Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cozze paracule


cozze_montecitorio.jpg


Questi se ne devono andare. Sono attaccati agli scogli e al potere come delle cozze. Cozze paracule. Loro sono il problema, non la crisi economica. Qualunque sacrificio può essere accettabile, ma non proposto da chi ha distrutto il Paese e adesso ti spiega anche come uscirne.
Il pararaculo attacca la partitocrazia, ma candida il figlio a consigliere regionale.
Il paraculo ti spiega che la prescrizione per Penati è diversa e i soldi il partito non li ha mai visti.
Il paraculo fa riferimenti storici, da Waterloo alla Westfalia, a un pubblico di paraculi ciellini invece di chiedere scusa dopo dieci anni di gestione fallimentare dell'economia del Paese.
Il paraculo raccoglie firme per cancellare la legge porcellum dopo non aver mosso un dito in due anni di governo, ogni riferimento a Prodi non è casuale.
Il paraculo si tiene ben stretti la pensione parlamentare, i finanziamenti pubblici da un miliardo di euro, ma chiede sacrifici (necessari...) al Paese.
Il paraculo critica ogni manovra del Governo, ma poi la vota.
Il paraculo vorrebbe abolire lo Scudo Fiscale che il suo partito ha contribuito a far diventare legge.
Il paraculo ha voluto lui l'acqua pubblica, ma solo dopo che è passato il referendum.
Il paraculo vuole abolire le province mentre candida consiglieri provinciali in tutta Italia.
Il paraculo non vuole l'EXPO 2015, ma poi deve farlo per evitare una brutta figura.
Il paraculo paga i giornalisti paraculi attraverso i finanziamenti all'editoria per poter dire paraculate dalla mattina alla sera senza uno straccio di domanda.
Il paraculo proibisce i Pacs e poi va a troie.
Il paraculo è solo chiacchiere e distintivo, ma quel distintivo nessuno glielo ha dato. Il Parlamento è stato eletto con una legge incostituzionale. Formigoni e Errani sono presidenti di Regione illegittimi per aver superato due legislature consecutive.
Il paraculo vive grazie all'assenza di memoria dell'italiano, può dire ciò che vuole, sicuro che domani ogni parola sarà dimenticata. Solo un popolo senza memoria e senza dignità può essere governato a lungo da dei paraculi. Noi siamo quel popolo.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


30 Ago 2011, 14:32 | Scrivi | Commenti (1013) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Una famiglia può vivere bene con 3500/4000 Euro al mese. Perchè ogni parlamentare non aiuta 3 o 4 famiglie ogni mese?
Considerando che non si taglieranno mai lo stipendio, almeno farebbero del bene.

Adriana Molinari 04.09.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE PER AVER ASCOLTATO LA PREGHIERA DI UN MILIONE DI CANI CHE ORA VERRANO BRUCIATI VIVI...AVEVO SCRITTO NON SO QUANTE NON SO IN QUANTI POSTI POTESSI SCRIVERE QUI DENTRO...MA NIENTE NON è STATO ACCOLTO ASCOLTATO E LETTO...FIRMARE UNA PETIZIONE SIETE TUTTI CAPACI FINCHè SI TRATTA DELLE VOSTRE CHIAPPE E DELLE CHIAPPE DEGLI UMANI CHE DOVETE CACCIARE O VOLERE...IN TUTTA SINCERITà NON CI TROVO NULLA DI NOBILE IN CIò,,,NON PRESERVATE LA VOSTRA SPECIE FIGURIAMOCI LE ALTRE

dario 04.09.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 8!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 03.09.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Pd e pdl sono solo due facce della stessa medaglia falsa e priva di qualsiasi valore. Tenute unite dal vaticano che sostiene e appoggia, attraverso i cl e i cervelli dei cattolici dati loro in comodato d'uso e poi divenuti proprietà privata per usocapione. Per risollevare le sorti del popolo italiano la speranza è nelle menti e nei cuori degli italiani. Saranno capaci di tornare ad essere liberi? ad essere proprietari del proprio cervello? Questa gentaglia non si può combattere, non si può sconfiggere se non riprendendoci il nostro potere. E divenire nuovamente liberi. In fondo la stessa divinità ci ha concesso il libero arbitrio. Quel libero arbitrio che noi ci siamo fatti fregare sotto il naso.

maria barberio 03.09.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con Prodi.....con tutti i suoi guai ti vorrei ricordare che maggioranza aveva Prodi in Parlamento. Come pensi avrebbe dovuto fare le riforme? Ti ricordo inoltre che negli ultimi dieci anni questi inetti(volendoli trattare con i guanti!!) attualmente al governo ci hanno massacrato per otto anni!!!

S. Citarella 02.09.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento


DICHIARAZIONI DEI REDDITI ONLINE :

ADESSO : LADRI , RAPITORI , ESTORSORI , MANIACI , STUPRATORI , ECC....

SAPRANNO BENE DOVE CONVIENE ANDARE A :
RUBARE , RAPIRE , ESTORCERE , VIOLENTARE , STUPRARE , RICATTARE , ECC...

( INTERNET LO USANO ANCHE I DELINQUENTI ....SOPRATTUTTO LORO)

BRAVO TREMONTI ADESSO SARA' TUTTA COLPA TUA !!!

ADESSO LA DEMOCRAZIA E' DEFINITIVAMENTE CANCELLATA , ABOLITA , DISTRUTTA , STERMINATA ,ECC...

LA DITTATURA TRIONFA !!!

E GLI ITALIANI ???

TUTTI PASSIVAMENTE A " 90° " SENZA DIRE UNA PAROLA ???

G G 02.09.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

@dario del sogno

dal tuo commento

1) ignoranza (non capisci che è proprio la volatilità di borsa a favorire il metodo delle piccole oscillazioni...ma tu stai pure qui a pettinare le cozze-bambole...io intanto mi sono comprato la casa...

2)insulti (mi dai del pazzo)

E perchè?

perchè HO SBUGIARDATO come BUGIARDA una COLONNA portante del blog?

Ma mica è la sola che ho beccato a mentire...a differenza di te però io lo dico e non taccio, oltre ogni limite di fanatismo trollesco (il troll sei tu che cerchi di mantenere in vita menzogne non io che le sbugiardo)

Vergognati di questa tua sottomissione...e cerca di parorire qualche giudizio nel MERITO di quello che dico, senza SOLO INSULTARE (alla maniera dei grillini!

Qesto tuo modo di fare infatti getta ULTERIORE discredito sul M5S!

Poi fai tu...vuoi continuare con gli insulti? Bene...è merda con cui lordi il blog

Vuoi continuare a parlare di borsa? Bene, ma prima informati come funzionano le "piccole oscillazioni", giusto per vedere la castroneria che hai detto...

Se poi vuoi parlare delle ALTRE TANTISSIME MAGAGNE del tuo movimento (che appena ieri lo stesso tinazzi ammetteva "finanziato" dalla casaleggio, società a fine di luucro, che quindi vorrà in qualche modo rientrare nel suo "investimento in politica", come se fosse la cosa più normale del mondo, e per gli acritici grillini come te lo è diventato...) io sono sempre pronto!

Ma, come gli influncers che ti orientano sanno benissimo, con(tro) di me avete solo da perdere...Io conosco TROPPO BENE le magagne dietro le quinte, che ti pilotano, e di cui tu non HAI CAPITO NIENTE!

GRULLINO!

Coerenza non pervenuta (nè benvenuta) 01.09.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1000 e non piu' 1000

Harry Steed 01.09.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono trovato a Napoli per lavoro e sono andato a tagliarmi i capelli. Alla mia richiesta di ricevuta fiscale nasce una discussione col titolare che non voleva rilasciarla e mi ha anche minacciato, supportato ANCHE dagli altri clienti...
A Roma in visita per un w.e. l'unica ricevuta è stata quella dell'hotel, mentre ristoratori, gelatai etc. solo su "richiesta" (ma senza minacce :o) .

Ho affittato un appartamentino in Sardegna per 2 settimane, ovviamente senza alcuna forma di ricevuta.

In spiaggia la stessa solfa...

Ma come si può andare avanti? 01.09.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo non è un santo !

E' ovvio che si tratta di una persona normale con una sensibilità speciale.
Io mi riconosco nelle sue idee al 100% ma ciò non fa di me un fanatico
pronto a difenderlo a spada tratta ad ogni costo e contro chiunque.
Però gli devo un oceano di riconoscenza per come ha saputo pungolare
in tutti questi anni il mio senso critico e la mia curiosità.
Oggigiorno è complicato discernere con assoluta certezza
tra bene e male,poiché le basi morali sono conflittuali ed incerte
e nessuna figura istituzionale ha più un vero spessore di purezza
(si pensi al papa,al presidente della repubblica,ecc...)
Oggigiorno si fa tutto in fretta e ci si sofferma poco o niente
sulla consistenza delle proprie azioni e le conseguenze che provocheranno.
Per questo io non sopporto coloro che vengono qui ad insultare
o a criticare (non per portare miglioramenti dove possibile)
ma solo per tentare di disgregare,appagando la loro sete di prevaricazione
dove non sospinti da semplicissima invidia nei confronti di un mondo
che potrebbe essere la loro rovina in quanto illuminato dalla giustizia.
Non mi vergogno a dirlo : Beppe Grillo è una figura di riferimento !
Ed il fatto che continui a vendere la sua mercanzia non mi disturba
anzi - ne sono intrinsecamente felice per lui - se lo merita appieno
per la strada non facile che ha percorso,scegliendo di rischiare tutto
piuttosto che sottomettersi alle gelide logiche del business televisivo.

Ma non è un santo ,quindi vi supplico - non rivolgetevi a lui
chiedendogli grazie e miracoli,ma semplicemente esprimendogli
la vostra riconoscenza per tutto quello che sta facendo !

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Il 10 settembre a Roma, ma portiamo i forconi, il nobile strumento delle rivoluzioni contadine. Possono servire per dimostrare che i ladroni devono andarsene, che la pazienza e la stupidità del popolo è finita.

stedo54 01.09.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

ti capisco perche' ho passato la stessa situazione ....
a 39 anni la vedo dura trovare lavoro
fai come ho fatto io: ti metti in proprio, paga tasse corrisponenti a 2 dipendenti per lo stesso netto, dopodiche' smetti di frequentare sto forum perche' diventi un evasore con la p.iva, uno che ha contribuito a sfasciare l'italia, un imprenditore che si lamenta sempre per un cazzo ... e w l'italietta....

Luna Nera 01.09.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Se non ricordo alla riapertura del Parlamento dopo la pausa estiva non doveva andare a Roma da Schifani per chiedere conto sulle firme per i referendum? Si è forse dimenticato signor Grillo? Non non ce lo siamo minca dimenticati si metta l'elmetto e vada a Roma a portare avanti la sua battaglia contro questa classe di politicanti cialtroni ed incapaci.
Un saluto da Jack

Jack Star 01.09.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

attenzione eh ke la disokkupazione esiste solo per i giovani se hai compiuto i 40 sei un malfunzionante e di te non si parla mai...se poi hai lavorato per un ditta con meno di 15 addetti sei uno da rottamare e di te non parla nenche il deputato più rinco

Bea Dantés, Milano/ Barcelona Commentatore certificato 01.09.11 04:56| 
 |
Rispondi al commento

...già già 20 anni ma sono governatori o dittatori??

beatriz dantes 01.09.11 04:42| 
 |
Rispondi al commento

..appunto perké 4 mandati??? 20 anni èun governatore o un dittatore???

beatriz dantes 01.09.11 04:38| 
 |
Rispondi al commento

DIRE SENZA DIRE
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.09.11 03:25| 
 |
Rispondi al commento

CHE PETULANTE CHE è STò QUà CHE SCRIVE,ABBIAMOO CAPITO NOIII, "SE NE DEVONO ANDARE" ANDARE COSAA,ASPETTIAMO,ANDIAMO LI CON LE BANDIERINE,ANDATE DAIII. sul perchè non si deve neanche più parlare,ormai è palese,punto stop tempo scaduto andale via, con le buone o con le cattive, (è chi lo dice) ohh il popolo si muove o tutto resta così comè.
questà scintilla dovrà partire da qualcuno da qualcosa. le ipotesi sono 2, la scintilla non c'è o la scintilla non fà ardere niente,la legna è ancora bagnata:) è allora mi metto il cuore in pace perchè non sarà mai secca

mario rossi 01.09.11 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro volessero firmare questa lettera di licenziamento che invierò poi tramite Windows live mail,basta autorizzarmi scrivendomi il proprio nome e cognome.
Mi scuso x l'eventuale disturbo,grazie.
Il link: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
Il blog: http://pinoz6700.blogspot.com/
Chi sono: Mi chiamo Giuseppe Della Canfora e chiaramente non amo le cose anonime.
Ringrazio tutti anticipatamente x la collaborazione.
Ciao
X FAVORE FIRMATE,E' GRATIS!!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.09.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa c'e'ancora da commentare o discutere?Ma i casi sono due,o diamo il giro alla cattedra o stiamo zitti e subiamo.Mi spiace dirlo perche'anche io sono italiano ma siamo un popolo di asini,pecore all'ammasso,basta avere il calcio la domenica,il grande fratello e l'isola dei famosi...Il nostro futuro e' nelle nostre mani.Ci vediamo a Roma il 10 settembre.

antonio torzella 01.09.11 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il governo tenta di varare la manovra, quelli come me continuano ad essere disoccupati, con nessuna prospettiva all'orizzonte. L'ultima coperativa per cui ho lavorato non mi ha pagato. Io nel mio piccolo ho trovato il modo di creare tanto lavoro e rimettere in moto il volano economico. Perchè chi ha un impiego di otto ore non lo condivide a metà con un disoccupato? Così anche noi potremo sentirci vivi e vegeti in questa società che scarica tutti i costi della mala gestione su coloro che non si possono difendere perchè non ne hanno più i mezzi. Buona serata.

liliana m. Commentatore certificato 31.08.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre milioni di italiani non partecipano in rapporto ai loro reddito al bilancio dello Stato vengono scelti provvedimenti molto stretti contro famiglie,giovani, e persone meno abbienti.

Con tre mosse il governo può risolvere la crisi in atto:

ATTUANDO STRUMENTI ANTI-EVASIONE: (tracciabilità con pagamento elettronico fino a 100 Euro, con l’obbligo della detenzione , per due anni, degli scontrini-fatture per le persone fisiche da cui verranno riconosciute delle deduzioni ). Le entrate ;

VENDENDO GLI IMMOBILI DELLO STATO NON UTILIZZATI PER IL SUO FUNZIONAMENTO a valori di mercato ;

DIMINUENDO IL COSTO DELLA POLITICA dalla A di auto blu alla V di Vitalizi.

Caricare di tasse chi il proprio dovere l'ha sempre fatto o tagliare le pensioni di anzianità o i servizi non è più accettatabile.

I calcoli per le pensioni debbono essere rapportati alla contribuzione versata, sopratutto per quelle in corso di pagamento, mettendo mano alle reversibili e ai falsi invalidi, mentre i vitalizi non hanno motivo di essere procrastinati.

Aumenti delle accise sui tabacchi o sulle benzine possono essere tollerate per una diminuzione del debito, ma dai grandi patrimoni (oltre 1 milione di Euro) deve arrivare un corposo contributo al risanamento

Per non essere preda dei mercati vi è la necessità di una regolamentazione atta a vietare subito le vendite allo scoperto dei titoli di stato e azionari, come avviene nei grandi paesi europei (v.Germania). Oggi la libertà di azione avvantaggia solamente la speculazione creando forti scossoni alla stabilità economica italiana. Positivo per un mercato sano prevedere l’eliminazione dei

derivati,toxic bond , cds ecc;

o.m 31.08.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Con la recessione in atto la Banca Centrale Europea dovrebbe diminuire il tasso di sconto minimo dello 0,50% , immettendo liquidità a costi contenuti, anche per indebolire l'euro ( che è sopravvalutato , visti i parametri economici dei paesi che lo hanno adottato) e scongiurare la deflazione del debito. I titoli di Stato dei paesi in difficoltà dovrebbero essere acquistati direttamente dalla BCE e non sui mercati secondari per frenare effettivamente il differenziale con i bund tedeschi. Questo in attesa del mercato degli euro-bond.

Vista la necessità di aggredire il debito pubblico e di diminuirlo del 20% nei prossimi 5 anni, per dare tranquillità ai cittadini il governo valuti

1) un aumento per 6 mesi delle accise sulla benzina 0,50 euro/ litro ( mantenendole dopo il semestre e togliendo in cambio i pedaggi autostradali e il bollo; con pagamento di pedaggio giornaliero solo per gli autoveicoli stranieri) , nessun ricarico delle accise sui gas per consentire il passaggio verso autoveicoli meno inquinanti;

2) contenere i costi per infrastrutture e servizi a livelli europei, oggi abbondantemente e inspiegabilmente più elevati;

p.s.La liquidità deve oliare l'apparato produttivo di beni e servizi. Non possono essere immobilizzati Miliardi e Miliardi nel segmento del mattone. Vi sono troppe case e capannoni vuoti inutilizzati.
Tantissimi imprenditori si sono ritrovati tra il 2009-2010 senza liquidità e nell'impossibilità di vendere gli immobili detenuti per carenza di domanda sono stati costretti al fallimento. Fenomeno che si potrebbe ripresentare nel 2012 con maggior virulenza, vista l'attuale scarsità di liquidità.

o.m 31.08.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

tutti a roma 11 settembre

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi resta sul gozzo 'sta storia dei libri !

Harry Steed 31.08.11 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paraculo vive grazie all'assenza di memoria dell'italiano, può dire ciò che vuole, sicuro che domani ogni parola sarà dimenticata. Solo un popolo senza memoria e senza dignità può essere governato a lungo da dei paraculi................... non è vero che siamo senza memoria, il vero problema dell italia sono i media che cancellano e distolgono la memoria « Il vero potere risiede nelle mani dei detentori dei mass media[52] »
(Licio Gelli)

diamante blu 31.08.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento

ULTIME PAROLE FAMOSE

“Attendo di vedere i contenuti della nuova manovra scritti nero su bianco prima di fare valutazioni e in ogni caso la seguiremo e vigileremo. La visione questa volta mi pare unitaria”.

E’ il commento espresso dal presidente del Veneto Luca Zaia sulle decisioni prese nel vertice Lega – Pdl.

Harry Steed 31.08.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Cozze nostrane

A proposito delle cozze paracule
vorrei parlar del vivaio vivarelli
che tutte grilline ottuse come mule
supera per i crampi ai polpastrelli

Questo blog è ridotto ad un letamaio(1)
con aggravarsi di sue neuropatologie
meglio se usava carta penna e calamaio
chè tastiera spande qui le sue bugie

Dice, mentendo,di non scriver altrove
dando del pazzo a chi inver la lesse
ma poi si fa sgamar l'autoschiattaove
che è grillina più fessa tra le fesse!

Inventa ed insulta nemico immaginario
poi va a pianger su spinoza la meschina
si lamenta insulti al suo far bonario
e parvenza di vero scarica in latrina!(3)

Essendo contro discriminar la minorata
non di bannarla propongo l'ingiustizia
ma sia d'ora in poi per sempre limitata
ché sua presenza è foriera di mestizia

Millecinquecento caratteri non di più
dovranno avere i "suoi" altrui commenti(4)
non le sue solite lenzuolate di pupù
che nemmen comprende regina dei dementi(5)

Ogni articolo che riporta, guarda caso
contraddice un altro-suo di poco prima
ho provato a leggerli turandomi il naso
ma son peti orali per la sciolta rima!

Escludendo ciò che sempre copincolla
non le comporta ciò un grave nocumento
in quanto suo cervello ormai pappamolla
è di vermi coprofagi primo nutrimento!

Tutto quanto risulta farina di suo sacco
è ridotto, confuso, ridicolo e sconnesso
sopportiamo pazienti copiaincolla pacco
il restante scovoliamolo giù pel cesso!

(1) cit. della vivarelli stessa

(2)Confrontare commento sotto post di benetazzo di qualche giorno fa in cui dichiara,ad un nemico immaginario,che non scrive su spinoza.it, salvo poi scrivere l'esatto contrario proprio su spinoza.it (http://www.spinoza.it/2011/08/10/non-fate-londra/#more-3719)

(3) ulteriore balla della vivarelli che è possibile sgamare confrontando i due posts suindicati

(4) proposta della stessa vivarelli, disponibile s spinoza.it,che non dovrebbe fare fatica ad accettare per sè

(5)commento tipico copia&incolla della minorata con materiale altrui

Coerenza non pervenuta (nè benvenuta) 31.08.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi afferma: "sono soddidfatto, la manovra è equa!"...???
Ma da quale lato?

Considera forse equo abolire i contributi dell'anno (o anche 18 mesi) passato a svolgere il servizio militare (peraltro obbligatorio), "a onorare la patria", ma in realtà a lavorare da impresa di pulizie e sotto, ma molto, sottopagati, o gli anni (4, 6, 8 o anche più) passati a studiare ed anche duramente, mentre magari i nostri genitori hanno dovuto sborsare fior di milioni di lire allora, oggi migliaia di euro, mentre come sempre non ha pensato minimamente ne lontanamente ad intaccare i patrimoni e possedimenti dei paperoni italiani?

Non voglio scrivere questo per essere il solito che posta in modo banale e scontato, per cui, il motivo per averlo fatto è una semplice domanda:
Ma è lui che ci ritiene davvero così stupidi, cretini, ciechi, sordi e muti o, siamo noi ad esserlo?

CI VOGLIAMO SVEGLIARE UNA VOLTA PER SEMPRE?

La dobbiamo smettere di continuare sempre e solo ad aspetare che le cose cambino per effetto del tempo che passa, o per effetto di qualche incantesimo operato da non si sa chi!

Ancora oggi, tutti i giorni mi capita di sentire chi accanto a me si lamenta di tutto ciò, si lamenta del 40 % che ogni mese gli viene trattenuto in busta paga (lui che fortunatamente ha un lavoro), delle ferie che non può prendere quando le desidera (giustamente!), però poi quando gli chiedo se è finalmente disposto a fare attivamente la sua parte, mi risponde che tanto lui da solo non può far nulla, che tanto tolto un premier, ne sale al potere un'altro uguale se non peggio perchè sono tutti corrotti....è QUESTO IL MALE, IL VIRUS CHE AFFLIGGE IL POPOLO ITALIANO, lo star li a lamentarsi, a fare castelli con la bocca, mentre si resta sempre in silenzio, omertosi nella realtà quotidiana, mentre io non faccio altro che essere pronto a fare una nuova marcia su Roma, e se non dovesse bastare, ancora un'altra, e magari un'altra ancora!

Pasquale D'Alessio 31.08.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME SULLA MANOVRA

UNA COSA E' CERTA: L'ITALIA E' IN SALDO !

e quello che contano sono i saldi.

E' stato tolto lo sconto del 50 % sui libri ma lo stesso sconto verrà, si promette, applicato sui titoli italiani.

Harry Steed 31.08.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Lo stralcio del riscatto di laurea+servizio militare non è solo anticostituzionale,è un reato,come se uno pagasse un'auto e poi al momento della consegna il venditore si rifiutasse di dargliela tenendosi i soldi.Qui c'è un preciso patto tra lo Stato e i cittadini.Il cittadino pagava un riscatto salato degli anni usati per conseguire laurea e specializzazione(per i medici gli anni possono arrivare a 12),più l'anno del servizio militare,in cambio lo Stato lo mandava in pensione prima.La parola riscatto è molto chiara.Non so chi,Bossi o B o Tremonti,abbia avuto questa bella pensata di tenersi i soldi eliminando il beneficio,ma chi sia è senza dubbio un ladro.Avrebbe gettato un'ombra funesta sulle istituzioni screditate a mo' di briganti di strada.
La cifra del riscatto può essere molto alta,equivale al 33% di quanto guadagna al lordo il richiedente al momento della richiesta.Un mio amico ingegnere 11 anni fa versò allo Stato 3000 milioni di lire.Un neolaureato,che è al 1° stipendio,versa 3500 € per ogni anno.Se dopo il diploma ha studiato per 5 anni,fanno 17.500 €
Lo Stato ha intascato un monte di soldi!Se lo stralcio fosse rimasto,ci sarebbe stata la rivolta civile di tutti i medici,ingegneri, architetti,avvocati,notai.. che avrebbero fatto causa di inadempienza allo Stato e si sarebbe paralizzato il paese
Senza contare che le aziende aspettano in gloria i pensionamenti per sostituire chi va via con persone pagate meno ed erano anche loro in rivolta

Ma non è l'unica cosa incostituzionale di questo pateracchio fatto da veri deficienti,i rilievi anticostituzionali sono parecchi
-per es.i tagli agli enti locali,per dettato costituzionale,non possono andare oltre quel limite che non consente più di dare i servizi ai cittadini
-oppure in un contratto aziendale non si può mettere il licenziamento libero,che non attiene a quel tipo di contratto
-e non si può imporre un obolo di solidarietà ai soli dipendenti pubblici
-e ho forti dubbi se sia costituzionale sospendere il TFR

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALL'ITALIA

"... Nel mio dolore vi mando una debole voce, o sei poteri del mondo! Ascoltatemi nel mio dolore, perché può darsi che non vi richiami mai più. Oh, fate che il mio popolo viva!"

Alce Nero (Hehaka Sapa - Lakota Oglala)
Testimonianza tratta dal volume "Alce Nero parla" di John G. Neihardt (ed. Adelphi).

...E che il potere di Wakinyan, l'Uccello del Tuono, ci sia propizio.

... Sperando che tale potere possa un po' più di quanto non ha potuto per gli indiani d'America decimati dall'avidità dei soliti predoni europeo-occidentali.

- Barl... Lo Heyokah.


... ma che o chi è lo heyokah?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 18:09| 
 |
Rispondi al commento


1. Per la Cgil
Per la CGIL è necessaria una manovra alternativa, che punti sulla crescita, sull'equità, sugli investimenti, sul lavoro. Una manovra diversa è possibile anche con i saldi previsti dal Governo per raggiungere al 2013 il pareggio di bilancio.
Per la CGIL resta indispensabile sapere esattamente cosa sia stato richiesto all'Italia nella lettera della BCE. Solo in trasparenza le parti sociali e, più in generale, le forze sociali, politiche e culturali del Paese possono esprimere la propria opinione e formulare le proposte per risanare i conti, evitare il tracollo e rilanciare la crescita del reddito e dell'occupazione.
Il Paese si trova oggi costretto ad anticipare il pareggio di bilancio al 2013, cercando risorse complessivamente pari a circa 48 miliardi di euro complessivi nel 2013.
2. Un’altra manovra è possibile. La politica del Governo risulta tanto più grave in considerazione del fatto che l'obiettivo di porre in equilibrio il sistema previdenziale è stato ampiamente realizzato (da ben 5 riforme in due decenni). La CGIL propone di:
� ristabilire il criterio della flessibilità, peculiare del sistema contributivo, ovvero lasciare la libertà di scelta per l'uscita attraverso una forchetta abbastanza ampia entro la quale il lavoratore può decidere di cessare l'attività in anticipo con un importo di pensione minore o più tardi con un importo maggiore (ovviamente salvaguardando i lavori usuranti).
� prevedere soluzioni capaci di garantire una transizione soft tra lavoro e non lavoro anche attraverso forme di prolungamento parziale dell'attività lavorativa, scelta liberamente e non per obbligo di legge, in cui il lavoratore riceve parte della pensione dall'Inps integrata dalla retribuzione percepita dall'attività lavorativa svolta.
� lavorare con tutte le parti istituzionali e sociali ad una proposta attraverso la quale i fondi pensione possano diventare dei veri e propri investitori (istituzionali), con la loro capacità interna

ippolita ., genova Commentatore certificato 31.08.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai è inutile esprimere la mia indignazione per questa classe politica, che secondo il mio modesto parare.... di politico non ha niente...A volte quando sono all'estero per lavoro incontro delle persone che mi fanno la stessa domanda: "Ma come fate in Italia a sopportare tutto quello che vi fanno?ma soprattutto come fate a sopportare Berlusconi"A questa semplice domanda non ho ancora saputo dare una risposta...Ma la mia più grande rabbia deriva dal fatto che è come se ci avessimo fatto l'abitudine, e non siamo in grado di reagire...ma io sempllice cittadino di anni 30 a tutto questo non mi voglio proprio abituare, perchè ho volgia di sognare e di realizzare i miei sogni...

Alessandro da Treviso 31.08.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MENO 10 AL R I N A S C I M E N T O

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 17:57| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Nuova disciplina del prezzo dei libri", un disegno di legge promossa dal senatore del PD Riccardo Levi che ha ufficialmente superato tutto l'iter necessario per diventare realtà a tutti gli effetti grazie al consenso bipartisan di Pdl e Pd, eccezion fatta per i radicali: Speriamo che la tirino via quando Lui ha finito di pagare il Mutuo del Lodo all'Altro.I Radicali non erano sembrati tanto d'accordo, ma sono 4 gatti che capiscono poco e non contano niente.

Harry Steed 31.08.11 17:55| 
 |
Rispondi al commento

...RICORDATE...MAZZINI..CAVOUR..MAMELI..GENTE CHE E' MORTA PER NOI ENTRATI IN POLITICA ED USCITI PIU' POVERI DI QUANDO ERANO ENTRATI MA CHE HANNO ARRICCHITO L'ITALIA...PRENDIAMO ESEMPIO...MANDIAMOLI A CASA...OPPURE SARA' LA RIVOLUZIONE.....UN NUOVO RISORGIMENTO..........

daniele giglio Commentatore certificato 31.08.11 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Adesso, dopo averla scritta, la manovra sulle pensioni riguardante gli anni di studio e servizio militare, è anticostituzionale. Ma alla mattina i nostri governanti si pettinano coi petardi?

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 31.08.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento

PARMA: FUNERAL PARTY ALLA GIUNTA COMUNALE.

Poco più di un mese fà, ho pubblicato una notizia riguardante la rivolta dei cittadini della civilissima Parma contro la giunta comunale.
I cittadini chiedevano le dimissioni della Giunta dopo l'arresto di 11 tra dirigenti e dipendenti del Comune ed il crack finanziario provocato dalla attuale maggioranza.
I cittadini protestavano sonoramente con pentole e tegami, la Polizia rispondeva a suon di manganelli.
I cittadini non si sono arresi. Oggi, alla riprese dei lavori della Giunta, per la settima volta, i cittadini sono scesi in piazza dando vita ad un "flash-mobbing" del tutto particolare: hanno celebrato IL FUNERALE DELLA GIUNTA COMUNALE.
Donne con il lutto nero, accompagnano uomini che reggono la bara della giunta comunale mentre altri reggono manifesti mortuari col nome del Sindaco.
In questo video l'esilarante protesta dei parmigiani:

http://tv.repubblica.it/politica/parma-il-funeral-party/75033?video

Loro (Sindaco e giunta) non si arrenderanno ma i cittadini ancora meno.
Un ottimo esempio da seguire per togliere il terrenno ed il sonno ai cattivi amministratori.
Bravi!!!

Damiano B. Commentatore certificato 31.08.11 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare a tutti uno dei più grossi paraculi d'Italia, Giuliano Amato, pensione netta circa 31.000 € al mese, oltre a contratto da consulente per l'Italia con Deutsche Bank di cui non si conosce il compenso. Opere famose: rapina nottetempo del 6 x 1000 sui conti correnti degli italiani (anno 1993?)eper rientrare nei parametri di Mastricht, tasse sulle barche da diporto che hanno mandato quasi a puttane il comparto produttivo del settore. Solo un popolo di coglioni da voce ancora a questi personaggi!!


Cozze paracule? Perchè insultare questi poveri mitili tanto utili alla pulizia dei mari con dei paragoni a della gente del genere????
Fossi una cozza giuro che mi incaxxerei e non poco...
Ma il problema è molto più ampio, tutto il sistema, che fino a ieri ci ha tenuto ipnotizzati con una falsa idea di benessere, sta inesorabilmnte crollando, ora sappiate che l' unica regola che sarà adottata in tutta la società umana moderna sarà il motto "SI SALVI CHI PUO'".
Per la sopravvivenza la razza umana è sempre stata quella più crudele poichè dotata di una maggior intelligenza, ora non bisogna essere dei geni per capire che se si mettono 7 miliardi di persone con risorse appena sufficienti per solo una piccola parte di esse, si scatenano quegli istinti primordiali che privilegiavano ora il più forte e ora il più furbo... ma pensavate che chi è stato da sempre abituato a non muovere un dito si rimbocchi le maniche proprio ora? Assolutamente no, fino a che ci sarà anche un solo cretino di lavoratore a cui fregare lo stipendio ci sarà sempre la cozza paracula che se ne approfitterà, è la legge del più forte e non ci sono caxxi. Mi dispiace ma il nostro dna umano ha questa maledetta informazione indelebile scritta....

enrico cantone 31.08.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Devastante bilancio, per il povero Fifty Piotte, del passaggio dell'uragano Irene su Stellstrisceland...
Una scheggia di cemento, trasportata dai fortissimi venti, ha prematuramente rigato il bazooka nuovo di zecca...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 31.08.11 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MAGGIORANZA ED IL SOGNO UNGHERESE.

L'Itaglia, provinciale e piccolo-borghese, non è mai stata attenta alle vicende internazionali. Si sà.
Ed i media stessi seguono i padroni fedelmente.
Così messuna notizia su quello che sta accadendo nella europeista UNGHERIA.
In questa bella nazione aderente all' UE, la coalizione di maggioranza, composta dal partito di destra Fidesz e dal partito popolare cristiano democratico (Kdnp), occupa i 2/3 del Parlamento.
E forti di questa superiorità numerica, il Governo conservatore di centro-destra cambia la Costituzione di matrice socialista.
E così, all'art.1 spunta l'orgoglio delle origine cristiane, unico esempio di fondamentalismo costituzionale nella laica Europa:
«Noi siamo orgogliosi che mille anni fa il nostro re, Santo Stefano, ha fondato lo stato ungherese su solide fondamenta, e reso il nostro paese parte dell’Europa cristiana (…). Riconosciamo il ruolo che il cristianesimo ha svolto nella conservazione della nostra nazione».
Ma questo è il problema minore.
Nella nuova Costituzione ungherese, vengono limitati i poteri della Corte Costituzionale, la Magistratura viene sottoposta al controllo del Governo, le spese per il mantenimento dello Stato e delle amministrazioni pubbliche quasi totalmente addossato alle classi meno abbienti.
L'Università quasi totalmente privata.
Cancellati i diritti delle minoranze e dei ROM in particolare (che in quella nazione rappresentano una percentuale alta).
Si creano delle brigate civili di controllo del territorio che "vigilano" sulla sicurezza delle città giorno e notte. In realtà è stato dimostrato che si tratta di gruppi paramilitari neo-nazisti addestrati in azioni di repressione.
E tutto ciò nel silenzio generale ed imbarazzante degli paesi "democratici" dell'UE, così scandalizzati dal partito neo-nazista austriaco ma per nulla preoccupati della deriva destroide anti-democratica dell'Ungheria.
Per tutto ciò, l'Ungheria sembrerebbe il paradiso della nostra maggioranza.Non vi pare?

Damiano B. Commentatore certificato 31.08.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

DI GIUSEPPE QUARTO*

Cari Amici

Voglio raccontarvi una storiella che spero faccia riflettere.

Un pensionato dopo anni di lavoro, per integrare la piccola pensione, ha investito i suoi risparmi in azioni di aziende energetiche, valutando che mediamente esse pagano dividenti più alti di altre aziende. Noto che i dividendi sono pagati dopo che gli utili sono sottoposti alla tassazione che per le società si aggira introno al 60%.

Sul dividendo che percepiva l’investitore si pagava ancora il 12,5%, ma improvvisamente con la nuova finanziaria, il governo oltre alla Robin Tax ha portato la tassazione del dividendo distribuito al 20%.

In totale la tassazione sugli utili delle aziende energetiche, comprendente anche la nuova Robin Tax e l’imposizione sui dividendi dei risparmiatori si aggira sul 78%.

Il povero risparmiatore quando decide di spendere il magro dividendo, deve pagare ancora allo stato il 20% di Iva.

Cari amici, quella che racconto come storiella è la sacrosanta verità. Mi chiedo, quando lo Stato chiederà al risparmiatore un litro di sangue per la patria?

La nuova Robin Tax ha, inoltre, penalizzato pesantemente il valore in borsa dei titoli energetici per cui il pensionato, oltre alla pesante riduzione dei dividendi, si trova con il capitale quasi dimezzato.

Non voglio tediarvi parlandovi dei costi dello Stato, degli sprechi ed altro, constato solo che quando lo Stato preleva dalle tasche dei cittadini circa 80% dei ricavi é dovere di ogni persona dotata di buon senso contrastare quello che io benevolmente definisco una rapina.

http://www.movimentolibertario.com/2011/08/31/robin-tax-sfogo-risparmiatore/#comment-2911

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 31.08.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Alla Questura di Verona finisce anche la carta. La denuncia è del sindacato Siulp...
Il Siulp sostiene che scarseggiano anche le batterie per le auto di servizio...
"Proprio in queste ore sono poi finiti anche i fondi per le “fuel card”...

HANCK BUKOW
----------------------------------------------
E sti cazzi!!!
E' mai possibile, invece, che non finiscano mai i fondi per i manganelli???

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 31.08.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pensatela come volete, sarà stronzo, sarà tirchio, sarà birbo, sarà, però diciamo che se non era per bgrillo.it, a quest'ora il fatto quotidiano.it, il popolo viola.it, dipietro.it, demagistris.it ecc... stavano ancora sulli coglioni del 2005.

e piantatela di chiamarli i nostri politici! chiamateli vagine, cozze, lampadine, impiegati, ladri, chiamateli come volete ma politici proprio no!

una bella sgrasciata! 31.08.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Sti paraculi ce la stanno mettendo tutta per far incavolare gli italiani ma loro continuano a stare zitti e fermi a subire.....veramente non sanno più che inventarsi per farli incaz....zare

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ecco in stralcio i nuovi provvedimenti con cui pdl e lega intendono modificare nuovamente la manovra:

1) Pensioni a "coperta corta". Varranno sia gli anni di militare sia gli anni di laurea e si potrà andare in pensione a soli 40 anni, senza scaloni. Chi va in pensione "coperta corta" avrà però diritto al massimo a 20 anni di copertura. "Con l'inquinamento che aumenta, lo sfruttamento sul lavoro e le preoccupazioni 20 bastano e avanzano - ha spiegato Sacconi -. Sarà preciso impegno del governo, degli imprenditori, della sanità pubblica rispettare l'impegno". Al provvedimento è collegata la norma sull'eutanasia.

2) Patrimoniale-enalotto. Vista la passione degli italiani per il lotto si è pensato di rendere più emozionanti i vecchi tagliandi Sisal. Se con la combinazione vincente si diventa milionari, con un'altra combinazione si diventa poveri in canna, cedendo tutti i beni allo Stato. Tagliandi perdenti saranno allegati alle multe e ai modelli delle tasse. "E' un modo con cui vogliamo rendere più felici i contribuenti - precisa Tremonti - se il tagliando non viene estratto il contribuente pagherà felice per la buona sorte, diversamente non avrà più nulla e può fare a meno anche del commercialista".

3) Iva Zanicchi. Come hanno rilevato gli analisti, portare l'Iva al 21% può ostacolare la ripresa. Ecco quindi una nuova formulazione dell'aumento che lascia invariata la tassa al 20% ma impone agli italiani di acquistare con la spesa anche un CD della nota cantante italiana. "L'introito sarà equivalente, ma con grandi vantaggi - ha spiegato Tremonti -, si sostiene il prodotto italiano, la musica aiuta a lavorare e a far crescere il Pil. La canzone Zingara è una metafora d'integrazione dell'Italia con l'Europa".

In un sobrio commento del Presidente del Consiglio i provvedimenti sono stati definiti "Fantastici senza ombra di dubbio perché li ho pensati io, sono anche del tutto equi perché io non ci perdo niente o nel caso ci guadagno"

Peter Amico 31.08.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, cozze paracule. Come le 54.000 poltrone che si volevano tagliare via. Tutti incazzati non già per non poter più offrire un servizio, ma perchè nessuno poteva essere più il signorotto del proprio regno. Diciamola tutta. Paraculi come i commercialisti la cui bravura in Italia si misura da quanto sono abili nell'inanellare porcate per i propri clienti. Idem i consulenti del lavoro. Paraculi come i medici, i dentisti, che hanno sempre avuto due listini prezzi: quello con e senza fattura.
Nessuna manovra metterà d'accordo tutti. Ogni categoria piagnucolerà e si inventerà altri modi per evadere e farla franca ancora una volta, in un contesto dove le porcate ci sono sempre state, sempre e regolarmente impunite. Le cozze-marce- siamo noi, sempre noi, fottutissimamente noi. A volte penso che le cose sono giunte ad un deterioramento tale che per rimettere un po' d'ordine sarà necessario un rigore irreprensibile.
Epperò quello che ti priva della libertà. Non solo è fallito il capitalismo [se ancora non si fosse capito ma venderà ancora cara la pelle]. E' fallita anche la democrazia.

Giampi G. Commentatore certificato 31.08.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paraculo

Scelgo la definizione migliore:
Questo termine viene usato a Roma per descrivere i furbi ambigui, gli opportunisti che scavalcano gli altri o li usano a loro vantaggio. Pare derivare da "pararsi il culo”, che significa proteggersi, mettersi al sicuro. Quindi il paraculo è contemporaneamente colui che si protegge ("Pe' sicurezza me so' parato er culo!”) e colui che cerca di saltare la fila ("Ao, anvedi 'sto paraculo"). Spesso lo si dice di politici che poi alcuni votano proprio per questa ragione. Se ci pensate bene (comunque la pensiate) il nostro attuale premier è stato eletto proprio in virtù del suo paraculismo, ovvero l’ambigua furbizia. Chi l'ha votato pensa che sarà furbo anche per gli italiani; chi invece è contro pensa che continuerà a essere furbo solo per il suo proprio tornaconto.
Il paraculismo è di chi usa la propria furbizia a spese degli altri. Dunque unisce ‘scaltro’ con ‘stronzo’.
A me il furbo molto furbo lascia sempre un sapore di fregatura, perfino se è un furbo di genio.
Furbizia e intelligenza spesso vanno insieme ma non sempre; ci sono mille esempi di persone intelligenti ma non furbe (io per es.) e viceversa; potremmo definire la furbizia come la capacità di utilizzare con efficienza i meccanismi che governano il mondo. Se lo si fa senza intaccare i diritti degli altri è accettabile; se invece lo si fa svantaggio della collettività (come nel caso di Berlusconi) allora non va: dipende sempre e solo dal tasso di senso etico del furbo in questione. Ma in genere il paraculo ha interesse parecchio,senso etico zero.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla Questura di Verona finisce anche la carta. La denuncia è del sindacato Siulp: il segretario provinciale, Davide Battisti, sottolinea che in lungadige Galtarossa sarebbero rimaste disponibili solo 25 risme di carta e sembra che non ne avviverà altra fino alla fine di settembre.
Il Siulp sostiene che scarseggiano anche le batterie per le auto di servizio: "Ce ne sono tre completamente ferme - afferma Battisti - ed altre tre che boccheggiano, e che lasciano a piedi i colleghi che ne fanno uso tra una ricarica e l’altra. Di sostituire le batterie non se ne parla proprio. Il budget a disposizione per l’Autocentro di Padova per tale tipo di ricambi è, da quanto abbiamo informalmente appreso, pari a 2000 euro per tutto il Triveneto".
"Così domani una di queste autovetture verrà “rianimata” grazie alla disponibilità – verrebbe da dire: all’elemosina ispirata da pietosa comprensione – di un’officina gestita da conoscenti di alcuni poliziotti" spiega il segretario del Siulp.
"Proprio in queste ore sono poi finiti anche i fondi per le “fuel card”, e quindi per i rifornimenti ricomincia la sarabanda dei buoni benzina. Con le ben note implicazioni che da ciò derivano. E cioè: il rifornimento può essere effettuato solo negli orari di apertura degli impianti di distribuzione di una ben determinata compagnia. Quindi, se di notte una Volante si trova ad aver percorso più kilometri del previsto, per fare il pieno dovrà andare in autostrada, sperando che il distributore corrispondente ai buoni benzina non sia troppo lontano".
-da tg vr.it-

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 31.08.11 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe lo scempio italico pirtroppo continua ogni giorno, ieri c'era l'annullamento del riconoscimento del servizio militare che mi colpiva direttamente, poi per fortuna ritirato, ma chissà cosa c'è dietro l'angolo.
Vabbè ormai lo sappiamo sono dei maleddetti, CRIMINALI DI PRIMA CATEGORIA ma loro continuano imperterriti a fare peggio del giorno prima, ma se non vi muovete voi che potete avere della visibilità noi poveri cristi cosa possiamo fare, devi fare di più beppe DIVENTA UN VERO LEADER, provaci.
non che sei la nostra ultima spiaggia, ma quasi.
Sinceramente tuo, Luigi.

luigi mereu 31.08.11 16:56| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti noon so se sapete che da più di 2 mesi c'è un tale che si chiama Gaetano che è piazzato stabilmente a piazza Montecitorio facendo lo sciopero della fame aspettando che qualcuno del palazzo si faccia vivo con lui le sue richieste sono identiche alle nostre abolizione delle province
taglio netto di dep e sen
via i condannati dal parlamento
nuova legge elettorale etc etc
ora siccome sono passati + di 2 mesi si è posto un termine ed è convinto che porterà + di 3.000.000 di persone in piazza Montecitorio il 21 settembre io ci sarò sicuramente fate passa parola muoviamoci.
per info il blog presidiomontecitorio
ciao a tutti

andrea orrea 31.08.11 16:49| 
 |
Rispondi al commento

E comunque con le cozze...ci si puo' fare pure un'ottima impepata.

Il pepe al cu.o gli si deve mettere a sti cialtroni!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 31.08.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA", come diceva Asimov, ma della "VERA POLITICA") che noi consideriamo "PRIORITARIE" perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO", sono le seguenti:

1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".

2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.

3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.

Secondo noi già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

Gioma 31.08.11 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Lo sciopero del 6 settembre sembra che i sindacati l’abbiano ritirato… probabilmente non sanno più cosa fare; ma non è nulla di nuovo, dato che è lo stesso comportamento dei membri del nostro governo. I nostri politici tentano spesso ad avviare nuove manovre (anche se appaiono spesso un po’improvvisate) e dopo qualche giorno modificano quasi come regola tutto quello che hanno fatto i giorni prima .Continuiamo a strapagarli e tutto va sempre bene…. Certo che i nostri paraocchi sono molto più grandi di quelli dei muli.

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 31.08.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza contro "TUTTO" e contro "TUTTI", ma "MAI" una contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!!!
Quindi la "STRATEGIA" per il 10 settembre (e ripetuta ad oltranza in qualsiasi altra data) dovrebbe essere "SEMPRE" questa:
"MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi.
Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"!...

... Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e come al solito non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

Gioma 31.08.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA MI PIACE

Per dirla con Henry David Thoreau: “Sono nato troppo in alto per essere oggetto di possesso, per essere secondo in comando, o un servo utile e uno strumento, per qualsiasi sato sovrano che esista al mondo”.

L'HO LETTA SUL SITO DI UNO CHE DOMANI FARà COMUNQUE LO SCONTO SUI LIBRI.

Mi pare che si chiami Facco (cercatevelo da solo il suo sito)

Harry Steed 31.08.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Gli spazi di manovra per trovare dei miliardi ci sono e sono molti. Ma ovviamente sono spazi che Berlusconi si guarda bene dal toccare, proprio perché non è il presidente di tutti gli italiani, ma è stato messo a capo del governo da gruppi di potere apposta per fare alcuni interessi e non altri.
Inutile fare lo gnorri e chiedere con aria sciocca dove altro si possono trovare del soldi.
Su questo blog di proposte ne abbiamo fatte fin troppe, come ne hanno fatte i partiti, e le migliori sono state quelle di Di Pietro.
Noi abbiamo richiamato tagli alle spese militari
Via i soldati dall'Afghanistan, dal Libano e dalla Libia
Tagli a province e comuni
Tagli al carrozzone politico e agli abusi degli onorevoli
Tagli alle consulenze extra
Tagli alle regalie al Vaticano e tassazione dell'enorme patrimonio immobiliare non dedicato a opere pie
Equiparazione degli stipendi pubblici alla media europea
Tagli ai palazzi del potere
Ai vitalizi assurdi dei parlamentari e ai loro assurdi benefit
Persino ai miliardi di fogli di carta mai usata dai parlamentari e che possono tranquillamente essere sostituiti da messaggi on line
Una riscossione, finalmente,su quei 98 miliardi fregati fiscalmente ai gestori delle lotterie
Lo snellimento della burocrazia, la riduzione delle leggi inutili
La soppressione di un grado di giudizio..
Ci aggiungo il ricavato della vendita delle frequenze del digitale
Sembra dalle dichiarazioni del Ministro Romani dell'ultim'ora, che non regalino più le frequenze per fare gli interessi di Berlusconi ma ne chiederanno 2,4 MLD.Ora la Merkel dalla vendita delle frequenze ci ha preso 4,4 MLD e mezzo, e la Spagna spera di prenderci tra i 12 e i 16 MLD, perché noi meno? Si sta anche qui cercando di favorire B e il suo impero mediatico?
Hanno aperto le aste ma saranno vietati i rilanci, e perché poi? B ha paura di essere fregato da qualche De Benedetti?
Ma poi Europa 7 che fine ha fatto?
E perché a Bologna io prima vedevo il tg di sky sul digitale e ora non lo vedo più?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sciopero del 6 settembre sembra che i sindacati l’abbiano ritirato… probabilmente non sanno più cosa fare; ma non c'è nulla di nuovo, dato che è lo stesso comportamento dei membri del nostro governo. I nostri politici infatti tentano spesso ad avviare nuove manovre (anche se appaiono spesso un po’improvvisate) e dopo qualche giorno modificano quasi come regola tutto quello che hanno fatto i giorni prima .Continuiamo a strapagarli e tutto va sempre bene…. Certo che i nostri paraocchi sono molto più grandi di quelli dei muli.

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 31.08.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA!!!!! Facciamo un po' d'ordine, belin!!

il 10 alle 10 manifestazione del popolo Viola a piazza Montecitorio

il 10 alle 11 manifestazione dei grillini a Monte Piazzacitorio

l'11 alle 12 manifestazione per la porchetta in Via della Scrofa

l'11 all'una distribuzione di antipasti di mare a Maroni e antipasti di terra ai terroni

l'11 alle due allestimento di tende canadesi da sole

l'11 alle tre molestie su canadesi da sole sotto le tende

l'11 alle quattro corso di mobbing su criceti di destra

l'11 alle cinque momento culturale con "Jervolino legge Dante" per disperdere la folla

l'11 alle sei mi affaccio al balcone di piazza Venezia per ritirare i panni sporchi lavati in casa

l'11 alle sette seconda lavatrice di capi delicati (Bersani e Casini)

L'11 alle otto proiezione dEL DOCUMENTARIO "2011 odissea nel Mar Chionne"

l'11 alle nove concerto di "Gino Chiera e i Montezemolos"

e finalmente, alle undici, carica della Celere con lanci di tiramisù avariato.

Accorrete numerati (Beppe®)

(cit.)

Claudia Chiesura alias Girasole di Giugno 31.08.11 16:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E conclude (si fa sempre per dire):

Oltre al bastone, naturalmente, c'è anche la carota. Gli emendamenti che il governo sta mettendo a punto dovrebbero infatti alzare e di parecchio il premio sul gettito recuperato dai sindaci all'evasione nel proprio territorio. Oggi incassano il 50%, ma domani la percentuale potrebbe anche raddoppiare.


yaaaaaaaaaaaauuuuuuuuuuuuuuhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento

gliitaliani si meritano le cozzole paraculole!

pensate che se andate a dire a qualcuno di mettere 100 euro in un fondo ad altro rischio che dopo 30 giorni ne da 200 non vi cacano perché hanno paura che quella 1 probabilità su 10 che possa andare tutto a puttana capiti proprio a loro però .... udite udite.... giocano magari quegli stessi 100 euro tutte le settimane al toto lotto e company nonostante che la possibilità di riprederli è una su 100 mila.

oppure si affidano alle banche che gli danno l'1% lordo all'anno sicuro e il 7% l'anno ad alto rischio quando all'estero per l'alto rischio ti danno il 3% non all'anno ma al giorno!!!!!

e non mi venite a dire che non è così!!!


italiani un popolo di coglioni!!!!!!!

ve li meritate 31.08.11 16:30| 
 |
Rispondi al commento

La barchetta (non la coupé della Fiat quella che naviga) chi è che la utilizza che non mi ricordo?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

"Nel mirino finiscono le società di comodo

SAI TIPO QUELLE DELLE ISOLE CAYMAN

la norma che si sta scrivendo prevede che quando un bene è intestato ad una società, ma viene utilizzato esclusivamente o in maniera assolutamente prevalente da una persona fisica, la società di comodo diventerà fiscalmente «trasparente».

SI FA PER DIRE!

Nel senso che gli agenti delle imposte l'ignoreranno del tutto, andando a batter cassa direttamente a casa di chi effettivamente gode di quel bene. «Visco-bis» e «norma Briatore», le chiamano nei corridoi del ministero dell'Economia.

KAZZO IL BRIA C'HA UNA NORMA TUTTA SUA!

CHE INVIDIA!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno cosa fare!!!!!anzi una cosa la sanno, non rinunciare ai loro privilegi e a quelli dei loro scagnozzi. A pagare siamo sempre noi vergogna!!!!Anche i calciatori fanno sciopero per non pagare vergogna!!!non dovrebbe andare piu' nessuno allo stadio!!!!Simona Ventura ha dichiarato che MENO MALE CHE HANNO TOLTO IL CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA'perche non sarebbe riuscita a pagare i suoi mutui VERGOGNA!!!!!DOBBIAMO TROVARE IL MODO DI MANDARLI TUTTI A CASA RAGAZZI O ANDREMO A FONDO, NON C'E' TRIPPA PER I GATTI E' FINITA E IL BARILE E' VUOTO!!!!!!

Paola Revelant, Tavigliano Commentatore certificato 31.08.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

'il paraculo è solo chiacchiere e distintivo' cito testualmente dal post.. Questa battuta è un po' ripresa dal film su Al Capone però nel nostro caso si direbbe forse meglio che 'è solo giacca camicia e cravatta'. Perché? Ogni movimento politico tende a caratterizzarsi anche nel modo di vestire (le camicie rosse dei garibaldini, le camicie nere dei fascisti, le camicie bige dei nazisti, l'eschimo dei sessantottini, i calzoni lunghi dei sanculotti, le coulottes degli aristocratici..) e gli appartenenti al potere che da decenni domina la scena politica italiana (ma non solo) si riconoscono facilmente per l'estrema cura che dedicano appunto alla 'giacca camicia cravatta'. Guardateli quando compaiono in TV come sono eleganti, come sono ben stirate le loro bianche o celesti camicie, come sono colorate ed appariscenti le loro cravatte..

il barone rosso Commentatore certificato 31.08.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento

quindi signori avete poco da sfottere,in questo blog si cens.ura alla grande senza apparente motivo,
tanto vi dovevo.
Saluti

Vict.or De La Fu.ente

--------------------------

Ma che scrivi Vittorio della Fontana ?

Qui non si censura nulla , noi siamo il nuovo che avanza , la vera democrazia, i veri sostenitori della LIBERTA' DI PENSIERO . Noi siamo GIUSTI ed equilibrati infatti :

se scrivi "Testa d'asfalto" ,"Morfeo" , "Tremorti"
"Psiconano" etc. nessuno ti censura anzi scodinzolano !

se scrivi "commercio all'ingrosso/dettaglio di audiovisivi , libri, cappellini e magliette" VIENI CENSURATO ALL'ISTANTE !

Questo è il bello del nuovo che avanza !!!!!!!

Riccardo Glandicello 31.08.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quelli onestissimi, ma saranno veramente stanchi di pagare le tasse al posto di altri? :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

è tutto giusto quello che dici, comunque ti ricordo che quando fu eletto Prodi anche tu l'avevi sostenuto con la speranza che cambiasse qualcosa (poi ovviamente ti sei ricreduto come tutti noi del resto).
Ti abbiamo tutti chiesto a gran voce di presentarti tu alle politiche ma non hai voluto farlo (decisione che rispettiamo tutti) ma perchè allora dovrei farlo io o il mio collega di lavoro o il mio vicino di casa... e perchè un "x" qualsiasi dovrebbe essere meglio di questi che se non altro conoscono tutti i meccanismi della politica? La verità è una sola che in fondo a tutti interessa solo schivare le merde che piovono dal cielo ed evitare di calpestarle, lamentandoci ovviamente che continua a piovere merda quando in realtà nel nostro intimo siamo comunque contenti di averla schivata anche questa volta!
E poi credi veramente che ci verrà mai data la possibilità di cambiare? Vedi Obama, quanti si illudevano che sarebbe stato l'uomo del cambiamento, della rivincita, il messia, la redenzione per quelle classi sempre calpestate...
Basta darci addosso, il problema non siamo noi, cosa dobbiamo fare? credi che qualcuno appoggerebbe delle sommosse popolari? credi che gli americani finanzierebbero (come stanno facendo nei paesi arabi) le rivolte o si finirebbe tutti zittiti come in spagna, in grecia e chissà dove... (visto che comunque certe notizie non circolano).
Siamo già stanchi, abbiamo già dato... ogni giorno è una lotta alla sopravvivenza, ma basta darci addosso.
meglio se ci fai ridere come ai bei tempi almeno viviamo più sereni.
con affetto, antonio

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 31.08.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

I paraculi sono quelli che votano i paraculi e poi se ne lamentano per esempio alle primarie del pd si sono presentati un ex dc, un ex pci ed un personaggio nuovo,diciamo un neo pd, ed i paraculi si sono scannati fra gli ex,non ci si può lamentare se il popolo butta nel cesso le poche possibilità che ci danno per cambiare.

sergio arena 31.08.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

"Non più compito dello Stato, ma dei sindaci, che per questa via, confidando sulle «spiate» dei loro concittadini (invidiosi, o semplicemente onesti e stanchi di pagare troppe tasse al posto di altri) tenteranno di recuperare una parte consistente dei tagli operati ai trasferimenti da parte dello Stato.

Il meccanismo è ancora da mettere a punto, l'emendamento alla manovra è atteso solo questa sera, ed ovviamente si useranno tutte le precauzioni possibili e immaginabili per evitare che vada a finire in barca, come successe tre anni fa."

*****

a me non fanno paura gli invisiosi, anzi li compatisco! :)
sono quelli onesti stanchi di pagare le tasse che mi inquietano!

scusate che si fa? VDAY3 o si insiste sul parlamento pulito?
così tanto per regolarmi!
Grazie!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

io non ho parole http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/416421/. dopo aver letto quest'articolo mi è venuto il voltastomaco. prima premiano gli evasori, poi vogliono fregare i laureati meno male che ci ripensano e mentre lo stato non sa come fare cassa regalano 5 emittenti del digitale terrestre... che schifo....

Orko Rosso, Castelfranco Veneto Commentatore certificato 31.08.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Voglio fare un regalo ai poverelli che non sono mai stati bannati e censurati(e per questo si sentono giustamente inferiori agli altri che,con bannamenti e censure,gli rubano la scena)

Gli regalo la COERENZA!

Certo non tutta subito...non posso già fargli notare i tradimenti dell'M5S alle sue battaglie iniziali(che invece io non ho mai tradito)quali ad esempio la

CULTURA LIBERA E GRATUITA sul web(non quella di questo sito di ecommerce spacciato per sito di un movimento politico)
LE MENZOGNE ED I SILENZI SUI CRIMINI ECCLESIASTICI(diventati adesso sponsor del M5S-casaleggio perchè tutto cambi restando com'è)
LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE

etc etc

mi fermo, come esercizio iniziale di COERENZA, a parlare delle battaglie contro il RAZZISMO e la PROPAGANDA LEGHISTA (che la vivarelli, in uno dei suoi deliri, voleva motivo per bannare tutti, tranne ovviamente il RAZZISMO DEI PADRONI, che lei non vede)

Allora la MIA COERENZA mi ha fatto comporre questi versi

***
Deriva razzista e falsa del blog...

Ogni giorno un grillino si sveglia
ed avrà una dura giornata di blog
ogni giorno casaleggese s'intruglia
di merda-pasticche-bevanda di grog

Seguendo suo guru spegne il cervello
il grillino che voterà M5Star lista
ed influencers, con artefatto papello
lo renderanno ogni dì più fascista!

***

contro lo SCHIFO RAZZISTA DI QUESTO POST

http://www.beppegrillo.it/2011/08/vedi_genova_e_poi_muori.html#comments


Fateli vostri questi versi,pubblicateli in un vostro commento e vedrete (GARANTISCO IO) che sarete dapprima censurati e poi,se insisterete a pubblicarli,bannati...

Eppure chi è che con quello schifo di post ha tradito LE BATTAGLIE ANTIRAZZISTE del movimento che ancora(per finta)sono presenti nella dicitura in calce

Non sono consentiti:
[...]
- messaggi con contenuto razzista o sessista
[...] ???

Avrete il CORAGGIO E L'INTELLIGENZA DELLA COERENZA.(che colpevolmente mancano, anche miscelati, in alta percentuale a tutti i grillini)?

Lo spero per voi...

Coerenza non pervenuta (nè benvenuta) 31.08.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bel palinsesto marco diro dirondello,
dunque dunque, oscurato annozero non si prevvedono talk di approfondimento, almeno fino a a quando ci saranno sul piatto argomenti di interesse pubblico,
allora si proporrà su rai due in prima serata il leghista paragone con "l'ultima parola" ma la parte più interessante è la candidatura a direttore del tg2, niente popò di meno che l'occhio che uccide mario sechi,ma che bel palinsesto fascista-razzista.

Victor De La Fuente Commentatore certificato 31.08.11 16:07| 
 |
Rispondi al commento

PAPPAPPARAPPA PAPPAPPARAPPAA
dilettanti allo sbaraglio sono stati avvistati nei pressi di palazzo chigi e zona montecitorio, si prega di far intervenire la neuro

Alberto A. Commentatore certificato 31.08.11 16:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.giornalettismo.com/archives/143207/grillo-fa-cancellare-il-video-che-lo-sfotte/

NO COMMENT

Adry 31.08.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paraculo sono tutti gli italiani...
"SE POSSO FREGARVI...Godo" è il motto!
La cultura è quella che ci frega!!

Silvestri Silvestri, Ascoli Piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,il taglio delle tue ultime considerazione che hai pubblicato sul blog mi piace molto,vedo il dirigente politico nel senso alto del termine,pur rimanendo un eccelente artista comico.Ti ringrazio per questo tuo ulteriore sforzo,che rafforza ancora di più le nostre ragioni.Ho letto sul Fatto.it un articolo di due artisti Massimo Merighi e Tony Troja,che argomentano su alcuni tuoi(nostri)sostenitori,evidenziando una scarsa capacità di auto ironia quando qualcuno (Loro) fa satira anche verso la tua persona.Invito questi due artisti a comprendere anche le eccessive difese verso la tua persona,atteso che hai le spalle larghe per difenderti,eventualmente,da solo.La satira è sacra e va compresa e difesa,ma denigrare persone che scrivono sul tuo blog non mi pare satira,e poi se qualcuno ha un eccesso di difesa verso di te non bisogna farne una questione dirimente,nè,credo addirittura, pubblicare un articolo su un giornale come il Fatto che leggiamo e sosteniamo in molti.Invito i due artisti Merighi e Troja a non dispensare una "falsa tolleranza di Pasoliniana memoria",ma di sforzarsi di capire con modestia.Caro Beppe il Governo ha approvato un d.p.r. il 3.08.11 che riduce il valore economico del risarcimento delle lesioni subite dai cittadini italiani in conseguenza di incidenti stradali.Ti invito ad interessarti della questione è molto importante.Si sono venduti la salute dei cittadini che in futuro subiranno lesioni da incidenti stradali,eppure la RCA è in regime di obbligatorietà,ovvero obbliga i cittadini e le assicurazioni ad assicurarsi e assicurare,il che però implica che le assicurazioni sono obbligate a risarcire i danneggiati,quindi questi parlamentari,TUTTI, si sono venduti la salute dei cittadini.Interessati se puoi,quando saremo in parlamento poi cambieremo tutto,a favore dei cittadini,ma al momento ti chiedo di porre la questione,se vuoi resto disponibile a chiarimenti. Grazie. Carmine Fascella

Carmine Fsacella 31.08.11 15:57| 
 |
Rispondi al commento

7 ore insieme,non nelle sedi istituzionali che già ci costano un tot,no,ad Arcore,si vede che le sedi pubbliche non sono abbastanza comode,dovevano andare in una villa privata che di istituzionale non ha nulla,cosa aveva più di Palazzo Chigi?La saletta per la lap dance?
Si sono riuniti 7 ore!Ma di che hanno parlato per 7 ore?Di prostata e ictus?Hanno manomesso tutta la manovra di Tremonti con modifiche anticostituzionali e voglio che qualcuno mi spieghi che c'entra,con un decreto economico di necessità e urgenza per trovare 45 MLD,il patto aziendale con libero licenziamento che è pure anticostituzionale;dopo di che hanno buttato tutto all'aria,cancellando tutte le modifiche fatte e ora stiamo peggio di prima perché mancano 5 Mld,o forse 7 o 20,e chi lo sa,nessuno sa niente e tutto è nel caos
Poi B dice:"Convoco i ministri" e uno pensa: li convocherà a Palazzo Chigi,sennò cosa ci sta a fare?e concorderanno insieme qualcosa.Ma no,manco per idea,i ministri si riuniranno ma col 'divieto' di parlare della manovra,e allora di che cavolo parlano?Di come hanno passato le vacanze?
Intanto Francoforte si arrabbia,dice che il tempo passa e stiamo a far niente e i bond ce li hanno comprati purché facessimo 'alla svelta' una manovra di riequilibrio del bilancio,ma qui di manovre non se ne vedono e questa sembra la coperta di mia nonna,che ogni ora ha una toppa nuova che non copre il buco.E Bruxelles di nuovo si incazza,perché ci ha ordinato di far crescere il paese,perché da una crisi si esce investendo sullo sviluppo,ma in questa manovra bastarda come in tutte quelle di Tremonti non un solo € è destinato a ripresa e sviluppo.E così siamo l'ultimo paese UE,quello che cresce meno,anzi che è fermo del tutto,dove il livello delle tasse è massimo,il maggiore del mondo,e dove i dati sulla disoccupazione sono farlocchi perché si ignorano i 2 milioni che il lavoro non lo cercano più
E ogni manovra sembra solo un atto di guerra contro i poveri,i disoccupati,i lavoratori...Ma equa dove?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 15:56| 
 |
Rispondi al commento

insomma, stanno arrivando e mi raccomando tirate fuori il vostro sorriso migliore perché non saranno ammesse repliche.
qua c'è gente che lavora!
siete sopravvissuti fino ad oggi si o no?
e allora di che kazzo vi lamentate!

FUORI LE PALANCHE!

ciao belli! :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

hihihihi sapete perkè rido??????
I sindaci italiani hanno il coraggio di manifestare contro i tagli della finanziaria,VERGOGNAAAAAAAAAAAA il 50%dei comuni Italiani sono in fallimento per colpa loro,e adesso hanno pure il coraggio di lamentarsi,alemannoooooooo il sindaco di roma lo faccio io per 2000 euro al mese e scommetto che i conti li sistemo sicuramente meglio di te,hihihihi

silvio augliese 31.08.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento

anche la questione sul baratto va riaperta perchè non compresa e sottovalutata, adesso va bene anche quello vero?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Insomma Tremonti ha fatto una manovra iniqua. Berlusconi, Bossi e Calderoli l’hanno disfatta in modo ancora più iniquo. Poi hanno disfatto quello che avevano fatto, Ora non si capisce più quali brandelli restano in vita e cosa si perderà a poche ore. Ma Berlusconi marcia con la più gran faccia tosta, come nulla fosse, fa la sua sceneggiata, si frega le mani a reti unificate e ride a 360 denti e dichiara soddisfatto che: ‘Ora la manovra è equa!’ Ma ora quando? E la manovra quale? E che cazzo hanno fatto che non hanno fatto altro che disfare il già fatto? E equa dove e per chi? E equa cosa? Ma il tg1 gongola con Berlusconi, e qua aumentano i tizi ignoti che ci vengono a dire che approvano il governo e che chiedono il diritto di dire a 4 venti che amano Berlusconi. Ma quanto lo amano? E per che cacchio lo amano poi? Il mondo è un mistero, ma i berlusconiani sono un mistero più grande del mistero, un mistero della fede. O della feccia?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 15:46| 
 |
Rispondi al commento

cazzarola! che bella inziativa questa dei sindaci (vedi sotto)
un bel controllo incrociato con il vicino di casa.
eeeehhh caro mio ti passa la poesia, te lo diko mi!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

ALL'ITALIA

"... Nel mio dolore vi mando una debole voce, o sei poteri del mondo! Ascoltatemi nel mio dolore, perché può darsi che non vi richiami mai più. Oh, fate che il mio popolo viva!"

Alce Nero (Hehaka Sapa - Lakota Oglala)
Testimonianza tratta dal volume "Alce Nero parla" di John G. Neihardt (ed. Adelphi).

...E che il potere di Wakinyan, l'Uccello del Tuono, ci sia propizio.

... Sperando che tale potere possa un po' più di quanto non ha potuto per gli indiani d'America decimati dall'avidità dei soliti predoni europeo-occidentali.

- Barl Lo Heyokah.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe quello che dici nel post è vero, però vorrei ricordare quella percentuale di elettorato che, per i motivi che dici, non votano alle politiche. Forse il Partito degli astensionisti è il primo Partito d'Italia. Speriamo che questa parte di elettorato voti il M5S alle prossime Politiche.

mic r. Commentatore certificato 31.08.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mestiere ingrato quello degli esattori! al minimo accenno di protesta chiamano il capo ufficio! :)))


paratevi il kulo, date retta! :)))

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Com'è che si dice? Mors tua vita mea?

già già :)))

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.08.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa significa, in una "DEMOCRAZIA", avere "TROPPI SOLDI"?
Come si fa a determinare se uno ha "TROPPI SOLDI" rispetto ad un altro che ne ha in maniera "GIUSTA"?
E come facciamo a determinare quando i "SOLDI" guadagnati in un lavoro superano una soglia ritenuta effettivamente "TROPPO" alta e possano venire considerati davvero "TROPPI"?
Qual è o dovrebbe essere il criterio, se ne esiste uno, con cui valutare "OGGETTIVAMENTE" tutto ciò?
Proviamo a rispondere.

(continua su http://lamalafededeiprepotenticontroppisoldi.blogspot.com/2011/08/il-bel-paese-continuazione.html)

Gioma 31.08.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho il sospetto che molti tifosi del mov.5s, soprattutto quelli che odiano la sinistra, ed i neo liberisti inconsapevoli, non abbiano mai letto il programma del movimento che appoggiano!
Sarebbe bene che lo facessero, potrebbero avere delle sorprese, e, forse, tornare ad appoggiare i partiti di governo!

l., ancona Commentatore certificato 31.08.11 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


DOBBIAMO SCENDERE NELLE PIAZZE D'ITALIA

QUESTA CLASSE POLITICA CI PREFERISCE IN CASA E DAVANTI AD UN PC
BISOGNA INIZIARE A LOTTARE NON VIRTUALMENTE

lottarivouluzionaria

maxr 31.08.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Solo un popolo senza memoria e senza dignità può essere governato a lungo da dei paraculi. Noi siamo quel popolo."

NON FACCIAMO TUTTI PARTE DI QUEL POPOLO E IL TEMPO DEI PARACULI STA' PER FINIRE.

Roberto V., Recanati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza contro "TUTTO" e contro "TUTTI", ma "MAI" una contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!!!
Quindi la "STRATEGIA" per il 10 settembre (e ripetuta ad oltranza in qualsiasi altra data) dovrebbe essere "SEMPRE" questa:
"MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi.
Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"!...

... Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e come al solito non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

Gioma 31.08.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

I sindaci pubblicheranno i redditi di tutti
L'ipotesi allo studio per essere inserita già nella manovra.

ah ah ah!

si mette male!

http://www.corriere.it/economia/11_agosto_31/i-sindaci-pubblicheranno-i-redditi-di-tutti-mario-sensini_0d3556fc-d391-11e0-85ce-5b24304f1c1c.shtml


Al Contrario di me, Barlow è Troppo Modesto.
In Chiaro, doveva Postarla, Icona di questo momento storico.

“RAGAZZA MOHAVE”

Cos’hanno da dirmi -
in questa sera – i tuoi occhi
dolce ragazza Mohave
che mai conoscerò,
e quei segni sul volto
non soltanto dipinti,
la lucente fierezza dello sguardo
celata dietro un velo silenzioso
di composto dolore;
cosa hanno da dirmi
in questa sera i tuoi occhi
dolce ragazza Mohave,
quegli occhi che -
d’una speranza
e d’un sogno strappati -
mi fissano da un riquadro
che non sorride.

Quadro delle Donne d'Italia, del Blog.
Uscite dalle Cantine...! ( imperativo, non nel senso di Sbronze,eh, eh! )

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONCENTRATI SULLA PORCATA DEGLI ANNI DI SERVIZIO MILITARE E SUGLI ANNI DI STUDIO NON CONTEGGIATI, NESSUNO PARLA (NE' OPPOSIZIONI NE' SINDACATI !!!) DEI 40 ANNI DI LAVORO OBBLIGATORI A PRESCINDERE DALL' ETA' (EGUALMENTE UNA PORCATA !). INSOMMA UN' INNALZAMENTO DELL' ETA' PENSIONABILE A TUTTI GLI EFFETTI CHE PASSERA' SILENTE SOTTO BANCO SENZA CHE I LAVORATORI CI FACCIANO CASO !
Alla mia età sono diventato malizioso e invito tutti i visitatori a riflettere su quanto segue : le due proposte inerenti la riforma delle pensioni (di cui all' inizio del mio post) sono già state ritirate (giudicate anche incostituzionali !), insomma erano talmente inique che sembra non avessero spazio di approvazione ! Mi viene il dubbio che siano state messe sul piatto della bilancia per distrarre l' attenzione del popolo dal vero obiettivo perseguito (e spero solo dalla maggioranza !) e cioè i 40 ANNI DI LAVORO OBBLIGATORI A PRESCINDERE DALL' ETA' CHE PASSEREBBERO IN SORDINA ANCHE TOGLIENDO LE DUE PROPOSTE GIUDICATE INCOSTITUZIONALI ! Insomma non è affatto vero, come asserivano tutti i media, che a parte le due porcate proposte il regime previdenziale sarebbe rimasto uguale : prima di questa riforma porcata SI POTREBBE ANDARE IN PENSIONE CON LE QUOTE (per esempio 61 ANNI più 39 di contributi), se invece passasse la PORCATA non più ! Quindi attenzione, per tantissimi lavoratori non c ' è solo in ballo il servizio militare e gli anni di studio ma anche un diritto ormai acquisito che verrebbe negato ! Un' ultima annotazione che mi piacerebbe leggesse BERSANI o chi per lui ! Mettiamo che passi questa vergogna sulle pensioni e dopo poco cadesse il governo, un eventuale governo di centro sinistra ci rimetterebbe mano per sanare l' aborto o con il rimpallo di responsabilità (del tipo "è una riforma fatta da loro" !) ne trarrebbe solo benefici in termini di bilancio fregandosene e LASCIANDO I LAVORATORI NELLA MERDA ???

castigamat 31.08.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento

ORGANIZZIAMO LO SCIOPERO DEL TIFOSO: cari amici, sono appena tornato dalle vacanze e le CAZZATE che sto leggendo e sentendo sono veramente COLOSSALI.
Tra manovre "economiche" da prima elementare, già bocciate da chi le ha scritte, per riscriverne altre ancora più demenziali, da asilo nido della politica...leggo dello sciopero dei calciatori...e già loro fanno fatica ad arrivare a fine mese...per cui è giusto così...però anche noi italiani tutti lì a sbavare per vedere la prima di campionato, invece di una sana giornata in famiglia...CI PROVO...e se organizzassimo lo SCIOPERO DEL TIFOSO...2 DOMENICHE SENZA ANDARE ALLO STADIO...con l'ombrello al gomito sinistro e un sonoro...ANDATE A LAVORARE LA TERRA...senza offesa per nessuno...forse mi direte di si in pochi...ma la maggioranza sarà tutta lì allo stadio...a sbavare per...un PIRLO, anzi un PIRLA...che senza contratto non calcia il pallone...MA GLIELO DAREI IO UN CALCIO...scegliete il posto.

vito ruggiero 31.08.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento


ALTRO " FURTO " MILIARDARIO AGLI ITALIANI :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/30/asta-frequenze-digitali-aperte-le-buste23-miliardi-dalle-prime-offerte/154284/


CHI DEVE E PUO' PAGARE , NON LO FA ,

E GLI ITALIANI ??? SEMPRE A " 90° " ???

G G 31.08.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento


QUESTA CLASSE POLITICA NON SI COMBATTE SI ABBATTE!

lottarivoluzionaria

maxr 31.08.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ok, quindi possiamo dire che:
berlusconi= Prodi
frattini = D'Alema
maroni = Amato
la russa = Parisi
tremonti = Padoa-Schioppa
scaiola = Bersani
sacconi = Damiano
sacconi = Ferrero
gelmini = Fioroni
gelmini = Mussi
matteoli = Di Pietro
brunetta = Nicolais
bernini = Bonino
bossi = Chiti
carfagna = pollastrini

Calderoli, non ha alter ego,

Ok?
ognuno può liberamente giudicare!

l., ancona Commentatore certificato 31.08.11 14:41| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo charme dello statista

319349_2185678572868_1574143093_32167349_8162647_n

Laura Liz Bennet Sivo ha postato sulla sua pagina Facebook una notevole immagine del presidente della commissione bilancio del Senato, Antonio Azzolini.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.11 14:41| 
 |
Rispondi al commento


Buon pomeriggio

Sono stato bannato perchè i miei commenti sono
scomodi

Sono stato sospeso per violazione del copy right
per denunce , per satira , per tutto

Sono stato cancellato

Sono stato iniblito , boicottato

non sono stato certificato

E' nata una nuova figura in rete e nei blog che si stacca dalla massa....E CHE VALE DI PIU'.
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

A ME :

Nessuno mi banna
Nessuno mi sospende i video
Aiuto , fatemi qualcosa
Non sopporto di non contare un xazzo!

Cosa gli dico ai miei figli , al fornaio e
idraulico , cosa dico agli amici?

aiutatemi....Grazie! , graziella....e ....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La confraternita dei codardi inchiappettati prega in processione col "cero" in mano scandendo il passo dietro la statua di SAN GRILLO al grido :

-Salvaci
-Fai qualcosa
-Aiutaci

Ma in questi anni , cari "mipiangoaddosso" dov'eravate ?

Nel vostro piccolo avreste potuto fare molto , moltissimo : nel vostro raggio d'azione avreste potuto fotografare, scrivere, sputtanare , denunciare storture da voi vissute in ogni circostanza ( scuola, lavoro, sanità, disservizi pubblici etc...)

A cosa siete ridotti ? Ad una martellante LAGNA per celare la vostra MEDIOCRITA' assumendo quale lenimento placebo questo sbocconcellare visibilità tramite interventi che , ad un lettore SOBRIO, suonano PIETOSI APPELLI !

Tirate fuori le PALLE !!!! GRILLO PU0' RISULTARE UN OTTIMO STIMOLO ma non la soluzione a tutti i problemi di quattro RAMMOLLITI che aspettano il MESSIA ed eventuali MIRACOLI !!!

Questi mestieranti della politica , andavano ridicolizzati con un "maxi stillicidio" giornaliero" con uno sputtanamento distribuito sul territorio fatto di piccole cose ma la cui risultante avrebbe dato i suoi frutti !

massimiliano doppiogusto 31.08.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di paraculi...:

http://www.youtube.com/watch?v=5ZG3xgugWpU

Nuke 'em All 31.08.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento

tolgo l'iva, metto l'iva
metto il contributo di solidarietà, no meglio di no
taglio i parlamentari, no non li taglio
taglio le provincie, no le lascio stare
taglio le pensioni, no le pensioni non le tocco

carta che vince carta che perde
dove sta la manovra?
dove sta la manovra?


La "manovra".

Spesso si resta affascinati dalle manovre per il parcheggio di certi automobilisti, spesso (aihi loro) donne o anziani col cappello.
Ma la manovra delle manovre alla quale assistere in questo periodo è certamente quella economica di questo governo.
Se non si distingue il guidatore, l'osservatore, estasiato dalle peripezie a volte acrobatiche, può attendere che il conducente scenda per constatare che fattezze abbia.
Nel caso della monovra economica di questi giorni le scommesse sulla identità della guida del mezzo vanno dalla scimmia ubriaca a Frankenstein.
Anche volendo mettere insieme i pezzi come per esempio la testa di Calderoli, le gambe del Nano, la sessualità di Tremorti, il dito di Bossi, il culo di Sacconi e il sorriso di Brunettolo non si riesce comunque a produrre una mostruosità tale da giustificarne l'obbrobrio.
Che ci sia l'intervento del vaticano ?
Questo giustificherebbe l'essenza soprannaturale del fenomeno.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...che porta il nome del deputato siciliano Pd Ricardo Levi
levatidaicoglioxi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/31/ultime-ore-di-svendite-su-amazonpoi-gli-sconti-sui-libri-bloccati-per-legge/154274/

Alessandro G., Milano Commentatore certificato 31.08.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ci farai vedere la Ns manovra economica stilata sul tuo precedente post? ...

Alessandro G., Milano Commentatore certificato 31.08.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento

E NON SANNO NEPPURE LEGGERE NE' ARGOMENTARE

Quelli che ci governano sono degli anafabeti da riporto (e delle TESTE DI CAZZO da diporto)
Facciamo un bel rompete le righe facendo capire ai nostri connazionali che ancora non l'avessero capito quanto questi sono lerci e se ne fregano di noi. E noi affidiamo loro le nostre vite; una cosa da schifo.
Ci hanno rapinato due tempi:
il passato e il presente
e stanno finendo di rapinarci il terzo:
il futuro.
Mandiamoli affanculo con le uniche due armi che non sanno cazzo sono e che non sanno usare:
la cultura
e l'arte.

Questo è un promemoria per il passato...


ONCE
(Una volta)

Carlos Duran era un pugile gentile
e il mio nonno di montagna
mi aveva costruito
un piccolo rastrello di legno
perché potessi lavorare
coi grandi nei campi.
Gianni Rivera
era il golden boy del calcio italiano
e con Bobby Charlton dava l’esempio
del campione in campo e fuori.
Oltre oceano, un altro Charlton
aveva da poco fatto sognare con Ben Hur
e marciato contro l’apartheid
a fianco di Martin Luther King.
Si cominciava a parlare di diritti umani
e il mondo diviso aveva un respiro.
Spararono ai Kennedy e alla speranza
e c’era un Papa buono.
Pink Floyd e Beatles cantavano
di un mondo unito visto da loro.
E quanto mi facevano impazzire
Audrey Hepburn e Danny Kaye...
e poi il loro impegno per i più piccoli!
Intanto Ray Bradbury scriveva
di autunni infuocati e infanzie di sogno.
Sì, ricordo che era così!
E tante altre cose ancora.
Once…
Una volta.


... e mandiamoli affanculo una volta per tutte questi analfabeti della vita (e pure stronzi!).

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penati.
L'Etimo, indica Muniti di Pene, o Subente Pene?

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare che si sia raggiunto il limite. Ogni giorno siamo costretti ad assistere al triste spettacolo dato da politici di ogni colore e latitudine.
E’ di ieri l’ultima farsa dell’anno di naja e del riscatto degli anni universitari; è di oggi l’indietro tutta.
Siamo di fronte a gente indegna, leccapiedi scelti dai capibastone dei partiti, incapaci di un qualsivoglia scatto di dignità. Stiamo affondando e loro insistono nei loro squallidi bagordi.
Io sono esausto.
Se anche voi ritenete di esserlo, questa sera accendete una candelina e ponetela sul vostro davanzale. Diamo a questa gentaglia un segnale tangibile del nostro disprezzo.
CONTIAMOCI

Zagor Tenay Commentatore certificato 31.08.11 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cozze?
Anche qualche Medusa...
Per carita', l'aspetto Fisico è un Accidente, non porta Pene...
Alfano, mai Brillo' per Bellezza, se ne Conviene, non è una colpa.
Ultimamente, Incupito, non s'è Abbellito.
Sara' un caso, ma al sol Immaginarlo, mi Associa al Pensiero, un Personaggio dei Thriller di Dario Argento.
Deformazione Ottica, daccordo...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GOVERNO ed il sistema binario!

Il governo esiste? 0. Si esiste. 1. No non esiste.

Il governo ha preso dei provvedimenti?
00. Si li ha presi. 01. No non li ha presi.

Questi provvedimenti sono buoni?
000. si sono ottimi. 001. no fanno schifo.

Basta così, provate a ragionare, il resto è solo letteratura, comprese le cozze paracule.

l., ancona Commentatore certificato 31.08.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Filippo Penati di cui si parla tanto, colpevole di concussione secondo la Procura e “solo” di corruzione secondo il Gip, è lo stesso Filippo Penati che andava distribuendo lezioncine di legalità a destra e a sinistra (soprattutto a sinistra)? E’ per caso lo stesso Filippo Penati che diceva amenità tipo “Milano non è la capitale del Burundi, ma ci sono troppi rom e clandestini”? Si tratta della stessa persona?

Il Filippo Penati di cui oggi il Pd discute animatamente se debba dimettersi da tutte le cariche, fare un passo indietro, rinunciare alla prescrizione in modo da essere da esempio per la diversità della sinistra di fronte alla questione morale, è per caso lo stesso Filippo Penati che un tempo faceva il presidente della Provincia di Milano e – primo gonzo in tutta Italia – sganciava 250.000 euro ai comuni che volevano organizzare le ronde? Il famoso sceriffo della sinistra che sapeva illuminare le plebi oppresse con frasi come “Basta parlare di accoglienza, i rom non sono mica i Gipsy Kings?”.

Come mai il Pd vuole liberarsi di lui adesso che l’hanno beccato, mentre prima – quando sembrava un Calderoli qualunque – lo faceva crescere nelle gerarchie e nelle cariche del partito? Persino Pierferdinando Casini disse (aprile 2009): “Penati mi fa venire il latte alle ginocchia se segue la Lega sul terreno delle ronde”. Erano i tempi del decreto sicurezza, dei sindaci sceriffi. Erano i tempi del “Non si può lasciare la sicurezza alla destra!”. Tempi in cui il Pd – oggi tanto impegnato a sembrare “diverso” – si sbracciava tanto per essere “uguale”.

Passati appena un paio d’anni, Penati non va in carcere perché la prescrizione per i reati di corruzione è stata dimezzata. Una specie di nemesi storica: law & order non tirano più, a far paura non sono i Rom ma la Borsa, non gli stranieri ma i banchieri, non il Burundi, ma la crisi. La stella degli sceriffi era di latta, la paura percepita era una truffa e la sinistra che si travestiva da destra una farsa orribile e

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo circondati nella vita di tutti i giorni da leccaculi,paraculi,opportunisti di ogni ordine e grado,basta avere il proprio tornaconto. Deve cambiare questa cultura che mi fa vergognare di essere italiano,basta con questi farabutti che si riempiono la bocca dicendo:gli italiani sono con noi ,per il bene del paese,ecc...Io non mi sento assolutamente rappresentato da questi Cialtroni...

Raimondo Massimo 31.08.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Manovrina

La Tassa de Benedetti: da domani il prezzo dei libri "per chi legge in carta " raddopia, magari in borsa le azioni dei Librai andranno sù (ossigeno). Personalmente sono indeciso se investire in Pollici per Monitor o in occhiali da vista. Ambedue Made in China ovviamente.

Harry Steed 31.08.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro volessero firmare questa lettera di licenziamento che invierò poi tramite Windows live mail,basta autorizzarmi scrivendomi il proprio nome e cognome.
Mi scuso x l'eventuale disturbo,grazie.
Il link: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
Il blog: http://pinoz6700.blogspot.com/
Chi sono: Mi chiamo Giuseppe Della Canfora e chiaramente non amo le cose anonime.
Ringrazio tutti anticipatamente x la collaborazione.
Ciao

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 31.08.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

AAA:
Il prossimo presidente del consiglio puoi essere tu !
No, non dico così per dire è proprio vero.
Il prossimo presidente del consiglio puoi essere tu !

Il candidato avrà i seguenti requisiti :

Bella presenza
(anche acquisita, rifatto/a)

Birignao
(non è importante quello che dici ma come lo dici).

Forte predisposizione al masochismo
(il prossimo presidente erediterà debiti, macerie e fogne del centrodestra nonchè le infide avances dell'opposizione)

Auto propria, patente B
(non ci saranno più fondi per le auto blu)

Dinamismo
(senza scorta sfuggire alle contestazioni sarà più agile ma solo se sei atleticamente dotato)

Analfabetismo di ritorno (anche in andata)
(Se sei laureato devono trascorrere almeno dieci anni dalla laurea senza aggiornamento o pratica specifica. Il nostro candidato deve poter rispecchiare la media culturale del paese)

Altre ed eventuali saranno richieste presso una
qualunque sede PDL.

AFFRETTATI ... le prossime elezioni le puoi vincere tu !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Difficile dire, se questo governo sia più criminale, incompetente, o ridicolo!
Tutte e tre le cose insieme, probabilmente.
Al di là di tutto, al di là dei problemi strutturali, al di là della insopportabile classe politica, al di là, dei privilegi, è ormai chiaro spero, che:
QUESTO GOVERNO "E'" IL PROBLEMA!
Nulla è più importante della cacciata di questi farabutti!

l., ancona Commentatore certificato 31.08.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, c'è qualcuno, tra quelli che hanno il potere dell'informazione, che si vuole decidere ad avviare questa benedetta rivoluzione pacifica??
Dobbiamo scendere in piazza e restarci fino a quando non si saranno dimessi TUTTI i parlamentari e il presidente avrà formato un governo di tecnici finalizzato a riscrivere la legge elettorale nel giro di 10 giorni, e poi tutti alle urne con il nuovo sistema.
Se qualcuno lanciasse questa iniziativa, completa di obiettivo a breve termine chiaro ed esplicito, sono convinto che si riempirebbero immediatamente tutte le piazze d'Italia.

Pasquale F., Asti Commentatore certificato 31.08.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

il PARACULO

al Paraculo,bisogna ROMPERGLI il culo...

colpire un paraculo e la Sua stirpe, per EDUCARNE centomila...

è un DOVERE MORALE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 31.08.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento

VEDIAMO SE L'INCAZZATURA OGGI TOCCA QUOTA 800 !

Sotto coi Post !

Harry Steed 31.08.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

e così la capra Meg ricompare come Gem
ce la mette tutta per cambiare nick in modo da farsi riconoscere
prima era Margherita, poi Margie, poi Eirgram, poi Meg, ora Gem
mi chiedo se questo continuo nascondersi per rivelarsi tenda a far capire bene chi è lei, o se è un espediente che serve a chi la paga come disturbatrice per valutare il cottimo
fatica vana, se anche non si firmasse affatto, è come Giovannino il troll cretino, appena scrive qualcosa è talmente di parte e talmente destrorsa e talmente razzista e talmente contro i più deboli dello stato che si fa immediatamente riconoscere
è come se avesse una svastica tatuata in fronte
Se le chiessero di riaprire i campi di sterminio per gli invalidi, i rom, gli extracomunitari, i meridionali e gli islamici, assentirebbe con grande fervore
si presenterebbe pure come kapò
e Giovannino con lei
fanno pena questi nazisti redivivi, si sente che la democrazia gli va stretta e anelano al grande Reich

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una speranza sul lungo periodo.

Questa volta i Nostri Cari hanno toccato la pensione ai Medici. (aih ! che Cozzata !)
Si sono di fatto Ridotti i Privilegi: Quello alla Salute !
I Medici hanno contatti anche all'estero: chissà poi cosa pensano i Chirurghi.

Temo che a Manovra andrà Ridiscussa Sicuramente nei prossimi giorni per eliminare la distorsione... Brrrr.

Harry Steed 31.08.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Chi tocca i fili muore!

E chi tocca Beppe Grillo......?

Pino S., Lucca Commentatore certificato 31.08.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto più interessante è l'incremento odierno dei Post sul blog di Grillo: si direbbe che la voce della protesta oggi sia positiva in Borsa.

Se guardiamo il numero dei Post come si guardano gli indici finanziari, al momento siamo ben oltre quota 730, il mercato dei PRODOTTI INCAZZATI va ancora meglio dei giorni scorsi.

Harry Steed 31.08.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preferite in impepata o il sugo?
E' giunta l'ora, Magnamocele!!!


«Se, al termine delle indagini che sono tuttora in corso, tutto non verrà chiarito, non sarò certo io a nascondermi dietro la prescrizione». Penati ricorda che «lo sviluppo delle indagini è ancora in corso.Penati è del PD.
Caro Grillo continua a fare confusione tra destra e sinistra , Berlusconi la rinuncia alla prescrizione gli è mai passata per la testa, anzi sarebbe in galera da un pezzo, grillini imparete a distinguere. Studiate, applicatevi di più.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 31.08.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oibòh ! E PENSARE CHE IO HO SEMPRE REPUTATO IL GRILLO "ESAGERATAMENTE" E PERFINO "FASTIDIOSAMENTE" COSTRUTTIVO.

Harry Steed 31.08.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

In Italia abbiamo 629.120 auto blu (non ho scritto male sono seicentoventinovemila e cento venti) in Francia 65.000, meno di un decimo.
Il Quirinale ci costa 241 milioni di euro più di Regno Unito (57 milioni) e Francia (100 milioni) messi insieme.
Abbiamo i parlamentari più pagati al mondo che probabilmente fanno meno ore (mi pare una media di due ore alla settimana).
Mi fermo qui, ma questi numeri bastano a spiegare il perché esistano le cozze paracule.
Ora faccio una domanda a tutti? a queste condizioni, siamo in crisi da vent'anni e peggioriamo sempre, la tassazione più alta nel mondo, gli stipendi più tassati e più bassi dell'occidente ha ancora senso che esista l'Italia?
Davvero esiste ancora qualcuno che la ama e trova un senso alla sua esistenza?
150 anni di errori, sbagli, malgoverno, ecc.
Ci abbiamo provato ma ormai non ha più senso accanirsi, ognuno per la sua strada e senza rancore e che il debito pubblico lo paghi chi lo ha fatto, i politici degli ultimi trent'anni.

Alessandro G. 31.08.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

arrivooo
vado fuori a pranzo

zoe.bannata 31.08.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Dimissioni , dimissioni, dimissioni
Berlusconi
Maroni
Tremonti
Bossi malato
Calderoli handicappato
Borghezio diversamente abile
Alfano diversamente intelligente.
Addavenì Prodi.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 31.08.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oreste? quello che piscia dall'alto su tutti coloro che la pensano diversamente da "acquista il dvd"?
casualmente il precedente messaggio, inviato tramite l'email segnalata da cirio, nn è stato pubblicato. sarà un caso?

insomma lo scriviamo o no questo romanzo o aspettate di acquistarlo già scritto dal famelico ladro-di-idee, in vendita nella solita vetrina in alto? naturalmente con dvd... :)

http://zoebia.wordpress.com/proposte-indecenti
intanto vado a fuori a pranzo
ciao

zoe.bannata 31.08.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governicchi0 Bossi Berlusconi stappa bottiglie di champagne e poi salta tutto con il tappo , ma Grillo tace, i grillini se la prendono con Prodi e Visco. Coerenza intellettuale.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 31.08.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

+++++

Yes.Questi gran farabutti sentono troppo vicino il rumore degli zooccoli e stanno facendo dietrofront
mariuccia rollo


ah ah ah ah
Questo blog parla di rumore di zoccoli ormai da più di 5 anni!
O avete l'orecchio bionico e sentivate gli zoccoli dei cavalli selvatici del Perù, o siete dei perfetti rincoglioniti!


Quale delle due mariuccia rollo?

Ciro, il cretino! 31.08.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANOVRA

Da Studio Aperto: L'Accordo è una Questione Aperta su cui si discute ( 1300 emmendamenti in arrivo) Ha ! Ha ! Ha ! Ha !

Oggi le comiche !

Harry Steed 31.08.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

casini fini dalema veltroni prodi berlusconi,

tutta gente con lo scroto in testa

al casula, cagliari Commentatore certificato 31.08.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI DE MAGISTRIS SU IL FATTO QUOTIDIANO:
Il “nemico” Grillo
“BEPPE a un certo punto ha deciso di entrare anche lui nella competizione politica (...). E così adesso mi vede come il suo principale competitore e mi attacca (...). Beppe ha un po’ sclerato (...). Io mi ero legato affettivamente a Beppe Grillo, ma la politica mette a rischio anche le amicizie (...) Io cerco di avere un’impronta costruttiva. Lui no”.

“GRILLO alla fine lo accettano perché è un comico. E poi si pone nell’ottica di antisistema, usa delle modalità che non impensieriscono i poteri forti”.

LUIGI NON HAI CAPITO NULLA DELLA POLITICA ISPIRATA DA GRILLO, PERO' USI LE IDEE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE SENZA PERALTRO RICONOSCERNE LA PATERNITA'.
POCO MALE, MA ALMENO NON SPUTARCI ADDOSSO.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oreste quello che piscia dall'alto a tutti quelli che la pensano diversamente da "acquista il dvd"?
casualmente il precedente messaggio, inviato tramite l'email segnalata da cirio, nn è stato pubblicato. sarà un caso?

zoe.bannata 31.08.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

La barzelletta quotidiana:

"Firmato per dovere civico, non rientro"
Prodi firma per abrogare la legge elettorale

Ciro, il cretino! 31.08.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Eduardo Dumas ( edu latino), milan


Sai perchè è sparito l'obbligo di esporre il bollo auto?

Perchè così non ti accorgi che molti extracomunitari lo evadono!

Evadono anche il bollino blu!

Evadono anche la revisione e non lo dico solo io ma te lo può confermare benissimo una officina che fa revisioni!

E con la macchina non revisionata, figurati i soldi sprecati nell'assicurarla!

Quando vivi in affitto e i soldi che metti da parte eliminate le spese li mandi all'estero, oppure eliminate le spese non sono depositati su un conto corrente, ti puoi permettere di tutto!

Ciro, il cretino! 31.08.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.italiadeivalori.it/dipartimenti/lavoro-e-welfare/7557-finanziaria-calderoli-attacca-i-disabili?mllt
..
Claudio mi manda

ORDALIA

Io proporrei di sottoporre i nostri esimi politici ad un semplice test storicamente applicato nell'antichità e durante l'alto medioevo fino al Rinascimento: l'ORDALIA
Lasciamo ogni singolo politico nelle mani della folla, composta prevalentemente da disoccupati, pensionati al minimo e famiglie che faticano ad arrivare a fine mese, se la folla lo lincia significa che non ha superato la prova ...
In tal modo si potrebbero ridurre notevolmente le spese per la politica ed ottenere un notevole effetto catartico e riequilibrativo ...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la difficoltà nasce da qui infatti.
Non può essere questa "classe dirigente" (mi viene il vomito solo a pronunciare le parole "classe dirigente") a imboccare la strada virtuosa del cambiamento.
Nemmeno Di Pietro, che non si capisce se ci fa o ci è e in ogni caso non ha presente la portata della situazione politica.
Nemmeno Vendola, sommo poeta, ma spiccio negli accordi pelosi con il "tessuto industriale" della cosidetta seconda repubblica.
Occorre costruire su nuove basi, su nuovi occhi per nuovi punti di vista.
Sbagliando se necessario, tanto, peggio non si può fare.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi per reggere il gomito a Bossi si prende 12.000 euro al mese e ha davanti a sé un posto in parlamento e chi, invalido grave, perde anche il diritto all'accompagnamento per richiesta della Lega

IdV
Maggioranza di governo alle prese con la finanziaria. Con il caldo record degli ultimi giorni, tra i ministri è ‘scoppiata’ anche la gara a chi la spara più grossa, in un susseguirsi schizofrenico di annunci e smentite (non necessariamente in questo ordine).
Non è mancata la sparata di Roberto Calderoli, titolare del dicastero per la Semplificazione normativa che ha affermato: "bisogna andare ad interessarsi delle pensioni di chi non ha mai lavorato". Ha poi specificato: "Penso, ad esempio, a chi ha pensioni di reversibilità eccessivamente alte e a chi prende accompagnamenti, che oggi vengono dati indistintamente a tutti, senza che vi siano limiti legati al proprio reddito".
Con queste parole, il ministro lascia intendere che vuole togliere l'indennità agli invalidi civili, o quanto meno modificarla.
Alle nostre richieste di chiarimenti Calderoli non ha dato nessuna risposta, ma è chiaro ora che i disabili sono tra gli obiettivi che il governo Berlusconi intende colpire. Proprio loro che, certo, non hanno bisogno di subire ulteriori attacchi da una maggioranza che ha già tagliato i fondi per i servizi essenziali destinati a chi è meno fortunato, mentre ha lasciato praticamente inalterati i privilegi della politica; come spiega nel video Mario De Luca, responsabile nazionale Idv Dipartimento delle Politiche per il Superamento dell'handicap

http://www.italiadeivalori.it/dipartimenti/lavoro-e-welfare/7557-finanziaria-calderoli-attacca-i-disabili?mllt

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Quindi salta la norma sulle pensioni?

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 31.08.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
E l’opposizione? L’opposizione è stupenda, abbiamo l’arma segreta, Pierluigi “signora Coriandoli” Bersani, un uomo la sua leggenda! Gianfranco Fini, il primo ministro degli esteri fascista dai tempi di Galeazzo Ciano, Pierferdinando Casini, un furbino per tutte le stagioni fin dai tempi in cui veniva nel mio paese a collettare voti per Forlani. Ma soprattutto questi ex comunisti, rivestiti e rifatti come i pidocchi della borghesia di un tempo, mi stanno qui, hanno deciso che i mercati debbano avere in mano una “manovra credibile” altrimenti prenderanno tante tòtò sul culetto. Detto fatto, creata (con apposito annuncio!) una bella commissione parlamentare sui costi della politica.
- Eccheccazzo mica stiamo qui a pettinare le bambole! – Pare abbia dichiarato un autorevole esponente dell’opposizione.
Se Pier Paolo Pasolini aveva scritto sul Corriere della Sera prima di venire brutalizzato e ucciso all’Idroscalo di Ostia: “Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi”, noi invece sappiamo, vediamo ogni giorno, è sotto gli occhi di tutti lo scempio perpetrato da questa classe politica impraticabile (dx sx centro sotto sopra obliqua), è sotto gli occhi di tutti, lo sanno tutti, tutti hanno le prove, e ancora non muoviamo un dito!
E’ quindi democraticamente deciso che tutto rimarrà come sempre, gli evasori a esportare, la chiesa (quella con la “c” minuscola) a non pagare l’ICI e le tasse perché i soldi servono a tacitare le famiglie dei bambini seviziati da certi santi e a far votare grati il partito dei ladri, l’opposizione a opporsi col culo, la maggioranza a non opporsi per niente, fino al giorno in cui un ricco esalerà l’ultimo respiro, pardon l’ultimo ruttino.
Allora si libererà un posto…


Flavio Amerighi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

++++

Quando clicco sul tuo nome ecco cosa mi dice il mio pc:

"Ci si sta autenticando sul sito "yopmail.com" con nome utente "umammid-51" ma il sito non richiede autenticazione. Potrebbe trattarsi di un tentativo di truffa."

Perche'?
ciro c., Quinto di Treviso


**********************************************


Chissà perchè non chiedi la stessa

identica cosa a

oreste mori, La Spezia

Perchè Ciro?

Ciro, il cretino! 31.08.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Lacrime Sangue Puzza di Piedi
Fulvio Amerighi

Io amo questa manovra in perenne movimento, surrealista,futurista,meglio dell’87% della produzione poetica italiana dell’ultimo anno, Davide Rondoni incluso.Il mondo ce la invidia la nostra manovra,cazzo dobbiamo esserne orgogliosi, nemmeno Fregoli tanto poté!
Sì,una bellissima manovra,Lacrime Sangue e Puzza di Piedi,quando Calderoli si toglie le scarpe
Un annuncio qua,un annuncio là,un taglio qui,un taglio lì,tagliato tutto escluso il Trota,lui no, fa la badante eccheccazzo! Vogliamo discutere della meravigliosa idea di un contributo di solidarietà per tutti quei fortunati che dichiarano redditi alti? Già bestemmiavano, perché costretti a dichiararne anche solo un po’anziché poterlo esportare all’estero in un qualche paradiso fiscale(d’altra parte siamo un paese dall’economia votata a esportare,ci mancherebbe!).Inizialmente colpiva dai 90.000 € in su,poi sono diventati 200.000,poi soltanto per chi è nato il lunedì,poi il doppio per i calciatori,poi il triplo per le mignotte dell’olgettina,poi solo per i parlamentari,la prossima volta sarà solo per quei parlamentari eletti col Partito Sardo d’Azione,ma nati tra il 1900 e il 1950,purché albini.Infine,“stavamo scherzando,pesce d’aprile”!
Il tutto deciso in una sera da due portatori sani di prostata e ictus
Oggi apprendo da uno dei tanti annunci di giornata che dovrò lavorare giusto un altro annetto in più perché l’anno del militare non verrà più considerato ai fini dell’anzianità di servizio.Vi prenda un colpo a reti unificate!Li ricordate i bastardi che al telefono godevano,la notte in cui l’Aquila fu semidistrutta da un terremoto della stessa intensità di quello che a New York praticamente non ha fatto danni?Sono tutti ancora lì
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Lega!!!

parlavo con un amico che vende automobili nuovi

sapete cosa sucede col Pubblico Registro Automobilistico?? e la famosa tassa che per una autoventura nuova di classe media si pagava in torno ai 200 euro

GRAZIE SIG MARRONI!!! ADESSO COL FEDERALISMO LEGAIOLO TRIPLICATA

ma i soldi resterano in padania non a roma ladrona

guarda che i fascisti mussoliniani hanno fatto porcherie in questo paese ma queste merde di verde con loro ignoranza HANNO SUPERATO I MAESTRI

e che vengano a parlarmi di comunismo chiunque!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

manovra,

il governicchio non sa piu che pesci prendere....il "Trota" spaventato si e' fatto di nebbia.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

@ zoe alle 11,27
trama per un romanzo da scrivere insieme ai compagni

zoe bannata 31.08.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato sempre comunista, quindi non ho davvero nulla a che fare ne con il pd, ne con nessun altro partito dell'attuale opposizione, che anzi tranne di pietro, disprezzo.
Detto questo, però invito tutti a fare un bilancio onesto e spassionato delle mancanze, delle colpe, delle responsabilità, delle due parti.
Anche un semplice elenco delle porcherie fatte, dai vari governi, e la gravità e le conseguenze
di queste ultime sarebbe illuminante.
L'elenco delle porcherie dei governi prodi, sarebbe indubbiamente, abbastanza lungo, e molte di queste porcherie sarebbero relative a cose "non fatte", ed alla non abolizione delle porcherie altrui.
L'elenco delle porcherie "fatte" dai governi dello gnomo, sarebbe un'impresa paragonabile alla mappatura del genoma umano, cioè un'impresa titanica, che richiede generazioni di analisti.
E impossibile ricordarsi di tutto quello che ha detto e soprattutto fatto lo gnomo, la sua produzione di porcherie è stata negli ultimi 17 anni, sterminata, quasi giornaliera, il numero delle leggi personalizzate raggiunge ormai le dimensioni un piccolo elenco telefonico.
Se aggiungiamo le porcherie che per fortuna, non è riuscito a fare, l'elenco và oltre le possibilita mnemoniche umane.
Equiparare i danni e le responsabilità che i due schieramenti hanno prodotto non è quindi ne giusto, ne logico.
Provare, provate a fare questo semplice esercizio mnemonico, che vale di più di qualsiasi analisi politica.

l., ancona Commentatore certificato 31.08.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi la Borsa sta facendo faville: ovviamente risente della Manovra. (sto imparando a fare il commentatore finanziario)vediamo se dura fino a sera.

Harry Steed 31.08.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

PD - Paraculi Delinquenti
PDL - Paraculi Delinquenti Ladroni

Ma perchè se la maggioranza degli italiani non vuole avere questo governo e vivere questa situazione economica non riusciamo a cambiare effettivamente nulla?

Perchè questo governo RISPECCHIA la maggior parte della mentalità italiana (ahimè):
1 - "certo che rubo anch'io,lo fanno tutti x tirare avanti e che so'il più fesso! (Morte tua vita mia)"
2 - "a quale santo-politico-uomo di potere devo chiedere il favore per ottenere un mio diritto?"

Finché l'italiano medio non cambia mentalità in:
1 - "Io devo essere il cambiamento che spero vedere nel mondo (M.Gandhi)",
2 - "l'unione fa la forza perchè il governo ci divide e impera";
la situazione nn potrà cambiare. Probabilmente riusciremo a cambiare i musicisti ma la musica sarà sempre la stessa.

La situazione politica ci aiuta a crescere, noi aiutiamoci a cambiare. Solo così potremmo limitare i danni e restituire un futuro sostenibile ai nostri figli e nipoti.

Si può fare, guardate qui:
http://www.corriere.it/economia/11_agosto_30/imprenditori-tasse-germania_f9e1e5a0-d2e3-11e0-874f-4dd2e67056a6.shtml
Loris - Roma

Loria Calzoni 31.08.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

in relazione alla nota sull'Espresso riguardo alla parodia censurata su You tube, faccio notare che la parodia di cui si parla, usa performance di bambini minorenni doppiati in torpiloquio senza liberatoria nè consenso credo da parte dei genitori,tra l'altro si tratta di copyright xchè si intuisce che è lo zecchino d'oro. Pertanto credo che tu possa procedere alla querela per violazione della legge per la tutela dei minori, i ragazzi sono ben visibili e riconoscibili. L'Espresso mi sorprende perchè invece di denunciare questa anomalia riferisce che tu hai rimosso il video da youtube per non vedere leso il tuo nome, in questo caso il video fa il giro del web a scapito dei bambini. Fossi in te ci farei un pensierino.

brunorev brunorev 31.08.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia di Oggi, non è una Nazione.
E' un Cartone Animato.
Ma io Scherzo, Voi dite...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Triste ma vero: noi siamo quel popolo. Lo dimostra il fatto che prima diamo il voto alla sinistra, poi alla destra, poi alla sinistra di nuovo, per tornare a darlo alla destra...

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

io sono pronto..

jerry rossi Commentatore certificato 31.08.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

##### GAMEOVER N.03 ##### 2/2

(SEGUE da 1/2)
La dura e cruda realtà è che ci sono troppi giovani che puntano a una laurea che poi tutto sommato produce un individuo che possa offrire dei servizi più che produzione.
La dura e cruda realtà è che ci sono troppi stranieri che si sono specializzati professionalmente per poi poter cercare un lavoro professionale (magazziniere, artigiano, agricolo, eccetera). e sono proprio questi che (anche per una loro indole naturale) si sono poi creati una loro famiglia, a differenza dei giovani italiani i quali proseguendo gli studi e spesso fuori corso, hanno perso la volontà di crearsi una famiglia.
Fateci caso: quante famiglia straniere hanno animali domestici in casa ? Quanti ragazzi ancora in via di laurea hanno animali domestici in casa ?
Un gatto o un cane costa molto meno di un figlio o due o tre.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com
VIDEOMIND S.A.S. Via Marco Emilio Lepido 54/4E - 40132 Bologna

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 31.08.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

##### GAMEOVER N.03 ##### 1/2

Vado controcorrente. Nel ritocco della manovra, e ho idea che non sarà l'unica, hanno eliminato la maturazione dei contributi pensionistici maturati negli anni universitari e in quelli di leva militare, quando questa era obbligatoria.
Bene, che ci crediate o meno, questa scelta di fatto implica un tentativo di far sì che si incentivi una eventuale crescita economica, andando a disincentivare la volontà delle future generazioni di proseguire gli studi in ambito universitario, una volta terminate le scuole obbligatorie.
Basta rifletterci un attimo. La scelta che viene posta è la seguente: vuoi proseguire gli studi fino alla laurea e una volta terminati iniziare a cercare lavoro, e quindi, semmai lo si trova (ma questa è un'altra storia), iniziare a versare i contributi pensionistici. Oppure terminare la scuola dell'obbligo, e da subito cercare lavoro, e quindi, semmai lo si trova (ma questa è sempre un'altra storia), iniziare a versare da subito i contributi pensionistici ?
Questo di fatto è un altro taglio alla istruzione, ma però pone sul piatto della bilancia come contropartita la "costrizione" per chi crede ancora nella pensione a darsi da fare a trovarsi un lavoro, il quale molto probabilmente sarà più professionale che tecnico: di fatto quei lavori che oggi sono occupati spesso dai nordafricani, mediorientali, e asiatici nel breve di qualche anno subiranno una maggiore richiesta anche da parte di ragazzi italiani a causa di questa restrizione pensionistica.
Molti di voi probabilmente invocheranno al fatto che il diritto allo studio universitario e il suo riconoscimento alla maturazione pensionistica è un dovere. La mia osservazione però è la seguente: perché uno Stato sociale dovrebbe garantire 5 anni di pensione a chi non ha lavorato, sopratutto in questo periodo di crisi che dal 2001 è sempre in crescita e continuerà per molti anni ancora ? (SEGUE)

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 31.08.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti,
poche righe per dire:
"che schifo..." sono indignato, e stufo, non è possibile che ora regaliamo le frequenze alle tv. In questo momento di crisi che anche un'euro è indispensabile; si sono presi il mio anno di militare e arrivederci e grazie, a me mi è costato un'anno di lavoro più le spese, lo stato prende e meanche ringrazia, e signori come b non pagano le frequenze per i nuovi canali.... per 20 anni!!! ca***.... come è possibile non indignarsi, e provare vergogna, come fanno a guardarsi allo specchio???..... Pretendono che qualcuno investi i suoi soldi in Italia?? come diceva il grande Toto...."ma mi faccia il piacere"......

Stefano Salustri, Massa Martana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rEvolution.

Un tempo, eran i Black Block.
Or siam ai Black Blog...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Troppe parole, bisogna organizzare una gita collettva a roma 2 o 3 milioni di persone e cacciarli via non ci sono altre soluzioni.

daniele chiodo 31.08.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- OT -

@ Alessio 19:31
***

grazie per la segnalazione! firmato
a volte ci costa anche mettere una firma..
a volte pensiamo che sia inutile
invece in molti casi la pressione internazionale
è stata ed è utilissima!
ciao



Pejo non era un Propheta...
Puffi: sinonimo di Inconsistenti, insolventi...
Azzurri, gia'.
Curioso: Bersani assomiglia moltissimo a Gargamella.
La Capigliatura poi, i Modi, le Gesta...
La sua Birba, ha i Baffi...
Compagni di Merende al Sacco...
Pero', anche Gambadilegno pare Manganelli.
Macchia Nera, Napolitano?
La Carlucci, la Puffetta?
Oppur la Marcegaglia schiarita?
Certo, son Comix, ma se voleste cercare altre Caratterizzazioni, descrivendole...
E' un Gioco, ovvio, per Ammazzar la Noia.

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per i compagni che conoscono la lingua degli uccelli:

http://zoebia.wordpress.com/proposte-indecenti/

zoe bannata 31.08.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Robe da matti!!!
E le loro di pensioni??????????????

No dico, ma ci rendiamo conto? Cosa altro deve succedere a questo popolo di pecoroni per scendere nelle piazze e liberarci da questi FDP????

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 31.08.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Ha fatto PUUUFFFF, subito subito oggi TEAUHUAUHAHAUHAUHHAUHA. Bravo staff, veda di vigilare su contanta cacca che circola liberamente per il blog. Pensate, il mio modello è Vlad III di Valacchia, ma non con tutti buauhauaauh.

mi inCACCHIO 31.08.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

un massaggio per tutti i compagni

FANTAPOLITICA o realta?
rivoluzione passiva mondiale A OLTRANZA:
non compro
non lavoro
non consumo

una cooperativa fra rivoluzionari non-violenti (ognuno passa all'altro ciò di cui necessita per la sopravvivenza). davanti a una simile protesta globale, scatterebbe subito una censura nazionale soprattutto via web, tutti i blog verrebbero monitorati e all'occorrenza bloccati, noi potremmo salvarci solo tramite una rete di comunicazione clandestina, ossia per mezzo della ns posta elettronica e poi, nella peggiore delle ipotesi, tramite comunicazione del proprio numero di cellulare, attraverso passaparola, riunioni organizzate e divise in tante circoscrizioni dislocate ovunque. Un piano che è una via di mezzo tra 1984 e Fahrenheit 451. tanto la situazione più o meno diventerà quella. secondo me, va a finire così. prepariamoci a stabilire una rete comunicativa sotterranea (ripeto: tramite email). ognuno intanto si faccia un blog di base, riceva l'indirizzo dell'altro tramite commento, copi e incolli gli indirizzi email in un suo apposito elenco a parte (non online naturalmente). è solo una precauzione nn si sa mai, prima che la censura giunga a separarci gli uni dagli altri. nessuno dev'essere escluso per nessuna ragione


##### ANARCAZIONE SOCIALE FOREX #####

UE: cala fiducia consumatori Europa.
USA: FED, probabile conversione Bond breve termine con Bond lungo termine.

Bene le Borse statunitensi, un po’ meno quelle europee (eccezion fatta per il rally di Londra). Il Dow Jones è salito dello 0,15% a 11.557,60 punti, mentre il Nasdaq è avanzato dello 0,55% a 2.576,11 punti mentre lo S&P 500 ha segnato un +0,22% a 1.212,77 punti. Non ha dunque influito più di tanto il dato sulla fiducia dei consumatori che nel mese di Agosto ha registrato un netto calo rispetto a Luglio, attestandosi a 44.5 punti rispetto al precedente livello di 59.2.
Più che discreto l’esito dell’Asta dei Titoli di Stato italiani. Sono stati collocati titoli per 7,735 Mld di Euro. I rendimenti sono leggermente calati rispetto a Luglio ma rimangono alti. 4,7 Mld sono stati emessi in Titoli a 10 anni con una rendita del 5.22%, mentre lo Spread con i Bund tedeschi è arrivato a 303 punti base. Nonostante il buon esito dei Titoli italiani, continua a calare la fiducia dei consumatori in Europa: i dati diffusi dalla Direzione Affari Economici e Finanziari della Commissione Europea, l'ESI, hanno mostrato un calo di 4,8 punti tra i Paesi della moneta unica, arrivando così a 98,3 punti.
Ieri è stato anche pubblicato il protocollo sull’ultimo incontro del FOMC di Agosto, nel quale si è potuto notare il dibattito tra i membri riguardo manovre “più significative” per spingere la crescita economica degli USA. Dopo la pubblicazione del protocollo la Borsa statunitense ha reagito positivamente speculando sul fatto che la FED possa effettuare compiere ulteriori manovre per incentivare l’economia oltreoceano. Ora pare che nel prossimo incontro del FOMC, del 20-21 Settembre, il comitato possa decidere di sostituire i Titoli Treasuries di breve termine per 1.65 Mld di USD, con Bond di più lungo termine.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com
VIDEOMIND S.A.S. Via Marco Emilio Lepido 54/4E - 40132 Bologna

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 31.08.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

...E la casta clericale ?

Guai a toccarla vero?

La toccheremo NOI !

Preparatevi pedoclericali

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 31.08.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione siamo un popolo di ignorantoni e ci meritiamo il governo che abbiamo. Basta andare a votare per scegliere il meno peggio, devono andare tutti a casa.

Paola Oggionni 31.08.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Continua il festival NoDALMOLIN.

Beppe facci un salto !

http://www.nodalmolin.it/spip.php?article1358

Charles Bukowski

ps. Non solo Beppe : TUTTI !

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 31.08.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento

La Rai libera non interessa Grillo.
La crisi creata dal governo berluscones non crea problemi a Grillo.
L'unica paura di Grillo è la cosiddetta Sinistra ed i suoi poco seri componenti.
Grillo vede rosso ovunque, imita Berlusconi?
Che Grillo abbia una cotta per Berlusconi ?
I mali dell'Italia per sola colpa di prodi, 2 anni scarsi.?

giovanna ., ancona Commentatore certificato 31.08.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come PROMEMORIA per tutta LA CASTA di parassiti che vivono sul NOSTRO lavoro e delle nostre TASSE sul frontone di Montecitorio dovrebbero scolpire una gigantesca scritta: "STIAMO LAVORANDO PER VOI", firmato GLI ITALIANI

Con questo sfotto-montaggio pittorico ho cercato di sintetizzare il... quadro politico italiano. S'intitola INDIGNADOS: http://www.flickr.com/photos/rizzato/6097377309/sizes/o/in/photostream/

Roberto PIX-JOCKEY Rizzato 31.08.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento

La casta del sindacato. Assegni mensili da capogiro
Di Mario Giordano
Cerco studente che sia andato a le­zione da Sergio D'Antoni. Giuro: lo voglio trovare. Qualcuno me lo segna­­li, mi faccia scrivere o telefonare: vo­glio avere la prova che l'ex sindacali­sta della Cisl ha avuto una grande car­riera da professore, come la sua pen­sione lascia intendere. Eh sì: perché da quando ho scoperto che D'Antoni riceve dall'Inpdap un assegno mensi­le di 5233 euro netti (netti!) al mese (103.148 euro lordi l'anno) come ex docente universitario non mi do pace: voglio parlare con qualcuno che sia andato a lezio­ne da lui.

Qualcuno che si sia ab­beverato alle fonti di così costoso sapere. Se entro una settimana non lo trovo, sarò costretto a un gesto malsano: mi rivolgerò a «Chi l'ha visto?» e lancerò un ap­pello in Tv.

Guardando ieri la prima pagi­na del Giornale sui sindacalisti che diventano ricchi organizzan­do gli scioperi ho fatto un salto sulla sedia: alcune persone cita­te, infatti, non solo ricevono il già abbondante stipendio parlamen­tare ma ad esso uniscono una pensione maturata grazie alla mi­tica legge Mosca, quella che ha consentito a 40mila persone fra sindacalisti e dirigenti di partito di vedersi riconoscere con un col­po di bacchetta magica contribu­ti di fatto mai versati.

Privilegio su privilegio: lo vedete che a orga­n­izzare scioperi conviene davve­ro? I lavoratori no, loro ci perdo­no soldi e, in casi come questi, an­che la faccia. I loro capi, invece, ci guadagnano. In carriera. In bene­fit assortiti. E, di conseguenza, in conto in banca.

Prendete Franco Marini, l'ex presidente del Senato, una vita da democristiano, sempre lì a pe­dalare fra un vino d'Abruzzo e una dichiarazione in Tv. Ebbene a voi, leggendo il Giornale di ieri, sarà sembrato esagerato il com­penso mensile che si è assicurato difendendo gli operai: 14.557 eu­ro, che corrisponde per l'appun­to all'indennità da senatore. ecc. ecc.

lino conti 31.08.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NERVOSISMO

Anche gli eroi si rompono i coglioni e mi
riferisco a Beppe e Casaleggio .

Anche i buoni attivisti , simpatizzanti o semplicemente uomini , donne maturi e consapevoli ,in buona fede si rompono i coglioni.

Non è la loro mission di vita l'MS5 ( in perdita
economica ) per i nostri protagonisti oggetto di lodi e innumerevoli critiche di ogni genere (in primis l'editore)

Questo blog incancrenito non potrebbe piu'
comprendere , capire , discutere in modo
costruttivo..e sono costretto a scrivermi
quasi da solo.

Non solo attacchi concentrici su tutto e tutti
nella rete in genere , supportati dai partiti .
Ma anche incancrenimento , categorizzazione ,
esclusione , esasperazione ed incompatibilità

Non è un eroe chi è bannato ; perchè una notizia forte vera OGGI ha mille spazi di divulgazione ; spesso si banna il fastidio di ripetute e strumentali critiche .

Nervosismo da PS ; nervosismo da sospensione di video su You tube ; senso di accerchiamento , insoddisfazione..latente.

Non è colpa di Beppe e CAsaleggio ( quest'ultimo ha piu' investito tempo e risorse economiche sui progetto MS5 ,a che se ne dica ...) se l'italia non è cambiata , se non è nata la rivoluzione , se non si è completato il cambiamento IN 3 DI XAZZO DI ANNI.

Certo un po' di enfasi eccessiva è stata messa..mi piaceva piu' la versione onesta"siamo perdenti"ma ci proviamo.

Di solito per miopia , comodo , vigliaccheria trasformiamo l'amico piu' vicino al quale imputiamo il fatto di averci illuso in nemico, invece che a noi stessi ,non riconoscendo che questo è un FINTO ALIBI.

e dai , forza ....il 90% ormai pensa categorizzando .....perchè tutto sà e tutto dispone nell'iperuranio di testa pensante ....unica e quindi dopo tre righe ha già capito : SCRIVE IL LECCACULO!

un'amica mi ha scritto : propongo un NO IO DAY....

fantastico ....se tutti facessero un passo indietro , incluso il sottoscritto , nel delirio IO SONO DIO....un po' sfigato pero'....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rivoglio i tedeschi in italia con i fucili!
solo così può esserci onestà.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 31.08.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

In questo clima, spicca l'assenza quasi ostentata del ministro Tremonti. Lui, che la manovra non avrebbe voluto toccarla per evitare altre lotte fratricide e il rischio di sballo dei conti, attraverso il suo portavoce fa sapere che non è a Roma, e il suo telefono «non ha campo». Come a dire, io vi avevo avvertito, adesso vedetevela voi.

*****

Entro sera devono depositare gli emendamenti, e lui non c'è.
Fa bene.
Ti immagini che casino in quel pollaio?

Saluti!


Mi viene la tristezza...Grillo, se continui su questa strada Berlusconi ce lo terremo a vita!!!
Parli di paraculi di sinistra (e in parte è anche vero), ma quando mai la sinistra ha tentato di fare leggi assurde ed inique come quella proposta ieri?
Non hanno mosso un dito? Forse ti dimentichi di tutte le cose che Bersani, da ministro, ha tentato di fare contro le lobby di potere di avvocati, notai, farmacisti, banche e assicurazioni; appena ha tentato si sono affrettati a mandarlo a casa, facendo leva su Mastella, di cui mi risparmio ogni commento.
Parli di Italia che va a rotoli e ti scagli anche contro Di Pietro, che è l'unico che si sforza di portare in parlamento provvedimenti che a te piacciono tanto, come l'abolizione del vitalizio per i parlamentari.
Ti stimo molto e ti ho sempre seguito, ma sinceramente non si capisce quale sia la tua ricetta per la salvezza, se non pensare che possa esistere un paese governato veramente dal popolo: quel paese può avere solo l'anarchia, perchè il popolo non è in grado di governare e decidere (lo si capisce dai voti che ha preso Berlusconi).
Vogliamo iniziare a pensare ad un dibattito serio con quei pochi politici credibili che ancora esistono? Oppure vogliamo continuare ad ululare alla luna continuando a subire le angherie di questo governo di farabutti?

Gabriele F., Gubbio Commentatore certificato 31.08.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scajola e Anemone: fine di un’amicizia Non vorrei essere nei panni di Diego Anemone ora che l’ex ministro Scajola ha saputo dai giudici che alle sue spalle è accaduto quel che neanche sospettava.

Vatti a fidare degli amici. Ti volti e quelli ti accoltellano con 80 assegni circolari, profittando di un notaio con il doppio ingresso e di un architetto con la tripla vita.

Addio a un’amicizia. Perché non è solo la casa da 1,7 milioni di euro a dileguarsi in questa storia Nella casa – bruttina per la verità, ma con vista Colosseo – neanche ci vive più, ci ha fatto sapere: “Ci dormo soltanto”.

È fatto così Scaj: appena sveglio, corre a fare colazione da qualche parte e poi sta in giro tutto il giorno e torna in via del Fagutale solo dopo cena, a notte alta, e tutte le stanze sono vuote a eccezione di un letto, una lampadina, un pigiama.

Ma non è neanche questo a disseccare quella generosità che Marco Biagi apprezzava. Ricorderete che tra la contabilità del puntiglioso Anemone, oltre alla grana per il regalo grosso, erano annotati anche gli spiccioli per i regali piccoli. Tra loro ne compariva uno che aveva commosso Scaj per l’affettuosa delicatezza del pensiero casalingo e che svanirà anche lui come un bel sogno, addio: il frullatore.

Il Fatto Quotidiano, 31 agosto 2011

al casula, cagliari Commentatore certificato 31.08.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo un salutino al dementino di firenze un certo matteo renzi e l'hanno eletto pure sindaco, questi toscani sembravano gente sveglia con palle cubiche, ma dai risultati battono anche i padani in quanto a rincoglionimento.
Non hanno ancora capito che hanno votato la ruota della fortuna.

http://www.oggi.it/attualita/personaggi/2011/04/15/ma-questo-e-matteo-renzi-guardalo-alla-ruota-della-fortuna-di-mike-nel-1994-video/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Firmiamo per Kate?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/30/salviamo-kate-dalla-lapidazione/154165/

Alessio F., roma Commentatore certificato 31.08.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


È tempo che i gabbiani ...
Quando si è deciso di adottare l’euro, era chiaro a tutti che questo fatto avrebbe rappresentato un vantaggio anzitutto per i paesi a economia forte, per la loro eccellenza industriale e distributiva che avrebbe avuto la meglio sul mercato. Con l’euro sarebbe venuta a mancare l’unica difesa per i paesi più deboli, cioè la svalutazione della moneta per rendere più competitive le proprie merci. L’origine dell’instabilità, in radice, se si vuole è tutta qui (salvo le altre considerazioni di economia politica già trattate alla nausea in questo sito).
Con l’euro paesi come la Germania hanno avuto modo di favorire la propria crescita e di garantire grandi profitti alla loro economia. Ora la Merkel dichiara che non ci saranno aiuti per quei paesi che non adotteranno misure drastiche di taglio del bilancio statale, cioè per quei paesi che non saranno disposti ad adottare politiche recessive. Si vuole così curare dei moribondi imponendo loro continui salassi. Ma senza le sue cavie, anche la Germania avrà meno da succhiare e difatti le sue esportazioni già ristagnano e l’economia è a crescita zero, oltre al fatto non trascurabile che le sue banche sono esposte gravemente proprio con le cavie. Insomma, il terrore del debito ci sta portando a una situazione di crisi anche politica simile a quella degli anni Trenta.
Gli speculatori intanto fanno il loro mestiere, dei moribondi non si fidano e perciò vendono i relativi titoli del debito. Al momento la Bce ne sta racimolando parecchia di spazzatura, ma tuttavia in misura assai insufficiente, e anche il fondo Efsf (European Financial Stability Facility) ha attualmente una dotazione del tutto inadeguata allo scopo. In un’Europa, dove peraltro il valore dei patrimoni azionari è di gran lunga superiore ai valori reali, il 58% dei titoli del debito sono in scadenza da qui a due anni. La Germania alla fine si vedrà costretta, anzitutto per

ippolita ., genova Commentatore certificato 31.08.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualsiasi definizione si possa dare, coniare ex-novo , di tutta la masnada pseudopolitico-parassitaria italiana, non risolve la situazione. Quella gentaglia, sa di potersene star tranquilla...noi Italiani, siamo così buoni....così calmi...ma prontissimi ad incazzarci di brutto!!! Quegli spregevoli individui di infimo livello, li voglio messi alla gogna!!! Per cominciare.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 31.08.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,vorrei fare una disgressione che il tuo ultimo commento alla politica odierna mi ha innescato.L'odore!Mi ricordo gli anni 5o,attraverso gli odori.Risento l'odor del pane,del mosto,dell'erba falciata.E abitavo in città!Ma la città allora era il terminale della campagna,delle cose genuine.Non si sentiva ancora l'ODORE DELLA POLITICA!La politica era riservata solo al periodo elettorale è già iniziava un odor di stantio.Poi vennero gli anni 6o ed i decenni successivi,sino ad oggi.E l'odor di POLITICA aumentava,sempre più penetrante,acre,fino a permeare completamente l'aria come oggi.Un odor di CORRUZIONE,nel vero senso del termine,cioè sentore di marcio,di putrefazione assoluta.Siamo nell'epoca degli SPRAY deodoranti,cosa aspettiamo a servircene.Non vediamo che siamo costretti a vivere con la maschera antigas,per la quale non esistono filtri adatti per una giusta depurazione dei gas mefitici che siamo costretti ad inalare ogni "SECONDO" di questa folle epoca?Ecco,intendo dire che la gente oltre il cervello,deve riabituarsi ad usare il naso,forse saprà decidersi una buona volta a correre ai ripari!

sanna alessandro 31.08.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

SINTESI DI 17 ANNI DI MALGOVERNO
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Distruzione dei partiti(partito aziendale)
Distruzione dei Sindacati(abrogazione contratti)
Distruzione dell'Informazione Libera(bavaglio)
Distruzione Sevizi Pubblici(finanziamento privati)
Distruzione della Magistratura(impunità)
Distruzione del Parlamento(Arcore luogo decisionale)
Distruzione dell'Economia(accordi mondiali)
Distruzione della RAI(miglioramendo di Mediaset)
Distruzione potere acquisto dei salari(profitti degli Industriali)
Distruzione dei principi etico-morali(malcostume)

Beppe troppi paraculi,troppe cozze, non ce la faremo,ma almeno dovremo essere in tanti a settembre davanti a Montecitorio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 31.08.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

mercoledì 31 agosto 2011
UNA CORRISPONDENZA DAL BRASILE, NOTIZIE CHE SICURAMENTE NON FANNO IL GIRO DEL MONDO.

Caneliberonline 31.08.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento

GUARDO MIO FIGLIO DI 2 ANNI E SOSPIRO PER IL SUO FUTURO. COSA GLI LASCEREMO? CHE VITA AFFRONTERA'? I MIEI GENITORI NEGLI ANNI 60 AVEVANO LA SPERANZA CHE CON IL LAVORO DURO E I SACRIFICI QUALCOSA POTEVANO OTTENERE.CI HANNO MANGIATO A NOI 30ENNI IL FUTURO E SOPRATTUTTO QUELLO DEI NS NIPOTI. HO UN GROSSO SENSO DI IMPOTENZA ED è UN SEGNALE MOLTO GRAVE PERCHE' UN POPOLO SENZA SPERANZE è DESTINATO A MORIRE.HO QUASI LA SENSAZIONE GUARDANDO IL SISTEMA ITALIA CHE IL CAPOLINEA SIA VICINO. GLI ITALIANI( SE ESISTONO VERAMENTE) DEVONO PRENDERE IN MANO IL LORO DESTINO, MA VEDO CHE IL FALSO BENESSERE E L'IGNORANZA SEMPRE PIù DILAGANTE OFFUSCA LE MENTI E CHI PROVA A RIBELLARSI ANCHE SOLO CULTURALMENTE A QUESTO ATTEGGIAMENTO è PRESO PER MATTO. CIò CHE CARATTERIZZAVA IL NS PAESE STA SCOMPARENDO: RISPARMIO, SOLIDARIETà,INIZIATIVA, BONARIETà, ALLEGRIA, ARDORE POLITICO, IDEALI E SPIRITO DI SACRIFICIO.
SIAMO IN MANO A UN GROPPUSCOLO DI PERSONAGGI PARASSITARI CHE PURTROPPO NEL TEMPO HA CREATO UNA BASE ALTRETTANTO PARASSITA CHE LA SOSTIENE CON LA DIFESA AD OLTRANZA DEI PRIVILEGI CHE HA INTACCATO COME UN CANCRO LA STRUTTURA DELL'ECONOMIA PRIVATA.
PROVATE A CERCARE LAVORO NEL PRIVATO E VI ACCORGERETE CHE SE NON CONOSCI QUALCUNO DIFFICILMETE RIESCI A PORTARE A CASA UNO STIPENDIO ESATTAMENTE COME ACCADE NEL PUBBLICO.
COSA LASCEREMO AI NOSTRI FIGLI?

francesco nativi (), BOLOGNA Commentatore certificato 31.08.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Giovannino alle 6 del mattino?...Insonne? Legati alla sedia anche te....si elettrica!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 31.08.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Leggo dei paraculi e ho appena finito di leggere sul giornale di Penati, di Bersani che, come Scajola, non ne sapeva nulla; e di una legge che toglie ai lavoratori gli anni di università riscattati ai fini pensionistici (e pagati salatamente). Leggo che, a quanto pare, nessuno di quelli che aveva protestato contro la ritassazione dei soldi scudati, parlando di una violazione del "patto" fra Stato e cittadino, trovi nulla di strano in questa norma iniqua. E sulle baby pensioni e sulle pensioni dei parlamentari nulla si fa.
Leggo dei paraculi e leggo delle loro grottesche imprese quotidiane con sconforto e mi preoccupo perché mi vien da dar ragione a chi dice che non siamo governati solo da facce di bronzo, ma anche da dei pazzi.

Giuseppe Miotti 31.08.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento

IL PARACULO è quello che fa bei discorsi col culo degli altri

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

continuiamo con la democrazia dal basso ed il movimento 5 stelle. manifestazioni ed alla fine la gente capira'. il web non lo puoi imbavagliare all'infinito

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 31.08.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che gli Egiziani nella loro ignoranza siano stati capaci ad organizzarsi e mandare in prigione Mubarak e Noi non riusciamo a mandare a casa questa banda di farabutti e fannulloni ?
E' ora di mobilitarci !

Dario Vignotti 31.08.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma no, forse sono solo dei buontemponi, e sparano cazzate così, tanto per ridere...

harry haller Commentatore certificato 31.08.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

dedica al capo dei celticopadani:

"Un figlio stupido è peggio di uno vizioso,
perché non c'è speranza che cambi"
(Shu Shueh Mou, Il libro di un cinico)

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


La "STRATEGIA" per il 10 settembre (e ripetuta ad oltranza in qualsiasi altra data) dovrebbe essere "SEMPRE" questa:
"MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico ("TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi.
Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"!...

... Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e come al solito non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...


La quotidiana rassegna stampa dai forum della LEGA NORD
--
strabello: "Obbligati a fare il militare, perso un anno di stipendio, e ora pure penalizzati rispetto agli imboscati!! Incredibile! Un'operazione MESCHINA e VIGLIACCA. Che penalizza chi ha fatto il servizio militare. Bossi vai a nasconderti, vergognati, giuro che NON voterò più LEGA (e sono vent'anni che la voto....che delusione, sono arrabbiatissimo!!)"

ricciodimare_1 : "Vorrei tanto tornare al 1789 ed avere l'incarico di affilatore di lame e manutentore dei meccanismi. Solo al pensiero che la commissione dei saggi riuniti ad Arcore per decidere delle nostre tasche era composta da Callararo, il Trota, dito turgido, Cicchitto, Alfano, bunga bunga e quell'altro, come si chiama non mi ricordo mai, quello che sputa quando parla, va bè, mi avete capito, mi vengono i brividi. Ci prendono per scemi ed anche in giro quando dicono che gli anni del militare o della laurea concorreranno al calcolo della pensione. Un par di pal.le, gli anni di versamenti dopo i 40, non valgono più nulla. Ad esempio, se tu lavori per i famosi 40 anni e poi vuoi aggiungere la laurea ed il militare, non servono perché il calcolo si fa sui 40 anni effettivi di lavoro, anche se ne lavori 50. Che truffa ragazzi, ed hanno anche il coraggio di cercare giustificazioni, non hanno vergogna."

Mary: "Castelli ha fatto davvero una figura meschina, che faccia tosta! Parlava come se ci fossero altri al governo, i milioni di euro che sono stati dati al comune di Roma , di Palermo e di Catania anche se è vero che la lega non ha il 51% come ha sostenuto, è altrettanto vero che neppure il pdl ha il 51%) li hanno dati con il voto della maggioranza e cioè del pdl e della lega!!! Ma ci prende tutti per rimbambiti? Io mi chiedo chi possa credere ancora a questi bugiardoni. Continuava a ripetere che le pensioni non sono state toccate , giocando sulle parole pensionati/pensionandi. vuoi vedere che questi mentecatti avevano pensato di togliere le prende?

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 31.08.11 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL VECCHIO SAGGIO

Come diceva Faber:

"... fino a dire che un nano

è una carogna di sicuro

perché ha il cuore troppo,

troppo vicino al buco del culo."

La Locomotiva 31.08.11 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi paraculi, mi devono spiegare perchè a noi ci tolgono l'anno del militare e la laurea nel conteggio della pensione, e non riescono a togliere i TRENTADUEMILA euro di pensione a un paraculo come amato. Sono diritti anche i nostri? o Noi siamo figli di un Dio minore? Vai Beppe, altro che davanti a Montecitorio, bisogna andare dentro e dargliene tante, ma tante, da fargli venire la voglia di farsi eunuchi.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 31.08.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

la consueta rassegna stampa dai forum della LEGA NORD
---
luigi "E bravo il Calderoli, domani va dal suo sodale a studiare il modo di sodomizzare ancora un po' i lavoratori che hanno fatto il militare e allungare il lavoro oltre i quarant'anni, magari cinquanta! Ma visto che vai da Sacconi socialista insieme al nano Brunetta e Tremonti pure loro socialisti che si sono pappati l' ITAGLIA digli di pagare loro il debito. Dove eri Calderoli quando sui giornali della Lega denunciavate Craxi e De Mita di Roma ladrona, ti sei dimenticato visto che ora vai a letto con questa gente.!!!!!! Sono incazzato come una bestia con voi, ma sopratturro con me stesso che per tanti anni vi ho votato con fiducia. Siete solo delle macchiette da osteria, dei ciucate' senza arte ne' parte ,come del resto molti degli eletti nel 1994 (Piemonte orientale)vi ricordate?!. Soprattutto mi brucia da morire il fatto che io come tanti avevo riposto in voi la speranza che foste diversi dai soliti malfattori che sbranavano l' ITALIA, invece vi siete dati mani a questi ricottari, baciapile e puttanieri con i quali ora siete in combutta! Siete piu' che voltagabbana, siete dei traditori che ci avete ucciso la speranza di non dover sciegliere per sempre tra una Binetti e un Nichi Vendola."

Andrea : "ME-RD-OSI"


rinocav: "La lega è ormai solo folklore e nutro pesanti dubbi sulla sua durezza,visto come è stata penetr.ta ,in un battibaleno, nell' ultimo vertice ad Arcore. L'emendamento sulle pensioni di anzianita è un'emerita porcata

Luigi: "Ma va a chapà i ratt, lega!! Avete rotto i maroni!!! Non vi crede più nessuno, nemmeno qui al nord, a parte quei quattro bifolchi delle valli bergamasche!! Parlate, parlate, parlate e vi riempite la bocca di belle parole, ma alla fin fine siete i peggiori, servi del nano di Arcore!

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 31.08.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confrontate la notizia dell'asta BTP di ieri

Il sole 24 ore:
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2011-08-30/rendimenti-forte-calo-picchi-113325.shtml?uuid=Aa7lz8zD

E dall'estero
http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2011/08/30--Italia-crescita-problematica-ne

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 31.08.11 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Aldo
"La questione morale in politica,come in tutti gli altri ambiti del vivere pubblico e privato è grave e urgente e non riguarda solo le persone ma anche le strutture e gli ordinamenti”
Come non essere d'accordo con questa sacrosanta affermazione del card.Bagnasco?Da tempo avrebbe dovuto tuonare su questi registri!E non solo in riferimento al mondo politico,ma anche e soprattutto in riferimento al mondo ecclesiastico,nei confronti del quale,invece,continua vergognosamente a tacere
Le cronache sociali e politiche sono strettamente connesse agli intrighi,i ricatti,i maneggi d'oltretevere
Per restare solo alle ultime cronache,ricordiamo le inchieste giudiziarie su Angelo Balducci (Gentiluomo del Papa nonchè ex Presid.del Cons. Sup.dei Lavori Pubblici,indagato per la “cricca” attorno alla Protezione Civile di Bertolaso).O il corista nigeriano della Cappella Giulia procacciatore di incontri per Balducci.O l’inchiesta sui rapporti bancari intrattenuti dallo Ior,la banca vaticana,con Unicredit e altri istituti di credito che sospettano lo Ior per operazioni di riciclaggio
E gli affitti di favore offerti dal Card.Sepe a politici elargitori di pubblico danaro per lavori non svolti?
C'è una catena di interessate e sporche connivenze che lega il malaffare politico col malcostume ecclesiastico.La monnezza di Napoli,al confronto,sembra solo coreografia
Questa chiesa non mi appartiene e non le appartengo
Io sono figlio di quella chiesa che dichiarava, negli anni aurorali del Concilio:
"La Chiesa non pone la sua Speranza nei privilegi offertile dall'autorità civile.Anzi essa rinunzierà all'esercizio di certi diritti legittimamente acquisiti,ove constatasse che il loro uso può far dubitare della sincerità della sua testimonianza o nuove esigenze esigessero altre disposizioni"(Gaudium et Spes,76)
Dalla rinuncia ai diritti diritti legittimamente acquisiti siamo nel pantano di privilegi subdolamente usurpati!
Anche il discorso dell'Ici rientra in questo capitolo
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando si dice la modestia ! De Magistris sul Fatto di oggi : “A L L’IDV FACCIO PAURA PERCHÉ SONO MEGLIO DI LORO”
“Ho portato mezzo milione di voti, neanche una scheda telefonica” .
"In questo momento
sarebbe molto utile sottolineare
certi aspetti e dare importanza
all’estetica. Che piaccio,
oggettivamente, lo constato"
“OGGI l’Italia dei Valori è
rappresentata da me e da
Antonio Di Pietro. Prima c’era
solo lui. Quindi da questo punto
di vista Tonino ha fatto una
grande operazione, non solo
elettorale. Ha innalzato la qualità
della classe dirigente del suo
partito”.
“SE FOSSI stato al posto di
Di Pietro, il giorno dopo la vittoria
alle europee, avrei proposto a me
la carica di vice suo. Sarebbe stata
una mossa intelligente”
"Vorrei ricordare
che io ho portato mezzo
milione di voti. Ho portato il
partito dal 4 all’8 per cento.
Ho portato quattro milioni
di euro in rimborsi
elettorali, senza che il
partito mi abbia dato
nemmeno una scheda
telefonica prepagata”.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 07:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le cozze con un po' di forza si staccano dagli scogli...mentre i culi di questi infami saldati alle poltrone per scopo di lucro non si staccano mai nemmeno sotto i colpi di un flex,,,

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 31.08.11 06:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul Fatto di oggi intervista a Giorgio Bocca , molto interessante, sembra che le risposte le abbia dato Grillo : “IL PD È COME IL PSI DI CRAXI"
P.S. consiglio la lettura a quelli che ancora pensano che ci sia qualche partito che si salva e che il PD sia meno peggio .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che si debba aumentare di per sè l'età pensionabile è incontestabile. E si deve avere il coraggio di ammetterlo, calcoli alla mano non esistono i soldi per pagare 20 anni di pensione, non son stati mai pagati.
I sacrifici sono necessari e innegabili. Ma il problemi rimangono 2:
1) Chi fa i sacrifici? (sempre chi non conta un cazzo)
2) Esiste un piano strategico per la crescita del Paese? (Non sanno neppure cosa faranno domani...)

Questo è il motivo. Non c'è futuro, se non ancora peggiore di questo. Posso mangiare pane e minestrone per un anno, a patto che lo facciano TUTTI e per il BENE COMUNE. Eguaglianza di trattamento e sviluppo economico. Senza questo, io non ci sto.

10 settembre

Andrea Mureddu Commentatore certificato 31.08.11 04:30| 
 |
Rispondi al commento

PER Aldo, F., NAPOLI
non so cosa hai voluto dire con il tuto commento...ma proprio quella parte d'italia(dove vivi tu)e' la piu' bla bla bla di tutte!!!

armati...e fai la differenziata o affoga nella merda!!

Corrado A. Commentatore certificato 31.08.11 04:11| 
 |
Rispondi al commento

RISPONDO A manuela bellandi
io la mia ricetta lo gia' scritta diverse volte sul blog....ma te la ripeto.
Le cose da fare sono due:

1- stai in Italia e basta bla bla bla e li prendete a claci nel culo e li buttate fuori dal parlamento

2- emigri

io ho scelto la 2 oltre 10 anni fa' e indietro non ci torno!!!
spero di avere soddisfatto con la mia risposta.
ciao

Corrado A. Commentatore certificato 31.08.11 03:56| 
 |
Rispondi al commento

SULLA SPERANZA E SULLA RIVOLUZIONE


http://www.youtube.com/watch?v=hEUtmhKN_1o&feature=player_embedded#

Max Stirner Commentatore certificato 31.08.11 03:05| 
 |
Rispondi al commento

OT

Fantastico!
Finalmente una manovra che unisce i laureati a tutti gli altri!
Se continua così arriveranno anche i ricchi.

Ah... ci voleva proprio 'sta crisi!

Notte.

Ps: certo, i nullatenenti evasori vanno sempre rispettati, non sia mai...

Giovanni Piuma Commentatore certificato 31.08.11 02:56| 
 |
Rispondi al commento


italiani popolo di vigliacchi
cosa aspettiamo a fare l'inferno?

KRK X 31.08.11 02:44| 
 |
Rispondi al commento

L'italiano odierno è così perché figlio del consumismo frenato all'americana, perché lo hanno manipolato attraverso anni di comunicazione, non si ribella ancora perché possiede, beato lui, ancora qualche nonno che gli da una mano a fare la spesa.

Hanno reso un popolo Mediocre. I Sindacati fanno la lotta per farli lavorare sempre meno cercando di fargli guadagnare di più (finzione).
Il popolo del pubblico impiego, per il 90%, è incazzato, scoglionato, lavora per modo di dire e si lamenta pure?

se a un essere umano gli togli la passione lo uccidi!
L'entusiasmo per il lavoro fa un essere umano felice ed è direttamente proporzionale al successo, anche se fai il giardiniere!

Vi sfido: chiedete a quante più persone possibile se sono felici del proprio lavoro, il 90% vi risponderà negativamente.

La mancanza di entusiasmo crea società come queste.
Beppe è arrivato a fare quello che fa perché il suo spirito e il suo corpo traboccano di entusiasmo ed anche perché è stato sfidato, non ha mollato e si sta prendendo le sue rivincite contro il potere. questa è energia pura!

danilo adriani 31.08.11 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Da elettore di sinistra (ex) mai parole sono state da me più condivise.

stefano bertelli, Latina Commentatore certificato 31.08.11 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Prodi e' stato veramente ....mi manca la definizione ,ma ricordo la pacatezza all'ingresso dell'euro che ha mandato le famiglie sul lastrico per via del triplicarsi dei prezzi e nessuno controllava!! con cui ripeteva sempre la stessa frase ;la difficolta' economica dei prezzi in euro per i cittadini e' una'' percezione,''io ricordo come il pd ripeteva sempre sta cosa e io mi chiedevo se eravamo solo in pochi a percepire se avevamo tutti da un certo momento in poi le mani bucate....o se c'era qualche stronzo di troppo che col valore doppio dei soldi e' diventato doppiamente ricco e i poveri poveri 2 volte,perche' e' cosi' che e' andata

giusi d., torino Commentatore certificato 31.08.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè mi hanno cancellato un innocentissimo "contributo"??? Vabbè, non mi offendo, ne ripropongo uno simile.....


TUTTA LA MANOVRA SUL TG1!!!

http://www.youtube.com/watch?v=KW17Uc85xGk

harry haller Commentatore certificato 31.08.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è giustizia divina..........
Non c'è giustizia terrena..........
mi sono rotto i coglioni ....
però ci ho ripensato quando uno mi ha detto ..."vai avanti tu che a me mi vien da ridere ....!

anche.i.ricchi piangono Commentatore certificato 31.08.11 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo ad erigere i patiboli nelle piazze di tutta Italia, magari questi paraculi mafiosi e corrotti comincerebbero a cagarsi sotto.

Salvatore Autelitano 31.08.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I paraculi nazionali, regionali, provinciali, comunali vogliono più soldi da spendere perchè più si spende e più si guadagna. E sono sempre i paraculi che decidono quanti soldi prenderti dalle tasche per poter dare più servizi. Ma quali servizi? Decisi da chi? Attenzione alla propaganda RAI - Palazzo Chigi - Dipartimento Editoria: l'attacco all'evasore è una finta diversiva. I primi evasori son proprio loro, i paraculi con i loro accoliti-paraculi (es. Tremonti-Milanese, Letta-Bertolaso, ecc.), e vogliono far credere che gli evasori si nascondono tra di noi. Questi non se ne andranno fino a quando ci saranno soldi pubblici da spendere. Perciò, forziamo pacificamente la mano, da subito, organizzando comitati di cittadini per l'approvazione delle decisioni e per il controllo della spesa pubblica, in collaborazione sussidiaria con la Corte dei Conti. In ogni Comune, un'assemblea sempre aperta alla partecipazione di tutti, con votazioni deliberative e autorizzative della spesa pubblica locale, in orari prefissati (non lavorativi) e in giornate prefissate (festive). Insomma, cominciamo dal nostro Comune a partecipare tutti al governo democratico. I politici eletti dovranno essere solo esecutori delle decisioni di spesa assunte dalle assemblee permanenti comunali. E per fare questo non serve nessuna legge. Basta l'iniziativa dei cittadini. Le giunte che non dovessero tenere conto delle decisioni delle assemblee permanenti comunali, dovrebbero quanto meno dare delle spiegazioni, con la certezza di non essere rielette. A Porto Alegre funziona così (vd. AA.VV. La democrazia in nove lezioni, ed. Laterza, 2010).

Armando L. Palma 31.08.11 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci dev'essere un piano raffinato travestito da estemporeanea cialtroneria, non è possibile altrimenti....Forse ci hanno già comprato i Cinesi
e non ce l'hanno detto, o forse è un esperimento del M.I.T. che studia la capacità di adattamento dell'essere umano alle condizioni più ridicole......

harry haller Commentatore certificato 31.08.11 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ET

>>>>>>>>>>>LA RASSEGNA STAMPA O.T.(rassegnatevi)<<<<---


Ogni mattina, in QUESTO BLOG, un imbecille che sogna di essere un’aquila quando poi è un tacchino spennato, si sveglia (purtroppo) per riempire il blog di Grillo intestato ad un certo Bottaro (intestiamo a dei prestanomi anzi,prestacognomi?) con i suoi scialbi ed inutili commentini OT che per un periodo segnalavano , oramai in modo molesto i commentatori quando erano OT. Ma attenzione,i commenti IT dovevano e devono comunque essere a lui graditi e non toccare in modo efficacemente deleterio la reputazione dei suoi camerata di merenda(specialmente se nazifascisti trapiantati in Usa e tifosi plaudenti dei genocidi planetari us-raeliani),altrimenti anche il tacchino spennato che vorrebbe sembrare un aquileone,s’incazza.

...."comincia a correre",tacchino spennato (la gazzella èddamò che se n’è ita) o meglio, Forrest Gump, fin quando non sei un po’ ….stanchino,cioè dopo che hai attraversato il Nevada,l’Arizona,l’Ohio e la fessa ……

P.S.: Il tacchino….ehm ,il segnala commento inappropriato non esiste.


H….!

nédestraném5$ 31.08.11 00:11| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Svezia è davvero distante per noi!

Stoccolma - Uno schiaffo al proprio figlio è costato caro ad un italiano in vacanza a Stoccolma. L'uomo, il 46enne Giovanni Colasante, è un consigliere comunale di centrodestra di Canosa di Puglia, un comune a nord di Bari ed è finito in carcere per aver dato un ceffone al figlio 12enne che faceva i capricci davanti ad un ristorante.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.08.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono cotti,non ci stanno a capi'un cazzo...il 10 finiamoli.......tutti a Montecitorio.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 30.08.11 23:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

1980 servizio vvf 3 mesi cappannelle,9 mesi di servizio in centrale rovigo terremoto campania (sotterranei stadio avellino) e adesso volete fotterci, noi ve lo abbiamo regalato e3 voi ci inculate cosi,fate fate pure ma attenti al ritorno del 68, occhio

antonello giolo, stanghella Commentatore certificato 30.08.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un appello ai membri comunità CE .

Liberateci venite voi ad amministrare la cosa pubblica la nostra classe politica è menomata . Liberateci iniziate lo sbarco dalla Sicilia fino a salire su fino alla Padania .

Non è più tollerabile vedere queste facce da culo parassite che parlano in TV senza cognizione di causa , l'unica via di salvezza il COMMISSARIAMENTO di uno stato sovrano.

INVADETE L'ITALIA prima del disastro totale

non voglio diventare un rivoluzionario ma l'istinto prevale sul senso civico


sabatino petrosino 30.08.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ventiquattro ore e già l’intervento sulle pensioni scricchiola. Non ci sono solo il possibilismo di Zaia («penso che la battaglia sia ancora in fieri», «non si può sapere come finirà»), l’opposizione frontale dei sindacati («un golpe», «un ladrocinio», «un’ipotesi sconcertante») e il giudizio severo di giuristi del calibro di Michele Ainis («un tradimento delle promesse del legislatore»).

................

La ragione? Semplice, i lavoratori colpiti (tra 100 e 130 mila, a seconda delle stime) «potrebbero decidere di avviare un contenzioso con buone possibilità di vincere la causa». E questo, con ogni probabilità, azzererebbe i benefici – per non dire che comporterebbe costi aggiuntivi – derivanti dalle modifiche trionfalmente annunciate."


Cialtroni, solo dei volgari cialtroni.

harry haller Commentatore certificato 30.08.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Sfortunatamente per l'Italia, cozze di quella specie crescono e prosperano sia in parlamento che fuori.

L'immagine parla chiaro.


se non si faceva in tempo ad arrestare wanna marchi gli sarebbe succeduta.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 30.08.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendere il sopravvento,anticipare le mosse,porsi prima del previsto all'obiettivo per non cadere poi.La galleria Sordi puo'ospitare circa 1000. e piu'persone,il so