Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Massimo D'Alema, il trasvolatore

New Twitter Gallery

Massimo D'Alema, il trasvolatore - Marco Travaglio
(39:27)
passaparola_4-7-11.jpg

Testo:

Buongiorno a tutti, siamo nella relazione de Il Fatto Quotidiano perché questo passaparola viene registrato, oggi è venerdì pomeriggio e quindi viene registrato 3 giorni prima che vada on line il consueto lunedì, è la settimana di Tremonti che prima senza fare nulla per nascondersi dà del cretino al suo collega di governo Brunetta, interpretando un sentimento vastamente diffuso nel paese e credo anche nel mondo politico, poi viene travolto contemporaneamente dal disastro giudiziario che coinvolge colui che è stato a lungo il suo braccio destro e il suo consigliere politico Marco Milanese, un ex ufficiale della Guardia di Finanza che poi, come spesso avviene, è passato alla politica.

Tremonti: finanza e orologi (espandi | comprimi)
Questo Milanese ospitava Tremonti in un gigantesco appartamento a Roma per il quale pagava la bellezza di 8500 Euro di affitto al mese e quindi le disavventure di Milanese e indirettamente di Tremonti coinvolgono e trascinano le condizioni finanziarie dell’Italia di cui Tremonti dovrebbe essere il responsabile in un gorgo di speculazione di cui non conosciamo ancora, mentre vi sto parlando, gli sviluppi del momento delicatissimo in cui l’Italia deve rendersi minimamente credibile di fronte all’Europa con una manovra finanziaria che cominci a rimettere in sesto quei conti pubblici che per anni ci è stato assicurato che erano assolutamente a posto e che invece non lo erano.


L'opposizione delle fondazioni (espandi | comprimi)
Altro fatto, l’opposizione che non c’è, l’opposizione di carta velina nel momento in cui il governo è talmente sputtanato che ormai i Ministri si sputano in faccia e si danno del cretino l’uno con l’altro in pubblico, dov’è l’opposizione?

Tutti dentro i finanziatori di D'Alema (espandi | comprimi)
Com’è finita questa storia? Morichini è indagano per corruzione e false fatture, Paganelli quello degli aerei è stato arrestato per corruzione, Pronzato, responsabile PD per i trasporti e consigliere di amministrazione dell’Enac è stato arrestato per corruzione, Paganelli che ha pagato la tangente è stato arrestato per corruzione, Piccini era già stato arrestato per il crac di Omega, questo è il quadro complessivo.

Credo che proprio per questa ragione l’intervista di Berlinguer sulla questione morale è particolarmente attuale e quindi anche questa sul nostro sito de Il Fatto Quotidiano, ma anche Beppe Grillo l’ha pubblicata sul suo blog qualche mese fa, va riletta integralmente e soprattutto va domandato agli esponenti politici e ciascuno di noi qualcuno lo incontra a convegni etc., com’è stato possibile che Berlinguer 30 anni fa avesse capito tutto, avesse denunciato tutto e poi i suoi eredi invece di raccogliere la sua eredità l’abbiano dispersa preferendo l’eredità di Craxi? Telese l’altro giorno in un bell’articolo ha ricordato che tutti gli ultimi leader del Partito Democratico hanno fatto capire o dichiarato esplicitamente che Berlinguer rappresentava il vecchio, mentre Craxi rappresentava il nuovo, sarà un caso ma il partito di Craxi è morto e sepolto, mentre il partito di Berlinguer di cui loro continuano a beneficiare, sia pure per ragioni di memoria e abusivamente, è tutt’ora vivo e vegeto, l’ex PC oggi si chiama Partito Democratico con l’aggiunta di qualche democristiano, mentre l’ex Psi non esiste più, è stato raso al suolo, il che già dimostra che il vecchio era Craxi e il nuovo con tutti i suoi difetti, i suoi errori politici, ma non morali, era Berlinguer e in ogni caso se il nuovo è Craxi, io personalmente preferisco il vecchio e cioè Berlinguer e penso che se Berlinguer fosse il Segretario del Partito Democratico, molto probabilmente l’altro giorno avrebbe fatto votare i suoi per l’abrogazione delle Province e oggi pubblicherebbe su Internet i finanziatori della fondazione italiani e europei, passate parola!

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

11 Lug 2011, 13:58 | Scrivi | Commenti (594) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

X Travaglio..
ti informo che nel sito del Fatto quotidiano è attiva la cd. "premoderazione" dei commenti.
Io personalmente avevo provato a commentare un paio di articoli e guarda un po'? non è stato pubblicato. Capiamoci, non c'era scritto nulla di offensivo o falso..si sosteneva semplicemente una tesi diversa rispetto la linea editoriale del fatto. A tanto siamo arrivati? addirittura censuriamo i commenti che non sono allineati.
Riprendendo il tuo post, se D'Alema è il trasvolatore, Travaglio è il premoderatore!! Ma allora scrivetelo chiaramente "I commenti non in linea con la ns linea editoriale non saranno pubblicati"

Giuseppe 26.07.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

F. O. Tanto uno più uno meno

@A chi ha scritto l’articolo TZETZE LE NOTIZIE SCELTE NELLA RETE – 1/3

Io sono grata a TZETZE per l’ottimo servizio di COMUNICAZIONE che diffonde giornalmente. E la mia gratitudine gliela dimostro quando la promuovo presso chi non la conosce. Oppure quando stampo qualche suo articolo e lo spedisco a parenti lontani che non si collegano alla Rete.

Però, chi ha scritto l’articolo – sarò stupida, ma non riesco a capire chi sia l’autore, perciò rimango sul generico – non deve fare l’errore di chiamare INFORMAZIONE ciò che diffonde TZETZE o altri che comunicano in Rete. Perché non è INFORMAZIONE, e perciò la prego di nominarla per quello che è veramente, ossia COMUNICAZIONE.

Capisco che è facile incorrere nell’errore, poiché fra le tante accezioni di COMUNICAZIONE vi è anche INFORMAZIONE. Ma i due sostantivi, al di là dell’accredito d’essere reciprocamente sinonimi, attribuitogli dai linguisti, in concreto si differenziano molto. Tenga presente che il discrimine, che produco qui tra COMUNICAZIONE e INFORMAZIONE, è un’opinione che non è solo mia, ma è sufficientemente diffusa in ambienti letterari.

Per una coincidenza anche temporale, questo tema l’ho dibattuto recentemente con un altro opinionista di questo blog. E propongo di seguito quanto gli scrissi al riguardo: «INFORMAZIONE e COMUNICAZIONE non sono la stessa cosa. INFORMAZIONE significa approfondimento. E l’approfondimento, o l’indagine, a volte può richiedere, senza esagerare anche la lettura di alcuni libri».

Per completare il concetto espresso sopra, propongo pure il mio scritto precedente, che è quello che sollevò la discussione citata in precedenza: «Blog e Rete devono essere "assorbiti" da "vaccinati". Perché grazie ai miracoli dell’informatica, noi siamo sommersi in poche ore da una quantità di notizie fino a qualche tempo fa inimmaginabile.

Segue sotto

TYPE-X (T J), Bletchley Park (UK) Commentatore certificato 20.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

@A chi ha scritto l’articolo TZETZE LE NOTIZIE SCELTE NELLA RETE – 2/3

Insomma, ci piovono addosso, mentre accadono, un diluvio di notizie riguardanti tutti i campi dello scibile. Eppure si dice che più aumentano le notizie, più diminuisce l’INFORMAZIONE. INFORMAZIONE che, non a caso, è stata sostituita dalla COMUNICAZIONE. E ciò pare danneggiare la capacità d’elaborazione dell’individuo, ossia di realizzare quella riflessione che faceva dire "so solo di non sapere"».

Data la mia incompetenza, non posso discutere l’argomento centrale dell’articolo – farei solo chiasso da stie e nient’altro – ma ho, invece, molto apprezzato la sua sottile conclusione: «Poi, però la mente occulta di tutto è la domestica, quella che si è fatta trombare da Strauss-Khan, è lei la mente di tutto …».

Tenga presente, scrittore ignoto, che per mettere l’accento sulla sua frase di chiusura dell’articolo mi riconduco al recinto nazionale. E lo faccio ancora una volta riproponendo un comma, di un mio recente articolo¹ pubblicato sul blog, che è questo: «È mai possibile, che in questo blog, non vi sia uno, che è uno, che invece di puntare il dito accusatore contro qualcun altro, lo dirige verso se stesso per dire: "Io sono uno dei corresponsabili di questo sfascio, perché ho votato i politici che oggi biasimo". "Io sono uno dei colpevoli del degrado morale del Paese, perché sono parte di quella colonia di dipendenti pubblici, che timbrano il cartellino e poi vanno a farsi i cazzi loro". "Io sono uno di quei farabutti che non pagano le tasse per quel che dovrebbero e potrebbero". "Infine, sono uno di quelli che si sono sempre disinteressati di quel che riguarda il bene comune del Paese"».

Segue sotto

TYPE-X (T J), Bletchley Park (UK) Commentatore certificato 20.07.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

@A chi ha scritto l’articolo TZETZE LE NOTIZIE SCELTE NELLA RETE – 3/3

L’articolo, da cui ho estratto il comma scorso, è stato commentato da sette opinionisti che non hanno capito, o hanno finto di non comprendere, il mio stimolo a farli ragionare sulle nostre individuali responsabilità. Le dirò di più: seguo il blog dall’indomani della vittoria di Pizzarotti, e in tutto questo tempo di richiami alle nostre responsabilità, fatti da opinionisti del blog, ne ho notati solo tre², e tutti e tre sono stati in sostanza ignorati. E ciò è molto deludente, perché pare attestare quello che penso da tanto tempo: che siamo un popolo sgusciante e infido. E badi bene che io so d’essere esattamente come tutti gli altri. Ma almeno ne ho coscienza. Scrittore ignoto, giacché lei condivide il mio pensiero, e può essere molto più influente di me, LO DIFFONDA.

Fine

Note
1: pubblicato nei commenti del post L’orgasmo dell’IMU il 15 u. s.
2: Tony: 10/07/12 ore 17:11 in Previsioni elettorali; Acido Muriatico: 09/07/12 ore 08:48 in A volte ritornano; Acido Muriatico: 07/07/12 ore 23:58 in Dazi o schiavitù]

TYPE-X (T J), Bletchley Park (UK) Commentatore certificato 20.07.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

comunisti di comodo.... ecco cosa sono... fino dagli anni 80 anche i sindacalisti legati al pc aspiravano alla casa aler(140mq)affitto bloccato con in garage la volvoski(SIMULANDO UNA MACCHINA RUSSA)
erano i primi ad accordarsi(sotto banco) con la controparte,inscenando e sbandierando contestazioni e scioperi
chi riusciva ad entrare in politica ex lingualoquace si sedeva e aspettava la fine del mandato con vitalizi ancora tuttoggi attivi
chi è arrivato invece si è dimenticato di tutto
addirittura qualcuno è passato dall altra parte
COMUNISTI DI COMODO
ECCO COSA SIETE
ALMENO CHI STA DALL ALTRA PARTE HA CHIARE L IDEA DI DOVE VUOLE STARE

emi m., crema Commentatore certificato 19.07.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Il più sano ha la rogna!!! Berlusconi da buon lombardo, con il pelo, conosceva l'antifona, sapeva con chi avrebbe avuto a che fare, si è buttato nella mischia e fotte tutti. Il loro moto è "Mal comune mezzo gaudio". Bossi sta facendo la stessa cosa, all'inizio aveva cercato di combattere il sistema, poi si è adeguato, fregando tutti i leghisti beoti. Noi continuiamo ad ascoltarli e lasciarli fare anzichè reagire; organizzare una manifestazione a Montecitorio, far prendere loro una bella stizza, dobbiamo rovesciare l'Italia come un calzino, mandarli tutti via definitivamente.

Manlio 19.08.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe sono un povero servitore dello stato ma mi rendo conto che tutto va' a sfracello mi sento demotivato e triste.Questa grande NAZIONE sta crollando come un castello di carte da gioco,ma la colpa e solo nostra,grande e la mia ammirazione per te e altri come te ,che lottano contro questo sistema ,e che sistema^^^.SCENDI ATTIVAMENTE IN POLITICA ,TUTTI I POVERI SERVITORI DELLO STATO, TI SOSTERREMO.Continua cosi.Con ammirazione Maurizio.-

maurizio ermito 17.07.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

P.S. PASSAPAROLA

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 15.07.11 02:53| 
 |
Rispondi al commento

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 15.07.11 00:26| 
 |
Rispondi al commento

ti ringrazio e ti auguro una buona serata... ciao ciao

valeria margonelli 14.07.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio e' bravissimo ed in piu' onesto.
D'alema e' raggelante specialmente per tutti quelli che pregano per la caduta del Nano e accoliti: ti senti di passare dalla padella alla brace.
Penso che questa classe politica non ce la fara' e percio' deve essere tolta di mezzo in qualunque modo lecito come quello appunto adottato in questo caso.
Se ci fossero giornalisti,ma in mancanza di loro con il web ( 50% degli italiani), prendiamoli uno a uno e facciamogli il terzo grado.
Ad esempio Fassino che mensilmente in famiglia incassa piu' di 50000 euro chiediamogli di aiutare i cassintegrati e andiamo a vedere tutto quello che la sua famiglia ha in proprieta'ecc..
Pubblichiamo in prima pagina foto di Papi con le accuse dei PM.
E poi faciamo una anagrafe delle proprieta' di tutti i graduati del corpo della Guardia di Finanza.
Becchi questi ultimi becchi TUTTI.

franco mazzarello 14.07.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Io direi che ormai è arrivato il momento di svegliare le nostre coscenze e di uscire da questo torpore che ci porterà, da quì a 2 anni sotto questo governo, o alla morte (nella miseria ci siamo già) o all'emigrazione (come è sempre stato in Italia). Non possiamo permettere a questa gente di distruggere il nostro paese in questo modo, l'esasperazione è ai livelli più alti, non è più tempo di utilizzare il voto come strumento democratico, non basta più, perchè quì di democratico non c'è più niente. Per farci sentire ora c'è bisogno di agire, tutti, con forza!! Organizziamoci, scendiamo in piazza, in milioni.. perchè siamo milioni quelli che subiscono e non sopportano! Ricordatevi che il nostro potere è molto più grande del loro, noi siamo i sovrani e noi decidiamo del nostro futuro, il futuro del paese!

Adriano P., Osio Sopra Commentatore certificato 14.07.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate cosa vi insegnavano a scuola? Inno nazionale, ora di religione, divisione politica, obbedienza, onorare la padre e la madre, onorare i professori e i direttori... Tanti "bla bla bla" con una massiccia dose di rigore e ordine. Non per niente i giovani e le casalinghe votano Berlusconi.

chelsea jerseys 14.07.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

L'italia non è di chi la governa ma di chi la abita !

volpe marinagri (volpemarinagri), Policoro Commentatore certificato 14.07.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Una soluzione c'è, non bisogna più accettare l'Euro, e li il Loro strumento principale, ricattano tutti gli Stati dell'Unione Europea col debito pubblico è una questione di sovranità monetaria; io non devo accettare la moneta di una banca privata come la BCE che ci presta i soldi, è una SPA. Ricordate che Prodi ci ha fatto entrare nella moneta unica, ci ha svenduto spudoratamente ai banchieri raccontandoci balle.Chi è Prodi? Era uno schifoso cunsulente della banca Goldman Sachs,quindi chi c'è la messo in politica,e Letta anche Lui lavorava per la Goldma Sachs, oppure Draghi nuovo Governatore della BCE, tutti servi delle banche. Vi siete mai chiesti come mai tutti gli Stati della Comunita Europea dell'Eurozona stanno fallendo. Chi controlla la moneta controlla tutto,MEDIA,FINANZA,ECONOMIA.

Giuseppe Palmieri 13.07.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

TAGLI ALLE PENSIONI D'ORO: finalmente ! o no?

Questa sera (13 lug) sento dai mezzi di info tradizionali ( tg 20.30 rai 2) che le pensioni d'oro (da 90 000 euro annui in su, fin ben oltre i 150 000) verseranno un contributo di solidarietà del 5%...
Mentre la giornalista prosegue la frase, ho già fatto la mia considerazione: un 5% in meno non è certo un taglio consistente, ed in piu' visto che si parla di contributo, ho il sospetto che non sia neppure permanente, ma fatto una volta e basta: insomma la cosa come al solito nn mi piace

Ma il bello deve venire !!! perchè mentre faccio la mia considerazione la giornalista prosegue:
... contributo di solidarietà del 5 %... SULLA PARTE ECCEDENTE I 90 000 !!!!!
oh merda !!! in un attimo mi si blocca sullo stomaco quello che stavo mangiando :
Questo significa che per es uno che percepisce 91 000 euro / anno di pensione verserà un contributo di solidarietà di 50 euro .
Lo schifo e la rabbia sono tali che mi bloccano la digestione.
Oltre al danno, la beffa !!! 50 euro in meno su 91 000 di pensione !!! Ma chi credono di prendere per il culo sti figli di...


Prendiamone coscienza tutti, buttiamo insieme giu' questo sistema che di DEMOCRATICO ha solo la disinformazione, la schiavitu' economica, e i conseguenti patimenti inflitta a demcraticamente a TUTTI per lo sfrenato, iniquo, godimento di caste autoreferenziali di beceri e ignoranti delinquenti ...
...CASTE...DA ABBATTERE PRIMA POSSIBILE

Marco Fumagalli 13.07.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Questa l'ha detta fresca fresca Pierferdy CASINI:

-"Approvare la manovra entro venerdì significa
"Garantire che l'Italia è un paese affidabile".

Sì,l'ITALIA è Affidabile":Ma CHI PAGA?

Facendo così e mettendoci tutti insieme nella stessa barca fate credere che "a pagare" sarete anche VOI: ma così NON E'!

A pagare saranno sempre e solo i cittadini ONESTI. Voi così facendo avete fatto solo "buon viso a cattivo gioco".

E se gli Italiani Onesti sono sempre quelli che pagano e sono affidabili,.....

Voi della Casta vi siete messi al riparo per la fine legislatura ed AFFIDABILI NON LO SIETE nè avete dimostrato di ESSERLO e neppure di DIVENTARLO!

BUGIARDI!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno chiudendo piano piano tutti i reparti dell'ospedale di Domodossola (VB).Chiuso l'altro giorno il reparto maternità. Con un bacino di 50.000 ca persone tra Domodossola, circondario e 7 valli dovranno andare fino a Verbania che dista dai 40 minuti ai 75 minuti per alcune zone.La gente fa in tempo a morire e partorire per strada.
I cittadini non vengono ascoltati. Sembra che per motivi politici è già tutto deciso. Abbiamo bisogno di un ente importante come voi.
Domani alle ore 20 dalla piazza stazione di Domodossola partirà un corteo di tutte le mamme e sostenitori per salvare il reparto maternità.
Stanno smantellando tutte le atrezzature nuove date in beneficienza proprio dalle feste di Domodossola.
Vedere il nostro portale locale i video e news sull'ospedale:http://www.ecorisveglio.it/mediacenter.php

Vi ringraziamo di cuore anticipatamente.

magali galloppini, ceppomorelli Commentatore certificato 13.07.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere il nostro portale locale i video e news sull'ospedale:http://www.ecorisveglio.it/mediacenter.php

magali galloppini, ceppomorelli Commentatore certificato 13.07.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Solo un'annotazione. Qualcun altro si accorse ben prima di Enrico Berlinguer della degenerazione della democrazia (in cui i partiti sono solo uno dei soggetti in campo) in partitocrazia: i radicali di Marco Pannella, che già dal 1976 dalle aule parlamentari denunciavano il consociativismo e l'occupazione sistematica dello Stato del regime dei partiti, una sorta di partito unico. E il Partito comunista italiano, guidato proprio da Berlinguer, è stato uno dei protagonisti di quella stagione, una delle gambe su cui camminavano la lottizzazione, la spartizione delle poltrone, l'occupazione di Rai, Asl, enti pubblici e da cui è in parte scaturita la crescente spesa pubblica che ha generato quel colossale debito che oggi ci portiamo dietro.

Giovanni Giallombardo 13.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

NEL PDL VI SONO 3 TIPI DI PERSONE ONESTE:

1-GLI ONESTI CHE CORROMPONO

2-GLI ONESTI CHE FAN FINTA DI NON RUBARE

3-GLI ONESTI CHE SI LASCIANO CORROMPERE DAGLI ONESTI CHE CORROMPONO

http://alministroalfano.splinder.com/

PS: MA ANCHE NEL PD CON MASSIMO D'ALEMA NON SI SCHERZA

Yves Toniout Commentatore certificato 13.07.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento

è arrivata l'ora di andare in guerra a massacrare
tutti quei pezzi di merda di poliziotti venduti per
poi andare a prendere anche casa per casa tutti
questi porci di finti politicanti feci dell'italia
mascalzoni delinquenti mafiosi corrotti puttanieri e farli fuori tutti, dopo però avergli levato tutto fino all'ultimo centesimo di euro loro e tutta la
loro stirpe, devono cessare di esistere perchè non
bisogna avere nessuna pietà tutti a MORTE. Io rivoglio la mia I T A L I A. R I V O L U Z I O N E ORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 13.07.11 03:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco, voglio fare un paio di considerazioni sull'editoriale di oggi: 1) che la "Giovane Italia" di Carpi ami dilettarsi con volantini intitolati "Una carriera travagliata", recanti la tua foto segnaletica e l'elenco delle cause civili perse in tribunale, deve essere motivo d'orgoglio per te, per Gomez e per ogni giornalista che incorra in simili incidenti nell'esercizio della sua professione. Chi non racconta il vero, o è troppo prudente, dovrebbe cambiare mestiere e mettersi in pantofole davanti al TG1. 2) Conoscendo la zona di Modena-Carpi per averci lavorato (da giovane insegnante precaria), so che il dio-denaro imperversa da quelle parti (è una delle regioni più ricche d'Italia), dunque tutto ciò che "emana" da certi giovinastri va preso cum grano salis: sono culturalmente (non voglio dire geneticamente) predisposti alle cazzate. 3) Nell'editoriale hai spiegato tutto per filo e per segno riguardo alla tua carriera: non farlo più. Non devi rendere conto a nessuno; chi non apprezza vada direttamente a fanculo.
Degno di lode l'articolo sulle carceri e relativa proposta di alleggerimento; l'incipit "Facciamo schifo" va dritto al cuore e ci fa star male. Ma che possiamo fare? Il senso di impotenza ci spinge a guardare altrove, è una forma di sopravvivenza. Speriamo almeno che i ricchi di questo paese, visto che se ne vanno in fumo i loro preziosi beni per la scarsa credibilità di Tremonti (B. ormai è da tempo il Trimalchione del nostro moderno Satyricon), facciano cadere il governo. In ogni caso bisogna resistere e non abbattersi.

Ada Martinelli, Vicchio Commentatore certificato 12.07.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

ero censurato oggi dopo mesi mi hanno pubblicato una frase .viva la liberta viva la democrazia grillo presidente travaglio ministro

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 12.07.11 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono cednsurato

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 12.07.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento

La politica e' malata, marcia e corrotta.
L'economia e' malata, marcia e corrotta.
Noi siamo come il classico vaso di terracotta tra due vasi di ferro.
Siamo destinati a sbriciolarci, stretti tra due forze molto possenti.

Dobbiamo riprenderci prima la politica e poi l'economia. Ma prima di tutto recuperiamo la nostra dignita' di cittadini pensanti e con una personalita'.
In caso contrario saremo sempre noi a farci le spese ed a soccombere.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.07.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Grillo perche non parli dell'Islanda, di che cosa sta succedendo,visto che i Media in generale non ne parlano. Prendiamo esempio da Loro, che si sono presi lo Stato, la Democrazia,ma sopratutto la MONETA che è diventata di loro PROPRIETA', perche è lì il nocciolo di tutto questo casino. Raccogliamo firme per fare un referendum, e cacciare questa casta dal Parlamento che ci racconta le balle sul debito pubblico, sull'inflazione che LORO si sono inventati manovrati da i loro PADRONI.LaGrecia non fallirà, cosi come non fallirà l'Italia, non faranno fallire nessuno perche se qualche Stato falliscie e torna alla propria MONETA per LORO sarà finita.

Giuseppe Palmieri 12.07.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Io, penso che i dalema, bersani,berlusconi ecc.ecc.sono convinti loro, che noi cittadini siamo figli di un Dio minore, Io invece sono convinto che loro sono dei poveretti in tutti i sensi, se hanno bisogno di un doppio incarico per prendere due stipendi e/o devono usufruire di bonus per gli aerei o ristorenti tipo quelli che vanno alla mensa dei poveri perchè sono in difficoltà, me ne sono accorto quando a capodanno ci propinano il concerto con la marcia di radetzky "colui che nel lombardo veneto ha fatto il culo ai savoia, spargendo sangue e lacrime dei Patrioti Italiani" e i nostri politici insieme alla crema della società italiana, in televisione applaudono in piedi contenti, tutti nessuno escluso, si vede che non hanno studiato la storia, e non hanno dignità morale, sono come le meretrici sorridono a tutti quelli che le pagano.Mica come Uomini come Verdi che per pudore e dignità non usava i biglietti del treno che gli davano in omaggio.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 12.07.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

I RICCHI

...ora, che vuoi mantenere un certo tenore di vita lo posso anche capire ma quando possiedi cosi tanti milioni che hai perso il conto e nonostante ciò ne vuoi ancora e tra i traffici ne resti sempre immischiato allora sei veramente un folle accanito buono solo ad impoverire il popolo.

ps: bisognerebbe fare dei corsi di umanità e senso della misura a questi ricchi all'infinito...

FERMATEVI AVIDE BESTIE MALATE!


Massimone è come il sugero, più lo mandi giù, piu forte è la spinta che lo porta sù. E' il produttore di miracoli italiani. Compare ogni tanto ne spara una e poi si nasconde. Vive da sempre dietro i cespugli spia, soffia e poi appare per redimere ogni cosa. E' un idolo, un mattacchione, sa bleffare e sa di essere un grande in un corpo e una testa minuti. Tantissimo gli vanno ancora dietro. Certamente se c'è gente che va dietro a Bossi immaginiamo se non ci possano essere soggetti che vadano dietro a Massimone.

GIUSEPPE DELLE NOCI 12.07.11 16:00| 
 |
Rispondi al commento

@Emiliano Z.
NO! NN NE HO MAI SENTITO PARLARE E DAL 78 CHE NESSUNO HA PIù IL CORAGGIO DI PARLARNE. Ciao.

ROBY ROCK Commentatore certificato 12.07.11 15:57| 
 |
Rispondi al commento

NULLA SI CREA NULLA SI DISTRUGGE

Dove sono andati a finire tutti i soldi persi dalla borsa in questi pochi giorni dopo che ci aveva messo mesi per recuperarli?
La risposta è ovvia:sempre nelle solite mani, nelle stesse che hanno provocato la crisi,nelle stesse che vietano le vendite allo scoperto,nelle stesse di chi fa finta di stupirsi quando gli indici precipitano,nelle stesse di chi governa e vuole prendere provvedimenti.
Ora vi faccio un'altra domanda da 1 milione di dollari.
Chi li rimetterà i soldi persi mentre pochi si sono arricchiti?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.07.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non tutte le badanti guadagnano poco.

Infatti quella del Senatur prende 12.000 euro al mese con pensione a vita dopo 5 anni.

Dicono che somigli molto al Trota.

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 12.07.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Ghedini dice che la Fininvest pagherà, il bello è che lo dice come se parlasse di un debito lasciato al ristorante.

L’azzeccagarbugli finge di non sapere che si tratta di una sentenza immediatamente esecutiva, per la quale la procedura di recupero è velocissima: notifica sentenza-precetto, dopo 10 giorni pignoramento.

Per adesso sono fregati, gli resta il tempo solo per accedere un cero a santa Cassazione ;)

I soldi comunque sono depositati in banca tramite una fidejussione concordata in seguito alla sentenza di primo grado.

Chi di dovere dovrà solo fare la fatica di prelevarli e brindare alla salute del soccombente.

silvanetta* . Commentatore certificato 12.07.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Week-end terrificante per il traffico, il prossimo.
Per allenarsi su oggetti e soggetti in movimento, in vista dei meeting della Val Susa, le forze dell'ordine lanceranno sassi dai cavalcavia della A/14...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 12.07.11 15:45| 
 |
Rispondi al commento

STI FIGLI DI UNA GRAN...NAZIONE

La fonte di quanto scrivo è del sole24ore di lunedì 11 luglio.

La politica e le istituzioni ci costano 23 MILIARDI l'anno.Ci sono le spese di funzionamento degli organi istituzionali del parlamento e degli enti territoriali,consulenze,auto blu e rimborsi elettorali ai partiti.
La manovra del governo degli onesti(onesti un par de palle visto che anche i mercati si sono espressi sulla grande onestà dei nostri rappresentanti) puntano a contenere gli sprechi solo dalla prossima legislatura quando la riduzione della busta paga sarà equiparata a quella dei colleghi europei.
Tutto nella prossima legislatura perchè oggi l'Italia,come si vede,viaggia a vele spiegate.
I figli della gran... non hanno neppure contemplato la soppressione dei vitalizi per ex deputati,senatori e consiglieri regionali le cui voci di spesa superano di gran lunga le indennità degli onorevoli in carica.
Non crediate che la spesa per questi vitalizi siano bruscolini:il parlamento stacca ogni mese 2.238 assegni + 1000 di reversibilità.
Il tutto costa 218 MILIONI di euro l'anno per dare vitalizi che arrivano fino a 5000 euro al mese.
Ma non gli basta vogliono risparmiare sul fitto dell'appartamento,sull'auto,sulla barca,sull'assicurazione,sulle spese telefoniche,su quelle informatiche,su quelle mediche.
Vogliono essere viziati con regali di ogni tipo i gran figli di una...e per arrivarci corrompono tutto e tutti.
Io in Italia non li voglio gli indignados;io voglio un popolo di incazzati neri che al mattino in un ritrovato barlume di lucidità comincino a chiedersi perchè bisogna darsi da fare con un piccolo secchio per allegerire una barca che sta affondando se poi dall'alto ci sono coloro che si divertono ad allagarla con le pompe.
Perchè devo lottare con tutte le mie forze economiche e fisiche per cibare una branco di strafottenti egoisti che pensano solo alla loro lurida facciaccia?
Appunto non c'è nessun motivo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.07.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA SONO STATO A LEGGERE I COMMENTI SULLA CADUTA DELLA BORSA DI MILANO, LEGGENDO SCUSATE IL TERMINE DELLA CAZZATE INCREDIBILI...........

GENTE CHE FACEVA IL TIFO COSI MAGARI CADEVA IL GOVERNO O ALTRE TEORIE DA MALATI DI MENTE...

GLI SPECULATORI NON ESISTONO LA DISCESA ERA PROGRAMMATA, PER FAR CERCARE IL PIU POSSIBILE DI FAR DISERTARE L'ASTA, CHI OGGI HA COMPRATO I TITOLI(BOT) LI HANNO PRESI POCHI FORTUNATI CON TASSI D'INTERESSE RADDOPPIATI PRATICAMENTE...IO SONO SICURO CHE SE USCISSERO I NOMI DI CHI LI HA ACQUISTATI TROVEREMO QUALCHE BELLA SORPRESA, UN MODO SEMPLICE E PULITO PER OTTENERE RENDIMENTI PER UN ANNO QUASI AL 4%..

APRITE GI OCCHI CAZZO C'E' L'HANNO FATTA UN ALTRA VOLTA SOTTO IL NASO...

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 12.07.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma un bell'articolo sul caro "fenomeno" De magistris quando?? il caro "magistrato si è rifugiato dietro al legittimo impedimento perchè europarlamentare ( e contemporaneamente sindaco!!) per i 2 processi a suo carico.
ma come non era lui che gridava allo scandalo costituzionale quando gli venne chiesto cosa ne pensava della porcata del legittimo impedimento?? NON SE NE SALVA 1 CHE SIA 1 , QUESTA è LA VERITà PUTROPPO.
D?ALEMUCCIO IN TESTA, BERLUSCA A SEGUIRE E PURE BERSANI NONS Tà MESSO MEGLIO A COLLABORATORI E AMICIZIE PERICOLOSE..servono i bastoni!

Paolo 12.07.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Bersani:Approviamo la manovra e poi governo a casa
Chi è piu scemo Bersani o Gasparri?
Quando l'acqua si cheta quello starà fino al 201....

mariuccia rollo 12.07.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

La Borsa italiana va a picco?

Piatto ricco mi ci ficco.

Comprare a prezzi di saldo è il massimo.

Sto seriamente pensando di comprare titoli Mondadori o Mediaset, che sono in picchiata.

M-e-g 12.07.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe grillo o Grillo Beppe, come ti pare. Hai toccato DALEMA; il più grande politico del mondo, riesce a investire i suoi soldi in tutte le banche, e prima che queste falliscono, riesce ad uscirsene fuori con un buon maloppo per investirle in un'altra. Vuol diventare l'ONASSIS italiano. Lui è un gran mago, è stato allevato nel circo MANDRAKE. E ha ancora un grande avvenire politico arricchendosi sul sudore dei lavoratore che dice di amare. Parlare del PC è una vergogna in Italia. PC-COMUNISMO vuol dire COSE in COMUNE. E non lo è mai stato fin da quando è nato. Penso che la gente crede che la DEMOCRAZIA appartiene a qualche partito. Ce lo fanno creder tutti i partiti, per tenere la gente legata idealmente. Quando l'ideale politico non è mai esistito, forse. I partiti si son appropriati delle parole chiavi della vita: DEMOCRAZIA, ALTRUISMO, VIVERE BENE IN COMUNE CON EQUITA'. E si son portati dietro la gente più semplice, e su loro si sono solo arricchiti, parlando dell'amore per il paese e per la gente. E derubandola in modo infame. I partiti che abbiamo in Italia è un tumore che ci porterà a una brutta soluzione, il debito pubblico non verrà mai portato a pari, anzi aumenterà sempre di più. Chi ruba e chi spreca non potrà mai fare qualcosa di buono per gli altri. Ma guardiamo il parco Buoi... scusate il parco Ministri. Questi dovrebbero stare a chiedere la carità agli angoli di starda per quanto sono pezzenti. Però, credono che andando in giro scortati,in macchine di grossa cilindrata possano vincere la loro pezzenteria. Voi del "movimento 5 stelle" andate avanti,date l'esempio di buona democrazia, di equità sociale, di sorrisi della gente. Andate avanti,arrivate al parlamento. Come arrivate voi, con la vostra politica equa. Questi maiali "cosi li chiamano in inghilterra i politici italiani" andranno tutti al mecello. Questi maiali con pensioni anche da 31.000 euro al mese devono finire. Devono prendere pensioni normali. Con amore e con democrazia. Peter Pan.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 12.07.11 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Precisazione del cantante oggetto del famoso dito medio di Bossi...

"Il problema non è tanto che il gesto l'abbia fatto Bossi...il problema enorme si sarebbe presentato se l'avesse fatto la sua badante"...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 12.07.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile richiesta d'iscrizione all'M5s da parte di Luciano Moggi...
"Sono convinto" ha dichiarato "che il movimento possa divenire, in futuro, arbitro della politica italiana"...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 12.07.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di sicuro - così dice Travaglio - i vari Alfano, La Russa, Gasparri, la Brambilla, sono molto superiori a D'Alema e Bersani.
Per cui non vedo perché stupirsi se molti simpatizzanti di Beppe e Marco voteranno PDL.

Marco Ferrara 2

Stanne pur certo che i simpatizzanti di Beppe
non voteranno mai e poi mai i vari Alfano, La Russa, Gasparri, la Brambilla, essendo come
dici tu superiori a D'alema e Bersani.

Sono straconvinto che non voteranno nessuno
di loro e se un giorno dovesse accadere di
votare qualcuno saranno passati ai raggi X....!

Mak 87 ** Commentatore certificato 12.07.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.vocidallastrada.com/2011/06/gunnar-sigurdsson-noi-cittadini.html
Gunnar Sigurdsson: "Noi cittadini dobbiamo prendere le redini"
Rivoluzione esemplare
La crisi finanziaria islandese ha portato il paese alla bancarotta. Alla fine del 2008 il suo indebitamento bancario equivaleva a diverse volte il suo PIL. Il Parlamento propone che siano le famiglie a pagarlo con una quota mensile per i prossimi 15 anni, al 5,5% d'interesse. Ma il popolo ha detto no e ha deciso di processare i responsabili della crisi: molti banchieri e dirigenti sono stati arrestati ed è appena iniziato il processo dell'ex Primo Ministro Geir H. Haarde.
Il popolo si è organizzato attraverso assemblee e sta cambiando la Costituzione. "E 'stata una rivoluzione contro il potere politico-finanziario neoliberista che ci ha condotto alla crisi", dice Gunnar. Il suo documentario "Maybe I should have" ("Forse avrei dovuto", N.d.T.) racconta i fatti.
Un giorno ero seduto a guardare la TV ad ascoltare come i politici negavano la crisi, mi è venuta voglia di prendere a frecciate lo schermo,
invece ho creato il Forum Civico Aperto.
Quindi dev'essere orgoglioso di ciò che è stato raggiunto.
Abbiamo fatto dimettere il governo al completo e sono state nazionalizzate le principali banche. Con il voto popolare, ci rifiutiamo di pagare il debito che questi hanno contratto con la Gran Bretagna e l'Olanda, a causa della loro esecrabile politica finanziaria. E stiamo giudicando il primo ministro che ha permesso il disastro.
Sono un esempio nel mondo.
Abbiamo pagato un prezzo alto: le nostre istituzioni ci hanno deluso, i banchieri ci hanno derubato e il governo li ha sostenuti. Abbiamo scoperto che la loro avidità, corruzione e nepotismo non hanno limiti. Hanno condotto il paese alla bancarotta.
E lei lo ha raccontato in un film.
Nel 2008, credevo di vivere nel paese meno corrotto del mondo, in armonia con il governo e le banche...Lavoravo nel marketing ed ero regista teatrale...

Luca Cappelletti, Rome Commentatore certificato 12.07.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo pizzicato a Porto Cervo (chisenefrega dove va, beninteso!)...

In realtà si era mimetizzato benissimo...
L'ha tradito il frigo da spiaggia pieno di yogurt Yomo...

Ps...
Lo yogurt Yomo fa schifo...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 12.07.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo appellativo "la casta" è stato inventato da rizzo e stella nel loro fortunato libro che aveva appunto questo nome, ma si dà il caso che rizzo e stella osannati come scoperchiatori della casta siano anche due giornalisti del corriere della sera,
che li paga profumatamente con i soldi pubblici del finanziamento ai giornali.
Fanno parte anche loro della casta?
Eh..si! Credo proprio di si!
Forse inconapevolmente, si!

l., ancona Commentatore certificato 12.07.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Un mondo di plastica
Stamattina un mio conoscente geometra mi riferito un rapido calcolo: sul cantiere dove stanno lavorando ci sono 10 operai che bevono una media di 2 caffè al giorno in bicchieri monouso. Gli operai gettano nell'ambiente, ogni giorno, 20 bicchieri da caffè. Il geometra ha contato anche i bicchieri piu grandi, quelli per l'acqua e ha stabilito che quel cantiere, con solo 10 operai, getta nell'ambiente e quindi nel nostro futuro, circa 800 bicchieri monouso al mese. Il neo sindaco di Napoli Luigi de Magistris con l'ordinanza 972 del 23/06/2011 (punto 9) ha vietato ai pubblici esercizi di utilizzare contenitori monouso e bottiglie di plastica per la somministrazione di acqua ed altre bevande. La sanzione per la violazione di questa ordinanza è di euro 500. In un paese civile, in una regione sommersa nei rifiuti come la Campania, tutti dovevano esultare a questa notizia, invece no. Le associazioni dei consumatori si sono ribellate e hanno chiesto al sindaco di ritirare l'ordinanza perchè si nega ai cittadini il diritto a tutelare la salute personale. (!!??). Se siamo sopravvissuti alle montagne di rifiuti per strada, ai veleni seppelliti nella terra, allo smog delle nostre città, ai roghi quotidiani, sopravviveremo sicuramente anche a un innocuo, ecologico, bicchiere di vetro.


::: I N T E R V A L L O :::

Aiutoooooooooo !....glu glu glu Aiuto !! .... glu glu glu glu .... Aiut!glu glu glu glu.....


glu glu glu glu a..! glu glu glu glu glu glu ..... GLU !

(Indice MIB)


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.07.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVOCAZIONE

Ma come si fa ad essere contro le armi, quando da decenni... Governi, politici, industriali e maneggioni senza scrupoli non fanno che rapinare il popolo portandolo alla fame?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho un pensiero balzano, che da solo pero' mi provoca una sorta di speranza. Il Fatto piu' o meno titola: macche' speculazione, i mercati non si fidano di noi.
Perche' mai questa brusca accelerata? I problemi di governo, premier, opposizione, corruzione di questa malridotta Italia mica son li' da un giorno. La manovra fara' schifo, ma non e' certo diversa da altre manovre altrettanto schifose. Siamo vicini al punto di rottura, e' vero, ma finora l'interesse dell'Europa era quello di tenerci comunque su. Allora, al netto di incompetenze varie e contro speculazioni, che resta in piu', per rivelarci inaffidabili agli occhi del mercato finanziario, cioe', del liberismo internazionale?
Semplice: il governo e la finta opposizione tanto piu' liberista del liberismo, tanto attenzionata dagli USA, a sentire Wikileaks e le continue rassicurazione di Bersani e D'Alema sugli affari militari, speculativi, carboniferi, NON APPAIONO PIU' IN GRADO di tenere il controllo promesso sulla situazione e sull'opinione pubblica, neppure coi media in pugno, neppure con la mancanza di alternativa (il PD che dice chiaramente: tranquilli, tanto se non votano gli altri sono costretti a votare noi, e noi facciamo i gattopardi).
Quali i segnali? A dispetto dell' "addomesticamento" e del tentativo di mettere cappello sui movimenti, di neutralizzarli, come gia' fatto col popolo viola, la vera opposizione avanza, e fa i fatti. E da' segnali di antiliberismo. Vedi il clamoroso risultato dei referendum. In questo senso lo scempio notav, non giustificabile di per se' come spiegamento di mezzi, e' un tentativo disperato di mostrare il pugno duro, rinverdendo i "fasti" del G8 di GE, per impressionare i potentati economici.

Tentativo non riuscito, anzi alla lunga sara' un boomerang.
Ecco, se fossimo consapevoli di tutto questo, se rinsaldassimo i movimenti, l'orgoglio e la decisione, avremmo ancora qualche speranza di seguire l'Islanda e non la Grecia.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ictus , ma esagera, se sta male e non ragiona, lasciatelo a casa, Bossi vai in una casa di riposo per malati gravi.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

...
Riguardo il post a lato su freedom fottiglia, io risolverei così. Allora giusto per far contenti gli antisemiti travestiti da antisionisti che bazzicano in questo blog, solo per quello eh, poi chi gli sta a sentire, du palle che non vi dico. Ecco la soluzione finale...ops...volevo dire definitiva al problemone di 2 o 3 commentatori: io gli farei partire da qualsiasi porto, senza problemi, con tutte le navi che vogliono, però come arrivano nelle acque territoriali israeliane, cioè appena la prua sfiora le acque di quella nazione, io con la coscienza pulita perchè già fatti avvisare prima delle conseguenze di questo atto, farei lanciare dall'aviazione un paio di bombe pesanti su tutta la flotta, così tanto per gradire ma soprattutto per CAPIRE, il resto se lo fanno a nuoto sino a Israele....se ce la fanno....ihihihihiihih.
Si certo, lo so, ci sono effetti collaterali se fanno ciò, tipo che per una settimana ci dobbiamo sorbire i macachi urlatori. Ok avete ragione, ma ricordate è solo per una settimana e non più periodicamente, come adesso.


Com'è poi stu fatto? Anche gli yankee si indignano? Se c'è un popolo che deve tacere sono proprio loro, le amerimerde. Lo sciopero della fame per i loro scempi non l'ho mai sentito, poi capirai 200kg ambulanti di hamburger avoglia a campare.
SOGGETTO CON LA SOLUZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO

==================================================

Mah, guarda ragazzo. La soluzione è - secondo me - ancora piu' semplice. Si fa partire tranquillamente la Freedom Flottilla e la si fa approdare nei porti PALESTINESI, attraverso le acque territoriali PALESTINESI, in modo da non scomodare semiti, antisemiti, sionisti e antisionisti. Punto. Le bombe pesanti le risparmiamo cosi' per dare il colpo di grazia alla lingua italiana, alla quale tu - col tuo post - hai inferto dei colpi tremendi dai quali mai si riprendera'. Inutile farla soffrire oltre.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.07.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/lazio/2011/07/08/visualizza_new.html_788697139.html

QUESTO è CIO CHE DOBBIAMO DISPREZZARE PIU DI TUTTO E COMBATTERE..SONO TUTTE CHIMERE BASTA...

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 12.07.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla fine, il titanic affonda e loro continuano a ballare con I Gatti del Vicolo dei Miracoli, Smaila e Gerry Calà, con il peggio dei comici italiani berlusconiani, il guaio che afondando loro , affondiamo anche noi, morire per essere governati da scemi, azzerate lo stipendio di tutti i politici, che se ne andasseri ìo a casa , tutti
tutti
tutti
tutti
tutti quanti in massa,
liberateci dai cretini

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bersani: collaboriamo, ma votiamo contro!
Incredibile , che sia più stupido di Gasparri?
Il PD corre al salvataggio, come sempre, di Berlusconi in difficoltà terminale.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.07.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè stiamo ancora e sempre a perder tempo a parlare di questa gentaglia ? SEppelliamoli nell'indifferenza ed occupiamoci di problematiche concrete,reali - a loro ci pensi la magistratura / qui c'è il problema di salvare il salvabile !!! ACTIVE NIHILISM

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 12.07.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEGNALAZIONE

Chi si ricorda dei famosi 98 miliardi di euro evasi dalle concessionarie per le slot machine?

Ebbene non solo quei 98 miliardi di euro non verranno mai pagati.

Dal 18 luglio 2011, infatti, si potrà "finalmente" giocare in modo sicuro on-line, sempre grazie all'AAMS che supervisionerà come sempre in maniera professionalissima:

"...dal 18 luglio 2011 si inizierà a fare sul serio. Tutti i giocatori italiani e appassionati di Casinò Online e Cash Game potranno finalmente giocare online in modo legale con soldi veri come avviene nel mondo del gioco reale, pagando solo l’iscrizione su piattaforme da gioco autorizzate e regolamentate da AAMS in modo sicuro."

http://www.comunicati-stampa.net/com/cs-137092

Basta con le rapine di stato legalizzate.

Non giocate ai giochi d'azzardo.

In un momento di crisi come questo, spingere la popolazione a giocare d'azzardo ci dovrebbe far capire che nessuno tiene davvero al benessere dell'Italia e dei suoi abitanti.

Tutto ciò va denunciato e non pubblicizzato.

Despicable Me Commentatore certificato 12.07.11 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....anche la coop che non sei tu è in sciopero...

Acul utopiA Commentatore certificato 12.07.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

E come stava in piedi il VECCHIO PCI? Come faceva quel SANTO di Berlinguer a governare il partito? Chi lo finanziava? MA DAI! SU! Dr. Travaglio, non faccia finta di fare l'ingenuo!
Anche il PCI faceva parte della "banda". Vogliamo discutere anche delle COOP rosse?
E i finanziamenti che provenivano dalla Russia, che allora era uno stato nemico? Vogliamo parlare di alto tradimento? Mi rincresce che ci sia così poca memoria e solo in un'unica direzione!
Cordiali saluti.

Fabio Cossettini 12.07.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

VORREI segnalare a tutti quelli che stanno commentando la finanziaria, in maniera negativa o positiva che fosse, di smetterla in quanto è una manovra incomprensibile....dichiarazioni di 16 giuristi che non sono riusciti a interpretarla in quanto ci sono troppi controsensi questi aspettate !

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 12.07.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

a chi le tasse e pensioni da ridere: ai fessi

a chi i soldi : a furbi finti poverelli


Con il termine "Rom" si intende una serie di gruppi di persone che si autodefiniscono Rom, e sono zingari, viaggiatori, Manouches, Ashkali, Sinti. L'utilizzo del termine Rom non intende in alcun modo denigrare la grande diversità dei vari e numerosi gruppi Romanì e le relative comunità, né intende promuovere stereotipi. I Rom sono parte integrante della civiltà europea da oltre migliaia di anni. Oggi, con una popolazione stimata intorno ai 10-12 milioni di persone, i Rom costituiscono la principale minoranza etnica in Europa e sono presenti in tutti e 27 gli Stati Membri dell'UE. La maggior parte di essi sono cittadini comunitari. La Commissione europea promuove l'utilizzo dei fondi strutturali europei da parte degli Stati Membri affinché venga sostenuta l'inclusione dei Rom. C'è anche una "rete europea dei Rom" , la cosiddetta 'EURoma network', composta attualmente da rappresentanti di dodici Stati Membri, che promuove l'utilizzo dei Fondi Strutturali finalizzati a valorizzare le politiche rivolte ai Rom e a favorirne l'inclusione sociale. Ci sono quindi fondi per i rom in vari settori: istruzione, occupazione, sanità, anti-discriminazione, inclusione sociale, ecc. e fondi per quelle associazioni anche italiane che intendano occuparsi del Rom. In particolare gli strumenti di finanziamento comunitario a favore dei Rom sono ad esempio il Fondo sociale europeo, che sostiene il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro dei Rom, investendo in modo particolare nell'istruzione e nella formazione; il fondo europeo di sviluppo regionale che sostiene lo sviluppo regionale, il cambiamento economico, il miglioramento della competitività e la cooperazione territoriale in tutta l'Unione Europea;

Peppino O' Surgillo Commentatore certificato 12.07.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo le porcate dei singoli Governi delle ultime decadi, sta arrivando quella massima del governo tecnico o di unità nazionale. Fate schifo.

Giovanni F. Commentatore certificato 12.07.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Dai dai ...nessuna paura.

Abbiamo i migliori economisti del mondo.

Le banche sono solide.

Grandi uomini con idee e progetti,su di tutti quello chiamato TROTA.

Abbiamo la fiat.

Anche telecom.

Il milan,l'inter e la iuve.

Ricostruita una citta' dopo un terremoto.

Il papa che prega per noi.

Inoltre il piu' grande politico degli ultimi 100 anni : 1816.

Dove possiamo andare ?

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 12.07.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento


IL GOVERNO E' INUTILE

IL QUIRINALE E' INUTILE

IL PARLAMENTO E SENATO INUTILI

MOLTE ISTITUZIONI SONO INUTILI

I PARTITI SONO INUTILI
.............................................
SONO CENTRI DI COSTO E SPESE PER LA CASTA

PER MANTENERE I LORO SPORCHI PRIVILEGI
..............................................
************************************
NOMINIAMO UN BANCHIERE PRESIDENTE
************************************
E' GIA' COSI'

MA ALMENO RISPARMIAMO FANTAMILIARDI DI EURO

RISANIAMO I CONTI

E NON CI PRENDONO PIU' PER IL CULO.

LA DEMOCRAZIA DEL PORTAFOGLIO LORO

TRUFFA AI DANNI DEL POPOLO DI FANTASMI , CONTI ,
MARCHESI E BARONI ...INUTILI ....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANSA- Si è chiusa l'asta di Bot da 6,75 miliardi di euro. In deciso aumento i rendimenti, saliti al 3,67% dal 2,147% precedente.


HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 12.07.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Allora, quando sará dichiarato il default dell'Itaglia ?

Arturone Favamedia, Ca(n)zo Commentatore certificato 12.07.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

L'italia ha bisogno,
per incominciare ad intaccare il debito,
cioè a diminuire la quota in conto capitale,
di un centinaio di miliardi, ma forse anche un'ottantina basterebbero.
L'abolizione dei privilegi,
e la diminuizione in generale
dei costi della politica, non bastano,
da tagliare c'è rimasto poco,
ad esempio privatizzare completamente la scuola pubblica ci farebbe risparmiare "solo" 33 mld.
Che fare allora?
Certo non è facile,
ma posto che gli sprechi vanno comunque eliminati, ormai è chiaro che è dalla parte delle entrate che si deve agire.
Lo dico per l'ennesima volta;
LOTTA SPIETATA ALLA CORRUZIONE, E ALL'EVASIONE!
Recuperare anche solo metà,
delle risorse così perse,
risolverebbe non solo i nostri problemi finanziari, ma quasi sicuramente,
ci consenrirebbe a breve termine
di diminuire la pressione fiscale.
Chiunque governerà l'italia,
dovra seriamente considerare questa opzione.

l., ancona Commentatore certificato 12.07.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Tanto alla fine il prezzo lo paghiamo sempre noi coglioni, che le tasse le abbiamo sempre pagate. Questi alla fine andranno chissà dove a svernare e noi a mangiare cipolle. A noi rimarranno i sacrifici per risollevare questo paese stuprato. Ma comunque la colpa è anche nostra che abbiamo permesso a questi bastardi di trattarci come un gregge da macello. Li abbiamo votati noi, nel bene o nel male, siamo un popolo che ama delegare i casini, che non vuole prendersi le responsabilità. Questi non sono arrivati da Marte, sono italiani come noi e rappresentano i nostri peggiori difetti. Cosa pensavamo, dopo vent'anni di fascismo? Che sarebbe bastato appellarsi ai valori della resistenza ed a una costituzione per lavarci la coscienza? Mussolini non era un alieno, era un italiano che aveva capito bene il suo popolo, come questo burattino di Berlusconi. Noi pensiamo di cavarcela sempre a buon mercato, senza vigilare, senza stare attenti anche un solo istante. La libertà non è mai scontata, non è un diritto inalienabile. Bisogna lottare e vigilare e se è il caso difenderla, anche col sangue. Cosa siamo diventati? Per cosa sono morti giovani e vecchi nelle varie guerre? Che ca**o vogliamo fare? Quanto ancora li faremo abusare della nostra pazienza? Per quanto ancora vogliamo vergognarci di essere italiani? Forse è ora che tutta la rabbia degli onesti si sprigioni e spazzi via questo marciume. Se proprio deve cominciare che cominci ora.

franco castelli 12.07.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento

La casta scoppia di salute (e privilegi)
Lo sapevate che i nostri 630 deputati con i loro 1109 familiari, pur percependo uno stipendio mensile di 25.000 euro, non pagano il dentista, né il fisioterapista né lo psicoterapeuta? Lo sapevate che dalle carie del nipotino alla protesi mobile dell’onorevole nonno abbiamo finanziato denti per 3 milioni e 92 mila euro? Lo sapevate che esiste un “fondo di solidarietà sanitaria” che prevede, sempre gratuitamente, per questi poveri lavoratori del dito (la maggior parte si guadagna lo stipendio cliccando su un pulsante, e neanche tutti i giorni) perfino la “balneoterapia” (leggi: vacanze al mare) e la elettroscultura (leggi: ginnastica passiva)? Io non lo sapevo. Non sapevo che questo ulteriore sconto per ricchi ci è costato, nel 2010, 10 milioni e 117 mila euro. Avrei voluto continuare a non saperlo.

Come preferirei non sapere che è pratica comune, quando si fa parte della crema della classe dirigente di questo Paese, abitare in lussuosi appartamenti senza pagare l’affitto. Penso che a Roma un posto letto in periferia uno studente fuori sede lo paga anche 800 euro al mese… penso che se hai un problema ai denti e non hai soldi sorridi con la mano davanti alla bocca e ti vergogni. Penso che se hai un problema psichico e non hai soldi te lo tieni e muori un po’ tutti i giorni, mentre in Germania, hai un tot di sedute gratuite e, se il terapeuta dimostra il tuo effettivo bisogno di cure, lo Stato paga per te. Per te cittadino, che non puoi permetterti la spesa, non per te deputato, che potresti benissimo provvedere di persona. Penso che quello è un Paese civile e il nostro meno. Penso che, se fossi una onorevole rappresentante di qualsiasi partito, lo rifiuterei, questo privilegio per privilegiati, non potendolo estendere a tutti i cittadini.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/12/balneoterapia-e-elettrosculturala-casta-scoppia/144662/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.07.11 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

potete anche iniziare a ritirare i soldi dalla vostra banca e metterli sotto il materasso:) A breve saranno semplice carta.

Giovanni F. Commentatore certificato 12.07.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ora era vicina la Pasqua dei giudei, e Gesu' salì a Gerusalemme.
E trovò nel tempio quelli che vendevano bovini e pecore e colombe e i cambiavalute ai loro posti.
E FATTA UNA SFERZA DI CORDE, SCACCIO' DAL TEMPIO TUTTI QUELLI CHE AVEVANO PECORE E BOVINI E VERSO' LE MONETE DEI CAMBIAMONETE E ROVESCIO' LE LORO TAVOLE."
Nel Mondo i governi sono schiavi della speculazione e dei Mercati essa ha invaso i governi e la politica di tutti i paesi.

AL - 2012 12.07.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO CI CHIEDE DI ARRESTARE BERLUSCONI

BERLUSCONI TUMORE MALIGNO CANCRO CONTAGIOSO PUTRESCENTE 12.07.11 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

il debito pubblico va di pari passo con l'aumento della corruzione, mafie e evasione fiscale. non e' difficile da capirlo, se non si eliminano saremo sempre piu' indebitati.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.07.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAPOLITANO A LONDRA: UN PERIODO DIFFICILE PER L'ITALIA!

http://www.quotidianamente.net/cronaca/fatti-dallitalia/napolitano-a-londra-%C2%ABper-il-paese-un-periodo-difficile%C2%BB-2042.html

P.s. C'è quella pubblicità in mezzo ineliminabile. Ditemi voi com si fa a leggere l'articolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Marcos Presti (mba) Commentatore certificato 12.07.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Berlinguer ha capito tutto"

Buon giorno a tutti.

Non so più neanche come dirvelo! Siete entrati nel pieno dell'assurdo, vuoi per le contraddizioni programmatiche, vuoi per la comunicazione meramente politica. Com'è possibile che un uomo di destra elogi la politica comunista? Com'è possibile che un uomo di destra trovi esilio nella sinistra? Com'è possibile che un uomo, né di destra, né di sinistra (ammesso e non concesso che ciò sia possibile) elogi la politica comunista, scriva e proponga letture in merito?

L'unica conclusione possibile è quella più ovvia: uno per considerarsi di destra o semplicemente, né di destra e né di sinistra, dev'essere un ignorante totale in merito. E lo sono, e per dei fatti semplicissimi, perché parlare di riformismo, ambientalismo, comunità territoriali, giustizia sociale, antistatalismo, antidebito (di conseguenza matematica anche antiprofitto), formazione universitaria gratuita per tutti, non puoi che essere di sinistra.

Se poi vi aggiungereste anche l'autogestione della comunità (democrazia diretta ad ogni livello), non potreste che essere di estrema sinistra, anarco-comunisti.

In realtà è sempre cosi: istruendosi a dovere non puoi non evolverti culturalmente verso una direzione che non sia quella naturale, quella più logica, e di conseguenza diretta, anche la più giusta ed equa.

Ricordate cosa vi insegnavano a scuola? Inno nazionale, ora di religione, divisione politica, obbedienza, onorare la padre e la madre, onorare i professori e i direttori... Tanti "bla bla bla" con una massiccia dose di rigore e ordine. Non per niente i giovani e le casalinghe votano Berlusconi.

Poi un bel giorno di scontri con la realtà, il mutuo che non puoi pagare, il mobbing sul lavoro, i processi per non so che cosa, la burocrazia, il caro vita, il costo dell'istruzione dei figli. Insomma, un bel giorno incominci a guardare a sinistra.

E solo che non hai quella formazione teorica di base anche per poter agire costruttivamente.

hasta sinistrati

TONY () Commentatore certificato 12.07.11 10:37| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo il post a lato su freedom fottiglia, io risolverei così. Allora giusto per far contenti gli antisemiti travestiti da antisionisti che bazzicano in questo blog, solo per quello eh, poi chi gli sta a sentire, du palle che non vi dico. Ecco la soluzione finale...ops...volevo dire definitiva al problemone di 2 o 3 commentatori: io gli farei partire da qualsiasi porto, senza problemi, con tutte le navi che vogliono, però come arrivano nelle acque territoriali israeliane, cioè appena la prua sfiora le acque di quella nazione, io con la coscienza pulita perchè già fatti avvisare prima delle conseguenze di questo atto, farei lanciare dall'aviazione un paio di bombe pesanti su tutta la flotta, così tanto per gradire ma soprattutto per CAPIRE, il resto se lo fanno a nuoto sino a Israele....se ce la fanno....ihihihihiihih.
Si certo, lo so, ci sono effetti collaterali se fanno ciò, tipo che per una settimana ci dobbiamo sorbire i macachi urlatori. Ok avete ragione, ma ricordate è solo per una settimana e non più periodicamente, come adesso.


Com'è poi stu fatto? Anche gli yankee si indignano? Se c'è un popolo che deve tacere sono proprio loro, le amerimerde. Lo sciopero della fame per i loro scempi non l'ho mai sentito, poi capirai 200kg ambulanti di hamburger avoglia a campare.

SOGGETTO CON LA SOLUZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO 12.07.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Fino a 'stAutunno mangero' Frutta e Verdura, qualche uovo.
Girero' con un'Automobilina a Pedali con ruote da Bici e Body in Compensato.
Se la Sequestreranno, ne Autocostuiro' un'Altra.
Così all'Infinito.
Se poi Insisteranno, Le attacchero' due Ali e Pedalero' Fooorte!

Si Estingueranno, gli Estinti...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.07.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VERO PADRONE DEL MONDO E' IL DENARO E LA SUA IMPOSIZIONI A TUTTI SI MANIFESTA CON LA SPECULAZIONE MONDIALE NEI MERCATI.
SCELLERATI I GOVERNI SONO TUTTI SOGGETTI AI MERCATI E ALLA SPECULAZIONE IL RESTO NON CONTA.
PIU' I PAESI SONO DEBOLI E MAL RAPPRESENTATI PIU' SONO PREDA DEGLI SPECULATORI NON IMPORTA SE SONO PAESI CON GRANDI PATRIMONI E RICCHEZZE NATURALI, ANZI PIU' HANNO E PIU' SONO AMBITI, LO SPECULATORE INTERNAZIONALE VEDE SOLO IL PROPRIO INTERESSE.
LA SOLUZIONE E' UNA SOLA , VIETARE NEL MONDO LA SPECULAZIONE ABOLENDO TUTTI I MERCATI .
"ANCHE GESU' CRISTO CACCIO' CON FORZA I MERCANTI DAL TEMPIO"

AL - 2012 12.07.11 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mentre Grillo si limita a sostenere che il PD è uguale al PDL, Travaglio va oltre e spiega che il PD è molto peggio del PDL, a cominciare da D'Alema, al confronto del quale Berlusconi è una persona brava e onesta.

Il partito dei ladri, dunque, non è il PDL ma il PD.

Dunque, cosa votare alle prossime elezioni?

Considerata la legge elettorale, votare un piccolo partito significa gettare il proprio voto.
Finché sarà in vigore il Porcellum, anziché un sistema proporzionale serio, la logica vuole che si voti centrodestra (PDL/Lega) o centrosinistra (PD/IDV/SEL).

Considerata l'analisi di Travaglio, direi che l'unica possibilità è votare il PDL alle prossime elezioni, perché rispetto al PD è il meno peggio.


talia sotto attacco, Piazza Affari -4%, volano gli spread

Italia sotto attacco, Piazza Affari -4%, volano gli spread

Italia sotto attacco, Piazza Affari -4%, volano gli spread. La Germania: misure sono convincenti, subito la manovra - Inizio settimana difficile in tutte le piazze europee colpite da forti ribassi. Le Borse peggiori sono state Milano che ha ceduto il 4%, Madrid e Atene. Oggi lo spread del Btp italiano sul Bund tedesco è arrivato oggi al record di 305 punti, partendo dai 245 punti di venerdì scorso. Record anche per il differenziale di rendimento tra i titoli di Spagna e Germania arrivato a 337 punti. Sempre oggi a Bruxelles si è tenuta la riunione straordinaria dell'Eurogruppo ufficialmente sulla crisi della Grecia, ma sul tavolo c'era anche la situazione italiana. Dalla Germania si è saputo che la cancelliera Angela Merkel ha telefonato al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi esortandolo ad approvare subito la manovra, definita dal ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, un provvedimento convincente.
Ascolta un estratto del programma - Crisi: Romano Prodi, reagire subito, non c'è tempo per altri governi...

Ospiti: Salvatore Bragantini, ex commissario Consob, Romano Prodi, ex Presidente del Consiglio, ex Presidente della Commissione Europea.


http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=borse-spread-differenziale-crisi-mercati-manovra-finanziaria-misure

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.07.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

se uno presta dei soldi o lo fa per amicizia o per guadagnarci su, ad es quando comprano titoli di stato etc. e se uno presta dei soldi a un certo pounto, dopo aver preso gli interessi, li rivorra' indietro. inutile lamentarsi. tutto sta a non indebitarsi.
ma siccome in italia abbiamo avuto governi che hanno rubato e stanno rubando a mano bassa, a mano bassa (qeust'ultimo e il passato berlusconi, basta vedere i numeri, e' stato ai livelli dei governi de caf, ci siamo indebitati esageratamente.
e poi ci vengono a raccontare che abbiamo vissuto oltre le nostre possibilita'.
loro, ì'sti castaroli vari malavitosi e cocainomani, sono vissuti cosi', mica la gente.
poi se debitori e indebitati si mettono d'accordo per metabolizzarsi interi stati, scoppia il casino che sta scoppiando.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.07.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli USA sono con le spalle al muro. Al nigroun non sa più da che parte girarsi ed allora chi ci pensa? una certa Hilary Clinton, con una dura sferzata all' Iran più dura di quella fatta al tempo dei Komeinisti. A quando la prossima invasione? come si chiamerà? Desert Debit? A' guera, hanno bisogno d'a' guera.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 12.07.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio quando parla, è uno molto pignolo,nel senso che dice sempre la verita, con tutti i libri, le trasmissioni, e i giornali dove scrive se scrivesse il falso starebbe sotto un ponte=)... quindi non parla mai a vuoto e sta evidenziando un personaggio che è molto peggio a mio avviso di Berlusconi che quello che fa lo fa alla luce del sole diciamo grazie all'aiuto avuto piu volte da lui, Amato e lamberti dini..I VERI DISTRUTTORI DI QUESTO PAESE...

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 12.07.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento


Dal signoraggio al default finanziario ed economico. E' bastato ripeterlo in continuazione per qualche anno. Mi domando che differenza c'è tra esserne consapevoli o meno. I problemi rimangono gli stessi, accentuati.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che e tutto questo blatterare ? Commenti e proposte costrutive prego. Informazione non generalisazioni apunto. Grazie.

parole parole 12.07.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il fuori tema... ma Bossi può permettersi il reato di Vilipendio alla bandiera quando cazzo vuole?

http://www.leggo.it/articolo.php?id=131440

Ma sto menomato cerebrale viene pagato dallo stato italiano o sbaglio?

Ma non si può denunciare?

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zhzhzh Salve sono un alieno della razza dei grigi zhzh, vivo in Nibiru zhzhzh, sono latitante da 3 anni zhzhzh per divulgazione di materiale zhzhzh ritenuto di massimo segreto dall'autorità rettiliana che comanda non solo il VOSTRO mondo, ma anche TUTTO il multiverso zhzhzh (si, ci sono più universi paralleli), non zho se mi spiego zhzhzh. Riguardo il post al lato del noto disinformatore debunker nonchè RETTILIANO da GENERAZIONI e nonchè GENERALE DEL CORPO DEI NAVY REPTILIANS, al secolo nel pianeta Terra ribattezzato Beppe Grillo, bene quel post è tutto falso e tendenzioso.
Mi sembra lampate che la colpa non è del termometro, ma è tutta del famoso GGGGGOOOOMBLOTTO giudaico-massonico-grillettiniano-cinquestellato-rettilianista-banchierista-paradisiacofiscalisca-nwoista-bloghettaro-yankeerista-signoraggista-europeista-ciaista-mossadista-ratingerista-neoliberista-capitalista-extracomunitarista-buonista-immigrazionista...e soprattutto LILIANISTA. A buon intenditore poche parole, soprattutto l'ultimo "ismo".

E' normale che la colpa sia di altri, soprattutto quando non si vuole far passare il proprio popolo per imbecilli, incapaci, calciofili, modaioli, sparaballe, menefottisti, baciapile, fascisti, moralisti, lamentosi (ma col suv), politichetti e allenatori da bar sport.
Mi immagino quando sarà la fine, si mi immagino 60 milioni di bifolchi, tutti incazzati con lo straniero in generale, tipo l'americano, il tunisino, il cinese, l'inglese, la ue, le banche (straniere ovvio), le multinazionali, gli ebrei, tutti insomma, senza distizioni, ma purtroppo senza capire che la causa principale del proprio fallimento risiede dentro i confini italiani, anzi è addirittura ORIGINARIA del posto. Capito a chi mi riferisco? Per chi non avesse capito lo scrivo in chiaro...siete VOI ITALIANI, semplice no?

GRIGIO SCHIAVIZZATO DAI RETTILIANI 12.07.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,gli elicotteri sono gia fuori, stanno facendo gli ultimi controlli

mariuccia rollo 12.07.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ore 09.02.
FTSE MIB parte col meno 2,11.

Cosa ha fatto l'Argentina stanotte in coppa america?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.07.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa pero' io mi chiedo.
Posto che risulta chiara la responsabilita' di un governo irresponsabile, che ha pensato, negli ultimi 20 anni, solo a salvare le chiappe del nano piu' ricco del mondo, ma queste Agenzie di Rating, a ben rifletterci, perche' e da chi sono state legittimate ad emettere sentenze su tutti o quasi i paesi del pianeta? A che, ma soprattutto, a CHI servono? Danno una loro valutazione sullo stato di solvibilita' a breve, medio e lungo periodo, d'accordo. Ma da quanto mi risulti queste agenzie sono tre e non mi pare che siano societa' di carattere pubblico. Sono societa' private. Dunque, a mio parere, sono loro che danno il via alle speculazioni su questo o quello Stato. Inoltre, e questo e' un altro elemento su cui riflettere, che mi risulti queste tre Agenzie di Rating sono tutte americane. E quindi, sempre a mio parere, quest'ultimo elemento non mi rassicura affatto circa la trasparenza ed onesta' dei loro "illuminati giudizi".
In ultimo ma non da ultimo, chi sono i proprietari privati di queste agenzie? Che interessi hanno all'interno della politica ed economia americana? Sarebbe da stilare un organigramma di queste societa' e una volta tanto andare a verificare chi muove i fili di questi burattini che a mio sommesso avviso agiscono nell'interesse di qualcuno.
Basta legittimarle! Bisogna uscire da questo sistema perverso.

A prescindere, naturalmente, dalle colpe dei nostri politicantucoli traditori.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.07.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E no caro Marco ti sbagli di grosso quando dici che il PSI di Craxi è morto e sepolto è vivo è vegeto più che mai, si chiama PDL e per quanto riguarda la parte avversa PD dire che è l'erede del PCI è una forzatura storica ancora prima che politica. Ci sono più gattopardi in italia che in Africa.
aye aye mon captain

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Trasvolatori...

http://www.youtube.com/watch?v=kRMS5eN_-pc

Fu il Primo.
Solo cent'anni fa: un Soffio...

Ma Chi crediam d'Esser?

Scenderemo in Piazza
a Prender a Calci in Culo
... le Mosche..!

enrico w., novara Commentatore certificato 12.07.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di Fiumicino gliel’avrebbero regalata per questioni di pubblicità ma lui ha voluto comunque almeno pagarne la metà…oggi il DALEMA LAMA punta ai soldi che devono arrivare per la costruzione delle centrali nucleari in italia i soldi per la privatizzazione dell’acqua non sbrigera’ mai la questione conflitti d’interessi…il programma del suo partito e’ uguale a quello del PDL per filo e per segno…ancora una volta il trasformista dalema lama non sputera’ nel piatto dove magna ma addosso alla povera gente…incrnandosi nella piu’ squallida mignotta il dalema lama ci fottera’ ancora una volta…

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.07.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Il D’ALEMA LAMA trasformista
domenica 18 aprile 2010 alle ore 8.40
il d’alema lama e’ una bestia peruvana che sputa spesso nel piatto dove magna…nel 1985 Massimo D’Alema lama allora segretario regionale del PCI in Puglia avrebbe intascato 20 milioni di lire per il partito da parte di Francesco Cavallari… imprenditore barese “re” delle case di cura riunite…il dalema lama usa spesso da tattica di trasformista s’e’ travestito spesso da democristiano per spartire i soldi di appalti truccati provenienti da corruzioni mascherate da beneficenze come un prete in una chiesa di periferia…Per D’Alema lama è stato ipotizzato dal GIP Clementina Forleo il concorso in aggiotaggio[nell’ambito della scalata alla BNL organizzata dalla Unipol di Giovanni Consorte… Il giudice Forleo richiese nel 2007 al Parlamento italiano la possibilità di utilizzare le trascrizioni delle intercettazioni telefoniche che coinvolgevano D’Alema e Consorte nel procedimento a carico degli scalatori procedimento che peraltro non vede D’Alema tra gli indagati…ma il trasformista dalema lama incarnandosi in una bestia diabolica e’ riuscito a nascondere tutte le prove insabbiandole come uova di coccodrillo…Nel 1995 D’Alema rimase coinvolto in Affittopoli…: enti pubblici davano in locazione a VIP appartamenti a prezzi agevolati… Dopo una dura campagna mediatica D’Alema lama lasciò l’appartamento per comprare casa a Roma… giustificato la cosa affermando che avesse bisogno della casa degli enti perché versava metà del suo stipendio da parlamentare al partito (all’epoca consistente in circa 12 milioni di Lire al mese)…Appassionato di vela D’Alema lama è stato proprietario di una prima barca a vela, la Ikarus e successivamente – con i proventi della vendita della stessa integrati dalla vendita di una casa nel frattempo ereditata dal padre e da un leasing ha acquistato, in comproprietà una nuova barca a vela, la Ikarus II, lunga 18 metri che è stata pagata la metà del prezzo originale: i cantieri “Stella Polare” di

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.07.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento

oggi e' morto un altro soldato italiano in afghanistan...la missione di pace costa tante vite umane...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.07.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Debito pubblico

Sei un prete pedofilo
che si ruba le lacrime di cristo
e la purezza di bambini innocenti
con squallidi trabocchetti mercenari

sei una banca gestita dai più orridi strozzini
un’agenzia di prestito che ricicla
denaro sporco vendendo il sangue delle vergini
al mercato dei vampiri

l’usuraio con i tassi più infami d’interessi
quasi 1700 miliardi di euro rimangono immutabile
mentre da decenni ti fotti 80 miliardi all’anno d’interessi
premendoci come un limone fino all’ultima goccia

chi sei che ci imponi il pizzo da anni
con la complicità omertosa di politici compiacenti
che campano di mazzette e corruzione
affogando lo stivale in un mare di merda

sei una svastica tatuata in eterno
sulla pelle degli animi di bambini appena partoriti
e marchiati a fuoco con un codice barra
da mettere in saldo ad ogni occasione di guadagno

sei un sole nero senza faccia
senza cuore senza anima un corpo infetto
che ad ogni scopata tramanda virus mortali
all’esigenze della povera sopravvivenza

persecutore immorale ed immortale
che riesci ad imbrogliarci da secoli
con metodi astuti studiati alla perfezione
alla scuola serale della mafia

dove sono i servi antiusura
antitrust antistupro antitruffa
con le coscienze di dracula ti permettono
senza ostacoli di stuprare truffare usurare e storcere

mentre noi ignari cercando di spezzare
gli anelli delle tue ignobili catene
che ci tengono prigionieni nelle celle
della miseria e fame con le fronti sudate

i cuori malati d’igiustizie
chiediamo la tua abolizione
e il carcere a vita per i tuoi complici
che sgignazzano ad ogni nostra nuova crocifissione…

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.07.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

E' la febbre dell'oro pubblico che appassiona i politici che vogliono ognuno un lingotto da un quintale alla faccia degli italiani onesti che sono anche,con vergogna,a subire le porcate di chi viene lautamente pagato con i soldi delle persone oneste che pagano le tasse. Questo e' il colmo:cornuti e mazziati,gli onesti ....e meno male che ci sono ancora....

aldo abbazia 12.07.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio ridicolizza quella nullità di Bersani

http://www.youtube.com/watch?v=UG7Aq4Sg9co

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO
Max la volpe
"Ora è molto tardi per fare una legge sulle intercettazioni e del tutto inopportuno intervenire per decreto. Ma il problema c'è: non è giusto mettere sui giornali la vita privata delle persone.Leggiamo una valanga di
intercettazioni che nulla hanno a che fare con vicende penali,ma sono sgradevolmente riferite a vicende personali. Non è una cosa positiva.
Occorre proteggere i cittadini"
Chi l'ha detto?D'Alema naturalmente.Puntuale come una merchant bank,ogni qualvolta B. è travolto in uno scandalo,arriva la Volpe del Tavoliere a levarlo d'impaccio.O almeno a fare pari e patta Fa sempre così,da 17 anni
Breve riepilogo delle puntate precedenti
Nel '94 B finisce nei guai a Milano per le tangenti alla Finanza:D'Alema finisce nei guai a Bari per un finanziamento illecito di 20 milioni dal re delle cliniche pugliesi,l'imprenditore malavitoso Cavallari(prescrizione)
Nel '96 B è politicamente morto e l'Ulivo di Prodi si accinge a una sonante vittoria:Max va in pellegrinaggio a Mediaset per esaltarla come
"grande risorsa del Paese" e garantire che non la sfiorerà nemmeno con un dito.B medita di ritirarsi a vita privata:D'Alema s'inventa la
Bicamerale per riscrivere "insieme" la Costituzione,specie sulla giustizia,lo trasforma in padre ricostituente e manda in soffitta il
conflitto d'interessi
Nel '98 Prodi e Ciampi portano l'Italia in Europa:Bertinotti li rovescia in men che non si dica e l'indomani D'Alema è già pronto con una
maggioranza alternativa,rimpiazzando Rifondazione coi ribaltonisti di Mastella,Cossiga e Buttiglione e dichiarando morto l'Ulivo
Nel'99 Rete 4 perde la concessione,ma D'Alema, impegnatissimo a sponsorizzare i "capitani coraggiosi" Colaninno,Gnutti e Consorte per
l'assalto a Telecom,la salva regalandole la licenza per trasmettere in proroga sulle frequenze che spettano a Europa7
Nel 2001 B risorge dalle sue ceneri e governa 5 anni:unica opposizione i girotondi,i pacifisti,i no global,infatti D'Alema raccomanda di evitare la piazza

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ci risiamo: la qualità di chi sta all'opposizione è una cosa da discutere solo al momento che queste persone si presentano per andare a governare il Paese. Nel frattempo dovremo mettercela tutta per mandare a casa chi al momento ci "governa". Angela Merkel ha telefonato a Berlusconi per tirargli le orecchie sull'economia italiana. Non ha parlato con Bersani o D'Alema.

P.Sassola 12.07.11 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Bossi, Calderoli e altri cani bavosi, continuano la loro farsa vergognosa innalzando l'unica pretuberanza corporea che ancora reagisce ai loro stimoli: il dito medio in omaggio all'Italia.
Una vergogna infamante per tutti i cittadini del nord che hanno lasciato crescere simili neoplasie all'interno del proprio 'corpo'.
Anche qui in Versilia abbiamo, purtroppo, simili scarti umani in quantità radiosa!

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 12.07.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRAVAGLIO 2
Nel dicembre 2005 B è alla canna del gas,dopo aver perso le amministrative e le europee,mentre l’Unione di Prodi ha 15 punti di vantaggio in vista del voto politico del 2006:ma ecco saltar fuori le intercettazioni sull’ultimo colpo di genio di Max,l’appoggio alla scalata illegale dell’Unipol di Consorte alla Bnl(“Vai, Gianni, facci sognare!”).Pari e patta con le scalate di Fiorani e Ricucci ad Antonveneta ed Rcs sponsorizzate dal centrodestra.Così l’Unione si mangia quasi tutto il vantaggio e Prodi vinciucchia per 25 mila voti, troppo pochi per governare senza i ricatti dei partitini. Nel 2009 B., dopo un anno di governo,è già alla frutta per lo scandalo D’Addario-Tarantini: ben presto si scopre che “Gianpi” le mignotte le portava nei giorni pari a Palazzo Grazioli e in quelli dispari a Sandro Frisullo, vicepresidente della giunta Vendola e dalemiano di ferro. Una Bicamerale a luci rosse. Nel 2010 B. è di nuovo sputtanato dalle rivelazioni di Wikileaks: Max non può mancare e infatti salta fuori un cablo dell’ambasciatore Spogli a Washington su quel che gli ha confidato D’Alema nel 2007: “La magistratura è la più seria minaccia per lo Stato italiano”. Infatti i giudici baresi arrestano anche l’altro assessore dalemiano di Vendola, Alberto Tedesco, provvidenzialmente rifugiatosi al Senato. Nel 2011 B. perde comunali e referendum: D’Alema offre un bel governo istituzionale col Pdl. Scandalo P4: Bisignani trafficava con vari ministri, ma accompagnava pure il gen. Poletti da D’Alema (e da chi, se no?). Ora B. ci riprova col bavaglio ai giornali che pubblicano intercettazioni pubbliche. Max The Fox concorda, ma dice che “per una legge è tardi”. Ci penserà lui quando tornerà al governo. Per lui la missione del centrosinistra è sempre stata questa: completare l’opera del centrodestra. Il guaio è che quegli stronzi degli elettori non l’hanno ancora capito."

Qualcuno dice che Travaglio non ha mai parlato male di D'Alema o della sx. Ma di che cavolo sta parlando?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito di ENI S.p.A. si trova il bilancio consolidato 2010. Io di conti me ne intendo peggio del mio gatto, ma più o meno, a OCCHIOMETRO, ha dei bei utili! Siamo sull'ordine di 7.000 milioni di €....non so neanche scriverlo/leggerlo, scusate, ma al massimo ultimamente vedo la cartamoneta da 20€. Poi ho visto che di ENI S.p.A. lo Stato ha un 30% circa:
Ministero dell’Economia e delle Finanze 157.552.137= 3,93%
Cassa Depositi e Prestiti SpA 1.056.179.478= 26,37% (al 70% CDP è statale)
Eni SpA (azioni proprie) 382.863.733= 9,56%
Un altro tipo di tabella:
>10% 1 azionista 813.443.277 20,31%
3%-10 3 azionisti 685.989.238 17,13%
2%-3% 0 0%
1%-2% 6 azionisti 308.489.558 7,70%
0,5%-1% 7 azionisti 191.318.426 4,78%
0,3%-0,5% 10 azionisti 155.024.553 3,87%
0,1%-0,3% 46 azionisti 292.050.390 7,29%
≤ 0,1% 354.418 azionisti 1.154.538.245 28,82%
Da questa tabella deduco che se si mettono d'accordo un 80ina di persone (un meeting con rinfresco), possono "fottere" lo Stato. Principalmente dovrebbero essere banche;l'Intesa San Paolo e la BNP hanno ridotto le azioni, forse perchè sapevano degli accordi ENI con NOC (petrolifera libica) i quali avrebbero portato, per la realizzazione dei contratti, a questa guerra fantoccio, che devrebbe traghettare gli affari ENI fino al 2047. Poi le banche riprenderanno le azioni quando finisce l'attenzione sulla "guerra"/sfiducia azionariato plebeo. Cassa Depositi Prestiti è fatta al 70% dello Stato e al 30% di banche (le stesse che stanno all'ENI). Ora. LO STATO GUADAGNA CON ENI E POI SPENDE PER LA GUERRA IN LIBIA PER DIFENDERE ACCORDI ENI/NOC? Ma chi ha l'Italia per commercialisti, i Puffi?

SARA GALLI 12.07.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

E' amaro constatare che non esiste un'opposizione al governo, in grado di essere maggioranza coesa. Povera Italia!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente sonia alfana
e luigi de spazzinis
mi hanno scassato la minkia,
che non ho.

Ed ho detto tutto.


ps. Scusate, ma non so quale schema ritmico
abbia codesta poesiola, o forse
uno schema ritmico non esiste
nelle mie merdavigliose poesiole.

Ma io comunque non esiterò mai
a dire la mia, anche se, come palesemente
riscontrabile da tutti voi
la sottoscritta è incapace di
intendere e volere.

Il testo di sopra dal ps è chiaro a tutti
cos'è. E' il classico schema metrico
del sorbetto, rattoppato quadrilingue
sconcatenato sdrucciolevole
illetterato doppio misto con vincitore
Federer.

Mak 87 ** 12.07.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 statisti a confronto:

Massimo D'alema

"Io sono un uomo di sinistra ragionevole che cerca di impegnarsi per il bene del Paese".

"Inciucio è una brutta parola che non mi piace. E' stata usata dal giornalista che mi ha
intervistato e io ho detto, anzi lo ripeto polemicamente, che ciò che viene chiamato inciucio a volte invece è un compromesso che può essere utile per il Paese".

Enrico Berlinguer

"La questione morale esiste da tempo, ma ormai essa è diventata la questione politica prima ed essenziale perché dalla sua soluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni, la effettiva governabilità del paese e la tenuta del regime democratico".


"I partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela".

Andò anche Giorgio Almirante al suo funerale.
Un giornalista sorpreso della sua presenza gli
chiese come mai fosse lì anche lui.

Rispose che Enrico Berlinguer era una
"brava persona".

Quelli erano politici e non questa accozzagglia
di irresponsabili corrotti che hanno distrutto
questo paese...!

Mak 87 ** Commentatore certificato 12.07.11 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROMESSE

I casi sono due:
o Berlusconi non si dimette
e allora la riduzione delle tasse e l'eliminazione del bollo saranno rimandati al 2018
O si dimette
e allora almeno la vittoria sul cancro sarà per metà realizzata

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Visto che si parla di Travaglio e della sinistra ripropongo un suo articolo su Micromega del 2005 in cui notava le somiglianze tra Pisapia e la P2. Vuoi vedere che P2 stava per Pisapia 2?

Ecco:
http://prctognetti.wordpress.com/2010/10/24/marco-travaglio-sulla-giustizia-p2-e-giuliano-pisapia/

Il nuovo programma della giustizia dell’Unione è affidato all’onorevole avvocato Pisapia, favoritissimo per la poltrona di ministro della Giustizia. Pisapia è una persona perbene e un giurista apprezzato. Ma è anche portatore di un discreto conflitto d’interessi (è contemporaneamente avvocato e legislatore) e di una cultura ipergarantista che nella scorsa legislatura condusse al varo di leggi devastanti come la controriforma dell’abuso d’ufficio, la legge costituzionale sul «giusto processo» non accompagnata da una modifica del diritto al silenzio dei testimoni imputati, le nuove norme contro i pentiti di mafia e cosi via. Ma soprattutto Pisapia è favorevole alla separazione delle carriere fra giudici e pm; questa’estate ha attaccato duramente il Csm, insieme al presidente del Senato Marcello Pera, per aver osato esprimere (come prevede la legge istitutiva del Consiglio) un parere negativo sulla controriforma dell’ordinamento giudiziario, accusandolo di «interferenza nei lavori del Parlamento»; e ha persino contestato, insieme al forzista Gaetano Pecorella, il mandato di cattura europeo. E’ questa anche la linea dominante del centro-sinistra? Sarebbe interessante saperlo, prima di dare per scontata la nomina di Pisapia a guardasigilli. Anche Pisapia, come Calvi, invita a salvare «le parti buone» della controriforma Castelli (compreso financo l’innesto di rappresentanti delle regioni, cioe dei partiti, nei consigli giudiziari, cioè nelle propaggini locali del Csm), chiede addirittura «un nuovo codice penale entro sei mesi» dall’insediamento dell’eventuale governo Prodi ed è contrario ad azzerare tutte le leggi vergogna dei berluscones.

Giancarlo Gv, Messina NO PONTE 12.07.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento

oggi si festeggia S. Fortunato
protettore degli ingegneri scippati.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 12.07.11 07:01| 
 |
Rispondi al commento

LAMBERTO DINI, 521MILA EURO, LE VEDOVE E LA SEGRETARIA
Dini ha tagliato le pensioni di reversibilità. E prende due ricche pensioni: 7mila euro dall’Inps e 18mila euro dalla Banca d’Italia, per un totale di 25mila euro al mese. Naturalmente queste entrate vengono sommate allo stipendio da parlamentare. Risultato: dalle casse pubbliche Dini ha ricevuto (ultima dichiarazione redditi, 2008) 521.682 euro. Non male per chi ha tagliato le pensioni delle vedove, no? Fra l’altro nel ’95, prima di trasformare il divieto di cumulo in un imperativo categorico per gli italiani, andò in pensione con la garanzia del cumulo per sè. Ma non solo: fece andare in pensione anche la segretaria, Olga. E appena questa ebbe ottenuto il vitalizio, la assunse al ministero. Doppio gettito pure per Olga, si capisce. Perché i tagliapensioni sanno essere duri con tutti. Ma mai con se stessi. E con i propri cari.

Emiliano Z. Commentatore certificato 12.07.11 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!

Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
Lega Nord hai fatto schgifo in questi 20 anni!!!
A casa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.07.11 01:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il crollo in borsa, lo ha detto anche la Consob, è dovuto semplicemente a vendite....vendite equivalgono a non fiducia nelle nostre banche aziende ecc.ecc.
Poi un governo che non esiste, che pensa agli affari di Berlusconi ( Lega che cazzo stai facendo?)..a noi Italiani è sembrato un teatrino ...al mondo economico( che non scherza) è sembrato od è certo di una ennesima presa per il culo del governo italiano nei confronti di un amercato inaternazionela...non composto da poveri imbecilli italiani...ma da gente che pensa..

Nè traggo i nostri governi di destra( forse) e di sinistra cio hanno rovinato....
IL Vaticano??... è semplice vive in mezzo allo stato più corrotto del mondo...Ratzinger medita e tanto te ed i tuoi corporati a cui no crediamo più...forse a Crisato crediamo ma dentro di noi e quata si chiama Chiesa Valdese ala quale stanno affuendo i nostro 8 x 1000 .
Ratzinger svegliati!!!!!!Cazzi tuoi e di quattro suore che ti sorreggono!!!!!
Non te lo do più..mai più l' 8 x 1000 chiesa cattiolica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.07.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Non offenderò la mia intelligenza tacendo: Travaglio dal 94 sino a "ieri" ha solo e soltanto parlato e scritto contro Berlusconi, Dell'Utri, Mangano (in aggiunta regalo il caso Ruby che lo ha salvato dall'alienazione da catena di montaggio informativa). Oggi viene fuori candidamente con questa video-inchiesta in cui si scoprono fatti molto gravi, intrecciati e scavati nell'anima del paese partendo dall'81 con una carrellata sintetica di "marachelle" mafiose di D'Alema e compagnia e un elenco di reati in prescrizione che, solo in questo video, superano di numero le prescrizioni di Berlusconi, nonché la gravità delle accuse. Per carità, tutte cose risapute, ma per saperle chi si è voluto informare lo ha dovuto fare andando a scavare per 20 anni (VENTI) nei bassifondi dell’informazione, con il lanternino, contro tutto e tutti… pur di poter dire di essere VERAMENTE informati! Se la cosa salta eclatantemente all'occhio solo a me come un pugno in pieno volto al mio diritto di essere informato allora sono un venusiano! Questo è giornalismo?! Questo video farebbe diventare pro-Berlusconi anche Bertinotti!

Gianluca C., Savona Commentatore certificato 12.07.11 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA COSA STANNO FACENDO I NOSTRI POLITICI ORA? SI PRENDERANNO IL LUSSO DI DORMIRE DOPO UNA GIORNATA CHE HA DELL'ORRIBILE PER IL NOSTRO PAESE DAL DOPOGUERRA? MI AUGURO DI NO. ANCHE SE GIA' E' TARDI E NULLA E' USCITO DI NUOVO PER RASSICURARE I MERCATI.
MA DOV'E' LA COMPETENZA DELLA NOSTRA CLASSE DIRIGENTE? OBAMA STA GIA' CERCANDO DI TROVARE UNA SOLUZIONE PRIMA CHE I MERCATI PRENDANO DI MIRA GLI USA. DA NOI CON LA MERDA FINO AL COLLO SI STA CERCANDO DI ACCUSARE I MERCATI. E NOI CONTINUEREMO A SPROFONDARE...
COME PER MUSSOLINI DURANTE LA GUERRA...GLI USA NON ASPETTANO...STUPIDI E CRIMINALI ALLORA, INCOMPETENTI E LADRI OGGI!!!!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Il pd, non ha più nessuna ragione di esistere.
Quando un partito non sà più qual'è la sua identità,
quando non sà più che tipo di società vorrebbe,
quando non capisce che è meglio lottare,
e magari perdere, con i propri ideali, piuttosto che vincere o vivacchiare adottando gli ideali degli avversari, allora e meglio per tutti che scompaia.
Un partito del genere è contemporaneamente,
effetto e causa del degrado di un paese.
Fate un favore all'italia,
SCIOGLIETEVI!

l., ancona Commentatore certificato 12.07.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manovra:Idv,non ci metteremo di traverso.

Le possibilià sono molteplici al limite segliete quella a 90 gradi la più consona per voi.
Siate una volta tanto contro la casta a 360° vi rimane talmente poco tempo cosa volete che succeda ancora siete proprio ritardati mentali..........la speranza è morta voi eravate l'unico partito che aveva una picolissima possibilità di farcela ma avete tradito anche voi come tutti del resto politicanti per mestiere avidi di potere.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

D'alema è pessimo, ok, e perche gli altri no?
Veltroni?..un vero e proprio deficente, si definisce
un kennedy-ano...AH!AH!AH!, ma per favore!
E bersani?.. Uno che cambia parere ad ogni stormir di vento, lui non si rimangia la parola,
la ri-divora!
Gli altri poi, sono delle nullità talmente inconsistenti da non meritare nemmeno di essere nominati. Infine, non volevo dirlo,
ma lo dico, la bindi mi è simpatica.

l., ancona Commentatore certificato 11.07.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord = Mafia allo stato puro !

Caro bossi con il tuo dito medio ti consiglio di tapparti il tuo buco del culo.
Razza di demente imbecille sei un parassita e sei li a governare e gestire il bene di miglioni di italiani sopratutto di quelli che non ti hanno votato, capisco i cretini padani che ti votano ancora e sbavano come iene rincretinite per le parole indecifrabili che dici ma questi andrebbero inseguiti per il paese a calci nel sedere mattina e sera.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 23:41| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Il signor Massimo D'Alema sapeva già 20'anni fà dove saremmo finiti. Questi non sono politici, sono killers al soldo.
Dobbiamo tirarci fuori da questo mattatoio.
L'Equador è un esempio da ponderare, magari in accordo con altre nazioni. In questa Europa c'è futuro solo per quattro speculatori stragisti.
THX

Roberto Vian 11.07.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento

seguo questo forum nonche' simpatizzante di beppe.

1)l' italia non si rivoltera' mai e poi mai perche:

il nord molto numerosi piu' di tutti come popolazione se la passa abbastanza bene, il lavoro c' e', i gggiovvani 2.0 sono felici fumano a iosa.. paparino gli passa i eurini!...i terroni emigrati al nord che dopo 30 anni fanno gli pseudo leghisti figuriamoci se scendono in strada (loro sono furbi !!!)

il centro italia segue il nord!loro hanno turismo,lavoro da pendolari al nord i gggiovvani2.0 fumano sempre coi euri del papino!

il sud!!!!!!

gli unici che veramente hanno il diritto di rivoltarsi!! ma non lo fanno non perche' hanno fifa o mal organizzati ma semplicemente perche' si tengono ben stretti quel poco di miseria di lavoro che c' e'!quindi ricapitolando:

nord italia se ne fregono
centro italia se ne fregono
sud italia assoporiti ,dormienti, ecc.ecc.

solo utopia cari scrivani di questo blog!

carissimo beppe e scrivani bloggatori la democrazia dal basso e' utopia, fessi che siamo ma come si fa a mettere d' accordo 60 milioni di teste di ca.zz.o?ma se invece di seguire fantasmi carissimo beppe perche' non fai un bel partito 5 stelle ?perche' dici e ti ostini che bisogna partire dal basso?hai 63 anni non sei un 40enne se non tra 2 anni quanto? tra 8 anni?
avrai 72 anni e la gente credo che si stufera' di seguirti se non ti dai una mossa!
le alleanze politiche si possono fare carissimo Beppe ci sono ancora politici seri, magistrati ,industriali non condannati, chi te lo dice che la cosa non e' attuabile?

dimenticavo i sondaggi di La7 ti danno sempre al 2,3% con questi spiccioli come siamo ora non si va da nessuna parte o cresciamo o ci estinguiamo carissimo beppe!

un tuo ammiratore nonche' votante 5 stelle!

annibal africano (annibal l' africano) Commentatore certificato 11.07.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caos in parlamento arriva quando viene lanciato il messaggio in codice:

Non opporsi e non collaborare!


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Comunque grazie a Bersani oggi abbiamo capito qual'è il messaggio in codice per operazioni coem quella sullo scudo fiscale (che ricordo doveva essere per TUTTI!!!)

Ok!

Collaborare ma opporsi!

;)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Solo quando saprò che i 560 milioni sono nelle tasche di De Benedetti allora gioirò.

Quest'essere è diabolico soprattutto quando gli toccano il soldi.....ha vissuto per questo!

E ho paura che qualcosa può sempre escogitare.

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 11.07.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A BEPPE GLI DANNO ASCOLTO SOLO IN COREA!
Corea del Sud, via i libri dalle scuole
dal 2015 solo ebook per gli alunni
Il ministro dell'educazione Ju-ho Lee annuncia un piano rivoluzionario. Tutti i testi scolastici verranno digitalizzati e gli studenti potranno accedervi via web. Tablet gratuiti per le famiglie meno abbienti
di JAIME D'ALESSANDRO - REPUBBLICAONLINE DI OGGI-

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento

In Europa a noi Italiani ci vogliono un bene della Madonna!

RAGA!

I DEBITI ALLUNGANO LA VITA!

TRANQUILLI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è quel creditore che ammazza il suo miglior debitore?

Solo un pazzo lo farebbe!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro governo del PD (leggi Rothshield).

Sepolto Sivio Berlusconi ormai un cadavere politico, Confindustria con i suoi "partners" internazionali, pardon volevo dire il Partito Democratico, si appresta a privatizzare l'Italia, o almeno quel che ne rimane, tenedo per certa una prossima vittoria alle elezioni politiche. Che senso dare infatti alle affermazioni di Letta sull'organo ufficiale dei Rothshield in Italia, ovvero La Repubblica?

Ecco il link della interessante intervista che si può riassumere in breve con il mantra che segue "privatizzare", "priavtizzare", "privatizzare":

http://www.enricoletta.it/?p=5077

Per avere mano libera sulla prossima spartizione della torta miliardaria, gli infami rinnegati della pseudosinistra servi del neo capitalismo di rapina dovranno fare scomparire dalla scena politica alcuni pericolosi antagonisti non cooptabili, sia interni, leggi Massimo D'alema, come sta avvenendo proprio ora a suon di inchieste giudiziarie, sia esterni, nel caso specifico il Movimento 5 Stelle al quale verrà presumibilmente riservato lo stesso collaudato metodo di demolizione controllata dall'alto con un bel mix di moniti del Presidente della Repubblica, discredito ad personam sparso a piene mani sulla vita privata di Beppe Grillo dai media da loro controllati e all'occorrenza l'immancabile inchiesta giudiziaria di qualche procura compiacente, (un "fratello" disponibile al lavoro sporco lo si trova sempre).

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 11.07.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Sulla manovra Bersani ha detto che collabora ma si oppone!


ah ah!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.07.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rendersi conto , che ladri e corrotti al potere, in Italia non si dimettono e non si dimetteranno mai finchè non c'è una vera incazzatura popolare (succede poche volte) perchè sanno che dopo poche settimane gli italioti se ne sono già dimenticati.

A questi non importa nulla dei 60 milardi di corruzione e dei 150 milardi di evasione fiscale ogni anno.(record del mondo)
Perchè se l'Italia va in default loro hanno barche ed elicotteri per scappare e i loro soldi (rubati) al sicuro.
Chi si ritroverà in mutande sono per primi studenti , lavoratori dipendenti , precari e pensionati.
Perciò invece di perdersi a filosofeggiare o fare la gara a chi è il più duro e puro, sparando a zero su tutto e tutti, bisogna unirsi, coordinarsi e mobilitarsi, al di là delle sigle , partiti o movimenti,su questo schifo, senza allentare la presa.
Altrimenti non cambierà mai niente

Per esempio cominciando a manifestare la propria indignazione con ogni mezzo, in ogni occasione pubblica che veda la presenza di un politico o amministratore imputato o condannato per reati di corruzione e/o contro la p.a. e che continua a rimanere sfacciatamente al suo posto, quando in ogni altro paese d'Europa non potrebbe rimanervi.

Un esempio egregio potrebbe essere quello che stanno facendo a Parma, dove il sindaco, allo scoppio dello scandalo, non aveva la minima intenzione di dimettersi.
Mercoledì prossimo ,dalle 17 fino alla fine del il Popolo Viola, sigle varie e cittadini, per la quinta volta in 10 giorni, saranno sotto il Palazzo del Comune con pentole e fischietti a chiedere le dimissioni della giunta Vignali.
Ora il sindaco comincia a vacillare.
Ma sono sempre troppo in pochi a farlo.
Se fossero migliaia questi non reggerebbero a lungo
E a parte il FQ , quasi nessuno ne parla.

Non meriterebbero un post anche su questo blog?

Finche non vedono migliaia di persone ad ogni occasione a lanciargli le monetine questi non molleranno mai la poltrona e la refurtiva

Mario Rossi 11.07.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che gli operatori di borsa a volte sono imprevedibili.
Chi avrebbe scommesso un caffè che oggi Cir avrebbe perso (7.21) molto più di Mediaset?

Ma pensa te!


Facciamo girare il più possibile per portare i fatti alla luce del sole affinchè non ci attenda una "terza Repubblica" peggiore della prima e della seconda!

Da Repubblica.it
http://www.repubblica.it/rubriche/il-monsignore/2011/07/10/news/cosa_bianca-18950794/?ref=HREC1-7

Quando mi sono imbattuto nell'articolo sono stato colpito da una strana inquietudine.
Ma non era "libera Chiesa in LIBERO STATO"?
Non vige il principio di "NON INGERENZA negli affari interni di un altro Stato"?
Perchè il Vaticano continua a NON attenersi a questi principi? E soprattutto perchè (come nel medioevo) continua a "tramare segretamente nell'ombra"? E con quali personaggi poi...!!!!!

Paolo 11.07.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

A quando la parola fine di tutto questo sporco sistema ? Penso proprio che la risposta sia MAI!
Non si e' mai visto nessun politico rifiutare un finanziamento una tangente o una agevolazione; Quindi o si eliminano i partiti con politici annessi o si rimane allo stato attuale.
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 11.07.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni anno quando Beppe va in vacanza i denigratori è come se lo vedessero in una banca a rapinare.SCANDALO,Grillo è al mare,dio mio sta nuotando in Sardegna,nel mare dei vip..Lo ha sempre detto.il suo 730 è da ricco,con soldi suoi,non rubati dalle tasche deglii italiani.Fate solo ridere

mariuccia rollo 11.07.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi si sa che essere è, ma tutti i privilegi della casta lui e i suoi accoliti non gli hanno inventati, ma li hanno proprio trovati belli e fatti a suo tempo proprio dai compagnucci. E allora che differenza fa? E quest'ultimi vorrebbero che si credesse ancora a loro? Si è visto anche con la votazione sulla sopressione delle province dove si sa che (da sempre) si possono imboscare i vari galoppini di partito e si ha la possibilità di gratificare gli amici con le solite consulenze d'oro che vengono poi regolarmente messe sotto una pila di carte.

regina effe Commentatore certificato 11.07.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

lunedì 11 luglio 2011
P A L E S T I N A !!!

mariano orrù 11.07.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento


http://www.youtube.com/watch?v=J4yNDFYb7Og&feature=related


MINUTI ----> 1.35.....

will 11.07.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma voi li leggete i giornali esteri ?

Guardate che siete col culo per terra !

La Grecia puó essere salvata, l'Italia no !!!

Troppo grosso il debito...

Arturone Favamedia, Ca(n)zo Commentatore certificato 11.07.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I personaggi come Scilipoti sono più pericolosi per la democrazia dei Berlusconi vari. Dobbiamo temere mille volte di più le nullità che gustano una briciola di potere che i potenti stessi.

Nunzio C., Sicilia Commentatore certificato 11.07.11 21:56| 
 |
Rispondi al commento


Il batterio della gonorrea
MILANO - Dopo la paura per l'epidemia causata dall'Escherichia coli in Germania, un altro batterio potrebbe provocare dei seri problemi: si tratta di un nuovo ceppo della gonorrea, malattia a trasmissione sessuale, diventato resistente agli antibiotici, come segnala la Bbc. Le analisi di questo batterio, il cui primo caso è stato registrato in Giappone, a Kyoto, mostrano che c'è una nuova variante molto efficace nel mutare...
======================================

Suggerisco il nome a questo batterio:
1816

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.07.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

invito tutti sul sito di dipietro x firmare campagna abolizioni provincie !!

claudio curti 11.07.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Francesco,grazie del chiarimento.Ho fiducia di De Magistris e quindi penso che le sue scelte siano ponderate e pulite. Ciao

lidia g. Commentatore certificato 11.07.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riusciranno la crisi dei titoli, la telefonate della Merkel, il monito di Napolitano e i sospetti su Tremonti a far passare la nuova leggina ad personam che salva la Marina (non militare) dal risarcimento di 560 mld?


...lo scopriremo nella prossima puntata

^_^

intanto preparate la vaselina


BERLINGUER TI VOGLIO BENE!!!!!
D'ALEMA PRPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 11.07.11 21:47| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapevate che in piena estate fa caldo?
Si! Fa caldo! Sono cominciati i SALDI.
Qualcuno se n'è accorto?
Si! I commercianti, incazzati neri.
La gente passa davanti alle sfavillanti vetrine
dove i prezzi sono abbattuti del 30-50-70% da
subito, anzi, da prima di subito, sono tutti in
grande apnea, apprezzano, ammiccano ma non
comprano. Meglio 2 giorni di mare o scarpe nuove?
Meglio la pizza o la borsa firmata "Cippalippa"?
Meglio 30 Euro di Diesel o l'orologio di "Gino"?
Questo e il dilemma?

Perchè la gente è strana, cazzarola se è strana!
I titoli in borsa oggi hanno perso anche le
mutande, tutti i mercati sono in apnea proprio
come le persone, l'Europa poi non ne parliamo,
le banche fanno registrate dei collassi da trauma
ma la gente ha caldo. Siamo un popolo accaldato.

Anche oggi abbiamo appreso che 4 donne, anche se
definirle tali è utopia pura, hanno usato ogni
tipo di violenza contro un bambino disabile di
soli 5 anni di età, d'altronde si sa che gli
asili sono posti pericolosi, come le scuole,
come i pochi posti di lavoro rimasti attivi.
Per le strade non manca giorno che almeno un
paio di esecuzioni vengano portate a termine,
de'altronde si sa, ognuno ha diritto al lavoro
che più lo fa sentire appagato.
L'Afganistan è un parco giochi per pochi eletti.

Sul fronte politico fortunatamente nulla di
nuovo, destra sinistra centro e affini sono
ancora tutti uniti appassionatamente nel vecchio
intento di infilare un enorme carciofo nel
culo ad ogni singolo italiano, e stanno andando
avanti imperterriti senza un pesniero al mondo.

Vi ricordate quando alcuni anni fa era uso
dire: "chissà dove andremo a finire"!!??

Beh! Adesso possiamo stare finalmente sereni,
perchè dove dovevamo finire lo abbiamo scoperto
e quindi dovremo resettare la domanda con la
nuova: "chissà quando e come finirà"!!??

Non siate abbattuti.
"Cè sempre chi sta peggio da qualche parte".
Questo è quello che dicono le madri Africane
ai loro bambini indicando l'italia.

Prosit!

Moreno Corelli Commentatore certificato 11.07.11 21:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occhio a criticare i nostri politici!!!

Voglio raccontarvi quello che mi è successo venerdì 08/07/2011. Alle 6 del mattino suonano al mio campanello ben 4 agenti della Digos di Ancona, con un decreto di perquizione locale firmato dal pm dr.Francesco Polino. Sarei accusato (procedimento 67357/10b contro ignoti) del reato di cui all'art. 612 co. 2 c.p. commesso in data 15/12/2010 a danno di: SCILIPOTI DOMENICO. Praticamente gli agenti mi hanno sequestrato tutto il materiale informatico rinvenuto a casa mia, 3 computer (il mio, quello di mio figlio e quello della mia compagna), tutti gli hard disk e tutte le pennette usb che avevo in casa. Preticamente tutto!!! Ho dovuto seguire gli agenti fino alla questura di Ancona dove mi hanno trattenuto per delle ore. Premetto che non sono iscritto a nessun partito...seguo la politica, come magari altri seguono il calcio, ma non sono un'attivista politico, non conosco assolutamente Scilipoti, e massimo che potrò aver fatto...è stato quello di
commentare sul vostro blog o su quello di Beppe Grillo. Credo che possiate immaginare che quando si commentano le gesta dell'onorevole Scilipoti, è abbastanza scontato che tali commenti siano irriverenti e magari irriguardosi, ma quello è il personaggio...e ovviamente i commenti non possono essere benevoli. Mi chiedo come tutto questo sia possibile!!! Non si può neanche più criticare su internet adesso??? Ma allora siamo veramente a rischio democrazia in questo paese...La casa in questione non è neanche mia, è intestata a mia madre. Io ci abito, come mio figlio...come la mia compagna. Si possono portare via tutte le cose..anche quelle degli altri? E io, i miei pc quando li rivedo? Adesso li porteranno alla digos di Roma, dove verranno vagliati attentamente...per trovarci dentro: musica, foto...o magari qualche film porno!!! Mi sembrava di sognare, eppure mi è accaduto!!!

roberto moriconi 11.07.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao come siamo messi?
male ?

panino.A. 11.07.11 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di D'Alema e di chi lo finanziava me ne sbatto proprio le palle che non ho!
D'Alema non ricopre nessuna carica che gli permetta di concutere tangenti o prebende! Ma la speranza che alberga in chi crede che tutto questo porti voti al Comico del Tigullio si deve rassegnare al 2,3 & che anche oggi i sondaggi della 7 gli regalano! Pari pari ad un mese e più fa! La gente è stanca di tutti i politici anche di quelli che si definiscono par time!...

Federica Fontana, milano Commentatore certificato 11.07.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Luigi De Magistris, sa che la “guerra della monnezza” non fa eccezione.

Per questo nel pieno di una nuova e allarmante emergenza rifiuti ha chiamato sotto il Vesuvio un torinese di appena 37 anni.

Si chiama Raphael Rossi e da poco più di due settimane è diventato il numero uno dell'Asia, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti nel capoluogo campano.

Un ruolo importantissimo, fondamentale per non far nuovamente sprofondare Napoli sotto tonnellate di spazzatura.


Qualcuno sotto la Mole si ricorderà certamente di Rossi come del giovanissimo vicepresidente dell'Amiat che nel 2007 denunciò pubblicamente un tentativo di corruzione ai suoi danni per l'acquisto di 4 milioni di euro di macchinari inutili.

Peppino O' Surgillo Commentatore certificato 11.07.11 21:07| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....RIVOGLIO IL RE !!!!! CHE SIA EMANUELE FILIBERTO......W IL RE D'ITALIA !!! IL RE D'ITALIA SUL TRONO SUBITO E A FUROR DI POPOLO... W IL RE!!

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 11.07.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di barchette:

il pezzo di stronzo di dalema, sta pagando 8500 euri,nostri, di leasing per la barchetta.

Maledetto

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.07.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I post su dalema , l'AMMIRAGLIO , sono la mia passione.

Le persone come dalema sono da classificare ,nella Divina Commedia, nel girone secondo cerchio, quello dei lussuriosi.

Naturalmente starebbe bene anche nell'ottavo cerchi,quello dei ruffiani.

A dire il vero, lo vedrei anche nella sesta bolgia quella degli ipocriti.

A dire il vero del vero uno come dalema meriterebbe non essere nato:
e' un condannato dalla nascita.

Il problema e' come liberarci di questa merda.

Da profano avevo pensato che si poteva danneggiarlo economicamente affondandogli la barchetta da 18 metri e dal costo di 750 milioncini,due buchetti col blecdeker ed era fatta,ma sicuramente sara' assicurato quindi niente .
Ma la fine migliore della merda dalema qual'e' ?

Nessuna : si e' gia suicidato.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.07.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A RAPELLO durante la notte avvistato un essere NANO che s'aggirava nudo,che emetteva suoni .....gneeee gneeee gneeeee...... e il suo viso drighignava....spaventati gli abitanti si sono rinchiusi in casa!!Verso le 03:00 hanno sentito ululati,sempre dall'essere immondo,in piu' sentivano la voce di una VACCONA dire....KAZZEN....KAZZEN....IAAAA!!!!L'essere immondo girovagando di qua e di la del paese...arrampicandosi sulle piante,emettendo degli uuuuuuaaaaahhh.....vedendo donne della cittadina....sempre drighignando a denti stretti....emettendo rumori strani...diceva uuuuprecccarriiii......!!!Dall'altra parte si senti una voce tonante della Vaccona dire......RITORNA QUA' CRETINOOOOOOO......KAZZEN KAZZEN.....e l'essere ritornato in se,ritorno' mestamente dalla possente VACCONA!!!IL PISTOLINO del Nano verra' Analizzato da equipe scientifica mondiale!!!!BRUNETTAAAAAAA.......PRRRRRR.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 11.07.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Anche la polizia è sull’orlo della bancarotta.

Tagli, stipendi bassi e poca formazione.

Però possono sempre chiedere solidarietà ai No Tav.

silvanetta* .
*****
--------------------------------------------------

Sperate solo che non si mettano a pagarli a cottimo, altrimenti sai le randellate.


...TRAVAGLIOOOO SEI MIIIIIIIIIIIITICOOOOOOOOOOOOOO

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 11.07.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

ottimo marco travaglio come sempre.
e' lapalissiano che la regola che le fondazioni possono non dichiarare i loro sponsor serve per bypassare quella sulla trasparenza a cui sono dovuti i politici sui finanzaimenti che ricevono dai privati.
d'alema e' un altro che deve sparire.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.07.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Si è parlato molto sullo scandalo delle intercettazioni del News of the world.
Ma tutto sommato Murdoch ha detto delle balle o delle verità?
Ma la gente perchè deve stare allo scuro delle notizie?
E' come a casa nostra...perchè un ministro od un parlamentare non deve essere intercettato?
Solo per il fatto che si è fatto un legge ad personam il popolo non deve sapere se compie dei reati?
Se rappresentano il Popolo ...il popolo deve sapere!!
Questa è una vergogna planetaria!
Viva il m5* ...il resto è impunità!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.07.11 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Per quale ragione nessuno fà un accertamento patrimoniale a D'Alema ?

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 11.07.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gesù diceva: è più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei cieli.

Quindi non è forse il caso di smetterla di avere tutta questa considerazione per quello che dicono i ricchi e i famosi, ed non iniziamo a dare ascolto agli ultimi? A quelli che vivono dignitosamente e nel rispetto degli altri la vita? Sono intorno a noi, li consideriamo mediocri perché sono poveri,
perché subiscono le prepotenze degli altri, perché sono silenziosi e non seguono le mode, e pure è proprio questo l'aspetto delle persone giuste ed oneste.

Davide Lombardo 11.07.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

LUNEDI' NERO

L'attacco degli speculatori all'economia italiana è un regalo di questo governo e di dio Berlusconi in particolare. Per questo ringraziamolo... Difatti, peggio di noi starebbe la Spagna, ma chissà perché gli speculatori hanno preferito l'Italia. Non sono un esperto in economia, ma non credo ci voglia un esperto o ex perto.
Si parla anche in Italia e più in generale di tagliare le unghie alle agenzie di rating per impedire loro di mandarci alla malora.
Sarebbe come dire di disarmare (oggi) tale Renato Vallanzasca per impedirgli di sparare il primo colpo.
Troppo tardi.

Siamo sul baratro e le seghe da schieramento politico avremmo dovute abbandonarle già dalla metà degli anni '80.

Sorry.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo diventando lo stracchino di Nonno Giorgio. 40 - 60 giorni e poi tutto giù!! ed il bello che daranno la colpa a noi cittadini d' Italia. peccato, mi piaceva questa Nazione, prima dell' arrivo dei coyote. Pazienza, andremo a piedi, ci riscalderemo con un tizzone d' arbusto, mangeremo quel che c'è, come in tempo di guerra. peccato buttare via una Nazione fondata sulla pelle di tanti morti. inutili purtroppo. ma tantè, siamo nella generazione del consumismo no? dell' edonista Reganiano no? siamo imbattibili no?
Sì, alle macchinette mangiasoldi.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 11.07.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

xFrancesco Pace e Peppino O'urgillo.Francesco, sono 1 pensionata italiana.Non sprecare il tuo tempo,Berlusca vuole solo extracomunitarie minorenni.Sono tanto dispiaciuta. So che perdo molto.X questo ho perso il sonno. Peppino,pensa quanto ci costa quel bocciolo di rosa.Spero solo che non ci mettano 1 tassa in + x conservare questo fiore. B. serata

lidia g. Commentatore certificato 11.07.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Se penso a quel poveretto di Asor Rosa..una delle poche cose buone che disse gliela fecero rimangiare. Ve lo ricordate? Diceva che una democrazia ha il diritto di suicidare se stessa per salvarsi. Non si possono chiamare i Carabinieri? Dovrebbero circondare il Palazzo, intimare l'alt agli "onorevoli" , farli uscire uno per uno con le mani alzate e arrestarli per truffa e disastro economico. Mi si dirà che i Carabinieri da sempre sono fedeli per definizione.. ma ca**o, devono essere fedeli allo Stato, non a questi maiali ladri. Se loro non fanno nulla, chi allora? Questo popolo di stro*zi a prendere in mano un fucile non ce lo vedo proprio.

Marco S., Pavia Commentatore certificato 11.07.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HEI Beppe
I medium cominciano a dirci (piano piano un pò per volta) che siamo Oltre alla Grecia, sparano un sacco di cazzate spreed, speculazione, ecc cambiando le parole per non farci capire un cazzo e litigare tra noi per chi ne sa di meno,(come al solito) solo per infilarci nel culo piano piano il citriolo gigante.

Sara la volta buona che gli Italiani si Svegliano?
Chi rimmarrà Vedrà

Ciao
Corrado

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La solidità economica di uno Stato dipende anche dalla credibilità che la sua classe dirigente ha a livello internazionale.
Egregio Presidente Napolitano, Lei che chiede coesione per rafforzare l'immagine dello Stato sui mercati.
Lei sta legittimando una classe parlamentare di puttanieri, affaristi, voltagabbana, pidduisti, indagati, condannati, truffatori, ecc.
Non prova vergogna, signor Presidente, nei confronti dei cittadini italiani perbene ed onesti?

Damiano B. Commentatore certificato 11.07.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI NE VUOLE SAPERE DI PIU'

http://video.ilsole24ore.com/SoleOnLine5/Video/Finanza%20e%20Mercati/In%20primo%20piano/2011/attacco-euro-lunedi-nero/attacco-euro-lunedi-nero.php

Un lunedì nero.Quanti altri giorni neri ci attenderanno?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.07.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

A CAMERI (NO) stanno costruendo grandi capannoni etc per la costruzione di pezzi per aerei da combattimento F35 se non erro.....portera' 2000 posti di lavoro....gia' lavorano 150 operai,altri 750 nei prossimi mesi!!!!OK......su un fattore di lavoro e sviluppo.......,pero'.......il fattore morale ce lo vogliamo anche mettere?Mi spiego:Lavoro.....ma e' un lavoro basato sulla costruzione di mezzi per la GUERRA.......fosse per un ambito di diciamo difesa....ok.....,ma costruire cose per la GUERRA ed Arricchire MORTIDEMONI del potere occulto,mi farebbe pensare????CIOE' COSTRUISCO COSE PER UCCIDERE ESSERI UMANI che non mi hanno fatto niente!!!!Vabbe' e' un discorso in ambito moralista!!!COTA E BOSSI presenti all'inaugurazione......ossia.....il DEMENTE e una delle sue BADANTI......COTACHINO ma ti paga bene per fargli da badante almeno????BOSSI commenti:EAAAARRRR....EGNIE....MEEEEEEHEEEE......AGNREAAA....DRFFENIA....NEKKUNIA.....EGNUUUU......!!!!!

alberto pepe, torino Commentatore certificato 11.07.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo D'Alema è un pericolo.

Per chi?

Innanzitutto per chi attualmente detta la politica della classe dirigente del "primo partito di opposizione"; parliamo ovviamente di Carlo De Benedetti e della pesantissima lobby di Espresso-La Repubblica di cui Bersani è ridotto ad essere un invertebrato portavoce, come già lo furono Fassino e Veltroni.
Poi per Confindustria ovviamente, e quindi per i media ad essa allineati, pure molto ben rappresentata dalle scelte politiche degli ultimi segretari del PD.
Il metodo per "farlo fuori" è il solito, attacchi ad personam congiunti media-magistratura, come si usa fare da queste parti, ovviamente nessun confronto interno al PD che portrebbe allo scoperto le vergognose politiche neo-liberiste adottate dalle ultime segreterie per compiacere i padroni della Grande Finanza Parassitaria Italiana(appunto Marcegaglia/Confindustria - Fiat - De Benedetti e soci) già citati da Grillo in un post precedente.
I malumori della base del PD potrebbero incanalarsi in consenso verso una figura al di fuori degli attuali "condizionamenti" e D'Alema, per carisma personale e storia politica potrebbe, se avesse abbastanza coraggio tentare di incarnare tale figura, rovesciando la pletora di servi (tra cui mi piace citare anche l'attuale presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, zelante servitore degli interessi atlantisti), che attualmente ha distrutto il Centro Sinistra italiano rinnegando la propria storia ed identità.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 11.07.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento

L’altro giorno, andando alla Sma di via De Laterani, ho visto che su un triste palazzo bianco è comparsa un’enorme scritta in similoro: “Ministro del turismo”.

Così, come la vedete: mica “ministero”, proprio “ministro”.

Boh.

Ho pensato che se la fossero dimenticata, la e: anche la segnaletica istituzionale ha i suoi refusi.

Invece no.

Il punto è che il ministero del turismo non esiste: è stato abrogato con un referendum nel 1993 e da allora è un banale Dipartimento della presidenza del consiglio.

Poi però nel 2009 Berlusconi ha fatto la Brambilla ‘ministro senza portafoglio con delega al turismo’. Insomma, un ministro senza ministero, però con lo stipendio da ministro – e sul suo sito personale Michela Vittoria può mettere che è ministro.

Il sito del ministero invece non c’è: non esistendo il ministero, non può esistere neanche il sito.

In compenso c’è il cartellone lucidissimo in similoro, che indica ai passanti una notizia fondamentale: lì dentro non c’è nessun ministero, però c’è un ministro.

Un’enorme scritta per una sola persona. L’ego spinto alla sua massima potenza, del tutto inutilmente.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/07/11/lego-in-similoro-di-michela-vittoria/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.07.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

bisogna dire che in questo sito entri contento, leggi i lamentii ed esci con corda e masso

eppure non mi sembrate pelle e ossa, anzi mi sa che state pure bene!!

Peppino O' Surgillo Commentatore certificato 11.07.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio,

ho letto sul Fatto Quotidiano la risposta di D'Alema alle tue domande sulla fondazione Italianieuropei, ma devo dirti che le tue obiezioni non mi hanno del tutto convinto. Premesso che la questione morale tocca tutti i partiti e quindi anche il tuo, tu, alla dichiarazione di D'Alema che i suoi finanziatori erano incensurati nel momento in cui elargivano i contributi, dovevi opporgli, citandoli, i contratti di appalto o altri benefici avuti per sua intercessione. Se non sei in grado di citarli, allora la correttezza della tua ricostruzione ne risulta in parte compromessa. Che tutti i finanziatori si ripromettsno di avere in cambio appoggi per i loro affari, è cosa ovvia, ma non è altrettanto ovvio che tutte le fondazioni siano gestite da disonesti. Ma poi quali appoggi possono mai aver ottenuto i finanziatori di D'Alema se sono tutti falliti?

Renato Rossini 11.07.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Questo individuo chiamato B. ci porterà alla rovina, se non lo mandano a casa a calci in culo questo verme ci rovinerà tutti.
La borsa scende in picchiata, le azioni MEDIASET scendono in picchiata, le azioni CIR scendono in picchiata, l'euro scende in picchiata, il petrolio scende in caduta libera, e l'unica cosa che sale di prezzo è la BENZINA.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma ora che la litania dell'approvazione della manovra a carico dei soliti cittadini-sudditi è diventata comune, noi che faremo?
Tutti in vacanza al mare?

Damiano B. Commentatore certificato 11.07.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento

DAI LIBERTA'............MORTE AI MORTI DEMONI..........CI VORREBBBE BRAVE HART ANCHE IN ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!LIBERTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!WBRAVE HART!!!!!!!!!!!!!!!!FANCULO AI MORTIDEMONI...............LIBERTA''''''''MA QUANTO
CI VORREBBE IL TIPO DI BRAVE HART IN ITALIA|!!!!!!!!!!!!!!!!!!!LIBERTA'.......LIBERTA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alberto Sale 11.07.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra dalemilandia e far west ho deciso di azzerarmi il debito, limitando i consumi e pagandoli ogni volta.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La realtà è che da vent'anni e forse più la classe dirigente italiana ha fatto cagare il cazzo(scusate il francesismo)
e oggi i nodi sono arrivati al pettine
più che nodi, si possono definire cazzi acidi(scusate sempre il francesismo)

la colpa è di tutti gli italiani, tutti.
che hanno votato per un posto, per una pensione d'invalidità, per diventare il medico che firma per le pensioni di invalidità, per farsi aggiudicare un appalto e far lievitare i costi del mille per cento, per aver... aggiungete voi.

psichiatria. 1 11.07.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


bisognasognare.org
Giovedì 7 Luglio, a Palazzo Giusso alle 18, ci sarà la presentazione “ufficiale” del progetto politico-culturale “Bisogna sognare!”
Un progetto che avete forse avuto modo di conoscere in questi mesi, un ciclo di seminari e di discussioni – su crisi, rivolte, internazionalismo, sistema dell’istruzione, media e potere – che ha visto partecipare scrittori, ricercatori, compagni come Emilio Quadrelli, Giulio Palermo, Aldo Romaro e Vladimiro Giacchè… Un progetto che vuole provare a risolvere un po’ di problemi che ci troviamo davanti ogni giorno come militanti: quello di avere una visione completa ed approfondita delle cose, quella di essere uniti, quella di essere preparati ed organizzati perché solo in questo modo si possono vincere le lotte in cui ci impegniamo…
Giovedì vorremo tentare di tracciare un bilancio complessivo di “Bisogna sognare!”, e vorremmo che ci fossero tanti compagni a portare idee, suggerimenti, entusiasmo, per andare avanti l’anno prossimo con maggiore convinzione. Qui di seguito abbiamo messo giù qualche prima considerazione per avviare il dibattito e per provare a farvi capire cosa abbiamo in testa… Vi confermiamo comunque che siamo sognatori, o pazzi, o solo molto realisti, perché vogliamo l’impossibile!
***
Per cominciare, l'esigenza di costruire questi appuntamenti seminariali è nata, come saprete, da un gruppo di compagne e compagni che, al di là delle strutture in cui militano, hanno sentito l'esigenza di porsi su un livello più generale di studio, analisi e dibattito, per provare a ricostruire la nostra famosa “cassetta degli attrezzi” – un sistema di riferimenti che ci possa orientare nell'attività politica quotidiana.
Un’esigenza che evidentemente era diffusa, visto che la partecipazione agli incontri pubblici è stata medio-alta, sempre fra le 50 e le 80 persone (ma per ogni “tappa” c’erano anche gli incontri di discussione preparatoria e quelli serali con il relatore – ogni volta una trentina di

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 11.07.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe perché non parli della situazione della Freedom Flotilla 2?

È inquietante:
- fermati i pacifisti nei porti greci dalla guardia costiera [1][2][3]
- sabotate imbarcazioni della flotta in Turchia [4]
- bloccati i sostenitori europei dagli aeroporti di Parigi, Ginevra ... con la complicità di EasyJET, Air France, Malev, Alitalia ... [5]
- attaccati dalla polizia con lacrimogeni sparati ad altezza uomo centinaia di sostenitori negli aeroporti europei quindi arrestati [6]
- arrestati violentemente a Tel Aviv quelli che erano riusciti a partire [6]
- sottaciuto sciopero della fame di attivisti americani davanti all'ambasciata americana [7]
- sottaciuta occupazione di ambasciata spagnola in grecia da parte di attivisti spagnoli per far partire la flotilla [8]


E i media non ne parlano!

I diritti umani vanno salvaguardati in qualunque parte del mondo!
Restiamo Umani!


[1] http://www.freedomflotilla.it/2011/07/07/fermata-anche-la-dignite/
[2] http://www.freedomflotilla.it/2011/07/04/commandos-contro-salvagenti/
[3] http://www.freedomflotilla.it/2011/07/01/la-us-boat-to-gaza-audacity-of-hope-e-partita-dal-pireo/
[4] http://www.infopal.it/leggi.php?id=18773
[5] http://www.freedomflotilla.it/2011/07
[6] /08/israele-comanda-anche-sui-cieli-europei/
http://www.freedomflotilla.it/2011/07/08/violenze-contro-gli-internazionali-a-tel-aviv-e-parigi/
[7] http://www.freedomflotilla.it/2011/07/03/passeggeri-usa-iniziano-sciopero-della-fame-e-protesta-dei-greci-in-piazza-syntagma-a-favore-della-flotilla/
[8] http://www.liquida.it/notizie-ultima-ora/freedom-flotillaprotesta-attivisti-davanti-ambasciata-spagna-ad-atene_4111/

eleonora 11.07.11 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Beh, le cose non vanno poi tanto male…

La Gsg International un’azienda con sede a Budrio, in provincia di Bologna, offre un aumento ai suoi lavoratori di 3,20 euro al mese LORDI.

La Gsg ha un fatturato di oltre 110 milioni e conta complessivamente 673 dipendenti.

E diamine! La Gsg fa quello che può…

silvanetta* . Commentatore certificato 11.07.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Travaglio,

la ammiro molto, ma in qualità di ammiratore mi permetto di tirarle le orecchie in merito al suo articolo comparso in prima pagina sull'altra settimana del Fatto Quotidiano e nel quale parlava di Calciopoli2. Sarà che come lei sono juventino ma ho riscontrato una enorme serie di imprecisioni e lacune che ho trovato in parte riassunte in questo link.

http://sconfini.eu/Approfondimenti/anche-i-migliori-sbagliano-travaglio-gravemente-impreciso-su-calciopoli.html

Vorrei che spiegasse il perché si sia dimenticato di citare così tanti dettagli. Purtroppo sul sito del Fatto l'articolo non è uscito e non ho potuto commentare.

Per il resto complimenti per il lavoro che fa

Saluti

Alessandro Beneduce Commentatore certificato 11.07.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......." SENZA LIBERTA' COSA FARETE " ?????.........COMBATTERETE?????........Quantooooooooooo Mancaaaaaaaaaaaaaaa.............un W.WALLACE-BRAVEHEART per sto paese...........per LIBERARLO E RISVEGLIARLO.........LIBERTAAAAAAAAAA'............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 11.07.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahò à 50 STARRES!!!

Ma che è sta storia che Obama discute una soluzione per evitare il default degli USA???!!!

Si è parlato anche di default tecnico... ahò gli ammerigani ahò!!!

Er latte o diamo ar gatto, a mostarda ar sorcio e cor resto ammazziamo e cimici...

Che gran paese gli UESSÀ!!!

"Yes I know my enemies.
They are the teachers who taught me to fight me.
Compromise, conformity, assimulation, submission
Ignorance, hypocrisy, brutality, the elite.
All of which are American dreams."

Despicable Me Commentatore certificato 11.07.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento


Freedom Flottila No-fly zone d’Israele Sul blocco degli attivisti pro palestinesi negli aeroporti
Agenti israeliani all'aeroporto Ben Gurion
Fermati agli aeroporti di Parigi, Ginevra, Roma dalle polizie locali. Arrestati al Ben Gurion di Tel Aviv che a detta del parlamentare palestinese Mustafa Barghouti diventa “un avamposto militare”. E’ l’accoglienza riservata e fatta riservare da Israele agli attivisti internazionali che, dopo il blocco imposto nei porti ellenici alle navi della Freedom Flotilla2, si davano appuntamento in Cisgiordania per l’iniziativa “Benvenuti in Palestina”. I primi a subire l’ostracismo sono stati una cinquantina di pacifisti francesi che all’alba di ieri erano pronti a imbarcarsi al Charles de Gaulle su un volo Lufthansa, poi è stata la volta di duecento prenotati sull’ungherese Malev. Anche Air France, Alitalia, Suisse Air, Easyjet hanno impedito agli attivisti di salire a bordo. La gendarmeria di frontiera era in possesso d’una dettagliata schedatura per 347 persone, le considerava non gradite definendole provocatori e potenziali autori di disordini nello Stato Ebraico. Un’operazione che applica quello che il ministro degli Esteri Lieberman ripete da settimane, in sintonìa con l’agognato apharteid che sostiene da anni nel proprio Parlamento. Già da giovedì più d’un attivista conosciuto, il cui nome era nella lista di proscrizione fornita dalle Autorità israeliane alle compagnìe di volo, aveva constatato la cancellazione della propria prenotazione. A Parigi e Ginevra ci sono stati momenti di forte tensione dopo che i respinti hanno occupato la zona dei check-in e per questo hanno rischiato l’arresto. L’agitazione è cresciuta per l’azione della polizia locale e del personale aereo che si mostravano particolarmente zelanti nell’applicare le direttive israeliane. Ciò ha sollevato le proteste di molte Ong filo palestinesi.
Olivia Zemor di Euro-Palestina affermava “L’aeroporto parigino è sotto occupazione israeliana

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 11.07.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gennarino Carunchio Commentatore certificato

marco aurelio, reggio emilia
Ma questi due che ci vengono a fare in questo blog?
Andate quì. http://www.domenicoscilipoti.it/

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Step by Step...

PD -> Bersani -> La Repubblica -> De Benedetti -> Rothshield -> Bilderberg

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 11.07.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Parlare di d'alema, nei giorni in cui si ricorda il grande Enrico Berlinguer, mi fa venire la nausea.

l., ancona Commentatore certificato 11.07.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Anche la polizia è sull’orlo della bancarotta.

Tagli, stipendi bassi e poca formazione.

Però possono sempre chiedere solidarietà ai No Tav.

silvanetta* . Commentatore certificato 11.07.11 18:44| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono indignata vedere come vengono sprecati i nostri soldi con questi politici.(Brunetta)quanti poliziotti erano x salvaguardare la maleducazione che abbonda di questo essere vivente? I precari dovrebbero aspettarlo fuori casa.Tenerlo sveglio 24 h. su 24.Noi italiani dobbiamo incominciare a farci giustizia da soli.Non vedo altre vie.Quanti soldi sono stati sprecati a spese nostre x pagare tutti questi poliziotti?

lidia g. Commentatore certificato 11.07.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo attacco a Massimo D'Alema ha tutta l'aria di un regolamento di conti interno al Partito Democratico.

E' noto che l'ex presidente del consiglio sia emarginato nel PD per il suo non allineamento ai diktat della corrente dei "LaRepubblichini" che attualmente esprime il segretario PD Bersani e moltissimi dei quadri dirigenti dominando di fatto ogni politica del Centro-Sinistra; Massimo D'Alema non si è mai espresso a favore delle ultime, disastrose iniziative neo capitaliste dei servi di Carlo De Benedetti, (un uomo che siede nel consiglio di amministrazione della banca di famiglia dei Rothshield ed è amico intimo di George Soros), ed evidentemente è giunto il momento di liquidarlo definitivamente.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 11.07.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere se tutta la disapprovazione che i politici di questo Paese ricevono da coloro che scrivono su questo blog o su altri nei vari giornali, sia in qualche modo conosciuta dagli interessati, anche in minima parte. Il PD, per esempio, aveva la possibilità almeno teorica, votando a favore, di contribuire al risparmio di qualche miliardo che l'abolizione delle Province avrebbe dato. Un provvedimento del genere avrebbe convinto i mercati che in Italia si cominciasse a fare sul serio. Purtroppo non è avvenuto, segno che il PD è più interessato a difendere le poltrone e le tasche di qualche Presidente o Assessore di partito che quelle degli italiani. La passata manovra conteneva, se non erro, l'abolizione degli stipendi agli eletti delle "circoscrizioni", ossia dei quartieri. Detta soppressione è stata successivamente abolita. Ora io mi chiedo: se i politici non fanno nemmeno un taglio minore (trascurabile) di questa natura, come possiamo pensare che possano togliersi anche solo un centesimo da quanto si sono graziosamente elargiti? E infatti in questa manovra, con coerenza, non si sono tolti assolutamente nulla. La nave affonda, ma loro, tosti, continuano a suonare per le loro tasche!

Chiara Mente Commentatore certificato 11.07.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che quand'ero in prima o seconda liceo vincemmo il concorso "ragazzi in aula" per la provincia di Mantova. Il premio di questo concorso fu una giornata da parlamentare (in senato).
Fu un'esperienza veramente destrutturante. Ricordo di aver aperto il sottobanco dello scranno a cui ero stato assegnato e di averci trovato dentro disegnini sconci e post-it arrotolati e ripiegati a metà come quando li si vuol tirare con l'elastico.
Ricordo che il presidente del consiglio era Dalema e lo spirito dell'iniziativa di formare cittadini con la più alta moralità e un educazione civica superiore.
Non sono mai andato a votare, se non per i referendum e credo che quell'esperienza ne sia la causa principale. A 15 anni di distanza continuo a pensare che l'unico modo di risolvere il problema della rappresentanza sia di estrarre a sorte i parlamentari di almeno una delle 2 camere. 1 settimana di mandato per 1000 € di stipendio. Vitto e alloggio pagati in un albergo in cui si verrebbe per una settimana completamente isolati dal mondo esterno.

Nicola B., Brescia Commentatore certificato 11.07.11 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Il corriere della sera butta merda su Grillo.....ovvio Grillo e il suo popolo non vogliono piu i finanziamenti ai giornali,metodo Boffo anche per Grillo! Il pompiere della sera come tantissimi altri giornali di dx e sx ricevono soldi dallo stato(noi) prepariamoci anche al peggio.

fulgy f., torino Commentatore certificato 11.07.11 18:35| 
 |
Rispondi al commento

"Quello che sto subendo è il frutto di una campagna denigratoria, è tutta una Speculazione Comunista, sissignori ... I Giudici che mi stanno perseguitando, e soprattutto Ambrosoli, sono tutti Comunisti!". Michele Sindona

Scusate, ma chi vi ricorda?

Damiano B. Commentatore certificato 11.07.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è diventata un secchio pieno di schifezze che deve essere capovolto per essere svuotato.

aurora r., roma Commentatore certificato 11.07.11 18:23| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE in vacanza a Porto Cervo.
Cosa c'è di male?

Continuo a leggere commenti indignati sull'avvistamento di Grillo in vacanza a Porto Cervo e sinceramente, non li capisco...
Immagino che Beppe tiene famiglia a cui offre un tenore di vita (beato lui...) medio/alto borghese.
Con il suo impegno civile, non penso che abbia chiesto alla sua famiglia di vivere nella caverna e rinunciare al benessere ed al lusso.
BEPPE E' IL MEZZO, NON IL FINE. Ci può spingere a riflettere, ma non può essere il nostro padre putativo.
Le idee sono sue, ma le azioni devono essere nostre...

Damiano B. Commentatore certificato 11.07.11 18:17| 
 |
Rispondi al commento

E' morto il figlio di Togliatti,era malato di mente e stava in una clinica da 30 anni
Non ebbe una gran vita
Ma nemmeno Togliatti ha avuto una gran vita
Difficile immaginare quante cose vide su cui tacque
Quanti orrori che fu capace di negare
Quanta storia che raccontò in modo diverso
Mi chiedo spesso quali ingranaggi siano quelli che divorano l'uomo:il partito,la chiesa,la politica,le grandi aziende...Moloch dove non esistono le nostre ragioni da uomo comune,le nostre verità,dove l'etica è surmontata da leggi ferree che non toccano le nostre menti,che non immaginiamo nemmeno
Forse un prete,un sindacalista,un politico,un imprenditore.. forse partono con un ideale,una missione.. poi il meccanismo brutale li stritola Vedono cose che non possono dire.Sanno segreti che non possono violare.Ci sarà un momento in cui la primaria passione ideale cede al sistema,al potere,all'ingranaggio..e possono solo andare avanti per forza di inerzia,non possono più uscire.Andarsene significherebbe distruggere anche quelle prime ragioni,quelle prime lotte, quelle prime speranze,senza contare che,fuori dal sistema,non saprebbero più cosa fare.E allora possono solo andare avanti sempre più integrati e sempre meno giusti.Uscire non si può
Ci sono persone che non si riciclano,possono solo continuare per forza di inerzia,in una progressiva corruzione
Abbiamo politici che sono al potere da mezzo secolo: D'Alema,Fassino.. quante cose avrenno visto?Su quante avranno taciuto?I ripetuti silenzi,i troppi segreti li hanno amalgamati a quelli che dovevano sconfiggere fino al punto in cui non è più distinguibile la dx dalla sx,il vero dal giusto,il servizio dall'abuso. I reati che noi scopriamo con sorpresa ad ogni inchiesta, per loro non hanno alcuna novità,sono cose che sanno da sempre,con cui convivono.Noi ci meravigliamo che l'opposizione sia così fiacca. Ci dovremmo meravigliare che esista ancora una pantomima di opposizione
Ha ragione Grillo: 2 legislature e via..!!!
Non c'è altro modo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che rimprovero agli attuali politi oltre alla distruzione della legalità, è che sono stati capaci di uccidere la creatività, la speranza e i sogni che ogni studente racchiudeva in sé, ed era una molla straordinaria per migliorarsi. Nei miei sogni immaginavo che se a far parte di quell’élite governativa costituita dalla classe privilegiata e ricca, che essendo cresciuta nel benessere non poteva capire i disagi della popolazione, che doveva fare i conti con un misero stipendio di un padre operaio o impiegato, fossero riusciti a farne parte anche i figli di lavoratori cresciuti nella miseria e quindi consapevoli dei sacrifici per mandare avanti una famiglia, avendo vissuto in prima persona tutti i disagi e le rinunce, la politica avrebbe mutato faccia, trasformando il governo in amico del popolo e tutte le decisioni non sarebbero mai state contro i loro interessi ma per migliorarne la qualità di vita. Dio quanto mi sbagliavo!
Il mio sogno in parte realizzato si è rivelato una maledizione. Oggi nel Parlamento e nelle leve del potere sono presenti proprio i figli di operai ma il loro operato è il peggiore che il nostro Paese abbia mai avuto. Questi ex operai, questa che non è affatto offensivo considerare merda, sono proprio loro contro la popolazione e la classe lavoratrice. Con l’arroganza propria dell’ignoranza, considerano il popolo alla stregua dei sudditi quasi che essi fossero principi ereditari, non i figli di operai. Quella macroscopica ignoranza che li fa sentire al di sopra degli altri, è micidiale. Certamente avranno anche preso una laurea (regolare o comperata) ma questa non è bastata ad illuminare la loro oscura camera cranica, nei modi e nei fatti sono rimasti analfabeti. Per cui con la loro incapacità, l’ignoranza, la mancanza di scrupoli, la sete di potere, l’arrivismo, la mancanza di educazione civica e la disonestà hanno portato in venti anni il nostro Paese alla distruzione morale ed economica da cui sarà quasi impossibile uscire.


Pare che il ministro Brunetta sia molto orgoglioso di quella che tutti i giornali chiamano la “beffa” ai precari-contestatori: aver anticipato il matrimonio alla mezzanotte del sabato per non sentire fischi e slogan mentre impalmava la sua Tommasa in arte Titti.


Sarà: a me non sembra che unirsi in matrimonio di nascosto e con il favore delle tenebre sia un grandissimo successo di popolarità e d’immagine, ma contento lui, contenti tutti.

Quello che è certo, tuttavia, è che una beffa davvero c’è stata, alle nozze del ministro: i 200 poliziotti che domenica sono rimasti tutto il giorno sotto il sole a garantire la sicurezza di una cerimonia che non ci sarebbe mai stata, essendosi svolta la notte precedente.

Infatti Brunetta, nemmeno a cose fatte, ha ritenuto di avvertire la questura. Anzi: ha lasciato che gli agenti andassero a blindare tutto il paese, ridendosela con gli altri ministri al fresco del suo cinque stelle.

Beffati e umiliati, loro, i poliziotti. Beffati e umiliati i contribuenti che ne pagano gli stipendi. Beffati e umiliati perfino i disabili, i cui parcheggi sono stati riservati per tutto il giorno alle auto blu degli invitati eccellenti, sempre per una cerimonia che non c’era.

C’è proprio da esserne orgogliosi.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/07/11/la-vera-beffa-di-brunetta/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.07.11 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la corruzione e un vizio tutto italiano.. se poi ci metti che va di moda tutti vorranno farsi corrompere.. il fatto e che chi più ne ha più ne vuole avere.. i politici, i e certe persone che ricoprono cariche pubbliche e di prestigio sono persone deboli e prive di personalità!! loro alla faccia preferiscono i soldi!! bisognerebbe che queste persone chi si lascia corrompere fosse trattato alla pari dei criminali che rubano nelle banche perché per loro fare il politico significa la stessa cosa e allora perché chi va a rubare e un delinquente, e chi fa il politico e un da rispettare?? se non lo dimostra, non lo è!! come diceva uno spot pubblicitario: il rispetto bisogna guadagnarselo con i fatti.. poi io sono dell'opinione che uno stipendio di carica pubblica non dovrebbe superare i tremila euro mensile, e nessuno dovrebbe privilegiare di certe agevolazioni, come voli di linea,auto blù, prostitute pagate,rimborsi elettorali, e che chi viene eletto deve dare una quota di assicurazione ai cittadini che se non porta a termine almeno 3 punti su 5.. promossi nella sua campagna elettorale entro i primi due tre anni dalla sua candidatura deve dimettersi e versare nelle casse dello stato una cifra pari a quello che si e speso per farlo votare.. cosi stanno attenti fanno i bravi e lavorano seriamente!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 11.07.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Non ci posso credere, Beppe in vacanza a porto cervo!!!! Beppe in vacanza? In vacanza? Mentre milioni di bambini muoiono, brunettolo si sposa, in iran ci sono 2 impiccagioni al giorno, divorzi, aborti e quant'altro, Beppe va in vacanza sulle spiagge dei VIPs; certo che il "Corriere della Sera" co sti scoops se continua così, farà la fine del tabloid inglese News of the words, !!!

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra poco capiremo appieno cosa significa essere un paese CIVILE. Significa che tutti i delinquenti che compongono la classe politica e manageriale nonchè l'alta finanza, LA FARANNO FRANCA anche dopo il fallimento del paese, e si godranno i frutti dello spolpamento continuato ai danni di un'intero popolo.

Vorrei allora un paese INCIVILE, in modo che, alla resa dei conti, tutti i suddetti BASTARDI si becchino almeno un bel FORCONE nella loro pancia satolla

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 11.07.11 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche volta, in un attimo di estrema sincerità, magari suo malgrado e inavvertitamente,
un politico dice qualcosa che riecheggia a furor di popolo
Come Tremonti su Brunetta, per esempio
O la Minetti sul culo flaccido

Passati quei lucidi momenti
tutti ricade nell'ipocrisia di sempre
Ma quelle espressioni andrebbero incise
su tavole di pietra.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.07.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento

LE GUANCE SONO FINITE

"La provocazione di Emerson è che il nucleo del male,
della depravazione umana, non risieda in alcuna intrinseca
malvagità umana, ma nella negazione della fondamentale
trasformabilità e superabilità del male."
(Beniamino Soressi)

Quindi... nessuna pretesa inevitabilità totale del male umano ma il riconoscimento di un optional al quale possiamo anche dire di no.

Ai potenti che da decenni stanno vessando il popolo italiano (spesso ahimè dominato da struzzi, pecore, leccapiedi e quant'altro) ribadisco il concetto:
"Le guance sono finite."


Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' NIENTE CHE NON VA' TRANNE IL GOVERNO

Siccome il Presidente della Repubblica può sciogliere le camere in caso di gravi accadimenti e quello che stiamo vivendo economicamente a mio parere è ancora più grave,bisogna procedere in questa direzione.
Lo scioglimento delle camere,infatti può essere decretato dal presidente se si verificano eventi sociali o politici particolari nelle quali è consigliabile il ricorso al voto popolare.
Il presidente smetta di chiedere coesione e responsabilità delle forze politiche,perchè ad oggi l'unico responsabile sembra essere scuillipoti e ho detto tutto.
Se il presidente scioglie le camere vedrete che tutti tireranno un sospiro di sollievo e le borse voleranno:è il governo che non da fiducia ai mercati.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.07.11 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

lunedì 11 luglio 2011
IO DIREI: PIU' CHE GOVERNO, TUTTA LA POLITICA ITALIANA, DA DESTRA A SINISTRA, A CHI NON GRONDANO LE MANI DI SANGUE AD INIZIARE DAL SINISTRO D'ALEMA CON LA EX JUGOSLAVIA!

Governo italiano “umano” in Libia e “disumano” a Gaza

mariano orrù 11.07.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA?

*****
rifare la CGIL nel nome dei soliti burocrati
Bentornata Bandiera Rossa!
Sito COMUNISTA DESTALINIZZATO, aperto a chiunque abbia posizioni anticapitaliste. Accettiamo testi, poesie e racconti possibilmente di qualità. Cercateci anche su FACEBOOK nel GRUPPO omonimo. Siamo un po’ poveri di capacità informatiche. Ci piacerebbe passare dal BLOG a un SITO vero e proprio. Perciò, se c’è qualcuno che se la sente, saremo felici di affidargli la trasformazione del blog in sito vero e proprio.

ippolita zecca, genova
*****
----------------------------------------------

Un'altro annuncio per ricevere GRATIS un sito vero e proprio?

Accipicchiolina, non si trova un compagno che si vuole prendere carico di REGALARE tempo e conoscenza informatica alla causa comunista?

Vedo che il portafoglio sta saldamente a destra anche per i falcemartellati.

La mia proposta ve l'ho fatta ieri, prendere o lasciare. :-)


Burlusconi
oltre a non capire un cazzo di politica sociale per una questione di DNA delinquenziale che caratterizza tutta la sua famiglia e capace solo di circondarsi di persone inette e altrettanto delinquenti....

porta sfiga !

io non sono superstizioso 11.07.11 17:48|