Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I soldi rubati - Intervista a Nunzia Penelope


I soldi rubati
(12:00)
soldi_rubati.jpg

Dopo aver letto il libro "Soldi rubati" mi sento meglio. La nostra economia illegale è la prima nel mondo. Tra corruzione, sperperi, multe europee, mafie, evasione ho perso il conto: 500 miliardi, 600 miliardi all'anno? "Tra questa immensità s'annega il pensier mio" e però mi viene un dubbio. Se questa valanga di quattrini venisse in possesso di Tremorti, di Bersani e di Berlusconi, quante Tav ci farebbero e quanti ponti di Messina e quanti inceneritori? In un batter d'occhio Fassino, il militare della Val di Susa, trasformerebbe l'Italia in una portaerei logistica. Ci troviamo tra l'evasione e lo sperpero e la distruzione. "io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura".

Intervista a Nunzia Penelope, giornalista e autrice di Soldi Rubati :

Italia: crac o declino (espandi | comprimi)
Mi chiamo Nunzia Penelope, sono una giornalista, mi occupo di economia, ho scritto un libro per dimostrare che l’illegalità oltre che un problema etico, è un costo. Il nostro debito pubblico di 1.900.000.000 potrebbe essere azzerato in 10 anni se si cominciassero a combattere evasione fiscale e corruzione, evasione fiscale e corruzione significano 120 miliardi l’anno la prima e 60 miliardi l’anno la seconda,

Il pozzo senza fondo dell'evasione e della corruzione (espandi | comprimi)
Quando vado in giro, sento tutta gente che alza le spalle e dice: “Sì va beh ma come si fa a recuperare i soldi dell’evasione fiscale?” Ve lo dico io come si fa? Per esempio la contraffazione che può sembrare una cosa molto banale, quella roba per cui ci si comprano le borsette taroccate sulla spiaggia dai marocchini, la contraffazione all’economia italiana costa 18 miliardi l’anno,

I soldi sprecati nelle Grandi Opere Inutili (espandi | comprimi)
Il problema è poi se recuperassimo questi soldi, come verrebbero utilizzati? Perché naturalmente in un mondo ideale questi soldi recuperati ai ladri potrebbero essere utilizzati per aumentare le pensioni, per estendere a tutti la cassa integrazione, i sussidi di disoccupazione, i servizi etc., in realtà viviamo in un paese dove uno dei motivi, sicuramente sbagliato,

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.

19 Lug 2011, 17:39 | Scrivi | Commenti (746) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Salve, a proposito di soldi rubati, evasione, corruzione e quant'altro. Mi pare notorio quali ne siano le cause e tutti gli effetti. Noto che, la maggior parte degli interventi in tutte, tutte le discussioni in Tv, nei blog o dove si voglia siano tutte improntate a denunciare e condannare questo mal costume ad elencarne cause e motivi appunto ed a proporre le più svariate e fantasiose soluzioni.
Ora vengo al mio quesito. Se si riuscisse ad eliminare per miracolo tutto questo scempio, e si liberassero tutte quelle risorse rubate come descritte nel libro. Perché é sicuro, c'è il modo di poterlo fare. A quel punto noi poveri mortali, cosa potremmo fare perché chi oggi (e sono un'infinità) sguazza in questo obbrobrio creato ad oc per fare cassa, la smetta definitivamente di succhiare sangue alla società cominciando ad utilizzare queste risorse nei modi appropriati per il benessere del paese. Secondo me é questo il succo del problema Italia. come si fa a rettificare e rimettere a punto il cervello di queste insane persone.
Vorrei, sentire qualche suggerimento in merito.

Alfredo Di Santo 03.06.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

LA FRANCIA - CHI LO FA ANCHE DA NOI?
"Ecco cosa ha fatto Hollande SECONDA PARTE
Ha istituito il “bonus cultura” presidenziale, un dispositivo che consente di pagare tasse zero a chiunque si costituisca come cooperativa e apra una libreria indipendente assumendo almeno due laureati disoccupati iscritti alla lista dei disoccupati oppure cassintegrati, in modo tale da far risparmiare soldi della spesa pubblica, dare un minimo contributo all’occupazione e rilanciare dei nuovi status sociale.
Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, rivistucole, fondazioni, e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali” che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business legati a strategie di mercato avanzate.
Ha varato un provvedimento molto complesso nel quale si offre alle banche una scelta (non imposizione): chi offre crediti agevolati ad aziende che producono merci francesi riceve agevolazioni fiscali, chi offre strumenti finanziari paga una tassa supplementare: prendere o lasciare.
Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all’anno. Con quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo garanzia welfare che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni, finché il bambino non va alle scuole elementari, e per tre anni se il bambino è più grande. Il tutto senza toccare il pareggio di bilancio.
Risultato: ma guarda un po’…….. SURPRISE!!
Lo spread con i bund tedeschi è sceso, per magia. L’inflazione non è salita. La competitività e la produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre anni a questa parte.

Raffaella Campana 01.01.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

LA FRANCIA - CHI LO FA ANCHE DA NOI?
"Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti) in 56 giorni di governo”: ha abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il ricavato va al fondo welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con periferie dissestate. Ha fatto inviare un documento (dodici righe) a tutti gli enti statali dipendenti dall’amministrazione centrale in cui comunicava l’abolizione delle “vetture aziendali” sfidando e insultando provocatoriamente gli alti funzionari, con frasi del tipo “un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”.
345 milioni di euro risparmiati subito,spostati per creare (apertura il 15 agosto 2012) 175 istituti di ricerca scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani scienziati disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”.
Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito “socialmente immorale”) e ha emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all’anno. Con quei soldi (rispettando quindi il fiscal compact) senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati disoccupati, di cui 6.900 dal 1 luglio del 2012, e poi altri 12.500 dal 1 settembre come insegnanti nella pubblica istruzione.
Ha sottratto alla Chiesa sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano licei privati esclusivi, e ha varato (con quei soldi) un piano per la costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali.

SEGUE

Raffaella Campana 01.01.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Nell'articolo si parla che l'unica (per ilmomento) ancora di salvataggio dell'Italia è rappresentata dall'Euro, in quanto un'eventuale uscita sarebbe per l'Italia catastrofica. Nel programma del movimento 5 stelle si parla dell'uscita dell'italia dall'Euro.
Domanda per Grillo: è sempre prevista l'uscita dell'Italia o perlomeno l'indizione di un referendum in tal senso?

francesco puddu 30.12.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono dell'avviso, che ogni popolo conquisterà la propria libertà, con la cultura e la ragione,con senso di uguaglianza e soliderietà. Qualcuno disse " Amatevi l' un l'altro, come io vi ho amato, da questo riconosceranno che siete miei discepoli."

luigi scarpantonio 29.12.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

l'economia illegale è in buona parte in mano alle organizzazioni criminali,se anche Grasso ha abbandonato la magistratura non vedo come si può combattere contro il cancro dell'italia? la politica non avrà mai ne la forza ne il coraggio.l'unica è una soluzione di forza!

enzo rossi 28.12.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Non condivido l'analisi sull'evasione fiscale.Prima di certe affermazioni,deve essere valutata la reale pressione fiscale e dopo condannare gli evasori. Paghiamo tante tasse per una serie di scelleratezze ed anche se non è "politicamente corretto",l' evasione spicciola rappresenta la sopravvivenza di quasi tutte le piccole attività.Stato predone !!

maurizio bracale 09.10.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO!!!
Io non ti capisco piu!!!!!
Prima giustamente dici che tutti i giornali godono di privilegi per qualke miliardi di euri a dire CAZZATE,POI fai parlare nel tuo Blog MERDE come questa facendoci la romanzina ke anche marte sa!!!!
GRILLO VAFFANCULO TE E QUESTA BEFANA...VA VA

Roberto Venturi 31.08.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento

grillo spiega quel tuo essere a porto cervo tra panfili e mare cristallino all'indomani degli eroi della val di susa.grazie
armando

armando pace 25.07.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Trasparenza Parlamentare

Nel lavoro di tutti I giorni molti di noi devono rendere conto a chi ci ha assunto di cosa facciamo durante la giornata lavorativa. I nostri datori di lavoro hanno spesso il potere di monitorare dettagliatamente la nostra attivita’ per determinare se siamo sufficientemente produttivi.

Poiche’ siamo noi ad eleggere I nostri rappresentati in parlamento e siamo noi coloro che gli provvedono lo stipendio, non dovremmo noi cittadini avere il diritto di sapere in dettaglio come I nostri parlamentari lavorano per noi? Queste informazioni potrebbero essere utili per molti cittadini per decidere al momento delle elezioni se confermargli la nostra fiducia con il voto oppure no.

Simon Hughes e’ il parlamentare che rappresenta a Westminster I cittadini di Southwork and Bermondsey tra cui ci sono anche io. Visitando il suo sito internet si possono trovare tutti I dettagli regolarmente aggiornati riguardanti la sua attivita’ lavorativa (http://simonhughes.org.uk/en/page/simon-s-recent-activity). L’agenda da lui pubblicata rivela ora per ora le sue attivita parlamentari, il suo lavoro per I cittadini di Southwork and Bermondsey e le sue attivita’ per il suo partito. Si puo’ anche vedere che Simon Hughes tipicamente inizia la giornata lavorativa alle 09:00 e la finisce alle 21:00 e che molto spesso il suo lavoro e’ svolto durante la maggior parte dei fine settimana.

Questo tipo di informazioni sono fondamentali perche’ permette a noi cittadini di giudicare meglio l’operato del nostro parlamentare. Per esempio possiamo identificare le priorita’ del suo lavoro, le sue responsabilita e valutare anche se il nostro rappresentante sia un duro lavoratore oppure una scansafatiche.

Ho provato a ricercare lo stesso tipo di informazioni nei siti di molti parlamentari italiani tra cui Franceso Rutelli, Alfonso Papa, Francesco Pardi, Massimo D’Alema, Marcello Dell’Utri, Pier Ferdinando Casini e Italo Bocchino. Che cosa ho trovato? Lascio a voi immaginare.

Diego Ottaviani 25.07.11 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'intrusione, ma vi siete accorti che oltre alla politica abbiamo anche le organizzazioni sindacali che fanno acqua?
Preciso che l'unico sindacato che tenta di difendere in tutte le maniere i nostri diritti è la FIOM.
Conoscete l'accordo scellerato interconfederale del 28/06/2011?
Tenete presente che questo accordo sarà sottoposto al voto degli iscritti e non iscritti al sindacato. Il mio suggerimento e di votare NO.
Per tanto chiedete da per tutto informazioni sulle modalità di voto. E' necessaria una forte mobilitazione come lo è stato per il l'ultimo referendum.

Riccardo 24.07.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti ,
mi sto interessando del signoraggio, mi potete dare qualche indicazione?
ho letto l'avvertimento di Thomas Jefferson agli americani , che allego :

“Io credo che le istituzioni Bancarie , siano più pericolose , per la nostra libertà, di qualsiasi esercito nemico.Se la gente americana permetterà mai , alle banche private ,di controllare l’emissione della loro moneta , allora prima per inflazione e poi per deflazione,le banche e le istituzioni che graviteranno intorno ad esse,depriveranno la gente di tutte le loro proprietà , fino a che i loro figli si sveglieranno un giorno senza casa , in un continente che i loro padri una volta conquistarono.
Il potere di emettere la moneta , deve essere tolto alle banche e restituito ad i cittadini , ai quali giustamente appartiene.”
Jefferson fù il principale autore della dichiarazione d'indipendenza del 4 luglio 1776.

alessandro m., roma Commentatore certificato 24.07.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché invece di scrivere tanto non andate tutti a sedervi di fronte al parlamento finche questi politici se ne vanno a casa, penso che sarebbe ora di fare come la Spagna o il nord africa, io sono molto lontano dall'Italia pero verrei volentieri per partecipare alla fine della casta, diamoci da fare, mandiamoli a casa il più presto

ernesto dominici 23.07.11 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Nono si potrebbe pubblicare manifesti in tutta Italia con un elenco di tutti gli sprechi e soldi rubati da questo governo? ? ?
Per me sarebbe il modo migliore per informare il 90 % degli italiani che non usa internet!

giovanni andreoletti 22.07.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, Sono un semplice cittadino ed un giovane uomo che cerca unicamente di vivere decorosamente. Come farlo senza ritornare al era delle caverne o senza far finta di niente? la casta dei politici,simile ad altre composte da uomini ricchi senza merito,hanno avvelenato il presente ed il futuro di questo paese. Quindi io come altri osservo e leggo ogni tipo di nefandezza e poi mi vedo arrivare ogni 4 .5 anni o anche meno un invito a votare e voto. Negli anni che seguono il voto continuo ad osservare e constato che lo schifo è aumentato. Allora il voto i referndum cambiano poco lo stato di fatto dell cose. In qualche modo la casta la svanga o tira a campare...con 20 volte uno stipendio normale. Faccio appello alla capacità dei grillini o di chiunque voglio cambiare le cose.La strada per il cambiamento non è il voto non è l aUSPICIO ALLA DEMOCRAZIA. OCCORRE CHE I SIGNORI POLITICI SIANO OGNI GIORNO CONTESTATI IN QUALSIASI POSTO SI TROVINO. cON EDUCAZIONE MA VANNO ZITTITI. oGNI CITTADINO DOVREBBE ALZARE LA VOCE.cHI CI GOVERNA DEVE SAPERE CHE PROPRIO CHI GOVERNA HA RESPONSABILITà-I CITTADINI HANNO RESPONSABILITà MINORI.La casta non deve sentirsi intoccabile,devono perdere i privilegi ed sopra ogni cosa non devono poter rimanere al comando per 30 anni. Il piolitco è un amministratore della cosa pubblica non un dirigente di un aziendain cui i dipendenti sono i famigliari. L unico freno al malcostume politco è la dimostrazione quotidiano del disaccordo. chew amarezza...

luca Bottari 21.07.11 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se l'intervista è la pubblicità del libro è un servizio che Grillo offre a pagamento.

Davide Lombardo 21.07.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEW POST4
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 21.07.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 21.07.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

La Banda degli Onesti, questo ormai si sa,
Il Capo come sempre vuol salvar,
fa le leggi per lui in tutta fretta
e nel parlamento si dà tanto da far.

Nascondon sempre il testo, lesto lesto,
perché son sempre pronti a truffar;
taglian a pensionati e lavorator,
sono sfaticati dicon, salviamo gli evasor.

Lasciamo i ricchi star son nostri elettor,
tu guarda lo fan apposta salvano mondador.
il Capo resta lui, angelino certo lo sa,
tutti in riga la fiducia a votar.

Son tutti sottomessi al cavalier,
chi si inchina e come fantozzi baciano man,
han tutti paura e tanto timor
ebbene sì, son tutti cacaron.

michela m. Commentatore certificato 20.07.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,mi sa che iniziata la fine di un ciclo...

cristian rozzoni Commentatore certificato 20.07.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

in ogni altro paese d'Europa non potrebbe rimanervi
-Nel paese più corrotto d'Europa , con il debito pubblico ormai fuori controllo, l'economia ferma da almeno 8 anni e soffocata dalle mafie che occupano militarmente almeno 4 regioni, non si può aspettare 10 anni per una sentenza di Cassazione o una prescrizione che spesso salva i potenti corrotti grazie al fatto di potersi permettere squadroni di avvocati.

- Denunciare pubblicamente in ogni occasione i nomi e cognomi di costoro. Se lo si fa solo per qualche giorno e si lascia cadere la questione, a loro fa comodo, perchè sanno che la gente ha la memoria corta, in un paese dove la maggior parte dell'informazione televisiva è controllata oltretutto dalla stessa persona, e a cui non piace la cronaca giudiziaria sui potenti, ma i delitti efferati con sangue, le tette, i culi, il caldo d'estate, il freddo d'inverno e tutto ciò che contribuisce alla distrazione di massa. E loro continuano a rimanere al loro posto. A rubare, probabilmente, indisturbati, i soldi delle nostre tasse.

- Chiedere ad ogni occasione ai politici che fine ha fatto la legge anti-corruzione. Esibita furbescamente come spotpoi opportunamente imboscata in qualche cassetto.

- Chiedere conto di perchè è stata insabbiata in un cassetto la legge di iniziativa popolare per la non candidabilità dei condannati.
A chi pensa che "tanto non si ottiene nulla", sappia che per costoro è importante soprattutto che non se ne parli, perchè ricordarglielo pubblicamente e continuamente, li mette mediaticamente in difficoltà.
A chi pensa "ma chissenefrenega,.. tanto è tutto un magna-magna" ,".. sono tutti uguali".. sappia, che se lui non ruba, quello è motivo per svegliarsi, perchè stanno rubando a lui.
Il secondo è che finchè continua a pensarlo, quelli continueranno a rubare i suoi soldi, o facendoli mancare ai servizi di cui dovrebbe usufruire.
Il terzo è che fregandosene fa danno anche agli onesti e ai suoi figli.

SVEGLIAAAAAA

Mario Rossi 20.07.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PAESE PIU CORROTTO D'EUROPAA -3- CHE FARE
facendogli credere siano normali temi di discussione da dibattito politico di un paese normale.
Altro ridicolo teatrino (anche questo purtroppo tipicamente italiano), che alcune tra le persone migliori di questo paese, che hanno passato la vita a fare la lotta alla corruzione, vengono a volte delegittimate da altre persone come loro,che invece di rispettarsi perlomeno, pur non dovendo condividere sempre tutto, si scannano a vicenda, facendo la gara a chi è il più duro e puro come galletti nel pollaio, per strapparsi qualche seguace in più e facendo alla fine il gioco dei potenti collusi.
Non ce lo possiamo permettere.
Qui non siamo in Europa, invito a farsene una ragione.
L'enormità del caso italiano, a parte alcune ristrette minoranze politiche e della società civile, o qualche fiammata estemporanea, sembra al momento compresa solo da chi se ne occupa per motivi professionali nei reparti investigativi della P G, da alcuni giornalisti (pochi) senza guinzaglio o da chi ha abitato per un pò di tempo in un altro paese d'Europa (quindi soprattutto i giovani).

Coloro che NON fanno parte del sistema sopraddetto, e sono la maggioranza della popolazione, indipendentemente dalle loro idee politiche, devono svegliarsi dal torpore e non essere più complici passivi di questa vergogna quotidiana che danneggia prima di tutto loro stessi.
Bisogna ominciare a fare sentire la propria voce, ad ogni occasione, pacificamente ma con ostinazione e determinazione. Bisogna svegliare dal sonno quei milioni di individui che, pur non facendo parte del sistema, subiscono passivamente tutto ciò, pensando che la cosa non li riguardi.

CHE FARE

- Per esempio cominciando a manifestare la propria indignazione con ogni mezzo in ogni occasione pubblica che veda la presenza di un politico o amministratore imputato o condannato per reati di corruzione e/o contro la p.a. e che continua a rimanere sfacciatamente al suo posto, quando (cont)

Mario Rossi 20.07.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

IL PAESE PIU CORROTTO D'EUROPA -2-
danneggiando la sua impresa che magari invece prendendo le forniture da un altro ci guadagnerebbe. La corruzione tra privati, così come il traffico di influenze, sono puniti in tutto il mondo, tranne che in Italia, il paese dove è più diffusa.)

Ora, questo schifo dovrebbe finire. C'è un limite a tutto

Tenete conto che tra affiliati alle varie mafie , e chi vive e campa, direttamente o indirettamente di clientelismo e/o corruzione sono milioni di persone, in Italia.
Sono un esercito.
E votano.
Non è mia intenzione trarne un collegamento diretto, perchè di corrotti e fiancheggiatori opportunisti , quando li si scova, ce ne sono e ce ne possono essere in qualunque ambiente della società e della politica. Ma guardando oggettivamente ai fatti è evidente che per chi fa parte di questo sistema, l'attuale governo, che è quasi sempre lo stesso da 10 anni, è il migliore dei governi possibili
Mi rivolgo quindi a tutti coloro che NON fanno parte di questo sistema , e che dovrebbero rendersi conto che ne vengono pesantemente danneggiati.
La corruzione, che produce sprechi e inefficienze, è la causa n.1 del continuo peggioramento, per mancanza di fondi, dei Servizi alle persone, della Scuola, dell'Università, della Ricerca, delle Infrastrutture e degli Investimenti. E quindi della competitività per le imprese e delle opportunità di lavoro per le persone. Confrontate il Pil italiano degli ultimi 10 anni con quello degli altri paesi europei e chiedetevi il perchè.
Davanti a tutto questo bisogna rendersi conto che gli orientamenti politici destra/centro/sinistra/5stelle sopra/sotto ecc.ecc. in questo caso non centrano NIENTE. E questo andrebbe fatto capire a tutti coloro che si perdono nelle diatribe da bar pro o contro questo o quest'altro, perchè questo è un falso problema che non fa aprire gli occhi a chi ce li ha chiusi ma serve solo a dividere i popoli sottosviluppati dei paesi ad alto tasso di corruzione , facendogli credere (cont)

Mario Rossi 20.07.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

IL PAESE PIU CORROTTO D'EUROPA -1-

Credo che su una questione fondamentale debba arrivare il momento di lasciare da parte le simpatie e/o opinioni politiche e unire le forze su quello che è il grande cancro di questo paese.
La corruzione in Italia è arrivata a livelli sudamericani : 60 miliardi di euro ogni anno (e la stima per difetto), più 150 miliardi di evasione fiscale (record del mondo) e in costante aumento
Ripeto: ogni anno. Neanche in Colombia.
Vuol dire più di 2000 euro di maggiori tasse o di mancati servizi a testa ogni anno.
Nella classifica di Transparency international, l'Italia è al 67° posto nel mondo per trasparenza nelle pubbliche amministrazioni e ultimo in europa. E' in caduta libera dagli ultimi 3. Per 1 euro intercettato alla mafia e alla corruzione e restituito allo Stato, sono almeno 5, in media, quelli movimentati nell'ombra.
Il numero delle condanne è crollato: erano state, tra corruzione e concussione, 512 nel 2001; sono diventate 255 nel 2008, poco meno della metà.
Un governo che invece di fare la lotta alla corruzione, fa la lotta alla Magistratura.

Che ha fatto (a volte anche con alcuni amici "garantisti" dell'opposizione) le leggi "salva-ladri" degli ultimi anni tra cui:

- la legge che ha depenalizzato (di fatto) il Falso in bilancio,

- la legge Cirielli, che porta la prescrizione a un tempo così breve che impedisce di portare a sentenza definitiva il potente che può permettersi squadre di avvocati che possano tirare il processo per le lunghe

- la riforma dell’Art. 513 del Codice di procedura penale per silenziare o cestinare il contributo dei complici che accusano il contumace.
Un governo che si rifiuta ostinatamente di ratificare la Convenzione Europea Anticorruzione firmata nel 1999. (PS: poco conosciuta, in tale convenzione è punita ad es. la corruzione tra privati e cioè per es. se il capo dell’ufficio acquisti di un’azienda privata prende le mazzette da un fornitore per dare le forniture sempre a lui,(continua)

Mario Rossi 20.07.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

La ricetta sarebbe semplice, basterebbe un minimo di buon senso: dichiarazione patrimoniale, tassazione reddituale, scorporo delle spese dal reddito, controlli incrociati sui beni e sugli anni precedenti. Forse così in 10 anni azzeriamo il debito e rilanciamo l'economia.
Il problema è che non c'è la volontà di farlo, fa più comodo come è ora proprio a quelli che devono legiferare e anche a buona parte di coloro che hanno il diritto di voto.

Mario C. Commentatore certificato 20.07.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

pellegrinaggio? si ma allo IOR, in vaticano.....

pedro navarra Commentatore certificato 20.07.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

I soldi rubati
In tutto questo giro dell’oca manca una casella.
Sembrerebbe normale che la maggior parte dei cittadini pretendesse la legalità, niente corruzioni, sperperi, evasione, economia sommersa.
Di fatto si tollera tutto e si entra spesso anche in prima persona nel giro della mancanza di regole.
La mancanza dell’applicazione puntigliosa delle troppe regole è vista come la “valvola di sfogo” per sopravvivere contro uno stato centralista e ingordo.

Mia nonna mi raccontava che ai tempi del fascio per portare a casa qualche kg. di farina era indispensabile nasconderla sul corpo, sotto i vestiti perché se la trovavano le guardie la sequestravano.
O contravvenivi la legge o morivi di fame.

Ora per la maggior parte della popolazione vale lo stesso principio perché non si riesce a credere alla casella che dice: se tutti paghiamo le tasse e seguiamo alla perfezione le regole stiamo tutti meglio.

Secondo me non c’è da dargli tutto il torto.
Forse avremmo politici e privilegiati con panfili più grandi e ville più lussuose.
Saluti

GAVINO MULEDDA, NUORO Commentatore certificato 20.07.11 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Leganord = Mafia allo stato puro !

Zaia e cota i veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In piemonte la vittoria della lega è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento

I blog: valvole di sfogo?
In quanti, nel momento di cliccare su "Invia", hanno provato un senso di soddisfazione; di più: di appagamento!?

Chi è preso di mira su un blog dovrebbe essere riconoscente al blog stesso (e forse lo sono). Dovrebbe augurarsi che i blogger siano tanti; più sono e meno incazzati girano.

Ho il sospetto, leggendo certi commenti, che per alcuni blogger il fatto di sfogarsi nel blog sia abbia lo stesso effetto del masturbarsi per riuscire a sfogare un bisogno di sesso (o di Amore) che non possono sfogare in diverso modo (moglie con il mal di testa, le sue cose, amante in vacanza con il marito, ...).

Non discuto il diritto alla libera espressione perché è un diritto sacrosanto. Il problema è quando uno pensa che avendo scritto un commento il suo compito civico l'ha svolto. Io, se fossi uno di quelli là che rubano, ammazzano, corrompono ecc vi pagherei per continuare a scrivere su di me. Fin che siete impegnati con la tastiera (masturbazione virtuale) non rompete le palle altrimenti.

Ovviamente non faccio di tutt'erba un fascio e me ne guardo bene. Ma leggere certi commenti mi porta inevitabilmente alla conclusione di cui sopra.

Riguardatevi i vecchi di film di Sordi, Tognacci padre, Paolo Villaggio, e avrete l'immagine aggiornata dell'Italia di oggi.

Io sono svizzero e lo dico solo per sottolineare che osservo da fuori, prospettiva che aiuta a vedere l'insieme (la foresta); quello che vedo è un Paese allo sbando (tasse, criminalità, lavoro, sanità, opere pubbliche, pubblici ufficiali, corruzione...) che continua a voler essere comandato (e non governato) da Berlusconi e Lega.

Eppure in Italia ci vengo sovente e lo giuro: NON HO ANCORA INCONTRATO UNO CHE MI ABBIA DETTO: "Io ho votato Berlusconi". Non una persona. L'assurdo è che invece in Svizzera ne ho incontrate parecchie.

Non sarà mica come l'andare a puttane? Se chiedi non trovi nessuno.
Sapete già tutto quello che c'è nei libri: a quando la messa in pratica?

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 20.07.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni anno davanti a una manovra finanziaria che come sempre da tutti i governi è fatta solo a scapito dei meno abbienti e su redditi da lavoro,pensioni ecc...
Ci si ricorda dei costi della politica,della evasione fiscale,delle tangenti e corruzione di ogni tipo,contraffazione e chi più ne ha più ne metta.
Dopo un mese o due ci si dimentica,"sara perché fa male la finanziaria solo al primo impatto,sara la rassegnazione e la viltà dei ceti medi,sara perché dicono che l'Italia è sempre stata cosi,e come al solito i nostri cari carissimi media impiegano poco a far sparire immagini scomode del bel paese,e come dicono certi occhio non vede cuore non duole, che tristezza.
D'altro canto se si vuole cambiare si può,basterebbe mandarli a casa tutti desta e sinistra e rifare da zero la classe dirigente,per il semplice motivo dimostrato che con il meno peggio si va comunque in peggio.
Ora se ogni Italiano tra un mese o due al posto di iniziare a godere della ulteriore inculata si metterebbe "in testa non in culo"che inprimis è lui che ha il coltello dalla parte del manico e solo lui può cambiare le cose che non vanno mandando tutte queste caste economiche politiche a casa senza possibilità di rientro.
Questo si può fare andando nei consigli comunali,provinciali e regionali,andando in piazza a ricordare ai nostri cari "carissimi"politici che sono i nostri dipendenti,e come accade molto spesso a noi li possiamo licenziare se non fanno il proprio dovere, se malgrado ciò non si ottiene niente c'è sempre il voto"ribadisco il voto" che non è merce di scambio ma di civiltà e democrazia.
Mi sa tanto che tutte queste cose le sappiamo benissimo, mi chiedo solo per quale motivo non vengono fatte!!

Meditate gente Meditate che questi an finito da un pezzo anche la vasellina "Meditate"

davide vigmati, Merlino Commentatore certificato 20.07.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post !

Cecilia Denti, Trezzo d' Adda Commentatore certificato 20.07.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hei dello staff!! che casso aspetatte a buttare a mare quei due affumicati di peones sfigati per scelta con mentalita' rosso idiota che clonano i nick ?

Cecilia Denti, Trezzo d'Adda Commentatore certificato 20.07.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONETE CONTRO CHI E' CONTRO LE...

Harfano: "Siamo il partito degli onesti non delle manette"... ??? ... E cos'è il gioco degli ossimori?!
Perchè il partito delle manette, eventualmente dovesse esserci, le metterebbe agli onesti?
Errare è umano ma il PDL persevera... uff... se persevera. Non ama che la giustizia si arroghi il diritto di poter errare. Solo i politici sono titolati a farlo senza, purtroppo, mai ammetterlo.
Reload da Belpietro.
Certo che è difficile difendere Belpietro: ne ha fatta una buona ma insufficiente: l'ultima cena era più lunga.
L'errore sta nella scelta ma anche nel numero di commensali: sono di più, molti di più.
Tralasciando certi particolari, vuoi mettere sullo stesso piano una persona che rappresenta la repubblica anche se delle banane, con chi la rende tale?
Il mondo intero avrà altre argomentazioni su cui ridere dell'Italia... avanti così.
Le denunce di concussione e corruzione impegnano abbondantemente e continuamente l'azione di governo.
Agli italiani non resta che divincolarsi, per quanto è possibile, da questi aspetti della politica che puntualmente gli vengono gettati addosso.
La giustizia deve essere riformata, un punto di partenza potrebbe essere limitare la candidatura politica a chi, notoriamente, dovrà farne ricorso.
Si verificherebbe un ritorno economico, di immagine e, perchè no, un utilizzo della giustizia volto a risolvere le controversie legali dei cittadini comuni e non di chi da queste vorrebbe sfuggire attraverso la politica.

MANETTE.

By Gian Franco Dominijanni


I Guarani del Brasile

I Guarani del Brasile stanno soffrendo terribilmente per la perdita quasi totale delle loro terre e gli attacchi violenti dei coloni.

Per i Guarani, la terra è origine di ogni forma di vita. Ma il loro territorio è stato completamente invaso e devastato da allevatori e imprenditori agricoli.

I loro leader vengono assassinati, e i loro bambini muoiono di fame. A centinaia si sono tolti la vita.

L'Aquila, La Val di Susa, Viareggio, Terzigno, il Belice, Taranto, Marghera, la Sardegna: quanto Distano?

Come siam piccoli, provinciali, assurdi...

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE AVVISO A TUTTI I ROMANI

DALLE ORE 16 IN POI TUTTI DAVANTI A MONTECITORIO DOVE SI APPRESTANO A TENTARE DI SALVARE DALL'ARRESTO L'ENNESIMO PARLAMENTARE COL VOTO SEGRETO

SENTO ARIA DI MONETINE....

Mario Rossi 20.07.11 15:01| 
 |
Rispondi al commento

OLTRE UN TERZO DEL PIL SFUGGE ALLA TASSAZIONE , PENSATE L'ENORME DANNO CHE SI ARRECA AL PAESE E AI CITTADINI ONESTI, VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA

Al - 2012 20.07.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

La Prestigiacomo dovrebbe essere appesa ad un albero per mezzo di due ganci fissati alle orbite oculari.
Disonesta, falsa e vigliacca.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 20.07.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I Moken sono un popolo austronesiano semi-nomade. Vivono nell’arcipelago di Mergui, un gruppo di circa 800 isole nel mare delle Andamane, rivendicato sia dalla Birmania sia dalla Tailandia.

Si pensa che i Moken siano emigrati in Tailandia, Birmania e Malesia dalla Cina meridionale circa 4.000 anni fa. Tradizionalmente trascorrevano la maggior parte dell’anno su imbarcazioni di legno costruite a mano chiamate kabang, spostandosi tra le isole in piccole flotte a seconda delle necessità: il sostentamento, i venti, la sicurezza e le malattie. Sino ad oggi, hanno sempre rifiutato il possesso di beni materiali e la tecnologia proveniente dall’esterno.

Da maggio a ottobre, quando il monsone sud-occidentale porta piogge intense e mareggiate, trascorrevano molto tempo su palafitte temporanee costruite nel versante orientale delle isole, al riparo dalle tempeste – e le famiglie semi-nomadi continuano a farlo ancora oggi.

Il loro stile di vita non riconosce i confini nazionali e oggi è gravemente minacciato. Nonostante siano un popolo pacifico, sono stati spesso perseguitati dai governi birmano e tailandese che, preoccupati per il loro nomadismo transnazionale, hanno cercato di sedentarizzarli permanentemente all’interno dei parchi nazionali.

Le compagnie trivellano petrolio al largo mentre i governi riducono sempre più i loro territori per promuovere lo sviluppo del turismo e della pesca industriale. “Le grandi imbarcazioni arrivano e si prendono tutto il pesce. Cosa faranno quando avranno svuotato l’intero oceano?” ha dichiarato Hook Suriyan Katale al produttore cinematografico Runar J. Wiik, che ha istituito il sito internet Moken Projects per denunciare la situazione. Molti Moken sopravvivono oggi in “villaggi” stanziali fatti di capanne di bambù.

“L’oceano è tutto il nostro universo” sostiene Hook Suriyan Katale.

E li chiamian "Zingari del Mare..."

Noi, li Trattiam Bene, i nostri "Zingari di Montecitorio..."

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Il mio Cane, il Gatto, ogni giorno m'Interrogano sul senso della mia Vita, della Cura che riservo Loro.
Quando gli ho Fornito un buon Pasto, qualche Spuntino, Guardandoli in Viso, allor sento di potermi meritare un poco del loro Affetto.
Se li Bastonassi, Umiliassi, Sodomizzassi, non potrei Guardarli a lungo, dall'alto in basso.
Quando mi vedon giu' di tono, mi si Accostano e lasciano uno Sguardo Languido, fra la Compassione e l'Impotenza..
Poi, si alzano e Scotendo la Coda, s'Incamminano verso il Sole.
O la Pioggia...

Saluti, m'Incammino...

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Per la gioia delle due zecche della casa,i fascioleghisti Margherita,detta Meg o Marcie,e Giovannino il cretino,detto Siriana o Incoronata o altro nick femminile scemo a scelta,il Fatto Quotidiano mi ha gentilmente pubblicato un'altra mail tutta sulla Lega
La riporto per la vostra 'gnuranza crassa da cesso:

"Lega né di lotta né di buon governo

Sono 20 anni che la Lega istupidisce i suoi con la promessa urlata su tutte le piazze di combattere Roma ladrona. Falso! FALSO! Per 20 anni la Lega non ha fatto che partecipare alla depredazione e alla devastazione di questo paese, opponendosi ad ogni abolizione o riduzione delle mangiatoie di Stato, che pesano sulle nostre tasche per centinaia di miliardi,come le inutili e parassitarie Province. La Lega ha appoggiato tutte le inique leggi di B,ha votato per Finanziarie che mettevano sempre più in ginocchio i poveri e difendevano sempre meglio gli esosi privilegi dei ricchi, ma soprattutto per 20 anni ha difeso gli abusi del potere,aumentandoli più che poteva, ha difeso e non combattuto i ladri di Stato, ha occupato tutto quello che poteva occupare come una nuova banda di ladroni, ha derubato gli enti locali, distrutto il territorio, svenduto i beni pubblici, cumulato cariche,sparso posti e soldi a parenti e amici, si è rifiutata di sopprimere gli abusi e i viziosi abomini della Casta e anzi ne ha aggiunti altri come i finanziamenti pubblici ai giornali o alla scuola padana e le centinaia di milioni buttati al vento per ostacolare la volontà popolare e i diritti civili,combattendo ogni richiesta democratica,e totalmente incurante delle condizionio disastrose del paese,e oggi la Lega intende buttare altre centinaia di milioni per trasferire capziosamente dei ministeri a nord, perché una sola cosa le interessa veramente:separarsi dall’Italia dopo averla derubata e distrutta
E ancora ieri,dopo che Bossi,dinanzi ai reati spudorati del deputato Papa, aveva promesso pubblicamente di concedere il permesso per l’inchiesta
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE ISTITUZIONI DEPUTATE AL CONTROLLO NON FUNZIONANO PERCHE' I POTENTI NON HANNO INTERESSE CHE FUNZIONINO, LA STAMPA NON TRATTA I VERI ARGOMENTI MA SOLO QUELLI MARGINALI DI CRONACA PERCHE' NON HA INTERESSE AD ANDARE CONTRO I POTERI FORTI, I POTENTI COMANDANO I POLITICI E UNITAMENTE ALLE RELIGIONI TENGONO BASSO IL POPOLINO I CUI RAPPRESENTANTI A TUTTI I LIVELLI SI CREDONO FURBI E ASTUTI E NON FANNO CAPIRE DI ESSERE AL SERVIZIO ESSI STESSI DELL'ANDAZZO COLLETTIVO DI DARE ADDOSSO AL POVERETTO E DISGRAZIATO DI TURNO.
I FURBI ROVINANO GLI ONESTI, I RICLITATORI, EVASORI, ELUSORI ROVINANO L'ECONOMIA E IL VIVERE SOCIALE MINANDO LA SICUREZZA DEI PAESI.
SE GLI STESSI ANGLOSASSONI NON HANNO PIU' FIDUCIA NELLA STAMPA, NELLA POLITICA NELL'ECONOMIA E NEI LORO INDUSTRIALI NONCHE' NELLE LORO FORME ISTITUZIONALI COMPRESA LA STESSA POLIZIA, PENSATE A NOI ITALIANI COSA DOBBIAMO CREDERE DI TUTTI QUESTI?????
ABBIAMO I POLITICI CHE CI MERITIAMO, IN QUANTO IL CONTROLLO DEMOCRATICAMENTE ESERCITATO DAL POPOLO, TOLTA LA MAGISTRATURA E' PRESSOCHE IRRILEVANTE E COME PENSIAMO DI USCIRNE SE PRIMA NON FACCIAMO FUNZIONARE CIO' CHE DOVREBBE FUNZIONARE.
"IL GENERE UMANO NON E' CAPACE NEMMENO A DIRIGERE IL PROPRIO PASSO" pensate se lo possono essere i suoi rappresentanti.

AL - 2012 20.07.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la serie "Facciamoci del male", oppure "Le Province non si toccano perché sono socialmente utili", il presidente della Provincia Penati del Pd è accusato di corruzione, concussione e tangenti.
E avanto così!
A chi tocca di essere salvato oggi?
Io ti salvo un delinquente a te e tu mi salvi un delinquente a me! E avanti così fino allo sputtanamento totale. Ormai siamo oltre le comiche! Siamo allo spicinìo!! Un livello sotto una chiavica.
Ma se il Pd vota a favore dei delinquenti Milanesi e Papa, il Pdl voterà a favore del delinquente Todesco. E la Lega voterà per salvarli tutti!
Sembrava che fossero dispari, 2 a 1, ma con mossa fulminea il Pd ha rilanciato sul piatto Penati.
Non sia mai che il Pd ha meno delinquenti da salvare del Pdl! Eccheccazzo! Sono o non sono i partiti degli onesti???
Con l'appoggio interessato della Lega che non ripara a salvare culi degli altri insieme al suo!
Ormai siamo a tre delinquenti al giorno! Si procede per terne alterne! Ma avanti c'è posto! Fino ad esaurimento scorte! Sono un milione e 200.000! Hai voglia processarne!
Io non ce l'ho mica con loro! Ce l'ho con questi cretoni di italiani che ancora li sostengono!
E ora, se qualcuno ha ancora qualche dubbio sul perché si debbano far sopravvivere le Province, può provare a chiederlo a Penati!
Questa gente è tutta da ammazzare. Può darsi che noi non sappiamo il perchè, ma loro sicuramente lo sanno.
Ma vi dico l'ultima barzelletta: l'eroico Fassino ha dato le dimissioni da parlamentare!! Sapete che la cosa è stata messa ai voti? E che ben 113 del Pd hanno ritenuto che, diventando sindaco di Torino, non dovesse affatto rinunciare ad essere deputato??!! Dopotutto lo stipendio di deputato è superiore a quello di sindaco e bisogna essere scemi per dar via qualcosa!
Ma la cosa stupefacente è che c'è ancora che difende questi criminali!!! Gli si possa seccare la mano con cui vota, visto che la testa gli si è già seccata da tempo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Battoni di tutto il mondo, c'è un pollo che non potete sconfiggere: il Pollo che portate dentro...


Scusate ma sono stata clonata. Sono una zoccola verde pentita che ha lasciato il marito per dedicarmi all'islam ed all'imam della moschea qui vicino che oltre che un sant'uomo é anche dotato diversamente da quel pirlotto in camicia verde e colapasta in testa del mio ex-marito.
La nuova bagascia di questo impotente si é appropriata del mio nome per venire sul blog a fare i suoi porci comodi ! Non abbiate pietá ! La riconoscete dal linguaggio xenofobo e razzista !
CLICCATELA !

Cecilia Denti, Trezzo d' Adda Commentatore certificato 20.07.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella parte peruviana dell'Amazzonia sopravvivono almeno 15 tribù "incontattate", che cioè non hanno mai avuto alcun tipo di incontro e di relazione con la nostra civiltà. Hanno scelto deliberatamente di resistere al contatto con l'esterno: se le loro terre dovessero essere aperte, tutte queste tribù rischierebbero l'estinzione. Secondo l'organizzazione Survival International - che dal 1969 aiuta i popoli indigeni di tutto il mondo a proteggere le loro vite, le loro terre e i loro fondamentali diritti umani (www.survival.it) - è in corso un ultimo tentativo del governo uscente per liberarsi delle tribù incontattate.

Famiglia Cristiana.
Ancora Cristiana?

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!!!!!?!???!!!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto Nasce dalla Mancanza d'Amore.
Dal singolo Nucleo Individuale, alla Congregazione degli Stati.
Guardiamo ai Simboli, ce li Attacchiam addosso come ad una Vecchia casa in Svendita, ma non ne Sentiam piu' il Gusto.
Non proviam la Vertigine della Stupefacente Meraviglia: lo Squasso della Tempesta Interiore.
Quella Vocina che si Divincola e Ti Atterrisce: ti dice, ogni istante, della tua Caducita'.
Persin il Papa, quello Vero, quello Santo ogni Sguardo al Cielo, lo Vive come un'Attesa, una Chiamata, una Rivelazione.
Troppo abbiam nell'Interiore, da poterlo Svilire a merce di Scambio.
Non abbiam la Certezza neppur dell'Immortalita', ma la la Pena del Quotidiano.
Eppur, entro di Noi, una Scintilla Eterna.
Ne son Certo: si fara' Fuoco..!

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti davanti a Montecitorio per il lancio
di monetine!

Con 5 euro potrete lanciare 500 volte un
centesimo e cercate di centrarli in pieno viso!

Buon divertimento....!

Mak 87** Commentatore certificato 20.07.11 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penati è indagato per corruzione
L'esponente del Pd è coinvolto in un'inchiesta sull'area Falck a Sesto San Giovanni, di cui è stato sindaco. E' accusato di aver preso tangenti tra il 2001 e il 2002

altro pezzo sinistro da 90 pizzicato!

Cecilia Denti, Trezzo d'Adda Commentatore certificato 20.07.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma voi fate qualcosa di concreto affinché l'unica arma che abbiamo a disposizione , IL VOTO, colpisca nel segno? Sento qui tante lamentale e scoramenti,giustissimi,ma invece di piagnucolare e lasciare campo libero Alla desolazione che non porta a nulla PERCHE NON VI DATE Da FARE per far conoscere al maggior numero possibile di persone il M 5 S? Lo dice anche M Travaglio PASSAPAROLA.Lo sappiamo che se ne infischiano delle manifestazioni,a rischio anche di finire al P S e il ticket non possiamo permettercelo(maledetti lo hanno fatto apposta)percio la sola arma a disposizione e il solo modo di aiutare Grillo e soprattuto noi stessi è cominciare a lavorare a tappeto nel nostro ambiente per far conoscere il M 5 s.Molti,moltissimi ignorano cosa sia

mariuccia rollo 20.07.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi sprecati nelle Grandi Opere Inutili?

E quelle piccole?

dalle mie parti fanno un sacco di stronzatine inutili (municipio rosso alternativo al PD+l) con l'unico fine di sperperare denaro pubblico a favore non si s di chi e rompere i coglioni ai turisti che con la crisi sono sempre di meno e ora hanno anche da subirsi il disturbo di una marea di intralcianti cose inutili che impediscono il parcheggiare e il muoversi.

tanto per dire che i rosssi sono uguali agli altri anche quelli alternativi.... porci e imborghesiti.

bruno bassi 20.07.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri ho scritto un commento che ora non c'è più, chiunque lo abbia tolto, la colpa è del gestore del blog.

A lui un bel vaffanculo.

Fantômas Z, Torino Commentatore certificato 20.07.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fatevi più rubare i vostri soldi, venite a Panama, cambiate vita!!!!

www.vivereapanama.com

ennio m., panama Commentatore certificato 20.07.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

I SOLDI RUBATI!!!!!!!

Allora che facciamo???

Possibile che a un problema posto non segue mai una indicazione per affrontarlo???

Dobbiamo proporre, altrimenti c'incaxxiamo soltanto e non risolviamo niente!!

Beppe e il suo STAFF non ci sentono;

possiamo proporre che sia il M5* o un comitato dei frequentatori del BLOG, a selezionare le priorità e individuare la maniera di contrapporsi alle stesse???

oppure che siano tutti i frequentatori del BLOG a scegliere, MA DECIDIAMO QUALCOSA;

di certo, se lo stato delle cose rimane com'è, non cambierà nulla;

AZIONE! AZIONE! AZIONE! AZIONE! AZIONE! AZIONE!


Fra Piemonte, Torino Commentatore certificato 20.07.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

E continuano a MENTIRE raccontando MENZOGNE.

Conflitto d’interessi.Ecco la verità sulla legge mai fatta,"secondo D’Alema"(con il ghigno del Misma di Gallipoli)

“E’ una clamorosa menzogna,di cui io sono vittima,la tesi secondo cui la Bicamerale impedì l’approvazione della legge sul conflitto di interessi”.D’Alema spiega dal suo punto di vista perché la norma non fu mai approvata. Dopo le sue dimissioni da presidente del Consiglio alla fine del 1999,la legislatura dell’Ulivo si chiuse nel 2001 con la legge votata in un solo ramo del Parlamento, quando ormai era chiaro da un po’ che non ci sarebbe stato tempo per farla passare nell’altro.“Il centrosinistra decise di dare la priorità alla riforma federalista–spiega l’ex premier-.L’iter della legge non fu completato.Io non voglio dare la colpa a nessuno, ma io non c’ero più”.D’Alema dimentica però di dire che di quel centrosinistra lui era uno dei leader.E che l’Ulivo,per portare a conclusione l’iter, aveva avuto 5 anni.A partire dal 1996 quando aveva vinto le elezioni

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/18/conflitto-dinteressi-la-verita-sulla-legge-mai-fatta-secondo-dalema/146233/

NOI..."Sappiamo tutti che Berlusconi non può essere eletto.Lo dice una legge dello Stato(n.361 del 1957)che prevede la ineleggibilità in Parlamento dei titolari di concessioni pubbliche di rilevante interesse economico.Sappiamo anche che quasi nessuno ha mosso un dito per impedirlo, anzi non se ne parla proprio più.
Eppure fino a qualche tempo fa l’argomento ogni tanto veniva ancora trattato: D’Alema, il 15.9.2000 alla Festa dell’Unità di Bologna aveva dichiarato che “Berlusconi,concessionario dello Stato,era ed è ineleggibile per incompatibilità; la decisione della Giunta per le elezioni è stata una finzione”.
Governava ancora il cx e il cuore dei legalitari si era aperto alla speranza.Ma quando gli è stato chiesto perché non si era risolta la questione, ha risposto“abbiamo rispettato il voto di tanti milioni di italiani.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

La lorda lega è peggio del peggior Berlusconi.
La sceneggiata patetica in onda nell'aula parlamentare altro non è che il frutto di un patto scellerato tra Lega e Pdl che prevede l'affossamento del decreto rifiuti per compiacere la Lega, in cambio del voto contro l'arresto di Papa.
Tutti i Napoletani ed in generale i Meridionali, dovrebbero fissare nella loro mente tutte le vigliaccate razziste proposte e realizzate dalla poltiglia verde ed i suoi menestrelli, fissarlo nella mente ed agire di conseguenza: prodotti provenienti dal nord? No, grazie. Si andrebbe a creare un mercato con meno scelta, certamente, ma che quantomeno premi le realtà produttive del Sud.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 20.07.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Onorevole Mussolini,
l'ho appena sentita dire, in Parlamento, che suo nonno è stato impiccato senza processo e che pertanto nessuno si può permettere di definirlo "assassino". Vorrei farle notare che la storia ha ormai definitivamente processato suo nonno ed egli è stato un dittatore illiberare che ha portato il paese in guerra ed ha permesso non solo la soppressione delle libertà politiche, ma anche l'uccisione di innumerevoli oppositori al suo regime. Non trovo illegittimo che lei chieda una diversa lettura della storia: ritengo però osceno che lo faccia mentre prende lo stipendio come deputata dalla Repubblica Italiana. Le chiedo di dimettersi.

stefano Maule 20.07.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa e per di piu', Tedesco, con un Mandato per la Galera.
Cosa, di peggio?
Chiamarsi Ratzingher.

E Taluni parlan per Strumentalizzazioni.
Un mondo Parallelo, nella terra dei Papi.
Un paradiso fiscale val il Paradiso?

E poi i Darwinisti ci fan Figli di un Protozoo Evoluto.
Guardate che razza di dio, il Mangiamerda...

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord = Mafia allo stato puro !

Zaia e cota i veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In piemonte la vittoria della lega è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

"Mi spiace, sono Costernato: il Paese affonda nella Melma della Corruzione e delle Ingiustizie sulle Comunita'".
L'ultima Gag di Bersani, Berlusconi?
No, le raggelanti ammissioni del Premier Cinese, al posto delle Parate in Pompa Magna.
"Non siamo Amati".
Il Suggello.

La Seconda Potenza Mondiale, a scalzare gli Usa, Falliti da tempo...
Noi, CoglioNazi a far Buchi nei Tremonti a suon di Tav, a Cacciabombardare i TaliBan, a Nuotar nella Spazzatura.
Fallita la Rivoluzione del MAO rossonero, continuiam a Cantar: "Meno male che Silvio c'è...".
Sì: ci fa'...

Quando si dice Amore...
Sodoma e Gomorra, eran per Educande.

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 13:23| 
 |
Rispondi al commento

La retorica berlusconiana imperversa su questo blog così come nel paese, c'è poco da fare.
La cosa deprimente è l'inconsapevolezza di questa condizione.
Molti, moltissimi, qui sono profondamente berlusconiani anche se non votano berlusconi,
non per niente preferiscono gli evasori allo stato.
Il luogo comune, è il loro pane quotidiano, la cultura nazional popolare è il loro credo.
L'emissione continua di sciocchezze assolute, derivate da una profonda ed inconsapevole ignoranza, è la loro attività principale.
I numeri vengono ignorati, la realtà adattata al
bisogno di giustificazioni, l'arrampicata sugli specchi è continua, la critica è sterile, ed indirizzata ai bersagli grossi,
quelli comodi, e condivisi dalla massa,
tralasciando quelli scomodi, quelli che coinvolgono tutti noi, o gli amici, o i parenti.
Per fortuna c'è un'altra parte, di frequentatori che mi rende orgoglioso di essere italiano, e che mi fa stare qui a pigiare questi tasti.
Ringrazio queste persone che mi fanno sentire meno solo!

l., ancona Commentatore certificato 20.07.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Oggi un deputato (evidentemente amico della marcegaglia) ha definito "IRRESPONSABILE" il sindaco De Magistris perche..."Si rifiuta di construire un inceneritore a Napoli!"... e nonostante che ammesso la lui stesso...l'inceneritore di acerra NON FUNZIONA!!

tutto questo mentre andava in scena un "Pessimo Spettacolo" di questo governo che pur di salvare questo pomeriggio il disonorevole PAPA andava contro il proprio stesso parere per conformarsi al volere della Lega che oggi pomeriggio probabilmente a VOTO SEGRETO salvera' l'Onorevola PAPA!

ma questi lo sanno che scherzano con il fuoco?

invito tutto a collegarsi oggia alle 16 con la camera dei deputati e trarre le conseguenze

http://video.camera.it/default.aspx?VideoType=wm&banda=2

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento


POVERO PENATI....

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/20/milano-filippo-penati-indagato-per-corruzione/146635/

Corruzione di SOLI 4 miliardi di lire ?

Lire?

http://it.wikipedia.org/wiki/Filippo_Penati

" Nel 2009 è prima coordinatore nazionale della mozione Bersani nella fase congressuale del PD e dopo la vittoria alle primarie di Bersani viene chiamato aad assumere l'incarico di capo della segreteria politica di Pierluigi Bersani.Fa parte della Direzione nazionale e del coordinamento nazionale del PD.

Nel 2010 è il candidato del PD con il centro sinistra alla presidenza della Lombardia. Viene rieletto presidente Roberto Formigoni per la quarta volta mentre Penati in rappresentanza delle minoranze viene eletto dal Consiglio Regionale Vice Presidente dello stesso."

Dai Bersani , dai che ce la fai......in fondo è stata l'APOLITICA la causa di tutti i mali no?

Non invece LA VOSTRA CORRUZIONE ....

e rubate pure poco...e vi fate beccare

PDL = PD-L

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Stando ai giornali, fra i deputati e i senatori sta serpeggiando per oggi pomeriggio la paura delle monetine. Non disattendiamo le loro aspettative. TUTTI DAVANTI A MONTECITORIO E PALAZZO MADAMA CON LE SACCOCCE PIENE (1, 2, 5 CENTESIMI MASSIMO, NON MERITANO DI PIU’).

pericle 20.07.11 13:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

perchè i comuni o le regioni non emettono una moneta complementare? esente dal debito? vele ricordate le vecchie 500 lire?
i pagamenti interni e gli investimenti infrastrutturali si farebbero con questa moneta locale, così da aver meno necessita di debiti, pardon, euro.
comunque la moneta è primitiva, data la possibilità tecnologica nell produzione: si produce sempre più a costi sempre più bassi, e noi siamo schiavi peggio del '800, fatevi delle domande signori!!

marino vignali 20.07.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Mica male questo sistema: inserire in un commento un riferimento ad una persona, per spingerla a rispondere, anche se non ne ha voglia.

L'ho visto usare in passato da un nome assai conosciuto (Viviana), ed oggi è stato usato da una coppia di becerotti che ne hanno approfittato per aumentare i commenti.

Ebbene, sappiate che come voi avete usato me, io ho usato voi perchè mi avete dato l'occasione di scrivere commenti non proprio in tema.

Direi che siamo pari.


Adesso però, visto che ho detto quello che volevo dire, vi lascio alle vostre idiozie.

Ciao, neh!

M-e-g 20.07.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL VOMITEVOLE FELTRI

Con la ricorrenza della morte di INdro Montanelli , faccia da culo Feltri torna a parlare di lui , ribadendo punto e dopo punto ogni male possibile , ribaltando su Montanelli scelte e comportamenti con il POVERO SILVIO , PADRONE di niente , in un giornale che perdeva lettori a scapito DEL SUO l'indipendente e che proprio da questo .....per seguire proprio i lettori che il buon RUFFIANO FELTRI , inaugurava il nuovo giornalismo AL SERVIZIO DEL PADRONE DI TURNO.

Faccia di tolla , seme dal quale sono nati i SAlLusti , Bel pIETRO , giORDANO , faCCI...ai quali si unisce il codazzo di quelli di sinistra a volte POCO diversi da loro.

Per Montanelli il giornale doveva essere AL SERVIZIO DEL LETTORE , come espressione massima di qualità , INDIPENDENZA DELL'INFORMAZIONE ...

Essere al servizio del lettore vuol dire autorevolmente con equilibrio dare messaggi di correttezza , etica , morale , ricerca di obiettività verso un modo di intendere il FEltri giornalismo-CIALTRONE -AGGANCIATO SOLO ALLA DIFFUSIONE , cavalcando gli impulsi dei lettori , alimentandoli per servirse politicamente.

Sorvoliamo il patetico Feltri quando dice che Montanelli era un giornalista buono solo per la polemica e non per il resto.

IL BUFFONE oggi non ha alterego , Montanelli è morto MA LA RISPOSTA ALLE SUE STRONZATE E' QUI' :

http://www.youtube.com/watch?v=1BoJtPp9oQY

lA Da' lo stesso INdro in diretta al CONIGLIO FELTRI E DA' RAGIONE A TRAVAGLIO.

Proprio TRavaglio è l'unico a pieno titolo puo' parlare di INdro Montanelli ; uomo d'onore spazzato via dall'oppportunismo ladro , ambizione , voglia di potere furba e cialtronesca di un mascalzone che violando strette di mano e accordi .....ha portato l'italia dove stiamo oggi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

E' certa una cosa: dato che ci sono grandi evasori ladri e corrotti che rubano a man bassa possiamo almeno tentere di recuperare una parte di questo debito. Ma se tutti avessero pagato quanto dovuto saremmo nella stessa situazione economica, con in più una caterva di TAV, ponti inutili,inceneritori, e qualche centrale nucleare.

Alla fine è meglio che abbiano rubato i nostri soldi, invece di darli a questi LADRI PROFESSIONISTI che abbiamo a governarci!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Come sono belli e saggi tutti questi libri, i blog di SpiderTruman e rivelazioni di questo o di quello .. sono cose che tutti sappiamo!! siamo poveri!
Poveri perchè ogni giorno ci viene tolto un diritto sotto il naso, poveri perchè ci stiamo impoverendo dentro, siamo talmente incazzati che ce la prendiamo gli uni con gli altri, nessuno a più rispetto per l'altro e per il lavoro dell'altro.
Questa è la realtà! L'opposizione non esiste perchè se esistesse avrebbe già portato i cittadini in piazza per giorni per fare cadere questo governo che ruba a noi e non si toglie neanche un privilegio.
Si siamo tutti indignati, ci incazziamo leggendo il giornale, parlando con il vicino,al bar ovunque ma alla fine subiamo.
Subiamo tutti questa situazione pensionati, precari giovani e vecchi, piccoli imprenditori come me che non ce la fanno più e che non fanno un euro di neroooo ma lo Stato se decide con gli studi di settore che tu hai guadagnato poco devi anche pagare per quello che non hai!!! Io mi rifiuto di dare altri soldi allo stato piuttosto dichiaro fallimento e me ne vado dall'Italia per sempre perchè ho 31 anni e sono già vecchio per il mercato del lavoro !
Nunzia ha scritto una bellissima cosa una cosa meravigliosa una cosa che in uno stato sano si farebbe già, in america se non paghi le tasse vai in carcere!!!!! in italia di prendi una multina e poi te la scontano anche e poi puoi riprendere a delinquere come prima tanto che problema c'è lo fanno tutti! Beh io non lo faccio e me ne vanto... io non rubo i soldi al mio vicino di casa facendo del nero e quando ero impiegato mi sbattevo anche 9 ore al giorno per prendere 900 euro in busta il resto fuori forse se capitava.
quindi incazziamoci pure ma non tra di noi facciamolo sul serio in piazza non un ora e poi tutti a casa con i piedi sotto al tavolo per la cena ma per giorni finchè il palazzo reale non cade!!

marc ma 20.07.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè stiamo qui a discutere di politica, economia, della casta,del lavoro che non c'è, di don Verzè, mentre là fuori c'è Parolisi che non parla! Di questo bisogna discutere. Perchè non confessa? E' lui l'assassino? Ecco le domamde che tutti ci dovremmo fare per il bene del nostro Paese.


IL LIBRO E' PURA UTOPIA, CONSIDERATO IL CARATTERE ITALICO. MEGLIO SAREBBE CHIEDERE DI ESSERE AMMI NISTRATI IN TUTTO E PER TUTTO DA UN ALTRO PAESE EUROPEO (LA GERMANIA, AD ESEMPIO) E MEGLIO SAREBBE INTERROGARSI SUI MECCANISMI INTERAZIONALI A CAUSA DEI QUALI PRECIPITEREMO NEL BARATRO IN TEMPI BREVISSIMI. QUESTO E' IL VERO INTERROGATIVO..

arthur schopenhauer, salerno Commentatore certificato 20.07.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Leganord = Mafia allo stato puro !

Zaia e cota i veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In piemonte la vittoria della lega è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hey MEGera se il mio cane avesse la tua faccia, gli raderei il culo e gli insegnerei a camminare al contrario!!

Hai scelto quale arma usare per risolvere la situazione immigrati in Italia? Oppure dacci una delle tue "grandiose" idee, tipo non so...la deportazione alla Caienna.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno rotto davvero le scatole, quando si va a Roma a romperli?

gigi pinna 20.07.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SOLDI RUBATI.

Qui la ruberia va avanti da 50'anni,si conoscono tutti i dettagli e i partecipanti al banchetto.

Qui l'unica cosa che manca è come agire per mandare in galera i balordi e recuperare il maltolto!

Basta con questi caxxo de "libbri"!!!

Qui nessuno mette in piedi uno strumento valido per fare giustizia!

Qui nessuno "devolve" un euro per una giusta causa!

Qui basterebbe un solo euro per prodotto acquistato per finanziare uno Studio Legale Collettivo con il quale fare causa a chiunque!

Va a finire che prima o poi,denunciamo chi scrive i libri,perchè sono prove,perchè sono scritti con documenti alla mano,allora denunciamo chi pubblica,così per difendersi autori e editori porteranno in tribunale le loro prove.

Possibile che non ci sia mai il modo per persegure chi commette crimini ai danni dello Stato e della comunità?

Sappiamo tutto e non possiamo fare un caxxo!!!

Siete in tanti a scrivere belle cose,siete in tanti,ma nessuno porta avanti una vera battaglia concreta!

Non dico che sia la soluzione certa del problema,ma almeno proviamoci.

Molti chiedono a me di organizzare lo Studio Legale 5 Stelle,sarebbe possibile,ma sarebbe il caso di discutere dell'argomento nel posto giusto,ossia qui.

Qui sul blog,o sul Portale e con l'apporto di quanti con i loro "libbri" ci hanno fatto conoscere i misfatti di questa gentaccia!

E' la legge che non segue il suo corso,perchè nessuno fa pressione,perchè nessuno fa partire il treno giusto.

Per "recuperare" i soldi poi,se non gli si fa causa,col caxxo che li rivedi più,e non è detto!

NON COMPRERO' PIU' UN CAXXO SE NON SI ASSOCIERA' UNA GIUSTA CAUSA ALLA "VENDITA" DEL PRODOTTO!!!

Paghiamo noi l'Avv.Gedini per difendere l'indifendibile,allora paghiamo direttamente qualcuno che lavori per noi caxxo!!!

Arrivederci e graziella a tutti.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Eh lo so! Dispiace parecchio.

Se dipendesse da me vi darei la pensione di invalidità a tutti.

Ma purtroppo non decido io, vi tocca far finta di lavorare.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.07.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - C'è una paura, in Parlamento, che stringe destra e sinistra. Di salvare prima, in un solo pomeriggio, giusto quello di oggi, Papa alla Camera e Tedesco al Senato. E di ritrovarsi poi, uscendo dai palazzi, con la gente che lancia le monetine in stile Craxi all'uscita del Raphael nel '93.
----------------

Vorrei rassicurare il parlamento ...
non saranno monetine !

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIUDERE AL PIU' PRESTO QUESTO BLOG.

QUESTO SPAZIO E' DIVENTATO CASA PER RINCOGLIONITI.

BEPPE E VOI AMMINISTRATORI DEL BLOG, NON VI
RENDETE CONTO DELLA SPAZZATURA CHE QUA DENTRO
IMPERVERSA.

TUTTI VOI, MITOMANI DEL CAZZO AVETE CONTRIBUITO
ALLA DISTRUZIONE DEL BLOG, CON LE VOSTRE STRONZATE,IL VOSTRO EGO E LA VOSTRA VOGLIA DI APPARIRE........

ADDIO, UN SALUTO A TUTTI I VECCHI BLOGGER CHESCRIVEVANO QUI, MA IO MI SONO ROTTO LE PALLE
DI COMMENTI SENZA SENSO, DI GENTE DI MERDA, TROLL,
ESIBIZIONISTI, SEGAIOLI DA TASTIERA, RAZZISTI, ECC..

KUMAONI LION 1974


KUMAONI LION 20.07.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

No dico, se volete incenerire pure i rifiuti fate pure.

Meglio un giorno da leone che cento da pecora.

Fai te.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.07.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho dato un'occhiata all'indice del libro ma non mi sento mica tanto meglio.

Hanno già incenerito miliardi di Euro, altro che balle.

Una volta ci lasciavano le briciole, ora solo la cenere.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.07.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

mi sono rotto i coglioni di commentare post... e voi??

paolo fiorilli 20.07.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

i nostri parlamentari oltre ad essere i più numerosi in europa sono anche i più pagati in assoluto

questo lo sapevamo

ma è strabiliante il distacco che diamo a tutti gli altri paesi anche in rapporto al PIL !!!

http://www.lavoce.info/articoli/pagina1002445.html

INCREDIBILE L'AMMONTARE DEL LADROCINIO

berlusconi il più grande ladro degli ultimi 150 anni 20.07.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Direttamente preso dal profilo Facebook di SpiderTruman.

Ecco cosa intendo io per marcia su Roma.

http://www.youtube.com/watch?v=znVOHTAW7_M&feature=player_embedded

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 20.07.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

In risposta a Nunzia Penelope:


Gentile Signora.
La ringrazio del Suo lavoro, un'opera sicuramente fatta ad arte.
Vorrei esprimere una mia (modesta per davvero) opinione:

Credo che il nostro come quello del resto del mondo sia un debito pubblico studiato a tavolino e non casuale.
Sembra che nel mondo oramai da tempo, ci sia una Lobby che comanda su tutto e tutti e che attraverso il potere economico,
decida a tavolino eventi grandi e piccoli in maniera capillare usando una “piramide di potere”.

Tornando a noi mi domando anche io se, una volta trovati i soldi per risanare il nostro debito pubblico, ci lascino vivere in santa pace...

...Ne dubito!


Ciò nonostante, credo nel buon esempio!

AD MAJORA!
Fabrizio Fumasoni

fabrizio fumasoni 20.07.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

TARALLUCCI E VINO

E' questa l'Italietta dei quaquaraquà,dei mezzi uomini o degli uomini per niente.
Oggi con il voto per l'arresto contemporaneo di papa alla camera e tedesco al senato daremo un altra lezione al mondo della nostra incapacità di punire la corruzione e fare pulizia nelle sfere degli eletti privilegiati.
Non succederà un bel niente:gli accordi tra pdl,lega,pd e la marmellata partitica che siede al governo è già presa.
E' ricominciata la solita tiritera:berlusconi accusa napolitano di avergli scartato tutte le soluzioni da lui proposte per il ministro della giustizia,la lega si è spaccata tra bossiani e maroniani,la ricomparsa dei peones del pd e dell'udc per non parlare dei responsabili(mortacci sua).
Mentre tentano di salvarsi il culo in estremis trascurano la difficile situazione finanziaria Italiana ed un importante decreto sui rifiuti che mette in ginocchio una intera popolazione che non ha nessuna colpa,a si, forse quella di non aver votato lettieri amico degli amici.
Poi quando il mondo li guarda si difendono con le colpe del mondo e dell'Europa,dell'euro e dei banchieri perchè la loro condotta è ininfluente sull'andamento della borsa.
Sti caxxi.
Il mondo e sopratutto l'Europa dovrebbe salvare una nazione di lestofanti e malavitosi che non riesce neanche a fare pulizia del pianerottolo figuriamoci dell'intera casa.
Allora tutto finirà a tarallucci e vino,a pizza e mandolino,a polenta e diti medi in una gigantesca sbornia di disonore e facce tagliate.
Al risveglio farano finta d preoccuparsi di nuovo se lo spread aumenta o il mib precipita e così impunemente fino alla rovina.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 20.07.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

OT ma non troppo (sempre di soldi rubati si parla)

Camera e Senato impegnate oggi per decidere di Papa e Tedesco, domani di Milanese, ieri e ieri l'altro di Berlusconi.

Io sono un lavoratore dipendente; se sono accusata di uno sbaglio, il mio datore di lavoro decide se licenziarmi o meno. Non sono certo i miei colleghi a decidere della mia sorte.

Noi siamo i datori di lavoro dei parlamentari e quindi come fanno tutti i datori di lavoro del mondo dobbiamo decidere noi se licenziare o meno Papa, Tedesco, etc..

ricerca 20.07.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Certo che lo Stato spenderebbe di più, se tutti pagassero le tasse, e non è detto che lo farebbe a sproposito.

Potrebbe incentivare i servizi sociali, la ricerca , il mantenimento dei beni archeologici, ecc.

Ma quando deve arrivare a fare un gratta e vinci per raccimolare qualche soldo per Pompei o per ricostruire l'Aquila o per altre emergenze, vuol dire che quel poco che ha lo deve distribuire con parsimonia, scontentando un po' tutti.

E non si parla solo di tasse.

Ad esempio, bisogna fare qualche distinzione sulle prestazioni che si chiedono.

Se chiedere la fattura per una cinquantina di euri d'intervento (a parte esigenze particolari: io ho chiesto la fattura per 80 euri perchè dovevo esibirla al padrone di casa) , risulta a volte eccessivo, chiederla per prestazioni di un certo importo dovrebbe essere obbligatorio.

E io la chiedo sempre.

Mi costa di più perchè non posso detrarla?

Mi costa di meno perchè su quella fattura chi ha fatto il lavoro pagherà il dovuto.

Basterebbe entrare in quest'ottica.

M-e-g 20.07.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Tra ancestrali trolls padani, luridume razzista e xenofobia latente, il blog oramai emana un fetore di sterco verde a km digitali di distanza.
Lo staf-f cosa fa'? Dorme o dobbiamo avanzare l'ipotesi di un avvicinamento a quelle becere sponde?

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 20.07.11 11:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La signora dice: "la contraffazione all’economia italiana costa 18 miliardi l’anno". Perdita per i modalioli dolce e gabbana, armani, valentino; solo se le persone con un misero stipendio, comprassero veramente quei gingilli costosissimi che non valgono assolutamente il prezzo che costano, e questo non è assolutamente vero. La gente compra in spiaggia: 1) perché non sà che fare, 2) perché il marocchino gli fa pena, 3) perché ha bisogno di una oggetto inutile che se fa figo è meglio. Fora dai bal ai lumbard.

alex_drastico 20.07.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@MEGera
...Qui si espongono idee e si tenta di suggerire rimedi alla situazione...
----------------------------------------------

Ah si, è come? Ma senti chi parla di idee. Ehm ehm scusi con quale lanciafiamme vorrebbe risolvere la situazione degli immigrati? Oppure preferisce un M4 o uno SPAS? Forse per lei sarebbero meglio 2 desert eagle, così può fare la Lara Croft della petania. Magari becca anche qualcuno delle "altre" caste che elencava l'altro giorno, tipo gli artigiani (eh si per i decerebrati sono una casta POTENTISSIMA).
Qui i nick che esprimono delle idee nel vero senso della parola sono 3/4 e lei non è tra di loro. Il resto dice cazzate, frigna, chiede aiuto, fa proseliti, e nel peggiore dei casi fa la vigilFESSA o il vigilFESSO, sbagliando pure obiettivo.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo commenti del tipo:
L'evasione fiscale e l'economia illegale stnno salvando il paese!
Ok continuiamo così, ed andremo lontano, un futuro radioso ci attende.
Il prossimo passo sarà:
La mafia, la n'drangheta, e la camorra, stanno salvando il paese!
Non è che per caso il paese lo stanno salvando decine di milioni di cittadini onesti, che rispettano le leggi, vanno tutti i giorni a lavorare per uno stipendio da fame(i più fortunati), e pagano le tasse, altissime, anche per quelli che secondo voi stanno salvando il paese?
Chi non paga le tasse, chi vive nell'llegalità
chi corrompe o viene corrotto, di sicuro stanno alvando il"loro" paese, non certo il nostro.
Non c'è niente da fare, molti italiani sono sprovvisti totalmente del minimo senso dello stato, e sono forse peggiori dello gnomo che
li rappresenta.
Non c'è speranza!

l., ancona Commentatore certificato 20.07.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra la scoperta dell'acqua calda, ovvero che il sommerso funziona e chi invece lavora nella legalità tira la cinghia e non riesce ad andare avanti.
Provate ad aprire un negozio, tra mille adempimenti, controlli, permessi, richieste non avrete neanche più il tempo di lavorare, non sarete mai nella certezza di essere in regola e se sgarrate arrivano multe stratosferiche. Poi vi consolerete a guardare il clandestino davanti al negozio che vende merce contraffatta, senza pagare tasse, Inps, suolo pubblico, rifiuti, ecc e che nessuno disturba....
Ci sono migliaia di artigiani edili in crisi per la concorrenza di extracomunitari che fanno tutto in nero, non possono reggere la concorrenza.
Poi se l'Agenzia delle Entrate fa un controllo chiaramente va a pescare loro, mica quello che lavora in nero...
Sono solo due esempi del perché tutto stia andando a ramengo, si bastona chi vuol lavorare e chi paga le tasse e si lascia impunito chi fa concorrenza sleale.
Per decenni ci hanno raccontato la favoletta che se tutti pagassero le tasse avremmo tutti pagato meno: balle. Se tutti pagassero le tasse lo Stato spenderebbe di più. La prova ce la abbiamo oggi, lo Stato vanta maggiori incassi per la lotta all'evasione, sono diminuite le tasse? macché ce le hanno pure aumentate e nessun taglio alla spesa pubblica.
Nei centir storici si vedono solo finanziarie oppur enegozi di cinesi ed indiani che vendono chincaglierie e spesso vuoti. Con le tasse e gli affitti dove prendono i soldi? perché invece gli altri chiudono? mistero? mica tanto.

Spero che vada tutto in malora in fretta, lo Stato ci sta mangiando vivi e ci sta riempiendo di debiti. Dal paese ricco ed industrializzato che eravamo siamo tornati un paese di miserabili ed emigranti.
Ma tanto siamo sempre qui a parlare e fare nulla, all'estero sarebbero già in piazza con una manovra così, solo tasse e nessun taglio ad una spesa pubblica abnorme ed improduttiva.

Alessandro G. 20.07.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicola Tanzi (Radio 3) – è forse un sindacalista di polizia ? - blatera in questi momenti una difesa (con arrampicata sugli specchi) dei poliziotti del G8 di Genova.
Ed a chi gli fa rilevare che decine e decine di dirigenti e poliziotti condannati per quei fatti, hanno avuto in premio la promozione… annaspa… dice che sono stati fatti degli errori, e che però i poliziotti si sono trovati di fronte alle devastazioni dei black block.
Tace del tutto sui tempi delle devastazioni che in realtà si sono volute perché dove occorrevano le Forze, non si sono tempestivamente inviate, - per ignoranza, trascuraggine, incompetenza .. o malafede di chi dirigeva il tutto… e questo già dal pomeriggio del venerdì.
In periferia c’era la devastazione, ma nessun poliziotto. Poverini, i loro capi che dovevano dare ordini non conoscevano la topografia di Genova…
Erano forze di polizia venute da lontano…
Già questo la dice lunga sull'organizzazione dilettantesca a) di fare il G8 a Genova; b)di mettere nella stanza dei bottoni persone operative che non si accorsero- o non vollero - che i disordini erano in periferia. c)non presidiarono gli accessi.
Tace del tutto sulle rappresaglie – a bocce ferme – DOPO le devastazioni - non parla delle prove COSTRUITE (bottiglie molotov portate dei poliziotti) per giustificare le rappresaglie…
Tace del tutto sull’allontanamento dei pochissimi agenti che superata l’omertà, collaborarono con la magistratura nell’inchiesta e han dovuto lasciare la polizia…
-Vogliamoci bene… Sono stati fatti degli errori a cui si sta ponendo rimedio con corsi di perfezionamento per gli agenti perché gli errori non si ripetano ...

In realtà, di fronte alle impunità dei dirigenti di questa casta di schiavi ANONIMI in divisa, armati per tenerci schiavi, ogni cittadino cosciente non può far altro che constatare la cancellazione dei diritti civili (per noi, non per loro e per i loro padroni)…
Non possiamo avere per i loro capi ,se non un cordiale, odioso disprezzo.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 20.07.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Signor Filiberto Z. il blog non ritiene utile parlare dei criminali leghisti perchè le vigilFESSE di questo sito hanno deciso di accompagnarsi ai troglioni legaioli, adDUCEndo un improbabile dialogo con essi. Vedi ad esempio il super troglione Renato I. che dialoga amabilmente con la MEGera guerrafondaia nazistoide.
I libri si possono pure vendere, ma il dialogo con la feccia matta verde fissata non ci può essere, tranne se si vuole fare la fine degli ebrei nella Germania nazista o dei pogrom zaristi.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna mai smettere di rammentare che a portare sulle spalle tutti questi PARASSITI, sono per lo più DIPENDENTI, dalla cui busta paga vengono tolte le tasse fino all'ultimo cent dovuto.

Mario Amabile Commentatore certificato 20.07.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo delle monetine a Craxi
parliamo delle monetine anti casta
parliamo dei politici e degli oggetti da lanciare al loro passaggio
oarliamo della piazza per cambiere tasse e politica
parliamo dei nuovi e futuri politici senza soldi
parliamo dei costi della politica da tagliare oggi o domani mattini, meglio ieri
Parliamo di cose concrete, Grillo, svegliati dai tuoi incubi inutili e malevoli.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.07.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti questa megera è molto più spiritosa di me, basta osservare quello che scrive. Ora vado ad acquistare un catetere, non vorrei andare al cesso e perdermi qualche sua novità, meglio rimanere incollati al monitor.
I prodotti contraffatti, escludendo il prezzo, sono uguali agli originali, vengono entrambi prodotti dalle mani di un cinese semi-schiavizzato con la felicità degli effeminati stilisti mondiali. Uuuuu che bello, mamma mia, fantastico tessssssooooro uuuuu uuuuu uuuuuuuuuuu.

Ciò che spinge qualcuno ad acquistare originali è solo il desiderio di apparire ciò che non si è, ovvero dive o divi. Questa è la frase giusta.
In poche parole se una/o è una latrina se ne deve fare una ragione, latrina stop, cessa, racchia punto, non servirà alcun trucco, vestito o chirurgo per farvi migliorare. Dovete mettervi nella testa che le "Moniche Bellucci" o i "Brad Pitt" sono rari/e. Il suicidio è la via...se non vi accettate.
Questi stiliti non solo utilizzano manodopera a basso/bassissimo costo e ci bollano come "finanziatori della contraffazione", ora ci mandano pure le MEGere da blog con tanto di ditino sentenzioso. Se non è stata mandata da qualche stilista (ne sono certa) allora c'è da dire solo una cosa a questa: VAFFANCULO...alla Grillo però.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del decreto immondizia che quasi quotidianamente viene bloccato dai voti merdosi della lega, il blog non ritiene utile parlare?
Già c'è da vendere il libretto...

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 20.07.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh mamma!
Si sono messi in coppia, stamattina, per inondare di scemenze il blog!

Ciro, signor Mori, Viviana, Estrellita: voi le dita più veloci del blog, dove siete?

M-e-g 20.07.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questa valanga di quattrini venisse in possesso di Tremorti, di Bersani e di Berlusconi, quante Tav ci farebbero e quanti ponti di Messina e quanti inceneritori? Ci troviamo tra l'evasione e lo sperpero e la distruzione.
Povero Grillo, il suo problema è limitato alla No Tav, il ponte di Messina che non si farà mai in questa nostra vita, agli inceneritori e poi il mondo sarebbe giusto, un paradiso.
continuo a sostenere che grillo è meglio che torni a fare il suo mestiere di comico se ne è ancora capace, ho forti dubbi, la mano destra gli alza da sola senza comandarla. Il neo dottor Stranamore.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.07.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Leganord = Mafia allo stato puro !

Zaia e cota i veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In piemonte la vittoria della lega è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Cara megera mi sembra alquanto impossibile che io sia povera di spirito, infatti alle 9.00 del mattino sono già piena di grappa. Anzi ti prego (al dio po ovvio) di non lasciare mozziconi di sigarette accessi sparsi per il blog.
Ti ringrazio mandandoti un sincero VAFFANGULAG, poi vedi tu se preferisci passare per un culo o per un gulag. Io per te preferirei la seconda.

ps. Questo soggetto ha pure il nome/nick dell'ex vocalist dei 99 posse, Meg appunto, che è pure del sud ed il nome del sito è uguale al suo nick, ma uguale uguale. A MEG MA BABBANGULO VA!

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciando da parte gli inutili e stupidi battibecchi provocati da esseri squallidi e perditempo, volevo dire solo una cosa.

Acquistare prodotti che SOMIGLIANO ad altri ben più "nobili", per me significa solo una cosa: si vorrebbe appartenere ad un certo mondo ma, visto che non si può, ci si accontenta di esibire surrogati.

Chi dice: ma se non ci fossero i falsi nessuno acquisterebbe una borsetta è falso.
Non acquisterebbe una borsa "griffata", ma

esistono ottime borse e borsette non a marchio, fatte da aziende italiane ed a prezzi abbordabili se non decisamente convenienti.

Ciò che spinge qualcuno ad acquistare falsi è solo il desiderio di apparire ciò che non si è.

M-e-g 20.07.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate perchè non posso scrivere queste cose nei forum verdi fissati matti? Non vorrei sfogarmi solo qui dentro, anche perchè il Furlan non riesce a farmi scaricare, solo lui riesce, che azzolina. Per fortuna ora ci pensa Abdul Cazlung a me, infatti mio marito ha comprato subito lo scolapasta con le corna, dice che gli serve per le feste scemaiole oops scusate volevo dire legaiole. Io mi sono limitata a dirgli che gli dona, anzi potrebbe usarlo giornalmente, tanto.....
Però credo che anche io sia cornuta, infatti mio marito mi ha detto di aver conosciuto un nuovo amico, una persona che "ci sa fare" dice lui. In effetti io l'ho visto, è un uomo al 100%, peccato però che dopo le 22.00 si trucchi e indossi una minigonna...cose dell'altro lombardo-veneto.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero blog....!

Mak ** Commentatore certificato 20.07.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO UNA PAROLA! RESET DI TUTTI QUESTI DISONOREVOLI!!!! DEI LORO STIPENDI, REGALIE ANCHE PER LE LORO AMANTI,ESENZIONI, PENSIONI DOPO 5 ANNI,ECC. QUANDO OCCUPIAMO IL PARLAMENTO? IO SONO PRONTO!!!!!!!!! MARTELLINI ANDREA

ANDREA MARTELLINI, REGGELLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Green-block mi piace, il resto un po' meno.

Come anche che ci sia qualcuno che usa nick altrui per dire cose stupide, offensive e volgari spacciandole come scritte dall'originale.

Ma ognuno (soprattutto i poveri di spirito e d'intelletto), si diverte come può.

M-e-g 20.07.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo aggiungere.. lei ha parlato dei marocchini, facendoli passare come un male assoluto dice che ci costano, dice che con i soldi che loro "sprecano" si possono fare tante altre cose.. ma non se guardata intorno,non se accorta che anche le auto blù che "stranamente" in tempo di crisi,dove tutti ci dobbiamo stringere non sono state "abolite"? lo sa quante altre cose potremmo farci con quei soldi li sprecati,per portare in giro le belle "signore" a comprarsi la borsetta di "giorgio armando"? dando uno schiaffo alla miseria di tante famiglie che sono costrette a vendere quelle griffate perché il signore.. il commentatore deve tirarsela abbordo di una stupida macchina da due lire?? e allora invece di puntare il dito verso il marocchino, perché non se rivolta a questa gente? nella sua posizione di giornalista poteva fare un appello invitando i "i signori" ad abolirle?? no perché serve qualcuno a cui dare la colpa.. noi umani siamo fatti in questo modo, quando abbiamo un difetto puntiamo il dito verso il prossimo che presenta il nostro stesso difetto in modo da sviare l'attenzione da noi e spostarla verso gli altri.. e allora ecco che come appena questi si sono girati a guardare e a deridere ci si toglie la maschera e si respira!! io penso invece che il sistema bancario su il quale si basa la nostra "economia virtuale" deve essere abolito e riformato dai cittadini,sulla rete.. i banchieri devono essere trasferiti tutti da qualche parte tipo su marte a guardare la coda ai rospi.. dobbiamo cambiare.. non serve a nulla dire e colpa di!! perchè anche se riuscissimo a pagare il debito tra 10,20 anni torneremo di nuovo a parlare di questo.. anzi ancora prima!! perché il sistema vuole cosi,servono i super ricchi che comandano,e i super poveri.. la smetta di dire e colpa di!! e proponga una soluzione se ritiene di essere tanto meglio della maggior parte della gente!! la risaluto!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 20.07.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho ordinato il tuo libro Nunzia perche' sono curiosissimo di leggerlo e in libreria mi hanno detto che era esaurito, (quando mi hanno detto che era esaurito ho provato un misto di felicita' e piacevole sorpresa)e mi sono detto , beh almeno non sono l'unico a interessarmi delle malefatte della malavita e del ruba ruba dei politici.
in giro mi sento un alieno, nessuno sa niente e sono tutti preoccupati a giocare al superenalotto o gratta e vinci sperando che piovano soldi dal cielo.penso che se il paese va allo scatafascio la soluzione non sia tentare di raccattare piu' soldi possibile fregandosene del prossimo , ma unirsi tutti assieme e combattere il marciume.ma questo pensiero sembra essere scomparso dalla testa degli italiani dove sembra aver preso l'idea di individualismo totale.

robert p., ferrara Commentatore certificato 20.07.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Io sono scema: sono una vecchia decrepita pensionata di 50 anni (sono una privilegiata) ma di cervello l'età di Matusalemme e sono anche stata mungi vacche con i soldi delle quote latte, ex destronza ora legastronzola. Peccato, sempre per quel famoso cast nel mondo dell'hard mancato, potevo fare altro, come molte cittadine della repubblica islamica veneta.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto Consiste nell'Attribuzione dei Valori: cio' che si considera Utile o Necessario all'Essere.
Così l'Aspettativa religiosa del Vivere.
Spesso, un Cristianesimo Ipocrita, di Facciata.
Ma il cristianesimo ha valorizzato anche forme di vita religiosa a cui non tutti sono chiamati, sapendo che «abbiamo doni diversi secondo la grazia data a ciascuno di noi» (Romani, 12, 6). Così dal III-IV secolo è stata accolta la volontà di alcuni di condurre una vita cristiana più austera, in ideale prolungamento dell’era eroica dei martiri, chiusasi con l’Editto di Milano del 312. Prima in Egitto, poi in Italia e nel sud della Francia, singoli eremiti, gruppi di eremiti e comunità unite intorno a un padre spirituale, definirono man mano lo stile di un’esistenza focalizzata unicamente su Dio, le cui componenti principali erano la preghiera, lo studio e il lavoro agricolo o artigianale.

Dovremmo Credere nelle Comunita', invece di Fomentare l'Odio.
Comunita' della Val di Susa: non vi dice Nulla?
Eppure, Soffia un Vento Buono, in quella Sacra, ad Inondar tutta la Valle.
Di Lacrime e Sangue, Intrisa.

Fra l'Urlo dei Demoni, un Sol Raggio a Trafigger...
Buongiorno, Italia Bella.
Così Pura e Santa.

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

La prima è politica. Fantozzi nei tre anni della sua attività di liquidatore ha ceduto il grosso del patrimonio della compagnia. La prossima fase da affrontare riguarda le revocatorie, ovvero il «richiamo» di pagamenti effettuati dai precedenti amministratori, nonchè l’avvio, come richiesto dalla legge, di eventuali azioni di responsabilità. Un’operazione molto delicata, in grado di coinvolgere personaggi illustri. È almeno verosimile che l’intento di affiancagli altri due commissari di nomina governativa potesse derivare da questa motivazione. O che questa motivazione sia stata immaginata per indurlo alle dimissioni.
La seconda è di natura economica, e riguarda le tasche e il portafogli del professor Fantozzi. Un altro episodio riconducibile alla grande abbuffata della casta. Per i primi due anni di lavoro, Fantozzi ha incassato tre milioni all’anno, sei milioni in tutto: cifre ufficiali, emerse nella relazione consegnata al ministro dello Sviluppo economico nel gennaio 2011. Il compenso di un commissario si misura in base alla legge, che prevede un compenso finale proporzionale all’attivo realizzato e al passivo accertato. Alla fine della procedura queste due voci si sommano, si detrae quanto incassato dal commissario, e gli si liquida, se c’è, la differenza. Ma se il commissario negli anni ha incassato più del risultato finale, non deve restituire nulla.
Veniamo ai conti di Alitalia. Da un primo calcolo approssimativo le cose starebbero così: le cessioni, a gennaio, ammontavano a 1,14 miliardi, sui quali il liquidatore ha diritto allo 0,10%: 1,1 milioni. Il passivo accertato, sulla base degli ultimi bilanci ante-procedura, era di circa 3 miliardi, sui quali al liquidatore spetta lo 0,05%: 1,5 milioni. In tutto fa, a spanne, 2,6 milioni, quando Fantozzi già nei primi due anni ne ha incassati sei, più del doppio.Egli non avrebbe dunque alcun interesse a proseguire in un lavoro ormai in gran parte compiuto, visto che,anche completandolo, non incassaREBBE NULLA

GAETANO S., FERRARA Commentatore certificato 20.07.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Esiste una soluzione?? Tutti i cittadini hanno le palle piene di questi politici, ladri dal primo all'ultimo. Se facessimo un referendum sulla soddisfazione politica sarebbe 100% NO. Se chiedessimo ai cittadini il consenso di licenziare tutti i nostri dipendenti (politici ladri) sarebbe 100% SI. Io vi chiedo, c'è una soluzione? ogni cittadino domani si sveglia e che fa?? Contiamo a qualcosa o siamo diventati schiavi della classe politica? Non voglio pensare che in un modo civilizzato quasi al 100% si debba arrivare alla violenza per ottenere, anzi quale ottenere! Avere lo stato dalla parte dei cittadini onesti e no a favore dei ladri!! QUAL'È LA SOLUZIONE. La soluzione non è aspettare la prossima legislatura perché sono sempre gli stessi, lo stesso mezzo di carte lo puoi mischiare quanto voi ma dentro sempre le stesse carte ci trovi! E poi con la situazione che abbiamo non credo che ci arriviamo alla prossima legislatura. La soluzione deve essere trovata domani, perché dopodomani è troppo tardi....

Francesco Coccia 20.07.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

DIMISSIONI FANTOZZI.........SOLO SOLDI......

Dopo tre anni esatti, Augusto Fantozzi si è dimesso dall’incarico di commissario straordinario di Alitalia. Forse non sarebbe nemmeno una grande notizia, se il fatto non fosse avvenuto con un sonoro sbatter d’uscio e una replica di «profondo rammarico» da parte del governo. Che cosa ha spinto il due volte ex ministro, titolare di un autorevole studio legale-tributario nel cuore di Roma, a rinunciare al ruolo affidatogli da questo stesso governo nell’agosto del 2008? Una piccola norma contenuta nella manovra economico finanziaria, tesa ad accelerare le procedure di liquidazione in corso; questa dice che, là dove esistano procedure affidate a un solo commissario, a questi il governo può affiancarne altri due per rendere più veloce l’esito dell’amministrazione straordinaria. Fantozzi, cioè, avrebbe potuto ritrovarsi, a breve, a dover condividere poteri, decisioni e compenso con altri due professionisti. Apriti cielo! Questo è bastato ad offendere l’ex ministro delle Finanze (governo Dini) e del Commercio estero (Prodi uno), il quale ha repentinamente rinunciato al suo incarico, spiegando con un comunicato pubblicato sul sito dell’Alitalia in liquidazione che «è venuta meno la fiducia del governo nei suoi confronti». La presidenza del Consiglio ha risposto prendendo atto «con profondo rammarico delle dimissioni rassegnate», senza altri fronzoli.
Fin qui la vicenda nuda e cruda. Molti si sono chiesti se l’apparenza corrisponda alla sostanza, oppure se si possano ricercare motivazioni diverse. E, scavando, emergono almeno due supposizioni, che, pur con le dovute cautele, non possono essere taciute. SEGUE.........

SATERIALE 20.07.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

che povere bestie verdi fissate che girano per il blog...


tutti con lo stesso linguaggio idiota verde demenziale condito di sesso (che non faccio da secoli): ma gia' vi ubriacate al mattino presto ?,


poi quando ci si mette anche la nonna megera grassi green blok di como... il quadro uscente (???) e' perfetto ...

per fortuna che avete questa valvola di sfogo e il sempreVERDE alcool, altrimenti la pressione vi farebbe uscire di testa visto che il potere lo potete solo sognare ululando nel blog!!! Peccato per il fegato, sapete l'alcool non perdona...


ps. Ma chi è l'idiota verde bile che mi ha passato questo testo? Virgole seguite non da testo ma da invii, puntini a casaccio...spazi inutili. In poche parole ho stuprato l'italiano, probabilmente l'esame per la cittadinanza servirebbe anche a noi verdi fissati matti. Ah già, noi siamo della petania, non italiani, quindi possiamo parlare e scrivere come cazzolina ci pare...è proprio il caso di andare fora dai ball.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto è che la psichiatria dovrebbe cambiare registro.
Dobbiamo smettere di credere che i $oldi rappresentino non solo la migliore, ma addirittura la sola via per curare il disordine e la malattia mentale, o le patologie emotive.
È, in particolare, urgentissimo ripensare ai trattamenti che riserviamo ai bambini, trattamenti molto pericolosi specie nel lungo periodo.
Per malafede o distrazione, si cercano le cause del disagio nel cervello dei piccoli pazienti mentre molto spesso il vero problema di questi bimbi è «solo» il loro vivere in famiglie estremamente disagiate.

Naturalmente, in quest'Accezione, siam Tutti Bimbi.

Uno, nano, piu' di Tutti...

enrico w., novara Commentatore certificato 20.07.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco ancora a capire come mai la maggior parte delle porno dive italiane provengano dal veneto (fatto vero), mha chissà...
Eppure essendo la regione più ricca dovrebbe essere il contrario, visto che dicono che la povertà porta a quelle vie, sono davvero basita.
Invece cazzolina, i porno divi sono di altra zona, questa notizia più che farmi rimanere basita mi fa proprio incazzare come un senegalese quando vede il color verde pisello petania. Stento a crederci, ma l'unica che non è stata presa nel mondo dell'hard sono io, praticamente non andai nemmeno al cast, mi scartarono dopo aver visto la mia foto. Eppure mio marito (il Furlan), un leghista della prima ora, dice che più bella di me c'è solo una donna al mondo, ovvero la donna barbuta.
I soliti matti ROSSI lanterna che controllano da secoli il mondo delle luci ROSSE. Come elettricisti sono davvero pessimi...

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE LE STESSE COSE, BERLUSCONI DI QUA,BERLUSCONI DI LA, BERSANI BOSSI, BASTA......

IL PRIMO VERO COLPEVOLE è NAPOLITANO !

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 20.07.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo accelerando verso il Bailout! Si salvi chi può. I nostri politici e tutti i mafiosi hanno i capitali già al sicuro nei paradisi fiscali e nelle banche di vaduz, lussemburgo e Svizzera e IOR. Siamo noi poveri indebitati a far andare avanti questo paese del cavolo! Dobbiamo iniziare a fare le proteste di piazza non organizzate da partiti e sindacati, ma da noi società civile. Le veglie che facciamo per i Santi adesso le dobbiamo fare per mangiare!!! Giù a Montecitorio!
E' davvero raccapriciante le modalità con cui questa stampa e televisione italiana parlano della situazione economica. http://www.guardian.co.uk/business/2011/jul/11/debt-crisis-europeanbanks
Dice il the guardian che siamo ad un passo dal bailout e qui si parla di manovra?? Ma che manovre ormai ci stiamo andando diritti e siamo noi che paghiamo sti balordi a Roma! Per non parlare di Generali, Forze Armate all'estero, Ministeriali, Magistrati, Istituzioni locali!
A quel paese tutta questa classe politica del cacchio e questa Chiesa connivente. Beppe illuminaci sui rapporti tra Chiesa e Debito pubblico Italiano. Tra banche e IOR. Tra beni della Chiesa e Tasse Italiane. Ti ringraziamo perchè noi paghiamo con le nostre tasse più di uno STATO!

Lele i-perclorato () Commentatore certificato 20.07.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

VORREI sapere da questa SIGNORA GIORNALISTA IL MOTIVO PER IL QUALE ,NON HA INSERITO NELL'ELENCO I SOLDI ELARGITI DALLA STAMPA,ATTRAVERSO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO....
POI SI POTREBBE AGGIUNGERE 1% DI TASSE SUL FATTURATO PER LE CONCESSIONI TELEVISIVE:
ANCHE IN CANONE DELLA RAI,VERA LADRATA....CHE PUPPA 1,5MLD L'ANNO DALLE TASCHE N/S....

roby f., Livorno Commentatore certificato 20.07.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fatevene rubare più di soldi!!!
Venite a Panama!!!

www.vivereapanama.com

ennio m., panama Commentatore certificato 20.07.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare un regalo "particolare" alla signora Megera Grassi di comA, sapete è per un avvenimento speciale, non posso starvi qui a spiegare. Un'amica come lei merita il regalo più bello e importante, quindi cosa mi consigliate tra un Abdul Cazlung e un Allah Ben Dür? Magari con questo regalo si divertirà e penserà di più alla sua grassa figa, purtroppo anche a lei come me gli è capitato l'ennesimo signor Furlan...non so se mi spiego.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto la vignetta del Giornale

incriminata per vilipendio al capo dello stato

si vedono Napolitano Calderoli Fini e Bersani

con la forchetta che si apprestano a papparsi

l'Italia


naturalmente (per Belpiero) nella vignetta non c'è il rappresentante del PDL

il più grande ladro degli ultimi 150 anni di soldi pubblici quello che spande 100.000,00 euro al giorno dei nostri soldi quello a cui paghiamo la manutenzione delle sue case della sua flotta aerea della sua scorta delle sue auto blu

QUELLO CHE PAGA LO STIPENDIO A BELPIERO

QUELLO NON C'E' NELLA VIGNETTA

si è dimenticato

Belpiero la più grande faccia da buco del culo degli ultimi 150 anni

Belpiero faccia da culo 20.07.11 08:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono cose che leggo che hanno un pò
un controsenso.Come ad esempio, parlate
tanto male della illegalità delle borse falsificate
vendute dai marocchini.
Scusatemi , ma prima di scrivere, rientrate per un attimo
con la testa nella realtà.
Voi pensate che una donna che prende a malapena 1000€
al mese abbia i soldi da usare per l'acquisto di una
borsetta di marca da 500€ ,che in definitiva
non è altro che una borsetta qualsiasi con un solo
un marchio attaccato dalle ditte, le quali con le pubblicità
gli hanno ben lavato la testa al fine di spingerla a comprarla ?
La falsificazione dei marocchini serve solo a tamponare la crisi in
cui ci troviamo.
I problemi sono ben diversi...Ognuno, nella stampa , nella tv, in internet ,
è sembre bravo con la propria tesi a parlarci della nostra crisi economica ,
e i suoi problemi, ma in realtà non ne veniamo mai fuori.
Parlare, parlare, parlare, sono decine di anni
che si parla, anche con l'aiuto reporter della rai, ma il realtà non cambia mai
nulla , siamo solo un paese di gran parlatori, di filosofi ,di teorici ma
ma nella vera realtà non facciamo mai niente, questo è il problema base.

Siamo solo dei coglioni e la mafia questo l'ha ben capito

giovanni.p 20.07.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa davvero assurda in veneto, molti cognomi finiscono per "an", Furlan, Galan, Fontolan, Bortolan, Pavan, Trevisan...manca solo uno....TARZAN ihihiihihhiihihih. Per quanto riguarda le scimmie, quelle già ci sono, si fanno ricoscere grazie alle loro divise verdi. L'unico problema è la perenne mancanza delle Jane....
E' davvero una giungla questo veneto.

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A COSA SERVONO , LA CONSOB, LA POLIZIA TRIBUTARIA, LA GUARDIA DI FINANZA , LA CORTE DEI CONTI, LA MAGISTRATURA, LA BANCA D'ITALIA, GLI ORGANI DI CONTROLLO DELLA UNIONE EUROPEA IN CAMPO ECONOMICO E FISCALE, LA PIANIFICAZIONE PER LA SPESA ECONOMICA, IL MINISTERO DEL TESORO, IL MINISTERO DELLE FINANZE, LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI, I VARI UFFICI DEGLI ENTI PERIFERICI DELLO STATO IN MATERIA DI TRIBUTI, LA POLITICA ECONOMICA SE TUTTO VA A ROTOLI ANZI PENALIZZA IL CONTRIBUENTE ONESTO E I CITTADINI RESPONSABILMENTE CORRETTI.
LA VERITA' E' CHE QUESTI UFFICI, ENTI, DICASTERI, ORGANI DI CONTROLLO SONO DEL TUTTI ININFLUENTI E SCARSAMENTE EFFICACI, PERMETTENDO CHE TUTTO QUANDO PASSA ATTRAVERSO I LORO SCARSI CONTROLLI DANNEGGI SERIAMENTE CHI ONESTAMENTE SI COMPORTA.
POLITI ANCHE VOI ESERCITATE LA VOSTRA AZIONE DI IMPOSIZIONE FISCALE SOLO CONTRO I PIU' DEBOLI E DISPERATI.
A CAUSA DI QUESTI COMPORTAMENTI STATE COMPROMETTENDO SERIAMENTE LA VITA SOCIALE E L'ESISTENZA REALE DEL POPOLO, VERGOGNA.
"CERCATE LA VERITA', ESSA VI RENDERA' LIBERI" .
ORGANI DI STAMPA DEPISTATORI DELLA REALTA' VERGOGNA.

AL - 2012 20.07.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON CARLO
Dalla parte della "teppa"
Marco Philopat
Oggi come allora,in Valsusa come a Genova,sempre dalla parte dei giovani e irruenti ribelli
Dove sono finiti i macellai cileni di Genova 2001? Quelli che massacrarono a calci in faccia i giovani dimostranti?Quelli che portarono le molotov davanti alla Diaz?Quelli che pisciarono addosso ai fermati di Bolzaneto?Non sono di certo spariti,qualcuno di loro ha ottenuto persino promozioni,come ricompensa del buon lavoro effettuato.C’è un libro,ACAB di Carlo Bonini,che spiega come questa gang si sia rafforzata negli ultimi anni.E l’abbiamo vista all’opera in più occasioni,come l’agguato a Civitavecchia contro i pastori sardi.Eppure in questi giorni(vd Valsusa) ci tocca stupirci per la propaganda degli old-media contro la fantomatica resurrezione del black bloc.Possibile che nessuno si ricordi del G8 di Genova proprio quando ricorre il 10° anniversario?Possibile che nessuno faccia un collegamento così semplice?O bisogna rammentare che,se non ci fossero stati i giornalisti cattolici,anch’essi malmenati dalla polizia, nulla sarebbe saltato fuori oltre alla ritrita tattica di dividere i buoni dai cattivi che ha unito,ieri come oggi,i cori di tutti i politici e commentatori.Ora,con la crisi che morde le chiappe anche alla classe media,sarebbe il caso di prestare più attenzione alla comunicazione virale della rete,piuttosto che alle veline di Maroni,o mandare sul campo inviati speciali,che devono sudare ore per trovare almeno un valsusino disposto a schierarsi dalla parte dei poliziotti per poi sperare di vedere rinnovato il proprio contratto semestrale
Ormai in molti sono consapevoli che in Valsusa siamo di fronte a una violenza ben più grande, quella che solo il denaro è capace di generare,nessuno più crede ai progetti faraonici in questa fase critica,dove anche la gente normale si sta incazzando in maniera esponenziale e non vuole più confrontarsi con le frottole dei tg
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHI E' CHE RUBA ? E' un Italiano che ruba. Evasione mafia inefficienza esiste perche gli italiani sanno fare questo. In italia c'è stato il fascio poi i preti e comunisti poi il B con gli ex comunisti a spartire. IRRECUPERABILE !!! Si salvi chi puo. I napoletani con la monnezza che non possono smaltire continuano a produrre monnezza a ritmi industriali. Dividessero le frazioni e rimuovessero l'organico e basta . Intanto carta e plastica non puzzano la puoi tenere anche sotto casa per un periodo . Brutto da vedere ma non pericoloso. No tutto insieme e poi via strillare per strada e davanti alla telecamera del tg schierato di turno. Vedervi dall'estero Voi napoletani fate proprio pensare a come l'Italia uscira dalla crisi. IRRECUPERABILI . Giovani con la testa andate che il mondo offre opportunità migliori.

bibo bibo 20.07.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

questa settimana si vota sull'arresto in parlamento di papa,tedesco e milanese......
tre alla settimana praticamente...
.poi ci vengono a fare le morali a noi sul rispetto delle regole!
ma la colpa è anche della magistratura organo da riformare completamente!
IL MINISTRO MARONI E LA FAMOSA LEGGE AMATO, con l'introduzione della tesera del tifoso e la black list c'è l'impossibilita di accedere alle manifestazioni sportive! NEANCHE IN BOTSWANA(con tutto rispetto per loro)
sempre controcorrente,cercate di rompere le palle a tutto e a tutti....dobbiamo iniziare a dare fastidio......
SEMPRE DALLA PARTE DEL TORTO!

MARCO h 501, ROMA Commentatore certificato 20.07.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Sti matti (verdi di sicuro)devono smetterla con queste pagliacciate e il finto ridicolo celodurismo! Tanto si sa che i nostri donnerelli ce l'hanno estremamente minuto e molliccio, altrimenti non si spiegherebbe l'invidia che provano nei confronti dei vari Abdul Cazlung della petania.

Non basta l'indegno spettacolo di pontida?

Chi vi perseguita, chi vi minaccia? Gli Abdul Cazlung? Ma fatemi il piacere, vermacci verdi!

Oltre a dire che siete persone ubriache, comportatevi di conseguenza: senza braghe, lustrini pon pon pittati di verde e scolapasta con corna. Direttamente in mutante con la sola grappa in mano, un pò di coerenza. Fatecelo vedere a noi porche petane quanto l'avete grosso...si tanto tanto...quanto una capocchia di spillo.

Bisogna opporsi con tutte le forze a questa opera di ingegneria sociale che vuole imporre modelli (pure cessi) e stili di vita contro natura e finalizzati al rincoglionimento della società.

rispetto mai, nessuna concessione all'imporre con la forza di leggi sbagliate ed immorali la vostra condizione di sottosviluppati. Siete leghisti, solo camere a gas e forni per voi, vi preferiamo affumicati o croccanti, da servire ben caldi. Sieg Heil! Leghisti fora dai ball!


ps. Furlan se lo pigli nell'an...

lncoronata Lombardi Commentatore certificato 20.07.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Papa non possono condannarti se no tu canterai al festival di SAN VITTORE la canzone anche la LEGA NORD s'e' fottuto tanti soldi di tangenti corruzioni e mazzette arrivate da ognidove per appaltucci...stai attento AL alla prossima donna che ti offrira' DON SILVIO...lo sai al capone e' morto di siffilide tu attento all'AIDS...l'omerta' e' quello che conta...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 20.07.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

OTTOMAX

-Eleggibili in Palamento già a 21 anni
-E' una legge ad trotam

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Buon articolo, degno di raccolta

mbt outlet 20.07.11 08:34| 
 |
Rispondi al commento

STAINO

BOBO:
-Berlusconi da Napolitano
LA FIGLIA:
-Ha chiesto asilo politico?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Mah...contenuti sterili, ripetitivi delle solite cose che si sentono ai telegiornali. Continuare su questa linea non porta da alcuna parte. Al potere che si autostipendia, si autopensiona, prende il denaro pubblico innanzi tutto per i privilegi propri e poi (forse) per la collettività, chiedere di combattere l'evasione fiscale significa tartassare i soliti, come sta già facendo. Se volessero stanano abbastanza facilmente una buona fetta di evasori: tutte le autovetture, le barche, gli aerei privati, gli elicotteri sono iscritti ad un pubblico registro (istituito dalle stato stesso). I concetti pubblicati da tale intervista sono scontati; perchè non si parla del tenore di vita di parlamentari e del seguito? Perchè non si parla di opere pubbliche i cui appalti sono di appannaggio del solito professionista/imprenditore (magari anche ex ministro)? Oppure di come l'Inps ha gestito la vendita del patrimonio immobiliare (e non è chiaro del perchè ha venduto il patrimonio immobiliare e poi non è stata chiusa)? Del potere incontrollato che hanno i partiti politici, i sindacati e quelle corporazioni di vertice? Oppure dello scandalo del prezzo della benzina? Non se ne parla seriamente, solo qualche sporadico intervento meravigliato o scandalizzato. Ma scherziamo? Circa l'ottanta per cento (80%) del prezzo è costituito da tasse e va bene così? Si continua a dire che la benzina finanzia ancora la campagna d'Africa (1938) , e dove finiscono questi soldi? A chi vanno? Spiace vedere pubblicati questi articoli che fomentano una guerra fra poveri. L'evasione fiscale andrebbe fosse trattata seriamente, non con il dito puntato su questa o quella categoria.

Gian A 20.07.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Alfonso Papa era uno dei magistrati che diffondeva ai giornali di Berlusconi indiscrezioni sulle inchieste in corso.
Finalmente abbiamo visto di che colore erano le famose toghe 'rosse' della magistratura.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:27| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA

PAPA
Rischioso interrogare la propria coscienza
Potrebbe anche confessare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

METAFORE
JENA@LASTAMPA.IT
Con le budella dell’ultimo Papa impiccheremo l’ultimo re?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricevo da Greenpeace
Luca Zaia, il governatore leghista della Regione Veneto, vuole fare un regalo a Enel: cambiare la legge di un parco già fragilissimo – quello del Delta del Po – per consentire la riconversione a carbone della centrale di Porto Tolle. C'è poco tempo per fermarlo: in Consiglio regionale stanno discutendo la legge proprio in queste ore

L'inquinamento atmosferico prodotto dalla centrale a carbone impatterebbe su un'area di centinaia di chilometri, rendendo l'aria della "Padania" ancor più irrespirabile.
Questa centrale produrrebbe:

Più di 10 milioni di tonnellate l'anno di CO2: oltre 4 volte le emissioni annuali di una città come Milano
Circa 2.800 tonnellate l'anno di ossidi di azoto, equivalenti alle emissioni di 3,5 milioni di auto
Circa 3.700 tonnellate di ossidi di zolfo, cioè più del doppio delle emissioni dell'intero settore trasporti in Italia

Il progetto di riconversione a carbone è già stato bocciato dal Consiglio di Stato: vogliono cambiare la legge per aggirare la sentenza e favorire Enel.

L'occupazione e lo sviluppo industriale non c'entrano nulla. Davanti alla vecchia centrale c'è il terminal gasifero offshore più grande del mondo: convertire la centrale a gas costerebbe la metà, occuperebbe poco meno e inquinerebbe molto meno. Se poi Enel spendesse quei soldi in energia pulita, occuperebbe fino a 17 volte di più.

Abbiamo poche ore prima che il progetto di Enel diventi realtà grazie alla legge di Zaia. Chiedi subito al governatore della Regione Veneto di fermare questo scempio nella zona protetta del Delta del Po.

Grazie!

Andrea Boraschi
Responsabile campagna Energia e Clima
Greenpeace Italia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cesso è di cristallo swaroski la catena dello sciacquone è di oro massiccio incastonata di diamanti…mi passi la banconota mia da 500euro stesa dopo quella del presidente vuoi titarare pure tu? è purissima e bona e aiuta messa insieme sniff sniff sniff…guarda nel cielo ci sono degli aerii CAI con noci di cocco appese e uccelli rosa che li seguono…subito ti ha preso è veramente buona quelli sono pompieri catapultati senza più carburanti e indebitati fino ai colli che tentano di spegnere gli incendi pisciando dai cieli…speriamo che non arrestano i banchieri devono prima finire di dividere i soldi arrivati dalla comunità europea mi aprirò una macelleria in marocco specializzata in vendita di trippa e carne di maiale o una in india specializzata in corne di vitello…così fallisco subito prendendomi tutti i soldi del fallimento…speriamo veramente che i nostri amici banchieri e finaziatori strozzini non vanno in televisione a raccontare le verità se no facciamo la fine dei trenta carramati sequestrati a putin il nostro commercio orribile viene scoperto e nessuno più ci dona il suo saqngue e organi…sniff sniff sniff siamo nella merda prima o poi qualcuno parlerà che siamo in bocca ad una catastrofe economica la liquidità che ci è rimasto e solo piscio…l’america ci tirerà tutti dentro al burrone…questi si stanno organizzando sono sempre di più ogni giorni crescono a vista d’occhio la fame e la miseria e brutta li porterà a ribellarsi cosa ne sarà di noi che li abbiamo sempre presi per il culo???? sniff sniff sniff cadendo in uno stato di paranoia ci uccideranno…sniff sniff sniff…

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 20.07.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento

la crisi alimenterà lo tsunami…

è inutile manganellare o essere presi da bersaglio dai manganellati che protestano per i loro sacrosanti diritti…i tagli della mercificazione mortificanti sono stati eseguiti senza logica…i manganelli non basteranno più quando padri di famiglia studenti pensionati e operai licenziati morsi dalla miseria alzeranno al cielo l’onda dello tsunami per cercare di portare a casa il pane per sfamare gli li attende a casa con gli stomaci vuoti…sarà un fiume in piena di carne disperata capitanata da cervelli senza ragione che cercano di alimentare i corpi in furia con qualcosa di commestibile…nessuno può riuscire a mantenere le promesse infami fatte in campagna elettorale quando i comuni le regioni il governo non hanno soldi per pagare i dipendenti che lavorano alle loro dipendenze…le strade si riempiranno di monnezza le scuole saranno chiuse per mancanza di personale gli ospedali diventeranno cimiteri il fallimento cronico porterà allo sfacelo cronico…le corruzioni non riescono più a far gola ai corrotti dopo i primi linciaggi…gli imprenditori di cancro dopo aver intascato i soldi delle loro trappole tipo centrali nucleari ponti irrealizzabili inceneritori privatizzazione dell’acqua incalzati dallo tsunami selvaggio non gli rimane nemmeno il tempo di scappare con gli elicotteri saranno consegnati nelle mani dello tsunami dai loro autisti le banche prese d’assalto bruceranno colpevoli di tutte le loro assurde carognate…si uniranno gli studenti di tutta europa gli operai falliti di tutta europa esseri umani ridotti alla schiavitù dalle economia spezzeranno le catene con la forza della fame…nessuno sarà risparmiato lo tsunami trascinerà tutto e tutti nelle viscere corrose dell’inferno come giusto che sia…AMEN

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 20.07.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Precariziamo tutto il sistema politico e leghiamo i loro introiti personali alla lotta all'evasione. Una percentuale più premi. Tutti agenti di commercio. O meglio agenti di riscossione evasione. Una bella partita IVA e nessuna certezza. E come succede per molti agenti (di commercio s'intende) se non produci vieni cacciato. Auto muniti (con auto di proprietà e non nostra). La pensione? Come per un agente di commercio. Ne paghi due e forse ne avrai una. Reintroduciamo anche lo star del credere. Per cui se in una data zona o comparto non si recupera nulla, beh allora significa che sei d'accordo con l'evasore e ci rimetti un bel 3 volte la provvigione contrattualizzata. Buona giornata a tutti.

Roberto Negrini 20.07.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Nella bisca clandestina dorata di VILLA narco-RE BERLUCIFERO divertito per le alte puntate degli scommettitori che cercavano di riciclare soldi accumulati dai piu' orrendi delitti truffe corruzioni e derivati di illeciti puntando sull'evento del secolo CHI FALLIRA' PRIMA LA GRECIA O gli stati uniti di america? le puntate dei commercialisti delle mafie o dei rappresentanti diabolici delle banche che puntavano con di titoli tossici...quelle azioni clandestine producevono nell'animo incatenato ad una montagna di merda di BERLUCIFERO una sorte di allegria lo eccittavano anche senza prendere il viagra o guardare in mezzo alle cosce di qualche minorenne procuratogli dal maitresso EMILIO FEDE...ECCO ERANO GLI ULTIMI SPASIMI DI DIVERTIMENTO prima di essere chiuso nel padiglione nuovo del carcere costruito nel vicolo dell'inferno 2...intanto i piu' dei 14.000 milardi di debito degli stati uniti di america eccitavano i giocatori clandestini arrivati da tutto il mondo per scommettere sul default degli americani berlucifero che aveva messo in atto la mega truffa di arraffare tutti isoldi messi insieme dagli allibratori e' sparire nel fuoco caldo dell'inferno come una castagna vagabonda e chi s'e' visto s'e' visto la truffa va consumata alla faccia di tutti gli strozzini partoriti dalle banche... le 20 banche bocciate su 91 dove cazzo li prenderanno gli 80 miliardi di fresco capitale? in giro girano solo titoli spazzatura bot e cct che sono carta straccia e nelle tasche delle persone non si puo' sfilare piu' niente perche' sono vuote...BERLUCIFERO in estasi per la mega truffa non gliene frega niente dell'ITALIA che ha un rapporto tra debito e Pil del 120%, ovviamente il fatto che la solvibilita' del debito sovrano sia in dubbio ha un impatto diretto sulle bache italiane che tanto sono esposte al debito nazionale....E lunedi' i titoli hanno pagato prezzo (Intesa Unicredit e Banco Popolare hanno accusato cali di oltre il 6%)...tutto il mondo indebitato chi deve ricevere questi

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 20.07.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!!!!!?!???!!!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E QUINDI...cosa facciamo?

Alessandro Magenta 20.07.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Oggi i compagni di merenda voteranno, col voto segreto o palese, un bel NO sia all'autorizzazione a procedere per Papa che per l'autorizzazione a procedere per Todesco. PAR CONDICIO. Non c'è dubbio che l'Italia si sprofonda. Ormai, male per male, non c'è peggio che non possiamo aspettarci.
Hanno paura delle monetine. Ma in cuor nostro, se potessimo farlo, li avremmo già lapidati con monete grosse come sanpietrini.
Alfano lo ha detto chiaro: "Noi siamo il partito degli onesti, non delle manette". Insomma loro sono onesti "a prescindere", come direbbe Totò. Anzi sono "diversamente onesti", visto che di ogni termine positivo hanno dato una interpretazione "per la casa".
Che poi costoro si debbano chiamare 'amici' piuttosto che 'compagni', secondo la futile disquisizione di Vendola a noi non ci cale.
Berlusconi vuol salvare Alfonso Papa (e magari farlo anche ministro della Giustizia, visto che, come magistrato, di Giustizia se ne intende); D'Alema vuol salvare Alberto Todesco. Come vogliamo chiamarlo? Il 'compagno' Todesco, o 'l'amico' Todesco? 'Compare' forse andrebbe meglio! A proposito, complimenti a Vendola e ai suoi patti col 'compare' Don Verzé e con la 'comparuccia' Marcegaglia?. Accà ciascuno è inciacicato con gli amichi sua! Gli unici che sono rimasti fuori dalle sante congreghe dei 'compagni', degli 'amici' e dei 'compari' siamo noi!
Bobbio diceva: "Non ci sono destra o sinistra. Ci sono solo quelli che tengono il potere. E quelli che non lo tengono". Se avesse letto il libro di Rizzo e Stella, avrebbe detto: "Ci sono solo quelli che formano la Casta. E quelli che non la formano".
Ma Casta si nasce. E noi, non per nostra disgrazia, non lo nacquimo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.07.11 07:27| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

mercoledì 20 luglio 2011

PALESTINA--DAL MONDO--DALL'ALTRO MONDO--ITALIA, NOTIZIE CONSIGLIATE DA CANELIBERONLINE

Caneliberonline 20.07.11 07:05| 
 |
Rispondi al commento

riflettete su questo... traghetto passaggio auto per sardegna 400 euro... tutto pieno. telefono per un weekend al mare tutto pieno. una piazzola al campeggio costa sui 2000 l'anno... non si trovano piazzole libere. traffico assurdo generato da chi? da noi! inciviltà ovunque... tutti i circoli sportivi sono pieni palestre campi da calcetto. tv lcd telefonini anche più di uno a testa. sky mediaset adsl i milioni di pendolari che occupano le consolari solo d'estate indicano possesso di case multiple città e mare e montagna. aeroporti? checkin sempre in fila guardate il passaggio al metal detector file assurde... parliamo dei centri commerciali? parcheggi enormi sempre pieni. ti sposi? spendi l'inverosimile. quando trony fa le offerte c'è un mare di gente che compra il superfluo anche se già ce l'ha. noi siamo quellu dell'iphone a 600 euro ma poi si cracca per non spendere 0,99 per le app. 7.70 a testa per vedere harry potter. se il sabato non prenoti al ristorante non trovi posto. in spiaggia non c'è posto per il lettino e l'ombrellone! devi fare la gincana. seggiovie in aettimana bianca sempre in fila. posso andare avanti per ore... sappiamo solo lamentarci ma tutto quello che ho scritto non sono GLI ALTRI ma siamo noi!

alessandro v., roma Commentatore certificato 20.07.11 06:33| 
 |
Rispondi al commento

"cazzate, pure cazzate.
l'evasione sta salvando il ns Paese!"

Si´sacrosanto!
I calcoli di 350 miliardi mi fanno ridere.
E´come presupporre che chi compera una borsa taroccata a 5 euro ne comprerebbe una originale a 500...o come se uno che scarica 10 film al giorno illegalmente li comprerebbe in DVD a 20 euro l´uno...o come se chi per sbarcare il lunario fa lavoretti "in nero" a poco li farebbe allo stesso prezzo pagando le tasse.
Le TASSE, le altissime tasse sono quelle che hanno rovinato l´economia.
I prodotti cinesi costano poco perche´la forza lavoro costa poco e la forza lavoro costa poco perche´il costo della vita e´bassissimo e il costo della vita e´bassissimo perche´si pagano pochissime tasse...
In un paese in cui i dipendenti pubblici sono il 25% della forza lavoro e quindi "improduttivi" (nel seso che non producono ricchezza) ma gravano su chi la produce, in cui ci sono piu´pensionati che lavoratori, piu´politici che cittadini, quei quattro gatti che producono o falliscono o se ne vanno.

Alberica T. 20.07.11 06:32| 
 |
Rispondi al commento

L'economia illegale e' tutto il loro apparato di coercizione e disinformazione . Pagare tasse provoca la perdita della vita , del lavoro , e quindi il dominio del racket su un popolo sempre piu' povero e confuso . L'economia sana consiste nel costruire il mondo e la nostra vita....senza denaro .

Marco Schanzer 20.07.11 06:24| 
 |
Rispondi al commento

cazzate, pure cazzate.
l'evasione sta salvando il ns Paese! se tutti pagassero le tasse i governi, tutti, si sarebbero ingoiati pure quelli di soldi. nn hai ancora compreso che la gente evade perche' nn ritiene giusto pagare per un servizio che nn viene reso?
occorre cambiare il sistema di come vengono spesi i ns denari, con regole certe che nn consentano a tizio o caio di turno di spendere miliardi per fare un ponte del cazzo che nn serve a nessuno, chiaro?
la politica deve essere una missione piuttosto che una professione, Ghandi docet. vuoi fare il politico? bene, 0 euro. vedrai solo gente competente!
la corruzione esiste perche' esiste la politica come professione. ciao

danilo adriani 20.07.11 05:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E smettiamola di lamentarci. Guardiamo l'esempio dell'Islanda. Diamoci da fare e tutto questo finirà presto

Onorio Recchia 20.07.11 03:20| 
 |
Rispondi al commento

Si sente spesso dire in giro , penso più per indolenza che altro , che prima o poi la crisi avrà una termine, in quanto "Quando toccheremo il fondo dovremo necessariamente tornare a galla".

Ho seguito una interessante intervista ad un economista (non un giornalista di economia) di nome Massimo Amati . Tra le interessanti informazioni che forniva ha detto che l'attuale sistema economico NON prevede il cosidetto fondo che una volta toccato dovrebbe permetterci di tornare a galla .

cecco 20.07.11 03:19| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco... diamo valore a un pezzo di carta. fanc***** il denaro!!!

Alessio S. Commentatore certificato 20.07.11 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Cara Signora, da ignorante in materia intuisco, però, che il debito pubblico creato dai bankieri non FINIRA' MAI!
Crede veramente che i politici di tutto il mondo siano dei liberi pensatori che mirano a combatterlo? Se pur volessero NON GLI SAREBBE CONSENTITO. Sono solo dei burattini viziati e ben pagati, PUNTO.
Le cose da lei elencate seppur giuste non sono il VERO PROBLEMA ma una conseguenza.
Non mi sembra poi, che Lei abbia mai citato nel suo video la parola "banca", ma ha invece esaltato l'"euro" voluto FORTEMENTE dalle stesse. Questo mi insospettisce non poco!
Mi dispiace ma NON comprerò un suo libro fin quando non si deciderà a dire di CHI è(è lei lo sa)veramente la colpa.

Angelo D. 20.07.11 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutto interessante.... solo una piccola postilla a margine... è stato citato l'episodio del padre, e sottolineo padre, disposto a mandare la figlia a prostituirsi in cambio di 7.000 euro. Bene. Domando: perchè non è stata citata anche una madre? Eppure in televisione ne ho sentite più d'una... perchè quest'accanimento contro il sesso maschile anche da parte di Nunzia Penelope? Non me l'aspettavo! Peccato.

silvia crosetto 20.07.11 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio indirizzato a Rotondi: FATTI DARE LA SCORTA. FIDATI!
Passaparola

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 20.07.11 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Letta detta,la paura gli difetta la piazza gli fa'paura col timor di fine all'avventura,proposte tira fuori ma ormai son scappati i buoi,Sinistra o destra avranno sempre la mano lesta,leggina su leggina tutto tornera' come prima.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 20.07.11 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi avete tagliato il pezzo piu'bello e piu' fantasioso,e'un'ingiustizia pero,mo perche' so' piccolo e nero....

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 20.07.11 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è uno più sotto che scrive:
La moneta è inventata,
il debito è inventato,
la moneta è obsoleta, arretrata,
la moneta andava bena fino agli anni 80'
la moneta andava bene quando c'era scarsità di risorse, oggi c'è l'abbondanza,
Ed infine, la perla:
L'economia non è il monetarismo!
Ora, quello che stupisce non è tanto il contenuto, di livello orrendamente basso, sotterraneo direi, quanto il fatto che ci sono alcuni che lo hanno votato.
Guardate che questa cosa è davvero preoccupante,
ci sono commenti, condivisibili o meno, ma profondi ed analitici, oppure semplici, ma efficaci ed azzeccati che non vengono probabilmente nemmeno letti,
e vedere un simile incubo logico,
scientifico, e semantico, con tutti
quei voti non è per niente rassicurante.

l., ancona Commentatore certificato 20.07.11 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso tutti vogliono rimediare,la piazza li fa' spaventare ma noi andremo comunque a protestare finche'dalle parole ai fatti dovranno passare,o finiranno all'ospedale......

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 20.07.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

il camuffato popolo viola senza bandiere non e' viola come dice ma e'formato da Rossi del P.D. borghesizzato...A belli....va'vemo sgamato altro che dal basso.....poveri finti poveri,a lavorare dovete anna'.................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 20.07.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Cara Nunzia, sinceramente mi sembra una bella ricercaa quella che hai fatto e ti ringrazio perche' bisogna sempre tenere d'avanti i dati globali se no quelli che ci guadagnano cominciano a farti perdere tempo con le ca..atine piccole solo per non risolvere niente.
L'unica cosa che manca che e' importantissima e' che perche' nessuno mette come cosa importante e basilare il risvolto dell'equazione. Se si incassa di piu' perche' non si riducono le tasse a tutti?????? ... i soldi facili da gestire in mano ad altri sono pericolosi e servono solo alle mafie dirette e indirette (per indirette si intende l'atteggiamento di potere quando si ha un malloppo di spesa per cui AUTOMATICAMENTE genera criminalita'!! PERCHE NON TIRARLO VIA!! ... il piu' possibile e' in mano alle imprese private alle persone fisiche che decido con i loro soldi cosa fare, meno CRIMINALITA' indiretta si genera!! .. Il difficile naturalmente e' stabilire i costi necessari della nazione e dello sviluppo futuro su tutti i campi. Pero' questi costi devono strare entro la spesa per abbattere le tasse a tutti al al 15%/20%. Il governo poi pero' dovrebbe avere un dipartimento apposito per creare la competizione a quelle aziende che sono monopoliste per evitare altri tipi di mafie indirette!! .. Studiare come tirare via il piu' possibile l'amministrazione pubblica che non serve !! ... studiare a come mettere al minimo il personale pubblico ma pagarlo benissimo e i politici che fanno questo anche di piu' di quello che la casta ora tenta di proteggere non meritandosi niente di quello! ... Migliaia di leggi che complicano tutto per pagare migliaia di tasse !!! ... Basta tasse .. poche e precise!! Siamo in una stasi! IL governo si ingrossa i quali pero' governando non mollano la sedia delle decisioni e tutti i cittadini per paura non pagano le tasse !! ... RIDUCIAMOLE!!

marino maronati 20.07.11 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blocco generale a oltranza, questo é quello che si dovrebbe fare, tuti fermi, stop.
Poi se volete continuare, continuate pure a bere queste purghe, io intanto sono scappato in AFRICA da più di vent'anni e allora come oggi era la stessa musica e i musicanti più o meno erano gli stessi, non ce la facevo più e combattere e da solo poi................ OGGI come allora, ancora parole, parole, parole, parole, parole, parole,
Ma che c....o dite, avete ancora da parlare ? e di questa gente poi, questi vi stanno ammazzandoooooooooooooooooooooooooo.
Coglioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.
Ma parlate di cosa, ma un essere umano cosa deve sopportare più di questo per farlo reaggire, ma siete masochisti ? ( senza offesa x i masochisti) abbiate per lo meno il coraggio di lasciarlo questo paese, come o fatto io, per protesta non per vigliaccheria, ma perché come allora uno blocco totale del paese, pochi avevano il coraggio di farlo, per porre fine ai soprusi che allora come oggi erano lo stesso pane quotidiano. Oggi dopo trent'anni é la stessa musica, non é cambiato nulla, loro pensioni d'oro ecc ecc ecc. e noi a guardare come sempre, che si spartiscono i biscotti.
VIGLIACCHI eravate e VIGLIACCHI resterete.
VIGLIACCHI VIGLIACCHI VIGLIACCHI ecco cosa siete.
Beppe ma hai scordato certe cose, non dico assolutamente di riesumarle, niente più violenza il contrario, ci sediamo tutti, economia bloccata. E solo allora qualcosa cambierà.
I PAESI DEL NORD D'AFRICA NON VI HANNO INSEGNATO NIENTE ?
MA IL PROBLEMA E CHE SIETE DEI VIGLIACCHI.
L'ORA D'ARIA E' TERMINATA. TORNATE NELLA MERDA.

giancarlo caimmi 20.07.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento

^_*

Lo Spaccaculi Commentatore certificato 20.07.11 00:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

é solo ed esclusivamente COLPA NOSTRA.
Non c'è bisogno di andare a cercare i politici per vedere il marcio che c'è nella nostra società.

Basta vedere come guidano le macchine gli italiani.
basta far notare a chi ha parcheggiato abusivamente la macchina nel posto riservato agli invalidi, per trovarsi in discusione e finire alle mani.
basta togliere l'obbligo della monetina da inserire nel carrello per vederli tutti sparsi nel parcheggio del centro commerciale e NEANCHE UNO al suo posto.
basta trovare un portafoglio per terra con qualche centinaio di euro e restituirlo onestamente per sentirsi dire ''pirla''!!!.

Questi sono gli italiani...
..........e sono più di trent'anni chi mi fanno schifo.

franco ., castelletto ticino Commentatore certificato 20.07.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Lavoro come ingegnere da 5 anni in uno Studio di progettazione edilizia: sono un finto libero professionista, ho preso la p. IVA per forza, altrimenti nessuno mi faceva lavorare.

Sarei (in realtà) dipendente, ma non ho contratti collettivi o individuali, retribuzione minima garantita, ferie, permessi, malattia. Ad agosto non lavoro e quindi non guadagno. Se mi rompo un braccio non guadagno, anzi perdo il lavoro.

Lavoro 40 ore settimanali, 11 mesi all'anno. Dal primo gennaio 2012 (addio regime minimi) mi rimarranno in tasca 8.597 euro annui puliti.

OVVERO 716 EURO AL MESE.

Con guadagni così bassi ho spese basse quindi in pratica non scarico nulla. Fregandosene della crisi economica e del settore dell'edilizia, con gli studi di settore lo Stato dice che guadagno di più e nascondo i guadagni: sarò obbligato a pagargli le tasse e i contributi anche sulla differenza!

Questo perché l'onere della prova dell'innocenza è ribaltato e non è in capo all'accusatore bensì all'accusato (tutti i commercialisti consigliano di pagare perché alla guerra contro lo Stato ci si spacca la testa e se si vedesse riconosciuta la ragione si pagherebbe comunque di più di spese legali, avvocati e consulenti ).

Quindi quel misero guadagno mensile di 716 euro si abbassa di molto. Complimenti, più di così il LIMONE non poteva essere strizzato: già da tempo esce solo SANGUE:...probabilmente chiuderò baracca e partita iva e butterò la mia laurea quinquennale alle ortiche. Il Paese ha bisogno di questo?".

POVERA ITALIA
*****
----------------------------------------------

Se si vuole abbassare la soglia dell'evasione, queste assurdita' vanno eliminate.

Troppe e ingiuste tasse non portano altro che evasione fiscale e la dipartita dall'Italia degli investitori.

La capiranno mai sti socialcomunisti del piffero?


http://caneliberonline.blogspot.com/

martedì 19 luglio 2011

QUESTA STORIA A ME PIACE "UN PRETE, UN POLITICO RAMPANTE, UN GIORNALISTA TROMBATO" NON CONDIVIDENDONE UNO, GODO, QUANDO FINALMENTE NON SI TRATTA DI GUERRA TRA POVERI!!

Caneliberonline 19.07.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

le distorsiono del sistema economico di cui parla il post di oggi sono le priorita' da estirpare.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 19.07.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

se gli apparati dello stato volessero sinceramente abbattere evasione fiscale, mafie, paradisi fiscali e corruzione, non ci metterebbero molto tempo, e' che sono tutti interconnessi tra loro, l'economia sommersa e malata mai cone in questi tempi si e' impossessata delle istituzioni e le ha infiltrate di suoi uomini.
e' il progetto p2. quando si parla di p2 non si sta dicendo di un club di vecchietti un po' strambi.
e senza perderci troppo in elucubrazioni quella e' la priorita' da estirpare perche' loro non si arrenderanno mai e andranno sempre avanti, hanno annusato l'odore della vittoria e sono scatenati, e per noi sara' sempre peggio. ogni giorno fanno carognate ancora piu' grandi di quelle fatte il giorno prima e sempre piu' alla luce del sole.
mala tempora currunt, kali yuga.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 19.07.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento

"Penso che intanto ci salvi l’Euro e finché dura l’Euro duriamo anche noi, purtroppo in questi giorni l’attacco è all’Euro, se l’Euro saltasse, l’Italia andrebbe a catastrofe "
---------

Tremo dalla paura di avere una lira.....un dinaro---al punto che sorrido.....

un disastro per chi?

Non per noi che abbiamo o un xazzo o poco piu' di quello....

Piuttosto meglio nazionalizzare le banche con monnezza certa , che essere a libro paga DEI BANCHIERI DELL'EURO , CHE SMAZZANO CON QUELLI DEL DOLLARO...

Ci alleiamo con Grecia e portogallo , invitiamo la Spagna e siamo l'AREA MEDITTERANEA.

Tutti una faccia , una razza.

Cosi' già ci considerano da 20 anni .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 23:44| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole, parole, parole,
soltanto parole...

D'altra parte adesso fa caldo, ci sono le ferie.

Che non vi venga in mente di affondare la nave di dalema: e' assicurato.

Loro si assicurano.

Colpirli solo fisicamente.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 19.07.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento

tutti quei lavoratori che faticano, s'impegnano si alzano tutte le mattine puntuali per recarsi a fare le 8 , 10 ore di lavoro al giorno, con soli 20 giorni di libertà all'anno,
...quasi tutte persone oneste che in un giorno soltanto hanno tentato e tentano di costruirsi una vita, una famiglia, un futuro...
...tutte persone molto simili tra loro e tutte molto, troppo impegnate ...troppo distratte dai sacrifici, troppo abituate a stare sotto, a seguire ogni giorno il solito tg, il solito partito e la domenica la solita squadra di calcio...
...tutte persone indottrinate dal sistema, incapaci di vedere oltre semplicemente perchè l'oltre non c'è mai esistito in questa vita, nessuna alternativa quindi, nessun cambiamento. ....costoro vivono accettando anche una vita d'inferno pur di potersi garantire un posto in paradiso...

...e comunque una cosa è certa: non è colpa nostra ma di chi in un modo o nell'altro impone la rotta...

un soldato m5s


Novita' dal fronte occidentele ?

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 19.07.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Caxxo che dubbio amletico: pagare tutti le tasse per poi veder la casta che se li sputtana in costosissime ed inutili opere pubbliche per distribuirle alle mafie oppure continuare ad evaderle e rovinare l'Italia?

Beh io ho già deciso: entro un paio d'anni, quando le condizioni saranno (spero) favorevoli, emigrerò nel paese di mia moglie. Da là osserverò l'affondamento del Titanic-Italia da internet....

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 19.07.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Pelo nelluovo oh accecamento dell Italiani allestero. ( non dobbiamo piu sapere che succede )

Adesso ci vogliono anche levare il diritto di votare dall Estero sti maledetti. Motivazione meta spese per le votazioni, e perche non viviamo in italia. Cosi si distaccano le Generazioni nuove un po per volta sempre di piu dall loro Paese. Come se tutti gli Italia all Estero, allmeno in EU non avrebbero dei beni in italia. Logico che vogliamo decidere anche noi delle cose che succedono in Italia. Tutti pensano che stiamo all Estero di nostra volonta. La verita e che rientrare in italia e cosi difficile per noi, la maggiorparte dei Giovani scapperebbero subbito direzzione casa. Il problema non siamo noi che portiamo solo soldi quando veniamo e li lasciamo anche in Territorio. Senza fare costi per lo stato. Il problema e lecciessivo quantitativo di Partiti in Italia, e la quantita dei Parlamentari che non sono mai presenti. Quando un Italiano lavora tutta la sua vita gli fanno un conto per la pensione uguale quante ditte a cambiato. Perche ogniuno che va in Politica e sta un paio di anni in diversi ministeri o incarichi. ( stranamente tanti preciso cosi lungo che basta per avere soldi extra ). Dimezziamo i Politici pagati da noi, la dovremmo risparmiare e mettiamo questi soldi al punto giusto. saluto a tutti
1 DI VOI ITALIANO PERSO NELL MONDO:

andrea vaccaro 19.07.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

BUONANOTTE A TUTTI........MIEI CARI AMICI.....anzi COMPATRIOTI.....decisi a sfidare la TIRANNIA dei MORTIDEMONI......almeno ce fosse tutto il paese......vabbe'....chissa'.......ne dubito al momento!!!!?????!!!!!Ricordate......" TUTTO QUELLO CHE COMPIAMO ADESSO RIECHEGGERA' IN ETERNO "..........;le nostre GENERAZIONI quale sara' il loro futuro o meglio VITA....????.....A noi la scelta...!!!!!A domani...........LIBERTAAAAAAAA'........e che W.WALLACE-BRAVEHEART sia con noi......e Insegni......GRAZIE.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 19.07.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

l'apice della ragione è la bontà dell'animo : ).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 19.07.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento


Dimmi quanto guadagni e ti diro' quanto vali....

Dalla logica piu' protestante ....il lavoro nobilita , produce ricchezza e ti dà la misura del valore nella scala sociale

Pertanto in Italia i piu' ricchi sono :

a) puttanieri e strozzini

b) evasori , piccoli o grandi

c) sfruttatori manodopera in nero o regolare

d) possessori di dozzine di società con prestanome dispensatori di tangenti

e) politicanti , portaborse

f) camorristi , mafiosi e loro manager

g) consulenti finti , assistiti...e altre 100 categorie

h) imprenditori , catene, commercianti con le pezze al culo..fino ai big di WATERLOOOOOOOO!

poi tutti gli appartenenti alle caste , castine , castette della finanza , fondazioni , associazioni , opus dei ,,,comunioni di soldi e liberazioni....
i soliti noti di politici , la casta della magistratura , confindustria , triplice......esercito , finanza e varie
...........

La parte sana , etica del paese....la riconosci......perchè non hanno mezza lira ma solidi principi davanti e supposte nel culo..dietro.

STIAMO ALLEVANDO giovani BANDITI ,ASPIRANTI NANI , ZOCCOLE , PUTTANE , BALLERINE E MIGNOTTE

PERCHE?

RUBARE PAGA , LAVORARE NON PAGA.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Arriva uragano-Grillo "Radiografia" italiana fra la satira e la politica

Comincia venerdì 22 luglio

Il giorno prima festeggia 63 primavere.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Cultura_e_Spettacoli/271426__arriva_uragano-grillo_radiografia_italiana_fra_la_satira_e_la_politica/

*****************

Le capita di ridere quando vede un comico? "Quasi mai. Ogni tanto mi diverte Grillo, quando è cattivo. Quando ha fatto il verso al modo in cui parla Bossi, l’ho trovato irresistibile".

Checco Zalone

http://www.tgcom.mediaset.it/televisione/articoli/1016020/il-mio-saviano-non-fa-sesso.shtml

******************

'notte

Renato I., Napoli Commentatore certificato 19.07.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il futuro è con l'eliminazione della moneta fisica sostituita da una moneta elettronica per mezzo di uno strumento personale individuale molto simile ad un cellulare e con un grande ced statale automatizzato si potranno prelevare le tasse dagli scambi commerciali che avverranno direttamente senza intermediari e i movimenti di ogni singolo cittadino italiano saranno registrati e resi pubblici...

in questo modo elimini evasione fiscale, banche, debito pubblico, intermediari, speculatori, rapine

Acul utopiA Commentatore certificato 19.07.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Platone diceva che fare la cosa giusta, oltre che essere una virtù, renda felici. Per non entrare troppo nel merito (lettura di approfondimento consigliabile*) salto subito alle conclusioni: o siete felici cosi, o non fate la cosa giusta.

hasta farisei

*Per gli italiani: il libri si trovano nelle biblioteche, ma anche nelle librerie.


E' incredibile come tutti qui noi costatiamo questo sperpero di denaro publlico ad opera di gente che è pronta a qualsiasi cosa per la propria poltrona e per il proprio interesse. Se mi chiedessero cosa sogni per tuo paese io risponderei che sogno di poter ascoltere e parlare con delle persone che posiiedono delle soluzioni ai nostri problemi.
Mi piacerebbe poter ascolare qualcuno che una mattina si alzi e dica" ho trovato una soluzione per la spazzatura di napoli"....perchè non c'è nessuno che usa questi spazi per questo? che cosa abbiamo noi di diverso dalal persone che stanno in parlamento?


Leganord = Mafia allo stato puro !

Zaia e cota i veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Esempio pratico controllare e informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In verità cota dovrebbe essere preso a calci nel sedere perchè è un DISONESTO come molti militanti della lega.
La vittoria di cota (leganord) in piemonte è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 22:46| 
 |
Rispondi al commento

3) Il denaro elettronico, abolizione del denaro contante, in modo che tutti su un apposito sito internet possano controllare tutte le transazioni economiche di tutti. Il controllo nelle mani di tutti. Non esisterà mai più criminalità, furti, traffico di persone , di organi, di animali, di droga, corruzione, usura, evasione fiscale. Un mondo trasparente in cui con semplici indagini economiche tutti potranno conoscere tutto di tutti smascherando ogni transazione illegale.

Approfondimento: se ci fosse buona fede basterebbe che il controllo sia nelle mani della polizia e della guardia di finanzia. Però servono controlli incrociati, a tutti deve essere possibile fare verifiche finanziarie nei confronti di chiunque, a cominciare dai propri mariti, datori di lavoro, dipendenenti, amici, fidanzati , vicini di casa e comprendere con chi si abbia a che fare. Nel 2011 non è più credibile che l'illegalità non possa essere sconfitta, bisogna fare dei passi in avanti decisi, risolvere alla radice il problema dell'evasione fiscale, della corruzione, dei traffici illeciti, della criminalità. Altrimenti ho ragione io, che il NWO in realtà sono i criminali di tutto il mondo uniti per garantire la continuità ai propri traffici illeciti a danno della legalità, degli ecologisti, dei saggi, degli altruisti.

http://radici-del-male.blogspot.com/2011/04/approfondimenti-sulle-mie-7-proposte-al.html

Fabio Airaghi 19.07.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui di ladri non ce ne sono tanti, ma uno solo, che però risulta molto più scaltro dei tanti parlamentari che sopravvivono con "solo" 14.000 euro al mese. Lui intasca dalla Camera dei deputati all'incirca 2 milioni di euro al mese.

Il suo nome è Sergio Scarpellini, un noto palazzinaro romano che guadagna, solo attraverso l'affare di Palazzo Marini, 150 volte più del "misero" stipendio parlamentare.

Lo scandalo già alcuni anni fà venne fuori.

In pratica la camera dei deputati paga 25 milioni l'anno per l'affitto dell'intero Palazzo Marini, per 20 anni.

Il palazzo Scarpellini l'ha comprato con un mutuo, le cui rate vengono pagate dalla Camera dei Deputati.

Geniale, vero?

Ma non è finita qui.

Il vero scandalo non è solo regalare a questo signore qualcosa come 150 stipendi parlamentari al mese, o 2000 stipendi normali, ma è anche e soprattuto nella misera funzionalità di questa struttura.

Qui infatti hanno gli uffici i parlamentari "sfigati": i segretari di partito, i capigruppo, i presidenti di commissione hanno gli uffici all'interno di Montecitorio, ma essendo gli spazi limitati (limitati un corno: ho visto finanche 10 stanze con centinaia di metri quadri a disposizione di un singolo capogruppo d'opposizione), restavano qualche centinaio di deputati da sistemare.

questi li hanno spediti a palazzo Marini, che è in piazza san silvestro, sono 500 metri o poco meno da montecitorio, ma essendo che i peones sono a roma solo dal martedì pomeriggio al giovedì per le votazioni, ed essendo il loro mestiere in quei giorni incentrato essenzialmente nel premere il pulsantino del voto al suono della campana, non possono permettersi il lusso di allontanarsi così tanto.

E così quel palazzo è sempre vuoto, spettrale, cammini per centinaia di metri per i suoi labirintici corridoi senza trovare mai un'essere umano, un segno di vita.

I corridoi sono sempre vuoti, le tasche dei palazzinari collusi invece sono sempre piene!ps (se non ve fa' riflettere ANDATE A VA PIGLIAR NER CU

gagliardo giuseppe 19.07.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma l'equazione non funziona.
Supponiamo di prendere quest'anno utti gli evasori fiscali. TUTTI con i loro 120 miliardi.
Tutti presi e recuperati 120 miliardi anzi con le multe diciamo di prenderne 240 di miliardi.
L'anno prossimo non ci sono più evasori. Qunidi niente 120 miliardi.
Okkio!!! non sto dicendo di non fare lotta all'evasionie SI DEVE FARE il più dura possibile!!!
Dico solo che l'equazione di ripianare il bilancio con la lotta all'evasione non funziona.

L.C. 19.07.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un precario, un precario di lusso ma pur sempre un precario.

E mi sento preso per il culo e strumentalizzato per fini di parte da questa operazione di marketing del popolo viola.

Andate pure alla manifestazione, andate andate.

Tutti ladri, nessun ladro.
Tutti precari nessun precario.

E il giorno dopo sarete di nuovo con le chiappe per terra.

Serve un cambiamento vero, DI METODO, e non la demagogia e i giochini on line per attirare il consenso dei fessi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.07.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

"Ogni popolo ha il Governo che si merita" (W.Churchill)

Buona sera a tutti.

Sono convinto che la mafia esiste perché agli italiani (la maggioranza) piace e, sono anche convinto che la corruzione, come l'evasione, esistono perché agli italiani piace cosi; e sotto, sotto, sento una vocina che mi dice anche che, in realtà, vedere Bossi e Berlusconi al governo piace anche all'opposizione, sia al vertice, sia alla base.

Lamentarsi del politico di turno è diventato ormai un passatempo imprescindibile, cosi anche andare immediatamente controcorrente e a prescindere.

Se esistesse una legge capace di farci pagare fino all'ultima tassa, essa sarebbe immediatamente abolita dal referendum che, passerebbe senza problemi. Altro che la ricerca del quorum. Forse l'argomento principale che "tutti" tirerebbero fuori, e all'istante, sarebbe, per esempio: l'eccessiva intromissione dello Stato nella sfera privata.

Poi, sono anche convinto che, il grado di intelligenza media degli italiani sia proporzionale al grado di decenza del parlamento ("p" minuscola); e sono anche convinto che, un popolo culturalmente emancipato non si porrebbe neanche certi quesiti come demodiretta, comunismo, corruzione, guerre, carceri, signoraggio...

Un popolo, sempre culturalmente emancipato, non starebbe tutto il giorno a lamentarsi del politico di turno. Il problema non sussisterebbe neanche. Un UOMO, culturalmente evoluto, vede il problema nella sua radice: IL POPOLO COGLIONE (nella fattispecie: gli italiani coglioni).

hasta farisei

ps: Non sono italiano, mi rifiuto di esserlo. Mi farei troppo schifo.

TONY () Commentatore certificato 19.07.11 22:41| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piove sul giusto
e piove sull’ingiusto,
ma sul giusto di più,
perché l’ingiusto
gli ruba l’ombrello.

- Lord Bowen -

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 22:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PIRAMIDE SOCIALE

Quello che emerge tristemente
è la trappola nella quale più o meno tutti
caschiamo: quella di denigrare i pesci piccoli.
Di chi è la colpa del grave declino economico
del Belpaese?
- degli impiegati fannulloni, che per 1.200 euro al mese, 36 ore settimanali, per 41 anni della loro vita versano contributi e pagano le tasse fino all'ultimo centesimo perchè vengono detratte alla fonte...ma...osano prendere il caffè e Matteo Renzi li definisce peggio di Fantozzi, ...evvabbè!
- degli operai che non rendono abbastanza al padrone e pretendono pause da un quarto d'ora, anzichè di 10 minuti, dopo ore in piedi alla catena di montaggio per poter andare in bagno.
- degli invalidi che sono un "peso" per lo stato perchè non contribuiscono ad arricchire ulteriormente i pescecani: hanno questa colpa di essere disabili e qualche stronzo di recente ha proposto per loro il ripristino della Rupe Tarpea.
- degli immigrati che scappano dalle guerre, dalla fame, dalle dittature che anche noi contribuiamo a provocare
per i nostri interessi economici.
- la colpa è dei precari, che a detta dell'energumeno tascabile Brunetta sono la parte peggiore dell'Italia.
- è dei magistrati comunisti che pretendono di sottoporre a processo colui che si considera al di sopra della legge;
- è degli insegnanti con le pezze al sedere e i peggiori stipendi d'Europa che insegnano a scuola "valori diversi da quelli della famiglia" (cit. Berl.)
- dei piccoli commercianti massacrati dalle tasse;
- dei giovani senza futuro perchè sono "mammoni".
Insomma, la colpa sta tutta alla base della piramide sociale, quella dove si trovano quelli come noi, alla quale stanno togliendo anche l'aria per respirare.
I grandi evasori fiscali, i ladri di Stato, quelli ai quali noi garantiamo privilegi vergognosi e intollerabili, non solo ci derubano,
ma ci insultano. E siccome siamo un popolo senza spina dorsale glielo lasciamo fare e continuiamo a insultarci fra di noi.
CHE POPOLO DI FESSI....

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 22:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oooooooooohhhhhhhhhh!

Raga!


Sta Rivoluzione mica la possiamo fare io e Beppe da soli!

Sveglia eh!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.07.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Seriamente, ora che li hanno scoperti sti "tutti ladri nessun ladro" che ci facciamo.

Le seghe mentali?

Ma roba da matti!

C'è un serio limite antropologico, più grave del previsto. Altro che balle.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.07.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Certo il PD veramente non c'ha nessun ritegno.

VI HA MANIPOLATO!

Giuro stavo per scriverlo: questi sono del popolo viola
lo giuro sulla mamma davvero!


Ve lo dico io come si fa? Per esempio la contraffazione che può sembrare una cosa molto banale, quella roba per cui ci si comprano le borsette taroccate sulla spiaggia dai marocchini, la contraffazione all’economia italiana costa 18 miliardi l’anno.
****mi permetto di copia incollare questo ponto, per dire che io non mi trovo d'accordo.. la merce diventa contraffatta quando non ci sta il marchio di chi la crea, si chiamano diritti d'autore mi pare!! e mi spiega perché se io creo una borsa da donna e la voglio vendere rischio l'arresto solo perché la mia opera potrebbe somigliare a quella di un altro?? e poi perché solo questo altro può guadagnarci? e perché mi faccia capire, solo gli stilisti,gli scrittori,i medici,gli scienziati, hanno famiglia, e diritto a mantenerla?? quelli di colore no?? quelli discriminati per: sesso,razza,religione,credo politico e appartenenza economica (quelli poveri insomma) non hanno diritto a mantenersi una famiglia a sfamarsi.. solo perché qualcuno ha scritto il proprio nome su una stupida borsa?? e allora li dia a campare lei a questa gente, gli dia milleduecento euro al mese.. allora si levano dalla strada!! lei pensa così perché si trova economicamente apposto.. se fosse lei a vendere la merce fatta vorrei vedere se si lamentava!! volevo vedere io.. il debito esiste perché il sistema bancario lo crea!! i soldi non esistono lo si è sempre detto, lo dice anche grillo nel video:il signoraggo bankario, o adam kadmon!! nello stesso titolo.. quindi per favore! voi giornalisti siete tutti uguali fissati convinti..vi monete la testa per un servizio da prima pagina o di un libro da 4 soldi.. (senza offesa) vi fate belli sulle spalle di chi soffre, fate passare una persona con un momento di sfortuna come il più appestato della terra, solo per qualche copia in più!! non mi venga a dire colpa dei marocchini questo mi sembra razzismo che non le fa in alcun modo "onore" la saluto..

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 19.07.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Solo io e Beppe ne siamo rimasti fuori e abbiamo preso le distanze!

eh eh!


Torno per un attimo su di un argomento gia trattato tempo fa.

La morale di un popolo è dettata dalla religione che, anche lei, si rifa ad una serie di norme etiche riconoscioute come valide dappertutto.

La morale del perdono, di fatti, richiama a quella confessione dove, un credente per fede, lava, ma nei limiti morali del possibile, i suoi peccatucci per poi tornare a peccatucciare per poi riconfessarsi . . . e così sino alla fine dei suoi giorni.

Noi tutti, dal più ateo al più fedele, siamo quindi infarciti da questa morale imperante.
Le Leggi dello Stato stesso si rifanno a questa morale e, benchè laiche, ricalcano e guidano i comportamenti generali seguendo i dettami religiosi.

Da cui, per poter cambiare qualcosa, si deve rimettere mano alla famosissima "Questione Morale" che viene invocata da tutti ma cercata da nessuno.

Fintanto che accettiamo, quale bagaglio fondamentale, il nucleo familiare unito per legge (civile o religiosa che sia) come mattone fondante della nostra nazione, fintanto che ci poniamo su di un buonismo acceso verso i "cattivi" e su di un cattivismo altrettanto acceso contro i buonisti delle buone maniere, ovvero sovvertite le Leggi etiche con piroette e salti mortali morali, dettate soprattutto dalla nostra morale religiosa, rimarremo nel decadentismo più bieco dietro all'altrettanto decadente madre chiesa cattolica . . .

E ho detto tutto . . .

P.S.: basterebbe pretendere la suddivisione netta e decisa fra fede e laicità (Mussolini . . . Mussolini . . . dove sei te e i tuoi stramaledetti concordati????) e tutto potrebbe tornare nelle sue giuste morali dettate dalle sane etiche riconosciute dappertutto.

'Nasera popolo con meno colpe degli altri, bentrovati.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento


La contraffazione ....18 miliardi.....

Di che?

Delle griffe italiane / estere che hanno delocalizzato all'estero , producono in Cina , Corea e poi mettono il marchio del made(in Cina) finto Italy?
E che poi gli stessi cinesi copiano , contraffanno....o in minima parte dai paesi africani?

O quelle di MARCERAGLIA made in RPC ( per i coglioni non dai nell'occhio...rep.popolare cinese....)....che si lamenta delle copie cinesi....?

lE CONTRAFFAZIONI MONDIALI SONO CINESI....

prima hanno copiato , ora cominciano a superarci anche tecnologicamente.....

Secondo voi come si genera lavoro.....con la logica del debito pubblico , con l'impresa parastatale pubblica o con il rilancio di quella privata ?

Destinati al CRAC ASSISTITO MALE ....lento declino....verso il nulla.....

W Napoli .....li' hanno contraffatto prodotti col marchio MADE IN CINA....

Chissà perché eh?

Tinazzi

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

AEREOPORTO di FROSINONE.......fate sapere vostre notizie sulla questione......scrivete un minipost anche qua' sul blog,voi del NOAEREOPORTOFROSINONE......mi interessa sapere bene......!!!!!!SUI COMITATI contro gli SPRECHI del potere,io sono sempre con voi......TUTTI i COMITATI italiani ed esteri......Tanti Saluti.....ai cittadini di FROSINONE......fate sapere mi raccomando!!!!!LIBERTAAAAAA'..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 19.07.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

BELLA BIDONATA V'HA DATO SPIDER!!!

ALLOCCHI!


ah ah ah!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.07.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento


OT

Il nostro futuro pensionistico
....pensavo ad esempio, se uno arriva a 60 anni con 5, o 10 0 15 0 20 anni di lavoro avrebbe diritto ad una pensione ridotta in proporzione agli anni

giusto?

Acul utopiA Commentatore certificato 19.07.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

io sono un microscopico orologiaio che lavora giusto per non diventare disoccupato, il lavoro e' in caduta libera, gli orologi non interessano piu' a nessuno, e chi li usa di sicuro non spendera' mai 50/60€ per ripararli, ma ne prendera' un cinese nuovo, ho 45 anni, sono nei regimi minimi, dovro' chiudere per fare cosa ?
Aggiungermi alla cerchia dei disoccupati a 45 anni?
Chi apre un'attivita' in Italia e' o folle, o
ricchissimo ed ha voglia di passare il tempo anche
se ci rimette...

mie.iscrizioni@gmail.com 19.07.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che non mi trovo affatto d'accordo con questo post. Ed e' un caso raro.
Mi spiego: i dati sono interessanti, ed e' indubbio che la lotta alle frodi fiscali, e' stata praticamente inesistente. E' anche vero pero' che il discorso sulla contraffazione e sul lavoro in nero hanno delle spiegazioni, secondo me, ben piu' complesse.
Per esempio: il fatto che qualcuno compri una borsetta firmata falsa (per cui non ci paga l'iva ... il venditore non paga le tasse ...) non vuol dire che in assenza del capo contraffatto avrebbe comunque comprato una borsetta. Lo stesso dicasiper quelli che pagano in nero: se pago un servizio 100euro in nero, probabilmente costerebbe 200 in .. chiaro. Ho molti amici/colleghi che si sentono dire che possono essere assunti solo in nero a 1000eur/mese, perche' "legali" costerebbero piu' di 2000eur tra contributi e tasse ed il datore di lavoro ci perderebbe.
Non voglio giustificare ne il lavoro nero, ne il commercio di prodotti contraffatti, pero' se ci fossero davvero i controlli non credo proprio che la situazione si sitemerebbe cosi' facilmente.

Walter 19.07.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Che dire poi sui traffici dall'oriente e dall'est europa......nessuno tira piu' in ballo gli ordigni nucleari dall'ex unione sovietica,di un ordigno nucleare mancante all'appello.......i MORTIDEMONI nel dominio Mondiale si dice faranno distruggere una grande citta'con attacco nucleare......dando colpa al terrorismo islamico.....,traffico nucleare ordigni fatti passare carichi di uranio e plutonio su e giu' per l'europa,non a caso la TAV servirebbe anche per questo,e da qua' ogni 2 volte alla settimana partono treni da torino con materiale nucleare;Armi chimiche.....le famose scie chimiche per aerei AEROSOL.....a Caselle c'e' un deposito segreto dei tanti sparsi qua e la delle varie nazioni;la compania TIRRENIA trasporterebbe in segreto vari carichi di armi.....non e' una novita',se per questo tante altre fanno parte delle lobby del traffico Armi del potere Occulto;Carichi d'armi dal 2001 venivano fatti attraverso via mare tra Italia/malta e grecia nascosti nelle navi che trasportavano atleti per manifestazioni sportive.....etc etc......potrei continuare ma mi dilungherei.....NE RIPARLERO' EVENTUALMENTE!!!!!!!Come direbbe un Adam Kadmon prendete tutto come TEORIE........ma tenete gli occhi sempre aperti.....siate vigili......PARLARNE era il caso oggi......GRAZIE comunque a TZETZE anche se articolo e' molto ridotto nel suo insieme,buono comunque!!!!!LIBERTAAAAAAA'........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 19.07.11 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono un analista finanziario indipendente di 57 anni. Mi spiace che, anche sul pur interessante libro Soldi Rubati, ci si incarognisca a parlare ancora di soldi, di debito pubblico e di ricchi e poveri come fossero cose reali, senza rammentarsi dela Sovranità Monetaria e del Denaro, argomenti che studio da 4 anni.
Il denaro è una finzione, non esiste e non ha più alcun valore (è stampato a costo zero in Malesia da una banca, la BCE che è una Spa privata con sede legale alle Cayman e questo dice tutto), ed inoltre la riserva aurea che era dell'80% a metà del secolo scorso oggi è ridotta allo 0,3 % del flottante mondiale, quindi il denaro è CARTA STRACCIA.
Peccato però che poi esso venga dalla BCE ADDEBITATO e non ACCREDITATO, come dovrebbe essere correttamente fatto, a ogni stato membro UE con il debito pubblico e il signoraggio già inseriti al suo interno.
Io ho scritto in gennaio un saggio di circa 100 pagine sulla sovranità monetaria e il signoraggio e la riserva frazionaria (moderne truffe planetarie), ma 2 case editrici si sono rifiutate di stamparlo e una terza, la Chiarelettere quella degli ottimi libri di Travaglio, ha risposto che era molto interessante ma loro purtroppo si occupano di altri argomenti.
RISIBILE. Il fatto è che il saggio riporta argomenti e concetti che, alla luce della crisi odierna, oggi fanno paura al potere, quello vero quello degli "Illuminati" della Bilderberg.
Se qualcuno vuole leggerlo glielo invierò gratis in pdf. Richiedetemelo a: studio-lodi@tsc4.com
E non parlate più di denaro, il denaro è una finzione. serve per tenere incatenati al loro posto di lavoro milioni di individui x una paga che non basta neppure per il fine mese, e x portare tutto il ceto medio e basso in un enorme stato di necessità a favore dei potenti. Da li i questi gli fanno fare quello che vogliono, come burattini (Marchionne e Grecia docent).
Saluti a tutti
Enrico l'analista MO. studio-lodi@tsc4.com

enrico l'analista 19.07.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Si è dimenticata della chiesa cattolica con tutte le tasse che non paga, più i due miliardini di euri che lo stato italiano le versa (in base al concordato), più il riciclaggio di narco-petro-mafia-dollari dello IOR, più le offerte, più il pizzo che fa pagare alle mafie, ecc.
Invadiamo il vaticano e tutto si risolve!

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 19.07.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento

evasione fiscale : 120 miliardi all'anno
corruzione : 160 miliardi all'anno
economia illegale : 350 miliardi all'anno
crac finanziari : 54 miliardi all'anno

signoraggio bancario: 100aia di miliardi all'anno
tra

- vendita all'asta dei titoli di stato (donati dallo stato alle banche in cambio del denaro da esse inventato virtualmente . guarda che presa per il c,lo!),

- occultamento dell'importo del denaro emesso dal nulla (l'attivo diviene passivo, fingendo così il pareggio di bilancio ed evadendo così il fisco per 100aia di miliardi di euro)

- riserva frazionaria : diminuzione continua dei prestiti attraverso l'accumulo esponenziale di percentuali sempre più alte trattenute dalle banche stesse sui depositi

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 19.07.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento

No! Dico che la gente non si indigna per l'evasione nella stessa misura di quanto fa per i privilegi dei politici.
Ed è sbagliato, non perche una categoria sia più apprezzabile dell'altra, ma perche le cifre in gioco sono incommensurabilmente diverse.
A noi serve molto di più il recupero dell'evasione e della corruzione, di quanto non serva l'abolizione dei privilegi dei politici.
E' anche vero, naturalmente, che le due questioni
sono spesso interconnesse, come diceva travglio nell'ultimo passaparola!

l., ancona Commentatore certificato 19.07.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 19.07.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento

xchè mi cancellate ?????????????????????????????

piero maione 19.07.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma che roba ci mandi?
Qui siamo completamente fuori perché ormai lo sappiamo tutti che LA MONETA È INVENTATA.
Per azzerare il debito basta decidere che tale debito sia illegale perché completamente INVENTATO, oppure si nazionalizza la moneta (cosa però molto più difficile in ambito della CEE)...
Ma per la miseria, la moneta è OBSOLETA e ARRETRATA.
Ma sul web che ci stiamo a fare? Che forse i programmatori dell'Open Source percepiscono lo stipendio? Che forse i ragazzi delle reti comunitarie si fanno pagare? No money.
La moneta forse andava bene fino agli anni 80 ora è una cosa paralizzante che serve ai potenti per controllarci (e per potenti intendo quelli nella stanza dei bottoni, non i parassiti che chiamiamo "politici").
La moneta serviva quando c'era SCARSITÀ DI RISORSE, ora abbiamo il fenomeno opposto: TROPPA ROBA. Basta farsi un giro nei centri commerciali per rendersene conto: corridoi infiniti di cose inutili...
Basta coi vecchi pensieri DEPRECATI, la moneta è roba che appartiene AL VECCHIO MONDO: non ce la fa più, arranca, non si addice più al mondo di oggi, È ROBA VECCHIA, NON È SOSTENIBILE.

L'economia non è il monetarismo, l'economia è ragionare sulle risorse che il pianeta ha da offrirci e regolare le produzioni in base ad esse.
Lo dici pure tu...

Beppe che ti succede? Ripigliati che ultimamente i tuoi post mi sembrano un po' depistati... ;)

http://video.google.com/videoplay?docid=6561068664203649137

Alessandro Gubitosi 19.07.11 21:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |