Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

PD, terremoto in diretta

New Twitter Gallery

PD, terremoto in diretta - Marco Travaglio
(45:27)
passaparola_25-7-11.jpg

Testo:

Buongiorno a tutti, ci siamo arrivati come ci siamo detti per anni e cioè al tracollo ormai visibile anche della Seconda Repubblica che muore dello stesso virus che si era portato via la prima: l’illegalità, la corruzione e le collusioni con il malaffare finanziario e mafioso e curioso che quelle forze dell’ ordine che dovrebbero essere mandate a rastrellare il Parlamento colmo di inquisiti e di condannati, vengano mandate invece a picchiare la gente che si oppone alla costruzione di una di delle grandi opere che forse è l’ultimo cascame degli anni 80, della stagione delle opere faraoniche dello sperpero di denaro pubblico e della corruzione sottostante che è il Tav Torino – Lione.

Il Parlamento è peggio del Paese (espandi | comprimi)
Si è sempre detto in questi anni, noi abbiamo sempre contrastato questa scemenza che il Parlamento è lo specchio del paese.


Arresto di Papa: panico in Parlamento (espandi | comprimi)
Ecco perché parlo di shock, perché Papa è stato il primo parlamentare della storia della Repubblica, tra la Prima e la Seconda Repubblica a essere arrestato per una storia non di sangue e non di armi, cioè per un reato contro la pubblica amministrazione, corruzione, rivelazione di segreto, favoreggiamento.

Terremoto PD (espandi | comprimi)
Scusate, c'è stata una scossa di terremoto e sono andato nel pallone. Dicevo, delle consulenze a due commissari delle cooperative rosse emiliane, anche ai tempi di Tangentopoli spesso il PC poi PDS si faceva retribuire non con tangenti cash, ma con lavori o consulenze alle cooperative rosse, che poi evidentemente si sdebitavano secondo un altro canale.

Queste sono le domande che dobbiamo cominciare a porre duramente, d’estate i politici girano nei loro collegi, quando incontrate Penati o incontrate Bersani se vi capita fategli queste domande, noi le abbiamo fatte su Il Fatto Quotidiano e speriamo di ricevere risposta, perché questi signori si illudono di raccattare il potere quando Berlusconi se ne andrà, si illudono che gli caschi in mano Palazzo Chigi, non hanno capito quello che noi, mi spiace, autocitarmi ancora ma abbiamo più volte ripetuto e cioè che la casta è fatta così, non sono tutti uguali ma sono complementari e quando cade Berlusconi cadranno anche questi, se prendono qualche volto è perché c’è ancora Berlusconi, quando non ci sarà più Berlusconi uno sarà costretto a guardare in faccia loro, quindi non li voterà più o si inventano dei leader nuovi, una classe dirigente nuova che abbia un altro tipo di rapporto con il mondo degli affari, oppure Berlusconi cadrà, cadranno anche loro e noi avremo un voto politico totale, dentro il quale potranno infilarsi i peggiori avventurieri, esattamente come accade nel 1994 quando ci si infilò il Cavaliere Silvio Berlusconi, passate parola, buona settimana!

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

25 Lug 2011, 13:54 | Scrivi | Commenti (744) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

ma con tutti i problemi che gli italiani hanno non e certo delle coppie omosessuali che urge occuparsi non credete. se veramente ci tenente a fare qualcosa rinunciate a parte dei vostri benefici economici e destinateli a molte imprese che stanno chiudendo a causa di equitalia o a commercianti che vogliono suicidarsi perche non riescono pagare i tassi usurai di equitalia

graziana quaranta 08.04.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Trovo incredibile e ineccepibile che la signora Enza Bruno Bossio che rappresenta la sinistra si sia unita al codazzo dei denigratori di destra (tipo Libero e il Giornale) pronti a qualsiasi pretesto per denigrare (vedi i calzini di Mesiano) per fare dell'ironia su Travaglio http://www.enzabrunobossio.it/2011/08/e-travaglio-viene-colto-dal-terremoto-in-diretta che a mio dire ha rispettato le più elementari regole di sicurezza, e quando accadono queste cose, non è assolutamente il caso di fare commenti, sopratutto con quel tono!
In casa propria non è mica vietato portare pantaloncini (e non mutande) e anche se fosse se non viola le regole del buoncostume non vi è nulla di vietato, per concludere la signora Bossio dovrebbe piuttosto discutere sui problemi reali della Calabria, ultima in tutto e non su Marco Travaglio che si allontana (e non scappa) durante una cosa sismica.

Giovanni Pignataro, Cosenza Commentatore certificato 17.08.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a morfeo napolitano l'uomo dormiente che darà la possibilità all'imputato degli imputati mister B 1816 di salvare la pelle.

Leganord = Mafia allo stato puro !

Attraverso quali mezzi è stato portato al potere con stipendio da 12000 euro al mese il figlio di bossi il trota, per non parlare del cognato all'europarlamento a 10000 euro mese.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/26/perquisiti-casa-e-uffici-della-leghista-rizzi-dossieraggio-per-far-eleggere-rwnzo-bossi/147901/

Zaia e cota alcuni dei veri capi occulti e organizzati della nuova mafia al nord.

Informarsi come cota e con quali mezzi ha vinto in piemonte, oltretutto ha anche vinto solo per una manciata di voti.
In piemonte la vittoria della lega è avvenuta attraverso la truffa e l'inganno senza contare i morti tenuti in vita attraverso le firme falsificate (vedi la condanna).

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=154493&sez=HOME_INITALIA
http://www.cronachelodigiane.net/article-le-condanne-per-le-firme-false-in-piemonte-78286167.html
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=154493&sez=HOME_INITALIA
http://www.ilgiornale.it/interni/piemonte_firme_false_condannati_due_giovine_pdl_non_cambia_nulla/cota-piemonte-firme-false/30-06-2011/articolo-id=532398-page=0-comments=1
http://www.lapresse.it/politica/firme-false-regionali-piemonte-condannato-alleato-di-cota-1.12886
http://www.torinotoday.it/politica/firme-false-pensionati-per-cota.html
http://www.ilquotidianoitaliano.it/gallerie/2011/06/news/firme-false-alle-regionali-del-piemonte-condannato-giovine-98391.html/
http://www.agi.it/politica/notizie/201106301015-ipp-rt10038-regionali_piemonte_giovine_condannato_per_firme_false
http://www.gexplorer.net/notizie/2011/07/cronaca-firme-false-in-piemonte-giovine-condannato-a-due-anni-e-otto-mesi/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento

E' URGENTE LEGGERE QUESTO!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 28.07.11 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cosa ne pensi della pubblicità "movimentazione terra Calabrese" che troneggia ingombrante e fastidiosa sull'home page di Yahoo?

maxymilian v., lonigo Commentatore certificato 28.07.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto che dei quotidiani per teste di merda hanno gridato allo "scandalo" per Travaglio in mutande...
A giornalista di merda, che scrivi articoli di merda per lettori di merda ma non l'hai ancora capito che l'abbigliamento di Marco è l'ultimo dei problemi?????????????????????????????????????
A giornalista di merda, ma non l'hai ancora capito che quelli realmente in mutande sono i tuoi conterranei, i tuoi vicini di casa, i tuoi genitori e prossimamente i tuoi figli????????????
A giornalista di merda, nessuno ti ha mai spiegato la differenza tra essere ed avere???????
magari essere dei giornalisti degni di tale nome?

Michele Lucchini 27.07.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO POST+ COST. ISLANDESE+INFO.
http://pinoz6700.blogspot.com/
PASSAPAROLA VA'

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.07.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Bersani, la butta in caciara.
Come tutti gli altri "politici", quando non si hanno argomenti; sono gli altri che buttano fango.
Dimentica forse che sono loro stessi i produttori di fango, di merda, del peggio che le loro organizzazioni di stampo mafioso possano architettare.
Chiudi la bocca e comincia spalare la merda che produci! Non se ne può più!

roberto m. Commentatore certificato 27.07.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento

hei....ma nella trascrizione, durante il terremoto, manca il suo "oh cazzo"
ahahahahha :D

Fabio86 27.07.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

BASTA ARRESTATE MARIO BORGHEZIO

LA LEGA NON è FOLKLORE SONO TERRORISTI


https://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=213002758750083

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.07.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa storia dei ministeri a nord? sono davvero stupito della rapidità con la quale la CASTA realizza i propri interessi e poi mi chiedo ? quanto CI è costato questo giochino ? ne ho le palle piene....

lorenzo luca 27.07.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd si è dato agli spogliarelli
A quando la corruzione di minore?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEI IL NUMERO UNO COME SEMPRE..GRAZIE PER DARCI NOTIZIE E SOTTOLINEO GRATUITAMENTE METTENDOTI PERICOLOSAMENTE IN GIOCO..VAI MARCO!!!!!!

MASSIMILIANO GASCO, MILANO Commentatore certificato 26.07.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME,E COST. ISLANDESE.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 26.07.11 17:42| 
 |
Rispondi al commento

LE SIMPATIE LEGHISTE PER IL TERRORISTA DI OSLO.

Sono rimasto profondamente colpito dagli accadimenti di Oslo tanto da astenermi in questi giorni dal partecipare alle discussioni.
Ma in solitudine, sentendo le giustificazioni dell'attentatore, mi continuava a girare per la testa un pensiero: la similitudine della follia di sterminator con la follia dell'ideologia leghista.
La sua avversione per la sinistra (anti-marxista), per l'Europa unita, per gli immigrati, per l'intolleranza nei confronti dei diversi, le sue allucinazioni su una presunta supremazia della civiltà cristiano-europeista sull'Islam, mi rimandavano agli esaltati senza cervello nè cultura dei leghisti.
E non mi sbagliavo...
Oggi l'euro-parlamentare BORGHEZIO, intervenendo ad una trasmissione radiofonica (la Zanzara) di Radio24, ha espresso la sua vicinanza alle idee di sterminator trovando dei punti in comune tra il folle e le posizioni leghiste.
Ora mi chiedo: si può tollerare che mentecatti come Borghezio possano rappresentare e decidere per l'Italia nel Parlamento europeo? E dov'è ora il moralista del nostro Presidente della Repubblica, sempre pronto a difendere l'etica del nostro paese e dei suoi rappresentanti?

Damiano B. Commentatore certificato 26.07.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hanno mostrato questa scena di travaglio al tg5, hanno detto che marco e scappato in mutande!!! sono rimasto basito!! si sdraiano sui cocci di vetro pur di tappare la bocca agli altri!! fanno schifo!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 26.07.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire 2 cose: 1)voto segreto- penso che il voto segreto di un delegato eletto in una asseblea legislativa sia ANTIDEMOCRATICO. Devo eleggere un delegato e non posso sapere come vota? ma che razza di democrazia è questa qua !?
L'Onorevole Calderoli, al posto di progettare fumose riforme costituzionali (ci toccherà fare un altro referendum? ) potrebbe proporne l'abolizione (magari potrebbe proporre anche la variazione della legge elettorale vigente, così potremmo votare le persone e non le icone dei partiti)
2)Penati e l'acqusto del 15% della milano-serravalle, quota strapagata a Gavio che poi partecipa alla scalata di bnl: Penati, soltanto per una cosa del genere dovrebbe uscire totalmente dalla politca, e neanche il consigliere di quartiere dovrebbe piu fare; ma non solo Penati dovrebbe andare a casa: anche il Signor Fassino dovrebbe seguirlo a ruota, visto che sapeva della scalata bnl. Visto che la scalata bnl è stata fatta anche con un'operazione come quella di Penati, anche lui dovrebbe darsi al giardinaggio. Invece, adesso il Fassino, che non ha potuto avere una banca, vuole la TAV Torino-Lione.Mi permetto di fare una piccola opera di informazione: nel decennio 2000-2009, quando l'economia era ancora in crescita, il traffico merci autostradale del Frejus è calato del 33% (trentatre, ve lo scrivo), QUELLO FERROVIARIO È CALATO ADDIRITTURA DEL 66% (SESSANTASEI), la TAV non sarebbe redditizia neanche se sbarrassero il tunnel autostradale e quello della ferrovia storica.

stefano p. 26.07.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento

alò ha risposto manganelli

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.07.11 16:59| 
 |
Rispondi al commento

MEG mi scrive: "Hai capito male, Tiziana. non siete voi che ne avete goduto, ma quelli cui facevate riferimento. Se ci pensi un momentino, voi siete rimasti in braghe di tela, e loro si sono arricchiti."
Cara MEG, i comunisti poveracci ma dignitosi che hanno lottato per i diritti dei loro figli (cioè io) e cui faccio riferimento sono quelli che oggi ringrazio perchè posso averne goduto (tu non ringrazi chi lotta e crepa per te ancora prima che tu nasca?). E poi, visto che tuoi valori sono quelli della ricchezza e non quelli della dignità, preferisco essere lievemente in braghe di tela, ma onesta piuttosto che assomigliare anche solo lontanamente a gente come te

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.11 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post.

Si prega i legaioli e berluscoidi presenti su questo blog di andare a sparare cagate nel nuovo post.

Atention please. New post.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.07.11 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto di osservare, che nonostante Marco, da buon giornalista, cita fatti, fa NOMI e COGNOMI ben precisi(anche alcuni partiti, per le rispettive responsabilità)

Ma molti commenti, sono sempre della serie: "Politici tutti ladri".., "è tutto un magna-magna".. fuciliamoli tutti ecc.ecc. e via dicendo stile Osteria

Ricordo che abboccare al ritornello "SONO TUTTI UGUALI" è proprio la COSA CHE FA' PIU' COMODO AI CORROTTI per poter dire Tutti Colpevoli Nessun Colpevole.

Si parla di Parlamento Pulito?: Beppe, perchè la lista dei Condannati in Parlamento sul blog non viene più aggiornata da 3 anni e non viene MESSA BENE IN EVIDENZA?

Ed evidenziare bene CHI è che da 15 anni copre i corrotti negando l'autorizzaione all'arresto

Lo dico perchè se si continua a sparare a zero su tutto e tutti e fare la gara ognuno a chi è il più duro e puro(cosa che invece NON fa Travaglio) non cambieremo mai NIENTE.


PS: Ci sono temi su cui è legittimo per ognuno avere la sua opinione ma la VERA E GRANDE anomalia è che l'Italia è IL PAESE PIU CORROTTO D'EUROPA e finchè lo sarà le cose andranno sempre peggio per precari, studenti, pensionati, perchè mancheranno i fondi per i servizi, scuola, ricerca, pensioni, forze dell'ordine ecc.

Quella deve essere la PRIMA emergenza, senza stare a fare le prime donne, centro destra sinistra, sopra, sotto, oltre, 5 stelle ecc.

Al resto ci penseremo DOPO

Bisogna mobilitarsi per lo smantellamento di TUTTE le leggi salvaladri degli ultimi 17 anni
e manifestare duramente davanti al Parlamento contro le prossima che il Partito dei Ladri sta per fare in Parlamento.

Organizzare proteste continue e sistematiche per le dimissioni dei CONDANNATI in Parlamento ad ogni loro incontro pubblico, come stanno facendo a Parma con la loro giunta
Se non ci si attiva in modo preciso e selettivo andando a colpire LI' dove c'è l'origine del marcio non cambierà mai NIENTE.

mario rossi 26.07.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento

IL FILE MP3 DURA SOLO 10 MINUTI!

Neil C. Commentatore certificato 26.07.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Trentanove anni e 61 giorni: il buon Mirko Tremaglia, che la salute lo assista, sta in Parlamento da 39 anni e 61 giorni. E’ entrato a Montecitorio mentre alla Casa Bianca c’era Richard Nixon, Renato Guttuso vinceva il premio Lenin e Pietro Mennea faceva il record sui cento metri.

Nessuno qui vuole male a Tremaglia, per carità.

Giorgio La Malfa, che è molto più giovane, siede a Montecitorio da 37 anni e 37 giorni – e nessuno sa più nemmeno di che partito è. Mario Tassone è entrato alla Camera con la Dc nel ‘79 e non ne è mai più uscito. Francesco Colucci, uguale: ha debuttato da onorevole con il Psi sedici legislature fa, ma gli è serenamente sopravvissuto, senza mai doversi alzare dalla poltrona.

I parlamentari che da più di vent’anni siedono alla Camera o al Senato sono in tutto 26, perfettamente divisi tra Montecitorio e Palazzo Madama. Ci sono, ovviamente, diversi big – Fini, Casini, D’Alema, Bossi, Bonino – mescolati ad altri nomi più o meno noti: da Beppe Pisanu (37 anni) a tale Giulio Camber (22 anni oggi, auguri). Ed è pronta a entrare nel suo terzo decennio di Palazzo anche Giovanna Melandri, 19 anni e 134 giorni.

Temo che il problema del ricambio nella politica ormai non abbia più alibi.

Sì, perché al tempo delle preferenze potevano dire “è il popolo che mi vuole, nessuno può opporsi alla sovranità del popolo”. Vero fino a un certo punto (il turn over nei luoghi del potere è una questione igienica di base, che impedisce ad esempio il terzo mandato a un presidente americano) ma comunque un’argomentazione forte. Però adesso si diventa parlamentari per cooptazione, non per preferenza. Quindi si può restare nel Palazzo per il terzo o il quarto decennio senza che nessuno più sappia se il popolo ti vuole ancora o no.

Qui non è questione di casta, credo. E’ più una questione di salute della democrazia.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/07/26/i-26-soprammobili-del-palazzo/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.07.11 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla Norvegia, leggete anche questo post
http://www.cadoinpiedi.it/2011/07/26/la_follia_delle_idee.html#anchor


Non si possono abolire i rimborsi ai partiti,altrimenti questi sarebbero ostaggi di chi li finanzia meglio, vero Bersani....cioè volevo dire PENATI?

I partiti hanno bisogno dei soldi, è giusto finanziarli altrimenti potrebbero lavorare solo ed esclusivamente per coloro che li finanziano meglio ed approvare i loro progetti in barba al volere della gente vero Pisapippa?


E' eccezionale il Trota con quella faccia che sprizza intelligenza da tutti i pori.

Ha un'espressione che sembra voglia dire:

Ma che cazzo ci faccio qui?

Però il badante lo fa con molta perizia!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 26.07.11 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui Milano Libera

I media ne parlano poco. Scarseggiano le analisi autorevoli. Ma a prima vista inquieta...
E' il caso di approfondire struttura e funzioni della nuova polizia europea chiamata Eurogendfor, a partire dai testi ufficiali.
Governo Italiano - Dossier su Eurogendfor

anib roma Commentatore certificato 26.07.11 16:18| 
 |
Rispondi al commento

E SPUNTA UN DOSSIER PER LA LEGA

Ora la lega può sentirsi più che soddisfatta di appartenere alla politica di Roma ladrona.
Dopo i casi di corruzione,concussione,associazione mafiosa,privilegi a go go e sprechi che piacciono tanto ai lor alleati sempre criticati, ora spunta un vero e proprio dossier.
Il fascicolo riguarda nientepopodimenoche il campione della cultura e del web 2.0,pluribocciato al liceo ed eletto degli eletti.
Ebbene si il dossier riguarda renzo trota che per farsi eleggere avrebbe utilizzato i mezzi che normalmente utilizzano i giornali di 'famiglia' per far fuori gli avversari.
Perquisiti gli uffici e la casa della leghista rizzi dove sarebbero nascosti i fantomatici dossier.
La lega puzza come il pdl e il pd ed è la stessa puzza che si sente nella nazione da tempo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 26.07.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


..."ce vonno fa diventà come sallorenzo...che o'pia nercxlo e fa silenzio"!!!...........


Momenti di tensione durante la manifestazione organizzata dall'Mps di Felice Floris.
Alcuni pastori hanno cercato di entrare nel palazzo del Consiglio regionale, ma la polizia ha resistito alla carica sferrando MANGANELLATE...

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sardegna/2011/07/26/news/degenera-la-protesta-dei-pastori-a-cagliari-manganellate-sui-manifestanti-la-diretta-4680673

anib roma Commentatore certificato 26.07.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Ferrentino (Sel) al cantiere
"Doveroso per gli operai"

Il consigliere provinciale di Sel ed ex leader della protesta contro il supertreno va a Chiomonte per portare la solidarietà ai dipendenti delle ditte impegnate nei lavori di preparazione del cantiere
di MARIACHIARA GIACOSA

Questa mattina visiterà il cantiere anche il consigliere provinciale di Sel Antonio Ferrentino, leader del movimento contro il supertreno ai tempi di Venaus e sindaco di Sant'Antonino di Susa. Ferrentino ha richiesto la visita come consigliere provinciale eletto nel collegio di Susa. "Credo sia un gesto doveroso anche alla luce dei fatti, intollerabili, degli ultimi giorni contro gli operai che svolgono il loro lavoro all'interno di quel cantiere".

http://torino.repubblica.it/cronaca/2011/07/26/news/ferrentino_sel_al_cantiere_doveroso_per_gli_operai-19623047/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.07.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

AGI) - Cagliari, 26 lug. - E' precipitata la situazione davanti al Consiglio regionale dove si svolge la manifestazione del Movimento Pastori Sardi assieme ad artigiani e commercianti. I manifestanti stanno tentando di entrare nel palazzo del Consiglio, nella centrale via Roma a Cagliari, ma al momento le forze dell'ordine in tenuta antisommossa reggono alla carica.

....

harry haller Commentatore certificato 26.07.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL TG5 ... fuga di Travaglio...in mutandoni!!!!

ma non hanno detto il colore dei calzini... :)

Che notizia! da premio PULIZZER!!!! ;)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.07.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'ictus provocatogli da una sveltina con una celebre soubrette, Bossi si opera di cataratta.
Se perde pure l'udito lo iscriveranno di diritto...alla Lega del Filo d'oro.

Ora, non gli resta che riflettere in napoletano quanto segue:

Pecché t'adduorme sempe mmiez' 'e ccosce
e nun te scite manco quanno pisce?
E si ch' ire nu batacchio tuosto e liscio!
Mo te si' fatto arrepicchiato e muscio ...

Apprimma t' arrezzave, ire fucuso,
specie sentenno 'addore d"a vagina ...
Mo duorme 'ncopp"e palle, appucundruso,
e nun te scite manco mmiez"e ppacche.

Povero batacchio mio! T'aggio perduto,
e chistu core mio ne soffre tanto;
Povero batacchio mio! Te ne si' gghiuto
comm'a nu murticiello a 'o campusanto.

Mentre 'sti ccose suspirava Errico,
parlanno sulo, comme fa nu pazzo,
io Ile dicette: - Erri, sai che te dico?
Spùtalo 'nfaccia, a 'sta schifezza 'e batacchio.


Fonte.
L'inferno della poesia napoletana.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.07.11 15:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è bastato che la Corte Costituzionale sentenziasse contro il legittimo impedimento,non è bastata la lunga fila di veti apposta a tutti i reiterati tentativi di B di rendersi improcessabile,non è bastato il malcontento degli elettori della Lega che rischiano di vedere i loro capi votare anche la beffa del processo lungo dopo la beffa del processo breve,quel processo lungo che rischia di convocare migliaia di testimoni al fine di decretare la morte certa del processo,non è bastato nemmeno che il 95 % dei votanti si pronunciasse nel referendum contro le leggi ad personam,ora il sultano ci riprova con la nomina del nuovo Ministro della Giustizia che dovrebbe surrogare Alfano
Dopo la miserabile figura di aver presentato fantoccetti di scarso rilievo come la Bernini o odiosi al pubblico come Brunetta,puntualmente respinti da Napolitano,ora la scelta di B è caduta su due brutti ceffi della corte di Previti,consigliati dallo stesso Previti,dopo che la sua definitiva condanna ha dissuaso B dal fare Guardiasigilli il suo compare in corruzione
I due nuovi fantoccioni sono:Francesco Nitto Palma e Donato Bruno
Facile capire i motivi di questa scelta:
Palma è quello che tenta di imporre il blocco delle indagini ai parlamentari per tutta la durata del loro mandato e con effetto retroattivo.Ed è lo stesso che difese la salva-Previti che rimpiazzava la ex-Cirielli.Quello che quando un rutelliano gli chiese se la nuova legge avrebbe prescritto i reati di Previti,rispose: “Non lo so, non mi interessa”
Palma è uno di quei pm che B tanto ama e che fece dare alla procura di Roma il nome di “porto delle nebbie”,quando mise sotto accusa i giudici militari di Padova che indagavano su Gladio,perché,è ovvio,quando si fa parte di un golpe,indagare su un golpe non fa ‘fino’
Insomma due brutti ceffi perfettamente referenziati!
E la chiamano Giustizia!
Peccato che quello della Giustizia non fosse l’ennesimo punto dell’ultimatum di Bossi,perché l’en plein sarebbe stato completo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prossimo Ministro della (in)Giustizia

Nitto Francesco Palma

Nel 2002 è stato promotore di un emendamento per dare l'immunità ai parlamentari: secondo la sua proposta, i processi a carico dei parlamentari sarebbero stati sospesi fino al termine del mandato

http://it.wikipedia.org/wiki/Nitto_Francesco_Palma

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Lo avrai
camerata Borghezio
il monumento che pretendi da noi italiani
ma con che pietra si costruirà
a deciderlo tocca a noi.

Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
non colla terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità
non colla neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono
non colla primavera di queste valli
che ti videro fuggire.

Ma soltanto col silenzio del torturati
più duro d'ogni macigno
soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarono
per dignità e non per odio
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore del mondo.

Su queste strade se vorrai tornare
ai nostri posti ci ritroverai
morti e vivi collo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama
ora e sempre
RESISTENZA.
- Rilettura della dedica a Kesserling da parte di Calamandrei.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 26.07.11 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:Intermezzo ittico (pesci volanti)..


http://www.google.it/imgres?q=ali+d%27orate&um=1&hl=it&client=firefox-a&sa=N&rls=org.mozilla:it:official&biw=1024&bih=574&tbm=isch&tbnid=k0LxKUN0OUYZWM:&imgrefurl=http://frogproduction.blogspot.com/2010/11/le-ali-dorate.html&docid=lbQlZDbdKhmtFM&w=500&h=375&ei=6LguTuWKL4TssgbSiPkz&zoom=1&iact=hc&vpx=337&vpy=90&dur=270&hovh=194&hovw=259&tx=134&ty=110&page=1&tbnh=131&tbnw=180&start=0&ndsp=12&ved=1t:429,r:1,s:0

harry haller Commentatore certificato 26.07.11 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NE STRUNZ!

Non è Tedesco è Napoletano.
Calderoli ribadisce l'importanza dei ministeri al nord poichè non ha senso avere un ministero dello sviluppo economico a Roma e un ministero del lavoro a Napoli dove non sanno neanche cosa sia.
E bravo calderoli tra pagliacciate di vesti,scudi e spade lumbard la stronzata settimanale la doveva dire visto che come parlamentare della lega da il voto favorevole alle missioni all'estero contravvenendo a quanto auspicato dalla sua base che a quanto pare latita.
calderoli è infatti il difensore degli industrialotti del nord che producono armi,questo la base non l'ha ancora capito,quindi deve tutelare i loro interessi depauperando la comunità di servizi,lavoro auspicando tagli e aumento delle tasse.
Il maiale in cravatta verde e pantalone arancione,un gusto da gelato arcobaleno,ha inaugurato i 3 ministeri al nord con tanto di brambilla a cosce aperte sui divani nuovi di zecca.
Qualcuno è andato a vedere i ministeri che sono completamente inattivi con tanto di targhetta ma senza personale e strumentazione.
Calderoli vorrebbe spostare i ministeri al nord solo che i leghisti si sono abituati alla vita della Roma ladrona ed hanno deciso di rubare con gli altri.
NE STRUNZ!

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 26.07.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si è ancora spenta l’eco delle solenni dichiarazioni della Lega a Pontida che rifiutava di partecipare al Governo se non fosse stata accontentata nel suo ultimatum, e gli ‘irriducibili’ principi di Bossi cadono uno a uno come le foglie. I 4 Ministeri a Nord non sono stati concessi, chiusi i ridicoli ufficetti della Lega a Monza, prosegue la guerra libica da un miliardo e i leghisti calano le braghe e rifinanziano l’inutile guerre afgana, anche se l’81% degli italiani la vorrebbero chiudere e gli elettori leghisti vedono come il fumo negli occhi altri sprechi bellici, il parlamento continua a contare mille parassiti, la riforma fiscale non è stata fatta, le tasse non sono diminuite anzi ogni famiglia italiana pagherà 3000 euro in più l’anno, il federalismo, che doveva tassativamente passare entro gennaio, è proprio sparito.
Insomma l’ultimatum di Bossi era fatto da 4 ragli a cui ognuno ha dato la considerazione che si dà a un somaro. Principalmente Berlusconi.
Intanto Borghezio continua nei suoi deliri nazisti e si dichiara simile a Breivik.
Feltri, per non essere da meno, scrive sui giornali di Berlusconi che le idee di Breivik sono “profondamente sane, al netto da propositivi di violenza e sono ormai patrimonio comune dell’Europa che dice no alla società multirazziale e all’invasione islamica per cui si sente la necessità di una risposta identitaria e cristiana di tipo templare”. Tace la CEI. La turba di cani, puttane e porci vivamente applaude.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'sempre meglio Marco Travaglio dei giornalisti di Libero e del Giornale,fossero anche in smoking!!!
Raffaella

Raffaella B., Piozzano ( PC ) Commentatore certificato 26.07.11 14:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani: "Regole ferree per chi fa politica"

Un vero e proprio maestro zen... della serie:

"Oh ragassi non siamo mica qui a fare quelli che c'hanno la faccia come il culo!" NOOOOO!

Penati...Penati...Penati chi?...L'emule del compagno G? 26.07.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Come diventare un/a perfetto/a stronzo/a in 3 semplici mosse:

1) Vota il partito più ameba e inconcludente d'Europa, e mandalo all'opposizione.

2) Tale opposizione riempirà il paese di ladri, perchè i suoi dirigenti hanno bisogno di soldi per scopare i trans brasiliani ricattatori cocainomani.

3) Prenditela con Berlusconi.


Come diventare un/a perfetto/a stronzo/a in 3 semplici mosse:

1) Vota il partito più xenofobo e intollerante d'Europa, e mandalo al governo.

2) Tale governo riempirà il paese di negri, perchè i suoi alleati sono xenofobi in pubblico, poi in privato scopano le prostitute marocchine ladre clandestine.

3) Prenditela coi rossi.


Si acuiscono i problemi del debito Usa...

Fifty Piotte ha venduto il pc e sta cercando disperatamente un Commodore 64 usato...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 26.07.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PASTORI SARDI STANNO MANIFESTANDO A CAGLIARI, VENGONO CARICATI DELLA POLIZIA CON LANCIO FUMOGENI

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento

QUESTIONE MORALE? E' SEMPRE COMMISTIONE POLITICA-ECONOMIA

''Siamo sempre li': i problemi non risolti si ripresentano''. Lo ha affermato il democratico 'ulivista' Arturo Parisi risponmdendo alla domanda se alla luce degli ultimi casi giudiziari si possa parlare di una questione morale che tocca anche il Pd. ''Il problema -spiega Parisi- e' sempre quello della commistione di compiti dove i vigilati diventano anche i vigilanti. Il problema nasce quando si formano alleanze tra gruppi politici e gruppi economici: siamo sempre li'. Dobbiamo tener presente che la democrazia vive di distinzioni''.

ps Parisi è uno dei pochi nel pdmenoelle che non ha votato la proposta di legge elettorale, la porcellum 2.

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento

MEG mi scrive di scendere dalla pianta: "Già, perchè i sinistri non ne hanno goduto (delle conquiste comuniste e socialiste). Tiziana, giù dalla pianta."
MEG, noi sinistri è giusto che ne godiamo perchè è noi che hanno ammazzato durante le lotte sindacali di inizio secolo scorso, siamo noi, che siamo morti in miniera alla faccia dei padroni che si arricchivano, sono i nostri bambini, che hanno sfruttato nelle fabbriche, sono le nostre donne incinte che sono morte perchè non c'erano regolamenti e contratti e sicurezza sul lavoro, sono i nostri vecchi che hanno lavorato nei campi 50 o 60 anni e non hanno avuto pensione, QUINDI: E' GIUSTO CHE NE GODIAMO NOI.
STRONZA.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.11 14:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lega ladrona

DOSSIER LEGA: PERQUISITI CASA E UFFICIO ASSESSORE LOMBARDO RIZZI

http://www.agi.it/milano/notizie/201107261352-pol-rmi0026-dossier_lega_perquisiti_casa_e_ufficio_assessore_lombardo_rizzi

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 14:08| 
 |
Rispondi al commento


Mercoledì 27 luglio 2011, dalle ore 19 alle ore 19.30, ci troviamo a Milano in Piazza Affari per un Flash Mob, in cui manifestiamo alla politica e alla finanza che noi non ci stiamo alla regola: del subire senza dire nulla.
Le elezioni amministrative e i referendum hanno dato buoni segnali di partecipazione e desiderio di cambiamento, ma i problemi continuano ad esserci e la protesta non può andare in vacanza.
Coloro che stanno al Governo e in Parlamento sono dipendenti pubblici. I loro datori di lavoro siamo noi. Dal punto di vista linguistico sarebbe interessante incominciare a smettere di chiamarli "onorevoli" o "leader", ma semplici "rappresentanti". Di fatto nulla dipende dalla classe dirigente che abbiamo. Questo è solo quello che hanno cercato di farci credere, e per certi aspetti, ci sono anche riusciti.
Ora è il momento di dire: "ADESSO BASTA!"

https://www.facebook.com/event.php?eid=171622539570384

monica c. Commentatore certificato 26.07.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Marco Travaglio.
Le tue descrizioni degli avvenimenti sono sempre
chiare e illuminanti.
Sei un grande giornalista.


Sara

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 13:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

PD, TEDESCO: "HO SPEDITO LETTERA DI DIMISSIONI"

Conoscendo come funzionano le poste italiane finirà la legislatura.

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

dai dai daiiiii!!!!!!
facciamo la colletta 5 euro a testa e troviamo
uno come il pazzo - psicopatico - cristiano - con tutte le turbe psichiche - esaltato - votato alle armi e alla guerra - magari cristiano - possibilmente bianco, carino, biondo tutto muscoli

STERMINATOR 2

lo mandiamo a roma e in pochi minuti
spacca il mondo spacca tutto e ti immagini che fa piazza pulita di tutti i nullafacenti laggiu' :D

insomma dai 5 euro a testa per un po' di diserbante
suvvia pure con la crisi ce li possiamo permettere :)

cristina ., como Commentatore certificato 26.07.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

martedì 26 luglio 2011
AMARE CONSIDERAZIONI SULL'ESISTENZA, IN UNA DOMENICA DI LUGLIO CON IL MAESTRALE.

Caneliberonline 26.07.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Il bluff leghista dei ministeri al Nord
Gli uffici inaugurati sono già tutti chiusi Il deputato dell'Udc Luca Volonté è andato alla Villa Reale di Monza alla ricerca di informazioni sulle nuove sedi. Ma non ha trovato nemmeno un cartello o un citofono. E sugli eventuali costi in più dei dicasteri ora si attiva la Corte dei conti

Emiliano Z. Commentatore certificato 26.07.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERSANI: Insieme alla riforma della legge elettorale il Pd studiera' anche una "proposta di legge sull'incompatibilita' e l'ineleggibilita'.
Il metodo sara' lo stesso seguito per la legge elettorale, ovvero il confronto* a partire dalle opposizioni"

*leggi inciucio

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento

@ stefania M.

le iniquità degli uni, non giustificano le iniquità proprie ed altrui, semmai le AGGRAVANO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 26.07.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

GLI IDOLI

Se pensate che il più grande avido servitore del mafioso pedofilo è d'alemA, cosa ancora di cui stupirsi?

Ma secondo voi quei politici che si battevano, o si battono, con proclami, per difendere i ceti più deboli del paese per poi profittarne al fine di arricchirsi cosa rappresentano?

Quanti sono coloro che si sono pittati di comunismo per poi lucrare sui sacrifici degli OPERAI sottraendo loro parte di redditi con l'imposizione fiscale?

DESTRA e SINISTRA SONO UNA PRESA PER IL CULO...

Se volete comprenderne la mistificazione guardatevi allo SPECCHIO alzate le braccia e poi chiedetevi cosa sia destra e sinistra.

L'errore è quello di circoscrivere ideali come la GIUSTIZIA in un'ideologia, in una persona, o in un vessillo (riponendo in essi tutta la propria speranza)... questo errore conduce al PLAGIO MENTALE, plagio che sarà sfruttato dai promotori per i propri fini egoistici.

E' tanto facile sostenere che dio non esista, e tanto più è difficile liberarsi dal giogo degli IDOLI generati nell'imperfezione umana.

L'orgoglio ottenebra le menti rendendole deboli costrutti.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 26.07.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

PD (porcate democratiche)

L'assemblea dei parlamentari del Pd propone una formula (porcellum 2) della legge elettorale, che verrà depositato come disegno di legge in Senato. Con due astenuti e alcuni non votanti, come Parisi, deputati e senatori hanno approvato una proposta per che prevede una quota del 70 per cento dei seggi in collegi uninominali maggioritari a doppio turno e una quota del 30 per cento con metodo proporzionale.

Il contentino dei piddini

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

non mi stupisce che la posizione della lega nei riguardi della strage di oslo sia di condivisione delle idee (visto che nessuno ha ancora preso le distanze dal PARLAMENTARE EUROPEO che le ha espresse)
questo fa dei leghisti i miei principali nemici e mi fa desiderare di vederli tutti morti tra atroci sofferenze , questo per essere politically correct

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 26.07.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' morto, anzi no. Panico all'obitorio

Accade in Sudafrica, portantini scappano pensando a fantasma


Non era morto ma gli addetti all'obitorio di Libode, nella provincia sudafricana di Eastern Cape, non lo sapevano.
Così, quando dalla cella frigorifera hanno sentito gridare "fatemi uscire da qui" sono fuggiti in preda al terrore pensando a un fantasma.
Poi si sono decisi a tornare indietro e hanno scoperto che l'uomo portato lì il giorno prima, come riferisce la BBC online, era vivo e vegeto ma che lo sarebbe rimasto ancora per poco se fosse stato lasciato dentro.

http://lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=444276&IDCategoria=2686

E beh insomma, se succedeva una così al nostro Marco.
Col cazzo che terminava la puntata.

Saluti!


Viste le leggi che la Piovra ci ha propinate, non potrebbe il cittadino dotarsi di uno strumento condizionante per il parlamento come: REFERENDUM PROPOSITIVI VINCOLANTI E SENZA QUORUM?
Dovrebbe servire da deterrente per tutte le Istituzioni.
Fare delle leggi che raddoppino i reati dei "servitori dello Stato", tutti, dei colletti in generale, dei pedofili, delle cricche e scatole cinesi della confraternita ecc., dopo averli spogliati delle ricchezze illecitamente acquisite come per esempio la Mondadori?

Aigon 26.07.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...non vorrei mai...maaaaa!!!

Visto che il cristiano/integralista/massone/nazista/psicopatico ha fatto più danni da solo che 100 commandos di Al Qaeda...io, più che bloccare le frontiere ricostituirei "Norimberga"...

Hasta scelleratoni

maurizio spina Commentatore certificato 26.07.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evidente tara famigliare per l'attentatore di Oslo...
Una trentina d'anni fa un suo zio pianificò un attacco simile in un circolo di craxiani.
Il piano non funzionò perchè, una volta parcheggiata l'auto, all'interno del circolo, gli rubarono il fucile...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 26.07.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
“Nel 1998, la Cassazione condanna Bruno Binasco, braccio dx del re delle autostrade Marcellino Gavio, per mazzette passate al Pds tramite Greganti, pure lui condannato, 150 milioni di lire camuffate da caparra per il finto acquisto di un immobile.” Pensate che dopo questa condanna, i rapporti della cosiddetta sx con Gavio cessino? Manco per sogno! Si continua peggio di prima. “Nel 2005 Penati, appena eletto pres. della Provincia (sempre lui!) acquista da Gavio e Binasco il 15% delle azioni dell’autostrada Milano-Serravalle (Nessuno si chiede come mai questa inutile autostrada è stata costruita? O come mai in Germania nessuno paghi alcun pedaggio? O come mai invece in Italia sulle autostrade inutili si siano intrecciato floridi affari sporchi? Ora abbiamo il business della TAV ma il senso non cambia). Alla fine il buon Penati controlla addirittura il 53% di queste azioni (cosa non si fa per il bene della sx!), con un bel salasso ai contribuenti e un bel regalo al privato. Penati fa spendere per questo alla Provincia 238 milioni di €, pagando 9,38 € le azioni che un anno e mezzo prima aveva pagato 2,0” E poi uno si chiede come mai il Pd ha votato contro l’abolizione delle Province?
“Così Gavio guadagna in plusvalenza 176 milioni! E subito ne investe 50 per sostenere la scalata dalemiana dell’Unipol di Consorte a Bnl, acquistando lo 0,5% della banca.” Bersani ovviamente è d’accordo con tutto. Nel 2008 Binasco si sdebita dando una stecca (questa è l’accusa) di 2 milioni di e a Penati, sempre con la solita scusa di una finta caparra per finto acquisto di immobile. Penati era capo della segreteria di Bersani.
Non occorrono altri commenti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

2
Sono 27 anni che gli elettori del Pd chiedono pulizia morale, ricambio dei vertici, attenzione ai problemi del paese, presenza nelle piazze e nei movimenti civili, difesa del territorio e dei beni fondamentali, tutela della Costituzione, salvaguardia dei diritti del lavoro, trasparenza nelle alleanze, certezza di programmi, aperture democratiche, lotte di sinistra, premio ai meritevoli.
Se un partito voleva deludere al 100% i suoi elettori, qua siamo al 200%. I segretari del Pd tutti insieme come una combutta di insani hanno fatto la miglior opera di smantellamento suicida di un partito che mai un avversario avrebbe potuto immaginare da kamikaze infiltrato: nel simbolo, nelle radici storiche, nella ideologia, nella lotta parlamentare, persino nel colore, in tutto!
Oggi che una valanga di merda si abbatte su B e le sue cricche corrotte di potere e il sultanato vacilla, sotto l’urto di una crisi impietosa che porterà anche i più stolti alla ribellione, il Pd cerca di non essere da meno per tagliarsi il cazzo da solo
Il fatto più allucinante è sentire questi signori del malaffare che recitano la loro parte
Di finiti morali, davvero una cosa da vomito:
Siamo costretti a sentire uno come Sircana (ex portavoce di Prodi, portavoce poi di che? visto che non ha mai detto una parola!) il quale parla di “chek up morale”!
E non è che dirlo in inglese migliori il livello morale di un soggetto che, con Prodi, nel 2006 ottenne dalla giunta provinciale milanese di Penati (sempre lui!) ben 60.000 € per la sua società “per progettare Festival”(?); come se nessuno dei 2500 dipendenti della Provincia fosse in grado di farlo!
Siamo costretti a sentire il puro Letta e il garbato Gentiloni parlare di morale. Travaglio si chiede come mai ne parlino a noi, ma non dicano verbo a Bersani, che aveva stretti rapporti col gruppo Gavio? Cos’è? Erano distratti?
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Marco ma a scoprire l'acqua calda non è che ci voglia molto,c'è un sistema corrotto uguale per tutti,lo speculatore c'è in tutti i partiti,le persone infami sono trasversali,perciò cadendo l'idealismo in politica rimane solo l'interesse privato,a questo non c'è via d'uscita,per il semplice motivo che mettiamo li delle persone,e come sai le persone in un modo o nell'altro sono corruttibili.
Chi sceglie di fare politica come una fede non esistono,l'idealismo porta sempre al totalitarismo dittatoriale di un pensiero unico.
Dietro alla politica c'è sempre il potere economico dei poche che schiaccia i tanti, poi li puoi chiamare caste,P2/P3/P4 ecc.. ma il concetto è quello.
Magari sono un visionario ma la chiave sta nella parola DEMOCRAZIA potere al popolo, o la consapevolezza di un popolo di essere lui l'artefice di ciò che vorrebbe combattere, perché anche con i porcellum se un popolo decide che quella classe dirigente se ne deve andare a casa la manda a casa,è questo si vede anche dai nostri giovani che si rassegnano a farsi trattare come schiavi di un sistema che li deride e calpesta,e sta a loro cambiare il loro futuro lasciando il mondo virtuale in cui sono stati messi e combattendo come i loro padri in piazza e nelle scuole che formano le persone e il futuro di un paese.

Io ho 50 anni ma non ho mai smesso di lottare per me stesso e per i miei figli,basta parlare basta mettersi in gioco, perché cari miei non state giocando a un videogame ma con il vostro futuro e se la base è arrivista,corrotta,e rassegnata a subire il vertice fa quello che vuole, praticamente i cavoli e interessi loro.

Vi siete scordati di stare ad una stazione ad aspettare un treno che non arriverà mai dato che il treno siete voi.

Scusate lo sfogo ma quando c'è vò c'è vò.

W il movimento 5 stelle

davide vigmati, Merlino Commentatore certificato 26.07.11 11:57| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD sarà la vergogna della Sinistra, ma mi fanno più schifo i destri che continuano a godere delle conquiste e dei privilegi (pensione, sanità gratis, ferie pagate, maternità pagata, solo per fare alcuni esempi) continuando a cagare sopra a ogni lotta comunista che è avvenuta nell'ultimo secolo per ottenere il culo caldo che si ritrovano. La sinistra, oggi, deve solo vergognarsi, ma a chiunque abbia votato a destra leverei ogni diritto costituzionale.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Simpatico scherzo a sfondo emulativo di Borghezio...
Stamane e' entrato in un circolo leghista sparando all'impazzata con un fucile caricato a grappa...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 26.07.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Magistris:
Napoli dei diritti, sì al registro delle unioni civili.
Compito della democrazia è riconoscere la più ampia ed estesa libertà a tutti i cittadini fino a quando questo non avvenga a detrimento dell'altrui libertà. E' per questo che, come Sindaco di Napoli, mi sono impegnato ad istituire un registro delle unioni civili.

Napoli vuole difendere il principio dell'uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge, tutelando tutte le persone e garantendo politiche di inclusione. Perché non esistono amori e sentimenti di serie A e di serie B. La legge, ragionevolmente, deve riconoscere le forme plurali di comunità che una società plurale e caratterizzata dal politeismo dei valori fisiologicamente esprime.

Si tratta di una battaglia civile nello spirito della nostra Costituzione.

Il riconoscimento di altre forme di convivenza diverse dal matrimonio, infatti, non può in alcun modo ledere il diritto di quanti contraggano il matrimonio a farlo. Chi ritiene che un diritto escluda l'altro cerca una giustificazione per tradire i principi di giustizia alla base del nostro ordinamento.

Quando la nostra Carta fondamentale ci ricorda che il matrimonio suggella la famiglia in quanto “società naturale”, d'altronde, lo fa perché nella tradizione giusnaturalista, la legge si deve ispirare alla razionalità della natura che ci fa tutti uguali per dignità sociale, come ci ricorda l'articolo 3. All'articolo 2, infatti, la Costituzione si impegna a proteggere tutte le “formazioni sociali”, quelle comunità naturali o di fatto che, con il registro delle unioni civili, vogliamo valorizzare.

Non mi sfugge, ovviamente, che una disciplina organica su questo argomento non possa che essere oggetto ragionato d'intervento da parte del legislatore ma, nello spirito della Costituzione, non posso esimermi dall'istituire un registro la cui mancanza, a tutt'oggi, è in contraddizione con quei valori di Pace, a cui mi ispiro innanzitutto come credente.

segue

anthony c. Commentatore certificato 26.07.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La setta dei caxxi loro.
Perso il referendum sull'acqua pubblica, trovato l'inganno.

A Treviso da dopo il referendum hanno incominciato subito col terrorismo, nel senso di terrorizzare la gente. Campagna martellante su presunta presenza di mercurio nell'acqua e conseguente "consiglio" di allacciarsi all'acquedotto. Poiche' nella zona trevigiana l'acquedotto, a pagamento, non avrebbe neanche motivo di esistere, visto che da sempre siamo serviti da pozzi naturali la cui acqua e' ottima, mi sono premurato a mie spese di fare analizzare l'acqua della falda che serve la mia zona. Totale assenza di mercurio. Manco a dirlo.

Poi, leggendo questo articolo, di cui riporto il link, tutto appare chiaro, anche se non sarebbe stato necessario perche' era chiaro fin dall'inizio:

http://www.oggitreviso.it/lega-pensa-all%E2%80%99acquedotto-non-ai-ministeri-al-nord-38523

E poi dicono Roma Ladrona.
Ora, visto che non sono riusciti a persuadere i cittadini con le buone, con inviti a non bere l'acqua, ci tentano con le ordinanze comunalin che obbligherebbero a sigillare i pozzi e ad allacciarsi al carissimo acquedotto.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.07.11 11:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd crolla in una discarica giudiziaria.
Berlinguer è morto nell’84. In questi 27 anni il Pd ha totalmente affossato la questione morale e si è gradatamente trasformato in un partito neoliberista, non di sx, non di opposizione, non di popolo ma di casta e sulla stessa linea di immoralità politica di Berlusconi e con una trama minore ma analoga di scalate, intrallazzi, tangenti, mazzette, concussioni e corruzioni. Nulla ha fatto per moralizzare la vita pubblica, nulla ha fatto per depurare se stesso, per difendere la Costituzione, per tutelare il cittadino, si è affiancato ai privilegi e agli abusi della Casta, non ha mai cacciato i suoi membri più disonesti e anzi ha palesemente appoggiato nuove figure di squali finanziari o politici, pregiudicati persino, o soggetti palesemente nocivi o incapaci o odiosi al voto degli elettori, si è sempre più allontanato dai bisogni collettivi e dai diritti civili fino al paradosso dei referendum e ha, di fatto, agevolato Berlusconi, dall’inizio (conflitto di interessi) alla fine (vergognose assenze a un centinaia di leggi immonde e appoggio palese ad altre non meno vergognose). Di ricambio neanche parlarne. I dinosauri hanno tenuto saldamente nelle loro mani il partito e hanno evitato con cura qualunque selezione o miglioramento. Oggi che B è in crisi e che il Pdl potrebbe essere scavalcato facilmente, siamo costretti ad assistere a un Pd che in luogo di presentarsi come partito pulito e salvatore della patria, si affossa da se stesso nella merda del malaffare e “minimizza”, gettando nello scoramento chi aveva creduto in lui e non si ritrova né nelle trame di un D’Alema e di un La Torre, né nella logorrea vacua e sterile di Veltroni, né nei palesi inciuci di Franceschini col presidenzialismo forte e il Vaticano, e soprattutto non si ritrova nella falsa inerzia, in realtà protettiva dello sporco, di Bersani.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 11:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da questo emerge che ben 30 nuove restrizioni sono sorte, in diversi paesi, che impediscono o limitano l’esportazione di determinate materie prime. E si tratta di materie prime in quasi tutti i casi cruciali: generi alimentari, carbone, minerali di ferro, terre rare.


Le cifre dicono che tra ottobre 2010 e aprile 2011 i casi sono arrivati a 30 e si va da aumenti delle tasse di esportazione, fissazioni di prezzi fuori mercato, limitazioni di quote, veri e propri divieti completi. Protagonisti in questa svolta sono la Cina, l’India, il Vietnam l’Indonesia. Ma anche gli Stati Uniti praticano questi metodi avendo imposto restrizioni su una decina di materie prime che ritengono strategiche.

Il punto è proprio questo. Che queste limitazioni non rispondono a criteri economici di corto respiro e sono invece, in molti casi, frutto di considerazioni strategiche. La Cina, ad esempio, controlla circa il 97% delle esportazioni mondiali di terre rare (che sono un elenco di materie prime tutte variamente collegate alla produzione di raffinate tecnologie della comunicazione).

Ovvio che, trovandosi in una posizione quasi monopolistica, la Cina sia in condizione di imporre i suoi prezzi. Cosa che ha fatto tranquillamente fino all’anno scorso. Ma da due anni la Cina non sembra interessata a guadagnare, anche dilapidando le sue risorse preziose. Adesso se le vuole tenere.

Il perchè è presto detto, ma nemmeno uno dei pochissimi giornali del mondo che ha commentato la notizia, l’International Herald Tribune (IHT, 21 luglio), è stato capace di spiegarlo propriamente. In un breve articolo in pagine interne si è limitato a individuare l’egoismo dei paesi del terzo mondo. Ma con spiegazioni di questo tipo non si va lontano. Perchè oggi, improvvisamente?

Ecco il punto: è cominciata, in sordina per ora, la guerra delle risorse.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8680

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.07.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

TROPPO COMODO

l'ex boss del Rione Sanita', Giuseppe Misso, e' stato scarcerato e si trova ai domiciliari in una localita' segreta. E' quanto scrive oggi il quotidiano Il Mattino.
Quindi, a distanza di oltre tre anni dal primo verbale dell'interrogatorio con la Direzione distrettuale Antimafia partenopea, Misso ha ottenuto il definitivo programma di protezione: dal ruolo di "padrino" incontrastato negli anni'80 e coinvolto in inchieste delicatissime su stragi (in relazione al treno 904* e' stato assolto in via definitiva), omicidi e rapporti tra camorra e mondo politico, veste ora i panni del pentito a tutti gli effetti. Oggi Misso e' imputato in almeno cinque omicidi.

Insomma, mancano i soldi per la benzina nelle auto dei poliziotti ma poi mandiamo in vacanza i pentiti. Troppo comodo. Troppi privilegi. Vuoi pentirti? Ok, invece di pane e acqua e isolamento hai il regime NORMALE, è un beneficio più che congruo.

* http://it.wikipedia.org/wiki/Strage_del_Rapido_904

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAA...????

paolo fiorilli 26.07.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando un partito, movimento, cooperativa, societa' etcetc. vengono infiltrate da gente malavitosa, e' un errore buttare via tutto.
e anche queste sono cose che studiano a tavolino: negli anni '80 il partito socialista e' stato invaso da farabutti, i farabutti a parte qualche caprio espiatorio che hanno dovuto sacrificare si sono riciclati e sono ancora li', cicchitto, boniver, de michelis etcetc, mentre un partito storico della sinistra che poteva dare molto fastidio e' stato cancellato.
sono molto furbi.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.07.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Le prove a favore di un’organizzazione di militanti islamici erano esili, a dir bene. Invece, i media mainstream sono stati ben contenti di reiterarlo nell’immediatezza del disastro malgrado la completa evanescenza delle loro ipotesi.

Una volta emerso che il sospettato era un bianco trentaduenne psicopatico di “estrema destra” di nome Anders Behring Breivik, hanno proseguito come se nessuno ne avesse mai sentito parlare prima.

Breivik è stato vicino al Partito del Progresso per un breve periodo, un partito anti-immigrazione secondo il Businessweek. In effetti, il Partito del Progresso in Norvegia è contro gli immigrati, ma solo nel caso di immigrati musulmani. Definirlo un partito anti-immigrazione è un fraintendimento completo, dopo che il leader del Partito del Progresso, Siv Jensen, ha pubblicamente affermato che gli immigranti musulmani stanno cercando di rovesciare di nascosto i governi europei. Jensen abbraccia un’ingannevole teoria della cospirazione che indica come i musulmani di tutto il mondo stiano partecipando a un’“Islamizzazione sorniona” dell’Europa e dell’Occidente.

Nel febbraio del 2010 Jensen ha ritirato le sue affermazioni che la Norvegia fosse nascostamente stata islamizzata e ora invece parla di un’Islamizzazione oramai conclamata.

Jensen è anche un fanatico sostenitore di Israele, che ha ripreso la Norvegia per aver riconosciuto Hamas, accusandola di trattare con i terroristi.

Jensen ha pubblicamente difeso Israele nel suo “diritto a difendersi” e le sue opinioni sono veicolate dalle posizioni generalmente a favore di Israele nel Partito del Progresso.

Jensen ha affermato in un’intervista a Standpoint Magazine nel 2010 che Israele “rispetta i diritti umani” e che quei “giornalisti di sinistra” che dicono altrimenti stanno “riportando un punto di vista molto soggettivo”. Spiacente, Jensen, ma le salme dei bambini palestinese non sono una cosa soggettiva.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8671

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.07.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

caro Marco,sei ferratissimo riguardo le malefatte dei politicanti da strapazzo(eccetto il rubare)ma sei improvvido in caso di temporale.Se fosse stato forte saresti gia sotto le macerie.Hai perso un sacco di tempo da quando ti sei accorto e la fuga E poi dove correvi? sotto la scrivania dovevi metterti con la testa tra le gambe.
Comunque complimenti per l'aplomb quando hai ripreso.Nervi di acciaio

mariuccia rollo 26.07.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NoTav sono riusciti a togliere la bandiera italiana dal Monumento ai Caduti e a sostituirla con la loro. Accanto al Monumento, inoltre, hanno posizionato un presidio.

Renato I., Napoli Commentatore certificato 26.07.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che prendono veramente per il culo gli italiani non sono quelli come Berlusconi che fanno esplicitamente come cazzo se pare e se ne vantano, ma quelli come Bersani che fanno grosse prediche sulla legalità e sull'onestà della politica

Il Partito Democratico è la mascheratura politica, cattocomunista e buonista, democratica ed egualitaria, del potere economico della società della produzione e del consumo,di quel 5% degli individui che possiede tutta la ricchezza

In una società come la società della produzione e del consumo, del denaro e dell’usura, in cui il 5% degli individui possiede tutta la ricchezza, i partiti politici cattocomunisti ed i politici cattocomunisti sono maschere e burattini di quella piccolissima minoranza che possiede tutta la ricchezza.

I partiti politici come il Partito Democratico e gli individui che ne fanno parte, sono creati, finanziati e propagandati da imprenditori miliardari che possiedono tutta la ricchezza e che, per continuare a possederla, si celano dietro movimenti ed uomini presentati sui mass media come democratici, egualitari e buonisti,apparentemente democratici, egualitari e buonisti, che accumulano voti popolari presentandosi come rappresentanti del popolo e portatori di ideologie democratiche ed egualitarie, per poi, nei fatti, usarli per legiferare e governare allo scopo di difendere e tutelare gli interessi di quella piccolissima minoranza che possiede tutto.

Tutto il Partito Democratico e l’area politica e culturale italiana che gli si muove intorno è espressione di questa subodola strategia di conservazione della propria ricchezza e del proprio potere economico e politico, organizzata e realizzata da parte di imprenditori cinici e furbi, interessati solo alla conservazione delle proprie ricchezze e del proprio potere, i quali hanno capito che il modo migliore per farlo è appunto quello di rimanere nell’ombra...

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 26.07.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dibattere su chi è più corrotto è come discutere se è meglio essere fregati dagli uni o dagli altri secondo preferenza...

fate pure, loro nel raggirarci sono uniti.

Altra dimostrazione del fatto che tifare una parte è da idioti.

Destra e sinistra sono un'OLIGARCHIA DI CORROTTI divisi solo dal fatto che debbono consentire una parvenza di democrazia per abusarne e truffare il popolo.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 26.07.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè molti criticano la Casaleggio? Cosa fa di male?

mariuccia rollo 26.07.11 10:21| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito della strage di Oslo, mi pare che il genere umano continui a ricadere nella trappola della legge del taglione
leggo ora su "repubblica": crimini contro l'umanità così la condanna sarà 30 anni e non più 21.
Come se qualche anno di galera in più riportasse in vita qualcuno!
Secondo me un'azione di questo genere andrebbe considerata come quella che è: l'atto di un folle incapace d'intendere e di volere. Da non sanzionare con la giustizia "normale" ma con messa in sicurezza di questo disgraziato, in modo che non possa MAI più far male alla società, e se ha complici che vengano trattati allo stesso modo: pazzi da mettere al sicuro! Senza rancore ma al sicuro.
Io credo che, per la crescita umana globale, venga superato il concetto di pena.
Che debba essere fatto il maggior sforzo per prevenire il crimine, che chi lo commette debba cercare, dove possibile, di rimediare.
Che venga culturalmente emarginato e trattato da pazzo chi delinque.
Mi ricordo una frase di Vallanzasca ai giovani che lo considerano un eroe:
- io mi sono rovinato la vita. sono stato solo un povero sciocco.
E' una verità assoluta: perché pochi lo capiscono?

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 26.07.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Buon giorno....

sommersi dall'informazione globale di stragi , pazzie e stronzate.

Alternando argomenti cosmici , spaziali , profondi con il letame di borghezio , passando attraverso il coccodrillo Bersani in versione capo-comunico che reclama una legge contro i SUOI corrotti ....fra pestaggi di cittadini inermi , sparati in faccia ....come ai cani ( No tav ) .....tutti i cittadini sono uguali di fronte al supppostone di stato....e mentre si distraggono .....OPS.....è entrato....

Alla pompa e che pompa ....con la benzina piu' cara d'europa...

Godete coglioni....cittadioti italiani...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto di fare un appunto ai testi di Marco Travaglio che evidentemente vengono digitati forse troppo in fretta.
Un conto è parlare; un conto è scrivere.
Parlando è l'inflessione della voce a dare il senso della punteggiatura. Senso che sembra sfuggire a chi digita il tutto, probabilmente dalla registrazione.
Col risultato che moltissimi testi, dopo un po', danno l'impressione di essere sconclusionati. Capisco la fretta di mettere tutto in rete al più presto, ma un po' di attenzione alla punteggiatura e alle proposizioni che si snocciolano una dietro l'altra senza alcun senso, non guasterebbe...
Non vogliatemene.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 26.07.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Col tono da "vajassa" che la contraddistingue, la stampa Nana ha rimarcato il fatto che Travaglio avesse i pantaloncini corti (non le mutande, voluta esagerazione per la felicità dei nanolettori di bocca buona); non si è privata di sparare un titolo
sulla vicenda Penati ("Diversamente ladri"); può darsi, ma con qualche sostanziale differenza: contrariamente al Bordello in Libertà, per queste cose,(ancora da provare) da altre parti, ci si dimette subito: nel partito-azienda, invece, si fa muro persino sulle richieste di arresto per mafia o camorra....

harry haller Commentatore certificato 26.07.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1309 . 26-7-2011. VERTIGINE

Da Forza Italia a Povera Italia – La strage di Oslo - Il processo lungo – Signore mazzette – Bustarelle europee – Il mondo alla rovescia – Di che colore è la democrazia – I tempi della stasi – Aria d’orrore - I bambini afgani – La tempesta perfetta – Il fuoco amico che brucia l’Italia – Questo Governo se ne deve andare! - La differenza tra Tremonti e il palo di una banda di rapinatori – Ho imparato dal referendum…- La violenza in Val di Susa

L'antropologa Margaret Mead ha detto: "Non dubitate mai che un piccolo gruppo di cittadini preoccupati possa cambiare il mondo. In realtà, è l'unica cosa che sia mai accaduta".


(Per leggerlo clica il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org )

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 08:52| 
 |
Rispondi al commento

-FATTI ONORE A PAPA'-
-di Nitto Francesco Palma,

-Sarà lui il NUOVO Guardasigilli?-

Roma,esterno notte.Un uomo dall'aspetto trasandato si aggira per le strade del centro storico della città.La sua flânerie,insolita per uno come lui,impegnatissimo avvocato di successo, è iniziata la mattina e il percorso che si è dipanato per i luoghi più amati della sua città lo ha involontariamente condotto all'Isola Tiberina.Nicola Montechiari è di fronte ad una scelta dalla quale dipenderà per sempre il suo futuro:prendere o lasciare.Improvvisamente nel suo soliloquio interiore irrompe una presenza:il gatto Ferdinando,uno di quei randagi romani che la sanno lunga,simile,anche per la qualità del sorriso,al gatto di Alice nel Paese delle meraviglie,gli rivolge la parola,incalzando con domande che esigono risposte dirette,senza infingimenti.Inizia così,in un dialogo apparentemente surreale che rievoca efficaci espedienti narrativi di collodiana memoria,la ricostruzione dolorosamente cosciente della vita di Nicola.Flash-back dopo flash-back,la storia prende forma e si popola di personaggi: l'avvocato Filangeri suo mentore e maestro, gli anni della "iniziazione" americana presso lo studio Freeman & Kellermann a Boston,il matrimonio con Sara,la nascita e lo specialissimo rapporto con la figlia Angelica,l'incontro con Ester.Fili che si ricongiungono, eventi drammatici che non lasciano via di scampo, muri di protezione che si frantumano,consapevolezze faticosamente raggiunte.Il tutto ambientato in scenari sapientemente descritti,dove i gesti e gli oggetti della quotidianità s'intrecciano con vicende che toccano temi cruciali del nostro tempo, dalla bioetica alla giustizia.E non poteva mancare questo tratto forte che ci riporta alle grandi questioni aperte della contemporaneità, dato che l'autore di Fatti onore a papà è Nitto Francesco Palma,magistrato e testimone di eventi che hanno segnato la storia italiana,senatore di Forza Italia,..

PS
Parlerà con il suocero, avv.to di B.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

La differenza tra i nemici a prescindere del PD e quelli come ex PCI sta nello sperare che il PD torni a essere di sinistra e quindi più si indaga è meglio, la classe dirigente è berlusconizzata e quindi corrotta. Rinnovare ed allearsi con gli onesti e togliere soldi ai politici ed alla politica. Ritorni una sinistra onesta ed differente, diversi dagli altri.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre pensato che la fine diBerlusconi sarà la fine del berlusconismo come lo fu la fine di Craxi e del craxismo, dunque l'attuale sistema politico si basa su Berlusconi, se cade lui cade tutto il gruppo dirigente del PD, finalmente, per questo Berlusconi resiste. Ma attenzione , il ricambio rischia di peggiorare la situazione e quindi stiamo molto attento a distinguere.
Penati si dimette da tutto, tedesco solo dal PD, ma resta al senato perchè lo rende ricco.
Domani sarà uguale, il problema è togliere i soldi alla politica, la faccia chi ci crede e lavoti anche.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.07.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In qualità di cittadina italiana, ESIGO che il parlamentare europeo BORGHEZIO , pagato con i soldi degli italiani tutti, venga immediatamente rimosso dalle sue funzioni e relegato nelle patrie galere per aver rilasciato un inconcepibile commento sui fatti di OSLO!
ESIGO di non essere rappresentata da simile accumulo di cellule adipose con il vuoto pneumatico al posto del cervello!
Un presidente della Repubblica non può permettere questo! Lo rimuova immediatamente!
VERGOGNA!

bradipa-mente 26.07.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho la strana sensazione che il blog di grillo
stia comminciando a perdere colpi, perchè
la gente ,in modo generico sta un pò
stufandosi di sentir sempre e solo parlare.
Con questo non sto accusando Grillo ,
ma tutti quelli che partecipano.
Si poteva per questo motivo chiamarlo il blog del c.r.i.c. per non dire Alzheimer, dove non c'è altro
da fare che quello di sblaterare del + e del -
per tentare di riattivare quel poco che resta
in testa .

asterix 26.07.11 08:34| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8671

se sono coincidenze e niente più, sono sorprendenti.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.07.11 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Borghezio, hai fatto la cacca? ( i soliti idioti).
Dai che devi interpretare Tarzanal!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 26.07.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scritto in caratteri gotici su una maglietta verde all'adunata di Pontida:

"Difendi il tuo simile
Distruggi il resto"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTAN

Tragedia a Oslo
Farsa a Monza

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 07:35| 
 |
Rispondi al commento

QUAANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Were Oslo’s Terror Blasts Caused by Car Bombs?

By Spencer Ackerman Email Author
July 22, 2011 |
1:15 pm |

This charred wreck may be the remains of a car bomb that detonated outside the Norwegian prime minister’s office in Oslo. Could terrorists have succeeded in Norway where last year’s would-be Times Square bomber failed?

Details of Friday’s attack in Oslo are scant. Initial reports are vague and incomplete. Local police have confirmed a blast that damaged several Oslo buildings and killed at least one person — a toll expected to rise — was the result of a bomb. Norwegian TV is showing images of this car as a potential source of the bombing. Some reports indicate there might be a second bomb-packed car.

As of this writing, there don’t appear to be body parts around the hulk of the car, or other telltale indications of a suicide driver. That would indicate the style of attack aped that of would-be Times Square bomber Faisal Shahzad, who loaded an SUV with fireworks, gas and propane, ignited the device and walked away, expecting the car to detonate.

“That’s been so common that it’s not necessarily so sophisticated,” says Hank Crumpton, the former State Department counterterrorism chief. “Hezbollah’s used both suicide driver and remote detonations. Oklahoma City was remotely detonated, no suicide driver.”


http://www.wired.com/dangerroom/2011/07/were-oslos-terror-blasts-caused-by-car-bombs/#more-52729

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.07.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento

verrebbe da dire Partito dei + ladri e Partito dei - ladri ma comunque sempre ladri entrambi!

però quelli piu "bassotti" di solito primeggiano?

hahhahahahaha

bruno bassi 26.07.11 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Lega! Il tricolore al cesso, l’Italia nel pattume

IdV
Un attimo prima che il decreto rifiuti fosse rinviato in commissione, dove con ogni probabilità verrà soffocato, la Camera ha approvato una mozione dell’Italia dei valori che sblocca almeno i finanziamenti già previsti per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti a Napoli.
Su quello stesso voto si è consumata l’ennesima disfatta di una maggioranza che ormai esiste solo quando si tratta di salvare la poltrona, salvo poi liquefarsi quando si entra nel merito di qualsiasi decisione. La ministra dell’Ambiente Prestigiacomo ha dato parere favorevole all’emendamento, tutti gli altri ministri hanno fatto finta di non sentirla e hanno votato contro, i deputati della maggioranza hanno fatto lo stesso, la stessa ministra, in preda a preoccupante attacco di confusione mentale si è astenuta pur avendo dato parere favorevole.
Niente da fare. La mozione è passata lo stesso con i soli voti dell’opposizione (296 sì, 287 no, 6 astenuti) e subito dopo il governo è andato sotto per la seconda volta su una mozione dell’Api. A quel punto, mentre in aula il capogruppo Cicchitto e la ministra Brambilla si urlavano insulti e andavano a un pelo dallo schiaffeggiarsi reciprocamente, l’Aula ha votato il ritorno del decreto in commissione.
“Il comportamento del governo e della maggioranza – ha commentato Nello Formisano, deputato e segretario campano dell’Idv – è stato penoso, ma l’Aula nella sua sovranità ha deciso, approvando il primo punto della mozione da noi presentata, di sbloccare le risorse finanziarie occorrenti per le attività di raccolta, spazzamento e trasporto rifiuti e di incremento della raccolta differenziata”.

E Borghezio che dice: "A parte la strage, non è male questo Brevik!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima che mi venga la depressione, perche' il venerdi' non organizzate delle interviste a Maurizio PALLANTE, ormai i problemi li conosciamo, sarebbe utile conoscere anche le soluzioni e cio' che propone il movimento di decrescita felice e' estremamente valido, ci sono molte altre associazioni che propongono stili di vita alternativi, almeno un giorno a settimana (il venerdi') sarebbe utile parlare di soluzioni anche radicali

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 26.07.11 07:14| 
 |
Rispondi al commento

il 26 luglio 1929 a Sassari nasceva Francesco Cossiga.
di lui si ricorderà il suo metodo:
"infiltrare agenti tra i dimostranti, fargli distruggere tutto, far incazzare la gente, che così se la prenderà con chi dimostra.
poi intervenire con le forze dell'ordine, e spaccare le ossa a tutti quanti, anche alle maestrine".

grazie cossiga, per averci dato la possibilità di ricordarci per decenni che razza di teste di cazzo abbiamo avuto in parlamento.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 26.07.11 06:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandate Borghezio in afganistan!

toglietelo delle balle a questo ibrido xenofobo ignorante buono a nulla fabricanti di odio nelle menti vuote di ns giovani

Mandatelo a fare il crociato davanti ai talibani

brutta checca delle mutande sporche

sono TUTTI uguali i leghisti TUTTI!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 06:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
GUARDATE LA MERDA CHE PARLA

http://tv.repubblica.it/politica/borghezio-idee-di-breivik-condivisibili/73350?video=&ref=HREA-1
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale:
http://www.stampalibera.com/?p=28634

E noi che cattso aspettiamo??!!!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 01:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO FERMI BORGHEZIO!!


BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

Anacleto M. 26.07.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

SENZA PAROLE.

http://www.youtube.com/watch?v=V-pjPqTQgpg

Nuovo delirio dell'europarlamentare Borghezio sulla recente strage di Oslo, ai microfoni della Zanzara su radio24.

"E' una vicenda esemplare che fa capire che le strade del buonismo portano all'inferno, quello vero", afferma il leghista. Secondo Borghezio, questa tragedia "se l'è cercata una parte dei norvegesi, come i socialisti", verso i quali il magnanimo europarlamentare ammette di dover esprimere "un minimo di umanità".

E continua: "L'ideologia della società aperta crea mostri. Il killer Breivik è il risultato di questa società aperta, multirazziale, direi orwelliana. Questo tipo di società è criminogeno.

Certe situazioni di disagio e di insofferenza è inevitabile che sfocino in tragedia. Quando una popolazione si sente invasa, poi nascono dei fenomeni di reazione, anche se gli eccessi sono da condannare. Quando si diceva prima che la Norvegia e la Svezia accoglievano decine di migliaia di tunisini, bisognava tener conto dell'impatto che un afflusso di questo genere poteva generare. La società aperta e multirazziale non è quel paradiso terrestre che ci voglion far credere coloro che comandano l'informazione. La società aperta e multirazziale fa schifo".

Borghezio, inoltre, ribadisce le dichiarazioni già ribattute nel pomeriggio dall'agenzia di stampa AgenParl: ""Il "no" alla società multirazziale, la critica dura alla viltà di un'Europa che pare rassegnata all'invasione islamica e financo la necessità di una risposta identitaria e cristiana di tipo templare al dilagare delle ideologie mondialiste, sono ormai patrimonio comune degli europei, fra cui il sottoscritto".

Ricordiamo che Brevik aveva messo all'indice tutti i partiti italiani nel suo "Manifesto", tranne la Lega.

Nel finale stoccata a Giancarlo Galan e ad Alemanno, ovvero a Roma Ladrona.

Sari K. Commentatore certificato 26.07.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

mi son stufato di sto sito e di grillo..mi fa venire la depressione....sembra che in italia va tutto male "a sentire" e leggere qui dentro...per me è solo speculazione..lo vedo dalle tante pubblicazioni fatte dal signor grillo...e dai prezzi...tutti uguali..alla fine conta solo il denaro..che schifo...

gino carta 26.07.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PICCOLO PRINCIPE
(e il piccolo chimico)

- Un off topic al giorno, toglie...;

- un off topic è per sempre;

- toglietemi tutto e lasciatemi in topic;

- chi di topi(C) ferisce di off topic perisce;

- meglio un topic oggi che....un gallinic domani;

- tanto off topic per nulla;

- la nina, la spinta e l'off topic;

- voglio un off topic che mi fa digerire;

- off topic...DUDUDU.... in cerca di guai;

- ho visto anche degli off topic felici;

- se io avessi previsto tutto off topic

forse farei lo stesso.


SIAMO AL 90%
|
|
v


Comunque voi uomini non servite ad un emerito cazzo. Rivendicate la differenza di genere, ma non servite ad un beato cazzo. Avete l'attributo pendulo che vi ciondola inutilmente tra le gambe, ventilate improbabili erezioni, ma fattivamente non servite a niente. Codardi di 80, 90 chili che si nascondono dietro a donne di 50, 60 chili.. Abbasso Cenerentola, la Bella Addormentata nel bosco e panzane similari che ci hanno ammorbato la vita. Il pricipe, azzurro, l'eroe che protegge le giovani pulzelle inermi...Ma per piacere! Iniettatevi un po' di testosterone e reagite, maschioni!

Stefania M. 26.07.11 00:08| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carcere 41 bis per ogni politico che ruba truffa e tradisce il popolo. Eliminazione immediata di ogni beneficio, ogni privilegio che non siano gli stessi di cui gode la gente comune. Nessuna pietà quando arriverà il momento per i mafiosi che sono in parlamento.

Giuseppe maldera 25.07.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento

allora come vi dicevo ho fatto delle ricerche non sn uno scienziato tutto quello che ho potuto fare per ora e continuo a lavorarci e stata una ricerca su google heart ed ho delle coordinate: Chiomonte(la 45.12) (lo 6.98) Pinerolo(44.86 la) (7.54 Lo) invece quelle dell'epicentro (44.98 La) (7.92 Lo) si capisce subito che sia la zone dei lavori della tav, sia l'epicentro ecc sono molto vicine!! non sono mai stato da quelle parti non so se i lavori siano cominciati o no, non so se sono eventi collegati (solo ipotesi) saluti!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 25.07.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

O'T-erremoto

Il terremoto del 1980, il sisma che si verificò il 23 novembre 1980 e colpì la Campania centrale e la Basilicata centro-settentrionale, causò circa 280.000 sfollati, 8.848 feriti e 2.914 morti.

Dopo la bellezza di 30anni ci sono ancora i TERREMOTATI, alcuni vivono ancora nei container.

Uno schifo ricordare tutti i politicanti che hanno sguazzato in combutta con la camorra e spesso sono la stessa cosa, alcuni ancora militano.

Ecco un esempio della situazione attuale:

A Torre Annunziata esistono due quartieri, Penniniello e il Quadrilatero delle Carceri, distrutti dal terremoto del 1980, ma malgrado le ingenti somme di denaro che si continuano a stanziare – 10 milioni di euro per il primo nel 2007, 1,5 milioni di euro per il secondo nel 2009 – ancora non è stata completata la loro ricostruzione. Questi quartieri oggi sono diventati la principale roccaforte della camorra (il Quadrilatero delle Carceri è ancora oggi il quartier generale del clan Gionta) ed una delle più agguerrite piazze di spaccio della regione Campania.

fonte:
http://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto_dell'Irpinia

vedi anche:
http://www.reporterliveitalia.info/2010/04/23-anni-dopo-terremoto-in-irpinia-vive.html

Cristo si è fermato a Eboli

http://it.wikipedia.org/wiki/Cristo_si_%C3%A8_fermato_a_Eboli_(romanzo)

Renato I., Napoli Commentatore certificato 25.07.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>>>>>>>>>>>>>> TRAVAGLIO <<<<<<<<<<<<<<<<

Oggi

sul TG3

la mia amica

Bianca Berlinguer,

per parlare

del terremoto

a Torino

ha pensato bene

di mandare

in onda

Travaglio

mentre

si alza

dalla sedia.

Per par-condicio

a RETE4

Emilio Fede

nel presentare

il servizio

dell'incendio

della stazione

Roma Tiburtina,

ha pensato bene

di aprire

il discorso

citando prima I NO TAV

e sottolineando che

non è colpa

di trenitalia.

Che detto

in questo modo

sembra tutta

colpa mia.

^_^


" ED ECCO, IO SONO CON VOI TUTTI I GIORNI FINO AL TERMINE DEL SISTEMA DI COSE"

AL - 2012 25.07.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un altro terremoto in arrivo, anche se è di forma
e di natura diversa; quello che sta arrivando dalla GRECIA ,
dato che oramai è arrivata all'ultimo suo scalo.
Non si sa proprio come andrà a finire, mancano solo il
numero dei giorni e il nome dello stato che la seguirà.
A parte tutto questo resta sempre un'altra cosa da dire
a noi italiani; Quella che siamo solo dei pirla,
per il semplice motivo che continuiamo senza sosta a parlare,
e a criticare sempre tutti i giorni dei soliti argomenti e delle solite
storie anomale associate quasi sempre al nostro ammalato governo,
mentre i nostri poveri deputati & Company sono sempre la,
tranquilli e indifferenti, più o meno... nelle loro solite
porcate quotidiane,a volte anche di stile mafioso....
Se noi provassimo a girare per un attimo la testa all'indietro ,
e cominciassimo a riguardare la ns.storia da 1, 2, 6, 24 mesi fa,
cos'è cambiato da allora ad oggi nel nostro paese......
io credo...NULLA .....dico ....NULLA...
Sono solo arrivate unicamente tasse , debiti, aumenti di benzina
in modo stratosferico e nient'altro.
Certo che gli italiani hanno veramente una bella testa vuota,
basta che la Rai ci faccia sentire nei telegiornali (ipnotici) ogni tanto,
come in una bella favola ristoratrice,la notizia che nell'Italia l'economia
è ripartita a gonfie vele,o dicendo qualche altra cazzata usando termini tecnici,
che nessuno realmente ne capisce bene il significato, quasi sempre in tutti i casi
nel giro di pochi secondi ricominciano a credere come degli idioti, che i problemi
economici stiano realmente calando. Negli anni 70 quando aumentavono la benzina, quasi sempre partivano scioperi
e manifestazini di protesta.
OGGI, invece quando arriva il solito aumento siamo solo capaci di star li come
degli rincoglioniti a guardare e ad aspettare che succeda qualcosa....
E' tutto dell'eff

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 25.07.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento

stavo pensando no, ma no che il terremoto sia connesso alla tav?? Bhò!! in ogni caso lavorerò a delle ricerche più approfondite e posterò dei commenti nelle prossime ore!! a dopo!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 25.07.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

ALLA PAROLA COSTRUTTORE, IL VERO ARCHITETTO DELL'UNIVERSO INDIGNATO PER L'USO DELLA PAROLA UTILIZZATA, HA VOLUTO AMMONIRE I FALSI COSTRUTTORI MODERNI CHE SONO DEI VERI DISTRUTTORI, UN SEGNALE A TUTTI A PARTIRE DALLE MASSONERIE AGLI UOMINI DI MALVAGIA VOLONTA'.
FRA POCO IL VERO E UNICO DIO FERMERA' QUESTO SCELLERATO MONDO MALVAGIO E CORROTTO.
DANNATI PENTITEVI PER TUTTE LE VOSTRE MALEFATTE .

AL - 2012 25.07.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST+VIDEO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.07.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Il parlamento ed i governanti sono lo specchio della MAFIA.

C'è chi giustifica questi avidi truffatori lo STATO sostenendo che ciascun Italiano è ladro in qualcosa...

Allora sarebbe possibile fare questa equivalenza:

la donna che per sfamare i propri figli ha rubato in un supermercato e il politico che abusando dei suoi doveri profitta iniquamente, estorce risorse monetarie alle imprese, pattuisce con la mafia...

Gli italiani non sono lo specchio del parlamento... perchè se avessero avuto SERVITORI LO STATO, onorerebbero il proprio essere CITTADINI SOVRANI con l'ONESTà.

Ci sono leggi inique emanate al fine di permettere ai politici di dilapidate risorse, mentre altre ricchezze generate con il sacrificio sono cooptate dalle MAFIE... evitando le quali gli operatori produttivi (economici) potrebbero sostenere un carico tributario equivalente al 10/15% dell'imposizione fiscale... che sapientemente utilizzate genererebbero ulteriore ricchezza per tutte la comunità.

LA REPOSNABILITà DELLE INIQUITà COMMESSE DAI POLITICI è PIù GRAVE PERCHè NEL LORO RUOLO HANNO TRADITO UN INTERO POPOLO... ne hanno abusato, profittato, scadendo nell'oppressione e degradando nella corruzione del popolo stesso al fine di trovare giustificazione.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.07.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I fanatismi possono condurre persone labili e trascinabili a diventare terroristi assassini.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, volevo solo fare un OT giusto per.

Scoppia la bomba a Oslo.

Il giorno dopo Il Resto del Carlino, la Gazzetta etc.. copiando quello che dicono tutti gli altri, le agenzie Ansia e tutto il resto...ATTACCO ISLAMICO RI-VEN-DI-CA-TO, poi scrivono che tra le varie cause potrebbero esserci le vignette su Maometto fatte da un danese ( un danese ? ) e che quindi anche la Norvegia sempre stata neutrale e' diventata un paese a rischio terrorismo islamico.

VIGLIACCO se UNO dico UN giornale abbia scritto due scuse o un errata corrige. abbiamo scritto delle cagate o due stronzate, ci scusiamo coi lettori...niente.

E' stato quel tuonato biondo bla bla bla e bla bla bla.

Ora capite anche voi..e lo capirebbe anche un bambino e secondo me lo stanno iniziando a capire (finalmente) in molti altri che ci hanno ROTTO I COGLIONI con questi attacchi terroristici di al quaeda e dei talebani .

I talebani siete voi giornalisti , che vi scoppiasse la macchina da scrivere talebana.

DEAD CAN DANCE ( Modena) 25.07.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

revival di post già passati ma sempre di "moda"

***

l'errore politico
(ovvero :
la forza del capitale per timore della miseria)

l'errore politico viene dalla democrazia.
esiste anche un eccesso di democrazia e lassismo che permette un mal governo. All'opposizione si rimprovera questo lassismo che genera deviazione della stessa democrazia . La degenarazione democratica si ottiene in due modi , come del resto molti altri atteggiamenti e preferenze politiche. Il primo modo è l'inciucio pilotato , che mette in contatto leader dei due schieramenti per un accordo bibartisan affinchè duri la "pace" .
La seconda evenienza è ancora più "terrificante" , visto che la prima se ne potrebbe comprendere in nome della pace , questa maniera è "roba da pazzi" . " Infiltrazione deviazioni ideologiche"!

Mi spiego: in nome della ideologia sinistra finita , per la famosa caduta del muro (!), si infiltrano nella sinistra o in quello che ne resta veri e propri "cavalli di troia" che pensano in cuor proprio antisocialcomunista . In questo modo riescono a "corrompere" ideologicamente gli ultimi "credenti" , si genera in seguito lo sgretolamento dei valori socialisti antichi.

Si viene a creare una situazione "monocolore" di stampo "dittatoriale" , ma non è propriamente così , visto che i responsabili di questa anomalia politica è il popolo che vota e quello che non vota . Per cui la dittatura rimane solo nella propria coscienza che non sente di essere presa per culo.

Continuate a credere che le amicizie siano "TUTTE" importanti spero che non lo pensino anche i politici dell'opposizione.
Mi fate venire in mente il caso di "latorre"(PD) che passava i pizzini a quello del pdl (erano AMICI sicuramente).

(lenindipietro)



cosi' non và . Non stiamo facendo un xazzo o quasi.

Giochiamo al piccolo chimico.

Una pagliuzza , legittimando la trave del potere.

Che poi si possa fare di piu'....non credo.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo fare i complimenti a Travaglio per la sua bellissima città ,col suo magnifico fiume. L'ho scoperta soltanto adesso .L'ho girata tutta di giorno con la bici piegevole che entra nel portabagagli. Di ritorno l'ho girata sempre tutta di notte sempre con la bicicletta pieghevole. I colli con le ville la catena spettacolare dei monti ,che conoscevo Annoverata tra le più belle città d'Italia nella mia classifica personale
E poi al parco del Valentino domenica pomeriggio si stava troppo bene e mi sono addormetata

chiara 25.07.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il pd è indistinguibile dal pdl,
se non ci fosse berlusconi,
starebbero già insieme, e non è escluso che,
al momento giusto, forse nascerà il partito democratico delle libertà,
che, se comprenderà anche fini e casini,
centro democratico delle libertà per il futuro dell'italia.
AH!AH!AH!AH!
Un nome piu lungo della lista degli incensurati!

l., ancona Commentatore certificato 25.07.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

HomeA) Perchè “Il Mondo di Annibale”?B) CollaboratoriC) ContattiA) Accade a Tehran B) Cose turche C) Golfo arabico D) Libertà arabe E) Lungo il Nilo F) Europa-Americae G) Liberty tower H) La società armoniosa I)Vicino-alla-Cina Il commento L) Fede e/o ragione M) Minoranze N) Hic sunt leones O) Editoriale P) Da leggere Q) Inoltre R) L'Italia e ….
La Norvegia che imbarazza la Santa Sede
La tragedia norvegese ha fatto irruzione e destato sgomento anche nei sacri palazzi romani. Tuttavia il Vaticano ha reagito con qualche imbarazzo agli eventi: la gravità dei fatti era certo ben presente, ma l’emergere di un profilo legato all’estremismo di destra e cristiano dell’attentatore Anders Behring Breivik, ha provocato disorientamento. Due sono stati i messaggi del Papa: il primo, già sabato sera, nel quale si esprimeva il cordoglio per le vittime; poi è arrivato l’atteso angelus di ieri. Pochissime righe dedicate alla strage nell’isolotto di Utoya, segnate da un appello generale “ad abbandonare per sempre la via dell’odio e a fuggire dalle logiche del male”. Qualcosa di più faceva il cardinale Tarcisio Bertone che al cordoglio aggiungeva: “il popolo della Norvegia prosegua il suo cammino in Europa secondo i valori che hanno caratterizzato la sua storia”.
Dunque, la strage avvenuta in uno delle antiche nazioni europee e il dispiegarsi del male contro giovani vite, temi che avrebbero potuto suggerire a Ratzinger un intervento di peso, calibrato per altro su un pontificato programmaticamente eurocentrico, non trovavano spazio nella prima uscita pubblica di Benedetto XVI dopo l’attentato. Anzi, il pronunciamento di fronte ai fedeli

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.07.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin Travaglio in mutande che si ca.ga addosso. Imperdibile. Che fifone! Si vede che non sei abituato al terremoto

Karl Marx 25.07.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

"Antonino Di Muccio"

Questo è un troll razzista con nulla aggiunto e provocatore.

Risparmia le energie basta un clikkino su
"Segnala commento inappropriato".
Si fa in cinque l'azione e il molesto scompare.

Basta un click che ce vò??

E buonasera al blog

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 21:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

un altro paio di scosse simili e viene giù il paese!! ù_ù un altro paio di travaglio e grillo così e viene giù il mondo.. vendo biglietti shuttle solo andata per marte! il viaggio comprende:vista finestrino per tutti,hostess che porta solo caffè\the (ultime scorte disponibili sulla terra da consumarsi prima della data vedi il tappo),pranzo e cena compresi,(tutto gratis tanto su marte i soldi non ti servono fino a che non arriva anche tremorti e i suoi) il biglietto per 2 persone solo andata e tutto il pacchetto relax ti costa solo e dico solo per oggi 2 milioni di soldi pubblici!!
o una balla silviese!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 25.07.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Fermate il mondo... VOGLIO SCENDERE !!!

Damiano B. Commentatore certificato 25.07.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

A Staffe ma,com'è che ,ogni quarvorta devo aggiorna' me fa vede sortanto li primi tre commenti e l'artri no??

Nun sto a di' che a corpa è vostra ma,'na quarche dritta...o,sapete sortanto scancella'??

er fruttarolo? Commentatore certificato 25.07.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE BRUTTA PIEGA

Non c'è una notizia buona del nostro sciagurato paese e l'assurdo è che tutto passa inossorvato.
Soldato Italiano che muore bla bla bla,bla bla bla tanto cordoglio e bare dagli aerei.
Tiburtina a fuoco bla bla bla, bla bla bla di chi sarà la colpa,forse degli zingari.
Pdl e pd un ammasso di corrotti e mafiosi bla bla bla, bla bla bla ma stanno sempre li.
Le borse che sprofondano bla bla bla, bla bla bla è la Grecia,è l'America ma sprofondano comunque.
Disoccupazione,tagli alle famiglie bla bla bla, bla bla bla tiriamo a campare.
E' ormai una routine quotidiana la depressione lavorativa,uno che si aggiunge al tavolo dei corrotti,il parlamento che finge di esercitare,lo schifo di chi ci dovrebbe rappresentare.
Assuefazione allo schifo è questa la parola giusta.
L'Italiano assimila ogni giorno tonnellate di schifo ma invece di produrre anticorpi si adegua e diventa insensibile accettando questa vita assurda ed insensata che lo porterà inesorabilmente alla morte dello spirito.
La corruzione è talmente estesa che è parte attiva della nostra vita.
Le frasi del tipo:'e che sarà mai' oppure 'faresti lo stesso' sono sempre più frequenti tra le persone comuni.
Daltronde hanno preso 2 piccioni con una fava:hanno affamato il popolo in modo che ogni individuo possa giustificare ogni sorta di ruberia come una condizione necessaria per poter sopravvivere,visto che è uno stile di vita diffuso.
Pesce grande mangia il più piccolo è questa l'affermazione a cui ogni individuo deve ambire e perseguendo questo non ideale si finisce per accettare qualsiasi cosa,scendere a qualsiasi compromesso,vendere se stessi,i figli e le generazioni future in un enorme ammasso di anime sporche dove l'annullamento della coscienza è una condizione necessaria affinchè il concetto di uomo si assopisca e prenda posto il surrogato di un demone che accetta il male come normalità.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 25.07.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scorsa settimana Castelli dice "non voteremo il rifinanziamento alla missioni militare in Afghanistan". Bene bravo!
Oggi Caldarostoli dice "voteremo il rifinanziamento alla missione".
Chissà forse perché "l'exit strategy" sta continuando, lentamente, uno alla volta, ma continua!
C'è qualcuno che sa come funziona la lega? (ammesso che funzioni).

Zena 25.07.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, ci siamo arrivati come ci siamo detti per anni e cioè al tracollo ormai visibile anche della Seconda Repubblica che muore dello stesso virus che si era portato via la prima: l’illegalità, la corruzione e le collusioni con il malaffare finanziario e mafioso


>>> comincia alla grande ....e dopo la "scossa"...


Berlusconi cadrà, cadranno anche loro e noi avremo un voto politico totale, dentro il quale potranno infilarsi i peggiori avventurieri, esattamente come accade nel 1994 quando ci si infilò il Cavaliere Silvio Berlusconi,


>>> ... maledetto "terremoto" !...anche Marco ha vacillato... , eh !!!


perchè, da questa frase pare che IL PEGGIO stia arrivando e che non sia proprio il cavaliere meneghino!

boh !

io la vedo differente... magari alla Gaber :

" Libertà è partecipazione "... non è rifiutare a priori qualsiasi cambiamento verso il meno peggio!

la nostra disfatta è nello sbarramento della legge porcata...
per non citare la forza del capitale-alta finanza- nelle maggiori istituzioni dello Stato!

allora di che si sta parlando ?
se non si accantona il concetto - finanza=potere - chiunque ci metti s'inculerà il popolo bue !


Annunciazione, annunciazione.
By John Black–
Oggi è una giornata pessima. Come quando scendi dal letto col piede sbagliato. O scendi col piede giusto ma dal letto sbagliato. O sali col piede sbagliato sul letto sbagliato. Ma queste sono altre storie. Ad ogni modo, data la colorazione marrone in toni pastello della mia giornata, avevo deciso di tirarmi un po’ su di morale leggendo le ultime stronzate uscite dall’orifizio facciale dei politici nostrani, sapientemente raccolte ed educatamente riposte all’interno degli appositi quotidiani del giorno.
Ma oggi è una giornata pessima. Mancano, infatti, i titoloni sulle scaramucce tra il presidente degli erotomani vegliardi e il ministro delle facce buffe causa ictus (si, lo so. sono una persona pessima. risparmiate i commenti e andate avanti).
Come ho già detto, oggi è una giornata pessima. Niente LOL in prima pagina. E questo perché ci sono state una devastante esplosione ed un massacro in Norvegia che hanno completamente catturato l’attenzione dell’opinione pubblica e attivato i campionati nazionali di cordoglio dal trampolino. Si vede che siamo in Italia e non in Afghanistan. Ammettiamolo: non siamo gente abituata alle deflagrazioni e alle sparatorie ventiquattro ore al giorno. Ci costringerebbero ad alzare a palla il volume della TV e a non lasciare la macchina in doppia fila.
Tornando alle prime pagine sulla strage norvegese, non faccio in tempo ad asciugare le lacrime per le grasse risate suscitatemi dai sempre equilibrati Libero e Il Giornale (si, in genere li leggo di sfuggita. eravamo già rimasti d’accordo sul fatto che io fossi una brutta persona, no?) e il loro cavalcare l’ipotesi (subito smentita) della possibile matrice islamica degli attentati, quand’ecco che mi imbatto in un articolo de La Stampa a firma di Lucia Annunziata. Ok, non mi ci sono imbattuto. Me l’hanno passato. Le balle servono a dare coerenza alla narrazione (tutti questi anni di

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.07.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG La7..olttra a far vedere marco che impreca e si sposta dalla scrivania...parla di sondaggi (che comunque lasciano il tempo che trovano)..e da il MoVimento a +0.7%...mentre tutti gli altri partiti ...tutti (escluso l'UDC) sono in calo.

Il buongiorno si vede dal mattino! Se riusciamo a creare un gruppo parlametare...per loro e' LA FINE DEI GICHI!!!

Dicono tiri aria di tempesta nel PD!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 25.07.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento

24 07 2011 Testimonianza della persona ferita gravemente dal lancio di un lacrimogeno in piena faccia http://www.youtube.com/watch?v=-joCay544Ms&feature=player_embedded

albano fini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 20:33| 
 |
Rispondi al commento

"Vino rosso e prostitute d'alto bordo"
Il festino di Breivik prima della strage
..........................
Anche qui è così, finisce sempre a puttane.
Donne della destra fate scopare di più questi poveracci.
Anche il Nano prima della strage dell'economia del paese si sollazza con le puttane.

In fondo hanno solo bisogno d'amore ma non sanno dove si trova e come si compra e sopratutto che non si può rubare.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di osservare, che nonostante Marco, da buon giornalista, cita fatti, fa nomi e cognomi ben precisi,(anche alcuni partiti, per le rispettive responsabilità)

Ma molti commenti, sono sempre della serie: Politici tutti ladri, è tutto un magna-magna ecc.ecc. fuciliamoli tutti ecc.ecc. e via dicendo stile Osteria

Ricordo che abboccare al ritornello "sono tutti uguali" è proprio la cosa che fa più comodo ai corrotti per poter dire Tutti Colpevoli Nessun Colpevole.

Si parla di Parlamento Pulito?: Beppe, perchè la lista dei Condannati in Parlamento sul blog non viene più aggiornata da 3 anni e non viene MESSA BENE IN EVIDENZA?

Ed evidenziare bene chi è che da 15 anni copre i corrotti negando l'autorizaazione all'arresto?

Lo dico perchè se si continua a sparare a zero su tutto e tutti e fare la gara ognuno a chi è il più duro e puro(cosa che invece NON fa Travaglio) non cambieremo mai niente.


PS: Ci sono temi su cui è legittimo per ognuno avere la sua opinione ma l'unica vera anomalia è che l'Italia è IL PAESE PIU CORROTTO D'EUROPA e finchè lo sarà le cose andranno sempre peggio per precari, studenti, pensionati, perchè mancheranno i fondi per i servizi, zcuola, ricerca pensioni, forze dell'ordine ecc.

Quella deve essere la PRIMA emergenza, senza stare a fare le prime donne, centro destra sinistra, sopra, sotto, oltre, 5 stelle ecc.

Al resto ci penseremo DOPO

Bisogna mobilitarsi per lo smantellamento di TUTTE le leggi salvaladri degli ultimi 17 anni, e manifestare duramente davanti al Parlamento contro le prossime che il Partito dei Ladri sta per fare in Parlamento. (per chi non lo sapesse domani porteranno in Senato la legge ammazza processi)
Organizzare proteste continue e sistematiche per le dimissioni dei CONDANNATI in Parlamento ad ogni loro incontro pubblico, come stanno facendo a Parma con la loro giunta
Se non ci si attiva in modo preciso e selettivo andando a colpire lì dove c'è l'origine del marcio non cambierà mai niente

Mario Rossi 25.07.11 20:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

............" SENZA LIBERTA' COSA FARETE "?????......COMBATTERETE?????.......Quantoooooooooo Mancaaaaaaaaaa........un W.WALLACE-BRAVEHEART......per sto paese per LIBERARLO e RISVEGLIARLO!!!!!!LIBERTAAAAAAAA'............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 25.07.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non sono lo specchio del parlamento. In caso contrario, ne loderemmo l'operato mafioso.

Il parlamento ed i governanti sono invece lo specchio della MAFIA.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.07.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Lavorare in Parlamento è frustrante, una violenza contro la persona”. Parola dell’onorevole Antonio Gaglione, recordman dell’assenteismo alla Camera. Quest’anno ha partecipato allo 0,3% delle sedute. Eppure, il deputato messo in lista da Rosy Bindi (poi passato a Noi Sud e quindi al Misto) non ci pensa neppure a dimettersi. Il motivo? Perché nel 2001 prese 50.000 voti nel suo collegio.

alessio bravini 25.07.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

lunedì 25 luglio 2011
OLIVIERO DILIBERTO: il Komunista atlantico di servizio E MARCO RIZZO : vergin puro verginello Komunista!!!
CANELIBERONLINE, NELLA PERSONA DI Mariano Orru' "NON DIMENTICA" E CI TIENE A PRECISARE.............(dopo il post, commento di CANELIBERONLINE)

Caneliberonline 25.07.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Paura del terremoto vero?

Non dimenticate l'abruzzoper favore
la mafia sta mettendo le mani su tutto...anche sui resti di questa regione gravemente ferita.
Abbiamo bisogno di te beppe...
Vienici a trovare

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.07.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

La TERRA si Ribella all'umano devastatore,che non gli porta Rispetto e non ama come sua madre della VITA.Continua ad Usurparla,Ucciderla,Inquinarla,Saccheggiarla e ancora non comprende che e' un essere vivente,parte dell'essere divino/universale che tutto e' vita,si crede proprietario di madre Terra,sapendo bene che la Terra non e' sua,ospite dell'essere di vita,che tutto da ma che tutto puo' togliere senza il permesso di nessuno.ESSERE UMANO non devi piu' essere un cancro per MADRE TERRA,devi essere vita parte integrante della vita divina,quando lo capiraiiiiiii???????????TERREMOTO in PIEMONTE voce continua del lamento di MADRE TERRA!!!!!PETROLIO/ESPLOSIONI NUCLEARI SOTTERRANEE/NATURA DISTRUTTA tutto uccide la MADRE TERRA,e come ogni essere si AMMALA,e per sopravvivere si Ribella,per non essere distrutta.......PORTIAMOLE RISPETTO e SALVIAMO la nostra casa Ospitante perche' altre non ne avremo.....lei e' la nostra VITA!!!!!!MORTIDEMONI l'inferno che fate provare a tutti gli esseri,appena terminata la vita qua',sara' la vostra eternita'........INFERNALE!!!!!!TERREMOTO in piemonte e poi vogliono costruire MOSTRO TAV......MAAAAA......occhio ai segnali che la natura da'!!!!LIBERTAAAAAA'..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 25.07.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Marco...ti sei cacato adosso...dalla paura..ehhh!!!pensavo che tu fossi un "impavido" guerriero, il n/s Patton..è bastato 2 scossettine e ti sei lasciato prendere dal Panico..paura.èèè!.
Lo vedi cosa succede a scrivere troppo!!!comunque una bella scossettina...proprio in piemonte, dove vogliono fare la galleria...60 km di buco nella montagna..
Un vecchio detto indiano dice:...la terra respira, la natura a il suo battito,fermati e ascolta,rispettala...altrimenti non ti rispetterà.
E negli utlimi anni c'ha dato una dimostrazione!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.07.11 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Accendo da mesi la TV e non mi riesce di stupirmi più.
Navigo in rete e ho le stesse reazioni.
Mi commuovo, provo un senso di rabbia, quando sento parlare di maltrattamento e abbandono di animali o genitori che riescono a dimenticare i figli in auto.
Ma quando il palinsesto, di qualsiasi strumento d'informazione, parte con una notizia sul pregevole lavoro del governo berlusconi o una delle sue nobili ed efficaci manovre; di un mega arresto di camorristi o mafiosi e recupero di ingenti somme di denaro ed immobili; di giudici che stabiliscono che un ragazzino rom residente in italia può evitare di frequentare la scuola perché la loro cultura prevede l'insegnamento dei principi morali all'interno del campo nomade; e poi sento del crescente numero di vittime in Afghanistan, giovani soldati in cerca di fortuna, che combattono un guerra d'altri, non italiana; e poi l'America per solidarietà grida al default facendo crollare i titoli di tutte le borse mondiali mentre l'oro continua a crescere e le riserve della FED in pratica si rivalutano ogni giorno; e poi ci sono i nostri politici che per togliere l'attenzione del premier ne sparano una peggio dell'altra, dicendo una cosa la mattina e votando (in gran segreto) il contrario il pomeriggio; poi vedo il presidente di questa II o III (ho perso il conto) repubblica che afferma che in un sistema coerente e corretto i giudici sono "innappuntabili",ma se li giudicassimo noi una volta tanto?
Allora spengo la TV o cambio pagina Internet.
Mi assale un senso di angoscia, mi sento male, se non immagazzino quotidianamente anzi ogni ora una buona dose d'INFORMAZIONI IMPROBABILI.
Allora leggo Schopenhauer che parla di RAGIONE e INTELLETTO e penso: ma chi è quest'uomo? E' mai esistito? Perché ITALIANI, RAGIONE e INTELLETTO non sono di questo PIANETA, non sono di questa NAZIONE. Allora Vi chiedo: cosa è peggio di cosa? Un parlamento del suo paese o il paese dei cittadini ESAUSTI MA INERMI
Io non sono così!
demismanzoni@tiscali.it

Demis Manzoni 25.07.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento

NON RIUSCIAMO NEANCHE A METTERCI D'ACCORDO NELLE RIUNIONI CONDOMINIALI DI QUALSIASI PAESE O CITTà, VI IMMAGINATE A LIVELLO NAZIONALE???? UNICA SOLUTIO: FARCI COMMISSARIARE DA POPOLI PIU' PROGREDITI E STOP!

bertolano bartold Commentatore certificato 25.07.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su Facebook la morte di Amy Winehouse ha oscurato i 92 morti di Oslo, nonchè la matrice dietro l'attentato: http://www.agoravox.it/Il-popolo-di-Facebook-ignora-Oslo.html
A dare una mano a Facebook ci ha pensato Forza Nuova che ha utilizzato la sua immagine per propaganda politica.
Al popolo di Facebook (leggi finanziatori inconsapevoli di Goldman-Sachs) andrebbe ricordato ciò che diceva Totò ne "La livella": la morte ci rende tutti uguali.
A Forza Nuova (leggi reato di apologia di fascismo) invece andrebbero fatti i complimenti (in senso ironico, s'intende) per aver cercato di oscurare la matrice fascista che sta dietro gli attentati, utilizzando l'immagine di Amy Winehouse. Come a dire, non pensate a 92 morti per un camerato, pensate a una morta che si è ammazzata con le sue mani.
A proposito: Feltri ha detto che la colpa delle morti è stata dei norvegesi. Vuoi vedere che si era confuso con Amy Winehouse? Lapsus feltriano!


"IL PALAZZO,COPERTONI E CESSI ROTTI"

Immensa periferia.
Il paesaggio non cambia mai.
Solo a seconda degli orari gli attori si cambiano d´abito.
Semaforo,camion,ancora camion,ancora semaforo.
Cemento,asfalto e cemento.

Dove un cartello storto indica la fine di una periferia un´altro ad indicare ľinizio della prossima.

Rotonda,capannone,altra rotonda,altro capannone.
Chiosco dei panini di merda,facce di operai,camionisti,giovani che sembrano vecchi e vecchi che non sono mai stati giovani.

Destini segnati,predisposti,in fila,ognuno il suo posto,di merda,nella non societá.
Altra rotonda,altro capannone.

Sul ciglio copertoni,cessi rotti,lavatrici,televisori e materassi squartati.
L´ennesimo giorno é andato in scena,sempre col medesimo copione.

Semaforo,rotonda,capannone,la ditta,i cancelli chiusi,i vetri rotti,occupata dai luridi e da chi non vuole dormire al freddo.

Vai,percorri le vie senza nome,strada 1,strada 5,strada 7,qualcuno ha avuto ľidea di chiamare la piazzola coi semi-rimorchi sganciati parcheggiati,
"Piazza unitá d´Italia".

Altro semaforo,rotonda,ancora capannoni e cemento.
Sul ciglio sempre copertoni,cessi rotti,lavatrici e materassi.

Il cornuto che ti manda affaculo dalla sua auto.

Bidoni coi faló.
Alcuni senza nessuno,é"occupata",altri coi gruppetti di due,tre...puttane ammiccano e sforzano sorrisi di denti bianchi da pelle nera.

Rotonda,semaforo,discoteca,giovani e finti giovani.
Il pasticcaro fa gli affari.
L´amico che regge ľamico mentre vomita.
Dentro musica e solitudine.

Quando ľimmensa"periferia"si dirada e comincia a farsi giorno e cominci a vedere quel poco che ancora si puó ammirare della campagna che fu.

Il senso di schifo,di sconforto,sarebbe il medesimo se il viaggio lo faresti un giorno tra i corridoi del palazzo.

Dove questa societá viene concepita e partorita.

Se una via di uscita c´é,non sta piú,se mai ci sia stata,

nel "PALAZZO".

Dentro,

solo "COPERTONI E CESSI ROTTI".

Donato S., Vienna Commentatore certificato 25.07.11 18:57| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli alibi di Berlusconi: un elenco parziale
Il post di stamani, come al solito, l’ho scritto di getto. In giornata, mi è capitato di ripensare a tutti gli alibi che, di volta in volta, dal 2001 a oggi, Berlusconi, il centrodestra e tutti i media vicini hanno sfoderato per giustificare il mancato rispetto delle promesse fatte in campagna elettorale e l’inadeguatezza dell’azione di governo.
L’elenco che segue non credo sia esaustivo.
1. il buco di bilancio lasciato da Amato e Visco
2. l’attacco alle torri gemelle
3. la crisi economica successiva alle torri gemelle
4. lo scontro di civiltà con l’islam
5. le toghe rosse
6. la burocrazia dell’Unione europea
7. le lungaggini delle procedure parlamentari
8. la legge elettorale
9. Marco Follini (...ebbene sì, l’abbiamo dimenticato, ma c’è stato un periodo che)
10. la crisi economica del 2008
11. i complotti basati sulle donne (da Veronica Lario a Patrizia D’Addario a Ruby)
12. i poteri forti (non meglio definiti)
13. l’opposizione peggiore d’Europa
14. Carlo De Benedetti
15. il terremoto all’Aquila
16. Gianfranco Fini
17. l’articolo 41 della Costituzione
18. la Corte costituzionale
19. il Presidente della Repubblica
20. il consociativismo degli anni Settanta che ci ha lasciato un enorme debito pubblico
21. l’invidia degli altri Paesi europei e, in particolare, della Francia di Nicholas Sarkozy
22. l’incidente nucleare a Fukushima
23. le banche
Non so cosa dimentico. Casomai, aggiorno.
Insomma, Berlusconi ha governato per novantotto degli ultimi centoventi mesi e ha dunque sfoderato almeno un alibi ogni quattro mesi e dieci giorni. Mi chiedo quale sarà la prossima nuova scusa. Poiché statisticamente verrà scovata verso dicembre, può darsi che venga data la colpa all’eccezionale e imprevedibile ondata di maltempo che colpirà il nord Italia.
Per il momento, cerco di capire quale delle ventitré elencate è la più cazzuta tra le giustificazioni: forse la numero 9. (p.ancona)

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.07.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento

CARI PIDDINI DI MERDA

Vi è piaciuto apostrofare i manifestanti NO TAV come black block e terroristi?
Vi è piaciuto negare l'approfondimento per i fatti del G8 2001?
Vi è piaciuto appoggiare la manovra di Tremonti con la gente in pensione a 80anni?
Vi è piaciuto far passare indulto, legittimo impedimento, scudo fiscale, election day etc etc?
Vi è piaciuto aumentarvi le paghette parlamentari "proletarie"?
Vi è piaciuto sgraffignare il sangue della povera gente sotto forma di prebende istituzionali?
Vi è piaciuto consegnare la Nazione nelle mani di una banda di nani, mafiosi, buffoni e ballerine per farvi meglio i cazzacci vostri?

Beh, allora che i giudici, in nostra vece, facciano giustizia della vostra incoerenza, della vostra malafede, della vostra compromissione, dei voltafaccia perpretati a danno di chi dicevate di voler difendere.

AL GABBIO DOVETE ANDARE, IN UNA SCOMODA CELLA BIPARTISAN CON I VOSTRI COMPLICI DEL PDL!

Loris Manetta 25.07.11 18:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si stanno combattendo tre guerre ingiuste e la sola guerra che sarebbe sacrosantamente giusta non si fa. La guerra contro la delinquenza è vietata perché un governo non può dichiarare guerra a sé stesso, per cui gente che non ha fatto nulla di male si deve uccidere e politici ladri e mafiosi dobbiamo farli vivere. Ma che bel mondo siamo riusciti a costruire! L'ipocrisia è diventata una dote, infatti si scandalizzano se gli americani ammazzano un assassino e approvano milioni di morti ammazzati senza colpe. Ci dicono che uccidere è giustificato se si è in guerra e allora dichiariamo guerra ai delinquenti così saremo giustificati a fucilarli. Purtroppo il guaio è che le guerre non le promuovono i popoli ma i governi e chiaramente fanno quelle con cui si arricchiscono non quelle che li metterebbe contro un muro. Le popolazioni devono chinare il capo e andare a uccidere o farsi uccidere per guerre ingiuste. Quanti secoli dovranno ancora passare prima che gli uomini capiscano che i veri nemici i soli nemici da combattere sono i propri capi di Stato? Quanti secoli dovranno passare prima di capire che essi sono pochi usurpatori e noi milioni di braccia? Quando riusciremo a capire che l'unione fa la forza e contro una marea inferocita non ci sono carri armati che tengano? Quando riusciremo a capire che la vittoria è solo il frutto della volontà? E che davvero volere è potere?


E gli inglesi scoprono l'acqua calda: "La simpatia degli italiani ? Una maschera ipocrita dietro alla quale c'è solo furbizia e amoralità"

L'INDEPENDENT BOCCIA IL NOSTRO PAESE
Inglesi attenti, non fatevi ingannare dall'ipocrita simpatia degli italiani
«È trucco che manda la morale in corto circuito»

L'articolo sul sito del quotidiano britannico
MILANO - Un paese tutto sorrisi e simpatia, ma che è dominato dalla furbizia e dall'amoralità. L'Indepedent di Londra pubblica nell’edizione di lunedì un lungo articolo sugli italiani e analizza lo stile di vita dei cittadini del Belpaese. Rivolgendosi alle migliaia di connazionali, che proprio in questi giorni si apprestano a lasciare la Gran Bretagna per trascorrere le vacanze nelle città italiane, l'ex corrispondente da Roma Peter Popham invita gli inglesi a non farsi ingannare dalla proverbiale simpatia degli abitanti della penisola e tratteggia un impietoso ritratto dell' Italia e della sua popolazione.
LA SIMPATIA - Secondo il giornalista britannico gli inglesi amano l'Italia non solo perché c'è sempre il sole, per il vino bianco freddo all'ora di pranzo e per le dolci colline toscane. Ciò che più affascina chi proviene da Oltremanica è «il collante che tiene insieme la società» italiana: la simpatia. Gli italiani attraverso questo sentimento di benevolenza verso gli altri riescono a penetrare anche l'anima dei «burberi e severi inglesi». Tuttavia basta una settimana per capire che quella che all'apparenza è una virtù e che sembra la caratteristica principale di chi ama la dolce vita, invece è una maschera ipocrita che permette «al privilegio e al patronato di governare incontrastati». Gli italiani - scrive Popham - hanno imparato l'arte di essere simpatici a tutti quanti attraverso lunghi anni di dominazione straniera e di conseguenza la reazione istintiva britannica di sospetto è giusta: il sorriso rivolto da lontano dagli italiani verso lo straniero, è spesso il preludio a frodi da lupo.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 25.07.11 18:29| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo far notare alla stanza dei bottoni che il teaser al "La Settimana" recita:

*****
A Oslo il bersaglio era il ministero del Petrolio e dell'Energia. La Norvegia è ricca di petrolio. La sua economia si fonda sulla sua estrazione dal Mare del Nord.
*****
------------------------------------------------

Ovviamente e' una vaccata stellare che magari andrebbe tolta prima di dare il via ai soliti invasati fulminati dalla solita "scia chimica".

Thank you... :)


PD,TERREMOTO IN DIRETTA.

Non è vero che sono tutti uguali!

C'è chi è peggio!!!

Da alcuni te lo aspetti,ma da altri no,quelli dicevano di difendere la gente comune,i più deboli,i lavoratori!

L'anima de li mejo mortacci vostra!!!

Ripeto il mio appello alla gente di sinistra,andate a prenderli a calci nel cxlo!

Cacciate via dal vostro partito questa feccia,è un disonore avere sotto il nome di "compagni" questi mercenari da quattro soldi(mica tanto quattro soldi)!

Vediamo se adesso la Magistratura si fermerà come ai tempi di Graganti,vediamo,certo è che una bella ripulita non ci starebbe male.

Compagnucci!Compagnucci!!

Desà!Er carroarmato dirigilo sulle Botteghe Oscure,oscure come i loschi individui che si sono appropriati del "vostro" animo di sinistra e dei vostri soldini!

Lo ripeto,da gli altri te lo aspetti che si facciano i caxxi loro,ma dai compagnucci no,da loro no!

Andate a prenderli per le palle e cacciateli via,sarò al vostro fianco,diversamente è meglio che lasciate perdere con ogni tipo di difesa!

NON SONO TUTTI UGUALI,E' VERO!

C'E' CHI E' PEGGIO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 18:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il rogo della Tiburtina si parla dell'ipotesi di un furto di rame (soluzione comoda).
Assai più credibile un'attacco alieno!

Zena 25.07.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' QUESTA LA RISPOSTA DI MANGANELLI?????

http://www.youtube.com/watch?v=-joCay544Ms&
feature=player_embedded

la peggiore.

E commovente l'intervista di A.

http://informazionedalbasso.myblog.it/

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

infostrada adsl non mi funziona, sembra a 56k, l'assistenza ha detto che vale per tutto il veneto
sarà vero?

concordo con l'audio, non si sente una cippa.

e mi sono rotto le palle...

psichiatria, 1 25.07.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento


O.T. molto OT

Faccio un gioco alla Rapporto Pelican per mostrare quanto la rete internet ci dà molti link per cercare di capire.
Lo faccio con uno dei documenti hackerati dal sito del CNAIPIC, la task force della polizia contro il crimine online.
E' una mail datata 13 luglio 2011 (documento 6 su repubblica.it) spedita da Gazprom China a un indirizzo mail di Hong Kong, tale bishopzen.
Questo il testo tradotto alla meno peggio (chi vuole può perfezionare la traduzione):

---
Cancellare dopo la lettura

Sua Eminenza,
Mi è stato chiesto da Mr. Turchynov di indagare sul trasferimento di recente completato da TDI ai nostri affiliati di PTSC. È giunto alla nostra attenzione che Sara (Delulashli) della NISOC Iran sia riuscita a trasmettere gli accordi Diaskan al nostro rappresentante in Bielorussia, pertanto tutte le transazioni da ora in poi devono essere eseguite tramite Nadine Hajjar presso Fransabank.
C'è un po' di preoccupazione per la linea di costringere Madoff ad assumere avvocati per la due diligence perché la situazione in Ucraina sta per diventare brutta.
Vai alla Hieptahi e dmty a Monre. (incomprensibile)
Torno a scriverti al più presto.

GAC
---

bishopzen è molto probabilmente Joshep Zen Ze-kiun, cardinale cattolico, nato a Shanghai nel '32 e vescovo di HK dal 2002 al 2009.

GAC probabilmente è il direttore dell'ufficio di rappresentanza Gazprom di Pechino, Victor Kovtun. L'email corrisponde a quella degli uffici esteri della Gazprom.

Turchinov è probabilmente Oleksander Turchynov, politico ucraino molto vicino alla Gazprom, capo dei servizi di sicurezza ucraini dal 2005 al 2006, vicepresidente dell'Ucraina nel secondo governo Tymoshenko e a seguito delle dimissioni della stessa, presidente temporaneo dell'Ucraina nel 2010.

TDI è la TDI-Brooks, società specializzata nelle ricerche geochimiche di superificie offoshore al fine di scoprire giacimenti petroliferi.

PTSC è la Petroleum Technical Service Co. di proprietà della PetroVietnam, legata alla Gazprom.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 18:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD INVOCA LA REPRESSIONE IN STILE PINOCHET,IL PD E' NEMICO DEL POPOLO CHE NON CE LA FA PIU'.
LEGGETE cosa dichiara UN ESPONENTE DEL PD CHE IN PRATICA INVOCA UNA REPRESSIONE TIPO GENOVA 2001...e in maniera da TARTUFESCA come solito fanno i piddini lo fà a tutela dei manifestanti "buoni" quelli che non rompono i coglioni AL REGIME...quelli INUTILI che se la cavano con musica canti e balli e se non ora quando...o i saviano da PALASCHARP
«Ora servono misure straordinarie contro le frange violente»: lo sostiene Stefano Esposito (Pd), commentando la situazione della Tav a Chiomonte (Torino). «Come ampiamente annunciato - afferma Esposito - anche oggi a Chiomonte sono proseguiti gli attacchi in stile teppistico che più nulla hanno a che fare con la protesta contro la Torino-Lione, se non fosse per il fatto che una parte del tutto minoritaria del movimento No Tav, in modo irresponsabile, continua a convocare manifestazioni che offrono ai teppisti di professione il pretesto per salire in Valle di Susa e strumentalizzare la protesta dei valsusini sporcandola con il loro violento fanatismo». «A questo punto - per Esposito - è perfino imbarazzante esprimere solidarietà alle forze dell'ordine e condannare gli autori degli attacchi. Di certo - aggiunge - non è più possibile andare avanti così e consentire alle frange violente, capeggiate da ex esponenti pluricondannati di Prima Linea, di fare il bello e il cattivo tempo». «Che cosa deve ancora succedere - si chiede Esposito - perchè vengano adottate misure straordinarie contro i violenti e a tutela di coloro che intendono continuare a protestare pacificamente?».

FONTE CORRIERE.IT http://www.corriere.it/cro​nache/11_luglio_24/no-tav-��...

dal blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo una piccola critica a quel fifoncello (ma gli vogliamo bene) di Marco Travaglio.
Avrebbe dovuto rimanere impassibile facendosi cullare dalla scossa tellurica e dire solo, dopo quel che aveva già detto, : "... ECCO, APPUNTO !"

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ai tecnici di grillo alzare il microfono a Marco Travaglio no vero non si deve sentire quello che dice.............vi ci mettete anche voi...........tecnici dilettanti.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Molte grazie a Marco Travaglio e a Il Fatto Quotidiano.

Adesso gli elettori saranno molto felici perchè:
Quelli del PDL hanno avuto finalmente la tanto attesa patrimoniale,
Quelli della Lega hanno avuto il Federalismo con l'aumento delle tasse,
Quelli del PD perchè, con tutte le tangenti che vengono pagate sulle aree immobiliari, hanno un'idea del perchè i prezzi delle case sono alle stelle. (Per i duri di comprendonio, i costruttori, sono costretti a ribaltare i costi delle tangenti sulle case).
Questa è la fine dei mantenuti della politica.

giorgio peruffo Commentatore certificato 25.07.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono gli "anatemi" dei Pdueros che fanno tremare la poltrona di Marco....occhio ora ti faranni anche il woodoo..se senti delle fitte, non ti preoccupare!
Piuttosto chiama Beppe che ha studiato da Mago Merlino!!!ehhh!!!!
Caro Marco...se non "crolla" questo castello di carte, questi continueranno all'infinito....

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.07.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamoci che il "graduale rientro dei nostri soldati" prosegue regolarmente...

harry haller Commentatore certificato 25.07.11 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile,
sembra una metafora, un paradosso.
IL TERREMOTO fisico anticipa quello politico sociale prossimo venturo.
Si inserisce perfettamente in conclusione alle parole di Marco Travaglio.
Come se anche la natura fisica geologica dell'italia si ribellasse finalmente dai suoi gioghi culturali, secolari, economici, sociali.

Solo gli italiani rimangono fermi, neanche il giudizio universale ormai li schioda dalla loro espressione ebete di gente avvezza a tutto, capace di ingoiare tutto e farsene una pacata ragione che credono propria.
Dalle Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno, dal Popolo delle Libertà (vigilata), al Partito Democratico dei Veltrusconi, dei Dalemoni e dei Bersasconi passando per la testa di trivella di Fassisconi un solo grido : è sempre accaduto così, nulla di nuovo, e forse ... è anche giusto così.
In fondo come farebbero gli italiani senza corruzione e clientelismo ?
Dovrebbero camminare in territori inesplorati.
Sarebbero costretti a guardarsi in faccia ed ammettere che la colpa è solo e soltanto loro.

Viva il terremoto.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E come al solito ilcorriere.it si distingue per sciacallaggine e cattivo gusto.
Nonostante sia stata rimossa la parte finale, i soliti segugi targati rcs hanno subito approfittato e pubblicato:

http://video.corriere.it/trema-anche-travaglio/a13c2280-b6cd-11e0-b3db-8b396944e2a2

Questo per farvi capire quanto siano presenti i pennivendoli qui, onair

Renato I., Napoli Commentatore certificato 25.07.11 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal blog di Andrea D'Ambra:

EMENDAMENTO 128 PARLAMENTO EUROPEO PULITO
(Presentato dagli europarlamentari ALDE/IDV Sonia Alfano, Luigi de Magistris, Vincenzo Iovine, Niccolò Rinaldi, Giommaria Uggias, Gianni Vattimo)

[La carica di europarlamentare è incompatibile se si è] condannati in via definitiva per corruzione, delitti contro la pubblica amministrazione, incitamento al razzismo, per reati riconducibili a rapporti con le mafie, la criminalità organizzata o il terrorismo, e per violenza sessuale;

Purtroppo entrambi sono stati bocciati. A causa della modalità del voto (alzata di mano) sembra non ci sia un resoconto ufficiale ma dalle informazioni in mio possesso e dall’incrocio di queste con il video della votazione sembra che i favorevoli siano stati otto (Socialisti e Democratici del Gruppo S&D compreso Roberto Gualtieri del PD) mentre i contrari fossero a quota dodici (PPE, ALDE) tra questi gli italiani CARLO CASINI (UDC) e POTITO SALATTO (e menomale che Futuro e Libertà era per la legalità!)

Mario Rossi 25.07.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto non solo nel PD, min 20:06 Marco nel panico

Giovanni A., San Gavino Monreale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Dare a Don Verzè del "prete simoniaco" è un vero complimento...dopo aver vissuto 9 anni di San Raffaele mi sono licenziata in tronco per lo schifo già nel lontano '99!! Sei stato ancora elegante Marco!

Rosaria C., Desio Commentatore certificato 25.07.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


UN TRAGICO REALISMO

Si allora ?

che il sistema di potere sia corrotto e rubi è
cosa nota .

Che il PDL= PD-L pure ed il terzo POLLO nasce con personaggi integerrimi , oserei dire VERGINI ....incapaci di rubare : Casini , Fini e Rutelli.

Lo spettacolo miserere , miserevole della LEGA PADRONA delle poltrone è attuale .

Alternativa : MS5 .

Cosi' poco ? Per noi moltissimo. Ma mi chiedo l'italia ha partorito un gioellino contro la partitocrazia in 40 anni? e PER MIRACOLO di un comico e molti appassionati' ?

Perchè? perchè i partiti con il potere -soldi e posti hanno COMPRATO tutte le nuove alternative e gli stessi partiti COMPRERANNO LA SOCIETA' CIVILE.

Perchè bella , quanto divisa , forte quanto polverizzata , grande quanto senza un becco di un quattrino.

dI SOLITO COME NEI PARTITI NUOVI ( lEGA ....IDV-sell)...tutto diventa una corsa verso il potere e poi DOPO arrivati.... una gran mangiata e comunque di nuovo c'è poco ; sono tutti esperti navigatori della politica, accreditati al carrozzone , cupola di montecitorio.

Quindi? Dove trova sbocco un 20% , 30% delle persone? Chi ha il coraggio di modificare una legge elettorale PORCATA che comunque ridarrebbe spazio al cittadino ? NESSSUNO.

Sarebbe sufficente spingere l'MS5 e la cosa sarebbe alla portata se si inserisse anche gente forte e ci si organizzasse per tempo .

I PARTITI sono pronti al colpo DI GRAZIA .

Bisogna trovare chi spara e rischia con piu' coraggio. Non facendosi influenzare dalle multiseghe , chiacchiere , indecisioni .....ci sarà tempo per non squilibrare i delicati meccanismi della colleggialità inter socio gruppi , attivisti e incontri , modalità e cazzate varie , della democrazia dal basso espansa in mille chiacchiere che innonda meetup , face book e portali .

Portali? Non solo POrtale( !!!) , ma PALLE.

NON C'E' TEMPO ; SI SPINGA SULL'ACCELLERATORE , SENZA PAURA degli uno conta uno......che se continua cosi' non conteranno mai un xazzo.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

strano! eh!

er minkiovano che si firma "conchita drizzabanane!"
gli ho chiesto il motivo in un sottocommento ma non ha fatto nemmeno in tempo a leggerlo!
- in effetti riflettevo sul fatto che la Conchita
stia sulle palle ad un simile kazzaro.doc !
...ma anche a molti altri qui!...o...no !

ma poi che cosa trasmette un simile "messaggio"?
sarebbe come se io mi mettessi il nick "maroni azzannasbirri" e scrivessi un mare di kazzate !

dopo un po' lo farei diventare anche simpatico!

...certo che il web è un'arma a doppio taglio , se
usata male...genera "mostri" peggiori della stessa
TV !!! ...vedi il caso di Oslo !..e non solo!


.Valsusa: un altro giorno di scuola .
La giornata appena trascorsa porta con sè le due facce della medaglia della situazione che stiamo vivendo: da un lato la ricchezza, l'unità, la solidarietà del movimento notav e dall'altra l'arroganza di un potere sempre più in difficoltà che sa rispondere a un popolo che difende il suo territorio solo con idranti, lacrimogeni e manganelli.
La giornata inziata con uan gita al Rocciamelone, la cui vetta allieta sempre i nostri sguardi ricordandoci la potenza della montagna, ha avuto due grandi appuntamenti che si sono dimostrati unici: alle 16 il raduno degli alpini notav, che in oltre trecento si sono ritrovati davanti al cancello della centrale per manifestare contro la presenza degli alpini all’interno del non-cantiere di Chiomonte. L’orgoglio di un popolo di montagna, che ha sempre inteso il cappello con la penna come una missione di defa del territorio e della popolazione, non per la guerra e per difendere con il proprio operato, la militarizzazione della Valsusa. Un comunicato syampa dell’ANA , diffidava gli alpini a prtecipare al raduno, in barba agli ordini, gli alpini, ribelli e notav, non solo si sono radunati, ma hanno percorso il sentiero che dalla centrale va alla Maddalena, fermandosi poi anche successivamente.
Alle 18 l'incontro con Heidi Giuliani e Giuliano Giuliani, madre e padre di Carlo. Heidi ci ha riempito il cuore con la determinazione e il suo affetto, parlandoci di Carlo, della loro esperienza con un informazione allineata ai voleri del proprietario di turno. "il g8 oggi è alla Maddalena" ci ha detto heidi ricordando come Carlo venne a manifestare a Torino per la morte di Edo e Sole. Un'intervento toccante che si è tenuto sotto il ritmo insulso dell'elicottero delle forze dell'ordine, che per ore ha sorvolato l'area.
Durante tutto il pomeriggio si è protratta la libera battitura delle rete e dei guard rail. Migliaia di notav

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.07.11 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

90 ragazzi uccisi vigliaccamente da un nazista, hanno creato meno indignazione e sgomento della statuetta di gomma lanciata da un mentecatto in faccia al premier.
Il vigliacco assassino non era comunista, non era un terrorista di Al qaeda, non era un magrebino senza permesso di soggiorno, non era un palestinese in cerca di ritorsioni.
Era un vigliacco normale, occidentale, di razza caucasica, con la sua casa e il suo lavoro. Un fascista qualunque, senza mandanti. Non si puo' ipotizzare una guerra d'invasione o una rivalsa militare. Nemmeno un embargo. Niente. 90 morti innocenti, ma va bene cosi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.07.11 17:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://unocheseneva.blogspot.com/

itx 25.07.11 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Arnaldino, la drizzabanane, il minkiovano.

Uhela'.....e chi piu' ne ha piu' ne metta....

A folate comparite ma regolarmente poi sparite...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 25.07.11 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ero ragazzino c'era un giornaletto
decisamente pornografico, altamente pornografico,
si chiamava "LE ORE".

Io ed altri compagni supplicavamo in ginocchio
gli amici più grandi o fratelli o parenti
"compiacenti" finchè esausti andavano in edicola
a domandare tale giornaletto che poi dietro
l'angolo ci passavano sogghignando e lanciandoci
la solita frase: "SEGAIOLIII DIVENTATE CIECHI"!

Adesso che siamo diventati ciechi, non siamo
più in grado di vedere quello che accade in
tutta Europa, in tutto il mondo. Troppe seghe!?

Le ORE sono diventate minuscoli dettagli di
tempo tra una stronzata e la contro-stronzata
lanciata dai media di massa.

Ore 10:00 del mattino: "L'Europa lancia la
scialuppa di salvataggio alla Grecia.
Ore 11:00 del mattino: "La Grecia è finalmente
salva dalla catastrofe grazie ad una valanga
di miliardi anticipati da Bingo da Bongo e da
Cippalippa".
Ore 13:00 pomeridiane: "Probabilmente però il
becchime non basterà a risanare una situazione
che ad onore del vero è già compromessa"
Ore 16:00 pomeridiane: "La Grecia non si salverà
dal Default annunciato, c'era da aspettarselo".

Ore 16:01 Pomeridiane: MA ANDATE TUTTI A CAGARE!

Le ORE di un tempo facevano diventare ciechi
ma le odierne rendono sordi, muti e alquanto
rincoglioniti. Con la differenza che le
vecchie "ORE" mi passavano più "serenamente".

Dico solo, controlliamo attentamente l'andazzo
della situazione Greca, perchè loro sono con la
cacca a livello del naso, da noi facciamo già
fatica a distinguere il colore dei capelli.
Vabbè che tanto ci diranno:
"Oh, d'altronde con 70 miliardi volevate
risanare un debito di 2000 miliardi con 100
miliardi di interessi all'anno da pagare?".
Si che i nostri governanti sono bravi nei giochi
di prestigio, ma hanno frequentato solo metà
corso, quello che insegnava come fare sparire,
mentre durante quello del "riapparire" uno era
malato, l'altro in barca, uno a Bruxelles, un
altro a fare i massaggi, uno dormiva...


Moreno Corelli Commentatore certificato 25.07.11 16:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo la teoria della stupidità, la differenza fra il bandito e lo stupido sta nel fatto che il primo danneggia gli altri a danno di se stesso, il secondo danneggia gli altri e se stesso. Mentre ascoltavo Marco Travaglio mi sono reso conto che questi qui, che viene da definire banditi, stanno varcando l'invisibile soglio che separa i due, perché sembra che oramai nessuno di loro riesce più a fermarsi dalla pulsione viziosa di rubare e mafiare, oramai è un sistema consolidato, istituzionalizzato, che porterà questo paese alla catastrofe, proprio perchè non esiste nessun fattore limitante. In Italia si fa politica col rubare, per questo si avvalgono del voto del parlamento per l'autorizzazione all'arresto, perchè secondo questa logica, la tangente è un atto politico, e loro non vogliono essere giudicati per questo.
E ora veniamo al terremoto. Aspetto il resto che aveva da dire Marco Travaglio, e ne approfitto per metterlo in guardia dalle maledizioni di Berlusconi...

massimo esposito 25.07.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Non si fa in tempo a parlare di PD che ti casca tutto addosso! ;) mi permetto la battuta dato che non ci sono stati danni o feriti...e fortuna che il Piemonte non era zona sismica! argh!

Filippo Ficola 25.07.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Centocinquantamila euro dei contribuenti milanesi finiti inutilmente nelle casse della Cherie Blair foundation. E' l'ultima sorpresa emersa dalle delibere della giunta Moratti

ifq


e questi destroidi mi vengono a parlare a me di "pericolosi comunisti"!!

comunisti che questo paese minimo da 60 anni non si vede nessuno?

poi io non ho mai visto un "comunista" regalando lampioni a nessun negro sindaco di antigua o firmando assegni a la moglie di tony blair o buttando rifiutti toxici nelle coste calabresi

ma tornando i lampioni o i assegni sono sempre pagati da lavoriosi milanesi!

Letizia vai a farti una sostituzione di faccia vai bruttina mascalzona!

e mi critticano perche io ho votato pisapia??

sarà ladro anche lui ma meglio di questa barbona berlusconiana

e più facile di combatere di levarmilo dei piedi a suo momento .

firma da milanese Doc! ;;))
edu

Loco si, ma dormo tranquilo per preferire sempre un comunista (noioso di filosofie mai capite) a un fascista (ladro e amico dei mafiosi)

sempre e ovunque stè dove stè

e sopra tutto di essere sempre io stesso piaccia o non ;;))

ciao me ne vado a fanculo da solo ;;))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 16:45| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi non si sono tolti neanche un centesimo dalle loro tasche, hanno messo pesantemente le mani nelle tasche degli italiani, hanno alzato la pressione (spremitura) fiscale sul reddito fisso anche basso, hanno scippato i risparmi e nessuno (Partiti, Movimenti, sindacato) ha preso la benchè minima iniziativa per una protesta che possa essere considerata tale o per costringere la Casta a cedere qualche briciola dei fondi che sempre più generosamente si autoassegna. Poichè ci saranno altre manovre, prepariamoci, se tanto mi da tanto, a ulteriori sacrifici senza fiatare e a vederli sempre più sorridenti e felici con i loro 20-30.000 euro al mese più i vitalizi e il tutto pagato.

Chiara Mente Commentatore certificato 25.07.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Certo il 'mantovano', alias 'concita drizzabanane', è un coglione, storpio nella mente e coniglio come, se non più, Il finocchio che lo ha generato..., ma c'è un 'ma': è in questi ambienti di disadattati che bisogna rovistare per trovare il prossimo folle omicida, salvatore dell'occidente dalle orde islamiche. Oppure pensate che l'assassino norvegese fosse una persona intelletualmente irreprensibile e dalla cultura raffinata?
E' dal mare magnum dell'ignoranza a sfondo xenofobo che si possono trovare siffatti 'mostri'.

PERCHE' IL RAZZISMO E' UN MOSTRO IL CUI VENTRE HA GENERATO, GENERA E SEMPRE GENERERA' PSICOPATICI ASSASSINI, LA STORIA NE E' UN ESEMPIO CONTINUO.
TUTTE LE FORME DI INSOFFERENZA AL 'DIVERSO', DALLE ODIOSE DISCRIMINAZIONI RAZZIALI DELLA PUTRIDA MEG SINO AGLI ABOMINI DEL MANTOVANO, SONO DA COLPIRE CON DUREZZA E FERMEZZA, SEMPRE, OVUNQUE E COMUNQUE.

M A I P I U' R A Z Z I S M O

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 25.07.11 16:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La " furbizia " è la malattia da curare.L'"intelligenza" è la medicina civile da adoperare.Una evolve dritta al caos , l'altra ci conduce a ricordare la ragione e la compassione, strumenti che fanno recuperare lo spirito civico.Occorre scacciare l'ipnosi di massa collettiva che non sia possibile camminare nella strada della vita senza "conoscere" un medico, un politico, un direttore di banca etc etc....continuando così al caos aggiungiamo altro disordine e trascorriamo la nostra esistenza nella perenne elemosina di un aiuto, di una spinta , di una mano amica che ci faccia saltare la fila , gli altri ......Se si usasse l'intelligenza dietro la cortina nebulosa riusciremmo a vedere che la nostra vita da " furbi"è piegata dalle "furbizie" degli altri.Il lampo sarebbe comprendere che in questa maniera siamo più deboli invece che più forti, più vulnerabili invece che più protetti.Siamo più servi, più sudditi......e se vogliamo diventare cittadini dobbiamo riacquistare il senso comune del bene comune , riacquistare il il rispetto per la res publica che non è una cosa indefinita , una scatola vuota , ma la condivisione di tutte le nostre esperienze.Se incontriamo i " furbi" a partire da noi , cacciamoli...io non voglio avere le ore contate !

IDIDIMARZO 25.07.11 16:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione