PD, terremoto in diretta

PD, terremoto in diretta - Marco Travaglio
(45:27)
passaparola_25-7-11.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Testo:

Buongiorno a tutti, ci siamo arrivati come ci siamo detti per anni e cioè al tracollo ormai visibile anche della Seconda Repubblica che muore dello stesso virus che si era portato via la prima: l’illegalità, la corruzione e le collusioni con il malaffare finanziario e mafioso e curioso che quelle forze dell’ ordine che dovrebbero essere mandate a rastrellare il Parlamento colmo di inquisiti e di condannati, vengano mandate invece a picchiare la gente che si oppone alla costruzione di una di delle grandi opere che forse è l’ultimo cascame degli anni 80, della stagione delle opere faraoniche dello sperpero di denaro pubblico e della corruzione sottostante che è il Tav Torino – Lione.

Il Parlamento è peggio del Paese (espandi | comprimi)
Si è sempre detto in questi anni, noi abbiamo sempre contrastato questa scemenza che il Parlamento è lo specchio del paese.


Arresto di Papa: panico in Parlamento (espandi | comprimi)
Ecco perché parlo di shock, perché Papa è stato il primo parlamentare della storia della Repubblica, tra la Prima e la Seconda Repubblica a essere arrestato per una storia non di sangue e non di armi, cioè per un reato contro la pubblica amministrazione, corruzione, rivelazione di segreto, favoreggiamento.

Terremoto PD (espandi | comprimi)
Scusate, c'è stata una scossa di terremoto e sono andato nel pallone. Dicevo, delle consulenze a due commissari delle cooperative rosse emiliane, anche ai tempi di Tangentopoli spesso il PC poi PDS si faceva retribuire non con tangenti cash, ma con lavori o consulenze alle cooperative rosse, che poi evidentemente si sdebitavano secondo un altro canale.

Queste sono le domande che dobbiamo cominciare a porre duramente, d’estate i politici girano nei loro collegi, quando incontrate Penati o incontrate Bersani se vi capita fategli queste domande, noi le abbiamo fatte su Il Fatto Quotidiano e speriamo di ricevere risposta, perché questi signori si illudono di raccattare il potere quando Berlusconi se ne andrà, si illudono che gli caschi in mano Palazzo Chigi, non hanno capito quello che noi, mi spiace, autocitarmi ancora ma abbiamo più volte ripetuto e cioè che la casta è fatta così, non sono tutti uguali ma sono complementari e quando cade Berlusconi cadranno anche questi, se prendono qualche volto è perché c’è ancora Berlusconi, quando non ci sarà più Berlusconi uno sarà costretto a guardare in faccia loro, quindi non li voterà più o si inventano dei leader nuovi, una classe dirigente nuova che abbia un altro tipo di rapporto con il mondo degli affari, oppure Berlusconi cadrà, cadranno anche loro e noi avremo un voto politico totale, dentro il quale potranno infilarsi i peggiori avventurieri, esattamente come accade nel 1994 quando ci si infilò il Cavaliere Silvio Berlusconi, passate parola, buona settimana!

Lo stivale della vergogna

Lo stivale della vergogna (Cofanetto con 7 Dvd)
L'Italia dal 2008- 2010 raccontata da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

Postato il 25 Luglio 2011 alle 13:54 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (744) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: passaparola-beppegrillo, PD, Penati, Terremoto

Commenti piu' votati


90 ragazzi uccisi vigliaccamente da un nazista, hanno creato meno indignazione e sgomento della statuetta di gomma lanciata da un mentecatto in faccia al premier.
Il vigliacco assassino non era comunista, non era un terrorista di Al qaeda, non era un magrebino senza permesso di soggiorno, non era un palestinese in cerca di ritorsioni.
Era un vigliacco normale, occidentale, di razza caucasica, con la sua casa e il suo lavoro. Un fascista qualunque, senza mandanti. Non si puo' ipotizzare una guerra d'invasione o una rivalsa militare. Nemmeno un embargo. Niente. 90 morti innocenti, ma va bene cosi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.07.11 17:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il politico più onesto ha ucciso trenta persone! Che orrore!
E noi che ci illudiamo, se cade questo governo di ripulire l'Italia da questi luridi schifosi, ma de ché? Il solo sistema per liberare l'Italia sarebbe un plotone d'esecuzione e fucilarli tutti. Che cambia tornare a votare gli stessi assassini? Quello che dovremmo fare è impedirgli di ripresentarsi alle votazioni, dovremmo noi stilare un elenco di persone che si siano distinte per onestà e competenza, mandando a farsi fottere tutti i partiti. Il M5S se costretto a misurarsi con questi boss ha poche possibilità di farcela, necessita cancellare questa oscena concorrenza. Sarebbe necessario stilare noi una lista di nomi che si siano distinti per onestà e competenza vietando qualsiasi formazione partitica. Il nostro Paese è ricco di gente qualificata e con tutte le carte in regola a cui affidarne la direzione, non continuare a mantenere questi cadaveri che lo stanno sterminando. Uno Stato maledetto, che impedisce ai giovani di avere figli perché non li possono mantenere e quelli che ci sono, costretti a fuggire, per cercare una vita decorosa da vivere. Uno Stato di morti di fame che si permette di tenere in piedi tre guerre contro gente che non ci ha fatto nulla di male e dove quei pochi giovani rimasti, li manda a morire in Paesi che non sapevano nemmeno che esistessero. Buttare miliardi per uccidere il prossimo che sommati a quelli che rubano, consentirebbero a tutti di vivere dignitosamente. Dobbiamo fermare questi idioti oltre che delinquenti, cancellare i loro partiti e sostituirli con uomini come Gino Strada, Dario Fo, Margherita Hack, sono solo i primi nomi che mi vengono in mente ma chissà quanti ce ne sono di persone degne di governare. Chiedo scusa se dico delle sciocchezze, ma sono quasi disperata nel vedere il mio Paese in mano a questi assassini. Non è possibile che dopo aver combattuto una guerra per liberare il Paese dagli invasori e vederlo morire per mano dei connazionali, mi distrugge.


CARI PIDDINI DI MERDA

Vi è piaciuto apostrofare i manifestanti NO TAV come black block e terroristi?
Vi è piaciuto negare l'approfondimento per i fatti del G8 2001?
Vi è piaciuto appoggiare la manovra di Tremonti con la gente in pensione a 80anni?
Vi è piaciuto far passare indulto, legittimo impedimento, scudo fiscale, election day etc etc?
Vi è piaciuto aumentarvi le paghette parlamentari "proletarie"?
Vi è piaciuto sgraffignare il sangue della povera gente sotto forma di prebende istituzionali?
Vi è piaciuto consegnare la Nazione nelle mani di una banda di nani, mafiosi, buffoni e ballerine per farvi meglio i cazzacci vostri?

Beh, allora che i giudici, in nostra vece, facciano giustizia della vostra incoerenza, della vostra malafede, della vostra compromissione, dei voltafaccia perpretati a danno di chi dicevate di voler difendere.

AL GABBIO DOVETE ANDARE, IN UNA SCOMODA CELLA BIPARTISAN CON I VOSTRI COMPLICI DEL PDL!

Loris Manetta 25.07.11 18:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ero ragazzino c'era un giornaletto
decisamente pornografico, altamente pornografico,
si chiamava "LE ORE".

Io ed altri compagni supplicavamo in ginocchio
gli amici più grandi o fratelli o parenti
"compiacenti" finchè esausti andavano in edicola
a domandare tale giornaletto che poi dietro
l'angolo ci passavano sogghignando e lanciandoci
la solita frase: "SEGAIOLIII DIVENTATE CIECHI"!

Adesso che siamo diventati ciechi, non siamo
più in grado di vedere quello che accade in
tutta Europa, in tutto il mondo. Troppe seghe!?

Le ORE sono diventate minuscoli dettagli di
tempo tra una stronzata e la contro-stronzata
lanciata dai media di massa.

Ore 10:00 del mattino: "L'Europa lancia la
scialuppa di salvataggio alla Grecia.
Ore 11:00 del mattino: "La Grecia è finalmente
salva dalla catastrofe grazie ad una valanga
di miliardi anticipati da Bingo da Bongo e da
Cippalippa".
Ore 13:00 pomeridiane: "Probabilmente però il
becchime non basterà a risanare una situazione
che ad onore del vero è già compromessa"
Ore 16:00 pomeridiane: "La Grecia non si salverà
dal Default annunciato, c'era da aspettarselo".

Ore 16:01 Pomeridiane: MA ANDATE TUTTI A CAGARE!

Le ORE di un tempo facevano diventare ciechi
ma le odierne rendono sordi, muti e alquanto
rincoglioniti. Con la differenza che le
vecchie "ORE" mi passavano più "serenamente".

Dico solo, controlliamo attentamente l'andazzo
della situazione Greca, perchè loro sono con la
cacca a livello del naso, da noi facciamo già
fatica a distinguere il colore dei capelli.
Vabbè che tanto ci diranno:
"Oh, d'altronde con 70 miliardi volevate
risanare un debito di 2000 miliardi con 100
miliardi di interessi all'anno da pagare?".
Si che i nostri governanti sono bravi nei giochi
di prestigio, ma hanno frequentato solo metà
corso, quello che insegnava come fare sparire,
mentre durante quello del "riapparire" uno era
malato, l'altro in barca, uno a Bruxelles, un
altro a fare i massaggi, uno dormiva...


Moreno Corelli Commentatore certificato 25.07.11 16:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 26 luglio 1929 a Sassari nasceva Francesco Cossiga.
di lui si ricorderà il suo metodo:
"infiltrare agenti tra i dimostranti, fargli distruggere tutto, far incazzare la gente, che così se la prenderà con chi dimostra.
poi intervenire con le forze dell'ordine, e spaccare le ossa a tutti quanti, anche alle maestrine".

grazie cossiga, per averci dato la possibilità di ricordarci per decenni che razza di teste di cazzo abbiamo avuto in parlamento.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 26.07.11 06:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La " furbizia " è la malattia da curare.L'"intelligenza" è la medicina civile da adoperare.Una evolve dritta al caos , l'altra ci conduce a ricordare la ragione e la compassione, strumenti che fanno recuperare lo spirito civico.Occorre scacciare l'ipnosi di massa collettiva che non sia possibile camminare nella strada della vita senza "conoscere" un medico, un politico, un direttore di banca etc etc....continuando così al caos aggiungiamo altro disordine e trascorriamo la nostra esistenza nella perenne elemosina di un aiuto, di una spinta , di una mano amica che ci faccia saltare la fila , gli altri ......Se si usasse l'intelligenza dietro la cortina nebulosa riusciremmo a vedere che la nostra vita da " furbi"è piegata dalle "furbizie" degli altri.Il lampo sarebbe comprendere che in questa maniera siamo più deboli invece che più forti, più vulnerabili invece che più protetti.Siamo più servi, più sudditi......e se vogliamo diventare cittadini dobbiamo riacquistare il senso comune del bene comune , riacquistare il il rispetto per la res publica che non è una cosa indefinita , una scatola vuota , ma la condivisione di tutte le nostre esperienze.Se incontriamo i " furbi" a partire da noi , cacciamoli...io non voglio avere le ore contate !

IDIDIMARZO 25.07.11 16:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD INVOCA LA REPRESSIONE IN STILE PINOCHET,IL PD E' NEMICO DEL POPOLO CHE NON CE LA FA PIU'.
LEGGETE cosa dichiara UN ESPONENTE DEL PD CHE IN PRATICA INVOCA UNA REPRESSIONE TIPO GENOVA 2001...e in maniera da TARTUFESCA come solito fanno i piddini lo fà a tutela dei manifestanti "buoni" quelli che non rompono i coglioni AL REGIME...quelli INUTILI che se la cavano con musica canti e balli e se non ora quando...o i saviano da PALASCHARP
«Ora servono misure straordinarie contro le frange violente»: lo sostiene Stefano Esposito (Pd), commentando la situazione della Tav a Chiomonte (Torino). «Come ampiamente annunciato - afferma Esposito - anche oggi a Chiomonte sono proseguiti gli attacchi in stile teppistico che più nulla hanno a che fare con la protesta contro la Torino-Lione, se non fosse per il fatto che una parte del tutto minoritaria del movimento No Tav, in modo irresponsabile, continua a convocare manifestazioni che offrono ai teppisti di professione il pretesto per salire in Valle di Susa e strumentalizzare la protesta dei valsusini sporcandola con il loro violento fanatismo». «A questo punto - per Esposito - è perfino imbarazzante esprimere solidarietà alle forze dell'ordine e condannare gli autori degli attacchi. Di certo - aggiunge - non è più possibile andare avanti così e consentire alle frange violente, capeggiate da ex esponenti pluricondannati di Prima Linea, di fare il bello e il cattivo tempo». «Che cosa deve ancora succedere - si chiede Esposito - perchè vengano adottate misure straordinarie contro i violenti e a tutela di coloro che intendono continuare a protestare pacificamente?».

FONTE CORRIERE.IT http://www.corriere.it/cro​nache/11_luglio_24/no-tav-��...

dal blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Antonino Di Muccio"

Questo è un troll razzista con nulla aggiunto e provocatore.

Risparmia le energie basta un clikkino su
"Segnala commento inappropriato".
Si fa in cinque l'azione e il molesto scompare.

Basta un click che ce vò??

E buonasera al blog

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 21:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto di osservare, che nonostante Marco, da buon giornalista, cita fatti, fa nomi e cognomi ben precisi,(anche alcuni partiti, per le rispettive responsabilità)

Ma molti commenti, sono sempre della serie: Politici tutti ladri, è tutto un magna-magna ecc.ecc. fuciliamoli tutti ecc.ecc. e via dicendo stile Osteria

Ricordo che abboccare al ritornello "sono tutti uguali" è proprio la cosa che fa più comodo ai corrotti per poter dire Tutti Colpevoli Nessun Colpevole.

Si parla di Parlamento Pulito?: Beppe, perchè la lista dei Condannati in Parlamento sul blog non viene più aggiornata da 3 anni e non viene MESSA BENE IN EVIDENZA?

Ed evidenziare bene chi è che da 15 anni copre i corrotti negando l'autorizaazione all'arresto?

Lo dico perchè se si continua a sparare a zero su tutto e tutti e fare la gara ognuno a chi è il più duro e puro(cosa che invece NON fa Travaglio) non cambieremo mai niente.


PS: Ci sono temi su cui è legittimo per ognuno avere la sua opinione ma l'unica vera anomalia è che l'Italia è IL PAESE PIU CORROTTO D'EUROPA e finchè lo sarà le cose andranno sempre peggio per precari, studenti, pensionati, perchè mancheranno i fondi per i servizi, zcuola, ricerca pensioni, forze dell'ordine ecc.

Quella deve essere la PRIMA emergenza, senza stare a fare le prime donne, centro destra sinistra, sopra, sotto, oltre, 5 stelle ecc.

Al resto ci penseremo DOPO

Bisogna mobilitarsi per lo smantellamento di TUTTE le leggi salvaladri degli ultimi 17 anni, e manifestare duramente davanti al Parlamento contro le prossime che il Partito dei Ladri sta per fare in Parlamento. (per chi non lo sapesse domani porteranno in Senato la legge ammazza processi)
Organizzare proteste continue e sistematiche per le dimissioni dei CONDANNATI in Parlamento ad ogni loro incontro pubblico, come stanno facendo a Parma con la loro giunta
Se non ci si attiva in modo preciso e selettivo andando a colpire lì dove c'è l'origine del marcio non cambierà mai niente

Mario Rossi 25.07.11 20:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

complimenti marco!
http://www.independent.co.uk/news/media/press/the-thorn-in-silvios-side-marco-travaglio-has-made-a-career-out-of-exposing-the-italian-pm-2305045.html

sono orgoglioso come italiano ad aver un giornalista come te che dice sempre la verità!

Non ci deludere mai! Almeno tu!!!



O.T. molto OT

Faccio un gioco alla Rapporto Pelican per mostrare quanto la rete internet ci dà molti link per cercare di capire.
Lo faccio con uno dei documenti hackerati dal sito del CNAIPIC, la task force della polizia contro il crimine online.
E' una mail datata 13 luglio 2011 (documento 6 su repubblica.it) spedita da Gazprom China a un indirizzo mail di Hong Kong, tale bishopzen.
Questo il testo tradotto alla meno peggio (chi vuole può perfezionare la traduzione):

---
Cancellare dopo la lettura

Sua Eminenza,
Mi è stato chiesto da Mr. Turchynov di indagare sul trasferimento di recente completato da TDI ai nostri affiliati di PTSC. È giunto alla nostra attenzione che Sara (Delulashli) della NISOC Iran sia riuscita a trasmettere gli accordi Diaskan al nostro rappresentante in Bielorussia, pertanto tutte le transazioni da ora in poi devono essere eseguite tramite Nadine Hajjar presso Fransabank.
C'è un po' di preoccupazione per la linea di costringere Madoff ad assumere avvocati per la due diligence perché la situazione in Ucraina sta per diventare brutta.
Vai alla Hieptahi e dmty a Monre. (incomprensibile)
Torno a scriverti al più presto.

GAC
---

bishopzen è molto probabilmente Joshep Zen Ze-kiun, cardinale cattolico, nato a Shanghai nel '32 e vescovo di HK dal 2002 al 2009.

GAC probabilmente è il direttore dell'ufficio di rappresentanza Gazprom di Pechino, Victor Kovtun. L'email corrisponde a quella degli uffici esteri della Gazprom.

Turchinov è probabilmente Oleksander Turchynov, politico ucraino molto vicino alla Gazprom, capo dei servizi di sicurezza ucraini dal 2005 al 2006, vicepresidente dell'Ucraina nel secondo governo Tymoshenko e a seguito delle dimissioni della stessa, presidente temporaneo dell'Ucraina nel 2010.

TDI è la TDI-Brooks, società specializzata nelle ricerche geochimiche di superificie offoshore al fine di scoprire giacimenti petroliferi.

PTSC è la Petroleum Technical Service Co. di proprietà della PetroVietnam, legata alla Gazprom.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 18:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Marco Travaglio.
Le tue descrizioni degli avvenimenti sono sempre
chiare e illuminanti.
Sei un grande giornalista.


Sara

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 13:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

MEG mi scrive di scendere dalla pianta: "Già, perchè i sinistri non ne hanno goduto (delle conquiste comuniste e socialiste). Tiziana, giù dalla pianta."
MEG, noi sinistri è giusto che ne godiamo perchè è noi che hanno ammazzato durante le lotte sindacali di inizio secolo scorso, siamo noi, che siamo morti in miniera alla faccia dei padroni che si arricchivano, sono i nostri bambini, che hanno sfruttato nelle fabbriche, sono le nostre donne incinte che sono morte perchè non c'erano regolamenti e contratti e sicurezza sul lavoro, sono i nostri vecchi che hanno lavorato nei campi 50 o 60 anni e non hanno avuto pensione, QUINDI: E' GIUSTO CHE NE GODIAMO NOI.
STRONZA.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 26.07.11 14:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace la fine del Passaparola di oggi.
Perchè è uguale al MIO fine mese.
Le sue ultime parole,sono le stesse che sento io a fine mese quando arrivano le bollette:"Ho cazzo(come faccio adesso)". Non prendertela Marco,ognuno ha i suoi terremoti.

ROBY ROCK Commentatore certificato 25.07.11 15:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'sempre meglio Marco Travaglio dei giornalisti di Libero e del Giornale,fossero anche in smoking!!!
Raffaella

Raffaella B., Piozzano ( PC ) Commentatore certificato 26.07.11 14:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'ictus provocatogli da una sveltina con una celebre soubrette, Bossi si opera di cataratta.
Se perde pure l'udito lo iscriveranno di diritto...alla Lega del Filo d'oro.

Ora, non gli resta che riflettere in napoletano quanto segue:

Pecché t'adduorme sempe mmiez' 'e ccosce
e nun te scite manco quanno pisce?
E si ch' ire nu batacchio tuosto e liscio!
Mo te si' fatto arrepicchiato e muscio ...

Apprimma t' arrezzave, ire fucuso,
specie sentenno 'addore d"a vagina ...
Mo duorme 'ncopp"e palle, appucundruso,
e nun te scite manco mmiez"e ppacche.

Povero batacchio mio! T'aggio perduto,
e chistu core mio ne soffre tanto;
Povero batacchio mio! Te ne si' gghiuto
comm'a nu murticiello a 'o campusanto.

Mentre 'sti ccose suspirava Errico,
parlanno sulo, comme fa nu pazzo,
io Ile dicette: - Erri, sai che te dico?
Spùtalo 'nfaccia, a 'sta schifezza 'e batacchio.


Fonte.
L'inferno della poesia napoletana.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.07.11 15:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd crolla in una discarica giudiziaria.
Berlinguer è morto nell’84. In questi 27 anni il Pd ha totalmente affossato la questione morale e si è gradatamente trasformato in un partito neoliberista, non di sx, non di opposizione, non di popolo ma di casta e sulla stessa linea di immoralità politica di Berlusconi e con una trama minore ma analoga di scalate, intrallazzi, tangenti, mazzette, concussioni e corruzioni. Nulla ha fatto per moralizzare la vita pubblica, nulla ha fatto per depurare se stesso, per difendere la Costituzione, per tutelare il cittadino, si è affiancato ai privilegi e agli abusi della Casta, non ha mai cacciato i suoi membri più disonesti e anzi ha palesemente appoggiato nuove figure di squali finanziari o politici, pregiudicati persino, o soggetti palesemente nocivi o incapaci o odiosi al voto degli elettori, si è sempre più allontanato dai bisogni collettivi e dai diritti civili fino al paradosso dei referendum e ha, di fatto, agevolato Berlusconi, dall’inizio (conflitto di interessi) alla fine (vergognose assenze a un centinaia di leggi immonde e appoggio palese ad altre non meno vergognose). Di ricambio neanche parlarne. I dinosauri hanno tenuto saldamente nelle loro mani il partito e hanno evitato con cura qualunque selezione o miglioramento. Oggi che B è in crisi e che il Pdl potrebbe essere scavalcato facilmente, siamo costretti ad assistere a un Pd che in luogo di presentarsi come partito pulito e salvatore della patria, si affossa da se stesso nella merda del malaffare e “minimizza”, gettando nello scoramento chi aveva creduto in lui e non si ritrova né nelle trame di un D’Alema e di un La Torre, né nella logorrea vacua e sterile di Veltroni, né nei palesi inciuci di Franceschini col presidenzialismo forte e il Vaticano, e soprattutto non si ritrova nella falsa inerzia, in realtà protettiva dello sporco, di Bersani.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.07.11 11:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La setta dei caxxi loro.
Perso il referendum sull'acqua pubblica, trovato l'inganno.

A Treviso da dopo il referendum hanno incominciato subito col terrorismo, nel senso di terrorizzare la gente. Campagna martellante su presunta presenza di mercurio nell'acqua e conseguente "consiglio" di allacciarsi all'acquedotto. Poiche' nella zona trevigiana l'acquedotto, a pagamento, non avrebbe neanche motivo di esistere, visto che da sempre siamo serviti da pozzi naturali la cui acqua e' ottima, mi sono premurato a mie spese di fare analizzare l'acqua della falda che serve la mia zona. Totale assenza di mercurio. Manco a dirlo.

Poi, leggendo questo articolo, di cui riporto il link, tutto appare chiaro, anche se non sarebbe stato necessario perche' era chiaro fin dall'inizio:

http://www.oggitreviso.it/lega-pensa-all%E2%80%99acquedotto-non-ai-ministeri-al-nord-38523

E poi dicono Roma Ladrona.
Ora, visto che non sono riusciti a persuadere i cittadini con le buone, con inviti a non bere l'acqua, ci tentano con le ordinanze comunalin che obbligherebbero a sigillare i pozzi e ad allacciarsi al carissimo acquedotto.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.07.11 11:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco ma a scoprire l'acqua calda non è che ci voglia molto,c'è un sistema corrotto uguale per tutti,lo speculatore c'è in tutti i partiti,le persone infami sono trasversali,perciò cadendo l'idealismo in politica rimane solo l'interesse privato,a questo non c'è via d'uscita,per il semplice motivo che mettiamo li delle persone,e come sai le persone in un modo o nell'altro sono corruttibili.
Chi sceglie di fare politica come una fede non esistono,l'idealismo porta sempre al totalitarismo dittatoriale di un pensiero unico.
Dietro alla politica c'è sempre il potere economico dei poche che schiaccia i tanti, poi li puoi chiamare caste,P2/P3/P4 ecc.. ma il concetto è quello.
Magari sono un visionario ma la chiave sta nella parola DEMOCRAZIA potere al popolo, o la consapevolezza di un popolo di essere lui l'artefice di ciò che vorrebbe combattere, perché anche con i porcellum se un popolo decide che quella classe dirigente se ne deve andare a casa la manda a casa,è questo si vede anche dai nostri giovani che si rassegnano a farsi trattare come schiavi di un sistema che li deride e calpesta,e sta a loro cambiare il loro futuro lasciando il mondo virtuale in cui sono stati messi e combattendo come i loro padri in piazza e nelle scuole che formano le persone e il futuro di un paese.

Io ho 50 anni ma non ho mai smesso di lottare per me stesso e per i miei figli,basta parlare basta mettersi in gioco, perché cari miei non state giocando a un videogame ma con il vostro futuro e se la base è arrivista,corrotta,e rassegnata a subire il vertice fa quello che vuole, praticamente i cavoli e interessi loro.

Vi siete scordati di stare ad una stazione ad aspettare un treno che non arriverà mai dato che il treno siete voi.

Scusate lo sfogo ma quando c'è vò c'è vò.

W il movimento 5 stelle

davide vigmati, Merlino Commentatore certificato 26.07.11 11:57| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale:
http://www.stampalibera.com/?p=28634

E noi che cattso aspettiamo??!!!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.07.11 01:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Trentanove anni e 61 giorni: il buon Mirko Tremaglia, che la salute lo assista, sta in Parlamento da 39 anni e 61 giorni. E’ entrato a Montecitorio mentre alla Casa Bianca c’era Richard Nixon, Renato Guttuso vinceva il premio Lenin e Pietro Mennea faceva il record sui cento metri.

Nessuno qui vuole male a Tremaglia, per carità.

Giorgio La Malfa, che è molto più giovane, siede a Montecitorio da 37 anni e 37 giorni – e nessuno sa più nemmeno di che partito è. Mario Tassone è entrato alla Camera con la Dc nel ‘79 e non ne è mai più uscito. Francesco Colucci, uguale: ha debuttato da onorevole con il Psi sedici legislature fa, ma gli è serenamente sopravvissuto, senza mai doversi alzare dalla poltrona.

I parlamentari che da più di vent’anni siedono alla Camera o al Senato sono in tutto 26, perfettamente divisi tra Montecitorio e Palazzo Madama. Ci sono, ovviamente, diversi big – Fini, Casini, D’Alema, Bossi, Bonino – mescolati ad altri nomi più o meno noti: da Beppe Pisanu (37 anni) a tale Giulio Camber (22 anni oggi, auguri). Ed è pronta a entrare nel suo terzo decennio di Palazzo anche Giovanna Melandri, 19 anni e 134 giorni.

Temo che il problema del ricambio nella politica ormai non abbia più alibi.

Sì, perché al tempo delle preferenze potevano dire “è il popolo che mi vuole, nessuno può opporsi alla sovranità del popolo”. Vero fino a un certo punto (il turn over nei luoghi del potere è una questione igienica di base, che impedisce ad esempio il terzo mandato a un presidente americano) ma comunque un’argomentazione forte. Però adesso si diventa parlamentari per cooptazione, non per preferenza. Quindi si può restare nel Palazzo per il terzo o il quarto decennio senza che nessuno più sappia se il popolo ti vuole ancora o no.

Qui non è questione di casta, credo. E’ più una questione di salute della democrazia.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/07/26/i-26-soprammobili-del-palazzo/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.07.11 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' eccezionale il Trota con quella faccia che sprizza intelligenza da tutti i pori.

Ha un'espressione che sembra voglia dire:

Ma che cazzo ci faccio qui?

Però il badante lo fa con molta perizia!

Ettore F., Arezzo Commentatore certificato 26.07.11 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo avrai
camerata Borghezio
il monumento che pretendi da noi italiani
ma con che pietra si costruirà
a deciderlo tocca a noi.

Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
non colla terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità
non colla neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono
non colla primavera di queste valli
che ti videro fuggire.

Ma soltanto col silenzio del torturati
più duro d'ogni macigno
soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarono
per dignità e non per odio
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore del mondo.

Su queste strade se vorrai tornare
ai nostri posti ci ritroverai
morti e vivi collo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama
ora e sempre
RESISTENZA.
- Rilettura della dedica a Kesserling da parte di Calamandrei.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 26.07.11 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dura presa di posizione del grillino Calise contro l'expo...
Se non si rinuncerà all'evento, circonderò l'area individuata con tutti i miei soldatini...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 25.07.11 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si stanno combattendo tre guerre ingiuste e la sola guerra che sarebbe sacrosantamente giusta non si fa. La guerra contro la delinquenza è vietata perché un governo non può dichiarare guerra a sé stesso, per cui gente che non ha fatto nulla di male si deve uccidere e politici ladri e mafiosi dobbiamo farli vivere. Ma che bel mondo siamo riusciti a costruire! L'ipocrisia è diventata una dote, infatti si scandalizzano se gli americani ammazzano un assassino e approvano milioni di morti ammazzati senza colpe. Ci dicono che uccidere è giustificato se si è in guerra e allora dichiariamo guerra ai delinquenti così saremo giustificati a fucilarli. Purtroppo il guaio è che le guerre non le promuovono i popoli ma i governi e chiaramente fanno quelle con cui si arricchiscono non quelle che li metterebbe contro un muro. Le popolazioni devono chinare il capo e andare a uccidere o farsi uccidere per guerre ingiuste. Quanti secoli dovranno ancora passare prima che gli uomini capiscano che i veri nemici i soli nemici da combattere sono i propri capi di Stato? Quanti secoli dovranno passare prima di capire che essi sono pochi usurpatori e noi milioni di braccia? Quando riusciremo a capire che l'unione fa la forza e contro una marea inferocita non ci sono carri armati che tengano? Quando riusciremo a capire che la vittoria è solo il frutto della volontà? E che davvero volere è potere?


Centocinquantamila euro dei contribuenti milanesi finiti inutilmente nelle casse della Cherie Blair foundation. E' l'ultima sorpresa emersa dalle delibere della giunta Moratti

ifq


e questi destroidi mi vengono a parlare a me di "pericolosi comunisti"!!

comunisti che questo paese minimo da 60 anni non si vede nessuno?

poi io non ho mai visto un "comunista" regalando lampioni a nessun negro sindaco di antigua o firmando assegni a la moglie di tony blair o buttando rifiutti toxici nelle coste calabresi

ma tornando i lampioni o i assegni sono sempre pagati da lavoriosi milanesi!

Letizia vai a farti una sostituzione di faccia vai bruttina mascalzona!

e mi critticano perche io ho votato pisapia??

sarà ladro anche lui ma meglio di questa barbona berlusconiana

e più facile di combatere di levarmilo dei piedi a suo momento .

firma da milanese Doc! ;;))
edu

Loco si, ma dormo tranquilo per preferire sempre un comunista (noioso di filosofie mai capite) a un fascista (ladro e amico dei mafiosi)

sempre e ovunque stè dove stè

e sopra tutto di essere sempre io stesso piaccia o non ;;))

ciao me ne vado a fanculo da solo ;;))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 16:45| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL PALAZZO,COPERTONI E CESSI ROTTI"

Immensa periferia.
Il paesaggio non cambia mai.
Solo a seconda degli orari gli attori si cambiano d´abito.
Semaforo,camion,ancora camion,ancora semaforo.
Cemento,asfalto e cemento.

Dove un cartello storto indica la fine di una periferia un´altro ad indicare ľinizio della prossima.

Rotonda,capannone,altra rotonda,altro capannone.
Chiosco dei panini di merda,facce di operai,camionisti,giovani che sembrano vecchi e vecchi che non sono mai stati giovani.

Destini segnati,predisposti,in fila,ognuno il suo posto,di merda,nella non societá.
Altra rotonda,altro capannone.

Sul ciglio copertoni,cessi rotti,lavatrici,televisori e materassi squartati.
L´ennesimo giorno é andato in scena,sempre col medesimo copione.

Semaforo,rotonda,capannone,la ditta,i cancelli chiusi,i vetri rotti,occupata dai luridi e da chi non vuole dormire al freddo.

Vai,percorri le vie senza nome,strada 1,strada 5,strada 7,qualcuno ha avuto ľidea di chiamare la piazzola coi semi-rimorchi sganciati parcheggiati,
"Piazza unitá d´Italia".

Altro semaforo,rotonda,ancora capannoni e cemento.
Sul ciglio sempre copertoni,cessi rotti,lavatrici e materassi.

Il cornuto che ti manda affaculo dalla sua auto.

Bidoni coi faló.
Alcuni senza nessuno,é"occupata",altri coi gruppetti di due,tre...puttane ammiccano e sforzano sorrisi di denti bianchi da pelle nera.

Rotonda,semaforo,discoteca,giovani e finti giovani.
Il pasticcaro fa gli affari.
L´amico che regge ľamico mentre vomita.
Dentro musica e solitudine.

Quando ľimmensa"periferia"si dirada e comincia a farsi giorno e cominci a vedere quel poco che ancora si puó ammirare della campagna che fu.

Il senso di schifo,di sconforto,sarebbe il medesimo se il viaggio lo faresti un giorno tra i corridoi del palazzo.

Dove questa societá viene concepita e partorita.

Se una via di uscita c´é,non sta piú,se mai ci sia stata,

nel "PALAZZO".

Dentro,

solo "COPERTONI E CESSI ROTTI".

Donato S., Vienna Commentatore certificato 25.07.11 18:57| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione


UN TRAGICO REALISMO

Si allora ?

che il sistema di potere sia corrotto e rubi è
cosa nota .

Che il PDL= PD-L pure ed il terzo POLLO nasce con personaggi integerrimi , oserei dire VERGINI ....incapaci di rubare : Casini , Fini e Rutelli.

Lo spettacolo miserere , miserevole della LEGA PADRONA delle poltrone è attuale .

Alternativa : MS5 .

Cosi' poco ? Per noi moltissimo. Ma mi chiedo l'italia ha partorito un gioellino contro la partitocrazia in 40 anni? e PER MIRACOLO di un comico e molti appassionati' ?

Perchè? perchè i partiti con il potere -soldi e posti hanno COMPRATO tutte le nuove alternative e gli stessi partiti COMPRERANNO LA SOCIETA' CIVILE.

Perchè bella , quanto divisa , forte quanto polverizzata , grande quanto senza un becco di un quattrino.

dI SOLITO COME NEI PARTITI NUOVI ( lEGA ....IDV-sell)...tutto diventa una corsa verso il potere e poi DOPO arrivati.... una gran mangiata e comunque di nuovo c'è poco ; sono tutti esperti navigatori della politica, accreditati al carrozzone , cupola di montecitorio.

Quindi? Dove trova sbocco un 20% , 30% delle persone? Chi ha il coraggio di modificare una legge elettorale PORCATA che comunque ridarrebbe spazio al cittadino ? NESSSUNO.

Sarebbe sufficente spingere l'MS5 e la cosa sarebbe alla portata se si inserisse anche gente forte e ci si organizzasse per tempo .

I PARTITI sono pronti al colpo DI GRAZIA .

Bisogna trovare chi spara e rischia con piu' coraggio. Non facendosi influenzare dalle multiseghe , chiacchiere , indecisioni .....ci sarà tempo per non squilibrare i delicati meccanismi della colleggialità inter socio gruppi , attivisti e incontri , modalità e cazzate varie , della democrazia dal basso espansa in mille chiacchiere che innonda meetup , face book e portali .

Portali? Non solo POrtale( !!!) , ma PALLE.

NON C'E' TEMPO ; SI SPINGA SULL'ACCELLERATORE , SENZA PAURA degli uno conta uno......che se continua cosi' non conteranno mai un xazzo.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 17:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

PD,TERREMOTO IN DIRETTA.

Non è vero che sono tutti uguali!

C'è chi è peggio!!!

Da alcuni te lo aspetti,ma da altri no,quelli dicevano di difendere la gente comune,i più deboli,i lavoratori!

L'anima de li mejo mortacci vostra!!!

Ripeto il mio appello alla gente di sinistra,andate a prenderli a calci nel cxlo!

Cacciate via dal vostro partito questa feccia,è un disonore avere sotto il nome di "compagni" questi mercenari da quattro soldi(mica tanto quattro soldi)!

Vediamo se adesso la Magistratura si fermerà come ai tempi di Graganti,vediamo,certo è che una bella ripulita non ci starebbe male.

Compagnucci!Compagnucci!!

Desà!Er carroarmato dirigilo sulle Botteghe Oscure,oscure come i loschi individui che si sono appropriati del "vostro" animo di sinistra e dei vostri soldini!

Lo ripeto,da gli altri te lo aspetti che si facciano i caxxi loro,ma dai compagnucci no,da loro no!

Andate a prenderli per le palle e cacciateli via,sarò al vostro fianco,diversamente è meglio che lasciate perdere con ogni tipo di difesa!

NON SONO TUTTI UGUALI,E' VERO!

C'E' CHI E' PEGGIO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.11 18:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E gli inglesi scoprono l'acqua calda: "La simpatia degli italiani ? Una maschera ipocrita dietro alla quale c'è solo furbizia e amoralità"

L'INDEPENDENT BOCCIA IL NOSTRO PAESE
Inglesi attenti, non fatevi ingannare dall'ipocrita simpatia degli italiani
«È trucco che manda la morale in corto circuito»

L'articolo sul sito del quotidiano britannico
MILANO - Un paese tutto sorrisi e simpatia, ma che è dominato dalla furbizia e dall'amoralità. L'Indepedent di Londra pubblica nell’edizione di lunedì un lungo articolo sugli italiani e analizza lo stile di vita dei cittadini del Belpaese. Rivolgendosi alle migliaia di connazionali, che proprio in questi giorni si apprestano a lasciare la Gran Bretagna per trascorrere le vacanze nelle città italiane, l'ex corrispondente da Roma Peter Popham invita gli inglesi a non farsi ingannare dalla proverbiale simpatia degli abitanti della penisola e tratteggia un impietoso ritratto dell' Italia e della sua popolazione.
LA SIMPATIA - Secondo il giornalista britannico gli inglesi amano l'Italia non solo perché c'è sempre il sole, per il vino bianco freddo all'ora di pranzo e per le dolci colline toscane. Ciò che più affascina chi proviene da Oltremanica è «il collante che tiene insieme la società» italiana: la simpatia. Gli italiani attraverso questo sentimento di benevolenza verso gli altri riescono a penetrare anche l'anima dei «burberi e severi inglesi». Tuttavia basta una settimana per capire che quella che all'apparenza è una virtù e che sembra la caratteristica principale di chi ama la dolce vita, invece è una maschera ipocrita che permette «al privilegio e al patronato di governare incontrastati». Gli italiani - scrive Popham - hanno imparato l'arte di essere simpatici a tutti quanti attraverso lunghi anni di dominazione straniera e di conseguenza la reazione istintiva britannica di sospetto è giusta: il sorriso rivolto da lontano dagli italiani verso lo straniero, è spesso il preludio a frodi da lupo.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 25.07.11 18:29| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo il 'mantovano', alias 'concita drizzabanane', è un coglione, storpio nella mente e coniglio come, se non più, Il finocchio che lo ha generato..., ma c'è un 'ma': è in questi ambienti di disadattati che bisogna rovistare per trovare il prossimo folle omicida, salvatore dell'occidente dalle orde islamiche. Oppure pensate che l'assassino norvegese fosse una persona intelletualmente irreprensibile e dalla cultura raffinata?
E' dal mare magnum dell'ignoranza a sfondo xenofobo che si possono trovare siffatti 'mostri'.

PERCHE' IL RAZZISMO E' UN MOSTRO IL CUI VENTRE HA GENERATO, GENERA E SEMPRE GENERERA' PSICOPATICI ASSASSINI, LA STORIA NE E' UN ESEMPIO CONTINUO.
TUTTE LE FORME DI INSOFFERENZA AL 'DIVERSO', DALLE ODIOSE DISCRIMINAZIONI RAZZIALI DELLA PUTRIDA MEG SINO AGLI ABOMINI DEL MANTOVANO, SONO DA COLPIRE CON DUREZZA E FERMEZZA, SEMPRE, OVUNQUE E COMUNQUE.

M A I P I U' R A Z Z I S M O

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 25.07.11 16:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè molti criticano la Casaleggio? Cosa fa di male?

mariuccia rollo 26.07.11 10:21| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque voi uomini non servite ad un emerito cazzo. Rivendicate la differenza di genere, ma non servite ad un beato cazzo. Avete l'attributo pendulo che vi ciondola inutilmente tra le gambe, ventilate improbabili erezioni, ma fattivamente non servite a niente. Codardi di 80, 90 chili che si nascondono dietro a donne di 50, 60 chili.. Abbasso Cenerentola, la Bella Addormentata nel bosco e panzane similari che ci hanno ammorbato la vita. Il pricipe, azzurro, l'eroe che protegge le giovani pulzelle inermi...Ma per piacere! Iniettatevi un po' di testosterone e reagite, maschioni!

Stefania M. 26.07.11 00:08| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

strano! eh!

er minkiovano che si firma "conchita drizzabanane!"
gli ho chiesto il motivo in un sottocommento ma non ha fatto nemmeno in tempo a leggerlo!
- in effetti riflettevo sul fatto che la Conchita
stia sulle palle ad un simile kazzaro.doc !
...ma anche a molti altri qui!...o...no !

ma poi che cosa trasmette un simile "messaggio"?
sarebbe come se io mi mettessi il nick "maroni azzannasbirri" e scrivessi un mare di kazzate !

dopo un po' lo farei diventare anche simpatico!

...certo che il web è un'arma a doppio taglio , se
usata male...genera "mostri" peggiori della stessa
TV !!! ...vedi il caso di Oslo !..e non solo!


Ho la strana sensazione che il blog di grillo
stia comminciando a perdere colpi, perchè
la gente ,in modo generico sta un pò
stufandosi di sentir sempre e solo parlare.
Con questo non sto accusando Grillo ,
ma tutti quelli che partecipano.
Si poteva per questo motivo chiamarlo il blog del c.r.i.c. per non dire Alzheimer, dove non c'è altro
da fare che quello di sblaterare del + e del -
per tentare di riattivare quel poco che resta
in testa .

asterix 26.07.11 08:34| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori