Un nuovo '92 è alle porte

novantadue.jpg


Un nuovo '92 è alle porte. Rispetto ad allora la corruzione è aumentata e i giudici sono stati messi nelle condizioni di non nuocere. E questo è forse un bene. Un cambiamento radicale in Italia non può avvenire attraverso la magistratura, ma solo con il risveglio dei cittadini come disse Monicelli. Amato, vicesegretario generale del Psi dei ladri, si presentò allora in televisione in qualità di presidente del Consiglio (sic). Disse che se non cacciavamo 90.000 miliardi di lire, una cifra enorme per l'epoca, eravamo falliti. Introdusse l'ICI sulle nostre abitazioni e mise letteralmente le mani nei nostri conti correnti con un prelievo forzoso. Craxi si rifugiò in Tunisia per non finire in galera e l'Italia finì nelle mani dei suoi nani e delle sue ballerine. Tremorti, Brunettolo e Sacconi erano al suo servizio e ora sono ministri. L'ex presidente del Consiglio, ora commissariato e senza alcun potere, si trovava nella stanza di Bottino Craxi all'hotel Raphael. Il futuro latitante scese a prendersi le monetine da 200 lire e il suo sodale si prese il Paese in nome e per conto del craxismo. Dal '92 viviamo sospesi, tra stragi irrisolte e nell'assenza di un progetto di futuro. Il Paese ha divorato sé stesso, le sue industrie, l'ambiente. Ha perduto la coesione sociale e il rispetto che aveva nel mondo. Il debito pubblico ci ha consentito di spostare sempre più in là la resa dei conti. Un pozzo di San Patrizio maligno a cui si è attinto per non guardare in faccia la realtà. La Nazione è ora indebitata in modo irreparabile e senza speranze di sviluppo nel medio termine. In sostanza è fallita.
Se nel '92 una cura da cavallo ci permise di rimanere in piedi, oggi non solo non è sufficiente una manovra da 90 miliardi di euro, ma forse neppure da 200 miliardi, e tagliare non serve senza un'idea di futuro. Il craxismo ha vinto. Craxi iniziò lo smantellamento del Paese all'inizio degli anni '80 e i suoi successori lo hanno portato a termine. Nel '92 crollò il comunismo, nel 2012 la stessa sorte potrebbe toccare al capitalismo (o super capitalismo come è spesso chiamato). L'Italia è una barchetta di carta nelle tempeste internazionali che la aspettano. Non ci aiuteranno gli Stati Uniti, né tanto meno la UE. Se non ne usciamo da soli rischiamo l'implosione, una jugoslavia dolce, un rompete le file, ognuno per sé e Dio per tutti. Il ribellismo al Sud e la secessione di alcune Regioni al Nord. Questa indegna classe politica non se ne vuole andare, eppure dovrebbe, fosse solo per un sussulto di dignità. Chi ha fallito e continua a vivere di privilegi non può restare un minuto di più al suo posto. Non può chiedere nulla al Paese. Vale per il Governo, vale per le cosiddette opposizioni e vale ancor di più per le Istituzioni. Io, Grillo, cittadino italiano, nato a Genova, di mestiere comico, mi sono rotto i coglioni. Può essere un sintomo strettamente personale, ma credo invece che appartenga ormai alla maggior parte degli italiani. Con una nuova classe politica forse ce la possiamo fare, con questa siamo condannati. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

Postato il 27 Agosto 2011 alle 14:35 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (610) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: 1992, 2012, Craxi, Tangentopoli, Tunisia

Commenti piu' votati


ENERGIE ALTERNATIVE fotovoltaico

Ho fatto un preventivo di un impianto fotovoltaico da 3kw, mi hanno chiesto dai 15 ai 20 mila euro. Poi ho cercato su ebay lo stesso impianto senza installazione e mi hanno chiesto dai 5 ai 7 mila euro. Infine ho cercato il prezzo dei singoli componenti ed ho trovato i pannelli a 1500 euro e l'inverter a 800 euro. Vi rendete conto di quanta speculazione ci sia su questi impianti? A queste cifre non servirebbe nemmeno il conto energia. Propongo a Beppe di attivare un GAS per l'acquisto di massa di kit fotovoltaico da 3kw a 1000 euro l'uno.

Votate grazie.

Alex Pag 27.08.11 17:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 95)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di professione comico? Direi piuttosto genio di lungimiranza.Beppe, non ne hai mai sbagliata una,e con largo anticipo.Tu davvero sei oltre,e noi con te.La data del 10 settembre si ricorderà a lungo.Sarà l'inizio

mariuccia rollo 27.08.11 15:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 74)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mio caro Beppe: tu mettici il Movimento 5 stelle in Parlamento ed io LO VOTO!
Mettici persone di 30 anni a 3000 euro al mese e senza interessi personali e io LO VOTO!
Di questa destra e sinistra non ne posso più. L'Italia è fallita! FALLITA! Per risanarci occorre una forza NUOVISSIMA che preservi l'AMBIENTE, che riduca GLI SPRECHI, che porti avanti LA RICERCA, LA SANITA', la QUALITA' dell'industria italiana, che rispetti la SETE DI CONOSCENZA col WEB LIBERO!
I giochi sono finiti! Cambiare l'Italia si può, dobbiamo cominciare da NOI!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.11 15:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 57)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CAPISCO.

Non capisco perchè dopo che la mia azienda ha chiuso la sede dove lavoravo, quasi 2 anni fa, sono riuscito solo a fare altri 5 messi di lavoro da allora.
Ho il mio diplomino di perito, la qualifica post diploma, 10 anni di esperienza di lavoro tra impiegato, commesso, receptionist, assistenza clienti ecc... Senza contare gli anni lavorati in nero nei bar, negli autolavaggi, come autista, cameriere, aiuto cucina, manovale edile.
Ho fatto le cose per bene credo, accettando tutto quello che mi capitava.
L'unico errore che ho fatto è non aver avuto abbastanza forza e costanza per laurearmi, ora ci sto riprovando, mancano 8 esami ed arrivo ai famosi 300 crediti, tutto pagato sempre e solo da me, quindi senza mai fare il mantenuto nullafacente a casa, ma sempre lo studente lavoratore (più lavoratore che studente...lo ammetto) e pagandomi un affitto, vivo per conto mio da qualche anno, non in casa dei miei genitori.
Ma anche raggiunto quel traguardo non vedo futuro, perchè ci sono fior di laureati con qualifica di dottorato di ricerca e/o costosissimi master sul curriculum, che pure arrancano, a stento tirano insieme uno stipendio decente per sopravvivere.
Quando leggo le parole di Grillo che ancora crede ad un possibile cambiamento, mi da un pò di sollievo, tiro il fiato, mi rincuora... c'è ancora speranza dico a me stesso:
-"Forse succederà qualcosa... e chi sta in parlamento da 20/30 anni deciderà che è ora di pensare al bene di tutti, in fondo sono cattolici quasi tutti, devono pensare al prossimo..."
"O forse alle prossime elezioni accadrà un miracolo e milioni di italiani voteranno solo Di Pietro, il M5S, le liste civiche e avremo un parlamento tutto nuovo..."-
Poi spengo il pc, accendo la tele, guardo qualche notizia e vedo ancora le stesse facce, che ripetono le stesse cose da anni,
vedo la fila dei VIP e dei politici al meeting di Comunione e Liberazione...persino Napolitano...che dovrebbe essere il presidente di tutti.
No, non capisco come faremo.

Roberto 27.08.11 16:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io Gino De Pauli abitante a Montegrotto Terme Prov. di Padova nato a Udine e vissuto a Forni di Sopra paese d' origine familiare quindi Carnico a tutti gli effetti , prossimo pensionato con 40 anni di lavoro e 57 anni d' eta' do' la mia disponibilita' a combattere per e con i giovani che non vedranno la pensione , che non avranno futuro ,..combattero' CONTRO CHI CI HA PORTATI E LI HA PORTATI A QUESTO DISASTRO , GARANTISCO CHE I RESONSABILI AVRANNO UN GIUSTO PROCESSO ( IN TEMPI VELOCISSIMI ..) PAGHERANNO TUTTO RESTITUENDO IL " BOTTINO DELLE PUBBLICHE RISORSE " INDEBITAMENTE ACQUISITO SOTTO FORMA DI STIPENDI DA NABABBI VITALIZI, PRIVILEGI ETC.ETC. RAGAZZI DATEMI/DATECI UNA MANO ALTRIMENTI NON NE VENIAMO/VENITE FUORI..... NESSUNO .
P.S. data la mia eta' in moltissimi al corrente del mio progetto di aiutare le giovani generazioni mi sconsigliano caldamente di mettermi a fare qualcosa per i giovani o per questo paese , ma non riesco a fregarmene girandomi da un' altra parte come fanno in molti ,..non ce la faccio ..a presto il 10 settembre a Roma tanto per iniziare con un aperitivo ..poi arriveranno i piatti forti

Gino De Pauli 27.08.11 18:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il peggio non è mai morto" Questo vecchio adagio è stato scritto per i poveri italiani. Nel 92 si stropicciava le mani Berlusconi oggi si appresta a farlo un altro imprenditore: Montezemolo!
Ci mancava un altro personaggio della casta ad entrare in politica. BASTA!
Certo essere a capo della mangiatoia rende, e come se rende! Berlusconi aveva le pezze al c..o e la mannaia della giustizia gli pendeva sul capo. Divenuto Presidente del Consigli le ha risolte entrambe: si è arricchito spaventosamente e con leggi vergogna si risparmia la galera. Cosa serve a Montezemolo? All'Italia proprio nulla di quel che potrebbe pensare lui e chi lo appoggia. All'Italia occorre quel che spesso ripeteva Pertini "La politica deve essere fatta con le mani pulite e chi approfitta della carica per risolvere i propri sporchi affari, DEVE ESSERE CONDANNATO" Questo deve essere il motto degli italiani! Abbiamo 84 indagati nel nostro Parlamento e questa vergogna DEVE FINIRE! Non è possibile che un Paese civile debba essere guidato dalla malavita. Come possiamo permettere che chi ha disintegrato il nostro Paese chieda a noi i sacrifici per risanarlo? Affidare ancora i nostri soldi a questa gente equivale a far spegnere gli incendi a chi li ha appiccati. Per risanare l'Italia necessita una sola cosa: CACCIARLI TUTTI A CALCI IN C..O!
Anche quelli che si ritengono diversi, quelli che si sentono offesi dall'essere considerati tutti uguali: LO SIETE!
Nessuno di VOI si è mai alzato in piedi rifiutandosi di sedere accanto a un imputato di reati gravissimi, anzi questi assassini sono stati protetti da voi tutti. Si può negare questa verità? Allora dov'è la differenza fra chi delinque e chi li protegge?
Sono gli italiani a condannarvi tutti. Gli italiani a cui avete tolto il sorriso, la speranza, l'orgoglio, la serenità presente e futura che non potranno perdonarvi mai!
SIETE CONDANNATI ALLA MORTE CIVILE ESATTAMENTE COME AVETE CONDANNATO NOI.
VOGLIO IN PARLAMENTO GLI OPERAI DA VOI LICENZIATI!


sogno di fine estate...

ora i vacanzieri torneranno a casuccia loro.
mentre il papà scarica l'auto dai bagagli pieni di panni sporchi che la mamma dovrà lavare domani, il pargoletto infila i ditinei nella cassetta delle lettere e tira fuori la posta arrivata nell'ultima settimana.

il papà preferirebbe leggerla nel 2300, la posta, ma sa che non cambierebbe nulla.

allora, ancora sudato per la fatica fatta a scaricar l'auto ed a cercar un parcheggio, posa il sedere sull'umida poltrona in salotto e si appresta a prender le giuste mazzate che tutti gli anni arrivano al rientro dalle ferie.

convocazione assemblea condominiale, occorre far lavori di ristrutturazione per adeguare lo stabile alle nuove norme inventate dalla giunta comunale riunitasi in consiglio il 15 di agosto.
il comune deve trovar soldi per parare i tagli dello stato, e ne ha inventate alcune nuove.

bollette gas, luce, telefono, spazzatura.
aumento medio del 30%, le aziende devono far fronte alla crisi creata da loro stesse, ma mica posson pagare gli amministratori delegati, devono pagare i cittadini, cribbi.

l'azienda dove il papà lavora deve tagliare il personale a causa della crisi di vendite, causata dall'arrivo delle ditte cinesi che vendono a metà prezzo, non ci si può lamentare con la cina perchè ci tengono per le palle avendo comperato il debito pubblico creato dai governi degli ultimi due decenni, quindi tanti saluti al lavoro, il tfr lo daremo a babbo morto, i sindacati se ne strafottono di te, stammi bene ed arrangiati.

pazienza, domattina la banca apre, il papà andrà dal direttore a chiedere un prestito.

la mamma prepara il vestito buono per l'occasione, cravatta e camicia sono pronte, la giacca è quella del matrimonio, speriamo vada ancora bene.

mentre il papà pensa alle parole di circostanza per convincer il direttore a sganciar un poco di euro, il papà, con calma, olia l'AK47, che si sapeva prima o poi sarebbe tornato utile per chieder il prestito.

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 27.08.11 17:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pure io,Aurora Forgione,cittadina italiana,nata a Albenga,mi sono rotta i coglioni (anzi le ovaie).E siccome sono disoccupata da troppi anni,me le sono frantumate! Una nuova classe politica,magari Beppe,non so se ce la faremo a cambiarla...so solo che io il 10 settembre farò di tutto x essere lì con te,finché sarà necessario...e speriamo che sia la volta buona! Un caro saluto a te e a tutto il blog.AURORA F, ALBENGA P.S.non posso aprire i sottocommenti,lo devo scrivere ogni volta altrimenti qualcuno mi risponde.

aurora forgione 27.08.11 21:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Io Serena Saetti, cittadina italiana, di mestiere impiegata mi sono rotta i coglioni.

Caro Beppe ti confermo che non è solo un tuo sintomo personale, soffrono di questo malessere molti italiani.

Ci vediamo a Roma il 10 settembre prossimo.

serena s., Casalecchio di reno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.11 15:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma chi vi credete di essere...voi siete degli impiegati e anche disonesti!!!...

...AMICO BARISTA DI PARMA SEI GRANDISSIMO!!!
SIAMO TUTTI CON TE!!!!!!.............


http://www.youtube.com/watch?v=yQOKtfTtNVQ

anib roma Commentatore certificato 27.08.11 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so voi ma io mi sono rotto i coglioni di vedere da venti e più anni i soliti ladri a governare e noi operai a pagare. Non sarebbe ora di andare tutti a Roma a prenderli a calci nel culo e mandarli tutti a lavorare?

Mirko Panconi 27.08.11 22:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

QUOTO e SOTTOSCRIVO .. DEVONO ANDARE A CASA(O IN GALERA)TUTTI .. NESSUNO ESCLUSO .. !!

RESET .. UNICA VIA .. !!

Marco B. 27.08.11 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

La colpa più grande degli italiani?

Non essersi mai accorti di quanto la politica ha pesato sulle loro vite, sulla loro storia, sul loro futuro.

Hanno votato fidiuciosi per anni UN VENDITORE DI PENTOLE e MATERASSI, pensando si trattasse di un superuomo. Hanno votato gli avversari pensando di combatterlo.

Hanno votato IN CAMBIO di un posto di lavoro!

Hanno votato CONTRO qualcuno.

Hanno votato per NON PAGARE L'ICI.

Hanno votato per poter CONTINUARE AD EVADERE.

Hanno votato per RESPINGERE GLI IMMIGRATI.

Hanno votato per TORNACONTO PERSONALE.


Ma peggio ancora SONO DIVENTATI TIFOSI DEL PARTITO.

Hanno litigato per strada accusandosi a vicenda di votare tizio o caio.
Si sono insultati in nome di una fazione politica.
Hanno dimenticato I VALORI che rendono un paese CIVILE.

Se la fine della PRIMA REPUBBLICA non è servita a nulla e dopo vent'anni l'unica evoluzione è quella che ha visto protagonisti i CORROTTI, ci rimane poco LO STATO E' DIVENTATO MAFIA, perchè LA MAFIA E' ENTRTA NELLO STATO.

Si può essere ottimisti e credere in un RINASCIMENTO, in caso contrario possiamo vedere solo un paese privo di ogni speranza.

Mario Amabile Commentatore certificato 27.08.11 17:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Tremonti dice "Il futuro è l'EUROBOND".
E non si accorge che noi ormai siamo FURIBOND.

Teufel 28.08.11 09:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

..................Notizie di servizio.......... i varchi per Montecitorio sono diversi,bloccarli tutti ci vorrebbero circa 10.0000 Agenti,eccovi le vie di riserva in caso in cui ne troviate una bloccata,e per chi viene da fuori Roma ce'linea metro A........Puoi scendere a Ple.Flaminio e recarti a via del corso........Puoi scendere a P.Barberini e recarti diretto a Montecitorio..... puoi scendere a P.zza di Spagna e ti trovi a due passi dal fronte....Puoi anche dalla stazione termini prendere direttamente via Nazionale e ti trovi a P.zza Venezia e se sei a piedi,prima di P.Venezia ce'una scorciatoia che ti porta ad un archetto in cui ce'l'universita'Gregoriana dei preti e da li'vai verso a Fontana di Trevi....... Tutte stradine e sono tante che controllarle tutte svuoterebbe il sistema di repressione...... Sono a disposizione,chiedi e sarai informato.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 27.08.11 22:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Io, Tommaso, nato in provincia di RC,cittadino prima italico, poi gallico perchè mi sembrava più logico, visto che in Francia ci vivo dal '65, mi sono doppiamente scassato, fracassato, tritolato i coglioni. All'inferno la stirpe dei ladroni, mafiosi,politici di merda, distruttori di ambiente, e cementificatori di ogni nazione...
MO BASTA, TUTTI IN GALERA, E CHE SI PERDINO LE CHIAVI...ANZI, TITRIAMO FUORI LA GUILLOTINE, MERDE

Tommaso Avanzata 27.08.11 23:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

.....

Io, Marco, cittadino italiano (emigrato prima in Olanda e ora in Francia), nato a Bologna, di mestiere direttore tecnico, mi sono rotto i coglioni.

......

marco fermo 27.08.11 21:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggevo sui commenti piu' votati quello di uno che proponeva di fare un gas sul fotovoltaico e un altro che gli rispondeva: "fallo tu", con le varie motivazioni che ognuno deve muoversi di suo etcetc.
in questo modo non si va da nessuna parte perche' l'unione fa la forza.

mi faccio il mio gruppo di acquisto, ok, chi mi segue? bisogna darmi fiducia, stiamo parlando di soldi, devo essere abbastanza esperto del settore, un tecnico, avere tempo per organizzare, etcetc. mi seguirebbe forse mia zia e non ce la potrei comunque fare proprio per mancanza di tempo, capacita' tecniche, visibilita' etcetc.

ma, premettendo che il gas sul fotovoltaico e' un'ottima idea che sarebbe da fare, se lo proponesse una persona che ha capacita' ew visibilita' mediatica (e beppe l'ha) di coinvolgere piu' persone possibile e addirittura un movimento che puo' aiutarlo e sostenerlo, addirittura infiltrato nelle istituzioni, immagino che sarebbe una gran bella cosa per bologna dove il m5s ha voce in capitolo essendo al 10% potere installare impianti fotovoltaici negli edifici pubblici etcetc. al modico prezzo di 1000-1500 euro al kwh., ecco che l'idea sarebbe attuabile, porterebbe benefici economici sia allo stato sia ai privati, antispeculativi, ecologici e politici (sto parlando della politica con la P maiuscola) per il m5s che quello dovrebbe fare, agire nel concreto e ci sarebbe da fare tanto.

dire "fallo tu" mi sembra la solita formuletta che castra delle buonissime idee.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 28.08.11 10:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io, Grillo, cittadino italiano, nato a Genova, di mestiere comico, mi sono rotto i coglioni.


anch'IO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 27.08.11 18:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Quando leggo dei commenti come ad es quello di tia mi rendo conto che siamo vicini ad un enorme pericolo, perché quando la situazione economica sarà insostenibile (e già quasi ci siamo) potranno prendere il sopravvento quei sentimenti, quei comportamenti, quelle idee razziste che ora sono prerogativa di quattro poveri imbecilli che si credono migliori degli altri solo perché sono nati un po' più a nord.

Teufel 27.08.11 16:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Federal Reserve Admits: We Have No Gold !

http://www.youtube.com/watch?v=0OkITedQrek&feature=player_embedded

“La federal reserve, dal 1934 non ha piu` oro, ma ha soltanto gold certificate” Mr. Alvarez.min 6'34"

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 27.08.11 17:10| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentilissimo Beppe
- politici corrotti
- generali della finanza corrotti
- comandanti forze dell'ordine corrotti
- figli, parenti, amici della casta posizionati in luoghi di potere a vari livelli .......
- giudici corrotti ecc.....
al momento ci stanno tenendo tutti per le p.... e se hai piu' di niente e' sufficiente un sopralluogo della finanza per mandarti sul lastrico. attenzione a parlare di lotta all'evasione, chi paghera' sara solamente il verduriere o il barista che non hanno emesso lo scontrino o che hanno sbagliato a registrare le fatture, le evasioni vere, quelle miliardarie , non verranno mai denunciate (ovviamente in cambio di qualche stecca) . Non voglio essere pessimista ma al momento attuale la mia speranza e' che avvenga un crollo verticale di tutto il sistema, quando saremo completamente a terra forse sara' possibile fare un po' di pulizia e ripartire da zero.
grazie per tutto quello che fai.

eugenio s. Commentatore certificato 27.08.11 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

UN NUOVO '92 È ALLE PORTE.

Non mi basta più che se ne vadano,voglio indietro quello che hanno sottratto agli italiani!

RIVOGLIO IL BOTTINO!!!

Basta chiacchiere,è l'ora dei fatti!

Io,Nando Meliconi(nik ma anche faccia)spero che la resa dei conti sia arrivata,data ultima 10 settembre a Roma!

Spero che in questa ennesima occasione ci si possa guardare in faccia,negli occhi e decidere insieme del nostro futuro!

IL BLOG FATTO DI TANTE CHIACCHIERE È ORA CHE SI INCONTRI DI PERSONA,È ORA CHE SI FACCIA REALE,VERO!!!

Chi puó venga,chi non puó però,dovrebbe essere aiutato,magari tramite il blog.

ROMA 10 SETTEMBRE 2011,LE ROTTURE DI COGLIONI SONO FINITE,CHE INIZINO LE ROTTURE DI OSSA DEI RESPONSABILI!

RIBADISCO!

VOGLIO INDIETRO IL MALLOPPO!

Azione Legale Collettiva,Class Action,Denuncia,usiamo quello che caxxo volete,ma facciamo quello che va fatto!

Chi è responsabile deve pagare!

Pene doppie per chi rompe il giuramento fatto allo Stato,per chi tradisce il mandato avuto!

Arrivederci Roma.

Nando.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 28.08.11 00:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io moschini claudio da piacenza mi sono rotto i coglioniii!!! ma sarà possibile che al giorno d'oggi si viva tutti per corruzione MAFIA E LECCACULISMI VARI?non esisterà almeno una decina di politici che si sbattono per cercare di buttare un po di merda dall'italia?P.s.se ce qualcuno di piacenza che và il 10 a roma me lo fate sapere?

Claudio Moschini, fiorenzuola d'arda(pc) Commentatore certificato 27.08.11 22:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

"MALEDETTI BASTAR..DI, SONO ANCORA VIVO, MALEDETTI"
"MALEDETTI BASTAR..DI, SONO ANCORA VIVO, MALEDETTI"
"MALEDETTI BASTAR..DI, SONO ANCORA VIVO, MALEDETTI"
"Onore a chi ha vissuto lottando per la Verità contro sopprusi inganni e prevaricazioni"

YHWH presenterà il conto ai distruttori del pianeta terra, sprigionando le immense forze naturali di cui essa dispone.

AL - 2012 27.08.11 21:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Beppe caro, io insisto: SERVONO LE FORCHE
ormai è una necessità far pulizia e per farla non c'è alternativa. Loro non ascoltano, non vedono, "profittano" soltanto. Con i parassiti non si può coabitare: o lasci spazio a loro che divoreranno tutto o fai pulizia e ti riprendi casa tua. Non si può vivere con i pidocchi in testa senza grattarsi.

pietro covacich 28.08.11 12:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Bertinotti: «La sinistra
in Italia non esiste più»

ma porca miseria! questo finto comunista di oratorio ex sindacalista

non dimenticherò mai le sue ultime parole quando fece cadere un governo prodi

disse " per construire bisogna distrugere"

questo sassolino mi lo tolgo 10 anni dopo queste parole dal fenomeno bertinotti, che per una rivendicazione per i pensionati fece saltare un governo di centro sinistra poi ci beccamo i primi 5 anni di berlusconi al potere senza stop e

I PENSIONATI PERSERO 10 VOLTE DI PIù

va caghè bertinotti tu non sei stato mai di sinistra.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.11 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
Io di professione pensionato:43 anni di contributi versati,e cittadino onesto che ha sempre pagato tasse su tasse:quindi un grandissimo coglione di nome Giovanni.
Mi vergogno di essere in mano ad una banda di delinquenti,che non smette mai di rubare,e ha la
sfacciatagine di chiedere sacrifici alle persone oneste.
Possiamo stare tranqilli che dai comuni non va via nessuno,la torta è troppo buona,e permette a dei ladroni di bassa lega di fare la vita da ricconi.
Tu Beppe ti sei rotto i coglioni adesso?
Io da 60 anni.

giovanni stroppiana 27.08.11 17:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Disse Confucio "Quando incontri un politico, menalo. Lui sa perchè"

trix 28.08.11 13:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Crisi, Tremonti: "Non è ancora game over".

infatti, è solamente "tilt"......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Io, Pozzato Federico, cittadino italiano, nato a Venezi, MI SONO ROTTO I COGLIONI.

federico pozzato 27.08.11 18:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, un post che quoto al 100%!
Voglio solo aggiungere che nel 1992 il popolo italiano era molto diverso, la maggior parte della gente aveva ancora una dignità e credeva ancora nella giustizia, ma era anche più ingenua, infatti tantissimi italiani hanno creduto in B e alle sue tv spazzatura.Due sono i motivi principai per cui il Berlusconismo è nato e cresciuto: l'ingenuità del popolo e la complicità delle mafie e del malaffare!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 27.08.11 15:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai agosto è finito,
un pensiero estivo anche a quelli che come me
in vacanza non ci sono potuti andare, ma soprattutto a quanti (praticamente tutti noi) a settembre ci troveremo con delle belle botte tra capo e collo.
Non si può sempre piangere o inc. pardon... arrabbiarsi.
Una poesia per quanti l'apprezzerano; quelli che no posso farci niente.

PLENILUNIO D'AGOSTO
(a Rod Serling)

La grande orchestra diretta dal maestro
Ricordomica-Comesichiama
attaccò il motivo
lento e sornione di grilli e cicale,
un flusso bestiale di notevole fattura
ed esecuzione.
Abbracciato al loggione della siepe,
avendo io strappato il biglietto d'ingresso
composto da morsi di ligustro e rovi,
stavo in ascolto da una posizione
degna della Favorita d'un Re.
Il mento sotto le mani messe a coppa,
respiravo in contemplazione estatica e fiera
quasi foss'io il direttore.
Allargai le mani in maestoso gesto,
e subito da ponente si levarono le note
contralte, da bassotuba, della rana-toro.
Preso da vertigine, cominciai a dirigere
il canto solitario d'un grillo tenore
di lì a poco accompagnato
dalla tenera voce della cicala soprano.
Poi un basso... un baritono,
una mezzosoprano...
Infine il coro e tutta l'orchestra,
in una sublime apoteosi finale.
A un dato punto,
la grande trovata del tecnico delle luci:
centinaia... che dico... Migliaia!
di piccole luci comparirono
fluttuando a mezz'aria,
ora accendendosi ora spegnendosi,
in un'incantevole camminata sinuosa
davanti ai miei occhi.
Su in alto, stava appesa una palla
d'un bianco così latte
che veniva voglia di berla.
Era grande, e illuminava tutto quanto
d'un chiarore tenue e discreto.
Stava ancora là,
quando i timpani di muggiti lontani
scandirono l'ultimo attacco
d'una esecuzione perfetta...
in un finale da sballo.

(1994)

Sera a tutti

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.11 18:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

(Marco Cappato)

Oggi Bonino-Staderini-De Lucia hanno presentato gli emendamenti Radicali per l'abolizione dei privilegi fiscali del Vaticano.

http://www.radioradicale.it/scheda/334390


http://www.stormpulse.com/atlantic


cecco 27.08.11 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@ LUIGI L "PER TUTTI E PER NESSUNO"

I calciatori poverini si lamentano perchè non vogliono pagare il contributo di solidarietà...............
Io a questi signori giocatori del cazzo rispondo così:
è un verme schifoso a chi si fa l'abbonamento SKY, PREMIUM, ABBONMANETO ALLO STADIO e chi più ne ha più ne metta.

[...]

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO
-------------------------

Attenzione ai capri espiatori!

I calciatori stanno semplicemente dicendo che le tasse loro le hanno sempre pagate perchè i loro emolumenti vanno soggetti a RITENUTA D'ACCONTO, ovvero le tasse le pagano per loro le loro società.
Stanno dicendo che nel loro contratto i loro emolumenti sono AL NETTO DELLE TASSE DOVUTE, quindi ogni tassa è a carico della società e questo sta scritto nei loro contratti.

I SIGNORI CHE STANNO FACENDO PASSARE I CALCIATORI DA BAMBINI VIZIATI, CHI SONO? SONO LORO FORSE MIGLIORI?

Cosa hanno di diverso dai loro dipendenti "VIZIATI" i presidenti delle società e i funzionari della Lega calcio?

Attenzione a non farsi ingannare quando ti vengono additati dei capri espiatori!

IL GIOCO DEL CALCIO, COSì COME E' STAO VISSUTO NEGLI ULTIMI 30 ANNI DEVE ESSERE DISTRUTTO, MA A COMINCIARE DAI PRESIDENTI DELLE SOCIETà E DALLA lEGA, POI DI CONSEGUENZA I GIOCATORI.


Pensateci

Max stirner


Ossatt

L'aumento dell'iva anche di un solo punto, che di per sé potrebbe essere irrilevante per il consumatore (solo lo 0,8%) scatenerebbe una nuova speculazione da parte dei commercianti tutti che, approfittandone, darebbero il via ad una serie di rincari nell'ordine del 5, se non addirittura il 10%; il tutto andrebbe a gravare sulle classi più deboli.
Anche perché, i nostri parlamentari (tutti), nonché le varie caste e lobbie, con tutti i soldi che ci rubano, ne risentirebbero ben poco.
Mi chiedo se è normale che lo stato per introitare 100 debba dare l'opportunità ad una minoranza di rubare 500 o 1000?....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.08.11 16:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Il ribellismo del sud....


Ma cosa dici Beppe !?


L'economia al sud è in ginocchio ma nessuno del sud se ne è accorto, i problemi sociali dilagano ma nessuno del sud se ne è accorto, giocano al lotto per risolvere i loro problemi, campano d'invidia guardando come vive il loro prossimo, lavori e ti sacrifichi da una vita e sei invidiato da chi non ha mai lavorato un giorno, fanno i puritani ma poi stanno nella merda, non possono mangiare ma poi spendono 10 euro per comprare la partita dò Napule in tv, se devono prendere una decisione per la collettività ti rispondono che loro si fanno i fatti loro, credono che i loro diritti li possono avere solo leccando il culo a qualche potente o facendo gruppo per rubare i diritti di un loro simile, neanche alla posta o al supermercato c'è rispetto nella fila perchè se non ci provi a fare il furbo si nù fess'.......

Queste cose le posso dire perchè in questo manicomio sociale ci vivo, perchè sono napoletano e me ne vergogno.


MA QUALE RIBELLIONE DEL SUD, NON SI POSSONO RIBELLARE UN BRANCO DI SOMARI.


IL POPOLO MERIDIONALE SOLO CON LA NASCITA DELLA LEGA NORD, DOVEVA SALIRE AL NORD E SCANNARE TUTTI....


IL POPOLO MERIDIONALE E' NELLA MERDA FINO AL COLLO, E VUOLE MORIRE ANNEGANDOCI.


MERDA ALLA MERDA !

Purtroppo quelli che mi leggono e mi conoscono da qualche tempo, sanno che queste parole mi escono dal cuore.


Capisc'a me

PS. Non fate passare qualche mese e poi con quello che ho scritto ci fate un post, almeno mettete il mio nome in fondo, SIETE TUTTI UN BRANCO DI RICCHIONI !

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 28.08.11 07:19| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Tutti i Potenti dal governo delle destre berlusconiano che hanno il moto

"Io Me Nefrego"

Ecco Il Video Da quando Augusto Pinochet Muriò


ci fu una manifestazione espontanea sulle strade

DI ALLEGRIA!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.11 16:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io,Grillo,cittadino italiano,nato a Genova,di mestiere comico,mi sono rotto i coglioni..Interessante ^_^...Idarno, luogotenente persiano del Re Serse per tutte le città della costa asiatica ,chiese a due Spartani di nome Sperto e Buli perchè rifiutassero tanto orgogliosamente l'amicizia del Gran Re :" O Spartani, prendete il mio caso ad esempio, e vedete come il Re sa ricompensare coloro che lo meritano , e pensate che se voi foste dei suoi sareste trattati altrettanto bene. Se voi foste al suo servizio ed egli vi conoscesse ,farebbe di ciascuno di voi il governatore di una città greca. Risposero gli Spartani " Quanto a questo, o Idarno , tu non sei in grado di darci un consiglio valido.Infatti tu hai provato il bene che ci prometti , ma quello che noi godiamo non sai cosa sia ; tu hai fatto esperienza dei favori del Re, ma della libertà non sai nulla ,non ne conosci il gusto e la dolcezza.Orbene ,se tu l'avessi assaporata ,tu stesso ci consiglieresti di difenderla,non già con la lancia e con lo scudo, ma con i denti e con le unghie"...Di libertà si parla,di libertà interiore ,quella che non ti permette di vendere l'unica cosa che possiedi realmente:Te stesso.Per cercare di trasmettere questo "antidoto" ad una moltitudine di individui occorre consapevolezza e strategia.La ribellione politica accompagnata dalla non-collaborazione progressiva può togliere ossigeno a chi comanda arbitrariamente.Divulgare,smascherare,partecipare rende il cittadino determinato e consapevole trasformandolo da indeciso ad attivo,indebolendo,allo stesso tempo,chi si nutre del consenso "ipnotizzato".Si può partire da qui ...o siamo già partiti ? ^_^

IDIDIMARZO 27.08.11 17:58| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

NON SÒ,MA QUANTI SAREMO A ROMA IL 10 SETTEMBRE?
MI AUGURO TANTI ANZI DI PIÙ;-)

Alessandro di torino, torino Commentatore certificato 27.08.11 17:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

---->>>>>>SUL PONTE SVENTOLO UN OFF T.O.P.I.C.

sul ponte sventola UN FUORI TEMA
---->>>>>>sul ponte sventola UN OFF TOPIC
sul ponte sventola UN OFF T.O.P.I.C.

A Beethoven e Sinatra preferisco--->> l' off topic
a Vivaldi il fuori tema che mi dà più calorie
uh! com'è difficile restare calmi e indifferenti
mentre tutti intorno scrivono ---->>>OFF LIMIT.

Ho sentito degli off topic in una via del centro
quante stupide galline che si azzuffano per niente

C'è chi si mette degli ---->>> OFF TOPIC da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero.

uh com'è difficile restare IN TEMA quando i figli crescono e le mamme SI --->>>>>OFF_TOPI_CANO.


Sul ponte sventolo
il mio ------>>>>>>>>>>>>OFF TOPIC.

(Franco & bastardo)

Paolo Rivera Commentatore certificato 27.08.11 21:38| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il censore oggi è assente e, come sempre giro delle domande in pieno rispetto ed anche se non condivisibili , penso meritino attenzione :

Sono trascorsi 6 anni , statisticamente in politica in 6 anni si realizza moltissimo , qui in piena emergenza economica , il 10 facciamo una scampagnata per una mozione che giace da anni nei cassetti.

Non abbiamo al momento ALTRE PRIORITA'?

Per te caro Grillo sei anni sono 6 bilanci con un interessante UTILE NETTO , ma per i giovani 6 anni di chiacchiere SONO UN DRAMMA !

Il 10 settembre , non accadrà nulla come al solito e LO SAPPIAMO TUTTI !

Sarebbe preferibile SEGUIRE MEGLIO questa manovra estiva e mobilitarci per difendere I DIRITTI di chi già vive una vita d'inferno ?

Arcangelo de Goreccibus 27.08.11 18:07| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT (aggiornamento x la manovra economica dei cittadini)
La Cgil: 3000 sedi in tutta Italia e neppure un euro di Ici

Altro che Vaticano. I sindacati vantano un patrimonio immobiliare immenso, ma non pagano un solo euro di Ici. Questo grazie ad una legge, la numero 504 del 30 dicembre 1992 (in pieno governo Amato), che di fatto impedisce allo Stato italiano di avanzare richieste ai sindacati. E i soldi sottratti, o meglio non percepiti, dalle casse statali sono davvero tanti: la Cgil, ad esempio, sostiene di avere circa 3mila sedi in tutta Italia, ma si tratta di una specie di autocertificazione, in quanto i sindacati non sono assolutamente tenuti a presentare i loro bilanci.

Se la Cgil dichiara 3mila sedi, la Cisl addirittura 5mila. E la Uil sarebbe in possesso di immobili per un valore di 35 milioni di euro.
La legge, però, paragona in modo del tutto immotivato i sindacati alle Onlus, ossia alle organizzazioni di utilità sociale senza scopo di lucro.
Ma c’è di più. Cgil, Cisl, Uil, Cisnal (poi diventata Ugl) e Cida hanno ereditato immobili dai sindacati del Ventennio fascista, senza dover pagare tasse. Tutto secondo legge, in questo caso la 902 del 1977, che con l’articolo 2 disciplina la suddivisione dei patrimoni residui delle organizzazioni sindacali fasciste.

http://www.questaelasinistraitaliana.org/2011/tremila-sedi-in-tutta-italia-non-un-euro-di-ici-altro-che-vaticano-e-la-cgil/


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori