Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I sacrifici dei concessionari pubblici


proci.jpg

I sacrifici. Questa è la parola d'ordine dell'estate 2011. Tutti sono d'accordo sul fatto che, per non fallire, i sacrifici sono necessari. Nessuno dei dichiaranti però è disposto a farli. Preferisce che siano gli altri a dare il buon esempio. I cittadini non abbienti, diciamo pure quasi indigenti, hanno già capito che il cerino rimarrà in mano a loro. Sono abituati da tempo alle vessazioni di questo Stato post feudale. Hanno le tasse più alte d'Europa, gli stipendi più bassi, tagli decennali ai servizi sociali, a iniziare dalla salute e dalla scuola, e la cancellazione di fatto della pensione. Lo Stato è diventato un pozzo senza fondo che non ti restituisce più neppure l'eco.
Ora si parla di privatizzazioni, di mettere all'asta i beni pubblici, le aziende dello Stato, dall'ENI all'Enel, per fare cassa. E' una spoliazione fatta senza il consenso dei cittadini che ne sono i legittimi proprietari. Nessun bene dello Stato va venduto, è anzi vero il contrario per avere una possibilità di sviluppo. Cedere sovranità su aziende chiave per il Paese vuol dire abdicare a qualunque ruolo internazionale, come è avvenuto per la sciagurata cessione a debito di Telecom Italia, che era allora il motore dell'innovazione del Paese, da parte di D'Alema, il merchant banker di Gallipoli.
I sacrifici? Partiamo dai concessionari, da coloro che usano beni pubblici in concessione per farci una montagna di soldi. Per brevità ne cito soltanto due, ma sono molti di più: Benetton e Berlusconi. Benetton ha la concessione di alcuni rami delle autostrade italiane attraverso Atlantia Spa, società quotata in borsa. Nel 2010 ha realizzato 3,750 miliardi di euro di ricavi con 701 milioni di euro di utili di esercizio. Chiunque paghi il biglietto autostradale sa di quanto siano aumentati i pedaggi negli ultimi anni. Atlantia non è la sola ad avere in concessione autostrade già strapagate dalle nostre tasse, da quelle dei nostri padri e nonni. La domanda da porsi è semplice: "Perché delle società private devono beneficiare di beni dello Stato?". In alcuni Paesi europei le autostrade sono gratuite, in quanto il loro costo è già stato pagato dai cittadini. Si vuole delegare Atlantia come gestore? Lo si faccia per i soli costi di manutenzione con gare d'appalto. Lo Stato vuole incassare i proventi autostradali per ridurre il debito? Lo faccia! Vuole rendere gratuito il pedaggio, come sarebbe corretto, per diminuire i costi di trasporto che ricadono su imprese e cittadini? Lo faccia. Ma quello che non può fare è arricchire dei privati con beni pubblici.
Veniamo a Berlusconi, l'imprenditùr. Il tizio che oggi chiede "sacrifici" al Paese paga solo l'uno per cento del fatturato della sua azienda per la concessione governativa di tre frequenze nazionali. La gratifica ad vitam la deve al sempiterno D'Alema, che come primo ministro fece approvare la legge 488 del 1999, (pagina 32, articolo 27, comma 9). Credo che sia corretto, in tempi di sacrifici, rivedere la legge e portare l'un per cento del concessionario Berlusconi almeno al 30% (e mi tengo basso) oppure mettere all'asta le frequenze. Cari concessionari, la festa è finita. Prima di chiedere a un qualunque cittadino un solo euro in più, lo Stato deve riprendersi e farsi remunerare ciò che è suo. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.

10 Ago 2011, 16:09 | Scrivi | Commenti (590) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il post è veramente chiarificatore ed esaustivo. Quello che non riesco a capire come facciamo ancora stare calmi e tranquilli. Ah si ho capito l'importante e vedere le partite......Difatti gira una barzelletta in Europa su di noi...." in Libia gridano LIBERTA' in Siria DEMOCRAZIA, in Egitto DIRITTI UMANI ......noi invece gridiamo GOAL" quanto dobbiamo ancora aspettare per ribellarci?

angelo rosso 24.09.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE PER FAVORE PRFENDIAMO I SOLDI DEL
FINANZIAMENTO PUBBLICO E REGALIAMOLI ALLA
POVERA GENTE, CE NE SONO TANTI IN QUESTO
PAESE !!!!

NON LASCIAMOLI IN MANO ALLO STATO, DOMINATO
DA QUESTI POLITICI LADRONI.

ivo bellaccini 07.09.11 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Credo che si possa discutere e parlarne di tutto quello che fanno questi signori della politica,ma la verità resta una soltanto fermare tutto e ribaltare questo paese,di parole se ne sono spese abbastanza bisogna agire con i fatti bisogna dimostrare che il popolo il vero stato il vero proprietario di questo paese ha le palle piene unica strada è RIVOLUZIONE.

Gennaro Postiglione 18.08.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire quanto paga Skt (leggi Murdoch) per il monopolio sul satellite...
grazie

Francesco Carisci 16.08.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

e Benetton tramite la SAT, e con la complicità del PD, locale e regionale si sta prendendo una superstrada la Variante Aurelia a 0 lire....
la SAT esproprierà da Rosignano a Grosseto SUD, una superstarda, 4 corsie, gratuita, sicura, collaudata dall'Anas per 110 km/ora, NOSTRA, già pagata da tutti noi, confacente alle direttive europee di costanza di carreggiata, per farne un'autostrada a pagamento.... un'autostrada di serie B, perchè in molti tratti (viadotti e gallerie) NON sono previsti allargamenti, con 4 barriere che nel periodo estivo saranno un inferno....
E' UN FURTO che trova consenzienti e silenti gli amministratori (pD) della zona che per dei tozzi di pane stanno diventando complici della SAT, il cui presidente Bargone (ex deputao PD) è anche COMMISSARIO GOVERNATIVO per verificare la congruità dei progetti stessi... con un conflitto palese e mai messo in discussione.
I cittadini che non potranno pagare il pedaggio si riverseranno su complanari inesistenti e letali.... ma se moriranno perchè NON hanno i soldi per pagare di loro a SAT e PD NON gliene frega niente... aloro interessa una cosa sola, i soldi...i nostri ovviamente.

Ubaldo Giardelli, Follonica Commentatore certificato 15.08.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Nazionalismo!!...tutto ciò dei cittadini rimanga ai cittadini!!...i privati con i loro giochetti per fare soldi vadano altrove!!...pendiamo dalle borse!...ma cosa sono le borse??...giochetti...speculazioni!...persino il monopoli è più onesto come gioco!!...vanno abolite!!..sono strumenti utopici!...in soli 90 ci sono state 2 recessioni mondiali grazie alle borse...e nel 27 non c'erano così tante speculazioni!...figuriamoci tra 10 anni cosa succede!....e intanto io mi rifarei dare dalla fiat tutti i soldi prestati dallo Stato!!...prima che tagli la corda in America lasciando gli operai con le pezze al culo!!

Antonio 15.08.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

G-POST NEW ALSO AVALAIBLE ALSO WITH...BADILE.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 14.08.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, quello che mi fa ridere è il finale del tuo intervento " cari concessionari la festa è finita ". Ma quando mai, quando, quando. Pensi che saremo noi PECORE a decidere quando??? Si dicono da troppo tempo tutte queste cose nelle piazze, al bar ovunque...Il risultato? LORO si divertono ogni volta sentono discutere sui loro nomi. Non servono più i discorsi se non vengono seguiti da fatti. Non so chi sarà il primo eroe a dire BASTA!! MA CON FATTI E NON CHIACCIERE. Auguri carissimo Beppe.

dino pratesi 14.08.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

...DI FACCIA.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 13.08.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando sento parlare di privatizzazioni mi viene il voltastomaco:sono esse solo un pretesto per spolpare uno stato (e il suo popolo) delle sue ricchezze per andare ad ingrassare i GRANDI PARASSITI.Da quando lo zombi del liberismo è stato riesumato negli anni 70(neoliberismo) ha portato intere nazioni allo sfascio, prima in America latina e in Asia, ma la sua azione era ancora relativamente circoscritta, poi con la caduta dell'impero Sovietico la sua forza predatrice ha penetrato anche l'occidente,e ne vediamo gli effetti.Ora si chiedono enormi sacrifici al popolo, perchè c'è la crisi perchè c'è un debito pubblico insostenibile ecc..ma alla fine tutto quello che verrà sotratto alla gente andrà ad ingrassare i soliti GRANDI PARASSITI che stanno al vertice del sistema.

stefano b., conegliano Commentatore certificato 13.08.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1927 Alexander Sack, dopo essere stato ministro nella Russia degli Zar ed esperto di diritto e successivamente diventato insegnante nelle università europee e degli Stati Uniti, presentò la nozione di “Debito Detestabile”.

Alexander afferma che un debito per essere detestabile deve possedere 3 prerequisiti:

1) Il governo deve aver conseguito prestiti senza che i cittadini ne fossero consapevoli e senza il loro consenso.

2) I prestiti devono essere stati utilizzati per attività che non hanno beneficiato la cittadinanza.

3) I creditori devono essere al corrente di questa situazione e disinteressarsene.

Molti Paesi nell’ultimo secolo hanno pagato il proprio debito pubblico invocando questo principio.

Io ritengo che moltissimi debiti nati negli ultimi decenni grazie alle teorie neoliberiste del FMI e della BM siano illegittimi e detestabili.

Giuseppe Palmieri 13.08.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento

grillo ha ragione come capita spesso a chi dice la verita'.io penso che noi italiani non siamo ricchi ma arricchiti ,abbiamo grosse difficolta' a capire cosa sia e cosa possa significare nella pratica di tutti i giorni il bene comune , la giustizia sociale, fiscale , penale , amministrativa,una buona scuola,una buona sanita',un buon lavoro;ma sappiamo riconoscere al primo sguardo la ricchezza ,quella fine a se stessa,fatta non importa come (il commerciante che non fa mai lo scontrino,il dentista con villa e macchinone che a giugno ti fa la fattura numero due ,il notaio miliardario che ti fa pagare mezza parcella in nero)ci affascina ,e ammiriamo chi la possiede ,lo consideriamo un furbo,uno in gamba,"uno che c'é";per questo penso che grillo ha ragione ma fino a quando non cambieremo la nostra mentalita' avremo politici ed amministratori che si comportano in questo modo ed imprenditori che ne approfittano.

fabrizio grasso Commentatore certificato 12.08.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE un precisazione è d'obbligo.

D'alema non è gallipolino è è nato a Roma il 20 aprile 1949.

Perchè tutti si ostinano a dire che è pugliese?

Pertanto è un CAPITOLINO non un GALLIPOLINO!


Non solo questo è sacrosanto,
ma dobbiamo prendercelo, perchè queste merde cercheranno in tutti i modi di scamparla.

E a questo proposito io faccio un appello ai poliziotti: siete nella stessa nostra barca, cioè non state negli Yacht di quelli da cui prendete ordini. Se a Settembre - Ottobre, come prevedo, vi ordineranno di caricare e pestare a sangue la folla che cerca di raggiungere le merde che stanno al governo, per una volta DISUBBIDITE, e passate dalla nostra parte. Tutti insieme prendiamoli e diamogli una lezione.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 12.08.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO GIA' SCRITTO NEL TUO LIBRO - TUTTE LE BATTAGLIE DI BG- !!!TUTTO GIà SCRITTO NEL 2006, TTTUUUTTTTTTTTTOOOOOOO!!!!!!...HANNO FERMATO IL TEMPO!!!! beppe, la tua memoria è la nostra arma più temuta !!!!!.... LA TUA MEMORIA DEI LORO MISFATTI CI SALVERA' , SE GLIELE FAREMO PAGARE TUTTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!

tina ghigliot 12.08.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sulla crescita:

in italia non possiamo crescere di piu se non imitando il giappone nelal sua follia energetica.

essendo prossimi al tetto di crescita massimo possibile dobbiamo ridurre la popolazione anche bloccando duramente l'immigrazione ( pure quella neocomunitaria) e cambiare tutte le leggi per favorire solo ciò che è ecosostenibile e autarchico favorendo gli scambi commerciali con i paesi il piu possibile vicini e combattendo la globalizzazione.

bisonga inoltre insegnare le regole della comunicazione e della propaganda già alle elmentari-medie oltreché alle uperiori così da VACCINARE le future gnerazioni alla follia della PROPAGANDA sia essa politica che commerciale.

Bisogna ridurre gli sprechi e ritornare al concetto di "vita sana in corpo sano" che non è un concetto fascista ma molto più antico..... perciò colpendo qualunque tipo di DROGA durissimamente e mettere nella costituzione che chi si droga (ovvio che deve essere abitualmente per non incorre in errori o macchinazioni) perde i diritti civili e la possibilità di ricoprire cariche politiche e obbligare i parlamentari al test sulla droga ogni 90 giorni.

bassi bruno 12.08.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento


spinoza.it

(La crisi è talmente grave che i grandi della terra hanno cominciato a farsi gli squillini)
.
Berlusconi parla alla Camera. Il discorso del reo.
.
Il premier: “Nel 2013 riconsegneremo un paese più forte”. La buona notizia è che pensa di ridarcelo.
.
Berlusconi: “Sono figlio di un padre che aveva una grande esperienza in borsa”. Ora dicci della mamma.
.
Bersani in aula chiede le dimissioni di Berlusconi. Se gli premi il petto dice anche altre frasi.
.
Casini: “Sembra il 1992″. Allora tra un po’ arriva la mafia a salvarci.
.
Abbassato il rating dei titoli americani. Sono passati da “AAA” a “vendesi”.
.
Declassamento umiliante per i titoli Usa. Adesso per coerenza dovrebbero dare a Obama il Nobel per l’economia.
.
La Cina chiede garanzie: “Mica fallirà il capitalismo proprio adesso?”.
.
Sacconi potrebbe diventare ministro dell’Economia. Ma guardiamo il lato positivo: un giorno moriremo.
.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.11 06:49| 
 |
Rispondi al commento

inserire il pareggio del bilancio nella costituzione....la crescita no?

Andrea T. 12.08.11 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Papa,come mai non si sente il Papa,è in ferie?lui che predica tanto,con la situazione che abbiamo nel nostro paese,non dovrebbe dire,che anche il Vaticano è pronto ad aiutare lo stato Italiano ad uscire dalla crisi,come?che lo stato Vaticano incominci a pagare quello che fino adesso ha ricevuto gratis dai cittadini italiani.
Ma ai cittadini italiani che cazzo gli frega dello stato Vaticano,perche devono avere tutto gratis,il motivo è perche preti frati e monache vanno a votare e allora i governi italiani senza autorizazzione della gente,danno loro anche il c°°°,il nostro naturalmente.......

franco perugini 11.08.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando i figli chiesero ai loro padri "ho fame" e i padri risposero "mi spiace ma non ho nulla da darti"
da li a poco quel giorno venne ricordato come l'alba dei machete.

Raffaele Mazzotti 11.08.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto che siano la stragrande massa degli italiani a pagare sempre perche sono una massa di decelebrati e smidollati, che non valgono un cazzo.

marta asso 11.08.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

................
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.08.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Tagli, tagli, tagli e...rigore!!! Ma per chi??? Non c'è da chiederselo, perchè tanto a pagare sono sempre i cittadini, che devono andare a lavorare per sempre più ore, per un salario proporzionalmente meno competitivo rispetto al costo della vita. Sempre i cittadini che non riescono più a spesare il necessario quotidiano e, tra poco, a mandare a scuola i propri figli (tanto saranno i futuri schiavi moderni! E con l'istruzione garantita da questo Governo ottimi ignoranti!). Ma forse che vogliamo privare i nostri polpettoni di qualche privilegio, degno di cotanto sforzo fisico e mentale... per sorreggere le cape vuote e non sfracellarle nei banchi di Montecitorio mentre l'Italia va a rotoli?? Forse vogliamo privarli del lauto pasto quotidiano: 'Pasta al ragù, 1 euro e 50; roast beef, 2 euro; birra, 1,60; caffè, 42 centesimi; pasticcino, 0,46; aperitivo o ammazzacaffè, 0,93. E poi ancora, spremuta, 92 centesimi; panino col prosciutto, 1,17; tramezzino, 96 centesimi; cappuccino, 58; tè con fette biscottate, 84 centesimi. Mensa dei poveri? Trattoria popolare di un bassofondo urbano? No, buvette del Senato'',in base a quanto circola oggi in rete. Spero che non Vi venga un'indigestione, altrimenti chi la governa l'Italia?!?!?!

marco m., Monsano Commentatore certificato 11.08.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna iniziare ad un Programma Politico chiaro, vedo che i contributi ci sono e l'idee anche, non dobbiamo farci cogliere impreparati, tanto se le cose stanno così, al massimo fra 6-8 mesi siamo falliti!!
Iniziamo a fare un programma, dividendolo in due fasi, una parte a breve termini e un'altro di medio termine, escludo volutamente la parola lungo!.
Inizierei subito con effetto immediato:
1-ritiro immediamo di tutti i soldati dalle missioni;
2-togliere finanziamenti pubblici ai giornali;
3-abrogazione legge rimborsi elettorali;
4-riduzione dell'esercito al 50%;
5-tassazione delle concessioni dal 20 al 30%;
6-tassazione rendite finanziare al 20%
7-smilitarizzazione delle forze dell'ordine e massimo 2 corpi di polizia;
9-abolizione di tutti i vitalizzi;
10-abolizione dei tfr politici;
11-riduzione dello stipendio di tutti i dirigenti Pubblici siano essi militari e civili almeno del 50%;
12-Pensione quota fissa max 2500 euro il mese;
13-Ici sugli immobili del clero e terreni non adibiti ad attivita di culto e sociali.
14-revisione del concordato tra stato e chiesa.
Questa è solo una parte dei tagli con effetto immediato che possiamo attuare..!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.08.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco perché bisogna precarizzare ancora di più il lavoro per rilanciare l'economia. Dal 2003 con l'entrata in vigore della legge Biagi il mondo del lavoro non è cambiato anzi le cose per i lavoratori sono andate sempre peggio....Questa non è una soluzione è una presa per il culo, il licenziamento facile mi fa prospettare solo una cosa: Tante fabbriche chiuderanno e lo stato se ne laverà le mani, chiudono qui per scappare all'estero. Questo è il solo e unico motivo... non ne trovo altri.
Crea un problema
demonizzalo
e poi da una soluzione che il popolo accetterà incondizionatamente

Orko Rosso, Castelfranco Veneto Commentatore certificato 11.08.11 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo in assoluta buona fede credere che i nostri politici non hanno proprio conoscenza dei buchi di questo colapasta che è la cassa dello stato - mi - vi pongo la domanda : esiste un mezzo democratico e veloce per comunicare le soluzioni possibili per una copertura del deficit pubblico?
- via il finanziamento dei giornali
- via il finanziamento dei partiti
- prezzi adeguati ai concessionari
- ribasso dei stipendi dei politici al livello
medio europeo
- ribasso del costo della politica
- anche la chiesa deve pagare l'ICI sugli edifici
Ancora non bastano?
cos'è questa "democrazia" dovè pochi decidono per tutti senza nemmeno interrogarli
Beppe fai tu! Fai uno striscione con tutto l'elenco dei possibili risparmi con nome e cognome e somme e appendilo davanti al Palazzo del Governo. Forse veramente non lo sanno, chi sa? Così almeno non possono dire che a loro non è venuto in mente. Facciomo vedere a loro in lettere cubitali che anche la populazione sa fare i conti e forse meglio di loro.

Dagmar Schaegg 11.08.11 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Leggo le cazzate che continua a sparare Tremorti -liberà di licenziamento...?!?!? Tagli alle pensioni??? - chi va realmente licenziata è la classe politica in toto, noi vi abbiamo fatto lavorare, noi vi licenziamo!!! Bisogna cacciarli prima che sia tardi - usiamo i loro sontuosi stipendi per il pareggio di bilancio! quelli sono soldi nostri, sono le nostre tasse. diamo a loro le pensioni minime!!! si facciano loro la pensione integrativa, sti maiali. BASTA!!! TUTTI A CASA!!! Se il default arriverà sul serio i nostri politici col loro bell'aeroplanino ci saluteranno da lontano lasciandoci nella cacca....ITALIANIIIII!!!!!

Diego F. 11.08.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Credo proprio che bisogni fare qualcosa al più presto per impedire che si vendano tutti i beni dello stato...non capisco perchè parlano di privatizzare e non di far funzionare bene quello che c'e e di ampliarlo......ci continuano a indebbitare con un disegno ben preciso ma non devono riuscire a portarci via tutto!

luca r., napoli Commentatore certificato 11.08.11 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Io credo nella democrazia partecipativa, in un nuovo modo di fare politica, sogno una politica dal basso fatta non di numeri ma di entità reali; uomini, donne che tutti i giorni vivono in trincea a lottare contro un ignoranza strisciante e diffusa, loro dovrebbero essere i nostri rappresentanti; se ti guardi in giro scopri che la gente pensa di sapere, solo perchè ha sfogliato il quotidiano locale o perchè ha ascoltato magari con attenzione il telegiornale della sera precedente. In realtà le notizie che giungono alla nostra conoscenza rappresentano disinformazione pura, basti pensare alla decantazione dell'euro nel 2000 e negli anni precedenti; loro sapevano, pure uno studente al primo anno di economia sapeva che si sarebbe scatenata la speculazione selvaggia; i signori del potere di allora, che sono gli stessi di oggi, erano ben cosci che gli stipendi di tutti coloro che lavoravano per gli enti pubblici avrebbero subito un attacco inflazionistico del 200-300 % e che il potere d'acquisto si sarebbe ridotto a livelli mai visti; non hanno mosso un dito per frenare questo disastro anzi lo hanno pure propugnato. Ci hanno ingannato, da almeno 30 anni ci ingannano. Che diritto hanno di occupare il ruolo che occupano ? Mandiamoli via e chiediamo loro il conto degli oltre 2000 miliardi di euro che ci devono, 4 milioni di miliardi delle vecchie lire, tanto ci sono costati.
Tutto ciò lo treverete sul meetup che ho creato solo da qualche giorno: http://www.meetup.com/ISIMPSON/

marco surdo 11.08.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Per chi si lamenta (giustamente) delle "macchinette mangiasoldi" i dati ufficiali di introito per lo stato sono sul sito AAMS (Monopoli di stato) pubblicati ogni mese:

http://www.aams.gov.it/?id=5320

leggete e spaventatevi ... mi chiedo come possiamo essere in crisi ....

Luna Nera 11.08.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento

C'ann rott o' cazz .........................

gaetana r., vipiteno ( BZ ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 14:48| 
 |
Rispondi al commento

nella mia regione la cd "classe" di reddito media non esiste più secondo dati caritas.

In Argentina il popolo esasperato dall'indigenza generata dalla corruzione politica invase la capitale distrusse i simboli del materialismo provocando la fuga del presidente in elicottero.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 11.08.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima l.ancona, l'avevo già letto prima il tuo commento sui dipendenti pubblici. Conosci sto pezzo di merda di Marco che parla molto male di noi?

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Marco, se la cosa ti può interessare io sono in ferie fino al 22 di agosto, se tu lavori sono cazzi tuoi.
Ho l'impressione che tu sei un leghista di merda

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è un detto di Mafia che recita: " chi si fa li Cazzi propri, campa cent'anni".
Qualcuno, ha Firmato sui 150...

Ed Intanto, intorno, è tutto Schifo.
Chissa' perchè?..

enrico w., novara Commentatore certificato 11.08.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Senza essere ripetitivo, tra le misure, come avevano preannunciato un mesetto fa, privatizzazioni su larga scala. Quindi privatizzare le società di servizio pubblico (nostre) significa vanificare il referundum sulla privatizzazione dell'acqua. Non si può dare nelle mani del privato la gestione dell'acqua? Diamo loro direttamente le società, anche quelle che gestiscono l'acqua.
No, a me sembra che le elezioni vadano fatte subito, immediatamente per evitare ulteriori danni, colpi di coda di questi "senza vergogna" consapevoli di essere mandati a casa con una attuale consultazione. E poi, ma come si può pretendere che chi ha fallito l'amministrazione della cosa pubblica in 20 anni circa, possa rimettere le cose a posto in qualche mese?

Gian A 11.08.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

FIUUUUUFIT! Venite di là, nel nuovo Post?

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 11.08.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Sto rivalutando l'idea di aumentare le ferie ai parlamentari, meglio portarle da 40 giorni a 365, così ce li togliamo dalle scatole definitivamente. In un paese che funziona al contrario sarebbe più efficace questa soluzione. D'altra parte se continuassero a lavorare ininterrottamente ci sarebbero più decreti deliranti e più leggi porcata. Quando si abbassa la guardia, inevitabilmente durante il periodo estivo, fioriscono schifezze di ogni tipo. Aumentano i generi alimentari, la benzina e le dichiarazioni dei parlamentari che tra un bagno e l'altro cercano di drammatizzare l'arrivo della crisi. Non lo fanno per sensibilizzare l'opinione pubblica, ma per proteggersi il fondoschiena in anticipo. Poi, quando la gente tornerà al lavoro e si troverà di fronte a fatti compiuti a loro basterà dire "ma l'avevamo detto". Chiunque può permettersi di dichiarare "licenziamenti facili" e "accorpare sulle domeniche le festività" e restare indenne nelle settimane a cavallo di ferragosto. Vorrei vedere questi signori fare le stesse dichiarazioni davanti a una platea di operai e pensionati a settembre. Immaginarli mi dà sollievo.

Igor Bova, Asolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è troppo tardi per ritornare in possesso dei nostri beni(collettività).
Vogliamo chiudere i recinti dopo che i maiali hanno mangiato tutto?
Questi maiali sino a pochi minuti fa parlano di altre cose
La crisi non li colpisce da vicino e neppure li sfiora:
- non ho sentito parlare di sacrifici da parte loro
- ho sentito il mini-stro del cazzo che in tre mesi risolve tutto
- ho sentito la stessa solfa, dopo che in 17 anni non hanno fatto un cazzo
- ho sentito che l'incontro con le parti sociali si è risolta in una buffonata
- ho sentito qualcuno dire che occorre coesione
- ho sentito dire che occorre cambiare la legge elettorale
- ho sentito dire che qualcuno protesta davanti a Monte Citorio
- ho sentito che in Inghilterra qualcuno si è rotto il cazzo
- ho sentito troppi discorsi... solo per inculare il popolo più debole.

non voglio sentire proprio più nulla, voglio essere presente il 10 di Settembre a Roma per far capire a questi stronzi che il tempo per loro è finito e che le galere si stanno aprendo!
Viva il m5*... il resto è..... merda riciclata da anni!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.08.11 14:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Prima era Velata Apologia dell'Oro, or, sfrontata Apologetica.
E' un Marchio del Fascismo.
Ancor Gronda Sangue dall'Ultimo conflitto, il metallo Maledetto.
Uno Stato Serio, in questi Frangenti Drammatici, dovrebbe Requisire le Ricevitorie.
Sì, Ricevitorie, come quelle del Lotto.
Dove si Rubano le Anime Deboli.

Questo non è uno Stato, ma una Cloaca di Viziosi.
Se avete un Ricordo Affettivo, non cedetelo in cambio di Cartaccia.
Perchè a breve, andremo a far spesa con la Carriola, non col Portafoglio.
Non abbiam piu' Potere d'Acquisto, specie all'Estero.
Solo i Mafiosi lo Fanno, per Strozzarci.
I Supermercati, or ci vendon Merda in Cambio di Sangue.

Non ci Credete?
Folli, ve n'Accorgerete.
Tenete quella Fede di Nozze, sotto al Pero, per i Vostri Figli.
Vi Ricorderanno con Affetto, mangiando grazie ad Essa, il Vostro Corpo.

Forse, adesso, mi Credete.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.08.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

L'idea di base è far pagare gli effetti della crisi alle classi deboli, imbambolandole in tv con un po' di propaganda in modo che non se ne accorgano e non reagiscano.

Non sanno fare bene nemmeno gli interessi della cricca però, perchè creare una fascia crescente di gente diseredata e senza nulla da perdere rischia di portare ad una situazione generale simile a quella che vive ora la GB: prima tumulti, poi rivoluzione.

Potrebbero fingere di tagliarsi privilegi, magari tagliandoli davvero ma recuperando da qualche altra parte, in modo da smorzare la rabbia popolare. Un po' di fumo negli occhi per confondere la massa ...

Invece sono tutti lì in leggero imbarazzo a dire che tutti dovranno sacrificarsi tranne loro e i loro compagni di merende.

Indovinate come andrà a finire?

fabrizio castellana Commentatore certificato 11.08.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Gudde mornnigheeeeeee!

150 DEPUTATI E SENATORI CONTRO STATO PALESTINA

Mobilitati dall’Associazione parlamentare di amicizia Italia-Israele, oltre 150 membri di Camera e Senato appartenenti a un po’ tutti i partiti si schierano contro il diritto dei palestinesi di vivere liberi dopo 44 anni sotto occupazione militare israeliana.

EMMA MANCINI*

Roma, 11 agosto 2011, Nena News – Lo Stato Palestinese è un pericolo per la pace. Firmato: i parlamentari italiani. Sono oltre 150, tra deputati e senatori, quelli che hanno sottoscritto la petizione lanciata dall’Associazione parlamentare di amicizia Italia-Israele contro il riconoscimento dello Stato di Palestina.

Un documento che mette tutti d’accordo: gli oltre 150 firmatari coprono l’intero arco politico, dal Pdl alla Lega, dal Partito Democratico ai Radicali. Nella lettera, promossa dal direttivo dell’associazione (i deputati Enrico Pianetta – Pdl, Fiamma Nirenstein – Pdl, Gianni Verdetti – Api e la senatrice Rossana Boldi – Lega Nord) i politici italiani chiedono a Onu e Paesi europei di respingere l’eventuale dichiarazione unilaterale dell’indipendenza dello Stato di Palestina che il presidente dell’Olp e dell’Autorità nazionale palestinese (Anp) Abu Mazen dovrebbe fare il mese prossimo alle Nazioni Unite.

“Noi, parlamentari italiani, riaffermiamo con forza il nostro impegno per una risoluzione pacifica e negoziata del conflitto tra israeliani e palestinesi, fondata sul principio di due Stati per due popoli che convivano l’uno accanto all’altro in pace e sicurezza. Una prematura dichiarazione unilaterale, invece, non solo minerebbe il processo di pace, ma costituirebbe un affronto permanente all’integrità delle Nazioni Unite, dei trattati esistenti e del diritto internazionale. Crediamo che l’unilateralismo violi la legalità internazionale e metta in discussione il principio delle trattative tra i popoli”.

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 11.08.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta con gli esperimenti economici devastanti sulla nostra pelle.Andassero a rileggersi i libri della scuola economica austriaca,poiche la deregulation sfrenata di 20 anni folli ci ha portato fino a qui.Poi spiegatemi come fanno quelli che hanno creato il problema a risolvero.Fossero stati capaci non l'avrebbero creato..Le politiche neoliberiste hanno portato l'occidente alla bancarotta.Gli usa per stare in piedi deve far funzionare l'industria bellica e cannibalizzare le risorse degli altri paesi:l'inetto pacifinto nobel per la pace invece di risparmiare chiudendo tutte le guerre,ne ha aperta un'altra in libia.Ci tocchera' mandare le truppe anche in sira?Poi ci sara l'iran etc etc.Non vi siete accorti che stanno in piedi solo colla guerra continua e noi idioti dietro...Ci aspettano miseria e dittatura aperta,questa è occulta.Se nel 2008 avessero fatto fallire le banche marce ora si sarebbe intravisto un po di luce,invece hanno sacrificato una generazione per niente,ed il problema si è ingigantito.Ma a loro che gli frega?Ecco qui i loro stipendi Casta, pensioni indegne e privilegi: ecco tutti i nomi

ross 11.08.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento

"Sono abituati da tempo alle vessazioni di questo Stato post feudale."

Si, sono abituati a farlo e gli piace pure, e quindi, non meritano altro che continuare ad incularli per bene.

Buon giorno a tutti.

Complimenti al post. Oggi è strutturato bene, anche se va ricordato a monte la causa e i motivi delle concessioni che, vi ricordo, non cadono dal cielo ma, sono la diretta conseguenza di un disegno globale. A tal proposito vi invito a vedere il documentario sull'Argentina: "Diario di un saccheggio". Spiega bene la mafiocrazia corporativista mondiale e quello che sta succedendo. Lo troverete anche su youtube.

Inutile aggiungere altro, il neoliberismo e la conseguente crisi sistemica sono sotto gli occhi di tutti.

hasta farisei

TONY () Commentatore certificato 11.08.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

«L'ipotesi di riduzione degli stipendi pubblici è stata fatta in sede europea ma noi non abbiamo intenzione di ridurre gli stipendi» nella pubblica amministrazione, ha poi detto Tremonti nella sua replica.

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=159212&sez=HOME_INITALIA&ssez=PRIMOPIANO

Loro non si arrendono.. ma gli conviene?

Alessandro D'Onofrio 11.08.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Zibaldone in Liberta', pensato niente o sol Meta', meta' dentro meta' fuori, pur che vada a Lorsignori.
Senza Capo senza coda, ma la Tropicana stava alla Televisione, ma rea Pantera, non Visone che volea far anzi un Faccione.
Cameron, stava in Toscana, non ancora Londra Tropicana, ma io non so come Parli la MAssoneria, fatto sta che gli Brucian la MAsseria.
Sfocata, la Foto e Nera, non par per niente Vera, ma dicon che gli Spot dentro ai Tig', servan a quei MAssoni lì.
Per Comunicare in tutta Fretta, che i PArenti del Morto, voglion Fargli la Ceretta ed allor la Polizia, gli Prepara ancor la Via.
Via di Fuga, non di F.ga, beato fu il Blair e quel che Intriga...
Morale della FAvoletta, un poco Stretta: se a parlar di mezza Estate, di Ranocchi sui TreMonti, di Finocchi giu' ai TrePonti, son i Tigì Blasonati, allor certi che la Foca di PAdania o la Tartaruga di Orgosolo, la Petunia del Gennargentu, a scender nel Cementu, non è un fatto tanto Lentu...

Chi Capisce o ne fa Strisce, chi è della Polizia e chi Ruba a Pisapia, vada, vada via...

C'è da spostare una Macchina, a Pisa.
Pia la Moratti...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.08.11 13:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAGHI " SILVIO" B. I DANNI ALL'ECONOMIA ITALIANA !!!

LUI CHE DA 2 ANNI E MEZZO HA " INGESSATO "

TUTTI QUELLI CHE " STRAPAGATI "DAI CITTADINI ,
HANNO L'OBBLIGO DI TUTELARE E FARE GLI INTERESSI DEI MEDESIMI !!!

NON DI UNA SINGOLA PERSONA !!!

PAGHI "LUI " !!!

VUOI FARE IL POLITICO ???
BENE !!!
ALLORA I DANNI LI PAGHI TUTTI DI TASCA TUA !!!

ITALIANI SMETTETE DI FARVI PRENDERE PER IL CU..... !!!

M N 11.08.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO NISTRO TREMONTI, NON LE PARE CHE ORA TA ESAGERANDO? NON PENSA CHE ABBIAMO TUTTI FAMIGLIA E QUANDO SI TOCCA IL PANE DEI PROPRI FIGLI QUALCUNO CI PUO' RIMETTERE QUALCOSA? VOI SCHERZATE TROPO CON IL FUOCO, MA BISOGNA STARE MOLTO ATTENTI, A GIOCARE CON IL FUOCO PRIMA O POI SI FINISCE PER BRUCIARSI...............
LEI E TUTTI I SUOI AMICI NON CI CREDETE...............MA QUALCUNO PIANGERA', PROPRIO OCME PIANGE MIO FIGLIO PER NON POTERGLI DARE DA MANGIARE

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

IL PUNTO

Il PdL cerca l'appoggio di UCD e PD per RIFORMARE LA COSTITUZIONE (servono 3\4 dei voti che l'attuale maggiornaza non ha).
Insieme dovrebbero attuare la VOLONTA' della Bce, cioè violentare la Carta costituzionale manipolando l'articolo 41 (e non solo) a favore dei privati che potranno lucrare senza controlli preventivi (così come si legge dalla bozza di Tremonti) sui beni pubblici.
E questo è solo un assaggio di ciò che è trapelato, perchè il grosso ancora non si conosce.
In pratica non è solo un COMMISSARIAMENTO da parte dell'Europa ma è un vero e proprio ATTENTATO ALLA SOVRANITA' POPOLARE.
Le condizioni dettate dalla Bce trasformeranno lo Stato italiano con riforme pseudo liberali, mortificando e sottomettendo i cittadini a condizioni di vita sempre peggiori.

La conferma di ciò che dico è nelle parole dei falchi berlusconiani che fanno la corte alla presunta opposizione:

"Lo dico anche a Casini e Bersani: se rompiamo con l'Europa, l'Italia e' a rischio". Lo ha detto il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto, subito dopo aver lasciato la Sala Mappamondo di Montecitorio. "Utilizziamo il sostegno della Bce -ha aggiunto- a condizione di rendere piu' incisiva la manovra. Questo e' il senso con cui dobbiamo misurare tutto". "L'esposizione di Tremonti -ha inoltre sottolineato commentando l'informativa del ministro- tiene conto del fatto che l'Italia non e' un'isola felice o infelice in un mondo stabile, tutti sono in movimento".

Renato I. Commentatore certificato 11.08.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Commissione Affari Costituzionali-Interventi
Avevo precedentemente espresso la mia convinzione di come sia delittuoso, criminale ed irresponsabile delegare parlamentari privi di una specifica preparazione tecnica, direi scolastica, ad operare nelle sedi specifiche.Più esattamente avevo scritto: "...L'azione di governo non è istintiva nè scontata: essa non è parte integrante del patrimonio genetico di ciascun cittadino.Al contrario: la Storia insegna chè è tra le più difficili capacità da acquisire e che è dovere che sia svolta a livello altamente professionale nell'interesse del Paese e dei cittadini.Non sono sufficienti le buone intenzioni e ritengo sia criminale inviare al governo del Paese una persona che, pur dotata delle migliori intenzioni,non sia preparata a tale alto compito. ..."
Ascoltare gli interventi odierni, presso la Commissione, dei parlamentari Alfano e Casini - nonchè dello stesso Tremonti - è stato mortificante ed avvilente al tempo stesso (ho infatti spento il televisore).Nessuno è stato in grado di accennare ad un piano di risanamento concreto. Ne' alcuno lo poteva fare in quanto - pur essendo demagoghi ed accademici della dialettica insuperabili - ahimè, mancavano loro, se si eccettua il solo Tremonti, gli strumenti più basilari per poterlo fare.Quali misure, quale pianificazione, quali leggi vorrete mai varare?
Il disinteresse per il bene economico del Paese, la vostra più totale impreparazione ad affrontare cotali argomenti, escludendo pure gli incidenti penali, hanno condotto l'Italia, dalla fine della II° Guerra Mondiale ad oggi, per siffatti corsi.
E così tutti sono rimasti nel vago, come scolaretti impreparati a discutere gli argomenti della lezione del giorno.
Quel che è più grave, con la convinzione di aver turlupinato ancora una volta gli italiani illudendoli di aver fornito al Paese tutte le risposte al problema.

francesco cims 11.08.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/11_agosto_11/menu-senato-ristorante_bf5db03c-c3ff-11e0-9d94-686c787ab248.shtml

GUARDATE STO LINK, GUARDATE OGGI CON CHE CIFRA SONO ANDATI A PRANZARE AL SENATO QUESTI SCHIFOSI.
CI SONO ANDATI CON 1,60 EURO, QUANDO PER NOI 1 KG. DI PANE COSTA 4 EURO

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Animo ragazzi,c'è il trota che studia economia a casa col cepu..fara impallidire Galbraith e Von Mises..!Che spettacolo,stanno formando le nuove classi dirigenti al cepu!A proposito,propongo che l'8 x1000 sia devoluto a comprare titoli di stato italiano tanto il vaticano è gia ricco sapete che ha messo tutte le riserve in oro nel 2008?

26/09/2008-Finanze, il Vaticano investe sull - PETRUS - Il ...
www.papanews.it/news.asp?IdNews=9525 - Copia cacheFinanze, il Vaticano investe sull'oro e non risente della crisi economica mondiale. CITTA' DEL VATICANO - Il Vaticano puo' permettersi in questi tempi di ...

ross 11.08.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

X ANDREA G.

Carissimo io sono un dipendente pubblico, se vuoi ti dico da subito che lavoro alla provincia di trapani, e guadagno 1.270 euro al mese compresinvi di 46 euro di assegni familiari.
A me non me ne fotte un cazzo dove vanno a finire le mie tasse, ma so solamente che non posso sopravvivere con uno stipendio di merda a questi livelli.
Ora stanno studiando il diritto di licenziare:
ma porca puttana eva, ma sempre noi dobbiamo pagare? Perchè per questi fottuti bastardi no nci può essere il diritto di mandarli a casa? Chi cazzo sono loro che stano li da 35 o forse 40 anni ciascuno, CAZZO RIBELLIMOCI ANDIAMO A ROMA MASSACRIAMOLI, CI STANNO COMPENDO I COGLIONI, SONO STANCO DI SOFFRIRE PER LORO, MENTRE QUESTI ASSASSINI SI GODONO LA VITA CON 30.000 EURO AL MESE

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tagliare, tagliare: uffa che cosa volete ancora Tagliare?

....

Come volete che Finisca?
Fra Manganelli, Lupi, Draghi, Tremonti: Dei Pegni, di Pieta', di Venere...
L'Ultimo, per pochi Intimi con Appartamenti d'Oro.
La Fica, non serve, quello è un Altro...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.08.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano sta provvedendo a far sparire da YouTube tutti i video che possano disturbare i suoi affari criminali. Inoltre sta lavornado alacremente affinchè vengano promulgate leggi restrittive e cernsorie per il web.

Lillo P 11.08.11 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il ristorante di Vienna ed il bar-karaoke nel pieno centro di Londra, è il turno della pizzeria "Casanova" di Friburgo, in Germania. La foto me la manda un'amica - che ringrazio - "Migranten aus Notwehr", migrante per legittima difesa, costretta a lasciare l'Italia con il suo bel dottorato per mancanza di opportunità.
Circondata dallo stupore di amici, colleghi e professori, mi scrive: "Posso dire che il mio capo ogni tanto chiede: "ma cosa succede in Italia?" ed io gli racconto le ultime novità ... mi sento come Piero Angela quando a Quark racconta nel dettaglio il corteggiamento dei fenicotteri rosa".
Ecco la foto, sempre per quella storia dell'autorevolezza.

http://2.bp.blogspot.com/-WWiJpl8MZvE/TkJDiyPGE9I/AAAAAAAAOzk/XPSA2CZTwjI/s1600/Ristorante%2BCasanova%2BBunga%2BBunga%2B-%2BFriburgo%2B-%2BNonleggerlo.png

P.S.: a Friburgo sono molti gli italiani che prendono le distanze da B., e ci tengono a farlo vedere

http://3.bp.blogspot.com/-Lr0dvzRy1rA/TkJBOO0WH0I/AAAAAAAAOzc/VSJ2EcnE9aQ/s1600/41443776.jpg

Enigma 11.08.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

un ringraziamento particolare per le condizioni meravigliose in cui si trova il nostro paese voglio elargirlo a "massimo" d'alema.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 11.08.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

cose da pazzi , ieri sul portale di libero , affari italiani , c'era la foto del summit delle "teste pensanti" del nostro governo . nell'ordine : il trota che sorreggeva il papa' bossi , calderoli e cicchito. se questo e' il meglio della politica non mi stupisce che facciamo ridere tutto il mondo . mezzo secolo fa johnson vinse le elezioni con uno spot in cui c'era la faccia dell'avversario e sotto la scritta "comprereste un auto usata da uno cosi'?" . bee , penso che nessuno comprerebbe nemmeno un pacchetto di cicche usate da delle faccie da cretini simili e noi italiani , ancora piu' cretini, che mettiamo in quelle mani il nostro futuro e quello dei nostri figli. angelo

angelo mora 11.08.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cominciamo a tagliare l'8 per mille al Vaticano. Se vogliono mangiare che vadano a lavorare. E' ora di finirla di farsi mantenere nel lusso più sfrenato dai poveracci.

Gigio il Pendolare 11.08.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

In supporto di LUIGI L, MAZARA DEL VALLO.

E' ora di sfatare alcuni luoghi comuni sui dipendenti pubblici.
L'italia non ha troppi dipendenti pubblici,
questo è un mito, un luogo comune che è stato seminato nella popolazione allo scopo di non rivelare le vere ragioni del deficit e del debito.

"la media di dipendenti pubblici per abitanti dell’Italia – 54 ogni 1000 abitanti – non è superiore a quella degli altri Paesi.
La stessa media risulta in Germania: 54 dipendenti pubblici ogni 1000 abitanti (4.433.600 dipendenti del settore pubblico per 82.1 milioni di abitanti), 53 in Spagna (2.101.724 per 39.5 milioni di abitanti) assai superiore la stessa media in Francia: 79 ogni 1000 abitanti (4.704.087 lavoratori pubblici per 59.3 milioni di abitanti)."

http://www.impiegopubblico.com/3nespor.htm

Bisogna inoltre tenere conto che i dipendenti pubblici italiani hanno uno stipendio che è
a volte circa la metà di quelli di questi paesi.

Spero sia chiaro quindi che non è l'eccesso di dipendenti pubblici la caratteritica negativa del nostro paese, e che anzi la spesa globale italiana per gli stipendi pubblici configura un risparmio, rispetto ai principali paesi europei.

l., ancona Commentatore certificato 11.08.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Per la questione del presunto attacco a facebook da parte degli anonymous (o da qualche gruppo che si dichiara tale) vi ripeto che è un fake, non è vero. NON E' NEL LORO STILE. Lottano per la libertà della rete, non avrebbe senso un attacco simile.
Se continuate a far girare questa notizia alimentate due cose:
aumentate il controllo (e quindi la censura) della rete e fate un favore a facebook per l'assegnazione del premio Nobel per la Pace.
Lo merita TUTTA la rete, il Premio Nobel per la Pace sia dato ad INTERNET, facebook no ha bisogno di altra pubblicità.
Se proprio vogliono premiare un social network, lo diano a Twuitter, che è il VERO artefice delle rivolte in Medio Oriente,Africa e altrove.

Qui la SMENTITA degli Anonymous:
TO PRESS: MEDIAS OF THE WORLD... STOP LYING! #OpFacebook is just ANOTHER FAKE! WE DONT "KILL" THE MESSENGER. THAT'S NOT OUR STYLE #Anonymous

//twitter.com/#!/anonops

Renato I. Commentatore certificato 11.08.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Questo perchè permettiamo che Lupi famelici s'aggirin fra le Ombre.
Minzolini ed avverti la Funzione del Mingere.
Dunque perdoniamo gli Occhi Dipinti delle Prostitute Sacre di Roma?
La vittima per Eccellenza, è Casta.
Dunque, occorron Sacrifici.
Chi la Sacrifica?
Forse il Toro Padano?
Dalle PAlle Ictate ed Atrofizzate?

Verra' un Dittatore, anzi, sta Scaldando il Trono.
Tutto come Allora...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.08.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.zeitgeistitalia.org/zeitgeist-iii

Terzo capitolo della serie di documentari che consiglio a chi abbia voglia di capire meglio come va il mondo e nel contempo aprire gli occhi.
Nello stesso sito troverete anche gli altri 2 documentari precedenti.
Consigliato vivamente a tutti.
Buona Visione.

fulgy f., torino Commentatore certificato 11.08.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari compatrioti, ringraziamo il governo,col fattivo contributo della finta opposizione per questa povera italia stuprata da un branco di lupi famelici.Questo l'articolo di ieri su Marketwacth

Aug. 10, 2011, 12:01 a.m. EDT
For next rating downgrade, S&P may look at France
Commentary: France has lots of debt, and dysfunctional politics
By Matthew Lynn

LONDON (MarketWatch) — The U.S. is broke? Been there. Italy is bankrupt. Done that. Spain is teetering on the edge? Got the T-shirt. There is, however, one major industrial country that has so far managed to sail through the market turmoil without anyone seriously questioning its credit-worthiness: France.
For next rating downgrade, S&P may look at France - Matthew Lynn's London Eye - MarketWatch

nic 11.08.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'unico modo per uscire dalla crisi, è puntare sulla crescita."

Se vuoi capire come uscire dalla crisi comincia a leggere le etichette dei prodotti.
Il 99% e´made in China.

Se tu produci questo 99% gia´dai lavoro a un grosso numero di italiani.
Se poi ne produci di piu´e riesci ad esportarli allora hai un surplus.

Tasse, patrimoniali, lotta all´evasione, riescono a mettere in cassa qualche spicciolo per procrastinare la bancarotta.
Un forte crescita della produzione, questo salverebbe il paese.
Non CONSUMANDO di piu´, ma producendo di piu´.
Questo e´l´obiettivo e si deve fare presto e ad ogni costo.

Come dicevo ieri: zero tasse a chi assume 100 persone e produce.
Costi ridotti, qualita´migliore della cinese.

Per ridurre ulteriormente il costo del lavoro: stipendio pagato al 50% in euro e al 50% in bond italiani.
In meno di un anno ttutto il debito sarebbe nelle nostre mani.
Gli italianbond hanno valore di valuta reale sul territorio nazionale.
Ognuno sara´costretto a comperare almeno per il 50% merce PRODOTTA in Italia.

Non cé´bisogno di alcuna tassa aggiuntiva.
C´e´solo bisogno di un governo responsabile.

Alberica T. 11.08.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Il governo cinese ha deciso di tirare il freno sui treni ad alta velocita' dopo che uno di questi, lo scorso 23 luglio, ha provocato un incidente scontrandosi con un altro fermo nei pressi di Wenzhou e facendo 40 morti e 200 feriti, con un italiano in ognuno dei due gruppi di vittime. Una riunione del Consiglio di Stato, il governo cinese, presieduta dal premier Wen Jiabao e presente il ministro delle ferrovie Sheng Guangzu, ha deciso di aumentare la sicurezza sui treni veloci, di dare il via ad una grande opera di revisione degli standard di sicurezza dei treni e dei progetti ferroviari ad alta velocita' attualmente sui binari, di abbassare di 50 chilometri orari la velocita' di tutti i treni per motivi di sicurezza e di bloccare per ora i nuovi progetti.
Il progetto della ferrovia veloce aveva avuto gia' una vittima eccellente a febbraio: il ministro delle ferrovie Liu Zhijun, a capo del dicastero per gli ultimi sette anni, licenziato e messo sotto inchiesta. Si sospetta che Liu, nella sua corsa a realizzare a tempo di record la rete dell'altissima velocita' cinese, abbia usato delle scorciatoie illegali. A parte favorire i suoi protetti per gli appalti, l'ex-ministro avrebbe trascurato la sicurezza pur di realizzare il progetto a velocita' supersonica. Secondo gli esperti la rete e' stata costruita a prezzi troppo bassi: circa 15 milioni di dollari per un miglio contro i 40-80 milioni negli Usa.
La decisione del Consiglio di Stato, e' arrivata non solo dopo le polemiche scaturite dall'incidente di luglio, ma anche dal malcontento che si stava diffondendo soprattutto su internet, dove l'alta velocita' stava perdendo di credibilita'.

Renato I. Commentatore certificato 11.08.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

DIRITTO A LICENZIARE.

2000 miliardi di debito, crescita vicino allo zero da un decennio, commisariamneto di fatto della nostra sovranità nazionale (ma la lettaera è "classified" come per gli ufo..) e questi traditori dell'Italia dicono che è necessario il DIRITTO A LICENZIARE..Qualcuno mi deve spiegare il nesso con il nostro default?
Un licenziato, ex cassaintegrato.

Istevene A Commentatore certificato 11.08.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Propongo l'interdizione perpetua di tutti i politici dai pubblici uffi.cerchiamo gente semplice e di buon senso per sostituirli.chiediamo i danni per le multe del telegiornale abusivo di emilio fede che se le paghi il suo padrone,chiediamo i danni per una gestione economica fallimentare,chiediamo i danni a chi ha introdotto il vitalizio per il ricongiungimento degli extracomunitari over 65 che non hanno mai pagato un euro di contributo:chi ha fatto queste leggi deve ripagare i danni che ha fatto allo stato.Chiediamo i danni a tutti quelli che stanno in parlamento dal 1992:chiediamo i danni a chi ha privatizzato senza il consenso del popolo la banca d'italia. Una riflessione:l'abbiamo laciato lavorare....

ross 11.08.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

" Encomi alla polizia inglese"

Perfetta reazione. Un processo ogni 15 minuti.
Tutti condannati.
In nome del governo democratico inglese.
Ma chi sono questi terroristi?

Sono giovani (5 milioni) che non hanno un lavoro e che non l´avranno mai.
Non sono "immigrati".
I nigeriani sono cittadini del commonwealth, cioe´cittadini inglesi, con passaporto inglese.
Gli immigrati sono gli europei.

Quello che succede e´semplicemente immorale.
Invece di cercare soluzioni si incarcerano quelli che protestano.
Aspettiamoci lo stesso presto in Italia.

Il grave e´che, non avendo altri mezzi per protestare, questi distruggono negozi e macchine di altri che in fondo, sono anche loro fregati dalla situazione economica.
E´l guerra tra chi e´un morto di fame e chi lo sara´in un futuro prossimo.
E´il "si salvi chi puo´" non capendo che o ci si salva tutti o si va a fondo tutti.

Alberica T. 11.08.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi pezzi di merda stanno utilizzando la crisi creata da loro per convincerci ad adottare misure che vanno proprio nella direzione di aumentar ancora di piu il problema.


modifiche della costituzione

riduzione dei diritti


ma qualcosa di di piu semplice cioè di pena di morte per gli antiitaliani che vogliono svenderci allo straniero sarebbe sicuramente meglio.

certo che se l'opposizione fa il gioco della maggioranza e della UE no cis ono possibilità di uscire dal baratro.

Una possibilità ci sarebbe cioè che la magistratura cominci una buona volta a SPACCARE IL CULO ai politici applicando alla lettera la costituzione.

intanto in galera tutti e poi piano piano secondo le regole della legge avranno il tempo di dimostrare la loro innocenza con molta calma e molti soldi!

viva l'italia 11.08.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico modo per uscire dalla crisi, è puntare sulla crescita.
Prepariamoci, dunque, a comprare due case, tre automobili all'anno, un frigorifero al mese, un televisore 3D ogni 15 giorni, 5 telefonini e 2 tablet ogni 10 giorni, 10 chili di carne alla settimana, anche se ne consumiamo uno, e cosi' via.
Crescere. Crescere. Crescere. Fino a quando l'Italia non avra' assunto le stesse proporzioni di ripartizione dei beni dell'intero pianeta, dove un terzo della popolazione mondiale produce merci che il rimanente due terzi non puo' comprare. Illudiamoci pure che, per ottenerle, bastera' lavorare un pochino di piu'. Solo un po', suvvia.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.08.11 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi pare che sia necessario fare pagare un po più di tasse anche a BERLUSCONI e DE BENDETTI!

viva l'italia 11.08.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Tassiamoci per comprare una pagina dei giornali e facciamo conoscere a tutti l'esperienza dell'islanda.Basta con questo neofeudalesimo.I nostri politici hanno tolto a molti la gioia di vivere.Continuearanno a vendere gioielli di famiglia,(privatizzazioni)ci rendereanno ancora piu schiavi(liberalizzazioni) e venderanno per 2 lenticchie le riserve auree.Il tutto per la gioia delle oligarchie finanziarie.questi tragici clown ci facciano un piacere..si impicchino:cosi contribuiranno a farci risparmiare risorse.

butterfly 11.08.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

AVETE SENTITO L'ULTIMA SPARATA DEL MINISTRO TREMONTI? VOGLIONO TAGLIARE IL GIA' MISERO STIPENDIO DEI DIPENDENTI PUBBLICI..................
ARMIAMOCI E UCCIADIAMOLI TUTTI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI, NON E' UNA MINCACCIA, MA UN AVVERTIMENTO.......................
SE QUALCUNO PENSA DI TOGLIERE IL PANE AI MIEI FIGLI LO UCCIDO

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vogliamo cambiare l’ordine delle cose nel nostro paese, è la nostra morale che dobbiamo combattere e annientare, che il suo nome sia cristianesimo, ebraismo, islam di qualunque colore sia la bandiera che sventoliamo e di qualunque forma siano i nostri simboli è giunta l’ora di abolire in noi l’idea di essere sudditi peccatori e assumerci la responsabilità di essere ciascuno di noi parte di una sola cosa. Dobbiamo distruggere le vetrine dei nostri desideri più futili, ribaltare le rotaie in cui abbiamo incanalato pregiudizi e convinzioni, incendiare con molotov di coraggio la viltà, la superbia e l’arroganza per restituire a noi stessi la benevolenza verso una sola e unica legge: la qualità del valore.
A cosa serve allontanare un politico corrotto se dentro di noi aleggia il desiderio per l’abbondanza, se noi per primi ci sentiremo poco orgogliosi per non aver approfittato di situazioni che, pur danneggiando altre persone o altri ambienti, ci avrebbero abbondantemente arricchito? Come si può sperare di combattere con successo gli oppressori se non abbiamo la forza di ribellarci ai dogmi che ci sono stati inculcati con ossessiva prepotenza e non raggiunti attraverso l’esperienza e la riflessione?
Tu sei il peggior nemico che devi temere e di certo il più pericoloso e per affrontarti non esistono altri aiuti se non i valori universalmente riconosciuti dai saggi di tutte le epoche e dal sincretismo di tutte le religioni, il coraggio, l’umiltà, l’amore e la benevolenza, l’onestà e il rispetto.
Vuoi cambiare il tuo paese? Vuoi migliorare le condizioni di vita dei tuoi figli? Allora armati e combatti!

Andrea Curatolo 11.08.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dici bene lo stato deve riprendersi quello che è suo(cioè nostro).
Come la mettiamo che che ASL stanno svendendosi e porre all'asta il loro patrimonio(nostro)?
Dovresti fare un elenco delle cartyolizzazioni dei beni ed il valore degli immobili e propprietà delle ASL in tutta Italia!
Grazie per quanto potrai fare.
PS.Non vorrei che un domani il Comune si vendesse la mia casa...a mia insaputa a qualche onorevole!
Vai avanti così che vai bene!
Viva il m5* il resto....è ladrocinio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.08.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Non è il caso di rivendicare una buona volta i miliardi - erano 98, mi pare - truffati allo Stato dalle società dei giochi d'azzardo.

Non se ne sa più nulla.

Come mai?

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 11.08.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA FARE?

I cittadini Italiani non riconoscono nessun governo nominato, questo governo e´ANTICOSTITUZIONALE.
Le misure di "risanamento" sono legali SOLO se approvate dai cittadini, da coloro che dovranno sostenerle.

Il testo dell´"accordo" con la BCE e Il FMI deve essere reso pubblico via Internet e DEVE ESSERE approvato dai cittadini che NON riconoscono Alcun governo, ne´quello attuale Eletto che non ha saputo rappresentarli, che li ha ingannati e truffati e tantomeno un governo "NOMINATO" da autorita´estranee all´Italia.
L´Italia e´un paese a sovranita´nazionale che vuole esercitare DIRETTAMENTE perche´i governi rappresentativi che si sono susseguiti non ne sono stati in grado.

Tutto quello deciso senza l´approvazione dei cittadini italiani e´dichiarato illegale e percio´nullo.

Alberica T. 11.08.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' PIU' TRIPPA PER GATTI perciò sia gli extracomuitari che i neocomunitari che paassitano qui hnno da andare a casina loro che ne vedo tanti che sono qui d 10 anni in attesa di permesso di soggiorno che immancabilmente arriva nonostante che in 10 anni hanno lavorato 1 anno solo e che li vedi al bar dalla mattina alla sera nonostante che lavorano (dove? dentro al bar a bivaccare)

una bella regolina che se stai al bar dalla mattina allasera te ne devi andare a casina tua no?

una bella regolina che se in 10 anni hai lavorato si e no 1 anno te ne devi andare a casina tua no?

Una bella regolina che lo straniero che viene qui deve lascaire un po di ricchezza e non portarla via no vero perché qui siamo a regalare a tutti ?

BOSSI .....SONO 10 ANNI CHE CI PRENDI PER IL CULO!!!!!!!

viva l'italia 11.08.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riguardo a tremorti e al pareggio di bilancio in costituzione.

bilancio in pareggio lo stato ma non gli enti locali hahahhahahhahahh

bilancio in pareggio se succede una catartrofe tipo terremoto o maremoto ? hihihihiihiihihihiih


e poi se tu dici ad un municipio per esempio.... non puoi spendere piu di 100 e poi il sindaco e la giunta decide di tempestare di diamanti il piazzale antistante al plazzo comunale spendendosi il 100 che fai poi se un cittadino rimane senza mangiare? gli dici che non puoi superare 100 e che deve morire di fame?


ma che vadanoaffanculo


prima si tagliano le spese inutli in tutti glienti e le opere pubbliche franoiche e non strettamente necessarie altrimenti il paeggio di bilancio permette agli enti tutti di sputtanare il bilancio in INUTILITA' FARAONICHE e poi lasciare nella MERDA il cittadino sfortunato in nome del pareggio di bilancio!


bassi bruno 11.08.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

OGGI SI APRE CON I SUBSONICA.
DOMANI ASSALTI FRONTALI , GRANDI...
FESTA DI RADIO ONDA D'URTO, LA LIBERA INFORMAZIONE FA FESTA....
poi Caparezza, Assalti frontali, Silvestri,Marlene Kunz, dibattiti incontri socialità, musica e buon cibo...
cortesemente condividi ,la libertà di informazione e anche la TUA libertà
tutte le info della festa le trovate sul sito della radio.
http://festaradio.org/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo ripercorrendo la stessa storia dell'argentina, mafia, casta, privatizzazioni (regali) dei tesori statali. Mi vengono in mente (su youtube ci sono i documentari) le stesse facce attonite dei cittadini Argentini intervistati all'epoca che criticano le opposizioni ed i sindacati rei di fare il niente più totale con la scusa della crisi ed il senso di responsabilità, mentre Menem e la sua schiera di servi , come B. e i suoi tirapiedi stanno facendo ora. Insorgiamo, creiamo noi una altetnativa come fecero gli argentini, se no questi ci spolperanno. Non permettuamo di distruggere quello che i nostri nonni crearono con la loro vita ed il loro sudore. Catturiamoli, processiamoli e Puniamoli applicando la COSTITUZIONE ITALIANA. Non serve una Loreto, basta applicare le leggi che ancora rimangono. insurezione!

samuele della gatta 11.08.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

mah! senza tanti cazzi e piroli, dico che dovremmo cominciare ad identificarci con gli indiani d'america, stuccare le mani

ai ladri

come facevano loro.

il furto è l'unico reato da punire. si può essere ladri di dignità altrui, ladri di verità, ladri di oggetti, ladri di bambini. la

chiesa verrebbe subito non abolita, ridimensionata, la ricchezza esagerata anche.

miraculu 11.08.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato Giovannino...Gina quando scendi in campo portati un pò di carta!Clik!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.08.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento

a mio modesto parere :
intanto x chi vuole aprire aziende in Italia forti sgravi fiscali, ma non deve portarsi gli operai dalla sua nazione, deve assumere gli italiani.

ogni precario davanti uno studio medico, etc già il primo cliente che riceve fattura gli paga quasi la giornata; in tale modo si da lavoro ai milioni di precari e si riceve tutta l'evasione

prostituzione far pagare tasse;

banche devono come qualcuno già detto solo prestare i soldi e non lucrare e puntrea la max profitto;

globalizzaizone:
regole e moneta uguale per tutti:
non ha senso dover competere con uno a 10000km di distanza se la sua moneta vale meno della mia e quindi gli operai costano di meno e inoltre se non ha le stesse regole di sicurezza, saitarie etc;
se vuoi vendere da me devi avere le stesse regole


etc.
il punto è che chi fa politica non è detto che abbiale migliori idee o che curi gli interessi della nazione; è solo che gli interessa fare politica, quindi ha capacità per starci dentro e prendersi la poltrona poi il resto è solo culo a trovare chi abbia capcità di soluzioni e pensi al popolo


aldo bianchi 11.08.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

che tristrezza!

l'unico politio che in tv di questi tempi parla in modo sensato è cirino pomicinio!


ma è mai possibile che il massimo della politica italiana debba rappresentarlo pomicino?

bassi bruno 11.08.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PRECARIETA'
Nessuno quì ha una strategia di uscita
da questa situazione.
Le idee vivono alla giornata,
a seconda delle ultime notizie,
sulla borsa, sullo spread,
sulla crescita del pil,
come se un piccolo miglioramento
potesse cambiare il quadro generale.
La precarietà,
è la caratteristica di questo mondo!
"Precarietà" è la parola chiave,
tutto è precario,
tutto "deve" essere messo in discussione!
Non parlo solo del lavoro, o dei diritti,
ma di tutto il sistema,
che non opera per raggiungere un equilibrio,
come sarebbe normale,
come si vuole far credere,
ma per il suo esatto contrario.
Il sistema opera per mantenere una gigantesca
"spada di damocle" sospesa sul mondo,
il sistema "è esso stesso" una spada di damocle.
Se per ipotesi, tutti i paesi del mondo raggiungessero i parametri economici,
che oggi sono indicati come necessari
ebbene, il sistema sposterebbe più avanti l'obbiettivo, allo scopo di mantenere
il disequilibrio, necessario al mantenimento
del gigantesco ricatto di cui esso si alimenta.
I grandi operatori, "i rulers",
e le "loro" istituzioni internazionali,
vogliono mantenere il mondo,
in una situazione di crisi perenne,
o almeno latente, "precaria" in una parola!
Un solo concetto è fatto salvo da questa strage
di diritti e di sicurezze,
e cioè il diritto, anzi il dovere,
alla massimizzazione del profitto.
Vi è consapevolezza di questo?
No, per la maggior parte delle persone,
anzi molti considerano
sacrosanto ed inevitabile,
questo ricatto gobale che stà soffocando
le nostre vite.
Senza mai smettere di lamentarsene,
naturalmente!


l., ancona Commentatore certificato 11.08.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piu' sotto c'e' un commento che parla del nazismo che ha preso piede in germania per contrastare i poteri economici forti che immiserivano il popolo tedesco.
giusto, e questo dovrebbe fare capire una cosa:
che la sola indignazione puo' creare mostri e puo' divenire uno strumento di questi. gli stessi bossi e berlusconi sono saliti al potere grazie all'indignazione e la gente non si e' preoccupata piu' di tanto di capire cosa stesse dietro effettivamente al loro pensiero cosi' la massa delle persone si fa affascinare concendendo il potere a quei pochi (che usano indignazione proprio per farsi eleggere) che la sottometteranno.
ok per l'indignazione, e' un sentimento che esce naturalmente quando si assiste a situazioni negative, ma dietro a quella ci vuole un progetto sano. e non intendo solo un volere vivere in un mondo pulito, o la descrizione di questo, che poi anche lui' ognuno ne ha la sua idea, ma la tecnica giusta, la strategia migliore per raggiungere lo scopo.
penso che su quello dovremmo concentrarci, sul trovare la strategia migliore.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.08.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido l'analisi di Beppe, però registro una piccolissima svista, alla quale vorrei porre rimedio. Si continua a parlare di governo (D'Alema o Berlusconi poco cambia)e si trascura il fatto che il governo inteso come guida di una nazione non esiste più da anni, almeno da quando è caduto il muro di Berlino. Il vero governo mondiale, a cui si devono assoggettare i cosiddetti governi nazionali è quello del WTO, del FMI e della banca mondiale che sono i veri dittatori di oggi e depredano tutto il pianeta. Uno dei metodi che utilizzano è per esempio quello delle privatizzazioni, ovvero liberalizzazioni.
Esattamente come stanno facendo da anni nei paesi del terzo mondo, dove il debito imposto dai nuovi feudatari (società multinazionali) porta alla morte decine di milioni di persone per lo sfruttamento estremo a cui sono sottoposti.
L'unica soluzione possibile è un movimento 5 stelle mondiale. Fortunatamente è quello che sta accadendo. Ognuno lo persegue con le proprie caratteristiche, però è esattamente in questa direzione che sono andati in Islanda per fronteggiare il default al quale erano stati condannati dai fallimenti del sistema privato. In modo diverso, ma con lo stesso spirito si è invece mosso Evo Morales in Bolivia quando ha drasticamente ridimensionato le pretese delle multinazionali che ingrassavano con le risorse naturali di quel paese.

maurizio pisani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
sono disposto a contribuire al finanziamento di una pagina sui quotidiani, di uno spot in TV, di qualsiasi cosa faccia sapere ai milioni di italiani che purtroppo non utilizzano internet di queste sconcerie.
Poi come farebbere a negare davanti all'evidenza dei fatti. Facciamo qualcosa noi per portare avanti le nostre istanze...

Maurizio Besana 11.08.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

La CGIL...che notoriamente non è un sindacato ma un un partito...braccio armato del PCI un tempo che dava le spallate ai governi con milioni di scioperi politici anche oggi si sente al servizio del pd...la CGIL è come la bambolina che se mossa dice mamma...mamma..mamma...la bambolina CGIL invece dice...sciopero general...sciopero general...sciopero gen......

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 11.08.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Tosi (sindaco dela lega) ha detto una cosa giusta l'altra sera a la7:
una delle colpi della crisi è gran parte della Cina e della globalizzazione.

Vediamo se è vero:
l'Italia non cresce, però inItalia sista riempiendo di attività cinesi; quindi un mercato ancora c'è ma se lo stanno prendendo i cinesi; fanno fallire le ns aziende e a noi non apportano alcun vantaggio.


il bello è che abbiamo un ministro "quasi premio nobel" per l'economia (brunetta) che vorrebbe cambiare l'art 1 della Costituzione :
"L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro."
perchè secondo lui il principio fondamentale di una nazione non deve essere la garanzia di un lavoro per tutti, quindi cercare di favorirlo ma si dovrebbe fondare sulla concorrenza mondiale, perchè il mondo cambia.

Solo che il quasi premio nobel dimentica di aggiungere : globalizzazione si ma con regole e moneta uguale per tutto il mondo, poi vediamo se al privato conviene delocalizzare quando uno operaio in cina o inromania gli costa uguale

aldo bianchi 11.08.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dire a Grillo che è il meglio e vero tenendo conto anche di quel numero di persone che gli sono vicine . Prepariamoci per le prossime Elezioni e mandiamoli ( I politici di mestiere fuori dai coglio...i ) dobbiamo prendere il consenso Popolare . Avanti il M5S.

pietro zambernardi 11.08.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Salviamo il salvabile.
Si a patrimoniali o tasse varie, solo se in cambio abbiami il NOSTRO debito.
Di 2000 miliardi "solo" 700 sono in mano straniera, ma sono sufficienti per ricattarci, per derubarci, per farci perdere la sovranita´nazionale.

Se i 700 FOSSERO in mano agli italiani, se l´ENI, le AUTOSTRADE etc, fossero VERAMENTE in mano italiana NOI decideremmo dove distribuire gli utili.

ORA o MAI piu´.
Se la BCE con la scusa dei debiti mette le grinfie su quello che abbiamo il default sara´solo procrastinato in modo da ripagare i 700 miliardi con TUTTO quello che abbiamo.
Ricompriamoci il nostro paese!

RIVOLUZIONE!!!

Spaventiamo questi quattro psicopatici criminali, riprendiamoci quello che ci hanno rubato e mandiamoli nei "campi di lavoro".
Insegnamo loro come ci si guadagna il pane quotidiano.

Alberica T. 11.08.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari lettori,caro Beppe;
Questi Cani rognosi(mi scuso in anticipo con i cani veri per l'accostamento)meritano di essere presi a calci come succede in Nordafrica o in Inghilterra,invece parlano in TV e sui giornali(se vogliamo chiamare giornali quella carta straccia di venduti e lecchini)su come affrontare la crisi!La crisi endemica italiana va affrontata defenestrando questa accozzaglia di criminali,mandarli al confino(e mi tengo...)e cambiare la classe dirigente con la forza(tanto con le buone non se ne andranno),poi stratassare i ricchi che non hanno MAI pagato in vita loro le tasse,riprenderci le concessioni statali,eliminare qualsiasi privilegio di queste caste(politici,giornalisti,imprenditori)solo partendo da questi presupposti si può avere una minima speranza di non fallire completamente.Tutto il resto è CHIACCHERA inutile!

Marco Donati 11.08.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il contenuto del tema di oggi, ecco perchè:

L'Italia ha recepito la direttiva UE Bolkestein che prevede la messa all'asta delle spiaggie italiane con concessioni ventennali.

http://iltirreno.gelocal.it/livorno/multimedia/2011/08/06/fotogalleria/il-tuffo-contro-le-spiagge-all-asta-nel-pisano-30233311/1

Come saprete ora sono praticamente di durata illimitata salvo rinuncia.

Ora,

se lo stato mette all'asta le spiaggie che sono un bene che tutti hanno utilizzato almeno una volta nella vita.

perche non dovremmo ritirare tutte le concessioni (frequenze comprese) e metterle all'asta con concessione ventennale al miglior offerente?

La domanda è questa, ma a questa UE che si interessa di spiaggie non interessano le frequenze (tutte) e le autostrade?

E se non interessano, perchè non interessano?

Grazie dello spazio Beppe!

Saluti!


Manovra governo (non lo scriverò mai col 'maiuscolo'):

La Camusso non esclude lo SCIOPERO GENERALE.

Un'ipotesi che il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni scarta:"Non serve a calmare i mercati" (si ma serve a calmare i lavoratori! ndr)

Queste cisl e uil sembrano ormai il sindacato del governo.

Da anni ne sostengono le mosse (sempre A DANNO DEI LAVORATORI) salvo poi fare finta di dispiacersene quando il governo fa tutto il contrario di quello che gli ha promesso. Quando ormai il c..lo dei lavoratori è già dolorante.

D'altronde BONANNI E ANGELETTI NON STANNO PORTANDO AVANTI EGREGIAMENTE IL PIANO DELLA PIDUE CHE PREVEDEVA LA SPACCATURA DEI SINDACATI?...

Se io fossi un iscritto a quei DUE SINDACATI me ne scapperei anche a piedi scalzi.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.08.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento


Parma, il parco cambia nome
i Vianello al posto dei giudici antimafia
parte la sigla di Blu Notte (di e con Carlo Lucarelli)
Questa è una brutta storia. Una storia nera con sfumature fucsia e verde pisello. Una storia italiana, insomma. Con sfumature verde pisello (questo è importante). Un parco di una famosa città emiliana, due coppie. Un uomo e una donna da una parte, due uomini dall’altra. Ma non ci sono auto parcheggiate e giochi di luce con i fari. Anzi, le auto ci sono ma sono saltate in aria, in un lampo di luce, tempo fa.
Ci sono misteri, nella storia d’Italia, che sembrano destinati a non avere mai soluzione. Sono quelli che coinvolgono ambienti diversi, diversi strati della società, diversi livelli, persone diverse, così che quando si comincia a scoprire qualcosa, a sollevare un angolo del tappeto che nasconde tutto, c’è sempre qualcuno, da un’altra parte, che quel tappeto te l’ha fatto comprare dicendoti – dai Carlo, ti ho detto che nel tuo studio ci vuole un tappeto. Guarda come si intona bene con le tende. – Quel tappeto però, oltre ad essermi costato quattromila euro, fa pure cagare e mi impedisce di girare per la stanza comodamente seduto sulla mia poltrona con le ruote. Ma questa è un’altra storia, non meno toccante e tragica.
Torniamo al parco. Avevamo lasciato lì le nostre coppie. Due coppie e un mistero inspiegabile. Se fosse un libro, infatti, sarebbe un best seller di Fabio Volo. Se fosse un film, sarebbe “Alex l’ariete”. Ma questo, purtroppo, non è un film. E il protagonista non è Alberto Tomba, anche se nella tomba, i protagonisti della nostra storia, ci sono finiti.
Spostiamoci adesso a Milano. Ospedale San Raffaele. C’è qualcosa di diverso nell’aria immobile e pesante. Un’aria gelida come durante una puntata di Zelig. Un odore aspro di letto metallico e candeggina economica. Un brivido elettrico che mostra una linea retta e si accompagna ad un suono costante. Tutti gli indizi lascerebbero pensare ad una normale cessazione delle

ippolita ., genova Commentatore certificato 11.08.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il rimosso vi sommergerà

Avete rimosso i paesi poveri del mondo, li avete sfruttati, derubati, impestatie, riempiti delle vostre guerre che si combattono con le vostre armi per le vostre ricchezze. E ora i popoli poveri del mondo riemergono dalla loro miseria e vi invadono.
E non potrete fermarli.

Avete rimosso i poveri delle vostre città. Li avete tassati, emarginati, inculturati, stressati, impoveriti. Avete rubato loro lo stato sociale, la salute, la scuola, il lavoro, la speranza. E ora i poveri delle vostre città riemergeranno nella forma più distruttiva e selvaggia, e bruceranno le vostre case, i vostri negozi, e saccheggeranno i vostri abiti di marca, i cellulari, i televisori al plasma...

Avete rimosso i vostri rifiuti. Li avete messi in discariche fatiscenti. Avete contaminato la terra, l'aria, i fiumi, il mare. E alla fine i vostri rifiuti si solleveranno come un tzusani mostruoso e vi divoreranno.

Avete sotterrato la giustizia, ucciso l'umanità, violentato la pace. E i frutti mostruosi di quello che avete seminato si alzeranno contro di voi e vi uccideranno.

Tutto q

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.08.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 11 agosto 2011
NOTIZIE DAL MONDO, SELEZIONATE DA CANELIBERONLINE....(QUELE ITALIANE STANNO IN FERIE)

Caneliberonline 11.08.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Non molleranno.Si faranno ancora più ruberie.si impadroniranno di quel che rimane.La LEGGE sarà fatta perchè guadagnino ancor di più.Compereranno per una pipa di tabacco tutto il rimanente,di quello che è dei i cittadini,di quello che i cittadini hanno già strapagato.Se le concessioni sono state dalla Sinistra,immaginiamoci la Destra.E GIORGIO NAPOLITANO,l'IMPASSIBILE TUTORE DELLA COSTITUZIONE,IL TENUTARIO DEI RICORDI RISORGIMENTALI,FIRMERA' LE NUOVE LEGGI AD HOC!CI VOLETE SCOMMETTERE?

sanna alessandro 11.08.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro che ormai c'è un asse tra Capitalismo e Politica e Clero..i nomi degli esponenti si conoscono tutti,tra l'altro motli di questi Lord dell'economia hanno la residenza in Svizzera.
Si muovano dietro le quinte delle istituzioni private,occupando posti non istituzionali.
Questi Lord non li vota nessuno ma comandano lo stesso,mandano lettere di buoni consigli ecc.
La loro grande preoccupazione è che in una Debacle o Default, si metta al Governo gente come noi...e che con un colpo di spugna, Nazionalizzi Banche e infrastrutture, ora in mano a questi ladroni...ripristini la sovranità monetaria e inizi il rastrellamento dei denari rubati da questi politici.
Sicuramente ci minacceranno, ma noi li andremo nel "ciocco"...richiameremo l'esercito in patria per difenderci veramente...anzi lo schieriamo alle frontiere..bisogna ripristinarle..senza indugio.
Il debito verrà ripianato attreverso scambi commerciali..così toglieremo la concorrenza e abbatteremo la speculazione..

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.08.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Con l'attacco a Obama e Sarkozy, stiamo assistendo al più grave attacco alla democrazia rappresentativa che si sia mai visto da quando abbiamo dato diritto di voto alle donne e ai nullatenenti (leggi suffragio universale).

Queste agenzie di rating (braccio armato della globalizzazione) pretendono, tramite giudizi approssimativi e moooolto interessati e di parte, di unfluenzare l'iter democratico.

Noi in Italia siamo doppiamente a rischio perchè essendo i nostri rappresentanti tutti nominati dalla partitocrazia.

Quando hai fatto fuori il numero uno li hai fatti fuori TUTTI!

Sveglia eh care lettrici e lettori!

Buona giornata :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.08.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ai Weiwei, l'artista dissidente cinese rilasciato qualche giorno fa rilascia una lunga intervista.
Peacereporter fa un'analisi molto interessante:

http://it.peacereporter.net/articolo/29922/La+Cina+si+riprende+Ai+Weiwei

Il processo democratico della Cina è in corso, se ne facciano una ragione anche gli USA.


ps
qualcuno la può segnalare su tzetze? a me non passano.. :(

Renato I. Commentatore certificato 11.08.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento


Quando e' tempo di pagare i conti la risposta solita di ogni nazione rimane la svalutazione. Storia vecchia non e' una novita'

maro sowclett Commentatore certificato 11.08.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento

cito Francesco Manacorda, da "La Stampa" di oggi: "Sul mercato pesano poi i timori per i tassi di rifinanziamento degli istituti europei: i tassi a cui le banche si prestano denaro fra di loro sono saliti di nuovo ai livelli della primavera 2009, quando ancora si sentivano gli effetti del crack Lehman Brothers. Secondo i dati dell’agenzia Bloomberg la scorsa settimana le banche europee hanno depositato 145 miliardi di euro presso la Bce, il dato più alto da un anno a questa parte. E allo stesso tempo la Bce vede aumentare l’entità dei suoi presiti al sistema bancario, che sempre la scorsa settimana è arrivata a 505 miliardi. E in luglio solo le banche italiane hanno preso in prestito dalla Bce 80,5 miliardi rispetto ai 41,3 miliardi del mese prima. Insomma, molti istituti preferiscono far approdare la loro liquidità nel porto sicuro della banca centrale invece che prestarla a qualche altro operatore. Ma nel frattempo, proprio perché il mercato interbancario è a secco le banche ricorrono per finanziarsi alla stessa Bce.": il trionfo del non-senso!


Beppe devi deciderti a fare personalmente qualche cosa. Basta coi teatri, ora devi fare qualche cosa di concreto. Hai avuto ragione su tutto. Basta chiacchiere, fai qualche cosa. Vedrai che un qualche milione di italiani saranno dalla tua.
Non esiste alternativa ..... io sarei, come tantissimi altri, per la ghigliottina immediata e numerosa, ma credo purtroppo non si possa attuare, allora non resta altro che portare ufficialmente il movimento 5 stelle in parlamento.
Siamo con te.
Ciao.

Un piccolissimo imprenditore che si è veramente rotto le palle o se ne và dall'italia, ma mi dispiace, o fà qualche cosa.


Ringrazio chi ha segnalato il programma su RAI5 "Argentina, cronaca del saccheggio" (in onda tra mezzanotte e le due, forse per non spaventare troppi Italiani); sconvolgente davvero, per i numerosi punti di contatto che la drammatica crisi argentina ha con quella italiota, cognomi compresi, quasi un virus terribile ci accomuni nella disgrazia di riuscire a portare malaffare e morte ovunque, pur di potersi arricchire ogni oltre limite lecito; andrebbe trasmesso in prima serata per far aprire definitivamente gli occhi sulla banda di malviventi che sta uccidendo una Nazione.

harry haller Commentatore certificato 11.08.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Mario Monti sara´l´Obama italiano.
Tutti si rallegreranno, finalmente uno che conosce il suo mestiere.
Cosa ha fatto Obama?
Ha preso apertamente le parti di Wall Street (goldman sachs) contro gli americani.
Ha inscenato il teatrino del tetto del debito per poter istituire il "congresso dei 12" che e´il "governo tecnico" italiano.
I 12 possono fare le leggi SENZA l´approvazione del congresso americano, come sara´possibile per il "governo tecnico" decidere chi e come si pagheranno i debiti.
Ancora una volta la grande finanza vincera´.
Un gradino dopo l´altro verso la dittatura piu´assoluta.
La dittatura delle banche (e chi c´e´dietro le banche?)

Alberica T. 11.08.11 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-----Il Vaticano il più grande centro di potere criminale del pianeta------

[....]Herbert Batliner è l'uomo chiave anche in una strana, piccola banca italiana: la Banca Rasini, l'istituto di credito che finanziò gli inizi di Silvio Berlusconi e che era diretto dal padre Luigi. Batliner era infatti l'uomo che gestiva e rappresentava tre misteriose società che erano azioniste forti della Rasini: si tratta della Wootz Anstalt di Eschen, della Brittener Anstalt di Mauren e della Manlands Financiere S. A. di Schaan, tutte situate del Liechtenstein. Batliner ne era rappresentante legale insieme a un altro "gnomo" della finanza vaticana, Alex Wiederkehr. Wiederkehr è anch'egli membro dell'inner circle della finanza vaticana e fa parte di una nota famiglia di gnomi svizzeri. Insieme a Wiederkehr, Batliner era una figura chiave nella Banca Rasini, coinvolta nel blitz di San Valentino del 14 febbraio 1983 che portò all'arresto di molti mafiosi di stanza a Milano; una banca indicata dallo stesso Sindona come la banca della mafia a Milano. La riprova che Batliner fosse l'uomo della finanza vaticana nella Rasini viene anche dal fatto che altri importanti azionisti della Rasini, gli Azzaretto, erano fiduciari della finanza vaticana sin dai tempi di Papa Pacelli, come recentemente ammesso da Dario Azzaretto in una intervista a chi scrive.

Un "dettaglio" altrettanto interessante e inquietante è che Batliner, gentiluomo del Papa e longa manus del Vaticano nella Banca Rasini, è anche coinvolto nella vicenda del tesoro nascosto della Fiat.[...]

LEGGI TUTTO
http://www.repubblica.it/cronaca/2010/06/10/news/vaticano_uomini_d_oro-4711209/

oppure clicca sul mio nome


bisogna agire e subito, se non ora quando?iniziare a creare comitati spontanei in tutte le città. Mai come adesso l'idea politica degli italiani è una sola e l'accodro sulle cose da fare unanime. solo che di questi italiani a palazzo chigi o montecitorio, non ce n'é neanche uno. Oggi non c'è da inventare una ideologia politica, ma semplicemente da fare quello che tutti sanno, che il buon senso e la matematica imporrebbe. ci vorrebbero tribunali del popolo che giudichino tutti, e dico tutti, da d'alema a prodi, che hanno svenduto lo stato. la domanda del magistrato del tribunale dev'essere una sola, perché ha venduto un'azienda che non é sua, ma del popolo, che fa 100 euro all'anno a 50? se la risposta non sarà matematicamente valida, carcere a vita e confisca dei beni. UN governo forte, fatto però da persone che fino ad oggi non sono state neanche consigliere comunale. Dobbiamo agire e scalzare questa merda. Le forze armate dei 1200 euro al mese per scortare prostitute e vedersi mettere dallo scortato il tricolore nel cesso, sarà col popolo, é parte intergante del popolo.ora più che mai evviva l'Italia e evviva la vita!

rostra futura 11.08.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

molti anni fa si diceva"se la merda avesse valore,povero culo degli operai"ma oggi non e' piu' cosi.Il culo di chi lavora e' rotto da tempo.come e' possibile che un qualunque commis di stato,che non produce nulla,abbia un o stipendio dieci volte superiore a quello di operai agricoltori ecc. che sono il punto focale della produzone? una risposta si attende.Ioltre e' possibile fare il paragone delle dichiarazioni dei redditi dei nostri politici da prima-portaborse- e dopo -eletti?Forse avremo la risposta utile a capire perche' siamo ridotti all'ossoma solo,osso,senza midollo

aldo abbazia 11.08.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento

C'è un vecchio detto che recita così:..è ladro che ruba e chi fa il palo!....mi riferisco alla Lega...si proprio a quella parte di LEGHISTI della prima ora che si stanno "innervosendo" vedendo che i loro sogni ormai sono "finiti"..Roma è sempre lì..e i problemi son qui!!.
Lungi da me ogni riferimento di carattere "campanilistico", mi limito soltanto a constatare che bene o male gli esponenti del Carroccio sono 17 anni che seguono il "Cavaliere" e non hanno concluso nulla!!anzi forse siamo peggio del punto di partenza!!
Mi auguro vivamente(come ho letto stamani)che queste persone inizino a puntare il "dito" contro questi cialtroni di politici,con i loro vizi e privilegi, ad ogni livello e incomincino a "sdoganarli"..magari a pedate nel culo....
Vanno cacciati a pedate nel culo tutti...senza scuse per nessuno!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.08.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è tragica
e in mano a sciagurati
che meditano solo mosse sciagurate
o l'inerzia assoluta
che è un male più buio del male.
Ma il mio innato ottimismo mi porta a sperare, non so se considerare questo un sintomo di grande follia o un segno di luminosa predizione.
A 35 anni i tisiologi mi hanno fatto una diagnosi di morte imminente. Dovevo morire entro due mesi, non c'erano soluzioni. Li ho gabbati tutti e dopo altri 34 anni sono ancora qui, alla faccia dei menagrami! Da allora credo nei miracoli.
Avevo 4 bronchi e mi sono liberata dei due in eccesso e sono guarita. Se io ho fatto questo, allora si può. E un paese può liberarsi delle sue scorie assassine e cominciare a respirare di nuovo.
Finché c'è vita c'è speranza. :-)
Io continuerò sempre a credere che la maggioranza degli italiani siano migliori di questi fetenti politici ormai intollerabili con i loro altrettanto intollerabili complici e cloni. E, come ripeto, credo fermamente nei miracoli!
Non sarei qui se non esistessero.
Non credo, no, che gli idioti possano guarire della loro idiozia (questo sarebbe un miracolo che neanche Dio...), essere idioti e malvagi è una eterna e irrisolubile punizione, ma credo che i buoni alla fine riusciranno a mettersi insieme per sbaragliarli. Giuro su Dio che questo accadrà. Io ce la metterò tutta perché si esca da questa situazione. E sono assolutamente sicura che altre innumerevoli persone ce la metteranno tutta insieme a me per salvare questo nostro paese e noi con lui!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.08.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI A ROMA IL 10 SETTEMBRE !!!!!!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 11.08.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Sentire Lupi a la7 che è preoccupato per quello che sta succedendo a Londra, nel "cuore" del neoliberismo, lo stesso Lupi che non lo riduce ad un "semplice conflitto razziale, lascia perplessi. Non me lo aspettavo, ero troppo abituato alla propaganda. Che siano veramente preoccupati anche i nostri politici? Lo sanno che stiamo andando a prenderli a calci in culo.
Il 10 settembre sempre più gente si prenota per UN APPUNTAMENTO CON LA STORIA.

Renato I. Commentatore certificato 11.08.11 08:34| 
 |
Rispondi al commento

vedasi anche il diario di un saccheggio:
http://www.youtube.com/watch?v=zXttIBn5nRg&feature=related

Helli 11.08.11 08:27| 
 |
Rispondi al commento

buondì, cazzo di budda in salmì

OT:

ibibo ibrowser

x mobile night-mode

a colori invertiti (bianco su nero)

miraculu 11.08.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.byoblu.com/post/2011/08/10/Le-sanguisughe-del-ventunesimo-secolo.aspx#continue


Gruezi und guata morga Fernando.
Acume svizzero anche nei link!

Devo mettere un bookmark a questo link.
Si adatta perfettamente ai miei post piu´sopra.
Dobbiamo fare un elenco dei prossimi contribuenti al ripianamento del debito italiano.
Il 10 Settembre penso che berlusconi avra´gia´dato le dimissioni (gli faranno un´offerta che non potra´rifiutare) avremo Monti e qualche pupillo di Goldman Sachs insediato al governo con l´approvazione della maggioranza degli italiani.
Il parlamento sara´"pulito", ma le cose non andranno molto meglio.
Si potra´presentare una proposta di legge con elenco allegato di chi DEVE pagare il debito.
E che la Madonna ci aiuti!!!

Alberica T. 11.08.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

I 1200 fermati della polizia inglese sono per lo .più sotto i 18 anni,abbondano i quattordicenni
Abbiamo avuto una crociata dei bambini.
Avremo solo una rivoluzione dei bambini?
in attesa che gli adulti decidano qualcosa
I bambini sanno solo saccheggiare i negozi,rubare maglioni o cellulari,scarpe da ginnastica o tv al plasma.Non cambiano il mondo.
Abbiamo avuto attentati contro i ripetitori, contro le sedi di partito,contro consulenti del lavoro..è ora che vi siano attentati contro le sedi della Borsa,i media disinformanti e le Banche.
Le banche hanno troppa liquidità ma nessuno fa nulla per facilitare il credito.
Nessuno fa nulla per sospendere la Borsa per eccesso di caduta.
Nessuno mette nemmeno una blanda tassa sulle transazioni finanziarie per la lotta contro la povertà o le grandi malattie(ma non erano gli obiettivi del Millennium?).
Una tassa è riproposta dai no global da 30 anni,la Tobin Tax,e ora la chiedono Sarcozy,la Merkel e Brown,ma il mercato della speculazione non si tocca a costo di rovinare il mondo!
La Tobin Tax fu proposta nel 1972 da un Premio Nobel dell'economia,un prelievo fiscale su tutte le transazioni di valuta,azioni e altri prodotti finanziari come i derivati.
Le transazioni a breve termine(come comprare un titolo e rivenderlo poco dopo a puro scopo speculativo)rendono instabili i prezzi e nel lungo termine,ma ormai anche nel breve,danno conseguenze spaventose al mercato finanziario.
Una tassa piccolissima sulle transazioni a breve termine scoraggerebbe le speculazioni-lampo degli operatori ad alta frequenza,come banche di investimento e hedge fund,contribuendo ad una maggiore stabilità del mercato. E'una tassa ad alta efficienza che dà somme enormi vista l'enorme volume delle transazioni.
Basterebbe una quota minima,sotto l’1%,per produrre un gettito enorme.Secondo Stephan Schulmeister,esperto dell'Ist.austriaco per la ricerca economica,tassare di 50 cents ogni 1.000 € scambiati porterebbe 300 MLD di € nelle casse della Comunità Europea.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.08.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho seguito qualche tg, stamane.
ho visto i titoli dei giornali, alle "rassegnate" stampa.

l'unica certezza:
oggi è l'11 agosto 2011 (salvo leggi "ad calendarium"...)

BUONGIORNO, SPERO, SBULLONATO POPOLO!


Un certo Gesù di Nazareth ha detto:

"LA VERITA' VI FARA' LIBERI"

NON DIMENTICATELO MAI.


Le vacche grasse sono finite da tempo. Chiedono sacrifici solo alla popolazione e questo lo sappiamo ed è inutile rivangare.Ho letto le previsioni sui "sacrifici".NON HO LETTO NULLA CHE RIGUARDI LE TASSE DA APPLICARE "FINALMENTE" AI PATRIMONI DELLA CHIESA.Dire che questo è vergognoso ed abberrante mi sembra ......lascio a Voi il commento .Ora comunque assisteremo ad una ulteriore fuga dei capitali ( ma la "fuga" si è mai fermata?).
La sensazione ,anzi la sicurezza oggettiva che ho ,è che chiunque possegga qualcosa è disposto a fuggire da un paese ucciso , dopo essere stato torturato da decenni di governi ridicoli .
Saluti a tutti

Claudio galassi 11.08.11 07:53| 
 |
Rispondi al commento

"mi pare che il popolo non solo non sia nei panni di Hitler"

Viviana, tu non hai capito il mio discorso.
Il popolo di allora, come il popolo di adesso non era nei panni di Hitler.
Ma se venisse Mario Rossi e dicesse:

Italiani, tutti i piu´ricchi miliardari in italia si sono fatti i soldi rubandoli a voi, vedi piu´sotto l´elenco e dimmi se se ne salva uno, se uno di quelli ha fatto i soldi lavorando onestamente e non con intrallazzi,.

Gli Italiani DEVONO riprendersi i soldi e spenderli per creare una nuova Italia in cui TUTTI abbiano un lavoro, in cui TUTTI i loro figli abbiano una scuola, in cui TUTTI i malati possano essere curati.
Se tu facessi un discorso ad una nazione in cui il 50% e´in miseria nera, non pensi che in pochi secondi milioni andrebbero personalmente a "prelevare" l´elenco di cui sotto, confiscare i loro miliardi e SPENDERLI per dare un lavoro a TUTTI?

Hitler era un pazzo, ha portato la Germania alla distruzione, ma e´molto comprensobile COME tutti i tedeschi lo acclamassero e condividessero le sue azioni.
Basta vedere gli ebrei non come poveri indifesi, emarginati per razzismo, ma come gente del calibro di Rotschild o Rockelfeller o Benetton o DeBenedetti o Berlusconi o Bossi...e forse si capirebbe la storia.

Alberica T. 11.08.11 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'avrete sicuramente già visto questo articolo di Mesoraca... Cmq ve lo linko.

http://www.byoblu.com/post/2011/08/10/Le-sanguisughe-del-ventunesimo-secolo.aspx#continue

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 11.08.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

In Inghilterra Cameron ha datto pieni poteri alla polizia, istituito tribunali con giudici che facciano processi brevissimi e mettano in galera i rivoltosi.

TUTTI tirano un sospiro di sollievo.
Io piango perche´questo e´, dopo il 1929 (crisi economica) il 1930 (comparsa delle dittature).
Quando i disordini si espanderanno in Europa succedera´lo stesso.
Prima un governo "tecnico" nominato e non eletto, con pieni poteri, poi un governo di polizia per domare le proteste e poi...il futuro e´facilmente immaginabile.

Alberica T. 11.08.11 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo:

TUTTE le opere pubbliche erano pagate con il denaro CONFISCATO agli ebrei...

Non c´e´qualcuno che parla di un 40%...se fosse il 100%???

Alberica T. 11.08.11 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Molti non sanno spiegarsi come Hitler cosi´facilmente conquisto´i tedeschi.
Io ho rivisto un film di allora e ascoltato qualche suo discorso.
Lo riassumo cambiando i soggetti come potrebbe essere un discorso di Hitler adesso:

Tedeschi (Italiani) siete stati depredati di tutte le ricchezze, fregati e ridotti in miseria da quattro criminali senza scrupolo, le banche, i monopoli, i politici.
Riprendiamoci quello che ci appartiene, Costruiamo una germania (Italia) che sia solo nostra, con le nostre mani, che abbia un futuro e che in quel futuro ci siamo noi.

All´epoca gli ebrei erano ricchissimi, proprietari di banche e grosse imprese.
Il 50% dei tedeschi era disoccupato e viveva in miseria.
L´inflazione era alle stelle, ci voleva un miliardo di marchi per comperare un caffe´.
Hitler in pochi anni impiego´TUTTI i tedeschi, costrui´allépoca TUTTE le autostrado odierne (che ancora oggi sono gratuite) scuole, ospedali.
Ogni tedesco aveva il suo lavoro, il suo stipendio, la sua casa, la sua famiglia.

Era stato felicissimo di scambiarle con la sua liberta´privata.
Faceva parte di una Nazione che avrebbe conquistato il mondo...

Non credete,come me, che avrebbe successo ANCHE OGGI ?
Che gran parte di noi sarebbe felice di mettere gente come Berlusconi, Bossi, Bersani, Benetton e cosi´via in un "campo di lavoro".
E non avremmo neppure bisogno delle camere a gas, basterebbe sterilizzarli in modo che la loro progenie non possa piu´far danni.

Alberica T. 11.08.11 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se andate a vedere sul sito del sole 24 ore, la serie di foto da trader, c'è ne è una dove potrebbe rappresentare il politico tipo italiota, quella dell' omuncolo al telefono in giacca e scarp d'al tenis.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 11.08.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

proposta: leggo che servono 25 miliardi di €, ok, diciamo 350/400 € per italiano, diciamo che 2/3 degli italiano non possono pagare perchè hanno un reddito medio basso. quindi 1/3 degli italiani che se lo puo' permettere deve pagare 1100€ circa . io lo farei subito! ma a una condizione che si cominci a far piazza pulita di tutti i privilegi e gli sprechi che sono la vera disgrazia di questo paese... quanti sono daccordo con me???

massimo r. 11.08.11 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe grillo,ma quand'e` che racconti la verita` agli italiani.
Perche` non parli della lettera inviata da t r i c h e t e M A RIO D R A G H I a berlusconi sul quello che deve fare per riportare l'italia nei parametri?
non si dice per caso nella lettera di questi due massoni che bisogna aumentare le privatizzazzioni e che bisogna rendere i licenziamenti piu` facili soprattutto per i lavoratori precari?
caxo ma tu e quel venduto di travaglio ci mangiate proprio insultando quel demente di berlusconi pero` chi c'e` dietro la nostra crisi non lo dite mai.si Parlo di prodi,amato e compagnia bella

nanocarvalhuo 11.08.11 02:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT (sparatemi pure, ma a salve, per favore)

Sono solo io l'unico matto che collega rivolte e crisi finanziarie degli stati
con "il tramonto dell'età del petrolio"?

Notte.

Ps: ma così, solo per non sentirmi solo...

Giovanni Piuma Commentatore certificato 11.08.11 02:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendi 800 euro al mese sei un poveraccio ne prendi 1500 rimani un poveraccio lavora pure tua moglie e arrivi a 3000 euro al mese continui ad essere un poveraccio e sai perchè? vivi in un paese di merda...o meglio in un mondo di merda.. guarda te se adesso devono lavorare le donne per poter vivere decentemente,sti figli di puttana ci costringono a non avere figli non da una puttana come la loro madre mi spiego? insomma se lavora la madre chi tiene i figli? Tu parlo con te che credi di prendere bene.non parlo con quello che prende 1000 euro al mese, tanto quello neanche a pisciare riesce.. tu io sto parlano con quello che lavora in 2 con la moglie e sta benino 2000 3000 euro al mese, si proprio tu stronzo che voti berlusconi perchè non senti l'acqua alla gola e ti senti imprenditore.vaffanculoo stronzo ti dico io una cosa sei uno stronzo poveraccio e sai perchè? perchè questi ti stanno rubando la vita, questa società ti spinge ad avere una macchina bella e tu la compri vero stronzo e i figli nooo magari ti accontenti di un cane vero stronzo che non sei altro! tu che sputtani i tuoi soldi in ferie baravoo..la verità è che non hai un cazzo rimani un poveraccio con tua moglie che lavora e tu stronzo che lavori, manda anche i tuoi bambini già che ci sei.. lo stato ti tratta come uno straccio..il consumismo ci tratta tutti noi come dei veri stracci da scopa..
ORA CI CHIEDONO SACRIFICI perchè noi Italiani stronzi non li sappiamo fermare!!il salario minimo di un operaio deve essere almeno 1500 euro al mese ALMENOO 1500 IN SUU! COME FA ALTRIMENTI FARE DEI FIGLI UNA FAMIGLIA..
DISUBBIDIENZA DOBBIAMO DISUBBIDIRE NIENTE SOLDI NIENTE COMPERE,NON DOBBIAMO ANDARE IN FERIE NON DOBBIAMO FARE BENZINA NON DOBBIAMO COMPRARE L'AUTO NUOVA! BASTA FARE L'INCONTRARIO DI QUELLO CHE BERLUSCA VUOLE DA NOI.DOBBIAMO TENERCI ISOLDI NEL CULO.. FINISCO.SEI UN POVERACCIO NON FARE IL BERLUSCONE SBORONE,PRENDI COSCENZA E NON AVERE VERGONA,VIVI COME VIVEVA TUO NONNO CON 2 CAPRE E 2 GALLINEDMERDA

domenica rossi, Roma Commentatore certificato 11.08.11 02:00| 
 |
Rispondi al commento

sempre DALEMA!!!! SEMPRE DALEMA

renato giannelli, firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.08.11 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi criminali vogliono venderci ciò che è gia nostro (il mondo) per ricomprarcelo a metà prezzo e forse meno con i soldi che gli abbiamo dato per comprarlo.

sarebbe ora di fare un bel plotone di esecuzione!

viva l'italia 11.08.11 01:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

George Clooney fa dietrofront e perdona Stacy Keibler?

E a noi italiani che azz ce ne frega!


un giorno si e l'altro pure ci rompono il cazzo su cosa fa questo tizio qua.

che giornalai di merda che abbiamo in italy

viva l'italia 11.08.11 01:20| 
 |
Rispondi al commento

LIBERO vi ha già anticipato cosa vuoler fare il nano col decreto di ferragosto..

vendere tutte le proprietà pubblche col contentino a Bossi (faccia di......) di non toccare le pensioni ai vecchietti che quando saranno morti gliimporta una sega che lo stato è tutto in mano a quelli che hanno provocato la crisi!

bisogna metterli al muro !!!!!!

bassi bruno 11.08.11 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAREMO UNA MINORANZA FINO A QUANDO ALLA MAGGIORANZA NON SI SVUOTERA LA PANZA. CHIUDEREMO LA STALLA DOPO CHE I BUOI SONO SCAPPATI.ALLA FACCIA DELLA NAZIONE PATRIA DI GENI E DI EROI. SALTEREMO I PASTI COME LE RANE. E CI SCANNEREMO TRA MORTI DI FAME PER UN PEZZO DI PANE.E TUTTO QUESTO PER LA PAURA DI DIRE AI NOSTRI FIGLI CHE SIAMO DEI FALLITI CHE NON HANNO SAPUTO PREPARARGLI UN FUTURO DECENTE .E A FORZA DI RIMANDARE QUESTA VERITA PER L'AMORE CHE PROVIAMO PER LORO LI ABBIAMO CONDANNATI A UNA VITA DA INCUBO .E ALLORA MI CHIEDO SE L'AMORE SENZA IL CORAGGIO DI DIRE LA VERITA NON SIA SOLTANTO UNA FORMA DI EGOISMO PER VIVERE LA NOSTRA VITA IN PACE SCARICANDO I PROBLEMI SU CHI VERRA DOPO .C'E UNA SCRITTURA DA QUALCHE PARTE CHE DICE. E POI CI SARA UNA GENERAZIONE DI IPOCRITI.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 11.08.11 01:09| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEW POST.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.08.11 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, dopo aver speculato su tutto e tutti, dopo aver messo in piedi la miglior macchina per evadere il fisco e riciclare soldi sporchi, dopo aver creato la banca con il maggior numero di sportelli (occulti) sparsi sul pianeta vi informo che da circa 4 anni dismetto partecipazioni ovunque in favore dell'oro.
Mi raccomando....domenica tutti in chiesa, lo IOR vi aspetta.

P.S. Se come immagine finale dello spot sull'evasione fiscale mettevano il volto di un noto cardinale mi rovinavano o bisines

Bernardino Nogara 11.08.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento

le stelle cadono ma che fa
se ci bagniamo un pò...

no...erano le gocce
va beh, bonanotte, sò arrivata

liliana g., roma Commentatore certificato 11.08.11 00:47| 
 |
Rispondi al commento

regola di buon senso

quando una cosa non funziona si prova riparare e poi se non funziona ancora si butta via.

la UE non funziona ?
si butta via

le banche non funzionano?
si buttano

il capitalismo non funziona?
si butta

il comunismo non funziona?

si butta!

i politici non funziona no piu? (il nano)

si butta via!


si tiene solo ciò che funziona!


piu semplice di così e poi non ci sono altre soluzione perciò o così o così!


non serve la laurea in economia per capire una cosa così semplice.

Funziona? bene

non funziona ? si prova ad aggiustare e altrimenti si BUTTAAAAA!

bassi bruno 11.08.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contro la depressione mi raccomando niente medicine ma delle belle insalate di finocchio crudo tritato al posto della lattuga ;)

e poi con la testa rilassata dal finocchio, pensiamo a come fare per mettere alla forca un po di politici e che sia tutto ripreso in mondovisione TV...mi raccomando!

bassi bruno 11.08.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento

'notte al BLOG


"Oggi tutto ci costa troppo. Immagino che la vera tragedia dei poveri è che non possono permettersi altro lusso che il sacrificio."

(O. Wilde)


O ci incazziamo davvero adesso o diventeremo degli schiavi. Me lo fa pensare un noto marchio alimentare italiano che sta per aprire uno stabilimento in Grecia. E la tattica sarà questa ancora una volta: piombare in uno stato con le pezze al culo e dare lavoro per un salario ancor più basso. Tipo che gli operai polacchi della FIAT sono dei nababbi.
Lottiamo per mandare a casa questa classe politica, ma non smettiamo di parlare degli industriali, altra categoria che se la cava SEMPRE.

Giampi G. Commentatore certificato 11.08.11 00:13| 
 |
Rispondi al commento


Patrimonio (in miliardi di dollari)

1)Michele Ferrero & famiglia
18
Ferrero

2)Leonardo Del Vecchio
11
Luxottica

3)Silvio Berlusconi & famiglia
7,8
Fininvest

4)Giorgio Armani
7
Giorgio Armani S.p.A.

5)Carlo, Giuliana, Gilberto e Luciano Benetton
2,4 (ciascuno)
Edizione Holding, Sintonia

6)Mario Moretti Polegato
2,3
Geox

7)Ennio Doris & famiglia
1,5
Mediolanum

8)Francesco Gaetano Caltagirone
1,5
Caltagirone S.p.a

9)Stefano Pessina
1,4
Alliance Boots

10)Diego Della Valle
1,3
Tod's

11)Andrea Della Valle
1,2
Tod's, ACF Fiorentina

Basterebbe prelevare il 40% del patrimonio di questi signori per evitare manovre economiche e loro resterebbere ugulamente ricchissimi.

FATE CIRCOLARE (fonte Wikipedia)

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 10.08.11 23:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Crisi, Bossi: “Governo commissariato?
La realtà è venuta a trovarci.

Sperando che i traduttori mentre bossi parlava abbiano "realisticamente" tradotto mi sembra doveroso un due paroline a bossoli l'uomo dal dito medio che invece di mostrare in segno di saluto potrebbe usarlo per tapparsi il cu.o., considerando che la bocca è già a 3/4 chiusa.
Ora che uno come il legaiolo bossoli ci venga a dire che la realtà e venuta a trovarci mi fa leggermente girare u pall.
Uno che ha fatto di mestiere il professionista della politica considerando che il medico non poteva farlo (vedi falsa laurea) dovrebbe parlare degli altri in questo caso, in quanto la crisi manco l'ha sfiorata la famiglia bossoli, compresi figlio trota a 12000 euro mese, il cognato a 10000 euro mese di stipendio al limite di critico c'è come sia possibile che oggi persone di questo calibro abbiano compensi di questo livello.
Poi logicamente capisco che siamo il paese delle banane e che quindi è normale che uno come lui entri in politica assieme a tutti gli altri banditi, solo per far soldi.
Mi auguro che il default arrivi quanto prima e sopratutto per l'italia, finiranno allora codardi ingannatori, vigliacchi, e truffatori del popolo.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivata la resa dei conti... Abbiamo alimentato e sostenuto un sistema che matematicamente (in senso stretto) non può funzionare... E' l'inizio della fine del capitalismo... prima o poi doveva morire era scritto. Quello che verrà dopo potrà esser migliore o peggiore, in parte dipende da ognuno di noi. Mettetevi il cuore in pace è finita. Nei prossimi 10 anni assisteremo ad un mutamento incredibile... e forse qualche guerra, in zone impensabili.
Divertitevi e rilassatevi ora che potete...

David C., Pistoia Commentatore certificato 10.08.11 23:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTTE DI SAN LORENZO


Stanotte scruto il cielo

e attendo qualche segnale

nuovo

Le stelle ammiccano

al mio sguardo impaziente

vorrebbero esaudire

i miei sogni

Ma le stelle sanno

che senza la mia volontà

la mia determinazione

nulla potranno fare

Capaci solo

di rotolare giù

fino a planare

in un mare di desideri.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.08.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento

basta dai, ve la risolvo io la crisi brutti stronzi...

al mese guadagni da zero a 1500 euro? coloro che al mese guadagnano oltre 5000 euro devono restituirgli direttamente 1000 euro

possiedi da zero a duecento mila euro? stai sereno te lo sei guadagnato...

possiedi oltre cinquecento mila euro ..sei stato soggetto a favoritismi, corruzione e potere devi quindi restituire in tasse con il 20% sull'ammontare

possiedi oltre un milione di euro? fai parte di coloro che hanno causato la crisi quindi avendo superato il nostro tetto limite di possedimento devi restituire il 50% dei tuoi averi allo stato

...e poi vediamo chi sgarra e se c'è crisi
bugiardi !

...no no no non mi interessa, cacciate i soldi ladri!

Acul utopiA Commentatore certificato 10.08.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento

come si fà a non capire che la borsa va abolita,ormai hanno scoperto il trucco di come fare i soldi alle spalle delle società quotate in borsa,ogni volta che le borse scendono così vorticosamente c'è gente che si arricchisce,per quant riguarda i nostri btp,ma avete visto che classe politica che abbiamo? lo capisce anche un bambino che questi signori sono impresentabili in qualsiasi paese civile,siamo governati da delinquenti,che fanno uscire altri delinquenti,elaborando leggi vergognose per un solo figuro,che ci tiene in ostaggio da vent'anni,non è possibile andare avanti così c'è da uscire di testa mi sembra di vivere un incubo,io mi chiedo ma perchè i nostri genitori (per lo meno i miei)ci hanno insegnato ad essere onesti,a rispettare gli altri,ad essere vicino a chi ha bisogno,o è più debole,e poi siamo in mano a delinquenti,che insultano tutti,e tolgono a chi ha già poco,siamo in mano a gente senza scrupoli,allora io mi chiedo quando diremo basta fermando tutta la nazione affinchè tutti questi ed i loro servi si levano dai coglioni,quanti continuano a vendere l'anima al diavolo pur di risparmiare due lire?quanti stuoini ci sono a servizio? e perchè altri se ne lavano le mani come se non fosse affar loro?la pazienza è finita da parte mia non comunico più con gente che vota stè merde,perchè non possono più dire "io non sapevo" sono complici perciò fanculo a loro e ai loro amici ladri e corrotti,la tolleranza è finita se non sono democratico pazienza tanto la democrazia in questo paese serve solo ai ladri,ci deve essere qualcuno che le cose giuste ci obblighi a farle altrimenti niente non facciamo un cazzo,siamo come le pecore.

luciano m., cuorgnè Commentatore certificato 10.08.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV " NO AL MOSTRO "......... volevo solo ricordare L'ALBERO di TURI VACCARO.......DISTRUTTO per aver protestato insieme ad un grande essere umano,per ottenere la Pace libera e difesa del proprio habitat........LA FOTO DELL'ALBERO UCCISO......che diventi il SIMBOLO del Male che da' il potere che non e' vero potere......che Diventi SIMBOLO della lotta per la difesa della vita e del bene.......GRAZIE!!!!FIERO D'ESSER NOTAV...... e di lottare con coraggio e forza per il bene di ogni essere!!!!LIBERTAAAAAA'..........NO TAV A VITA e NO MAFIA/NO SCHIAVO del potere del male.W LA NATURA ed ogni essere............NOOOOOOO TAVVVVVVVVVV

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.08.11 23:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Voto.
Gl'Italiani pensano che si debbano Manifestare in senso Religioso.
Votandosi al Diavolo.
A Pericolo Scampato, i Sopravvissuti, Tappezzeran i Viali, di Ex-voto...

Buonanotte; Viva Perth...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento

E sembra che manchi sempre poco

ma non ci si arriva mai

ad afferrar quell'angolo di cielo

che ride sotto i baffi

dei nostri sforzi

E sembra di aver perso la zavorra

e di camminare più leggeri

ma i passi son pesanti

come i macigni che opprimoro

i nostri cuori stanchi

E sembra di non provare più dolore

e che le ferite si sian rimarginate

ma ci si ritrova ancora a soffrire

di quel male antico che fa sanguinare l'anima

E sembra di essere determinati e forti

ma poi ci si ritrova esausti.....

sopraffatti dagli eventi

da una realtà che riesce sempre

a spegnere i nostri sorrisi....

E sembra che il vento sia cambiato

il tempo di realizzare

e si è già fermato....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.08.11 23:14| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Un appello transatlantico per una soluzione di emergenza alla crisi attuale

10 agosto 2011 (MoviSol) - La seguente dichiarazione è stata emessa il 7 agosto da Lyndon LaRouche, Helga Zepp-LaRouche, Jacques Cheminade e Liliana Gorini.

L'intero sistema finanziario globale è crollato, e mentre il centro del crollo è la regione transatlantica, non c'è angolo del mondo che sia immune dalla disintegrazione già in corso. Un cambiamento radicale di politica è l'unico modo di evitare un crollo totale della civiltà che, a cominciare dalla regione transatlantica, decimerà la popolazione mondiale fino a ridurla a meno di due miliardi di persone in un breve periodo di tempo.

continua sul sito Movisol

fluff 10.08.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Non si puo' rimanere SCHIAVI per Sempre.........!!!!Un giorno vi domanderete....la mia Vita lo vissuta come essere LIBERO o come un essere SCHIAVO?????Penserete la mia VITA lo vissuta nel bene o lo vissuta senza fare niente per viverla bene?????Sognerete un MONDO giusto e migliore nella quale la creazione continui o un Mondo senza speranza senza creazione????Direte la PACE nell'esistenza esiste o direte esiste solo la Morte nell'esistere????Ogni essere deve essere parte della creazione in pace libero nella verita' e nel bene della vita,arrendersi alla schiavitu' delle falsita' del male oppresso nell'esistenza non avra' mai l'eternita'!!!!!E tempo di decidere e combattere per il bene eterno,avendo sempre il Rispetto e l'Onore per ogni essere vivente,per essere finalmente LIBERI e in PACE con se Stessi!!!!LIBERTAAAAAAA'.............ITALIANIIIIIIIIIIIIIIII.........MONDO............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.08.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Volatilita delle borse...

pare che la causa e' che c'e' troppa liquidita' nei mercati!

le banche centrali stampano moneta...che pero' le banche non immettono nel mercato reale a causa di "Basilea 123"...risultato il palloncino si sta riempendo di soldi da scoppiare ed e' schizzofrenico!

nello stesso tempo le aziende REALI chiudono perche le banche rifiutano i crediti!

ma che abdassero a fare ibn culo le banche! perche non le statalizziamo tutte!!! e cosi' tornano a fare quello che devono fare..PRESTARE SOLDI!!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.08.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo è in bancarotta,le banche sono in bancarotta,i politici tutti sono i bancarotta morale da tanto.Ci vogliono 800 miliardi di euro per rifinanziare le banche europee,che vengono attaccate non perche hanno i buoni deglii stati,che stanno scaricando,ma perche sono piene di titoli junk.Dal 2008 i politici non hanno preso un'iniziativa per fermare la speculazione,le vendite allo scoperto,la distinzione tra banche di affari e banche di investimento.E ora ci presentano il conto delle malefatte dei banchieri.Ci vuole una class action del popolo italiano che chieda a loro i danni.Politici,banchieri e giornalisti,pennivendoli che hanno intasato la gente di gossip e mai di cose vere.
Usiamo mezzi legali,il popolo è sovrano o suddito?

serendipity 10.08.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dolcemente viaggiare...

http://www.youtube.com/watch?v=wYIdsb1T-7c&feature=player_embedded


"Ora ci accingiamo a prendere il biglietto di queste straordinarie autostrade, biglietto che poi si pagherà in base a cosa non si è capito bene... se alla qualità del servizio o alla qualità dell'investimento, ma in tutti e due i casi dovrebbe essere gratis.
Noi adesso proviamo prendere qualche iniziativa, basta! Ci siamo rotti le scatole di essere presi per il culo.
Le autostrade, come ha detto bene Giorgio Ragazzi, l'economista dell'università di Bergamo ha fatto un libro straordinario che vi invito a prendere che spiega cos'è successo con le autostrade, liberalizzate negli anni '90, pagate fino all'ultima lira dai nostri papà dalle nostre mamme, dai nostri fratelli maggiori, date in pasto a questa cricca di finti imprenditori con le pezze nel culo che prendono le concessioni di dieci anni in dieci anni, fissano le tariffe così e noi continuiamo a pagare una cosa che dovrebbe essere restituita ai cittadini come hanno fatto in Germania e in Inghilterra.

(Beppe Grillo)


No a la derecha opresora,
intolerante y oligárquica

(Salvador Allende)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno sa dirmi perchè arrivano ancora le bollette da pagare ai concessionari per l'acqua nonostante il referendum?????
Si deve pagare???????
Ma non contiamo proprio un cazzo?

sheldon nuke 10.08.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FIERA DI BARI, per due soldi....

Per un lavoro da standisti alla Fiera di Bari, della durata di una settimana e
che verrà retribuito con 450 euro, sono state presentate 9000 domande. I posti sono 300.
I nomi dei fortunati vincitori della lotteria
verranno sorteggiati alla presenza di un notaio.
Nel 2010 i giovani che in Italia hanno perso il lavoro sono circa 427.000.
Sempre nel 2010 redditi i non dichiarati sono stati 49,2 miliardi.
Ma come fanno a parlare di sacrifici a chi è alla canna del gas?
Stiamo vivendo una fase storica tristissima sotto ogni punto di vista.
QUESTO E' L'EFFETTO DEL NEOLIBERISMO E DEL CAPITALISMO SELVAGGIO, il vero cancro del mondo.
***********************************************
“Si può considerare veramente libero
un uomo che ha fame,
che è nella miseria, che non ha un lavoro,
che è umiliato perché non sa come mantenere i suoi figli ed educarli?
Questo non è un uomo libero.”
(Sandro Pertini).

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 22:40| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi volete che la paghi la crisi? Le banche? Questi pseudopolitici? I grandi ricchi? O forse il Vaticano, che in tutto questo trambusto non viene mai citato dai telegiornali in merito alla questione e che continua ad incassare l'8 per mille?

Gigio il Pendolare 10.08.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Siam dei Poveri Cristi a cui han Fottuto Tutto,
Alcuni, come noi, se ne son Accorti.
Ma siam Centomila a vederci Strusciate le Palle sanguinanti sull'Asfalto, preoccupati di quando arriveremo a Strofinare il Buco del Culo.

Poi dicon che son Sboccato.
Quelli che Non Sentono, Anestetizzati.
Ma il Risultato, non Cambia.

Buonanotte: siam Fottuti.
E' solo Questione di Tempo, ma è Matematico.
Siam sotto Embargo.

Chiedete a Saddam, Gadaffi, il Sung, cosa Significa.
Se ci riuscite, ovvio.
E' stato Bello farsi Seghe alla Tivu', mentre ci Scopavan tutto il Parentado.
Vabbe', ma Silvio' è un Passerottino, vuoi Mettere..?
No, quello no, nemmeno fosse l'Ultimo.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

La sentenza della Corte di Giustizia europea del 31 gennaio 2008 affermava che il sistema televisivo in Italia non è conforme alla normativa europea che impone criteri obiettivi, trasparenti e non discriminatori nell’assegnazione delle frequenze.

Un ritardo nell'applicazione della direttiva europea avrebbe comportato una pena pecuniaria a partire dal 1 gennaio 2009 (circa 350 000 euro al giorno), calcolata con effetto retroattivo fino al 1 gennaio 2006


grillo, ha sempre ragione , il cetriolo va sempre nei soliti posti

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

REGOLE A CUI I RAPPRESENTANTI DEL POPOLO SONO VINCOLATI
IL POPOLO SOVRANO DECIDE
Chi non rispetterà anche una sola di queste REGOLE, sarà
incriminato, processato e mandato in esilio.
1)Qualsiasi rappresentante del Popolo, eletto nei vari organi istituzionali,
dovrà rispondere alla legge con le stesse regole dei cittadini.
E' espressamente vietata qualsiasi immunità, a qualsiasi livello. Vietato
introdurre qualsiasi impedimento all'azione della Magistratura.
2) Nessun politico, e nessun organo politico, a qualsiasi livello, può
decidere il proprio stipendio, la propria pensione, ed eventuali servizi, da assegnare a se stessi. Camera e Senato possono decidere solo per gli stipendi dei politici a livello regionale, provinciale ( per le eventuali province superstiti), comunale e dei consigli di amministrazione degli Enti pubblici, che comunque dovranno avere stipendi, pensioni e servizi, in media europea.
3) La Corte dei Conti, decide in base al criterio della media degli stipendi, pensioni e servizi assegnati, dei tre Stati più simili all'Italia: Francia, Germania e Spagna.
4) E' vietato a qualsiasi organo elettivo dello Stato, di deliberare su
materie che non sono di stretta competenza.
5) Ogni organo dello Stato, Regione, Province (superstiti) , Comune, Ente
pubblico è obbligato al pareggio di bilancio. Chi non lo rispetta sarà
obbligato a pagare di persona.
6) Non si può candidare ad una carica o ad un organo elettivo chi è indagato o è stato condannato, anche in primo grado, per reati con pena superiore all'anno di galera. Non si puo' candidare chi possiede almeno il 5% di una rete tv a livello interregionale, o un giornale a livello regionale. Non si può candidare chi è un concessionario di un bene pubblico.
7) Nessuna legge potrà entrare in vigore, prima di aver ottenuto il GIUDIZIO DI COSTITUZIONALITA' da parte della Corte Costituzionale.

Alberto Zennaro 10.08.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Stavano meglio i servi della gleba, o gli schiavi nell'antica Roma. Questi meritano di fare la fine di Maria Antonietta di Francia. Ma siccome siamo buoni io propongo di monopolizzare tutti i beni della casta e degli amici della casta. E mettere a dirigere lo Stato gente non inquisita, sospettata, condannata. Gente eletta e non nominata. Ci sbrighiamo prima, questi stronzi non pagheranno mai un centesimo per ripianare il deficit. RUBANO AI POVERI PER ARRICCHIRE I RICCHI. E non saremo noi a far cambiare loro idea con le parole. A meno che non ci mettiamo a gridare tutti quanti, e diventeranno quel che sono: topi di fogna.

maria barberio 10.08.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento

REGOLE DA METTERE IN COSTITUZIONE
8) Qualsiasi legge elettorale deve sempre prevedere il diritto di scelta dei
candidati, da parte del popolo sovrano.
9) Le Regioni, devono avere gli stessi diritti e gli stessi doveri. Il numero dei componenti dei consigli regionali, provinciali, comunali e dei consigli di amministrazione dei vari Enti di diritto pubblico saranno decisi dal Parlamento.
10) Il numero degli assessorati, le commissioni regionali, provinciali, comunali ed i componenti, dovranno essere approvate dal Parlamento.

Alberto Zennaro 10.08.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento


Corea: giù Borsa, broker si suicida

Un impiegato di una società di mediazione finanziaria sud-coreana si è suicidato lanciandosi nel vuoto dal 18/o piano, un gesto che secondo la polizia di Seul sarebbe dovuto al recente crollo delle borse che ha provocato grosse perdite per i clienti dell'uomo.

Un episodio che ricorda le scene della grande crisi americana del 1929, con i banchieri che si suicidavano lanciandosi dai grattacieli.

Il corpo del mediatore sud-coreano, che aveva 48 anni, è stato ritrovato davanti alla sua abitazione a Daegu, nel Sud-Est del Paese.

Poco prima aveva inviato sms a parenti esprimendo la sua angoscia per la situazione.

L'indice sud-coreano Kospi aveva perso ieri il 3,64% portando a un -17% le perdite su una settimana.

La Corea del Sud ha il tasso più alto di suicidi tra i Paesi dell'Ocse: 31 ogni 100 mila abitanti.

http://www.milanofinanza.it/trader/dettaglio_news_trader.asp?id=201108101458499807&chkAgenzie=TMFI&sez=trader&titolo=Corea:%20gi%C3%B9%20Borsa,%20broker%20si%20suicida

silvanetta* . Commentatore certificato 10.08.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la colpa è degli italiani che votano il vecchiaccio che si tinge la stesta pelata con il lucido da scarpe e si tromba le 18ttenni con la pompetta dentro il pene.

italiani che votano pure uno che ha subito un ictus ( notoriamente colpisce le facoltà mentali) che dovrebbe perciò stare in cura dentro una struttura sanitaria per handocappati mentali.


I CASI SONO 2 ......

o gli italiani sono tutti pazzi oppure questi "mafiosacci" hanno trovato il modo di tarokkare i risultati elettorali.

io penso piu per la seconda ipostesi!

bassi bruno 10.08.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ohhh, ci siamo, e come lei sia anche per altre questioni che pure sono private, ma si fanno passare di Stato, così la collettività alla fine paga 2 volte...

Un bel conteggio di quante ce ne sono e un ripristino della situazione. Così non si può certo proseguire e si vede in giro anche perché non è tagliando le spese necessarie e dando a banche e imprese, che si risolve, anzi quello è stato sino ad ora l'errore grossolano.

Se non fanno girare i soldi tra le gente, il meccanismo non funziona, ed in breve banche e imprese sono ancora lì con la manina tesa a chiedere...e la nazione si impoverisce inutilmente!
Ma lo capiranno mai?

3mendo 10.08.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

WALL STREET: SCIVOLONE SU TIMORI EUROPEI, DJ CHIUDE A -4,64%

*****

Are you ready for the Revolution #USA? Occupy Wall Street! Sept17 #Occupywallstreet >>

(AnonOps Communications)

http://anonops.blogspot.com/2011/08/occupy-wall-street-occupywallstreet.html

We are fighters for internet freedom. This site is only dedicated to reporting news about Anonymous.

Renato I. Commentatore certificato 10.08.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

[…]Secondo il Financial Times questa è l'ultima chiamata per l'Italia per ridurre il debito, essendo in classifica al 48° posto nel mondo.

L'editoriale parla poi di corruzione diffusa, di rigidità eccessiva del mercato del lavoro, di infiltrazioni criminali nel pubblico e di un sistema giudiziario caotico:

“il 74 enne Berlusconi ha l'ultima chance di mettere gli interessi della nazione davanti a quelli suoi personali, agli affari della sua famiglia e ai suoi guai giudiziari”.

Quello che manca secondo il Financial Times è una vera leadership politica: difficilmente Berlusconi sarà all'altezza di liberare quelle forze necessarie per lo sviluppo che da 17 anni promette di liberare senza aver mai fatto nulla di concreto.

Un ritratto impietoso quanto realistico di un paese, il nostro, governato da uomini politici inetti e incapaci.

Non leader, ma lacchè e opportunisti al servizio di un feudo privato.

Ma mancanza di leadership politica significa anche mancanza di alternative: se il Premier si trova di fronte ad una mission impossible, sarà ancora più difficile che l'attuale opposizione, se andrà al governo, riuscirà a riprendere in mano le redini di un paese allo sfascio.

Se ci risolleveremo, ammesso che ci riusciremo, il ventennio Berlusconi sarà ricordato come un buco nero della storia repubblicana dell'Italia.

http://www.net1news.org/financial-times-e-wall-street-journal-bocciano-litalia.html

silvanetta* . Commentatore certificato 10.08.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Argentina - quello che è accaduto. Il fatto è che non è questione solo di mafia e corruzione ma anche di interessi bancari, signoraggio debito pubblico. E' quello che accadrà se non ci svegliamo tutti.

mara dionese 10.08.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Occhio ragazzi all'oro delle riserve italliane ..a questo mirano.A noi rifilano cartaccia ma i furbi mirano all'oro.Ci vogliono 800 miliardi di euro per ricapitalizzare le banche europee.

Gli stati grazie alla globalizzazione sono in bancarotta,e grandi banche pure e ora presentano il conto a noi.Ci vuole una class action per richiedergli i danni altro che pagare noi il casino fatto da loro...siamo sull'orlo della morte per fame di milioni di individui grazie ai titoli spazzatura che le banche americane hanno sparso per il mondo.E' stata una truffa che i politici e gli organi di vigilanza preposti hanno lasciato correre. loro legalmnte devono pagare

serendipity 10.08.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo è quel che Facciamo; calpestiam Zebre d'Asfalto, di fretta da un Metro' all'altro, in compagnia di Cerchi di Fumo allo Stomaco ed un Caffe' Bollente Rubato in Piedi, di Corsa.
Maschere anonime di Senza Volto a Ruzzolar arrancando da Scale Mobili sempre in Discesa per l'Inferno, da Mane a Sera.
Confuse Immagini che si Stingono fra le Luci Artificiali, Stelline in Frantumi di Pulviscolo.
Klinker e Formaldeide, a perder il Cromosoma Diverso, quello della Differenziazione.
Cosi' Labbra Serrate le fan Maschili, Aperte, Femminili...
Poi l'Ascensore, quel Maledetto Specchio su Inox a mostrarle Zampe di Gallina, Impietoso.
Il Cocktail sforo' l'Orlo del bicchiere quella sera, come una Coda di Gallo Impazzita.
Valeva la Pena?
Non v'era Risposta, quella sera, all'Olgettina.
Cinquemila Euro per esser Posseduta da un Vecchiaccio Moribondo, Imbalsamato fin nell'Uccello, come una Mummia.

Avrebbe potuto Esser Chiara, una Novella Rita degl'Impossibili.
Invece...chissa'..?

Ma Dio è Mamma, e non puo' aver Pianto Invano.
Questa Notte, le Stelle Sorridono e Scendono ad Abbracciarci...
Io Credo che la Coscienza sia Innata e non si possa Spegnere.
Eberluare, forse...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEW POST.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 10.08.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

L'ANGOLO DELLA SATIRA !


Storace: "Dalla prox legislatura niente vitalizi per i neo eletti"!


P.s. Sara' retroattiva la misura France'! Re.tro.at.ti.va! Do you understand ?

Marcos Presti MBA () Commentatore certificato 10.08.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

E TUTTI NOI DOBBIAMO LAVORARE 40 ANNI guardate un po questo link e ora di un referendum per ridurre drasticamente diaria stipendio e vari facilitazioni per la casta polittica a tutti i livelli
http://www.disinformazione.it/​stipendiodeputati.htm

Poi ci sono le concessioni facciamole rientrare sotto lo stato sono soldi nostri perche ci devono ingrassare i Benetton

Le frequenze televisive perche Berlusconi deve pagare solo l'1% allo stato paghi come tutti noi

...IL VASO E' COLMO .....

Giovanni M 10.08.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda le concessioni radio locali portate all' 1% sul fatturato, penso che sia giusto, inquanto si ricordi anche l'obbligo di avere minimo 2 dipendenti a busta paga!!! e poi le concessioni radio e televisive rilasciate nel 1994 ma di fatto arrivate nel 1995 con canoni elevati senza tenere conto del piano frequenze che non è mai stato fatto, dunque vi rilasciavano solo un pezzo di carta senza la frequenza con copertura, per la quale giusto pagare ma se tale copertura è garantita, come dire lo stato vi affitta una spiaggia ma su quel pezzo di spiaggia lo ha affitato ad altri 10 i quali ne vantano tutti il diritto di averla e nessuno riesce utilizzarla. Ecco le frequenze radio televisive sono andate avanti a suon di cause tra radio o tv per diffendere il territorio rivendicando con mille difficoltà, perchè bisognava dimostrare di essere stato il primo, di avere da sempre avuto la copertura rivendicata insomma centinaia e centinaia di mila euro buttati per difendersi, e come sempre il più forte vince o quasi, facendo chiudere la più debole. Dunque giusto pagare una casa e poi ti ritrovi in 10 che pagano e la pretendono? con la soluzione 1% del fatturato, è più proporzionale, se una radio ha un grande bacino raccoglierà più pubblicità e cosi pagherà di più perchè ha fatturato di più. E ricordate che la legge 66/2001 siamo stati obbligati pena la chiusura ad avere 2 dipendenti e poi ricordate l'obbligo che sia una socità la proprietaria dell'emittente. Insomma non è tutto oro quello che luccica. Cordiali Saluti e mi scuso per gli errori ortografici ma ho scritto al volo...

giampaolo bassi 10.08.11 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Oggi le agenzie di rating hanno attentato alla vita di Sarkozy.
Il prossimo Presidente Zombi della lista.


ps: sono indagate a Trani per manipolazione del mercato...


Sbarazzatevi di Titoli Mediaseth, o Fintinvest o di Compagnie che fan Pubblicita' presso di Lui.
Equivale ad un Morto in CAsa.

Una Puzza, un Tanfo...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è arrivato il momento di andarli a cercare casa per casa e prenderli tutti, rastrellarli insieme ai loro figli e nipoti e tutti i famigli fino al 20mo grado di parentela.
cosa farne poi, mi pare fin troppo lapalissiano da doverlo pure scrivere.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 10.08.11 21:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Comprate.
Comprate.
Anche una azione in borsa.
Ma aziende, non banche o assicurazioni o obbligazioni.
Aziende che fanno ricerca, legate alla così detta green economy.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica anche se amara soddisfazione,è che moriranno (speriamo) prima o poi.
politici imprenditori (disonesti)e scagnzzi vari
che un canchero vi venisse adesso....

dino 10.08.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Bando le Finzioni: Presidenziale Secca con Premierato Unico.
A capo, Toto' Riina.
Salveremmo l'Imbarazzante Ipocrisia.
Ecco perchè i Bond son Tornati dalla Germania...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Tante aziende che erano nostro vanto sono già state cedute: alcune erano "di famiglia", e non ci si può fa niente.
Altre invece avevano una grossa partecipazione statale e sono state cedute per favorire qualcuno.

Salvo poi finire per favorire estranei.

Ma ENEL, ENI, FINMECCANICA, TERNA, SNAM ed anche la disastrata TELECOM, questo poi no!

Si vendano l'ALITALIA, carrozzone mangiasoldi e pieno di parassiti.

E si crei una nuova linea aerea italiana dove non ci siano migliaia di persone messe lì per fare un favore a qualcuno.

Una linea snella ed efficente, che veramente dia lustro al Paese, e non questa cloaca ricettacolo di raccomandati.

Pasionaria 10.08.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo riprenderci i nostri beni, il fatto e che se adesso andiamo in rivolta ci denunciano per furto!!
l'unica cosa che possiamo fare e unirci tutti e comprare le quote di tutte queste società direttamente dalla borsa, quote da riunire poi in una sola società pubblica e poi ritirarle dai mercati.. in pratica e una sorte di adozione di azione.. ecco adotta un azione a distanza! questo potremmo fare tutti!!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 10.08.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo nove Sessi.
Parecchi avrebbero delle Sorprese.
Ma è Scientifico.
Non una Balla o Visione delle mie.
Informatevi.

Poi saprete se siete Uomo, oppure, meglio, Donna.
Non tutte le Donne, avrebbero da Ridere...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni ha detto...
Dicono che fare politica non deve essere un lavoro..ed infatti non lo e':chi lavora paga le tasse .Invece tra i 476 diversi tipi di sgravi fiscali previsti dalle nostre leggi c'e' un comma che prevede "Non concorrono a formare reddito le somme erogate ai titolari di cariche elettive nonche' coloro che esercitano le funzioni di cui agli articoli 114 e 135 della costituzione a titolo di rimborso spese".Tradotto :niente tasse sulle indennita' di 145mila parlamentari ,consiglieri di regioni,comuni,province,consigli di circoscrizione.Ma non solo c'e' ne sono a mucchi inclusa l'esenzione Ires "per reddito derivante dall'esercizio di attivita'commerciali svolte in occasione di manifestazioni propagandistiche di partiti politici(es.alle feste di partito vi e' la detassazione sulle grigliate di salsiccie).
Rimborsi elettorali ai partiti:47 milioni di euro.
La cascata continua ..tra il 1999 e il 2008 i finanziamenti ai partiti sono cresciuti del 1110 per cento.
503 milioni di euro x una sola legislatura !!
Oltre a cio' vi sono i costi della politica di migliaia di societa' municipalizzate,i consorzi ,le comunita' montane.Solo dalle provincie si potrebbero risparmiare 2 miliardi.
Pensioni e vitalkizi per gli ex parlamentari i quali hanno votato riforme del sistema pensionistico che prevedono una proporzionalita' tra contributi versati e pensioni erogate .Per gli altri.Per loro invece incassano assegni per 219 milioni ,avendo versato contributi per 15 milioni.Alla faccia della proporzione!!!!E il bello e' che la pensione parlamentare,importo minimo 3108 euro,scatta dopo un sola legislatura (idem x i consigli comunali)c'e' chi la incassa a 42 anni .
Nel 2010 i 630 parlamentari di Camera e Senato hanno speso(A NOSTRO CARICO) piu' di 3 milioni di euro solo x le cure odontoiatriche e poi hanno votato un taglio delle detrazioni ad anziani e famiglie che nel 2014 arrivera' al 20%.
In pratica oltre a non poter fornire un ...attenzione solo 2000 caratteri

liberodipensare 10.08.11 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Notte delle >Stelle CAdenti; esprimi un Desiderio...
"Fa che Berlusconi non Cada, ma Salga, sempre piu' su'...".
Uno , nessuno Centomila, Desideri...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

E nelle cose da fare non scordiamoci di aumentare le royalties del petrolio in Basilicata e la tobin tax euro-americana se puo fare.sta crisi va fatta pagare a chi la creata speculatori, banchieri politici corrotti e non puo essere questo il governo.

massimo pagani 10.08.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento

A Star.

Si dice che il tonfo delle borse europee sia dovuto al fatto che gli investitori USA stanno togliendo i loro capitali dalle aziende in cui avevano investito in Europa.

Mors tua, vita mea, insomma.

Ne sai qualcosa?

Pasionaria 10.08.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha assicurato che prendera' Personalmente Nuove Misure per fronteggiare la Crisi.

90-60-90...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 21:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Che differenza c'è tra il default,
ed i sacrifici necessari per evitarlo!
Nassuna!
Ergo il default c'è già!
C'è sempre stato!
Quindi, non c'è mai stato!
"Loro" decidono
il significato delle parole,
e la significatività dei concetti!
Default, per uno stato, non significa nulla,
che gli fai ad uno stato che non paga?
Lo invadi?
No, cerchi di non farlo fallire,
se non vuoi perdere i tuoi crediti
e di far pagare il debito a chi non può
o non sà difendersi.
Indovinate un pò di chi stò parlando?

l., ancona Commentatore certificato 10.08.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

ma Lui l'aveva detto nella sua campagna elettorale
" più sacrifici per tutti"
siete voi che non eravate attenti ahiahiahiahiahi

angelo f., milano Commentatore certificato 10.08.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNI DI CDX UNICI RESPONSABILI DEL DEBITO PUBBLICO

qui

HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT/POST/2670242.HTML


Sacrifici ? :

Il sacrificio (dal latino sacrificium, sacer + facere, "rendere sacro") è quel gesto rituale con cui un bene (oggetti, cibo, animali o anche esseri umani), vengono tolti dalla condizione profana e consegnati al sacro, venendo per questo dedicati in favore di una o più entità sovrumane, come atto propiziatorio o di adorazione.

Il termine "sacrificio" ha tuttavia perso, nel lessico comune, quest'accezione religiosa per intendere in generale uno sforzo, la rinuncia a qualcosa in vista di un fine.
---------------------
Siamo sicuri che non abbia più un significato religioso ?
Se fosse così si chiamerebbe investimento e progetto verificabile !!
Il fatto è che sembra che nulla cambi sotto il sole.
Siamo governati da una classe sacerdotale che si rifà ad una fantomatica scienza: l'economia.
Una scienza che ha un oggetto ineffabile: la psiche.
Che non si traduce alla latina con "anima".
Ma più volgarmente con : aria fritta.
Come si vede dall'andamento dei "mercati finanziari".
Sull'altare della quale si immolano cittadini inermi.
Mentre gli altri esultano supponendo di aver accontentato una dività offesa, un Leviatano, e di averla, per il momento, scampata.


Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA????


avevi detto che Berlusconi non lo citavi più in questo blog e invece...

angelo f., milano Commentatore certificato 10.08.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Novità di Mago Merlino (penso che qualcuno l'abbia già segnalato)
BRUNETTA come si vede nei giornali , ha dichiarato
che ha pronta una nuova riforma ,che in 3 mesi risolverà tutti i problemi dell’italia.
Non faccio commenti più in basso di così....non si può

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 10.08.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Incontro con il governo, le parti sociali:
«Le misure ? Non ce le hanno spiegate»
tranquilli non hanno spiegato niente a nessuno neppure a loro ...

Panino A. 10.08.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO BANANA, L' UOMO DEI RECORD (NEGATIVI)

qui
HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT/POST/2670671.HTML

gianniguelfi 10.08.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ho visto Fede quasi litigare con Littorio Feltri perche' Feltri chiedeva che fosse la politica ed i politici ad iniziare a dare il buon esempio tagliando i costi.Adesso sto vedendo l'abbronzatissimo LUPI cercare ancora una volta di gettare fumo negli occhi..IL GOVERNO STA FACENDO BENE...BERLUSCONI E'IL MIGLIORE ecc.. Ecco per anni hanno taciuto la verità e cioè che stava arrivando una mazzata epocale e adesso che la crisi e' davvero arrivata non sanno che dire, non sanno come giustificare la loro immobilità, la loro incompetenza. ANDATEVENE TUTTI A CASA. Il popolo deve riprendersi la propria sovranità. Cacciamo via ste merde e mettiamo gente competente.

GIANLUCA MEDA 10.08.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVIO BANANA, L' UOMO DEI RECORD (NEGATIVI)

qui
HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT/POST/2670671

gianniguelfi 10.08.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Perchè in Italia Tutto va Male?
Peche' la cosiddetta Democrazia è in mano ai Malviventi.
Abbiamo un Clown a Rappresentare un Potere Mafioso, sfrontato persin nel Codice Penale.
Abbiam un Esercito di Checche, Eroi a Sparar a dei Montanari Afghani, a dei Beduini su Cammelli, a Stuprar Ragazzine in Somalia con Ogive.
Siam il Paese delle Scopate Perse: con i Tras-fughi all'estero saremmo 200 Milioni.
Siam un non Popolo di MezzeSeghe, ad uhn Passo dal Fallimento.
Beppe è un Santo, Martire.
Per l'Amor di Ciro, dovrebbe andare in Papuasia o in Beciuania, ad insegnargli a tirar con l'Arco , a pescar con una Lancia.
Solo così salverebbe Ciro dall'Incivilta'.
La Democrazia non Esiste: è un Feticcio come il Cattolicesimo, il Comunismo, il Capitalismo.

Homo, Hominis Lupi: realta' Ultima.
Sta per nascere.
Il Cannibalismo.

Auguri: un Biglietto in prima Classe...
Poi dite che son un Cretino...

Non avremmo Superato il Limite, se Fossimo.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.08.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SACRIFICI E ROULETTE

Quindici giorni fa la FECCIA ha varato una riforma delle pensioni e oggi già si riparla di riforma delle pensioni e, UDITE UDITE, stanno prospettando l'uscita delle donne dal lavoro a SETTANTACIQUE anni. TE CAPI' I BASTARDONI! Senza considerare che le donne sono anche mamme e mogli con un doppio lavoro a casa non retribuito. Mica come le zoccole che loro fanno eleggere nelle liste bloccate! Mi domando a dico: ma se uno non è un bastardo cosi, quando è un bastardo? Ma loro, le PIATTOLE, ce le vorrebbero vedere le loro mogli, le loro mamme e le loro puttane sulla catena di montaggio?Ce li vorrebbero vedere i loro padri su un'impalcatura a caricare calce? Fassino,la vorrebbe vedere la Serafini fare la sguattera nei cessi pubblici a pulire piscio fino a settantacinque anni, anzichè stare a fare la parassita in parlamento a 20,000 euro al mese? Franceschini ce la vorrebbe vedere la Picierno svuotare cateteri in un ospedale fino a settantacique anni? Invece ci andranno di mezzo i soliti stronzi di sempre, finche' RIVOLTA non li colga e gliela faccia pagare duramente. Basterebbe pensare che puttane, a botta di pompini, stanno a sgraffignare paghette istituzionali con "pensione" annessa verrebbe voglia di indossare una cintura esplosiva e fare Cartagine di questi figli di puttane.
Faranno la riforma e dopo qualche giorno se la saranno già giocati alla roulette della borsa e dopodomani, SACCONI (il piu' malvagio dopo il pompetta) ci verrà a dire con la sua faccia da finto bracco morto che in pensione non ci si andrà piu'.
E intanto quest'opposizione corrotta dorme...DORME! DORME! Dorme e quanto è sveglia intrallazza.
Spero che l'italia bruci, e bruci con fiamme alte tali che si possano vedere ad occhio nudo da un'altra galassia.

A QUESTI MALEDETTI AUGURO DAL PROFONDO DEL CUORE UNA LENTA E DOLOROSA MORTE PER CANCRO, A LORO E AI VOSTRI FAMILIARI FINO ALLA CENTESIMA GENERAZIONE!

Loris Manetta 10.08.11 20:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Sono disposto a pagare il conto, ma voglio la mano destra di quelli che hanno truffato lo stato e che presumibilmente continueranno a farlo. Questi non sono Italiani sono gli Antitaliani che ci hanno portato sull'orlo del baratro ed e' giusto che ora paghino la loro furbizia.

gpd 10.08.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

SACRIFICI? STO CAZZO!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 20:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdite pesanti delle borse.

Dio mio, ditemi dove vanno i miliardi "bruciati", a chi giova tutto questo marasma che io francamente non l'ho ancora capito!

roberto m. Commentatore certificato 10.08.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è un chi (un persecutore ?)
E nemmeno un "loro".
dato che sei yunghiana ti rispondo :
l'inconscio collettivo.
Un "LUI".

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Incontro Governo parti sociali,su crisi ECONOMICA.......parti sociali sono andati via inc.,dicendo:il GOVERNO non ci ha spiegato un bel niente!!!!!Ma che novita'........ma quando mai i governi dicono o fanno qualcosa?????MORTIDEMONI e Potere Occulto.......pensano solo al loro potere,e la morte dei loro SCHIAVI!!!!!!LIBERTAAAAAAA'...........e stasera s.lorenzo si vedra' la stella decadente Italia,la piu'splendente.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.08.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Il male dei mali è:
1) la legge Carli/Amato n°35/1992 per la privatizzazione degli enti pubblici e delle banche.
2) legge Carli n° 82 del 07/02/1992 che da Ministro del Tesoro delega alla banca d’Italia la facoltà di decidere il tasso di sconto (costo)del denaro. Prima lo concordava con il Ministero del Tesoro.
3) Giulio Andreotti, Presidente del Consiglio, Gianni de Michelis Ministro degli Esteri e Guido Carli Ministro del Tesoro firmanoIL TRATTATO DI MAASTRICHT, il Sistema europeo di banche centrali (SEBC) e la Banca centrale europea (BCE). Il SEBC è un’organizzazione, formata dalla BCE e dalle banche centrali nazionali dei paesi dell’Unione europea, che ha il compito di emettere la moneta unica (euro) e di gestire la politica monetaria comune con l’obiettivo fondamentale di mantenere la stabilità dei prezzi.
Nessuno si è reso conto allora della gravità di queste iniziative illiberali e fasciste.
13 ottobre 1995, il governo italiano, con il D.M. n. 561, pone il segreto su:
- art. 2) atti, studi, analisi, proposte e relazioni che riguardano la posizione italiana nell’ambito di accordi internazionali sulla politica monetaria…
- d) atti preparatori del Consiglio della Comunità europea
- e) atti preparatori dei negoziati della Comunità europea…
- Art. 3. a) atti relativi a studi, indagini, analisi, relazioni, proposte, programmi, elaborazioni e comunicazioni …..sulla struttura e sull’andamento dei mercati finanziari e valutari….; ecc…
01 gennaio 2002 EURO diventa moneta ufficiale nei paesi dell’Eurozona.
Il resto è storia.
L’art. 1 “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.
L’art. 11 “L’Italia consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.
- 241 c.p: “Chiunque commette un fatto diretto a sottoporre il territorio dello Stat

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.08.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1313. 9-8-2011. TUMULTI

Una crisi surreale. Siamo commissariati – Piazza Affari a meno sei – Dieci ometti di una agenzia – Il piazzista di titoli . L’Italia potrebbe innescare il default mondiale- Il parere di Mario Monti – Federico Rampini – Scalfari - La polmonite americana e gli zombie italiani – Se ne va il direttore di Rai3 – La rivolta degli esclusi: i tumulti inglesi – Si preparano futuri tumulti - Analisi di alcuni psicologi dei tumulti di Londra- Chi organizza la depressione?

(Per leggerlo clicca il mio nome
oppure vai a
http://masadaweb.org )

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.08.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto di recente il documentario del 2003 "Memorias del Saqueo", in italiano Diario del Saccheggio, Girato dall'argentino Fernando Solanas, sul vero e proprio saccheggio e rovina dello stato argentino ad opera di politici persino peggiori dei nostri su mandato dell'FMI e di banche multinazionali (ad es. Citybank)e gruppi industriali (argentini e stranieri). Le analogie con l'Italia (scrivo ancora il nome con la maiuscola) sono molteplici. Finiremo probabilmente così. Che la nostra povera Italia sia terra di saccheggio ancora oggi dalla caduta dell'Impero Romano è assodato, ma stiamo arrivando all'ultimo capitolo. NON dobbiamo (s)vendere le partecipazioni statali!

M.S.A. M., Bellaria Commentatore certificato 10.08.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

mettiamo che:


mettiamo che una banca abbaia un ipotetico 1000 dei risparmaitori da gestire (non metto euro perché mi piace piu la moneta caxxo)


mettiamo che la banca si accorge che mensilmente si muovono in entra entrano mai piu di 20 caxxi e in uscita idem.


mettiamo che quindi questa banca si renda conto che su 100 caxxi lei puo tenere li fermi 80 caxxi e usare per le entrate-uscite ( bonifici certe di credito-debito ecc. ) gli altri venti.


ORA METTIM CHE QUALCUNO DECIDA DI FAR SPARIRE GLI 80 CAXXI che nessuno chiede mai tutti insieme.

ECCO ora vedete che gli italiani non capiscono un CAXXO perché se capissero avrebbero preso già tutti i banchieri e li avrebbero messi al muro e BOOOM!!!!!

bassi bruno 10.08.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

..........." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "??????..........COMBATTERETE??????...........Quantoooooooooooo Mancaaaaaaaaaaaaaaaa............un W.WALLACE-BRAVEHEART..........per sto paese per LIBERARLO e RISVEGLIARLO........!!!!LIBERTAAAAAAAA'...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 10.08.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Il Nuovo Ordine Mondiale (NWO): la Vera Struttura degli Illuminati

http://connessionecosciente.splinder.com/post/25403899/il-nuovo-ordine-mondiale-nwo-la-vera-struttura-degli-illuminati

oppure clicca il mio nome


OT

dai commenti che sto leggendo al corriere.it come replica all'editoriale di De bortolI comprendo che forse (forse), la gente comune ha iniziato a risvegliarsi dall'obnubilamento.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.08.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

ORA BASTA!!!
No al taglio delle pensioni.
No alle tasse per chi le ha sempre pagate.
No alle privatizzazioni.
Ditemi voi quali vantaggi avete avuto dalle privatizzazioni?Servono solo ai "grandi imprenditori" ad acquistare a prezzi stacciati (vedi i crolli di borsa), con la scusa dei debiti, licenziano il personale e svendono il patrimonio immobiliare. Una volta fatto cassa vendono ad un altro.
BASTA!! Quanto è stato allargato il vostro didietro?

Da fare:
1) Coltivare ognuno il proprio orto
2) Smettere di pagare il canone RAI
3) Raccolta differenziata
4) Togliere i soldi dalla Banca
5) Investire su BOT e BTP italiani (riappropriamoci del debito e non diamolo in mano agli stranieri)
6) Pretendere lo scontrino fiscale. Sempre.
7) Non votare politici scalda-poltrone, ma movimenti di cittadini.
8) Promuovere e votare REFERENDUM.
9) Senso civico.

ADDIO.

zizziri 10.08.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Un appello allo staff!
Ragazzi, a tutto c'è un limite,
bannate pure chi vi pare,
anche me se volete,
ma per favore non permettete commenti
che inneggiano alle SS.
Bannatelo immediatamente,
per favore!

l., ancona Commentatore certificato 10.08.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché leggere sulla Stampa chegli onorevoli

Quando escono dal Parlamento, ricevono pure una buonuscita, accantonata grazie ai contributi mensili defalcati dalla busta paga, ma che non ha uguali in Europa: dopo cinque anni sullo scranno, 46.814 euro, dopo 15 anni oltre 140 mila euro. E c’è un particolare non indifferente, inserito tra parentesi in uno studio commissionato dalla Camera sui trattamenti economici dei parlamentari in Europa: gli euro della liquidazione sono tutti esentasse, tecnicamente detti «importi non imponibili». E già, mentre le liquidazioni degli italiani sono sempre tassate (dal 23 al 27%), quelle dei deputati sono esentasse. E’ vero che, a differenza dei sindaci, i deputati versano dei contributi: ogni anno circa 9 mila euro e moltiplicando per cinque si arriva a 45 mila euro.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.08.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Signore e signori...
ecco a voi....
La fogna capitalista!
Bella eh!
E' sporca?
Vabbè, è una fogna!
Come?
Si, si, ricordo,
voi volevate una fogna pulita!
Beh..devo darvi una brutta notizia,
non ci sono fogne pulite!
Se volete pulizia,
dovete uscire fuori!
Non volete uscire?
Ok, ok, lo capisco!
D'altronde, ai topi
la fogna piace!

l., ancona Commentatore certificato 10.08.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UN -6% A MILANO

Ormai non abbiamo più niente da perdere.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da non perdere (fa incazzare!!):

London Riots - Manchester Riot Police Beat Teenagers On Bikes

http://www.youtube.com/watch?v=QgXpNqT2kJE

Renato I. Commentatore certificato 10.08.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

... a proposito ...
ma chi è "la classe media" che citano sempre.
E' la media di che ?
Non esiste più da tempo esistono solo :

I morti di fame.
I quasi morti di fame.
I prossimi morti di fame.

Basta solo un soffio di vento e questi diventano una classe sola :

"Gli incazzati neri".

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL BAU BAU ALL´ITALIANA"

Peró,
c´é un signore davanti Montecitorio in sciopero
della fame da una 70ntina di giorni per svegliare le coscienze degli italiani rispetto a privilegi e malefatte di tutta una classe dirigente(imprenditoriale compresa).
Che ogni giorno lancia appelli ai cittadini.
Domenica scorsa alcuni hanno sentito il dovere di affiancarlo per un giorno nella protesta quasi solitaria,nel totale silenzio di Media e Giornali.
A me certe cose fanno rabbia,
e lo dico con tutto ľaffetto e rispetto per Grillo,che personalmente stimo molto.
Possibile che se un cittadino come ognuno di noi
compie gesti e sacrefici estremi si muove qualche centinaio di persone?
Mentre se lo stesso fa un personaggio pubblico si muovono in migliaia?
Questo,secondo il mio umile parere,é un retaggio insopportabile,
un comportamento che fotografa in pieno il livello di senso civico di un popolo.
Ad ogni logica segue un comportamento.
Questa logica,per esempio,dovrebbe essere totalmente rovesciata.
Altrimenti vogliamo chiederci quali sono i comportamenti conseguenti?
Cioé
Io metto molto di mio sul piatto per una lotta che dovrebbe essere anche di comune interesse.
Non mi segue quasi nessuno.
Giornali e TV mi snobbano,ľitaliota sta in spiaggia.
Altri penseranno,come sempre,ma chi me lo fa fare?
E continua a farsi i caxxi suoi.
Se invece qualcosa fa un personaggio pubblico allora tutti in piazza,una bella abbaiata per sfogarsi,e il giorno dopo si rientra nei ranghi,volenti o no.
Tanto di cappello alľiniziativa di Beppe per il 10 settembre.
Per quella data Gaetano a quanti giorni di sciopero della fame sará?
Forse era meglio,anziche sovrapporre un´altra iniziativa,
sprecare due parole per Gaetano e appoggiare la sua lotta,che dovrebbe essere anche la nostra.
Altro che invocare rivolte popolari di sangue!
Un po di senso civico in piú e 4 calci nel sedere per i manigoldi del palazzo sarebbero piú che sufficienti!
Il sangue!?
Mah..
Senso Civico Cervello.

Generation "ZERO" (Cyberspazio) 10.08.11 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di qualsiasi cosa si tratti!
Qualunque cosa succeda!
CE LO MERITIAMO!

l., ancona Commentatore certificato 10.08.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento

“NOTTE DI SAN LORENZO”

O notte di scie di fuochi,
notte unica e splendente...
che i cuori ardenti,
d'arditi sogni
e inconfessati
accendi!

*
Buona notte di San Lorenzo.
Almeno quella quei rottinculo di CRIMINALI AL GOVERNO CHE CI RUBANO LA VITA non ce la possono rubare.
Se vedrò cadere una stella esprimerò un desiderio
che non dico... se no non si avvera.
Già che i desideri dei buoni non si avverano mai.
Ci pensano I CRIMINALI COME BERLUSCONI-FOTTITI ad impedirlo.

di nuovo
poeticamente
Buone stelle a tutti...
di quelle del cielo però.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Gente non commettiamo l'errore di fare "governi tecnici", stanno già muovendo le loro "pedine" per farci il culo come un pallone...i nomi li conosciamo tutti,l'unica cosa che ci riconscono come Sovranità Nazinale è il debito....

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.08.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mi devono spiegare perché se non ho mai fatto contratti con gli enti di borsa devo essere Io a pagare se la borsa va male se quando la borsa va bene non guadagno nulla."

Se tu versi i soldi nel fondo pensioni e questi delinquenti li investono in derivati e li perdono tutti, le soluzioni sono due:
o non vai piu´in pensione o lo stato (noi) ripiana i debiti.
Lo stesso per il tuo conto in banca.
Se la banca se lo gioca comperando derivati, se ci guadagna divide il guadagno tra i vari managers, se li perde paga lo stato (noi).
Ovviamente c´e´una terza soluzione che sarebbe quella di processare o impiccare i responsabili, ma, come diceva qualcuno (non ricordo )tempo fa: quando mai i leoni faranno la legge che e´proibito mangiare carne di gazzelle?

Capisci cosa dico quando dico che bisogna voltare pagina e rimettere il potere nelle mani dei cittadini?
Allora le gazzelle potranno fare la legge che e´proibito mangiare carne di gazzelle.

Alberica T. 10.08.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

In sintesi Grillo considera Berlusconi ed il suo metodo di vita e di governo il male minore a fronte della c,d, sinistra del PD dove invece cuoce e bolle tutto il male e le malefatte italiane.
Un Grillo concorrente dei vari e spregevoli Sallusti e servi?
Oppure Grillo ama così tanto il PD che lo incolpa di ogni cosa che accade in Italia e nel mondo?
Quali delle due?
La terza? Oltre è facile.

cesare beccaria 10.08.11 19:08| 
 |
Rispondi al commento

DUE mesi fa si riunirono privatamente, per discutere di Politiche di Bilancio e di Euro:

Banche centrali:

European Central Bank
Federal Reserve
Bank of Canada
National Bank of Belgium

The World Bank

Istituzioni Europee:

Presidente Consiglio Europeo
Capo di Gabinetto Presidenza Consiglio Europeo
Commissione Europea - Commissario Concorrenza
Commissione Europea - Agenda Digitale

Italia:

Ministro dell'Economia
ENI
Telecom
Fiat
Mario Monti

Finanza:

Deutsche Bank
Barclays
Evercore Partners
AXA
TD Bank Financial group
Ripplewood holdings
HSBC Holdings
Eurobank
Lazard
Lazard Freres
Perseus
La Caixa
Jose de Mello Investimentos
SCP Partners
Kohlberg Kraus Roberts
Citigroup Global Markets
Chase Manhattan Bank
Raiffeisen Zentralbank Oesterreich
Oesterreich Kontrollbank
Nordea Bank
Goldman Sachs
Clarium Capital
Investor AB
Wolfenstein & Co

Spirito Critico 10.08.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME SI ESPLICA LA LOTTA DI CLASSE

"La storia di ogni società è stata finora la storia di lotte di classe".
(K.Marx)
Ma ogni società, ha i suoi modi di estrisencarla.
Nell'attuale società, uno di questi modi è...l'EVASIONE FISCALE.
L’evasione fiscale in Italia è in crescita del 10,1% nel 2010 e siano al primo posto in Europa con il 54,5% del reddito imponibile evaso, per un totale di somme sottratte all'erario pari a 159 miliardi di euro l'anno.
(dati: Krls Network of Business Ethics - Contribuenti.it).
Le aree in cui l’indagine ha suddiviso l’evasione fiscale sono 5: evasione delle società di capitali, economia sommersa, economia criminale, evasione delle big company, evasione di lavoratori autonomi e piccole imprese.
Credete che siano le mafie e le altre organizzazioni criminali a sottrarre le maggiori risorse in termini di tasse eluse? Vi sbagliate. I massimi evasori si muovono nella economia legale. Chi evade di più?
Ecco la classifica degli evasori fiscali:
1. industriali (32,8%)
2. bancari e assicurativi (28,3%)
3. commercianti (11,7%)
4. artigiani (10,9%),
5. professionisti (8,9%)
6. lavoratori dipendenti (7,4%)

Come è possibile che lo Stato, permetta questo? semplice, lo Stato è l'espressione delle classi dominanti, e quindi, vara i vari SCUDI FISCALI.
Qualcuno penserà, che è colpa della crisi, il motivo per cui questi evadono.Sbagliato.
Nel 2010,abbiamo avuto un boom dell'Industria, pari a 11 miliardi di euro di maggiori utili:tanto e' valso, rispetto all'anno precedente, il 2010 per le 2.030 societa' di media e grande dimensione oggetto dell'edizione 2011 di 'Dati cumulativi di 2030 societa'italiane" curata dall'ufficio studi di Mediobanca.
http://affaritaliani.libero.it/economia/boom_utili_industria090811.html

Ecco un modo di come si accumulano i capitali, per acquistare i beni "pubblici" dello Stato.
Lo Stato, cioè, il vestito che nasconde la tirannia della borghesia.
C'è qualche fesso, come il multinick Bernardino, che non crede alla lotta di classe?

Vento...Rosso... 10.08.11 19:04| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'energumeno tascabile ritiene che toccare i vitalizi dei politici sia demgogia, ma rubare i soldi alle nonne vedove colpendo i loro diritti acquisiti sia una cosa buona e giusta. Donne che hanno tenuto per 40-50 anni in piedi delle famiglie intere di 4-5 figli più il marito, si sono viste congelare la sociale e ridurre del 50% la reversibilità dal socialista Amato. Ma per i socialisti come il dottor Sottile o il professor Brunetta rubare ai poveri è un dovere. Rubare ai poveri a loro serve per nascondere i loro falllimenti sia come politici che come uomini. I signori citati non possono sfogare la loro rabbia contro Madre Natura o contro quelli della Pubblica Amministrazione (se no gli rompono il culo) così da melliflui pavidi se la prendono con le persone anziane e i disabili.
Spero che questi delinquenti, quelli come loro e i loro tirapiedi concludano la loro esistenza tra i dolori più atroci.

paolo hk 10.08.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Benzina, Romani: inaccettabile che i prezzi non calino. Le condizioni esistono
ultimo aggiornamento: 10 agosto, ore 17:07
Roma - (Adnkronos) - Il ministro dello Sviluppo economico in una nota: devono ridursi visto che le quotazioni internazionali del petrolio e dei prodotti raffinati hanno subìto una riduzione. E sottolinea: serve un segnale di responsabilità verso cittadini in momento di crisi
^^^^^^^^^
Romaniiii..... amore vallo a chiedere a Moratti e a Garrone!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.08.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

c.a Presidente Banca Centrale Europea


Vista la stagflazione in essere la Banca Centrale dovrebbe fornire denaro a tassi inferiori a quelli attuali , minimo per un anno. Esiste poi la necessità che l'Euro si indebolisca in rapporto ai parametri dei paesi che compongono l'Unione Monetaria; la maggior parte dei quali si trova in difficoltà estrema per l'incapacità di sostenere i debiti contratti e per la recessione produttiva in cui si trovano .
In secondo luogo non si può lasciare il mercato in mano alla speculazione che toglie valore ai titoli azionari e obbligazionari, spesso senza mai mettere denari o rischiare in proprio.

In Italia vi è , penso non sia l'unico paese, la necessità di una regolamentazione atta a vietare immediatamente le vendite allo scoperto, come avviene nei grandi paesi europei (v Germania). Oggi questa libertà di azione avvantaggia solamente la speculazione creando forti scossoni alla stabilità economica italiana e mettendo a repentaglio anche la parte produttiva. Derivati, toxic bond , cds, mutui subprime sono tutti prodotti che nulla hanno a che fare con la parte produttiva e di mercato di tutte le Nazioni e chi meglio di Lei, con il coordinamento dei Ministri economici, dovrebbe chiederne l'eliminazione immediata. Mettendo al bando anche l'emissione e trattazione di obbligazioni dei paesi che si sono comportati come l'Argentina; con il rifiuto di onorare le sentenze esecutive e che ha imposto un haircut unilaterale nel 2005 e 2010 del 75% sulle obbligazioni oggetto del default ( non certo in rapporto alla capienza economica effettiva).

Orlando Masiero 10.08.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono pià disponibile a farmi seviziare!

O.M 10.08.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Io lascerei perdere tutti sti discorsi, anche se giustissimi, e´colpa di caio e sempronio.
Voltiamo pagina, ma che la nuova pagina sia veramente nuova e l´inizio di un´altra epoca, non il cetounesimo sacrificio per NULLA.

Diamo, ma chiediamo in cambio.
NOI commissariamo l´Italia.
Noi sorvegliamo cosa faranno con i soldi che prelevano.
D´ora in poi che siano i cittadini a decidere come e cosa spendere.
Se no che vada tutto a ramengo, tanto andra´comunque se non si cambia l´andazzo.

Alberica T. 10.08.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario Draghi (Drag Queen) Cavaliere del Papa alla BCE. Il Vaticano alla conquista del mondo per il Nuovo Ordine Mondiale
http://www.youtube.com/watch?v=qEPCLFLkGsY

Oppure clicca il mio nome


Dai non stiamo a guardare il pelo nell'uovo, pensa piuttosto all'inchiostro e la carta filigranata che gli serve alla BCE per stampare euro...ehhh..
Sono sicuro che una di queste mattine trovero sui titoli dei giornali: "LA GERMANIA ESCE DALLA MNETA UNICA..ADDIO EURO"..AHHHH!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.08.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e Benneton dovrebbero prendere ib concessione....il debito pubblico!!
Vogliono privatizzare tutti...e belin diamogli anche il debito pubblico!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.08.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento

CAZZO BEPPE MI LEGGI NEL PENSIERO, DI' LA VERITA' !
Sono giorni che penso a questa cosa.
Il fatto è che sono moltissimi i concessionari pubblici, non tutti ladroni.
Ci vorrebbe poco per alzare i prezzi, peccato che questi signori hanno in mano il parlamento ...e gli strumenti per eleggerlo, e torniamo da capo.
La "concessione" al nano, sarebbe meglio dire la rendita pubblica miliardaria che ricava ormai da tempo immemore, è anche un "media" importante per creare il clima politico da pecore nell'ovile che riesce a produrre.

Ovvero il 10 settembre è una giornata decisiva per dire chiaro che il parlamento è nostro, la res pubblica è nostra.
Perciò occorre essere in tanti, tantissimi, composti, ma cattivissimi negli obiettivi e con le idee chiare dal punto di vista della comunicazione.

Diamogli una LETTERA DI LICENZIAMENTO in massa, GIGANTESCA ... settembre è il mese giusto.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 18:48|