Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le salme della Camera


Berlusconi_discorso_crisi.jpg
L'ex presidente del Consiglio sta tenendo la sua orazione funebre alla Camera. Ha voluto recitare in diretta anche il ruolo della salma. Al suo fianco un Tremorti e un Frattini infranti, dal volto di cemento. Lo spread con i titoli pubblici tedeschi è di 393 punti. Siamo sull'abisso del default. La salma parla ad altre salme, tutti i parlamentari presenti sono infatti defunti evocati da un medium. Addio privilegi, addio poltrone, auto blu, doppi e tripli incarichi. La festa è finita. Lo sanno tutti, tranne loro. E' un funerale di massa pubblico in diretta. Gli annunci funebri sull'Italia sono oggi in prima pagina su tutti i giornali del mondo dal Financial Times all'International Herald Tribune. Quest'ultimo riporta nell'articolo dal titolo "Market assault Spain and Italy" : "Alcuni temono che, entro pochi mesi, l'Italia non sia più in grado di far fronte ai debiti contratti e sarà esclusa dai mercati internazionali". Dimettetevi, dimettetevi, finché siete ancora in tempo.

3 Ago 2011, 18:03 | Scrivi | Commenti (102) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Chiacchere..stanno facendo solo chiacchere..solo chiacchere!come al solito i "sindacati",in qualità di RUFFIANI si mettanop subito a disposizione.."al tavolo" quale tavolo?.
Vedete, chi è al "al TAVOLO" lo sappiamo..il problema è:"cosa metteranno sul tavolo"?.
Semplice,"Nulla"nulla che non sia la solita zuppa..e cioè si deve pagare noi e basta!!!.
MA NEMMENO QUESTO ORMAI SEVIRà A DARE CREDIBILITA' AGLI INVESTITORI...sono consapevoli che prima o poi scoppieranno disordini per il mal contento popolare,quindi,ciccia...è una causa persa.
Poi abbiamo un altro problema molto molto serio...chi garantirà degli stati membri ue il biglietto euro?se tutto va a puttane?.
La Germania? perchè altri paesi non ci sono!..ehhhh!.
Molte Piccole e Medie Aziende hanno messo in conto di chiudere..le linee di produzione o lavorano o fanno festa!!!.
Stanno tutti zitti,zitti...ma questo è solo l'assaggio..e questi vorrebbero rimettere in moto l'economia che hanno distrutto.
L'unica alternativa è dire: Lasciateci "pareggiare i conti con questi Buffoni" e vi garantiremo la restituzione dei soldi.

roby f., Livorno Commentatore certificato 05.08.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Gli Stati si salveranno dal debito quando venderanno i loro titoli SOLO ai piccoli risparmiatori, con commissioni bassissime, impedendo CON FERMEZZA ogni tipo di speculazione da parte dei grandi finanzieri, i quali si foraggino altrove.

claudia- ts 05.08.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Le "ferie" di molti giovani precari funzionano così: il tuo contratto scade a fine luglio? Bene, te lo rinnoviamo a settembre. Facile, no?

Diciamo che, al di là della forma, al di là di antichi e dimenticati diritti, al limite è anche sensato che se io non lavoro per un mese nessuno mi paghi.

Così sensato che dovrebbero farlo anche i parlamentari: Camera e Senato chiudono per un mese? Allora niente stipendio di agosto.

Eccolo qua il primo taglio ai costi della politica, semplice, giusto, di immediata resa, da farsi subito! (pardon, a settembre).

Profeta Incerto 05.08.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

come si fa a vedere una piazza piena che contesta il governo e lo fa dimettere? CI VEDIAMO TUTTI DAVANTI AL PALAZZO DEL GOVERNO CHI E' A ROMA E SULLA PIAZZA PRINCIPALE CHI E' NELLE GRANDI CITTA'?
POSSIAMO FARLO L'11 SETTEMBRE COSI' EVOCHIAMO A QUESTI LADRI BEN ALTRI CROLLI.

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 05.08.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, "il morto è sulla bara"...stamani l'hanno subito castigato tutti in tutto il mondo!!
Con la solita arroganza e superbia, s'è presentato in mondo visione..raccontando che L'italia è un altro pianeta...Pandora?Paradiso?..l'hanno risposto subito Picche i mercati...e hanno stanno prendendo per la giacca il suo amico Sarkosy...
Ora nelle mischia ci sta finendo anche la Francia..è proprio vero chi va con lo zoppo...!!eehhh!se è furbo scaldi il motore dell'elicottero e si levi trepassi dai coglioni!!!finchè è in tempo!!

bobla fox 04.08.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma caro beppe! non puoi fare le cose a metà..... sei venuto a casa di tutti noi intaliani e ci hai spiegato molto bene cosa stava succedendo alcuni anni fa... e non solo hai indovinato ma stiamo scavando sul fondo.
Ora Noi Italiani non sappiamo chi votare, cosa dire , cosa fare ,cosa pensare,la solita risposta(vado in ferie e poi vedremo)ecc....
Io credo che se tu fai un giretto veloce in Italia e ci dai delle direttive li mandiamo a casa questi dipendenti e con un governo di giovani un po preparati forse ce la faremo..
Ti aspettiamo Beppe fai presto ciao Fabrizio

fabrizio caon 04.08.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO FARE UNA RIVOLUZIONE!! GLI ZOMBI NON ANDRANNO MAI VIA DA SOLI! SONO IN PUTREFAZIONE MA SONO ANCORA A RANTOLARE E MANGIARCI IL CERVELLO!! IN MASSA!! RIVOLUZIONEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!

Fabrizio Iurato 04.08.11 16:19| 
 |
Rispondi al commento

IO sono Cattivic, heheh icic.
Dopo essersi dimessi, tutti i loro possedimenti devono essere venduti per pagare il debito, e poi a lavorare alla Fiat!

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

che bello mi hanno bannato si vede che ho detto troppa verità

bassi bruno 04.08.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento

PER DELEGITTIMARE QUESTO GOVERNO CI VUOLE IL DEFAULT,SE NO QUESTI DIRANNO CHE LORO CI HANNO SALVATO DALLA CRISI, E A QUESTO MI DISPIACE MA PREFERISCO IL DEFAULT!

pietro p., collecorvino(PE) Commentatore certificato 04.08.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a Roma il 7 agosto
http://presidiomontecitorio.it/

con Gaetano Ferrieri forzaaaaaaaa!!!

nicola raddi 04.08.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento

..di Berlusconi ormai sappiamo tutto...chi mi ha deluso è stato l'intervento di Bersani!!
maria vittoria

maria vittoria 04.08.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

I 3 cadaveri vestiti di tutto punto ,hanno cercato di risorgere ma haimè torneranno all'inferno dal quale sono venuti !!! 47 il morto che parla e credo che siano le ultime parole ,hanno portato l'inferno fra noi ci hanno privato persino della dignità ma finalmente il gioco al MASSACRO è finito ,fuori dai piedi ,la pacchia termina qui ! Hanno risvegliato in noi gente comune la ribellione e la resistenza ,credo che si profili un pò di sereno ,all'orizzonte !!!

Maria Rosaria Amoroso 04.08.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

IL RE E' NUDO !

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

"Dimettetevi, dimettetevi"????
invece NO!
loro ci hanno sprofondato nella merd@ e loro devono tirarci fuori dalla merd@!
ci devono mettere la LORO faccia davanti al paese e al mondo intero.
Altro che dimettersi e scappare con le tasche piene delle nostre TASSE!!!!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 04.08.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

come quasi tutti gli italiani, sono sgomento nel rilevare che lor signori imperterriti di quanto sta accadendo non intendono mollare la comoda poltrona di governo e di parlamentari. Hanno portato il nostro Paese allo sfascio e non hanno alcuna intenzione di lasciare soltanto per timore di perdere privilegi e potere.
Iniziando dal Capo dello Stato per finire all'ultimo portaborse, costoro dovrebbero settimanalmente trascorrere qualche giorno negli ospedali pubblici, dovrebbero recarsi nei vari reparti di oncologia; dovrebbero recarsi loro personalmente a prenotare una visita o a sottoporsi ad un esame specialistico: dovrebbero provare l'oro le lunghe liste di attesa per una visita (magari nell'attesa l'interessato fa in tempo a raggingere l'aldilà. Sono certo che sia Berlusconi che Bossi non si sono recati al CUP a prenotare visite ed interventi rispettivamente x la mano e x entrambi gli occhi); provino lor signori ad arrivare a fine mese con 486,00 con l'affitto e varie bollette da pagare rinunciando alle cure più banali per mancanza disponibilità economica. Lor signori che vanno in vacanza per un mese a spese dei contribuenti e sfottono gli italiani che vivono in sofferenza visto che sono interessati al bene dei loro connazionali rinuncino alle ferie e facciano volontariato assistendo quei cittadini e quelle famiglie che hanno veramente bisogno di assistenza negli ospedali e nelle proprie abitazioni? Sono talmente altruisti e preoccupati dei loro connazionali che sosterranno la necessità di ritemperarsi per poter meglio al ritorno delle meritate vacanze "pelare" il popolo italiano.Un'ultima particolare: costoro (tutti, nessuno escluso) che hanno scelto loro di scendere in politica per quale ragione devono disporre di appartenenti alle forze dell'ordine per la loro tutela, mentre i cittadini onesti che quotidianamente subiscono angherie di varia natura e reati di vario genere si vedono costretti a non denunciare più i reati perchè mancano poliziotti e carabinieri

Giovanni POLIZZI 04.08.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

LE SALME DELLA CAMERA Ma non sarà ora di cominciare a mobilitarsi, per fargli capire che le decisioni che prendono devono essere decise anche con i cittadini? E' possibile mai che quando si sente un telegionale o si legge un giornale sembra che i cittadini non esistono e che la questione e' solo la loro? Ma non sarà ora di comincire ad incazzarci e buttare fuori questo merdaio? parliamo e ci lamentiamo ma sarebbe ora di cominciare a fare qualcosa di concreto, non dico di usare la violenza perche' saremmo alla stessa loro stregua, ma di cominciare a creare uno stato dentro lo stato dove sono i cittadini a decidere e ad uscire fuori da questo caos sensa fine che ci porterà sensaltro alla catastrofe economica. Basta parlare e' ora di muoverci cominciamo a fare delle nuove leggi che ci tutelano come popolo non lavoriamo piu' per il PADRONE LADRO LAVORIAMO PER NOI!!! E se ci saranno delle rapppresaglie contro di noi se non lavoriamo o non paghiamo niente di quello che ci viene imposto, MUOIONO ANCHE LORO!!IL CANCRO QUANDO NON TROVA NUTRIMENTO MUORE!!! Non dimentichiamo l'esempio dell'ISLANDA . Buona vita a tutti.

annarita nobili 04.08.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

SONO SOLO SALME DI CACCA-SOSTENETE GAETANO FERRIERI CHE LI MANDERà VIA TUTTI STI SCHIFOSI

alessandro loris 04.08.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

il senato e la camera sembrano 2 stadi di calcio,1000 individui che non molleranno mai la poltrona,ma avete mai visto i parlamenti degli altri paesi sono un quarto del nostro,come possiamo pretendere che sto paese vada in meglio,a sti personaggi gli frega poco se il paese va a rotoli,loro hanno già il malloppo in qualche stato disperso nel mondo,e hanno l aereo pronto per evaquare in caso le cose andassero per il peggio.

marco di luca 04.08.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè ex presidente del consiglio? purtroppo è

mariuccia rollo 04.08.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

non mi stupiscono , ormai li conosco bene e non capisco come potete continuare a chiedere le loro dimissioni: è come chiedere ai tacchini di suicidarsi per le feste !!! quello che mi impressiona è la quite davanti ai palazzi, il vuoto di una Roma abituata a tutto, a conferma della sua storia !!!.... i valsusini meriterebbero una nazione tutta loro, xchè con gli itagliani non hanno nulla a che spartire: onore a loro !!!!

tina ghigliot 04.08.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

IL DISCORSO DI MUSSULINI IN PARLAMENTO

" Mi onoro di annunziare alla camera che Sua Maestà il Re, con decreto 31 scorso ottobre, ha accettato le dimissioni rassegnate dall'onorevole avvocato Luigi Facta, deputato al Parlamento, dalla carica di presidente del Consiglio dei ministri e quelle dei suoi colleghi ministri segretari di Stato, nonche quelle dei sottosegretari di Stato, e mi ha dato incarico di comporre il nuovo governo.
Signori !
Quello che io compio oggi, in quest'aula, è un atto di formale deferenza verso di voi e per il quale non vi chiedo nessun attestato di speciale riconoscenza. Da molti, anzi, da troppi anni, le crisi di Governo erano poste e risolte dalla camera attraverso più o meno tortuose manovre ed agguati, tanto che una crisi veniva regolarmente qualificata un assalto ed il Ministero rappresentato da una traballante diligenza postale. Ora è accaduto per la seconda volta, nel breve volgere di un decennio, che il popolo italiano - nella sua parte migliore - ha scavalcato un Ministero e si è dato un governo al di fuori, al di sopra e contro ogni designazione del Parlamento. Il decennio di cui vi parlo sta fra il maggio del 1915 e l'ottobre del 1922. Lascio ai melanconici zelatori del supercostituzionalismo il compito di dissertare più o meno lamentosamente su ciò. Io affermo che la rivoluzione ha i suoi diritti. Aggiumgo, perchè ognuno lo sappia, che io sono qui per difendere e potenziare al massimo grado la rivoluzione delle camicie nere, inserendola intimamente come forza di sviluppo, di progresso e di equilibrio nella storia Nazionale. Mi sono rifiutato di srtavincere, e potevo stravincere. Mi sono imposto dei limiti. Mi sono detto che la migliore saggezza è quella che non vi abbandona dopo la vittoria. Con trecentomila giovani armati di tutto punto, decisi a tutto e quasi misticamente pronti ad un mio ordine, io potevo castigare tutti coloro che hanno diffamato e tentato di infrangere il Fascismo. Potevo

Federico Alias 04.08.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

INESORABILMENTE LA MASCHERA DEL NANO PIDUISTA E' CADUTA PER SEMPRE:

APPENA HA AVVERTITO L'ACQUA ALLA GOLA PER SALVARSI ANCORA UNA VOLTA HA PROMESSO AI SUOI MANDANTI (IPREGILO S.P.A. - GAVIO, LIGRESTI, BENETTON) 9 MILIARDI IN CEMENTO PER IL SUD (SI FA PER DIRE)
!
DOPO I PIEMONTESI, ABBIAMO AVUTO MUSSOLINI ED ORA I LOMBARDI E TRENTINI TRUFFATORI D'ITALIA CHE SI OSTINANO A PENSARE ALLE IMPRESACCE LOBBISTICHE DEL NORD OSTINANDOSI A FARCI CREDERE CHE INTERVENGONO PER IL SUD! MA ANNATE A MORI' AMMAZZATI!!
DOPO I MILLE (CONTRO 450.000?) ADESSO I QUATTRO DELL'AVE MARIA CHE INFAMI!
>>>> NESSUNO VI CREDE PIU'! CHIUDETE IL CESSO OVVERO CHIUDETEVI! <<<<<<


Se questa e' l'opposizione Mr B può stare tranquillo per altri 150 anni. BERSANI e' stato PENOSO, RIDICOLO, sembrava Crozza che imitava Bersani (ovvero un comico che imita un politico) invece era il politico che imitava il comico. ABBIAMO LE PROPOSTE MA NON VE LE DICO !!!??? Ma come, hai l'occasione per elevarti dal merdume generale di una classe politica ignobile, indegna, che in qualsiasi altro paese sarebbe stata cacciata via a calci nel culo e ..."NON VE LE DICO ??? E'come se a me prende fuoco la casa e con l'acqua anziche' spegnere l'incendio ci faccio prima la pasta, innafio il giardino e mi ci faccio una doccia. Bersani dovresti dimetterti tu per manifesta inferiorità politica. Mr B e'andato in aula a fare il suo solito show, trito e ritrito, ripetendendo a pappagallo le cose che dice da mesi e sostanzialmente dicendo che lui ed il suo governicchio tireranno a campare fino a fine legislatura. Questo ha detto niente altro. I soldi al SUD (e Bossi non dice nulla), il mercato impazzito, LUI che da imprenditore teme per le sue aziende (scordandosi che guida l'azienda ITALIA) e che la crisi e' PLANETARIA. Ecco ci mancava solo questo. Dopo le toghe rosse, i magistrati rossi, i comunisti rossi che ce l'haanno con lui pure il PIANETA ce l'ha con lui. In tutto il PIANETA se un capo del Governo si fosse presentato in aula e avesse detto le stesse cose che ha detto B sarebbe stato coperto di insulti, di risate, di sghignazzi, di pernacchie, avrebbero chiamato l'ambulanza e lo avrebbero internato. Da noi NO. Da noi qualcuno si e' preso la briga di sorbirsi il delirio e di rispondegli pure. E lo avete visto Frattini ? Sembrava una statua del museo delle cere di Madame Toussaud, se non fosse che quelle statue hanno più vita del nostro ministro degli esteri. E Tremonti ? Sembrava il nipotino che ascolta il nonno oramai in delirio senile. PATETITICI. RIDICOLI. Non appena B ha finito di sproloquiare LIBERI TUTTI, in vacanza fino a metà settembre !!!!!!!!!!!

GIANLUCA MEDA 04.08.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Un 8 settembre è alle porte.
Li vedremo scappare tutti, anche prima dell'8 settembre, verso mete lontane in paradisi fiscali.
Primo fra tutti il Capo del Consiglio che non ne vede l'ora...sai che gli frega degli italiani a Lui... per quel che gli resta da vivere poi....passerà il suo tempo fra "passere" e cicisbei.
L'italia è fallita , ma loro cadranno sempre in piedi ; mentre a noi resteranno i debiti da pagare.
Se mi capita un Berlusconiano davanti saprò cosa dirgli.
Imparate a dire quello che pensate; non ci resta che far teseoro di quel che è stato !

anna t 04.08.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

quanto ancora dovremo aspettare affinche si dimettano....quanto ancora dovremo aspettare per far smettere il mondo intero di ridere......quanto ancora dovremo aspettare... e subire ancora l'umiliazione di sentirsi parlare dell'Italia, come una barzelletta per merito dei componenti di questo "governo arlecchino! !!!

alberto eleuteri, Rieti/Sassari Commentatore certificato 04.08.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

ok, si dimettano per pudore, se ancora ce l'hanno... ma poi chi ci toglierebbe dalla catastrofe, Bersani?, Casini?, Rutelli?

roberto pedroli 04.08.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma vuoi che il FARAONE AZZURRO si dimetta?I faraoni erano filgli di Horus,questo è figlio di HORRIBILIS,la sottomarca taroccata della massima divinità egizia.A dimettersi non ci pensano neanche minimamente.Ma pensate che vogliano lasciare il posto alle loro specularità?Lo san tutti e bene che finirebbero a dover lasciare prebende e privilegi al nemico.Lo san gli "altri ",che bramano di subentrare al loro posto.Una RIVOLUZIONE ci vuole,una RIVOLUZIONE CULTURALE che spazzi via tutto e tutti.Una nuova impostazione del concetto di POLITICA. che punti all'IDEA NUOVA,ad un nuovo concetto di STATO,che non privilegi BOIARDI e DIPLOMI.LAUREE a certifica della capacità di un elemento.La capacità si conquista sul campo,non frequentando le sacrestie dei partiti,le redazioni dei giornali,le alcove dei potenti.La capacità dovuta all'intelligenza dell'elemento,anche se è analfabeta.Andremo a votare un dì?Certo che ci andremo,ma chi voteremo se non cambiamo forma mentis?Sempre i soliti!Perchè siamo stati coartati nella mente da questa classe politica.Rispondiamo ai stimoli della stessa che ci ha scolarizzato,che ci ha condizionato,proprio come i CANI DI PAVLOV.Suonano il campanello e noi corriamo.E' la forma mentis da cambiare,la forma mentis dell'elettorato se vogliamo veramente cambiare.Ma non lo sentite cosa si dice a dritta e a manca ? "CHI METTIAMO AL POSTO DI BERLUSCONI ?NON C'E'NESSUNO NEL PANORAMA POLITICO!".Ecco a che livello di abulia è arrivato il corpo elettorale.
Anche i rari che sembran nuovi,son figli della stessa madre.Dobbiamo cambiare completamente registro,dobbiamo provare una nuova via,dobbiamo crearci una nuova classe di politici,traendola da chi non ha mai fatto politica,tra chi sa veramente cosa costa il sale!E per questo non ci son bisogno di esimi personaggi addottorati in Economia,scienze politiche e quant'altro.Ma di gente che abbia effettivamente lavorato,sudato,guadagnatosi il pane con il sudore della propria fronte.C'è bisogno di popolo.

sanna alessandro 04.08.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma quando organizzi una manifestazione davanti a palazzo Chigi per mandare a casa i politici? Quando iniziamo a fare una raccolta firme per dimezzare stipendi, deputati e leggi più giuste? Quando iniziamo con i referendum a creare la nostra Italia?!! Iniziamo questa evoluzione/evoluzione in nome di una nazione che amiamo e che è unica al mondo!!!
Ho letto questo articolo e http://www.ilpuntodivistaonline.it/?awesm=fbshare.me_AcxgQ&utm_campaign&p=2260
Che ne dici???? Iniziamo un'azione anche in Italia???

Rossella Cupello 04.08.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro, Beppe..vorrei sapere come mai nel tuo blog, non leggo ancora dell'iniziativa di lotta pacifica di Gaetano Ferrieri che fà capo alla pagina facebook "PRESIDIO AD OLTRANZA DAVANTI A MONTECITORIO". Tutta la stampa (tranne il Fatto) e le TV nazionali, fanno finta di non vedere la protesta anti-casta in sciopero della fame da 60 gg. Per una persona attenta come te al mondo del web, dubito che ti sia sfuggita questa iniziativa...o devo pensare che anche il tuo blog, stà censurando la protesta? La pagina ha già ricevuto circa 25.800 adesioni e stà facendo il giro del web. Fra le tante chiacchiere ed indignazioni viste sul web, ultimamente...questa mi sembra l'unica azione concreta contro i privilegi della casta e contro una classe che ci ha portato sull'orlo del baratro...ed ha ancora la faccia tosta di venirci a dire che l'italia è solida. Certo...anche la mia merda era solida stamattina! Divulga per favore e fai firmare la petizione online: http://www.petizionionline.it/petizione/presidio-ad-oltranza-davanti-a-palazzo-montecitorio/4267

Rosario 04.08.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Sembrano i bambini dell'asilo che danno sempre la colpa al compagnuccio per l'ultima marachella fatta.

Ma qualcuno glie lo ha spiegato che sono 20 anni che sta su quello scranno e che ci scassa i coglioni sul fatto che la colpa sia del suo predecessore o predecessori?

In 20 anni non hai risolto un cazzo. Quanto tempo ancora ti serve per renderti conto che sei solo un pezzente incapace che si ritrova la solo grazie ai soldi della mafia?

Con 500 migliardi all'anno che piovevano dal cielo e con gli amici che facevano fuori gli avversari, ero capace anche io a creare una televisione e un impero finanziario.
Quindi, caro presidente migliore di tutti i tempi, smettila di menarcelo con i tuoi successi finanziari. Ora lo hanno capito tutti che sei stato solo un pallone gonfiato. Un fantoccio nelle mani di persone che ora per di più hai tradito, ma tanto ci siamo abituati vedesi Libia, infatti li hai arrestati tutti da da Riina a Provenzano.

La casa di cura ti aspetta a braccia aperte così potrai vantarti con i tuoi coetanei di essere il miglior giocatore di tresette e briscola di tutti i tempi.

VAFFANCULO....
(Denunciami pure tanto non ho una lira...ti sei già fregato tutto tu.)

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 04.08.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

questo e' quello che merittate.....un burattinaio e 999 burattini.......VOMITEVOLE!!!

Corrado A. Commentatore certificato 04.08.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento

la frase finale dello "gnomo con la scopa cucita in testa" voleva essere positiva ....

INVECE SI è DIMOSTRATA UN BOOMERANG !!!!

ma ti pare che uno stronzo che ha TRE aziende in borsa possa fare qualcosa per il popolo di uno Stato?

... basta solo riflettere su questo !

Ndon_io Lenin_io (☭ ★), Roma Commentatore certificato 04.08.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Il virgolettato dell'articolo fa riferimento ad un report di JPMorgan Chase, una delle principali banche d'affari US, che, giusto per fare un pò di terrorismo (e poi sarebbero nostri amici e alleati) ha scritto che entro fine settembre l'Italia potrebbe non essere più in grado di avere un cenesimo dai mercati finanziari.

Peccato che si sono "dimenticati" di evidenziare che questa sarebbe sì una possibilità, ma solo e soltanto nel caso in cui non emettesse più un singolo titolo di stato da oggi alla fine del mese prossimo.

L'Italia è stata in grado di collocare i suoi titoli si stato anche durante la crisi dello SME, in cui i nostri amici e alleati fecero di tutto per farla saltare (e allora ci riuscirono), e sarà ancora in grado di farlo fintantoché Italiani e banche Italiane li sottoscriveranno.

Massimo Turla, Genova Commentatore certificato 04.08.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi pezzenti non si dimetteranno mai..nessuno di questi partiti rinuncierà alle poltrone e questo vale per tutti i livelli istituzionali, questo vale per Regioni, Provincie, Comuni, e tutti quegli enti inutili che servono solo a fornire il pretesto per occupare poltrone.
Tra questi annovero forze dell'ordine e forze armate,piene di generali,colonnelli,funzionari,dirigenti,capi sotto capi ecc.
Un apparato dispersivo e improduttivo che costa miliardi di euro all'anno alla gente.
Se pensiamo che questo sistema cambia siamo dell'illusi..per questo motivo le mummie sono al suo posto, e le opposizioni vorrebebro sostituirle con altre mummie...(governo tecnico)unica eccezione IDV..forse, perchè anche l'opposizione a paura del verdetto finale delle votazioni.
Beppe bisogna prendere 2 impegni solenni:
1-per cambiare il sistem di governo e di rappresentanza;
2-per uscire da questa trappola mondiale chiamata mercato globale;
La Norvegia a dimostrato che si può vivere senza euro e senza ue.
L'imbroglio è finito...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.08.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Ora basta...davvero ragazzi...facciamo una rivoluzione, la nostra prima e vera rivoluzione.
Siamo noi con il nostro sudore a reggere questo paese, e siamo noi che dobbiamo fare qualcosa per risollevarlo. Mandiamoli via, vi prego..prepariamoci a cacciarli. Non ne posso più...sconforto e incazzatura sono all'ordine del giorno..Basta basta basta!!!!!

jonathan B., Carisio Commentatore certificato 04.08.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Salvateci, salvateci, e salvatevi, sparendo dalla scena nazionale ed internazionale.

alma gemme 04.08.11 05:00| 
 |
Rispondi al commento

è assolutamente infantile credere checi salveremo da queste catastrofi economiche VOLUTE,e che qualcuno o qualcosa potrà rissolevarci.
Se avesse voluto, ad esempio la magistratura, non fare trovare la popolazione generale in muande, avrebbe potuto intervenire, visti i molti esposti contro le banche centrali,redatti da avvocati, economisti, questori (attilio molinari).
non parliamo dei vostri idoli, ricordtevi un pò chi firmò, nel lontano 1992 il trattato più schifoso mai letto? cedendo di fatto alle banche centrali il monopolio della produzione delle banconote, di fatto con maastricht abbiano perso la sovranità,popolare di emettere moneta.
infine ricordiamoci chi svendette l'italia, coi suoi abitanti, al capitale straniero,per poter entrare nel euro.
nessuno sa niente, informatevi ,perchè immacabilmente una moneta sganciata dal territorio, senza nessuna identità, è destinata a faalire. cosi come tutto questo circo del "libero mercato" io mi meraviglio dinnanzi a gente che creda esist questo "dio" che tutto fà che si regola da se, manco fosse una cosa naturale,il libero mercato....
tsk, tsk

marino vignali 04.08.11 03:19| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI SCRIVO QUESTO COMMENTO SOLO PER INFORMARE CHE C'É UN UOMO DI NOME GAETANO CHE DAL 4 GIUGNO STA FACENDO SCIOPERO DELLA FAME DAVANTI A MONTECITORIO. LO STA FACENDO PER TUTTI NOI. IL 7 AGOSTO CI SARÀ UNA MANIFESTAZIONE PACIFICA CONTRO I POLITICI CHE CI STANNO ROVINANDO, L'OBBIETTIVO È RIPRENDERCI LA NOSTRA ITALIA. QUESTA PROTESTA NON LA VEDRETE NE AI TG NE SUI GIORNALI PERCHÉ I POTENTI STANNO CERCANDO DI NASCONDERLA..VISITATE www.presidiomontecitorio.it
TROVERETE ANCHE UN LINK PER FIRMARE UNA PETIZIONE PER TOGLIERE I PRIVILEGI A QUESTI PARASSITI CON UN RISPARMIO DI GRAN LUNGA SUPERIORE A QUELLO DICHIARATO DAL BERLUSCA..VISITATE IL LINK E SPARGETE LA VOCE..LA RIVOLUZIONE È INIZIATA

Fabio Molfese 04.08.11 02:34| 
 |
Rispondi al commento

Per favore...parliamo di cose serie.Parlare di morti penso sia dovuto solo allo spazio degli annunci funebri.Personalmente io nemmeno percepisco piu' l'esistenza di un governo,ma nemmeno di una giunta comunale a dir la verita'.
Vivo semplicemente come se non ci fossero.
Una volta pensavo anche che evadere le tasse fosse un crimine,adesso penso sia semplicemente un dovere di fronte a questi tizi che voglio toglierti il sangue.Programmi futuri:pagamenti solo in contanti,si compra solo da fornitori che non fatturano,si fanno lavori in casa da imprese che non fatturano,non si portano piu' i soldi in banca.Se poi vogliamo risolvere e vi servono fondi per comprare un decina di milioni di machete,il cui uso su gente che pretende ancora di comandare sarebbe consono,posso dare il mio contributo.

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 04.08.11 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Le parole di Antonio Di Pietro:

"E allora che cosa dobbiamo fare? Innanzitutto una nuova legge elettorale. So che Lei non lo farà mai, so che qui dentro nessuno lo vuole fare perché ognuno vuole scaldare la sua poltrona. Io e altri colleghi abbiamo depositato una proposta di referendum per, almeno, tornare al mattarellum. Speriamo che si possa fare una legge elettorale al più presto, e vi notifico che da sabato cominciamo a raccogliere le firme. E siccome Lei lo sa bene che io le firme le raccolgo, noi raccoglieremo le firme, cambieremo la legge elettorale, torneremo a votare e ci libereremo non solo di Lei ma di tutti quei leccapiedi che le sono stati vicini e che hanno venduto l’anima al diavolo. Perché di questo abbiamo bisogno.

Mi consenta un’ultima cartolina, onorevole Berlusconi. Anzi la prossima volta me la mandi Lei, da dove se ne andrà in vacanza. Ma se ne vada!"

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 04.08.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI NON VALI UN CAZZO COME MINISTRO DELL'ECONOMIA!

Ora ti dico cosa farei al posto tuo:

Invece di mandare l'attuale forza lavoro in pensione a 80 anni, richiama in servizi tutti quelli che la pensione già se la stanno pappando da venti anni grazie alle solite clentele e non hanno nememno 50 anni. visto che c'è il blocco delle assunzioni, prendi questi parassiti e falli sgobbare nelle fabbriche e negli uffici in cambio di quello che hanno sgraffignato e stanno ancora sgraffignando. Se quelli che adesso sono in servizio secondo te e quell'altra genio mancato di sacconi possono fare 50 anni di lavoro, non vedo perchè non ne possono fare venti questi qua che intanto hanno riposato.Non costerebbero nulla, quindi?

Votatemi la proposta se vi sembra razionale.

ubaldo l. 04.08.11 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguriamogli lunga vita a questi pezzi di merda, in modo che si allontani il rischio che muoiano di cancro o di morte naturale. Dobbiamo impiccarli noi.

E' di questo che hanno paura, non solo dei soldini che ci rimettono. Hanno capito che basta una scintillina per far divempare un incendio visibile anche da marte.

Ilvo k. 04.08.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Questo schifoso vecchiaccio ha fatto quel che cazzo gli pareva per 17 anni, con la complicità di tutti, compresa questa feccia dell'opposizione e ora che sta con la merda al culo flaccido ha la faccia tosta di chiamare alla coesione! Quando era un pimpante dittarolello invece pretendeva addirittura di decidere sui panni stesi a Genova durante il suo fascista e sanguinoso G8; chiamava eroi i mercenari che andavano ad ammazzare iracheni; scatenava la persecuzione degli immigrati per i suoi propositi di terrore con la scusa della sicurezza attraverso le sue tv di merda e corrompeva, scopava minorenni a pagamento, mentiva, corrompeva, ricattava e non si sognava neppure di richiamare alla COESIONE (ALLA COMPLICITA')...FACEVA TUTTO DA SOLO!

Per me deve finire come MUBARAK, in tribunale su un lettino attaccato ad una bombola d'assigeno e il pannolone in modo che capisca cosa significa il rispetto della dignità che lui ha portato via a noi e giudicato solo da giudici popolari e impiccato, perchè quello che ha fatto questo malato di mente all'Italia non lo hanno fatto nemmeno fascisti e nazisti insieme! E dopo di lui tutti i suoi servi, questi delinquenti incapaci della sinistra che gli si sono appecorati senza pudore, questi sindacati corrotti e questa chiesa, questa chiesa che pensa solo ai bambini e mai, mai ai genitori.

Dio, dacci la forza per trasformare la rabbia in coraggio...AIUTACI!

Giulio Y, 04.08.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

uhahahahahahahahahahahahahahahaha
Siamo alle solite: in altri paesi per la vergogna un presidente del genere si sarebbe dimesso da un pezzo, invece quì, in questo paese che vuole apparire europeo ma che di europeo ha solo la moneta, quest'omuncolo ha la faccia tosta di comparire davanti a milioni di persone per continuare a dire sempre le solite cose: che va tutto bene e che l'Italia non è a rischio default.
Chissà quando il nostro popolo alzerà la testa; Spero non quando sarà troppo tardi.
Riconquistiamo la nostra dignità cercando di mandar via questo pagliaccio mafioso.

angelo f., milano Commentatore certificato 04.08.11 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e dopo le loro dimissioni cosa ci resta?il PD al governo ?!!! Oh ma,ragazzi,ma siamo pazzi?!!!!
Non siamo mica qui a spalmare il lardo di Giuliano Ferrara nelle tigelle!ooohhh!!!!

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.08.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento

PAGLIACCIO...RINCHIUDITI,DICI LE STESSE TROIATE DA 20 ANNI...VEKKIO DI MERDA...MUORI!!!

nico d'atri, roma Commentatore certificato 04.08.11 00:16| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


Questa volta Silvio ha le orge contate !!!!!


@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Marcos Presti MBA () Commentatore certificato 03.08.11 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so... è il caso che tengano pronti gli elicotteri...? :-)

Daniele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.11 23:43| 
 |
Rispondi al commento

sì, condivido. Forse questi str..... cominciano a rendersi conto che rischiano di rimetterci qualche spicciolo. Un po' di paura ce l'hanno. La voce del tizio tremava, mentre diceva le solite fesserie, e qualche italiano se le beveva. Sono già zombie, solo che non si fanno ancora convinti di quel che sta accadendo.

maria barberio 03.08.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ho ascoltato con piacere il discorso di Felice Belisario (IDV). Nella sua semplicità, ha ricordato al premier tutte le minkiate che ha detto...con tanto di date, orario e codice fiscale.


Saluti


FALSO.loro non si arrenderanno mai(mai gli conviene?),come dice spesso un noto COMICO italiano.e mentre stiamo qui a piangerci addosso,loro stanno ancora li a distruggere questo bellissimo paese,tanto noi gli consentiamo di farlo.RESET.

damien Lanfossi, 320 Commentatore certificato 03.08.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo si ribellerà solo quando lo "schema ponzi" truffaldino dell'inps gestito dal charles magnapasqua andrà al collasso e non sarà più in grado di pagare le pensioni. quando il popolo si renderà conto che i contributi versati per 44 anni sono serviti a pagare pensioni a gente che non aveva versato nemmeno un euro di contributi, o pensioni di 32.000 euro mensili al dottor sottile, allora il popolo alla fame si ribellerà e ci troveremo nella situazione cilena con le sfilate dei pensionati che suonano le pentole vuote. ma la domanda finale è purtroppo un'altra: quale sarà il salazar di turno che prenderà il potere per altri 30 anni?

paolo bellenghi 03.08.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci prenderanno per fame e a quel punto accetteremo la tav, il carbone, il nucleare, qualsiasi cosa. Compriamoci un pezzo di terra. E' l'unica salvezza,

Marco Max 03.08.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO PROBLEMA E' CHE IL POPOLO NON REAGISCE.
PERCHE' NON SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA?

silvia s. 03.08.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

mi sparisce ad un certo punto la7 (sarò ormai suggestionato, ma sarà un caso?) ... ah già il digitale ... erano le 20e22/23 minuti.
mamma gira per caso sul 5 (lo tolgo dalla tv!) e di cosa parla la cesara? della volgarità dei cartelloni pubblicitari, e sull'uno della mostra dei cartelloni cinematografici????????????
dico ... ma prendono pure per il c...o??
siamo un animale che sta per morire lentamente per il morso di un serpente e non vogliamo accorgercene....
aiutoooooo

veronese.l 03.08.11 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro bravo bravo bravo.Tre volte bravo

mariuccia rollo 03.08.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

qui c'è qualcosa che mi sfugge.....
tutto andava bene,così dicevano,ed ora ci troviamo con una manovra da 40-50-60-70 miliardi in 2-3-4-5 anni......
Tremonti non ha bisogno di rubare ma da anni taccheggiano nelle nostre tasche..........
Ci chiesero ,alcuni anni addietro,una eurotax per non perdere il treno dell'europa ed ora ci troviamo in groppa ad un asino che nn ha la più pallida idea del sentiero (nn strada ) da seguire.......
Un debito pubblico da paperon de paperoni che ,almeno nell'intento sarà sanato da soldini privati?......
Ma alla fine il popolo che dice?Cosa pensa?
Ehhhh,la campagna acquisti di milan, inter e juve è buona,c'è lo show dei record con nuove spettacolari esibizioni poi motogp e formula1 tengono,è nata Italia2 ,su mediasetextra ripropongono l'a team.........
Con 4 cazzate riescono a tenere una nazione in coma farmacologico?!.......
Non c'è niente da dire......sono dei maghi!!!!

il becchino 03.08.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente al suo fianco ho visto un brunetta la cui espressione facciale era uguale all'indemoniata nel film l'esorcista !
Roba da brividi...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 03.08.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

...ecco...io penso a settembre, sono un' insegnante di scuola primaria, la Costituzione è appesa dietro alla cattedra. Avrò 28 bambini di prima.Cosa dirò loro?.....che stiamo andando a put.....il governo ci va di abitudine, noi, scuola pubblica, non vogliamo andarci. La nostra scuola si regge con lo sputo....che altro taglieranno a NOI??.. IO SO COSA TAGLIEREI A LORO!!

paola binarelli 03.08.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME FANNO SOLDI LE NOSTRE BANCHE attaccate dagli speculatori(?). Falliremo per colpa degli speculatori?

http://www.reggio5stelle.it/2011/08/03/un-buono-da-39-miliardi-di-in-mano-alle-mafie-sequestrato-arresti-anche-a-rubiera/

V Cerullo (vito cerullo), Reggio Emilia Commentatore certificato 03.08.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

nel 2000 il debito pubblico era di 1287 miliardi di euro tranne due anni scarsi ha sempre governato il nano di Arcore ed adesso è di 1827 meno male che ci pensava Tremonti a tenere i conti sotto controllo pensate se non l'avesse fatto forse non saremmo nella m... più totale.

felice papetti 03.08.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimettetevi ? Ma che scherzate ? Ora ? Sul piu' bello ? Ora che tra un po' gli si fa la festa ?
No no, ma che dite ? Io ora mi devo divertire con loro.

Gaetano 03.08.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Italiani con grado di coscienza zero (quelli del meno peggio): "L'attuale situazione italiana è colpa di Berlusconi e del suo governo, le opposizioni avrebbero fatto certamente meglio".

Italiani con grado di coscenza uno (ovvero la Casta è il nostro nemico): "L'attuale crisi dell'Italia è opera di una intera classe politica, la Casta, e del suo operato parassitario, mafioso, clientelare, bisogna azzerarla completamente per poter uscire dalla crisi".

Italiani con grado di coscienza due (via dalla UE: "La crisi dell'Italia è pilotata da Bruxelles, consegnando di fatto ogni decisione politica ed economica essenziale per il destino della nazione a dei comitati di burocrati che nessuno ha democraticamente eletto lo Stato Italiano ha derubato i suoi cittadini della sovranità che era ad essi garantita dalla costituzione per consegnarla nelle mani di soggetti extra nazionali su cui non ha potere. Per poter uscire da una situazione del genere è necessario abbandonare la UE e la moneta unica".

Italiani con grado di coscienza tre (anche noti come complottisti): "L'attuale crisi è fittizia, è stata creata ad arte, si tratta unicamente di un disegno di una Oligarchia Finanziaria internazionale per poter speculare e trarre profitto dai problemi causati da essa agli Stati Nazione, i cui governi ormai sono completamente irretiti in un sistema di trattati internazionali voluto dalla stessa Oligarchia. I burocrati di Bruxelles sono unicamente dei lacchè di un livello superiore a quelli italiani, ma le decisioni che essi attuano sono prese comunque e sempre dalla stessa Oligarchia, i cui strumenti più devastanti sono il controllo totale dei Media e il Neo-Liberismo. Lo scopo ultimo è la distruzione degli Stati Nazionali e l'annullamento dei diritti sociali che essi garantivano, oltre all'appropriazione delle loro ricchezze. Da una situazione del genere non si esce, a meno che non venga messo in discussione il modello di società che ne è alla base, ovvero il Neo-Liberismo".

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 03.08.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho acceso la t.v. prima aspettavo un t.g. che trasmettesse l'attesissimo discorso di "fine carriera" del nano malefico!! ma erano troppo una pippa mi sono addormentato mentre parlavano di principini e principesse!! (che palle) in quanto a questi qui, so che qualche settimana fa tremorti voleva già levare le tende, io sono contrariato a questo fatto che se da un lato voglio che si levino dai coglioni, da un altro lato voglio che rimangono li per subire da noi, e dalla banka europea tutte le conseguenze dei loro insani gesti di democrazia fantoccia!! adesso per quanto hanno detto i t.g. per tenermi incollato a loro in attesa di zio silvio, ho capito che se non lo picchiamo siamo dei gran signori!! han detto che tutti i sacrifici li dobbiamo noi, tutti "insieme" (si ad una gamba) alla fine saremo sempre e s-olo noi a farci il c.l.o. loro si spediranno qualche lettera di minaccia da soli e si sceglieranno l'auto migliore targata made in cina!! (perché la fiat deve essere svalutata e venduta a qualche paese quasi, sempre il primo che offre degli spiccioli!) saluti!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 03.08.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ladies and Gentelmen, presto probabilmente avremo gli EUROBONDS.

Gli EUROBONDS verranno spacciati come "misura per uscire dalla crisi" mentre in realtà saranno l'ennesimo cappio che l'Italia si metterà al collo dando in mano agli speculatori internazionali l'altro capo della corda: esattamente quello di cui gli squali dell'Elite Finanziaria Internazionale avevano bisogno per completare il saccheggio della nazione.

Informatevi su quest'argomento perchè quando il governo italiano (qualunque esso sia) avrà contratto questi impegni con la UE, sarà la fine dell'Italia e l'ingresso in un tunnel di tipo greco, lungo come la fantomatica galleria della TAV, per il popolo italiano.

"Eurobonds vuol dire titoli emessi direttamente da Bruxelles a parziale copertura del debito degli stati nazionali. Emettendo Eurobonds l'Europa si accolla una parte del debito pubblico degli stati. E ne garantisce la solvibilità. Ma perché i paesi forti come la Germania dovrebbero essere disponibili a garantire il debito dei paesi deboli (e di fatto a pagarne una parte)? A che prezzo? Come possiamo leggere in autorevoli interventi pubblicati sul Sole24Ore, il prezzo è una -forte limitazione della sovranità nazionale-.

Se Bruxelles garantisce il debito, deve poter determinare direttamente, ancor più di quanto avvenga ora, le politiche economiche degli stati nazionali. Il che vuol dire che tagli, privatizzazioni, riforme del welfare, pensioni etc... saranno imposti direttamente dalla UE, senza nemmeno i passaggi al Parlamento nazionale che sono stati necessari nel caso della Grecia. Opporvisi sarà sempre più difficile."

http://www.megachip.info/tematiche/beni-comuni/6566-il-prezzo-della-solvibilita-e-la-sovranita.html

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 03.08.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' ITA"GLIA" degli ITA"GLIO"TI è arrivata alla fine del viale del tramonto. Oltre....il vuoto.
Sperioamo solo di farla pagare cara alla banda dell' associazione a delinquere di arcore che ha mandato a rotoli il Paese. Se questo potrà mai consolare.

dr. Jekill 03.08.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dunque il diluvio universale comincia così... me l'aspettavo un po' più biondo, cantava la buonanima di gigi sabani... in campana: la casta vuole la rivolta!

Gabriele Alfano Commentatore certificato 03.08.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Il governo, ogni governo e' la vera espressione del popolo. Dobbiamo cambiare anche noi. Ma visti i tempi stretti dobbiamo cambiare velocemente...ora...e posso solo andare a piazza del popolo...voglio un confronto con tutti...con voi tutti....vi aspetto....

Roberto D'Alessandri 03.08.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

trapelava nei loro discorsi...la collusione della sinistra con la goldman& sachs....la sinistra vuole il governo per dare via libera a quella banca che coi suoi giochetti ha messo nella merda il mondo,infatti draghi prodi padoaschioppa monti ed altri,guarda caso tutti della sinistra,ci hanno lavorato.così andando su loro finalmente daranno i tfr(vi ricordate prodi) pubblici e privati ai fondi pensione che guarda caso quella banca ne detiene il maggior numero...e secondo fonti americane era stata la stessa banca nel 2007 a richiedere ai propri advisor(vedi sopra) di fare in modo che il mondo li comprasse così da ripianare il suo debito...okkio gente!!!!solo casini si è accorto di noi ma forse è solo facciata...

giuseppe ragusa, cervignano del friuli Commentatore certificato 03.08.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto seguendo l'orazione funebre per l'Italia, in tv.
Di Pietro é troppo forte!!
Mi ha strappato l'unico sorriso della giornata

antonella g. Commentatore certificato 03.08.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito cosa diceva BBC World Service sul disorso di Berlusconi sottolineando fortunatamente la profonda differenza tra italiani e governo ed ironizzando sul fatto che nella gravissima situazione i politici si preparano per una vacanza più lunga del solito fino a settembre ...

Sergio Gibellini, Genova Commentatore certificato 03.08.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento

dovremmo esporre tutti un foglio con su scritto GAME OVER....

edoardo g. Commentatore certificato 03.08.11 19:13| 
 |
Rispondi al commento

L'ERRORE è CONFONDERE UNO STATO CON UN IMPRESA

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.11 19:08| 
 |
Rispondi al commento


E Già.....

dialogo....fra morti....


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

aspettiamo lo tsunami con un grande sorriso !
Sarà l'onda che spazzerà via tutta questa merda, e si potrà ricominciare la ricostruzione.
Oh yeah 2012

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena sentito (2 minuti o sfasciavo il televisore.....e c'e' mancato davvero poco) che il nostro illustrissimo prrrrrrr....esidente del consiglio diceva di essere un imprenditore con
tre, dico tre e ripeto tre, societa quotate in borsa....che dire? non sarebbe il caso INSIEME alle forze dell' ordine di occupare REALMENTE Montecitorio adesso che vanno in ferie? Io sono pronto tanto ferie niente....non posso permettemerlo.

gege 03.08.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se leggi ho un messaggio IN CHIARO per te:

LE FRAGOLE ERANO MATURE
ma le hanno mangiate tutte loro
ripeto
le hanno mangiate tutte loro

suona l'ADUNATA FUORI MONTECITORIO

"NOI IN MUTANDE, LORO IN COSTUME"

Renato I. Commentatore certificato 03.08.11 18:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Già immagino le illuminate reazioni dell'opposizione: "noi collaboreremo col governo al fine di superare questo periodo di crisi, ma poi Berlusconi se ne dovrà andare".

marco nqd 03.08.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Che strano, nessuno prima di Silvio si era accorto che il debito pubblico non era un problema per il sistema Italia. Anzi, lui è il primo che si sente obbligato a risanarlo. Che bravo!

Ma va là, furbetto di uno imprenditore-corruttore, credi che adesso gli italiani ti ridanno la fiducia per aver impedito alla Titanic di affondare? Essa affonderà ugualmente senza misure drastiche. Lascia stare, Silvio, pensa invece a ritirarti e fare il bunga bunga ogni giorno fino a quando il padreterno di dà la forza. Che è meglio per te e per tutti noi...

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 03.08.11 18:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori