Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Cina e il petrolio del Darfur - Massimo Alberizzi

  • 408


La Cina e il petrolio del Darfur
(05:30)
alberizzi_darfur.jpg

In Libia sta finendo una battaglia per il petrolio. In Iraq si è conclusa qualche anno fa. In Sudan si sta combattendo ora, il mancato intervento della NATO o di forze consistenti dell’ ONU è dovuto all’ accordo petrolifero tra il governo sudanese e la Cina che ha impedito la destituzione e la cattura del presidente sudanese e a ogni intervento per porre fine alla guerra civile. La Cina può, quando vuole, mettere il veto all’ ONU.
E' più facile bombardare la Libia di Gheddafi e invadere l’ Iraq di Saddam Hussein che confrontarsi con una grande potenza come la Cina.
Il petrolio sta finendo e chiunque lo possegga è di fatto diventato un obiettivo militare.

Intervista a Massimo Alberizzi, corrispondente dall'Africa per Il Corriere della Sera:

Massacro senza fine nel Darfur (espandi | comprimi)
Sono Massimo Alberizzi e lavoro a Il Corriere della Sera, lavoro dall’Africa, sono il corrispondente dall’Africa e dal Corno d’Africa. Perché in Sudan ci sono gli interessi stranieri è abbastanza semplice, perché è un paese dove c’è moltissimo petrolio. Il rapimento del cooperante di Emergency è avvenuto in Darfur dove il petrolio non c’è…


La Cina padrona del Sudan (espandi | comprimi)
La Cina appoggia il governo di Khartoum perché la Cina ha fortissimi interessi in Sudan, ha interessi petroliferi, le concessioni petrolifere sono date ai cinesi e quindi la Cina ha difficoltà a intervenire in Darfur. La Cina è presentissima in Sudan perché le concessioni petrolifere sono cinesi la maggior parte.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

23 Ago 2011, 16:38 | Scrivi | Commenti (408) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 408


Tags: Alberizzi, Azzarà, Cina, Darfur, Emergency, Khartoum, NATO, ONU, Petrolio, riscatto, silenzio stampa, Sudan

Commenti

 


Wir haben uns seit mittlerweile mehr als 20 Jahren auf den
bundesweiten Ankauf von Gebrauchtfahrzeugen aller Art spezialisiert.

auto-mobile-bergheim 07.12.15 00:57| 
 |
Rispondi al commento

wir kaufen:
- PKW's
-Pick Ups
-Busse
-Transporter
-Privatfahrzeuge
-Nutzfahrzeuge
-Firmenfahrzeuge
-Gebrauchtwagen
-Unfallautos
-Getriebe oder Motorschaden
-Unfallschaden, Totalschaden
-Aller Art und Modelle

auto-export-bochum 24.11.15 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Wir freuen uns, dass sie zu uns gefunden haben. Sie wollen Ihr Auto Verkaufen und suchen einen Autoankauf Export? Wir bieten Ihnen bundesweiten Auto
Ankauf für den Export an.

auto-export-detmold 23.11.15 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Wir,http://auto-export-bonn.de/ , bieten einen erstklassigen Service beim Verkaufen Ihres alten PKW, LKW, Transporters oder Sportwagens. Dabei spielt es überhaupt keine Rolle, ob das Auto viele Kilometer auf dem Tacho hat oder einen erheblichen Motorschaden aufweist. Wir kaufen jedes Auto und in jedem Zustand in jeder Stadt in Nordrhein-Westfalen NRW.
Beim Autoankauf NRW, bezieht sich das Kaufinteresse, auf Fahrzeuge jeglicher Art, unabhängig vom Alter oder Kilometerlaufleistung. Ebenfalls ist Autoankauf an dem Ankauf von beschädigten Autos, die zum Beispiel einen Unfallschaden, Getriebeschaden, oder Motorschaden aufweisen, stark interessiert. Der Zustand des zu verkaufenden PKW spielt beim Ankauf keine große Rolle.

auto-export-bonn 23.11.15 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Ankauf und Besichtigungstermin binnen 4 Stunden
Qualifizierter Barkankauf Autohändler
Ankauf von Autos mit Getriebe-, Hagel, Motor- und Unfallschaden
Ankauf für Export nach Afrika, Kanada, Osteuropa und in die USA
Unfallwagen Ankauf mit und ohne Totalschaden
Schrottauto Ankauf - sogenanntes "nicht fahrbereites Auto"
Ankauf von PKW und Geländewagen ohne TÜV

auto-export-heinsberg 23.11.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Wenn Sie Ihr Auto verkaufen wollen, bietet Autoankauf eine sichere und seriöse Möglichkeit für den schnellen Fahrzeug zuverkaufen .
bundesweite Abholung mit eigenen Transportern oder Überführungskennzeichen
¦ Barzahlung bei Abholung oder direkte Einzahlung auf Ihrer Bank
¦ Kredit-, Finanzierungs- und Leasingablöse
¦ der Verkauf an uns erfolgt für Sie ohne Garantie und Gewährleistung
¦ sofortige Abmeldung Ihres Fahrzeugs durch unseren eigenen Abmeldedienst
¦ für Fahrzeuge, die selbst angeliefert werden, erstatten wir die Überführungskosten


auto-export-recklinghausen 22.11.15 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Willkommen Beim online Autoankauf ist Ihr professioneller Ansprechpartner wenn Sie Ihren Gebrauchtwagen verkaufen wollen Hier gibt’s kompetente Beratung und Sie bekommen einen Erstepreis für Ihren Gebrauchtwagen.
Der Ankauf – und Verkauf eines Fahrzeug ist vertrauenssache – kfz Ankauf und PKW Ankauf Gebrauchtwagen ankauf Motorschaden oder Getriebeschaden und Unfallwagen wir sind Ihr zuverlässiger Autoankauf für Kfz aller Modelle und Jahrgänge Keine wochenlangen Inserate keine zahlreichen
Die Firma Gebrauchtwagen Ankauf verfügt über jahrelange Erfahrung und Verbindungen zu Autohändlern im In Deutschland – und Ausland die sich darauf freuen Ihren PKW oder KFZ Ankauf – egal in welchem Zustand er sich befindet – gemeinsam mit den Spezialisten von Autoankauf erhalten Sie garantiert den aktuellen Top-Ankaufspreis für Ihr Fahrzeug.
Den können Sie bei uns eine seriöse Abwicklung inklusive perfektem Service erwarten mit dem Sie zufrieden sein werden Unser Gebrauchtwagenankauf erfolgt ohne Zwischenhändler Sie verkaufen an uns Schnell und vertrauenssache Autoverkauf
Antworten

auto-mobile-meunster 08.11.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Wenn Sie auf der Suche nach einem seriösen Autoankäufer für Nordrhein-Westfalen sind Sie bei uns genau richtig. Wir garantieren Ihnen eine sichere und seriöse Abwicklung rund um den Autoankauf in NRW. Außerdem bieten wir Ihnen eine kostenlose Abholung Ihres Pkw's an.

Autoankauf Umkreis Autoankauf Egal ob Unfallwagen oder Motorschaden Pkw ankauf Verkaufen Unfallfahrzeugankauf aller Art Auto Abzugeben ok Her da mit

Unser Kaufinteresse bezieht sich auf alle Fahrzeuge, vom Sportwagen bis zum Jeep. Marke, Modell und Zustand sind uns egal, wir kaufen Autos aller Art, gerne auch mit Unfall-, Getriebe- oder Motorschaden

Auto-export-Viersen 07.11.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento


Wir haben uns seit mittlerweile mehr als 20 Jahren auf den
bundesweiten Ankauf von Gebrauchtfahrzeugen aller Art spezialisiert.
Ein umspannendes Netzwerk von Handelspartnern sowohl in Deutschland
als auch im Ausland machen uns zu einem der führenden Händlern in diesem
Bereich - ganz zu Ihrem Vorteil.

auto-mobile-meonchengladbach 26.10.15 22:56| 
 |
Rispondi al commento


Wir kaufen Gebrauchtwagen und Unfallwagen
Autoankauf ist absolute Vertrauenssache. Sie möchten Ihr Fahrzeug schnell und unkompliziert verkaufen? Dann sind Sie bei uns richtig! Seit mehr als 20 Jahren sind wir auf dem Sektor Autoankauf

auto-mobile-ennepetal 25.10.15 09:31| 
 |
Rispondi al commento


wir kaufen:
- PKW's
-Pick Ups
-Busse
-Transporter
-Privatfahrzeuge
-Nutzfahrzeuge
-Firmenfahrzeuge
-Gebrauchtwagen
-Unfallautos
-Getriebe oder Motorschaden
-Unfallschaden, Totalschaden
-Aller Art und Modelle

auto-export-solingen 23.10.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento


Ankauf und Besichtigungstermin binnen 4 Stunden
Qualifizierter Barkankauf Autohändler
Ankauf von Autos mit Getriebe-, Hagel, Motor- und Unfallschaden
Ankauf für Export nach Afrika, Kanada, Osteuropa und in die USA
Unfallwagen Ankauf mit und ohne Totalschaden
Schrottauto Ankauf - sogenanntes "nicht fahrbereites Auto"
Ankauf von PKW und Geländewagen ohne TÜV

auto-ankauf-finnentrop 05.09.15 21:20| 
 |
Rispondi al commento

- In Virginia bloccato l'approvigionamento di energia elettrica alla centrale nucleare di North Anna dove per precauzione sono stati «staccati» i due reattori, anche se non si registrato alcun danno apparente. Lo ha reso noto l'agenzia nucleare Usa (Nrc) sottolineando che sono entrati in funzione automaticamente i generatori ausiliari, quelli che furono distrutti dallo tsunami dell'11 marzo scorso a Fukushima, in Giappone.

Autoankauf 12.06.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Pero' qualche vero giornalista esiste ancora, uno e' THIERRY MEYSSAN che da Tripoli ha raccontato a Russia Today come stanno le cose anche se il conduttore in studio ha fatto di tutto per confondere le acque, cercate il video su you tube ed ascoltate la voce di uno dei pochissimi giornalisti onesti.

Autoankauf bremen 30.04.14 16:12| 
 |
Rispondi al commento

willkommen bei autoankauf-123 Service
sie haben eine Unfallwagen oder mit Motorschaden zu verkaufen autoankauf bundesweit wir kaufen ihr wagen sofort mit Bargeld ohne Garantie Ein Auto in DEUTSCHLAND zu verkaufen Autoankauf-123 Team in Deutschland kaufen ihr Gebrauchtwagen fun deine Ort sofort und schnell Firma arbeitet
wer kaufen ihr wagen sofort ohne Garantie für jeden Gebrauchtfahrzeug
email: auto-ankauf@hotmail.de
Site : www.autoankauf-123.de
haben sie ein gebraucht Fahrzeuge zu verkaufen bitte ruf an - Hot Line: 015782236898 sofort mit bar Geld

autoankauf 01.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Autoankauf Bundesweit Wir kaufen Ihnen jedes Auto Modell ab, egal von welchem Hersteller und ab welchem Baujahr. Denn jeder Wagen hat seinen Wert! Vertrauen Sie uns Ihren gebrauchten PKW an. Hat Ihr KFZ eine hohe Kilometer Laufleistung, Kratzer im Lack oder ist der TÜV längst überfällig? Diese Umstände sehen wir uns fair und transparent vor Ort an . Wir wollen, dass Sie mit dem Kaufpreis für Ihr Fahrzeug zufrieden sind. Denn schließlich leben wir auch von Ihrer Empfehlung.. www.autoankauf-service.de

Autoankauf service 08.05.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=ciERzg7pXeQ Autoankauf Export24 ist ein seriöses Unternehmen für den Ankauf von Fahrzeugen. Wenn Sie Ihr altes Auto verkaufen möchten, fahren wir zu Ihnen, um uns das Auto anzuschauen und es zu kaufen. Wir arbeiten im Großraum Export24 und kommen zu Ihnen, auch wenn Sie nicht direkt in Export24 wohnen. Unsere Geschäfte wickeln wir seriös und vertrauensvoll ab. Damit unsere Kunden keine hohen Kosten für die Anfahrt zu uns tragen müssen, kommen wir zu Ihnen, wo Ihr Auto steht. Der Autoankauf erfolgt professionell unter Einhaltung der gesetzlichen Vorschriften. Natürlich möchten wir das Fahrzeug zuerst sehen, aber in der Regel kaufen wir alle Autos. Sie können mit Ihrem Gebrauchtwagen auch dann etwas verdienen, wenn der Wagen viele Mängel aufweist. Unsere Experten nehmen das Objekt zunächst in Augenschein und überprüfen die wichtigsten Kriterien, die für einen Autoankauf relevant sind. Häufig gibt es nichts zu beanstanden und unsere Kunden und wir kommen schnell zu einem Ergebnis. Der Autoankauf erfolgt in wenigen Schritten und Sie erhalten einen stattlichen Preis für Ihr altes Auto, das Sie ansonsten ohne den Autoankauf auf dem Schrott entsorgen müssten. Lassen Sie unsere Experten zu Ihnen kommen, um ein lukratives Angebot von uns für Ihr altes Auto zu erhalten.

Autoankauf 01.05.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Autoankauf, Autoverkauf, Autoankauf Online, Unfallwagen Ankauf, Autoentsorgung, Autoverwertung, LKW Ankauf, Unfallwagen Ankauf, Unfallwagen Verkauf, Unfallschaden Verkauf, Unfallschaden Ankauf, Autoankauf Bundesweit, PKW Verkauf, PKW Ankauf, Firmenwagen Ankauf, Firmenwagen Verkauf, Gebrauchtwagen Ankauf, Gebrauchtwagen Verkauf, Transporter Ankauf
Rufen Sie uns jetzt an: 01578 509 70 30
LKW Ankauf, LKW Verkauf, Landmaschinen Ankauf, Radlader Ankauf, Sattelzugmaschinen Ankauf, Bagger Ankauf

Autoankauf XXL 30.12.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Dai su Beppe su lo sappiamo dei cinesi e degli interessi del petrolio ecc...

Ma adesso sbrigati a postare l'elenco delle proposte della "finanziaria dei cittadini" che ho voglio di votarle!!!:-)

BANDIERA ROSSA LA TRIONFERA'..... Mi piacerebbe sapere con che operai i cinesi hanno costruite le dighe in sudan.... e ancora mi piacerebbe sapere che fine hanno fatto e stanno facendo,tutti i bambini cinesi portati via di forza dalle loro famiglie.....E VIVA IL COMUNISMO E LA LIBERTA'

orhib 14.12.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Sie möchten Ihr auto für export verkaufen, unser Fahrzeug Ankauf für Export Autos ist interessiert an ankauf
Ihrem Gebrauchtwagen. Gerne würden wir ein Angebot machen für das Fahrzeug das Sie zu Verkaufen

Autos mit Motor- und Getriebeschaden,
Fahrzeuge mit hohen Kilometerständen,
Schrottfahrzeuge, ob mit oder ohne TÜV.

lahib 06.12.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento

I maggiori giacimenti di petrolio in Sudan sono nel Darfur. Il Darfur fa parte del Sahel. Di ottima qualità, color rosso.Nel sud ovest del Sudan ai confini col Ciad. Anche Gheddafi cercò di appropriarsene con l'esercito e persero la guerra. Autoankauf

sami 08.10.12 04:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi occupo di architettura tuttavia le ricerche sulle rinnovabili mi hanno portato ad un interessante parallelo tra rivolte guerre e interessi economici per quanto riguarda i paesi del nord Africa e del medio oriente. Vedendo anni fa le prime carte del progetto "desertec" e pensando alla guerra in Iraq mi è venuto un dubbio? siamo sicuri che stanno combattendo per il petrolio? tutte quest energia per una fonte energetica in via di esaurimento. basta sovrapporre una mappa delle rivolte del nord Africa con la mappa del progetto Desertec e il gioco è fatto. Quanto vale un mq di territorio dove non c'è assolutamente niente tranne un sole perfetto? Nella parte finale di questo post di cui lascio il link troverete le due mappe di cui parlo
http://www.slowarchitecture.it/blog/2011/10/the-climate-reality-project/

Marco Pastorino (VR), VERONA Commentatore certificato 19.11.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che il Partito della Libertà, il Partito Democratico, la Lega Nord, L'Unione di Centro, Il partito dell'Amore, non hanno raggiunto lo scopo di migliorare le condizioni di vita in Italia è arrivato il momento di fondare il P.AFF il partito dell'AFFETTO. Non Abbiate paura, L'Affetto riaprirà le porte alla speranza. Con l'Affetto l'Italia sarà di nuovo una nazione.
W l'Affetto.

vareno boreatti 29.08.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

La guerra in Libia è un orrore. La NATO e i Paesi aggressori sono colpevoli di crimini contro l'umanità per non aver rispettato la direttiva ONU che imponeva la protezione del popolo libico, non il suo massacro.

Matteo G., Milano Commentatore certificato 26.08.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Se volete prendervi la briga di firmare (io poi la incollo),prego.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.08.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

MEMORIE: Sandro Pertini/Indro Montanelli

Il giornalista Indro Montanelli, in un articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 27 ottobre 1963, scrisse: «Non è necessario essere socialisti per amare e stimare Pertini. Qualunque cosa egli dica o faccia, odora di pulizia, di lealtà e di sincerità.»

A coloro che ne siano interessati: leggete la sotria di Sandro Pertini sintetizzata in Wikipedia. La sua morigeratezza, dedizione e spirito di servitore lo STATO sono stati superlativi. Un esempio umano che costituisce una minaccia da obliare e abbattere per politicanti ed individui sia corrotti quanto mafiosi.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.08.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

oggi un certo kukka viviene a dire che ieri c'era un certo kakka a cui hanno fatto sparire i post che spiegavano che kikko era stato censurato.

lo ricordo tanto perché non so che fare e mi diverto a sputtanare questo blog di pagliacci!

kukka kakko 25.08.11 02:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.08.11 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Arrivano i cinesi....lo cantava Bruno Lauzi nel 1969.

cristian rozzoni Commentatore certificato 24.08.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

La Cina? Si sta sempre più rivelando come prima potenza al mondo. E chi la ferma più! Al suo interno, il governo cinese usa la mano pesante.A livello industriale , sta bruciando le tappe.A me , pare che tanto l'Europa che l' America, rischiano di diventare ''colonie cinesi'', sia pure in versione moderna. Spero di sbagliarmi...

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 24.08.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Per sconfiggere chi ha accuratamente programmato tutto il caos che c'è nel mondo (Bildebergers, Multinazionali ecc...)non esiste una soluzione tipo ''kit anticapitalistico'', o similare. La Storia, ci ha fatto vedere guerre civili, rivoluzioni , guerre mondiali: è forse cambiato qualcosa, in positivo? Se restiamo entro i confini della nostra malridotta nazione, i nemici del Popolo Italiano, ormai , lo sappiamo da tempo, chi siano. Essi, contano sulla disunione della Società Italiana. E , sinora, vi son riusciti benissimo. Nonostante che le misure anticrisi, vadano ancora una volta , a gravare su chi è già oppresso da balzelli di tutti i tipi, non vedo concretizzarsi un'azione ben coordinata, a livello nazional-popolare. Senza armi.Se poi, di fronte a questa situazione, preferiamo vedere un film su Sky,andare ad assistere ad una partita o qualsiasi altra cosa, allora , non dobbiamo poi lagnarci se quella gentaglia delle ''Bettole del Potere'' di Roma , delle Regioni e a seguire, continua a fare i propri interessi, a danno di tutti noi. Gli interessati ad affrontare i grossi problemi nazionali , siamo noi stessi. Adesso, bisogna decidere se limitarci a commentare o ad agire. Ciao a tutti coloro , che non ne possono più , di questa demoralizzante e preoccupante situazione italiana.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 24.08.11 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Chi c'e' veramente dietro la caduta di Gheddafi?

*****
Come cambia velocemente il clima geopolitico.

Solo un anno fa la Svizzera pativa minacce da Gheddafi che proponeva di dividerla tra Germania, Francia e Italia, e allo stesso tempo il settore finanziario elvetico subiva pressioni internazionali contro l’anonimato dei propri conti bancari.

Oggi invece, anziché essere assecondato in modo servile a Roma, Gheddafi conta i suoi ultimi giorni in un bunker a Tripoli, e intanto il franco svizzero vola perché i capitali di mezzo mondo cercano rifugio lontano dalla politica monetaria inflativa dell’euro e del dollaro.

http://www.movimentolibertario.com/2011/08/21/gheddafi-svizzera-e-valtellina/
*****
---------------------------------------------

Gli Svizzeri!!!

Chi l'avrebbe mai detto?

Ecco cosa si discuteva quest'anno a St. Moritz...diavoli di Bilderbergers...!!!

Gheddafi negli anni ne ha fatte di cotte e di crude un po' a tutti, compresi gli attentati nelle discoteche di Berlino e la bomba su un'aereo di linea Americano, ma piu' di qualche sporadico e mal riuscito attacco non ha mai subito niente di colossale.

Come si e' permesso di toccare la Svizzera, ZAC, ora e' in braghe di tela.

Si dice che Hitler a corto di soldi cominciava ad intrattenere l'idea di invadere anche la Svizzera per impadronirsi delle sue ricchezze e ZAC, addio Hitler.

Se nei secoli nessuno si e' sognato di attaccare la Svizzera un motivo ci sara'.

Sono gli Svizzeri i veri padroni del mondo, l'America e' solo il loro braccio armato e la Cina la loro nuova arma finanziaria.

Tremate, gente, tremate.

(Complottino caldo caldo di giornata, ci si e' stancati di quelli soliti alla THIRA-MISU')


Luca:

Combatterli con le armi??? Secondo me la spari troppo alta...Noi in italia non riusciamo a cacciare 4 ladri di polli, figuriamoci i potenti che reggono i fili di questo mondo...vui un consiglio,stai con i piedi per terra e lascia stare le armi. E combatti questo capitalismo degenerato e spietato rifiutandoti di comprare i prodotti che ti impongono di consumare. Se per te (te impersonale) è un problema etico morale il fatto che le tue dieci euro di benzina equivalgono a 2 - 3 bambini denutriti in Africa, allora la sera esci a piedi. ..Il boicottaggio è la soluzione....Gandhi l'aveva capito un bel po' di tempo fa

-----

caro il mio Luca, io faccio una vita monacale, uso la bici, non guardo la tv, non inquino, non ho vizi, ho un cellulare da 9 euro, mi faccio la doccia con 3 litri d'acqua, non consumo un cazzo e non ho nemmeno il conto in banca, l'unica forma di tecnologia che uso è il pc. gandhi ha fatto quello che ha fatto perchè non c'erano i mass media, contrariamente avrebbe fallito. cerca di tornare coi piedi per terra e essere realista, fuori dai dogmi della non-violenza e della democrazia, stronzate propagandate dal sistema per autoproteggersi e perpetuarsi.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 24.08.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo è dura confrontarsi con l'imperialismo generato dalle dittature di ideologia comunista... molto dura.

ma in fondo per tanti non è rilevante sottostare ad un oppressore, quanto più importanza ha il tifare un egemone di un colore rispetto ad un egemone di altro colore.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.08.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

A me ha morso l'uccello padulo, quello che vola all'altezza del culo...dei legaioli.

Alfonso Maria Liberati Commentatore certificato 24.08.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME NOTIZIE DAI FALSI INVALIDI

Caso di falso invalido anche in Inghilterra: una donna di mezza età ha per anni preso il sussidio di invalidità dallo Stato della corona fingendo una affezione agli arti inferiori che le impediva di vivere una vita normale. Per anni, prima di essere filmata a fare sport e quindi smascherata, la donna ha percepito una quota mensile non indifferente per la sua invalidità.
Come vedete, la truffa dei falsi invalidi non è una piaga tutta e sola italiana; perfino la inappuntabile Inghilterra...

Completamento della notizia:
La falsa invalida è una donna di origini italiane che da anni ha preso la cittadinanza inglese.

Della serie... Quando la smetteranno gli italiani di fare i furbi e rovinarsi (e rovinare il loro paese - e altri paesi pure) con le proprie mani?

eb

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Alfonso Maria Liberati e tutti i suoi accoliti:

Non ti sopporto più m'hai rotto i coglioni mi scarichi addosso le tue paranoie io non ne voglio un cazzo io non ne voglio un cazzo io non ne voglio un cazzo
Io non sopporto più il tuo isterismo che sta rodendo il mio organismo fatti un po' i cazzi tuoi fatti un po' i cazzi tuoi fatti un po' i cazzi tuoi
Mi fai sempre delle gran scene ed io non so chi poi mi trattiene dal tagliarmi le tue vene dal tagliarmi le tue vene dal tagliarmi le tue vene
Io non sopporto più le tue crisi isteriche mi viene una voglia una voglia feroce di darti un rullo di Kartoni di darti un rullo di Kartoni di darti un rullo di Kartoni

Hai rotto, capisci?
Levati di culo!

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 24.08.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo l'ora che arrivi il 10 settembre.Una notte sveglia per il viaggio,ma l'adrenalina sopperisce.Il miglior eccitante lo abbiamo dentro.

mariuccia rollo 24.08.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog è ormai di proprietà dei trolls.
Imperversano con i loro vaniloqui, in maniera ormai insopportabile.
Quì ormai, non è più questione di libertà di opinione, ma di sopravvivenza del blog.
A volte immagino le loro facce da cazzo, sulle quali mi piacerebbe stampare una bella pedata misura 45.
Che senso ha continuare così?
Continue faide tra bloggers, che si insultano
reciprocamente dimenticando il più delle volte l'argomento che ha dato il via alla discussione.

l., ancona Commentatore certificato 24.08.11 13:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto su "Libero" (orrore!) che il fondatore della moschea di Segrate (un avvocato italiano convertito all'Islam), ha detto: tempo 100 anni e l'Europa sarà islamizzata, e voi non ci potete fare niente perchè se voi fate un figlio noi ne facciamo come minimo sette.

Quello che non ha detto è che col ritmo di ingresso degli islamici, che sono la maggioranza dei clandestini, questo termine potrà anche essere ridotto.

E Milano a breve avrà una giunta tutta islamica, e vedremo le donne andare in giro col velo (se va bene) o con il burqua.

Pisapia e la sua vice hanno già programmato tante micro moschee, in attesa di costruire quella che, a spese del Comune, sarà la più grande moschea d'Europa per la gloria di Allah.

Evviva l'accoglienza, l'integrazione!

Integrazione? Ma dove sta, se questi manco ci pensano di integrarsi, ed anzi vogliono IMPORSI?

E quelli che danno loro retta, sono italiani o cosa?

eigram 24.08.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Una persona qualunque che leggesse il blog questa mattina, si accorgerebbe che alcool e droga dilagano ormai nel nostro paese.....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 24.08.11 12:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Contro Saya e i legionari della patria la Carfagna ha aperto un’istruttoria che Saya metterà al cesso come Bossi ci ha messo il tricolore(ognuno al cesso ci mette quel che crede)
E se Calderoli tuona sui baluba, loro tuonano sui mao mao. Sempre folklore è.
Guarda l’intervista a Saya
http://www.youtube.com/watch?v=a9NGxMlcoRA
http://youtu.be/a9NGxMlcoRA
La moglie di Saya, una assatanata detta Cannizzaro, scrive comunicati roventi: “io sottoscritta ecc ecc dichiaro guerra al Governo B, che da anni perseguita il mio partito (ma quando?) usando persone squallide che lui stesso ha messo al Governo, prostitute di basso livello come la Carfagna, finita a fare il ministro per servigi di natura sessuale a B e ad altri personaggi dello stesso Governo” La Cannizzaro vomita anche peggio ma ve ne risparmio.
Scilipoti ride come uno squilibrato davanti al sole nero (ma lo avete mai sentito parlare?)
http://www.youtube.com/watch?v=j4O_EB3ToXs
e insulta Bossi dicendo che la sua camicia verde è color vomito di topo. Saya vestito da Pinochet declama: "Bossi paralitico con il pannolone, ti trascinerò in ceppi e ti
ficcherò questo bastone su per il culo per farti camminare dritto"
Camicie verdi, camicie nere, camicie di forza!
Qualcuno ha detto che c’era bisogno di un nuovo partito: eccolo!
Adunata sul lago di Revine “Ritorno a Camelot”. Unico leghista accolto ansiosamente: Borghezio, applaudito da 1500 teste rasate emule di Breivik. Con tanto di striscione che inneggia a Rudolf Hess (e qualche capra leghista che lo scambia per Hermann Hesse!).
“Li fermeremo sul Piave”. Ha detto l’ottuagenario presidente dell’Anpi.
Le autorità tacciono, il prefetto di Treviso ha dato il permesso all’adunata, un sindaco ha concesso un camping. Piccoli partigiani crescono. Noi lo speriamo tanto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.08.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
CAMICIE VERDI,CAMICIE NERE,CAMICIE DI FORZA
Vi ricordate B,che,in segreto,in un albergo, incontrava il nazi-massonico Maria Gaetano Saya? Il nuovo figlioletto,o dovrei dire ‘balilla’,della P2,ha fondato il Partito nazionalista (nazista)italiano.La Costituzione vieta di rifondare il defunto partito fascista ma tace sul rifondare il defunto partito nazista,si vede che ai padri Costituenti non sarà parso possibile che,dopo gli orrori del Reich,potesse venire in mente a qualcuno di osannarli,ma la storia insegna che il peggio non è mai morto e così il PNI è nato con la benedizione di Scilipoti presidente,il salvatore di B,al grido: “Fuori dall’Italia froci,negri,comunisti e clandestini!”
E dopo i Legionari di Cristo,il cui capostipite abbiamo visto come è andato a finire,ecco ‘i Legionari per la sicurezza e la difesa della patria’,che anche loro vogliono fare le ronde contro i migranti ma se ne sbattono della Padania.Dopo le ronde verdi quelle nere.Dopo il sole verde e nero delle Alpi,il sole nero simbolo esoterico del nazismo(sempre svastica è), e invece del motto “Gott mit uns”:“Nobiscum Deus” che puzza tanto di Cl
Il programma “politico” di Saya prevede,tra le altre amenità,l’immediata uscita dell’Italia dall’Europa,l’espulsione di tutti gli immigrati dopo il 31 dicembre 1977,la statalizzazione delle imprese e delle banche,l’introduzione della pena di morte per “gli usurai,i profittatori e i politicanti”,la censura preventiva per la stampa, la cacciata degli omosessuali dal parlamento e dalle istituzioni.E,non poteva mancare,la lotta ai comunisti che vorrebbero dare il paese a zingari,albanesi,marocchini,islamici e gay

Care mosche della merda,che importate articoli razzisti di Libero e tremate all’idea di inesistenti ‘comunisti’,è ora di uscire dalle vostre buie soffitte e scendere in campo con la testa rasa,pantaloni neri e camicia bianca(stile cameriere,insomma),il 24-25 settembre le fiere Legioni imbarbariranno Genova come se di altra barbarie avessimo bisogn

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.08.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima del 10 settembre c'è il 6 settembre..

(ridi ridi che mamma ha fatto i gnocchi)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/23/cgil-sciopero-generale-contro-la-manovra-il-6-settembre/153057/


mi raccomando, non dite che la cina è comunista!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 24.08.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

a 127.882 adesioni

crescono aad ogni click
:))

http://www.facebook.com/VATICANOPAGATU?sk=wall

Paola Bassi 24.08.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Ammazza quanti troll decerebrati.
I post "normali" si perdono in questo
magma putrido.

Oreste, che c'è? Sei in ferie?

Saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.08.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

e con quale bersaglio si alleneranno adesso i top...gun degli USA???

mica scemi...tuttavia... 24.08.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

vedendo gli inserti a questo post sembra che diverse persone stiano lavorando per andare verso un 'nuovo ordine mondiale' dove l'intero potere sarà nelle mani di pochi illuminati, prevalentemente anglosassoni. A parte il fatto che raramente i sogni si realizzano si nota che larghi strati delle popolazioni occidentali sono quasi alla fame mentre gli illuminati se la spassano. Secondo me veramente illuminate sono quelle persone che non sognano affatto la ricchezza ed il potere ma pensano unicamente a fare in modo che ogni essere umano si senta libero ed abbia il necessario per vivere decentemente.

tullio de pedis 24.08.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

quei fessi dei giapponesi sono stati declassati da Mooooody's da AA2 a AA3! uahahahahahah!

mica scemi pero'! 24.08.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta facendo PUUUFFFF ahuahuahau, sim sala bim PUUUFFFF. Sarà un puffo?

Il Mago 24.08.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

- OT (così forse gli scolaretti che litigano
stanno buoni due minuti.. ;)

"DOMENICO STRAUSSO CANI"

La disavventura giudiziaria di Dominique Strauss Kahn, il banchiere snob dagli impulsi erotici non controllabili (i suoi antenati di Neanderthal vestivano peggio, ma erano più evoluti) è terminata nel pieno rispetto del pronostico. Con i soldi della moglie (sufficientemente viziata e antipatica per essere affascinata da un maschio simile) l’imputato ha foraggiato avvocati formidabili e indagini spregiudicate, così da riuscire nell’impresa di trasformare la cameriera vittima in un’approfittatrice e ottenere un verdetto di archiviazione. Ma quel quarto d’ora di libidine alberghiera ha comunque distrutto la carriera politica di DSK. Il quale avrà anche evitato le conseguenze giuridiche dei suoi atti, ma non quelle sociali: le dimissioni dalla presidenza del Fondo Monetario e la rinuncia alla candidatura socialista per le Presidenziali francesi del 2012.

Cosa sarebbe successo in Italia a un suo ipotetico avatar? Esattamente l’opposto. Intanto si sarebbe cementificato alla poltrona: «Per spirito di servizio», «per senso di responsabilità», «perché me lo chiede l’Europa». Poi avrebbe gridato al complotto dei Poteri Forti contro di lui, si sarebbe presentato alle elezioni e le avrebbe pure vinte, indossando quei panni da perseguitato che portano male ovunque tranne che da noi, dove il lamento del farabutto, purché dotato di charme, fa scattare un moto immediato di solidarietà. In compenso, invece che tre mesi il processo per stupro sarebbe andato avanti vent’anni e avremmo visto l’imputato raggiungere la pace dei sensi in tribunale.

Massimo Gramellini


In realtà sia i porcoletani che i merdovani sono un branco di cretini, questa è la pura verità, ed è inconfutabile. Pensate, è stato anche dimostrato scientificamente dal MIT, ma non poco tempo fa, bensì nel 1951, ora sono tutti consapevoli di questa realtà, tranne le suddette bestie che cercano di portare prove fasulle a loro sostegno. CHE SCHIFO!

Il Cafone 24.08.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il panorama dell’informazione italiana va sempre peggio. Con Paolo Ruffini spinto alle dimissioni dalla direzione di rai 3 e la stessa in attesa di un altri Masi-Minzolini scelto da B, che spegnerà il debole lumicino moderato Berlinguer-Mannoni. Inutile ormai fuggire su La7, libero di Belpietro, ovvero di nuovo B, è il massimo azionista e l’editore Telecom ha tutto interesse ad accattivarsi il Governo. Fallito il tentativo di Santoro di trovarci uno spazio libero, visto che il contratto offerto era una tagliola. Resta un futuro incerto per Fazio, Floris, la Gabanelli e Saviano, con una Rai che rifiuta di assicurarli contro querele e l’equipe di avvocati di B più assatanata che mai. Da In Onda sparirà l’innocua Costamagna e Telese sarà affiancato dall’insulso Porro. Avremo un programma di Nuzzi che sarà pure provocatorio ma sempre dx è. Sparirà persino l’accettabile Exit della D’Amico, sostituita da Formigli. Con le mani di B su La7 è in forse anche il futuro del bravo Mentana che da solo aumenta l’auditel. Lo scopo del Cavaliere non è l’informazione ma il cimitero. Del resto quando mai l’opposizione ha detto qualcosa? Fazio e Saviano hanno strappato 4 puntate e vedremo cosa riusciranno a dire. Nessuna offerta per Piroso. Resta Lerner.
Insomma c’è poco da rallegrarsi.
Nel programma del M5S ci dovrebbe essere un’idea forte che trasformi totalmente la RAI. Negli altri paesi il problema è strapparla dalle grinfie dei partito, nel nostro dalle grinfie distruttive di Berlusconi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.08.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ne farei un punto fermo per tutta l'italia!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/23/massoneria-polemica-sulla-trasparenza-esca-allo-scoperto-chi-ha-incarichi-pubblici/153031/

antonio magrì 24.08.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sono totalmente scemo, può testimoniarlo anche mio nonno che ha fatto la guerre puniche.

Il Profano 24.08.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'giorno
***

La polizia del mondo

".. In Libia si è intervenuti per una serie di cause. A qualcuno il massacro iniziato e quello annunciato sarà pesato, speriamo. Obama voleva mostrare di stare dalla parte della primavera nordafricana. Sarkozy era impopolare, e veniva da una sequela di figuracce, in Costa d´Avorio, in Tunisia - dove la sua ministro degli Esteri faceva vacanza durante la ribellione ventilando la collaborazione della gendarmeria francese con Ben Ali. Sarkozy forzò la mano: la Lega Araba, il Qatar, gli Emirati, gli tennero dietro. Arrivò a proclamare l´impegno giacobino della Francia «ovunque siano minacciate la libertà dei popoli e la democrazia». Altri, fra i regimi musulmani della regione, oscillavano fra l´arruolamento e la paura che toccasse a loro. Caduti Tunisia ed Egitto, la Siria di Assad resisteva e resiste, al costo di migliaia di vite spente a cannonate, e la resistenza di Gheddafi era il suo puntello principale: ora lo perde. Perché, obiettano gli antinterventisti di principio, in Libia sì e in Siria no? PER IL PETROLIO? Ma Gheddafi era per noi il più affidabile dei benzinai. In Siria sì, vorrei dire, benché ne veda la difficoltà. E allora, perché in Libia sì e in Siria sì, e nella Cina del Tibet o degli Uiguri no? Perché la forza possiede ferocemente il mondo. ..."

Adriano Sofri
su Repubbica di oggi

http://www.dirittiglobali.it/home/categorie/31-guerre-armi-a-terrorismi/19528-la-polizia-del-mondo.html

Paola Bassi 24.08.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ah ok è scemo, il nick dico, posso confermarlo io che sono il padre adottivo, se l'avessi saputo prima non avrei fatto l'errore di sposarmi con quella sciacquetta della madre.

Umberto De Aghinolfi 24.08.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' se anche Berlusconi e Bossi si sono costruiti un bunker ad Arcore e a gemonio.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.08.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

"Una scossa di terremoto di magnitudo 5,9, con epicentro in Virginia, è stata avvertita a Washington e a New York. Nella capitale statunitense molta gente è scesa in strada per la paura.".....................................Alcunefonti anonime del pentagono hanno riportato che, fosse stata una scoreggia (non supersonica) di Binne & Ladine. Poi si sono ricordati che era gia` morto per cause naturali circa 10 anni fa, e hanno mandato i navy seals per i funerali scaricandolo in mare.

Ma che ci sia stato un forte rumore(CRACK), e` vero. :

Bank of America share in picchiata alimenta paura di una seconda stretta creditizia.

Il rapido declino del mercato immobiliare accresce la preoccupazione che la banca avrà bisogno di fare enormi svalutazioni.

Lunedi le azioni della BoA hanno subito un calo del 7,9% portando il valore dall’inizo dell’anno a meno della meta` del suo valore - un declino che ha cancellato circa $ 65 miliardi dalla sua capitalizzazione di mercato.

Martedi le azioni hanno perso un ulteriore 6,4% , il loro valore piu` basso dal marzo 2009.

http://www.guardian.co.uk/business/2011/aug/23/bank-of-america-credit-crunch-fears

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 24.08.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Quello che Infastidisce in tal Blog, son i Pasionari di due Fazioni Nord sud volti a Spakkare.
La Suiza e Austria ad Espandere a Nord ed un Granducato al Centro in mano alla City of London, il Sud ai NArcos Colombiani.
Il tutto sul Sangue della Povera Gente.
Iniziative di Prezzolati, o Cretini al Cubo?

Strategia Debole, comunque, in Stile Bush Iraqueno.

Sunniti e Sciiti: chi eran Costoro?
Figli del Sannio e di Scilipoti?
Al nord, Tutto Savoia.
Sa Voia (piemunteis dialect)...

enrico w., novara Commentatore certificato 24.08.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Promuovete una Petizione per Accelerare l'Integrazione della Turchia (paese ora a Rischio)e l'Invito all'Annessione UE all'Iran.
Avrebbe Peso Politico, disarmerebbe gli Usa, Stabilizzerebbe il Medio Oriente, prox obiettivo di Guerra.
E' Difficile?

Meglio Prevenire che Curare.
A questo servon i Diplomatici, le Democrazie.
Avremmo inoltre due Buoni Mercati.

enrico w., novara Commentatore certificato 24.08.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gheddafy, se mi leggi, consegnati a noi Italiani il prima possibile! Solo a noi! Cerca magari di sbarcare a Lampedusa che ti accoglieremo a braccia aperte!

ma cosa ci facciamo noi italiani nel deserto? 24.08.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il lupo sta tornando, oltre che sull'Appennino, anche sulle Alpi, dopo essere stato portato vicino all'estinzione da secoli di persecuzione assurda e spietata. Specie protetta a livello internazionale, è presente con non più di 70 esemplari in tutto l'arco alpino piemontese.
Eppure la Commissione Agricoltura della Camera ha approvato in questi giorni un documento sulla possibilità di abbattere i lupi se minacciano le attività agricole.
I pastori d'un tempo conoscevano le tecniche per difendere le greggi dai lupi e non solo dai lupi, ma anche dagli orsi. La scomparsa dei grandi predatori ha portato all'oblio di pratiche pastorali che oggi sarebbe bene riadottare.
In Trentino, intanto, un 'orsa giudicata “pericolosa per la pubblica incolumità e per la sicurezza”, dal nome DJ3, è stata rinchiusa dietro le sbarre.
La convivenza tra uomo e orso o tra uomo e lupo sarà sempre più facile con una maggiore conoscenza (lo sapete che l'orso è molto più ghiotto di formiche che di pecore?).

Avete Capito Tutto?
..................
Chi vuol Intendere...

enrico w., novara Commentatore certificato 24.08.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

"maledetti, basta..i, sono ancora vivo"

AL - 2012 24.08.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

se lo catturano vivo, faremo lo sciopero della fame anche per salvare la vita a Gheddafy.
Non c'è da avere alcun dubbio in proposito.

la legge è uguale per tutti 24.08.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Fatti i dovuti Ditinguo sull'uomo Gadaffi ed i suoi crimini, mi par di osservare una Statura di un paio di spanne superiore al suo ex socio in Affari.
Muore da Combattente, non fra le Cosce di una Puttana in un Bunker.

Gheddafi sfida gli insorti:
«Sarà vittoria o morte»
Il Colonnello parla alla radio e spiega che la sua fuga dal bunker è stata una "mossa tattica". E aggiunge: "Ho fatto un giro per Tripoli e non l'ho sentita in pericolo".

L'uomo che Umilio' i Compagni di Merende Occidentali.

enrico w., novara Commentatore certificato 24.08.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i ribelli si sono lasciati sfuggire i due figli di gheddafy. ahahhahha!

imbranati!

ah ok! 24.08.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il successore di Gheddafy è il rappresentante della Libia all'Onu, uno a caso.

ma che fine ha fatto l'archivio segreto di Gheddy? chi ce l'ha?

ma cosa ci facciamo noi italiani nel deserto? 24.08.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento

LA CINA E' COMUNISTA e fa quello per cui il comunismo è nato: conquistare tutti i continenti con la forza e soggiogare le popolazioni al potere di un élite di partito.


in questo blog non si parla mai della cina parliamone un po.

Ha massacrato e continua a massacrare i tibetani che sono forse il popolo più pacifico del mondo.

Fa affari con i generali della ex-Birmania che trucidano la popolazione Karen e proteggendoli con il veto all'ONU.

Protegge la corea del nord.

e adesso sta puntando ai paesi africani facendo accordi con i dittatori sanguinari senza scrupoli.

ma la colpa per i comunisti di casa nostra è senza dubbio sempre dell'america con la K e anche un po di israele.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 24.08.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Afghanistan, Iraq, Libia...chi sara' il prossimo ?

Cari Signori, negli ultimi 10 anni gli Stati Uniti ed i loro alleati (tra cui la colonia Italica) hanno bombardato l'Afghanistan, l'Iraq e la Libia (piu' qualche bombardamento con droni sul Pakista accuratamente censurati da tutti i nostri mass-media), le motivazioni hanno variato leggermente ma nella sostanza si e' trattato sempre di portare "liberta'" e "democrazia", a questo "nobile scopo" hanno contribuito moltissimo i mass-media nostrani che hanno appoggiato in misura crescente le varie "missioni di pace" dei "nostri ragazzi" e dei "liberatori americani", in questo non c'e' stata molta differenza tra media di "sinistra" come il tg3 o Repubblica o media di "destra" come il tg1 o il tg5, tutti contro i bruti afghani e contro i dittatori sanguinari, con l'arrivo di Obama poi la sudditanza dei media di "sinistra" ha rasentato il servilismo piu' duro e puro.

Ma la domanda importante e': come mai che tutti i mass-media occidentali hanno appoggiato ed appoggiano tutte le "missioni di pace" dei nostri "eroi liberatori" ? Eppure Berlusconi alla fine possiede solo Mediaset ed allora bisogna chiedersi ad esempio a chi appartiene la piu' grossa tv del pianeta ovvero Sky, poi bisognerebbe capire ad esempio di chi e' il piu' influente quotidiano americano come il New York Times oppure di chi e' Mtv ovvero la rete televisiva internazionale che plasma piu' di ogni altra le nuove generazioni occidentali, insomma cerchiamo di allargare gli orizzonti, cerchiamo di sapere i nomi dei padroni dell'informazione mainstream mondiali, a mio ne capiremmo molto ma molto di piu'...

p.s.: credo sia utile anche conoscere la vera storia della piu' importante agenzia di stampa italiana ovvero l'Ansa...

Andrea Rossi 24.08.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Volete ottenere il controllo o quantomeno esercitare Influenza su di una Persona?
Osservatela, mostrate Affabilita' e Comprensione.
Analizzate il Fenomeno.
Partendo dal Presupposto d'esser di fronte ad un Contenitore di Vizi e Virtu'.
Consapevoli che il Vizio appare per Natura, piu'Attraente.
Il Vizio altro non è che Infantilismo Affettivo.
Siam Tutti Vulnerabili.
Cio' Stabilito, lavorare sull'Equazione.
Raccogliete Profili di Faccia in vari Libri di Rilevanza Statistica per Censo, Eta', Regioni ed Elaboratele in un Team di Cervelloni.
Isolate, Comunicate, Soddisfacete in un Trend Crescente, questi Bisogni dettati dalla Pigrizia.
Fin troppo semplice a questo punto definire il Ruolo di Berlusconi.

Facciamo un serio Esame.
Vogliamo crescere, dapprima Individualmente e poi Comunitariamente?
Riempiamo le Chiese: Islamiche, Cattoliche, Riformate, Hyndu, Sikk, Shinto, Animiste e disertiamo i Postriboli tanto Conosciuti ed Amati dai nostri Aguzzini, aperti solo alla Galera, Disperazione, Morte.
Gli Atei, rimangan Tranquilli a casa loro.

Rispetto, Tolleranza, son il primo passo della Condivisione.
A questo deve condurre lo Studio dell'Uomo, non allo Sfruttamento.
Questa, la Grande Utopia, a mio Avviso.

enrico w., novara Commentatore certificato 24.08.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Ualà

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-08-23/leuropa-apre-eurobond-214430.shtml?uuid=Aag0YVyD

Ecco che vaselina o non, lo metteranno là dove non batte mai il sole, e fino in fondo, a tutti i cittadini e avremo DEFINITIVAMENTE l'europa (in minuscolo) in mano ad una ristrettissima cerchia di lobbisti.

Grazie al cielo vivo in svizzera!

Saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.08.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Pronti signori? La Vasellina l'hanno già applicata.... non ve ne siete accorti? Tranquilli da oggi il Palo nello Sfintere non sarà più a babbo morto come il PIL. Oggi signori mettono nero su bianco quanto largo/lungo/e per quanto tempo il palo ci lavorerà l'ano.
Volete voi tutto ciò? E allora iniziamo a toglierci la vasellina dal culo prendendo posizione!!!
Facciamo sentire la nostra voce

antonio magrì 24.08.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

oroscopo
Ariete - 21 Marzo - 20 Aprile
malgrado i vostri sforzi, cio' che tentate di nascondere potrebbe essere di dominio pubblico entro sera: quando succedera' cercate di evitare reazioni eccessive.

ma io non ho mai nascosto il fatto che il nanerottolo mi sta sui cocomeri......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


UN MONDO DI CIECHI
Iacopo Fo

“Ha notato?Non c’è proprio più stagione,un momento si scoppia dal caldo,subito dopo tempesta,grandine e perfino neve nella quale affondano immense regioni dallo Stato di New York fino al Canada,e l’intera Cina”
.. il problema è complesso e articolato.Ormai non c’è quasi più nessuno che non ammetta la responsabilità dell’uomo riguardo alla condizione del pianeta e al suo surriscaldamento.Ma è una feroce diatriba appena si discute come salvare la Terra e ridurre drasticamente le emissioni di anidride carbonica… tonnellate di gas tossico
Basta diminuire per gradi ma drasticamente l’uso dei motori a scoppio con propellente fossile… Eliminare le vecchie caldaie per il riscaldamento e installare nuovi impianti di eolico,solare… E perché no?,anche nucleare
Oggi come oggi,riprendere col nucleare è una soluzione improponibile!A parte la produzione di scorie radioattive che tuttora non sappiamo dove e come sistemare… sto parlando delle centinaia di migliaia di t che l’America e l’Europa, Russia compresa,hanno prodotto dall’inizio del nucleare e che non siamo ancora riusciti a smaltire,se non collocandole in luoghi e spazi provvisori come lo Stato dello Utah,che è diventata un’orrenda discarica di morte, operazione con un costo all’infinito di miliardi di dollari.Ma lo sa che per riuscire a produrre energia pulita sufficiente per il 50% del fabbisogno globale dovremmo costruire una centrale nucleare alla settimana per i prossimi 63 anni?”(Jeremy Rifkin).. Se l’intera umanità,i governi,i produttori,gli Stati,non s’impegnano in un’azione stravolgente,creando nuovi sistemi produttivi potenti e non inquinanti,siamo alla fine.. ma troveremo il modo di uscire da questa tragedia

Un uomo preistorico camminava spedito nella tundra
Incappò in un mammut e gli andò a sbatter contro.
Indispettito gridò:“Ma con tutta la piana che hai a disposizipassare?”
E se ne andò imprecando.
Quel primitivo non era un temerario, era soltanto cieco!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.08.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Honorè de Balzac

"Esiste una storia segreta, che contiene le vere cause degli avvenimenti, una storia ignominiosa”.

Daniel Yergin

“Il petrolio ha alimentato le lotte globaliper il primato politico ed economico. Molto sangue è stato versato in suo nome. L’intensa e a volte violenta ricerca del petrolio – per le ricchezze e il potere comporta continuerà fino a quando questa materia prima occuperà una posizione centrale”.

Giuliano Ferrara

"Solo dei comunisti o dei pazzi potrebbe dire che siamo andati in Irak per il petrolio e non per esportare democrazia"

"La Terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all’avidita’ di alcuni.”
GANDHI

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.08.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza autoctona
falegname lombardo da 8 generazioni
tira una sega a un passante
uccidendolo
.

cimbro mancino Commentatore certificato 24.08.11 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presto ko la leucemia nei bimbi

Il Gaslini di Genova ha individuato una proteina capace di sconfiggere il tumore del sangue più diffuso nei bambini

----
ogni tanto
una bella notizia

cimbro mancino Commentatore certificato 24.08.11 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Dobbiamo lasciare il petrolio prima che il petrolio ci lasci, e prima iniziamo meglio è perché il nostro sistema sociale ed economico si basa sul petrolio e per il cambiamento saranno necessari molto tempo e molto denaro."

Fatih Birol, economista dell'Agenzia Internazionale per l'Energia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.08.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento

grillo secondo me questo blog dovrebbe fare almeno una cosa concreta e lasciarla alle nuove generazioni come simbolo di speranza , in danimarca i contadini si sono comprati autonomamente centrali eoliche e ora l'isola di Samsø e' indipendente energeticamente.
Noi potremmo costruire privatamente una centrale geotermica e guadagnarci pure. Hai gli ingegneri e i contatti politici, indici una megaraccolta fondi e costruiamo la nostra centrale , vendiamo energia pulita e dimostriamo che si puo' fare

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 24.08.11 07:10| 
 |
Rispondi al commento

x l., ancona

Caro amico, ti chiedi dove vedo la "sinistra" nei tg da me precedentemente citati, ebbene se tu hai l'opportunita' di leggere i noti quotidiani cosidetti di sinistra vedrai che sulla politica estera sono tutti e dico tutti ormai schiacciati su posizioni filoamericane, parlando di televisione il Tg3 sulla Libia esprime le stesse banali posizioni di tutti gli altri media mainstream ovvero tutte posizioni comode ai poteri forti, come sai il tg3 e' da sempre il telegiornale di proprieta' del piu' forte partito di sinistra (sinistra sempre per modo di dire...).

Anche i giornalisti di "sinistra" che lavorano comunque al Tg1 (e sono ancora tanti fidati...) sono comunque sempre su posizioni filoamericane e sai perche' ? Perche' l'attuale sinistra e' stata depurata da tutti gli elementi critici verso il potere americano, un esempio ? La fine di Bertinotti comincio' quando chiese l'uscita dell'Italia dalla Nato, fu per questo che fu promosso e rimosso a presidente della camera, da li' non poteva far danni...

Comunque meglio di me si esprime Fulvio Grimaldi un ex giornalista del tg3 epurato nel silenzio anche per le sue scomode posizione in politica estera, ha un blog di cui ovviamente le televisioni non parlano mai, andateci...

Andrea Rossi 24.08.11 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Vaticano, pagaci tu la manovra."

http://www.facebook.com/VATICANOPAGATU?sk=wall

127 mila ... adesso.

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 24.08.11 06:55| 
 |
Rispondi al commento

quanti impianti fotovoltaici si costruivano con tutti i soldi spesi nelle guerre per il petrolio?

Meik 24.08.11 03:27| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafi deve essere giudicato dalla corte penale internazionale.
A questo scopo mi sta bene qualsiasi pretesto, anche il petrolio.

fausto chierchini 24.08.11 03:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo il titolo del post,
e penso, accidenti chissà cosa è successo!
Leggo il post e scopro
una verità sensazionale,
che nessuno di noi avrebbe mai potuto immaginare.
Pensate, la cina, ha preso
delle concessioni petrolifere in sudan!
Non credo che stanotte riuscirò a dormire,
dall'ansia suscitata,
da questa orribile rivelazione!
Un vaffanculo è d'uopo!

l., ancona Commentatore certificato 24.08.11 02:31| 
 |
Rispondi al commento

"La Cina padrona del Sudan!"
Ma chissenefrega!
Che cambia?
Mai sentito dire dal corriere:
"Gli usa padroni dell'iraq"!
Sono stufo di queste manipolazioni!
Qualcuno ha diritto di bombardare, di uccidere,
anche i civili, mentre di altri bisogna preoccuparsi se prendono concessioni petrolifere?
Il corriere della sera è un giornalaccio!
I suoi giornalisti sono dei prezzolati del potere, non solo politico,
ammantati di un' ingiustificato prestigio,
pagati profumatamente, anche con soldi nostri!

l., ancona Commentatore certificato 24.08.11 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Al "corriere della serva" si accorgono solo quando ci sono i cinesi a comprare il petrolio,magari questi ultimi lo pagano e non lo rubano le finte democrazie occidentali.Gli statunitensi non contano una mazza,chi scrive da sempre leccando il sedere a loro se ne faccia una ragione.Ormai gli articoli scritti da certi giornali non valgono un centesimo.

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 24.08.11 01:52| 
 |
Rispondi al commento

¿El movimiento estudiantil quiere anular la educación privada?
–No. Propone que ni un peso del Estado vaya a escuelas que persigan fines de lucro, o sea que generen excedentes destinados al bolsillo del dueño y no a la reinversión en el proyecto educativo.
Cile oggi.

gennaro fu 24.08.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Troppi. cara Lil. così tanti che L'En.El avrebbe chiuso bottega. e questo non piace agli amici e agli amici degli amici... Meditate gente... meditate...

corrado roccaro, Palermo Commentatore certificato 24.08.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

io penso sempre alla compravendita di armi!
il petrolio non ha senso, lo sanno tutti.. perché mai si spenderebbero tanti soldi per una cosa che brucerai e che tra 10 anni non avrai più?
il petrolio e una cosa senza senso! DAVVERO!
credo che dietro ogni battaglia di questo tipo ci sia solamente la volontà da parte di terzi di creare un BISNES, prendiamo ad esempio i bambini denutriti del terzo mondo!! quale BISNES puoi farci su di loro?? un infinità.. i due più quotati in italia sono: ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA! e il secondo LA PEDOFILIA!
Avrete sentito durante il mondiale in sud Africa i tifosi andavano li prima per il sesso squallido e poi per le partite??
bene.. io sono convinto, più che convinto anzi sono sicurissimo che dietro ogni conflitto degli ultimi anni ci sia solo la volontà di guadagnarci quanto più possibile.. le guerre negli anni passati della storia umana ci sono state.. ed erano tutte sensate perché si combatteva per beni come:cibo,acqua,e terre! invece adesso si combatte per cose assolutamente in utili come:il petrolio,e il gas! ma non solo dietro c'è anche la volontà di rendere povere quelle terre la stessa cosa che avviene in Africa ormai da sempre si va li solo a sottrarre risorse minerarie! e questo che vogliono alimentare il terzo mondo, per alimentare il BISNES ad esso collegato! ovvio! per non parlare poi (come dicevo prima) della compravendita di armi, (e dietro il mercato delle armi c'è la russia) chiamatemi pazzo o cosa ma io sono di questo parere e lo dico sulla base di quello che c'è in torno! ogni terrorista di qui sento parlare le armi che ha in dotazione provengono sempre dalla russia! per qui! non vedo altra risposta! saluti!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 24.08.11 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Speroni, europarlamentare Lega: "Io, baby pensionato guadagno 8.000 euro al mese e non mi vergogno.

Tranquillo nessuno aveva dubbi sul fatto che non ti vergognavi.
Inoltre caro speroni sappiamo che alle spalle hai un buon maestro il tuo capo.
Nemmeno lui si vergognava di fingersi medico prima di entrare in politica.
Poi sappiamo che tutti i militanti leghisti (come tutti i politici di professione anche di altri partiti) sono entrati in politica per far soldi andrebbero presi a calci nel sedere stiamo aspettando fiduciosi che gli elettori leghisti si sveglino dal coma in cui si trovano, poi forse qualcuno riderà di meno e avrà meno diti medi da mostrare come trofeo in pubblico.

http://qn.quotidiano.net/politica/2011/08/23/567470-speroni_europarlamentare_lega_baby_pensionato.shtml

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Prime terrificanti foto della East Coast degli USA dopo il devastante terremoto:

http://www.buzzfeed.com/mjs538/stunning-photos-of-damage-caused-by-the-east-coast


Al momento dell'arresto Muhammar avrebbe chiesto che gli venissero risparmiate le manette. "Ho ancora il rossetto ed il fondotinta di Scilvio sul dorso della mano", sarebbe stata la giustificazione del rais.

Marcos Presti (general) Commentatore certificato 23.08.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è che a Roma il prox 10 Sept. scoppia un Casino così?
Se non smette sto Caldo...

http://www.youtube.com/watch?v=BYO0QlnKOHU

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Il petrolio finirà tra pochi decenni, anche l'acqua scarseggerà per l'aumento della popolazione sul Pianeta Terra. Ciò che lasceremo ai nostri figli e nipoti saranno ancora guerre, ancora sofferenze, ancora privazioni, ancora ingiustizie....Tutte le ricerche, le scoperte tecnologiche fatte invece di rendere la vita di tutta l'umanità più facile e tranquilla , servono solo ad arricchire e a dare potere alle lobby finanziarie, farmaceutiche e di armi..L'uomo che ha sete di potere è destinato a distruggere tutto ciò che lo circonda....

Troppo tardi


E' scaduto il tempo

non ci resta nulla

per cui lottare

per cui ridere

Ogni lacrima scivola

silenziosamente

nel mare ,nero come petrolio,

dell'indifferenza

Costruire non è più importante

Demolire ciò che rispecchia

la speranza che fu,

è un gioco malefico

che ha contagiato tutti

come una febbre malarica

che cancella la capacità

di pensare e di obiettare

Tiranni tengono le redini,

senza pietà,

di un'umanità allo sbando

e di un pianeta allo stremo

Traduttori si prodigano

per allineare lingue

seza più radici

senza più costumi

Ta poco sarà notte

senza un'alba

degna di far sorgere il sole.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.08.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ignazio la fuxia

"Cattiveria gratuita , perchè non lasci la tastiera e non ti concedi del sano autoerotismo ?

Augurare una strage ? bravo !"
---------

cattiveria gratuita a meeee?
e a OBAMA, BUSH, CLINTON e tutti i criminali nazisti sostenuti da un popolo di guerrafondai che hanno seminato morte e fame in giro per il pianeta, alle loro di STRAGI invece gli diamo i NOBEL PER LA PACE.
la logica perversa dei geni del male.
mavvaffanculo.
è ora che soffrano pure loro.
quanto a te...di autoerotismo te ne sei fatto già fin troppo, fatti una calmata, che ti va in pappa il cervello.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 23.08.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte a tutti........NOTAV "NO AL MOSTRO"....LTF vuol chiedere i danni ai NOTAV per aver distrutto recinzioni ed altro nelle proteste!!!Veramente dovrebbero essere i NOTAV a chiedere i Danni per supruso alla VITA e all'AMBIENTE della VALLE......VAL SUSA LIBERA!!!!!MADRE TERRA anche lei ha la PAZIENZA fino ad un certo punto......ci ama e ci amera' sempre.....vogliamo AMARLA e RISPETTARLA??????Terremoto di stasera e' un messaggio.......PERDONACI MADRE TERRA.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Mentre in Libya, le Persone muoiono, noi festeggiamo.
Trailer delle Castigatissime feste di HardCore: la parte Pubblica.
Or capisco perchè qualcUna s'è rifiutata di Sottostare al Basso del Bunker.

Metafora dell'Italia, del mondo fuori.

Quando si sara' Aperta l'Ultima Porta, non vorrei Credere.
La Veronica, è un'Icona...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 23.08.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

tempi duri per i sosia di Gheddafi ...

amen

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 23.08.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Presto ! Toccatevi !

Miro Taglaiti, Bologna Commentatore certificato 23.08.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

Firenze, al Duomo, il pass del privilegio
sette euro per saltare la coda.


solo due parole ... CHE SCHIFO !


a Renzi e svegliatiiiiii ... belina


***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 23.08.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A.A.A. Tenda campeggio 400 posti vendesi per cessata attività; no agenzie, no nani. Rivolgersi Muhammar....

harry haller Commentatore certificato 23.08.11 22:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanti impianti fotovoltaici si costruivano con tutti i soldi spesi nelle guerre per il petrolio?

liliana g., roma Commentatore certificato 23.08.11 22:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera il figlio di Gheddafy, quello che doveva essere stato arrestato 3 giorni fa, faceva il gradasso andando in giro con la scorta dicendo che i ribelli erano caduti nella trappola tesagli quando sono entrati in Tripoli, che il babbo stava benissimo e che la situazione era sotto controllo.

Oggi i ribelli per tutta risposta gli stanno vuotando la casa in quello che era il santuario di Gheddafy.

Del babbuino...ops, beduino in capo nessuna traccia.

http://www.bbc.co.uk/news/world-africa-14630702

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 23.08.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

prima di infangare il nome di Emergency
sciacquarsi abbondantemente la bocca

del resto un sito (titolarer il signor Trotzkij) che chiama vecchiaccia Rossana Rossanda -e non ho proseguito oltre- che credibilità può avere?


Caro Alessandro da Milano

Si discuteva democraticamente ed in 16,02 secondi siamo spariti . solo i bimbi credono che in 16 secondi 5 soggetti realizzino la segnalazione .

questa è la democrazia che difendi e di cui vai fiero?

riccardo damontevago 23.08.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Dall'autopsia di Amy Winehouse non risulta la presenza di sostanze illegali che possano aver causato la sua morte.

http://www.bbc.co.uk/news/entertainment-arts-14635384

Potere del raffreddore o delle correnti d'aria.

Dunque per il momento non si conoscono le cause della sua morte.

Sono quasi pronto a scommettere che presto dai soliti siti di disinformazione scopriremo che anche questo e' l'ennesimo complotto CIA-Mossad per ripristinare la supremazia della musica Americana nel mondo.


Speroni, europarlamentare Lega: "Io, baby pensionato guadagno 8.000 euro al mese e non mi vergogno.

Tranquillo nessuno aveva dubbi sul fatto che non ti vergognavi.
Inoltre caro speroni sappiamo che alle spalle hai un buon maestro il tuo capo.
Nemmeno lui si vergognava di fingersi medico prima di entrare in politica.
Poi sappiamo che tutti i militanti leghisti (come tutti i politici di professione anche di altri partiti) sono entrati in politica per far soldi andrebbero presi a calci nel sedere stiamo aspettando fiduciosi che gli elettori leghisti si sveglino dal coma in cui si trovano, poi forse qualcuno riderà di meno e avrà meno diti medi da mostrare come trofeo in pubblico.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

terremoto a WASHINGTON.
coinvolta una centrale nucleare.
sisma del sesto grado richter.
peccato, avrei apprezzato un paio di gradi in più.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 23.08.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 14 agosto, alle ore 17.00 locali, un operatore di EMERGENCY è stato prelevato a Nyala, capitale del sud Darfur, mentre si trovava in auto diretto verso l'aeroporto della città. Francesco Azzarà, 34 anni, è alla sua seconda missione a Nyala come logista del Centro pediatrico che EMERGENCY ha aperto in città nel luglio del 2010.
**********************************************
SOLIDARIETA' A EMERGENCY
la più grande e meritevole associazione umanitaria, e al grandissimo Gino Strada,
con l'augurio che Francesco Azzarà torni
presto al suo lodevole lavoro.



Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

La fine di Gheddafi è l'ennesima prova che il nano porta sfiga.
Chi vuole farsi baciare la mano, si faccia avanti!
Egli è il Giona della nave Italia, che per curiosa coincidenza, fallisce proprio al 150° dell'Unità nazionale.
Se il nano non porta sfiga, allora è la sacrosanta vendetta dei Borboni!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra è una società profondamente malata
nella quale si privilegia l'"avere"
rispetto all'"essere".
Una società che ha annientato i valori
che contano a vantaggio della superficialità,dell'egoismo,
della cafonaggine, dell'ignoranza voluta e coltivata.
Un mondo nel quale le parole "solidarietà"
e "pacifismo" ti fanno diventare oggetto di
scherno e una persona è valutata in base
all'abito che indossa, all'automobile che
guida o al cellulare più o meno ultrapiatto.
Persone che si vendono per trenta denari,
senza vergogna, senza dignità.
Un giorno non molto lontano sapremo che
l'oro nero è solo una schifosa poltiglia e che
solo dalla terra possono venire il cibo,
l'acqua e l'aria, gli unici elementi indispensabili alla sopravvivenza.
Ora per l'oro nero si scatenano guerre
chiamate vigliaccamente
"missioni di pace" con le quali si massacrano milioni di vittime inermi e innocenti.
Quando il petrolio finirà sarà
la fine del mondo storto,
come lo chiama giustamente Mauro Corona nel suo bellissimo libro, e forse verrà il momento
in cui gli uomini saranno meno imbecilli e superficiali, e riscopriranno le cose semplici
ed essenziali per la sopravvivenza.
**************************************************
"Nei prossimi 15 anni dobbiamo trovare
delle soluzioni non solo per sostituire il nucleare - che per me è finito - ma anche il petrolio"
(Carlo Rubbia)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto a New York e Washington.....5.9 magnitudo.......Madre Terra manda messaggi......ne cari USA???!!!!Finiamola di maltrattarla e di non rispettarla,e basta con esperimenti nucleari sottoterra più tutte le porcate che facciamo ogni giorno!!!!Madre Terra è la nostra VITA e il posto che ci ospita.....cos'è vogliamo proprio morire,e non esistere più???????LIBERTAAAAAAAAA'..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che niente niente il 2012....

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

PADANII???'
NON HANNO FATTO LA PADANIA PRIMA QUANDO C'ERA QUALCOSA DA MAGNA' LA FATE ADESSO E RESTATE SENZA LA PENSIONE?
MA NE A CAGAR......
NORD LIBERO DICEVANO
ROMA LADRONA DICEVANO
E SONO ANCORA LA' A SPARTIRSI LE SEGGIOLE
QUANTA IGNORANZA NEL NORD EST CHE PRODUCE
( IN NERO)....

Ligera Sensacarte Commentatore certificato 23.08.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento

con questo post grillo ti sei meritato la mia stima.

finalmente oltre i limiti ideologici si inizia a confrontarsi con le verità scomode a quanti hanno fatto dell'oltranzismo ideologico il solo metro di giudizio.


alla cina i dittatori fanno comodo perchè possono profittarne senza impedimenti... difatti corrompere un popolo intero al fine di distruggere lo stesso popolo sarebbe IMPOSSIBILE.

W LA DEMOCRAZIA DIRETTA! SIANO I POPOLI A GOVERNARSI, BASTA POLITICI!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 23.08.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN MORTE DEL FRATELLO OFF TOPIC
(il sonetto)

Un dì, s'io non andrò sempre fuggendo
di POST IN POST, me vedrai seduto
su la tua pietra, OFF TOPIC mio, gemendo
il fior de' tuoi gentil anni caduto.

La Madre or sol suo dì tardo traendo
parla di me col tuo cenere muto,
ma io deluse a voi le palme tendo
e sol da lunge i miei tetti saluto.

Sento gli avversi numi, e le secrete
cure che al viver tuo furon tempesta,
e prego anch'io nel tuo porto quiete.

Questo di tanta speme oggi mi resta!
Straniere genti, almen le ossa rendete
allora al petto della madre mesta.


nella storia dell'umanità c'è sempre stata qualche materia prima, qualche monopolio naturale che ha permesso a chi li deteneva di prosperare e costruire imperi sul ricatto e sulla soggezione di chi sfortunatamente ne era privo.
ma la storia va avanti per forza propria, e anche i meccanismi più bene oliati prima o poi si inceppano, diventano obsoleti e l'istinto di sopravvivenza corre ai ripari per sostituirli.
così sarà per il petrolio. l'umanità sta già correndo ai ripari per sostituirlo, nella consapevolezza che finirà presto.
le forze della conservazione, quelle che hanno in mano la disponibilità energetica, rimangono attaccate ai loro privilegi, finchè dura, e sono in genere abbastanza miopi da non percepire la fine di un mondo in cui erano i padroni.
non faranno niente per cambiare le cose perchè percepiscono il loro mondo come immutabile e il potere che hanno su di esso eterno e intoccabile.
si ritroveranno un giorno davanti a una ghigliottina, a un'orda di barbari, a un predicatore folle, a una carestia, e si chiederanno perchè, dove hanno sbagliato, e chi sono quei descamisados che vengono a presentare il conto.

liliana g., roma Commentatore certificato 23.08.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma le Darfour non era "la caramella che ti piace tanto"?

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li dovevate vedere questi questi somari, quando gli dicevi che la crisi economica era vicina, ti guardavano che se eri un pazzo, un folle, uno che vaneggia, e qualcuno ti prendeva pure per iettatore e si toccava i coglioni.


Coglioni, poi....

Ed ora morite pazzi.

L'unica cosa positiva dui questa crisi, è la consapevolezza di essere coglioni di questi fessi italici nazionalpopolari.


Morite cani !


E godo.


Capisc'a me


PS. E rigodo !

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 23.08.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che fino a qualche mese fa Gheddafi e'stato accolto con gli onori dal 'nostro' governo,strette di mano e 5 miliardi di euro........

cristian rozzoni Commentatore certificato 23.08.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=IKZEmLvYVF0&feature=related

La butto l^: se qualcunodecidesse di far la Conytroguerra?
Bruciando Tutte le Pompe della Benzina.
Obiettivo Facile, senza Militari a Presidiarle.

Il mondo Cambierebbe, senza passar per la Guerra.
E' Illegale?
Pensate a quanti Muoion per la Benzina.

Fatemi sapere.

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

L'Argentina spegne un milione di blog

Per bloccare due siti, gli ISP sudamericani rendono irraggiungibile più di un milione di blog.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 22-08-2011]
Argentina Leakymails un milione Blogger spenti
Foto di Scott Griessel

«È come usare un bazooka per uccidere una mosca»: così la Electronic Frontier Foundation ha sintetizzato l'ultimo caso di censura inetta.

La vicenda si svolge in Argentina dove un giudice ha ordinato l'oscuramento del sito Leakymails, ospitato dalla piattaforma Blogger di Google.

I provider, ricevuto l'ordine, per obbedire hanno scelto la via in grado di causare il massimo danno con il minimo sforzo, bloccando l'indirizzo IP 216.239.32.2 tramite il quale si raggiunge certamente il sito incriminato ma anche più di un milione di altri blog, diventati da un giorno all'altro irraggiungibili dall'Argentina pur senza avere alcuna colpa.

Pedro Meno Andrade, Senior Policy Counsel di Google per l'America Latina, fa notare come il sistema utilizzato non solo è eccessivo ma «lede diritti costituzionali quali l'accesso alle informazioni e la libertà di espressione».

Al momento Google sta lavorando insieme alle parti interessante per ripristinare l'accesso ai siti bloccati inutilmente


Bene il tiranno di tripoli è caduto!Con i valorosi bombardamenti nato abbiamo aiutati i quaedisti (che combiattiamo in Afghanistan a targhe alterne)a conquistare la laica libia alla Sharia.Stesso errore fatto anche con lo scia' a teheran.Spesi bene i soldi dei contribuenti.I bimbi libici che nasceranno con malformazioni come quelli irakeni ci ringraziano sentitamente.Ad un tiranno famelico sostituiamo una pletora di tiranni famelici.Il nanetto francese ha scalzato quello italiano...che leader! E noi fieri che esportiamo la democrazia a colpi di cannone quando la nostra l'abbiamo persa da tempo.Altre guerre si annunciano perche abbiamo comprato caccia bombardieri per 25 milioni di euro (mezza manovra) per esportare altra democrazia.Aspettando in silenzio che magari a noi occidentali la democrazia la portino gli alieni.

indignato 23.08.11 21:33| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC ^_^
(fuori tema)

Terremoto in Virginia: a Washington evacuati i principali palazzi del potere

ore 21:14

[...]

REATTORI NUCLEARI

- In Virginia bloccato l'approvigionamento di energia elettrica alla centrale nucleare di North Anna dove per precauzione sono stati «staccati» i due reattori, anche se non si registrato alcun danno apparente. Lo ha reso noto l'agenzia nucleare Usa (Nrc) sottolineando che sono entrati in funzione automaticamente i generatori ausiliari, quelli che furono distrutti dallo tsunami dell'11 marzo scorso a Fukushima, in Giappone.


non c'è nemmeno il cadavere ancora caldo del cammelliere gheddafi che si monta già un altra la tenda berbera ,giovedì a milan, altro baciamano del nano atro ,tenersi pronti !!

panino.A. 23.08.11 21:14| 
 |
Rispondi al commento

si-si ridiamo e scherziamo ,
intanto siamo nei guai , ancora non lo notiamo perchè andiamo per inerzia di ricchezza residua
ma la società si sta erodendo, lentamente si perdono posti di lavoro ed aziende e ricchezza e principi morali,
il nuovo ordine mondiale "SA" che le risorse del pianeta terra non sono sufficienti per tutti, i petrolio sta finendo e la nazione che lo possiede è un obbiettivo militare, una preda bellica e cosi per tutte le altre materie prime.

in questo sito la realtà americana
http://www.presstv.ir/usdetail/195234.html
questo lo stesso sito tradotto con google
http://translate.google.it/translate?hl ... rmd%3Divns

per come e organizato il sistema americano la fame e disperazione li ha colpiti per prima ma noi europei seguiremo a ruota
il nuovo ordine mondiale prevede azzeramento classe media,
soltanto una classe di privilegiati (i termine ricco sarà obsoleto)
e di una grande classe di gente che sopravvive chi un poco meglio perchè piu furbo o sveglio chi peggio perchè mentalmente lento, un nuovo medioevo,
la unica cosa che unifica e rafforza l'umanità e la cultura e conoscenza , e già si sono attivati per diversificarla
un sistema scolastico privileggiato, riservato ed esclusivo che crei la classe dirigente
ed un sistema generalizato, popolare, che dia una parvenza di cultura, ma insegni qualcosa di rimaneggiato che non parli di un passato dove la gente, il popolino, il.....VOLGO piano piano rialzò la testa e chiese con la forza del tridente qualcosa, non per lui carcerato o fucilato, ma per la sua PROLE,
che poi la cambiò con un cellulare che fa le foto ed una TV che esalti l'ignoranza e l'immagine esteriore.
siamo nei guai e siamo cosi distratti che non lo sappiamo.

domenico c., palmi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 21:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

Per non parlare della definitiva dissoluzione delle sinistre occidentali, sia sotto forma di organizzazioni politiche, dove suoi esponenti hanno invocato perfino l’assassinio di Gheddafi per mano della NATO, che sotto forma di ONG, come nel caso di Emergency, che ha partecipato direttamente ai crimini commessi dai ‘ribelli’ a Misurata (e forse altrove).

Renè V
*****
--------------------------------------------

WOW, questa e' un'accusa mica da poco.

Emergency coinvolta direttamente nei crimini commessi dai ribelli?

Sapresti documentarcela?


L'ex numero uno della Fed Alan Greenspan dice: "L'euro è vicino al collasso".

Questo e' verissimo, ma che sia un personaggio di spicco della finanza di un paese che lui e' praticamente fallito, quale e' l'America, e tenuto artificialmente in vita solo con i capitali cinesi e che si ritrova con un dollaro che e' solo carta straccia, e’ alquanto singolare.

In realtà e’ una corsa a chi per primo andrà in default tra gli USA e i vari membri dell’EU.

Il segnale che tutto questo e’ vero si riscontra nelle quotazioni destinate a crescere dell’oro e del franco svizzero (anche in presenza della banca centrale svizzera che ha attuate delle politiche per abbassare lo strapotere del franco svizzero).

I nostri soldi sono carta straccia…

Grazie a tutti i governi occidentali che non hanno mai attuato delle politiche per lo sviluppo sostenibile e cosi facendo non hanno tutelato per niente il benessere dei loro cittadini…e un grazie particolare anche a tutti i cittadini che li hanno sempre sostenuti.

E’ ora di fare a meno dei governi con una soluzione in stile islandese…

Fino ad oggi tutti a ridere e a denigrare la democrazia diretta quando si parlava di volerla applicare sostenendo che non si poteva fare, che era pura utopia, ma adesso che la si applica cosa avete da ridire?

Questa soluzione e’ pure applicabile su scala globale e permetterà di abbattere i recinti nei quali siamo stati rinchiusi troppo a lungo, a sapersi i confini dei vari Stati.

Il problema e’ che probabilmente non ce lo lasceranno fare.
Useranno un altro attentato eclatante per giustificare una restrizione dei diritti individuali e siccome questo non basterà sul lungo termine, dichiareranno una nuova guerra al nemico di turno necessaria per mantenere il potere in eterno fino ad estinzione della razza umana per guerra o per inquinamento.

Ma noi dobbiamo fare di tutto per non lasciarli fare…e togliere a questi simpatici personaggi il potere che abbiamo conferito loro.

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 23.08.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

ot

ho la casella di posta piena di avvoltoi del lavoro...

mi sarò registrato almeno ad un centinaio di siti di agenzie per il lavoro e adesso mi arrivano tonnellate di mail dove vogliono soldi!!! soldi per i corsi, soldi per l'inglese, soldi per il viaggo, soldi per i libri, soldi....

le agenzie sono speculatori dell'esistenza umana


E GIA'IO SONO ANCORA QUA' E GIA'...

DISSE LA TERRA ALL'ULTIMO UOMO.

antonio f. Commentatore certificato 23.08.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terremoto a Wahington. Evacuato il Congresso.
E se la natura operasse quella necessaria pulizia che gli esseri umani non riescono ad organizzare?

FORZA NATURA. AIUTACI...

Damiano B. Commentatore certificato 23.08.11 20:32| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

...

Silenzio sul sequestro dell’operatore di Emergency. L’appello: “liberate Francesco Azzarà”

http://www.volontariatoggi.info/2011/08/22/silenzio-sul-sequestro-delloperatore-di-emergency-lappello-liberate-francesco-azzara/

anib roma Commentatore certificato 23.08.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Non so chi sia questo Alberizzi, sicuramente lavora per Padroni che lo foraggiano bene per dira la "verità" che gli dicono, una vera puttana come ha scritto qualcuno prima di me riguardo i "nostri" giornalisti. La ineffabile Alberizzi se la prende coi cinesi cattivi, bevono la birra alla luce del sole in un paese mussulamano, che delitto!!!, ma vai a cagare pennivendolo. Non vedi i tuoi padroni della nato degli usa che bombardano per il petrolio uccidono donne e bambini soldati quasi inermi che difendo regimi certo discutibili ma meno corrotti e infami di quelli che serve la nostra Alberizzi. Quindi se usa nato ecc assassinano lo fanno per il bene delal democrazia, se i cinesi si insediano ed aiutano un paese sono criminali ed i governi che accettano l'aiuto cinesi vanno bombardati ed i governanti deferiti al "tribunale dei nemici degli usa dell'ahia", che verità miserabile, pari al livello intellettuale della nostra Alberizzi, (ma ti pagano a forfait o a prestazione?). Vergognati!! fa bene il blog ad ospitare anche i servi così ci fanno incazzare e magari dal voltastomaco che ci causano uscire dall'indottrinamento degli esportatori di democrazia a suon di bombe ed assassinii. Che dio se esiste non abbia pietà di costoro, venduti!!!

GIANNIVB 23.08.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICI VERMI SCHIFOSI, SANGUISUGHE, MALATI DI DENARO, PER VOI STA RRIVANDO IL MOMENTO CHE DA TANTO TEMPO TUTTI GLI ITALAINI ASPETTANO. VI ROMPEREMO IL CULO DAVANTI AL PARLAMENTO, VI FAREMO FARE LA FINE DI GHEDDAFI IN LIBIA E DI BEN ALI' IN TUNISIA

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, io ancora aspetto l'intervista all'unica persona che ha l'unica vera soluzione alla crisi

MAURIZIO PALLANTE

so che e' antipatico alla casaleggio ma fa uno sforzo

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 23.08.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

............." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "??????..........COMBATTERETE??????..........Quantooooooooooooo Mancaaaaaaaaaaaaa.........un W.WALLACE-BRAVEHEART........per sto paese per LIBERARLO e RISVEGLIARLO........!!!!!!LIBERTAAAAAAAA'...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

signori questa è la frase del giorno:

"Il petrolio sta finendo e chiunque lo possegga è di fatto diventato un obiettivo militare."

Dobbiamo iniziare ad odiare l'oro nero...

Il sole è gratis!!! Il vento pure!!!
...e voi schifosissime anonime talpe arricchite smetterete di guadagnare...


Brasile: proteste nel mondo per mega-diga.
22 agosto 2011

Migliaia di persone si sono riversate per le strade in decine di città del mondo per protestare contro la mega-diga Belo Monte, in costruzione nell’Amazzonia brasiliana. È quanto si legge in una nota dell’associazione ambientalista Survival International. La centrale idroelettrica sul fiume Xingù sarà la terza del mondo, dopo la diga di Itaipù, al confine fra Brasile e Paraguay, e quella delle Tre Gole in Cina. Gruppi provenienti da tutte le parti del Brasile hanno chiesto alla Presidente del Brasile Rousseff di fermare la costruzione della diga sul fiume Xingu.

Hanno fatto eco al loro messaggio manifestazioni in Australia, Canada, Iran, Messico, Turchia, Stati Uniti e in almeno altri nove paesi. I sostenitori di Survival International hanno manifestato davanti alle ambasciate del Brasile a Berlino, Londra, Parigi e Madrid, dove hanno consegnato lettere che esprimono la loro preoccupazione per i popoli indigeni che vivono nell’area.

Le azioni internazionali fanno seguito allo sdegno esploso dopo la decisione di far avanzare la costruzione della diga nonostante le numerose violazioni dei diritti umani e ambientali, e una massiccia opposizione da parte della popolazione locale. La diga devasterà ampie aree di terra da cui dipende la vita di numerosi popoli tribali, inclusi gruppi di indios estremamente vulnerabili.

http://www.baresinelmondo.it/index.php/2011/08/22/brasile-proteste-mega-diga/


LUPI.......la figlia di Fantozzi.........ha fatto bene BEPPE nei comizi a dire che non voleva un contraddittorio con te:se io parlo con un imbecille.....uno che ci guarda vede 2 imbecilli che dialogano!!!!!BEPPE sei grande!!!!!Al tg3 Lupi:"noi dobbiamo lavorare per il bene del paese";........Lupi.......che essere inutile!!!!Il paese lo state UCCIDENDO........stramaledetti MORTIDEMONI....!!!!!LIBERTAAAAAAAA'..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Sta crollando l'impero,perchè sta crollando la moneta sotto il peso dei debiti fatti irresponsabilmente da traditori della patria.L'oro è passato da 250 dollari l'oncia dal 2004 ai 1900 dollari di oggi.In pratica il dollaro e l'euro valgono solo il 10 per 100 di quanto valevono 7 anni fa'.Si rischia grosso,la bancarotta totale con il crollo degli stati non potendo piu' pagare esercito e polizia creerebbe il caos e l'anarchia.L'unica soluzione è la bancarotta controllata,oltre ai provvedimenti annunciati per il pareggio di bilancio,lo Stato non deve piu' pagare gli interessi sul debito,circa 70 miliardi di euro l'anno,ma destinare questa cifra all'estinzione del debito.E' preferibile avere la somma prestata senza interessi che perdere tutto il capitale.I ricchi con le ferrari dovranno andare in bicicletta perchè avranno perso tutto il valore della moneta,i poveri pensionati non avranno piu' neanche la pensione da 400 euro al mese.La moneta sta crollando nei confronti con l'oro,bisogna salvarla per salvare la societa'.

Leonardo Graniti 23.08.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

angela panetta iorio ma chi te lo fa fare? Prova a controllare i migliaia di post fatti da grillo in 6 anni.. tutti i tuoi interventi vengono sistematicamente cancellati dal meccanismo antispam e non ne rimane traccia , vale la pena perdere tutto questo tempo? E piu' in generale vale la pena vivere da leghista? Che senso ha la tua vita ? Finirai come l'ultima scena del padrino 3 , ti rovescerai da sola in una pozza di vomito verde lega e per tutto il male che hai voluto al prossimo invece del valhalla finirai nel'inferno dei musulmani con il feroce saladino

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 23.08.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento

GIORNO 6 SETTEMBRE SCIOPERO GENERALE TUTTI DAVANTI AL PALRMANETO PER ROMPERGLI UNA VOLTA PER SEMPRE IL CULO A QUESTI FOTTUTI BASTARDI

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT: Oh! Mi avete ascoltato, avete tolto il corsivo, GRAZIE!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.08.11 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Il petrolio finirà tra pochi decenni, anche l'acqua scarseggerà per l'aumento della popolazione sul Pianeta Terra. Ciò che lasceremo ai nostri figli e nipoti saranno ancora guerre, ancora sofferenze, ancora privazioni, ancora ingiustizie....Tutte le ricerche, le scoperte tecnologiche fatte invece di rendere la vita di tutta l'umanità più facile e tranquilla , servono solo ad arricchire e a dare potere alle lobby finanziarie, farmaceutiche e di armi..L'uomo che ha sete di potere è destinato a distruggere tutto ciò che lo circonda....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.08.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento

da che mondo è mondo tutti gli Imperatori sognano l'Impero Universale. Lo ha sognato Hitler, lo ha sognato Stalin, lo ha sognato Gengis Khan, lo ha sognato Ramses, lo ha sognato Giulio Cesare, lo ha sognato Alessandro, lo ha sognato Napoleone.. Non c'è da meravigliarsi se lo hanno sognato pure gli statunitensi o se domani lo sogneranno i cinesi.. Evidentemente c'è in ogni Civiltà un desiderio di dominio universale che purtroppo provoca continue guerre e massacri. Per fortuna abbiamo le armi nucleari che evitano grossi conflitti: quanti morti ci sarebbero stati negli scorsi decenni se si fossero scontrati URSS e USA?

angelo rinaldi 23.08.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilpopoloviola.it/
Per il 10 settembre il popolo viola sarà in piazza a Roma per una 2 giorni da non dimenticare!
Io del MOVIMENTO CINQUE STELLE SARÒ A ROMA! vENITE ANCHE VOI! BASTA PAROLE!!!! GUARDATE IN ALTO SUL BLOG "PARLAMENTO PULITO A MONTECITORIO" DAI! DAI! DAI! FORZA ABBIAMO UN OCCASIONE UNICA PER DIMOSTRARE AL MONDO CHE GLI ITALIANI NON SONO TUTTI RINCOGLIONITI!!!!!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 23.08.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Una guerra immediata.

Non al petrolio :

ai patti lateranensi.

Subito !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 23.08.11 19:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Apprendo da questo sondaggio su yahoo
che il TG2 è considerato il meno peggio
tra i telegiornali televisivi.
Questo dato commenta da solo
lo stato pietoso dell'informazione in italia.
Il fatto che il tg4 risulti il peggiore in assoluto poi
non mi stupisce,più dell'assurdo
che lo si possa veramente considerare un telegiornale...

Risultati Sondaggio: Quale di questi TG è il peggiore? 4950 voti dal ago 5, 2011

Sky TG24 2% 79 voti

TG1 17% 839 voti

TG5 3% 135 voti

TG La7 3% 136 voti

TG4 47% 2351 voti

Studio Aperto 20% 975 voti

TG2 1% 45 voti

TG3 8% 390 voti

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 23.08.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

E' più facile bombardare la Libia di Gheddafi e invadere l’ Iraq di Saddam Hussein che confrontarsi con una grande potenza come la Cina.
*****
-----------------------------------------------

Ma per piacere.

Taiwan, a tre passi dalla Cina e' protetta dalle forze USA e, benche' i Cinesi la considerano come proprio territorio, nessuno di loro si azzarda a sfiorarne le acque territoriali.

Altro che confrontarsi.

Militarmente poi la Cina e' lungi dall'essere una potenza, il varo della loro prima portaerei qualche giorno fa ha fatto ridere anche i polli.

Una carcassa di nave comprata dai moli militari Russi mezza arrugginita qualche decennio fa e faticosamente resa atta alla navigazione, vedremo quanto dura.

Dunque prima si fanno posts affermando che ci dovremmo bombardare il boeri, oggi se ne fa uno che lamenta la scarsa presenza NATO e Americana in Sudan?

Peggio di una vecchia con il perenne mal di pancia e la cattiveria endemica.


OT: Ma perchè è stato cambiato il carattere di scrittura dei commenti? E' più piccolo e pende verso destra (sarà forse un segnale?)....a me dà fastidio leggere così....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.08.11 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

15 09 2006 Perché il Sudan respinge le truppe ONU

Gli sforzi degli USA per ristabilire l'occupazione e il dominio coloniale hanno subito una nuova sconfitta il 4 Settembre. Il
governo del Sudan ha rifiutato di permettere che le forze delle Nazioni Unite fossero schierate nella regione occidentale del Darfur.

Il primo di settembre, Stati Uniti e Gran Bretagna hanno imposto la Risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni
Unite. Questa richiede l'invio di più di 20.000 soldati dell'ONU verso il Sudan per rimpiazzare 7.000 soldati dell'Unione Africana.
Il consigliere presidenziale Mustafa Osman Ismail ha risposto che il governo sudanese rigetta la sostituzione delle forze dell'Unione
Africana, le quali aveva accettato, per una presenza più ampia dell'ONU, perché l'obiettivo del mandato ONU è un "cambio di regime". (Reuters, 4 settembre)

Gli Stati Uniti hanno detto che il rimpiazzo con le forze dell'ONU è essenziale, dato che le forze africane non hanno sufficienti fondi, personale ed equipaggiamento per il ruolo di "forza internazionale di pace" che gli è stato assegnato. Tuttavia, è la NATO che si suppone fornisca la logistica, il trasporto aereo, l'equipaggiamento e i rifornimenti per le forze africane.

Russia, Cina e Qatar si sono astenute nella riunione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e hanno mosso critiche, benché né Russia
né Cina abbiano esercitato il diritto di veto. La Risoluzione prevede che il dispiegamento avrebbe luogo "dietro l'approvazione del governo [Sudanese]". Gli Stati Uniti hanno organizzato una
campagna internazionale per fare pressioni sul Sudan perché accetti le forze straniere.

Il Sudan ha buone ragioni per dubitare di qualunque Risoluzione imposta da Stati Uniti e Gran Bretagna. La Gran Bretagna è stata
la brutale colonizzatrice del Sudan. Si è sempre opposta alla sovranità del Sudan.

Segue.


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 23.08.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Gimnosperme o Ginnosperme (Gymnospermae) sono un gruppo di piante vascolari (Tracheobionta) che producono semi non protetti da un ovario. Sono tutte piante spermatofite legnose.
La parola Gymnospermae deriva dal greco gymnós (nudo) e sperma (seme), e letteralmente significa "seme nudo". Infatti, a differenza delle Angiosperme, i semi delle Gimnosperme non si formano all'interno di un ovario che diventa il frutto, ma sono nudi e disposti sulle scaglie di un cono (o pigna), o di una struttura simile. Le gimnosperme sono eterosporee: producono microspore (maschili) che si sviluppano nel granulo pollinico e macrospore (femminili) che rimangono comprese nell'ovulo. A seguito della fecondazione si sviluppa un embrione che, insieme alle cellule dell'ovulo, si trasformerà nel seme (sporofita).

Ecco, or l'Umanita' s'è ridotta a Questo: a Fecondare ( male) ed esser Incubata.
Addirittura a Berlo il Seme, senza curarsi della Natura.
Seme del Nulla, del Male, della Sopraffazione.
Non beviam neppur il Vino: potremmo Riunirci Allegramente, far Relazione.
Dicon che l'Alcol Uccide, non l'Abuso.
Altrimenti perchè Tolleranza Zero ed auto sempre piu' Veloci?
Una Pedalcar elettrassistita nei Commuter, ed un moderato Tasso alcolico non sarebbero Preferibili?
No, troppo Difficile...
Così la Gente, preferisce Drogarsi, dalla Disperazione.

Che Schifo di Mondo, con Governanti Assassini.

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

La presenza della Cina nel Nuovo (Dis)Ordine Mondiale è frutto di un semplice avvicendamento negli squilibri del Pianeta Terra.
Quello che un tempo era il ruolo degli USA (ora a corto di cartucce da sparare), è ora della Cina.
Ma la strategia è identica: sostegno a Governi fantoccio che garantiscano il business energetico.
La favola dell'"esportazione del modello democratico", non regge più tantè che la Cina stessa, per nulla modello di democrazia da imitare, si può ergere a paladino degli interessi capitalistici.
Come tante "garanzie" necessarie in un periodo storico come la fine della Seconda guerra Mondiale e la nascita dei 2 blocchi, anche il diritto di Veto in seno all'ONU è un meccanismo che necessita una revisione radicale, così come l'ONU ed i suoi poteri.
Ma finchè le Organizzazioni Internazionali saranno portatrici di interessi lobbistici sovranazionali, i Popoli rappresenteranno solo l'ostaggio su cui contrattare la libertà d'azione del potente di turno.
COSTRUIRE UN MONDO ESPRESSIONE DEI POPOLI, NON DEGLI STATI E DEI LORO INTERESSI. QUESTA è LA SCOMMESSA DEL FUTURO.

Damiano B. Commentatore certificato 23.08.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oooooooooo.......maaaaaaaa......la famosa risposta che NAPISAN doveva alla lettera di BEPPE???????????????A giààààà........zio fester stà ancora dormendo zzrrrrr zzrrrrr zzrrrrr........!!!!MORFEOOOOOOOOOO.......il bell'addormentato nel fosso italico!!!!MORTIDEMONI..........tacci vostri!!!!LIBERTAAAAAAA'.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Sono d'accordo in pieno con la tesi espressa dal Prof Alberizzi..
I prossimi anni vedreanno un fiorire continuo
di guerre per il petrolio perchè, molto semplicemte, il petrolio stà finendo anzi per alcuni studiosi finirà entro 5/8 anni al massimo.

A questo proposito vi invito a leggere una splendida pubblicazione del 2000 (pensate già 11 anni fà) a firma di un grande studioso di questi temi, il Professor Ugo Bardi, dal titolo emblematico:

LA FINE DEL PETROLIO...

Leggete, leggete...e allora capirete in che popò disituazione siamo in procinto di entrare..

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca 23.08.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Siam un Pollaio, diviso in Stie.
Il Fattore, concede la Gestione a vari Allevatori secondo le caratteristiche del Soma e la Produttivita'.
I Polli Italiani son un po' Strani...
Al momento Opportuno, i Grassi o i Depositori di poche Uova d'Oro, conoscon il Macellaio.
Gli Struzzi, son per i Fast Food.
I Tacchini, per il Mercato Usa.
Le Oche, per gli Svaghi Porno del Maiale di Casa.
I Capponi, per i Banchetti di Natale.

La Faina e la Volpe, porca Vacca, or si son Fatte i loro Blog.

Trappole, se sei Grosso...

L'Aquila, Vola Altrove...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 18:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia è impossibile arrestare Bashir,
ricercato per genocidio - di U. De Giovannangeli.

L'ennesima figuraccia. L'ennesimo impegno non mantenuto. L'Italia continua a mietere
insuccessi e «maglie nere» nella sua proiezione internazionale. Il viaggio dell'Unità nel mondo
del Cavaliere-Pinocchio continua: dopo il mancato rispetto degli impegni assunti per gli obiettivi
della Campagna del Millennio; dopo l'«assassinio» annunciato, e praticato, della Cooperazione
internazionale; dopo la scure abbattutasi su ambasciate e consolati italiani all'estero; dopo
l'esclusione del nostro Paese dagli incarichi che contano nell'Europa comunitaria... Dopo tutto
questo ecco «un'ulteriore perdita di credibilità dell'Italia in politica estera: pur essendo stato il primo Paese a firmare e tra i primi a ratificare lo Statuto di Roma che ha dato vita alla Corte Penale Internazionale già in vigore dal 2002, non ha ancora adottato le leggi interne di attuazione». A denunciarlo sono gli europarlamentari dell'Italia dei Valori, Niccolò Rinaldi e Pino Arlacchi, a margine di un dibattito al Parlamento europeo sull’«Adesione dell'Unione alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali,Corte penale internazionale Statuto di Roma».

Dodici anni dalla firma. Otto anni dalla ratifica. Ma per l'attuazione non è ancora tempo... «LaCorte, nei limiti previsti dallo statuto, funziona. L’Italia invece non ha adeguato la legislazione.
Sta diventando una situazione imbarazzante. Una persona accusata di un gravissimo crimine
quale il genocidio che volesse rifugiarsi in un posto sicuro potrebbe venire da noi. Non c’è
alcuna norma che consenta di arrestarla e consegnarla, collaborando con la Corte», annota il
giurista Antonio Marchesi, per molti anni presidente di Amnesty Italia. La gravità del fatto è chiara: nel caso in cui un ricercato della Cpi - ad esempio il Presidente del Sudan Al-Bashir incriminato dal Procuratore generale

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 23.08.11 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VATICANO........è facile fare discorsi e parlare di Fede e tanto altro......e non muovere un dito in fatti concreti!!!!!Com'è la vostra PANZA???E' bella piena anche oggi??????Poi la vostra pubblicità sull'8x1000 alla chiesa è fenomenale:"con il vostro aiuto abbiamo fatto tanto"etc etc..........sìììììììì come no!!!!!!Peccato che nel Mondo la povertà aumenta a dismisura.......e voi state con la Panza bella piena,da ricchi Potenti!!!!!Eeeeeee........S.Francesco e tanti altri,altro che rigirarsi nella tomba,a vedere una chiesa Falsa così!!!!!LIBERTAAAAAAAA'...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...E SULLE PENSIONI D'ANZIANITA', DICIAMOCELO...

....Bossi, nonostante i malanni ce l'ha ancora duro e ce lo sanno bene i culi di: MARCEGAGLIA, BERSANI, SACCONI, BRUNETTA, TVEMONTI, BINDI, STRAQUACAZZO, SOLE 24H (di balle), MARTINO, CGIL, CISL, UIL, BOMBASSEI, BERLUSCONI e tutti quelli che insistevano e pretendevano vecchi sulle impalcature e sulle catene di montaggio fino a settantanni, donne comprese, con la scusa IGNOBILE dell'allungamento delle speranze di vita, mentre loro a vivere come nababbi pranzando a champagne e aragoste a due euro papparsi paghette istituzionali standosene comodamente seduti in parlamento a spararsi rasponi...NE VERO SMACCHIATORE DI LEOPARDI CHE DAVANTI ALLE TELECAMERE IMPOSTI LA FACCIA SORNIONA PER FINGERE DI SAPERCELA LUNGA E INVECE SEI SOLO UN BUFFO UTILE IDIOTA VENDUTO DA TERZI BAFFUTI A BANCHE E CONFINDUSTRIA!

Anche se non voterò mai lega, diamo a Bossi quel che è di Bossi. Il merito è suo se non andremo in depressione collettiva al pensiero di una vita su questi luridi posto di lavoro e se i giovani possono ancora sperare di entrarci (poveri loro).

alfio o. 23.08.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Quindi la soluzione per il Darfur quale sarebbe? Un altro "intervento umanitario" da 20000 morti della NATO stravolgendo un mandato ONU di No-fly zone? L'impiego notturno di elicotteri Apache e Droni radiocomandati in stile Libia e Pakistan?

Di sicuro la soluzione del problema è già pronta in qualche segreteria di Washinghton, statene certi, e la si intuirà quando i media mainstream inizieranno a parlarne più diffusamente. Per ora prendo atto che il Corriere della Sera, esemplare megafono di menzogne assolute su Libia, Siria ed Afghanistan, ha già iniziato la sua opera di "orientamento" dell'opinione pubblica.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 23.08.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Darfur, lo zampino d’Israele

Il Mossad dietro ai ribelli darfurini. E agli indipendentisti sudsudanesi
23 marzo 2009
Il mandato di arresto per crimini di guerra e contro l'umanità in Darfur emanato il 4 marzo
dalla Corte penale internazionale dell'Aja nei confronti del presidente sudanese Omar Hasan
Ahmad al-Bashir ha riportato l'attenzione mediatica mondiale sul Paese africano, ricchissimo di petrolio ma ostile all'Occidente. Un'attenzione che però sembra non riguardare i legami tra i ribelli sudanesi del Darfur (anch'essi accusati di crimini di guerra dalla Cpi) e Israele. Abdel Wahid al-Nur e il Mossad. Poche settimane prima del clamoroso annuncio della Cpi, Abdel Wahid al-Nur, leader del Movimento di Liberazione del Sudan (Slm) - uno dei due principali gruppi ribelli darfurini - era in Israele per partecipare all'annuale Conferenza di Herzliya sulla sicurezza d'Israele e per incontrare due alti ufficiali del Mossad, i servizi segreti dello Stato ebraico. Oggetto della riunione riservata, secondo il Jerusalem Post, sarebbe stato il contributo dell'Slm alla lotta al contrabbando di armi verso la Striscia di Gaza che, a detta del Mossad, passerebbe proprio dal Sudan. Secondo quotidiano Haaretz, invece, le autorità israeliane si sono rifiutate di rivelare il contenuto della discussione.

Ufficio Slm a Tel Aviv da un anno. Abdel Wahid al-Nur, che dal 2007 vive in esilio a Parigi,
era già venuto in Israele esattamente un anno fa, nel marzo 2008, per inaugurare un ufficio di
rappresentanza del suo movimento ribelle a Tel Aviv per aiutare le centinaia di rifugiati politici che hanno trovato protezione in Israele. "Dobbiamo forgiare nuove alleanze, non più basate
sulla razza o la religione, bensì sui valori condivisi di libertà e democrazia", dichiarò in
quell'occasione Al-Nour. "Il Sudan che sognamo consentirà l'apertura di un'ambasciata
d'Israele a Khartoum".

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 23.08.11 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Dì a TUTTI..........la razza umana Evolve......in cosa non si sa??????Petrolio.......è morto il Petrolio,e ora di capirlo!!!!Le Guerre continueranno sempre,se al comando ci saranno sempre i MORTIDEMONI.......e se il Mondo continuerà a fare lo SCHIAVO/MENEFREGHISTA.....!!!!!LIBERTAAAAAAAAAA'.............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 23.08.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento

la Cina e' vicina,anzi e'gia'in casa.i paesi del BRIC ormai stanno diventando i padroni del mondo,in modo silenzioso stanno comprando debiti di stato in cambio di 'sovranita'nazionale.

cristian rozzoni Commentatore certificato 23.08.11 18:14| 
 |
Rispondi al commento

In Egitto, Tunisia, Libya, han Vinto i Rivoluzionari.
Son Contento per loro, ovvio.
I Blogger Morti, dove sono ora, oltre che in Paradiso con Allah, Dio o Zoroastro, Iside?
Sui Libri di Storia?
O su You Tube?
Le loro Famiglie, or son Raggianti...
Chi Ricostruira' la varie Reti di Comunicazione: di Parola, Beni, Sentimenti?
Chi Paghera'?
Oltre a Chi ha gia' Pagato...
Le Banche, i Governi?

Illusi.

Al Problema Uomo, non abbiam trovato una Soluzione.
Ne Provaron una Finale, ma era solo un Demo...
Or, i Poveri han Realizzato il Salto Spazio-Tempo che li rendera' Obsoleti, se non prendon Coscienza.

L'Uomo è una Bestia.
Inteso come Genere Maschile.
La Donna puo' Rimetter le Cose a Posto...
Fallita tale Concreta Speranza ( non Antinomia, no), non ci restera' che la Guerra Globale.
Come Voglion i Padroni del Mondo: pochi Schiavi Eunuchi e tanta Tecnologia, Donne a guisa di Guanto...
Oggi, essi vivon gia' in tale Realta', piu' dei lor osceni progenitori.
Noi ragioniam in termini di Etica, essi, di Profitto.
Inconciliabili Padri del Conflitto Infinito.
Nessuno Cedera' e Moriremo Tutti.
Chi prima e chi dopo.
Fino alla Fine del Mondo, così, in piccolo, dall'Inizio.

Questa è l'Esistenza, sul pianeta Terra.
Un po' poco...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento

21/10/2009
Obama e il compromesso Sudan, l’Italia e le armi vendute

Il presidente al-Bashir è condannato dall’Aja, ma c’è bisogno di lui per la pace. Le industrie
italiane intanto gli vendono armi.

IMPEGNO FORTE. Il presidente USA, ormai in carica da quasi un anno, in politica internazionale è
sempre più esposto al compromesso. Ma si è sempre qualificato come tale. Un compromesso che
a volte è stato definito vigliaccheria dai repubblicani. Lui la definisce diplomazia.

Qualsiasi termine si usi, è una tecnica che permette sia di guadagnare tempo, sia di trovare nuove soluzioni.

Chiaramente non è una politica che paga sempre.
Proprio ora è più attiva che mai, con l’Afghanistan (il nuovo ballottaggio), l’Iran (la ripresa dei negoziati sul nucleare) ma anche con il Sudan.

Il presidente di questo paese, al-Bashir, è sotto pressione da quando la corte dell’Aja ha emesso un
mandato di cattura internazionale, con l’accusa di crimini contro l’umanità. In seguito Gheddafi,
presidente di turno dell’Unione Africana, ha detto ai paesi membri di non rispettare questa decisione.
La domanda quindi è: se il presidente del Sudan andasse in un altro paese, verrebbe arrestato?
Ora che i toni polemici si sono smorzati, ecco riapparire il vecchio metodo della carota e del bastone dalla presidenza statunitense, anche se è l’opposto di quanto Obama aveva annunciato in campagna presidenziale, rispetto al Sudan. A quel tempo aveva utilizzato parole forti, chiamato per una no-fly zone (area con divieto di sorvolo di qualsiasi aereo) sopra il Darfur (dimenticando che era una crisi in via di risoluzione, mentre ora il dramma si è spostato nel Sud Sudan). Suggerì, anche sanzioni petrolifere. La realtà con l’impegno presidenziale si è fatta largo.

IL COMPROMESSO. Dal 2003 in Sudan hanno perso la vita circa 300.000 persone, ma l’inviato
degli USA nella regione Scott Gration ha detto chiaramente che grazie agli sforzi della comunità
internazionale,

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 23.08.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il petrolio sta finendo ed è vero, bisogna evolverci non fare guerre...
Vi propongo questo video http://www.youtube.com/watch?v=QW8X_o1GV0g&feature=related.

Orko Rosso, Castelfranco Veneto Commentatore certificato 23.08.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

il bravo autore del post odierno ha però scoperto l'acqua calda.

ormai lo sanno pure i bambini (anzi, SOLO i bambini, almeno quelli che non guardano la TV) che
il PIANETA TERRA è in mano a 3 POTERI.

1. LA CORPORAZIONE DEI BANKENSTEIN PLANETARI

2. LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO (e le multinazionali in generale, almeno quelle coinvolte nel BIG-PHARMA e nella produzione di CIBO, tipo MONSANTO per intenderci)

3. LA CHIESA CATTOLICA E APOSTOLICA che svolge mansioni di ipnosi e distrazione di massa.

tutto quello che c'è sotto, in ordine gerarchico, ai suddetti, non è altro che CAMERIERATO.
politica, scienza, ricerca, industria e via dicendo non sono altro che STRUMENTI al servizio dei suddetti.
compresi i vari B. di turno il cui potere, al confronto dei veri PADRONI DEL MONDO, è più o meno quello di un amministratore di condominio.

oramai non si tratta più di PARLARE DI QUESTE COSE, ormai si tratta solo di COMBATTERLE.
e per combatterle intendo con le ARMI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 23.08.11 17:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se così fosse, ovverosia che è iniziato il ‘’razionamento’’ o ‘’l’accaparramento’’ del petrolio mondiale rimasto, si dimostrerebbe che in realtà gli enfatizzati ‘’mercati’’ stanno dissimulando quando fanno abbassare il valore del petrolio, pronti a farlo schizzare nel momento in cui sarà carente. Pensiamoci per tempo con le energie alternative.

Adduso Sebastiano 23.08.11 17:47| 
 |
Rispondi al commento

La Cina non è una Grande Potenza, anche se appare tale dal punto di vista della Produzione Industriale.
Molti Parametri van Considerati: l'effettiva Proprieta', la Ricerca, Flessibilita', Genialita', Natalita'...
Una Societa' va analizzata alla Lente d'Ingrandimento.
La Finanza, sguscia a tutte le Statistiche.
Per Ovvi motivi...
Andare oltre la Rappresentazione.
Ricordate il Post sulla Condizione Femminile?
Ecco, la Cina è ben Lungi dall'essere una Potenza.
Oh, certo, puo' ripercorrer le tappe Maschiliste e Guerrafondaie Usa, ma non sara' mai il Popolo Cinese, il reale Attore.
La Cultura delle Elites, differisce nei vari Stati, spesso in Conflitto con i Desideri dei Singoli.
Così le Religioni: il Tibet avra' un'Azione diversa dalla Manciuria.
E' un Drago colto nel Muover i Primi Passi, al Risveglio.
Il Japan, con la perdita di parte del Territorio, in seguito a Fukushima, avra' interesse ad Incrementare la presenza nella Testa Pensante, in Condominio ad Usa, Ciss.
La Cina è un Contenitore Uovo: un Utero in Affitto...
L'Afrika è Stretta: Ultime Scaramucce.
In Realta' grandi Opere di Mediazione e triangolazioni Belliche.
Sara' poi il Momento dei Piigs: aree d'Influenza in Europa.

Le Grandi ( non certo in Etica) Famiglie di Banchieri, concederanno le Royalities.
Per Sciare a Gstaad, "Impalmare" la Principessa Triste ( non Michiko, no!), guidare lo Scafo Alinghi.

Noi, torneremo a Tornire, Disegnare, Ricercare, Medicare.
Con buona Pace di Tutti.
Anche di Berlusconi, Bossi, Larussa, Carfagna.
Perchè nel frattempo, saran ormai Tumulati o Inumati, considerata la Variabile Tempo.
Oppure Nostra.

Così è la Vita, Oggidì.

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.11 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Con la fine del capitalismo d’assalto controllato dalla finanza creativa e truffaldina assistiamo alla fine di un mondo e di un sistema economico. Fine della supremazia politico/economica del mondo anglosassone e del suo modello.

Questo sistema non serve più a chi lo ha inventato e gestito in quanto e’ stata drenata quasi tutta la ricchezza globale per concentrarla nelle mani di poche persone che non hanno neanche più bisogno dei soldi ora che comunque non valgono più nulla in una sistema andato volutamente e scientemente in crisi economica.

La moneta non essendo più garantita da riserve in oro come succedeva ieri , misurava ora il valore di una economia e quando questa economia va in crisi e fallisce a medio termine come sta succedendo in occidente allora la moneta e i nostri soldi non valgono più nulla!

Siamo passati da una economia di mercato (liberale e globale senza regole) ad una economia di Stato (intervento per salvare le banche statalizzando il debito) ad una prossima e già iniziata economia di guerra per reperire quelle risorse (energia, cibo, acqua, materie prime) che la sola finanza andata in crisi non consente più di assicurare. In queste condizioni i soldi non hanno più nessun valore e questo decreta la fine della ricchezza diffusa.

In questa ottica gli USA si sono preparati in anticipo su tutti, sapendo che questa crisi in atto era in arrivo e attrezzandosi con un esercito che consente loro di abbandonare la finanza e la politica come strumento necessario a gestire il reperimento dei loro fabbisogni, ma che una volta che questi strumenti sono venuti meno per continuare a dettare legge, ma questa volta ricorrendo alle armi e la forza bruta.

Pero’ la disgregazione dello stato sociale porterà la guerra civile negli USA e la secessione, idem in Italia con la secessione del Nord, e in vari Stati tipo Belgio, compresa la stessa Cina e lo smembramento dell’Europa…

Sara’ il trionfo dell’odio tra poveri e la rinascita di nuove tecnotirannie

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 23.08.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un po' del problemino cinese sta anche qui. E' interessante:

http://sottoosservazione.wordpress.com/2011/05/19/veneto-viaggio-nel-distretto-del-mobile-dove-non-ci-sono-i-soldi-neanche-per-chiudere/

Ogni singolo settore della nostra economia ne deve fare quotidianamente i conti.

Ah, si....e ringraziando sempre i nostri amati politicanti di destra e di sinistra.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 23.08.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Dai su Beppe su lo sappiamo dei cinesi e degli interessi del petrolio ecc...

Ma adesso sbrigati a postare l'elenco delle proposte della "finanziaria dei cittadini" che ho voglio di votarle!!!:-)

Baci e abbracci

ps Scherzo anche questo è importante

Stefano C. Commentatore certificato 23.08.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Sul petrolio libico, leggete questo post su Cado in piedi
http://www.cadoinpiedi.it/2011/08/23/libia_e_partita_la_corsa_al_petrolio.html

Sara Mapelli 23.08.11 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Una curiosita':
se l'evasione fiscale fosse recuperata
il gettito Irpef aumenterebbe
al punto da raddoppiare la quota dell'8 per mille, con la Cei che incasserebbe
due miliardi di euro anziche' uno solo?

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 23.08.11 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scilipoti non si smentisce mai, è sempre il solito stronzo-cerchiobottista (nulla di nuovo).

Il massone fascista Gaetano Saya, quello che vuole fondare le “Legioni per la sicurezza e la difesa della patria” ed il” Partito Nazionalista” (una sorta di camicie brune in salsa italiana, di cui gli italiani, già incazzati per il costo della politica, ne sentivano davvero il bisogno), ha offerto a Scilipoti (hihihihih, scusate la risata ma è difficile trattenersi) di collaborare nel nuovo MSI di cui la moglie del massone è presidente e lo stesso ha dichiarato che ne sarebbe stato fiero ed orgoglioso.

Solo che, un po’ alla volta, si é incominciato a smarcare dalle posizioni più radicali ed oltranziste del programma, che poi è lo stesso di quello del nuovo MSI, che ha in mente per il nuovo partito il novello Führer all’amatriciana, come il ripristino della pena di morte, la caccia ai negri, ai gialli, ai froci , ai comunisti e puttanate varie.

Spostarsi da uno schieramento all’altro per Scilipoti è uno scherzo, ma lui ritiene sempre utile mantenere una posizione ondivaga per essere libero, nel momento del cambio di casacca, di poter saltare sul carro di chi in, quel momento, risulta essere il più forte o il pagatore più generoso.
Una vera puttana politica, insomma.

Franco F. Commentatore certificato 23.08.11 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I maggiori giacimenti di petrolio in Sudan sono nel Darfur. Il Darfur fa parte del Sahel. Di ottima qualità, color rosso.Nel sud ovest del Sudan ai confini col Ciad. Anche Gheddafi cercò di appropriarsene con l'esercito e persero la guerra.
Non è la siccità a creare conflitti tra i nativi prevalentemente Zaghawa e Fur e gli arabofoni Baggara, arroganti Janjawid, che in principio andavano d'accordo finchè il governo dittatoriale di Karthoum li invitò in cambio di denaro, armi, e fanatismo islamista ad attaccare le tribù che lì erano insediate da millenni. Il motivo è il petrolio e un certo odio per quelle popolazioni indipendenti dal governo autoritario centrale.
Basterebbe il Sudan anche senza petrolio per dare da mangiare a tutta l'Africa grazie al Nilo Bianco e al Nilo Azzurro che proprio a Khartoum si uniscono dando origine al Grande Nilo.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Per il discorso Cina chiedere cortesemente ai nostri capoccioni, pseudo economisti e pseudopolitici, come mai da molti anni hanno preferito abbozzare davanti all'invasione dell'economia cinese, fatta per lo piu', anzi totalmente, di falsi. Oltretutto dannosi alla salute oltre che alle economie dei paesi occidentali.

Nessuno che si sia mai preoccupato di imporre dei dazi o delle "dighe" a difesa dei propri confini, dei propri prodotti.

Facile con questo tipo di strategia avere un'economia piu' che florida.

Ora, garantitisi una certa forza economica, anche la Cina guarda al petrolio come per decenni, del resto, hanno fatto gli americani e gli europei.

Saranno presto i nuovi padroni del mondo. E sono pure tanti, ma tanti. E se si incaxxano sono cavoli amari.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 23.08.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

con il debito sovrano degli stati i cinesi si stanno prendendo il mondo . Saranno la causa della 3^ guerra mondiale , 2 settimane fà leggevo notizia della prima portaerei cinese varata per uso scentifico :))

un cinese nel bar di paese si vantava .. " tra 2 anni tutte le bancarelle e licenze ambulanti saranno cinesi " . Mi chiedo spesso ma questi dove li prendonon tutti questi soldi contanti per comprare ristoranti , negozi e capannoni senza contrarre mutui ??? chi li finanzia ? la cina la mafia cinese spaccio di droga e prostituzione ?

forse dovremmo cedere la cosa pubblica a loro , sicuramente risolvono il problama del debito pubblico.

"stanco di essere italiano felice di non essere cinese"

sabatino petrosino 23.08.11 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Discorso sulla servitù volontaria .......Com'è possibile che tanti uomini sopportino un tiranno che non ha forza se non quella che essi gli danno .Da dove prenderebbe i tanti occhi con cui vi spia se voi non glieli forniste ? Siate risoluti a non servire più,ed eccovi liberi .........Etienne De La Boètiè.....

IDIDIMARZO 23.08.11 17:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma rubare come risposta all'essere derubato, è un male minore o resta tale? Dico, se rubare è un'azione deplorevole, è deplorevole di per sè e non solo in relazione ad un secondo evento.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 23.08.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In queste ore i mass-media nostrani stanno dando il peggio di loro, quello che ascoltate dai cosidetti giornalisti del tg1, del tg2, del tg3, del tg5 e di tutta l'altra monnezza di destra e di sinistra e' pura propaganda, null'altro che volgare propaganda, nemmeno ai tempi del Duce la propaganda era cosi' univoca, parlano di "ribelli"...ma quali ribelli ? Mercenari e saccheggiatori che agiscono su mandato della Nato e della Cia...parlano di "democrazia", ma quale democrazia ? Gli interessa solo il petrolio e le ricchezze della Libia, non li ascoltate non sono giornalisti sono prostitute.

Pero' qualche vero giornalista esiste ancora, uno e' THIERRY MEYSSAN che da Tripoli ha raccontato a Russia Today come stanno le cose anche se il conduttore in studio ha fatto di tutto per confondere le acque, cercate il video su you tube ed ascoltate la voce di uno dei pochissimi giornalisti onesti.

Andrea Rossi 23.08.11 17:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TIMORI

Ho due taniche di benza in garage come riserva per il generatore nel caso vada via la corrente. Speriamo che questi schifosi guerrafondai non vengano a bombardarmi per sgraffignarmele, con quella comica vivente del ministro LaRissa che esalta i raid.

(mortacci loro!)

Loris Manetta 23.08.11 16:56| 
 |
Rispondi al commento

BANDIERA ROSSA LA TRIONFERA'..... Mi piacerebbe sapere con che operai i cinesi hanno costruite le dighe in sudan.... e ancora mi piacerebbe sapere che fine hanno fatto e stanno facendo,tutti i bambini cinesi portati via di forza dalle loro famiglie.....E VIVA IL COMUNISMO E LA LIBERTA'.......

Decima Legio Commentatore certificato 23.08.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante il "corsivo".
O e' solamente il mio browser?

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 23.08.11 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/VATICANOPAGATU

"Vaticano Pagaci tu la Manovra!"

Se ne parla anche qui' in US.

Quasi senza menzione il raggiungimento di quota 125 mila.

??

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 23.08.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori