Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il vuoto


Bufali.jpg


David Wojnarowicz, Buffalo Falling

La natura rifugge il vuoto, l'Italia ne è attratta. Politica, economia, società sono vuoti che ci ostiniamo a riempire con il nulla. La nostra soluzione al vuoto che ci assedia, che divora gli spazi quotidiani, è sempre un altro vuoto. A finzione si sussegue uguale finzione. A ogni problema, nessun rimedio. Navighiamo a vista, ma non vediamo più l'orizzonte e neppure la stella polare. Siamo in default, con un Tremorti azzoppato, l'ennesimo ministro inconsapevole di favori ricevuti. Un governo di figuri e figuranti presieduto da un vecchio corruttore è al comando della nazione. Sindaci e assessori finiscono in galera senza sosta, gli arresti sono diventati routine. L'opposizione è una via di mezzo tra una larva e un parassita. Un vuoto a perdere.
Due eventi concomitanti ci attendono. Il primo è il fallimento economico conclamato dell'Italia, il secondo è il crollo degli attuali partiti. Entro fine anno dovremo vendere 200 miliardi di titoli di Stato a interessi sempre più alti. Se non ci riusciremo salta il banco. Non ci sarà una tragedia greca, ma una commedia all'italiana. L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli. I moniti alti e circostanziati di Napolitano. I guaiti di Confindustria. Gli appelli all'Europa dei principali editorialisti e, in fondo al tunnel, la bandiera bianca, forse il nostro vero simbolo nazionale. I maggiori responsabili, la triade Pdl, Pdmenoelle e Lega, collasseranno, come avvenne nel 1992 per Dc e per il Psi. Molti loro esponenti saranno ospiti delle patrie galere, altri ripareranno all'estero emuli di Bottino Craxi.
Si sente nell'aria una nuova Tangentopoli. Gli arresti di Torino, Parma, Voghera possono saldarsi in una rivolta popolare. Osservare i tranquilli parmigiani chiedere la testa del loro sindaco e affrontare a pugni nudi le forze antisommossa dovrebbe far scendere un brivido nella schiena di molti. L'Italia può trasformarsi in un'enorme bacino di White Bloc, cittadini comuni che pretendono onestà dalle amministrazioni e dalle istituzioni a qualunque costo, con qualunque rischio personale.
Il vuoto politico di inizio anni '90 fu riempito con il trasformismo. La Dc si divise in due, Dc di sinistra e Dc di destra, e sopravvisse tranquillamente. Il Psi si arruolò sotto le bandiere di Forza Italia. Il PCI si limitò a cambiare nome. Oggi il trasformismo non è più possibile. In politica, i vuoti sono spesso riempiti dall'uomo della Provvidenza. Da un cialtrone che dichiara poteri taumaturgici. L'italiano ne è da sempre affascinato come un coniglio da un serpente a sonagli. Il presidente della Repubblica deve, al più presto, dare l'incarico di formare un nuovo governo a un uomo estraneo ai partiti con l'unico obiettivo di evitare il peggio, altrimenti ci aspetta un altro 8 settembre, ma forse anche questo non sarà sufficiente. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia (3 DVD + Libro)
Una voce nel deserto del conformismo italiano.

Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

10 Lug 2011, 14:16 | Scrivi | Commenti (749) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Beppe: c'è questa pagina fb che e' nata oggi e sta crescendo a ritmi vertiginosi. Per favore controlla e facci sapere! Grazie mille

https://www.facebook.com/pages/I-segreti-della-casta-di-Montecitorio/232643153433351

Tonia 16.07.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!!!!
Dopo l'ennesima manovra "salva casta/incula il cittadino" ho deciso di fare qualcosa.. qualsiasi cosa... non voglio più vedere persone che lavorano il doppio e guadagnano la metà... non voglio più vedere gente che per arrivare a fine mese rovista nel cassonetto... non voglio più vedere persone rassegnate sui divani lobotomizzati da una informazione disastrosa.. Bisogna agire e in maniera decisa.. Organizziamoci in maniera seria e strutturata e prendiamo delle decisioni in un unica direzione: resettare questa casta politica incapace ...scrivetemi.. scriviamoci.. ma facciamo qualcosa..

Roberto Maffioli 16.07.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento

È ora di finirla con tutti questi sedicenti “Onorevoli” capaci solo di produrre una Legge Finanziaria che mette pesantemente le mani nelle solite tasche. Oltretutto modificandola in “Commissione Finanze” in senso peggiorativo, e sempre solamente a danno dei i soliti noti. Sono TUTTI capaci solamente di parlare bene quando sono all’opposizione, ma da agire male quando eletti al governo. È ora che le masse popolari, che hanno a cuore la VERA giustizia e la VERA democrazia ed il VERO libero mercato, prendano finalmente nelle proprie mani, oltre al proprio destino, anche quello delle generazioni future e della conservazione dell’ambiente.
Con le buone, se si può.
Formulando, ad esempio, una proposta di legge popolare per l’introduzione dei referendum propositivi, senza quorum, in modo che siano i cittadini stessi a determinare il senso e lo scopo delle leggi; in senso equo, in senso democratico. In modo che i cittadini che non intendano contribuire al risultato, ne debbano accettare democraticamente le conseguenze. Un altro strumento estremamente utile alla democrazia, e, forse proprio per questo inesistente, sarebbe l’Impeachment popolare, per eliminare immediatamente, dalle Pubbliche Istituzioni, coloro che tradiscono il mandato, la fiducia espressa nei loro confronti dal popolo. Senza dover, inutilmente, attendere nuove tornate elettorali con il partiti che continueranno a proporli, e ad eleggerli, nelle loro “liste”. Strumento utile anche a mandare immediatamente “a casa” l’intero governo del paese, cui invece può, secondo le LORO “pseudo-democratiche” leggi, bastare la “fiducia” della maggioranza di quegli stessi, indegni, rappresentanti del popolo, per attendere, a fine mandato, le stucchevoli serie delle solite, antidemocratiche, alternanze.
Con le cattive, se si deve.
Preparandosi a prendere direttamente in mano il proprio destino. Perché le masse popolari, se non hanno alcuna efficace rappresentanza, FINALMENTE SI RAPPRESENTINO DRASTICAMENTE DA SOLE.

Carlo Guglieri 15.07.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 15.07.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo, purtroppo, dire che viviamo avvolti dal nichilismo, dalla più assoluta assenza della verità e dei pur minimi valori etici e morali. Si mandano “messaggi” solo per tranquillizzare i mercati finanziari. Si pubblica che il F.M.I. giudica favorevolmente la Finanziaria, ritenendola adeguata alla “tenuta” del debito pubblico. Contraddicendo il giudizio negativo delle maggiori Agenzie di Rating (Moody’s e Standard & Poor’s hanno quote individuali del mercato del rating attorno al 40%… mentre Fitch Rating ha uno striminzito 16%) contrapponendo un più favorevole giudizio di Fitch Rating. Lascio immaginare, in base alle quote del loro mercato, quale possa essere il giudizio più attendibile. Considerando anche che Moody’s ha messo “sotto osservazione” l’economia U.S.A.. Quello che non viene detto è che, tanto il F.M.I. che la B.C.E., valutano solamente l’adeguatezza dell’importo complessivo… mentre le Agenzie di Rating considerano anche la coerenza delle “FONTI” della provvista fondi, in rapporto al risultato che si vuole ottenere. In Italia, nei decenni, abbiamo assistito al Capitale che progressivamente fagocitava il Lavoro, anche e specialmente tramite la “leva fiscale”. Producendo un mercato asfittico e assolutamente “NON LIBERO”. Perché è quello l’unico mercato possibile dove la ricchezza non sia equamente distribuita, distruggendo progressivamente la generalizzata capacità di spesa. Le uniche produzioni che possano esistervi con “prospettive” di onesta crescita economica, sono quelle vocate all’esportazione verso “mercati” con migliori capacità di spesa, differenziando la qualità di produzione in funzione della clientela cui vogliano rivolgersi. L’unico sistema con il quale la Legge Finanziaria potrebbe risanare il mercato interno è, e resta, quello di invertire la PROPRIA TENDENZA che continua, invece, a produrre danni sociali e al mercato. Per RISORGERE: equa distribuzione della ricchezza, basta sprechi, controllo di ogni spesa e, FINALMENTE equità fiscale.

Carlo Guglieri 14.07.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE !! LA NOTIZIA E DI POCHI MINUTI FA....
LA GERMANIA A RICOMINCIATO A STAMPARE MARCHI IN VIA NON UFFICIOSA!!
SE DOPO IL DEFAULT DELLA GRECIA !! IRLANDA PORTOGALLO E CONTAGIO DI QUALCHE PAESE SAREBBE PRONTA AD USCIRE !!!!
E INVESTIRE SU LA SUA VALUTA !!! COME INGHILTERRA E SVIZZERA!!!
LA GERMANIA E UNICA FORZA TRAINANTE D EUROPA !!
STAREMO A VEDERE!!
INTANTO NOI STIAMO LI A GUARDARE!!
che euro si riprenda?????????????????????????????
????????????????
con tre stati in default e spagna prossima !!!
e italia li vicino??????
ECONOMIA NON RIPARTIRA MAI!!!
DOVE IL PAESE E MAL GOVERNATO E IN DEFAULT!!
PORTOGALLO IRLANDA GRECIA SONO INSOLVENTI!!
AMERICA A CLASSIFFICATO I TITOLI RATING AAA
DDD SE NON RIESCE AD ELIMINARE UN PO DEL DEBITO 14,5 TRILIONI DI DOLLARI!!
BELIN... FORZA LA PROFEZIA MAYA NON AVEVA TUTTI I TORTI !!!!!!
SI RITORNERà ALLA VANGA!!
IL LAVORO DA QUALCHE HANNO IL PIU RICERCATO PER VIVERE SARà IL MEZZADRO!!!!!!!!!!!!!!
vivero di mezzadria!!
altro che internet, banda larga, energie rinnovabili, si avra un default del sistema mondiale!!
LE PREMESSE CI SONO TUTTE !!! BASTA GUARDARCI IN GIRO!!
SALUTI COME SEMPRE BEPPE!!!

mario mario 14.07.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo un intervento del Vaticano che sollecitave nella serata del 12/7 Silvio Berlusconi a uscire allo scoperto in questo momento forse è un caso ma tutte le volte, tranne il divorzio, che il Vaticano prende posizione la parte appoggiata vince. Casualmente a Milano CL ha appoggiato apertamente Pisapia poi i referendum e guarda caso quando ci si scontra con la più grande multinazionale del mondo, non a caso dura da 2000 anni aumentando sempre il suo capitale, si perde Silvietto se ti metti contro quelli fai poca strada.

felice p., milano Commentatore certificato 13.07.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine di questo viaggio tra i doppi incarichi vale la pena tirare le somme: se nessun partito presente in Parlamento può infatti definirsi completamente escluso da questo malcostume, è anche vero che vanno fatte delle proporzioni. Sui centoventuno casi trovati da OpenPolis, più di un terzo (47) sono legati a parlamentari del Pdl, seguiti a poca distanza dai compagni di maggioranza della Lega, che possono contare su 42 "doppio-incarichisti" (il grafico).

Le formazioni di opposizione guardano da lontano, con il Pd fermo a quota quattordici casi (incluso Fassino), il Terzo Polo a nove, e l'Italia dei Valori a tre (incluso De Magistris). C'è però spazio e gloria anche per Iniziativa Responsabile, che nel suo piccolo riesce ad accumulare ben tre casi di doppi incarichi.
Tutti quasi eguali, come dice Grillo. oltre, molto oltre. Al di là del fiume.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 17:54| 
 |
Rispondi al commento

«Siamo attrezzati per competere su tutti i fronti, ma certo il mio sogno è la Champions League», Barbara Berlusconi commenta il primo giorno di ritiro della squadra, in un'intervista rilasciata sulle reti Mediaset.
Il sogno di una fanciulla in fiore, separata, due, un fidanzato di 20 anni, calciatore, suo dipendente,le speranze della nuova Italia risorgimentale.
La figlia del ladrone di Stato, figlia anche della exa attricettain arte Veronica Lario, divorziata per amore da suo marito che la cornificava causa malattie mentali.
La nuova Italia dei reali accerchiati dai magistrati per arrestarli al più presto.
Tutti insieme per fare meno danni e costa meno.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento


Doppi incarichi, tutti i nomi

Fassino ha promesso di dimettersi in questi giorni. Ma intanto è in buona compagnia: una trentina abbondante di sindaci, 13 presidenti di provincia, quattro assessori e 54 consiglieri comunali si tengono ben stretta anche la poltrona di deputato o di senatore. Ecco chi sono:

Secondo i dati elaborati da OpenPolis, che l'Espresso pubblica in esclusiva, ci sono centoventuno casi di doppi incarichi nei nostri parlamenti, molto spesso legati a personalità semisconosciute del panorama politico, ma con qualche eccezione di rilievo.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 17:47| 
 |
Rispondi al commento


i doppi stipendi ed incarichi :


VINCENZO NESPOLI

Senatore PdL)

Sindaco Comune Afragola (NA) (Partito: PdL)

FRANCO ORSI

Senatore PdL)

Sindaco Comune Albisola Superiore (SV) (Partito: Pdl-lega)

ADRIANO PAROLI

Deputato PdL)

Sindaco Comune Brescia (BS) (Partito: CEN-DES(LS.CIVICHE))

RAFFAELE STANCANELLI

Senatore PdL)

Sindaco Comune Catania (CT) (Partito: PdL)

FILIPPO SALTAMARTINI

Senatore PdL)

Sindaco Comune Cingoli (MC) (Partito: Il Popolo Della Libe)

MICHELE TRAVERSA

Deputato PdL)

Sindaco Comune Catanzaro (CZ) (Partito: Cen-des)

NICOLO' CRISTALDI

Deputato PdL)

Sindaco Comune Mazara del Vallo (TP) (Partito: PdL)

ANTONIO AZZOLLINI

Senatore PdL)

Sindaco Comune Molfetta (BA) (Partito: CEN-DES(LS.CIVICHE))

MARCO ZACCHERA

Deputato PdL)

Sindaco Comune Verbania (VB) (Partito: Cen-des)

GIULIO MARINI

Deputato PdL)

Sindaco Comune Viterbo (VT)

CARMELO MORRA

Senatore PdL)

Sindaco Comune Monteleone di Puglia (FG) (Partito: LISTA CIVICA)

FILIPPO PICCONE

Senatore PdL)

Sindaco Comune Celano (AQ) (Partito: PdL)

REMIGIO CERONI

Deputato PdL)

Sindaco Comune Rapagnano (FM) (Partito: )

GIUSEPPE FIRRARELLO

Senatore PdL)

Sindaco Comune Bronte (CT) (Partito: PdL)

GIOVANNA NEGRO

Deputato Lega)

Sindaco Comune Arcole (VR) (Partito: Lega)

FABIO RIZZI

Senatore Lega)

Sindaco Comune Besozzo (VA) (Partito: Lega)

CLAUDIO D'AMICO

Deputato Lega)

Sindaco Comune Cassina de' Pecchi (MI) (Partito: Pdl-lega)

LUCIANO DUSSIN

Deputato Lega)

Sindaco Comune Castelfranco Veneto (TV) (Partito: Cen-des)

GIANPAOLO VALLARDI

Senatore Lega

Sindaco Comune Chiarano (TV) (Partito: Lega

SANDRO MAZZATORTA

Senatore Lega

Sindaco Comune Chiari (BS) (Partito: Cen-des)

MASSIMO BITONCI

Deputato Lega

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Pagherà
pagherà
pagherà
lo so
pagherà
pagherà

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sul fatto che l'Italia sia in default, certo la crisi è grave ma lo è per tutti.
Mi rincresce il fatto che a pagare siano sempre i poveracci lavoratori e mai i respponsabili.

In ogni caso spero che se si arriverà al fallimento gli italiani abbiano il coraggio di prendere i nostri governanti e fargliela pagare cara.

:)

T.Micheloni 12.07.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Togliete i soldi alla politica ed ai politici, tutti, a partire da quelli in alto, Berlusconi in galera , D'Alema e Bersani agli arresti domiciliari.
Il Re fugge al Sud? Referendum: Democrazia o dittatura?

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano predica la pace tra i litiganti stupidi ed irresponsabili invece di sostituire il capo di governo dichiarato un ladro e corruttore di giudici e sostituirno con un'alta personalità di Stato, con la fedina penale pulita e la laurea in economia ed umanità e giustizia. Napolitano, non a caso, proviene dal PD, misto con i DC, se cade Berlusca cadono tutti.
Hanno più paura di perdere stipendio e pensioni che far fallire l'Italia

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

possibile che non si faccia nulla? con il crollo del mercato i soliti noti (banche e governanti) stanno rapinando gli italiani risparmiatori a botte di migliaia di euro.
La gente perde migliaia di euro di risparmi di una vita, grazie ai btp e tu non dici nulla?
un comizio o quant'altro, questo sarebbe il momento sia perchè hanno rapinato gli italiani risparmiatori, sia perchè chiunque faccia qualcosa sarà eletto domani, perchè evita il crack del Paese che non è reale ma dovuto solo alla speculazione delle nostre banche! E che nessuno mi parli più di politica, e di politici tipo "..ma quello è serio!", sono tutti ladri.

giuliana rossi 12.07.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Sapete quanti Comuni che fanno provincia hanno meno abitanti di Cologno Monzese, tristemente noto oltre che come quartiere dormitorio alle porte di Milano è anche la sede Fininvest? quasi cinquanta. Pensate abolendoli, con i relativi doppi e tripli stipendi quanto si risparmierebbe.

felice p., milano Commentatore certificato 11.07.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi è stato fatto notare che nel post del 10/07/2011 ho commesso un marchiano errore definendo la tassazione dei dossier titoli su giacenze di 50.000 € al 3% anziché al corretto 0,3%. Faccio ammenda. Però i concetti espressi restano validi. L’iniziativa della finanziaria, oltre a predare ulteriormente le pensioni, discrimina anche pesantemente sui titoli dei risparmiatori, con un’incidenza del 15% sui dossier di 1.000€ fino ad uno striminzito 0,01267% sui dossier da 3.000.000 €. Questo per effetto dell’imposta di bollo attribuita a forfait sui rapporti, che pesa discriminatamene sulla capienza ospitata. Sarebbe molto meglio, più democratico, inserirla in ragione percentuale sul contenuto… anche senza arrivare alla logica del “fissato bollato”, del sistema precedente alla tassazione del dossier. Quando ogni transazione in titoli veniva certificata con quel documento, assoggettato a “bollo” nella misura, mi pare, del 0,05%. Sul campione della mia simulazione, applicando il “bollo” nella misura del 0,5%, si ottiene un gettito di almeno 22 volte superiore a quello determinato dalla Finanziaria. Già, ma però i dossier da 1.000 € pagherebbero 5.00 € all’anno, e quelli di 3.000.000.00 € ne pagherebbero, nella stessa proporzione, 15.000,00. Vuoi vedere che ci hanno pensato proprio bene? Meglio continuare a mettere le mani nelle solite tasche… piuttosto che far pagare il giusto a tutti.

Carlo Guglieri 11.07.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che venga allora questo fallimento,magari e una rinascita come spesso nella malattia troviamo la cura,che vada in putrefazione il corpo politico italiano,magari arriva una maDRE TERESA che ridona forma a questa terra di cui sento la concretezza solo nella accarezzare l'erba di fronte casa.

carmelo s., catania Commentatore certificato 11.07.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento

NON RIUSCIAMO A METTERE D'ACCORDO TUTTI IN UNA RIUNIONE CONDOMINIALE, FIGURIAMOCI SU SCALA NAZIONALE...HAHAHAHA

bertolano bartold Commentatore certificato 11.07.11 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Movimento dei cittadini " Indigniati&incazzati" per la tutele dei diritti civili, per una giustizia piu' rapida e certa e...un lavoro onesto...per tutti!!!

Vincenzo Percaccioli 11.07.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

C'E UN VECCHIO PROVERBIO CHE TUTTI SANNO
E DICE :

CHI TACE ACCONSENTE

ED è QUESTO CHE STIAMO FACENDO TUTTI

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 11.07.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

MARIO "MUST DIE" DRAGHI

1992+Ciampi+Draghi= -45miliardi di dollari e
2011+Berlusconi+Draghi= -45milioni di euro.

Perchè è questo che chiede ad oggi la Merkel e con lo spread a questi livelli perdiamo miliardi di euro al giorno(che dovranno rientrare nella manovra finanziaria naturalmente).

Al momento ci guadagnano i titoli tedeschi perchè sono i più forti visto le difficoltà economiche di Grecia(dove già le banche tedesche hanno speculato),di Irlanda,di Portogallo e di Spagna;
ma anche gli investitori che speculeranno sulla nostra crisi.
Ma tornando allo formula qual è il fattore comune?
Mario Draghi.
E' forse lui che coordina il tutto?
Nel 92 dopo una "crociera" di Draghi su un lussuoso yatch con esponenti di banche iglesi e il grande Soros, viene lanciato un attacco speculativo che porta a una svalutazione della lira del 30% ed al prosciugamento della riserva della Banca d'Italia con Ciampi che arriva a bruciare 48 miliardi di dollari.
Draghi è innanzitutto il grande privatizzatore che ha contribuito in prima persona a svendere tutto il patrimonio industriale e finanziario pubblico gettandolo nelle fauci del mercato privato italiano e internazionale con un costo sociale altissimo soprattutto in termini di occupazione(da Eni a Telecom, da Imi a Comit, al Credit, a Bnl).

Nel curriculum di Draghi pochi ricordano il curioso riacquisto di una fetta di Seat da parte della Telecom che l'aveva appena ceduta. O del fatto che si è reso conto dell'affare "Telekom Serbia" solo quattro mesi dopo che l'operazione era stata conclusa.

O della vendita alla Goldman Sachs per tremila miliardi delle vecchie lire dell'intero patrimonio immobiliare dell'Eni appena un anno prima, nel dicembre 2000, di essere nominato vicepresidente guarda caso proprio della Goldman Sachs.

Ci aspetta quindi un altra grande privatizzazione?
Draghi potrebbe essere colluso o legato ad accordi con banche tedesche e/o alla Goldman Sachs speculando lui stesso sull' Italia?

GRAZIE MARIO

Fabio Grizzi 11.07.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo ricominciare a farmi le canne.ò Ero più tranquillo quando me le facevo poi ci hanno detto che erano la stessa cosa delle droghe pesanti allora ho smesso.....vuoi vedere che anche quest'altro discorso è una presa per il culo?...vuoi vedere che l'erba non fa poi tanto male?
datemiii dell'erba per favore....mi devo rilassare.

Andatevene a fanculo veramente!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 11.07.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma devo ribadirlo...ci tengo e qualcuno glie lo deve riferire a quel coglioncello di 76 anni


Berlusconi tu hai solo una colpa vera che nessuno ti hai mai dato e che è il reato più grave;
TU HAI UCCISO LA CULTURA ITALIANA. CON LE TUE TV E CON LA TUA POLITICA HAI FATTO DELL'ITALIA UN PAESE PSEUDO ANGLOSASSONE.
MA VATTENE A FANCULO. HAI ROVINATO IL PAESE PIU BELLO DEL MONDO.

RIVOGLIAMO IL BEL PAESE...IO VOGLIO FARE LA SPESA ALL'ALIMENTARI DEL MIO VICINO DI CASA NON A UN CENTRO COMMERCIALE FRANCESE O MEGLIO DELLA MAFIA.

RITORNIAMO A ESSERE ITALIANI CAZZO...RIPRENDIAMOCI LA VESPA SPECIAL E LE ABBUFFATE NEL QUARTIERE A SUON DI MANDOLINO PORCA PUTTANAAAAA!!!

VAFFANCULO ALL'EUROPA VAFFANCULO ALLA BORSA DI MILANO VAFFANCULO ALLA GLOBALIZZAZIONE.
COMINCIAMO A SALUTARE E A STRINGERE LA MANO DEL NOSTRO VICINO DI CASA.

VIVA L'ITALIA

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 11.07.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord = Mafia allo stato puro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Credo esistano due vuoti: il primo percettivo, quindi più intimo, personale, che accompagna le eventuali sensazioni più desolate, incapaci di ritrovarsi nel tutto, nel 'pieno' spesso rumoroso ma senza contenuti che ci scorre accanto e intorno; il secondo 'zero', invece, è rappresentato dallo spessore oggettivo (almeno per chi lo valuta così) di determinate persone, entità o valori, che manifestano palese aridità di sostanza, di grazia e di orizzonti: sopravviventi beati, risucchiati inconsapevolmente in un limbo senza possbile cielo, al di là delle loro stesse azioni. Un Gasparri, un Frattini e uno Scilipoti (appunto vuoti, più che cattivi o incapaci) hanno già dentro di loro la tara e il buco (strutturale), e purtroppo somigliano tanto, troppo, a vari frequentatori del nostro stivale-ciabatta; mentre lo chansonnier da eterna crociera, il pd ancor più del pdl, i debiti e i crediti al posto dei rimandati e dei promossi (l'invenzione più diseducativa del Duemila, ovviamente, non poteva che giungere dalla combriccola della Non Istruzione), un recital di Gigi D'Alessio o una strofa di don Sandro (Bondi), la Champions invece della Coppa dei Campioni, così come una battuta di Boldi o un libro di Dell'Utri (non quelli che - non - ha mai scritto, ovviamente, ma quelli che intende revisionare); e mettiamoci anche un brunch che unisce breakfast e lunch, sostituendoli in un'unica indecenza che non sa di prima nè di seconda colazione, ma che in Confindustria fa tanto Soho; e glissando su troppo altro: ecco, tutto ciò, non è tanto vuoto di per sè, ma rischia di trasmetterlo, suscitarlo, contaminarlo a chi potenzialmente sarebbe tanto pieno, ma che rischia di non orientarsi più. E credo non siano pochi

homofaber 11.07.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

(c’è la tendenza a sgravarsi delle responsabilità della libertà e si preferisce delegare ai santi uomini della Provvidenza la risoluzione dei problemi, fregandosene del bene collettivo e pensando per 5 anni ai fatti propri, salvo quando i loro interessi vengono toccati dai danni di quelli che prima idolatravano).

Intanto però c’è. Perché il debito pubblico di 1800 miliardi di euro dovremmo pagarlo noi cittadini? Lo pagassero i politici che negli anni ’80 lo hanno prodotto. Noi, di tirare la cinghia, ci siamo sinceramente stancati.

monica c. Commentatore certificato 11.07.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma aldilà di questo, poi se il popolo affamato da una classe dirigente di inetti si infuria, accade l’impossibile. Accade l’Islanda, per esempio. Dove, nel silenzio assoluto dei media, c’è stata una vera e propria rivoluzione dal basso: le proteste di piazza a Reykjavìk hanno avuto gli effetti eclatanti di far dimettere il governo al completo (il nostro nemmeno di fronte a milioni di persone in piazza ha fatto una cosa del genere) e di far nazionalizzare le principali banche commerciali, rifiutando il pagamento del debito sovrano.

Il tutto è raccontato in un documentario, God Bless Iceland (Dio Benedica l’Islanda). Ma i media non ne parlano. E come potrebbero? Se si venisse a sapere che in un Paese occidentale come l’Islanda, dopo il crac finanziario, è stato indetto un referendum popolare dove il 93% ha deciso di non pagare i debiti delle banche, vi immaginereste le reazioni non solo dei cittadini italiani, ma soprattutto dei cittadini di tutto il mondo? Giusto, ora qualche mio amico economista in Bocconi verrebbe a chiedermi, con aria di sfida: e chi paga? Ovvio, chi ha fatto danni, ovvero i banchieri responsabili della debacle economico-finanziaria, per i quali sono stati spiccati mandati di cattura internazionali per fargli pagare tutto fino all’ultimo centesimo.

Pura fantascienza, direte voi. Qualche repubblicano direbbe “puro socialismo“. Intanto gli Islandesi si stanno riscrivendo la Costituzione, forti forse anche del fatto che non sono tantissimi in quel Paese (nemmeno 310mila persone), usando facebook e twitter per proporre idee dal basso.

Questo processo, denominato crowdsourcing, unisce le potenzialità della Rete con la partecipazione di una cittadinanza attiva, ed è rivoluzionario in tutti i sensi, perché permette ai cittadini di stare con il fiato sul collo ai propri governanti, che se non fanno bene, pagano i propri errori, fino all’ultimo. Qui in Italia forse sarebbe impraticabile per ragioni anzitutto culturali (c’è la tendenza a sgravarsi del

monica c. Commentatore certificato 11.07.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiuto, aiuto, gli speculatori finanziari internazionali hanno preso di mira l’Italia e rischiamo di fare la fine della Grecia. Aiuto, aiuto, i conti pubblici sono al collasso e serve una manovra correttiva da quasi 50 miliardi di euro tutta lacrime e sangue e con 17 miliardi di nuove tasse. Aiuto, aiuto, Silvio non parla a Mirabello per evitare reazioni economiche alla sua ennesima sconfitta, stavolta in campo giudiziario-economico. Aiuto, aiuto, aboliamo le intercettazioni che scovano le cricche e facciamo un bell’inciucio sulla giustizia non per risolvere la Questione Morale, ma per evitare che se ne possa parlare mai più.

Insomma, di allarme in allarme, la musica è sempre la stessa: chi paga sono sempre i cittadini governati, mai i politici governanti e i loro amici dell’economia che li finanziano. Solo che per far pagare al popolo sovrano i costi dell’ideologia dominante (il capitalismo ultra-liberista) solitamente 1) le classi dominanti fanno almeno finta di dare l’esempio, sforbiciando dalla lista dei privilegi quelli più evidenti, 2) devono avere una credibilità tale da non mettere in crisi il sistema politico (che in Italia dovrebbe essere democratico). Questo è il fulcro anche della Questione Morale: non il fatto che ci siano corrotti e concussori nelle alte sfere della politica e della pubblica amministrazione, magari collusi con le cosche, quanto il fatto che la loro presenza mina la credibilità delle istituzioni e mette a rischio il sistema democratico. E sull’uso privato di risorse pubbliche ci campano poi quelli che la democrazia la vogliono distruggere. Ma ancora non ci sono arrivati, lassù, c’è bisogno di un bel repulisti da parte della magistratura, come al solito, la quale si trova nella scomoda posizione di dover “far pulizia” nella politica, nell’economia (e nella stessa magistratura) perché a nessuno viene in mente di tener lontani impresentabili che si sa benissimo cosa fanno e, soprattutto, con chi lo fanno.

Ma aldilà di questo, poi se il

monica c. Commentatore certificato 11.07.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
belin mi sembra di essere in un paese che vuole fare manovre ..magari li fa con il volante ..
IL VUOTO NON LA VISTO PERCHE CI SIAMO DENTRO!!!!
USCIRNE IMPOSSIBILE!!
TUTTI GLI STATI SONO IN DEFAULT !! e ci stanno per arrivare che cosa e servito EURO
LA MONETA VIRTUALE UNICA A NIENTE!!!
A FAR RICCHIRE BANCHIERI E POLITICI!
ORA MI SENTO DI DIRE CHE IL DEBITO CHE ALL ITALIA
CHE 8 VOLTE INFERIORE A QUELLO AMERICANO E 3 VOLTE A QUELLO GRECO!!
UNICA SALVEZZA SAREBBE ABBANDONARE EURO!!
LE MONETE FUORI DALL EURO VIVONO MEGLIO E DI ECONOMIA PROPRIA !!!
TANTO E QUESTIONE DI TEMPO E CI ARRIVEREMO!!
NON CE MOLTO DA ASPETTARE MENOMALE!!
VOLEVATE EURO ITALIANI LO AVETE PRESO NEL CUL....
SONO CONTENTO!!! MASOCHISTA E CONTENTO!!!!
1 POTENZA DEL MONDO DICHIARA DEFAULT !! LA CINA SE NE COMPRATO IL 40% DEL SUO DEBITO!! TUTTI COMPRANO DEBITO E LO RIVENDONO!!!
AMERICA DOPO 14 TRILIONI A DECISO DI ALLUNGARE MAGARI A 20 PER USCIRE DAL DEFAULT!!
BELIN E COME ANDARE IN BANCA E CHIEDERE UN PRESTITO DA 100000 EURO E POI DIRE GUARDA NON TE LO POSSO PAGARE DAMMENE 300000 POI VEDREMO!!
ORMAI NON SI REGGE PIU NIENTE!!
LA CORSA ALL ORO !! SEMPRE PIU ACCANITA !! CCERCA ORA 400% AUMENTATI!! SARA UNICA VALUTA PER MANGIARE !! I SOLDO SARà CARTA STRACCIA !!!
COME E SUCCCESSO ZIMBABWE!!!
AUMENTO DEI TASSI GIOVA ALLA GERMANIA E BASTA E NON AI STATI CON DEBITO COSTRETTI A APAGARE SEMPRE INTERESSI PIU ALTI!!
COMPRIAMO FRANCHI SVIZZERI E ORO???
ORO IN CASO DI CRISI MONDIALE !!
VISTO LE ATTUALI SCORTE DA PRIVATI ETC !!
CHE SE LO DISFEREBBERO E COMINCIARE A VENDERLO ARRIVEREBBE SVALUTATO A 60$ ONCIA!!!
UNICO MIO RAMMARICO RIMANE ORO DI FORT KNOX CHE NON ESISTE PIU ALMENO ORO DOVE E FINITO? PER SALVARSI DAL DEFAULT?? ITALIA A LA 4 RISERVA AUREA
E FINO ADESSO NON ABBIAMO USATA!!I SPECULATORI NON RIUSCIRANNO!! ITALIA NON A DEBITO PRIVATO A CAPIALIZZAZIONI MOLTE PIU ALTE RISPETTO AL DEBITO PUBBL. BELIN VOGLIO VEDERE LA LIRA ASPETTANDO CHE FINISCA IL VIRTUALE EURO! SALUTI COME SEMPRE BEPPE

mario mario 11.07.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO BASTA CON LE CHIACCHIERE !!!! O AGISCI O LA SMETTI !!!

piero maione 11.07.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma dico c'hai il default alle porte, compreso quello degli Usa & Gettati e te rinvii la riduzione del tuo stipendio di burocrate all prossima legislatura?

Che sei solo un PASSACARTE!


MERKEL TELEFONA BERLUSCONI

-Silvio ma ke kazzen sta succedento?
-No una cosetta da niente devo sborsare 560 milioni alla cir ma vedrò di rimandare.
-No silvio parlafo della speculazionen.
-Si è vero stanno speculando contro di me giornali e giudici di sinistra e tutti i coglioni che votano a sinistra.
-Silvio ma io parlafo dell'Italia.
-Si è vero sono io l'unico premier più amato della repubblica italiana da 150 anni e non esiste alternativa al mio governo.
-E la corruzionen?
-I soliti scandalucci dei giornali di gossip ti assicuro che siamo tutti onesti.
-Vabbè silvio ma come la metti col tebito pubblico,lo spread e la borsa che continua a crollaren?
-Cucù settete!


bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.07.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Tramonti non ha convinto i mercati, altro che balle!

Aspettavano un segnale dalla magistratura a conferma che da noi il PDC non conta un cazzo e "i compagni de' scola" possono ancora fare quel cazzo che gli pare!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si scelgie sempre la strada più lunga per risolvere i problemi.

MA siamo sicuri che il prossimo governo ridurrà il costo della politica?

Io non lo credo, di qualunque colore sia.

Lo dobbiamo ridurre noi il costo della poltica italiana, nessun'altro puà farlo al posto nostro.


Quanti sono i residenti all'estero che pensano di farla franca e di ritornare in Italia dopo che noi avremo pagato anche i loro debiti?

Parecchi.

Il rischio lo corriamo noi ma poi fate il favore di restare dove siete.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

La Merkel esorta Berlusconi:
l'Italia intervenga sui conti pubblici
Monito anche da Napolitano: serve coesione nazionale
Marcegaglia: subito la manovra, no alle lotte politiche

*****

Guardate che c'è da pagare il debito pubblico.

E saranno sempre i soliti a pagare se non cambia la politica.

Dobbiamo entrare in Parlamento? Si.

E allora occorre dare il buon esempio!

Come?

Ad esempio votando per noi alle prossime elezioni.

Oppure volete che che Lacrime & Sangue siano vostri?

Accomodatevi, non aspettano altro!

Saluto!

http://www.corriere.it/politica/11_luglio_11/napolitano-appello-coesione-nazionale_8d6e8c98-ab9c-11e0-a665-5070e23b7a33.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

ma quand'è che l'Europa nominerà un curatore fallimentare e ci metteranno in amministrazione controllata?

fabio d'annunzio 11.07.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Attualmente il solo politico che può fare qualcosa di nuovo, qualcosa che potrebbe essere l'inizio di una rinascita dell'Italia come un paese sano e saldo e onesto, credo sia De Magistris a Napoli.

E' sindaco e ha potere sulla città, in un ambito limitato è sovrano, e può cambiare la rotta.

Credo che Beppe potrebbe cercare di tornare sui suoi passi e ristabilire con lui collaborazione. Può farlo.
Litigare è lecito, rimproverarsi, anche offendersi, ma poi bisogna andare oltre se un oltre c'è.

Beppe fai un gesto di grande forza, e torna a dialogare con la sola persona che in Italia 2011 può fare quello che si prefigge il M5S. Non sarebbe una resa, ma una vittoria.

Il cambiamento che tutti aspettiamo e desideriamo potrebbe partire da lì, in maniera meno traumatica rispetto alle varianti rivoluzionarie.

Napoli potrebbe essere la prima città liberata da questa dittatura dei peggiori.

fabrizio castellana Commentatore certificato 11.07.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiutiamo Daniele Martinelli con una piccola donazione: io l'ho già fatto.

"Ricordate quando Antonio Di Pietro bollò mafioso il silenzio di Giorgio Napolitano? Fu prosciolto. Io, invece, per aver bollato mafioso il silenzio di Riccardo De Corato, sono stato condannato a risarcire l’ex vicesindaco di Milano di 10 mila euro più spese legali per un totale di circa 15 mila euro, in quanto “silenzio mafioso lede l’onorabilità dell’onorevole…”. La sentenza civile immediatamente esecutiva e senza precedenti, è stata emessa da una giudice del tribunale di Treviglio all’indomani dell’enneima manifestazione sulla libertà in rete. E’ una sentenza che come ho sempre fatto non commento. La rispetto. Evidentemente il silenzio di De Corato era giusto e solo Berlusconi ha potuto ricorrere in appello per il Lodo Mondadori senza nemmeno sborsare un centesimo.

Io devo pensare al mio destino. Se non riuiscirò a fare colletta tra chi mi legge sarò costretto a ipotecare casa e a chiudere bottega, oltre che finire in mezzo a una strada. Attualmente sono senza contratti di lavoro, in procinto di cambiarlo lontano dai partiti. Se intendete darmi una mano non esitate fare una piccola donazione fin da oggi. In alternativa potete fare un bonifico all’Iban IT08O0316501600000011199200 intestato a me. Non aggiornerò più il blog finché non avrò risolto il problema, salvo elencare i nomi di coloro che contribuiranno a questa causa che ritengo determinante per la libertà di critica e di espressione e che ringrazio anticipatamente. In alternativa dirò davvero addio a questa esperienza.
QUI la sentenza."

http://www.danielemartinelli.it/

Nunzio C., Sicilia Commentatore certificato 11.07.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

06/07/2011 Debito pubblico italiano € 1905257500014 pro-capite € 31637

11/07/2011 Debito pubblico italiano € 1904961848750 pro-capite € 31632

Il nostro debito è diminuito di € 295651264

Bella notizia?

Angelo Evitamina 11.07.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chiudere discorso sullo sfogo.....prima di sparare Cazzate,DOCUMENTATEVI,INFORMATEVI,STUDIATE BENE;questo soprattutto inteso alla situazione TIBETANA.....prima di dargli dei Fessi,azionate quel poco cervello che avete!!!!Poi.....in parte...potrei anche essere daccordo su quei extracomunitari che DELINQUONO,da dire vi puniamo......ma da qui a offendere persone esseri umani che stanno soffrendo,vuoi per errori,per la guerra,fame e vita,etc,e NO EEEEEEEEEE........!!!!BO CHIUDIAMOLA QUA' .....questo e' un blog per dialogare,non per insulti o risse scritto-verbali...........OK??????Poi vabbe' ammetto che anch'io sono un po razzista,ma verso gli Zingari,solo perche' non hanno RISPETTO in niente.......e bo'!!!!!!RI-DIALOGHIAMO BLOGGER.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 11.07.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina parlavano della legge salvanano, e uno che controbbateva perchè a lui non andava bene che l'avevano presentata ora, ma dovevano presentarla prima.


Come dire che ormai ora ti sputtani, ma se la presentavi prima potevi pure cavartela....


Ma fate andare tutto in malora, fate bruciare tutto, poi dopo una bella pulita e si riparte da zero.


SIAMO UN POPOLO FOTTUTO.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 11.07.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Io ho solo un rimpianto.
Dove è finita l'italia della dolce vita?
Dove sono finite le feste di quartiere e i bambini che giocano in strada mentre i genitori da buoni vicini di casa mangiavano insieme e si divertivano?
Abbiamo buttato al cesso l'italia che valeva la pena di vivere nel nome del dio denaro.
Ormai parliamo con il vicino tramite legale, Non facciamo altro che cercare di crescere economicamente.
Berlusconi tu hai solo una colpa vera che nessuno ti hai mai dato e che è il reato più grave;
TU HAI UCCISO LA CULTURA ITALIANA. CON LE TUE TV E CON LA TUA POLITICA HAI FATTO DELL'ITALIA UN PAESE PSEUDO ANGLOSASSONE.
MA VATTENE A FANCULO. HAI ROVINATO IL PAESE PIU BELLO DEL MONDO.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 11.07.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema in radice nn è B. e la mafia,ma l'italiano che ha permesso tutto ciò, quello che ha preferito vedere il suo orticello, quello che ha rifiutato una visione di prospettiva futura, quello che sostanzialmente se nè fregato in passato e tutt'oggi ancora ragiona così.ce ne sono ancora tanti in giro, il problema siamo "noi", perchè se esistono gli "str°nZ|" significa che esistono le persone che gli permettono di farlo.
il problema dell'Italia è che è piena di italiani.

tune llo 11.07.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Belin...però che bello dici delle stronzate e non ti risponde nessuno!
Ecco quello che bisogna fare con le due Troll(due perchè viaggiano in coppia) anche se una è Berlusconas sfegatata-ancora per poco- e l'altro è un leghista da ampollina!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.07.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’errore più grave sarebbe quello di trattare la crescente sfiducia sull’Italia da parte del mercato come un attacco condotto da cinici speculatori. La giusta reazione, invece, è quella di analizzare i motivi per cui il mercato ha sfiducia ed invertire questa valutazione. Va chiarito che il “mercato finanziario” è costituito in massima parte da fondi pensioni e di gestione del risparmio che raccolgono i denari da una platea globale di classe media, il “capitale cattivo” solo una minoranza. La priorità etica dei gestori del “capitale buono” è quella di non far perdere i soldi ai loro clienti.

A livello macroeconomico i mercati vorrebbero una Europa realmente coesa e reattiva, che sia realmente interessata alla salvaguardia di Grecia, Portogallo, Irlanda e Spagna.

Vorrebbe il mercato una manovra finanziaria in Italia che spalmi in maniera più credibile il rasanamento del debito, e non una pagliuzza oggi ed un elefante domani; inoltre vere liberalizzazioni, politiche sociali e di aiuto alla crescita vere. Incentivazione alla ricerca e all'apertura di nuovi mercati energetici.

Per questo vende in Borsa, come fece nel recente passato al riguardo di Grecia e Portogallo, le azioni delle banche italiane che hanno in pancia circa 900 miliardi di titoli di debito italiano a rischio crescente di insolvenza.

Il rigore se da un lato è fondamentale nella tenuta dei conti pubblici, dall'altro riduce la crescita e senza di questa, cioè senza un incremento del Pil e del gettito fiscale, il rigore stesso diverrebbe infattibile perchè la deflazione non verrebbe bilanciata da una crescita reale del Paese Italia.

Il mercato lo sa e vuole vedere un Governo capace di realizzare sia il pareggio di bilancio, che detassazioni e liberalizzazioni sostanziali per stimolare consumi ed investimenti ora congelati se non del tutto negativi.

Marte 2030 Commentatore certificato 11.07.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia? cemento e santi sacramenti.

gennaro fu 11.07.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO:" LA MADRE DEI COGLIONI E' SEMPRE PIU' INCINTA"....!!!SENTI......EMERITA ZOCCOLA....ERNESTINA TERZI.....ma sei Cogliona dalla nascita??O sei Cogliona di Natura??Visto che ti piacciono gli Immigrati,se vuoi te ne mando un paio....dei bei Negroni con MATRANGA da 30 CM in su......perche' a quanto pare hai bisogno d'esser scopata a morte.....ma sei stitica???E meglio che te ne vai dal BLOG......qua' si dialoga costruttivamente,si esprimono idee ed opinioni per il bene comune!!!!LE BESTIALITA',E LE IDEE DA STRONZA NAZISTA fattele a casa tua......chiarooooooo!!!!Pero' tra te e 50 STARS & 13 STREAP siete messi Male per COGLIONITA'.......FUORI DALLE BALLE.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 11.07.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il TROLLGLIONE fa gli straordinari !

..l'igiene, gente, ricordate l'IGIENE...

:-DDD

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro è un sistema meraviglioso,
fatto per creare benessere!
Il sistema si preoccupa cosi tanto del nostro benessere che appena si profila un aumento
dell'inflazione dovuto alla aumentata disponibilità di risorse da parte delle persone,
si affretta ad eumentare il tasso ufficiale di sconto, cosi da ricacciarci nell'indigenza,
e salvare i loro capitali dall'inflazione,
oltre a guadagnare con l'aumento del costo del denaro.
Non c'è male eh?
Non si può dire che non l'abbiano studiata bene!
E noi quì a litigare sugli extracomunitari,
e sugli stipendi dei politici!
Vabbè, in fondo ce lo meritiamo!

l., ancona Commentatore certificato 11.07.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

il movimento 5 stelle deve proteggere gli italiani, non è compito suo tollerare e comprendere l'invasione di povertà che sta penetranto nel nostro territorio.
Il nome Italia, che piaccia o non piaccia comprende un territorio con dei confini, una storia con usi e tradizioni, un sistema economico nazionale, una popolazione con specifiche origini storiche.
Chi non è daccordo vuole la globalizzazione e nello stesso tempo vuole ghettizzare e impoverire il proprio paese...
....il ceto medio di ogni paese non si sposta in massa difficilmente sceglie di vivere in un altro paese..., i veri spostamenti di massa sono attuati dai più poveri e più un paese ha poveri e più si impoverisce....
non è una questione di razzismo o di egoismo, qui ci stiamo giocando il futuro del popolo italiano..., chi è tanto propenso ad aiutare le masse povere significa che sta economicamente bene e dovrebbe aiutarle a casa loro e non qui in italia.


Ma mi chiedo, il m5s vuole realizzare la democrazia dal basso, ma si è mai chiesto chi c'è in basso?
Fino a pochi mesi fa quasi il 70% degli italiani pensava, e dichiarava che brunetta era il migliore ministro e gli dava il proprio gradimento.
E' con questa gente quì che farete la politica dal basso?
Che dio ci aiuti!
Ma, come recitava un vecchio film, dovrà lasciar perdere tutto il resto!
Non me ne vogliano i sostenitori del mov, ma io non riesco proprio ad autocensurarmi, e se penso una cosa devo dirla, indipendentemente dalla simpatia che provo per il mov.

l., ancona Commentatore certificato 11.07.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.
Slogan superato, vecchio e bolso.
Cambiare , prego, Grillo mettiti a dieta.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.07.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Fa caldo, postate piano , non vi affannate , lo so che cazzeggiare stanca ,distribuite bene le energie altrimenti stanotte sarete poco brillanti.

Siete l'Italia operosa ed instancabile !

Se dovessero leggervi un attimino metalmeccanici, muratori, agricoltori , forse si incazzerebbero un pò !

Mi raccomando, tra un post e l'altro, riposatevi.

metal meccanico turnista 11.07.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

"aggiungi un posto a tavola che c'è una pancia in più.".
si...aggiungi un posto a tavola che c'è da sfamare una pancia in più....

...bisogna fermare l'invasione, non possiamo più offrire vitto e alloggio gratuiti....

chi vuole mantenere gli emigrati in questo paese è tutta gente che sta bene economicamente, un italiano sottopagato, un disoccupato, un precario, uno studente che per mantenersi gli studi lavorare non credo sia favorevole ad accogliere tutti senza esclusione....

...nel mio quartiere gli italiani sono in minoranza, qui tra dieci anni loro saranno il doppio di noi, se cosi fosse non ha davvero più sensa chiamarsi italiani e nominare questo paese Italia.....

....come si stava economicamente quando i bambini italiani ingenuamente dicevano: "guarda mamma come mai quello li è nero?"?


BRUNETTINO.......:Avvistati 2 Mandinghi con tanta Matranga nella stanza della VACCONA neo sposa.....il nanaccio forse gli e' stato somministrato del sonnifero nell'acqua!!!!Hanno portato una gru in camera da letto perche' il nano neanche riesce a salire su un Futong japponese (letto)!!!!Chiamata la disinfestazione,pensavano a topi nella camera,in realta' era il nano che cercava d'arrivare all'orgasmo!!!!Grandi rumori nella stanza da letto.....solo che era la VACCONA che russava......e il nano che cercava d'arrivare a lei!!!!FALLITO il tentativo del telescopio HUBBLE di cercare il pistolino del nano....dalla Nasa hanno detto che e' impossibile trovare l'inesistenza tra le gambe del nano!!!!Ancora Rumori nella stanza.....il nano cercava di SCORREGGIARE per dargli una spinta per arrivare al grancanyon della Vaccona,tentativo fallito hanno portato una catapulta per aiutarlo!!!!.......Che tristezza immonda......che coppia:SUPERTROIA E NANOMERDA......da incubo....ahahahahahahahahahah.......BRUNETTAAAAAAAAA PRRRRRRRRRRRRRR.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 11.07.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin....che accoppiata di troll che abbiamo oggi!
Pulire please!!!Noi di merda non ne vogliamo in questo blog!!
E poi vi lamentate che vi cliccano.vi dovrebbero chiudere in un manicomio!
Ma haimè non ce ne sono più...quindi vi dobbiamo sopportare per il tutto il tempo necessario al numero dei cliccaggi!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.07.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...dice la Germini: un anno in meno per Medicina e Giurisprudenza

meglio...40 anni in meno di vita a tutti voi e la crisi è :

!!!!RISOLTA!!!...

anib roma Commentatore certificato 11.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO 5 STELLE, la sola altenativa possibile,tutto il resto è letame pericoloso

mariuccia rollo 11.07.11 12:16| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Vestri Giovannino mi viene proprio dal cuore quest'augurio.
Spero tanto che se hai dei figli,ancora giovani che si mettano assieme ad degli estracomunitari e che ti regalino tanti nipotini da ninnare!!
Sai che belli quei negratti con gli occhi tristi!
hahahahhaha.....in fondo è un bell'augurio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.07.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come in Molise si ascoltano i dettami di Tremonti:

http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=8823

Per frotuna da ieri il Movimento 5 stelle è arrivato anche da noi, speriamo di riuscire insieme a non far rieleggere Michele Iorio il prossimo mese di Novembre.
Saluti, Sebastiano.

SEBASTIANO C., TERMOLI Commentatore certificato 11.07.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Che palle, c'è una che scrive solo commenti
contro gli immigrati!
E' basta, no!
Abbiamo capito che gli immigrati ti stanno sul cazzo, hai detto la tua, adesso però fattela finita, stai veramente polverizzando i coglioni
a tutto il blog!

l., ancona Commentatore certificato 11.07.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onestamente, un p'o' mi dispiace per i leghisti,a vederli cosi in faccia sembrano quasi persone normali.

Giuseppe led 11.07.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,qui siamo per davvero sull'orlo del precipizio.Ma fuori tutto scorre normale.Ma questi italioti di che pasta sono fatti?

mariuccia rollo 11.07.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahò à 50 STARRES!!!

Ma che è sta storia che Obama discute una soluzione per evitare il default degli USA???!!!

Si è parlato anche di default tecnico... ahò gli ammerigani ahò!!!

Er latte o diamo ar gatto, a mostarda ar sorcio e cor resto ammazziamo e cimici...

Pensa, i primi ad avere interesse al fatto che gli USA non falliscano sono i Cinesi che detengno buona parte del vostro debito!!!

Che gran paese gli UESSÀ!!!

Despicable Me Commentatore certificato 11.07.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questa notizia è fresca.
ANSA) - MILETO (VIBO VALENTIA), 11 LUG - Quattro insegnanti dell'asilo di Mileto sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con l'accusa di maltrattamenti aggravati ai danni di un bimbo disabile di 5 anni. Una quinta e' indagata. Secondo quanto e' emerso dalle indagini, il bambino e' stato ripetutamente picchiato, anche piu' volte al giorno, e sottoposto ad altre forme di vessazione. Le indagini si sono basate su videoriprese in cui sono documentati i maltrattamenti subiti dal bambino.

Commentare simile notizia? SUBITO !!!
Questa gente non va processata, non ha bisogno di un processo.
Queste bestie VANNO IMPICCATE in pubblica piazza. La loro soppressione fisica non fa alcun danno alla Società Civile.
In alternativa, queste bestie vanno lasciate per strada alla pubblica gogna e al pubblico linciaggio. PUNTO E BASTA !!!!!!!!

Aldo Succi 11.07.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ormai tutti sanno che la grande finanza, nazionale e internazionale, è un soggetto altamente deleterio, speculativo, rapace, che ha provocato e provoca enormi danni alla popolazione... non tutti sanno invece che anche in Italia lavora da più di 10 anni una finanza etica che opera con metodi e per obbiettivi totalmente opposti, e a cui hanno aderito già 35mila italiani... informatevi anche voi... http://giannigirotto.wordpress.com/finanza-etica/

Pietro Pattini Commentatore certificato 11.07.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

In Islanda hanno già cominciato ma noi non sappiamo nulla: http://youtu.be/hjVvloH3gXk

Noi italiidioti, per prendere in mano due pentole, due forconi e scendere in piazza ci devono prima togliere: la partita, il week end in Liguria, la scarpa taccata, l'ultimo videogame al figlio, il suv da lavare ogni tre giorni, gli ultimi ordini alle donne di pulizia per la casa linda, l'aperitivo al sushi bar e l'incontro con l'amante del venerdì sera...
forse poi....

monica c. Commentatore certificato 11.07.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli."

"L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli."

"L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli."

"L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli."

"L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli."


Grande Beppe! Questa frase centra in maniera incredibile la verità italiana! L'Italietta sta scivolando all'indietro, nella classifica delle realtà industriali globali. Rimaniamo al PRIMO POSTO però come PRODUTTORI DI BALLE!

Lì non ci batte nessuno ed i Politici Italiani sono maestri internazionali in questo!

Un secchio per il vomito please!

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 11.07.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

ESISTE NO-TAV. PERCHE' NON CREARE MOVIMENTO NO-DEBITO?

antonio gragnaniello 11.07.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

I comunisti stanno speculando finanziariamente
per provocare il default economico in Italia.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON puo' esistere una unione monetaria senza che una gestione CNETRALE EUROPEA delle economie degli stati membri.

Occorre istituiere un MINISTERO dell'economia EUROPEO e toglere la gestione delle economie ai singoli stati...nel senso che la manovra economica DEVE poi essere approvata dal MINISTERO CENTRALE EUROPEO, che ne stabilisce gli indirizzi e gli obbiettivi, e le modifiche.

I DEBITI SOVRANI VANNO EUROPEALIZZATI e va PROIBITA la speculazione (vendite allo scoperto) sui titoli sovrani a livello MONDIALE (VIETATO VENDERE TITOLI SOVRANI SENZA POSSEDERL).

in questo modo si puo' fare cio' che si e' sempre fatto...DEBITO, DEBITO, DEBITO...svalutazione...DEBITO, DEBITO, DEBITO...svalutazione....ecc.

Se continiuamo in questo modo le banche (e cioe' la "Famiglia Roscild" diventera' PADRONE dell'intero pianeta)

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno, nel momento più buio, quando sente crollare tutto il progetto di una vita, perde la speranza e in preda alla depressione più cupa, prende la decisone più grave che ci sia... suicidarsi magari dopo aver ammazzato moglie e figli...

Ecco... spero che presto, ci sia qualcuno che vivendo questa situazione prenda una decisione differente e UTILE al mondo:

Se davvero hai deciso di farla finita, prendi un treno per Roma, fatti una passeggiata e raggiungi il "covo del malaffare"... Scegli con cura un paio di quelle merde privilegiate del cazzo e PORTALE CON TE nell'ultimo viaggio.

Io lo spero vivamente, nella convinzione che, se mai dovesse toccare a me arrivare a questo punto (e non posso escluderlo), sceglierei senz'altro Cicchitto, Bonaiuti e Capezzone...

Eh... che ne dite della mia agenzia viaggi per merde colluse ? Vi piace l'idea ?

E voi, merde del palazzo, lo state sentendo lo scontento popolare ? Nooooo ? Eh, ancora poco e vi cascherà sulla testa, dovrete nascondervi come i vermi, SOTTOTERRA !

Tempo Al Tempo 11.07.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno promesso di tagliare le province, le tasse, i costi della politica, e il numero di parlamentari.

Hanno finito per tagliare sanità e cultura.

Non vi sa un po' di... Ancien Régime?

A pensarci bene, anche il re a volte ha qualcosa da perdere.

Davide B., Reggio Emilia Commentatore certificato 11.07.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo più delegare la nostra dignità e noi stessi nelle mani di loschi figuri in attesa di una soluzione che non è mai arrivata e mai arriverà.Rimpossessarci di noi stessi faticando è il punto di partenza perchè non si può più stare a guardare. I miracoli sono finiti.C'è una realtà sempre più profondamente buia.

Massimiliano Fumera 11.07.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

@MAK 87

Sonia è stata vittima di attacchi vergognosi
da parte di qualcuno in questo blog.

Sonia nonostante che sia additata come "una
come loro" è una che ha le palle e ha il
rispetto delle istituzioni.

Sonia nel 2007, in segno di protesta ha avuto
le palle d'incatenarsi al cancello della Prefettura di Palermo per protesta a favore
delle decine di vittime della mafia.

Sonia ha fatto cose vere e non fiumi di parole!
...............

Sonia ha avuto un supporto importante dal blog , dai blogger, dalla rete per diventare deputato europeo indipendente . Lei è nata nei meetup e nel suo impegno importante nell'associazione vittime della mafia.

Inclusi quelli come me che gli hanno dato supporto nelle fasi pre-elezioni per quello che potevano fare e con essi tutti i simpatizzanti del blog e di Beppe Grillo , quando ancora non c'era l'MS5.
Senza il quale oggi non sarebbe li'.

De Magistris , credo sarebbe stato egualmente eletto. Ma non con il record dei voti.

Nel bilancio finale nessuno si dovrebbe lamentare.

Il parlamento europeo è servito come trampolino di lancio di persone valide per entrare , farsi conoscere ma anche come uno dei modi della vecchia politica per parcheggiarsi e approdare a incarichi piu' importanti e nazionali.

De Magistis è diventato sindaco di Napoli , Sonia si appresta , credo , a candidarsi come sindaco di Palermo.

Sarebbe un ottimo sindaco per Palermo.

Per il resto....in bocca al lupo , crepi....

Ma i loro supporter ci risparmino pianti e tiritere ....varie.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Habemus SUMMIT Santa Romana Ecclesia"

Il vertice segreto per la "Cosa bianca"
voluto da Bertone.
L'ira della Cei

Via Marsala 42 a Roma.Parrocchia salesiana del Sacro Cuore di Gesù.Dalla vicina stazione Termini entrano alla spicciolata una quarantina di persone.Sono i partecipanti ad un incontro"riservato"sul dopo Berlusconi promosso dal Vaticano per capire cosa fare.Un vertice
"segretissimo"cui prendono parte rappresentanti dell'associazionismo ma anche politici cattolici di maggioranza e opposizione:come Pisanu (Pdl) e Fioroni(Pd).Un summit voluto,però,dalla Segreteria di Stato.
La riunione si è tenuta nei locali affidati alla Società Salesiana di San Giovanni Bosco la scorsa settimana su iniziativa del Segretario del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace,mons. Mario Toso,salesiano.Come salesiano è il segretario di Stato vaticano Tarcisio Bertone, assente ma ben informato sull'organizzazione dell'incontro.Presenti molte associazioni del laicato cattolico, come le Acli,il Movimento Cristiano Lavoratori,la Cisl,il mondo delle Cooperative,il Movimento dei Focolari, Rinnovamento dello Spirito, gli Scouts dell'Agesci,la Compagnia delle Opere, rappresentanti del Forum del Terzo Settore. Rappresentanti di quel laicato cattolico già critico sul governo Berlusconi come emerso nel documento finale delle Settimane Sociali della Cei dell'ottobre scorso a Reggio Calabria.
In prima fila,su invito del Vaticano,esponenti politici,da Fioroni,Pd,a Pisanu,Pdl,Cesa, Buttiglione e Binetti dell'Udc,Bonanni,Cisl,e Pezzotta.All'ordine del giorno,il tema della formazione di un nuovo partito cattolico,un Ppe nazionale o la possibilità di organizzare un fronte politico trasversale a sostegno dei valori cattolici.Archiviato l'appoggio politico a Berlusconi,cattolici e politici si sono interrogati sulla possibilità di ..

La riunione è stata aggiornata ai primi di agosto,..

http://www.repubblica.it/rubriche/il-monsignore/2011/07/10/news/cosa_bianca-18950794/?ref=HREC1-2

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altre notizie molto importanti dal mondo della stampa.

"Ministeri al Nord/ Gasparri (Pdl) ad Affaritaliani.it: “Calderoli si riferisce alla sedi di rappresentanza”
Lunedí 11.07.2011 10:04

http://affaritaliani.libero.it/politica/ministeri_al_nord_gasparri_pdl_ad_affaritaliani110711.html

Si, si...continuate pure a parlare di cazzate...fra poco i ministeri neanche li avremo piu'.

Maledetti! Hanno divorato un Paese. Lo hanno depredato, impoverito. Non c'e' piu' nulla da mungere. La vacca e all'asciutto.
Lasceranno dietro di se solo macerie fumanti.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.07.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

"Tutto fermo aspettando Berlusconi. Il Milan si interroga sul suo mercato e sul suo futuro in attesa che fra qualche ora parli il patron al raduno di inizio stagione. Sono delle scorse ore le voci di Repubblica che riportava le sue presunte e intime confidenze a dirigente del PdL in merito all'eventuale cessione."

http://affaritaliani.libero.it/sport/milan-berlusconi-110711.html?refresh_ce


E gia'. Queste sono cose davvero serie!

Un'intera nazione sta affondando e i soliti pennivendoli parlano di pericoli per il Milan.

A loro e al mondo del pallone supermilionario un sentito vaffanculo! Vorrei vedere anche gente come Pato o Ibrahimovic guadagnare 1300 euro al mese!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.07.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

sono convinto che tutto qeusto bordello finanziario sia tutta una mossa studiata a tavolino e infatti ne sono coinvolti (direttamente, gli altri ne vengono tracinati) solo i governi o i paesi che hanno avuto governi corrotti.
i governi creano debito e intanto gia' li' ci guadaganno con furti, mafie, bustarelle varie, la grande finanza gli persta continuamente i soldi e si arriva al punto del collasso dello stato che passera' le sue ricchezze ai creditori e la gente perdera' i suoi diritti.
tutto calcolato. e infatti il governo berlusconi sta portando avanti il piano della p2, da sempre una cellula dei grandi poteri neri finanziari e politici mondiali.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.07.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Tu dici che NAPOLITANO dovrebbe dare il via per la formazione di un nuovo GOVERNO.Ma che stai dicendo?Non è forse il PRESIDENTE anche lui espressione di quel partitismo camaleontico che da decenni fa quello che vuole dell'Italia e degli Italiani.Lo sappiamo bene tutti che il lupo perde il pelo ma non il vizio.Forse che la carica alla Presidenza della Repubblica,monda da ogni trascorso?Non prendiamoci in giro,il Presidente è stato eletto da coloro che son lì a disfare.E' stata la loro più alta espressione d'accordo!Cosa ti vuoi aspettare, che risolva i problemi?Non vedi come tentenna,non vedi che da vecchio incarognito si ostina a perseverare nella volontà delle nostre "missioni" all'estero,con fucile ed elmetto?Fammi il piacere GRILLO!E' tutto da cambiare,a cominciare dal PRESIDENTE!


*****
AAA COMUNISTI CERCASI

Estrellita *.
*****
-------------------------------------------------

Hai provato nei musei?

Si dice in giro che se glie ne porti qualcuno da impagliare a futura memoria, ti pagano un tanto al chilo.

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA

))))))))))


un tanto al chilo venderanno te !
demente
riuscite a sopravvivere solo con la prepotenza
dell'imperialismo delle vostre armi!
popolo di sfruttatori !

we rule sto cazzo !
solo prepotenza e schiavismo
per soddisfare il vostro superfluo
popolo di criminali falliti!

50 stronzi il discepolo scemo di luttwak 11.07.11 10:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale manovra da salvare! Se Berlusconi saltasse domattina, sui mercati sarebbe una festa, e lo spread crollerebbe al minimo storico ...". È sicuramente un paradosso. Ma rende bene l'idea di quale sia la credibilità del nostro Governo.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.07.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO ARGENTINA!

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 11.07.11 10:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

brunetta-vampiro,agisce di notte

mariuccia rollo 11.07.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!??!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
tiriamo fuori i dati, quelli inoppugnabili dell'Ecofin, dell'Istat, dei centro studi di mezza europa e di mezzo mondo e proviamo in sintesi

1) 1996 finanziaria da circa 100 mila miliardi di vecchie lirette fatta da Ciampi e Amato dopo due anni di turbolenza finanziaria: debito/Pil dal 121,5 al 115.
2) 1997-2001 il rapporto debito Pil grazie soprattutto alla crescita dell'Italia e alle privatizzazioni ( anche del 3% ) scende al 107%
3)2001-2005 circa cinque anni di governo Berlusconi / Tremonti, si scommette sulla crescita ( che non c'è ) rapporto debito Pil 108,7%
4) 2006 Governo Prodi TPD; manovra incisiva sotto il profilo del recupero evasione fiscale e sulla spesa; impopolare, perdita di consenso forte del centro sinistra;rapporto debito pil 106%
5) 2007-2011 Governo Berlusconi-Tremonti; basso contenimento della spesa, recupero ridicolo dell'evasione fiscale, effetto scudo fiscale scarso, caduta del PIL e bassa crescita; rapporto debito pil al 121% prospettive di crescita fino al 125% entro il 2012.

L'analisi dei fatti cosa ci dice; una classe politica ( destra, sinistra, centro ) ha fallito; alcuni politici e grandi statisti come Amato, Ciampi, Prodi e il compianto Padoa Schioppa, in un contesto difficilissimo hanno perso consenso e hanno terminato negli insulti di gran parte degli italiani la loro stagione politica.

Bisogna fare attenzione; benchè parte di una contesto politico che ha fatto grandi errori, questi uomini anno provato a cambiare le cose.

Il ragionamento politico-economico di Tremonti è stato semplice: non potendo colpire quel blocco sociale che li vota deve poter rilanciare una crescita; provvedimenti iniqui come lo scudo fiscale, la detassazione degli investimenti dovevano servire a questo; sono stati solo una scommessa persa da Tremonti.

Altro non c'è da dire, vivremo sicuramente stagioni durissime di privatizzazioni selvagge della sanità e l'ulteriore indebolimento della nostra economia.

Mario Gue 11.07.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento

X ernestina terzi

il problema non e' con chi ha il contenzioso berlusconi ( a parte che a me personalmente, parere personale, sta molto piu' simpatico de bendedetti che berlusconi), ma il danno che berlusconi ha provocato commettendo un reato, e questo danno deve rifonderlo.
inutile quindi stare a dire che de bendedetti ha fatto questo o quello, puo' essere anche satana, non ha nessun valore per il fatto in se'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.07.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

HAI PROPRIO RAGIONE BEPPE. LA SOLUZIONE SAREBBE DARE SUBITO INCARICO AD UNA PERSONA ONESTA E CAPACE DI FORMARE UN GOVERNO DI "SALVEZZA NAZIONALE" CHE SI OCCUPASSE APPUNTO DI SALVARE L'ITALIA. E' ANCORA POSSIBILE PERCHè SIAMO UN GHRANDE PAESE SOTTO UN CERTO PUNTO DI VISTA. MA QUANDO MAI ABBIAMO VISTO RIMEDIARE QUALCOSA CHE NON VA CON SOLUZIONI GIUSTE E SEMPLICI, APPROPRIATE? FIGURIAMOCI SE QUESTI MORTI DI SONNO CON LE MANI ZOZZE DI MERDA E SANGUE SI FANNO SCALZARE FUORI DA NAPOLITANO. PIUTTOSTO LO AVVELENANO E POI DANNO LA COLPA ALLòA MAFIA. PENSA COME SAREBVBE BELLO CHE FINALMENTE IN ITALIA SI AFFRONTASSE UIL DIAVOLO PER LE CORNA, AVERE LA SENSAZIONE CHE LE COSE SI VANNO MALE, MA STIAMO FACENDO QUALCOSA PER MUIGLIORARE! GIOVEREBBE A TUTTI NOI ITALIANI CHE ABBIAMO PERSO LA SPERANZA. CIAO BEPPE, SEI QUASI UN GENIO!
FEDERICO DA LIVORNO

federico fauci 11.07.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Se loro che gozzovigliano, straviziano, rubano, corrompono, mentono.. sono il partito degli onesti,
noi che paghiamo le tasse, siamo onesti, non violiamo le leggi, compiamo il nostro dovere quotidiano.. che cosa siamo? Il partito dei martiri e santi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Navighiamo a vista ? Non credo proprio. Chi ci ha portato in questa condizione, sapeva benissimo dove stavamo andando. Quelle poche famiglie che si sono straarricchite attraverso lo svuotamento della cassa comune è sotto gli occhi di tutti. Le grandi Aziende para statali hanno visto crescere i propri utili grazie alla cassa comune statale che ripianava i debiti.La cosa più incredibile è che si seguita a fare finta di niente e si fanno voli pindarici su come uscirne fuori!!!!!
Cacciamo via questi delinquenti con tutti i compari che ci stanno levando l'anima!!!!

maurizio maioli 11.07.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

si siamo alla rovina e non si puo fare nulla all'infuori di non pagare i debiti. Togliere le provincie aumentare le tasse tagliare qua e la ricuperare l'evasione fiscale non serve assolutamente a nulla , queste sono cose che danno solo giustizia ma non servono a spianare alcun debito verso l'esterno . Per far contrarre il debito bisogna avere maggiori entrate e minori uscite ( 3a elementare ) tutto il resto sono artifizi finanziari per spostarlo nel tempo punto e basta . Intanto che pensiamo che fare rotonde stradali a 500mila € l'una di media sia un buon investimento perchè si prendono finanziamenti dalla UE ( è solo un piccolo esempio ) non andiamo da nessuna parte eccetto verso la catastrofe .

tino p. Commentatore certificato 11.07.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTA L'ITALIA è : PARMA!!!...

...A Parma stanno facendo la Cosa Giusta!!!...

Tangentopoli parmigiana, il "Popolo dei Portici" torna in piazza
In occasione del prossimo Consiglio comunale, fissato per mercoledì 13 luglio, i cittadini organizzano una nuova protesta...

"A tal proposito chiediamo a tutti uno sforzo affinchè ci raggiungano dopo il lavoro e invitiamo chiunque a portarsi panini, torte o qualunque altro genere alimentare per una mangiata in compagnia nel luogo divenuto simbolo delle 'mangiate' a spese nostre.

http://www.parmatoday.it/politica/tangenti-protesta-comune-13-luglio.html

anib roma Commentatore certificato 11.07.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA
La storia è piena di personaggi che non erano alti,non erano belli,non erano fisicamente prestanti ma erano di qualche valore.
Cito per tutti Madre Teresa che non avrebbe mai vinto un concorso di bellezza,era scura,angolosa e grinzosa,ma era un'anima di luce.
Lo sciagurato Brunetta non è un'anima di luce,e non solo è basso e piuttosto ripugnante a vedersi,ma è un totale cretino,per ammissione dei suoi stessi compari,il peggio però non è nemmeno quello,è che è malvagio,stizzoso,acido,cattivo, prepotente e superbo,un vero campione di odiosità e supponenza,uno che B dovrebbe licenziare subito se vuole rialzare il tono del suo governo.
In tanti anni davvero non abbiamo mai capito dove siano i requisiti che B gli ha visto e che gli hanno guadagnato addirittura il posto da ministro.
Spiace che i precari non abbiano potuto trasformare in gazzarra il suo matrimonio,ma ci auguriamo che ci siano altre occasioni per sputtanarlo,visto che il suo consenso è il più infimo dell'equipe berlusconiana.
Brunetta è il più grosso basso cretino del governo!

"È ov ov ovvio!Ovvio!Ovvio!Ovvio!Ovvio!Ovvio!È così!È così!È così!È così!È così!Protestate pure ma è così!È così!È così!Se non vogliamo se non vogliamo..riconoscere..la realtà..allora:è così" (Discorso tipo di Brunetta)

"Ah, quell'energumeno tascabile"
D'Alema su Brunetta

"Il vino buono sta nella botte piccola" (Brunetta su se stesso)."Sì, ma non nel tappo"

Ora,già è una sciagura avere un governo incapace e corrotto,se poi ci mettiamo anche uno scalzacane offensivo come Brunetta che suscita repulsione a 360°,vuol dire il dissenso andarselo proprio a cercare!
Ma ci rendiamo conto che costui dirige il Ministero per la Pubblica Amministrazione?Credo che chiunque abbia avuto a che fare con la PA,e massimamente un commerciante o un libero professionista,abbia pensato subito a una decina di provvedimenti per rendere più snello, agibile,meno costoso e più efficiente questo indegno carrozzone di Stato.Lui che ha fatto? NULLA!!!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno aperto le borse da 12 minuti:
-i,29 %
Mediaset- 2,29 %
Mediaset e' sotto di 0,440 punti dal punto in cui 1816 si doveva comprare le plusvalenze!
...Scritto da uno che non capisce un cazzo di economia.
Uno che pero' si informa.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.07.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Sonia Alfano al presidente della
republica Giorgio Napolitano

In questi anni, con la mia attività politica e sociale, in qualità di presidente di un’importante associazione antimafia, sono stata contattata da molti testimoni, tra cui Ignazio Cutrò, Valeria Grasso, Francesco Paolo, Domenico Antonio Esposito, Luigi Coppola, Francesca De Candia, Maria Grazia Fasciana, Bennardo Raimondi, Maria Giuseppina Cordopatri, Pino Masciari.

Le loro storie, purtroppo, sono tutte uguali:

eroi civili che hanno denunciato i fatti criminosi che hanno subito o di cui sono venuti a conoscenza e che, dopo i processi (le cui sentenze quasi sempre si soffermano sulla nobiltà del loro gesto) sono stati abbandonati dallo Stato, estromessi dai programmi di protezione, lasciati senza sicurezza e senza mezzi di sostentamento.

Quasi tutti i testimoni di giustizia sono impegnati in controversie giudiziarie con il Sistema centrale di protezione.

On. Sonia Alfano
Parlamentare Europeo
Presidente associazione nazionale Familiari Vittime di Mafia.

Sonia è stata vittima di attacchi vergognosi
da parte di qualcuno in questo blog.

Sonia nonostante che sia additata come "una
come loro" è una che ha le palle e ha il
rispetto delle istituzioni.

Sonia nel 2007, in segno di protesta ha avuto
le palle d'incatenarsi al cancello della Prefettura di Palermo per protesta a favore
delle decine di vittime della mafia.

Sonia ha fatto cose vere e non fiumi di parole!

Mak 87 ** Commentatore certificato 11.07.11 09:13| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vuoto che verrà dopo la caduta degli dei sarà salvifico per tutti noi, speriamo che dalle macerie sorga un nuovo genere umano e nobile.
Arrestate la sinistra coloro che vogliono a tutti costi salvare Berlusconi e se stessi. Leggi PD.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.07.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

NO TAV
un'attivista no tav, non della Valle ma sempre presente sin dal 2005, è stata fermata da 3 digos durante la manifestazione delle donna a Siena per aver mostrato la bandiera no tav. I tre le hanno intimato di posare la bandiera e le hanno chiesto i documenti. tutto ciò per aver semplicemente portato la bandiera ad una manifestazione. Che ognuno tragga le proprie conclusioni. Prego di diffondere la notizia.

http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10150234650541448&id=40019706447

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.07.11 09:12| 
 |
Rispondi al commento

il rappresentante del made in italy montezemolo

Il marchio leggendario del design italiano, controllato dal Gruppo Poltrona Frau presieduto da Luca Cordero di Montezemolo, potrebbe trasferire la produzione in romania

Ernestina Terzi Commentatore certificato 11.07.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Matrimonio Brunetta col trucco
Il sì pronunciato un giorno prima
Il ministro ha ingannato tutti. Il matrimonio civile, infatti, si è celebrato sabato sera nella cornice di Villa Rufolo, a Ravello. Ieri era girata la notizia di uno spostamento di sede. L'intero evento è stato venduto in esclusiva al settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini.
riassumendo il tutto se ne trae che:
il cretino vende per soldi il suo tragicomico avvenimento con la stangona ad Alfonso Signorini, ennesima scoperta del voltagabbana Chiambretti,
fugge dai precari, mezzo governo non ci va, e poi chissenefrega. poveraccio, i complessi non si superano alla sua età.

Comm

cesare beccaria Commentatore certificato 11.07.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Senti Beppe, siamo alla rovina! Vogliamo fare qualcosa o aspettiamo cosa? Una guerra civile? I default totale? Suggerimenti: proponiamo leggi (via le province - via metà parlamentari - eliminiamo tutte le indennità ai parlamentari - niente più pensione solo per essere parlamentari ma versamento dei contributi per gli anni di lavoro e poi pensione come tutti, via le auto blu a tutti in Italia non servono non c'è pericolo - ecc...) e poi per favore le manifestazioni in piazza facciamole in tutte le piazze italiane (o almeno dove c'è il movimento 5 stelle) perché non a tutti è possibile raggiungere la città dove c'è una manifestazione ma credo che anche tante persone in tante città facciano i numeri alti.

KATIA T., Verona Commentatore certificato 11.07.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Ilvo Diamanti di solito e' uno dei piu' lucidi commentatori di Repubblica, specie quando si tratta di sondaggi e tendenze.
Ma guardatelo qui

http://www.repubblica.it/politica/2011/07/11/news/movimento_invisibile-18952043/?ref=HREC1-1

Si parte da giuste premesse, i movimenti non rappresentati da nessuno, le categorie come giovani e donne, le nuove richieste della societa', le divisioni del centro sinistra che impediscono di fatto l'alternativa al b.

Ma sul Pd le cautele e gli eufemismi si sprecano.Patetici i tentativi di suggerire una linea. Da sbellicarsi sulla linea "discreta e indulgente" di Bersani.
E soprattutto mai, e dico mai, gli viene in mente di nominare il MoVimento 5 Stelle, neppure per insultarlo o disprezzarlo. Un acuto analista come lui, non sa che esistiamo? Non sa che almeno qualcuno, un MoVimento, appunto, ci prova a rappresentare i movimenti e le istanze sociali ignorate dai partiti?

A questi di Repubblica gli si slogano i ditini sulla tastiera, a comporre quella sequenza di lettere. Devono avere un tasto che cancella in automatico, se per caso qualcuno si sbagliasse. Su, coraggio, non e' difficile: provate prima con emmecinqueasterisco, magari passa...

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano:"Se saremo seri ce la faremo".

Gente allora siamo davvero fottuti...

Franco F. Commentatore certificato 11.07.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo ordine mondiale calpestando la dignita' dei popoli con l'usura permanente e' riuscita nel suo intento nel far sprofondare l'umanita' in una cloaca di depressione...il debito con interessi da strozzinaggio puro avanzava nell'animo partorendo orrore...la GRECIA e la carne degli abitanti e' stata trasformata in souvlaki dai carnefici usurai...la carne trasformata e' venduta nel mercato assurdo dell'osceno e' uno schiaffo o un calcio nei coglioni a tutta l'umanita'...nel mercato chiusi negli appositi contenitori si vendono anche reni cuore fegati ecc. ecc. freschi di giornata...la catastrofe scellerata dell'esodo criminogeno passeggia nei vicoli della miseria e disperazione creata dalle mani assassine delle banche...tornerano di nuovo scellino lira escudo peseta franco marco ecc. ecc....il Falli-Mento dell'umanita' brucera' ogni borsa valori i forni pieni di pane da cuocere e l'acqua che scorre libera saranno i nuovi eroi...bruceranno in uno smaltimento liberatorio gli euro che ci hanno reso schiavi della quotidianita'...

Anime sfondate

svolazzano nell’aria

insieme al miasmo del puzzo

di corpi in decomposezione

nella notte lingue di fuoco

mettono a tacere bocche affamate

e spremute di lacrime di madri

trasformate in dissetante acqua

le sofferenze si perdono nei meandri

di aiuti che non arrivano

branchi di cani randagi

portano a spasso pezzi

di carne umana abbandonata

senza sacrilità tutto l’osceno

in un’incontro senza rispetto

il rabbino di roma e il papa

coperti le vergogne con l’odore

dell’incenso uscito da un tubibolo

fatto oscillare da satana

sorridenti uccidono l’ultimo strillo

di un bambino sacrificio umano

a contrabbandieri disumani…

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 11.07.11 08:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo proporre una soluzione sulla questione dell'abolizione delle Provincie, Perchè non abolirle così come sono strutturate e mantenerle solo nel nome, con un Assessorato Regionale che farebbe da raccordo tra la Provincia e la Regione. Le competenze passerebbero tutte alle Regioni e ai Comuni, mentre l'Assessore sarebbe una sorta di osservatore politico che raccoglie le aspettative della Provincia e le porta in Consiglio Regionale. Meglio un Assessore, salvando la Provincia come istituzione (senza competenze e quindi spese) e non un Presidente con tutta la giunta, consiglio etc (con spese oramai insopportabili).

Annunziato Sasso 11.07.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...alle 11.30???...

Ministeri al Nord aprono il 23 luglio a Monza
"non c'è Roma che tenga"

Il ministro per la Semplificazione normativa ha fornito una data e un orario ben precisi: il 23 luglio alle ore 11.30

http://www.mainfatti.it/Roberto-Calderoli/Ministeri-al-Nord-aprono-il-23-luglio-a-Monza-non-c-e-Roma-che-tenga_037399033.htm

anib roma Commentatore certificato 11.07.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano:"Se saremo seri ce la faremo".
Ma c'era bisogno di un'altro comico nelle istituzioni.Presidente mi scusi ma lei è piu vecchio che saggio.

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un pò deprimente e demoralizzante il fatto che tutti noi, compreso
me stesso del blog di Grillo stiamo qui quasi ad aspettare la parola di Grillo
come capobranco e di nessun'altro,per cominciare a muoverci
per fare qualcosa contro la situazione in cui siamo messi .
Grillo, mettetiamocelo in testa è uno qualsiasi come noi
ha indubbiamente più personalità mediatica di noi,ma questo non
fa cambiare nulla , non possiamo sempre attendere la sua voce
come conduttore e su questo

Vorrei rifare una domanda a tutti:

Perchè nel nostro paese, a parte qualche isolata reazione,
c'è solo un totale stato di passività di fronte alla
situazione in cui ci troviamo ?
Lo sanno oramai tutti che abbiamo un governo che non
è più in grado di gestire la nostra situazione
economica. Stanno sperperando in spese assurde quel poco di capitale che
abbiamo proiettando sempre in avanti la conclusione dei debiti che fanno.

Dobbiamo attendere il momento di avere il conto in banca = a 0
o di avere una paga = a 0
o di non avere più soldi per comprare da mangiare?

Per cortesia spiegatemelo voi

giovanni.p 11.07.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aspetto fisico di Brunetta è sicuramente ridicolo, ma quello che ritengo davvero immondo è il cervello, capace di elaborare solo concetti ripugnanti, perfidi e velenosi...

Franco F. Commentatore certificato 11.07.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@... Cosi come i maschi hanno in testa un solo, e unico obbiettivo: QUELLO DI FARE SESSO CON TUTTE LE DONNE POSSIBILI E DESIDERABILI... i nostri politici e governanti hanno nella loro mente una sola e unica finalità: QUELLA DI RENDERCI SCHIAVI E SUDDITI, POVERI, SFRUTTATI, MALTRATTATI, INCATENATI, INERMI, SOTTOMESSI,IMPOTENTI E UBBIDIENTI...

IL GRILLO DEL SUD Commentatore certificato 11.07.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento

LE CARICHE NON BASTANO MAI
Ricordiamo che l'UE ha vietato le doppie cariche, ma a noi di quel che dice la UE ci importa solo se fa comodo a B,sennò nisba,e le doppie cariche sono una goduria a cui non rinuncia nessuno,con in testa la Lega,seguita dal Pdl, a mostrare bene come le mangiatoie di Roma ladrona vadano alla grande
De Magistris è in attesa della ratifica europea di decadenza da eurodeputato e Fassino ha promesso di dimettersi in questi giorni.Ma intanto è in buona compagnia:più di 30 sindaci, 13 presid. di provincia,4 assessori e 54 consiglieri comunali si tengono ben stretta anche la poltrona(e soprattutto lo stipendio)di parlamentare
I parlamentari nostrani hanno il vizio di accumulare più cariche elettive,tanto che sono 121 quelli che possono vantare un seggio a Roma o a Strasburgo e,contemporaneamente,un posto da assessore o consigliere
I doppi incarichi in Parlamento sono spesso gestiti da persone a noi sconosciute, ma anche note come Rutelli,de Corato,quel Salvini che tanto sparla dei meridionali scrocconi,la tanto pura Michaela Biancofiore,Bruno Tabacci che come consigliere prenderebbe meno che come deputato, ben 16 dei 32 sindaci della Lega che sono anche onorevoli,e poi Mantovani e molti del Pdl
Ma c’è anche chi non guarda a spese e di incarichi ne ha 3, 4, perfino 5,come la collezione di figurine Panini che non bastano mai
Tra questi 'collezionisti' ci sono dei veri sconosciuti come il siciliano Giuseppe Gianni, consigliere regionale,assessore a Siracusa(già queste due cariche sono incompatibili per legge) e deputato(altra incompatibilità assoluta).Dice qualcosa qualcuno? No.Nemmeno la Lega che alle doppie cariche ci tiene,eccome! Giusto la mangiatoia polotica l'ha perfezionata pure lei!
Insomma è come il porco:quel che non ammazza ingrassa.Si mangiano di tutto.Non possiamo nemmeno dire che sia un premio al merito.Qua l’unico merito è l’avidità più ladra
E dunque io vorrei che nel programma M5S si stabilisse nel modo più duro
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i precari beffati, brunetta si era gia' sposato appena dopo la mezzanotte
--
sinceramente a me sembra un grosso risultato costringere un ministro a stravolgere gli orari del matrimonio e sposarsi di notte, in gran segreto come un vampiro per evitare di essere linciato a furor di popolo

avanti cosi' senza sosta

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 11.07.11 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bossi
"Restiamo al governo sennò i mercati si spaventano"

ora voi tenderete a giustificare quest'idiozia con la solita scusa che bossi e' handicappato mentale ma invece io che lo seguo (con disgusto) da tempo vi posso assicurare che era cosi' co**** anche prima.

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 11.07.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAX

Impara, mia cara, a Scilipoti sono bastate due parole per invaghirsi di Berlusconi:
"QUANTO VUOI?"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Vadelfo
Il premier senza stimoli
Siamo al conflitto di disinteresse

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 07:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prete a Brunetta:
"Avanti, cretino!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA
Il governo è solido
E se lo pesti porta pure foruna

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento

11 luglio 1899
nasce a Torino la Fiat

oggi il compleanno si festeggia in polonia, romania, brasile, USA.

grazia a marchionne ed altra come lui.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO.

il Mandi Commentatore certificato 11.07.11 06:46| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

lunedì 11 luglio 2011
UNA STORIA ITALIANA AI CONFINI DELLA REALTA’
Gianni Tirelli

mariano orrù 11.07.11 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Perchè siamo arrivati a questo punto?
Anzi, meglio, come eravamo 30 anni fa?
Allora, una volta c'era la consuetudine, che la banca d'italia, ritirasse, o meglio, acquistasse i titoli pubblici in eccesso, stampando moneta, quindi creando inflazione, ma tenendo basso il debito.
Poi, questa consuetudine fu abolita, per seguire
le trionfanti teorie monetariste, e tutta l'inflazione nel giro di un decennio si trasformò in debito (dall'80' al 90' circa) portando il rapporto debito/pil dal 60%, al 120%.
Da allora, il debito pubblico, anzi il suo rapporto con il pil e rimasto più o meno
allo stesso livello.
Molti si domanderanno, ma che differenza c'è?
Tanto è uguale, o l'inflazione o il debito pubblico, sono sempre "buffi" come si dice dalle nostre parti!
Non è proprio così, le conseguenze, e le implicazioni sono molto diverse, soprattutto per quello che riguarda la sovranità nazionale.
Oggi la sovranità nazionale è limitata dalla valutazione che i compratori, cioè i nostri clienti, danno della nostra capacità di onorare i titoli in scadenza, quindi sono loro in pratica che decidono quale deve essere la nostra politica,
economica, e le mosse dei politici, finche l'italia si muove all'interno di questo sistema sono molto limitate.
E' chiaro il perchè gli organismi internazionali, ed in generale, l'elite economico politica che regge il mondo ha preferito dare questa svolta?

l., ancona Commentatore certificato 11.07.11 02:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, guardatevi questo video-documentario:

http://video.google.com/videoplay?docid=4675077383139148549

A me ha lasciato decisamente sconvolto!!!!!

Zeitgeist 11.07.11 02:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=oLMDhaULAY4&feature=player_embedded#at=242

forze dell'or

MoVimento 5 Stelle Pisa (m5spisa), Pisa Commentatore certificato 11.07.11 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Eccellente articolo !

Francesco Cims 11.07.11 01:22| 
 |
Rispondi al commento

*****
AAA COMUNISTI CERCASI

Estrellita *.
*****
-------------------------------------------------

Hai provato nei musei?

Si dice in giro che se glie ne porti qualcuno da impagliare a futura memoria, ti pagano un tanto al chilo.


Conclude così D'Avanzo,sul più grande imbroglione degli italiani o forse dell'ORBE Terracqueo.

"Con tutta evidenza, siamo soltanto all'inizio del triste spettacolo che andrà in scena nelle prossime settimane perché-è chiaro-Berlusconi può abbozzare sulla manovra fiscale che riguarda gli altri,ma qui parliamo di lui,della sua"roba".
E' per la"roba"che si è fatto politico e con la politica che vorrà salvare la sua"roba".
Costi quel che costi.

http://www.repubblica.it/politica/2011/07/10/news/mondadori_d_avanzo-18919338/

PS
Per favore,risparmiateci questo supplizio che abbiamo dovuto sentire troppe volte.
Sarebbe bene che B. continuasse a tacere,ma per sempre,evitando di aggravare la situazione così tragica del nostro paese.

Dite che:
*Domani in aula avrete un"atteggiamento costruttivo".
-A che serve dopo aver DILAPIDATO il paese e TURLUPINATO gli Italiani?

*Napolitano: «Speculatori contro l'Italia?
Se siamo seri non bisogna preoccuparsi»

-E noi dovremmo ancora pensare di avere a che a che fare con persone SERIE?
Sì, forse di un SERIAL Killeraggio volto a profittare delle carche pubbliche solo e soltanto per Trarre profitti, Evadere, Corrompere e RUBARE, SERIAMENTE!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 00:56| 
 |
Rispondi al commento

la logica bipolare PD+L contrapposta a PD-L è un giocehtto per buttarlo in quel posto al popolo.

Ovviamente il sistema proporzionale puro senza sbarramenti e senza bonus di maggioranza con la possibilità di sceglire la preferenza su qualunque della lista ( non lista bloccata) è il sistema in assoluto migliore di tutti!

MA allora perché togliere il sistema buono pre metterne uno peggiore?

PErchè inventarsi tutte le scuse piu inverosimili per provare che il bipolarismo è meglio?


Ovviamente per fare gli interessi NON DEL POPOLO!

bruno bassi 11.07.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot:
Oltre duemila migranti a Lampedusa
Due donne incinte trasportate a Palermo in elisoccorso

E' chiaro che le situazioni sono in continuo mutamento perciò se non torneremo alla vecchia e rigida legge sulla cittadinanza abbandonando la cittadinaza facile con i matrimoni di comodo ( tossici e cecchietti da ospizio ecc ) sarà la fine per la nostra povera italia.

Le cittadinanze devono tornare a 10 anni anche con il matrimonio perché 10 anni fanno sicuramente saltare i matrimoni di comodo e poi ci deve essere la possibilità di revoca della cittadinanza se il meccanisomo era fasullo ( matrimonio falso o di comodo ecc) oltre ad una nuova norma che vieta per 20 anni dalla fine delllo "status" a tutti i rifugiati per motivi politici e umanitari di ottenere la cittadinanza.

Deve pure essere che i figli nati da 1 solo genitore italiano vengano sottoposti al test del DNA per verificare che il figlio sia veramente il figlio naturale di 1 genitore italiano perché succede sempre piu spesso di donne straniere che fanno un falso figlio italiano ( il padre vero lo sanno chi è cioè spesso il vero marito del paese di provenienza) per poi tentare di rimanere qui anche se hanno svolto attività illegali o ai limtiti della legalità.

bisogna pure che il crimine per non ottnere la cittadinanza sia meno pesante di quanto è ora.


Un caso emblematico è la RUBI rubacuori che in un altro paese sarebbe di già espulsa a vita!!

bruno bassi 11.07.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La corruzione in Italia è arrivata a livelli sudamericani : 60 miliardi di euro ogni anno (e la stima per difetto), più 150 miliardi di evasione fiscale (record del mondo) e in costante aumento
Ripeto: ogni anno. Neanche in Colombia.

Un governo che invece di fare la lotta alla corruzione, fa la lotta alla Magistratura

Ora, questo schifo dovrebbe finire. C’è un limite a tutto.

Viva M5S *****

franco f. Commentatore certificato 11.07.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento

*****
Star, ce li dobbiamo tenere per consuetudine.
Hanno fatto molto per l'Europa, ne hanno avuto il dovuto ritorno, si è ancora condizionati da certe scelte che si fanno laggiù.
Ma ho idea che non lo sarà più per molto: altri ormai detengono lo scettro economico.

Quindi, meglio non fare gli smargiassi, chiedere aiuto se necessario senza ritenerlo DOVUTO.

Perchè quello che è stato dato è stato ripagato ampiamente.

P.S. Trichet ha detto una cosa molto giusta: "Perchè le agenzie di rating sono tutte USA? Perchè non si sono aziende europee?"

M-e-g
*****
---------------------------------------------

Ce li dobbiamo tenere per consuetudine?

Diciamo che siete sempre li con il sombrero in mano come i peones ad elemosinare qualcosa.

Ultima riprova il tuo Ber-losconi semi-piangente a tirar la giacchetta ad Obama pochi giorni fa.

Altri detengono lo scettro economico?

Staremo a vedere se e' veramente il caso e come lo useranno questo scettro. Mi raccomando non gettare via il sombrero, ti tornera' utile.

Gli USA forniscono da soli il 22% ed il 25% per il finanziamento rispettivamente di ONU e NATO, quindi a chiedere aiuto e a fare gli smargiassi ci sei tu e poche altre persone.

Trichet ha detto semplicemente una vaccata che solo un'ignorante con una laurea in imbecillita', summa cum laude, poteva dire.

Non esistono le "agenzie di rating", solo agenzie di investimento che danno delle percentuali di rischio sugli investimenti, quindi non solo per gli Stati ma qualsivoglia investimento.

Sono tutte USA perche' impiegano la crema della crema degli economisti ed analisti mondiali, perche' si sono costruite per decenni una fama internazionale non certo vendendo noccioline allo stadio, perche' tutto il mondo ritiene valide le loro analisi di mercato e si fidano dei loro suggerimenti sugli investimenti.

Di a Trichet che la campagna del pomodoro e' in pieno corso e hanno bisogno di mano d'opera.

A Settembre parte quella dell'uva...


Basta con parole tipo PD e PD-L destra sinistra che oramai e fiato sprecato.
Comitati , associazioni di persone, giovani , non riciclati e trombati vari .

vincenzo di egidio 10.07.11 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Siamo la banda degli onesti !

Domani (giorno lavorativo) sotto ogni commento si evidenzi :

pensionato ,universitario, disoccupato , lavoratore in proprio turnista altrimenti :

si abbia il coraggio di scrivere : sto cazzeggiando dal posto di lavoro alla faccia di chi mi eroga lo stipendio !


scomodo dire la verità vero ?

orlanduccio er ciavattaro Trento 10.07.11 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord = Mafia allo stato puro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono giorni che penso e ripenso alle parole di Berlusconi , e scriverci su qualcosa mi sembra più che mai un impresa ardua, perche sono incazzato
incazzato perche anche su questo io non potrò decidere, e così mi ritroverò con un ..... che mi rappresenta .
Bhe due volte in pochi anni mi sembra troppo , non credete
Berlusconi dice :La Presidenza della Repubblica ''non e' per me.
Al Quirinale ci andra' Gianni Letta. E' la persona piu' adatta. Anzi e' una grande persona.
un galantuomo e un servitore delle istituzioni"
elenchiamo le apparizioni miracolose di san Giovanni Letta da Avezzano
1984 Letta, allora direttore de "Il Tempo",Ettore Bernabei invocò il santo avezzanese che comparve davanti al giudice Gherardo Colombo
Il processo traslocò a Roma e là tutt' ora riposa in pace. amen
La seconda apparizione avvenne nel '93 per confessare a Di Pietro di aver versato una mazzetta di 70 milioni "Lo salvò l'amnistia. "
Nel 2008 comparve a Roma e poi a Lagonegro per abuso d'ufficio, con l'accusa di aver appoggiato una coop vicina a Cl negli appalti dei centri di raccolta profughi e in un contenzioso fiscale
(l'indagine su cui Papa spifferava a Bisignani che soffiava a Letta)
Come ha potuto un simile servitore dello Stato non accorgersi delle imprese dei suoi fedelissimi Pollari (sequestro Abu Omar)
di accorgersi di persone estroverse, brillanti e ben informate così definisce letta bisignani

Leopoldo M., Napoli Commentatore certificato 10.07.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento

è arrivata l'ora di andare in guerra a massacrare
tutti quei pezzi di merda di poliziotti venduti per
poi andare a prendere anche casa per casa tutti
questi porci di finti politicanti feci dell'italia
mascalzoni delinquenti mafiosi corrotti puttanieri e farli fuori tutti, dopo però avergli levato tutto fino all'ultimo centesimo di euro loro e tutta la
loro stirpe, devono cessare di esistere perchè non
bisogna avere nessuna pietà tutti a MORTE. Io rivoglio la mia I T A L I A. R I V O L U Z I O N E ORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 10.07.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

pubblico questo commento di Chance il giardiniere ...

Napolitano l’ha sparata immensa…riguardo il rischio default della nostra nazione è riuscito a dire
“SE SAREMO SERI NON AVREMO NIENTE DA TEMERE!!!”
…SE SAREMO SERI???
…MA DI CHI CAXXO STA’ PARLANDO QUESTO QUA???
…CHI DEVE ESSERE SERIO SORRY???

…ABBIAMO UN CAPO DEL GOVERNO RICONOSCIUTO CORRUTTORE DI GIUDICI UN MINISTRO DELL’ECONOMIA CHE PRENDEVA TANGENTI TRAMITE IL SUO FIDATO AMICO MARCO MILANESE…SECONDO TE NAPOLITA’ SIAMO SERI???


eccellente ... eccellente ...

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 10.07.11 22:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Islanda e la sua "rivoluzione".

Icesave era un prodotto offerto dalla Landsbanki, una banca privata Islandese ora nazionalizzata.

Praticamente era un conto di risparmio aperto a tutti in cui versarono i propri risparmi oltre 400.000 entita', principalmente Inglesi e Olandesi.
Si va dal piccolo risparmiatore ai Comuni Olandesi.

Con la crisi economica del 2008 la banca praticamente fallisce e il governo Islandese blocca tutte le operazioni, di fatto inpedendo ai risparmiatori Inglesi e Olandesi di recuperare i propri soldi.

Alla domanda di Inglesi e Olandesi di ripagare il debito, gli Islandesi rispondono con referendum in cui ovviamente la maggior parte di Islandesi rifiuta il ripagamento.

Piu' fonti condividono la stima che i rimanenti assets della defunta banca sono sufficenti a ripagare i debitori, ma ancora gli Islandesi rifiutano di onorare il debito.

Quindi in poche parole la "rivoluzione di cui nessuno parla" Islandese consiste in:

1) Aver attirato come banca privata soldi di cittadini stranieri da reinvestire, soldi di cui anche gli Islandesi hanno beneficiato sotto forma di posti di lavoro, tasse etc. etc.

2) Dopo il fallimento della banca e sua nazionalizzazione, gli Islandesi sono diventati a tutti gli effetti i proprietari sia dei debiti che degli assetts.

3) Con i referendum hanno praticamente detto al mondo che loro si tengono gli assets e per il debito chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato.

E c'e' pure chi inneggia a questo modo di fare.


Leganord = Mafia allo stato puro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Per la nostra impareggiabile Megattere ecco l'

ODE A VENEZIA di Arnaldo Fusinato !

E' fosco l'aere, il cielo e' muto,
ed io sul tacito veron seduto,
in solitaria malinconia
ti guardo e lagrimo,
Venezia mia!

Fra i rotti nugoli dell'occidente
il raggio perdesi del sol morente,
e mesto sibila per l'aria bruna
l'ultimo gemito della laguna.

Passa una gondola della città.
"Ehi, dalla gondola, qual novità ?"
"Il morbo infuria, il pan ci manca,
sul ponte sventola bandiera bianca!"

No, no, non splendere su tanti guai,
sole d'Italia, non splender mai;
e sulla veneta spenta fortuna
si eterni il gemito della laguna.
Venezia! l'ultima ora e' venuta;
illustre martire, tu sei perduta...
Il morbo infuria, il pan ti manca,
sul ponte sventola bandiera bianca!

Ma non le ignivome palle roventi,
ne' i mille fulmini su te stridenti,
troncaro ai liberi tuoi di' lo stame...
Viva Venezia!
Muore di fame!

Sulle tue pagine scolpisci, o Storia,
l'altrui nequizie e la sua gloria,
e grida ai posteri tre volte infame
chi vuol Venezia morta di fame!
Viva Venezia!
L'ira nemica la sua risuscita
virtude antica;

ma il morbo infuria, ma il pan le manca...
Sul ponte sventola bandiera bianca!

Ed ora infrangasi qui sulla pietra,
finché e' ancor libera,
questa mia cetra.
A te, Venezia,
l'ultimo canto,
l'ultimo bacio,
l'ultimo pianto!

Ramingo ed esule in suol straniero,
vivrai, Venezia, nel mio pensiero;
vivrai nel tempio qui del mio core,
come l'imagine del primo amore.

Ma il vento sibila,
ma l'onda e' scura,
ma tutta in tenebre
e' la natura:
le corde stridono,
la voce manca...

Sul ponte sventola
bandiera bianca!


Buonanotte cogliona !

Arturone Favamedia, Ca(n)zo Commentatore certificato 10.07.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia si puo' recuperare tanto denaro senza bisogno di toglierlo dalle tasche di nessuno.
la corruzione ci costa 70 miliardi di euro all'anno, basta fare una legge dove la magistratura possa mandare dei poliziotti in incognito, ai dipendenti pubblici di ogni livello, che si spacciano per imprenditori che vogliono comperarseli.
appena fatta la legge e dopo i primi arresti gia' da 70 miliardi scendiamo a 35.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.07.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuoto è quell'aria rarefatta da Fossa, quasi Foiba, in cui ci Trasciniamo testa bassa, mani e polsi Legati col fil di Ferro.
Quando il Cane Nero è nella Fossa, a seguire, un Prete dai Genitali mozzi ed una Corona di Spine.
Allora è Passar dal Fascismo al Nazismo.
Ecco: chi Lega, aspetta il Primo Cadavere eccellente.
Poi fara' Parlare i pistolotti Padani.
Alla fine, torneranno gl'Inglesi a distribuir Sigarette e nuove Fogge di Abiti per le Camicette delle Prostitute.
Nuova Musica nell'Aria e Tante Cambiali per una Bicicletta Nuova,
Poi, di nuovo a Pedalare...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.07.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Nella manovra potevano tagliare la tredicesima ai dipendenti pubblici da livello di funzionario fino ad arrivare all'onorevole e al magistrato di cassazione.

Sarebbe stato un segnale importante anche per ridare fiducia ai cittadini che le tasse le pagano.

E invece nisba!

Avanti verso il disastro con ottimismo!


Leganord = Mafia allo stato puro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
[...]

Gli Usa & Getta ce li dobbiamo tenere non fosse altro per fedeltà al patto atlantico.

Saluto

http://www.corriere.it/economia/11_luglio_10/debito-Usa-trattative-lagarde_aa4f9192-ab2c-11e0-a2e7-98abda3c461e.shtml

Alex Scantalmassi
*****
----------------------------------------------

"Ce li dobbiamo tenere..."!

Come se fosse una scelta vostra.

Forse e' vero il contrario.


AAA COMUNISTI CERCASI

A me sembra che il Italia l'unico
che vede Comunisti sia il Caimano.
O meglio lui sa benissimo che un
partito che sia veramente comunista
in Italia, purtroppo, non c'è!
Agita lo spauracchio del Comunismo
per convincere i deficienti rintronati
teledipendenti, buzzurri e ignoranti,
come facevano Hitler e Mussolini, convincendoli
che gli porteranno via la casa, che mangeranno
i bambini e che i cosacchi si abbevereranno
alle fontane del Vaticano.
E gli idioti ci credono!
Chi sarebbero questi Comunisti di cui il sultano di Arcore va blaterando da 17 anni?
D'Alema? Veltroni? Bersani?
MAPPERPIACEREEE......
Quelli sono solo coloro che reggono il
sacco ai ladri e che poi dividono il bottino.
Sono i suoi migliori amici.
SE in Italia ci fosse davvero un partito
che risponde agli ideali della sinistra
non avremmo questo paradossale, kafkiano,
assurdo circo di pagliacci, nani e ballerine.
INVECE in Italia, mentre non c'è un partito
che difenda i diritti dei più deboli e i diritti
fondamentali sanciti dalla costituzione calpestata
dai maiali, come il diritto alla salute e
all'istruzione, come la laicità della Stato
e la sua indipendenza dal Vaticano,
ci sono MOLTI Comunisti che non sono rappresentati.
Come previsto dal Piano di Rinascita Democratica
di Licio Gelli & C. sono sparite dal Parlamento
le ali estreme della sinistra e della destra o meglio, quelli della destra si sono mascherati
da moderati e governano!!!
Ma questo non può durare per sempre.
Addavenì Baffone.......

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 22:12| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrete letto che la Consob ha introdotto l'obbligo di comunicazione delle vendite allo scoperto.

Ci si aspettava un divieto ma invece fino a settembre occorre comunicare le posizioni su vendite allo scoperto oltre una soglia significativa.

Lo 0,2% il che signofica che ancora hanno mano libera.

Poi

La Lagarde nuovo direttore generale del FMI è terrorizzata all'idea di un default degli Usa & Getta.

A loro non possiamo gettarli, ce ne faremo una ragione come sempre.

Basterebbe togliere le agevolazioni ai ricchi (quelle introdotte da Bush) ma alcuni di sti pazzi pensano che si possa ridurre la spesa per la sanità e welfare.

In un momento come questo è impensabile.
Gli Usa & Getta ce li dobbiamo tenere non fosse altro per fedeltà al patto atlantico.

Saluto

http://www.corriere.it/economia/11_luglio_10/debito-Usa-trattative-lagarde_aa4f9192-ab2c-11e0-a2e7-98abda3c461e.shtml


http://www.youtube.com/watch?v=Tb6bKIWCzo0&feature=related

Anna Montanile 10.07.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Il post è ottimo, ma come al solitto ambiguo!
Ottimo nel senso che descrive bene il problema,
ambiguo nel senso che non prende posizione,
non si azzarda a dare soluzioni, si limita ad una sacrosanta, ma generica, e quindi sostanzialmente inutile, accusa.
Il vuoto che viene riempito con il nulla, è una bella immagine, ed una fedele rappresentazione della realtà, ma se non si hanno idee, e si critica soltanto, si rischia di far parte del nulla.

l., ancona Commentatore certificato 10.07.11 22:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@@@@@ meg

La condanna a tredici anni del giudice,le condanne di previti e compagni bella sono cavilli ?

Dai Ivanona !...cerca di toglierti le fettone di salame che hai sugli occhi.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 10.07.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA e' un vuoto, a perdere dico io; in tutti questi anni non abbiamo ancora capito e quanto meno abbiamo cercato di migliorare il nostro stato che va in malora, per cui dico che e' più che giusto se andiamo incontro al fallimento economico ed all'azzerameinto da partiti (in cui spero tanto).
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 10.07.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace dirlo , ma a parte qualche bel commento nel BLOG c'è una grande marea di pettegollezzi senza fine

Purtoppo in internet ci sono persone pagate che riportano tutto quello vedono......

e le persone che voi stessi commentate vi stanno ridendo bene alle spalle perchè hanno capito bene con chi si ha a che fare.

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 10.07.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Stiam così,
come figli di Tremonti,
a far le Pulci alle Zanzare.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.07.11 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Vuoto è un Pensiero che non t'Appartenga.
Vuoto è un Letto con un Corpo senz'Anima.
Vuoto è un Fraseggio senza l'Amore a Sostenerlo.
Vuoto è un Futuro senza un Progetto.
Vuoto è un Kristo di Facciata.

Vuoto è il Porcile in attesa del Maiale Nuovo...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.07.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo.... loro non si arrenderanno mai..siamo noi che dovremmo farli arrendere, facciamo crescere il nostro movimento, risvegliamo le coscienze...con una rivoluzione culturale, senza egoismi e senza ...personaggi della "provvidenza", sarà dura ma ce la faremo!!! Il tempo è maturo...!! Avanti tutta.... Mov.5 stelle!!!!

Lino C., Sassari Commentatore certificato 10.07.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno piace il default!
Qualcuno pensa che "dopo" si possa ricominciare daccapo, come se iniziasse un'altra partita alla play station, soprattutto i più giovani!
Pazzi! Bambinoni pazzi!
Il default non è gratis, non è indolore, non resetta un bel nulla!
Altrimenti tutti gli stati in difficoltà non avrebbero problemi, un bel default, ed il gioco è fatto!
Le conseguenzae del fallimento si trascineranno per almeno trent'anni.
Povertà diffusa, stipendi ancora più bassi,(sembra impossibile, ma è così), diritti del lavoro inesistenti, stato sociale inesistente, governi autoritari, leggi speciali in ogni settore, e senza uscire in nessun modo dal sistema, che attraverso gli organismi internazionali ci terrà,come oggi, sotto ricatto.
BUON DEFAULT A TUTTI I BAMBINONI DEL BLOG!


l., ancona Commentatore certificato 10.07.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergassola
B: “La salva-Finivest non l’avevo scritta io”. Come al solito lui era solo l’utilizzatore finale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.07.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La settimana di Vergassola

Sabato
Sanità.Le previsioni per il 2021:mancherà un medico su due.In alcuni ospedali pubblici succede già oggi,solo che dalle timbrature risulta presente

Monaco.Alle nozze del Principe Alberto era presente anche Angelino Alfano.Invitato per intrattenere i bambini che,si sa,vanno matti per i burattini

Domenica
Rivelazione nel caso Strauss-Kahn:la cameriera Ophelia è una prostituta.Ma il suo sogno era quello di diventare Consigliera Regionale

Francesco Pionati intercettato al telefono dice: “Dobbiamo organizzare la Rai come se fosse Forza Italia”.Ma qualcosa deve essere andato storto perché,alla fine,l’hanno organizzata come Canale 5

Lunedì
Libia.“Chiedere a mio padre di andarsene è una barzelletta”,ha dichiarato Pier Gheddafi

Alcuni matematici inglesi vorrebbero abolire il Pi greco.Standard & Poor’s,invece,vorrebbe eliminare direttamente la Grecia

Martedì
In serata,B ritira dalla Manovra la norma salva-Fininvest.Ma Bersani avverte:“Ci ha provato,ora occhi aperti”.Preoccupazione nel Pd:con gli occhi aperti non si riesce a prendere sonno

Legge elettorale.Veltroni propone il mattarellum per abbattere il porcellum.Insorgono gli animalisti

Mercoledì
Il Pd si astiene alla Camera sull’abolizione delle province.Bersani ammette:“Ci siamo incartati”.In modo che il cdx apprezzasse ancora di più il pacco regalo

Politica.I Responsabili cambieranno nome. Speriamo che almeno il prossimo non sia un ossimoro

Giovedì
Statistiche.Per la prima volta nel dopoguerra si muore di meno sul lavoro.Ora va molto di moda morire da disoccupati

Obama risponde in diretta ai cittadini su Twitter.Saputo la notizia,B ha dichiarato:“E allora?Io sono anni che un paio di volte a settimana incontro alcune cittadine in porno-chat”

Venerdì
Nel 2023 gli scienziati riprodurranno il funzionamento del cervello umano con un pc un milione di volte più potente degli attuali.Riprodurre quello del Trota, invece, è già possibile oggi con un commodore 64

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.07.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è solo in Val di Susa che i poteri forti vogliono distruggere il
territorio per favorire gli interessi dei cementificatori e - come ci
insegnano i fatti - i propri. Sono anni che in Val Comino (Fr) combattiamo
contro la sinistra volontà di creare una nuova arteria
inutile-costosa-inquinante e che rimarrà un cantiere eterno. Un progetto
redatto negli anni '70 vuole collegare Isernia ad Atina (Fr). Prima la
Provincia (allora PD), la cui azione fu "disturbata" dal nostro comitato
che raccolse firme e organizzò un dissenso di cittadini comuni che erano
pronti anche a manifestare. Adesso la Regione Lazio la cui presidente
Polverini congiuntamente al collega molisano Iorio (i PDL) verranno a
parlarci di infrastrutture pretendendo di farci credere che la nuova
superstrada porterà progresso, raccogliendo il consenso di piccolissimi
sindaci di piccoli comuni che nello scempio del loro territorio vedono il
"progresso". Un'opera caratterizzata dalla presenza di 18 gallerie che
violeranno il cuore della montagna, ricca di vene d'acqua, 18 galleria di
cui nessuna a norma perché se si dovesse prevedere di farle a norma il
costo sarebbe proibitivo. Una superstrada che vuole essere realizzata, come
le altre, per consentire il trasporto delle merci. Quindi produrrà
inquinamento. Inutile per il trasporto persone perché la velocità di
percorrenza è prevista a 60 km/h.
La Valle di Comino è collegata al resto del mondo, cioé a Sora e Cassino
dalla omonima superstrada, opera realizzata negli anni '70 con criteri di
quell'epoca. Quindi è molto pericolosa. Gli incidenti di cui molti mortali
sono tantissimi. Tutti i valligiani sono costretti a percorrerla più volte
a settimana e pendolari e studenti, tutti i giorni. Visto che purtroppo
questa esiste, perché invece di buttare via soldi non migliorare questa?
Lunedì mattina alle 10,00 al palazzo comunale di Atina (Fr) ci sarà un convegno
volto a farci digerire l'ineluttabilità della loro protervia. Noi
non la vogliamo.

Antonio Fallena 10.07.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

"Il PCI si limitò a cambiare nome."
Non è vero, purtroppo!
Il pds che nacque dalle ceneri del pci era una cosa completamente diversa.
Un partito all'inizio riformista, poi centrista, quando diventò pds, ed oggi nettamente di destra da quando c'è il pd.
Oggi trasponendo il pd a prima di mani pulite, lo si potrebbe assimilare al partito liberale di zanone, od al massimo ai repubblicani di la malfa, roba di destra comunqie, altro che il vecchio, sano, indimenticabile pci di berlinguer.
NON SCHERZIAMO PER FAVORE!

l., ancona Commentatore certificato 10.07.11 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niente più nozze a Villa Rufolo di Ravello per il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta. La cerimonia è stata spostata all'hotel Caruso, dove è in programma anche il ricevimento. Una mossa che ha evitato la contestazione annunciata e già in corso davanti a Villa Rufolo, appunto.http://www.youtube.com/watch?v=sKciqGFx3cg&feature=feedlik

gagliardo giuseppe 10.07.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi,Ue:nessuna riunione su Italia
"Incontro di routine non d'emergenza"

...visto che dicono sempre il contrario di quello che è, allora :

"E' EMERGENZA"!


anib roma Commentatore certificato 10.07.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno ci sono centinaia di cause civili.

C'e' chi vince e c'e' chi perde.

Per un piccolo imprenditore ,se perde una causa ,ci puo' essere un dramma che lavorando e pagando le tasse magari risolve.

Mediaset fattura non so quanti miliardi fattura e , grazie a tal dalema ,
PAGA L '1% DI TASSE !!!!!!

Vive alle spalle degli italioti !
Vuoi vedere che pagare 560 milioncini diventa un dramma ?

Certo che 1816 magari dovra' rinunciare a qualche puttana,che suo figlio e sua figlia,poverini,dovranno rinunciare al mandingo giornaliero : piccole rinunce al confronto di quello che sti italioti rinunciano per arrivare a fine mese.

Nessuna pieta',nessun sconto.
Maledetti.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 10.07.11 21:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sante Marafini
La rivoluzione democratica islandese di cui nessuno parla
Nazionalizzazione delle banche
Abolizione del debito
Creazione di una nuova costituzione

Questi sono solo alcune delle cose fatte dalla rivoluzione islandese di cui nessuno sa niente, grazie a questa "informazione" blasfema completamente asservita ai poteri economico finanziari globalisti del nuovo ordine mondiale
Recentemente ci hanno sorpreso i fatti della Tunisia che sono sfociati nella fuga del tiranno Ben Alí,tanto democratico per l’Occidente fino all’altroieri e allievo esemplare del FMI
Ma un’altra· “rivoluzione” in atto da 2 anni è stata censurata dai mezzi di comunicazione al servizio delle plutocrazie europee
In Islanda,in un Paese con la democrazia probabilmente più antica del mondo,le cui origini risalgono al 930 e che si è piazzato al 1° posto nel rapporto dell’ONU sull’Indice di Sviluppo Umano 2007/2008.Là un governo intero si è dovuto dimettere,sono state nazionalizzate le principali banche,è stato deciso di non pagare il debito che queste avevano creato con la Gran Bretagna e l’Olanda a causa della loro esecrabile politica finanziaria ed è stata appena creata un’assemblea popolare per riscrivere la sua costituzione.E tutto questo in forma pacifica:a colpi di casseruole, urla e un appropriato lancio di uova E' stata una rivoluzione contro il potere politico-finanziario neoliberista che ci ha condotto alla crisi attuale.Per 2 anni non c’è stata quasi nessuna informazione su questo:cosa succederebbe se il resto dei cittadini europei prendessero esempio?
Gli islandesi ci mostrano un cammino diverso per uscire dalla crisi.Tanto semplice come dire basta e ricordare che la politica e chi la esercita, devono essere al servizio della cittadinanza e non degli interessi di entità private la
cui voracità,egoismo, mancanza d’etica (vedasi il caso dei recenti bond per 25 milioni di euro a direttivi del Cajamadrid) è all’origine di questa crisi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.07.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIA! i Partiti dal parlamento!

-"Di Pietro sul suo blog chiosa che«lo capiscono anche i bambini che non si può andare avanti così».

Lo capiscono i bambini,
ma LORO NON LO VOGLIONO Capire!
Sono I Parlamentari che dovrebbero capirlo,
ma se lo capiscono i bambini,
come mai voi non lo vogliono capire LORO?

Quale BLOCCO Mentale glielo impedisce?
L'EGOISNMO: è questione solo di EGOISMO,
L'AVIDITA'e l'ATTACCAMENTO alla poltrona, al potere ed al denaro,

Hanno deciso e scelto di fare i parlamentari per il bene del paese...oppure per RIEMPIRVI le tasche di denaro e per mandare in malora il paese?
Ci siete riusciti!
Manca poco!
La Consob stasera prepare il muro di difesa , ma già si preannuncia lo sfondamento!

Sarà una seconda BRECCIA di PORTA PIA che vi porterà TUTTI a CASA!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora vediamo di mettere un po' in prospettiva sta "rivoluzione" Islandese che tutti ignorano per chissa' quali sotterfugi e "verita' " nascoste.

Per fare cio' paragoniamo l'Islanda con la provincia di Parma, ciddatina dove la "rivoluzione" ha messo in difficolta' nientepopodimeno del sindaco lui medesimo.

Secondo Wikipedia, la popolazione della provincia di Parma, al 2008, e' di 431.419 anime.

Quella dell'intera Islanda, stimata al 1 Gennaio 2011, e' di 318.452 anime.

In termini di numeri, quindi, dovrebbe essere piu' importante la Provincia di Parma dell'Islanda stessa, pero' non vedo tutta sta cagnara perche' i fatti di Parma non sono finiti sul New York Times o su qualche altra testata gioranlistica di rinomanza mondiale.

Si puo' tranquillamente dire che gli Islandesi hanno mandato a casa il sindaco e tutta la giunta comunale, niente di cosi' stratosferico come si vorrebbe far immaginare.


Info

Pagare 560 milioni di euro sarebbe un salasso per molti, ma non per Fininvest. Già a fine 2009 l'holding berlusconiana aveva 700 milioni di liquidità in cassa e se gliene occorresse ancora potrebbe vendere un po' di quel 39% di azioni Mediaset che detiene.
Che stia giocando sul suo titolo lo dimostra infatti l'operatività degli ultimi 15 gg. di Giugno quando Fininvest ha acquistato oltre 6 milioni di azioni Mediaset. Così facendo (indisturbata) fa tutto in casa: manovra a piacimento la quotazione in funzione che debba comperare o vendere.
Adesso i berluscones organizzano un pianto greco ma sanno benissimo che il gioco (sporco di Previti) ha valso la candela e i 560 milioni sono un prezzo che si può pagare per diventare leader dell'editoria del Paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.07.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Hanno imbavagliato Berlusconi. Bonaiuti questa volta c'è riuscito. E così ha evitato che le dichiarazioni del premier a caldo dopo la condanna per il lodo Mondadori causassero uno tsunami di incidenti diplomatici, istituzionali, il crack dell'economia italiana e una guerra termonucleare globale. Ma perché condannano a pagare una società (la Fininvest) e non Berlusconi in persona? Magari ne approfitta per ricomprarsi a sconto altre quote.

Peter Amico 10.07.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
La sentenza della 2a corte d'appello civile di Milano che ha condannato Fininvest a risarcire Cir per 560 milioni è chiara e non ha bisogno di nessuna interpretazione.
Nessuno cada nel trabocchetto: B non è una vittima perché in questa vicenda c’entrano solo gli atti giudiziari, lui è solo un truffatore condannato.
Adesso si leveranno le voci dei suoi avvocati e degli uomini che lui ha fatto eleggere in Parlamento che ripeteranno un copione già visto: che lui è vittima dei giudici comunisti, la solita storiella-
Milano dovrebbe insegnare: abbiamo già visto alle ultime amministrative come gli italiani siano stufi delle commedie di B, il Paese vuole giustizia. E oggi, giustizia è fatta.
Piuttosto dobbiamo riflettere sulla “Tangentopoli 2” che stiamo vivendo in questi mesi perché siamo in un periodo peggiore dei tempi dell’inchiesta Mani Pulite, quando scoprimmo un verminaio usato dalla politica per farsi gli affari propri.
Oggi è peggio. Perché addirittura si usano schermi formalmente legali per coprire le malefatte.
Questa Tangentopoli 2 è la copia riveduta di Tangentopoli 1 e riguarda trasversalmente tutti quanti. Tutti possono capitarci se non c’è una reale volontà di rilancio della questione morale. Si tratta di stabilire delle regole precise: i rinviati a giudizio non possono assumere incarichi di governo né locale, né centrale e i condannati non devono essere nemmeno candidati.
Per tornare alla sentenza di oggi, è necessario rispettare quanto sancito dai giudici e che vengano risarciti i danni. E se è vero, com'e' vero, che B è stato condannato in appello per danni causati a un altro gruppo imprenditoriale, significa che lui ci ha guadagnato illecitamente e l'altro ci ha rimesso
Ripeto: è inutile che B e i suoi tentino di buttarla in politica, qui siamo solo di fronte a comportamenti truffaldini gravissimi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.07.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS:Il lavoro(?!!?) era al centro del loro "chiacchiericcio".@@

Anni fa,accettando il consiglio della loro "santa madre chiesa Cattolica",le donne (almeno l'80%) portarono le loro tette ad abbronzarsi al mare,facendo così fallire il referendum sulla fecondazione assistita.Referendum che,vi ricordo,avrebbe ridato alle donne quella dignità che oggi a loro manca (Così dicono).

Tante di quelle donne che all'epoca non andarono a votare oggi sì son ritrovate in una piazza senese a raccontarsela e a tirarsela.

Fra i tanti dati (o slogan) buttati addosso alla "mascolinità dominante" dalle donne scese in piazza a Siena mi è rimasto impresso questo:
"Come lavoratrici occupate siamo uno dei fanalini di coda in Europa.Meno della metà di noi lavora".

Forse é vero e forse hanno ragione.Ma un dubbio é balenato nella mia contorta mente."Quelle donne che erano in piazza avranno mai fatto domanda per essere assunte in una miniera o in una fonderia?".
Cam.(L'inviato impresentabile)
P.s.
Arthur,sebbene amasse ripetere:"chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto,non un santo;scrisse:
"Alle donne,come ai preti,non va mai fatta nessuna concessione".
Condivido!

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 10.07.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Ernestina sta lavorando per conto Terzi... chissà quanto le danno!
Più le cazzate sono grosse e più guadagna!
Altrimenti non si potrebbe giustificare il suo comportamento nonostante i cliccaggi.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma non vi pare di vivere una situazione come nel romanzo di Orwell "1984"?

provate a scuotervi dai comunicati ufficiali e dalle notizie dei TG per un attimo.
anzitutto: l'ITALIA subisce attacchi speculativi.
e che cazzo significa?
CHI FA COSA A CHI E IN CHE MODO
questo non lo dice NESSUNO.
che cosa sarebbero questi attacchi speculativi al debito pubblico italiano, chi li sta mettendo in atto, e quali sono le modalità.
nel romanzo di ORWELL c'erano notizie di fantomatiche guerre in paesi remoti che non avevano mai fine, e si perpetuavano in un continuo altalenarsi di vittorie e sconfitte, abbondantemente megafonizzate in modo da tenere sotto il controllo della paura la popolazione e tenerla sempre in uno stato di tensione che la facesse continuare a sottomettersi alla tirannia.
ma di quelle guerre non si sapeva chi fosse il nemico e come combattesse e nemmeno dove avvenissero le battaglie!

STA SUCCEDENDO LA STESSA COSA!

con la differenza che le guerre che vengono comunicate ai popoli sono FINANZIARIE!
ma ugualmente non dichiarano che è il NEMICO, quali sono le sue ARMI e come COMBATTE!

è un copione già visto e sperimentato, e siccome funziona lo adotteranno ad libitum! non vedete che hanno reso la NOSTRA UNICA VITA CHE ABBIAMO, UN INFERNO?!

DOBBIAMO INDIVIDUARE GLI AUTORI DI QUESTO TEATRINO, ALTRIMENTI NON CI LIBEREREMO MAI DELLA PAURA E SAREMO SEMPRE SCHIAVI!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 10.07.11 20:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cicchitto: il premier non farà dichiarazioni per non agevolare le speculazioni in borsa!!!
hahahha!!!!! Cicchitto ma cosa ti stai fumando!
Ma ci ha presi per coglioni!
Come dire se parla il Caimano rovina l'Italia!
Bhe..io veramente l'ho sempre sostenuto che appena apre quella cloaca..l'Italia va per ...merda!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Signori, vi prego.... rileggete i miei post.
C'è qualcosa per voi, per tutti in quel 2008.
Sig Grillo, lei parla di vuoto.
Vuol sapere dove ho visto il vuoto?

In qualche pagina del Corriere del 2008. Alcune frasi sulla penna di Alberoni sembravan ricalcate da mie odissee artistiche che trascrivevo per sms.

In 'Negare l'evidenza', un libro della sironi editore. Da 357, il mio primo racconto di cui spiegavo i natali a una donna nel periodo moda, al ragazzino a cui soffiano il talento, che sembrava ricalcare la psicologia di quel che avevo voglia di mostrar di me nel periodo moda. (Be', due motivi: uno, perchè non sopportavo ambienti che badavano all'aspetto delle persone. Due, perchè la piattezza di vita mi portò ad accusar una piccola dipendenza con le droghe da cui ho ricavato solo una faticaccia solitaria per uscirne).

In Caso D'addario. Sembrava preso di sana pianta un mio sms del 2008. Sms, tra l'altro, dovuto solo a impressioni sul suo modo di fare visto in tv... chi se lo ricorda pieno di sè nel 2008?

ma a parte questo... il mio scrivere riguardava tutt'altro che stronzate come droga, o Berlusconi... insomma, si scrive semplicemente della propria vita, no? Tutti i giorni, decine di sms... ho trascritto un bel po' di roba che ho scritto dai diciott'anni fino ai venticinque, volevo insegnar qualcosina a una donna, e poi robette d'amore... e odi anche, perchè no, chi ama qualcosa odia per forza qualcos altro, e cazzate dovute a sballi d'umore... Insomma, per sto casino l'unica colpa è di chi non si fa i cazzi propri...

E volevo solo raccontar che succede quando si fanno i cazzi propri e si scrive il nome di qualche personaggio famoso, tutto qui...

Ma riflettete, diocristo... Vi pare possibile che si sia parlato qui di intercettazioni e discussioni finite sui giornali, e ora lo scandalo è finito tutto su Murdoch?
Sig Berlusconi, lei sa.
io posso raccontar di coincidenze per screditarmi come scrittore, per far passar quel che ho sudato per fregnacce...

Stefano 10.07.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

La commedia delle parti sta volgento al termine ma i vari imbonitori del popolo bue non rinunciano ancora a calcare il palco del loro avanspettacolo.Il prode Al Fano parla del partito degli onesti facendo sganasciare tutta la platea cola' riunita.Il Brunetta il grande omaggia i precari come rappresentanti dell'Italia peggiore (e' lampante che lui rappresenta l'altra parte, sensa dubbi)il corruttore strilla contro i giudici comunisti che invariabilmente sono costretti a condannare se nel frattempo i suoi legali non hanno fatto in tempo a far cambiare le leggi o non sono riusciti a infilare la modifica di commi e articoli vari.Tutta la corte dei miracoli che ruota intorno strilla al complotto e incomincia a capire che la pacchia sta finendo la finta opposizione cerca di non sfruttare il momento perche'poi dovrebbe prendere delle decisioni, la nave nel frattempo sta affondando come il Titanic ma quando colera' a picco scopriremo che si erano portati via anche le scialuppe.

Antonio Ferraro 10.07.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Altrove in 15 giorni il popolo incazzato ha determinato la svolta politica del proprio Paese.

Da noi dopo sei anni sappiamo solo frignare :

Beppe dai fai qualcosa
Beppe sei la nostra luce
Beppe facciamo un altro woodstck
Beppe pechè mi bannano ?
Beppe ero tra i più votati e non sono in classifica.

ninetto miezze babà Trento 10.07.11 20:37| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEN VENGA IL DEFAULT!

Tanto, che me ne faccio di una Nazione florida economicamente se poi i vari MILANESE, IL NANO, BISIGNANI, PAPA, TREMONTI, SCAIOLA e tutti i pezzi di merda come loro la depredano per comprare rolex, patek philippe, case a loro insaputa e regali per loro zoccole?

VOGLIO IL DEFAULT!Perchè non ho orgoglio nazionale;perchè non c'è una Nazione per cui essere fiero!Non me ne frega un cazzo dei 150 dell'Unita', perchè ho sempre odiato Garibaldi e ho sempre tenuto per i BRIGANTI.

VOGLIO IL DEFAULT!VOGLIO LE FORCHE! VOGLIO CHE QUESTI FIGLI DI PUTTANE PD/PDL E COMUNISTI D'ACCOMPAGNO PAGHINO A CALCI IN BOCCA TUTTO QUELLO CHE CI STANNO FACENDO E SGANCINO TUTTO QUELLO CHE HANNO RUBATO, COMPRESE PAGHETTE PARLAMENTARI AUFFA....COMPRESO BERTINOTTI!

VOGLIO IL DEFAULT! E VOGLIO CHE GRILLO E IL MOVIMENTO5STELLE SIANO PROTAGONISTI DEI GIORNI DELLA COLLERA!
Dopo che ci chiamassero pure black block sti luridi LIP LAP PARLAMENTARI!

W I BRIGANTI E VAFFANCULO ALLA NAZIONALE,A MARCELLO LIPPI E CANNAVARO!

Loris Manetta 10.07.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

www.comedonchisciotte.org
www.megachip.info
www.vocidellastrada.com
www.voltairenet.org/it

ma sopratutto
www.stampalibera.com
www.disinformazione.it
www.oltrelacoltre.com
http://paolofranceschetti.blogspot.com/
http://eccocosavedo.blogspot.com/

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 10.07.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivoluzione democratica islandese di cui nessuno parla
Nazionalizzazione delle banche
Abolizione del debito
Creazione di una nuova costituzione

Questi sono solo alcune delle cose fatte dalla rivoluzione islandese di cui nessuno sa niente, grazie a questa "informazione" blasfema completamente asservita ai poteri economico finanziari globalisti del nuovo ordine mondiale.

Recentemente ci hanno sorpreso i fatti della Tunisia che sono sfociati nella fuga del tiranno Ben Alí, tanto democratico per l’Occidente fino all’altroieri e allievo esemplare del FMI. Tuttavia, un’altra· “rivoluzione” in atto da due anni è stata opportunamente censurata dai mezzi di comunicazione al servizio delle plutocrazie europee.

È successo proprio nel cuore dell’Europa (nel senso geopolitico), in un Paese con la democrazia probabilmente più antica del mondo, le cui origini risalgono all’anno 930, e che si è piazzato al primo posto nel rapporto dell’ONU sull’Indice di Sviluppo Umano 2007/2008. Si tratta dell’Islanda, dove un governo intero si è dovuto dimettere, sono state nazionalizzate le principali banche, è stato deciso di non pagare il debito che queste avevano creato con la Gran Bretagna e l’Olanda a causa della loro esecrabile politica finanziaria ed è stata appena creata un’assemblea popolare per riscrivere la sua costituzione. E tutto questo in forma pacifica: a colpi di casseruole, urla e un appropriato lancio di uova. Questa è stata una rivoluzione contro il potere politico-finanziario neoliberista che ci ha condotto alla crisi attuale. Per due anni non c’è stata quasi nessuna informazione su questi fatti o si è informato in modo superficiale o di rimbalzo: cosa succederebbe se il resto dei cittadini europei prendessero esempio?
Gli islandesi ci mostrano un cammino diverso per uscire dalla crisi. Tanto semplice come dire basta e ricordare che la politica, e chi la esercita, devono essere al servizio della cittadinanza e non degli interessi di entità private....

Sante Marafini 10.07.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Se va avanti cisì non potranno più mettere le mani nelle tasche degli italiani: si sono già portati via i pantaloni.
Non rimane che farci calare le mutande, alzare la canottiera e metterci a 90°.
L'alternativa e sequestrare tutti i beni dei politici farabutti, corrotti, bugiardi, ladri, lecchini e incompetenti.

Luigino Cargnelli 10.07.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

non succederà nulla..sono anni appunto dl 1992..che aspettiamo...e anche questa volta pagheremo noi popolino..
nessun default...nessuna fuga di partiti....
solo mazzate e manganellate

Marco F., Torino Commentatore certificato 10.07.11 20:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via i militari dalle strade

revocato - il Piano di governo del territorio.

Nella maggioranza la prima partita decisiva l’ha vinto il partito dell’azzeramento, della cancellazione ideologica di tutto quello che è stato fatto da chi amministrava prima.

I militari impiegati in pattuglie miste nelle strade più «calde» della città andranno via.

Lo ha chiesto in modo esplicito il sindaco Giuliano Pisapia, dopo che il futuro presidente della commissione Sicurezza ha sentenziato che «Milano non è Beirut».

I residenti hanno un’idea diversa, fosse per loro raddoppierebbero le pattuglie.

per ricapitolare:

via i militari
case e mantenimento gratis dei rom
soldi ai centri sociali
piu' aiuti agli immigrati
tra poco se ne uscira' con la moschea
tra poco se ne uscira' con il disarmo di vigili, polizia, e simili


ciumbia!! bell'affare che hanno fatto i milanesi!!!

Ernestina Terzi Commentatore certificato 10.07.11 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Una classe politica corrotta ed incompetente che ha ridotto un paese sul lastrico merita un processo generale sulla falsariga di quello di Norimberga nel dopoguerra.Che ne pensate ?

Stefano 10.07.11 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NANACCIO BRUNETTA.......sta ancora cercando il suo PISTOLINO......a chiamato la NASA per far puntare il telescopio spaziale HUBBLE,per dargli una mano a cercarlo......!!!La VACCONA che ha sposato stasera riuscira' a godere con un topino.......NON CREDO!!!!Hanno montato un impalcatura vicino al letto.....il letto e' un Futong japponese che e' gia a livello del pavimento,ma il NANO non riesce a salire!!!La VACCONA si e' fatta portare una MATRANGA finta da dare al suo Nanetto,solo che lo ricopre tutto e' non riuscira' a metterselo!!!SLURP......ciucia ciucia....che ciucera' la Vaccona non si sa......forse la Vaccona lo toglie di mezzo stasera.........Speriamo.....in un bel scionpone....!!!!ahahahahahahahahahahahahahah......Nano oggi ti prendo un po' per il CXXX!!!!!LIBERTAAAAAA'.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.07.11 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno alle critiche sull'elezione del Trota,
ha obbiettato che è stato regolarmente eletto alla luce del giorno.

SI !

Regolarmente eletto alla luce del giorno....come

badante di un handicappato...a spese nostre!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 10.07.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare una domanda a tutti:

Perchè nel nostro paese, a parte qualche isolata reazione,
c'è solo un totale stato di passività di fronte alla
situazione in cui ci troviamo ?
Lo sanno oramai tutti che abbiamo un governo che non
è più in grado di gestire la nostra situazione
economica. Stanno sperperando in spese assurde quel poco di capitale che
abbiamo proiettando sempre in avanti la conclusione dei debiti che fanno.

Dobbiamo attendere il momento di avere il conto in banca = a 0
o di avere una paga = a 0
o di non avere più soldi per comprare da mangiare?

Per cortesia spiegatemelo voi

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 10.07.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

del matrimonio di prrrrrunetta non me ne frega un cazzo.....qui da un giorno all'altro saremo in mutande con le pentole nel mezzo della strada e questo nano come l'altro e tutti gli altri commensali saranno sullo yatch a farsi due risate...PORCA PUTTANA!!!

pillolo 10.07.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Tra poco Stefano Disegni e la squadra del Misfatto in diretta streaming dal Parco delle energie di Roma.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/23/gli-incontri-del-fatto-quotidiano/123139/

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 10.07.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

http://files.meetup.com/217115/Euroschiavi.pdf

Il grande furto spiegato in modo semplice semplice.

luciano 10.07.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Se stasera brunetta non arriva al letto ...se la farà sul pavimento?
Secondo me la chiamerà:" mamma dammi una mano che non ci arrivo"!
hahahahhahahaha...che mini.cazzo!Che mini.istro!
Che mini.stronzo!Per me ci lascia le penne...speriamo!
Chi per la gnocca muor...vissuto è assai!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

*****
rifare la CGIL nel nome dei soliti burocrati
Bentornata Bandiera Rossa!
Sito COMUNISTA DESTALINIZZATO, aperto a chiunque abbia posizioni anticapitaliste. Accettiamo testi, poesie e racconti possibilmente di qualità. Cercateci anche su FACEBOOK nel GRUPPO omonimo. Siamo un po’ poveri di capacità informatiche. Ci piacerebbe passare dal BLOG a un SITO vero e proprio. Perciò, se c’è qualcuno che se la sente, saremo felici di affidargli la trasformazione del blog in sito vero e proprio.

ippolita zecca, genova
*****
------------------------------------------------

Ve lo faccio io il sito vero e proprio.

- 5 pagine in HTML di cui una con il form di contatto = $1.500

- Sito fai-da-te (CMS) con numero di pagine infinite a partire da $3.000

- Hosting a partire da $8 al mese con inclusi 500 indirizzi email e 25 MySql database

Maggiori informazioni su richiesta.


De Benede' acchiappa subito questi 560 milioni

prima che questo te li scippa dalle mani !

Ti credi che si sia arreso?

Ma nemmeno per sogno.

Lo sai anche tu che per voi,

i soldi valgono più di tutto.

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 10.07.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in islanda c'è la rivoluzione vera.
non quelle finte colorate made in usa che hanno prodotto ancora più instabilità e aumento del potere militare (popolo viola in italia, popolo verde in iran, primavera araba, stato poliziesco in grecia).
in islanda hanno nazionalizzato le banche. le banche. hai capito grillo?????
un paese civile che ha illegalizzato i mc donald tanto quanto i locali a luci rosse e la pornografia: a dispetto di chi afferma che la civiltà consista nel libertinaggio più convulso e becero che mai (tipo legalizzazione delle troie, gay pride e globalizzazione spinta di tutto e tutti)
ps:
con la legalizzazione delle troie aumenterebbe la precarietà nel settore (prelievi fiscali a go go e concorrenza mastodontica), le figlie 15enni non le conterrebbe nessun padre, aumenterebbero a iosa le malattie, l'oscenità comportamentale diventerebbe quasi un obbligo e qualunque donna la darebbe via subito rinunciando a qualsiasi altro lavoro che c'è oggi (anch'essi umilianti).

quando la gente si chiede: ma come si fa? che si fa? come la facciamo la rivoluzione? come risolviamo i problemi? la risposta è: ISLANDA! seguite la storia degli ultimi anni di quel magnifico popolo.
NAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA BANCARIO!

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 10.07.11 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parole sante ormai solo il baratro attendo questa inutile nazione , un grazie a questa politica corrotta e se mi pemettete inutile , forse non arriveremo come la grecia chi lo sa?
e ora di fare veramente qualcosa contro questi politici di merda ci stanno mangiando a dosso.
la vedo dura IN QUESTO PAESE LE NUOVE GENERAZIONI DORMONO E SEMBRA CHE IL LORO RISVEGLIO SIA MOLTO LUNGO SPERO IN QUALCOSA DI NUOVO E POSITIVO.
arturo mantova

arturo scarduelli 10.07.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della Repubblica deve, al più presto, dare l'incarico di formare un nuovo governo a un uomo estraneo ai partiti con l'unico obiettivo di evitare il peggio !

E chi e' questo uomo estraneo ai partiti? Bisognerebbe che ce ne fosse uno. Qui si parla, parla, si dicono cose giuste, pero' bisogna fare nome e cognome. Non mi viene in mente nessuno, estraneo ai partiti in grado di formare un nuovo governo.

Bisognerebbe proprre questa persona estranea ai partiti. Altrimenti non ne usciamo.

af dvd Commentatore certificato 10.07.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rifare la CGIL nel nome dei soliti burocrati
Bentornata Bandiera Rossa!
Sito COMUNISTA DESTALINIZZATO, aperto a chiunque abbia posizioni anticapitaliste. Accettiamo testi, poesie e racconti possibilmente di qualità. Cercateci anche su FACEBOOK nel GRUPPO omonimo. Siamo un po’ poveri di capacità informatiche. Ci piacerebbe passare dal BLOG a un SITO vero e proprio. Perciò, se c’è qualcuno che se la sente, saremo felici di affidargli la trasformazione del blog in sito vero e proprio.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.07.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per questo post, vorrei citare una vecchia canzone di Franco Battiato. Mi sembra che ci azzechhi molto...

BANDIERA BIANCA

Mr. Tamburino non ho voglia di scherzare
rimettiamoci la maglia i tempi stanno per cambiare.

SIAMO FIGLI DELLE STELLE E PRONIPOTI DI SUA MAESTA' IL DENARO.

Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare
quei programmi demenziali con tribune elettorali
e avete voglia di mettervi profumi e deodoranti
siete come sabbie mobili tirate giù uh uh.

C'è chi si mette degli occhiali da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero
uh com'è difficile restare padre quando i figli crescono e le mamme imbiancano.

Quante squallide figure che attraversano il paese
com'è misera la vita negli abusi di potere.

Sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca.

Saluti



E cara MARINA PXXXXXX BERLUSCONA.......e' INUTILE che ti LAMENTI,e' la dura legge che vi siete creati voi MORTIDEMONI.....SQUALO MANGIA SQUALO,i SERPENTI si MORDONO la coda.......ricorda IL MALE DIVORA IL MALE.......e poi fra LADRI/MAFIOSI vi Lamentate????VIA SUUUUUUU........!!!!560MILIONI troppo pochi........anche se e' meglio cosi',purtroppo finiscono ad un altro MORTODEMONE/MAFIOSO......il DE BENEDETTI......!!!!!NOI.....IL POPOLO DOBBIAMO ESSERE INCAZZATI.....non tu Mignottona!!!!!STASERA fai qualche festino PEDOFILO/SATANISTA ad ARCORE....magari te passa tutto!!!!!!LIBERTAAAAAAA'..........SVEGLIAAAAAAA..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.07.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento


...Dico alla signora Battisti che quello richiamato a Mirabello non e' il 'mio canto libero' di Mogol...

Cosi' Ignazio La Russa, ministro della Difesa,
risponde alla vedova del cantautore, che in una
intervista annuncia querele per gli slogan usati alla Festa della Liberta' di Mirabello
che richiamano le parole di alcune canzoni di Battisti.

"E' il vostro canto libero di ogni giorno"
ha aggiunto rivolto alla platea...

...libero ancora PER POCO IGNA'...
aggiunge il popolo rivolto a tuttituttivoi!!!....


anib roma Commentatore certificato 10.07.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Craxismo( 1983-1992): quinta potenza industriale al mondo, ma con contorno di nani e ballerine.
Interregno( 1992-1994): autobombe, tintinnar di sciabole, suicidio, non solo metaforico, d'un'intera classe dirigente. Rischio Argentina, evitato solo da una finanziaria da sorci verdi.
Berlusconismo( 1994-oggi): ottava potenza industriale, in rapidissimo declino. Classe politica fra le peggiori, se non la peggiore, dell'intera mondo sviluppato.

Piccola storia degli trent'anni d'Italia scritta da uno che d'anni n'ha venti. Domanda: che m'aspetta?

A. Bahn 10.07.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, prima di riformare la politica, intesa come casta, occorre riformare o addirittura rivoluzionare gli italiani: non saremmo a questo punto (schifoso) senza il determinante contributo degli italiani brava gente. Non è che Berlusconi ha cambiato gli italiani, erano gli italiani che erano pronti a cambiare, a farsi infinocchiare da un cialtrone, bugiardo all'ennesima potenza e corruttore. L'italiano medio ha sempre ammirato il furbo (magari disprezzandolo, in pubblico e a parole), chi sa farsi strada a gomitate, chi frega il prossimo, chi non va troppo per il sottile per ricavarsi un posto al mondo, chi compra auto sempre più grosse che si è potute permettere evadendo le tasse. Tutti noi conosciamo diverse persone che rispondono a quelle tipologie: benpensanti pronti a invocare la pena di morte per il ladruncolo (che comunque va punito a termini di legge) non pensando che essi stessi sono ladri, anzi rapinatori che sottraggono risorse alla comunità, ai più bisognosi e costringono chi non può sottrarvisi a pagare le tasse anche in vece loro. Poi, magari te li trovi in chiesa alla domenica a fare la Comunione! Questo è l'italiano tipico, quello della doppia morale. Questo è l'italiano che ci ha fatti precipitare in questa situazione.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 10.07.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

......." SENZA LIBERTA' COSA FARETE " .......???????COMBATTERETE ?????Quantooooooooooooo.......Mancaaaaaaaaaaaaa........un W.WALLACE-BRAVEHEART per sto paese...!!!!!LIBERARLO E RISVEGLIARLO..........!!!!!!!LIBERTAAAAAAAAAA'............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.07.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Silvio o Grillo ? Il pensiero unico su De Benedetti

ROMA - «Finirà che pagherò io la prossima campagna elettorale del Pd...». Brucia più di tutto che il creditore che può escutere la fideiussione prestata dalle sue aziende sia la Cir di Carlo De Benedetti, il nemico di una vita, nemico imprenditoriale e politico, un signore che «ha la tessera numero 1 del Pd».
Brucia per il Cavaliere una decisione attesa da giorni, sulla quale non si era fatto illusioni («figuriamoci se i giudici di Milano mi daranno ragione», diceva nelle ultime ore), ma che da ieri è nero su bianco su una sentenza esecutiva.

cesare beccaria Commentatore certificato 10.07.11 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Il problema e' che volti nuovi non ce ne'........i nuovi sono quelli del Movimento 5 Stelle.....solo che danno FASTIDIO,e nell'italia OTTUSA E BECERA si vede solo Beppe come unica voce nel 5Stelle........per la 100milionesima volta,BEPPE non e' il MOVIMENTO 5 STELLE,sono i cittadini normali il MOVIMENTO!!!!BEPPE E' SOLO un portavoce,l'unica voce importante che puo' far parlare il Movimento,in un paese SCHIAVIZZATO da REGIME DITTATORIALE dei MORTIDEMONI!!!!LO CAPITE........SI O NO......??????LIBERTAAAAAAAA'...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.07.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.....quell' uomo estraneo ai partiti con l'unico obiettivo di evitare il peggio....siamo tutti noi, che ci prendiamo finalmente le nostre responsabilità civiche,proponendo,discutendo e decidendo votandola , ogni politica.Operiamo per la libertà dei cittadini come semplice scelta civile anche senza speranza di premio o vittoria...saluti.

IDIDIMARZO 10.07.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che è stranissimo vedere quello che sta' succedendo in ITALIA e la REAZIONE degli ITAGLIANI..

diametralmente OPPOSTA a quella che dovrebbe essere...

anche il BLOG è in FERIE..

questo è il segno che VINCERANNO FACILE...come sempre..

ps.

ai tempi belli di TANGENTOPOLI gli ITALIANI hanno fatto cadere il SISTEMA...

ESILIO...
PROCESSI...
MANETTE...
SUICIDI..

poi è tornato TUTTO come prima,come oggi..

il VUOTO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.07.11 18:57| 
 |