Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Vedo doppio al Comune di Bologna


Silvia_Giannini.jpg
"Sarà un caso di omonimia. La vicesindaco del Comune di Bologna Silvia Giannini tuona contro la politica-poltronificio. E' relatrice di una proposta all'insegna della trasparenza, del no ai doppi incarichi e anti-riciclo per politici trombati (cercando di inseguire i temi del M5S). Perfetto! Invece l'altra Silvia Giannini è membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo CIR di De Benedetti (tessera numero 1 del PD, stessa maggioranza in comune) che conta L'Espresso, Sorgenia (energia elettrica) e Kos (sanità privata) fra le controllate, ed è stata nominata proprio in piena campagna elettorale.... Vi sorprendete se vi diciamo che sono la stessa persona? Il problema è proprio quello. Nessuno si scandalizza se la Giannini vicesindaco con delega al Bilancio e alle Partecipazioni Societarie, che tuona contro i doppi incarichi, è la stessa che deve curare gli interessi di CIR. Conflitti d'interesse? Vizi privati e pubbliche virtù. Lodevole l'interesse per il regolamento contro i doppi incarichi, ma non dobbiamo dimenticarci i potenziali conflitti d'interesse, uno dei più grandi problemi di questo paese. Se è possibile regolare i doppi incarichi all'interno della sfera pubblica, molto più difficile è controllare le commistioni tra pubblico e privato." MoVimento 5 Stelle Emilia Romagna

7 Lug 2011, 23:00 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Questa e' la madre di tutte le battaglie, non si vincerà solo modificando una o piu' regole: esse sono sempre aggirabili. Rendere la politica al servizio dei cittadini e' un cammino lungo in questo paese, ma questa lunga battaglia, che si vincera' anche con l'esempio del M5S, cambiera' il modo di pensare-vivere dei nostri concittadini, e di noi stessi. Le ambizioni personali di ciascun concittadino sono legittime e sacrosante, ma chi entra in politica deve fare voto di castita' da ogni sospetto di malaffare. Gli uomini e le donne che in questo periodo storico entrano in politica nel nostro paese, dinanzi all'evidenza oggettiva di tanto malaffare ed opportunismi di destra e di sinistra, sono in "buona fede"? Proprio a causa dei tempi che viviamo, per la particolarita' del nostro sistema sistema cosi' diverso da altri paesi, sono necessarie azioni "rivoluzionarie" da parte di ciascun politico, azioni che possano darci la speranza almeno di sognare ad un rinnovamento radicale: l'interesse pubblico anteposto a tutto, anche al solo sospetto di interesse privato.

Esco 09.07.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così, sputtanarli tutti!
Informare la gente!....è un buon modo per sensibilizzare le masse quello di mettere in piazza le porcate dei politici, visto che farli ragionare non è possibile nel paese dei furbi, fiato sul collo sempre e comunque con questi che sono solo degli indecenti ladri, ingordi, bugiardi e pure ignoranti, nessuna carognata deve passare sotto silenzio! E poi vediamo come andrà a finire.
Ecche cazzo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

ridi sto cazzo......(scusate ma gnà faccio più)

roberto m. 08.07.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Politicante: Colui che tra i due litiganti (banche e cittadini) E il terzo che gode!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 08.07.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Per caso è stato verificato se la signora è anche parente del giovane, rampante e sedicente Massimo Giannini, vicedirettore di Repubblica? Perché trascurare questo stuzzicante risvolto dell'omonimia, e perché non includere Repubblica tra i vassallaggi mediatici del Gruppo CIR di De Benedetti? Siamo già ai compromessi, al lancio di sassi e nascondimento di mani, oppure siamo ancora sulla strada della purezza? Perché, in tale secondo caso, dobbiamo puntare al governo della nazione.

Davide A., Novate Milanese Commentatore certificato 08.07.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

continuano a prenderci in giro, questa signora è contro i doppi incarichi e lei li ricopre, Scaiola non sapeva chi gli avesse comprato la casa, due giorni fa non si sapeva chi avesse messo il codicillo salva fininvest nella manovra finanziaria e così via. la devono smettere di prenderci per fessi

eleonora o, sassari Commentatore certificato 08.07.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Alfano che parla di un "partito degli onesti" adesso c'è questa che è contro i doppi incarichi ma lei stessa fà due lavori.
Si fanno chiamare onorevoli ma l'onore non sanno nemmeno cosa sia.

federico vitali Commentatore certificato 08.07.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Lurida puttana!

Ci sono vecchi che fanno la fame.
Giovani senza soldi e senza lavoro.
Famiglie dal culo!

Ma vi spazzeremo via come un Tsunami!

Diego Rossi 08.07.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Che dire, sempre faccia piu da culo.
Aspettiamo con ansia le dimissioni della ciarlatana da uno dei due incarichi almeno per salvare la faccia.

William Giachetti 08.07.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A famigghia prima di tutto.......

tinaus de tinaus 08.07.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'ignoranza, ma mi chiedo com'è possibile ( e parlo solo fisicamente) occupare due incarichi?! fino a quando lavoravo non avevo quasi neanche il tempo di andare a fare la spesa la sera, ed ero un semplice impiegato... questi occupano ruoli manageriali e amministrativi contemporaneamente... al che una domanda mi sorge: MA CHE C...O FANNO TUTTO IL GIORNO?!?!?! e soprattuo quanto ci costano per nn fare un c...o e avere le mani in pasta dappertutto?!?!?

gianluca l. 08.07.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco la meraviglia di un tale post..
locapirei in un classico italiotta che crede ancora nel altra parte non corrotta e diversa...

sappiamo bene che chi grida allo scandalo (degli altri)
poi quando lui inciampa pretende l immunita
e il caso della sinistra che nonostante si dimostri peggio di berlusconi(la sinistra dovrebbe essere votata da operai e da quelli che non arrivano alla fine del mese)
nonostante la sua base elettorale si comporta come se la sua base elettorale fosse del pdl

abbiamo avuto un bersani (SFAVOREVOLE NELLE PAROLE favorevole nei fatti al nucleare e alla privatizzazione del acqua )
CAVALCARE L ONDA DEL REFERNDUM VITTORIOSO
da protagonista>.....???
ieri la sinistra di prodi accusava di conflitto d interesse berlusconi
e poi FINGEVA E NASCONDEVA IL CONFLITTO DI INTERESSE DI PRODI(1 AZIONISTA DELLA BANCA INTESA)
quella dei bond argentini per intnderci
e l unica cosa che prodio si e preuccupato di fare non era di abolire la PRECARIATO
ma di favorire e di immunizzare la sua banca dai possibili guai giudiziari (caso argentini)
le uniche esentate dalle tasse del
prodino sono state le banche

perche meravigliarsi ...
nessuno di loro e innocente
non dovremmo neppure considerarli come alternativa al meno peggio

ci copiano LE FRASI E SLOGAN solo per nascondersi dietro un alibi
PER TORNARE A FARE QUELLO DI SEMPRE

stefano b., rovato Commentatore certificato 08.07.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

La coerenza non è mai stata virtù dei politicanti!!
loro hanno sempre avuto una doppia faccia, come le monete.. su una c'è impressa il valore, sull'altra c'è impresso il simbolo!! (FORSE CHI HA INVENTATO LA MONETA ERA UN POLITICO?) "POTREBBE DARSI"

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 08.07.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

in Italia il conflitto d'interessi è una prassi a tutti i livelli

Davide A., MB Commentatore certificato 08.07.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento

La verità è questa gente che ha tutti questi incarichi non solo ha conflitti d'interesse ma anche non fa un cazzo. Non avrebbe tempo per fare il vicesindaco e insieme per partecipare alle strategie di Cir. Quindi probabilmente fa l'unica cosa per cui ha senso collegare gli incarichi: interessi. Una volta si pagavano mazzette ora ci sono le consulenze, i posti in consiglio di amministrazione, oppure qualcuno che ti paga la carriera politica apposta per usarti.

Peter Amico 08.07.11 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace il tono di quest'articolo, è ironico e pacato, niente attacchi violenti alla persona, ma un semplice ed efficace mettere a nudo l'ipocrisia di un caso particolare per poter parlare poi di un problema più generale, così deve parlare il movimento

vale v. 07.07.11 23:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

A me non meraviglia affatto. Tanto ormai il PD è diventato peggio di una porcilaia.
La signora manca solo di buon gusto, per il resto è uguale a suoi colleghi...se non peggio.

Nuccio Nucci 07.07.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori