Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Manuale di sopravvivenza - Eugenio Benetazzo


Manuale di sopravvivenza alla crisi
(12:00)
manuale-benetazzo.jpg

La nottata deve passare, ma al mattino ci si deve arrivare vivi. Chi ha risparmiato per una vita oggi ha paura di perdere tutto e di rimanere senza un soldo per la vecchiaia. La pensione è sempre più lontana e fa ormai a gara con la morte su chi arriva prima. Eugenio Benetazzo dà alcuni consigli su come proteggersi e prefigura (non è il solo) un'Europa con due divise: Euro 1 e Euro 2. Inutile dire che noi saremmo nell'Euro 2 fino a quando non faranno l'Euro3. Alla catastrofe con ottimismo e mi raccomando non fate debiti e chi li ha, se può li estingua.


Intervista a Eugenio Benetazzo, operatore di borsa indipendente
:

Il crollo dei PIGS (espandi | comprimi)
La crisi del debito sovrano è iniziata due anni fa con l’implosione della Grecia. L’Europa a livello istituzionale e sovranazionale è intervenuta garantendo tutto e tutti, salvando non solo la Grecia, ma poi aiutando, a cascata, i grandi gruppi bancari per evitare fenomeni di contagio finanziario.


Euro1 e Euro2: due valute per l'Europa (espandi | comprimi)
Ormai gli alert arrivano da ogni fronte, dal mondo accademico, non possiamo dimenticare Roubini, Fitoussi, non possiamo dimenticare Attali, non possiamo dimenticare Zingales, e dalle comunità finanziarie con grandi operatori e gestori di fondi


Le banche italiane (espandi | comprimi)
Le banche italiane o se non altro il panorama bancario italiano deve essere al momento diviso in due grandi insiemi: da una parte abbiamo i grandi gruppi bancari che rappresentano i principali competitor del settore,

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

21 Ago 2011, 17:37 | Scrivi | Commenti (538) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

SENTI QUESTA BEPPE!!!INCREDIBILE!!!una signora ha investito, 20000 euro in obbligazioni con BANK OF IRELAND...a luglio l'hanno chiuso anticipatemente i titoli dandoli € 0,20.....!!!non è uno scherzo!
Figuriamoci se le l'informazione di regime, da queste notizie!!!
Ecco come hanno risanato i conti Irlandesi...!!!dando sole!!.
La Plutocrazia non ha in mano tutta l'informazione e la sta gestendo a pro domo sua, noi sappiamo poco o nulla...se via via non parla qualche PENTITO!...
Ecco perchè bisogna mandare a casa questo governo e sostenre uno scipero generale ad oltranza...!!! è l'unico modo per difenderci!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.08.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Se volete prendervi la briga di firmare (io poi la incollo),prego.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.08.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

commento continua UNA CLASSE APROFITTATRICE E DEPRAVATA CHE VIENE DIFESA DA COLLABORATORI DEPRAVATI E NON.
Una democrazia che controllano a turno
con 3e immense mascelle aperte
da prepotenti/da padroni/da contendenti
e da associati quando si tratta di difesa di benefixt
e col consenso del popolo italiano dicono
manco se gli italiani gli dicono
aumentatevi lo stipendio perchè siete poveretti
fate i vostri porci comodi sotto banco
e fate entrare tutti i vostri compari e parenti
perchè sono disgraziati.
Solo perchè gli italiani votano
x avere un sistema politico equo e democratico
questi briganti della politica
salgono con i piedi sui scranni del parlamrnto.
Che siano di destra o di sinistra
hanno solo la dialettica diversa
nei fatti vanno alla pari
dicono che hanno l'autorizzazione del popolo sovrano/ x fare tutto quello che vogliono:
depravazione,appropriazione, corruzione, puttaneria/ e quando qualche giudice coraggioso
si erge a fare giustizia
è un giudice da condannare e isolare
vuol fare solo protagonismo a spesa dei politici
appartiene sempre alla fazione contraria
e così inventano altre leggi x proteggersi il culo e i ladrocinii che fanno.
COSì DI REGOLE NE ATTUANO SOLO UNA:
Un Parlamentare non deve mai andare in prigione.
ciao ciao/

vito volpicella 25.08.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Il governo entro il 4 di settembre vuole approvare il Decretone..prima dello sciopero nazionale del 6 proclamato dalla CGIL...così lasciano il pacco a chi viene dopo!....
Le cose si stanno mettendo male...alcuni paesi (Austria, Olanda, Slovenia e Slovacchia) sono incazzati per l'accordo tra Finlandia e Grecia, il quale prevede fidejussioni a garanzia di helsinky,
La Finlandia ha ottenuto, con un accordo bilaterale, il versamento da parte della Grecia di un deposito in contanti (di 500 milioni) che verra' investito in obbligazioni tripla A, in cambio della partecipazione al salvataggio.
Se le cose stanno così, siamo di fronte ad un fatto grave, colpisce l'indifferenza di Bruxell su questa vicenda.
Tant'è che li spreed dei vari bond/bund sono in rialzo..
Dobbiamo constatare e prendere atto che c'è caos e mi sorge il dubbio, che questa storia non potrebbe essere un caso isolato.
CARO BEPPE CHI C'è LO DICE CHE NON ESISTANO ALTRI ACCORDI SOTTOBANCO CON GLI ALTRI PIIGS..TACITAMENTE NASCOSTI!!!
NON C'E' DA STUPIRSI SE QUALCHE ECONOMISTA STATUNITENSE,IN QUESTI GIORNI ABBIA PRONOSTICATO IL FALLIMENTO DELL'EURO...FORSE HANNO INFORMAZIONI CHE NOI NON ABBIAMO?

roby f., Livorno Commentatore certificato 24.08.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho resistito circa 2 (due) minuti alla visione del filmato di questo guru della finanza, che non conoscevo e che dimenticherò immediatamente, e mi chiedo: ma perchè il blog deve ospitare dei personaggi simili? Ma come si fa a pensare e a dire le tremende ca...te che ho sentito e letto? Ma questo è uno sfascista mai visto, cosa dobbiamo fare dei risparmi ns e dei nostri genitori, che guarda caso, essendo noi italiani, consistono in buona parte di titoli di stato italiani? Dobbiamo comprare titoli norvegesi? Bene, vendiamo quelli italiani, che già sono sotto al nominale di un buon 10%, così contribuiamo ulteriormente a far scendere il loro valore, lo Stato dovrà emettere altri titoli con rendimenti superiori, e ci facciamo molto male da soli, alla Tafazzi. Grazie dei consigli, ma 'sto Benetazzo, con la sua camicetta bianca da vero 'guru', mi fa rabbia e tenerezza al tempo stesso. Povera Italia, povero blog grilliano che dà voce a certi personaggi..

valter bolla 24.08.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì come no,investire in svezia,paese di merda con il piu' alto tasso di suicidi al mondo (ci sara' un perche'....).Se avete qualche soldo investite nei BRICS,sopratutto Brasile,e in oro solido.Altro sono tutte cazzate,anche perche' non si parla piu' di investire per lucrare ma per sopravvivere.Forse Benettazzo non se ne rende conto,ma la UE e' finita da un pezzo e visto le brutte sara' proprio la Germania,che non sta benissimo,come vuol far credere,ma meglio di altri,a tirarsi indietro per non affondare.Altro che EURO 1 o EURO 2.Quando la UE sara' ufficialmente sciolta ci sara' chi perdera' tutti i risparmi e chi riuscira' a reggere perche' il suo grosso sara' oltre frontiera o in sua mano.Chi ha solo debiti si consoli:saranno quasi annullati.Ci vorranno ancora un paio di anni,quindi chi vuole prenda le proprie contromisure.

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 24.08.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 23.08.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ma non bastano le stronzate dei nostri politici?
Devi proprio rafforzarle con le stronzate di questo moccioso?

Ivan Persico 23.08.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,so che sei contrario alle centrali nucleari ma che ne pensi della nuova scoperta della fusione fredda (dell'ing. Rossi) a bassa temperatura
e sensa produzione di scorie. Potrebbe risolvere tutte le guerre del petrolio . fammi sapere.

Marco Ducci 23.08.11 21:08| 
 |
Rispondi al commento

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=621044

Leggete e diffondete ! E' un racconto che spiega le difficoltà che si incontrano attualmente in Italia per ottenere e conservare un posto di lavoro

oscar masili 23.08.11 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Qui Radio Londra.

Messaggio per tutti gli utenti del blog.

- A Roma , il 10 settembre, i lunghi singhiozzi dei violini d'autunno feriscono il mio cuore con un monotono languore-

Ripetiamo:

- A Roma , il 10 settembre, i lunghi singhiozzi dei violini d'autunno feriscono il mio cuore con un monotono languore-

Mario R 23.08.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Beh, ma gente!

C'é una soluzione semplice e molto redditizia, un mestiere come un'altro ma che pare non abbia alcun lato negativo. Soprattutto consigliato alla generazione di giovani senza futuro, strano che non ci abbiate pensato prima!

*PROSTITUITEVI!*

Fate in fretta peró, perché c'é chi vuole tassare la prostituzione, per cui la pacchia non durerá a lungo...

Pippilotta Långstrump, Stoccolma Commentatore certificato 23.08.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eugenio dimentica però una cosa importante, e cioè che grazie al SISTEMA TARGET2, uno stato europeo può emettere tutti gli euro che gli pare per finanziare la ripresa. Il concetto è stato spiegato mirabilmente, in giugno, da Julian Wiseman qui: A Defaulting Eurozone Country Can Print Euros
http://leconomistamascherato.blogspot.com/2011/08/defaulting-eurozone-country-can-print.html

Consiglio di leggerlo a tutti perché l'autore è un consulente di altissimo livello della direzione strategica delle Brigate Rothschild.

Marco Saba 23.08.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

SORTO GRAVE PROBLEMA RELATIVO ALLA MANIFESTAZIONE!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 23.08.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella Unione Europea abbiamo diverse valute valide in ambito di paese membro e l'euro valido in più paesi membri. Questo nel periodo di passaggio all'euro per tutti i paesi membri.

Abbiamo poi lo spazio SEPA che copre tutti i paesi membri più altri paesi extra UE dove si usa esclusivamente l'euro (anche la Gran Bretagna utilizza l'euro con SEPA).

Sepa prevede diversi strumenti di pagamento ma credo che manchi il deposito SEPA dove un cittadino possa aprire un conto deposito/pagamenti elettronici presso qualsiasi banca nell'area Sepa (potrebbero essercidei massimi di deposito) ottenendo nessun interesse ma costo zero per le operazioni di pagamento o si potrebbero avere degli interessi e costo per i pagamenti.
Avremo maggiore concorrenza e la possibilità di scegliere dove tenere al sicuro la valuta sapendo che rimane spendibile nell'UE.
Che un governo possa far fallire lo stato membro che governa può accadere ma per i cittadini UE ci vuole un meccanismo di tutela sovranazionale.

Se si decidesse che la moneta valida in tutti i paesi UE non fosse solo Euro ma anche Euro2 occorre vedere come si concilia con Sepa e se può portare reali vantaggi, che facciamo distiguiamo 2 Sepa che possono riversare tra loro oppure devono essere nettamente separati?. I governi dei paesi membri devono attuare misure per sfruttare al meglio il mercato UE e non gestire l'economia giocando con una valuta che può deprezzare come gli pare pensando solo al giorno dopo e non al futuro. Se un governo non è capace ci devono essere strumenti per poterlo cambiare e non fare danni ai cittadini o a più paesi membri.
Non vorrei invece di una Unione Europea ci ritroviamo con la moltiplicazione dei paesi membri e di valute non perchè si allarga l'UE ma perchè ci si frammenta sempre di più.

Euro Europeo 23.08.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Benettazzo: "Brillante, limpido, competente e soprattutto dice il "vero"!

Ecco perchè da fastidio!

Marcos Presti (general) Commentatore certificato 22.08.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Benettazzo? Noioso petulante ed inutile.

Mauro Passadore 22.08.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Io sono ignorante come una capra.
Ma come, prima un video di Beppe Scienza che rassicura sui buoni fruttiferi postali (comunque buoni statali), poi Benetazzo dice toglietevi dai BTP (sempre buoni statali)... E consiglia investimenti da fondo titoli (addirittura differenziati!)che se non hai un certo gruzzolo non ti ci metti neanche...
Per dirla alla Bersani: Oh Ragazzi, siamo pazzi? Siam mica qui a far le scarpe al Bigfoot! Fatemi chiarezza che sono ignorante come una capra e mi confondete!!

sheldon nuke 22.08.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma a che livello infimo si è ridotto questo blog che una volta io apprezzavo molto? siete talmente a corto di idee da invitare a parlare questo buffone, che propone la tassazione della prostituzione come una delle soluzione alla crisi dell'Erario (http://www.eugeniobenetazzo.com/tassare-la-prostituzione.htm)? ma questo è non lo stesso blog che ha pubblicato interviste di Joseph Stiglitz???

Massimiliano Claps 22.08.11 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) innanzitutto chiederei ai gestori del Blog di fare un minimo di selezione sui messaggi, perche' non ha senso che meta' dei commenti siano dedicati alla crisi libica, che non c'entra nulla con l'intervento di Benetazzo. Se c'e' chi vuole discutere le notizie di attualita', si potrebbe aprire un'area apposita nel blog, per dare questa possibilita'.

2) l'intervento di Benetazzo cosa .azzo c'entra con lo spirito del blog?? Consigli su come investire i propri soldi? Titoli norvegesi? Si' va bene, comprero' anche quelli islandesi, ma cosa c'entra tutto cio' con il blog di Grillo??

3) comunque i titoli norvegesi metteteveli pure in quel posticino. Con quello che e' successo, la Norvegia e' diventata la vergogna dell'Europa. Ma come, un ladro di galline viene sbattuto in galera, e invece un assassino che stermina cento persone viene messo agli arresti domiciliari? Si' perche' il carcere in norvegia e' come essere agli arresti domiciliari. Magari lo stato norvegese gli fornisce anche le prostitute pagate dai contribuenti (cosi' avviene in Danimarca). Questo eccesso di civilta' e' in realta' il segno della fine della civilta' europea. Nella competizione globale, come possiamo non affondare, se non siamo nemmeno capaci di condannare a morte (e subito) un feroce sterminatore di ragazzini?

Piero Trinchini 22.08.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo che l'Eugenio Benettazzo che ci vuole aiutare a difendere i nostri risparmi è lo stesso che qui http://nautilusmagazine.blogspot.com/2010/01/benetazzo-leconomia-americana-e.html teorizza che la crisi dei è colpa dei negri e dei messicani. Ancora è lo stesso che qui sostiene che per pagare il debito bisogna stampare moneta a go-go http://www.youtube.com/watch?v=qbT5qhO9D9Q&feature=share come se questa geniale pensata non l'avesse già avuta qualcun'altro come ad esempio la Germania della repubblica di Weimar che a seguito del disastro economico causato da tale "rimedio" permise l'ascesa al potere dei nazionalsocialisti di Adolf Hitler. http://it.wikipedia.org/wiki/Signoraggio
Che sia un caso che il nostro Eugenio sia spesso ricordato su http://www.stormfront.org/forum/t737806/ blog di estrema destra?
Beppe Grillo o chi per lui lo sapeva? E se si condivide anche queste altre due geniali analisi? Attendo cortesemente una risposta.

claudio frati 22.08.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento


NOTA FUORI DAL CORO

SE NON CI FOSSERO STATI I PRODOTTI CINESI E I PRODOTTI A BASSO PREZZO FRUTTO DEL LAVORO DELOCALIZZATO, IN QUESTI ULTIMI ANNI, MOLTI DI NOI NON SAREBBERO SOPRAVVISSUTI ALLA FAME E NON SI SAREBBERO POTUTI PERMETTERE NEANCHE I BENI DI PRIMA NECESSITA', CIBO VESTITI SCARPE, E NEANCHE LA LAVATRICE, IL TRAPANO, IL COMPUTER. PENSIAMOCI. MOLTI PRODOTTI ITALIANI SONO TALMENTE CARICHI DI COSTI DA ESSERE DISPONIBILI SOLO ALLA FASCIA DI CONSUMATORI PIU' ABBIENTI E ALTRI REALIZZABILI A COSTI TALI DA RENDERLI INVENDIBILI SUL MERCATO INTERNO E PER LA MAGGIOR PARTE ANCHE SUL MERCATO ESTERO. PERCHE UN PRODOTTO A KM 0 COSTA IL DOPPIO DI UN PRODOTTO A KM 10.000 ? NON CI SIAMO ANCORA CHIESTI PERCHE' ? LA QUALITA' DELLA VITA VALE PIU' DELLA POSSIBILITA' DI SOPRAVVIVENZA ?

Harry Steed 22.08.11 17:55| 
 |
Rispondi al commento

In merito ai contributi pensionistici, spero che qualcuno prima o poi faccia causa allo Stato per disparità di trattamento rispetto alle pensioni erogate a chi è più anziano di lui, ma molto spesso con molti meno anni (ed euro) di contributi versati.....
Non è possibile andare in pensione quasi a 70 anni, quando si hanno fior di contributi versati (tra l'altro, in regime contributivo, cioè tutto è pagato con i miei soldi....peccato che con i miei/nostri soldi hanno finanziato le pensioni di altri, magari pensionati a 50 anni.....).
Facciamo causa allo Stato! Riprendiamoci i contributi versati e rinunciamo ad una prestazione pensionistica ridicola!!!!!

Rohirrim 22.08.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Il brutto di questa storia non è del fatto che siamo sul'orlo del fallimento, perchè a chiunque può andare male, ma per il fatto che il fallimento arriva dopo che si sono mangiati tutto, questo è il punto dolente. Mezzo secolo di malasanità, di grandi lavori iniziati e mai finiti, di altri decuplicati nel loro costo, di eserciti di finti ciechi e invalidi cronici certificati da medici disonesti, di concessioni televisive regalate a costo irrisorio, di spese per la politica con listino da gioielleria, di evasione fiscale fin troppo tollerata, di grandi finanziamenti a giornali e partiti, di aziende statali che se fossero private chiuderebbero il giorno oppure manderebbero via i manager strapagati a calci nel sedere, di banche e politica che sono la stessa cosa, di spese per la guerra che nessuno saprà mai quanto costano e chissà quant'altro. Ecco, mettendo tutti i tasselli in un quadro unico viene fuori il perchè del fallimento. E adesso gli stessi che ci hanno portato allo sfascio dicendo che andava tutto bene chiedono di aumentare l'età pensionabile, di aumentare l'iva, di riempire di tasse di ogni genere i servizi e i prodotti così sono sicuri il dissesto verrà spalmato interamente sul popolino, e naturalmente di non tassare i super redditi o i grandi patrimoni perchè la crisi la devono pagare esclusivamente i poveri. Beh, con la dignità che mi rimane sono contento di essere povero.

g.n. 22.08.11 17:29| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO: a Beppe, allo Staff, alle liste civiche locali, agli amici di Beppe Grillo

L'organizzazione per mobilitarsi e venire a Roma il 10 Settembre procede troppo a rilento!

E' davvero necessario che il blog faccia un post in cui si rilancia l'iniziativa. Magari con un countdown in homepage. Ci vuole piu' tensione quotidiana per creare aspettative e mobilitazione.

Sarebbe anche molto utile un appello da far girare localmente tra gli attivisti che solleciti l'organizzazione di pulmann per il viaggio. Dobbiamo essere tantissimi se no e' tutto inutile.

A Roma quel giorno ci sara' anche il corteo indetto dal popolo viola. Una ragione in piu' per essere una marea sotto Montecitorio..!

luca forcolini, biella Commentatore certificato 22.08.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un'unica grande verità: come dicono a Roma "semo messi co' le pezze ar culo....", ed i consigli del buon Benetazzo,in una situazione da "si salvi chi può", suonano come una ulteriore presa per i fondelli per chi ha già seri problemi ad arrivare a fine mese...

harry haller Commentatore certificato 22.08.11 17:16| 
 |
Rispondi al commento

L'ottimismo è il sale della vita. Mar Morto.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 16:49| 
 |
Rispondi al commento


Oggetto : pensioni di anzianità e servizi


Mentre milioni di italiani non partecipano in rapporto alle loro entrate al bilancio dello Stato, EVADENDO ( 20* Mld di minori entrate stimate), si scelgono provvedimenti molto stretti contro famiglie,giovani, e persone meno abbienti. Con tre mosse il governo potrebbe risolvere la crisi in atto:

ATTUARE GLI STRUMENTI ANTI-EVASIONE (tracciabilità elettronica fino a cento euro e detenzione scontrini e fatture per due anni per le persone fisiche e da cui ne possono derivare delle detrazioni )

VENDERE GLI IMMOBILI DELLO STATO NON UTILIZZATI PER IL SUO FUNZIONAMENTO:

DIMEZZARE IL COSTO DELLA POLITICA : dalla A delle auto blu alla V dei vitalizi .

Caricare di tasse chi il proprio dovere l'ha sempre fatto o tagliare le pensioni di anzianità o servizi non sarà accettato supinamente.
Aumenti delle accise sui tabacchi o sulle benzine possono essere tollerati per una diminuzione del debito, ma non si possono non considerare delle patrimoniali. (Patrimonio italiano 12.000 Mld di euro concentrato per il 60% , pari a 7200 MLD ,sul 10 % della popolazione. Con un'aliquota del 1% si ricaverebbero 72* MLD.
Pensare di bloccare le pensioni di anzianità, con milioni di giovani senza lavoro e migliaia di persone in mobilità o in cassa integrazione è una scelta non corretta . Anche perchè le pensioni di anzianità , oggi, con i contributi versati e i rendimenti che stanno calando paurosamente non sono regalate e non sono WELFARE . Corretto proporre che esse siano ricalcolate in rapporto alla contribuzione versata, ma per quelle in godimento .
Sui vitalizi il discorso cambia radicalmente. Debbono essere cancellati, e i periodi trattati nelle regole previdenziali normali.
* 20Mld+72Mld bastano e avanzano, senza far tanta confusione per far pagare scarpa grossa !

o.m 22.08.11 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, o quasi!!!,(meno i politici,tutti).
Mi sembra di essere al bar tutti urlano, sono
scontenti,anzi....incazzati,ma....,penso che sia ora di dire stop!!!!!.La rivoluzione Francese,
ci insegna che: " se una la classe politica non
recepisce il malcontento del popolo,si rischia,
" SEMPRE UN BAGNO DI SANGUE ",per cui, poichè
parlano sempre, a DX ed a SX, di salvaguardare
pensioni, lavoro, famiglia,ecc ecc,ma poi, nessuno
fa niente, io credo sia venuto il momento di agire. Se desiderano la rivoluzione come in Siria ed in Libia così come in altri paesi,ebbene...,
decidiamo una data e, poi.......,sarà quel che
sarà!!!. E,se dopo tutto ciò, fossimo capaci di diventare un paese forte, al suo interno,con gente
sana, politicamente parlando e, delle regole di base giuste,cambiando la costituzione e le leggi, chi si potrebbe lamentare???, i ricchi....!, può darsi poichè a loro, non dovrà esser tolto tutto, certo,ma molto SI!!!!!.
A presto.....SPERO.

vittorio 22.08.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Altro che l'amico di giuseppe padova, quelle cose le pensa lui, questo fa come quelli "mi ha detto tizio che....". Senza che nessuno gli abbia detto nulla è partito subito in quarta "vi offro 3 possibilità: potete ignorarmi ve lo consiglio ect.".
Tu saresti quello mentalmente stabile? Stai scrivendo cose da bimbominkia e manco te ne sei accorto, forse...

Io consiglirei un paio di occhiali da vista, visto che la tua immagine è già finita nel cesso, hai letto quel Vincenzo? Movimento a destra in altro, precisamente all'angolo.

ti do una possibilità...l'oculista 22.08.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento

a benetazzo...hai proprio fatto un comizzio del cazzo !!!!!...ma xchè tutti voi consulenti bancari fate di tutto per non far prendere i titdstato ? l'unica cosa del video è: non comprate titoli di stato; ma sulle alternative vagheggi ( fondi ???mavvaffanculo!!!), togliere la liquidità ??? e dove li metto ? nel materasso ??? la verità è che la gente prende solo titdstato xchè l'avete fottuta con i vostri prodotti di merda, e adesso i guru agiscono CONTO i titoli di stato !!! tutti contro i bot,speculatori, banche, giornali e tv, ma le alternative ??? siete solo dei buffoni e mi spiace che anche grillo si sia unito al coro !!! il problema del paese non è la solvibilità, ma una classe politica che si fà i cazzi propri a spese del contribuente: qualsiasi problema lo risolvono togliendo pensioni e mettendo tasse, ma sono gli statali che sono un esubero mostruoso. non gli frega un cazzo se chi produce viene licenziato, ma gli statali che producono solo debito sono intoccabili !!! a casa !!! che è meglio x il paese !!!! e te beppe piantala con il dar contro ai bot...dicci i tuoi miliardi come li investi (telecom??!!bravo!!!) oppure piantala di dar manforte all'abi che vuole piazzare la sua merda che nessuno vuole più !!!!!
....benetazzo..., parli tanto ma senza dire un cazzo !!!!!

tina ghigliot 22.08.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

E adesso la libia è francesa e inglesa

e il nano leccapiedi di ghedafi dovrà sempre pagare i 5 milliardi di dollari e fargli le autostrade

con la differenza che la ENI perderà tutto

bel colpo sig marroni
bel colpo sig berlusconi

siete uguali nipoti dei fascisti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento

i libici si stanno sbarazzando del loro magnaccio pedofilo mafioso...

gli italiani!? che popolo di stupidi fanatici (codardamente orgogliosi),o di dementi profittatori.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 22.08.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Che i politici non avessero il contatto con la realtà ormai è cosa risaputa, ma che qualcuno di questi dicesse che la tassa di solidarietà è iniqua mi pare sia veramente troppo. Il ceto medio sarebbe quello che paga sempre...ma quante persone "normali" guadagnano 90 mila euro all'anno. Sono un "evasore" facendo il fotografo con partita iva e mia moglie fa la "bancaria" ma assicuro che insieme arriviamo a stento alla metà della famigerata soglia. Chiaro che a chiunque da fastidio pagare per "lo Stato", ma l'unico sistema per scontentare il meno possibile è chiedere i soldi a chi li ha...altrimenti oltre a non farcela...finalmente vedremo molti italiani incazzati!!!

Piero GAtti 22.08.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

I PROBLEMI VANNO RISOLTI E NON GESTITI.
I SOLITI CONSIGLI DA SALUMIERE NON CI SERVONO.

Roberto V., Recanati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Capo grillino mi mancava...
Mi devo essere perso la mia conversione...

Hasta scellerati...

maurizio spina Commentatore certificato 22.08.11 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innalzare l'età pensionabile?prospettiva di vita?A parte che basta sfogliare un quotidiano qualsiasi per notare che nei necrologi non figurano solo plurinovantenni,anzi...ma se i nostri giovani,che per ragioni di studio o perchè riescono a trovare(pura eresia)un lavoro stabile intorno ai 25/30 anni,con 40 anni di lavoro arriverebbero in pensione a 65/70 anni...la riforma si sta facendo da sola,la smettano di rompere i coglioni a noi lavoratori precoci!!!Vorrei sottolineare che in questo blog esiste libertà di giudizio,a chi non sta bene Grillo stia pure con lo psiconano ecc.

max cr, cremona Commentatore certificato 22.08.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Frattini come Berlusconi si dimostra un imbecille
scendendo così a livello dei suoi elettori
.

ma di firmare il contratto milionario con Gheddafi ,che prevede la costruzione a gratis di autostrade case popolari e varie attività di riscarcimento danni ...,
a lui e berlusconi chi glielo aveva chiesto ?
e adesso che fine farà....?

perchè non crediate che dopo tutto quel popò
di distruzione il comitato libico di liberazione che subentrerà non pretenda la sua attuazione!

.

cimbro mancino Commentatore certificato 22.08.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La crisi è cominciata quando hanno inventato il "Grano" . Non ricordo periodi storici in qui dittature,monarchie e democrazie abbiano favorito il popolo.
Io non ho il manuale di sopravvivenza,ma se l'avessi si intitolerebbe: RIVOLUZIONE,o perlomeno non PRENDETECI PER IL CULO. Oggi c'è ottimismo in borsa,venerdì è stato tremendo...MA CHE CAZZO DITE? A CHI LO DITE? NOI ABBIAMO LA TERZA MEDIA,25 ANNI DI FONDERIA,DOBBIAMO ANDARE IN PENSIONE A 67 ANNI? GRANDISSIMI FIGLI DI PUTTANA,NOI,A 67 ANNI IL BUNGA BUNGA NON ABBIAMO NEMMENO IL CORAGGIO DI SOGNARLO.
Arriva Marco,ciao.

BUON COMPLEANNO ITALIA (150 anni di debito) Commentatore certificato 22.08.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

FRATTINI: «GHEDDAFI SI ARRENDA O BAGNO DI SANGUE»

iLARY FRATTINI ti sei ricordata di togliere le fotografia da facebook dove sei abbracciata al cammeliere libico?

che figure di berlusconiani.... aggg


ma non ha la colpa il maiale ma si chi le gratta il lombo! e sono in tantissimi questi volta gabbana di professione


ma che professione nel dna facevano il saluto romano e poi eranno come per magia americannnns

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso tocca a Assad , zio cane!
poi l'Iran e la Giordania e avanti così
la UE potrebbe fare nel corno d'Africa quello
che ha fatto in Libia e l'Italia se
avesse un governo coi maroni (ma senza Maroni)
dovrebbe essere in prima linea!!
solo la democrazia in questi paesi mediorientali
può invertire i flussi migratori
.

cimbro mancino Commentatore certificato 22.08.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte queste polemiche tra blogger non servono al movimento

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 22.08.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consiglio di guardare questo video molto esplicativo :

http://www.youtube.com/watch?v=H1cAvPiqP68&feature=mr_meh&list=FLKDOzHcQZWW9_IjcecaVQMg&index=41&playnext=0

è (secondo me) del tempo speso utilmente.
Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Una regola del blog cheide che ci scrive esibisca nome e cognome (non importa se finti)

Propongo a quelli dello staff di eliminare automaticamente chi si firma con frasi di fantasia e non con qualcosa che somigli anche vagamente a un nome e a un cognome, così ci si leva di torno metà della fetenzìa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in questi giorni ho visto attaccare selvaggiamente la chiesa per chiedere di pagare le tasse e ci puo' stare.. pero' non sono loro i responsabili del tracollo di un'intera nazione, i responsabili sono pdl e soprattutto la lega quindi io dico, CHE LA CRISI LA PAGHINO I "PADANI" CHE L'HANNO PROVOCATA E HANNO DISTRUTTO QUESTO PAESE!!!

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 22.08.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Arginare la finanza che non ha niente a che fare con l'economia"
(articolo sul Fatto)

quanto tempo è che Grillo lo dice?
basterebbero due esempi per tutti:
TRONCHETTI che si accatta il patrimonio della PIRELLI (penumatici..) e improvvisamente compare la PIRELLI RE (Real Estate) sul mercato immobiliare..

o la FIAT (automobilie simili) improvvisamente compare la società finanziaria della FIAT e gli utili NON vengono reinvestiti nella fabbrica ma chissà in quale paradisi e/o società matrioske spariscono..

finché il popolo non rimetterà le mani
sui CAPITALI prodotti col loro LAVORO
gli squali faranno sempre grossi bottini..

la BORSA cala?
ma quanto mi dispiace per chi si gingillava con le speculazioni!...


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/21/sapelli-arginare-la-finanza-che-non-ha-niente-a-che-fare-con-il-mondo-reale/152772/

Paola Bassi 22.08.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Che le scelte siano demenziali è indubbio
Ma non si vale la tesi dell'imbecillità congenita,bisogna aggiungerci una forte dose di spirito criminale "ideologizzato", perché quel che fa B in Italia è il peggio sulla stessa linea dell'imbecillità ideologica e criminale del neoliberismo in UE e dell'imperialismo USA nel mondo
Se non si attaccherà quella linea suicida e criminale,sarà perfettamente inutile fare scelte eccellenti su piano locale
E' un'intera 'cultura del male' che ha portato alla rovina il pianeta e non si vedono ancora all'orizzonte cenni di autocritica(si guardi la perversione del tea party USA che porta a rovina il ceto medio-basso fino a distruggere quel poco di buono che Obama aveva fatto,tutto per conservare ogni dollaro di ogni iniquo patrimonio di ogni perverso riccone)

Come es.di tale insanità patologica e criminale comparo,in Italia,con questo lercio governo,il taglio di 9 MLD di € alle Regioni che le metterà in ginocchio costringendole ad aumentare le tasse o a tagliare servizi di utilità assoluta per il cittadino,quando con noncuranza si accetta che B 'regali' le frequenze del digitale,visto che,solo da quelle,la Merkel ha ricavato 4 MLD e mezzo(metà di quel che si vuole tagliare alle Regioni)

e vorrei comparare i 24 MLD di tagli che si vogliono fare ai disabili (provate voi a campare con 270 € al mese)coi 26 che spenderemo in caccia,e coi 17 che non si sono risparmiati sull'azzeramento delle Province osteggiato dalla Lega e col MLD che si è perso sempre per volere della Lega,coi 400 milioni buttati per non voler accorpare amministrative e referendum (la Lega era pro nucleare,pro privatizzazione dell'acqua e contro la legge uguale per tutti) più gli 800.000 € dati alla scuola padana,più i milioni che sarebbero costati i ministeri a Nord!
E ci mettiamo anche il regalo di 98 MLD non pagati dalle lotterie !
Non solo per sanità,scuola,aiuti alle famiglie ecc noi spendiamo molto meno di qualsiasi paese europeo ma non facciamo nulla per la povertà

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe cosa giusta che ai troll che infestano il blog nessuno rispondesse.Non si deve cadere nella trappola della provocazione.E' gente pagata oppure senza materia grigia.Rispondere significa dare una qualche importanza,qui purtroppo c'è qualcuno che ha acquisito visibilità grazie alle risposte.Non si deve dare ossigeno alla stupidità; ignorarli, saltare subito i loro escrementi è la risposta piu intelligente ed efficace

mariuccia rollo 22.08.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se per far cassa si rialza l'IVA in generale, dobbiamo opporci con tutte le forze perché

1) avverrà un generale rialzo dell'inflazione
2) con la aggravante che il reddito fisso in proporzione sosterrà un maggior carico che il reddito autonomo, giacché questo potrà in buona misura scaricarlo dal reddito
a)dell'impresa,
b)e bene spesso anche individuale.

Quindi un ritocco dell'IVA deve assolutamente escludere i generi alimentari di prima necessità, i contratti di affitto.

Si ritocchino pure il caviale e lo champagne e tutti si generi di lusso tipo SUV o auto superiori a 15.000 euro, barche ...
L'elenco potrebbe anche comprendere anche i conti del ristorante superiori a 20.000 euro.
Insomma tutto ciò che non è indispensabile al sostentamento...venga pure tassato a sangue...

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 22.08.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Perchè nessuno pensa di portare alla luce un business che esiste da sempre e che in altri paesi è legale e porta allo stato un sacco di soldi....la prestazione sessuale?
L'ipocrisia della Chiesa non ci permette neanche di prendere in considerazione un business che comunque esiste!...è sotto gli occhi di tutti in tutte le città!..allora perchè non renderlo dignitoso per le operatrici creando dei luoghi opportuni, con controlli medici etc...
Perchè lasciare un business così importante (fate due conti...) alla malavita anzichè allo stato!..la Chiesa protesterà, ma non comandano loro e comunque attualmente il problema non è risolto...in più anche i preti potrebbero dare sfogo ai naturali pruriti sessuali anzichè molestare i bambini!
E il gioco d'azzardo?...anzichè portare i nostri soldi nei casinò all'estero?

Alessandro G. 22.08.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

che bello!

ora di pranzo e c'è la moltiplicazione
.. dei pani e dei nick :))

quelli (quello?) che critica le persone che scrivono diversi commenti e poi stanno sempre qui
a controllare chi c'è, quanti ce ne sono, cosa scrivono e quanto scrivono

oltre, ovviamente, a criticare Beppe
bella la vita così eh?

mi ricordano il CRITICATR .. CRITICATR..
di Ezio Greggio a Drive In
"è lui o non è lui CERRRRTO che è lui"

;)

Paola Bassi 22.08.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

I consulenti finanziari!
Gli analisti di borsa!
I broker!
I giornalisti economici!
Le banche!
La borsa!
Il governo!
L'opposizione!
I piccoli risparmiatori!
Andatevene tutti affanculo!

l., ancona Commentatore certificato 22.08.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Siccome in Italia c’è troppo lavoro, s’è deciso d’aumentare l’età a cui le donne andranno in pensione.

Siccome c’è poco lavoro, s’è deciso di rendere determinato il contratto indeterminato e di derogare al contratto nazionale.

Siccome c’è troppo lavoro, s’è deciso di disincentivare le pensioni d’anzianità.

Siccome c’è troppo lavoro, s’è deciso di accorpare alla domenica le festività civili.

Siccome c’è scarso potere d’acquisto e crisi dei consumi, s’è deciso di congelare per due anni il TRF (trattamento di fine lavoro) degli impiegati statali e di toglier loro persino la tredicesima se non rispetteranno a testa china gli obiettivi di produzione.

Siccome c’è scarso potere d’acquisto e crisi dei consumi, s’è deciso di ridurre ulteriormente i finanziamenti a Regioni e Comuni, che a loro volta taglieranno nuovamente i servizi ai cittadini e questi ultimi pagheranno ancora più per avere sempre meno.

Non una misura utile a favorire la redistribuzione della ricchezza dall’alto verso il basso.

Solo attacchi ai diritti di chi è meno potente: i lavoratori dipendenti, i precari, i pensionati.

Non una misura per favorire lo sviluppo (e dunque l’aumento delle entrate fiscali).

Il fallimento dell’Italia è dunque più vicino.

Grazie.

http://www.puta.it/blog/2011/08/12/polis/un-governo-di-dementi/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.08.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosy Bindi è la presidente del Pd; Pierferdinando Casini è il leader dell’Udc.

Bindi era iscritta alla Democrazia Cristiana; anche Casini era iscritto alla Dc.

Bindi è vergine, non è sposata ma una volta, tanto tempo fa, ha avuto un fidanzato. Casini non s’è negato le gioie d’un paio di matrimoni, grazie al favore concessogli dal Tribunale della Sacra Rota, che ha annullato il primo e salvaguardato la sua ortodossia religiosa.

Bindi vuole Bersani premier, Bersani vuole se stesso premier ma il suo gran elettore D’Alema pensa che sia meglio che Casini diventi premier, per salvarlo dal matrimonio con la destra. Casini sa che qualunque alleanza stipuli, con la destra e la sinistra, comunque vincerà. E insieme a lui trionferà la Chiesa Cattolica; non tutta per la precisione, ma l’ala più guerrigliera, legata a doppio filo a Ruini, a Bagnasco, alla Cei e alle immense ricchezze di quest’ultima – Casini infatti non gode delle simpatie di Bertone, segretario di stato del Vaticano.

In questi tempi di crisi economica e finanziaria, verrebbe naturale rimettere in discussione i privilegi fiscali di cui gode la Chiesa, ma né Bindi né Casini intendono mettere mano a questo capitolo. Entrambi intendono proteggere l’intoccabilità dei tesori cattolici, costruiti coi soldi dei contribuenti. Entrambi sostengono che i contributi pubblici finanziano attività sociali, ma è una menzogna: più dell’80% dell’8×1000 viene speso per il mantenimento del clero e delle gerarchie.

Per questo tipo di bugie la Chiesa dispensa ringraziamenti e non richiede confessioni.

Fratelli nel nome dell’esenzione e del privilegio.

http://www.puta.it/blog/2011/08/22/polis/fratelli-nel-nome-dellesenzione-e-del-privilegio/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.08.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa Europa oltre a fare fallire gli stati (Grecia, Iralanda, Portogallo,Spagna, Italia) che con la complicità di Prodi ci ha fregato il 50% dei risparmi con il passaggio dalla lira all'euro ed altrettanto ha fatto con gli stipendi cos'altro ci deve fare digerire????
Rodingo Usberti

rodingo usberti 22.08.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/21/uno-dei-poliziotti-condannati-per-lomicidio-aldrovandi-querela-la-madre-del-ragazzo/152784/

Beppe, l'aiutiamo ?

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Si parla tanto di lotta all'evasione fiscale come se dovesse sempre essere qualcun altro a doverla fare, lo Stato... MA COMINCIAMO NOI!
OGNI volta che andiamo dal panettiere, dal parrucchiere, in pizzeria o al ristorante, ogni volta che ci facciamo visitare da un medico o dal dentista, ogni volta che acquistiamo o qualcosa o un servizio, RICHIEDIAMO LA RICEVUTA FISCALE o lo scontrino, ESIGIAMOLA, SENZA GUARDARE IN FACCIA A NESSUNO, come tento di fare io!

Al momento del pagamento bisogna soltanto pensare che quello che gli evasori non versano allo stato ce lo devi mettere tu!! Vedi come ti viene più facile superare quell'imbarazzo iniziale

Alberto A. Commentatore certificato 22.08.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la soluzione ?

in borsa solo le aziende

(se proprio non la si vuole chiudere)

..

via le materie prime
via i prodotti agricoli
via le valute

.

via tutto questo regime di sanguisughe che
fa soldi senza lavorare e condiziona la vita
dei popoli del mondo
.

cimbro mancino Commentatore certificato 22.08.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

OT: MA NON TROPPO!

L'Italia è stata amministrata, con il consenso del popolo ,dal Fascismo, dalla Democrazia Cristiana, dal PSI, dal Pentapartito(DC+PSI+PRI+PLI)e ammucchiate varie;oggi ci troviamo con questo regalo Berlusconi ,la lega e la cricca.
Bene,anzi male,vi va bene così o volete cambiare?
Volete cambiare con coloro che sono artefici di questo schifo?
Se si ...bene allora non cambierete nulla,se invece volete veramente cambiare ex novo avete una possibilità fare andare al governo della cosa cosa pubblica coloro che sottoscriveranno un programma del tipo del m5*
Premesso questo vorrei chiarire ad alcuni Blogghers ,visto che sono stato tacciato di fascistoide-leghista e grillino per un mio sottocommento ,in risposta ad un commento ,in cui si offendeva i grillini,il movimento e Beppe,tanto è vero che è stato censurato.
In sostanza se offendete mi trovate,se invece volete un dialogo corretto,sono disposto a comportarmi da persona educata.
“Chi colpisce di stocafisso perisce di stocafisso”
In questo Blog siamo ospiti di un certo” Comico”(come viene definito da molti) che ci da l'opportunità di esprimerci e di confrontarci ed in questa sua opera ha cercato di riunire tutti quelli che la pensano in un certo modo,suffragato da un programma.
Ebbe ,siccome mi sembra un buon programma io lo condivido ,sopratutto per la mia passata esperienza,non vedo perchè si debba offendere i grillini e Grillo.
A questo punto mi chiedo cosa ci venite a fare su questo Blog?
Vi assicuro che se io non fossi ben accetto me ne andrei e non vedo perchè ,nonostante i lamenti sulle bannature e censure,vogliate continuare a rimanere...evidentemente si vede che il problema siete voi...non i grillini!
Scusate lo sfogo era tanto per chiarire.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 22.08.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Benetazzo, "economista" vicino a Forza Nuova, appoggia posizioni complottiste come la bufala del Signoraggio (per riferimenti, cercate sul web Signoraggio Informazione Corretta) e delle "scie chimiche" (note come "scie comiche").
La risposta ad una semplice domanda sul suo canale YouTube è stata la cancellazione del messaggio ed il mio blocco.
Direi che questo dice tutto sulla sua credibilità. Ha solo avuto il culo di conoscere Grillo, altrimenti sarebbe un complottista qualunque che blatera di signoraggio in rete.

Romeo Gentile 22.08.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

L'euro-1 per i Paesi del Nord Europa? e quali sarebbero, oltre la Germania?? la Scandinavia e il Regno Unito non sono nell'Euro. Quindi si tratta forse di Estonia e Olanda? sara' questo nuovo terzetto a guidare l'Europa? Ma fatemi il piacere!
E comunque mi pare ridicolo pensare a ridividere l'Europa secondo i vecchi confini "tradizionali", Germania da una parte , Italia dall'altra. La Lombardia fa parte a pieno titolo dell'economia tedesca-centrica. Se si parla di mettere l'Italia in una categoria di PAesi di serie B, quella sara' la volta buona per la Lombardia di chiedere la secessione. Chi ce lo fa fare di stare in serie B? per far piacere a Roma?

Piero Trinchini 22.08.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafi l'è spacià
.

cimbro mancino Commentatore certificato 22.08.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre nel mondo il neoliberismo mostra tutto il suo culo nero di Satana,
mentre l'imperialismo americano identico tra repubblicani e democratici continua le sue guerre mortali ai poveri esterni o interni,
mentre in Europa la cricca delle banche e delle borse trascina nella sua rovina tutti i paesi membri,
mentre in Italia sotto commissariamento e con una manovra abietta e traditrice di ogni democrazia e di ogni libertà, la destra pidduista e mafiosa dà il suo affondo mortale a 60 milioni di italiani,
i piccoli diavoli, succubi e incubi, pur insigificanti e meschini nella loro nullità, aumentano le loro punture velenose come quando dai fuoco a una porcilaia e piccole bestie nere sciamano dalle fiamme come impazzite, ancora capaci di fare solo del male.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

E il FONDO PENSIONE INTEGRATIVO...

Dicevo ho 4 soldi sul fondo obbligatorio dove il TFR confluisce obbligatoriamente dal 01/01/2007.
Il valore delle quote è sceso di nuovo al valore del 2007 (linea di investim. bilancita 70% obbligazioni/30% azioni). In pratica il valore dei soldi messi in questi 4 anni è rimasto invariato, anzi si è svalutato dell'inflazione in quanto non è minimamente cresciuto.
Non capivo come mai non ci fosse una garanzia sul mio TFR, in quanto il valore delle QUOTE nel 2009 è persino sceso e rimasto per più di 1 anno, sotto il valore di ingresso del 2007.
Mi chiedevo, ma come, tu Stato mi dici di destinare il TFR in un fondo per avere qualcosa da integrare alla pensione che mi hai tagliato a metà dall'oggi al domani (1992-1995 anni della Amato/Dini), facendo gravare solo sui noi giovani gli sbagli e gli sperperi, e ora mi accorgo che possono restarmi anche meno soldi di quelli che ci metto???
La linea "garantita", consigliata per chi è prossimo alla pensione, è definita garantita perchè prevede un investimento del 90% obbligazioni e 10% azioni, non è garantita nel senso che non puoi perdere soldi, e anzi, ha un costo di gestione del 0.30% invece del 0.10%. Considerando la perdita di valore dei titoli di Stato chi ha scelto quella linea di investimenti ha perso ancora di più!
Ma allora non era meglio tenerli in azienda?
Dove venivano rivalutati al tasso ufficiale?
E grazie ai quali l'azienda si poteva autofinanziare?
Eppure, già quando venivano i consulenti dei fondi sul lavoro per spiegare la riforma, loro stessi mostravano le tabelle che indicavano che il TFR in azienda aveva il rendimento più alto...
rispetto a tutti i fondi pensione esistenti.
Quindi perchè obbligare milioni di giovani italiani a spostare il proprio TFR in fondi di investimento? L'obiettivo non era solo quello di tagliare i costi del sistema pensioni?

LA GRANDE BUFALA DEL FONDO PENSIONE INTEGRATIVO E' CHE SERVIVA SOLO PER ACQUISTARE ALTRI TITOLI DI STATO, ALTRO DEBITO...

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 22.08.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao..
In tempo di crisi, concedersi un giorno di relax a volte è impossibile, cosi ci ha colpito questa iniziativa, tutt'ora in corso, che permette di barattare la propria vacanza con qualche cianfrusaglia avanzata in soffitta o con il proprio lavoro di un paio d'ore..

L'articolo è su: www.mindthetrip.it

Apresto
Stefano&Mara

Stefano&Mara 22.08.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti!
Invece di combattere questo folle
sistema finanziario,
diamo dei consigli,
per entrarci ancora più profondamente.
Ma dove è finito lo spirito innovativo del mov.?
Non vorrei assistere ad una normalizzazione.

l., ancona Commentatore certificato 22.08.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Studio australiano svela che un'ora di televisione accorcia di la vita di 22 minuti.

Con questo ritmo, un'ora di televisione equivale più o meno alla durata del Tg4 ,fra non molto avremo risolto il problema di migliaia di pensionati, fan sfegatati di umilio fido, che gravano sulle casse dello Stato.

Massimo M. Commentatore certificato 22.08.11 11:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Eugenio Benetazzo ministro dell'economia!!!

Enore dal Taj, Udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma come sono "sensibili" le Borse.

Si parla della disfatta di Gheddafi e le borse volano.

Adesso do una notizia che le fara' crollare.

Alla Merkel dopo anni di menopausa son venute le mestruazioni!!

Vediamo ora come si comportano le Borse!!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 22.08.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Non \c'è + niente da fare con questa classe politica di ebeti e ladroni.

la nostra unica speranza è che il default arrivi il prima possibile e che, in concomitanza di essa, si faccia piazza pulita di questo assetto politico istituzionale.

E' tutto da riscrivere...tutto..

Dopo il default creeremo una Stato che costi il meno possibile eliminando tutto l'ambaradan istituzionale, lasciando in vita i soli Comuni.

Tutto il resto deve essere buttato nel cesso.

vito silibertiv 22.08.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cito:

"se proprio dovessi fare un investimento cartaceo su un unico contenitore a quel punto mi dovrei andare a posizionare sul titolo di stato più sicuro al mondo che al momento è quello norvegese"

guarda caso in Norvegia di recente si è scatenata la furia omicida più devastante degli ultimi anni.
e ci hanno fatto credere che era solo un esaltato fondamentalista "CATTOLICO"* (poi vi spiego il perchè proprio cattolico...;) ) che è sbroccato e che in mezza giornata ha messo sotto scacco e terrore una nazione.
è semplice: non vogliono che NESSUNA NAZIONE ABBIA IL CONTROLLO DEL PROPRIO DEBITO SOVRANO.
un'eccezione del genere porprio non la possono tollerare, perchè crea un precedente pericoloso, per LORO.

* cattolico perchè niente e nessuno più della CHIESA può esercitare pressioni per rimettere in riga i GOVERNI ai diktat di BANKENSTEIN, BILDERBERG e amenità affini.

il mondo è tutto fuorchè ciò che pretendono che voi crediate.
l'unica speranza che ha l'umanità è che risesca a uscire da questo incantesimo creato dai MASS MEDIA e dai POLITICANTI, sotto i dettami dei veri POTENTATI PLANETARI.
al confronto coi quali B. ha il potere di un amministratore di condominio.

non pretendo che la mia voce sia ascoltata, io non sono nessuno nel vasto pianeta internet e nemmeno in quello fisico...ecco perchè manca così tanto una figura INTELLETTUALE COME PASOLINI. che scriveva:

"Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà, la follia e il mistero."

parole che riempirebbero il cuore di ardore, se solo le coscienze degli uomini non fossero state DROGATE così a lungo.
ed è per questo che lo ammazzarono.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 22.08.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Economia:...la notizia di sconfitta del Ghedda fa risalire la Borsa!!!
Certo le studiano di tutte!...ora ci racconteranno che il Ghedda è circondato,che i ribelli del cnt girano per i quartieri di tripoli, suonando i campanelli e chiedendo:...scusi cercavo muamar gheddafi..è in casa!..no non c'è..! ah va bene..grazie!.
C'è chi dice che si è travestito da "portinaio" chi dice di averlo visto al mare,certo con la sua mimetica non certo inosservato!..color cacca e palle verdi florescienti!!!
Sicuramente scoppierà una guerra incivile e allora dovrà intervenire l'onu..via ci vuole una bella missione di pace!!truppe di terra carriarmati,lince,elicotteri,così si rimette in moto l'economia...via!!
Intanto noi aspettiamo che scovino il rais..magari sarà al camerino(cesso)!

roby f., Livorno Commentatore certificato 22.08.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Conquistata Tripoli, cade il regime ma Gheddafi non si arrende.
La Russa: "L'ex braccio destro del raìs è in Italia"
.

Per l'esattezza a villa Certosa a fare bunga bunga mentre l'Italia cola a picco...

Franco F. Commentatore certificato 22.08.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Mah...io non sono un economista e, a dirla tutta, non ci capisco molto.

Diciamo che un po' di dinamiche finanziarie le ho incominciate a masticare solo dall'inizio di questa stramaledetta crisi.

Leggo a proposito dell'euro 1 e dell'euro 2.

Cosa sono? Due tipi di monete diverse? Avrebbero colori e formati diversi? Oltre a valori diversi?

Leggo che la Germania avrebbe paura di arrivare all'euro a due velocita' perche' noi italiani diventeremmo piu' competitivi con l'euro 2. Piu' svalutato.

Ma allora, mi chiedo da perfetto ignorante. A questo punto non sarebbe piu' sensato tornare alla vecchia liretta?

Quale sarebbe la differenza tra euro 2 e Lira italiana? Che la Lira italiana sarebbe ancor piu' svalutata dell'euro 2?

E stando al ragionamento fatto nel post di Beppe, la Germania non dovrebbe avere ancora piu' paura di un ritorno dell'Italia alla Lira, piuttosto che all'euro 2?

E per concludere, che senso ha a questo punto il sistema Europa? Che senso ha rimanere in Europa? Che senso ha dovere subire limitazioni tipo quote latte?

Ditemi quel che volete ma nella mia ignoranza credo di potere affermare che questa Europa e' stata solo una grande fregatura, dalla quale sarebbe bene uscire al piu' presto.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 22.08.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quali sarebbero i fondi flessibili? A chi devo chiederli???
Come fa un NORMALE cittadino a verificare ed essere certo che mettendo soldi in un fondo, questo venga gestito in questa maniera per evitare delle perdite?

I CONSIGLI DEVONO ESSERE PRATICI E PER TUTTI!!!

Altrimenti non mettete questi video che creano maggior confusione e non danno risposte.

Facciamo esempi concreti...

Allora da questo video e da quello di Beppe Scienza si capisce, ma si era già capito anche senza di loro, che:
1: se il paese diventa insolvente i soldi che hai investito nei suoi in titoli vengono persi e magari i conti corrente bloccati (come in Argentina).
2: Se hai soldi in banca e la banca fallisce ti viene bloccato l'accesso al conto corrente (vedi il banco emiliano romagnolo). Allora mi chiedo perchè sul contratto c'è scritto che i depositi sono garantiti fino a 100.000 Euro, dato che molte banche hanno rischiato il fallimento e sono state salvate dai governi, con soldi pubblici.
E se fallisce chi garantisce i 100.000? Tipo lo Stato o la banca di Italia?
Anche la banca d'Italia può fallire, è una SpA, e non è possibile che abbia una liquidità tale da poter garantire tutti i depositi anche di un solo grande gruppo bancario...

QUINDI???

Facciamo esempi pratici...
Ad esempio, io ho un pò di liquidità in banca ma mi danno lo 0.5% di interesse netto.
Mi conviene metterli nelle banche che ti danno il 2.5% netto anche su conto corrente tipo Barclays oppure su un conto deposito dove ti danno quasi il 3% come i CREDEM?
E il FONDO PENSIONE...
Ho 4 soldi sul fondo obbligatorio dove il tfr confluisce obbligatoriamente dal 01/01/2007.
Il valore delle quote è sceso di nuovo al valore del 2007 (linea di inv. bilancita). In pratica il valore dei soldi messi in questi 4 anni è rimasto invariato, anzi si è svalutato dell'inflazione in quanto non è minimamente cresciuto.
QUESTA E' LA GRANDE BUFALA DEL FONDO PENSIONE INTEGRATIVO CHE SERVIVA SOLO PER FAR ACQUISTARE ALTRI TITOLI DI STATO!

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 22.08.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME MAI QUANDO CADE UNA CITTA' O PAESE DOPO UN GUERRA I GIORNALI MOSTRANO SEMPRE IMMAGINI DI DONNE CHE FETEGGIENO?

GIULIO RECCO, ANCONA Commentatore certificato 22.08.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Non bastavano i consigli del cretino, alle massaie d'Italia, di andare a fare la spesa negli Ipermercati che vendono quelle che poi diventano "Mozzarelle Blu", adesso abbiamo un canale televisivo, Rai 1, che ad Uno Mattina alle ore 10:30 circa, manda un servizio su due vecchietti che danno consigli su come superare la crisi, coltivando un orticello fatto in casa, utilizzando la legna delle cassette di frutta per riscaldare una casa senza riscaldamento ma con una stufa in ghisa, comprando tanta carta igienica nel 1970 perché un'occasione, che usano ancora oggi. Il vecchietto, coppola, baffetti e bastone, ci da consigli su come acquistare azioni sopratutto in questo momento perché se prima con 100 compravi cento mattoni, adesso con cento ne compri duecento ( si, duecento chili di merda). E' arrivata l'ora dei cinegiornali? Eia eia alalaaa!!!

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutti speleologi i nostri politici, esploratori di pozzi senza fondo.

Napolitano fotografa la situazione:

«La maggioranza ha esitato
a riconoscere la gravità della crisi» ma qualcuno pensa che l'abbia addirittura nascosta la gravità della crisi.

Critiche anche all'opposizione: «Possibile che sia sempre colpa del governo?». Non ci crede nessuno.

E poi conclude "colpire gli evasori fiscali", se non ora quando?

Domenico S. 22.08.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo avete ascoltato (se ce l'avete fatta)il discorso di napisan in quel covo di clericali? Chiede ancora coesione, ecco perchè non ha risposto alla lettera di beppe.

mariuccia rollo 22.08.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Ieri hanno fatto il trofeo 1816.

milan-juve

40.000 spettatori idioti.

Con i 10 euro di tassa che io avevo pensato, lo stato avrebbe 400.000 euro per chib e' senza lavoro.

I 10 euro gli idioti spettatori li avrebbero pagati,... sono IDIOTI quindi...

Aggiuno:
10 euro/partita per tutti quelli che la vedono in TV.

...Pagheranno anche questi: sono IDIOTI !

Bisogna colpire gli IDIOTI !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 22.08.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Per non dimenticare Fukushima, che sarà lì per millenni, anche se il referendum è già passato.

http://www.swissinfo.ch/ita/rubriche/notizie_d_agenzia/mondo_brevi/Giappone:_Fukushima,_alti_livelli_radiazioni_in_citta_vicine.html?cid=30947396

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 22.08.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è la piu' Bella Donna del Mondo e fa Gola a Tutti.
Per fortuna è Lesbica ed il Marito va a Puttane.

Capito questo, saprete anche dove son riposte le nostre Speranze.
Non certo nei Casini, o sulla Strada.

Sursum Corda.

( Dimenticavo: gli Avvoltoi, stan Mangiando Cosa Nostra, non Casa Nostra...)

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque non dobbiamo dimenticare la soluzione che ormai anche molti di noi del sud auspichiamo. La divisione territoriale dell'attuale stato italiano in più stati. Lo stesso gioco che fa la Germania nei confronti dell'Italia viene fatto all'interno dell'Italia nei confronti delle regioni (oggi) più povere, che prima con la lira unica e poi con l'Euro non potevano attuare una politica finanziaria autonoma nei periodi di recessione (ovvero quando ci chiudevano le fabbriche per trasferirle al nord). Quindi per noi Napoletani (dall'Abruzzo a Reggio C.) e Siciliani rimane una sola alternativa seria, anche se oggi se ne parla poco (ma Grillo lo ha fatto a Napoli) lo "scorrelarsi" dall'Italia ed andare per la propria strada.

Giuseppe Maiello (), Praga Commentatore certificato 22.08.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente leggendo i comMERDI si capisce che gli italiani non vogliono pagare i debiti. Ma va? Che novità!!! Sono alquanto stupito, chi l'avrebbe mai detto...
Non è che non vogliono pagare gli esosi interessi, che poi non sanno manco in percentuale quanto siano effettivamente questi interessi, no no vogliono proprio uscirsene a costo zero, alla io so io e voi un cazzo, da tipico italione coglione.
Ahahahahha O'PAESE E' PULCINELLA colpisce ancora, siete davvero come quelli che votate, ma andò annate aoooooo. Detto poi anche da quelli, cosidetti (dagli stessi) di sinistra è tutto un dire, anzi credo che siano quasi esclusivamente loro quelli che chiedono questa exit strategy. Eccerto CIANNO ARRAGGIONE, la colpa è di chi ti fa credito, mica di quello che va ad elemosinare denari per costruire e far vivere sopra le possibilità una nazione. Invece i furbi (non è un complimento all'estero) italioti scappano col malloppo e ti fanno pure il gesto dell'ombrello, loro sono stati fessi...come dice la maggior parte degli italici quando qualcuno subisce una truffa.
Personalmente spero proprio che si faccia all'italiana (tiè niente ti do), così una eventuale annessione, come extrema ratio, a qualche Stato più civile e serio non lo toglie nessuno, una vera soluzione agli endemici mali italici. Staremo tutti meglio, sicuramente.

Per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno 22.08.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa manovra sta spaccando questo paese, ha incrinato i legami che tenevano ancora unita questa povera italia. A questo punto varrebbe la pena chiedersi se non sarebbe meglio dare il colpo finale a questa unità che, alla fine sembra non interessare a nessuno. Un bel referendum per decidere finalmente cosa vogliamo fare da grandi, se un paese unito con regole condivise da tutti oppure che ognuno vada per la sua strada. Vuoti discorsi di unità nazionale, vuote parole di drammaticità del momento, di scelte condivise che alla fine pagano sempre gli stessi. Tagli allo stato sociale, ai piccoli enti con risparmi risibili di fronte all' enormità del debito. Macelleria sociale su tutto, istigazione ad una guerra tra poveri, privati contro pubblici, pensionati contro giovani. Non è questa l' italia che voglio consegnare ai miei figli. Questo schifo è meglio che muoia subito. Qui, se non decidono di combattere veramente l' evasione fiscale, la mafia e la mala politica non si va da nessuna parte. E questi non possono certo combattere la malavita perchè sono loro la malavita. Meglio l' autodeterminazione, il vero federalismo.

franco castelli 22.08.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'ORO VENEZUELANO E LA VERA RAGIONE DEL PERCHE' TRIPOLI E' STATA CONQUISTATA SOLO ORA
Postato il Lunedì, 22 agosto @ 01:29:26 CDT di davide

DI HAKI
flipsideoftheeconomy.blogspot.com

l'Italia anche buona parte delle nostre riserve aurifere si trovano NON presso la Banca d'Italia a Roma (come molti pensano) ma a Londra e negli USA. Sono oltre 2,000 tonnellate di oro comprate con i grandi sacrifici dei nostri antenati che da quanto sembra potremmo avere perso per sempre. A tal proposito sarebbe importante una tempestiva interrogazione parlamentare per conoscere l'esatta entita' del nostro metallo giallo che si trova all'estero e quali possibilita' abbiamo di riaverlo indietro.

nitto 22.08.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calderoli sta pensando a una patrimoniale sui beni di lusso.

Apriti cielo! Su su su al lavoro..!

Domenico S. 22.08.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano bacchetta la politica:
«Servono risposte immediate»
A Rimini il Capo dello Stato richiama maggioranza e opposizione: «Il Paese vive un angoscioso presente, bisogna liberarsi da approcci angusti e strumentali. Servono scelte di lungo respiro».

Da oggi, si lavora in Apnea...
( Bei tempi quando la Cacca era alla gola...)

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA SERIA ED URGENTE a Beppe Grillo o chi per lui:perchè consigliate di estinguere in fretta i debiti? sarò tonta,ma qualcuno me lo spiega per favore? i miei debiti arretrati sono verso l'Agenzia delle Entrate:ATTENDO PARERI E CONSIGLI COMPETENTI. GRAZIE MILLE

grazia carli 22.08.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Manuale di sopravvivenza.
Epilogo
Entrare in locale a Porto Cervo, bere 90 bottiglie di Cristal e all'alba andarsene senza pagare il conto.

http://www.corriere.it/cronache/11_agosto_22/billionaire-russi-champagne_13df5ade-cc89-11e0-8c25-58bcec909287.shtml

Hollalà! 22.08.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciam scorta di Coperte: l'Inverno sara' ancor piu' Lungo e Duro...
Esultin gl'Innamorati!

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Dite a quelli della Finestrella a lato, di Capriolo, che la supposizione piu' Plausibile è che ci Faran un Mattatoio, stile Soluzione Finale 2.
Bossi non diceva, giorni fa, che Morta l'Italia avrebbe fatto la Padania?
Smembrar un Morto, cos'è se non Autopsia?
Dopo l'Eutanasia.
L'Italia ha fatto come Eluana...

Rimbocchiamoci le Maniche e non andiamo Affanculo.
Chi andava a puttane, lasciamolo pure continuare...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Mazza che portasfiga quel bonsai !

Miro Taglaiti, Bologna Commentatore certificato 22.08.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Modifiche alla Manovra economica:
Allora pare che siano in corso e riporto l'ultime indiscrezioni:
La Manovra dovrà avere due linee guida Principali:
1-l'impatto morale sui cittadini;
2-l'impatto fisico;
Per quanto riguarda l'impatto "fisico" un team di esperti in scienzemotorie, dovra studiare quale grado d'inclinazione ( forse tre i 90°-93°)sia più idone per prenderlo nel "Ciocco";
Per qunto riguarda l'impatto "Morale" i sarà un team di piscologi che dovra assitestere il popolo ad accettare il fatto che in fondo in fondo prima di morì bisogna provare tutto!!
Direi di mandare subito il seguente messaggio dal M5S:..".ne per scherzo e ne per burla, intorno al culo non ci volgiamo nulla!!"

roby f., Livorno Commentatore certificato 22.08.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fidejussiane bancaria con Beni personali a Garanzia, in caso di Politica fallimentare.

Vediamo chi fara' il "politico".

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Benetazzo, gli unici "Titoli" che conosco sono quelli che elargisco a piene mani gratuitamente ai nostri cari governanti: farabutti, corrotti, miserabili, truffatori, depravati, carogne.

mauro rossi 22.08.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Italia!!! Buongiorno Mondo!!!
inizia un'altra settimana, e negli ultimi giorni ho avuto a disposizione del tempo per immaginare cosa succederà in questa seconda parte del 2011.
Prima di tutto ho pensato che la manovra appena sfornata nn basterà... e che prima del 2012(diciamo a ottobre-novembre) ci propineranno un'altra finanziaria(prima si chiamava così) da almeno altri 50miliarducci.
Bene, cioè male, perchè sono soluzioni novecentesche e rovinose che non fanno altro che mandare alla deriva situazioni incancrenite da 100 anni di potere finanziario mondiale.
Comunque credo che questa settimana avremo un assaggino di quello che succederà: tipo la borsa che sembrera una montagna russa tendente verso il rosso; l'oro che tenderà verso l'alto; politici(zecchesociali) che proporranno soluzioni assurde tipo smantellare il patrimonio statale(cioè di noi italiani) vendere vendere vendere naturalmente a prezzi stracciati visto che tutto il MOndo sa che siamo in difficoltà.

Mi ripeto le mie soluzioni sono:
- Vaticano
- Tolleranza Zero Evasione
- Responsabilità personale per chi fa politica

antonio magrì 22.08.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

50 milioni di euro di cui il 70% coperti dai pellegrini ed il 30% da donazioni.
Tanto è costata la XXVI Giornata Mondiale della Gioventù che si è appena conclusa a Madrid.

A giochi fatti la domanda che sorge spontanea è la seguente: anziché buttarli per organizzare adunate oceaniche, che servono unicamente alla chiesa per dimostrare che la sua forza di manipolazione mentale è ancora intatta, non sarebbe stato più utile spenderli per salvare la vita a migliaia di bambini africani che, nel frattempo che il papa arringava le folle e godeva alla vista di tanti giovani, continuavano a morire di fame?
Marketing is marketing?…

Franco F. Commentatore certificato 22.08.11 08:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Re , Re pagaci il caffè
Duce , Duce pagaci la luce
Benito , Benito pagaci l'affitto
Vaticano, Vaticano dacci un pò una mano!!!

Domenica D. Commentatore certificato 22.08.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Pianeta Terra: espugnato Penultimo Bunker della Compagnia del Bunga Bunga.

Attendiamo con Ansia l'Ultimo...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,

Mi scuso anticipatamente per ciò che stò per scrivere.Mi rendo conto stamani che fin'ora ho sognato di vivere in una nazione democratica....

Ho appena finito di leggere una pagina Facebook intitolata " IO VITTIMA SACRIFICATA PER COPRIRE COLPE GRAVI DI GENTE IN DIVISA di Michele Di Pietro " e dire che sono rimasta senza parole è dire poco...
Mi domando come sia possibile, com'è possibile che non se ne sappia niente, che l'opinione pubblica non reagisca, che ci sia omertà. Mi dico che non è possibile. Forse il Sig. Michele non dice la verità, forse le cose non sono andate come lui racconta.
Mi domando come io, piccola cittadina che in malo modo riesce appena a sopravvivere possa fare qualcosa, anche solo per verificare la verità dei fatti e non trovo soluzioni. Mi domando come voi,come movimento, i vari Santoro, Travaglio, non vi occupiate di queste problematiche??? Mi ripeto che forse le conoscete e non riuscite a fare niente neppure voi. Mi sembra di essere in Romania sotto il regime. Ma davvero in Italia siamo a questi punti?? Davvero ???

Gessica Baglieri 22.08.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Popolo del M5S...ieri sera guardavo il tg..ad un certo punto arriva il servizio sul "Meeting di CL"..ho visto che si è scomodato anche il Presidente,Marchionne...mi sono chiesto Cazzo!guarda un pò..èèè!si scomodano per andare ad un meettinng di un'associazione Cattolica!...mentre non cittadini, aspettiamo che ci dia spiegazioni sul perchè una Richiesta di Legge Popolare(proposta dal M5S con 350mila firme giace da 3 anni al Senato!).
Ma cosa ci avranno più di noi?ah dimenticavo il Vaticano!poi ho visto Minchionne!!toh!guarda chi si vede!!..mi son chiesto...ma quanti operai della Fiat ci saranno in mezzo al pubblico?.
Insomma tutti insieme appassionatamente..grande discorso del presidente!L'evasione è si quello è il vero problema dell'Italia!
Mi sono detto(BEPPE LEGGI QUESTO PASSO E CAPIRAI)...ma strano so che ha nominato un ministro rinviato a giudizio per fatti di mafia.!!!ha firmato molte leggi ad Personam e ad aziendam...!!.
Via giù Presidente, faccia uno sforzo e faccia aprire quel cassetto con la richiesta di discussione della legge, per buttare fuori gli inquisiti dal Parlamento...guardi siamo disposti a vestirci tutti da boy scout!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 22.08.11 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Finora gli analisti economici hanno dimostrato solo una cosa:
che non capiscono un tubo di analisi finanziaria
ma che riescono a farsi pagare lautamente per la loro ignoranza.

Francamente i più grossi errori sinora li abbiamo avuti dalle chiromanti, dai meteorologhi e dagli analisi economici.
Ma i danni di questi ultimi sono indubbiamente i maggiori.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento

altri santini) da sempre banchettanti con il grasso e mai concedenti, neanche un pavesino, al medio-magro (e glisso sui 'disgraziati'; e da non confondere assolutamente - parlo sempre dei nostri Istituti - con la fisiologica amoralità delle banche modello svizzere, che vivono e dipendono solo da quello, e comunque offrono ben altro - pur nella melma - rispetto al ridicolo nostrano); e pur ben sapendo che senza dindini, oro nero e missioni di pace, avremmo tutti qualche cellulare, auto e televisore in meno (e mi limito al fabbisogno di un italiano appunto medio-basso), e magari non potremmo neppure permetterci un rilassante avanzare fuoriporta (resto scrupolosamente nel fuoriporta e non mi addentro nel fuoristrada) il 14-15 d'agosto o il lunedì di Pasquetta o il sabato-domenica di un qualsiasi week-end italiano; e chiedendo ancora venia all'alta finanza, ai planetari interessi, finanche alla real politik (tanto per sorridere un po') e alla becera esistenza, è comunque mai possibile che siamo così sudditi, schiavi, marionette (oggi boia e domani penzolanti) del nostro stesso presunto e mefistofelico benessere, al di là di ogni umana necessità? Con un semplice passo indietro, con un banale digitar d'off a vari grammofoni, voci, gracchii e stelle polari o comete, con un naturale accettare e accettarsi (dentro e fuori), credo che addirittura le agenzie di trading diverrebbero meno ago del pianeta e purtroppo (o anche solo virtualmente) del nostro divenire o sopravvivere. Persino l'altissima finanza, in fondo, la fanno gli uomini...

homofaber 22.08.11 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Pur confessando un'antica allergia verso qualsivoglia tematica finanziario-economica; e non volendo dilatare la mia inadeguatezza accennando a grafici più o meno illuminanti, amabili saggi di trading o teorie macro e mini, rigurgiti kantiani (a noi italiani abbastanza consoni) e riverberi liberisti o antiteticamente marxisti (mai pervenuti e quindi mai applicati); e non volendo ardire e citare oltre e non potendo comunque dibattere - per mancanza di relativa cultura - sull'alta o spicciola finanza, sulle magìe - ormai tanto ex - di Borsa e borseggiatori, su superiori filigranati disegni o fauste (talvolta malinconiche) parabole di magister in specifico scibile; e pur rispettando i consigli comunque gratuiti di Benetazzo, quindi encomiabili anche al di là della loro prevedibile bontà, che posso purtroppo solo idealmente ma non cognitivamente abbracciare, mi -e vi - domando: la storia ci racconta o no che sia la crisi del '29 sia la precedente di fine '800 (entrambe divampate e riciucciate in e dagli States, e più o meno lecitamente accostate all'attuale) in realtà nascondevano un eccesso, un surplus di beni (finanziari, d'uso e consumo, di contagio familiare; potremmo artigianalmente definire tra stelle e stalle) poco reali, molto articolati e soprattutto artatamente diffusi e divulgati? E che le grandi o piccole depressioni, spesso nascono da un precedente alto (agiato, lucroso, sregolato e protetto) pseudo liberismo o, forse meglio, da una bassa jungla etico-finanziaria, prima etico e poi finanziaria? E senza entrare troppo nella crisi greca (mi dicono dovuta fondamentalmente alle loro banche, decisamente disinvolte e filocomandate, capaci di concedere credito impossibile anche a chi si presentava con un santino dell'ex sinuosa - nonchè molto compromessa - first lady Dimitra Papandreou, solo per rammentare uno dei non troppo lontani scricchiolii del buco greco; e comunque pur rammentando l'oculatezza (per me, spietatezza) dei nostri Istituti (veneranti ben

homofaber 22.08.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Gianni Tirelli

QUANDO L’ECCEZIONE DIVENTA LA REGOLA
Le leggi, gli ordinamenti e le costituzioni, sono stati pensati e scritti, per contrastare l’eccezionalità dei comportamenti umani, antitetici ai principi e ai valori, precostituiti e antisociali. Quando l’eccezione diventa la regola, tutto l’impianto perde la sua forza originaria mortificandone i presupposti e le finalità. In questa condizione, tutto viene relativizzato e pertanto, la verità, cessa di essere parametro di comparazione e obiettivo da perseguire ma subalterna al mero interesse particolare.
Per tanto, le nuove leggi e decreti, promulgate/i e formulate ad hoc, dal potere legislativo, hanno oggi lo scopo (adeguandosi), di affermare l’inedito Sistema delle cose e di ribaltare l’ordine precostituito, e di eludere ogni buon senso e ragionevolezza.
Così, l’ignorante al potere, emanerà leggi contro la cultura, l’imprenditore legifererà contro l’ambiente, lo xenofobo contro il diverso, il corruttore accuserà i giudici di uso politico della giustizia, l’erotomane candiderà puttane al parlamento, il pervertito condonerà le pene ai pedofili e, l’assassino al potere, reintegrerà il delitto d’onore del codice Rocco, per motivi passionali.
“Quale uomo vi legherà con la sua legge, se spezzerete le porte della prigione umana? E di che leggi vi impaurite, se danzerete evitando le catene dell’uomo e del ferro? E chi vi porterà in giudizio se, spogli, lascerete il vostro abito sui sentieri umani? Popolo d’Orfalese, potrai soffocare il suono del tamburo e sciogliere le corde della lira, ma chi comanderà che l’allodola non canti?” Gibran –

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 07:57| 
 |
Rispondi al commento

SOLO L’1 PER CENTO DEI PATRIMONI MAFIOSI SEQUESTRATI VIENE UTILIZZATO A FINI SOCIALI
Tra i superstiti perdenti della nostra società ci sono i giovani, a cui sono stati tolti scuola, futuro, prospettive e lavoro. Un governo di vecchi avidi e egoisti, miranti al più bieco classismo e al più feroce interesse personale sta distruggendo il paese per arricchire la loro cricca delinquenziale, renderla immune da processi o pene, mettere nelle sue mani diritti sociali e beni collettivi e farne scempio e restare nemmeno sfiorata dalla manovra di tagli e freni. Che la manovra faccia avanzare in ancor più sfacciato il piano pidduista di Gelli contro la democrazia, la repubblica e il lavoro, dovrebbe essere evidente a tutti.
La P2 avanza indisturbata, come avanza la mafia, come avanza la criminalità politica; queste tre forze coincidenti trovano in Confindustria e in Trichet i loro paladini e nella Lega ormai da 18 anni il loro alleato di Governo.
Per risollevare i giovani dicono che non ci sono soldi, ma soldi ce ne sono anche troppi nelle mani di quelli che appoggiano la manovra perché non ne sono toccati e restano immuni da tagli e controlli nei loro furti alla collettività, nelle loro frodi patrimoniali, nelle loro evasioni fiscali.
E soldi a non finire ci sono nelle mani potenti della mafia i cui patrimoni restano indisturbati anche quando sono sequestrati, checché ne dica Maroni, tanto che solo l’1% di quello che viene confiscato ritorna alla collettività, per imbrogli legislativi fatti ad hoc e ipoteche processuali, mentre sarebbe una fonte incredibile di ricchezza da mettere nel potenziamento del lavoro giovanile attraverso i Comuni e le opere di cura e ripristino del patrimonio ambientale.
Un’altra patrimonio disperso sono i miliardi che la Comunità Europea ci dà per promuovere lo sviluppo e che restano spesso inutilizzati per inefficienza delle leggi che impediscono di fatto agli enti locali di farne il volano di nuovo sviluppo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei tanti appuntamenti al XV° festival delle letteratura di Mantova dal 7 all’11 settembre
17.30, TEATRO ARISTON, € 4,50 -
Gian Antonio Stella
ROVINE D’ITALIA
L’Italia, il paese con più siti Unesco “patrimonio dell’umanità”, sta distruggendo la sua vera ricchezza: l’arte e il paesaggio. Al danno culturale va sommato quello economico: eravamo i primi al mondo nel turismo, siamo scivolati al 28°posto. Dalla pubblicazione di Vandali, il libro-denuncia sullo scempio del nostro patrimonio storico e architettonico, Gian Antonio Stella ha raccolto grazie al contributo dei lettori decine e decine di segnalazioni di casi di devastazione del territorio, di palazzi e monumenti lasciati all’incuria, di interventi pubblici grotteschi che mostrano l’assoluta indifferenza della classe politica nei confronti dei nostri tesori d’arte.
Sulle immagini di queste “nuove” rovine italiane, Stella si confronta con l’architetto Luca Molinari.
L'ignavia di ciascuno di noi non ci salverà né ci darà giustificazione alcuna.

Programma del festival
http://www.festivaletteratura.it/download/programma/programma2011.pdf

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 07:40| 
 |
Rispondi al commento


Ho appena iniziato un blog con altri due ex grillini.
Un blog senza censure in cui chi vuole iscriversi oltre a commentare puo´anche postare.
Ad esempio vorresti postare questo post sul blog?
E´intitolato Io la penso cosi´
indirizzo http://www.intelligenzacritica.blogspot.com/

la mia email:

patrizia@worldonip.com

Ciao

Patrizia

Manuela 22.08.11 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fascismo durò un ventennio, poi finì, anche il berlusconismo sta arrivando alla fine, ma manca la speranza che nutrì gli italiani di allora.
Ci vorrebbe una forte coalizione democratica,che non c'è, o un forte risveglio popolare nel senso di una democrazia più diretta ma manca anche quella o coinvolge una frazione minoritaria della popolazione.
Per cui le previsioni sono cupe.
Rischiamo di finire nelle mani di un nuovo populista o di vedere una serie di governicci uno peggio dell'altro
Purtroppo la classe politica è marcia in modo bypartisan,dal vertice al basso,e non possiamo sperare in redenzioni di quel che c'è.Solo un cambio generale del quadro direttivo di questo paese potrebbe dargli quella svolta energica di cui avrebbe bisogno,ma si vedono all'orizzonte più scempiatori della Costituzione che persone animate da propositi democratici e anche nei meno peggio,Di Pietro per es.,manca sia la volontà di aumentare gli istituti di democrazia diretta che la capacità di selezione futuri uomini nuovi non contaminati dai vecchi vizi di potere,anzi i peggiori di governo vengono proprio dalle sue fila
L'UE,purtroppo,ha portato avanti un neoliberismo deleterio che ha calpestato i più elementari diritti dei cittadini e dei lavoratori per fare gli interessi di una casta di banchieri, multinazionali,magnati e speculatori finanziari, e appare oggi come un nemico non come un alleato.
Mah. Davvero non si sa cosa pensare, ma,come è accaduto spesso nella storia,proprio dal letame nascono le rose e dunque non ci resta che fidare nell'imponderabile.
C'è una legge della statistica per cui quando una curva storica tocca il suo punto più basso non può che risalire. Con Berlusconi,Bossi,Tremonti e le loro cricche di potere e depredazione è indubbio che il punto più basso lo abbiamo toccato e in questa manovra classista che attacca i più deboli,i più poveri,la democrazia,la repubblica e il lavoro,credo che siamo proprio in fondo a una parabola di infamia.
Ora non ci resta che risalire

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.08.11 07:27| 
 |
Rispondi al commento

lunedì.....
ricomincia un'altra settimana.
comincia bene, se è vero che il gheddafi è praticamente sparito
la mano baciata.....

speriamo che fnisca meglio, se sparisce anche il suo caro amico europeo
chi l'ha baciata, la mano.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!
(azz.... che caldo....)


Buongiorno a tutti questa mattina 22 agosto ,lunedì stiamo per affrontare un'altro giorno nero?
Le principali borse asiatiche , questa mattina sono nel segno + , ma la giornata non è finita quello che potrebbe salvare questa nazione e far schizzare la borsa di milano , sarebbe che tutti noi andassimo a Roma e li dalle finestre del parlamento li gettassimo di sotto e all'improvviso la benzina calerebbe ( vedi paura dei petrolieri ) l'economia andrebbe subito col segno più a livelli inimmaginabili ,ritornerebbe la lira che è meglio dell'eurosola e finalmente il M5S prenderebbe in mano le redini della politica della gente , senza sopprusi senza auto blu , ma sopratutto senza privilegi

massimo s., velletri Commentatore certificato 22.08.11 06:44| 
 |
Rispondi al commento

Così la penso io: http://trivenetoitalia.blogspot.com/

triveneto italia 22.08.11 05:20| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO LA NAVE STA PER AFFONDARE, C'E' UN SOLO RIMEDIO PER TENERLA A GALLA: BUTTARE A MARE LA ZAVORRA!
- Ridurre le regioni a tre;
- Eliminare le provincie;
- Accorpare i comuni ad almeno 10.000 abitanti;
- Ripulire il parlamento e le amministrazioni locali da gente condannata, indagata, corrotta, collusa, malaffaristica;
- Dimezzare i parlamentari e allineare le loro rendite e le loro pensioni a quelle dei parlamentari dell'UE (e, comunque, rendita massima: 4.000 euro/mese dopo 40 anni di attività parlamentare e pensione massima: 3.200 euro/mese con 40 anni di contributi da parlamentare). Basta privilegi ai politici (pensioni dopo 36 mesi, rimborso spese elettorali; trasporti blu...);
- Recuperare i 50 miliardi annui di spreco per cattiva politica e amministrazione;
- Recuperare i 60 miliardi annui di ruberie per corruzione tra politici/amministratori e poteri forti (banche, industria, mafia...);
- Recuperare i 130 miliardi di evasione fiscale, con confisca di beni e carcerazione degli evasori;
- Recuperare un ulteriore 38% di imposta sui capitali scudati. In caso contrario confiscare i beni e carcerare gli evasori.

Con il suddetto dezavorramento (ristrutturazione della macchina dello Stato e recuperi e confische varie) manterremo la nave a galla ancora per lunghissimi anni. Anzi, saremmo un esempio da imitare in tutto il mondo. In caso contrario la nave affonderà, con tutti i disastri che ne conseguiranno.

Beppe, avvia appositi referendum (anche costituzionali) per ottenere detta ristrutturazione, prima che la nave affondi.

Saluti

gerry 22.08.11 03:35| 
 |
Rispondi al commento

PERCHè è SWCOMPARSO IL SITO DI PAOLO BARNARD?

FRANCESCO M., reggio calabria Commentatore certificato 22.08.11 03:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando un post su come esportare senza rischi, capitali all'estero!

l., ancona Commentatore certificato 22.08.11 02:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta per favore,
parliamo di cose serie!

l., ancona Commentatore certificato 22.08.11 02:45| 
 |
Rispondi al commento

L'unica possibilità che abbiamo noi, popolo, di qualunque nazionalità, è resettare tutto : via tutti quelli che hanno governato fino ad oggi da trent'anni a questa parte e sotto a chi tocca, cioè menti fresche e non corrotte, al servizio dei cittadini.

enrico guerzoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 02:34| 
 |
Rispondi al commento

Bah!Non mi è piaciuto molto questo articolo.
Poco edificante a mio avviso.

M.L. 22.08.11 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Post totalmente inutile,
dal mio punto di vista!
Non c'ho na lira da investire,
è tanto se riesco a mangiare e pagare l'adsl.
Che andassero affanculo la borsa, benatazzo,
il governo, i risparmiatori,
e chi fa stì post di merda!

l., ancona Commentatore certificato 22.08.11 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Eugenio Benazzo fa accademia, a noi serve praticità e cose semplici da capire.

questa è una crisi mai registrata nella storia dell'economia negli ultimi 100 anni, quella del 29 e del 70 sembrerà una barzelletta al confronto.

la presente è una crisi di sistema che manderà, come ha fatto nella storia dell'economia di sempre, tutte le monete al tappeto.

le monete di tutti i Paesi nn sono soldi, nn hanno valore se nn quello costituito dalla serietà del Paese che le emette, se i Paesi falliscono le loro monete falliscono.

gli Usa falliranno, è l'unica strada percorribile per "saldare" l'enorme debito che hanno contratto col Pianeta e trascineranno dietro tutte le economie del Mondo perché essi detengono cifre gigantesche di dollari coma valuta di riserva.

l'unico modo per salvarci è:
- togli i soldi dalla tua banca
- compra lingotti d'oro
- conservali sino a quando nn scoppierà la tempesta
- allora, sarai l'unico ad avere soldi veri!

il resto sono chiacchiere da bar, credimi.
ciao

p.s. se vuoi approfondire il mio pensiero, dadriani.it

danilo adriani 22.08.11 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Temiate la collera dell'uomo mite !
mozart - dies irae:
Mettetevelo come suoneria del cellulare !
http://www.youtube.com/watch?v=j1C-GXQ1LdY
Buon ascolto.
:-)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 01:59| 
 |
Rispondi al commento

E adesso berlusconi cosa fara'?

Mandera' le Frecce Tricolori per festeggiare la vittoria dei ribelli Libici?


vedo che si cancellano in modo idiota dei commenti solo appena ironici... ah già, ma qui è bene accetta solo una certa ironia alla brodo star... vado a dormire adesso, e su di un comodo letto, non come qualcuno con la coda di paglia e magari la grana dentro il materasso.

(FBI) Francesco Bertolazzi Investigatore Commentatore certificato 22.08.11 01:13| 
 |
Rispondi al commento


i ribelli ce l'hanno fatta .....!

presi i tre figli del rais....

ottimo!

ottimo lavoro truppe di terra francesi.....in
primis...

ops...boccaccia mia ...vai a letto....

notte.....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.08.11 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stiamo Spegnendo e non è una Scoperta di Ieri.
Qualcosa di simile, avvenne in Nord Corea negli anni 80: falcidiati dalla Carestia, come Mosche.
I Topi divennero Lusso, le Scuole abbandonate, i Furti subiron un'Impennata.
Senza mezzi di Sostentamento, la gente Incattivì, arrivando all'Antropofagia.
Taluni, scoperti solo dopo il trentesimo Cannibalizzato.
Tagliaron tutti gli Alberi per scaldarsi, istituiron Campi di Lavoro per i Fuggivi ripresi nell'Inutile tentativo di espatriare.
Bolliron l'erbe per gonfiare Inutilmente il Ventre, privi di Proteine, ingiallirono, preser le peggior malattie della Pelle, morirono.
Eppure, credevan nei loro Leaders.
Noi, siam ad un Soffio da quel Disastro.
Persa la Sovranita', la Stima, la Proprieta', vagoleremo come Cani randagi sulle Rovine dell'Urbe.
Ormai è Tardi.
Siamo stati Bruciati.
Agli Affari Internazionali.
Stan finendo di tutta fretta la Guerra in Libia, chissa' perchè.
La caccia agli Evasori, trovera' Aziende Vuote.
Il Rame, il Ferro, i Metalli Poveri, son gia' Partiti.
Tenetevi forte il Mais, a Breve.
Aprite Baratti col Contadino, usate la Bici fin che fa Caldo, vendete l'Automobile, andate in Roulotte se siete in Affitto, Risuolate le Scarpe, fate scorta di Lievito per il Pane e Preparatevi al Peggio.
Sara' così fino alla fine del prossimo anno, stando ad alcuni Economi Caritas, poi si vedra'.
Tenete un Randello dietro l'Uscio: è poco Evangelico, ma piu' Pratico.
Io mi regolo così, poi fate come Vi pare.
Il Picco, è ancora Lontano, Sich!

Buonanotte: sara' Durissima la Barbarie.

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non fate debiti e chi li ha, se può li estingua."
Ma se siamo già indebitati fino al collo!!
Moltissimi (come me) avranno il mutuo della casa da pagare, estinguerlo prima? Dove trovo i soldi?
Vendo la casa che ho comprato con il mutuo, estinguo il mutuo e vado in affitto. Ma il mercato immobiliare è fermo, non riesco a vendere la casa al reale valore di mercato, corro il rischio di venderla ad un prezzo molto inferiore a quello d'acquisto e sono punto e a capo....Benetazzo, suggerimenti?
Euro1, Euro2, Euro3....non pensavo che anche la moneta avesse un coefficiente di inquinamento; a questo punto preferisco un Euro5... inquina meno.
"Tutte le banche in Italia fortunatamente non sono uguali"...Ma è proprio così?. Prova a dirlo ai correntisti del Banco Emiliano Romagnolo (BER) che si sono visti il c/c bloccato per non so quanto tempo senza alcuna possibilità di prelievo. BER banca fondata nel 1998 da ex dirigenti di Carisbo e Unicredit (fonte tratta da: http://www.informatrento.it/articolo.cfm?id=37360&commento=233).
Benetazzo!!!! Come direbbe Totò....Ma mi faccia il piacere!!.

Luciano O., Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 22.08.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma caro Beppe, questa cos'è? La beffa dopo il danno?
Ci fai sorbire l'ennesimo 'consiglio' da parte di un esponente della categoria degli operatori di borsa... Ma è 'indipendente', si ma che cazzo significa 'indipendente'? Che consigliava questo signore ai suoi clienti un anno fa, due anni fa?

Questa qui è tutta gente che ha giusto una competenza tecnica per il gioco di borsa, ma non capisce assolutamente un cazzo di macro-economia.
Adesso dice che il bond norvegese è in assoluto il più sicuro. Ma puoi star certo che un anno fa ha detto lo stesso del bond italiano. Parla della bolla dei mutui subprime, ma naturalmente ne parla adesso... col solito senno di poi. PRIMA del 2008, vorrei sapere, PRIMA che scoppiasse la bolla, cosa diceva questo 'esperto'? Puoi star certo che questo 'esperto' comprava e faceva comprare prodotti derivati a tutto spiano, sapendo che l'informazione sul crollo del loro valore lui l'avrebbe avuta comunque un istante prima dei 'buoi' che hanno seguito i suoi consigli, giusto il tempo per liberarsene guadagnandoci su.. questa è tutta la 'competenza' che ha questo genere di persone: non sanno un emerito CAZZO di economia, ma giusto sono ben piazzati nel gioco, in posizione tale da avere l'informazione giusta un istante prima degli altri..
Ancora c'è gente interessata ai loro consigli?

Ma soprattutto che cazzo può interessare alla maggior parte delle persone questo post? La maggior parte della gente NON HA la possibilità di risparmiare. Che gli frega di questi consigli per costruire un 'portafoglio' di titoli?

Soprattutto che interessa a noi se i 'risparmiatori' perdono tutti i soldi che non si sono spesi... Ma per me possono pure spararsi un colpo in testa, non me ne frega assolutamente niente di loro e dei loro fottuti 'risparmi'...

Anzi, vi diro di più: cari 'risparmiatori', seguite i consigli di questo genio 'indipendente' della finanza! Mi raccomando!

Ma poi soprattutto

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 22.08.11 00:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è un deficiente...

Economista Libero 22.08.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento

vi ricordate quando le previsioni meteo erano alquanto imprecise e si preferiva affidarsi al calletto della zia o ai reumatismi del nonno?
ecco, io vorrei proporre qualcosa del genere.
visto che tutti questi guru dell'alta finanza ci stanno portando al default globale, affidatevi a questo metodo empirico.
io sono una persona sfortunatissima, e tutto quello che tocco e che prima funzionava benissimo... puff! mi "svampa" sotto gli occhi.
perchè credete che il mercato immobiliare abbia avuto una delle battute d'arresto peggiori della storia? ma perchè io ho urgente bisogno di vendere casa.
e vi siete chiesti come mai, dopo decenni che ne parlavano inutilmente, si sono decisi a tassare di più le rendite finanziarie?
ecco, bravi, risposta esatta, è qualche mese che mi ritrovo proprietaria di qualche azione che la nostra banca ha fraudolentemente rifilato a mio marito.
ora immagino che ciascuno di voi abbia nella cerchia di parenti e amici qualcuno altrettanto sfortunato, basta seguire le sue mosse e poi fare tutto il contrario.
è facile, checcevò? altro che 'sto fighetto di benetazzo

liliana g., roma Commentatore certificato 22.08.11 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete 4 soldi da investire?
comprate un pezzo di terra e imparate a coltivarla, allevate qualche gallina, non ve ne pentirete. salud

Alessandro G., Milano Commentatore certificato 22.08.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'incredibile caos gioioso della Piazza Verde in Tripoli, migliaia di persone e bandiere libiche festeggiano la caduta del regime, c'e' una, unica, bandiera italiana ...

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 22.08.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE QUESTO E’ UN UOMO... DEL NOSTRO TEMPO

Il default non è previsto. Non è possibile. Non è possibile andare dai Francesi e dire loro... Avete 500 miliardi di ns titoli di stato (su 1900 totali), non vi diamo più una cippa...

M: MA VA? E L’UNITA’ DI MISURA PER VALUTARE LA CIFRA PER CUI UN FALLIMENTO E’ POSSIBILE CHI LA STABILISCE? FINO A QUANTI MILIARDI, SECONDO TE, SI Può ANDARE IN FRANCIA A DIRLE CHE NON LE DIAMO UNA CIPPA?

Follia
Demenza totale
Ma questo Benetazzo ne sa davvero qualcosa?

M: NON SO QUANTO NE SAPPIA BENETTAZZO, MA MI CHIEDO QUANTO NE SAI TU. FACCI CAPIRE perché TU DOVRESTI ESSERE Più AFFIDABILE DI BENETTAZZO, A PARTE IL FATTO CHE BENETTAZZO HA DETTO COSE CHE MOLTI DI NOI DICONO DA ANNI.

Crollerebbe la Francia, ed a cascata tutta l'Europa, ma non quella politica, quella economica.

M. PUò DARSI, MA NELL’ANTICHITà, QUANDO UN DEBITORE NON POTEVA PAGARE, PERDEVA LA LIBERTà. OGGI, SE UNO STATO NON PUò PAGARE, PERDE PARTE DELLA SUA SOVRANITà, CON TUTTO QUELLO CHE NE CONSEGUE A DANNO DEI CITTADINI DEBITORI, E TUTTO QUELLO CHE NE CONSEGUE A VANTAGGIO DEL CREDITORE. INFORMATI SULLA SOVRANITà GRECA A FAVORE DEI CINESI, CIRCA ALCUNI PORTI.

Idem con l'introduzione dell'Euro 2
L'Italia ha ancora (classe politica permettendo) le risorse per tirare via 50 miliardi l'anno per diminuire il debito.

M: CICCIO, FORSE TI INTENDERAI DI GORGONZOLA, O DI FORMAGGIO GRANA,. T’INFORMO CHE SOLO DI INTERESSI GLI ITALIANI DEVONO PAGARE CIRCA 100 MILIARDI L’ANNO ED UNA FINANZIARI PESANTINA è DI CIRCA 10 MILIARDI L'ANNO: FAI UN PO' DI CONTI CHE FINZIARIE ESCONO SU 2.000 MILIARDI DI CAPITALE E 100 MILIARDI L'ANNO D'INTERESSI.

Nessuno tira fuori gli attributi come noi quando siamo nella cacca.

M: VOLEVI DIRE CHE NESSUNO SI TOCCA GLI ATTRIBUTI COME NOI, QUANDO RISCHIAMO DI CAGARCI ADDOSSO?

Ce la faremo.

M: COME NO? SICURAMENTE CI AFFERREREMO GLI ATTRIBUTI E CI CAGHEREMO ADDOSSO, POI SI VEDRà

mleboschiassò 21^08^11 23^24


Max Stirner


Mi chiedo il motivo per quale si conceda spazio ad interventi di cosi' basso spessore. Il tipo ha detto sostanzialmente tre cose.

Primo: formare un portafoglio diversificato. In finanza lo sanno anche i muri che un portafoglio con titoli decorrelati produce un miglioramento della frontiera rischio-rendimento. Detto in parole povere: investendo tutto in un titolo solo o in titoli che vanno tutti nella stessa direzione, allora se un titolo va male, tutti andranno male e la posizione perdera'. Morale: investire in titoli che non vanno nella stessa direzione. Banale!

Secondo: Chiudere le posizioni sui titoli di Stato italiani. Questo e' un azzardo. Liquidando una posizione ora, significa realizzare la PERDITA con certezza, ora. Io non farei cosi'.

Terzo: Togliere i soldi dai conti corrente presso banche grandi per metterli in conti presso banche piccole. In USA le banche fallite nel 2007 erano per lo piu' banche piccole e medio-piccole, mentre le grandi non hanno chiuso bottega. Occhio!

Caro Ben.azzo, "la morale e' ancora quella, fai merenda con girella." E ho detto tutto.

Beppe, per cortesia, controlla prima di postare consigli dispensati da gente del genere. Grazie.

Paul Brown 22.08.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
A Star &stripes ti contraddici da solo! Li depositano su un conto fittizio e poi li prelevano in contanti....ma se il contante non c'è più che c...o prelevano?? Non parlare tanto per far preendere aria alla lingua! RIPRENDITI!!!

paolo c., milano
*****
--------------------------------------------------

Io non ho detto che li prelevano "in" contanti.

Io ho detto che li prelevano "come" contanti, e c'e' un'enorme differenza.

Fare un trasferimento da un conto intestato a Caio ad un'altro intestato a Tizio e' una transazione che puo' richiedere qualche giorno anche se fatto nello stesso istituto.

Pero' se io mi presento allo sportello e chiedo di fare un'operazione di prelievo mi devono dare i soldi subito, pero' immediatamente dopo la prima operazione e senza aver toccato niente, chiedo che vengono versati su un'altro C/C.

Quindi il transfer e' immediato e manca la connessione fra un'operazione e l'altra.

Questa e' comunque un'operazione semplice semplice, ne esistono ovviamente di piu' sofisticate testimoniate dal fatto che i soldi della mafia, per esempio, non li trova mai nessuno tranne che in qualche sporadico caso e se tu credi che ci siano emissari mafiosi in giro per le strade con le valigiate di danaro in mano, ti consiglio di farti una buona iniezione di realta'.

Se poi vuoi fare lo smargiasso sbudellato, ti potrei anche ricordare che obbligare una persona, in questo caso un'intero popolo, a DOVER COMPRARE OBBLIGATORIAMENTE i servizi offerti da qualcun'altro, in questo caso una banca, e' contrario a tutti i principi di liberta' ed e' assolutamente un modo molto dittatoriale di imporre lo Stato sulla collettivita'.

Nessuno puo' obbligarmi ad usufruire di una banca e se i miei soldi li voglio tenere sotto la mattonella sono affaracci miei e non dello Stato.

Quello che si deve riprendere sei tu, ma di brutto.


Ma non c'e' piu' niente da capire o ascoltare,c'e' solo da agire.Il 10 settembre giu'a roma con grillo e tutti gli altri o altrimenti dovremo stare tutti zitti e mangiare la solita merda e basta..penso che sia ora di finirla di riempire gli stadi la domenica e ascoltare le cazzate dei tg,bisogna cambiare il sistema,buttare fuori a calci nel culo questi politici rubasoldi(i nostri)e ricominciare tutto da capo oppure sara' la fine.

antonio.t 21.08.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Quante belle parole che scrive il Sig. Eugenio Benetazzo (operatore di borsa indipendente) nel suo manuale di sopravvivenza alla crisi. Ma il sig Eugenio ha mai osservato una media famiglia, marito, moglie dipendenti e 2 figli ? Lui parla di suddivisione dei depositi in piu' banche, di attenzione agli investimenti etc.. Ma quale depositi ? Cosa significa investire ? Sig Eugenio qui non si arriva a fine mese. Voi che non dormite la notte perchè avete paura che i vostri depositi vengano rubati siete fortunati perchè almeno i depositi li avete. La stragrande maggior parte delle famiglie proprio non ha depositi ne investimenti, non se li puo' permettere. Francamente non me la sento di condividere le preoccupazioni di chi ha es. 30.000 euro investiti a fronte della maggioranza delle famiglie che il 20 del mese chiedono aiuto ai genitori anziani pensionati per acquistare i libri per il nuovo anno scolastico dei figli o per la rata del mutuo. Beati voi che avete come preoccupazione "e se mi rubano i soldi ?"

Massimo D. 21.08.11 23:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morfeo napolitano se non avessimo quest'omiccolo dovremmo inventarlo troppo forte troppo dormiente, perchè se non lo sapete ancora, lui dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme dorme.
Incredibile la notizia di oggi 21 agosto 2011 il nostro presidente della repubblica delle banane si è perfino accorto che il governo ha nascosto ai cittadini italiotti la realtà e quindi la gravità della situazione economica italiana.
Ma va non mi dire mister napolitainer non lo sapevo che siamo un paese fallito grazie per l'avviso sapevo che potevo contare su di lei le auguro buona notte e sogni sogni sogni presidente sogni e dorma dorma e sogni notte.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

fiat -16, per non dimenticare:

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/01/veltronne-alla-kermesse-del-linguotto.html


http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/01/chuck-veltronnis-in-walter-fiats-ranger.html

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/01/linguine-balilla.html

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/02/o-vergogna-dove-il-tuo-rossore-amleto.html

Stella Rubra Commentatore certificato 21.08.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

LA COPIA/INCOLLATRICE DI SAPRI
(poesia)

Me ne andavo ogni mattina a INCOLLARE
quando ho visto un blogger in mezzo al mare:

era un blogger che andava a vapore,
e alzava una bandiera da incollatore.

IN QUESTO BLOG si è fermata,
è stata un poco e poi si è....
COPIA/incollata;

Eran trecento commenti, erano giovani e forti,
ERANO TUTTE COPIE MORTE!


Ad uno ad uno li guardai nel vivo:
tutti avevano una COPIA INCOLLATA
e un sorriso.

Link disse: ladri usciti dalle tane
e li sentii mandare un solo grido...

Siam venuti a COPIA/INCOLLARE DEI FUORI TEMA.

Eran trecento, eran giovani e forti,
erano tutti OFF TOPIC morti!

'notte al BLOG


Alla fin fine questo signor Benettazzo dice tanto e non dice nulla, se non cose già conosciute! L'unico consigliomchiaro che si comprende édi non tenere soldi investiti in titoli di stato e nelle grandi banche. Per il resto e tutta teoria che già conosciamo. Beppe dacci qualcosa di più concreto!!!!!!!

G.Mazzi 21.08.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento

I grandissimi figli di baldracca, padroni infami di questo paese non vogliono pagare MAI, non so per quale ragione (giusta) Tremonti vuole mettere questo "contributo di solidarietà" per chi guadagna (e dichiara) dai 90 mila euro in su, e subito delle merde umane, chiedono di non farlo di prendersela con chi ha contribuito per 40 anni ed gli manca uno e due anni alla pensione, voglio bloccarlo fargli pagare il conto, che questi farabutti Merdegalia, Mortezzemolo, Casini (infame difende la famiglia in quanto ne ha tre o quattro da mantenere) e Bersani e mi fermo qui che mi viene da vomitare. Questi degenerati non vogliono tirare fuori un euro per la loro Patria, squallidi esseri egoisti, "che paghino i poveracci, sono abituati", non cantiamo l'inno di mammmelle, sanguisughe maledette, vogliamo continuare a fare i nostri affari, rubare sperperare bombardare, tutto pagato da noi. Che dio, se esiste, li strafulmini, Maledetti tutti.

GIANNI O., VERBANIA Commentatore certificato 21.08.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da dove la vedi la vedi la storia si è talmente complicata che l'unica certezza è che saranno tempi veramente duri.

Ora il fatto d'avere ragione o torto mi fa un po scompisciare.

Buona sorte guagliò!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

"mi raccomando non fate debiti e chi li ha, se può li estingua."

E perchè?

Perchè dovrei pagare i miei debiti sull'unghia quando forse non lo fa nemmeno lo stato in cui vivo?

E' tutta la vita che faccio sacrifici, cerco di mettere via qualcosa e non faccio ferie, e vedo dei bastardi che girano su Q7 che non si possono permettere e ti guardano come un pezzente.

Afafculno! adesso spendo i soldi che ho intanto che valgono qualcosa e fintanto che esiste qualcosa da comprare.
E mi metto a contrarre debiti, che tanto se va male non li riuscirà a pagare nessuno, e farò come quegli stoznri del Q7 quando non riescono a pagare le rate di una macchina inutile, mi tiro fuori le tasche dalle braghe e mando le banche a chiedere i soldi a chi ce li ha.

Almeno mi godo l'esplosione finale dell'Italia su un bellissimo quanto inutile televisore LED da 47 pollici.

E poi lo prendo a mazzate con un decoder di Mediaset Premium On Demand.

Godetevi il finale
IgnurAnsa

Gabriele Ansaloni 21.08.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

domenica 21 agosto 2011
Oggi, l' Italia ha solo 5.113 testate nucleari nelle sue scorte, che rappresenta un calo dal 84 per cento un picco di circa 31.255 nel 1967. ........PER UN PAESE CHE HA VOTATO CONTRO IL NUCLEARE E CHE SEMBRAVA AVESSE VINTO LA 3^ GUERRA MONDIALE !....

Caneliberonline 21.08.11 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Comunque,a parte il disfattismo,penso si troverà una soluzione.
Chi più,chi meno..stiamo tutti nel casino e se crolla uno solo di noi,crolla tutto.
Questa crisi porterà delle riforme che mancavano.
Spero solo si spiccino!Manteniamo la calma!

Federica P. Commentatore certificato 21.08.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

e noi, con qualche euro risparmiato, cosa facciamo? Ne cambiamo una parte in valuta? Che valuta?

andrea costa 21.08.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Svalutazione? No, grazie! conseguenze principali di una svalutazione monetaria: 1) Si riduce la circolazione bancaria, perché le banche non fanno piú credito; i mutui divengono molto onerosi, per l’aumento del rischio;2)I prezzi in ascesa 3) Diminuisce il valore del salario reale ed aumentano i profitti. Sono svantaggiati i creditori, poiché le obbligazioni monetarie sono adempiute secondo il principio nominalistico; sono pure danneggiati i percettori di redditi fissi, come i pensionati, i fruenti di rendite vitalizie, i salariati (questi ultimi, almeno sino a che non vengano rinnovati i contratti ecc ecc..tanti grandi svantaggi per pochi vantaggi per i soliti noti (imprese e banche!!!) by laureata in economia

E. C. 21.08.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti.......!!!!NOTAV.....per chi vuole andare a baita in valle.....ricordo che Forze del Disordine vi fanno passare non prima di aver dato documenti e fatto foto segnaletica.....VIOLATI tutti i DIRITTI di Privacy e Libertà!!!!NOTAV NO AL MOSTRO!!!!!E per chi critica BEPPE......lui nel piccolo almeno ha fatto qualcosa per noi SCHIAVI/SENZIENTI DORMIENTI e senza PALLE......noi invece cosa stiamo facendo???????Eeeeeee ITALICO rimani nella PAURA e dormi và.....nel tuo piccolo e falso mondo!!!!!LIBERTAAAAAAAAA'.........Compatrioti miei a quando???????A domani.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 21.08.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma che Euro 1 o Euro 2. Siamo nella merda sino alle narici e c'e' qualcuno che si diverte a dire vaccate. L'Italia ha 1900 miliardi di Euro di debito e aumenta ogni giorno, cioè' ognuno di noi, dal nascituro al vecchietto/a di 100 anni, qualcosa come 40.000Euro di debito sul groppone (sono esclusi gli extracomunitari che se ne fregano del nostro debito anche se vivono e lavorano qui) e questi soloni non avendo nulla da fare tutto il giorno, scrivono cose solamente per il gusto di mettere qualcosa di nero su un foglio bianco. Il fatto e' che non avremmo mai dovuto entrare nell'Euro, non avendo noi alcuna materia prima e ci andava bene quando c'era la lire perché' la si lasciava svalutare e l'economia tirava. Mo' ci tiriamo qualcosa d'altro e va bene così.

Roland Eagle () Commentatore certificato 21.08.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV.......CHIOMONTE=KIOMONTISTAN....è un paese MILITARIZZATO come la VAL SUSA.....per un ECOMOSTRO da oltre 22MILIARDI di EURO.....cifra destinata a salire....che si chiama TAV!!!!KIOMONTISTAN è un paese assalito da MAFIOSI governati da MORTIDEMONI.....FORZE del DISORDINE che si credono in guerra....e Schiavi costruttori che lavorano....per far nascere..il TAV!!!!C'è anche un Sindaco dal nome indiano...." Ballando cadendo dalle nuvole ".....che è un bugiardone incredibile.....in più ci sarà la MORTE se verrà innalzato il TAV!!!!!Il NOTAV è contro il Potere TIRANNO......e sarà sempre il difensore della VITA e di tutti gli esseri della VAL SUSA......A SARà DURAAAAAAA.....ma la battaglia per il Bene non solo della valle ma di tutti e del paese sarà ben combattuta per la VITA!!!!!NOTAV " NO AL MOSTRO ".....FIERO D'ESSER NOTAV SEMPRE.....in me VAL SUSA avrai sempre un grande alleato che lotterà sempre per te per dire NO all'ECOMOSTRO!!!!!LIBERTAAAAAAAA'.........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 21.08.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Incedere nel disfattismo non serve a nessuno. La situazione degli altri paesi non é molto diversa da quella italiana. Il nostro paese non può andare in default; se accadesse, crollerebbe letteralmente tutto il mondo occidentale. Questa mondiale é una crisi sistemica, non reale, dove stiamo tutti semplicemente pagando la politica economica spregiudicata degli anni passati, e dove i governi saranno costretti a forgiare le nuove regole economiche che faranno ripartire il tutto. Consiglio caldamente a chi può di comperare bot e cct italiani, con i rendimenti che oggi danno farà l'affare della sua vita.

Livio - ROma 21.08.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IPPOLITA
(amica mia)

TI volevo dire che
nel post precedente hai modificato le parole e spacciato per tuo un commento che di tuo non ha nulla.

---->>>>Questo<<<<-----

- L'origine del debito pubblico italiano? Brunetta, Tremonti e Sacconi consulenti di Craxi (21 Agosto 2011)
A metà degli anni ‘80 il governo Craxi aprì la voragine del debito pubblico italiano passato dal 73% del Pil nel 1984 al 96% del 1988.

...e continua
un articolo del 15/18...AGOSTO

Questo il link che dovevi mettere.

http://solleviamoci.wordpress.com/2011/08/18/sorpresa-l%E2%80%99origine-del-debito-pubblico-italiano-brunetta-tremonti-e-sacconi-consulenti-di-craxi/

Ti hanno fatto pure i complimenti e tu
(in)giustamente te li prendi.

^_^


Ciao cara.
Paolo



Crisi e Fame
Fra i popoli "primitivi" non si moriva di fame se non per disastri allora naturali, carestie, inondazioni, cavallette, ecc. Oggi si muore di fame secondo una formula inesorabile: il capitale fluisce verso alcuni paesi, si rafforza drenando materie prime e valore locale, poi se ne va da dove era venuto o in paesi che offrono possibilità di valorizzazione, lasciando dietro di sé spogliazione e miseria. La fame odierna si potrebbe evitare spostando cibo dalle riserve dei vari paesi. Senza gli sprechi, la produzione agricola attuale potrebbe alimentare 12 miliardi di persone, ma da mesi in Somalia, Kenya, Etiopia, paesi colpiti dalla carestia, si muore. Il cibo arriva, ma col contagocce, e non esiste una forza, locale o internazionale, in grado di gestire un sistema di distribuzione. Manca l'acqua, muore il bestiame, si azzera la catena alimentare e non c'è più riserva sociale.

ippolita ., genova Commentatore certificato 21.08.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...e adesso tutti a fare le ano...no, eno-vacanze...
...ahaha...che cxlo!...

Ferie a settembre, spopola la vacanza-vendemmia per la raccolta dell'uva

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Ferie-a-settembre-spopola-la-vacanza-vendemmia-per-la-raccolta-delluva_312372952766.html

anib roma Commentatore certificato 21.08.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BORSA
(Piazza Affari)

"Il lunedì è sempre stato un giorno da borse sotto gli occhi"

Paolo

Paolo Rivera Commentatore certificato 21.08.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Per favore DITEMI perchè è meglio ESTINGUERE in fretta i DEBITI? io ho un negozietto,e sono indietro purtroppo con le tasse:cosa ancora potrebbe accadermi di peggio? NON STO SCHERZANDO,vorrei una risposta competente.grazie mille

grazia carli 21.08.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.byoblu.com/post/2011/08/21/DOMANI-VADO-IN-DEFAULT.aspx

Claudio ha ragione, bisogna disfarsi dei mezzi con cui ci ricattano, bisogna tornare a valorizzare le persone per quello che fanno e non per quello che hanno, é necessario ritornare a dare valore alla vita, a quella reale e non a quella virtuale. I miei genitori sono anziani, molto anziani, finora gli sono rimasto vicino, perchè dopo tutte le sofferenze che hanno patito nella vita, dalla guerra alle difficoltà di una vita da proletari, non voglio che soffrano anche la solitudine, non voglio che si sentano abbandonati. Hanno fatto sacrifici per permettermi di laurearmi, di specializzarmi, volevano che fossi migliore di loro, non so se li ho ripagati, spero di si. Se non ci fossero stati, avrei abbandonato da molto la città, sarei partito per qualche luogo sperduto, avrei smesso di essere una statistica, un limone, per tornare ad essere un uomo. Fra non molto (purtroppo) potrò farlo, e cercherò altri che come me vogliono dire basta, disposti a rinunciare al superfluo e tornare ad essere padroni di se stessi. Un pezzo di terra, una casa ecologica, autoproduzione alimentare e di energia, poche cose, ma una grande felicità, e la soddisfazione di averli fregati.

Marco E. 21.08.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFLETTEVO CAGANDO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 21.08.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vaticano,Pagaci tu la manovra finanziaria.
100.cazzo.mila !

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 21.08.11 21:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

BANCHE - in cerca di guai
(du.du.du_da.da.da.)

Io non mi fido. Perché dovrei fidarmi di una banca piccola rispetto a quella grande? Perché! Chi mi garantisce che quella piccola non ha fatto o farà con i miei soldi delle piccole o grandi minkiate?

E poi...le banche non sono ONLUS; dietro ad ogni banca c'è sempre un gruppo di persone che vuole guadagnare senza far nulla. IL dolce stil novo...il dolce far nulla.

E per ultimo mi chiedevo:
"QUESTI CIALTRONI IN QUESTO SISTEMA MALATO, SE DEVONO SALVARE UNA BANCA COSA SCELGONO: QUELLA PICCOLA dove non hanno interessi economici o QUELLA GRANDE?"

Una soluzione alternativa è
LA BANCA ETICA

Paolo Rivera Commentatore certificato 21.08.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento

bentazzo grazie al quazzo :-)

venditore di libri e basta :-)

BRUNO ROSSI 21.08.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho risolto alla radice il dilemma del sig. Benetazzo.
Ho un mutuo per i prossimi 27 anni ed un finanziamento per i prossimi 7.
Non ho un euro di risparmio.
Il mio potere d'acquisto si impoverisce mese dopo mese.
NESSUN RISPARMIO = NESSUN INVESTIMENTO.
IN NESSUNA BANCA. LOCALE O GLOBALE.
Facile, no?

Damiano B. Commentatore certificato 21.08.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

La fine cruenta dei dittatori

Gli ultimi giorni di questo agosto 2011 segnano l’ulteriore incrudelimento dei conflitti contro le dittature apertisi nel mondo arabo a partire dal dicembre scorso. Il percorso che avranno davanti nei prossimi mesi i popoli della regione, è arduo; tappa decisiva dell’intero processo saranno le elezioni che si svolgeranno prima in Tunisia poi in Egitto. Nulla è scontato e tuttavia il dato del sovvertimento di regimi e assetti di potere non è più un’ipotesi ma un elemento della realtà che ha assunto connotati storici paragonabili, per portata e vastità, alla fase della decolonizzazione che ha coinvolto il mondo arabo e il terzo mondo in generale, a partire dagli anni ’50 del secolo scorso. L’assedio a Tripoli verso quella che sembra la lenta ma inesorabile uscita di scena di uno dei protagonisti principali dell’indipendenza araba, Muammar Gheddafi, divenuto nei decenni di potere dittatore spietato come molti dei suoi simili in altri Paesi, è capitolo decisivo, anche dal punto di visto simbolico, della rivoluzione in atto. La vicenda siriana è tuttora avvolta nelle spire di una repressione sanguinaria e il regime di Bashar al Assad è ancora lungi dal mollare la presa, tuttavia il suo indebolimento sul piano internazionale – grazie all’indebolimento interno – comincia a diventare un fatto concreto.
E’ in questo scenario mediorientale turbolento e contrastato in cui si mescolano le spinte innovative, promosse in primo luogo dalle nuove generazioni, e i sussulti conservatori di pezzi ancora forti di apparati legati ai vecchi regimi – senza contare la complessa e articolata funzione dei movimenti islamici – che torna d’attualità la questione palestinese. Lo scambio di colpi fra fazioni vicine ad Hamas ed esercito israeliano, hanno riprodotto uno schema classico per quanto logoro: quello del conflitto creato ad arte per scongiurare una soluzione politica della crisi che evidentemente ha diversi nemici da una parte

ippolita ., genova Commentatore certificato 21.08.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una specie di sabbia nera leggermente radioattiva formata dai minerali di colombite e tantalite dalla cui contrazione deriva il nome "coltan". Dal coltan viene estratto il tantalio, un metallo raro, molto duro e resistente alla corrosione, usato per la costruzione di turbine aeronautiche e per la fabbricazione di condensatori elettrici di piccole dimensioni. E' usato per aumentare la potenza degli apparecchi riducendo il consumo di energia.

Ha un peso simile a quello dell'oro e pressappoco lo stesso valore. L'80% delle riserve mondiali di coltan si trovano in Africa e l'80% di queste sono in Congo.

GIULIO RECCO, ANCONA Commentatore certificato 21.08.11 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Eugenio!!! A proposito di grandi banche ed i risparmi liquidi parcheggiati nei loro conti correnti, venerdì mi e' arrivato un semplice sms dalla ING DIRECT che modifica unilateralmente le condizioni contrattuali del conto corrente arancio, seppur da settembre. In pratica uno dei punti di forza del conto, ovvero la possibilità di modificare a piacimento la soglia di prelievo giornaliero/mensile da ATM fino a concorrenza del capitale versato, viene ridotta ad un massimo di 4.999,00 euri. Tale modifica sarebbe dovuta a presunte esigenze "di sicurezza". Che sia l'inizio di una stretta sui prelevamenti di contante? Paura dei prelievi con destinazione svizzera, per acquisto di oro fisico o per semplice detenzione di liquidità sotto il materasso? Problemi di liquidità di ING? A me sembra un primo, quasi impercepibile campanello d'allarme. In questa ottica si comprende meglio l'emorraggia di contanti dai conti correnti italiani.....

Giovanni Bivona 21.08.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=c4gR6q2Ixi4&feature=related

Klikkate cliccate.

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 21.08.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Poi mi spieghi com'è che una banca locale è meno rischiosa di una banca grossa?

Non fanno leva? Non operano nel mercato interbancario anche loro?

Mi vuoi fare credere che se fallische l'unicredit la cassa di risparmio di canicattì rimane in piedi?

Mi sa di cazzata anche questa scusa ma sto Benetazzo non si può proprio vedere!

Stefano C. Commentatore certificato 21.08.11 20:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

benetazzo non mi dispiace ma ha il difetto che hanno un po' tutti quelli che si occupano di finanza, il particulare di machiavelliana memoria. Che razza di consiglio e' "non investire in titoli di stato" , capisco che finanziariamente sia corretto ma lo e' moralmente? Mandare a catafascio il proprio paese per salvare 4 risparmi comprando il debito pubblico di un paese come la norvegia che finche' ha il pretrolio dei nostri risparmi se ne sbatte altamente? Se non cominciamo a guardare oltre il particulare non ci evolveremo mai come razza umana, io la vedo come una lezione che prima o poi dovremo imparare per voltare pagina

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 21.08.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta storia delle banche locali più vicine alla gente che ti trattanno umanamente mi sa di cazzata.

A mia nonna hanno consigliato 20000 eur di obbligazione Cassa di Risparmio di Asti illiquide, non quotate, senza rating con un tasso variabile Euribor - 0.75%.
Ho chiesto perchè non ha consigliato un Bund Tedesco che rende di più, più liquido e più sicuro...e lui mi ha risposto che mi sarei preso il rischio Germania e che la cassa è più solida (della Germania).

Stavo per alzargli le mani e denunciarlo ma mia nonna mi ha fermato perchè "ha il conto lì da 30 anni ed il direttore lo conosce bene ed è una brava persona".

Ma vai a fare in culo và!

Stefano C. Commentatore certificato 21.08.11 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

AMICI, ACCENDIAMO I RIFLETTORI SULLO SCANDALO DELLE PENSIONI BABY VOTANDO QUESTO COMMENTO CON CINQUE MANINE VERDI (nel vostro/nostro interesse).

Non è possibile che si parli di innalzare l'età pensionabile a 70 per ESSERI UMANI che dovrebbero godere un po' della vita, dei nipoti e della cultura costringendoli alla catena o su un'impalcatura mentre in giro ci sono leccaculo di PCI, DC, PSI che non hanno ancora compiuto 60 e si sbafano il 90% dell'ultima retribuzione da oltre vent'anni e non hanno ancora compiuto 60 anni. Se davvero questi "GENI" del governo di PULCINELLA vogliono prendere i soldi dalle pensioni, allora che li prendessero da questi parassiti richiamandoli in servizio a dare il cambio a chi si è già fatto un CULO COSI per 35/40 annni, oppure che gli decurtassero il 50% di quello che prendono (e hanno preso) in caso di rinuncia al lavoro, che poi sarebbe paro paro a quello che prenderemmmo noi se passassero le MINCHIATE di CASINI, l'amico di CUFFARO e scendiletto di Forlani!

VOTATE IL COMMENTO PER FAVORE. GRAZIE!

Loris Manetta 21.08.11 20:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 64)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(prova commento per Star)

Euro 1 ed Euro 2

Chissà se per acquistare un'Euro 2 ci vorranno 2 Euro 1 come successe con il cambio, tutto Italiano, dalle Lire all'Euro.

Così ad occhio, se si realizzasse tale ipotesi, prevedo la solita confusione da cui i soliti furbi emergeranno ancora piu' ricchi.

Passare all'Euro 2 è auspicabile come sostiene Benettazzo?

Forse è l'unica soluzione possibile per tirare avanti ancora un pò, ma non e' assolutamente quella ottimale perche' e come curare il cancro con il panno caldo.

Svalutare continuamente una valuta come succedeva ai tempi della Lira puo' portare un'immediato beneficio che pero' a lunga scadenza porta a costi immensamente piu' grandi.

L'Italia e' praticamente un paese scarso di materie prime, comprese quelle energetiche, e deve importare obbligatoriamente dall'estero una parte del suo fabbisogno.
Svalutando la valuta, cio' che ieri costava 100 oggi bisognera' comprarlo a 100 piu' la percentuale della svalutazione.

Fino a quando i mercati tirano e c'e' sviluppo, tutto va piu' o meno bene, ma come gli affari calano si hanno quindi meno introiti, percio' per mantenere gli attuali livelli si ricorre al debito che via via diventa sempre piu' grande e quindi si completa il ciclo vizioso dove bisogna svalutare per risanare un poco il debito.

Nel frattempo gli interessi aumentano il gruzzolo da ripagare.

Alla lunga quindi svalutare non e' mai una buona idea, anzi comporta costi e debiti sempre piu' alti e il default e' sempre dietro l'angolo.


Verranno nominati 2 nuovi CARDINALI........ BINDI e CASINI.......premio per difesa al VATICANO:motivazione.....il VATICANO non va toccato nelle loro Ricchezze!!!!!BINDI e CASINI PRRRRRRRRRRR........!!!!!!LIBERTAAAAAAAA'............... MORTIDEMONI.......tacci vostri.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 21.08.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah...sto post mi sembra una cazzata colossale...

In pratica secondo Benetazzo un EURO 2 per noi Italiani sarebbe più conveninete nel medi-lungo periodo:
DOMANDA: Con L'euro 2 il malgoverno, debito pubblico sparirebbero? Con una valuta più debole rispetto al $ le materie prime (es petrolio) costerebbero di meno? Si pagherebbero interessi più bassi sul debito pubblico? Le imprese investirebbero in ricerca o farebbero pressioni per svalutare ancora di più la moneta? Poi si può svalutare una cosa all'infinito? Ora un euro ITA vale un eur FRA...se domani in miei 1000 Eur2 varranno 500 Eur1 sarò più ricco o più povero?

Può darsi che succeda ma dire che sia una cosa positiva è una boiata pazzesca!
Non sarebbe meglio dire
"Abbiamo fatto parte della serie A ed ora stiamo retrocedendo. Dobbiamo organizzare il nostro Paese al meglio sia come debito pubblico che come crescita per rimanere nel primo mondo. PUNTO E BASTA!"

Mario . Commentatore certificato 21.08.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

@ Manuela
@ 50Stars
cc René
***

leggo e riporto solo per info
(salvo leggere ancora il link che mi hai messo)

"Risposta di Pino Cabras a Paolo Attivissimo

Ci sono bei momenti in cui puoi fare quelle belle cose inutili che ti riconciliano contemplativamente con il passare del tempo. C’è chi ha questi momenti mentre si taglia le unghie. Chi quando si affaccia dalla finestra e conta le auto rosse che passano in strada nel prossimo quarto d’ora. Io leggo Paolo Attivissimo.

Come al solito Attivissimo guarda il dito e non la luna. Ha letto anche lui un recente articolo di Giulietto Chiesa, che è stato uno dei primi e dei pochi a raccontare una questione importantissima, su cui la grande corrente dei media non ha voluto sinora raccontare niente. Si tratta di un audit delle attività della Federal Reserve, la banca centrale USA, la famosa FED, l’architrave della moneta creata dal nulla su cui si regge tutta la baracca del debito mondiale. "


http://www.giuliettochiesa.it/


............." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "?????.........COMBATTERETE?????.........Quantoooooooooooo Mancaaaaaaaaaaa.......un W.WALLACE-BRAVEHEART......per sto paese per LIBERARLO e RISVEGLIARLO.....!!!!LIBERTAAAAAA'............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 21.08.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo al Made in Italy.
Il prodotto deve essere creato in Italia, ma soprattutto da LAVORATORI ITALIANI.
Non dai cinesi per avere manodopera a costo zero e in nero per mettere il prodotto sul mercato maggiorato del 200% o più.
Basta con queste speculazioni!

Giampi G. Commentatore certificato 21.08.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

L'ERA DEI CANI IN CHIESA

Verrà
un giorno
l’era
anche dei cani in chiesa.
Allora sì
che sarò felice.


Chi sa il significato del termine "Come un cane in chiesa" potrà capire.

eb

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo cosi', vediamo se passa - 4

m.a n.o.n-e'-a.s.s.o.l.u.t.a.m.e.n.t.e-q.u.e.l.l.a-o.t.t.i.m.a.l.e-p.e.r.c.h.e'-e'-c.o.m.e-c.u.r.a.r.e-i.l-c.a.n.c.r.o-c.o.n-i.l-p.a.n.n.o-c.a.l.d.o.


Ma quale Euro2, a casa l'Europa della Banche con frau Merkel in testa.
Ci siamo rotti le balle di stare dentro parametri impossibili solo per compiacere Germania e Francia che tra l'altro giocano alle prime della classe, ma sono una a rischio di declassamento (più che sicuro) e l'altra nell'ultimo trimestre con due record storici negativi: crescita 0,1% e disoccupazione 10%!
Gli attacchi speculativi di questi giorni (alimentati anche dalle dichiarazione dei due scellerati di cui sopra) hanno un solo significato: svalutare le Aziende Europee per comprarle al costo di una canzone.
Tradotto per Benetazzo: gli USA presi per le palle dalla Cina tentano di prendere per le palle l'Europa per salvarsi il loro fondoschiena, non potendo invaderla con i carri armati sfruttano altre vie.
Benetazzo io non sono economista, ma la tesi è chiara.

Donato Tobi () Commentatore certificato 21.08.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo cosi',vediamo se passa - 3

Forse-e'-l'unica-soluzione-possibile-per_tirare_avanti_ancora_un_po',_ma_non_e'_assolutamente_quella_ottimale_perche'_e'_come_curare_il_cancro_con_il_panno_caldo.


qua tra le righe leggo solo che senza la germania non siamo capaci di fare da soli.
la flessibilità è un concetto ostico in italia.
meglio schiavi e strizzati che liberi anche di fare dell'altro.
si confermano teorie da statali.
ma qualcuno che non ci sta a questo gioco s/fortunatamente ci sarà sempre

se le cose stanno così abbiamo il destino segnato, spaccate pure il capello in quattro, date il tutto per tutto in un mese una volta ogni due mesi e sperate che l'accettazione degli eurobond non passi attreverso il fallimento dell'italia.

Domenico S. 21.08.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

C'era un bel Comitato composto da questi illustri signori: Stefano Passigli, Giovanni Sartori, Enzo Cheli, Tullio De Mauro, Gianni Ferrara, Massimo Villone, Jacopo Sce, Daniel Pommier, Andrea Carandini, Gustavo Visentini, Claudio Abbado, Dacia Maraini, Renzo Piano, Inge Feltrinelli, Innocenzo Cipolletta, Margherita Hack, Benedetta Tobagi, Franco Cardini, Massimo Teodori, Umberto Ambrosoli, Domenico Fisichella, Enrico Scoppola che stva curando la raccolta delle firme per la proposizione di un Referendum per l'abrogazione di questo schifo di legge elettorale. Ebbene quel nulla che corrispone a Veltroni e suoi compari hanno contattato tale S.Passigli che scrive a nome del Comitato ed, in pratica, non se fà più nulla. Gabbando tutti coloro che si erano attivati per la raccolta di firme etc.
Ci si può fidare di questa gntaglia? Che si mette paura o si vende al primo signor nulla e soci?
Non possiamo fre nulla? E come mai tu che sei un attento osservatore di queste cose ti sei lasciata sfiggire questa ghiotta occasione per concentrare l'opinione pubblica su un problema che è quello della legge Elettorale che sicuramente avrebbe incontrato il consenso degli Italiani che potevano scelire chi mandare al governo e non dei "nominati".
Non si può fare più nulla?
Grazie
Alfonso Privitera

SE C'E' UNO SPIRAGLIO FACCIAMO UNA SPELONCA!!!!!

Alfonso Privitera 21.08.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

3 buste soltanto:

1) o si torna alla LIRA

2) o si fa come in ISLANDA

3) lo si prende nel culo a vita per il resto dei tempi con o senza banche.

Quale busta volete?

Ma Sa Commentatore certificato 21.08.11 19:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho trovato un articolo di Giulietto Chiesa su Megachip che pure aiuta a capire meglio..

(50Stars reggiti bene eh
;)

http://www.megachip.info/tematiche/beni-comuni/6618-udite-udite.html



é chiaro che prima dobbiamo chiedere di sopravvivere.
per investire bisogna avere.
è altrettanto chiaro che se entri in una tabaccheria trovi la fila di gente che spende in gratta e perdi e altre fregature. pure sale scommesse, slot machine, e giochi on line spuntano come funghi.
questi rovinapersone sono pubblicizzati alla grande.

ho sempre pensato che ci fosse qualche fondo, gestito con competenza ed onestà, in modo dinamico e diversificato (almeno 10 settori come ha detto Benetazzo nel post)
E che riuscisse a convogliare questo flusso di denaro dall'illusione di diventare ricchi in un investimento in titoli vari, probabilmente nel nostro paese ci sarebbero meno problemi.

Sicuramente ci sarebbero meno debiti. E il debito è la rovina, per la gente e per gli stati.

Chi affoga nei debiti non è mai libero.

Come diceva Beppe la Cina ha vinto una guerra. Quella economica: Ha in mano i fornitori di materie prime e pian piano si conquista anche i paesi industrializzati.

Ora le aziende costano tre soldi, se venissero scalate da fondi in mano alla gente comune... ma questo è un sogno...

Un sogno che mi riporta alla mente Beppe che ha parlato come azionista alla telecom e ha fatto vedere i sorci verdi al capitalismo d'assalto.

per concludere è possibile nel tempo anche guadagnare.
Sono un investitore fai da te e nel mio piccolo riesco (posso dimostrarlo matematicamente), a restare sopra gli indici. Quando perde il mio valore cala sempre un po' meno di quello del mercato e quando sale guadagno un poco di più. proprio il contrario di quello che fanno i vari prodotti: assicurazioni, bancari, fondi pensione ecc.

Chiaramente non ho i mezzi per diversificare molto, ma se potessi: stando sopra con l'oro che va bene starei a vento con la borsa che cala. in attesa di tempi migliori.

Non parlo per autoincensarmi. Il mio è un invito al Blog ad organizzarsi.

la creazione di gruppi d'investimento è più produttiva della discesa in politica.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 21.08.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo cosi', vediamo se passa - 2

Passare all'Euro 2 e' auspicabile come sostiene Benettazzo?


grazie Eugenio Benetazzo

per i consigli pratici e per tutto ciò che ci aiuta a capire un po' meglio i guazzabugli della finanza..

Paola Bassi 21.08.11 19:48| 
 |
Rispondi al commento

MAURIZIO SACCONI = NAZISTA MAURIZIO SACCONI

Domenica D. Commentatore certificato 21.08.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma io NON sono affatto d'accordo con il sig. Benetazzo e spiego subito il motivo.
"Le banche cosiddette grandi sono in difficoltà e le piccole realtà cittadine o paesane se la passano meglio come il Credito Cooperativo ecc".
Questo è stato detto in parole povere, ma credo che non sia affatto vero.
Io sono andata a cercare di rinegoziare un mutuo casa che avevo con UNICREDIT proprio al Credito Cooperativo denominato EMILBANCA, e dire che sono una banda di ladri legalizzati è dire poco.
Non starò a spiegare pechè è troppo lunga ma in sostanza pagavo il 30% in più, uno strozzino mi avrebbe chiesto di meno e così ho (S)venduto casa, l'unica casa che avevo e vivo in affitto.
Messa in questo modo mi sembra un pò una campagna promozionale a favore delle banche considerate "minori" dimenticandosi che sempre di banche si tratta e quindi di BRUTTA GENTE BRUTTE PERSONE che hanno affamato i popoli e che continuano a farlo imperterriti, è grazie a loro, piccole e grandi, che abbiamo un debito pubblico allucinante ed è sempre grazie a loro che il governo malato grave ha deviato gli amortizzatori sociali a favore delle banche per "AIUTARLE AD USCIRE DALLA CRISI".
Avrei apprezzato di più se Benetazzo avesse detto come stanno dicendo molti economi, ovvero: INVESTITE in alimenti e togliete i soldi dalle banche, sarebbe stato senza dubbio più interessante e togliendo l'ossigeno agli affamatori del popolo si sarebbe potuto sperare di cominicare quella rivoluzione che quando arriverà sarà sempre troppo tardi.
Questo post mi sembra molto "fuorviante".
Questo è il mio parere.

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 21.08.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo cosi', vediamo se passa - 1.

Euro 1 ed Euro 2...

Chissa' se per acquistare un'Euro 2 ci vorranno 2 Euro 1 come successe con il cambio, tutto Italiano, dalle Lire all'Euro.

Cosi' ad occhio, se si realizzasse tale ipotesi, prevedo la solita confusione da cui i soliti furbi emergeranno ancora piu' ricchi.


Pensare che le pensioni dei padri servono anche come ammortizzatore sociale per la disoccupazione dei figli mi mette i brividi,quasi il 29%di giovani sono a piedi,come andra'a finire?

cristian rozzoni Commentatore certificato 21.08.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

La Fine del Mondo Storto

http://www.youtube.com/watch?v=8lNKFh5WjzA&feature=related

anib roma Commentatore certificato 21.08.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Nulla di cio' ma soltanto che l'Europa tornerà come prima, la moneta unica non è riuscita a sconfiggere l'indebitamento eccessivo degli Stati, ora non che tornare come prima lasciare che l'inflazione mandi in malora e in miseria gli Stati sovrani, si, ma anche poco affidabili e credibili.
La chiesa e le religioni si metteranno contro la politica e spariranno, i tiranni e dittatori saranno fatti fuori dai loro popoli specialmente in quei stati dove l'eta' media non supera i trentacinque quarant'anni, in Italia i lavoratori già anziani faranno fatica a vedere la pensione e non avranno molto tempo per godersela, in quanto a rivoluzioni lasciamo perdere i giovani sono addormentati e non si sveglieranno in quanto pochi e non amanti di sacrifici, preferiranno l'inedia alla rivolta e poi l'età media in Italia è elevata , dovrebbero ribellarsi quelli che hanno settanta, ottanta anni.
Ma se uno vuole coprirsi dalla crisi compri se ha disponibiltà finanziaria una casa con terreno agricolo annesso, poi installi i pannelli fotovoltaici, ci faccia un regolare pozzo e si riscaldi a legna con la stufa, poi prenda per il latte tre capre e tre pecore sei o sette galline, faccia l'orto per la casa e acquisti dai vicini di casa cio' che gli manca, coltivi unqualche filare, pianti le patate e il mais e foraggio per gli animali e torni come settanta anni fà .
Se non ha una discreta disponibilità acquisti l'abitazione nei paesi collinari semidisabitati e metta a frutto il suo ingegno per gli altri famigliari e vicini di casa.
Tutte le organizzazioni dei magnamagna sono fallite e falliranno in quante basate su aperte speculazioni e immondi egoismi per non parlare delle balle finanziarie e dei falsi media che le sparano grosse in continuazione, siamo in mano a dei dia..li che pensano solo a se stessi e alle loro ca....te effimere e prive di logica pensano solo a godere alla faccia dei loro simili altro che balle quesa è la vera logica che ci ha portato a dove siamo, vi saluto state

carlon 21.08.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma poi,prendendo di petto il problema,contrastando mafia,evasione,facendo pagare il vaticano,incentivando le imprese,riciclando e sviluppando l'energia..secondo me..I SOLDI PER PAGARE IL DEBITO CE LI AVREMMO PURE!

Ho come l'impressione che il governo stia vendendo l'Italia agli altri..saremmo designati come i colpevoli di non aver ripagato i conti,di aver distrutto l'Europa e di aver distrutto l'economia globale.
Cosa succederà allora?
Avranno la scusa per spartirsi il nostro Paese in pratica.

Non posso crederci..se solo avessimo avuto dei governanti normali,ora,saremmo i migliori dei migliori!

Mi sto forse agitando troppo?! :O

Federica P. Commentatore certificato 21.08.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma ragassuolo ma hai pensato bene a cosa stavi scrivendo? Euro due? Forse ti confondi con le catalogazioni dei motori. Chi garantirebbe la solvenza dei paesi Euro 2? La tua risposta della Germania perchè altrimenti soffrirebbe la competizione dei prodotti a basso costo della nuova area monetaria è pura fantascienza. I problemi, che poi problemi non sono, sono dovuti al fatto che le bilancie commerciali dei paesi dell'area nord, così come le loro economie ed efficienze nella gestione dei beni pubblici sono nettamente più solide rispetto a quelle delle aree del sud. La soluzione euro 2 sarebbe stata plausibile prima della fusione di quei paesi mediterranei che non hanno economie paragonabili a quelli dell'area nord. Questo viene spiegato nei più semplici manuali sullo studio delle economie monetaria. Altro concetto ben spiegato, è l'insostenibilità di un'unione monetaria che non sia anche un'unione fiscale. Questo è proprio il caso dell'area Euro. Dovresti spiegare come mai tutti gli enti governativi tedeschi stanno lottando contro il proprio elettorato per non far passare la teoria degli eurobond (tra le altre unica possibile soluzione per placare le perplessità dei mercati). Il governatore della Deutsche Bank lo ha detto a chiare lettere da mesi, NO all'emissione degli Eurobond. Lei si fiderebbe di far pagare al proprio elettorato l'incompetenza del(i) governo(i), italiano, spagnolo, greco, irlandese, portoghese etc.etc. Qui negli Stati Uniti è da anni che lo vanno ripetendo (forse anche con malizia) che il patto dell'area Euro è fatto di carta. Tra le altre cose, si immagina se dovessero dichiarare default Spagna e Italia cosa potrebbe succedere al sistema creditizio. In Europa la relazione tra banche e imprese non è certo quella che si ha negli States. Un'altra stretta sul credito paralizzerebbe l'economia e la riporterebbe diretta nella recessione. La prossima volta si goda il sole estivo, dovunque Lei sia. Buone vacanze

balalaclava 21.08.11 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Benetazzo !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 21.08.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

off topic
L'INCENERITORE DI NAPOLI EST SI FARÀ A CASTELLAMMARE DI STABIA

http://www.stabiachannel.it//news/index.asp?idnews=25617

Gabriele Alfano Commentatore certificato 21.08.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Benettazzo, dall'alto della tua scienza, confortato dagli illustri economisti che hai nominato, hai proposto una cosa che la gente semplice dice da mesi: tornare alla vecchia liretta sarebbe un affare. Dubito molto che il branco che ci governa sia in grado di farlo.

Pietro G., La Spezia Commentatore certificato 21.08.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: «Ci attendono sfide
e prove ardue e di esito incerto»
----------
Intanto se la cava con qualche buffetto sulle guance di maggioranza e opposizione.
Un buffetto bonario naturalmente.
Come quello di chi sa che gira gira anche con un parlamento che non rappresenta nessuno e meno che meno la sovranità popolare comunque si tira a campare.
Ecco Napolitano è lo specchio dei tempi, niente di personale se dico che di fatto lui presiede è il rappresentante supremo dell'anti-repubblica.
Sempre di più distante come quelle antiche divinità pagane decadute.
Un Giano bifronte che più che un "cancelliere" o elargitore di viatici sembra sempre più un portinaio.
Un vecchio portinaio di un palazzo decaduto e sede ormai di postriboli che si ostina nella difesa di una antica e ormai decaduta nobiltà della casa.
Una casa fra le cui mura, tra il piscio dei gatti e gli escrementi dei randagi, si ergono ricoperte e irriconoscibili le antiche vestigia di un paese narcisisticamente ripiegato e condannato all'ascolto della sua sola flebile eco.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 19:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Benetazzo!!!altroche questi cialtroni e ingrigiti ex dipendenti della Goldman Sachs...prestari alla Politica!!!.
Ormai è anni che questo n/s amico denuncia il troiaiume della merdosa globalizzazione e l'eurocazzofregatura!!!o meglio euromerdolandia!!!
Molti sostengono che lui è un predicatore finanziario, non è così secondo me conosce molto bene il tessuto imprenditoriale dell'italia, il mondo dell'agricoltura,l'artiginato e quant'altro.
Ha denunciato più volte l'aggressione del mercato globale alle n/s imprese,talvolta polverizzato in migliaia di piccoli soggeti che però riuscivano a far essere indipendente l'italia.
Ci hanno svenduti pezzo per pezzo!hanno distrutto esperienza e professionalità,e interi impianti industriali, dando l'illusione che l'italia poteva vivere di terziario avanzato..(uguale precariato).
L'esempio delle quote del latte è l'unico che resiste all'indifferenza della gente...mentre siamo costretti a mangiare o bere latte,formaggi,fatti con il latte in polvere..oppure cioccolata fatta senza il burro di cacao,aranciata senza arancia!
Nel 2013 l'europa togliera l'aiuti agli agricoltori...Auguri!!!voglio vedere chi cazzo si mette a far grano e ci rimette i soldi!!!
Questo grazie a gente come Prodi,Amato,Monti,Draghi,ecc...europeisti convinti!!
Hanno fatto le corse per far entrare altri pesi nell'unione!!perchè? così le multinazionali prendano i fondi europei per aprire gli stabilimenti nei paesi depressi...
La Ford ha preso 400 milioni proprio dalla UE per aprire un nuovo impianto in romania..cosi con 300 euro il mese pagano l'operai!
Beppe con un europa così mi ci pulisco il culo! enon è questo l'andazzo..come dice bene benetazzo!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.08.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

ok tranquilli, c'è la rete che è in grado di darvi tutti gli strumenti per sopravvivere. Per i vostri investimenti non fidatevi degli impiegati che trovate allo sportello. Non sanno un cazzo. Ciao.

Domenico S. 21.08.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Penso che se bisogna creare 2 tipi di Euro,tanto vale rimettersi la propria moneta -.-
Ci manca la discriminazione europea!
Io sono a favore dell'idea che dovrebbe incarnare l'Europa..Ma sono i governi che stanno rovinando tutto..e pure noi..
L'Europa deve essere l'unione dei POPOLI(non dei governi)!

Pensate..
supponiamo che l'euro si divida in 2..il nostro caro(st****o) Bossi dirà "La Padania andrà con l'euro forte e gli altri aff****"!
Capito cosa vogliono fare??
Vogliono dividerci anche a noi!Sarà peggio del muro di Berlino!ORA COME NON MAI DOBBIAMO RIMANERE UNITI!
Piuttosto che un'Italia divisa,meglio tornare alla Lira..e piuttosto che l'Italia in default meglio buttare fuori questi governanti incompetenti.SUBITO!La colpa è soprattutto loro e dei centri di potere se il Paese non sta andando come dovrebbe!

Oddio quanto sono arrabbiata!!Oltre la libertà ci stanno togliendo anche la dignità!

Federica P. Commentatore certificato 21.08.11 19:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO RICEVUTA QUESTA MAIL NEL MIO INDIRIZZO DI POSTA CON PREGHIERA DI POSTARLA SUL BLOG.
Cosa che faccio volentieri.
Io sono perché, qualunque cosa tu pensi, anche opposta alla mia, possa esprimerla.

Saluti

e. b.


ciao, ti ho letto e apprezzato sia nel blog di grillo, sia in quello tuo personale che mi sono permessa di visitare cliccando nel tuo nick.
scrivo per far sapere a te e ad altri che il blog di grillo mi ha censurata al punto tale da impedirmi di scrivere altri (indesiderati) commenti.
poiché detesto ogni forma di censura vorrei che venisse inviato al BORGHESE DEL GRILLO, uomo doppio filocapitasta sfegatato di dx, completamente circondato da grillini-camicie nere, il seguente messaggio che mi è stato impedito di inviare bloccandomi tramite codice ip. GRAZIE INFINITE
nn hai che da copiare e incollare - ho inviato la stessa cosa ad altri, tempestate i fascisti della censura!

RISPOSTA DA PARTE DI ZOE la STREGA BANNATA

AL MESSAGGIO DEL GRILLINO: oreste mori, La Spezia,
scrive IL 20/08 alle 21,44 (post: Sviluppo dell'Italia):

"zoe cerca di stare con Arturo evidentemente non hai capito che non abbiamo
bisogno della direzione ...noi siamo sopra..tu stai pure sotto a dx a sx al
centro..stai pure sotto che ti pisciamo in testa!"

***
come volevasi dimostrare, il M5S si manifesta in tutta la sua arroganza.
linguaggio da vere camicie nere.
pisciare in testa alla gente DALL'ALTO?
certo, il vostro sogno segreto. anche il fatto che vi poniate "in alto",
per giunta a pisciare sull'essere umano, è tipico linguaggio gerarchico,
borghese, filocapitalista.

NON VI RESTA CHE PASSARE ALLA CENSURA!
CANCELLATE I MIEI COMMENTI, VI CONVIENE. SIETE COSì DEBOLI
INTELLETTUALMENTE DA NN AVERE NEPPURE LA TESTA PER CONFRONTARVI E FARVI LE
RAGIONI.
Tutti dietro grillo, a osannarlo... assomigliate ai papa-boys

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 19:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo... il problema è il nostro debito, è chiaro. Dalla legalizzazione delle droghe leggere e della prostituzione (che sono due fattori che insieme fanno il 50% nel nero) si potrebbe ridurre il debito pubblico di 50 miliardi di euro l'anno. Possibile che non ci sia un imbecille che pensi a questa cosa?

Fabrizio Gambaretto 21.08.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


PATTUME MONDIALE

Con un debito pubblico come quello italiano , con il contributo DC -PSI + Vaticano , la complicità dei comunisti , diventati poi fra mille sigle democratici ....gestiti da statisti come Andreotti , Craxi e poi con al volante gente come Violante ......& company ...dove manipulite è servita per spazzare via una parte della cricca per poi aprire a Berlusconi e a svendere le MIGLIORI AZIENDE PUBBLICHE NEL FRATTEMPO .....non credo che bisognava essere statisti per prevedere che QUESTO SCHIFO andava a terminare e che IL CONTO prima o poi ARRIVERA' O E' GIA' IN PISTA DA ANNI COPERTO DA CARDINALI E MEDIASET CON PARTECIPAZIONE RAI E MEDIA DI MERDA.
................
I profeti del disastro....sono stati abbondantemente aiutati.

Ma una cosa è certa , LA CRISI LA STIAMO PAGANDO NOI DA ANNI.

Lentamente satanno inculando i risparmi dei nonni e genitori....saccheggiando quel poco rimasto.

La Germania , la FRancia con la partecipazione USA E UK della finanza mondiale COMPRERANNO QUEL POCO RIMASTO con le liberalizzazioni....

Euro 2 è GIà UNA REALTà ....

uN PATTO Usa -uk, Francia -Germania e paesi Nordici di mungere I POLLI ...mediterranei....

Prima gli hanno dato in pasto il mangime , ora lo riprendono con gli interessi.

Essere cittadini italiani vuol dire riappropriarsi del TERRITORIO ....agricoltura , ambiente e della politica . Gli organismi internazionali SONO UN NEMICO , UN CANCRO al servizio dei banchieri e del capitalismo / imperialismo mondiale.

IL quale , debole con Cina , Russia , India e Iran .....alleato con gli emirati arabi....deve fottere I LATINI e qualche COGLIONE di piccolo imperatore AFRICANO.

RICORDATE YALTA ? STANNO DISEGNANDO UN NUOVO ORDINE MONDIALE DOVE NOI TORNIAMO COLONIA SPARTITA FRA GLI STATI OCCIDENTALI FORTI E TERRA DI CONSUMI PER LE LORO MULTINAZIONALI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 19:05| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

benett..azzo, leggiti anche krugman --> http://alturl.com/pewko --------- Parcheggi abusivi applausi abusivi villette abusive abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva. / Appalti truccati, trapianti truccati, motorini truccati che scippano donne truccate; il visagista delle dive e'truccatissimo. / Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto: / Italia si' Italia no Italia bum, la strage impunita. / Puoi dir di si' puoi dir di no, ma questa e' la vita. / Prepariamoci un caffe' , non rechiamoci al caffe' : c'e' un commando che ci aspetta per assassinarci un po'. / Commando si' commando no, commando omicida. / Commando pam commando papapapapam, ma se c'e' la partita / il commando non ci sta e allo stadio se ne va, / sventolando il bandierone non piu' sangue scorrera' ; / infetto si' ? Infetto no? Quintali di plasma. / Primario si' primario dai , primario fantasma , / io fantasmanon saro' e al tuo plasma dico no. / Se dimentichi le pinze fischiettando ti diro' / "fi fi fi fi fi fi fi fi ti devo una pinza, / fi fi fi fi fi fi fi fi, ce l ' ho nella panza". / Viva il crogiuolo di pinze. Viva il crogiuolo di panze. / Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande cosi'. / Italia si' Italia no Italia gnamme, se famo du spaghi. / Italia sob Italia prot, la terra dei cachi. / Una pizza in compagnia, una pizza da solo; / un totale di due pizze e l'Italia e' questa qua. / Fufafifi' fufafifi' Italia evviva. Italia perfetta, perepepe' nanananai. / Una pizza in compagnia, una pizza da solo: in totale molto pizzo, ma l ' Italia non ci sta. Italia si' Italia no, Italia si' / ue' , Italia no ,ue' ue' ue' ue' ue'. / Perche' la terra dei cachi e' la terra dei cachi.

Prandazzo P. Commentatore certificato 21.08.11 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo do io un consiglio:
facciamo come l'Islanda.

1.Buttiamo giù il governo con qualsiasi mezzo(nel nostro caso l'intera classe mafio-politica)

2.Nazionalizziamo tutte le banche

3.Mandiamo affanculo tutti coloro che ci chiedono soldi/sacrifici/ecc. (banche estere,BCE,FMI,Agenzie di rating di sta ceppa,ecc.)

4.Giustiziamo/incarceriamo i banchieri per crimini contro l'umanità, per dare l'esempio agli altri stati affinchè facciano lo stesso percorso dal punto 1

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 19:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo come cazzo si fa in un momento di crisi paurosa che sta investendo tutto il mondo, continuare a spendere miliardi in tre guerre criminali. Come si fa a chiedere sacrifici ad una popolazione a cui non sono rimasti neppure gli occhi per piangere. Come si fa a calpestare il diritto alla vita della gente, a vedere la disperazione dei lavoratori senza più uno straccio di lavoro, le piccole imprese che muoiono, i commercianti chiudere i negozi. Con quale coscienza assistono alla morte civile della popolazione che si erano impegnati a governare e trascinarla invece in un baratro. Come si fa a spendere miliardi in armamenti per ammazzare gente innocente, oltre ai propri ingenui e stronzi connazionali, che per pochi soldi vanno a morire in Paesi lontani e senza ragione. Basterebbe ritirare tutti i soldati, finirla con le guerre e questa folle corse agli armamenti e adoperarsi per migliorarla la vita invece che distruggerla, come stanno facendo tutti questi pezzi di merda chiamati capi di governo.
Mi chiedo anche come diavolo fanno le popolazioni a sottostare ancora ai voleri di questi craniolesi, come si fa a subire la loro criminale follia senza ribellarsi, quando i nemici, i veri nemici delle popolazioni, sono sempre stati i propri capi di Stato!


A quanto pare sta per cadere GHEDDAFI........?Finiti i tempi del potere,delle tende,e baciamani dallo PSICONANO.......o Gheddafi??????LIBIA........la guerra fra traditori........la guerra dove non si e' capito il motivo perche' adesso.......la guerra per cosa?????Le mie idee le ho.......si vedra'........intanto vediamo come finisce!!!!LIBERTAAAAAAAA'............

alberto pepe, torino Commentatore certificato 21.08.11 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se dobbiamo arrivare a diversificare gli euro
in base alle zone con più o meno debito,significa che l'idea comune di europa ha fallito e tanto vale,che ogni paese torni alla propria valuta e che l'europa sia limitata al MEC e niente più ... o no ?

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 21.08.11 18:58| 
 |
Rispondi al commento

2Milioni in Spagna hanno arricchito il VATICANO......ma per avere FEDE e PREGARE DIO etc,bisogna arricchire il VATICANO??????Poi PAPABOYS.......ma che nome e'???????Il VATICANO deve avere ricchezze?Si!Ma loro vivessero in poverta'.....s.Francesco insegni.........e le loro ricchezze aiutassero i bisognosi e poveri come si deve!!Questo sarebbe essere fedeli in Dio e nella loro vita al servizio della Fede e del loro credo!!!!Business sui santi e luoghi sacri,tombe d'oro a santi che non le vorrebbero,Falsita' su testi sacri e documenti ufficiali,Potere e Ricchezze che chi professa la religione non dovrebbe neanche avere,parlare bene ma razzolare male,etc etc;questo offre il VATICANO......e cosa piu' grave il tradimento ai capi in cielo.....!!!!Ratzinger:la Fede va fatta insieme alla chiesa!La FEDE e' per DIO e il BENE non per la chiesa per mantenere il Potere in Terra!!!!VATICANO maaaaaa.....!!!!LIBERTAAAAAA'........GESU' e tutti da lassu' PERDONATECI per commettiamo Peccato.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 21.08.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

20000 le vittime della guerra in Libia, in grande maggioranza a causa dei bombardamenti della NATO che hanno coinvolto almeno 8000 siti sul territorio.

L'INTERVENTO UMANITARIO italiano in Libia continua, come continua, in spregio totale all'intelligenza degli italiani, la assoluta e vergognosa menzogna dei media volta a coprire ogni aspetto dell'intera vicenda per avvalorare la ridicola versione ufficiale dei fatti imposta dalla NATO.

Presidente Napolitano, Primo Ministro Berlusconi, Parlamentari italiani, Giornalisti dei Mainstream Media, siete assassini con mani lorde di sangue. Dov'è la vostra coscienza? Ma che cazzo di gente siete? Siete voi i veri mostri, i criminali di guerra.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 21.08.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento

...perchè non ci dici anche che pur senza il nostro consenso ci stanno facendo dipendere e quindi partecipare a questo sporco gioco truccato, perchè non ci dici che abbiamo una pistola puntata dietro la nuca e non possiamo alzarci dal tavolo! Perchè ti ostini a raccontarci minuziosamete quello che accade senza prima confessarci che siamo ricattati da dei folli illusionisti!
PERCHEEEE!!!

Acul utopiA Commentatore certificato 21.08.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Benett...azzo-azzo-azzo, ma cosa dici??? La Germania é la prima a voler sbattere l'italia fuori dall'ero Abbenetta', leggite se sai il tedesco, cosa dice il economista americano Barry Eichengreen sul futuro dell'italia nel euro, cosa che in germania sanno benissimo!!!!!!!!!!! http://alturl.com/yn6xj ----------------------------------------------------
Aspettando l'armageddon italia -- Forza Italiani, in questo momento foriero di brutti presagi cantiamo tutti insieme la canzone di elio e le storie tese "La terra dei cachi": Parcheggi abusivi applausi abusivi villette abusive abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva. / Appalti truccati, trapianti truccati, motorini truccati che scippano donne truccate; il visagista delle dive e'truccatissimo. / Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto: / Italia si' Italia no Italia bum, la strage impunita. / Puoi dir di si' puoi dir di no, ma questa e' la vita. / Prepariamoci un caffe' , non rechiamoci al caffe' : c'e' un commando che ci aspetta per assassinarci un po'. / Commando si' commando no, commando omicida. / Commando pam commando papapapapam, ma se c'e' la partita / il commando non ci sta e allo stadio se ne va, / sventolando il bandierone non piu' sangue scorrera' ; / infetto si' ? Infetto no? Quintali di plasma. / Primario si' primario dai , primario fantasma , / io fantasmanon saro' e al tuo plasma dico no. / Se dimentichi le pinze fischiettando ti diro' / "fi fi fi fi fi fi fi fi ti devo una pinza, / fi fi fi fi fi fi fi fi, ce l ' ho nella panza". / Viva il crogiuolo di pinze. Viva il crogiuolo di panze. / Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande cosi'. / Italia si' Italia no Italia gnamme, se famo du spaghi. / Italia sob Italia prot, la terra dei cachi. / Una pizza in compagnia, una pizza da solo; / un totale di due pizze e l'Italia e' questa qua. / Fufafifi' fufafifi' Italia evviva. Italia perfetta, perepepe' nanananai.

Prandazzo P. Commentatore certificato 21.08.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Certo che passare da "Milano 2"a "Europa 2" è un salto di qualita' notevole,da grande statista non c'è che dire.
Non si potrebbe anticipare la manifestazione di Roma all'8 settembre,mi sembra la data piu idonea...
MIGNOCRATI DI M.......

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento


Povero è bello

Lo stress che coglie chi ha i soldi e cosa importante , sopratutto se se li è sudati con lavoro e sacrifici. Ma anche chi ha rubato..soffre ...e si lamenta .

E' nata una nuova malattia che genera tensione , stress tossico , aumenta i rischi di infarto , balzi di pressione in questo mondo di ladri....che voglono rubare i TUOI SOLDI.

Le notti insonni seguendo i consigli di tutti...e non sono pochi che sanno , hanno previsto e consigliano.

I soldi sotto il materasso . OK ( Beppe SCienza). Ma xazzo....e la badante ? , la colf rumena ? oddio. IL materasso no. Allora cassaforte .....ma è il primo posto dei ladri....che ti obbligano ad aprirla o ti ammazzano.

Allora nelle casette di sicurezza ......già . Si una parte li'. mA NON RENDONO...

Soldi sul conto? giammai li ruba il governo , prelievo forzoso....

Titoli di stato? ci dicono che non sono sicuri a rischio congelamento o svanimento...

Portafogli misti....soluzioni diversificate ....ad hoc. E sicuramente nella CRISI , i consulenti patrimoniali e finanziari hanno ripreso quota....e consulenze.

Buoni fruttiferi della posta ......spostamento capitali all'estero ? Acquisto di immobili? Già il mattone....ma se parte una patrimoniale ed il ritorno dell'ICI prima casa ?

Assicurazioni vita , morte e miracoli non pignorabile e con difficoltà bloccabile dalla magistratura ?

Ma una domanda ?

alle 10 milioni di persone in povertà , alle altre 5 di milioni che ci stanno precipitando , a tutte le categorie giovani BRUCIATE che minchia gliene fotte degli incubi di chi ha i soldi?

Alle imprese senza commesse e lavoro che chiudono .....come diversificheranno?

Siamo al colmo che la RIVOLUZIONE la faranno quelli incazzati che gli rubano il portafoglio...quelli che il portafoglio lo hanno vuoto..invece che fanno?

Bravo Benettazzo comunque....ma la prossima volta ...camb quella cannottiera bianca , faccia angelica , sfondo e voce glaciale .....mi sembri un protagonista di Constantine...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.08.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo stanchi di essere circondati dagli squali....siamo stufi di essere considerati " massa aggredibile"....non vogliamo più essere un "prodotto"....non possiamo vivere ,oltre a milioni di difficoltà,con il terrore dei "speculatori".Il mondo senza partecipazione attiva e regole civiche si è capovolto , John Dillinger è dall'altra parte oggigiorno,colpa mia ?degli altri?di tutti? e allora ? Allora si cambia , decidiamo...la Storia la scriviamo noi...riprendiamoci tutto ,sovranità popolare ...

IDIDIMARZO 21.08.11 18:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io voglio chiedere una cosa a questo ragazzo, fai il saggio giusto? ma nn ti fanno impressione tutta quella gente con le mani alzate? in tutta questo sistema finanziario riscontri qualcosa a misura d'uomo che ci possa beneficiare?
prima di porre delle analisi non sarebbe meglio ridiscutere delle regole di questo sistema per pochi?

Acul utopiA Commentatore certificato 21.08.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Alla Vostra Cortese attenzione

Vi inviamo link :

http://www.scribd.com/doc/62752455/Il-Precario-Ugo-Sfida-La-Privilegiata-Casta

del ebook-romanzo che racconta la storia di "UGO IL PRECARIO CHE SFIDA LE CASTE".

Augurandovi buone vancanze ,

vi invitiamo a restare aggiornati (via e-mail, Rss, facebook) sui prossimi
episodi di UGO IL PRECARIO postati costantemente sul blog:

http://il-precario-ugo-contro-la-casta.blogspot.com/ .

Sono graditi commenti, recensioni e condivisioni (facebook, email, twitter, blog, sito, stampa, clienti, lettori, ecc), nonchè suggerimenti.

Cordialmente

Domenico Cirasole

domenico cirasole Commentatore certificato 21.08.11 18:29| 
 |
Rispondi al commento

http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 21.08.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento

c'è una cosa che è evidentissima eppure nessuno la nota.. basta aprire un qualsiasi Libro di Storia (anche quello delle elementari) per rendersene conto eppure nessuno se ne rende conto.. si dice che la Storia sia Maestra di Vita eppure deve avere ben pochi alunni.. avete mai trovata nella Storia una Civiltà che dopo aver raggiunto il massimo del suo splendore non sia decaduta? Atene decadde, Roma decadde, l'Egitto decadde, Babilonia decadde, Persepoli decadde, Gli Etruschi decaddero, Costantinopoli decadde, i Maya decaddero, gli Atzechi decaddero, gli Incas decaddero.. C'è evidentemente una Legge di Natura che.. Una pera nasce dal fiore, cresce, matura e poi (se non viene còlta e mangiata) che fà? Avvizzisce, cade e muore.. è una Legge di Natura.. Indovinate un po' cosa stanno facendo quei poteri che hanno dominato la scena diciamo negli ultimi 70 anni? Stanno de..

il barone rosso Commentatore certificato 21.08.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa e’ solo politica economica della continuità, nel senso che su basi attuali si puo’ tentare di estrapolare un futuro in linea con i parametri attuali e ricalibrati tenendo conto di una congiuntura sempre piu’ debole, con un conseguente abbassamento controllato del tenore di vita e della ricchezza diffusa, con l’obiettivo di mantenere il controllo e il potere.

Ma quest’analisi e’ fatta senza tenere conto di altre variabili che solo apparentemente non hanno a che vedere con la finanza. Sono saltati e messi in discussione i poteri geopolitici!

La prima potenza economico/militare che sono gli USA sono messi a dura prova dalla Cina che detta legge a casa loro e questo a molti non va giu’.

E’ gia’ pesante dovere sopportare un presidente di colore per molti americani (il migliore presidente che gli USA potessero avere perché usa la testa e non la pistola) il quale e’ stato fatto eleggere con il solo intento di fare da parafulmine al potenziale default addossandogli la responsabilità e il successivo caos che si vera’ a creare a seguito del fallimento a catena di moltissimi Stati americani e il relativo sfaldamento sociale che porterà probabilmente alla prima guerra di secessione dallo Stato centrale.
A seguire i poteri forti tenteranno di imporre un loro uomo dal pugno di ferro, tipo un decerebrato di un cretino di un guerrafondaio, come l’ex antagonista di Obama il famoso McCain che aveva nel suo vocabolario solo la parola guerra come soluzione a tutti i mali (puah).
Meglio ancora in caso di una eventuale potenziale rielezione di Obama sarebbe un bel attentato al presidente per eliminare il problema alla base e fare precipitare le cose per instaurare un regime alla Grande Fratello con l’eliminazione completa della libertà individuale (un Patriot Act all’ennesima potenza).

In gravi casi di crisi come quella che stiamo vivendo solo una guerra puo’ rinsaldare un popolo intorno ad una autorità di polso.

La guerra come soluzione e distrazioni di massa...

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 21.08.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ma uno stato malato che premia chi fa debito e punisce chirisparmia dove ci dovrebbe portare?

bibo bibo 21.08.11 18:14| 
 |
Rispondi al commento

NON COMPRIAMO PIU' NIENTE

Togliamoci il vizio del fumo;
Non prendiamo piu' il caffe' al bar;
Ricicliamo i nostri vecchi vestiti;
Evitiamo il superfluo quando compriamo cibo;


E SOPRATTUTTO VOTIAMO MOVIMENTO5STELLE ALLE PROSSIME POLITICHE E FACCIAMO SCAPPARE QUESTI PEZZI DI MERDA A SUON DI CEFFONI E CALCI IN CULO!

Nando L. 21.08.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

guardatevi Napolitano su Rai Storia..vedrete la differenza!
hahahaha....povera sinistra!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 21.08.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo ma poi quando ci sarà l'euro 4 si potrà circolare liberamente la domenica o andremo a targhe alterne?

enzo ru () Commentatore certificato 21.08.11 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FLUSSI E RIFLUSSI

Nel 59, quando mio padre era disoccupato, portava le pezze al culo dell'unico pantalone che aveva. Un paio di camice desunte e un paio di scarpe perennemente dal calzolaio. Poi è stato un crescendo. Mio padre ha trovato lavoro in galleria e ha comprato due pantaloni nuovi, due camice nuove, un paio di scarpe, il televisore, il frigorifero e la 600.

Io sto facendo il percorso opposto a quello di mio padre: ho venduto la mia vecchia panda 750 vecchio tipo, sono rimasto con 3 pantaloni su 6, due camice ormai trasparenti, il televisore ha 20 anni, ai miei figli non posso che dare quel tanto per farli studiare e insegnargli a coltivare odio per questa gentaglia miliardaria che ci rompe l'anima. Il frigorifero è piu' spento che acceso. Tanto, non ho niente da conservarci dentro. Ho disdetto il telefono e con quello che risparmio mi ci pago un pò di connessione per sapere delle MERDATE di che sparano CASINI, MARCEGAGLIA, MONTEZEMOLO, ALF-ANO, BERSANI sull'innalzamento dell'età pensionabile e costruire maledizioni che portino malattie a loro e soprattutto ai loro figli, meglio se in tenerà età. Perchè se i miei piangono, i loro quantomeno non devono ridere.

Oskar R. 21.08.11 18:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 57)
 |
Rispondi al commento
Discussione