Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Libia: petrolio di sangue - Intervista a Massimo Fini


Libia: petrolio di sangue - Intervista a Massimo Fini
(13:00)
fin_libia.jpg


"Mi pare con tutta evidenza che alcune democrazie occidentali abbiano voluto eliminare Gheddafi per poter mettere mano e sul petrolio della Libia e sul fatto che adesso c’è questo nuovo sport delle democrazie occidentali, cioè quello di distruggere i paesi per poi partecipare al business della ricostruzione.
È quello che è avvenuto in Serbia, in Iraq e anche in Afganistan, anche se lì hanno più difficoltà, perché i talebani gli distruggono ciò che cercano di ricostruire." Massimo Fini


Intervista a Massimo Fini, giornalista e scrittore antimodernista:

La corsa alla Libia (espandi | comprimi)
Blog- Perchè l'Italia è intervenuta militarmente in Libia ?
Massimo Fini- L’Italia è intervenuta in realtà per le sciocchezze che combina Berlusconi, nel senso che Berlusconi si era talmente esposto con Gheddafi, tutti ricorderanno le scene abbastanza vergognose dove Gheddafi evoluisce liberamente in Roma facendo il padrone di casa

La vigliaccheria dei dittatori (espandi | comprimi)
Blog- Quali i prossimi obiettivi ?
Massimo Fini- Un obiettivo però molto difficile e molto ostico è l’Iran, sono anni che gli Stati Uniti fanno una politica ideologicamente molto aggressiva nei confronti dell’Iran, che non si capisce il perché non dovrebbe costruirsi il nucleare civile, che serve ad usi civili e anche medici,

A volte ritornano (espandi | comprimi)
Forse lo diventano per le mollezze del potere, per le cose, per gli affari, ma insomma, ripeto, che non ce ne sia uno che affronta in battaglia il nemico e muore, tanto sa che ormai è spacciato e lascia molto perplessi sulla loro reale personalità. Perché poi quando invece c’è da sacrificare la vita altrui non hanno esitazione alcuna.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.

31 Ago 2011, 18:12 | Scrivi | Commenti (434) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi sembra un commento banale, ed in parte infondato specie sulle motivazioni per cui si è fatta la guerra alla Libia.
Se fosse stato per fare le scarpe a Gheddafi - causa il petrolio - era da un trentennio che dava buone ragioni per farlo.

Senza capo né coda il discorso sui tiranni incoerenti alla fine.

Più che altro questo di Fini mi pare un video auto promozionale.

costantino r. Commentatore certificato 11.09.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Gran brutto momento.I risparmi svalutati,il lavoro ormai torna ad essere merce di ricatto e schiavitù e, mentre tutto questo succede anche su blog come questo si continua soltanto a teorizzare, su ciò che fa schifo e su come non si dovrebbe essere ma, nessuno si rende conto che e' giunto il tempo d'agire.Come?Pacificamente logicamente, non dando più sponda a chi approfitta del lavoro altrui, della buona fede altrui.Fermarsi e fermare questa malvagia ed incancrenita società , fino a quando questa putrida classe politica(tutti)non sara'completamente rigenerata.

Nicola Gaudiano (nik54), Foggia Commentatore certificato 06.09.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 9!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!
...IL CORAGGIO E' MORTO!

La cosa strana è che se vi avesse chiesto una firma Grillo vi sareste accalcati per fare a chi la mette prima............... ALLORA???
FORZA CON STE' FIRME COMBATTETE L'APATIA.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 05.09.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 8!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 03.09.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Un paio di osservazioni alle affermazioni di Massimo Fini.

1) "L’unico che è stato coerente è stato Hitler che si è suicidato"
Siamo proprio sicuri che si sia suicidato? A sentire i risultati di recenti ricerche ed emergenze documentali, pare che le cose non siano andate proprio così ....

2) "... se tu leggi le lettere dei condannati a morte della Resistenza o anche dei ragazzi di Salò, ugualmente condannati morti, che sono giovani di vent’anni circa, sono tutte lettere estremamente dignitose. Se tu leggi le lettere di Moro nella prigione delle Brigate Rosse fai il confronto insomma..."
A questo riguardo avrei una possibile chiave di lettura diversa da quella proposta da Fini.
E' noto che a vent'anni sì è pieni di ideali (di qualunque parte essi siano), si è convinti di avere il mondo nelle mani, e in base a questi ideali si è spesso disposti (soprattutto quando le circostanze storiche lo richiedono) a grandi gesti, ad atti o atteggiamenti eroici (per dirla con Guccini, "a vent'anni si è stupidi davvero - quante palle si ha in testa a quell'età")...
Con l'avanzare dell'età, le illusioni cadono, si comincia a capire cosa c'è dietro agli ideali, che vengono rimpiazzati dal cinismo e dal disincanto, e si capisce che non esistono ideali per i quali valga la pena di morire, perché è tutta una presa per il c.u.l.o, perché c'è chi sugli ideali altrui specula e si ingrassa.
E' per questo che a vent'anni si è rivoluzionari e man mano si diventa "conservatori", o almeno "moderati", e a una certa età non si gioca più a fare gli eroi.

Ennio R., Roma Commentatore certificato 03.09.11 17:48| 
 |
Rispondi al commento

DIRE SENZA DIRE
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.09.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

rivoluzione colpo di stato militare ma de che? Rivoluzione noi non siamo francesi siamo il popolo di Berlusconi, Vespa, Zanicchi, siamo come disse Togliatti un popolo di suonatori di mandolino. Colpo di stato militare uno solo ne era capace era il Generale De Lorenzo il resto sono solo dei quaquaraqua. L'unica speranza è una invasione straniera sono gli unici che hanno portato qualcosa di nuovo. Purtroppo i normanni, i mori, gli angioini, gli aragonesi non esistono più ma c'è una speranza la Turchia di Erdogan l'unico leader europeo che ha i coglioni

giorgio sornicola 02.09.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

lo ripeto da aprile:
W GHEDDAFI, DOPO 42 ANNI, TRADITO DAL SUO POPOLO!
VIVA MUHAMMAR GHEDDAFI o KADDAFI: TRADITO DAL SUO POPOLO X ORDINI ESTERI...!

Simone Riberto 02.09.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento

quoto Alfredo Alfredo al 100%!

simone ciotola 02.09.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento


DICHIARAZIONI DEI REDDITI ONLINE :

ADESSO : LADRI , RAPITORI , ESTORSORI , MANIACI , STUPRATORI , ECC....

SAPRANNO BENE DOVE CONVIENE ANDARE A :
RUBARE , RAPIRE , ESTORCERE , VIOLENTARE , STUPRARE , RICATTARE , ECC...

( INTERNET LO USANO ANCHE I DELINQUENTI ....SOPRATTUTTO LORO)

BRAVO TREMONTI ADESSO SARA' TUTTA COLPA TUA !!!

ADESSO LA DEMOCRAZIA E' DEFINITIVAMENTE CANCELLATA , ABOLITA , DISTRUTTA , STERMINATA ,ECC...

LA DITTATURA TRIONFA !!!

E GLI ITALIANI ???

TUTTI A " 90° " SENZA DIRE UNA PAROLA ???

L L 02.09.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

...quest'uomo merita la mia attenzione di comune mortale

Acul utopiA Commentatore certificato 02.09.11 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro volessero firmare questa lettera di licenziamento che invierò poi tramite Windows live mail,basta autorizzarmi scrivendomi il proprio nome e cognome.
Mi scuso x l'eventuale disturbo,grazie.
Il link: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
Il blog: http://pinoz6700.blogspot.com/
Chi sono: Mi chiamo Giuseppe Della Canfora e chiaramente non amo le cose anonime.
Ringrazio tutti anticipatamente x la collaborazione.
Ciao
X FAVORE FIRMATE,E' GRATIS!!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.09.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Analisi sostanzialmente corretta. Non condivido solo la generalizzazione dell'equivalenza tra potere e vigliaccheria, dal momento che posso citare almeno due casi (Hitler non è citabile per me) moderni di uomini di potere coerenti e coraggiosi fino alla fine: Ernesto Che Guevara, che pur divenuto potente ministro dell'industria a Cuba, ha deciso di mollare il potere per continuare la sua lotta per l'emancipazione dell'America Latina. L'altro è Salvador Allende, morto al suo posto di presidente legittimo del Cile. Uomini di un'altra caratura, l'ultimo italiano che vi si avvicinava fu Sandro Pertini.

Infine le cinque guerre dichiarate e combattute dalle democrazie negli ultimi 2 decenni, tra gli altri effetti, secondo me, hanno fatto aumentare (e di molto) il caos di quella in cui siamo entrati e che definirei L'Era del Disordine (economico, politico, migratorio).

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 01.09.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Quello del petrolio è un problema che sta diventando critico per le potenze di tutto il mondo (USA in testa). Infatti da quando il commercio, che era basato sull'utilizzo di altre fonti energetiche, è opassato ai carboni fossili ed al petrolio ha subito un vorticoso sviluppo, per sostenere il quale è stato necessario mettere in piedi una imponente infrastruttura energetica (la filiera del petrolio è molto complessa). In passato un geofisico (Hubbert)determinò un modello per prevedere il picco e il declino della produzione petrolifera in America: nonostante molti studiosi non lo accreditarono le sue previsioni furono esatte, ovvero nel 1970 l'America raggiunse il picco e la produzione crollò. Ed a livello mondiale come siamo messi? Pochi forse lo sanno, pochi (o nessuno) lo dicono e comunque non se ne parla come se gli idrocarburi siano una risorsa infinita. Ma intanto le lotte di potere per accaparrarseli imperversano alla luce del sole. Solo per citare una fonte l'International Energy Agency dell'OCSE stima che da ora al 2020 la domanda globale di petrolio convenzionale possa raggiungere il picco nella seconda decade del ventunesimo secolo. Ma di dati e previsione ce ne sono molti altri più o meno discordanti (chi vuole approfondire può leggere il libro di Rifkin - Economia all'idrogeno). Questo sta ad indicare solo una cosa: è necessario ripensare l'economia globale e si può fare partendo dalla ricerca e dallo sviluppo di fonti energetiche alternative e possibilmente, aggiungo, sicure e pulite. Infatti tolta la pensione, tolto il diritto al lavoro, tolto il piacere dello studio, non facciamoci distruggere anche l'ambiente che ci circonda (almeno quello!). Altrimenti forse che faremmo come ha detto Silvio (in una delle tante intercettazioni):"Tra qualche mese me ne vado... vado via da questo paese di merda... di cui... sono nauseato... punto e basta..." (qui potete leggere l'integrale http://inchieste.repubblica.it).

marco m., Monsano Commentatore certificato 01.09.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento

L'idea e' geniale..

Distruggere un paese e ricostruirlo a spese sue!

tutto fa PIL

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

hihihih sapete perkè rido?????????
è ufficiale siamo tornati 70 anni indietro al tempo del fascismo,quando il regime ti faceva spiare il vicino per scovare gli oppositori , adesso lo spii per sapere se è 1 evasore,è cominciata la guerra tra poveri,spiate l'operaio ke fà il doppio lavoro,il professore ke da lezioni in nero,gli scontrini dei negozianti etc...,1 volta c'erano gli squadristi adesso c'è l'AGENZIA DELLE ENTRATE,perkè se l'italia va a rotoli la colpa nn è loro ma vostra perkè nn avete spiato abbastanza,hihihihi

sivio augliese 01.09.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...paese di merda!!!...e cosa potevano metterci quelli con la facciacomeilculo!!!!!!!!!!!!!....

... "Tra qualche mese me ne vado ...vado via da questo paese di merda...di cui...sono nauseato...punto e basta...". E' lo sfogo del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una conversazione intercettata la sera del 13 luglio scorso sull'utenza panamense di Valter Lavitola...

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/09/01/visualizza_new.html_729706094.html

anib roma Commentatore certificato 01.09.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Vi va una pepata di cozze? Allora favorite nel nuovo Post.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 01.09.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento

http://online.wsj.com/article/SB10001424053111904716604576542180714478002.html?mod=WSJEUROPE_hpp_MIDDLETopNews

panino.A. 01.09.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stampa estera massacra Berlusconi:

“Le sue buffonate danneggiano l’intera Eurolandia”

“In passato le buffonate di Silvio Berlusconi hanno danneggiato l’Italia. Oggi rischiano di fare lo stesso con l’intera Eurolandia”.

Non usa mezzi termini il Wall Street Journal per giudicare i continui dietrofront che stanno modificando una manovra economica sempre più priva di credibilità.
Nel giorno dell’arresto di Tarantini (“solo l’ultimo degli scandali che hanno accompagnato il premier italiano” ricorda oggi il Washington Post), la stampa estera si scatena attaccando il governo italiano e la sua testa di ponte.

“Roma avrebbe bisogno di prendersi una vacanza dalla politica” titola oggi il principale quotidiano finanziario Usa sottolineando, nel suo commento, l’ampiezza del disastro italiano.

“L’Europa potrebbe finire per pagare a caro prezzo il teatrino politico italiano” afferma il WSJ.

link:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/01/la-stampa-estera-massacra-berlusconi-%E2%80%9Cle-sue-buffonate-danneggiano-l%E2%80%99intera-eurolandia%E2%80%9D/154664/

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 01.09.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL PETROLIO E' " FINITO " !!!

LA COLPA E' DEGLI USA ???

SOLO I "MILITARI" USA SI "FOTTONO" OLTRE 170 MILIARDI DI DOLLARI IN CARBURANTE ALL'ANNO ,

GLI USA SI "FOTTONO" IN MEDIA 20 MILIONI DI BARILI DI PETROLIO AL GIORNO ,

"LORO" E LE LORO AUTO DA 5000 E 6000CC

E' INTELLIGENZA QUESTA ???

GLI USA PRODUCONO ANCHE IL BIOETANOLO DAL MAIS
MA LA QUANTITA' DI INQUINAMENTO MESSA NELL'ARIA
PER PRODURRE IL BIOETANOLO E' MOOOOOLTO
MAGGIORE DI QUELLA PRODOTTA PER RAFFINARE E CONSUMARE
LA BENZINA ,

E' INTELLIGENZA QUESTA ???

GLI UNICI A GUADAGNARE DAL BIOETANOLO SONO
LE INDUSTRIE CHE LO PRODUCONO , DI PROPRIETA' DELLE MULTINAZIONALI PETROLIFERE ???
I COLTIVATORI A MALAPENA SOPRAVVIVONO GRAZIE A UN CONTRIBUTO DELLO STATO
(SOLDI DELLE TASSE DEI CITTADINI)
MAIS SOTTRATTO ALL'ALIMENTAZIONE UMANA

E' INTELLIGENZA QUESTA ???

IN USA MOLTI "INVENTORI" HANNO PRONTI PROGETTI DI MOTORI
CHE FUNZIONANO AD ACQUA , AD ARIA , ELETTRICITA' , ECC...
QUELLI AD IDROGENO GIA' CIRCOLANO IN NORVEGIA !!!
L'IDROGENO SI PRODUCE CON L'ELETTROLISI ,
ENERGIA FOTOVOLTAICA ED EOLICA ,


CHE FINE FANNO QUESTI PROGETTI LI COMPRANO
LE COMPAGNI E PETROLIFERE PAGANDOLI
UN BEL MUCCHIO DI DOLLARI O MINACCIANDO GLI INVENTORI STESSI , E POI LI NASCONDONO NEI PIU' RECONDITI POSTI ???

E' INTELLIGENZA QUESTA ???

IL PETROLIO PER I CARBURANTI E' SPRECATO !!!

DAL PETROLIO SI POSSONO RICAVARE MIGLIAIA DI SOSTANZE E MATERIE PRIME PER PRODURRE MATERIALI E OGGETTI
MOLTO PIU' UTILI A IMPATTO ZERO SULL'AMBIENTE !!!

PER ESEMPIO GUANTI DA CHIRURGO RICICLABILI , ECC...

LA NORVEGIA E' L'UNICO STATO AL MONDO CHE STA
"SPINGENDO" L'IDROGENO PRODOTTO DA FONTI ELETTRICHE RINNOVABILI , QUESTA E' INTELLIGENZA !!!

L'ITALIA ??? A " 90° " SODOMIZZATA DA "PUTTANIERI" , " FURBONI " , LOGGE , LOBBY , RUFFIANI , FIGLI DI P......... , ECC... ???


G G 01.09.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

perchè non fare un post con il video del duo merighi-troya censurato dallo staff di beppegrillo, visto che è stao censurato per coyright, pubblicandolo sul blog non ci dovrebbe essere nessun impedimento... si acquisterebbero un bel pò di punti

pakko r. Commentatore certificato 01.09.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quello che ho capito io (e magari sono io che non ho capito un cazzo) grillo è contro l'invasione dello stato nella vita dei "cittadini", è per il finanziamento privato nella politica nell'editoria e nella previdenza (basta vedere come si è espresso sui milioni di pensionati che ci sono in questo paese)... Per questo piccona un giorno i partiti, poi l'inps, e poi la rai, e poi ancora i sindacati e via via tutte le istituzioni di quello che dovrebbe essere uno stato degno di questo nome... quindi è per un neoliberismo all'americana, totalmente agli antipodi dalle istanze che alcuni commentatori tendenzialmente di "sinistra" (presumo) continuano a chiedere, come ad esempio il potenziamento dello stato sociale su modelli socialisti di stampo nordeuropeo. Ma questi sedicenti grillini di tendenze "socilaiste" come fanno ancora a credere in questo che sembra il movimento di licio gelli? Maahhh.......

Alfredo Alfredo Commentatore certificato 01.09.11 15:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DETTO QUANTO PRECEDE PASSO E CHIUDO, MA PRIMA UNA DOMANDA:

PER IL 10 SETTEMBRE CON PARTENZA DA NAPOLI CI SONO:

ore 7:17 35010 intercity arrivo alle 9:21 22 euri
ore 7:20 9404 FRECCIARGENTO arrivo alle 7:20 45 euri,

Chi parte il 10 sett da napoli centrale?
Idea: se siamo in tanti potremmo prenderci l'intero treno! hehehehhe!! fatemi sapere! ;)


http://metilparaben.blogspot.com/2011/09/generatore-automatico-di-manovre.html

Il livello di credibilità e fattibilità delle manovre generate, è pari o superiore a quello della banda di cialtroni governativi....

harry haller Commentatore certificato 01.09.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

c'è crisi , sono preoccupato .

il 10 settembre sarò con voi , deciso e determinato

verrò con il mio camper attrezzato e vederò i miei rinomati panini con la PORCHETTA DI ARICCIA !

accorrete in massa , la vostra mozione sarà confortata da un luculliano pasto a prezzo modico-popolar-politico !

Un panino con la porchetta ed una birra : 5 EURO

Non mi bannate ! Sareste ingiusti !

Al woodstock ogni 10 MINUTI scorrevano pubblicità commerciali sulle AUTOMOBILI !!!!

io vendo solo panini con la porchetta !!!

vicenzo er burino . ferentino 01.09.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ENI ED ENRICO MATTEI:

SONO CURIOSO DI SAPERE COSA NE PENSEREBBE ENRICO MATTEI (ASSASSINATO DA EMISSARI DELLE LOBBIES) OGGI DI QUESTI DIRIGENTI DELL'ENI PIDUISTI LOBBISTI, MASSONICO DEVIATI, ED AFFARISTI DELL'ULTIM'ORA (CON LA PELLE ED I SOLDI DEGLI ALTRI).

COSA NE PENSEREBBE DI SCA(P)RONI, UNO CHE NON SA SCRIVERE NENACHE DUE RIGHE E CHE SI FA DETTARE DAL PIDUISTA CAPO MASSONE BISIGNANI ANCHE LA LISTA DELLA SPESA!

SVEGLIAMOCI DA QUESTO CAZZO DI TORPORE E IL 10 SETTEMBRE FACCIAMO PIAZZA PULITA!!! PORCA CAPRONA!!

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

... Se Gesu Cristo desse una mano...prima del 10...

Confermato pellegrinaggio dei parlamentari in Terra Santa dal 2 al 6 settembre

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Confermato-pellegrinaggio-dei-parlamentari-in-Terra-Santa-dal-2-al-6-settembre_312406811329.html

anib roma Commentatore certificato 01.09.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTE LE PECORE CHE ANCORA DORMONO O FINGONO DI DORMIRE!:

NOMI E COGNOMI DELLA CUPOLA LOBBISTICA E PIDUISTA CHE GOVERNA DAVVERO L'ITALIA E PILOTA LE DIREZIONI DELL'INTERA ECONOMIA NAZIONALE:

(COME AL SOLITO ANCHE STAVOLTA MI PORTO AVANTI CON LARGO ANTICIPO SUI FATTI CHE AVVERRANNO)

1) LIGRESTI SALVATORE
2) GAVIO MARCELLO DETTO "MARCELLINO"
3) GRUPPO BENETTON
4) BERLUSCONI SILVIO

TUTTI COSTORO SONO I VERI BURATTINAI D'ITALIA QUELLI CHE INFLUENZANO IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE DETERMINANDO I DESTINI DELL'INTERA ECONOMIA ITALIANA ALLA FACCIA DEI LAVORATORI, DEI PENSIONATI E ALLA FACCIACCIA NOSTRA!!

PORCA PECORA!!! SVEGLIA! SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!


"Sul caso Penati Bersani non poteva non sapere"
Luigi de Magistris

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 01.09.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi ore 8,30 spedisco una raccomandata, si avvicina un signore che chiede all'impiegata un talloncino per spedirne una anche lui con la ricevuta;
l'impiegata dice: vuole quella che arriva prima? e lui: ma...non saprei...
lei: si quella che in 1 giorno gliela recapitano...
e lui: ma per me non c'è problema..
intervengo io:veda che costa quasi il doppio di quella normale...
e l'impiegata: ma si faccia gli affari suoi non è vero..
ed io: si costa 9 euro con prova di consegna mentre la normale costa 3,9 quindi più del doppio!
impiegata:ma si glielo stavo dicendo che c'era un sovrapprezzo però lei mi ha preceduto...e che diamine...a me cosa vuole che m'interessa mica ci guadagno qualcosa io sono una dipendente... rispondo: sarà dipendente ma lei l' etica non la conosce nemmeno dove sta di casa...
il signore visto il diverbio si affretta e chiede la raccomandata normale con ricevuta...
manco un grazie...e gli altri peones in fila manco un sussulto silenzio silenzio poi bisbiglio e voltandomi verso di loro prima mi guardano poi voltan lo sguardo... Visto che Italiani DeMMerDAAA che ci sono?!

Alessandro G., Milano Commentatore certificato 01.09.11 14:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATO SOCIALE

Lo Stato sociale è una caratteristica dello Stato che si fonda sul principio di uguaglianza sostanziale, da cui deriva la finalità di ridurre le disuguaglianze sociali.

Lo Stato sociale è un sistema che si propone di fornire servizi e garantire diritti considerati essenziali per un tenore di vita accettabile:

Assistenza sanitaria.

Pubblica istruzione.

Indennità di disoccupazione, sussidi familiari, in caso di accertato stato di povertà o bisogno.

Accesso alle risorse culturali (biblioteche, musei, tempo libero).

Assistenza d'invalidità e di vecchiaia.

Difesa dell'ambiente naturale.

Questi servizi gravano sui conti pubblici in quanto richiedono ingenti risorse finanziarie,

le quali provengono in buona parte dal prelievo fiscale che ha, nei Paesi democratici,

un sistema di tassazione progressivo in cui l'imposta cresce più che proporzionalmente al crescere del reddito.

http://it.wikipedia.org/wiki/Stato_sociale


bisogna POTENZIARE lo STATO SOCIALE ai livelli del NORD-EUROPA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Per Piero Rolla...
Cosa significa intrusione nei PC? ... So cosa significa, ma ad opera di chi? E perchè?

Aldo 01.09.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento

I SEGRETI DI PULCINELLA...CIA. (2)

I documenti sono stati scoperti dal personale del Reprieve una carità legale. Il suo direttore legale, Cori Crider, ha dichiarato: "Questi documenti rivelano come rete segreta della CIA di siti tortura era in grado di operare incontrollata per tanti anni. Essi hanno inoltre rivelato ciò che era una farsa che la CIA è riuscita a ottenere che le accuse di tortura sostenute dei prigionieri come segreto, mentre tutti i dettagli della sua sinistra attività erano nascosti in piena vista ".

Ma sara' vero?

Mah...boh...!

Si aspetta la conferma di : 50stronzi & 13 righe (we rule baboon land)

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 01.09.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate a firmare per il referendum per abolire il porcellum e le province

Qua trovate la mappa dei banchetti che raccolgono le firme in ogni città

http://www.italiadeivalori.it/referendum/index.php?option=com_storelocator&view=map&Itemid=125

Ricordate che si può anche firmare presso l'anagrafe del proprio Municipio, basta andare, durante l'orario d'apertura in tutti gli uffici dei capoluoghi di provincia, e chiedere dei moduli raccolta firme per la petizione costituzionale per abolire le Province e per il referendum sulla legge elettorale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SEGRETI DI PULCINELLA...CIA. (1)

Fatture presentate alla corte come riscontro concorda la prova con voli sospetti di trasportare individui che sono stati catturati e consegnati nelle prigioni segrete della CIA in tutto il mondo. Alcune delle fatture mostrano nel dettaglio spese di rimborso dei membri dell’equipaggio nei loro viaggi segreti, £ 3 per biscotti e £ 30 bottiglie di vino.

Un jet Gulfstream è stato identificato come l'aereo che ha trasportato un religioso egiziano noto come Abu Omar, dopo che agenti della CIA lo rapirono in pieno giorno a Milano nel febbraio 2003 e lo portò al Cairo, dove dice di essere stato torturato.

Un'altra fattura, per $ 301.113 relativi a una serie di voli nell'arco di otto giorni che ha preso il jet Gulfstream in un'odissea attraverso l'Alaska, Giappone, Thailandia, Afghanistan e Sri Lanka, corrisponde con l'la rendition di Encep Nuraman, il leader dell'organizzazione indonesiana Jemaah Islamiyah, meglio conosciuto come Hambali.

Altre fatture seguono voli che sembrano essere stati coinvolti nella rendition di Khalid Sheikh Mohammed, l'uomo si dice di avere ideato gli attacchi il 9 / 11 . Dopo essere stato catturato nel 2003, Mohammed scomparse nelle prigioni segrete della CIA, dove è stato sottoposto a waterboarding 183 volte in un solo mese, secondo un memorandum del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Le fatture mostrano anche l'aereo ho volato dentro e fuori da Bucarest, dove una delle prigioni segrete della CIA è ormai conosciuta per essere stata individuata. In un'occasione, la corte ha appreso che, il jet ha volato direttamente da un aeroporto europeo a Guantánamo. La corte ha appreso che nell'ottobre 2004 il numero di coda dell'aereo è stato cambiato, per N227SV, dopo che il governo degli Stati Uniti ha scoperto che i suoi movimenti venivano monitorati. Nel marzo successivo l'aereo è stato pubblicamente collegato alla rendition di Abu Omar.

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 01.09.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento

I SEGRETI DI PULCINELLA...CIA.
..............................

Come le imprese statunitensi hanno tratto profittato dai voli della tortura

Documenti del tribunale mostrano come gli Stati Uniti hanno dato in appalto il trasporto segreto rendition a una rete di aziende private.

La scala del programma di rendition della Cia è stata messa a nudo nei documenti del tribunale che illustrano nei minimi dettagli come gli Stati Uniti hanno dato in appalto il trasporto segreto di sospetti a una rete privata di compagnie americane.

Il modo in cui le aziende americane hanno trasportato sospetti terroristi in tutto il mondo, dove erano spesso torturati, è emerso dopo che una delle aziende ha citato un altra in una disputa sulle tariffe.

Con l’avvicinarsi del 10 ° anniversario del 9 / 11, la massa di fatture, ricevute, contratti e la corrispondenza e-mail – presentate come prove a un tribunale nello stato di New York - fornisce una visione unica in un mondo in cui la "guerra al terrore" è diventata solo un'altra opportunità charter per il business delle aziende americane.

Come risultato del caso, l'identità di alcune delle aziende coinvolte nel programma di voli rendition sono stati resi noti per la prima volta, insieme con i nomi di alcuni dei dirigenti che conoscevano lo scopo dei voli.

Il caso di New York riguarda Sportsflight, un mediatore di aerei, e Richmor, un operatore di aerei. Sportsflight ha stipulato un accordo per un jet executive Gulfstream IV, disponibile a $4.900 l'ora, piuttosto che al prezzo di mercato di $ 5.450. Un equipaggio pronto a volare con preavviso di 12 ore '. Il governo voleva "il più economico aereo per compiere una missione", il proprietario della Sportsflight, Don Moss, ha detto alla corte. Ma erono i primi giorni del programma di rendition, e il business era in forte aumento: la corte ha appreso che Sportsflight disse a Richmor: "Il cliente dice che saremo molto, molto occupati."

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 01.09.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento

PARTITI & MOVIMENTI

PDL..Partito dei Ladri ed Evasori...
LEGA..Ladrona..

UDC...Unione dei Carcerati
FLI..Fascismo Libero Italiano
API..non pervenuti..

PD...Partito Dementi...

IDV..Italia dei Voltagabbana
SEL..Sinistra e Logorrea...


MOVIMENTO 5 STELLE...

Liberta' Giustizia e Legalita'...
Natura Ecologia e Tecnologia..
Decrescita e Welfare state..

e naturalmente l'immancabile motto del grande Travaglio....

in GALERA.


ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Tony e Staff

Lo staff del campione del mondo della satira , comicità oggi trasformata in movimento di informazione , politica e sociale e Tony musicista , artista col suo gruppo ben stimato e conosciuto dalla rete per i suoi brillanti video, che sospende un video su you tube di Tony Troja per violazione di copy right o in termini piu' veri.,scassamento da rottura di coglioni.

Pubblicità :bene o male l'importante è parlarne. E di fatto lo STaff di Beppe sospendendo il video ha dato una occasione di protesta-replica
notorietà a Tony che riverbera nei blog,nel web , nei giornali di regime che sono subito pronti a mostrare le contraddizioni del Beppe .
Ergo loghino " Beppe no grazie " , battute , risposte,insulti e preparazione nuovo video satirico.
Ma lo stesso vale per Beppe ; l'audience , il parlarne , il mettere al centro sempre lui comunque ha un effetto per mantenere alta l'awareness sul nome e il movimento..
Tony alza i TONI da buon paraculo,uomo di spettacolo e satira , coinvolgendo" i coglioni di grillini ", quelli che se vedono il loro mito con un coltello insanguinato e vicino un morto..a coltellate ,gridano alla legittima difesa Rispondono in coro gli amici e inizia la sagra di battute,insulti, pernacchie ec dove sembra che in questo paese viviamo tutti di rendita.

Colmo del ridicolo lo stesso video censurato è SEMPRE presente sul web.
Curioso lo staff di Beppe ne censura uno , ma mantiene l'altro:http://www.youtube.com/watch?v=5Xkhs9Xk8YM

Mi rendo conto che quanto successo supera per gravità la MANOVRA ECONOMICA IN CORSO ed è pari alla decisione UE di vietare le lampadine 60 watt ; credo dovremo fare una petizione al presidente della repubblica e a tutte le authority per questo fatto di rilevanza mondiale .

Puo' anche essere che Tony e Staff di Beppe fossero d'accordo,cosi' da alzare un po' il volume (ovvio che la mia è una battuta ) ma sembra che il tutto stia riuscendo.

UN vaffaculo generalizzato rimane come commento finale al tutto.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

METILPARABEN

HO VISTO LA DEMO DEL Generatore automatico di manovre finanziarie: FANTASTICA !.

Invito pertanto LO SVILUPPATORE E LA METILPARABEN a proseguire nella stessa direzione onde pervenire allo sviluppo del sitema automatizzato di governo mondiale con sezioni integrate e dedicate alla giustizia, all'economia, alla sanità, alla educazione, alla risoluzione dei conflitti internazionali, ecc.

Harry Steed 01.09.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Villa Reale, i ministri ancora non si vedono...

...solo intorno alle 10.30 si palesa il capo del gabinetto calderoli dicendo che nessuno(?) aveva detto che avrebbero aperto il 1° settembre
...bugia stupida, per giustificare l'orario (10.30)poichè avevano già fissato un primo appuntamento...

... manifestazioni di protesta dell’Ascom
di Padova, arrivati fino a Monza per protestare contro le misure previste nella manovra fiscale anti crisi.
Una quarantina di persone con cartelli, striscioni e trombette...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/01/villa-reale-i-ministri-ancora-non-si-vedono-ci-sono-solo-manifestazioni-di-protesta/154649/

anib roma Commentatore certificato 01.09.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Numeri

2.414.310.901,55 di euro è quanto necessitano la Camera e il Senato per il proprio funzionamento annuo.

Le cifre sono contenute nei bilanci interni consultivi del 2010, approvati in modo bipartisan dal parlamento.


54.423.639 di euro è l'ammontare delle spese di locazione e per gli oneri condominiali della Camera dei Deputati per l'anno 2010.I contratti di locazione sono 21 e quasi tutti con la società Milano 90 SRL.

39.710.0088,51
di euro sono i contributi erogati nel 2010 alla stampa di partito.

I quotidiani che hanno ricevuto più finanziamenti sono L'Unità (6.377.209,80 euro), Europa (3.527.208,27 euro), Il Foglio (3.441.668,71 euro) e Liberazione (3.340.443,27 euro).

Fanno parte della lista anche testate poco note come "Democrazia Cristiana", il cui editore "La Balena Bianca" ha ricevuto 303.204,51 euro.

http://temi.repubblica.it/espresso-open-politix/category/numeri/

MORTACCI LORO quanto MAGNANO....


ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIGNORAGGIO.

chi mi spiega dove è il problema visto che alla fine le banche private proprietarie di bankitalia incassano gli utili solo in minima parte e la maggioranza va a riserva o riversato allo stato (cfr. statuto bankitalia art.39)?

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Libia, oggi a Parigi la riunione di 60 Paesi per discutere la transizione del dopo Gheddafi...

amici della libia
o amici del petrolio ?

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo non è un santo !

E' ovvio che si tratta di una persona normale con una sensibilità speciale.
Io mi riconosco nelle sue idee al 100% ma ciò non fa di me un fanatico
pronto a difenderlo a spada tratta ad ogni costo e contro chiunque.
Però gli devo un oceano di riconoscenza per come ha saputo pungolare
in tutti questi anni il mio senso critico e la mia curiosità.
Oggigiorno è complicato discernere con assoluta certezza
tra bene e male,poiché le basi morali sono conflittuali ed incerte
e nessuna figura istituzionale ha più un vero spessore di purezza
(si pensi al papa,al presidente della repubblica,ecc...)
Oggigiorno si fa tutto in fretta e ci si sofferma poco o niente
sulla consistenza delle proprie azioni e le conseguenze che provocheranno.
Per questo io non sopporto coloro che vengono qui ad insultare
o a criticare (non per portare miglioramenti dove possibile)
ma solo per tentare di disgregare,appagando la loro sete di prevaricazione
dove non sospinti da semplicissima invidia nei confronti di un mondo
che potrebbe essere la loro rovina in quanto illuminato dalla giustizia.
Non mi vergogno a dirlo : Beppe Grillo è una figura di riferimento !
Ed il fatto che continui a vendere la sua mercanzia non mi disturba
anzi - ne sono intrinsecamente felice per lui - se lo merita appieno
per la strada non facile che ha percorso,scegliendo di rischiare tutto
piuttosto che sottomettersi alle gelide logiche del business televisivo.

Ma non è un santo ,quindi vi supplico - non rivolgetevi a lui
chiedendogli grazie e miracoli,ma semplicemente esprimendogli
la vostra riconoscenza per tutto quello che sta facendo !

...e ai trolls : peste vi colga !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SECONDO ME QUELLI CHE CRITICANO IL CAPITALISMO è PERCHè SONO DEI POVERI MORTI DE FAME UAUHAUAUAUHAUH, DATELI UN TOZZO DI PANE A QUESTI STRONZI, VOJO VEDè LORO CON I DENARI CHE AVREBBERO FATTO, CHISSà QUANTE MERDATE CHE SAREBBERO USCITE DAL LORO CILINDRO PUZZOLENTE.

SCUSATE PERCHè SECONDO LA MASSA MENTALMENTE DEFORME, QUINDI MOLTI DI VOI, I CALCIATORI DEBBONO PAGARE PIù DI QUELLO CHE GIà PAGANO, OSSIA IL 50% DEL LORO STIPENDIO, OLTRETUTTO IMPOSSIBILE DA EVADERE VISTO CHE ANCHE LORO SUBISCONO IL PRELIEVO ALLA FONTE ESSENDO DIPENDENTI? EH SI SONO ANCHE LORO DIPENDENTI COME MOLTI ALTRI, SOLO CHE GUADAGNANO MOLTO, GRAZIE AGLI INNUMEREVOLI SPONSOR, MICA GRAZIE A VOI MORTI DE FAME TIFOSI CHE NON PAGATE MANCO IL BIGLIETTO PER VEDERE I VOSTRI IDOLI. INGRATI!!!!

NON DOVREBBERO PAGARLA I COLPEVOLI LA CRISI, CHI SBAGLIA PAGA, O NO? TIPO I DIPENDENTI PUBBLICI SONO CERTAMENTE MOOOOLTO PIù COINVOLTI IN QUESTO CASINO DEI CALCIATORI, METTENDO CHE I CALCIATORI CENTRINO, GIUSTO PER FAR CONTENTI VOI.

CHE DOMANDA RETORICA HO FATTO, ME NE SCUSO, POTEVO ARRIVARCI PRIMA, LOGICO NO, DEVONO PAGARE PERCHè........SONO RICCHI E PERCHè ERAVATE DELLE SCHIAPPE COL PALLONE COME ANCHE I VOSTRI PICCOLI BABBUINI, SEMPLICE NO? DI CONSEGUENZA NON ESSENDOCI ARRIVATI A QUEI LIVELLI, ORA PAGASSERO STI VIZIATI MALEDETTI RICCHI, MI SEMBRA UN RAGIONAMENTO LOGICO PER UNA MENTE BACATA.

PS. SE UN'AZIENDA NON VI PIACE BOICOTTATELA, QUESTA è UN'ARMA CHE CI HA DATO LO STESSO CAPITALISMO A CAUSA DEL NOSTRO ESSERE VISTI COME CONSUMATORI, IL RESTO è FUFFA.

GENTIL SIGNORE 01.09.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1- LA PROCURA DI NAPOLI SPEDISCE IN GALERA TARANTINI & MOGLIE. MA CHI DEVE TREMARE NON è GIANPY MA IL PRESUNTO RICATTATO DA 500MILA, SILVIO BANANONI -

2- CON L'ARRESTO DELL'IMPRENDITORE CHE PORTAVA "CARNE FRESCA" (PATTY D'ADDARIO E COMPANY) A PALAZZO GRAZIOLI, VERRANNO ALLA RIBALTA MEDIATICA LE BOMBASTICHE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE TRA BERLUSCONI E TARANTINI (AGGIUNGERE IL COMPAGNO DI MERENDE LAVITOLA)

CHE LA PROCURA DI BARI VOLEVA BRUCIARE -

3- E FINALMENTE SAPREMO PERCHé E PERCOME IL CAINANO SI SENTI OBBLIGATO A SBORSARE MEZZO MILIONE DI EURO PIù UN COMPENSO MENSILE A TARANTINI -

4- SPICCATO UN MANDATO DI ARRESTO ANCHE PER LAVITOLA CHE, GUARDA CASO, È IRREPERIBILE (LA SCORSA SETTIMANA ERA IN BULGARIA A FARE L'IMPRENDITORE DI PESCE)

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-la-procura-di-napoli-spedisce-in-galera-tarantini-moglie-ma-chi-deve-tremare-29209.htm

ps.

INTERCETTAZIONI CHE LA PROCURA DI BARI VOLEVA BRUCIARE....perchè????

la storia di Tarantini è complicata ASSAI...

è un STORIA di APPALTI,COCA,POLITICI e MIGNOTTE...MOLTO TRASVERSALE...

passa da BERLUSCONI a D'ALEMA/TEDESCO/FRISULLO e sfiora VENDOLA...

in PUGLIA non ci facciamo mancare NIENTE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arriverete alle mie stesse conclusioni, non avete scampo.

1) Democrazia on line (proposta e votazione)

2) Rotazione automatica anche dei tecnocrati

3) Riforma dei concorsi pubblici ed esami di stato per finirla con i raccomandati

il tutto con un teorema da tenere sempre presente:

il fascimo è stata una dittatura perfettamente legale, il regime in cui verrete strizzati come limoni non sarà da meno!

Voce del popolo voce degli Dei!


Antipolitica? No, è ribellione

di Michele Ainis

Quello che sta succedendo in Italia è semplice ed esplosivo:

è nata un'opinione pubblica che non ne può più di questi mandarini appollaiati su un ramo dorato a difendere se stessi.

E se ne vuole liberare in ogni modo


http://espresso.repubblica.it/dettaglio/antipolitica-no-e-ribellione/2159095


ps.

questo giornalista ha centrato il PROBLEMA....

i NOSTRI DIPENDENTI..

LADRI..
NANI...
PUTTANE..
SERVI..
PAPPONI..
BANCHIERI..
IM-PRENDITORI con le pezze al culo..
GIORNALAI prezzolati...

Li VOGLIANO in GALERA ad OGNI COSTO...

ps.

vedo con piacere, che una parte della MAGISTRATURA ha capito l'antifona e sta' cominciando ad ARRESTARLI...

BUTTATE le CHIAVI..


ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

PER ME SIETE UN BRANCO DI COGLIONI.

IL GRIDAIOLO DELLA CENSURA 01.09.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scritto da Fulvia Broghammer il 22/06/2010 sul sito www.forzasilvio.it

I blog sulla rete in cui si censura (alla grande) sono, guarda caso, quelli che "si battono" per la democrazia, la liberta´di stampa e di espressione. In primis il blog di Beppe Grillo monopolizzato da un ristrettissimo numero di individui che sanno solo esprimersi col turpiloquio e "bannano" chi osa contraddirli. Esempio di Dittatura comunista.



Dal 6 al 10 settembre il trota ha organizzato il giro della padania!

Una corsa di regime .

Investite 1'euro e comprate delle puntine da disegno,queste sono da "seminare" sulle strade dove passa sto giro.
Cercate di seminarle da un ponte poco prima che passi la corsa.

Mai investimento sara' piu' utile.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.09.11 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Scusate,sbaglio o è stato rimosso il commento più votato fino a ieri sera che chiedeva spiegazioni a Beppe sulla censura del video satirico del duo Troja-Merighi?
Mi pare assurdo...
Votate questo commento se possibile...non era Beppe Grillo che diceva che in Rete non si può nascondere nulla perchè si viene subito scoperti?E allora come si spiega questa censura a tappeto?

Marco Figurelli 01.09.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

non dimentichiamo che il "quasi signorino" ha preso i voti sulla riduzione delle tasse e tante belle cose che purtroppo non sono più all'ordine del giorno dell'agenda politika.

terra terra eh!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Nooooo ! Anche il grande Massimo Fini !

Vedrete , come sono stati accolti e poi ALLONTANATI De Magistris, Di Pietro,Vendola , Montanari etc...

Anche Massimo Fini farà la stessa "Fine" !!!

Ormai il giochetto lo si è capito !

Bonifacio VIII più IVA 01.09.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc

Grillo non so se riuscirai a leggere questo post, quello sopra son le regola da rispettare nel tuo blog.

Sono veramente stanco di essere continuamente bannato dallo staff.
ogni volta devo creare un account per poter postare, vengo bannato anche se rispetto le regole del blog. E lo fanno solo perche non sono d'accordo con il pensiero unico dei menomati che scrivono qui.

Ti chiedo cortesemente rivedere la polita di c.e.n.sura del tuo blog, altrimenti non puoi urlare libertà quando non la rispetti.

La coerenza e' importantissima in rete.

Altrimenti rischi che il tuo blog assomigli sempre di + ai vari giornali online come repubblica. il giornale, il corriere ecc..

Oltre ai post bannati, ci le intrusioni nei pc ma questo e' un'altro discorso che faro' + avanti. con le prove.

Lacia che gli utenti possano dire la loro anche se non sono d'accordo, ma sempre rispettando le regole essenziali del blog.

Un principio di democrazia che devi far rispettare altrimenti non toccare piu' l'argomento!

cordiali saluti Piero


Visto che c'è di mezzo il nostro kulo, andare ad elezioni mi parrebbe quasi "democratiko" :)
diamogli almeno un mandato chiaro per metterlo in quel posto agli italiani

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO MOTIVO PER CUI IL NANO-PIDUISTA BACIAVA LE MANI DI GHEDDAFI:

1) 30 AGOSTO 2008 - IL NANO E MOAMMAR GHEDDAFI FIRMANO IL PATTO DI RISARCIMENTO ITALIA VERSO LIBIA CHE AMMONTA A 5000 MILIARDI DI DOLLARI CIRCA 3,4 MILIARDI DI EURO, IN CAMBIO DI COMMESSE (STRADE E URBANIZZAZIONI VARIE) AD IMPREGILO S.P.A. (AMMINISTRATA DA LIGRESTI SOCIO DI BERLUSCONI, GAVIO, E BENETTON).

N.B.: I 5000 MILIARDI DI DOLLARI SONO SOLDI DEGLI ITALIANI NON DEL NANO PIDUISTA!!

2) LIGRESTI (COSTRUTTORE PLURIPREGIUDICATO E CONDANNATO IN MANI PULITE PER FINANZIAMENTI DIRETTI A CRAXI) E' INTIMO AMICO E SOCIO IN AFFARI DEL NANO PIDUISTA, ED A TUTT'OGGI AMMINISTRA IMPREGILO S.P.A. CHE E' LA DESTINATARIA DI TUTTE LE OPERE COMMISSIONATE DAL GOVERNO BERLUSCONI:

TAV
INCENERITORI
PONTE SULLO STRETTO
SALERNO REGGIO CALABRIA
DISCARICHE CHIAIANO
CENTRALI NUCLEARI (ABORTITE COL REFERENDUM)
ETC.. ETC..

3) 19 MARZO 2011 - SCOPPIA LA GUERRA IN LIBIA.
COME SPESSO AVVIENE (SIN DALLA SECONDA GUERRA MONDIALE) ALCUNI STATI DECRETANO DI METTERNE IN GINOCCHIO UNO PER POI AMMINISTRARE DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE LE SUE RISORSE E SPARTIRSI LA SUA RICOSTRUZIONE, ED ANCORA QUI MAGIA! DI NUOVO IL SETTORE EDILIZIO ED ENERGETICO, DI NUOVO IMPREGILO, DI NUOVO ENI, DI NUOVO LA NOSTRA INSEPARABILE COPPIA NANO MASSONE-LIGRESTI PLURIPREGIUDICATO.

QUESTA VOLTA PORTANDOSI DIETRO 50000 VITTIME DELLA GUERRA, IL GIOCO SI FA SEMPRE PIU' SPORCO.

E LE LOBBIES SI INGRASSANO CON I SOLDI DEGLI ITALIANI, FACENDOGLI FARE PURE GIRI INATTESI, MA CHE RICONDUCONO LE NOSTRE SOSTANZE AL LORO OVILE.

BUON POMERIGGIO! ;)
SVEGLIA! SVEGLIAAA!! PORCA CAPRA!!!!!!!


Beppe..il Nostro Programma ...

Parlamento,Quirinale,Senato,Regioni,Comuni & co. devono costare al contribuente 1/3 dell'attuale costo...

stipendi dei Parlamentari, 2.000 euro,per un massimo di 200 parlamentari,con pensione a 70 anni...

Abolizione di TUTTI i privilegi della Casta...

durata massima della legislatura 4 anni,con primarie ogni 2,come in America...

i risultati dei Referendum,possono essere cambiati, solo per volonta' del POPOLO SOVRANO,sottoposto ad altro Referendum...

Revisione del finanziamento ai Partiti e ai Giornali...

abolizione delle Province,...
delle Circoscrizioni...
delle Comunita' montane...
delle Regioni a statuto speciale...

Abolizione della Sanita' privata...

Abolizione,degli stanziamenti Pubblici, al Vaticano e alle Scuole private...

Accorpamento e riduzione delle Forze Armate,compreso Polizia,Finanza e Carabinieri...
-
eliminazione dell'obbligatorieta' della "trattenuta" in busta paga ai Sindacati e obbligo di trasparenza del Bilancio dei Sindacati....

Abolizione dei privilegi fiscali alle Coop,alla Fiat e alle Imprese...

Abolizione cassa-integrazione e istituzione del Reddito di cittadinanza...

Diritto alla Casa pubblica..

Pensioni minime a 1.000 euro...

Nazionalizzazione di Autostrade, Eni, Enel e Telecom...
-
Lotta Totale all'Evasione fiscale...

Evasione Fiscale, punita con il carcere,anche per Commercialisti e Avvocati....

IVA al 50% per i beni di lusso....

Tassazione Rendite finanziarie e Patrimoni immobiliari, oltre il milione di euro....

Obbligo di residenza fiscale in Italia ,per chiunque svolga attivita' produttive in Italia...

Revisione delle norme relative allo Scudo fiscale in atto...
-
e importantissimo....

Tetto massimo di un canale televisivo Nazionale, per singola Azienda, con regole stringenti e controllo Pubblico...

Aumento dei canoni di concessioni televisive,pari ad 1/3 del guadagno netto...
-
Acqua pubblica...
Sanita' pubblica...
Energia pubblica...
Telecomunicazioni pubbliche...
NO al Nucleare..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

CHI LO HA DETTO?
"...Ma è l'unica strada perché la politica torni in contatto con la realtà. Bisogna creare dei laboratori politici che facciano da pungolo ai partiti. La questione morale non la risolve la magistratura. E i partiti, oggi - spiace dirlo - non hanno la capacità di affrontarla".

LUIGI DE MAGISTRIS.

ESATTAMENTE LA FUNZIONE E L'IDEA DEL MoVimento....COPIA COPIA MA NON LO DICE.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Finalmente qualcuno che porta delle risposte concrete!
io sono d'accordo, lo scrivo anche nel mio blog che le guerre negli ultimi 100 anni si sono combattute per cose troppo stupide per qui gatta ci cova, uno non spende tutti quei soldi in armi e uomini solo per avere qualche barile con un po' di sconto in più!
**
Il nucleare?
io penso che in un continente dove il deserto la fa da padrone e il sole e il vento sono più abbondanti che altrove il nucleare sia qualcosa di superfluo! per tanto non mi trovo d'accordo con massimo su questo punto, ma sarà che ognuno ha le sue esigenza, poi qualche bomba in più non sarebbe scomoda, anche se secondo me se qualcuno comincia a bombardare qualcuno con il nucleare e finita! l'umanità e spacciata (guardate in passato cosa hanno combinato con quelle stupide bombe!.) Comunque sia, fantascienza o no! condivido non a pieno, ma condivido! saluti!
*****
Questo e il mio commento,lasciato ieri.. parte di questo commento e stata censurata per ragioni inspiegabili! (ci tengo a precisare, una buona parte di questo commento e stato censurato!)
nei giorni passati qualcuno di milano ha provato ad accedere al mio profilo di facebook,ha cambiare la pass.) avverto per tanto chiunque sia a fare il lavoro sporco che nessuno vuole fare, a smetterla e a farsi avanti! in altri casi simili saranno presi dei provvedimenti! SALUTI!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 01.09.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

holas amigos

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento

NOI DI MERDOVA FACCIAMO DELLA SATIRA SUI LEGAIOLI, TIPO NON SO...RUBARE IL NULLA DALLE LORO TRAPPOLE PER TOPI (LI CHIAMANO APPARTAMENTENTI MHA...), OPPURE FOTTERGLI LE LORO MOGLIETTINE CHE CREDONO SANTE HAUHUAUHAUH, CHE SANTI POMPINI FANNO LOOOOOOL, OPPURE ALLE VOLTE POSSIAMO ANCHE COLPIRLI CON UNO SPARACHIODI PNEUMATICO, PERO' COME STANNO PER CREPARE, LI PORTIAMO ALL'OSPEDALE O AL MASSIMO CI PRENDIAMO NOI CURA DI LORO, FACENDOLI QUALCHE TRASFUSIONE DI SANGUE. MA....DOPO CHE SI SONO RIPRESI, RIPRENDIAMO NUOVAMENTE, ED ALLORA A COSA SERVIVA UNA TRASFUSIONE PER COTANTA IMBECILLITA'? DITEMI VOI.....

PISCIOVANO DOGC CHE NON PISCIA 01.09.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Volevate la risposta sul caso di censura nei confronti di Tony Troja?

"Sono a favore della censura: ti affina la creatività, se qualcuno ti blocca sei costretto ad aggirare l'ostacolo. Detto questo, oggi non c'è censura e neanche satira."

B. Grillo - Paraculo.

Helge Schneider Commentatore certificato 01.09.11 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci, se mette la fiducia sulla manovra è molto probabile che si vada ad elezioni.
io ai VDay non sono mai andato ma vi seguirò on line!

Ciau!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Questi ci hanno fatto giungere all'assurdo di rimpiangere quasi quasi la vecchia classe politica
che rubava, ma con discrezione.

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 01.09.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Magistris inedito nel libro di Fioretti...

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/notizie/politica/2011/1-settembre-2011/vendola-non-nuovode-luca-guaio-l-idv-1901412946372.shtml

Ci sono poi scampoli di vita, del «comunista e credente» de Magistris, che tiene il Vangelo sul comodino («un testo rivoluzionario»), ma vorrebbe il crocifisso fuori dalle aule scolastiche e dai tribunali....


Sabelli Fioretti: «Tu vuoi incidere, vuoi cambiare il Paese».

De Magistris: «Certo. Sono fermamente convinto che solo attraverso la politica possiamo cambiare questo Paese. La soluzione giudiziaria è una balla. La soluzione giudiziaria serve per ricostruire fatti singoli, ma non possiamo ottenere il cambiamento del Paese in modo anomalo come con Tangentopoli».

SF: «Il ruolo della magistratura…».

DM: «C’è poco da fidarsi della magistratura, oggi. Abbiamo visto che magistratura abbiamo. Ci sono più magistrature...».

Dunque non sono tutti santi: «Assolutamente no.

Oggi come oggi starei molto attento a consegnare il Paese in mano ai magistrati».

Una vita calabrese sotto scorta e poi, trasferito a Napoli, di nuovo senza protezione:

«Mi ha salvato il diario. Se mi dovesse succedere qualcosa basterebbe leggere il mio diario per capire chi è stato».


«Quando ho deciso di candidarmi ho consultato sì e no dieci persone, compresi i miei familiari:

Marco Travaglio, Salvatore Borsellino, Antonio Ingroia, Beppe Grillo, Michele Santoro, un paio di magistrati napoletani amici miei».

Ma poi con Grillo c’è stata una rottura politica.


ps.

Ho votato De Magistris e per il momento Mi sembra di non aver sbagliato...

Beppe,vedi di ricucire con De Magistris,non ho mai capito la Vostra diatriba così accesa, da cosa sia REALMENTE scaturita...

forse solo due PERSONALITA' EGOCENTRICHE????..

RICUCIRE...in GUERRA da SOLI si PERDE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 12:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI TROVI AL GIRO DELLA PETANIA, IL BARETTO ERA TROPPO FREQUENTATO DA CHI NON MI AVREBBE PROTETTO ADEGUATAMENTE...
TU AL LEGAIOLO SOTTOTERRA E A QUATTR'OCCHI AL MASSIMO LO BRUCI VIVO DAVANTI A MOGLIE E FIGLIA, MAGARI PURE PARENTELA AL SEGUITO. NOI PISCIOVANI LEGAIOLI STIAMO ASPETTANDO SOLO LA LEGITTIMAZIONE DA PARTE DELLO stato, MICA COME VOI CHE NON AVETE BISOGNO DI ASPETTARE PER FARCI FINIRE NUOVAMENTE A PIAZZALE LORETO, MA CHE DICO LORETO, PIAZZA SORDELLO.

ORA COME DICE IL MIO NICK ME NE VADO AFFANCULO CON LA MIA MAMMINA INCE-STUOSA.

Vaffffffffffffffffffffanculo 01.09.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento


ITALIA RIVOLUZIONARIA
ABBATTIAMO QUESTA CLASSE POLITICA

maxr 01.09.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, non è che per caso, in tribunale, abbia mai usufruito del Diritto di Satira?

Vaffffffffffffffffffffanculo 01.09.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento


Arrestati Tarantini e la moglie "Estorse mezzo milione al premier"
Premiateli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giovanna ., ancona Commentatore certificato 01.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Grillo censura la satira su di lui

Lo staff del comico genovese ha fatto oscurare un video su YouTube che lo prendeva in giro.

Motivazione ufficiale, la stessa che usa Mediaset: "Violazione del copyright"

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/grillo-censura-la-satira-su-di-lui/2159398


La satira è vietata se tocca Beppe Grillo: via un video dal web

http://www.ilgiornale.it/interni/la_satira_e_vietata_se_tocca_grillo_via_video_web/01-09-2011/articolo-id=543010-page=0-comments=1


ps.

GIORNALAI PREZZOLATI..

di Destra o di Sinistra sempre SERVI sono...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.09.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'e' un giro un video su beppe grillo (vedi il giornale) con una canzoncina che si adatta bene ai grillini con fisse

Annarita De Vito Commentatore certificato 01.09.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

CRONISTORIA DELLA QUESTIONE ITALIA-LIBIA
SOTTOTITOLO IL VERO MOTIVO PER CUI IL NANO-PIDUISTA BACIAVA LE MANI DI GHEDDAFI:

1) 30 AGOSTO 2008 - IL NANO E MOAMMAR GHEDDAFI FIRMANO IL PATTO DI RISARCIMENTO ITALIA VERSO LIBIA CHE AMMONTA A 5000 MILIARDI DI DOLLARI CIRCA 3,4 MILIARDI DI EURO, IN CAMBIO DI COMMESSE (STRADE E URBANIZZAZIONI VARIE) AD IMPREGILO S.P.A. (AMMINISTRATA DA LIGRESTI SOCIO DI BERLUSCONI, GAVIO, E BENETTON).

N.B.: I 5000 MILIARDI DI DOLLARI SONO SOLDI DEGLI ITALIANI NON DEL NANO PIDUISTA!!

2) LIGRESTI (COSTRUTTORE PLURIPREGIUDICATO E CONDANNATO IN MANI PULITE PER FINANZIAMENTI DIRETTI A CRAXI) E' INTIMO AMICO E SOCIO IN AFFARI DEL NANO PIDUISTA, ED A TUTT'OGGI AMMINISTRA IMPREGILO S.P.A. CHE E' LA DESTINATARIA DI TUTTE LE OPERE COMMISSIONATE DAL GOVERNO BERLUSCONI:

TAV
INCENERITORI
PONTE SULLO STRETTO
SALERNO REGGIO CALABRIA
DISCARICHE CHIAIANO
CENTRALI NUCLEARI (ABORTITE COL REFERENDUM)
ETC.. ETC..

3) 19 MARZO 2011 - SCOPPIA LA GUERRA IN LIBIA.
COME SPESSO AVVIENE (SIN DALLA SECONDA GUERRA MONDIALE) ALCUNI STATI DECRETANO DI METTERNE IN GINOCCHIO UNO PER POI AMMINISTRARE DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE LE SUE RISORSE E SPARTIRSI LA SUA RICOSTRUZIONE, ED ANCORA QUI MAGIA! DI NUOVO IL SETTORE EDILIZIO ED ENERGETICO, DI NUOVO IMPREGILO, DI NUOVO ENI, DI NUOVO LA NOSTRA INSEPARABILE COPPIA NANO MASSONE-LIGRESTI PLURIPREGIUDICATO.

QUESTA VOLTA PORTANDOSI DIETRO 50000 VITTIME DELLA GUERRA, IL GIOCO SI FA SEMPRE PIU' SPORCO.

E LE LOBBIES SI INGRASSANO CON I SOLDI DEGLI ITALIANI, FACENDOGLI FARE PURE GIRI INATTESI, MA CHE RICONDUCONO LE NOSTRE SOSTANZE AL LORO OVILE.

BUON POMERIGGIO! ;)
SVEGLIA! SVEGLIAAA!! PORCA CAPRA!!!!!!!

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

IO AI LEGAIOLI FAREI QUESTO, GIUSTO PER FARGLI CAPIRE, NON PER MALVAGITA'...SIA CHIARO...SE SE....ALLORA:
GLI INVITEREI A PRANZO FACENDOLI MANGIARE A SAZIETA', ALLA FINE DEL PRANZO COMPLETO FAREI SVENTARE QUELLO CHE HA MANGIATO DI PIU' E OBBLIGHEREI GLI ALTRI A CIBARSI DI CIO' CHE IL COLLEGA, ORMAI PRIVO DI VITA, AVEVA NELLO STOMACO. INFINE, DOPO TUTTO QUESTO, FAREI BOLLIRE IL RESTO DELLA TEPPAGLIA IGNORANTE LEGAIOLA E LA CARNE LA DAREI IN PASTO AI CANI E AI GATTI.

GIUSTO PER BONTA', IO HO PIETA' DEGLI IDIOTI.

AUHAHHAUHUAHUAHUAHAHAUAAUAAHUAAUAUHAHUAHUAHUAUHA

MINKIOVANO DOC CHE NON SI FA TROVARE NEL BARETTO NONOSTANTE PIENO DI BODYGUARDS UBRIACHI 01.09.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma non capite, che dovevano mandare in avanscoperta i paesi nord africani, dovevano testare su quei poveracci, già pesantemente provati, il livello di sopportazione e la reazione esasperata al impoverimento totale, chiamatele "conferme tecniche di dittatura criminale",
art. XVI, paragrafo I/bis, dal manuale del perfetto piduista.
Constatata la reazione, le varie possibilità di fuga, disponibilità dei posti letto in ospedale, (aoohh stanno morendo tutti!), stabilite le alleanze con i vari compagni di merende, e soprattutto la "quasi inesistente" reazione da parte del popolo europeo...é partita la manovrina...taaac !!!
Interrogato in proposito, il natic-ano, di ritorno dalla campagna giovanile spagnola, (soprattutto vergini!) rispose:
Konfermo tutto yaaahh !!! ma kvi lo diko, qvi lo neko!
Potere della diplomazia internazionale !

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 01.09.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto , tutto condivisibile. Anche interessante.

Del resto si sa che attualmente le guerre si fanno per il petrolio ed in futuro anche per l'acqua.

Detto questo, pero', anche un po' egoisticamente delle primavere arabe non me ne frega nulla.

A me interessa di piu' la primavera (anzi l'autunno) italiano.

Il 10 settembre? Si o no?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.09.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Passata sotto silenzio la notizia che Tarantini e la moglie sono stati arrestati per ricatti ai danni di Berlusconi.

La cosa effettivamente è insolita: anzichè usarli a più non posso ai danni del Cavaliere, li hanno arrestati.

Da dare una medaglia, a chi ha finalmente anteposto la giustizia agli interessi di qualche partito.

Dal che si capisce anche che sfruttare le debolezze umane è servito a qualcuno per denigrare l'avversario e ad altri per favorire qualcuno ed arricchirsi.

Difficile dire chi sia più degno di censura.

Gem 01.09.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/01/estorsione-a-berlusconiarrestati-tarantini-e-la-moglie/154598/

Au revoir.


qualcuno sa che il "terribile" qaddafi propose di fare elezioni democatiche in libia controllate dall'onu e che l'onu ha risposto di no????

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 01.09.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@
come si fa in una democrazia a determinare se uno ha troppi soldi?

in una democrazia nel medioevo non lo so

in una democrazia nel 2011 non deve esistere più la povertà, i poveri. da lì in poi puoi accumulare tutti i miliardi che vuoi.

max stirner sei veeecchio! 01.09.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*******

Be' non si abbassa al culo del nano,comunque Cloney opera attivamente nel sociale
mariuccia rollo


Ah ah ah ah ah ah ah
certa gente non può attirare che dei rincoglioni a 5 stelle!

Opera nel sociale, come quella di inventarsi strorielline d'amore, farsi fotografare ovunque per farsi pagare la pubblicazione sui giornali di gossip?


Invece di iscriverti al movimento 5 stelle, iscriviti al movimento Novella 3000!

Vaffffffffffffffffffffanculo 01.09.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO PUOI SPIEGARE O CHI PER TE, IL TUO STAFF PUO' SPIEGARE LA RIMOZIONE DEL FILMATO DA YOUTUBE "BEPPE GRILLO COME FA" FATTO DAL DUO MERIGHI-TROJA... per chi non l'avesse visto è un filmato di satira, il duo hanno fatto filmati di satira anche per il pd e il pdl, ma non c'è stata mai censura. la mia domanda è la seguente: perchè rimuoverlo? premettendo che per me il filmato è stupido e considerando che ti seguo da molto, perchè fare ciò? soprattutto per le tue battaglie contro la censura e il copyright, unica scusa adottata per la rimozione del video.. ti stai rendendo poco credibile caro beppe... rispondi con un post anche perchè quasta cavolata sta già facendo notizia...perchè?mha! saluti da un tuo sostenitore

PAK DAVID 01.09.11 11:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

MERITA UN SACCO!

Il video censurato da Beppe Grillo


DIFFONDETE RINCOGLIONITI BALILLA!

http://www.ilgiornale.it/video/il_video_censurato_beppe_grillo/id=beppe_grillo_come_fa?

Vaffffffffffffffffffffanculo 01.09.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

I partiti. Macchine di potere e di clientela, scarsa o mistificata conoscenza dei problemi della gente, ideali pochi, sentimenti e passione civile zero… gestiscono interessi, talvolta anche loschi, e non sono più organizzatori del popolo... i partiti sono piuttosto federazioni di camarille, con un boss e dei sotto-boss.

I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le sue istituzioni, a partire dal governo. Hanno occupato gli enti locali, gli enti di previdenza, le banche, le Aziende pubbliche, la Rai tivù, alcuni grandi giornali.

Si è diversi perché si pensa che il tipo di sviluppo capitalistico è causa di gravi distorsioni, costi e disparità sociali e che, nel rispetto del mercato e dell'iniziativa individuale, esso va superato.

La questione morale non si esaurisce nel fatto che essendoci dei ladri e dei corrotti bisogna scovarli e metterli in galera. La questione morale oggi fa tutt'uno con l'occupazione dello Stato da parte dei partiti governativi e delle loro correnti, fa tutt'uno con la guerra per bande. La questione morale va aggredita in pieno andando alle cause politiche che la determinano.

(Beppe Grillo correva l'anno 1981... vi piacerebbe...)

Helge Schneider Commentatore certificato 01.09.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

" La politica? no grazie, ho un buon lavoro."
(George Clooney)

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 01.09.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se sei un comunista non puoi essere del m5s lo capisci o no????

a volte (ritornano) Commentatore certificato 01.09.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha esagerato con Gheddafi?
Ed anche con Putin?
Può darsi.

Ma non lo ha fatto per sè, ma per garantire all'Italia, affamata di risorse energetiche per via del fatto che non può fare un buco per terra che subito c'è qualcuno cui non sta bene, un costante rifornimento di quello di cui ha ASSOLUTAMENTE bisogno per accontentare le necessità di condizionamento, di riscaldamento, di luce, di gas per cucinare ed altro.

Scaroni?
Delle sue appartenenze piduiste so poco o nulla, io francamente guardo alla sua gestione.

Non è stato Prodi a metterlo a capo dell'ENI, mentre Berlusconi lo ha solo confermato?

E lo ha confermato perchè ha fatto un buon lavoro, credo.

L'ENI è un colosso con tanti interessi, ha acquisito una dimensione mondiale.

E forse è questo che dà fastidio, proprio come dette fastidio Mattei ai suoi tempi.

Gem 01.09.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spesso quando qualche azione di governo non piace, si dice che è anticostituzionale.

Ci si riempie la bocca di questa Costituzione che pochissimi davvero conoscono.

La si usa per tutto: per il lodo Alfano, per i contratti di lavoro, per le pensioni, per le Province, per i Comuni... ed alla fine il Governo che fa?
Rinuncia a qualsiasi riforma.

Perchè mettere in essere qualcosa che poi viene molto interessatamente contestato perchè "anticostituzionale" vuol dire perdere tempo e vanificare tutto.

P.S.- A proposito di anticostizionalità: la partecipazione alla guerra in Libia è palesemente incostituzionale ai sensi dell'art. 11, ma non ho sentito nessuno proibire di farla, tantomeno coloro che si sono fatti paladini ad oltranza di questa Costituzione ormai da riformare.

Gem 01.09.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le parole non bastano più.

al casula, cagliari Commentatore certificato 01.09.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Forse è un sogno, o un diritto, o una favola, o una pretesa, o chissà cos’altro. Ma noi italiani potremo mai scegliere i rappresentanti del nostro Governo tra persone veramente oneste?
Non so rispondere a questa domanda, ma sono certo che:
L’Italia, quella vera è....
Italia è quelle Donne e quegli Uomini che si alzano presto per andare al proprio lavoro.
Italia è quei Bambini insonnoliti che salgono sullo scuolabus per recarsi, un po’ apprensivi, alla scuola.
Italia è quelle Donne che accudiscono le proprie case, con tanta premura ed amore.
Italia è quegli Uomini che lavorano, sudano, lottano, e conciliano l’orgoglio e l’onore.
Italia è quella Gente colorata che si ritrova nelle piazze, e che urla e si confronta, si batte e poi sorride, che spiega la ragione, che ostenta la dignità, e che sfoggia l’onestà.
Italia è quegli Uomini, e Donne, e Bambini, che incontri per la strada e li vedi puliti, e sinceri, e li vedi veri, e pronti, ed attivi e che hanno rispetto da vendere.
Italia è quella Persona che adora la propria Terra, e che venera la propria Patria.
Italia è Colui che ama chi ha dato la propria vita, per donare a lui un futuro migliore, e per far divenire più lucente il nostro Tricolore.
Italia è tutto questo....il resto Non è Italia.
Non è Italia la mafia e la camorra.
Non è Italia i privilegi, l’arroganza, e la presunzione spocchiosa dei politici.
Non è Italia quello straccio verde.
Non è Italia la gente che dorme sotto i ponti, e non è Italia chi vede quella gente dormire sotto ai ponti, e non fa nulla.
Non è Italia i ricchi troppo ricchi, e non è Italia i poveri ogni giorno più poveri.
Non è Italia l’indifferenza che affonda quei barconi.
Non è Italia la paura e l’insicurezza trasmessa dagli orchi ai nostri figli.
Non è Italia la falsità di chi racconta, e non è Italia l’immobilismo incantato di chi ascolta.
Non è Italia l’ipocrisia di chi comanda.
Non è Italia chi prova a recluderci le idee.
Non è Italia

rolando di nicola 01.09.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana

sapresti dirmi, per cortesia, in che periodo dell'anno si riproducono i calamari giganti?

grazie.


"Quando ero piccolo pregavo ogni notte per avere una bicicletta nuova. Poi ho capito che con il Signore le cose non funzionano in questo modo; così ho rubato una bicicletta e gli ho chiesto di perdonarmi."
(Emo Philps)


SONO CURIOSO DI SAPERE COSA NE PENSEREBBE ENRICO MATTEI (ASSASSINATO DA EMISSARI DELLE LOBBIES) OGGI DI QUESTI DIRIGENTI DELL'ENI PIDUISTI LOBBISTI, MASSONICO DEVIATI, ED AFFARISTI DELL'ULTIM'ORA (CON LA PELLE ED I SOLDI DEGLI ALTRI).

COSA NE PENSEREBBE DI SCA(P)RONI, UNO CHE NON SA SCRIVERE NENACHE DUE RIGHE E CHE SI FA DETTARE DAL PIDUISTA CAPO MASSONE BISIGNANI ANCHE LA LISTA DELLA SPESA!

SVEGLIAMOCI DA QUESTO CAZZO DI TORPORE E IL 10 SETTEMBRE FACCIAMO PIAZZA PULITA!!! PORCA CAPRONA!!

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Screditare i ribelli libici o tunisini o gli altri del Corno d'Africa,dicendo che nel calderone ci sono gli interessi anglomericani o francesi mi sembra sterile e ingiusto.
Le cose non stanno mai tutte da una parte o tutte da un'altra.
Non c'è letame senza che vi siano rose.
La purezza di intenti esiste anche in movimenti sobillati da forze occidentali.
Ci manca che qualcuno dica che anche il venditore di frutta tunisina che si è dato fuoco per protesta era una spia americana.
Inutile anche decantare la bontà di un dittatore che si reggeva da 42 anni,che vietava la libertà di parola, che aveva messo nelle sue carceri 120.000 prigionieri politici, che ne aveva torturati e uccisi a migliaia e che aveva chiuso nei lager i disgraziati respinti dall'Italia o li aveva buttati a morire nel deserto,aveva realizzato il livello di scolarizzazione più basso in Africa e aveva messo insieme per sé e i suoi figli un patrimonio rubato di 170 MLD di dollari.
Mi pare che ora sia tutto un fiorire di tizi che si affrettano a difendere Gheddafi e a dire che in Libia si viveva meglio che altrove. Non so quanto siano interessati costoro, ma puzzano.
Gheddafi abolì partiti ed elezioni, è stato di fatto un dittatore con poteri immensi. La sua presunta sociademocrazia è grottesca. Espropriò a suo esclusivo vantaggio tutte le risorse petrolifere del paese, come confiscò tutte le proprietà della comunità italiana e ebraica.
Nel 1970 20.000 italiani furono privati di ogni loro bene,compresi i contributi assistenziali versati all'INPS e furono sottoposti a progressive restrizioni fino all'ordine di lasciare il paese.
Gheddafi sostenne i dittatori Amin e Bokassa. Fu sempre fiero dell'attentato di Lockerbie,che coi suoi 270 morti è il 2° nel mondo dopo le torri.
Oggi è imputato del massacro di 50.000 libici.
Se sarà preso vivo, lo aspetta la Corte dell'Aya per crimini contro l'umanità.
Inutile tentare di difenderlo.
E' solo una delle solite pagliacciate italiane per difendere Berlusconi con lui.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vendetta di Berlusconi contro le Coop!
Applausi scroscianti dalla platea dei grillini.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 01.09.11 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mille volte il nome del premier
nelle carte della loggia P3.
Bertinotti e Grillo esprimono la loro piena e convinta solidarieta , è un complotto sostengono.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 01.09.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Con tutta la stima per Massimo Fini,però...

...Però preferisco parlare di sabato 10 settembre.

Con tutta la stima per Massimo Fini,però...

...Però preferisco parlare del Roma-Day!

Con tutta la stima per Massimo Fini,però...

...Però preferisco parlate della nostra di "democrazia"!

Con tutta la stima per Massimo Fini,però...

...Però siamo a - 9 dell'evento che segnerà nel bene ,o nel male la nostra forza politica!

Con tutto il rispetto per l'ottimo giornalista,preferisco parlare di come mettere in fuga "i nostri" di vigliacchi,quelli che baciano la mano,quelli che sono della peggior specie esistente:

GLI INFAMI E PEZZI DI MERXA!

Basta diagnosi e cronache,vogliamo proposte e soluzioni,le chiacchiere non servono più!

ROMA 10 SETTEMBRE 2011.

ROMA-DAY,PER ANDARE INCONTRO AL CAMBIAMENTO,NON ASPETTARLO ALLA FINESTRA!

Arrivederci e grazie,con tutto il rispetto.

Nando da Roma.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 01.09.11 09:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ma cosa significa, in una "DEMOCRAZIA", avere "TROPPI SOLDI"?
Come si fa a determinare se uno ha "TROPPI SOLDI" rispetto ad un altro che ne ha in maniera "GIUSTA"?
E come facciamo a determinare quando i "SOLDI" guadagnati in un lavoro superano una soglia ritenuta effettivamente "TROPPO" alta e possano venire considerati davvero "TROPPI"?
Qual è o dovrebbe essere il criterio, se ne esiste uno, con cui valutare "OGGETTIVAMENTE" tutto ciò?
Proviamo a rispondere.

(continua su http://lamalafededeiprepotenticontroppisoldi.blogspot.com/2011/08/il-bel-paese-continuazione.html)

Gioma 01.09.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA", come diceva Asimov, ma della "VERA POLITICA") che considero "PRIORITARIE" perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO", sono queste:
1) Un "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso, quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.
Secondo noi già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO" (anche detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI").

Sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza contro "TUTTO" e contro "TUTTI", ma "MAI" una contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!!!
Quindi la "STRATEGIA" per il 10 settembre (e ripetuta ad oltranza in qualsiasi altra data) dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi. Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"! Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e come al solito non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

Gioma 01.09.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento

ai grillini comunico che hanno arrestato Tarantini che non è del PD, spiacente.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 01.09.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini è interessato al rialzo dei prezzi del ristorante interno dei senatori? Potrebbe scriverci un'analisi storica.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 01.09.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Fare la guerra per la pace è come fottere per la verginita'.....

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Nella sfortuna siamo anche fortunati.

Abbiamo fatto una scoperta da premio Nobel:

sappiamo dov'e' l'habitat naturale degli IDIOTI.

Dove si maturano meglio,dove c'e' l'aria adeguata,dove il sole scalda il giusto...Insomma dove viene portata al massimo l'IDIOZIA !

Lo possiamo anche brevettare e fare la denominazione controllata e garantita,esportare in tutto il mondo sicuri di non essere copiati !

Dov'e' ???????????

A Monte Citorio.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.09.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2009 i soldati americani suicidi erano già 6.256.E ci sono stati altri 3 anni di guerra. Solo tra i veterani si contavano 17 suicidi il giorno,il doppio del resto della popolazione.I caduti tra il 2003 e il 2009 furono 3.863,più di 2 al giorno.Ma i suicidi dei veterani erano molti di più,fino a una media di 18 al giorno,una ecatombe!
Per molti soldati yankee che hanno combattuto in Iraq e in Afghanistan la guerra più sanguinosa comincia col ritorno a casa.Quelli più a rischio sono i giovani tra i 20 e i 24 anni,stroncati per sempre.Come il riservista di Marina Jeff Lucey, 23 anni,che ha usato la pompa per innaffiare il giardino per impiccarsi nella cantina dei suoi genitori.O Tim Bowman,riservista,spedito in missione in una delle zone più pericolose di Baghdad.8 mesi dopo il ritorno a casa,il Giorno del Ringraziamento,si è sparato.Anche Tim aveva 23 anni.“Quando è tornato i suoi occhi erano semplicemente morti.La luce non c’era più”
Derek Enderson,invece,era già tornato dall’Iraq due volte,la terza gli è stata fatale:si è gettato da un ponte a 27 anni.“Siamo di fronte a una crisi gravissima,ha dichiarato il padre di Jeff,e troppi hanno deciso di guardare da un’altra parte”,al punto che non esiste un rapporto ufficiale su queste morti.Negli USA nel 2009 gli ex soldati erano 25 milioni.Secondo il “National Center for Post Traumatic Stress Disorder”lo stress e i traumi aumentano il rischio emarginazione sociale e suicidio,la guerra ti abitua a un abuso di droghe e a esperienze mostruose,al ritorno sei uno spostato Un senzatetto su 4 in America ha fatto una guerra,nonostante gli ex militari siano solo l’11% della popolazione totale
Non è facile ricostruire i dati di queste morti perché ogni governo Usa,da Bush a Orbama,le ha nascoste,come ha oscurato il ritorno delle bare come fossero una vergogna,ma si calcola che migliaia di veterani si uccidano ogni mese
E' il lento olocausto di una nazione che immola se stessa alla propria perversa economia fondata sulla guerra

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito del comune di Napoli:

31 immobili del patrimonio comunale sono stati assegnati a partiti politici che non versano nelle casse comunali i canoni di locazione per circa 1 milione di euro....

State ancora lì a credere che i partiti siano espressione di democrazia??
Per me sono associazioni ai fini di truffa verso i cittadini....sono palesemente antidemocratici

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

La guerra è una follia da mettere al bando

"La guerra è subdola,si infila negli interstizi dell’anima delle sue vittime per colpire quando meno se lo aspettano.Non si muore solo sul campo di battaglia.Sono in costante aumento,negli ultimi anni,i militari Usa che si sono tolti la vita.Nel 2008 se ne sono suicidati almeno 128, più 15 casi sospetti.
«Come mai questo numero continua a crescere?»,chiedeva il Segret.per l’esercito Pete Geren.Ci vorrebbero guerre meno insensatamente violente e immotivate di quella irachena o afghana.Ma quale guerra non è insensata e violenta?
E questi sono solo i dati sui militari in servizio.Tra il 2002 e il 2005,sui 500.000 congedati ci sono stati altri 122 suicidi. Difficoltà nelle relazioni private,problemi legali o finanziari,di lavoro,di reinserimento,psichici,da traumi di guerra".

La guerra ti uccide anche quando ti salvi.
Uccide l'umanità che è in te.
Lo stato più ricco del pianeta distrugge così la sua gioventù migliore.
Ci sono 300 guerre in giro per il mondo.Ma non si fa nulla per terminarle.E si continua a intervenire solo là dove ci sono risorse da depredare.E nessuna di queste guerre è mai stata migliorativa o liberatoria.E gli USA non ne hanno mai vinta una.
Con la scusa di salvare i diritti umani,uccidono l'uomo che ne è portatore.E le prime vittime delle guerre USA sono i giovani americani,le loro famiglie,il futuro di una Nazione.
Ma si continua a fare economia attraverso le guerre.Perché l'economia determina tutto e le guerre fanno bene all'economia.
Si continua a chiamare democrazia la depredazione di altri paesi.
Dividendo coloro che si ribellano tra eroi o terroristi,secondo come fa comodo alle grandi potenze.
Si continua a spargere informazioni contraddittorie che rendono impossibile valutare i fatti,secondo quanto fa comodo a un colonialismo travestito da liberazione.
E perfino in una crisi mondiale come questa, nessun governo(salvo la Germania)ha tagliato le spese militari,ha ritirato i soldati dalle sue guerre.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 settembre 1939:
le truppe naziste invadono Danzica, Polonia.
Ha inizio la Seconda Guerra Mondiale.
Le conseguenze son note a tutti, meno che a quelli che ancora vivono del "sogno" fascista......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 01.09.11 07:45| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'industria della guerra o meglio definita dell'esportazione della democrazia non ha mai crisi.
I nemici si inventano di volta in volta :adesso è la volta dell'Iran che ha troppo petrolio. Ricominceranno le campagne di stampa contro le "armi di distruzione di massa" e così via. Finchè c'è guerra c'è businnes

sandro damian 01.09.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento

FACEZIE

Sono molto soddisfatto della manovra. Adesso è equa. (Berlusconi)

Presenterò una memoria difensiva per dimostrare la mia innocenza. (Scajola)

Non sapevo nulla della super tangente. (Penati)

Stiamo vincendo. (Figlio di Gheddafi)

Manette agli evasori. (Questa mi pare di averla già sentita)

Dimezzamento dei parlamentari. (Anche questa mi pare di averla già sentita)

Non metteremo le mani nella tasche degli italiani. (Questa spero di non sentirla mai più)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCARO(G)NI PREOCCUPATO:
(ANSA) - ROMA, 31 AGO - Eni accelera sulla ripresa delle forniture energetiche dalla Libia. L'mministratore delegato Paolo Sca(p)roni, dopo l'accordo siglato lunedi' a Bengasi con il Consiglio nazionale transitorio, ha detto di porsi l'obiettivo ''forse un po' ambizioso'', di ripristinare il flusso di gas in arrivo dal Paese entro la meta' di ottobre, prima dunque dell'arrivo dell'inverno. ''Affrontare l'inverno con una delle nostre fonti di approvvigionamento ferma mi preoccupa non poco'', ha spiegato.

SE FOSSE ANCORA VIVO MATTEI IN TUTTA FRANCHEZZA GLI SPUTEREBBE IN FACCIA AD UN PIDUISTA COSI', NEANCHE CAPACE DI SCRIVERE UNA LETTERA DA SOLO MA SOLO FACENDOSELA SCRIVERE DAL CAPO MASSONE BISIGNANI.

A VOI TUTTI DELLE LOBBIES FATEVELO DIRE FATE VERAMENTE RIDERE, RICORDATEVI CHE ESISTE ANCORA IL REATO DI ALTO TRADIMENTO DELLO STATO PER IL QUALE E' PREVISTA LA PENA DI MORTE.

AH! GIA! MA LO STATO SIETE ANCORA VOI! ANCORA PER POCO PERO', VOI NON VI ARRENDERETE MAI (VI CONVIENE?) E NOI NEPPURE!


credo che la politica italiana sia ormai ridotta a questo: da un lato tutto il minestrone bollito e ribolito dei ben noti partiti e partitini consunti e putrefatti, dall'altro le nuove idee e le fresche energie di ciò che è alternativo. Siamo ad una svolta della nostra Storia, una svolta che produrrà una nuova identità nazionale.

il barone rosso Commentatore certificato 01.09.11 06:54| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo moltissimi, anche su questo blog, hanno abboccato prendendo per genuini e spontanei i moti popolari delle cosidette 'primavere arabe'.

il barone rosso Commentatore certificato 01.09.11 06:25| 
 |
Rispondi al commento


Districarsi tra le notizie false o solo più verosimili è sempre un’impresa, specie quando ne sei sommerso e i tempi della riflessione s’annullano e la risposta diventa emozionale e deformata a comando della grande regia. Quanto è successo e ancora accade in Libia, solo per fare una situazione che ci sta davanti alle porte di casa, avrebbe dell'inverosimile se non si trattasse invece della pratica corrente del neocolonialismo. Dei “ribelli”, dei quali si dice di conoscere poco o nulla, insorgono contro uno dei tanti regimi dittatoriali, la Libia appunto, e le principali potenze imperialistiche occidentali si premurano di farsi dare dall’Onu (di cui la Libia è paese membro a ogni effetto) il premesso di bombardare le truppe regolari e le infrastrutture di quel paese in difesa “dei civili” e in appoggio ai “ribelli”. Un’assurdità giuridica, sul piano del diritto internazionale, che però diventa evanescente quando in gioco c’è il petrolio.
Appariva chiaro che le bande dei “ribelli”, molti sotto la bandiera dell’ex famigerato re Idriss, non ce l’avrebbero fatta da soli, e quindi, contro la stessa risoluzione dell’Onu che autorizzava il massacro dal cielo, alcuni paesi della Nato inviano le proprie truppe speciali. E così un paese che aveva il più alto reddito pro capite dell’Africa (dopo i bianchi del Sudafrica) è stato devastato al solo scopo di sostenere un’ala ribelle del grande gioco del petrolio, estromettere Gheddafi e i suoi dalla holding libica che controlla giacimenti e contratti (come ho già scritto in febbraio, quando la vicenda non era ancora di moda: qui e qui), causando decine di migliaia di morti, centinaia di migliaia di profughi e fuggitivi, ridotto molte zone della Libia in macerie.
Allo scopo andava bene tutto (la contesa tra “vincitori” si regola dopo, a bottino conquistato), ed ecco una vecchia conoscenza tra coloro che si sono fatti avanti come i capi della "liberata" Tripoli: Abdelhakim Belhadj, che si è descritto come il capo del Consiglio

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.09.11 06:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su Geddafi e le sue imprese repressive interne non si è mai saputo granchè, ma dalla massa degli insorti si deduce che ci siano state,,,

Auguriamoci che non ci sia qualcuno che progetti
di sfaldare il nostro Paese per approffitarne... da profitto.

alma gemme 01.09.11 06:08| 
 |
Rispondi al commento

meno 9 al

R I N A S C I M E N T O

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 05:32| 
 |
Rispondi al commento

DIRE SENZA DIRE
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.09.11 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Solo 3 parole:

PICCO DEL PETROLIO

Notte.

Ps. il resto è fuffa di fuffari professionisti.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 01.09.11 02:12| 
 |
Rispondi al commento

i ribelli, ma quando mai!! andatevi a leggere, ad esempio il libro di john perkins "un sicario dell'economia"
questa la libia di gheddafi:indennità di disoccupazione 730 dollari( la vita costa(????)1/3 rispetto all'italia.
pil pro capite14.192 dollari; debito/pil 3.3
secondo il sito della cia al 2010 era il paese meno indebitato al mondo.
e ,se cercate troverete dell'altro, che i vostri giornali e televisori non vi diranno mai,perchè è "giusto" esportare la "nostra democrazia"(?????)
i dittatori, tipo saddam non sono simpatici all'opinione pubblica,e non lo devono essere( non che mi siaano simpatici, ma possibile che siete così maniachei?
il "bene" non è tutto da una parte, così come il "male" non è tutto dall'altra. la guerra in iraq, così come questa o quella in afghanistan, servono sopratutto agli usa x piazzare i loro pezzi di carta chiamati "dollari"; infatti in iraq la banca centrale irakena può stampare le proprie banconote, avendo come riserva i suddetti pezzi di carta denominati dollari.
se noi, popolo italiano dovessimo rivoltarci contro i nostri governanti(????), gli usa la ue secondo voi chi aiuterebbero?noi popolino, o quelli che hanno svenduto l'italia stessa agli americani,e ai francesi( in modo assai più evidente?)? aiuterebbero i vari governanti, li trovano, non li trovano, sono scappati via e belinate degenere, quando và bene mettono un governo fantoccio, e il popolino ora è contento di essere schiavo questa volta dello straniero.
by

marino vignali 01.09.11 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre, signor Fini, è facile credere che tutto sia mosso da chissà quali forze occulte, senza voler provare nulla. Mi sa che lei vive ancora nel medioevo, mentre negli ultimi anni grazie a internet si può fare tutto ciò che in una dittatura è sempre stato vietato: discutere, scambiarsi delle idee, organizzarsi e pianificare una rivolta.
Cosa cambia, se alcuni paesi occidentali hanno dato una mano ai ribelli? Sono i ribelli libici a pagare con la propria pelle se si beccano una fucilata da un soldato del beduino capo. Perciò un minimo di rispetto, i giovani ribelli, se l'avranno pure guadagnato. O no?

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 01.09.11 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro volessero firmare questa lettera di licenziamento che invierò poi tramite Windows live mail,basta autorizzarmi scrivendomi il proprio nome e cognome.
Mi scuso x l'eventuale disturbo,grazie.
Il link: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
Il blog: http://pinoz6700.blogspot.com/
Chi sono: Mi chiamo Giuseppe Della Canfora e chiaramente non amo le cose anonime.
Ringrazio tutti anticipatamente x la collaborazione.
Ciao
X FAVORE FIRMATE,E' GRATIS!!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.09.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

VIOLETTA:
Alfredo Alfredo, cosa t'e' successo Alfredo?

ALFREDO:
O, quanto Perche' piangi?

VIOLETTA:
Di lagrime avea d'uopo or son tranquilla
Lo vedi? ti sorrido.
Saro' la', tra quei fior presso a te sempre.
Amami, Alfredo, quant'io t'amo Addio.

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 01.09.11 01:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inoltre, signor Fini, è facile credere che tutto sia mosso da chissà quali forze occulte, senza poter provare nulla. Mi sa che lei vive ancora nel medioevo, mentre negli ultimi anni grazie a internet si può fare tutto ciò che in una dittatura è sempre stato vietato: discutere, scambiarsi delle idee, organizzarsi e pianificare una rivolta.
Cosa cambia, se alcuni paesi occidentali hanno dato una mano ai ribelli? Sono i ribelli libici a pagare con la propria pelle se si beccano una pallottola da un soldato del beduino capo. Perciò un minimo di rispetto, i giovani ribelli, se l'avranno pure guadagnato. O no?

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 01.09.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

VIOLETTA:
Alfredo Alfredo, cosa ti e' successo Alfredo?

ALFREDO:
O, quanto Perche' piangi?

VIOLETTA:
Di lagrime avea d'uopo or son tranquilla
Lo vedi? ti sorrido.
Saro' la', tra quei fior presso a te sempre.
Amami, Alfredo, quant'io t'amo Addio.

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 01.09.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

LIBIA: ALIBI

Teufel 01.09.11 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Fini non parla della voglia di libertà dei ribelli libici, quella libertà (di espressione, di voto, di discussione e di azione) che per noi è ovvia. Mentre in Libia, un paese senza una costituzione scritta, non ci si poteva esprimere liberamente. Chi si esprimeva contro il beduino capo, andava a finire in carcere e torturato. La famiglia del beduino capo si è arricchita moltissimo alle spalle del suo popolo. Se io fossi un libico, sicuramente imbraccerei un fucile per far finire al più presto i 42 anni di umiliazioni subiti. Altro che le bombe della Nato...

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 01.09.11 00:59| 
 |
Rispondi al commento

mubarak sembra si sia fottuto 130 miliardi di euro, senza considerare i soldi gia' spesi, chissa' quanto avra' rubato gheddafi ai libici dandogli in cambio umiliazione, paura e dolore.
non hanno fatto male a buttarlo giu'.
onore e meriti al popolo libico.

p.s. quando e' venuto in italia 'sto matto si e' portato dietro 200 mercedes, ci sono voluti 6 voli per portarle qui' tutte. e abbiamo pagato noi.

bona le' con i matti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.09.11 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono d accordo con questo post
SEMBREREBBE UN CLASSICO POST DI AUTODIFESA PERBENISTA italiotta

geddaffi e un dittatore sanguinario oppressore del suo popolo
IL SUO POPOLO SI E FINALMENTE RIBELLATO E LO HA ABBATTUTO
pensare che gli europei andranno senza colpo ferire in libia per ..rubare il petrolio e una
idiozia giustificheremo solo una guerra santa contro contro l europa e rischierermmo una serie di attentati suicidi
E QUESTO I PETROLIERI LO SANNO BENISSIMO

QUESTO POST SEMBRA FATTO APPOSITAMENTE PER NASCONDERE LA VERITA CHE NOI ABBIAMO .... MANTENUTO E....finanziato LA DITTATURA DI
GEDDAFFI per avere il petrolio DA GEDDAFFI
e questo i libici lo sanno
accusare i ribelli di volere abbattere il ...legittimo.... DITTATORE
perche di dittatura si parla

abbiamo sostenuto una dittatura
per fare i favori alle lobby
dei petrolieri
l italia ha sostenuto e garantito E FINAZIATO
una dittatura

dal testo ...


Mi pare con tutta evidenza che alcune democrazie occidentali abbiano voluto eliminare Gheddafi per poter mettere mano e sul petrolio

A ME MI PARE INVECE CHE L ITALIA (AMICA DI GEDDAFFI)abbia cercato di far continuare la ...dittatura per avere il petrolio

le mani sul petrolio le avevano gia
messe CON IL CONSENSO DI GEDDAFFI
il problema e adesso che i libici(il popolo) ha le redini del potere
adesso usciranno tutte le ..magagne del regime
le stragi i massacri segreti
E SCOMMETTIAMO CHE GLI AMICI ITALIANI DI
GEDDAFFI DI IERI
SPARIRANNO IMPROVVISAMENTE ...
nessuno di loro ne avranno mai avuto a che fare....
lo stesso e successo alla fine della 2 guerra mondiale
il giorno tutti erano fascisti e poi il giorno dopo ...erano tutti partiigiani

stefano b., rovato Commentatore certificato 01.09.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

"...noi siamo da secoli calpesti e derisi,
perchè non siam popolo, perchè siam divisi..."

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 01.09.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Cifra record di suicidi nell’Esercito degli Stati Uniti

L’Esercito degli Stati Uniti ha subito un record di 32 suicidi nel mese di luglio con la cifra più alta da quando si è cominciato a pubblicare questi dati mese per mese, dal 2009, ha affermato il The Washington Post .

L’elevato numero di morti rappresenta una grave problema per l’Esercito, che ha posto un forte accento sulla riduzione dei suicidi negli ultimi anni.

La cifra comprende 22 soldati in servizio attivo e 10 della riserva. il record precedente era di 31 suicidi, nel giugno del 2010.

Un ufficiale dell’Esercito ha detto che le investigazioni seguono il loro corso per confermare, nella maggioranza dei casi, la motivazione esatta delle morti.

Ma sara' vero?

Mah...boh...!

Si aspetta la conferma di : 50stronzi & 13 righe (we rule baboon land)

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 01.09.11 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un paese che permette da anni IL CAPORALATO (eufemismo di schiavitù) da nord a sud italia, impiegato in agricoltura e nella realizzazione di opere edilizie dove immigrati (e solo immigrati disperati) sono disposti a lavorare per 1 euro e mezzo al giorno a condizioni vergognose, può considerarsi un paese esportatore di democrazia??? SI, SIAMO NELL'ITALIA CIVILE E DEMOCRATICA CHE HA DA RIDIRE SUL VELO DEI MUSULMANI E VANTA IL PROPRIO STATUS DI PAESE CIVILE E DEMOCRATICO.
PERCHE' NESSUNO DECLASSA IL NOSTRO PAESE PER QUESTO?
PERCHE' POSSIAMO PERMETTERCI ANCORA SPUDORATAMENTE DI GIUDICARE GLI ALTRI?
DOVE SONO L'EUROPA E GLI USA?
MA, SOPRATTUTTO, DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI????

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan,Kuwait,Libano,Siria,Libia,Egitto,poi verrà l'Iran.Dall'11 Settembre l'Alleanza USA/ISRAELE (che quando usa truppe e soldi dell'Occidente prende il nome di NATO)ha CHIARAMENTE condotto Invasioni ed Attacchi di guerra contro tutti i Paesi che praticamente CIRCONDANO ISRAELE AD ANELLO.Qs i motivi:Israele utilizza ciò per proteggere la propria esistenza,il suo futuro,i suoi crimini contro l'umanità in Palestina,ed affermare l'Ebraismo ed il Sionismo sull'Islam (GUERRA DI RELIGIONE).Israele usa gli USA,gli USA a loro volta hanno la possibilità di rubare all'Islam le risorse energetiche per il futuro.Le Torri Gemelle fanno da alibi ad entrambi nell'aggressione all'Islam.Le ultime operazioni in NordAfrica servono a rendere "liberi e democratici" (cioè asserviti ad Israele/Usa)quei Paesi che DOMANI dovranno NON DISTURBARE le prossime aggressioni a SUDAN e SOMALIA,che si trovano più a Sud.A tal fine serve ingrandire la base Usa Dal Molin a Vicenza.Gli Usa dal 1945 hanno occupato l'Europa,nel 1990-210 è toccato al Medio Oriente,ora è il turno dell'Africa.Lo stato criminale d'Israele ride dei suoi servi e vittime:Usa ed Europa.Impiegati in guerre per loro inutili,han impoverito i loro Popoli senza futuro,gettandoli nelle crisi interne che CARATTERIZZANO storicamente OGNI PAESE in guerra.L'improcessabilità della guerra internazionale e l'impunità dei potenti che la servono e giustificano(perchè collocati dal Padrone Mondiale a quei livelli di potere!!)garantiscono che la criminalità delle classi dirigenti Usa ed Europa ed i loro Servizi Segreti sia la più perfetta garanzia alla costruzione del Governo Unico Mondiale (New World Order),che si presenterà Americano,ma riceverà ancora una volta gli ordini da Israele,che negli Usa detiene da decenni il controllo della Finanza,Politica,Comunicazioni e Politica di Guerra.Di cui gli USA,in realtà,sono la PRIMA VITTIMA PRIVILEGIATA.

Popolo*E*Potere 01.09.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno che porta delle risposte concrete!
io sono d'accordo, lo scrivo anche nel mio blog che le guerre negli ultimi 100 anni si sono combattute per cose troppo stupide per qui gatta ci cova, uno non spende tutti quei soldi in armi e uomini solo per avere qualche barile con un po' di sconto in più!
**
Il nucleare?
io penso che in un continente dove il deserto la fa da padrone e il sole e il vento sono più abbondanti che altrove il nucleare sia qualcosa di superfluo! per tanto non mi trovo d'accordo con massimo su questo punto, ma sarà che ognuno ha le sue esigenza, poi qualche bomba in più non sarebbe scomoda, anche se secondo me se qualcuno comincia a bombardare qualcuno con il nucleare e finita! l'umanità e spacciata (guardate in passato cosa hanno combinato con quelle stupide bombe!.) Comunque sia, fantascienza o no! condivido non a pieno, ma condivido! saluti!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 31.08.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=PVTJQflVqn0 non abbiamo nessuna possibilita' di credeci.

gagliardo giuseppe 31.08.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafi.....il male alla luce del sole...e ora? I ribelli certamente prenderanno il potere ma una guida incerta potrebbe peggiorare le cose e dare opportunita'a varie fazioni di regolare i conti portando il paese ad una una guerra civile o peggio una nuova dittatura,Negare estradizione del terrorista e'un atto dimostrativo di come la nazione Libica intende far rispettare la sua indipendenza,l'Europa farebbe bene a rimanere nel paese,vigilare senza interferire nelle decisioni del nuovo governo.Ora la Nato si ritiri e lasci spazio a trattative con le varie organizzazzioni politiche,che auguro siano pienamente democratiche

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 31.08.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da gente che va a mangiare nella casa del padrone e non in una dimora più istituzionale si può forse sperare che poi dissenta davvero sulle scelte? certo che anche la famosa "base" della Lega nulla ha da obiettare...neanche un vagito.. che gente con i controcoglioni...

nicola 31.08.11 23:43| 
 |
Rispondi al commento

fare una finanziaria tappa buchi dopo l'altra mi fa domandare: fra una finanziaria e l'altra a che pensano? che fanno? che programma c'è? che progetto mettono in campo? fra 10 anni partendo da questa situazione che ne sarà di noi? Fanno finta di fare tagli alla spesa, finta di lottare contro la mafia delle multinazionali, fanno chiudere le nostre fabbriche, so che molti di quelli che oggi condizionano il nostro futuro saranno sepolti, sai quanto je ne frega di fare il bene!! E poi, sarebbero capaci di farlo? Hanno un'idea di cosa sia bene per noi Italiani? vorrei fare ......... non non te lo dico cosa vorrei fare, per ora scrivo qui, questa è l'arma che voglio usare oggi

giulio c., roma Commentatore certificato 31.08.11 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte.............

Il mio mare

Mi sento sola

e l'anima mia

si sporca ancora

di grigi pensieri

Ma appena l'aria

si fa meno pesante

riesco a scappare

da tanto penare

e cammino veloce

ad incontrar il mio mare

che all'alba si veste di poesia,

si colora di rosa

e scaccia dal mio cuore

qualunque nostalgia.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 31.08.11 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah! ormai lo sanno anche i bambini che il petrolio è destinato a esaurirsi. e allora perchè questo accanimento a volerci mettere le mani a tutti i costi, a costo di uno sperpero non quantificabile di risorse economiche e vite umane?
possibile che i capi supremi di tutto questo risiko mondiale abbiano così poca lungimiranza da non capire che la dipendenza dal petrolio oltre che deleteria per tutti, per chi ancora lo possiede e per chi fa guerre per possederlo, è ormai inutile?

liliana g., roma Commentatore certificato 31.08.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
La Rivista Military Technology diretta da Ezio Bonsignore nel giugno del 2011 ha spiegato che tutto è cominciato quando Gheddafi ha disarmato la Libia attorno al 2003 e che la disfatta di Tripoli è stata dovuta non all’avanzata dei ribelli della Cirenaica, ma all’attracco via mare dei militari Italiani, Francesi ed Inglesi il sabato 13 agosto, trasportati da due navi italiane (v. Fabio Mini, Guerra dopo la guerra, Torino, Einaudi, 2006; Id., Soldati, Torino, Einaudi, 2009). L’Italia avrebbe contribuito più di tutti all’attacco, poiché geograficamente più vicina alla Libia.

Ammazza che paraculi voltagabbana !!
THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A.
*****
-----------------------------------------------

Giu', giuuuuuuu'...sempre piu' giu'.

Dunque secondo il THIRA-MISU' il signore di cui sopra spiegava nel GIUGNO del 2011 cosa sarebbe poi accaduto esattamente il 13 AGOSTO 2011, un SABATO.

Chissa' cosa si fuma...le suole delle scarpe?

Sei proprio un...a cozza, divulgatore di baggianate.



Vorrei essere quella che non sono:

sprigionare la rabbia

in odio

Vorrei essere chi ho sempre evitato

e annientare chi attenta alla vita

Vorrei godere di inettitudine e sragionare

come chi ogni giorno,

in nome del profitto,

lo fa.

Vorrei cancellare chi degli orrori

non ha mai pagato

e sputa ogni secondo

sull'inerme e ignara massa

Vorrei estirpare ogni erba cattiva

e bruciarla felice al calar della sera

Vorrei poi scomparire

e lasciare pulito

senza uomini neri

questo grande pianeta

che amo.


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 31.08.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento

*****
scusa se non sono stata invitata; ieri dicevi di essere di poche parole, oggi sei invece molto piu' logorroico, sicuro di sentirti bene?

ippolita ., genova
*****
-----------------------------------------------

Alla facciaccia della facciaccia piu' tosta del blog...(0_0)!!!

Proprio lei parla di essere logorroici, l'Ippolitata versione cash-and-carry iperindustriale.

Ma come si fa...!!!

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 31.08.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+3
Tramonti a Nordest

Evidentemente il potere aiuta a diventare vigliacchi o forse si va al potere perché si è vigliacchi.

--------------------------------------

11 settembre 2001
11 settembre 2011

Così va la storia.

Ma dal Castello di Udine non si vedono aerei dentro il Pentagono ne Armi Chimiche in Iraq.

E fra pochi giorni Morfeo e lato B ci chiederanno
di piangere per i morti a Stelle e Strisce.

------------------------------

..

.

epe pepe 31.08.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento

WebCam del congresso del PD a pesaro:
http://www.comune.pesaro.ps.it/CamImageShow.asp

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 31.08.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONANOTTE a Tutti.....cari bloggers.......NOTAV e M5S!!!!!!Per chiudere.....chi critica BEPPE.....ringraziate che c'e' un blog di un personaggio famoso,che vi lascia SFOGARE e SCRIVERE/DIALOGARE quello che volete.....che in sto paese SCHIAVIZZATO dalla TIRANNIA non e',e non sara' piu' possibile vivere liberi e dire quel che si vuole,etc etc!!!!CASALEGGIO e BEPPE.....indipendentemente da tutto.....comunque sia un minimo di ringraziamento,lo meritano???O NO???A domani.......saro' a presidio NOTAV torino.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

PARMA......il LUTTO DAY......grandiiiiiiii.......e' vero,una protesta fantastica......grandi i Parmensi!!!!Ahime' pero' le proteste pacifiche con questi TIRANNI servono a poco......" I RAMI MALATI POSSONO UCCIDERE UN'ALBERO,I RAMI MALATI DEVONO ESSERE TAGLIATI "!!!!!E il 10/09 sara' uguale.....servira'.....ma solo per un po' di tempo!!!!I Tiranni del Potere Occulto se ne fregano dei propri popoli......Potere=Morte=Ricchezze il resto e' solo fumo per loro......spiace dirlo......ma le Rivolte nel Mondo sono l'unica soluzione per sta gente!!!!Magari si vivesse in PACE,ma a sto Mondo esiste il Male,e purtroppo va Combattuto!!!!Italia quand'e' che sarai LIBERA??????SPERANZA gente......forzaaaaaa e coraggio.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

----->>>>>> VI LEGGO<<<<<<<<<<----------

Il mio intervento è finito.
PASSO & CHIUDO

'notte al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 31.08.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Sempre ottimo Massimo Fini.

La sua capacità e volontà di guardare all'insieme delle cose, è senz'altro un raro esempio di intellettuale che in occidente latita sempre più; un occidente che stà palesemente andando incontro al suo stesso etimo linguistico.
Doniamo ed invitiamo a leggere i libri di Massimo Fini.

THX 4 the video.

Roberto Vian 31.08.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento


MISSION ACCOMPLISHED

pIU' DI 100 MILIARDI DI EURO l'ex giro d'affari dell'italia ; partner economico N. 1 con la Libia.

Non solo Impregilio, Scarafaggioni, Finmeccanica e varie .

Ma tante piccole imprese e medie che stanno licenziando , chiudendo , fallendo.

Ora festeggiamo il tiranno che se ne và e mettiamoci in fila , dopo la Francia , l'inghilterra , gli Usa....berremo l'acqua del loro BIDE'.

Ma in fondo che xazzo ci frega; siamo al top del deficit e pieni di materie prime.... ed è sempre tutta colpa del nano....ininfluente , nocivo , stupido.

Lui di politica estera e rapporti con la LIbia non se ne era mai veramente occupato ,concentrato fra amazzoni e mignotte o ridicoli contratti televisivi .

E lo stesso quel xazzone di FRattini.

Anche per questo hanno invaso la Libia.

IL buon , ottimo Fini dice che la guerra l'ha vinta la Nato; verissimo ma omette di dire che l'ha vinta anche con le truppe di terra.

Amen

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Finalmnente un commento di "politica" internazionale lucido ed obiettivo. L'invasione della Libia per impossessarsi del petrolio e mettere dei fantocci al governo, dopo un bagno di sangue (50000 morti) che non è ancora finito; quante migliai ne moriranno per Sirte domani o dopo?, dimostra che i veri carnefici sono le "democrazie" occidentali, i criminali di guerra Obama, Sarkozi e Cameron (lasciamo stare i loro servi, Qatar, Turchia e Italia ecc.) non hanno chiesto ai loro popoli se volevano finanziare la guerra ed uccidere 50000 esseri umani, bei democratici!!. In Italia oltre il 70% della popolazione è contro questa guerra. Comunque finisca sarà un crimine coloniale perpetrato da pochi assassini prezzolati che vigliaccamente usano l'aviazione contro popolazioni o eserciti inermi. Tra i criminali ci sono complici infami come il nostro satrapo ministro degli esteri, servitore di mille bandiere (purchè vincenti) sia in politica che in guerra, ha leccato il culo a Gheddafi, ora si augura che venga ucciso, spera che Sirte si arrenda ma altrimenti va bene un bagno di sangue, che schifo frattini!! mi dimetto da italiano. Il bello che fanno tutto questo con le mie tasse, mi tagliano pensione, ospedali ecc, ma si permettono di sperperare in bombardamenti, che ne dice O' presiendete Napulione? "dobbiamo onorare gli impegni internazionali" uccidendo e rispettando la costituzione "l'Italia ripudia la guerra........."). Che un qualsiasi Dio, se esiste, NON abbia pietà di loro....................

GIANNIVB 31.08.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

@
PARMA: FUNERAL PARTY ALLA GIUNTA COMUNALE.

Poco più di un mese fà, ho pubblicato una notizia riguardante la rivolta dei cittadini della civilissima Parma contro la giunta comunale.
I cittadini chiedevano le dimissioni della Giunta dopo l'arresto di 11 tra dirigenti e dipendenti del Comune ed il crack finanziario provocato dalla attuale maggioranza.
I cittadini protestavano sonoramente con pentole e tegami, la Polizia rispondeva a suon di manganelli.
I cittadini non si sono arresi. Oggi, alla riprese dei lavori della Giunta, per la settima volta, i cittadini sono scesi in piazza dando vita ad un "flash-mobbing" del tutto particolare: hanno celebrato IL FUNERALE DELLA GIUNTA COMUNALE.
Donne con il lutto nero, accompagnano uomini che reggono la bara della giunta comunale mentre altri reggono manifesti mortuari col nome del Sindaco.
In questo video l'esilarante protesta dei parmigiani:

http://tv.repubblica.it/politica/parma-il-funeral-party/75033?video

Loro (Sindaco e giunta) non si arrenderanno ma i cittadini ancora meno.
Un ottimo esempio da seguire per togliere il terrenno ed il sonno ai cattivi amministratori.
Bravi!!!

Damiano B. Commentatore certificato 31.08.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento

non serviva fini a spiegarci che la guerra in libia è per il petrolio.

le guerre finiranno quando il petrolio verrà sostituito da una fonte alternativa . Forse esiste già ma è chiusa in un cassetto in qualche laboratorio.

forse le macchine del futuro utlizzeranno carburante " EUROBOND"

in abruzzese " ch ie se puzz seccà le palle "

sabatino petrosino 31.08.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV.......TG3 piemonte servizio sul Turismo in Val Susa....in calo del 33% cause maltempo-crisi eeeeeee Movimento NOTAV..........Quante CAZZATEEEEEEEE........!!!!!!Letteralmente notizie False come al solito!!!!Poi chi fanno parlare?......il Sindaco fasullo di kiomontistan....il Renzo Pinard detto ( balla cadendo dalle nuvole).....!!!A TG3 piemonte......ma Bastaaaaaaa.....siete Penosissimi!!!Stasera Cortei verso zona Militarizzata!!!!NOTAV " NO AL MOSTRO ".......oltre 22 MILIARDI di Euro......E NOI PAGHIAMO......Ricordatevi quanto costa mantenere il MOSTRO cosi' tanto Indispensabile.....per i TIRANNO/MAFIOSI.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

VIVIANA DEVE CAPIRE
(per Patty Ghera)

Deve capire che il blog di Grillo è uno spazio aperto a tutti. E quando si dice a tutti, significa che tutti devono scrivere il loro pensiero. Lei ha deciso - e parla a nome di tutti - che in questo blog, non si deve dare spazio a nessuno ma leggere solo il suo pensiero e quello che più si avvicina al suo pensiero....che non deve allontanarsi tanto dal suo modo di pensare, e non deve essere troppo di parte avversa e non deve usare termini che a lei non sono graditi o limitarne i suoi diritti di azionista del blog. Vuole un blog monotematico e dei scrittori di copia/incolla. Ah! dimenticavo....i copia/incolla soprattutto i suoi sono interessanti e di ottima fattura (GARANTISCE LEI)...copia/incollati da lei, omologati da lei, vidimati e certificati dal suo pensiero che - giusto o sbagliato che sia - noi non possiamo contraddire. Dobbiamo diventare dei robot...tanti robot....in un solo pensiero:
IL VIVIAN PENSIERO.

L'unico pensiero col certificato (VERDE E ROSSO)di buona e robusta costituzione ITALIANA.

^_*


La Rivista Military Technology diretta da Ezio Bonsignore nel giugno del 2011 ha spiegato che tutto è cominciato quando Gheddafi ha disarmato la Libia attorno al 2003 e che la disfatta di Tripoli è stata dovuta non all’avanzata dei ribelli della Cirenaica, ma all’attracco via mare dei militari Italiani, Francesi ed Inglesi il sabato 13 agosto, trasportati da due navi italiane (v. Fabio Mini, Guerra dopo la guerra, Torino, Einaudi, 2006; Id., Soldati, Torino, Einaudi, 2009). L’Italia avrebbe contribuito più di tutti all’attacco, poiché geograficamente più vicina alla Libia.

Infatti la Francia della Corsica è troppo fuori mano ed ha una sola porta aerei per di più obsoleta. L’Inghilterra non ha porta aerei in loco e da Cipro può raggiungere balisticamente solo la Cirenaica e non la Tripolitania.

Resta l’Italia, che dalla Sicilia si trova a 400 Km soltanto dalla costa di Tripoli ed ha imbarcato francesi, inglesi ed italiani per abbattere “democraticamente” il “tiranno”, con il quale appena qualche mese prima aveva stipulato trattati di affari. “Pecunia non olet”.
http://terrasantalibera.wordpress.com/


Ammazza che paraculi voltagabbana !!

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.08.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

19.8.11
La manovra economica dei cittadini

…..Vi invito a proseguire con altri suggerimenti. Le misure proposte saranno votate con un sondaggio sul blog. Per ognuna saranno definiti i potenziali risparmi. Un documento riassuntivo sarà disponibile in Rete e inviato per conoscenza ai parlamentari per chiederne la messa in discussione nella immancabile manovra economica d'autunno. Lo ignoreranno, ma ancora per poco. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.
Commenti (1774)
ciao Beppe, siamo curiosi di conoscere i risultati...appena puoi s'intende, grazie di tutto.

Alessandro G., Milano Commentatore certificato 31.08.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

MA VA... che strano... tutto questo per il petrolio... ma dai... non ci credo.
-------------------------------------------
attendiamo il prossimo tra Israele e Libano per...

...quel giacimento, inaspettato e potenzialmente ricchissimo, dove vogliono mettere le mani tutti.

A cominciare da Israele, che ne rivendica la proprietà ed ha già concesso le licenze e vede nel suo sfruttamento la soluzione per affrancarsi dal giogo della dipendenza energetica.

Ne esige una parte anche il Libano, di fatto ancora in guerra con Israele e affossato da un ingombrante debito pubblico.

quindi non si parla solo di petrolio ma la scoperta del più grande giacimento di GAS del mediterraneo nel 2009.

Da quando è stata ufficializzata la sua scoperta, il giacimento Leviathan ha alimentato più discordie che speranze.

quindi di cosa ci meravigliamo?

Magestic * Commentatore certificato 31.08.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento

SEI LOGORROICA....PARLA PER TE

commento n.358
DI VIVIANA

in cui afferma che Ettore è logorroico

PRECISIAMO....VIVIANA
è la sorella di pipino il breve ^_^
i suoi post sono


http://www.spinoza.it/2011/08/10/non-fate-londra/#more-3719


E come disse Viviana prima di scrivere l'o.t.

S.C.U.S.A.T.E L'OFF TOPIC
(imito viviana)

^_*


Sono sempre più convinto che tutte le rivolte nordafricane facciano parte di un disegno ben preciso e deciso a tavolino.
Il NWO sta muovendo i passi decisivi in quello che per loro è una sorta di Risiko a livello planetario.
Non vi siete accorti che stanno togliendo di mezzo non solo i governi, ma anche le culture e i modi di vivere diversi da quello occidentale?
Tutto è cominciato molto tempo fa, ma il gioco è quasi giunto al termine...

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Ministero degli Esteri della Corea del Nord denuncia l’aggressione militare statunitense alla Libia

http://aurorasito.wordpress.com/2011/04/09/il-ministero-degli-esteri-della-corea-del-nord-denuncia-laggressione-militare-statunitense-alla-libia/

Adriano Marini, Monterotondo Commentatore certificato 31.08.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

La FOLLIA UMANA non ha LIMITI.......da Londra a New Jork in treno!!!!!Attraverso la Russia e poi l'Alaska,distruggendo il mare di Bering......alla Facciazza della crisi Mondiale.....costo 70 MILIARDI di Euro,costo base........piu' molti Miliardi per il fine opera!!!!!!LA NEUROOOOOOOO di Corsa......per i Folli Pazzi Umani.........evvai con gli ECOMOSTRI sempre piu' grossi........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 21:33| 
 |
Rispondi al commento

NON DATE CIBO AGLI ANIMALI
E' L'UNICA COSA CHE VIENE IN MENTE
SE PENSO AI NOSTRI POLITICICOLLUSOMAFIOSI

antonio f. Commentatore certificato 31.08.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe ma con la crisi economica che ci attanaglia, all'italiano che ha perso il lavoro, non riesce a mandare i figli a scuola, non riesce ad arrivare a fine mese e si deve umiliare a chiedere un aiuto agli anziani genitori dei libici non gliene frega una emerita pippa.
A pensarci bene i poveri libici sotto il regime di gheddafy saranno i poveri libici sotto il regime che verrà.
Che tristezza.

liliana m. Commentatore certificato 31.08.11 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.........." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "??????........BRAVEHEART........!!!!ITALIA avrebbe tanto bisogno di te.......ma purtroppo rimani solo un grande Sogno.....anche se la Speranza c'e' sempre......ma ahime' oggi i Grandi sono solo Storia,nel mondo futuristico.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

gentile sig. Grillo
Mi permetta alcune osservazioni su quanto dice Massimo Fini.
Non credo che accostare hitler a una qualche forma di coerenza, anche lontana, sia accettabile, si è suicidato per non cadere ai russi che lo avrebbero (giustamente) messo in una gabbia, dall'alto della sua laurea il sig Fini lo dovrebbe sapere bene!
Amenochè Fini pur condannandolo, voglia intravedere lontanamente una qualche sorta di coerenza per avere hitler sempre cercato di portare a termine il suo orrendo, osceno proposito (più che coerenza la chiamerei infamia)
Si risparmi la storiella che in Iran gli oppositori sono pochi e tutti sobillati dagli USA e dalle "democrazie occidentali"
Possono anche essere tantissimi, la stramaggioranza e venire massacrati dalla minoranza al potere con l'esercito e le armi, comunque la realtà sono i fatti accaduti e non cambia.. ed è quello che sarebbe successo in Libia secondo mè.
Si risparmi o almeno ci risparmi, che in Iran vogliano farsi il nucleare SOLO civile.
Non vorrei che le giustissime condanne dell'America quando commette infamie si trasformino in antiamericanismo preconcetto.

Su altre cose dette potrèi essere sicuramente d'accordo ma nel complesso dell'intervista,no

La saluto cordialmente


Franco Restuccia 31.08.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUKUSHIMA.........per non dimenticare!!!!!Livelli RADIOATTIVITA' stanno per superare quelli di Cernobyl.......CESIO 137 a livelli di oltre 1,48 Becherel....in tutte le zone adiacenti a FUKUSHIMA!!!!!!NUCLEARE mai si controllera' e mai sara' controllabile!!!!Vediamo cosa fara' nuovo Premier Giapponese per questa Catastrofe......il governo ha detto:zone inibitabili per Centinaia d'anni......Nucleare=Morte.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

mi spiegate perche in nord africa la benzina costa quello che costa e qui in italia paghiamo il prezzo che paghiamo e le compagnie si aprofittano e quando i prezzi del berile scende noi continuiamo a pagare lo stesso prezzo?
non vi pare piu facile al posto di attachare penzioni comuni province per una manovra irreale che con i soldi che il governo potrebbe ricavare da il ricavato della differenza ,stabilendo un massimo di guadagno, per la meta del popolo italiano usando un indice medio di 10 euro al giorno di benzina per la meta degli abitanti della nostra ITALIA .Quanti soldi ogni giorno il governo metterebbe in cassa?

aldo moggi 31.08.11 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----->>>>>>DOMANDA PER TUTTI<<<<<<<<<-------------

"Se VIVIANA scrive in altri blog e chiede scusa per L'OFF TOPIC, vi sembra normale che su sito di Beppe Grillo.it si senta in diritto di postare 200 fuori tema?"



30/08/2011 Usa, lo spreco degli appalti militari.

Contractors: in dieci anni in Iraq e Afghanistan 30 miliardi di euro sono finiti alle ortiche: spariti un dollaro su sei
Almeno un dollaro ogni sei, negli investimenti in commesse e contratti in Iraq e Afghanistan, è andato sprecato. Trenta miliardi di dollari nell'arco di dieci anni. La cifra emerge da una ricerca condotta dalla 'Commissione per le commesse belliche in Iraq e Afghanistan', un gruppo di lavoro bi-partisan che questa settimana presenterà i risultati della decennale indagine al Congresso. Se non verranno adottati provvedimenti urgenti sia in termini di leggi che di politiche, il rischio è quello di un analogo spreco nei prossimi anni, ammonisce la commissione.

Decine di miliardi di dollari dei contribuenti Usa sono stati gettati al vento a causa di cattiva pianificazione, requisiti contrattuali vaghi e oscillanti, mancanza di competizione, contabilità inadeguata, scarso coordinamento tra agenzie governative locali, per finire con vera e propria negligenza da parte di alcuni contractors e di funzionari federali.

La forza-lavoro impiegata in Iraq e Afghanistan è arrivata a punte di 260mila addetti, spesso superando il numero delle forze militari impiegate nei due teatri. Da questo rapporto di uno a uno discende una verità: gli Stati Uniti non sono in grado di condurre prolungate missioni militari all'estero senza il sostegno dei contractors. La dottrina della difesa Usa spiega che ormai dagli anni Ottanta i contractors sono da considerare parte della 'forza totale' da dispiegare in operazioni belliche. Invece, nelle guerre cominciate nel 2001 e nel 2003, gli Stati Uniti si sono imbarcati in missioni senza un'adeguata pianificazione e senza personale dedicato alla gestione dei contratti.

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.08.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/TAGFVU9lSXY

ippolita ., genova Commentatore certificato 31.08.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE!

PRIMO PUNTO DEL PROGRAMMA M5S:

- FUORI DALL'EUROPA -

e si vincono le elezioni per i prossimi 20 anni!

fuori dall'EUROPA DEI BANKENSTEIN PESCICANI E DEI LORO CAMERIERI KILLER COME TRICHET!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 31.08.11 21:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ME PIACE LA RIMA
(ho molta stima)

Parla in rima anche lei?
(dalle 5 alle sei)

O.T.

LA POESIA

Cozze nostrane

A proposito delle cozze paracule
vorrei parlar del vivaio vivarelli
che tutte grilline ottuse come mule
supera per i crampi ai polpastrelli

Questo blog è ridotto ad un letamaio(1)
con aggravarsi di sue neuropatologie
meglio se usava carta penna e calamaio
chè tastiera spande qui le sue bugie

Dice, mentendo,di non scriver altrove
dando del pazzo a chi inver la lesse
ma poi si fa sgamar l'autoschiattaove
che è grillina più fessa tra le fesse!

Inventa ed insulta nemico immaginario
poi va a pianger su spinoza la meschina
si lamenta insulti al suo far bonario
e parvenza di vero scarica in latrina!(3)

Essendo contro discriminar la minorata
non di bannarla propongo l'ingiustizia
ma sia d'ora in poi per sempre limitata
ché sua presenza è foriera di mestizia

Millecinquecento caratteri non di più
dovranno avere i "suoi" altrui commenti(4)
non le sue solite lenzuolate di pupù
che nemmen comprende regina dei dementi(5)

Ogni articolo che riporta, guarda caso
contraddice un altro-suo di poco prima
ho provato a leggerli turandomi il naso
ma son peti orali per la sciolta rima!

Escludendo ciò che sempre copincolla
non le comporta ciò un grave nocumento
in quanto suo cervello ormai pappamolla
è di vermi coprofagi primo nutrimento!

Tutto quanto risulta farina di suo sacco
è ridotto, confuso, ridicolo e sconnesso
sopportiamo pazienti copiaincolla pacco
il restante scovoliamolo giù pel cesso!

(1) cit. della vivarelli stessa

continua....


Mi spice, ma stare con Voi, mi costa troppo Dolore.
Quando , sopravvene il mio Ciclo, s'Infiamma il Surrene, trascinando la Corticale, le Cartilagini, il Midollo.
Fatico Troppo a Sostenermi.
Devo andare a Letto per non Forzarmi.
Tornero' poi nuovo, fra alcuni giorni.
E poi non ci Credete che son anche Donna...
Un Bacio agli Amici.
Alle Amiche, il Taccio...

P.s., fate i Bravi.

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come guadagnare inventando una rivoluzione http://www.youtube.com/watch?v=DcYilhcNcyE

Adriano Marini, Monterotondo Commentatore certificato 31.08.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Oh non ho finito di leggere il post ed esce questa notizia....

http://www.julienews.it/notizia/dal-mondo/siti-nucleari-sarkozy-mette-in-guardia-liran/85961_dal-mondo_1.html

fermiamo pure sti francesi che nun se ne po più!

hughich 31.08.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI RIVOLUZIONI, ALCUNE INFORMAZIONI PER TUTTI QUELLI CHE… SPERIAMO CHE… LA RIVOLUZIONE!

Come sperate di cambiare le cose con una rivoluzione, intesa come atto violento e risolutivo? Io credo che tutti coloro che la auspicano non sappiano bene in cosa consista, quindi vi offro materiale di riflessione in merito.

Esistono 2 possibilità di fare una rivoluzione:

1) Colpo di stato attuato dell’ala progressista delle Forze Armate italiane (ne esiste una progressista?) che ponga fine a questo merdaio, tipo Rivoluzione dei Garofani attuata dai militari nel 1974 in Portogallo, che pose fine alla dittatura di Salazar

2) Rivolta armata di parte del Popolo italiano (quale popolo?)

Resta inteso che nel primo caso i militari che prenderebbero il potere difficilmente lo lascerebbero volontariamente ai cittadini, affinché essi decidano liberamente del loro destino. Per tale ragione, quindi, i cittadini dovrebbero premunirsi per poi fronteggiare dei militari che andrebbero scalzati ed i militari si scalzano solo a fucilate da parte del popolo, con tutto il prezzo di sangue che ne consegue.

Nel secondo caso, come pensate di fare una rivoluzione di popolo per scalzare delle “COZZE PARACULE”? Lascio a voi la risposta, ma in ogni caso le rivoluzioni, salvo rarissimi casi avvenuti nei millenni in qualche parte del mondo, si fanno con le armi.

PER PERSONE INCENSURATE ED EQUILIBRATE

LICENZA DI PORTO DI FUCILE PER IL TIRO A VOLO
Questo tipo di licenza, per uso sportivo, permette di esercitare il tiro a volo e il tiro a segno presso una Sezione di Tiro a Segno Nazionale o un'associazione di tiro affiliata al CONI
La licenza ha una validità di 6 anni ed un costo per il periodo di 80€
La licenza di porto di fucile per il tiro a volo autorizza il titolare al porto delle sole armi idonee all'esercizio della specifica attività di tiro. Autorizzazione all'acquisto di armi e munizioni anche a canna rigata.
IL PORTO DI PISTOLA E DI NON NECESSITANO DEL NULLA OSTA

Max Stirner


condivido i vari commenti polemici sul post di fini e aggiungo che non mi è piaciuto il parallelo dittatori-moro.
moro non fu un dittatore.
moro non tentò di scappare.
moro fu vigliaccamente rapito (e morirono subito 5 poliziotti di scorta).
moro rimase in pugno ai suoi rapitori per due mesi.
al posto di moro fini avrebbe imparato anche a cantare il gregoriano...

Gabriele Alfano Commentatore certificato 31.08.11 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIGNITA'

Penso che la parola chiave sia dignità. Nel momento in cui si perde la dignità si perde anche la libertà.

E' perdita di dignità usare il bene comune per il tornaconto personale

E' perdita di dignità chiedere agli altri di fare ciò che tu mai faresti

Quando perdi la dignità non sei più libero. La tua vita dipende dalle scelte che consuguono quella iniziale scelta.

Questo sono le dittature, una perdita di dignità e quindi di libertà.

Questa è la dittatura partitocratica italiana. Una perdita di dignità. Una sofisticata perdita di dignità. La volontà del cittadino non ha valore se quella stessa compromette la vita fine a se' stessa della dittatura stessa. Quindi il referendum non ha più valore, la costituzione stessa non ha valore.

Chi perde la dignità non è libero.

Chi ci controlla (i partiti) devono finire. Non c'e' modo di superare i partiti tramite i partiti.

La partitocrazia non è differente dalle altre dittature.

luca m. Commentatore certificato 31.08.11 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo il pensiero di Fini troppo meccanicista.
Tutto è sempre etero pilotato, senza sfumature, un pensiero in bianco e nero.
E' tutto già stato fatto, tutto è stato detto, tutto è "indietrologia".
Senza scampo, senza uscita, come il minotauro di Borges.
Fini, pensa alla salute, per carità.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini è uno dei pochissimi giornalisti rimasti in Itaglia.
Gli altri possono essere definiti, nella migliore delle ipotesi, "giornalai", e forse anche in qualche altro modo, ma oggi non voglio essere scurrile.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 20:21| 
 |
Rispondi al commento

E' il momento Propizio per Affrancarsi dagli USa.
Come?
Sconfessando la Cattiva Amministrazione.
Introducendo il Concetto di Crimine Etico.
Dimissionando il Governo Berlusconi, reo di Tentato Genocidio.
Perchè?
" Non disturbatelo...".
Certi che la Verita' sui Massacri, mai sara' Accertata, resta la Scia delle Armi, trafficate.
Incompatibile con l'Articolo della Costituzione che lo Vieta.
Alto Tradimento.

Poi, Interpretatela con Ghedini, va Bene...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cultura, integrazione, arricchimento, cittadini del mondo


una 42enne dominicana, Mariza Antonia T., ha atteso che la sua vittima, 81enne, scendesse dal tram in viale Pisa per entrare in azione e sottrarre la collana d'oro della donna. Avvicinatasi alla malcapitata con la scusa di chiedere un'informazione stradale, la scippatrice è poi fuggita con il maltolto. Immediato l'inseguimento da parte di una pattuglia di carabinieri di Porta Genova. Vistasi scoperta, la donna non ha esitato a spogliarsi in strada, calando pantaloni e indumenti intimi e urlando ai passanti di essere stata stuprata da uno dei militari. Non contenta, dopo che il militare ha trovato la collana al collo della scippatrice, la donna dominica ha tentato goffamente di spiegare di essere stata lei stessa vittima dello scippo da parte dell'anziana signora.

Larissa Cicero Commentatore certificato 31.08.11 20:18| 
 |
Rispondi al commento

"gli Stati Uniti fanno una politica ideologicamente molto aggressiva nei confronti dell’Iran, che non si capisce il perché non dovrebbe costruirsi il nucleare civile, che serve ad usi civili e anche medici," Ma Beppe tu non eri contrario al nucleare ???????????????????????? Cos'è se lo fa l' Iran è una trovata geniale per l' ecologia, mentre se lo fa l' Italia o la Francia e una pazzia pericolosa per tutte le generazioni a venire ???? Se fonde il nocciolo di una centrale Iraniana emette aromi al gelsomino anzichè radiazioni ? E come scorie produce cioccolato fondente extra anzichè uranio ?

Gesualdo Antani 31.08.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre stata un'estimatrice di Massimo Fini, bravo giornalista scrittore e anche filosofo. Dal "danaro sterco del demonio" a "senz'anima" fino al "Mullah Omar", passando per tutti i meravigliosi articoli che ha scritto per vari quotidiani e riviste, Massimo Fini è uno dei pochi, se non l'unico, scrittore-giornalista veramente libero e non schierato con nessuna chiesa politica. Per questo, nonostante abbia prodotto opere di altissimo valore, non ha mai ricevuto un riconoscimento letterario che in Italia è legato a case editrice ammanicate con i poteri forti. Sono in totale accordo con il pensiero di Massimo Fini, lo stimo e lo ammiro per la sua onesta intellettuale e per la correttezza e la purezza che rappresenta in un mondo (quello dei giornalisti-pennivendoli) oramai corrotto fino alle radici.
Fini è un mito da prendere ad esempio, una perla rara da guardare con ammirazione.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 31.08.11 20:09| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro-politica non è anti-politica . Significa la messa in moto della sfiducia quando questa da semplice sintomo di insoddisfazione si traduce in forza attiva che dà vita a forme di contropotere , di dissenso aperto. Smaschera la confisca della democrazia per opera della corruzione o dell'abuso delle istituzioni rappresentative. Un antidoto insomma ...invece che popolo-elettore , popolo-giudice .

IDIDIMARZO 31.08.11 20:04| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Che il nostro premier stesse allacciando rapporti troppo stretti e privilegiati con l'amico Gheddafi e l'amico Putin,
ho il dubbio che alcuni paesi e rispettive compagnie petrolifere non lo gradissero molto.

Anche perché, dico io, vuoi fare il furbo caro tappo della malora?

E fallo con più accortezza!

Credevi che ti avessero lasciato fare i comodi tuoi senza reagire?

Ripeto è solo un dubbio (o un scemenza).

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 31.08.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

O' paese e Pulicenell.

Ogni giorno, a conferma del caos e della mancanza di idee che regnano sovrane nel governo su dove trovare i soldi per chiudere il buco, si campa alla giornata.

Si individua, di volta in volta, una categoria da colpire, sulla quale far ricadere una parte sostanziosa della manovra economica (che tanto ha fatto male al cuore di B.) e se questa categoria non protesta si va avanti, altrimenti si resetta tutto o quasi e si cambia bersaglio.
Tutto questo perché?

Perché i tagli sostanziosi e facilmente realizzabili (quelli che colpiscono principalmente la casta, tanto per intenderci) NON SI VOGLIONO FARE, o perlomeno si fa finta di volerli fare e allora si propongono, ma sempre a babbo morto.

D’altronde se al conclave presieduto da B. , in cui si decide dove prendere i soldi per il risanamento, siedono persone come Gasparri, Bossi, Cicchitto, Tremonti, Calderoli ecc. si capisce perché le idee che ne vengono fuori ogni giorno, sono più ridicole di quelle del giorno precedente.

P.S.
Suggerirei alle menti eccelse, di cui sopra, alcune categorie da colpire, non ancora prese di mira: i defunti, i neonati, gli accattoni, i disoccupati, i cassaintegrati e, per la gioia di Bossi & Calderoli, gli extracomunitari (quelli senza lavoro ovviamente, altrimenti la proposta apparirebbe poco ridicola).

Franco F. Commentatore certificato 31.08.11 19:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Non siamo forse Noi, Liberi?
Giorno dopo giorno, Chiodo a Chiodo, quanto ancor della Verita' ci Sfugge?
La Menzogne del Potere, la Guerra, la Corruzione...
Certo, l'Impotenza frustrante dell'Ignavia di coloro a cui Apriam gli Occhi, le Orecchie, un poco Stanca, appesantisce.
Poi, la Luce degli Universali a Sorridere, carezzare, un poco Lenisce il Dolore del Cuore.
Sappiamo che la Pelle, altro non è che un Colore Espressivo sulla Tavolozza della Terra.
Dall'Incontro, nasce l'Opera d'Arte, preludio ad una successiva Contemplazione, Amore dapprima Stupito, Timido, poi Impetuoso ed ancora, infine appagato e Cofondante, Effluvio.

S'Estingueranno , i Demoni.
Ci vorra' del Tempo, ma Svaniranno.
Per Noia, poichè non posson Competer con l'Amore Disinteressato.

L'intere$$e, è U$ura...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.08.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non è mica una novità.
Succede da sempre.
E' il colonialismo che si è trasformato in qualcosa di poco diverso. In ACCORDI di sfruttamento dei pozzi, in ACCORDI di ricostruzione.

E mi pare che l'evidenza è cosi grande che è davvero difficile nascondere il perchè di tanti interventi militari.
Cosa che spiega, in parte, perchè tutti i paesi continuino ad ordinare e produrre aerei militari, armi, missili.

Inutile fare i finti tonti. Tutti i conflitti nei paesi ricchi di petrolio avevano e hanno lo scopo di MANTENERE IL NOSTRO TENORE DI VITA.

Quello che fa più rabbia è che la mancanza di lungimiranza mista alle lobby, hanno generato paesi fortemente dipendenti dal petrolio, che ancora adesso non hanno adottato strategie a lungo termine per sopravvivere alle future crisi petrolifere.

Mario Amabile Commentatore certificato 31.08.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

il nucleare medico????

basta sbrodolare, sei passato dal romagnolo mussolini all'emiro del katar, ma che è un bignami?


a volte (ritornano) Commentatore certificato 31.08.11 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Saltata anche la manovra sulle pensioni,questi non sanno piu'da che parte girarsi...ormai siamo al caffe'.

cristian rozzoni Commentatore certificato 31.08.11 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i dittatori sono difatti dei codardi, altrimenti non potrebbero essere tali.

non sono forse i codardi a profittare e sottomettere chi è in condizione di debolezza?


non mi frega del petrolio, che siano i popoli a decidere delle proprie ricchezze.


spero che il popolo libico sia tanto acuto e interessato al bene comune da nazionalizzare le proprie risorse energetiche.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 31.08.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che cambiare senso alle parole frutta consensi. Una volta si chiamano bugiardi quelli che dicevano una cosa e ne facevano un'altra, oggi si fanno chiamare progressisti. Quando una nazione ne bombardava un'altra, si chiamava guerra, oggi "missione di pace". Una volta quando i governi imponevano con la forza le loro leggi sia ai propri Paesi che a quelli vicini, si chiamavano dittature, oggi si fanno chiamare "democratici". Ma cosa ha in comune la democrazia con gli attuali governanti? Democrazia significa che prima di varare una legge la si discute in Parlamento e approvata all'unanimità e non imposta a colpi di fiducia. Questo sistema di rovesciamento della realtà è entrato piano piano anche nelle ossa della popolazione, incapace ormai di distinguere la verità dalle bugie, bombardati dalla stampa pagata dai governi per sottomettere i giornalisti impedendo loro di esprimere liberamente i fatti e dalle tv ormai assoggettate al potere, la popolazione brancola nel buio, tanto che le proteste di coloro ancora liberi, che si sono rifiutati di farsi imbavagliare, non fanno più paura perché incapaci di smuovere la maggioranza della popolazione oramai anestetizzata. Il potere ha preso il sopravvento su tutti i fronti per cui sale al potere gente sempre più disonesta e arrogante. Il potere è marcio e continuare a confondere quella bella parola chiamata DEMOCRAZIA
con questi mostri fa rabbrividire. Provocare morte e distruzione ai vicini di casa per spartirsi i brandelli, affamare il proprio Paese per comprare armi e uccidere popolazioni indifese, non è solo da banditi è da criminali. Non esistono più governi in occidente ma bande criminali. Con questi governi il mondo non ha futuro continuando così fra 50 anni la Terra sarà un deserto. Quest'essere chiamato uomo che è stato capace di costruire città, inventare aerei, treni, computer e milioni di cose meravigliose per vivere bene è capace anche di distruggere in un attimo tutto quello che è stato fatto nei secoli.


non lo so , forse fini ha ragione, io penso che lgi italiani presi singolarmente avrebbero voglia di fare il proprio dovere e far sparire fisicamente i politici che hanno distrutto un paese e la vita di milioni di persone, e' un dovere civico..prendete la spedizione dei mille, non credo avrebbe avuto lo stesso risultato con una manifestazione di piazza e le bandiere , a volte bisogna mettere da parte la vigliaccheria e fare il proprio dovere civico nei confronti di chi ha occupato il paese con un sistema sostanzielmente simile a quello di una dittatura assoluta.

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 31.08.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me si dà troppo spazio a Massimo Fini.

L'analisi che fa mi sembra superficiale e piena di luoghi comuni...poi non capisco:

La Libia da sempre fornisce petrolio all'Occidente Italia) e da anni non ci sono più embarghi per cui perchè bombardarla per prendersi il petrolio che già avevamo?

Rispetto all'Egitto e alla Tunisia c'è stata una piccola differenza...Geddafi bombardava i civili che protestavano mentre gli altri no...per questo che forse la gente era più cauta ed è servito un intervento Nato per bilanciare.

Le proteste sono di gente sobbillata dall'Occidente...come se al Mondo fossero tutti coglioni che li si frega come ridere...non è che magari forse non era così popolare e bastava un aiuto per prendere coraggio?

Infine gli arabi e Mussulmani (soprattutto giovani) amano i valori di democrazia dell'Occidente ma odiano il fatto che non li applichino sostenendo regimi dittatoriali nei loro paesi!

Saluti

Stefano C. Commentatore certificato 31.08.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da adesso il popolo libico non riuscirà mai più a riprendersi la sua vera libertà ,cosa sarà meglio un dittatore in casa o essere un feudo francoamericano, non si tirerà mai più via gli stranieri di dosso,non avrà mai più un economia libera e decente ,sarà l'immondizzaio dell'europa come quasi tutto il nord africa.questo il prezzo da pagare per tirare via il cammelliere ma vale la pena?

panino.A. 31.08.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini legge la storia , ma anche giampaolo Pansa legge e scrive la storia modo suo di destra, se vuoi Grillo troppi ne trovi a destra che scrivono e dicono falsità, basta passare parola.

giovanna ., ancona Commentatore certificato 31.08.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

23/08/2011

Chi è Mahmoud Jibril, possibile successore di Gheddafi?

Dopo aver incontrato Sarkozy e la Clinton, Mahmoud Jibril è stato nominato ieri capo del governo provvisorio dei ribelli libici.

A governare la Libia del post-Gheddafi sarà Mahmoud Jibril, il distinto signore nei prossimi giorni Jibril sarà nuovamente ricevuto a Parigi da Sarkozy, facendo prima tappa in Italia per incontrare Berlusconi, forse a Milano.
Questo anonimo tecnocrate sessantenne, finora sconosciuto alle cronache, è stato per anni l'uomo chiave di Washington e Londra all'interno del regime del Colonnello Gheddafi. In qualità di direttore dell'Ufficio nazionale per lo sviluppo economico (Nedb) del governo libico, Jibril lavorava per facilitare la penetrazione economica e politica angloamericana in Libia promuovendo un radicale processo di privatizzazione e liberalizzazione dell'economia nazionale.
Dopo aver studiato e insegnato per anni 'pianificazione strategica e processi decisionali' nell'università statunitense di Pittsburgh, Jibril ha trascorso la sua vita a predicare il vangelo neoliberista in tutti i paesi arabi, per poi dedicarsi al suo Paese natale alla guida del Nedb, organizzazione governativa creata nel 2007 su impulso di "aziende di consulenza internazionali, prevalentemente americane e britanniche".

Dai cablogrammi inviati a Washington dall'ambasciata Usa a Tripoli emerge il lavoro di lobbying che Jibril ha svolto negli ultimi quattro anni nel tentativo di convincere il regime di Tripoli - in particolare il figlio del colonnello, Said al-Islam - ad adottare radicali riforme economiche, a potenziare i rapporti economici con gli Stati Uniti (e la Gran Bretagna), congelati da decenni, e a formare una nuova classe dirigente filo-occidentale. Un lavoro che all'inizio sembrava promettente, ma che alla fine è stato bloccato da Gheddafi.

Segue.


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.08.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maledetto Dio Petrolio!!....ma quando caxxo finisce??? ..e intanto conintuano a pigliare per il culo con la storia della democrazia da esportare...quando poi, se vai a vedere i paesi che fanno le guerre (e sono sempre gli stessi) la democrazia non la sanno nemmeno scrivere come parola sulla carta!! Un nano francese che si pensa Napoleone....da quando c'è stato il "problema nucleare" in Giappone non c'ha capito più niente....se la faceva in mano pensando a una controtendenza dei Paesi sul nucleare e quindi già sapeva che sarebbe rimasto a casa a pulirsi il deretano con la stecchetta di uranio! quindi la soluzione più logica qual era??...impossessarsi del petrolio e chi era il paese più sfigato che aveva accordi importanto sul greggio e che se gli bombardavi anche la mamma non diceva nulla?? indovina indovinello! Quell'altro d'oltre oceano...nobel per la pace! Gli americani sono sempre i soliti...appena uno dice "guerr" partono in massa...pronti a lucrare con il greggio o, in assenza, col commercio di armi in stile "Lord of the war"!! Noi poi....vabè....non si commenta nemmeno l'Italia....FUORI DA TUTTE LE GUERRE!!...CHIUSURA DEI FINANZIAMENTI A MISSIONI DI "PACE" (COME DICONO LORO)...STOP ALLA PRODUZIONE DI ARMI E VENDITA DELLE STESSE E STOP AL PETROLIO!!!!!

Antonio De Simone 31.08.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari fratelli libici,
vi abbiamo aiutato a liberarvi del vostro dittatore che vi ha per anni derubato delle vostre ricchezze e soprattutto della vostra libertà.
Sarebbe un bel gesto di riconoscenza al popolo italiano se il 10 settembre una vostra delegazione si unisse alla nostra manifestazione "Parlamento Pulito", senza bandiere e kalaschnikow, solo la vostra presenza.
Un gesto di solidarietà per un popolo che si vuole ribellare pacificamente al Tiranno in parlamento.
Il nostro Tiranno ha molte teste e poca voglia di staccarsi dalla poltrona e dalla carriera di parassita che da decenni sta facendo suinostri scranni.
Le cozze vanno bollite. Ripeto, le cozze vanno bollite.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti......azzo per post nuovo c'e' voluto un po'!!!!!GHEDDAFI fino a quando ha fatto comodo,era compagno di merende......ora,anche perche' il Petrolio sta finendo,non serve piu'.....e quindi fora di ball!!!!!!Guerra in LIBIA solo per PETROLIO ed altro.....si sapeva!!!!Il tutto in preparazione ai nuovi attacchi.......chi vuol intendere,in-tenda!!!!!POTERE OCCULTO......quando finirai??????

alberto pepe, torino Commentatore certificato 31.08.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

*****
È chiaro che nel momento della sconfitta, anche com’è stato qui in Libia, cioè finché non si sapeva chi vinceva la popolazione è stata sostanzialmente a guardare, poi si è gettata tutta da una parte più che degli insorti, della Nato, perché la guerra l’ ha vinta la Nato.

Gli insorti sono un optional.

Io non ho molta stima, devo dire, di questi insorti libici, anche perché diciamo che i capi sono tutti ex gheddafiani che si sono levati al momento opportuno, quindi ci sarà una classe dirigente gheddafiana senza Gheddafi
*****
-----------------------------------------------

Cosa ne dici, Fini, ci sono dei parallelismi storici con gli...Italiani?

Sembrerebbe la storia d'Italia quasi una settantina di anni fa.

I Partigiani erano un'optional?

Poca stima per coloro che sono insorti contro il dittatore Libico?

Io non ne ho per niente per coloro che vedono tresche e complotti ovunque, perche' di norma sono avvezzi a farne di proprio conto.

Agenti provocatori e sobillatori, la scusa dei perdenti.

Non si sobilla e non si provoca gente che sta bene cosi' com'e'.

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 31.08.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

a Massimo Fini ricordo che quando venne ucciso Mussolini e cadde il regime fascista, i futuri dirigenti dello Stato italiano furono gli ex fascisti, podestà, prefetti, generali, insomma i fascisti. Allora?

giovanna ., ancona Commentatore certificato 31.08.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E da sempre che l'occidente considera l'oriente la gallina che fa il uovo d'oro,ma pure una semplice gallina doppo un po di tempo non e piu in grado di fare il uovo,ora tocca a l'occidente di trovare altri risorse per guadagnare,o almeno cercare di fare bastare quello che hanno in casa.

samaan ehab 31.08.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento

31/08/2011 Stati Uniti, sit-in davanti alla Casa Bianca contro oledotto: arrestata l'attrice Daryl Hannah

In manette una settantina di attivisti del movimento Tar Sands Action

Oltre 70 persone sono state arrestate ieri per aver preso parte ad un sit-in davanti alla Casa Bianca organizzato dal Tar Sands Action, un movimento che mira a bloccare il progetto di costruzione dell'oleodotto Keystone XL, che dovrebbe importare catrame dal Canada fin nelle raffinerie del Texas.

Tra gli arrestati, c'è anche l'attrice Daryl Hannah (50), che è stata rilasciata dopo il pagamento di una cauzione di cento dollari.

L'attrice è stata arrestata per non aver obbedito all'ordine della polizia di sgomberare il presidio.

http://it.peacereporter.net/articolo/30203/Stati+Uniti%2C+sit-in+davanti+alla+Casa+Bianca+contro+oledotto%3A+arrestata+l%27attrice+Daryl+Hannah


E bingo bongo della Casa Bianca, predica bombardando di rispettare i diritti umani....BUFFONE !!!

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.08.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 31.08.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini? La prima volta che ne sentii il nome fu nel 1983, quando scrisse un articolo per la rivista Linus nella quale sosteneva che la resistenza fu un movimento inutile, che non contribuì a niente per far cadere il fascismo, che senza i partigiani gli americani ce l'avrebbero fatta lo stesso e con lo stesso numero di morti effettivamente subito...insomma che la resistenza fu inutile a liberare l'italia dai nazi-fascisti.
Ergo: io non mi fiderei ciecamente di un giornalista così.
Poi uno fa ciò che vuole....

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 31.08.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Arrestato Gheddafi.

Travestito da Daryl Hannah, prendeva parte ad un sit-in davanti alla Casa Bianca contro oledotto Keystone XL. E` stato rilasciato dopo il pagamento di una cauzione di cento dollari. ^ _ ^

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 31.08.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Amici del Blog, quasi giornalmente, da anni, leggo i commenti e spesso li ritengo
costruttivi.

Anche oggi, l'amico Alessandro G. ha messo in luce cose che sapevo già è che
sono servite solo a farmi incazzare.

Ma vi rendete conto che questi sono 'esercizi di bella copia' che servono solo a noi?

Ma vi rendete conto che alla maggior parte degli italiani non frega proprio un bel niente
di come vanno le cose?

Stiamo facendo una battaglia che serve solo a noi.

Se non facciamo una vera rivoluzione stile Tunisia,Egitto,Libia fra 10 anni saremo
ancora qui a scrivere illusioni.

Meditate gente, meditate.

Massimo Petrini Commentatore certificato 31.08.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

...hanno pappato per anni a 5/6 euro cibi di qualità, caffè e ammazzacaffè...

"Senato, rivoluzionato il menù del ristorante con prezzi allineati al mercato"...

...segno che non magnano mica più tanto tranquilli!?...

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Senato-rivoluzionato-il-menu-del-ristorante-con-prezzi-allineati-al-mercato_312403681479.html

anib roma Commentatore certificato 31.08.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Nato sì, Nato no, almeno i giovani libici hanno avuto il coraggio di ribellarsi contro 42 anni di sanguinosa dittatura di un beduino squilibrato. Questi giovani ci hanno rimesso il proprio sangue. Non dimentichiamolo!
Ma in Italia, quando troveremo il coraggio di mandare in esilio i vari Berlusconi, Maroni, D'Alema, Andreotti, Bossi e altri dopo che hanno portato in fallimento una nazione, la quale vantava di essere una delle più industrializzate e creative del mondo? Se questo ancora non è avvenuto, sarà perché lo status quo fa troppo comodo a non pochi italiani...

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 31.08.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento


Mass Media
Santoro lancia “Senza Rete”. Azionariato popolare e multipiattaforma per battere Formigli


http://www.blitzquotidiano.it/massmedia/michele-santoro-formigli-senza-rete-948833/

marco k. Commentatore certificato 31.08.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

LE GUERRE DEL NORD AFRICA: INGLESI +35%.

Che le guerre siano un lucrosissimo business, si sà.
Alcuni paesi come gli USA hanno mantenuto per anni il loro primato economico nel mondo esportando guerra per alimentare l'ecomia interna.
Alcuni economisti continuano a sostenere che la ricetta migliore contro la depressione economica, è una economia di guerra.
Ma nel mondo "civile" non si può sostenere pubblicamente la bontà della guerra. Così ci si appella al concetto di "democrazia violata" per giustificare e sostenere le c.d. guerre di liberazione.
E l'Inghilterra non ha perso tempo appoggiando sin da subito le lotte in Tunisia, libia e Siria.
Per poi scoprire che in U.K. tra Marzo e Luglio 2011 (il periodo delle rivolte), ha aumentato del 35% la fornitura e la vendita di armi a quei paesi.
Oggi in Libia, una casa su due ha nel proprio soggiorno un Kalasnikov.
Chissà se i "mercanti di morte" hanno messo nella voce profitti i 50.000 libici uccisi dal loro business, bambini compresi!

Damiano B. Commentatore certificato 31.08.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Stimo profondamente Massimo Fini però questa volta è stato un po' troppo superficiale. Gli interessi geopolitici che ruotano intorno alla Libia sono molto più grandi, come al solito vanno imputati all'imperialismo americano e per quanto riguarda l'Italia al suo valletto Napolitano.

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

eh, qui c'è poco da ridere. La Guerra è una brutta cosa.

Harry Steed 31.08.11 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimo giorno di Agosto, ultimo giorno di spiaggia, ultimo giorno di ferie, ultima cena in pizzeria prima di riprendere il lavoro.

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH lavoro che parolona.........

Domani aprite lentamente la cassetta della posta..............paura!!!!!

stefano m. Commentatore certificato 31.08.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Una Matrix! Siamo spettatori e talvolta comparse di questo immenso show!

Luca Pino 31.08.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe...ecco il post che mi aspettavo qualche settimana fa!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 31.08.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere....................P R I M O !!!!

stefano m. Commentatore certificato 31.08.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori