Maledetti bastardi, sono ancora vivo!

Papillon
(04:08)
Steve_Mc_Queen_Papillon.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Questa mattina mi sono svegliato con la bocca impastata e la testa pesante. Sono i sintomi di una giornata di disincanto e di pessimismo. L'umore gira come una pallina della roulette e ogni tanto si ferma su un numero sul quale non hai puntato. Oggi è uno di quei giorni. Ripenso a un film di anni fa, Papillon, quando Steve McQueen era un esempio irraggiungibile per un ragazzo. Papillon sogna. Cammina in un deserto. Dopo ore di marcia incontra un tribunale, approntato sulla sabbia, in tutto e per tutto uguale a quelli di città. I giudici lo guardano severi. Lo aspettavano. Il giudizio è il massimo della pena. Papillon chiede quale sia il reato che gli viene imputato. Non ricorda di aver fatto nulla, né di aver violato le leggi della Repubblica. Impossibile che sia ritenuto colpevole. Un giudice gli legge le motivazioni della sentenza. L'accusa è di aver sprecato la sua vita. Papillon allora abbassa lo sguardo, ammette la sua colpa, volta le spalle allo scranno del giudice e ritorna da dove era venuto. Quanti italiani si riconoscerebbero colpevoli? Il cuore di tenebra dell'Italia è questa malia, questa indifferenza che sconfina nel cinismo che non riesci a scuotere. Li ho visti troppe volte quegli occhi immobili, sbarrati che ti trapassano quando gli gridi in faccia il nostro fallimento come Nazione e quindi il loro. Quanti siete perdio? Cosa vi è successo? Cosa sognate quando viene la notte? Quali sono le vostre ambizioni per l'unica vita che mai avrete?
Domani starò meglio. Ho bisogno di qualche sano momento di depressione profonda, mi aiuta a rimbalzare verso l'alto. Mi dà lo slancio. Ieri mi ha fermato la Polizia, mi ha chiesto il registrato dello spettacolo che ho tenuto a Fermo. Gli ho detto che non ho alcuna registrazione. Sono stati gentili, mi hanno accennato a denunce per un possibile vilipendio a Napolitano e mi hanno salutato. Napolitano... parlamentare nel 1953, l'anno della morte di Stalin. Il simbolo di un'Italia pietrificata.
Ci sarà forse un giorno un cantore, un nuovo Pasolini, che racconterà ai nostri nipoti il diario del grande saccheggio, di quando il Bel Paese fu depredato e ridotto ad appendice politica e economica del mondo. Spiegherà come eravamo e come avremmo potuto essere. Lo farà con i paesaggi scomparsi, con le intelligenze disperse in una moderna diaspora, con industrie di cui rimane solo il nome, con una democrazia tradita. Forse si avventurerà in una ricerca dei responsabili di una tale piaga. Ma non ci sono responsabili. La colpa è di un morbo che ha avvelenato la mente di uno dei popoli più brillanti mai esistiti e che non sa più chi è. Che vaga come un cieco nella notte e se lo prendi per un braccio per accompagnarlo sulla strada si ritrae e ti insulta. Non è cieco, quello che deve vedere lo sa bene. Non ci sono cure per questa malattia che non vengano da sé stessi.
Questo corpo indolente del Paese che non si muove, non si indigna, trangugia qualunque menzogna mi fa paura. Quando mi guardo allo specchio mi vedo più vecchio, qualche volta stanco o sfiduciato, ma sereno. Il 10 settembre sarò davanti a Montecitorio per chiedere che la legge Parlamento Pulito firmata da 350.000 cittadini venga messa in discussione al Senato. Rimarrò quanto serve. Anche se sarò solo. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

Postato il 7 Agosto 2011 alle 15:48 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (684) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: 10 settembre, Fermo, Napolitano, Papillon, Parlamento Pulito, Steve McQueen

Commenti piu' votati


Io sono tornato ora dal presidio a Montecitorio , quello che sta diventando l'avamposto per cittadini liberi come Gaetano Ferrieri ed altri 600 che oggi con tanto entusiasmo e vitalità hanno voluto dimostrare a loro stessi, in primis, di essere vivi .Quindi io la depressione non la sento..La partecipazione , lo stare insieme, il discutere con persone che come te venivano da tutta Italia(con spirito di sacrificio ed esborso economico non indifferente ), l'ascoltare è vita, migliore, dal punto di vista esistenziale, di un "mi piace" su facebook, tratto distintivo di un ' indignados" in pantofole, o di un "maledetta casta" sul lettino sotto l'ombrellone al mare.....Diventa testimonianza , memoria storica, condivisione di interesse, passione e dovere , consapevolezza che il tuo presente ed il tuo futuro non può essere delegato ad un "altro"chiunque esso sia , non deve ...Si ascoltano parole come : cittadini liberi non sudditi, dovere civico, persone che citano articoli della Costituzione quando qualcuno vorrebbe "reprimere " i loro diritti, disprezzo per i cortigiani , sdegno come arma senza la quale non vi è lotta che duri ostinata.Questa è la piazza , queste sono le emozioni che si respirano, questo è l'inizio di un film di cui si percepisce la trama e il probabile epilogo. Questa è un'illusione , un sogno, una speranza che prende la forma di un gigantesco toc-toc nella fortezza dei privilegiati , la quale appare anche debole, fiaccata , demotivata , vulnerabile insomma.Depressione? No , assolutamente, in piazza si respira consapevolezza vitale, in fondo sono i folli quelli che riescono a cambiare le cose...Oggi queste esperienze, queste sensazioni che si respirano sono gratis(trasporto escluso ) , nessun oggetto posseduto equivale alla libertà interiore, basta non vendere l'unica cosa che di prezioso abbiamo : noi stessi..Sarà un bel "Parlamento Pulito" , lo sento " dentro", quale depressione ? ^_^....saluti!

IDIDIMARZO 07.08.11 17:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiave inglese negli ingranaggi, questo deve accadere dal 10 settembre ad oltranza fino a quando la macchina dei furti istituzionali non si ferma.
Voglio proprio vedere in questa congiuntura come faranno a spiegare agli italiani che i condannati devono stare in parlamento, che gli stessi politici che hanno disintegrato l'Italia adesso la porteranno fuori dal guado, e infine che gli italiani devono riconoscersi per legge nei simboli di partito e non in persone in carne ed ossa vere e criticabili e responsabili.
"La chiave inglese" Tutti a Roma a riprenderci quello che resta della nostra vita.
MALEDETTI BASTARDI!

Marcello B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 16:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento

non sarai solo a roma...
verranno tutti quelli, compreso me, che hanno voglia di dire basta nel prenderci in giro!

Oramai l'Italia è commissariata, la Bce ha commissariato l'Italia, Trichet governa a Roma su mandato di Germania e Francia. La conferenza stampa di Silvio Berlusconi in Italia è stata scritta da altri e lui l'ha solamente letta!
Un "gabinetto di crisi" sovranazionale ha dato mandato alla Bce per scrivere l'agenda del governo italiano. "Anticipo dei tagli al deficit; pareggio di bilancio nella Costituzione; liberalizzazioni dei mercati": in tre diktat, è l'anticipazione che la Borsa americana apprende molto prima dei cittadini italiani.

Il 10 settembre a Montecitorio saremo in tanti a
pretendere il referendum mancato che ancora deve essere proposto ai cittadini dopo le 350.000 firme per la sua richiesta. Sarà forse la svolta?!
Sarà sicuramente la continuazione di un malessere che piano piano viene fuori direttamente dai cittadini comuni che senza appartenenza politica manifestano liberamente e pacificamente la loro volontà nel pretendere un PARLAMENTO PULITO !!!

mauro dattilo 07.08.11 16:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento

Tranquillo Beppe se ti denunceranno sarai in buona compagnia. Il Signor Paolo Bolognesi (presidente dell'associazione vittime della strage del 2 agosto 1980) è stato denunciato per vilipendio da Fabio Garagnani (http://www.vimeo.com/7862843) per le frasi dette durante la commemmorazione del 2 agosto scorso.

Questo è davvero un paese che va alla rovescia, dove che dice la verità viene denunciato e chi ruba e mente ci governa.

Non so se riusciro' ad essere a Roma il 10 settembre (il lavoro forse non ce lo permetterà) ma hai tutto io mio appoggio e tutta la mia stima.

Grazie
Serena

serena s., Casalecchio di reno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 16:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò anche se ho la moglie che sta male e la figlia pure.
Perchè sono questi delinquenti che fanno stare male mia moglie e mia figia!

Davide B., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 21:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi: l'euro un errore storico
'E' il Sud che rischia di fallire' ??????

l'unico errore storico è stto di liberare la lombardia dall dominio austroungarico!


Facciamo una bella cosa......


la padania per i cazzi suoi ma vi sequestriamo tutto quel che avete rubato all itatalia comprese le villette al mare in sardegna e in toscana ecc e compresi tutti i terreni delle zone industriali che vi siete presi a 2 palanche e ora tenete fermi alimentare la speculazione.


e poi per venire da nou un bel muro con obbligo di permesso di soggiorno!

così vi terrete tutta la vostra merda (bossi fini maroni berlusconi moratti.....) e tutto il seguito dei parassiti che hanno rovinato l'italia.


tornatevene con l'austria o andate con la svizzera se vi vogliono ma furi dai coglioni!

bassi bruno 07.08.11 16:31| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E GIA'

La depressione puo' nascere da una situazione oggettiva di schifio e da super lavoro....

Io avverto che nulla è cambiato rispetto a 6 anni fà...in piu' sono aumentate le dispersioni in rete ( blog-face book e varie ),si sono moltiplicate le esigenze informative....l'offerta che genera un esubero di informazione , in piu' c'è l'MS5 e non è poco.

Ma ci sei te e nessuno. A correre fra il tuo lavoro , il lavoro dell'MS5 e tutto il resto blog , post , repliche , contro querele o difesa contro il regime.

Il non leader , il non capo , il non tutto ..che poi finisce per avere tutto sulle spalle....

E se non fosse cosi' , il tutto si disperderebbe nel nulla ...perchè in tanti vogliono...conquistare lo spazio dell'MS5 ....fra ambiziosi furbi e infiltrati.

A volte mi sembra che ti invii un messaggio da solo o che mandi un messaggio a nuora perchè suocera intenda.
........
Sul fatto di sentirti solo questa è una naturale conseguenza di quello che si è fatto....dal cancro dei partiti , alla demolizione del sistema ....in tutte le sue componenti oligarchiche e mafiose.

Certo si pensava che forze sane e incontaminate supportassero , invece la depressone nasce dal fatto di vedere che gran parte dell'acqua è inquinata ....e senza offendere nessuno....le forze sane sono le nostre....di moltissimi sfigati......invece che risorse piu' forti nel sistema che si sganciassero....con coraggio e si unissero al processo.

Tutti contro ; partiti , media .....grandi , piccoli e galoppini..perchè tanti , tantissimi vivono e mangiano alle spalle del REGIME.

Per questo non mi sorprendo di vedere locali pieni , tutto esaurito e ancora ostentazione di forza economica sguaiata....perchè sono molti quelli..i LERCI che vivono alle spalle , COME SERVI del signorotto , merovingio di turno.....nel comune , provincia , regione , nei stato , ASL , nei quirinali ,orinali della politica ....nel sindacato , in confindustria , nelle associazioni , fondazioni ....e bordelli .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 17:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come ti capisco, beppe! ho la tua stessa età precisa, senza conoscerci abbiamo camminato insieme in questi tempi bastardi, e ci ritroviamo insieme qui, approdati alla stessa riva, con gli stessi sogni, la stessa rabbia, la stessa impotenza
anche a me ci sono giorni che mi piglia lo sconforto per tutta questa merda che ci circonda, e anch'io, come papillon nel deserto sogno. ma il mio sogno è diverso, sogno che spalo, spalo, spalo, ma più spalo e più la merda aumenta invece di diminuire.
ma poi mi sveglio, e so che devo affrontare un'altra difficile giornata, tra bollette da pagare, ingiunzioni di equitalia, telefonate di creditori, drammi esistenziali di figli senza futuro, capriole per mettere a tavola pranzo e cena, duro lavoro fra orto, pollaio, lavatrici che si rompono, tariffe biorarie truffa, tg spaccastomaco ecc. ecc. ecc.
e poi ti permetti tu il lusso di essere depresso?!?!
non ti dico vaffa perchè mi sei troppo simpatico, ma un bel "ma mi faccia il piacere" alla totò non te lo leva nessuno!

liliana g., roma Commentatore certificato 07.08.11 22:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mercoledì scorso Berlusconi si è presentato di fronte al Parlamento, ha raccontato che tutto andava bene, che le famiglie italiane erano ricche, l'economia solida e dunque buone vacanze a tutti. DUE GIORNI DOPO è stato portato per le orecchie dalla Ue e dalle istituzione economiche internazionali in una conferenza stampa dove ha detto il contrario e ha accettato di anticipare la manovra, come fino a quel momento aveva escluso di fare. Questo significa una cosa sola: che in Italia c'è un governo commissariato, squalificato, privo di autorità e autorevolezza.

L'Italia è oggi SOTTO TUTELA DELLA UE e un governo sotto tutela non è libero, non è democratico e non è in grado di restituire quella fiducia di cui la nostra economia ha bisogno per non affondare. Politicamente, Berlusconi è una PERSONA INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE, perché non conosce e non capisce più niente della realtà del suo Paese. Rappresenta un ostacolo sulla via della risoluzione di questa crisi che il suo governo ha contributo ad aggravare moltissimo perché ha cercato fino all'ultimo di negarla.

Per questo Berlusconi dovrebbe rendere per la prima volta un servizio patriottico al suo Paese e andarsene. Dopo di che, prima si va alle elezioni e prima ci si libera di questo Parlamento composto in larga parte da gente che si vende per 30 denari e meglio è."

ANTONIO DI PIETRO -blog

(che dire? a me ADP sembra sempre il politico più
lucido, oltre che combattivo..)


B. non è ancora dietro le sbarre, ma...SORVEGLIATO SPECIALE Sì!

"La Bce ha commissariato l'Italia, Trichet governa a Roma su mandato di Germania e Francia.

Il Caimano non può decidere da solo e il suo Governo sono..
- SORVEGLIATI SPECIALI: OGNI ATTO E DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE SARANNO VALUTATI DA ALTRI.

Ed allora :-Che ci sta a fare?

NAPOLITANOooooo!!!!!!! B. è FINITO!
E tu Giorgio, parli ancora di COESIONE?

Berlusconi è considerato e definito :

- Una persona "Politicamente incapace di intendere e di volere", perché non conosce e non capisce più niente della realtà del suo Paese.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 17:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si chiama il gatto di Berlusconi?
Micio Gelli
*****************************************
Anche Silvio ha commesso un errore:
ha usato la brillantina Minetti.
****************************************
Per la Santanchè non c'è contraddizione
tra amare la Patria e darsi alla chirurgia
estetica: risorgi, mento.
****************************************
Niente depressione, questa soddisfazione non
gliela dò, come diceva il compagno Bakunin
"Sarà una risata che vi seppellirà!"

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 22:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, come pubblicato nel mio blog, ieri mi è successa una cosa straordinaria!
Questo fatto mi resterà nel cuore tutta la vita!

Si, ieri, sabato 6 agosto 2011, alle ore 18,30 circa!

Un momento indimenticabile, qualcosa che mi resterà impresso nel cuore (non nella mente, eh) per tutta la mia vita.
Devo raccontarti questa fantastica esperienza.

In questo fine settimana sono stato in montagna con la mia famiglia, nella zona della Marmolada.
Ieri, mentre stavo percorrendo il Passo Fedaia (uno dei posti più belli che abbia mai visto), mi sono trovato davanti ad un gregge!

Mi sono fermato immediatamente; ho preso mia figlia, Benedetta, in braccio e assieme abbiamo guardato il gregge.
Ho chiesto ad un giovane pastore quante pecore facessero parte di quel gregge ed egli mi ha risposto che erano 1.500 pecore.
Sì, 1.500 pecore tutte insieme.

Sto per raccontarti la meravigliosa esperienza che mi è capitata. Questi sono momenti indimenticabili.

Ad un certo punto alcune pecore (circa 20) hanno cambiato direzione; a questo punto, due cani hanno cominciato a correre velocemente e hanno fatto rientrare le venti pecore in gruppo.
Questo è il fatto straordinario. Sì, proprio questo.

Quel gregge mi ha riprodotto il comportamento del popolo italiano.

Quelle 20 pecore, inoltre, mi hanno ricordato ancor di più il comportamento dell'italiano medio: si lamenta, ma appena qualcuno dice "ah", basta, si ferma, non fa più nulla, si mette a testa bassa pieno di paura.


Pensare che se quelle 1.500 pecore si unissero per quei cani non ci sarebbe nulla da fare .....

Ma, come nel caso del gregge, la maggior parte della popolazione dà ancora retta ai politici, destra o sinistra che sia, eh.

U. Marco Calì

http://www.sapienza-finanziaria.com/2011/08/questo-fatto-mi-restera-nel-cuore-tutta.html


MALEDETTI BASTARDI SONO ANCORA VIVO!!!

Dai che ti tiro su io d'umore Beppe...

Ma vaffancxlo!!!

Così te impari a nun dame retta e nun denuncialli tutti come te dico sempre io!

T'accuseno de "vilipendio" a Napolitano,mica dicono che se pijava 800 euro de rimborso mentre volava lowcost a 90 euri!!!

Te ce sta bene,così t'empari a nun volelli denuncià pè abuso de potere, pè attentato alla salute pubblica,pè disastro ambientale,pè spreco de denaro pubblico,pè corruzione,pè tutto quello che caxxo combineno, l'anima de li mortacciacci loro!!!

NUN CE SE CREDE,DOVREBBERO STA TUTTI AR GABBIO,INVECE CE DENUCENO PURE!

Arivaffancxlo a Beppe!

Lo Studio Legale 5 Stelle famolo dopo morti,o meglio,quando ce se so' incxlati !

Roma 10 Settembre 2011,io ci saró, perché "io" spesso ti ascolto!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 07.08.11 22:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Per favore Beppe, ti costa una telefonata e, se non ti convince, finita lì. Gaetano Ferrieri 3336677839. E' da due mesi che fa lo sciopero della fame per gli stessi ideali tuoi e nostri...aiutalo, aiutaci. tu puoi muovere grandi masse. grazie

Filomena Monaco 07.08.11 21:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di una cosa sono certo Beppe: non sarai solo.

W H Commentatore certificato 07.08.11 16:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Beati quei bambini che nasceranno,
in un mondo senza berlusconi!

l., ancona Commentatore certificato 08.08.11 09:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...pensare che oggi quel po di depressione potevi non sentirla ne Tu ne tantissimi che ti Vogliono Veramente Bene...


...te ne Vogliamo Sempre lo Stesso eh!.........

anib roma Commentatore certificato 07.08.11 18:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

La proposta di legge presentata dal governo ungherese di Viktor Orban, finalizzata a perseguire penalmente i politici responsabili dei debiti del suo paese.

Questa legge la si dovrebbe adottare – con effetto retroattivo –nel nostro paese: sarebbe un toccasana per i tanti acciacchi e malanni dei nostri non più giovanissimi politici. (dall’oggi al domani guarirebbero tutti spontaneamente e istantaneamente).

Se la legge prevede che si possa denunciare e punire un salumiere ( si fa per dire) perché ha scarseggiato con l’etto di salume, non vedo perché chi ha modo di maneggiare montagne di soldi – pubblici – non possa non solo non essere considerato responsabile delle sue azioni e pertanto perseguibile per degli atti di manifestata incapacità - o peggio - di fronte alla legge, ma anche maggiormente controllato direttamente dal cittadino, e non soltanto da enti di controllo/garanti vari che soltanto in rarissimi casi li costringono a dover bofonchiare dei bla bla in un parlamento di coatti.

(il concetto lo ritengo giusto e ho pensato di riportarlo qui...)

mauro dattilo 07.08.11 17:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

sento che il 10.09 davanti a Montecitorio ci sarà tanta gente.
Sento nell'aria il risveglio delle coscienze.
Gli italiani sono stufi.

E quindi tutti davanti a MOntecitorio!

Claudia P.

claudia p. Commentatore certificato 07.08.11 21:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Quando un politico con la pistola incontra un uomo

che ha fame ,il politico con la pistola e' un uomo

morto.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.08.11 16:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il genere di post che preferisco : introspettivo,poetico,filosofico,quasi mistico / ma quale solo,dai vecchio... stavolta saremo in tanti che se ci mettessimo a saltare tutti insieme scateneremmo di certo un terremoto ! La faremo noi la storia,stavolta...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 07.08.11 19:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Manuela (vedere 07.08.11 21:10)

Infelice, fragile di mente, falsa e offensiva: ecco il tuo ritratto!

Ti ritieni furba, ma puoi esserlo soltanto quando , ti succederà forse spesso, sei attorniata da emeriti cretini.

E al merito:
Chi pensa a candidarsi?

Il tuo PADRONE ha detto che i 65enni non devono neppure votare alle elezioni!

Dammi retta, Manuela, alla notte dormi!

E tanti saluti, cameriera!

vispo e arzillo 08.08.11 11:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spesso leggo che per motivi di lavoro, qualcuno non potrà essere presente il 10/9 a Roma.
Io credo che si debba fare il possibile per esserci, perchè se per motivi di lavoro il 10 non si potrà essere uniti davanti a Montecitorio, presto quel lavoro potreste non averlo più. Anch'io lavoro, ma mi organizzerò e sarò a Roma.
Fatelo anche Voi!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 07.08.11 22:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ACCIDENTI A ME, IL 10 SETTEMBRE E' VICINO, BEPPE FAI IN MODO CHE CI POSSIAMO ORGANIZZARE, METTETE SUL BLOG DEI MANIFESTI DA POTER STAMPARE IN CASA E FARLI VEDERE A GIRO, I MEETUP ORGANIZZINO AUTOBUS O TRENI, INSOMMA ROMPIAMOLI IL CULO UNA VOLTA PER TUTTE.
P.S. HO MANDATO UN MESSAGGIO A GAETANO, PERCHE' SPERO REGGA ALMENO FINO AL 10

Marco V., San Baronto Commentatore certificato 08.08.11 13:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

I politici cattolici andrebbero processati in piazza per ALTO TRADIMENTO perchè fanno gli interessi di uno Stato straniero qual è il Vaticano e non dell'Italia!

Emidio N 08.08.11 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.

Stamattina, anche io come Beppe mi sono alzato di cattivissimo umore, piu' del solito. Testa pesante. Non dipende dal tempo incerto e dalla forte umidità che c'e' da queste parti.
E' il costante pensiero di quello che e' e di quello che avrebbe potuto essere. E' la preoccupazione per un futuro che non c'e'. E' la presa di coscienza, quella che ti priva di speranza. E invece si deve continuare a sperare, sperare di riuscire a cambiare questa vita in qualcosa di meglio, di umano, che sia finalmente a dimensione d'uomo.

Sabato sera, ho visto il film di Sabina Guzzanti "Draquila". So che forse tocco un argomento gia' ampiamente trattato.

Io non so quanti di voi l'abbiano visto ma e' da fare venire i brividi. E' un film documentario dove viene mostrata la reale situazione degli abitanti dell'Aquila dopo il terremoto. Della creazione di leggi ad hoc per dare poteri straordinari alla protezione civile e a Bertolaso, al fine di permettere a Berlusconi e soci di fare i propri interessi, economici e politici. Gli abitanti, i terremotati rinchiusi in campi tenda, circondati da reti e da sbarre presidiate dalle forze dell'ordine e dall'esercito. Divieto di fare assemblee, divieto di ingresso per i giornalisti. Funzionari della Polizia e della Finanza che mostravano i muscoli a quei cittadini che si ribellavano.

Ecco, tutto questo mi ha fatto venire in mente che il momento e' assai delicato per la democrazia di questo Paese. Come all'Aquila c'e' stata una vera e propria SOSPENSIONE DELLA DEMOCRAZIA (dove credo abbiano fatto le prove generali per un possibile futuro di tensioni sociali), cosi' nella situazione attuale dobbiamo aspettarci un comportamento da parte dello "Stato" analogo a quello aquilano.
Ecco perche' sarebbe opportuno precludere a quell'accozzaglia che ci malversa in Parlamento di zittire con metodi non democratici l'ondata di dissenso che sta per rovesciarsi su di essa.
Stamo all'occhio, l'hanno gia' programmato!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.08.11 09:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Noi italiani

Che volubili pensieri

e che risa ostentate

Si è come sciocche piume

ad incorniciar cappelli

senza personalità

ma solo con civetttuola faziosità

Sembra di essere su un palcoscenico

improvvisato e scarno

di costumi e luci povero

ma di parole ovvie ricco

Torniamo indietro

a recitar qualcosa

che abbia ancora un senso

Riappropriamoci di valori

dimenticati e seppelliti

sotto cumuli di ignoranza

Risvegliamoci da questo sonno

che ristoratore non è

ma che ci toglie

ogni giorno

un pò di coscienza

e un pò di libertà.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 07.08.11 21:31| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao gente,
non ho mai preso parte ad iniziative del genere, ma credo che è ora di "alzare questo culo flaccido dalla poltrona".
Ho la senzazione che ha ragione Mario Monicelli quando sull'intervista postata sul blog di Beppe Grillo afferma che L'Italia in fondo in fondo nn ha mai avuto una vera rivoluzione, e aggiunge che il popolo italiano deve riscattarsi una volta e per tutte.
Per il momento mi limito a protestare per le cose che riteniamo ingiuste, quindi come scrive l'amico in un post precedente, prenderò il treno (per recarmi a Roma il 10, poi chissà) e spero che lo prendano in molti.

PS. divulghiamo il + possibile le notizie, siamo tagliati fuori dall'informazione stardard vorrei contribuire a finchè questo non accada ma mi sento tremendamente piccolo.

Marco R. 08.08.11 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come ha fatto l'Italia a finire in mano a due rincoglioniti che con il loro totale discredito internazionale ci costeranno miliardi di interessi sul debito e forse il default. Uno che sbandiera il conflitto d'interessi per dire che si sta impegnando e che fa pubblicità alle sue aziende decotte; l'altro già evidentemente colpito da ictus che parla di errore ad entrare nell'euro e che è colpa del sud. Sono anni che governano e niente è colpa loro. Abbiamo perso anni a discutere di vaccate e modifiche inutili alla costituzione. Il presidente imprenditore televisivo ha fatto un disastro portando al governo solo fiction.

Peter Amico 07.08.11 21:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe,mi si stringe il cuore.Le tue parole cosi dolenti mi fanno male, molto.Comunque sii piu che certo che giammai sarai solo,hai spalancato la mente a tutti noi,ti siamo infinitamente grati e sono certa, certissima che il MOVIMENTO 5 STELLE darà la spallata a questi farabutti senza vergogna e senza pudore.Ma come tu dici,non c'è nessun responsabile,c'è questo maledetto morbo che si è impossessato delle coscienze italiche
Beppe,io sarò a Roma dovessi venire anche a piedi e non ho fretta a ritornare a casA.Trovero qualche sistemazione a buon mercato
Voglio riportare il commento bellissimo di un amico del blog scritto ieri,mi scuso se non sto ricordando il nome.
"Se mi tagliassero i piedi,verrei a Roma con le mani,se mi tagliassero le mani rotolerei come un barattolo e se mi uccidessero il mio fantasma sarà lì" Vedi Beppe cosa susciti? Tu sarai ricordato per sempre Ciao.A presto MAriuccia

mariuccia rollo 07.08.11 21:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe! Hai "vilipendiato" il Capo dello Stato?! Ma non si fa, non è educato...Beppe a Roma non ti lasciamo solo, ma togli quel "ma gli conviene?", perchè a questo punto non ce ne frega più niente, se gli convenga o no....

roberto romanella, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 17:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


CATTIVI PENSIERI

IL FATTO QUOTIDIANO perde una valente giornalista,

la bellissima e giovanissima contessina Beatrice
Borromeo e cosi' pure il real Casiraghi si lagna
perchè la giornalista approda ad un master alla
Columbia University.

Dagli esordi con SANTORO , alla formazione privilegiata di TRAVAGLIO , l'informazione o controinformazione PERDE UN ALFIERE CONTRO LA CASTA.

La sirenetta puo' fare tutto , la modella , la presentatrice televisiva , la giornalista e concedere interviste , gossip e quant'altro.

GLI SFIGATI possono solo comprare il giornale . l'unico che li rappresenta .

E GLI sfigati scrivono , scrivono ; nessuno li pescherà MAI ...se non parte del CLAN o di un clan.

Non esistono piu' i Montanelli che senza raccomandazioni , titoli principeschi , pescava gente di talento e gli dava la possibilità di scrivere e crescere.

Ma la CONTRO CASTA ha una barriera d'entrata come la Casta .

A torto o ragione gli unici che offrono il loro spazio a nuovi talenti emergenti ....ma che rimarrano immersi è proprio tZE-tZE .

O il blog di Grillo.

Ma nessuno se ne accorgerà MAI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.11 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI COLORO CHE PENSANO DI NON VENIRE IL 10 SETTEMBRE A MONTECITORIO VORREI RICORDARE UNA FRASE DI MARTIN LUTHER KING "CHI ACCETTA IL MALE PASSIVAMENTE E' RESPONSABILE QUANTO CHI LO COMMETTE".

Anna Montanile 07.08.11 22:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIATO ALLE TROMBE!!!
stampate volantini e metteteli nelle cassette
della posta, sotto i tergicristalli come fanno quelli della maledetta pubblicità, l'unico sistema x informare la gente,
non possiamo rischiare che lo sappia soltanto
chi legge questo blog,
mano alle stampanti, con motivazioni, date, e invito a partecipare in massa, giovani vecchi e bambini!!

g a., roma Commentatore certificato 08.08.11 10:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Wauuu... Tranquillo che a Rm non sarai solo !

Pensa che i Poliziotti sono anche stati gentili...
Pensa a chi invece è stato pestato a morte
Pensa a Genova
Pensa ai NOTAV.....
Sono certa che ritroverai il buon umore ed
esclamerai....
Mamma che Culo che ho avuto !

Per quanto riguarda l'italiano con la benda agli occhi....
Posso solo ribadire un mio vecchio concetto:s'indignerà solo a
FRIGO VUOTO e ECO ANNESSO !

P.S.
I Frigoriferi iniziano a svuotarsi...
ripeto.... I frigoriferi iniziano a svuotarsi!

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 17:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ci saro' e ci restero' anch'io finche sara' necessario. A presto Beppe!!

Jacopo T., Sorano Commentatore certificato 07.08.11 17:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

C'e' aria di crisi, di fallimento e certamente la colpa non e' di Grillo; lui fa cio' che DEVE fare!

C'e' aria di guerra e certamente non e' colpa di grillo; per lui la priorita' sono le firme...

Berlusconi deve andare a casa...l'ha deciso il "mercato"!
Il Mercato...sembra un'entita' astratta, invisibile...qualcosa d'impalpabile,
invece sono delle persone, semplicemente:
Investitori, capitalisti, lobbie, speculatori, DECISIONISTI...;il mercato;
Coloro che decidono le sorti di un paese.
Devo candidamente ammettere che questa opzione, questo paradosso storico-economico, mai me lo sarei solo immaginato:
Il "mercato" boccia berlusconi perche' TROPPO amico di Gheddafi e specialmente di Putin!
Il "mercato" auspica un cambiamento di potere con la *sinistra* italiana dei bersani, veltroni e d'alema perche' piu' vicina agli interessi USA e della NATO!
E' semplicemente fantastico!
E' questo lo scenario futuro, il cambiamento per chi pensa di risolvere i problemi cacciando berlusconi, che comunque deve lasciare.

La NATO si sta preparando a lanciare un attacco militare contro la Siria, sostiene l’ambasciatore russo alla NATO Dmitrij Rogozin. «La pianificazione della campagna militare è ben avviata. Sarebbe una conclusione logica di queste operazioni militari e di propaganda, che sono state effettuate da certi paesi occidentali contro il Nord Africa» ha dichiarato Rogozin in un colloquio con il quotidiano «Izvestia»

Fallimento, guerre e incertezze del futuro!
Le speculazioni sono diventate strutturali, imprevedibili e quindi c'e' da supporre che qualsiasi manovra "lacrime e sangue" dovra' inefficace di fronte all'imprevedibilita' delle speculazioni;
oppure ci vorrebbe una manovra "imprevedibile" per contrastare le speculazioni imprevedibili.

Piu' semplicemente ci vorrebbe un livellamento dei salari, un welfare per i meno abbienti, una redristibuzione del capitale con tassazione dei beni accumulati, statalizzare le banche.

Ci vorrebbe qualche milione di persone in strada.

anthony c. Commentatore certificato 07.08.11 16:56| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per alcuni giorni, ho pubblicato dei post su l'Amerika di Obama, e per chi li ha letti, sa che Obama, è un burattino, e un parvenu, in mano alle elites finanziarie amerikane.
Ora Grillo, insiste con sta storia della legge "via i condannati dal parlamento", Gesù! Obama, è pulitissimo, e questo non gli vieta di "lavorare" per i suoi amici di Wall Street.
Quello che sto cercando di dire (ma inutilmente a quanto vedo) è che il vestito della democrazia, è tagliato su misura, per nascondere, la TIRANNIA DELLA BORGHESIA.
Lo Stato, è una sovrastruttura per gli affari della borghesia, potete avere tutte le cazzo di leggi che volete, esse serviranno, SOLO AD ILLUDERVI, nel pieno rispetto della tradizione liberale, che ogni cittadino è uguale di fronte alla legge, e che non vi sono differenze di diritti, tra ricco e povero.
Fesserie ideologiche liberal borghesi appunto.
Grillo, vuole dare un'aggiustatina a questo sistema.
Ma per chi si è preso la briga, di approfondire i fondamentali su cui si erge questo sistema, sa che esso, NON è RIFORMABILE.
Spiace dirlo, ma Grillo, NON è UN RIVOLUZIONARIO, ma solo un illuso riformatore.
E invece, quello di cui abbiamo bisogno, è proprio di una rivoluzione sistemica.
Perchè, questo sistema, ha ormai fatto il suo tempo.
Chiudo con un brano di Marx, che dovrebbe far riflettere, a chi ha spirito critico ovviamente.

"Voi inorridite perché noi vogliamo eliminare la proprietà privata. Ma nella vostra società esistente la proprietà privata è abolita per i nove decimi dei suoi membri; anzi, essa esiste proprio in quanto non esiste per quei nove decimi. Voi ci rimproverate dunque di voler abolire una proprietà che ha per condizione necessaria la mancanza di proprietà per la stragrande maggioranza della società".

N.B.
Proprietà privata dei mezzi, con cui si produce la ricchezza, e non la proprietà privata in genere, cioè una casa, un oggetto, ecc.

http://www.homolaicus.com/teorici/marx/critica_ep.htm

Vento...Rosso... 07.08.11 19:05| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPETETE TUTTI CON ME:
Questo debito italiano non l'ho causato io.
Io non ho contratto alcuntipo di debito.
Coloro che lo hanno contratto hanno un nome e un cognome e debbono essere perseguiti per legge.

Alberto 08.08.11 10:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X IL SUPERPOLITOLOGO (sempre più super) 50STARS

L'ammericano, ha posto dei dubbi, sulla proprietà privata (proprietà dei mezzi di produzione economica) di cui parla Marx, nel manifesto del partito comunista.
Ovviamente, un borghesuccio come lui, non l'ha letto (conflitto di interessi) altrimenti, saprebbe che Marx stesso specifica in seguito, quanto segue: "Il comunismo non toglie a nessuno il potere di appropriarsi dei prodotti sociali; toglie soltanto il potere di soggiogare il lavoro altrui mediante questa appropriazione".
L'appropriazione di cui parla Marx, è proprio quella proprietà privata dei mezzi di produzione economica.
Ha detto bene il sig. Damiano B, Marx, non è per tutti, men che meno, per un povero borghesuccio che si affanna a difendere i propri privilegi, come 50star.
Saluti

http://diciottobrumaio.blogspot.com/2010/01/falsificazioni-di-marx_9007.html

Vento...Rosso... 07.08.11 20:50| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppone,

hai detto bene! SEI ANCORA VIVO!

Tu sei ancora qui, i socialisti invece non ci sono più ^_^

La stessa cosa succederà agli altri pusillanimi che hanno creduto di poter brillare di luce riflessa.

ANCHE NOI SIAMO ANCORA VIVI!

Perche anche se non sei e non sarai mai un capopopolo, sei un OTTIMO ESEMPIO e ed è di questo che molti avevano bisogno per restare vivi.

Non lasciarti influenzare da coloro che vogliono demoralizzarti, lo fanno solo perchè il tuo esempio di attivismo è molto pericoloso per la Casta.

Vorrebbero che tu ti convincessi a farti finalmente i fatti tuoi, fregandotene del tuo paese e dei tuoi concittadini con l'elmetto

Non mollare! Shine on!

http://youtu.be/0SqFPNTBnv8


ciao beppe, non sarai solo.
molti italiani saranno con te.


grazie beppe :)

cristina ., como Commentatore certificato 07.08.11 16:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

NEWS NOTAV
Spargete la voce, Stefano e Nicola, i due digiunanti di Clarea (Giaglione - Val Susa) sono stati informati che domattina, molto presto, verranno sgomberati da davanti il cancello del fortino, poco oltre la baita Clarea. Probabilmente, anzi sicuramente lo faranno con la forza, perciò bisogna aiutarli, perché se dovessero "gasarli", sarebbero in pericolo di vita!

Tra poche ore (alle 6 circa) la celere allargherà con le reti verso la parte bassa e sgomberare il gazebo con i digiunanti.
Chi può vada!

Paolo Cicerone, ( ★★★★★) Commentatore certificato 08.08.11 02:28| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

a pranzo ho detto questa parole:

gli italiani hanno bisogno di un wanna marchi a cui affidarsi, per poter vivere secondo il modello "continuo a pensare ai cazzi miei".

l'individualismo è il modo con cui gli avidi inetti profittano dei sudditi in una democrazia irreale (non potendo usare il metodo del terrore proprio di una dittatura); ci hanno condotto a tanto, attraverso l'esaltazione delle cose materiali: il fine della vita? consumare, sperimentare emozioni e quando pensi di aver avuto tutto non ne hai abbastanza... perchè pieno di nulla.

"non di solo pane vive l'uomo..."

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.08.11 16:06| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Vecchia, stantia, insapore e sopratutto MOLTO VELENOSA, tanto che qualche milionata di "esperimentatori" proprio non l'hanno digerita e le loro ossa riposano in centinaia di fosse comuni.
50Stronzi

IMBECILLE: e le ossa dei nativi americani dove riposano?

ripeto IMBECILLE

Emiliano Z. Commentatore certificato 07.08.11 20:47| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Beppe aspettiamo solo qualcuno che ci porti in piazza
bene per andare a montecitorio io ci sarò .. ci andrei da subito ma sono tutti in ferie i politici o cittadini autorevoli che ci dovrebbero portare

avanti così e avanti tutta

paola f 07.08.11 16:15| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io spero che il 10 settembre ci sia una marea di gente con Beppe.
Sento che se l'Italia non ripartirà il 10 settembre 2011, continuerà a sprofondare per sempre.
Quello che ha scritto Beppe Grillo è la stessa disperazione che non mi da' pace:
vedere i miei connazionali incapaci di indignarsi.
MORTI.

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 07.08.11 16:15| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

DENAPOLITANIZZAZIONE
(bello questo neologismo!)

Ah, Beppe, hai deberlusconizzato il blog, qualche tempo fa, perchè secondo una tua strampalata teoria, non nominandolo sarebbe scomparso!
E invece è ancora lì a parlarci
del Paese di Utopia e a rassicurarci, mentre
intorno a noi crollano le macerie di un palazzo
senza pilastri.
Però nei tuoi spettacoli parli di Napolitano e rischi la denuncia per vilipendio.
Potevi, dato che c'eri, denapolitanizzare i tuoi spettacoli, così non avresti corso rischi?
Io a Napolitano ricorderei questo:
articolo 54 della Costituzione
“I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche
hanno il dovere di adempierle con disciplina e onore”
e gli direi:
Egregio Signor Presidente, garante della Costituzione, alla luce dei fatti e in coscienza, le sembra che siamo in questa situazione?
A me pare di NO! Anche a Lei?
E ALLORA COSA ASPETTA A SCIOGLIERE LE CAMERE?


articolo 54 della Costituzione
“I cittadini cui sono affidate
funzioni pubbliche
hanno il dovere di adempierle
con disciplina e onore”

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 22:12| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA Attenzione.Dal Salento parte un pullman per Roma.Chi è interessato puo collegarsi al pagina FB "Salentini Uniti Beppe Grillo"
Sù,muovetevi!!!

mariuccia rollo 08.08.11 10:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - Facebook, social network e giochi on line sono la nuova droga che si diffonde e da' luogo, nei casi di abuso, a ''sentimenti compulsivi, isolamento sociale, dipendenza psicopatologica, perdita di contatti reali, sentimenti di onnipotenza''. Il ministro della salute Ferruccio Fazio mette i giovani in guardia: non serve ingerire o inghiottire, ma basta stare 10 ore al giorno al computer per subirne le devastazioni. Lo dice in risposta ad un'interrogazione di Giorgio Jannone del Pdl".
Anche senza usare internet Fazio è preda di sentimenti di onnipotenza per cui si mette a sparare cazzate in un campo di cui non ha alcuna competenza. Almeno si fosse preoccupato di ciò che accade a minorenni e altri soggetti deboli a guardare tante ore al giorno i programmi Mediaset. Parla di ciò che è nei tuoi compiti e che non sai fare invece di sparar cazzate.

Peter Amico 08.08.11 10:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Captain America: Il primo vendicatore

Trama :

E' il 1941, e il mondo è lacerato dalla Guerra. Dopo aver ripetutamente cercato di arruolarsi nell'esercito per combattere al fianco dei suoi fratelli e delle sue sorelle nelle Forze Alleate, il giovane e gracile (circa 50 Kg) Steve Rogers (Chris Evans) entra a far parte di un programma sperimentale che lo trasformerà nel Super-Soldato conosciuto come Captain America.
.......

Non tutti sanno che Captain America è vivo e scrive sul blog di Grillo con il nick 50 star.

E con onore combatte per difendere gli Usa dalle aggressioni post comuniste , socialiste e mational popoular....

per un sano......capitalismo....libera iniziativa e proprietà privatissima.

E' aiutato con IRONIA ....da un altro supereroe ....CAT WOMAN ( che c'entra non so' ) , ma nel blog è Silvi'....

Tinazzi

" si scherza eh? " non sparate sul pianista...


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 21:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TIRAMISU' PER GRILLO
(commento di Max Stirner)

Grillo fece partire un "treno" senza una destinazione, facendo salire chiunque lo desiderasse. Lo scopo di questo viaggio, a mio parere, non sta nel seguire un "capopolo", come molti vorrebbero, ma nell'essere parte di un "mondo" che, pur rimanendo immobile si muove. Vi sono viaggiatori che salgono per sopire la loro noia e dopo qualche stazione scendono, dopo avere sghignazzato un poco di questo o quel viaggiatore; per costoro basta la 3° classe.

Vi sono viaggiatori che salgono perché sono convintissimi che il "treno" li porterà sicuramente alla stazione che loro desiderano e che il macchinista ha proprio quella intenzione. Per qualche tempo si regolano nel blog come se la direzione la conoscessero e tutto il loro rapportarsi con gli altri è finalizzato alla loro meta "certa". Hanno bisogno di tempo per raggiungerla e poi scendere a quella meta "certa", quindi si prendono il biglietto di 2° classe, perché costoro non sono interessati a proseguire in un viaggio senza meta. Quando si accorgono che il treno prosegue la sua corsa e non ferma alle fermate "certe" da loro immaginate, allora cominciano a gridare all'imbroglio, al "tradimento": VOGLIONO PARLARE AL MACCHINISTA"! Costoro non scendono mai, perchè hanno lo scopo di continuare a protestare la truffa subita, ma devono viaggiare un po' scomodi, perché essi hanno preso un biglietto di 2°.


Poi vi sono quelli che sono saliti sul treno per il piacere di viaggiare, uscire dal loro pensiero e confrontarlo con altri. Sanno che prima o poi il treno passerà anche in zone "pericolose" e non è escluso che i passeggieri saranno costretti a scendere per battersi e salvare il loro treno, ma poi sperano sempre di potere ripartire. SANNO CHI E' IL CAPOTRENO E SI FIDANO DI LUI, ALTRIMENTI NON SAREBBERO SALITI O SAREBBERO SCESI!

Non si aspettano che il capotreno si trasformi in CAPOPOLO! Gli sono già grati per aver visto il mondo con occhi diversi, grazie al suo treno.


Altro che depressione!!!!

IO SONO INCAZZATO COME UNA BESTIA!!!

E NON VEDO L'ORA DI APPENDERE PER LE PALLE QUEI PAGLIACCI INETTI DEI NOSTRI POLITUCOLI DA 4 SOLDI,MORFEO-NAPISAN-NAPOLITANO DI STA MINKIA COMPRESO!!!!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.11 16:37| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori