli
sul Campidoglio, sul nuovo Appennino,
sui Comuni sbiancati dalle Alpi,
suona, giganteggiando il travertino
nel nuovo spazio in cui s'affranca
l'Uomo: e il manovale Dov'andastà
jersera... ripete con l'anima spanta
nel suo gotico mondo. Il mondo schiavitù
resta nel popolo. E il popolo canta.

Apprende il borghese nascente lo Ça ira,
e trepidi nel vento napoleonico,
all'Inno dell'Albero della Libertà,
tremano i nuovi colori delle nazioni.
Ma, cane affamato, difende il bracciante
i suoi padroni, ne canta la ferocia,
Guagliune 'e mala vita! in branchi
feroci. La libertà non ha voce
per il popolo cane. E il popolo canta.

Ragazzo del popolo che canti,
qui a Rebibbia sulla misera riva
dell'Aniene la nuova canzonetta, vanti
è vero, cantando, l'antica, la festiva
leggerezza dei semplici. Ma quale
dura certezza tu sollevi insieme
d'imminente riscossa, in mezzo a ignari
tuguri e grattacieli, allegro seme
in cuore al triste mondo popolare.

Nella tua incoscienza è la coscienza
che in te la storia vuole, questa storia
il cui Uomo non ha più che la violenza
delle memorie, non la libera memoria...
E ormai, forse, altra scelta non ha
che dare alla sua ansia di giustizia
la forza della tua felicità,
e alla luce di un tempo che inizia
la luce di chi è ciò che non sa.

1952-53

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 25.07.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il canto popolare

Improvviso il mille novecento
cinquanta due passa sull'Italia:
solo il popolo ne ha un sentimento
vero: mai tolto al tempo, non l'abbaglia
la modernità, benché sempre il più
moderno sia esso, il popolo, spanto
in borghi, in rioni, con gioventù
sempre nuove - nuove al vecchio canto -
a ripetere ingenuo quello che fu.

Scotta il primo sole dolce dell'anno
sopra i portici delle cittadine
di provincia, sui paesi che sanno
ancora di nevi, sulle appenniniche
greggi: nelle vetrine dei capoluoghi
i nuovi colori delle tele, i nuovi
vestiti come in limpidi roghi
dicono quanto oggi si rinnovi
il mondo, che diverse gioie sfoghi...

Ah, noi che viviamo in una sola
generazione ogni generazione
vissuta qui, in queste terre ora
umiliate, non abbiamo nozione
vera di chi è partecipe alla storia
solo per orale, magica esperienza;
e vive puro, non oltre la memoria
della generazione in cui presenza
della vita è la sua vita perentoria.

Nella vita che è vita perché assunta
nella nostra ragione e costruita
per il nostro passaggio - e ora giunta
a essere altra, oltre il nostro accanito
difenderla - aspetta - cantando supino,
accampato nei nostri quartieri
a lui sconosciuti, e pronto fino
dalle più fresche e inanimate ère -
il popolo: muta in lui l'uomo il destino.

E se ci rivolgiamo a quel passato
ch'è nostro privilegio, altre fiumane
di popolo ecco cantare: recuperato
è il nostro moto fin dalle cristiane
origini, ma resta indietro, immobile,
quel canto. Si ripete uguale.
Nelle sere non più torce ma globi
di luce, e la periferia non pare
altra, non altri i ragazzi nuovi...

Tra gli orti cupi, al pigro solicello
Adalbertos komis kurtis!, i ragazzini
d'Ivrea gridano, e pei valloncelli
di Toscana, con strilli di rondinini:
Hor atorno fratt Helya!

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 25.07.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo è rovesciato, pertanto venite a vivere a Panama!!!
www.vivereapanama.com

leomar g. Commentatore certificato 25.07.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un tuo silenzioso lettore.
Seguo gente come te, Marco Travaglio, ma anche personaggi magari lontani da voi come idee come Oscar Giannino.

Perché avete questo vizio in comune: al di la di quello che pensate, la maggior parte delle cose che dite sono cronaca, fatti, approfondimento.

Cosa dice veramente il testo di una legge, di una sentenza, quali sono le informazioni da sapere sull'argomento di turno, siete tutti spacciatori di conoscenza.

Ed uso il termine "spacciatori" perché sempre associato ad un crimine, in quanto sembra veramente che lo commettiate.

Sembra a sentire i destinatari del vostro spaccio, ovvero noi, la gente. Ogni giorno anch'io assisto allo spettacolo di persone che si lamentano di tutto ma non vogliono sapere di che parlano, perché dopo avrebbero l'obbligo di fare qualcosa, prendere decisioni, intraprendere iniziative coerenti con una perfetta conoscenza di come stanno le cose, che quindi é decisamente meglio non avere.

Si perché verrebbe fuori che noi, la massa, con i nostri comportamenti superficiali ed ignoranti siamo la causa di quello che abbiamo intorno, e sempre noi, la stessa massa, possiamo cambiare le cose cambiando questi comportamenti se coscienti ed acculturati sulle cose.

Ma chi ci sta a questo? Siamo matti? Molto ma molto meglio rimanere nell'inettitudine più totale, al "piove governo ladro" manifesto del fatto che é colpa degli altri e punto.

Tu sei un comico, quindi figurati se puoi essere uno che fa politica e addirittura governare.
Bisogna votare Lega così non ci sono più i zingari alla Stazione Tiburtina di Roma.
Berlusconi é il migliore perché se interviene ad una cena stringe le mani a tutti.

Tre esempi a caso degli strutturati ragionamenti con cui la gente argomenta le proprie chiacchierate...

Frustrante...
Non sai neanche cosa rispondere davanti all'enormità di fatti e circostanze che vengono ignorate, spazzate via, rimosse consensualmente dal nostro pensiero.

Siamo un popolo di idioti per scelta, punto.

Luigi Vitaletti 25.07.11 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che predicano la Pace, a tutti i costi, anche in condizioni di ingiustizia, da mantenere rassegnandosi alle ingiustizie e perdonando gli ingiusti, sono servi pagati degli ingiusti e lavorano per mantenere uno status quo di ingiustizia


PACE.

Che bella parola..

A chi non piace la parola "PACE" ?

A chi non piace la condizione di giustizia, di uguaglianza, di rispetto reciproco, di equilibrio, di armonia, di serenità e felicità che quella parola evoca ?

Chi non vorrebbe vivere sempre in pace ?

Ma la pace presuppone giustizia, uguaglianza, rispetto reciproco, equilibrio.

La pace, la condizione di armonia, di serenità e di felicità che quella parola evoca possono esistere soltanto se ci sono giustizia, uguaglianza, rispetto reciproco ed equilibrio.

La pace, la condizione di armonia, di serenità e di felicità che quella parola evoca possono esistere soltanto se tutti gli individui che compongono una società umana lavorano per creare condizioni di giustizia, di eguaglianza e di rispetto reciproco.

Se tutti gli individui che compongono una società umana lavorano per creare condizioni di giustizia, di eguaglianza e di rispetto reciproco. la pace viene da sola, come conseguenza necessaria ed inevitabile.

Come dice un aforisma che riassume perfettamente tutto questo:

SE VUOI LA PACE LAVORA PER LA GIUSTIZIA.


Ma quando la giustizia non c'è?

Ma quando l'eguaglianza tra gli uomini non c'è ^

Ma quando il rispetto reciproco non c'è ?

Quando una piccolissima minoranza di individui possiede tutto e decide della vita di tutti gli altri, senza giustizia, senza uguaglianza, senza rispetto reciproco ?

Quando una piccolissima minoranza di individui possiede tutta la ricchezza ed il potere e fa come vuole, sottomettendo ed usando tutti gli altri, commettendo ogni sorta di ingiustizie ?

Può esserci la pace in queste condizioni ?

Deve esserci la pace in queste condizioni ?

Assolutamente no.

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 25.07.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di PISAPPIPPA....!

Questa è la dichiarazione di Stefano Boeri:

Il progetto di un “orto botanico planetario”, basato su un sistema di grande serre che riproducono le condizione climatiche del mondo (foresta tropicale, savana, deserto, tundra, ecc.) e di decine di campi coltivati da parte dei paesi che parteciperanno all’Evento del 2015, è la vera eredità che l’Expo lascerà a Milano, alla Regione Lombardia, all’intero Paese. Dopo il 2015, l’orto planetario costituirà un’attrazione turistica straordinaria e un luogo di ricerca e sperimentazione per tutti i Paesi del mondo. Insieme con un grande Salone dell’alimentazione nella Fiera di Rho e Pero, con i ricupero della cascina Triulza come museo dell’alimentazione e la sostituzione dei padiglioni nazionali con orti e padiglioni dedicati all’agricoltura e al cibo delle regione italiane, l’Orto Planetario potrà fare di Milano la futura capitale della ricerca agroalimentare nel mondo.

Se la frittata è stata fatta dalla
precedente amministazione non si poteva
fare altro che mangiarsela!

Si porrà rimedio allo scempio con questa
proposta ma però la si smetta di rompergli
le palle.

Lasciatelo lavorare!

Beppe sei un disfattista!

Troppo comodo per te che ne sei fuori
criticare tutto e tutti!

Perchè non fai anche tu come loro
mettendoci la propria faccia?

Mak 87 * * Commentatore certificato 25.07.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martedi' si discutera' della legge che allunghera' i processi.
Vedremo la lega cosa fara'. Se appoggia il governo, se fossi leghista non la voterei mai piu' in vita mia perche' mi sentire fortemente preso per l'ennesima volta per i fondelli. La lega dura e pura che e' contro la mafia, contro Roma ladrona, ora che fara'? Appoggera' il governo per salvarsi il fondoschiena sul cadreghino (Seggiolina per chi non conosce il lombardo) ?? O si opporra'? Se appoggiasse il governo sarebbe l'ennesimo voltafaccia di Bossi e dei suoi per cercare di mettere il fumo negli occhi ai propri elettori meno dotati di spirito critico e di capacita' di pensare e per cercare di salvare il governo e se' stessa da problemi con il premier (continuando ad appoggiare i figli dei propri rappresentanti). Vedremo se avra' il coraggio di votare contro oppure no.
Mi viene da ridere se penso alla faccia di tutti quanti fanno le buffonate dell'ampolla, delle feste leghiste, tutti quelli che ce l'hanno duro e puro, pensando a come siano costantemente presi per il fondoschiena dal loro capo che fa sempre il triplo salto mortale carpiato pur di tenere il trota al suo posto, i figli degli amici, e di non scontentare il premier. Fanno un po' di fumo, un po' di finta, e poi sono mosci mosci ed accettano tutto passivamente per non rischiare il proprio posto. Tanto la base leghista continuera' a votarli e si lascia imbrogliare come dei bambini dell'asilo. Pero' e' divertente questo fatto, vedere come la gente si lascia prendere per il naso e poi fa la voce grossa pensando di essere furbi, tutti quanti. In realta' e' che tutti vogliono mangiare il piu' possibile e quando mangiano sono tutti contenti, anche se a volte mangiano solo salsicce e polenta. L'ennesimo esempio e' la farsa dei ministeri al Nord. In un'Italia in crisi, aggiungere altri uffici serve solo per consentire ad altri di mangiare un po' anche loro. Ma si sa, questa e' la lega.

af dvd Commentatore certificato 25.07.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Il Principe ha una gran bella casa. Il problema non è se abbia o no una bella casa, il problema è che non l'abbiamo mai ammazzato.
Carl William Brown

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Anche l'individuo piu' debole si consola con l'illusoria idea di essere, comunque, sempre superiore a qualchedun'altro, e questo per il genere umano e' un grosso guaio.
Carl William Brown

Nel nostro tempo, le principali via sociali in fuga sono la sottomissione a un capo, come è accaduto nei paesi fascisti, e il conformismo ossessivo, che prevale nella nostra democrazia.
E. Fromm

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Non ci viene chiesto di essere conformisti di sinistra o di destra
ci viene chiesto di provare a diventare
uomini liberi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Walt Whitman:

“O me o vita!
Domande come queste mi perseguitano.
Infiniti cortei di infedeli,
città gremite di stolti,
che v’è di nuovo in tutto questo?
O me o vita!

Risposta:
Che tu sei qui,
che la vita esiste e l’identità,
che il potente spettacolo continua
e che tu puoi contribuire con un verso”.

“Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso”.

Quale sarà il tuo verso?”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono secoli che si cerca di trasformare l´uomo in un essere spirituale, con la religione, con la legge, con la forza, con la "ragione", ma sempre, quando uno meno se l´aspetta, l´animale riappare.

Se un leone uccide una zebra sbranandola non si grida all´ingiustizia, alla spraffazione del forte sul debole.
Se l´uomo forte sopraffa il debole ci si inorridisce.

In realta´l´uomo fa parte del mondo animale da cui non si e´separato, perche´una parte di lui, l´inconscio, lo porta a sopraffare gli altri nel suo "perverso" istinto per la sopravvivenza.

Forse maturita´non e´giustificare, condannare, ma accettare.
E´accettando che si riesce a creare un mondo migliore.
Condannare significa bollare il problema come irrisolvibile, capire significa trovare soluzioni.
Se tu accetti il fatto che uno sia miope´, gli procuri un paio di occhiali e risolvi il problema.
Se lo bolli come cieco, irrecuperabile, accantoni il problema, ma non lo risolvi.
Cercando di vedere il mondo com´e´, l´uomó come l´animale che e´, forse si riesce a cambiarlo.

Alberica T. 25.07.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Umberto Saba

Il conformista

Come t’invidio,amico! Alla tua fede
saldamente ancorato, in pace vivi
con gli uomini e gli dei. Discorri scrivi
agevole, conforme volontà
del tuo padrone. In cambio egli ti dà
pane e, quale sua cosa, ti accarezza.
Arma non ti si appunta contro; spezza
il tuo sorriso ogni minaccia. E passi,
tra gli uomini e gli eventi, quasi illeso.

Va chi solo si pensa ed indifeso.
Pensa che la sua carne ha un buon sapore.
Meglio – pensa – chi è in vista al cacciatore
passero che pernice.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo si tiene in catene con due armi: l'ignoranza e la paura
Ma può risorgere con due mezzi: la conoscenza e la speranza

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO ALLA ROVESCIA
...mi capia spesso la stessa cosa, ma occupandomi si Ricerca Storica ho imparato a scoprire i fatti, analizzarli, prenderne atto non esponendo giudizio...la Storia si ripete!.. acquisire un giudizio "tecnico scientifico" ti salva, continui per la sua strada anche se sarà sempre in minoranza che va bene così! Roberta

Roberta Gozio 25.07.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

25 luglio 1953, nasce Gigi Marzullo.

fatevi una domanda:
perche è nato?
datevi una risposta:
perchè al Creatore piace farci girare le palle....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Complimenti a ch ha scritto questo bellissimo blog!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 06:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO

Bobo guarda col binocolo. La figlia chiede:
-"Una mezza luna che viene da lontano?"
-"E' quasi peggio una svastica nata in casa"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 06:14| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.07.11 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Spinoza.it

I died a hundred times

Strage in Norvegia, unanime lo sconcerto: pare che l’attentatore sia uno dei buoni.

Il massacro è stato compiuto da un fondamentalista cristiano. E ora bombardate Medjugorje.

Un uomo vestito da poliziotto ha iniziato a sparare sui ragazzi. Pare che lì sia vietato.

I commenti degli Stati vicini: “Sembrava un paese perbene”.

Breivik è un fondamentalista cristiano, conservatore, legato all’estrema destra e anti-islamico. Ma dopo ‘sta cazzata difficilmente diventerà Papa.

In un primo tempo il Giornale aveva titolato: “Sono sempre loro, ci attaccano”. Poi il nuovo titolo: “Intendevamo i magistrati”.

(Se vi meravigliate che chi cita Mill possa ammazzare cento persone, guardate cosa fanno quelli che citano Adam Smith)

Nel testo, Breivik si rivolge anche al Papa e all’Italia. Perlopiù con incoraggiamenti.

Inizialmente si pensava a una ritorsione islamica per aver pubblicato fumetti dissacranti su Maometto. Invece era una ritorsione neonazista per aver dato il Nobel a un negro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 05:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tutti noi siamo alieni e come vedi siamo già su marte... nel quotidiano ci troviamo anche noi molto spesso di fronte persone che non capiscono (o che non vogliono capire). Però pensa se ci mettessimo anche noi appessi alla trave che disastro sarebbe, io in questo ruolo invece vorrei rivestire il ruolo di tarlo: piccolo, poco visibile, lento ma efficace e rosicchiando insieme un po' oggi e un po domani senz'altro li faremo cadere. Se non possiamo impedire a questa gente di fare tutte le porcate che vogliono saremo almeno una spina nel fianco.

Antonio M. 25.07.11 05:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GALLUZZI 3
E’ stasi di morte.
Chi si meraviglia ancora è stupido.
Chi fa finta di non capire è un nemico dell’intelligenza.
C’era uno che una volta che faceva l’avvocato dei boss di cosa nostra, oggi, siede su un’alta poltronissima, si batte il petto e fa l’antimafioso.
C’era una volta l’Italia che si indignava.
Ora va a troie e non sa neppure cos’è un forcone.
Però ha 3 finti ministeri a Monza!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 05:40| 
 |
Rispondi al commento

GALLUZZI 3
"I vertici delle forze dell’ordine non solo hanno ostacolato e depistato,ma fornito ed incitato alla falsa testimonianza,costruendo ad hoc prove false esibite anche alla stampa internazionale"
"Il corteo dei manifestanti attaccato violentemente e senza motivo dalle forze dell’ordine,reagendo,ha applicato il diritto di legittima difesa".Difatti:i manifestanti che erano sotto processo sono stati tutti assolti; condannati i vertici militari e gli agenti imputati
..eppure nessun condannato è finito in galera,o per prescrizione o per la condizionale.Ma prescrizione non vuole dire assoluzione,ce lo insegna Andreotti,mafioso fino ad una certa data, ma prescritto,perché la Giustizia per i potenti funziona così
L’Italia è l’unico Paese dell’UE che non ha nei suoi Codici il reato di tortura,non l’ha introdotto e certo questo governo di pazzi furiosi non ha alcun interesse a farlo
Come potrebbero altrimenti ammazzare Cucchi, Aldrovandi,Uva,Saturno,l’anarchico Mastrogiovanni… e non subire mai alcuna restrizione?Mai giungere ad una sola verità?
Ma l’Italia è anche il paese del Bengodi non solo per la casta dei politicanti
L’UE ha stabilito che gli Stati membri devono sospendere dal servizio i pubblici ufficiali sotto processo per atti compiuti in abuso della loro funzione e,se condannati,destituiti del tutto.Nessuno dei colpevoli per la macelleria messicana è a casa.Lavorano tutti con la divisa addosso. Lo stesso per chi ammazza in carcere o negli OPG,per strada o nel chiuso di camere di sicurezza.Anzi,i compagni di merende che continuano nel disastro della Nazione,promuovono quei "dirigenti" che si sono macchiati di reati gravissimi contro la persona,regalando incarichi più prestigiosi,e il sassofonista di Stato unitamente al guerrafondaio mefistofelico,si complimentano con loro ed esprimono "fiducia e stima incondizionata del Governo"
Placanica,invece,chissà perché,è stato congedato, 4 anni dopo aver sparato a Carlo Giuliani,perché "non compatibile..!"
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 05:39| 
 |
Rispondi al commento

GALLUZZI 2
Il mantra delle tasse diminuite,delle mani non messe nelle tasche dei cittadini,dell’aumento delle pensioni minime,della tutela dei più deboli…resta una vuota e criminale recita..
Ed è disperazione,suicidi, aumento degli antidepressivi,famiglie intere che si estinguono..
Questi delinquenti impresentabili hanno rubato anche la speranza
Si va a letto pensando a come recuperare soldi per il giorno dopo
Si finge il risveglio,perché sta arrivando settembre,hai da pagare ancora il riscaldamento della stagione scorsa,forse ti hanno tagliato il gas,magari ti sfrattano,Equitalia ti chiede un rene,lo Stato il cuore,i mangiapane a tradimento si accontentano delle mani che servono per votarli
La memoria è un’arma indispensabile.Se ti adegui...sei completamente finito
Se non ricordi sei loro complice
Morto come loro
Rammentati che lo smemorato a cui hanno regalato una casa a sua insaputa,quella con vista Colosseo,era il capo del Viminale durante i massacri del G8;che il delfino di Almirante, quello della casa di Montecarlo,oggi 2a carica dello Stato,allora era alla Difesa e salvò i suoi amici di governo,tutti,e i capi delle divise, tutti;oggi si batte il petto ma lo fa da tempo..
Non dimenticare che mentre il sangue scorreva alla Diaz e a Bolzaneto,alla Giustizia c’era il legaiolo villano e violento che ancora oggi blatera i suoi deliri a nome e per conto della casta padana celtica
Soprattutto occorre leggere..con attenzione la sentenza d’appello che ha condannato tutti i "militari" che hanno praticato tortura e odio contro ragazzi inermi,pacifisti,con le mani alzate,nell’orrore del 2001
I giudici scrivono:"gli interventi degli agenti alla Diaz e a Bolzaneto furono decisi antecedentemente a tavolino.I responsabili offesero e umiliarono,ferirono e abusarono della loro funzione al fine di arrestare,per dare all’opinione pubblica italiana ed internazionale internazionale l’immagine di forze di polizia che intervenivano su violenti black bloc che tali non erano…"
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 05:35| 
 |
Rispondi al commento

1
LUCIO GALLUZZZI
C’è un’aria brutta in Italia
Un clima che non fa solo paura,ma terrorizza se solo si ha un briciolo di coscienza sociale
E’ terribile e incredibile constatare che il non-Governo,e tutto la mediocre squallore che gli ruota intorno,non se ne rendano conto
Perché questa dolorosa stasi,alla quale hanno ridotto il Paese,avrà di certo una fine
E’ la Storia che lo insegna
Ma loro di Storia,e anche d’altro,non sanno.Non solo lì dove si sono messi perché "conoscono"
Una vergognosa accozzaglia di ignoranti, carrieristi senza meriti e malati
Rifiuti falliti della peggiore dx nera che s’illudono della persa memoria degli italiani
Guerrafondai che impersonano ministri,nazifascisti fanno i sindaci,ladri e camorristi rappresentano questa immonda politica sicuri dell’impunità
Sindacati venduti ai padroni e allo Stato peggiore che hanno consegnato in saldo la classe operaia agli industriali più miserabili
E’ tutta una guerra tra lorsignori
Noi cittadini, per loro, non esistiamo.
Si ricordano di noi solo poco prima le elezioni
E’ lì che i delinquenti promettono qualsiasi puttanata populista sia consigliata dai sondaggi
La memoria non dobbiamo mai perderla,altrimenti siamo morti
Dobbiamo ricordare il contratto con gli italiani che quel tizio presentava dall’insetto serale
Non l’aveva scritto lui,gliel’aveva "passato" il dicastero ad personam "Propaganda"
Nessuna di quelle promesse è stata mantenuta
Un milione di posti di lavoro in più sono in realtà diventati la cancellazione dello Statuto dei Lavoratori,dei CCNL,del movimento operaio e di tutte le sue lotte e conquiste
Scioperare è quasi reato
Ammalarsi,per un dipendente,è truffa per cuiviene multato e perseguitato dalle visite fiscali
Chi protesta se le prende
Chi osa scendere in piazza deve fare i conti con i manganelli,calci,pugni,lacrimogeni fuori legge
Diritto per l’industriale di licenziare chi vuole e quando vuole,soprattutto se il dipendente è iscritto a sindacati nemici
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 05:31| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo visto che tu mi hai dato un po di entusiasmo quando ne avevo bisogno ora vorrei ricambiare ringraziandoti per tutto quello che hai fatto per gli italiani.ma mi chiedo se hai fatto anche qualcosa per te .Nel caso fossi rimasto deluso dal finto non capire degli italiani avevi preparato un piano alternativo ? avevi chiesto a battiato se aveva trovato il centro di gravita permanente che non fa cambiare idea sulla gente? Qualcuno ha detto cambia te stesso e cambierai il mondo cosa significa ? forse che diventando tutti buoni il mondo diventerebbe buono ? non credo che il senso fosse questo anche perche la materia di cui siamo fatti non e di per se cosa buona il concetto di limitato per se stesso non e buono porta ad ammalarsi a morire e quindi a dover vivere nella paura e tutti i soldi del mondo non te la possono togliere.l'amore e una sensazione piacevole ma se non si e ricambiati fa anche soffrire.ma vuoi vedere grillo che il dono che hai di far ridere alla fine e la soluzione migliore.se si potesse ridere continuamente sempre piu intensamente fino a diventare beatitudine sempre nuova cosa ci potrebbe piu preoccupare o turbare? il vero problema e come riuscirci . io penso esista solo una forza cosi grande ed è DIO.Quindi la cosa migliore e fare del nostro meglio senza avvilirci troppo per gli insuccessi o rallegrarci troppo per i successi perche noi da soli potremmo fare ben poco .l'importante e essere a posto con la propria coscienza.e ricordati che quando non si e di buon umore si e tristi e che un santo triste e un triste santo ciao

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 25.07.11 05:21| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la 'maturità' (identica all'adeguarsi che Grillo accenna) sia solo la rassegnzione dinanzi alla realtà, uno stato bieco e superficiale che constraddistingue la vecchiaia dell'anima

homofaber 25.07.11 04:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, ci siamo
ci sentite da lì?
in questo sfondo infinito
siamo le ombre impressioniste
eppre noi qui
guidiamo macchine italiane
e vino e sigarette abbiamo
e amori tanti.

Trasmettiamo da una casa d'Argentina
illuminata nella notte che fa
la distanza atlantica
la memoria più vicina
e nessuna fotografia ci basterà.

Abbiamo l'aria di italiani d'Argentina
oramai certa come il tempo che farà
con che scarpe attraverseremo
queste domeniche mattina
e che voglie tante
che stipendi stani
che non tengono mai.

Ah, eppure è vita
ma ci sentite da lì?
in questi alberghi immensi
siamo file di denti al sole
ma ci piace, sì
ricordarvi in italiano
mentre ci dondoliamo
mentre vi trasmettiamo.

Trasmettiamo da una casa d'Argentina
con l'espressione radiofonica di chi sa
che la distanza è grande
la memoria cattiva e vicina
e nessun tango mai più
ci piacerà.

Abbiamo l'aria di italiani d'Argentina
ormai certa come il tempo che farà
e abbiamo piste infinite
negli aeroporti d'Argentina
lasciami la mano che si va.

Ahi, quantomar quantomar per l'Argentina.

La distanza è atlantica
la memoria cattiva e vicina
e nessun tango mai più
ci piacerà
Ahi, quantomar

Ecco, ci siamo
ci sentite da lì?
ma ci sentite da lì?

Ivano Fossati - Italiani d'Argentina

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 04:39| 
 |
Rispondi al commento

E la seconda volta che scrivo al blog.Lo seguo sempre con interesse,ma quanto Beppe scrive queste cose,sembrano scritte da me.Comunque ogni popolo si merita il suo governante;quello italiano composto da leccaculi e paraculi non poteva averne uno diverso.Siamo un ammasso di gente ipocrita e codarda,tranne alcuni,che di fronte al potere china sempre la testa,anche se sono dalla parte della ragione.
"Chi è sfruttato e non si ribella,merita di essere uno schiavo" T.Sankara
Ogni tanto alzatela quella cazzo di testa,guardate il mondo di merda che vi circonda,non solo le vostre scarpe.
Mi sento diverso anch io in mezzo ai miei concittadini Beppe,sono in tanti a sentirsi così.
Ma la paura,l'ipocrisia e l'ignoranza in Italia hanno il sopravvento.Mi spiace veramente che un paese che, viaggiando per lavoro,considero ancora(per poco)uno dei più vivibili al mondo.Cerchiamo di non perderlo,lottiamo per tenercelo e non lasciamolo marcire in mano a gente corrotta e pregiudicata.Sono triste ma IO non mollerò mai,combatterò sempre per quello che credo sia giusto.Scusatemi per lo sfogo,ma non vedo futuro per il nostro Belpaese,solo merda.E come dice il proverbio "Più la giri più puzza"
Saluti MAD

Tarantola Antonino 25.07.11 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

non farla pesante:

chi cita Italo Calvino non si sta arrendendo, anzi.

Ciao.

Ps: la foto è bellissima.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 25.07.11 01:46| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

...E' una provocazione ? Certamente sì !
La verità è chiara come acqua di fonte.
Non si può confondere il bene dal male.

Chi lo fà, sappiamo anche perchè lo fà:
Per ignoranza,per interesse,per ignavia.

Basta guardare l'Europa,ilMondo Occidentale
e adesso anche il Nord-Africa per capire
ciò che è giusto e ciò che l'uomo d'oggi
richiede. Tutto il resto sono "balle" !

Quindi poche storie Beppe,la tua stanchezza
è comprensibilissima...ma come vedi noi
siamo QUA' ! E i nostri amici della "no-tav"
...ci sono eccome! E non siamo alieni,semmai,
gli alieni sono...altrove ! Forza che c'è
tanto da fare.
Maurizio Tesei

maurizio tesei 25.07.11 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Volete sapere come si fa a fare cadere ai vostri piedi una extracomunitaria russa?

Ok!

Ti alzi, la guardi dall'alto verso il basso e le dici con apparente noncuranza:

I want you.

Turista, fai da te? No Alpitour? 25.07.11 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Spettacolare video di Sora Cesira. ^__^

http://www.youtube.com/watch?v=DmPhanO5JE4

Sari K. Commentatore certificato 25.07.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Interessa a qualcuno qui l'avventura che ho passato oggi con due extracomunitarie russe?

Turista, fai da te? No Alpitour? 25.07.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Oggi un pazzo mi ha chiesto tre o quattro euro, non un euro o 50 centesimi, no invece chiedeva tre o quattro euro. Ovviamente, non gli ho dato un cazzo. Mi ha chiesto se ero un turista o uno del luogo ed ho risposto che sono un turista "fai da te". Mi ha sorriso e ha rinunciato anche ai 50 centesimi. Cose tra alieni.

Turista, fai da te? No Alpitour? 25.07.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Nello scorso referendem dei quattro si, ho avuto il piacere di vedere per LA PRIMA VOLTA NELLA MIA VITA, gli Italiani uniti in un pensiero e gesto nobile. I registi e fautori di ciò sono stati pochi, fra cui reputo tu fra i primi. Insisti Beppe Grillo, incita e invita Opinion leader, gente importante, attori, comici, imprenditori e tutte quante persone che contano nella scena pubblica italiana e mondiale a forzare le cose per il cambiamento. Non mollare. Oggi gli strumenti ci sono. Le rivoluzioni nel mondo sono sempre cominciate dal basso. Oggi il BASSO, cioè il popolo, può contare sulle tecnologie. E farlo in maniera fine. Non dimentichiamo che i politici sono capaci di utilizzare le forze dell'ordine (che NOI paghiamo)contro noi stessi. Vedasi fra le tante porcherie , la Tav e il G8 di Genova di 10 anni fa. Tutti gli Italiani devono scendere in piazza pacificamente contro la TAV. Contro le tasse, contro la vergogna di quella associazione a delinquere dei politici. Approposito e concludendo: chi saranno i prossimi politici indagati per la TAV? che Dio ce la mandi buona. Giosuele

giosuele volante 25.07.11 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Chi va con lo zoppo impara a zoppicare.
Se non la smetterò di frequentare gli Italiani farò una brutta fine.

Sta sicuro.

Turista, fai da te? No Alpitour? 25.07.11 01:02| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
LA TRAVE E' TRAVE

Anche appesi sottosopra la realtà resta sempre la stessa. Noi italiani siamo privi di senso civico, il nostro Dna è una selezione di razze, di miscugli che vanno dallo spagnolo al greco, dallo scandinavo all'arabo, dal francese all'austriaco. Non abbiamo lgi occhi a mandorla, o la pelle nera. Siamo un miscuglio di pelle, di facce, di pensieri filosofici diversi.

E' già un miracolo che ancora non siamo ritornati alle Repubbliche marinare.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 00:49| 
 |
Rispondi al commento

La grande maggioranza degli italiani,
vive appesa alla trave, non c'è dubbio.
Ma qual'è la realtà?
Quella di chi sta appeso,
o quella di chi vede il mondo in piedi?
Forse non è importante,
forse la realtà non esiste,
la realtà è quella che riesci a vivere,
e che riesci a condividere.
Credo che molti di noi, pur di idee diverse stiamo quì per questo motivo,
perchè quì cerchiamo di stare in piedi,
a volte ci riusciamo, a volte no,
ma sappiamo che esiste una trave,
e che è facile rimanervi appesi.

l., ancona Commentatore certificato 25.07.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

un giorno quando mio figlio mi chiederà:Papà come si faceva a diventare ministro di qualcosa ai tuoi tempi.. io risponderò:esistevano due modi!
1:andavi in t.v. a dire cazzate,poi davi un paio di mazzette quà e là e ti facevano presidente.. (mio figlio) ed il secondo?
2: Ti creavi un blog,sulla rete (ai miei tempi sai figlio esisteva un tecnologia chiamata:internet) ci caricavi le cose utili che volevi comunicare a gli altri cose come:acqua, nucleare,energia alternativa,piste ciclabili.. ed affidavi queste cose alle persone che come te avevano voglia di condividere e vivere queste cose.. sfortunatamente la gente preferiva la prima perché non tutti conoscevano la seconda!! ad un certo punto accadde però una cosa.. che un uomo venuto da genova creò un blog (una specie di giornale moderno) e lui chiese a dei cittadini di difendere quegli ideali e di portarli nei loro comuni!! e piano piano anno dopo anno elezione dopo elezione,la gente cominciava a conoscere la rete, e l'opzione numero due ad essa legata fino a quando tutti capirono che la via più breve che passa dai due punti e la linea retta!! e da allora quando tutti capirono l'importanza della democrazia diretta,decisero che chiunque avrebbe voluto diventare ministro, o presidente di qualcosa avrebbe dovuto dare la libertà ai cittadini di sceglierlo,di conoscerlo, e di votarlo!! quello che accade tutt'oggi 5 anni dopo!! grazie alla rete,e grazie al blog!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 25.07.11 00:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la fregatura di merdaset premiux:

immaginatevi di andare in un ristorante e vedervi portare un conto parecchio più salato del giusto non per quel che avete veramente consumato ma solo perché quel ristorante vi ha fatto scegliere su di un foglio menù piu ricco di scelte.

Nessuno di voi pagherebbe perché "chissenefrega se quel ristoratne prepare 50 primi anziché 10 perché comunque voi state mangiando 1 solo primo piatto".

Eppure grazie alla potenza della propaganda con la PPW tutto ciò riescono avendervi ARIA FRITTA cioè il foglio menù al posto del piatto.


Non sarebbe una fregatura se voi con 3 televisori uno in salotto e l'altro in camera e l'altro nella stanza bambini potreste far vedere a ogni componente della famiglia qualcosa di diverso cioè, per esempio, voi il calcio, la moglie un
film e i figli un cartone animato pechè sarebbe effettivamente un servizio migliore ad un prezzo maggiore... ma con una e solo scheda, avere un pacchetto da 39 euri è perfettamente inutile perché permette di vedere solo e semplicemente 1 sola cosa alla volta impedendo di fatto di godersi per intero il bene/servizio acquistato.

Per la legislazioni straniere non sarebbe un problema ma per quella italiana ci sono tutti gli estremi per una truffa aggravata e continuata.


Se proprio volete pararvi il sedere allora acquistate 2 o 3 schede e caricate su di ogniuna un paccehtto diverso e allora si che ..........


MEIDTATE! .....LA POTENZA DELLA PROPAGANDA MEDIATICA PUO' FAR APPARIRE CONVENIENTE CIO'
CHE NON LO E'!"

bruno bassi 25.07.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Qui siamo in guerra",come ripete spesso Beppe,e l'ultima guerra che facemmo,fummo salvati da un popolo straniero,a sto punto mi sa che sarà uguale,ci salverà un paese straniero,dato che per gli italiani il meglio viene sempre da fuori,e se un'italiano prova a mettergli davanti la salvezza a sto punto,viene preso per idiota!Ma chi saLanno questa volta i nostLi salvatoLi,Mah?!

Stefano Bonifazzi 25.07.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Ad un certo punto accadde l'inevitabile. La gravissima crisi economica aveva messo a dura prova gli italioti. Essi rinsavirono a causa della fame. Si riversarono per le vie e le piazze muniti di qualsivoglia arnese avessero a disposizione per utilizzarlo come arma. Inferociti, "impazziti": l'esser appesi con la testa in giù li aveva illuminati ma ancor più fece senza dubbio la fame! Gridavano: "FUORI DAL PALAZZO BASTARDI!". Una folla inviperita, quasi irriconoscibile perchè italiota. Se non avessero proferito parole in lingua italiana li avresti scambiati per sanculotti. Sogno (incubo) o son desto? Pensai. Ai cittadini, studenti universitari, disoccupati, pensionati, inoccupati, si unirono con grande sorpresa schiere di impiegati pubblici ormai anch'essi sull'orlo della povertà o, taluni, già alle prese con seri problemi di sostentamento. Scesi anch'io. Mi recai, con enorme difficoltà, presso il centro della città e già vi erano stati i primi, violenti scontri con le forze dell'ordine poste a guardia degli edifici governativi. Quest'ultime si presentavano tutt'altro che in numero consistente. Difatti, poche ore dopo esse si dileguarono ed il loro posto venne preso da carri armati che scorazzavano lunge le vie pricipali e si dirigevano verso gli edifici del potere. Cos'è? Un colpo di Stato?! Intanto, la luce del giorno lasciava il posto al buio della notte italiota e quest'ultima avrebbe rivelato l'epilogo o l'evoluzione della nostra giovane storia.

Anacleto M. 25.07.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono stata a Genova in questi giorni ed ho "respirato" la speranza .La vittoria di questi referendum sta facendo nascere un movimento nuovo fatto di comitati di cittadini che hanno voglia di difendere l'acqua e tutti i beni comuni. Ho visto una grande volonta' e un grande desiderio di cambiare questo paese. Don Gallo ha inneggiato ad una nuova Resistenza per difenderci dalla politica che ormai è votata solo alla finanza globale Non c'e' tempo per stare a testa in giù, anche se spesso, se guardi intorno a te lo sconforto ti assale. Ho fiducia e sono convinta che le cose non possano che cambiare in meglio. Abbiamo vinto i referendum facendo informazione porta a porta, come si facevaa tanti anni fa, senza soldi, ma con fantasia e passione, senza i media e senza l'appoggio dei partiti. Internet ci ha unito, quindi la modernita' e' andata a braccetto con le feste in piazza i banchetti i volantini e gli striscioni. E' grazie a te che mi sono avvicinata alla partecipazione con altri cittadini per cambiare il nostro paese. Adesso nella mia citta' i vari comitati stanno facendo fronte comune e se prima erano singole realtà ora siamo uniti negli intenti.
Quindi per favore vieni giu' dal trave che abbiamo bisogno di te! Beppe ti voglio bene!
Ma woodstock quest'anno non la facciamo?

barbara martucci 24.07.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

...Beppe ciai ragione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

firmato: un'aliena!


"Fini: Maroni premier, lo sosterrebbe anche il Pd"

http://tg.la7.it/pol/news-25701

anib roma Commentatore certificato 24.07.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGHISTI PROPRIO BRAVA GENTE.

http://www.youtube.com/watch?v=RARrKPmpVnY

VERGOGNOSO!!!

Sari K. Commentatore certificato 24.07.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi."

(Albert Einstein)

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 24.07.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Movimento***** l'alternativa.

alberto p., carrara Commentatore certificato 24.07.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perché demoralizzarsi, perché abbattersi, non hai il movimento cinque stelle che ti risolve tutti i problemi?? O forse ti sei reso conto(finalmente) che “LORO non molleranno mai…” e così come noi siamo ridotti avranno altri mille anni di comando. Meglio tardi che mai.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 24.07.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, nel tuo post fai riferimento al vecchio tipo umano, una specie destinata ad estinguersi e dominata principalmente dall'istinto di sopravvivenza, identitificata col proprio ego e dalla coscienza poco evoluta, un tipo d'uomo che credeva di potersi relazionare all'immensità dell'universo solo sulla base delle esperienze fornitegli dai suoi miserabili cinque sensi e pensava unicamente in termini di paura, egoismo, sopraffazione, competizione; un essere profondamente ignorante di tutto, di sè stesso in primis e degli altri suoi fratelli, incapace di vedere la bellezza che è in lui e nel mondo.
Quell'essere di cui gli esponenti della casta ed i loro padroni della finanza globale sono i rappresentanti più estremi è destinato ad estinguersi ed a lasciare il pianeta ad una nuova specie umana, che come hai intuito, si sta già sviluppando; i suoi giorni sono finiti, la sua coscienza piccola e limitata ha inferto solo dolore e distruzione alla Terra, la nuova specie che lo sostituirà non usera il linguaggio della violenza ma dell'armonia, non quello dell'ignoranza ma della vera consapevolezza, non quello della competizione ma quello della condivisione. E' l'evoluzione e nel caso della specie umana non si tratta di un'evoluzione che coinvolge il corpo fisico, ma la sua coscienza.
De Benedetti, Berlusconi, Bersani, Rockefeller, Obama, Rothshield e soci sono dei Dinosauri, appartengono ad un mondo antico che non è più il nostro e si estingueranno perchè non più adatti ad esso.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 24.07.11 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe,non mollare,tieni duro,la goccia scava la pietra.

mariuccia rollo 24.07.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 24.07.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

non gliela faccio più con questi uomini di partito con i loro discorsi come dire .....vediamo.....si direi margiassi...

viva il m5s

Acul utopiA Commentatore certificato 24.07.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Rossi
Sogno all'incontrario
Ho fatto un sogno
un sogno all'incontrario
ho fatto un sogno
un sogno poco serio
Ho sognato che tutto quello che andava male andava bene
e tutto quello che andava bene andava male...
andava quasi tutto bene!
La mia città era piena di verde,
tanto che i semafori per l'imbarazzo rifiutavano il rosso e l'arancione
Ai semafori c'erano ancora i marocchini.
La gente si fermava e gli lavava gli occhiali.
E i marocchini gli davan due o tremila lire,
ma il denaro non aveva valore. Perché? Perché, perché...
Ho fatto un sogno
un sogno all'incontrario
ho fatto un sogno
un sogno poco serio
Ho sognato che a un certo punto arrivava uno e diceva:
"Vai col blues!"
Ho sognato che l'AIDS si prendeva quando NON si scopava
che quando i figli tornavano a casa troppo presto la sera
i genitori dicevano:
"Ma sei già qui? Ma mi vuoi morire vergine? Dài, riesci!"
"Papà, devo fare i compiti!"
"Prima ciurli, poi fai i compiti!"
Baby...
Ho fatto un sogno
un sogno all'incontrario
E... A... I... U... e mancava la O!
Era un sogno dove io volavo volavo volavo volavo
e dall'alto vedevo Milano e vedevo anche la Svizzera
e la Svizzera nel sogno all'incontrario era uguale
perché il contrario di neutro è neutro
le cose che non san d'un cazzo continuano, baby...
Ma la mia città, la mia città, la mia città,
la mia città era perfetta:
in piazza del Duomo c'erano i piccioni che fotografafano i giapponesi,
i giapponesi che facevan la cacca in testa ai piccioni
E la mia città aveva una giunta vera,
con geometri che facevano i geometri,
assessori che facevan gli assessori
e i ladri che facevano i ladri
e non c'erano i geometri che facevano i ladri,
gli assessori che facevano i ladri
e i ladri che non sapevan che cazzo fare
perché facevano tutto gli altri, baby...
Era un sogno a testa in giù...

segue :

http://quattrostracci.altervista.org/SforzaItalia/sognoall.htm

http://www.youtube.com/watch?v=VaH9e22NnxM


http://www.youtube.com/watch?v=cYM4KfWa45k da settembre in poi.

gagliardo giuseppe 24.07.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

http://unocheseneva.blogspot.com/2011/07/saluto-alla-bandiera.html

itx 24.07.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

siamo in democroazia

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma se ci mettiamo comodamente seduti in poltrona davanti a un bel tg, sul 2, per esempio, lo vediamo lo stesso il mondo alla rovescia, senza stare appesi in una posizione scomodissima.
al tg2 di stasera, una contrita giornalista (?), ha annunciato che l'italia si sta riempendo di nuovi poveri. finalmente hanno allentato un pò le briglie e gli permettono di parlare di crisi e di povertà?
naaaaahhh!!! i nuovi poveri a cui andava tutta la partecipata solidarietà della signorina sono, udite!udite! i poooooveri mariti abbandonati come cani da mogli fedifraghe e sfruttatrici, e ridotti in miseria dai salatissimi(?) alimenti che devono passare ai frugoletti

liliana g., roma Commentatore certificato 24.07.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento

IL BLOG ROVESCIATO

Credevo che l'educazione ed il rispetto per il prossimo,
a prescindere dalla opinioni personali
di ciascuno, fossero dei valori irrinunciabili nella vita reale
come in quella virtuale.
Mi illudevo che i vigliacchi che postano
messaggi con contenuto razzista, sessista e frasi
offensive per la dignità delle persone andassero
isolati da coloro che si considerano ad un
livello evolutivo superiore a quello dei primàti.
Con enorme tristezza devo constatare che così non è
e credo che questo sia un pessimo e allarmante
segnale. Credo che il mondo sia rovesciato proprio perchè
i valori etici in cui ho sempre creduto stanno pian piano scomparendo.
Uno di questi, forse il più importante, l'insegnamento contenuto
nel famoso insegnamento di un Grande Uomo (e lo dico da non credente)
che cerco di non dimenticare mai: "Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te".
ANCHE QUESTO BLOG E' ROVESCIATO.
Capisco perchè molte persone che apprezzano il civile confronto preferiscano abbandonare il blog.
Di questo passo credo che a lungo andare rimarranno solamente "Tre somari e tre briganti"

http://www.youtube.com/watch?v=uA4P6yvpRxk
*******************************
"La cosa peggiore non è la violenza
degli uomini malvagi
ma il silenzio degli uomini onesti"
(M.L. King)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.11 22:31| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.........." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "??????.........COMBATTERETE???????........Quantoooooooooo Mancaaaaaaaaa......un W.WALLACE-BRAVEHEART......per sto paese per LIBERARLO e RISVEGLIARLO........!!!!!!LIBERTAAAAAA'.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 24.07.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare Beppe! Sei stanco quanto me e posso capirti, capita a tutti un momento di stress e depressione, prenditi 1/2 giorni e non pensare a nulla, c'è gente che ti sostiene e vede in te l'unica speranza.

Con affetto.

http://www.youtube.com/watch?v=pYOt8s1W6m0

O' Precario Commentatore certificato 24.07.11 22:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Estremizzando il concetto è più chiaro..anestesia totale .....basta far diventare la gente brutta come le azioni da condividere e tutto si compatisce.....infatti sta aumentando la gente di merda!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza, cultura, arricchimento, integrazione, opportunita' per l'italia.

Botte, coltellate , il viale tramutato in un campo di battaglia grazie alla violenza di albanesi contro peruviani e italiani.

Il tutto generato perchè in quattro (una coppia peruviana e una italiana) non apprezzavano la musica balcanica che il locale aveva deciso di mandare "in onda" alle 4 del mattino tra venerdì e sabato.

Il conto finale parla di un italiano ferito gravemente all'addome da una lama, tre feriti e tre albanesi in manette.

Davanti al Club c'erano 4 persone (le coppie di italiani e peruviani, di cui una donna incinta) la cui auto è stata circondata da una decina di albanesi.

I quattro erano appunto usciti dal locale perchè avrebbero manifestato di non gradire la musica slava.

Mentre i loro connazionali assistevano alla scena divertiti in segno di approvazione , i tre albanesi hanno colpito a calci e pugni i "rivali", spaccando una bottiglia in testa a uno e dando coltellate all' italiano.

Anche le due donne sono state prese a botte.


Poi l'arrivo della Volante della Polizia ha bloccato il massacro

Attilia Romeo Commentatore certificato 24.07.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A.A.A.
------


Cercasi,
aitanti e volenterosi
SEGNALATORI DI O.T.

Rquisiti richiesti PC e linea adsl.
Posti liberi 4

Il progetto prevede, la SEGNALAZIONE
di tutti i fuori tema, tramite
risposta nei sottocommenti.

Gli interessati possono scrivere a
paolorivera@plinder.com


Astenersi perditempo.

^_^


... E QUESTI SOLDI COME LI SPERPERO?
Tenere le chiappe di Silvio sulla poltrona ci costa ogni giorno di più.

Allora tagliamo gli aiuti alle famiglie, alla sanità ed ai servizi sociali, per aprire degli inutili uffici fantasma, monopolizzati da chi ne vuol fare un proprio dominio politico, non certo un servizio ai cittadini.

Un nuovo sprechetto per le allodole ... pesci che abboccano all'amo della demagogia e della più ridicola propaganda politica.

ippolita ., genova Commentatore certificato 24.07.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Lo so Beppe, lo so.
Ma non mi arrendo, vaffanculo ! Non gliela darò mai vinta alle MERDE che hai nominato.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento

seguo questo blog da qualche mese. Inizialmente lo trovavo interessante ma ora mi ha stancato perché è una perenne masturbazione: sempre le stesse rivoluzionarie chiacchiere... Tutto il movimento sta nel muovere le dita sulle tastiere dei computers.

fernando martino Commentatore certificato 24.07.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COPIO/INCOLLO
(copio/incollo perchè mi piace)

COPIO/INCOLLO
(perchè non ho nulla da dire)

in questo momento.

>>> IL COMMENTO>>>> C.O.P.I.A.I.N.C.O.L.L.A.T.O
è aggratis.


Guardare il Mondo a testa in giù... Il mondo appare sottosopra, capovolto, al contrario... il cambio di prospettiva stimola la fantasia.
Vedere all’improvviso le sedie a gambe in su, le case sottosopra o il fratellino come se fosse appeso al soffitto solletica l'immaginazione.
Il mondo capovolto oltre ad essere divertente aiuta a dare stabilità, bilanciare e potenziare il corpo nei limiti del possibile.

"Se io avessi un mondo come piace a me, là tutto sarebbe assurdo: niente sarebbe com'è, perché tutto sarebbe come non è, e viceversa! Ciò che è, non sarebbe e ciò che non è, sarebbe!"

FORSE GRILLO IN
QUESTO TERZO POST
DELLA SERIE
"LE MINKIATE CHE NON TI HO DETTO"

voleva lanciare questo messaggio.


Il blog è suo
è scrive quello che vuole.

Ovvio!


Ma che fai molli?
Io lotto tutti i giorni per aprire gli occhi a tutti gli addormentati che mi circondano, e te molli? Io credo nel cambiamento e continuero' per garantire un futuro degno a mio figlio che arrivera'

Alessandro castellani 24.07.11 21:39| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo la verità è questa, in italia non bastano qualche migliaia di persone che hanno capito come stanno le cose ,per schiodare gli altri milioni di abitanti dalle loro idee

paolo b. Commentatore certificato 24.07.11 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, un mio piccolo parere:
il mondo non è governato dal buon senso, ma dalla follia;
in Italia le cose non vanno più male che in altri paesi, ma ce ne accorgiamo di più perchè ci vivivmo;
il mondo, gli uomini e i poteri, non cambiano se non cambiamo la nostra forma mentis, non per adeguarla, ma per costruire un individuo nuovo, sicuro di se, che vede un futuro luminoso.
Non facciamoci prendere per le palle da chi ci amministra con la paura. Rispondiamo a questo col coraggio. Iniziamo un vero cammino di crescita e nessuno ci condurrà a suo piacere.
Solo la consapevolezza conduce, gli uomini deboli sono tutti corruttibili.
Quindi Beppe, tu per me sei un uomo forte!
Ti ringrazio di cuore.

Spirtio della Valle 24.07.11 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Democrazia è di destra o di sinistra?

democratico diretto 24.07.11 21:06|