Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Maledetti bastardi, sono ancora vivo!


Papillon
(04:08)
Steve_Mc_Queen_Papillon.jpg

Questa mattina mi sono svegliato con la bocca impastata e la testa pesante. Sono i sintomi di una giornata di disincanto e di pessimismo. L'umore gira come una pallina della roulette e ogni tanto si ferma su un numero sul quale non hai puntato. Oggi è uno di quei giorni. Ripenso a un film di anni fa, Papillon, quando Steve McQueen era un esempio irraggiungibile per un ragazzo. Papillon sogna. Cammina in un deserto. Dopo ore di marcia incontra un tribunale, approntato sulla sabbia, in tutto e per tutto uguale a quelli di città. I giudici lo guardano severi. Lo aspettavano. Il giudizio è il massimo della pena. Papillon chiede quale sia il reato che gli viene imputato. Non ricorda di aver fatto nulla, né di aver violato le leggi della Repubblica. Impossibile che sia ritenuto colpevole. Un giudice gli legge le motivazioni della sentenza. L'accusa è di aver sprecato la sua vita. Papillon allora abbassa lo sguardo, ammette la sua colpa, volta le spalle allo scranno del giudice e ritorna da dove era venuto. Quanti italiani si riconoscerebbero colpevoli? Il cuore di tenebra dell'Italia è questa malia, questa indifferenza che sconfina nel cinismo che non riesci a scuotere. Li ho visti troppe volte quegli occhi immobili, sbarrati che ti trapassano quando gli gridi in faccia il nostro fallimento come Nazione e quindi il loro. Quanti siete perdio? Cosa vi è successo? Cosa sognate quando viene la notte? Quali sono le vostre ambizioni per l'unica vita che mai avrete?
Domani starò meglio. Ho bisogno di qualche sano momento di depressione profonda, mi aiuta a rimbalzare verso l'alto. Mi dà lo slancio. Ieri mi ha fermato la Polizia, mi ha chiesto il registrato dello spettacolo che ho tenuto a Fermo. Gli ho detto che non ho alcuna registrazione. Sono stati gentili, mi hanno accennato a denunce per un possibile vilipendio a Napolitano e mi hanno salutato. Napolitano... parlamentare nel 1953, l'anno della morte di Stalin. Il simbolo di un'Italia pietrificata.
Ci sarà forse un giorno un cantore, un nuovo Pasolini, che racconterà ai nostri nipoti il diario del grande saccheggio, di quando il Bel Paese fu depredato e ridotto ad appendice politica e economica del mondo. Spiegherà come eravamo e come avremmo potuto essere. Lo farà con i paesaggi scomparsi, con le intelligenze disperse in una moderna diaspora, con industrie di cui rimane solo il nome, con una democrazia tradita. Forse si avventurerà in una ricerca dei responsabili di una tale piaga. Ma non ci sono responsabili. La colpa è di un morbo che ha avvelenato la mente di uno dei popoli più brillanti mai esistiti e che non sa più chi è. Che vaga come un cieco nella notte e se lo prendi per un braccio per accompagnarlo sulla strada si ritrae e ti insulta. Non è cieco, quello che deve vedere lo sa bene. Non ci sono cure per questa malattia che non vengano da sé stessi.
Questo corpo indolente del Paese che non si muove, non si indigna, trangugia qualunque menzogna mi fa paura. Quando mi guardo allo specchio mi vedo più vecchio, qualche volta stanco o sfiduciato, ma sereno. Il 10 settembre sarò davanti a Montecitorio per chiedere che la legge Parlamento Pulito firmata da 350.000 cittadini venga messa in discussione al Senato. Rimarrò quanto serve. Anche se sarò solo. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

7 Ago 2011, 15:48 | Scrivi | Commenti (685) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grillo, vaffanculo. Sei solo un pagliaccio che mira ad avere tutto il potere dietro false promesse populiste a questi gonzi di italiani. Sparisci dalla circolazione per il bene di tutti, che tu che definisci i politici italiani ladri e corrotti sei il peggiore. Ti ricordo che ti sei salvato da un'accusa di omicidio, per aver causato la morte di tre persone, tra cui un minore, per guida sconsiderata, vigliacco che non fai altro che ripararti dietro il tuo partito di squadristi mascherati da populisti. Và all'Inferno, mi auguro che tu ci finisca quanto prima. Chi ti ha votato deve vergognarsi a vita di ciò che ha fatto, sei la rovina di questo paese, come e più dei politici che tanto disprezzi e offendi. Dovrebbero metterti in carcere e buttar la chiave via, questo andrebbe fatto per il bene dell'Italia. Sei una merda, non vali niente, ficcati tutti quanti i tuoi (falsi) buoni propositi su per il culo, smettila di girare vestito da pezzente che hai un mucchio di soldi, figliaccio di vacca. Sei un multiproprietario e ti vanti di essere uno del popolo, ma se sei il primo riccone. Stronzo!!

FM 28.02.14 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Hai detto bene, uno dei popoli più brillanti che siano mai esistiti!....noi siamo così.....quando avevamo Cesare, Augusto e virgilio gli altri dormivano per terra senza vestiti, senza lingua parlata e scritta. Ogni tanto viaggio, vado in giro per l'Europa e mi accorgo che se noi avessimo quel minimo di reazione a questa specie di come farmacologico diventeremmo il primo Paese al mondo perchè gli altri non hanno nulla in più di noi!!...è il momento di cambiare....ho "solo" 27 anni ma non ho disegni e progetti per il futuro perchè quando in un anno di lavoro metti da parte 3-4 mila euro non puoi progettare il futuro ma solo il presente..e ho solo una vita da vivere!...dal 10 settembre sarò lì, a chiedere i danni per il Futuro sottratto a me e a tutti quelli che sono nelle mie stesse condizioni se non peggio!!

Antonio 15.08.11 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Il 10 settembre se lo vogliamo potrebbe essere il giorno dell'inizio della riscossa italiana contro un governo che ci depredato di tutto anche della nostra DIGNITA'che ha ridotto i giovani senza una speranza per il futuro. Possiamo cominciare a fare un Sit-in ad oltranza sino a quando questi non se ne vanno dobbiamo stare lì perchè il nostro obiettivo deve essere quello di mandarli a casa. Ma senza VIOLENZA come ha fatto Ghandi che ha mandato via gli inglesi dall'india con la non violenza, perchè sennò questi si fanno ragione e la spuntano sempre. Dobbiamo stare molto calmi anche se abbiamo tanta rabbia dentro. Se riusciamo a mandarli a casa si può proporre un governo tecnico con uomini scelti secondo criteri etici ed onesti che provveda urgentemente a sanare il debito pubblico e soprattutto ad azzerare i costi ed i privilegi della politica. Basta con questa gentaglia che ci chiede continui sacrifici e loro continuano a sperperare impunemente senza dare conto di niente, BASTA a tutto c'è un fine e secondo me adesso è arrivato il momento DI METTERE UN PUNTO DEFINITIVO A QUESTA SITUAZIONE. IO NON MI VOGLIO VERGOGNARE PIU' DI ESSERE ITALIANA VOGLIO ANDARE A TESTA ALTA ED ESSERE FIERA DEL MIO PAESE E VOGLIO CHE CHI CI GOVERNA FACCIA GLI INTERESSI DI TUTTI NON SOLO I SUOI.FATE UN PASSA PAROLA FACCIAMO SI CHE SIAMO IN TANTI E POSSIAMO FARCELA

p.nza santoro 13.08.11 01:17| 
 |
Rispondi al commento

ho sempre pensato che da un comico certe uscite sono pura propaganda e oggi mi sono dovuto ricredere:non siamo più uno stato libero e continuano a prenderci per il culo del tipo supertassa per i ricchi...ma se tassano solo una eccedenza e poi parliamo di gente regolare che già le paga mentre i furbi risiedono in svizzera o su un'isolotto alla faccia dei fessi come noi.Ci spieghino invece che spostare le date dell'età pensionabile COME faranno i giovani di oggi ad accorpare anni contributivi se i contratti sono a chiamata..si metteranno tutti la divisa?Diventeranno tutte partita iva?LORO pagheranno le pazze scelte di oggi,SONO CON TE non ne posso più di essere europeo quando e come loro vogliono, voglio essere italiano e NON partecipare a mascherate guerre, avere energia pulita che alla lunga è pure conveniente,sgegliere la PERSONA che mi governerà e tantissime altre cose da paese civile in particolare una sanità DEGNA di questo nome con la speranza che IL MERITO vinca sui raccomandati di cui questa pubblica amministrazione ne è stracolma, non basta bloccare stipendi e fare slogan come fa Brunetta, bisogna tagliare con licenziamenti e fare VERAMENTE lavorare i signori rimanenti che oggi si grattano e rispondono spesso "OGGI NON é GIORNATA AL PUBBLICO" torni x giorno e continuano a grattarsi, almeno i presenti... Ma la lotta all'evasione fiscale per farla che ci vuole?Se occorre una rivolta fiscale popolare io sono a favore tanto tutti la vogliono ma nessuno la applica.Hanno fanno lo spot e siamo a posto.....intanto i numeri dei protestai aumenta, le famiglie non pagano neanche il mutuo della casa e i giovani non lavorano almeno in regola.DOVE VANNO A FINIRE TUTTI QUESTI IMMIGRATI CHE SBARCANO e comunque tutti coloro che entrano in Italia con la speranza di un futuro migliore?SONO I NUOVI SCHIAVI per qualche signore e un cancro per i cittadini, infatti in Spagna hanno detto STOP

fatti neri 12.08.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,siamo con te w M5stelle a presto

nicola raggioli 12.08.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento

................
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.08.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, ha ragione tutti fanno finta di nulla

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

si... sono uno dei 350.000 firmatari ... ci saro!!!

docioe 10.08.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento

RAGIONIAMO V4.2: Pensate per un attimo non alla politica attuale, ed immaginate se il nostro attuale sistema, si ispirasse a un qualcosa di comprensibile che conosciamo tutti: Mondiali ed Olimpiadi che scelgono il meglio di ogni settore (veri e propi campioni nelle loro mansioni) ed ora immaginate di mettere al posto di quei campioni, ballerine, veline, parenti, incapaci, trote, piazzisti, cognati vostri ecc. ecc. senza nessun rispetto della meritocrazia. Potreste forse vincere un Mondiale? o salire nel podio di qualche Olimpiade? Bene, anzi: MALE perchè questo accade spesso con chi governa l'Italia. Non dovrebbe esistere la politica, ne sinistra, destra e centro, ma unicamente persone scelte per meritocrazia senza nessun dubbio sulle loro capacità, che andrebbero monitorate e rese pubbliche come avviene sin da pulcini per i Campioni. Ecco di cosa ha bisogno l'Italia di veri Campioni che coroneranno il loro congruo compenso dopo aver fatto il bene del paese e non prima. Altro che politici e onorevoli incapaci e ignoranti che non sanno nemmeno l'inglese e vanno in Europa, o ancor peggio svolgono incarichi senza avere ne arte ne parte. Sveglia Italia il patentino a punti andrebbe dato a loro, e la patente di onorevole dietro attento esame, e la pensione a seconda dei meriti e benessere dato al paese e chi delinque: IN GALERA!! (naturalmente lo sfogo è rivolto a chi non è adatto all'incarico per governare il paese e farlo primeggiare sulle altre nazioni come dovrebbe accadere a un mondiale o a un olimpiade). Campioni che ci dovrebbero portare non coppe e medaglie, ma una forte e sana economia e naturalmente tanto benessere e bene comune. Questa è la verità: la politica divide il popolo e non è composta a quanto se ne evince da campioni. Ragionate!! potreste vincere un mondiale o un olimpiade con gente che nemmeno conosce il proprio ruolo ??? ITALIANI RAGIONATE!! per vincere Mondiali e Olimpiadi servono Campioni. Per il benessere dell'Italia e degli Italiani idem o no?

Indignato 10.08.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Il 10 Settembre, in piazza Montecitorio, una sola bandiera, tre colori, Verde, Bianco, Rosso. Viva l'Italia !!

Marco Galanti 10.08.11 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Volevo far conoscere il mio pensiero dopo aver letto il post.
Vorrei ricordare che da poco è nato il movimento 5 stelle che ha avuto dei grandi successi e si sta comportando molto bene.
Volevo ringraziare quella grandissima persona di nome Beppe Grillo.
Grazie per aver dato una mano a questi giovani pieni di voglia e di belle idee.
SEI UN GRANDE... GRILLO.
Sei riuscito grazie alla tua intelligenza a creare un partito senza aiuti e con poca pubblicità pagata...figuriamoci se potevi usufruire degli aiuti statali di giornali ecc...
ma te sei troppo avanti per abbassarti ad essere uno dei tanti..come te mi ricordo il grandissimo , stupendo poeta di nome Fabrizio de Andrè... non sarete gli unici a questo mondo... no di sicuro, ma tra quelli a me visibili sicuramente si.
Ciao e grazie ancora.

Geppo-G 10.08.11 02:02| 
 |
Rispondi al commento

vorrei chiedere se voi del movimento 5 stelle siete collegati o darete la vostra adesione al presidio ad oltranza a montecitorio del 4 giugno 2011,oppure la vostra protesta del 10 settembre è indipendente grazie.

ANGELO MACALUSO 09.08.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ringraziandoti come sempre per tutto ciò che fai e promettendoti di "scuotermi" e quindi non lasciarti solo il 10 di settembre ti dico:
non sarebbe il caso di far partire "LA MARCIA" come per il primo V Day? ricordi quel programmino in cui ci si segnava e si vedeva graficamente in quanti aderivano? Lo so che non puoi fare nulla di ufficiale in quanto te lo stroncherebbero sul nascere, mentre da privato cittadino nessuno ti può impedire di recarti a Roma ma... questo tuo impegno è come quello che V (del film V per Vendetta) diede a tutti i suoi concittadini... ritrovarsi davanti al parlamento! è un atto simbolico (pacifico in questo caso) ma tutto ciò che può servire a svegliare le coscienze è benaccetto ed il ritrovarsi ed il contarsi fa sempre crescere l'entusiasmo!
Tutti dovrebbero partecipare... insegnanti, precari, metalmenccanici, disoccupati, studenti.... chiunque abbia ancora una coscienza, chiunque non si sia ancora arreso all'apatia! Riuscire ad organizzare una manifestazione permanente davanti al parlamento (anche se immagino le conseguenze) è un atto dovuto per cercare di salvare questa (pseudo) democrazia!
Fai partire la piccola marcia virtuale... per il V 3 day...la RESA dei CONTI!
Noi non ci arrenderemo mai...Loro?
Grazie
Filippo

Filippo B., Monteprandone (AP) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento

.................http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 09.08.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Farò di tutto per esserci il 10 settembre.. verrò con il mio compagno e i nostri tre figli.. non so se avremo i soldi per tornare a casa.. ma mi prodigherò per averli per l'andata! L'unico modo per cambiare è far sentire il popolo PRESENTE e non solo nella rete. La rete non basta per dire BASTA!

valeria bertin (vivibertin), Abano Terme Commentatore certificato 09.08.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per il 10 settembre ci contiamo!
CI CONTIAMO!!! Divulghiamo sulla rete. Io sto già iniziando!!!
Solo Beppe può muovere una massa biblica! Andremo a finire su tutti i giornali esteri e ancora una volta gli indignados spagnoli faranno la ola alla parola ITALIA!!!
BEPPE IO CI SONO E SAREMO IN TANTISSIMI!!!

Gianluca C., Savona Commentatore certificato 09.08.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho 16 anni e forse saranno le illusioni di un ragazzo catanese che sogna di fare il magistrato e liberare così la sua terra dalla mafia e quindi renderla un posto migliore, ma io credo che quest'Italia con questi giovani e con la rete e anche grazie a te si potrà salvare; forse la bancarotta arriverà prima che io mi possa iscrivere all'università e dato che si taglia su scuola e ricerca io non potrò continuare a studiare e tra 10 anni ripenserò a questo commento e riderò e piangerò per le illusioni di quando ero ancora un illuso, un sognatore; ma dato che ancora le tasse sui sogni non le hanno messe io continuerò e crederò fortemente nelle persone come te che continuano non ostante tutto; ebbene io nemmeno mi arrenderò.

marco benedetto mosca, catania Commentatore certificato 08.08.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Legge uguale per tutti,
Cause civili : Costo avvocato,perizie,e istruzione pratica x le classi protette interamente al saldo dei risarcimenti.
Cause penali : Impossibilità di discutere la compatibilità.
Riorganizzazione e informatizzazione immediata degli uffici giudiziari.
Legge sullo svecchiamento della classe dirigente: Comprendente l'obbligo di max 2 legislature consecutive,con un età d'esercizio che vada dai 30 fino a 60 anni max (65 anni max per il capo di stato).
Leggina sulle dimissioni irrevocabili obbligatorie:Funziona in virtù dei mancati risultati conseguiti,o/e in caso di comportamenti non consoni o dannosi e in aperto contrasto con il proprio compito istituzionale.
Legge sull'abolizione delle ingiustificate: Comprendente l'abolizione di tutte le misure prese nei tempi degli avi e poi dimenticate che modernamente vengano a diventare obsolete ed inique.
Comprende gabelle d' antiquariato come le accise sulla guerra d'Eritrea,incarichi ed istituti divenuti superflui o peggio,
Buongiorno a tutti, mentre vi parlo non sono in vacanza! E quindi questo Passaparola non è stato delegato ad altri,poichè mi stò preparando all'occupazione,e a tutto ciò che ne consegue.
Ho preparato una bozza d'intenti aperta alle modifiche (anche e soprattutto da parte vostra),e stò preparando ciò che occorre per andare a Roma,stò anticipando affitti e bollette varie,e stò combattendo con la consueta mancanza di soldi e salute.
Cmq non è grave,anzi quanto detto,e quanto stò sentendo dalle persone che conosco sparse un pò ovunque pare avere il solo effetto di rafforzare le mie motivazioni.
State allegri eh!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.08.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...
la tua lotta è la nostra.
Ma non ci sarà un altro Pasolini, semplicemente perchè la paura, l'appiattimento generale e l'acquiescenza, a tutti i livelli, ha reso molti cittadini di questo paese portatori di handicap mentale. A febbraio, quando sei venuto a Torino, ti strinsi la mano, ed eravamo entrambi speranzosi di un reale cambiamento. Ma neanche il crollo delle borse, la crisi economica acuta, fa si che i discorsi dei nostri concittadini si discostino molto da calcio e donne, con qualche incursione nel populismo politico e nel voyerismo. Siamo in genere superficiali, inclini al compromesso, alla ruffianeria e alla prevaricazione e, forse, solo un'altro "ventennio" può risvegliare quella dignità ormai in letargo da decenni. Le mie personali lotte contro inceneritore e TAV vedono sempre le stesse eroiche persone, ma qui bisogna elevare culturalmente gli italiani e far capire loro che la lotta dev'essere UNA e di TUTTI: quella che ci consente il passaggio da paese ridicolo e corrotto a paese normale. I nostri figli avranno in eredità macerie, e a questi nessuno pensa, nessuno di coloro che irresponsabilmente ci governa. Il debito che cresce e la crisi che taglia come una scure, sarà ereditata da loro, in toto. I nostri figli, che ora giocano con cellulari e play station, si troveranno ad affrontare la vita con quel trapasso traumatico che rende impotenti e indifesi. Educhiamoli alla resistenza e alla lotta, al pensiero proprio e non inculcato. E intanto prepariamoci a chiedere a questa classe politica, quella che vorrebbe "risanare" ciò che ha reso malato, di sgomberare. Da lì comincerà il passaggio che porterà questo ridicolo e corrotto paese ad essere un paese normale.

Giuseppe Pellegrino 08.08.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

WOW, Beppe!!! Il più bel post che ho letto nel tuo sito... Da sempre... Non credere di essere da solo, in questo terribile momento... Ieri notte facevo la trottola nel mio letto.
Non mi rassegno. Non capisco e non mi rassegno. In Italia ci sono milioni di pensionati; milioni di lavoratori dipendenti a 1300 euro al mese; milioni di precari, macchè precari, SCHIAVI, che si fanno supersfruttare per 700 euro al mese. Ci sta arrivando addosso il peggior cataclisma della nostra storia (ADDOSSO A QUESTE CLASSI), non a banchieri, industriali, professionisti a sei zeri e tonache... e NESSUNO CHE FIATI. NESSUNO CHE FACCIA UNA DOMANDA. Un gregge silenzioso e ordinato che fa la fila per ricevere il colpo in testa, come i bovini al macello. Mi chiedo che c.azzo c'entro io con questo debito colossale che abbiamo accumulato. Io vado a lavorare ogni giorno. Ho una macchina di dieci anni. Quest'anno finisco di pagare un mutuo quindicennale che mi ha letteralmente dissanguato. Poi, mi basta fare una capatina nel sito di D'Agostino e vedo le feste pantagrueliche di questi enormi carognoni che festeggiano la loro decima Ferrari, la loro quarta villa al mare, la quinta in montagna. Cioè questi affogano nel superfluo e poi presentano il conto a me?

Il Batacchio 08.08.11 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra ottima questa iniziativa del 10 settembre 2011, farò del tutto per esserci e fermarmi il più possibile, quasi tutto condivido di quello che dici e fai e vorrei proprio essere di aiuto. Resisti, fallo per tutti quelli che credono in te ed io sono sicuramente tra questi, se è difficile dire da sempre, posso dire da quasi sempre, prova ad insistere e resistere il più possibile, la storia è stata sempre riconoscente con te e penso che sempre lo sarà, coraggio beppe, coraggio italia!!!

andrea bimbo 08.08.11 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti, sono ancora vivo. Il 10 settembre molto vivo e determinato.

Francesco Flumian 08.08.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !
Leganord = Mafia allo stato puro !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

CIAO MARCO......Buone Vacanze......quando ritorni ti voglio bello carico!!!!!BEPPE........e fare un post poi sulla PEDOFILIA nel potere Occulto?????CORNO D'AFRICA........gente........dobbiamo salvarli e in fretta anche,la situazione e' fuori controllo!!!!!!AFGHANISTAN..........e' guerra persa ormai.......nella loro storia in tanti hanno cercato di conquistare il paese,ma nessuno ci e' mai riuscito!!!!Non so se avete notato,ma non fanno niente a un cinese,come mai???Perche' la CINA li piallerebbe tutti!!!!Me la fatto notare un mio amico,un giorno cosi' parlando di AFGHANISTAN........idea da considerare e pensare....!!!!LIBERTAAAAAAA'...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 08.08.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! Non sarai da solo!

Leonardo R. Commentatore certificato 08.08.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

I Francesi hanno fatto l'attacco alla Bastiglia nel 1789, noi! nel 2011, siamo ancora qui a farci governare da questa gente.
Noi non siamo neanche un popolo!
Noi ci dobbiamo vergognare, a parte qualcuno, come te BEPPE.
Grazie BEPPE, grazie di cuore, per me, per i miei figli e per i miei nipotini.

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Ultima spiaggia:
1. Mollo Tutto
2. Mollo Tutti

Chi va dicendo in giro
che odio il mio lavoro
non sa con quanto amore
mi dedico al tritolo,
è quasi indipendente
ancora poche ore
poi gli darò la voce
il detonatore.

Il mio Pinocchio fragile
parente artigianale
di ordigni costruiti
su scala industriale
di me non farà mai
un cavaliere del lavoro,
io sono d'un'altra razza,
son bombarolo.

Nello scendere le scale
ci metto più attenzione,
sarebbe imperdonabile
giustiziarmi sul portone
proprio nel giorno in cui
la decisione è mia
sulla condanna a morte
o l'amnistia.

Per strada tante facce
non hanno un bel colore,
qui chi non terrorizza
si ammala di terrore,
c'è chi aspetta la pioggia
per non piangere da solo,
io sono d'un altro avviso,
son bombarolo.

Intellettuali d'oggi
idioti di domani
ridatemi il cervello
che basta alle mie mani,
profeti molto acrobati
della rivoluzione
oggi farò da me
senza lezione.

Vi scoverò i nemici
per voi così distanti
e dopo averli uccisi
sarò fra i latitanti
ma finché li cerco io
i latitanti sono loro,
ho scelto un'altra scuola,
son bombarolo.

Potere troppe volte
delegato ad altre mani,
sganciato e restituitoci
dai tuoi aeroplani,
io vengo a restituirti
un po' del tuo terrore
del tuo disordine
del tuo rumore.

Così pensava forte
un trentenne (20,30,40,50,60,70....)disperato
se non del tutto giusto
quasi niente sbagliato,
cercando il luogo idoneo
adatto al suo tritolo,
insomma il posto degno
d'un bombarolo.

C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali.

Ma ciò che lo ferì
profondamente nell'orgoglio
fu l'immagine di loro
che si sporgevan da ogni foglio
lontani dal ridicolo
in cui lo lasciaron solo,
ma in prima pagina
col bombarolo.

Tashunka Witko, Isernia Commentatore certificato 08.08.11 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nelle grane... Ma i politici non ci costano oltre 20 miliardi di euro all'anno? E continuano ad aumentarsi lo stipendio.
E QUEI FAMOSI 90 MILIARDI EVASI AL FISCO dai gestori delle slot machine, perche nessuno più li cerca neppure quei giornalisti che sui loro quotidiani hanno dichiarati che non li avrebbero dimenticati?.
Basterebbero quelli.
Per 12 (dodici) euro di errore su una dichiarazione un vicino ha subito il fermo amministrativo dell'auto dall'agenzia delle entrate; perchè non si muove contro chi ha rubato 90 niliardi al fisco?
VERGOGNA!!!!!
Ho inoltrato la richiesta per diventare APOLIDE .
C.B.

Giuseppe carlo 08.08.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento

L’art. 41 della Costituzione dice:”L’iniziativa economica è libera e non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale”. Vi sembra troppo restrittivo? Eppure Tremonti vuole cambiarlo in: ”Nell’economia privata è libero tutto, tranne ciò che è espressamente vietato”. La chiama ‘la massima liberalizzazione’. Avevamo chiesto di porre fine agli abusi delle corporazioni, a facilitare l’impresa e il commercio alleggerendo la mole della burocrazia, ad aprire certe professioni che sembrano società segrete per eletti, a premiare il merito e chiudere col nepotismo e il clientelismo.. e abbiamo questo aborto di legge, che promette solo di peggiorare l’esistente.
Che si vuol fare? Si intende rassicurare gli USA che quel neoliberismo fallito sul pianeta e nelle Borse è più vivo che mai? In luogo di analizzare i frutti marci di un sistema senza freni né regole, si accentua il suo vizio di origine? Forse che gli Usa che perdono sui campi di guerra, che perdono nei conti interni, che perdono sui listini delle Borse, hanno bisogno di veder confermata “in teoria” il peggio della loro ideologia classista? Certo i lavoratori non avranno da gioire per un articolo che rafforza il sistema di abusi e di sfruttamento di chi da ora e più che mai potrà fottersene dalla tutela del lavoro, dei diritti umani e civili, della salute e della sicurezza. In pure stile Tyssen e con gli applausi di Confindustria.
L’art. 41 tutelava, pur nella sua brevità, il bene comune e la dignità umana, prescrivendo che “la legge potesse determinare i programmi e i controlli opportuni perché l’attività pubblica e privata potesse indirizzarsi a fini sociali”.Nei fatti nemmeno questi fini generali sono stati tutelati(lo abbiamo visto con Marchionne,tra i plausi di dx e sx),ma ora è peggio.Si prifila una minaccia orrenda al mondo del lavoro che mira a eliminare ogni statuto,a distruggere i sindacati non embedded,a smantellare il contratto nazionale.
La Cgil si agita. CISL e UIL tacciono in un cupo consenso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Occorrono altri 20 MLD da subito, sarà la mannaia dello stato sociale, pagheremo di più la scuola, la sanità i trasporti. E’ in arrivo un tale peggioramento della vita da far allibire con aumenti di tasse in ogni dove. Eppure appena una settimana fa Tremonti insisteva con la diminuzione delle tasse, col ‘tutto va bene’, col ‘non metteremo le mani nelle tasche degli italiani’. Meraviglia che ancor, ad ogni ripetizione di queste bestemmie, il popolo italiano non vomiti e vi sia ancora chi persiste, con vera faccia di bronzo e negazione dell’evidenza, a sostenere costoro.
Siamo dovuti arrivare al commissariamento per sentire Berlusconi dire ‘en passant’ che la situazione era grave, Perfino la stampa american ha detto: “Finalmente!”
La protervia di questi mentitori produce una genia di seguaci che con altrettanta faccia di tolla negano i fatti. E anzi insultano come disfattista chi si limita a registrare la realtà.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta il popolo che ti segue è oggetto di una forte critica da parte tua....benissimo Beppe.....hai ragione....dimmi che cosa possiamo fare per non deludere le tue aspettative che sono poi le nostre. Dimmi cosa posso fare io come italiano ! Dimmelo per Dio ! Io non vado più a votare, ho dato le dimissioni dal sindacato sul posto di lavoro, non ho più un gran che di soldi da potermi permettere persino di venire a Roma il 10 settembre, che cosa si deve fare ? Mi devo comprare un fucile a pompa e andare a sparare a casaccio all'uscita di qualche palazzo del potere ? In che cosa dobbiamo sperare ? Chi la fa la rivoluzione ? Se non c'è qualche gruppo organizzato che prende il potere manu militari e organizza un colpo di stato, cosa pensi che siamo in grado di fare noi popolo bue ? Chi pensi che possa toglierla di mezzo la merda che sta spolpando il paese ? Noi ? Si dia da fare questa cazzo di estrema sinistra inconcludente e ciarlatana...e poi vedrà che i topi usciranno dalle fogne a darle una mano !! Dimmelo GRAZIE !! (perchè mi sono anche un pò rotto il cazzo che te con tutti i tuoi miliardi mi vieni a fare la morale !! io moralmente sono a posto)

paolo 08.08.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così per combattere la crisi, gli squaletti della politica si sono pensati questo art. per la Costituzione che dà carta bianca ai peggiori truffatori o sfruttatori. “In economia quel che non è espressamente vietato è concesso!” Una cosa da non credere! E la chiamano pure “la madre di tutte le liberalizzazioni”! In un mercato marcio che avrebbe bisogno di correttivi, regole e freni, non solo non si modera la sfacciata arroganza degli operatori, degli imprenditori, degli sfruttatori, degli speculatori, delle corrotte società di rating, degli Stati che si alzano il deficit a piacere e fanno l’economia con le guerre e le sopraffazioni..non solo non si mette alcun limite al peggior neoliberismo, ma l’Italia si inventa, nel suo campo, di “liberalizzare” ulteriormente l’arroganza di un potere che ha messo il mondo in ginocchio e, se non sarà frenato, lo distruggerà completamente. Sarebbe una svolta ancor più liberista a un sistema che è già malato di troppo liberismo.
Ma anche per vedere in atto questa bella pensata di ulteriore deregulazione del sistema, occorreranno nove mesi, Riuscirà il popolo italiano in nove mesi a svegliarsi dal suo torpore di morte, e a rovesciare l’intera Casta di regime?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento

o temerari...o voi che leggete questo http://espresso.repubblica.it/dettaglio/un-privilegio-da-200-milioni/2157780/
...lasciate ogni speranza di recarvi a Roma pacificamente il 10 settembre..........
...dovrà essere un macello !!!!!!!!!!!

tina ghigliot 08.08.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O sordi o idioti
La Bce e i 17 ministri delle Finanze europee dichiarano di accettare che la Bce comperi Btp italiani “a patto che” e “nella condizione forzosa che” il governo italiano si precipiti a fare “immediatamente” leggi per il pareggio del bilancio e la ripresa economica. B giura che il Parlamento resterà aperto, vista la gravità della situazione, poi via tutti al mare, anzi 200 onorevoli più pii volevano prolungare le ferie fino al 12 settembre, rimettendo ogni soluzione nelle mani di Dio, che, fino a prova contraria, non è stato eletto in questo Parlamento.
Per combattere la crisi “immediatamente”, si va al mare fino a settembre e si mettono 2 nuovi articoli in Costituzione che vedranno la luce nel breve tempo di 9 mesi, quanto per fare un bambino. Non so come si possano tradurre le parole “Crisi”, “Immediatamente”, “Urgenza Massima” ecc nel gergo politico italiano. Ma certo è che qui nessuno ha capito. Ognuno fa lo gnorri. Solo giovedì le commissioni Affari Costituzionali e Bilancio torneranno per una breve comunicazione di Tremonti poi tutti al mare!
Questa settimana, proprio perché c’è la crisi, i nostri “eroi” hanno lavorato alla Camera 18 ore (3 al giorno) e al Senato 19. Poi Brunetta fa il cazziatone agli statali! Ma che lo dico a fare? Forse Brunetta manco c’era!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque voi siate, politici, intellettuali, studiosi, sociologi, economisti, docenti, esperti, oracoli vari, maghi, marziani, futuristi, unti dal Signore, ecc. ecc. ....
... Se in ognuna delle tante "ricette" socio-economiche che ho letto dapertutto ed in questo blog, più o meno valide che possano essere ora o nel prossimo futuro italiano, non ci si inserisce una norma che riguardi la CONFISCA TUTTI I BENI di coloro che si sono macchiati di corruzione ai danni dello Stato degli ULTIMI 20ANNI, tale ricetta non potrà che essere considerata l'ennesima presa per il culo per gli italiani onesti. Mi dispiace: si può certamente ricominciare in tanti modi e con la buona volontà di re-imboccarsi le maniche per risistemare l'economia e la società italiana con ottime formule socio-economiche, ma non si possono lasciar correre coloro che in quest'ultimo ventennio hanno sguazzato nel malaffare, facendo passare così il messaggio: "chi ha avuto ha avuto, e chi ha dato ha dato". Non mi rimboccherò più, per l'ennesima volta, le maniche ANCHE per costoro: che PRIMA paghino loro, e tantissimo, il nostro debito. Dopo, forse, potrò seguire ed accettare di buon grado qualunque ricetta o formula mi si chiederà di seguire.
E penso sia così per molti italiani. Ovviamente, onesti e sfiduciati.

Rolt 08.08.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non facciamoci FACILI ILLUSIONI...

in Borsa si sono sempre FATTI i SOLDI con una facilita' spaventosa..

ma quello che stanno combinando dal 2000 in poi è CRIMINALE...

2000 BOLLA TECNOLOGICA...

11/09/2001 TORRI GEMELLE..

2003 GUERRA IRAQ..

2007 DERIVATI..

6/3/2009 FALLIMENTO DEL SISTEMA..

2011 FALLIMENTO degli STATI...


TUTTO per AVIDITA'...solamente AVIDITA'

ENZO D., BARI Commentatore certificato 08.08.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non facciamoci FACILI ILLUSIONI...

in Borsa si sono fatti sempre FATTI i SOLDI con una facilita' spaventosa..

ma quello che stanno combinando dal 2000 in poi è CRIMINALE...

2000 BOLLA TECNOLOGICA...

11/09/2001 TORRI GEMELLE..

2003 GUERRA IRAQ..

2007 DERIVATI..

6/3/2009 FALLIMENTO DEL SISTEMA..

2011 FALLIMENTO degli STATI...


TUTTO per AVIDITA'...solamente AVIDITA'

ENZO D., BARI Commentatore certificato 08.08.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

a gemonio con tremorti c'era anche il trota!
ora mi sento proprio tranquillo ---------

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Tieni duro Beppe, vedrai che alle prossime elezioni (2012?) un bel 10% in nazionale del movimento five stars non te lo toglie nessuno!

Claudio Agosti 08.08.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Io davvero non capisco, sono giá 3 anni che vivo fuori, ho vissuto in Spagna e in Germania, e dico: con la nostra intelligenza, con il nostro saperci fare, con la nostra capacitá di adattamento e con la bellezza del nostro Paese potremmo essere protagonisti della scena mondiale, e invece dobbiamo continuare a farci prendere in giro da tutti, e noi all´estero, a parte qualche debole tentativo di difesa dell´Iltaia, reazione dovuta prettamente all´orgoglio, non possiamo che abbassare il capo, sconfitti e consapevoli della realtá delle cose... che tristezza


Noi sessantenni abbiamo momenti di abbattimento,ma ci servono per ricaricarci.Non avere timore di chiedere perentoriamente a noi della rete di essere il 10 settembre davanti a Montecitorio.Noi siamo Partigiani del 3° Millennio,quindi ci devi precettare.Altro che buttare lì un timido io sarò il 10 Settembre davanti Montecitorio.Sprona la Rete e tutti noi ad essere almeno 1 Milione di persone davanti a Montecitorio.1 Milione di persone sono una piccola parte di noi che abbiamo votato e voteremo 5 Stelle.Io lo so che hai capito la tua funzione istituzionale,te la sei conquistata anche con la nostra azione.Ma oramai sei percepito dall'esterno quale Autorevole Soggetto Istituzionale e Politico,fattene una ragione.Se lo propongo io sarà uno dei tanti appelli,ma se il subcomandante Beppe invita tutti noi subcomandanti della rete ad essere presente il 10 Settembre davanti a Montecitorio,si potrebbe raggiungere anche il milione di persone.Chiedo aiuto a tutti Voi della rete,condividete questo appuntamento e fate passare parola anche sulle spiagge, in montagna in campagna "IL 10 SETTEMBRE CON BEPPE GRILLO DAVANTI A MONTECITORIO". Caro Beppe alle prossime elezioni nazionali già siamo al 10%, ma potremo aspirare anche oltre il 15%, il che significa che determineremo il prossimo Governo del Paese,o quantomeno dovranno fare i conti con la democrazia partecipata.Loro lo sanno ed hanno paura, non hai fatto caso che gli attacchi di questa categoria politica verso di te,si sono fortemente attenuati? Caro Beppe riprendi le forze perchè dovremo portare in Parlamento quanti più eletti 5 Stelle possibili,iniziamo il 10 Settembre davanti a Montecitorio a dare anche una prova numerica,la qualità è per noi intrinseca. L'ISLANDA E' VICINA! Un abbraccio da un tuo coetaneo. Carmine Fascella

Carmine Fascella 08.08.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

oggi i BTP DECENNALI GUADAGNANO tra il e 6/7 %..

chi sapeva che VENERDI alla chiusura dei mercati la BCE avrebbe comprato BTP???...

Berlusconi lo sapeva???

ps.

1.000.000.000 di euro investito in BTP VENERDI equivalgono ad un GUADAGNO di...

60/70.000.000 milioni di euro in pochi secondi...

NON MALE.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 08.08.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vaga come un cieco nella notte e se lo prendi per un braccio per accompagnarlo sulla strada si ritrae e ti insulta. Non è cieco, quello che deve vedere lo sa bene. Non ci sono cure per questa malattia che non vengano da sé stessi.


Concordo pienamente con questa frase del post, la cura è dentro di noi, dobbiamo essere noi il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo...frase di una grande anima, attualissima ai giorni nostri, frase difficile da mettere in pratica, c'è sempre qualcosa da fare prima, o qualcuno a cui garantire qualcosa dopo...ma forse è giunto il tempo di risollevare le sorti del quotidiano vivere, la base solida da cui far decollare le idee necessita che il dire ed il fare siano la stessa cosa.

vincenza briscioli 08.08.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

avanti cosi! Il Nuovo Rinascimento nasce il 10 settembre2011 siamo con te io e la mia famiglia e siam tanti! Ti prego fai in modo che i meetup organizzino volantini da stampare e pulman treni x ROMA! MUOVIAMOCI ALL'UNISONO PER UN GIORNO INDIMENTICABILE X L'ITALIA E PER IL MONDO SAREMO ESEMPIO DI VERA DEMOCRAZIA COME LO E STATA LA NOSTRA COSTITUZIONE X GLI ALTRI POPOLI!

fulgy f., torino Commentatore certificato 08.08.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

dovremmo lanciare il concorso: INDOVINA IL PASSA PAROLA DI OGGI!! e vinci una maglietta del movimento 5 stelle, o l'abbonamento per una settimana al fatto quotidiano!! xd xd
mi butto a indovinare dai!!
hem!! sarà.. ehm!! sulla crisi negli stati uniti, e in europa!! tanto per spararne una.. dai marco aspetto te!! ù_ù.. ps. e metti i pantaloni prrrrr!!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 08.08.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dare un contributo concreto - anche se modesto - per la manifestazione del 10 settembre 2011. In quella data prima di tornare a casa dobbiamo ottenere la certezza che il progetto di legge "Parlamento pulito", firmata da 350.000 cittadini venga messa a discussione dal Senato. La Costituzione che viene da tutti decantata come la "Quercia caduta" del Pascoli é carente per quanto riguarda le proposte di legge di iniziativa popolare (rileggetevi gli artt. 71 e 72); NON indica i meccanismi e le responsabilità per la discussione e la successiva approvazione da parte del Parlamento. Il Presidente della Casta (Senato) lo sa quindi non farà nulla se non sarà sospinto a furor di popolo a porla in discussione. Dobbiamo cercare un raccordo con altri gruppi politici del centro sinistra - Italia dei valori? PD? - all'interno del Senato per costringere il Presidente del Senato a porla in discussione altrimenti non ce la facciamo. Però nello stesso tempo sputtaneremo i c.d. riformisti del centrosinista. Il Parlamento che pulito non é non vorrà certamente fare pulizia se all'interno dello stesso quelli che si professano puliti stanno zitti. A presto.

salavatore mattiacci 08.08.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Grillo gli Italiani sono delle scimmie senza cervello e hanno bisogno di un leader visibile e presente da seguire come zombi ... se non entri in politica e ti metti a testa di questa schiera di pecore, seguiranno il primo pastore, anche se si chiama Berlusconi, che gli promette l'impossibile, ma che in realtà se ne serve per poterle inculare tutte e soddisfare la propria sete di sesso e di dominio ... invece di deprimerti alzati !!!! fonda un partito nazionale e mettiti come leader altrimenti qui ci si muove come pecore senza pastore

Matteo Pietri Commentatore certificato 08.08.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha restituito senso alla politica, perchè essa non è soltanto fatta di accordi e compromessi, per sopravvivere altre ventiquattr'ore, ma è fatta anche di idee per il futuro, per lasciare ai nostri nipoti un mondo vivibile, e una società sana, senza ingiustizie, soprusi e sfruttamento dell' uomo sull' uomo. E la strada più difficile, e le idee talvolta sono tante e tendono a confondersi, ma sono certo che le sue idee sia quanto di meglio ci sia stato nell' ultimo decennio in questo paese. Beppe Grillo è un letterato e uomo di grande intelletto e talento, è maturato molto in questi dieci anni, e le persone che lo criticano chiamandolo buffone, pagliaccio o volgare, sono meschine, e forse compromesse con la casta: ma questi signori dovranno ricordarsi che quando la casta li avrà sfruttati per benino, li butterà in mezzo ad una strada con la stessa disinvoltura con la quale ci si libera della spazzatura, perchè persino per la casta sono più apprezzabili chi li contesta seriamente, che i tanti lacchè e tirapiedi, soprattutto quelli dell' ultima ora.

massimo esposito 08.08.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

ATENE AFFONDA E I GRECI S’ABBRONZANO –

I TAGLI PESANTISSIMI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, AGLI STIPENDI E ALLE PENSIONI NON HA DEPRESSO LA VOGLIA DI SVACCANZA –

NONOSTANTE IL PAESE SIA SPACCIATO (GLI ANALISTI DICONO CHE AD ATENE RESTI UN ANNO), PER SCIOPERI E CORTEI C’è SETTEMBRE, ADESSO PIENONE PER TRAGHETTI, HOTEL E RISTORANTI –

TANTO A SALVARE IL PAESE CI PENSA LA GERMANIA…

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/atene-affonda-e-i-greci-sabbronzano-i-tagli-pesantissimi-alla-pubblica-amministrazione-agli-stipendi-28559.htm

ITALIA/GRECIA culle della Civilta' Antica...che cazzo di fine abbiamo fatto...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 08.08.11 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Per curiosità,
qualcuno sà da dove viene,
il debito pubblico italiano?

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno.

"Maledetti bastardi, sono ancora vivo!"
.....................................

Tentativo di stupro ai danni di un minore palestinese detenuto da Israele

Scritto il 2011-08-08 in News

Ramallah - InfoPal. Il ministro per gli Affari dei prigionieri palestinesi ha denunciato il tentativo di stupro ai danni di un minore palestinese detenuto da Israele.

Ufficiali israeliani hanno cercato di abusare sessualmente di Mahmoud Jaber, 13enne di al-Khalil (Hebron), nel corso della sua detenzione.

Hussain ash-Shaiykh, legale del ministero ha raccontato i dettagli dell'episodio avvenuto nella prigione di Etzion, dopo aver sentito il racconto del fratello del bambino, 'Amer Sa'adi Mohammed Jaber, arrestato insieme a Mahmoud lo scorso 25 luglio, quando entrambi furono prelevati dalla propria abitazione.

Prima di essere trasferito ad Etzion, Mahmoud è stato detenuto nel centro di Kiriyat Arba', dove è stato picchiato brutalmente. Mahmoud ha opposto resistenza all'ambigio tentativo degli israeliani di essere isolato in una stanza e per questo gli ufficiali si sono scagliati contro il minore, fino a rompergli i denti.

Non è l'unica accusa di questa natura: Yousef 'Abdel 'Aziz, 27enne di Jenin infatti, ha raccontato di essere stato vittima di un episodio simile.

Yousef ha raccontato di essere stato fotografato durante un'ispezione per la quale gli era stato ordinato di denudarsi. E' accaduto nel centro di Shata prima di essere trasferito a Megiddo.

"La politica perseguita dalle autorità israeliane dimostra un decadenza morale del sistema israeliano nel complesso", ha commentato il ministro.

Un portavoce del movimento popolare per la liberazione dei prigionieri ha richiamato la Croce rossa internazionale (Icrc) a indagare immediatamente e a entrare nel penitenziario al centro delle accuse. Alla comunità internazionale è stato chiesto di rompere lo scandaloso silenzio che ruota attorno a questi fatti contro la popolazione palestinese.

Segue.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 08.08.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCIDENTI A ME, IL 10 SETTEMBRE E' VICINO, BEPPE FAI IN MODO CHE CI POSSIAMO ORGANIZZARE, METTETE SUL BLOG DEI MANIFESTI DA POTER STAMPARE IN CASA E FARLI VEDERE A GIRO, I MEETUP ORGANIZZINO AUTOBUS O TRENI, INSOMMA ROMPIAMOLI IL CULO UNA VOLTA PER TUTTE.
P.S. HO MANDATO UN MESSAGGIO A GAETANO, PERCHE' SPERO REGGA ALMENO FINO AL 10

Marco V., San Baronto Commentatore certificato 08.08.11 13:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

MI SONO ROTTO I COGLIONI NON CONTIAMO NIENTE.

PERCHE CONFINDUSTRIA E I VARI SINDACATI HANNO DIRITTO A DIRE LA LORO E AI CITTADINI NON VIENE CHIESTO ALCUN PARARE. CHI CAZZO SONO COSTORE PER AVERE TITOLO AD PARTECIPARE E NOI SIAMO QUI INVECE A SUBIRE PUR AVENDO MOLTI DI NOI TANTE IDEE SERIE, PRATICABILI E INTERESSANTI PER IL BENE DEL NOSTRO PAESE. SONO INCAZZATO NERO. SONO PRONTO ALLA GUERRA FISICA VIOLENTA SE FOSSE NECESSARIO.

Antonello L. 08.08.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccuparti Beppe che non sarai da solo perchè anche grazie ai tuoi post qualcosa si sta risvegliando nelle coscienze e se non sarà forse abbastanza di sicuro è un buon inizio.Ritornando al discorso di parlamento pulito(parlamento volutamente minuscolo)più che pulito direi"informato dei fatti"e non certamente informato dai media mainstreem.

Geppi Pizza Commentatore certificato 08.08.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sulle tasse:

ma secondo vo ad uno che ragiona e agisce come Callisto TANZI cambia molto se aumentano o diminuiscono le tasse dei cittadini italiani?


questo governo pigliapelculopopolo!

bassi bruno 08.08.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ignoranza economica degli italiani,
e la loro assuefazione ai luoghi comuni,
è ben rappresentata su questo blog.

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mentre qui si argomenta sul denaro e sulla corruzione un altro papà si è suicidato per aver perduto il lavoro. Forse la Signora Viviana mi dirà che se avesse avuta un po' di pazienza il MoVimento avrebbe risolto anche il suo problema.

fernando martino Commentatore certificato 08.08.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'intervento della BCE permetterà ai corrotti di perseverare, ai truffatori di truffare e al popolo scemo di pensare ai cazzi propri chinando il capo.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 08.08.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

E curioso notare quanti liberisti,
criticano il neo-liberismo!
Leggo gente che vuole liberalizzare,
privatizzare, licenziare statali,
abolire diritti, non combattere l'evasione,
ma critica la globalizzazione, il neo-liberismo,
il governo, la bce, ecc..
Beh...è bello vivere in una dimensione parallela,
dove si può vivere senza l'onere della logica,
senza la spada di damocle,
dei rapporti causa-effetto,
dove ci si può criticare da soli,
senza accorgersene!
Se non ci fosse da piangere,
ci sarebbe da ridere!

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento


CATTIVI PENSIERI

IL FATTO QUOTIDIANO perde una valente giornalista,

la bellissima e giovanissima contessina Beatrice
Borromeo e cosi' pure il real Casiraghi si lagna
perchè la giornalista approda ad un master alla
Columbia University.

Dagli esordi con SANTORO , alla formazione privilegiata di TRAVAGLIO , l'informazione o controinformazione PERDE UN ALFIERE CONTRO LA CASTA.

La sirenetta puo' fare tutto , la modella , la presentatrice televisiva , la giornalista e concedere interviste , gossip e quant'altro.

GLI SFIGATI possono solo comprare il giornale . l'unico che li rappresenta .

E GLI sfigati scrivono , scrivono ; nessuno li pescherà MAI ...se non parte del CLAN o di un clan.

Non esistono piu' i Montanelli che senza raccomandazioni , titoli principeschi , pescava gente di talento e gli dava la possibilità di scrivere e crescere.

Ma la CONTRO CASTA ha una barriera d'entrata come la Casta .

A torto o ragione gli unici che offrono il loro spazio a nuovi talenti emergenti ....ma che rimarrano immersi è proprio tZE-tZE .

O il blog di Grillo.

Ma nessuno se ne accorgerà MAI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.11 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOZZA DEL CAMBIO DI ROTTA.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.08.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

La propaganda è fondamentale nella preparazione di ogni regime. Se la storia è maestra di vita basta vedere un poco del nostro passato per comprenderlo. La Scuola Normale di Pisa partorì il genio di Fermi a cui va insieme il merito di aver messo la parola fine al secondo conflitto mondiale e alla storia d'Italia. Noi siamo la generazione allevata dalla televisione quando ancora era definita educativa e forse, parte della confusione che abbiamo, la dobbiamo ai raggi gamma del cinescopio bianco e nero. Sono curioso di vedere che mondo creeranno gli Amici di Maria de Filippi...


riflessione sui centri sociali

ci sono 2 tipi di centri sociali e alcune volte convivno i 2 tipi in un unica struttura.

tipo A) gente che ha idee strane fuori dallo standard e poco amata dal potere politico perché rappresenta un elemento di critica a ciò che c'è che è consolidato

tipo B) gente chenonha idee perché è cotta dalle piu strane droghe ovvero i classici SCOPPIATI!


Siccome so bene che i politici non hanno paura degli scoppiati ho il dubbio atroce che si voglia fare passare al popolo ingorante l'idea che i centri siciali siano solodel tipo B per raggiungere lo scopo di sterilizzare pure le fastidiose ( per la politica) idee di novità che porta con se il tipo A

certo è che gli SCOPPIATI prevalgono!

viva l'italia 08.08.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io a volte ho dei dubbi di essere un po scemo .. di sbagliare.......

c'è gente invece su questo blog che spara di quelle cazzate madornali convintissimo di avere ragione...


Ecco forse non sono io lo scemo........ forse sono quelli...... o forse no?

bassi bruno 08.08.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La BCE (e quindi Draghi) hanno preteso che il governo italiano faccia PER DECRETI le modifiche economiche altrimenti niente acquisto titoli.
Pretendono il ritocco dell'articolo 18, la manipolazione dell'articolo 41 e tutta una serie di interventi liberticidi che penalizzeranno i meno fortunati.

Quindi fate bene attenzione prima di proporre questi "nomi" per eventuali governi "tecnici".

Come risolvere? Semplice, ci vuole una PATRIMONIALE VARIABILE con una soglia di protezione per chi ha un reddito basso.

Renato I. Commentatore certificato 08.08.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi l´italiano medio, sulla sdraio sotto l´ombrellone tira un sospiro di sollievo.
La BCE compra, il fallimento per ora non c´e´.
Bene, festeggiamo, oggi possiamo domani non si sa, speriamo.

La colpa di tutto e´sempre di tizio che non paga le tasse, del politico corrotto, del presidente scemo.
L´italiano medio gia´fa lo sforzo di essere presente sul posto di lavoro.
E di pagare le tasse.
Il resto e´il lavoro "degli altri".
E le ferie sono un diritto come e´un diritto la casa, la macchina, la cena al ristorante, l´Ipod.

Di cosa si deve preoccupare?
Che i diritti rimangano tali il piu´possibile, poi si vedra´.

Alberica T. 08.08.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

differenza tra stare in UE e non starci spiegato ai "dummies"!

immaginati se ti chiedessero se preferisci stare in una villetta o in un condominio e ovviamente tu dirai la villetta.

Ecco... l'italia era una villetta e ora è un misero appartamento di un condominio fatiscente grazie all'ingresso di paesi come romania bulgaria ecc.


oltretutto l'entrrata in UE doveva essere fatta con il cambio della costituzione o con un referendum popolare perché va a limitare la sovranità nazionale e non di poco ..... ma come al solito la nostra corte costituzionale ha fatto quel che ha fatto!


ma pagheranno prima o poi... se non loro direttamente sicuro pagherà la loro progenie!

viva l'italia 08.08.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....si dice Liberalizzazioni e in Italia si legge SPOLIAZIONE DEL CADAVERE: hanno ridotto il Paese all'ultimo d'Europa con l'instaurazione al potere di un'accozzaglia di profittatori irresponsabili e ora si preparano a resistere a oltranza per stappare i denti d'oro al Morto: venderanno castelli, spiagge, zone protette e intatte e tutto ciò che è vendibile agli appetiti di chi ha lucrato a oltranza e ora dispone giusto giusto dei SOLDI necessari a portar via il patrimonio di eccellenze artistiche e ambientali dell'intero Paese; per sapere chi sono questi vermi della mela, guardate un pò in giro: chi è in attesa?
MA NOI LO LASCIAMO FARE?

Antonio Trezzi 08.08.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, L'hai capito finalmente che devi scendere.......in campo (scherzo). Con te in Piazza Montecitorio spero che la gente esca dal lungo letargo e ti affianchi.Ci sta provando anche Gaetano Ferrieri e sembra che finalmente qualcosa stia succedendo.

elisabetta bonsignore 08.08.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Rivoglio l'Unione Sovietica!
Rivoglio quello spauracchio,
che teneva a bada,
l'avidità del capitalismo,
e rendeva migliore il mondo!

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il problema è che gli Italiani, non diversamente da gran parte del resto dell'umanità, non sanno che stanno sprecando la loro vita. Anzi, dal loro punto di vista, non la sprecano affatto. Per loro vivere è trovare qualcuno che gli da il posto fisso, farsi la casetta, sistemare i figlioletti, votare chi gli promette posti di lavoro come premi al gran telequiz, gli abolisce l'ICI e gli sposta di mezzo chilometro i "clandestini" e gli zingari. Gli Itagliani, ma per la verità molti altri popoli, sognano onestamente questa vita "serena". Al massimo commettono peccato, sognando zoccole minorenni vestite da infermierine, come suggerisce il loro padrone.

In fondo non li si può biasimare. Sognano una tranquilla vita serena. Che per me è una vita di merda, ma il problema vero è che dovrebbero iniziare a capire che se non si svegliano e non si danno da fare, la pacchia è finita, il lavoro non è una manna che arriva dal cielo, lo schifo che abbiamo l'abbiamo votato e altr cosette del genere.

Marco 08.08.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, adesso comprendiamo.Ieri sera ti abbiamo visto a Marina di Pietrasanta, trapelava questo tuo stato d'animo. Era palpabile. Ne siamo rimasti colpiti. Se ce ne bisogno chiedici "aiuto", una volta tanto possiamo contraccambiare. Ti ospitiamo, ti assicuro che le lasagne di mare di mia nonna ti rimetterebbero in sesto. Sarebbero un toccasana per staccare la spina qua in Versilia. Sei tra amici, vino buono e un po di salmastro che fa sempre bene. Non disperare Beppe ne abbiamo combiante tante insieme ormai, e NON CI FERMERA' NEMMENO UN PRESEDENTE DELLA REPUBBLICA PUNTIGLIOSO A CORRENTE ALTERNATA...CHEDICI AIUTO SE VUOI...

zio orlee 08.08.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe
non so se lo hai già capito,
ma qua ci spoglieranno di tutto,
diritti, servizi e beni pubblici,
tutte cose costruite con i sacrifici delle generazioni che ci hanno preceduto

giovanni 08.08.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Convinciamoci tutti che uno dei modi più efficaci per risolvere i problemi di una società occidentale, è un equo pagamento delle tasse da parte di tutti. Per far si che ciò avvenga l'unico modo possibile è quello di poter detrarre tutto ma proprio tutto anche se prendo il caffè al bar. In questo modo, non potrà sfuggire più nulla al fisco che in questo modo, facendo pagare le tasse a tutti ma proprio tutti, metterà in moto un circuito positivo per cui ognuno di noi pagherà meno tasse. Possiamo parlare di tante cose, ed io sono il primo, ma in società capitalistiche come quelle occidentali, se non si risolve prima questo problemone, non si va da nessuna parte. Non serve molto parlare di altro prima (almeno qui in Italia) se non si parte da una base d'uguaglianza. GRILLO FA QUALCOSA IN TAL SENSO, E' PRIORITARIO!!

Fabrizio G. 08.08.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici cattolici andrebbero processati in piazza per ALTO TRADIMENTO perchè fanno gli interessi di uno Stato straniero qual è il Vaticano e non dell'Italia!

Emidio N 08.08.11 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi mi spiega che dovrebbe significare il nuovo principio in Costituzione:“Tutto ciò che non è espressamente vietato è ammesso”?
Come l’ho sentito,ho avvertito un brivido nelle ossa. La sua ambiguità è minacciosa.A cosa mira una norma tanto inquietante? Se il principio sforasse nel penale,ciò significherebbe,per es., che,non essendoci legge che “espressamente la vieta”,la tortura da parte delle forze dell’ordine è ammessa? Ma anche restando nell’ambito dell’impresa,a quali infami scopi essa tende?
Ognuno sa benissimo che l’agire delittuoso conosce svariate forme e che non tutte le declinazioni del male sono “espressamente vietate”.Ciò vuol dire che ora possono diventare lecite?Nemmeno mangiare carne umana o fare un golpe alla repubblica o violentare le proprio operaie sono azioni “espressamente vietate per legge”,ciò vuol dire che qualcuno pensa di legittimarle?
Per quanto un codice sia dettagliato e cerchi di colpire tutte le fattispecie delittuose possibili,resterà sempre un cono d’ombra che sfuggirà alla parola della Legge.Solo Satana poteva inventarsi un espediente così sottile. E,posto nel mondo del lavoro,tale principio apre nelle mani del cattivo datore mille possibilità funeste e preluderà a mille violazioni dei diritti del lavoro
Non è vero,nel diritto penale come nel diritto del lavoro,che tutto ciò che non è “espressamente vietato” può essere lecito.Ci sono principi fondamentali di una democrazia e del vivere civile che valgono per la loro sostanza generale più di qualunque legge particolare.Lo sa bene il diritto anglosassone,che dà al giudice la potestà di emanare una sentenza su materia non regolamentata,ispirandosi,appunto,ai principi generali del diritto.E sempre per questo la sentenza data “ex novo” ha valore di legge per quelle successive che ad essa possono appellarsi. Ma B tenta di far passare anche il principio che non si può addurre in un processo ciò che è stato provato in un altro,per es,che il signor x è un mafioso o che la mafia esiste.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

Abbiamo sempre saputo che il tuo, come i nostri sforzi, mirano innanzitutto a far evolvere la mentalità delle persone...

Abbiamo sempre saputo che non sarebbe stato ne semplice ne rapido...ma come sempre abbiamo detto andiamo avanti...sempre e comunque...perchè è l'unica e sola possibilità che abbiamo...

Noi saremo sempre li al tuo fianco...

Buon lavoro

Danilo

Danilo Avola 08.08.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

La crisi italiana al Tg1 vista dal direttore della Zeit
8 agosto 2011


Repubblica ha intervistato sulla crisi finanziaria il direttore dell’importante quotidiano tedesco Zeit, che è di origini italiane e si chiama Giovanni Di Lorenzo.

«Ma mi consenta un’osservazione personale: sono reduce da una vacanza in Italia, e mentre in Germania non si parla d’altro che della crisi internazionale, in Italia mi è saltato agli occhi che nei tg, specie al Tg 1, sembra quasi che la crisi italiana sia a pari merito di servizi su un cimitero per gatti nel nord o su cosa bevono gli italiani col caldo»

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.08.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Manuela (vedere 07.08.11 21:10)

Infelice, fragile di mente, falsa e offensiva: ecco il tuo ritratto!

Ti ritieni furba, ma puoi esserlo soltanto quando , ti succederà forse spesso, sei attorniata da emeriti cretini.

E al merito:
Chi pensa a candidarsi?

Il tuo PADRONE ha detto che i 65enni non devono neppure votare alle elezioni!

Dammi retta, Manuela, alla notte dormi!

E tanti saluti, cameriera!

vispo e arzillo 08.08.11 11:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a Montecitorio!!!
Per il parlamento pulito ma non solo.
Facciamogli capire quanti siamo.
Passate parola!!!!

vito gadaleta 08.08.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa taglieranno i tre ladroni per obbedire ai comandi della Bce? E per garantire “un pareggio di bilancio da mettere nella Costituzione”?
Taglieranno stato sociale, pensioni di invalidità, aiuti alle famiglie povere, assegni di maternità, sanità ai più deboli.
Nemmeno una parola sui 240 MLD di evasione fiscale su cui Tremonti ha garantito “meno controlli”. Sull’abolizione di enti inutili come le Province o di tagli agli abusi della Casta!
Come dice Padellaro: “Non solo la casta non molla un euro, ma taglia ai poveri per mantenere prebende e privilegi ai ricchi. Da domani, gli ordini di Trichet saranno convertiti in tagli e tasse sulla vita di chi già soffre. E magari non basterà. Perché mai, infatti, il mondo dovrebbe dar retta a un vecchio viveur dai capelli tinti e ormai universalmente dato per bollito? Perché i famosi mercati dovrebbero fidarsi di un Tremonti che si faceva ospitare in nero da un collaboratore di non specchiate virtù? Il nostro vero debito sono loro! E sono loro che andrebbero drasticamente tagliati!.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

FIATO ALLE TROMBE!!!
stampate volantini e metteteli nelle cassette
della posta, sotto i tergicristalli come fanno quelli della maledetta pubblicità, l'unico sistema x informare la gente,
non possiamo rischiare che lo sappia soltanto
chi legge questo blog,
mano alle stampanti, con motivazioni, date, e invito a partecipare in massa, giovani vecchi e bambini!!

g a., roma Commentatore certificato 08.08.11 10:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gli Indignati??? No, noi siamo proprio incazzati!!! cercate su Facebook e se volete iscrivetevi e soprattutto commentate e postate le vostre idee! L'era dell'Acquario deve aver inizio!Non sarà la fine del mondo, ma l'inizio del nostro mondo!

Lorenzo Masotti 08.08.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Siamo commissariati dalla BCE?
Ma no.. siamo "diversamente integrati" in Europa.

Casini ha spento gli entusiasmi "dell'opposizione"?
Sciascia diceva che esistono gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà...
E TUTTA questa "presunta" opposizione non rientra di certo tra gli "uomini".

Renato I. Commentatore certificato 08.08.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

intanto lo scrivo qui,
non so se ho la paziena di aspettare un altro mese


"BERLUSCONI FOERA DI BALL!!!!!!!!!"

Napolitano faccia il governo tecnico
ci metta MARIO MONTI
o qualcun altro se c'è (c'è??)

ma levateci 'ste 4 MUMMIE DI GOVERNO IMBALSAMETE MA PERICOLOSE!!!!!!!!!

e ora ripetetemi che destra e sinistra sono uguali

caXXO


Sembra impossibile.. ma BEPPE AVEVA PREVISTO TUTTO. Ancora una volta!

http://www.beppegrillo.it/2008/03/lettera_finazia/index.html

Alessandro D'Onofrio 08.08.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Bossi - checché ne dica è solo un italico terrone per tutto il Nord-Europa - oggi dice la BCE ha fatto bene. Io penso che l'euro sia stata l'unica cosa buona fatta in campo economico per l'Italia. Ci sono state speculazioni, ma alla fine è stato un enorme merito aver tolto la nostra moneta dal controllo dei politici italiani. Una cosa sacrosanta da cui non vorremmo mai tornare indietro: ridareste a uno come Bossi o alle cricche berlusconiane il potere di svalutare a piacere i vostri risparmi e il vostro stipendio da un giorno all'altro come accadeva con la Lira?

Peter Amico 08.08.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Lalla 9:11
***

Lallaaaaa!!..
con più di 3 anni di anticipo!!

ti credo che poi scrive "Bastardi sono ancora vivo!"..

speriamo che NON proprio tutte le sue previsioni si avverino


ciao gente,
non ho mai preso parte ad iniziative del genere, ma credo che è ora di "alzare questo culo flaccido dalla poltrona".
Ho la senzazione che ha ragione Mario Monicelli quando sull'intervista postata sul blog di Beppe Grillo afferma che L'Italia in fondo in fondo nn ha mai avuto una vera rivoluzione, e aggiunge che il popolo italiano deve riscattarsi una volta e per tutte.
Per il momento mi limito a protestare per le cose che riteniamo ingiuste, quindi come scrive l'amico in un post precedente, prenderò il treno (per recarmi a Roma il 10, poi chissà) e spero che lo prendano in molti.

PS. divulghiamo il + possibile le notizie, siamo tagliati fuori dall'informazione stardard vorrei contribuire a finchè questo non accada ma mi sento tremendamente piccolo.

Marco R. 08.08.11 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

AAA Attenzione.Dal Salento parte un pullman per Roma.Chi è interessato puo collegarsi al pagina FB "Salentini Uniti Beppe Grillo"
Sù,muovetevi!!!

mariuccia rollo 08.08.11 10:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce l'hanno fatta, la nostra sovranità è stata venduta, usurpata; hanno sempre e solo mirato a questo.
Il nostro paese è paragonabile ad un ubriacone, magari desideroso sì di emendarsi ma circondato da amici gentili che gli offrono sempre da bere...
Ora è schiavo dei creditori.
E' lo schema del prestito ad usura, su vasta scala, tutti i governi hanno collaborato: si è gozzovigliato per decenni, quanto poteva durare? adesso l'usuraio presenta il conto....
Era così semplice, dobbiamo arrivare sempre a vedere il sangue per aprire gli occhi...come la Germania sotto le bombe nel 1944.
Stauffenberg arrivò in ritardo ed anche se ce l'avesse fatta ormai erano in un mare di merda dal quale non sarebbero usciti...
Non so quali siano le nostre possibilità però non siamo ancora sotto le bombe....

Orso Blu 08.08.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non sarai solo...PRESENTE! Non mancherei per nessuna ragione al mondo!!

Alessandro Cosimetti 08.08.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - Facebook, social network e giochi on line sono la nuova droga che si diffonde e da' luogo, nei casi di abuso, a ''sentimenti compulsivi, isolamento sociale, dipendenza psicopatologica, perdita di contatti reali, sentimenti di onnipotenza''. Il ministro della salute Ferruccio Fazio mette i giovani in guardia: non serve ingerire o inghiottire, ma basta stare 10 ore al giorno al computer per subirne le devastazioni. Lo dice in risposta ad un'interrogazione di Giorgio Jannone del Pdl".
Anche senza usare internet Fazio è preda di sentimenti di onnipotenza per cui si mette a sparare cazzate in un campo di cui non ha alcuna competenza. Almeno si fosse preoccupato di ciò che accade a minorenni e altri soggetti deboli a guardare tante ore al giorno i programmi Mediaset. Parla di ciò che è nei tuoi compiti e che non sai fare invece di sparar cazzate.

Peter Amico 08.08.11 10:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 10 settembre ci sarà anch'io.

rocco carbone 08.08.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento

I giornali italiani sono come un'immenso pascolo d'erbe per animali idioti. Vi si esercita l'arte del nostro giornalismo, nella quale convergono falliti d'ogni tipo, competenti d'ogni mestiere ma totalmente incapaci d'esercitarne uno.
L'informazione Rai è quella piu' "straordinaria"! Offre punti di vista mostruosamente diversi nel tentativo di garantire un'informazione equa. Il guaio è che questi punti di vista sono divisi su tre reti diverse.

nikos timber Commentatore certificato 08.08.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

10 settembre , la svolta epocale :

CHIU PILU PE TUTTI !

calogero m. messina 08.08.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Gli usa non possono più mantenere
il loro sterminato esercito,
e nella loro prossima guerra,
saranno invogliati, per non dire costretti,
ad usare armi nucleari!
Due testate nucleari, per quanto costose,
hanno lo stesso potere dissuasivo,
di 100.000 soldati, inoltre il loro costo
è già stato ammortizzato.
Lo hanno già fatto!
Per gli stessi motivi!
Lo rifaranno!

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPETETE TUTTI CON ME:
Questo debito italiano non l'ho causato io.
Io non ho contratto alcuntipo di debito.
Coloro che lo hanno contratto hanno un nome e un cognome e debbono essere perseguiti per legge.

Alberto 08.08.11 10:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

6 e 8 agosto.
Anniversario dei bombardamenti atomici

di Hiroshima e Nagasaki.

I più grandi crimini contro l'umanità

della storia.

Opera dei più grandi criminali della storia:

gli USA.

Tenete conto che gli USA sono anche responsabili

del massacro di dieci milioni di nativi americani.

Il più grande olocausto della storia.

Tenete conto che sti USA

ora sono il modello di riferimento

per tutto il pianeta.

Questo spiega le condizioni del pianeta Terra

e, nel contempo,

spiega perchè il pianeta sarà distrutto

se non si spazzano via dalla faccia della Terra

i più grandi criminali che mai siano apparsi:

gli USA,

e l'americhenueiovaif,

che impone il denaro ed il profitto

come unico valore,

non dà alcun valore alla vita,

non ha alcun ripetto per al vita,

e finirà pertanto

per distruggere la vita sul pianeta Terra.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 08.08.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.

Stamattina, anche io come Beppe mi sono alzato di cattivissimo umore, piu' del solito. Testa pesante. Non dipende dal tempo incerto e dalla forte umidità che c'e' da queste parti.
E' il costante pensiero di quello che e' e di quello che avrebbe potuto essere. E' la preoccupazione per un futuro che non c'e'. E' la presa di coscienza, quella che ti priva di speranza. E invece si deve continuare a sperare, sperare di riuscire a cambiare questa vita in qualcosa di meglio, di umano, che sia finalmente a dimensione d'uomo.

Sabato sera, ho visto il film di Sabina Guzzanti "Draquila". So che forse tocco un argomento gia' ampiamente trattato.

Io non so quanti di voi l'abbiano visto ma e' da fare venire i brividi. E' un film documentario dove viene mostrata la reale situazione degli abitanti dell'Aquila dopo il terremoto. Della creazione di leggi ad hoc per dare poteri straordinari alla protezione civile e a Bertolaso, al fine di permettere a Berlusconi e soci di fare i propri interessi, economici e politici. Gli abitanti, i terremotati rinchiusi in campi tenda, circondati da reti e da sbarre presidiate dalle forze dell'ordine e dall'esercito. Divieto di fare assemblee, divieto di ingresso per i giornalisti. Funzionari della Polizia e della Finanza che mostravano i muscoli a quei cittadini che si ribellavano.

Ecco, tutto questo mi ha fatto venire in mente che il momento e' assai delicato per la democrazia di questo Paese. Come all'Aquila c'e' stata una vera e propria SOSPENSIONE DELLA DEMOCRAZIA (dove credo abbiano fatto le prove generali per un possibile futuro di tensioni sociali), cosi' nella situazione attuale dobbiamo aspettarci un comportamento da parte dello "Stato" analogo a quello aquilano.
Ecco perche' sarebbe opportuno precludere a quell'accozzaglia che ci malversa in Parlamento di zittire con metodi non democratici l'ondata di dissenso che sta per rovesciarsi su di essa.
Stamo all'occhio, l'hanno gia' programmato!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.08.11 09:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

6 e 8 agosto.

Anniversario dei massacri di Hiroshima e Nagasaki.

I più grandio crimini contro l'uimnaità della storia.

Opera dei più grandi criminali della storia. gli USA.

Autori anche del massacro di dieci milioni di nativi americani.

Il più grande olocausto della storia.

Tenete conto che sti USA ora sono il modello di riferimento per tutto il pianeta.

Questo spiega perchè il pianeta sarà distrutto.

A meno che non si spazziono via i più grandi criminali della storia, gli USA, ed il loro modello l'amerchenueioflaif..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 08.08.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

un commento alla notizia a fianco

"il Colosseo con gli ascensori per i disabili
fermi per Manutenzione da 2 mesi!"

cos'è la Salerno Reggio C.
capitolina?

ma non si vergognano mai ?

cazz il Colosseo simbolo dell'Italia nel mondo

turisti disabili e sono tanti che arrivano a Roma si può dire quasi solo per vedere quest'opera dell'ingegno italiano che ha sfidato i secoli !

e incredibile ma vero restano giù perchè
l'ascensore non funziona....da 2 mesi!!!!!

ho sempre più l'impressione che i romani
(de Roma)
di oggi
non sono neanche la fotocopia della fotocopia della fotocopia della fotocopia della fotocopia della fotocopia.....

dei Romani che l'hanno costruito!

cimbro mancino Commentatore certificato 08.08.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento

LO SAPEVATE CHE ABBIAMO UN NUOVO GOVERNO IN CARICA? CHE BERLUKAISER E TREMENDINO SONO STATI MESSI DIETRO LA LAVAGNA CON LE ORECCHIE DA CIUCCIO? - 2- NON LO DICE MA LO SCRIVE, BRUTALE COME UN CALCIO, SULLA PRIMA DEL “CORRIERE”, IL CANDIDATO ALLA GUIDA DEL “GOVERNO DEL PRESIDENTE”, L’ECONOMISTA MARIO MONTI - 3- "LE FORME SONO SALVE. I MINISTRI RESTANO IN CARICA. LA PRIMAZIA DELLA POLITICA È INTATTA. MA LE DECISIONI PRINCIPALI PRESE DA UN GOVERNO TECNICO SOPRANAZIONALE” - 4- BERLUSCONI E TREMONTI? “COMMISSARIATI”! “ESSI SONO STATI COSTRETTI A MODIFICARE POSIZIONI CHE AVEVANO SOSTENUTO A LUNGO IN MODO DISINVOLTO L'UNO E MOLTO PUNTIGLIOSO L'ALTRO E A PRENDERE DECISIONI NON SCATURITE DAI LORO CONVINCIMENTI MA DETTATE DAI MERCATI E DALL'EUROPA". IN QUESTO MODO, "HANNO ACCETTATO IN QUESTI ULTIMI GIORNI, NELLA SOSTANZA, UN 'GOVERNO TECNICO'…" - 5- REPLICA LO STATISTA BOSSI: L'EURO UN ERRORE STORICO. è IL SUD CHE NON FA UN CAZZO” - DAGOSPIA

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 08.08.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un commento sotto,
di marco e, delle ore 9.00
Un commento breve, scritto in maiuscolo,
un commento di un'importanza fondamentale,
che va votato immediatamente,
e che riassune in poco più di due righe,
le cause del disastro,
ed i motivi per cui il mondo,
si è trasformato in pochi anni in una fogna!
Io lo sapevo!
Lo sapevo dal 1989,
quello che sarebbe successo,
mi dicevano che ero arretrato,
fuori dalla realtà!
Quasi tutti dopo 20 anni,
non l'hanno ancora capito!
La mancanza di consapevolezza,
è il nostro peggiore difetto!

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, la cura al disastro mi par di capire, sia fatta di privatizzazioni, riforma delle pensioni(ennesima), prelievo forzoso ,patrimoniale, vendita del patrimonio pubblico e altre schifezza cosi.
La stessa filosofia scelta da Amato & co. negli anni 90.
Pura follia. Infatti nessuno ora dice l’unica cosa sensata da dire: questo tipo di filosofia di risanamento ha fallito. Oggi non ci troviamo sull’orlo dell'abisso, siamo già dentro.
I giornalisti sembrano preoccupati: si, di rimanere senza culo da leccare. Così nessuno si azzarda a picchiare duro sulle vere cause:
la corruzione, l’evasione e il sistema del debito. Credimi Beppe, gli elicotteri non basteranno.

angelo silvestri 08.08.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
tu non sei e non sarai mai solo!

flashover 001 08.08.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento


Beppe tu non sei e non sarai mai solo!

flashover 001 08.08.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE ?

Il richiamo del pastore per portare le pecorelle al gregge,

e poi tutte a tosare per far lana per il padrone.

Ma poi anche l' inno che le pecorelle,

completamente plagiate,

cantano tutte insieme nel gregge


Libertà è partecipazione..

Il richiamo del pastore per portare le pecorelle al gregge,

e poi tutte insieme,

nel gregge, a tosare per far lana per il padrone.

Accade poi che le pecorelle sono talmente plagiate

che fanno di LIBERTA' E PARTECIPAZIONE il loro inno.

la canzoncina che cantano tutte insieme, nel gregge,

mentre il pastore ed il cane le portano a tosare per far lana per il padrone.

Domandiamoci dunque: "LIbertà è partecipazione ?"

Ma no che nun è partecipazione..

LIBERTA' E' LIBERTA'..

Quiandi anche libertà di partecipare o non partecipare..

Dipende da quello a cui devo partecipare..

Se me conviene, se mi è utile partecipo.

Se non mi conviene e non mi è utile me ne sto per i cazzi miei.

O NOOOO ??

Invece se si impone il dogma LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE

le pecorelle so fottute..

Se volete essere libere dovete partecipare pecorelle..

Quindi tutte in gregge a belare..

Guidate dal cane e dal pastore..

Che vi portano tutte a tosare..

Per far lana per il padrone..

E mentre state tutte in fila, nel gregge,

per andare a farvi tosare e far lana per il padrone

cantate tutte insieme la canzoncina

LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE !

Per capire provate a pensare quanto sarebbe più difficile

portare a tosare gli individui uno per uno,

non plagiati da LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE,

quindi necessariamente partecipanti al gregge,

ma che decidono uno per uno, volta per volta,

veramente liberi,

se partecipare o no.

Molto più difficile, anzi impossibile.

Invece nel gregge si fa in un attimo.

L'importante è convincerli ad entrare..

A quello serve LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE.

O RINOOOOOOO ??

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 08.08.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento

FIGURE DI MERDA

Berlusconi si è vantato, da quel piccolo parvenu che è, di aver parlato con i capi europei, Sarcozy, la Merkel, e Obama...
TUTTO FALSO!
La Merkel non intende parlare con lui e non vuole nemmeno comparire nella stessa fotografia
Sarcozy vorrebbe che i Btp italiano non fossero comprati
Obama si è anche incazzato perché quello scemo di Tremonti ha parlato di un G9 inesistente
Brown manco per idea che parla con Berlusconi!
E allora con chi ha parlato?
Con qualche escort ucraina?
Ma povera creatura!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento

se fossimo tutti migliori della casta, la repubblica starebbe bene. invece non è.
forse perchè abbiamo tutti un alibi, tutti commettiamo errori ed omissioni grazie all'alibi: lo faccio per il bene dei figli (come dicevano i nostri vecchi).
io credo che finchè lavoreremo per il bene dei figli nostri, i problemi si aggraveranno. dobbiamo lavorare per il bene dei figli... di tutti.
anche di quelli che se ne fregano, anche di quelli che rubano. anche di quelli che spacciano...
...e poi ricordate: meno armi, meno debito.

Gabriele Alfano Commentatore certificato 08.08.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Beati quei bambini che nasceranno,
in un mondo senza berlusconi!

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 09:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera finanziaria, Roma, 15/12/2011

Roma, 15 dicembre 2011

"Lo stato d'assedio proclamato questa notte dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha esasperato la popolazione logorata dalla gravissima crisi economica. Durante la notte la gente si è riversata nelle piazze delle principali città del Paese, ignorando le misure prese dalle autorità e chiedendo le dimissioni del ministro dell'Economia Giulio Tremonti. La richiesta è stata esaudita. Questa mattina il ministro si è dimesso, e subito dopo è caduto il governo Berlusconi. Napolitano ha convocato i presidenti delle Camere Fini e D'Alema e i capi dei gruppi parlamentari. Proseguono gli scontri in tutto il Paese e i morti sono già trentadue. Le garanzie costituzionali sono state sospese.
Il Paese è sull'orlo della bancarotta dopo l’ultimatum della Comunità Europea: per arrestare l’indebitamento dello Stato occorrerebbero almeno 350 miliardi di euro.
Il rallentamento dell'economia, dopo l’inizio della recessione americana nel 2008, ha reso sempre più difficile invertire la tendenza all'indebitamento pubblico. Dopo tre anni di recessione, a partire dal giugno di quest'anno, si sono chiuse tutte le fonti di finanziamento internazionale che avevano reso possibile la sopravvivenza di un modello nel quale il deficit cronico veniva costantemente coperto da una nuova emissione di titoli pubblici. A metà agosto il Parlamento ha approvato la cosiddetta "legge del deficit zero", ideata da Giulio Tremonti, che si è ispirato all’ex ministro dell’economia argentino Domingo Cavallo, come ultima risorsa per recuperare la fiducia dei mercati internazionali.
La legge prevede che lo Stato contenga le spese entro i limiti imposti dal prelievo fiscale. Se il denaro non è sufficiente, ai creditori del debito pubblico è data priorità rispetto alle retribuzioni dei dipendenti pubblici e alle pensioni. In applicazione della nuova legge, le retribuzioni e le pensioni sono state così ridotte del 30% a partire da agosto.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.08.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ci sarò il 10 settembre

domenico ligorio 08.08.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe, mi sento colpevole... Mi informo, conosco quello che stanno facendo al nostro BelPaese, ma resto immobile nella mia serenita' relativa... Il 10 settembre ci saro'! Voglio che le nostre firme abbiano il valore che meritano! Ti voglio bene...

massimiliano aversa (massiaversa), modena Commentatore certificato 08.08.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo che quel Dega ne passa di tutti i colori pur di aiutare Papi ad evadere. :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.08.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO IL MURO DI BERLINO, SUBITO!!!
MI DAVA UNA CERTA SICUREZZA E, SI POTEVA SEMPRE PASSARE DI LA' VOLENDO. ORA SIAMO INTRAPPOLATI.

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papillon: manuale di fuga fai-da-te: http://www.ingannati.it/post-scriptum-papillon/

Alberto Medici 08.08.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

pasradossalment in italia vivono meglio i cretini, non quanto le teste di minchia criminevoli, ma piu delle persone intelligenti.

perché se hai sale in zucca ti autoregoli e cerchi di non fare certe cose mentre se sei deficiente la fai li dove capita come il cane.

E allora se sei deficiente ti compri il SUV senza avere i soldi per pagare il mutio oppure ti giochi tutto lo stipendio alle macchinette mangiasoldi che tanto se va male ci sono gli enti assistenziali...........

Ecco il problema .....piu fai per migliorare le cose e piu i cretini vanificano la tua buona volontà...... ecco perché alle volte ti viene voglia di usare la tua intelligenza per tirarlo in quel posto a tutti....ma dopo diventi come il nano e questo ti ripugna perché uomini di mmerda ci si nasce e non ci si diventa!

bassi bruno 08.08.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gaza: razzo su Israele, nessuna vittima.

^^^^^^^^^^^
Prove tecniche in attesa dell'arrivo della casta italiana...

Franco F. Commentatore certificato 08.08.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'avete capito il vero motivo per cui la casta non leva spontaneamente le tende e se ne va a fanculo?
Perché vogliono levarvi dalle tasche anche le ultime monetine che vi sono rimaste. Perché a Craxi sì e a loro no?
Mi sembra un'ingiustizia...

Franco F. Commentatore certificato 08.08.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci saremo il 10 ci saremo non sei solo sai sono anche io sfiduciato da certe persone che non riescono a indigniarsi davanti a tutto questo ma lo devo ai miei figli devono vivere in un paese migliore e quando mi chiederanno che ho fatto per loro e per il paese gli dirò che non mi sono mai arreso.

Roberto stella 08.08.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

aehm.. la BCE che compra i titoli di stato non ci fa mica un favore disinteressato, a scadenza i titoli vanno rimborsati al 100% + interesse finale che e' in questo periodo e' molto alto ed eventuali cedole. L'unica cosa da fare da un decennio a questa parte era ridurre il debito con tutti i mezzi, altro che pareggio di bilancio (belle parole per dire un rapporto debito pil del 100%). LEGA E BERLUSCONI con le loro politiche irresponsabili finanziate col debito hanno distrutto questo paese, la responsabilita' davanti alla storia e' SOLO LORO.

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 08.08.11 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
Vi invito a spiegarmi per quali motivi io dovrei amare l'italia, esserne fiero, emozionarmi davanti alla baniera. Sono un tipo tollerante, anzi lo ero, comincio a schricchiolare. Ho iniziato a non tollerare i politici, ma ora inizio a non tollerare più i miei connazionali che incontro per strada. Per come agiscono (la lista la sapete già) e per come NON pensano.
Anche se vivo secondo le leggi e pago regolarmente tutte le tasse che mi propongono non vuol dire che io debba per forza amare questo paese e questo popolo.

Invito tutti a spiegarmi perchè dovrei amare l'italia... E non ditemi le solite cazzate del mare dei bei paesaggi e degli sforzi di garibaldi o di chi ha lasciato la pelle per unire questa accozzaglia di popoli differenti uniti solo per convenienza geografica.

Dai voglio la lista che magari mi ravvedo.

Ah, ps, scommetto tutto quello che ho in tasca che oggi arriverò in ufficio in 20 minuti senza fila, nè sul raccordo nè sulla pontina. Ma cazzo c'è la crisi... Vedrai che mi sbaglio, nessuno va in vacanza...

alessandro v., roma Commentatore certificato 08.08.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo ne avremo molte di obiezioni da fare a un mondo finanziario e politico che non ha inteso mettere freni o regole alla speculazione della Borsa o all’arroganza delle Banche, e poi si fa fregare da 10 ometti di una agenzia di rating, una di quelle che non hanno fatto nulla contro i titoli tossici, contro una crisi finanziaria senza fine, o che oggi sbaglia di 2000 MLD di dollari i conti americani. Ma è esattamente questo il quadro che il sistema neoliberista ha costruito e mantenuto! E ora paga le conseguenze di tanti G8 inutili che non hanno cambiato le regole. Ora ci ritroviamo tutte le Borse, americane, asiatiche ed europee in profondo rosso, ma questo paga la finanza allegra che è stata la norma quasi ovunque e che ha poggiato i suo pilastri sulla deregulation.
Grenspan dice che per salvare l’Italia e risanare i conti italiani servono 1.400 MLD di dollari.
Davvero si pensa in Italia come in USA che i costi della speculazione e della finanza allegra dei ricchi li debbano sostenere sempre i poveri?
Di quale ripresa si va mai parlando quando si intende stroncare la classe media e bassa in un modo che porta solo alla fame?
Giustamente Paolo Ferrero dice che la decisione della Banca europea di comprare titolo spagnoli e italiani non servirà a nulla se questo acquisto non viene fatto direttamente dagli Stati, perché se viene fatto sul mercato secondario, si affiancherà solo alla speculazione senza frenare i nefasti effetti. Ma, comunque sia, per l’Italia è la rovina. Che aspetta Napolitano a sfiduciare Berlusconi? La situazione è nuova e forse non esistono regole costituzionali per affrontarla, ma il fatto che questo Governo sia solo una palla al piede per l’Italia, aumentando la sfiducia dei mercati, è palese. A questo punto qualunque Governo preparatorio per nuove elezioni è l’unica cosa da fare. I tre disgraziati hanno portato a rovina il paese. Se ne devono andare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Non devono più esistere 2 coalizioni: è sempre un segno di lotta. Il popolo deve essere unito. Il dipendente deve pensare e agire con responsabilità come il datore di lavoro e l'imprenditore deve pensare di poter far vivere il suo dipendente con onorabilità.
il braccio sinistro o la gamba sinistra non possono fare la lotta al braccio e alla gamba destra. Insieme e nella cooperazione si agisce e si procede. La politica ormai mette, da sempre, uno contro l'altro seguendo il detto dividi et impera, riducendo le nostre vite ad essere prive di libertà, morale e senso
Francesco

Francesco Siccardi, savona Commentatore certificato 08.08.11 07:27| 
 |
Rispondi al commento

La Bce non commissaria la Grecia,la Spagna o il Portogallo,però commissaria l'Italia,dunque ci considera i peggiori.E la colpa è tutta di B,Bossi e Tremonti.Che senso ha continuare a tenere un Governo sfiduciato dall'America e dalla Bce,che in 3 anni non ha mai governato,salvo salvare i capitali e la libertà di B?Che senso ha,ascolti Napolitano!tenere in vita un Governo che non ha governato prima e non può farlo ora che è sotto tutela?I titoli spagnoli sono risaliti dopo le dimissioni di Zapatero,noi non abbiamo da perdere niente con la sfiducia di Napolitano a B e il passaggio a un governo tecnico che inizi i tagli richiesti o ne faccia di migliori,mentre cambia il sistema elettorale e si va a nuove elezioni
La crisi sarà anche mondiale,ma 18 paesi hanno ricevuto la tripla A e sono stati ritenuti solvibili,cioè in grado di pagare i propri debiti.In UE sono Germania,Francia,Finlandia, Austria,Lussemburgo e Olanda.Noi no.La sfiducia del mercato nei confronti di B,Bossi e Tremonti è massima.Se ne devono andare!Inutile che le Margherita o i Vestri incolpino disfattisti o migranti.La colpa della situazione tragica in cui versa l'Italia è solo dei 3 sciagurati.
B è uno zombi che tira solo a campare,non ha riscosso il voto del Senato sul processo lungo che congelerebbe i suoi processi fino a scadenza e vuole solo prendere tempo senza fare niente.Ma il paese se lo può permettere?
Sappiamo tutti che sembra assurdo che 10 operatori di Standard and Poor's osino minacciare il mondo,togliendo un + agli USA,tanto più pensando che quei 10 non sono imparziali e incontaminati,ma giocano in Borsa,però è ormai da troppo tempo che l'arroganza neiliberista rovina il pianeta senza alcun freno.Gli USA hanno aumentato 60-70 volte il tetto della spesa e hanno impestato il mondo di guerre devastanti, bloccando economie e crescite.Ora affermano che le agenzie di rating non potranno dir loro di peggio ma è falso. Oggi la Bce compra i titoli di Spagna e Italia e ci salva, ma domani?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.11 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma la smettiamo di dire che tutta l'Italia e rovinata.lo sarà sicuramente fra non molto ma fino ad ora più della metà degli italiani ha vissuto alla grande. se hanno dato il voto al pdl avranno avuto sicuramente il loro tornaconto.lo volete capire che siamo una minoranza almeno fino a quando alla maggioranza non si svuoterà la panza.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.08.11 07:05| 
 |
Rispondi al commento

STAMATTINA MI SONO SVEGLIATO E HO CONDIVISO OGNI SINGOLA PAROLA DEL TUO MESSAGGIO, COME LO AVESSI SCRITTO IO, SOFFERTO IO, ARRABBIATO IO, DELUSO IO LOTTATO IO COME SE IL FIELE IN BOCCA FOSSE IL MIO.
IL 10 SETTEMBRE IO CI SARO'

luca d'alessio 08.08.11 06:53| 
 |
Rispondi al commento

grillo non è che ti stanno avvelenando con qualche sostanza radioattiva o chimica ho letto di una sostanza(pfoa)che cambia il sesso nei pesci. forse stai diventando una donna?ma no dimenticavo e quella robaccia che compri al tutto sconto che ti rimane sullo stomaco.quand'è che ti rendi conto che se i soldi non si spendono è come essere poveri.quando il potere dell'amore sarà più forte dell'amore per il potere allora saremo felici.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.08.11 06:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori