Il vuoto

Bufali.jpg


David Wojnarowicz, Buffalo Falling

La natura rifugge il vuoto, l'Italia ne è attratta. Politica, economia, società sono vuoti che ci ostiniamo a riempire con il nulla. La nostra soluzione al vuoto che ci assedia, che divora gli spazi quotidiani, è sempre un altro vuoto. A finzione si sussegue uguale finzione. A ogni problema, nessun rimedio. Navighiamo a vista, ma non vediamo più l'orizzonte e neppure la stella polare. Siamo in default, con un Tremorti azzoppato, l'ennesimo ministro inconsapevole di favori ricevuti. Un governo di figuri e figuranti presieduto da un vecchio corruttore è al comando della nazione. Sindaci e assessori finiscono in galera senza sosta, gli arresti sono diventati routine. L'opposizione è una via di mezzo tra una larva e un parassita. Un vuoto a perdere.
Due eventi concomitanti ci attendono. Il primo è il fallimento economico conclamato dell'Italia, il secondo è il crollo degli attuali partiti. Entro fine anno dovremo vendere 200 miliardi di titoli di Stato a interessi sempre più alti. Se non ci riusciremo salta il banco. Non ci sarà una tragedia greca, ma una commedia all'italiana. L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli. I moniti alti e circostanziati di Napolitano. I guaiti di Confindustria. Gli appelli all'Europa dei principali editorialisti e, in fondo al tunnel, la bandiera bianca, forse il nostro vero simbolo nazionale. I maggiori responsabili, la triade Pdl, Pdmenoelle e Lega, collasseranno, come avvenne nel 1992 per Dc e per il Psi. Molti loro esponenti saranno ospiti delle patrie galere, altri ripareranno all'estero emuli di Bottino Craxi.
Si sente nell'aria una nuova Tangentopoli. Gli arresti di Torino, Parma, Voghera possono saldarsi in una rivolta popolare. Osservare i tranquilli parmigiani chiedere la testa del loro sindaco e affrontare a pugni nudi le forze antisommossa dovrebbe far scendere un brivido nella schiena di molti. L'Italia può trasformarsi in un'enorme bacino di White Bloc, cittadini comuni che pretendono onestà dalle amministrazioni e dalle istituzioni a qualunque costo, con qualunque rischio personale.
Il vuoto politico di inizio anni '90 fu riempito con il trasformismo. La Dc si divise in due, Dc di sinistra e Dc di destra, e sopravvisse tranquillamente. Il Psi si arruolò sotto le bandiere di Forza Italia. Il PCI si limitò a cambiare nome. Oggi il trasformismo non è più possibile. In politica, i vuoti sono spesso riempiti dall'uomo della Provvidenza. Da un cialtrone che dichiara poteri taumaturgici. L'italiano ne è da sempre affascinato come un coniglio da un serpente a sonagli. Il presidente della Repubblica deve, al più presto, dare l'incarico di formare un nuovo governo a un uomo estraneo ai partiti con l'unico obiettivo di evitare il peggio, altrimenti ci aspetta un altro 8 settembre, ma forse anche questo non sarà sufficiente. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia

Grillo e i 3 giorni che sconvolsero l'Italia (3 DVD + Libro)
Una voce nel deserto del conformismo italiano.

Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

Postato il 10 Luglio 2011 alle 14:16 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (749) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: 8 settembre, default, Napolitano, Parma, Tremonti

Commenti piu' votati


- A sor nonné, potevita mai 'mmagginà
doppo 'na guera de libberazzione...
doppo che li Savoia e Mussolini,
ce l'eravamo levati dai cojoni...
che dovevida ancora bestemmià,
contro 'nantro governo d'assassini?

- Quella razza è come la gramigna
più la sradichi, più 'nfesta la campagna!
- Ma cada fa 'sta popolazione..
si manco abbasta la sterminazione?
- Dicheno de pregà, c'ogni diritto ucciso
aiuta a conquistasse... er Paradiso.

- Li politici 'n cianno 'sto conflitto...
er Paradiso je spetta pé diritto!
- Che stai a dì, ma che te sei 'mbriacato?
puro er Padreterno hanno comprato?
- Così va er monno...
- Ma vatten'a dormì vecchio bisnonno!

- A regazzì, la nostra è stata solo 'na chimera...
artro che Nova Era!
- Voresti dì che 'n'è servit'à gnente
moriammazzati pé 'sta mmerda de ggente?
- Devida sapé, er popolo è nato p'esse schiavizzato...
e loro pé spartisse er ricavato!

Maria Pia Caporuscio



IL VUOTO.

DENUNCE COLLETTIVE.

Oppure vogliamo aspettare che la facciano "loro" giustizia?

Sai come morimo grassi tutti noi!

STUDIO LEGALE 5 STELLE.

'Che solo 'sti pezzi de merda devono avecce li mejo legali d'Italia,per giunta "pagati" da noi???

CIVIC COMPANY 5 STELLE.

Per non lasciare il mercato del lavoro nelle mani di chi si fa i caxxi suoi a discapito della comunità!

Caxxo!Non c'è il vuoto,ci siamo noi,o vogliamo aspettare di essere investiti dall'ondata di merda che si paventa???

Se la politica ha fallito è il cittadino onesto che deve prendere il posto della feccia!

Elezioni immediate con nuova legge elettorale,chi deve fare questo?

Il nostro(per modo di dire)Presidente della Repubblica,è lui che ha il dovere di porre fine a a questo Governo e a questa spartizione tra sciacalli(i partiti).

Morti un par de palle Beppe,questi ce costano milioni di Euro al secondo,cacciamoli via!!!

Altro che White Bloc,qui c'è solo un termine per dare nome al "Movimento dei Cittadini Onesti":

""GLI INCAZZATI!""

Nè black,nè white,nè bloc,semplicemente gli "INCAZZATI",delle volte la sintesi e la chiarezza servono di più dell'uso di termini che non ci appertengono per cultura!

Provate a far partire un movimento di "Incazzati" in rete,sono pronto a scommettere che funzionerebbe.

Se è l'unione che fa la forza,facciamo un fronte comune senza troppe differenze,tanto ad essere incazzati siamo in tanti,in tantissimi,praticamente tutti!!!

Buona domenica.

Nando da Roma.

p.s.

INCAZZATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 17:10| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno ci sono centinaia di cause civili.

C'e' chi vince e c'e' chi perde.

Per un piccolo imprenditore ,se perde una causa ,ci puo' essere un dramma che lavorando e pagando le tasse magari risolve.

Mediaset fattura non so quanti miliardi fattura e , grazie a tal dalema ,
PAGA L '1% DI TASSE !!!!!!

Vive alle spalle degli italioti !
Vuoi vedere che pagare 560 milioncini diventa un dramma ?

Certo che 1816 magari dovra' rinunciare a qualche puttana,che suo figlio e sua figlia,poverini,dovranno rinunciare al mandingo giornaliero : piccole rinunce al confronto di quello che sti italioti rinunciano per arrivare a fine mese.

Nessuna pieta',nessun sconto.
Maledetti.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 10.07.11 21:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
AAA COMUNISTI CERCASI

Estrellita *.
*****
-------------------------------------------------

Hai provato nei musei?

Si dice in giro che se glie ne porti qualcuno da impagliare a futura memoria, ti pagano un tanto al chilo.

50 STARS & 13 STRIPES (we rule!!!), USA

))))))))))


un tanto al chilo venderanno te !
demente
riuscite a sopravvivere solo con la prepotenza
dell'imperialismo delle vostre armi!
popolo di sfruttatori !

we rule sto cazzo !
solo prepotenza e schiavismo
per soddisfare il vostro superfluo
popolo di criminali falliti!

50 stronzi il discepolo scemo di luttwak 11.07.11 10:15| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

pubblico questo commento di Chance il giardiniere ...

Napolitano l’ha sparata immensa…riguardo il rischio default della nostra nazione è riuscito a dire
“SE SAREMO SERI NON AVREMO NIENTE DA TEMERE!!!”
…SE SAREMO SERI???
…MA DI CHI CAXXO STA’ PARLANDO QUESTO QUA???
…CHI DEVE ESSERE SERIO SORRY???

…ABBIAMO UN CAPO DEL GOVERNO RICONOSCIUTO CORRUTTORE DI GIUDICI UN MINISTRO DELL’ECONOMIA CHE PRENDEVA TANGENTI TRAMITE IL SUO FIDATO AMICO MARCO MILANESE…SECONDO TE NAPOLITA’ SIAMO SERI???


eccellente ... eccellente ...

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 10.07.11 22:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma non vi pare di vivere una situazione come nel romanzo di Orwell "1984"?

provate a scuotervi dai comunicati ufficiali e dalle notizie dei TG per un attimo.
anzitutto: l'ITALIA subisce attacchi speculativi.
e che cazzo significa?
CHI FA COSA A CHI E IN CHE MODO
questo non lo dice NESSUNO.
che cosa sarebbero questi attacchi speculativi al debito pubblico italiano, chi li sta mettendo in atto, e quali sono le modalità.
nel romanzo di ORWELL c'erano notizie di fantomatiche guerre in paesi remoti che non avevano mai fine, e si perpetuavano in un continuo altalenarsi di vittorie e sconfitte, abbondantemente megafonizzate in modo da tenere sotto il controllo della paura la popolazione e tenerla sempre in uno stato di tensione che la facesse continuare a sottomettersi alla tirannia.
ma di quelle guerre non si sapeva chi fosse il nemico e come combattesse e nemmeno dove avvenissero le battaglie!

STA SUCCEDENDO LA STESSA COSA!

con la differenza che le guerre che vengono comunicate ai popoli sono FINANZIARIE!
ma ugualmente non dichiarano che è il NEMICO, quali sono le sue ARMI e come COMBATTE!

è un copione già visto e sperimentato, e siccome funziona lo adotteranno ad libitum! non vedete che hanno reso la NOSTRA UNICA VITA CHE ABBIAMO, UN INFERNO?!

DOBBIAMO INDIVIDUARE GLI AUTORI DI QUESTO TEATRINO, ALTRIMENTI NON CI LIBEREREMO MAI DELLA PAURA E SAREMO SEMPRE SCHIAVI!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 10.07.11 20:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altrove in 15 giorni il popolo incazzato ha determinato la svolta politica del proprio Paese.

Da noi dopo sei anni sappiamo solo frignare :

Beppe dai fai qualcosa
Beppe sei la nostra luce
Beppe facciamo un altro woodstck
Beppe pechè mi bannano ?
Beppe ero tra i più votati e non sono in classifica.

ninetto miezze babà Trento 10.07.11 20:37| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVE' FINITO IL FIATO SUL COLLO ? - 1 -

Beppe, al di là del solito discorso, sicuramente condivisibile che ripeti sempre( i politici sono morti, i partiti sono morti,e l'economia globale è morta, tra un pò arriva la fine del mondo, o dell'Italia ecc.ecc.) credo che oltre alle parole bisogna ritornare a essere un pò più concreti davnti alla più grande vergogna italiana

Avevo firmato per i referendum del V-Day, poi hai fatto qualche pasticcio, e niente, pazienza.

Ho firmato per la LIP Parlamento Pulito.
E qui intendiamoci bene: era CHIARO, come credo anche tu sapevi, che non l'avrebbero MAI discussa in parlamento.
Ma doveva essere un elemento formidabile di sputtanamento davanti all'opinione pubblica e di pressione, su cui insistere ad ogni occasione!!
E infatti all'inizio lo hai fatto: ricordo quando ti sei vestito da Pittima, mettendoti a stanziare davanti al parlamento, per la LIP.
Vennero ale telcamere del tg3, e andasti in televisione. (ricordo , checchè ne pensiate,che la tv sposta ancora una massa di voti determinante,quando Grillo è comparso ad Annozero il M5S è aumentao di un punto secco, in una settimana )
Poi sei andato in commissione parlamentare,
hai aspettato Schifani a Reggio Emilia per l'anniversario del Tricolore.
Avevi messo al centro dell'agenda mediatica in quei giorni questo scandalo italiano, costringendo i politici contrari, riluttanti,a dichiararlo in tv : la banda di Al Capone da un lato, e dall'altro anche qualche sinistrucolo sedicente garantista

Ora la domanda è: perchè poi hai smesso q?
Sul blog la lista dei condannati in Parlamento non viene più aggiornata da 3 anni.
Non te ne frega più niente?

Ora vedo solo il Popolo Viola (più altri movimenti)che continua a battersi, come a Parma

Guarda che anche se stiamo a ripetere che i partiti sono morti, i politici sono morti ecc. a quelli non gli importa nulla, loro rimangono sempre lì, al potere.
Bisogna tornare a fargli sentire il fiato sul collo e mobiltarsi
(continua)

Mario Rossi 10.07.11 17:33| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

SOLO UNA RIFLESSIONE:
Frequento il blog di Beppe da quando è stato aperto voto M5S, sono un NO TAV, ho quasi sempre condiviso Grillo ma:
1) a me sembra che grillo posti sempre cose condivisibili da tutti
2) se sei Italiano e in Italia ci vivi come caxxo fai ancora a stare dietro a sti 4 politici del caxxo?
3) Ieri sky ha fatto un sondaggio se si era d'accordo o meno che la sentenza sul caso Mondadori era un attacco al nano: il 18% ha risposto sì. Io credevo lo 0,05 %
4) se sei Italiano e non hai nessun inpiccio con i politici come fai ancora votare a sx o a dx o al centro? BASTA
5) Tutte le volte che vado sul blog di beppe vedo che i mi piace su ogni post sono circa 3mila e penso che in Italia siamo quasi 60milioni
6) potrei continuare all'infinito e posso dirvi che qualsiasi partito ha ormai infranto le proprie promesse
7) il nano diceva che il ticket era una vergogna e adesso lo mette, Fini si è staccato dal pdl ma forse ha deluso chi l'ha votato, e da udc idv e pd vediamo continuamente che uralno contro il governo e poi quando c'è da fermarli con leggi o altro sono assenti o non votano
8) Secondo me dobbiamo smetterla di votare il meno peggio secondo me è ora di mandarli a casa

Davide B., TORINO Commentatore certificato 10.07.11 17:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!??!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 17:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto che bel regalo vi ha fatto Tremorti? Da ora in poi le vostre liti tributarie saranno decise dai magistrati militari (che di ditirro tributario non capiscono nulla) e dall'avvocatura di stato (che negli stessi procedienti difende l'Agenzia delle Entrate
Eviva l'indipendenza della magistratura
Da ora in pi grazie a Tremorti, se l'Agenzia delle Entrate vi contesterà qualcosa (ache se inventato o errato) dovrete solo pagare cari italiani!
Inutile dire che lo scopo della riforma è quello di garantire una maggiore efficenza (nel senso che da orain poi l'Erario vincerà tutti i ricorsi metre pria ne vinceva solo il 46% circa)
So riusciti a rovinare l'unica magisratura salvo rare eccezioni funzionava correttamente! Compliementi al Governo
Ovviamente di queste cose non se parla molto perchè vengono ritenute dai giornali una cosa che non interessa a nessuno... andatelo a dire a tutti quegli italiani che giornalmente hanno cause in discussione li che si vedono mettere il blocco amministrativo sulle autovetture(in pratica la macchina non si può usare) per tasse già pagate regolarmente o che si vedono apporre ipoteca dalla Equitalia Gerit per debiti di 500 euro mentre la legge ne richiede almeno 8000 per l'apposizione di ipoteca, andatelo a dire a tutte quelle persone che si scoprono debitori dell'Erario senza aver mai ricevuto la notifica di una cartella esattoriale perchè quel giorno il postino ha deciso che aveva troppi atti da consegnare e suonare a tutti i citofoni l'avrebbe costretto allo staordinario ed inoltre riempire l'avviso di tentata notifica e lsciarlo nella cassetta delle lettere sarebbe stato troppo faticoso (tutti questi sono esempi che capitano quotidianamente e non casi straordinari).
Meditate gente meditate...il governo non mette le mani nelle vostre tasche... vi sta rubando direttamente i pantaloni.

Francesco M., Roma Commentatore certificato 10.07.11 17:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

So io da dove si deve ripartire: dall'ultimo referendum e dal movimento No Tav, baluardi della democrazia che hanno fatto veramente capire che si può fare a meno dei partiti! Partecipazione diretta!

ALTRO CHE VENDOLA E PISAPIA, IL REFERENDUM è VERA DEMOCRAZIA!

E lancio una proposta: una raccolta firme/referendum per l'abolizione della Legge Obiettivo! Se aspettiamo che la faccia il Vendola o il Bersani di turno (leggi Coop rosse negli appalti di Tav e Ponte sullo Stretto) possiamo stare freschi!

Giancarlo Gv, Messina NO PONTE 10.07.11 15:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il nuovo ordine mondiale calpestando la dignita' dei popoli con l'usura permanente e' riuscita nel suo intento nel far sprofondare l'umanita' in una cloaca di depressione...il debito con interessi da strozzinaggio puro avanzava nell'animo partorendo orrore...la GRECIA e la carne degli abitanti e' stata trasformata in souvlaki dai carnefici usurai...la carne trasformata e' venduta nel mercato assurdo dell'osceno e' uno schiaffo o un calcio nei coglioni a tutta l'umanita'...nel mercato chiusi negli appositi contenitori si vendono anche reni cuore fegati ecc. ecc. freschi di giornata...la catastrofe scellerata dell'esodo criminogeno passeggia nei vicoli della miseria e disperazione creata dalle mani assassine delle banche...tornerano di nuovo scellino lira escudo peseta franco marco ecc. ecc....il Falli-Mento dell'umanita' brucera' ogni borsa valori i forni pieni di pane da cuocere e l'acqua che scorre libera saranno i nuovi eroi...bruceranno in uno smaltimento liberatorio gli euro che ci hanno reso schiavi della quotidianita'...

Anime sfondate

svolazzano nell’aria

insieme al miasmo del puzzo

di corpi in decomposezione

nella notte lingue di fuoco

mettono a tacere bocche affamate

e spremute di lacrime di madri

trasformate in dissetante acqua

le sofferenze si perdono nei meandri

di aiuti che non arrivano

branchi di cani randagi

portano a spasso pezzi

di carne umana abbandonata

senza sacrilità tutto l’osceno

in un’incontro senza rispetto

il rabbino di roma e il papa

coperti le vergogne con l’odore

dell’incenso uscito da un tubibolo

fatto oscillare da satana

sorridenti uccidono l’ultimo strillo

di un bambino sacrificio umano

a contrabbandieri disumani…

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 11.07.11 08:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post è ottimo, ma come al solitto ambiguo!
Ottimo nel senso che descrive bene il problema,
ambiguo nel senso che non prende posizione,
non si azzarda a dare soluzioni, si limita ad una sacrosanta, ma generica, e quindi sostanzialmente inutile, accusa.
Il vuoto che viene riempito con il nulla, è una bella immagine, ed una fedele rappresentazione della realtà, ma se non si hanno idee, e si critica soltanto, si rischia di far parte del nulla.

l., ancona Commentatore certificato 10.07.11 22:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bhè ma tu Grillo quando hai intenzione di darti una smossa e chiamare tutti a raccolta per chiedere insieme di cambiare sta c. d'italia? che fai continui solo a guardare e scrivere? è ora di fatti no pugnette! l'ora di andare in 100 mila in 10 milioni in val di susa e a roma a chiedere di levarsi tutti dalle balle CAZZO

gabriele marocelli 10.07.11 16:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non succederà nulla..sono anni appunto dl 1992..che aspettiamo...e anche questa volta pagheremo noi popolino..
nessun default...nessuna fuga di partiti....
solo mazzate e manganellate

Marco F., Torino Commentatore certificato 10.07.11 20:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICATO

Attenzione non tutti i troll sono veri troll.

Alcuni sono pseudo troll funzionali al sistema!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 10.07.11 16:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO ARGENTINA!

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 11.07.11 10:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

angyemc@email.it caro beppe,purtroppo è così gli italiani,sono solo capaci di lamentarsi cinque minuti poi hanno altro da fare.il vuoto hai detto bene,è nella testa della maggior parte della gente.

angela mc keever, roma Commentatore certificato 10.07.11 15:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per Rituccia o come c...o ti chiamano.:
Mi dici gentilmente chi e' il tuo spacciatore?Grazie.

Diego Palmanova 10.07.11 15:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lamentarsi non servirà. Cerchiamo di salvare il salvabile.
FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE PER L'ABOLIZIONE DELLE PROVINCE: http://www.italiadeivalori.it/component/petitions/?view=petition&id=244

IO HO GIA' FIRMATO!

Mario 10.07.11 16:51| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

AAA COMUNISTI CERCASI

A me sembra che il Italia l'unico
che vede Comunisti sia il Caimano.
O meglio lui sa benissimo che un
partito che sia veramente comunista
in Italia, purtroppo, non c'è!
Agita lo spauracchio del Comunismo
per convincere i deficienti rintronati
teledipendenti, buzzurri e ignoranti,
come facevano Hitler e Mussolini, convincendoli
che gli porteranno via la casa, che mangeranno
i bambini e che i cosacchi si abbevereranno
alle fontane del Vaticano.
E gli idioti ci credono!
Chi sarebbero questi Comunisti di cui il sultano di Arcore va blaterando da 17 anni?
D'Alema? Veltroni? Bersani?
MAPPERPIACEREEE......
Quelli sono solo coloro che reggono il
sacco ai ladri e che poi dividono il bottino.
Sono i suoi migliori amici.
SE in Italia ci fosse davvero un partito
che risponde agli ideali della sinistra
non avremmo questo paradossale, kafkiano,
assurdo circo di pagliacci, nani e ballerine.
INVECE in Italia, mentre non c'è un partito
che difenda i diritti dei più deboli e i diritti
fondamentali sanciti dalla costituzione calpestata
dai maiali, come il diritto alla salute e
all'istruzione, come la laicità della Stato
e la sua indipendenza dal Vaticano,
ci sono MOLTI Comunisti che non sono rappresentati.
Come previsto dal Piano di Rinascita Democratica
di Licio Gelli & C. sono sparite dal Parlamento
le ali estreme della sinistra e della destra o meglio, quelli della destra si sono mascherati
da moderati e governano!!!
Ma questo non può durare per sempre.
Addavenì Baffone.......

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.11 22:12| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La manovra "lacrime e sangue" è arrivata, il motivo per cui il PD non voleva governare era proprio questo (forse si sono fatti furbi), ma per lo stesso motivo ultimamente pure Truffolo avrebbe preferito riparare all'estero anzitempo.
Poi ha trovato la soluzione geniale, la solita a dir la verità: dare la colpa a TremoRti, come del resto aveva già fatto nel precedente governo, tanto è lui il responsabile e sarà additato come tale e allora a sto punto....

....massì! Portiamoci via pure l'argenteria prima di prendere la cittadinanza antiguese: via ai tagli alla ricerca, istruzione, servizi, giustizia, tagli a tutto spiano tranne che ovviamente ai privilegi castaroli. Le provincie ad esempio: metà finanziaria poteva essere fatta da quella, ma per carità!
Come si fa a tagliare la prima fonte di clientelismo e di voti di scambio di tutto l'arco parlamentare (e oltre)?
E qui di nuovo si è vista la differenza tra PDL Lega e PDmenoL: NESSUNA!
Come al solito quando l'opposizione serve non c'è mai, ma se fossi nei panni di Truffolo direi l'esatto contrario.
Non ci resta che attendere il default.
......to be continued.....FORSE!


e perchè "white"?
quando mai il bianco è stato il colore dell'incazzatura?

RED RED RED RED BLOC !!!

liliana g., roma Commentatore certificato 10.07.11 16:26| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sonia Alfano al presidente della
republica Giorgio Napolitano

In questi anni, con la mia attività politica e sociale, in qualità di presidente di un’importante associazione antimafia, sono stata contattata da molti testimoni, tra cui Ignazio Cutrò, Valeria Grasso, Francesco Paolo, Domenico Antonio Esposito, Luigi Coppola, Francesca De Candia, Maria Grazia Fasciana, Bennardo Raimondi, Maria Giuseppina Cordopatri, Pino Masciari.

Le loro storie, purtroppo, sono tutte uguali:

eroi civili che hanno denunciato i fatti criminosi che hanno subito o di cui sono venuti a conoscenza e che, dopo i processi (le cui sentenze quasi sempre si soffermano sulla nobiltà del loro gesto) sono stati abbandonati dallo Stato, estromessi dai programmi di protezione, lasciati senza sicurezza e senza mezzi di sostentamento.

Quasi tutti i testimoni di giustizia sono impegnati in controversie giudiziarie con il Sistema centrale di protezione.

On. Sonia Alfano
Parlamentare Europeo
Presidente associazione nazionale Familiari Vittime di Mafia.

Sonia è stata vittima di attacchi vergognosi
da parte di qualcuno in questo blog.

Sonia nonostante che sia additata come "una
come loro" è una che ha le palle e ha il
rispetto delle istituzioni.

Sonia nel 2007, in segno di protesta ha avuto
le palle d'incatenarsi al cancello della Prefettura di Palermo per protesta a favore
delle decine di vittime della mafia.

Sonia ha fatto cose vere e non fiumi di parole!

Mak 87 ** Commentatore certificato 11.07.11 09:13| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per questo post, vorrei citare una vecchia canzone di Franco Battiato. Mi sembra che ci azzechhi molto...

BANDIERA BIANCA

Mr. Tamburino non ho voglia di scherzare
rimettiamoci la maglia i tempi stanno per cambiare.

SIAMO FIGLI DELLE STELLE E PRONIPOTI DI SUA MAESTA' IL DENARO.

Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare
quei programmi demenziali con tribune elettorali
e avete voglia di mettervi profumi e deodoranti
siete come sabbie mobili tirate giù uh uh.

C'è chi si mette degli occhiali da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero
uh com'è difficile restare padre quando i figli crescono e le mamme imbiancano.

Quante squallide figure che attraversano il paese
com'è misera la vita negli abusi di potere.

Sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca.

Saluti



MOVIMENTO 5 STELLE, la sola altenativa possibile,tutto il resto è letame pericoloso

mariuccia rollo 11.07.11 12:16| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(...)Entro fine anno dovremo vendere 200 miliardi di titoli di Stato a interessi sempre più alti. Se non ci riusciremo salta il banco. Non ci sarà una tragedia greca, ma una commedia all'italiana. L'improvvisa ricerca dei colpevoli da parte degli stessi colpevoli. I moniti alti e circostanziati di Napolitano. I guaiti di Confindustria. Gli appelli all'Europa dei maggiori editorialisti e, in fondo al tunnel, la bandiera bianca, forse il nostro vero simbolo nazionale.(...)

**********


Mi sta benissimo la bandiera bianca ...a patto che sopra ci sia un rosso NO-TAV !


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori